Tirreno Power indagata. De Benedetti rispondi!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

de_benedetti_carbone.jpg
Dalla terza domanda a De Benedetti: "Perché si ostina a perseverare nel progetto di ampliamento della centrale a carbone di Vado Ligure (da Lei controllata attraverso CIR Sorgenia)? Perché avete tenuto nascosti per 6 anni alla cittadinanza e ai giornali gli inquietanti dati sull'inquinamento ambientale di Savona, studio commissionato da Voi stessi, che ha rilevato valori elevatissimi, mai riscontrati in Italia?"
"Potrebbero arrivare già nel corso della prossima settimana le prime iscrizioni nel registro degli indagati per l’inchiesta aperta due anni fa (giugno 2011) dalla Procura di Savona sulla Tirreno Power. Il fascicolo d’inchiesta, nel quale si ipotizzavano i reati di omicidio colposo e lesioni colpose nei confronti di ignoti, come pure disastro ambientale, era finora - e non è un gioco di parole - "contro ignoti". Nelle ultime settimane l’inchiesta ha avuto un’accelerazione. Si è passati, evidentemente dopo aver consolidato una o più ipotesi di reato, a individuare i possibili responsabili. Oggi come due anni fa, lo snodo di questa vicenda è lo stesso: le emissioni di Tirreno Power hanno o no inciso in maniera determinante sulla qualità della vita del territorio, e più specificamente sulla salute dei suoi abitanti?" fonte

Prima domanda a De Benedetti
Seconda domanda a De Benedetti
Terza domanda a De Benedetti

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus