La pazienza degli italiani ha un limite #LasciatemiVotare

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Se è vero che la pazienza è la virtù dei forti, gli italiani sono i più forti del mondo. Stanno dimostrando una calma incredibile nei confronti del governo e del partito che il governo ce l'ha in mano: il Pd. Pensate per un attimo a quello che stiamo subendo. Il Paese sta sempre peggio: disoccupazione, povertà, debito pubblico, imprese che chiudono, licenziamenti, pensioni da fame, giovani che fuggono.Uno scenario apocalittico.

Da quando è iniziata la legislatura, durante la quale si sono succeduti tre premier che non hanno avuto alcuna legittimazione popolare, il Pd di governo si è occupato solo di salvare le banche demolendo i risparmiatori, di fare favori alle lobby del gioco d'azzardo e del petrolio, di fare tagli alla sanità e alla scuola, di abolire i diritti dei lavoratori, di fare una riforma costituzionale dannosa e giustamente bocciata dagli italiani, di fare una legge elettorale antimovimento5stelle salvo ripudiarla quando si sono resi conto che così non era e infine vederla demolita dalla Consulta. Quattro anni buttati al cesso.

Quattro anni di megastipendi a deputati e senatori che hanno lavorato solo per i propri partiti pigiando bottoni a chiamata. Quattro anni di rimborsi elettorali: 45,8 milioni di euro solo per il Pd. Dopo il 4 dicembre hanno detto che sarebbero andati via e che si sarebbe votato e invece ecco Gentiloni. E dagli italiani pazienza. Gentiloni doveva essere temporaneo e invece ora il Pd lo ha blindato garantendo che arriverà fino al 2018. E ancora pazienza. In questi giorni si sta consumando la scissione del Pd. Mentre il Paese si disintegra, il presidente del Consiglio si trastulla insieme al partito di governo in una spartizione di poltrone e poteri personali. L'italiano guarda, forse impreca, ma porta ancora pazienza, si rimbocca le maniche e continua ad andare avanti, ha altro a cui pensare; "la troveranno una soluzione" pensa, "mi lasceranno votare prima o poi".

Non sarà così. I mesi che ci attendono saranno devastanti. Il Pd non ha nessuna soluzione per il Paese, pensano alle banche degli amici, alle multinazionali che li finanziano e alle poltrone di parenti e colleghi. Gli italiani porteranno ancora pazienza, perchè noi italiani siamo così, siamo persone per bene. Ma tutto ha un limite. Il limite è settembre, quando i parlamentari, dopo tutta questa farsa, si intascheranno finalmente la pensione. A quel punto la pazienza sarà esaurita. Ci sarà l'armageddon dei partiti. L'italiano vorrebbe evitare di perdere le staffe, "lasciatemi votare" pensa "lasciatemi votare e fatemi scegliere il futuro che voglio per il Paese. Non tirate troppo la corda" Non provocate oltre il popolo. Si può andare al voto a giugno approvando la proposta del M5s per la legge elettorale a marzo e ad aprile sciogliere le camere. Se andate oltre (con le vostre beghe, con un premier invisibile, per prendervi la pensione) gli elettori se lo ricorderanno.

Lasciatemi votare
con la matita in mano
lasciatemi votare
un programma serio e sano
Lasciatemi votare
perché ne sono fiero
sono un italiano
un italiano vero

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Paolo Ghiazza 10 mesi fa mostra
    curate grillo in copertina avete raffigurato il sogno cataro e malato di grillo.
    • Paolo Ghiazza 10 mesi fa mostra
      vai insieme al tuo guru a farti curare stai ancora sguazzando nella stagnante immaginazione melmosa,ma contento tu...se ti piace tanto rimani dove sei
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 10 mesi fa mostra
      ho tirato lo sciacquone...ora vedo più chiaro...paolo stai ancora galleggiando ! Ritiro lo sciacquone! Fhiuuuu ...sparito! Clik!
    • Paolo Ghiazza 10 mesi fa mostra
      stai sguazzando in un cesso vedi tutto oscurato
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 10 mesi fa mostra
      Paolo schizza merda!
  • Sebastiana Contrera Utente certificato 10 mesi fa mostra
    @ Garante Grillo, pazientemente, segnalo di nuovo che chi si firma Movimento 5 Stelle NON è il Movimento 5 Stelle e dunque la firma è FALSA. Caro Garante, se è vero che il M5S è tutti i suoi iscritti ed è vero che la trasparenza e la legalità sono valori del M5S, non mi pare si garantisca né l’una né l’altra permettendo a qualcuno, se pur “esperto”, di esporre il proprio punto di vista personale, firmandosi Movimento 5 Stelle. Come infatti avevi affermato “I contributi sono sempre bene accetti, ma non l'utilizzo del M5S per promuovere sé stessi. Il M5S dispone di un programma che sarà sviluppato on line nel tempo da tutti i suoi iscritti. La piattaforma, uno spazio dove ognuno veramente conterà uno, è in fase di sviluppo dopo il rallentamento dovuto all'anticipo delle elezioni. http://www.beppegrillo.it/2013/03/gli_esperti_e_l.html A proposito dello “spazio dove ognuno veramente conterà uno” che consentirà di sviluppare quel “programma deciso dagli iscritti” con cui ci presenteremo alle prossime elezioni, segnalo inoltre che non essendo attualmente verificabili i dati delle votazioni, mi pare non ne sia garantita nè la trasparenza nè la legittimità. Ancor meno mi pare sia garantita la coerenza con il principio “ognuno conta uno” quando, su questa piattaforma opaca, la Rete degli iscritti può solo esprimersi con un inverificabile Si - No a quanto già deciso da qualcuno, se pur “esperto”. Om Shanti!
    • Era proprio ora caro Beppe 10 mesi fa mostra
      uh uh chiariello lei non ce la fa mai a non scrivere. lei e propio uno strano come sebastiana ma no matti come altri qui sopra. io no offendo mai le persone perche i miei genitroi mi hanno insegnato di essere buono e calmo e non offendere nessuno che siamo tutte creature di Dio. percio non sono voluto offenderla perche per la educazione che avei. poi avei tante cose da scrivere a lei per quello che ha scritto lei ma non lo faccio perche non voglio perdere il tempo come mi sembra che fa lei. io sono una persona seria e importante che fa tante belle cose sa? qui ci sto per ricordarci a tutti di scendere dai piedistalli dei grandi pensatori perche pensatori e grandi mi pare delle parole troppo grandi per quello che ci scriviamo qua sopra su questo posto fatto per scrivere. penso che lei mi ci puo vedere come un grillo parlante. ma no beppe grillo per carita, ma il grillo della favola di Collodi, quello che ricordava delle cose importanti e che invece poi pinocchio faceva solo le sciocchezze. ecco io vi provo a dire le cose importanti e voi poi come pinocchio scrivete le cose semplici non importanti e senza le utilita delle cose utili. fate pinocchio sempre in cerca del meglio che non si puo avere. se uscite dalle vostre teste e vedete bene le cose vere iniziate anche voi a vedere quello che si puo fare e quello che non si puo fare. ma restate dentro quelle belle capoccioni e vi perdete il vero. ma non ci state stretti dentro quelle capocce grandi quanto vi pare ma scomode per una persona la dentro? saluti pinocchi ma non per le bugie, per le cose che pensate che non si possono fare invece e che le scrivete per far vedere che il movimento cinque stelle e malvivente. ma vi dico che forse avete sbagliato a vedere i malviventi. se qua ce ne sono, forse da altre parti dovrete fare un lavoro doppio. ecco perche venite qua. siete pigri e non volete lavorare tanto. e davvero vi capisco perche ce l'ho pure io un po di pigrizia. ma non come la vostra e minore. saluti pinocchi
    • Andrea 10 mesi fa mostra
      ma non rompete i coglioni! l'abbiamo visto con le votazioni online quanti poltronari abbiamo imbarcato. più luoghi "fisici" di discussione ci vogliono, altro che web. una classe dirigente più altezza del compito che gravoso che ci aspetta: mandare a casa i mafiosi.
    • gianfranco chiarello 10 mesi fa mostra
      Chi critica una palese opacità nella gestione di questo Movimento, una volta che ne elenca le motivazioni, merita il rispetto di tutte le persone culturalmente "libere". Per il bene dello stesso Movimento, invece di perdere il vostro tempo a screditare Sebastiana, dovreste far propria la sua battaglia, fino a pretendere una soluzione democratica e trasparente. Fino a quando resterete culturalmente degli schiavi, verrete sempre trattati come tali.
    • Sebastiana Contrera Utente certificato 10 mesi fa mostra
      Caro Era, mi scusi lei ma credo di conoscerla... di cognome fa per caso Di Maggio? https://youtu.be/F8bQ9gHHh28 ^__^
    • Era proprio ora caro Beppe 10 mesi fa mostra
      sebastiana mi scusi che se parlo con lei e come parlare con la fontana dove abbeveriamo le bestie del pascolo. lei mi scrive sempre le stesse cose e dico io che forse solo qualcuno con tante cose strane dentro fa quello che fa lei. ma pero mi penso che se scrive sempre le stesse cose lei forse ce l'ha un problema oppure pensa che siamo tutti tardi che c'e bisogno che noi leggiamo sempre le stesse cose che ci abbiamo bisognio di leggerle per tanto tempo per capirle. mi creda che non siamo propio stupidi e che abbiamo capito. ma mi sa che lei non vuole che capiamo noi lei vuole che capisce chi legge e allora io capisco che lei non le batte il cuore nel petto per il movimento cinque stelle ma per gli altri malviventi mafiosi degli altri partiti. lei e veramente una malvivente della malvivenza e con lei non ci scrivo piu. mi diceva il mio nonno che con i nemici non ci si deve parlare che si perde solo tempoc che pèoi qua ci si scrive con gli amici e i nemici. lui diceva che si doveva fare altre cose con i nemici ma io ho l'animo buono e gentile e non le dico cosa diceva nonno di cosa fare ai nemici che lei e pure donna. che poi sono anche furbo che con la storia del femminieccidio oggi come ooggi non si sa piu come parlare con le donne che ti denunciano perche secondo certe donne del femminismo come la boldrini che magari e amica sua starnutisci e secondo loro starnutisci con l'intenzione di starnutire contro una donna e ti denunciano credendo di fare una cosa dei saggi. saluti
    • Sebastiana Contrera Utente certificato 10 mesi fa mostra
      Caro Era ecc. da amica paziente del M5S, visto che il Garante ha garantito: “verranno regolarmente recepiti i miglioramenti richiesti dagli utenti iscritti al M5S che saranno gestiti per ogni funzione da responsabili eletti nel M5S.” sono qui in paziente attesa che venga regolarmente recepita la mia richiesta affinchè la - funzione decisionale Vota - sia Coerentemente idonea a Testimoniare la Finalità e la Trasparenza del M5S leaderless - orizzontale, ovvero che i responsabili della funzione decisionale Vota siano effettivamente eletti nel M5S con i seguenti compiti - Garantire la Trasparenza di un Sistema open source, in modo che ad ogni iscritto sia garantito proporre, discutere e votare contando né più né meno di uno. - Agevolare una discussione efficiente ed efficace delle proposte coordinando la funzione Vota con la piattaforma di discussione Forum. - Trasferire alla funzione Vota le proposte elaborate - definite dagli iscritti in 15 giorni di discussione e approvate da almeno il 5% degli iscritti. - Inserire nel Programma per i PortaVoce le proposte votate da almeno il 30% degli iscritti. - Informare tempestivamente gli iscritti sia sulle proposte in discussione sul Forum, sia sulla data della votazione di quelle approvate. - Pubblicare mensilmente sia il numero aggiornato degli iscritti sia, come stabilito dalle vigenti norme sulla Trasparenza, i documenti su entrate - uscite del M5S, pubblicando poi il Bilancio annuale, regolarmente certificato. Ciao :)
    • Era proprio ora caro Beppe 10 mesi fa mostra
      o mamma mia sebatiana questo piu di uno scritto per la situazione che c'è e che dice il post a me mi pare una dichiarazione di guerra contro il movimento cinque stelle. ma lei e amica del movimento cinque stelle o e amica dei suoi nemici che sono gia tanti? per carita uno piu uno meno non fa le grandi differenze percio vuole dire che ci sta solo un nemico in piu per noi. poco male. volevo farle leggere che "nel tempo" dalla parti di dove vivo io vuol dire nel tempo. nel tempo vuol dire che le cose vengono fuori nel tempo quando il tempo dice che e il tempo di farle. mi sa tanto che lei non capisce quello che scrive e quello che legge. e poi sono giorni giorni giorni che ripete sempre le stesse cose che alla fine sembra pure strano che lei scrive sempre le stesse cose. se pensa che la sto per prendere in giro ha ragione pero comincia sempre per prima lei con questi scritti che offendono tutti nel movimento cinque stelle e poi io la prendo solo in giro e non la offendo. a meno che lei non e anche permalosa e allora si offende e allora va bene lo stesso. saluti
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus