Le lobby controllano la politica #SoroLeaks

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle Europa

Per scoprire come si diventa uno degli uomini più ricchi del mondo basta leggere il curriculum di George Soros. Nel 1992 una sua operazione finanziaria porta alla svalutazione della lira e della sterlina. Quel giochetto costa lacrime e sangue agli italiani: arrivano le tasse, il prelievo forzoso e le riforme delle pensioni di Amato e Ciampi. Oggi George Soros non ha cambiato pelle. Lo dimostrano migliaia di file della sua Fondazione diffusi e pubblicati da alcuni hacker. Leggendo bene questi documenti si scopre il tentativo di influenzare e manipolare nuovamente la democrazia: ci sono scritti nero su bianco i finanziamenti ad associazioni e ONG durante le elezioni europee del 2014, gli interessi geopolitici delle multinazionali in Ucraina e i "suggerimenti" su come affrontare la crisi dei migranti, c'è disegnata l'architrave dell'euro e i piani per svendere i diritti sociali dei cittadini (vedi Jobs Act).

Il finanziere americano studia il potere per poterlo influenzare ed ecco che vengono schedati con fotografia e numero di telefono dell'ufficio circa 200 europarlamentari, molti dei quali sono italiani. Nell'elenco ci sono Brando Benifei, Sergio Cofferati, Andrea Cozzolino, Isabella De Monte, Elena Gentile, Roberto Gualtieri, Cecile Kyenge, Luigi Morgano, Alessia Mosca, Antonio Panzeri, Gianni Pittella, Elly Schlein, Daniele Viotti e Barbara Spinelli. Sono tutti del Pd, tranne quest'ultima eletta nella Lista Tsipras. Questi politici come hanno risposto alle telefonate dei lobbisti? Non è possibile saperlo...

La democrazia deve essere trasparente. Lobby e affaristi devono sparire dal Parlamento europeo e invece ci sono deputati che, per loro stessa ammissione, sono sul libro paga delle multinazionali o sono loro stessi il volto dell'industria, così come dimostrato dal dossier "Whose representatives?" commissionato da tre ONG europee. Ecco la bussola che muove l'attuale classe politica europea: soldi, affari, piaceri alle lobby.

Il Movimento 5 Stelle dipende solo dal contributo dei cittadini. Ecco perché ogni manifestazione, ogni campagna elettorale, ogni sogno targato 5 stelle si può realizzare solo con una donazione da parte di tutti i cittadini liberi e onesti.

Ecco la notizia ripresa da alcuni siti di informazione:


https://www.rt.com/usa/355919-soros-hacked-files-released/

"Più di 2.500 file relativi alle organizzazioni gestite dal miliardario George Soros sono stati diffusi da alcuni hacker. Le rivelazioni, pubblicate sabato dal sito DC, comprendono centinaia di documenti interni provenienti da più divisioni dei gruppi di Soros, prevalentemente dalla Open Society Foundations. (...) Questi documenti rivelano piani di lavoro, strategie, priorità e altre attività di Soros e includono rapporti sulle elezioni europee del 2014, i flussi migratori e l'asilo in Europa. (fonte: RT.com)


http://www.breizh-info.com/2016/08/16/48051/sorosleaks-milliers-de-fichiers-de-fondation-open-society-soros-devoiles

"Raccolti dal sito Soros DC Leaks, i file contengono una serie di informazioni che mostrano l'influenza che cerca di manifestare il miliardario pro-globalizzazione (e pro-immigrazione) in tutto il mondo. (...) 100.000 dollari sono stati assegnati all'associazione "United for Intercultural Action" per l'insieme dei Paesi dell'Unione europea. L'obiettivo? Contrastare i partiti populisti in Europa alle elezioni europee. In collaborazione con la "Rete europea contro il razzismo e la speranza non l'odio", questa associazione condurrà una campagna di comunicazione particolarmente focalizzata su Francia, Grecia, Ungheria, Italia e Paesi Bassi. (...) In tutta Europa, centinaia di ONG "indipendenti" lavorano con Open Society di Soros, alla pari di Istituzioni come l'Unione Europea. Uno dei progetti della Fondazione è chiaramente indicato: "fare accettare agli europei l'insediamento dei migranti e far sparire progressivamente i confini." (fonte. breizh.info)


http://observer.com/2016/08/dc-leak-exposes-top-clinton-donor-george-soros-manipulating-elections/

"Uno dei più grandi donatori di Hillary Clinton, il miliardario George Soros, è stato scoperto tramite un massiccio attacco informatico nel tentativo di manipolare le elezioni in Europa attraverso le sue organizzazioni non governative. (...) I preoccupanti legami tra Soros e Clinton si estendono al suo mandato di Segretario di Stato. Una e-mail pubblicata da Wikileaks ha rivelato che, nel 2011, Soros ordinò a Clinton di intervenire nella politica albanese - consiglio poi messo in pratica. Soros ha usufruito direttamente dell'appoggio di Clinton per l'accordo di libero scambio con Panama nel 2011: molte holding di Soros sono state coinvolte nel recente scandalo in quel Paese. Questo accordo ha aperto il Paese a miliardari e milionari pronti a sfruttarlo come paradiso fiscale". (fonte: Observer.com)

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • I POSTERI 1 anno fa mostra
    Sentenza neppure un po' ardua, volendo cercare coerenza (bell'impresa) con il grullismo consapevole o meno... TUTTO GIOVA A UNA 'DECRESCITA FELICE' SOROS E TUTTI I SUOI IMMIGRATI. UTILISSIMI A LUI E A VOI, TANTO C'E' IL REDDITO DI CITTADINANZA NO??? Ma che ve lo dico a fare... fate già cagare dalle risate a leggere tutti gli sproloqui qua sotto.
  • Giuseppe . Utente certificato 1 anno fa mostra
    Italiani per strada,clandestini in albergo Vivono e dormono per terra in stazione in attesa di un lavoro La storia di Elisa e Nicola, tutta una vita in due valige Grillo Vaffanculo tu e tutta l'africa
  • Giuseppe . Utente certificato 1 anno fa mostra
    MOLTI HANNO IL SOSPETTO CHE IL MOVIMENTO 5 STELLE RICEVA FINANZIAMENTI DALL'ARABIA SAUDITA MA FINORA NESSUNO E RIUSCITO A PROVARLO
  • Giuseppe . Utente certificato 1 anno fa mostra
    Girgis Sorial l’Islamico di Grillo: “Ci vogliono più immigrati e cittadinanza per tutti Girgis irgis Sorial, 29 anni, Deputato del M5S figlio di immigrati egiziani. E infatti il suo impegno è tutto per gli immigrati ai quali vuole svendere la nostra cittadinanza – il suo è un “conflitto di interessi – a dimostrazione di come chiunque pensi agli interessi della propria gente, tranne noi. Grillo Vaffanculo tu e la tua Africa
  • giovanni . Utente certificato 1 anno fa
    IL NON STATUTO ero pronto a votare le variazioni ma non se n'è saputo più nulla. Che fine hanno fatto?
    • Toto A. Utente certificato 1 anno fa
      Vacanze !!! Cordialità
    • Giuseppe . Utente certificato 1 anno fa mostra
      è stato mangiato dai grilli
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    La commistione tra denaro, affari e politica e' stata sempre presente nella storia dell'umanità'. Persino Giulio Cesare usava le sue ricchezze per comprare il favore del popolo. Oggi pero' il fenomeno ha assunto proporzioni spropositate perché' il sistema capitalistico, specie nella sua versione finanziaria, ha prodotto enormi ricchezze concentrate i poche mani. Non che tutti i miliardari siano come Soros, c'è' anche chi preferisce fare beneficienza, come il fondatore di Microsoft. Alcuni però, avendo ormai comprato tutte le cose comprabili, si dilettano di fantapolitica convinti di poter comprare anche le persone, le democrazie, gli Stati. Sono soggetti pericolosissimi perché' potenzialmente destabilizzanti degli equilibri nazionale e persino mondiali. L'unico antidoto possibile e' la coscienza individuale e collettiva, la capacita'di pensare e decidere con la propria testa. Esattamente quello che cerca di praticare e di insegnare il M5S.
    • Giuseppe . Utente certificato 1 anno fa mostra
      MOLTI HANNO IL SOSPETTO CHE IL MOVIMENTO 5 STELLE RICEVA FINANZIAMENTI DALL'ARABIA SAUDITA MA FINORA NESSUNO E RIUSCITO A PROVARLO
    • Eposmail. ,, Utente certificato 1 anno fa
      ..la coscienza della gente viene orientata con l'informazione. Chi ha la capacità di informare la gente in modo neutrale ? Non lo so.
  • Giuseppe . Utente certificato 1 anno fa mostra
    Il progetto del M5S è chiaro: "fare accettare agli Italiani l'insediamento dei migranti e far sparire progressivamente i confini
    • peppe ceceris Utente certificato 1 anno fa mostra
      a giusè, la mattina non bere piu il caffè d'orzo che ti fà uno strano effetto.......ciao
    • Giuseppe . Utente certificato 1 anno fa mostra
      Il Movimento 5 Stelle prende contributi dall'Arabia Saudita?
  • violini e rose Utente certificato 1 anno fa mostra
    “ Le lobby controllano la politica “ Infatti, per liberare la politica dal governo delle lobby, il M5S vuole Testimoniare ai cittadini come sia possibile non delegare più a nessuno, e auto governarsi con la e-democracy, ognuno contando uno. Dal mio punto di vista (censurato senza alcun rispetto del diritto Costituzionale a manifestare liberamente il proprio pensiero), ripeto che la Testimonianza risulterà più chiara nel momento in cui sarà attiva la Piattaforma, uno spazio dove ognuno veramente conterà uno, ed i Portavoce potranno così confermare ai cittadini : Noi Portavoce, e non i lobbisti, siamo i vostri terminali nelle Istituzioni. Voi cittadini potete individuare cosa serve realmente al Paese, con quali risorse realizzarlo e decidere infine le relative istanze che porteremo nelle Istituzioni. A tale scopo abbiamo una Piattaforma e-democracy uno vale uno, dove potete confrontarvi in Rete con cittadini esperti dei vari settori e tutti insieme farvi così un'idea più precisa dei costi e benefici di qualsiasi intervento intendiate realizzare. La Piattaforma del M5S è adatta a garantire sia un confronto democratico, efficiente ed efficace, senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, sia la trasparenza della votazione finale.
  • violini e rose Utente certificato 1 anno fa mostra
    - Le lobby controllano la politica - E infatti, per liberare la politica dal governo delle lobby, il M5S vuole Testimoniare ai cittadini come sia possibile non delegare più a nessuno, e auto governarsi con la e-democracy, ognuno contando uno. Dal mio punto di vista (se posso manifestare liberamente il mio pensiero senza essere censurata), la Testimonianza risulterà più chiara nel momento in cui sarà attiva la Piattaforma, uno spazio dove ognuno veramente conterà uno, ed i Portavoce potranno così confermare ai cittadini : - Noi Portavoce, e non le lobby, siamo i vostri terminali nelle Istituzioni. Voi cittadini potete individuare cosa serve veramente al Paese, con quali risorse realizzarlo e decidere infine le relative istanze che porteremo nelle Istituzioni. A questo scopo abbiamo una Piattaforma e-democracy uno vale uno, dove potete confrontarvi in Rete con cittadini esperti dei vari settori e tutti insieme farvi così un'idea più precisa dei costi-benefici di qualsiasi intervento intendiate realizzare. La Piattaforma del M5S è idonea a garantire sia un confronto democratico, efficiente ed efficace, senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, sia la trasparenza della votazione finale. -
  • Rose Violini Utente certificato 1 anno fa mostra
    Infatti, proprio per liberare la politica dal governo delle lobby, il M5S vuole Testimoniare ai cittadini come auto governarsi con la e-democracy uno vale uno. Probabilmente la Testimonianza risulterà più chiara dal momento in cui il M5S attiverà la Piattaforma, uno spazio dove ognuno veramente conterà uno, ed i Portavoce potranno così confermare ai cittadini: “Noi Portavoce, e non le lobby, siamo i vostri terminali nelle Istituzioni. Voi cittadini potete individuare cosa serve al Paese, con quali risorse realizzarlo e decidere infine le relative istanze che porteremo nelle Istituzioni. A questo scopo abbiamo una Piattaforma e-democracy uno vale uno dove potete confrontarvi in Rete con cittadini esperti dei vari settori e tutti insieme farvi così un'idea più precisa dei costi-benefici di qualsiasi intervento intendiate realizzare. La Piattaforma del M5S è idonea a garantire sia un confronto democratico, efficiente ed efficace, senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, sia la trasparenza della votazione finale.”
  • CONTRAPPELLO 1 anno fa mostra
    ... e grillo controlla le lobby salendo sul suo yacht... PRECISO!!!! Glielo hanno deto loro di far finta di non fare più nomine per la giunta alla raggi??? Ma dai... SONO ATTESE SMENTITE E VAFFA CONDITI DELLA MERDA CHE VOMITATE.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus