L'inesorabile declino dei giornaloni

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

Perdita in percentuale della diffusione di alcuni dei principali giornali italiani nell'ultimo anno (vengono confrontati i dati di novembre 2016 con quelli di novembre 2015):
Corriere della Sera -18,96%
La Repubblica -18%
La Stampa -14,78%
Il Sole 24 Ore -22,22%
Avvenire -12,47%
Il Messaggero -8,46%
QN La Nazione -8,42%
Il Giornale -16,61%
Il Gazzettino -6,34%
Il Secolo XIX -9,57%
I dati sono di ADS pubblicati a gennaio 2017. Qui l'infografica.

Nelle diffusioni carta+digitale IlSole24Ore registra un -46,2%, Libero -44%, La Repubblica -22,7%, Il Giornale -16,8%, Il Corriere della Sera -16,1%, La Stampa -14,3%, La Gazzetta dello Sport -9%, Il Messaggero -7,6% e Avvenire -6,9%.
E L'Unità è a un passo dal fallimento.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus