Il Governo disarma le forze dell’ordine

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

tagli_polizia.jpg

"Sono tempi duri. Servono sacrifici. E sull’altare si può sacrificare anche la sicurezza nazionale. Tutto ciò ha un nome. Si scrive: “Riorganizzazione delle specialità e dei servizi specializzati”, lanciata dal ministero dell’Interno lo scorso 6 novembre. Si legge: eliminare centinaia di presidi territoriali di polizia, carabinieri e guardia di finanza.
Risparmi utili” li declama chi sta nelle stanze dei bottoni. In realtà si tratta di soppressioni, accorpamenti, allargamenti e declassamenti. Il Governo taglia tutti i reparti speciali, quelli dotati di alta specializzazione ed esperienza specifica, trasferendo tutto il personale ad altri incarichi di cui non hanno la stessa competenza ed efficacia.
Il risultato atteso è il collasso operativo dei rimanenti presidi territoriali che si troveranno a gestire tutto il carico di lavoro delle sezioni soppresse. La logica interna al Palazzo è misteriosa. Creare nuove squadre con personale esterno alla specializzazione significa duplicare le competenze, spendere di più e non essere efficienti. Non vi sarà risparmio economico, si disperderanno specializzazioni ed esperienze. L’opposto della razionalizzazione. E tutto a discapito della sicurezza dei cittadini.
Il M5S ha già presentato un’interrogazione parlamentare e chiesto che Alfano venga a riferire sulla situazione. Ci si chiede cosa accadrà in quei territori dove esiste un unica caserma o un unico commissariato nel raggio di decine di chilometri. Cosa succederà in quei territori dove uno sparuto drappello di uomini e donne delle forze dell'ordine sono l'ultimo avamposto dello Stato?
La sicurezza dei cittadini non è un costo, ma un investimento.
Possiamo opporci a questo piano di tagli senza criterio: controllate il documento, controllate se anche il vostro territorio rientra tra quelli delle soppressioni e segnalateci alla mail m5s.sicurezza@gmail.com la necessità o meno di mantenere o sopprimere i presidi locali." Roberta Lombardi, portavoce M5S Camera

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
    Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore, di gente che non sa più far l'amore. Ti dico la malinconia di vivere in periferia, del tempo grigio che ci porta via. Io ti racconto la mia vita il mio passato il mio presente, anche se a te, lo so, non importa niente. Io ti racconto settimane fatte di angosce sovrumane, vita e tormenti di persone strane. E di domeniche feroci passate ad ascoltar le voci, di amici reclutati in pizzeria. Io ti racconto tanta gente che vive e non capisce niente, alla ricerca di un po' d'allegria. Io ti racconto il carnevale, la festa che finisce male, le falsità di una città industriale. Io ti racconto il sogno strano di inseguire con la mano un orizzonte sempre più lontano. Io ti racconto la nevrosi di vivere con gli occhi chiusi alla ricerca di una compagnia. Ti dico la disperazione di chi non trova l'occasione per consumare un giorno da leone. Di chi trascina la sua vita in una mediocrità infinita con quattro soldi stretti tra le dita. Io ti racconto la pazzia che si compra in chiesa o in drogheria, un po' di vino un po' di religione. Ma tu che ascolti una canzone, lo sai che cos'e' una prigione? Lo sai a che cosa serve una stazione? Lo sai che cosa è una guerra? E quante ce ne sono in terra? A cosa può servire una chitarra? Lo sai che siamo tutti morti e non ce ne siamo neanche accorti, e continuiamo a dire e così sia. Lo sai che siamo tutti morti e non ce ne siamo accorti... e continuiamo a dire così sia. - - http://www.youtube.com/watch?v=Ydl3TDtOyfY
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
    www.survival.it - - - Si intitola “Parks Need Peoples” (I parchi hanno bisogno dei popoli) ed è il nuovo, durissimo rapporto in cui il movimento mondiale per i diritti dei popoli indigeni, Survival International, spiega come la conservazione abbia portato allo sfratto di milioni di indigeni dalle “aree protette”. Survival chiama in causa molte delle principali organizzazioni per la conservazione – tra cui il WWF e The Nature Conservancy. E sottolinea che la campagna United for Wildlife, promossa dai principi William e Harry, non ha risposto agli appelli che la sollecitavano a sostenere il diritto dei popoli indigeni a vivere nelle terre tradizionali e a cacciare per nutrirsi. Il rapporto “Parks Need Peoples” è stato lanciato in occasione del Congresso Mondiale sui Parchi che si tiene in questi giorni a Sydney, una conferenza internazionale sulla conservazione delle aree protette che si svolge ogni dieci anni. Il rapporto di Survival denuncia che quasi tutte le aree protette sono, o sono state, terre ancestrali di popoli indigeni; terre che i popoli indigeni hanno gestito, e da cui hanno dipeso, per millenni. Tuttavia, nel nome della “conservazione”: • i popoli indigeni vengono sfrattati illegalmente da queste terre; • vengono accusati di “bracconaggio” perché cacciano per procurarsi il cibo"; • rischiano di essere arrestati, pestati, torturati e uccisi dalle squadre anti-bracconaggio; • mentre i popoli indigeni sono sfrattati da queste aree, sono benvenuti i turisti e, in alcuni casi, persino i cacciatori di trofei paganti. I Boscimani del Botswana hanno subito arresti, pestaggi e torture nel nome della ‘conservazione’.' I Boscimani del Botswana hanno subito arresti, pestaggi e torture nel nome della ‘conservazione’.' © Survival International
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
    un Post sugli anarco-buddhisti no??
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
      ciao Gale :)
    • Galeazzo R. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ciao Ari..io volevo proporre un post sulle giubbe rosse..sono molte di meno li in Canada rispetto ai forestali che stanno sulla Sila..ma forse il rapporto vale 1/1OO..con tutto il rispetto per le giubbe rosse..
  • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
    Ehh la miseria, minkino davanti a cotanto Post...zzzz
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
      e minkino pure a lei...
    • PI ME Utente certificato 3 anni fa mostra
      Aldo: dura la vita per un anarco-masochista.
  • Francesco D. Utente certificato 3 anni fa
    Ma c'è qualcuno che crede che, questa masnada che ci ha governato e ci governa, scelga a caso le forze dell'ordine?
    • Arjuna Utente certificato 3 anni fa mostra
      sceglie a sorte, tra i fasci: tanto sono tutti uguali!
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    j'ai terminé :) ciao, Bonne Dimanche à tous !
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    purtroppo lo spirito è forte ma carne è debole 'o sa anche Bergoglio :)
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    chi volete come Ministro degli Esteri Marat o la Mogherini ? 'a Mogherini scommetto :)
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    se non mi volete come Ministri dell'interno posso fare il Ministro degli Esteri :)
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    dovremmo proporre l'allargamento dell'ue alla Russia, è un paese europeo solo allargando il mercato ci possiamo salvare finirebbe di botto anche la questione ucraina
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    l'80% circa dei votanti alle europee ha dato un voto a favore dell'euro, pochi mesi fa
  • Mistificatori 3 anni fa mostra
    A LEGGERE I MIEI 2 QUOTIDIANI LOCALI POSSO CAPIRE LE SIMPATIE VERSO IL M5S. INCONTRO A MANTOVA 5 STELLE Il M5S di Mantova organizza nella giornata di sabato 15 novembre 2014, dalle ore 16.00 alle ore 18, presso la sala Isabella d'Este, via Giulio romano 13, un incontro dal titolo: "IL PROGETTO DI UNA RETE PER IL TURISMO SOSTENIBILE A MANTOVA". L'incontro, al quale presenzieranno i portavoce mantovani alla camera dei Deputati, al Senato e al Consiglio Regionale, avrà i seguenti relatori: - Marco Zullo (portavoce M5S al Parlamento europeo); - Claudia La Rocca (portavoce M5S all'Assemblea Regionale Siciliana); - Maurizio Pellizzer (presidente Parco del Mincio); - Michele Annaloro ( membro Commissione Ambiente M5S Mantova). ++++++++ IL GIORNALE DI DESTRA PARLA DI SALA SGUARNITA E NE PUBBLICA UNA FOTO. IL GIORNALE PRAVDA, NON PUBBLICA FOTO MA CI RICAMA SU UN BELLISSSIMO ARTICOLO SENZA PARLARE DEI PRESENTI, TANTI O POCHI. E DOVE SCRIVONO OVVIAMENTE I 2 PARLAMENTARI 5 STELLE "LETTERE AL DIRETTORE"? SEMPRE NELLA PRAVDA.
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    qualcuno si dimentica che le europee non le ha vinte, che c'è una maggioranza schiacciante a favore dell'euro visto però che danni se ne possono fare anche con le semplici parole propongo che il referendum sia regionale e non nazionale
  • Mistificatori 3 anni fa mostra
    CHIEDETEVI DA CHE PARTE SI E' MESSO IL M5S! SIAMO SULL'ORLO DEL COMMISSARIAMENTO, MAGARI LE GRANDI MANOVRE NEI NOSTRI CONFRONTI SONO GIA' SU QUALCHE SCRIVANIA MA DAL M5S EUROPA ARRIVANO INDISCREZIONI? NAPO VUOLE MOLLARE PRIMA DEL GUAIO MA POTRA' SFUGGIRE ALLE SUE RESPONSABILITA' VISTO CHE MONTI, LETTA ED INFINE RENZI LI HA VOLUTI LUI? CHE CI SIA STATO E CHE CI SIA UN DISEGNO INTERNAZIONALE ED IN PARTE ITALIANO CHE CI CONDURRA' AD UN COMMISSSARIAMENTO STRANIERO IN CASA NOSTRA PER ME E PER MOLTI E' UNA REALTA'. LO DICONO E LO SCRIVONO ANCHE DA OLTRE OCEANO MA PER I COMUNISTI E I LOR CUGINI SONO FESSERIE. E ALLORA CARI CUGINETTI 5 STELLE DEL PD, VI SIETE MESSI NEL GIOCO DI RENZI O TIFATE PER IL NOSTRO COMMISSARIAMENTO? IL VOSTRO REFERENDUM E' SOLO FUMO PER IL VOSTRO ELETTORATO.
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    reato di clandestinità ? se fanno due più due ce menano a tutti :)
  • Mistificatori 3 anni fa mostra
    Sono tempi duri. Servono sacrifici. E sull’altare si può sacrificare anche la sicurezza nazionale. ******************************************* CERTO CHE LE SPARATE GROSSE, MA INSIEME ALLE VERITA' NASCONDETE TANTE VOSTRE BUGIE E UNA BUONA DOSE DI IPOCRISIA! VI PREOCCUPATE DI SICUREZZA NAZIONALE VOI CHE AVETE CONTRIBUITO AD ABROGARE IL REATO DI CLANDESTINITA'? CONTANO QUALCOSA RISORSE E UOMINI PER LE FORZE DELL'ORDINE QUANDO POI GLI INFLIGGI L'UMILIAZIONE DI VEDERSI IL CATTURATO USCIRE IN 24 ORE? TRANQUILLI, ORA IMPAZZA LA MANIA DEL METTERE TELECAMERE (E PAGHIAMO NOI) DOVE CI SI LAMENTA DELLA CRIMINALITA'. POTRETE VEDERE I VOSTRI AMICI LADRI IN DIFFERITA, OVVIAMENTE DOPO AVERVI RUBATO E DANNEGGIATO CASA, DOPO AVERVI VIOLENTATE, DOPO AVERVI MASSACRATO DI BOTTE .............. SALVO LA PRIVACY! AH AH AH AH AH AH
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    adesso decidete voi chi volete come prossimo Ministro dell'Interno, Marat o la Lombardi ? 'a Lombardi scommetto :)
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    capacissimi di camuffarsi da manifestanti per salvare il posto di lavoro e magari ci scappa anche un bell'infortunio sul lavoro vanno in coppia, uno le prende e l'altro le dà
    • paoletta a. Utente certificato 3 anni fa mostra
      quanto sei ignorante....
    • jean paul marat 3 anni fa mostra
      riderai quando ti sposi
    • Gabriele D. Utente certificato 3 anni fa mostra
      e tu le scrivi (le cazzate)
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    anche le barzellette hanno un fondo di verità :)
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    mi pare un barzelletta a forza di sedare proteste sono rimasti senza occupazione e sono finiti in esubero pensa che lungimiranza.. :)
  • vauro meliconi Utente certificato 3 anni fa mostra
    E' inutile che continuate a leccare il culo alle "forze dell'ordine" tanto questi il voto non ve lo daranno mai. E se dobbiamo foraggiarli per poi prenderci le manganellate in piazza allora va bene cosi. Tanto la sicurezza è andata a farsi fottere e tra poco la gente esasperata PURTROPPO si arrangia da sola.
    • Gabriele D. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Forse non hai ancora capito che una gran parte delle forze dell'ordine votano M5S... probabilmente seimale informato.
    • paoletta a. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Mi fa paura la tua ignoranza, non hai letto neanche attentamente il post. Ricordati che se abbiamo bisogno d'aiuto sono i primi che chiamiamo. Questo sistema politico corrotto, mafioso, non vuole controlli per poter continuare i loro inciuci indisturbati. La mafia, cosa pensi sia una barzelletta? Informati senza sparare idiozie. A parte il M5S che non sei tenuto a votare, non ti accorgi come hanno distrutto l'Italia questi farabutti di politici? Ci sei o ci fai? Comunque se difendi questa classe politica sei loro complice. L'unica salvezza è il M5S, non potrai dire che non eri stato avvisato quando ti ritroverai disperato con il culo per terra!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus