Passaparola- Mattone senza valore -Paolo Righi

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

"La gente ha bisogno di una casa,soprattutto quella fascia di popolazione che né oggi né mai riuscirà a entrare nel mercato, ritieniamo oppoturno che si provveda una edilizia sociale che vada a reperire tutti quegli immobili invenduti e li metta a disposizione dei cittadini attraverso la edilizia agevolata. Quindi c’è un modo corretto di fare sociale che è quello di non deturpare il nostro patrimonio, anche agricolo, e di riconvertire quello già esistente." Paolo Righi

Il Passaparola di Paolo Righi, Presidente di Fiaip, La Federazione Italiana degli Agenti Immobiliari Professionali.

"Buongiorno a tutti gli amici del Blog di Beppe Grillo, io sono Paolo Righi, Presidente nazionale della FIAIP, la federazione italiana agenti immobiliari professionali. Parleremo del settore immobiliare e degli ultimi recenti accadimenti che hanno coinvolto l’80% dei proprietari di casa e in particolare l'abolizione dell' Imu sulla prima casa. Una abolizione che riporta nelle tasche degli italiani 4 miliardi di Euro, toglie una tassa patrimoniale su un bene che non produce nessun reddito e quindi la abolizione Imu è stata bene accolta da tutto il mondo di questo settore e penso anche dai cittadini. Dall’altra parte c’è il problema serio delle coperture che purtroppo in un paese che non ha gradito la spesa pubblica e che a tutt’oggi non vede provvedimenti di peso per ridurre quelle che sono le strutture e le burocrazie che ingessano il paese, che ha visto nei provvedimenti sulle coperture l’aumento di altre tasse e non esclusivamente coperture che provengano dai tagli.
Speriamo che nel prossimo decreto sulla stabilità che si farà a ottobre, il governo, se ancora ci sarà, possa rimediare a questo inconveniente con un taglio pesante a tutti quelli che noi definiamo i potentati che ingessano questo paese. Abbiamo poi anche un mercato immobiliare in questo momento che sta vivendo un momento di crisi relativamente a un processo che negli anni del boom è stato favorito dal mondo della finanza, economico e dallo stesso immobiliare, quello delle costruzioni, oggi pensate che in Italia ci sono un milione e 200 immobili invenduti e che nel tempo è stato usato tanto territorio e tanto territorio sottratto anche alla agricoltura per le nuove costruzioni.
Un altro punto per noi agenti immobiliari molto importante è quello del patrimonio immobiliare, oggi in Italia ci sono un milione e 200 immobili invenduti che nuovi o usati difficilmente riescono a entrare sul mercato, e quindi abbiamo la necessità di riportare il piano strategico nazionale sulle costruzioni a un piano che sia più vicino e attinente a queste esigenze e quindi diciamo no alla costruzione, in generale, naturalmente, di nuove costruzioni, diciamo sì alla riconversione dell’esistente e soprattutto diciamo no a quei comuni che continuano a rubare territorio costruendo edilizia pubblica. Riteniamo opportuno che per questioni appartamenti, quelle unità immobiliari di cui una certa parte sociale abbisogna, cioè la gente ha bisogno di case e soprattutto quella fascia di popolazione che né oggi né mai riuscirà a entrare nel mercato, che si provveda una edilizia sociale che vada a reperire tutti quegli immobili invenduti e li metta a disposizione dei cittadini appunto attraverso la edilizia agevolata. Quindi c’è un modo corretto di fare sociale che è quello di non deturpare il patrimonio, il patrimonio nostro, anche agricolo, e di riconvertire l’esistente.
Peraltro in questi tre o quattro anni dobbiamo anche dire che per quanto riguarda invece l’edilizia privata i prezzi sono diminuiti, oggi sul mercato ci sono occasioni buone e quindi gli investimenti immobiliari, come tutti sappiamo, tutelano l’inflazione, è un investimento che però va visto nel medio e lungo periodo.
L’errore che ha fatto ogni immobiliare ancora negli anni è quello, e molti cittadini anche, è stato quello di valutare l’investimento immobiliare quasi come quello mobiliare, cioè parametrare un appartamento a una azione. Comprare casa oggi vuole dire fare un investimento di medio – lungo periodo che ripeto ci sostiene e tutela i nostri investimenti privati dall’inflazione. Il terzo punto è che tutti oggi, molti, mi chiedono se è il momento di comprare o no, beh, diciamo che oggi ci sono molte occasioni, possibilità, di fare affari e c’è la possibilità veramente di acquistare a buon prezzo e allora ecco che anche gli ultimi provvedimenti di apertura del credito, contenuti nel piano casa, che sono quelli dell’uso della Cassa depositi e prestiti per garantire una parte del mutuo ai cittadini, garantendo quindi cittadini nei confronti delle banche è una attività che noi abbiamo approvato ritenendola utile da quello che è l’intero complesso sociale del nostro paese. Ricordiamoci sempre che è la proprietà immobiliare a dare stabilità sociale, quindi un provvedimento questo che permetterà alle giovani coppie e a chi in questo momento ha difficoltà a accedere al credito di poter entrare nella fascia dei proprietari immobiliari.
Il mercato immobiliare italiano per esempio ha delle caratteristiche quasi simili a quello spagnolo, dove abbiamo circa l’83 per cento di proprietari di abitazioni, mentre nel resto dell’Europa abbiamo una media europea di proprietari di casi del 65%, calcolando anche i paesi dell’est che appunto sono arrivati alla proprietà prima del.. subito dopo il muro di Berlino, cioè gli appartamenti assegnati all’epoca sono stati dati in proprietà a chi possedeva. Dobbiamo anche dire che invece nei paesi del nord Europa proprietari di casa rappresentano il 45%, ecco perché anche la tassazione europea difficilmente confrontabile con quella italiana e l’ottica con cui si vede la tassazione sulla casa in Europa e per esempio in Italia e Spagna è totalmente diversa. Per farvi un esempio la tassazione immobiliare francese è una tassazione che prevede due quote uniche, una per l’inquilino e una per il proprietario, che è la tassa di abitazione, di occupazione, e che però sono molto molto semplici e individuabili, pensate che nella tassa di abitazione sono ricomprese tutte le 12 tasse, 13 tasse, che noi attualmente paghiamo sulla casa e addirittura all’interno di questa tassa c’è anche la tassa televisiva.
Allora al di là delle aliquote una semplificazione fiscale permette sempre al cittadino di poter giudicare esattamente se i propri governanti stanno agendo bene o male.
In Germania, dove il tasso di proprietari è 45% è l’affitto.. la fa da padrone, specialmente a Berlino, dove masse di italiani negli ultimi tre anni si sono affrettati a acquistare, andando nelle agenzie immobiliari, molti di voi avranno visitato Berlino, oltre al prezzo della abitazione negli annunci immobiliari potrete vedere anche la percentuale di ricavo annuo dall’investimento immobiliare. Questo perché? Perché anche in Germania la tassazione è trasparente, chiara, senza nessun gioco delle tre carte, come lo definisco io e come purtroppo in Italia molte volte accade e l’investitore può decidere tranquillamente di acquistare, sapendo che avrà un ritorno sul proprio investimento.
Negli altri paesi la situazione è più o meno uguale, la differenza di cui si è discusso molto in Italia senza comprenderne bene il senso, quando noi affermiamo che la tassazione, la pressione fiscale complessiva sull’immobiliare, la più alta d’Europa e invece il ministero delle finanze parifica e fa i confronti sulle singole tasse è un po’ l’esempio di come si cerchi di mistificare a volte quelle che sono le differenze tra noi e l’Europa, un po’ come è accaduto quando la commissione parlamentare ha voluto cercare di scoprire quali fossero gli stipendi, una comparazione tra gli stipendi dei parlamentari italiani e quelli europei, dopo 4 mesi di lavoro la commissione ha detto che non era possibile una parificazione. E così anche sulle tasse, non si possono confrontare incidenze diverse se non sulla pressione fiscale.
Sta di fatto che nei paesi dell’unione europea la pressione fiscale sugli immobili è molto minore e era parificata a quella italiana prima dell’aumento applicato dal governo Monti del 60% delle rendite catastali, l'introduzione Imu, è anche vero che la capienza che i cittadini degli altri paesi hanno sull’imposta dei redditi, quindi IRPEF, è molto più alta, voi pensate che fino a aliquota di 80 mila Euro l’Italia è il paese che paga più tasse di tutti gli altri. Quindi i cittadini dell’unione europea hanno la possibilità pagando molto meno le imposte sui redditi eventualmente di pagare le imposte sugli immobili e quindi sui capitali immobilizzati.
Parlando del valore catastale degli immobili rispetto alle quote di mercato, prima dell’aumento del 60% dei valori il valore degli immobili, quello reale, rispetto alle rendite, era molto più basso, ma era comunque identificato dal prezzo valore, tutti i cittadini che si recano da un notaio per acquistare casa dichiarano il prezzo realmente pagato, ma pagano le tasse sulle rendite catastali assegnate e quindi è un dato, anche questo, facilmente riscontrabile, e tutta la polemica che c’è stata sul catasto che va riformato è comunque sicuramente rimediabile in breve tempo, perché la agenzia del territorio e la agenzia delle entrate hanno già i dati dei veri prezzi degli scambi degli ultimi 4 o 5 anni.
Dopo l’aumento applicato dal governo Monti del 60% delle rendite, soprattutto nelle province e periferie molti valori addirittura sono scesi rispetto alle rendite catastali e è quindi vera necessità di riformare il catasto e quindi di calcolare nuove attribuzioni alle rendite, calcolando anche che la maggiore parte delle proprietà nei centri storici sono classificate come per esempio edilizia popolare o meno, qui c’è una ignavia della nostra politica e di tutto quello che è l’humus della nostra nazione che non avrei mai voluto prendere di petto questo problema. Oggi il problema è all’attenzione della politica, si farà la riforma del catasto che era per il vero partita molto male, perché il governo aveva proposto, la commissione dei saggi, aveva proposto di fare un algoritmo per calcolare le rendite immobiliari e vietava ai cittadini di contestare le rendite.
Dopo un lungo lavoro, anche delle associazioni, devo dire, in cui anche noi ci siamo appassionati, i criteri di composizione algoritmo saranno trasparenti a detta della commissione, e quindi potranno essere eventualmente modificati, ci saranno delle commissioni censuarie a cui parteciperanno le associazioni, anche le associazioni, per determinare quelli che sono eventualmente delle discrasie tra le rendite attribuite dall’algoritmo e la realtà dei fatti e soprattutto diciamo la vittoria più bella, seppure sarà approvata appunto dal Parlamento, è quella che il cittadino si possa opporre alla attribuzione delle rendite assegnate da questo algoritmo.
Riportare equità nel modello di tassazione sulle case proprio perché viene dato dalla attribuzione delle rendite era un fatto necessario e speriamo che questo processo di revisione del catasto si chiuda al più presto. Passate parola!" Paolo Righi

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Arcangelo Lotumolo Utente certificato 4 anni fa mostra
    Kenya, assedio finale i terroristi giustiziavano chi non conosceva il Corano. Fra le vittime i volontari Ross ed Elif, lei incinta all'ottavo mese chissa' se la kyenge e la boldini hanno saputo visto che stanno brindando ai fratelli foresti che arrivano alla media dei 500 al giorno Prima o poi dovremo armarci anche qui in Italia per poter difendere le nostre famiglie e la nostra civiltà. L'alternativa sarebbe lasciare che ci uccidano tutti e credo che siamo tutti d'accordo sul fatto che la difesa sia un sacrosanto diritto oltre che un dovere di Patrioti. Vedremo da che parte starà chi ora predica di aprire le porte (e soprattuto la borsa) del nostro Paese alle orde che ci stanno letteralmente invadendo. Attenzione perché potrebbe finire davvero molto male. Chi sfruttando la propria cadrega impone l'immigrazione ad una maggioranza che non la vuole dovrebbe capire che sta fomentando la rivolta di chi ancora si sente padrone a casa propria e, badino bene, a dar manforte agli Italiani ci sarebbero anche parecchi immigrati (probabilmente nessun islamico) con la testa a posto che hanno capito che loro sarebbero i primi ad avere problemi se non si ferma l'invasione. che potesse venire un tumore ai loro fratelli italiani con in testa il sogno dell'impestamento nazione con sta gente. di solito sinistri sel rifondaroli grulli e pacifistume buonistume : tutti finti acculturati, pensatori, poeti, sognatori, abitanti delle nuvole, nullafacenti, mariuanati , sessualmente diversi, antiitaliani e voglia di lavorare saltami adosso!!! ps: ovviamente tutto cio' con i soldi degli altri!!
  • Emanuele Filippazzi Utente certificato 4 anni fa mostra
    <<Sparatoria al campo rom, arrestato un minorenne Il 17enne è stato accusato di omicidio e di detenzione illegale di armi: ha precedenti penali per ricettazione, furto e guida senza patente ed è già stato tratto in arresto in passato già 4 volte << fermato rom serbo su porsche (160.000 euro) che tantava di corrompere la polizia la congolese ha detto : ” se sono stati i Rom a compiere tale furto, cio’ lo si deve ricercare nelle loro condizioni di estrema poverta’, sarebbero giustificati da tale gesto, i veri colpevoli sono tutti gli italiani che permettono ancora oggi a certe persone di vivere in condizioni di estrema poverta’ per i soliti motivi razzisti, questa è una spinta ulteriore a dover trovare strumenti e leggi che ne migliorino le condizioni di vita , non basta dare loro solo una casa ma anche un sussidio sicuro per evitare tali episodi delinquenziali. ps: e, occhio che se danno le case ai rom.... le abitazionio vicine perderanno oltre il 50 % del valore!!! bei ciula che sono i buonisti !!! per il troppo buonismo hanno speso 50 per la casa, 50 per la banca , 50 per tasse e interesse..... e ora la dovranno vendere al primo foresto che passa per 50 tutto compreso!!!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    L'Ue contro il razzismo: firmano l'appello a Roma per proteggere la Kyenge STA NEGRA MI HA GIA' SCASSATO I COGLIONI!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    BELLANDI COSA NE PENSI DEL MIO COMPAESANO ORA TUO SENATORE? C’è un ex leghista fra i 54 senatori del Movimento 5 stelle: Luigi Gaetti, medico 52enne eletto a Mantova. Consigliere comunale del Carroccio dal 2000 al 2005 a Curtatone, paesone di 14 mila abitanti famoso per la battaglia contro gli austriaci del 1848. Ne erano all’oscuro tutti, fra i grillini in Lombardia. Gaetti infatti non ha menzionato questo suo imbarazzante trascorso nel curriculum che tutti i candidati alle primarie avevano dovuto mettere online. Data l’idiosincrasia dei grillini per i riciclati, difficilmente avrebbe potuto racimolare i 144 voti che gli sono bastati per approdare a Roma (sette in più, comunque, del pavese Luis Orellana, candidato M5S alla presidenza del Senato). Trombato alle regionali del 2010 con il movimento di Grillo, l’instancabile Gaetti ci riprova l’anno dopo alle provinciali di Mantova. Altro passo falso secondo le idee del M5S, che non si è presentato a quelle elezioni perché contrario alle province. E nuova bocciatura con una lista locale ecologista che prende solo il tre per cento. Ma il caparbio dottore non si dà per vinto e cambia per la terza volta cavallo: torna ai 5 stelle grazie a Grillo che permette la candidatura alle primarie per Camera e Senato lo scorso novembre a chi si era già candidato in passato. Questa volta ce la fa. Secondo le regole M5S, però, l’attuale è il suo secondo mandato, quindi non è più rieleggibile. Quale sarà, allora, il prossimo approdo di questo simpatico rabdomante della politica? A Roma hanno già coniato un soprannome per Gaetti: «’Ndo cojo, cojo».
    • PsykoRollo 4 anni fa mostra
      COPIARE ED INCOLLARE NON SIGNIFICA CHE NON SIA VERO! ALLA SUA PRESENTAZIONE HA DETTO TUTTO?
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa mostra
      copia e incolla spazzino della rete http://maurosuttora.blogspot.it/2013/04/gaetti-senatore-m5s-ex-leghista.html
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    LA VIVARELLI QUANDO ARRIVO IO SMETTE DI FAR LA SAPIENTONA! VAI A FARE LO JUNG CHE TI PASSA!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    QUESTO BLOG E' PROPRIO ANDATO A PUTTANE!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    NIENTE CAFFE' A 5 STELLE OGGI? SOLO VASELINA? MA VOI NON NE AVETE BISOGNO, VERO?
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    JESUS PEPPE CRILLO DACCI OGGI IL NOSTRO POST QUOTIDIANO E CON ESSO CERCA DI MOLTIPLICARE I PESCI E I TUOI PANI!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    BELLANDI, LI SENTI GLI ZOCCOLI? E LE PALE DEGLI ELICOTTERI?
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    LA MUNGITRICE DI TORI E' SUL FATTO A POSTARE CON NICK FASULLI?
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    CON QUEL POPO' DI SINDACI GRULLINI TUA FIGLIA SI E' FATTA SPOSARE DA UNO DEL CENTRO DESTRA? NE HAI DI BERLUSCONIANI IN FAMIGLIA VERO? L'ALTRA FIGLIA SNIFF SNIFF HA ANCHE RILASCIATO UNA INTERVISTA A GRAZIA, GALASSIA MONDADORI, MADE IN BERLUSCONI!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    IL BLOG DI TAGLIO E CUCITO HA PIU' COMMENTI AH AH AH AH AH AH AH
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    VIVARELLI TI GARBA PIU' QUESTO? "E' mancato all'affetto dei suoi cari Fabrizio Landi Ne danno il doloroso annuncio la moglie VIVIANA VIVARELLI e la figlia NICOLETTA. Le esequie saranno celebrate sabato 2 marzo alle ore 15.15 nella Chiesa di S.Savino. Non fiori ma offerte all'ANT. Bologna, 1 Marzo 2013 O.F. Centro Servizi Funerari - S. Lazzaro - Tel. 051/6272434
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    QUELLO CHE POSTO E' ROBBBBBA DELLA SIGNORA VIVARELLI E QUINDI PERCHE' CANCELLATE? "CHE DIRE DELLA SCIURA VIVIANA VIVARELLI, ESPERTA ANCH'ESSA DEI RADICALI LEGGERE CON ATTENZIONE CHI E' QUESTA TIZIA DA QUEL CHE FA! ++++++ Nel 2004 appoggia all'elezione da Sindaco SERGIO COFFERATI http://www.radioradicale.it/soggetti/viviana-vivarelli E prima ancora: Molti faxano un perentorio "Dai Romano", come Nicoletta Landi e Viviana Vivarelli. Da vedere sul finale di questo articolo del Corriere della Sera http://archiviostorico.corriere.it/1995/febbraio/11/Romano_prepara_Partito_ democratico_co_0_9502114738.shtml" ++++ E' DA TUTTA UNA VITA CHE VOTA E HA VOTATO OGNI PASSATA E FUTURA TRASFORMAZIONE E TRASFIGURAZIONE DEL PD!"
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    MA QUALE EMERGENZA MATTONE!!! TUTTI LO TOCCHIAMO CON MANO OGNI GIORNO. CI SONO FIOR FIORE DI CASE PER LE QUALI RIMANGONO DESERTE LA 1^,2^,3^ ECC..... ASTA. CASE CHE VANNO VIA ALLA BELLEZZA DI 30.000 EURO QUANDO DALLE MIE PARTI COSTAVA QUELLA CIFRA UN GARAGE PER 1 POSTO AUTO! IO QUANDO VEDO GENTE DI 70 ANNI CHE SONO RIMASTI (PUR LAVORANDO) SEMPRE IN AFFITTO, LI CONSIDERO DEI POVERACCI: DEI POVERACCI CHE SI SONO DIVERTITI A SPENDERE ANZICHE' TIRAR LA CINGHIA PER COMPERARE CASA NEGLI ANNI DEL BOOM ECONOMICO!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    LE MULTINAZIONALI EVADONO PER " LEGGE " maurizio biondo, selvazzano dentro +++++ ALLORA TU CHE FAI? LE BOICOTTI, VERO? PERO' SE EVADE LE TASSE GOOGLE FESSOBOOK TWITTER ....... DI QUELLO NON RIESCI A VIVERE SENZA, ANZI, BEBBE TI INVITA A FARE IL POLITICHINO PROPRIO ATTRAVERSO QUESTE COSE. SE POI NON PAGANO TASSE CHI CAZZO SE NE FOTTE. TE LA PUOI SEMPRE PRENDERE COL FORNAIO SE NON TI FA UNO SCONTRINO PER 1,25 GRAMMI DI PANE!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    CHE DIRE DELLA SCIURA VIVIANA VIVARELLI, ESPERTA ANCH'ESSA DEI RADICALI LEGGERE CON ATTENZIONE CHI E' QUESTA TIZIA DA QUEL CHE FA! ++++++ Nel 2004 appoggia all'elezione da Sindaco SERGIO COFFERATI http://www.radioradicale.it/soggetti/viviana-vivarelli E prima ancora: Molti faxano un perentorio "Dai Romano", come Nicoletta Landi e Viviana Vivarelli. Da vedere sul finale di questo articolo del Corriere della Sera http://archiviostorico.corriere.it/1995/febbraio/11/Romano_prepara_Partito_ democratico_co_0_9502114738.shtml" ++++ E' DA TUTTA UNA VITA CHE VOTA E HA VOTATO OGNI PASSATA E FUTURA TRASFORMAZIONE E TRASFIGURAZIONE DEL PD!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    NON CHIEDO VOTI MA SOLO OPERE DI BENE!
  • Il Grillo fritto 4 anni fa mostra
    Grillo, è inutile che tu faccia pubblicare un nuovo post ogni 2 ore! Tanto il numero di commenti non aumenta comunque! Game over! Capito! AH AH AH AH AH!!! Ormai voi grullini siete solo un branco di disperati; fate davvero compassione...
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    I ticinesi dicono no al burqa. In Italia temono persino un referendum consultivo
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    QUESTO LA PENSA COME ME! Movimento 5 stelle Roma - 878 blogger Beppe Grillo ha condiviso un link. Ieri In ItaGLIA meglio essere clandestini....
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    TI SI E' ROTTO IL GIOCATTOLO GURU?
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    QUEL PIRLA DEL CAFFE' A 5 STELLE DOVE E' FINITO? SULLO STRAFATTO Q. IN ARTE LUCA62? SE E' DEL 62 E' MESSO VERAMENTE MALE!
  • Il Grillo fritto 4 anni fa mostra
    Grullini, com'era il motto idiota del vostro kompagnuccio demente... "M5S senza se, senza ma!" Certo! E soprattutto... senza consensi e senza più elettori! BUAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!! Bye, bye, grullos! You're terminated!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    AVETE POI FATTO DELLE VERIFICHE SUL MIO COMPAESANO EX LEGA NORD ORA VOSTRO SENATORE? C’è un ex leghista fra i 54 senatori del Movimento 5 stelle: Luigi Gaetti, medico 52enne eletto a Mantova. Consigliere comunale del Carroccio dal 2000 al 2005 a Curtatone, paesone di 14 mila abitanti famoso per la battaglia contro gli austriaci del 1848. Ne erano all’oscuro tutti, fra i grillini in Lombardia. Gaetti infatti non ha menzionato questo suo imbarazzante trascorso nel curriculum che tutti i candidati alle primarie avevano dovuto mettere online. Data l’idiosincrasia dei grillini per i riciclati, difficilmente avrebbe potuto racimolare i 144 voti che gli sono bastati per approdare a Roma (sette in più, comunque, del pavese Luis Orellana, candidato M5S alla presidenza del Senato). Trombato alle regionali del 2010 con il movimento di Grillo, l’instancabile Gaetti ci riprova l’anno dopo alle provinciali di Mantova. Altro passo falso secondo le idee del M5S, che non si è presentato a quelle elezioni perché contrario alle province. E nuova bocciatura con una lista locale ecologista che prende solo il tre per cento. Ma il caparbio dottore non si dà per vinto e cambia per la terza volta cavallo: torna ai 5 stelle grazie a Grillo che permette la candidatura alle primarie per Camera e Senato lo scorso novembre a chi si era già candidato in passato. Questa volta ce la fa. Secondo le regole M5S, però, l’attuale è il suo secondo mandato, quindi non è più rieleggibile. Quale sarà, allora, il prossimo approdo di questo simpatico rabdomante della politica? A Roma hanno già coniato un soprannome per Gaetti: «’Ndo cojo, cojo».
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    L'appello della grillina Sarti che incita all'evasione fiscale La deputata Cinque Stelle invita gli italiani a imitare il commerciante che ha buttato il registratore di cassa ++++++ PATROCINATE COME MOVIMENTO POLITICO QUESTO FATTO! L'APPELLO DI UNA DI VOI VELE UNA SEGA!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    CHE DICEVA IL PAPA POCO TEMPO FA? CHE I MUSULMANI SONO NOSTRI FRATELLI? IN QUESTE POCHE ORE HANNO UCCISO 70 INFEDELI IN UN CENTRO COMMERCIALE ED ALTRETTANTI IN UNA CHIESA. C'E' STATO UN QUALUNQUE COMUNICATO DI UNA QUALUNQUE ASSOCIAZIONE ISLAMICA QUI IN ITALIA CHE NE CONDANNA GLI EVENTI? VE LO DICO IO: NESSUNO! AVRANNO ANCHE BRINDATO!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    GRILLINI, SPECIALISTI IN BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA BLA
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    POVERO BEPPE, CON TUTTO QUEL POPO' DI SINDACI GRILLINI PROPRIO UN BERLUSCHINO DOVEVA SPOSARE TUA FIGLIA? NON E' CHE IN CASA HAI PIU' BERLUSCONIANI CHE 5 STELLE, VERO?
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    POVERO BEPPE, L'HAI PIGLIATO IN QUEL POSTO ANCHE DALLA CULONA INCHIAVABILE ANGELONA!
    • Francesco I. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Meno male che non ti sei fatto avanti tu, stamattina non avresti avuto la possibilità di sparare cazzate restando seduto sul tuo sedere dolorante di fronte al PC. Credimi, del tuo post potevamo farne davvero a meno. Senza offesa se hai 15 anni, se ne hai di più....stai messo davvero male. Cultura e onesta informazione? Torna sul TG1, grazie.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus