Gruber, l'ancella del potere

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

osteria_gruber.jpg
"Ieri sera Matteo Renzi era ospite ad Otto e Mezzo. Come prima cosa, appena ho visto la puntata ho pensato immediatamente ad un cambio di format. Infatti la sera prima è andato in onda un interrogatorio, con domande a raffica alla Senatrice del Movimento 5 Stelle Paola Taverna, mentre invece con il Sindaco di Firenze il clima della trasmissione cambia. Addirittura via i giornalisti da riporto come Damilano (che servono solo quando c’è da attaccare e riportare la preda). Un faccia a faccia Gruber-Renzi. Solo che la Gruber ha preferito non partecipare alla trasmissione, e quindi ha parlato sempre Renzi. Battutine e risate con un clima da osteria più che da trasmissione politica. Nessuna domanda scomoda sul suo assenteismo al Comune di Firenze. sui suoi problemi con i conti quando governava la Provincia o sulle denunce presentate da Maiorano. Confrontate voi stessi i video delle due puntate. Questa è andata in onda Giovedi 19 settembre con ospiti Taverna e Damilano. Questa invece è andata in onda ieri, Venerdi 20 settembre, con ospite Renzi. Giornalismo di alto livello. Loro contribuiscono attivamente al 69esimo posto in classifica del rapporto Freedom House." segnalazione da Contro il regime

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    Ancora a vedere canali come LA7?? Io ho eliminato sia i tre canali rai, sia i tre canali del pregiudicato e sia, appunto, LA7 (compresi tutti gli altri canali "affiliati"). Le notizie le acquisisco solo tramite questo blog, tramite quello del M5S, tramite La Cosa e tramite Parlamento M5S. Dopo l'OPPORTUNA informazione, se accendo la TV è solo per scaricare la rabbia guardando un bel film, non certo per continuare a rodermi a sentire pennivendoli come Gruber!!
  • Jacopo Papaccio Utente certificato 4 anni fa
    Gruber vergognosa!
  • cristiano valentini 4 anni fa
    Gruber, sei penosa!!!!
  • Antonio Conversano 4 anni fa
    Fino a quando ci saranno i finanziamenti ai PARTITI, GIORNALI e GIORNALISTI, con i soldi prelevati dalle tasse pagate dai Cittadini, non permetteranno a nessuno di eliminare il furto continuato ai danni della popolazione Italiana. Ecco perchè Il signor Bersani disse in una intervista che non avrebbe fatto mai un Governo con il (Movimento 5 Stelle) perchè M5S è l'unico a chiedere da una decina di anni di eliminare i finanziamenti di miliardi a questi ladri è vanno usati per il popolo Italiano pieno di debbiti. Io capisco che i lupi che vivono a sbafo dei contribuenti Italiani; ma voi pecorelle che vi hanno tolto tutto, e voi pecoroni che state per raggiungere i già poveri, siete i primi che date ragione a questa accozzaglia che per non lasciare manco un euro si sono quoalizzati formando il cosi detto governo delle larghe possibilità di rubbare ancora i poveri stro..... Viva ai 9,000,000 Milioni del M5S. Se le pecore e i pecoroni si svegliano, possono salvare loro e il futuro dei loro figli. Un grosso abbraccio ai Cittadidi in Parlamento, Grazie Grillo.
  • eleonora biagini Utente certificato 4 anni fa
    RENZI, IL BURATTINO CHE I MASSONI STANNO PREPARANDO, NON SO SE HAI VISTO, MA LUI NON HA MAI UN ONTRADDITTORIO E LA LILLY LA SERVA GIORNALISTA DELLA BILDEMBERG, MASSONI E BILDEMBERG GRUPPO ESPLOSIVO. HITLER, STALIN, POLPOTTER BAMBINI INNOCENTI NEI LORO CONFRONI CHE SBAGLIO HAI FATTO BEPPE A NON ANDARE IL TELEVISIONE, LA TUA PAROLA E' FORTE E TRASVERSALE, RACCOGLIE TUTTI DALLE PERSONE PIU' SEMPLICI, ALLE PIU' COLTE, IL TUO PROGETTO E' TROPPO ALTO PER QUESTO PAESE. BEPPE, SE VOGLIAMO FARE QUALCOSA DI VERAMENTE GRANDE, E FAR SI CHE IL TUO GRANDE PROGETTO NON SIA VANIFICATO "TU" E SOLO "TU" DEVI ANDARE IN TV, FALLO BEPPE,RIACCENDI LA FIDUCIA , O SARA' UNA CATASTROFE, I POTERI FORTI SONO QUAS GIA' PRONTI SCENDI DAL CAMPER E VAI IN TV, TU LI PUOI SCHIACCIRE E LO SAI, RIMANDIAMO LA SECONDA PARTE DEL TUO PROGETTO (DECISIONE DIRETTA DEI CITTADINI) ALLA FASE SUCCESSIVA
  • deu seu (gundar) Utente certificato 4 anni fa
    DISPARITA' ALLUCINANTE DA UN GIORNO ALL'ALTRO,MA SI SA CHE LA GRUBER PREFERISCE I BELLOCCI...FAVORE PER FAVORE E SI VA AVANTI !!!
  • Sergio gravino Agostinone 4 anni fa
    Ma una trasmissione che invita ancora D'Alema, Bindi e tutti i politici obsoleti non mi aspettavo altro. Però se il M5S ha risposto a tutto tanto di cappello. Il resto sono solo parole che non portano a nulla. Sergio
  • Claudio Pizzuto Utente certificato 4 anni fa
    Sulle strade di Firenze si stanno svolgendo i campionati del mondo di ciclismo. Tutte le strade del percorso sono state asfaltate. Quelle accanto no; ad eccezione di Piazza Stazione riasfaltata solo a metà per una questione estetica essendo questa,il primo affaccio dei turisti sulla città. Il sindaco già rottamatore e ora anche asfaltatore ha fatto stendere un velo di catrame sopra i dissestati sampietrini per rendere la piazza perfetta per il tempo di una foto. L'obiettivo dell' ”asfaltatore” era, come suo solito, far credere che a Firenze tutto sia bello e funzionante. Perfino le strisce sulle strade sono state dipinte con una cura mai vista. Una splendida vetrina per il sindaco. Ma alla prima pioggia i fiorentini torneranno nelle condizioni stradali precedenti se non peggiori quando il suo nero manto si sgretolerà. Ma che importa...i ciclisti e le televisioni se ne saranno già andati... Se Matteo Renzi “asfalta” la politica dei corrotti come ha asfaltato Piazza Stazione a Firenze, ci sarà da preoccuparsi. Stenderà anche lì, un fumo leggero per nascondere la sua politica del nulla per il tempo necessario ad essere eletto e divenire il sostituto di Berlusconi per poi... Claudio Pizzuto
  • monni p. Utente certificato 4 anni fa
    Renzi, hai una maschera in faccia che in confronto il cerone degli attori è acqua fresca! La tua politica è dialettica pura, ma la realtà è che punti alla poltrona solo per il tuo stipendio d'oro. Comincia a dimezzarti lo stipendio e dopo pensa di poterti presentare in tv a parlare agli italiani con la coscienza pulita!
  • Filippo Pinori 4 anni fa
    Francamente non capisco come il M5S possa vedere Renzi come un nemico o uno del passato Per me e' una speranza e in molte cose parla Come il M5S Non capisco perche' Grillo sia sempre contro tutti
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      perche' il m5s non sta x nulla incentivando l'evasione bensi' vuole eliminare dal nostro governo coloro che con leggi leggine e leggette lo fanno a danno dell'italiano e sotto gli occhi dell'italiano. e Renzi non e' da meno ti consiglio di leggere qualche notizia x nulla fasulla in merito alle pendenze che ha con l'erario per tributi dipendenti non pagati e che non vuol pagare il tuo Renzino, inoltre il suo nome insieme ad altri sono usciti nel 2012 per un affaruccio increscioso e per il quale qualcuno di loro si sta facendo il carcere (anche se x poco).
  • Aurelio T. 4 anni fa
    Anche con Roberto Fico, mise in moto il tranello con il secondo (cosidetto) giornalista, per mettere Roberto in difficolta. Ma, fu tutto al controrio!
  • stefano mariotti 4 anni fa
    perché la gruber dovrebbe avvantaggiare dei morti di fame come noi? io la detesto perché seguii la sua campagna elettorale nel 2003 ai castelli romani come esponente della sinistra. ed era incazzata come noi lo siamo adesso con berlusconi. ma vorrei citare woody allen: "io non farei mai parte di un club che annovera nei suoi iscritti gente come me...."
  • Antonio Vimercati 4 anni fa
    Spero di vedere Grillo di fronte a questi giornalisti da strapazzo. La Taverna e' troppo signora ed educata anche se li ha indispettiti non poco. Notare infine la sudditanza dei servi quando si è fatta portavoce del suo padrone De Benedetti.
  • cesare m. Utente certificato 4 anni fa
    ..bhè, più che "ancella" direi ascella del potere.
  • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
    Ho scritto alla Gruber sulla sua pagina fb. Il testo del mio commento è praticamente analogo al post. Anche quando andò Di Maio, c'era quel provolone di damilano o dammi l'ano, non ricordo il nome e il copione è stato lo stesso.
  • alessandro ghio 4 anni fa
    spero che Renzi lo prendono gli zingari di CASAMONICA e gli fanno un CULO COSI!!!!come a MONTO PRODI il NANETTO CAPITAN FINDUS e tutti quelli je stanno dietro grazie di esserci Beppe te voglio bene!!!
  • Corrado Lai 4 anni fa
    Stesse sensazioni da me provate in diretta! Sembra che questo articolo l'abbia scritto io!
  • emilio m. Utente certificato 4 anni fa
    la gruber è un bruno vespa in gonnella,sinceramente ogni volta ero combattuto su chi mi facesse più schifo,ho risolto non guardando più certi programmi in tv,e così ho smesso di vomitare.
  • giorgio orsenigo 4 anni fa
    Non capisco xchè Grillo si incazzi(deprima) così tanto per quello che va in onda in TV. Se fino a ieri era un mezzo obsoleto e lottizzato dai partiti perché oggi lo critica come se dovesse trattare tutti alla pari. cosi non è (B. docet). con buona pace del M5S e di noi poveri teledipendenti!!
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      Se una volta appurato ciò, continui ad essere teledipendente, appartieni a quell'aliquota che a volte ti porta a dire:"perchè dobbiamo affannarci così tanto per curare gli interessi anche di quelli che pur avendo capito, non gliene frega niente?". Ma noi andiamo avanti lo stesso!!
  • nirananda 4 anni fa
    IL NUOVO CHE AVANZA: CURRICULUM. Matteo Renzi è figlio di Tiziano Renzi, ex membro della DC e gran signore della Margherita e della Massoneria in Toscana. Il feudo incontrastato della famiglia Renzi è il Valdarno, dal quale si stanno allargando a macchia d'olio. Il padre di Matteo controlla dalla metà degli anni '90 la distribuzione di giornali e di pubblicità in Toscana. Questo, unito agli affari con la Baldassini-Tognozzi, la società un po' edile e un po' finanziaria che controlla tutti gli appalti della Regione, spiega l'ascesa di Matteo Renzi. 1) Da presidente della Provincia, tra il 2004 e il 2009, ha acquisito il controllo di tutta la stampa locale, radio e tv, in Toscana. L'ultimo giornale che un po' gli era ostile era "La Nazione". Per questo, in occasione dei 150 anni di questo giornale, ha fatto ospitare dai locali della Provincia, in via Martelli, una mostra che, naturalmente, è stata pagata coi soldi di noi contribuenti. In questo modo, La Nazione è divenuta renziana. 2) Renzi per controllare ancora meglio l'informazione locale, ha trovato un secondo lavoro a moltissimi giornalisti: gli uffici stampa degli eventi organizzati dalla Provincia, come il Genio fiorentino, il suo stesso portavoce, tutta una serie di riviste inutili e costossime per la collettività (Chianti News, InToscana, ecc.) servono a lui e a Martini, il presidente della Regione, a tenersi buoni i cronisti locali. Inoltre, trasmissioni come "12 minuti col Presidente", che va in onda su RTV 38 e Rete 37, gli sono servite a dare delle tangenti legalizzate alle redazioni di queste emittenti che ormai, in lui, riconoscono il vero datore di lavoro.
    • nirananda 4 anni fa
      3) Tra le cose di cui più si vanta Renzi, vi è il recupero di Sant'Orsola. Il grande complesso situato in San Lorenzo, chiuso e abbandonato da molti decenni, sarebbe stato recuperato dalla Provincia -così dice Renzi- con un investimento iniziale di 20 milioni di euro. E questo non è vero. Infatti, a bilancio, a fine anno, la Provincia per Sant'Orsola ha stanziato la miseria di un milione di euro. E' un esempio del suo continuo modo di mentire. 4) Renzi in questi 5 anni ha utilizzato la Provincia allo scopo di promuovere la propria immagine personale coi soldi nostri. A questo servono manifestazioni inutili e costose come "Il Genio fiorentino" e "Riciclabilandia". Attraverso l'utilizzo delle consulenze, degli uffici stampa, della commissione di sondaggi, pubblicazioni e pubblicità ha creato una vasta rete clientelare di giornalsti che non ne contraddicono mai le posizioni. 5) L'inchiesta di Castello: Matteo Renzi, come presidente della Provincia, è molto più coinvolto del sindaco Domenici. Infatti, le opere oggetto dell'inchiesta sono quasi tutte commissionate dalla Provincia: tre scuole, una caserma nonché naturalmente il nuovo (e che bisogno c'è?) palazzo della Provincia. Eppure sui giornali ci è finito Domenici.
    • nirananda 4 anni fa
      6) Il braccio destro di Ligresti, patron della Fondiaria, Rapisarda, lo si vede bene nelle intercettazioni telefoniche, pretende che per le commissioni di Castello la Provincia faccia una gara d'appalto. "sennò ci accusano di fare noi il prezzo", spiega Rapisarda al telefono all'assessore Biagi. Pochi giorni dopo quella telefonata, compare questo titolo su Repubblica: "Renzi contro la Fondiaria: per Castello si farà la gara d'appalto". Ovvero: Renzi è colui che meglio esegue le volontà della Fondiaria e poi appare addirittura come quello contro i poteri forti! 7) Nel 2004 come prima cosa taglia i fondi della Provincia per la raccolta differenziata. Risultato, i Verdi si arrabbiano (giustamente) e lui li espelle dalla Giunta. 8) Dal 2004 Renzi ha creato un'infinità di società alle quali la Provincia commissiona eventi culturali, indagini di mercato e così via. Il caso più clamoroso è quello di "Noilink" che, durante le primarie del PD, diventa il suo vero e proprio comitato elettorale! 9) Tutti i giornaletti del cappero che arrivano nelle case dei fiorentini a partire da "Prima, Firenze!" sono stampati coi soldi della Provincia 10) E’ favorevole AGLI INCENERITORI. 11) Nessun giornalista osa fare una domanda su quanto riportato nei primi dieci punti a Matteo Renzi.
  • Stefano Guadagnoli 4 anni fa
    La professione giornalistica che è nella Gruber dovrebbe morire subito lei non dovrebbe permettere di farsi impossessare in quel modo e dovrebbe essere sanzionata.Avanti tutta M5S alle prossime elezioni vince Renzie ahahahahah!
  • alberto 4 anni fa
    come Berlusconi dalle Durso ! un popolo che vota Renzi, si merita solo Renzi !
  • Marco 4 anni fa
    Beh ma ragazzi ... cosa vi aspettavate da Lilly Wuber ?
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      beh nel caso in cui mi serivsse un canotto per fuggire dall'italia potrei usare le sue lbbra.
  • paola sirigu 4 anni fa
    Troppi giochi di potere all'interno della sinistra che, per questo, non ha futuro. Renzi è l'ultima spiaggia, non comprenderlo significa che il paese sarà consegnato ai berlusconiani. In realtà credo che tutti lo abbiano compreso benissimo, il fatto è che del paese non importa niente a nessuno, quello che importa è il potere politico che si stanno contendendo. Il peggio è che a sinistra pensano che l'elettorato sia stupido e che non lo abbia compreso. http://paolasirigu.altervista.org/
  • Danila C. Utente certificato 4 anni fa
    Bravissima ....ovviamente non la Gruber.
  • CARLO REGNANTI Utente certificato 4 anni fa
    Ma il M5S è buono solo e sempre ad attaccare il PD? Resto sempre più convinto che Grillo voglia a tutti i costi salvare Berlusconi, anche se ogni tanto fa la manfrina contro il PDL. Grillo aveva il biglietto della lotteria in tasca, ma per un curioso mistero non lo ha incassato. Perchè?
  • LA7 4 anni fa
    Ma quanti discorsi stupidi! Così facendo date alla Gruber maggiore importanza. L'unico modo er combatterli è questo: sul telecomando non pigiate mai il tasto n° 7. Loro vivono sull'odiens, favorevole o conraria, bene o male basta che se ne parli. Un'odiens bassissima li farebbe automaticamente scomparire dalla scena.
  • Enrico de Angelis 4 anni fa
    La verità' che proprio non vuole entrare nella testa della gente che i personaggi della politica che " governa e governerà' nel prossimo futuro " sono già' stati decisi non vi illudete ancora .Ecco perché Letta e Renzi sono sempre presenti o comunque nominati , per farveli Digerire comunque con le buone o con le cattive.un vero inizio di cambiamento da parte dei cittadini che veramente intendono un cambiamento radicale e' quello di non andare a votare per fare intendere a questa gente che non siamo più' disposti a essere presi per il Culo.
  • Nunzio corrado 4 anni fa
    (null)
  • claudio masiello Utente certificato 4 anni fa
    il lobbismo ebraico ha piazzato la lilly a tetelarne gli interessi come con l'esercito di altri messi ad occupare tutti posti strategici.per quanto riguarda lo RENZI IL MAGNAFICO altro non è che una mitraglitrice di sputi.
  • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
    purtroppo la maggioranza della gente gli crede !
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Io la chiamo la prostituta del giornalismo spazzatura. Sono quasi 30 anni che vedo questa specie di mostro (con tutti i ritocchi che si è fatta adesso assomiglia ad un pesce silicone).peccato che io povero cittadino non possa essere intervistato , perchè le domande a raffica le farei io , del tipo == Sig gruber ma lei è una giornalista che fino ad oggi ha solo riportato notizie faziose , tutti sanno cosa succede in parlamento , la svendita delle nostre politiche di futuro (internet, energia , giochi d'azzardo, trasporto su gomma, privatizzazioni di gioielli statali,ecc) e mai possibile che lei in 30 anni , facendo il mestiere della giornalista non abbia in qualche modo onorato la sua professione ( è cioe di riportare i fatti di interesse pubblico per quelli che sono), di non aver percepito alcun chè in questi anni dove gli scandali sono ormai una notizia di cronaca , fa più scalpore l'omicidio di una giovane donna , che non l'arresto di un governatore di regione (umbria ). Siete la melma del giornalismo mondiale . Ps fatti meno ritocchi che fai schifo .....
  • d'addona Crescenzocrescenzodaddona 4 anni fa
    E' SUFFICIENTE VEDERE DUE-TRE PUNTATE DELLA TRASMISSIONE PER CAPIRE FACILMENTE L'ORIENTAMENTO POLITICA DEI CONDUTTORI:SONO I PORTAVOCE DEL SISTEMA DOMINANTE. PURTROPPO NON ABBIAMO - ECCETTO IL BLOG DI GRILLO - UN RIMEDIO PROPAGANDISTICO ADEGUATO PER FARE EMERGERE LA DIFFERENZA...TRA LA SEMPLICITA' E FRESCHEZZA NONCHE' IL BUONSENSO DEI NOSTRI PORTAVOCE E LA SUBDOLA AZIONE 'GOVERNATIVA' (POMPOSA E AUTOREFERENZIALE) PROFESSATA DAI COSIDDETTI 'PENNIVENDOLI'.COMUNQUE BASTA CHE I NOSTRI RAPPRESENTANTI SI PRESENTANO DAVANTI AI NOTI CONDUTTORI PER VEDERE IL LORO IMBARAZZO DI FRONTE ALLE SEMPLICI RISPOSTE DEI BRAVI GIOVINI CHE CI RAPPRESENTANO (NON PAROLE POMPOSE,INFORMATI,DESIDEROSI DI FARE DEL BENE..MAI FURBI... BRAVI, APPUNTO).E GIA' QUESTO CI BASTA ! MA INSOMMA CHE DOBBIAMO ANCORA VEDERE IN ITALIA PER NON VOTARE PIU' GLI ESPONENTI DEI NOTI PARTITI ???? LA MISERIA TOTALE ?
  • marco i. Utente certificato 4 anni fa
    un minuto di beppe in tv scompaiono tutte queste merde che potrebbero parlare per ore beppe se li mangerebbe a colazione nessuno escluso VINCEREMO...ANZI ABBIAMO GIA VINTO
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    SPEGNETE LA 7. E UNA BOLLA FINANZIARIA.... .
  • Matteo B. Utente certificato 4 anni fa
    Bella, simpatica imparziale,umile. Una gran giornalista labbruber. Da «giornalista prestata alla politica» ed eletta nelle fila del PD a parlamentare europea 2004-2009 a politica del pd prestata al giornalismo. Grandi interviste dure e pure a De benedetti e al mitico Renzie che ha ricevuto l'investitura del gruppo Espresso.
  • Nicola Ciccolella Utente certificato 4 anni fa
    Vedendo l'intervista alla senatrice Paola Taverna ho avuto conati di vomito e mi si e`alzata la pressione. Mi e`sembrato di assistere ad un film sul tribunale dell'inquisizione spagnola, nel quale Tomas de Torquemada (Marco Damilano PDL) con la collaborazione del frate rosso e cattivo (Lilli Gruber PD-L) devono mandare al rogo la strega del M5S che invece gli ha dato i punti e li ha fatti stizzire non poco. Frau Gruber questo non era giornalismo, dass war Scheisse.
  • DARIO P. Utente certificato 4 anni fa
    I video sono chiarissimi e fanno bene capire come mai Grillo non vuole esporsi troppo in tv. Inoltre si capisce benissimo come mai siamo al 69esimo posto sulla libertà di stampa e sul contraddittorio... Due parole le spendo per la Taverna sempre gentile ed educata...mai una parola fuori posto, non si è fatta minimamente il problema di parlare di argomenti che non conosce e sopratutto ho visto tanta tanta sincerità ed ONESTA'! ecco cosa ho visto nell'inetervista da parte della Taverna ONESTA' e niente politichese... Bravi ragazzi sempre cosi...sempre più convinto che c'è un solo soggetto politico...solo il M5S
  • Maria Marcianò 4 anni fa
    Ma chi lo ascolta questo buffone da strapazzo, falso come una banconota da 7 euro!
  • walter p. Utente certificato 4 anni fa
    Mi piace il titolo di "giornalista da diporto" per colui che faceva l'interrogatorio a Paola Taverna. Sarebbe stato opportuno chiedere a Renzi se anche lui conosce qualche articolo della costituzione. Questi sono i giornalisti "per fortuna non tutti" servi e compiacenti.
  • alessandro t. Utente certificato 4 anni fa
    Avete fatto bene a far vedere le due interviste, almeno si può constatare se quello che dite e' esatto o fazioso. Per me avete ragione al 100%, e' stata un'intervista con l elmetto per lei, e una con i fiorellini per lui. Segneremo anche questa.....
  • pasquino 4 anni fa
    ..vomitevole spettacolo di "orgasmo in diretta" Gruber che spennella Renzie sul set di HappyDays..mezz'ora di nulla assoluto...che aspettano i dirigenti della 7 a ripulire i programmi dalla faziosità???
  • Salvatore Tarda Utente certificato 4 anni fa
    Ma chi ha scritto questa cavolata? Si vede che Otto e mezzo non lo seguite. La trasmissione viene fatta secondo gli ospiti a disposizione. Anche il M5S ha avuto la possibilità di parlare in solitaria, ricordate l'intervista al cittadino Luigi Di Maio del 3 Giugno? Non credo proprio però è stata ben pubblicizzata http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/campania/2013/06/luigi-di-maio-ospite-a-otto-e-mezzo-di-lilli-gruber.html). Recentemente Di Maio si è ripresentato dalla Gruber con la Serracchiani (11 Settembre) e due giorni fa arriva la cittadina Taverna. Mi rendo conto che la Taverna non ha brillato (non voglio infierire), ma dare la colpa alla conduttrice è una bella caduta di stile...
    • Nicola Ciccolella Utente certificato 4 anni fa
      Ma lei che film ha visto??? Stavo per vomitare vedendo il modo arrogante ed intimidatorio dell'intervista. Mi e`sembrato di vedere una udienza del tribunale dell'inquisizione con i ruoli di Tomas de Torquemada (Marco Damilano) assistito da Lilli Gruber, che dovevano mandare al rogo la strega del M5S senatrice Paola Taverna, che invece gli ha dato picche e li ha fatti stizzire non poco. Non si e`accorto che i due famosi giornalisti sono due servi del potere acquisito?????
    • DARIO P. Utente certificato 4 anni fa
      bagli alla grandissima perchè la senatrice del M5S è stata perfetta...mai una mezza cavolata...mai una parola fuori posto. A voi vi piace il politico che raccontando cazzate alla politichese vi prende per il deretano...che pena!
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    La Gruber è un'ex parlamentare PD o sbaglio ? Di che meravigliarsi allora ? La disinformazione ce l'ha nel sangue
  • RENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    Scusate ma non ho visto l'intervista, anche perché la sig.ra gruber viaggia a senso unico, politicamente è sotto la cappella del pemenoelle, ma da quanto ho sentito renzi si è intervistato da solo, come davanti ad uno specchio....ha fatto un monologo... forse la gruber con quella bocca potrebbe fare di meglio...
  • Pescatore 4 anni fa
    Ma cosa vogliono che lasciamo il paese ancora in mano loro questi politici da quattro soldi e finita anche per voi stupidi giornalisti servi di politici da quattro soldi W M5S
  • pelli v. Utente certificato 4 anni fa
    IL bello è che pensano che siamo ebeti che siamo dei fantasmi che ci beviamo tutto....CI SIAMO ACCORTI TUTTI DEI GIOCHINI DEI GIORNALISTI E VE LO DICO SERENAMENTE STATE FACENDO IL NOSTRO GIOCO RAZIE MILLE PIU CI INFANGATE E PIU' RISULTIAMO ONESTI E GRANDI NELLA NOSTRA LOTTA. un magnifico ottobre a tutti i nostri rappresentanti cittadini m5s
  • Riccardo Rutigliano Utente certificato 4 anni fa
    Credo che ormai abbiamo capito tutti che alle prossime elezioni vogliono che Renzi asfalti tutto il parlamento. Visto che dobbiamo giocarci tutto, non sarebbe il caso che Beppe si presenti, anche per una sola puntata, in TV? Tanto poi c'è il web. Che ne dite?
  • Emanuele Molinelli 4 anni fa
    Ho sentito anche una intervista senatrice m5s a radio 24 attaccata a raffica e trattata con sufficienza anche i giornalisti sono una casta e temono un cambiamento, il M5s e il vero cambiamento. Continuate anche se la gente non vi comprende, senza di voi solo il caos
  • riccardo f. Utente certificato 4 anni fa
    Mi è piaciuto lo stile di Paola Taverna: intelligente, gentile, posata, bella . Tutti aggettivi che non appartengono a nessuno degli altri presenti in studio. Ha controbattuto alle domande e agli attacchi in modo preciso, completo e onesto. Questo è il cambiamento !!!!!
    • Giancarlo Milani 4 anni fa
      La Sig.ra Taverna è stata all'altezza della situazione: preparata, sempre sorridente, bella, puntuale. Gli altri due, da sempre portabandiera del PD, hanno tradito il loro livore nei confronti della rappresentante M5S. Brava, bravi i M5S: continuate così, è ora di cambiare anche nel linguaggio politico, proprio come state facendo.
  • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
    Come già commentato in precedenza, è inutile andare in tv con queste premesse.Quando parla un 5stelle i leccaculo pennivendoli cercano sempre di portare acqua al proprio mulino facendi sempre un interrogatori a raffica cercando di fare stizzire il malcapitato (Vedi il lecchino Da Milano su la 7 , proprio alla carissima Cittadina Taverna, la quale rispondeva alle domande e il lecchino gliele ripeteva cercando di avere qualche altro tipo di risposta).In sostanza andassero affanculo sti lecchini servi del PDmeno L e del PDL!!
  • Peter Amico 4 anni fa
    Secondo me quando parlano a ruota libera senza domande scomode, i politici fanno una figura peggiore. Renzi può anche essere incapace di governare un asilo nido, ma con le parole di solito ci sa fare, cogliendo il momento giusto e argomentando in modo semplice ed efficace. Ebbene ieri era spompato e ha fatto una figuraccia. A un certo punto sembrava Woody Allen nel Dittatore dello stato di Bananas quando dopo l'investitura del potere incomincia a sparare cazzate. Qui l'investitura non c'è ancora e quindi la cosa è pure peggiore. La Gruber è meglio di altre giornaliste ma non è un genio della comunicazione quindi averla dalla propria parte non aiuta più di quanto non faccia danno averla contro.
  • Claudio B. Utente certificato 4 anni fa
    Non guardare piu' la televisione se non per telefilm documentari o altro tipo di intrattenimento di questo genere. Diffondere inoltre questa abitudine tra amici, parenti, colleghi e conoscenti e raccontar loro il beneficio che ne deriva in termine di umore. Ci vuole poi pazienza, ma un giorno la smetteranno e forse torneremo a quelle tribune politiche che in tempi passati abbiamo tanto odiato per la loro noiosita'... si stava meglio quando si stava peggio.
  • AMP 4 anni fa
    L'altro giorno ho visto quest intervista della BBC a Letta: http://castroller.com/podcasts/Hardtalk/3729432 Sarebbe utile che i molti giornalisti-cortigiani la guardassero attentamente per capire cosa vuol dire fare un'intervista ad un politico
  • terenzio eleuteri 4 anni fa
    Ho espresso una mia impressione, in relazione all'articolo sulla Gruber, in un altro post! MA LA VERA impressione e riflessione la mi viene sul bischero fiorentino! Ricercare e propiziare certi percorsi, quelli riportati nell'articolo, non è che sia una bella cosa! Paura dei propri limiti; voler costruire un'immagine di personaggio politico nella paura che se ne possa deturpare il quadretto idilliaco con domande fuori del seminato e del preparato; pretendere la figura di leader nella proposizione di un qualcosa di indefinito e nebuloso; pretendere il consenso nella proposizione di un nuovo mai chiamato per nome e cognome; pretendere la fiducia senza mai indicarne espressamente i motivi ed i dettagli di un programma.....per me significa voler abbindolare qualcuno e, sempre per me, prestarsi ad una conduzione di un programma di dubbia utilita' per una esauriente informazione.......significa servilismo di dubbia dignita'!
  • Andrea Certomà 4 anni fa
    Hai ragione, è evidente facendo un confronto ravvicinato, ma guardando il programma con anche un giorno di distanza è più difficile rendersene conto. Io credo che gli stessi giornalisti abbiano sviluppato una sorta di "rispetto" e di servilismo verso i politici affermati e di partito (perché ricordiamo che i partiti come minoranza organizzata hanno un notevole potere) e invece fanno la voce grossa con i 5stelle che ricordiamolo: non rubano non sono indagati non sono prescritti non sono condannati non fanno inciuci e non appoggiano chi risponde a questi requisiti, ma a parte questo sono anche meno "abili" a scivolare tra le insidie (che io ritengo sia un indice di onestà, ovvero non avere la faccia tosta di dire bugie). Detto questo il senatore Morra mi sembra molto capace mediaticamente, invece la senatrice Taverna alla prima apparizione volevano "mangiarsela"... Io immagino il carico emotivo di quella donna in Tv
  • Domenico Migliorini (mimmolimmo) Utente certificato 4 anni fa
    Figura di cacca della Taverna che cmq ha dato prova di sincerita' anche se ha tergiversato sulla domanda su Casaleggio. Di Maio ando molto meglio. Posso entrare nei dettati ma mi rattrista. Con queste uscite televisive andiamo male. Cmq questo abbiamo e questo ci teniamo....:)
    • DARIO P. Utente certificato 4 anni fa
      non condivido...la Taverna è stata perfetta! i professori ci hanno portato a lo sfracello...dire qualche volta che non si conosce un argomento non c'è nulla di male...
  • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
    Giornalista e' colui il quale fa la domanda scomoda al politico comodo. Giornalaio e' colui il quale fa la domanda comoda al politico scomodo (in foto).
    • Pese Giuseppe 4 anni fa
      Purtroppo di veri giornalisti ce ne sono pochissimi,ma avete notato che di giornalai ce ne sempre di più , chi sa perché ?
  • luca ceccanti 4 anni fa
    Motivo in piu' perche' dobbiate andare ai confronti con diretti avversari in TV. Se non ci andate voi a fare domande scomode, e lasciate che siano i "Vespa" o "Gruber" della situazione, non cambiera' mai niente. Andate e "sparategli in faccia" tutto quello che succede dentro il parlamento e che pubblicate sul Blog. Informate il resto della popolazione che non legge su internet ma crede ai "porta a porta" della situazione. Anzi, avete il dovere di farlo!! Per le persone che vi hanno votato. Dovete affrontare il nemico e sconfiggerlo.
  • Enrico P. Utente certificato 4 anni fa
    Abberrante
  • paolo r. Utente certificato 4 anni fa
    Gruber, Bildelberg (cosa nota),Renzi democristiano d'oc (sicuramente Bildelberg). Chiaro che non poteva esserci scontro.Renzi riesce a cogliere la fiducia dei vecchi nostalgici del PD meno L,che non si accorgono,di sostenere Andreotti re di vivo.Già,figlio di D'Alema e nipote di Andreotti.Chi tira le fila da dietro le quinte,sa benissimo come ingannare il Popolo,d'altro canto sono decenni che lo fa!Sono personaggi che hanno intendimenti,perfettamente, identici!Auguri a tutti gli onesti!Paolo buon.
  • luigina b. Utente certificato 4 anni fa
    era palese la differenza di atteggiamento della sig.ra radical-chic di sin con vestiti di Armani nelle due serate.Con la Taverna si è portata damilano per farle fare una figura di M,con renzie berluschino sembrava la madonna in adorazione del salvatore.Comunque ragazzi si comportano così perchè hanno paura del M5S,sta salendo di nuovo nei sondaggi....
  • angelo meini 4 anni fa
    Ieri sera ci mancava solo la lampada puntata in faccia alla Taverna come in un commissariato di Polizia....Devo dire che e' stata molto educata a non mandarli a quel paese. Della Gruber basta vedere come si stende come uno zerbino di fronte a Scalfari e D'Alema per capire che pesce sia.
    • lauro baldi 4 anni fa
      Io credo invece che Taverna abbia perso una grande occasione per ricoprire di ridicolo e di infamie la Gruber e l'altro giornalista. Pd e Pdl attualmente hanno in mano tutto il potere mediatico e quindi vanno denunciati con veemenza;questo non è il momento della buona educazione e gentilezza, siamo in guerra con Golia e dobbiamo colpirlo nelle loro debolezze.
  • Cobra Wegman 4 anni fa
    Io sogno che dopo ognuna di queste indecenti interviste-agguato come quella fatta alla bravissima Paola Taverna,ci siano dei contro intervistatori M5S che vadano a caccia della Gruber o del Damilano di turno e gli facciano una contro intervista per far emergere tutte le menzogne che hanno detto durante la loro meschina intevista,e poi farla girare senza sosta in rete!Il sorrisino sardonico della gruber quando cercavano di mettere in difficoltà la Taverna fa aumentare all'infinito la voglia di votare M5S!Brava Gruber,e se un domani si scoprisse che il tuo arrogante lecchinaggio al potente di turno sortisca l'effetto contrario?? Come è successo con Berlusconi.più vi facevate arroganti contro chi votava PDL,più diventavate saccenti contro Berlusconi e più lui prendeva voti,lo so lo so era quello che volevate,del resto a voi andava bene rubare soldi agli italiani stando all'opposizione e dare tutta la colpa a berlusconi.fare politica contro qualcuno e non a favore di qualcosa è sempre stata la vostra specialità!Continua cosi Wuber cioè... Gruber!
  • nessun copy 4 anni fa
    Alla sig.ra Gruber Come ben saprà il Porcellum lo ha voluto anche il suo partito, visto che non ha mai fatto nulla per cambiarla quella legge elettorale. Il M***** non ha il potere di modificarla, essendo minoranza in parlamento. Mi spieghi una cosa signora xchè ha bisogno dell'aiuto del giornalista Marco Damilano nell'intervista alla senatrice del M***** Paola Taverna ed invece con Renzi poche domande, nessuna pungente, così il rottamatore ha potuto fare quasi un monologo, tipo venditore di fumo. Delle due ipotesi che faccio qual è quella giusta: L'interrogatorio che ha fatto alla senatrice era da giornalista professionista, ma come la mettiamo con Renzi trattato con i guanti? Oppure con Renzi ha fatto la professionista ma con la senatrice, che intervista era? Di parte poco obiettiva tendente a mettere in difficoltà la rappresentante del M*****, cercando di far fare una brutta figura al M*****. Mi sembra che da queste due interviste, non ne sia uscita molto bene lei sig.ra Gruber. @ Marco Damilano credo che definendo Grillo un guru lei non abbia svolto una informazione giornalistica ma una sua personale convinzione. Grillo ci mette la faccia ed ha dato la possibilità ai cittadini di questa nazione di interessarsi della cosa pubblica, sta cercando di responsabilizzare i cittadini partecipando direttamente alle scelte politiche, economiche e sociali. Questo xchè, e lei lo sa molto bene, la politica in questi anni a fatto tutt'altro che l'interesse della nazione. Smettetela di prendere in giro il M*****, occupatevi dei veri problemi della nazione, con serietà ed impegno e soprattutto dicendo la verità, cosa assai difficile nel giornalismo di oggi, anche se c'è qualche mosca bianca. Grande Paola Taverna forza M***** cambiare si può un saluto a tutti da nessun copy
  • Alberto Giaccaglia 4 anni fa
    E sì che con Di Maio e la Serracchiani si era comportata quasi bene ...
  • incocap 4 anni fa
    La Gruber se l'avessi sotto mano? Come gli brillavano gli occhi quando parlava Renzini..ha copiato praticamente tutto da Beppe Grillo, però da lui vengono ascoltate, invece i nostri parlamentari vengono aggrediti. Cara Lilly, ormai non funziona più questo giochetto, abbiamo aperto gli occhi, vi teniamo sotto controllo.Ma una cosa voglio precisare, fate schifo, Tu e tutti quelli come te. Il movimento vi ha mascherati..cercate di non fare ca22ate poveri idioti!
  • fran Utente certificato 4 anni fa
    Seppure i suoi lineamenti ricordano un gommone, quando c'è ospite scalfari dalla lilli i lineamenti cambiano, il sorriso di estasi le rimane stampato senza subire cambiamenti di atmosfere nella pressione delle labbra per tutto il corso della trasmissione.
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      forse per il fatto che ha un gommone al posto della bocca.
  • Giovanni Sparacino 4 anni fa
    Tutto il mio rispetto per la Taverna ma mi è sembrata l'agnellino nella tana del lupo... Dovete mandarci gente un po più cazzuta in tv e non brave mamme di famiglia troppo educate per sputare in faccia a questi maiali durante le loro inquisizioni. Non so cosa darei per vedere te Beppe seduto davanti a quella troia di giornalista venduta.
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      la tana del lupo in un certo periodo buio della storia europea era uno speciale rifugio di un fallito pittore austriaco soprannominato wolf. che dire di questo governo? non ricorda forse un po' un patto di quel periodo? chi lo definiva spazio vitale chi lo faceva solo per ritorsione o meglio per vendetta per la sconfitta, ma di coloro che si trovarono soli a combattere contro un inciucio di tale portata non se ne conosce il destino. questa e' l'italia di oggi,e' la storia che si ripete, chi si opponeva veniva spedito in un luogo di ritorno non gradito. ma la storia insegna. m5s si oppone e non e' gradito ai potenti dell'inciucio e dai suoi accoliti e sono molti in italia.
  • Francesco C. Utente certificato 4 anni fa
    Sottoscrivo una per una le parole di questo post. Ho pensato la stessa cosa, ieri sera, mentre scorreva la trasmissione della Gruber con ospite "rutellino". Domandone su domandone...... .....bellissime ed interessanti anche risposte e proposte...... Semplificazione burocratica come obiettivo? Curioso..... La semplificazione burocratica avviene anche eliminando qualche ufficio pubblico( io direi la maggior parte)che non servono nell'iter delle pratiche burocratiche quotidiane. Allora mi chiedo: dove andranno i parassiti di questi uffici che per "semplificare" dovrebbero essere eliminati perchè non servono? Non sono forse questi, almeno io ne conosco a decine, che credono in "Rutellino" e che lo voteranno come la nuova speranza per gli italiani? Ma come, manda a casa lo zoccolo duro del suo elettorato di sinistra, che da anni occupa enti privi di senso? (Carrozzoni creati dai compagni per assicurarsi il voto locale). RIVOLUZIONARIO....... Veramente vengono idee geniali quando si è entrati almeno per un volta negli studi di AMICI,il laboratorio dei nuovi talenti che vogliono fare carriera, anche politica.....
  • monica c. Utente certificato 4 anni fa
    lilly lilly su cosa sei inciampata? sul coso che cosa o che altro? lilly!!!. opssssssss.
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Lilly.. basta parlar male dei grillini. Una cosa è certa.. non è la bravura degli oracoli del giornalismo come lei a convincere per chi o chi non votare, ma è la condizione sociale di ogni elettore a convincere se stesso dove ripararsi. L'elettorato del M5s è direttamente proporzionale al malgoverno, alla crisi economica e all'ingordigia della classe dirigente, quanto più aumentano questi fattori, tanto più aumentano gli elettori del M5s e dato che questi fattori sono ben lungi dall'essere azzerati.. anzi aumentano spudoratamente, per cui gli elettori del M5s aumentano pari pari e quindi un giorno non troppo lontano i grillini governeranno con una maggioranza schiacciante e farete i conti con loro
  • tonello marco Utente certificato 4 anni fa
    Ma qui rischiamo che ci becchiamo questo schifoso al governo... su youtube hanno bloccato i commenti!!! Che si strozzino
    • Mirko Fossa Utente certificato 4 anni fa
      non hanno bloccato i commenti....pubblicano solo quelli positivi e fino ad ora non ce n'è nemmeno uno.
  • Luca S. Utente certificato 4 anni fa
    ma le domandine sulla Costituzione ridacchiando con altri giornalisti in studio... le fa solo al M5S la signora Gruber ?
  • gaetano tascone 4 anni fa
    secondo me,la gruber odia il m5s e quando puo'farlo passare per qualcos'altro è contenta,anzi "gode".si è visto come ha trattato renzi,l'altra sera.conclusione;è piu' mignotta delle altre;con quella facce da pompinara e stronza.Tutti uguali i giornalisti italiani,se ne salvano 2 o 3 soltanto,il resto sono tutti schiavi dei partiti!!!!!!
  • bruno da roma 4 anni fa
    Ma....cosa e' che vi ha sconvolto? Renzi e Taverna sono andati nella "tana del lupo" . Ma se sei della stessa famiglia del lupo e ne hai lo stesso odore, non devi temere nulla.Verrai attaccato solo se ti vedranno come nemico. Mi sembra talmente ovvio ! Che ci si deve aspettare da una categoria che si e' attaccato in campagna elettorale e non solo. A cui e' stato giustamente rinfacciato mille volte la non imparzialita'? E Damilano non ha fatto l'esamino su tutta la costituzione, solo sulla'articolo che parla della liberta' di stampa (art. 21) , che ovviamente conosce a menadito. Lo sappiamo ormai che una trasmissione televisiva puo' essere una trappola. Puoi essere il piu' preparato del mondo ma se vogliono riescono a farti passare da imbecille. Se sei un amico, invece, o un lupo, ti spianano a strada. In realta' ci vuole molta piu' preparazione al confronto televisivo: arroganza, maleducazione, fregarsene di interrompere, parlare sopra le altre voci, buttare tutto in caciara...Anche rovesciare il tavolo, se serve. Ma questi ragazzi sono ancora troppo educati. Sono persone normali che aspettano il loro turno per parlare. Comunque se la stampa contrasta tanto il m5s e fa di tutto per metterlo in cattiva luce, vuol dire che ne ha paura, la stampa e chi c'e' dietro, ovviamente. E dal punto di vista energetico e' un bene: il male sarebbe se non se ne parlasse. Spesso vince chi ha piu' nemici :-) Quindi: bene o male purche' se ne parli !
  • Filippo Ghigini 4 anni fa
    La Taverna è stata fin troppo educata, io avrei risposto in maniera molto più schietta difronte ad una palese INQUISIZIONE, non un'intervista. Ma tan'è... sappiamo benissimo da che parte è schierata la Gruber, faziosità e sorrisini ironici che ovviamente spariscono magicamente quando arriva il COMPAGNO di turno Renzi, trasformando un'intervista in un Talk Show. M5S...l'unica possibile scelta di vero cambiamento.
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    non era un faccia a faccia,ma un faccia a c. renzi ha messo il c. la gruber la faccia.
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      forse lui ha promesso di mettere altro nel doppio gommone di lilly
  • Carlo D. Utente certificato 4 anni fa
    Gnam gnam,un altra pagnottista...
  • alberto z. Utente certificato 4 anni fa
    Beh, che La7 e specie taluni programmi TV con relativi conduttori, siano schierati POLITICAMENTE A SINISTRA è PALESE, INCONFUTABILE, EVIDENTE, CRISTALLINO, LIMPIDO. Ma non è questo il punto, poiché ANCHE i giornalisti (o pseudogiornalisti) hanno la loro visione politica!! Il fatto è che tutti gli ospiti, in trasmissione, dovrebbero ricevere: - LO STESSO TRATTAMENTO espressivo e comunicativo. - LO STESSO TIPO DI DOMANDE POSTE SU COSE CONCRETE, offrendo la possibilità ad OGNIUNO, a suo modo e visione, di esprimersi su come RISOLVERE QUELLO SPECIFICO PROBLEMA. In questo paese, l'ottavo peccato capitale dei giornalisti è l' IMPARZIALITA'. Per ridurlo o combatterlo il modo migliore è ELIMINARE il contributo (finanziamento)pubblico statale a giornali e televisioni. P.S: Ho visto la stessa cosa abbastanza faziosa con la simpatica (forse) ministra Kiange al programma In Onda (di LA7 ovviamente). Praticamente dei monologhi senza nessuna forma di confutazione o nessuno a contrastarla!!
    • Carlo D'Ottone Utente certificato 4 anni fa
      Peccato per la 7, Mentana mi è sembrato l'unico a mantenere un buon equilibrio nei confronti del nostro Movimento, anzi spesso mi è sembrato che lo apprezzasse. Certo la Gruber non sente neppure il bisogno di non essere di parte.
  • pietro l. Utente certificato 4 anni fa
    COMPLIMENTI ALLA SENATRICE PAOLA TAVERNA. CHE IL CLIMA DELLA TRASMISSIONE CAMBIA IN BASE ALL'OSPITE NON è UNA NOVITA' , SI POSSONO FARE MILLE ESEMPI DI INFORMAZIONE PILOTATA O MEGLIO D'INFORMAZIONE DI APPARTENENZA. E' COMUNQUE IMPORTANTE CHE IL M5S PARTECIPI AI DIBATTITI TELIVISIVI CON NATURALEZZA COME IN UNA PIAZZA GREMITA DI GENTE.
  • isabella petrungaro 4 anni fa
    Venerdì ho visto la trasmissione perchè c'era ospite la senatrice Paola Taverna, per verificare di persona la conduzione......e ho avuto conferma di quel che penso di lei! Lilli Gruber è tanto di parte proprio quanto sono gonfi i suoi zigomi....io ora cambio canale.
  • Mark Russo Utente certificato 4 anni fa
    Post meraviglioso, adoro le prove dei fatti...
  • mario chessa 4 anni fa
    Ora si è capito che anche questa qua è pagata da chissà chi,è una di quelle persone che vanno evitate ma si capiva ormai da tempo.Speriamo solo che la facciano fuori dalla vita della televisione,perchè è una di quelle persone che non valgono niente zero,vergognati infame
  • salvatore rotella 4 anni fa
    Caro Grillo organizza un vaffa day che almeno ci togliamoci questa piccola soddisfazione: questa massa di incapaci che fanno?, ... il "comitato dei saggi", la "cabina di regia"..., non gli bastano il finanziamento ai partiti gli stipendi d'oro e compagnia: Gli dobbiamo anche pagare i consulenti. Di che?....,dopo che ci hanno messo in mutande, gli serve qualche buon consiglio per levarci anche quelle? Lo stanno facendo bene anche da soli. Certo Jo Condor ci fa proprio paura quando dice che se non facciamo il compitino se va, ma andasse dove sappiamo, è che purtroppo.....
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Manca poco e l'ancella ci tirerà tutto l'acido che contiene il vecchio detto nella botte piccola c'è l'acido peggiore
  • Fideli A. Utente certificato 4 anni fa
    Io desidero ringraziare pubblicamente la gruber per l'ottimo servigio reso al M5S. Infatti, mentre a renzie è stata data l'opportunità di sparare le solite boiate a lui tanto care e senza contradditorio, la nostra Paola Taverna ha potuto rispondere alle domande tendenziose di gruber e degno compare damilano in modo esaustivo e illuminante per quanti desiderano sapere cosa è il M5S, l'unico movimento dalla parte dei cittadini. Grazie gruber.
  • Serena Valli Utente certificato 4 anni fa
    perfetto. what else?
  • pasquale petraccioli 4 anni fa
    Purtroppo i poteri forti hanno gia scelto sara' renzi il prossimo premier e i pennivendoli servi sono gia a lavoro
  • peppino russo 4 anni fa
    La Lilly calzecorte dovrebbe tornarsene in quel di francia, dove diventò molto famosa e richiesta, NON come prostituta conduttrice in TV, ma per dei lavoretti speciali di un mestiere molto più serio e rispettabile: INDOVINATE QUALE dei due predetti! (senza offesa per le professioniste rispettabili e serie di quel duro lavoro). Dietro di lei, durante le riprese tv, si vede in bella mostra un attestato di merito sul quale si legge "SERVA BENEMERITA DELLE SOCIETA' MASSONICHE "VEDRO'" di Letta e Alfano e "CLUB BILDERBERG",la più potente casta massonica mondiale!! Cosa vi potete aspettare da lei dopo quello che manifesta continuamente e spudoratamente in TV la7? "VORREBBE ESSERE PIU' RAPPRESENTATIVA e PIU' BRAVA della Boldrini a SERVIRE e LECCARE per dare la massima goduria ai suoi padroni della casta politica corrotta mafiosa e massonica al potere, che le USANO E LE GETTANO come i CLEENEX e tamponi igienici!!! Una sola parola: VERGOGNA!!!!
  • giovanni l. Utente certificato 4 anni fa
    il problema non'è la Gruber o gli altri giornalisti che cercano di mettere in ridicolo i cittadini 5S,lo sappiamo che siamo in guerra e proprio per questo dobbiamo inviare al fronte mediatico i MIGLIORI.
  • Robeto Bertola 4 anni fa
    Ho visto le puntate e devo dire che tutto ciò che é scritto nel post é proprio vero. Devo dire che non solo a Rete 4 e Rai 3 ci sono i giornalisti-servi. Spero solo che la Gruber (o la maschera che é diventata), come la Boldrini, nn si offenda a nome di tutte le donne, perché io volevo "offendere" solo lei!
  • Gianluca T. 4 anni fa
    Che schifo! Ma veramente io sono nato in questo paese merdoso? Delinquenti in parlamento, delinquenti in televisione...ma sti cazzo di giornalisti schifosi, non si rendono conto che stanno nella merda pure loro oppure hanno interessi anche noi nascosti? Cosa ci guadagnano a fare queste porcate? Che schifo che schifo! Ragazzi grazie per il cammino che avete intrapreso grazie di cuore, non mollate!!! Forza M5S
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Se LILLI e l'ancella chi è il sacerdote PAOLO PAGLIARO Eugenio Scalfari Giorgio Napolitano
  • Michele G. Utente certificato 4 anni fa
    BISOGNA RICORRERE AI RIPARI!!! Una degli accorgimenti potrebbe essere quello che ogni cittadino portavoce che va in una trasmissione, come prima cosa, una volta avuta la parola, faccia una dichiarazione tipo quella che fanno i giornalisti del TG quando sono in sciopero: "...LA GIORNALISTA CHE MI STA INTERVISTANDO NON E' PRIVA DI CONFLITTO DI INTERESSI ESSENDO STATA ELETTA ALLE EUROPEE COL PD, NOSTRO AVVERSARIO POLITICO, INOLTRE E' STIPENDIATA DA UN EDITORE CHE FA PARTE DEL SISTEMA DI RELAZIONI POLITICO AFFARISTICHE CHE NOI COMBATTIAMO OLTRE AD ESSERE STATA INVITATA AL CLUB BILDENBERG. QUINDI IL TELESPETTATORE TENGA CONTO DELLA PARZIALITA' DI CHI CONDUCE LA TRASMISSIONE..." e si potrebbe ricordare alla fine del messaggio la posizione dell'Italia nella classifica di Freedom House. Ovviamente mi appello alla rete e al blog per perfezionare questa bozza per estrarne un modello generale adattabile a tutte le trasmissioni.
  • Mallo M. Utente certificato 4 anni fa
    Verissimo, ma cosa ci si poteva aspettare da un membro del Gruppo Bilderberg? Non dimentichiamo che lo scorso anno mentre il club governava l'Italia grazie a Monti (che oltre a Bilderberg è appoggiato anche a Goldman Sachs di cui ha fatto parte) occorreva scegliere due nuovi partecipanti italiani e guarda caso hanno scelto Letta e la Gruber. E uno si sarebbe detto: finalmente una giornalista partecipa alle riunioni, finalmente sapremo qualcosa di ciò che viene deciso a porte chiuse a che poi grava sulle spalle di tutti i Cittadini. Invece qualcuno di voi ha letto/sentito qualcosa sul Bilderberg detto dalla Gruber? Nulla è trapelato una giornalista muta come un pesce! Poi abbiamo fatto la pantomima delle elezioni e ci siamo ritrovati di nuovo con un membro del gruppo a capo del governo. Ma dove è finita la Goldman Sachs? Tranquilli di quella fa parte lo zio! Tutto sotto controllo: con le nostre tasse continueremo a finanziare i ricchi della terra! E Gruber deve fare il suo dovere, garantire che l'informazione televisiva/giornalistica sia allineata e coperta come si deve. Tutto è cambiato, nulla è cambiato!
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    ATTILA il flagello di dio dove passa lui non cresce più erba Renzi Il flagello degli elettori italiani ASFALTA direttamente
  • Ezio Bigliazzi Utente certificato 4 anni fa
    Ebetino ebetino, ma quanto parli senza dire nulla. Si adatta bene un antichissimo proverbio latino che dice: Non credere sempre a chi ti dà notizie: bisogna avere poca fiducia in chi parla molto. Noli tu quaedam referenti credere semper: exigua est tribuenda fides, qui multa locuntur. Se questo è il meglio proposto dalla sinistra sinistra, sono rovinati. Orgoglio M5S ogni voto un calcio in culo.
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    basta parlar male dei grillini. Una cosa è certa.. non è la bravura degli oracoli del giornalismo a convincere per chi o chi non votare, ma è la condizione sociale di ogni elettore a convincere se stesso dove ripararsi. L'elettorato del M5s è direttamente proporzionale al malgoverno, alla crisi economica e all'ingordigia della classe dirigente, quanto più aumentano questi fattori, tanto più aumentano gli elettori del M5s e dato che questi fattori sono ben lungi dall'essere azzerati.. anzi aumentano spudoratamente, per cui gli elettori del M5s aumentano pari pari e quindi un giorno non troppo lontano i grillini governeranno con una maggioranza schiacciante e farete i conti con loro
  • marco v. Utente certificato 4 anni fa
    Ma Renzi non ricorda un po' il Rutelli che sfidó lo psyconano perdendo? Renzi é un pacco ancor piu clamoroso!
  • giovanni 4 anni fa
    la gruber e il pseudo giornalista sig. nessuno sono vomitevoli, non sono servi del padrone ma proprio schiavi. Tutto questo visto e sentito con vera autocritica dovrebbe far dire agli italioti ..questi devono andare a casa insieme ai propri padroni. Fanculizzatevi.
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, LA GRUBER E' UNA VENDUTA DEL SISTEMA PD PD PIU' ELLE ALVISE
  • renzo guidetti 4 anni fa
    Lo schieramento politico dei giornalisti fa la differenza. Come a scuola, se un prof voleva distruggere un alunno, in 5 minuti lo massacrava gli dava 4 e gli faceva fare una pessima figura. Al contrario, se l'alunno godeva di stima, l'alunno parlava senza essere interrotto e poteva tirar fuori il meglio della sua preparazione e dialettica. Lilli Gruber e tanti altri dimostrano una puerile empatia nei confronti di politici come Renzi (sorrisini, buffetti giochetti con le parole). Ma soprattutto un insano e ingiustificato pregiudizio nei confronti dei 5 stelle. Purtroppo l'Italia è una media-crazia e molti ci cascano.
  • francesco Marchi 4 anni fa
    lo guarderò più tardi ora non posso vederlo, c'è il cane qui accanto a me sul divano, se sente la voce di renzie abbaia
  • Fabrizio D'Amore (ufotizio) Utente certificato 4 anni fa
    Ecco come Renzi ha ottenuto successo, pura arte di seduzione delle donne del PD... ognuno ha i suoi gusti :)
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    per quanto riguarda la Gruber c'è poco da commentare; come anche per Floris il loro ruolo è chiaro, ma noi l'abbiamo capito, vero?!
  • Ciccio Freni 4 anni fa
    Parlo da persona che stima davvero il movimento e lo segue continuamente, però l'intervista della gruber è stata molto pacata e non è stata interrotta da nessuno, come poteva essere. Che Renzi sia trattato bene è probabile, ma non mi lamenterei della Gruber.
  • Roberto F. Utente certificato 4 anni fa
    Eh sì mi dispiace cara Lilly. Stavolta me le sono viste tutte e due ed è un touché. Magari la smetto di guardarti che ne dici?
  • Antonello M. Utente certificato 4 anni fa
    SINISTRA =MISTIFICAZIONE Molte delle cose dette da Berlusconi sono giuste
  • Roberto garde 4 anni fa
    Perchè la Gruber non invita Trvaglio insieme all'ebetino Matteo Renzi?
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    ma dopo 24 ore ininterrotte di comizio di Renzi pensate che riesca ad indicare provvedimenti concreti che potrebbero essere presi il giorno successivo? Ma neanche per sogno; tutti invece a stupirsi per le capacità dialettiche dell'ebetino, scommetto che parla così anche davanti allo specchio del bagno quando si ammira per la sua bravura retorica. Renzi: purtoppo sotto il vestito...., niente!
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    Quando si parla di una donna c'è sempre il problema ma per la Lilli nazionale facciamo eccezione lei lecca Lilli lecchi troppo lecchi troppo Lilli lecca Lilli niente da fare ci si confonde troppo Pagliaro li tiene e Lilli li lecca Parafrasando il titolo di oggi del FQ B bastona i magistrati Napolitano li tiene fermi Due modi di fare informazione ? No uno fa informazione l'altro propaganda politica
  • Antonino Saladino 4 anni fa
    Lilli Gruber è una Bilderberg, mi chiedo cosa la distingua dagli altri giornalisti
  • massimo carrera 4 anni fa
    Perché' vi meravigliate ! E' sempre stato cosi' chi prende il potere piazza i suoi uomini più' fidati a fare da barriera ad eventuali disturbatori. Per risolvere il problema esistono solo le piazze, coinvolgere più' persone,informare, informare..... dobbiamo essere tanti Grillo parlanti. Con il tempo si vedranno i risultati ma ricordiamoci che bisogna essere seri e credibili perché il primo sbaglio che commettiamo lo pagheranno tutti e vanificheremo il lavoro di anni. Ciao
  • marco vestri 4 anni fa
    Qualcuno sa dirmi perché dovrebbe piacermi Renzi? piace a tutti, destra, sinistra e centro. A me sembra un pacco incredibile, ricorda un po' il Rutelli di primo pelo quando sfidó perdendo berlusconi. La sinistra é veramente messa male!
  • donato borreggine Utente certificato 4 anni fa
    Mi sono commosso e ho provato viva e vibrante soddisfazione quando ho intuito che Damilano conosceva tutta la costituzione a memoria. Ma il punto non è conoscere tutta la costituzione, bensì applicarla come si dovrebbe. E dalle nostre parti questo non succede mai.
    • gian piero rambaldi 4 anni fa
      hai mai visto un politico che si dà le martellate sui c....(palle)? gian piero
  • nicola bitetti 4 anni fa
    scrivere che Renzi e la Gruber sono pupazzi cui mancano solo i fili e i ventriloqui è da censura? E' quanto successo su www.youtube.com/watch?v=cgH2EAAEEgA
  • Deborah 4 anni fa
    Lo sapevo che sarebbe andata così ecco perché non ho visto il monologo di Renzi. Pensate che la mattina dopo l'intervista a Paola Taverna ho visto la Lilly...
  • Pietro Polic 4 anni fa
    Buongiorno a tutti, Io mi stupisco di quello che leggo nei vostri commenti. Ma ragazzi, pensate un pò col cervello. Vi chiedo questo: perchè la Gruber attacca il M5S, nella persona di Taverna, in modo così polemico (vedi il titolo del video "Grillo e la donna oggetto!),puerile e incalzante? Perchè mai? La mia risposta è assai semplice: Perchè tutti, anche i giornalisti (in)dipendenti, si sentono minacciati dalla popolarità di cui gode il M5S e anche Grillo. é il ruggito della preda in pericolo, l'ultimo atto e quello di mostrare i denti prima che il M5S dia il colpo finale a una casta politica agonizzante e marcia fino al midollo. Perchè l'incalzante riferimento e le battute sul Porcellum? Per la stessa ragione, cioè sanno benissimo, che il M5S vincerà con e senza il Porcellum. Questa intervista documenta nient'altro che la PAURA di tutti questi furfanti e approfittatori. Questa è una vittoria, non una sconfitta. La Taverna ha fatto una figura di una donna, che ha dei ideali e che parla in modo cristallino. Però, i ragazzi del M5S farebbero bene a ingaggiare un coach in gamba, che se ne intenda dei media e di public relations. Avanti così ragazzi!
  • renzo guidetti 4 anni fa
    Lo schieramento dei giornalisti fa la differenza tra un 5 stelle e renzi, verso il quale dimostrano una puerile empatia (sorrisini, buffetti, giochini di parole ecc. Come a scuola: se un professore ti vuole mettere in difficoltà, ti massacra in 5 minuti e tu fai una pessima figura. Se ti stima, ti ascolta e ti mette a tuo agio senza interromperti ti trasformi in un leone ed ti esprimi al meglio... purtroppo la nostra è una media-crazia e molti ci cascano.
  • Stefano C. 4 anni fa
    Non credo sia una serva Grillo, se vuoi capire il perche', guarda qui: http://www.bilderbergmeetings.org/participants2013.html Basta scorrere la lista e leggere i nomi di nazionalità ITA. Chi non sa cos'e' il Bilderberg Group e' il caso che si informi.
  • giovanni zucchetti Utente certificato 4 anni fa
    e perche il pezzo in cui per Taverna il bilancio dello stato era 250 milioni mentre per renzi 800 milioni hanno detto esattamente la stessa frase ma a Paola hanno obbiettato a Renzi no bisognerebbe fare un video che paragona le due reazioni per sputtanare una giornalista indegna!!
  • Armando . Utente certificato 4 anni fa
    L'onestà della Taverna: alla domanda sull'economia e provvedimenti finanziari ha risposto che è una cosa che non segue lei e si fida di quello che faranno i vari colleghi che seguono queste cose. Qualsiasi altro politico avrebbe tergiversato per non rispondere alla domanda e mai avrebbe ammesso che non è il suo campo. Preferisco un politico così piuttosto che uno "so tutto mi"
    • Armando . Utente certificato 4 anni fa
      x Carlo Zaccaria Ma tu sai tutto di tutto sei un'enciclopedia vivente? Svegliati.
    • Walter Zappia Utente certificato 4 anni fa
      Carlo...non è stata una figura di merda, anzi! Le persone intelligenti lo hanno capito molto bene. Onestà e umiltà sono doti che ogni parlamentare dovrebbe possedere. Forse tu sei ancora abituato ad accontentarti dello schifo attuale. Io alla Taverna faccio un bell'applauso invece.
    • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
      Bella figura di merda allora..e siamo quelli che vogliamo cambiare o parlare al Paese??
  • p rabanne Utente certificato 4 anni fa
    io dico che non guardo + queste trasmissioni e questi giornalisti che fanno schifo e che fanno di tutto x infilzarti e metterti in difficoltà però se andiamo in certe trasmissioni bisogna sapere che faranno di tutto x farti fare la figura del pirla allora si deve andare con persone che sappiano muoversi in certe situazioni se per darsi visibilità televisiva bisogna andare in certe trasmissioni marce e faziose o si va per rompergli il culo o si sta a casa se no capita che oltre cornuti pure mazziati
  • stefano21 4 anni fa
    parlare della Gruber come giornalista è una bestemmia. è una velina e come tale si comporta.basta non guardare più tali programmi e la tua salute migliorerà .
  • angelo c. Utente certificato 4 anni fa
    Invito a tutti i simpatizzanti e iscritti del M5S ma soprattutto agli italiani che pensano che BERLUSCONI deve andarsene a casa di: FARE UNO SCIOPERO BIANCO CHE CONSISTE NEL CANCELLARE DAL PROPRIO TELEVISORE TUTTE LE RETI APPARTENENTI A MEDIASET.........questo sarebbe un vero schiaffo morale diretto a BERLUSCONI, PDL e a tutti coloro che manipolano a proprio favore le informazioni, non solo ma così facendo daremmo a chi ci GOVERNA la prova che gli italiani non sono una massa di IGNORANTI. PS: il sottoscritto ha già cancellato tutte le reti MEDIASET. FATELO ANCHE VOI
  • Francesco Leandri (Marino) 4 anni fa
    La Gruber non è una novità si è sempre vista ... come dire un po' "innamorata" di Renzi, si notava questa sua preferenza anche nelle primarie del PD, lo ha sempre coccolato e viziato lasciandogli la trasmissione... come dire a pennello?! o a taglio d'abito ... insomma "gl'è piace!!!"
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Cavolo pero state tutti a guardare la televisione
  • Adolfo Treggiari 4 anni fa
    Per fortuna Renzi si e' manifestato per quel giocoliere di parole che e', un imbonitore al livello del miglior Berlusconi. Idee vaghe buone per ogni elettore, programmi veri zero, impegni nessuno. Magari qualche elettore berlusconiano lo votera'. Dubito che lo voteranno le persone intelligenti. Grazie, abbiamo gia' dato.
  • Nazzareno Cavalluzzo 4 anni fa
    Caspita che giornalismo, al signor renzi lo hanno fatto parlare per tutto il tempo, mentre l' On Paola Taverna e stata inerrotta ripetutamente, non dando il tempo di rispondere alle domande che le sono state poste. Inoltre hanno frainteso per bene ciò che in positivo Taverna voleva trasmettere e trasmettere ai cittadini... Il movimento 5 stelle NON VUOLE ANDARE A VOTARE CON IL PORCELLUM ne sono costretti perchè il pd e pdl non hanno intenzione di cambiare la legge elettorale, dopo varie sollecitazioni!!! Il pdl e pd meno l non vogliono solo non andare al voto, ma non vogliono mimimanente cambiare la legge elettorale, continuando con il presidenzialismo.
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    Post illuminante nelle risposte così, finalmente, so da dove viene Renzi, almeno secondo quanto sostiene David di Firenze. La Gruber si sa da dove viene e le sue interviste sono prevedibili come quelle di Vespa. Renzi si candida a fare l'anti Berlusconi alle prossime elezioni ma non ha capito che dovrà vedersela con Grillo. Gli sarà difficile fare l'anti Grillo che se lo mangerà sul suo terreno, lo spirito. Sono patetici i suoi giochini di parole, insipidi come le barzellette di Berlusconi in procinto di lasciare il campo alla falchetta Santanché e all'inviperito Brunetta. Sa che lasciare Forza Italia a Alfano, insipido come le sue barzellette e i giochini di Renzi, é morte certa per il suo partito e le sue aziende.
  • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
    Non potrei essere più d'accordo. La giornalista di area piddina e invitatissima al Bilderberg trova normale sottoporre i rappresentanti del MoVimento a umilianti (per loro e per noi telespettatori) sedute d'esame con domande puntute finalizzate al poterne correggere zelantemente le risposte con una metaforica matita rossa e blu, accompagnando il tutto con mugolii di sdegnosa disapprovazione. Al contrario, quando l'ospite è un esponente delle larghe intese o dell'establishment finanziario, Lilli Gruber non fa nemmeno domande: si limita a porgere all'interlocutore la possibilità di esporre il suo pensiero che lei, in posa adorante, sottolinea annuendo e ostentando approvazione. Però Paola Taverna è stata proprio brava, se l'è cavata alla grande. Questo bisogna dirlo.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Ho visto le due interviste,semplicemente scandaloso gruber, serva di partito
  • MK ROMA Utente certificato 4 anni fa
    Lei, nel frattempo, stava alla cassa a battere scontrini!
  • carla g. Utente certificato 4 anni fa
    Per me il titolo più giusto era GRUBER ANCELLA DEL BILDERBERG
  • Massimiliano P. Utente certificato 4 anni fa
    Ma ragazzi, la realtà dei fatti è un'altra. Purtroppo la nostra senatrice NON è stata capace. Punto. Guardate come Renzi si prende lo spazio che vuole e come riesce a rigirare le domande per dire ciò che vuole. E' la prima cosa che ti insegnano a un qualunque corso base di negoziazione. Chi fa le domande detiene il potere di condurre la negoziazione. Renzi è stato abile. La Taverna no. Non facciamo sempre le vittime. I giornalisti l'hanno messa in difficoltà, lei non è stata capace di fare ciò che Renzi ha fatto nei primi minuti, ossia prendere in mano le redini del discorso e si è limitata a rispondere alle domande come una scolaretta. A domanda , risposta. E' normale quindi ricevere un interrogatorio se non si riesce a gestire l'intervista. Lo sappiamo che è difficile e che i giornalisti remano contro, quindi meglio mandare in TV solo gente preparata a dovere.
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione!
    • gabriele belhani Utente certificato 4 anni fa
      sicuramente non hai tutti i torti, ma ho notato anche un attacco due contro uno e soprattutto hanno messo in difficolta la senatrice chiedendole spiegazioni su quel che dice grillo sul blog, il che è difficile dar spiegazione di quell che dice un altra persona. domande a lei dirette sul suo operato nemmeno una. per non parlare poi del trabocchetto dell art. 21. roba da quiz stresso attitudinale.
    • hhh 4 anni fa
      Detto chiaro il tuo e' un commento idiota
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Per me è stata brava nella sua semplicità Certo non è un politico cialtrone, navigato Ma questo è un merito, non è un demerito
  • Andrea P. 4 anni fa
    Se penso che ai tempi l'avevo votata per mandarla all'Europarlamento... purtroppo col tempo si è rivelata una persona disgustosa, falsa e corrotta. Già nel periodo di Monti ha fatto la sua parte agli ordini del Bilderberg. Penso sia una delle persone più schifose che abbiamo oggi in Italia. Dopotutto cosa ci si può aspettare da una con ste labbra da pornostar, solo porcate!
  • pasquale gaeta 4 anni fa
    Il modo si cambia dal di dentro. E', quasi sempre,' mortale scalare le mura del castello usando le scale a mani nude. Si puo' diventare martire ma per cambiare la servitu' bisogna essere vivi e nel palazzo
  • STEFANO P. Utente certificato 4 anni fa
    Il loro scopo adesso è sostenere renzi,dopo tutto il pd è finito e lui è la loro unica speranza di poter prendere voti alle prossime elezioni.Lo avete mai sentito parlare di progetti?di programmi?sapete che idee ha?io no,lo sento solo parlar male del moVimento e coniare nuovi termini inutili come ha fatto il suo predecessore ...
  • virgovd 4 anni fa
    TUTTI COLORO CHE GUARDANO IN TV QUESTI PROGRAMMI DI PROPAGANDA AVARIATA, SONO I "RESPONSABILI" DELL'ARRICCHIMENTO PATRIMONIALE DI QUESTE ANCELLE,MISIFICATRICI DELLA REALTA'E FEDELI CONCUBINE DEL POTERE.
  • Clark R. Utente certificato 4 anni fa
    Una volta (tanti anni fa) la Gruber era fisicamente attraente ma intellettualmente molto limitata. Oggi la Gruber è sempre intellettualmente molto limitata ma fisicamente , con quelle labbra da scimpanzè, fa proprio vomitare, come fanno vomitare da sempre le sue interviste. Mi domando con quale criterio LA7 le conceda questo spazio serale. Forse ha una forte raccomandazione perchè non si spiega altrimenti. L'altra sera al posto della nostra P. Taverna avrei voluto esserci io per mandare affanculo lei assieme al sig. Damilano, perchè invece di fare una intervista seria l'hanno sottoposta ad un vergognoso e indecente 3° grado. La loro fortuna è stata la buona educazione di P. Taverna. Perchè non fanno lo stesso trattamento a me o a Beppe ? Qualcuno immagina come finirebbe ? Vai a lavare i piatti giornalista della Domenica o come diciamo a Palermo "a sguazzo". Sei semplicemente ridicola ! Il botulino e il silicone oltre il viso e quelle labbra da scimmia ormai ti hanno invaso anche la testa finendo di rovinare quel micro-cervello che ti ritrovi e facendoti somigliare sempre di più ad un mostro. Per inciso "Otto e mezzo" non lo vedo mai appunto perchè condotto da una nullità. L'altra sera ho fatto un'eccezione solo perchè c'era Paola Taverna.
  • caterina c. Utente certificato 4 anni fa
    La signora non è un giornalista neutrale, la signora è sostenitrice del PD, non c'è da stupirsi, forse alla prossima intervista di un nostro rappresentante , in nostro deve chiarire agli italiani nell'intervista , dicendolo apertamente, che la conduttrice non sostiene il movimento ma un altro partito e quindi l'intervista sarà un battaglia e non un colloquio come quello con Renzi.
  • maria angela chiappini Utente certificato 4 anni fa
    la puntata con Paola Taverna l'ho vista in diretta . Lei brava ma dal sorrisino stampato in faccia, si capiva un certo disagio. Bisogna mandare i più preparati. Di Battista, Di Maio, Morra, Giarruso, Carla Ruocco, ce ne sono di più spigliati! La puntata col Fonzie non l'ho vista in diretta e preferisco non vederla nemmeno qui. Non lo sopporto proprio ma temo che si è assicurato un posto al sole per almeno trent'anni, l'ebetino.
    • Carmen Tripoli 4 anni fa
      Veramente Paola Taverna era al suo agio e ha risposto molto bene!
  • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
    COMUNQUE PER ME E' DA EVITARE QUESTA TRASMISSIONE,COME SI EVITA PIAZZA PULITA...è SOLO ROBACCIA E LO CAPISCE ANCHE UNO SCEMO CHE QUELLI SONO 'LECCHINI' DEL POTERE.
  • Francesco Mosca Mosca () Utente certificato 4 anni fa
    Fratelli, la TV di regime ha portato l'UTILE IDIOTA nel poter parlare a raffica senza antagonisti. Gruber sorrideva compiaciuta ed invece di porre domande aiutava L'UTILE IDIOTA nell'uscire dai gineprai in cui si infilava da solo. - L'ha aiutato, interrompendolo, quando sparlava sul condono slot - L'ha aiutato poi a parlare senza che si avvitasse da solo su se stesso ( Renzie perde il filo quando stacca il neurone ) UNO SCHIFO SENZA PRECEDENTI. #tuttiacasa
  • bonfante diego 4 anni fa
    Meno male che in settimana ci ha pensato Piero pelu, almeno abbiamo lui !!
  • Lorenzo Ragusa 4 anni fa
    Quella svergognata maschera di trucco della Gruber ormai non capisce più una beata minkia... ormai il passare degli anni che cerca di nascondere in ogni modo mettendosi ogni sera un chilo di trucco con tanto di luci posizionate dal basso verso l'alto per nascondere al meglio le rughe non riescono a nascondere la sua parzialità giornalistica di favore alla sinistra. io se fossi stato l'attivista 5 stelle avrei sbottato, davvero complimenti alla grillina che è riuscita a stare calma e tranquilla.
  • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
    la rossa siliconata e l'ebetino berluschino mano nella mano come due compagni di merende. Puah!
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    E questo già si sapeva di andare in trasmissioni dove sicuramente c'era da aspettarselo di essere attaccati duramente....Ma Renzi, al di la del cambiamento di clima evidente in trasmissione, è nettamente più bravo in trasmissione dei 5 stelle.. Anzi lo è doppiamente: pur non avendo nulla di concreto da dire ha parlato e ha tenuto banco per tutta la trasmissione--- I 5 stelle hanno un programma coi fiocchi e per di più si presentano come battitori liberi...Ma è evidente che non sono dei professionisti della comunicazione, anzi a momenti fanno cadere le braccia..Ripeto è solo una questione di forma non certo di sostanza: i 5 stelle li ammiro tantissimo ma in comunicazione politica sono dei veri dilettannti allo sbaraglio..E' chiaro che per lo spettatore più attento e scafato questo non influenza la stima ed il voto...ma per il telespettatore meno attento Renzi e la Gruber ci fanno un figurone.. La colpa è cmq dei cittadini/telespettatori: gli italiani sono un popolo senza una cultura civica degna di questo nome..i lestofanti quindi in parlamento sia di DX che di SX hanno autostrade e praterie libere per entrarci..
    • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
      condivido e aggiungo che i rappresentanti del Movimento dovrebbero essere più cattivi nelle interviste e non dare il fianco ai quei giornalisti proni e servili solo con i potenti
  • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
    HO SEGUITO ANCH'IO LE DUE PUNTATE MA DEVO DIRE CHE E' SEMPRE STATO COSì.IO SUGGERISCO A TUTTI DI NON RIPETO,NON SEGUIRE PIU' OTTO E MEZZO.L'UNICO MODO DI TOGLIERCELA DAI PIEDI E' FARE DIVENTARE INCONSISTENTI GLI ASCOLTI.
  • Barbara Rovati 4 anni fa
    Politicamente parlando, valgono più cinque minuti di risposte (concrete e sensate)di un Di Maio o di una Taverna che mezz'ora del tete a tete fra l'ancella e l'ebetino.
  • Mario S. Utente certificato 4 anni fa
    Capire chi sono i burattini e chi sono i burattinai, questo è il dilemma. Se i burattini sono sia i politici e sia la stampa, chi sono quelli che tirano le fila. Un vecchio giornalista disse una volta "seguite i soldi, e troverete chi comanda" La Gruber ha lasciato la Rai, no perchè voleva un canale non politicizzato, ma perchè gli hanno dato molto di più di quanto prendeva in RAI. Così come ha fatto, mi duole dirlo, Santoro. Nella RAI abbiamo le punte di diamante che sono Vespa e Floris. Anche loro prendono diversi soldini, quindi prendono tutti più di quanto l'ordine dei giornalisti imponga ai suoi iscritti. Allora la domanda sorge spontanea, perchè danno a questi giornalisti tutti questi soldi? E chi glieli dà? Ieri sera abbiamo visto che chi paga la sig.ra Gruber vuole Renzi, chi paga Vespa vuole renzi. (anche se pensiamo che il nostro canone debba metterci al sicuro da questi rischi, sono sempre personaggi ambigui che dispongono per i pagamenti). Aspettiamo anche che Renzi vada da Floris e chiudiamo il cerchio.
    • Walter Zappia Utente certificato 4 anni fa
      Ormai è chiaro a tutti che i programmi condotti da giornalisti di una determinata levatura stiano tirando la volata a quel furbastro di Renzi. Da anni s'è capito che Gruber, Lerner, Formigli, Floris, Fazio, Berlinguer e non ultima Myrta Merlino sono dei falsi moralisti, tant'è che a La7 sono stati accantonati personaggi davvero molto scomodi come Antonello Piroso e Luisella Costamagna. Se poi andiamo a vedere in casa Rai non posso che sostenere una mia personale interpretazione dei comportamenti decisamente ipocriti di Fazio e della Littizzetto..soprattutto la seconda incita i telespettatori all'odio nei confronti della destra senza mai fare accenno ai disastri della sinistra verso la quale si espone al massimo con una simpatica tiratina d'orecchie. Io poi che vedo il marcio dappertutto non posso esimermi dal ricordare che la Littizzetto è testimonial della Coop e questo è tutto dire..ovviamente lei nei suoi spettacoli si pone sempre in difesa delle donne, ma non ricorda mai di denunciare i tanti casi nei quali le commesse di quei supermercati sono state costrette a lavorare vedendo la propria dignità umiliata. Ora scommetto che letto il mio nome la signora mi darà del cazzone..il suo lavoro è quello..spero solo che qualche Iolanda a quel punto mi venga a supporto. Poi per par condicio non posso dimenticare pezzenti come Vespa, Del Debbio, Fede e Minzolini. L'unico buon ricordo che ho della Rai si chiama Maria Luisa Busi che un bel giorno decise di dimettersi per rispetto di sè stessa e del proprio lavoro.
  • claudio r. Utente certificato 4 anni fa
    che pretendevate da una ''gionalista'' ormai abitue' delle riunioni del club bilderberg? certi trucchetti sul come mistificare l'informazione li avranno pur consigliati ..
  • Enrico S. Utente certificato 4 anni fa
    Un suggerimento ai parlamentari intervistati: siate umili e dimostrate disinteresse alla poltrona. Vi accusano? Difendetevi, ovvio, ma ammettete di non essere dei politici di professione o animali da talk show. Ricordategli che il vostro unico dovere è rispondere al popolo italiano e chiedete ai giornalisti che, con le loro domande, si facciano, piuttosto interpreti di questo con le loro domande e non di quei pochi che il popolo lo vogliono mettere a tacere. Ricordategli che siete solo dei portavoce e che siete pronti a dimettervi in qualsiasi momento, se sfiduciati dalla Base (nessun parlamentare M5S, se lavora bene, sarà mai sfiduciato perché non ricorda il numero dell'articolo della Costituzione che riguarda la libertà di stampa). Tornerete al vostro lavoro e lascerete il posto ad un altro cittadino. E, infine, abbiate le palle di dire che non siete eventualmente d'accordo con quanto dice Beppe Grillo, prendetevi la responsabilità e rimettetevi al giudizio della Base. Anche lui, nonostante riesca ad influenzarla fortemente, dipende (e deve dipendere) da questa. E' la Base che legittima il vostro incarico e, se non siete allineati con questa, per onestà dovete lasciarlo. Non attaccatevi all'incarico, la vostra professione è un'altra. La poltrona, non vi interessa... giusto?
  • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
    Chiedo scusa all'autore del post ma solo sentire parlare del pd,dei suoi schifosi giornalisti e di quel pirla idiota di renzi mi fa vomitare...figuriamoci vederli in video!!! Schifo di spazzatura ripugnante,Dio mio,renzi poi fa veramente e letteralmente schifo. Mi scusi ancora se non clicco sul link del pd,il post è ottimo,le parole di Paola Taverna anche. Saluti a tutti i cittadini belli e onesti(cioè solo Noi)e W il M5S.
  • Armando . Utente certificato 4 anni fa
    Dell'intervista a Renzi che dire.....ne ho visto solo un pezzetto poi ho cambiato, mancava solo..... le faccio una domanda a piacere. Era meglio come una volta quando ci facevano vedere l'intervallo con le pecore che pascolavano.
  • valter b. Utente certificato 4 anni fa
    Piu che l'ancella la cariatide ( massonica ovviamente)
  • Andrea Romano 4 anni fa
    Ho visto il video della puntata di 8 e mezzo con Taverna e Damilano e...mi permetto di fare una critica alla strategia comunicativa del Movimento: in TV ci si va preparati sia psicologicamente che culturalmente (vedi l'ottimo Di Maio) sapendo che si va a lottare con avversari determinati a farci fare la figura degli imbecilli, oppure è meglio non andarci affatto come fino a poco tempo fa. Sinceramente, di fronte alla domanda posta da Damilano alla Taverna se conoscesse qual'era l'articolo della Costituzione in cui si parlava della libertà di stampa mi sarei aspettato tutt'altra reazione...bastava rispondere qualsiasi cosa per far fare la figura dell'imbecille all'interlocutore(in fondo aveva già quasi fatto tutto lui...)...ad esempio che il richiamo non era sul conoscere a memoria il testo della Costituzione ma averne appreso e compreso contenuti e principi...invece ci si è rifugiati nella peggior risposta possibile, dettata probabilmente da un carico emotivo a cui evidentemente la Taverna non era preparata... Pur ritenendolo uno scivolone dovuto all'inesperienza in occasione di uno dei primi atti di una giusta strategia comunicativa che (finalmente) prevede la partecipazione ai dibattiti televisivi, mi permetto di suggerire una miglior preparazione di questi eventi, dal momento che l'attitudine dei pennivendoli di regime a tentare di "sbranare" il movimento non cambierà mai, a meno che non siamo noi a diventare un boccone talmente indigesto da dissuaderli a farlo. Per fare ciò i piagnistei sul blog servono a poco: ci vogliono coraggio, determinazione e duro lavoro, oltre che il contributo costruttivo di tutti coloro che scrivono sul blog.
    • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
      Hai perfettamente ragione...rimane il fatto che Renzi sapeva già le domande e quelle "vere" hanno preferito non farle.
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Il diverso trattamento c'era da aspettarselo, tutto sta a mandare le persone giuste che sappiano controbattere. Pizzarotti la Gruber l'ha massacrata, così come ha fatto Di Maio recentemente ridicolizzando la Serracchiani. Loro ci provano, noi dobbiamo solo istruire meglio i nostri rappresentanti su come funziona in TV, regola numero 1 MAI RISPONDERE ALLE DOMANDE ma evitare i tranelli in cui il giornalista ti vuole far cadere. Certo che un ripasso della costituzione non guasterebbe, gli art. della costituzione citati dal saccente Damilano vanno saputi, almeno la figuraccia la farebbe il giornalista
  • Cinzia C. Utente certificato 4 anni fa
    E' da tempo che in quel salotto buono va in onda sempre la stessa scena: grandi sorrisi per le amazzoni del PDL e per le signore-bene del PD. Si aveva la sensazione che Lilli Gruber avesse particolare simpatia per il genere femminile. Tutto cambia quando arriva una rappresentante femminile di M5S; allora si scatena l'antipatia e viene meno il rispetto dovuto ad un parlamentare della Repubblica. La malcapitata è stata sottoposta ad un terzo grado con domande incalzanti corredate da sorrisini ed ammiccamenti, il tutto con il fine di dimostrare quanto siano sprovveduti gli elettori che abbiano votato M5S.
  • stefano m. Utente certificato 4 anni fa
    Quando si assiste a queste puntate con ospiti speciali, un consiglio agli ospiti intervistati è quello di non farsi prendere dalla fretta di rispondere. Ogni volta che si sovrappongono le parole dire: posso rispondere? Spesso chi intervista pone delle domande e stranamente si risponde senza aspettare l'intervistato. Perciò: posso rispomdere?
  • lucifero 4 anni fa
    La Gruberberg sembra un trans ex pornostar, in pensione. Detto ciò. Attendiamo che la ormai fu giornalista Lilli Gruberberg, ci illumini con un dettagliato reportage su ciò che ha visto e sentito alle riunioni del Bilderberg. Magari chessò, scriva un libro sull’argomento….
  • Vincenzo D'Elia 4 anni fa
    Sono indignato.
  • angelo.i 4 anni fa
    era solo un comizio.Ridicoli
  • Armando . Utente certificato 4 anni fa
    Ho visto la puntata con la Taverna ed ho pensato a come i giornalisti esperti in dialettica e quindi consapevoli del loro ruolo ne approfittano per mettere in difficoltà la vittima predestinata. Ma nonostante ciò la Taverna se l'è cavata abbastanza bene. Brava! Certo non posso non notare che in generale ogni volta che c'è da intervistare qualche esponente del M5S la Gruber si fa accompagnare e aiutare in studio da noti professionisti della dialettica, pronti ad attaccare con ripetute domande che non lasciano il tempo di riflettere e di rispondere, del calibro di Severgnini (Corriere della Sera) Cappellini (Messaggero) Damilano (Espresso) ecc.ecc. Gruber sei una Vergogna!
  • carla g. Utente certificato 4 anni fa
    Miss Gruber si sa è una appoggiata dai bilderberg, ma a proposito di assenteismo dell'ebetino, cosa pensate faccia Zanonato a Padova?
  • Salvatore Di Bella 4 anni fa
    Abbiamo bisogno di donne come la Taverna. Bravissima e competente.
  • virgovd 4 anni fa
    Per vedere il programma della Gruber e altri simili, bisogna essere dei masochisti. I Parlamentari del M5S dovrebbero lasciare interviste solo ai TG nazionali e locali, al massimo partecipare a trasmissioni del tipo "tribuna politica". ATTUALMENTE SOLO GRILLO, che sa riconoscere i tranelli tesi della gente che lavora in TV, sarebbe in grado di tener testa a figuri del tipo Gruber.
  • michela fabbrini Utente certificato 4 anni fa
    Vero sono vergognosamente i imparziali ma Paola, tartassata e stuzzicata ha fatto un figurone su ogni domanda e ogni argomento. Si leggeva passione e tanto impegno nelle sue parole, nonostante la defaiance su l'art.21. Mentre l'altro, renzie, senza alcun contraddittorio pareva il solito bamboccione da sagra della porchetta che è. Cara Paola Taverna, integralista, animalista e talebana così recitava la tua canotta alla manifestazione a Roma, io ti stimo tanto.
  • Maurizio I. Utente certificato 4 anni fa
    Una bugia o un'opinione prezzolata condivisa in video da molti diventa sacrosanta verità! "L'han detto in tivvu" escalama il popolo beota , e allora è vero! Quando poi il contenuto è incontrovertibile partono gli zoom sui volti degli astanti, sconcertati e che emanano disapprovazzione da tutti i pori . Le domande sono sempre logorroiche, inquisitorie, interi capitoli di atti d'accusa ai quali vorrebbero si rispondesse: "E' vero è proprio così, è come dice lei", se invece provi a dare una risposta di senso compiuto ed argomentata partono in sequenza: Sovrapposizione di voce dell'altro/ altri ospiti, altra domanda del giornalista, pertinente o meno, sigle, abbassamento improvviso dell'audio. Passi per i giornalai stipendiati Mediaset, ma i "pubblici" dovrebbero essere meno di parte. In questo scenario far passare un concetto a noi caro è molto difficile, ci vuole molta preparazione ed astuzia, l'unico rimedio è quello di concordare le domande oppure alla minima interferenza dire: MI SCUSI SE HO INTESO MALE CREDO CHE LEI MI ABBIA RIVOLTO UNA DOMANDA,..... POSSO RISPONDERLE O PREFERISCE AUTOGESTIRE TUTTO? (Format Annunziata).
    • de filippi paolo 4 anni fa
      ho visto la puntata con renzino mi e'venuta la nausea per la vergogna che ci tocca vedere sono solo dei pennivendoli squallidi e siliconati "in questo caso"
  • Marco Varotto 4 anni fa
    Vi starete sicuramente sbagliando sulla piddina gruber....
  • virgovd 4 anni fa
    Per vedere il programma della Gruber e altri simili, bisogna essere dei masochisti. I Parlamentari M5S dovrebbero lasciare interviste ai TG nazionali e locali, al massimo partecipare a trasmissioni del tipo "tribuna politica".
  • Marcello G. Utente certificato 4 anni fa
    Bravissima Paola. Ma gli altri due, la donna rossa e l'uomo sfigato che protervia da senso di superiorità antropologica. RicordateVi che anche gli dei dell'olimpo prima o poi punivano senza pietà la ubris degli uomini e delle donne, pieni e piene di se. Grazie ancora Paola, sei stata grande.
  • michele dragone Utente certificato 4 anni fa
    servaaaa!!!!
  • Claudio Gualtieri 4 anni fa
    la guardo spesso, alla stessa stregua di come si guarda un cane che lecca una cacca per strada... rapito da ciò che vedi per lo schifo che fà! se si prendesse il meritato riposo che la sua epidermide le chiede... sarebbe un 'toccasana' per il giornalismo italiano.
  • sergio mazzesi 4 anni fa
    dopo aver visto due puntate di 8 e mezzo dove erano invitati due nostri eletti (Taverna e Di Maio) voglio dare un consiglio a tutti gli altri nostri rappresentanti che accetteranno l'invito: quando vi chiederanno "ma Grillo dice che..." voi rispondete "Chiedetelo a lui! Grillo di mestiere fa il comico, io il politico, quindi chiedetemi conto dell'attività che svolto per la quale sono stato eletto". Cerchiamo di essere più furbi e più scaltri! Ci invitano alla TV cercando di farci fare brutta figura di fronte all'opinione pubblica, quindi rispondiamo sollo alle domande su attività politiche svolte perchè il nostro leader ha tutti i mezzi per rispondere su quello che dice e su quello che fa! Grazie per tutto quello che fate e scusate la critica.
  • Luigi M. Utente certificato 4 anni fa
    69esimo posto ? Magari ! Secondo me ad oggi siamo 90esimi.
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    E una cialtrona non bisogna vedere i suoi spregiudicati equilibrismi del kamasutra del buon giornalista asservito ai poteri La Lilli nazionale era piccantissima con Belpietro che gli ha ricordato i suoi trascorsi politici L'informazione cuore di un paese non ha bisogno di questi scarafaggi telegenici buoni solo ad essere complici del potente di turno la LILLI si può ritirare in Francia non mancherà a noi è soprattutto al informazione libera e dignitosa Il motto piddino strisciando non si inciampa lo ha coniato lei
  • Diana A. Utente certificato 4 anni fa
    a proposito di renzi, in sintesi... https://www.facebook.com/photo.php?fbid=588406811223904
  • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
    Più volte renzi, ha anche chiesto alla gruber, di non interromperlo, e di lasciarlo parlare di fatti e cose concrete... parla come se potrebbe gestire il pd a suo piacimento, senza tener conto dei "nonni" del partito, questo dovrebbe far riflettere chiunque! E' solo un "bla blatore"... vorrebbe apparire come un riformatore-rottamatore del pd, ma spero almeno si sia accorto, e non solo lui (anche i suoi simpatizzanti), che i "capi storici" del pd, NON lo vogliono, se non per portare voti indiretti allo stesso pd, chi più di loro sa che è un buon comunicatore, ma che in "concreto"..., è, e lo farebbero essere, solo aria fritta.
  • Riccardo Garofoli 4 anni fa
    La Lilli nazionale è una riformista sta riformando il kamasutra giornalistico le posizioni alla quale il buon giornalista deve soggiacere erano , secondo lei troppo poche e quindi ha studiato e ora applica la sua scienza imparata negli anni trascorsi nel centro sinistra come eletta a euro deputato Credo che la striscia che la presenta debba contenere le informazioni più salienti Ex euro deputata del csx Ma credo che si può fare di meglio tutti insieme basta non vedere la sua trasmissione e far calare lo share per cui vive e viene pagata boicottiamo questi cialtroni del etere senza risultati durano poco
  • Loredana olden 4 anni fa
    È stata la prima cosa che ho pensato quando ho visto la trasmissione con la Taverna.Npn ho mai sentito la gruber fare domande così specifiche e incalzanti a un esponente della sinistra,questo paese è veramente nauseante e non credo ne verremo mai fuori se i cittadini continuano a ingoiare pasivwnte i cetrioli che questi venduti lecchini e truffatori ci rifilano
  • Laura Traverso Utente certificato 4 anni fa
    La Gruber? va dove tira il vento servo del potere. Faccia attenzione perchè a forza di gonfiarsi la faccia col botulino ,che già adesso le da un aria da porcellino, si trsformerà in pallonciono con rischio di volo! MAGARI!!!!!!
  • claudio farana 4 anni fa
    quanto prende dalla RAI la Magnate Gruber?
  • Silvana S. Utente certificato 4 anni fa
    e che ti aspetti da questa gente, prezzolata per fare gli interessi del potere. Se fossero onesti non sarebbero lì, non si sarebbero venduti, meglio disertare certi programmi ed oramai tutta la tv fa schifo, mi interessa solo ciò che ha da dire Gomez o Travaglio quando vengono invitati, il resto è tutta zavorra!!!!!!
  • luciano 4 anni fa
    Ma cosa ci si puo aspettare da una che e' stata deputata europea del pd e anche santoro e stato deputato pd a 55000 euro al mese ,gruber e santoro servi del partito !!! la gruber quest'anno e stata anche alla buildberg dove si riuniscono tutti gli umomini di merda ,massoni una bella domanda per gruber di cosa hanno parlato alla buildberg ???
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    la gruber non fa più giornalismo da tempo.punto.
  • Julio De Liso Utente certificato 4 anni fa
    Anche l ancella del potere ha paura e fa il suo meglio contro il vero cambiamento. Senza furti perpetrati dai giornali alla spesa pubblica con una televisione senza raccomandati sarebee finita, forse un posticino alla CNN, BBC, Aljazeera, CNBC.....lo dubito. Essi sono la piu sporca classe rappresentante del potere corrotto vanno eliminati perche anche sempre pronti a saltare sul carro del vincitore.
  • franco graziani 4 anni fa
    Sig.ra Lilli Gruber,lei e'l'alter ego di una certa L.Boldrini e non so se piu'in veste di dr.Jekill o mr.Hide...ma forse vi scambiate continuamente i ruoli. A proposito,perche'non si e'piu'ricandidata con il PD,visto il successone che ebbe con gli allora DS alle europee ?...poteva essere un argomento carino nella chiacchierata con M.Renzi,pieno di retroscena gustosi... f.g-torino.
  • Luca Mari 4 anni fa
    Come si evince http://dailystorm.it/2013/05/03/il-governo-letta-e-lassociazione-vedro/, lo spett. Sig. Renzi è socio dell' associazione Vedrò che è anche amministratrice della SISAL SPA che, visto che ha in concessione gratuita "l' impegnativa" gestione del gioco d' azzardo italiano (Gratta e vinci, SuperEnaLotto, ecc.) ex monopolio di stato, guadagna una percentuale netta sugli incassi senza subire alcuna spesa se non gestionale. Ogni euro che Vi giocate oltre il 38% viene incassato da Vedrò e dai relativi soci. Visto che i Vedroidi controllano il 90% dei movimenti economici italiani, i loro soci "non sono accusabili" di nulla... ...che la giurisprudenza metta in luce in fretta le leggi infrante che il governo abbia almneno qualche settimana per modificarle!!!
  • dadox 4 anni fa
    LA REPUBBLICA: "Dalla Boldrini dura replica a Grillo: Coi talebani pensavo di aver visto tutto!" ...poi ha provato gli africani!
  • Daniele B. Utente certificato 4 anni fa
    Le ho viste entrambe e confermo...una Grubber attaccante di sfondamento nei confronti della nostra senatrice ma amica del bar con matteo berlusc...ehm Renzi...insomma...uno squallore non indifferente...ma dalla nostra abbiamo avuto la Senatrica Paola Taverna che ha mostrato di avere sotto le palle rispondendo a dovere a domande del cazzo..comunque..tutto confermato..il movimento 5 stelle è scomodo e infastidisce perché mette i bastoni tra le ruote ai soliti ladri del cazzo!!!avanti tutta...ormai siamo una nazione compatta e vinceremo...
  • abitante 4 anni fa
    Era eclatante, ma avevo il dubbio che il mio senso critico fosse offuscato dal fatto che questi politici professionisti e i loro staff (giornalisti di riporto e leccaculo di mestiere), non li sopporto più, qualsiasi cosa dicano, il senso di nausea mi pervade alla loro vista, per contro, per quanto non siano strategici e ammiccanti nelle loro risposte i cittadini eletti del M5S danno sempre la sensazione di pulito e di cervelli fini che hanno respirato aria di montagna, andate avanti così, la goccia scava la roccia!
  • monica rinaldini Utente certificato 4 anni fa
    Chiamarlo STUPIDELLO DI FIRENZE come fa Grillo mi sembra obiettivamente offensivo... chiamiamolo STUPIDONE... se lo merita, no?
  • Simone Travaglini 4 anni fa
    Notare Abbigliamento Gruber e relativa strategia di comunicazione di regime : Servizio con Paola Taverna, abito nero e cane da guardia (semaforo rosso). Servizio con Renzi, abito bianco e niente cane da guardia (semaforo verde).
  • Luigi Abbinante 4 anni fa
    Quanto sia palesemente serva del sistema la Gruber lo capirebbe chiunque. Basta seguirla ogni sera e ci si accorge della differenza di trattamento riservata ai suoi ospiti. La storia della puntata con renzie si é ripetuta anche peggio qualche giorno fa con il baffetto di d'Alema. La Gruber in certe occasioni ritrova la giusta calma, riacquista la dote del sapere ascoltare l'interlocutore e gli porge la prossima domanda solo quando questi finisce di rispondere alla precedente. Commuovente!
  • Agostino Manni Utente certificato 4 anni fa
    Sono dei giornalisti in mezzemaniche ai frutti di mare. Noi dovremmo utilizzare le interviste per dire le cose che interessano alla gente e non a questi giornalisti ai frutti di mare. Le regole dell'intervista dovremmo imporle noi: prendere o lasciare. E poi questi frutti di mare bisogna interromperli con metodo, proprio come fanno loro con le loro vongolate verso i loro intervistati. OGNI attimo dell'intervista dovrebbe essere fatto con l'intento di informare i cittadini fregandocene di questi vongolari dell'informazione scaduta.
  • Codelfi 4 anni fa
    Avesse almeno fatto una domanda intelligente! Tutte domandine preconfezionate.Si candida? Vuole bene a Letta? Quando sarà il congresso? ....interessante!
  • geppo pippo 4 anni fa
    Si continua a dire cosa dicono e fanno nelle altre TV , dobbiamo avere una TV nostra l'informazione senza vizi.iniziamo a muoverci . il tempo passa.
  • Alessandro Stefanoni (alestefanoni) Utente certificato 4 anni fa
    Serva del potere!
  • paoloest21 4 anni fa
    @elettim5s il proximo che sarà invitato dall'altoatesina lo faccia notare prima di ogni risposta!!!
  • Mauro Farina 4 anni fa
    via tutta questa merda di televisione. Dalla rai a mediaset a la7 e altre dovete scomparire dalla faccia della terra. Vogliamo cultura informazione e istruzione per avere una società migliore.
  • Osservatore 4 anni fa
    Non sono un grande estimatore di Grillo..ma come si fa a non dargli ragione?
  • siamo in guerra Utente certificato 4 anni fa
    ……………………….UNA SERVA ESEMPLARE………………………… continua così Lilli!!
  • Paolo martelli 4 anni fa
    Non c'é da meravigliarsi é sempre stata vivono alle nomenklature
  • monica rinaldini Utente certificato 4 anni fa
    E si considerano giornalisti !!!
    • antonio citera 4 anni fa
      Renzi dice che quelli del 5 stelle vanno sui tetti non hanno proposte concrete..poteva dire altre cose nn queste..ora mi chiedo a che gioco sta giocando,e dio mio che clima di confusione che si vuole generare in un momento dove ci vuole grande chiarezza.
  • Irvin Testini 4 anni fa
    Che dire... Renzi fa impressione per l'indifferenza con cui parla senza nemmeno giustificate la miriade di cazzate che ha combinato, prima alla provincia di Fi ed ora come sindaco. Ed i giornali non ne fanno mai un accenno! Risultato: il futuro ballista che ci aspetta x i prossimi 20 anni, a meno che non teniamo duro e magari cominciano a manifestare sul serio il nostro disagio!
  • marinella v. Utente certificato 4 anni fa
    Gruber in adorazione del Divin Bambino! Ipocrita, supponente e falsa.
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    Alla Gruber se tolgono l'impianto che le ha fatto il suo chirurgo plastico s'ammucchia come la mummia del film. Orrore.
  • A. N. Utente certificato 4 anni fa
    Oppsss....è CARO Beppe ovviamente.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Nel giugno 2012 compare nella lista dei partecipanti al Club Bilderberg: il metodo che usa non vi ricorda vagamente Joseph Goebbels? Ma chi sarebbe l'Hitler? Non credo che la Gruber sia stata invitata al Bilderberg per le labbra a canotto o la sua emerita bellezza. Se il governo continua ad avere il gradimento del 25% della popolazione italiana dopo tutto quello che sta facendo significa che la propaganda di regime funziona benissimo. p.s. Renzi non ha avuto problemi con i conti in Provincia ma una vera condanna in primo grado della corte dei conti per aver nominato chi gli pareva fottendosene delle leggi ( http://it.wikipedia.org/wiki/Matteo_Renzi#Procedimenti_giudiziari )
  • vincenzo matteucci 4 anni fa
    Hai perfettamente RAGIONE !!!!!!!!!........
  • A. N. Utente certificato 4 anni fa
    Cero Beppe, ti assicuro che lo sapevamo già. Infatti da parte nostra c'è stato un bombardamento twitter all'ancella (ma come ti vengono simili appellativi...sei favoloso! ) sia la sera della partecipazione della nostra senatrice, sia ieri. Lo vede anche un cieco che si è passati da una vera inquisizione ad una trasmissione degna di Accardo tante erano le sviolinature per Renzi. Chi ha votato M5S è un osservatore attento e questi mezzucci da giornalismo scadente non ci sfuggono. Peccato che quando Damilano ha fatto quella domanda sulla Costituzione che lui stesso leggeva, la Taverna non abbia avuto la prontezza di chiedere cosa recitava il secondo comma dll'articolo seguente. :) Spero tanto che anche gli altri riescono a carpire questi imbrogli televisivi tesi ai danni cittadini. Un cordialissimo saluto. Sei un grande! Per favore NON MOLLARE MAI!
  • TeutonFly 4 anni fa
    Beh che dire della Signora dei Canotti (Gonfiabili)? Che almeno con solo quelli qualcosa ci si potrebbe fare. Il resto è tutta fuffa!
  • davide 4 anni fa
    Certo Quando Renzi si è detto scandalizzato perchè in Italia il lavoro e carriera si fanno solo grazie alle raccomandazioni e conoscenze e non in virtù dei meriti la gruber non ha nemmeno chiesto all'ebetino come fosse arrivato ad essere quello che è oggi... Renzi è figlio di un Democristiano, Tiziano Renzi, ex consigliere comunale che ha sempre spianato la strada al figlio per fargli raggiungere sempre più ampi poteri. Il padre di Renzi era definito gran signore della Margherita e della Massoneria in Toscana. Il padre di Matteo controlla già dalla metà degli anni '90 la distribuzione di giornali e di pubblicità in Toscana. Questo, unito agli affari con la Baldassini-Tognozzi, la società un po' edile e un po' finanziaria che controlla tutti gli appalti della Regione, spiega l'ascesa di Matteo Renzi. Oggi continua a farsi paladino della precarietà, lui che che non ha mai spedito un cv in vita sua, mai fatto un colloquio di lavoro, mai temuto la fine di un contratto a tempo determinato. ...SOLITA IPOCRISIA TARGATA PD...e solita "calate di braghe" (in senso metaforico?!?) della Lillona nazionale.
  • Bruno Molinari 4 anni fa
    Serva della gleba iscritta al BILDERBERG cosa ci si può aspettare cavalca l'onda molto imparziale!!!!!!
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    a' da passa'a' nuttata
    • nessun copy 4 anni fa
      Ti ho lasciato due commenti a proposito della compagnia telefonica non so se ti possono essere utili saluti
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus