Un sindaco 5 Stelle si vede dal coraggio

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Patrizio Cinque, Sindaco MoVimento 5 Stelle Bagheria

Sono stato dai carabinieri per denunciare una cosa a mio avviso piuttosto singolare (l’ennesima...). Abbiamo scoperto che una casa che si trova dentro la fascia dei 150 metri dal mare e che apparteneva a un boss mafioso è stata stranamente sanata. Gli è stata concessa una sanatoria edilizia a 150 metri dal mare dove c'è l’inedificabilità assoluta. Lui, stranamente, ha ottenuto la concessione edilizia. Cosa è successo nello specifico? E di chi è questa casa? Ebbene, stavo passeggiando sul lungomare tra Aspra e Mongerbino e mi sono accorto che c'erano dei lavori edili in corso in una villetta di proprietà della famiglia di Carlo Guttadauro, al momento agli arresti per mafia, mi sono incuriosito e ho chiesto lumi ai miei uffici. Scoprendo che nel 2013 era arrivata una segnalazione di inizio attività presentata dai figli che hanno rilevato l'immobile ma, cosa ancora più sorprendente, che nel 2012 questo immobile aveva ricevuto la concessione in sanatoria nel 2012 grazie alla sanatoria del governo Berlusconi nel 2003. Peccato però che questo immobile non poteva avere alcuna sanatoria, visto che si trova in area di inedificabilità assoluta, e per giunta non vi si potrebbero in ogni caso fare lavori. Quindi quì ci sono due aspetti da sottolineare. Il primo è che un immobile insababile è stato sanato ad un mafioso, il secondo è che probabilmente siamo di fronte ad un sistema. Sono andato a spulciare le carte del comune, e dalla concessione edilizia in sanatoria ho notato che c'erano frasi non corrette; c'era scritto che quell'immobile non si trova in una zona di inedificabilità assoluta; per ottenere la concessione in sanatoria o sono stati chiusi due occhi da parte di chi doveva verificare o qualcuno è stato distratto. Revocheremo la concessione e chiederò la verifica dei profili illeciti. A chi mi chiede se dopo aver scoperto questa cosa ho paura? La risposta è no, nessuna paura anche perché io dai Carabinieri a denunciare roba che puzza, ci vado pure molto spesso.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • FABRIZIO P. Utente certificato 10 mesi fa
    ..ora aspettiamo le iene e saviano ..come fa notare qualcun altro ...bravo sindaco ...importante e determinante è pure l appoggio dei cittadini che ti han voluto e che tu stai ricompensando con il tuo coraggio
  • Free Skipper Utente certificato 10 mesi fa
    #StipendiComeTutti anche per i dipendenti di Camera, Senato, Quirinale, ecc, ecc. Basta privilegi. Basta casta. Basta stipendi d’oro. Vicino al fuoco ci si scalda! È un po’ quello che avviene per i cosiddetti "stipendi d'oro" di alcuni dipendenti pubblici, "privilegiati" rispetto ad altri, nonostante il fatto che per tutti i travet della Pa il datore di lavoro è sempre il medesimo: lo Stato italiano! Ma, in questo grande paese, più si è vicino al fuoco, più ci si scalda! Più si è vicini al potere, più si gode di luce riflessa, ovvero dei vantaggi, dei privilegi e soprattutto degli "stipendi d’oro" che sono erogati a tutti gli inquilini di Quirinale, Montecitorio, Palazzo Madama, Corte dei Conti e via discorrendo. Così pure avviene nei ministeri, nelle regioni e nei comuni: più si è vicini alla “stanza dei bottoni” più si “guadagna”! Più si si sta in alto, più si è vicini al “capo” e più alto è lo stipendio, nonostante sussista stessa anzianità, qualifica e titolo di studio degli altri “colleghi” dei piani più bassi! Cosicchè, basta spostarsi di appena qualche stanza o svoltare un corridoio per trovare retribuzioni nettamente inferiori a quelle percepite da chi, invece, sta lì, vicino al “fuoco”! Insomma, nella pubblica amministrazione, vale in termini di emolumenti e indennità accessorie il secondo principio della termodinamica che tiene conto del carattere di irreversibilità del passaggio di calore da un corpo caldo ad un corpo freddo. Bene ha fatto il MoVimento5Stelle a presentare una proposta di legge per chiedere che il trattamento pensionistico degli ‘onorevoli’ venga equiparato a quello dei normali cittadini. È una proposta seria, di uguaglianza e di giustizia sociale. E va benissimo così. Ma sarebbe altrettanto serio, giusto e sacrosanto 'normalizzare' lo stipendio dei dipendenti di Camera, Senato, Quirinale, Farnesina, CSM, ecc, a quello dei “normali” lavoratori pubblici...
  • Gennaro De Meo Utente certificato 10 mesi fa
    "IL PENSIERO LIBERO"...DEI PARACULI DEL M5S. PIZZAROTTA HA DATO IL "LA" E ALTRI GALLETTI PARACULI seguono l'esempio.. SCUSANTI O PARACULATE? PIZZAROTTA ha dato il via; e col vento in poppa, tutti a fare i "galletti" nei vari consigli comunali italiani. CHI SONO? Sono attivisti paraculi che la sapevano e la sanno lunga... Sono i galletti paraculi. Questi, una volta dentro, non aspettano altro che mettersi a "cantare" ognuno per proprio conto divenendo spergiuri del M5S che un certo Grillo ha voluto con tutte le sue forze fisiche, mentali, morali. E i GALLETTI, freschi freschi, cazzi cazzi (chiedo scusa, ma non ce la faccio a non esprimermi così) se ne strafottono di lui, degli attivisti italiani e dei cittadini italiani, Ora lo combattono con i fatti; mentre a parole lo paraculano; cioè (basta leggere i loro post per giustificare i loro cambi di casacca) sfacciatamente lo ringraziano per aver dato loro l'opportunità di fare questa bella esperienza (di guadagnare ricchi bottini) facendo i portavoce...(anzi, i paraculi). Ora, una volta eletti dicono che hanno diritto ad esprimere il loro "libero pensiero"!Questi galli poi, sempre sfacciatamente, dicono alla stampa che si sentono liberi perché sono stati votati dai cittadini! Omettendo di dire che i cittadini li votarono semplicemente PERCHE' ISCRITTI AL M5S e NON PERCHE' ISCRITTI IN QUALCHE ALTRA FORMAZIONE POLITICA !! Al cittadino comune infatti, odioso dei falsi della politica, bastava sentire che loro avrebbero riportato nelle istituzioni solo la voce del popolo E NON DI SE' MEDESIMI. Ora, questi spergiuri reclamano il diritto di cantare a modo loro; e stanno attenti ad afferrare al volo qualunque occasione fornisca loro un alibi per cambiare casacca. Attendono con ansia che si avveri una qualunque scriminante per fare una sceneggiata. Alla stregua dei migliori falsi della politica, invocano una specie di "stato di necessità" per sentirsi "non colpevoli" se cambiano casacca perché Grillo gli arreca grave danno.
    • Corrado Barbieri 10 mesi fa
      Auguri di lunga permanenza nelle patrie galere mafioso
    • Gennaro De Meo Utente certificato 10 mesi fa
      MI SPIEGO MEGLIO, in merito al post precedente. Per i balordi, paraculi del M5S eletti nelle istituzioni, il cambio di casacca è ineluttabile, cioè NON VOLONTARIO, ma voluto da Grillo! Da quel Grillo che ci ha spalato la merda di dosso. O vogliamo dimenticare che eravamo con la merda fino al collo? Ma... già, siamo italiani! Ora tiriamo le pietre addosso a chi ci ha spalato quella merda di dosso; anzi, facciamo la gara a chi è più "gagliardo", più "fiero" nel mandarlo affanculo. Ora, con una scusa o con un'altra i "galletti" che abbiamo messo nelle istituzioni politiche si defilano dal M5S. Questi figli di nn una volta dentro dimenticano chi fossero prima. Che fare? Io li farei allo spiedo. IL PROBLEMA E' SPAVENTOSAMENTE SERIO E CI DOBBIAMO ORGANIZZARE PER INDIVIDUARE I FUTURI GALLI E GALLETTI che ora si nascondono tra noi.
  • ANTONINO CRISCUOLO Utente certificato 10 mesi fa
    L' ONESTA' STUPISCE! IL SINDACO DI BAGHERIA HA FATTO SOLTANTO IL SUO DOVERE DI PRIMO CITTADINO. LO HA FATTO, PERO', IN UN POSTO DOVE FARE IL PROPRIO DOVERE A VOLTE SI PAGA A CARO PREZZO! MA VERRA' IL GIORNO IN CUI NON DOVREMO PIU' STUPIRCI PER COMPORTAMENTI DI LEGALITA'? PER IL MOMENTO MASSIMA SOLIDARIETA' E VICINANZA AL SINDACO! E' DA ESEMPI COME QUESTI CHE SI COSTRUISCE LA COSCIENZA CIVILE DI UN TERRITORIO! VIVA L' ITALIA!
  • philippe darus rinaudo Utente certificato 10 mesi fa
    Ciao a tutti voi che mi leggono in questo momento !!!! Infine, Dio mi ha confermato la sua esistenza e del suo amore per noi, che aveva bisogno del suo aiuto. . È incredibile ma vero caro padre e amico. Se si potesse conoscere il grande servizio che Dio ha fatto di me attraverso questa donna, signora. ANISSA KHERALLAH, che mi ha concesso un sostegno finanziario di ieri, vi assicuro, tutto sarà molto molto felice come lo sono oggi. È finito per il suo falso di credito che hanno abusato della nostra debolezza. Non cercate i miei amici, è vero, con questa donna che non ha timore di Dio, e che aiuta veramente. Il suo indirizzo è sviluppo. aide@gmail.com ! Posso solo dirti ciò che può essere buono per voi, e vi ringrazio signor. Roberto per l'invio di me la persona giusta. Piacevole giornata a tutti voi.
  • Giovanni Traverso 10 mesi fa
    I mafiosi hanno i secondi contati. La scomunica di papa Francesco pesa; l' Italia li vuole vomitarebuno per uno lontano da se, mogli e figlie inclusi. Se non si pentiranno e cambieranno vita, bruceranno nel fuoco del rimorso.
  • antonie amdronia Utente certificato 10 mesi fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per vostri progetti prima fino a 60.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • loretta campanelli 10 mesi fa
    Che dire? Gli eroi sono questi. Grazie Sindaco, se hai bisogno chiama: dalla tua parte siamo in tanti.
  • mic. 10 mesi fa
    di chi è la firma delle carte comunali con la concessione edilizia? Hai paura a scriverlo? Quello è un pubblico ufficiale e va tranquillamente nominato, non esiste il diritto di privacy. ciao caro.
    • gianfranco sardara Utente certificato 10 mesi fa
      ha segnalato il tutto all'A.G tramite i Carabinieri e presumo non abbia cancellato o coperto i nomi di coloro che hanno firmato la concessione. Ciao caro
  • philippe darus rinaudo Utente certificato 10 mesi fa
    Infine, Dio mi ha confermato la sua esistenza e del suo amore per noi, che aveva bisogno del suo aiuto. . È incredibile ma vero caro padre e amico. Se si potesse conoscere il grande servizio che Dio ha fatto di me attraverso questa donna, signora. ANISSA KHERALLAH, che mi ha concesso un sostegno finanziario di ieri, vi assicuro, tutto sarà molto molto felice come lo sono oggi. È finito per il suo falso di credito che hanno abusato della nostra debolezza. Non cercate i miei amici, è vero, con questa donna che non ha timore di Dio, e che aiuta veramente. Il suo indirizzo è : developpement. aide@gmail.com !!! Posso solo dirti ciò che può essere buono per voi, e vi ringrazio signor. Roberto per l'invio di me la persona giusta. Piacevole giornata a tutti voi.
  • Domenico Lo Re 10 mesi fa
    Sì! Ci vuole tanto impegno e coraggio a continuare nel tuo dovere, Patrizio Cinque Sindaco di Bagheria, per il Bene comune.
  • rosaria marsano Utente certificato 10 mesi fa
    I corrotti hanno governato l'Italia da nord a sud di piu' in quest'ultimo e' proprio una legniata che si prendono i 5Stelle a gestire i vari comuni : tutta la mia ammirazione e stima va ai vari sindaci e consiglieri che daranno una svolta x risanare l'incompetenza e l'avidita' dei suoi predecessori.
  • antonie amdronia Utente certificato 10 mesi fa
    Ciao È il tuo giorno fortunato Per i vostri progetti di viaggio e di tasse scolastiche per business costruzione d'oltremare e fondo di investimento in diversi settori del commercio internazionale e costruzione e un altro acquisto e acquisto auto noleggio casa e pronti per la salute e l'educazione dei vostri figli la soluzione è signora Josina gomez contatto il nostro servizio di prestitobancario2017@gmail.com ti offre impareggiabili prestiti qualsiasi concorrenza con le procedure di uguale è il cambio non non perdere
  • fabio t. Utente certificato 10 mesi fa
    10 100 1000 sindaci M5S
  • Alfonso Testa 10 mesi fa
    Un grande coraggio che deve essere difeso è protetto costi quel che costi, sarebbero soldi della comunità ben spesi
  • ALBERTO RIGO 10 mesi fa
    BRAVISSIMO. MILLE COME TE.
  • G.Mazz. 10 mesi fa
    Eroe. Siamo con te. G.Mazz.
  • Franc A Utente certificato 10 mesi fa
    Non capisco perché Roberto Saviano,che stimo per il lavoro che ha fatto, non parli anche di queste persone che lottano contro la mafia...coloro che fanno parte del movimento 5 stelle e denunciano questi comportamenti malavitosi non meritano una grande voce?
  • Ezio D'Alessandro Utente certificato 10 mesi fa
    Complimenti, ma prenda qualche precauzione, almeno ci pensi seriamente; è prevenzione anche questa.
  • simona verde Utente certificato 10 mesi fa
    Complimenti carissimo sindaco, noi 5S e tutte le persone oneste siamo vicinissime a lei. Questa nostra povera Italia la cambieremo, ci vorrà un pò di tempo ma la cambieremo!
  • antonio 10 mesi fa
    al di là delle frase fatte, mi complimento con Lei e spero che riesca a tenere sempre la schiena dritta. Il m5s e i cittadini tutti hanno bisogno di persone come Lei. Avanti e tenga duro. Siamo tutti con Lei e condividiamo il Suo operato.
  • Adelaide C. Utente certificato 10 mesi fa
    Complimenti caro Sindaco, purtroppo siamo immersi in una società malata, ma ancora esistono gli onesti ed i coraggiosi!
  • franco tommaso adiletta Utente certificato 10 mesi fa
    Sicilia ,isola meravigliosa.Nel suo grembo sono concepiti grandi giuristi , fedeli ,incorruttibili uomini di stato e mafiosi ,personificazione dell'anti stato.Patrizio ti voglio bene e ti ammiro per il tuo inossidabile coraggio di uomo di stato .
  • pinocchio 10 mesi fa
    Patrizio Cinque e la casa abusiva a 5 stelle http://www.dailymotion.com/video/x3qz043 COME E' ANDATA A FINIRE?
  • pinocchio 10 mesi fa
    CON LA CASA DEL SINDACO CORAGGIO COME E' ANDATA A FINIRE? E' ABUSIVA, E' LEGITTIMA O E' A 5 STELLE?
    • massimo m. Utente certificato 10 mesi fa
      Informati, pinocchio "La casa dei miei genitori è stata costruita abusivamente prima che nascessi, io non sono un tecnico, non ho mentito, sono stato impreciso e ho anche chiesto scusa. È stata una polemica montata ad arte e questo fatto non può minare la mia credibilità. Ci sono circa 700mila pratiche in Sicilia di condono edilizio, circa 8000 sono a Bagheria, dove il movimento riesce ad abbassare la tassa dei rifiuti, riorganizza la macchina comunale come in dieci anni la politica non ha fatto, tagliando il cordone ombelicale con il Coinres e dando un messaggio di lotta alla mafia, ho fatto nomi di fiancheggiatori mafiosi a piede libero, io non faccio un passo indietro, ne faccio 5 avanti. Ho ricevuto diverse minacce. Queste sono azioni fatte per screditarmi e va bene, a patto di lasciarmi lavorare però".
  • prontia salpare Utente certificato 10 mesi fa
    ot Per tutti quelli che sono contro al reddito minimo garantito ( francamente non lo capisco come si fa essere contrari!) comunque che male c'e' a dare di che vivere ad una persona che ha perso il lavoro o a chi non riesce a trovarlo? volete che uno si suicida come quel povero ragazzo o cominci a delinquere per vivere? MA UN PO' DI DIGNITA' VI E' RIMASTA? NON PROVATE NEANCHE UN PO' DI VERGOGNA A LASCIARE MORIRE DEI CITTADINI ITALIANI COME VOI DI FAME? MAH!? DOVE STIAMO FINENDO POVERI NOI!
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 10 mesi fa
      Lasci stare, sono coloro che guardano orientandosi solo al passato e che probabilmente si sentono al sicuro credendo di non cadere mai in certi problemi. Il futuro sarà molto diverso e oggi ne stiamo già vivendo i primi aliti. I nuovi italiani non avranno nessuna garanzia che hanno avuto le vecchie generazioni; già quelli di mezza età oggi ne apprezzano il disagio e l'inevitabile peggioramento delle condizioni di vita. D'altra parte il futuro a tinte fosche nella direzione attuale, confermato dai recenti studi sulla trasformazione del lavoro, costringerà la società a convertire parametri strutturali fondamentali, e da necessità si farà virtù, con una conseguente e più positiva consapevolezza dei diritti e superamento dei problemi che viviamo oggi. Questo futuro permetterà all'uomo di non doversi più preoccupare del lavoro come strumento per la sopravvivenza ma trasformarlo in un puro esercizio della creatività, che è la più nobile traduzione del concetto di "lavoro", quella che permette un popolo di evolversi. Il mondo cambia quindi, nonostante le opinioni di certuni.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 10 mesi fa
    Non erano finiti i condoni? Caro Sindaco, metti in moto le ruspe e butta giù' quella casa illegale.
  • Danyda bologna Utente certificato 10 mesi fa
    il coraggio del singolo -tanto- con tanta passione e voglia di riscatto, ma sopratutto una comunità unita in un volto solo. Quello della legalità. Mille Patrizio, tutti insieme e non ce nè per nessuno. Grazie a Patrizio e a tutti i 5 stelle di Bagheria. "Non mollate....Fatelo Voi"
  • Gianfranco Reggiani Utente certificato 10 mesi fa
    Bravissimo e CORAGGIOSISSIMO, complimenti!!!!!
  • undefined 10 mesi fa
    Complimenti Sindaco, siamo tutti con te!
  • Paolo Spanò 10 mesi fa
    Complimenti, ...orgoglioso esempio di fiera rettitudine!
  • GIULIANO BERTARINI 10 mesi fa
    Grandissimo Patrizio ...grande Sindaco e grande Uomo. Ti stimo. Avanti e Boia chi molla !!!
  • Raffaele Casetti 10 mesi fa
    Sindaco, sei un simbolo che tutti dovrebbero seguire.
  • Domenico Cacciato Utente certificato 10 mesi fa
    Semplicemente bravo... e togliamogli pure la pensione a questi "signori"!... Con il loro malaffare danneggiano la Sicilia... la Nazione... ed è giusto che paghino restituendo il maltolto alla collettività. ✰ ✰ ★ ✰ ✰
  • Mauro paparelli 10 mesi fa
    Un abbraccio virtuale di incoraggiamento al Sindaco di Bagheria.Ed un appello ai cittadini del paese, state vicino al vostro Sindaco!
  • Renzo Pozzetti 10 mesi fa
    Non c'è limite alle porcate. L'agenzia delle entrate ha chiesto a me, 50 euro di tasse che Vodafone deve pagare allo stato per la concessione governativa. Sapendo che fare ricorsi in tempo e soldi costa di più, per cui sperano che io paghi per liberarmi dall'impiccio. ma dove sta scritto che io debba pagare le tasse di Vodafone; io non ho contrattato con il governo la tassa di concessione governativa. Renzo
  • roberto ancillai 10 mesi fa
    w M5S avanti tutta
  • Filippo Pesce 10 mesi fa
    Ovvio...non può goderne lui della sanatoria (perché la sua famiglia ha edificato su un terreno non di proprietà...in un parco storico di Villa Valguarnera)...allora non devono goderne nemmeno gli altri. Mafiosi o meno. Che iniziasse abattendo la sua casa abusiva!
    • Gian Paolo Barsi Utente certificato 10 mesi fa
      Un bel "pesce" d'accusa. Il Sindaco avrebbe costruito abusivamente? mi sembra si tratti di cosa di molti anni fa, e che l'attuale Sindaco non c'entri affatto. Sbaglio?
    • Pier 10 mesi fa
      Sei in anticipo per il pesce d'aprile!
  • Canzio R. Utente certificato 10 mesi fa
    Fare il sindaco(con serietà) in Italia è difficile per un milione di motivi,farlo in zone dove regna il malaffare occorre essere anche"eroi".Nel caso specifico di Bagheria,penso che non ci voglia tanto ad individuare l'artefice, che ha scritto nella concessione edilizia in sanatoria :"che l'immobile non si trova in una zona di inedificabilità".In una nazione "normale "questo dip. pubblico,sarebbe stato arrestato, licenziato e processato e come pena accessoria,condannato a non ricoprire più incarichi pubblici.
  • Noè SulVortice Utente certificato 10 mesi fa
    Rispetto massimo per te.
  • massimo m. Utente certificato 10 mesi fa
    Siamo tutti con te patrizio. Se ci fossero problemi, chiamaci a raccolta; ci stringeremo intorno a te.
  • giuseppe campanile Utente certificato 10 mesi fa
    Non si deve avere paura, NOI DEL MOVIMENTO 5 STELLE NON ABBIAMO PAURA di niente e di nessuno!!! Stiamo cambiando il Paese, il mondo intero ci osserva e ci studia per capire questo "fenomeno" e magari imitarlo. Bravo Patrizio, sappi che NON SEI SOLO! Giuseppe, Movimento 5 Stelle, Maracalagonis.
  • Davide morganti 10 mesi fa
    Sono loro che devono avere paura, a tutti i livelli, solo distinguendoci ogni giorno dalla massa di collusi e incapaci che hanno distrutto questo paese a suon di mazzette e mafie, possiamo dirci veramente diversi, convincere i più scettici e, finalmente (cosa principale) dare speranza e possibilità al Paese di risorgere! Bravo Sindaco!
  • paola friggeri 10 mesi fa
    Coraggioso invece lo è questo Sindaco. Va appoggiato, rivotato, incoraggiato in ogni modo. BIsogna fargli percepire il calore fisico dei tanti cittadini onesti di Bagheria
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 10 mesi fa
    Orgoglio a 5 stelle
  • sebastiano b. Utente certificato 10 mesi fa
    Buongiorno BRAVO SINDACO
  • Micaela M. Utente certificato 10 mesi fa
    I love you and all people like you!
  • Marina V. Utente certificato 10 mesi fa
    Mai paura, nel rispettare la propria coscienza.....questa è una goccia, ma la goccia, può fare teaboccare il vaso. Bravo sindaco! Bravo! Non vgliamo essere dei giustizieri, ma dare speranza al futuro dei giovani. Grazie
  • Giuseppe C. Budetta 10 mesi fa
    SINDACI ONESTI E SINDACI LADRI Fino a qualche anno fa molti dei nostrani politici facevano a gara nell’arte del latrocinio istituzionalizzato. Ruberie continue e tangenti di ogni sorta da fare concorrenza alla criminalità organizzata. Coi sindaci pentastellati, l’andazzo è finito e città come Roma potranno rifiorire.
  • martine gracia Utente certificato 10 mesi fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di diverso pronto per vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% di contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com
  • Italo Pelizzola Utente certificato 10 mesi fa
    Avercene di persone come lei. Un grande e caloroso GRAZIE al Sindaco di Bagheria, Patrizio Cinque. La strada sarà costellata di ostacoli ma il M5S deve cambiare il volto di questa povera Italia.
  • Nino D'Errico (dedalus4) Utente certificato 10 mesi fa
    Complimenti per il coraggio. Fai testamento, perché questa è gente che ritornerà presto a sparare ed a torturare se necessario. La Sicilia è lo snodo politico cruciale in questa nazione. Alle prossime regionali potrebbe esserci un plebiscito del M5S. In questo caso, di certo i criminali torneranno a sparare, perdendo definitivamente i riferimenti nelle istituzioni. Quando comincerà a scorrere il sangue, per quanto triste possa essere, avremo finalmente la conferma che questo paese sta cambiando e che i cittadini stanno reagendo ad anni di angherie e soprusi praticati da esseri oggettivamente inferiori che hanno esercitato supremazia sotto il ricatto della morte.
  • Eleonora 10 mesi fa
    È questa la gente che merita tutta la nostra stima e per cui è nato il Movimento 5 Stelle, rimaniamo sempre su questo modo di lavorare e scarichiamo sistemi ormai consolidato da anni anche a Roma, altrimenti non abbiamo ragione di stare nei posti dove gli Italiani stanchi di tanto marcio vi hanno messo. Tutta la mia stima al Sindaco in questione è a tutti quelli che si comporteranno sempre in linea con le idee di piena trasparenza e legalità del Movimento.
  • Gianfranco 10 mesi fa
    Strano che "Le Iene" , da tre anni improvvisamente molto attente a dove e come vengono costruite le case a Bagheria , si siano fatte sfuggire un caso così evidente ... Strano che l'integerrimo e solerte Giulio Golia de "Le Iene" si accorga della pagliuzza della casa dei genitori di Patrizio Cinque ma non della trave di quella dei Guttadauro ... Più che "iene" a me sembrano "conigli" domestici . Il tempo sarà galantuomo anche con Patrizio Cinque , persona con una determinazione che la metà basterebbe . A riveder le stelle . Gianfranco
  • Alessio S. Utente certificato 10 mesi fa
    sticazzi !!! complimenti, forza M5S.
  • Gianni M. Utente certificato 10 mesi fa
    Coraggio! Barra a dritta e avanti tutta!
  • Andrea Zanella Utente certificato 10 mesi fa
    Bene così!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus