Consultazione Online su unioni civili e convivenze

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
consultazione_unioni_mini.jpg

>>> Hanno partecipato alla votazione 25.268 iscritti certificati. 21.360 hanno votato sì. 3.908 hanno votato no. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato.

Oggi martedì 28 ottobre 2014 dalle ore 10.00 alle ore 19.00 si svolgerà la consultazione online su unioni civili e disciplina delle convivenze.
Potranno votare tutti gli iscritti al portale del Movimento abilitati al voto (con iscrizione anteriore al 1 luglio 2014).
Sei favorevole all'introduzione nel nostro ordinamento giuridico delle unioni civili fra persone dello stesso sesso?
Esprimi la tua preferenza qui.
Prima di votare puoi leggere il post esplicativo del capogruppo M5S Alberto Airola.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Gregorio G. Utente certificato 3 anni fa
    Non serve che votino tutti per dare un'idea della direzione che vuole la maggioranza. Statisticamente, al di sopra dei 36 individui il campione è già rappresentativo della popolazione. Non per niente esistono gli exit poll, che sbagliano al massimo di qualche punto percentuale. Detto questo, mi preme ribattere che la scelta del campione nelle votazioni M5S non è corretta e quindi non rappresentativa. Infatti possono votare solo gli individui che hanno la possibilità di essere online dalle 11 alle 19. E' come se per fare un exit poll intervistassi solo quelli che vedo col telefonino in mano. Se impongo un criterio di selezione del campione, il risultato sarà rappresentativo solo della popolazione che soddisfa quel criterio.
  • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate se mi intrometto ma leggendo i commenti sparsi qua e là, alcuni positivi altri negativi, quello che mi ha particolarmente colpito è stata la sensazione che si evince dal vostro genere di democrazia, che non vale per tutti, ma solo per alcuni. A tal proposito mi è tornata in mente la scena di un poco più di un anno fa, quando cioè l'allora Bersani pretendeva la fiducia in bianco da parte vostra, mentre voi continuavate (giustamente) a ripetere che avreste dato il vostro appoggio solo su ciò che condividevate. Perché dunque lo stesso peso non viene applicato al vostro interno? Qualcuno qui, non ricordo chi, ha sostenuto di aver appoggiato il movimento perché condivideva quello che era il vostro programma iniziale ma che col passare del tempo, asserisce, altre questioni non più condividibili si stanno man mano intrufolando. Ora voi, che avete risposto picche a Bersani sulla fiducia in bianco, pretendete fiducia in bianco dai vostri iscritti, anche se non la pensano più come voi? Strana idea di democrazia, la vostra.
    • Lorenzo Ragusa Utente certificato 3 anni fa
      Sono perfettamente d'accordo con te. E' questo che fa scappare voti dal M5S e li fa tornare ai partiti. Il movimento giustamente non è stato mandato in parlamento per prendere decisioni su queste questioni. Io avrei dato semplicemente libertà di voto individuale, senza schierarsi nè da una parte, nè dall'altra. L'ideale sarebbe far esprimere ai candidati alle parlamentarie le loro posizioni rispetto a grandi questioni come reato di clandestinità e unioni civili e poi selezionarli in rete tenendo conto anche delle loro posizioni. E poi lasciargli libertà di voto/coscienza esclusivamente su queste questioni.
    • Andrea D 3 anni fa
      Caro niko, si vede che non capisci un granché e non mi ci voglio neppure sprecare più di tanto a ripetere ciò che è semplicemente chiaro e lampante. Per la cronaca: non ho usato un altro nickname, semplicemente mi sono cancellato dal blog e dal M5S. Per quanto riguarda Bersani, invece, o Renzi o Berlusca e (a questo punto ci aggiungerei anche Grillo o chi per lui) da questi succitati individui insomma non mi aspetto più proprio un bel niente.
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      hai usato un nickmane differente? Sei la stessa persona? Sai che ti dico? Son stufo di coloro che ancora tirano fuori il Bersani e "l'accordo mancato". Ma non parli di fiducia degli iscritti? E allora??? Oh, ma proprio non ve la volete metter via!! Ma cosa speravi di ottenere dal Bersani? UN accordo di governo? (ci son video che parlano chiaro ... ma forse è più facile coprirci orecchi e occhi che ammettere). MA LO VOGLIAMO STACCARCI DAL PASSATO? MA LO VOGLIAMO CAPIRE COSA SONO I PARTITI? Se ancora stiamo a parlare di queste cose, vuol dire che c'è gente che è nuovamente legata a ciò che votava prima (lo si capisce). Eh basta!!! Allora non abbiamo capito proprio un tubo!!!
    • Andrea D 3 anni fa
      Dimenticavo le "virgolette" per indicare la citazione tratta da un vecchio commento di un certo Franco P. di qualche mese fa, ma che ora comprendo e condivido appieno.
  • maria rizescua Utente certificato 3 anni fa
    Non posso ancora votare, e non so il motivo. Qualcuno mi può aiutare a comprendere ?
    • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
      credo che per il momento possano votare solo gli iscritti ENTRO IL il 30/6/14 e che abbiano già ottenuto la certificazione del documento. forse ancora non ha i necessari requisiti.. saluti
  • angelino b. Utente certificato 3 anni fa
    Penso sia veramente disdicevole porre on line un argomento così delicato e che tocca le coscienze delle persone,dove su 9.000.000 di elettori, possono determinare scelte in 21.000. Io non partecipo a questi sondaggi, ma se questo è la deriva del movimento, è giunto il momento che noi lasciamo il posto ai furbetti del "computerino" Angelino Bonelli
    • gay felice 3 anni fa
      Andrea, a fianco di chiunque ci permetterà di ottenere questa legge che aspettiamo da 30 anni... A fianco del M5s, che potrebbe farci avere una legge migliore, se finalmente capisse che per ottenere risultati in politica servono accordi e compromessi. Buona fortuna anche a te. Ciao :)
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Gay felice, forse (dico forse), non da te. Tuttavia c'è una larga fetta di persone anche qui nei 5S che pretende rispetto solo verso altre forme di religione o solo per gli atei. Ogni volta che ho provato ad esporre gli ideali cristiani e cattolici in cui credo ho ricevuto solo una valanga di insulti. Ora se la maggioranza degli iscritti ha questo orientamento, non vedo cosa possa io avere più in comune con il M5S che, ribadisco, ho sempre sostenuto fin dall'inizio su tutte le questioni che non coinvolgono l'etica, la morale. Io ribadisco semplicemente di avere la mia libertà di NON sostenere più il M5S su questa linea. se questa altra libertà di scelta poi comporta prendersi altri insulti, pazienza: sarà l'ennesima riprova di ciò vhe penso. Ma ho già perso troppo tempo dietro a questo ennesimo deludente ideale dei 5S. In bocca al lupo per le vostre lotte, fianco a fianco con SEL.
    • gay felice 3 anni fa
      ciao andrea ciao angelino se ci state a sentire un'altra campana,vi rispondo: il punto è che vi ostinate a nn capire che questa è una legge di uno stato laico, e si occupa di diritti civili. Si adopera per eliminare una discriminazione nei diritti civili, e questo per rispetto della costituzione. le questioni riguardanti le coscienze, le questioni etiche e morali, i valori religiosi non vi vengono contestati. E' solo che non c'entrano nulla. Ciao e buona serata :)
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
      Concordo. Io lo faccio anche per questioni di principi cristiani in cui credo, sebbene non è ammesso in questo blog esporre il proprio credo (cristiano).
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 3 anni fa
    E' vergognoso che si continui a discutere di questi argomenti. Non e' stato detto autorevolmente che le persone umane sono tutte uguali? Non e' scritto anche nella costituzione italiana che le persone non pissono essere discriminate per sesso, religione, orientamento politico e cosi' via? Sarebbe ora che ognuno pensasse ai cazzi propri invece che a quelli degli altri, cominciando dalla chiesa cattolica che di delitti ne ha commessi fin troppi e per troppo tempo sull'argomento. Non dimentichiamolo!
    • Giuseppe V. Utente certificato 3 anni fa
      però non per orientamento omosessuale.
    • Esteban Almiron Utente certificato 3 anni fa
      Cerca di aggiornarti al terzo millennio e prova a conoscere un po' il mondo, senza paure medievali che nulla hanno a che fare con alcuna "buona tradizione" ma solo con la violenza e l'ignoranza da branco. Non occorre essere solo bigotti cristiani per non capire che il mondo è pieno di omosessuali, bisessuali, transessuali ed eterosessuali e che ognuno vive la sessualità in modo unico e indiscutibile per gli altri. E che è una cosa normale come l'acqua. Bisogna anche non aver vissuto ed essere un po' ignoranti per non capire che ogni santo giorno incontri e vedi omosessuali che non hanno i tuoi stessi diritti e sono ulteriormente discriminati perché la legge, appunto, non li garantisce nelle scelte di vita, intime, che riguardano ognuno. Ergo, goditi la vita e rispetta quella degli altri.
  • giovanni Zibordi 3 anni fa
    Il M5S ormai rischiava di rimanere indietro persino rispetto a Berlusconi, che questo mese ha dichiarato che "...ius soli per immigrati e unioni omosessuali sono fatti ormai dovuti..." Spiace solo che rimanga ancora un grosso buco nei diritti dei diversi di diversa natura riguardo al loro matrimonio: quello dei diritti di non è eterosessuale, non è omosessuale, ma si limita a masturbarsi e quindi vorrebbe poter sposarsi con se stesso. (giustamente e logicamente) Già alcuni serial americani come ad esempio "GLEE, serie 3" accennano alla problematica, con le nozze di Sue Sylvester (la temibile direttrice della scuola...) con se stessa. Per ora sono spunti purtroppo ancora in tono ironico perchè anche in America i tempi non sono ancora maturi e i pregiudizi sono duri a morire. Come si è visto però per matrimonio e adozioni gay, il progresso in questa direzione può essere molto rapido, per cui chi si trova bene solo con se stesso per il sesso non deve disperare. Questo sito ad esempio è crediamo il primo in Italia a spezzare una lancia a loro favore. Ai cattolici retrogradi, leghisti baluba o veterofascisti che potrebbero riempire di commenti ignoranti questa discussione va innanzitutto ricordato quante volte si sono ritrovati a farsi solo delle seghe. Perchè devono obiettare ai diritti dei loro concittadini che, per qualsivoglia motivo, abbiano fatto dell'autoerotismo una scelta di vit ? Hanno anche loro diritto ad una cerimonia che sancisca il loro status pubblico, a non doversi più naascondere. E ovviamente, quando i tempi siano maturi, ad adottare bambini che possano essere orgogliosi del fatto il loro padre (o la loro madre) siano sposati con se stessi
  • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno a tutti. Mi permetto di commentare negativamente il risultato di questa consultazione, ben consapevole che c'è una maggioranza di iscritti certificati che hanno votato favorevolmente. Personalmente, i miei preconcetti e le mie obsolete nonché bigotte idee cristiane mi spingono a dissentire con questa scelta del M5S, soprattutto perché questo primo e chiaro passo in direzione anti cristiana rappresenta solo l'inizio di una lunga serie di scelte che il M5S d'ora in poi dovrà cominciare a considerare inevitabili: il diritto all'adozione; al riconoscimento dei generi; alle famiglie super allargate (poligamia, ad esempio); diritto ad abortire a qualunque stato di gravidanza; diritto ad eutanasia ecc ecc. Ne deriva, inevitabilmente, che ciò in cui credo non coincide più con quello che il M5S espone o si propone di rappresentare. Peccato, perché con questa direzione il M5S rappresenta per me l'ennesima fregatura.
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
      Ringrazio cordialmente il sig Bahamuth per il linguaggio estremamente tollerante e gentile nei confronti dei cristiani. Da questo punto di vista mi piacerebbe che lo staff del blog facesse rispettare integralmente NON SLLO la libertà religiosa e non degli altri, ma anche quella dei cristiani, richiamando certi individui ad un linguaggio più rispettoso visto che quando gli conviene il blog si appella spesso e volentieri alle "cazzate" che spara il Papa dal Vaticano.
    • Bahamuth 3 anni fa
      1) Il cristianesimo NON è una religione di stato. Qui siamo in Italia, una nazione LAICA (sulla carta) dove vige libertà religiosa. Questo significa che ognuno dovrebbe esser libero di sposarsi e di scopare con chi gli garba. A prescindere da cosa predicano i ciarlatani del Vaticano. 2) Il diritto all'eutanasia deve diventare un diritto inderogabile. Sono ateo e delle vostre superstizioni non me ne frega un cazzo. La vita è MIA e devo poterne disporre liberamente. 3) Ti riporto la frase: "Ne deriva, inevitabilmente, che ciò in cui credo non coincide più con quello che il M5S espone o si propone di rappresentare." Evidentemente non hai capito cosa è il movimento. Esso non è una setta integralistico-cristiana ma una "libera associazione di cittadini" in cui le cose si decidono DEMOCRATICAMENTE via voto. Evidentemente dovresti andare a vivere in Egitto così potrai votare i Fratelli Musulmani
    • Giuseppe V. Utente certificato 3 anni fa
      Purtroppo il movimento è pregno di delusi della sinistra, ex piddini, diessini, radicali, verdi, proletari, autonomi ecc. Avere idee più conservatrici ci rende come pesci fuor d'acqua.
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      hai ragione, però anch'io non son stato "soddisfatto" da alcune votazioni, però al momento questo è il metodo migliore per portar in parlamento il volere della maggioranza. E proprio il "partire dalla base" fa si che il M5S non abbia paletti prefissati da poteri "occulti" e non trasparenti, ma segua gli andamenti di ciò che la popolazione decide. Sicuramente altre votazioni ti avranno fatto piacere. O no? E poi ti consiglio di andar a vedere tutte le proposte dei 5s in parlamento ... sicuramente le cose che vedrai positive supereranno di molto la qualche votazione online che non ti ha fatto piacere. Non rassegnamoci.
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
      Non voglio contestare il risultato della consultazione in sè, tuttavia se col passare del tempo le scelte del M5S (fatte anche attraverso consultazioni on line) divergono o peggio vanno contro le cose in cui credo profondamente, cosa dovrei fare? Continuare a dare il voto al M5S alle prossime elezioni anche se non condivido ciò che propone?
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Democrazia diretta vuol dire ... o una scelta, oppure un'altra. E si accetta! Non è possibile che ad ogni votazione "Il M5S prende una brutta piega" perchè si è votato di qua piuttosto che di là! Impariamo ad accettare le scelte fatte da tutti, altrimenti OGNUNO SI FONDA IL PROPRIO PARTITINO. Scusami per lo sfogo, ma a volte non capisco proprio cosa vogliamo di preciso! Abbiamo la possibilità di scegliere noi ... accontentiamoci! Aiutiamoci a migliorare!!! Siamo veramente difficili e paradossali noi italiani
  • Flo C. Utente certificato 3 anni fa
    Mi piace l'idea di democrazia diretta. In realtà mi piacciono tutte le tue idee Beppe. Ma tale democrazia diretta è uno strumento da tenere sotto controllo. Una cosa è chiedere al popolo: volete l'acqua pubblica o privata?; oppure, quali rappresentanti desiderate?; quale valuta volete? eccetera... Ma non potete chiedere al popolo se vuole accettare o meno che tutti i cittadini siano riconosciuti uguali nei diritti, santo cielo! Mettiamo il caso che la mentalità della maggioranza di un popolo sia ancora retrograda, una forza politica ha comunque il dovere di GUIDARE il proprio paese secondo ciò che è CIVICAMENTE GIUSTO. Mettiamo il caso che un popolo degeneri a tal punto da volere il negro in catene e la femmina serva muta sempre incinta, voi fareste un referendum/sondaggio per sapere qual'è la volontà popolare? IO SPERO DI NO! E' evidentissimo che il M5S ha iniziato da poco a fare politica... LA POLITICA NON DEVE SOLO RAPPRESENTARE IL POPOLO, DEVE ANCHE GUIDARLO. Rendetevene conto!
  • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
    se avessi potuto votare avrei votato sicuramente no. L'omosessualitá non é un valore e non sará mai un modello di riferimento .
    • Gregorio G. Utente certificato 3 anni fa
      Eh già. E' come dire "I capelli rossi non sono un valore e non saranno mai un modello di riferimento". La mia maestra delle elementari per spiegarci le discriminazioni ci faceva sempre l'esempio dei capelli rossi.
    • gay felice 3 anni fa
      ma chi ti ha mai chiesto di usarci come modello ???
  • Daniele M. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno a tutti, io non sono favorevole per il semplice fatto che le unioni civili se tali, devono riguardare anche più di due persone per esempio fino a 5 di qualsivoglia sesso, quindi nella stessa famiglia ci devono poter essere 5 maschi oppure 5 femmine, oppure 1 maschio e 4 femmine o 1 femmina e 4 maschi e via di seguito, allora si può parlare di libertà.
  • marco modena 3 anni fa
    A me sembra ingiusto che due persone che vogliono condividere il loro breve passaggio per questa esistenza debbano chiedere il permesso a degli estranei. Mi sembra orribile che qualcuno in nome di una morale ereditata da tempo immemore debba decidere per delle altre persone su delle scelte che non ledono minimamente la sua liberta'. La vera rivoluzione sara' una nazione composta da persone capaci di giudicare senza rifarsi a pregiudizi e tabu. La tua liberta' finisce quando ledi quella di un altro individuo, ma perche' il matrimonio omosessuale dovrebbe ledere la tua liberta'? E lasciamo perdere il discorso dei figli, perche' una infinita' di famiglie "tradizionali" sono il posto peggiore in cui crescere. Contano le persone non le tendenze sessuali.
    • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
      che infilzata di luoghi comuni e di battute ad effetto, lascia perdere il tuo bisogno di libertá perché stai invadendo il mio bisogno!
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    Perfetto, quel che sceglie la maggioranza per me va bene, anche perchè non ho niente in contrario.
  • Andrea Urso Utente certificato 3 anni fa
    da cosa nasce questa improvvisa esigenza di autorizzare matrimoni tra persone delle stesso sesso? abbiamo un mare di problemi, perché spingere su una cosa contro-natura,che destabilizza cultura e tradizioni millenarie alla base della civilta'? avere gusti sessuali diversi non da' alcun titolo per cambiare l' essenza stessa della societa' civile. in un periodo di problemi e di tensioni sociali si dovrebbe destabilizzare un paese, non de stabilizzarlo, ma vi immaginate se la cosa prende piede che succede? un mare di famiglie omosessuali, bambini deviati nelle loro percezioni,caos etc....ne abbiuamo bisogno? che ognuno faccia quello che gli pare nel letto, ma portare le proprie diversita' a modello per cambiare la societa' e' fuori luogo.
    • mauro c. Utente certificato 3 anni fa
      rispondo a Marco Marco Modena (marcomodena) se ancora non te ne sei reso conto il M5S è già a caccia di voti solo che non seguendo una cazzo di strategia pretende di prenderli un pò qua e un pò là. Seguissero quello che è il programma senza venire a bombardare su quello che si son sognati la notte prima forse sarebbe più conveniente. O però lo penso io questo sia chiaro,DEMOCRATICAMENTE
    • Enzo dell'Aquila Utente certificato 3 anni fa
      In verità è dal tempo degli Aztechi che gli omosessuali attendono che vengano riconosciute le loro unioni, ma se tu pensi che debbano attendere ancora qualche altro millennio ... boh, vedi tu ...
    • Marco Marco Modena (marcomodena) Utente certificato 3 anni fa
      Rispondo a Mauro C. Quando M5S andra' a caccia di voti invece di agire secondo coscienza, sara' un partito come gli altri e potra' sparire senza venire rimpianto.
    • mauro c. Utente certificato 3 anni fa
      diciamo che invece di seguire la linea di programma gli piace fare qualche deviazione(non si sa il perchè) e andare a parare ogni tanto dove gli ha detto il sogno della notte precedente. Ma che strategia di merda,ampiamente anche dimostrato alle europee,ma evidentemente quello non basta,bisogna perdere ancora qualche vagonata di voti!Questi si stanno autolesionando e hanno tendenze all'autodistruzione mi pare. Va bè,sarà per la prossima volta.
  • Monica Montella () Utente certificato 3 anni fa
    Se ci sono 85.408 aventi diritto e soltanto 25.268 hanno votato, vuol dire che la domanda fornita non ha permesso una risposta concreta. Quindi dire che ha vinto il si è un pò un azzardo dal punto di vista statistico, in pratica si sono astenuti in tanti.
    • JACK A. Utente certificato 3 anni fa
      i problemi sono: -lo scarso preavviso, -la scadenza delle ore 19:00 invece delle 20 o 21:00 come chiesto da tanti, -e in alcuni casi la poca chiarezza nell'esporre i quesiti.. se la materia è complessa, il quesito poco chiaro e non mi dai neanche il giusto preavviso per fare in modo che possa informarmi... si preferisce non esprimersi affatto
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      L'astensione non vuol dire niente. Se uno si astiene vuol dire che non interessa tale tematica e va bene qualsiasi cosa. Bisogna imparare a prendere delle decisioni precise. Quindi se anche avesse vinto il no di 3 voti (o viceversa) io consideravo valido il voto. Democrazia diretta si chiama ...accettare il responso di tutti.
    • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
      ho votato il massimo, su due voti espressi, e le palline sono tutte rosse, perché? Forse il voto é manipolato?
    • Davide M. Utente certificato 3 anni fa
      Il problema secondo me è il margine di preavviso troppo breve. Io ho saputo oggi 29/10 che c'era questa votazione.
  • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
    Cari amici, il risultato della consultazione mi lascia perplesso, perchè è la prova che ci hanno cambiato l'acqua in cui nuotiamo, e mi spiego. ci hanno talmente bombardado con messaggi e spot e film e telefilm che anche mia nonna è daccordo con le unioni civili, o dovrei chiamarle "tra omosessuali"? Il mio umile parere è che non si ricorre al Matrimonio solo per non impegnarsi. Quelli che conosco che prima convivevano e poi hanno desiderato sposarsi, confermano che LA VITA DA SPOSATI è UN ALTRA COSA. Più impegno, si è più compromessi.... in altre parole si è dispositi a lottare per qualcosa in cui si crede. Non ci si usa, non ci si butta via appena si è stanchi di giocare col giocattolo con cui si vive. Le "Unioni Civili" mi sembrano una scusa per far passare le unioni tra gay, impropiamente chiamate "matrimonio tra gay". Si stanno buttando nel secchio decenni di Psicologia. Ci stanno vietando di usare i termini come "Mamma" e Papa'".. in nome della parcondicio, altrimenti .... qualcuno si offende. Io sono orfano di entrambi i genitori dall'età di 7 anni e non mi sono mai offeso nel sentire questi temini, rivolti ai miei compagni di scuola. Quand'è che avere una mamma e un papa' è diventato discriminatorio? Se tutti fossimo omosessuali, il genere umano finirebbe nel tempo di una generazione. Attendo critiche costruttive.... evitate gli insulti... sono indice di assenza di argomenti. Buona giornata a tutti
    • Gregorio G. Utente certificato 3 anni fa
      La metto in questo modo. Io ho 41 anni, non mi sono mai occupato seriamente di psicologia (ho solo letto qualcosa) e sinceramente non credo di poter dare un giudizio di merito alla questione delle famiglie omosessuali. E' vero, se ne vedono tante nei telefilm americani. Quello che so è che queste famiglie sono in osservazione da decenni da parte degli psicologi. Bambini cresciuti con due mamme o due papà sono ormai adulti a loro volta. Ci sono report come questo: http://www.repubblica.it/scienze/2014/07/08/news/bambini_genitori_gay_pi_felici-91017385/ Ora, per fare un esempio, io ho letto molto di astronomia ma non saprei come dimostrarti che la terra gira attorno al sole. Perché se dovessi dare retta a ciò che vedo io, che percepisco, direi che è il contrario, e anche tu. Mi affido a chi ha studiato la cosa. E nel caso delle famiglie omosessuali, ho deciso di fare la stessa cosa. Mi affido a chi ha studiato la questione, non ai miei sentimenti interni dovuti a un equilibrio ormonale che mi impone una certa distanza da ogni altro maschio e mi fa rivoltare se vedo il contrario. O a una Chiesa degli uomini che ha creato le sue leggi sulla base degli stessi equilibri ormonali, su questioni che Gesù non ha ritenuto degne di nota.
    • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
      per Maurizio: che pochezza!
    • mauro c. Utente certificato 3 anni fa
      per maurizio davena, palermo: tu dai della pochezza ha un commento in cui l'autore definisce i suoi perchè(ed è legittimata la cosa almeno in democrazia,non so bene qua) scrivendo "da brivido la sua pochezza" cioè in tutto 5 parole. Ma non ti vergogni? Se la risposta è no sappi che secondo me(sempre la mia opinione democratica,che non so se vada bene qua) dovresti,perchè per scrivere e anche perdere un pò di tempo per la tua cagata senza argomentare il perchè ti fa venire i brividi la sua pochezza da un indice dell'insulsaggine che ti circonda!
    • maurizio davena Utente certificato 3 anni fa
      da brivido la sua pochezza
    • gay felice 3 anni fa
      ciao. prova a vedere se ti può essere d'aiuto per chiarirti le idee quello che ho scritto in risposta a Franco S. ore 8.49. Ciao :)
  • FrancescaR L. Utente certificato 3 anni fa
    Ma come mai la maggioranza dei commenti è negativa? perchè scrive solo chi ha perso? mi sembra strano...sopratutto se sono così pochi almeno dall'esame suuperficiale dei risultati.... Dobbiamo stare sempre un pò con la guardia alzata... e mi dispiace davvero dirlo... ho passato una serata orribile ieri perchè ho il dubbio che il mio, il nostro sogno di paese felicie a 5stelle possa essere manipolato... ormai il dubbio ce l'ho... difficile da sradicare... a me interessa la democrazia e la giustizia. Voto mi informo, lavoro e cresco i figli. Ecco quello che faccio, finchè ci riesco.... Cerco per il loro bene di partecipare a quelle iniziative che davvero ci tutelano. La Casaleggio in fatto di influenza di massa ne capisce qualcosa e comincio un pò a temerla... (vedi video Gaia e Prometeus...) Il sistema operativo purtroppo non mi garantisce un parere realmente democratico per ora. Ci vorrebbe una soglia minima di partecipazione su questo ma anche sugli altri argomenti. 25000 SONO MENO DEL 8% NON RAPPRESENTANO IL MOVIMENTO NON E' DEMOCRAZIA meglio allora far lavorare i portavoce e in maniera autonoma e in caso non rivotarli, come hanno sempre fatto i partiti. Se sono onesti la democrazia è cmq assicurata.
  • Renzo Aiardi () Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato NO, ma accetto il risultato della consultazione online dei SI, ma io rimango del mio parere.
  • Andrea L.. 3 anni fa
    Quelli che continuano a chiedere un preavviso per votare mi fanno tenerezza. Ma lo volete capire o no che NON POSSONO? Lo volete capire che questa democrazia digitale è una puttanata senza senso, perchè per inficiare i risultati basta un qualunque bimbominkia smanettone che, tra una pippa e l'altra su Youporn, vota magari 50 volte? L'unica cosa che possono fare è limitare i danni. E farvi credere che questo sia davvero il futuro, e che magari - attraverso questo sistema - si possano decidere i destini di una Nazione.
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo!! Tu non hai mai votato ... lo scommetto! Non sai come funzionano le votazioni ... lo scommetto! E scommetto anche che scrivi tanto per buttar zizzania. Ho indovinato?? Ma indovino pure se dico che non avresti nessuna migliore alternativa da pormi! Vero? PS: come il commentatore qui sotto ... spiega anche a me come votare 50 volte! Lo faccio subito!!!
    • ferdinando martino Utente certificato 3 anni fa
      tu quante volte hai votato? e se mi spieghi come si fa cosi posso farlo anch'io 50 volte, grazie.
  • olinto Pasinato Utente certificato 3 anni fa
    Mi dispiace che il movimento sia anticristiano,non ho nulla contro i gay,ma il peccato di satana rimane,la famiglia che Dio ha creato,non è di certo quella,poveri i nostri figli,che insegnamento gli diamo.Non si riesce a capire perchè alcuni iscritti,non riescono a votare.
    • Andrea D. Utente certificato 3 anni fa
      I commenti di Lucio e Ferdinando esplicitano chiaramente il falso senso di tolleranza di taluni, i quali pretendono rispetto e tolleranza per tutto ciò che non è di orientamento cristiano, ma ti mandano a cagare se solo provi ad esporre la tua opinione e a far sfoggio delle tue idee di stampo cristiano. Queste sono le persone che mi spingono ogni giorno ad allontanarmi sempre di più da quello che una volta ritenevo essere la vera rivoluzione di questa politica italiana profondamente corrotta e rancida. Da questo punto di vista ilM5S rappresenta l'ennesima delusione.
    • Lucio Zoppirolli Utente certificato 3 anni fa
      Ma vai a cagare!
    • ferdinando martino Utente certificato 3 anni fa
      sxcusa quale sarebbe il peccato di satana?
  • MARCO C. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie per aver chiesto anche la mia opinione.
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato come la maggioranza questa volta. Mi fa piacere vedere che siamo un gruppo di persone che guarda al futuro senza stupidi pregiudizi. Nella nostra bella Italia Il presidente del consiglio può organizzare festini con prostitute minorenni, vantarsene, mettere le medesime più grandicelle a capo dei ministeri e due persone che si vogliono bene non possono sancire la loro unione ? Un po sbilanciato questo Paese ! PS: Ovviamente le 2 situazioni NON sono minimamente paragonabili, è solo una provocazione.
  • mauro c. Utente certificato 3 anni fa
    Secondo me questi 25 mila voti su un argomento così delicato sono davvero imbarazzanti. Si gestisce davvero sempre peggio la situazione di questa suddetta democrazia diretta. Penso che comunque un argomento di così grande importanza dovrebbe richiedere un referendum a livello nazionale e non solo 25 mila persone. Poi credo che la cosa non sia nemmeno spiegata e approfondita tropo bene ma si tenda ad aggirare l'ostacolo. Non so bene,ma mi sembra che la partecipazione sia sempre più irrisoria e questo non può rappresentare per niente il voto di 9 milioni di persone,almeno come principio poi se questa è la linea che il movimentro vuol sposare vabbè,avanti così ma personalmente penso che ritornerò a non votare quando sarà tempo di elezioni,tanto non serve a nulla poi fate anche voi come vi pare e piace! Ciao
    • mauro c. Utente certificato 3 anni fa
      per Tukko67 aka (acronik-nauta): che quelli come te la smettano di scrivere(troppo comodo) " tu cosa proponi per migliorar le cose" Guarda,ti ho già risposto anche sotto ad una tua risposta ad una persona che ha osato criticare la metodologia del voto. Quelli come te sono patetici e cienciosi. Tanto credi che a questi interessi veramente una tua o mia proposta? Non credo a veder le cose,non si capisce ben l'argomento,non è spiegato in modo esaustivo qual'è il risultato da perseguire e si vota in pèoche ore con poco preavviso. Un argomento di questa importanza va discusso e spiegato e poi votato. "5 mila persone non rappresentano proprio un cazzo di 9 milioni.
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
      Quindi cosa proponi per migliorare le cose ?
  • Franco S. Utente certificato 3 anni fa
    Due considerazioni: 1) e le unioni civili/convivenze tra non omosessuali che fine hanno fatto? 2) NON si può indire una consultazione on line "al volo", senza un minimo di preavviso! Non tutti sono sempre attaccati allo smartphone tutto il giorno (magari si lavora anche). Ne va della serietà e completezza dei risultati.
    • gay felice 3 anni fa
      ciao... ti rispondo sul punto 1 Sì, su questa legge ci sono egli equivoci dovuti a cattiva informazione, che ha fatto tra l'altro passare anche l'idea che sia una legge-privilegio per i gay. Questa è una legge sulle unioni civili per coppie omosessuali, e infatti non affronta, per adesso, la questione delle coppie di fatto. E' una legge per il superamento delle discriminazioni delle coppie omosessuali. Non affronta ancora il grosso del problema, perchè non si occupa delle coppie di fatto. La discriminazione che si vuole superare è che se un etero vuole i diritti delle unioni civili, si sposa. Un gay non si può sposare, e quindi non ha la possibilità di accedere a quei diritti. Rimane quindi in sospeso per ora una legge per le coppie di fatto (qualunque sia il sesso dei componenti) che deve regolamentare i diritti di chi, per varie ragioni,non si sposa ma convive. Speriamo la facciano al più presto. Se veramente ti intereessa approfondire la questione 'coppie omosessuali/coppie di fatto' leggi, se non lo hai fatto, questa intervista a Scalfarotto. Ciao :) http://www.repubblica.it/politica/2014/10/16/news/ivan_scalfarotto_omofobia_culturale_sostenere_che_cos_si_privilegiano_gli_omosessuali-98236435/
  • Erny 3 anni fa
    GRILLO NON POTRAI NASCONDERTI PER SEMPRE Domande a cui rispondere: 1) E' democrazia diretta non poter scegliere su quali temi votare? 2) E' democrazia diretta far votare senza preavviso, per un lasso di tempo così breve e durante le ore lavorative? 3) E' democrazia diretta non sapere come è certificato il risultato? 4)E' democrazia diretta espellere "dall'alto" chi legittimamente chiede queste cose nei modi usati anche dai parlamentari .... sui tetti?
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Hey Erny? ... sei lo stesso Ern. dell'altro post?? Devi ancora rispondere al mio interrogativo! Un'ultima domanda: quale sarebbe secondo te la DEMOCRAZIA DIRETTA? Chi la fa tra le forze politiche italiane? Rispondo io: NESSUNO ... E NESSUNO CI PROVA! Il M5S non è perfetto ... ma almeno CI PROVA! Dream on!
    • luciano ruffaldi Utente certificato 3 anni fa
      Evidentemente non ti bastano le risposte che trovi nel blog, sei tardo?
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    io ho ricevuto la mail sul cellulare e per tempo... comunque vedo che la maggioranza si è espressa in modo favorevole. Personalmente ho votato a favore..lo ritengo un atto di civiltà legato ad un pensiero che non è dettato da interessi "elettorali"...e per l'italia provincialotta e "beghina"...rappresenterebbe un salto di qualità....
  • giuseppe caporicci Utente certificato 3 anni fa
    HO SAPUTO DELLA CONSULTAZIONE TRAMITE I MEDIA ,LA PROSSIMA VOLTA FATELO CON PIU' ANTICIPO. GRAZIE. IN OGNI MODO ANDATE IN TV IN RADIO FATE QUALCOSA PERCHE' MOLTE ZONE D'ITALIA NON SONO COPERTE DALLA BANDA LARGA.
  • Giuseppe C. 3 anni fa
    Non viene a nessuno il dubbio che le "astensioni" a questa consultazione, corripondano a qualle delle elezioni?
  • FrancescaR L. Utente certificato 3 anni fa
    Hanno votato Meno del 10% Degli iscritti..... Anche alle altre votazioni, il sistema non raggiunge tutti, nemmeno lontanamente la maggioranza degli iscritti. Sicuri che rappresenta un metodo democratico? O piuttosto un'illusione di democrazia.... Acc... Rimaniamo lucidi
    • FrancescaR L. Utente certificato 3 anni fa
      a me interessa la democrazia e la giustizia. Voto mi informo, lavoro e cresco i figli. Ecco quello che faccio, finchè ci riesco.... Cerco per il loro bene di partecipare a quelle iniziative che davvero ci tutelano. La Casaleggio in fatto di influenza di massa ne capisce qualcosa e comincio un pò a temerla... (vedi video Gaia e Prometeus...) Il sistema operativo purtroppo non mi garantisce un parere realmente democratico per ora. Ci vorrebbe una soglia minima di partecipazione su questo ma anche sugli altri argomenti.
    • mauro c. Utente certificato 3 anni fa
      per Tukko67 aka (acronik-nauta): la signora esprime una sua opinione proprio come fai tu. Non mi sembra che c'entri qualcosa col tu cosa fai per migliorar le cose sennò si potrebbe direttamente(scelta della parola non casuale) dire la stessa cosa di te! Subito ci sono quelli(come te) che attaccano quelli che pensano che questa cosa sia un tantino fatta male dicendogli: tu che fai per migliorare le cose? Che ipocriti cenciosi!
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
      Sicura che non avere nemmeno questo sia meglio ? Tu cosa fai per migliorare le cose ?
  • Franz M. Utente certificato 3 anni fa
    SEMBRA PROPRIO CHE GLI ISCRITTI DEL M5* SIANO MOLTO PIÙ CIVILI DI CERTI MAFIOSI, NON FACCIAMO NOMI!
  • Consigli Personal Computer Utente certificato 3 anni fa
    Sono d' accordo con le unioni e convivenze, e felice dell' esito del sondaggio. Questo fa onore alla maggioranza italiana che pensa correttamente. I gay non sono malati. Amano e sono come tutti noi. Hanno un cervello, un cuore, le mani e i piedi come tutti noi etero.
    • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
      ma va?
  • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
    Anche per questo perderemo tanti, ma tanti voti. Inseguire forze politiche su temi del genere è un errore grave. Continuerà a salire invece la Lega Nord di Salvini, che di fatto rimarrà l'unico partito contro le unioni. Uno che ha votato M5S, legge un programma e non vede nulla di tutto ciò. Si poteva proporre un referendum in scala nazionale, una soluzione che avrebbe in qualche modo spiazzato tutti, e al tempo stesso avrebbe messo alla berlina i rappresentanti degli altri partiti che o avrebbero dovuto accettare o viceversa, avrebbero dovuto ammettere pubblicamente che solo loro privilegiati, qualche centinaio di politici nel palazzo, hanno il diritto di decidere. Inutile inseguire la sinistra, quella che ha votato compatta per Renzi alle ultime elezioni... e quella che voterà lui o l'altra parte di partito che presto si spaccherà.
    • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
      Mauro, anzitutto non votare è la soluzione sempre peggiore, perchè sono gli altri poi a decidere per te. Io posso dirti con certezza che tantissime, ma davvero tante persone che alle ultime elezioni hanno votato M5S alle prossime voteranno per Salvini, che sta rinnovando il suo partito con idee chiare (abbandonando ridicoli sogni come la seccessione) e lo sta allargando a tutta Italia. Sta lavorando bene, e ha proposto ad esempio un candidato in Emilia Romagna di grande spessore, giovane e che ha lavorato molto bene nel suo comune da sindaco. Non è facile tenere in piedi un movimento con svariate idee, con svariate persone di tante appartenenze politiche, che comunque rimangono. Io credo che in larga parte chi ha votato per le ultime elezioni M5S sia gente che proviene da destra, ma in parlamento e pure tra gli iscritti, in larga parte sono persone che vengono dalla sinistra, anche radicale. Personalmente sono assolutamente contro l'euro, ma è stato uno dei nostri problemi alle Europee... la poca chiarezza, i punti non troppo sensati. L'esatto contrario di quanto propose Salvini. Lui disse e dice una cosa molto semplice "Basta Euro". Due parole, efficaci, chiare, senza troppi giri di parole. A me non piacciono i radical chic e i politically correct ma penso pure a tanta gente. Ci sono tante persone che sono rimaste a casa durante le elezioni, circa la metà del paese. Storicamente le persone di sinistra sono sempre andate a votare, mentre quelle di destra molto meno. E' inutile che si facciano discorsi puerili, noi dobbiamo andare a pescare quei voti che sono rimasti lì, o quelli che stanno abbandonando Berlusconi and co, prima che se li cucchi tutti Salvini. Chi ha votato Renzi per le ultime elezioni, non voterà M5S. Il mio è un discorso troppo strategico-politico? Forse si, ma senza i voti non si governa. Faremo anche una buona opposizione, ma come abbiamo visto serve a poco, perchè questo governo continua a tirare fuori una porcata dietro l'altra
    • mauro c. Utente certificato 3 anni fa
      Ma faglielo capire tu a questi qua che ormai prendono le cose dal come si svegliano la mattina e te le sbattono nel blog e ti dicono: ok,avete "15" minuti per votare! Se non è democrazia questa! Ma per carità,non si capisce bene quale che sia lo scopo che stanno perseguendo,del programma se ne fregano tutti altamente e invece di punto in bianco partone le stoccate per uscire dall'euro(anticipato da un bombardamento continuo nel blog,cioè usano gli stessi metodi di quell'altri) e adesso questa proposta fatta alla cazzo di cane che manco spiega bene di cosa stiano parlando. Ma per carità,se loro con 25 mila voti vogliono indirizzare il movimento nelle direzioni che gli fa comodo facciano pure ma non vengano a parlare di democrazia diretta,che non lo è di sicuro! 25 mila voti non rappresentano un cazzo di nulla(per cose di questa portata almeno) e soprattutto l'argomento è troppo importante per poter essere deciso in questo modo buzzurro! Sono pienamente d'accordo con te,ma vedrai che se continuano così sono sulla buona strada per autodistruggersi per il semplice motivo che non hanno una strategia ma solo quel che hanno sognato la notte prima. Io personalmente me ne torno a non votare e se qualcuno mi viene a dire in risposta che cosa propongo io gli rispondo che propongo che se ne vada a fan culo,come spesso fa Grillo! Se decidere significa come sempre si è fatto e cioè voto il meno peggio(come hanno fatto credere per esempio adesso agli italiani con Renzi e prima con berlusconi)io semplicemente mi rifiuto di andare a votare perchè nessuno mi può rappresentare a questo modo e me ne sbatto altamente. Questa non è democrazia questa è carta igienica per pulirsi il culo.
    • FrancescaR L. Utente certificato 3 anni fa
      Sono pienamente d'accordo
  • FrancescaR L. Utente certificato 3 anni fa
    tanti voti si, sicuri che poi le adozioni non ci saranno.... Spero tanto che sia così ..... Chi conosce il diritto sa che le coppie di fatto che si amano davvero, comprese quelle gay hanno tante strade per essere tutelate. Questa formalizzazione mi sembra una fissa da sposini degli anni 50, ma se servirà a eliminare residui di discriminazione ben venga! Personalmente ho votato no perché temo che il passo verso le adozioni sia troppo breve ora. Una persona civile omosessuale o meno ha l'istinto , il dovere, l'obbligo, la gioia di rispettare i bambini. Chi li conosce non può negarlo. Chi pensa il contrario a mio parere non conosce la felicità ....
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      "seppur" nel senso che le unioni civili possono valere anche per coppie di sesso diverso.
    • FrancescaR L. Utente certificato 3 anni fa
      Perché dici seppur? Vedi io penso che essere dello stesso sesso non implica un a difficoltà in più a vivere legami forti, direi proprio amore.
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      Non si votava per le adozioni gay. Se dovesse esserci un ulteriore passaggio in quel senso (io che ho votato si e che forse voterei si anche per le adozioni) credo sarebbe giusto fare un'ulteriore votazione anche su quello. Mi sembrava fosse stato chiarito che si parlava solo di unioni civili. Sono temi sensibili, lecito discuterne ma qui si votava per le unioni civili tra persone che condividono un forte legame seppur dello stesso sesso.
  • giacomo scaglia 3 anni fa
    Niente tv per favore è troppo vergognosa e inguardabile non mischiamoci con stà finta informazione,sarà dura ma io ci credo e non sono l'unico. Lavoriamoci gli amici i parenti è molto più produttivo
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      Amici, parenti, conoscenti, persone con cui parliamo, qui su internet, dal vivo, ogni occasione è buona, se ne può parlare, far conoscere quello che le televisioni non dicono. NE ABBIAMO TUTTO IL DIRITTO! Alle scorse elezioni politiche il M5S è stata la forza politica più votata in italia. Quasi 10 milioni di voti! Le tv e i giornali li ignorano... ce ne rendiamo conto? E' nostro diritto informare chiunque conosciamo, dobbiamo davvero attivarci tutti, dobbiamo contrastare un'informazione totalmente di parte, è un teatrino, falsità su falsità...
  • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
    Il M5S non è di destra o di sinistra, il M5S vuol dire confronto tra idee diverse, a volte sarà più soddisfatto qualcuno, altre qualcun altro ma sempre sulla base di uno scambio di idee nel tentativo di far prevalere le migliori rispettando gli altri. Chi ha votato no va rispettato, occorre parlare anche con loro, sentirne le motivazioni e dire le proprie civilmente. L'importante è che ognuno abbia votato secondo coscienza. Tra persone corrette e intellettualmente sincere deve esserci dialogo e rispetto. Essere pronti anche a cambiare l'idea quando ci si accorge che le argomentazioni dell'altro sono migliori. Questo è il M5S.
  • gabriella z. Utente certificato 3 anni fa
    Stavolta il risultato del voto mi sta benissimo, ma LA COMUNICAZIONE HA FATTO SCHIFO COME AL SOLITO. Pochissimi sapevano della consultazione e quelli che hanno votato lo hanno saputo con pochissimo preavviso e la consultazione stessa è stata brevissima. LA VOLETE FINIRE CON QUESTO SCHIFO DI ORGANIZZAZIONE???
    • alberto arnoldi 3 anni fa
      Mi associo. Anche io non ho ricevuto neanche l'avviso via email nemmeno stavolta. Non c'era alcuna fretta di votare in questo modo. Già in passato anche io ho fatto notare queste lacune. Questa non è la Democrazia Diretta che né io né la maggioranza dei sostenitori del M5S intendono. Non si aspettino Casaleggio e Grillo che per votare gli iscritti debbano continuare a visitare questo blog più volte al giorno!
  • gabriella z. Utente certificato 3 anni fa
    Bellissimo risultato!!! Un passo da gigante verso la Civiltà. Questo è il Movimento!!!
  • susy c. Utente certificato 3 anni fa
    si alle unioni civili no alle adozioni!
    • gay felice 3 anni fa
      vuoi mettere le mani avanti :) ... qui non si parlava di adozioni. E quando se ne parlerà vedremo cosa dirà la legge che verrà proposta. Passerà del tempo comunque... Ma visto che ti interessa l'argomento, ti invito a riflettere su questo : i figli di coppie omoparentali ESISTONO GIA' in Italia, oggi sono 100.000, fra pochi anni saranno molti,molti,molti di più... Lo stato italiano (che è uno stato laico) sarà COSTRETTO a fare una legge per regolamentare i diritti di questi figli, che oggi sono di serie B, con meno diritti... questo al di là di quello che pensa chi, come te, ne fa una questione morale. E' invece una questione molto, molto pratica: non ci possono essere due persone uguali (i figli di due coppie) con diritti diversi. Ciao :)
  • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
    sono inquietanti quei 21360 si...otterremo molti consensi provenienti dall'altra sponda...forse.. il berlosco deve aver pensato la stessa cosa... i pidini, loro ruffiani lo sono da sempre...
    • gabriella z. Utente certificato 3 anni fa
      Tu sei inquietante, dai retta. Chiedi appuntamento a Buonanno e fatti tesserare. E' quello il tuo posto.
  • Diego C. Utente certificato 3 anni fa
    Io sono favorevole alla regolarizzazione delle coppie gay, ma non sono a favore delle adozioni. Per cui per come è stata impostata la scelta e la descrizione alla scelta ho dovuto votare no. Ci doveva essere a mio avviso una distinzione tra le due cose ma allo stesso tempo sono contento se è stato raggiunto un consenso così alto. La democrazia è anche questa.
    • FrancescaR L. Utente certificato 3 anni fa
      Anche io ho avuto lo stesso problema
  • Torquato Cardilli 3 anni fa
    Sono le 22,20 e tutte le televisioni hanno già dato il risultato del voto. Per favore aggiornate
  • Marcello G. Utente certificato 3 anni fa
    Un MoVimento di idee, rivoluzionario, non può prescindere dalla libertà di opinione. Quindi, grazie ai si e grazie ai no. Poi la maggioranza detta la linea ai cittadini ed alle cittadine che ci rappresentano, senza tradirci.
  • Ste D. 3 anni fa
    io sono riuscito a votare, ma queste votazioni che durano poco e annunciate con pochissimo preavviso devono finire!
  • Rosalinda Maggio Utente certificato 3 anni fa
    Grande Beppe, questa è domocrazia, ma stavolta grandi soprattutto i sostenitori del M5S, la maggioranza ha dimostrato di essere davvero più avanti.
  • dino 3 anni fa
    Salve a tutti solo una info per i molti che non hanno votato per via del preavviso. Io ricevo le votazioni direttamente sullo smartphone collegato a google (da cui si può anche entrare direttamente nell'applicazione di voto). E' la seconda o la terza votazione cui partecipo e in questo modo è davvero rapida. 5 minuti al massimo, dovunque mi trovi (ero al supermercato) Forse non tutti hanno uno smartphone, però questo è un modo rapido per partecipare. Saluti
  • Raffaello Panini 3 anni fa
    Ma come si fa a mette le votazioni solo dalle 10 alle 19 ?? Una votazione deve durare ALMENO 24 ore , no ??? Mi sembra una cosa ASSURDA !
  • Obi Kenobi Utente certificato 3 anni fa
    Ma la piantate con le votazioni lampo prive di preavviso? Che significato ha una votazione in cui la partecipazione delle persone è casuale? Voglio votare!
    • Osvaldo Marchetti 3 anni fa
      Sono perfettamente d'accordo!!!...sarei stato molto interessato avocare ma l'ho saputo solo ora...facendo così votano solo i fancazzisti!...e quelli che lo hanno visto per caso nel breve tempo...una votazione seria deve avere un preavviso di qualche giorno almeno e durare almeno dalle 8 alle 22
  • Mauro P. Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato per la prima volta e sono molto soddisfatto. Il MoVimento 5 Stelle è l'unica forza politica che applica sul serio la democrazia diretta, alla faccia dei partiti tradizionali che prendono in giro la gente e pensano ad occupare poltrone e rubare. Peccato che siamo penalizzati da una informazione ostile e dalla stampa serva di regime. Io credo nel M5S, ci credo fermamente in questo progetto e non torno più indietro.
  • Giovanni M. Utente certificato 3 anni fa
    Bene! Sono inquietanti quei 3900 contro ma vabè...
    • carlo p. Utente certificato 3 anni fa
      sono inquietanti quei 21360 si...avremo molti piú sostenitori provenienti dall'altra sponda...forse... la stessa cosa che ha pensato il berlosco... i pidini, loro ruffiani lo sono da sempre...
  • pietro big stone 3 anni fa
    Bravissimi, ci siete cascati anche voi! Le unioni civili sono proprio il problema fondamentale dell'Italia e dei paesi europei. Ma andate affanculo voi e le coppie di fatto. E' stato breve ma intenso.
    • pietro big stone 3 anni fa
      Infatti bye, bye. La prossima volta non voterò, non mi ritrovo con un movimento contrario ai miei principi. Peccato sembrava bello.
    • Rosalinda Maggio Utente certificato 3 anni fa
      E' normale, sei etero e a te i tuoi diritti scontati non te li tocca nessuno, quindi il problema non si pone, l'importanete è che il tuo orticello sia sempre verde, vero! Ti rimando di cuore il Vaffanculo sonoro, ben 21.360 tutti per te, in risposta all'idiozia dei 3.908 (che dobbiamo farci, nessuno è perfetto!).
    • Marco Chighine 3 anni fa
      trovo idioti dei commenti del genere. Un tema, secondo la tua "logica" esclude l'altro? Dibattere sul lavoro, legge elettorale e chiedere un parere pure sulle unioni civili, non è possibile? beh, la mia mente riesce a gestire più problemi/eventi/discorsi, evidentemente c'è chi non riesce proprio. Bye Bye!
  • Rolando Sciampi Utente certificato 3 anni fa
    ho scritto la stessa cosa di un nando omonomnimo detto l'americano ed ho votato come lui ?
  • Barbara Rabitti Utente certificato 3 anni fa
    No ma fate pure, io non riesco mai a votare, queste votazioni senza preavviso, nei giorni feriali dalle 10.00 alle 19.00 non sono l'ideale. Se e quando vorrete tenere in considerazione le tempistiche di chi ancora ha la fortuna di avere un lavoro, vi sarò grata
    • luciano ruffaldi Utente certificato 3 anni fa
      E allora? vota adesso, si o no cosa ci dici?
  • Antonio S. Utente certificato 3 anni fa
    Oggi ho potuto esercitare il mio diritto di voto nella democrazia diretta del M5S. Sono iscritto da maggio e dunque ho potuto dare il mio contributo. E' una esperienza ed una sensazione bellissima poter partecipare direttamente con il proprio voto alla vita democratica. Grazie M5S!!!! P.S. il risultato è per regolamentare le unioni civili tra coppie di fatto. Spero che quando si parlerà di adozioni gay vinca nettamente il no, l'adozione gay è una cosa che personalmente stigmatizzo.
    • FrancescaR L. Utente certificato 3 anni fa
      tanti voti si sicuri che poi le adozioni non ci saranno.... Spero tanto che sia così ..... Chi conosce il diritto sa che le coppie di fatto che si amano davvero, comprese quelle gay hanno tante strade per essere tutelate. Questa formalizzazione mi sembra una fissa da sposini degli anni 50, ma se servirà a eliminare residui di discriminazione ben venga! Personalmente ho votato no perché temo che il passo verso le adozioni sia troppo breve ora. Una persona civile omosessuale o meno ha l'istinto , il dovere, l'obbligo, la gioia di rispettare i bambini. Chi li conosce non può negarlo. Chi pensa il contrario a mio parere non conosce la felicità ....
  • De Ma Utente certificato 3 anni fa
    Beppe dai numeri stai vedendo che la DEMOCRAZIA DIRETTA NON FUNZIONA (25 mila voti, che tristezza) , ANCHE PER COLPA CHE NON è APPLICATA, quando è stata l'ultima volta che si è votato?? BEPPE TRASFORMA LA DEMOCRAZIA DIRETTA IN DEMOCRAZIA LIQUIDA, sarebbe molto meglio.
  • paul . 3 anni fa
    Vabbè ... andrò a ripetizione ad Amsterdam ... ho ancora il sacco marino in tela bianca ecrue lì acquistato... e che faceva molto fronte del porto ... chissà cosa rimedierò ... insieme ad una lezione di civiltà :) In alto i .... cuori!
  • Daniele C. Utente certificato 3 anni fa
    Votare per andare in tv no vero?.
  • kiriosomega 3 anni fa
    Perché ogni volta che tento accesso a votazioni l'operazione non va mai a buon fine? Non sia il solo ad aver tale problema-
  • Simone90 P. Utente certificato 3 anni fa
    non ho potuto votare perché sono appena tornato a casa e oggi non ho visto la posta. Ma un preavviso di 2/3 giorni è chiedere troppo?
  • Pier l. Utente certificato 3 anni fa
    le libertà e i diritti non devono essere oggetto di votazioni o consultazioni se il loro esercizio non limita le libertà e i diritti degli altri.
  • Maria Y. Utente certificato 3 anni fa
    Sono d'accordo, già è ora di fare "una legge" che garantisca diritti fondamentali e doveri, se necessari, ANCHE alle coppie dallo stesso sesso. Ovviamente, cominciando per riconoscerle come coppie...
  • Davide M. Utente certificato 3 anni fa
    Votato! Grazie a tutti coloro che si impegnano COSTRUTTIVAMENTE per questo nuovo progetto di Italia migliore (ho scritto nuovo e non rivoluzionario per non offrire il fianco ai parassiti stercorari che frequentano il blog solo per creare polemiche e dividere, per il terrore di perdere cio' che si sono guadagnati con servili servigi). Un pensiero tenero e affettuoso al bugiardo non eletto di Firenze, al suo mentore-mentitore di Arcore, al buon vecchio faccendiere omertoso al Quirinale e a tutti i loro fedeli sudditi sottomessi...o messi sotto!
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato sì. Ci sarebbe da precisare che le unioni civili debbano valere non solo per gli omosessuali ma anche per tutti gli altri, purchè non vi siano a seguito vantaggi economici tali da massacrare lo stato: riconoscimenti privi di effetti economici vanno concessi subito poichè non esiste alcuna ragione valida per non averli. Faccio notare che il matrimonio non è un contratto e prevede come unica opzione solo l'eventuale separazione dei beni anch'essa o totale o nulla senza configurazione personalizzata.... le unioni civili non dovrebbero essere così rigide ma prevedere almeno diversi livelli di compartecipazioni e soprattutto "divorzi consensuali" privi di intervento giudiziario e possibilmente con contratti privati che regolino le convivenze e soprattutto la fine delle convivenze per renderle meno dolorose possibile. Cercate di rimanere focalizzati sulle unioni civili eterosessuali poichè rappresentano il 99% del problema e poi gli omosessuali si accontentano di essere trattati al pari di tale coppie, non pretendono trattamenti di favore o leggi ultraspeciali. Ricordatevi che quando il pd parla di omosessuali lo fa con il solo scopo di farvi apparire omofobi oppure "frociofili" approfittando di entrambe le posizioni per farvi perdere voti.... che poi si facciano o no le leggi è irrilevante poichè quel che conta per il pd è alzare polverone sul nulla come hanno sempre fatto su tale argomento. p.s. Le unioni civili non devono essere nè omosessuali nè eterosessuali, devono partire dal concetto astratto di convivenza fra persone SENZA fissarsi sul tipo di legame sessuale (e teoricamente deve essere possibile anche per un gruppo di amici purchè esista un eventuale contratto privato che provveda a regolare tale convivenza non matrimoniale).
    • gay felice 3 anni fa
      ciao Alessandro. E' come dici. Questa è una legge sulle unioni civili per coppie omosessuali, e infatti non affronta, per adesso, la questione delle coppie di fatto. E' una legge per il superamento delle discriminazioni delle coppie omosessuali. Non affronta ancora il grosso del problema, perchè non si occupa delle coppie di fatto. Se veramente ti intereessa approfondire la questione 'coppie omosessuali/coppie di fatto' leggi, se non lo hai fatto, questa intervista a Scalfarotto.Buona serata, ciao http://www.repubblica.it/politica/2014/10/16/news/ivan_scalfarotto_omofobia_culturale_sostenere_che_cos_si_privilegiano_gli_omosessuali-98236435/ Se veramente ti interessa approfondire la questione coppie omosessuali/coppie di fatto
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Ho corretto nei sotto commenti .
  • emiliano carluccio 3 anni fa
    Votare per andare in tv a informare: no Votare per referendum reddito: no Votare per altri referendum, euro, ecc: no Votare per le unioni e matrimoni per i gays... Mah, votatevele voi e cmq ad airola io gli do il RECALL perpetuo
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Il titolo del post non rispecchia la reale domanda cioè se si è d'accordo su unioni e convivenze tra sessi diversi.
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Ops ho sbagliato....volevo scrivere dello stesso sesso.
  • Edoardo Zamarra 3 anni fa
    Il teorema di Pitagora non si decide a maggioranza, come anche la rotondità della terra. Nemmeno i diritti umani, se il paese è civile, costituzionale e non una dittatura. Se non distingue cittadini di serie A o Z. Mettere in votazione i diritti altrui è schifoso. Mettereste in votazione oggi i diritti dei neri, la possibilità che sposino uomini o donne bianche? Questa sì che è l'essenza della demagogia e del populismo più becero... Questa sì che è una falla gigantesca della democrazia. I 5stelle sono come gli altri, i partiti che vorrebbero cancellare. Mi sembra che siano loro ad avervi già cancellato i connotati. Avete accettato questa porcata razzista. Auguri e figli etero. Amen.
    • luciano ruffaldi Utente certificato 3 anni fa
      Nessuno ha mai chiesto seriamente agli Italiani cosa ne pensano, scusaci ma non siamo tutti dei guru dell'etica, comunque a noi piace cosi' se non ti va trovi sicuramente humus in qualche circolo di schifiltosi aristofreak, perdonaci ma siamo semplici
  • Raio Antonella 3 anni fa
    credo tantissimo alla gioia del fare del Movimento cinque stella,e questa gioia mi ha convinto più volte che per l'Italia c'è speranza..ma mi sento di dover dire che l argomento diritti x le unioni omosessuali.. Non dovrebbe essere messo al voto, ma dovrebbe essere un punto fondamentale , indiscutibile del movimento ... Ogni cittadino ha diritto alla ricerca della felicità, su questo non bisogna votare , ma accogliere con fierezza l 'amore perchè é nell amore che ci sono gli occhi del futuro. So che non soró delusa dall ondata di bellezza che state potando.
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Cari Piddioti per voi il problema non sussiste. Per voi il nodo su Unioni Civili e Convivenze si decide tutto con Giovanardi e Alfano. Voi non potete decidere niente di niente. Avete pagato 2 euro e ora ci pensa Pittibimbo per voi. Saluti e baci ...smack
  • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa
    Jan Niedzielski continua a copiare ed icollare e cercare Francesco... certo che con tè il partito andrà avanti Malato!
  • Lorenzo Ragusa Utente certificato 3 anni fa
    Far votare la rete su questi temi serve solo a far prendere delle posizioni politiche a un movimento che non ne ha. Ma è stato mandato dagli elettori ad attuare i punti del suo programma. E' sbagliato far votare la rete su queste materie così delicate. Sarebbe stato meglio lasciare libertà di coscienza ai parlamentari durante il voto. La prossima volta sarebbe bene che i candidati esprimessero le loro posizioni in materia di reato di clandestinità, di unioni civili, testamento biologico, ecc. e poi votarli anche in merito a questo. Così serve solo a tradire una parte di elettori che non voleva che il movimento si schierasse in una maniera piuttosto che in un altra su una determinata grande questione non compresa nei punti del programma. Per carità sì ok finalmente un movimento che ci fa votare, ma... siamo sicuri che una parte degli elettori non si stacchi dal M5S e torni a SEL se dalla votazione si affermasse il no? Stesso discorso se si affermasse il sì magari verso la lega nord... E' complicato aggiungere la terza opzione perchè non è detto che uno che voti sì e poi vinca il no di poco rispetto alla libertà di voto poi non si penta e dica:"se l'avessi saputo prima avrei votato per la libertà di voto/coscienza" (ci vorrebbe un sistema maggioritario). Una soluzione che tenga conto della libertà di coscienza dei portavoce potrebbe essere quella di introdurre una soglia di partecipazione, ad esempio del 30% degli iscritti. Se non si raggiunge tale soglia si potrebbe lasciare libertà individuale di coscienza a ciascun portavoce. Sarei grato di ricevere dei vostri commenti grazie.
    • FrancescaR L. Utente certificato 3 anni fa
      Quanti calcoli" io sono triste perché secondo me oggi il movimento ha preso la prima grande cantonata, sia perché ha fatto questa votazione, sia per il risultato..... Tanti se ne andranno.... Anche perché non hanno fatto in tempo a dire il loro no. Ma ne valeva veramente la pena? Non era meglio restare uniti?
    • luciano ruffaldi Utente certificato 3 anni fa
      Sai che casino sarebbe successo se i nostri parlamentari avessero votato senza consultare la rete? Tra noi ci sono dei bipolari, leggi sopra e sotto che dicono ' e sai questi sono diritti che non dovrebbero essre messi al voto, ma pippe pippe e pippe, Seavesso votato senza consultareci avrebbero detto' E ma chi l'ha deciso, questa non è democrazia e pippe pippe e ancora pippe
    • Lorenzo Ragusa Utente certificato 3 anni fa
      Per chiarezza: la soluzione ideale dal mio punto di vista da adottare per il futuro, la prossima legislatura, è quella di far dire ai candidati alle parlamentarie le loro posizioni riguardo le grandi questioni non comprese nei punti del programma del M5S. E poi l'elettore vota avendo la consapevolezza che quando ci sarà il voto in parlamento su quella questione ci sarà libertà di coscienza individuale. Il M5S dovrebbe abbracciare in toto tutti quelli che hanno diverse opinioni su questi temi così delicati per il posizionamento politico.
    • roberto d. 3 anni fa
      concordo
  • Frank O Wolf () Utente certificato 3 anni fa
    “è vero che i concetti di famiglia e di matrimonio non si possono ritenere “cristallizzati” con riferimento all’epoca in cui la Costituzione entrò in vigore, perché sono dotati della duttilità propria dei princìpi costituzionali e, quindi, vanno interpretati tenendo conto non soltanto delle trasformazioni dell’ordinamento, ma anche dell’evoluzione della società e dei costumi.” [ CORTE COSTITUZIONALE SENTENZA N° 138/2010 ] E’ molto interessante notare nel caso che affronta la Consulta, come il Tribunale di Venezia (che sollecita l’intervento), dia dei pareri precisi in tal senso: “Le opinioni contrarie al riconoscimento della libertà matrimoniale tra persone dello stesso sesso sulla base di ragioni etiche, legate alla tradizione o alla natura, non potrebbero essere condivise, sia per le radicali trasformazioni intervenute nei costumi familiari, sia perché si tratterebbe di tesi pericolose, in passato utilizzate per difendere gravi discriminazioni poi riconosciute illegittime, come le disuguaglianze tra i coniugi nel diritto matrimoniale italiano anteriore alla riforma o le discriminazioni in danno delle donne.” La strada è già tracciata, ed è giuridica il Sì alle unioni civili è la base.
  • Alfonso Senatore 3 anni fa
    Se fossi un bambino "recluso" in orfanotrofrio vi assicuro che chiederei di farmi adottare anche da una coppia di gorilla, figuriamoci da due persone civili.
    • FrancescaR L. Utente certificato 3 anni fa
      a me sembra però che il sistema delle votazioni vada rivisto. Perché 25000 e passa che sono meno del 10% degli iscritti sono i decisionisti del Movimento? Sicuri che è democrazia? Sempre intorno alla stessa cifra, anche per le altre votazioni. Il sistem non raggiunge tutti.... C'è qualcosa che non va
  • Marco C. Cusenza Utente certificato 3 anni fa
    Ciao blog!
  • Comitato Elettorale 3 anni fa
    La consultazione non è valida! Non si può cambiare la domanda dopo che una parte ha già votato!
  • umberto d. Utente certificato 3 anni fa
    ECCO IL QUADRO DELLA SITUAZIONE IN UNIONE EUROPEA SUI DIRITTI ALLE COPPIE GAY: Paesi dell'Unione Europea che hanno una legge sul MATRIMONIO EGUALITARIO: Lussemburgo (493.500 abitanti) Giugno 2014 Regno Unito (63.181.700 abitanti) Luglio 2013 Francia (62.787.500 abitanti) Giugno 2013 Danimarca (5.511.000 abitanti) Giugno 2012 Portogallo (10.627.000 abitanti) Maggio 2010 Svezia (9.256.000 abitanti) Aprile 2009 Spagna (45.828.000 abitanti) Febbraio 2005 Belgio (10.750.000 abitanti) Febbraio 2003 Paesi Bassi (16.485.000 abitanti) Febbraio 2001 TOTALE CITTADINI EUROPEI CHE GODONO DEL MATRIMONIO UGUALITARIO: 224.919.700 Paesi dell'Unione Europea che hanno una legge sulle UNIONI CIVILI: Malta (416.500 abitanti) Aprile 2014 Irlanda (4.450.000 abitanti) Gennaio 2011 Ungheria (10.030.000 abitanti) Febbraio 2010 Austria (8.355.000 abitanti) Gennaio 2010 Repubblica Ceca (10.467.000 abitanti) Marzo 2006 Slovenia (2.032.000 abitanti) Giugno 2005 Croazia (4.290.500 abitanti) Giugno 2003 Finlandia (5.326.000 abitanti) Marzo 2002 Germania (82.000.000 abitanti) Febbraio 2001 TOTALE CITTADINI EUROPEI CHE GODONO DELLE UNIONI CIVILI: 127.366.500 Paesi dell'Unione Europea privi di una legislazione che garantisca diritti civili alle coppie gay: Italia (60.870.700 abitanti) Polonia (38.544.500 abitanti) Romania (21.486.400 abitanti) Grecia (11.295.000 abitanti) Bulgaria (7.494.300 abitanti) Slovacchia (5.462.100 abitanti) Lituania (3.323.600 abitanti) Lettonia (2.252.100 abitanti) Estonia (1.341.100 abitanti) Cipro (1.002.700 abitanti) TOTALE CITTADINI EUROPEI PRIVI DI DIRITTI CIVILI PER I GAY: 151.653.300
  • marco di luca Utente certificato 3 anni fa
    Assolutamente si peccato che non mi fa votare si perche come abbiamo diritti noi etero e come paghiamo le tasse noi le pagano i gay le lesbiche ecc..si perchè unioni civili significa perlomeno riconergli aluni diritti tra cui erdita, entrata in ospedale con info personali se il patner sta male...e si perche semo tropo retrò!
  • mirco Tirocchi Utente certificato 3 anni fa
    Mi dispiace votare no ma ho cercato di informarmi e non ho capito se questo voto influisce anche sulle adozioni. Mi dispiace perchè non ho nulla in contrario con le unioni civili dello stesso sesso. Ma nella disinformazione più completa io non rischio voto no.
  • Claudio Rossi (@jechil) 3 anni fa
    Che fine ha fatto il M5S, che fine ha fatto quell’idea di democrazia diretta che aveva costituito il suo ideale? Grillo te la do io la Democrazia Diretta: http://goo.gl/KPLiKD
  • Francesco Canuso 3 anni fa
    Assolutamente NO. La famiglia è composta da un uomo e una donna: il resto è solo PD-PDL che cerca di importare il loro bunga bunga con i bambini
  • ferdinando zorzetto Utente certificato 3 anni fa
    voto SI perchè Jan Niedzielski, mi sta sulle palle.... hahahhhhahahah
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    QUI BISOGNA CHIAMA FRANCESCO, VISTO SI CHE CE PARLAVA CO LI ANIMALI, DEVE SUBBITO OBBLIGALLI A VESTISSE E FARLA FINITA CO STI ATTI IMPURI CONTRO.NATURA, PORE BESTIE, SI NUN GLIELO DICHIAMO NOI NUN C'ARRIVENO A CAPI CHE FANNO PECCATO! SAN FRANCESCO AIUTECE TU CO STI ANIMALO CONTRO-NATURA E CHE SCHIFO...
    • maurizio davena Utente certificato 3 anni fa
      contronatura e' la tua terribile ignoranza, al di sotto delle capre!!!
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    @fabrizio r. ECCHINE N'ARTRO, MA QUANTI SETE? HAI LETTO WIKIPEDIA CHE SCHIFO, EH? MA PENSA LO SCHIFO CONTRO-NATURA DE STE BESTIE E MO COME FAMO A DIGLIELO CHE "NUN SE DEVE FA" CHE SECONDO "NOI" NUN VA BENE? È UN GUAIO TERIBBILE! Omosessualità negli animali Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. L'omosessualità negli animali è la presenza, nel mondo animale, di comportamenti e pratiche omosessuali. Negli ultimi quindici anni sono stati documentati comportamenti omosessuali che vanno dai giochi sessuali a comportamenti genitoriali in coppie omosessuali in circa 1.500 specie[1][2][3], sia in cattività che in ambiente naturale.[4] Questi comportamenti sembrano diffusi tra insetti, uccelli e mammiferi (in particolare delfini e pecore), e soprattutto tra le scimmie antropomorfe.[5]
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Informo che fino a prova contraria siamo nel 21°sec.
    • maurizio bonura 3 anni fa
      l'italia va giu' per le tante teste di capra come te
  • old dog 3 anni fa
    :)
  • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa
    complimenti al moderatore di questo sito che permette a questo energumeno di Jan Niedzielski,di poter scrivere ed insultare chiunque! sei malato non l'hai capito ancora?
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    RETTIFICA. Il mio commento viene dopo la mia votazione, non avendo letto prima il Blog, per me la consultazione riguardava solo le unioni civili, senza adozioni. La problematica segnalata da molti chiede una spiegazione ufficiale. Un cambio di quesito in corso d'opera non è possibile, falsa la votazione stessa, molti sono d'accordo con le unioni civili e non con le adozioni. Il quesito poi dovrà corrispondere agli atti parlamentari del M5S. Aspettiamo chiarimenti in merito, grazie. Nando da Roma.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    @lorenzor MA DATTE FOCO E FALLA FINITA! ANALFABETO!
  • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa
    Jan Niedzielski fatti ricoverare...sei gravissimo
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    @lorenzor PARASSITA IGNORANTE, INDEGNO PER QUESTA NAZIONE PATRIA DELLA CULTURA E DEL BELLO E DELLE SCIENZE, FAI UN FAVORE A TUTTI DATTE FOCO!
    • Luigi Condemi 3 anni fa
      Tu che hai un cognome poco italiano,sappi che l'omofobia è una malattia grave. Comunque se ti fai aiutare, ne puoi venir fuori del tutto guarito. Te lo dice un dottore.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    @lorenzor ah analfabeto italiota senza mezzi intelettuali adeguati per comprendere il mondo che siete 8 su 10 parola dell'OCSE e di Tullio De Mauro, non son io che sto male sei tu che sei ignorante: DA WIKIPEDIA sai una enciclopedia on-line, ma che lo scrivo a fare se a casa tua nun c'avevate manco "I QUINDICI" Negli ultimi quindici anni sono stati documentati comportamenti omosessuali che vanno dai giochi sessuali a comportamenti genitoriali in coppie omosessuali in circa 1.500 specie, sia in cattività che in ambiente naturale. Questi comportamenti sembrano diffusi tra insetti, uccelli e mammiferi (in particolare delfini e pecore), e soprattutto tra le scimmie antropomorfe.
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Voto Si ma non si può comunicare che "se voti NO comunque..." Non è corretto nei confronti di chi vota NO. Dovremmo avere un gruppo di specialisti della comunicazione DEMOCRATICA che assicuri il rispetto delle diverse posizioni, anche in queste semplici consultazioni in line. Siamo il Movimento 5 Stelle o no?
    • andrea arcari 3 anni fa
      E secondo te è democratico e civile in un paese limitare i diritti di un omosessuale? Chi vota Non per me è un fascista.
  • sebastiano chiappetta Utente certificato 3 anni fa
    Non riesco a votare iscritto dal 2013 gradirei sapere se c'è qualche errore grazie
  • P 3 anni fa
    La mia preferenza è stata verso il si. Non comprendo perché ci si accanisca nei commenti a difesa o meno delle persone che vogliono regolarizzare una unione omosessuale, quando l'ordinamento giuridico, con questa legge, darebbe la possibilità di riconoscere lo stato civile di conviventi anche in quelle unioni e convivenze tra persone dello stesso sesso che convivono per un bisogno di mutuo soccorso e senza che vi sia del sesso tra di loro. Ci sono convivenze non riconosciute dalla legge e non tanto rare, in cui un anziano/a con problemi economici o di mobilità, ma proprietario dell'abitazione, conviva ed intende riconoscere i diritti di convivenza con una persona dello stesso sesso che "convivendo" assieme provvede al suo fabbisogno quotidiano in cambio dell'abitazione. Oppure un parroco in pensione, che potendo economicamente per lasciti familiari, passi gli ultimi anni della sua vita accudito dalla perpetua che l'ha governato per oltre 60 anni.
  • Alessandro Mariani. Utente certificato 3 anni fa
    Per la prima volta ho potuto votare e ho votato si perché anche per chi dice che non sia la priorità, io ritengo sia un gran passo avanti per i diritti e le libertà del cittadino italiano. p.s. tra i principali paesi dell'UE solo in Italia non vengono riconosciute le unioni civili.
    • Alessandro Mariani. Utente certificato 3 anni fa
      Mi riferisco alla mancanza del riconoscimento delle unioni civili tra coppie sia eterosessuali sia omosessuali nell'ordinamento italiano. L'unione civile non è un matrimonio, ma una forma di convivenza riconosciuta dallo Stato. Sul tema dei matrimoni sono favorevole ai matrimoni tra coppie omosessuali.
    • old dog 3 anni fa
      Sei sicuro sulle unioni civili (cioè chi si è sposato in comune) O ti riferisci alle convivenze?
  • angela b. Utente certificato 3 anni fa
    tanto nn riesco ad iscrivermi ci provo da almeno un anno ma nisba...ho provato a scrivere in ogni dove ma rinisba inizio pure a stufarmi e poi nn dite che perdete elettori perchè son volatili
    • Lorenzo Ragusa Utente certificato 3 anni fa
      anche io non riuscivo ad iscrivermi, poi ho visto che al posto del numero di carta d'identità avevo inserito l'email.
  • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa
    Si giochi anche di genitori malati con i figli e pedofili e di gente che la pensa come tè!
  • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa
    Jan Niedzielski,ma sei normale? da il vomito quello che ai scritto!
    • marina s. 3 anni fa
      Qui l'"h" ci voleva.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    MA CHE SCHIFO LA NATURA "CONTRO-NATURA", DOBBIAMO OBBLIGARLI A RESTARE ETERO, A INSETTI, DELFINI ED UCCELLI, COME OSANO FARE QUESTO SCHIFO, METTETEGLI SUBITO DELLE MUTANDINE, COS'E QUESTA OSTENTATA NUDITA DELLE LOBBY DEGLI UCCELLI DELFINI ED INSETTI È UNO SCANDALO! Negli ultimi quindici anni sono stati documentati comportamenti omosessuali che vanno dai giochi sessuali a comportamenti genitoriali in coppie omosessuali in circa 1.500 specie, sia in cattività che in ambiente naturale. Questi comportamenti sembrano diffusi tra insetti, uccelli e mammiferi (in particolare delfini e pecore), e soprattutto tra le scimmie antropomorfe.
  • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa
    Sembra un branco di anarchici questo Blog! ci fosse qualcuno che scriva correttamente, senza insultare o dare del deficente agli altri perchè non vuole queste unioni!
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    AI COMMENTI SUL MATRIMONIO "NATURALE", VEDO CONFERMATA LA TOTALE IGNORANZA RIGUARDO ALLA NATURA, PRESA A PRETESTO SOLO PER QUELLA "PARTE CHE STRUMENTALMENTE INTERESSA" QUANDO È ESSA STESSA LA "NATURA"A SMENTIRE SE STESSA, MOSTRANDOCI UNA TALE VARIETÀ, DI FENOMENI, COME:"L'omosessualità negli animali è la presenza, nel mondo animale, di comportamenti e pratiche omosessuali. Negli ultimi quindici anni sono stati documentati comportamenti omosessuali che vanno dai giochi sessuali a comportamenti genitoriali in coppie omosessuali in circa 1.500 specie, sia in cattività che in ambiente naturale. Questi comportamenti sembrano diffusi tra insetti, uccelli e mammiferi (in particolare delfini e pecore), e soprattutto tra le scimmie antropomorfe. DUNQUE CI VUOLE SOLO IL CORAGGIO DA ANALFABETA 8 ITALIOTI SU 10 A SCRIVERE, PENSARE, E SOSTENERE CERTE IDIOZIE, E VORRESTE FARE UN REFERENDUM E DARE A QUESTI IGNORANTI PERMETTERGLI DI BRANDIRE IL LORO ANALFABETISMO COME UNA CLAVA, MA CI MANCHEREBBE ALTRO! MA NEANCHE PER SOGNO!
    • alessandro rusconi 3 anni fa
      ...tutti citano studi statistiche e numeri a nastro ma sempre senza alcuna bibliografia... la stragrande maggioranza delle specie animali pratica "sesso" solo quando va in "calore" per riprodursi, allorchè le femine diventano ricettive. Nessuno lo fa "per amore o per lussuria" come gli uomini ed il "calore" necessita dell'impregnazione per cessare correttamente, come ben sa chiunque possieda un animale non sterilizzato. Mi piacerebbe vedere un po' meglio cosa realmente facciano queste "1500 specie" citate senza bibliografia... mi sa che nella maggior parte dei casi, come capita a volte di assistere nei cani, sia solo l'affermazione di un dominante su un altro in assenza di femmina... ma forse mi sbaglio; certo è che senza bibliografia ognuno può affermare qualsiasi cosa, e che nell'uomo il rapporto di coppia contempla il sentimento, cosa che nel mondo animale si riscontra molto meno.
    • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa
      ma hai capito tu stesso cosa hai scritto??
  • Paolo P. Utente certificato 3 anni fa
    Passo anche stavolta. Il quesito che farei è: - preferisci che il M5S faccia soldi (da spendere in politica) con un blog mal organizzato, dove non si distingue più niente tanta è la pubblicità, dove non si è mai capito mai niente tanti sono i siti sparsi ecc. ecc. e rinunci ai rimborsi elettorali oppure - preferisci un unico sito informativo dove non esista pubblicità, ben organizzato, dove il parere della gente venga chiesto più spesso, dove le votazioni abbiano un minimo di preavviso e non con una email a votazione in corso e nello stesso tempo il M5S prenda i rimborsi elettorali? Cazzo! Organizzate meglio questa informazione! Poi ci si lamenta se si vota in pochi.. registrarsi è un'impresa, districarsi dai vari popup anche.. appena entro sul sito il computer frigge perché partono video e cose del genere.. impossibile commentare perché poi è un mare magnum incredibile (e infatti sono calati a dismisura i commenti).. notizie a destra, poi a sinistra, poi al centro.. ti si passa la voglia di tutto.. Avrei votato SI, ma continuo a non partecipare più fino a quando non vedo un'organizzazione migliore.. se non arriva nemmeno nel periodo delle elezioni nemmeno andrò a votare e con me altri 10-15 voti persi..
    • Davide La Rovere 3 anni fa
      Installa AdBlock sul tuo browser e addio pubblicità. Semplice.
  • Beppe D. Utente certificato 3 anni fa
    io non mi fido più, voto per una cosa e mi cambiate la domanda in corsa, Ma che modo di fare è?
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    CONSULTAZIONE ONLINE SU UNIONI CIVILI E CONVIVENZE. UNO: Se mi moje fosse stata n'omo, io l'avrebbi voluta sposà lo stesso! Ho votato SI, perchè senza l'unione civile, se me prende un colpo, manco all'ospedale lo fanno entrare il mio/mia "convivente"! Non so' froci e lesbiche, so' persone, ce vole tanto a capirlo? Li etero pure so stronzi, e manco so' pochi! DUE: Si vota, e questo è il M5S che io conosco, quello nato in rete che attraverso la rete, stabilisce la linea politica da intraprendere. Sbaglio o con la data del, "anteriore al 1 luglio 2014", si è allargata la base votante? (grazie Signò ;) La Rete è parte integrante del M5S, è giusto che venga chiamata in causa ogni qualvolta sia necessario, anche "più spesso". Non dimenticate che dietro ogni tastiera c'è una persona in carne e ossa (pure qualche multinik lo sappiamo), ma gli attivisti da tastiera sono milioni, non si prendono 9 di milioni di voti senza la rete. Semo vivi! Me stufo a dirlo, M5S = G&C-Staff + Territorio-Eletti + Base-Rete. Manca solo la Rete, e pure fa parte della Base! Qui come se nomina la rete è no spauracchio! Un Movimento che nasce dalla rete, la rete ce la deve avere nel suo DNA, deve esprimersi attraverso la rete visto che tutti i media ci riempiono di merxa! La Rete è anche na rottura è vero, va filtrata, però è l'unico strumento di "condivisione" che abbiamo a disposizione per far funzionare la famosa "Coscienza Collettiva". Altrimenti ho capito male io, il M5S è un'altra cosa. Arrivederci e grazie... per la votazione. Nando da Roma.
  • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa
    Nuevo Post!!! Adelante Mov✰✰✰✰✰!
  • Federico petrovic 3 anni fa
    “Per l’Europa non esistono più mamma e papà”? Due ruoli naturali, quelli di madre e padre, che si tenta di mettere in ombra a seguito di decisioni che l’uomo pensa di poter determinare sui suoi simili nel tentativo di distruggere la famiglia ed impostare nuovi ordini sociali ed economici liberticidi, destabilizzanti e caotici. Ma “mamma e papà” significano Vita e non possiamo proprio permetterci di stabilire i processi naturali che l’esistenza ci riserva. Più che altro bisognerebbe porre l’accento sulla possibilità di accelerare la burocrazia che riguarda le adozioni ed implementare politiche per la famiglia ad hoc: significherebbe migliorare la vita di bambini e far loro riscoprire il senso della famiglia. Quella tradizionale che dà la vita e contribuisce al progresso dell'intera società. L'attuale deriva gay e l'attuale istituzionalizzazione di questo caos sessuale imperante, spacciato per progresso e per "libertà" è promosso senza sosta da tutti i media occidentali. Nonché dalle industrie hollywoodiane dello spettacolo, dalle industrie musicali, ecc: settori a completa discrezione e totale controllo dell' ELITE GLOBALE .
    • Michele C. Utente certificato 3 anni fa
      Cocnordo in pieno
  • Paolow Zanchettaw 3 anni fa
    Mi hanno fregato, mi ripeto , ho perso lo scudo dei versamenti, cazzo, mi è durato solo due mesi. E ho versato x le europee e prima, alle politiche, poco, perchè son povero. L'affidabilità di questo blog è come i primi prodotti di Windows, 95, 98, 2000 che ogni tanto il pc si resettava o bisognava formattare... Anche DOS!! Siamo nel XXI secolo! Paolo TV
  • amorecieco .., Roma.. Utente certificato 3 anni fa
    Sintesi del post Esplicativo. Se siete Favorevoli ai diritti per le coppie di fatto votate Si. Se siete Contrari votate No. Ma sappiate che in tutta Europa votano Si e che solo i Deficienti votano NO Buon Voto Alberto Airola M5S LA FAVOLA CONTINUA! :)
    • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa
      non tutti la pensano come tè!
    • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
      solo due volte nel mondo si è votato, e hanno vinto i NO. Quindi caro arrogantello, si sciacqui la bocca prima di offendere chi non la pensa come lei
    • amorecieco .., Roma.. Utente certificato 3 anni fa
      Vi ricordo che state rispondendo ad Alberto Airola capogruppo del M5S
    • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa
      deficente sarai tù!
    • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa
      Sarai tù deficente! non devono essere tutti anormali e pensarla come tè!
    • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa
      Si vede che anche tù non sei normale...
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    avviso a coloro che han già votato ... se passate di "là" ...c'è un nuovo post ;)
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Tugheder... http://youtu.be/LvxU-lf4emA
    • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa
      ¡¡¡HOLA egregio Fruttarolo✰✰✰✰✰!!! MEGLIO DI UNO STRESS-TEST!!! Per come si snoda il percorso dei commenti quì vedo che - non ostante molti chiedano a gran voce - la libertà di esprimersi sui più disparati argomenti - alla resa dei conti posso solo constatare che IN YTAGLYA L'ANARCHIA É SEMPRE ESISTITA! IN YTAGLYA L'ANARCHIA É SEMPRE ESISTITA NEI FATTI ed appena un qualsiasi Movimento di popolo (indovinate quale?) cerca di mettere un minimo di chiarezza qualsiasi mossa costruttiva viene messa all'indice solo per il fatto che può costituire il ragionevole ostacolo al COMUNE, BECERO senso dell'individualismo più sconclusionato! Si arriva addirittura al paradosso (parossismo) che alcuni tra i più intransigenti e seguiti bloggers sfegatati del Blog di Beppe Grillo si dimostrino radicalmente i peggiori nemici di un significativo progresso di tutti. Il motto, per codesti tifosi pare essere: "AVANTI VOI! NOI CONTINUIAMO CON L'ANARCHIA TOTALE E A TUTTI I COSTI!". e poi:"NOI SIAMO I CUSTODI DEL BLOG DI BEPPE GRILLO! GUAI AGLI ASSENNATI INTERNAUTI I QUALI VERRANNO IMMEDIATAMENTE BRUCIATI NEL TORMENTO DEL "BANNO PERENNE"! Ma kè sse dèssero 'na regolata! Saludos (a tutti?!). Adelante Mov✰✰✰✰✰! http://www.youtube.com/watch?v=xlRW_uRiEIs
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Boh,a versione tedesca aveva stancato... http://youtu.be/Pr7wcHTzcTg
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    @lorenzob tu lo sai che ti sposassi una donna con due figli, non è automatica l'adozione? allora di che filosofeggi, ignorante!
    • lorenzo b. Utente certificato 3 anni fa
      Poi caro sapientone qui stiamo parlando di unioni civili e non di matrimonio.... In secondo luogo: sei comunque d'accordo con l'esclusione dell'adozione in casi di figli concepiti con la maternità surrogata?
    • lorenzo b. Utente certificato 3 anni fa
      DELLA FILIAZIONE NELLE COPPIE FORMATE DA PERSONE DELLO STESSO SESSO Art. 249-bis. - (Della filiazione tra per-sone dello stesso sesso coniugate). – Il co-niuge dello stesso sesso è considerato geni-tore del figlio dell’altro coniuge fin dal mo-mento del concepimento in costanza di ma-trimonio, anche quando il concepimento av-viene mediante il ricorso a tecniche di ripro-duzione medicalmente assistita, inclusa la maternità surrogata.». 2. Il genitore che abbia fatto ricorso a tecniche di riproduzione medicalmente assistita e che alla data di entrata in vigore della pre-sente legge risulti aver contratto matrimonio all’estero con persona dello stesso sesso, può dichiarare all’ufficiale di stato civile, che il coniuge è l’altro genitore del figlio, qualora il matrimonio era già stato celebrato al momento del concepimento del figlio. La dichiarazione può essere fatta, nell’interesse del figlio ad avere entrambi i genitori, dallo stesso figlio, qualora maggiorenne, o dal tutore o da un curatore speciale, nominato dal giudice, o da parte dello stesso coniuge del genitore. Nei casi di cui al periodo precedente, prima di procedere alla rettificazione dell’atto di nascita, viene data notizia al genitore. 3. Il figlio della persona celibe o nubile, in coppia con altra dello stesso sesso, concepito con il ricorso a tecniche di riproduzione medicalmente assistita, può essere riconosciuto come figlio dal partner del genitore biologico, qualora ricorrano i seguenti pre-supposti: a) il figlio sia stato concepito prima dell’entrata in vigore della presente legge; b) il rapporto di coppia sussisteva al momento del concepimento; c) il genitore biologico e il partner contraggano matrimonio entro diciotto mesi dalla data di entrata in vigore della presente legge. 4. Nei casi di cui al comma 3, si appli-cano le disposizioni del codice civile in ma-teria di riconoscimento dei figli nati fuori del matrimonio. 5. Alla legge 19 febbraio 2004, n. 40, sono apportate le seguenti modificazioni
    • lorenzo b. Utente certificato 3 anni fa
      Ma se hanno già un padre che gli vuole bene perché dovrei adottarli????
  • Davide C. 3 anni fa mostra
    O.T., ma non troppo Nessuno prova un po' di fastidio per l'arroganza di stir-ner?
  • sonia lori 3 anni fa
    Si
  • lorenzo b. Utente certificato 3 anni fa
    Dunque il M5S passa il Rubicone e invita gli iscritti certificati a esprimersi sulle Unioni Civili e, segnatamente, sul seguente quesito: «Sei favorevole all'introduzione nel nostro ordinamento giuridico delle unioni civili fra persone dello stesso sesso (diritti e doveri della coppia equiparati al matrimonio ma con esclusione della possibilità di adottare figli estranei alla coppia) ?». La formulazione, a mio avviso, doveva essere più dettagliata: rimane invero "non svelato" il concetto dell'"adozione di figli NON estranei alla coppia". Se sono figli della coppia che bisogna c'è di adottarli??? Se invece si tratta di un figlio estraneo ad uno dei due partner sarebbe stato il caso di evidenziare che con tale escamotage si sdogana la filiazione omogenitoriale attraverso la maternità surrogata e la fecondazione eterologa (ovvero il metodo con cui si rende ab initio orfano il figlio di uno dei due genitori biologici).
    • lorenzo b. Utente certificato 3 anni fa
      Peraltro io ricordavo questo: http://www.beppegrillo.it/2013/10/qualche_precisazione_sul_metodo_m5s.html come mai si vuole invece prendere posizioni in QUESTA legislatura? Continuano le delusioni
  • fabrizio r. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Che schifo leggere i vostri commenti! gente malata che vuole certe unioni contro natura e un liguaggio schifoso...certo voi la date l'educazione hai ragazzi
    • Gianni 3 anni fa mostra
      Impara a scrivere in italiano prima di scrivere certe belinate. Con gli errori di grammatica da prima elementare che fai di sicura una educazione "hai" ragazzi non la puoi dare tu
    • marina s. 3 anni fa mostra
      Leva l'"h" da "hai ragazzi"; come educatore saresti più credibile.
  • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa mostra
    O.T. @ Simon: Simon, usted habìa creido en intereses privados! Los intereses publicos son otro pensar, otro bien estar! Pareces què tu no creès en los intereses publicos... entonces porquè eres aquì? Hasta Pronto.
  • fabrizio corrias 3 anni fa mostra
    Che schifo leggere i vostri commenti! gente malate che vuole certe unioni contro natura e un liguaggio schifoso...certo voi la date l'educazione hai ragazzi
  • chi sa cosa faceva la Kulona con suo padre e sua madre?...Ah 3 anni fa mostra
    Mi raccomando anche tra fratelli e sorelle, tra fratelli e fratelli, tra sorelle e sorelle, tra madri e figli, tra padri e figlie o tra madri e figlie e tra padri e figlie...un troiaio alla tedesca come i minijob del Job Acts per chi non è un compagno statle levantino. Ce lo chiede l'Europa che volta pagina e segue gli insegnamenti della Krande Cermannnia. ps.Bergoglio, ma vaffanculo anticristo...
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    PER VIVIANA VIVARELLI [...] e non riesco nemmeno a farmi una iscrizione decente al blog come in tutti gli altri su cui scrivo perché è talmente indifeso contro gli hacker che, come mi iscrivo, tutti i miei post spariscono in una volta sola [...] Tu hai la mia e-mail e mi hai scritto tante volte e non ti è stato mai negato nulla, per quel che io potevo. Anche se non certificata, IO SO CON CERTEZZA ASSOLUTA che nessuno può bannarti, quindi le tue affermazioni sono quelle di una persona bugiarda o confusa. Sono disposto a propendere per la seconda ipotesi. Hai il problema di certificarti e non ci riesci? SCRIVIMI ALLA MIA E.MAIL E IL NICK CERTIFICATO SARO' IO STESSO A FARTELO E POI TU, SE LO VORRAI, TI CAMBIERAI LA PASSWORD. NON CI SONO ALTRE SCUSE! CIAO
    • old dog 3 anni fa
      Forse hai ragione tu comunque "nessun copy" ti ringrazia Saluti σℓ∂ ∂σg
    • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
      non ho seguito la vicenda di viviana. posso dire però che il mio account è stato più volte clonato, bloccato, cancellato...transeat. ma la cosa che più mi preoccupa, invero, è che io dopo tutte quelle traversie sia riuscito a ripristinarlo col nick identico all'originale, cambiando solo indirizzo mail. non è mica normale. il db dei nickname avrebbe dovuto tenere in memoria il mio e dato che era stato più volte taroccato doveva essere inibito. su una cosa viviana ha ragione, la sicurezza da queste parti non è il massimo.
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
      SCRIVIMI ALLA MIA E.MAIL E IL NICK CERTIFICATO SARO' IO STESSO A FARTELO E POI TU, SE LO VORRAI, TI CAMBIERAI LA PASSWORD. Questo caro Max, non è "scrivere" allo Staff, è fare lo Staff, concordi? O sei talmente bravo da entrare senza chiavi? ahahaha, ormai mi conosci anche di persona, tu, io no, passa che prendiamo il caffè :) Ciao, come mai hanno cambiato la consultazione in corso d'opera? Secondo te ovviamente, Grazie
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Lo chiedi a me? Dovete curarvi, ma da uno bravo! Ciao
    • old dog 3 anni fa
      Beh è una cosa normale quando non ti danno la possibilità di commentare cerchi di farlo con un altro se tieni a dialogare col M5s se no puoi solo rinunciare o no Xchè non gli viene data la possibilità di commentare nuovamente?
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Vuoi vedere ha ha assunto anche un altro nick?
    • old dog 3 anni fa
      Ciao Max ma che fine ha fatto "nessun copy" anche a me puoi non rispondere sono solo un vecchio cane
    • Devo sempre ripetere le stesse cose 3 anni fa
      MAX STIRNER è PIERO RICCA: Conosce PERSONALMENTE Grillo e Casaleggio, cosa ci vuole a capirlo? Iniziate a chiamarlo con il suo Nome e Cognome, iniziate a cliccarlo a gruppi di 5. Di cosa cazzo avete paura? Se usate l'Intelligenza e un briciolo di Strategia, metterlo in difficoltà è Facilissimo.
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Ernesto sei sempre quello che io penso tu sia. Ho parlato di certezza assoluta perché viviana mi chiese aiuto tempo fa e intercedetti personalmente scrivendo allo staff e a Casaleggio affinchè il suo nick venisse blindato e così fu. Intercedere significa scrivere ed è una cosa che può fare ognuno di voi. Naturalmente non significa che ognuno sia considerato degno di una risposta: io ad esempio non ti risponderei se fossi dello staff, ma lo faccio come blogger come tutti gli altri.
    • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa
      "IO SO CON CERTEZZA ASSOLUTA che nessuno può bannarti". Max, MAGARI POTESSI BENEFICIARE LO STESSO TRATTAMENTO!!! QUI SIAMO AL PRIVILEGIO-SORTILEGIO BELLO E BBUONO! Dov'è la mafia??? Ciao!
    • marina s. 3 anni fa
      Ah sì sì, certo, certo.....
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      a volte si deve rispondere non perché il quesito lo meriti, ma perché altri, non particolarmente vispi, si pongano domande sul sesso degli angeli. Ciao
    • marina s. 3 anni fa
      Eh, Max, quante certezze e quanta capacità di risolvere anche il singolo problema! Sei Uno tra gli uno? Libero di non rispondermi, ma la non - risposta sarebbe per me una conferma.
  • demetrio r. Utente certificato 3 anni fa
    Vi siete chiesti cosa vi cambia se dite Si? Stravolgerebbe così tanto la vostra vita di tutti i giorni?
  • Anti E. Utente certificato 3 anni fa
    Siamo in piena discussione uscita dall'euro...ma dico io, si può rubare spazio alle questioni vitali, con queste c@zzate?????
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    CARA VIVIANA, SE AVESSI FREQUENTATO GENTE DEL SUD, SAPRESTI CHE QUELLO CHE DICE GRILLO, UN BRICIOLO DI VERITÀ, NEL PASSATO CE L'AVEVA! RIVORDO IL RACCONTO DI UNA ZIA CHE FREQUENTAVA CAPRI ED ISCHIA NEGLI ANNI 60 E DI COME SI FOSSE IMBATTUTA IN ALCUNI CAMMORRISTI DELL'EPOCA, I QUALI A MODO LORO ERANO DEI GENTILUOMINI, GALANTUOMINI E PERSONE DI PAROLA! CHE QUESTO NON SIA PIU COSI È ORAMAI EVIDENTE DA MOLTISSIMI DECENNI E TI SFIDO A PROVARE IL CONTRARIO, E TROVARE CHI SMENTISCA, CHE ALLORA IN MANIERA DISTORTA MA A MODO LORO I MAFIOSI AVESSERO UNA LORO ETICA, SCOMPARSA CON IL PASSARE DEGLI ANNI! ESEMPIO ECLATANTE IL BIMBO SCIOLTO NELL'ACIDO, UNA VOLTA INCONCEPIBILE ANCHE PER I MAFIOSI!, NON CAPIRE CHE È A QUELL'EPOCA CHE SI RIFERISCE BEPPE È SCORRETTO ED OLTRAGIOSO, IN QUANTO SI TRATTA DI FATTI REALI E BEN DOCUMENTATI, LEGGITI "IL PREFETTO DI FERRO" E FORSE CAPIRAI! CHE QUEI CODICI, SIANO STATI SUPERATI È ALTRATTANTO VERO, MA È UN FENOMENO DEGLI ULTIMI 30 ANNI, ED È IL SEGNO DI UNA DEBOLEZZA, DI CONSENSO, CHE LI HA COSTRETTI AD OLTREPASSARE I LIMITI, QUESTA È STORIA, COME SI FA A NON CONOSCERLA E STRUMENTALIZZARLA, SE NON QUANDO E PERCHÈ SI È IN "MALAFEDE", IO MI STUPISCO INVECE DELLA VEDOVA FALCONE, E DELLA SUA GERIATRICA IPOCRISIA? LE MAFIE SONO SEMPRE STATE UN MALE MA AGLI ALBORI POSSEDEVANO UN CODICE, CHE LE HA PERMESSO DI ACQUISIRE CONSENSO, NEGARLO E PURA IPOCRISIA!
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    “Donne che si baciano è come fare pipì in strada” (Carlo Giovanardi) Senatore NCD alleato di Governo del Partito Democratico.
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Ce ne sono di orrori nel repertorio politico, vorrei citare la Binetti ma per pietà dei lettori non lo faccio.
  • vito asaro 3 anni fa
    ma non vi accorgete che stiamo sparendo?la gente non sta tutto il giorno a parlare di politica.non gliene frega niente della dmocrazia diretta e dell'uno vale uno.vuole solo vivere tranquilla con qualcuno che amministri onestamente e si occupi di loro.alle prossime elezioni ci ridurremo in 4 gatti.quelli metteranno in campo i loro apparati e faranno man bassa di voti.bah.lo rtipeto da sempre.il cambiamento lo provocano le minoranze ma ci vogliono palle,organizzazione,coraggio......ne prendo atto.non abbiamo niente di tutto questo.siamo rimasti....bambini.
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Giovanardi alè alè.. Giovanardi alè alè.. Giovanardi alè alè..
  • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
    Condivido pienamente chi indica la Chiesa Cattolica come la responsabile di parecchie porcate passate e presenti nella nostra Italia. Ma non solo .... Io sono arciconvinto che sia essa che tutte le altre religioni del mondo siano la vera rovina di questo pianeta. So bene che le religioni aiutano o dovrebbero aiutare alla convivenza civile ma, come sappiamo bene, il vero significato dei loro insegnamenti è stato corrotto ad uso e consumo della meschinità umana. Certo è bello poter darsi una speranza pregando un Dio qualunque (ed io stesso lo faccio molto spesso) ma la mia parte razionale mi dice che, senza ombra di dubbio, tutte le religioni millantano discendenze, fatti e verità completamente inventate o veramente ridicole. Per questo stesso motivo tutte le volte che ho cercato di leggere la Bibbia, oltre le prime 5 pagine non riesco ad andare. Perchè scoppio dalle risate. Lo stesso accadrebbe col Corano e qualunque altro scritto, di qualsiasi altra religione. Ateo ? No ... non sono ateo. Sono solo certissimo che ci hanno preso per il culo per millenni.
    • marina s. 3 anni fa
      Ma la religione è essenzialmente il riconoscimento dell'esistenza di un Sovrannaturale, cioè di un Dio. Pertanto non c'è religione senza un Dio e se credi in un Dio hai anche una religione. Per il resto, credo di essere d'accordo con te nel considerare ogni sovrastruttura ( come la Chiesa)un semplice prodotto umano e, come tale, non privo di storture e strumentalizzazioni.
    • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
      Ribadisco quello che ti ho detto. Hai letto o non hai letto dove dico che "NON" sono ateo ? Si o no ? Che significa questo secondo te ? Dovresti aver capito che voglio dire di credere ad un Creatore (come te) ma che non credo a nessuna delle religioni fasulle di questo pianeta. Adesso mi sono spiegato meglio ?
    • marina s. 3 anni fa
      Come non ho capito? Allora che vuoi dire con: " ma la mia parte razionale mi dice che, senza ombra di dubbio, tutte le religioni millantano discendenze, fatti e verità completamente inventate o veramente ridicole"?
    • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
      Marina s. vedo che non hai capito una mazza di quello che ho scritto !!!
    • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
      La religione è l'oppio dei popoli. Karl Marx
    • marina s. 3 anni fa
      Per me, invece, è proprio la mia parte razionale a suggerirmi che Dio esiste, almeno come Creatore.
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    VIVIANA, PER FAVORE RIPOSATI! NESSUNO TI HA BANNATO! Ho 72 anni, di tragedie ne ho anche troppe, soffro tutta la fatica del vivere M:... Non chiedo comprensione o aiuto, né mi aspetto ormai che l’algido Casaleggio tanto impegnato nei suoi voli da fantascienza si abbassi a migliorare questa baracca mal funzionate che chiama il suo blog M: RIPOSATI! LA TUA ETà E LE TUE SOFFERENZE ESIGONO RISPETTO, MA ANCHE SILENZIO! così da proteggere e tutelare chi scrive dagli hacker sciamannati permettendo la libera espressione di un pensiero coerente col blog stesso M: IO POSSO AFFERMARE CON CERTEZZA ASSOLUTO CHE O MENTI, O SEI RINCOGLIONITA! Ma certi giorni provo veramente fatica a sopportare le cazzate di Grillo che vanificano gli sforzi di tanti che come me si dedicano all’ideale della democrazia diretta M: ANCHE NOI SIAMO BRAVI A REGGERTI! Non bastava che dicesse quella frase idiota per cui ”Lo stato è peggio della mafia e almeno non ammazza le sue vittime”, frase demenziale e due volte cretina, visto che la mafia di vittime ne ha fatte anche troppe e visto che non c’è alcuna differenza tra stato e mafia, come prova anche l’udienza di oggi a porte chiuse di Napolitano M: E GRILLO COSA HA DETTO? MAFIA = STATO “Che almeno la mafia un’etica ce l’ha”. M: L'AVEVA! HA DETTO L'AVEVA! Allora i casi sono due: o Grillo va in pensione perché è come una bomba pronta a esplodere sul Movimento stesso in clamorosi autogoal M: VACCI TU DAL BLOG! NON SE NE PUO' PIU' da incontinenza, perché non è tollerabile che uno come lui si pisci addosso M:... o qualcuno gli infila da qualche parte un dispositivo elettronico che appena lui pronuncia la parola ‘mafia’ gli dà una scossa elettrica tale da disattivarlo per alcuni giorni. Perché la vita è difficile per conto suo senza aggiungerci le cazzate di Grillo e sentirsi anche presi in giro per mesi per quello che dice E ora bannatemi come al solito, visto che non siete capaci di fare altro! M: BUGIARDA! viviana vi 28^10^14 14^
    • marina s. 3 anni fa
      Max, non può esistere un elenco di questo tipo; è ovvio. Nessuno può fare un calcolo su quante persone ha ucciso lo Stato negli ultimi 100 anni ( io no, ma neppure nessun altro), semplicemente perché i dati non ci sono e quindi non ci sarebbe una casistica, ovvero non ci sarebbe un' oggettività. Ma, anche qualora ci fossero delle circostanze a favore di uno Stato- assassino, questo non significa che la mafia in passato abbia avuto un "onore" o una sua "etica- per così dire" che le impediva di uccidere donne e bambini. I morti per mafia, sono INNEGABILI: uomini, donne e bambini, DA SEMPRE.
    • viviana vi 3 anni fa
      ma bugiarda de che????? Max, sei irricevibile
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      marina s. 28^10^14 14^55 oddio, dio, diooo! Per te che sei credente la mia esclamazione dovrebbe significare una profonda sofferenza. Mai fermarsi alle apparenze ^__* Prova a farmi il calcolo di quante vittime ha fatto lo stato negli ultimi 100 anni: ce la farai?
    • marina s. 3 anni fa
      Le mafie non hanno mai avuto un'etica (neppure "un'etica-diciamo così"), semmai hanno avuto delle regole, tutte riducibili ad una sola legge: la morte. La mafia non uccideva donne e bambini? Date uno sguardo al dossier "SDISONORATE" pubblicato dall'Associazione Dasud: 157 donne uccise dalle mafie per vendetta o per rancore o per il loro impegno politico o spesso costrette al suicidio perchè invischiate in un contesto culturale mafioso, incastrate in situazioni familiari e di clan da cui non possono uscire. Un elenco per non dimenticare e, soprattutto, per sfatare la vulgata popolare secondo la quale la mafia non uccide donne e bambini in virtù di un presunto codice d'onore. E' una falsità. Si comincia con la prima donna vittima di mafia: Emanuela Sansone, uccisa a Palermo nel 1896 per vendetta nei confronti della madre. Ma l'elenco è lungo: Maria e Natalia Stillitano, uccise nel 1962; Concetta Iaria, massacrata nel 1965 insieme a suo figlio di 12 anni; Maria Immacolata Macrì, uccisa nel 1969; ecc.ecc. Questi non mi sembrano anni in cui la mafia ha "incontrato la finanza", incontro a partire dal quale, secondo Grillo, la “morale- diciamo così” della mafia sarebbe cambiata. E che dire dei 37 bambini vittime di mafia?
    • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa
      = Cara Viviana, desidero farti notare che lo stesso "distacco" con cui definiresti il comportamento di GianRoberto lo provo io nello stesso momento in cui leggo i tuoi commenti buttati in pasto ai bloggers senza mai essere "digeriti" appieno visto che non li offri mai perchè siano discussi appieno! Quindi, ancora una volta, chi è causa del suo mal... Solidale con te, nonostante tutto! Ciao.
  • massimiliano zafaro 3 anni fa
    La materia e' veramente complessa ; la prima cosa che mi viene e' che secondo me e' necessaria una suddivisione tra coppie etero e coppie dello stesso sesso , credo infatti che sul frangente adozioni non sia possibile secondo la mia visione delle cose consentire/costringere a un bambino/ina ad una vita con un babbo e una babba o un mammo e una ...beh lasciamo perdere ...mia opinione personale ;ragionamento retrogrado ?? puo' darsi ma io credo fermamente in quello che dico e il fatto di sdoganare tutto come assolutamente necessario perché in Europa gia' si fa nn vuol dire un cazzo e comunque: portale 5stelle per queste cose ci vuole un po' piu' di preavviso, preparazione sulla legge e su quello che contiene; sulla legge elettorale ci siamo fracassati gli zebedei e su questo ?? nessun esperto che interviene nessun erudito legislatore ci illumina? solo un post di Airola su FB (tra l'altro abbastanza scarno e piuttosto tendenzioso).Il movimento deve essere corretto e trasparente sempre , e qui c'e' un bel po' di nebbia.
  • Zahira Filomena Mucerino 3 anni fa
    FORNITE PIU' INFORMAZIONI ! Per una richiesta di voto ci vuole la documentazione da leggere ed un'analisi dei pro e dei contro, obiettiva e succinta. Sto cercando di iscrivermi al movimento...ma aspetto la verifica del mio documento di identità...se riesco a farlo...voterò per la prima volta...e sono orientata per il NO. X GLI ETERO : Diritti alle coppie di fatto? NO...Esiste un matrimonio che riconosce i dovuti diritti e doveri...se non vuoi diritti e doveri allora convivi. X OMOSESSUALI Matrimonio per gli omosessuali? NO.......è ancora troppo presto per attuare un cambiamento del genere....e la richiesta della possibile adozione anche se umanamente la trovo comprensibile merita una più attenta valutazione dei risvolti sociali e psicologici che dovrà essere fatta nel tempo avvenire. Tuttavia ....che documenti poter leggere al riguardo...cosa comporterebbe nello specifico un'unione di fatto? Che differenze, e nello specifico quali vantaggi e svantaggi rispetto alla situazione attuale? Alberto Airola - Movimento 5 Stelle. il blog di Grillo rimanda a questo tuo articolo che dovrebbe essere " esplicativo"...ma io trovo che chiarisca solo che si vota sulle unioni e non sul matrimonio e non fornisce altre informazioni utili al riguardo. Inoltre lo trovo" tendenzioso"...e un post di richiamo al voto non dovrebbe esserlo.
    • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
      Gli stessi diritti per le coppie di fatto rispetto ai matrimoni implicano le stesse agevolazioni che hanno le famiglie,eredità,pensione integrative etc. Qual'è il problema? Ci sono casi in cui 2 compagni sono stati insieme tutta una vita,etero oppure omo,ma se uno dei 2 muore il compagno in vita ha diritti paragonabili a quelli di un cane,forse anche di meno.
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    La chiesa continua a guardare al prorio ombellico, lo ha sempre fatto e così continuerà a fare perchè è l'unico modo che ha per sopravvivere. Le aperture del Papa sono solo mangime per polli. Mi scuso preventivamente con i credenti cattolici. amen :)
  • Andrea A. Utente certificato 3 anni fa
    Il Sondaggio è stato modificato - in corso di votazione - eliminando la frase tra parentesi, che tante critiche stava sollevando. E' risultato evidente il tentativo (poi maldestramente interrotto con la modifica della frase originale) di far passare surrettiziamente, poiché non la si esclude a priori, la possibilità della filiazione omogenitoriale attraverso l’uso della maternità surrogata e della fecondazione eterologa. Un tema questo, già inserito e depositato arbitrariamente al Senato (vedere l’Art.3 del ddl M5S n.393), come da me, più volte, pubblicamente denunciato (e da qui la mia vergognosa “epurazione”). Quanto accaduto testimonia, ancora una volta, al di là del delicatissimo tema in sondaggio, un uso spregiudicato della rete e la mancanza di rispetto sia delle più elementari regole che degli attivisti chiamati ad esprimersi.
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
      Giovanardi alè,alè.. Giovanardi alè,alè.. Giovanardi alè,alè..
  • venutalmondo * Utente certificato 3 anni fa
    RIPETO: e poi me ne vado dal blog definitivamente la presunzione e l'arroganza spesso celano altro e possono far danni seri se in un contesto di libera espressione per un fine comune. perfortuna i Parlamentari e Beppe stesso, hanno il dono dell'umiltà. se così nn fosse, la gente di buon cuore ed onesta nell'animo avrebbe cambiato strada SE INCONTRATE IL DETENTORE DELLA VERITA' ASSOLUTA CAMBIATE STRADA!
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Venuta al mondo? sicuri? Mah! la provvidenza fa miracoli. Confondere una consultazione tenuta sul blog, con l'emanazione di leggi su un quesito sociale, è una cosa che ti qualifica!
    • amorecieco .., Roma.. Utente certificato 3 anni fa
      Piccoletta che ti hanno fatto?
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      stellina! manco da un pò.... torno e vai via tu? :*
    • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa mostra
      ¡¡¡HOLA egregia "venuta"✰✰✰✰✰!!! Antes Scriptum: definitivamente?? Spero no. Per come si snoda il percorso dei commenti quì vedo che - non ostante molti chiedano a gran voce - la libertà di esprimersi sui più disparati argomenti - alla resa dei conti posso solo constatare che IN YTAGLYA L'ANARCHIA É SEMPRE ESISTITA! IN YTAGLYA L'ANARCHIA É SEMPRE ESISTITA NEI FATTI ed appena un qualsiasi Movimento di popolo (indovinate quale?) cerca di mettere un minimo di chiarezza qualsiasi mossa costruttiva viene messa all'indice solo per il fatto che può costituire il ragionevole ostacolo al COMUNE, BECERO senso dell'individualismo più sconclusionato! Si arriva addirittura al paradosso (parossismo) che alcuni tra i più intransigenti e seguiti bloggers sfegatati del Blog di Beppe Grillo si dimostrino radicalmente i peggiori nemici di un significativo progresso di tutti. Il motto, per codesti tifosi pare essere: "AVANTI VOI! NOI CONTINUIAMO CON L'ANARCHIA TOTALE E A TUTTI I COSTI!". e poi:"NOI SIAMO I CUSTODI DEL BLOG DI BEPPE GRILLO! GUAI AGLI ASSENNATI INTERNAUTI I QUALI VERRANNO IMMEDIATAMENTE BRUCIATI NEL TORMENTO DEL "BANNO PERENNE"! Ma kè sse dèssero 'na regolata! Saludos (a tutti?!). Adelante Mov✰✰✰✰✰!
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    E GIA GLI STUDI, LE RICERCHE, LE CENTINAIA DI SITUAZIONI ADOTTIVE DOCUMENTATE PER FILO E PER SEGNO NON DAI CIALTRONI ITALIOTI, MA SERISSIMI ISTITUTI NORDICI, CHE AFFERMANO L'ASSOLUTA EQUIPARAZIONE FRA ADOZIONI ETERO ED OMO, BEH POSSONO BUTTARLE AL CESSO IN QUEL DI TARANTO ABBIAMO L'ILLUMINATO, CHE NON SA UN CAZZO, MA VOTA NO!
    • Alex G. Utente certificato 3 anni fa
      Ah si? Non sono stati screditati in blocco in quanto non rappresentativi e faziosi? :)
  • viviana vi 3 anni fa
    Ho 72 anni, di tragedie ne ho anche troppe, soffro tutta la fatica del vivere e ci sono giorni in cui la sento maledettamente di più So che posso tirarmi fuori dai miei guai personali solo elevandomi ad un ideale che mi supera e per cui posso impiegare gli sforzi della mia individuale vita Non chiedo comprensione o aiuto, né mi aspetto ormai che l’algido Casaleggio tanto impegnato nei suoi voli da fantascienza si abbassi a migliorare questa baracca mal funzionate che chiama il suo blog, così da proteggere e tutelare chi scrive dagli hacker sciamannati permettendo la libera espressione di un pensiero coerente col blog stesso Ma certi giorni provo veramente fatica a sopportare le cazzate di Grillo che vanificano gli sforzi di tanti che come me si dedicano all’ideale della democrazia diretta Non bastava che dicesse quella frase idiota per cui ”Lo stato è peggio della mafia e almeno non ammazza le sue vittime”, frase demenziale e due volte cretina, visto che la mafia di vittime ne ha fatte anche troppe e visto che non c’è alcuna differenza tra stato e mafia, come prova anche l’udienza di oggi a porte chiuse di Napolitano Non bastano le fatiche del vivere, bisogna anche aggiungerci la tortura di sentire Grillo insistere nelle sue cazzate e dire: “Che almeno la mafia un’etica ce l’ha”. E tutte e due le volte va a dire la sua idiozia proprio in Sicilia!! Allora i casi sono due: o Grillo va in pensione perché è come una bomba pronta a esplodere sul Movimento stesso in clamorosi autogoal da incontinenza, perché non è tollerabile che uno come lui si pisci addosso, o qualcuno gli infila da qualche parte un dispositivo elettronico che appena lui pronuncia la parola ‘mafia’ gli dà una scossa elettrica tale da disattivarlo per alcuni giorni. Perché la vita è difficile per conto suo senza aggiungerci le cazzate di Grillo e sentirsi anche presi in giro per mesi per quello che dice E ora bannatemi come al solito, visto che non siete capaci di fare altro!
    • viviana vi 3 anni fa
      caro Ernesto, io scrivo quel che trovo e quel che so Se sbaglio lo faccio in buona fede se poi chi mi risponde non sta sull'argomento, decentra, mi offende o parla di altro o mente o mi contesta che per ogni parola che dico non metto il link, che tipo di conversazione vuoi che faccia? a ora un contestatore intelligente non l'ho mai trovato e allora cosa vuoi che faccia? che mi cimenti con deviatori, troll ed imbecilli?
    • Antonio F. Malavenda Utente certificato 3 anni fa
      Ciao. Se vai a risentire la parte incriminata ti accorgerai che Grillo ha detto...la mafia aveva una sua etica. Se poi ti soffermi ad ascoltare tutto il concetto e non la singola frase n capirai meglio il senso. Se inoltre tu avessi anche la voglia di cercare qualche notizia su nascita e sviluppo della mafia ti accorgeresti dell'infondatezza delle tue affermazioni. Ciao.
    • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa
      Cara Viviana, desidero farti notare che lo stesso "distacco" con cui definiresti il comportamento di GianRoberto lo provo io nello stesso momento in cui leggo i tuoi commenti buttati in pasto ai bloggers senza mai essere "digeriti" appieno visto che non li offri mai perchè siano discussi appieno! Quindi, ancora una volta, chi è causa del suo mal... Solidale con te, nonostante tutto! Ciao.
    • viviana vi 3 anni fa
      Grazie, Mario Un tempo, ai suoi inizi, questo blog era fatto di amici che magari discutevano tra loro e non erano d'accordo su tante cose ma formavano una comunità e si sentivano e si vedevano anche fuori dal blog ora sembra diventato una coavervo di estranei che si fanno del male tra loro ora, se ti va male, sei bannato, se ti va bene ti danno di fake e non riesco nemmeno a farmi una iscrizione decente al blog come in tutti gli altri su cui scrivo perché è talmente indifeso contro gli hacker che, come mi iscrivo, tutti i miei post spariscono in una volta sola e non esiste nemmeno una protezione contro i veri fake che possono imitare il tuo nome e scrivere sconcezze a nome tuo, senza che nessuno ci faccia niente e mi dà una rabbia terribile vedere come Casaleggio lascia sguarnita la sua creatura e permette che qualunque imbecille la assalti quanto gli pare Come mi riempio di bile a sentire Grillo che ripete i vecchi errori di linguaggio e di comunicazione che sono come benzina buttata sul fuoco dei suoi assalitori Ora per mesi dovremo sentire la solfa di Grillo amico della mafia, io non lo sopporto più Una volta passi, ma due....! Ma un po' più di cura in quello che si fa e si dice, no, eh????
    • mario45 massini Utente certificato 3 anni fa
      Viviana hai ragione, sono con te. E non ti abbattere: avessero tutti la tua testa...
  • franco bertocci Utente certificato 3 anni fa
    di principio considero giusti i diritti civili per chiunque ma viste le pretese,successive,di adottare anche i bambini,che considero assurde,ho dovuto votare"no" chi troppo vuole nulla stringe
    • Alex G. Utente certificato 3 anni fa
      Tanto va la gatta al lardo che ci lascia lo zampino.
  • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
    ho votato poi ho letto qualche commento qui che mi spinge a fare alcune puntualizzazioni nessuna votazione potrà mai cambiare la "natura" quindi sempre sarà solo una coppia formata da un uomo ed una donna che potrà procreare ma una "famiglia" è tale solo se c'è la presenza di figli ??? certo che no ! ma allora cos'è la "famiglia" ??? la famiglia è qualcosa di spirituale e qualcosa di materiale: la parte spirituale è strattamente personale e non regolamentata e neppure regolamentabile da alcuna legge o norma, se ami (ricambiato) una persona e decidi di vivere la tua vita con lei nessuno te lo deve poter impedire, la parte materiale riguarda cose pratiche, modi, diritti e doveri, tra i omponenti ma anche nei confronti della società in cui si vive quindi equiparare tali diritti e doveri (che esistono per le unioni etero) alle unioni non-etero è soltanto un sintomo di adeguamento ai tempi che cambiano, un sintomo di civiltà e di giustizia; il matrimonio è solo una componenete "materiale" di una unione assolutamente "spirituale" ... un mero contratto (con delle firme) che tutela alcuni diritti e che sancisce alcuni doveri: l'estensione dei diritti e dei doveri è sempre una cosa positiva la loro limitazione o l'abolizione è invece una cosa negativa che va evitata poi c'è la parte (secondo natura) della conservazione della specie che riguarda la procreazione, che riguarda i figli, ma non sono la stessa cosa, sono due argomenti diversi ... Cla'
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      grazie a voi ciao ;)
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      quoto e straquoto ciao Claudio:)
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Ottimo commento grazie
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    VEDI CUPERLO!
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
    Andrà a finire come il sondaggio sui clandestini , vinceranno i favorevoli ex sinistrati sputtanandoci con il resto del popolo italiano che è contrario di brutto . Stiamo facendo crescere la Lega che è l'unica forza che predica un po d'ordine e lo fa in televisione !
    • Marcello Monti 3 anni fa
      Viva il Duce! *coff coff, scusa la rifaccio...* Heil Hitler!
    • ***** Stefano Pedrollo Utente certificato 3 anni fa
      andrà come deve andare, a maggioranza. questo è il movimento.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    GLI ETERO TRIESTINI, CON IL MATRIARCATO CHE SI RITROVANO AL MASSIMO SONO DEGLI EUNUCHI TRIESTINI CON QUELLE LORO VOCETTE STRIDULE I MODI PICCOLO BORGHESI EFFEMINATI, SI FA FATICA A CONSIDERARLI VIRILI, E TE PAREVA CHE SI DEBBANO NASCONDERE, DIETRO AL NO! "TASI MONA DE UN PICIO"
    • Marcello Monti 3 anni fa
      Giorgio, io non contesto il fatto che tu sia contro, contesto la mancanza di argomentazione e il rimando a "cose più importanti". Ci sono sempre cose più importanti, c'è sempre qualcuno che sta più male dell'altro. Secondo il tuo ragionamento, del problema dei disoccupati o delle paghe da fame non dovremmo occuparcene perchè in Africa c'è gente che muore "davvero" di fame. Si possono, e si debbono, affrontare TUTTE le problematiche.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      Ci sono tante cose che non mi riguardano direttamente, come (per mia fortuna) la povertà. Io la penso così, senza acrimonia. Sono contrario. Certo, se fossi gay la penserei diversamente, forse, non lo so. Però vorrei equità sociale in genere, aiutare i meno abbienti ecc. E' equità sociale quel diritto? Secondo me no. Secondo te sì.
    • Marcello Monti 3 anni fa
      No Giorgio, il fatto è che non ti riguarda direttamente. Mi spiace, si chiama egoismo. Parlo per me e per gli altri numerosi eterosessuali che hanno a cuore i diritti civili DI OGNI ESSERE UMANO!
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      cos'è un inno alla libertà di pensiero? Tu vota sì ma non pretendere che altri la pensino come te. Se sarai maggioranza vincerai tu. Io non avrei nemmeno posto il problema, non è nel programma e io voto M5S per il programma, non per altro.
  • Maria L. Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato SÌ
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    Nun so' come,ma Iauu der caxxo,m'o so' levato dai cojo... Grazzie Gugol!! Buon pomeriggio!!
    • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa
      Felicidades de tus cambiamentos!!! http://www.youtube.com/watch?v=Cj25UpcBDt0
  • venutalmondo * Utente certificato 3 anni fa
    oggi leggo di tutto Stato laico...perfetto.... ma per cosa? per le unioni civili ricnosciute legalmente ok, nn ci piove ma, per esempio, per dare i bimbi in adozione alle coppie gay? nn perchè nn potrei essere d'accordo, ma credo siano temi di una delicatezza tale da nn poter essere affrontati in un blog.... i bimbi nn possono decidere se dobbiamo farlo noi adulti per loro, nn può essere materia messa ai voti in un blog. mi auguro si presterà, in futuro, la dovuta attenzione
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Rispondi nel contesto se ne sei capace! Qui non stiamo emenando delle leggi, ma consultandoci! se non sai neppure distinguere le due cose, cerca di essere meno supponente!
    • venutalmondo * Utente certificato 3 anni fa
      sai Max quando mi rendo conto della presenza di persone talmente intelligenti come te, mi vengono i brividi chissà perchè SII MENO ARROGANTE E PRESUNTUOSO quanno ce vò, ce vò
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      A che livello siamo! Guarda che qui non stiamo emanando leggi, ma stiamo consultandoci per verificare il pensiero degli utenti del blog. Al tuo livello, visto che sei appena "venuta al mento" direi che tu aspettassi la "maggiore età". Dovere spiegare cose cisì evidenti e banali è più umiliante per chi le spiega che per chi dovrebbe recepire; dovrebbe che? Recepire! Ciao Quando ci vuole ci vuole!
  • T Russo 3 anni fa
    La soluzione dipende da se si ritenga che sia la legge a dove modellare la società oppure se siano i fatti, i comportamenti, che debbano trovare una idonea disciplina con la legge. Personalmente ritengo che i fatti, come accadimenti fisici, debbano prevalere, perchè si sottraggono alle cervellotiche e fantasiose elaborazioni burocratiche (la società è quello che è e non può essere quella che "qualcuno" o "alcuni" vorrebbero, anche se fossero detentori del potere legislativo).
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    UN ESEMPIO DI TROLL CHE NON DEVE ESSERE MAI CLICCATO! Mi avete bannato? FANCULO Ale 69 Commentatore certificato 28^10^14 11^4 ------------------ COME POTETE CONSTATARE, QUESTO GRULLO MENTE PER SOLLEVARE FLAME. SE FOSSE STATO BANNATO, NON VI SAREBBERO SUOI COMMENTI SUL BLOG E NON NON AVREBBE POTUTO SCRIVERE SUCCESSIVAMENTE. QUESTO GENERE DI TROLL E' PIU' UTILE LASCIARLO POSTARE CHE NEGARGLIELO. TROLL? DIREI... SCIOCCHINO!
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Risposta a Toto. Certo che è lecito. Primo: non è nel programma e io non voterei nulla che non ne fosse incluso. Secondo: cosa sarebbero le coppie di fatto? Due omosessuali? Due amici? Due conoscenti? Perchè non tre, quattro o una comunità intera? Sono cose che semplicemente non condivido. Io sono solo, divorziato e non chiedo nulla. Poi magari mi metterei d'accordo col vicino per papparmi ( o se la pappa lui) la reversibilità? Probabilmente non sono bene informato sui diritti che vorrebbero queste persone. Ma, da ateo, dico no. Non mi piace. Terzo: è quanto vorrebbero (da sempre) Vendola, Bolrdini, Doria, Crocetta .... mi basta per dire no.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    dopo l'ultima consultazione, gli itagliani hanno una nuova regione: la "Calabria Saudita".
  • Enzo C. Utente certificato 3 anni fa
    Avevo rinviato il mio voto di qualche ora, e adesso non trovo più la scritta ""Ma con esclusione della possibilità di adottare figli estranei alla coppia", insomma chi ha votato entro una certa ora si ritrova un quesito diverso... Per coerenza devo votare no?
  • Galeazzo R. Utente certificato 3 anni fa
    Io non sono un praticante cattolico però le considerazioni del papa sui sacramenti ai divirziati e la sua apertura al riconoscimento delle coppie gay dovrebbe aprire molte menti sclerotizzate. La chiesa non deve avere paura di queste novità.
    • Galeazzo R. Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo Danila..il mio riferimento al papa era solo come richiamo a tutti gli altri credenti che non mollano un millimetro della loro tracotanza. La chiesa la sa lunga e coltiva il suo orto di carciofi. Ciao bella.
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      La chiesa continua a guardare al prorio ombellico, lo ha sempre fatto e così continuerà a fare perchè è l'unico modo che ha per sopravvivere. Le aperture del Papa sono solo mangime per polli. Mi scuso preventivamente con i credenti cattolici.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    CHI VOTA SI, SI PRONUNCIA PER L'EQUITÀ, TUTTE LE ALTRE OPPOSIZIONI SONO FUFFE RETORICHE SENZA FONDAMENTO, COSTRUTTO, VERE BASI SCIENTIFICHE, IPOCRISIE SU DI UN'INESISTENTE ETICA, QUASI A DOVER ESSERE TUTTI CATTOLICI PER FORZA PERCHE SONO LA MAGGIORANZA, GIÀ INPREGNATE DI CONFORMISMO, BIGOTTISMO QUASI SEMPRE ASTRUSO E GRATUITO, CHE RAGGIUNGE L'APOTEOSI NEL PROPORRE UN REFERENDUM, COME SE LA MAGGIORANZA AVESSE DIRITTO DI VETO SULLE MINORANZE AFFANCULO I DETTATI COSTITUZIONALI SULL'UGUALIANZA, LO DECIDE LA MAGGIORANZA CHI È "UGUALE A CHI", CE DA SCOMPISCIARSI DAL RIDERE! SE ESISTONO LE COPPIE DI FATTO ETERO E OMO, UNO STATO CIVILE IN BASE AGLI ORDINAMENTI EGUALITARI CHE SI È DATO DEVE SOLO ORIENTARSI AL RICONOSCIMENTO E REGOLAMENTAZIONE IN NOME DELL'EQUITÀ, MENTRE TUTTE LE RELIGIONI POTRANNO CONTINUARE A DISCRIMINARE A PIACERE, NESSUNO GLIELO VIETA! MA È GRAVISSIMO INVECE CHE A CAUSA DI UNA MAGGIORANZA CATTOLICA, OPPURE EBRAICA OD ISLAMICA, QUESTE DISPONESSERO REGOLE E I LORO PRINCIPI ETICI, COME OBBLIGATORI PER TUTTI!E DI QUESTA VERGOGNA, SI HANNO VERAMENTE LE SCATOLE PIENE, LA DITTATURA DELLA MAGGIORANZA È L'INSORMONTABILE FOLLE CONCEZIONE ITALIOTA DELLA DEMOCRAZIA! LA STESSA IDEA CHE FA DEL BIMBOMINCHIA UN ONANISTA DI SE STESSO BEN SINTETIZZATI APPUNTO DAI SUOI INNUMEREVOLI "SELFIE", PIPPAROLO "DEMOCRATICO"?
  • Marcello G. Utente certificato 3 anni fa
    Si.
  • marcorossi 3 anni fa
    Grazie per la consultazione online. Vi prego di allargare sempre più queste iniziative e di consultare sempre di più gli iscritti al m5s, questa è la prima attività del movimento che mi ha fatto avvicinare a voi. Grazie, Marco
  • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
    Alberto Airola dice che la votazione riguarda "un testo sulle unioni e non sul matrimonio che in commissione ha seguito un altro iter". Bene, ma poichè (per mia ignoranza o perchè non è specificato) non ho capito se votando "si" autorizzerei anche le adozioni per le coppie gay allora dico subito che voterò "NO". Non mi interessano le tendenze sessuali di coloro che convivono, purchè lo facciano con civiltà e buon senso. Ma le adozioni per le coppie gay non le approverò MAI.
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      E' ovvio che votando si dici che sei d'accordo alle unioni gay e se invece sei favorevole al matrimonio votando si accetti di concedere diritti alle coppie gay. Votando no dichiari che non vuoi alcun diritto per le unioni tra coppie dello stesso sesso. Questa votazione non riguarda l'adozione.
  • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa mostra
    O.T. @ simon bolivar simon Los hechos a parte (anarquía) tienen la gentes divididos entre ellos; sin una vida conectada con la realidad! Ernesto. i fatti separati (anarchia) tengono la gente divisa tra loro; senza una vita connessa con la realtà. Ernesto.
    • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Simon, usted habia creido en intereses privados! Los intereses publicos son otro pensar, otro bien estar! Hasta Pronto.
    • simon bolivar simon 3 anni fa mostra
      Siempre he creído que los intereses privados de las personas afirman que el privilegio de los poderosos contra los desgraciados. La anarquía es la única regla que se opone.
    • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Mia opinione personale dimostra che L'ANARCHIA-OGGI viene 'usata' dalle caste per tenere spezzettata la società civile in mille inutili rivoli di energia a perdere. In un mondo anarchico l'anarchia è il maximum; oggi no! Hasta Pronto.
  • roberto m. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Avete tolto il mio commento! Mi ripeto i culatoni e lesbiche non mi piacciono, mi piace la gnocca e il culo delle donne!Alla Tinto Bras, mio idolo! Lo stronzo che mi ha risposto, probabilmente è un culatone, cui piace prenderlo in culo senza vaselina! Con la gente che ha fame e muore suicida, per la riforma Fornero-Monti (figli di puttana), questi sondaggi sono del "cazzo", pensiamo ai cittadini e al loro benessere, non ai culatoni e alle lesbiche. I figli con marito e moglie. Parlamentari 5Stelle, queste (figli dati a culatoni e lesbiche) non sono le priorità dei cittadini. Negli anni Settanta noi della compagnia i culatoni li picchiavamo per far sì che piacesse loro la figa: quanti ne abbiamo salvati!!! Di questo ne sono orgoglioso!!!
    • marina s. 3 anni fa mostra
      Perché " culattoni e lesbiche" ( per usare il tuo vocabolario) non sono cittadini?
  • D. Pavan Utente certificato 3 anni fa
    Eh, certo, dopo 15 anni finalmente anche in Italia ci si pone il problema. Vecchi conservatori bigotti. Ah, ma siamo avanti noi, va.. sembra di essere nell'800 co 'ste religioni che fan più danni che altro. Per me è si.
    • M. Mazzini 3 anni fa
      Scusate, di solito asseriamo che è una barbarie il matrimonio fra adulti e bambine che avvengono nei paesi musulmani, previsti dalla legislazione di quei paesi. Adesso stiamo asserendo che l'unione civile fra due omosessuali è una conquista della civiltà se diventa diritto pieno, cioè matrimonio con figli da adottare. Mi sapete dire la differenza fra i due matrimoni? Perchè uno è incivile e l'altro civile?
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    --------PROVOCAZIONE... NEANCHE TANTO-------- Perché il Sistema Sanitario deve gravare anche su di me, che sono astemio, per le malattie di chi assume alcolici? Perché il Sistema sanitario deve gravare anche su di me, che non fumo, per le malattie di chi fuma? Potrei continuare, fino a coinvolgere me stesso e a chiedermi che cazzo di società si vuole; società...
    • luigi 3 anni fa
      perchè dovrei pagare per la manutenzione delle strade che tu utilizzi, anche se non ho un'automobile?
    • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
      il punto è un altro: dove sta scritto che la sanità debba costare per singolo cittadino 50 volte quello che costa a cuba, che pure ne ha una ottima, solo perché seve da mangiatoia per i partiti? dove sta scritto che un più che benestante possa avere gratis gli stessi servizi ospedalieri di uno che vive sotto i ponti? etc etc...
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      @ GIORGIO S La provocazioone, con scritta "PROVOCAZIONE", dunque senza il rischio di equivocare, sta ad affermare proprio ciò che affermi tu; non era difficile. Ciao
    • Eposmail,.. ,., Utente certificato 3 anni fa
      ..o dio mio, ...spero di aver superato il TEST..ehm...ehm.... Speriamo bene...speriamo bene.... *****
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      io non faccio sport però pago per chi si fa male cadendo dalla bici o facendo scalate. O per chi esce senza berretto con la bora e si prende il raffreddore. Dai, va bene provocare ma .... forse non ho capito.
    • incerti giovanni 3 anni fa
      nervosetto max stirner? confermi che il blog è solo sfogatoio? essì che sei una firma storica qui eh?
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Vedo che pochi hanno capito la provocazione, malgrado ci fosse anche il "disegnino"; cazzo a che livelli siamo!
    • Simone C. Utente certificato 3 anni fa
      Ho capito la provocazione. Essendo membro di una società ogni problema di un nostro simile dovrebbe riguardarci e in futuro alcuni problemi che non hai tu potrebbe averli tuo figlio o tuo nipote. La politica deve pensare ai bisogni di tutti guardando anche al futuro. Puoi essere eterosessuale ma se un domani tuo figlio o tuo nipote fossero gay vorresti vederli relegati in un "ghetto" oppure persone che non vengano emarginate per le loro tendenze sessuali? Ecco, basterebbe ragionare un po' e smetterla di far star male gli altri solo perchè ci si sente "puri" senza alcuna giustificazione logica.
    • Eposmail,.. ,., Utente certificato 3 anni fa
      Max :..per lo stesso motivo che chi abita in condominio in un appartamento , paga un importo della pulizie scale anche se le scale le usa una volta sola al mese ....e paga uguale dell'appartamento vicino di dimensioni identiche...in cui chi vi abita, usa le scale 10 volte al giorno !!!! Nel caso specifico il condominio, è la società italiana. Non tutto è divisibile e pesabile col bilancino. Questo vale per tutte le nazioni civili...del pianeta. Ciao :) ***** Commentatore in marcia al V 3 day. Commentatore che partecipa alle Europee. Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle.
    • incerti giovanni 3 anni fa
      perchè chi come me beve e fuma nella media da quasi 40 anni deve pagare fior di tasse che manco con un ricovero in cliniche svizzera farei pari, immagina se domattina tutti di colpo smettiamo di bere e fumare, altro che manovra finanziaria dai!
    • Bacia Mano Utente certificato 3 anni fa
      io avevo messo la NUTELLA che ne vado goloso e in futuro potrei avere il diabete...
  • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
    Come dicevo ieri sera sotto Max il Cristianesimo ha prodotto danni irreparibili con la sua dottrina della morale. Vorrei uno Stato laico liberato dal Potere delle gerachie cattoliche. Libera Chiesa in Libero Stato? ma quando mai!:)
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione sorry, il commento era il tuo:)
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Quando ti riferisci ad un Max, meglio sarebbe che almeno uno dei due lo identificassi con il cognome; Stirner o Weber Ciao ^__*
  • m 3 anni fa
    Certo che il Vaticano ha il suo peso ma non credere che sia poi così tanto "pesante". Vedi i referendum sul divorzio e sull'aborto: gli italiani hanno dato parere favorevole in entrambi i casi, dimostrando di non essere poi così tanto ciechi/ bacchettoni/bigotti/mangiamoccoli/ecc.ecc. Anche i cattolici pensano e sono esseri sociali prima che credenti : non interiorizzano passivamente i diktat della Chiesa e sono perfettamente in grado di comprendere le esigenze della società in cui vivono. Se la società attualmente e di fatto chiede l'attenzione sulle unioni civili fra omosessuali, è necessario dare un'adeguata risposta in merito, una risposta il più possibile libera dal proprio credo e dalle proprie scelte di vita .
    • marina s. 3 anni fa
      Quindi, se potessi votare qui, io sarei FAVOREVOLE, pur essendo cattolica.
    • marina s. 3 anni fa
      Scusate, poiché non sono certificata, nel riportare il mio nick ho scritto solo m., ma sono marina s.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    SI TRATTA COME SEMPRE DI UN CONCETTO INNATURALE AGLI ITALIOTI, DI "EQUITA", MA A FORZA DI PRENDERLO AL CULO, NON DISTINGUERESTE UNA BANANA DA UN DILDO!
  • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
    ----CONCORDO COMPLETAMENTE; PROVVEDERE PREGO!----- Continuo a dire, come l'ultima volta: possibile che on-line si debba votare dale 10 alle 19, orario princinpale di lavoro. Come se tutti avessero accesso alla Rete dal posto di lavoro. COME FA A VOTARE UNO CHE ESCE ALLE 9 E RIENTRA A CASA ALLE 19 E LAVORA DAVANTI A UNA PRESSA??? Riccardo Sarti 28^10^14 13^05
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    NON FATEVI INGANNARE NON È UNA QUESTIONE NE ETICA NE NATURALE: https://www.youtube.com/watch?v=dCFFxidhcy0&channel=NYSenate
    • Luigi Condemi 3 anni fa
      Sei delle sentinelle in piedi del cardinale Bagnasco che cerchi di occupare spazio o sei solo un cane rabbioso e questo è il tuo unico modo di comunicare? Curati o meglio fatti una sana scopata, il mondo ti sembrerà migliore. Se sei impotente, pratica autoerotismo, aiuta!
  • Paolo Margari 3 anni fa mostra
    Il quesito è stato cambiato in corso d'opera da qualcuno, la votazione è da rifare Ecco le prove: http://www.reset-italia.net/2014/10/28/consultazione-online-unioni-civili-quesito-cambia-durante-voto-democrazia-creativa-m5s/
    • Tom Ba Utente certificato 3 anni fa mostra
      A me la mail che avvisava del voto è arrivata alle 12:46 quindi ho visto solo l'ultima formulazione che mi sembra comunque più corretta. Bisognerebbe capire quanti hanno votato con la prima formulazione.
  • alberto c. Utente certificato 3 anni fa
    Non vedo come possa essere messo ai voti un diritto naturale oltre che costuzionale. E' come mettere ai voti il diritto alle liberta'non solo quelle conquistate nei millenni ma tutte quelle che ci distinguono come razza umana.
    • alberto c. Utente certificato 3 anni fa
      ho capito bene. quello che penso è che non si può mettere tutto ai voti. alcni grossi temi sono parte di un movimento, lo contraddistinguono, esprimono la sua stessa natura. di questo passo potremmo mettere ai voti la pena di morte......
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Non hai capito che bisogna votare on line perché la base deve decidere se si o no?! Mah.
  • marco r. Utente certificato 3 anni fa
    Cito dalla "spiegazione" di Airola: " In pratica in commissione giustizia sono stati accorpati tutti i disegni di legge sul matrimonio da una parte e lo stesso è stato fatto per le proposte relative alle unioni di fatto ". In sostanza ci viene chiesto di indicare ai nostri rappresentanti come votare. Che cosa ? Un testo di legge che non conosciamo e che può contenere tutto e il contrario di tutto. Ritengo quindi di non avere elementi sufficienti per poter votare . P.S. Vedo che si continua a fare queste consultazioni senza preavviso e senza dare un tempo congruo per informarsi, riflettere e votare con coscienza di causa. Continuo a non capire perchè.
  • Elia g. Utente certificato 3 anni fa
    Vecchio progetto delle logge.. non date spazzio. Dopo si passa all'eutanasia di vecchi e bambibni... Ritengo che in Italia siamo indietro. Rivoluzione dei 5 stelel é stato non accettarli nelle liste..; se poi realizziamo i loro progetti sono capaci di farci vincere le elezioni. Svegliamoci Il processo stato mafia statomafioso statomassonico..; Le forme PD PD - l non interessano i vecchi programmi si. Con un o stato in schiavitu' e miseria spostiamo l'attenzione sui diritti di convivenze momentanee. Famiglie affamate. Figli senza scuola e ospedali ... cadono nel dimenticatoio davanti a privilegi di pochi. La dove un uomo non é più uomo ma classificato omosessuale con diritti a parte e tutele differenti stiamo perdendo il senso stesso dell'umano. un bacio a tutti svegliamoci!
  • Tutto Da Ridere Utente certificato 3 anni fa mostra
    Tranquilli lasciate perdere questi problemi che non siete in grado di risolvere vi state rimestando in una pozza di pece. Tutta questa coltura di diritti e di buonismo sta per auto soffocarsi in un lezzo di sterco. Due tre anni e questi dubbi esistenziali non vi turberanno più, avrete altri problemi ben più importanti da risolvere che queste turbe perfezioniste da sociologia sessantottina.
  • Bacia Mano Utente certificato 3 anni fa
    io guardo la persona che deve avere i miei stessi diritti anche se ha differenti "gusti" sessuali, sempre persona rimane. Altrimenti facciamo anche differenza con chi mangia la nutella per "gusto" e gli viene il diabete e questo non puo' avere diritti....!!!!! ma stiamo scherzando??? partiamo sempre dalle persone! Figuriamoci che io sarei per abolire i confini politici e sempre le persone dovrebbero vivere, viaggiare e lavorare dove credono. Per quanto riguarda i figli il mio parere e' lo stesso.. puo' una coppia sterile fare magheggi o adottarli??? idem le coppie di fatto! capisco che tanti non la vedono come me sui figli, ma i diritti come coppia di fatto sono sacrosanti!
    • Bacia Mano Utente certificato 3 anni fa
      giusto Terry ero preso dal nervoso... unioni civili!
    • Marcello Monti 3 anni fa
      Un po' utopistico, ma sono d'accordissimo! :)
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Qui si sta votando su unioni civili dello stesso sesso,non su coppie di fatto che comunque se vogliono istituzionalizzarsi..lo possono fare in Comune.
    • Galeazzo R. Utente certificato 3 anni fa
      Io sono veramante d'accordo e ti do anche un voto.
  • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
    Mi chiedo però, come dice oggi lo stesso Becchi sul F.Q. , perché questo modo di operare non sia stato usato anche per proporre al PD dei nomi per CSM e la Consulta. Abbiamo avuto 5 mesi di tempo per attuare la nostra ormai famosa "Democrazia Diretta" e invece i nomi sono stati scelti chissà da chi. Insomma è da un bel po che mi sembra che stiamo andando allo sfascio per disorganizzazione e per mancanza di un vero Direttivo che ritengo assolutamente necessario. Beppe non è Dio, non può essere onnipresente e non può prendere tutte le decisioni da solo o con Casaleggio. La Democrazia diretta dov'è finita ? Se qualcuno ha deciso che è una gran cazzata allora lo si dica chiaramente e si elegga il Direttivo di cui prima. Altrimenti la si usi sul serio e non a parole.
    • Clark R. Utente certificato 3 anni fa
      grazie per il consiglio ma non mi serve. Se Becchi scrive sul Fatto Quotidiano quello che ho detto vuol dire che è così e tu puoi dire e/o scrivere quello che vuoi. Io, per questioni mie personali, a volte sto per certi periodi senza accedere a FB o al Blog quindi posso sbagliare. Ma Becchi no e io gli credo. Eccoti il link dove puoi leggere il suo articolo : http://digital.olivesoftware.com/Olive/ODE/IlFatto/Default.aspx?href=ILFT%2F2014%2F10%2F28&pageno=18&view=document
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Consiglio di informarci prima di SPARARLA GROSSA. Mesi fa ci son state le votazioni per scegliere i membri del csm ecc ... Tu dov'eri? Io ho votato ... e ne vado fiero perchè nessun'altro movimento politico fa una cosa del genere. Informiamoci ... informiamoci ... informiamoci ...
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      informarsi, prima di scrivere cazzate, no vero? Poi ci si lamenta se il M5S prende a Reggio C. il 2,5% http://www.beppegrillo.it/2014/07/lelezioni_dei_giudici_del_csm_secondo_il_m5s.html http://www.beppegrillo.it/2014/07/consultazione_o_2.html http://www.beppegrillo.it/2014/06/il_rinnovo_del_csm.html http://www.beppegrillo.it/2014/09/il_voto_pilotato_del_csm_di_renzie_e_berlusconi.html http://www.beppegrillo.it/la_cosa/2014/09/25/toninelli-camera-avete-escluso-m5s-nel-csm/ http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/09/i-partiti-come-lupi-famelici-si-sono-spartiti-la-torta-del-csm.html http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/09/csm-lorgano-di-autogoverno-della-magistratura-occupato-dal-governo-renzi.html http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/09/consulta-csm-grazie-al-m5s-si-comincia-a-fare-pulizia-tra-i-candidati-marci.html http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/07/csm-e-finita-lindipendenza-della-magistratura-ecco-lsms-che-lo-prova.html http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/09/nomine-consulta-e-csm-fuoriinomi.html
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Dovrebbe essere concisamente scritto in Castituzione: l'orientamento della sessualità di ciascun cittadino maggiorenne è libero e protetto dalla Repubblica in quanto parte della sfera privata, le unioni civili tutte sono riconosciute senza discriminazione alcuna. Questo, in un Paese civile, porrebbe i diritti fondamentali al riparo dagli esiti nefasti del "suffragio universale" di 'sta m.....:)
    • luci da Alcyone () Utente certificato 3 anni fa
      sembra un concetto talmente elementare, possibile che ci siano ancora quelli che non lo capiscono ??? ciao :)
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      d'ACCORDO!
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      D'accordo. Ciao Ariù Cordialità
  • Anti E. Utente certificato 3 anni fa
    Premesso che ognuno sotto le coperte fa quello che gli pare, non vedo il motivo per cui le unioni gay vadano equiparate a quelle della famiglia tradizionale. E' solo un modo per darla vinta alle lobby gay. La coperta dei sostentamenti alla famiglia è fin troppo corta, perchè la si possa estendere anche a figure giuridiche terze. E anche se hanno cercato in tutti i modi di convincerci che queste unioni rappresentino la normalità, resta il fatto che tale legittimazione, andrebbe ad influire anche sulle leggi che consentono l'adozione. I minori non possono essere vittime innocenti delle scelte sessuali degli adulti. In questo modo anche due grotteschi travestitoni viados brasiliani, potrebbero essere considerati degni di allevare una propria "prole", che sia il frutto di un'adozione o di inseminazione artificiale con lesbiche o chissà quale altra aberrante fantasia genetica. Io un mondo così per la nostra discendenza non lo auguro, chiamatemi come vi pare criticatemi o dite ciò che volete.
    • Bacia Mano Utente certificato 3 anni fa
      ma che kazzo di ragionamenti fai??? povera Italia..sei peggio di un renzilaqualunque! ti chiedo scusa ma te lo dovevo dire.. lobby gay??? ma che stai a di'.. ci sono anche le lobby con gusto nutella??? la coperta e' corta per dare diritti a persone che non li hanno? se tu hai diritti li devo avere anche io e li deve avere anche la persona gay! tu hai il vitalizio??? penso di no, non sei un parlamentare e quel kazz di diritto tu non lo hai ma vorresti averlo o abolirlo???? guardiamo le persone e non falsi viados o travestiti che non c'entrano una emerita "mazza"! esistono leggi per tutelare minori e figli.. non cambierebbe niente!
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Intanto un essere umano che è nato è "autorizzato" dalla natura ad esistere quanto te e me. Poi...te li raccomando i provenienti da famiglie "normali"!! Tu credi di non essere stato condizionato da papà & mamma, da cibo ambiente e stupidaggini che hai sentito dire sin da piccolo, tipo Grazie a Dio-Buon Natale e compagnia?
    • aldo c. Utente certificato 3 anni fa
      completamente daccordo
  • stefania linguanti 3 anni fa
    il mondo sta cambiando a cominciare da chi lotta per leggittimare l'amore fra esseri umani così come si manifesta è un evento l'unione non può essere impedita in alcun modo ...più lento e difficile il cammino per la comprensione ed una vera comunicazione fra generi diversi, invece anche per questo, io spero nel cambiamento a cominciare da alcuni uomini ed alcune donne forza ‪#‎celapossiamofare‬ <3 stef !
  • Ivano Castelnovo 3 anni fa
    Voterò NO. Il testo è mal posto. Sono favorevole alle unioni regolate per legge, siano esse Omosessuali, Eterosessuali o di più persone (bigamia e così via). Ma a patto che NON prevedano oneri aggiuntivi per lo stato o le sue partecipate. Esempi sono: NO alla reversibilità della pensione INPS si a quelle private (che tanto sono già tutte fallite, siamo in Italia) NO a punteggi aggiuntivi per assegnazioni alloggi popolari e concorsi pubblici o qualunque altro vantaggio rispetto alle coppie Etero in particolare di giovani coppie (che intendono avere figli o già ne hanno) SI al divorzio con tutte le conseguenze (alimenti per la parte più debole) SI alla eredità dell'intero patrimonio se espressamente espressa per testamento. SI a tutti gli altri atti come riconoscimento di parentela acquisita (zio nipote nonno suocera nuora cognato etc.) SI alla possibilità di accedere in ospedale come parente ( Convivente civile ) per accudire il malato. SI a tutti gli altri doveri che derivano dal matrimonio ( fedeltà, compartecipazione alle spese ed alle attività domestiche, attività sessuale e così via ) SI anche alla possibilità di adottare il figlio del convivente col consenso dell'altro genitore e dei nonni tutti. Questo il mio piccolo pensiero che non sta nella domanda posta. Ivano
    • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
      Se si vota si ,significa che una coppia gay che vuole ufficializzare la loro unione,ha tutti i diritti come qualsiasi altra coppia,ma è implicito ed è giusto che sia così. Ciao.
    • Ileana B Utente certificato 3 anni fa
      Praticamente gli togli tutti i diritti correlati... invece che un diritto gli vuoi dare un adesivo da attaccare sull'auto "siamo sposati"!?!?! famo prima, no?
    • Max Stirner Utente certificato 3 anni fa
      Ma cosa vuoi votare NO! Non sei neppure certificato e sei un nick fresco fresco! COGLIONE!
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    AZIENDA DEL BOSS AVEVA L'ANTIMAFIA Ancora una volta un'azienda in odore di mafia beccata negli affari dell'Expo. Il bello è che l'azienda aveva il certificato antimafia. E chi glielo ha fatto avere quel certificato se non un potere politico? Adesso tu stato se davvero conti qualcosa hai il dovere di andare a controllare tutta la catena dei controlli. Chi ha collaborato,corrotti e corruttori li metti in galera e butti la chiave. Vedrai come si ripuliscono le istituzioni. Questo in uno stato normale e di diritto ma se la politica condiziona anche la magistratura allora non accade un bel niente.Capito?
  • Riccardo Sarti 3 anni fa
    Continuo a dire, come l'ultima volta: possibile che on-line si debba votare dale 10 alle 19, orario princinpale di lavoro. Come se tutti avessero accesso alla Rete dal posto di lavoro. COME FA A VOTARE UNO CHE ESCE ALLE 9 E RIENTRA A CASA ALLE 19 E LAVORA DAVANTI A UNA PRESSA???
    • Alberto Conte 3 anni fa
      Bisogna lasciare SUFFICIENTE TEMPO per qualsiasi votazione on-line, senza bloccarla già alle ore 19,00. Ciò non è democratico, nè serio. Altrimenti, bisogna che tale orario "diurno" sia esteso almeno a 2 o 3 giornate consecutive (ciascuna con orario bloccato già alle ore 19,00)!
    • Giovanni P. Utente certificato 3 anni fa
      sei tu che lavori alla pressa?come hai trovato il tempo per postare il tuo commento alle 13.05?
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato ma preferirei che ci astenessimo o che ognuno dei nostri eletti votasse secondo coscienza, indipendentemente dall'esito di questa consultazione online. Per la cronaca ho votato no.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      la risposta è sopra
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa
      Se è lecito potrei sapere perché ????? Cordialità
  • paul . 3 anni fa
    La domanda, così come è stata posta nella scheda di voto on line ... è troppo sintetica. Altresì, anche, così come approfondita dal link qui sul blog ... approfondisce poco ed in più condiziona, in maniera un po' di parte ... a votare implicitamente un si! argomentato dal fatto che la votazione non è inerente al vincolo matrimoniale e quanto proposto è per una "unione civile" che c'è già in tutta Europa... Riterrei più opportuna, per il futuro, una spiegazione più neutra ... ed un po' più dettagliata. Portare, poi, a conclusione in Europa fan tutti così... e teorizzare, parallelamente, l'uscita dall'Europa... mi sembra leggermente contraddittorio.
    • Luca presutti 3 anni fa
      Uscire dall'euro non significa uscire dall'Europa. La tua è una una critica senza senso, non sostenere la moneta unica non significa odiare qualsiasi cosa dell'Europa. Io ho vissuto ad Amsterdam e l'ho girata parecchio e molti paesi potrebbero darci lezione di morale e non solo per quanto riguarda le unioni civili. Nel ristorante dove lavoravo venivano spesso omosessuali con figli al seguito,normali famiglie felici, perché se non ve ne foste accorti il mondo si evolve attorno a voi. Vivere nella città più cosmopolita al mondo ti insegna parecchio, mai vista una rissa, mai pagato un caffè più di cinque euro in piazza Dam, mai visto un prete o un genitore che insegnasse al figlio che l'omosessualità è una malattia. Questo paese fa pena e ancor più quelli che lo abitano
  • Nadia V. Utente certificato 3 anni fa
    Votato Si senza se e senza ma, con un però: possibile che ci sia chi si oppone alla serenità altrui?
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      dici che "non si sancisce il diritto per legge a situazioni che potrebbero coinvolgere la stabilità e l'armonia psicofisica di minori"?? giustissimo, proporrei che si proibisse di allevare esseri viventi a tutti i COGLIONI. Neppure le tartarughe!!!
    • Anti E. Utente certificato 3 anni fa
      Mi auguro che tu abbia un figlio, te lo tolgano gli assistenti sociali, e che lo affidino ad una benestante coppia di transessuali viados brasiliani, poi parliamo di serenità altrui...nessuno nega la serenità a chiccessia, gli omosessuali esistono da sempre e non sono mai stati emarginati, le corti europee e la borghesia di tutti i tempi, già dall'aristocrazia romana e greca ne erano pieni...ognuno fa quello che gli pare, ma non si sancisce il diritto per legge a situazioni che potrebbero coinvolgere la stabilità e l'armonia psicofisica di minori. Tutti i diritti queste coppie li possono vedere rispettati mediante un semplice atto notarile.
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    O.T. - VALE PER REGGIO - VALE PER (quasi) TUTTI CONFONDERE le amministrative con le politiche SERVE AI SERVI DEL SISTEMA PER NASCONDERE I VERI MOTIVI CHE HANNO(quasi) SEMPRE CONSEGNATO LE AMMINISTRAZIONI LOCALI NELLE MANI DEI PARTITI 32 LISTE x 32 candidati cad (1.024 candidati) il M5S aveva (come sempre) una sola lista QUINDI: a)- 32 candidati del M5S a fronte di 992 degli altri partiti, e segnatamente 352 del solo candidato sindaco del PD. Detto in altri termini i candidati del M5S sono stati il 3,125% del totale b)-un altro fattore inequivocabile da considerare è che il M5S,a differenza dei partiti, non sceglie i propri candidati sulla base dei voti che possono portare in ragione della FAMIGLIA di appartenenza, del LAVORO che svolgono etc . Chiunque abbia assistito alla formazione delle liste per elezioni amministrative sa che vengono composte dai dignitari locali dei partiti, oltre che sulle tessere possedute, sulla base dei voti legati de-facto al candidato e non alla sua statura morale od alla sua onestà (all'ampiezza della famiglia di appartenenza, per esempio) c)-un ulteriore fattore, che si lega ed esalta quello indicato al precedente punto "b", è che con un grande numero di candidati il controllo del voto è pressoché totale in quanto la polverizzazione delle preferenze fa si che sia possibile verificare sezione per sezione e la corrispondenza tra i voti promessi e quelli effettivamente ricevuti dando un nome ed un cognome agli eventuali "traditori". d)- IL M5S per questo motivo può vincere solo quando esiste la seguente condizione: che i partiti non siano riusciti, per diatribe interne od altro, a formare grosse coalizioni composte da molte e, di conseguenza, che il M5S riesca ad arrivare al ballottaggio. NON CI VOLEVANO MICA LE VOTAZIONI, ERA GIA' TUTTO SCRITTO IN QUESTI DATI: 11 LE LISTE PER IL CANDIDATO PD (352 CANDIDATI) Partito Democratico;RE.SE.T.;La Svolta;Centro Democratico; A Testa Alta per Reggio; etc etc E' O NON E'DI TUTTA EVIDENZA?
    • old dog 3 anni fa
      Ciao Giovanni x me sei un libro stampato Saluti &#963;&#8467;&#8706; &#8706;&#963;g
  • Andrea Tessitore 3 anni fa
    ASSOLUTAMENTE no!Per matrimonio si è sempre considerata l'unione fra maschio e femmina e così deve rimanere. In questo subentra anche la chiesa e quindi non bisogna assolutamente accettare una simile cosa. Se vogliono stare insieme due persone dell'istesso sesso, nessuno glielo vieta, ma non devono pretendere di seguire una legge per persone tutte differenti!
  • Galeazzo R. Utente certificato 3 anni fa
    Il papa ha detto che il big-bang non contraddice l'azione divina..quindi adamo ed eva bisogna che si aggiornano. Con quella storia della mela mi sa che tra i due ci fu un litigio che se ci fosse stato qualcun altro sarebbe nata un’altra unione..tanto per valorizzare la conoscenza promessa dal serpente. C’è chi si straccia le vesti in nome di una moralità lesa, chi invoca la costituzione a tutela della famiglia uomo/donna. Io penso che se due individui hanno voglia di unirsi non devono trovare ostacoli..perchè i sani principi muoiono pure all’interno di un matrimonio normale. Qualcuno dice che è contonatura l’unione omosex..io penso che sarebbe contronatura costringere un gay a rinnegare se stesso e che spesso è proprio il matrimonio ad essere contronatura quando costringe due individui a sopportarsi oltre la fine dei sentimenti. Io consiglierei i gay di evitare di sposarsi..e di vivere i propri amori nella piena libertà. Visto mai che anche insegnino qualcosa a tutti gli altri. Il serpente è stato il primo imprenditore imbonitore a rifilare una bufala con la scusa che la frutta va mangiata lontano dai pasti. http://www.youtube.com/watch?v=UKYohc4P21c
    • maria sfera 3 anni fa
      Bel commento, però non ho capito cosa c'entri il serpente
  • Piero Clemente 3 anni fa
    Sì alle unioni civili ma contrario all' adozione dei figli per coppie dello stesso sesso, scusate ma e' il mio modo di vedere il mondo.
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Ha ragione Jessica: fate i tonti senza l'oste...
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    AI COMMENTI SUL MATRIMONIO "NATURALE", VEDO CONFERMATA LA TOTALE IGNORANZA RIGUARDO ALLA NATURA, PRESA A PRETESTO SOLO PER QUELLA "PARTE CHE STRUMENTALMENTE INTERESSA" QUANDO È ESSA STESSA LA "NATURA"A SMENTIRE SE STESSA, MOSTRANDOCI UNA TALE VARIETÀ, DI FENOMENI, COME: "L'omosessualità negli animali è la presenza, nel mondo animale, di comportamenti e pratiche omosessuali. Negli ultimi quindici anni sono stati documentati comportamenti omosessuali che vanno dai giochi sessuali a comportamenti genitoriali in coppie omosessuali in circa 1.500 specie, sia in cattività che in ambiente naturale. Questi comportamenti sembrano diffusi tra insetti, uccelli e mammiferi (in particolare delfini e pecore), e soprattutto tra le scimmie antropomorfe. DUNQUE CI VUOLE SOLO IL CORAGGIO DA ANALFABETA 8 ITALIOTI SU 10 A SCRIVERE, PENSARE, E SOSTENERE CERTE IDIOZIE, E VORRESTE FARE UN REFERENDUM E DARE A QUESTI IGNORANTI BRANDIRE IL LORO ANALFABETISMO COME UNA CLAVA, MA CI MANCHEREBBE ALTRO! MA NEANCHE PER SOGNO!
    • Dario Genovese Utente certificato 3 anni fa
      Prima di dare dell'analfabeta a qualcuno, per favore evita brutte figure e dai un'occhiata all'etimologia delle parole che usi, ad esempio qui: http://www.accademiadellacrusca.it/it/lingua-italiana/consulenza-linguistica/domande-risposte/etimologia-significato-matrimonio E non pensare che un secolo di innegabile deriva culturale possa cancellare millenni di storia e organizzazione naturale. Il matrimonio non c'entra niente con l'orientamento sessuale (ognuno è libero di avere il suo), se non per il fatto che il sesso etero è l'unico modo *naturale* per procreare, e la famiglia (intesa come padre, madre e prole) è da millenni la prima forma di società che il bambino incontra. Se gli animali, come gli esseri umani, hanno comportamenti omosessuali per diletto o per rafforzare i legami sociali, questo non c'entra niente con il matrimonio che è per sua propria definizione l'unione *naturale* tra uomo e donna atta alla procreazione. Estendere i doveri della società verso altri tipi di unione è un peso che non ci possiamo permettere, visto che probabilmente a breve non potremmo garantirle nemmeno alle coppie etero sposate.
    • maurizio bonura 3 anni fa
      hai perfettamente ragione, non e' la maggioranza che deve decidere sui diritti di una minoranza. e' una questione di semplice democrazia! STAVOLTA IL M5S MI HA PROFONDAMENTE DELUSO CON QUESTA PORCATA!!!
  • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
    Bisogna domandarsi se i bambini adottati da coppie omosessuali non subiscano condizionamenti involontari per quanto riguarda la formazione della loro sessualità. Tempo fa lessi su una rivista ,che avevano fatto un sondaggio sulle preferenze sessuali tra gli adolescenti che da bambini sono stati adottati da coppie omosessuali; il risultato fu che il 95% si dichiarava BISESSUALE, e il restante 5% era per metà etero e per metà omosessuale. Inoltre questo 5% aveva avuto esperienze diverse con il sesso meno gradito..... così giusto per provare. Ognuno tragga le proprie conclusioni.
    • Anti E. Utente certificato 3 anni fa
      Io vorrei vedere tutti questi benpensanti, se a scuola, invece dei genitori li fossero venuti a prendere due enormi e grotteschi travestitoni viados brasiliani con la voce di Franco Califano....
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      grazie Dani :)
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa
      ho seguito il consiglio di Nico
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Bentornato:)
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Grazia del Governatore??
  • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa mostra
    ¡¡¡HOLA egregio Blok & p.c. Beppe Grillo✰✰✰✰✰!!! Per come si snoda il percorso dei commenti quì vedo che - non ostante molti chiedano a gran voce - la libertà di esprimersi sui più disparati argomenti - alla resa dei conti posso solo constatare che IN YTAGLYA L'ANARCHIA É SEMPRE ESISTITA! IN YTAGLYA L'ANARCHIA É SEMPRE ESISTITA NEI FATTI ed appena un qualsiasi Movimento di popolo (indovinate quale?) cerca di mettere un minimo di chiarezza qualsiasi mossa costruttiva viene messa all'indice solo per il fatto che può costituire il ragionevole ostacolo al COMUNE, BECERO senso dell'individualismo più sconclusionato! Si arriva addirittura al paradosso (parossismo) che alcuni tra i più intransigenti e seguiti bloggers sfegatati del Blog di Beppe Grillo si dimostrino radicalmente i peggiori nemici di un significativo progresso di tutti. Il motto, per codesti tifosi pare essere: "AVANTI VOI! NOI CONTINUIAMO CON L'ANARCHIA TOTALE E A TUTTI I COSTI!". e poi:"NOI SIAMO I CUSTODI DEL BLOG DI BEPPE GRILLO! GUAI AGLI ASSENNATI INTERNAUTI I QUALI VERRANNO IMMEDIATAMENTE BRUCIATI NEL TORMENTO DEL "BANNO PERENNE"! Ma kè sse dèssero 'na regolata! Saludos (a tutti?!). Adelante Mov✰✰✰✰✰!
    • Ernesto! ✰✰✰✰✰ () Utente certificato 3 anni fa mostra
      Los hechos a parte tienen la gentes divididos entre ellos; sin una vida conectada con la realidad! Ernesto.
    • Simon Bolivar Simon 3 anni fa mostra
      La anarquía es la mejor de las reglas en lugar de la regla de todo el mundo haciendo sus hechos.
  • Tom Ba Utente certificato 3 anni fa
    SE MI FAI VOTARE TI VOTO questo è il mio voto di scambio con il M5S
  • Jessica Rabbit Utente certificato 3 anni fa
    fate i conti senza l'oste: il vaticano, pensate che non abbia un peso e che questo stato sia laico? ingenui;-) https://www.youtube.com/watch?v=l1sKHbc3Lyw
    • Galeazzo R. Utente certificato 3 anni fa
      Mitica!! sono sicuro che con il Roger vivrete all'infinito..anzi..ora chiamo Zagor, capitan Miky, Tex, Nembo Kid e gli dico di aiutarvi a tenere lontano gli strarompi..auguri e..coniglietti maschi, femmine (o gay)
    • Jessica Rabbit Utente certificato 3 anni fa
      galeazzo, nel commento mi chiedevo se queste regole posso valere anche per me e il mio Roger, lo so dovrò aspettare altri mille anni per una risposta ma non importa io non invecchio;-)
    • Domenico D. Utente certificato 3 anni fa
      Il Vaticano è Stato Vaticano e i cittadini italiano fanno parte dello Stato Italiano laico. Non mi risulta che se viene approvata una legge in Italia venga imposta anche in Vaticano. Le aperture di Papa Francesco sul tema è noto.
    • Galeazzo R. Utente certificato 3 anni fa
      Ho letto che ti hanno cancellato un commento..perchè mai? cosa c'era di tanto terribile? scusa non ho fatto in tempo a leggerlo
  • maurizio b. Utente certificato 3 anni fa
    no
  • Tom Ba Utente certificato 3 anni fa
    GRAZIE PER AVERMI FATTO PARTECIPARE A QUESTA VOTAZIONE VORREI POTERLO FARE TUTTI I GIORNI SOLO CON LA DEMOCRAZIA DIRETTA IL M5S PUO' CRESCERE
    • MAUrizio bonura 3 anni fa
      la democrazia sancisce che la legge e' uguale per tutti e non che un branco di ignoranti omofobi pseudo etero debbano decidere se concedere con superiorita' dei diritti a una minoranza! questa non e' democrazia!!!
  • Fabrizio Gori 3 anni fa
    È giusto dare i diritti a tutti coloro che credono di star bene insieme, anche se credo che per alcuni diritti come l'adozione per le coppie gay voterei sicuramente no!
  • roberto m. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Mi dispiace deludere più persone, ma io sono per il tradizionale, mi piacciono le donne, se debbo scegliere, preferisco un bel "culo" femminile alla Tinto Bras. Culatoni e lesbiche, non fanno per me! W la gnocca!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      quando leggo persone come te che usano quei termini così a caso e durante una discussione seria,penso solo che mi fai schifo!
    • gay felice 3 anni fa mostra
      scusa, ma chi caxxo se ne frega dei tuoi gusti sessuali?
  • maria t. Utente certificato 3 anni fa
    le unioni "civili", adesso come adesso, si dovrebbero riprendere e ristabilire le regole per le "unioni "fra donna e uomo.Comunque non ho nessuna remore sulle unioni-atipiche.
  • Paolo Lo Iacono 3 anni fa
    Io sono per il matrimonio, nel vero significato etimologico del termine. Unione fra donna e uomo, fra femmina e maschio, per attuare un progetto di nuova famiglia , con la benedizione di Dio. Per me i gay le lesbiche ecc.possono fare quello che vogliono, purche' non diano scandalo con atti osceni e sopratutto non adottino bambini.
  • giancarlo s. Utente certificato 3 anni fa
    va bene per i diritti alle coppie di fatto assolutamente contrario alle adozioni.
  • Marco. Fabbri. Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato SI perchè: Se togliamo l'aspetto sessuale mi pare ovvio che non ci sia nulla di male nell'affidare le proprie volontà ad una persona di cui ti fidi e che scegli tu, si pensi alle firme in caso di necessità sanitarie o altri aspetti legali che oggi spettano solo ad un coniuge o parente. Su questo penso nessuno abbia da obbiettare. Rimane quindi l'aspetto sessuale, siccome sapere con chi vai a letto ha per me la stessa importanza di sapere cosa hai mangiato a pranzo, non vedo perchè dovrei stabilire io il tuo regime alimentare
  • Debora S. 3 anni fa
    Ma sempre a lamentarvi siete? "Io voto NO perché non ci sono le adozioni etc etc quindi non esprimeva il mio pensiero..." Una cosa alla volta per favore, possibile che in Italia qualunque azione si faccia non siete mai contenti? Un vecchio adagio dice: "Chi troppo vuole, Nulla stringe". A parte che il discorso non faceva parte dei punti in programma, ma questo non significa che il M5S non debba prendere una posizione, però addirittura leggere cose del tipo "Dovevamo lasciare la libertà ai parlamentari di votare da soli secondo coscienza" è SBAGLIATO. E allora io che ci sono a fare? E tutti i cittadini? Loro sono qui per fare il nostro volere e devono quanto meno ascoltare tutte le campane. Molti (direi la stragrande maggioranza) sono favorevoli alle Unioni Civili, altri addirittura al Matrimonio. Io ho votato SI ma per esempio non sono favorevole al Matrimonio, alle adozioni e all'eterologa (anche per gli etero). Ogni cosa a suo tempo, un passo alla volta, e ognuno abbia la libertà di esprimere la sua posizione senza beccarsi del FASCISTA. Non confondiamoci con gli altri, grazie.
    • niko d. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione ... abbiamo la possibilità di scegliere .. ed invece buttiamo sempre tutto in ciaciara perchè non ci va mai bene niente. Ma che cosa vogliamo??? .. probabilmente non lo sappiamo neanche noi. Siamo proprio un popolo di burattini ... e ci meritiamo chi ci governa. Punto.
  • Alessandro D. Utente certificato 3 anni fa
    TUTTO OK ma stiamo sbagliando: nel momento in cui c'è da decidere di cose cosi importanti per tutti i cittadini queste poi dovranno essere messe a eferendum popolare. In questo modo c'è democrazia.
    • Domenico D. Utente certificato 3 anni fa
      Si cosi ci vogliono tempi biblici. Sul blog si pone un quesito e gli attivisti votatno e i parlamentari si devono attenere. Per tutti ci sono gli altri partiti che esprimono la loro opinione. Non vedo perché va sottoposto a un referendum popolare? Il m5s esprime la sua opinione, gli altri partiti la loro. Punto è basta. I parlamentari voteranno una legge è loro compito.
  • Matteo Oliverio 3 anni fa
    Voglio sentire parlare di Matrimonio, non di unioni civili, siamo ancora cosi´indietro???????????????????????
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ..hai letto il post di airola in fondo al post di Grillo??....no! ecco,,,appunto...
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    io non esprimo mai la mia opinione durante gli orari di voto,credo che ognuno debba arrivare alla sua decisione in totale sincerità e senza nessun aiutino durante le ore del voto.ma immagino e spero che tutti abbiano ben chiaro di cosa si parli e che si tatta di diritti!diritti da dare o negare alle persone.tutto qui.e per ora è già un bell'inizio.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      galeazzooooo...te possino :))) ma ti pare che ho scritto no al dialogo????weee....proprio io!!ho scritto che io nn dico il mio voto duranete le ore del voto per nn influenzare.solo questo!!!certooo che prima e dopo bisogna dialogare!!! :)))
    • Galeazzo R. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Luca..scusa io penso che invece dialogare e confrontarsi sia alla base anche per chiarire tanti concetti..non trovi? negli stati generali della rivoluzione francese si discuteva anche aspramente e poi si votava..
  • Dario Genovese Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato contro. Penso che nella società attuale, in cui la mentalità è ancora figlia del falso benessere garantito dal consumismo anche se destinato alla fine, ci sia l'illusione che esistano più diritti che doveri, e più discese che salite. Prima di parlare dei diritti di tali unioni si dovrebbe parlare dei doveri di ognuno di noi verso di loro. Invito tutti a votare tenendo a mente che ci aspetta un lungo periodo di vacche magre. Tale proposta aprirebbe le porte a troppe possibili ampliamenti: a quando una legge per estendere i diritti della coppia ai menage a trois? Perchè i menage a trois devono essere svantaggiati? Ben inteso, conosco persone omosessuali veramente in gamba e affidabili e che hanno tutta la mia stima, ma l'istituzione del matrimonio serve principalmente a tutelare i figli, e le leggi della natura valide da migliaia di anni hanno forgiato l'unione uomo-donna come la più efficiente nel garantire il benessere della prole (se non l'unica...). Sono disposto a fare dei sacrifici per miei connazionali che si prendono l'impegno di fare figli, ma non per unioni omosessuali. Art. 29 La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società *naturale* fondata sul matrimonio. Quella parola non l'hanno messa li a caso.
    • gay felice 3 anni fa
      La questione dei 'figli' non è prevista nella proposta di legge. Ma visto che ne vuoi parlare....ti rispondo: il mondo va avanti malgrado quelli come te. E in Italia ci sono già 100.000 figli di coppie omoparentali, figli che non hanno diritti. La tua posizione ideologica è già abbonadantemente sorpassata dalla realtà...
    • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
      totalmente d'accordo. Aggiungo quanto ho detto prima: due referendum al mondo ci sono stati su questo tema, e in entrambi i casi hanno vinto i NO. Ma nella "democratica" America, la Corte Suprema sputò sul volere del popolo e cancellò l'esito del referendum. E' inammissibile che qualche centinaio di parlamentari decidano per 60 milioni di persone su un tema del genere
  • Mario Smith 3 anni fa
    Sarebbe più opportuno elaborare una certificazione di convivenza, tra individui dello stesso stesso, che non si chiami necessariamente matrimonio. Non sono affatto d'accordo per le adozioni.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    @jessicarabbit L'AMORE NON HA CONFINI?
    • Galeazzo R. Utente certificato 3 anni fa
      Perchè ti hanno cancellata? che avevi scritto di tanto grave..non ho fatto in tempo a leggere
    • Jessica Rabbit Utente certificato 3 anni fa
      Jan, l'amore non ha confini se non quelli che gli diamo come vedi mi hanno cancellata, sono molto limitati qui:-)
  • giggirizzi 3 anni fa
    Ho votato no anche se il si sarà scontato dato che l'80% dei votanti è di estrazione sinistra. L'unione giuridica è tra sessi diversi Mamma Papà e prole. Il resto è una mistificazione della realtà.
    • gay felice 3 anni fa
      se ti consola, sappi che esistono gay profondamente 'di destra'.
  • Jessica Rabbit Utente certificato 3 anni fa mostra
    valgono anche anche per un cartoon e un coniglio? Roger, finalmente! scusate non sono cattiva, è che mi disegnano cosi;-)
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    @marco.m N'artro cojonazzo di turno, che ascrive "questioni etiche" ai diritti civili, in barba ai dettami costituzionali sia italiani, sia americani riguardanti l'uguaglianza fra gli uomini etc.etc. e la "non discriminazione" per etc.etc. Questo microcefalo tira in ballo l'america senza saperne un cazzo, da buon italiota, e non spreco un secondo a controbbatterlo! Riguardo ai diritti civili, le questioni etiche, vanno messe da parte, ma vai a farlo capire a questi analfabeti, 8 su 10, privi di mezzi adeguati per comprendere il mondo? Chi è curioso si guardi questo bel video, di una senatrice dello stato di NY, cattolica, come fa i giusti distinguo: https://www.youtube.com/watch?v=dCFFxidhcy0&channel=NYSenate
    • gay felice 3 anni fa
      Hai ragione. La scelta in ballo è quella che deve fare uno stato laico,non c'entrano nulla le questioni morali. Da gay vorrei anche sottolinere: anche la scelta che dovrà fare lo stato riguardo le adozioni (per ora prematura)non ha nulla di 'morale'. In Italia ci sono già 100.000 figli di coppie omoparentali, e questi sono cittadini italiani che non hanno diritti. Lo stato DOVRA' intervenire con una legge, al di là di quello che pensa ognuno su quanto siano 'morali' queste adozioni. Ma facciamo un passo alla volta...
    • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
      Quando uno non sa come rispondere ai fatti, insulta. Ti lascio cuocere nel tuo brodo di ignoranza
  • Samuele Bonanni Utente certificato 3 anni fa
    Usate il cervello per favore. A chi scrive: "Voto NO perchè sono favorevole alle adozioni per le coppie omosessuali" consiglio di leggere bene il quesito della domanda, e di ricordarsi a cosa serve il Sistema Operativo del MoVimento 5 Stelle. Bisogna votare ricordando che il quesito tratta di una proposta di legge (se non erro del PD) sulle Unioni Civili e questo testo, per ora, non prevede le adozioni. Siccome il M5S sui diritti civili e sociali non si è mai espresso, con il nostro voto di oggi dobbiamo far esprimere i parlamentari riguardo tale proposta (come fu per l'abolizione del reato di clandestinità). Poi se ci sarà una aggiunta sulle adozioni, ben venga, e li ci esprimeremo di nuovo. Ma per ora non c'è!Facciamo le cose un passo alla volta. Un tema non esclude l'altro! SVEGLIATEVI per favore! Vista la nostra pessima classifica in tema di Unioni Civili, considero questo un atto rivoluzionario! E se votate NO perchè non capite lo scopo della votazione, non farete parte di tale rivoluzione!
  • Antonio B. Utente certificato 3 anni fa
    ...ma è così difficile capire che il quesito in questione, su cui siamo chiamati a votare rappresenta quello su cui saranno chiamati ad esprimersi i nostri deputati? Non c'è da disquisire su come l'avremmo voluto noi il quesito, perchè non avrebbe rappresentato la realtà di ciò che i nostri portavoce parlamentari dovranno votare!
    • gay felice 3 anni fa
      Hai perfettamente ragione. Quello che ci serve è una LEGGE, non un'opinione.
  • Elio Volpone Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato a favore ma senza convinzione. Avrei preferito che il nostro gruppo presentasse una proposta di modifica - ordinaria?, costituzionale? - che sostituisse il termine "uomo donna" con "persone". Accontentarsi ancora una volta di un palliativo con tutti i conseguenti distingui (reversibilità, adozioni, ecc.) è a mio parere una fortissima limitazione di quel diritto fondamentale che altri paesi meno bigotti del nostro hanno riconosciuto. Comunque vediamo il bicchiere mezzo pieno.
    • gay felice 3 anni fa
      Personalmente sono 30 anni che aspetto il bicchiere mezzo pieno. Per ora mi basterebbe...
    • alberto martini Utente certificato 3 anni fa
      NON SEI CONVINTA? NON VOTARE E' SOLAMENTE UN REFERENDUN SUL BLOG PER VEDERE COSA PENSIAMO E BASTA NIENTE DI PIU'. RIFORMA COSTITUZIONALE? MA SAI COS'E'?
  • lorenza m. Utente certificato 3 anni fa
    Votato si, ovviamente!
  • claudia canalia 3 anni fa
    Si parla di unione civile.siamo nel 2014.cosa deve interessare agli altri con chi vivo chi amo chi curo? Non è giusto che persone che condividono la loro vita non abbiamo gli stessi diritti di altri. Davvero che male c'è? Non riesco a concepirlo.
  • Eleonora B. Utente certificato 3 anni fa
    Non capisco tutto questo casino, se cominciassimo a vedere le persone in quanto tali a prescindere dalla razza, sesso o religione, questi finti problemi sparirebbero. Conosco stronzi etero e stronzi gay, come conosco persone perbene etero e persone perbene gay. Smettiamola con i finti moralismi e facciamo le persone serie, ai vari Alfano e compagnia cantante non frega nulla dei matrimoni gay, cercano solo visibilità, e se ascoltate le loro argomentazioni, vi accorgerete che sono basate sul nulla.
  • bruno p. Utente certificato 3 anni fa
    Votato si!
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Leggento un commento non ho potuto che trovarmi d'accordo. Io consiglierei allo staff di aggiungere una terza opzione della libertà di voto parlamentare quando si discutono discussioni di legge che non influiscono sull'ideologia politica e sulla linea principale del nostro programma. Questa votazione non è influente, che vinca il si o il no, con il nostro programma e la nostra idea di Italia quindi un'opzione di libertà di voto non sarebbe stato male. Anche per dare un po di fiducia ai ragazzi che sono li dentro insomma. Pensateci la prossima volta ;)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      nn son molto d'accordo con te amico,perchè poi dovremmo discutere spesso su quando lasciare libertà di voto o meno..però capisco bene cosa vuoi dire e andrebbe aperto un dibattito. p.s. per esempio ricordo che nn abbiam votato sull'andare o meno in tv e si tratta di comunicazione,non di una cosa politica..:)
  • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei fare un'altra riflessione importante, al di là della consultazione odierna (che per fortuna c'è, dato che sembrava fossero partiti in quarta proponendo qualcosa che non c'era nel programma). Su un tema così importante bisognerebbe fare un referendum su scala nazionale, con tutte le opzioni che si vogliono. Lo hanno fatto due paesi AL MONDO, e in entrambi i casi hanno vinto i NO, cioè erano contro ogni tipo di diritto da dare agli omosessuali. La cosa clamorosa è che in California la Corte Suprema ha SPUTATO sull'esito del referendum che annullava la legge sui matrimoni gay, ha SPUTATO sul volere del popolo, e permette quindi regolari matrimoni. Il popolo americano che tanto dicono ami la democrazia, che tanti invidiano.... Perchè nessuno ha il coraggio di proporre un referendum per un tema simile?
  • Stefano C. Utente certificato 3 anni fa
    Non importa cosa una vota ma la cosa principale è che POSSIAMO indicare ai nostri portavoce cosa devono votare in parlamento!!!! Questo è quello che dobbiamo dire da tutte le parti!
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    @lorenzoragusa nun c'hai ancora capito un cazzo di sto movimento, svegliati!!!
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa mostra
    Se non ci sei ancora arrivato, eppure sei veterano del blog, le votazioni si mettono a sorpresa per evitare influenze e cerchi magigi che si contattano e drogano la votazione. E dai su. Non lametiamoci per tutto. Ti sei sempre lamentato di questo fatto ma a quando pare hai avuto sempre il tempo per votare e, appunto lamentarti. Quindi ti consiglio di non fare la figura del piagnone. A un certo punto si diventa noiosi Johnny Gaspari, Cepagatti 28.10.14 11:42 | ------------------------------------------------ Complimentoni. Bella analisi, praticamente dici che la votazione On-line, la tanto favolosa democrazia DELLA RETE che tanto piace a Beppe, è una colossale buffonata facilmente influenzabile. Da applausi. Con un post hai smnontato tutto! :-) :-) :-)
    • alberto martini Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ale 69 non capisco quale sia il tuo problema? Prima del M5s chi votavi? hai mai protestato per quello che non andava bene con i precedenti partiti? Perchè tanta negatività ? Non ti va bene le idee del movimento vota qualcun 'altro non ti ha costretto nessuno ad essere qui. Invece se vuoi rimanere prova a scrivere qualcosa di concreto per far canbiare il sistema in meglio.
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa mostra
      ma per favore. Il problema è la gente che non la smette di cercare di influenzare gli altri e il movimento si è sempre raccomandato di non farlo. Poi se chi vota è scorretto e chiamai suoi mille contatti fatti negli anni per indirizzare il voto non è che il sistema non funziona. È che gli italiani sono mafiosi e,scorretti per natura quindi vanno prese più precauzioni possibili per evitarlo. Ma poi che ti rispondo amfare se il tuo intento e solo quello di continuare a trovare falle. Fa come ti pare. Lavare la testa all'asino si sprecano tempo e sapone Buona giornata
  • Re S. Utente certificato 3 anni fa
    spero sia scontato votare SI
  • Alessandro d. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno a tutti! Votato si, un primo passo avanti molto importante. Come già ribadito da altri prima di me, la questione "adozioni" non rientra nell'attuale proposta di legge che il Parlamento si appresta a votare (l'inciso inserito fra parentesi nella domanda sul portale vuole proprio evidenziare questo aspetto), quindi l'aver votato si non preclude in nessun modo la possibilità futura di intervenire e modificare la specifica normativa vigente in materia di adozioni. Chissà se il TG/PD/3 e gli altri compari di merende renzine riusciranno con questo post a coprire le notizie degli arresti 'ndranghetisti in Lombardia e della deposizione di Re Giorgio.....
  • franca battain 3 anni fa
    io sono d'accordo di dare gli stessi diritti a tutti con pari dignità.Preferisco lasciare la parola unione per distinguerla dalla parola matrimonio nel rispetto delle differenze biologiche stabilite dalla natura. francaçfrancabattain.it
  • Valerio D. Utente certificato 3 anni fa
    E' sempre una gioia e una grande emozione poter votare sul portale del MoVimento!! Grazie per questa fantastica opportunità di dire la nostra in modo totalmente libero e gratuito in quanto cittadini!! Viva il MoVimento s Stelle!!
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa mostra
    Mi avete bannato? FANCULO
    • alberto martini Utente certificato 3 anni fa mostra
      PERCHE' DICI LE BUGIE? COSA TE NE VIENE IN TASCA?
  • alessandra longobucco 3 anni fa
    All'inizio non vedevo di buon occhio il M5S poi piano piano ha iniziato a convincermi. Ho 22 anni e non capisco niente di politica ma è solo grazie a voi se tra un libro e l'altro posso esprimere il mio "voto", la mia opinione circa le questioni del paese. Questo sistema dovrebbe essere utilizzato per tutte le questioni ed esteso a tutti i cittadini italiani maggiorenni e con diritto di voto. Grazie di tener conto del mio punto di vista.
  • maria matilde romani 3 anni fa
    Oggi vi si chiede di esprimervi su una specifica proposta di unioni civili che dovrà essere votata in commissione giustizia. E' un testo sulle unioni e non sul matrimonio che in commissione ha seguito un altro iter. In pratica in commissione giustizia sono stati accorpati tutti i disegni di legge sul matrimonio da una parte e lo stesso è stato fatto per le proposte relative alle unioni di fatto. Il voto quindi è per adesso limitato alle questioni delle unioni che dobbiamo affrontare e non è una espressione sulle soluzioni ideali che dovremmo avere in merito. Se credete che sia sacrosanto concedere dei diritti alle coppie di fatto votate sì, se credete che dovremmo avere il matrimonio egualitario vi consiglio di votare sì lo stesso perché questo sarà il primo passo per riconoscere comunque dei diritti alle coppie etero e gay (tenete presente che il testo sulle unioni garantisce molto le coppie al pari del matrimonio, salvo adozioni ex novo per le coppie omosessuali) Se siete contrari a qualsiasi diritto per le coppie di fatto votate No ma sappiate che in tutta Europa esistono istituti egualitari al matrimonio per coppie omosessuali o comunque il riconoscimento di diritti alle coppie di fatto. Buon voto. - Alberto Airola senato m5s Così si capisce perchè la domanda è così ristretta.
  • Lorenzo Ragusa Utente certificato 3 anni fa
    Far votare la rete su questi temi serve solo a far prendere delle posizioni politiche a un movimento che non ne ha. Ma è stato mandato dagli elettori ad attuare i punti del suo programma. E' sbagliato far votare la rete su queste materie così delicate. Sarebbe stato meglio lasciare libertà di coscienza ai parlamentari durante il voto. La prossima volta sarebbe bene che i candidati esprimessero le loro posizioni in materia di reato di clandestinità, di unioni civili, testamento biologico, ecc. e poi votarli anche in merito a questo. Così serve solo a tradire una parte di elettori che non voleva che il movimento votasse in una maniera piuttosto che in un altra su una determinata grande questione (etica). Spero che Beppe legga questo commento. Voi cosa ne pensate?
    • Lorenzo Ragusa Utente certificato 3 anni fa
      Grazie per i commenti, sì ok finalmente un movimento che ci fa votare, ma... siamo sicuri che una parte degli elettori non si stacchi dal M5S e torni a SEL se dalla votazione si affermasse il no? Stesso discorso se si affermasse il sì magari verso la lega nord... E' complicato aggiungere la terza opzione perchè non è detto che uno che voti sì e poi vinca il no di poco rispetto alla libertà di voto poi non si penta e dica:"se l'avessi saputo prima avrei votato per la libertà di voto/coscienza" (ci vorrebbe un sistema maggioritario). Una soluzione che tenga conto della libertà di coscienza dei portavoce potrebbe essere quella di introdurre una soglia di partecipazione, ad esempio del 30% degli iscritti. Se non si raggiunge tale soglia si potrebbe lasciare libertà individuale di coscienza a ciascun portavoce. Se volete ancora commentare fate pure.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      perchè?finalmente invece tutti possono esprime il pensiero e arrivare ad un voto comune con gli iscritti.è un mandato preciso del M5s!!e riguarda ogni cosa succeda la dentro e nn solo alcuni punti!potrei essere d'accordo sulla libertà di voto ai nostri parlamentari ma poi?poi dovremmo riconoscerla sempre e allora perchè chiamarli portavoce?il fatto è che quando siam dentro bisogna davvero ballare tutti insieme.
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo con te sulla libertà di voto. Magari si poteva mettere la terza opzione
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    Personalmente trovo imbarazzante la limitazione all'adozione di figli non consanguinei, ma a ben guardare, questo voto riguarda la fotografia della situazione attuale, ove i figli legittimi e consanguinei, rischino di non essere tutelati! Da gay mi posso accontentare di questo passetto avanti, visto che l'analfabetismo italiota 8 su 10, non ci permette di pensare nemmeno per un secondo, che siano a conoscenza delle montagna di studi, ricerche, e continui follow up, dell'evoluzione psichica di centinaia di bambini, e conseguenti analisi finali, purtroppo tutte positive, a dispetto dei ben pensanti fatto-fascisti "pro-life" sta ceppa: "once you're born, you're fucked, you're on your own" cit.Carlin!
  • Paolow Z. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Stamattina un pirla ha deciso di fare la consultazione. Se lo stato decidesse di fare le votazioni politiche, o un referendum sul bikini/costume intero, per mancanza di tempo di avviso, si direbbe che questo stato è mafioso, Renzi è come Hitler, la chiesa interferisce, siamo da quarto mondo ecc. E uno spettatore imparziale direbbe che è giusto lamentarsi con uno stato così. Ma per fortuna l'Italia non fa queste cazzate. Finora. Paolo TV
  • Ileana B Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato SI per il seguente motivo: - sono favorevole ai matrimoni omosessuali, alla loro possibilità di adozione (ricordo a tutti che l'adozione è un processo difficile anche per le coppie etero e quindi non prevede l'affido e poi l'adozione senza che ci siano precise rassicurazioni sullo stato della famiglia ricevente), ergo: se ai parlamentari 5 stelle viene sottoposto il quesito alle camere se votare si o no a questa proposta vorrei votassero SI, anche se non è la proposta, più completa, che io vorrei, se dovesse passare questo testo, ne sarei comunque contenta, anche se non è il 100% dell'obiettivo che ritengo giusto. Ps:tutto ciò seguendo il "vecchio" principio del SI VOTA CIÒ CHE È GIUSTO e SI BOCCIA CIÒ CHE NON RISPONDE AL PROGRAMMA
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
    Potevate addirittura organizzarla per avantieri la votazione...
  • Carmelo Di Stefano Utente certificato 3 anni fa
    Secondo me si dovrebbe mettere una seconda preferenza sul diritto delle coppie gay di adottare i figli. In altre parole, la prima preferenza dovrebbe essere "sì o no alle unioni civili dei gay equiparate a quelle etero", la seconda preferenza dovrebbe essere (per chi vota sì alla prima) "sì o no per dare la possibilità alle coppie gay di adottare dei figli".
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 3 anni fa
      Sì, lo capisco. Ma secondo me la preferenza sulle adozioni sarebbe buona per dare un'indicazione dalla base ai nostri parlamentari.
    • ***** Stefano Pedrollo Utente certificato 3 anni fa
      Non lamentatevi del quesito, è quello che viene proposto in aula; i parlamentari del movimento non possono cambiarlo o dividerlo in 2 ( unioni civili e adozioni ). Il testo va votato per come è. In nome della realpolitik, se siete favorevoli alle unioni gay, votate si e, per adesso, turatevi il naso sulle adozioni... sulle quali anch'io sarei favorevole. non fate i duri e puri, in questo caso non serve.
  • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
    Roma si è fatta 1 mattone alla volta. Oggi si vota per il matrimonio. Quando la questione delle adozioni arriverà in parlamento voteremo anche quella. Ma possibile che vi state sempre a lamentare? Sto cominciando a diventare razzista......ma verso gli Italiani. E che cazz.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      concordo!!
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      giusto!
  • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
    il post del senatore Airola spiega molto meglio cosa stiamo votando, dovevate pubblicare questo a mio avviso: "Oggi vi si chiede di esprimervi su una specifica proposta di unioni civili che dovrà essere votata in commissione giustizia. E' un testo sulle unioni e non sul matrimonio che in commissione ha seguito un altro iter. In pratica in commissione giustizia sono stati accorpati tutti i disegni di legge sul matrimonio da una parte e lo stesso è stato fatto per le proposte relative alle unioni di fatto. Il voto quindi è per adesso limitato alle questioni delle unioni che dobbiamo affrontare e non è una espressione sulle soluzioni ideali che dovremmo avere in merito. Se credete che sia sacrosanto concedere dei diritti alle coppie di fatto votate sì, se credete che dovremmo avere il matrimonio egualitario vi consiglio di votare sì lo stesso perché questo sarà il primo passo per riconoscere comunque dei diritti alle coppie etero e gay (tenete presente che il testo sulle unioni garantisce molto le coppie al pari del matrimonio, salvo adozioni ex novo per le coppie omosessuali) Se siete contrari a qualsiasi diritto per le coppie di fatto votate No ma sappiate che in tutta Europa esistono istituti egualitari al matrimonio per coppie omosessuali o comunque il riconoscimento di diritti alle coppie di fatto. "
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
      Ma hai visto che l'informazione ti è arrivata lo stesso? Quindi di che ti lamenti. Su, su...vota &#128516;
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      grazie!
  • Chiara 3 anni fa
    Anche a me non piace questa "legge a metà", però credo che intanto sia un inizio, la prossima battaglia sarà anche per le adozioni, iniziamo intanto a riequilibrare almeno una parte dei diritti!
    • venutalmondo * Utente certificato 3 anni fa
      speriamo quella nn passi!
  • ***** Stefano Pedrollo Utente certificato 3 anni fa
    Non lamentatevi del quesito, è quello che viene proposto in aula; i parlamentari del movimento non possono cambiarlo o dividerlo in 2 ( unioni civili e adozioni ). Il testo va votato per come è. In nome della realpolitik, se siete favorevoli alle unioni gay, votate si e, per adesso, turatevi il naso sulle adozioni... sulle quali anch'io sarei favorevole. non fate i duri e puri, in questo caso non serve.
    • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
      Io non sono d'accordo sulle unioni civili, ma hai ragione tu perfettamente sulle ridicole polemiche: questo è il testo che viene proposto in aula. Già si farà fatica a trovarsi d'accordo su questo, figuriamoci se si andasse a proporre pure altra posizione. Inoltre, in qualsiasi paese non si è mai visto il riconoscimento totale di ogni diritto, ma step by step. Ribadisco però, non sono d'accordo sul tema.
  • Michelangelo . Utente certificato 3 anni fa
    Sono costretto a non votare, io sono favorevole anche all'adozione per la coppia omosessuale, se voto NO il risultato sarà fuorviante mentre se voto SI è diverso da quello che vorrei. Forse sarebbe stato meglio dividerlo in due domande, una per le unioni ed una per le adozioni!!
    • Carmelo Di Stefano Utente certificato 3 anni fa
      Michelangelo, vota ciò che ti sembra più giusto! Ma vota!
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
      Ma infatti questa votazione è sull'unione civile poi arriverà probabilmente la votazione per le adozioni. Ma che cazzo di discrso fai? Se vaceva la votazione insieme ti lamentavi perchè doveva essere divisa. Ma non vi va bene mai nulla? Sei d'accordo o no a fare sposare le persone dello stesso sesso? Come ti sentiresti se non passa il si per 1 voto? Dai vota che arriva anche l'altra votazione. Roma si fa 1 mattone alla volta
    • ***** Stefano Pedrollo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Non lamentatevi del quesito, è quello che viene proposto in aula; i parlamentari del movimento non possono cambiarlo o dividerlo in 2 ( unioni civili e adozioni ). Il testo va votato per come è. In nome della realpolitik, se siete favorevoli alle unioni gay, votate si e, per adesso, turatevi il naso sulle adozioni... sulle quali anch'io sarei favorevole. non fate i duri e puri, in questo caso non serve.
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    voto anch'io!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      evvivaaaa ema!!!
  • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
    No ad ogni legge a loro favore. La famiglia è una sola, e la costituzione che tanto decantiamo lo dice. Lo dice la stessa natura. Di questo passo, con queste sentenze di tribunali che LEGIFERANO, con questi continui tentativi di distruggere la famiglia tradizionale, si arriverà a legittimare qualsiasi cosa. Domattina magari qualcuno dirà che vuole sposarsi col suo cane, e qualche altro dirà che nessuno ha il diritto di proibirlo perchè si "discrimina". Nulla contro gli omosessuali, facciano quel che vogliono. Sono persone normalissime, come tutte le altre, e sotto certi aspetti hanno pure una marcia in più. Non voglio addentrarmi nell'ipocrisia di destra o di sinistra su questo tema, e nemmeno su temi religiosi che per me non c'entrano nulla col vivere civile. Dico solo che le lobby gay hanno massacrato il povero Lucio Dalla perchè decise di vivere la sua sessualità come quella di chiunque.... non facendo sfoggio, rimanendo riservato. Mi intristisce vedere come questi poteri alti arrivino a far sfilare persone in pride osceni nelle più grandi città italiane... Se una persona normale andasse in giro vestita come ci vanno loro in quelle manifestazioni, la arresterebbero subito per atti osceni in luogo pubblico. Marino e i sindaci che strumentalizzano queste cose per incassare voti: SCANDALOSI. Trascrivere le unioni omosex contratte all'estero E' UN REATO. In Italia non esiste alcuna forma di unione tra persone dello stesso sesso. Quindi non si può riconoscere in Italia. Altrimenti se uno si sposasse con 3 mogli in paesi dove vige la poligamia, dovrebbe arrivare in Italia e vedersi riconosciuto questo scempio?
    • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
      Non ho paragonato il matrimonio del cane a quello omosessuale. Ho detto che con la scusa di essere per la libertà senza limitazioni, un domani magari ci potrebbe essere anche questo. Quella delle visite negli ospedali è una scusa, quella dell'eredità è un'altra... Si parla tanto di testamento biologico in questi anni, che non fai certo ad 80 anni.. ma se un Lucio Dalla avesse voluto realmente lasciare al suo fidanzato l'eredità, non credete che avrebbe messo la sua parte nel testamento? Tu puoi cointestare un conto con un'altra persona qualsiasi già oggi. Puoi già ora permettere anche ad un tuo caro amico di assistirti nei casi disperati esattamente allo stesso modo in cui puoi permettere a qualcuno esterno al nucleo famigliare di andare a scuola a prendere il figlio minorenne. Sono non-problemi questi. Credo che in tanti siano inconsciamente vittima del pensiero omologato, o forse ancora peggio, dell'idea che tu non sia alla moda se non la pensi come gli altri.
    • ***** Stefano Pedrollo Utente certificato 3 anni fa
      la natura dice anche che una donna può avere più figli da più uomini. prova a ragionare, una lesbica può avere figli, molti gay sono padri.
    • Claudia Amoruso 3 anni fa
      Sono parecchio allibita dal tuo messaggio che è totalmente un controsenso. Come puoi anche solo permetterti di mettere a confronto delle persone con un cane? I matrimoni non esistono solo per tutelare i figli, ma per tutelare MAGARI un bene che hanno in comune le due persone che stanno insieme: una casa, dei soldi, una macchina. Stanno chiedendo SOLO questo. Perché è anche assurdo che una persona stia insieme ad un'altra magari per una vita intera e poi se uno dei due si fa male, in ospedale, all'altro, non lo riconoscono come partner e quindi manco lo fanno entrare per una visita. Smettetela di difendere una famiglia tradizionale che è già annientata da tempo. Non si sta parlando di adozioni ma di diritti più che normali. Basta con la scusa delle tradizioni. E' puramente un stato di chiusura mentale grave.
    • Marco M. Utente certificato 3 anni fa
      La natura dice che per procreare ci vogliono un maschio e una femmina. Il matrimonio è un vincolo contrattuale a tutela della famiglia, e una famiglia ha il compito di sostenere e di accudire i figli, anche istruendoli. Ci tengo a ribadire che rispetto assolutamente le persone "dell'altra sponda".
    • ***** Stefano Pedrollo Utente certificato 3 anni fa
      la natura non stabilisce il matrimonio, non esite in natura. si tratta di un contratto puramente umano. la natura ci fornisce un cervello però, con il quale possiamo ragionare e dare diritti anche alle minoranze. con umanità.
  • mario blasi 3 anni fa
    Penso che ogni persona ha il diritto di scegliere con chi vivere la sua vita e questo non deve essere motivo di discriminazione
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa mostra
    Potevate organizzarla per ieri la votazione. Vi state rendendo ridicoli sempre di più. Andate di cuore affanculo!
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa mostra
      Se non ci sei ancora arrivato, eppure sei veterano del blog, le votazioni si mettono a sorpresa per evitare influenze e cerchi magigi che si contattano e drogano la votazione. E dai su. Non lametiamoci per tutto. Ti sei sempre lamentato di questo fatto ma a quando pare hai avuto sempre il tempo per votare e, appunto lamentarti. Quindi ti consiglio di non fare la figura del piagnone. A un certo punto si diventa noiosi
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa mostra
      grazie ale 69, la prima a destra?
  • Paolow Z. Utente certificato 3 anni fa
    ...come se l'opinione dei parlamentari 5* contasse qualcosa. Prima di tutto bisogna vedere se c'è qulcuno che è possibilista di allearsi col movimento. O l'inverso. Altrimenti si può fare anche la legge sulla colonizzazione di Titano o di Marte. Paolo TV
  • sandro c. Utente certificato 3 anni fa
    Anch'io sono favorevole alla regolarizzazione delle coppie gay, ma sono anche altrettanto favorevole alle adozioni estranee alla coppia. Avrei preferito che questa scelta fosse stata suddivisa nelle due le possibilità.
    • Samuele Bonanni Utente certificato 3 anni fa
      Ciao, forse non hai ben capito il senso della votazione. Le adozioni per coppie omosessuali non sono (ancora) citate nel testo proposto in Commissione. Un passo alla volta. Questa votazione serve per dire ai nostri Portavoce come comportarsi, visto che il MoVimento 5 Stelle non si è mai espresso ufficialmente su tali temi! Ti invito a leggere questo post per maggior chiarimenti: https://www.facebook.com/albertoairolam5s/posts/761140283958780
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    Grazie, finalmente voto anche io! Inoltre, per chi ha pensato male, non mi sono estinta.... :)
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      daiiiii :))))))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grandeeee nike!!
    • Heracles Mediolanum Utente certificato 3 anni fa
      Eh, però ti sei pietrificata ehehe Ciao Dea ! :)))
  • Carmelo Di Stefano Utente certificato 3 anni fa mostra
    Secondo me si dovrebbe mettere una seconda preferenza sul diritto delle coppie gay di adottare i figli. In altre parole, la prima preferenza dovrebbe essere "sì o no alle unioni civili dei gay equiparate a quelle etero", la seconda preferenza dovrebbe essere (per chi vota sì alla prima) "sì o no per dare la possibilità alle coppie gay di adottare dei figli".
  • Gianluca F. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Con profondo dispiacere, visto che la questione mi tocca particolarmente da vicino, ho deciso di non votare. Mi sono stufato di questa versione a giorni e giudizi alterni di Democrazia Diretta. Il poco che e' meglio di niente non mi basta piu'. Le questioni vanno annunciate, dibattute e poi votate. Visto il risultato di Reggio spero si capisca che l'argomento principale da mettere a votazione sia il seguente. SIETE FAVOREVOLI AL LANCIO DI UNA NUOVA FASE COSTITUENTE DEL MOVIMENTO IN CUI SI DECIDANO SULLA BASE DELL'UNO VALE UNA SERIE DI DOCUMENTI ORGANIZZATIVI VOLTI A DEFINIRE UNA NUOVA STRUTTURA ORGANIZZATIVA E DECISIONALE. I PODEMOS spagnoli hanno appena concluso un processo di questo tipo, seguiamone l'esempio. Beppe & GR la gratitudine per il vostro ruolo rimarra' sempre ma e' ora che vi facciate da parte. La mafia una volta aveva una morale? ma vaff....
  • ANTONELLO G. Utente certificato 3 anni fa
    Ho votato SI, avrei votato NO per l'adozione (se stesso sesso), sono favorevole all'eterologa...
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Buon voto a tutti signori!!
  • Enzo C. Utente certificato 3 anni fa
    "Ma con esclusione della possibilità di adottare figli estranei alla coppia", un autogol che si doveva evitare... In questo modo si favoriscono le strumentalizzazioni dell'esito della consultazione, l'unico modo di esprimere un'idea netta è votare No...
  • rita f. Utente certificato 3 anni fa mostra
    così come formulata la domanda è fuorviante, io sono per le unioni gay con anche i diritti acquisiti delle unioni etero. quindi non voterò. siamo alle solite... siamo chiamati a queste votazioni senza aver avuto discussione dell'argomento, senza preavviso, in orario lavorativo.. buona giornata a tutti!
    • walter conte Utente certificato 3 anni fa mostra
      scusa ma non capisco quale sia il tuo dubbio...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ?? fuorviante cosa???ma hai letto la domanda???e sull'argomento è ovvio che ognuno di noi DEVE essersi già da tempo fattosi una idea precisa!!!o aspetti che qualcuno debba spiegare i pro o i contro di cosa?
  • alvise fossa 3 anni fa
    Io sono favorevole alle unioni civili e convivenza
  • Federico P. Utente certificato 3 anni fa
    io penso che il quesito come dicono altri è riduttivo, si sarebbe potuto porre più quesiti riguardo l'unioni civili,l'adozioni, come si è fatto per la scelta della legge elettorale. Spero che dopo questo quesito ce ne saranno altri per sapere se si è favorevoli anche all'adozione per figli estranei alla coppia, o riguardo la fecondazione eterologa, insomma il problema è un po' più complesso. Cmq ben venga questo quesito io penso che chi è favorevole ad estendere più diritti riguardo l'adozione debba votare SI in modo da intavolare una discussione.
  • Paolo G. Utente certificato 3 anni fa
    a chi si lamenta del mancato preavviso e della domanda malposta,dovreste prendervela con i presidenti di camera e senato che probabilmente han messo in calendario senza preavviso e con quella formula la votazione in aula,anzichè lamentarvi,votate,non dovete uscire per andare in una cabina, basta un click
  • Alfonso V. Utente certificato 3 anni fa
    Ma perchè non mettete il testo della proposta di legge.
  • antonio di gasparro 3 anni fa
    Non sono d'accordo.
  • dade 86r Utente certificato 3 anni fa
    Ma scusate... io sono favorevole anche alle adozioni. Perché dovremmo lasciare bambini orfani quando invece potrebbero gioire dell'amore paterno di due uomini ? Quindi che voto ??? Se voto NO voto per NON essere favorevole alla legge sulle unioni civili. Quando invece sono daccordo. Allo stesso modo se voto SI voto per NON essere favorevole all'adozione. In conclusione NON posso esprimere un mio parere.
    • Michelangelo . Utente certificato 3 anni fa
      Concordo in pieno, alla fine non voto perchè votare NO sarebbe fuorviante...
    • Samuele Bonanni Utente certificato 3 anni fa
      Usate il cervello per favore. A chi scrive: "Voto NO perchè sono favorevole alle adozioni per le coppie omosessuali" consiglio di leggere bene il quesito della domanda, e di ricordarsi a cosa serve il Sistema Operativo del MoVimento 5 Stelle. Bisogna votare ricordando che il quesito tratta di una proposta di legge (se non erro del PD) sulle Unioni Civili e questo testo, per ora, non prevede le adozioni. Siccome il M5S sui diritti civili e sociali non si è mai espresso, con il nostro voto di oggi dobbiamo far esprimere i parlamentari riguardo tale proposta (come fu per l'abolizione del reato di clandestinità). Poi se ci sarà una aggiunta sulle adozioni, ben venga, e li ci esprimeremo di nuovo. Ma per ora non c'è!Facciamo le cose un passo alla volta. Un tema non esclude l'altro! SVEGLIATEVI per favore! Vista la nostra pessima classifica in tema di Unioni Civili, considero questo un atto rivoluzionario! E se votate NO perchè non capite lo scopo della votazione, non farete parte di tale rivoluzione!
    • Massimiliano Sardelli Utente certificato 3 anni fa
      in questa tornata ci si deve esprimere sul fatto di essere favorevoli o no sulle unioni civili omosessuali... non sulla possibilità anche di adozioni esterne alla coppia: questa probabilmente sarà materia per una consultazione successiva
    • Paolow Z. Utente certificato 3 anni fa
      ci sono più coppie che cercano di adottare figli, che orfani; per quello le coppie vanno in Africa ( un nero "costa" meno) che in Russia (i più "cari"). Paolo TV
    • Paolow Z. Utente certificato 3 anni fa mostra
      test
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Ottimo..finalmente si torna a votare. Anche il Piddino puo' decidere su un argomento cosi' importante..anzi no. Per lui decide Giovanardi... P.s.:Giornalisti siete la vergogna di questo paese.
  • LILLOWS 3 anni fa
    ho votato si. però mi aspetto un secondo passaggio sulle adozioni: pur essendo ben conscio del fatto che il passo in avanti sarebbe molto ampio, se dovesse passare l'unione civile fra omosessuali sarebbe l'ennesima ipocrisia italiana quella di non poter adottare figli esterni alla coppiA!!! URGE NUOVA CONSULTAZIONE SULLE ADOZIONI. ALLA STREGUA DEI PASSAGGI FATTI PER SELEZIONARE LA LEGGE ELETTORALE, SAREBBE L'UNICO MODO PER ARRIVARE IN PARLAMENTO CON UNA VERA POSIZIONE MODERNA IN MATERIA DI OMOSESSUALITà
  • antonio de vittorio 3 anni fa
    Sicuramente non ineresserá a nessuno: A PARTIRE DA QUESTO MOMENTO E FINO A QUANDO NON CAMBIERÁ L'ASSURDA AUTODISTRUZIONE IN ATTO,EVITERÓ QUESTO BLOG,FERMO RESTANDO CHE CONTINUERÓ A VOTARE M5S. DOVETE TAPPARVI IL NASO E ANDARE IN TELEVISIONE,IMPARATE DA SALVINI CHE PRESTO ARRIVERÁ AL 10%.
    • Johnny Gaspari Utente certificato 3 anni fa
      Impariamo da Salvini che sta li da 10 anni ed è stato anche al governo e non ha fatto nulla di quello che prometteva. Ma dai su. Non vi innervosite. Più ci attaccano più hanno paura
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao. Salutaci Salvini.
  • Barbara Visicchio 3 anni fa
    Non si può porre una domanda in questi termini! Io ho votato no perché sono favorevole anche alle adozioni di figli estranei alla coppia.
    • Samuele Bonanni Utente certificato 3 anni fa
      Allora sei stata sciocca a votare NO. Il quesito si basa un una proposta di legge che verrà presentato presto in Parlamento, non dal MoVimento 5 Stelle. Dobbiamo dare risposta a quel provvedimento, non inventarne uno nostro. Votare si ti dava la possibilità di procedere, passo per passo, a questa rivoluzione sui diritti civili che ci vede ultimi in classifica. Hai sprecato un occasione! Complimenti!
  • Manuel 3 anni fa
    Ho votato sì. Sarei anche favorevole alle adozioni, ma potranno essere aggiunte in un secondo momento. Anche solo riconoscere le unioni è un grande passo avanti.
  • cosimo t. Utente certificato 3 anni fa
    Data la preclusione del diritto di adozione alle coppie omosessuali espressa nel quesito, mi aspetto che si possa aprire una consultazione anche su questo tema: D'accordo o contrario alle adozioni per le coppie omosessuali?
    • Samuele Bonanni Utente certificato 3 anni fa
      Il quesito si basa un una proposta di legge che verrà presentato presto in Parlamento, non dal MoVimento 5 Stelle. Dobbiamo dare risposta a quel provvedimento, non inventarne uno nostro. Votare si ti da la possibilità di procedere, passo per passo, a questa rivoluzione sui diritti civili che ci vede ultimi in classifica. Non sprecare questa occasione!
  • carlo cossio 3 anni fa
    Non vedo problemi - importante fare una legge fatta bene che garantisca sia coppie gay che unioni di fatto
  • Rosella F. Utente certificato 3 anni fa
    X ARJ Chiedevi QUANDO sarebbe successo? Ebbene, mi hanno cancellato nuovamente l'account. Con santa pazienza ne ho creato uno nuovo. E ancora vi domandate perchè il Movimento 5 Stelle a Reggio si è ECLISSATO? Saluti divertiti Ros
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa
      Eh beh, se ne stanno accorgendo anche i fedelissimi inossidabili. Queste ridicole votazioni improvvisate, arruffate, imprecise ad esempio.....mmm...oppure NON sono improvvisate? Qualcuno ha parlato di suicidio premeditato l'altro giorno e sembrava esagerato, ma i casi sono 2: o l'organizzazione/comunicazione è stata appaltata al Cottolengo, oppure c'è qualcosa di molto losco!
  • io sapientino Utente certificato 3 anni fa
    Scusate il mio patetico caso: mi sono iscritto al blog per poter anche esprimere opinioni! Poi ho anche pensato di potermi iscrivere al movimento ma, il "computer" mi dice che i miei campi sono già in uso e mi rimpalla al via senza passare dalle prigioni :-) Se qualcuno è in ascolto, mi sa spiegare come risolvere questo enpasse? PS ho già esposto il caso sul sito non ottenendo risposta. Non so dove sbaglio :-( AIUTO AIUTO
    • Robero Cerrato Utente certificato 3 anni fa
      Cancella i cookie
    • Pavel T. Utente certificato 3 anni fa
      Io sono stato costretto ad usare un altro indirizzo email ed un altro nome. Fortunatamente, sono di origine russa ed il nome usato è la translitterazione di quello espresso in cirillico. In effetti è un bug che dovrebbe essere risolto... Ciao, anzi, Pokà.
    • Samuele Bonanni Utente certificato 3 anni fa
      Probabilmente ti sei già iscritto e non puoi usare le credenziali 2 volte... contattami in privato su Facebook, cosi ti potrò dare una mano: https://www.facebook.com/samuele.bonanni
  • gay felice 3 anni fa
    ma che bella votazione :) - senza preavviso - in orario lavorativo - solo per i vecchi iscritti - nessuna cerificazione dei risultati Non ho ovviamente diritto al voto... ma potrei almeno sapere come formulate il quesito???
    • Adelio Colombo 3 anni fa
      Non c'è bisogno di preavvisare nessuno visto che chi è del M5S, minimo, un minuto al giorno lo dedica al blog per informarsi di ciò che accade, in più se uno ha un recapito di posta eletronica gli arriva un bel avviso di votazione in corso. Quindi se Lei non è un extraterrestre credo che, almeno, una volta al giorno la sua posta eletronica la controlla, anche solo per vadere se ha messagi da qualche amico. Poche chiacchiere e si dia una mossa, basta auteticarsi e vedrà che la prossima volta alla consultazione potrà partecipare anche Lei.
    • Pavel Tamm Utente certificato 3 anni fa
      Tutti hanno aspettato un anno, prima di poter votare. Probabilmente, questa legge non è presa nella dovuta considerazione. Vedremo in seguito, con leggi molto più pregnanti, se daranno la stessa opportunità, facendo votare anche i nuovi iscritti, certificati dopo il 31/12/2013...
    • Domenico C. Utente certificato 3 anni fa
      Scusa, ma il tempo per scrivere sul blog lo trovate e per perdere due minuti per un voto no? Vecchi iscritti???? Sono ammessi quelli fino al 30 giugno 2014.... fortunati direi, io ho aspettato un anno per poter votare.
    • gay felice 3 anni fa
      grazie massimiliano :)
    • Massimiliano Sardelli Utente certificato 3 anni fa
      questo è il quesito... "Sei favorevole all'introduzione, nel nostro ordinamento giuridico, delle unioni civili fra persone dello stesso sesso (diritti e doveri della coppia equiparati al matrimonio ma con esclusione della possibilità di adottare figli estranei alla coppia) ?
  • SARA V. Utente certificato 3 anni fa
    La domanda è riduttiva. E se io fossi favorevole alle adozioni estranee alla coppia che dovrei votare? Votando che questa legge come è non mi va bene e voto no sembra che sia contraria alla regolarizzazione dei gay.
    • Alfredo 3 anni fa
      Qualsiasi coppia stabile e sana, anche quella omosessuale, possiede tutte le competenze affettive e relazionali per creare un ambiente familiare adeguato in cui adottare e crescere figli sani e forti. Pertanto, la consultazione online oggi porposta, a mio avviso, è sbagliata. Essa risente del pregiudizio e dell'ignoranza sull'omosessualità e in generale sul funzionamento umano dell'adulto e del bambino. Il voto a questa consultazione dovrebbe essere "NO". E contemporaneamente andrebbe proposta una nuova consultazione in cui si chiedesse di equiparare diritti/doveri della coppia omosessule a quelli della coppia etero.
    • Giovanni P. 3 anni fa
      Sara, Per come la interpreto io, in questo caso si sta decidendo se si è d'accordo con le unioni civili omosessuali, non con le adozioni. La questione delle adozioni, se sarà, verrà affrontata in un momento successivo. Penso che l'affermazione tra parentesi serva a chiarire che votando a favore delle unioni civili dello stesso sesso non si vota automaticamente anche per l'adozione.
    • Francesco C. Utente certificato 3 anni fa
      Sarebbe già un passo avanti enorme, non vediamo sempre le cose in negativo.
  • Rossana P. 3 anni fa
    Perché non indite una votazione se i nostri parlamentari debbano andare in TV o no!!!!!!
    • Alessandro L. Utente certificato 3 anni fa
      per adesso il mezzo tv è da abbandonare
    • Francesco C. Utente certificato 3 anni fa
      Sarebbe l'ora, non è possibile continuare a vedere in tv le facce di culo di renzie e salvini senza contradittorio.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus