Il M5S è il terrore delle mafie

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
grillo_m5s.jpg

"Quando il M5S ottiene grandi risultati elettorali le famiglie e i gruppi malavitosi vanno in tilt. Dalle intercettazioni in Emilia-Romagna si legge questo virgolettato fra 'ndranghetisti dopo la vittoria del M5S a Parma nel 2012: "C'è stato un terremoto, i comici si sono presi la città!" . Lo stesso emerse dalle intercettazioni su Mafia Capitale del 2103, quando i Buzzi e i Carminati dichiaravano: "Grillo ha distrutto il PD, così noi non ci stiamo più". Ricordiamo poi le minacce di Cosa Nostra a Grillo con la lettera indimitatoria recapitata a Palermo al Pm Di Matteo il 2 aprile 2013 con la frase 'niente comici e froci al governo'. È evidente, e crediamo sia doveroso sottolinearlo, che Il Movimento 5 Stelle con la sua azione politica urta i nervi delle cosche mafiose, altri partiti o movimenti politici no. Un motivo ci sarà. Se ne prenda atto. Occorre proseguire sulla strada di candidare ed eleggere nelle istituzioni solo persone incensurate e al di sopra di ogni sospetto e rifiutare logiche di scambio politico-mafioso, combattendo ogni giorno al fianco della magistratura, le forze dell'ordine e delle associazioni della società civile impegnate ogni giorno contro il cancro delle mafie e della corruzione e la loro mentalità perversa che distrugge il tessuto sociale delle nostre comunità. Un impegno, quello del M5S, che in quella che è poi sfociata nell'inchiesta 'Aemilia' si è tramutato in anni di denunce, esposti e interrogazioni parlamentari e nei consigli comunali e regionali con 'nomi e cognomi' verso chi è stato poi puntualmente arrestato ieri: dal consigliere forzista Giuseppe Pagliani, ai boss Grande Aracri e Sarcone, agli imprenditori Augusto Bianchini e Giuseppe Iaquinta. Lunga vita ai comici! Una risata seppellirà l'odio delle mafie!" M5S Parlamento

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • FABRIZIO P. Utente certificato 2 anni fa
    la mafia non deve preoccuparsi ....è garantita in parlamento ...pare
  • bartolo angarano Utente certificato 2 anni fa
    Io vivo a Trani e i giudici hanno chiamato sistema corruzione in appalti e smaltimento rifiuti che ha coinvolto sindaco e giunta.inquinamento delle acque e aria e coste.siamo al disastro
  • Santo Mazzotti Utente certificato 2 anni fa
    "Il M5S è il terrore delle mafie"; ma va? Se no, per quale altro motivo i partiti che hanno governato l'Italia i questi ultimi decenni ed i mezzi di informane di massa Italiani si sarebbero tutti coalizzati contro il M5S?
  • alfonsina p. Utente certificato 2 anni fa
    BEPPE, GRAAAAAAAAZZZZZZIE!!!!!!!ALTRO CHE COMICO, SEI UN GRANDE STATISTA. RIMMARRAI NELLA STORIA ITALIANA, ASSIEME AI NOSTRI RAGAZZI "ONESTI". Per i dissidenti, meglio non sprecare parole, non ne vale la pena!
  • Marco P. Utente certificato 2 anni fa
    grillo e' meglio che ti prendi una scorta bella tosta... in ogni caso sono orgogliosissimo..un grazie enorme!!!!!!! io sono con voi!
  • Gian A Utente certificato 2 anni fa
    Ecco perchè va riformata la rappresentanza del cittadino in parlamento: vincolo di mandato, 10 anni di legislatura e, se ricandidato all'undicesimo anno, deve ottenere il 25/30% in più dei voti della tornata precedente; impossibilità di staccarsi dal movimento/partito se non per dimissioni dalla carica; incensurato e neppure con carichi pendenti. Elezione del nome e poi della lista (non della lista che poi il nome lo mette qualcun altro). Abolizione da ieri di denaro ai partiti sotto qualsiasi forma, trasparenza vera del patrimonio di parlamentari e cariche istituzionali, nonchè membri dei consigli e giunte regionali, provinciali (dovevano essere abolite, e invece...) e comunali. Questo almeno per dare un incisivo talgio a infiltrazioni criminali. e poi rivisitazione di tutti i contratti pubblici delle grandi opere (mettere un tetto in valore al di sopra del quale i contratti vanno controllati).
  • Monica C. Utente certificato 2 anni fa
    Non siete soli ! Io non mi arrendo e starò al vostro fianco finchè avrò vita ! GRAZIEEE
  • Salvatore mariniello 2 anni fa
    Come presidente della repubblica perché non proporre Chiti,ex presidente della regione Toscana?
  • Abramo B. Utente certificato 2 anni fa
    Sempre più orgoglioso di votate M5S!
  • f.d. 2 anni fa
    Acquisteranno a basso prezzo con la finta morale della libertà di voto, gli eletti, che stanno cercando la scusa per i fini personali. Poi faranno terra bruciata o moina attorno agli attivi, lasciandoli esposti, attaccabili anche dalla non politica. E' già successo ai galantuomini. Alcuni hanno pagato con la vita, altri con la disinformazione che li ha portati ad essere contagiosi o appestati. E' difficile difendere, non l'onesta ma la correttezza civica quando la cloaca traboccante spande tutto attorno.
  • Maurizio Minucci 2 anni fa
    Purtroppo il problema è che gli onesti stanno calando a vista d'occhio, perché la criminalità organizzata se li sta "comprando" e portando mano a mano dalla sua parte. Non c'è più dignità, per il vile denaro si farebbe qualsiasi cosa !!!! Sono sfiduciato, è un male cronico che porterà sicuramente all'estinzione degli onesti.
  • marco da conegliano 2 anni fa
    l'onestà diventerà di moda. Oggi in veneto a padova operazione antimafia e sequestro di 130 milioni di euro nel mirino Antonio Manzo, 60 anni, campano: a Padova proprietario di 40 appartamenti nel grattacielo verde della stazione e del grattacielo in costruzione lungo la tangenziale sud. Ma Maroni da ministro degli interni non aveva detto che le mafie al nord non ci sono??? E Zaia e Tosi che dicono??? Come con il MOSE non sanno niente??? cadono dal pero??? Veneto cambia verso. M5S alle prox regionali marco
  • Massimiliano Princigalli Utente certificato 2 anni fa
    Sappiate che non siete soli. Esistono ancora tante persone che vogliono davvero che prevalga l'onestà ed i valori veri. Io non mi arrendo.
  • alvise fossa 2 anni fa
    AVANTI COSI' 5 STELLE,L'ONESTA TORNERA DI MODA
  • vittorio c. Utente certificato 2 anni fa
    se abbiamo un debito pubblico abnorme e una disoccupazione record dobbiamo ringraziare una classe politica collusa con la criminalità. grazie alle forze dell'ordine , a magistrati onesti e al contributo essenziale del m5s nelle istituzioni forse riusciremo a dare dignità al popolo italiano martorizzato da più di 20 anni di ruberie. grazie m5s grazie beppe grillo.
  • Marco Brazzolotto Utente certificato 2 anni fa
    Un consiglio: basta dire che siamo i migliori, che gli altri sono ladri e mafiosi. E' vero, lo sappiamo tutti, ma dobbiamo capire che è solo con il lavoro e la passione dei cittadini che sono nel parlamento e in senato, con la loro presenza che dovrà essere moderata nei toni e aggressiva nei contenuti, a far capire agli italiani che cosa siamo. Cerchiamo di evitare sparate, gesta ecclatanti, che altro non fanno che mettere il M5S in cattiva luce. Dimostriamo sempre cosa siamo e cosa stiamo facendo, senza denigrare. Altrimenti non c'è uscita da questa "politica" e noi ci abbassiamo al livello degli altri.
  • alfredo facchini 2 anni fa
    M5S grazie di esistere
  • laura conti 2 anni fa
    Tutto ciò è la dimostrazione che la mafia è Stato e chi tenta di scardinare il secolare meccanismo deve essere fermato anche impedendo al popolo di tornare a votare imbambolandolo con una informazione pilotata e menzognera e imppverendolo economicamente ma,cosa ancora più grave,culturalmente con riforme scolastiche devastanti. Gli italiani, se hanno a cuore il futuro dei loro figli devono svegliarsi da questo torpore indotto prendendo in mano il proprio destino, smettendo di essere complice di tale vergogna.
  • Mattia 2 anni fa
    GRAZIE MOVIMENTO
  • Tom Ba Utente certificato 2 anni fa
    Orgoglioso di votare e sostenere il M5S.
  • Mirko Di Francesco 2 anni fa
    io vi ammiro tutti.
  • florinda cosenza 2 anni fa
    Forza Beppe <3
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus