Beppe Grillo condannato a un anno di prigione

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

bpee_condannato.jpg

Oggi è stata emessa la sentenza dal tribunale di Ascoli Piceno contro di me per diffamazione, per aver detto in un comizio che il professor Franco Battaglia, docente di Chimica ambientale del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell'Università di Modena e Reggio affermava delle coglionate in merito al nucleare. Il fatto risale all'11 maggio 2011, in occasione di un mio comizio elettorale a San Benedetto del Tronto in vista del referendum sul nucleare.
«Vi invito a non pagare più il canone, io non lo pago più perché - dissi davanti al pubblico del comizio - non puoi permettere ad un ingegnere dei materiali, nemmeno del nucleare, parlo di Battaglia, un consulente delle multinazionali, di andare in televisione e dire, con nonchalance, che a Chernobyl non è morto nessuno. Io ti prendo a calci nel c...o o e ti sbatto fuori dalla televisione, ti denuncio e ti mando in galera», dissi riferendomi alla partecipazione di Battaglia ad una puntata di Anno Zero.

VIDEO Franco Battaglia ad Anno Zero; bambini malati a Chernobyl non per le radiazioni

Il Pm aveva chiesto una multa di 6.000 euro. Il giudice mi ha invece tolto la condizionale condannandomi a un anno di prigione e a 50.000 euro di risarcimento.
Io sono fiero di aver contribuito a evitare la costruzione di nuove centrali nucleari in Italia. E' un'eredità che lascio ai nostri figli che potranno evitare incidenti come Chernobyl e Fukushima.
A Chernobyl non è morto nessuno?

VIDEO: I figli di Chernobil

Forse fa paura che il Movimento 5 Stelle si stia avvicinando al governo?
Se Pertini e Mandela sono finiti in prigione potrò andarci anch'io per una causa che sento giusta e che è stata appoggiata dalla stragrande maggioranza degli italiani al referendum.
In alto i cuori.

PS: contrariamente a quanto riportato da alcuni organi di informazione la pena non è stata sospesa

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 2 anni fa
    annoteremo anche questo, qualcuno pagherà
  • Aldo S. Utente certificato 2 anni fa
    Le mafie governative non cedono e tornano all'attacco per il ponte sullo stretto di Messina e per la realizzazione di centrali nucleari;per non parlare delle Olimpiadi a Roma, etc.Affinché possano superare ogni resistenza,diramano ordini ai loro sgherri, affinché vengano colpiti gli esponenti dei movimenti popolari.Solidarietà a Beppe Grillo!
  • Gaetano Giordano 2 anni fa
    PENSO VALGA LA PENA DI RIPORTARE CON COPIA-INCOLLA UN MIO COMMENTO DI ALCUNI ANNI FA SU DISQUS "Gaetano Giordano a year ago l'antica locuzione "guai ai vinti"potremmo parafrasarla con "guai ai bravi".In effetti se ci si ferma un poco a riflettere i bravi sono destinati a subire;non capisco perché,ma è così!Socrate,Giordano Bruno,Gesù,Galileo ecc,ecc.Ora tocca a Grillo,Ha!mi era sfuggito Padre Pio.E' così.Un pò di pazienza,è il prezzo da pagare alla notorietà" E' COSI' CARO BEPPE.MA ALLA FINE LA STORIA FA GIUSTIZIA.UN ABBRACCIO
  • marina franza Utente certificato 2 anni fa
    immensa solidarietà
  • Michele C. Utente certificato 2 anni fa
    Sempre più convinto di votare 5stelle.
  • massimo de rigo 2 anni fa
    Quello che fa paura, più che la condanna, è l'uso strumentale della magistratura contro avversari politici, appena questi si avvicinano al potere. Che fine ha fatto il più grande scandalo della Repubblica, il Monte dei Paschi di Siena? La banca più antica del mondo travolta da uno scandalo finanziario senza paragoni? Che fine ha fatto quel cosiddetto "comandante" Schettino che ha scaricato sul timoniere le proprie responsabilità ed ora gira tranquillo?
  • fausto calvino 2 anni fa
    ..Ed adesso, con la legge contro il negazionismo, si beccheranno i tre anni di galera il sedicente prof, Battaglia e l'amico giudice negazionista ???? Negare, per altro a fini lobbistici di lucro, i morti a Chernobyl, nonostante le prove, i documenti ed i comunicati stampa che invasero il mondo subito dopo l'incidente è il piuù lurido negazionismo.... FRANCESCO BATTAGLIA... IN GALERAAAAAAAAA !!!!!!!!!!!! http://www.corriere.it/cronache/15_febbraio_11/negazionismo-ok-senato-ddl-pene-fino-tre-anni-carcere-b0ed36fc-b218-11e4-bc1b-1ae1969d3e69.shtml?refresh_ce-cp
  • fausto calvino 2 anni fa
    Questo giudice che ha condannato Grillo ha di fatto condannato quel 95% di votanti, ovvero 57 milioni di italiani, che al referendum del 2011 ha votato contro il nucleare proprio per le tragiche conseguenze del disastro di Chernobyl nel 1986 !!! Tutti noi abbiamo pensato e tuttora pensiamo che affermare che a Chernobyl non vi siano state vittime e che il nucleare non sia rischioso è una colossale coglionata che di scientifico non ha nulla ma sa tanto di truffa !! Per questo ci sentiamo tutti moralmente coinvolti in questa assurda sentenza che puzza tanto di incompetenza o partigianeria lobbistica !! Proporrei di unirci in una class action affinchè a questo giudice non venga più permesso di emettere sentenze per manifesta incapacità ed al prof Franco Battaglia venga revocata la laurea !!!
  • bruno matera 2 anni fa
    i lavoratori sanitari dell'ospedale s'andrea di roma che ti seguono sempre, ti esprimono tutta la loro solidarietà e vicinanza come se subissero anch'essi la medesima vile condanna. Ovunque andrai ti sosterranno sempre, anche in carcere se accadesse un fatto del genere! Non mollare Beppe! Nelson Mandela e Sandro Pertini, se vivessero ancora, ti direbbero la stessa cosa in nome della Costituzione, della democrazia e libertà di opinione. Un caro e affettuoso saluto ciao.
  • massimo larghi 2 anni fa
    dai tempi di berlinguer enrico politico al comico grillo e ai 5 stelle che non si sentivano parole e battaglie per l'onestà , grazie di darci una grande speranza , massimo
  • Maurizio Scacchiotti 2 anni fa
    Questa é la giustizia-giusta che c'è in Italia. Spero tanto che tu non debba veramente subire la condanna penale:é un'enorme VERGOGNA!!! Beppe, un abbraccio virtuale.
  • Marilena Pravisani 2 anni fa
    Beppe ti seguo da molti anni fin dai tuoi spettacoli nei teatri, persino quando c era solo la tv svizzera che era l unica che li trasmetteva. Prima dei tuoi meetup. È assolutamente inaudito che tu sia stato condannato per aver detto come sempre la VERITÀ. Ho in prima persona vissuto il dramma di quei bambini, perché dei miei amici, facenti parte di associazioni amiche delle vittime di Cernobyl, hanno da anni adottato per le vacanze estive alcuni di essi, facendoli vivere in Italia, per dar loro sollievo e aiutarli a superare le malattie terribili contratte a causa delle radiazioni. MI CHIEDO Come è possibile che si negare OSTININO a negare l evidenza. Hai tutta la mia solidarietà.
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    Nessun gioranale e tv. parla della soldarietà che ha avuto beppe dai ns iscritti e concittadibni! Ben 500 post e tutti zitti, non dicono niente! Magari "tengono" per quel professore, visto che nessuno gli dà torto! Veramente prezzolati !!!!
  • luciano canale 2 anni fa
    Non aspettavano altro.
  • alberto m. Utente certificato 2 anni fa
    Carissimo Beppe, è proprio vero che gli onesti vengono condannati mentre i ladri vengono assolti. Siamo molto scomodi perché abbiamo il coraggio di parlare e raccontare la verità. Ormai siamo in pieno regime. Mi auguro solo che ci possa alla fine essere un altro Piazzale Loreto!!!!!
  • Appartamenti a Cuba 2 anni fa
    www.yocuba.net Affitta un alloggio per le tue vacanze direttamente dai Cubani. YoCuba.net - Clicca mi piace su https://www.facebook.com/YoCubanet-613887348752876
  • raffaele 2 anni fa
    Sondaggi in tempo reale sempre meglio per il m5s http://www.sondaggivir.blogspot.it
  • Ivan b. Utente certificato 2 anni fa
    Beppe sempre con te!
  • Massimiliano culurgioni 2 anni fa
    La loro paura di cambiare è la loro cattiveria che cresce sempre di più contro chi vuole giustizia e onesta
  • antonio . Utente certificato 2 anni fa
    Forse ti hanno condannato per eccessivo zelo,infatti cacate come quelle non meritano neanche di essere prese in considerazione, vedremo se nelle motivazioni il giudice lo dirà.
  • Ennio Piccaluga 2 anni fa
    L'Onu riferisce che nel 2005 sono state 4000 le persone morte a causa delle radiazioni, a Cernobyl. L'UNSCEAR, il comitato scientifico dell'Onu, riconosce solo 31 morti dovute alle radiazioni, avvenute tra tecnici e vigili del fuoco e altre 19 che hanno riguardato i "liquidatori" morti dopo il 2006 per cause diverse. Perché queste cifre così basse per una catastrofe nucleare che fu subito valutata al 7 livello della scala Ines? Secondo lo studioso e medico Yuri Bandajevski bielorusso, autore di numerose ricerche su Chernobyl le stime dei rapporti ufficiali minimizzano l'impatto della catastrofe sulle generazioni future a causa della pressione delle lobby del nucleare.
  • M. Mazzini 2 anni fa
    La notizia della condanna di Beppe l'ho saputa dal Blog, nessun tiggì l'ha diramata, perché? A meno che qualcuno non mi smentisca, il fatto che non sia stata resa nota dagli organi di informazione, è la dimostrazione, semmai ce ne fosse ancora bisogno, che siamo in un regime.
  • Gio 66 Utente certificato 2 anni fa
    Forse ancora non lo hanno ben capito che più si accaniscono contro di te e più cresce il consenso e la solidarietà nei tuoi confronti. Forza Beppe, non ti piegare mai a questi servi del potere, sanno che tu sei l'anima del Movimento e quindi cercano di fermarti in tutti i modi. Sempre con te
  • fiorella Bertolucci 2 anni fa
    grande beppe penso che questi giudici non siano all'altezza della situazione.
  • enrico P. 2 anni fa
    Grillo dovresti saperlo che i comunisti negano tutto e sempre!!!!!!, sei ancora fortunato che fai politica, se lo avessi detto io, avrei la gestapo italiana sotto casa alla faccia della libertá di parola ,speriamo di aprire un decina di centrali nucleari, poi ci andiamo a fare i fanghi, tanto non fa male,magari invito Battaglia con tutta la famiglia a mie spese 1 anno a chernobyl l´unico posto rimasto al mondo incontaminato vera oasi di tranquillita´, che dici beppe accetterá ???
    • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
      Le prime a dare la notizia, furono le autorità URSS. La Francia (media e stampa), diede la notizia una settimana dopo, senza dettagli.
  • Morena . Utente certificato 2 anni fa
    I grandi uomini non si arrendono mai! Sei un grande Beppe!! Siamo con Te!
  • Santo Mazzotti Utente certificato 2 anni fa
    Tutta la mia solidarietà per Te, caro Beppe. Dobbiamo impegnarci a rendere nota questa vicenda a tutti e ricordarla continuamente. Bisogna che tutti si rendano conto di come, da decine di anni, il nostro parlamento faccia gli interessi di particolari gruppi, a danno dell'interesse generale del Popolo Italiano, nascondendo la verità tramite asserviti “tecnici” ed asserviti mezzi di comunicazione di massa, pubblici e privati, Italiani.
  • Francesca Rimauro 2 anni fa
    Stanno facendo e faranno di tutto per destabilizzare un movimento virtuoso e in crescita. Questa condanna ci fa capire che la strada è quella giusta.
  • undefined 2 anni fa
    Sul nucleare come in tutte le tue battaglie .... esprimo la mia più totale solidarietà. ...... Il nucleare rappresenta una delle più grandi vergogne ....... Grazie alle iniziative di persone , tra cui io, 25 anni fa si disse NO al nucleare...... che si è reso necessario ribadire qualche anno fa. Purtroppo questo è il paese dei "cazzari"......per cui il professore può dire delle eresie e mistificare la realtà. .....conservando il suo posto da docente profumatamente pagato......e chi denuncia tutto ciò viene condannato.....la cosa sconcertante e che quasi tutti sono rassegnati a tutto questo ... Dopo anni di presenze di condannati in parlamento per le più svariate motivazioni. .....BEPPE .....AVANTI TUTTA E GRAZIE PER AVER CREATO QUESTO SPLENDIDO MOVIMENTO.
  • giovanni lo sardo 2 anni fa
    Si condanna Grillo e si permette a Schettino di dare lezioni.....se non è il paese alla rovescia questo. Ma di quali e quante altre prove abbiamo bisogno? Andiamo avanti Beppe, non ci fermano più.
  • Pier 2 anni fa
    Ragazzi tira brutta aria, si sono compattati, il PD insieme a Salvini, Fratelli e Forza Italia, i quali fingono di opporsi al nuovo regime. Tutti contro uno: il Movimento 5 Stelle.
  • alma gemme 2 anni fa
    Quello che ha detto Beppe è certamente condiviso da milioni di italiani e cittadini nel mondo. Tutti in prigione?
  • umberto barbieri Utente certificato 2 anni fa
    comunque non riusciranno a fermarti/ci .
  • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
    Meno male che la tragedia Cernobyl, è accaduta in URSS, altrimenti, nessuno ne avrebbe parlato come per tutte quelle che, in precedenza, erano accadute in USA, in Inghilterra, in ITAGLIA, in Francia. Figuratevi, che il governo ed i media francesi, dettero la notizia di Cernobyl, 20 giorni dopo, quando non ne hanno potuto fare a meno di darla.
  • Rocco D'Errico 2 anni fa
    Sono solidale con Beppe e concordo con l'analisi della CONDANNA PER MOTIVI POLITICI.
  • Gulam 2 anni fa
    Secondo me è un tentativo dei poteri forti di screditare e indebolire il movimento. Perchè come dice: "Forse fa paura che il Movimento 5 Stelle si stia avvicinando al governo?". Beh, forse è proprio così, se la stanno facendo sotto...
  • Clark R. Utente certificato 2 anni fa
    Mi è venuto un sospetto. Che sia o meno campato in aria lo lascio giudicare agli altri. Eccolo : Penso che le stronzate megagalattiche dette da quel ciarlatano di Battaglia in TV, sul nucleare e sulle conseguenze dei disastri di Chernobyl e di Fukuschima, possano ricadere, sotto una certo aspetto, ad una forma particolare di "apologia di reato" allo scopo di incitare l'opinione pubblica a disconoscere le gravissime e acclarate conseguenze dei disastri su ricordati. A tal scopo riporto da Wikipedia : « l'elemento oggettivo dell'apologia di uno o più reati punibile ai sensi dell'art. 414, comma terzo c.p., non si identifica nella mera manifestazione del pensiero, diretta a criticare la legislazione o la giurisprudenza o a promuovere l'abolizione della norma incriminatrice o a dare un giudizio favorevole sul movente dell'autore della condotta illecita, ma consiste nella rievocazione pubblica di un episodio criminoso diretta e idonea a provocare la violazione delle norme penali, nel senso che l'azione deve avere la concreta capacità di provocare l'immediata esecuzione di delitti o, quanto meno, la probabilità che essi vengano commessi in un futuro più o meno prossimo. » (Corte di cassazione, sentenza n. 40552/2009) Nel nostro caso non si tratta di "violazione delle norme penali" ma di violazione criminale di verità storiche assolutamente inconfutabili.
  • andrea magnani 2 anni fa
    Beppe, ciò che importa è rimanere sereni e non farsi prendere dal nervosismo che è la risposta che loro si attendono. Loro si chiamano porta borse del governo stampato e televisivo xcui occorre entrare nel più totale silenzo e purtroppo ricorrere in secondo grado accollandosi spese enormi per i difensori dopodichè si vedrà il risultato. la beffa e l'inganno hanno voluto mettersi insieme per sconfiggere la moralità tua e di tutti i componenti il movimento ma, non dobbiamo arrenderci anzi dobbiamo essere ancor più strateghi e concreti verso gli unici che ancora non ci ascoltano troppo cioè quei cittadini ignari e increduli dei loro partiti in particolare il PD del PIFFERAIO di FIRENZE il quale è stato e pare lo sia ancora sostenuto solo dalla vecchia guardia comunista stalinista bolscevica un pò cieca MA SOPRATTUTTO SORDA. E VERSO LORO CHE L'INFORMAZIONE DEVE ARRIVARE DAI NOSTRI RAGAZZI SPARSI IN OGNI COMUNE. IO COMBATTO DAL PRIMO GIORNO PER IL M5S ELO FARO FIN CHE AVRO UN BRICIOLO DI FIATO. VAI AVANTI CHE PRESTO ARRIVEREMO LA DOVE TUTTI GLI ALTRI CE LO STANNO IMPEDENDO. VAI!!!
  • Fabio De Gennaro 2 anni fa
    Ciao Beppe è davvero imbarazzante quello che ti è capitato, posso solo dirti grazie per le battaglie che fai, e grazie anche al M5S per combattere quelle battaglie che in questo paese solo in pochi hanno il coraggio di affrontare....sono sempre con voi!!!!
  • claudio scarponi 2 anni fa
    Ma chi e' costui? Fare il nome e' un reato? Facciamolo circolare senza commenti.
  • IVAN GARINI 2 anni fa
    Solidarietà a Beppe, la sentenza è sconcertante, per il Sig. Battaglia e al giudice propongo una raccolta fondi per organizzare una bella vacanza a loro e famiglie a Chernobyl
  • pierangelo albertini Utente certificato 2 anni fa
    Avevi ragione Beppe, questo è un paese al contrario....siediti sulla sponda del fiume e aspetta
  • pierangelo albertini Utente certificato 2 anni fa
    Beppe, siediti sulla sponda del fiume e aspetta, avevi ragione, l'italia è un paese al contrario
  • giopaci 2 anni fa
    credo che il giudice nn abbia considerato le attenuanti ambientali ovvero le condizioni in cui la diffamazione e avvenuta,è come dire ad una persona affamata che il cibo fa male! Le consequenze sono terribili ed anche micidiali!!!
  • M. Mazzini 2 anni fa
    Beppe, ti sei messo contro la lobby del nucleare. Pensa a quanto è potente: nonostante Fukushima, in Giappone, la società Tepco che gestisce le centrali, ne sta riattivando una nello stesso sito. Certo che in Giappone stanno peggio di noi: loro non solo non contano un cazzo, ma possono anche sparire da un momento all'altro.
  • Francesco Pertici 2 anni fa
    Caro Beppe, mi spiace x quello che ti è successo ....ma in Italia si può rubare , ma non dire parolacce...quando si dicono delle verità scomode x i poteri forti si rischia la galera!!!! Viviamo in un paese che dice di essere democratico....ma nei fatti è peggio del totalitarismo !!!
  • gianpiero m. Utente certificato 2 anni fa
    Solidarietà totale a Beppe contro questa ingiustizia. G.Mazz. P.S.: Fatti assegnare ai servizi sociali presso il Parlamento che c'è molto bisogno del tuo intervento.
  • Francesco Ragazzi Utente certificato 2 anni fa
    Qui il filmato del videoamatore che riprese le fasi immediatamente successive all'esplosione. Lui come tanti altri si ammalò e morì a causa dell'esposizione alle radiazioni elevatissime. I soccorritori non avevano mezzi adeguati per proteggersi e la pericolosità era stata sottostimata o ignorata. Nei primi giorni la radioattività intorno alla centrale raggiunse 20000 roentgen/h, ne bastano 5000 per provocare la morte in alcune ore di esposizione. La radioattività naturale è nell'ordine di 0,00002 Roentgen/h, cioè un miliardo di volte inferiore. Nel filmato si vede anche l'elicottero impegnato nello spegnimento che precipitò quando passò sopra il reattore a causa delle temperature elevatissime. Sono passati 30 anni e l'intera area equivalente a una nostra media provincia è praticamente disabitata... https://www.youtube.com/watch?v=NnpUiTJMZNw
    • Marco C. Utente certificato 2 anni fa
      il video che presenti è un documento storico eccezzionale non solo rappresenta la verità storica di quanti pur consci non sarebbero rientrati integri alle loro case ma nonostante si imolarono per il senso del dovere e del sacrificio per gli altri. Questo filmato è particolarmente commovente e toccante purtroppo ora il male sulla terra esprime le sue ULTIME forze con un colpo di coda finale e i suoi nefasti personaggi in ruolo di giudici, giornalisti, fisici o scienziati, politici o amministratori pagheranno ben presto le loro malefatte.
  • Manuele Meluzzi 2 anni fa
    io dico che se Beppe va in prigione allora tutti quanti ci dobbiamo andare perche anche noi come lui avremo dato del bugiardo alle affermazioni di Franco Battaglia su Chernobyl
  • piero 2 anni fa
    ESCLUSIVO!!!!!!!!!!!!! INTENZIONI DI VOTO IN TEMPO REALE METODO V.I.R. VOTING INTENTION REALTIME SONDAGGI IN TEMPO REALE AGGIORNATI OGNI ORA http://www.quaeram.blogspot.it/2015/09/sondaggi-in-tempo-reale-metodo-vir.html
  • Alessandro Sangiorgio 2 anni fa
    Siamo con te Beppe. Aprezziamo il sacrificio che hai sempre fatto per portare alla luce notizie scomode pur sapendo di rischiare personalmente nel fare ciò. Ti saremo eternamente grati. Grazie mille e un abbraccio
    • GIOVANNA PIGNATA Utente certificato 2 anni fa
      Non ho parole! Le vessazioni contro Grillo sono preoccupanti. E’ necessaria la mobilitazione per dimostrargli il nostro appoggio. Grazie a Grillo per il suo impegno.
  • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
    Anche Piccola Scaglia, affermò che si sarebbe fatto mettere una centrale nucleare nel giardino di casa. Tanto, a lui, le case le regalano, alcune anche a sua insaputa.
  • lofoco gerardo 2 anni fa
    Caro Beppe a questo punto "dicci" cosa dobbiamo fare e Noi lo facciamo! Tu sai cosa fare! Sei troppo inteligente!
  • Cosimo Coro Utente certificato 2 anni fa
    Berlusconi con tutti i reati che ha sulle spalle se la starà ridendo
  • Cosimo Coro Utente certificato 2 anni fa
    non so per quale motivo Grillo è stato condannato per diffamazione, per aver contestato l’opinione di Battaglia, per cui svalutato la sua professionalità, cioè gli ha dato dell’incapace, gli ha dato dell'impostore (scusatemi per la ripetizione nel formulare ma sto tentando di capire quale ipotesi diffamatoria è nelle intenzioni di Grillo), oppure per “il calcio in culo” simbolico? Se è per la prima ipotesi Grillo è un martire per aver cercato di proteggere i cittadini dalle angherie fasciste del potere lobbistico sul nucleare. Non si può usare la televisione pubblica, pagata da tutti ed anche dal sottoscritto, per diffondere, per ragioni di interessi di parte con notizie false poiché anche la Rai stessa al tempo parlava di morti e bambini malati a Cernobyl, la propria indicazione, approfittando della propria professione che seppur di alto livello non qualificata al contesto sugli effetti del nucleare sull’ambiente, a modo di placebo, quindi ingannevole
    • Massimiliano A. Utente certificato 2 anni fa
      No, spiego meglio: il motivo della condanna è l'appellativo "consulente delle multinazionali", poiché non sono rilevabili tracce di tali collaborazioni nel curriculum vitae del soggetto querelante. Ad ogni modo ricordo che la legge italiana in merito alla diffamazione prevede la punibilità anche nell'eventualità che l'accusa lanciata sia fondata (a differenza del diritto statunitense) per cui sarebbe prioritario affrontare questo aspetto, finora trascurato, in sede parlamentare al fine di modificare la normativa esistente.
  • Salvatore Ciotto 2 anni fa
    Clesippo Geganio ..LA RISPOSTA DI UN ALTRO DEFICIENTE!!! complimenti alla coppia.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
      per sapere perchè sono giunto a questa amara ironia, dovresti leggere i miei commenti scambiati con Chicca. E' assurdo che ancora oggi a distanza di 29 anni si asserisca che in quell'incidente non ci furono vittime, si rasenta il negazionismo.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
      risparmiati le offese... non servono a nulla invece verifica le informazioni che il sistema mediatico ti propinano come vere. oppure non sei in grado di comprendere dell'ironia per sottolineare lo status della malainformazione indotta dalla politica di regime.
  • Nello Squillante Utente certificato 2 anni fa
    Secondo me a Chernobyl so morti de freddo...
    • Salvatore Ciotto 2 anni fa
      nello squillante ..LA RISPOSTA DI UN DEFICIENTE!!!
    • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
      ahahah tu scherzaci vedrai che prima o poi uscirà qualcuno in tv che lo dirà convinto.. il freddo glaciale in quel mese a Cernobyl colse di sorpresa migliaia di russi che pochi giorni prima vivevano sotto le palme da datteri da cocco in ciabatte e pareo!!!
  • caterina 2 anni fa
    Forza Beppe, affronta la cosa con serenità, il popolo degli onesti non ti abbandonerà mai!! tu sei il ns portavoce, grazie!
  • ROCCO PRESTIPINO Utente certificato 2 anni fa
    CIAO BEPPE...UN ABBRACCIO FRATERNO..GRAZIE DI CUORE...SIAMO CON TE!
  • Biagio Iannuzzi Utente certificato 2 anni fa
    Caro Beppe non ti crucciare , non è una condanna ma una medaglia al merito. Un poco come i cristiani vedono nel martirio l'estrema testimonianza di fede , così le persone ( poche) come te che hanno il coraggio e la forza di urlare al mondo intero la realtà delle cose , senza nascondersi dietro l'ipocrisia del dizionario, debbono sopportare queste angherie da carta bollata. La prigione ha sempre avuto una doppia valenza , non sempre chi era , ed è , condannato è macchiato di colpe , alcune volte le prigioni hanno inghiottito persone che hanno lottato per i diritti civili , eppure quelle persone erano e sono colpevoli! Mandela era in prigione per aver lottato per il suo popolo, era colpevole per le leggi del suo paese , ma chi oserebbe paragonare il carcere di Mandela con quello di Totò Riina? carcerato l'uno carcerato l'altro....Il carcere a cui ti ha condannato la giudice non è un carcere disonorevole , ma è il carcere che i giusti debbono scontare per la forza delle loro idee, per il germe di rivoluzione che essi portano. Prepariamoci al peggio. La legge bavaglio va in questa direzione , tu ne sei la prima e più illustre vittima : incarcerare chi parla troppo. Questo vuole essere forse un monito , una minaccia a chi vuole tirare troppo la testa fuori dal sacco? Gli italiani non hanno mai fatto una rivoluzione , ma c'è sempre tempo per rimediare.
  • Rosa Contò 2 anni fa
    Condannato per aver detto la verità? Sono fiera ed orgogliosa di te, ci hai regalato un sogno che giorno per giorno vedo realizzare. #IOSTOCONBEPPE
  • id &as Utente certificato 2 anni fa
    Se puo' interessare alcune perle di Battaglia sono state pubblicate dall' The Heartland Institute di Chicago noto istituto negazionista del Riscaldamento Globale. Per le tecniche di controinformazione e chi finanzia l'istituto si puo' vedere: http://ugobardi.blogspot.it/2012/03/lheartland-institute-nudo-documenti.html
  • giuseppe cuscani 2 anni fa
    Che vergogna anche i tribunali al servizio dei potenti e' non della verità'.siamo sotto dittatura!
  • osvaldo chiarelli 2 anni fa
    Forza Beppe, il MOVIMENTO non ti lascerà mai solo Non mollare Il 16 e 17 ottobre TUTTI con TE a IMOLA!!!!!!!!!!!!!!! Osvaldo Chiarelli M5S Firenze
  • Stefano A. Utente certificato 2 anni fa
    Battaglia è definito incompetente dai suoi colleghi. Amico di Berlusconi che gli firmava le presentazioni. Il tutto per eseguire i diktat dell'Ambasciata USA (da cablo wikileaks) http://ilcappellopensatore.it/2015/09/condanna-di-grillo-wikileaks-il-nucleare-diktat-usa/
  • roberto 2 anni fa
    fossi io grillo mi presenterei ad una prigione... avviserei tuttti i giornali, le tv di tutto il mopndo ed in diretta mondiale accompagnato da tutti i deputati e senatori e da migliaia di grillini mi presenterei a marassi... e chiederei di scontare la pena... così tanto per vedere l'effetto che fa
  • Giovanno Veleno 2 anni fa
    Eh, eh, eh, eh... Ma di che ci preoccupiamo, come va la giustizia in itaglia, forse qualche sentenza tra 5 anni...
  • marcello maffei Utente certificato 2 anni fa
    siamo in un regime.. è chiaro.. la giustizia di regime colpisce i suoi nemici così.. sarebbe ormai tempo di cominciare a mobilitarsi..
  • chicca 2 anni fa
    Scusate la precisazione: il giudice non ha dato ragione a battaglia sul nucleare. La sentenza, e quindi la condanna, di diffamazione riguarda la frase "un consulente delle multinazionali".
    • chicca 2 anni fa
      Il mio intento era quello di aggiungere un'informazione (il motivo della condanna) che era stato omesso sia nell'articolo sia nei commenti. Mi sembra che dare TUTTE le informazioni sia doveroso soprattutto vista la campagna contro i media che omettono notizie per favorire uno o altro potere. Il motivo della condanna è stato omesso e nei commenti è chiaro che molti non sapevano, e ancora non sanno, il perchè di tale sentenza e cosa sia la diffamazione a livello giuridico. La singola persona rimane comunque liberissima di informarsi (andando a cercare e leggere la sentenza) o continuare a fare congetture o continuare a cercare giustificazioni. Capisco che stiamo andando a rotoli (per non dire peggio) ma trincerarsi dietro la frase "c'è chi fa di peggio" non penso ci aiuti a migliorare le cose. Mi scuso per la lunghezza.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
      non era una critica rivolta a te Chicca, ma al sistema mediatico colluso con la politica che interferisce con la Giustizia la quale dovrebbe essere super partes, ma nel caso in oggetto non mi pare sia stata terza. Ciò che mi fa imbestialire è perchè si da più peso giuridico ad una presunta offesa rivolta ad un solo uomo che alla falsa e tendenziosa informazione che un uomo può diffondere in buona o malafede mediante il mezzo televisivo visto e ascoltato da milioni di persone. Questo vicende sono la prova che siamo un Paese da terzo mondo in merito alla deontologia professionale, informativa non che etica e morale.
    • chicca 2 anni fa
      Il mio intento era solo quello di chiarire una dimenticanza (chiamiamola così, perchè non oserei mai pensare che stia usando questa sentenza per fare propaganda politica, come fanno gli stessi politici e uomini che lui critica) del sig. Grillo nel suo articolo. Non citando la causa della querela pecca di disinformazione. Non sono entrata nel merito del giusto o dello sbagliato, della malafede o della buonafede. Non ho parlato di tv, mezzi mediatici o altro. Non ho proprio espresso la mia opinione.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
      maleducazione? Perchè asserire inesattezze sulla catastrofe nucleare non sarebbe falsa informazione? Ti ricordo che la TV rende autorevole qualunque frescaccia venga proferita da un insigne professore della più prestigiosa università o dall'ultimo ignorante della Terra comunque il mezzo mediatico televisivo la trasforma (purtroppo) in una notizia verosimile reale e autorevole da essere assimilata da quelle persone prive di capacità di analisi critiche per elaborarla come tale per mancanza di informazioni specifiche. Qui non entro in merito alla buona fede o malafede non spetta a me giudicare, comunque asserire che non ci furono vittime era inesatto.
    • chicca 2 anni fa
      Il fatto che qualcuno abbia un pensiero diverso non giustifica falsità e/o maleducazione. Anche e sopratutto perchè le falsità creano la disinformazione che il sig. Grillo vuole tanto combattere.
    • Stefano A. Utente certificato 2 anni fa
      A uno che in complicità con Berlusconi seguiva i diktat dell'Ambasciata USA? Grillo è stato tenerissimo, altro che http://ilcappellopensatore.it/2015/09/condanna-di-grillo-wikileaks-il-nucleare-diktat-usa/
  • Luciano Faggiotto 2 anni fa
    I Proci cominciano ad essere inquieti, sentono che sta arrivando Ulisse a stanarli dalla loro reggia dorata e parassita.L'arma non sarà un arco, ma il trionfo dell'onesta' verso se stessi ed i cittadini,con riguardo per i più' deboli, di cui hanno dimentica il significato, quando hanno soffocato le loro coscienze per sete di denaro e potere.
  • Matteo gotti 2 anni fa
    Grazie!
  • Stefano A. Utente certificato 2 anni fa
    Vorrei fare presente che il fatto che il "prof" Franco Battaglia sia un cialtrone, lo dicono anche altri sin dal 2011 Dal 2011 lo chiede un gruppo Facebook: http://www.modenatoday.it/cronaca/richiesta-dimissioni-franco-battaglia.html Sempre nel 2011 il prof. Spezia lo ha definito un cialtrone: http://www.agoravox.it/L-anomalo-CV-Scientifico-in.html D'altro canto, si era nella fase in cui si doveva "diffondere" il verbo nuclearista perché lo chiedeva l'America: https://wikileaks.org/plusd/cables/08ROME454_a.html#efmBq9Buz E infatti Berlusconi - che firma insieme a Brunetta e a Belpietro l'introduzione al libro di Battaglia - proprio in quel periodo rilanciava il nucleare in Italia http://www.qualenergia.it/articoli/20110426-berlusconi-%E2%80%9Cconfessa%E2%80%9D-il-nucleare-si-fara-lo-stop-e-un-trucco
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    360 commenti sono tanti, ma me ne aspettavo di più a favore di beppe !
  • Dino . Utente certificato 2 anni fa
    andrebbero condannati questi giudici che negano l'evidenza.! poi dare del ciarlatano a un incapace è un'opinione personale, adesso condannano le opinioni! Comunque grazie vinceremo le prossime elezioni! ce ne vuole coraggio ad affermare che a Chernobil non sono morti bambini a causa delle radiazioni.
  • NANDO CAPONI 2 anni fa
    ....QUESTO E' LO SPOT ELETTORALE CHE CI MANCAVA PER RAGGIUNGERLI......E CACCIARLI DAI PALAZZI DEL POTERE!!!!!!!!!! GRAZIE!!!!!!!!!!
  • umberto telarico 2 anni fa
    Penso che il giudice che ha condannato Beppe Grillo debba aprire un fascicolo nei confronti di tutti coloro che, come lo scrivente, condividono le affermazioni di Beppe tanto più in quanto, sempre lo scrivente, ha raccolto negli anni tanto di quel materiale documentario contro il nucleare, l'ignobile quanto colpevole e criminale silenzio dei governi di allora e di oggi (con associata relativa pletora di ricercatori servitori e leccaculo)per quanto riguarda la contaminazione ambientale ed i morti per radiazioni di Cernobyl. Io sono quà..... venite a prendermi!!!!!!!-Umberto Telarico-Ricercatore e Libero Pensatore
  • Alessandro Raniero Davoli 2 anni fa
    La difficile verità su Chernobyl: in 25 anni circa 1.000.000, "UN MILIONE di MORTI" circa, in tutta Europa, Italia compresa, come diretta conseguenza dell'esplosione della centrale atomica, e del seguente fallout (ricaduta) della nube radioattiva. Donne uomini, bambini: un milione calcolato per difetto, anche se molto probabilmente, come affermano i ricercatori, sono molti di più.Studio pubblicato dalla New York Academy of Sciences. Prestigiosi gli autori: Alexey V. YABLOKOV, Vassily B. NESTERENKO e Alexey V. NESTEREN, coadiuvati da diverse decine di accademici di Russia, Bielorussia e Ucraina. (http://stopnuclearpoweruk.net/sites/default/files/Yablokov%20Chernobyl%20book.pdf)Poi abbiamo i soloni di casa nostra, spesso consulenti di multinazionali americane, che, durante l'era Berlusconi, volevano riprendere il fallito programma atomico in Italia, con la costruzione di ben cinque centrali nucleari, e il conseguente giro di decine di miliardi di euro. E quindi troviamo pure un giudice che mi condanna per diffamazione Beppe Grillo ... mah!? Questo è un paese di furbi, ladroni e imbecilli, detto così in generale, senza riferimenti espliciti, a scanso di querele. Saluti, Alessandro Raniero Davoli
  • Walter Zaccagnini 2 anni fa
    Caro Beppe, non ho più parole! Spero con tutto il cuore, che prima o poi a questi signori venga presentato il conto, compresi gli interessi! Dovranno continuare a pregare il loro Dio, sperando che gli vada sempre bene, perché se ciò non dovesse accadere... SARANNO AFFARI LORO!!!
  • Martin Gies 2 anni fa
    Franco Battagghia, sei davvero un coglione ! Se ti vedo, ti sbatto fuori da qualunque luogho ! Venduto !
  • gianluca O. 2 anni fa
    Ci sono tanti problemi in Italia, ben più rilevanti di una considerazione in una trasmissione di "falsa" verità condotta da un milionario che si mette allo stesso livello della gente comune affrontando argomenti anche importanti e obbligando gli ospiti ad essere umiliati a suo piacimento interrompendo continuamente il dibattito quando l'argomento sbocca a suo sfavore. Il NON pagare il canone non dovrebbe essere riferito alle parole dette sull'argomento del nucleare (ci sarebbe troppo da dire) ma dalla trasmissione in se stessa! Comunque, sig. Bebbe GRILLO, focalizzi il suo tempo in azioni più oggettive senza perdere tempo, denaro, e (forse) la libertà dietro a certi elementi, NON si metta al loro livello! per il resto delle vostre azioni, sentiti complimenti!
  • gianfranco d. Utente certificato 2 anni fa
    Quel magistrato CRIMINALE che ha preso le difese del cialtrone Battaglia, portavoce degli interessi delle lobby del nucleare, andasse a trascorrere una vacanza di qualche mese a ridosso del reattore nucleare di Fukushima o di Chernobyl..Siamo ansiosi di vedere se la cosa sia del tutto innocua come egli ed il suo protetto vorrebbero fare credere..
  • elena guerini Utente certificato 2 anni fa
    grande Beppone !!!!
  • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
    bene!!! secondo quel giudice le scorie nucleari se ben impacchettate non sono pericolose, effettivamente lo asserì anche l'insigne prof veronesi sostenendo che le avrebbe anche stoccate nella sua camera da letto!!! Convinciamo il giudice che ha condannato Grillo a conservare in casa sua una decina di Kg di scorie radioattive!
    • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
      Chicca, sarebbe come chiedere all'oste se il vino è buono? Dicasi: conflitto d'interessi!!! Se poi viene asserito dall'oste che il vino non prodotto alcuna vittima... allora subentra falsa informazione!
    • chicca 2 anni fa
      Affermare che qualcuno è pagato per sostenere determinate posizioni lede la stima professionale e intellettuale di quella persona; quindi si da vita alla diffamazione. Ovviamente se il sig. Grillo avesse presentato prove in corso di giudizio di quello che ha affermato la sentenza sarebbe stata a suo favore perchè non è diffamazione riportare il comprovato.
    • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
      appunto secondo la tua precisazione da dove si evince la fattispecie di reato in quella frase? Semmai si dovrebbe giudicare quell'affermazione inesatta del prof. quando asserisce attraverso un mezzo di informazione di massa che nell'indicente di Cernobyl non ci sono state vittime.
    • chicca 2 anni fa
      diffamazióne s. f. [dal lat. tardo diffamatio -onis]. – Il fatto, l’opera di diffamare: ricorrere alla d. per mettere in cattiva luce un avversario, un rivale; essere oggetto di una campagna di diffamazione. In partic., sotto l’aspetto giuridico, reato consistente nel recare offesa all’altrui reputazione comunicando a due o più persone, a voce o per iscritto, e fuori della presenza della persona offesa, oppure diffondendo, per mezzo della stampa, notizie di fatti che possano comunque ledere o diminuire la stima morale o intellettuale o professionale che la persona gode nell’ambiente in cui vive: dare querela per diffamazione.
    • Clesippo Geganio 2 anni fa
      aridaje!!! Se la frase ingiuriosa è stata: "pagato dalle multinazionali" il reato dove sarebbe? Anche gli operai sono pagati dalle multinazionali... quindi dovrebbero querelare chiunque lo dica? Se quel prof. si è sentito offeso evidentemente attribuisce alle multinazionali un valore negativo dequalificante offensivo?
    • chicca 2 anni fa
      Non c'entrano nulla le multinazionionali fuorilegge con il reato di diffamazione per cui è stato condannato il sig. Grillo.
    • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
      Il giudice doveva controllare (tramite controlli bancari) se il prof era stato pagato dalle multinazionali...prima di emettere tale sentenza scandalosa !!!
    • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
      la mia era una battuta :-) :-) vista l'assurdità della querela e paradossale sentenza. Che reato sarebbe dire a un tizio "sei pagato dalle multinazionali" dove sarebbero gli estremi per la querela? Allora il querelante ammette che le multinazionali sono fuorilegge se ritiene d'essere offeso?
    • chicca 2 anni fa
      La condanna è stata emessa riguardo alla frase "pagato dalle multinazionali", il giudice non ha espresso una sentenza in merito alla pericolosità o meno del nucleare.
  • giuseppe messe Utente certificato 2 anni fa
    Ma se quello che avevi detto è vero (ed è vero) in base a che cosa ti hanno condannato? Non capisco o.... capisco. Grazie Beppe.
  • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
    Grillo è stato condannato perchè Chernobyl non esiste era un film prodotto dagli ambientalisti e finanziato dagli ecologisti per spaventare l'umanità, quei bambini malati erano delle comparse truccate con effetti speciali hollywoodiani, Fukushima è stato un remake made in Japan malriuscito!!! Poi i giudici hanno fatto chiarezza sulla radioattività asserendo che trattasi delle attività radiofoniche che non nuocciono alla salute anzi pagano pure le tasse!!!
  • Andrea Zanella Utente certificato 2 anni fa
    Vai in galera Beppe! Ci vengo pure io! Buffoni!!!
  • Clesippo Geganio Utente certificato 2 anni fa
    a Berlusconi per aver commesso un reato penale gli hanno concesso la riabilitazione fittizia 3 volte a settimana senza arresto ne domiciliari, a Grillo che ha detto la verità un anno di carcere? Alla faccia della giustizia! Se non siamo in un regime totalitario poco ci manca con RENZolini al governo.
  • Andrea B. Utente certificato 2 anni fa
    BATTAGLIA STUDIA !!!!! https://it.wikipedia.org/wiki/Liquidatori
  • pietro tozzi Utente certificato 2 anni fa
    Caro Beppe, devi capire che questa gente che lavora con le multinazionali ha portato questo mondo alla rovina per qualche spicciolo in più sul conto corrente. Comunque vada saremo più forti di prima e la salute e il reddito di cittadinanza è una priorità assoluta del M5S.
  • MAuro B. 2 anni fa
    art. 661 Abuso della credulità popolare [1] Chiunque, pubblicamente, cerca con qualsiasi impostura, anche gratuitamente, di abusare della credulità popolare è punito, se dal fatto può derivare un turbamento dell'ordine pubblico, con l'arresto fino a tre mesi o con l'ammenda fino a euro 1.032 BEPPE O CHIUNQUE ALTRI PUò QUERELARE BATTAGLIA PER ABUSO DELLA CREDULITà POPOLARE (il turbamento dell'ordine pubblico afferisce un eventuale EVENTO PERICOLOSO PER LA SOCIETà, come può esserlo l'esplosione di un REATTORE).
  • Stefano A. Utente certificato 2 anni fa
    Che quel cialtrone del "prof" Battaglia sia un cialtrone lo dicono i suoi stessi colleghi e da tempo. Qui Riccardo Spezia (3 giugno 2011) http://www.agoravox.it/L-anomalo-CV-Scientifico-in.html Qui un gruppo FB che dal 2011 chiede che venga preso a calci in culo e la smetta di insegnare https://www.facebook.com/groups/ale.fen/
  • eugenio simonelli 2 anni fa
    Partiti disperati che non sanno più come fermarci e non se ne vogliono andare !!! Riapriremo l'Asinara e Pianosa solo per loro
  • iccardo 2 anni fa
    Siamo tutti in galera, se non ve ne siete accorti, in una finta democrazia e paghiamo una multa al signoraggio bancario e alla disonestà dei nostri giudici.
  • giovanni.p(vicenza) 2 anni fa
    Se Beppe dovrà subire quella stupida ed idiota condanna , questo serve solo per istigare la rabbia degli italiani di fronte ad una giustizia italiana inesistente,e governata dalla mafia. A questo punto inviterei il movimento a far confrontare nella camera il caso Berlusconi di fronte a quello di Beppe se esiste una parità di giustizia.
  • marina s. 2 anni fa
    X Antonello e MAuro: vi ho risposto sotto al mio commento delle ore 21. Ciao
    • MAuro B. 2 anni fa
      L'importante è confrontarsi sulle idee e sul tema... se la disputa è su chi ha torto o ragione non mi interessa + partecipare. Premesso questo siccome riconosco i miei limiti nello spiegarmi, considerato Beppe limitato sebbene proiettato al bene rispetto a chi sceglie un esistenza malvagia, queste sono le parole di Natalino Balasso in merito alla questione: «seguendo qualche battuta della rete, affermano che Grillo accomuna se stesso a Mandela e Pertini, in realtà la frase è questa: “Se Pertini e Mandela sono finiti in prigione potrò andarci anch’io, per una causa che ritengo giusta”. Il cui senso mi sembra chiaro, non vuole dire – Io sono del rango di presidenti come Pertini e Mandela – ma vuole dire – Non è una vergogna finire in galera per una idea che si ritiene giusta, lo hanno fatto anche persone importanti, che tutti stimiamo»
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      Leggi quello che ti si scrive , vai sempre a parare da tutt'altra parte
  • Canzio R. Utente certificato 2 anni fa
    Chernobyl non è mai esistita,Battaglia (notissimo anticasta) ed i supremi giudici del tribunale di AP per la stampa nostrana italinformata,sono noti attivisti del M5S.Avrebbero architettato il tutto per racimolare qualche voto e per un pò di visibilità.La picerno,brunetta ,moretti e quaiarelloooooo,presenteranno in Italia ed Europa una interrogazione mega galattica,mentre il cazzaro fiorentina ha speso altri 28 M/L per le auto blù,venghino signori venghino.
  • Agostino Nigretti 2 anni fa
    Perché nessuno parla dei poveri bambini che crepano a centinaia al giorno nei paesi poveri privi di risorse primarie?Scusate,per i Discepoli dei padroni del mondo che si fanno vedere che vanno a Messa,quei bambini possano crepare denutriti,affamati e assetati perché hanno la disgrazia di vivere nei paesi poveri e non servono per gli spettacoli fatti recitare dai padroni del mondo alle loro marionette per tenerli ancorati agli scranno per governare le loro Colonie.Dopo aver salvato eseguito gli ordini ricevuti,spartito gli affari di famiglia della grande ammucchiata che sostiene i governi imposti e garantisce la continuiità del sistema da prima Repubblica,i Dei del 3'zo millennio Globalizzato,riprendono il ripetere dei teatrini incantatori con i soliti illusori Editti e Proclami.L'aereo l'ha comprato,il sistema è stato salvato e il suddito burocratico guerrafondaio pachiderma UE rafforzato,perciò abbiano pietà per i cretini come me che hanno creduto in un Dio immaginario.Come si può nutrire speranza, quando la globalizzazione è il cancro maligno che ha generato l'esodo biblico dei clandestini e peggio li usa per far leva sul pietismo per salvare le grandi ammucchiate politiche spartitive che sostengono i governi imposti a governare le Colonie dei padroni del mondo?Basta vedere la distruzione del territorio italiano causato della Malapolitica,dove la terra dei fuochi e Roma ladrona sono la ciliegina sulla blindatura delle Istituzioni salva sistema.Come si può parlare di ecologia,quando hanno fatto le guerre sotto copertura delle missioni di Pace usando munizioni all'uranio facendo morire anche gli stessi militari invasori,inquinando e distruggendo tutto?
  • Alessandro L. 2 anni fa
    Adesso che hanno finito con Berlusconi, possono pensare a te.
    • M. Mazzini 2 anni fa
      Guarda che Berlusconi ha nel curriculum molto ma molto di più di un reato di diffamazione.... Anche se non compare ai massimi vertici, ha vinto, comanda lui in Italia attraverso questo governo, verso cui finge di fare l'oppositore.
    • Giacomo Di Sarno 2 anni fa
      Caro Beppe, a me è successa più o meno la stessa cosa che è successa a te. Siamo in un regime oligarchico, ed hanno paura del M5S. Sono stato arrestato per una semplice rissa, dove ho rotto la testa ad un cavernicolo che si era permesso di aggredire mio figlio, insieme al fratello alle spalle. Il P.M. chiese sette mesi, mentre il giudice mi ha condannato a due anni di pena sospesa. E' una vergogna e, sanno bene questi signori che con il M5S al potere, per loro la pacchia finirà. Unica luce ed ultimo treno è il M5S!
  • Mara T. Utente certificato 2 anni fa
    Fatti dare una cella bella grande, verremo tutti con te. Sai che spasso vedere la faccia dei piddini quando (anche) a causa di questo perderanno le elezioni! Forza Beppe forever.
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Sarebbe bello poter contestare questa testa di c**o in aula da parte dei suoi studenti!
  • Marcello G. Utente certificato 2 anni fa
    Grazie Beppe. Ogni giorno mi sto mettendo in gioco nel mio piccolo in questa palude di mediocrità . AVanti così !
  • giancarlo Busso 2 anni fa
    Questa condanna mi sembra così assurda che mi sorge un sospetto, quante persone sono styate condannate qundo un personaggio ha detto che lolocausto è stata tutta un'invenzione, quanto si distaccato il Sig Battista da questa immagine.
  • salvatore criscione 2 anni fa
    Non pensarci Beppe, la giustizia degli uomini non è quasi mai giusta, d'altra parte l'hai detto proprio tu persone come Mandela, Pertini, ma prima di tutti Cristo hanno pagato la loro innocenza con una condanna
  • Giusy 2 anni fa
    Allora ti ameremo di piu e piu forte grideremo Movimento 5 stelle!questo farà di te un eroe!
  • giuseppe calliera 2 anni fa
    Peggio dell'inquisizione cattolica.... Vietato parlare , lottare per le proprie idee , sarà vietato anche pensare??? Il problema serio è quello di impedire ad alcune lobby di giocare ai soldatini....
  • Rosa 2 anni fa
    I fatti di questi giorni non fanno onore nè al terzo potere dello stato nè alla scuola italiana. Nel caso di Cucchi la giustizia ha ignorato lo stato pietoso in cui era stato ridotto da chi lo aveva in consegna. Grillo è stato condannato per avere chiamato con il vero nome l'intervento di Battaglia sulla rete pubblica. Ha detto quello che tutti gli italiani vontanti contro il nucleare pensavano. E' triste sapere che l'Università di Modena dispensa ai suoi studenti le teorie di questo insegnante, che ignora la realtà. Poi ci lamentiamo che i nostri laureati non trovano lavoro. Non si deve subire quello che questo insegnante è riuscito a fare. Dovrà esserci un modo per perseguirlo, magari tutti insieme, con un'istanza collettiva. Questo è perlomeno divulgazione di assimmetria informativa per indurre chi non è informato a votare in un certo modo. Chi è competente in materia dovrebbe dirci come fare.
  • Carlo A. 2 anni fa
    Decine di morti nell'esplosione, migliaia di contaminati che hanno sviluppato il CANCRO, bambini che sono venuti anche in Italia a curarsi, un sarcofago di cemento che fa ancora paura, gente che ancora muore per le conseguenze della contaminazione. Tutto questo è in evidenza, come si fa a negare tutto questo? Io credo che la cosa non finisca qui perchè sarebbe una vera ingiustizia. Beppe non hai certo bisogno dei soldi per fare valere le tue e nostre affermazioni percio' ci sara' sicuramente un secondo grado di giudizio che ti vedra' vincente. Posso solo darti la mia solidarieta' e sappi, e lo sai, che ti vogliamo bene. WWW M5*****SEMPRE
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 2 anni fa
    Riceverai tonnellate di arance, almeno dieci milioni (di voti).
  • Daniele Zattoni 2 anni fa
    Lorenzo Destro rappresenta la VERGOGNA della magistratura e con questo atto perverso si è scavato la fossa da solo. Non credo solo nella giustizia di Dio, ma anche in quella degli uomini di buona volontà. Il docente universitario, seppur venduto per 4 soldi, sostenendo l'insostenibile, va perseguitato fin tanto che l'ultimo suo atto sia il suicidio......solo così ha la possibilità di redimersi agli occhi degli italiani ONESTI. Caro Beppe, se fosse possibile scambiare la mia persona con la tua, in galera ci posso andare io. Fai qualcosa perché io sono pronto.
    • Paolo . Utente certificato 2 anni fa
      we la peppa!!!! raga il tribunale di primo grado in italia conta come il due di coppe quando briscola è bastoni! Le persone sbagliano e se poi non pagano gli errori che commettono sbagliano ancora di più! La giustizia va rivoltata come un calzino cominciando con un po di responsabilizzazione, gli orrori processuali devono essere pagati con lo stop alla carriera. L'organo che giudica i giudici deve essere elettivo, perché la legge è per l'uomo e non viceversa! Ma annichilire le persone perchè sbagliano allora dovremmo asfaltare il 99% degli italiani! La giustizia deve poi prendere il turbo. Massimo in tre mesi si deve arrivare a sentenza penale e massimo in 5 mesi si deve arrivare a sentenza civile. Se non ce la fanno blocco della carriera e se perseverano possono andare al massimo a pulire i cessi nei tribunali. Poi visto i tantissimi soldi che prendono, e visto gli scarssissimi risultati la carriera non deve oltre i 60 anni.
  • Savio1 2 anni fa
    Gli inciucciati cominciano ad avere paura.
  • Pino de gennaro Utente certificato 2 anni fa
    Non mi meraviglia la cosa...era scontato che prima o poi qualcuno ci avrebbe provato. A quel tribunale vorrei chiedere: perchè nonostante le nostre denunce, non condannate i ladri politici che ci derubano tutti i giorni? Perchè, nonostante le nostre denunce sulle truffe dell'euro e del parlamento di Bruxelles, tacete? Poi dite che non fate politica? No voi non fate politica, fate solamente pena.
  • Francesco Berti Utente certificato 2 anni fa
    Non c'è dialogo con questi disonesti intellettuali, servi di interessi oscuri. Grazie di tutto Beppe
  • Gian Paolo Roffi 2 anni fa
    Confrontate la richiesta del PM e la condanna del giudice. Ridicolo! Tutti solidali con Beppe per queste operazioni che non scalfiscono minimamente.
  • Bruno L. Utente certificato 2 anni fa
    e così dimentichiamo il fatto gravissimo cioè l'aver utilizzato un mezzo pubblico (la RAI), in campagna referendaria, per affermare delle bestialità che non stanno nè in cielo nè in terra, solo perchè tali affermazioni facevano comodo ad un governo (oltre naturalmente alle multinazionali del nucleare) pronto a rubare miliardi da eventuali costruzioni di nuove centrali nucleari. E adesso c'è ancora chi gongola per questa condanna assurda, che punisci chi ha saputo aprire gli occhi agli italiani (e vincere il referendum), e premia un povero, misero professorino di infima elevatura scientifica oltre che di bassissimo profilo etico.
  • Dario M. Utente certificato 2 anni fa
    I danni incalcolabili e tutt'ora presenti, causati dalla TRAGEDIA DI CHERNOBYL sono ancora presenti sotto gli occhi di tutto il mondo. Un personaggio del genere in veste di scienziato, che mette la faccia in tv per sostenere simili coglionate ...altro non è che un miserabile lacchè di partito oltre che un assassino. Dopo averci messo la reputazione (perdendola in diretta TV) suggerisco al simpatico signore, di puntarci pure la propria pelle ...quella di sua moglie, dei suoi figli e dei suoi nipoti, trasferendosi tutti insieme nei pressi di Chernobyl per un annetto.
  • Claudio . Utente certificato 2 anni fa
    beh, io approfitterei della ghiotta occasione! Beppe un anno a spese dello stato, fai un po' i conti quanto risparmi...chissà, poi, in galera rischi di redimere tutti i delinquenti veri che troverai! Mi sa che ti aspetterebbero a braccia aperte. Comunque avevi ragione quel professore è proprio un venduto!
  • Cosimo Coro Utente certificato 2 anni fa
    adesso temo per la sua vita
  • Massimo . Utente certificato 2 anni fa
    Orgoglioso di Beppe Grillo, orgoglioso del m5s. Pronto a contribuire in ogni modo. Un abbraccio a tutti.
  • Stefano Stronati 2 anni fa
    Il rapporto ufficiale [sul disastro di Chernobyl], redatto da agenzie dell'ONU (OMS, UNSCEAR, IAEA e altre), conta 65 morti accertati e stima altri 4.000 decessi dovuti a tumori e leucemie lungo un arco di 80 anni che non sarà possibile associare direttamente al disastro (https://it.wikipedia.org/wiki/Disastro_di_%C4%8Cernobyl%27).
  • guido d. Utente certificato 2 anni fa
    beppe ,diventerai il Mandela bianco . il tuo sacrificio porterà il movimento al governo
  • Ubaldo Stendardo 2 anni fa
    Credo che la condanna sia solo di primo grado e sono convinto, se così fosse, che Grillo correrà in appello. Io non sono un esperto di nucleare, mi ricordo, però, che di morti a causa di Cernobil ce ne furono tanti, addirittura nella vicina Repubblica Caca. questo mi basta per condividere il pensiero di Bebbe Grillo sul personaggio Battaglia.
  • luigi plos 2 anni fa
    2 anni fa scrissi un articolo su un "professore universitario", un certo franco battaglia, che si scagliava contro le rinnovabili. Ora, invece di condannare questo miserabile, per il quale l'energia proveniente da nucleare e da fonti fossili è benefica, è stato condannato Grillo per averlo attaccato. E' come se un governo mandasse a processo uno scrittore, solo perché appoggia a parole la lotta dei NoTAV. Infatti Erri De Luca è sotto processo per ciò che ha detto in supporto dei NoTAV. Con grande gioia del partito "democratico". (E poi i fascisti sarebbero Salvini e Grillo). http://www.luigiplos.it/nubifragio-in-sardegna-colpa-delle-rinnovabili/
  • roberto f. Utente certificato 2 anni fa
    Non vi e dubbio che questo individuo abbia detto coglionate se non fosse veramente un COGLIONE, diversamente non avrebbe umiliato con le sue idiozie la dignità degli uomini morti e dei vivi che soffrono in causa del nucleare. Vergona per la condanna, e per chi sovverte la verità.
  • Paolo Giorgio Sommariva 2 anni fa
    Mi dispiace profondamente. Un attacco tipico in stile "Enzo Tortora". Non c'è limite alla vigliaccheria di questi miseri personaggi senza onore attaccati solo al denaro e al potere. Penso che sia opportuno reagire con una petizione o una raccolta di firme a favore di Beppe perché sia rivisto il suo caso da una giuria competente e non di parte. Non sarebbe male anche reperire le testimonianze scritte di chi ha vissuto la tragedia di Chernobyl in prima persona ed inviarle con migliaia di mail a chi di dovere.
  • old dog 2 anni fa
    ✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩ Ho fiducia nel M***** buona notte ai monelli del blog ▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌ ✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩
  • Franco Guastella Utente certificato 2 anni fa
    Peró anche tu te le cerchi.... Startene ZITTO NO? Sempre li a parlar male ... a minacciare calci nel culo... se ti fossi limitato a darlo il calcio nel culo potevi sempre dire che era per legittima difesa!
  • old dog 2 anni fa
    al prof Battaglia xchè non va a passare un po' di mesi a Chernobyl?? Un saluto ed un ringraziamento a te Beppe, non mollare saluti ai monelli del blog ▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌
  • Rosella Di Paola Utente certificato 2 anni fa
    Questa condanna ingiusta e'una medaglia per chi come te ha sempre combattuto per i diritti,primo fra tutti la salute.Condanna inspiegabile,poi,alla luce delle affermazioni negazioniste sulla tragedia di Cernobyl che possono giustamente provocare reazioni in chi abbia a cuore la vita degli esseri umani.l
  • Auro P. Utente certificato 2 anni fa
    Avresti dovuto denunciarlo così come avevi annunciato, purtroppo retoricamente.
  • Ragazzi Alberto 2 anni fa
    ma questo giudice qui chi è ? un altro dei soliti ? cacciamolo via , saluti
  • marco casoli 2 anni fa
    Beppe hai tutta la mia solidarietà , per quello che hai detto meriti la medaglia (in questo caso d'argento in quanto un personaggio così viscido ed imbecille meritava appellativi più forti di quelli che hai usato tu ascoltarlo stasera mi ha fatto venire il vomito) non una condanna!! davvero dobbiamo levare tutto questo marciume . in alto i cuori!! con molta stima , Marco C.
  • Federica Polidoro 2 anni fa
    Beppe, sono con te. È un paese di paradossi, dove tutto va al contrario. Voglio credere che la verità alla fine viene sempre a galla. Ti abbraccio forte forte
  • fabio S. Utente certificato 2 anni fa
    UN'INGEGNERE PUO' SPARARE CAXXATE, SE QUALCUNO LO FA' NOTARE, PUO' ANDARE IN GALERA.....200 POLITICI DI FORZA ITALIA ENTRANO TUTTI INSIEME NEL PD IN SICILIA....MA NESSUNO SI SOGNA DI ANDARLIA D ARRESTARE....DE LUCA IN CAMPANIA DA LAVORO A MOLTA GENTE, PRESENTA NELLE SUE LISTE TUTTE PERSONE CONDANNATE E INQUISITE, LA LEGGE SEVERINO LO SFIDUCIA, MA NESSUNO SI SOGNA DI NON FARLO GOVERNARE, TANTOMENO DI ANDARLO AD ARRESTARE PER ATTI LESIVI VERSO LO STATO.....UN PAESE DOVE LA CAPITALE E'PALESEMENTE COLLUSA CON LA MAFIA, IL SUO SINDACO CONTINUA AD ESERCITARE IL SUO RUOLO ED A PRENDERE LO STIPENDIO...MA NESSUNO SI SOGNA DI FARLO DIMETTERE, TANTOMENO DI FARLO ARRESTARE.....(ANCHE SE LE PERSONE ARRESTATE PRIMA O POI PARLERANNO.....), QUESTO PAESE HA PERDUTO DA ANNI LA DEMOCRAZIA, GRAZIE AD UN GRUPPO DI PERSONE CHE DANNO LAVORO A QUALCHE MIGLIAIO DI PERSONE, IN CAMBIO DI VOTI....E GOVERNANO IL PAESE A LORO PIACIMENTO...MA NESSUNO SI SOGNA DI ANDARLI A METTERE IN QUALCHE CENTRO DI ACCOGLIENZA INSIEME AGLI IMMIGRATI CHE LASCIANO MORIRE NEI NOSTRI MARI....MA NESSUNO SI SOGNA DI FERMARLI.....DOPO 4MILA MORTI LA UE SI E' ACCORTA DI LORO...TUTTI QUESTI FATTI CHE ACCADONO QUOTIDIANAMENTE DANNO MODO DI PERCEPIRE CHE ANCHE LA GIUSTIZIA, COME LA DEMOCRAZIA, E' UN BENE PERDUTO DA TEMPO ORMAI....COME SI PUO' CREDERE AD UN POLITICO CHE SI CANDIDA SENZA NESSUNA REGOLA DA RISPETTARE? COME SI PUO' CREDERE NELLA GIUSTIZIA....CHE PER ESEMPIO PER AZZOLINI NON VALE, MENTRE PER IL FIGLIO E PADRE DI LUPI SI???? E' PIU' FACILE POTER PENSARE CHE L'ITALIA SIA UN PAESE DI MERDA, ABIATATO NELLA STRAGRANDE MAGGIORANZA DA GENTE DI MERDA.......
  • Giovanno Veleno 2 anni fa
    Laidi piddioti, siete voi che non dovete permettervi nemmeno lontanamente di nominare Sandro Pertini. Lui non sarebbe mai sceso a patti con certa gente come avete fatto voi, pur di governare in questo modo.
  • nicola guglielmini Utente certificato 2 anni fa
    Il movimento deve far sentire la sua voce nn e ammissibile che Beppe vada in carcere . Sarebbe lo sfascio del movimento Si insinuerebbe la paura a sputtanare tutte le malefatte di questa Italia. Tutti devono capirlo che il movimento e una grande famiglia votata all all'onestà e toccarne uno significa mettersi contro milioni di persone.
  • Mario Zanchini 2 anni fa
    Non penso che metteranno Beppe in prigione perché gli farebbero una pubblicità straordinaria e gli farebbero vincere di sicuro le elezioni.
  • pasquino 2 anni fa
    ..c'è poco da aggiungere.. "Li" manderemo tutti a casa!!! ..in alto i cuori!
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    Per favore mettete il post in evidenza sul portale
  • Johnny Gaspari Utente certificato 2 anni fa
    Normale amministrazione in un paese sotto dittatura. Gli onesti in galera, i mafiosi alla televisione di stato.
    • nenna biagio 2 anni fa
      Non o parole,gli onesti in galera i ladroni al governo liberi, non o parole, questa è l"ingiustizia Italiana.
  • mirco g (vperv) Utente certificato 2 anni fa
    Ma un non è che questo presunto diffamato parlava di Cernobbio. Sarà un onore sostenersi Beppe
  • Raffaele Cirone 2 anni fa
    Questo Franco Battaglia, per aver pronunciato quelle parole dev'essere una persona poco informata oppure un gran pezzo di bugiardo impunito. Lo invito ad andare in Bielorussia, terra che frequento con assiduità. Lo invito a girare negli ospedali pediatrici di Minsk, di Vitebsk e di altre città del Paese per vedere quale sia la situazione. Il dramma di quei giorni arriva fin nelle nostre case. Un mio carissimo amico bielorusso che, giovanissimo ufficiale della polizia di quella che allora si chiamava URSS, venne incaricato dello sgombero dell'area (a nessuno delle forze di polizia venne detto ciò che era successo) mi racconta di essere tra i pochissimi sopravvissuti tra i suoi colleghi perché, ligio al dovere, non si spogliò della pesante tuta che gli diedero a protezione. Ma faceva caldo a Chernobyl in quei giorni di fine aprile e molti poliziotti non resistettero alla tentazione di levarsela per qualche decina di minuti, firmando la loro condanna a morte. Se ne raccontano tante di storie accadute in quei giorni. Il Teatro Repubblicano della Drammaturgia Bielorussa mette in scena uno spettacolo intitolato "Preghiera di Chernobyl". Si raccontano storie toccanti di quella sciagura e gli spettatori escono in lacrime; si riconoscono in quel dramma. Ho tanti amici che hanno perso genitori, nonni, fratelli e la gente non ha ancora finito di ammalarsi e di morire. Ha ragione Beppe Grillo, i bugiardi vanno presi a calci in culo.... e per chi permette loro di diffondere falsità in TV (di Stato e pagata coi nostri soldi) la dose di carezze dev'esser doppia!
    • ROBERTO MEREU 2 anni fa
      Sono profondamente indignato questa e l`ennesima "prova" di come si voglia chiudere la bocca "ma non solo" al nostro BEPPE GRILLO, vai Avanti e non pensare di mollare tutto cio di buono che ai fatto fino ad ora,ormai e tutto chiaro !!! siamo in GUERRA !!! O loro o NOI "AL COMANDO" LE parole di disprezzo verso questi giudici corrotti non bastano piu, bisogna assolutamente MANDARLI A CASA, ed in seguito fare una bella pulizia , investigando sui loro traffic , sopratutto I loro patrimony, questi bastardi si hanno MANGIATO E DIVORATO TUTTO CIO CHE DI BUONO MOLTI ITALIANI ONESTI HANNO COSTRUITI CON GRANDE INTELLIGENZA E FATICA, SE AVESSIMO AVUTO DEI "POLITICI SERI SAREMMO STATI L`INVIDIA DEL MONDO INTERO, FORZA MOVIMENTO 5 CINQUE STELLE, LUNGA VITA E TANTA SALUTE AL NOSTRO BEPPE GRILLO !!!! SEI UN GRANDE !!! NON MOLLARE MAIIIIII
    • alegna d. Utente certificato 2 anni fa
      Cosa ne pensate di creare una petizione per raccogliere le firme per "condannare" colui che mente spudoratamente. La VERITA' DEVE ESSERE DIFESA SEMPRE A SPADA TRATTA . LE MENZOGNE VANNO PUNITE SEVERAMENTE.
  • Cesare Gini Utente certificato 2 anni fa
    Se arrestano Beppe, scendiamo TUTTI in piazza e vediamo che succede.....
  • Felice L. Utente certificato 2 anni fa
    Bè è il prezzo da pagare se si dicono le cose nella loro essenza cruda e pura. Tanti di noi avrebbero detto le stesse cose e forse anche di più... Ma è l'Italia,amici connazionali, e non solo quella, tutto il mondo è paese ormai, Il problema è che tanti assurdi personaggio agiscono, pensano con pensiero campionato, acritico, allineato, omogeneo. Il pensiero può coincidere, a volte,è vero, ma rimane autentico, individuale, critico, ma sono casi speciali. Il fatto è che non appena si dice qualcosa che si discosta nel modo e nell'essenza, o lo si fa con la satira (che si sa... è inoffensiva, o si è candannati e ostracizzati. Ecco, Beppe Grillo penso che non lo ha detto in uno spettacolo, se ho capito bene e questo eh, duole al tipo: non ha la scusante. Saluti da Berlino.
    • Felice L. Utente certificato 2 anni fa
      Chiedo scusa per l'italiano orribile... è il prezzo che si paga stando troppo all'estero...
  • Marcello Iaconelli Utente certificato 2 anni fa
    Per quel che può contare hai la mia piena solidarietà Beppe. Spero che questo assurdo verdetto venga annullato in appello. In alto i cuori.
  • savio1 2 anni fa
    Gli italiani cambiano bandiera ai primi sintomi che il loro cavallo e' perdente.Erono tutti monarcici, tutti fascisti, e tutti democristini, tutti furfanti, tutti onesti. Stai tranquillo, non sereno, hahahaha.
  • Valerio A. Utente certificato 2 anni fa
    .....Al peggio non c'è mai fine e questa sentenza lo dimostra per l'ennesima volta..... Voglio esprimere tutta la mia piena solidarietà a Beppe. Grido a gran voce a tutta l'Italia, SONO ORGOGLIOSO DI APPARTENERE AL MOVIMENTO 5 STELLE .
  • g a. Utente certificato 2 anni fa
    è il nuovo fascismo che avanza! gelli sarà orgoglioso di BIMBOMINKIA ma c'e sempre una fine per tutto, purtroppo oggi il popolo dorme, ma confido nei nuovi giovani del movimento disponibile a partecipare al pagamento multa
    • GIANCARLO O. Utente certificato 2 anni fa
      ANCHE IO SONO DISPONIBILE. GRAZIE
  • GIANCARLO O. Utente certificato 2 anni fa
    E I BARONI CONTINUANO AD ESISTERE IN QUESTO MONDO MALATO DI DANARO
  • roberto vas 2 anni fa
    eri sei e sarai il mio idolo mi stai facendo credere in un ideale di vita sociale che cambiera le nostre vite e il mondo sono orgoglioso di te per quanto fai per quanto riunci e per quanto ci darà questo movimento ps sei la migliore mente dopo leonardo ed einstain
  • Carlo B. Utente certificato 2 anni fa
    Volete mandare in galera il leader politico del movimento politico che ha vinto le elezioni politiche per una critica dura fatta a un mentecatto venduto? Vorrà dire che il M5S raddoppierà i voti! Eh sì, perchè il diavolo fa le pentole ma non i coperchi, e il fetore del vostro agire da maledetti servi di satana non potrete mai coprirlo con nessun profumo, tale è l'olezzo rivoltante che esala dalle vostre pentole schifose. Arriverà il giorno, e non è lontano, in cui farete i conti col la vostra schifosa ipocrisia e il vostro agire da vigliacchi menzogneri. Statene certi, quel giorno è vicino e "sarà pianto e stridore di denti".
  • giovanna caspani 2 anni fa
    Beppe Grillo, uno degli uomini migliori di questo Paese. Un uomo libero. Non sarai mai solo. Hai ridato dignità a questo paese, ai cittadini italiani, credo e spero che non la vorranno perdere più
  • alegna d. Utente certificato 2 anni fa
    Mi vergogno di essere Italiana. Condannare un Leader come Beppe Grillo che c'informa sulle verità nascoste è di una gravità unica. Non voglio sapere chi sono stati i giudici a formulare questa sentenza, che starà facendo rivoltare nelle proprie spoglie i Giudici TRUCIDATI da CHI ? Ancora non si conoscono i nomi veri dei mandanti. Oh, si ha paura di nominarli per non finire in uno dei tanti pilastri di sangue cemento e calce. Quelli sì, CHE devono andare in galera e buttare DOPO via la chiave per sempre. Ma cosa sta accadendo alla GIUSTIZIA ITALIANA, DAVVERO SI E'ALLEATA ALLE DONNE CHE POVERINE SONO COSTRETTE A PROSTITUiRSI SULLE STRADE ?
  • Renato O. Utente certificato 2 anni fa
    Sono molto turbato e profondamente rattristato da questa notizia, e vorrei esprimere tutta la mia solidarietà. Più che con Pertini e Mandela, mi piacerebbe richiamare il paragone con Gandhi, sperando che si applichi anche a Grillo il famoso aforisma: “prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci”. Ma dato che non siamo nell’Italia fascista, nel Sudafrica dell’apartheid o nell’India coloniale, voglio sperare che i successivi gradi di giudizio facciano giustizia. E se così non sarà, credo sia opportuno che si applichi anche a Grillo il precedente che tutti conosciamo: un caso simile di condanna definitiva ad un anno e due mesi senza condizionale per diffamazione ad un famoso giornalista, per il quale il Presidente della Repubblica intervenne, tramutando la misura detentiva in pena pecuniaria. Sono sicuro che anche questa volta il Presidente della Repubblica interverrà, per evitare all’Italia lo scandalo che il leader del più grande partito di opposizione vada in carcere per un reato d’opinione. Però, bisognerebbe trarre spunto da queste vicende per rivedere a livello legislativo il concetto di diffamazione. I parlamentari del M5S potrebbero proporre un disegno di legge, che elimini la possibilità di comminare anni di reclusione per un innocuo turpiloquio, ormai privo di reale volontà di offendere, sfuggito accidentalmente durante la foga di un comizio.
    • valter 2 anni fa
      "visto che NON siamo nell'Italia fascista" ? E dove siamo di grazia ?
  • gianni fiore 2 anni fa
    Caro Beppe Grillo hai un esercito che ti difende e che ti supporta,loro hanno paura,siamo sulla strada giusta,il Movimento stà crescendo in tutti i sensi,mi auguro si risolva presto e senza galera,diversamente sarà un grande e gigantesco boomerang,un'abbraccio sei un Grande
  • ted 2 anni fa
    Certo che essere condannati per aver detto la verità solo in Italia poteva succedere - a quel buffone-bugiardo che hai offeso digli che i morti sono più di quanto lui crede basti che si faccia partecipe per adottare una delle tante ragazze/i contaminate che soggiornano in Italia cosi tacca con mano.E' tutti gli operai morti.... non contano. Per i giudici non comment... basta pensare che abbiamo al governo una che non è stato mai eletto ? e pensa che vuole una legge per governare con il 25% su 50% dei partecipanti cioè con una minoranza contrario del 75% roba da matti . Ci vuole sfiga. saluti
  • #M 5 S Utente certificato 2 anni fa
    FORZA BEPPE, DIETRO DI TE CI SONO 10 MILIONI DI ITALIANI, ANZI QUALCOSA IN PIU'
  • TORQUATO CARDILLI Utente certificato 2 anni fa
    Sono pronto a sostenere la cauzione
  • Dario Giovanni Giussani Utente certificato 2 anni fa
    Cosa possiamo dire se non che ti siamo tutti vicini? La stima che abbiamo nei tuoi confronti per il coraggio e la coerenza che metti nella causa del M5S, non può che aumentare dopo questo fatto. Geazie Beppe.
  • Lorenzo Bonini 2 anni fa
    Caro Beppe, l’inquisizione non frena e non frenerà la dissidenza. di Lorenzo Bonini È col Trattato di Parigi del 1229 nasceva la Santa Inquisizione. Era prevista in ogni parrocchia una commissione, formata da un ecclesiastico e da due o tre laici che dovevano segnalare l'esistenza di eretici. I signori locali erano tenuti a dare loro la caccia, ma solo il vescovo aveva la facoltà di giudicare e di condannare. Nel 1231 Roma emanò una "Costituzione" contro gli eretici e due anni dopo incaricò i Fratelli Predicatori della persecuzione sistematica. Nel 1252 Innocenzo IV autorizzò formalmente l'uso della tortura con la bolla "Ad Exstirpanda". Gli eretici (o supposti tali) diventavano ufficialmente fuorilegge e oggi nonostante tanto rigore medioevale, la dissidenza continua a fare vittime.
  • italo carbone 2 anni fa
    Beppe, in un comizio ad Acqui Terme ti ho dato una carezza definendoti un GARIBALDI redivivo capendo da sempre il tuo vero genio italiano e oggi ti confermo quanto ti voglio bene; disponi e io sono con te sempre; questi farisei non capiranno mai cio' che sei, quindi è logico che perderanno solo occasioni per far tesoro di cio' che dai e potrai dare ........AD MAIORA SEMPER
  • Lorenzo Bonini 2 anni fa
    Caro Beppe, l’inquisizione non frena e non frenerà la dissidenza. di Lorenzo Bonini È col Trattato di Parigi del 1229 nasceva la Santa Inquisizione. Era prevista in ogni parrocchia una commissione, formata da un ecclesiastico e da due o tre laici che dovevano segnalare l'esistenza di eretici. I signori locali erano tenuti a dare loro la caccia, ma solo il vescovo aveva la facoltà di giudicare e di condannare. Nel 1231 Roma emanò una "Costituzione" contro gli eretici e due anni dopo incaricò i Fratelli Predicatori della persecuzione sistematica. Nel 1252 Innocenzo IV autorizzò formalmente l'uso della tortura con la bolla "Ad Exstirpanda". Gli eretici (o supposti tali) diventavano ufficialmente fuorilegge e oggi nonostante tanto rigore medioevale, la dissidenza continua a fare vittime.
  • Ivanolucia 2 anni fa
    Caro Beppe, siamo tutti con te! Grazie per tutto quello che fai,anche rischiando di mettere a repentaglio la tua vita personale
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Staff...per cortesia riportate questo post sulla pagina principale. Non è giusto parlare di cose più leggere quando c'è di mezzo un grosso problema al nostro Beppe,non è giusto! Grazieeeeee!
  • Doriano M. Utente certificato 2 anni fa
    Sospetto che quel giudice sia un entusiastico sostenitore di Grillo e del M5S. Non riesco a spiegarmi in altro modo una sentenza così assurda, se non al fine di dare maggiore visibilità e far solidarizzare maggiormente con Grillo.
  • Susanna vecchioni 2 anni fa
    Volevo essere con Beppe .. Qualunque cosa c'è da fare o da firmare io co sono in questa ingiustizia. Sono contro il nucleare, partecipato e sottoscritto tante campagne per il disarmo.. Confermo quello che ha dichiarato Beppe. questo pseudo Professore ha detto una gran quantità di stupidaggini.. Ora mandate in galera anche me. Grazie Beppe.. Grazie dal profondo del cuore
  • glago 2 anni fa
    E' ora ,caro Grillo, che tu diventi parlamentare o segretario del partito. Quindi, non ti condanneranno più per le parole che dici e da quel pulpito puoi dire ciò che vuoi. La guerra si vince anche così.
  • manfredi ivo 2 anni fa
    Beppe, ma il popolo non ti merita, mi aspettavo una valanga di commenti a tuo sostegno, invece poche centinaia, buoni ma troppo pochi, grillini svegliatevi, fate vedere chi e' il popolo dei 5 stelle e' ora di tastare il polso, di contarci di far capire che simo in tanti e pronti ad agire
  • ETTORE L. Utente certificato 2 anni fa
    ci sarà un secondo grado di giudizio in cui si prenderanno meglio in considerazione le parole del diffamante e del diffamato. Di entrambi. Con equilibrio.
  • giorgio peruffo Utente certificato 2 anni fa
    Il prof. Franco Battaglia è docente all'Università di Modena e Reggio? Forse è per questo che il Tribunale si fida di più di lui che di Beppe. I sigg. Giudici dovrebbero però farsi due conti in tasca, vagliando la loro esperienza, così come ho fatto io: tra tutti gli stupidi che ho incontrato nella mia - ormai non più breve vita - la schiacciante maggioranza erano laureati.
  • luciano u. Utente certificato 2 anni fa
    ....condannatelo pure!sarà assolto dalla storia!...Adelante....
  • Lupo Mannaro 2 anni fa
    Chiedo al direttivo del Movimento di organizzare la raccolta di denaro per contribuire al pagamento della sanzione. Sono costernato, senza parole. Beppe ti offro la mia incondizionata solidarietà.
  • adriano 2 anni fa
    Bisognerebbe che tutti i giorni qualcuno, o tanti, andassero da 'sto individuo infame, a ricordargli i morti di Cernobyl!
  • Giuseppe L. Utente certificato 2 anni fa
    Caro Beppe che t'aspettavi? Dopo che hanno rovistato nel tuo passato con la speranza di trovarti qualche multa per divieto di sosta ora si attaccano a qualsiasi cavillo per farti pagare il fatto che hai rotto le uova nel paniere ai destri ed ai sinistri.
  • ivan sbizzera Utente certificato 2 anni fa
    Visto che il professore è così convinto... sarei dell'idea di fare una colletta e mandarlo una volta all'anno(ferie) a Chernobyl giusto per cambiare aria e rilassarsi!!! Visto che già tante famiglie Italiane ospitano bambini per disintossicarsi,potrebbe dar prova che NON serve!!!
  • romeo c. Utente certificato 2 anni fa
    sono anni che su questo blog io tento di mettere in guardia i militanti grillini dal pericolo della magistratura che fa parte a tutti gli effetti della casta al potere. Ci proveranno a mettere ko grillo ma faranno un buco nell'acqua perchè grillo molto saggiamante ha deciso di non candidarsi personalmente e di non ricoprire cariche pubbliche. Il pericolo però è per i vari Di Maio etc. etc. : primo o dopo li attaccheranno giudiziariamente con scandali montati ad arte. L'importante è che i militanti non ci caschino e non abbocchino ricordando sempre che la magistratura italiana fa parte a tutti gli effetti della casta al potere
    • Pietro Rotai 2 anni fa
      La diffamazione colpisce l'onore e la reputazione di una persona. In questo caso il Battaglia si è auto diffamato, un autogol contro la sua squadra dei fautori del nucleare, pronunciando bugie su Chernobyl. Beppe lo ha solo fatto rilevare in pubblica piazza. Doveva farlo nel segreto del confessionale?
  • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
    Solidarieta' totale a Beppe. Giustizia ad orologeria ? Le toghe ammaestrate sono sempre in agguato ? Come movimento dovremmo pensare bene prima di gioire a "pieno post" sulle sentenze contro Berlusconi od altri .
    • romeo c. Utente certificato 2 anni fa
      lo vado ripetendo da anni su questo blog· Grave errore quello di esultare alle comndanne inflitte agli altri. Ora attaccano Grillo e domani attaccheranno Di Maio. Per la semplice ragione chen la magistratura fa parte della casta al potere
  • Corrado S. Utente certificato 2 anni fa
    vedremo le motivazioni della sentenza, ma così ad occhio, il giudice ha dato ragione al tipo, infatti a Chernobyl non ci sono stati morti, ergo, Beppe ha calunniato........ oppure, ci sono stati, ma Beppe ha calunniato comunque, oppure non si sa se ci sono stati, e allora Beppe ha calunniato......... e così avanti.
  • Luigi Bonardo Utente certificato 2 anni fa
    Condannato Beppe? ALLORA CONDANNATECI TUTTI! Chiunque alle parole irripetibili pronunciate da Franco Battaglia quella sera ad annozero avrebbe reagito come Beppe. Io stesso commentai dicendo che erano parole demenziali. Beppe è stato solo il megafono del pensiero di qualunque persona di senso civico che s'indigna a vedere in televisione qualcuno che sostiene una tesi come quella. Il Movimento 5 Stelle fa paura a molti e questa ne è solamente l'ennesima riprova. Grazie Beppe, avanti così! W. il M5S!
    • licia carra (licia, metanopoli) Utente certificato 2 anni fa
      Dateci una frase consona ed un indirizzo e-mail ed inondiamo il prof. Franco Battaglia di e-mail, in modo che ci denunci tutti, e si va tutti in galera con Beppe.
  • marina s. 2 anni fa
    Il riferimento a Pertini e Mandela è del tutto fuori posto in quanto entrambi commisero reati definibili come d'opinione, ovvero reati contro la personalità dello Stato e le Istituzioni, con riferimento specifico ad atti di propaganda e apologia sovversiva o vilipendio. Grillo è stato condannato per il reato di diffamazione aggravata (art 595 codice penale: 1 anno di reclusione + multa), cioè per aver offeso la reputazione di UNA PESONA SPECIFICA in assenza di questa (il Tizio Battaglia e non il fascismo o l’apartheid, come fu per Pertini e Mandela). L'accostamento è sbagliato; poi si può criticare la sentenza, ma l'accostamento è sbagliato.
    • marina s. 2 anni fa
      Mauro, forse non riesco a spiegarmi. Il fatto che Battaglia abbia detto una falsità non c'entra niente, non legittima Grillo ( o chiunque altro)a diffamarlo perché la diffamazione è un reato mentre dire il falso non lo è. E comunque deve stabilirlo un giudice. La falsità non è un reato, a meno che non si tratti dell’alterazione o della contraffazione di un atto pubblico (falso materiale) o della menzogna contenuta in un documento da parte di pubblico ufficiale o di un incaricato del servizio pubblico (falso ideologico). In questo caso, non siamo né nell’una né nell’altra fattispecie. Al contrario la diffamazione è un reato consistente nel danneggiamento dell'altrui reputazione o prestigio che, in questo caso, si materializza nell’accusa che Grillo fa a Battaglia di essere pagato dalle multinazionali.
    • marina s. 2 anni fa
      Antonello, se il regime avesse voluto fermare in tutti i modi il M5S lo avrebbe già fatto e non sarebbero mancate le occasioni: le offese alla Boldrini, quel "ladri" rivolto all'intera platea del Parlamento (vilipendio delle Istituzioni, art.290 del codice penale: ” Chiunque pubblicamente vilipende la Repubblica, le Assemblee legislative o una di queste o il Governo o la Corte costituzionale o l'ordine giudiziario o le forze armate dello Stato , è punito con la multa da euro 1.000 a euro 5000”), le offese e Napolitano ( il ben più grave vilipendio del Presidente della repubblica, art. 278 del codice penale: “Chiunque offende l’onore o il prestigio del Presidente della Repubblica è punito con la reclusione da uno a cinque anni”). Diciamo che siete stati in qualche modo “graziati” (come del resto alcuni esponenti della Lega che calpestavano la bandiera italiana) per non fare di voi degli eroi o delle vittime ( cosa che vi avrebbe portato voti) e perché, tutto sommato, il Movimento è stato sottovalutato e considerato solo un fenomeno transitorio destinato alla “sparizione”. Ma non è stato così. Insomma, per opportunità politica si è preferita una orribile spettacolarizzazione della politica al “rimpallo” giudiziario, che tuttavia c’è stato perchè le querele sono comunque partite: da parte dei Parlamentari 5 stelle verso esponenti del PD (la Taverna verso Giannone, Di Maio contro Orfini) e da quelli del PD vero di voi (le 7 querele contro De Rosa che in commissione Giustizia si era rivolto alle parlamentari democratiche con un: "Siete arrivate qui solo perchè sapete fare bene i pompini"). Quindi, chiunque può querelare: Battaglia come la Taverna. Sarà poi il giudice a decidere.
    • MAuro B. 2 anni fa
      Secondo te affermare che a Chernobyl non ci siano state vittime sostenendo le lobby sostenute dal potere politico e dall'informazione attraverso la propaganda opponendosi a questo SISTEMA e venendo PENALIZZATO... cos'è?
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      salve marina
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      il servizio pubblico della r.a.i. deve tornare ai cittadini che pagano il canone .. l'associazione a delinquere di stampo partitico in un Paese normale , sarebbe già stato processato per alto tradimento tentativi di censura del Blog , condanne per aver detto la verità , il regime ci prova in tutti i modi a fermare il M5S .. Ma sappiano che sarà inarrestabile
    • marina s. 2 anni fa
      Antonello, siamo d'accordo su questo. Ma il fatto che Grillo combatta per una giusta causa (in questo caso, la lotta contro il nucleare) non implica la diffamazione.
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      abbiamo l'onore di scrivere sul blog di chi sta combattendo in prima linea da anni contro questa casta di massoni , non eletti e incostituzionali .. grazie a Beppe si sta scrivendo la storia in questo Paese Sarà da studiare sui libri di scuola la Vera rivoluzione Italiana , oppressa per decenni dai mangia pane a tradimento , collusi e impuniti Beppe Grillo é una persona tra i grandi dell'Italia e non solo !
  • Marcello G. Utente certificato 2 anni fa
    Beppe sempre e solo con te. Dicci cosa dobbiamo fare per aiutarti. Noi lo faremo. Punto e basta.
  • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
    Affermare che a Cernobyl non ci sono stati morti, non configura il reato di Diffusione di notizie false e tendenziose? Tendenziose perché diffuse al fine di preservare un impiego altrimenti immeritato? E come c' è il reato do procurato allarme, non c'è anche il reato di sottovalutazione del rischio in modo doloso?
  • Mauro B. 2 anni fa
    Beppe attiva un pagina per la raccolta FONDI CHE TE LA PAGHIAMO la multa...
  • Marina C. Utente certificato 2 anni fa
    BEPPE SIAMO CON TE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! GRAZIE.
  • manfredi ivo 2 anni fa
    Una proposta. perche' non quereliamo il prof. Battaglia per bugie tramite mezzo pubblico?
  • antonio missere Utente certificato 2 anni fa
    Beppe, se succede qualcosa a te dovranno vedersela con noi!!!!!!!!!!!!!!
  • Silvio . Utente certificato 2 anni fa
    Beppe la tua "condanna" (potrei dire pazzesca ma dico solo profondamente discutibile) è una medaglia al merito. La storia, che è ciò che sta avvenendo anche adesso, dimostrerà la faziosità di alcuni. Sempre più fiero del nostro Movimento! Grazie Beppe per il coraggio di dire la verità!
  • demetrio vadala 2 anni fa
    Le escogitano tutte per demolire il M5S anche la galera....bene allora che cj arrestino tutti e vadano affanculo......forza Beppe siamo con te.
  • paola lo re 2 anni fa
    vogliamo venire in prigione con te. Credo che tutti noi pentastellati saremo orgogliosi di varcare le porte del carcere per questa causa. Vergognosi, in galera dovrebbero andarci loro.
  • Lino Viotti Utente certificato 2 anni fa
    .... Così "imparate " ad avere fiducia nella giustizia Italiana e nei giudici che fanno tutti il tifo per lo Status Quo e quindi per il PD !!!
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 2 anni fa
      Ogni ceto, classe sociale, settore e costituito da uomini. E tra gli uomini, ci sono i buoni e i cattivi. E' sbagliato generalizzare.
  • Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 2 anni fa
    Ah sììì??? EKYSSENE!!! SON RICCO E PAGO TUTTI PER VINCERE: TESTIMONI, AVVOCATI, GIUDICI, USCIERI E SE NECESSARIO APPICCO FUOCO AGLI ARCHIVI GIUDIZIARI!!! Saludos.
  • ANDREA AQUILINO 2 anni fa
    Un uomo che ha fatto della minaccia legale (tra l'altro nemmeno circostanziata) la sua arma per "epurare" anche gli attivisti storici del M5S, è giusto che subisca trattamenti anche peggiori dalla Legge. Le sentenze poi si rispettano, o questo vale solo per gli altri?.
    • valter 2 anni fa
      Complimenti per aver dimostrato di essere un analfabeta funzionale.
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Se lo guardate in viso...vi rendete conto! Questi poveri studenti di Modena che insegnante avete...capace di raccontarvi che cristo è morto dal sonno! Povera scuola,povera Italia,sian messi male!
  • Pier Giacomo 2 anni fa
    Noi però un viaggio premio glielo potremmo regalare al Battaglia. Una vacanza di un anno a Chernoby e uno a Fukushima. Magari il giudice può fargli da accompagnatore. Così le informazioni (o le radiazioni) le prendono direttamente alla fonte. Intanto biglietti di sola andata. Poi li facciamo tornare solo se risultano in stato di buona salute all’ esame diagnostico di radioattività dei tessuti organici. Bon voyage !!
  • giovanni faraone Utente certificato 2 anni fa
    Sentenza infame, sicuramente un'altra medaglia. Grazie Beppe.
  • Eric Johnson Utente certificato 2 anni fa
    Perchè non denunci anche me? Ti prendo anche io a calci nel culo stai tranquillo! http://www.beppegrillo.it/2015/09/beppe_grillo_condannato_a_un_anno_di_prigione.html
  • FABRIZIO P. Utente certificato 2 anni fa
    1 anno di carcere per aver mandato aff....o 1 personaggetto ...da ridere per non piangere ...poi vediamo come finisce ..
  • giovanni d. Utente certificato 2 anni fa
    GIUSEPPE PIERO GRILLO detto BEPPE e LA RI-EVOLUZIONE domanda: Definire IN DUE PAROLE IL M5S e LA LEZIONE di Beppe GRILLO agli italiani. risposta: AGGREGAZIONE SALVAVITA L'AGGREGAZIONE come risorsa imprescindibile che sola PUO' DARE a tutti gli ONESTI il coraggio di essere COERENTI e BATTAGLIERI come e più di quanto, per loro stessa natura, sono sempre stati i corrotti e quelli in MALAFEDE
  • Nello R. Utente certificato 2 anni fa
    Qualcuno dovrebbe dire a sto cojone ... che se Fukushima avveniva a Montalto di Castro (dove era prevista una centrale nucleare prima dell'ultimo referendum rispettato dai politici) ... L'Italia ,oggi,era tagliata in due !!
  • Rita Quartu 2 anni fa
    Mi meraviglia molto la mancata concessione della condizionale. In ogni caso, essendo una condanna inferiore ai tre anni, non dovrebbe rientrare nell'indulto? E poi ci sono gli appelli, la cassazione, etc. Valgono per i VERI delinquenti e non dovrebbero valere per Beppe Grillo?! In alto i cuori, il Sistema si sta contorcendo come una biscia in trappola. Cadrete, maledetti, e più siete in alto più farete rumore... (citaz. Eli Walach)
  • oiram z. Utente certificato 2 anni fa
    Grandissimo Beppe hai Tutta la mia solidarietà. Non ho mai visto il video a mio modesto parere quello che gli hai detto nel comizio, sono dei complimenti.Questo personaggio il professore è un grandissimo coglione..
  • M. Mazzini 2 anni fa
    Questo giudice ha praticato un abuso di potere perché ha punito il diritto di manifestazione verbale. Non hai calunniato nessuno, hai semplicemente detto la verità su Chernobyl in faccia a chi la nega e, per questo, sei stato condannato. Non ho parole, Beppe, i tuoi legali faranno appello a una sentenza ingiusta e fuori da ogni logica (tranne una).
  • lorella lisciani 2 anni fa
    Hanno perso una "battaglia" e perderanno anche la guerra. No al nucleare.
  • walter . Utente certificato 2 anni fa
    Appello subito
  • Antonio . Utente certificato 2 anni fa
    Quando inizi a pulire il cesso un poco di merda alla fine ti rimane nel naso. WM5S
  • Mauro Q. Utente certificato 2 anni fa
    Svegliamoci e iniziamo la raccolta volontaria per pagare la sanzione pecuniaria al Beppe nazionale... Ha detto quello che ognuno di noi avrebbe detto in quel contesto, nulla di più e nulla di meno; quei baciapile di professore (?) e giudice (?), meriterebbero molto di peggio (non solo parole, quindi). Coordinate bancarie o similia, please.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Nun c'è probblema, ma spero che se possa ricorre contro 'sta stronzata: ner caso contrario, er sostegno è assicurato....
  • Toto A. Utente certificato 2 anni fa
    Grande Beppe !!!!! Cordialità
  • michela s. Utente certificato 2 anni fa
    Scrivo perchè arrivi a Beppe Tutta la mia solidarietà per una sentenza palesemente ingiusta. Questa condanna è una medaglia al valore che la storia di questo paese sta appuntando al tuo petto, ma tu lo hai ben capito... Con grande e immutata stima.
  • Martino Aiello (martino sapaskj) Utente certificato 2 anni fa
    Mi dispiace per questa grana giudiziaria, ho abbracciato la causa antinuclearista e continuo a farlo, ma nella dialettica politica si attacca sui contenuti, non sulla persona...
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Se dico ad un tale " sei pagato delle multinazionali", non sto necessariamente affermando che vi sia una dazione di danaro tra queste ed il tizio, ma che l'attività di detta persona potrebbe trarre vantaggi personali e professionali dalla posizione benevola platealmente mostrata sui media verso le attività di queste; diverso sarebbe dire "so che sei pagato dalle multinazionali" perchè ciò, implica l'acquisizione di informazioni riservate ed il rilancio di una possibile premeditata azione diffamatoria: la distinzione, secondo me, è dirimente......
  • Terry E. () Utente certificato 2 anni fa
    Anch'io la penso come Beppe...mandatemi in galera. Anche nove milioni di persone che hanno votato per il Movimento 5S sono contro il nucleare......mandatele tutti in galera. Vivo in un paese corrotto e nei limiti del mio possibile lotterò per cambiarlo.
  • Tex A. Utente certificato 2 anni fa
    Mi ricordo benissimo quella puntata e di ciò che stava dicendo quel pezzo di merda, ci siamo sgolati nel dare della testa di cazzo a quel minchione pagato dalle multinazionali per dire minchiate con la gran cassa della TV. Adesso denuncia anche noi che ti stiamo offendendo così da poter far compagnia al nostro Beppe in carcere. Corremmo anche conoscere il nome di quel "giudice" e quali sono le motivazioni della condanna, sarei curioso di vedere la sua carriera come evolverà dopo questa sentenza. A che titolo poi il PM aveva chiesto il pagamento di 6.000 euro? Seguite questo link: http://www.modenatoday.it/cronaca/richiesta-dimissioni-franco-battaglia.html
    • ang d. Utente certificato 2 anni fa
      E quali sarebbero la motivazioni della sentenza? in cosa consiste il reato? I giudici dovrebbero assodare se le affermazioni fatte siano sostanzialmete vere, come avviene in tutte la cause per diffamazione. Il che vorrebbe dire che sono d'accordo nell'affermare cha a cernobyl non ci sia stato neppure un morto.
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 2 anni fa
    Va a finire che il 22 novembre del 63 eri a Dallas. Visto che a mio avviso non hai detto nessuno sproloquio, anzi grazie per tutto ciò che fai, voglio ancora credere che negli altri gradi di giudizio decada questa sentenza che sarà pure legale ma che non è giusta neanche alla lontana. Siamo con te e non ti preoccupare che se vanno avanti così i venditori di pentole saranno estinti prima di quanto possano auspicare i loro piccoli cervelli malati. In alto i cuori
  • Giovanni G. Utente certificato 2 anni fa
    Le sentenze si rispettano, ma si possono civilmente commentare. Ed è inevitabile notare lo sproposito tra richiesta del PM e decisione del giudice. Con tutto il rispetto per il magistrato, non riesco a non vedere anche una valutazione politica o - quanto meno - un metro di giudizio che appare spropositato, anche volendo considerare l'eventuale recidività. Ciò detto Beppe Grillo continuerà ad avere la mia stima, oggi ancor di più visto che ha espresso il suo convincimento senza tener conto delle conseguenze. Il Movimento è oggi ancor più la mia casa.
    • Rolando Turco Utente certificato 2 anni fa
      le sentenze si rispettano;è una frase che attualmente va di moda dire ,per me è una grandissima stronzata ;se la sentenza è palesemente ingiusta ,ignobile, di parte ,bisogna fortemente contestarla .Bisogna ricordarsi da chi viene emessa: .spesso da omuncoli che percepiscono un puntuale e lauto stipendio indipendentemente da ciò che producono;per cui tutta questa riverenza verso personaggi che sembra abbiano carta bianca senza rendere conto del loro operato mi sembra fuori luogo.
  • Raimondo M. Utente certificato 2 anni fa
    Beppe? santo subito!
  • emanuele b. Utente certificato 2 anni fa
    Beppe io sono con te. E non sono solo. Ogni parola in più é superflua.
  • Gianfranco 2 anni fa
    Cerca di convincere più elettori di Forza Italia che puoi ...
  • davide di noia Utente certificato 2 anni fa
    Beppe libero. M5S libero. Tutti sempre più forti e uniti per il nostro leader Beppe.
  • donatella savasta fiore Utente certificato 2 anni fa
    giuridicamente non sta in piedi. Semmai le parole di Grillo avrebbero potuto configurare le minacce o l' ingiuria (e poi ancora), ma l' ingiuria è ormai di fatto depenalizzata e quanto alle minacce si capisce benissimo dal contesto che non sono concrete. Anche perché Beppe Grillo alla Rai allora non aveva proprio nessun potere. Quindi sono convinta che, salvo sorprese, in appello questa sentenza sarà riformata.
  • deu seu (gundar) Utente certificato 2 anni fa
    A PARTE QUESTO MENTECATO DI BATTAGLIA CHE NON SA NEMMENO DOVE E'MESSO...MA CHI E' IL GIUDICE DISONESTO CHE HA EMESSO LA SENTENZA ?? BISOGNA FARE UN PROCESSO A QUESTO ENERGUMERO PERCHE' NON E'IN GRADO DI INTENDERE DI SICURO
  • bruno tedeschi 2 anni fa
    Questo è un paese di mmmmmm. È chiaro che cercano di metterti fuori gioco. Ma i conti questi farabutti .porci e troie di regime DEVONO FARLI CON I VOTI DEI VERI ITALIANI quelli che le palle non le hanno perse W IL MOVIMENTO 5S. aspettiamo fiduciosi di mandare questi pazzi ALLA FORCA
  • Ciro Bruno (eklysse) Utente certificato 2 anni fa
    Grillo attento che sei vai al ristorante e freghi un posacenere ti danno l'ergastolo. Che schifo!!!
  • lele 2 anni fa
    Sono dei bastardi paurosi Beppe. Io voglio venire in carcere con te e se saremo 10,100,1000 ci prendiamo la prigione e tutti i voti dei carcerati!!!! In alto i cuori, le tue iniziali ricordano un altro grande Beppe, il suo motto però era minimalista rispetto al tuo, lui affermava "Roma o morte" noi gridiamo "Italia o inferno" Siamo con te
  • davide di noia Utente certificato 2 anni fa
    Non sanno più come fermare il M5S e le inventano di tutti i colori. Ma non basta. Possiamo aprire una sottoscrizione, se a Grillo non dispiace ed anche ai grillini e se qualcuno comunica in rete le coordinate bancarie. Il tutto si può appianare in meno di 24H.
  • Gino Agostini 2 anni fa
    ..Beppe cavalca l'onda dell'ironia, vai in galera e scrivi un libro, intitolalo 'la mia lotta' e ribadisci ennesimamente quello che vai dicendo da decenni, sarà l'apice, sarà la volta buona, uscirai giusto in tempo per cavalcare il successo che il movimento 5 stelle, ma soprattutto l'Italia, merita da tempo. In passato coi proiettili, di recente con le monete, forse sarà la volta che qualcuno conquisterà l'Italia e poi l'Europa col buonsenso. Saluti
  • Gabriele Gatta 2 anni fa
    E' Pazzesco... Vogliono fermarci in tutti i sensi!!! e in tutti i modi!!! Beppe non ti fermeranno... Hanno Paura della tua Onestà e della tua Verità. Noi siamo e saremo con te! La verità gli è Scomoda. Ora Inizia la Vera Battaglia!!! Grande Beppe Ti vogliamo Bene. NON MOLLARE.
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    ma cosa stiamo aspettando ancora?????? le TV sono ormai SERVE del BUFFONE di FIRENZE...sembra di essere in COREA del NORD... e il POPOLINO ITAGGGLIOTA è CONTENTISSIMO tra il MARE,il CALCIO,le DROGHE,INTERNET,i TALENT CAZ,il SEGRETO... e PORCA a PORCA.... ps. ma andiamo TUTTI AFFANCULO...
  • giovanni . Utente certificato 2 anni fa
    CARO BEPPE Io sto con te e ti consiglio di andare in prigione. Voglio vedere con quale faccia il potere costituito potrà giustificare la condanna di una persona che si è spesa contro il nucleare. Se ci vai sicuramente ti vengo a trovare. Per quanto riguarda il risarcimento quando sarà il momento sono disponibile a contribuire. Beppe ricorda che un certo Mazzini è stato condannato a morte per ben quattro volte.
  • Ezio Bigliazzi Utente certificato 2 anni fa
    “E’ egualmente difficile e pericoloso tentare di liberare un popolo che vuole restare servile come è asservire un popolo che vuole restare libero” Niccolò Machiavelli Il meschino Giudice a suo tempo verrà giudicato e la pena sarà "congrua"
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    Scusate se ho scritto troppo! Ma non riesco a trattenermi! Quel giudice dovrebbe intervenire in diretta TV. e chiedere scusa per l'errore fatto a beppe grillo !
  • Daniele Ghiotti 2 anni fa
    FIERO DI TE!!! ☆☆☆☆☆
  • MARIA ROSARIA ILLIANO 2 anni fa
    Beppe, faranno di tutto per farti demordere, ovviamente con l'accordo di quella che dovrebbe essere definita "GIUSTIZIA", ormai defunta da svariati anni. Ti prego continua ad essere la NOSTRA VOCE, il NOSTRO GRIDO contro le brutture che stiamo subendo! Quando avrai bisogno del nostro appoggio, chiamaci! SAREMO AL TUO FIANCO!!!
  • Corrado Iardella 2 anni fa
    Beppe sei un Grande! Per questi ipocriti dire la verita' e' un crimine inaccettabile! Avanti cosi'
  • Giovanni V. 2 anni fa
    e ora il M5S volerà ancora di più nei sondaggi....
    • donatella savasta fiore Utente certificato 2 anni fa
      C' è da sperare che la faccenda non venga strumentalizzata dai giornali di regime...
  • EmanueleBeppe Borghesan Utente certificato 2 anni fa
    Esprimo la mia solidarietà a Beppe Grillo per la condanna ingiusta inflittagli da giudici di parte.Mentre il cosiddetto"ing".Battaglia può continuare a sostenere delle enormi e disumane falsità stto gli occhi e le orecchie di milioni di italiani che da tempo non si fanno prendere più per i culo dalla T.V.e da alcuni giudici servi del Governo.In questo paese ridicolo bisogna dire la verità come fa Beppe a tutti i livelli.Solo dicendo la verità si può cambiare il paese.Ricordo ai giudici che il Battaglia ha depistato e messo nel circuito mediatico bugie pericolosissime per l'incolumità del popolo italiano.Che facciamo gli regaliamo una medaglia all'uranio-plutonio impoverito?e ai giudici regaleremo un libro sugli effetti delle radiazioni nucleari.Ettore Borghesan,saluti fraterni.
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 2 anni fa
    italia della vergogna!
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    Ma ce l'ha un BLOG codesto magistrato , per esprimergli la ns/ SOLIDARIETA' ?? Hahhahahaah
  • id &as Utente certificato 2 anni fa
    Perle di Battaglia del 2011: ". E siccome le fuoriuscite radioattive di Fukushima sono state inferiori al 10% di quelle di Chernobyl, zero sono (i giapponesi non sono cinici comunisti e hanno protetto gli addetti) e zero resteranno anche i morti di Fukushima. Buona Pasqua." da: http://www.ilgiornale.it/news/l-effetto-fukushima-si-fatto-sentire-anche-sul-governo.html ed infatti nel 2015: Japan’s nuclear-related deaths rise by 18% http://www.news24.com/World/News/Japans-nuclear-related-deaths-rise-by-18-20150310-2
    • quello che non è più con voi 2 anni fa
      sono di più in giappone ma la hanno pompato l'acqua a cernobil non c'era così tanta acqua. hanno solo dilutito le radiazionei in mare ma sono molte di più in giappone... fortuna che qualche anno fa quando mi dicevano che i giapponesi sono dei geni e io dicevo che sono dei coglioni....... sono dei coglioni!
  • Claudio S. Utente certificato 2 anni fa
    http://www.agoravox.it/L-anomalo-CV-Scientifico-in.html
  • Si Mo Utente certificato 2 anni fa
    Ciao Beppe, organizza una colletta che la multa la paghiamo noi....
    • Raimondo M. Utente certificato 2 anni fa
      Nessuna sentenza di tribunale potrà affossare la verità conosciuta dal popolo, perché praticata in conseguenza delle tante sofferenze infertigli da un club di legulei, assatanati ricconi e dai loro servi. Qualunque grado mostri la loro livrea da cicisbeo della finanza. Sono d'accordo per la colletta.
  • quello che non è più con voi 2 anni fa
    giornalisti, politici e giudici tutti da mettere al muro e booom! si farebbe un grande realo alla democrazia e alla nanzione anche correndo il rischio di farne fuori qualcuno innocente.... se vostro figlio vi dice che da grande vorrà fare il pompiere non c'è nulla di male ma se vi dice da grande farò il giudice... gonfiatelo di sberle!... se chiama il telefono azzurro doppia dose|
  • Adriano Perrone Utente certificato 2 anni fa
    Quindi riassumendo... un certo bastardo con le sue orge isituizionali, con minorenni, le sue sostanze stupefacenti, i suoi contatti con la mafia etc etc, alla fine, si è fatto soltanto qualche giorno ai servizi sociali e Grillo, solo per aver detto la VERITA', si farà un anno di carcere?
    • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
      Esatto: il signorotto, per evasione fiscale (anche) si è fatto qualche ora di riposo a cesano boscone con la scorta e i carabiunieri (fissi) ad arcore! BEPPE E' UN DELINQUENTE PER AVER DETTO LA VERITA'! (seppur colorita)! Il professore (si fa per dire) non lo licenziano ????
  • Davide mazzola 2 anni fa
    Questo Battaglia è lo stesso coglione e corrotto che negava il surriscaldamento della terra e dei fenomeni meteorologici estremi che sono ormai palesi. Se c'era qualcuno da condannare era proprio il coglione che nega la pericolosità delle centrali nucleari .
  • Marco F. Utente certificato 2 anni fa
    Piena solidarietà a Beppe del quale condividiamo tutti al 100% ciò che ha detto. Le nostre donazioni spontanee e la nostra collaborazione attiva con il Movimento aumenterà ora ancor di più. Speriam bene per l'appello!
  • Marco Cagol 2 anni fa
    Il giorno dopo aver visto la trasmissione di Annozero del 28/04/2011 ho mandato una mail al professore dicendo: Ho visto la puntata di ieri di Annozero e mi sono chiesto, assieme alle altre persone presenti, che tipo di professore era Battaglia. Oggi dal sito dell'università di Modena, nelle pagine personali, vedo con piacere dal suo curriculum che lei è un professore di fatto e non solo di nome. Le dico sinceramente che sarei stato più felice vedere che il professore Battaglia avesse un altro tipo di curriculum dopo gli interventi ad Annozero. Il consiglio che le posso dare: non sia complice delle malefatte della politica e tenga presente che alla fine dei nostri giorni dovremo render conto delle nostre azioni. Ecco la risposta del professore: Oggetto: Re: Annozero 28 aprile 2011 Data: Sat, 30 Apr 2011 17:47:11 +0200 Mittente: Franco Battaglia La prego di leggere quanto in allegato: 1. Miei 2 libri di cui allego Capitolo 8 del libro sul nucleare 2. Rapporto dell¹unscear: http://www.unscear.org/unscear/en/chernobyl.html 3. Mio articolo riassuntivo 4. Articolo del direttore unscear saluti fb
  • Ivan Solinas Utente certificato 2 anni fa
    Tutta la mia solidarietà a Grillo, e la mia disapprovazione per le tesi assurde tenute dal Professor Battaglia, che a mio avviso è uno dei tanti in questo paese che pur di avere visibilità è disposto a dire qualsiasi sciocchezza. Certo idiota e lontano da questo movimento è chi a suo tempo ha commesso atti vandalici nei confronti dell'automobile di Battaglia. La cosa che più dispiace è che la Rai per un po' di ascolti in più sia disposta a far parlare chiunque, pur di far accendere un contraddittorio stupido. A quando i negazionisti dell'olocausto? Personalmente ho buttato il televisore nel 2004, e vivo benissimo, e queste sciocchezze non mi arrivano. Sono io che seleziono le fonti di informazioni da cui attingo, e di questo Franco Battaglia è la prima volta che sento parlare. E' più faticoso che accendere un telegiornale e subire passivamente, ma alla fine la mente è più libera. Colgo l'occasione per fare una donazione allo scudo della rete. Grazie a Beppe Grillo, per il suo coraggio.
  • Walter D., New York Utente certificato 2 anni fa
    31 morti dovuti all'esplosione, 500,000 persone contaminate a livelli da sviluppare tumori, tutta l'Europa costretta per mesi a lavare accuratamente tutti i prodotti agricoli, inclusa l'Italia. Questo il prof. dovrebbe ricordarlo bene. Beppe e' molto colorito nel suo linguaggio a volte a sproposito ma questo e' uno dei tanti casi in cui ha fatto bene a dirgliene quattro. Mentire, sapendo di farlo, da tecnico poi e' una vergogna per tutta la categoria degli ingegneri (categoria cui appartengo). Mi dispiace per la condanna. Ampia solidarieta' pur non essendo un simpatizzate M5S.
  • Monica C. Utente certificato 2 anni fa
    ... caro Beppe lo sai che siamo in tantissimi al tuo fianco. Non aggiungo altro. Un abbraccio
    • Morena . Utente certificato 2 anni fa
      verissimo!!!
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    beppe, ti prego, fai questo sacrificio per il movimento , se vai in carcere vale almeno un +5% alle elezioni, il movimento va al governo. Sarà una medaglia da portare con orgoglio. devi solo trovare la scusa per tua moglie..
    • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
      Sua moglie se ne farà una sacra ragione e poi, sarai fuori presto per buona condotta, pensa che berlusconi ha fatto i servizi a cesano boscone per 4 ore settimanali (per un caso gravissimo) e in cassazione ! Dunque a te danno un anno? E a berlu quanto dovevano dare? L'ergastolo ! Altro che due pesi e due misure, vedi anche magistrato e magistrato, pm e pm. !!!|!
  • Claudia L. Utente certificato 2 anni fa
    Hai proprio ragione quando dici che questo mondo andrebbe guardato al contrario........ci sta chi RUBA i soldi di noi cittadini ed intrallazza con la mafia e governa e fa le leggi e chi invece per aver detto IL VERO viene condannato alla galera!!!!!! Senza parole. GRANDE BEPPONE!!!!!
  • gabriele f. Utente certificato 2 anni fa
    € 50.000 DI MULTA :spero che servano all' illuminato Franco Battaglia per una salutare e lunga vacanza a Chernobyl o a Fukushima visto che non è successo niente e nessuno è morto. Tutte montature mediatiche. Sono inorridito dalla stupidità di certi personaggi (così hai modo di querelare anche me)e concordo con Beppe che andresti preso a calci nel culo e rinchiuso. Così come certa magistratura che prende in considerazione stupidate del genere. Già articoloni sui giornali: BEPPE GRILLO CONDANNATO IL M5S NEL CAOS Nel caos è finito il vostro cervello, sempre che ne abbiate uno. Ciao Beppe sono sempre con te e il M5S. uno di uno.
  • Paolo . Utente certificato 2 anni fa
    Però non capisco il ragionamento del giudice! Giudice pagato con le tasse! Se uno, pagato e stipendiato dallo stato, in tv pubblica dice che non c'è stato nessun morto a Chernobyl ma come lo vuoi definire? O meglio, mi sono rotto di essere preso per il culo e di dover pure pagare chi mi piglia per il culo! I professori universitari dovrebbero essere chiarissimi! Questo ha detto una chiarissima falsità! Sono sconcertato, non può essere! Beppe ti prego facci leggere le motivazioni! Come possono condannarti per diffamazione perché proteggi, magari coloritamente, la verità storica? E chi dice il falso? non insulta pure lui? O forse ci siamo tutti rincoglioniti e chernobyl non c'è stata! Il regime intanto riporta che hanno condannato Beppe ma glissa sul merito! Secondo me la sentenza in appello la ribaltano... ma intanto si cerca di screditare Beppe! Tutto ciò fa odiare ancor di più il marcio sistema dei marci! I marci sono tanti miglioni di miglioni è ora di levarli dai coglioni!!!!
  • Gianni B. 2 anni fa
    BEPPE....STAI SERENO... Questo è il messaggio? E con Beppe statevene sereni tutti? Vedremo chi ha sbagliato i conti. Molti non hanno più niente da perdere...pochi invece hanno in mano tutto, fin che poi succede.......e succede sempre!
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    Certa magistratura (non tutta..anzi) se la prende col mnovimento più importante e di cambiamento dell'italia, vogliono lo status quo...meno male che il pm aveva chiesto (solo) 6.000 euro di multa per una cosa vera e sacrosanta: Andava condannato stò professore ! Scrivete che magari il magistrato legge !
  • Mirko Zucca Utente certificato 2 anni fa
    Beppe, siamo pronti a contribuire al pagamento della multa! Vogliamo solo l'iban!
  • Gabriella D., Roma Utente certificato 2 anni fa
    La Monca di Desdra - le cui profezie sono molto note - scrisse che Roma verrà distrutta poichè i vescovi mangeranno nella stessa scodella dei malfattori, e gli innocenti saranno in cacere. Preciso.
    • giorgio genzo 2 anni fa
      Nel Terzo Testamento essa è citata al riguardo e molte altre conferme che ci sia "qualcosa" che possa determinare un Cambiamento si potranno trovare. 666
  • mancuso carlo 2 anni fa
    Pare non usi più però quando è il caso, una bella manifestazione per evidenziare la nostra disapprovazione ed il nostro malumore, potremmo anche farla !
  • fulvio Buonanno 2 anni fa
    "Franco Battaglia si dimetta da docente universitario" Un gruppo su Facebook chiede le dimissioni del discusso docente universitario: "Le sue favole rischiano di mettere a repentaglio la salute dell'umanità e feriscono chi, a causa delle radiazione, sta combattendo per la vita" Redazione · 15 giugno 2011 - http://www.modenatoday.it/cronaca/richiesta-dimissioni-franco-battaglia.html Nelle ultime settimane, il docente universitario modenese Franco Battaglia ha cavalcato l'onda della notorietà grazie a diverse apparizioni televisive in cui ha calcato la mano esprimendo le sue posizioni pro-nucleare, suscitando la rabbia e l'indignazione di molti. Su Facebook, nella giunga del gruppi contro il professore, è nato "Franco Battaglia va sbugiardato e radiato dall'università", un gruppo finalizzato all'ottenimento delle dimissioni da docente presso l'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. "Non usiamo toni minacciosi, non usiamo parolacce e non vogliamo la sua morte - chiarisce l'amministratrice Alessandra Fenara - vogliamo che lasci ogni incarico e si dimetta dall'Università per le gravissime falsità che ha detto in queste ultime settimane in merito all'energia nucleare, descrivendola come una fonte di energia sicura che, nonostante i disastri di Chernobyl e Fukushima, non ha causato morti o danni alle persone". Ricordando diverse dichiarazioni di Battaglia (“Zero morti nella popolazione intorno a Chernobyl”,“Chernobyl è una colossale mistificazione mediatica”, “Nessuna conseguenza sanitaria da Fukushima”, “Fukushima aiuterà la ripresa nucleare”), l'iniziativa organizzata dal gruppo prevede l'invio di massa di mail "al rettore, all'Urp e al Crai - continua Alessandra Fanara - Noi vorremmo riuscire a portare a casa il risultato, per noi indegno che lui ricopra carica didocente". Il vissuto personale dell'amministratrice ha dato la spinta per provare a fare qualcosa di concreto: "Sto combattendo per una metastatasi a seguito di carcinoma tiroideo - scrive A
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    Scrivete più post per manifestare SOLIDARIETA' A BEPPE e disappunto per quel magistrato di cui non fanno il nome (in tv.).
  • fulvio Buonanno 2 anni fa
    http://www.modenatoday.it/cronaca/richiesta-dimissioni-franco-battaglia.html
  • ENZO D. Utente certificato 2 anni fa
    Beppe mi dispiace... ma anche Tu, non hai ben capito con chi abbiamo a che fare...anche la MAGISTRATURA fa PARTE del SISTEMA.... comunque, se vuoi, facciamo una colletta di 1 EURO A PERSONA,e li consegnamo lanciandole in testa con le vecchie fionde.... ps. era meglio che facevamO partire il GOVERNO BERSANI,e oggi non avevamo RENZUSCONI al COMANDO dell'ITALIA
  • gianfranco d. Utente certificato 2 anni fa
    Magistratura criminale, serva dei poteri massonico finanziari
  • sil sotgiu Utente certificato 2 anni fa
    la qualità della nostra magistratura è certificata dalle multe che europa ci fa pagare dai molteplici cittadini innocenti incarcerati e dai rapporti dell'europa che mette la nostra giustizia tra le peggiori del mondo, questo probabilmente è dovuto anche al fatto che questi signori si occupano più di politica che della qualità del loro lavoro.La responsabilità personale? Quella è dovuta solo all'operaio al professionista ai cittadini non ai nuovi dei dell'olimpo
  • ivan siciliano Utente certificato 2 anni fa
    Basta vedere il video per capire che un anno di carcere lo avrebbero dovuto dare a Battaglia per tutte le boiate che ha detto. Capra! Capra! Capra!. E 50 mila euro di multa a Santoro che lo ha consentito. Tutta la mia solidarietà Beppe, per questa inaccettabile ingiustizia.
  • donatella savasta fiore Utente certificato 2 anni fa
    sarebbe proprio il colmo che in questo paese dove gli assassini e i ladri razzolano indisturbati andasse in carcere Beppe Grillo. L' Italia oltre ad avere una giustizia sommamente ingiusta è diventata anche il regno della disinformazione.
  • Edoardo Martino Utente certificato 2 anni fa
    Franco Battaglia dovrebbeinterrogare la propria coscienza. Fosse stato per lui, saremmo cresciuti a pane e radiazioni. Grillo eroe.
  • marco caruso 2 anni fa
    Caro Grillo, sentenza chiaramente politica. Dittatura presente, magistratura compiacente. Se vai dentro, in migliaia ti accompagneremo... In alto i cuori, sì, ma le mani fuori dalle tasche... mostreremo i pugni. Non ci arrenderemo mai, non li perdoneremo mai.
  • mara rinaldi 2 anni fa
    Adesso mi viene un dubbio. E se fossimo soltanto su 'Scherzi a parte' ?
  • mara rinaldi 2 anni fa
    E' veramente impensabile in un paese civile dire il giusto ed essere inquisito. Del resto la situazione è questa, siamo all'anno zero della democrazia. Altro che elezioni, mandarli via tutti a sassate. Sono con te Beppe
  • Antonio Maria Vinci Utente certificato 2 anni fa
    I criminali in questo Paese possono contare sui cosidetti "garantisti" e, quando va male, si fanno qualche settimana di lavori sociali. Poi c'è chi ha il coraggio di dire la verità, che per molti è come la luce per i vampiri, e si rischiano pene assurde. ...Io sto con Beppe Grillo!
  • Antonio S. Utente certificato 2 anni fa
    Beppe sei un grande, tutta la mia solidarietà e stima. Queste condanne sono medaglie al valore. Pronto a partecipare alla raccolta di fondi per pagare i 50000 euro. E per il carcere.....beh...non credo si possa arrivare a tanto...non farai nessun giorno in carcere, sarebbe un obbrobrio.
  • caterina bergamo 2 anni fa
    Beppe assomigli sempre di più a GESU' CRISTO, non credevo che la giustizia arrivasse a tanto, porcheria assoluta da regime.
  • Euplio Solimine 2 anni fa
    Pazzi amministrano la giustizia. Forza Beppe !! Siamo con te.
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    Qui và tutto al contrario Di solito il giudice diminuisce le richieste del PM: INCREDIBILE ! Credo chew la pena comminata sia maggiore di uno spacciatore ! Berppe, in alto i cuori e speriamo anche in una magistratura che colpisca i VERI malfattori politici !
  • licia belli 2 anni fa
    a Cherbnobyl non è morto nessuno! Ha detto il professore Battaglia, un coglione mentitore! Adesso mandate in prigione pure me https://www.youtube.com/watch?t=6&v=tUIMMq_ZsvU
  • Maurizio Geraci Utente certificato 2 anni fa
    Questa è l'ennesima dimostrazione che viviamo nel paese delle banane !!! Forza Beppe siamo con te.
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    E' morta n' sacco de ggente, ma 'a condanna nun è pè quello, è pè 'a faccenda de 'e multinazzionali che avrebbero sponsorizzato er tale, che ne la trasmissione incriminata (che ho visto), trattava er pericolo radioattivo ar pari de 'n raffreddore; io nun so se l'hanno pagato, ma pè compraje 'na dacia a Chernobyl o a Fukushima, io, vojo contribbuì.
  • Attilio Disario R dam Utente certificato 2 anni fa
    Giudice ammalato di protagonismo in cerca di notorietà? Pare oggi le comiche.
  • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
    La GIUSTIZIA per i nemici si applica, per gli amici...si interpreta.
  • fabrizio castellana Utente certificato 2 anni fa
    Siamo il paese alla rovescia ... Grillo condannato a un anno di galera per aver detto una cosa sacrosanta, anche se non dimostrabile (che il pirla fosse pagato dalle multinazionali, cosa molto probabilmente vera, perchè uno che spara cazzate simili non va in tv se non ha dietro le lobby, e non viene difeso dal solo lupi ...) Quasi quasi Grillo farebbe bene a non ricorrere in appello e andare in carcere, l'indignazione nazionale sarebbe credo altissima, almeno la mia. Comunque, supermulta e condizionale bruciata, sembra tanto ritorsione di stato, ma credo che Beppe Grillo non si spaventi per queste cose, che fra l'altro saranno boomerang per chi le usa. Sono straschifato
  • Ivan siciliano 2 anni fa
    È semplicemente inaccettabile ascoltare notizie come questa. Mi chiedo come sia possibile. Beppe, ti esprimo tutta la mia solidarietà e vicinanza in un momento di ingiustizia come questo. Andremo avanti con la forza delle nostre idee! Ci vediamo a Imola
  • Barone Piovasco Utente certificato 2 anni fa
    Sarebbe per me un grande onore, apporti la medaglia al petto come testimonianza della difesa dei valori civili, con gli estremi della condanna incisi. Ciao Beppe.
  • Iolanda Russo 2 anni fa
    Addirittura un anno di galera ,perché non l'ergastolo visto la gravità delle sue affermazioni....e proprio vero che la giustizia è uguale per tutti,che schifo.
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    nel ??BelPaese?? il cambiamento da fastidio .. molto fastidio alle cricche multistrato del sistema parassitario partitocratico .. sarebbero pronti a vendersi un figlio pur di ottenere vantaggi economici e poltrone a nomina diretta a danno della collettività .. Beppe , a Imola faremo sentire alta la Nostra voce .. Vaffanculo al NUCLEARE .. un crimine è negare le devastanti conseguenze dei disastri nelle centrali .
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 2 anni fa
    dopo i fatti del tribunale fallimentare di Roma e Latina e del concorso alla magistratura ecco l'ultimo scandalo di una magistratura che sta cercando di ripulirsi. Ma i magistrati onesti fanno fatica ( come nella chiesa e nella politica ) a ripulire una cancrena andata troppo avanti. Ormai occorre usare il bisturi
  • Paolo G. Utente certificato 2 anni fa
    Credo di capire che la condanna sia solo di primo grado. Quindi, Grillo dovrà inizia a pagare la multa e quindi fare ricorso. Non ho dubbi che in secondo, se sarà condannato, sarà condannato comunque ad una multa e null'altro. Ci sarebbe da ridere, se non ci fosse da piangere. C'è una sproporzione abnorme tra la richiesta del PM e quanto sentenziato dal giudice. Da una multa di 6000 euro si passa ad un anno di carcere con multa di 10 volte maggiore? Sembrerebbe quasi che il PM abbia richiesto il rinvio a giudizio per un reato meno grave di quello riconosciuto dal giudice. Alla fin della fiera, Grillo potrebbe anche aver detto una falsità nei confronti di Battaglia, ma se uno dice quello che dice Battaglia, la gente non può che pensare a quello che dice anche Grillo. Poi, per carità, avrà sbagliato comunque Grillo a dirlo. Ma qui c'è un'interpretazione da parte del giudice che pare fuori realtà, fuori realtà anche rispetto a quando dice un PM.
  • andrea ravizzini Utente certificato 2 anni fa
    Non credo che in Italia sia mai accaduto che qualcuno sia andato dentro per il reato di diffamazione, comunque tranquilli è solo il I grado. Il M5S accetta le sentenze e rispetta le leggi, quindi se dovesse accadere l'impensabile saremo vicini a Beppe e poi gli faremo trovare il M5S al 51%.
  • lina 2 anni fa mostra
    ahahah paga ora 50.000€ e tu saresti un garante??? dite di essere onesti e avete un pluricondannato come garante.. ahhah grullini ridicoli
    • John Buatti 2 anni fa mostra
      Berlusca sconta una frode fiscale...stesso il padre di Renzi ma se la cava..e Renzi se l'è cavata dopo che ha fatto fallire il Comune di Firenze indebitandolo per €500 mila, e si faceva pagare l'affitto che non conosce.... puliti e Onesti..No?
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa mostra
      ..se uno ti dice che la luna è una forma di formaggio. E tu gli dici che è pazzo. E lui ti denuncia , Ed il giudice da ragione a lui...condannando te. Tu che dici ? Non esagerare con le verze e mostarda ..che poi fai certi ragionamenti....
  • John Buatti 2 anni fa
    _____ A Chernobyl non è morto nessuno? Rapporto del Reparto Scientifico delle Nazioni Unite immediatamente ne morirono una 50tina per esposizione a radiazioni http://www.unscear.org/unscear/en/chernobyl.html#Release
  • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
    Se Beppe va in galera,..Beppe stesso ed il M5S passeranno alla storia....come gli unici difensori dei cittadini.
  • Antonello impagliazzo (shaman) Utente certificato 2 anni fa
    Se davvero ti mettono in una cella... lascia dello spazio per me fratellone. Ti faccio compagnia!
    • Luigi Bonardo Utente certificato 2 anni fa
      Se per voi va bene, mi aggiungo anch'io. ciao
  • John Buatti 2 anni fa
    _____ A Chernobyl non è morto nessuno? anche qui prevedono 4000 morti http://edition.cnn.com/2011/WORLD/asiapcf/04/20/chernobyl.25.years/ The International Atomic Energy Agency and the World Health Organization say 28 emergency workers died of radiation sickness in the immediate aftermath of the disaster. About 20 more who received high doses of radiation died of various causes in the following years, and as many as 4,000 cancer deaths are expected as a result of the disaster, according to those U.N. agencies.
  • John Buatti 2 anni fa
    ____forse la/il Giudice di Ascoli avrà scambiato Grillo per Berlusconi....o non ha letto cosa scrivono le agenzie Atomiche e le organizzazioni della salute Mondiali che ho postato sotto!
  • Paolo Cicerone Utente certificato 2 anni fa
    Faccio una fatica boia a tenermi dentro ciò che penso. Mi sto mordendo la lingua! Se penso che avevo difeso anche Sallusti dato che ritengo che solo uno stato fascista possa mandare in galera qualcuno per un reato d'opinione.... Questo... coso aveva detto delle boiate talmente grosse che lo prendeva per il cuculo tutta la rete oltre che l'intero studio di AnnoZero. Come cazzo è possibile che davanti a una richiesta di un pm di massimo 6mila euro di ammenda arriva una sentenza di questo genere? Kikazz'è sto giudice? A quali poteri risponde?
  • John Buatti 2 anni fa
    _________ A Chernobyl non è morto nessuno? secondo Greenpeace moriranno circa 100,000 persone nei prossimi anni secondo uno studio condotto da Greenpeace con un gruppo di scienziati indipendenti ! Greenpeace A new Greenpeace report has revealed that the full consequences of the Chernobyl disaster could top a quarter of a million cancer cases and nearly 100,000 fatal cancers. Our report ( http://bit.ly/1QZsXUq )involved 52 respected scientists and includesinformation never before published in English. It challenges the UN International Atomic Energy Agency Chernobyl Forum report, which predicted 4,000 additional deaths attributable to the accident as a gross simplification of the real breadth of human suffering. The new data, based on Belarus national cancer statistics, predicts approximately 270,000 cancers and 93,000 fatal cancer cases caused by Chernobyl. The report also concludes that on the basis of demographic data, during the last 15 years, 60,000 people have additionally died in Russia because of the Chernobyl accident, and estimates of the total death toll for the Ukraine and Belarus could reach another 140,000. http://www.greenpeace.org/international/en/news/features/chernobyl-deaths-180406/ una cinquantina morirono subito in pochi giorni theguardian The UN's World Health Organisation and the International Atomic Energy Agency claim that only 56 people have died as a direct result of the radiation released at Chernobyl and that about 4,000 will die from it eventually. http://www.theguardian.com/environment/2010/jan/10/chernobyl-nuclear-deaths-cancers-dispute
  • renzo d. Utente certificato 2 anni fa
    la Giustizia è uguale per tutti ???? NON CREDO PROPRIO
  • John Buatti 2 anni fa
    _________ A Chernobyl non è morto nessuno? secondo la World_Health_Organization moriranno circa 4000 persone nei prossimi anni e sono accordati con la International Atomic Energy Agency! 5 SEPTEMBER 2005 | GENEVA - A total of up to 4000 people could eventually die of radiation exposure from the Chernobyl nuclear power plant (NPP) accident nearly 20 years ago, an international team of more than 100 scientists has concluded. As of mid-2005, however, fewer than 50 deaths had been directly attributed to radiation from the disaster, almost all being highly exposed rescue workers, many who died within months of the accident but others who died as late as 2004. The new numbers are presented in a landmark digest report, “Chernobyl’s Legacy: Health, Environmental and Socio-Economic Impacts,” just released by the Chernobyl Forum. The digest, based on a three-volume, 600-page report and incorporating the work of hundreds of scientists, economists and health experts, assesses the 20-year impact of the largest nuclear accident in history. The Forum is made up of 8 UN specialized agencies, including the International Atomic Energy Agency (IAEA), World Health Organization (WHO), United Nations Development Programme (UNDP), Food and Agriculture Organization (FAO), United Nations Environment Programme (UNEP), United Nations Office for the Coordination of Humanitarian Affairs (UN-OCHA), United Nations Scientific Committee on the Effects of Atomic Radiation (UNSCEAR), and the World Bank, as well as the governments of Belarus, the Russian Federation and Ukraine. Major study findings Approximately 1000 on-site reactor staff and emergency workers were heavily exposed to high-level radiation on the first day of the accident; among the more than 200 000 emergency and recovery operation workers exposed during the period from 1986-1987, an estimated 2200 radiation-caused deaths can be expected during their lifetime. segue
    • John Buatti 2 anni fa
      2 About 4000 cases of thyroid cancer, mainly in children and adolescents at the time of the accident, have resulted from the accident’s contamination and at least nine children died of thyroid cancer; however the survival rate among such cancer victims, judging from experience in Belarus, has been almost 99%. The international experts have estimated that radiation could cause up to about 4000 eventual deaths among the higher-exposed Chernobyl populations, i.e., emergency workers from 1986-1987, evacuees and residents of the most contaminated areas. This number contains both the known radiation-induced cancer and leukaemia deaths and a statistical prediction, based on estimates of the radiation doses received by these populations. In the health area, the Forum report calls for continued close monitoring of workers who recovered from Acute Radiation Syndrome (ARS) and other highly exposed emergency personnel. The Report also calls for focused screening of children exposed to radioiodine for thyroid cancer and highly exposed clean-up workers for non-thyroid cancers. However, existing screening programs should be evaluated for cost-effectiveness, since the incidence of spontaneous thyroid cancers is increasing significantly as the target population ages. Moreover, high quality cancer registries need continuing government support. Also in the realm of protecting the environment, the Report calls for an “integrated waste management program for the Shelter, the Chernobyl NPP site and the Exclusion Zone” to ensure application of consistent management and capacity for all types of radioactive waste. Waste storage and disposal must be dealt with in a comprehensive manner across the entire Exclusion Zone, according to the Report. http://www.who.int/mediacentre/news/releases/2005/pr38/en/ http://www.who.int/mediacentre/news/releases/2005/pr38/en/index1.html
  • Marco P. Utente certificato 2 anni fa
    Solidarieta' Beppe! La cifra richiesta e un anno sono assurdi!
  • John Buatti 2 anni fa
    _________ A Chernobyl non è morto nessuno? secondo la International Atomic Energy Agency moriranno circa 4000 persone nei prossimi anni e sono di parte! We are all familiar with the sad outcome of the 1986 Chernobyl accident. It led to the deaths from radiation sickness of around 50 people engaged in the immediate emergency and recovery operations. Some 600 000 people were affected by high radiation doses. The Chernobyl Forum - made up of representatives from the IAEA, the governments of Ukraine, Belarus and Russia and other international organizations - concluded some years ago that around 4 000 of them may die prematurely in the coming decades as a result of their exposure. The crisis at Fukushima Daiichi is still continuing. It needs to be assessed and the appropriate lessons must be learned. But this latest accident demonstrates that, despite the great progress made in the last 25 years, more needs to be done to ensure that a "Safety First" approach becomes fully entrenched among nuclear power plant operators, governments and regulators. https://www.iaea.org/newscenter/statements/statement-international-conference-chernobyl-twenty-five-years-safety-future segue
    • John Buatti 2 anni fa
      2 Highlights of the findings include those related to: 26 April 1986 and early release of radionuclides resulted in 30 deaths, including 28 deaths attributed to acute radiation sickness. These fatalities occurred among the 134 plant staff, firefighters, and emergency workers (liquidators) who initially responded to the accident and who suffered from severe radiation sickness that was treated in hospitals. Since then, over the past decade, whilst 14 additional patients have died, only some of these might be attributable to radiation exposure. increase in reported cases of thyroid cancer in Belarus, Ukraine, and some parts of Russia, especially in young children, generally attributed to exposure to radioiodine during the early phases of the accident in 1986. Up to the end of 1995, a total of about 800 cases (including 400 in Belarus alone) have been reported in children who were under age 15 at the time of diagnosis. To date, three children have died from thyroid cancer. Over the next decades, there will most probably be an increase in the incidence of thyroid cancer among those who were children in 1986; the estimated number of cases is in the range of a few thousand but there is considerable uncertainty about this. The group at risk should be closely monitored throughout their lives, since treatment should be successful in most cases that are diagnosed early. thyroid cancer, there has been no statistically significant deviation in the incidence rates of other cancers that can be attributed to radiation exposure due to the accident. Based on predictive models, it is estimated that the number of future deaths from leukaemia is of the order of 200 among the 3.7 million residents of the contaminated territories and 200 among the 200,000 liquidators who worked at Chernobyl in 1986-87. Leukaemia is an early indicator of radiation health impact.
  • Maria D'Amico Utente certificato 2 anni fa
    Peppe siamo con te ! Se ti mandano in prigione per aver difeso la salute pubblica diventerai un eroe/martire per tutti noi e per "loro" game over !!!
  • Gianni F 2 anni fa
    Grazie,Beppe per aver sbugiardato un infame. Già due referendum ci son voluti per seppellirli !! E se non stiamo attenti i chicchitesta di turno ritornano.....come la peste nera,come la lebbra!
  • ROBERTO C. Utente certificato 2 anni fa
    il mondo va sempre più all'incontrario... se a Chernobyl non è morto nessuno io sono Cicciolina
  • mic fan 2 anni fa
    Da parte mia, Beppe, io ho solo da ringraziarti per quello che stai facendo, e non è solo da oggi, ma da anni. Dubito abbiano la sfrontatezza di metterti in prigione alla luce di quello che fai e hai fatto. Ce n'è una fila infinita che merita la prigione prima della tua "diffamazione"! Ti stai esponendo per noi. Solo un grazie e la consapevolezza di sapere che sono con te. Michelangelo.
  • anna q. Utente certificato 2 anni fa
    grillo noi sempre con te, ti vogliamo bene
  • robin hood 2 anni fa
    A Modena sono permalosi e si offendono con poco. Per sputtanare qualcuno è meglio essere nullatenenti. Con cinquantamila euro si può aiutare qualche famiglia che si trova in stato di bisogno a pagare qualche bolletta, invece vanno in tasca ad uno che non ha bisogno di soldi. Il nucleare portava tanti soldi ai partiti col sistema delle tangenti...
  • John Buatti 2 anni fa
    A Chernobyl non è morto nessuno? secondo il libro di un gruppo di scienziati pubblicato sul New York Academy of Sciences sono morti circa 985,000 persone! --- Chernobyl: Consequences of the Catastrophe for People and the Environment was published by the New York Academy of Sciences. It is authored by three noted scientists: Russian biologist Dr. Alexey Yablokov, former environmental advisor to the Russian president; Dr. Alexey Nesterenko, a biologist and ecologist in Belarus; and Dr.Vassili Nesterenko, a physicist and at the time of the accident director of the Institute of Nuclear Energy of the National Academy of Sciences of Belarus. Its editor is Dr. Janette Sherman, a physician and toxicologist long involved in studying the health impacts of radioactivity. The book is solidly based — on health data, radiological surveys and scientific reports — some 5,000 in all. It concludes that based on records now available, some 985,000 people died, mainly of cancer, as a result of the Chernobyl accident. That is between when the accident occurred in 1986 and 2004. More deaths, it projects, will follow. The book explodes the claim of the International Atomic Energy Agency– still on its website that the expected death toll from the Chernobyl accident will be 4,000. The IAEA, the new book shows, is under-estimating, to the extreme, the casualties of Chernobyl. Alice Slater, representative in New York of the Nuclear Age Peace Foundation, comments: “The tragic news uncovered by the comprehensive new research that almost one million people died in the toxic aftermath of Chernobyl should be a wake-up call to people all over the world to petition their governments to put a halt to the current industry-driven “nuclear renaissance.’ Aided by a corrupt IAEA, the world has been subjected to a massive cover-up and deception about the true damages caused by Chernobyl.” http://www.globalresearch.ca/new-book-concludes-chernobyl-death-toll-985-000-mostly-from-cancer/20908
    • John Buatti 2 anni fa
      In the record of Big Lies, the claim of the IAEA-WHO that “only” 4,000 people will die as a result of the Chernobyl catastrophe is among the biggest. The Chernobyl accident is, as the new book documents, an ongoing global catastrophe. And it is a clear call for no new nuclear power plants to be built and for the closing of the dangerous atomic machines now running — and a switch to safe energy technologies, now available, led by solar and wind energy, that will not leave nearly a million people dead from one disaster. http://www.globalresearch.ca/new-book-concludes-chernobyl-death-toll-985-000-mostly-from-cancer/20908
  • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
    Claudio Messora Bis tramite Claudio Messora 11 minuti fa · ‪#‎MATTARELLARISPONDI‬: CI SONO ACCORDI PER CEDERE ANCHE LA SOVRANITA' FISCALE? E' vero che il Presidente della Repubblica sta negoziando per cedere anche la sovranità fiscale alla UE? Questa è la domanda a cui Sergio Mattarella non risponde da quasi un mese. Basta trame nell'ombra! Basta decisioni antidemocratiche perpetrate alle spalle degli italiani! Il Presidente risponda a Paolo Savona e a tutti i cittadini. #MattarellaRispondi Twitta e diffondi usando sempre l'hashtag #MattarellaRispondi http://www.byoblu.com/post/2015/09/14/mattarellarispondi-ci-sono-accordi-per-cedere-anche-la-sovranita-fiscale.aspx
  • Ivano GENOVESE Utente certificato 2 anni fa
    ...effettivamente questa "condanna" ti fa onore, per le verità che da anni dici senza i "se" e senza i "ma". ...beppe grillo: grazie d'esistere!!!
  • umberto caiafa 2 anni fa
    Scusa beppe che significa la pena non e' stata sospesa?..Se per offese piu gravi le sentenze che non superano 3 anni e 8 mesi..il carcere non e' previsto...?
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 2 anni fa
    la pena non è stata sospesa...che cosa significa quindi?
  • Fabrizio Cattani Utente certificato 2 anni fa
    Per quel che conta volevo dare la mia solidarietà a Beppe, purtroppo questa sentenza rivela uno degli aspetti più importanti per cui la libertà di informazione in Italia è da terzo mondo: per diffamazione (seppur aggravata) si può finire in carcere. In altri stati democratici questo sarebbe uno scandalo, in Italia si fa qualcosa solo se rischia qualcuno della stretta schiera dei "giornalisti" tipo Sallusti. Poi farebbe ridere se non ci fosse di mezzo il carcere che il dire "consulente delle multinazionali" sia una diffamazione aggravata, robe da Zelig. Siamo con te Beppe, sono certo che alla fine ne uscirai più forte di prima
  • Alessandro P. Utente certificato 2 anni fa
    Il giudice (Maria Teresa Gregori) non ha condannato Battaglia per "sparamento di ca##ate"? Siamo ancora in mano alla magistratura di pinocchio? In pratica un personaggio va in tv a raccontare frottole e poi si lamenta se tutti lo considerano uno sparafrottole servo delle multinazionali? Ma scusate, questo battaglia è stato o no consulente di multinazionali?? se è vero allora l'aggravante per fatto determinato che raddoppia la pena allora non sta in piedi! Ha mentito raccontando che non è morto nessuno o no? Il punto è che in Italia dire ladro a un ladro è reato, a meno che non ti chiami sallusti e allora puoi dire tutto quello che vuoi. BATTAGLIA SI È ROVINATO L'ONORABILITÀ DA SOLO! CHI MENTE IN PUBBLICO SAPENDO DI MENTIRE È DISONOREVOLE. Non è certo colpa di Grillo se un professorone abusa spudoratamente del proprio ruolo per fare propaganda pro nucleare! Non resta che fare appello, ma sul serio, dove stiamo andando a finire? E poi mi si viene dire che ci vuole più legalità? NO! Ci vuole più giustizia e onestà NON legalità! La legge è marcia e pieghevole e chi la applica ne viene a volte contagiato.
  • salvatore santo spedalieri Utente certificato 2 anni fa
    Cosa si puo' fare per ribaltare la sentenza emessa del tribunale di Ascoli Piceno nei confronti di Grillo? e si puo' fare una raccolta fondi per la pena pecuniaria?
  • franco bertocci Utente certificato 2 anni fa
    intanto fare appello ,poi cambiera' il vento e certi pareri cambieranno col vento, adesso fa comodo un bella sentenza di condanna, i media avevano bisogno per mettere in secondo piano,imbrogli,disoccupazione,immigrazione
  • Loro Senna 2 anni fa
    Le condanne di questo tipo, NEI FILM, arrivano di solito come avvertimento per farti capire che LORO hanno le mani su tutti, Giudici compresi. Cerca di stare buono e di farti gli affari tuoi ed in appello finirà a tarallucci e vino. Caro Beppe tu by-passi con nonchalance sui "poteri occulti" italiani ? Ca..i tuoi adesso. Questi sono i risultati di una guerra fatta con i coriandoli e le stelle filanti.....mentre la gente muore davvero sotto i ponti.
  • mzeecarlo 2 anni fa
    tutto ciò è inverosimile, speriamo che il giudizio di secondo grado ribalti la sentenza.
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    quindi mi dite che in Italia il parlamento salva un azzollini e la giustizia condanna un Beppe???volete dire questo'sicuri sicuri??....abbiamo un lavoro immenso davanti a noi.andiamo avanti!
    • Rolando Turco Utente certificato 2 anni fa
      purtroppo è così per il fatto che nel primo caso si trattava di difendere in propri interessi,quelli della casta, ,ossia la possibilità di continuare a perpetrare il furto legalizzato tramite la politica.
  • Massimo Gambino 2 anni fa
    Il prof. Franco Battaglia (ma chiamarlo professore è proprio impossibile) è una persona intellettualmente disonesta (sempre che sia provvisto di intelletto) ma anche Santoro Michele, con la democratica accattivante e generosa scusa di offrire a tutti il diritto di poter esprimere la propria opinione, è disposto a invitare ad Anno Zero personaggi di questo genere per creare pantomime con dibattiti inconcludenti la cui atmosfera ricorda il sapore della rivista e dell'intrattenimento, solo per ottenere ascolti. Questo è un mondo rovesciato che non dobbiamo assolutamente condividere e a cui è nostro dovere ribellarci, non tanto per la sentenza sfavorevole nei confronti di Beppe, il quale, non essendo un disgraziato come il sottoscritto e tanti altri che lo sostengono, sa benissimo di avere le spalle sufficientemente larghe per dare battaglia a questa finta giustizia disponendo di legali preparati e di una solidità economica su cui fare affidamento. Il fatto invece che deve toccare la nostra coscienza è l'insensibilità del giudice che ha emesso questa insensata e stupida sentenza, di fronte alla sofferenza di migliaia di persone afflitte e macerate nel corpo e nello spirito a causa dell'esposizione alle radiazioni. Questa è l'epoca delle giornaliste che fanno lo sgambetto all'emigrante con il figlioletto in braccio, preludio ad una futura confusione mondiale. Mettiamoci una pezza ora finché è possibile.
  • Mimmo . Utente certificato 2 anni fa
    Ci hanno tolto la LIBERTA' ! Bisogna protestare!!! Siamo arrivati all'assurdo! chi ruba è fuori e chi difende e denuncia le cose ingiuste finisce dentro. Beppe tieni duro che se tu finisci dentro comincierà una rivoluzione ! E' chiaro ormai dove sia arrivato il paese ed essere condannati per difendere la verità è ingiusto. Costa caro essere onesti in Italia .. Oggi sono incazzato! Maledetti bastardi !! Organizzate immediatamente qualcosa perchè non si può andare avanti cosi!!! NON SI PUO' PIU'!!!
  • Maurizio Stornelli 2 anni fa
    Bizzarra sta cosa.... Ai mafiosi le pene vengono rodotte o addirittura annullate (vedi processo nuova cupola), e a Peppe addirittura decuplicata con l'aggiunta di galera! Ma che giudice scrupoloso...ma che bravo.....CHE PERSONA PREPARATA! ALMENO QUANTO IL PROFESSORONE SECONDO CUI A CHERNOBYL NON E' SUCCESSO NULLA! BRAVO....SEI PROPRIO UN BAVO...GIUDICE. Ed ora cari amici....e' il momento della memoria: Hitler era un cattivone e Mussolini un pericoloso dittatore .Ma tranquilli....quel brutto periodo e' grazie a Dio , finito da un pezzo! Adesso c'e' tanta di quella democrazia che addirittura la esportiamo....come er vino! Ah....mo si che potemo sta tranquilli! Peppe! Siamo con te!
  • Clark R. Utente certificato 2 anni fa
    Ormai in Italia, con i numerosissimi esempi di questi ultimi 30 anni e sino ai nostri giorni, i ciarlatani vanno avanti e chi dice la verità viene deriso e condannato alla derisione se non peggio. Come in questo caso. Quindi non mi meraviglio di questa condanna che prosegue nello scempio di ogni regola di onestà intellettuale o meno. La cosa che mi lascia perplesso è che la pena non sia sospesa, dato che avevo sentito il contrario e che la multa sia di 50.000€ invece di 1.000€ circa. Ma questa dovrebbe essere la sentenza di 1° grado, credo. Quindi credo e spero che tu, caro Beppe, avrai fatto quanto meno ricorso in appello. In ogni caso se hai bisogno del nostro aiuto - di qualunque genere sia - basta che ce lo chiedi e stai certo che non te lo faremo mancare.
  • andrea gallucci Utente certificato 2 anni fa
    ADESSO,ARRESTATECI TUTTI !!!!!! https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10204961802871265&set=a.2822251241884.2115028.1427055442&type=1
  • raffaello raffaelli Utente certificato 2 anni fa
    Soltanto un coglione o un venduto che vuol far carriera può emettere una sentenza di questo tipo. Coraggio grande Beppe che ci sono altri gradi di giudizio e se non bastano ci saremo tutti noi.
  • Marco Gisondi 2 anni fa
    Se si puo'....avrei piacere di farmi un semestre di galera al tuo posto Beppe. #BEPPEFOREVER.....sono piu' che sconcertato da questa gentaglia.
  • rosario sicignano 2 anni fa
    La giustizia funziona così,dentro gli onesti che tentano di reagire agli abusi e fuori i ladroni con buone amicizie,questo insegna che nella vita si deve rubare ma solo se si hanno buoni amici,il resto è solo ipocrisia per camuffare,se diventano tutti amici non ci rimette nessuno,rubare,rubare e senza il minimo scrupolo,è questa la nostra eredità ai posteri,una cosa che non riusciamo ancora a capire,il nostro demone non è sotto terra o altrove,lo abbiamo in mano tutti i giorni,il danaro,se non eliminiamo quello,sarà sempre guerra e abusi ovunque,il sistema capitalistico è fallito da secoli e noi che ci definiamo esseri intelligenti,anche evoluti,tardiamo a capirlo,gli animali non ce l'hanno questo peso,ma la nostra invidia ha trovato come sterminarli,e sarebbero meno intelligenti,forse noi confondiamo l'intelligenza con l'eccesso di pippe mentali,bisgna riflettere profondamente su cosa siamo,non confrontarci con altri esseri,ci stanno rubando l'anima con carta straccia
  • Maria P. Utente certificato 2 anni fa
    50 000 euro ed un anno di prigione??? per aver detto la verità? ma dove viviamo? ma chi è quel magistrato spudoratamente gonfio di potere???
  • Patrizia 2 anni fa
    L´unica cosa positiva e´che ci sono tre gradi di giudizio e qualche probabilita´di trovare un giudice che non sia un completo demente. L´italia e´il paese in cui chi fa una strage ha una settimana ai domiciliari e se e´nullatenente non paga nulla. Se invece ha qualcosa e ruba una mela finisce in galera e gli portano via tutto. Se poi spara per difendersi la legge dice che puo´farlo SOLO se prima gli sparano gli altri e che, se e´fortunato puo´rispondere, se no e´uno sfigato come tanti.
  • MK ROMA Utente certificato 2 anni fa
    Hai tutta la mia stima, tutto il mio affetto e tutta la mia solidarietà. Tu e Casaleggio avete un enorme responsabilità. Siete la chiave di volta di un Movimento d'opinione organizzato. Proprio perchè organizzato, fa fottere di paura il '900 che, decrepito e "attaccato", seppure conscio dei propri limiti, non vuole mollare la posizione. E' evidente che le tenteranno tutte... "rattusi" come sono. Ma il tempo non si ferma. Mai.
  • claud poggi Utente certificato 2 anni fa
    Se aprite eventualemente un fondo per pagare questi maledetti 50.000 euro io contribuirò! questa Italia è malata, le sentenze si rispettano per coerenza ma quando sarà cosi anche per il nostro primo ministro al quale insabbiano le denunce, per esempio???? povera iTALIA... forza Beppe!!!
  • Massimo Tramonti 2 anni fa
    E' questo il trionfo del pensiero progressista. La menzogna imposta istituzionalmente come verità. Lobby, combriccole, bande, che stanno sovvertendo la natura delle cose. Se la destra ha potuto avere le sue gravi responsabilità storiche, questa sinistra ha l'aggravante di portare le società moderne alla totale dissoluzione, consentendo il dilagare della corruzione, culturale, politica e morale.
  • Tails70 2 anni fa
    Beppe ti sono nel cuore. L'unica cosa che mi viene da risponderti ora è tratta dal vangelo secondo Matteo, e fa parte delle beatitudini: "Beati i perseguitati a causa della giustizia, perché di essi è il regno dei cieli." Ecco, ora mi viene da riflettere che nella nostra epoca chi lotta per la giustizia viene perseguitato addirittura dalla legge. Tutto ciò è veramente assurdo! Ma il popolo non è stupido e sta dalla tua parte, oso sperare.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 2 anni fa
    BEPPE GRILLO CONDANNATO A UN ANNO DI PRIGIONE. Molteplici risvolti in questa condanna, se Beppe entrasse in galera, a livello politico, sarebbe la fine dei partiti, le motivazioni farebbero esplodere la coscienza popolare che di fronte al NO NUCLEARE, farebbe fronte comune. Se Beppe avesse la pena sospesa, si direbbe che, è come gli altri noti personaggi che non pagano mai. Noi conosciamo come stanno le cose, questa condanna è strumentale e intimidatoria, a "bottega" non sai mai come po' finì. Oggi, secondo le mie intenzioni, si sarebbe mosso lo Studio Legale 5 Stelle, non i legali di Grillo, ma un'intera struttura appartenente alla Comunità 5 Stelle! Come la si mette la si mette, questo diventa un problema politico, perchè le sorti di Beppe Grillo sono le sorti del M5S, e così deve essere quando lui parla in ambito politico. La condanna viene da un comizio, un comizio di campagna elettorale, per cui è il M5S che si deve muovere e difendere i suoi, punto! Adesso il M5S dovrebbe attaccare il sig. Prof. Docente, attaccarlo nelle opportune sedi e mettere a confronto le sue tesi con quelle del M5S. Dov'è il problema, nell'ingiuria e nell'uso di parolacce, o nel fatto che il nucleare non fa vittime? Robba da non credersi, ce li fate tirare fuori questi 5 Euro a testa, o volete fare a modo vostro? Arrivederci e grazie. Nando da Roma. p.s. Il nostro Bonafede cosa ne pensa? Avrà letto sul Portale, o qualcuno lo avrà informato, di questa proposta dello Studio Legale?
  • Emilio Piccoli 2 anni fa
    non può essere! Sarà rivoluzione!
  • aldo manganaro 2 anni fa
    sono in accordo con quanto sostiene Grillo. sono un vecchio giornalista che spesso ha dovuto documentare le ingiurie della giustizia giustizialista... coraggio, è il prezzo da pagare per chi denuncia la stupidità e il malaffare
  • Lorenzo M. Utente certificato 2 anni fa
    Piena solidarietà a Grillo. Ora magari vedremo politici plurinquisiti porsi a "moralisti" sulla cosa tentando di tergiversare sulle motivazioni.
  • Gian Paolo 2 anni fa
    Finché ci sarà questa giustizia malata, non potrà esserci libertà. In galera devono finirci ladri e assassini, e non chi esprime le proprie idee. Quando vinceremo le elezioni, prima che ci arrestino tutti, in questa pseudo democrazia, dovremo ripristinare subito la LIBERTA' DI OPINIONE.
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    grazie beppe!!!ci metti sempre la faccia e siamo tutti con te!!non c'è altro da dire se non arrivare al più presto al governo prima che sparisca anche l'idea di un Paese civile.
  • Walter D'Artista 2 anni fa
    Solo in paesi dove regna la corruzione e il malaffare praticata dai politici infedeli alla patria gli onesti rischiano di finire in carcere per aver detto la verità. Grazie Beppe per aver dato voce all'Italia onesta.
  • giovanni d. Utente certificato 2 anni fa
    INSEGNA IN UN'UNIVERSITA' ITALIANA !!!!! ....E SCRIVE queste chicche SU IL GIORNALE: "Ci siamo fatti ingannare e la paghiamo cara. La paghiamo cara sull'energia: grazie ai Verdi e alle associazioni ambientaliste che ci hanno ingannato, le famiglie e le imprese italiane pagano il chilovattora elettrico più caro del mondo. Anzi - potete verificare da soli - la vostra bolletta elettrica è raddoppiata in soli sette anni, sebbene Prodi a suo tempo vaneggiava di riduzioni grazie al sole e al vento che, secondo lui, erano gratis. E paghiamo caro l'ascoltare quelli che pontificano sulla raccolta differenziata, su quella porta-a-porta, e su comiche del tipo: «I rifiuti sono una ricchezza e dobbiamo venderli» (copyright Beppe Grillo)." ED ANCORA: "... l'inceneritore di Brescia ha solo 80 dipendenti. Logica stravagante. Quello di Brescia si cura dei rifiuti di due milioni di persone, che possono permettersi di fare altre cose proprio perché sono solo 80 quelli che fanno gli spazzini per tutti. O sarebbe meglio che ciascuno di noi facesse lo spazzino dei propri rifiuti, sì da essere, tutti, felicemente «occupati»?" Franco Battaglia - Gio, 04/12/2014 http://www.ilgiornale.it/news/politica/multe-ue-fatele-pagare-agli-ecologisti-1072697.html
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 2 anni fa
    A parte la scontata solidarietà a Beppe (che spero diventi anche qualcosa di concreto) contro la DEMENZIALITA' di sentenze di certa magistratura, bisogna prendere atto, questa è l'ennesima conferma, che c'è una parte di stato che è da eradicare, esattamente come si fa con una malattia. Detto questo certi "incidenti" capitano quando una nazione (il Giappone) è disposta ad arricchire l'uranio per un'altra nazione (l'Iran)che, diciamo, ad una parte del mondo non sta esattamente simpatica. Quindi meglio che le centrali nucleari non ci siano in Italia e che mai si costruiscano, sono indubbiamente una formidabile risorsa energetica ma in mano ad un elite mafiosa, diventando quindi fonte di ricatto, dipendenza e distruzione.
  • marina omiccioli 2 anni fa
    Pronta a fare qualsiasi cosa pur di aiutarti. siamo tutti con te! a riveder le stelle
  • Mensh Kenk 2 anni fa
    Volevo mandarvi solo 20 euro x imola,grazie a sta storia di merda raddoppio
  • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
    A cernobil, ci sono stati meno morti che a three mile Island, solo che quest'ultima era negli usa.
    • mic. 2 anni fa
      attenzione, a Three Mile Island non ci fu rilascio di radioattività all'esterno, nell'ambiente, al contrario di Chernobyl. Quindi i due casi non sono paragonabili
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      sei fuori argomento
  • Rosa 2 anni fa
    Sig. Grillo si appelli, questo giudice non è stato giusto. Questo non fa onore alla giustizia italiana. Ma non fa onore neppure all'Università di Modena avere un Professore che disinforma su una cosa così grave. Dovrebbe essere sospeso dall'insegnamento. Vi siete chiesti come sta formando i suoi studenti?
  • Francesco . Utente certificato 2 anni fa
    ti stimo, sei un grande!
  • Francesco Lecce 2 anni fa
    Siamo in un paese della ex America Latina Forza Beppe siamo tutti con te
  • Luca P. Utente certificato 2 anni fa
    Cioè il PM ha chiesto una multa di € 6.000 e il giudice gli ha fatto € 50.000 più un anno di reclusione? È sicuramente un giudice PDino allora! Di quelli vicini all'ebetino probabilmente. Pazzesco, se perdi una mano sul lavoro ti danno di meno.
  • Michele Nista 2 anni fa
    Sei davvero un grande. A me il nazimafioso, pedofilo, stragista, e ti assicuro, mandante di tanti omicidi mascherati da finti suicidi, malori ed incidenti, Silvio Berlusconi, mi vuole morto da un quarto di secolo, in quanto nel 1987, fui profeta (.. dicono in tanti che mi conoscono) "come mio solito", e gli diedi di persona, al telefono, dello sbruffone dittatore che puzza tantissimo di Cosa Nostra ( gli dissi questo nel 1987, in pieno regime Craxiano... nessuno parlava di Berlusconi e la Mafia allora, assolutamente nessuno... forse qualche virtu la ho anche io, grazie al Cielo). Non ti dico che inferno mi fece passare per decenni, il pedofilo maximo di (H)Ar(d)core. Aggiungo solo che per rimanere vivo, son anche io, dal 1998, di fatto, un assolutissimo profugo. Qui all'estero ( altro che profughi solo se Siriani o del corno d'Africa). Se vuoi, al tuo fianco. Tutte le mie energie a vostra disposizione ( velenti quel che possono essere valenti, ma ti assicuro, che in vita mia, quando mi son messo davvero in testa una cosa, la ho sempre raggiunta... ora voglio Silvio Berlusconi in galera). Gli uomini veri li ho sempre ammirati ( e le tue parole su Pertini e Mandela ti accostano a loro, in mia sensazione). Ma basta fare il signor no, vi voglio a Palazzo Chigi e piu' sul subito, che altro. Con assoluta sincerita' e spontaneita'. Michele Nista.
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    L'elevato numero di cancro alla tiroide +400 per cento in Ucraina , + 300 per cento in Europa confinante , + 200 per cento in Italia , smentisce clamorosamente Battaglia ! Senza parlare degli altri casi di tumori e malformazioni ! Si ragiona in termini di milioni di casi dovuti a Cernobyl , purtroppo !
  • Emilio C. Utente certificato 2 anni fa
    Una condanna comminata dai VIGLIACCHI dai PARASSITI dai PORCI dai LADRI dai BANDITI dagli AGUZZINI equivale ad una ONOREFICIENZA HONORIS CAUSA e lottiamo per mandarli in galera tutti corrotti e non che si permettono anche il lusso di insultare tramite condanne ridicole da pullicinella. Sono esseri schifosi dei vermi che neanche i pesci mangiano tanto schifosi. Comunque la loro fine è prossima e NESSUNO avrà MAI la possibilità di sospendere il giudizio DIVINO per i danni arrecati ai cittadini indifesi e moribondi vittime di questi USURPATORI di PROFESSIONE. Vinciamo non preoccupateVi. Ci siamo quasi manca poco, certo non per il popolo parassita che ancora oggi spera nel Partito dei Detenuti (PD) che gli hanni scippato persino la PENSIONE dopo una vita e mezza di lavoro intascando anche quell'elemosina della tessera dei loro sindacati santi protettori FASULLI dei lavoratori. Calma e sangue freddo poichè ad ogni cosa verrà la fine specialmente se operano vigliaccamente come hanno fatto sin'ora e per una miriade di anni.
  • Michele B. Utente certificato 2 anni fa
    Chi e' il consulente che ha supportato il giudice in questa decisione? O che competenza professionale diretta aveva il giudice per emettere una sentenza di questo tipo? Il giudice doveva condannare Battaglia per lite temeraria (manifestamente infondata) e per aver espresso pubblicamente in TV informazioni tendenti a sminuire il grave impatto che l'esplosione di Cernobyl ha avuto sulla salute.
  • elisa c. Utente certificato 2 anni fa
    vuol dire che sanno che perderanno tra non molto! Hai già vinto Beppe, questa condanna è la risposta.
  • Tamara . () Utente certificato 2 anni fa
    Sono nera!!! Beppe ti voglio bene e ti ammiro per come lotti contro i poteri forti. È ovvio che il M5S fa paura. Siamo con te! Un fortissimo abbraccio.
  • Arianna C. Utente certificato 2 anni fa
    Si devono vergognare : la galera per aver detto la verità' sul nucleare !!! Massima solidarietà' a Beppe Grillo !
  • Ozaru M. Utente certificato 2 anni fa
    Totale solidarietà a Beppe Grillo! Sono con te!
  • Sam D. Utente certificato 2 anni fa
    Visto che siamo in tema di disobbedienza al canone perche non aggiungiamo anche disobbedienza alla vaccinazione obbligatoria dei bambini; mi pare che in un "altro" paese, oltreoceano atlantico, stanno collegando l'autismo (e altre malattie infantili ) propio alle vaccinazioni.
  • giovanni d. Utente certificato 2 anni fa
    GUARDAUNPO', IL FRANCESCO BATTAGLIA "MI VIENE" IN BERLUSCONI sembrerebbe infatti che il BATTAGLIA "nostro" dal 2000 abbia collaborato costantemente con Il Giornale, ove vi ha pubblicato circa 300 articoli, di cui circa 100 sono stati pubblicati in prima pagina e durante il governo BERLUSCONI DEL 2001 sia stato nominato Coordinatore del Comitato Scientifico dell’Agenzia Nazionale Protezione Ambiente. http://www.olympuslabs.org/2011/04/29/francesco-battaglia-una-strategia-nucleare/
  • max 2 anni fa
    Non commento la sentenza presumibilmente non definitiva quindi c'è tempo per ribaltarla secondo la legge Commento l'ostinata difesa del nucleare da parte di un docente che si è eretto a paladino dello stesso il quale non vede o non vuole vedere la distruzione che il nucleare ha portato e porterà essendo una tecnologia non sicura nelle mani dell'uomo . Siamo nel 2015 abbiamo tutta la tecnologia necessaria per garantirci energia illimitata,pulita e sicura Invito il Docente a farsi un bel corso di formazione sull'argomento , l'università di Modena e reggio potrebbe organizzarlo se non lo ha giaà calendarizzato
    • Rosa 2 anni fa
      No, questo professore è molto sicuro di sè. Anzichè formare i suoi studenti, li disinforma. Non è all'altezza dell'nsegnamento. Lo dovrebbero esonerare dall'insegnamento.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    orfini sei contento ?
  • pabblo 2 anni fa
    …Pecché l’hê fatto?… Pecché? Mamma malata more e chiamma a tte! Pagliariccio e cancella chesta è ‘a vita ‘e chi ‘ncarcere sta… Pe’ ‘na femmena bella aggio perzo pur’ j ‘a libertà. Tengo a mamma malata ca me chiamme e m’aspetta… E io ca sto carcerato nun ‘a pozzo salvà… Io stongo carcerato e mamma more… voglio murì pur’ io primma ‘e stasera. Oj carceriere mio, oj carceriere famme ‘na carità: famme vasà a mammà! Io nun so’ delinquente, ma ll’onore nun m’hanna tuccà. Mamma mia nun me sente, ma capisce pecché stongo ccà. Tutte ‘e notte m’ ‘a sonno e lle cerco perdono… Sto preganno ‘a Madonna ca fernesco ‘e suffrì. Io stongo carcerato e mamma more… voglio murì pur’ io primma ‘e stasera. Oj carceriere mio, oj carceriere famme ‘na carità: famme vasà a mammà! Io stongo carcerato e mamma more! mario merola :) honi soit qui mal y pense...ca va sans dire magari a cuba non ci arrivano...
  • Fabio T. Utente certificato 2 anni fa
    Se pensano di intimidire, oltre a te, milioni di cittadini in moVimento, si sbagliato, ma di tanto . Ancora più decisi! ! Siamo con te Beppone.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    se ti sbattono al gabbio ci becchiamo anche i voti di tutti i galeotti
  • Italo Pelizzola Utente certificato 2 anni fa
    Non sanno piu` a cosa attaccarsi pur di denigrare il M5S. Ma forse questa mossa bislacca alla fin fine fara` il nostro interesse perche` mostrera` alla gente l'assurdita` di certi attacchi pur di fermarci. Caro Beppe non temere, se dovessi andare in galera ci presenteremo in 10000 volontari per farti compagnia.
  • Alexme 2 anni fa
    BATTAGLIA SE FOSSE PER ME MINIMO TI TOGLIETEI NON SOLO LA LAUREA MA OGNI DIPLOMA.VERGOGNATI TE E I GIORNALAI CHE TI DANNO VOCE AL PUBBLICO. SEI PEGGIO DEI REVISIONISTI.
  • CarloSca 2 anni fa
    Ormai è regime da anni!! Oggi siamo in lutto per l'ennesimo delitto contro la giustizia Beppe siamo tutti con te!!!! Grazie per tutto!!!
  • henry Venis 2 anni fa
    Io sono con te voglio venire in galera con te . Il regime del Pd non la passera liscia per 365 giorni sputeremo in faccia ( responsabilità )
  • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 2 anni fa
    saranno contenti i piddini e i pidioti
  • Gian A Utente certificato 2 anni fa
    A solo titolo informativo: http://www.ecoblog.it/post/12475/quanti-morti-ha-fatto-davvero-il-disastro-nucleare-di-chernobyl http://www.link2universe.net/2014-01-10/galleria-fotografica-della-storia-del-disastro-di-chernobyl/ http://www.diregiovani.it/rubriche/fotogallery/30366-chernobyl-disastro-nucleare-radiazioni.dg e questi solo con un qualunque motore di ricerca. Per la condanna, che probabilmente proseguirà in appello, noi cosa possiamo fare?
  • gianni p. Utente certificato 2 anni fa
    Beppe,una medaglia di cui andare fieri,arriveder le stelle
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    in galera ci si va quando tutti i gradi di giudizio sono stati fatti, ma non sono un avvocato. Secondo me non conviene ai partiti che Beppe vada in galera. Ma che razza di avvocato aveva Beppe? Lo hanno preso dove? Paolo TV
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      sara' stato un coglionazzo come il 90% degli avvocati che non capiscono un c
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Siamo a un punto critico ! Come avevo costantemente annunciato stanno iniziando le manovre verso il Movimento , non si fermeranno davanti a niente , useranno tutti i mezzi leciti e non leciti , dalle calunnie agli avvisi di garanzia . Supereranno il caso Berlusconi che io ho criticato perchè era un insulto alla legge e alla giustizia ! Ora tocca a noi ! Propongo la disobbedienza civile in tutto e per tutto , sioperi e nessun pagamento di tasse e balzelli vai , fino a che non andremo a nuove vere elezioni ! Lega e Fratelli d'Italia potremmo allearceli per cacciare i politici del PD e riportare la legalità nel Paese !
  • Michele . Utente certificato 2 anni fa
    Mi auguro proprio che la pena venga sospesa. Sarebbe proprio kafkiano andare in prigione per aver detto delle cose vere e giuste. Assolutamente solidale con te.Michele Trani (Erminio)
  • .Sereno. .Despero. Utente certificato 2 anni fa
    Così farebbero di te un martire. Non credo che gli convenga e ben si guarderanno a non lasciare vie di fuga.
  • paolo col Utente certificato 2 anni fa
    ho capito adesso dopo una lunga riflessione. questa è una notizia inventata da grillo che essendo un comico ci fa uno scherzo a vedere in quanti ci caschiamo. io non ci casco in questo scherzo. perchè è uno scherzo. non può non essere uno scherzo.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    normale in un paese di DEMENTI come quello che si porta un contatore in tasca- DEMENTE- avrebbero dovuto condannare alla GALERA chi non l'ha offeso quel demente
  • Patrizia M. Utente certificato 2 anni fa
    Il Movimento fa paura, questa è una condanna politica!! Beppe siamo con te
  • alvise fossa 2 anni fa
    Mi sembra un po' troppo darti la galera per delle cose giuste che avevi detto tu beppe a proposito del nucleare,comunque avanti cosi beppe
  • Domenico Marra 2 anni fa
    Beppe al tuo segnale Scateniamo l'Inferno!!!!
  • marina b. Utente certificato 2 anni fa
    bella stella....se ti mettono in prigione(ma non ci voglio credere)ti faranno talmente male...che anche i più stolti capiranno che siamo dalla parte del giusto...preferirei che il sacrifico tuo non arrivasse a questi punti....ma caso mai saremo tutti con te ti abbraccio forte forte
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    Rio Savè la mia paura è che gli spacciatori o le puttane, o chi lavora a nero, ( tipo le puttane, gli spacciatori, i raccoglitori di frutta, perchè non serve far un lavoro illegale per far nero) non diranno "a me no il R.D.C. perchè ho già le mie entrate" ma terrorizzeranno il datore di lavoro che volesse assumerli. Tu vai ad assumere una persona, e dopo ti viene a romperti le scatole il magnaccia? Il R.D.C. è bello, ma in un ottica di legalità. Ma se i PM di Palermo vengono inquisiti dalla procura di Caltanissetta, i giudici che sbagliano non pagano mai, questo stato non ha la legalità come obbiettivo. Altrimenti da sentire al TG che hanno trovato 10 falsi ciechi, ci diranno che han trovato cittadini che non meritavano il reddito. E la repressione è sempre una piccola percentuale della illegalità. Vorrei il R.D.C., ma gli italiani sono “furbi”. Paolo TV
  • yujiza inesilio Utente certificato 2 anni fa
    ...un'abbraccio affettuoso Beppone, siamo in tanti e ti stimiamo. Tranky zio ;)
  • Antonio Basile 2 anni fa
    Beppe, grazie, grazie per quello che fai per gli italiani onesti. Si, devi avere ragione. Hanno paura del M5S. I giudici non mollano... noi neanche! viva il MoVimento5Stelle viva quei meravigliosi ragazzi che lottano in parlamento e in senato tonino basile - roma
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 2 anni fa
    eccalà, lo dicevo io che prima poi tocca pijalla la Bastiglia ! con Beppe dentro o senza Beppe dentro ^_^ ... A COSTORO BISOGNA SOLO TRATTARLI COME LI TRATTAVA ROBESPIERRE - ripristinare la ghigliottina !!
  • Marcello G. Utente certificato 2 anni fa
    Beppe sempre e solo con te. Ti abbraccio e ti ringrazio di tutto quello che fai per noi, anche se la maggior parte di noi non se lo merita. Forza Beppe.
  • Andrea Mo Utente certificato 2 anni fa
    Se va in progione, credo sarà un autogol per i partiti. Potrebbe sembrare che i partiti eliminano chi è fuori lo schema che loro hanno creato, quindi la democrazia non esiste.
  • Enrico I. Utente certificato 2 anni fa
    Solidarieta in tutto per tutto per questa condanna assurda a Grillo. Questo è il paese in cui se si va a mentire in televisione ti applaudono (e ti votano) invece se denunci la menzogna (anche se con toni forti) ti condannano. Allucinante. (Ecco uno studio scientifico sui morti di Cernobyl) http://owndoc.com/pdf/Chernobyl.pdf
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Ciome volevasi dimostrasre in galera gl'innocenti e ladri in parlamento e in TV LIBERI! Bella società abbiaqmo costruito! Complimenti chissà quali speranze ai giovani di oggi e alle generazioni che verranno! Questa è la giustizia in Italia...la mafia è anche dentro ad una istituzione che dovrebbe essere indipendente! Beppe non sarai solo...il movimento vivrà ancora più forte.!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      scusate gli errori...son troppo incazzato!
  • francesco 2 anni fa
    beppe siamo con te!! io direi di organizzare una colletta per far capire a questi cialtroni che non sei solo!!
  • giovanni d. Utente certificato 2 anni fa
    TI VOGLIAMO BENE, BEPPE. RESTO A DISPOSIZIONE TUA E DEI PORTAVOCE PER QUALSIASI COSA fosse necessario FARE TI ABBRACCIO
  • Elisa C. Utente certificato 2 anni fa
    Se ciò è vero, mi dispiace tantissimo. Mi dispiace che l'Italia sia ridotta così male e mi dispiace che una persona che non ha paura di dire ciò che pensa vada in galera solo per questo.
  • Franco R Utente certificato 2 anni fa
    Tranquillo Beppe, il popolo, e non solo, del MoVimento è tutto con te. Non accadrà, ma se mai dovesse sarà una rivoluzione. Ci vediamo ad Imola. Sempre e solo M5S
  • marco 2 anni fa
    dhhhdhfh
  • jackie dan Utente certificato 2 anni fa
    non credo che beppe andrà in prigione.. vedremo..
  • pabblo 2 anni fa
    ot la consorte di un pdc una volta disse,anni fa...non tanti: "Mio marito insegue lo spirito di Napoleone, non quello del dittatore. Il vero pericolo è che in questo paese la dittatura arrivi dopo di lui, se muore la politica come temo stia succedendo". "" sta avvenendo sotto i nostri occhi? e nessuno che formuli 10 domande... anche se ne basterebbe una soltanto, padellaro la conosce bene :) la domanda...
    • pabblo 2 anni fa
      cacia' t'ho esplicitato alcuni termini della lingua italiana... non so se hai letto.. non è mai troppo tardi... :) https://www.youtube.com/watch?v=8P-cnk39tDE si scherza eh...
    • Er famoso Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 2 anni fa
      ammazza...ao'....sei sempre er molto piu' meglio assai........come sempre.....
    • pabblo 2 anni fa
      forse non è ot ..forse mi dispiace per il signor grillo comunque
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus