Come funziona il fondo di garanzia per le PMI finanziato dal M5S

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
fondo_pmi.jpg

"Il fondo centrale di garanzia per le Pmi è operativo dal 2000 e favorisce l’accesso alle fonti finanziarie delle piccole e medie imprese attraverso la concessione di una garanzia pubblica che si affianca e spesso si sostituisce alle garanzie reali portate dalle aziende. Il meccanismo di funzionamento del Fondo si basa sull’effetto leva, che moltiplica le risorse pubbliche: con 1 euro di dotazione aggiuntiva del Fondo, al sistema delle imprese arrivano circa 20 euro di finanziamenti. E' per questo che abbiamo scelto di versare le eccedenze di stipendio dei nostri parlamentari presso questo strumento, che agisce a beneficio dell'economia reale. Il fondo è gestito da un Comitato di Gestione e da un Gestore. Il M5S non ha né potrebbe avere alcuna influenza su questo organismo. I requisiti per accedere alla garanzia sono stringenti, chiari e trasparenti. E le associazioni imprenditoriali rappresentate in seno al Comitato non hanno legami diretti o indiretti con il MoVimento 5 Stelle. Chiunque ha detto o dice il contrario ne risponderà nelle sedi dovute. " M5S Camera e Senato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Michela Pasqualato 3 anni fa
    buongiorno. visto che trovo questo argomento..vi spiego come funziona. Come impresa femminile ho avuto la brillante idea di provare a chiedere di aderire al fondo perchè le banche non danno una lira, euro, chiodo..a nessuno..senza avere garanzie pari al 200 per cento di quello che si chiede..e possibilmente anche 400 per cento..pertanto..praticamente non finanziano nessuno..tanto meno le start up ed ancor meno se femminili. Allora dopo ben 1 anno di carte cartine..finalmente ho ottenuto il primo ok dal fondo di garanzia..ma non si è risolto nulla..perchè poi il fondo non eroga proprio niente..i soldi fisicamente li deve erogare la banca..la quale del fondo di garanzia se ne infischia altamente. Son tutte elencate come partecipanti a questo fondo, io le ho contattate tutte..o per un motivo o per un altro non erogano nulla. Prima mancava la garanzia, ora che ce l'hanno mi dicono che l'ostacolo è una start up..quando la garanzia stessa mi è stata concessa proprio per il fatto che trattasi di start up e start up femminile per giunta. Invece questo ora è lo scoglio. Cosa deduco io? che è sempre la solita beffa all'italiana. NON DATE NIENTE A QUESTO FONDO!! A NOI CHE CHIEDIAMO NON ARRIVA NIENTE!! Tutte le scuse son buone per non erogare. E per far impazzire la gente con la burocrazia. Le banche non fanno il loro lavoro, se fossero delle imprese sarebbero già fallite. Il lavoro delle banche è anche prestare non solo incassare..e far fallire le imprese. Il governo continua a salvare queste strutture che è giusto falliscano. Mi dispiace per chi lavora in banca...ma mi dispiace molto di più per quelli che si tolgono la vita grazie a loro che tutti saccenti e tranquilli del loro 27 del mese si presentano in banca con sufficienza a giudicare questi imprenditori, artigiani con potere di vita e di morte..perchè ormai siamo a questo punto. E FUORI ANCHE DALL'EURO..CHE CI HA ROVINATI.
    • Anubi 3 anni fa
      Il Fondo di Garanzia non ha nessuna voce in capitolo sul sistema bancario e anche se (mai) riesci ad ottenere una delibera non ha alcun valore se la banca non decide di utilizzarla, a meno che non sia la stessa banca a richiedere una garanzia per affidamenti e/o finanziamenti, ma ciò capita 1/10.000 volte... Quindi la gente si chiede che senso ha dare quattrini a questo fondo e che senso ha sbandierarlo dal punto di vista politico? E' solo una grande propaganda tutta chiacchiere e distintivo!
  • Andrea Miassot 3 anni fa
    Come viene monitorato l'utilizzo del fondo? E' uno strumento che funziona nella realtà?
  • Pablo Er Chimico Utente certificato 3 anni fa
    Peccato che ormai la pagina non sia più raggiungibile da diversi giorni? Un presagio?
  • Antonio Silverio Barile Utente certificato 3 anni fa
    Due parole ai Cittadini Portavoci fuoriusciti: pusate i sord, altrimenti siete uguali ai vecchi politici che voi avevate denigrato in campagna elettorale
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 3 anni fa
    Buona cosa è il rispetto della Costituzione Italiana che è alla base di una società civile e democratica ed è quanto si evince in queste azioni illuminate del Movimento 5 Stelle. Infatti operando con la rettitudine si governa un Paese mentre più vi sono leggi e divieti più il popolo precipita in miseria e con tanto più il governo di un Paese è corrotto con tanto più il Popolo si fa scaltro e più ci sono grassatori e ladri.
  • Franca C. Utente certificato 3 anni fa
    Direi che sarebbe diritto-dovere di M5S avere il riscontro prima di tutto dei criteri di erogazione dei fondi e poi di quante e quali aziende vengono aiutate dal Fondo.
  • Mario S. Utente certificato 3 anni fa
    Bella iniziativa. Però secondo me bisognerebbe indagare sui motivi reali che bloccano il credito. La procura di Trani dopo l'ennesimo taglio di rating di Moody's all'Italia qualche tempo fa ha avviato un'inchiesta: gli hanno fisicamente mandato la guardia di finanza, nel palazzo, a Milano, per verificare se il taglio del rating fosse realmente supportato da indagini mirate e analisi sensate. Dov'erano i dati, insomma... Ecco: io credo che dalla politica ci sia aspetti questo. Mettere in movimento quante più autorità di vigilanza possibile. Non solo creare fondi o banche alternative, ma anche e soprattutto controllare perchè effettivamente il credito e i fondi stanziati poi non raggiungono famiglie e imprese.Setacciare le banche, ogni singolo istituto da cui parta qualche segnalazione di incomprensibile erogazione...Non si può accettare supinamente, bisogna anche utilizzare i mezzi più adatti per lo meno per indagare e controllare. Servirebbe molto. E M5S deve farlo.
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    Certa gente ciarla ciarla e non si rende conto che fare certe cose è difficile o impossibile. Ho un consiglio per voi, muovete il culo dalla seggiola ed aiutate il movimento concretamente, non solo con critiche inutili ed insulti, altrimenti non cambieremo un tubo!
  • Bruno P. Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno che in buonafede scrive stupidaggini, abbia la compiacenza di approfondire gli argomenti prima di usare la tastiera, lo so è chiedere troppo.
  • Giustozzi Cristiano (arch. cristiano giustozzi) Utente certificato 3 anni fa
    Ma se in una famiglia di 10 fratelli 7 rubano e 3 sono onesti, quegli onesti non danno i propri risparmi agli altri che rubano, no? Avrei immaginato che facevate un fondo, aprivate un libretto, fondavate una banca etica, che so, e davate i soldi alla gente che ne ha bisogno senza interessi con dei piani di rientro a lungo termine... Qualcuno di autorevole mi spiega la storia? Grazie.
    • Renato Tarditi 3 anni fa
      Mi era venuta la stessa idea, una banca etica del movimento cinque stelle non sarebbe male.
    • Ivan Seminara Utente certificato 3 anni fa
      Non si tratta di "regalare" o prestare soldi direttamente alle imprese, bensì di usarli come garanzia per far avere credito alle imprese dalle banche.. Che ci piaccia o no (a me non piace) il sistema in qui viviamo é retto dalle banche, ogni impresa é sempre e comunque responsabile del proprio business e delle proprie strategie, con queste garazie si cerca di far respirare le banche con del credito, cosa che accadeva normalmente fino a 6-7 anni fa.. ma che a l'improvviso si é interrotta perché hanno chiuso i rubinetti. La scelta che hanno fatto é forse la migliore el panorama attuale e di effetto immediato sulla vita di un'impresa. ciao
  • carlo petrini 3 anni fa
    Quelli che criticano l'M5S perché restituisce i soldi è fuori di testa.
    • Taldeg 3 anni fa
      Nessuna critica al gesto. É la parola "restituisce" che é completamente sbagliata e fuorviante. Rinunciano a parte del compenso. Assai lodevole. Punto. E non sto a sindacare su cosa dovrebbero farne. É questa "comunicazione viscida" che mi da fastidio, puzza di stantio. Deja vu...
  • Giovanni Allegra 3 anni fa
    Da quello che leggo al posto dei parlamentari del mov.5s.sarei molto i.......o, pensare che i loro soldi vadano gestiti dalle stesse banche che stanno suicidando la nostra economia, imprenditori compresi. Capisco il principio di non intromissione, ma almeno delle linee guida dovreste darla al fondo instituito con la parte che voi restituite, per esempio potreste indirizzarle a quelle aziende che sviluppano temi come l'ecologia, le energie alternative, il piccolo artigianato, e sopratutto dovete poter controllare questi fondi affince facciano buon fine. Questa penso sia una cosa importante, diverse volte ho letto in questo blog di imprenditori che si informavano nel merito, allora penso sarebbe giusto continuare ad informare ed ad informarsi in modo chiaro per rendere chiare le modalità di accesso, e fare pressione sulle banche affinche i fondi raggiungano davvero gli imprenditori, forse avreste dovuto pensarci prima, adesso non sarà facile controllare le banche, peccato, i vostri soldi al nemico n°1.
  • rudi 3 anni fa
    visto che comunque i soldi vengono gestiti dal ministero che sappiamo da chi viene amministrto non si potrebbe trovare una soluzione migliore?visto che ci fidiamo poco o non vi e molta trasparenza li doniamo ai comuni per opere da fare e controlliamo la trasparenza del bando,tanto sempre le imprese faranno il lavoro.o anche altre soluzioni ci sarebbero di sicuro.li buttiamo nelle piazze da un elicottero sarebbe meglio.iena
  • Noè SulVortice Utente certificato 3 anni fa
    Metto uno per prendere venti non mi sembra una buona cosa.
    • Noè SulVortice Utente certificato 3 anni fa
      Si ok ma neanche il mutuo la trovo una giusta cosa.
    • Vanja K. Utente certificato 3 anni fa
      E la garanzia sui 20 che prendi. Perché si va in base al rischio. Tu per farti un mutuo da 100 devi avere 20 di garanzia. Qui la garanzia te la danno i nostri ragazzi del M5S. Vinciamonoi
  • Taldeg 3 anni fa
    Per chi si chiede chi abbia usufruito del Fondo... Questi sono gli interventi del Fondo di Garanzia. Vediamo chi ha "pescato il jolly"... www.fondidigaranzia.mcc.it/dati/elenco.xls Vi anticipo già che le erogazioni di copertura a garanzia sono state circa 10.900 e si fermano all'Agosto 2012. Il documento è aggiornato al 28/02/2014.
  • Pippo65 3 anni fa
    Avete rotto i cxxxxxni per un anno con sta mxxxa di fondo per le PMI, ora salta fuori che li date come garanzia alle banche che a loro esclusiva discrezione decidono chi e come finanziare le PMI. Praticamente non danno una lira a nessuno, sicuramente non ha quelli alla canna del gas che ne avrebbero più bisogno. Peccato che quando vi intervistano cari cittadini sembra che che le vostre sudate rinunce vadano solo a loro. Stessa menata dei mutui ai giovani precari garantiti dallo Stato (quelli sbandierati dalla Meloni), provate ad ottenerne uno se ci riuscite. Era meglio se li davate alla Caritas o simili almeno li usavano per dare da mangiare a qualcuno. Una sola parola RIDICOLI...... Mettetelo come post p.pale questa roba vedrete che belle sorprese.
    • Giovanni Orlando 3 anni fa
      nell' articolo viene spiegato come vengono gestiti questi soldi e devoluti alle imprese in difficoltà.... ma qual'e' il tuo problema?
    • Marcello P. Utente certificato 3 anni fa
      www.fondidigaranzia.mcc.it/dati/elenco.xls
    • Maurizio D. Utente certificato 3 anni fa
      VEDO CON 'PIACERE' CHE LEI HA CAPITO ALLA PERFEZIONE LA DETTAGLIATA SPIEGAZIONE. COMPLIMENTI.
    • renzo d. Utente certificato 3 anni fa
      con un piccolo sforzo, cliccando questo link http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php?option=com_contentaccedi al portale del Ministero dello Sviluppo Economico, dove potrai leggere tutto sul fondo di garanzia. Naturalmente devi essere non solo in grado di leggere, ma, soprattutto, di capire. Dubito che tu ne abbia le capacità, ma, almeno, provaci; non che cambi molto per uno che scrive commenti così banali come il tuo. Auguri
  • chiara dibenedetto 3 anni fa
    cari ragazzi, onorevole quello che fate, ma aime' ol popolo italiano e' ignorante e idiota per il 90%...il popolo italiano è MASOCHISTA....ma come diamine si fa a non ammettere che giovani volenterosi che avrebbero potuto cavalcare l'onda (si quella della ricchezza frivola) hanno deciso di tagliarsi lo stipendio...sento dire da tanta gente: ma cosa hanno fatto finora? questa frase mi fa venire i brividi.....cazzo ma fosse solo il fatto di avere messo mani hai loro soldi....andrebbero premiati....fosse solo quello fosse solo quello...mi dispero di fronte a tanta cecità......cari ragazzi credo che sia ancora prematuro, vi taglieranno fuori finche' questo popolo di caproni ignoranti e ciechi vorrà solo un PADRONE che li prenda pe ril culo beatamente ed elegantemente....! con mio grande rammarico....
    • Vanja K. Utente certificato 3 anni fa
      Non è cecità ma la maggior parte fanno da ingranaggi del sistema se non direttamente allora indirettamente con familiari o amici. E si sentono minacciati. Ma chi lavora onestamente perché dovrebbe avere paura. È chiaro! Perché non lavorano bene. L'altra minoranza che li supporta si.... Sono ciechi
  • renzo d. Utente certificato 3 anni fa
    "Il fondo centrale di garanzia per le Pmi è operativo dal 2000… E' per questo che abbiamo scelto di versare le eccedenze di stipendio dei nostri parlamentari presso questo strumento, che agisce a beneficio dell'economia reale…..” LEGGO : 17-01-2014 - Imprenditoria femminile, presentata la sezione speciale del Fondo di Garanzia : 20 milioni di partenza (metà per startup) che possono attivare finanziamenti fino a 400. “Non è solo un interesse sociale che ci muove, ma è un interesse economico. Riteniamo infatti che anche così si possa contribuire a contrastare l’ormai lunga crisi e il credit crunch che l’accompagna”. E’ quanto affermato dal Sottosegretario al Mise Claudio De Vincenti, durante la conferenza stampa di presentazione della sezione speciale del Fondo di Garanzia per le PMI dedicata all’imprenditoria femminile. Tale sezione speciale … parte con una dotazione complessiva di 20 milioni di euro (10 messi a disposizione dal Mise, 10 dal Dipartimento per le Pari Opportunità). DOMANDA : vorrei sapere se da qualche parte vengono CITATI i milioni versati da M5S Camera e Senato al fondo centrale di garanzia per le Pmi, così come sono stati citati quelli di cui sopra messi a disposizione dal Mise, e dal Dipartimento per le Pari Opportunità). In questo modo potremmo essere più precisi quando ci rechiamo presso le PMI per illustrare quanto il M5S sta facendo anche per loro.
  • Marco C. Utente certificato 3 anni fa
    Le banche fanno il bello ed il cattivo tempo. I fondi di garanzia servono a poco.Da esperienza personale, con garanzia fiditoscana la banca ha rifiutato di erogare il finanziamento alla mia azienda. Oltretutto,la complessità delle pratiche da compilare per attingere a tali garanzie,rende indispensabile rivolgersi a professionisti della materia. A riguardo,il professionista,una volta ottenuta la garanzia vuole essere pagato.Anche se non viene erogato il finanziamento.Capito! Questa è l'italia.
  • angelo v. Utente certificato 3 anni fa
    E' chiaro che nella gestione di questo fondo di garanzia il M5S, o Grillo o Casaleggio, non c'entrano nulla, e mai potranno entrarci. Queste sono solo calunnie. Semmai ci sarebbe da chiederci se è utile (per le aziende in difficoltà) rimpinguare questo fondo, con i soldi restituiti dal M5S. In effetti, leggendo il sito ministeriale, si capisce che, alla fine, chi ci guadagna sono sempre le banche e poi, quel termine: "aziende sane" porterebbe a pensare che le aziende veramente in crisi non possono usufruire di questo fondo. Fermo restando il gesto encomiabile del "grillini", forse sarebbe il caso di ripensare all'utilizzo di questi soldi.
    • Taldeg 3 anni fa
      Le fonti ? Mi sono letto il dispositivo. L'ho anche linkato, se vuoi informarti... Comunque probabilmente hai ragione tu... Figuriamoci se "quelli del ministero" si contraddicono da soli... Sono sul pezzo perché le mezze veritá sono peggio delle bugie.
    • Daniele Tognarelli 3 anni fa
      Teldeg, ma questa è una tua interpretazione o hai le fonti? No perché se hai le fonti di ciò che affermi, dimostracelo!!! Secondo me stai trollando, visto che ho trovato molte tue risposte a un sacco di utenti... Sei sul pezzo eh??? Se fosse come dici tu allora non avrebbe senso scrivere "permettere alle imprese sane, IN DIFFICOLTA' A CAUSA DEL DIFFICILE PERIODO CONGIUNTURALE, di poter accedere allo strumento". Si contraddirebbero da soli quelli del Ministero. Un'impresa in difficoltà può benissimo essere un'impresa che ha perso il 5% di fatturato! Tu stai creando un equivoco sulla parola "sane". "Sane" si intende non perseguite civilmente o penalmente perché magari hanno commesso qualche reato ambientale, o di falso in bilancio, o di vincita illecita di un appalto o di rapporti con criminalità e così via... E che non abbiano già avviato una procedura di fallimento, ovviamente. Questo significa essere un'azienda "sana".
    • Taldeg 3 anni fa
      Daniele, te ne dico una... Se la tua azienda ha dimostrato un calo di fatturato (negli ultimi due bilanci) del 5% già ti puoi accomodare alla porta... Conosci qualcuno che non ha perso ALMENO il 5% ? Oh... poi un bilancio falso non si nega a nessuno... ma questi sono i "lacci" che hanno messo.
    • Daniele Tognarelli 3 anni fa
      Scusa, però nel testo si legge anche che: "I criteri per valutare che le PMI siano finanziariamente ed economicamente sane, modificati nel mese di novembre del 2009, sono calcolati in modo da mantenere il tasso di default basso (all’incirca il 2%) e permettere alle imprese sane, IN DIFFICOLTA' A CAUSA DEL DIFFICILE PERIODO CONGIUNTURALE, di poter accedere allo strumento.
    • cosimo ventafridda 3 anni fa
      In effetti un' azienda in difficoltà come la mia(inizio attività 1992), non potrebbe mai usufruire di questi fondi perche non ritenuta sana. Questo utile strumento è un fondo di garanzia per aziende sane che vogliono investire, ma non per le aziende in difficoltà, perche mi sembra ovio che se un'azienda è sana non è in difficoltà. Scusatemi il gioco di parole.
  • Fabio M 3 anni fa
    Perché non fate un post con l'elenco delle aziende che finora hanno usufruito di questi finanziamenti? Potreste fare l' "Azienda del giorno"..... dove far testimoniare con un'intervista l'imprenditore che ha usufruito del finanziamento e così potrà esprimere la sua opinione sull'iniziativa. Potrebbe essere un buon metodo per mettere a tacere le male lingue.
    • Taldeg 3 anni fa
      Non ci sono malelingue. Ci sono persone che evidenziano i FATTI. Possono piacere oppure no ma i FATTI non mentono. Sono lì, giacciono in attesa di essere guardati e pesati. Tu li vedi ? Sai leggere ? Riesci a capire ciò che leggi ? Allora LEGGI. C'è scritto tutto quel che c'è da sapere. Quei soldi SONO una garanzia per le banche. PUNTO. Alle imprese VANNO I SOLDI DELLE BANCHE. PUNTO. Chi decide chi, come e quanto finanziare è UN COMITATO DI BANCHE. Cos'è che non capisci ? O che non VUOI capire... E allora ? CHI sono le malelingue ? Chi evidenzia LA VERITA' DEI FATTI o chi si nasconde dietro le "supercazzole" ? Leggi e capisci. Dubbi non ce ne sono. Quello che hai richiesto potrà anche essere fatto MA nessuno avrà mai contezza di quanti siano quelli a cui è stato detto no !
  • rosario cantaro 3 anni fa
    senti ventriloquo,sono andato a controllare chi gestisce questo fondo,sono:la mediocredito italiano spa,la mps(monte dei paschi di siena,per chi non capisce la sigla,istituto centrale delle banche popolari spa,ecc... quindi tu affidi i soldi del m5 scheiß a quelle banche che ogni giorno nel tuo blog-mangiatoia descrivi come il diavolo con la coda.io cantaro rosario ti sfido a querelarmi se quello che ho detto non corrisponde a veritá.ed aggiungo che non tutti gli imprenditori in difficoltá possono usuffruire del fondo,perché sono sempre le banche che decidono se dare un prestito o no.le banche sempre le banche.una domanda nasce spontanea quanti interessi vengono accreditati dalle banche per i soldi che il fondo stesso versa nelle casse?tu non lo sai,bene fattelo spiegare da chi é piú sveglio di te il tuo ventriloquo(casaleggio.fai girare la notizia e fai partire la querela,cosí finalmente tutti sapranno che verme sei.
    • Taldeg 3 anni fa
      E se vuoi anche sapere quali sono i criteri di valutazione delle aziende... 101 A. Procedura “Ordinaria” - Modello di val utazione per le imprese in contabilità ordinaria operanti nei settori: industria manifatturiera, edilizia, alberghi (società alberghiere proprietarie dell’immobile), pesca e piscicoltura. La valutazione viene effettuata su quattro indici calcolati sugli ultimi due bilanci dell’impresa evidenziando in particolare: A) la copertura finanziaria delle immobilizzazioni; B) l’indipendenza finanziaria; C) l’incidenza degli oneri finanziari sul fatturato; D) l’incidenza della gestione caratteristica sul fatturato. Però se vuoi capire davvero come funziona devi leggerti tutto questo: http://www.fondidigaranzia.it/allegati/disposizioni_operative.pdf E scoprirai che se ti presenti in banca con una garanzia Federfidi, Unifidi et similari, sarà molto più semplice avere quel che chiedi. Sempre che tu sia sovibile e che non dimostri di averne bisogno, ovviamente.
    • Taldeg 3 anni fa
      Sì Giuseppe... ma vacci anche tu A VEDERE CHI E' che gestisce il fondo: "Il Gestore, a seguito dell’aggiudicazione della gara indetta dal Ministero dello Sviluppo Economico (bando di gara pubblicato in G.U.R.I. 5^ serie speciale n. 107 del 15 settembre 2010), è ad oggi costituito da un raggruppamento temporaneo di imprese formato da cinque istituti bancari: MedioCredito Centrale S.p.A., in qualità di soggetto mandatario capofila, Artigiancassa S.p.A., MPS Capital Services Banca per le Imprese S.p.A., Mediocredito Italiano S.p.A. e Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane S.p.A., in qualità di mandanti." Le banche NON DANNO soldi che NON DAREBBERO. PRENDONO soldi che NON PRENDEREBBERO. Poi se la differenza non la VUOI vedere nessuno può farci nulla. Ma se leggi... non ci sono dubbi. Quei soldi sono decisamente in conto... BUROCRAZIA bancaria. E ti dico un altro segreto... l'azienda sana per le banche non è quella che "ha sempre lavorato creando anche posti di lavoro e che per la crisi si trova in grosse difficoltà", bensì l'azienda che NON HA SOFFERENZE e non ha bisogno di liquidità. A questi le banche sono sempre pronte ad elargire e anche a tassi favorevoli. Vabbè... poi ci dirai se la tua domanda è stata accolta...
    • Giuseppe P. Utente certificato 3 anni fa
      Vai a vedere chi è il comitato che si occupa del FONDO. Eccoti il LINK!!! http://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php?option=com_content
    • Giuseppe P. Utente certificato 3 anni fa
      Tu sei uno sciagurato disinformato e scettico fino a vomitare insulti gratuiti. IO SONO UN ARTIGIANO CHE HA PRESENTATO LA RICHIESTA PER UN PICCOLO PRESTITO TRAMITE LA MIA BANCA AL MINISTERO. QUI NON CENTRANO LE BANCHE COME LADRI DI SOLDI PUBBLICI. QUEI SOLDI SONO ESATTAMENTE UN CONTO di GARANZIA Statale. Lo Stato garantisce di pagare se l'azienda non è in grado di farlo quindi, le banche essendo sicure del rientro del credito, danno soldi a quelle aziende che ne hanno REALMENTE BISOGNO. Il Comitato decide se l'azienda è sana o no altrimenti dei falliti, perchè incapaci o truffaldine, potrebbero ottenere dei soldi immeritati. Azienda sana è quella che ha sempre lavorato creando anche posti di lavoro e che per la crisi si trova in grosse difficoltà. Il comitato non ha niente a che fare con le banche ma è un organo ministeriale. IL FONDO E' STATO CREATO PER FAR SI CHE LE BANCHE DIANO DEI SODI CHE ALTRIMENTI NON DAREBBERO ECCO PERCHE' SI CHIAMA " FONDO DI GARANZIA" Lo Stato ha messo circa 1 milione di euro e il M5S ne ha già versati più di 4 milioni e fra poco aggiungerà altri milioni risparmiati dai tagli di stipendio ed altro dei parlamentari del M5S. Facessero così anche gli altri parlamentari compresi quelli che TU AMI TANTO sarebbe una bella cosa VERO???
  • Carlo 3 anni fa
    per gli artigiani che sono stati truffati da "sviluppo italia" sono condannati dopo 14 anni a pagare € 40.000,00 tramite equitalia, sento che si cerca di affrontare il problema per il futuro, lasciando indietro chi come unica colpa, si è fidato degli imbroglioni, o addirittura indicare le ditte individuali come imbroglioni.
  • rosario cantaro 3 anni fa
    senti ventriloquo,con questo comunicato tu vuoi far intendere che il m5 scheiß mette dei soldi in un fondo in cui non sa che fine fanno. ma quello che é piú inverosimile e che non potete intervenire in nessun modo,cioé dei vostri soldi possono fare quello che vogliono,anche finanziare delle feste a luci rosse(mentre i vari poveri eddy si ammazzano e il vostro fondo sta a guardare).credere a queste cazzate significa farsi prendere per il culo ed é come credere che veramente la ruby rubacuore era la nipote di mubarak,tu é il berlusca avete sempre dei punti in comune,cioé delinquenti e bugiardi
    • Gianni 3 anni fa
      senti cazzaro se sai leggere rispondi in merito,non con tue fantasie e scrivi al pd dove sono i fondi di penati casomai. Forza 5s vinciamo
    • Benedetta S. Utente certificato 3 anni fa
      Se i soldi li gestisce il Movimento 5 stelle, allora diresti che se li intascano loro... se li affidano ad un fondo già presente e che opera da anni, non va bene lo stesso perché chissà che fine fanno.... Hai ragione tu.... MEGLIO LASCIARE TUTTI I SOLDI AI NOSTRI PARLAMENTARI, CHE SE LI SPENDONO IN VACANZE E COSE DI LUSSO !! Bravo, tu sì che sei intelligente !!
  • SEGNALO - Social news, Article marketing Utente certificato 3 anni fa
    Grazie M5S
  • WORCOM forum Utente certificato 3 anni fa
    Forza M5S
  • Taldeg 3 anni fa
    SE non vi è chiaro, NESSUNA impresa in difficoltà potrà avere accesso a questo fondo. A inizio post c'è la dichiarazione di voler spiegare come opera il fondo, salvo poi NON FARLO. Il fondo NON ESISTE, il fondo è UNA GARANZIA a favore delle banche, non sono soldi alle imprese. Le imprese che potranno avere accesso al fondo sono quelle che DIFFICOLTA' NON NE HANNO. Saranno infatti le banche a DECIDERE e definire gli impieghi delle somme, di concerto col fantomatico comitato di gestione. Chi GESTISCE questi denari ? Ecco: MedioCredito Centrale S.p.A., in qualità di soggetto mandatario capofila, Artigiancassa S.p.A., MPS Capital Services Banca per le Imprese S.p.A., Mediocredito Italiano S.p.A. e Istituto Centrale delle Banche Popolari Italiane S.p.A. Le BANCHE (MPS compreso !), le vostre "amiche". Sì, è proprio così, chi disprezza compra. Che schifo ! Signori questi sono AUTOGOL clamorosi ! Non avete RESTITUITO nulla a nessuno. Avete REGALATO ! A chi ? Beh... vedete un po' voi...
    • Andrea Vallescura 3 anni fa
      Purtroppo ha ragione per quanto riguarda il funzionamento del fondo di garanzia!!! E' solo per le aziende che godono di buona salute e una garanzia per le banche!!! Questo sistema è veramente uno schifo!!!!
    • Maurizio Fedele 3 anni fa
      Giusto avete ridato i soldi alla burocrazia italiana , potevate fare molto meglio !
  • Pescatore 3 anni fa
    Ma lo sapete che le banche usano solo questi incentivi per rientrare dalle scoperture dei c.c.dove hanno difficolta a recuperare il rientro?Cosi appena ricevono il benestare del micro credito chiudono il rapporto con il cliente appioppandoli le rate del finanziamento abbandonandolo definitivamente poiche sono al sicuro
  • pietro tozzi Utente certificato 3 anni fa
    Adesso gli esplusi dal movimento possono sedere insieme ai pregiudicati, ai scillipoti,ai razzi ecc..Un esempio di coorenza come PD-FI-SC-UDC. Dai Beppe che la prossima vinciamo noi!!!!
  • Arrighi Antonella 3 anni fa
    Insomma...proprio come le banche...chi ha davvero bisogno non riesce ad avere un credito...bello!!! Si danno i soldi a chi non ne ha bisogno...che tristezza!
  • Antonio Fasano 3 anni fa
    Io vorrei sapere cosa vuol dire che i soggetti beneficiari devono essere economicamente sani. E' un'affermazione un pò vaga che farebbe sospettare che un'azienda indebitata fino al collo, non essendo economicamente sana, non avrebbe diritto ad attingere a questo fondo.
  • Mirko Melis Utente certificato 3 anni fa
    Mi rivolgo ai titolari delle PMI che ne avrebbero fatto uso... fatevi sentire per favore anche voi... in modo da legittimare l'ottima e lodevole iniziativa del M5S. Uniti si vince !
  • Ariel B. 3 anni fa
    Facciamo in modo che tutti vedano questo video! http://m.youtube.com/watch?v=vYa5E0m8CnM Non sanno cosa rispondere! Condono farsa slot machines. Si devono proprio vergognare!!
  • Roberto XoXu 3 anni fa
    è un fondo inutile, aiuta le imprese che non hanno bisogno d'aiuto; le imprese in difficoltà, i piccoli commercianti e le partite IVA, cioè coloro che non hanno accesso al credito non riescono comunque accedere al questo fondo! sarebbe stato meglio istituire un fondo per le aziende realmente in crisi, perchè dietro alle aziende ci sono famiglie, che non hanno diritto di sciopero, che non sono rappresentate da nessun sindacato, e che sono sole! il movimento dovrebbe pensare anche a queste persone, perchè con UNO STIPENDIO MENSILE di uno dei tanti parassiti statali(20000€), molte di queste aziende(famiglie) risorgerebbero, e un'azienda che può continuare a produrre, a lavorare, è un bene per il paese!
  • alvise fossa 3 anni fa
    ciao beppe, avanti cosi' 5 stelle
  • Maria farina 3 anni fa
    Sono solo dei venduti!
  • loredana guerro 3 anni fa
    sono tutti giornalisti venduti ai partiti e leccaculo...nelle loro trasmissioni,,mai la verità , ma solo insinuazioni senza mai avere presente l'interlocutore interessato e cioè il M5S..pensano che i cittadini italiani sono tutti ingnorantelli.. oltre che eversivi..invece..pensate un pò..ci informiamo e sappiamo anche vedere e leggere tra le righe invece che bere tutte le vostre falsità..ma non vi vergnognate un pò..sapendo che state offendendo la nostra intelligenza?? prima di tutto mandate via tutti questi giornalisti..che fanno disinformazione
  • Aldo B. 3 anni fa
    http://www.tzetze.it/redazione/2014/03/il_senatore_campanella_contestato_in_strada/index.html
  • Wanda Montanelli 3 anni fa
    Questa è un'informazione che va detta, pubblicata e reiterata, perché parlando con la gente che mi capita di incontrare per caso (a parte gli addetti ai lavori, mi riferisco al panettiere, la parrucchiera, il pizzaiolo, ecc., cioé gente comune) mi viene sempre confermato che non ne sanno nulla. Ignorano che i parlamentari grillini si privano di una congrua parte dei loro stipendi per finanziare un fondo di garanzia per le PMI. Del resto chi lo dice nelle tv? Chi si impegna a dare queste "buone notizie"? Mi pare quasi nessuno, quindi la maggior parte dei cittadini non lo sanno. Per questo motivo l'informazione va replicata spesso e in ogni occasione. I marpioni politici di vecchia data fanno diventare vere anche le bugie a forza di ripeterle, vogliamo rendere "vera" e "conosciuta" questa bella verità?
  • Aldo B. 3 anni fa
    PER CHI VUOL SENTIRE LA VOCE DEGLI ELETTORI DEL M5S, APRIRE E ASCOLTARE: http://www.tzetze.it/redazione/2014/03/il_senatore_campanella_contestato_in_strada/index.html
  • maurizio p. Utente certificato 3 anni fa
    Scrivete queste cose a caratteri cubitali!!!! che la menzogna passiva della tv arriva subito ed è difficile da eliminare!
  • Aldo B. 3 anni fa
    ECCO ADESSO SIA CHIARO SIGNORI BOCCHINO E CAMPANELLA: IL M5S VI HA SUONATO LE CAMPANE IN MODO CHIARO E FORTE...COME GLI ELETTORI DEL M5S CHE VE LE HANNO SUONATE A ROMA PER STRADA E CHE VI HANNO RICORDATO L'ESITO DELL'ESPULSIONE: "VIAAA!! ANNATEVENE A CASAA! NON A STA EN PARLAMENTO COR MALLOPPO BEN STRETTO DENTRO ER GRUPPO MISTO!
  • Franco Losini 3 anni fa
    Mai nella storia l'italiano è sceso cosí in basso. Prima c'era il padrone che coatrigeva i sudditi, e questi morivano per raggiungere la libertà. Poi arriva una generazione di italiani che aspira al servilismo. Sudditi volontari delle caste, a tutti i livelli. Per fortuna è arrivato il M5S che restituisce dignità. Stendiamo un velo pietoso sul PD, che é riuscito a distruggere l'identità delle persone. Grazie Beppe
  • Eva . Utente certificato 3 anni fa
    Direi di chidudere questa questione degli espulsi!!! lasciarli latrare a piacere,osservarli, intervenire in silenzio nelle opportune sedi quando è il caso. Basta fargli pubblicita'.
  • G. PAOLO PEZZINI 3 anni fa
    Diffondete la notizia a tutte le PMI. Queste notizie non appariranno mai nei telegiornali di regime.
  • Gianni B. 3 anni fa
    CIVATI,SEI IL NULLA FATTA PERSONA... hai perfino la faccia tosta di mentire sfacciatamente in TV (ma nel PD è la prassi) dicendo che non hai mai detto che se votavi contro la fiducia il PD ti cacciava, quando lo hai ripetuto (per salvarti la faccia da quelli che,poveri illusi) erano pronti a seguirti. Ora hai questi quattro nuovi possibili seguaci che saranno ben felici di venire con te.....verso che cosa? Se non fosse per il PD, che ha dentro cani e porci, non esisteresti, continua pure a mentire, soprattutto a te stesso, mi fai pena(ti).
  • Davide Marini 3 anni fa
    Bene che sia un comunicato congiunto camera e senato! Vorrei sapere chi tra di voi parlamentari sosteneva ingiuste le espulsioni cosa pensano dopo queste gravi affermazioni e insinuazioni dei 4 senatori! Ritenete che siano in bbuona fede? Che lo facciano come dicono per la democrazia nel movimento? Non trovate che stiano infangando anche voi che li difendevate? Non credete che siano in totale malafede verso Beppe e gianroberto? Non pensate ora che questi 4 abbiano come unico scopo screditare il movimento? Come mai loro 4 non hanno mai lasciato dichiarazioni alla stampa per difendere le posizioni e le battaglie del movimento ma anzi solo e sempre per parlarne male? Non pensate che non vedevano l'ora di uscire!? Non pensate che hanno premeditato tutto? Addirittura invece di difendervi nella protesta nel decreto imu Bankitalia ebbero a dire che non condividevano i modi? Neanche una parola su lo schiaffo a Loredana lupo! Che vergogna! Dico a fucsia romani e altri di riflettere su questi punti e rimanere nel m5s!
  • Alberto Rosa 3 anni fa
    Non a vendicarsi! Sono entrati nel movimento già consapevoli di saltare sul carro dei vincitori solo per lo stipendio, sapevano già che alla prima occasione sarebbero scesi e incassato! Avevo già scritto tempo fa che subito dopo il clamoroso successo alcuni ventilavano la volontà di farsi eleggere per poi passare al gruppo misto! Potenza del denaro e dell'ingordigia, ne usciamo solo con una rivoluzione vera! Basta Bla Bla non portano a nulla!
  • carlo petrini 3 anni fa
    Ho il sospetto che questo chiarimento non comparira'mai sui nostri simpatici televisori ne sulla limpidissima stampa. Forse sarebbe meglio aumentare la presenza dei nostri nei dibattiti televisivi, ho notato che quando questo accade si abbassa notevolmente il livello di aggressività nei confronti dell'M5S ed anche la quantità di fango che ci buttano addosso. È divenuto indispensabile fare ciò vista la presenza ormai costante dei professionisti del fango. Se non si fa questo credo che l'immagine Dell'M5S rischia di essere irrimediabilmente inguaiata.Forza ragazzi.
  • uno di noi 3 anni fa
    segnalo che le stesse accuse sono state fatte ieri sera a piazza pulita
  • dysma cusanno 3 anni fa
    Il fondo per le PMI è nato dalla liberalità e generosità dei 5 stelle. Nessuno deve permettersi di insinuare vergognosi ed ignobili dubbi. I 5 Stelle sapranno gestirlo correttamente, senza interferenze di coloro che non versano un cent, ma salgono in cattedra a pontificare Stella luminosa 12
    • Andrea B. Utente certificato 3 anni fa
      Il fondo di garanzia per le PMI c'è da anni, i ns parlamentari versano una parte del loro stipendio netto in questo fondo. Non mi sono chiare le modalità (versano a che titolo, a fondo perduto ?). Del fatto che arrivino davvero alle PMI in tempi rapidi sottoforma di finanziamenti (e non alle PMI amiche di qualcuno) la cosa mi lascia davvero perplesso.
  • Alessandro Saccavino Utente certificato 3 anni fa
    Non vedevano l'ora di andare in Tv a vendicarsi e seminare dubbi sul Movimento.Andate pure dal PD a piagnucolare.Contento di aver votato sì alla loro espulsione!
  • fabio delli colli 3 anni fa
    Finalmente un partito che dice cose sensate e le rispetta. Beppe, ma farti avanti prima no,eh? Sempre e solo 5 stelle! Al diavolo TUTTI gli altri!
  • Franco X 3 anni fa
    Come si accede al fondo?
  • Giancarlo Osti Utente certificato 3 anni fa
    Benissimo precisare e tutti coloro che infamano il M5S denunciateli, non sono più sopportabile menzogne, sia che arrivini da cittadini, giornalisti o quelle stanze di fuffa chiamate talk show.
  • Sarah Parodi 3 anni fa
    Fate bene a precisare ma noi sostenitori del movimento siamo certi del vostro onesto e chiaro comportamento !! I 3 " tenori" ieri sera da Formigli da serpi in seno sparano , in modo sgrammaticato cattiverie false ,idem "babbo natale " da Vespa . Adesso finito il tour andranno a stipendio pieno al gruppo misto . Forza 5S in alto i cuori e vinciamo noi !!!!
  • carlo vitiello 3 anni fa
    Ieri a piazza pulita avrei voluto vedere te a controbattere con i 4 giuda
  • calixte hountondji 3 anni fa
    Bravi... Siete la nuova faccia della politica..
  • enzo cardinali 3 anni fa
    Il comitato di gestione è costituito da ministeri banche e associazioni di categoria, ed alle piccole aziende non arriva niente di questo fondo. Sarebbe meglio gestirlo in maniera autonoma magari aiutando direttamente le aziende tramite enti territoriali comunali presenti sul territorio più vicini ai problemi della gente e delle piccole aziende.
  • Monica c. 3 anni fa
    Sono piacevolmente sorpresa di come tutti i regolamenti interni del movimento e quelli inerenti il fondo per le imprese siano stati con precisione e buon senso stabiliti fin dall'inizio. Tutto era previsto. Se si lavora bene, con intelligenza ed onesta' , non si deve temere nulla. Ed e' più facile contrastare gli attacchi che, prevedo, aumenteranno nei prossimi mesi.
  • Juri Nicconi 3 anni fa
    Provano ad infangare il moVimento perché non hanno argomenti. Bene spiegare sempre tutto, avanti così!
  • Gerardo P. Utente certificato 3 anni fa
    Ottima precisazione ; è opportuno chiarire sempre, anche in futuro, le iniziative del movimento per evitare che elementi come bocchino sparino cazzate in tv. Adesso potranno avere i loro spazi per dimostrare nei talk show la loro misera incapacità intellettuale e forse aspirare a qualche futuro nel pd (accoglie tutte le capre come definisce Sgarbi certi individui). Buon lavoro
  • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
    Avevate visto giusto , ma ancora oggi sento voci discordanti sulle dimissioni di questi serpenti. Una persona informata dei fatti saprebbe bene che il fondo su cui si versano questi soldi non è gestito dal m5S . Questa persona , diffama nove milioni di persone. Mi rivolgo a tutti i lettori e non del blog , CI HANNO PRESO PER IL CULO da 20 anni a questa parte , finiamola di andare dietro ad un sistema CORROTTO e che solo questi splendidi EROI stanno cercando di cambiare. Quindi aiutiamoci tutti a cambiare le cose TUTTI SANNO CHE LA POLITICA E CORRUZIONE. Se Dio vorrà farci un miracolo per andare alle votazioni , VERRANNO TUTTI ASFALTATI e di brutto . In alto i cuori e fuori i PARASSITI
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    ecco,oltre a bocchino,denunciate quel miserabile di battista che ieri alludeva ad interessi ndel M5S in questo fondo!!!!
    • Emanuele Romano 3 anni fa
      Non so cosa hai sentito (link?)... in un'intervista Battista diceva che il fondo aiuta le imprese che non sono in crisi (è uno dei requisiti stringenti)... solita merda, insomma. Non dobbiamo abbassare la guardia solo perchè diamo dei soldi. Dobbiamo accertarci che arrivino alle aziende in crisi, e non alle banche sotto forma di interessi.
  • cristian tempesta 3 anni fa
    Solo disinformazione! A quando un canale dedicato alke attività delmmovimento?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/
    • alex mareschi 3 anni fa
      Parlamentari5stelle.it
  • Fausto G. Utente certificato 3 anni fa
    La trasparenza è fondamentale! Finchè saremo trasparenti, avremo già vinto in partenza! Avanti con iniziative così e basta ai dissidi interni manifestati SOLO sulle testate giornalistiche (e senza dialogo interno).
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus