Di fascismo ne è bastato uno #noitalicum

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

pd_fascista.jpg

Siamo ai limiti del colpo di Stato. Intervenga Mattarella.

Testo di Aldo Giannuli

"La vicenda della legge elettorale sta andando oltre ogni limite costituzionale. Un Parlamento eletto grazie ad un sistema elettorale incostituzionale e nel quale quasi un quinto degli eletti ha cambiato bandiera, sta per varare una legge elettorale che ha gli stessi difetti di incostituzionalità. Per di più questa è opera di un solo partito che, grazie al premio di maggioranza ed ai cambi di casacca, ha trasformato il suo 25% in una probabile maggioranza di seggi, che non si capisce chi rappresentino, anche perché una parte importante dei deputati di quello stesso partito è contraria e gli elettori avevano votato per quelli che oggi sono in minoranza.
Già questo è un quadro di totale anomalia, che segnala la degenerazione autoritaria delle nostre istituzioni.
Per di più, lo spirito della Costituzione (art. 72) vorrebbe che le leggi elettorali fossero terreno di prevalente –se non esclusiva- competenza parlamentare e non governativa, ed il costume costante, nella storia repubblicana, è stato sempre di lasciare la massima autonomia ai gruppi parlamentari sul tema. E si suppone che, in una materia tanto delicata, sia auspicabile lasciare ai parlamentari massima libertà di voto.
Ora siamo al punto che, non solo il disegno di legge è stato avanzato in prima persona dal governo, ma il Presidente del Consiglio, nella sua doppia veste di segretario del partito di maggioranza, ha imposto forzosamente un iter legislativo senza precedenti, giungendo a rimuovere e sostituire ben 10 rappresentanti del suo partito in Commissione Affari Costituzionali. E, per di più si minaccia il ricorso al voto di fiducia per costringere i dissidenti ad uniformarsi e si chiede di impedire il voto finale segreto.
Sul voto di fiducia, che rimarca una volta di più l’invasione di campo del governo ai danni del Parlamento, conviene spendere qualche parola di più. Si invoca il precedente del 1953, quando De Gasperi pose la fiducia per accelerare l’approvazione della “Legge-truffa”. Si dimentica, però, che il presupposto di quella richiesta, esplicitamente richiamato nel discorso di De Gasperi, era la necessità ed urgenza, perché le elezioni si sarebbero svolte in giugno e, a gennaio, c’era un serrato ostruzionismo delle opposizioni e non si era ancora concluso l’iter nel primo ramo del Parlamento. Ma, nel nostro caso, le elezioni dovrebbero aver luogo fra tre anni: quale è l’urgenza?
Quanto al voto segreto, l’articolo 49 della Camera prevede esplicitamente la possibilità di ricorrere al voto segreto qualora ne faccia richiesta il numero prescritto di deputati. Per cui, non si vede come possa essere evitato, anche in presenza di Presidenti delle Assemblee di cui ci è noto lo spirito di parte.
L’insieme di queste considerazioni rende assolutamente chiara la scorrettezza procedurale con cui si sta giungendo a riformulare una delle leggi fondamentali dell’ordinamento. Che un singolo partito (al massimo, ma non è sicuro, accompagnato da qualche residuo di partiti ormai quasi disciolti) pretenda di imporre una legge elettorale contro la volontà tutti gli altri (compreso il partito alleato nelle precedenti elezioni politiche) è di per sé una violazione dello spirito della Costituzione, per il quale la legge elettorale deve essere legge di condivisione, come sempre quando si tratta di fissare le regole del gioco. Ci sono due precedenti di maggioranze di governo che hanno imposto la loro volontà in materia elettorale: la legge truffa del 1953 e la legge Acerbo del 1924. Nel primo caso, va detto che la maggioranza era composta da quattro partiti e la legge prevedeva che la coalizione vincente avesse il 50% più un voto per ottenere il premio. E, comunque, l’elettorato non gradì, il premio non scattò e si tornò ad una legge elettorale condivisa. Quanto alla legge Acerbo… non abbiamo bisogno di fare commenti sulla sua natura e supponiamo (speriamo..) che nessuno voglia richiamarsi a quel precedente.
La situazione, pertanto, è di gravità senza precedenti e si impone un intervento del Presidente della Repubblica, nella sua veste di garante della Costituzione.
Forse sarebbe opportuno che le opposizioni sollecitassero con una lettera comune questo intervento.
Se esso dovesse mancare, se nonostante tutto, l’Italicum dovesse essere approvato grazie a queste bravate e non trovare alcun argine istituzionale, alle opposizioni non resterebbe che meditare sull’opportunità di un Aventino generalizzato, abbandonando tanto i lavori di commissione quanto quelli di aula, sino a quando il Capo dello Stato, constatata la situazione, non sciolga le Camere, indicendo nuove elezioni, ma previa pronuncia della Corte Costituzionale sulla ammissibilità di questa legge.
Di fascismo ne abbiamo avuto già uno e ci basta."
Aldo Giannuli

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Dino Colombo. Utente certificato 2 anni fa
    Ciao Papa Francesco... I tuoi consigliori non fanno altro che dire..."accogliete immigrati!..Accogliete immigrati in Italia!... Non è che niente niente c'è in atto un piano diabolico per sostituire il popolo italiano, che è quello che è, con una invasione di stranieri?...Così che gli italiani così adusi a sostenere in maggioranza sempre e comunque la peggiore risma di politici dannosi se ne vadano al diavolo una volta per tutte? Ma ti chiedo...se questo non è il piano...dove li mettiamo tutti sti stranieri?...Non vi spaventa nemmeno un pò l'idea che un domani la maggioranza dei cattolici italiani venga sostituita da una maggioranza di gente di "altre fedi"? Forse a voi che vivete nel vostro mondo dorato è sfuggita l'idea che questi figliano pure come tutti gli altri... E poi non avevi detto che si dovevano aprire chiostri e monasteri per accogliere i migranti??? Quanti ve ne risultano a oggi ospitati in questi luoghi? A me ancora nessuno...ma può darsi che mi sbagli... E poi c'è L'APPARTAMENTO DI 750 METRI QUADRATI del FU SEGRETARIO DI STATO VATICANO TARCISIO BERTONE... Quanti immigrati potrebbe ospitare un simile individuo in quella specie di castello (sicuramente dorato pure esso...)? Secondo me NON NE HA OSPITATO NEMMENO UNO... Eh caro Francesco...com'è facile fare i bravi col cu..ore degli altri!!! Vero???
    • gianfranco chiarello 2 anni fa
      Sono in totale sintonia con le sue considerazioni.
    • jean paul marat 2 anni fa mostra
      al prossimo giro non voto ma faccio il tifo per voi :)
    • jean paul marat 2 anni fa mostra
      il baricentro si sposta nostro malgrado :9
    • jean paul marat 2 anni fa mostra
      infatti anche Salvini è cattolico protestante.. :)
  • kiotosan 2 anni fa
    Avanti popolo..faccetta nera de la Abissinia ..alla riscossa..aspetta e spera che ..bandiera rossa.... l'ora s'avvicina... Il concordato..
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      No,Herri,scassacaxxi nun demorde mai;nonostante,abbia perso l'anguria...
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Aoh, ma Scassacazzi, nun demorde mai....
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      meglio :.."faccetta nera bell'abissina "...
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Grazzie...te nutriamo de leccornie...
    • jean paul marat 2 anni fa mostra
      io non mi nutro di rifiuti come voi :)
    • jean paul marat 2 anni fa mostra
      vi capisco, maaaaa.,,, la musica non cambierà :)
  • jean paul marat 2 anni fa mostra
    vabbè mica tutti hanno una memoria di ferro come giannuli, una ripassatina non guasterebbe
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    mattarella tace ,ormai lo abbiamo capito tutti!!!una volta avevamo i moniti di un vecchio,ora solo un silenzio assurdo da parte di mattarella.quindi ,se davvero,e nn ci credo,dovesse passare una infamia del genere,concordo.fuori dai palazzi e si fa cadere così il governo,oppure si interroga davvero tutto il Paese anche con azioni del genere.il M5S aveva già dichiarato in altre occasioni che si sarebbe fatto di tutto,di tutto.bene,facciamo di tutto davvero!!!
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      "Idiota" 'o dici a tu padre (si 'o conosci, ovviamente...)
    • jean paul marat 2 anni fa mostra
      uno vende questo quell'altro quello ma va..
    • jean paul marat 2 anni fa mostra
      ma cos'é il mercato ? ma scrivi in italiano, idiota
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Me pare sia primo Presidente "cimiteriale": 'na festa de compleanno, cò lui, me diventa 'na commemorazzione dè 'i defunti, 'a festa de 'a Libberazzione, 'na triste ricorenza, 'n film de Fantozzi, pè lui, è 'na Corazzata Potemkin.....
  • uvz 2 anni fa mostra
    Tutti i Crimini degli Immigrati Hic sunt leones – Gli altri parlano d'integrazione, noi ve la mostriamo http://tuttiicriminidegliimmigrati.com/
  • uvz 2 anni fa mostra
    Fidanzatini bruciati vivi dai ‘Giostrai’ per vendetta LEGNARO (PADOVA) - Ha ucciso due ragazzini per una tremenda vendetta. La giostra Aladin si era trasformata in bara. Una trappola per la coppia di fidanzatini, che dopo la chiusura della sagra si era rifugiata tra le palline colorate e morbide di Aladin in cerca di un po’ di intimità. Bruciati vi...
  • uvz 2 anni fa mostra
    Paura scabbia in Italia Segnalazioni in aumento: quattro casi a Monza, quattro tra i profughi a Milano e quattordici tra gli immigrati a Roma ++++++++ SENZA OMBRA DI DUBBIO LA SCABBIA SARA' L'ULTIMO DEI PROBLEMI CHE SARANNO IN GRADO DI DARCI. DONNE, PREPARATE I VOSTRI ORIFIZI PER LE LORO VOGLIE E SE SIETE ANZIANI PREPARATE IL TESTAMENTO PRIMA DI VENIRE ASSASSINATI DA QUALCUNO DI QUESTI!
    • elisabetta d. Utente certificato 2 anni fa mostra
      Curati
    • Johnny Gaspari Utente certificato 2 anni fa mostra
      Youporn ti sta facendo male amico mio ;)
  • uvz 2 anni fa mostra
    AH AH AH AH AH AH AH IMMAGINATEVI COSA SAREBBE ACCADUTO SE IN PARLAMENTO NON FOSSSERO ENTRATI DEI GRULLINI CHE HANNO PORTATO A CASA, AL COSTO DI 10.000 EURO AL MESE (FRA STIPENDIO LORDO E RIMBORSI SPESE), UNA MANCIATA DI EMENDAMENTI E UNA SCALATA SUL TETTO DI MONTECITORIO! AH AH AH AH CONSOLATEVI ...... PIRLONI! P.S. MA QUANDO VI CAPITA ANCORA UNA SENTENZA DELLA CASSAZIONE CHE CERTIFICA L'ILLEGITTIMITA' DI UN PARLAMENTO ELETTO CON LEGGE ELETTORALE INCOSTITUZIONALE? SE ANCHE VI CAPITASSE, BASTA NON AGIRE COME NON AVETE AGITO LA PRIMA VOLTA!
  • giovanni.p.(vicenza) 2 anni fa mostra
    Non vi preoccupate della scarsa partecipazione e dei pochi commenti nonostante vi siano argomenti validi? Io non vi scrivo più dato che mi avete censurato...ma questa maniera di farvi il vostro libro nero è troppo facele per risolvere il problema , vi state facendo mali da soli come molte altre volte.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus