PD Partito Disciolto dalle #Brogliarie

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

borgliariepd.jpg

Le brogliarie di Napoli hanno decretato la dissoluzione del Pd. Gli evidenti brogli e la compravendita di voti documentata dall'inchiesta di Fanpage sono stati dichiarati regolari e il ricorso di Bassolino è stato respinto. Doveva vincere la candidata "fiorentina" Valente, nel cui staff lavora la compagna di Silvestri, il candidato sindaco piddino di Casavatore indagato dalla Dda di Napoli per voto di scambio. Un quadro desolante. Chi ha comprato questi voti lo sapremo forse tra qualche anno, come è successo a Roma dove il presidenteminkia Orfini ha ammesso ieri dopo tre anni che le primarie del 2013 sono state inquinate da capibastone e rom. Goodmorning Orfini! Il Pd che si candida a governare le città più importanti d'Italia è frammentato in correnti e rigagnoli, ognuna vuole la sua parte soprattutto quelle legate alla criminalità.
Le primarie piddine sono un regolamento di conti interno vinto a seconda dei casi grazie all'intervento dei cinesi (Milano), della compravendita di voti (Napoli), delle schede bianche false (Roma) e alla fine nessun candidato sindaco è supportato in pieno nemmeno dal suo stesso partito. Se qualche candidato piddino dovesse disgraziatamente diventare sindaco non avrebbe il sostegno neppure dei consiglieri eletti assieme a lui, qualcuno sarebbe della maggioranza, qualcuno della minoranza, qualcuno della camorra e qualcuno della 'ndrangheta, ed entro poco sarebbe dimissionato dal Bomba come successo a Marino. PD: Partito Disciolto!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Angela Ciaffi 1 anno fa
    Continuate così tutto questo schifo deve andare via.Noi siamo con voi!!!
  • undefine Franco cirolia 1 anno fa
    Mandiamo via tutti questi politici di merda sinistra e destra ladri corrotti arroganti e buggiardi.
  • Beppe C. Utente certificato 1 anno fa
    Bisognerebbe "disciogliere" nell'acido tutti quelli che votano Pd.
  • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
    disciolto nelle m i k i o n a r i e
  • Gabriele Vincenzo Rosina 1 anno fa
    Buonasera Signor Beppe GRILLO, sono Gabriele Vincenzo ROSINA, Sono stato truffato, se non rendo il denaro 30000€ entro fine mese, sono spacciato, con protesto di assegni e "percosse" Le chiedo, per favore, se mi aiuta nel poter rendere questi euro. Le verranno restituiti. Le lascio il mio tel.3478885616, per poter dare le significative spiegazioni. Grazie, spero molto nella sua comprensione
  • giancarlo s. Utente certificato 1 anno fa
    Voi scherzate; intanto il sistema si organizza e con questo andazzo saremo governati dai malavitosi. E' necessario organizzare una grande manifestazione Nazionale in difesa dei Diritti, della Libertà e della Democrazia. Senza il sostegno reale del Popolo Sovrano non ce la farete MAI.
  • Paolo C. Utente certificato 1 anno fa
    l'autore della vignetta è un genio. Rende perfettamente l'idea, come la vignetta passata qualche tempo fa del cameramen Rai che riprendeva un tentativo di accoltellamento facendo passare il carnefice per vittima. Se solo potessimo arrivare a più persone! Grandi ragazzi!
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Ottime notizie, per noi non per il PD che vede esplodere le sue contraddizioni interne. Pare che parte della " sinistra" PD si sia rotta le scatole della prepotenza del Bomba e sia scesa sul piede di guerra. Bassanino a Napoli, il "killer" D'Alema a Roma, Balzani a Milano hanno deciso di preferire una sconfitta elettorale pur di non darla vinta al "dittatore". Non pissiamo che fare loro i nostri migliori auguri.
  • Enzo Chiesino Utente certificato 1 anno fa
    Hanno firmato la loro fine. W M 5 * * * * * CI METTO UNA STELLA IN PIù *
  • undefined 1 anno fa
    ESTIRPARE IL MALE AFFARE IN QUESTO PAESE RICHIEDE UNO SFORZO DA PARTE DI TUTTI I SOSTENITORI DELL'ONESTA'! AIUTUAMOCI A VICENDA SCAMBIANDOCI INFORMAZIONI UTILI A RENDERE PUBBLICHE QUALUNQUE SITUAZIONE VERGOGNOSA IN MODO CHE LA GENTE POSSA SEMPRE SAPERE LA VERITÀ! Grazie ragazzi per quello che fate!
  • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
    ormai è un Partito Dementi.
  • daven 93 Utente certificato 1 anno fa
    #PrimariePD tra flop e brogli: http://www.webinformazione.blogspot.it/2016/03/primariepd-parliamone.html Parliamone...
  • Salvatore Amoroso 1 anno fa
    Ma che razza di politici sono quelli che non fanno gli interessi degli Italiani. Permettono alle imprese di chiudere creando nuovi disoccupati; e tanti di questi aprono attività all'estero e importiamo quello che prima si produceva in Italia. Hanno creato disoccupazione e se hai un mutuo la banca ti leva la casa. Si parla delle pensioni di reversibilità quando già alla morte del coniuge, titolare della pensione, viene ridotta del 40%.Il povero Mancini aveva informato tutti gli organi di governo Sindaci, Regione Ministeri sulle discariche di rifiuti tossici e nocivi in Campania (all'epoca c'era Bassolino, Prodi/D'Alema)e nessuno ha fatto niente. Stanno ammazzando l'agricoltura italiana, in particolare per la produzione dell'olio e delle arance. Come si fa a concorrere con i paesi africani quando loro una giornata di lavoro costa dalle 7/8 euro al giorno. Va bene la solidarietà ma agli agricoltori italiani non si può chiedere di lavorare per 8 euro al giorno. Insomma tutto si fa tranne che gli interessi dell'Italia. Ma allora a che servono avere questi politici. Poi si lamentano perché la gente non va più a votare. Forse i politici non sanno che l'Italiano medio è intelligente e capisce tutto anche se è impotente a fare qualcosa. Attenzione c'è un limite a tutto. Pregherei il Presidente della Repubblica di farsi sentire e portare un pò d'ordine, nonostante tutto, in questa bella Italia
    • Pier 1 anno fa
      Il Presidente della Repubblica - come si chiama che adesso mi sfugge tanto è incolore - deve fare che? Alzare la voce e richiamare chi? Non può, per anni è stato uno degli Assistenti allo sfascio del Paese. Assiste alla fine da decenni; è da quando il fratello gli è stato ammazzato che si gira dall'altra parte - troppa è la paura - meglio dedicarsi alla finta politica.
  • Alessandro P. Utente certificato 1 anno fa
    Le brogliarie sono un astutissimo metodo di selezione progettato al fine di promuovere imbroglioni, non ci sono errori nella sua costruzione ma una precisa volontà politica di fermare con certezza la scalata interna di eventuali cittadini onesti nel pd. Come scopo secondario vi è l'educazione culturale a vendere il proprio voto ovvero abituare i cittadini al voto di scambio senza il quale mooolti politici non sarebbero al loro posto. Insomma le brogliarie sono le prove generali per corruzione e voto di scambio, assi portanti di partiti che nemmeno con tutti i media asserviti riuscirebbero a vincere le elezioni senza barare.
  • FABIO B. Utente certificato 1 anno fa
    non vivranno di rendita ancora per molto
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus