5 giorni a 5 stelle: La buona scuola

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

"Il DDL Scuola, alla Camera, è arrivato al capolinea in un giorno che non dimenticheremo. Il nostro portavoce Gianluca Vacca e tutto il M5S hanno letto insieme i tre articoli della Costituzione su cui si basa il nostro modello di istruzione, articoli che la legge disattende completamente. L’ennesima disastrosa “riforma”. In piazza Montecitorio, con i docenti, Michela Montevecchi, Silvia Chimienti e Alessandro Di Battista, per chiedere a Mattarella di non firmare.
Al Senato il M5S prosegue il suo cammino verso il referendum sull’euro. La nostra richiesta per calendarizzare con urgenza il DL costituzionale per portare il Paese alle urne viene respinta. Ma, come ci spiega Vito Crimi, noi andremo avanti per chiedere il parere dei cittadini. Si continua a parlare di Grecia: ascoltiamo l’intervento del neo capodelegazione italiano dell’EFDD Fabio Massimo Castaldo a Strasburgo, che ricorda come i salvataggi siano sempre stati solo per le banche.
Alla Camera poi, la maggioranza ha respinto la proposta di commissariare la coop degli orrori Il Forteto, dove si faceva abuso di bambini, lasciandone la gestione nelle mani di un condannato. Alfonso Bonafede, Roberto Fico e Claudia Giordano ci spiegano come, è il caso di dirlo, il PD abbia venduto l’anima al diavolo.
In Veneto, il Comune a 5 Stelle di Mira è stato gravemente colpito da un disastroso tornado. Emanuele Cozzolino in aula e Jacopo Berti (M5S Veneto) chiedono stato calamità naturale, e annunciano l’apertura di un iban per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite.
In Europa continuiamo la nostra battaglia contro il TTIP. La nostra Tiziana Beghin accusa Martin Shultz di calpestare il regolamento per favorire il trattato, mentre viene stralciato un emendamento M5S che prevedeva come non potessero essere i tribunali privati a giudicare contenziosi tra multinazionali e Stati.
Tornando a Roma, il governo boccia la mozione di Andrea Colletti per proteggere la prima casa dai pignoramenti. Oltre 11 mila famiglie rischiano infatti l’esproprio, in quanto impossibilitate a pagare i mutui a causa della crisi.
Infine, la nostra Sara Marcozzi (M5S Abruzzo) ci racconta che in Abruzzo e Campania sono state presentate le proposte di legge M5S per il dimezzamento degli stipendi dei consiglieri regionali. Una nostra battaglia da sempre".
M5s Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • il dissidentello che ogni tanto ritorna 2 anni fa
    vi voglio dare una chicca che ancora nessuno sa arrivata con le canalizzazioni a diversi personaggi che non vogliono farsi conoscere.... si tratta del capitolo segreto del piano Kalergi quello che non è stato divulgato se non in minima parte. fate bene attenzione a quello che vi dico. per un Nuovo Ordine Mondiale e dunque per gli Stati Uniti Del Mondo serve una unica religione... dunque dei settori deviati dei gesutiti sono stati incaricati di costruire la Religione Monoteista Unica Mondiale. Si partirà col tentativo di creare una religione unica che riesca a mettere insieme Cristiani ed Ebrei che diventera il "cattoebraismo" e alla fine si tenterà di inserire la componente sunnita dei mussulmanti arrivando così al "cattoebraislam" questa religione però non si fonderà su elementi spirituali ma su normali azioni di elemosina per quelli che non riescono a nutrirsi perché quelli la ... i burattinai hanno pensato bene che è piu facile fare fedeli comprandoli con un tozzo di pane che con difficili indottrinamenti teologici. Questo è il piano al quale già dentro la chiesa cattolica stanno lavorando non sensa disgusto da parte di quelli che dentro, pur essendo meno importanti a livello gerarchico, sono più puri spiritualmente... dalle canalizzazioni viene fuori che l'ateismo è già entrato pesantemente dentro vescovi e cardinali che fanno finta di essere religiosi ma che sono i primi a non credere... fortunatamente è ancora una minoranza ma stanno lavorando per aumentare di peso. Agli supidelli pentastellati dico di verificare quel che arriva dalle canalizzazioni che questa volta non sono mie ma di gente molto capace.
  • Massimo Tramonti 2 anni fa
    Insisto con particolare acredine, su di un fatto: il vero volto del progressista, di questa sinistra demagogica, presuntuosa e ipocrita, è quello che stiamo vedendo. Non c'è alcun tradimento ideale. L'uomo progressista "si adegua" alle mode, solo così si sente realizzato: nel fare a pezzi quello che il passato gli ha consegnato. In ogni campo, non avendo più radici, è come una foglia portata dal vento. Ma di questo fa la ragione del suo "valore" intellettuale. Il suo vero compito è la distruzione. Ha molti complici.
  • Clesippo Geganio 2 anni fa
    questi delinquenti della UE e al Governo italiano stanno smontando un pezzo alla volta lo Stato sociale dei diritti e doveri conquistato a fatica con il sangue di milioni di concittadini. Avanti di questo passo ci riporteranno allo stato primordiale per cui scoppiarono la 1° e 2° guerra mondiale.
  • alvise fossa 2 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLE E NON MOLLATE MAI,SIAMO TUTTI CON VOI
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus