L'autunno nero degli italiani sta arrivando

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
autunno_italiani.jpg

"La fiducia dei consumatori scende ancora: ad agosto l'indice arretra a 101,9 da 104,4, registrando il terzo calo consecutivo. Per trovare un valore più basso bisogna tornare a marzo (101,8). Lo rileva l'Istat, che spiega come il peggioramento sia diffuso, ma a cedere più punti è il clima economico, sulla situazione del Paese. Un'estate nera a giudicare dagli umori dei consumatori: gli italiani, stando ai dati Istat, hanno progressivamente limato la loro fiducia, con tre cali consecutivi dell'indice che la misura: dopo i balzi di marzo, aprile e maggio, l'ottimismo non ha fatto altro che scemare. Giugno, luglio e agosto hanno rispettivamente segnato tre cali consecutivi. Ma è proprio il mese in corso che ha accelerato la discesa (-2,5 punti), portandoci indietro di quasi mezzo anno. Gli italiani temono disoccupazione, preoccupa economia. L'indice sulla fiducia dei consumatori e' fortemente indicativo della propensione all'acquisto delle famiglie. Se non c'è fiducia i cittadini saranno portati a rimandare gli acquisti a tempi migliori e a ridurre all'indispensabile i propri consumi. Per tale motivo, alla luce dei dati Istat, prevediamo un autunno nero sul fronte delle vendite e dei consumi, con una ulteriore riduzione che danneggerà fortemente il commercio già messo a dura prova dai tagli operati dalle famiglie italiane. I consumatori italiani ad agosto mostrano preoccupazione per la situazione economica del Paese, sia rispetto alle condizioni attuali che future. Soprattutto le previsioni sulla disoccupazione indicano un aumento." Ansa

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Notizie informatiche Utente certificato 3 anni fa
    Grazie M5S
  • Luigi P. Utente certificato 3 anni fa
    AUTUNNO E POI INVERNO. OVVIAMENTE I "SUPERPRIVILEGI" DEI POLITICI E POLITICANTI NON SONO STATI MINIMAMENTE COLPITI... MANTENGONO I LORO SUPERSTIPENDI, LE LORO SUPERPENSIONI, LA LORO SUPERFACCIA DI MER.. IN PARTICOLARE GENTE COME IL RIGORMONTIS, LA FORNACE, ETC HANNO UNA BELLA SUPERPENSIONCINA CALCOLATA COL METODO .. RETRIBUTIVO.... E' CHIARISSIMO ANCHE AD UN BAMBINO DI 10 ANNI CHE SE NON SI INIZIANO A RIDURRE DEL 70% QUESTI SUPERPRIVILEGI LA GENTE AVRA' SEMPRE PIU' SFIDUCIA E PAURA E QUINDI TUTTO RESTERA' BLOCCATO... I CONSUMI NON RIPARTONO PERCHE' LA GENTE HA CAPITO CHE RISCHIA DI PERDERE IL ALVORO SE CE L' HA OPPURE PERCHE' LE FAMIGLIE HANNO I FIGLI DISOCCUPATI, OPPURE PERCHE' SI E' IN CAUSA DA ANNI PER POTER RECUPERARE DEI SOLDI CHE CI SONO STATI NEGATI O TRUFFATI, OPPURE PERCHE' SI DEVONO PAGARE LE CURE MEDICHE PRIVATAMENTE PER NON MORIRE ASPETTANDO LA VISITA 2-3 ANNI NEL PUBBLICO, OPPURE PERCHE' LE ASSICURAZIONI PAGANO I RIMBORSI CON ANNI DI RITARDO OPPURE PERCHE' SEMPLICEMENTE ... C' E' CHI SI E' ROTTO I COGLIO... DI QUESTO ANDAZZO E SE NE STA' FERMO AD ASPETTARE CHE TUTTO CROLLI.
  • agostino nigretti 3 anni fa
    Non é l'Italia in crisi,é solo una parte del popolino che non conta nulla che é in crisi.La Colonia Italia é governata dagli eredi ,i quali essendo fedeli Discepoli del vero Dio gestito dai padroni del mondo sono illuminati e pieni di saggezza,ed é per questo che abbiamo Solide banche,le migliori industrie americanizzate,mamma Fiat-Alitalia ecc..Vedrete che con i cantieri Tav-fiera di Milano-Grandi Opere,gli illuminati faranno ripartire alla grande l'economia e trainera' anche la UE. Il vero Dio ha innondato i popoli con cattive notizie per mantenere al potere gli eredi delle prime due Repubbliche.Il vecchio Dio aveva fatto piovere la Manna,il nuovo le tragedie e il0 terrorismo per giustificare le ammucchiate che tengono in piedi la Globalizzazione.Povera Russia,isolata e derisa dal mondo.Visto che Putin è già stato salvato una volta dal Dio delle Guerre Bush,perchè non richiede dinuovo l'aiuto al suo amico Messia affinché calmi anche il Dio della Pace.Putin deve capire che conta solo il Dio gestito dai padroni del mondo ed è per questi che i Russi con i filorussi,palestinesi possono essere uccisi per il bene della Globalizzazione,quindi Putin deve prendere al volo la presidenza italiana della UE e sottomettersi al volere dei padroni del mondo.Inoltre la Russia ha dimostrato che non è stata capace di difendere i suoi fratelli Serbi,perciò si sottometta subito al volere della suddita burocratica guerrafondaia UE e metta fine a questi 25 anni di agonia.E' molto meglio una vera guerra subito che non ad un'altro quarto di secolo,dove vengono recitati i soliti spettacoli che esaltono la supremazia dei fedeli Discepoli del vero Dio
    • Fabrizio M. Utente certificato 3 anni fa
      Ma cosa ti " fumi " prima di scrivere queste s********te ? Vedi di fare una bella manutenzione ai neuroni che' non sono in numero illimitato. ------------------------------------- La " crisi " esiste, eccome: si chiama sfruttamento dei poveri da parte dei ricchi.
  • Adriano Perrone Utente certificato 3 anni fa
    Ma cosa c'entra il pessimismo o l'ottimismo? Non ho un soldo, cazzo!
  • vincenzo matteucci 3 anni fa
    Agli italiani arriva l'autunno NERO, ma...... Continuano a “massacrare” i Cittadini, ma “NON TOCCANO” le lobby delle slot machine ! http://www.beppegrillo.it/2014/08/i_regali_del_governo_renzie_tasi_e_bollo_auto_alle_stelle.html Mentre il M5S CONTINUA la “battaglia” affinché siano RECUPERATI i 98 MILIARDI delle slot machine, il Pd e tutti gli “altri” partiti , se ne fregano ! Pinotti, Tullo e Basso non lo ricordate l'articolo de “Il Secolo XIX” del 5 novembre 2010 con titolo : “Slot machines, il Pd : non condonare la multa da 98 miliardi”, http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2010/11/05/AMm5krDE-miliardi_machines_condonare.shtml , che parlava di una vostra “interrogazione” in proposito, a quello che allora “era” il governo Berlusconi ???? Che fine ha fatto ? Ora siete invece favorevoli a NON FAR PAGARE i 98 miliardi di euro ? Ieri, domenica 24 agosto , il “Corriere della Sera” in una intervista al vicepresidente della Camera, l'esponente del M5S Luigi Di Maio ha affermato : “ ….....Se il governo vuole tagliare i costi della politica, le spese militari e colpire il gioco d'azzardo, noi ci siamo....”. http://www.corriere.it/politica/14_agosto_24/di-maio-deriva-complottista-non-posso-tappare-bocca-altri-b5d33382-2b64-11e4-9f19-fba1b3d7cb6f.shtml E' arrivato il momento di organizzare “manifestazioni” di Cittadini davanti alle sedi delle Regioni, per far capire ai Consigli Regionali che anche loro DEVONO “pretendere” che il Governo ed il Parlamento RECUPERINO i 98 MILIARDI di euro per alleggerire la pressione sui Cittadini e sulle piccole attività autonome. Moltissime INFORMAZIONI su www.comitato98miliardi.altervista.org Comitato 98 miliardi
  • alvise fossa 3 anni fa
    CI ATTANDE UNA BELLA TEMPESTA PERFETTA IN AUTUNNO E TUTTTO GRAZIE,A RENZI ,AL NANO BAVOSO E GIORGIO RE NAPOLITANO
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    un ringraziamento particolare a tremonti bersani sidacati vari, bonanni su tutti ma anche camusso , naturalmente al nano al toscanello ed al reuccio oro di napoli
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    e adesso torniamo indietro di 60 anni , riapriamo i postriboli evviva, tanto di troie e magnacci i gestori di questo " stato " se ne intendono - di quello si che se ne intendono
  • FABIO B. Utente certificato 3 anni fa
    questi non capiscono un cazzo e pensano al redditometro - la loro imbeccillta' dovrebbe essere severamente punita
  • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
    Il governo Renzi inviti i vari signori Amato, Dini, Napolitano ecc,(l'elenco è lunghissimo) a spendere i loro lauti compensi, pluripensioni, pluristipendi, pluririmborsi per avviare la crescita invece di chiedere a noi di svenarci per alimentare la crescita dei loro privilegi. LADRI!!!
  • Andrea Zanella Utente certificato 3 anni fa
    I consumi stanno precipitando, il cieco e inutile ottimismo di renzusconi ormai non tira più!
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      Inoltre, ai due, non so cos'altro possa tirare!!!
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    Draghi non farà il QE come ventilato negli utlimi tempi...la Germania si è opposta e Napolitano a chiamato Renzi al Quirinale per fare il punto sulla situazione economica che è in "stato di coma"... Le chiacchere stanno a zero...lo spread è calato e tale andamento non è giustificato per come va l'economia..il debito pubblico e altre situazioni di carattere geopolitico che potrebbero impattare ancora di più sull'economia, come ad esempio l'andamento del mercato energetico. L'italia sta diventando una landa desolata per l'economia..18 milioni di pensionati e 4 milioni di dipendenti della P.A incidano troppo sulle casse previdenziali e quelle della fiscalità diffusa. A questo bisogna aggiungerci le "casse disintegrazione"...e il loro finanziamento, l'acqua è bassa e la papera non galleggia..siamo out..i mercati tengono lo spread basso per non far saltare il "Banco"....almeno finchè durà,....
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
    Anche io faccio parte dei consumatori indecisi , non mi sbilancio prima di aver capito bene come stanno le cose . Acquistare le alette di pollo e il riso adesso , o attendere il tempo giusto per comperare la trippa e le patate ? Quest'incertezza mi assilla , quale è la scelta migliore per i miei 430 euro al mese di pensione ?
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      Io ho imparato a saziarmi con le fregnacce di Renzi. Faccio indigestione quasi tutti i giorni!
  • Federico T. Utente certificato 3 anni fa
    E, per finire, come ciliegia sulla torta,vogliono privatizzare l'ENI e l'ENEL; è da almeno un mese che lo andavo predicando sul blog (Cassandra è, rispetto a me, una principiante). E con questo perderemo un minimo di indipendenza energetica e di gestionedella stessa, con buona pace di Enrico Mattei che ci perse la vita. CHIEDO FORMALMENTE A M5S, di cui mi orgoglio essere iscritto, AD ORGANIZZARE TAVOLI DI INCONTRO SI QUESTO PROBLEMA E INDIRE UNA MANIFESTAZIONE DI PIAZZA CONTRO QUESTA ENNESIMA PAZZIA DEI NOSTRI (NOSTRI?) POLITICI CHE, PUR DI FAR CASSA PER TENERSI STRETTE LE LORO POLTRONE, CI STANNO RIDUCENDO A COLONIA PER GLI STRANIERI. Vi prego muoviamoci, io sono pronto a dare il mio contributo.
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 3 anni fa
    Care prostitute e gigolò elettorali, che vi siete venduti per 80 euro, siete contenti di aver dato l'Italia in mano a Sup ercazzola's man?? Quello che avete fatto è da irresponsabili e da delinquenti morali.
    • ire 3 anni fa
      Hai ragione e intanto continuiamo a spendere per autoblu e barbieri super pagati del Palazzo , ma loro non possono comprarsi un auto e andare al lavoro da soli ? Non possono pagarsi il barbiere ed il pranzo come tutti i lavoratori ? Mi pare che il loro stipendio lo permetta! Il signor supercazzola si è preso la poltrona e ora è contento !
  • Mauro B. Utente certificato 3 anni fa
    Le persone che non hanno reddito non sono tanto propensi a spendere... i dipendenti pubblici non prevedono un gran bel futuro, i dipendenti di aziende private sono sempre tenuti sotto spada di Damocle...le partite iva sono più quelle che chiudono che quelle che aprono e funzionano...i pensionati sono al limite della sopravvivenza... non penso che siano i milionari che esportano i soldi all' estero che salveranno l' economia di questo povero paese...
  • alejandro n. Utente certificato 3 anni fa
    ciao ragazzi ,ho scoperto un'altra ......adesso l'abbonamento della serie A e diventato digitale ,de tal modo sei obbligato a pagare con bancomat o carta di credito!!! quindi le commissioni della banca la paghiamo noi, il 2 % di tutti gli abbonamenti vano a le banche .....senza parole al momento del pagamento verranno applicate spese di commissione bancarie pari al 2% del prezzo dell’abbonamento. provvedimento Direttore Agenzia delle Entrate 4 marzo 2008 - N°22799/2008)
    • Fabrizio M. Utente certificato 3 anni fa
      Fesso chi paga ! Vai a fare una partita a calcio con gli amici invece di finanziare quelle persone inutili. Idioti chi segue il calcio prof.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 3 anni fa
    L'unica prerogativa che hanno quelli che dirigono il Pd è di essere deprimenti ... ed soprattutto l'economia ne risente! PD = PARTITO DEPRIMENTE (della fiducia, dei consumi e dell'economia). La politica economica del PD deprime il sistema produttivo, il risparmio e gli investimenti sino a portare l'insieme al definitivo collasso!
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 3 anni fa
      Cosa ci si può aspettare dal PD ( ex PCI ) che ha portato , ovunque sia stato al potere , povertà e grigiore ? La loro ideologia " al potere a qualsiasi costo " è distruttiva come stiamo constatando da venti anni. Fanno e disfano governi a proprio piacimento , si regalano 4 miliardi e mezzo di euro ( Monte dei Paschi ) , abbuonano 98 milardi ai giochi d'azzardo , comprano i voti con metodi laurini , storpiano la giustizia , e mi fermo che mi sta venendo la nausea .
  • David Martini 3 anni fa
    Si ma se fanno la riforma in questo modo l'autunno sara' ancora peggio. HO VOTATO PER ESSERE RAPPRESENTATO. Invece ieri al tavolo per discutere come riformare la giustizia e come modificare delle norme che potrebbero essere devastanti per le PMI il M5S non c'era perche' ritiene che il Ministro non sia un interlocutore serio. Bene, di Ministro della Giustizia ne abbiamo solo uno al momento, se non parlate con quello non mi state rappresentando. Mi piacerebbe pero' a questo punto comprendere la posizione del M5S su temi come l'estensione della prescrizione (inutile a mio avviso se i processi durassero un tempo ragionevole) o della revisione del art2621c.c. (scrivo l'articolo per evitare che qualche ignorante continui a dire che il "falso in bilancio" va reintrodotto quando invece esiste gia' ed e' verificabile da tutti.)
    • David Martini 3 anni fa
      Ma come parla? Manifestare il proprio (eventuale) dissenso su ogni questione posta dal Governo e' parte integrante della Democrazia e evidenzia in modo ufficiale le eventuali distanze. Chi parla male pensa male. Accolgo il suo provocatorio ed inutile invito di votare un'altra offerta politica...poi non ci lamentiamo se le percentuali crollano come alle europee. Quando si rimane in 4 gatti c'e' poco da cambiare.
    • Danilo S. Utente certificato 3 anni fa
      Se pesti una cacca, ti sporchi e di vantaggi non ne hai(è storia recente). Se uno proprio vuole pestarla ha infinite soluzioni!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus