Le mani sulle pensioni

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
mani_pensioni.jpg

"L’apripista lo fa un Paese dei PIIGS che la Troika tiene sott'occhio: il Portogallo. Il governo lusitano effettuerà un prelievo forzoso dalle pensioni - private e pubbliche - per colmare il deficit di bilancio causato dalla bocciatura della Corte Costituzionale dei tagli delle pensioni dei funzionari pubblici, decisione giunta poco tempo fa. La scelta di una misura alternativa da 388 milioni di euro era necessaria per raggiungere l’obbiettivo del 4% nel rapporto deficit-Pil del 2013, condizione necessaria per lo sblocco della tranche da 2,7 miliardi di euro prevista dal piano di aiuti della "Troika" (Ue, Bce ed Fmi). L’opposizione e i sindacati hanno protestato contro una "misura immorale" che colpisce il potere d’acquisto delle famiglie. Per il momento, si gira intorno all’Italia, ma c’è già chi ha scritto che - oltre alle tasse introdotte dagli ultimi tre governi - lo spettro del prelievo forzoso (magari sui conti correnti, come già accaduto nel 1992) aleggia sull’Italia." segnalazione di eleonora .

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Alfredo Simonetti Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ed in più, dico, mettere sotto la fotografia della vecchietta la pubblicità "Denti fissi su impianti" è veramente inopportuno. Mi sa che si sta lavorando un po' con i..piedi!
  • Alfredo Simonetti Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ma chi è che posta sul blog di Grillo? Chiunque sia lo sta facendo male. Noioso. Ripetitivo. Poco coinvolgente. Ripetitivo. Insomma un po' più di impegno e fantasia!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus