Meno sicurezza per gli automobilisti, più soldi per le Autostrade

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
regalo_autostrade.jpg

"Lo Stato incassa 760 milioni l'anno dalle concessioni autostradali. Di contro gli utili delle concessionarie in 5 anni ammontano a ben 8,6 miliardi. Abbiamo chiesto di aumentare il canone delle autostrade per ridurre questi spaventosi utili e portare più soldi nelle casse dello Stato. E invece il governo, oltre ad aumentare il pedaggio, fa un altro regalo ai big dei caselli e, con la scusa di adeguarsi alle norme UE, un decreto abbassa l'altezza e la resistenza a contenere l'urto dei guard rail su 2mila km di rete. Il costo delle protezioni si riduce così del 40%. Ma in caso di incidente possono sfondarsi. Ancora una volta pagheranno gli automobilisti... anche con la vita.
PS: le autostrade hanno ricevuto milioni di euro. A te la Befana ha portato qualcosa?" Andrea Cioffi, M5S Senato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 3 anni fa
    bisogna che quesi soldi tornino subito indietro allo stato ma non a renzi, a noi sotto forma di sgravi fiscali
  • caterina c. Utente certificato 3 anni fa
    E' da atti come questo che si CAPISCE quanto il PD faccia ancora una volta gli interessi dei miliardari ( Benetton e amici in questo caso) , della Banche, delle multinazionali sempre a scapito dell'Italia e degli italiani....questi possono anche morire tranquillamente volando giù da un ponte dell'autostrada....in nome delle leggi europee errate!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • giovanna carusillo 3 anni fa
    Sono davvero disgustata da questo governo,sono arrivati proprio a limite.Ora sono addirittura arrivati a mettere in pericolo la vita degli italiani pur di incassare soldi.Renzi fai schifo vergognati sei il peggio del peggio schifo hanno fatto i tuoi predecessori e schifo fai tu.
  • alvise fossa 3 anni fa
    Dopo le tasse, le autostrade,a renzi non manca propio niente
  • Armando . Utente certificato 3 anni fa
    Ma quindi che faranno per quelle in essere sostituiscono i guard rail con enorme spreco di denaro?
  • Antonio Spina 3 anni fa
    M. Thatcher, la famosa premier inglese, che tagliò di tutto e di più dal bilancio dello Stato, non si sognò nemmeno di dare la gestione delle autostrade a ditte private. Era lo Stato che provvedeva alla loro manutenzione con la tassazione generale. Come penso sia tutt'ora. Le autostrade in quel paese (ma anche in Germania, in Austria, in Svizzera -dove si paga solo un bollo annuo di piccolo importo-, in Francia -lo sono quasi tutte-, persino negli USA...) sono statali e accessibili gratuitamente a tutti perchè il divieto penalizzerebbe la "libera" circolazione dei "liberi" cittadini (che siano poveri o ricchi. Insomma ne è implicato, in un certo senso, il concetto generale della loro libertà personale). I quali devono solo rispettare TUTTI le norme di circolazione stradale, in egual misura. Infatti quando andai in vacanza in Inghilterra, nel 1999, ho percorso 7-8.000 km, fra cui molti di autostrade, senza pedaggi e soprattutto SENZA CODE (proprio perchè senza caselli). Ed erano in perfetto ordine. Quando anche le nostre ritorneranno appannaggio dello Stato ?
  • terenzio eleuteri 3 anni fa
    Grazie che ci accendete i riflettori sulla merda italiana!
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    dietro tutto ciò che è in regime di monopolio o quasi, dietro i servizi essenziali, dietro ciò che è finanziato e prende soldi pubblici, dietro banche ed erogazioni, appalti e grandi consulenze ci stanno sempre gli stessi nomi, le stesse famigghie
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    scusate, ma avete provato a vedere quali nomi illustri ci sono dietro le autostrade, come dietro tutte le cose che contano e che rendono in italia in regimi di quali monopolio e che consentono di controllare il paese. Autostrade come luce, gas, acqua, banche, informazioni, grandi appalti. Sempre gli stessi nomi legati al mondo della politica. Provare per credere!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus