Truman Renzie e il segreto di Stato

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
segreto_stato_bologna.jpg

"L'incantatore di ingenui Renzie gode della protezione del Truman Show creato attorno a lui da tv e giornali. Il livello di approssimazione della stampa che ha titolato all'unisono "Renzi toglie il segreto di Stato sulle stragi" è davvero imbarazzante. Ci mancava solo un'apparizione improvvisa sugli schermi di Jim Carrey (alias Truman) che ci dicesse "Buongiorno! ...E qualora non dovessimo rivederci: buon pomeriggio, buonasera e buonanotte!"
Ad agosto del 2011 poco dopo essere stato eletto consigliere comunale scrissi un ordine del giorno in cui impegnavo il sindaco e la giunta a fare tutto il possibile affinché il governo consentisse al più presto alla procura di Bologna il libero accesso ai documenti riguardanti la strage del 2 agosto 1980, eliminando il Segreto di Stato che opprime la ricerca della verità.
Prima di presentarlo in consiglio comunale però mi incontrai con Paolo Bolognesi (presidente dell'Associazione familiari delle vittime della strage) il quale mi disse che sulla strage non vi era alcun segreto di Stato e che se ne era sempre parlato erroneamente. L'Odg successivamente presentato teneva conto delle modifiche apportate da Paolo Bolognesi e si invitava il Sindaco, la Giunta e i parlamentari bolognesi a fare tutto il possibile affinché il Governo consentisse al più presto alla procura di Bologna il libero accesso a tutti i documenti riguardanti la strage del 2 agosto 1980.
Come si può notare erano completamente sparite le parole "segreto di Stato".
Se Truman-Renzie vuole fare qualcosa di serio, lontano dai suoi titoli da venditore di fumo e da incantatore di ingenui, potrebbe attivarsi per fare ciò che il suo amico e Ministro Del Rio aveva promesso ai familiari delle vittime il 2 agosto scorso. Del Rio promise il risarcimento per le vittime delle stragi entro il 2013 con manovre che sarebbero dovuto rientrare nella finanziaria di fine anno. Quelle promesse rimasero completamente disattese e la pessima figura rimediata da Del Rio destò non pochi malumori nei familiari delle vittime e in tutta la città di Bologna che si sentì nuovamente ferita da questa ennesima presa in giro. In virtù di quei malumori trasversali fu addirittura approvato all'unanimità questo mio successivo ODG. Forza Truman-Renzie, ce la puoi fare, esci dal mondo ovattato in cui tv e giornali ti proteggono, affronta la realtà, proverai nuove emozioni." Max Bugani

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus