Buone notizie per l'informazione

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di Luigi Di Maio

In tempi in cui i giornali tradizionali vendono sempre meno copie, in cui la loro affidabilità è sempre più messa in discussione e in cui si parla (spesso a sproposito) di fake news, mi sembra doveroso parlare anche di nuove realtà editoriali che nascono e si affermano spesso nell'indifferenza (se non fastidio) dei media tradizionali.

Sono realtà che ovviamente nascono online, in forma collaborativa, che si sostengono con il crowdfunding e che sono portate avanti da giovani professionisti che hanno voglia di innovare e sperimentare. Non sono contaminate da logiche politiche, non pretendono finanziamenti pubblici e puntano alla qualità piuttosto che alla quantità. Sono tante, hanno community molto attive, alcune ci sono da poco, altre da molto. Sono una fonte di informazione attendibile, ma alternativa a quella mainstream, a cui non lesinano critiche, né omettono di evidenziarne gli errori. Sono realtà che si sono conquistate la credibilità sul campo, quella che la stampa tradizionale ha perso. Insomma se vedete un loro post su Facebook potete fidarvi. Queste esperienze sono da valorizzare, non certo con i contributi statali, ma raccontandole ed eventualmente con un sostegno concreto.

Mi prendo l'impegno di farlo periodicamente (segnalate nei commenti se voi ne conoscete) e oggi inizio con Valigia Blu http://www.valigiablu.it, un blog collettivo che risponde in pieno alle caratteristiche che vi ho elencato sopra. E' nata 8 anni fa con un appello che raccolse 200.000 firme dal titolo "Prescrizione non è assoluzione" per chiedere una rettifica all'allora direttore del Tg1 Augusto Minzolini. Non vivono di pubblicità, ma solo di piccole donazioni dei loro sostenitori. In questi giorni hanno ottenuto il loro obbiettivo di raccolta fondi e colgo l'occasione per fare a tutti loro gli auguri affinchè contribuiscano a costruire un nuovo panorama informativo che metta al primo posto il lettore, la qualità delle informazioni e la verifica scrupolosa delle fonti.

Spero anche che i rappresentanti delle istituzioni non si limitino a fare inutili crociate contro le "fake news" evocando la censura (sopratutto la censura del web, quando le falsità vengono diffuse da sempre, in particolare dai giornali), ma inizino a incoraggiare le esperienze positive come quella di cui vi ho parlato oggi. Buona informazione a tutti!

Ps. Oggi su un Giornale lanciamo segnali alla Lega su un altro apriamo persino a un Pd derenzizzato. Smentiamo tutti questi retroscena. Il Movimento 5 stelle farà un appello alla luce del sole il giorno dopo il voto a tutte le forze politiche. Unici alleati i cittadini.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Corrado Agriesti 23 giorni fa
    Saluti, stavo scrivendo un commento molto più dettagliato, ma poi è sparita la pagina.Allora scrivo solo questo: una persona che inizia un articolo criticando la poco trasparenza delle notizie date da altri ,giornali e TV, e poi dopo poche righe infila dentro il suo articolo parole come " CROWFUNDING, e MAINSTREAM, a mio avviso o è scemo oppure ci vuol prendere per il CULO. Con oltre DUECENTOMILA PAROLE del NOSTRO vocabolario, usare delle parole straniere, a mio avviso vuol dire NON VOLER FAR CAPIRE ALLA GENTE QUELLO CHE SI SCRIVE.bUONA GIORNATA
  • roberto rizzolio 24 giorni fa
    A proposito di fake news ho visto il TG1, Mattarella diceva che la coalizione USA,NATO e Europea ha sconfitto l ISIS. Credo che questa affermazione sia la massima espressione di come ci credano idioti e di come sia manovrata la disinformazione. La vera ed unica verita e che l isis e stato creato ad arte per prendere il controllo di quell area e che solo l intervento della russia ha sconfitto l isis e salvato la Siria. Ora la nato,us ed europa vorrebbero restare con la scusa di stabilizzare l area, altra fake vorrebbero restare perche fuori da li non metterebbero piu piede in quell area e 20 anni di soldi spesi per prenderne il controllo se ne vanno in fumo. Perche il cinque stelle non confuta queste dichiarazioni fasulle?
  • ziaLella 24 giorni fa
    Dall'auto, al volo, ma mi sento di ricordare doverosamente e con stima il blog...i blog diSalvo Mandarà, e soprsttutto la sua li era web-tv "Salvo5puntozero" .. ..scusate se nn ho messoil link,ma sono in tangenziale 🚗💨 E ci sarebbe molto molto altro da dire.... Prendiamo esempio dalle belle idee di "grandi" uomini🌠 ziaLella😉
  • Dino Colombo. Utente certificato 26 giorni fa
    Noto con un certo disagio che quasi tutti gli attacchi del M5S, e mi riferisco ai nostri rappresentanti e blogger quasi esclusivamente sul PD che se li merita tutti, intendiamoci... Ma stiamo quasi trascurando e soprattutto Beuscono e Forza Italia...PIÙ PERICOLOSO/I di chiunque altro ad un futuro governo!!! Vogliamo SVEGLIARCI e 'GUARDARE' anche da quel lato????????
  • Dino Colombo. Utente certificato 26 giorni fa
    Appello a Di Maio estensore del post. Che ne diresti di dirottare parte dei fondi delle rimesse dei nostri portavoce istituzionali A SITI COME QUELLO CHE HAI CITATO? E ad altri simili? Non sono piccole aziende (onlus) pure esse? Sarebbe un INCORAGGIAMENTO CONCRETO a proseguire nella loro opera e di crescere, facendosi grazie a quei soldi, anche un po'di pubblicità ?
  • Giampaolo M5S Utente certificato 26 giorni fa
    Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia possono raggiungere il 40%, stiamo attenti.
  • ROSSANA I. Utente certificato 26 giorni fa
    Forse anche todayRoma è abbastanza veritiero. Accetto vostri giudizi....
  • FABRIZIO P. Utente certificato 27 giorni fa
    ..per non parlare dell " incontro segreto di casaleggio con salvini" ..altro che fake....supermegacazzole con doppio scappellamento ....e siamo solo all inizio ...
    • Beppe A. Utente certificato 26 giorni fa
      finche' si defilano (giggino con salvini, la ruocco con borghi) sara' difficile vedere sti incontri purtroppo
  • Claudio G. Utente certificato 27 giorni fa
    Assurdo Parlare di Uscita dall'EURO. I problemi italiani sono ITALIANI e di nessun'altro
    • FABRIZIO P. Utente certificato 27 giorni fa
      ogni tanto vedi di leggere il tutto ..o anche tu ascolti solo i " sotutto" tv ...leggi grazie
  • Beppe A. Utente certificato 27 giorni fa
    http://www.interessenazionale.net/blog/riprendiamoci-veterolingua-italiana-contro-neolingua-dell-inglese-dei-mercati
  • Ferruccio B. Utente certificato 27 giorni fa
    Mi associo anch'io ai commenti precedenti. Vogliamo riprenderci la nostra sovranità linguistica o ci dobbiamo fare colonizzare dalla terminologia anglosassone?? E' giusto usare termini stranieri, quando sono totalmente intraducibili in italiano (così come le altre lingue hanno introdotto parole italiane nella loro parlata), ma quando sono la mera sostituzione di un vocabolo italiano perfettamente "vivo" e adatto a esprimere il significato voluto, questa è una violenza lessicale (es weekend, shopping, e chi più ne ha più ne metta). La Francia, la Spagna o la Germania NON abusano di tutti questi anglicismi, finiamola per cortesia.
    • Adelaide C. Utente certificato 26 giorni fa
      Sono d'accordissimo!!!!!!
    • sergio boscariol 27 giorni fa
      quando usano l'anglicismo significa che una parte dei cittadini che non sa tradurre la prendera'in culo!!!
  • Andrea De Iaco (salanitru) Utente certificato 27 giorni fa
    social tv network, su fb, sono ragazzi in gamba !
  • Giuseppe P. Utente certificato 27 giorni fa
    Un rettore di una grande università degli USA di nome Martin ormai in pensione che viveva a Roma vicino alla Fontana di Trevi e parlava 4 lingue, mi disse: " Sai, sono venuto a vivere in Italia perchè è stupenda e la vostra lingua è, a mio avviso, la più completa in tutto il mondo. Mi piace leggere e parlare l'italiano, puoi descrivere una situazione in modi diversi e con vocaboli diversi ottenendo lo stesso risultato, è fenomenale. Con poche parole puoi esprimere il tuo pensiero, parole esplicative che avete a iosa nel vostro dizionario." Vogliamo aprirlo questo nostro dizionario? Vogliamo trovare le parole IATLIANE per capire il significato di quello che si legge? Perchè usare un'altra lingua. Non so cosa significa "crowdfunding" Ma forse io sono all'antica.
  • anna quercia Utente certificato 27 giorni fa
    ma perchè non parlate di noi,piccoli, ci stanno bannando e lavorano ai fianchi del movimento,noi abbandonati da tutti
  • Elia Porto 27 giorni fa
    DITELO A CLAUDIO CERASA. Bisogna che cominci a pensare al Web prima che il Foglio venga acquistato al posto dei rotoloni Regina. La mammella del finanziamento oubblico si chiuderà e quindi il signor “Tutto chiacchere e orecchino” finirà negli incroci con semaforo a far volare le mazze e i cerchi per poter mangiare almeno un panino al giorno. Del resto chi se lo carica uno così? I suoi idoli Renzi e Berlusconi cadranno in disgrazia e lui verrà catturato e censurato dal M5S? Ma su Claudio niente paura, con il M5S al governo sarai più libero di oggi , perché potrai continuare a criticarci e offenderci senza nessun problema . Noi ti rispetteremo comunque. L’unica differenza sta nel fatto che non dovrai combatterci per compiacere Renzi e Berlusconi ma lo farai per tua vera convinzione. Buon Natale Claudio e stai sereno.
  • Elia .. Utente certificato 27 giorni fa
    Ciao ragazzi c'e' un po' troppo iglese nelle paroline che descrivono un servizio o una lacuna, vogliamo riportare del sanissimo italiano in quanto tale è perfettamete lecito? Grazie.
    • Adelaide C. Utente certificato 26 giorni fa
      Anche a te e famiglia!!!
    • Elia .. Utente certificato 27 giorni fa
      Auguri!
    • Gio Quot 27 giorni fa
      Sono d'accordo con il troppo inglese o comunque con lingue diverse dall'italiano (visto che siamo Italia...). A scuola ci vietavano di mischiare il dialetto con la lingua nazionale e adesso mi trovo a dover prendere il dizionario per capire esattamente il significato delle parole intruse ed eventualmente tradurre per i miei genitori. Fate la cortesia. Grazie
  • Gianluca C. Utente certificato 27 giorni fa
    La TV è piena di scagnozzi di tutti i partiti e dei loro leccapiedi dell'informazione/disinformazione. Immancabilmente riempiono le loro trasmissioni e i loro TG di melma mediatica bugiarda e faziosa. Non si capisce perché Fico non faccia il diavolo a quattro ogni settimana e non denunci questo andazzo che va avanti da 5 anni. Purtroppo esponenti dei 5 stelle non se ne vedono quasi mai a controbattere le loro menzogne. Addirittura i leccapiedi del governo, iniziano i loro talk politici con notizie sul M5S senza avere presenti in studio i grillini e iniziano così impunemente il dibattito senza la più importante parte in causa... uno scandalo. Ma voi 5 stelle in TV continuate a non andarci... Speriamo che presto, Di Maio capisca che una parte molto consistente del consenso, si crea in TV e quindi, non esserci quasi mai, lascia campo aperto ai detrattori di noi grillini, per disinformare e denigrare i 5 stelle.
  • giancarlo s. Utente certificato 27 giorni fa
    Bellissima iniziativa. Seguirò con interesse questi siti segnalati donando quello che posso per sostenerlo.
  • mzee.carlo 27 giorni fa
    usare la terminologia inglese come crowdfunding - mainstream - fake news e tante altre è un vezzo poco simpatico ai più. Vorrei far notare che chi le ha utilizzate prima per non far capire nulla agli italiani (Jobs act per esempio)non ha avuto una grande fortuna.
    • giovanni 27 giorni fa
      Hai ragione, sarebbe opportuno che si bandissero termini in inglese da ogni articolo, discussioni e quant'altro in questo sito e che inoltre vi si attenessero anche tutti i nostri portavoce ricordando che termini anglofoni usati in abbondanza dal "ganzo" ed il politichese non favoriscono la comprensione a tutti.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus