Clandestino: segreto, occulto, di nascosto

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

clandestino_nascosto.jpg

Clandestino: segreto, occulto, di nascosto

Il MoVimento 5 Stelle chiede che gli immigrati giunti irregolarmente sul suolo italiano che non rientrano nello status di rifugiati vengano espulsi. In tutti i Paesi del Mondo i clandestini vengono espulsi. E' una questione di civile buonsenso. Il tam tam che in Italia si possa entrare e poi scomparire nel nulla si sta estendendo in tutta l'Africa. Un milione di persone potrebbe entrare in Italia nei prossimi mesi grazie a un governo imbelle e poi? Non si tratterà più di immigrazione, ma di stato di guerra. Di un conflitto sociale di cui nessuno ha la minima idea di come si possa concludere.

Chi cavalca la tigre, come la Lega, in realtà ne è diretto responsabile.
La Lega continua a sostenere falsamente che il "Movimento 5 stelle ha favorito l'immigrazione selvaggia abolendo il reato d'immigrazione clandestina". Proprio la Lega, che quando era al governo ha firmato il Regolamento di Dublino III che fa si che l'Italia si debba accollare tutti i rifugiati che giungono nel nostro Paese come primo approdo. Inoltre, la Lega ha sempre favorito l'immigrazione clandestina per specularci elettoralmente aumentando le tensioni sociali.
Sul reato d'immigrazione clandestina il M5S ha voluto rendere più snelle le espulsioni degli irregolari, diminuire i costi a carico dei cittadini italiani e facilitare il duro lavoro di forze dell'ordine e magistrati.

I fatti sono questi:
- La Cassazione con una sentenza depositata il 29 ottobre 2014 ha dichiarato che il reato non è stato ancora abolito e che c'era un vuoto normativo.
- Come ricordato dal SAP, il Sindacato Autonomo di Polizia, nel 2010 con il "reato d'immigrazione clandestina" voluto da Lega-Forza Italia-Fdi (allora Alleanza Nazionale): "Un clandestino rimane nei Centri di identificazione ed espulsione cinque mesi in media e ci costa 7mila euro. Nel 2010 sono stati identificati 150.000 irregolari: appena 16.000 riaccompagnati coattivamente alla frontiera". L'89% dei clandestini non espulso grazie alle norme volute dalla Lega.
- L'ADUC, Associazione per i Diritti dei Consumatori, ha calcolato che "fino al 2013 , i fascicoli aperti nei tribunali per questo reato erano 200mila, di cui solo la metà era stato definito. Duecentomila processi inutili perché l'amministrazione non si è adoperata, e non si adopera, per rendere effettive le espulsioni. Tutto ciò a spese del contribuente". Parliamo di milioni di euro che i cittadini italiani pagano per colpa della Lega e, soprattutto, inutilmente.
- Sempre le forze di polizia già nel 2008 denunciavano che: "Prevedere l'arresto obbligatorio in flagranza ed il processo per direttissima, implica che gli stranieri vadano presi e accompagnati non in carcere ma presso le strutture di polizia e tenuti in custodia fino al giorno dopo quando ci sarà il processo. Ciò comporta che le pattuglie dovranno abbandonare il territorio per sorvegliare i fermati: ci sarà quindi meno sicurezza. Ancora più grave l'articolo che allunga i tempi di detenzione nei CIE. La norma aggraverà il sovraffollamento delle carceri e determinerà un aumento esponenziale dei processi".

Meno sicurezza, più clandestini, meno espulsioni, più costi e burocrazia a spese dei cittadini italiani. Ecco i risultati targati Lega. Il reato di clandestinità esiste ancora, ma è gestito in modo che il clandestino di fatto non possa essere espulso. Il M5S si è adoperato per renderlo effettivo e per eliminare l'attuale situazione in cui è impossibile di fatto espellere chiunque entri senza permesso in Italia, una situazione che paralizza polizia e procure.
I confini nazionali sono una cosa seria e non un risiko con cui Alfano e Salvini possono giocare per scopi elettorali o di governo.

VIDEO: Sibilia svela il bluff di Salvini sugli immigrati in diretta TV da Vespa
ARTICOLO: Immigrazione, il M5S al lavoro in UE
ARTICOLO: Beppe Grillo a Strasburgo: sei mesi di nulla, ora #FuoriDallEuro
VIDEO: Sugli immigrati ci mangiano, intervento in Aula di Di Battista

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • http://www.doctorseo.net website Utente certificato 2 anni fa mostra
    Accattonaggio elettorale e sfruttamento di miseria e povertà!
  • abc 2 anni fa mostra
    QUANTI POST MANCANOOOOOOOOOOOO?
  • viadellastamperia .., roma.. Utente certificato 2 anni fa mostra
    Quindi adesso visto che gli volete copiare il programma il nuovo nemico del del M5S è la Lega
  • abc 2 anni fa mostra
    Le migrazioni non si sono mai fermate nella Storia. roberto gioffredi, verolanuova DIPENDE CON CHE UOMINI AVRESTI AVUTO A CHE FARE DALL'ALTRA PARTE! 70 ANNI FA QUALUNQUE MIGRANTE AVREBBE EVITATO TERRITORI SOTTO IL DUCE E SOTTO ADOLF HITLER! CON GLI UOMINI ITALIANI SENZA PALLE DI OGGI, NE PUOI AMMIRARE IL RISULTATO DA QUALUNQUE PARTE TU VOGLIA OSSERVARE. MA COMUNQUE NEL 2015, NON VAI IN AUSTRIA SE NON SEI IL BENVENUTO NON VAI IN SUDAFRICA SE NON SEI IL BENVENUTO NON VAI IN AUSTRALIA SE NON SEI IL BENVENUTO NON VAI IN CINA SE NON SEI IL BENVENUTO ECC...... NOI SIAMO SOLO UN POPOLO DI IDIOTI CHE NON SAPPIAMO DIFENDERE NEMMENO LE NOSTRE MURA DOMESTICHE!
  • Nessuno 2 anni fa mostra
    Vi dimenticate tutti di essere stati voi stessi dei migranti e questo è un po triste anche se capibile. Nel mondo ci sono 14 miliardi di pasti al giorno, 2 per ogni essere umano ed esiste ancora chi muore di fame. Se non siamo capaci di portare a loro i pasti che sono loro, è ovvio che si spostino loro da noi, noi Italiani stessi lo abbiamo fatto. Se non volete che vi entrino in casa, adoperatevi per costruire nei loro territori acquedotti ( come i Romani 2000 anni fa) e insegnandogli a usare la loro terra per autogestirsi, formargli lavoratori con i nostri lavoratori formargli ospedali e soprattutto scuole con compiuter e internet, poichè ai loro bambini come ai vostri, spetta il futuro che è domani e dopo questo, chiedergli scusa per quello che gli abbiamo fatto in secoli di storia. Tante belle parole direte, ma i soldi dove li troviamo? Chiediamoli a europa, america, e i continenti ricchi, e se si rifiutano portiamo i loro rappresentanti davanti alla corte per violazione dei diritti umani, che scampo possono mai avere? Non chiedete soldi ma risorse che servano per ricostruire le città e i paesi poveri che abbiamo e/o stiamo sfruttando. Gli uomini li possiamo mettere noi intanto, c'è un sacco di disoccupazione. Vedi come gli immigrati riemigrano per tornare a casa loro, tutti vorrebbero stare con le loro famiglie e amici. Se ci sono nazioni in guerra tra loro o interne, lasciatele per ultime ma con la promessa di ripassare, tanto le genti si sposteranno nelle nazioni vicine e dove c'è guerra rimarrà solo deserto, finchè le due o più coalizioni non si distruggeranno sole, poi gli abitanti torneranno e ripopoleranno. Fate fare la guerra agli ignoranti, alla fine è il loro modo di operare... quando non capiscono vogliono imporsi con la violenza, ma se sei solo fai poco, e se rimane violento, gli insegneremo i diritti umani, alla fine ogni essere umano, anche il più efferato ha bisogno di amare, solo che non sa come si fa perché caso mai non gli è stato insegnato
    • Terry E. () Utente certificato 2 anni fa mostra
      prova a fare il tuo discorsetto buonista ad un esondato o disoccupato o giovane senza futuro ,né soldi,né possibilità di formare una famiglia o dei figli,né' casa.
  • abc 2 anni fa mostra
    Cittadino a Di Battista: 'Sono elettore della lega, ma col tuo discorso mi stai convincendo'. ROBBBBBA DEGNA DEI MIGLIORI SPECIALISTI DELLA COMMMMMUNICAZZZIONE! BUAAAH AH AH AH AH AH AH
  • abc 2 anni fa mostra
    E' ANCORA TROPPO POCO MA DIMOSTRANO DI AVERE PIU' PALLE DI QUALUNQUE GRILLINO IN CIRCOLAZIONE! Ad di Poste Italiane ammette: "Guadagno 1,2 milioni l'anno" Proteste e urla dei dipendenti Bufera all'incontro con i dipendenti. L'ad rischia il peggio: viene scortato via tra gli insulti e le proteste dei presenti
  • abc 2 anni fa mostra
    +++++++++++++++++++ HO VISTO BARBARA LEZZI IN TV! NON HO CAPITO SE SI DOVEVA BADARE DI PIU' A CIO' CHE DICEVA O ALLA SUA FOLTA CHIOMA BIONDA CHE FACEVA SVOLAZZARE DI TANTO IN TANTO A DESTRA E A SINISTRA.
  • abc 2 anni fa mostra
    LI CHIAMATE CLANDESTINI COLORO CHE SFUGGONO DALLA GUERRA? MA NE SIETE SICURI? POSSO CAPIRE FAR FUGGIRE BAMBINI, DONNE ED ANZIANI MA GIOVANI RAGAZZONI ROBUSTI, ASSOLUTAMENTE NO! SONO PASSATI SOLAMENTE 70 ANNI DALLA SECONDA GUERRA MONDIALE E DELLE ATROCITA' NE SONO STATE CONSUMATE A VOLONTA' ANCHE DA NOI. MA COME AVRESTE CHIAMATO UN FOLTO GRUPPO DI GIOVANI RAGAZZONI CHE INVECE DI COMBATTERE E PASSARE NEI PARTIGIANI, SE LA FOSSE SVIGNATA ED IN MODO CONTINUO ED INCESSANTE NEL PIU' VICINO STATO ESTERO SICURO? COME LI AVRESTE DEFINITI, SE SI FOSSERO POTUTI AMMIRARE MANTENUTI A BIGHELLONARE A ZONZO COME FANNO PER LE NOSTRE STRADE E PER LE NOSTRE CITTA' E PAESI DEDICANDOSI ANCHE E VOLENTIERI A CONDOTTE ILLEGALI? LO CHIEDO A VOI MA ANCHE ALL'ASSOCIAZIONE NAZIONALE PARTIGIANI.
  • marina s. 2 anni fa mostra
    La proposta del Movimento 5 Stelle sull'immigrazione è visibile nella seconda parte del post: http://www.beppegrillo.it/2015/04/cose_un_migrante.html#commenti In particolare, il 4° punto dice: " difendere i confini nazionali, che esistono anche in mare e non solo al Brennero o al Monte Bianco, con l'interdizione a qualunque mezzo di navigazione a ingressi non consentiti". L'interpretazione che io do è quella del respingimento in mare che, a mio avviso, implica la condanna a morte dei migranti. Intanto, la soluzione della Lega la dà Salvini su facebook: "Fosse per me li aiuterei, li curerei e darei loro cibo e bevande ma li terrei al largo e non li farei sbarcare. Ne abbiamo abbastanza". La mia interpretazione delle parole di Salvini è la stessa di quella delle parole del post di Grillo. secondo entrambi, il tutto deve avvenire in mare, senza discernere neppure tra chi ha diritto all'asilo politico (e quindi a rimanere) e chi è invece solo un clandestino non legittimato a rimanere e che va successivamente espulso.
    • marina s. 2 anni fa mostra
      Come ci vai e a che titolo ci vai in Libia? Con le armi non si può e con le vie diplomatiche neppure. Forse, sarebbe possibile tramite l'ONU. Inoltre il post di Grillo parla di interdizione all'ingresso dei mezzi di navigazione, quindi i provvedimenti da prendere sarebbero alla frontiera italiana, cioè al punto di arrivo e non a quello di partenza.
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa mostra
      non deve avvenire in mare ma eventualmente sul territorio del paese di partenza
  • edin derviskadic 2 anni fa mostra
    Beppe, meno parli meglio è
    • giovanni f. 2 anni fa mostra
      Sig. Edin , è meglio anche per lei.
  • stefano 2 anni fa mostra
    Ho votato m5s e alle prossime elezioni lo rifarò, ma sull immigrazione non sono d'accordo con Beppe.Questi sono povere persone che sono così causa lo sfruttamento dei paesi ricchi come l'Italia e questo è il conto che dobbiamo pagare. L'unica cosa da fare è quella di far di tutto per dividere questo conto con tutti i paesi ricchi, il resto lo vedo come chiudere gli occhi davanti a persone che muoiono di fame. Io non ci riesco.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa mostra
      (...escluse 'e Niggeriane, libere de "battere" sotto l'occhio viggile dè 'i papponi Niggeriani..)
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa mostra
      e, aggiungo, l'unica "contaminazione" di cui si fanno portatori, è proprio quella che non vorrei mai : le loro donne, è rarissimo si vedano in circolazione, se non coperte da capo a piedi e rigorosamente in compagnìa di altre donne: occidente sì, ma solo per sè stessi: alle donne, il Medioevo....
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa mostra
      No: la massima parte di quelli che posso vedere in circolazione, a differenza di quelli che notavo dieci o vent'anni fa, sono in ottima salute, tutt'altro che deperiti, quasi tutti giovani e quasi tutti, a parte il credo religioso, assolutamente uniformati al modo di vivere occidentale : sono, principalmente, persone che consapevolmente si mettono nelle mani di organizzazioni criminali per arrivare clandestinamente in Italia vivacchiando di espedienti o mettendosi al servizio di nuovi sfruttatori bianchi, neri o a strisce o travestiti da ONG ed enti caritatevoli che siano: vivono spesso di piccole attività illegali fidando sulla tolleranza ed alla mancanza di controlli nota in tutta il pianeta, punto; non mi si faccia l'esempio dei nostri bisnonni emigranti, perchè l'emigrazione italiana nei paesi anglosassoni e sudamericani era incoraggiata dagli stessi Paesi ospitanti a corto di braccia: accogliere i rifugiati ed espellere immediatamente i clandestini, perseguire con la massima durezza i commercianti di vite umane è l'unica cosa che dovrebbe fare un Paese serio, ma appunto, questo paese tutto è, tranne che serio.
  • michele grieco 2 anni fa mostra
    Vediamo se ho capito bene. Abbiamo votato per l'abolizione del reato di immigrazione clandestina, ed ora stiamo qui a disquisire sul filo di lana caprina per evidenziare che il reato non è stato ancora abolito. Come ha dire che siamo fieri che la nostra posizione non è passata. Ho capito bene? (giusto per capirci io ho votato contro all'abolizione del reato).
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus