Grasso e il rispetto delle regole

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

grasso_schifani.jpg

La scelta tra Schifani e Grasso era una scelta impossibile. Si trattava di decidere tra la peste bubbonica e un forte raffreddore. La coppia senatoriale è stata decisa a tavolino dal pdl e pdmenoelle. I due gemelli dell'inciucio sapevano perfettamente che Schifani non sarebbe stato eletto. I capricci di Monti che voleva diventare presidente del Senato, ma è stato costretto a prolungare il suo incarico di presidente del Consiglio e per ripicca aveva minacciato di votare Schifani era una pistola scarica. I giochi erano già fatti per mettere in difficoltà il MoVimento 5 Stelle. Qualcuno, anche in buona fede, ci è cascato. Lo schema si ripeterà in futuro. Berlusconi proporrà persone irricevibili, il pdmenoelle delle foglie di fico. Il M5S non deve cadere in queste trappole.
Comunque, il problema non è Grasso. Se, per ipotesi, il gruppo dei senatori del M5S avesse deciso di votare a maggioranza Grasso e tutti si fossero attenuti alla scelta, non vi sarebbe stato alcun caso.
In gioco non c'è Grasso, ma il rispetto delle regole del M5S.
Nel "Codice di comportamento eletti MoVimento 5 Stelle in Parlamento" sottoscritto liberamente da tutti i candidati, al punto Trasparenza è citato:
- Votazioni in aula decise a maggioranza dei parlamentari del M5S.
Non si può disattendere un contratto. Chi lo ha firmato deve mantenere la parola data per una questione di coerenza e di rispetto verso gli elettori.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • alessandro Dazzi Utente certificato 4 anni fa mostra
    E' necessario entrare nel merito di tutte le proposte, fatte anche dagli altri partiti, e se le troviamo giuste dobbiamo votare si, altrimenti si crea un circolo vizioso per cui se non piace CHI propone una legge condivisibile non la si vota a prescindere. In merito alla questione schifani/grasso penso che sarebbe stato da irresponsabili consegnare scheda bianca a tutti i costi, non sarebbe stato più opportuno parlarne prima ?? Da una parte c'era il pd con la sua proposta di candidare grasso (troppo ingessato e accondiscendente) dall'altra il pdl con la sua proposta oscena di candidare ancora schifani, la terza opzione (per adesso irrelizzabile) era un candidato del m5s... sarebbe stato meglio tenere le mani in tasca e fottersene se il mafioso fosse stato rieletto ?? stare in parlamento in rappresentanza del 25% di elettori che vi hanno votato esige prendere decisioni, partecipare e lottare per le proprie idee. Stare con le mani in tasca in momenti come questo per puri interessi tattici e prove di fedeltà equivale ad essere complici del futuro disatro.
  • Carolina G. Utente certificato 4 anni fa mostra
    GIUSTISSIMO..... COERENZA E RISPETTO DELLE REGOLE!!!!! LA PROSSIMA VOLTA SIATE COMPATTI E RISPETTATE IL CODICE DI COMPORTAMENTO!!!!!!
  • Roberto G. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Bravo Beppe!!! Purtroppo siamo un Paese pieno zeppo di boccaloni e fessi dove: - Berlusconi riesce a prendere ancora il 25 % di voti, - si crede all'oroscopo, - si crede a maghi e chiromanti, - si crede a Grasso e al cambiamento del PD. Che Paese di m.... !!! Chi ha tradito programma, elettori e compagni di viaggio...sapete dov'è la porta. P.S.: per i giornali di regime: mandate in onda questo commento se avete coraggio!! Siete solo complici vigliacchi!!
    • Maurizio Truncellito 4 anni fa mostra
      a me interessa che qs occasione non venga sprecata...attenzione stiamo facendo il gioco dei vecchi partiti, soprattutto vedo un grosso pericolo che il centro destra (questo) rivinca a breve...attenzione con l'intransigenza fine a se stessa.
  • Dario C. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Spero che Grillo capisca qual'e' la base che ha votato M5S ,altrimenti dovra' cambiare nome da M5S a movimento 5 palle !
  • Lucio D. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Voglio riportare un commento che ho letto e che convido al 100 per cento. e lo faccio mio. "A quelli che dicono che la Costituzione consente il Voltagabbanismo, dico questo. Vi piacerebbe se voi foste ad esempio comunisti e aveste votato partito comunista e un eletto in tale partito votasse e favorisse una legge o una persona fascista, discostandosi da tutto il suo gruppo al senato e fregandosene del voto che voi gli avete dato? Scommetto di no!!!! Eppure ... Sarebbe costituzionale!!!! Beh pensate che c'è gente che ha votato M5S e Grasso non avrebbe mai e poi mai voluto votarlo. Nel programma era chiaro: Si decide a maggioranza, non ognuno per i cavoli suoi. Questo è democratico .... diversamente sarebbe anarchico! Chi ha votato m5s l'ha votato anche per questo. Non tenerne conto è infedele e poco rispettoso. Altrimenti a che cosa serve avere un programma elettorale? Cosa c'entra con l'illegalità? Qui si parla di espellerli da un Movimento che hanno tradito non rispettandone il programma. Non di querelarli o di farli arrestare! Che cavolo c'entra la Costituzione?"
  • BOB CHISCIOTTE () Utente certificato 4 anni fa mostra
    se la regola è "si decide a maggioranza" e poi non si tiene conto della regola e ognuno vota secondo la propria coscienza allora che vale a la regola? tanto vale liberi tutti e facciamo la scelta a maggioranza "a posteriori " dopo aver contato chi ha votato cosa: ma così dove andiamo a finire se non nel caos? il voto dovrebbe essere sempre palese e chi non è d'accordo con quel che si decide a monte a maggioranza si dimette e lascia il posto a chi è d'accordo. ovviamente senza cambio di casacca o di gruppo. personalmente sono dell'idea che piuttosto di uno schifani ben vengano mille grasso, ma se la maggioranza e da quel che si è visto si tratta di una maggioranza schiacciante, è di parere diverso mi adeguo. si chiama democrazia, opinabile come qualunque altro sistema democratico, ma al momento non esiste di meglio
    • BOB CHISCIOTTE () Utente certificato 4 anni fa mostra
      chiedo scusa, ma no ho capito cosa intendi dire :)
    • SONO REALE2 Utente certificato 4 anni fa mostra
      sabato crimi ha detto: abbiamo scelto all'unanimità di NON votare Schifani. adesso si rimangia tutto? uno vale uno non conta più un cazzo? sei li bello e sei pagato profumatamente. tu adesso fai qualcosa per tutto il paese e non solo per gli elettori. altrimenti sei esattamente uguale a tutti gli altri partiti che fino a qui ci hanno distrutto. hanno modificato la costituzione...non credo che lo statuto sia intoccabile.
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Inutile menar il can per l'aia. La scelta, era una: O Piero Grasso o Lodo Schifani. Chi voleva Schifani, è un infiltrato di 1816.
  • egidio l. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Condivido in pieno il post di Beppe Grillo. L'importante è non farsi trascinare con la logica deol "meno peggio " nella scelte prossime. Forza deputati e senatori....
  • adriano o. Utente certificato 4 anni fa mostra
    fatto tutto questo potrei anche essere contento. • Abolire i rimborsi elettorali. Dimezzare i parlamentari e i loro compensi. • Legge elettorale maggioritaria con doppio turno francese. • Anti-corruzione e anti-evasione con pene doppie e prescrizione bloccata al rinvio a giudizio • nuovi reati come autoriciclaggio, falso in bilancio, collusione mafiosa. • Ineleggibilità per condannati, portatori di conflitti d’interessi e concessionari pubblici. • Antitrust su tv e pubblicità. • Cancellazione di Tav Torino-Lione, Terzo Valico, Ponte sullo Stretto e altre opere inutili, • No all’acquisto acquisto degli F-35. Ritiro delle truppe dall’Afghanistan. • Divieto per ex eletti o iscritti a partiti di entrare nei Cda di banche e fondazioni. • Via gli aiuti di Stato a banche, imprese e scuole private. Via le esenzioni fiscali a edifici ecclesiastici e bancari. • Reddito di cittadinanza o sussidio di disoccupazione e Tetto alle pensioni d’oro. • Abolizione immediata delle province e taglio di consulenze e poltrone delle società miste. • Sgravi fiscali alle imprese che assumono giovani. • Wi-fi libero e gratis. • Più fondi a scuola pubblica, università e ricerca. vediamo se la banda dei rabacchioni pd e pdl riescono a fermarci. io spero di si. cosi le prossime elezioni si piglia il 51% e facciamo ciao ciao con la manina a tutti.
  • alessandro bocchi Utente certificato 4 anni fa mostra
    DUNQUE: VERGOGNOSO CHE I CITADINI SENATORI 5 STELLE ABBOCCHINO COME PUPAZZI AI TRANELLI DI GARGAMELLA SIETE NOSTRI RAPPRESENTANTI E DOVETE SEGUIRE LE LINEE GUIDA. MOLTI VOTI CE LI SIAMO GIOCATI BRAVI BRAVI, FATE DI TESTA VOSTRA . NON AVETE ANCORA CAPITO CHE "LA BASE" STUDIA LE MOSSE A TAVOLINO PER COLPA DI QUEI TREDICI TRADITORI PRENDONO COLPA GLI ALTRI
    • antonio d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Quindi, tu, eri per Lodo Schifani?
    • max dotti 4 anni fa mostra
      vi sareste giocati molti più voti se tutti i senatori avessero davvero votato scheda bianca, fidati. non distinguere tra grasso e schifani è da DEFICENTI!
  • Barbara Pinacoli 4 anni fa mostra
    Va bene, i senatori hanno sbagliato, mi auguro in buona fede. Ora che hanno sperimentato il veleno delle vipere speriamo si siano immunizzati. Tutto sommato se proprio doveva accadere e' meglio ora sulle nomine dei presidenti delle Camere che su un provvedimento cruciale per il paese! Allora non ci saranno più scuse e i traditori dovranno andarsene a calci in c...
  • giaele 4 anni fa mostra
    A PROPOSITO DI CONTRATTI: VI ABBIAMO MANDATI IN PARLAMENTO CON LA PROMESSA DI CAMBIARE L'ITALIA e NON PER DARE LEZIONI DI COERENZA. NON ABBIAMO TEMPO! Avanti così, Grazie ai cittadini che hanno saputo riconoscere la differenza tra Schifani e Grasso.
    • BOB CHISCIOTTE () Utente certificato 4 anni fa mostra
      certo che la cambiamo, ma non certo con quelli come te che non hanno capito un piffero del sistema democratico (scelte a maggioranza) che sta alla base del movimento. continua a stare col pd che ci fai un favore.
  • Michele Zancan Utente certificato 4 anni fa mostra
    Caro Beppe , cari tutti, sono consapevole che per cambiare questo paese dobbiamo essere duri e puri, ma chiedere le dimissioni ad un senatore o un deputato perchè ha votato secondo coscienza, mi sembra troppo. La probabilità che potessero votare schifani era più che reale e di consegunza , a mio avviso , hanno fatto bene ad eleggere Grasso. Richiedere ora le dimissioni per un gesto del genere è semplicemente folle. Dobbiamo tenere conto che delle 8 milioni di persone che hanno votato il movimento, la stragrande maggioranza è composta da individui moderati e democratici i quali, se continueremo ad assumere questo tipo di atteggiamenti, si allontaneranno dal movimento. POI VOGLIO VEDERE QUANDO AVREMO IL 3% A LIVELLO NAZIONALE COSA RIUSCIREMO A FARE PER CAMBIARE L'ITALIA!!!! L'occasione è adesso e dobbiamo sfruttarla al meglio SENZA SVENDERCI, ma anche senza comportarci come bisonti impazziti privi di criterio e capacità di analisi. SVEGLIAAAAAA... Questo è il tempo delle aquile e delle volpi e non degli scorpioni capaci solo di avvelenare chiunque sia a portata di pungiglione. Se non avremo l'umiltà di capire questo concetto, il movimento morirà sotto il peso dell'INCAPACITA'.
    • emiliano d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      non bisogna cadere nei tranelli del "meno peggio" e il modo di fare politica dal 1994 a oggi!!!!! a me pare che in questo caso sia andata così!!! fare la stessa cosa aspettandosi un risultato diverso è sinonimo di follia.....
  • emiliano d. Utente certificato 4 anni fa mostra
    VI ABBIAMO VOTATO PER VINCERE UNA GUERRA! LA PRIMA BATTAGLIA DI CERTO NON L'AVETE VINTA. Continuare a fare la stessa cosa (la stessa politica) aspettandosi un risultato diverso e la definizione di: FOLLIA!!!!.... FATE LE COSE COME SI DEVE D'ORA IN POI....DECISIONI A MAGGIORANZA DEGLI ELETTI (già siete anche voi figli del Porcellum, se poi non rispettate gli accordi con gli elettori!!!!!)...l'alterativa si chiama: A CASA!!!!!(giusta causa direi anche)...ritengo inoltre dovrebbe essere dichiarato chi degli eletti ha votato Grasso (giusto per essere informati)!!!!.....W L'ITALIA....
  • Orlando Battaglia 4 anni fa mostra
    Appena si mette piede in parlamento si segue la COSTITUZIONE. Al contrario, la norma che obbliga all'uniformità di voto altrimenti espelli qualcuno è assolutamente anti-costituzionale. Non eravamo noi a voler insegnare la Costituzione o a leggerla sui palchi? Che facciamo, adesso non ci piace più? io dico che bene hanno fatto i 13/18 senatori a votare secondo coscienza, perché questo è ciò che garantisce loro la COSTITUZIONE ITALIANA. Se volevamo sovrapporre le nostre norme a quelle della Costituzione allora dovevamo rimanere fuori dal parlamento e partecipare ad un movimento extra-parlamentare. Non è che ce la suoniamo e ce la cantiamo come piace a noi. Se sei in Parlamento le regole costituzionali valgono più di quelle di un'associazione privata quale purtroppo è ancora il M5S. Questo dobbiamo ricordarcelo. La libertà di coscienza è garantita dalla Costituzione cribbio!
  • Santino Sbaffi 4 anni fa mostra
    Cosa sarebbe che fin qui “non sta facendo”? Mi sembra che ciascuno parli attraverso le proprie aspettative senza capacità di analisi. Stamattina eravamo al paradosso, un intervenuto alla trasmissione motivando il perché non avrebbe più votato il movimento faceva un’analisi del tipo “se Grillo facesse così perderebbe 1 su 2 dei suoi elettori, se facesse cosà perderebbe un altro dei suoi elettori, forse..! allora forse Grillo fa così per questo! Perché in ogni caso qualcuno fra i suoi sarà scontento quindi l’unica cosa giusta e sensata da fare è fare quello che diceva fin dall’inizio e cioè non trattare con il PD e non trattare con il PDL”! Fantastico! Questo ospite parlando è arrivato a capire quello che prima non aveva capito per cui si è sentito dalla sua voce come un imbarazzo perché è arrivato ad una conclusione che negava il concetto per cui era intervenuto!! Si è contraddetto da solo!! Nel M5S sono confluite esperienze diverse e per certi versi inconciliabili. L’unica cosa che si può fare è tenere fede al concetto inziale e fondante del M5S sapendo che bisognerà “rifiutare” proposte apparentemente buone se si vorrà portare a casa un risultato concreto e duraturo. Se il M5S passasse alla cassa ora accontentandosi di quanto è riuscito a fare eleggendo Boldrini e Grasso significherebbe non capire il pericolo che sta dietro i vecchi partiti che hanno da sempre praticato il trasformismo e che danno segni di capire i problemi solo quando non possono farne a meno. Ma può essere credibile un partito come il PD che ormai da 2 o 3 anni vince solo quando non presenta i suoi candidati? Quali sono gli strateghi di questo partito? Comunque mi avete convinto! A casa Grillo che fa solo i suoi interessi (quali non si sa), la prossima volta voterò anche io PD così potrò lamentarmi come tutti, e dire “tanto sono tutti uguali”. Veramente, sarei felice che Grillo e tutto il M5S scoppiasse come una bolla di sapone. E tutto ritorni alla situazione idilliaca di 1 mese fa!
  • GIUSEPPE BERNARDO Utente certificato 4 anni fa mostra
    Pieno sostegno a Grillo. mai accordi con questi partiti nè monti nè pdl nè pd-l- è semplice. gli accordi si fanno solo ed esclusivamente con le idee giuste, che non sono nè di sinistra nè di destra. Sono giuste.stop.
  • Salvo B. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Mi chiedo e vi chiedo: esiste un Dossier a firma GRASSO (o chi per lui) sull'inciucio MONTE PASCHI SIENA? Perchè i giornali tutti non ne parlano più? E Grasso che veste bandiera PD sarebbe l'uomo nuovo super partes????? Ridicoli !!!!!
  • giovanni c. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Chiedo le immediate dimissioni per i senatori che hanno disatteso con il loro voto il mandato conferitogli dai loro datori di lavoro. date un segnale di serieta e dimettetevi subito. grazie
  • Paolo 4 anni fa mostra
    BUON GIORNO A TUTTI. Ricordo a tutti l'ovvio, che dovrà tenerci uniti finchè durerà la legislatura senza lasciarsi attrarre da sfoghi individuali di colore Politico. Voi non siete Politici bensì emancipatori. Occorre essere al servizio delle posizioni assunte davanti agli elettori senza se senza ma. 1) Reddito di cittadinanza 2) Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa 3) Legge anticorruzione 4) Informatizzazione e semplificazione dello Stato 5) Abolizione dei contributi pubblici ai partiti 6) Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni 7) Referendum propositivo e senza quorum 8) Referendum sulla permanenza nell’euro 9) Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese 10) Unasolaretetelevisivapubblica,senzapubblicità,indipendentedaipartiti 11) Elezione diretta dei parlamentari alla Camera e al Senato 12) Massimo di due mandati elettivi 13) Legge sul conflitto di interessi 14) Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica 15) Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali 16) Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza 17) Abolizione dell’IMU sulla prima casa 18) Non pignorabilità della prima casa 19) Eliminazione delle province 20) Abolizione di Equitalia CORDIALI SALUTI A TUTTI. Paolo
    • Augusto Vico Utente certificato 4 anni fa mostra
      Paolo, per ottenere tutte queste bellissime cose, bisognerebbe prima formare un governo...
  • Alberto Tucci 4 anni fa mostra
    Caro M5S, Penso che sia impossibile fare chiarezza sulle opinioni inviate in merito a questa vicenda. Individuo il problema nel fatto che un essere umano normale non può leggere 250x5pagine di commenti semplicemente per farsi un'idea obiettiva. Per esercitare la democrazia è necessario che la comunicazione possa essere fruibile e interpretabile. Visto che il M5S da' la giusta importanza alla voce del singolo, vi chiedo di aggregare le opinioni anche in forma di grafici o statistiche interpretabili facilmente altrimenti ciò che si sente è solo "la voce del padrone". Grazie
  • Aldo di Terracina Utente certificato 4 anni fa mostra
    MA CHI E' IL RAG. GRILLO BEPPE? QUALCUNO LO CONOSCE? A che titolo parla? Chi lo ha nominato capo supremo? Per adesso di lui so che ha una villa su delle dune di sabbia che dovrebbero essere tutelate e a disposizione di TUTTI(alla faccia dell'ecologista!) e che inoltre nasconde lo statuto vero del movimento. Dati oggettivi! Ragazzi aprite gli occhi! Perlomeno abbiate un dubbio su di lui (meglio Lui), che dite?
    • emiliano d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      HAI RAGIONE SIAMO TUTTI DEGLI ALLOCCHI...MA COME ABBIAMO FATTO FINORA SENZA DI TE?????....GIà!!! COME ABBIAMO FATTO???? VA Bè DAI NON IMPORTA VORRà DIRE CHE FAREMO ANCHE IN FUTURO....SENZA DI TE!!!! niente di personale ma spesso leggo post come i tuoi e li considero una completa banalità. Grillo non è nessuno e tutti gli eletti del M5S lo sanno. Siamo noi cittadini semmai che lo sopravalutiamo. Però si è preso l'impegno di far rispettare delle regole, attualmente è coerente con i suoi impegni. Il concetto di fondo non è cosa fa o dice "Lui". E' il modo di gestire la cosa pubblica.(punto focale del programma)....E poi cosa vuol dire che nasconde il vero statuto, ha la casa sulle dune ecc ecc???? e poi parli di dati oggettivi?????....tali affermazioni denotano solo invidia a mio modesto parere....Se puoi spiegati meglio!!!!!
  • Augusto Vico 4 anni fa mostra
    Ah, cioè, se una persona la propone il 5s va bene, se la stessa persona la propone qualcun altro non va più bene??? Ma quanti anni hai? I miei nipoti di 6 anni sono più maturi! Ti ricordo anche alcuni passi del non-statuto: -"rete Internet cui viene riconosciuto un ruolo centrale nella fase di adesione al MoVimento, consultazione, deliberazione, decisione ed elezione." -"riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo" Dove sono finite queste regole? Chi ci ha mai chiesto niente prima di decidere se e chi votare? Cosa ce ne facciamo di un movimento come quello che sta diventando il 5s?
  • giovanni 4 anni fa mostra
    tra le regole del M5S e quelle della costituzione devono prevalere quelle della costituzione. L'assenza di vincolo di mandato, fu voluta per evitare che le segreterie di partito influenzassero e comandassero a bacchetta gli eletti, proprio ciò che sta facendo Grillo. e' curioso vedere il fustigatore dei partiti che usa metodi da centralismo democratico verso i suoi. Meglio sarebbe, dare ordine ai compagni di approvare le leggi previste dagli articoli 49 e 39, per regolare democraticamente partiti e sindacati. Tutta questa fuffa finirebbe subito. Ah dimenticavo, ATTENZIONE! scrivere troppe cazzate su questo Blog attira gli sguardi di Ferrara. Anche così si fa il suo gioco.
  • Salvatore . Utente certificato 4 anni fa mostra
    Io ho votato il programma M5S,ho votato quello che Grillo diceva nelle piazze, eseguite prego, non ci sono deroghe.
  • antonia cincioni 4 anni fa mostra
    Ma prendersi le responsabilità di uno scivolone mai caro Beppe?E poi queste paroline slogan ripetute sembrano un pò finte ,dì qualcosa su lavoro ed imprese....parla di politica vera no di politica da bambini
  • bello dinotte (chediocelamandibona) Utente certificato 4 anni fa mostra
    FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!! CONTRO LA LOGICA FASCIOCOMUNISTA GRAZIE BEPPE... PATTI CHIARI, AMICIZIA LUNGA DIMISSIONI SENZA ESITAZIONI!!! Vaccianofuori dai coglioni FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!! CONTRO LA LOGICA FASCIOCOMUNISTA GRAZIE BEPPE... PATTI CHIARI, AMICIZIA LUNGA DIMISSIONI SENZA ESITAZIONI!!! Vaccianofuori dai coglioni FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!! CONTRO LA LOGICA FASCIOCOMUNISTA GRAZIE BEPPE... PATTI CHIARI, AMICIZIA LUNGA DIMISSIONI SENZA ESITAZIONI!!! Vaccianofuori dai coglioni FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!! CONTRO LA LOGICA FASCIOCOMUNISTA GRAZIE BEPPE... PATTI CHIARI, AMICIZIA LUNGA DIMISSIONI SENZA ESITAZIONI!!! Vaccianofuori dai coglioni FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!! CONTRO LA LOGICA FASCIOCOMUNISTA GRAZIE BEPPE... PATTI CHIARI, AMICIZIA LUNGA DIMISSIONI SENZA ESITAZIONI!!! Vaccianofuori dai coglioni FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!! CONTRO LA LOGICA FASCIOCOMUNISTA GRAZIE BEPPE... PATTI CHIARI, AMICIZIA LUNGA DIMISSIONI SENZA ESITAZIONI!!! Vaccianofuori dai coglioni FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!! CONTRO LA LOGICA FASCIOCOMUNISTA GRAZIE BEPPE... PATTI CHIARI, AMICIZIA LUNGA DIMISSIONI SENZA ESITAZIONI!!! Vaccianofuori dai coglioni FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!! CONTRO LA LOGICA FASCIOCOMUNISTA GRAZIE BEPPE... PATTI CHIARI, AMICIZIA LUNGA DIMISSIONI SENZA ESITAZIONI!!! Vaccianofuori dai coglioni FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!! CONTRO LA LOGICA FASCIOCOMUNISTA GRAZIE BEPPE... PATTI CHIARI, AMICIZIA LUNGA DIMISSIONI SENZA ESITAZIONI!!! Vaccianofuori dai coglioni FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!! CONTRO LA LOGICA FASCIOCOMUNISTA GRAZIE BEPPE... PATTI CHIARI, AMICIZIA LUNGA DIMISSIONI SENZA ESITAZIONI!!! Vaccianofuori dai coglioni FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!! CONTRO LA LOGICA FASCIOCOMUNISTA GRAZIE BEPPE... PATTI CHIARI, AMICIZIA LUNGA DIMISSIONI SENZA ESITAZIONI!!! Vaccianofuori dai coglioni FUORI I CURIAZI DAL PALAZZO!!!
  • Francesco Ciavolino 4 anni fa mostra
    Io credo giusto quello che beppe dice.... Le regole sn regole nel senso che è fuori luogo che un cittadino m5s dia il voto a Grasso! Non si incastrano le cose! Belin dobbiamo rivoluzionare? Rivoluziamo davvero! Chi vuol far parte del movimento si deve sentire di farlo! Non per hobby!.... Perché cè stato il boom! Spero che si rimetta ordine in tutto ciò è che si vada avanti forza e onore a Beppe! È al m5s!
  • GIOVANNI B. Utente certificato 4 anni fa mostra
    "Comunque, il problema non è Grasso. Se, per ipotesi, il gruppo dei senatori del M5S avesse deciso di votare a maggioranza Grasso e tutti si fossero attenuti alla scelta, non vi sarebbe stato alcun caso. In gioco non c'è Grasso, ma il rispetto delle regole del M5S. Nel "Codice di comportamento eletti MoVimento 5 Stelle in Parlamento" sottoscritto liberamente da tutti i candidati, al punto Trasparenza è citato: - Votazioni in aula decise a maggioranza dei parlamentari del M5S. Non si può disattendere un contratto. Chi lo ha firmato deve mantenere la parola data per una questione di coerenza e di rispetto verso gli elettori." E questo mi sembra che tagli decisamente la testa al toro ! ora basta discussioni, archiviamo questo incidente di percorso, e si va avanti !
  • Oliver Hutton Utente certificato 4 anni fa mostra
    Fanculo alle vs regole! Io pretendo che i miei parlamentari usino la loro testa, non la tua Grillo! E piantala!
    • SARA V. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Vostre????? Allora non fai parte del movimento?
    • Stefano D'Onofrio Utente certificato 4 anni fa mostra
      vai via dalle scatole
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus