Casamonica: aggrediti giornalista e attivista M5s

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

“Esprimiamo una ferma condanna per l’aggressione al giornalista della testata Fanpage.it, minacciato di morte, che sta indagando sull’elipista di Terzigno da dove è partito l’elicottero che ha sorvolato il funerale dei Casamonica. Ad accompagnare il giornalista Alessio Viscardi, un attivista del Movimento Cinque Stelle di Terzigno. Il luogo dell’aggressione è l’elipista Elicast. Dal primo momento abbiamo rilevato la stranezza di un elicottero partito dal napoletano per andare a Roma. L’aggressione di oggi mette in luce che ci sono legami tra i Casamonica e la provincia di Napoli che vanno approfonditi. Questo clima di violenza è reale e nessuno può dire di non aver visto niente. Mentre siamo in attesa di una relazione che sarà scritta da "non si sa chi", il buon giornalismo cerca di dare le spiegazioni che dovrebbe fornire il ministro dell’Interno Alfano, sempre in perpetua vacanza, magari con volo di Stato. L’aggressione al giornalista di Fanpage.it e al nostro attivista rende chiaro che tipo di gestione abbia l’elipista. Chiediamo che si attivino subito le forze dell’ordine e la magistratura. Esprimiamo piena solidarietà e vorremmo massima attenzione per l’incolumità del giornalista coinvolto e per il nostro attivista che lo ha accompagnato sul luogo”.
M5s Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Silvio Rossi 2 anni fa
    Un fatto sconcertante. Adesso, però, bisognerebbe sapere come è andata a finire la questione e se le forze dell'ordine abbiano sequestratto tutto, a questi emeriti delinquenti, e se sono cominciate le indagini sulle loro persone. Viceversa, allora, si dovrà affermare che in Italia i cittadini sono alla mercé della delinquenza mentre chi di dovere si ruba lo stipendio.
  • Danyda bologna Utente certificato 2 anni fa
    Il legame tra i casalesi e i casamonica non è una novità non possono dire "non lo sapevamo" [........] in altre carte del processo, si fa riferimento a una mediazione trovata tra i Casalesi e i Ciarelli-Di Silvio, tramite i Casamonica, noto clan mafioso, anch’esso di origine rom, protagonista della mala romana. ..........http://www.latina5stelle.it/il-ragazzo-e-il-clan-ciarelli-di-silvio/
  • giordano gaetano 2 anni fa
    "MAMMA MIA,SIAMO ALLA 3^GUERRA MONDIALE E NON PER MODO DI DIRE,MA PER UN'ANALISI SERIA DELLA SITUAZIONE FIN ORA LA PACE SI ERA RETTA SULLA PAURA DELL'ATOMICA,SI TEMEVANO,GIUSTAMENTE,I CASINI OCCORSI IN GIAPPONE,MA ORA I SIGNORI AMERICANI HANNO RAGGIUNTO L'OBIETTIVO DI CREARE L'ATOMICA INTELLIGENTE. AVEVANO CREATO LE BOMBE INTELLIGENTI,ORA,FINALMENTE,SONO RIUSCITI A FARE L'ATOMICA INTELLIGENTE.INVECE DI FARE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI MORTI SI LIMITA A FARNE,SOLAMENTE, CENTINAIA. SEMBRA ORMAI ACCERTATO CHEIN CINA, A TIENJIN SI SIA FATTA ESPLODERE UNA NUOVA ATOMICA CAPACE DI PENETRARE PER ALCUNI METRI NEL SOTTOSUOLO PRIMA DI ESPLODERE,LIMITANDO COSì I DANNI ALLE PERSONE.ORA MI DOMANDO:SE E' VERO COM 'E VERO CHE LA CINA,IN BREVISSIMO TEMPO,DA SOLA E RIFIUTANDO QUALSIASI AIUTO ANCHE DAI SUOI ALLEATI ED AMICI RUSSI SI E' CREATO UN GRANDE PARCO MISSILISTICO TANTO DA ESSERSI FORMATA UNA STAZIONE ORBITANTE SEMPRE DA SOLA,QUANTO POTRA' IMPIEGARE PER FARSI L'ATOMICA INTELLIGENTE,E LA RUSSIA?,E TUTTI GLI ALTRI PAESI GIA' DETENTORI DELL'ATOMICA?dormono tutti? IL FATTO E'CHE QUANDO IL GRASSO ARRIVA AL CUORE DIVENTA DIFFICILE RAGIONARE ED I BOSS AMERICANI SONO,ORAMAI,COME I CASAMONICA;6 CAVALLI PER TIRARE UN MORTO !UN ELICOTTERO PER MANDARE FIORI.E' CHIARO CHE DEVONO ESSERE STATI STACCATI ASSEGNI A 3 ZERI PER CUI SPERO CHE I NOSTRI AGENTI DELLE TASSE CONTROLLINO A CHI APPARTENGONO GLI ASSEGNI E SI RICORDINO CHE IL GRANDE AL CAPONE FU INCASTRATO PROPRIO PER UN MOVIMENTO DI DOLLARI.SI FA SUBITO E NON SI SPENDONO CAPITALI PER CAUSE ETERNE."
  • Tommaso Marcellino 2 anni fa
    Il tempo è galantuomo. Prima o poi dovranno esserci le elezioni, e vedremo se riusciremo a farci governare non da politici, ma da italiani degni di tal nome, che non hanno "rapporti di lavoro" con certa gente. T.M. - Catania
    • Silvio Rossi 2 anni fa
      Campa cavallo che l'erba cresce! È mai possibile che non si capisca che in queste problematiche la vittoria elettorale non conta niente?
  • Cuoccio francesco 2 anni fa
    Che cazzo faranno 500 merde umane che mettono a scompiglio miglioni di italiani sveglia rivoluzione e votate 5 stelle
    • Silvio Rossi 2 anni fa
      Il M5S ha sempre rinunciato a governare proprio perché sarebbe incapace di risolvere queste problematiche.
  • Massimiliano C. Utente certificato 2 anni fa
    Io mi sono rotto di SUBIRE dai delinquenti, le forze dell'ordine NON tutelano l'onestà. Dobbiamo organizzarci e APPENDERLI TUTTI questi LADRI!
  • nicola guglielmini Utente certificato 2 anni fa
    La mia domanda che mi faccio da anni e quando caxxo il vesuvio si decide a radere a suolo e coprire tutta la merda che gli sta intorno?
  • Serenella F. Utente certificato 2 anni fa
    Questa è una ulteriore prova che le inchieste giornalistiche sono Pseudo inchieste perchè, quando si fa sul serio, il Potere scatena i suoi scherani! Ma viene a fagiolo, perchè in un altro mio intervento chiedevo che il M5S si preparasse al futuro ( spero imminente) governo di Roma facendo inchieste approfondite sulla situazione della Capitale! Si possono avere dati precisi sull'occupazione territoriale dei Casamonica, della mafia cinese, e di tutte le mafie romane? Come incidono di fatto sulla vita commerciale, lavorativa, abitativa di Roma? Noi cittadini avremmo da segnalare fatti inspiegabili e inquietanti, fatti singoli ma emblematici . Ma vogliamo inchieste corredate da dati certi e precisi, divulgate a livello locale, nazionale e internazionale attraverso ogni mezzo di comunicazione di massa ( non solo la rete!). Ad ogni inchiesta dovrà seguire un progetto di risanamento convincente del Movimento. Perchè la paura mia (e non solo) è che con tutta la buona volontà un Sindaco del M5S non possa combattere un gigante del Male che ha radici territoriali profonde, specie se non ne conosce ogni sfaccettatura
  • Andrea B. Utente certificato 2 anni fa
    Malfattori attenti se toccate uno solo del nostro Movimento si scatena l'Apocalisse. Io vi ho avvisati. Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.
  • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
    Rai news 24 stamattina: Casamonica, aggredita troup rai.
  • Antonio Salvagno Utente certificato 2 anni fa
    State attenti che se toccate il M5S prepariamo noi la spedizione da tutta italia e vi veniamo a prendere noi, avete finito di mettere paura la nostra rabbia è tanta e pagherete per aver rovinato l'italia e il nostro futuro.
  • marco s. Utente certificato 2 anni fa
    Altra dimostrazione che lo stato in Italia è nudo, come il Re!! se minimamente non avevamo un governo di inetti avrebbero subito fatto indagini sugli autori di questa sparata, ma Alfano deve pensare a come regalare appalti alle sue coop, tanto bianche tanto rosse, lordine intanto è quello, magnamose tutto!!! Il M5S vi sta togliendo la terra sotto i piedi con lotte legali e inteliggenti, ma questi Mafiopoliticanti minacciano e intimidiscono, solita strategia dei muscoli celebrolesi. Chi tocca il Movimento si mette contro la legalità e verra punito dal popolo sovrano condannati e diffidati come bestie!!!
  • alex bardi 2 anni fa
    se penso che sti esemplari sarebbero "italiani", che feccia dell'umanità...
  • MASSIMO dd () Utente certificato 2 anni fa
    I loro amici sono più pericolosi.
  • NESSUNA VIOLENZA SARA’ TOLLERATA 2 anni fa
    Libera informazione e 5 stelle non si toccano ..... zona off limit ..... sfogate le vostre frustrazioni tra di voi ..... NESSUNA VIOLENZA SARA’ TOLLERATA ............. non svegliate il can che dorme, zigani ........... non è una minaccia, solo un consiglio ....... non credo vi convenga, voi siete 370, magari anche armati, ma noi siamo 9 milioni di gente che potrebbe scordarsi di essere onesta e allora le vostre 370 sparaproiettili non basterebbero .......... ne abbiamo le -balle- piene della vostra violenza, della vostra arroganza e della massa di criminali che circola per il paese, con e senza cravatta .......... ci avete rotto i cabasizi ...... io sono 50 anni che vi sopporto troppo pazientemente ......... mo basta ...... i tempi cambiano, ViVa Dio ...... Siamo sempre più pronti alle crociate 2.0 .......... e come dice Beppe : " arrendetevi siete circondati " PS : i Re di Roma erano e rimangono sette …… Romolo, Numa Pompilio, Tullo Ostilio, Anco Marzio, Lucio Tarquinio Prisco, Servio Tullio, Lucio Tarquinio il Superbo ….. nessun Vittorio
    • Marcella Massidda Utente certificato 2 anni fa
      mi hai tolto le parole di bocca!!
  • Bondoli 2 anni fa
    Elicast https://www.youtube.com/watch?v=6kd_8_c4yNY
  • alberto carosi Utente certificato 2 anni fa
    Io sono per tolleranza zero.
  • Raimondo M. Utente certificato 2 anni fa
    Il Prefetto di Roma Franco Gabrieli, https://it.wikipedia.org/wiki/Franco_Gabrielli , certamente avrà notizia di quella pista "Elicast" sita tra le erbacce di Terzigno! Conoscerà di chi è, a cosa veramente serve e da chi è utilizzata, per fare cosa. Certamente è stata anche segnalata nel lungo elenco delle "sottovalutazioni" fatte da Gabrieli. Certamente avranno individuato e portato in caserma i due o più aggressori, chiesto loro spiegazioni, prese impronte e fatto restituire quanto mal tolto per consegnarlo ai legittimi proprietari. Cosa decideranno di fare il super Gabrieli e il Ministro degli Interni. Come provvederà all'incolumità del giornalista di Fanpage.it e del nostro attivista. Il M5S è una comunità, sta attento e non molla ed ha il difetto soprattutto di ricordare.
  • Marco . Utente certificato 2 anni fa
    Coraggio ragazzi dei 5 Stelle. Rappresentate la parte migliore di questo povero paese Italia. Dovevate forse portare almeno un parlamentare dei 5 stelle e preavvertire vigili e polizia, prima di intervenire.
  • Alessandro P. Utente certificato 2 anni fa
    Io esprimerei una ferma condanna agli aggressori ma mi pare che siano rimasti tutti anonimi e magari sono pure tutti incensurati.
  • Paolo Ferioli 2 anni fa
    L'elicottero è nella bufera e chissà quali provvedimenti si prenderanno per la banda che suonava "Il padrino" e per la tipografia che ha stampato la gigantografia del defunto. Il problema non è il funerale, pacchiano all'inverosimile, ma chi sono i Casamonica. Sono dei criminali noti e riconosciuti? Si arrestino tutti! Se corrispondono a quanto dicono TV e giornali, perché non sono in galera e da tempo? Chi ha consentito loro di essere quello che sono?
  • Fiorella G. Utente certificato 2 anni fa
    GRAZIE M5S PER AVER DENUNCIATO:LA VERITA'NON DEVE PIU ESSERE SEPPELLITA E I FALSI ATTEGGIAMENTI DEI POLITICI COLLUSI DEVONO ESSERE ASPRAMENTE CONDANNATI! E QUESTO DEVE ESSERE L'INIZIO DELLA LORO FINE!!!
  • undefined 2 anni fa
    Io andrei di nuovo la e gli farei mangiare i denti s forza di colpi di pugni in faccia sto bastardi pieni di merda....... Ragazzi bravi non fematevi mai perché questa Italia di merda dovrebbe stare con voi non con i casamonica
  • Monica C. Utente certificato 2 anni fa
    Spero Mi auguro Lo pretendo che le Forze dell'Ordine siano solerti nel rintracciare e consegnare alla giustizia questi malviventi e spero altresì che finiscano in galera a tempo indeterminato in modo che arrivi Forte e Chiara la punizione esemplare per tutti i mafiosi e criminali che credono di poter fare ciò che vogliono di questa Italia. Questo Paese è composto anche di tantissima gente Onesta e abbiamo il diritto di veder trionfare LA GIUSTIZIA ! Totale solidarietà e vicinanza al giornalista e all'attivista del M5S ! Coraggio Forze dell'Ordine, fate il Vostro Lavoro, fino in fondo e avrete il Rispetto e la Stima che vi meriterete !
  • alvise fossa 2 anni fa
    NON CI SONO PARLE,STATO E MAFIA VANNO A BRACCETTO
  • Giovanni trifiro Utente certificato 2 anni fa
    ma cosa aspettano a dimettersi le autorita' che hanno fatto finta di niente, il SINDACO, il COMANDANTE DE VIGILI URBANI, dei CARABINIERI, il MAGISTRATO che ha dato l'autorizzazuione al figlio di partecipare ai funerali e x ultimo il ministro. Siamo la vergogna del nostro pianeta, io personalmente mi vergogno di essere italiano. 0
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus