M5S contro la mafia: puniti i politici a disposizione delle cosche

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
giarruso_votoscambio.jpg

"Grande vittoria per la legalità in Commissione Giustizia. E' stato votato ed approvato il nuovo testo sullo scambio elettorale politico mafioso, secondo le indicazioni del MoVimento 5 Stelle. E' stata ripristinata la pena originale, ma sopratutto è stata introdotta la punibilità del politico che si mette a disposizione dell'associazione mafiosa. Questo il testo approvato:
Articolo 416ter codice penale: Scambio elettorale politico mafioso
"Chiunque accetta la promessa di procurare voti mediante le modalità di cui al terzo comma dell'articolo 416bis in cambio dell'erogazione o della promessa di erogazione di denaro o di qualunque altra utilità ovvero in cambio della disponibilità a soddisfare gli interessi o le esigenze della associazione è punito con la stessa pena stabilita dal primo comma dell'articolo 416bis c.p. La stessa pena si applica a chi promette di procurare voti con le modalità di cui al primo comma".
Adesso puntiamo alla approvazione dell'aula del Senato e poi della Camera, di cui non dubitiamo, avendo ottenuto il parere favorevole del governo su questo testo." M5S Senato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa mostra
    Finalmente una ventata di civiltà
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus