Lettera agli italiani di Beppe Grillo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

lettera-agli-italiani.jpg

>>>Oggi 7 febbraio sono a Trieste, piazza della Borsa, ore 17 e a Udine, piazza Venerio ore 21. Domani, 8 febbraio, sarò a Belluno, ore 17, piazza Piloni e a Trevisto, ore 21, piazza dei Signori. Seguite le dirette su La Cosa! >>>

"L’Italia deve diventare una comunità, nessuno deve essere lasciato indietro. E’ intollerabile, inumano, vedere le file di esodati, sfrattati, disoccupati alle mense della Caritas mentre chi ha sprofondato il Paese nella miseria si muove con la scorta, l’auto blu, senza alcuna preoccupazione economica. I partiti sono i primi responsabili di questa situazione, hanno occupato lo Stato, lo hanno svenduto, spolpato da dentro. Ora, queste persone si presentano, grazie ai giornali e alle televisioni che controllano, come i salvatori della patria, proprio loro che l’hanno affossata, usata per i loro interessi.
L’Italia ha le tasse tra le più alte del mondo, uno dei maggiori debiti pubblici, un tasso di disoccupazione, soprattutto giovanile, che ha fatto emigrare in pochi anni un milione e mezzo di ragazzi italiani, diplomati, laureati con il sacrificio dei loro genitori.
E’ ora di dire basta, questa commedia deve finire o finirà il Paese. Non abbiamo più tempo, dobbiamo mandarli tutti a casa. Tutti coloro che fanno parte di questo marcio sistema, devono andarsene, sparire, ma prima devono giustificare il loro eventuale arricchimento. Io non chiedo il tuo voto, non mi interessa il tuo voto senza la tua partecipazione alla cosa pubblica, il tuo coinvolgimento diretto, se il tuo voto per il M5S è una semplice delega a qualcuno che decida al tuo posto, non votarci. Questo Paese lo possiamo cambiare solo insieme, non c’è alternativa. Usciamo dal buio e torniamo a rivedere le stelle. Lo Stato deve proteggere i cittadini o non è uno Stato, per questo va istituito il reddito di cittadinanza. Io sono Stato, tu sei Stato, noi siamo Stato. Riprendiamoci l'Italia." Beppe Grillo

20 punti per uscire dal buio:


  1. Reddito di cittadinanza

  2. Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa

  3. Legge anticorruzione

  4. Informatizzazione e semplificazione dello Stato

  5. Abolizione dei contributi pubblici ai partiti

  6. Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni

  7. Referendum propositivo e senza quorum

  8. Referendum sulla permanenza nell’euro

  9. Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese

  10. Unasolaretetelevisivapubblica,senzapubblicità,indipendentedaipartiti

  11. Elezione diretta dei parlamentari alla Camera e al Senato

  12. Massimo di due mandati elettivi

  13. Legge sul conflitto di interessi

  14. Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica

  15. Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali

  16. Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza

  17. Abolizione dell’IMU sulla prima casa

  18. Non pignorabilità della prima casa

  19. Eliminazione delle province

  20. Abolizione di Equitalia

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • maria rosaria esposito 4 anni fa
    Vorrei che mi rispondessi, prima di andare ad arricchire un'altra pagina di cronaca nera, ho due figli da mantenere e sono separata. Ho una sola casa, quella in cui vivo, ed essendo un funzionario della P.A., nonostante il "sussudio" che percepisco, non mi sarei mai sognata di dover scrivere per far valere i miei diritti! Con l'aiuto dei miei genitori (che purtroppo non ho piu'), e cn TANTISSIMI sacrifici, sono riuscita a pagare la casa che ho nel lontano 2000. Le tasse le pago tutte! anche quelle che non mi decurtano direttamente dallo stipendio. Malauguratamente, una decina d'anni fà ho comprato delle quote di una s.a.s., soltanto per investimento, pensavo di fare qualcosa di buono per i miei figli, all'epoca minorenni, non ho mai fatto parte di quella stramaledetta società. Tra l'altro non potevo, il mio lavoro per lo Stato è incompatibile con ogni altra carica. Non sono mai stata convocata in un consiglio di amministrazione, non ho mai ricevuto un centesimo di utili. E' arrivato finalmente il giorno in cui ho deciso di cederle ste' quote, ma sono accadute, durante quel periodo, cose orribili, che hanno toccato seriamente la mia condizione di "intendere e volere", mio padre si è ammalato seriamente ed è morto il 22/2/2002, sono stata presa dall'anoressia fino a pesare 42 kg per un'altezza di 1,56 cm. e per finire in bellezza. o ricominciare, sono stata operata di un carcinoma al seno esattamente il 9/8/2002 presso "l'ospedale PASCALE di Napoli", intanto non sò chi mi dava la forza di assistere i miei figli. Ho cominciato a combattere con antidepressivi e ansiolitici, speso soldi fra cliniche, psicologi prima e psichiatri dopo, e soltanto quando sono tornata dall'O.E.E. di Milano, mi sono accorta che mia madre non aveva recepito NULLA di quanto mi stava accadendo, e dopo una visita fatta dal geriatra, l'amara sentenza "morbo di ALZAIMER" in forma avanzata, nel giro di un mese non mi riconosceva più...avevo perso anche lei (nonostante la sua presenza), ero FINITA!
  • Ignazio Puggioni 4 anni fa
    Buona sera Beppe quando ho letto questa tua lettera in campagna elettorale, ho deciso di darti il mio voto perché, ho pensato, finalmente qualcuno che sta dalla parte dei cittadini, del popolo, delle persone comuni. Sappiamo tutti come sono stati i risultati delle elezioni e sono passati ben 4 mesi da allora e cosa è cambiato? Un bel niente ed io, forse come tante altre persone, non ti ridarei più il voto se ritornassimo alle urne. Il tuo movimento, permettimi, non è in grado, come te, di fare politica. Tu sei sempre stato un comico anti-politica, quindi va in contrasto con tutto quello che hai detto fino a ora. la mia domanda è questa. cosa intendi fare delle tue promesse? Non volevi mandare a casa tutte le "mummie" che sono da sempre nel governo? A quanto ne so i ministri hanno facce diverse ora, ma i burattinai dietro loro sono sempre gli stessi. ero fiducioso nel lavoro che avresti potuto fare, e per dirti la verità, continuo a sperare che tu possa realmente attuare le proposte della tua campagna elettorale e per la quale hai ottenuto il mio voto. Se riuscirai, cosa che ci auguriamo, avrai il mio voto a vita e senza chiederti una pensione milionaria. Ma se così non fosse, permettimi di dirti che non mi avrai fatto ridere...per niente, Auguri per il tuo lavoro. Ignazio
    • ALESSANDRO ANDREOZZI Utente certificato 4 anni fa
      Vedi, non ci siamo proprio, per questo da un pò di tempo penso e credo che siamo troppo avanti coi tempi, lo dico senza alcuna polemica o agitazione, l'Italia e gli ITALIDIOTI non sono pronti, alla fine una botta qui e un colpo lì e si va avanti...Pochi o nessuno è disposto a fare davvero qualcosa, ci mancano "gli occhi della tigre" e siamo li ad aspettare che qualcun'altro faccia qualcosa e magari ci lamentiamo pure se non lo fa...Se fossi sceso da Marte potrei capire quello che hai scritto, ma immagino di no, per cui non hai la più pallida idea di cosa sia successo, anzi al 90% ti sei fatto infinocchiare da giornali che hanno scritto ogni cavolata possibile immaginabile, e non lo dico per presunzione, lo dico perchè parte di quelle cagate che hanno scritto le ho viste direttamente e la verità scosta dalle cose scritte in modo imbarazzante...Comunque, grazie per aver votato il movimento e grazie per non rifarlo in futuro, noi non abbiamo fretta, ora la merda arriva si e no al collo, ma salirà, e quando non riuscirete più neanche a respirare allora ne riparliamo...Per inciso visto che non sai molte cose, ti dico che l'IMU non tela ridanno, che era tutto finto e che SISTEMATICAMENTE ogni emendamento proposto dal movimento è stato rigettato mentre, interviste finte a finti sostenitori del movimento (addirittura Amore che si e rappresentata nella lista del nano)come finti sostenitori (10 euro per 4 ore, a saperlo ci andavo pure io ) hanno popolate giornali riviste programmi tv e ogni altro luogo...purtroppo sostituendo le cose vere...Si, come ti ho detto l'IMU si farà e si farà anche l'IVA, quest'ultima ho paura che sarà la pietra tombale delle aziende Italiane, visti i risultati DEVASTANTI di un solo punto...A parte questo, il nuovo governo non ha cambiato nulla...NULLA..a si il 2 per millE VERO....un vera presa per il culo.....grazie per il voto, prossima volta non ti sbagliare però,mi raccomando...Saluti
    • Vincenzo 4 anni fa
      Carissimo Ignazio, leggo ora e per caso il tuo commento, alla lettera di Grillo ! mi farebbe piacere risponderti !! Nn hai capito molto del movimento! e ti dico, che le cose nn cambiano in 2 mesi! i danni fatti in anni di pd e cugini del pd, nn risolvono in poco tempo, i ragazzi lottano a Roma! ogni giorno ti dico secondo mè ottenendo già grandi risultati ! L'essere al' opposizione con due montagne davanti che si prendono per mano, pur di darti contro ! sarebbe stato imperdonabile, per quelli del m5s fare un governo con il PD !! anche per il modo in cui l'anno chiesto ! ( noi governiamo voi votate ciò che diciamo noi ) e che ci avete scabiati per la lega?? servile al pdl?? No carissimo noi siamo per una democrazia nuova e orizzontale ! non la ormai vetussa democrazia verticale ! Poi se vuoi saperne di piu sempre disposto a continuare il discorso scrivi pure a tonz_1@libero.it un saluto amichevole ! e nn essere deluso ! ci vuole tempo ! il sistema nn è un vaso che cade e con della colla lo riattacchi ! scardinare un sistema, dove la gente nn è preparata ! perchè nn vuole sapere e conoscere l'altro sistema ( molto piu mpegnativo ) ma piu costruttivo e partecipativo ora ti saluto e resto in attesa di un tuo messaggio!
  • Giovanni Diodato (giovanni diodato) Utente certificato 4 anni fa
    CIAO BEPPE,SONO UN ATTIVISTA DEL M5S DA MOLTI ANNI. IO TI SEGUO DA SEMPRE DA QUANDO FACEVI RIDERE, OGGI INVECE TU ILLUSTRANDO LA VERA ITALIA, CI HAI FATTO CAPIRE IN CHE MODO VIVIAMO, CHE NON C'E' TEMPO PIU' DI RIDERE,MA FARE QUALCOSA PER NON PIANGERE, NON SOLO PER NOI MA PER I NOSTRI FIGLI E NIPOTI.QUINDI NON MOLLARE CONTINUA, ANZI VAI ANCHE TU ALLE CAMERE DEL SENATO E DEI DEPUTATI,FATTI SENTIRE.
  • francesco vadala 4 anni fa
    Nel mio piccolo mi sto dando da fare. NON SEI SOLO! Avanti tutta.
  • Giovanni D'Amico 4 anni fa
    La politica fagocita anche i migliori pensieri... Il denaro offusca la vista,le lusinghe dei Parlamentari di vecchia data sono più efficaci delle sirene di Ulisse. Allora cosa dobbiamo fare? arrenderci? sottoscrivere un patto di sottomissione a queste persone? No di certo ,il cambiamento c'è stato, un respiro nuovo si è sentito e lo hanno sentito anche loro sul proprio collo.Il M5S e il suo giullare (Peppe) hanno aperto un breccia in quel muro di menzogne,di inciuci e di opportunismi che la vita politica ci aveva purtroppo abituato fino ad oggi.Io sto con Beppe,io sto con chi ragiona con il proprio cervello contro i manipolatori della mente democratica. Ciao Beppe forza,forza,forza Gianni D
  • ermanno dibiase 4 anni fa
    vai avanti cosi beppe io sono con te gli infami vadano a farsi i cazzi loro da un altra parte. o sei con il movimento o vai a fanculo... o stai alle regole o vai a fanculo.... adesso fanno la social card solo per le famiglie che hanno piu bisogno,ma si sono dimenticati dei disoccupati che non hanno piu un cazzo. ne lavoro ne dignità.adesso sistemano 100,000 giovani....e gli altri 3.000.000.milioni che fanno...vanno arubare... 35 saggi....35 rotti in culo questo sono.. in televisione sanno solo criticare sara meglio che si critichino da soli sti bastardi che hanno rovinato l italia ...sti ladri..e in tv fanno le belle statuine ,e i 5 stelle ,di qua i 5 stelle di la, i grillini ,ma si devono solo vergognare rotti in culo,se siamo in queste condizzioni li dobbiamo ringrazziare. 40 anni di lavoro per avere una pensione da miseria. loro 5 anni di legislatura 1,800 eur 10 anni 3,800 eur fate schifo,siete una razza da estirpare.
  • Daniele venditti 4 anni fa
    C'è stato un momento in cui ho conosciuto il M5S la mia esistenza da cittadino che ha sempre creduto nell' esercizio del voto nella giustizia sociale nella legalità era ridotta ai minimi termini......ce ne erano di motivi non credi Beppe? Allora ho cominciato ad avvicinnarmi al movimento ad ascoltare a capire avedere. Il tutto con estrema diffidenza anche con preclusione e pregiudizi molto spesso anche forzati , ma il rischio di rimanere di nuovo deluso.....sarebbe stata l'ultima volta non avrei più potuto sopportare un'altra delusione.Nel momento in cui ho deciso di votare per il movimento cinque stelle,soprattutto nel momento in cui ho segnato lemie tre schede elettorali calcando con farza sul simbolo M5S ho provato orgoglio nuova speranza e tanta fiducia una iniezione di nuova linfa la voglia di rimettersi in gioco.......tanto comunque vada sarà l'ultima volta! Uscito dai seggi ho iniziato da subito ad aquistare consapevolezza del mio gesto, credimi Beppe non ho pensato neanche per un istante che la strada sarebbe stata in discesa e che da quel momento saremmo vissuti tutti felici e contenti ma ho pensato che sarebbe iniziato un duro percorso che necessariamente doveva e deve vedere la mia partecipazione attiva NIENTE DELEGHE nel rispetto delle regole che tutti noi ci siamo dati da soli tramite la rete ora più che mai dobbiamo serrare i ranghi dare il massimo crederci.....Ho due figli Valerio Flavio lo devo a loro al loro futuro IO NON POSSO FARE ALTRIMENTI....CARO BEPPE NON CONCEDIAMO NEANCHE UN CENTIMETRO, RICORDI ? LORO NON SI ARRENDERANNO MAI.............
  • paolo pinga Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, è molto difficile tenere testa a un Italia corrotta, venduta.Da anni ci prendono per il culo davanti alle telecamere e poi in parlamento si mettono daccordo su cosa dire,cosa fare ( Scilipoti la vittima sacrificale portata all' altare dal nemico (solo davanti alle telecamere)Di Pietro.Gli elettori leghisti che ancora a distanza di anni continuano a credere a un federalismo che non ci sarà mai, e in cambio tante poltrone da occupare a Roma.E' tutta una farsa!!! Si proteggono a vicenda e questo govermo ne è una dimostrazione, e la gente non lo capisce...quella per bene.Destra o sinistra non esiste più niente!!! Centro!!!! Hanno proprio centrato il bersaglio.E' il solo modo per rimanere più a lungo ( vita natural durante)nella stanza dei bottoni mentre il paese va a rotoli.Gente che siede in parlamento che non capisce un emerito cazzo!!!!E neanche dai risultati così negativi conseguiti in questi anni riusciamo a toglierceli dalle palle...sempre le stesse facce!!!E' come se il Milan andasse in C e cambia l allenatore con quello dell' anno prima che lo aveva portato a sua volta in B dalla serie A e i tifosi zitti e muti perchè i telegiornali, i giornali, e tutti e sottolineo TUTTI nel mondo dell' informazione hanno dato parere positivo, ed è l unica scelta possibile.Ma questo al Milan non succederà mai!!!All' Italia si!!!Non ho mai sentito parlare così tanto del movimento 5 stelle come in questi giorni da parte dell informazione.La notizia da riportare è molto appetibile: Italiani, avete visto? Il M5S è solo un bluff non date retta continuate a votare la vera politica; la politica delle banche, delle lobby, del clientelismo, dei cazzi propri.Quella stessa che ci da da mangiare a noi giornalisti: dobbiamo solo parlarne bene....E chi ci licenza più!!!!!
  • marco i. Utente certificato 4 anni fa
    beppe continua cosi continua a denunciare tutti il popolo capra' e tutti diranno beppe aveva ragione
  • lorenzo faggion 4 anni fa
    Non so che dire....caro beppe ...se resisti sara' un bene per tutti.. anche per quelli che purtroppo sono falsi ed ipocriti...
  • Lino C. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, hai fatto bene a mettere sul blog il commento amaro e crudele di Diego Cugia; dice delle grandi verità che ci aprono un po' gli occhi e ci provocano molta amarezza, ma è bene non distogliere lo sguardo dalla realtà, coglierla sino in fondo e non tradire l'estremo buonsenso che ispira le nostre migliori azioni. Tuttavia il suo discorso non è completo: ha una dose eccessiva di pessimismo e ignora bellamente l'impegno civile e volontaristico a cui tu hai chiamato gli italiani e, soprattutto, la forte risposta che tanti ti hanno dato e che continuano a dare. Io (dall'alto dei miei anni)vivo questo impegno con molti giovani e non dispero assolutamente dei possibili risultati. Chiaramente non illudiamoci troppo sulle adunate oceaniche e sugli entusiasmi occasionali, ma il Movimento sta smuovendo quantità notevoli di intelligenze e di forme di impegno civile. Ci sono competenze, volontarismo e desiderio sincero per un salvataggio del Paese. Cugia non ha tutti i torti ma ignora in modo troppo netto tutti i precedenti storici che hanno coinvolto giovani italiani in iniziative non necessariamente opportunistiche e vincenti ma rischiose e persino prevedibilmente perdenti. Su tutto possono fare premio due cose essenziali: il buonsenso del tuo/nostro Movimento e purtroppo l'inevitabile tragica crisi nella quale i malfattori di turno ci trascineranno. La strada non è agevole come sembrava miracolosamente possibile; ma abbiamo la certezza di farne ancora molta di strada. La faremo insieme. Grazie Beppe. Lino - Genova (Gruppo Genova-Levante)
  • Domenico C. Utente certificato 4 anni fa
    Apreciado Sr. Grillo, Por hacer lo que indica en su carta de la manera rápida que el pueblo clama, necesitáis una sola cabeza al poder y esto seria parecido a una dictadura publica, no enmascarada como la partidista actual. No se que tan conveniente sea una guerra civil para salir del sistema actual. Desde luego muchos aprecian la paz y la desaparición del terrorismo.
  • Enrico Dallargine 4 anni fa
    Esci dal buio se governi. Tutto il resto E' NOIA. Mi deve perdonare Califano se lo scomodo per un: a coso!!! "facce ride".
    • Robert Verlinden 4 anni fa
      Beppe Grillo sotto attacco:intervista a Jean Jacques Rousseu) Il concetto della volonta´ generale di Rousseau (La volonté générale) e´ il punto di riferimento del potere delle masse ai fini del „bene comune“. Ovvero il pieno compimento dell´„intérêt général“ (interesse generale) di Madame Helvétius, il „bonum commune“, al posto del mercato dell´élite. Una massima per ciascuno che nel mondo sia in favore di una comunicazione globale pacifica ai fini di un´aggiornamento dei diritti umani e´ anche „frapper…frapper… toujours La volonté générale“. Vale a dire, Citazione: “Tutte le argomentazioni, tutti i fatti, tutte le cifre e le valutazioni devono essere rese trasparenti”. Fine della. Il movimento civico di protesta Stuttgart 21: Dott. Heiner Geißler (Süddeutsche Zeitung 7/10 e 13/10/10). Spiegazione: nel mondo ci sono due dimensioni. In una dimensione risiede il sovrano soprannaturale con la sua corte, ovvero il Consiglio d´Europa di Strasburgo con 47 capi di Stato inclusa la Russia. Nell´altra dimensione dimora il popolo. La creatura sovrannaturale Consiglio d´Europa genera, sulla base della naturale attitudine umana “Non si sputa nel piatto in cui si mangia”, le istituzione europee e secolari. Tutto comincia dai ricchi ed i ricchi generano le élites. Le élites generano i servitori della vecchia politica unitaria europea, ossia il sistema centralizzato che poggia sugli esponenti di partito all´interno del Parlamento, sui caporedattori, sugli intellettuali di pubblica risonanza, sui lobbisti, sui consigli direttivi delle organizzazioni non governative (ONG). Cosi´ il sistema si sviluppa a piramide verso il basso secondo il motto “Attaccare l´asino dove vuole il padrone”. Per inibire il manifestarsi di questo effetto nefasto della natura umana nell´azione del potere esecutivo c´e´ bisogno di un ritorno nel contesto dei diritti umani alla “volonta´ generale” orientata al “bene comune del popolo”. Vale a dire l´idea di : „La volonté générale“ Rousseau ed il “diritto di
    • francesca spada 4 anni fa
      Beppe sei grande..... sei la cosa piu bella che in questa Italia disastrata ci sia capitata.Io e le mie figlie condividiamo tutto cio che dici,lottiamo ogni giorno per questo benedetto cambiamento,noi siamo con te,siamo pronti......vai continua cosi....ce la faremo!
  • pietro iannelli 4 anni fa
    Ciao Beppe. Ho creduto nel movimento e continuo a crederci. Sono d'accordo su tutto, è una guerra, siamo in macerie e ci vorrà tempo. Ma la gente non ce la fa più, e vuole soluzioni veloci. Prima delle elezioni politiche partiti e media ci hanno fatto a pezzi, e bisognava essere stupidi per credere che stando all'opposizione qualcuno ci avrebbe ascoltato. Abbiamo avuto un'opportunità, e sono d'accordo con te che era una trappola, MA DOVEVAMO FARE IN MODO CHE TUTTI LO CAPISSERO. Invece la nostra repulsione per la comunicazione tradizionale ci ha isolati, e non ti do ragione nel credere che basti la rete per far sapere le cose. Mia madre ha 73 anni, un computer non ce lo ha mai avuto e mai ce lo avrà, ma anche quella gente va a votare. Dobbiamo trovare il modo per comunicare anche con loro. Come dobbiamo trovare il modo per aumentare la capillarità sul territorio e SAPERE CHI SI MANDA A CANDIDARSI ALLE ELEZIONI. Io sono di Anzio, ho 45 anni e ad Anzio sono nato. Posso dire con certezza che il nostro candidato per Anzio non avrebbe vinto neanche da solo. E non perché abbia niente contro di lui o perché lo conosca. Ma un "laureando" di 32 anni non è propriamente la persona da candidare oggi in Italia, che odia ormai profondamente fannulloni e fancazzisti e che una volta tanto vorrebbe vedere un candidato che magari lavora da vent'anni. Spero che il movimento abbia voglia di ascoltare questa critica che vuole essere esclusivamente costruttiva e che non preclude la mia fiducia. Ma non dimentichiamoci l'antico PCI, che ha avuto il 45% alle elezioni per 50 anni, ma a cui non hanno mai dato il permesso di dire una parola. Cerchiamo di non fare questa fine.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Come ti Condivido !!!!!!.SIIIIII!!!!!!!!!In effetti distribuire è quasi sperpero,detassare è sicuro sviluppo.Bisognerebbe far fuori questo ciclico giro monetario.Comunque,se ti vuoi far aiutare ,oltre che con la piena e totale approvazione Popolare,ci sono anche l'art.269, e 264.Che implica l'infedelta degli affari di stato.
  • Fabio Siciliano 4 anni fa
    Se M5S fallisse, non resterebbe che l'alternativa irlandese, quella del Sinn Fein e di De Valera, ma SOPRATTUTTO di Michael Collins e dell'IRA (in tutti i sensi). E se qualcuno storce il naso, forse sarà meglio ricordare che anche il nostro Risorgimento fu ANCHE una lotta armata e non solo, purtroppo, una lotta politica fatta SOLO di idee. Chi ha orecchie per intendere (e memoria storica) intenda...
  • emanuele d. Utente certificato 4 anni fa
    hai salvato silvio
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, sono d'accordo con te ma una cosa ritengo fondamentale: il tuo impegno diretto alle prossimissime elezioni. Anche Casaleggio dovrebbe pensarci. Auspico anche il recupero di Antonio Di Pietro per saldarsi all'esperienza di Mani Pulite che non é riuscita, però, a scalfire una politica catramata. Hai fatto tanto in questi pochi anni ma adesso, senza di te alla guida di quello che si preannuncia una vera rivoluzione culturale, tutto potrebbe risultare vano. Gerardo
  • Beatrice Ferrari Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, riporto qui sotto una frase che mi ha colpito molto e che mi piacerebbe condividere con te. Mi è venuta in mente leggendo il tuo post. "Saruman ritiene che soltanto un grande potere riesca a tenere il male sotto scacco, ma non è ciò che ho scoperto io. Io ho scoperto che sono le piccole cose, le azioni quotidiane della gente comune che tengono a bada l'oscurità. Semplici atti di gentilezza e amore." - Gandalf -
  • arnaldo perilli Utente certificato 4 anni fa
    w il M5S
  • Cesare Bussandri 4 anni fa
    1. Reddito di cittadinanza 2. Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa 3. Legge anticorruzione 4. Informatizzazione e semplificazione dello Stato 5. Abolizione dei contributi pubblici ai partiti 6. Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni 7. Referendum propositivo e senza quorum 8. Referendum sulla permanenza nell’euro 9. Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese 10.Unasolaretetelevisivapubblica,senzapubblicità,indipendentedaipartiti 11. Elezione diretta dei parlamentari alla Camera e al Senato 12. Massimo di due mandati elettivi 13. Legge sul conflitto di interessi 14. Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica 15. Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali 16. Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza 17. Abolizione dell’IMU sulla prima casa 18. Non pignorabilità della prima casa 19. Eliminazione delle province 20. Abolizione di Equitalia 21. MANCANTE DA AGGIUNGERE: OBBLIGO DEL PAGAMENTO IMU DI TUTTI I BENI IMMOBILI RELIGIOSI E DEL VATICANO OLTRW A TUTTI QUELLI ESENTATI DI ALTRE ASSOCIAZIONI. Caro Grillo, per caso sei diventato un VATICANISTA pure tu? Ricordati di aggiungere il punto 21 mancante. Cesare da Fiorenzuola
  • enrico corti 4 anni fa
    CARO BEPPE GRILLO SONO TUTTI BELLI PROPOSITI MA COMINCIA A CONTROLLARE I TUOI ELETTI CHE QUANDO HANNO VISTO UN PO' DI SOLDI DEI CONTRIBUENTI ITALIANI FANNO COME TUTTI I POLICI CHE TU CRITICHI E NON VOGLIONO MOLLARE L'OSSO OSSIA NON VOGLIONO RESTITUIRE QUANTO NON HANNO SPESO OLTRE A QUELLO RENDICONTATO MI RISULTA NELLA VOSTRA CAMPAGNA ELETTORALE AVETE SBANDIERATO CHE I SOLDI NON SPESI ANDAVANO RESTITUITI.VERGOGNA OLTRE ALLE PAROLE BISOGNA FAR SEGUIRE I FATTI.
  • daniele p. Utente certificato 4 anni fa
    scusate l'italiano ma spero che il messaggio passi lo stesso
  • daniele p. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe ti prego non mollare!!!!!!!!!! Non molliamo grillini!!!!! portiamo avanti avanti le battaglie non facciamoci influenzare da stronzate andiamo avanti non facciamoci bloccare da questo incoveNIENTE delle diarie parlamentari e se ci fosse davvero qualke problema non sputtaniamolo in giro i panni sporchi vanno lavati in casa diffondere questi ostacoli vuol dire incitare i media ad accanirsi ancora di più su di noi mostrandoci come "in crisi" e nascondo ancora meglio i problemi QUELLI VERI!!!!!! ITALIANI PER FAVORE NON FATEVI INCATARE DALLA TV!!!! NASCONDONO INCANTANO LUSIGANO ...... PARLANO PARLANO PARLANO!!!! PARLANO E BASTA!!!!! MA NON RISOLVONO I NOSTRI PROBLEMI ANZI SPUTTANO CHI CERCA DI RISOLVERLI ITALIANIIIIIII SVEGLIAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!
  • Beatrice Ferrari Utente certificato 4 anni fa
    Usciamo dal Buio e torniamo a rivedere le Stelle http://www.youtube.com/watch?v=D-ZC3dBqe2I
  • siti ecommerce 4 anni fa
    I giovani imprenditori continuano e continueranno a credere in te, coerente e costante come chi cerca di avviare una impresa in questo paese continua a cercare di essere!
  • Beatrice Ferrari Utente certificato 4 anni fa
    Carissimo Beppe, sono rimasta molto colpita dal coraggio e l'energia che ci stai mettendo per far uscire questo Paese dal Buio e per tirarci fuori da questo Sistema marcio che ci sta distruggendo. I Partiti sono come truppe di orchetti: è dura mandarli tutti a casa ma dobbiamo avere fiducia. Un abbraccione e Buona Fortuna ;)
  • Beatrice Ferrari Utente certificato 4 anni fa
    Carissimo Beppe, sono rimasta molto colpita dal coraggio e l'energia che ci stai mettendo per far uscire questo Paese dal Buio e per tagliarci fuori da questo Sistema marcio che ci sta distruggendo. I Partiti sono come truppe di orchetti: è dura mandarli tutti a casa ma dobbiamo avere fiducia. Un abbraccione e Buona Fortuna ;)
  • VINCENZO CHIAPPERINI 4 anni fa
    CIAO BEPPE,IO E MIA MOGLIE DI ANNI 63 E 60, COME TANTI ITALIANI ABBIAMO VOTATO IL M5S PER UN RAPIDO E VELOCE CAMBIAMENTO. INVECE ASSISTIAMO A UN IMPASSE SENZA UN MINIMO SPIRAGLIO DI SOLUZIONI. BEN CONSCI DELLE DIFFICOLTA',CI DOMANDIAMO PERCHE'NON DARE VITA AD UN GOVERMO E AFFRONTARE ALMENO 8 DEI PUNTI PIU' URGENTI PER IL BENE DELL'ITALIA, OVVIAMENTE CON STRETTA VIGILANZA DEL M5S E MANDARE DEFINITIVAMENTE A UNA DELLE TANTE CASE E VILLE IL CAPO DEL PD*L?. DIVERSAMENTE IL M5S CI SEMBRA CHE STIA SPIANANDO IL TERRENO PER IL RITORNO DEL CENTRO DESTRA COSI' SI RIEMPIRANNO DI NUOVO I RISTORANTI ECC... ECC..
    • Luigi Fratin 4 anni fa
      posso dirtiche anche se leggermente più giovane di te (50) ho fiducia nel movimento, possona fare poco per ora .... non sono al governo ma hanno già fatto molto malgrado tutti li stiano massacrando ....... è dura lottare contro chi paga i giornali per screditarti e ti affossa tutti gli sforzi ....ma sono ragazzi tenaci ......sosteniamoli
  • RosaAnnaOioli 4 anni fa
    È tempo di ritornare nelle piazze a farsi ascoltare e ripetere fino alla paranoia come un mantra a quelle persone che non hanno il web il programma del movimento Lancio un appello a tutti coloro che lo possono fare A tutti i giovani che ha ne il tempo giacché sono senza un lavoro Ai gruppi dei piccoli comuni volantinaggio, volantinaggio instauriamo il sistema anglosassone dei pulpiti nei giardini pubblici Ma facciamo qualcosa I cittadini sono confusi pieni di dubbi Se si leggono giornali e si guardano i telegiornali Non può essere altrimenti
  • andrea pippo 4 anni fa
    ciao grillo mandali a casa tutti questi politici, senza mezze misure e vedrai che i cittadini degli altri paesi d europa ti seguirammo come esempio. avanti tutta !!!
  • massimo casucci 4 anni fa
    Stavo pensando a Robin Hood ... Perchè Beppe non pensi ad un operazione di redistribuzione dei fondi che il Movimento incassa a vario titolo (rimborsi elettorali, eccedenze rispetto allo stipendio da voi ritenuto congruo, etc.), piuttosto che genericamente allo stato, a favore di iniziative di solidarietà verso i cittadini, siano esse distribuzione di generi alimentari piuttosto che contributi a ospedali o aziende in difficoltà etc. So che sarebbe difficile individuare delle graduatorie o priorità, ma, sarebbe un segno concreto che qualcuno vuole realmente dare una svolta alla storia della politica e probabilmente questo convincerebbe molti elettori delle vere intenzioni del movimento anche, forse, quei tanti disperati o disillusi che non vanno solitamente a votare. Beppe, comunque sei un Grande, se poi da Dr.Grillo ti trasformerai in Mr.Hood (senza cappuccio naturalmente) fioccheranno i consensi e potremo realizzare veramente i nostri sogni di uno stato dei cittadini etc. Un saluto affezionato a tutti da Massimo!
  • vittorio v. Utente certificato 4 anni fa
    UNA DOMANDA X TUTTI ? MA COME E' POSSIBILE CHE CI SIA ANCORA GENTE IN QUESTO PAESE CHE VOTA QUESTA CLASSE POLITICA DISGUSTOSA ? VI GIURO CHE QUANDO LI VEDO IN TELEVISIONE HO IL VOLTASTOMACO !!!! PER FAVORE QUALCUNO ME LO DICA XCHE' NON RIESCO A CAPIRE ; E' ALLUCINANTE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Guglielmo Puzzo 4 anni fa
    Fozza Beppe(da noi ti chiameremmo Peppi o Pippinu) non mollare,insisti,insisti,insisti,tanto della vecchia partitocrazia rimarranno solo quattro coglioni (elettori compresi),hanno preso una strada che te lo dico in siciliano nun a spreccia (vicolo cieco).Elezioni per distruggere il sistema.
    • elisa . Utente certificato 4 anni fa
      non credo che della vecchia partitocrazia resteranno in pochi....Ci sono ancora tanti italiani IMBECILLI che sostengono i vecchi partiti e pare che,secondo gli ultimi sondaggi, il PDL sia addirittura in crescita. Difficile estirpare le radici...si sono insediati in Parlamento da 20 anni e di li' difficilmente riusciremo a "sfrattarli"(purtroppo). Abbiamo l'Italia che ci meritiamo...
  • daniel p. Utente certificato 4 anni fa
    Qualle sarebbe il reddito di cittadinanza, quello dei parlamentari o quello delle casalighe? Qualle misure per il rilancio della piccola e media impresa Esiste davero nel mondo una legge anticorruzione? Informatizzazione lo hanno fatto ma bisogna inscriversi, essere autorizzati, ecc però tante sono più semplici di inscriversi ai Bolg Una legge chiara sui contributi ai partiti/movimenti e sulla gestione popolare di questi. Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici (intendesi qualsiasi persona faccia politica) in tutti gli ambiti. Referendum propositivo e senza quorum e se decidono di abrogare il movimento? Referendum sulla permanenza nell’euro, basta racogliere 500 mille firme, ma qualle posizione prendere? Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese bastarebbe 50 milla teste di c. per bolccare il P. Nessunaretetelevisivapubblica. Elezione diretta nominale con possibilità di candidarsi anche se non sei un socio fondatore. Massimo di due mandati elettivi con prova di ammissione prima dell'incarico. Legge su qualsiasi conflitto di interessi miglior gestione fondi alla Sanità e alla Scuola pubblica altrimenti continuiamo a finanziare le lobi farmaceutiche. Finanziamenti a tutte le forme di cultura naturalmente proporzionata al numero di lettori. Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza che non hà il computer o il tablet? Abolizione dell’IMU sulla prima casa fino a un valore medio nazionale. Non pignorabilità della prima casa Eliminazione delle province delle regioni e dell'Italia Abolizione delle tasse. :)
    • annie palmieri 4 anni fa
      CIAO PEPPE... SPERO CHE NON SIA VERO CHE TU ABBIA INDICATO COME PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA QUEL DELINQUENTE PRODI.... SE COSI FOSSE RITENGO CHE SIAMO BRACCATI E NON C' E' NESSUN SPERANZA PERCHE ANCHE TU VIENI A MANCARE
  • sergio picini 4 anni fa
    Egregi, è vero che movimenti razzisti prendono sempre più piede in Europa. Ma la colpa di chi è? In Italia il buonismo è tale che ti vanno prendere gli immigrati in alto mare e poi li portano qui, li foraggiano, li mantengono sine die e poi magari gli trovano un lavoro. E' un tale dispendio di soldi! E poi senti alla radio di famiglie senza lavoro, disperati, disabili abbandonati. Ma come possiamo avere ancora immigrazione nelle condizioni in cui siamo? Me lo dite? Grillo e il M5S devono dotarsi pure di un programma che riguarda gli immigrati: quelli in cassa int. o senza lavoro se ne devono tornare ai loro Paesi: non possiamo mantenerli all'infinito. Questa crisi durerà anni e produrrà sempre più vittime: vogliamo tenerci in casa problemi che non ci competono?
    • Giacomo S. Utente certificato 4 anni fa
      E di chi è... della cultura televisiva e dei pessimi esempi che vediamo ormai da troppi anni in Italia, che producono persone, purtroppo, che la pensano come te. Il giorno in cui capirai che il pianeta è questo ed è in comune con tutti gli esseri viventi che lo abitano, e che l'atto più bello che può fare una persona verso un'altra persona è l'accoglienza, allora non dirai più queste cose di stampo intollerante e oltremodo egoista.
  • patrizia minichini Utente certificato 4 anni fa
    CIAO PEPPE, SECONDO ME QUEL VOLPONE DI BERSANI STA TENTANDO DI GIOCARE LE TUE STESSE CARTE. lUI è CONVINTO CHE ASPETTANDO EVITI IL CROLLO O CHE MAGARI LO PROCURI A TE. Il pd e il pdl hanno raccontato solo favole e oggi su quelle che si chiamano però tragedie vorrebbero cucirne altre. Papa Francesco simbolo pulito di Cristo ce l'ha fatta. ce la faremo anche noi perchè io da ieri sto con te.
  • sergio picini 4 anni fa
    Egregi, sul quotidiano "Libero" c'è un articolo di F. Specchia (7/4/13)in cui si fa menzione di quei “furbetti” della politica ( maggioranza nel PD) che aspettano molto tempo prima di scegliere tra l'incarico (nuovo) di deputato e quello vecchio di altra categoria. Furbetti tali da riscuotere 2 lauti stipendi come il compagno Vendola e tali da poter rimanere in doppia paga anche per lungo tempo data la burocrazia delle Camere. Il problema è che questi parassiti possono partecipare al voto del nuovo Presidente della Repubblica, e poi magari defilarsi in altro incarico. Lo Specchia dice che in questo caso si profila il problema che la nomina, se effettuata in questo modo , possa essere impugnata e dichiarata illegittima. Io non sono costituzionalista o esperto in inganni procedurali ma credo di poter dire che se tizi come Vendola aspettano la votazione per il Quirinale, poi, a rigor di logica NON possono più ritirarsi e fare altro. Voglio dire che votare per il Quirinale implica aver già scelto di rimanere deputati o senatori e non si può più tornare indietro. Questo dovrebbe essere chiarito nel regolamento una volta per tutte come pure che durante questo “periodo di scelta” non possono riscuotere 2 stipendi ma solo quello vecchio fino alla scelta definitiva! Saluti
    • peppino russo 4 anni fa
      Purtroppo il FURBASTRO E FACCIA DA C...di VENDOLA, sicuramente con la protezione di MAFIE E CASTE POTENTI (a voi la scelta...forse quella dei GAY!!) continua a prendere in giro gli italiani onesti e, dopo aver distrutto la puglia, ora vuole finire di portare tutta l'italia alla rovina mentre lui se la ride alla faccia nostra, prendendosi due stipendi d'oro che gli permettono di togliersi tutte le voglie sessuali e non, mentre dovrebbe essere in galera a soddisfare i suoi simili!!!!
  • ENRICO B. Utente certificato 4 anni fa
    caro Beppe Grillo i tuoi 20 punti per uscire dal buio saranno anche buoni, ma quando saranno realizzati? quando inizi a dimostrare tutto ciò che ai sostenuto in tutta la campagna elettorale? io dirigo un gruppo di GUARDIE PARTICOLARI GIURATE, si chiama , e a votarti sono stati quasi tutti gli iscritti del mio gruppo circa 1200, come ti fa sentire? spero bene e orgoglioso, anche io vorrei essere orgoglioso del tuo operato per evitare che le tasse ci affogheranno ancora, visto l'inizio dell'anno con altri suicidi per carenza di lavoro e di sostentamento, vorrei capire come può una famiglia che e caduta in disgrazia più totale, chiedergli di pagare delle tasse cosi alte, oppure di pagare delle cartelle esattoriali da capogiro, nessuno si e mai permesso di verificare se certe famiglie si trovano VERAMENTE nella povertà e che non hanno neanche di che mangiare, ed arrivare a pignorare e a sequestrare i beni, nessuna vergogna per la politica e i suoi bevitori di sangue umano, Grillo abbiamo bisogno di vivere onestamente e dignitosamente fai qualcosa.
    • ENRICO B. Utente certificato 4 anni fa
      si potrebbe aggiungere a quei 20 punti anche l'eliminazione dei senatori a vita, visto che già percepiscono una pensione da sceicchi, con tutti i benefici che hanno non mi sembra onorevole mantenerli a vita visto che oltre a rubare prima ci derubano ancora dopo, basta senatori a vita tanto non servivano prima non servono più neanche dopo,finito il mandato tutti a casa a zappare la terra, ci sarebbe anche da dire...dimezziamo anche i partiti politici e lasciamo quelli che sono i leader della politica, meno sono meglio si possono tenere a controllo.
  • sergio picini 4 anni fa
    Egregi' ai 20 punti aggiungerei anche e soprattutto questo: LEGALIZZARE LA PROSTITUZIONE obbligando le p. a un controllo regolare medico, a pagare le tasse rilasciando regolare ricevuta. Potrebbero unirsi in cooperative o procurarsi stabili in affitto! Così toglieremmo la prostituzione dalle strade e le straniere dalla concorrenza sbattendole fuori se non in regola! Fatelo!
    • vittorio paggiolu 4 anni fa
      ai 20 punti non si potrebbero aggiungere anche la riduzione alle spese militari che da sole colmerebbero il debito pubblico? -controllare l'esodo degli extracomunitari ecc.che oltre ad accaparrarsi gli esigui posti di lavoro rimasti portano via dalle nostre casse milioni di euro esportandoli nei loro paesi (legalmente)e non investendoli in Italia? Questo andava bene per qualcuno che per anni ha lottato per l'abbassamento del costo del lavoro e dopo l'euro ha introdotto tale manovra per sortire lo stesso risultato.
  • Emanuele Santoro 4 anni fa
    Attenzione! Il retro del volantino è quasi illeggibile! L'immagine di grillo in sottofondo andrebbe sfocata un po', il testo nero sull'immagine in bianco e nero non si riesce a leggere!!
  • Antonino Gentile 4 anni fa
    Ma il tuo mandato quanto dura? Penso che una gestione come questa abbia bisogno di una personalità al di sopra di ogni sospetto e comunque non mi pare democrazia.
  • patrizia minichini Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, io non ti ho votato,per un po' ho pensato che la tua potesse essere anche una velata dittatura, ma i giorni passano e troppa gente ormai è arrivata alla disperazione. Questi saranno i tuoi nuovi votanti. Intanto in tv, stomachevoli e ipocriti confronti fatti dagli stessi artefici della nostra rovina, continuano a martellare la nostra intelligenza e la disperazione della povera gente.Ti ho criticato perchè non ti sei fatto ancora avanti, ma oggi ho capito o spero di aver capito che stai facendo come l'indiano che sulla riva "aspetta". Spero come te che quanto prima si mangino fra loro e che crolli Sansone con tutti i filistei.Se ho visto giusto fammello sapere.
  • giampiero m. Utente certificato 4 anni fa
    D'accordo sul progrmma M5S, per trasparenza indichiamo in termini ragioneristici i costi per le proposte formulate nel programma, e i ricavi, dove e come prendere le risorse per la copertura. E' un programma sostenibile se si interviene con la mannaia sui costi che gravano sullo stato (aziende pubbliche ma non i soliti dipendenti, si deve andare a colpire i consigli di amministrazione, gli stipendi dei dirigenti, gli sprechi negli acquisti, colpire l'evasione fiscale di cui non si parla, colpire i grandi patrimoni mobiliari ed immobiliari) e non fate come i partiti politici che colpiscono sempre e solo pensionati e lavoratori dipendenti, perchè è più facile reperire risorse sulle masse.
  • Vittorio Tricca 4 anni fa
    Grazie a Beppe Grillo e al suo movimento per avere contribuito a creare le condizioni per il ritorno di Berlusconi al governo:il Paese ne aveva proprio bisogno! Ora in Parlamento potrete fare una bella presenza e decidere proprio su tutto quello che è nel vostro programma!
    • antonello zanni Utente certificato 4 anni fa
      deficente non pensare a chi lo ha fatto tornare ma pensa a chi lo ha tenuto in piedi tutti questi anni xmettendogli di danneggiare il paese.
    • renato . Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione, che cosa aspetti grillo, non stai giocando a poker,la prossima votazione perdi la metà dei voti il mio per primo,chi troppo vuole nulla stringe,come a fatto bersani snobbando ingroia, di pietro ecc... si poteva cominciare a portare a casa qualcosa, a far vedere che ce gente in questo benedetto paese, che sa cambiare qualcosa , invece ?!! fate i preziosi, ma dove vivi su marte?!!forse anche tu hai troppi soldi per cambiare il futuro ti fa comodo cosi.e io cretina ti ho creduto. peccato è stato un bel sogno
    • giuseppe novembri 4 anni fa
      beppe stai sprecando un'occasione che non si ripeterà: ci si tura il naso ci si allea col pd per pochi obbiettivi, legge elettorale, conflitto d'interessi, pochi provvedimenti economici. intanto seppellisci berlusconi una volta per tutte: accendere la tv e non vedere più la santanchè è cosa che non ha prezzo. poi vincere col pd sarà come sparare sulla croce rossa.
  • riccardo luciano 4 anni fa
    +Che i dirigenti nel campo privato è tollerabile che siano strapagati (le aziende se li rubano a vicenda),ma nel pubblico è ignobile che un dirigente (per lo più amico del politico) prenda delle cifre vergognose come quello.... di Manganelli 780,000 euro all'anno. e come lui tutti gli altri. Spero di essermi sbagliato nella cifra altrimenti invoco non quel moderato di Mussolini bensì Robespiere e la ghigliottina in piazza Navona. riccardo luciano
    • tiziana duè 4 anni fa
      sono assolutamente d'accordo sul fatto che ci vorrebbe un altro Robespierre, che in soli 3 mesi di "terrore" ha rimesso a posto la Francia per i successivi 2 secoli!
  • Giorgio Bolesan 4 anni fa
    "NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO" ....nel frattempo, però (triplice suicidio di ieri), c'è chi ha il coraggio di tirarsi da parte. Chi sarà il prossimo? o i prossimi? Personalmente ho una candidature forte. Ma potrebbero essere altri. Mio figlio, mio padre, mio fratello, oppure i tuoi, oppure quelli di altri.............. Fermate 'sto mondo! Voglio scendere............. (pag. "A.I.P.E." in FB) ssm.aipe@gmail.com
  • Giorgio Bolesan 4 anni fa
    Grazie beppe per la gentile e pronta risposta, da stamane il doppio suicidio ha aggiunto un terzo suicidio di un congiunto dei primi. Lo trovo terrorizzante, socialmente. Quindi penso ad un appello, non di scelte, in questo caso, politiche, ma di intervento sociale, a cui tu, Beppe, megafono carismatico, che con poche parole ai co-attivisti M5S certamente potrai avere un positivo riscontro capace di contrastare le drammatiche difficoltà con esiti che personalmente mi, e ci, toccano profondamente. Dal link che segue ( prova di pagina FB "A.I.P.E." in costruzione) https://www.facebook.com/pages/AIPE/307786159289065?ref=stream si riscontra semplicemente la proposta di una immediata soluzione economica agli aspetti drammatici attuali, e purtroppo di escalation futura. Che inoltre, incredibilmente!!!(?) rende giustizia a decine di miglia di operatori commerciali e a milioni di Cittadini/consumatori. Mi rendo conto che sostenere cause non possa prescindere dalla conoscenza dei problemi da risolvere e dalle modalità di come risolverle. ..... ma con un po' di buona volontà tutto è posssibile e io sono a totale ed immediata disposizione. Ti ringrazio molto per l'attenzione e per quanto potrai sostenere la causa. Molto cordialmente. Giorgio ssm.aipe@gmail.com
  • carlo f. Utente certificato 4 anni fa
    A Grillo Berlusconi va Benissimo! Padre padrone come lui, miliardario come lui. Un governo Berlusconi va benissimo a grillo per tenere i suoi parlamentari in panchina sotto controllo e lui ha dare ordini e lanciare slogan. I suoi parlamentari a stecca e senza soldi mentre lui e Casaleggio fanno cassa. Ma gli elettori non sono stupidi e quind
    • antonello zanni Utente certificato 4 anni fa
      sei un trisonomico.
    • antonello zanni Utente certificato 4 anni fa
      sei un pover'uomo che se lo e' fatto mettere nel dietro x vent'anni da sti bastardi che ci hanno governato,come anzi peggio delle bestie,ed oggi che c'e' fotunatamente o meno qualcuno come grillo che vuole fare rivalsa si per lui ma anche x noi tutti fai delle critiche!fai ridere continua ad andare dove sei andato sinora,il risultato ce l'hai sotto gli occhi.
  • luk luk 4 anni fa
    non vedo la riduzione (dimezzamento!) dei parlamentari oppure l'eliminazione di una Camera. E non è neppure nel programma ufficiale del M5S. Come mai?
    • Sergio Simone Vidaich 4 anni fa
      Andiamoci piano, perché con la metà dei parlamentari al B. costerebbe meno... soldi e tempo per farseli amici.
  • patrizia minichini Utente certificato 4 anni fa
    OGGI è PROPRIO DA RIDERE, SI GIOCA A NASCONDINO, CON INCONTRI SEGRETI COME SETTE SEGRETE. mA VI RENDETE CONTO DI QUANTO SIA PUERILE E ANCHE DELETERIO QUESTO MODO DI FARE? INTANTO DAL TG OGGI ALTRI 3 MORTI PER DISPERAZIONE. CERTO LA COLPA NON è LA VOSTRA E VOI CONTINUATe CON QUESTI GIOCHETTI E QUESTE FUGHE DA ADOLESCENTI. AVETE AVUTO I VOTI ALLORA DATEVI UNA SMOSSA. nON VOLETE PIù PARTITI ED ALLORA FATE SVELTi UN REFERENDUM OPPURE MIRATE AD UN COLPACCIO? Gli altri prima o poi si alleeranno, fanno solo un po' di scena per salvare la faccia. Ragazzi uscite allo scoperto, mostratevi, chiedete aiuto al popolo ma agite. IL TEMPO è TROPPO BREVE PER ASPETTARE ANCORA, QUI SI TRATTA DI ATTIMI CHE SE NON SI COLGONO SCAPPANO VIA E POI SI TRATTA ANCHE DEL CORAGGIO DELLA CHIAREZZA E DI PIANI PREDISPOSTI ED APPLICABILI PRESTO. MA INTANTO VOI VI NASCONDETE, A CHI HA VOTATO NON DATE SPIEGAZIONI, A CHI VI OBIETTA VOI NON RISPONDETE OPPURE LO OFFENDETE, VI MANCA L'INVENZIONE E A QUESTO PUNTO ANCHE LA DECISIONE.
  • dorval dorval 4 anni fa
    Questi 20 punti sono il programma politico del M5S e non (come dicono stampa e televisioni di regime e qui il regime sono i partiti) semplici proteste.Il M5S non è semplicemente un movimento di protesta come strombazzano ogni giorno onorevoli e giornalisti da due soldi ma il cambiamento vero e senza compromessi indispensabile alla stessa sopravvivenza del paese.Con questi qua, PD e PdL, sarà sempre peggio e quelli del PD e dello stesso M5S sono degli illusi se pensano che bisogna trovarsi un accordo.E' come chiedere a un ladro di rubare di meno o a uno che racconta balle da sempre di dire ogni tanto un pò di verità oppure ancora di smetterladi fare la parte dell'amico e poi pugnalarti alle spalle appena ti giri,ma basta che se ne vadano non a casa ma all'inferno
  • grace 4 anni fa
    20 punti per uscire dal buio, ci aggiungerei massimo Euro 5.000,00 lordi a qualsiasi carica politica, sotto politica, enti statali, provinciali, regionali, sanitari, bancari, militari. E con i milioni di Euro risparmiati si paga il debito pubblico e si abbassano le tasse così possiamo vivere tutti . E' chi ruba od ha rubato, lo Stato deve riprendere ciò e pagare il debito pubblico, creato da questi personaggi (se si possono chiamare così).
  • luciano piacentini 4 anni fa
    Ciao carissimo Grillo,sono d'accordo con te su quanto proposto.io dico ciò che sento in giro,non si fa più vedere, è ora che inizi a presentarsi in tv ecc ecc ecc.capisco che nn è facile, le tv sono tutte corrotte e ci fanno sentire solo quello che vogliono.Vorrei però sentirti dire (in tv se ci riesci altrimenti in blog) Che il referendum approvato dagli elettori che hanno votato contro il finanziamento ai partiti è stato nascosto.Questo è un vero e proprio affronto alla popolazione è un reato da punire con la restituzione di tutti i soldi stanziati ai partiti dall'approvazione del referendum con gli interessi che paghiamo noi all'agenzia delle entrate.Solo cosi si potrà far capire alla gente che ha votato che il voto è una cosa seria e nn è inutile como molti purtroppo credono.Piccola parentesi tutti quei soldi diamoli a quei poveri artigiani che stanno lottando per tenere in piedi la propria piccola azienda.Io la mia azienda l'ho dovuta chiudere grazie alle pressioni fiscali e i 15 dipendenti hanno dato una mano a far salire il numero dei disoccupati.Spero di cuore che quello che scrivo possa servire al grande cambiamento.grazie di quello che state cercando di fare un augurio per la riuscita.
  • marco arie' 4 anni fa
    IO PENSO CHE TUTTI I PROPOSITI SIANO OTTIMI, PER QUESTO HO VOTATO M5S, MA L'APPROCCIO SUCCESSIVO NON MI E' PIACIUTO. iN UN PAESE COME L'ITALIA E' DIFFICILE FARE CERTI CAMBIAMENTI COSI' RADICALI E VIOLENTI. hO VOTATO M5S PERCHE' PENSAVO, CHE UNA VOLTA IN PARLAMENTO SI POTESSE METTERE SOTTO I "RIFLETTORI" TUTTA LA VERGOGNA DELLA POLTICA CANCEROSA CHE DA DECENNI CI HA DISSANGUATO. POI CON UNA SERIE DI PROPOSTE CHE SICURAMENTE NON SAREBBEREO STATE PRESE IN CONSIDERAZIONE POTER PALESEMENTE ACCUSARE IL PARLAMENTO CON L'EVIDENZA. ( e magari costringerli, per non sputtanarsi, addirittura a votare una serie di leggi). SOLO DOPO LO SPUTTANAMENTO CHE MOLTI OSTINATAMENTE E CECAMENTE NON RIESCONO A VEDERE, A CAPIRE, SOLO ALLORA IL MOVIMENTO PUO' ACQUISIRE LA CREDIBILTA' CHE IL "RESTO" DEGLI ITALIANI NON VEDE. E' QUESTO ATTO DI FORZA DA ARIETE CHE NON TROVO OPPORTUNO, RIPETO, PER UN'IALIA COSI' RADICATA NELLA SUA OTTUSAGGINE.
  • patrizia di mare 4 anni fa
    siamo d'accordo su TUTTO! Solo che, vista la situazione di stallo, (3 partiti pressapoco alla pari) non abbiamo, per adesso, la possibilità di mettere in atto tutto questi buoni propositi ma,se restiamo..... in zona, possiamo quantomeno controllarli ed impedire...il peggio! In poche parole, adesso cominciamo a prendere l'uovo o domani ...perderemo la gallina e ....per sempre temo! Parlo anche a nome di tutti i miei amici che vi hanno votato e si aspettano molto .....dal momento che non è possibile tutto! CAPITO!
  • Eleonora Pirinu 4 anni fa
    Sono d'accordo su tutti i punti toccati dalla tua lettera agli italiani, ma credo che chi ti ha votato, forse pensava che fossi un mago dai poteri straordinari, visti alcuni commenti sul tuo blog. Non hanno capito che la " Rivoluzione " perche' di quessto si tratta, non e' facile e soprattutto senza l'aiuto di chi ti ha dato il voto e poi parte con gli insulti. Fatevi da parte e invece di insultare proponete proposte concrete e soprattutto cercate di capire che i " Cancri " che abbiamo addosso, non vogliono lasciare le loro comode poltrone. Altrimenti potevate candidarvi voi e provarci di persona se siete cosi' bravi
  • antonio basile 4 anni fa
    Beppe, grazie... Antonio Basile - Roma iscritto al movimento
  • damiano a. Utente certificato 4 anni fa
    Questi 20 punti hanno dato a persone come me la speranza di andare avanti con la speranza di trovare giustizia e il giusto riconoscimento per quei sani principi in cui si e sempre creduti di vivere-Sono con te Beppe, io e mia moglie e 2 figli - che anche avendo meriti invidiabili(informatica e economia aziendale) hanno dovuto abbandonare l'università perché il loro padre(io) e rimasto senza lavoro non riuscendo a sostenerli, con le banche e equitalia mi hanno tolto tutto privandomi anche il poter lottare,segnalato come il peggior mafioso,dittatore,assassino di questo mondo. 20 punti di speranza per tanti onesti e malcapitati lavoratori. Siamo con te
  • Mario Cavaccini 4 anni fa
    Ho votato per il movimento nell'intento di vedere realizzati i 20 punti del programma,dove suggerirei di sostituire alla voce" abolizione delle province" la seguente:"abolizione di tutte le amministrazioni Regionali(costo 150 miliardi l'anno al netto delle ruberie)e decentramento loro funzioni alle vecchie province repubblicane(costano meno di 4 miliardi l'anno)".Sarebbero evidentissimi i vantaggi non solo economici:reale decentramento amministrativo,responsabilizzazione sui territori senza possibilità di scaricabarile,facile realizzazione per l'assenza di appigli campanilistici. Quanto a strategie post'elettorali,pensare di realizzare l'auspicabile cancellazione dell'intero sistema politico con il solo,attuale capitale voti,nell'immediato, appare utopistico. Perchè(il fine giustifica il mezzo)non appoggiare un governo di centrosinistra annientando subito il Centrodestra e,nelle, non lontane, prossime elezioni,con le medaglie sul petto del senso di responsabilità e dell'eliminazione di Berlusconi,sbaragliare il rimanente Centrosinistra? Nulla dovrebbe preoccupare il durante,stando l'attuale forza di imporre e condizionare i provvedimenti urgenti già,peraltro,condivisi di massima.E cosi mettersi all'opera e concretamente cominciare a realizzare...
    • Walter Marini 4 anni fa
      Sono d'accordo;: anch'io ho votato m5s e credo che è necessario agire immediatamente per salvare il salvabile;un buon inizio non può far altro che apportare uleriori voti al movimento. Arrocarsi su posizioni sterili., utopistiche, maniacali ci rende responsabili della situazione di sfacelo alla quale siamo arrivati; più passa il tempo più è difficile porvi rimedio
  • russo francesco 4 anni fa
    caro peppe io come tanti italiani ti abbbiamo votato per mandare tutti a casa la vecchia politica peroa questo punto io avrei fatto alleanza col pd mettento alcuni punti essenziali che ci avevamo prefissi dicendo che se veniva meno uno solo di questo il giorno dopo avrei tolto la fiducia e tutti a casa se no non avrebbe senso la nostra presenza alle camere siamo li e facciamoci valere comunque sempre con te e 5stelle
  • Nicolò E. Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno scrive : " ma cosa hanno fatto finora i parlamentari M5S in Parlamento?" oppure "non si sono visti" e cose simili. A parte il fatto che hanno presentato un paio di disegni di legge e qualche interpellanza cui nè la stampa nè le TV tutte hanno dato il minimo di risalto,a parte ciò che è importantissimo per la visibilità, la casta politica ha cercato e cerca di oscurarli, come se non esistessero.Nessuna visibilità, se non quella funzionale agli interessi del PD di Gargamella. Poi prego tenere bene in mente che i lavori parlamentari sono scanditi da una agenda e questa agenda la tengono Boldrini per la Camera e Grasso per il Senato. Quindi se costoro scelgono le priorità il M5S sarà come inesistente. Restano allora altre vie che sicuramente verranno percorse, per denunciare questi fatti. La verità è che Gargamella ed il PD volevano usare il M5S come zerbino per poter dire che entravano in Parlamento con le scarpe pulite dal fango che essi stessi avevano sparso a piene mani. Il M5S è per Gargamella del PD l'alibi del buonismo per potere continuare a fare quello che gli pare e piace come hanno fatto finora da 70 anni a questa parte. Gargamella ed il PD volevano e vogliono il M5S loro alleato per potere perpretrare le loro vendette politiche e personali. Questa è l'ottica delle richieste oscente del PD; non gliene importa niente del benessere degli italiani, essi vogliono solo il potere per portare avanti le loro politiche di interesse partitocratico. Ma non vedete come continuano a muoversi con editti e proclami?!? Ma non vedete con quale atteggiamento di superiorità si presentano o partecipano alle riunioni parlamentari?!? Sono entrati con le pezze al culo ed a piedi in Parlamento;ed ora si muovono,vestono,parlano da gran signori! e cercano l'auto blu, gli autisti, i privilegi;altro che ridursi lo stipendio! Mica sono fessi. Allora tutti addosso al M5S che si rifiuta di essere complice delle loro ruberie, presenti e future giacchè nel passato il M5S non c'era
  • Girolamo Tamburello 4 anni fa
    E' chiaro che, se la società non cambia culturalmente, non ci sono speranze di garantire un futuro alle nuove generazioni. Come dice Sciascia la società si divide in categorie: omini, ominicchi, ruffiani e quaquaraquà. Pochissimi sono gli uomini, pochi gli ominicchi, tantissimi i ruffiani e tanti i quaquaraquà. Per fare una comunità che condivida il volere "nessuno deve rimanere indietro" deve cambiare la stratificazione sociale. Per raggiungere questo obbiettivo bisogna rinunciare a tutti i privilegi dalle caste e rinunciare tutti a qualcosa. Quelli che dicono abbiamo votato 5Stelle, non lo voteremo più, avevano solo interessi personali. Non gliene frega niente di cambiare la società. Forse questo Papa ci potrà aiutare.
  • Paolo Bazzo Utente certificato 4 anni fa
    Aggiungerei anche: ADEGUAMENTO DEGLI STIPENDI DEI DIPENDENTI DELLO STATO (DIRIGENTI DI PARTECIPATE STATALI MA ANCHE GIUDICI, MAGISTRATI ECC.) AGLI STIPENDI VIGENTI NEL PRIVATO O, IN MANCANZA DI CORRELAZIONI, AGLI STIPENDI MEDI DEGLI ALTRI PAESI DELL'EUROPA. Sarebbe un bel risparmio e una forma di giustizia visto che certi stipendi sono secondo me paragonabili al voto di scambio. Paolo Bazzo
  • david vegni Utente certificato 4 anni fa
    a che punto siamo me lo dice qualch'uno dall'estero si capisce poco ? grazie
    • antonello zanni Utente certificato 4 anni fa
      il movimento x ora fara solo da contradditorio cioe' sintetizzato in parole spicce non gli fara passare nulla.
    • stefano ferrari 4 anni fa
      A zero!!! nulla di nulla è successo nessuna proposta di legge presentata solo dei no e poi no, mi sto chiedendo per cosa gli ho dato il voto.
  • Vincenzo T. Utente certificato 4 anni fa
    Io non ho votato m5s, mi sono accorto in tempo della predominanza che aveva ed ha grillo nel movimento. LE IDEE SONO BUONE, MA L'APPROCCIO ALLA POLITICA CHE SI STA AVENDO E' SENZA DUBBIO PERICOLOSO. Grillo come chiunque a capo di un partito o movimento che sia, deve dare voce alla base, se serve deve anche modificare il percorso deciso è sempre così, uno la mattina si alza e fa un programma di lavoro, eventi nuovi possono far modificare le decisioni. Ma la cosa che traspare in questo atteggiamento di grillo, è lo spirito di vendetta con il pd e solo il pd, nella persona di Bersani, non penso sia una cosa gradevole ed accettabile. Mi dispiace, poteva essere una speranza, ma ora è destinata a finire in delusione.
    • andrea d. Utente certificato 4 anni fa
      Ecco un altro che vota pd per andare contro Berlusconi e poi non si scandalizza se per venti anni Bersani e compagni fanno passare tutte le leggi vergogna del pdl! Per questo tipo di persone è più facile attaccare persone oneste come Beppe piuttosto di riconoscere che i loro voti passati sono sempre stati disattesi. SVEGLIATEVI destra e sinistra ci hanno preso per il culo per troppo tempo.!
    • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
      IL MESSAGGIO DI GRILLO E MIGLIORE DI 50 ANNI DI LADRI. E ANDIAMO AVANTI FORZA GRILLOOOOOOO.
    • Nicolò E. Utente certificato 4 anni fa
      ma chi ti ha chiesto mai niente. stettene con il tuo bersani, perchè anche tu sei uno della casta, uno che ha campato alle spalle degli italiani onesti
  • lucio valente Utente certificato 4 anni fa
    la strada maestra è questa senza mediazioni e compromessi....non mollate e sono pronto a collaborare
  • Marco Cilio 4 anni fa
    Beppe assomigli sempre di piu a Kim Jong-un (Presidente... Coreano)
    • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
      TU SEI FUORI CARO AMICO. VIVA IL M5S ANDATE AVANTI COSI'
  • Luigi L. Utente certificato 4 anni fa
    punti condivisibili, assolutamente. Ne manca, tuttavia, uno importante, il più importante: lotta all'evasione fiscale. L'agenzia delle entrate ci ha restituito un'immagine dell'Italia contribuente assolutamente disgustosa. Davvero crediamo che siamo così poveri? Siamo una nazione di evasori, approfittatori, furbetti e disonesti; è ormai chiaro che le tasse le pagano, in toto solo coloro che hanno l'azienda come sostituto d'imposta. Tutti gli altri....evadono, con il grande aiuto dei commercialisti. Punto. Chi è senza peccato, scagli la prima pietra.
    • luisella gini 4 anni fa
      per tua informazione, 80% delle entrate sono costituite da tasse di lavoro dipendente e pensioni, sono le entrate certe. Di questi solo il 15% è di un certo rilievo. Quindi non siamo un popolo di furbetti ed evasori. Inoltre per legge il reddito andrebbe tassato una volta sola... per questo il reddito da lavoro dipendente viene chiamato con ritenuta alla fonte. Cè un unica tassazione che viene già detratta prima che percepisci lo stipendio o pensione. Mi spieghi cosa mai puo evadere un dipendente? O un pensionato?
    • Mario C(fradiavolo)La spezia 4 anni fa
      Dunque,pensionati,impiegati ed operai dipendenti pubblici e privati,secondo te,evadono e non pagano tasse? Prima di scrivere rifletti.
    • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
      LA MAGGIORE EVASIONE LA FANNO I NOSTRI VECCHI O ANSIANI MINISTRI. VIVA M5S ANDATE AVANTI COSI
  • Francesco Brasca 4 anni fa
    Buonasera, sono un cittadino italiano incensurato, ho sempre pagato tutte le tasse, ho il posto fisso con tanto di busta paga, ho una moglie e due figli di 4 e 6 anni. Ho una grande ambizione: poter continuare a svolgere una vita NORMALE e poter aprire la strada ai miei figli che sono la mia ragione di vita e di mia moglie. In questi ultimi tempi siamo entrambi nervosi, depressi, troppe tasse da pagare, mutuo, mensa a tariffa massima all'asilo, (lavoro solo io, mia moglie con contratti a tempo determinato brevi), assicurazione auto, bolli, spese per la casa e per mangiare. Per noi non rimane nulla, solo qualcosa rimane per i bambini. Dobbiamo comprare ai bimbi vestiti usati e per fortuna un pò ce li regalano. So che ci sono molte famiglie che stanno peggio di noi ma questo mi fa pensare che la situazione è davvero grave. Si vive per lavorare ed i pochi soldi guadagnati se ne vanno in tasse varie e sopravvivenza. Mia moglie viene da Cuba e stiamo qua da 9 anni. Non avremmo mai pensato di prendere in seria considerazione l'ipotesi di andarcene a vivere a Cuba, ma qua c'è solo un'immensa angoscia e tristezza. Il vero regime è qui e se non cambiamo le cose alla svelta l'unica rivoluzione pacifica è andarsene dall'Italia. Ho paura del mio Stato.
    • Francesca Manca 4 anni fa
      Ciao Francesco, tieni duro... so cosa significa tutto ciò di cui parli: vestiti usati, mensa carissima, rinunce per garantire una scintilla di gioia al bambino... Io ne ho uno solo, sono lontana dai miei cari e dalla mia amata terra (ho lasciato il sole per le nuvole) per un lavoro comunque precario. Mio marito lavora "a chiamata"... non può ammalarsi, non può esimersi dal lavoro, nelle scorse settimane ha avuto una polmonite e non voleva che il medico certificasse la sua malattia! Siamo tanti e tutti nei guai. Beppe Grillo ha sei figli e sa di noi... lo vive sulla sua pelle, sa che la politica italiana non vede la ricchezza delle nuove generazioni e le lascia fuggire allontanandole e lasciandole senza tutela. Lui lotta per i suoi figli e contemporaneamente lotta per i nostri, per questo dobbiamo stargli accanto e continuare a combattere per gli obbiettivi futuri. Io sono stanca, ho sentito la parola crisi per la prima volta a sette anni... ora ne ho 45... nulla è mutato... Prendiamo in mano la nostra terra e creiamo per i nostri figli uno spazio nel mondo che a noi è stato negato. Francesca Manca
  • guendalina 4 anni fa
    ciao
  • virgilio palmieri 4 anni fa
    Egr. Beppe Grillo è come dice Lei,abbiamo sbagliato a votarvi perchè non si è saputo bene che il M5S non era per niente collaborativo con le altre forze politiche a migliorare questo paese, ed allora? Non è giusto peròl che si dia soddisfazione ai milioni di persone che vi hanno votato per i venti punti di programma giusti da realizzare? Non è giusto che per farli realizzare si dia vita ad una battaglia politica di confronto? E se non si voleva il confronto politico quanto mai i punti possano essere realizzati? Non le pare che sia un pò distruttivo e non costruttivo per questo paese? E fino a che punto Lei ha poi diritto di congelare i milioni di voti avuti anche in buona fede? Non le pare che di qui a fra poco la potranno pure sommergere ed infischiersene dei suoi veti imposti? Io poi sono pure convinto che per Lei potrebbe essere anche una liberazione dalle responsabilità che non sono poche in questo paese che stà affogando.
    • Alessio Espo 4 anni fa
      Perchè invece di tentare affannosamente di modificare con ricatti morali inefficaci una mente orientata al progresso (quella di Beppe Grillo e simili) non cominci a modificare la tua? Capisco che modificare un sistema radicato di valori e credenze è faticoso, ma qui c'è una generazione che vuole cambiare società, una società che non è tua.
    • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
      BRAVO TUTTO GIUSTO NON VOTARE PIU' M5S, CHI NON MI VUOLE NON MI MERITA. VIVA IL M5S ANDATE AVANTI COSI.
  • massimo castellari 4 anni fa
    Per favore,chi scrive contro il M5S,è una emerita testa di cazzo.Signori,non ve lo ordina il dottore di scrivere. Poveretti che siete,il politici approfittano degli energumeni come voi e l'Italia va male,su tutti i fronti,tranne la corruzione,cementificazione e avvelenamenti ambientali. Caro M5S,ALLA LISTA DEL VOSTRO PROGRAMMA AGGIUNGETE QUESTE: Carcere a chi incendia i boschi,carcere con pignoramento dei beni a chi avvelena fiuni,terre e mare.Abolizione della caccia e pene severe ai bracconieri. Per il sociale,tripicare l'indennizzo per l'accompagnamento per i bassi redditi. Toglire l'accompagnamento ai ricchi perchè se la possono pagare la badante e oltre.
    • Gastone bechini 4 anni fa
      Partecipare, significa ,anche, esprimere le proprie idee e confrontarsi con le idee degli altri, non certo dare della"testa di cazzo" e tanto meno Dell ' ENERGUMENO" a chi non la pensa come te'. Questo non è valere UNO, questo e' voler, adducendo anche motivazioni giuste, imporre le proprie idee su quelle degli altri.
    • VALERIO DONNINI Utente certificato 4 anni fa
      Non ti ho votato in quanto ho creduto che avresti fatto l' inciucio con il PD. Ho votato PDL! Adesso mi sto' vergognando nel vedere il partito che ho votato fare di tutto per governare proprio con il PD !!!! Ho la vaga idea che alle prossime elezioni il M5S prendera' un sacco di voti proprio da quelli che hanno votato PDL per paura del PD al governo !
  • Luca Foschi 4 anni fa
    NON MOLLARE!!!!!
  • Luca Foschi 4 anni fa
    NON MOLLARE! vogliono farci credere che se siamo in questa terribile condizione di stallo è colpa tua che non formi un governo col PD-L...... Io ti ho votato e VOGLIO che tu vada fino in fondo anche se faccio fatica a campare 2 bambini, ho un mutuo da pagare che mi strangola e mi ammazzo di fatica al lavoro....PRETENDO che tu MAI ti associ ai maestri dell'imbroglio! L'Italia deve cambiare l'Italia può cambiare....solo tu, solo noi possiamo....! Se non ora....ALLA PROSSIMA!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Nicola D. Utente certificato 4 anni fa
    Nel 1923, approfittando di una classe politica debole e di una forte crisi economica, cominciò la cavalcata di un ignoto caporale austriaco di nome Adolf Hitler. L'unica cosa che sapeva fare era arringare efficacemente l'uditorio per piccolo o grande che sia ottenendo un seguito ingiustificato. Sappiamo tutti come è finita!!! Grillo, il tuo ultimo messaggio in cui inviti chi ti ha votato ad andarsene se non la pensa esattamente come te è ignobile, a me sembra che tu abbia sputato in faccia a milioni di persone. Inoltre i tuoi punti sono assolutamente pretestuosi, infatti negli otto punti del PD ci sono diversi obiettivi sovrapponibili.
    • Nicolò E. Utente certificato 4 anni fa
      Cambia ottica : gli 8 punti di Gargamella stanno nei 20 punti del M5S Gli 8 punti sono una brutta copia dei 20 punti Se non ci fosse stato il M5S e Beppe Grillo, non avresti avuto neache un punto; al massimo potevi provare al pronto soccorso a farti mettere un punto in testa
    • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
      HAI RAGIONE CAMBIA PARTITO, VISTO CHE NON CAPISCI NIENTE CARO AMICO. VIVA M5S ANDATE AVANTI COSI.
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Punti assolutamente condivisibili e credo anche politicamente corretti. Non posso entrare nel merito di tutti i punti, in quanto non sono un tecnico di tutte le materie enunciate. C'è un punto però che mi tocca molto da vicino sia come cittadino italiano che come piccolo imprenditore italiano: punto 16. Seguo molto da vicino la questione poiché come cittadino/imprenditore mi sento molto preso in giro dagli enti locali allo Stato. Dunque nello specifico chi come me vive in un'area digital divide non ha un modo economico per poter accedere alla rete ADSL. In Abruzzo in particolar modo. Dopo un'attenta analisi della situazione ho capito che i piccoli comuni che non hanno una connessione ADSL via cavo sono "obbligati" ad utilizzare aziende che forniscono sistemi analoghi magari sfruttando una rete senza fili per la trasmissione del segnale. Queste aziende però si fanno pagare il servizio a caro prezzo poiché a loro volta devono sono costrette a pagare all'ente locale (vedi Ente Regione) un obolo per l'uso della frequenza di trasmissione usata. Quindi più noi paghiamo gli abbonamenti a queste aziende, più le Regioni introitano proventi dall'imposta sulla frequenza (per chi non lo sapesse in Italia paghiamo anche l'aria fin da quando esiste il canone RAI). Nel contempo l'ente Regione non usa quei fondi per programmi d'investimento per ampliare le reti via cavo così da fornire all'utenza prezzi sempre più bassi e concorrenziali, ma bensì utilizza quei fondi (tanto per fare una cosa nuova) per i propri scopi istituzionali (es. viaggi, alberghi, auto blu, privilegi, ecc...). Quindi il digital divide è un ostacolo INSORMONTABILE! A meno che il Parlamento non imponga alle Regioni con apposito decreto l'ampliamento delle reti ADSL via cavo e nel contempo indichi alle Regioni stesse quali fondi utilizzare per eseguire queste operazioni. Ecco perché sono contrario al punto 19, poiché i veri enti mangia soldi sono le Regioni che andrebbero cancellate!
    • vinenzo salvatore 4 anni fa
      sono daccordo sul'abolizione di tuti gli enti inutili che sevono solo al clienterismo dei partiti, e da vaso di buona a nulla pagati da cittadini. Non vedo mai Beppe che si scagli contro l'evasione fiscale dei potenti non è che anche tu hai qualche altarino nascosto. Enzo
  • AMEDEO ARLACHI 4 anni fa
    ARGOMENTO PENSIONI: BASTA CREARE UNA LEGGE CHE DIA UN MINIMO DI PENSIONE 1.000 EURO FINO AD UN MASSIMO DI 3.000 EURO: IN QUESTA FASCIA DEVONO STARE TUTTI, PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA COMPRESI. COME D'INCANTO SI ISOLVEREBBE IL PROBLEMA DELL PENSIONI. CHI HA GIA' GUADAGNATO TANTO (LECITAMENTE O ILLECITAMENTE) DURANTE LA VITA LAVORATIVA HA GIA' GUADAGNATO A SUFFICIENZA E DEVE ABITUARSI ALL'IDEA DI VIVERE UNA PENSIONE COMPRSA FRA QUEGLI ESTREMI.
    • erio rossini 4 anni fa
      Non sono d'accordo,da 1000 a 3000 euro al mese di pensione .Il tetto deve arrivare fino a 5000 conteggiando anche la eventuale Reversibilità.E una persona non deve avere più di 1 pensione Pubblica caso mai ci possono esser 2 pensioni 1 pubblica e 1 privata visto il calcolo contributivo in atto.Tutti in pensione a 60 anni operai,casalinghe,impiegati ecc.e basta lavorare.
  • domenico domenico (myenergy) Utente certificato 4 anni fa
    21 punto, eliminare la vergogna della riforma delle pensioni che le dimezza al 50%,( riportare al sistema retributivo e non contributivo) mentre i politici guadagnano milioni di euro con laute pensioni, con il consenso dei sindacati. 22 punto, destituire i segretari generali dei sindacati, con votazione degli iscritti, perchè sono i responsabili diretti che hanno partecipato a rovinare l'Italia, 23 punto, bloccare la chiusura o decentramento di fabbriche all'estero, con la connivenza di politici e sindacati, creando un comitato di gestione di lavoratori 24 punto, mobilitare gli organismi di controlli,affinchè le amministrazioni locali si impegnino a: -bonificare le aree del paese dagli inquinamenti, con dovuti provvedimenti punitivi ( molte strade e terreni del sud italia sono selvaggiamente inquinate da rifiuti); - asfaltare le strade ( al sud italia molte strade principali di comunicazione non vengono asfaltate da decenni: i prefetti e questori cosa fanno, non controllano? ) - debellare l'immoralità dell'aumento a dismisura della prostituzione per le strade con il sopraggiungere di donne straniere; (al sud italia è una realtà inaudita); impegnare assiduamente le forze dell'ordine, se sono insufficienti, anche con l'ausilio di forze speciali dell'esercito ( a che servono a stare solo ferme nelle caserme?), quindi debellare seriamente la criminalità. Ovviamente resta sempre importante, in primo luogo, assicurare una reddita a tutti i cittadini (disoccupati) ridistribuendo i beni illecitamente posseduti da persone che guadagnano mille volte il dovuto a discapito di chi ha poco o nulla; impegnando anche i fondi europei che sono miliardi di euro illecitamente detenuti dalle varie amministrazioni che li bloccano o li sperperano con inutili iniziative che non producano nulla per la nazione italiana (aggiuggendosi agli sprechi naturali delle risorse economiche dei cittadini con opere pubbliche con prezzi che si gonfiano a dismisura) domenico, insegnante di ruolo;
  • kenzo 4 anni fa
    bene, non stanchiamoci mai di dirlo. Possiamo farcela. Mi permetterei di aggiungere un 21esimo punto, a cui dovremmo pensare tutti. L'Italia ha la fortuna di avere una grande tradizione culturale e soprattutto straordinari beni culturali. Paesi come Germania e Francia investono circa il 2% del lor prodotto interno lordo in cultura. Noi appena lo 0.30% (una vergogna!). Dovremmo cominciare a pensare - come ha detto anche Dario Fo - che investire nella cultura per un paese come l'Italia può essere una strategia vincente. Forza Beppe, forza M5S!
  • Giovanni M 4 anni fa
    Beppe sei una delusione totale, dove è finito il moto UNO VALE UNO, nel movimento TU decidi e i parlamentari fanno quello che dici. Inoltre nella situazione in cui siamo dovresti combattere contro il Berlusca, vero responsabile della crisi, votando la fiducia al PD e poi andando legge per legge. Con questa chiusura che continui ad esercitare il movimento che hai creato andrà a farsi FOTTERE. Combatti il sistema dall'interno. Conquista più consensi facendo qualcosa e non continuando a parlottare e a criticare a destra e a manca senza concretizzare niente. Pensaci.
    • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
      PENSACI TU VISTO CHE NON SAI COME FUNZIONA UN GOVERNO. VIVA M5S ANDATE AVANTI COSI.
    • Alex G. 4 anni fa
      hai ragione Giovanni..cazzo!!!..ma come non puoi dare la fiducia a Bersani dai Beppe!!!...ma come nonm puoi dare la fiducia a chi ha votato compatto a tutti le ultime tasse mese dal Governo sMonti..come non puoi dare la fiducia a Bersano che ha salvato il culo del nano innumerevoli volte...coem non puoi dare la fiducia ad un aprtito che,quando ha potuto governare,non ha fatto nessuna legge per mandare a casa(o in galera) iln anno;o almeno ha segargli el gambe...come non puoi dare la fiducia a i, segretario del PD che insieme ai suoi beceri compagni ha detto un oceano di cazzate arrivando a far credere che "Cristo è morto dal freddo" tutti i suoi elettori fino a perdere negli ultimi giorni la metà dei voti...come non puoi dare la fiducia a chi ora dà la colpa della mancanza di Governo all'Italia a chi è in è parlamento da 2 mesi e ha già fatto risparmiare milioni di euro per la rinuncia al rimborso...Giovanni..con tutto il cuore...ci vai tu da solo...o ti ci mando io?... :)
    • antoniogginopino a. Utente certificato 4 anni fa
      ma piantatela di remare contro....siete patetici voi che criticate Grillo e il Movimento..siate scandalosamente SPORCHI!...avanti MOvimento, avanti Grillo!...
  • Nino V 4 anni fa
    "non mi interessa il tuo voto senza la tua partecipazione alla cosa pubblica".... ma se ci si permette di essere contrari automaticamente si diventa "shizzi di merda".... DELUSIONE!!!
    • Aikren 4 anni fa
      caro schizzo di merda, è ovvio che è gradita una partecipazione alla cosa pubblica secondo gli obiettivi del M5S. Se hai obiettivi diversi non dovevi votare M5S. Ora tiro lo sciacquone, ciao schizzo di merda.
    • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
      CERTO TU SEI CONTRARIO ALL'ONESTA E PATTEGGI CON I LADRI, AUGURI. VIVA IL M5S CONTINUATE COSI.
  • Luigi Salemi 4 anni fa
    Ho votato M5S e condivido i 20 punti del programma al punto da volerli vedere realizzati in tempi brevi. Ritengo che si possa fare tutto [quasi tutto, ma è meglio di niente] trovando un accordo con il PD, oltre a questo scrivo di pomeriggio perchè di giorno lavoro: ho di recente scoperto che questo mi rende un TROLL, pazienza. Sono ottimista è penso che domani sia un GIORNO BUONO PER VELOCIZZARE IL CAMBIAMENTO; in fin dei conti abbiamo in mano la spina e possiamo staccarla in qualunque momento se ci accorgiamo o sospettiamo che ci vogliano fregare, mi sembra una situazione senza rischi. Se qualcuno che non condivide la mia idea vuole spiegarmi qual'è la alternativa strategica nel breve/medio periodo gliene sarà grato. Luigi Salemi - Catania
    • DEANNA 4 anni fa
      C'è stato un altro comico che ha scritto agli italiani promettendo cose assolutamente irrealizzabili. Qui ci risiamo. Solo una domanda: dov'è la lotta all'evasione fiscale?
  • Simon Pietro Giulivi 4 anni fa
    Salve, sono un fervido sostenitore del M5S ma oggi ho visto un video in cui si parla di un vostro sostenitore ed attivista, nonché personaggio presente ai vostri incontri nelle piazze e vostro opinionista: Gian Paolo Vanoli. Nel video vengono esplicitamente presentate le sue teorie sui vaccini ma cosa ben più grave la sua teoria in fatto di provenienza della omosessualità; ho avuto modo di verificare sia la fonte che il personaggio in questione e sembra tristemente tutto vero. Vi chiedo cortesemente, e credo che sia da parte vostra doveroso, di fornirmi elementi in merito che possano ancora rendermi orgoglioso del mio voto. Anticipatamente, se ciò di cui Vanoli viene accusato non venisse replicato da parte Vostra, vi chiedo di porgere pubblicamente le vostre scuse a tutta la comunità gay. P.S. chi vi scrive è un etero convinto e felicemente sposato, con molti carissimi amici gay, che dando a voi il voto, credeva di poter finalmente respirare uno tsunami di sana democrazia e libertà di pensiero.
  • Camillo L. Utente certificato 4 anni fa
    Come tanti altri che mi hanno preceduto mi accodo ai messaggi di compiacimento e condivisione di ideali. Anche io sono del parere che l'argomento Pensioni sia un pò trascurato e se pensiamo che mentre il caro Signor Monti alzava l'età pensionabile a 65 anni in quanto a detta sua l'Europa pretendeva che venisse adottato questo provvedimento, oltralpe in una nazione che ritengo e ripeto "ritengo" far parte dell'Unione Europea e precisamente la Francia, attraverso il proprio "nuovo" capo di Governo/Presidente abbassava quella fatidica età pensionabile collocandola a 60 anni. Misteri da comprendere...Italia e Francia sono entrambe nell'Unione Europea (Sigh...) e "forse" dovrebbero sottostare alle stesse identiche regole ma....pare non sia andata così, che è successo??? La fantastica Fornero mi ha "concesso" la possibilità di stare per altri 2 anni al lavoro "negando" ad un giovane di effettuare (ammesso che ci possa essere) il dovuto turnover per occupare il posto di lavoro liberatosi. Bel futuro viene prospettato ai nostri figli tant'è che andando avanti di questo passo viene spontaneo chiedersi se con questo panorama oggi possa valer la pena metterli al mondo...scusate questa provocazione. Tocchiamo il tasto pensione e tocchiamo pure il tasto Euro, se star dentro o fuori perché francamente di correre il rischio di essere trattato come Cipro dalla Germania non mi va a genio. Grazie a tutti
    • erio rossini 4 anni fa
      La Riforma della Minchiona ,sulle Pensioni di vecchiaia e Anzianità deve essere abolita in pensione a 60 anni e posto ai giovani.Tetto massimo 1 pensione o 2 con la reversibilità euro 5000 max mensili.Via tutte le altre pensioni.Ridurre personale enti statali e para statali,regionali e via le provincie,ecc.Parlamento e >Senato via 50% posti e salari.Dipendenti pubblici senatoriali e parlamentari riduzione.Regioni riduzioni 50% dipendenti e salari Via tutte le Provincie,Bilanci pubblici dei Sindacati,Caf . Patronati riduzione contributi statali,eliminare i distacchi retribuiti nel settore pubblico ,lo stipendio e i contributi se lo devono pagare con i contributi degli iscritti al Sindacato,via tutti i premi di produttività nel pubblico cioè statali,regionali,provinciali,comunali in sono già pagati per rendere sempre migliore il servizio al cittadino,esempio Provincia di Rovigo a 7 Dirigenti 370 mila euro di premio anno 2012 ,fanno schifo.
  • Pietro M. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, sbaglierò ma è mia convinzione che vi è la possibilità, forse unica, di concretizzare tutti i 20 punti del programma,per la debolezza dei partiti e per la necessità da tutti condivisa di avere al più presto un governo. Pertanto sarebbe il caso di valutare bene, attraverso una discussione approfondita del Movimento, le strategie da mettere in atto nella giornata odierna, nell'interesse del paese e delM5S.
  • augusto 7. Utente certificato 4 anni fa
    ciao Beppe, ti chiamo per nome, mi viene più spontaneo. premetto che ho votato il movimento perché credo nelle idee che portate avanti sulla riduzione dei costi sulla riorganizzazione dello stato sul voto diretto dei parlamentari e tutto il resto. ti ho dato il mio voto perché credo sia possibile dare una svolta a questo Paese, ti ho dato il mio voto perché voglio dire a mio figlio quando sarà grande che il cambiamento è stato possibile perché le idee sono più pesanti degli uomini. ti ho votato anche se lavoro in un inceneritore e probabilmente mi farai stare a casa. ma non importa ti ho votato. ora non permettere che i parlamentari 5 stelle illudano i cittadini e non permettere che entrino nel teatrino dei politici. a tutti quelli che si lamentano dico solo che è inutile lamentarsi perché molti ancora hanno voluto i vecchi politici. aiutiamoci e facciamo il cambiamento ciao
    • Alonso Finn 4 anni fa
      "Basta criticare chi sta lavorando ! Basta dire cosa non dobbiamo fare e dove si sta sbagliando ! Basta dire di no ! Ci stiamo trasformando in un popolo di isterici incapaci. Iniziamo a premiare chi fa ! Smettiamo di punire/criticare chi agisce, ci stiamo annichilendo soffocati dalla massa di "precisini" incapaci di risolvere. Non esistono risorse infinite, esiste buona gestione, risultati ed efficienza. "
  • gianni di luciano 4 anni fa
    Caro Beppe in queste ore sento che si stanno organizzando i soliti noti per accaparrarsi tutte le poltrone. Ma perchè non sento una notizia del nostro movimento? Non possiamo lasciare che dopo il grande risultato elettorale loro si dividono tutto e si proclamano salvatori della patria, dopo che l'hanno affondata.Il movimento è il primo partito, pertanto deve essere rispettato. E' veramente rivoltante sentire parlare questa gente che oggi propone di cambiare il mondo con facce fresche e solo ieri si è mangiato tutto. Facce come il c... Quindi ti chiedo, ti chiediamo di farci sentire di nuovo la tua voce, prima che si inciuciano e una nuova sciagura ci travolga. FATTI SENTIRE........
    • mark78 4 anni fa
      AVETE RAGIONE TUTTI, MA PER FAVORE SIATE PERSONE RESPONSABILI......IL CAMBIAMENTO DEVE AVVENIRE DALL'INTERNO PER CONDIZIONARE LE SCELTE CHE SI PROPONGONO AL PAESE. NON SI PUO' PROPORSI COME ORGANO DI VIGILANZA INFISCHIANDOSENE DEL DESTINO DEL PAESE.....MI RIVOLGO A TE BEPPE .....SECONDO ME I COMICI HANNO UN CERTO SESTO SENSO...NON MI DELUDERE, PERO' SE PERDI QUESTA OCCASIONE ..TI ASSICURO SEI FINITO!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • martino dario 4 anni fa
    Ciao signore Beppe,sono felice di voi:e del vostro (movimento cinque stelle).Vi seguo,è spero che Dio vi Benedica nella vostra lotta giusta ,no mi prolungo; saluti DTB.
  • Gino SEDDIO 4 anni fa
    Carissimo Grillo..cerco di essere quanto + rapido possibile..alcuni punti essenziali: *sistemare rapidamente crediti delle imprese verso istituzioni; *Nuova legge elettorale; *Legge anticorruzione; *Riduz.fortemente contributo a Partiti e Giornali; *Legge conflitto di interessi; *Eliminare immunità parlamentare;*Almeno dimezziamo le macchine blu; *Eliminare Assicuraz. Sanitaria a parlamentari e parenti e amici; *Far pagare gli evasori(43%) invece di aumentare tutto per far pagare solo ai fessi percettori di reddito fisso;*Diminuire n°dei parlamentari e i loro emolumenti,anche abbassare fortemente emolum.a Dirigenti vari;*Punizioni severissime per chi ruba e restituzione del malloppo;*Linea diretta tra Stato e italiani;*Eliminate prescrizioni per alcuni processi. Insomma rionestizziamo la Politica. BASTANO ALMENO QUESTE COSE..ASSIEME AD ALTRE...PER POTER PROCURARE UNA BARCA DI SOLDI SENZA COLPO FERIRE,APPROVIAMO TUTTO O QUASI..SUBITISSIMOOO AL + PRESTO. Chiaro che PDL non accetterà mai.Però chi ci sta VOTERA' SI..si arriverà sempre ad una maggioranza bulgara;se invece..ANDATE TUTTI A CASA significa solo punire Bersani o qualcun altro e non aggiustare l'ITALIA ALLA ROVINA..allora ditelo chiaramente..."abbiamo scherzato!" e riconsegnamo tutto di nuovo a Silvio..come pare stia succedendo. Bersani non ha scelta o con Grillo o Con Berlusc...non esistono altre forze..voi volete che si faccia un governo ridicolo PD/PDL? per lasciare tutto come sempre?Dove sta il cambiamento richiesto dall'elettorato italiano? AVETE UNA OPPORTUNITA' SUPER OGGI per fare approvare tutto senza problemi..Berlusconi sarà costretto a rimanere SOLO SOLO...non si può comprare 200deputati. Volete questo? Siete contro a qualsiasi cosa..avete una forza parlamentare enorme..mai successo!Volete allearvi con i fantasmi..necessitano persone..parlamentari, fare scelte..SIAMO REALISTI!Fate approvare le cose principali e volute da tutti specie eliminaz.dello spreco politico scellerato,merito del M5*
  • pepe 4 anni fa
    Ti capisco Grillo. Non ti è ancora passato il pugno sullo stomaco che ti hanno dato dopo quella battuta sui socialisti "ladri come metodo di vita" Ti capisco Grillo. Fidarsi di quelli che hanno vissuti in gloria quei lunghi anni è molto difficile. Ti capisco Grillo. Nessuno dei "Big" della politica permetterà che il tuo movimento possa governare il nostro paese, non ostaste sei il primo partito con ottime idee. Non è così facile togliere il piacere di gestire il potere a questa gente. Ma non ti capirei Grillo se ti mettessi in ultima fila ad aspettare che finiamo tutti in una profonda miseria e grande disperazione umana. Guarda che sono furbi ti daranno tutta la responsabilità per quello che diventerà questo paese, forse fra soli pochi mesi. Agisci, dai una mano a quanti dai pugni sullo stomaco non riscono più a sottrarsi. Con affetto. Claudio Pepe
    • cesare sesticedsare.sesti@libero.it 4 anni fa
      Caro Grillo,io credo che tu debba fare un'accordo per fare il Governo altrimenti la prossima volta che voteremo prenderemo meno voti,L'accordo deve essere avvantaggio dell'Italia e degli italiani che aspettano le riforme,altrimenti non ci leviamo le gambe e noi lavoratori e pensionati andremo aramingo.Ti saluto e tieni duto,ti fai dare il Colle.
  • cristian masini 4 anni fa
    Caro Beppe, una sola cosa : trova una minima intesa con il PD sulle cose da fare cosa "eliminate" lo psiconano e l'Italia comincerà a risollevarsi..
    • Giuseppe Gianoglio 4 anni fa
      Mi unisco al commento del sig. Cristian Masini, concordo con quasi tutte le istanze portate avanti dal Vostro Movimento e sono felice che qualcuno si sia finalmente svegliato. Credo anch'io che "questo marcio sistema" deve finire e che prevalga un mimo di giustizia sociale. Credo anche che sia necessario al più presto dare un governo all'Italia e penso che il Vostro Movimento abbia una responsabilità importante in questo. Mi auguro che cerchiate di trovare un accordo con chicchessia (spero il pd) per poter convogliare al meglio le Vostre energie e perché il momento magico che avete creato non svanisca.
  • CARLO EVANGELISTI 4 anni fa
    Buongiorno a tutti, ho 67 anni,coniugato, con due figli sposati e 4 nipoti. In pensione da 2 anni, mi ritengo un "ragazzo" fortunato della terza età. Ho svolto l'attività di dirigente nel settore tecnico produttivo. Costretto a continui impegni in paesi stranieri, sono stato fortunato ancora perché costretto ad imparare almeno sei lingue straniere. Sono soddisfatto di avere seguito le vicende della campagna elettorale. Nella mia famiglia nel 2012, fra la riduzione della pensione, l'aumento delle tasse, imu, iva, ecc., la diminuzione del potere d'acquisto, l'aumento irpef, ecc. abbiamo elargito circa il 15% del nostro "PIL Familiare"!!!! Se tutti avessero fatto questo, l'Italia avrebbe beneficiato di oltre 250 mld. di Euro!!!!! Non aggiungo altro ma dico a pieno titolo: "Forza Beppe Grillo, andiamo avanti!!!" Ringrazio e saluto cordialmente. Carlo Evangelisti e Famiglie.
  • Carlo Spreafico 4 anni fa
    "Nessuno deve essere lasciato indietro" Intanto ci siamo lasciati indietro due fucilieri, colpevoli solo di aver adempiuto alla consegna, tutto questo contro il diritto internazionale, contro il buon senso ed in nome solo di interessi economici!! Da ex servitore dello stato la cosa mi amareggia e mi indigna profondamente, ma possibile che noi che diamo anche la vita per questo paese siamo solo agnelli sacrificali da immolare per l'interesse di qualcuno e non certo dello stato? Tu e il movimento che ne pensate? Sarebbe bello poter leggere qualcosa almeno qua per non sentirsi dimenticai del tutto!!
    • Fabio Luigi Marsella Utente certificato 4 anni fa
      Bisogna far fallire il tentativo di Bersani. E' già fuori dal seminato. Sta incontrando le forze sociali come se gia' avesse la maggioranza. Naturalmente fara' l' operazione di proporre ai partiti persone della società civile che sono inesorabilmente nominate da lui, non certo elette democraticamente. Come al Senato e alla Camera per le elezioni dei Presidenti. Fabio marsella
  • virna del rio 4 anni fa
    TUTTI BUONI PROPOSITI QUELLI DEL MOVIMENTO 5 STELLE...DI FATTO INCOMBE SEMPRE LO SPETTRO DI BERLUSCONI,SE TORNEREMO A VOTARE CI TERREMO ANCORA LUI FINO ALLA TOMBA. DIO CE NE SCAMPI E SPERO ANCHE GRILLO. MEDIATE GENTE MEDITATE MOVIMENTO GRILLINI
    • romeo p. 4 anni fa
      Caro Grillo e M5S, capisco che si sia tutti piuttosto arrabbiati con la vecchia classe politica , me compreso, è per questo motivo che il M5S ha preso una quantità insperata di voti, almeno il 5 o il 6% in più delle aspettative, tutti provenienti da persone che hanno voluto protestare. Adesso però, l'ostinazione di non voler appoggiare alcuna proposta del PD non mi sembra molto produttiva per il M5S. Anzi le parole di Grillo "Vogliamo il 100% del parlamento" suonano di dittattura a molti, oppure quando questo sistema sarà distrutto "staremo peggio per alcuni anni ma saremo più felici" ha terrorizzato la gente, perchè distruggere tutto per poi ricominciare? non possiamo migliorare il sistema partendo da adesso? Far cadere questo governo è tornare alle elezioni costerà un sacco di soldi agli italiani i quali ci riterranno responsabili del disastro economico. Adesso abbiamo la possibilità di far fare le riforme che noi stessi abbiamo in programma, dobbiamo far si che si cambi la legge elettorale altrimenti anche con le prossime votazioni non cambierà nulla. Molti elettori ci hanno votato, ma adesso, vista l'ostinazione del M5S, temono di aver sbagliato. L'italia è una nazione di anziani che ci hanno dato il voto a scatola chiusa perchè in mancanza di comunicazioni attraverso l'unico mezzo che conoscono, la TV, non sanno nulla del M5S. Loro non sanno cosa sia il WEB o il BLOG di Beppe Grillo. La democrazia è anche quella di farci conoscere da queste persone attraverso la televione, non possiamo apparire come una setta. La popolazione, che ci vota, ha diritto di sapere chi vota, qual'è il nostro pensiero relativamente anche ad altre problematiche sociali delle quali non si parla mai. Non illudiamoci che continuando così alle prossime elezioni il M5S faccia il pieno di consensi, io temo che perderemo anche quei voti che ci sono arrivati inaspettati, saremo ridimensionati per paura. Approfittiamo di questa occasione per dimostrare che siamo affidabili e responsabili.
    • Giuseppe De Marco 4 anni fa
      Non si può cadere per la seconda volta nella trappola del meno peggio fra Bersani e Berlusconi, dimenticando le dichiarazioni ufficiali rilasciate (Lmbardi e Crimi al Quirinale). Bisogna essere coerenti e non votare la fiducia a Bersani. Questa volta non si può e non si deve sbagliare. Diversamente sono disponibile a recarmi personalmente a Roma per sputare in faccia all'eventuale parlamentare M5S che dovesse votare la fiducia a Bersani. Solo un governo M5S è la soluzione.
  • Ivano G. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo devi andare ancora in piazza, i partiti ti stanno scimmiottando facendo credere agli Italiani che è farina del loro sacco, mentre la verità è che se tu non fossi esistito ora sarebbero ancora li a litigare per le poltrone a discapito dei nostri interessi arrogandosi il diritto di far valere i loro interessi come hanno sempre fatto. Riprendi il tuo girovagare nelle piazze e parla agli Italiani che sicuramente ti ascoltano, vai in televisione e fatti sentire, avresti un'audience ancora maggiore di quella che ti riservano e potresti senza sputtanarli in diretta, metterli nelle condizioni che siano proprio loro a farlo. Da quello che dicono sembra che abbiano fatto tutto loro in realtà non hanno mai fatto un belino se non pensare alle loro poltrone. Il drammatico è che persistono nel continuare a farlo. Bersani vuole a tutti i costi fregiarsi della carica di Presidente del Consiglio, come se fosse un trofeo o una sorta di personale realizzazione per anni di inciucio e di cariche mai raggiunte. Berlusconi che nonostante sia un pelo preso di mira, crede ancora di poter rinnovare l'universo Italia, se ci avesse almeno provato quando poteva farlo ora non saremmo a questo punto. Adesso pensa solo a mantenere il suo status politico per non essere linciato dai magistrati di sinistra. Bella magistratura prezzolata e politicizzata! Monti crede aver risolto i nostri problemi con il suo intervento in politica, in realtà ha solo pensato ai suoi interessi prendendoci oltremodo per il fondo schiena girando con un cagnolino in braccio preso a nolo. Basta vedere come sono i tassi adesso dopo il suo intervento. L'Italia deve uscire dall'Euro e con la nuova lira ammazzarli tutti sti stronzi che credono di essere superiori. Se la nostra moneta varrà meno sarà solo un grande beneficio per le nostre esportazioni, avremmo un peso maggiore nel pagare i debiti ma saremmo indipendenti e potremmo essere molto più concorrenziali. Invadendo i loro mercati con prodotti di qualità.
    • nomenestomen 4 anni fa
      "..Se la nostra moneta varrà meno sarà solo un grande beneficio per le nostre esportazioni.." e per le importazioni poi.. il vero genio non si tradisce :D
    • luciano ceglie 4 anni fa
      Il problema per loro e'il programma del m5s. e' impensabile per loro lasciare la poltrona(dimezzamento dei parlamentari, etc... etc..) il parlamento italiano COSTA COME QUATTRO PARLAMENTO EUROPEI,un km di ferrovia in italia costa,TREVOLTE DI PIU' RISPETTO A ALTRI, FINANZIAMENTO PUBBLICO AI GIORNALI(SOTTOLINEO PER CHI LO AVESSE DIMENTICATO CHE PUBBLICO SIGNIFICA SOLDI DEI CITTADINI)ETC...QUESTI SI VEDONO TOGLIERE LA TERRA DA SOTTO I PIEDI. Ilfatto che tutti sono contro il m5s sottolinea la paura che hanno, perche,' sanno benissimo che la gente e stufa della destra, della sinistra, e di tutti questi che del paese non puo' fregar di meno. Se non ci fosse stato il m5s a dare il via, credete che mai, gli fosse passato per la mente di abbassarsi lo stipendio?. L'ITALIA DEVE CAMBIARE, NON SE PUO' PIU'
    • Giuseppe De Marco 4 anni fa
      Ma se proprio volevi un governo Bersani perché non hai votato PD? Il solito sinistroide antiberlusconiano infiltrato in M5S pronto a qualsiasi inciucio col PD. Bisogna essere coerenti con le dichiarazioni ufficiali rilasciate (Lombardi e Crimi al Quirinale) ed agire di conseguenza. Sono fermamente convinto che mi recherò personalmente a Roma e sputare in faccia all'eventuale parlamentare M5S che votasse la fiducia a Bersani. Questa come risposta civile, per non dire altro.
    • lorenzo costanzo 4 anni fa
      Grande intervento,, e' esattamente cio' che credo e penso anch io,, condivido pienamente tutto!!!!
  • TONI C. Utente certificato 4 anni fa
    Ho 62 anni, sono circa 40 anni che voto con naso tappati e con le spalle al muro, per quello che mi arriverà dopo il voto. Mai come oggi c'è l'occasione di far fuori una massa di politici indecenti. Mettere mano alle riforme sempre rinviate. Non si possono fare le riforme lasciando il timone a chi non la ha mai voluto fare. Non si può guidare l'auto stando nel bagagliaio. Bisogna stare alla guida, e se non al volante di fianco al guidatore, che non possa andare dove vuole. Oggi il M5S ha la possibilità di tenere per le p... il PD e costringerlo a fare ciò che DEVE. Ma ha anche l'occasione irripetibile di mettere Berlusconi fuori gioco una volta per tutte. Se anche solo questo risultato fosse raggiunto ve ne saremmo grati per l'eternità. Per fare questo bisogna impedire a tutti i costi che PD e PDL riprendano il controllo, del parlamento. Qualsiasi mezzo è lecito per arrivare a questo risultato. Sarà necessario far nascere un governo. Con quale mezzo? Sceglietelo voi. Un'occasione come questa non si ripeterà mai più Se vi lasciate scappare quest'occasione non verrete mai perdonati. Io ho votato M5S per convinzione e non per protesta.Nessuno più di me vorrebbe veder sparire dalla faccia della terra questo branco di politici imbelli. Siate come un virus entrate nell'organismo e diffondetevi dall'interno. Stando fuori non riuscirete a stanarli. Se sarà necessaria una piccola ferita non esitate.
    • Giovanni Benasciutti 4 anni fa
      Oggi ho sentito Napolitano,a detto che il Governo x il momento c'è e funziona,i predidenti di Senato e Camera ci sono,Qundi come dice il M5S si va avanti a lavorare,e speriamo che cominciano a risanare L'Italia,togliendo le spese inutili,gli sprechi,eliminare le province,ridurre gli uffici publici in esubero,togliere le Pensioni d'Oro,x 5000,00 Euro.eliminare i privilegi.Tutto questo sotto vigilanza del M5S.
    • mimmross 4 anni fa
      Sono tuo coetaneo e per 40 anni anch'io nelle tue stesse condizioni ed idee.Condivido in toto tutto quello che dici.E aggiungo SE NON ORA....QUANDO? Perché sono sicuro che se si ritorna alle elezioni,tutti i voti che abbiamo dato al m5s, ritorneranno a casa. saluti
    • Emanuele Fortino 4 anni fa
      Bravo hai centrato il nocciolo della questione. Il Pd (PCI o Quercia o .....) dopo 60 di corsa al potere si deve veder sorpassare da ..dei "Pivelli" ma ben vengano i pivelli è ora di far sul serio non deludeteci questa è la vera occasione; il Berlusconismo iniziato sotto Scelba deve finalmente finire. Pero´ non facciamo i soliti Robersperriani è mandiamo tutti alla malora, se si vuole si puo trovare una soluzione sostenibile, se volete dei consigli scrivetemi e tanti Auguri per la vostra partecipazione al governo di Bersani....................
  • Matteo S. Utente certificato 4 anni fa
    I venti punti sono sacrosanti, certo, ma NON bastano! Manca: 1. CULTURA ( possibile che nessuno pensi a un rilancio della cultura nel paese che possiede oltre il 60% dei beni culturali del mondo ? ) 2. GIUSTIZIA Serve urgentemente una chiara e incisiva riforma della giustizia con tempi certi adeguati al resto d'Europa e riforma del sistema carcerario per il quale l'Italia a tutt'oggi viola i diritti umani, caso unico in Europa. 3. ISTRUZIONE E RICERCA Serve urgentemente una riforma della scuola e dell'Università e un rilancio della ricerca con indirizzamento in specifici incubatori di startup e poi ... LOTTA ALL' EVASIONE, RIFORMA DELL'ESERCITO con tagli strutturali e ridimensionamento e così via ... Diamoci da fare!
    • egidio p. 4 anni fa
      da non dimenticare la volonta'di spedire coloro che hanno la fortuna di avere un lavoro regolare direttamente al cimitero, della serie: se vuoi una pensione preparati a vivere fino all'eta' di matusalemme altrimenti te la puoi scordare..e intanto i giovanni aspettano il loro turno..anche questo e' un tema che si dovra' affrontare
    • hiro 4 anni fa
      aggiungerei: uscita dalla nato riduzione drastica dei finanziamenti militari ritiro immediato delle nostre truppe da tutti gli impegni militari esteri revisione patti lateranensi e pagamento ici da parte dello stato del vaticano smilitarizzazzione totale e dichiarazione di neutralita' fare spazio nelle carceri estradando gli stranieri con pene detentive minori e negando loro la possibilita' di rientrare in italia in futuro lo svolgimento dei processi dovrebbe avvenire in assoluta segretezza ....si dovrebbero applicare le pene con mezzi telematici ... in modo da salvaguardare la vita dei giurati e per evitare eventuali condizionamenti degli stessi... se la legge e'imparziale perche' non deve essere anche impersonale.
    • Carlo Caputo 4 anni fa
      E non basta! Aggiungerei una persona addetta dal comune che viene a casa e aiuti la gente in difficoltà riguardo alle pratiche burocratiche che si dovrebbero fare via Internet, e cito anche la dichiarazione dei redditi che dobbiamo ogni anno compilare o farcela fare da qualche commercialista (a pagamento), Inps, eccetera.
  • umberto cozzi 4 anni fa
    una rete pubblica?..e berlusconi sempre con tre reti?.... Speravo in Voi (assieme col PD) per dare una spallata definitiva al nano malefico...invece un bel niente...legge elettorale compresa.
  • GIOVANNI DE ROSA Utente certificato 4 anni fa
    Il dilemma della spesa pubblica !!! Non lo vedo in modo esplicito descritto nei venti punti del programma,che in modo implicito penso lo contenga,mi auguro che il M5s possa governare e porlo sotto la lente di ingrandimento e analizzarlo a fondo; In passato e nel presente è un argomento che emerge in discussioni che muoiono dopo averle dette esempi:in passato ricordo la metropolitana milanese si diceva che spendevano al metro 4 o 5 miliardi contro 1 miliardo che si spendeva all'estero,questo e un ricordo vago ma la sostanza che in media all'estero si spendeva 1/3 con fatture di maggiore qualità ,più recentemente prima da Dipietro e poi da Travaglio veniva detto che nei lavori delle ferrovie un KM fatto in Germania viene a costare 9 milioni di euro,un KM in francia 12 milioni di euro e un KM in italia circa 48 milioni di euro.In sanità paradossalmente detto da un esponente della destra forse si chiama Baldassarre che il costo di un posto letto all'ospedale in alcune regioni può costare fino a 850 euro al giorno. Una buona politica spero possa essere fatta dal M5s porrebbe fine alla grande corruzione e all'altissima voracità delle imprese italiane in collusione con i partiti politici fino ad ora espressi,ed è la prova che i 20 punti esposti dal M5s sono pienamente realizzabili. Giovanni De Rosa g.derosasf@gmail.com
  • arlequin libre Utente certificato 4 anni fa
    20 punti per uscire dal buio: Reddito di cittadinanza Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa Legge anticorruzione Informatizzazione e semplificazione dello Stato Abolizione dei contributi pubblici ai partiti Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni Referendum propositivo e senza quorum Referendum sulla permanenza nell’euro Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese Unasolaretetelevisivapubblica,senzapubblicità,indipendentedaipartiti Elezione diretta dei parlamentari alla Camera e al Senato Massimo di due mandati elettivi Legge sul conflitto di interessi Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza Abolizione dell’IMU sulla prima casa Non pignorabilità della prima casa Eliminazione delle province Abolizione di Equitalia Si mamma ebe, ma dove sono le tue proposte per i diritti civili, i disoccupati, per l'occupazione ma cosa frega atutti questi del referendum, dell'elezione diretta dei deputati e di tante altre stronzate che voi osate chiamare programma, la gente ha fame lo vuoi capire, già ma che frega a te e al guru voi siete pieni di soldi, che cazzo vi frega se gli altri muoiono di fame
    • Alberto Pazzagli Utente certificato 4 anni fa
      Non hai capito. Non esiste la bacchetta magica. Tu credi che esista la bacchetta magica? Che "i politici" abbiano strumenti magici? Finora i politici hanno solo rubato e non hanno usato l'unica arma che possiedono gli esseri umani: il buon senso, la cultura e l'intelligenza. L'unica soluzione è mettere gente onesta in parlamento, e questi, negli anni, miglioreranno le cose. Il tuo commento è solo rabbia, e la rabbia non serve a niente. Ragiona di più ed abbaia di meno. Gli Uomini devono essere saggi. Solo i fessi sono rabbiosi.
    • R. Peressini 4 anni fa
      Condivido il programma ma io aggiungerei anche: 1° bloccare tutte le pensioni oltre i 1500 euro mensili, compresi i furbi dei diritti acquisiti. 2°qui non abbiamo più lavoro, bisogna fermare la Cina e la globalizzazione. 3°clandestini ed extracomunitari senza lavoro devono tornare a casa loro. Prima pensiamo alla nostra gente. 4° parliamo ancora di Federalismo.
    • Salvatore Ventura 4 anni fa
      Beppe,basta con i politicanti della politica,dacci sotto vedrai che alle prossime elezioni prenderai oltre il 35% dei voti cosi manderai a casa questi parassiti nessuno escluso.Controlla i tuoi ci potrà essre qualcuno che si lascia convincere.
  • Pasquale Mercuri Utente certificato 4 anni fa
    Salve ,nella riflessione di appoggiare totalmente i 20 punti del M5S , riflettevo anche a quello che questo movimento ha gia' realizzato pienamente : 1) ha fatto rinascere e nascere in tutti l'interesse della politica e della coesione sociale. 2)attraverso i Blog ha dato voce a migliaia di "cittadini" ed alle loro idee. 3)ha risvegliato nella coscienza "dei Pochi" le linee del buon esempio su tagli e spesa pubblica. 4)Ha riportato nella scala delle priorità le vere esigenze ed emergenze da affrontare , "costringendo" partiti come il PD ad adeguarsi alle discussioni necessarie ed urgenti del prossimo Governo. 5)Ha permesso ad ogni iscritto di potersi confrontare con il sistema Governo (nazionale e locale) attraverso le candidature ed i propri rappresentanti. 6)Ha dato libertà di opinione : Libera ed utile. 7)Ha messo a confronto le forze politiche consolidate in uno scontro che si sta rivelando un grosso "esame di coscienza" vecchio e nuovo che avanza. 8)Ha iniziato un percorso di impostazione della nuova politica e della buona Amministrazione della cosa pubblica a livello locale. 9)Ha imposto e continua a non convergere con altre forze "politiche " nella buona o nella cattiva sorte . 10)Ha trasmesso a tutti "serenità" sociale, riaperto le speranze, rianimato le idee, e per molti la certezza di non essere piu' un Numero dell'Inps, di non essere soli ed inascoltati. Resta di poca importanza se al bivio si andra' a dx o sx o al centro , prima eravamo in una strada senza uscita , ora camminiamo, corriamo, inciampiamo , ci rialziamo , insomma si va avanti.
    • Raoul Lolli Utente certificato 4 anni fa
      Non ho la certezza di aver contribuito a tracciare il solco che ci porterà fuori dalla melma(termine troppo gentile). Ho solo dato il mio voto e adesso scrivo due righe. Una signora domenica mi diceva: -Grillo ha scosso il giuggiolo. Adesso vediamo cosa combinerà.- Se abbiamo sbagliato, siamo stati bravi lo stesso. Del resto, gli intelligentoni dove ci hanno portato?
    • arlequin libre Utente certificato 4 anni fa
      sei uno che viene da Marte? ma dove ti fai, dimmelo che ci vado anch'io, perché se quello che prendi ti fa vedere questo, deve essere una roba sopraffina, pensa con la tua testa, invece di dar retta a un comico super ricco e a un visionario che vede il nuovo mondo su facebook
  • Benedetto ANTONINI (zarathustra48) Utente certificato 4 anni fa
    appoggio incondizionatamente tutti i 20 punti ma ricordo la assoluta necessità di procedere speditamente con il no. 6. Il maltolto deve essere restituito.
    • Angelo Buratti 4 anni fa
      PIENA CONDIVISIONE....ANDIAMO AVANTI
  • Pietro . Utente certificato 4 anni fa
    Questo l'hai scritto tu agli italiani: "Questo Paese lo possiamo cambiare solo insieme, non c’è alternativa". Ma tu non vuoi accordarti per farlo, non sei veritiero, mi dispiace, sei falso, tu non vuoi che lo salviamo insieme, ma vuoi farlo tu e i 5 stelle. Dici una cosa e la realtà è un'altra. Sei come loro, uguale a loro, mi dispiace, è così. A me non mi freghi, non mi freghi, capito?
  • roberto celasco 4 anni fa
    Ottimi i 20 punti.Questa è la vera rivoluzione,un saluto e un abbraccio a Beppe che ha innescato tutto questo.Non sò dove andremo a finire ma l'importante è cominciare. Un Architetto ora pizzaiolo
  • Dario Marchesi Utente certificato 4 anni fa
    A piazza dei Cinquecento, Roma c'e una iscrizione li al museo che dice: "dove sono passati i Romani cresce ancora l'erba!" Si, fuori dall'Italia si, in Italia non cresce piu niente. Beppe, il mio voto e stato importante, io vivo all'estero e quello che ho potuto fare l'ho fatto. Nella mia condizione, anche se e solo il mio voto, questo e sempre importante!
  • Andrei Olla Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a tutti cosa ne pensate voi, e tu Beppe con Casaleggio, della legalizzazione "controllata" delle droghe leggere(anche per un certo determinato periodo!). secondo il mio parere ci sarebbe un introito per poter fare cose Belle.. Io ragionerei.. Informatevi e navigate
  • Pinello Antonino 4 anni fa
    Sono un pensionato da 2 anni con 65 anni di età,da molto tempo seguo i tuoi spettacoli e quest'anno ho anche votato il M5S,approvo certamente i 22 punti del programma aggiungendone altri riguardante la riforma delle pensioni in generale specie quelle d'oro da ridimensionare togliendo ai ricchi per dare ai poveri,quelle delle pensioni di anzianità il minimo attuale è di 540,50 Euro mensili e quelle di invalidità civile al 100% di 270 Euro mensili. Visto che i governi passati non hanno mai fatto niente per queste categorie proverei a fare vivere loro con queste misere pensione.
  • Francesco Minieri Utente certificato 4 anni fa
    i venti punti sono un po pochini e comunque ogni punto dovrà essere commentato amblificando il contenuto e sopratutto dare delle priorità in primis -LA LEGGE ELETTORALE- poi come RECUPERARE DANARO per finanziare le piccole emedie imprese PER IL RILANCIO DELL'ECONOMIA- il danaro lo si può recuperare provvedendo al TETTO MASSIMO DELLE PENSIONI, SPESA PER LA POLITICA,DISCIPLINARE LA PROSTITUZIONE,ABROGARE LA NORMATIVA DEI DIRIGENTI DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI RESI DEI MENAGER E QUINDI RIDETERMINARE GLI STIPENDI CHE SONO DA VOLTASTOMACO,ELIMINARE I SOVVENZIONAMENTI AI GIORNALI CHE è UN'ALTRA CASTA, FAR PAGARE L'IRPEF ALLE RENDITE DERIVANTE DAI FITTI DEI TERRENI AGRICOLI, OGGI PAGANO SOLO SULLA RENDITA AGRARIA E QUELLA DOMENICALE COME PURE LE RENDITE DERIVANTI DA IMMOBILI SOTTO IL VINCOLO DELLA SOVRAINTENTENZA diciamo che di forme ve ne sono ancora. Per quel che riguarda la scuola eliminare le sovvenzioni alle scuole private PARIFICATE e finanziare quella pubblica. RIPRISTINARE IL FALSO IN BILANCIO,REINTRODURRE L'INTERPOSIZIONE DI MANO D'OPERA, Per l'aiuto poi alla gente cercando indirettamente di aiutare ad aumentare l'esiguo reddito si dovrà RIPRISTINARE L'EQUO CANONE, DISCIPLINARE L'ASSICURAZIONE RC, FAR PAGARE LE UTENZE SENZA L'IVA E LA TASSA ERARIALE IN CONSIDERAZIONE DELLE FASCE DI REDDITO BASSE DA STABILIRE. finanziare la sanità pubblica sisincendivando il privato o quello di eccellenza che diventi pubblico. POI CONTINUARE PER TUTTE E TANTE ALTRE RIFORME. QUALE L'ABOLIZIONE DELLE PROVINCIE, DELLE COMINITà MONTANE ECC... auguri e se serve qualche consiglio tecnico sono a disposizione.
    • Albino Sartori 4 anni fa
      Io ho letto i 20 punti e sarebbe stupido dire se li condivido o no. Sono solo progetti. Vorrei avere una dettagliata descrizione dei meccanismi (politici, attuativi ed economici) che li renderebbero possibili. Grazie
  • Alessandro Pesenti 4 anni fa
    sono un artigiano desidero diventare un attivista del movimento mi dici a chi mi devo rivolgere. mi mandate una e-mail per favore. grazie
    • gennaro amiranda Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Pesenti, Se hai già ricevuto risposta al tuo appello e molto probabile cheti abbiano scritto quello che sto per scriverti. Decidere di partecipare attivamente all'attività del MoVimento e' molto semplice. Per primo ti consiglio di certificare la tua iscrizione al portale nazionale ovvero a questo blog. Certificare significa inviare la foto fronte e retro del documento di identità valido. Questo garantirà che dietro a questo nome c'è una reale identità. La certificazione ti darà diritto a partecipare alle iniziative come per esempio la scelta dei candidati ( Parlamentarie) ed altro. Come seconda devi verificare che nel tuo comune di residenza o in uno limitrofo non esista già un gruppo costituito. In questo caso potrai conttattarti direttamente attraverso Pagine Facebook o M U. Dopo sarai tu a decidere con quale intensità impegnati.
  • giuseppina bedale 4 anni fa
    Egregio sig.Grillo non so se stia succedendo in tutte le città o soltanto nella mia ma in questo periodo arrivano da pagare montagne di multe, in un mese ne ho ricevute 10: gli importi sono di euro 80 l'una e sono tutte per transito in zona a traffico limitato. Ma fra le altre ce n'è una dell'importo di 253 euro. Ora, io non sono più giovane e forse questa è la ragione per cui non capisco. Mi hanno spedito allegato a una lettera di di 6 pagine un bollettino postale dell'importo di 253 euro E le infrazione che secondo loro ho commesso non sono elencate. Io sono portatrice di Handicap: con le dieci multe sono dovuta andare al comando dei vigili urbani e lì mi è stato detto che posso chiederne l'archiviazione. Cosa che io mi sono affrettata a fare.Meno male perchè avrei dovuto pagare circa 800 euro di multe che si riferiscono tutte agli ultimi due mesi del 2012 e che mi sono arrivate per raccomandate che io non ho avuto l'onore di firmare perchè il portalettere evidentemente scocciato da quella pioggia di missive me le infilava direttamente nella cassetta delle lettere.Ora io le chiedo : non le sembrerebbe il caso di intervenire presso i comuni oltre che in parlamento per indagare sul modo di lavorare di questi presunti tutori della legge che ti propinano multe senza neanche andare a vedere che sul cruscotto hai il contrassegno del portatore di handicap? A me sembra, sig. Grillo che bisognerebbe incominciare ad interessarsi di questi soprusi con cui noi poveracci veniamo vessati. Insomma io ritengo che bisognerebbe cominciare dal basso e che oltre a cancellare i politici dovremmo fare pulizie di queste regole machiavelliche: pensi a quanto tempo gli impiegati hanno dedicato alla compilazione delle medesime, che si sono rivelate fasulle. Tempo che poteva essere impiegato in un modo più proficuo. Se poi pensa all'arroganza di un coglione qualunque solo perchè porta una divisa capisce perchè io sono avvelenata. La ringrazio. Nucci Bedale 25/3/13 ore una.
  • Gennaro Anziano (gevi) Utente certificato 4 anni fa
    Ai 20 punti per uscire dal buio aggiungerei ancora un punto relativo alla evasione fiscale, sintetizzandolo in tal modo: 21. Stampa della moneta con annullo della stessa a fine anno. A coloro che cambiano le vecchie banconote con le nuove, restituire il 3% in meno del loro valore, compresa la liquidità bancaria. Così nessuno sfuggirà alla evasione fiscale.
  • Giovanni Mansueto 4 anni fa
    Sono un lavoratore dipendente ho un figlio meno di Beppe eppure io e mia moglie siamo stati in grado di portare avanti la famiglia dignitosamente (naturalmente con i dovuti accorgimenti sulle spese). Ricordo da bambino vedevo tutti i sabato sera Beppe in TV (da mia zia che abitava sul pianerottolo di casa, io non avevo TV in casa) e avevo capito che era un grande quando, in una delle sue comparse affermo' che si era reso conto che avrebbe potuto fare il comico in un giorno che era riuscito a far sorridere il suo portinaio, persona piuttosto poco incline ai sorrisi. Ma in realta' si e' reso ancora piu' grande perche' riusciva a far ridere mio padre che per lui altri non c'erano che i vari Toto', Macario e qualcun altro. E poi la censura, l'allontanamento dalle reti televisive, il non far sentire vivo un personaggio graffiante e veritiero come solo Beppe e' sempre riuscito ad essere e con una semplicita' rimarchevole attraverso le reti TV. Oggi dopo che grazie alla possibilita' che internet ci ha dato tanti di noi abbiamo potuto seguirlo nei suoi spettacoli, e riscopriamo un Beppe che, mantenendo inalterata la sua verve di comico (e questo lo rende ancora piu' vicino a tutti noi) dice quello che nei nostri cuori pensiamo nel quotidiano ma mai ci sentiamo di urlarlo a chicchessia. Grazie Beppe in te ho finalmente scoperto cosa vuol dire "votare" perche' per me fin'ora altro non era che esprimermi nelle piu' fantasiose immaginazioni fumettistiche. Il voto finalmente ha acquistato un senso e te ne rendo merito.
  • sandra ferraguzzo Utente certificato 4 anni fa
    cerchiamo di diminuire le loro pensioni d'oro come loro fanno a noi dopo 41 anni di servizio e se chiedi spiegazioni ti dicono e' irper retrattivo ma non finisce mai e le tasse salgono e la pensione cala RIDUCIAMOLE A LORO
  • eldic 4 anni fa
    21. Più gnocca per tutti. bona, porca e garantita. o yeah!
    • Eugenie Martin 4 anni fa
      Pirla! Io direi eradichiamo gli idioti come te così facciamo fuori metà Italia e staremo molto meglio!!
    • Paolo P. Utente certificato 4 anni fa
      Da bambino, a scuola, ho imparato a memoria i "10 Comandamenti" di Dio. Da adulto, ripassando la mia vita, posso dire di essere riuscito a seguirne 7 di essi... un ottimo risultato secondo me!. Caro Beppe, i tuoi "comandamenti" quì sopra descritti sono 20. Se riuscirai a farne passare almeno 14, diventerai il mio Dio!!!. Portaci a nuove elezioni e vedrai che gli italiani ti daranno ancor più potere per poterli attuare!!!
  • CARMELO AMATA 4 anni fa
    ATTENTI AI PERFETTI.. Si siamo stufi di vedere i nostri carnefici che ci affliggono sofferenze a tutti i livelli, tanto loro hanno (u culu chinu)il culo pieno, non si sono mai sognati di sbarcare il lunario, tanto sono capaci che ti tolgono anche le mutande, tanto sono capaci che godono nel vederti strusciare, tanto sono capaci di andare a frugare anche nella tua bara per vedere cosa ti sei portato dietro. tanto sono capaci che si trapelano nelle spoglie dell'uomo perfetto.ATTENTI AI PERFETTI..
  • ALBERTO CIOCCHETTA Utente certificato 4 anni fa
    Piuttosto magrolino il tuo programma Beppe. Da un "intellettuale " sopraffino come te ci si aspetterebbe di più. Dai!!! Fai ancora una sforzo! Vedrai che viene. Tuo affezionato Alby.
    • giuseppe rigonx Utente certificato 4 anni fa
      Dovresti andare ad abitare a cazzone di tramigna, ti confà' di +
  • Anna Begheldo Utente certificato 4 anni fa
    io credo nel movimento rientrata in Italia dopo una lungo soggiorno forzato per lavoro in vari paesi Europei faccio parte di quei giovani disoccupati che però per colpa dei miei contratti non ho potuto godere di nessun tipo di sussidio di disoccupazione, di quella generazione di diplomati/laureati che devono per avere il diritto di uno stipendio cercare lavoro all'estero in Europa o anche fuori...ma possibile che per colpa di una politica interna e internazionale errata dobbiamo pagare solo noi!! no grande Beppe continua così il movimento deve per forza una comunità...perché noi cittadini siamo il 99%,
    • daniela dalla bona 4 anni fa
      sono una 55enne disoccupata di me di noi ultra 55enni però non ne parla nessuno!per lo stato non esistiamo più!per il lavoro siamo vecchi per lo stato siamo giovani,che cazzo dobbiamo fare? non ne parla nessuno di noi!neanche tu caro beppe!ti ho votato ma alla fine ho capito che ho perso la mia battaglia!cerca anche la gente come me al governo ignoranti ma pieni di umile lavoro,esperienza,e tanta voglia di continuare a vivere dignitosamente ,senza chiedere la carità!grazie.
  • Gaetano Suma 4 anni fa
    Carissimo Beppe, chi scrive è un libero professionista di circa sessant’anni, venuto fuori dalla gavetta, che oggi si sente corresponsabile di quello che noi genitori abbiamo costruito per i nostri figli in questa Italia ora fallimentare. Il movimento 5 stelle è un’espressione popolare che manifesta l'insofferenza della nostra vita quotidiana, si ribella alla gabbia che la politica italiana ci ha costruito e reagisce con rabbia verso i politici che guadagnano bene, proprio gli stessi che dietro le quinte organizzano i propri loschi guadagni e pubblicamente invece si sentono vicini a chi soffre, a chi non ha un lavoro, a chi lo ha perso, ecc. In politica, le soluzioni ai problemi del paese non vengono mai condivise dai rappresentanti di diverso credo. Chissà perché. Io ritengo che il movimento sia in grado di aiutare i nostri figli e questo paese, combattendo dall'interno il mal governo. Rimanendo all’opposizione si rischia di essere isolati e di ritrovarsi con all’interno del gruppo dei “venduti“, che potrebbero compromettere la credibilità del movimento. Obiettivo del Movimento 5 Stelle è aprire gli occhi ai finti ciechi, e spesso anche sordi, rappresentanti della politica, sulle richieste di una buona parte del popolo italiano che loro dovrebbero interpratare, ovvero: • la riduzione dello stipendio mensile ai politici fino a un massimo di cinquemila euro; • la sostituzione dei sovvenzionamenti con cinquanta presenze, garantite a tutti i partiti, della durata di 60 minuti ciascuna, nella televisione di stato; • l’eliminazione delle province e dei cosiddetti enti tappabuchi; • l’immediato intervento al fianco delle aziende in crisi o già chiuse per sostenerle nella ripresa, agevolandole con l’esenzione dal pagamento di tasse e contributi, per un periodo da uno a due anni (adoperando controlli periodici della finanza per evitare manovre illecite da parte dei soliti), in modo da salvare l’azienda stessa e il posto di lavoro dei dipendenti, ed evitare così l
  • massimo bovini 4 anni fa
    Ho 62 anni non sono iscritto a nessun partito da 15 anni, dopo una militanza attiva nei partiti di sinistra dal pci a rifondazione, rimango visceralmente di sinistra e non mi vergogno di essere stato ed essere comunista,se questo vuol dire un equo stato sociale. Condivido i 20 punti del tuo programma che integrerei con qualche riferimento alla riforma della giustizia della quale lamentiamo la lentezza ma alla quale negli ultimi anni sono solo stati tolti fondi. Ritengo che sussistano notevoli assonanze fra i 20 del m5s e gli 8 del pd, almeno come impostazione. Ho apprezzato la tua dichiarazione con la quale per giustificare i cittadini "dissidenti" hai già differenziato Grasso a Schifani come il "Raffreddore" e la "peste bubbonica". Io credo che una simile differenza sia riscontrabile anche in un appoggio fiduciario ad un governo di centrosinistra ferma restando la possibilità di togliere la fiducia in qualsiasi momento nel caso in cui non fossero rispettati gli impegni programmatici. Invece per te sarebbe un inciucio, non condivido.Credo che l'attenzione che giustamente poni all'economia reale ed allo stato sociale, anche alla luce degli ultimi disastrosi governi politici e tecnici, abbia una logica conclusione in una impostazione "di sinistra" della nuova società che proponi e che sottoscrivo.Arroccarsi su posizioni radicali, insistere sul tutti a casa e subito, in un momento particolarmente difficile, rischia di incancrenire una situazione di stallo della quale certo non abbiamo bisogno. Ho conosciuto politici seri, politici opportunisti, politici delinquenti. Già si comincia,anche grazie alla vostra presenza, ad individuare l'appartenenza di ognuno alle varie categorie, e ti assicuro, non tutti sono uguali. La vostra presenza in parlamento è fondamentale . Non buttiamo via questa occasione. Intanto complimenti per quello che stai facendo.
    • Giovanni Amendolara 4 anni fa
      ATTENZIONE non vorrei che state buttando il bam- bino, insieme all'acqua sporca. Finalmente dopo cinquant'anni che se ne parla a vuoto, adesso che si potrebbero fare veramente le riforme per i cittadini, salta tutto per i veti incrociati.
  • andrea elia 4 anni fa
    non condivido una cosa : "MANDARLI TUTTI A CASA" a priori. Affermare che la responsabilità del declino sia solo loro. La responsabilità è di tutti noi. Io ho sempre rispettato le leggi, ho una azienda con dei dipendenti, ho figli, ti rispetto Beppe, ma ti prego scendi presto dal piedistallo e se nessuno deve restare indietro, iniziamo a venire incontro ai vari piduisti e a chi li ha votati (non io). Guardati indietro e pensa a quale cosa grandiosa hai creato. sorridi, fai due otre inciuci e vaffanculo! poi si va avanti! Parigi val bene una messa. L'ITALIA MESSA IN MOTO VAL BENE UN INCICUCIO, visto che prima di oggi se ne facevano zozzerie a bizzeffe, fare meno zozzerie, ma FARE??? Per favore non c'è più tempo.
    • andrea elia 4 anni fa
      Ecco, questo commento riflette la peggiore arroganza che sta nel movimento. Ma è un commento serio? Mamma mia povera Italia. E povero tu, VALERIO MRG, che forse ti senti bene a sparare su chi non la pensa come te. Un po' come i vertici del moVimento.
    • Valerio MRG Utente certificato 4 anni fa
      Te mi sa che ancora oggi non hai capito niente ...
  • umberto ferri 4 anni fa
    CARO GRILLO sono un 72enne e per la mia esperienza pur dandoti ragione in tutto, il mio consiglio, per il bene dell'Italia e degli italian,i in questo momento,sarebbe piu utile essere alleato con il PD e ottenere con l'opposizione tutto quello che si puo ottenere e non restarne fuori e magari con il tempo essere divorato da questi cialtroni abili in manovre.
  • gino m. Utente certificato 4 anni fa
    ancora cisono persone che credono nel pd in 50 di costituzione sono stati li a dividersi la fetta come gli altri e ancora sperate che pensino a noi illusi si stanno parando le chiappe invitando il movimento a unirsi a loro ITALIANI diamogli un bel calcio a c.... e come dice il movimento controlliamo il loro patrimonio chi è pulito benvenga gli altri via a fare a loro volta la fila alla caritas
  • MARINO F. Utente certificato 4 anni fa
    Forza Beppe! In questi giorni si assiste per l'ennesima volta al tentativo da parte dei partiti "democratici" PD e PDL (Monti non lo considero neanche perche' non si capisce cos'e') di mantenere l'attuale sistema fatto di accordi sotto banco con l'unico scopo di ottenere poltrone e preservare i propri interessi di partito, non certo di avere a cuore i problemi degli italiani. Basta assistere a certe patetiche trasmissioni in TV RAI per avere la dimostrazione che SENZA UNA FORZA COME LA VOSTRA non si andra' da nessuna parte!Ho 70 anni e ho creduto nel vostro movimento e vi ho stravotato. Non fatevi "infinocchiare" tenete duro che siete solo all'inizio. Solo se sarete compatti riuscirete, altrimenti cadrete nelle trappole delle vecchie VOLPI.Auguri!
    • alberto minghetti Utente certificato 4 anni fa
      Caro Beppe mi associo a questo commento anche se non vedo una soluzione a breve. Temo che no vogliono sentire sono sordi. Anche se provocatoriamente bisognerebbe uscire dall..euro pur continuando a collaborare con Europa ma riprendendoci la nostra autonomia gestionale poiche di una Europa cosi non se ne fa nulla. Altro argomento da mal di pancia e il taglio ai privilegi di fronte al quale molti tromboni emettono suoni distorcenti. La gente non si spoigliera piu per vestire quei cialtroni che hanno a cuore solo il loro benessere e quello dei loro amici e parenti. Sento aria di ribellione diffusa tra i ceti meno abbienti "arie da neo rivoluzione francese?"
    • giuseppe manelli 4 anni fa
      Sono daccordo.Piazza pulita!!!!!!!!!
  • ROCCO FERRARA 4 anni fa
    FINALMENTE DISCORSI DEGNI PER GLI ITALIANI. LA COSA IMPORTANTE CHE CONTEGONO I 20 PUNTI ELENCATI SONO, L'EQUA REDISTRIBUZIONE DEL REDDITO E LA RISPRESA DELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA, CON TAGLI ALLA POLITICA E ALLA MALA AMMINISTRAZIONE. QUESTA E' LA STRADA PER IL RILANCIO DELL'ECONOMIA DEL NOSTRO PAESE. FINALMENTE LA STRADA IMBOCCATA E' QUELLA GIUSTA. LA COSA CHE MI FA MERAVIGLIA E CHE TANTI PROFESSORI DEL CAZZO CHE GIRANO PER MONTECITORIO, QUESTO NON LO SANNO?
  • andrea renzi 4 anni fa
    Dobbiamo rimanere uniti e non disperdere il nostro voto, è l unico modo x mandarli tutti via. Tanto il paese sta sprofondando sempre più. I 20 punti sono perfetti, ma non accetteranno mai, Gli stipendi da favola i pasti e i viaggi gratis gli fanno troppo comodo, si devono vergognare e io devo fare i salti mortali per rimanere a galla, non so per quanto tempo, devo fare i sacrifici, non posso farmi neanche una semplice pizza fuori con gli amici. A giugno avrò un figlio, non so che futuro gli potrò dare con pd e pd meno l. Per fortuna che ci siamo. Io ci credo.
  • Agnese 4 anni fa
    Senti Grillo, abbiamo una grande possibilità di far fare al PD alcune cose che ci interessano molto. Il Paese, la gente, è allo stremo. I disperati, perchè hanno perso ormai ogni dignità umana, aumentano in maniera esponenziale di giorno in giorno. Tu stai rappresentando la speranza per tante categorie di persone della società che oggi vivono nello sconforto, nella disperazione, nella rassegnazione. Pensionati (quelli da 4-500 euro al mese), dipendenti senza lavoro, padri e madri di famiglia che non hanno i soldi per prendersi un litro di latte, imprenditori, piccoli artigiani, tutta gente onesta che ripone in te e nel Movimento la speranza di vedere una via d'uscita. NON C'E' PIU' TEMPO. Ecco perchè ti chiedo di proporre non 20 ma pochi punti, i più urgenti in assoluto, quelli che possono cominciare a far vedere la luce, e lo puoi fare dicendo al PD che questo è ciò che conta. Calendarizziamo questi punti, da fare entro un termine prefissato, breve; non è un inciucio, e anche se lo fosse non ci deve importare se questo è ciò che serve per SALVARE delle vite umane. Poi possiamo comunque mandarli a casa lo stesso, ma in un secondo momento. Anzi, così abbiamo anche la certezza che alle prossime votazioni prenderemo una valanga di consensi, perchè avremmo dato dimostrazione che il cambiamento lo si può fare. Lo so, non è quello che vuoi, ma è importante: la gente MUORE! Ormai non si dice più, lo tengono nascosto, ma tutti i giorni c'è chi si suicida, e chi non arriva a questo magari si ammala, cade in depressione. Cercate di riflettere insieme di questo, cercate di fare il bene per la gente. Ne abbiamo bisogno. Scusa il tono confidenziale, e lo sfogo, ma ci tenevo a manifestare il mio pensiero. Forza 5 stelle!!!!!
    • Luigi Salemi 4 anni fa
      Possiamo scegliere: a) trovare un accordo con il PD; b) far nascere un governo tecnico che duri 6/8 mesi e che ci veda all'opposizione. Ora se a) possiamo immediatamente dar seguito ai 20 punti e, se ci accorgiamo che vogliono fregarci, staccare la spina; se b) e tutto va bene se ne riparla tra un anno. Io voto a).
    • Sebastiano Barbagallo 4 anni fa
      Complimenti....La penso esettamente come te.Complimenti.
    • Ajberto Minervini 4 anni fa
      Sono iscritto da poco al Movimento,ritengo giusta la tua richiesta,ma come ogni rivoluzione culturale anche questa ha bisogno dei suoi tempi(ma non lunghi)Il timore dei dinosauri della politica è ormai palese,stanno fiutando nell'aria il CATACLISMA che porterà alla loro estinzione.Un giornalista stamattina a Rai 3 nel programma AGORA' ha asserito che si vergognava del gesto della Bondrini e di Grasso per la riduzione dello stipendio MA NON SI VERGOGNA DEGLI ITALIANI CHE NON ARRIVANO ALLA FINE DEL MESE? NON RICORDO IL NOME DI QUESTO "SIGNORE"Per concludere aspettiamo ancora un po sulla riva del fiume e soprattutto CREDIAMOCI
    • dante monastra 4 anni fa
      non appena esplose il fenomeno Grillo,l'unica cosa che gli augurai fu quello ,appunto, come scrive Agnese,e riuscire almeno alla realizzazione della metà di quanto proposto..i "primi passi " per ripartire..a castigare la casta c'è tempo..Forza si può fare !
  • SERGIO D'AGOSTINIS 4 anni fa
    SONO UN SIMPATIZZANTE DEL M5S HO 65 ANNI E NON MI SONO MAI ISCRITTO A NESSUN PARTITO, HO VOTATO SVARIATI PARTITI NEI PERIODI ELETTORALI A SECONDO LA MOMENTANEA SIMPATIA O PER AIUTARE UN AMICO SENZA TUTTAVIA CAPIRE MOLTO QUEL CHE FACEVO.HO VISTO LE VARIE EVOLUZIONI DEI PARTITI E LA FONDAZIONE DI ALTRI. SONO SICURO CHE SE C'ERA UN MOVIMENTO COME QUESTO L'ITALIA NON SAREBBE MESSA COSI' MALE.COMUNQUE SPERO CHE QUESTI NUOVI ELETTI DEL M5S SIANO COERENTI PERCHE' SE DEVO DIRE LA VERITA' NOI ITALIANI PER CARATTERE NON LO SIAMO. PER LA SECONDA VOLTA IN VITA MIA HO VOTATO ON-LINE E DEVO DIRE CHE E' STATO UN BEL VOTARE, ABBIAMO RISPARMIATO TEMPO E DENARO. PER QUESTO MOTIVO SPERO CHE IL PUNTO DEL PROGRAMMA DEL M5S CHE FAVORISCE LA RETE PUBBLICA E GRATUITA VENGA APPROVATO PRESTO PERCHE' MOLTE PERSONE HANNO BISOGNO DELLA RETE E NON DI TELECOM O ALTRI GESTORI TELEFONICI A PAGAMENTO. UN SALUTO A TUTTI
  • vincenzo cormio Utente certificato 4 anni fa
    I 20 punti per uscire dal buio sonotutti di massima importanza, ma ci sono altri problemi di una gravità esagerata: la giustizia, funziona male e in certi casi e esegeratamente ingiusta. ci sono migliaia di innpocenti in carcere solo perche non possono permettersi un avvocato decente, non dimentichiamo il caso Tortora. Da quel giorno credete che i magistrati si sono fatti un corso di specializzazione per evitare di rifare di quei errori? neanche per sogno! ne fanno tantissimi e in migliaia sono in carcere senza speranza di uscire perche quelle persone sono povere. Ma comunque se tutti fossero colpevoli non meritano di vivere in quel modo: maltrattati, volentati, e torturati. La nostra costituzione prevede che il carcere non'è un luogo di punizione ma un luogo di recupero della persona. Ricordo una frase detta da un grande uomo di storia "meglio cento colpevoli fuori che un solo innocente dentro" da noi capita l'esatto contrario. Si dice anche che osservando i carceri si valuta il livello di civiltà di un paese, noi siamo al di sotto del terzo mondo. I ricchi non possono capire queste cose perche secondo loro chi commette reati è nato delinquente, io posso assicurarvi che la miseria fa diventare peggiore più di quanto possiate immaginare. Fate qualcosa per assicurare il giusto processo, carceri più civili con possibilità di lavorare e imparare un mestiere, e vedrete che quelle persone una volta fuori si cercheranno un lavoro e non ritorneranno più a delinquere, ovviamente ci dovrà esistere un lavoro per tutti. Scusate il mio modo di scrivere, sicuramente sdrammaticato, e con tantissimi errori, ma la mia istruzione si fermò alla 4° elementare per problemi di famiglia. Scusate e grazie a tutti coloro che hanno prestato attenzione a quello che ho scritto.
  • mirco pigliacampo Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera a tutti gli italiani che si sentono tali e che vorrebbero cambiare il nostro paese. Sono un ragazzo di anni 30 che si è sempre impegnato lavorando come un pazzo. Mi sono creato la mia societa', pago un mutuo ma mi rendo conto quanto sia difficile andare avanti. NN sono mai stato attratto dalla politica perche mi sono subito reso conto di quanto siano un gruppo di persone che pensano solo alle loro tasche. PARLANO PARLANO.....ma il loro solo obbittivo è sedersi su quelle poltrone per fare i loro porci comodi. Sono stanco di vedere un paese che ci invidia tutto il mondo, ( mare, sole, arte ,cultura e gastronomia) sono stanco di andare all'estero e sentirmi dire. Sei Italiano? haaahahahaha BASTA.......è arrivato il momento di cambiare l'Italia...Grillo vai avanti nn ti fermare tutte le tue urla sono le nostre. Mirco ( Ancona)
    • Dario Marchesi Utente certificato 4 anni fa
      Ed eliminare anche sto titolo Senatore a Vita? VERGOGNA. Poi i titoli di Cavaliere della Repubblica vengano dati a persone che se lo meritano. Quando non lo meritano piu, si tolgano!
    • lodovico Carrara Utente certificato 4 anni fa
      ben detto, oltre a ciò occorre eliminare le pensioni d'oro e i super stipendi dei ns, burocrati modificando la consulta che lo mette nel sedere sempre ai soliti col ritornello che non si possono toccare i diritti acquisiti
  • enzo maria tagliabue 4 anni fa
    Ormai sono anni che predico tutto ciò che è scritto in questo post, inascoltato e preso per pazzo ho una grandissima soddifazione che finalmente si sia preso coscienza di tutti questi problemi e si siano stati messi in un programma di governo. Ringrazio Grillo e il movimento 5 stelle per aver avuto il coraggio di dare voce ai milioni di italiani in sofferenza e inascoltati. Se mi posso permettere a tutti quei punti sopra elencati aggiungerei anche una radicale revisione della costituzione che secondo il mio punto di vista poteva andare bene quando è stata scritta appena usciti da una dittatura e da una guerra disastrosa ma non più all'altezza dei tempi e della società attuale. Grazie ancora per tutto quello che state facendo avete il nio pieno e incondizionato appoggio.
  • Marco Manna 4 anni fa
    Cari amici, aggiungerei anche, per poter equilibrare le tasse ed evitare l'evasione, uno studio per le detrazioni fiscali, mai varato veramente.
  • antonio chianese 4 anni fa
    I venti punti elencati dal NOSTRO prgramma (dico nostro xchè ho votato M5S) GRIDANO celerità ed immediatezza. La politica, che ci piaccia o no è fatta anche di accordi ed inciuci. Se vogliamo realmente SUBITO tutto dobbiamo inevitabilmente passare da un accordo. L'unico è con il PD e basta. Grillo, Ti prego non spingere il PD nelle braccia del PDL sarebbe la fine dei nostri SOGNI di CAMBIAMENTO SUBITO.!!! Ma sarebbe anche la fine del M5S... xchè x quello che mi riguarda e per quello che riguarda tutti i miei conoscenti che Ti hanno dato la fiducia, se non cambia nulla tanto vale tornare alla vecchia politica. Antonio
    • Mario Picariello 4 anni fa
      vedi Antonio chi ha votato il m5 è stato proprio per spezzare tutti i compromessi e gli inciuci,paradossalmente ci troviamo in queste condizioni grazie a questi giochini tu dai una cosa a me e io ti do una c0sa a te, è l'Italia sempre piu giu. Ha fatto bene il movimento a chiedere che un suo rappresentante facesse il governo e chiedere agli altri votarlo e non come dici tu ,di assecondare il pd,oggi in tv ti mostrano tutto e il contrario di tutti,tu eri al corrente che il pdl aveva riproposto schifani e chiesto l'aiuto a monti? e la richiesta del pdl sulla nomina di un suo uomo alla presidenza della repubblica?alla faccia , questi ogni volta sostengono che non sono per l'occupazioni delle poltr0ne.....capisci con chi hai a che fare? Vai GRillo,avanti con i punti del sondaggio. unico neo l abolizione imu ma non serviva per il reddito di cittadinanza? Trova un buon legislatore per fare una legge sul diritto al reddito di cittadinanza che ingloba anche la categoria dei diversamente inabili in modo che spazzi via tutti i truffaldini e i furbi
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Antonio, se ti rendi disponibile a tornare alla vecchia politica, accomodati pure...io non ti seguirò e come me, anche tanti altri che nel M5S ci credono davvero!
  • Paolo Maria Palmieri Utente certificato 4 anni fa
    In merito ai 20 punti per uscire dal buio non mi pare di capire che: 1) si sia menzionata la drastica riduzione dei compensi economici della casta; 2) elezione diretta dei parlamentari OK ma a che servono due camere, non ne basta una soltanto ? Infine è importantissimo, in merito al referendum sulla permanenza nell'euro, che una voce autorevole illustri agli Italiani i pro e i contro di una scelta così importante. Grazie per l'attenzione Paolo Maria Palmieri
    • renzo marrucci 4 anni fa
      Si è vero non vedo nulla sulla retribuzione a politici e funzionari pensioni e emolumenti particolari... forse è compresa nella rioganizzazione degli apparati o cosa ?
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    Cosa hanno in comune russia, cina, sud europa: regimi diversi che in diverso modo sono serviti a far arricchire pochi ai danni di tanti. La Cina e la Russia col loro totalitarismo che non ammette repliche ha consentito ai gerarchi che detengono un potere inviolabile di diventare ricchissimi e potentissimi alla faccia del comunismo. I ministri russi e cinesi sono tra gli uomini più ricchi del mondo. Le banche cipriote sono in mano ai gerarchi russi che ora temono le misure restrittive europee. In Cina i grandi occidentali hanno fatto società includendo nei loro interessi, come è successo anche in India, i politici locali diventati straricchi mentre una popolazione faceva la fame. Mentre il capitalismo senza regole e senza controllo occidentale ha consentito ai politici ed ai loro complici imprenditori e banchieri di arricchirsi ai danni della popolazione comune. Quindi alla fine il problema non è la veste che si indossa ma le persone che la portano. Occorre cambiare gli uomini e lottare contro i corrotti, i prepotenti e psicopatici che hanno portato non solo l'Italia, ma un mondo intero sull'orlo del fallimento. Occorre una nuova concezione del rapporto umano ed una nuova coscienza della popolazione dei loro diritti, della democrazia, della solidarietà, di cò che ci necessita realmente e dei valori che dobbiamo preservare e tutelare. Non possiamo permettere che questo mondo diventi una giungla.
  • walter comer Utente certificato 4 anni fa
    NO ha governi con PDL,PD e Lista Civica per Monti,Si Si SI al programma del M5S per uscire dal buio.
    • Vincenzo T. Utente certificato 4 anni fa
      ti piacerebbe vincere facile...
  • Mirko Bonucci 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo mi chiamo Mirko da Viterbo vole vo sapere ma perche'la Patente Europea del Computer nella regione Lazio nonè valida ma non sarebbe ora che che cambiate tutto il paese.
  • Valentina Pica, Roma Utente certificato 4 anni fa
    Amici, caro Beppe, vorrei condividere questo pezzo che ho scritto sul blog: "Italia per me sarai sempre una spina nel cuore" por Fatima Pica (Notas) el jueves, 21 de Marzo de 2013 a la(s) 12:28 Non posso farci niente. É rovinato dagli Stati Uniti, dalla corruzione, dagli anni dello yuppismo, da alcune persone superficiali che guardano solo l' apparire estetico e il divertimento.. ma é il mio paese.. é un bel paese da salvare che dentro ha anche tante persone in gamba no.. di piú. Penso non solo a Saviano ma anche a tutti quei piccoli grandi eroi che siete VOI che ci vivete e portate i figli a scuola, vi fate orari straordinari non pagati, andate in giro da pendolari subsahariani, siete UNICI a resistere in un Paese che vi prosciuga e non vi da niente. Fratelli d'Italia, voglio tanto bene al mio Paese e mi manca. Non so se saró capace di viverci bene quando e se torneró.. ma vorrei poter fare qualcosa. Il benessere é arrivato a toglierci quella capacitá di lotta, di resistenza, quell'unione sociale della comunitá rurale che avevano nonni come i nostri o padri come i nostri. L'intelligenza, non é stata cancellata. Vediamo esempi magnifici e vediamo anche tante frustrazioni. Ci rappresentano poveri idioti che fanno solo del male alla maggioranza. E quei pochi eccellenti che sono tra loro ne vengono anch'essi danneggiati, tra l'altro. La meritocrazia rovesciata non lascia piú spazio ai sogni. E veniamo scartabellati come dati Istat, noi giovani, noi disoccupati, noi, gli unici nel futuro del paese. Nonostante tutto, é sempre il NOSTRO bel, bello, bellissimo paese. Io mi auguro solo che, cosí come sappiamo da Siddharta quando diventa Budda, da un tipo chiamato Gesú o da persone che dicono siano vissute ben piú vicine a noi rispetto a questi due, come San Francesco d'Assisi o ancora piú vicino nel tempo Peppino Impastato, questo bel paese impari l'arte dell'umiltá dopo aver smarrito la via dell'illuminazione; e che questa sofferenza servi per arrivare lí.
  • Enrico P. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe non vogliono aiutarci, vogliono sottometterci dobbiamo mettere fine a tutti gli sprechi che ci sono per poter ripartire, ho 50 anni una famiglia da mantenere disoccupato,se va bene riesco a trovare un lavoro stagionale,parliamo di 4 mesi di lavoro all´Anno per intenderci , non mi bastano neanche per pagare il mutuo della casa , ma non mollo. L´´Altro giorno mi sono presentato in un Hotel di Jesolo per lavoro , sono stato ricattato ,dovevo accettare di lavorare 9 ore al giorno 7 giorni su sette , perche lavoratori stranieri lo fanno anche per meno ( la mia risposta é stata un bel dito medio) come vedi c´´e chi ne approfitta e vuol rendere la gente schiava, ma chi é che deve proteggerci da questi maiali?? dove sono gli enti che dovrebbero tutelarci??? É evidente che si preferisce dar lavoro ad uno straniero e sottopagarlo , che pagare un italiano. Andate a vedere nelle cucine dei ristoranti, degli hotel e vi renderete conto di cosa stó parlando ,sapete quanti soldi vengono spediti nei loro paesi di origine , e quindi non vengono reinvestiti nel nostro paese, con la conseguenza che il pil va a rotoli??? Grazie governo del cazzo, 30 anni e piu per distruggere il nostro paese, ma andate a vaffanculo, liberiamoci da questi personaggi per sempre. Forza M5S per sempre , fino alla fine
    • Lorenzo. 4 anni fa
      Un'enormtà di denaro viene trasferita all'estereo nei circuiti della Western Union. Alla faccia degli italiani e degli onesti che pagano le tasse! Però di questo nessuno ne parla perchè paura che qualcuno gridi all'incostituzionalità,al fascismo o al lupo!
  • luk luk 4 anni fa
    UN INCUBO --------- M5S e Bersani non si mettono d'accordo, si va al voto. Berlusconi fa un mezzo passo indietro, mette qualche bella faccia giovane e pulitina, si allea con Monti e Casini (Fini meno male non c'e' piu'), fa sua qualche parola d'ordine del M5S (abolizione finanziamento partiti, province, IMU, etc), vince le elezioni col 35%. Il PD-Sel crolla al 25%, M5S fa uno straordinario e del tutto inutile 30%. Il centro-destra ha la maggioranza (o compra quei 4 o 5 senatori che gli mancano), riprende con una mano quei tagli che fa con l'altra. Il M5S si spacca tra filogovernativi, filorivoluzionari, "te l'avevo detto io", filoguerramondiale, vegani e scie chimiche, totale 3,5%. Arriva una mezza ripresina economica, i TG fanno festa, gli esodati ormai sono in pensione, le province rinascono sotto falso nome, Cosentino diventa sottosegretario, Formigoni ministro della Salute, il conflitto di interessi vaporizza. Per i prossimi 50 anni, a chiunque vorra' cambiare le cose diranno, invece di qualunquista, grillista, "vedi come va a finire?". Che incubo!
    • MAURIZIO SIVELLI 4 anni fa
      SONO SEMPLICEMENTE DACCORDO IN TUTTA L'ANALISI FATTA E VORREI CHE L'INCUBO SVANISSE
    • renato pallavidini Utente certificato 4 anni fa
      L'unico vero incubo è un solido governo postcomunista, che blindi l'euro e introduca nuove leggi liberticide contro tutti coloro che non sono omologati alla cultura illuministica e cosmopolita dei "diritti umani" e non si mettano sull'aattenti di fronti a zzingari e negri che spadroneggiano nel paese. Un governo che porterebbe a compimento la distruzione del ceto medio e delle libere professioni attraverso dittatura fiscale e liberalizzazioni! QUESTO E' IL VERO INCUBO DA EVITARE! QUELLO CHE IO CHIAMO BREZNEVISMO SENZA SOCIALISMO, UNA SOVRASTRUTTURA SOVIETICA REPRESSIVA POSTA AL SERVIZIO DEGLI INTERESSI FINANZIARI INTERNAZIONALI E MONDIALISTI! IN FONDO L'UNICO FRA I GRANDI LEADER DELL'ULTIMO VENTENNIO CHE HA SVELATO IN TELEVISIONE ILO MECCANISMO SPECULATIVO CHE STA ALLA BASE DEL DEBITO PUBBLICO, PONENDO IL PROBLEMA DELLA SOVRANITA' MONETARIA E' STATO PROPRIO BERLUSCONI A PORTA A PORTA!
    • STEFANIA DIAN 4 anni fa
      PER CORTESIA OLTRE CHE EQUITALIA FERMATE LE SOCIETA' DI RECUPERO CREDITI. ABUSANO DEL LORO POTERE PER FARE STALKING OVVERO ATTI PERSECUTORI. E' UN REATO CHE E' GIA' RICONOSCIUTO MA NON APPLICATO. LE PERSONE VENGONO VESSATE CONTINUAMENTE DA QUESTE PERSONE INCOMPETENTI CON IL RISULTATO DI ALTERARE LA STABILITA' PSICOLOGICA DEL SOGGETTO. GRAZIE.
    • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
      bè, si, sarebbe un vero incubo, ma non molto diverso da quello in cui siamo già. Bisogna rischiare ! forza beppe sei tutti noi !
  • tiziana porfiri 4 anni fa
    ho dei dubbi solo sulla non pignorabilità della prima casa , se un condomino non paga l'amministrazione quale tutela possono avere gli altri condomini? capisco che la casa sia un diritto di tutti ma conoscendo gli italiani nutro forti perplessità
    • tiberio simonetti Utente certificato 4 anni fa
      E'meglio vedere famiglie espropriate della loro casa in mezzo alla strada o avere problemi di insolvenza condominiali?
  • luk luk 4 anni fa
    i partiti, i sindacati...cosa manca? ah gia': 21 Abolizione finanziamento pubblico alla Chiesa (8x100) 22 Abolizione del controllo della Chiesa sugli insegnanti di religione nelle scuole statali; abolizione ora di religione alle elementari poi ancora: 23 Diritti civili: matrimoni gay, divorzio veloce, adozioni veloci, eutanasia,... 24 Liberalizzazioni farmacie, taxi, etc etc
  • leonardo milana 4 anni fa
    Pensiamo veramente che questo programma sia realizzabile? Siamo realistici, alcuni punti sono utopistico per chi conosce il funzionamento del parlamento. Io pretendo impegno dei nostri parlamentari 5s, un comportamento ineccepibile e cercare di ottenere il massimo dei risultati possibili. Credere che questi 20 punti siano tutti realizzabili, che i nostri parlamentari non sbaglieranno mai o che non cederanno a nessuna tentazione e pura fantasia, apriamo gli occhi, siamo realistici e non facciamo i soliti italiani disfattisti, giustizialisti e pressapichisti. Evitiamo soprattutto la superficialità e fermiamoci ad approfondire attentamente attori e azioni.
  • fabio carugo 4 anni fa
    questo post è del 7 febbraio. da allora è successo tutto. M5S ha 163 parlamentari è una forza politica determinante. Bene. Ieri ho sentito la conferenza stampa dei portavoce M5S camera e senato in cui hanno ribadito i 20 punti. Senza nessuna spiegazione o approfondimento. Voteranno quelli punto e stop. Anzi a Napolitano proporranno un governo M5S basato su quei punti. Ma mi avete preso per cretino. Qualcuno mi vuole spiegare come M5S vuole muoversi, come vuole governare. Milioni di voti sostanzialmente a scatola chiusa, sulla fiducia. Aprite la scatola per favore.
  • Luigi P. Utente certificato 4 anni fa
    ..Tutti i 20 punti sono necessari. Credo che alcuni non siano d' immediata applicabilità ( come il reddito di cittadinanza )...ma è essenziale tendere alla loro realizzazione appena le risorse lo consentano. Credo che la moralità e la giustizia possano creare, alla lunga, la ricchezza disponibile all' esercizio del programma...la spesa pubblica e politica DEVE essere ridotta alle reali possibilità della nazione. I "serbatoi" del voto di scambio ( voto=parassitario posto statale ) devono essere fatti "saltare" in favore del merito e delle esigenze reali...chi è dentro questi osceni baracconi di sperpero deve essere dimesso e, se ne ha competenze e requisiti, dirottato nelle imprese private..ove si produce la reale ricchezza del paese alla quale attingere le risorse dei servizi statali. Non dimentichiamo gli sfrattati, le famiglie gettate per strada con la casa pignorata e svenduta all' asta per pochi euro per la perdita del lavoro. Diamo un rifugio a questi sventurati...la casa DEVE essere un rifugio dal quale ripartire per ricostruire la vita...altrimenti la morte e la miseria vinceranno. Poniamo una franchigia almeno del 40% del valore reale della casa come sbarramento ai pignoramenti per debiti involontari...e curiamo le procedure eventuali delle aste per evitare ignobili speculazioni!!!..A chi si sottrae una casa BISOGNA garantire il giusto valore residuo per poter ripartire...è una legge morale insindacabile...oltre che un diritto costituzionale!!
  • Alberto Amori 4 anni fa
    Condivido molti dei punti del programma, ma affinche' possano diventare un programma di governo bisognerebbe verificarne la copertura finanziaria. Per es.: i punti 1, 2, 10, 14, 17, presuppongono maggiori spese (per es.: se la TV pubblica e' senza pubblicita', chi li mette i soldi per coprire le entrate mancanti?); i punti 4, 5, 15, 19 (e forse anche il 3) maggiori entrate o maggiori risparmi, ma non essendo un economista non so se ci sia equilibrio tra ingressi e uscite. Visto che, come ha detto Beppe Grillo, "In un anno non avremo più soldi per pagare le pensioni e gli stipendi dei dipendenti pubblici, non c’è più molto da salvare", e' necessario quantificare ciascuna delle voci del programma, e il bilancio non dev'essere in rosso. Conclusione: o facciamo partire una discussione tecnica sulla sostenibilita' del programma (M5S e' fatto di gente colta e di diverse culture, percio' non dubito che ci saranno esperti in grado di farlo), o ci guardiamo nelle palle degli occhi e decidiamo che siamo pronti a fregarcene del bilancio e ad affrontare un default come l'Argentina (inflazione a 3 cifre, conti correnti bloccati ecc. ecc.).
  • nippur 6. Utente certificato 4 anni fa
    nippur6 sono d'accordo con tutti i punti ma aggiungerei: Riferma della giustizia che sia veramente giusta un nuovo codice penale e di procedira penale T.U.L.P.S. e codice civile con relativo dimezzamento degli articoli in modo semplice e chiaro Mantenendo le pene sostitutive e miglirandole il raddoppio delle pene detentive riforma dei processi e drastica riduzione dei tempi espulsione immediata dei cittadini stranieri rei di delitti dolosi dopo aver scontato la pena considerato che il 60% dei detenuti sono stranieri riduzione delle province a 20 e dei comuni a 58 visto che in italia siamo arrivati all'assurdo abbiamo ben 8000 p.r.g. e chi controlla i costruttori abusivi in una confusione del genere? Blocco di 5 anni alle nuove costruzioni favorendo le ristrutturazioni degli stabili esistenti, ciò comporterebbe un utilizzo maggiore di dipendenti ; detrazioni fiscali serie sulla ristrutturazioni, In caso di nuiovi stabili deve essere compensato dalla demolizione di quelli fatiscenti. ricalcolo delle tasse sui carburanti è ridicolo pagare ancora per la guerra di abissinia rimodulazione dellì'ipef abolizione irap rimodulazione imu ma come imposta unica comunale e non come imposta vessatoria Reale unificazione delle forze di polizia è ridicolo avere 5 forze di polizia con spese altissime di logistica e stabili per mantenerle ed avere un quinto del risultato senza contare che spesso non hanno nemmeno i msoldi per pagare il carburante o la carta delle fotocopie. Per notizia paghiamo un sacco di soldi di penale per questa situazione per fare gli interessi di poche persone " importanti" a danno di tutta la collwttività Verfica delle reali competenze della nuova forza militare EGF di cui non se ne parla ma che sembra porterà allo scioglimento dell'arma dei carabinieri dato che il trattato ha dei punti inquietanti. Responsabilità penale e civile degli amministratori pubblici che danno il nulla osta per gli appalti la responsabilità non è mai di nessuno.
  • Roberta M. 4 anni fa
    2 Marzo: “In un anno non avremo più soldi per pagare le pensioni e gli stipendi dei dipendenti pubblici." (il fatto quotidiano) 26 Febbraio: "Questo peso è insostenibile, è un dato di fatto, lo status quo è insostenibile, è possibile alimentarlo solo con nuove tasse e con nuovo debito pubblico, i cui interessi sono pagati anch'essi dalle tasse. E' una macchina infernale che sta prosciugando le risorse del Paese. Va sostituita con un reddito di cittadinanza." (beppegrillo.it) Qualcuno può spiegarmi perchè prima si dice di voler abolire pensioni e stipendi pubblici e di voler utilizzare quei soldi per il reddito di cittadinanza, mentre ora invece si chiede che manovre attuare per continuare a pagare entrambe le cose? Il programma quale sarebbe? La linea è quella del sostituire o quella del mantenere entrambe le cose? Mi sembra ben diverso. (In tal senso, se si trattasse sempre di -sostituire- direi che l'articolo del Fatto Quotidiano è quantomeno fuorviante)
  • luigi putzolu 4 anni fa
    ...Sig. Grillo..per carità NON ceda alla fiducia...vada avanti col suo programma. Non vedo attuabili pochissimi punti...ma il resto è pratico e indispensabile. Soprattutto protegga chi corre il rischio di essere SBATTUTO FUORI DI CASA PROPRIA dopo una vita di sacrifici...chi ha perso il lavoro e non riesce più a star dietro, in questo sciagurato periodo, ai debiti forzosi...per poche centinaia di euro ti pignorano la casa e te la svendono all' asta per quattro soldi...ti aumentano more e spese che fanno in modo che non rimanga nulla dopo il calvario...si disponga di una franchigia di almeno il 40% del valore dell' immobile per un pignoramento...non è giusto ed è inumano vedere moglie e figli gettati fuori di casa senza più avere almeno un tetto ove riorganizzarsi per tentare di "ripartire" con l' agognato nuovo lavoro. Guardi che è davvero IMPORTANTE...ci si suicida per queste drammatiche circostanze. Confido che Lei sia per la vita...poichè il contrario di ciò è solo MORTE!!!...La saluto fiducioso e combattivo. Gino
    • Vincenzo T. Utente certificato 4 anni fa
      non ceda la fiducia va avanti con il suo programma. Ma come cazzo va avanti se non c'è fiducia? Ancora devo capirlo
  • francesco nobile 4 anni fa
    Caro Beppe, spero che tu ci ripensi, ti abbiamo votato perchè tu governi, non permettere che ricadiamo nelle mani del cavaliere. aspettare ancora altre elezioni sarebbe un suicidio per la nazione, ci sono poveri e disoccupati che aspettano delle risposte, credo che con bersani su alcuni punti si deve convergere. la fiducia è necessaria in parlamento, non siamo in Scilia. non deludere le aspettative di cambiamento che gradualmente possono venire, non essere intransigente ma dialogante, accetta la fatica di costruire mattone su mattone, ai dei giovani straordinari, mettiamoci al lavoro, aspettare il cadavere che passi è un rischio che L'Italia non può correre. coraggio, coraggio, coraggio.
    • Fusco Gianna 4 anni fa
      Forse non hai capito cosa vuol dire essere grillini...........Beppe Grillo credo abbia ormai aperto da tempo la sua battaglia; ora i risultati delle elezioni dimostrano che l'Italia è in "guerra", e come in tutte le guerre ci sono anche delle vittime. In fondo se pensiamo agli anni passati e a quanti ogni mese muoiono di propria mano perchè hanno perso il lavoro, perchè non hanno soldi per sfamare la loro famiglia, o come ci hanno derubato della nostra stima di essere italiani, perchè rappresentati nel mondo da personaggi senza alcun scrupolo....ma non ti senti sdegnato? qui davvero o si rifà l'Italia e ce la riprendiamo oppure......muso duro Beppe e avanti come un caterpillar....., onestà, trasparenza e lealtà devono essere i motti del prossimo futuro italiano.
  • Domenica Galletta 4 anni fa
    Grillo sono un'invalida al 100% , dalla depressione,maggiore , che programma hai sugli invalidi? Io sono disposta a dare una collaboraz..per rendere partecipi questa classe sofferente, non ci sono strutture adeguate, cercare di rinserirli nel mondo del lavoro anche a partime.siamo considerati gli emarginati della societa'.
    • Vincenzo Gargiulo 4 anni fa
      Caro Beppe Ti seguo da sempre e sapevo perfettamente che prima o poi avresti dato un calcio in culo a chi ci ha affossato, e sono certo che, se continuerai nel tuo modo di fare politica, la prossima tornata elettorale prenderai la maggioranza assoluta sia alla Camera che al Senato. Purtroppo ho subìto di tutto da tutti i politici susseguitisi dal 1990 a tutt'oggi, sono stato vittima di usura abbandonata dallo stato, con prossima vendita all'asta da parte di Equitalia dell'ultima mia risorsa, la casa dove abito con moglie e figli, colpevole di aver ceduto la mia attività commerciale e fonte di sostentamento, e aver dato i proventi, sotto minacce di morte per i miei figli, agli usurai e non aver pagato nel 1995 le tasse inerenti alla cessione di cui sopra, vergognoso e inaudito; causa un grave infortunio sul lavoro nel 2001 sono invalido al 100% con accompagnamento; l'azienda presso la quale lavoravo 5 mesi dopo mi licenziò. Licenziamento al quale proposi ricorso e, dopo ben 12 anni il 10/01/2013 la corte di appello mi ha dato ragione però causa la famosa legge di Sacconi del 2010 " collegato al lavoro" ho avuto solo tre mensilità di risarcimento e la riassunzione dal 01/01/2013 a 69 anni compiuti. Sono di fatto un'altro esodato senza stipendio ne pensione. Come vedi ho poco da stare allegro ma Ti seguirò sempre e farò proseliti sul Tuo modo di interpretare la politica. Se avessi possibilità economiche, querelei quel pezzo di merda di tedesco che si è permesso di darti del clown. Non abbassarti a nessun inciucio sennò diranno di te che "predichi bene e razzoli male" fai vedere a questa marmaglia di quale pasta sei fatto. Spero che porterai in primis l'impignorabilità della prima casa così che possa finire i miei giorni non come un clochard sotto i porticati della stazione bensì come un cittadino normale anche se di serie z. Nonostante la mia disabilità chiedimi qualsiasi cosa. Cordialmente Tuo Gargiulo Vincenzo
  • GUIDO GNISCI Utente certificato 4 anni fa
    Io ho votato e fatto votare in famiglia M5S, per la prima volta in vita mia..con convinzione! Sono perfettamente d'accordo con il programma 5S. Nonostante la mia "giovane" età (70)ho ripreso fiducia nella politica..grazie a Beppe! E sono disponibile ad appoggiare tutto il suo programma! Auguro a tutti i candidati del M5S di riuscire a portare avanti il loro programma e di superare e bloccare i "Volponi" della falsa politica! L'Italia ha bisogno di pensare che esiste ancora l'onestà..gli inciuci, gli intrallazzi, le beghe personali e sopratutto le ruberie devono finire! L'italia ha bisogno di guardare avanti con fiducia e il rispetto delle regole. L'italiano..non ne può più di guardarsi le spalle da uno Stato nemico!..L'evasione fiscale..non la fà il commerciante..o l'artigiano che è costretto a evadere per poter fare fronte agli impegni di ogni genere..altrimenti è costretto a chiudere l'attività! L'evasione fiscale è fatta dalle multinazionali, dalle banche, dai privileggiati, amici degli amici e lì che bisogna trovare gli evasori!!..Mi scuso per lo "sfogo" e auguro a tutti i candidati M5S un buon lavoro e in bocca al lupo!!!
    • mirco pigliacampo Utente certificato 4 anni fa
      Buonasera Sig.re Guido le volevo fare i miei complimenti per le parole scritte. Se avessi scritto il mio commento nn sarebbe stato diverso dal suo. la penso esattamente come lei. O si cambia l'Italia adesso o nn si cambia piu'. Viva il movimento dei rivoluzionari.
  • Donato Solari 4 anni fa
    Speriamo che da questa sera nel cielo dell' Italia brillino 5 STELLE in più.
    • Timothy Macchia 4 anni fa
      Invertirei solamente alcuni punti per importanza: Legge anticorruzione Legge sul conflitto di interessi Elezione diretta dei parlamentari alla Camera e al Senato Abolizione dei contributi pubblici ai partiti Informatizzazione e semplificazione dello Stato Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese Referendum propositivo e senza quorum Massimo di due mandati elettivi Eliminazione delle province Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza Abolizione dell’IMU sulla prima casa Non pignorabilità della prima casa Abolizione di Equitalia Referendum sulla permanenza nell’euro
  • SALVATORE ILGRANDE 4 anni fa
    SONO SOLO UN EX OPERAIO IN PENSIONE CON LE MIE IDEE NON POLITICHE E POCA ISTRUZIONE E MI SONO SEMPRE CHIESTO SE FOSSI STATO UN UOMO DI CULTURA SAREI MAI STATO CAPACE DI PORTARE AVANTI QUESTE IDEE NATURALMENTE QUESTI ERANO I MIEI PENSIERI SINO A QUANTO QUALCUNO MI HA DETTO SENTI GRILLO. L'HO FATTO E DEVO DIRE CHE GRILLO RISPECCHIA TUTTO QUELLO CHE HO DENTRO E LA MIA ANIMA GEMELLA LUI ADESSO STA GRIDANDO TUTTO QUELLO CHE NON SONO RIUSCITO A FARE IO.
  • alessio.luppino 4 anni fa
    IO CREDO IN TE BEPPE GRILLO.SIAMO TUTTI CON TE....!!!!FORZA FORZA ITALIANI, E' GIUNTA L'ORA DEL CAMBIAMENTO!!!!!!
    • renzo ballerini 4 anni fa
      perfettamente d'accordo io e tutta la mia famiglia FORZA ITALIANI CAMBIAMO QUESTA ITALIA.... GRANDISSIMO 5 STELLE
  • carmine ambrosino 4 anni fa
    CON L'AUGURIO CHE POSSIATE REALIZZARE IL SOGNO "ITALIA PULITA".....SONO CON VOI
  • salvatore rapisarda 4 anni fa
    caro beppe, visto che hai: e avrai,la fiducia da parte di 3/4 di italia ,ora è il momento che si faccia un reset democratico.Non condanniamo la ricchezza(solo se ottenuta con onestà) ,anzi dobbiamo proteggerla,non farli scappare (come è successo in francia)fare in modo che si investa qui di modo che il ricco abbia piacere ad essere un pò meno ricco,cosi chè i poveri siano tutti meno poveri.quindi se davvero dobbiamo tagliare facciamolo si, ma con equità
  • giuseppe Perri 4 anni fa
    Caro Beppe, i nostri cari "furfanti" se la stanno facendo sotto. ATTENZIONE alle votazioni, si vota ancora con LA MATITA !!!! Nel 2013. Se riusciamo a mandarli tutti a casa mi ubriaco, per la prima volta nella mia vita . FORZAAAAAAAAA. Ciao a tutti.
    • antonello zanni Utente certificato 4 anni fa
      ci incontreremo e ci ubriacheremo insieme x la prima volta nella nostra vita.
  • Gianfranco Resta 4 anni fa
    Caro grillo, penso che non cia ricetta in europa che possa salvare l'italia dalla disfatta. Due cose sono necessarie rimettere la lira in doppia circolazione con l'euro. Rendendosi conto che la terza guerra mondiale l'abbiamo gia persa ad opera della germania. Se necessario sarebbe il caso di uscire dai trattati europei e rimettere le frontiere poi bisogna fare la politica monetaria di bernanche che è il solo e vero economista che si possa pensare di copiare. Quantitative Eazing e ritirare l'oro italiano dato da questi inetti politici all'inghilterra. Poi sarebbe necessario uscire dalla nato altra catastrofe, che ha portato un'isola come la sardegna a essere un poligono di tiro. Ti voto con estrema convinzione, e se anche fai una cosa tra quello che dici (mandarli a casa tutti) a me già basta questo, almeno muore sansone con tutti i filis dei.
  • fabio di donato 4 anni fa
    20 punti e niente sull'ambiente? che peccato
  • Mena Barucco 4 anni fa
    'unica cosa bella dei miei 60 anni e' la memoria storica che la mediaticita' non potra' scalfire.E' da vent'anni che non voto,perche' avevo capito che l'Italia avevle perle dell'Italia:chimica Asubito un golpe con "mani pulita" che inizialmente avevo plaudito con gioia,poi ho visto ti gli stipendtitidistruggere il polo chimico,farmaceutico,petrolifero,per passaarlo agli stranieri,ho visto crescere la gestione da parte dei privati della "cosa pubblica",ebbeni chiedo a te Grillo,dimezzati i politici,abbattu gli stipendi,annullati questi burocrati che non sanno perche' stanno in parlamento,cosa farai della grande ragnatela economica difesa dagli nstranieri in Italia e chtiASUe cosa mi dice dalla MEC a cui abbiamo aderito e che ci costa o ci costera' sangue? si pu0 credere in te o sei la continuazione per distrugere il parlamento.Non tradirci io star0' ad osservarti,nel mo piccolo sto' cercando di spiegare ai giovani di fare quell'attenzione che io ed altri non facemmo vent'anni fa'.Ciao.
  • Domenico Benedetto 4 anni fa
    Ottimo programma anche alcuni punti mi sembrano di difficile realizzazione. Un dubbio però mi viene; perchè invece di eliminare le province non ci si limita a ridurle e invece non si eliminano le regioni? Credo che 21 regioni siano troppe, magari sarebbe meglio crearne 5 riducendo ulteriormente le spese di gestione e i compiti doppi tra gli enti. Le province in fondo(tolte quelle inutili ovviamente) sono gli organi di governo più vicini al popolo che evitano spesso i soprusi dello stato nei confronti dei piccoli comuni.
  • camillo nardone 4 anni fa
    io trovo i punti 18 e 20 utopistici ed irrealizzabili. il 20 desidera spuntare le unghie ad una amministrazione finanziaria che è stata sempre impotente sulla evasione e non credo che con il nuovo parlamento non ci saranno + esigenze di risorse. Il 18 impedirebbe di ottenere dalle banche i mutui necessari per l'acquisto. Non voliamo troppo alti in una atmosfera di berlusconate. Gli altri 18 sono ok secondo me. anche il numero 8 va bene come possibilità di dare ai cittadini la decisione. Ritengo peraltro che una discussione approfondita sugli effetti dovrebbe far vincere l'ipotesi di restare.
    • Mario volpini Utente certificato 4 anni fa
      @ Mauro, idea molto buona.
    • mauro frau 4 anni fa
      In merito al punto 20, posso dire che mi sembra da attuare urgentemente!!basta alle sanguisughe che guadagnano sulle nostre sventure... trasformiamo "inquisitalia" in un consultorio che ci aiuti a risanare la nostra posizione debitoria...
  • Alessio Fassi 4 anni fa
    Gli unici punti che condivido del programma sono quelli inerenti i costi/privilegi della politica e degli stipendi dei manager della PA e che ritengo fattibili e doveroso attuarli da parte di qualsiasi forza politica. Tutto il resto mi sembra demagogico e populista. Non si parla di come verranno coperti i costi (per esempio quelli derivanti dal reddito di cittadinanza) che sarebbero generati dall'attuazione di diversi punti del programma ne di come saranno sviluppati altri punti. Il programma sarebbe totalmente innovativo rispetto a quello delle altre forze politiche ma non tiene conto di quelle che sarebbero le reazioni dei paesi esteri. Si può fare finta di niente ma si rischia di finire come la spagna e la grecia in quanto se i mercati finanziari decidessero di toglierci il credito saremmo falliti. Addio servizi, addio lavoro, addio a tutto! Prima di votare prestate attenzione e guardate ai paesi nostri vicini Spagna e Grecia.
    • MILENA SCARAMELLA Utente certificato 4 anni fa
      Volevo aggiungere per quanto riguarda il reddito di cittadinanza, che non siamo tedeschi, ma italiani e temo che in un batter d'occhio i disoccupati crescerebbero a dismisura e contemporaneamente crescerebbe ancor di più il lavoro nero che è molto, ma molto diffuso per tanti motivi, non ultimo per usufruire di contributi e agevolazioni varie che mi dispiace dirlo sono perlopiù soldi buttati al vento.
  • Stefano D'Onofrio D'Onofrio Utente certificato 4 anni fa
    E' importante difendere il vero Made in Italy. Bisogna produrre totalmente il bene in Italia al fine di porre l'etichetta Made in Italy. Il mondo intero ci invidia le nostre capacità creative. I nostri politici non sono stati capaci di difendere le imprese che producono in Italia, facendo la fortuna di Germania, Francia, ecc.. Pensate alla moda-abbigliamento-pelletteria-auto di lusso-alimetare-turismo, su questi settori possiamo dominare il mondo intero, invece ci ritroviamo sul punto di fallire. Roba da non credere. Svegliatevi, parlate con i vostri amici, sensibilizzate i vostri famigliari, un solo voto utile, M5S.
  • Nicola Leone 4 anni fa
    TI DIAMO VOTI E TEMPO! MA NON TRADIRCI!
  • Enrico D. 4 anni fa
    Ciao Beppe apprezzo più di ogni altra cosa la tua ricerca di ripristinare la moralità ed avrai il mio sostegno alle prossime elezioni. Ma stai bene attento a non tradirmi anche tu come in passato hanno già fatto altri che ora siedono beatamente sulle loro poltrone e non si schiodano nemmeno con le cannonate. Una domanda: è davvero così difficile permettere la detrazione fiscale, in dichiarazione dei redditi, di tutte le spese sostenute nll'anno dalle famiglie? non si eliminerebbe così, in modo semplice, l'evasione fiscale?? Grazie per questo spazio
  • Bubu 4 anni fa
    Ebbasta con sta cavolata delle scie chimiche, che poi leggo in giro che i grillini sono tutti boccaloni...
  • Denis Brandolini 4 anni fa
    Sarei curioso di sapere di più sulla copertura economica: una rapida stima economica sui punti di cui sopra, tenendo conto tanto risparmi quanto maggiori spese, ci parla di oltre undici miliardi di *deficit* senza includere il primo punto, che a occhio ne varrebbe da solo altri ventiquattro(*). Stiamo parlando quindi di 35G€, un deficit/PIL del 2.2%. Vorrei capire: come sarebbe gestito? (*) Calcolo spannometrico: supponiamo che il reddito di cittadinanza vada solo solo gli inattivi, inoccupati e disoccupati coperti da qualche sussidio di disoccupazione (escluse quindi ad esempio le casalinghe o tutti quelli che non lavorino per scelta): saremmo oltre quattro milioni di beneficiari. Supponiamo poi che la cifra sia pari al "Revenu d'intégration" belga per persona coabitante. Approssimando per difetto avremmo 4M di beneficiari per 500€/mese, che fanno fanno 24 miliardi di euro annui.
    • Stefano D'Onofrio D'Onofrio Utente certificato 4 anni fa
      buondì, hai dimenticato che il costo sociale dei disoccupati (mobilità-CIG-CIGS-Ass.Disoccupazione), già adesso rappresenta un costo notevole, che visto il trend dei prossimi mesi(disoccupazione sempre in aumento) è destinato ad aumentare. Il disoccupato, mi limito a considerare il disagio economico, meglio non parlare di quello umano e sociale, non solo è un costo per lo stato ma non spende. Niente spesa niente consumi niente produzione. Ora, stabiliamo un assegno di cittadinanza, un solo tipo di contratto, quello a tempo indeterminato, la possibilità imprenditoriale di licenziare, la cosiddetta flessibilità in uscita; quindi, lavori e percepisci uno stipendi non lavori percepisci l'assegno, sei sempre attivo. Nessuna baca può romperti le palle sul mutuo, si formano nuove famigli, con figli, figli, hai capito, figli che nessuno fa più, case, consumi, iva, nuovo gettito fiscale. Bisogna considerare anche gli effetti positivi sull'economia, sulla società, sulla cosiddetta crescita. Aggiungi i tagli dei costi della polita, dei partiti, le spese assurde, le opere assurde.. ALLORA. di cosa stiamo parlando. pensate veramente che un paese come l'Italia (se non è già fallito), possa fallire per l'assegno sociale? E' chiaro, va regolamentato, vanno premiate le imprese regolari ai pagamenti INPS-Stipendi-Irpef, le quali, magari potranno assumere disoccupati a costo zero (pagando solo stipendi e contributi), tanto ripeto un disoccupato non versa niente allo stato, niente per niente meglio assunti con uno stipendio, poichè con lo stipendi diventano"attivi" e pagano il ticket, le accise varie, ecc.. Svegliatevi. Provate a stringere la mano ad un politico, specie di sinistra, vi accorgerete che questi stronzi hanno le mani più delicate di un bambino di 2 anni. Non hanno mai fatto niente nella loro vita da parassiti. Italianiii!!!
  • Roberto Benfatto 4 anni fa
    da questo programma si evince chiaramente che volete fare ancora più debito pubblico chi le paga queste belle proposte, non dite i costi della politica, perchè anche abolendo stipendi e vitalizi dal parlamento alla circoscrizione si trovano i soldi, siete quello che ho sempre pensato dei populisti da quattro soldi. se volete essere seri accanto alle proposta mettete dove finanziarle. grazie dell'ospitalità
  • Alfio Bettini 4 anni fa
    Neppure una parola sul sapere i beni culturali turismo? vabbè, capisco che non è il vostro forte, come dal resto per la stragrande maggioranza degli italiani, ma in ognicaso voterò 5stelle solo per sfasciare questo sistema deliquenziale basato su partiti fallimentari.
  • giuliano liberati 4 anni fa
    Mentre c'è chi come noi cerca di trovare le soluzioni migliori per salvare l'Italia dallo sfascio, c'è chi continua a fare i suoi comodi "corrompendo" con stupidaggini gli stolti. Guardate questo video storico e dite cosa ne pensate... incredibile... http://youtu.be/LmvlRI2XWKU Se vi colpisce, passate parola!!! Giuliano
  • cinzia proietti 4 anni fa
    c'e' anche un'altra cosa che non è solo un mio problema, ma un problema di molti italiani, per il quale Le chiedo un aiuto concreto, per me e per gli altri residenti non solo del mio quartiere ma, di quanti vivono questo problema. Il mio quartiere, Colli Aniene, si trova nella periferia est di Roma la vita quotidiana dei residenti è avvelenata dai fumi cancerogeni prodotti dal campo nomadi di via Salviati. siamo in balia di queste persone che non rispettano le regole e ci avvelenano a tutte le ore del giorno, della mattina e della notte, bruciano materiali plastici. Abbiamo visto dare alle fiamme senza scrupoli montagne di elettrodomestici recuperati, insieme a divani, sedili di auto ecc, montagne alte 3-4 metri che hanno sprigionato diossina a volontà e colonne nere di fumo gigantesche. Le persone che vivono nei campi nomadi abusivi o autorizzati sono persone che delinquono quotidianamente, accendono roghi, commettono scippi, rapine, rubano cavi elettrici per recuperare il rame, lasciando spesso interi quartieri al buio per giorni e giorni Le cronache sono piene di queste notizie, abbiamo fatto denunce, abbiamo delle relazioni che ci ha fatto la ASL, dove c'e' scritto chiaramente che questi roghi sono pieni di agenti cancerogeni e riconosciuti altamente pericolosi per la salute (anche letali in pochi anni) i quali vengono trasportati dai venti a molti chilometri di distanza e uccidono lentamente anche chi non sente l'odore di plastica bruciata ma la respira inconsapevolmente. Un problema che riguarda quindi tutte la città che hanno questi accampamenti e tutto l'ambiente in generale. Ci sentiamo abbandonati dallo Stato, abbiamo chiesto più volte un intervento definitivo e risolitivo, ma non abbiamo ottenuto nessuna risposta da nessuna parte. Aiutateci!!!!!
  • cinzia proietti 4 anni fa
    Perchè quando si parla di lavoro si parla solo di giovani? Con l'attuale crisi, ci sono tantissime persone che hanno perso l'occupazione e non sono più giovani, e, c'e' un intera generazione che forse il lavoro non l'ha mai avuto. Perchè in nessun programma politico ci sono provvedimenti per: il precariato a tutte le eta' ; la tragedia del disoccupato Over40, 50; una riforma del welfare per rendere piu' giusta la distribuzione dei sussidi. Esiste un'associazione che si chiama lavoro over 40, questo sta a dimostrare che siamo tantissimi, ma che nessuno pensa a noi!
  • cinzia proietti 4 anni fa
    In Germania quattrocentomila prostitute pagano le tasse e fanno il loro mestiere nei quartieri previsti dal piano di edilizia sessuale. Il governo tedesco secondo i numeri, incassa milioni dalle tasse sulla prostituzione. Il fatturato si aggira sui 14 miliardi di euro all'anno. Perchè in Italia nessuno pensa a questa evenienza? L'apertura dei bordelli potrebbe creare paradossalmente posti di lavoro, all'interno dei bordelli si potrebbero aprire dei mini negozi, come punti di ristoro, oppure bar, oppure negozi di estetica, parrucchiere ecc. ci sarebbe lavoro per il personale delle pulizie, per i gestori dei punti ristoro, per del personale sanitario, le prostitute in questo modo sarebbero tutelate, avrebbero dei controlli sanitari e, in questo modo si eviterebbero molte malattie, e le strade delle nostre città sarebbero finalmente libere da un certo tipo di degrado, e si toglierebbe da mezzo un certo tipo di criminalità organizzata.
    • monica ricci 4 anni fa
      io sono della tua stessa idea se la prostituzione esiste perche' non renderla almeno controllata? pultroppo la maggior parte degli italiani cattolici e bacchettoni non lo fara' mai! le vecchie case di tolleranza ne sentivo parlare da mia nonna. se fosse x me le farei riaprire, piu' controllo sanitario, pagamento di tasse anche x loro e poi probabilmente anche la criminalita' organizzata sarebbe sradicata. Si potrebbe fare un referendum popolare lasciando fuori tutto il clero!
    • Ennio cucciniello 4 anni fa
      Concordo pienamente condivido
  • Franco Melito 4 anni fa
    CONFLITTO DI INTERESSI Sarebbe sufficente imporre l'applicazione del dp 30 marzo 1957 n°361 che all'art 10 contepla proprio il caso Berlusconi"NON SONO ELEGGIBILI COLORO CHE IN PROPRIO O IN QUALITA'DI RAPPRESENTANTI LEGALI DI SOCIETA'O DI IMPRESE PRIVATE,RISULTINO VINCOLATI CON LO STATO PER CONCESSIONI O AUTORIZZAZIONI AMMINISTRATIVE DI NOTEVOLE ENTITA' ECONOMICA" Va ricordato che la sinistra (M.D') impose la non applicazione.telfra rx dal blog
  • elisabetta buttignon Utente certificato 4 anni fa
    ho sentito berlusconi dire l'ennesima scemenza ,ovvero che tutti i candidati di m5s provengono dall'"estrema,estrema sinistra"...è risaputo che i candidati non devono avere precedenti d'appartenenza politica,ma c'è il rischio che la cittadinanza meno informata non sia al corrente di questo particolare non da poco.mi auspico che ciò venga rettificato e smentito pubblicamente da beppe durante gli ultimi comizi.pur sapendo che da berlusconi se ne sentono di panzane la scarsa informazione potrbbe far pensare ai soliti precedenti di inciuci,simpatizzanti ed infiltrati di altre frange politiche.c'è ancora troppa gente che si fa impressionare dai termini obsoleti di "estrema sinistra e/o comunismo". prendiamo pubblicamente distanza da ciò.
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 4 anni fa
    Copio questo commento perchè è la PURA VERITA' la NATO ormai ha superato i peggiori flagelli dell'umanità nella storia. BUONGIORNO! I N F O R M A T E V I !!!! - SCIE CHIMICHE: scie chimiche e dintorni, Giorgio Carana youtube. scie chimiche e umanità sintetica, Sofia Smallstorm youtube. Siamo avvelenati tutti i giorni da tonnellate di nano particelle d'alluminio ed altri metalli radioattivi che entrano nel nostro flusso sanguigno,rilasciate nell'atmosfera dagli aeri cisterne della NATO ed altri. Sembra inverosimile ed è proprio sulla la nostra incredulità che si appoggia questa strategia disumana! Chi mai potrebbe concepire tale orrende scenario? Lo fanno, senza il minimo rimorso, sicuri della nostra incapacità ad organizzarci per denunciarlo e fermare questo incredibile progetto che punta ad abbassare le nostre difese immunitarie prima di mandarci un virus dell'influenza che annienterà gran parte della popolazione. Oltre quel genocidio silenzioso,si tratta di un mega business. La multinazionale Monsanto a già brevettato dei semi resistenti al l'alluminio. Saturando i suoli di veleni non avremo nemmeno la possibilità di fare nostri orti. Le piante che coltiviamo non sopporteranno il tasso di acidità del suolo avvelenato e saremo costretti a comperare semi alla Monsanto, già proprietaria dei brevetti sugli OGM. Nel 2012 un prestigioso laboratorio francese a pubblicato uno studio molto serio che dimostra che i ratti nutriti dagli OGM sviluppano tumori giganteschi. Pochi giorni dopo non se n'è più sentito parlare per che quelli che concepiscono queste infame strategie sono gli stessi che controllano i media. Quelli che spargono le voci,come me sono trattati di paranoici schizofrenici. Ma ci sono decine di congressi dove centinai di scienziati di fama mondiale ci avvertono di questi fatti! E possibile spurgare il nostro organismo dai i metalli con una roccia lavica oceanica chiamata zeolite,capace di imprigionare queste tossine responsabili dell'aumento crescente
    • RobinTass RobinTass Utente certificato 4 anni fa
      il mondo secondo mnsanto http://www.youtube.com/watch?feature=player_embeddedSoia USA Francese, pare che "tranquillizzi il Popolo" di cui l'Italia che aquista circa il 30 % dei bvini per alimentzaione Umana "Supermercati"
  • Emanuela Di Biase 4 anni fa
    Buon giorno, volevo proporre un commento sul reddito di cittadinanza, che comunque ritengo un grande segno di civilta' e democrazia. L'importante secondo me e' che ci sia anche un solido sistema che supporti i cittadini nella ricerca di occupazione in base alle loro capacita', come avviene in Germania... E che nel momento in cui i cittadini rifiutino l'occupazione offerta per piu' di due volte il sussidio venga allora sospeso. Perche' ovviamente quella di vivere del reddito di cittadinanza non deve diventare la scelta piu' comoda. Insomma, penso che il reddito di cittadinanza, per chi e' in grado di lavorare, debba essere una soluzione temporanea supportata dalla reale mancanza di occupazione e non una scelta definitiva.
    • Tommaso Esposito 4 anni fa
      Interessante discussione sul "reddito di cittadinanza". Credo che il nome che si vuole usare per questa forma di aiuto sociale sia importante. Il Svizzera vengono chiamate “Prestazioni di sostegno sociale”. Nome che trovo molto più interessante e perlomeno attinente alla problematica e non umiliante o forviante come altri nomi… L’importante e riuscire a definire il concetto senza cadere in false interpretazioni. Cito la presentazione della prestazione offerta nel Cantone Ticino in quanto sono i cantoni i responsabili economici di tale misura : La domanda di prestazioni di sostegno sociale, che deve essere presentata per iscritto dal richiedente o da un suo rappresentante per il tramite del Comune di domicilio, è verificata da questo Servizio, cui spetta il compito di determinare l’entità e le modalità di versamento della prestazione concessa. L’inizio delle prestazioni decorre di regola, dal giorno in cui è stata fatta domanda. L’assistito in particolare ha diritto al vitto, all’abbigliamento ed ad un alloggio adeguati, alle cure mediche, medicamentose, dentarie ed ospedaliere appropriate, al pagamento delle quote assicurative. La determinazione della prestazione avviene tenendo conto delle raccomandazioni e delle norme per il calcolo dell’aiuto sociale, edite dalla Conferenza svizzera delle istituzioni d’azione sociale. Come principio di base mi sembra interessante… Un saluto da Lugano Tommaso
  • Franco Melito 4 anni fa
    PROPOSTA LEGGE ANTICORRUZIONE Il dipendente pubblico o la persona che svolge attività lavorativa per conto dell'Amministrazione dello Stato se condannato per appropriazione indebita o per procurato grave danno verso le amministrazioni dello Stato,verra licenziato e perderà la pensione e la liquidazione maturata in servizio.Nel caso di grave danno causato verranno sequestrati i beni a lui riconducibili;l'Amministrazione tratterrà per se il doppio del denaro del danno causato:una parte sarà trattenuta per danno d'immagine arrecato e una parte a copertura del danno causato.I famigliari (fino al terzo grado) se anch'essi dipendenti dell'amministrazione dello Stato,verranno licenziati ed eventuali contratti di aziende, a lui riconducibili,che hanno rapport con l'Amministrazione statale diventeranno decatuti.Nessun parente per tre generazioni potrà aspirare ad essere assunto dallo Stato nè da aziende che hanno rapporti con l'Amministrazioe dello Stato e tantomeno potrà essere iscritto a liste politiche. Franco Melito
    • Matteo Rondini 4 anni fa
      Perchè non fucilarli direttamente? Fino ai parenti di ottavo grado? Non stiamo un pelino esagerando? Basta la galera...punto...penalizzare il reato di corruzione, obbligare al pagamento dei danni e certezza della pena. Non puoi distruggere un'intera famiglia, per gli errori di una persona.
  • laura marconi 4 anni fa
    piacere = abolizione dell'obbligo alle elementari e medie.Chi resta a casa studia col computer chi va a scuola viene stipendiato.
  • bruna pornaro Utente certificato 4 anni fa
    A mio modesto parere prima di togliere l'IMU sulla casa bisognerà verificare che non ci siano stati trasferimenti di residenza ad altre case così da farle apparire come prima abitazione perchè altrimenti succederà che verrà tolta la tassa anche alle seconde,terze eccetera perchè questo succede sia nel momento in cui vengono acquistate o in fase successiva soprattutto sulle abitazioni per le vacanze
  • felice maritano Utente certificato 4 anni fa
    ESTREMA SINISTRA ED ESTREMA DESTRA,(le due Energie Vitali e Vere di questa ITALIA),COME YIN e YANG UNITI da "5 STELLE" a creare l'AI-KI  ,ENERGIA IN ARMONIA o meglio il TAO,la V I A,per il bene di tutta la Grande e Bella Patria Nostra,l'Italia. ESTREMI UNITI PER ITALIA LIBERA E GRANDE ,COME E',E COME SIAMO!!! QUESTA E' la V IA!!! QUELLA KE SPAVENTA I MALVAGI MATUSA ,i quali si sono serviti della Politica,per ANNIENTARCI. RICONOSCERSI UNITI e NON PIU' DIVISI, QUESTO E'UNO DEI NUOVI GRANDI CAMBIAMENTI EPOCALI. QUESTA E' LA RIVOLUZIONE contro i MATUSA di OGNI stato sociale ed eta' animico/anagrafica'.UN SOLO VOTO PER NOI : MOVENTO 5 STELLE!!! FORZA E AVANTI CON CONVINZIONE!!!Felice Maritano.
  • Emanuela Di Biase 4 anni fa
    .... a seguire dal commento precedente volevo anche citare suggerire un'altra cosa: perche' ad esempio quando si acquista un immobile (considerato l'esorbitante ammontare delle tasse coinvolte) il notaio non ha il dovere di informare il cittadino (magari anche tramite documento che deve essere firmato) di tutti i tributi che poi bisognera' pagare, di quali sono le modalita' e le scadenze per i pagamenti, di quali sono gli uffici in cui recarsi? La stessa cosa quando si acquista un'auto e via dicendo. E in caso di modifiche alla normativa i cittadini dovrebbero essere personalmente informati per posta o via e-mail (In Gran Bretagna persino prima della scadenza per la presentazione della dichiarazione dei redditi si riceve una lettera per ricordare quale sia questa data di scadenza..!) Perche' un cittadino in Italia deve sempre a priori cosa fare? Sempre perche' "la legge non ammette ignoranza"? Ribadisco che secondo me lo stato dovrebbe essere responsabile di far pervenire informazioni utili e corrette ai cittadini e dovrebbe essere responsabile per il loro aggiornamento annuale. E in piu' i funzionari delegati dovrebbero essere perseguibili in caso di informazioni scorrette, fuorvianti o poco chiare!!!!! Basta con questa storia che "La legge non ammette ignoranza", quando e' proprio sulla nostra ignoranza (di cui la colpa non e' nostra) che il sistema si rafforza!!!! La legge non ammette ignoranza ma non fa nulla per evitarla e fa di tutto per favorirla!!!!!
  • Emanuela Di Biase 4 anni fa
    Buon pomeriggio, vorrei suggerire un altro punto che secondo me potrebbe essere importante nel programma. Penso che lo Stato debba diventare responsabile per l'informazione data ai cittadini in materia di tasse e leggi, perche' ormai ci siamo accorti tutti che si gioca sull'ignoranza della popolazione. Le leggi sono incomprensibili e cambiano continuamente e non c'e' nessun organo che sia responsabile per far si' che i cittadini ricevano effettivamente ed efficacemente le informazioni. E anche per quanto riguarda le tasse: prima di tutto anche queste cambiano continuamente e poi perche' bisogna compilare modelli comprensibili solo ad un commercialista e si deve pagare con la paura di essere multati in caso di errore perche' la giustificazione e' sempre "La legge non ammette ignoranza". (O magari si finisce anche per pagare qualcosa di non dovuto perche' non si era a conoscenza di aver diritto a una esenzione?) Pensando al caso dei tributi legati alle abitazioni non sarebbe meglio che ciascun cittadino ricevesse un modulo con domande formulate nel linguaggio che si addice agli esseri umani (come accade ad esempio in Gran Bretagna) del tipo "quante persone dimorano nell'abitazione?", "di quale nazionalita' siete"?, "nell'abitazione vivono studenti?" etc? Invece ci troviamo di fronte modelli in cui ci viene chiesto quale sia la percentuale della detrazione per figli a cui abbiamo diritto... Ma io che ne so a quale percentuale ho diritto???! Perche' non mettono un domanda dalla cui risposta si possa dedurre questa percentuale? Mi e' capitato di leggere che qualcuno abbia sbagliato la percentuale per ignoranza e poi si sia visto inviare a casa cartelle esattoriali per il valore di 900 euro ogni anno. Ma la colpa di chi e'? Perche' non abbiamo il diritto di dire "Io non lo sapevo", "io non avevo capito", "io non sono stato informato bene"? Lo Stato dovrebbe essere perseguibile per la mancanza di chiarezza delle informazioni date ai cittadini!!
  • Orlando Masiero 4 anni fa
    Il paese catapultato a piè pari nella DEPRESSIONE economica Anche l’euro sta distruggendo l’economia italiana, greca, spagnola. Gli viene assegnato un valore esagerato, e ci sarebbe la necessità di una svalutazione del 20%. Si poteva cominciare agendo sul tasso di sconto. La BCE, invece, ha deciso di proseguire con l’obiettivo di moneta forte e poca inflazione , temi tanto sostenuti dalla Germania (che se li può permettere). E questo aiuta a sprofondare i paesi sud-europei ( Italia inclusa ), contro la loro volontà...in una depressione di lunga durata. Le misure di austerità a cui siamo stati obbligati sono controproducenti e non possono avere successo. In un contesto di tragedia di libertà politica e di prosperità economica perdute che dureranno anni, nel perseverare in questa politica si può scorgere una rottura dell'Unione europea. I paesi a cui sono state imposte manovre di lacrime e sangue e che vengono di fatto espropriati della loro sovranità dovranno staccare la spina al modello. La svalutazione della liretta consentiva all’Italia di mantenere la competitività internazionale. Adesso il paese soffre per questa moneta iper valutata, i margini di guadagno per le imprese si sono ridotti e in tantissimi casi azzerati. Questo sta portando le imprese a delocalizzare o a chiudere. Nel 2011-2012 nel mondo il consumo di energia è cresciuto del 2,5%, quindi il PIL mondiale sta crescendo. Poter competere con chi ha costi del lavoro 5-10 volte inferiori , meno tasse, meno vincoli è estremamente arduo. Per poterci permettere il lavoro bisogna non far scappare o far morire le imprese agendo sulla moneta, sulle tasse, sulla burocrazia, sui prezzi, su un’applicazione di dazi verso l’import dei paese asiatici . Si anche sui prezzi che in un mercato stagnante dovrebbero scendere. La politica invece parla invece solo di debito, di manovre, di aggiustamenti e lascia senza acqua questa preziosa risorsa “L’Impresa” e senza lavoro gli italiani.
  • alfonso . Utente certificato 4 anni fa
    CIAO BEPPE,HO UNA PROPOSTA DA FARE:IO LA LEGGE ANTICORRUZIONE LA CHIAMEREI LEGGE ANTITRADIMENTO,PERCHE' DI QUESTO SI TRATTA.SE UNA PERSONA CHE E' STATA ELETTA DAL POPOLO VUOLDIRE CHE IL POPOLO SI FIDAVA DI QUELLA PERSONA.ORA SE QUESTA PERSONA HA PRESO DELLE MAZZETTE VUOL DIRE CHE HA TRADITO LA FIDUCIA DEI SUOI ELETTORI E QUINDI IN GALERA PER ALTO TRADIMENTO CONTRO IL SUO STESSO STATO.GRAZIE PER AVERMI ASCOLTATO.CIAO A TUTTI
  • Maurizio Di Mauro 4 anni fa
    aggiungerei 21 - abolizione redditometro 22 - elevazione del tetto contanti a almeno € 3000
  • Claude Franco Panzeri Utente certificato 4 anni fa
    BUONGIORNO! I N F O R M A T E V I !!!! - SCIE CHIMICHE: scie chimiche e dintorni, Giorgio Carana youtube. scie chimiche e umanità sintetica, Sofia Smallstorm youtube. Siamo avvelenati tutti i giorni da tonnellate di nano particelle d'alluminio ed altri metalli radioattivi che entrano nel nostro flusso sanguigno,rilasciate nell'atmosfera dagli aeri cisterne della NATO ed altri. Sembra inverosimile ed è proprio sulla la nostra incredulità che si appoggia questa strategia disumana! Chi mai potrebbe concepire tale orrende scenario? Lo fanno, senza il minimo rimorso, sicuri della nostra incapacità ad organizzarci per denunciarlo e fermare questo incredibile progetto che punta ad abbassare le nostre difese immunitarie prima di mandarci un virus dell'influenza che annienterà gran parte della popolazione. Oltre quel genocidio silenzioso,si tratta di un mega business. La multinazionale Monsanto a già brevettato dei semi resistenti al l'alluminio. Saturando i suoli di veleni non avremo nemmeno la possibilità di fare nostri orti. Le piante che coltiviamo non sopporteranno il tasso di acidità del suolo avvelenato e saremo costretti a comperare semi alla Monsanto, già proprietaria dei brevetti sugli OGM. Nel 2012 un prestigioso laboratorio francese a pubblicato uno studio molto serio che dimostra che i ratti nutriti dagli OGM sviluppano tumori giganteschi. Pochi giorni dopo non se n'è più sentito parlare per che quelli che concepiscono queste infame strategie sono gli stessi che controllano i media. Quelli che spargono le voci,come me sono trattati di paranoici schizofrenici. Ma ci sono decine di congressi dove centinai di scienziati di fama mondiale ci avvertono di questi fatti! E possibile spurgare il nostro organismo dai i metalli con una roccia lavica oceanica chiamata zeolite,capace di imprigionare queste tossine responsabili dell'aumento crescente di Alzeimer parkinson SLA autismo ecc.. ed eliminarle tramite i reni e l'urina.INFORMARSI O MORIRE!Ciao,Claude.
  • Antonino A Utente certificato 4 anni fa
    10.Unasolaretetelevisivapubblica,senzapubblicità,indipendentedaipartiti......che faccia prevalentemente informazione vera a 360° in modo che i cittadini possano essere informatiti come si deve e abbattimento dell'attuale canone dell' 80% per finanziare Unasolaretetelevisivapubblica.....capito mi hai.
    • monica ricci 4 anni fa
      anche io sono dell'idea che se si deve pagare una tassa x il 'possesso' della televisione questa deve essere solo ed esclusivamente tale. Facciamo una televisione informativa in chiaro con telegiornale e informazioni su leggi e quant'altro utili ai cittadini e poi lasciamo la libera scelta ad ognuno di noi di pagare quello che vuole vedere!!
  • Angelo Tornadu Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe, sono un nuovo iscritto al M5S e desideravo condividere con te e le altre persone un problema che non mi fa piu dormire la notte, sono sposato da 12 anni e ho un figlio di 9 anni, è proprio di lui che volevo parlarti, o meglio della situazione che si trova a vivere nella scuola che frequenta, premetto che sono residente e lavoro all'estero piu precisamente a St.moritz in Svizzera. Ho notato nelle riunioni di classe che la priorita principale dell'insegnamento è la competizione, un bambino deve essere per forza piu bravo del suo compagno, se prende un voto piu alto è meglio del suo amico che siede vicino, addrittura siamo arrivati al punto che i primi della classe vengono premiati con dei regali e dei premi. Non parliamo della situazione fuori dalla scuola dove si riversa la competizione nello sport, gare di sci alpino e di fondo dove gia dai 7 anni si compete con bambini per arrivare sul podio, appoggiati da scuole di sci sempre piu alla ricerca del successo dei propri atleti (bambini) per aumentare la loro visibilita e avere nuovi iscritti e cosi piu introiti economici, allenatori e anche genitori che fanno un tifo sfrenato per poter vedere il proprio figlio sul podio. Caro Beppe sto facendo una guerra contro queste persone cercando di spiegare che i bambini hanno bisogno non di competizione ma di collaborazione, e cioè di stare insieme e di aiutarsi a vicenda, solo cosi posso creare delle amicizie che dureranno per tutta la vita, e cosa c'è di piu bello nella vita che sapere che puoi contare sempre su qualcuno? Gli allenatori e certi genitori mi rispondono che nella vita bisogna imparare a combattere perchè se no gli altri ti passano avanti e ti distruggono allora è meglio che li distruggi te, ma che razza di ragionamento è? A che punto simo arrivati, come possiamo avere un futuro migliore se insegnano ai nostri figli queste cose? Grazie per l'attenzione
    • Anna Scognamiglio 4 anni fa
      ciao grillo io vorrei dire semplicemente una cosa che lo stato come ha detto lei ci sta rovinando specialmente a noi ragazzi universitari che finita l'università non ci sono possibilità di lavoro perchè c'è tanta disoccupazione noi voliamo semplicemente essere aiutati ad affrontare il governo e a fare scioperi per la disoccupazione giovanile spero che verremmo aiutati perchè non se ne può più di questa vita noi voliamo pagare tutte le tasse ma non è giusto che dei genitori devono lavorare tanto per pagare le tasse. cioè imu, equitalia, tasse su tante cose per riparare il debito che non abbiamo fatto noi cittadini ma lo ha creato lo stato e adesso per riparare i debiti noi non possiamo vivere civilmente. non è giusto che tutti i politici devono avere la macchina blu e noi per andare a lavorare dobbiamo prendere i mezzi pubblici e loro invece stanno comodi e vanno a mangiare nei miglior ristoranti non è giusto che loro hanno lo stipendio più alto di noi cittadini. bisognerebbe diminuire i loro stipendi non i nostri. aiutateci voi a risolvere tutte i problemi dell'italia io non dico economicamente ma a fare solamente scioperi e prendere le firme e andare sotto al governo perchè è impossibile continuare a fare questa vita. aiutate quei poveri anziani che hanno fatto tanti anni di sacrifici per avere una bassissima pensione aiutatate quei genitori che hanno negozi e che per le troppe tasse non c'è la fanno ad andare avanti e si tolgono la vita facciamo qualcosa per il popolo italiano. vi dico solamente ad alta voce aiutateci. grazie spero che tutti questi nostri commenti verranno letti e ascoltati.
    • giannino Ferro Casagrande Utente certificato 4 anni fa
      Ti voglio bene !!!
  • Gabriele M. Utente certificato 4 anni fa
    Ho letto il vostro programma e lo trovo molto affascinante e riEvoluzionario! ;) Ma io, da fervente cattolico, vorrei conoscere anche il punto di vista morale del Movimento 5 Stelle! Ci sono i così detti "Principi non Negoziabili" a cui io, come tanti altri, non posso e voglio rinunciare e non posso e non voglio mettere in secondo piano! Il mio voto al Movimento dipenderà da questo aspetto... Quindi vi chiedo: - Favorevoli o contrari alla difesa della vita (dal concepimento alla morte naturale)? Favorevoli o contrari all'aborto, all'eutanasia, alla manipolazione del gene umano, alla clonazione e così via? - Favorevoli o contrari alla difesa del matrimonio monogamico tra uomo e donna, quindi dell’istituto familiare che nasce solo dall'unione eterosessuale (quindi favorevoli o contrari al riconoscimento giuridico dell’unione tra persone omosessuali e delle coppie di conviventi)? - Favorevoli o contrari alla tutela del diritto dei genitori di educare i propri figli, cioè al diritto della famiglia di scegliere come e dove educare i propri figli (a favore della parità tra scuola pubblica statale e scuola pubblica paritaria finanziata privatamente)?
  • Claude Franco Panzeri Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno! Proposte aggiuntive al programma del M5S : - chiudere le basi militari americane in Italia.(ottimo il lavoro del M5S in Sicilia che avrebbe ottenuto la cancellazione del MUOS, la base americana,a punto, da dove volevano mandare droni carichi di missili ad ammazzare i leaders e le popolazioni del medio-oriente ribelle all'egemonia americana.) - Uscire della NATO che è il braccio armato dei poteri trasversali occulti che difendono gli interessi dei banchieri internazionali responsabili della globalizzazione causa dei malori subiti da tutti gli abitanti del pianeta. - Ripristinare un servizio alla nazione obbligatorio per tutti giovani d'Italia,femmine comprese,di una durata a determinare, fosse anche solo 3,4 mesi; che sia dedicato alla protezione civile, ambientale e a l'aiuto alle popolazioni. Pretendiamo ,educazione,sanità, protezione ecc... dalla nazione, ma pochi sono d'accordo di impegnarsi per il bene comune! Siamo stati montati gli uni contro gli altri: il nord contro il sud, la destra contro la sinistra, i vecchi contro i giovani, i ricchi contro i poveri, gli intelligenti contro gli ignoranti, gli uomini contro le donne, gli etero contro gli alti, i cittadini contro gli extra-comunitari, ecc... Dobbiamo comprendere che si tratta di una strategia magistrale e impietosa dei maestri del mondo per dividerci e disperdere le nostre energie in vani ed inesistenti conflitti tra di noi, che punta ad annientare la naturale solidarietà della famiglia umana, mentre sotto copertura di una fasulla democrazia stanno organizzando una dittatura mondiale controllata da una oligarchia di bastardi che pretende gestirci e trattarci come delle pecore. Vogliamo lasciarli fare o approfittare del risveglio delle coscienze in atto nel nostro paese e nel mondo. SVEGLIAMOCI, IMPEGNIAMOCI, SIAMO MILIONI! IL VERO POTERE C E L ABBIAMO N O I, POSSIAMO ISTITUIRE UN ALTERNATIVA E RIPRENDERCI IL CONTROLLO DEL NOSTRO DESTINO!!!! HANNO PAURA,SENTONO L'ARRIVO DELLO TSUNAMI!!
  • angela radiconi Utente certificato 4 anni fa
    Altri 3 punti BASILARI per un effettivo ripristino di democrazia: audit sul debito pubblico (non sono solo i politici ad averci depredato, ma anche la speculazione finanziaria nazionale ed internazionale) rinegoziazione (in casi estremi annullamento) dei trattati europei ghigliottina: Lisbona, Mes, Valsen, ecc.ecc. Riforma sistema finanziario e monetario. NON SONO DETTAGLI.
    • nippur 6. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao sei uno dei pochi che sa del trattato di velsen come trattato è inquietante che ne pensi?
  • BOLUMETTO ANTONIO 4 anni fa
    spero vivamente che grillo applichi tutto quello che dice perché non se ne può più il mio voto sarà per il m5s e male che vada con grillo ci faremo due risate a differenza degli altri politici che oltre a rubare ci fanno anche piangere.
  • Claude Franco Panzeri Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno! Dove è finito il commento del 7 febbraio colle mie proposte per il programma M5S? Dall'estero in una sedia a rotelle questo forum è l'unico modo per me di partecipare alla discussione!!!! Ho rispettato le condizioni, non c'era niente di osceno nelle mie parole. Gradirei tanto una risposta,o M5S dovrà fare a meno del mio voto e del mio impegno. D'altronde, penso che sia tempo che M5S abbia uno sito proprio non collegato al blog di Beppe e che un team nazionale elenchi le proposte costruttive dei cittadini e le sottoponga al voto di tutti i membri. Questo tipo di organizzazione sarà comunque indispensabile a breve termine per raccogliere ed organizzare le proposte dei membri o non membri di M5S gradite da una maggioranza e che saranno trasmesse ai nostri rappresentanti alla camera. Grazie in anticipo per la risposta, un saluto a tutti, Claude.
    • giannino Ferro Casagrande Utente certificato 4 anni fa
      Sei in gamba !!! ma gli aut aut in democrazia non funzionano !!! Io tempo fa avevo proposto che a governarci fossero solamente i professori nell'ultimo mandato della loro professione ( due o tre anni) e poi subito dopo in pensione !!! abolizione assoluta dei politici professionisti !!!!! Tutto qua !!!!!!!!! Cio a me pare molto ma molto importante !!!!!!!!
  • Italo Merli Utente certificato 4 anni fa
    Buon giorno Grillo, stai prendendo in considerazione che i probabili 100 dipendenti che prenderanno posto nelle camere subiranno un vero cambiamento della loro vita? Siamo e sono esseri umani e fare un salto così grande dalla quotidianità, da non criticare, in un ambiente, anzi mondo, nuovo, lussuoso, viziato, ricco, corrotto, agiato, privilegiato, elitario eccetera, é e resta un facile adeguamento e ambientamento a tutto quanto si é conosciuto e vissuto fino a quel momento. Ognuno sa che, verso il meglio, é facile, gradevole e breve lo sforzo per adattarsi. Ma dura poco la memoria, e si dimentica con troppa facilità chi si é sempre stati pur di almeno mantenere un nuovo status vivendi. Insomma a tutti questi nostri cari dipendenti come sarà possibile ricordare il vero mandato per cui godranno della stima esplicitata con il voto quali sono le speranze per cui vivranno diversi anni della diversità riservata a pochi e privilegiati? Grazie
  • giulio galiano 4 anni fa
    spero di poter convincere più persone possibili.. ;) forza beppe
  • FRANCO BERSELLI Utente certificato 4 anni fa
    NO ALL'EUROPA DELL'EURO.SI'ALL'EUROPA DEI POPOLI CON UN "VERO"GOVERNO ESECUTIVO ELETTO DAL PARLAMENTO EUROPEO IN TERMINI FEDERALISTICI.LA RICCHEZZA DELL'EUROPA RISIEDE NELLE DIFFERENZE CULTURALI E LINGUISTICHE DELLE SINGOLE NAZIONI.SOLO COSI' L'IDEA EUROPEA AVRA'UN FUTURO. Franco Berselli
  • Manuel Piazza 4 anni fa
    ma che cazzo di programma e' che chiede un referendum sull euro, che chiede l'abolizione dell'imu??? CHE CAGATE SONO??? mannatevene va.. siete tanto bravi a dare contro, ma proposte per risolvere i problemi??
    • lorenzo albertin 4 anni fa
      Ma forse non lo hai letto con attenzione, forse i problemi dell'Italia sono quelli come te.
  • rossella forlani (palmiro rossella bianchi) Utente certificato 4 anni fa
    A proposito della risposta del Movimento 5 Stelle apparsa su Repubblica http://www.lescienze.it/news/2013/02/08/news/elezioni_politiche_sperimentazione_animale_la_risposta_del_movimento_5_stelle-1502182/ di cui ho parlato nel mio precedente commento, ecco come è stata prontamente strumentalizzata dai filo-vivisettori: "Siamo piacevolmente sorpresi di vedere che il "Movimento 5 Stelle" malgrado le cagate pazzesche sparate in passato dal loro leader Beppe Grillo sulla ricerca animale (cose degne del peggior animalaro), ora si sia informato e abbia cambiato posizione dichiarando nella sua posizione ufficiale". E' indispensabile una pubblica dichiarazione di conferma o di smentita! Attenzione perchè quella risposta farà svanire migliaia di voti
    • Carlo Buzzo 4 anni fa
      Quendo stamattina ho letto la dichiarazione sulla vivisezione non riuscivo a credere ai miei occhi. E' meglio chiarire la posizione del M5S su questo argomento, non intendo rendermi complice di crimini orrendi su creature indifese.
  • rossella forlani (palmiro rossella bianchi) Utente certificato 4 anni fa
    ho diffuso molto per sostenere il movimento ed oggi anche il Giornalino nazionale http://www.scribd.com/doc/120959932/Giornalino-Nazionali-2013 (guardare alla sezione 'ambiente e territorio)come sino ad oggi abbiamo diffuso in contrapposizione ogni negatività dei politici di governo incluse le recenti risposte rese al riguardo della ricerca; poco fa mi è stata segnalata questa notizia che sino a ieri non c'era e che ha lasciato senza parola: "La risposta del Movimento 5 Stelle L'uso degli animali nella ricerca biomedica è ancora di fondamentale importanza. Questo campo deve essere fortemente normato e controllato, per evitare abusi, e minimizzare le sofferenze ed il disagio degli animali, salvaguardando gli scopi di salute pubblica." CHIEDO cortesemente di ricevere una conferma al riguardo, vorrei tanto credere che si tratti di un errore. Confido in una pronta risposta
  • Claude Franco Panzeri Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a tutti, da Claude Franco Panzeri dalla Svizzera Capisco bene la tendenza dei sostenitori del M5S a voler nominare Beppe Grillo come capo. Egli è "solo" il catalizzatore e ripete tutti giorni che il leadership non l'interessa! E tempo di capire il vero senso della democrazia DIRETTA.Storicamente, fin che le piazze dei paesi hanno potuto contenere la popolazione, ci si riuniva tutto il popolo che proponeva i temi da discutere,dopo di che si votava alzando la mano per dare consenso o rifiutare le proposte.Questo era la democrazia DIRETTA!Quando la crescente popolazione a superato la capacità delle piazze,la DELEGAZIONE DEL POTERE è nata.Cioè, ogni 10 cittadini erano rappresentati da un eletto, per esempio. Cosi è nata la politica e la corruzione. Per che, se è possibile comperare dei rappresentanti, è molto più complicato corrompere un intera popolazione.Si capisce facilmente che nostri rappresentanti si sono organizzati per manipolare e deviare la volontà popolare e creare un élite corrotta che poco a poco si è accaparrato il potere, e la ricchezza prodotta dai cittadini.Ciò che fu inevitabile nel passato non lo è più oggi!Grazie a l'informatica possiamo esprimere nostri voti DIRETTAMENTE sui schermi del parlamento regionale nazionale ed europeo. Non abbiamo più bisogno di politici, ma solo di cittadini-segretari per contabilizzare i voti e scrivere le decisioni prese dal popolo,dedicando un giorno alla settimana alla gestione della nazione,tornando cosi ad una VERA DEMOCRAZIA DIRETTA!!! Il liberalismo politico pretende che dobbiamo lasciare i leaders naturali dirigere il popolo per che le loro imprese creano lavoro.NON E VERO!il potere DEVE SEMPRE rimanere nel popolo per che l'avidità naturale umana,l'egoismo e la caccia ai privilegi finiscono sempre per corrompere l'uomo a scapito del bene comune!(Scusate il mio scarso italiano,lo sto studiando da poco)Un salutone a tutti,Claude
    • guglielmo kley 4 anni fa
      Hai detto il giusto Claude! Se in passato è mancata la piazza, grazie al web, oggi possiamo tornare ad averla...e senza limiti di spazio. Metterlo in pratica non è impossibile. Finalmente si potrebbe ricominciare da noi, i cittadini. Un pò come confessarsi direttamente parlando con Dio, senza intermediari di mezzo ;) p.s. il tuo Italiano è splendido! :D
  • Aristide Bresciani 4 anni fa
    A questi importanti venti punti io aggiungerei anche l'eliminazione di tutti i rimborsi per parlamentari e consiglieri regionali; eliminazione della scorta ai politici; eliminazione delle auto blu a tutti i livelli; eliminare tutti gli enti inutili (su 3.500 circa se ne salverebbe ben pochi); taglio degli stipendi dei manager pubblici (nei casi minimi cinque volte superiori a quelli dei colleghi europei); salvaguardia di quello che rimane del nostro patrimonio paesaggistico (distrutto da inutili colate di cemento); impegno per proteggere e curare i nostri bellissimi centri storici e l'immenso patrimonio artistico (vero oro italiano); stravolgimento della riforma Fornero e tornare a dare la pensione agli operai e ai lavoratori. Anche se non ho un profilo su Facebook, mi considero lo stesso un attivista e sono in piena campagna elettorale già da qualche mese. Per voltare pagina c'è solo il M5S. Aristide Bresciani
    • carla pais 4 anni fa
      E'necessario togliere il potere alla politica abolendo le nomine politiche nelle aziende pubbliche incluse le spa a capitale pubblico. i manager vanno individuati con selezioni af evidenza pubblica.sarebbe un primo passo per limitare il clientelismo e la corruzione. La meritrocazia forse inizierebbe a prevalere. Altro importante punto lotta seria all'ev asione fiscale. Sarebbe opportuno considerarla un reato penale , si tratta di furto, e come tale andrebbe punita con la.reclusione. subito abolizione, retrosttiva di tuti i prvilegi dei parlamentari ed ex parlamentari dai vitalizi alle.scorye ed auto blu. Carl
  • Enrico Pietrelli 4 anni fa
    Buona sera,condivido i 20 punti del programma ma,secondo me, non bastano.Dove mettiamo il risultato del referendum sull'acqua e tutte quelle attività date in concessione tipo le autostrade, che secondo me vanno abolite e ritornare ,controllando il tutto, allo Stato? Da togliere l'otto per mille alla chiesa cattolica.Da sciogliere le fondazioni create per sistemare i "trombati" non rieletti.Saluti Enrico Pietrelli
  • giorgio gilli 4 anni fa
    Il mio 21° punto, ma lo metterei molto piu' in alto sarebbe questo: "Proroga da 18 a 60 mesi per la permanenza delle commissioni prefettizie nei comuni sciolti per infiltrazioni mafiose". 18 mesi e' una misura ridicola, con tutto il marcio che c'e' da indagare nelle amministrazioni relativamente ad appalti, concessioni edilizie, concorsi fantoccio, abusi d'ufficio......
  • michele v. 4 anni fa
    L'Italia è un paese di merda! In questo paese si assiste quotidianamente all'accanimento contro chi non conta, coloro che hanno creato questo paese di merda,dovrebbero vergognarsi addirittura ad uscire di casa, a farsi vedere in giro. Oggi ho letto un articolo, una signora con una figlia gravemente ammalata, ha lasciato il lavoro, e speso i risparmi di una vita per acquistare un camper e su questo vive in riva al mare, per allungare la vita alla figlia, paraplegica, con grosse difficoltà respiratorie, perchè nessuno le aiuta, le isitituzioni non intervengono, gli appartementi in affitto della ridente località sono riservati ai turisti. Merde sono tutti delle merde, infami, non hanno il minmo rispetto, hanno tolto la dignità alla gente onesta. Questo è un paese di merda, il futuro è cancellato, è vietato sognare, costruire, sperare. Chi ha figli, vive perennemente in ansia, perchè questi infami hanno tarpato le loro ali e con esse la nostra volontà di infondere nei giovani voglia di fare. Ma adesso basta, la rabbia che è in tutti noi puo' essere sfogata, per l'ultima volta, abbiamo l'occasione di mandarli a casa TUTTI, è l'ultima occasione per riappropiarsi della nostra vita. La gran parte degli italiani merita onestà, pulizia, dignità, devono andare tutti a casa, sparire... non volgismo neanche le loro scuse, sono omminicchi, e chiedere scusa è cosa da uomini, ma dobbiamo farli sparire, la nostra rabbia sacrosanta, deve trovare sfogo all'interno della cabina elettorale, il M5S deve trionfare, la gente normale deve andare a decidere, con la partecipazione di tutti! Se non sarà così, avremo chiuso, definitivamente, non ci resterà che la ribellione violenta o il silenzio. Grazie Beppe Grillo, grazie a tutti coloro che lavorano per m5s, MANDIAMOLI A CASA!
  • Giovanni Fabbio 4 anni fa
    "Caro Beppe, direi... non solo non sia possibile comprare società a debito ma non deve essere possibile comprare le società depauperando il patrimonio della società cosidetta "target" andando per esempio ad utilizzare la cassa di quest'ultima. Spero che l'opa che Salini sta lanciando su Impregilo non avvenga con queste modalità. Che senso hanno queste oeprazioni in un mercato globale che offre ad ambedue società grandissime opportunità di crescita!
  • ecommerce 4 anni fa
    Vogliamo vederti in TV a confronto con gli altri partiti.
  • Audrey Zappa Utente certificato 4 anni fa
    Beppe è una vita che sono d'accordo con te, adesso è arrivata l'ora! sempre che gli italiani la capiscano, altrimenti si ritorna nel baratro della casta e a lasciare che questi ricomincino a giocare con i nostri soldi e ritornare a raccontarci le favole! ciao Audrey
  • Giuseppe Faraci 4 anni fa
    Sono un attivista iscritto al grande M5S, volevo avvisarvi che i 20 punti del programma non si leggono, non so' se il mio cell o il programma. Ciao e forza Beppe !!
  • Don Barrejo Utente certificato 4 anni fa
    chiarito che i 20 punti possono essere più o meno condivisibili, il punto 10 proprio mi lascia perplesso: 10 Unasolaretetelevisivapubblica,senzapubblicità,indipendentedaipartiti l'indipendente dai partiti è condivisibile, il senza pubblicità un po' meno (magari meno pubblicità ok, ma perchè togliere del tutto una fonte di entrate alla tv pubblica? magari un 50% pubblicità a pagamento ed un 50% pubblicità etiche aggratis), ma il battersi per una sola rete televisiva pubblica non lo capisco proprio.. ce n'erano 3 sui 7 canali che si riuscivano a vedere fino a 10 anni fa, adesso che teoricamente se ne possono vedere 2000 (se uno proprio ha voglia di mettersi a fare zapping.. io mi rompo le scatole al quarto canale e spengo)non vedo perchè un solo canale.. certo, si può pretendere qualità maggiore, ma 3 eventuali canali di qualità in futuro sarebbero meglio di 1 di qualità (chiarito che al momento di qualità in tv c'è n'è ben poca..reti rai comprese) e per la radio? anche lì una sola radio?
  • Giusi Orfino 4 anni fa
    Sono d'accordo sui 20 punti ma non so se farò in tempo a vederli applicati tutti, serviranno molti anni per ripristinare la nostra democrazia smontata scientemente, pezzo per pezzo dai soliti noti!!! Spero per mio figlio, che almeno lui riesca a vedere la propria nazione senza esserne schifato come lo sono io al momento. Spero anche di non vederlo partire per l'estero in cerca del lavoro che qui è diventata una chimera.
  • daniele p. Utente certificato 4 anni fa
    obblighiamo lo ior a rendere pubblici i conti e i loro possessori, eliminiamo 8/1000 alla chiesa, rendiamo questo contributo personale e libero, togliamo ogni contributo alla chiesa cattolica, abrochiamo ogni patto che faccia di questa fede la fede principale d'italia tutte le fedi sono uguali, facciamo dell'italia uno stato laico, nn abbiamo bisogno che i preti ci facciano da balia nelle nostre decisioni, abrochiamo gli ordini militari o paramilitari che si rifanno alla fede sono fonte di intrallazzi massonici e per ora basta così
  • dario lampa 4 anni fa
    sono piu' che d'accordo su tutti i punti, solo a uno applicherei una modifica, e sarebbe quello che abolirebbe le province. io eliminerei sicuramente le privince ma solo come ente, non come territorio. credo che una certa identita' di appartenenza sia da conservare, io sono di lucca e ci tengo a esserlo e vorrei che il territorio della sua provincia rimanesse tale mi fa sentire a casa quando ci rientro dopo essermi allontanato. penso sia una cosa fattibile e a costo zero. grazie
  • Luciano 4 anni fa
    Noi viviamo in una sfera termodinamicamente isolata: non dà e non riceve nulla dall'esterno escluso il sole. Il ns magazzino natura perciò è quello che è; più consumiamo, meno rimane, aumenta l'entropia il male finale! Decrescita. Ecco la soluzione futura! Lavorare sull'esistente senza costruire l'inutile che poi si butta e crea spazzatura e malattie. Ti faccio alcuni esempi: a) L'85% degli italiani ha un immobile. b) Bonifico immediato del 25% per una ristrutturazione certificata al proprio imm. c) Collegare altresì all'immobile energie pulite scontate con bonifico del 25% certificato. d) Costruire piattaforme galleggianti Fincantieri- Finmeccanica per produrre 4.1 Mw cadauna. e) Rimboschimenti per l'ambiente. f) Allevamento degli insetti (api, farfalle, ecc..)per rischio impollinazione natura. Ne potrei citare altri mille: spero solo di avere espresso il concetto. Auguri e saluti
    • gene bianchi 4 anni fa
      Sono d'accordo con te e ti propongo di ascoltare il discorso che il Presidente dell'Uruguay Josè Mujica ha fatto nel giugno scorso al G20. http://www.youtube.com/watch?v=3SxkMKTn7aQ trasmesso da "LA COSA" qualche giorno fa. Forse non ti è nuovo ma va fatto ascoltare a tanti perchè è molto importante e perchè non mi risulta che la TV lo abbia trasmesso.
  • Marco Navalesi 4 anni fa
    Una proposta chiara e logica per rovesciare l'austerità e uscire dalla depressione in Italia è stata formulata ieri da Marco Cattaneo ( bastaconleurocrisi.blogspot.it ). E' un modo elegante di aggirare i trattati europei e di aumentare la quantità di moneta in Italia per 150 miliardi riducendo le tasse (rimanendo nell'euro). La proposta è geniale perché definisce uno strumento che rientra nell’autonomia dell’Italia in materia fiscale per cui l'Europa non può opporsi e però crea 150 miliardi di potere d'acquisto: i Certificati di Credito Fiscale. Aziende e dipendenti continuano a versare gli stessi importi di prima, per tasse e contributi, ma ricevono nello stesso tempo questi Certificati. Immagina che il tuo netto sia 30.000 € all’anno, mentre al lordo di tasse e contributi al tuo datore di lavoro ne costi 60.000. Tu continui a percepire 30.000 €. In aggiunta, lo Stato ti assegna un Certificato per 3.000 € d’importo. L’azienda continua a pagare 60.000 €, ma lo Stato italiano le assegna un Certificato per 6.000 €. I Certificati sono utilizzabili per qualunque pagamento dovuto allo Stato, a partire da due anni dopo l’emissione. Se nel 2013 ti arrivano Certificati per 3.000 euro, nel 2015 potrai usarli per pagare tasse, imposte, ticket sanitari… perfino multe! In pratica è un forte sgravio fiscale sul lavoro, con effetti differiti. Inoltre, lo sgravio assume le vesti di un titolo. Se non ho bisogno dei soldi subito, mi tengo i Certificati. Se no li vendo: hanno un valore certo, realizzabile a due anni, quindi sarà possibile comprarli e venderli come un titolo di Stato, con uno sconto basato sugli interessi di mercato. Punto importante: i Certificati non sono debito. Lo Stato non li rimborserà, ma li accetterà per qualsiasi pagamento: è moneta, non debito. Rispetto al contante tradizionale, però, l’utilizzo è differito di due anni. Il differimento serve perché al momento dell’utilizzo i Certificati ridurranno gli euro incassati dallo Stato.
    • gene bianchi 4 anni fa
      Se è vero che l'Italia perde sempre più competitività in campo industriale, penso che sia necessario uscire dall'UE (non solo dall'euro) per potere stimolare e tutelare i vari settori produttivi. La proposta formulata da Marco Cattaneo potrebbe dare qualche benefico effetto a breve termine, ma poi penso che si ritornerebbe presto alla situazione attuale. Secondo me questa soluzione potrebbe piacere molto a Berlusconi e sono quasi certo che l'adotterebbe per far funzionare meglio la sua equazione. Credo invece che sia necessario cambiare il modo di intendere il progresso come ha spiegato in modo toccante il Presidente dell'Uruguay Josè Mujica nel suo discorso del giugno scorso al G20. http://www.youtube.com/watch?v=3SxkMKTn7aQ
  • gene bianchi 4 anni fa
    Mentre fra gli under 23 il M5S è il primo partito nelle intenzioni di voto, fra gli over 60 si scende parecchio. Credo che questa parte dell'elettorato, nella quale molti sono indecisi, non sia ancora adeguatamente informata sui punti fondamentali del programma.
    • antonio amleto tomasi 4 anni fa
      Grillo per i pensionandi 60enni (classi 52-53-54 con 40 anni di lavoro) offre sì ilo pensionamento a 60 anni,ma col conteggio contributivo retroattivo. Lo sai cosa significa ? Se oggi il pensionando 60enne prende uno stipendio di 1000 euro,col conteggio contributivo retroattivo verrebbe a prendere una miseria : sui 500-600 euro di pensione al mese. Ecco spiegato il poco entusiasmo intorno a Grillo.E da oltre un anno che i comitati dei pensionandi trombati dalla riforma fornero invitano Grillo a modificare la sua proposta del contributivo retroattivo,di attivarsi per l'abrogazione della riforma fornero (riforma che ha rovinato le aspettative di vita di circa 3 milioni di prossimi pensionandi,classi 52-53 e precoci e relative famiglie,riforma che ha consentito a monti di dare 20 miliardi alle banche tedesche e francesi).Ma Grillo non ci risponde,nemmeno una riga.
    • gene bianchi 4 anni fa
      Anch'io sono over 60 e voto M5S, ma guarda questo sondaggio. http://www.sondaggipoliticoelettorali.it/GestioneSondaggio.aspx Vai a pag. 2 al sondaggio Ipsos srl. del 8/2/2013.
    • dario lampa 4 anni fa
      io sono over 60 ( purtroppo) ma voto m5s.
  • adriano e. Utente certificato 4 anni fa
    lettera di un nonno perché voterò movimento 5 stelle Ora nessuno può più dire “io non sapevo”,questi innominati ed innominabili hanno ridotto la nostra Patria ad una cloaca:nella mia vita ho provato a votarli più o meno tutti e tutti hanno fatto del mio voto carta straccia. Le parole ETICA,MORALE,AMMINISTRARE LA COSA PUBBLICA COME IL BUON PADRE DI FAMIGLIA, sono state offese,dimenticate travisate da un esercito di ignobili figuri. Mi sono chiesto,quale futuro lascerò ai miei figli,ai miei nipoti...è consuetudine e legge(per quello che ci hanno insegnato i nostri avi) che un “non più giovane” pensando al domani sia indotto a non lasciare,al momento della dipartita,debiti ai figli. Cosa hanno fatto gli INNOMINATI? HANNO DISTRUTTO UN PAESE LASCIANDO I DEBITI ALLE FUTURA GENERAZIONI! Mai e poi mai questi tristi figuri sono da perdonare. Ecco perché invito tutti quelli con i capelli bianchi a guardare negli occhi i loro figli,i loro nipoti prima di avviarsi al seggio elettorale. Memore del detto “UCCIDE PIU' LA PENNA CHE LA SPADA” ho deciso di usare un'arma di distruzione di massa,si La penna,ed al seggio elettorale apporrò una bella croce sul simbolo del movimento 5 stelle W L'ITALIA DEGLI ONESTI L'ITALIA S'E' DESTA cordialità'
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Anch'io sono una nonna con nipotini. Forza noi anziani per dare una mano ai giovani, votando m5s.
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    E della burocrazia e inefficenza pubblica, cosa diciamo? Per ottenere il bollino della mia patente ci ho messo 8 mesi con l'intervento dell'avvocato, perche il ministero non recepiva un ordinanza del tribunale di AL. Dopo mille richieste,fax,racc. demandati da un ufficio all'altro e minaccia di rivolgerci al ministro, sembra che stamani spediscano stò bollino-patente. Alleluia.....
  • luca arpino 4 anni fa
    Tutto bene nel programma,tranne dove però non trovo: l'abolizione delle regioni, delle province, delle comunità montane e di tutti quegli enti parassitari che pigliano soldi dallo Stato, inoltre abolizione delle pensioni d'oro, quelle per intenderci dalle 500.000 annue in giù e in su, uno scandalo vergognoso. Inoltre gli alti compensi ai manager ed ai burocrati dello Stato che portano a casa mensili di oltre 50.000 e più al mese che sono insostenibili,vanno eliminati, come pure lo strapotere delle banche.Drastica riduzione dei parlamentari, ne bastano solo cento e sono pure troppi, no finanziamento ai partiti, no alle auto blu ed alle scorte.No alle spese gigantesche per mantenere il Quirinale, residenza del capo dello Stato, no alle spese di qualsiasi attività che si trova nel Parlamento e nel Senato, del tipo laboratori medici, ristoranti, barbieri etc. NO AL COSTO PARADOSSALE DELLO STATO CHE SFIORA GLI OTTOCENTO MILIARDI ANNUI. Rinegoziare il debito pubblico che ingrassa le banche che incamerano i BOT e CCT da cui ricavano i lauti guadagni dagli interessi, uno spregio alla miseria. Non approvo il reddito minimo di cittadinanza, mi interessa piuttosto quello di dare, AL SUO POSTO, un lavoro a tutti, a cominciare dalle mansioni più umile di pubblica utilità, rimuovendo immondizie, servizi agli anziani etc., facendo passare il messaggio che a chi lavora sarà assegnato un compenso. REGALIE NON PIU' A NESSUNO. ALTRI ED EVENTUALI. Soltanto, con queste giuste cancellazioni l'ITALIA ha pa speranza di potersi riprendere.
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    Cambiamo pure..infatti è ora di finirla con questi stipendi d'oro,liquidazioni di diamanti, consulenze faraoniche inutili, ..e poi ruberie varie (vedi banche ecc.)
  • kar Ma Utente certificato 4 anni fa
    21. Abolizione dei Consorzi Nuclei Industriali e parassiti affini, con licenziamento in tronco dei loro dipendenti.
  • mario vianello 4 anni fa
    Approvo entusiasticamente i 20 punti.Manca ,però,una voce importantissima: La RICERCA,pura applicata. E' essenziale per il progresso futuro dell'Italia.pensate,per esempio, alle batterie leggerissime e altamente efficienti per la produzione futura:le auto elettriche,camion,autobus.Oppure la E-Cat di Rossi...pensate...ha dovuto andare all'estero...qui,in Italia,o lo ignoravano.o cercavano in tutti i modi di rubargli l'invenzione.Certo,parlare di queste cose in campagna elettorale,non è consono,MA IO NON SMETTO E NON SMETTERO' MAI DI PROMOZIONARE LE AZIONI FUTURE,LE TECNOLOGIE FUTURE... PER IL BENE DEI RAGAZZI CHE....SCALPITANO...(E HANNO RAGIONE) VIVA GRILLO.....
  • Domenico Giordano 4 anni fa
    - 16 allo sfratto parziale,lo thsunami sta scuotendo le coscienze sopite,in sonno. Se anche i 60enni e d'intorni come me avessero dimestichezza con il web si renderebbero conto di cosa si stia civilmente,pacificamente o originalmente preparando.Se fosse per i giovani e se potesse votare il milione e mezzo di essi che sono fuori dall'Italia per lavoro e studio,ebbene la rivoluzione sarebbe già pronta.Coraggio italica gente,sursum corda,giochiamocela questa carta per poter sperare che onestà,moralità,comunità ritornino ad essere valori e non parole. Sono calabrese e vivo a Cinquefrondi e a Taurianova (RC),nella piana di Gioia Tauro che lo scrittore Mimmo Gangemi ha qualche anno addietro definito una landa desolata e degradata dove da diversi decenni la partitocrazia ha fatto danni irreparabili. Chi la continua a foraggiare NON E' VITTIMA, E' COMPLICE E CONNIVENTE.
  • Massimo 4 anni fa
    E' ora di cambiare!!! Basta con questi mega stipendi politici e pensioni su pensioni; Basta pagare il canone Rai... se vogliono essere pagati, mettessero una smart card come fanno molti altri canali e, chi non vuole vedere, non veda!!! No rete pubblica!!! Basta con i leccaculo. Dare un minimo tipendio per sopravvivere. Non è possibile che si abbia una pensione di neanche 400€ e chi, come me che sono disoccupato da 4 anni, invalido al 100% con leg. 104 e a cui hanno tolto anche la patente B Speciale, NON PRENDA UN CENTESIO DI NIENTE e viva, con un bambino di 5 anni e mia moglie che fa il capofamiglia, con uno stipendio che questa ha come socia lavoratrice in una coperativa, a 740€ mensili.... e sono più di 6 anni che rimane ferma li!!! Cause, cause e contro cause... e gli anni passano. Basta con queste sentenze che durano secoli!!! Per finire, dico solo che è giusto che vi siano le tasse per poter mandare avanti il nostro paese... ma è anche vero che bisognerebbe personalizzarle (a secondo del reddito) e usarle a fin di bene (presempio, per risanare i cittadini colpiti dal terremoto o chi ne ha bisogno) e non usarle per arricchire i più furbi. Insomma tasse giuste ma non eccessive ed inutili, in modo da lasciarci vivere con dignità. Se c'è denaro in famiglia, la gente è felice, la moneta gira, le aziende crescono e l'Italia esporta... se sono solo tasse (come quste batoste avute da questo governo), la gente risparmia, le società chiudono e l'Italia muore!!! E' un film già visto. Quindi... BASTA!!! W Grillo... cantagliene tante, ma non farti schiacciare e porta buoni consigli, all'Italiani. Perché, come nella famosa favola, molti hanno il naso lungo e tu, devi essere quello che li porta nella giusta via e che trasforma il nostro paese da un paese di legno in un paese finalmente vivo.
  • Peter Amico 4 anni fa
    M5S deve andare in parlamento e cambiare dall'interno la politica riportando l'attenzione sulla democrazia, che è l'unico mezzo per coinvolgere la gente e farla partecipare alla creazione del bene comune. Chi partecipa può finalmente tornare a credere nel futuro e quindi impegnarsi: sia che faccia il salariato paraculo, la partita iva o l'imprenditore che evade le tasse. Questa è la cosa più importante che mi aspetto da chi vuole davvero cambiare le cose. La democrazia attuale è scaduta in fabbrica di clientele. Bisogna riformarla profondamente usando la rete, prima che la gente disperata si convinca che non c'è alternativa alle ricette autoritarie viste nel passato. La rete può cambiare le cose, non perché ci rende uguali, ma perché può essere usata per fare emergere le persone migliori a cui ha senso affidarsi. Non persone qualsiasi o telegeniche: i migliori per sviluppare uno specifico progetto. Persone capaci che fanno cose in un tempo assegnato, non pagate per dirti come devi pensare e come devi vivere per i prossimi vent'anni, finché la morte non ce li toglie dalle palle. Questo mi aspetto da M5S e da chi vuole cambiare il paese.
  • Vittorio D 4 anni fa
    Aggiungerei oltre all'abolizione del contributo pubblico ai partiti.. RICONSIDERAZIONE DELLA CASTA IN ITALIA.. Stipendi e pensioni parlamentari,Abboliamo tutti questi vitalizi ai nostri (CARI)politici..Abolire la carica di senatore a vita . Eliminiamo le AUTO BLU e controlliamo il resoconti delle spese dei soldi pubblici .. Con solo pochi ritocchi l'italia avra qualche speranza.. GRANDE GRILLO.. SICURAMENTE AVRAI IL MIO VOTO E NON SOLO
  • davide a. Utente certificato 4 anni fa
    Forza ragazzi che sarà un successo,ma caro Beppe lotta anche per l'abolizione della Bossi-Fini(legge sull'immigrazione) e della Fini-Giovanardi (legge vergogna sulle droghe). Vietato vietare è una regola da imparare tasmandevil
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      ....aaaoooo e se poi abbiamo qualke problema andiamo a casa di Davide che lui trova una soluzione a tutto!!!
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Ma siiiiii forse venite tutti tanto questo è il paese del bengodi ci sono posti, case, lavoro e benessere per tutti e poi con il reddito di cittadinanza facciamo stare bene anche loro......e che cavolo!!! Lo può fare il sultano del Brunei e non lo facciamo noi?????
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei che Grillo facesse un blog sul REDDITO MINIMO DI CITTADINANZA per spiegare di nuovo che cos'è perché mi sembra che l'oscurità regni sovrana assieme a troppi pregiudizi In Italia non si sa nemmeno cosa sia mentre in Europa è una realtà da moltissimi anni e manca, guarda caso, proprio nei paesi dove si va peggio: Spagna, Grecia e Italia In Francia, Germania, Gran Bretagna, Danimarca, Svezia… chi non guadagna abbastanza ottiene un’integrazione del reddito, e anche chi lavora part time ottiene un’integrazione del reddito E' proprio grazie a questo reddito minimo che la flessibilità europea è molto minore altrove che in Italia, che in quei Paesi civili manca il lavoro nero, che nessuno usa le raccomandazioni, che non si trova lavoro perché si è figli di un potente ma si premia il merito, che le persone competenti occupano il posto che compete loro e non un posto passato dal politico di turno E' dal 1992,21 anni,che l'Europa chiede all’Italia di introdurre un reddito di cittadinanza Ma la cosa più strana è che la cosiddetta sx non ne ha mai parlato, mentre avrebbe dovuto essere il suo cavallo di battaglia, soprattutto con la crisi, soprattutto ora, invece si parla di ridurre le tasse quando sappiamo tutti benissimo che non lo farebbero riducendo gli sprechi e gli sbusi o i privilegi, ma tagliando i servizi e se qui spariscono anche i servizi, siamo fregati, ci resterà solo la miseria più nera La Francia è stata l'ultima ad adottare il reddito di cittadinanza e sono passati 20 anni Possibile che da noi si debbano sentire ancora persone che ne parlano senza cognizione di causa e dicendo emerite sciocchezze come che premierebbe i lavativi, che non si saprebbe dove prendere i soldi ecc.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      perché non lo vai a dire agli enti locali che hanno trasformato i debiti in derivati producendo la rovina che è avvenuta e col beneplacito di gentaglia della tua parte come Tremonti?
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Cara/o Viviana e Alessio mi spiace per te che sei un'assidua frequentatrice è troppo comodo buttare il sasso e nascondere la mano. Per Alessio credo che tu non abbia una famiglia altrimenti non avresti risposto così perchè se tu hai fatto dei debiti e determini un risparmio dalle tue spese non puoi affrontarne altre finchè con il risparmio non hai azzerato il debito la matematica non è un'opinione ilresto sono promesse al vento.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Manuel mi pare di ripetermi fin troppo quando elenco le tante cose che si dovrebbero fare per rimettere in piedi questo paese e per motivi di spazio non le posso ripetere ad ogni post per cui richiamarmi proprio su questo mi pare del tutto superfluo
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      il reddito di cittadinanza si puo' fare a cominciare dalla eliminazione delle province poi delle regioni che legiferano con i consiglieri regionali superstipendiati e autonomi dal potere statale e hanno fatto una spesa incontrollata nella sanita' favorendo gli amici degli amici e i compagni dei compagni, agli stipendi dei supermanager e dei politici alle spese militari alle tav e alle folli spese alle cattedrali nel deserto in tutto il territorio intaliano ai tagli alle pensioni sopra i 2,500 euro netti alle missioni di pace, che poi sono missioni di guerra, agli appalti truccati e gonfiati, tanto paga pantalone. Ma dando il reddito di cittadinanza, si toglie ai partiti il privilegio di dare posti di lavoro e avere voti, si toglie il do ut des, che ha permesso ad ogni partito di avere le sue truppe cammellate e questo loro non lo vogliono che siano di dx sx o centro, perche' il consenso sociale l'hanno pagato in questi ultimi 20 anni coi favori e coi posti di lavoro, con le carriere e con gli avanzamenti di grado. W m***** e il reddito di cittadinanza
    • gene bianchi 4 anni fa
      Va bene il blog, però sarebbe il caso di utilizzare anche altri mezzi di informazione.
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Cara Viviana sai che qualche volta sono d'accordo con te ma questa volta fai l'errore che fanno tutti gli opportunisti italiani...ovverosia inizi dalla fine!!! Hai detto una cosa giusta adducendo che negli altri paesi si dà il reddito, anche se hai omesso a quali condizioni, comunque è stato dato dopo che si è raggiunta una matura lotta all'evasione ed un'equilibrata entrate/uscita fiscale quindi prima bisogna fare questo e poi si può pensare al reddito. Forse hai dimenticato che nelle casse di questo stato ci sono debiti non soldi quindi non esistono risorse per certe iniziative. Abbiamo già uno scemo che promette 4 milioni di posti di lavoro cerchiamo di non essere a quel livello di promesse.!!
  • giovanni crinò 4 anni fa
    RIDURRE LE TASSE (non se ne puo' piu'! ed aumenterebbero i consumi) e RIDURRE LE SPESE DELLO STATO ad eccezione del welfare sociale minimo. Questa è l' ovvia ed unica strada per risanare l' economia, ma è cosa che i partiti del passato, abituati al mangia mangia di 500 milioni/anno di rimborso e 700 milioni/anno ai gruppi regionali non hanno mai voluto fare. ECCO PERCHE' "SCIENTIFICAMENTE" L' UNICA SOLUZIONE E' GRILLO!
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Abbiamo 'almeno' 700 miliardi di spese inutili su cui si doveva tagliare,senza contare una enormità di altre nefandezze che fanno lievitare la cifra recuperabile,come i regali a banche e a fondazioni,i furti di denaro pubblico in ogni sorta di ente,la moltiplicazione dei finanziamenti,vitalizi, rimborsi,emolumenti ai partiti,Monti che non tassa i derivati,il regalo delle frequenze,le grandi opere inutili e i costi che lievitano allegramente fino a 10 volte,le imposizioni di Equitalia,i 98 miliardi delle slot machine mentre lo Stato non paga 70 miliardi di conti in sospeso con le imprese,il fisco iniquo e la patrimoniale mai fatta,il catasto mai rivisto,la manomorta pubblica con un eccesso di spese ministeriali e di impiegati inutili e gravosissimi,le regioni a Statuto Speciale,i tetti ai superstipendi,le doppie,triple e persino moltiplicate per 36(Befera)cariche pubbliche... Se potessimo quantificare e sommare questi orrori supereremmo i MILLE MILIARDI,quanto ricostruire da capo uno Stato e fare una nuova Svizzera! Invece per 14 mesi queste nefandezze sono rimaste TUTTE,per volere di TUTTI!E ora gli stessi sono qui a giurare che ridurranno le tasse!? Se non si tagliano gli sprechi,c'è un solo modo per ridurre le tasse:tagliare a zero lo stato sociale! Lo vuole Monti,lo vorrà Berlusconi,lo vogliono Bersani e Renzi Ma forse i loro elettori,quelli che fanno le ovazioni nei teatri e fanno salire i sondaggi, non hanno capito bene cosa vuol dire azzerare lo stato sociale pagare per intero ogni medicina e anche il pronto soccorso non avere più sanità pubblica morire per una appendicite perché non ti operano se non hai una ricca assicurazione,salvo che nessuno ti assicura se hai più di 60 anni o sei stato operato di tumore o hai malattie croniche o invalidanti avere scuole pubbliche che fanno schifo non avere più trasporti pubblici indennità di disoccupazione,sussidi familiari o aiuti ai poveri cassa integrazione cura del territorio Ma ce la farebbero 10 milioni di poveri?
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Già 3 anni fa erano 59 milioni gli americani privi di copertura assicurativa sanitaria,molti dei quali affetti da disturbi o malattie che necessitano di cure.Lo dicevano i Centri americani per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc).E in questi anni sono aumentati. Ci aggiungiamo anche coloro che sono assicurati ma solo per alcune terapie ma non per altre perché le assicurazioni sono di molti tipi Se le cose fossero il bengodi di cui tu parli, Obama non avrebbe fatto la lotta che ha fatto contro i repubblicani per una sanità migliore.E già il fatto che tu parli di Moore come fai, indica il tuo classismo di estrema destra, teso a dare solo ai ricchi il massimo dei benefici fregandosene dei poveri. Tacciare come con disprezzo la parte più povera degli americani come lavativi o simili è quanto ha delirato Romney insieme a tutta la sua egoistica casta di egoisti, e sono contenta che abbia perso le elezioni, perché di una destra estrema egocentrata e spietata come tu mostri di essere, il mondo non ha davvero bisogno. Per quanto voi mostri fascisti deliriate, la sanità americana è tutt'altro che la migliore del mondo e, dove lo è, si è sprecata a costo di una apartheid sulla popolazione povera che è vergognosa per un paese civile. Non è certo grazie a quelli come te che Obama ha potuto varare la Obamacare che obbliga le assicurazioni a fornire assistenza sanitaria gratuita per la medicina, a non alzare i prezzi all'improvviso, a non discriminare i cittadini già malati, a non mandare in bancarotta un malato. La riforma porterà una copertura sanitaria per tutti quei milioni di americani che attualmente, non avendo alcuna tutela assicurativa,hanno difficoltà a fornteggiare problemi medici dal momento che la sanità negli Stati Uniti è quasi interamente privata Altre cose di cui parli sono interamente fuffa Importare in Italia il sistema scolastico o quello sanitario americano sarebbe per noi un totale disastro.Tu non sai quello che dici.Sei solo dall'egoismo
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Cara Viviana le tue elaborazioni sono solo ideologiche e non hanno alcun fondamento. In USA esistono 300ml di persone e 240ml hanno le assicurazioni sia per la scuola sia per la sanità e non è un caso che sono la maggioranza perchè quella è la percentuale che tira la carretta. Inoltre se tutti i nostri cervelli vanno lì forse così pessimo il sistema non è! I costi??? Gli stessi di quelli che paga oggi uno studente per laurearsi alla Bocconi o alla Sapienza statale a Roma dai 7 ai 9mila euro all'anno con la differenza di laboratori mostruosi di ricerca, mensa, letto, sport e azienda x contratto fuori Gli altri 40ml sono operai, barboni e impiegati che non scommettendo su loro stessi vivacchiano alle spalle degli altri ma in America questo sistema non attacca perchè il comunismo non ha mai avuto presa apposta sono la prima economia del mondo. Il tuo Michael Moore è un povero scemo che ha trovato il sistema per fare soldi sparlando del sistema perchè trova degli allocchi come te che ci credono ma si dia il caso che come in un condominio la maggioranza conta quindi il resto è conversazione. In USA il barbone è una scelta perchè se vai in banca ti danno i soldi a costo 0 sulla parola quindi se sei un poveraccio è solo perchè non vuoi fare nulla e mentre in Italia x nostra sfortuna questi sono la maggioranza lì sono la minoranza. Se non concepisci la ricchezza vuol dire che non puoi avere risorse per gli altri quindi devi vivere in Australia sotto una palma e mangi noci di cocco ma se vivi in un paese capitalista dove la regina è la matematica devi sottostare a quelle regole come quelle del mercato che si cavalcano non si domano. In sintesi non si possono fare le nozze con i funghi quindi se serve per prendere qualche voto di qualche allocco che ci crede ben venga l'idea del reddito come quella dell'uscita dall'euro ma sia chiaro che non sarà mai attuabile perchè i ricchi che odi e che mantengono tutta la baracca non ti danno i soldi a te per giocare!!!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Manuel io tuo è il punti di vista della destra repubblicana, lo so benissimo che dove la sanità si paga con assicurazioni private e lo stesso si pagano privatamente buone scuole, la destra vuole questo per tenere basse le tasse, ma so anche che questo favorisce solo poche persone contro troppe che restano priva di assistenza e di scuola come di altri servizi e so, come sai anche tu che qui fai finta di dimenticartene, che la sanità per i poveri in quei paesi è pessima e così le scuole Per cui non venire a prendermi in giro Non ho mai vissuto negli USA ma ho visto abbastanza dell'Inghilterra per essere fin troppo schifata sia dal servizio sanitario fin troppo carente che dalle pessime scuole pubbliche che dal costo altissimo dei trasporti Tra l'altro, seguendo idee élitarie e di destra come le tue, l'Inghilterra è stata l'ultimo dei paesi occidentali a dotarsi di un servizio sanitario pubblico almeno decente perché quelli come te volevano una apartheid vergognosa in cui a godere delle funzioni dello Stato fossero solo i ricchi In quanto alla bontà del sistema sanitario americano, perché non ti dai una guardata a film documentari come Sicko di Michael Moore e poi ne riparliamo? Lo snobismo di questi ricchi che non sono paghi del proprio benessere ma vorrebbero privare del minimo di assistenza tutti gli altri è vergognoso!
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      caro forcina io do ragione a viviana, che dice benissimo, sembra che tu ti voglia arrampicare sugi specchi.
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Cara Viviana le cose non stanno come dici tu perchè sarebbe opportuno che raccontassi tutto.....se lo sai.....altrimenti taci perchè parli a vanvera. Ricordati che il luogo comune che si muore per un'appendicite dove la sanità si paga non è vera è solo fonte di malizia di chi ci vive e specula sulla sanità pubblica esattamente come chi dice che le macchine a Idrogeno non si possono fare per una marea di balle che non esistono è ovvio nel secondo caso che fà comodo alle lobby dei petrolieri. Quindi considerando che tu non vivi sulla spesa pubblica ti ricordo che l'assicurazione sanitaria privata nei paesi dove esiste si paga a fronte di una decurtazione dei contributi e stessa cosa avviene per la scuola. Non è un caso che le scuole sono efficientissime e gli ospedali eccezionali che noi vediamo solo nei film. Inoltre ci sono soldi per la ricerca ecc. Infine ti ricordo che nei stessi paesi sono garantite le cure per i medicinali salvavita e per le persone sotto un certo reddito che non si possono permettere l'assicurazione. Quindi ragazzi un pò più di serietà nell'affermare certe cose Grazie
  • Edi Z. Utente certificato 4 anni fa
    Tutto bene...ma vi siete dimenticati del lavoro?...della disoccupazione...di una modifica di quello schifo di riforma delle pensioni della t.... (tutti a 60 anni!!!)? Se ne parla pochissimo o niente sul programma e sul blog!!!
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Poiché in un democrazia diretta è il popolo che dovrà dire quale programma vuole,è giusto e necessario che sia il popolo a fare le proposte che di volta in volta ritiene utili per costruire un Paese migliore e che possa discutere liberamente su queste,scambiandosi il massimo di informazioni,e con una consultazione permanente e vincolante,ma è stucchevole che ci siano ancora lamentele se l'attuale programma del M5S non è dettagliato in tutti i suoi punti,proprio perché per sua natura,essendo un lavoro in costante svolgimento,ora può essere solo indicativo su larghe linee e non può essere fissato in tutti i suoi punti come fece Prodi,salvo poi tradirlo a man larga Ancora più stucchevole e insano è che ci sia ancora chi chiede con quali fondi sarà fatta la ricostruzione democratica del paese,perché a questo punto,se ancora non si è capito quanto è grande la mole di furti, sottrazioni,evasioni, fondi neri,truffe,imbrogli e rapine che questa casta politica ha messo in atto in 70 anni,bisogna essere gravemente cecati o in malafede 70 miliardi(ma saranno di più)rubati con la corruzione politica 180 miliardi di evasione fiscale 8 regalati al Vaticano 150 di fatturato della mafia 180 di fondi neri nascosti solo in Svizzera senza contare gli altri paradisi fiscali più di uno di perdita stimata solo per la fuga dei cervelli e 24 solo per mantenere questa elefantiaca casta politica 45 previsti da Monti per gli F35 17 per le inutilissime Province abbiamo già 674 miliardi quanto 33 Finanziarie e si capisce come la domanda "dove troviamo i soldi?" non è più sopportabile Ora,negli ultimi 14 mesi,per quanto la crisi mordesse e ci fosse necessità estrema di tagliare su questi 475 miliardi,nulla è stato fatto da Monti assieme a TUTTI i partiti che non hanno ceduto nessuno dei loro privilegi e hanno saputo solo votare aumenti di tasse sulle classi media e bassa, come peggio non si poteva e come qualunque mascalzone avrebbe fatto(B),per cui non occorreva certo scomodare dei bocconiani
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Brava viviana...manda questi dati a grillo direttamente..può essere un argomento per quando andrà in tv., sempre che ci vogli andare (spero di sì).
  • Beppe Piccinni 4 anni fa
    Caro Grillo, le esternazioni contenute in questa " lettera " sono condivise nella sostanza e nell'emotività da tantissima gente. Faccio il medico , ma sono anche un professore universitario ed il contatto giornaliero con i giovani mi fa bruciare ancora di più la ferita interiore di uno stato che si sta perdendo. Non è vero che i giovani non hanno valori morali o non hanno entusiasmo e vogliono rimanere sotto i " tetti delle loro famiglie " ! Io li vedo appassionati, vogliosi , responsabili, ma consapevoli che il futuro in Italia NON Esiste! Ma niente cambia! Non va bene! Facciamo pulizia , ma veramente è non solo con le chiacchiere !
  • Peter Amico 4 anni fa
    Molti punti sono condivisibili, altri certamente buoni, ma difficili da realizzare senza effetti collaterali difficili da valutare, altri ancora (abolizione di Equitalia) del sapore promozionale. Il problema che mi pongo quando voto non è scegliere il programma che mi piace di più, ma chi può avere la capacità di realizzare qualcosa di buono. Uno o due punti tra quelli elencati sarebbero già sufficienti. Ma dirlo non basta: come ci arriva? Quali tecniche si applicano? Quali non sono salti nel buio sperimentali? Come si cooptano le persone migliori della società per un compito così difficile? E' questa la differenza che passa nel dire "mi piace La Gioconda" ed essere poi capaci di dipingerla. Gli elettori italiani si sono già bevuti le promesse di benessere del socialismo democratico e poi quelle del bengodi liberale. Tutte sono fallite non (e non solo) perché i politici sono ladri, ma perché vuoti e incapaci. La democrazia ci vuole ma non metterei da parte le belle ricette di guru e Nobel che pure leggevo tempo fa su questo sito...
  • Matteo Napodano 4 anni fa
    Beppe, vivo da 7 anni in Germania e mi sono rotto i crisantemi nel vedere e sentire quello che esce dai sarcofagi del mercato della politica. É un asilo non una classe dirigente. Non voglio essere rappresentato da chi vende fiabe, non sono idiota. Non voglio essere rappresentato da chi si concentra a punzecchiare. Lo Stato é il cittadino. Noi all'estero abbiamo già votato, spero che con il mio supporto tu e chi per te, possa offrire un presente migliore ai giovani che ancora vivono in Italia. Che vengano rispettati i loro diritti come cittadini e si crei un equilibrio di crescita basato sulla trasparenza. In bocca al lupo!!! Viel Glück!!!
  • Diciamo la verità 4 anni fa
    Ai 20 punti di Beppe Grillo (alcuni pienamente condivisibili, altri assolutamente no, come l'abolizione dei contributi ai giornali e il finaziamento pubblico ai partiti, per il semplice ed evidente motivo che anche chi non ha soldi ha il diritto a far politica e a scrivere sui giornali e a fondarne dei nuovi), altri punti ne sono stati aggiunti da qualcun altro, (il cui nome mi sfugge), assolutamente negativi. L'abolizione del canone RAI ad esempio, rischierebbe di far diventare un baraccone da fiera i canali RAI, compresa la radio (che e' una cosa assolutamente seria e molto culturale come radio3), e ridurre le guardie forestali significa aumentare la disoccupazione! Vogliamo licenziare anche chi lavora ai giornali e alle province? Se diamo esecuzione a certi punti elencati dall'ms5, chissà quanta povera gente verrebbe licenziata, e poi questa povera gente si vedrebbe costretta ad andar a mangiare ai tavoli della caritas, oppure si vedrebbe costretta a rubare! Poi c'e' l'IMU! Abolire l'IMU significa fare un grosso favore ai ricchi, e agli evasori. L'IMU andrebbe abolita solamente alle famiglie a basso reddito, esattamente come l'ICI messa in atto dal governo Prodi nel 2006, che esentava dall'imposta sulla prima casa appunto le famiglie a basso reddito! Ma se i soldi non si pigliano da chi ne ha tanti?... Poi non e' assolutamente vero che tutti i governi di questo ultimo ventennio erano negativi, i governi Prodi invece erano assolutamente positivi! Ricordo ad esempio l'apertura di fondi per assistere le donne che subiscono violenze o stupri, o il fondo per assistere le famiglie nel cui seno ci sono, disabili gravi, fondi poi svuotati da Tremonti ministro dei governi Berlusconi! Sono stati poi Prodi e Ciampi a far entrare l'Italia nell'euro, (cosa altamente positiva almeno per chi sa tenere gli occhi aperti), se non altro che ha impedito le molte svalutazioni della lira, che colpivano tutti, soprattutto i poveri! E allora, una volta tanto, Diciamo la verità!
    • Esperanto 4 anni fa
      Se diminuiscono le guardie forestali e viene fatta la differenziata allora quelle guardie cambieranno lavoro. Per carità non si tratta di abolirli, ma in certe regioni ci sono più forestali che alberi a causa di una mentalità del "creo lavoro nel pubblico anche se non c'è per farmi bello con gli elettori". E poi regioni e stati falliscono
    • alberto catania 4 anni fa
      caro Beppe ricordati di tutti i disoccupati dai 18 ai 60 anni, dici sempre nei tuoi comizi che le aziende che assumono giovani fino ai 30 anni, avranno degli sgravi, e i disoccupati dai 30 anni in su' chi ci pensa??
    • giovanni crinò 4 anni fa
      Cioè ti rubano un mare di soldi, illegalmente perchè con il referendum del 93 si era stabilito di no... e tu sei daccordo?... Forse non hai capito che ad esempio il PD per spese elettorali a dichiarato di aver speso 10 milioni dei 180 che incassa annualmente... Gli altri 170, è ovvio, se li dividono!! se questo ti piace...Hanno mai copstruito un' ospedale???
    • Pasquale 4 anni fa
      1) L’Italia è il paese in Europa in cui i partiti politici prendono più soldi pubblici e dove il costo della politica nazionale è da due a quattro volte superiore a quello dei concorrenti.MA CHE NE FACCIAMO DI TUTTI STI POLITICI...........? 2)Abolizione del canone/tassa Rai Al Presidente della Camera dei Deputati Al Presidente del Senato della Repubblica Il sottoscritto,considerato che il cosiddetto canone di abbonamento al servizio pubblico radiotelevisivo e' una tassa sul possesso di un apparecchio televisivo che, allo stesso tempo, e' il piu' importante mezzo per la ricezione di programmi di altre emittenti che non godono di questo privilegio considerato che il beneficiario di questo canone -la Rai- eroga il servizio pubblico utilizzando i proventi di questa tassa per competere con altre emittenti, quindi in una situazione di abuso di posizione dominante chiede l'abolizione del canone/tassa http://www.aduc.it/petizioni/firma/id/6 TANTO TI FANNO VEDERE SEMPRE QUELLO CHE NE HANNO VOGLIA LORO 3)Non ridurre le guardie forestali ma ben si controllare che loro facciano il proprio dovere in un paese dove specialmente il sud e predisposto ha incendi e tanto ma tanto sporco 3) Abolizione IMU assolutamente si per la prima casa,ma dalla seconda casa in poi va scaglionata in base a quanti ne hai ancora tipo 40 appartamenti del Sig. Mani Pulite........... 4) Riguardo l'€ sono pienamente convinto che tutta la politica europea ha voluta questo
  • Cristian Sgariglia 4 anni fa
    21. pene certe e leggi più severe Abbiamo bisogno di legalità, siamo stanchi e stufi di furti, rapire, violenze che non trovano giustizia e della politica in giacca e cravatta, vogliamo essere liberi di vivere. Alle prossime elezioni in un modo o nell'altro sono certo che si cambierà perchè non si può dare continutà a questa immondizia.
  • felice maritano Utente certificato 4 anni fa
    "GIUSTIZIA"e "BENESSERE" SONO  PER POCHI...FINCHE' NON VORRETE VEDERE COI VOSTRI PROPRI OCCHI,NON VEDRETE cio' che E'.Felice MaritanoP.S. A CHI HA OCCHI: OCCHIO X KE' E' TUTTO UNA BUFALA.A chi e' permessa tanta visibilita',e' xke' fa parte delle cricche del CONTROLLO INTERNAZIONI...
  • teresa pasqua 4 anni fa
    ciao beppe, sono genovese mi trovo in francia ... per lavoro ... leggo la newsletter quotidianemente ma da alcuni giorni non riesco piu' ad aprirla. ero iscritta da diversi anni ma da gennaio ho dovuto ri-iscrivermi perché non ricevevo piu' la newsletter: è successo qualcosa? solo stasera tardi sono riuscita ad aprire il post quotidiano. spero che tutto torni a funzionare. tante cose belle e grazie di tutto. teresa
  • James Lillo Utente certificato 4 anni fa
    Io sostengo il movimento, però riguardo al reddito di cittadinanza, mi chiedo quanti saranno i parassiti che se ne approfitteranno magari abbandonando completamente i piccoli lavoretti disponibili retribuiti 600 800 € al mese, forti dei 1000, per esempio, donati dallo stato come reddito di cittadinanza?
    • James Lillo Utente certificato 4 anni fa
      auhuahuhau ecco bravo un applauso!!!!!!! è arrivato il genio della matematica con la cazzata mattutina... qui si discute la questione a diversi punti di vista.. perciò non fare il cretino e rispetta il pensiero degli altri spiegando magari il tuo
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      TU non sostieni propio niente , anzi no tu vai bene ha sostenere il PD y francazzisti seriali stanno propiò li ,,,,, tu FAY parte di loro .....
    • James Lillo Utente certificato 4 anni fa
      ho capito ma il problema rimane..... secondo me la soluzione contro i fancazzisti seriali va comunque studiata molto attentamente...... concedere il beneficio a chi ha necessità certa e comprovata.. altro rischio può essere quello di donare 1000€ mensili statali al parassita convinto che lavora felicemente in "nero"..
    • Francesco C. Utente certificato 4 anni fa
      800€ per i lavoretti sono da schiavi bisogna fare in modo che venga pagato più un lavoro part time che un reddito di cittadinanza da 1000 euro. in germania una commessa part time prende oltre 1800 euro al mese svegliamoci! un carcerato costa 400 al mese in pratica lo stipendio di un ingegnere stagista :)
  • Michela M. 4 anni fa
    Aggiungerei i fondamentali punti dedicati al patrimonio e alla sua tutela, e magari anche con incentivi a chi crea un'impresa pulita al riguardo. PERO' ho sentito "reddito di cittadinanza di almeno 900 o mille euro perché è difficile arrivare a fine mese". Dunque, non sono una economista, anzi, ma la situazione è questa: ho quasi trent'anni, un lavoro part time immobile che mi fa arrivare a 700 euro nei tempi fortunati e non ho alcuna possibilità di a- creare una mia società per mettermi in proprio (e quindi creare altri posti di lavoro) b- permettermi banalmente una casa in affitto {affitto: 400 + spese in un bugigattolo}. Ora, posto che io sono a favorissimo dell'aiuto a esodati, pensionati, genitori in difficoltà, invalidi, e qualsiasi altra categoria 'sensibile', chiedo: ma sarà a pioggia? mille euro a tutti? Lo chiedo perché si, ho meno di 30 anni, sono laureata etc, ma sono circondata da tantissimi 'choosy': coetanei che stanno a barbonare in casa mantenuti da genitori, specie molto diversa dal dipendente di un call center. Quindi io con un lavoro fisso {500 euro da call center} non avrei diritto quanto un 'poverino a casa' che si prende 900 euro per scaldare il divano? Perché messa così a me sembra un vitalizio nonostante tutto. Dateli a chi ha bisogno, non a chiunque: uno che ha già un proprio patrimonio non gli servono. Pianificate una scala, un qualcosa, perché messa così è veramente brutta. Sarà anche in tutta Europa, ma in realtà ho visto INCENTIVI a chi si impegna {se ti laurei in tempo per esempio non paghi un tot di tasse, se ti iscrivi all'università i tuoi genitori pagano meno tasse, etc} che è diverso da 'tieni mille euro spero che li userai bene'.
    • Francesco C. Utente certificato 4 anni fa
      Nessuno dovrà mai più lavorare nei call center sono lavori truffa. Chi ci lavorerà dovrà prendere uno stipendio degno e non 500 euro mensili ma una cifra ben superiore al reddito di cittadinanza. basta detassare il lavoro ed eliminare gli sfruttatori dalle imprese, specie nei call center
  • Ex Bannato Utente certificato 4 anni fa
    ma perché non togliamo un po' di privilegi, oltre alla casta dei politici, anche alla casta dei magistrati? avete idea di quanto ci sta costando il processo ruby? non so se costa più il parlamento o costa di più la magistratura, io credo la seconda. Tutti soldi sprecati che potrebbero essere spesi meglio e distribuiti a chi ne ha bisogno davvero.
  • DAVIDE ALBERTO SANTI Utente certificato 4 anni fa
    Chi si è alternato al governo negli ultimi 20 anni ed è la causa dei problemi non può avere la faccia di venire a parlarci di quali siano le soluzioni. Siete voi parassiti la causa, andatevene tutti per favore,la vostra politica la stiamo mantenendo noi. D'accordo sui 20 punti elencati, mi permetto di aggiungerne altri del mio punto di vista personale, ad esempio : - Dimezzamento dell'indennità da parlamentare invece che dimezzarne il numero (si garantisce stessa rappresentatività e si ottiene stesso risparmio) - Riduzione delle spese militari e del personale militare. - Riduzione del cuneo fiscale sul lavoro dipendente. - Riduzione dei dipendenti pubblici palesemente improduttivi, inutili e clientelari (30.000 alla Regione Sicilia e migliaia di forestali in Calabria). - Abolizione dei privilegi e delle esenzioni della Chiesa. - Abolizione del Canone Rai. - Abolizione delle accise sulla benzina riferentesi alla guerra di Abissinia del 35 o all'alluvione di firenze o al terremoto in irpinia. - Pagamento obbligatorio da parte dello Stato e di tutte le pubbliche amministrazioni dei debiti verso le imprese private nei tempi pattuiti così come viene preteso per le tasse che queste ultime devono pagare allo Stato. In caso di inadempienza lo Stato deve corrispondere le stesse penalità chieste ai cittadini o alle imprese per inadempienza fiscale. - Investimenti nella ricerca pari alla media europea. - Investimenti sul turismo. - Abolizione dell'imposta di bollo sul c.c. introdotta da Amato nel 92 (vero mettere le mani nel portafogli). - Divieto di lottizzare la Rai con nomine politiche nel cda (impensabile alla BBC ad esempio). - Divieto alla politica di scegliere i direttori delle ASL e tutti gli altri enti dove la politica impera e decide. - Abolizione dell'immunità parlamentare e delle richieste di autorizzazioni a procedere. - Tetto di 5000 Euro per qualsiasi pensione. - Tetto di 10000 Euro per manager di aziende pubbliche e qualsiasi dipendente pubblico
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Per tutti quelli che non riescono a vedere la cosa.. sito diretta streaming..http://www.respirotv.n.nu/ Saluti
  • andrea ceccotti 4 anni fa
    Per farla breve il nostro paese non è più nostro ( ma se vediamo bene forse non lo è mai stato ) . Società straniere o comunque private ci vendono la corrente , la telefonia gli idrocarburi , i treni , ed infine i soldi ! Gli euro ! Non che le lire non fossero già emanazione di una banca privata , la banca d'Italia ! Ci dicono anche quali aerei comperare , per non parlare degli autobus targati Mercedes che girano a Roma ! È ora di rifondare questo paese come se fosse davvero nostro e non di qualcuno o di pochi ! Riusciranno i nostri eroi nella titanica impresa ? Fondare veramente l'Italia ? Certo che no , ma almeno forse ci proveranno !
  • andrea ceccotti 4 anni fa
    Terzo punto riformare il mercato energetico chiudendo le centrali a carbone e anche quelle fotovoltaiche visto che ormai la fusione fredda dell'ing Andrea rossi ( cercate e-cat) è cosa accertata e funzionante. A questo punto servirebbe un minimo di nerbo ed amor patrio per non mandare in vacca tutto quanto. Si sa che i posti statali sono preda di negligenze e noncuranza perciò bisognerebbe lavorare con passione e cervello invece che con i piedi. Lo stato avrebbe delle entrate che servirebbero a tenere sotto controllo la pressione fiscale ( almeno in teoria, ma non dimenticate che siamo in Italia il paese magico capace di tramutare qualsiasi rendita in un debito pubblico)
    • Ex Bannato Utente certificato 4 anni fa
      nucleare non se ne parla, centrali a carbone nemmeno (vabbè inquinano e sono pericolose), niente fotovoltaico... ci affidiamo all'e-cat? benvenuti nel terzo mondo!
  • andrea ceccotti 4 anni fa
    Sento tante proposte ma nessuna veramente incisiva. Quella che viviamo è una guerra economica, si vince con i soldi. Occorre quindi giocare con le stesse carte degli altri. Prima cosa dotarsi di una banca di stato, emanazione diretta del ministero del tesoro. Secondo rinazionalizzare il mercato energetico. ENI avrà esistono Enel ecc devono essere una sola società nazionale attraverso la quale lo stato incassa le uniche tasse inevasibili
    • Ex Bannato Utente certificato 4 anni fa
      non so se le cose statali funzionano meglio delle cose private... ho l'impressione che in italia siamo tutti abituati che lo stato venga sempre in soccorso di tutti.. siamo stati abituati troppo bene
  • Patrizia cammarota 4 anni fa
    Ciao Beppe !! Ero quasi convinta ... Ma poi quando sei venuto a Livorno son venuta a sentirti e ho visto i candidati per la Toscana mi hai convinta al 200 per cento . Mi piacciono le tue idee e vorrei tanto che tutti votassero Voi per iniziare a cambiar qualcosa !!! verrò ad ascoltarti con mio marito anche a Roma ( quand e' il 22?)!! Grazie di cuore per tutto!!!!!!!!
  • andrea ceccotti 4 anni fa
    Con troppi galli a cantare non viene mai il giorno ! Questo dice la saggezza popolare. Voterò 5stelle perché c'è la concreta possibilità che qualsiasi cosa faranno non potrà essere peggio di ciò che abbiamo visto. Detto questo penso che più persone discutono di un problema e più tardi si decide la soluzione. Difronte ad un problema esistono sempre due soluzioni : quella giusta e quella sbagliata. Si noti che quella giusta è sempre una , mentre quella sbagliata puó essere di infinite fattezze. Purtroppo ormai nessuno è più degno di fiducia da qui nasce la voglia di prendere decisioni corali ( illusoriamente corali ). Tuttavia anche il pubblico sbaglia a chi vuol essere milionario oppure per fare un altro esempio , a s.remo vince sempre quello sbagliato, quello votato dal "pubblico" ( ricordiamo Emanuele filiberto secondo o la folgorante vittoria dei gialisse
  • Pippo Depapero Utente certificato 4 anni fa
    L'80% delle persone non sa nulla di cosa sia il reddito della cittadinanza.Spiegatelo per cortesia.Inoltre ci vorrebbero misure per il lavoro,per favorire chi produce nel nostro territorio utilizzando prodotti italiani.Applicare misure protezionistiche.Bonificare le nostre coste marittime.Abbiamo le migliori spiagge del mondo nel sud,ridotte a discariche mentre i politici locali hanno fatto ripulire solo i tratti della loro villetta al mare.Forza che ci siamo!
  • Sergio Ricci 4 anni fa
    in realtà per applicare un programma così ambizioso una volta entrati nelle stanze del potere bisognerà fare la guerra a volponi ricchi, potenti e difesi da avvocati agguerriti e protetti dalle vecchie istituzioni occupate tutt'ora da uomini benestanti appartenenti alle vecchie legislature che non avranno voglia alcuna di perdere i loro privilegi...a cominciare dai dipendenti RAI che ora non voteranno più per Grillo perché purtroppo in Italia c'è un esercito di persone che non ha nessuna voglia di cambiare perché mangia ancora troppo bene. La battaglia di Grillo sembra una guerra persa in partenza, un'utopia come quella comunista, un illusione, un'impresa titanica...ci sono troppi nemici da sconfiggere, uomini senza scrupoli che faranno a pezzi chiunque osi scalfire i loro interessi...io penso che Grillo vuole solo cominciare una rivoluzione democratica entrando in parlamento con persone nuove e speriamo oneste ma per avere un programma credibile e fattibile di governo mi sembra ancora troppo presto parlarne, prima bisogna avere una maggioranza! Buona fortuna M5S, è 29 anni che voto per delle utopie e non ho mai vinto finora le elezioni e purtroppo credo che sarà così anche stavolta!
  • felice maritano Utente certificato 4 anni fa
    LE " 5  " COSE a MEMORIA PRIMA DI VOTARE:   1) LODI E LE LEGGI AD PERSONAM ,CLIENTELISMO,PROCESSI PER CORRUZIONE,FIORYTO, ecc...2)THE FAMILY,TROTE,BELSITI,QUOTE LATTE,ecc...3)I TESORIERI "LUSSY ","MALUCCIO SLOT MACHINE"ED I SOLDI KE SCOMPAIONO,4) LE CASE A LORO INSAPUTA ecc... 5) VOTARE MOVIMENTO 5STELLE.  Felice ,"libero" pensatore...
    • anna aliperti 4 anni fa
      Visto i costi delle Regioni e dei vari addetti sarei per l' Abolizione delle Regioni..."Urgentissimamente"o comunque una grossa sfoltita....di soldi da destinare alle Regioni visto come spendono i soldi....e poi vorrei sapere una cosa di cui mai nessuno parla!!!! Gli immigrati possono continuare ad andare e venire tranquillamente come è stato in tutti questi ultimi 20aa anni? A pagare il mantenimento nei carceri Italiani? Come fa un paese a farsi rispettare se lo abbandona nelle mani di tutti?????
  • fabio b. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE SE VUOI/VOGLIAMO VINCERE E' ORA DI GIOCARE LA CARTA MAESTRA : SPIEGA BENE MA BENE AGLI ITALIANI IL REDDITO DI CITTADINANZA. Stacci mezz'ora se occorre ma spiega chiaramente, questo è il punto NODALE. fallo per favore. saluti
  • Antonio 4 anni fa
    Nella foto mi sembri Mosè. Speriamo che ce la fai.
  • gianfranco barberi 4 anni fa
    Ragazzi vi riporto qui di seguito il link di una pagina facebook molto seguita, che elenca alcuni dubbi, espressi da Stefano Feltri del fatto Quotidiano, riguardo ai 20 punti per uscire dal buio. Pur essendo un sostenitore ed elettore convinto del M5S, vi confesso di condividere molti dei dubbi espressi dal giornalista. Chi di voi ne sa di più ed ha le idee chiare, potrebbe rispondere? https://www.facebook.com/Italia.SENZA.Berlusconi/posts/485533711482048
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Beppe mi devi fare un favore....è una settimana che gargamella,il puffo di arcore e rigormontis, il "tiro alla fune" con L'IMU....!!!catalizzano l'attenzione degli allocchi. Eppure per tacitare rigor montis,gargamella e il centrino..basterebbe fare la seguente domenada: Dove cazzo l'avete messi i 100 mld contabilizzato negli utlimi 12 mesi..?eppure ci costeranno più di 10 imu!!!escluso gli interessi... DOVE HANNO MESSO QUESTI 100 MLD....!!!è n/s diritto saperlo!!
  • Mauro Agnoli Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo su 19 punti su 20. Il punto su cui non sono per nulla d'accordo è il n° 10, ovvero la questione RAI. 14 canali sono un abominio, alla fin dei conti non trasmettono nulla d'interessante e ci costano un patrimonio. Oltretutto alla RAI ci sono qualcosa come 3.000 giornalisti (faziosi) e sono quelli da togliere di torno. Però nessuno qui sul blog e tantomeno Beppe Grillo (e questo è più grave, per un ex-RAI come lui) sottolinea che la RAI non è solo questo, la RAI ha un magazzino programmi immenso, hanno conservato tutto, allora un solo canale è una cosa troppo esagerata, in negativo, io sono per il mantenimento dei 3 canali principali, ma con la politica fuori dai coglioni. Ed incominciando a trasmettere questo enorme mole di materiali che ora come ora ci vengono negati, e questo sì che è uno scandalo. Faccio una proposta: RAI 1, canale per le famiglie, con informazione, telefilm, cinema, quiz e programmi per bambini, cartoni, target LA FAMIGLIA. RAI 2, canale più giovane, ma senza le esagerazioni della Mediaset, la selezione dei programmi deve essere più educativa, basta reality show e puttane siliconate, però un canale con più brio, magari a stretto contatto col web. RAI 3, un canale dedicato COMPLETAMENTE al catalogo multimediale della RAI, che trasmetta 24 ORE SU 24 l'immenso patrimonio di film, sceneggiati, opere teatrali, sport, musica, cartoni, telefilm, programmi vari, varietà d'epoca, tutto il materiale d'archivio. L'unico spazio da conservare identico rispetto alla gestione attuale, a mio parere, dovrebbe essere FUORI ORARIO di Ghezzi. Finchè non si parlerà di RAI in questi termini, secondo me SI SBAGLIERA' E BASTA. Io in Tv vorrei vedere sì l'informazione giusta e leale, ma ricordiamoci che la Tv è anche divertimento, raccontare delle storie, didattica, questa eccessiva semplificazione di Grillo mi pare derivi da una sostanziale ignoranza sui contenuti importanti che la RAI ha veicolato almeno fino all'85.
    • Ex Bannato Utente certificato 4 anni fa
      ma la televisione la guarda ancora qualcuno?
  • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
    1) il primo punto lo metterei all'ultimo perchè vuoi dare troppo e per troppo tempo e gl'italiani sono un popolo che si adagia troppo su un favore e dopo un pò lo reclamano come un diritto senza dare nulla in cambio quindi: 1) ABOLIZIONE EQUITALIA OK 2) MISURE IMMEDIATE PER IL RILANCIO DELLA PICCOLA MEDIA IMPRESA OK 3) LEGGE ANTICORRUZIONE OK ( ma il minimo della pena deve essere 30anni) 4) INFORMATIZZAZIONE DELLO STATO OK 5) ABOLIZIONE CONTRIBUTI PUBBLICI AI PARTITI OK 6) POLITOMETRO OK ( ma troppo lieve e non è giusto solo x gli ultimi 20anni ma per 40 da quando è iniziato il debito e devono essere restituiti 1000mld su 2000mld. Non si può fare delle indagini da quando si entra in politica a quando si esce perchè con la giustizia italiana e dei buoni avvocati troverebbero migliaia di vizi di forma e con la prescrizione và tutto a puttane!! Quindi si prendono i 1000mld e si dividono per tutti i politici dall'ultima circoscrizione fino al presidente della Repubblica fino al 2012 e ognuno deve pagare la sua quota entro un anno e nel frattempo gli si toglie il passaporto, il vitalizio, la pensione e la possibilità di usufruire della sanità pubblica. Se non paga si espropriano i beni fino a quell'importo fino alla settima generazione tanto tutti ne hanno beneficiato. Se invece pagano gli si permette di riavere la sanità e al pensione sociale per il resto della vita. Questa è giustizia sociale!!) 7) REFERENDUM PROPOSITIVO E SENZA QUORUM OK ( ma ci sono cose molto più importanti di questa) 8) REFERENDUM SULLA PERMANENZA DELL'EURO ( credo che sia un'idiozia e finiamo di fare la fine della Grecia dove hanno votato per rimanere all'interno anche con la merda fino al collo altresì se si vuole uscire bisogna rassegnarsi a fare una cura da cavallo come ha fatto la Thacher con l'Inghilterra quindi ci penserei bene) 9) VOTO PALESE OK 10) UNA SOLA RETE PUBBLICA OK 11) ELEZIONE DIRETTA OK 12) 2 MANDATI OK --segue all'interno-->
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      13) CONFLITTO D'INTERESSI OK ( ma anche per l'ineggibilità dei Giudici e di tutti coloro che hanno un'albo oltre ad editori e industriali con prodotti di massa che influenzano il mercato) 14) RIPRISTINO FONDI PER SANITA' E SCUOLA ( non sono d'accordo questi non sono più servizi sostenibili con la nostra situazione economica e bisogna virare al più presto verso lo stile anglosassone il welfare come è strutturato ora è da tempi di Bismarck e non si può dare tutto a tutti) 15) ABOLIZIONE FINAZIAMENTO AI GIORNALI OK 16) ACCESSO GRATUITO ALLA RETE OK 17) ABOLIZIONE IMU OK 18) NON PIGNORABILITA' OK 19) ELIMINAZIONE DELLE PROVINCE OK (aggiungerei delle Regioni visto che si potrebbero creare 3 splendide macroregioni NORD CENTRO SUD.) 20) REDDITO DI CITTADINANZA OK (ma non più di 6 mesi con la condizione che dopo 2 offerte di lavoro viene sospeso)
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    off-topic...pare abbiano emesse un avviso di garanzia (anche) a carico di Scaroni x mega tangenti... annamo bene annamo proprio bbene.. se fosse vero il coinvolgmento, davvero un paese di m....
  • Max Springhetti 4 anni fa
    Ciao a tutti, ora vi racconto la mia storia...sono Laureato in Architettura a Venezia, e ho conseguito due master, uno al Politecnico di Milano in Industrial Design e uno con un'azienda privata in Video Editing. Durante gli anni universitari e post universitari ho comunque sempre lavorato in modo da potermi finanziare gli studi...e credetemi che non è stato semplice, lavoravo tre-quattro giorni alla settimana, seguivo le lezioni all'università e di notte e nei giorni buchi studiavo e preparavo gli esami. Tutto questo perchè fin da piccoli i miei genitori mi hanno insegnato che solo il sacrificio paga! ma ora viene il bello...a Settembre 2010 inizio uno stage a Milano in una piccola agenzia di comunicazione; qui vi rimango per i 3 mesi dello stage e altri 2 aggiuntivi...dopodichè non riuscendo più a vivere a Milano con 450€ al mese (pagandone 200€ solo di affitto) decido di cambiare luogo di lavoro...quindi mi licenzio ( sempre se così si può dire...i contratti a progetto non prevedono "credo" un'assunzione, sono solo una gran fregatura). Lavoro ancora un pò a Milano ma il massimo che posso ottenere come stipendio sono 300€ al mese. Per questo non mi rimane che tornare a casa in Trentino. Non mi perdo d'animo, e inizio a cercare qui...risultato...due anni di prese per il culo! scusatemi la parola ma sono arrivato a prendere ben 65€ al mese, e credetemi che quando prendevo questo stipendio, in azienda ero l'unico su 20 persone che sapeva fare i montaggi video! Non trovando più nulla ho fatto domanda di dissoccupazione, e avendo avuto fino a quel momento solamente contratti a progetto, stage o apprendistato non ho avuto diritto a nulla. Risultato ho 27 anni una laurea e due master, e nessun futuro! io non ho mai preteso nulla solo un lavoro dignitoso dove riuscire a fare esperienza e crescere. Al momento non cerco più nel mio campo di "interesse" "studio" ma un qualunque lavoro che mi possa aiutare a costruirmi un futuro, una casa, una famiglia. Scusate se è troppo!
  • ALBERTO ROSSINI Utente certificato 4 anni fa
    Per dare un senso al canone RAI: (1) dovrebbe esistere solo 1 [max 2] canale generalista RAI gratuito e visibile in chiaro a tutti. (2) Solo gli abbonati RAI, cioè chi paga il canone, dovrebbero poter vedere tutti gli altri canali RAI - come già accade per le pay tv. (3) Inoltre, gli abbonati RAI dovrebbero poter usufruire di servizi esclusivi e personalizzati, come ad esempio un accesso riservato a tutto l'archivio storico RAI, da poter selezionare e archiviare a piacere suddividendo le preferenze per genere, anno, etc. In conclusione. Solo così gli Abbonati possono sentirsi "in prima fila" e con un servizio in più rispetto a chi decide di non pagare il canone. E’ giusto che si paghi un abbonamento, ma a condizione che esso corrisponda ad un vero servizio. Ed è anche giusto che siano gli Abbonati a decidere il palinsesto RAI, non i Partiti.
  • giovanna rizzo Utente certificato 4 anni fa
    Va bene i 20 punti anche se non d'accordo su tutto ma vorrei saperne di più. Nello specifico come pensate di realizzare queste cose. Ho bisogno di saperlo perchè ho intenzione di votarvi e voglio essere sicura di quello che faccio!
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    Io non voterò mai un partito che si è preso soldi partecipando a furti organizzati e giustificati come: "RIMBORSI ELETTORALI o FINANZIAMENTO AI PARTITI". Questi anzichè pentirsi e restituire i maltolto continuano a rubare senza alcuna vergogna. Addirittura si presentano come onesti paladini della moralità per un'Italia giusta.
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Potevi votare negli anni scorsi i radicali..
  • Caterina Bonaccorsi Prioreschi Utente certificato 4 anni fa
    Sarebbe un MIRACOLO!!!!
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    Mi piacerebbe molto veder approvata una legge che impedisca ai vecchi partiti di partecipare alle elezioni se prima NON RESTITUISCONO I SOLDI PRESI IMPROPRIAMENTE SOTTO FORMA DI RIMBORSI ELETTORALI. O RESTITUISCONO QUELLO CHE SI SONO PRESI ABUSANDO DELLA SITUAZIONE O VENGONO ESCLUSI DAL PARLAMENTO PER LEGGE!
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    come si fa a non avercela con la RAI. oggi 7 febbraio la vita in diretta condotta dai due stupidi deficienti presentatori di regime cioè Mara Venier e Liorni (a proposito quanto ci costate?)Sposini dove sei? ti hanno fatto fuori eh ? e sì le persone serie danno fastidio a quell'accolita di di indecenti mignotte e gai dicevo oggi hanno aperto la trasmissione esaltando l'emblema del nulla italiano: Vasco Rossi!!!! l'oca giuliva Venier fremente invocava il suo ritorno in TV in cui si sente la mancanza di un vero drogato; il ragazzino Liorni anche lui plagiato dalla vita spericolata lo ha chiamato comandante !!!! avete capito? lo ha chiamato comandante. povera Italia un comandante da sempre drogato ormai deficiente perchè quella è la fine agognata da migliaia di giovani: alzaimer a tutti i costi. Dio dove sei? perchè con un miracolo al giorno non ce li levi d'intorno??
    • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
      Paolo mi dispiace e ti auguro buona fortuna non sapevo di Sposini e mi dispiace anche per lui.
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Sposini ha avuto un' Ictus. Secondo me, è fortunato quando si muore, quando si è colpito da ictus. Io non sono stato fortunato... Un ictato, quarantaottenne...
  • Castrese Tipaldi Utente certificato 4 anni fa
    APPELLO AGLI ITALIANI Questa e' l'ultima corsa! Le prossime elezioni rappresentano l’ultima piccola speranza di riprenderci il Paese e togliere le chiavi della cassa alla Banda Bassotti. Il comico e’ l’unica persona seria attualmente presente sulla scena politica nazionale. L’unica onesta! Per quello che ha fatto e sta facendo, gli Italiani dovrebbero dedicargli una piazza in ogni citta’. E fa tutto gratis, anzi, sospetto che stia rimettendoci. Lui, che e’ di Genova! Il MoVimento che lui anima e’ l’unico argine, l’ultimo presidio rimasto contro la rovina totale. Il Paese non sopravvivra’ se lo mettete ancora una volta nelle mani dei farabutti che hanno ridotto lo Stato a mera consorteria affaristica, di spartizione e sopruso, che lo hanno spolpato con scientifica determinazione, e presenteranno a voi il conto da pagare. Sta a voi! Mi appello soprattutto a chi ha deciso di non votare. Non e’ quella la soluzione. Credete che il rifiuto di recarvi alle urne vi mettera’ al riparo? No, il Parassita si occupera’ di voi anche se voi non vi occupate di Lui. Mi appello a coloro tentati di preservare il loro piatto di lenticchie, le briciole concesse loro dagli usurpatori. Non inchinatevi ai vostri negrieri, a coloro che in cambio di stipendi da fame vi usano ed abusano come cani da guardia contro il prossimo vostro. Vale tanto poco la vostra anima? La vita dovrebbe essere altro che affannarsi ogni giorno per il privilegio di affannarsi un giorno in piu’! Ed abbaiare a comando, a difesa di tutto quello che lor signori hanno rapinato, in cambio della ciotola piena…… Sta a voi! Scegliete tra la rovina e la speranza! Cominciate a fare un po’ di MoVimento! P.S. - Aggiungerei altri due punti. - Azione congiunta Carabinieri del Tuscania, Paracadutisti della Folgore e Alpini per la liberazione della Val di Susa dall'attuale occupazione militare. - Attuazione del precetto costituzionale di liberta' di cura: in sostanza, mi curo come cazzo mi pare! Liberi medici e malati
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Lo dico spesso: ogni popolo ha il governo che si merita. Aristotele 2500 anni fa...
  • Marte 2030 Utente certificato 4 anni fa
    Io vorrei dire due parole sulle cooperative. Al di là del fatto che sono spesso un escamotage per non pagare le tasse, vere e proprie società di capitale che si travestono da coop ma dove i soci lavoratori sono a tutti gli effetti dipendenti senza potere di voto in assemblea, denuncio lo spreco di denaro che l'apparato pubblico da ai soliti noti. Se infatti un tempo la PA assumeva direttamente personale per la manutenzione e le pulizie (negli uffici pubblici, negli ospedali, ecc si vedevano operai a lavoro); ora è tutto affidato a ditte esterne, coop che assumono a tempo determinato e lavandosi le mani sui ritardi dei fine lavori. Inoltre è uno spreco inquanto oltre allo stipendio del dipendente lavoratore della coop, l'amministrazione deve versare i contributi come è giusto che sia e che già era prima di affidare tutto a coop esterne, ora la PA deve versare anche la quota di guadagno per le coop. Con agravio di spesa. Un tempo le aziende municipali di trasporto, ad esempio, assumevano dai gommisti agli elettrauti al personale per la pulizia delle vetture oltre che operai generici e specializzati per la manutenzione ordinaria o straordinaria delle piazzole d'attesa, dei depositi ed altro. Delegando tutto all'esterno si aumentano i costi per la PA, si aumenta il precariato, si aumentano gli incidenti sul lavoro, diminuisce l'efficienza, diminuisce il senso di soddisfazione degli utenti. Il fallimento delle politiche di risparmio nel nostro Paese sono come sempre avvenute perchè si è guardato troppo agli interessi di pochi e molto poco a quelli della maggioranza. Credo io.
  • Carlo De Dominicis 4 anni fa
    Non riuscirai a realizzare nemmeno uno ma forse mezzo punto su 20 che ne hai proposto . Ti daro' il mio voto . Non e' stato facile . Berlusconi mi aveva quasi abbindolato ma sono tornato in me . Cmq forse lo psiconano e' utile contro IL VERO PERICOLO SORTO IN ITALIA ADESSO : UNA NUOVA MINACCIA : PD - BERSANI - MONTI - FINI - CASINI , ma vi rendete conto ? I Lacche' di Berlusconi si accodano all' Europa dei Banchieri , dei Potenti , si vergognino : porci senza ali ma squali che rosicchiano le ali di dozzine di generazioni . MAI VOTARE UN COMPROMESSO , O GRILLO O BERLUSCONI ! come O ITALIA O MORTE ! Di Stati di Coma ne abbiamo avuti anche troppi . carlo Castaldi .
  • FRANCESCO SFREGOLA 4 anni fa
    DA AGGIUNGERE AI 20 PUNTI ANCHE QUESTO: METTERE DAZI DELL'80% SULLE MERCI IMPORTATE, SPECIALMENTE SU QUELLE CINESI E SU QUELLE DELLE AZIENDE ITALIANE EMIGRATE ALL'ESTERO, CHE COSI' FACENDO NON FANNO ONORE AL NOSTRO PAESE.
    • Ex Bannato Utente certificato 4 anni fa
      non so se ci conviene mettere i dazi, già i prezzi sono alti, aggiungiamo ancora altre tasse?
  • stefano 4 anni fa
    Come cittadino mi permetto di invitare gli italiani, a votare il Movimento Cinque Stelle alle prossime elezioni politiche e regionali,cosi' da poter avere in Parlamento il maggior numero possibile di Parlamentari (il sogno sarebbe di avere la maggioranza)che potrebbero essere determinanti per migliorare il nostro paese e controllare i soliti imbroglioni.
  • GIANCARLO SARTORETTO Utente certificato 4 anni fa
    Io sono stato, tu sei stato, non siamo stato, D'Alema è stato un gran fijo...
  • antonino a. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti, Vivo all'estero ed oggi mi e' arrivato la busta dal consolato Italiano contenente le schede per il voto alle elezioni politiche 2013. Sono contento di dirvi che per la prima volta nella mia vita ho sentito il dovere di votare immediatamente per un movimento che soddisfa alle mie esigenze come cittadino, il Movimento 5 Stelle! Sara' per me un onore ed un piacere vedervi al lavoro nelle varie sedi e spero che ruiscirete a portare a buon fine tutti i vostri obiettivi!! Un grande in bocca al lupo....
  • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
    P.S. SU SONDAGGISTI: cari futuri parlamentari, visto che tra meno di due anni si tornerà a votare, datevi da fare e mettete nelle priorità la regolamentazione di questi truffaldini che influenzano fraudolentemente opinioni ed esiti elettorali. Interrogazione parlamentare e inchiesta sono i primi passi da fare, alle prossime elezioni i cittadini dovranno pensare e scegliere da soli, senza condizionamenti.
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Esclusi ovviamente i sondaggisti che danno il m5s al 60%
  • Riccardo Baldini 4 anni fa
    Alla tua lista che condivido appieno aggiungerei però questi 2 punti: - L'inversione dell'onere della prova in materia fiscale - La corresponzione in solido delle tasse di registrazione sulle compravendite che costringe di fatto il venditore ad accollarsi le spese del compratore in caso di sua inadempienza - In materia processuale, l'inserimento dell'impossibilita al ricorso al secondo grado di giudizio nelle more del pagamento delle spese di primo grado sia processuali che legali. Cio al fine di evitare che chi vince si veda costretto a pagare anche le spese del proprio avvocato
  • Marco B. Utente certificato 4 anni fa
    Ho dei dubbi sull'uso eccessivo dei referendum specialmente se senza quorum.
  • Luca 4 anni fa
    I dieci comandamenti del candidato M5S 1. Non rispettare i comandamenti degli altri politicanti. 2. Onora il tuo elettore. 3. Non avrai altro incarico che quello per cui sei stato votato. 4. Non sarai mai uno showman. 5. Non ti arricchirai. 6. Rispetterai le due candidature. 7. Onorerai solo il popolo. 8. Sarai di comportamento onorevole senza bisogno che ti chiamino così. 9. Sarai uno che vale uno e non uno che vale per tutti. 10. Farai di tutto per il bene del paese. Se tu candidato a 5 Stelle avrai rispettato i comandamenti, noi popolo italiano ti saremo grati per tutta la vita.
    • LUCA LABARBUTA 4 anni fa
      continua cosi'grillo... irriverente e provocatore che si propone Davvero molto meglio del nulla cosmicofinto democratico...che gli ruota indignato attorno..timoroso gli da del folle e del populista..MA in realta'.. CHE CAZZO CI VUOLE A FAR TAGLI ANCHE NELLE LORO TASCHE SE NN LA VOLONTA' DI FARLO VERAMENTE E SUBITOO..che si trovino DAL PRIMO ALL'ULTIMO DELLE SANGUISUGHE STATALI un lavoro vedo..DIVENBTINO PRODUTTIVI ANCHE LOROOOO O IN PENSIONE CHE GLI SI TOLGA LA PENSIONE..DI SOLDI NE HAN GIA' RUBATI ABBASTANZAAAA,, ladri statali che ci stan impoverendo a loro uso e consumo..andate a lavorare mmmerdee O FAREEE IN CULOOOOOOOOOOOOOOOOOO!
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Amen!
  • giuseppe l. 4 anni fa
    abolizione di una delle due camere e ridimensionamento dell'esistente di 2/3.(e sono ancora troppi)non vi sembra degno di considerazione? Meno sono ,meno rubano! Ma il conflitto d'interessi lo metterei primo in assoluto. Anzi...no,no il resto la prossima volta.
    • stefano boneva Utente certificato 4 anni fa
      abolire lo stato parassitario diminuire gli statali in circolazione che sono piu' di 3 milioni abolire il ministero della difesa. requisire tutti i beni della chiesa
  • Mauro . Utente certificato 4 anni fa
    La fandonia (una tra tante) del Cavaliere Silvio Berlusconi, ripresa da Maroni: "Restituire l'Imu con i soldi provenienti da un accordo fiscale con la Svizzera si può anche perché Berna (la sede del governo svizzero) è d’accordo …nel giro di pochi giorni arriverebbero i soldi." Io sono svizzero, ho 50 anni e so come funziona la democrazia nel mio Paese; ma meglio di me, la barzelletta di Berlusconi l’ha smontata, argomentando, il prof. Paolo Bernasconi, ex procuratore pubblico di Lugano, autore della legge antiriclaggio, già Consulente del Consiglio d’Europa in Strasburgo, dell’OCSE in Parigi e dell’UE in Bruxelles, docente per il diritto penale dell’economia all’Università di San Gallo, Presidente del Tribunale d’onore dell’Associazione svizzera dei gestori di patrimoni,... (mi scuso se l’elenco non è esaustivo, ma era per dire che è persona che conosce la materia!): Bernasconi dice: “Per prima cosa vorrei ricordare che il governo Berlusconi è stato per anni ferocemente avversario di questo tipo di accordi per molti motivi. Nel frattempo -aggiunge- in questi anni in Svizzera è maturata un'opposizione popolare che ha portato ad una richiesta di referendum contro lo stesso accordo con la Germania, l'Austria e la Gran Bretagna, per la quale sono state raccolte le centomila firme necessarie. Se si facesse l'accordo con l'Italia ci sarebbe un'altra raccolta di firme con una successiva votazione popolare dall'esito quanto mai incerto, che comunque ritarderebbe il flusso desiderato da Berlusconi di almeno quattro o cinque anni". 4 o 5 anni !!!
  • Egeo Francois 4 anni fa
    nei 20 punti non trovo nulla sulla politica estera. Perchè non proponete l'uscita dalla nato e l'adesione al patto di Shangai? Per rilanciare l'economia bisogna uscire dall'euro, dall'Unione Europea ,nazionalizzare la banca d'Italia, abbassare l'iva ridurre il costo dei carburanti, cancellare le regionie la burocrazia.
  • roberto scuro (uccello scalciante) Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, ....il mio voto assieme a quello di tutta la mia famiglia, e un sincero forte abbraccio,elmetto in testa e nome di battaglia.. gli Italiani o almeno la sua parte buona hanno capito, tu e il tuo movimento siete la speranza, che diventi una certezza, un augurio di cieli stellati su tutta l'Italia, Ciao
  • Luca 4 anni fa
    Chi è Favia? Chi era? Chi sarà? Favia è un cittadino ed ora ricopre il posto di consigliere regionale in Emiliaromagna, incarico che, senza l'aiuto di Beppe Grillo non avrebbe, nemmeno lontanamente, mai sognato di ricoprire. Era uno di noi, un cittadino che crede nel sogno di cambiare l'Italia. Sarà un cittadino ed il suo sogno cadrà insieme alla candidatura con Ingroia. Nel Movimento non servono personaggi da talkshow ma persone schiette e decise a seguire il programma con ONESTA'. Cosa che Favia non ha, visto che si è candidato per il parlamento mancando al "comandamento" Unora
  • Luca 4 anni fa
    Onora il tuo elettore.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    A mio modestissimo parere c'è solo un nuovo partito politico col quale varrebbe la pena che il M5S verificasse, dopo le elezioni, se ci sono possibilità di collaborazione. Mi riferisco a Fare per fermare il declino. Il nostro movimento avrebbe bisogno di un partner competente in materia economico finanziaria come Oscar Giannino.
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
      Se liberista significa ridurre lo spreco e la spesa pubblica mi va benissimo. Se liberista significa valorizzare e vendere quello che lo stato non utilizza o dismettere quello che produce solo perdite (e non ha funzione socialmente utile) mi va benissimo. RICORDIAMOCI CHE C'E' UN DEBITO COLOSSALE DA RIDURRE! IO VORREI CHE LA PATRIMONIALE COMINCIASSE A PAGARLA PER PRIMO CHI HA I DEBITI: "LO STATO" E CHI LI HA FATTI I PARTITI. QUESTI DEVONO RESTITUIRE I SODI PRESI ILLEGALMENTE DAI CITTADINI SOTTO FORMA DI RIMBORSI ELETTORALI.
    • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
      pensavo proprio la stessa cosa, ci sono molti punti di contatto. Diffidiamo delle etichettature: liberista? Mah! la gente tende a catalogare e chiudere in schemi anche le persone. Lo osservo da quel drammatico agosto 2011 e devo dire che fin qui non ho trovato nulla da eccepire in quello che dice.
    • paolo 4 anni fa
      Peccato che Giannino sia un ultra liberista. E il "nessuno deve essere lasciato indietro" si scioglie come neve al sole.
  • Leonardo R. Utente certificato 4 anni fa
    I HAVE A DREAM Il pdmenoelle sarà vicino al 30% Poi ci sarà il M5S vicino al 25% Il pdelle non arriverà al 20% montino non arriverà al 15% Il rimanente 10%-15% si frammenterà tra gli altri... Allora si che il cambiamento che è già iniziato avrà un accellerata incredibile!!! Forza Italiani... realizzate questo sogno!!! E' ora il momento di cambiare!!!
    • Mario volpini Utente certificato 4 anni fa
      I have a dream 70% degli Italiani che abbiano rispetto delle regole e intelligenza nel farle.
    • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
      Col cazzo che il PD-L arriverà al 30%. Col cazzo che il montino arriverà al 15%. Se i numeri che ipotizzi tu saranno confermati M5S verrà emarginato. Io spero proprio che ti sbagli.
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    Bisogna staccare le mani sporche dei partiti da tutto quello che non appartiene loro (sia pubblico che privato): compagnie d'assicurazione, fondazioni bancarie, reti televisive, giornali, cooperative, ecc.. FARE UNA LEGGE VERA CONTRO IL CONFLITTO D'INTERESSI E' D'IMPORTANZA FONDAMENTALE PER FARE DELL'ITALIA UN PAESE SERIO!
  • Esperanto 4 anni fa
    (traduzione in esperanto, parte 1) Italio devas ii komunumo, neniu devas esti malantae lasita. Estas netolerebla, nehumana la vido je vikoj da "esodati"(*), eldomigitaj, senlaboruloj e manejo de Caritas dum tiuj, kiuj enprofundigis nian landon en mizeron veturas kun eskorto, per tata atomobilo, sen ia ekonomia zorgo. La partioj estas la efaj kulpaj de tiu i situacio, ili okupis taton, disvendis in malkare, senkarnis in de interne. Nun tiuj homoj, danke al gazetaro kaj televidoj kontrolataj de ili, prezentas sin kiel savontoj de patrujo, uste ili, kiuj in enerkigis kaj uzis por sia advantao. Italio havas taksojn el la plej altaj en la mondo, unu el la plej grandaj naciaj uldoj, altan senlaboran procenton, efe junulan, kiu elmigrigis dum malmultaj jaroj unu milionon kaj duonon da italaj geknaboj diplomitaj a magistriintaj dankon al sinofero de la gepatroj. Estas tempo por esigi tion, i komedio devas finii a la Lando finios. Ni ne plu havas tempon, ni devas sendi ilin al ilia domo. iuj tiuj, kiuj estas parto de i putra sistemo devas foriri, malaperi, sed antae ili devas pravigi sian eventualan riion. Mi ne petas vian vodonon, ne estas interese por mi via vodono sen partopreno en politiko kaj via rekta implikio; se via vodono por Kvin-Stela Movado estas simpla delego al iu, kiu devos decidi anstata vi, ne vodonu por ni. Tiun i landon ni povas ani nur kune, ne estas alternativo. Ni eliru el la mallumo kaj reiru revidi stelojn. tato devas protekti siajn civitanojn alie i ne estas tato, tial oni devas starigi bazan renton al civitanoj. Mi estas tato, vi estas tato, ni estas tato. Ni reprenu Italion.
    • Esperanto 4 anni fa
      (traduzione in esperanto, parte 2) 20 eroj por eliri el mallumo: 1. Baza rento al civitanoj 2. Rimedoj senprokrastaj por relani de malgrandaj kaj mezoj firmoj 3. Leo kontra subaeto 4. Informadikigo kaj simpligo je tato 5. Forigo je publikaj kontribuoj al partioj 6. Starigo je “politometro” (politika mezurilo) por konstati u estis neleaj riigoj de politikostoj dum la lastaj 20 jaroj 7. Referendumo propona kaj sen kvorumo 8. Referendumo pri plurestado en erozono 9. Devigo diskuti en Parlamento iun leon iniciatan de popolo kun malkaa vodono 10. Nur unu kanalo publica, sen reklamoj, sendependenda de partioj 11. Rekta elekto je parlamentanoj de Camera kaj Senato (**) 12. Maksimuma limo al elektebleco egala al du mandatoj 13. Leo pri konflikto de interesoj 14. Restarigo je fondusoj tranitaj al Sanservo kaj Publikaj lernejoj 15. Forigo je finanadoj rektaj kaj nerektaj al la gazetaro 16. Senpaga aliro al interreto pro civitaneco 17. Forigo je IMU su la unua hejmo 18. Malsekvestrebleco de la unua hejmo 19. Forigo je provincoj 20. Fermo je Equitalia (*) Senlaboruloj kiuj aas pli ol 50: tro junaj por havi pension, kaj tro maljunaj por trovi laboron. (**) la du partoj de itala parlamento
  • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
    non urlo mai ma stavolta si: tra le prime cose da fare, come cittadino VOGLIO ESIGO PRETENDO UNA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE E UNA RIGOROSA INCHIESTA SUI SONDAGGISTI, che manipolano l'opinione pubblica e influenzano FRAUDOLENTEMENTE i risultati elettorali: non sono migliori delle agenzie di rating e producono pari danno. Inoltre, si fanno pagare profumatamente dai committenti ma le interviste si fanno in Albania con operatori sottopagati e profitti altissimi. Ci speculano pure sopra, oltretutto! Che si facciano pure, ma ne sia vietata la pubblicazione o si istituisca un organismo di controllo davvero super partes.
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      MI sembra più che doveroso, ciao..
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Il Fatto fa sul serio: una diretta a tutta pagina per Giovanni Favia. Entrambi rappresentanti DOC di itagliani, si sfruttano a vicenda per fini di arrivismo, potere, soldi. Sono strabiliato dal potere disinfettante del M5S. CHi lo tocca diventa trasparente, onesto, bello.
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Favria non mi è mai piaciuto...anche la sua espressione è negativa...e queste comparsate e candidature per Ingroia che E' E RIMANE UNA LISTA CIVETTA CREATA SOLO PER TOGLIERE VOTI AL M5S fanno capire quali erano i suoi veri intenti sin dall'inizio. Ma il ragazzo non riuscirà nell'intento, verrà divorato dalla sua stessa fame di potere e visibilità...
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    Mps, Fondazione fuori da legge Ciampi - Guzzetti 07/02/2013 14:44 - RSF ROMA, 7 febbraio (Reuters) - Il presidente dell'Acri e della Fondazione Cariplo ha detto oggi che la crisi di Mps ha radici nella situazione anomala della Fondazione Montepaschi, che, al contrario delle altre fondazioni, non è strutturata e non ha agito secondo i dettami della legge Ciampi. "A Siena si valutino le responsabilità di chi era a Siena: lì la situazione patologica ha i suoi elementi di pericolo nella composizione della Fondazione che è fuori dalla Legge Ciampi", ha detto Guzzetti in un intervento ad un convegno alla Camera, chiedendo di lasciare fuori dalle polemiche le altre fondazioni.
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    Punto da aggiungere: RIFORMA DEL SISTEMA SANITARIO - TOTALE SEPARAZIONE TRA AMBITO PUBBLICO E QUELLO PRIVATO. Chi sceglie di operare in un settore DEVE farlo solo e soltanto in quello!!
  • Maurizio Santamaria 4 anni fa
    E la lotta alla mafia che deve essere tra i primi punti del programma, dov'è? Tutto bello, ma sono solo chiacchiere perché lo Stato e la mafia sono un'unica cosa. Se non si elimina quest'ultima è inutile fare proposte....Chi non mette ai primi posti del programma di governo la lotta alla mafia ne è complice. Falcone, Borsellino e tutti gli altri perché sono morti? Per fanatismo? Per sport? Oppure per distrugge il cancro della società che si chiama: criminalità organizzata? Riflettete bene e cercate di scoprire dove si insinua veramente il male!
  • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
    Questa è una grande notizia, già comunicata in mattinata dagli amici NO TAV: http://www.tzetze.it/2013/02/rivelazione-il-comune-di-chiomonte-ad-ltf-abbattete-tutte-le-recinzioni.html E adesso voglio proprio vedere come va a finire. Quando verrà Beppe a Susa gli facciamo correre a gambe levate questi maledetti che hanno militarizzato una valle intera. Per chi non lo sapesse sull'autostrada Torino-Bardonecchia sfrecciano tutto il giorno colonne di articolati militari per darsi il cambio, tutto a spese nostre, per sorvegliare un'area che adesso è ufficialmente illegale e che i militari hanno recintato illegalmente! Stanno deturpando un territorio naturalistico, paesggistico, floristico, faunistico meraviglioso. In Valle di Susa esistono vigneti di montagna che fanno un vino unico al mondo, senza contare tutte le produzioni agricole, il turismo, i reperti archeologici ecc. ecc. Lo Stato ha di fatto imposto un cantiere fantasma, giusto per speculare su fondi europei e per farsi belli con Francia, Germania C. Sono sicuro che quando Beppe verrà qui farà un comizio fantastico. Informatevi, la TAV eroderà i vostri soldi, quelli dei vostri figli e arrecherà un danno ambientale senza precedenti. ED E' TUTTO DOCUMENTATO, basta informarsi...
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Ma fatela finita contadini retrogadi per 2 km di autostrada che ci allaccerà all'Europa alzate un sacco di polvere. Siete i classici italiani che le cose bisogna assolutamente farle ma solo a casa degli altri!!!
    • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
      Ottima notizia, devono essere fiere le persone che hanno combattuto per la NO TAV, bisognera' tirare fuori i coccodrilli dal cilindro adesso, se vogliono continuare la costruzione dello scempio. Vediamo cosa sono capaci di invertarsi, dopo si che ci vogliono i bastoni. W M5S
  • riccardo mazzoli 4 anni fa
    condivido i contenuti della lettera,manca una proposta relativa alla sanità che è inquinata da una legge truffa "l'intramenia" che è la causa di morte per i più bisognosi che non potendo pagare le prestazioni private,debbono aspettare,talvolta invano il loro turno nelle "liste di attesa" rese lunghe artificiosamente dagli stessi specialisti per incrementare la loro attività privata a pagamento. Auguri Beppe!
  • Matteo Chiesi (Milano) 4 anni fa
    *********************************************************************** SPOT ELETTORALE ================ Votare M5S: BENE. Convincere la mamma e la nonna: MOLTO BENE. Entrare in un bar e consegnare il programma dicendo "Stavolta li mandiamo tutti a casa!" con i clienti dentro che rispondono " ..a casa!" : NON HA PREZZO. Per tutti gli altri partiti, c'e' la MasterCard... ***********************************************************************
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      :-)))))))))))))))))))))
  • M Fantoni 4 anni fa
    Statuto/non statuto, programma/non programma...più ci avviciniamo e più Grillo diventa simile al resto dei contendenti...mi fa piacere vedere come adesso ci sia un bel programma POLITICO a tutto tondo... Io starò con Oscar Giannino che mi pare persona più seria.
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Guarda che anche Oscar ha messo dieci punti sul suo sito la differenza è molto semplice con fare x f.i.d. non supererai la soglia con M5S il problema è già risolto. E' chiaro, e su questo concordo, che dentro il movimento ci sono diverse anime alcune anche inconcludenti e di protesta ma intanto è importante che il popolo entri in parlamento poi le cose le sistemeremo gli stupidi si emarginano da soli. Rifletti!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    oggi sul F Q online è pieno di articoli contro il M5S e ovviamente anche li,nessuna notizia del tour che riempie ogni piazza!!vergogna alla stampa italiana e il fatto si adegua!!però,andate a commentare anche voi,non lasciatemi solo :)))))) inn ogni caso la maggioranza dei commenti è favorevole al M5S !!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/07/buio-nel-programma-di-grillo/491840/ http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/06/b-e-grillo-litalia-e-paese-che-amano/491490/ http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/02/07/fattotv-segui-diretta-streaming-con-giovanni-favia/220035/
    • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca, mi passi i link? Grazie, ciao W M5S
  • BRUNO SILVERII 4 anni fa
    CIAO A TUTTI MI CHIAMO BRUNO SILVERII SONO FOTOGRAFO SPORTIVO E VIVO IN AUSTRALIAN DA PIU' DI 40 ANNI ANCHE SE TORNATO IN ITALIA TANTISSIME VOLTE PER IL MIO LAVORO. CERTO CARI ITALIANI CHE ORA SIETE ALLO SBOCCO POLITICO E SE SBAGLIATE QUESTA VOTA SARANNO VERAMENTE DOLORI, IO AMMIRO GRILLO ANCHE SE NON LO CONOSCO MA STO ASCOLTANDO TANTISSIMI SUOI DISCORSI E DEBBO DIRE CHE NE SONO FAFOREVOLMENTE IMPRESSIONATO, SE SOLO FAREBBE LA META DI QUELLO CHE DICE L'ITALIA USCIREBBE DA UN INCUBO, NON VI FATE FREGARE ANCORA UNA VOLTA DA BERLUSCONI, BERSANI, CASINI, VENTOLA, DI PIETRO, MARONI, O ALTRI DELINQUENTI CHE VI HANNO GOVERNATO FIN ORA, E TEMPO DI CAMBIARE DI RIPORTARE L'ITALIA E GLI ITALIANI AI LIVELLI ALTISSIMI, NON SI PUO ANDARE AVANTI CON STI PAGLIACCI MANDATELI TUTTI A CASA RIPRENDETEVI I SOLDI CHE VI HANNO RUBATO, DICE BENE GRILLO VANNO IN GIRO CON SCORTE ARMATE E IN AUTO BLU ACCERCHIATI DA PORTABORSE E PORTAVALORI, NON SANNO COSA SIA LA MISERIA E LA POVERTA' ANNO PORTATO L'ITALIA SUL BARATRO E HANNO IL CORAGGIO DI RIPRESENTARSI ALLE ELEZIONI, CON LA SPERANZA CHE VOI CRETINI LI VOTATE ANCORA: IO VI DICO CARI ITALIANI QUESTA E' LA VOSTRA ULTIMA CHANCE NON LA SPRECATE SE VINCONO ANCORA STI DELINQUENTI SARANNO CAZZI VOSTRI, FATEVI UN ESAME DI COSCIENZA GUARDATE INDIETRO E VEDETE COSA ANNO FATTO PER VOI STI LADRONI MALEDETTI, CACCIATELI VIA VOTATE GRILLO DATEGLI QUESTA POSSIBILITA' PENSO CHE LO MERITI, IO SONO CITTADINO AUSTRALIANO MA SE ERO ANCORA ITALIANO VOTAVO GRILLO ANCHE PER VEDERE COSA FAREBBE, MA VOI LO IMMAGINATE UN BERLUSCONI, O CASINI, O MONTI, O DI PIETRO O VENTOLA, O BERSANI, O MARONI? SE VOI VOTATE UN PO DI LORO POI SI METTONO DACCORDO RIFANNO UN GOVERNO DI COALIZIONE E VE LO METTERANNO IN QUEL POSTO UN'ALTRA VOLTA, NON DISPERDETE I VOSTRI VOTI VOTATE COMPATTI GRILLO SOLO COSI SI POTRA USCIRE DA QUESTO INCUBO, E DAI ITALIANI COSI SI TORNA ALLA LIRA E AFFANCULO L'EURO E CHI LO A VOLUTO FORZA GRILLO SPERIAMO BENE PERCHE' IO VOGLIO TORNARE IN ITALIA A VIVERE
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      CIAO BRUNO una stretta di mano Renato....
  • lanfranco s. Utente certificato 4 anni fa
    Ribadisco il mio commento del 16-01-13 su "agenda grillo": PER UNA CARTA DEI DIRITTI DEL TERRITORIO. E’urgente affrontare un dibattito politico e culturale per la salvaguardia del paesaggio. Esso, inteso come l’insieme degli elementi naturali e delle città costruite, è uno dei maggiori beni del nostro paese, salvaguardato anche dalla costituzione......... Il saccheggio perpetrato nei confronti del territorio ha determinato una degenerazione del paesaggio. Le scellerate trasformazioni sono state viste come volano dell’economia e la pratica della contrattazione urbanistica ha ingrassato la classe politica.................. Riconoscere il valore paesaggistico e scoprire quali sono gli interventi che non determinano perdita di valori ambientali, significa che è il territorio stesso che “decide” il suo futuro............ Politici, imprenditori, ecc. perderanno il loro nefasto potere, perché distruggere valori ambientali significa sottrarre all’uomo elementi vitali al suo benessere psico-fisico. Credo sia importante occuparsi anche del teritorio-bene comune: Lanfranco
    • flavio santoro 4 anni fa
      SONO daccordo che sull'ambiente bisogna esporsi di più,anche il m5s ne parla poco,e sopratutto omette un tema come il settore delle rinnovabili dove in nome di esse sono state fatte speculazioni ed abusi in nome di esse. PRECISO che non sono contrario alle rinnovabili,ma non ci può essere un vero sviluppo compatibile,se in questo settore non si mettono regole certe che tutelino sia il territrio che le persone ,che si tolgano gli incentivi all'eolico industriale ed al fotovoltaico nei terreni agricoli,che non hanno nulla di compatibile e distruggono territorio ed il paesaggio l'unica vera ricchezza della nostra bella ITALIA. NON è la prima volta che sottopongo questi temi al sig. GRILLO,ma non ho mai ricevuto risposta,questa è l'ultima volta,siamo in tanti a credere in lei,ma ci dia un segnale che possiamo avere fiducia in lei anche per questi temi che i mass media ignorano ,ed tutti gli altri si guardano bene di affrontare in campagna elettorale per non inimicarsi le lobby di questo settore....
    • biagio d'auria 4 anni fa
      salve, sono un elettore molto indeciso per le imminenti consultazioni elettorali. mi speghereste in parole povere il perchè dovrei scegliere la lista del mio corregionale anzichè quella degli altri schieramenti?
  • cimbro mancino Utente certificato 4 anni fa
    Stefano Feltri del Fatto Quotidiano è una volpe è tutta testa dal collo in sù
    • Peter Bonu 4 anni fa
      E' questione d'ordine, i meetup sono organizzati localmente. La delega non è immediatamente una forma passiva determinata dal voto, ma è un coordinamento che il delegato fa in vece del gruppo di riferimento. Il delegato riporta le informazioni che ha solo lui, il gruppo le elabora e le porta al cittadino nella maniera più "tonda" in modo che il cittadino possa prendere posizione, la scelta viene ridotta, e per quanto io auspico la proposta di legge dovrebbe passare con il consenso del movimento e non propriamente con il voto. In pratica tu ti riconosci nella legge che viene proposta. Meno passaggi ci sono, per il primo passaggio di traduzione (parlamento-cittadino), più facilmente la questione potrà essere portata al cittadino. Un delegato nella tua regione è più vicino per conoscenze a te che uno di un'altra regione. Ha già una rete di riferimento che "entra nel territorio". La stessa cosa funziona oggettivamente con la rete internet, per essere capillare, ma non lenta, e non caotica, deve avere un giusto rapporto tra server, troppi server, troppo lenta, pochi server, velocità ridotta per chi è lontano. Anche tu sei un nodo della rete, tu ricevi dal tuo delegato e dirami la questione che il delegato sta affrontando, lo scopo è trovare la risposta migliore (che è quella che trova il maggior consenso). Dunque riassumendo il delegato ha due funzioni, la delega che gli viene data di portare le decisioni del movimento in parlamento, e dall'altra quella informativa rispetto alle questioni per cui non è stato ancora delegato. "Chiedo cosa fare" e oggettivamente, tu devi buttare e poi raccogliere la risposta. Esiste in Germania un sistema informatico per questo tipo di delega, io delego te di portare il mio voto, ma lo posso togliere quando quello che porti non mi rappresenta più. In questo senso dire la cosa giusta acquisisce un peso che tu porti per altre persone, rendendo disponibili le informazioni che riguardano che cosa dici, un tweet ma con valore politico.
  • giuseppepalermo 4 anni fa
    Grande beppe.
  • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
    DATI IMPRESSIONANTI: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/07/una-colata-di-cemento-ci-seppellira/491924/ Il M5S vuole anche occuparsi di questo, basta cemento, più spazi dediti ad ambiente, agricoltura, verde. Vogliamo mangiare calcestruzzo e sabbia in futuro?
  • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
    Brava Giulia e anche bella, ma sopratutto brava. http://www.serviziopubblico.it/2013/02/02/news/non_siamo_giornalisti_a_5_stelle.html?cat_id=0
    • marco 4 anni fa
      nell'italia dei paraculi sarebbe sicuramente la migliore giornalista possibile, oltre che bella ecc... http://www.dagospia.com/rubrica-2/media_e_tv/innocenzi-evasioni-ecco-chi-la-graziosa-giulia-innocenzi-che-gioca-a-fare-la-giornalista-49179.htm ha tagliato quell'intervista a colpi di macete! ma andatevene afffffffff
    • francesco 4 anni fa
      ogni tanto bg pesta delle merde. si va a incasinare da solo, c'era bisogno del cagnaio che ha sollevato?
  • Marco Martone Utente certificato 4 anni fa
    Ciao sono Marco e scrivo da Roma. Sono un padre di famiglia monoreddito che vive in una casa in affitto e che fa i salti mortali per arrivare alla fine del mese. Sono al limite. Non ce la faccio più a vedere e sentire queste persone che quando hanno bisogno del mio voto ritengono di potermi convincere di essere in grado di riassestare il paese che loro stessi hanno distrutto. Hai ragione Beppe:"Tutti a casa!", questo è diventato il mio motto, ma soprattutto a casa non prima di aver restituito alla gente quanto hanno sottratto. Basta con questi tentativi di calpestare la nostra dignità di esseri umani intelligenti. I loro sotterfugi non passano più. Grazie M5S per documentare quanto sia marcia la politica. Avete tutto il mio appoggio per smascherare questi ladroni e per cercare di rendere l'italia un paese NORMALE.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      "zanchetta", spendere a roma o RUBARE a roma ? votare pdl....ancoraaaaa....?
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Stai attento. Roma vive molto con la politica, non ci sono fabbriche, c'è il turismo, tipo Venezia, ma Venezia ha solo 70.000 abitanti ( centro storico ). Per esempio, se arriveranno i M5S che non hanno voglia di spendere, tutta l'economia di Roma ne risentirebbe. Ti conviene votare altro, tipo PDL ...
  • Rudolf . Utente certificato 4 anni fa
    Visto che monti ed il nano si sono scoperti animalisti, riempite P.zza della borsa dei vostri bimbi a 4 zampe e vediamo chi vince?
  • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a tutti M5S, importante chiedo a Beppe o chi riesce a darmi risposta: ad un nostro amico che vive all'estero (Malesia) gli sono arrivate le schede elettorali, ma sono presenti solo 4 simboli: M5S,pdl,pd e monti ci chiedeva se erano regolari, possiamo dare una notizia? Vi ringrazio tutti, avanti in questo modo tutti del M5S che tra un po' senti che botto.
    • Leonardo R. Utente certificato 4 anni fa
      Dovrebbero essere giuste essendo il M5S l'unico ad aver raccolto le firme necessarie in tutte le circoscrizioni. Le altre liste non ne avevano bisogno essendo presenti alle precedenti elezioni. Belle le stelline sulla scheda eh!!! ;-)
  • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
    Nervosetti i grillini http://www.serviziopubblico.it/2013/02/07/news/metti_un_bertazzoni_a_parma.html
  • Rudolf . Utente certificato 4 anni fa
    Forza triestini, portatevi i vostri compagni a 4 zampe...
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    ...dai monti non fargli alzar la voce, questo ti ama... http://www.rainews24.rai.it/it/news.php?newsid=174687 puh!
  • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
    BERLUSCONI PROMETTE 4 MILIONI DI POSTI DI LAVORO AI GIOVANI... Mi domando cosa prometterà gli ultimi giorni, la resurrezione dei morti forse? La crescita dei lingotti d'oro sugli alberi? Un simile livello di assurdità prelettorali non si era mai visto...adesso tutti che adottano cagnolini (povere creature usate per fini così meschini), sperando di attirarsi i voti degli animalisti. Io sono iper animalista, ma mi è bastato guardare il comportamento degli animali usati per capire che tutto vorrebbero meno che essere lì. Il loro livello di bassezze è incredibile, spero che la gente si renda conto che pur di mantenere potere ed impunità sono disposti a qualsiasi cosa. Vota MoVimento 5 Stelle = sarà come votare te stesso!
    • roberto scuro (uccello scalciante) Utente certificato 4 anni fa
      ha promesso pure il ritorno dei dinosauri,...credo non voglia nemmeno più fare il ponte sullo stretto, gli basterà semplicemente spartire le acque...
  • Giuliano Forresu Utente certificato 4 anni fa
    E l'abolizione delle auto blu, con la regolamentazione degli stipendi dei parlamentari allineati alla media nazionale? E il pensionamento dei parlamentari dopo 40 anni di contributi come tutti gli italiani? E' importante evidenziarle, queste cose ragazzi!
  • adriano fontanot torino 4 anni fa
    Credo ogni giorno di piu' che ce la faremo a mandare fuori dalle balle questa accozzaglia di ladri incompetenti nullafacenti, confido in Beppe che tirerà fuori il coniglio dal cilindro gli ultimi giorni facendoci godere Forza M5S!!!! Ce la facciamo.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    blog a rilento,per non dire bloccato anche a voi??buongiorno blog!!!manca davvero poco!!!!W M5S !!!!
    • Salah al din Utente certificato 4 anni fa
      Raramente riesco ad accedere, staff fai qualcosa!
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Sì è molto lento...del resto i commenti si stanno moltiplicando vistosamente. chissà quanti accessi avrà al minuto...
  • vito asaro 4 anni fa
    franco battiato:nelle casse dell'assessorato al turismo non c'è un euro.hanno rubato tutto.ma è possibile che nessuno paghi per questo?ma è possibile vivere in una nazione dove vige la regola:cu futti futti diu pirduna a tutti?(non traduco perchè,penso,sia tutto chiaro).BASTA.mandiamoli dove è giusto che stiano:IN GALERA.
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Io mi stò divertendo a dire : ogni popolo ha il governo che si merita, Fonte : Aristotele, 2500 anni fa...
  • DIEGO dorigo 4 anni fa
    Ciao! Sono Diego da udine, lavoro nell'amministrazione finanziaria, vorrei, se non vi sono già state indicate come voci di spesa assurda per la pubblica amministrazione, i buoni pasto, che invece di farli stampare da aziende private che ci lucrano sopra, dovrebbero essere messi in busta paga. Secondo, ii supporti software sui quali girano i programmi delle amministrazioni pubbliche per i quali si pagano miliardi in licenze, esistono software gratuiti! Grazie
    • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
      Infatti propongo abolizione tutti i ticket dati ai dip. Pubblici coi ns soldi.
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Alle ore 14 oggi, ospite de "La Cosa", il giornalista e scrittore Riccardo Iacona (raitre) parlerà di F35 e spese militari nel nostro paese. Segui in diretta su: http://www.beppegrillo.it/lacosa
    • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
      Bellissima anche l'intervista lunghissima a quel vecchio pilota progettista americano che sapeva tutto sulle magagne dell'F35...peccato che Iacona non abbia fatto nemmeno un minuto sulle magagne del grande caccia bombardiere europeo Eurofighter... bastava solo dire che se gli spari sul becco va giù come un gatto di piombo...altro che attacco e identificazione.
    • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
      Iacona è quello che si è accorto solo ora, dopo 50 anni, che sulla costa di Reggio ci sono le fogne a cielo aperto ed è andato a filmare una serie di stronzi calabri galleggianti pensando di fare lo SGUP?
  • Rudolf . Utente certificato 4 anni fa
    non capisco sono stato disabilitato completamente a lasciare commenti, che tristezza....
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Fare - per Fermare il Declino La sondaggista di Berlusconi, Alessandra Ghisleri, cita un suo sondaggio che fa imbestialire il Cavaliere, che ci vedrebbe a oltre il 4% in Lombardia “Prima ti ignorano, poi ti deridono, poi ti combattono. Poi vinci” www.fermareildeclino.it Come mai tanta paura? da faccia di libro......
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Perchè è sbagliato? Purtroppo non accade ma sarebbe la più bella cosa che potrebbe accadere agli italiani
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      cinque dicinque, qwf ... Scusa, era una proposta. Scusa se hai la bibbia. Scusa. Io ho subito un' ictus, probabilmente non sono in grado di capire. Sono contento che mi hai spiegato che facevo un pensiero sbagliato. Grazie.
    • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
      Mi piacerebbe che il M5S e Giannino si parlassero...sull'ambulanza?
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Mi piacerebbe che il M5S e Giannino si parlassero..
  • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
    Saliamo in politica per dare un futuro ai nostri figli e nipoti. La nostra risposta è forte e chiara: http://www.youtube.com/watch?v=4dtGBnXXChA
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Brutto momento per i venditori di pentole e materassi: ci sono i politici in TV che promettono prodotti migliori per il futuro. Credeteci mi raccomando. Finite le elezioni manco vi ringrazieranno: che maleducati! Come quelli che vi scriveranno a casa: caro Amico....ecc.ecce... amici che vengono fuori come le lumache una volta ogni cinque anni. Ho notato che i manifesti dove hanno affisso quei faccioni da c...o li stanno stracciando dalla loro affissione dedicata. Che gli Italiani si siano incazzati? *****^-^
  • alfonso ruzzo (la crisi non c'è i ristoranti sono pieni ih ih) Utente certificato 4 anni fa
    Voglio dare un'idea a Grillo,visto che non vuole andare in tv perchè non sfruttare i minuti che toccano al movimento con delle inquadrature fisse sul programma del movimento da inserire nei vari programmi televisivi che si occupano di dibattiti politici?
  • Emanuele 4 anni fa
    programma interessante, aggiungerei anche la riduzione del numero dei parlamentari o l'eliminazione di una camera. per quanto riguarda equitalia il problema non è equitalia in sè ma i poteri che gli son stati assegnati. cmq l'iniziativa di maggior impatto mi sembra il reddito di cittadinanza che sè si riuscisse a fare sarebbe veramente importante per tanti giovani che faticano a trovare impiego
  • santino Sbaffi 4 anni fa
    Ma se non insegno ad una persona ad essere una brava persona, se nella scuola avrò formato un disadattato, uno stronzo che fa i danni, con l’inglese questo individuo diventerà uno stronzo che farà ancora più danni (perché può farli senza più confini!). Basta con la conoscenza da sola, bisogna insegnare la bellezza del proprio essere unici. I nostri politici parlano in molti l’inglese. E allora?! Molte sono le conoscenze importanti che vale la pena di acquisire nella propria vita. Ma solo alcune, nel momento in cui vengono prima apprese, poi praticate possono influire beneficamente sulla natura delle persone. La musica è quella che più di ogni altra può fare bene ad ogni individuo e di conseguenza alla società. E’ anche vero che purtroppo oggi non è così! Ci sono “fenomeni” nazionali in ambito musicale (non faccio nomi anche perché quel nome che tutti pensano in realtà è solo un esponente di una massa assai più grande che si nasconde e si traveste con sembianze di purezza là dove c’è solo paura e invidia, la faccio breve, chi dice “senza musica morirei” non è il musicista e non è la musica di cui io parlo. Io parlo di una musica “mezzo, strumento” e non fine!) che dimostrano come anche la musica se in mano ad un potere che se ne serve per imbonire può diventare qualcosa di inutile se non dannoso. Ma questo al tempo stesso ne conferma la forza. Una forza che deve convergere in una direzione nuova ed il M5S sta andando in quella direzione. Ed allora una piccola aggiunta al programma elettorale che metta la musica fra le discipline fondamentali nella formazione dei nuovi cittadini (i greci l’avevano capito oltre 2000 anni fa!) non può che far bene. Grazie. Santino Sbaffi
  • valerio l. Utente certificato 4 anni fa
    IO CI CREDO
  • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
    Anche voi, per favore, ricordatevi di Mario. http://www.youtube.com/watch?v=MIdfSGmdTtY
  • ivana maturo 4 anni fa
    non ho bisogno che tu mi convinca a votare il M5s perchè sono Già convinta!!! sono rincuorata dalla vostra presenza perchè finalmente sento che i miei pensieri sono rappresentati in pieno! la speranza che le cose in questo bellissimo paese possano cambiare, le ho deposte nelle mani di ragazzi e ragazze come me, che si stanno mettendo in gioco e scendono in un campo impervio a lottare contro questa classe politica vecchia che si è impossessata della nostra libertà , della nostra dignità, che ha stracciato ogni articolo della nostra meravigliosa Costituzione per farne dei nuovi a loro completo piacimento e tornaconto . vi adoro ragazzi e mi raccomando non arrendiamoci mai , anche quando le difficoltà diventeranno tante!!!
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Bello si legge come una poesia.
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      TI ringrazio IVANA xil tuò commento .......
  • Santino Sbaffi 4 anni fa
    Quindi non abbiamo paura di dire che voteremo il movimento. Tanti si vergognano a dirlo apertamente perché in televisione e sui giornali dicono che il M5S non ha un progetto. Sciocchezze! I giornali e la tv non debbono più essere considerati come gli unici luoghi deputati all’informazione e al confronto. Chi vuol leggere il programma del M5S lo può fare. Se lo va a cercare e se lo legge. Ma vorrei anche dire che un’aggiunta al progetto andrebbe fatta. Lo studio della musica dalla scuola materna (non elementare, materna!). L’interpretazione è quanto di più forte e rivoluzionario ci possa essere. Chiede a ciascuno di fare le stesse cose, di suonare le stesse note senza aggiungere nulla rispetto ad un altro ma gli chiede di farlo in un modo inesistente, cioè il suo. E gli insegna che per trovare il suo modo deve lavorare e conoscere gli altri che gli appariranno non più come dei rivali ma come le uniche possibilità per lui di crescere. I punti di vista degli altri sono la sola possibilità per me di imparare “altro”. Anzi, a questo punto sono proprio io che ho addirittura la necessità che anche l’”altro” cresca. Un architetto può far fare ad un altro il progetto e firmarlo lui, un musicista no! Lui deve esporsi. Se questi aspetti insiti nella musica verranno insegnati alle nuove generazioni, loro saranno, senza aver fatto nulla di speciale, persone che non cederanno ai ricatti, che non avranno aura della diversità, che non si sentiranno in competizione con nessuno ma ciascuno sarà felice di essere quello che è e di quello che può diventare grazie alla sua non paura degli altri. La musica insegna ad ascoltare prima di parlare, la musica insegna che la mia idea più quella di un altro produrrà un che di nuovo che sarà il frutto non di supremazie ma di confronto. Ho letto nel programma del M5S dell’inglese obbligatorio fin dalle scuole primarie. Giusto! continua
  • Barbara M. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe non so ancora chi votare. Nonostante lo schifo della cosiddetta sinistra, destra e sinistra non sono uguali. La destra è per la vittoria del più forte e che gli altri soccombano, la sinistra è per la tutela del più debole. E nel campo di difesa dei deboli, per decidere se votare M5S, mi aspetto che tu risponda ad Amnesty. http://www.ricordatichedevirispondere.it/
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      La sinistra è per la tutela del più debole??????????UUUUUUUUAAAAAAAAHHHHHHH Spettacolare!!!!! ma dove hai vissuto negli ultimi 40anni??? Ti dicono niente i sindacati???? Hai visto che hanno fatto un'euro di sacrificio in questo periodo di crisi??? Quanri milioni di euro della loro parte del finanziamento dei partiti hanno dato agli operai dell'Alcoa/Ilva/Sulcis ecc???? La sinistra è la più ipocrita formazione politica che esista predica bene e razzola male (MPS docet)
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      BARBARA (TO) non so ancora chi votare ??? ma cosè una provocazione 0ppure una battuta ??? se dovessimo stare nella buona fede è crederti ; dovresti andare come dice BEPPE in ANALISI ....
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao barbara!io ti invito a votare M5S perchè è un voto dato a te stessa.è un voto che permetterà un governo che pensi davvero a tutti i cittadini.è un voto che va nella direzione della giustizia sociale!senza più alcun colore politico.qui possiamo fare la storia,vieni anche tu con noi e noi con te.
    • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
      la sx.,intesa come pd, non ha colpe? E la banda del 5% del mps, da chi era composta? Da educande delle Orsoline e boys-scout ?......ma faciteme 'o piacere........
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Barbara la Sinistra che non ha colpe è anacronistico, è un puro ideale. In ogni caso gli eventi recenti permettono a chiunque di farsi un'idea. Se hai dei dubbi sul m5S e vuoi conoscerlo meglio ti consiglio vivamente di andare ad uno dei nostri banchetti informativi sparsi sul territorio. Avrai modo di conoscere direttamente le persone comuni che ne fanno parte, le loro idee, il loro entusiasmo e la loro voglia riscatto. Che è poi quello che vogliamo tutti.
    • paolo 4 anni fa
      No, bisogna dirlo con forza. Ognuno ha le sue colpe e i suoi vizi da giustificare, ma non sono tutti uguali. La differenza c'è eccome.
  • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
    Il riformismo illuminato ha la vera soluzione per la riforma del lavoro in questa economia dell'euro: http://www.youtube.com/watch?v=lVroCmRQmxg
  • Su la testa c o g l i o n i ! 4 anni fa
    Nessun grande media occidentale ha riferito che i caccia siriani martedì 5 Febbraio hanno sorvolato le città di Tel Aviv e Haifa diffondendo volantini con questa scritta: "Noi possiamo colpire quando vogliamo, ma decideremo noi dove e quando; tanti saluti, gli avvoltoi siriani". Nemmeno i tg-set del regime della Repubblica delle Bananas nè, tantomeno, i vari lecchini (leggi rappresentanti delle coalizioni che fingono di litigare tra loro) di U.S.raele ne hanno fatto cenno nei VESPA-siani (leggi talk-show televisivi). http://italian.irib.ir/notizie/mondo/item/120834-i-caccia-siriani-hanno-sorvolato-israele-ecco-i-documenti-della-notizia-di-radio-italia-irib
  • santino Sbaffi 4 anni fa
    Caro Beppe e cari elettori del M5Stelle, mi rivolgo a voi ma mi rivolgo anche a tutti gli altri, anzi forse soprattutto agli altri. Ieri sono stato ad un incontro con un candidato del PD. E’ un candidato delle Marche, veramente molto bravo. Ha ricoperto cariche importanti nel suo comune e in regione e ha operato bene. A lui ho e abbiamo fatto non poche domande. E l’imbarazzo era palpabile. Ho chiesto se il suo modo di operare, ripeto soddisfacente, sia dovuto al fatto di essere un politico del PD o se al contrario sia dovuto alla sua natura. Lui ha provato a minimizzare sui suoi meriti e a ricondurre parte del suo lavoro ad un pensiero che è il pensiero del suo partito. Ma qui ho tirato fuori tutta una serie di contraddizioni nel quale il PD ora il PDS prima è caduto, cade e continuerà a cadere. E lì il suo imbarazzo cresceva mitigato solo dalle attestazioni di stima che comunque erano dirette alla sua persona. All’inizio c’era una situazione per cui il M5S era descritto da lui e dai partecipanti come un qualcosa quasi da non considerare. Quando poi ho fatto notare che molte cose divenute patrimonio di ogni compagine politica erano di matrice del M5S la cosa è cominciata a cambiare. I due mandati, la riduzione degli stipendi dei politici (che già è una realtà in Sicilia dove gli eletti del Movimento devolvono una cospicua parte del loro stipendio in un fondo a disposizione delle piccole e medie imprese locali), il presentare candidati non con processi in corso, la riforma della giustizia, la riforma del fisco, sono fatti concreti che il M5S sta già praticandoi, quindi non sono già più semplici promesse là dove il M5S è presente perché è stato votato. Alla fine non pochi mi hanno detto “beh, se tu sei convinto e voti M5S lo facciamo anche noi! Incredibile, ed erano persone di sinistra, di destra che dicevano questo in presenza di un candidato del PD al quale non si può criticare nulla. Quindi non abbiamo paura di dire che voteremo il movimento. continua
  • Rosario Contarino 4 anni fa
    Dove si trova l'elenco dei candidati del M5S per le circoscrizioni estere? Grazie in anticipo Rosario
    • Rosario Contarino 4 anni fa
      Trovati: http://www.beppegrillo.it/listeciviche/liste/estero/2013/02/allarrembaggio.html
  • Grazia Vasile 4 anni fa
    Ciao Beppe, mi piace il tuo programma. Si. Tante cose belle che volevamo sentirci dire da un sacco di tempo. Interessante l'abolizione del pignoramento della prima casa e di equitalia. Ma mi chiedo. il reddito di cittadinanza pensi di riuscire ad instituirlo? con che soldi? un conto è dare (indicativamente) 350 euro alle famiglie bisognose - come succede in campania-, un conto è darli a tutti gli italiani indistintamente. E soprattutto, vai in tv! perchè ci sono dei coglioni che credono davvero alla favola del rimborso imu. con affetto grazia
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao grazia!i soldi si prendono abolendo i vitalizi,i doppi incarichi,le pensioni d'oro,abbassando gli stipendi parlamentari e....via al finanziamento pubblico ai partiti!!!via al finanziamento pubblicooo ai giornali!!!rientro dei soldi rubatii con le slot machine(98 miliardiiii),non si comprano aerei e sommergibili!!non si fa il tav!ecc ecc...son milioni le proposte!!in realtà abbiamo tantissimi soldi ma che finiscono in poche tasche dei soliti ladroni!!!vedi come è facile??credici,ormai ci siamo!!!!
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      GRAZIA scusami ma tù segui il tur di BEPPE ( LA COSA ) ?? la ripetuto in tutte le salse da dove si prendono i soldi xil rèddito di cittadinanza.. che domande fay ???
  • aster c. Utente certificato 4 anni fa
    Elezioni 2013, Grillo sul palco oltre i sondaggi: conquista gli indecisi PADOVA – Lo tsunami del nord-est. Beppe Grillo del Movimento 5 Stelle arriva a Padova, davanti a una piazza colma di persone e conquista gli indecisi. Il camper a Piazza delle Erbe passa a malapena, ad attenderlo ci sono fotografi, giornalisti, televisioni e tanta gente. A stento riesce a farsi strada per salire sul palco, poi scatta l’applauso. http://www.tzetze.it/2013/02/elezioni-2013-grillo-sul-palco-oltre-i-sondaggi-conquista-gli-indecisi.html
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Non ho potuto assistere alla diretta perchè ieri sera ero al meetup settimanale M5S per organizzare la campagna affissioni e i rappresentanti di lista. A leggere l'articolo mi sono venuti i brividi, stiamo assistendo davvero ad un nuovo rinascimento italiano? Votare MoVimento 5 Stelle = VotateVi !!!
    • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
      Grandiii! Anche a Padova hanno gli asili che costano come un albergo a 5stelle?... Se si sapeva prima si faceva tutti le maestre d'asilo e fanculo al PIL.
  • STEFANIA CASTELLI 4 anni fa
    Sono iscritta al movimento. Credo che il punto più importante , semplice e attuabile a breve , sia togliere la circolazione del contante. In un colpo solo si evaporerebbe tutto ciò che e' delittuoso , dopo di che fare le altre cose sarebbe più semplice. Stefania da Siena
    • paolo 4 anni fa
      Non si tratta di essere pro banche, ma contro evasori. E' molto diverso.
    • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
      Fai una cosa...se hai queste visioni PRO BANCHE e commissioni relative togliti dal movimento, in fretta....
    • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo, bisogna eliminare il contante. Non se ne può più di vedere quelli del Monte dei Fiaschi di Siena oltrepassare la frontiera con tir pieni di carta... E agli alberi non ci pensiamo? Diamo una mano alle banche in modo che possano fare un po' come pare a loro con la moneta elettronica. O lo fanno già?...Ma no che non lo fanno... Ci sono Draghi, Befera e Grilli che controllano, figurati se lo fanno già.
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      e vado a comprarmi il pane, per es. €0,50 al panificio e €1.00 alla banca. Se vado a comprarmi le uova dal contadino, il vecchio contadino che ha solo 40 galline e 2 mucche, bisogna che abbia il bancomat... Ma dove vivi? Ah, scusa, Siena, 54.000 abitanti, una città che ci costerà, con la sua banca, minimo 3 miliardi, €55.555 per ogni senese a testa..
    • paolo 4 anni fa
      L'eliminazione del contante sarebbe un'azione molto importante, e darebbe frutti immediati contro l'evasione. Speriamo che il M5S voglia proporla con forza.
    • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
      Abbi pazienza 3 settimane e poi arrivano i compagni con le banche che soddisferanno tutti i tuoi desideri. Sarà stupendo, non vedo l'ora!
    • ilda i. Utente certificato 4 anni fa
      Io voglio essere libera di fare ciò che mi pare con i miei soldi, non voglio essere controllata... Il problema sta altrove...
  • Franco quinto 4 anni fa
    Ciao a tutti,Stellati e non, oggi e` arrivato il plico dal Consolato di Londra contenente le schede elettorali.Questa volta le schede,all`interno, avevano un qualcosa di diverso. Un forte luccichio,erano le Cinque Stelle del Movimento...sembrava la via Lattea,come sfuggire da cotanto splendore...Due croci e via..rispedita la busta al Consolato.Peccato solo che di candidati al Senato non c`era nessuno del Sud,spero che i quattro in lista sappiano rappresentare con onore anche i cittadini del Meridione.Beppe comincia a contare,questo non e` un sondaggio farlocco,e` voto reale.Prossime tre settimane e tocchra` anche a voi italiani residenti in Patria,fatevi onore cosi` come l`abbiamo fatto noi dall`estero.
  • POPULATION BOMB Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE-HELP non so se lo avete già scritto. 1 non ho la stampante e penso non sarebbe nemmeno adatta, salvo il volantino su una chiavetta, dove è meglio andare per farlo stampare, guardando anche di spendere poco per farne tante copie? altri suggerimenti tecnici? fronte/retro? 2 c'e' la possiblità di mandare il post ad un amico. vai su > commenti > fondo pagina. OK RAGAZZI! prendiamo le nostre rubriche di posta elettronica e mandiamo il link a TUTTI I NOSTRI CONTATTI! come messaggio opzionale possiamo mettere questo:" MANDA QUESTO MESSAGGIO A TUTTI I TUOI CONTATTI E-MAIL". 3 POSSAMO FARE QUALCOSA DI SIMILE CON GLI SMS, STAFF PENSACI! DOBBIAMO DIVENTARE VIRALIII!! DEVONO SPARIRE TUTTI, MA PRIMA RIDARE IL MALTOLTO!!!!
    • Leonardo R. Utente certificato 4 anni fa
      Nelle città universitarie ci sono le copisterie. Fotocopie a modico prezzo.
  • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
    Non è che l'argomento mi appassioni particolarmente, anzi...è semplicemente un'oziosa curiosità: quando convoglieranno a giuste nozze , tra Vendola e Fini chi farà la donna?...
  • mario 4 anni fa
    UUUAAAAHHHHAHAHAH eccone un altroooo. BERSANI che dice di voler saldare i debiti del GOVERNO verso le imprese che hanno lavorato nel pubblico. AHAHAHAHAH, ahò ma ci si potrebbe pure fare un bel libro di barzellette a sentirli, più si va avanti nei giorni e più BALLE si sentono.
    • Manuela M. Utente certificato 4 anni fa
      su fb c'è un gruppo che si chiama berlusconi restituisce....troppo forte...hahahaha
  • cimbro mancino Utente certificato 4 anni fa
    abolizione delle Aziende Municipalizzate similpubbliche servizi GAS ACQUA RIFIUTI e LUCE per chi se la autoproduce a SOTTO IL TOTALE CONTROLLO DEI CITTADINI E TASSATIVAMENTE A CARATTERE PROVINCIALE !!! ogni provincia coi suoi servizi che dovranno pesare il meno possibile sulle spalle dei cittadini .
    • Vincenzo T. Utente certificato 4 anni fa
      sarebbe molto bello che anche la merda non facesse puzza. Ragà basta sognare, oggi si è al parlamento e con un po' di buona volontà si potrebbe attuare qualche leggina. Bussate sulla testa di grillo
    • paolo 4 anni fa
      Abolire le Province porterebbe risparmi irrisori. E poi, il lavoro delle Province chi lo fa?
    • cimbro mancino Utente certificato 4 anni fa
      ho scritto provice per delimitare la zona di intervento delle aziende GAS ACQUA RIFIUTI E LUCE che devono restare il più vicino possibile ai cittadini a cui rivolgono i servizi e che sono da questi direttamente controllate!! NON C'ENTRANO NULLA LE AMMINISTRAZIONI PROVINCIALI!!!! CHIARO?!
    • Tiziano F. Utente certificato 4 anni fa
      ehi ragazzi ma non si era detto di abolirle ste province ???
    • Tiziano F. Utente certificato 4 anni fa
      ehi ragazzi ma le provincie le aboliamo !!!
    • cimbro mancino Utente certificato 4 anni fa
      potranno unire i servizi province adiacenti solo se diminuiranno di oltre il 10% le tariffe di partenza.
  • mario 4 anni fa
    UUUUAAAAAAAHHHHHHAHAHAHAHA ho appena sentito il BUFFONE di ARCORE, ce lo togliamo dalle palle finalmente, ma penso che dovrà rifugiarsi sulla luna visto che nessuna nazione SAGGIA se lo prenderà UUUUAAAAAHAHAHAHAH. A BUFFONEEE, ti sei comperato un appezzamento di terreno nel mare dell tranquillità????? AHAHAHAHAHAHAH
  • cinque dicinque Utente certificato 4 anni fa
    Dunque...la Svizzera non c'è voluta entrare.... l'Inghilterra ne vuole uscire.... e ieri Gargamella a rinsaldato l'Asse Roma-Berlino... Non so a voi ma a me tutto questo ricorda tanto qualche cosa che tempo fa ha portato una sfiga tremenda all'Italia... La Storia non insegna.
  • MAX 4 anni fa
    La casta trema sempre di più prossima mossa per contrastare il M5S la coalizione Bersani, Berlusconi e Monti ( la rendono pubblica perchè sono stati sempre complici).
  • Ciro Calvanico 4 anni fa
    Caro Beppe, Io sono un emigrante mi sono arrivate le cartelle per votare si possono anmche spedire al consolato italiano di francoforte (germania) in famiglia siamo 8 con diritto al voto ovviamente voteremo per te che dici se le spediamo ci possiamo fidare che il contenuto dei voti non sia cambiato?? vorrei saperlo siccome non posso andare direttamente li,se e´sicura come cosa io li spedisco se no piuttosto che dare i voti a monti e compani mi astengo aspetto una tua risposta grazie Nel caso riuscireste a vincere non dimenticarti degli emigranti ciao
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Caro Ciro come te sono un emigrante all'estero e non vedo l'ora che arrivino le schede da me in olanda per poter votare e far votare 5 stelle. Proverbio del mese " Vota Grillo e stai tranquillo"
  • Ruy roma 4 anni fa
    Fine del finanziamento pubblico alle scuole private
    • salvatore s. Utente certificato 4 anni fa
      Manuel Forcina, per scuole private ti riferisci alla CEPU o alle GRANDI SCUOLE??? Se sono queste metti le gomme tassellate perchè sei fuori strada di parecchio. Se vogliamo parlare,poi, della preparazione dei ragazzi che escono dalla scuola pubblica parliamone, ma non è che togliendo i soldi al pubblico e dandoli al privato si risolvono i problemi!!!
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Ma finiscila!!! Considerando il livello della scuola pubblica il privato è l'unica speranza ovviamente escludendo i preti
  • Daniele Balasso 4 anni fa
    per uscire dal buio servirebbe anche, come nel resto dei paesi civili, avere pene certe e molto più severe delle attuali per gli evadori e soprattutto per chi truffa lo stato sia dall'esterno che soprattutto dall'interno, ovvero le pene dovrebbero comportare obbligatoriamente la detenzione ed il lavoro forzato sino al completo pagamento del dpvuto e non dovrebbero essere a discrezione dei giudici che dovrebbero solamente stabilire colpevolezza od innocenza mentre le pene devono essere quelle stabilite dai codici civile e penale senza attenuanti di nessun tipo,
  • Renzo 4 anni fa
    E' UFFICIALE che non vuoi apparire in TV, ma purtroppo è fondamentale perchè c'è una percentuale tropo alta di lobotomizzati che sono realmente convinti di ricevere l'imu indietro (e questo è il minimo), le idee del movimento le conoscono solo attraverso giornalisti venduti. La TV è purtroppo l'unico mezzo per coprire realmente tutte le piazze. Ognuno di noi cerca di far capire quali sono le idee del movimento, ma non basta per raggiungere tutti, ed è per questo che nasce una distorsione di massa.
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Assolutamente d'accordo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • lorenzo 4 anni fa
    http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/grillo-zompa-sulla-testa-di-monti-segreterie-in-allarme-il-m5s-vola-molto-piu-50545.htm iniziano ad accorgerseneche sono nella m...a
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Sto davvero GODENDO: l'altro ieri tirano fuori la storia dell'incidente, ieri la storia di Casaleggio e oggi, guarda guarda, inversione di rotta: http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/grillo-zompa-sulla-testa-di-monti-segreterie-in-allarme-il-m5s-vola-molto-piu-50545.htm Sale la paura eh? Si rendono conto che ormai nulla possono fare, ieri a Padova una piazza PAZZESCA, prorpio nei regni della Lega...ci siamo, stavolta ci siamo. VOTA MoVimento 5 Stelle
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    beppe vieni in tv a leggere e spigare i 20 punti (programnma) ai cittadini televisivi. Vedrai come la prendono sti paralitici poltronati politicanti.
  • sfolla teorie originale 4 anni fa
    Finalmente ha capito signor GRILLO che tutto quello che succede intorno a lei e a M5S, non è tutto merito suo o di casaleggio. Lei ha ammesso di essere cambiato, questo viaggio in mezzo alla disperazione l’ha profondamente trasformato in un’altra persona, quello che le sta succedendo, a lei a ad altri milioni di persone, non è altro che il risveglio della coscienza, alcuni sintomi sono: frequenti risvegli notturni spesso alle tre di notte, vibrazioni del terzo occhio, stati disperazione alternati a stati di rabbia Sudorazione eccessiva e non giustificata. DIO si sta servendo di noi per questo, lui si serve di me e io mi servo di lei per diffondere il RISVEGLIO DELLE COSCIENZE, lei penserà, se questo è vero fatti avanti dammi una mano, purtroppo da oltre tre anni Combatto contro il MALIGNO, da oltre tre anni sono la persona più sorvegliata d’ITALIA. In verità vi dico PIACCIA O NON PIACCIA CREDETECI O NON CREDETECI DIO STA CON IL MOVIMENTO CINQUE STELLE NON PUO’ ESISTERE GIUSTIZIA SENZA GIUSTIZIA SOCIALE.
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      quelli che descrive sembrano i sintomi della menopausa...mi sa che lei è una bella signora cinquantenne.
  • mario 4 anni fa
    http://www.tzetze.it/2013/02/beppe-zompa-sulla-testa-di-monti---segreterie-in-allarme-il-m5s-vola-molto-piu-che-nei-sondaggi.html Ce ne è voluta, ma mi pare che inizino ad accorgersene. Un pò tardino direi AHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAH
  • federico ercole 4 anni fa
    caro beppe appoggio in toto cio' che hai scritto sul tuo blog.questi cialtroni,e si parla di monti,bersani,casini e compagnia cantando ...devono andare a casa...!!!tuttiiiiii...!!!forse ancora non basta quello che hanno rubato????l'abolizione di EQUITALIA VA FATTA SUBITOOOO...!!!VA' STRILLATO CHE equitalia,si parla di ente statale,solo uno stato criminale poteva inventarsi una vessazione da parte di uno squilibrato mentale come befera e cricca,migliaia di piccole aziende stanno chiudendo e molti imprenditori si sono tolti la vita,chi arriva ad un gesto cosi' estremo e' un evasoreeeee,la caccia all'evasore e' diventato uno sport nazionale da parte di chi ci ha gia' borseggiato abbastanza,guardiamo i vari scandali delle regioni,di scandali delle banche ,ultima l'M.P.S. CON MILIARDI SPARITI NEL NULLA,IO VEDO LA DISPERAZIONE E IL TERRORE NEGLI OCCHI DELLA GENTE ma questi dove erano negli anni passati ??????bersani ora si strofina a monti immaginatevi assieme questi 2 dove porteranno l'italia.il bello che si trincerano dietro delle menzogne,come hanno sempre fatto,fanno finta di preoccuparsi delle nuove generazioni....!!!ma alla fine questi giovani oltre a non trovare uno starccio di lavoro non prenderanno mai la pensione e se qualcuno muore suicida o di crepacuore meglio per la casta ...tutte pensioni risparmiate....!!!!e i loro vitalizi si gonfiano sempre di piu'.ci sarebbe un libro da scrivere un libro sulle zozzure che questi politici vergognosi hanno fatto in tanti anni di continue ruberie.poi mi si deve dire a cosa servono tutti questi senatori a vita,aboliamoli....sono pagati coi nostri soldi.caro beppe vai cosi'.....mena come un fabbro perche' questi hanno una paura da morire glielo si legge in volto.non hanno capito che il popolo non li vuole piu',hanno distrutto il paese ,gli italiani tutti famiglie intere e piccole imprese...!!!!mandiamoli a casa ma prima riprendiamoci il maltolto.scusate lo sfogo ma non ce la facciamo piu'....!!!!
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Ecco LA LETTERA che ogni Popolo avrebbe voluto ricevere da chi credeva e, spudoratamente crede ancora oggi di possedere i REQUISITI per voler Governare, ma LORO non hanno mai avuto nemmeno i minimi termini di requisiti, lasciamo stare la competenza che uno può acquisire man mano ma...L'ONESTA', LA VOLONTA' di FARLO FUNZIONARE UN PAESE, ALMENO...I REQUISITI UMANI CHE IMPEDISCONO DI DISTRGGERLO UN PAESE CAXXO!!!! E...come al solito, dalle loro inguardabili bocche che i servimedia fanno a gare ad accaparrarsi in squallidi programmuncoli... FUORIESCE SOLO E SEMPRE PIU' UN INSOPPORTABILE STOMACHEVOLE NAUSEANTE BLATTE...BLATTE... BLATTERICCIO!!!! BASTA!!!LA GENTE VI DETESTA LO VOLETE CAPIRE O NO???!!! CHI ALTRO VE LO DEVE DIRE ANCORA CHE VE NE DOVETE ANDARE TUTTI???!!!!!!!!!!!!!!!!!! http://www.dailymotion.com/video/xx94oa_avv-roberto-vassalle-in-nome-di-dio-andatevene-tutti-l-ultimaparola-1-02-2013_news#.UROGSfJ50p4 ************************************************* Beppe, Ragazzi, Grazie. http://www.youtube.com/watch?v=ALVO73-5x8U
  • mauro maggi 4 anni fa
    21. abolizione patti-lateranensi 22. revoca immediata acquisto F35
    • VINCENZO GAROFALO 4 anni fa
      Il programma e veramente interessante,però aggiungerei una legge che regoli le banche, con erogazione di mutui ecctr,è veramente paradossale che le banche non concedano mutui,alle famiglie mono reddito dicendo che non sono in grado di pagarli, quando però una famiglia media di 4 persone paghi cifre come 1000 euro al mese di affitto.e oltre ai mutui tutto il marcio che non va nel sistema bancario
    • paolo 4 anni fa
      Il punto 22 è infattibile. Mi pare che abbiamo già sottoscritto un contratto.
  • Keynes Blog 4 anni fa
    Abbiamo pubblicato un articolo di Vladimiro Giacché che analizza il programma economico del MoVimento: http://keynesblog.com/2013/02/07/la-grillonomics-analisi-del-programma-economico-del-movimento-5-stelle/
  • Rudj s. 4 anni fa
    Si devono eliminare anche i finanziamenti alle scuole private !!!!
  • imre k. Utente certificato 4 anni fa
    A dicembre dello scorso anno il Garante per la protezione dei dati personali aveva inviato una nota a Skype chiedendo al team del celebre client VoIP chiarimenti in merito ai motivi che rendono difficile agli utenti italiani la chiusura dei loro account. Skype, tenendo conto di ciò, ha quindi provveduto a comunicare che d’ora in avanti si impegnerà affinché i suoi utenti vengano meglio informati circa la possibilità di bloccare in via permanente un account rivolgendosi al supporto clienti a cui spetterà poi il compito di rimuovere dall’indicizzazione delle pagine pubbliche del servizio il nome utente. Per il futuro Skype ha anche fatto sapere che provvederà ad applicare ulteriori modifiche al fine di permettere agli utenti di chiudere autonomamente gli account evitando dunque la trafila al supporto clienti. http://www.geekissimo.com/2013/02/07/skype-spiegazioni-promesse-impossibilita-cancellare-account/ Siviglia sommersa dai rifiuti Netturbini annunciano sciopero ad oltranza Alla base dello sciopero, il piano di riorganizzazione che prevede un aumento delle ore lavorative e una riduzione del 5% del salario. http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2013/02/06/Siviglia-sommersa-rifiuti_8199935.html Il piano di riorganizzazione, chiamiamolo cosi, carino, eh?! Magari se reintroduciamo il schiavismo, andrebbe meglio ( si sa per chi) questo fantomatico economia....... .
  • Claudio Calzato 4 anni fa
    E per l'Ambiente?...Non vedo nessun punto a proposito.
  • Antonio Palermo 4 anni fa
    La sovranità monetaria, con la conseguente uscita dall'euro e la nazionalizzazione delle banche, dovrebbe essere presente nei 20 punti ed apparire tra le primissime priorità. Mettiamocela tutta! O si fa l'Italia o si emigra!
  • sergio mazzesi Utente certificato 4 anni fa
    caro Beppe hai ragione di richiedere un voto partecipativo, purtroppo parlando con la gente, scopro che del M5S conoscono solo le tue battute ed i tuoi insulti verso casta, non hanno letto il programma sul blog perchè non hanno domestichezza con internet; giustamente non partecipi ai programmi delle televisioni corrotte, pertanto conoscono solo quello che i media vogliono fare sentire. Sono convinto che se la gente potesse conoscere le nostre proposte anche tramite un quotidiano (auto-finanziato stile fatto quotidiano), potremmo ottenere molto più consenso. Forse potremmo riavvicinare le persone oneste e per bene alla politica, attualmente considerata una cosa gestita da Leader partitocratici e corrotti; GABER disse che "la libertà è partecipazione", io nel mio piccolo, continuerò a scrivere sul blog le mie proposte ed a sostenere questo nuovo modo di fare politica
  • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
    Toh, guarda...il vento comincia a cambiare. Leggetevi attentamente l'articolo e sopratutto l'ultima frase :-) http://www.lastampa.it/2013/02/07/italia/speciali/elezioni-politiche-2013/la-costante-ascesa-di-grillo-fa-saltare-i-conti-di-tutte-le-coalizioni-SuL2EBYTCguKQmiTlmtykL/pagina.html Cominciate a sentire il boom???
  • alexandro santi 4 anni fa
    .....BEPPE MA UNA BELLA 'RI-NAZIONALIZZAZIONE DI BANCA D'ITALIA' CE LA METTIAMO?? ..Con annessa separazione fra banche di credito e di investimento ? ........sarebbe ora........
  • Carlessi Gabriele (moschina725) Utente certificato 4 anni fa
    Ho letto la lettera e mi sono sono sorti un po' di dubbi.Quasi tutti i punti sono condivisibili, su altre ho perplessita' su coperture.Stamattina su il fatto quotidiano è apparso un articolo di un giornalista che segnala le criticità di ognuno dei 20 punti espressi nella lettera.Posto il link dell'articolo perchè credo che dare una risposta a queste perplessità possa essere d'aiuto a chiarire il programma del M5S, o perlomeno su alcune voci tipo il reddito di cittadinanza o sulla restituzione dell'Imu sarebbe auspicabile dare un segnale su che voci del ilancio della stato incidere per avere le risorse e attuare tali cose. Ecco il link: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/07/buio-nel-programma-di-grillo/491840/ Saluti a tutti. Gabriele
    • francesco giovane 4 anni fa
      punto 21 abolizione imediata "dell'inflazione programmata" e basarci solo ed esclusivamente su quella reale
    • valerio l. Utente certificato 4 anni fa
      Il giornalista forse non ricorda che Il Fatto non prende fondi pubblici. Questa critica rende non credibili tutte le altre. Che Grillo debba documentare in un elenco dove trova i soldi è impensabile, lo fa in tutte le piazze dove ha più tempo per spiegarsi
    • carlo v. Utente certificato 4 anni fa
      Non si può pretendere che delle idee 5S che intendono qualificare un approccio diverso ad una serie di problemi siano immediatamente inquadrate da chi le propone nelle vecchie logiche di bilancio dello stato. Il vero problema applicativo poi non è la copertura, ma il tempo per poter varare i provvedimenti. Accanto a idee che portano uscite ci sono anche idee che portano entrate o minori spese.Perchè non criticano quelle? Andrà pure visto tutto insieme. Non si può poi confondere il ragionare dell'uscita dal buio del tentato omicidio della speranza e della dignità di buona parte dei cittadini con l'uscita dal buio dei pasticci fatti da istituzioni finanziarie! Chi critica dovrebbe criticare prima le bufale di chi ragiona come prima....
    • Carlessi Gabriele (moschina725) Utente certificato 4 anni fa
      Scusa..ho visto sotto un commento che riporta parecchie voce di tagli di spesa.Qualcuno di voi ha fatto una stima di quanti soldi se ne ricaverebbe(piu' o meno).Grazie ancora!
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Le risposte a molti quesiti le trovi o seguendo i comizi su LA COSA o leggendo su Internet sui vari siti locali M5S. Oppure i tanti commenti qui sopra che riportano in maniera precisa tutti i soldi che si potrebbero avere da una moltitudine di fonti inutili e dannose...buona ricerca
  • mario 4 anni fa
    Mi scuso per il mio precedente O.T. su DISASTRO di USTICA, tutta la mia solidarietà ai familiari delle vittime di quel disastro. Però a me (e non credo solo a me) penso stia bene sapere che I DANNI PROVOCATI DA ALTRI li paghi chi non c'entra. Certo, se poi c'è stata la connivenza da parte di italiani in questa vicenda (con depistaggi ed altro) allora nulla da eccepire.
  • andrea baldo Utente certificato 4 anni fa
    in piena coscienza eliminerei la parola condanna per evolverla a "recupero psicologico"prima di giudicare un "mostro" cerchiamo almeno di capire perchè lo è diventato! di solito non gliene frega niente a nessuno di ciò!ma invece è importante!molto anche per capire il meccanismo mentale che lo ha portato a quei punti!nessuno dovrebbe arrivare a sti punti nessuno!!per colpa sopratutto dell'indifferenza che c'e oggi!e se il probabile nemico si chiama esaurimento allora c'e davvero da preoccuparsi al giorno d'oggi!da aver paura!!dell'ingiustizia che ci farà ammalare "di cuore"oltre che di mente!!tutte cose che già ci fanno stare male di fondo!eliminiamo queste cose nella nostra vita!staremo meglio!davvero!verso queste questioni ancora per fortuna ancora si dibatte!prego!
  • mastracc 4 anni fa
    Un consiglio a Beppe: fai un salto tra la gente delle zone terremotate dell' Emilia, anche per tirarli sù un pò di morale.... Ti aspettano!!!
  • Riccardo D. Utente certificato 4 anni fa
    L'impignorabilità della prima casa è giusta ma darebbe adito ai truffatori di sentirsi con le spalle coperte. Il problema dell'Italia che se compri qualcosa e non paghi nessuno ti fa niente. Io rischio grosso con la mia azienda perchè la gente non mi paga e la giustizia non mi aiuta. Quindi o si mette una legge per arrestare i debitori, oppure occorre non l'impignorabilità ma la pignorabilità entro 7 gg. Perchè è giusto che uno che lavora venga pagato.
    • Riccardo D. Utente certificato 4 anni fa
      E' anche ingiusto che aziende che hanno dipendenti falliscano perchè c'è chi compra senza poi pagare, truffando con assegni, cambiali, etc.
    • Manuela M. Utente certificato 4 anni fa
      Dietro all'impignorabilità della prima casa ci saranno regole, di certo non è che se puoi pagare te ne puoi fregare.... ci sono altri mezzi per farti pagare per forza! Il problema è che ci sono famiglie che vengono buttate fuori di casa senza reddito nè un posto dove dormire e che magari hanno figli... e questo non è giusto!
  • Forza Grillo! 4 anni fa
    Ragazzi date un' occhiata a questa immane schifezza pubblicata giusto giusto sotto elezioni da un venduto giornalista del potere. Questo e' il video mentre l'articolo e' uscito su affaritaliani.it. Ovvero dove viene riportato un sondaggio che probabilmente sta dando fastidio a qualcuno dei soliti noti....si vede infatti che con oltre 85mila voti online il PD sarebbe al 15, il PDmenoelle al 18 Mentre udite udite il M5S ben al 42%. Ovviamente riguarda il popolo della rete e va preso con le molle pero' in ogni caso e' sempre meglio dei sondaggi manipolati che fanno vedere ai TG effettuati su campioni di soli mille intervistati. Video articolo vergognoso : http://m.youtube.com/index?desktop_uri=%2F%3Fgl%3DIT%26hl%3Dit http://affaritaliani.libero.it/sondaggi/vota.html?pollId=3401 CI VEDIAMO IN PARLAMENTO, E SARA' UN PIACERE.
  • Simone S. Utente certificato 4 anni fa
    Credo che dovranno aumentare i seggi elettorali, se continuamo così, tutti non ci entriamo. :D
  • gianni massa 4 anni fa
    volevo sapere cosa ne pensa grillo delle affermazioni che dice il giornalista gianni lannes sul suo blog su la testa appunto dove afferma che non si parla mai dei veri problemi in italia tipo mancanza di sovranità d italia,traffico d armi,geoingegnieria ambientale ad opera della nato in italia,la mia non è una critica ma solo un sapere l opinione che ha grillo di questi problemi grazie
  • giulio v. Utente certificato 4 anni fa
    Rivedere i Patti Lateranensi, eliminazione degli aiuti finanziari diretti e indiretti dello Stato Italiano, forse ci starebbe!?
  • Veronica M. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno!! A sky tg24 delle 19.00 Giorgio Gori, parla del voto a Movimento 5 stelle, come di un voto di protesta,del quale non si può non tener conto, poichè espressione di un malessere diffuso tra i cittadini italiani. Rispetto le opinioni di tutti, tuttavia mi è consentito non solo di non condividere, ma anche di indignarmi di fornte a certe affermazioni che denotano la totale incapacità di leggere il CAMBIAMENTO. Non siamo un solo voto di protesta, noi siamo di più, siamo la capacità di leggere e governare la COMPLESSITA' dei nostri giorni, siamo la chance da non perdere, per smantellare un sistema economico, sociale e politica assolutamente inadeguato ai bisogni di una società inserita nel contesto di enorme portata come la globalizzazione, che impone la soddisfazione bisogni nuovi. Siamo la risposta più concreta alle difficoltà della popolazione messa in ginocchio dalla tasse, da Equitalia, dalle Banche Maledette che ci stanno portando via le nostre aziende, attività in cui imprenditori hanno dedicato ore di vita, 7 giorni su 7. Giunti in Parlamento ci aspetteranno giorni difficili, ma se tutti collaboriamo, con i tempi necessari, potremmo farcela. Un abbracccio, Veronica.
    • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
      beppe hai ragione a dire che dobbiamo essere tutti una comunità , io ci ho provato , ma qui da me si fanno tutti i cazzi propri e se qualcuno rimane indietro può anche crepare !!!
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Come mi piace protestare ahhahahahaha Le risate a leggere ste cose.
  • stefano d. Utente certificato 4 anni fa
    AHAHAHAHA!!!! Qualcuno già comincia a fare marcia indietro, la paura li sta avvinghiando... si sente già una certa "puzzetta" in giro... http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/grillo-zompa-sulla-testa-di-monti-segreterie-in-allarme-il-m5s-vola-molto-piu-50545.htm Ci vediamo il 22 a S.Giovanni, sarà non un piacere, ma una vera goduria!!!
  • G. 4 anni fa
    Considerate anche altre forme di antagonismo. Ma non vedete che vi ripetete addosso sempre le stesse cose? Voi, trentenni, quarantenni, cinquantenni, sessantenni, che col vostro voto passato siete corresponsabili dell'attuale situazione e che adesso su un blog anonimo giocate ai rivoluzionari. Davvero volete questa gente(https://www.youtube.com/watch?v=VrgntrXScP8)abbia lo spessore per governare un paese di 60 milioni di abitanti? Per rappresentarvi in Parlamento? Ma aveste ascoltato bene i vostri candidati? Che spacciano meetup ed erasmus come esperienze formative valide per un'elezione in Parlamento? Io vi chiedo , anche solo per migliorare il dialogo interno al vostro movimento, di considerare altre forme di antagonismo (http://www.youtube.com/watch?v=JrgjipwMvv0).
    • Mariano Burrai 4 anni fa
      Ho dato un'occhiata ai video. Prima la ragazza che vive il quotidiano e poi il "luminare" con la ricetta "salva Italia". Il tuo quesito é: meglio la "sempliciotta" o il "rispettabile" e "preparatissimo" Giannino? Sceglierei ad occhi chiusi la ragazza perché con dei banalissimi esempi ha esposto dei concetti molto più nobili e profondi di quanto non faccia il "piccolo lord" con la calcolatrice. Non si tratta di numeri. Si parla di stile di vita, di rispetto per il prossimo e sopratutto dell'ambiente... già, l'ambiente, che parolone per voi "appassionati" di numeri, e che priorità che ha avuto nel "pensiero" del manichino boemienne quando all'indomani del disastro di Fukushima "glorificava" il nucleare!.... Soprassiedo sull'atteggiamento "oggettivamente ambiguo" del "viveur" tenuto fino a cinque minuti fa nei riguardi del governo , del nano mafioso prima , del banchiere dopo... Sei l'ennesimo esempio di come il vero problema di questo paesello non siano gli "spregiudicati affaristi" che hanno in mano il governo, ma i malati di "italiottaggine" dalla memoria breve... molto breve. Stia bene
  • mario 4 anni fa
    Domandina semplice semplice. Ma se risultasse che effettivamente causa della strage di USTICA sia stato un missile che doveva abbattere un areo sulla quale si trovava gheddafi, se questo missile fosse veramente stato "sparato" da un aereo francese........ Perchè diamine il risarcimento, ai familiari delle vittime, dovrebbe uscire dalla casse dello STATO ITALIANO?!?
  • aster c. Utente certificato 4 anni fa
    23 bis punto: il NANO deve restituire le multe di rete 4 pagate dallo stato
    • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
      Come hai ragione, Paolo!
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Guarda che ogni popolo ha il governo che si merita. ( Aristotele ). E' una concessione di fiducia, quella che tu dai. Nel 1994 B. mi piaceva. Allora, l' Italia era scandalizzata dalle ruberie dei partiti. E il pensiero era " B. è ricco, non andrà mai in politica per rubare..". Il problema, siamo noi, che gli abbiamo fatto fare quello che voleva. Anche PCI, PD ecc. Ripeto, guarda Aristotele, che ha 2500 anni di esperienza.
  • Debora Paolini 4 anni fa
    Leggendo la lettera agli italiani, noto che mancano 2 punti da non trascurare: trattato di Velsen e MSE. Qualora vinceste le elezioni, vi impegnate ad uscire da questi trattati? E vi impegnate a chiedere il parere dei cittadini, dopo averli adeguatamente informati, prima di firmarne altri? Un saluto, Debora Paolini
  • emiliano u. Utente certificato 4 anni fa
    scusate volevo sapere ... ma anche a voi per laprima volta vi è venuta una volgia matta di andare a votare??? che mi succede??? ogni giorno faccio il conto alla rovescia per la fatidica data del 24 febbraio?? sono malato??? il tempo sembra non passare piu eppure mancano solo .... 17 giorni alla fine di una brutta epoca -17 e poi inizio a vivere veramente grazie movimento 5 stelle
    • grifiss 4 anni fa
      certo che mi è venuta voglia di andare a votare. non vedo l'ora. Anche se vorrei sapere se nei punti del M5S ci sia anche la sicurezza contro la criminalità e l'immigrazione. Io non sono razzista ,ma ci sono una marea di zingari e immigrati non volenterosi che ci stanno rovinando e minacciando. farà qualcosa???? grazie
  • andrea baldo Utente certificato 4 anni fa
    e davvero obbligatoria una posizione estrema,oppure meglio centrista?o a questo punto meglio liberale?
  • daniele cavallini 4 anni fa
    caro beppe ma a proposito della legalizzazione delle droghe leggere e della prostituzione , il movimento 5 stelle , che cosa propone...
    • Roberta Fusco 4 anni fa
      Esattamente! volevo fare la stessa domanda. Io mi sono sempre chiesta per quale motivo, per recuperare denaro non si possano scegliere queste due strade: legalizzazione della prostituzione e magari anche quella delle droghe leggere ( quest'ultima la vedo più difficile dato che è ancora un argomento tabu e anche se spiegato per benino agl'italiani comunque non sarebbero favorevoli).La prostituzione stando alle attuali leggi italiane "non esiste" e chi la pratica commette "reato" ma purtroppo non ci si rende conto che avendo un atteggiamento del genere si sprecano forze dell'ordine costrette a fare retate per levarle dalla strada non risolvendo molto, applicando multe che poi non verranno pagate e si è costretti per strada a vedere scende indegne.Per le ragazze,invece,non c'è tutela alcuna, in balia di protettori e criminali vari,senza un assistenza sanitaria senza alcuna tutela! Credete che si possa fare una cosa più civile, magari riaprendo le case chiuse, facendo aprire la partita iva con tanto di fattura per le prestazioni e quindi dichiarando e pagando le tasse su i soldi che vengono guadagnati?
    • L3n 4 anni fa
      Ovviamente prenderemo tutte queste decisioni con un referendum senza quorum, ma l'idea del M5S è quella di legalizzare la prostituzione, legalizzare le droghe leggere e permettere l'eutanasia. Ma come già detto, queste sono le cose che si vorrebbe attuare, ma se dopo ogni referendum i riscontri sono a sfavore, non si attuano. Io spero che si possano legalizzare tutti e 3, 1. perchè legalizzando la prostituzione si toglierebbero tutte quelle donne dalla strada, ci sarebbe controllo sanitario per "venditori" e "clienti", ed inoltre lo stato ci ricava introiti, insomma tutto sotto controllo, 2. legalizzando le droghe leggere si toglie il monopolio alla mafia e le associazioni a delinquere, più controllo ed ovviamente tassato il tutto per scoraggiarne comunque la vendita, 3. l'eutanasia, è già presente nelle nazioni più evolute del mondo, cioè quelle del nord europa, e secondo me è vergognoso non attuare una simile possibilità.
  • andrea baldo Utente certificato 4 anni fa
    tutti si prendono la briga della parte materiale!ma quella morale?la chiesa da sola?non basta!ho imparato più dalle persone che da qualunque messa! riflessione politica della sera:toni più calmi nello studio,programmi sistematici spiegati in maniera capibile a tutti,molti utili interventi di opinionisti!(bello il servizio sui sistemi nordici,molto garantista verso le famiglie e moderno nella forma A+ )molte nuove proposte!molte spiegazioni date dalle classi sugli errori commessi!il luogo di intesa comune è il taglio della spesa pubblica!sacrosanto!il discorso politico sulla fiducia e credibilità politica viene ripreso e discusso per fortuna!i mercati potevano risentirne!è andata bene!l'attuale statistica elettorale ad ora però secondo rete televisiva nazionale vede ancora sopra la somma degli astenuti e degli indecisi!Penso realmente che un buon proposito da mettere in programma di una nuova legge elettorale( oramai per questa è tardi!forse)per qualunque governo sia "garantire la democrazia oggi e in futuro! adeguando le schede elettorali con la possibilità di escludere tutti i candidati (così come succede in america )riuscendo così a far valere la propria opinione e volontà e diritto di cittadino di non rinnovare la fiducia di nessuna delle politiche attuali con qualche riga sotto per poterne scrivere la motivazione.Questo gesto mi sembrerebbe molto civico e democratico!Di questo voto si tenga conto perchè molte volte indica la credibilità di un governo e della politica!(non astenendosi dal voto perchè non rappresentato).Ritengo inoltre che grillo sulla democrazia diretta e sulla rete abbia ragione abbia ragione!l'essere politico di te stesso è la miglior libertà che ci può concedere un sistema democratico.Vorrei fare una domanda a tutta la classe politica:abbiamo studiato a scuola il fascismo,poi abbiamo studiato il comunismo entrambe le opposizioni hanno meriti e colpe se visti nell'estremo.Ma una strada in mezzo con regole decise ma eque non si può?e davvero obb
  • Stefano Bory 4 anni fa
    Una sola rete pubblica è poco. Un solo CDA, ma più reti, più offeta, più cultura.
    • MANUEL FORCINA Utente certificato 4 anni fa
      Infatti adesso che ci sono 10 reti la cultura non sappiamo dove metterla cerca di capire vogliamo ridurla un pò??? Ma dai fammi il piacere...
  • andrea baldo Utente certificato 4 anni fa
    la verità si trova nel silenzio!la sincertà è la tua coscienza alla quale ti appelli quando stai male moralmente e chiedi perdono!!!e poi riparti!sempre in un modo migliore per te!
  • Luigi Tampieri Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe , non sono d'accordo su due punti : Reddito di cittadinanza Non pignorabilità della prima casa o almeno sul secondo punto , bisogna trovare un modo alternativo che permetta la possibilita' di rientrare del maltolto di coloro che non hanno pagato il dovuto. Sui referendum ci credo poco ,almeno quelli fatti fin ora non hanno poi avuti riscontri , tipo finanziamenti illeciti ai partiti , diventati poi contributi.....ma quello sull'Euro lo farei. L'Europa cosi concepita non mi da molta fiducia . Per ora troppa burocrazia e poco comune scopo tra i paesi membri. Manca il ripristino del reato del falso in bilancio. Grazie dello spazio al movimento. Saluti Luigi Tampieri
    • marco p. Utente certificato 4 anni fa
      si Luigi anche secondo me hai ragione su alcuni punti... ma gli altri ci hanno messo 20 anni per fare tutte ste cagate... ci vuole tempo per mettere a posto tutto. All'inizio penso si vada per priorità poi mano a mano diventerà tutto più semplice
  • tinazzi . Utente certificato 4 anni fa
    QUANTI MILIARDI DI EURO AVREMO DA REINVESTIRE NEI NOSTRI 20 PUNTI...? - Taglio delle spese militari e rientro delle missioni di guerra in Libia e in Afghanistan - Abolizione di tutte le pensioni parlamentari in assenza di un periodo di contribuzione pari a quello di tutti gli altri cittadini - Abolizione immediata dei finanziamenti pubblici ai partiti a partire dal prossimo settembre - Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali con effetto retroattivo al primo gennaio 2011 - Contribuzione del 60% dei capitali regolarizzati con lo Scudo Fiscale - Statalizzazione di tutte le concessioni in mano ai privati - Abolizione immediata di tutte le province. Riduzione del 50% del numero dei parlamentari - Abolizione delle doppie e triple pensioni - Tetto massimo per ogni pensione di 3.000 euro al mese - Cancellazione delle Grandi Opere Inutili (Tav Val di Susa 22 miliardi, Ponte Messina 4, Gronda Genova 6, ecc.) - Eliminazione delle Authority e degli stipendi dei trombati dalla politica lì collocati. ******** Abolizione finanziamenti pubblici alle scuole private - Abolizione finanziamenti ospedali privati - Detrazione di tutte le spese documentabili per fare emergere l'evasione stimata in 130 miliardi - Aumento tassazione case e uffici sfitti per calmierare il mercato degli affitti e ridurre la speculazione edilizia e il riciclaggio dei soldi delle mafie - Recupero dei 98 miliardi di euro evasi dalle società di slot machines - Eliminare ogni buonuscita per incarichi pubblici (esempio per i consiglieri regionali) - Dimezzare i parlamentari o in alternativa chiudere il Senato - Tassazione della prostituzione - Cancellazione di tutte le auto blu - Eliminazione delle pensioni multiple - Favorire il lavoro a distanza - Obbligo di pareggio di bilancio per ogni ente pubblico - Abolizione fondi pubblici a attività venatorie o di carattere privato. http://www.beppegrillo.it/2011/08/la_manovra_economica_dei_cittadini.html Tinazzi
  • andrea baldo Utente certificato 4 anni fa
    la maggioranza dei problemi psicologici derivano dalla propria coscienza quando và in crisi perchè si tende a chiudersi e mai ad aprirsi.
  • Enrico B. Utente certificato 4 anni fa
    1a proposta: Eleggere un numero di parlamentari proporzionale al numero dei voti validi rispetto al numero degli aventi diritto al voto. 2a proposta: Pagare lo stipendio dei parlamentari con un importo proporzionale al numero dei voti validi rispetto al numero degli aventi diritto al voto.
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    Viviana,ostaggi gai,marco mix ecc. cadete nelle trappole delle mie provocazioni e non immaginate quanto mi diverte. è come giocare con i bambini lasciatemelo dire , perchè sono uno dei massimi esperti mondiali di psicologia infantile. mi vomitate caterve di improperi turpiloqui ma posso io prendermela con teneri bimbi handicappati? io anche se da lontano vi sto curando abbiate pazienza e vedrete che fra qualche tempo il vostro piccolo cervello malato si rimetterà e tornerete a correre felici nelle praterie liberati dall'ossessione di essere umani mentre voi siete cavalli ronzini ma sempre cavalli. abbiate fiducia nella mia scienza e non vi occupate delle cose di noi umani : quanto mi fate pena peccato la natura qualche volta fa dei brutti scherzi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • marco p. Utente certificato 4 anni fa
    propongo a tutti i sostenitori del movimento di cambiare tutte le immagini di copertina (twitter facebook sul cell skype what's up ecc) con il logo del movimento. Facciamo vedere quanti siamo.... anche sul lunotto della macchina mettiamo un cartello con scritto " VI FAREMO VEDERE LE 5 STELLE"
  • enrico caruso 4 anni fa
    premetto che sono uno dei tanti indecisi, sono anni che scanso per disgusto i seggi elettorali, sento che forse questa volta ne varra' la pena e quindi ci andro'.Fa' che si cancelli dalla mia mente la voglia di fuga dal mio paese, amo l'Italia rendila di nuovo vivibile per tutti noi.... non deludermi Grillo, per favore, non deludermi....
  • Cinzia Federici 4 anni fa
    Togliamo i senatori a vita, il pensionamento a 70 anni.... Mandati di 3 anni, e tutti a casa se non riescono... Via stipendi da nababbi, immunità, e stronzate varie che hanno tutte queste persone... inammissibile che un politico rubi soldi di noi poveri cittadini, e poi non venga condannato nemmeno a un giorno di galera....Rifare questa legge che protegge chi stupra, ammazza, e investe...ridare l'Italia agli ITALIANI.... dai Beppe...io voto te ma non faccio deleghe a nessuno....
  • mario mario Utente certificato 4 anni fa
    Riforma dell'Università! Ci vuole anche la riforma dell'Università! "Vi accuso di aver distrutto l'Università", questo grido di Grillo va trasformato in riforma totale del sistema universitario!
    • maria t. Utente certificato 4 anni fa
      ho sempre sostenuto che si dovrebbero permettere solo due anni fuori corso (al massimo) poi chi vuole continuare deve pagare tasse altissime, l'università è solo un parcheggio per tanta forza lavoro alla campagna
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    GRILLO ZOMPA SULLA TESTA DI MONTI - SEGRETERIE IN ALLARME: IL M5S VOLA MOLTO PIU’ CHE NEI SONDAGGI - LE “VECCHIE VOLPI” DELLA POLITICA AMMETTONO: MOLTI VOTANO GRILLO MA NON LO DICONO - LA GHISLERI PREVEDE UN SUPERBOTTO: QUOTA 20% A PORTATA DI MANO - SE FINISCE COSI’ ALTO, BEPPUZZO PUO’ MANDARE A MONTE LA MAGGIORANZA DELL’“UNIONE 2.0” AL SENATO - SE IL CENTRINO SI FERMA A 15/20 SENATORI SONO CAVOLI AMARISSIMI… Fabio Martini per "la Stampa" BEPPE GRILLO SOTTO LA PIOGGIA A BOLOGNA BEPPE GRILLO SOTTO LA PIOGGIA A BOLOGNA Il riepilogo più efficace della cavalcata elettorale fin qui compiuta da Beppe Grillo lo propone un combattente della "vecchia politica" come Antonio Bassolino: «Lui sta usando uno strumento modernissimo e uno antico con eguale abilità: da anni è in contatto con un numero vastissimo di persone attraverso la Rete ed è l'unico che va in piazza, che ha capito come le elezioni abbiano bisogno di un contatto fisico, piccoli paesi e una piazza storica come San Giovanni a Roma...». Una campagna elettorale talmente efficace, quella di Grillo, che in queste ore nelle segrete stanze degli istituti di sondaggio e in quelle dei partiti è in corso un frenetico ricalcolo delle stime previsionali e soprattutto - e questa è la novità - delle proiezioni per i seggi del Senato, la Camera decisiva per gli assetti di governo della prossima legislatura. ALESSANDRA GHISLERIALESSANDRA GHISLERI Il primo dato, dunque, è un boom elettorale del Cinque Stelle che sarebbe superiore a quello finora rilevato dai sondaggi, un trend che si desume dai dati incrociati tra diversi istituti, su iniziativa di Euromedia Research, da anni dotata di antenne e mezzi finanziari che la rendono affidabile non solo a Berlusconi, che se ne serve. E la sentenza è questa: «Il Cinque Stelle è il movimento che in questi giorni sta crescendo con più velocità di tutti gli altri». Un trend non pienamente certificato dai sondaggi e che è alimentato anche da una certa ritrosia degli elettori a "confessar
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/grillo-zompa-sulla-testa-di-monti-segreterie-in-allarme-il-m5s-vola-molto-piu-50545.htm
  • andrea baldo Utente certificato 4 anni fa
    la tua coscienza non ti mentirà ese tu l'ascolti te ne accorgerai subito!!hai mai provato?non hai la coscienza ?o fai finta di non averla perchè la cosa cambia di molto!oppure non sai come ascoltarla?prova nel silenzio e nella quiete quando sei sereno limpido!fermati e ascolta!col cuore e non con le orecchie!quelle sono voci,ma è un'altra cosa!spesso appartiene alle persone schizzofreniche!la risposta è interiore mai esteriore ragazzo mio!Ti auguro con tutto il cuore di guarire dalla tua ossessione!è una malattia non sei tu!! e ancor oggi non è guaribile.....per fortuna controllabile tramite farmaci e supporto psicologico!!
  • Giuseppe commisso 4 anni fa
    Non sono molto d'accordo sul referendum per l'uscita dall'euro. La maggioranza dei cittadini infatti non immagina minimamente le ripercussioni di tale scelta. Provo a dirne qualcuna: 1) fallimento immediato. I debiti che noi abbiamo sono contratti in euro e poichè un' uscita dell'Italia provocherebbe una svalutazione della lira in modo quasi istantaneo,ci ritroveremmo dalla sera alla mattina con il debito pubblico raddoppiato!! Cosa fare? Non pagarlo? Bene, ma i crediti vantati dallo stato non sono solo dalle banche ma anche dai cittadini (sono i loro risparmi ) glieli freghiamo?? Non credo sia una buona idea. Inoltre, se falliamo nessuno ti da più prestiti, quindi dobbiamo spendere solo quanto incassiamo. Per un pò forse ce la facciamo, ma alla prima crisi ciclica (che arriverà ) siamo fottuti!! 2) alternativa, stampare moneta con la nostra nuova banca centrale italiana.. Effetto: inflazione alle stelle.. Vittime: sempre i cittadini e soprattutto le fasce più deboli... 3) svantaggi politi sono molti, l Italia conterebbe ancora meno al livello internaz. Che si debba costruire un'europa diversa sono d'accordo e questo si che lo si potrá fare insieme, ma l euro deve essere il punto di partenza già acquisito.
    • Giuseppe C. 4 anni fa
      1) bisogna che la gente capisca le ripercussioni, solo questo ho detto. Avremo delle diverse opinioni, ma non possiamo nasconderci dietro al fatto che prima stavamo meglio, perchè chi dice che se non fossimo entrati non saremmo stati peggio. 2) La lira si svaluterà perchè già il solo fatto che possa succedere spingerà i capitali presenti in Italia a scappare in un secondo. Inoltre, nel 1992 occorre ricordare che è stato firmato Maastricht; è chiaro che da lì in poi l'inflazione è diminuita, bisognava entrare nell'Euro e quindi si è fatta politica monetaria restrittiva; stampare moneta è l'opposto. 3) Non ho detto che bisogna stare sotto il cappello tedesco, ma che bisogna cambiare l'Europa insieme, partendo dal punto fermo dell'Euro. La Germania conta di più perchè è più capace a livello economico. A noi "piace vincere facile"; proviamo innanzitutto a rinunciare alla PAC che non serve a nulla e che produce solo corruzione e assistenzialismo e diamo il 60% del bilancio Europeo alla ricerca e sviluppo ( senza intercessione delle regioni) e poi vedrai quanto conterà l'Italia. é così che si risolve e non abbandonando il tutto e distruggendo uno dei più importanti progetti politico degli ultimi 3 secoli.
    • marco p. Utente certificato 4 anni fa
      si chiama infatti referendum e mica uscita dall'euro... se la gente non vorrà non si farà..
    • Riccardo D. Utente certificato 4 anni fa
      Continua a dire queste stupidaggini non fa diventare una cosa vera. 1) Fare il referendum non vuol dire uscire dall'Euro, sono certo che economisti cialtroni si faranno in quattro per spaventare i votanti. Anche se uscissimo chi dice che uscendo dall'Euro la lira svaluterà? Quale strumento metodologico o quale analisi può dirci ORA quello che accadrebbe. Chi lo sa lo avrebbe dovuto sapere anche quando è entrato l'euro quello che sarebbe successo o le società di consulenza che non hanno visto questa crisi come non vedono mai nulla PRIMA, ma sempre tutto DOPO. Anche nel 1992 la lira fu pesantemente svalutata competitivamente e l'inflazione restò stabile, anzi diminuì fino al buy-back del 1998. 2) Con una nostra moneta avremmo la possibilità di stamparla anche solo per riacquistare il nostro debito dirottando le risorse per rimettere in piedi il paese. Prego di rileggere i dati inflazionistici dal 1992. Vai su http://www.rivaluta.it/inflazione.htm metti il periodo degli ultimi 25 anni sotto il grafico e scoprirai che la massima inflazione l'abbiamo avuta tra novembre '89-'90. Dopo la svalutazione del '92 i tassi scesero fino al '98. 3) Altra stupidaggine, se per contare dobbiamo ubbidire alle richieste tedesche allora non è contare. Noi contiamo se quando apriamo la bocca gli altri fanno quello che diciamo, oggi non contiamo nulla, siamo solo più ubbidienti, e per questo contiamo ancora meno. Basta cavolate, basta terrorismo, l'Europa non ci dà opportunità ma ce le toglie. Prima dell'Euro eravamo tutti più ricchi, poi ci hanno convinto che era meglio ed oggi siamo tutti più poveri. Chi sta meglio oggi è perchè ha avuto le mani in pasta ed ha contribuito alla distruzione del nostro paese. Facciamo scegliere agli Italiani, che sia nostra la volontà di stare in Europa e non dei burocrati.
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    In vista delle prossime elezioni “Il Sole di Calabria” ha le idee chiarissime: “Quando è nata l’associazione – racconta ancora Iannizzi – avevamo accuratamente evitato di prendere posizioni politiche, visto che ognuno di noi ha le sue idee e siamo insieme per risolvere i problemi del nostro settore. Ma dopo mesi e mesi di silenzi e di fallimenti da parte della politica tradizionale abbiamo deciso cosa fare il 24 e il 25 febbraio: Il Sole della Piana appoggia pienamente il programma del Movimento Cinque Stelle e invita tutti gli agrumicoltori onesti, che combattono quotidianamente per sbarcare il lunario, a votare per il movimento nato attorno a Beppe Grillo”. Si stanno chiarendo le idee e la veritá viene a galla: M5S soluzione unica e utile.
  • luca martinelli Utente certificato 4 anni fa
    Avanti Beppe alla riscossa!!!!!!!!!!!! Non dimenticare le SCIE chimiche nel tuo programma... devono cessare. Il popolo bue e semianalfabeta deve sapere che è stata la banda Berlusconi a dare agli yankee il permesso di avvelenare i cittadini.
    • ilda i. Utente certificato 4 anni fa
      Oh finalmente...bravo...!!!
  • Andrea Cogoni 4 anni fa
    Sono reduce dalla serata di martedì in piazza a Cagliari e approfitto per chiedere delucidazioni su un argomento che ancora non mi riesce di digerire. Speravo di non sentire almeno da voi un numero che mi sta infastidendo: il 35. Tale numero preceduto dalla parola Under, sembra sulla bocca di chiunque voglia fornire la ricetta al problema lavoro. Ho 40 anni e non lavoro ormai da quasi 3. Faccio diversi colloqui, superando anche spesso le prime fasi conoscitive, ma scontrandomi puntualmente coi commenti finali degli esaminatori che mi trovano vecchio (o vecchietto detto dai più spiritosi...) Perché non si parla ABBONDANTEMENTE di una fascia sociale che dagli over 35 fino ai pensionati si ritrova sempre più spesso a perdere un lavoro che il mercato attuale non ritiene di dovergli restituire in nessuna forma. Capisco che il futuro siano i giovani(ssimi), ma non mi pare che noi possiamo ritenerci a 40-50-60 anni già arrivati al capolinea. E spesso, come nel mio caso, stiamo chiedendo solo di sopravvivere, con poco, perché al futuro ci abbiamo già rinunciato da un po', però almeno il presente lo vorremmo vivere. Non ho qui abbastanza spazio per argomentare come vorrei e adir la verità non riesco nemmeno a farlo in maniera lucida perché ho in corpo tanta rabbia e altrettanta delusione che non mi permette di esprimere a parole tutto ciò che sto vivendo. Mi piace l'idea del movimento che possa rompere gli schemi di un sistema che personalmente critico da tempi meno sospetti, ma sono stanco di sentire che chi si propone abbia prima la necessità di urlare cosa gli altri non fanno e non hanno fatto, e poi proporre il proprio in alternativa. Il movimento ha già fatto tanto a mio parere. Parlate e sottolineate ampiamente di questo. Gli altri li conosciamo tutti sin troppo bene, evitiamo anche di nominarli, secondo me è solo tempo tolto ai propri propositi. E vi prego date una forma alla nostra categoria. Per dignità, orgoglio, vergogna, non siamo bravi a farci sentire. GRAZIE
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Ti capisco, ho 40 anni anche io. Spero tu possa presto risolvere il tuo problema...e condivido le tue preoccupazioni
  • mario 4 anni fa
    PER LA PRIMA VOLTA in 25 anni di mio DIRITTO al voto non vedo l'ora che arrivi quel giorno. CHISSA' PERCHE' -17 e poi finalmente le cose inizieranno a cambiare, cosa che, leggo, spaventa tantissimi ed anche qui ci metto un CHISSA' PERCHE'. Ai giornalisti dico questo, meglio iniziate ad INGRAZIARVI GRILLO ed il M5S altrimenti a breve vi troverete per strada. Mi racomando a tutti del M5S quando sarete in PARLAMENTO ricordatevi per bene chi ha voluto in tutti i modi NASCONDERE ciò che stava accadendo. Nessuno sconto, A NESSUNO, chi ha DISINFOMATO e/o ha NASCOSTO PROGRAMMATICAMENTE le cose, A CAASAAAA. Che provino pure loro cosa significa NON AVERE UN LAVORO e non arrivare a fine mese.
  • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
    "O Noi o i nazisti" http://www.contropiano.org/it/archivio-news/documenti/item/14362-o-noi-o-i-nazisti-anatomia-del-pensiero-grillino W GRILLO!
    • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
      non fare la scimmia che sbatte a caso sulla tastiera, leggi, usa il cervello, non limitarti ad eseguire gli ordini da influencer
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      il pd ed i fascisti : http://www.operaicontro.it/index.php?id=e43c0b1c
    • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
      Non serve il tuo link per dirmi che il PD è un partito padronale, caschi male con me, non sono un piddino che devo difendere la pagnotta.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.operaicontro.it/index.php?id=e43c0b1c
  • Daniele Di Bert (dandb) Utente certificato 4 anni fa
    M5S c'è! Ok adesso bisogna iniziare a governare a dare i primi segnali tangibili di come e cosa significa governare nello spirito M5S questo è fondamentale, occorre. Iniziare ad incidere a livello nazionale,a questo punto sarebbe importante una iniziativa a livello nazionale sottoscritta da tutti i e gli attuali livelli di governo locale, la voce dei comuni M5S che si fa governo della NAZIONE. ADESSO SERVE UNA PROPOSTA NAZIONALE una sorta di antipasto per i piatti da servire tra 2 settimane.
    • emiliano u. Utente certificato 4 anni fa
      ti assicuro che per iniziare qui in sicilia il movimento ha come promesso rifiutato i lauti stipendi che gli altri invece continuano a percepire inoltre appena ieri il m5s ha permesso che venga bloccato il muos(sistema satellitare americano nocivo per i siciliani....e non solo) e siamo solo all'inizio
  • Mario Ad 4 anni fa
    cit. dal post "non mi interessa il tuo voto senza la tua partecipazione alla cosa pubblica, il tuo coinvolgimento diretto, se il tuo voto per il M5S è una semplice delega a qualcuno che decida al tuo posto, non votarci. Questo Paese lo possiamo cambiare solo insieme, non c’è alternativa" Dopo 2 settimane di lavoro ininterrotto (sacrificando il nostro lavoro vero) il database degli IMPRESENTABILI CANDIDATI ALLE ELEZIONI 2013 è da oggi online per i cittadini www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com Chi non l'ha ancora visto non crederà ai suoi occhi. Quasi peggio che nel 2008 Noi abbiamo fatto la nostra parte. Sta a voi ora fare la vostra. Divulgandolo ovunque nella rete: mail bombing, social network, blog, giornali online ecc.. Ricordando che un popolo che vota i corrotti non è vittima. E' complice.
    • imre k. Utente certificato 4 anni fa
      grazie per il lavoro svolto. Speriamo che non passi inosservato, e sopratutto che vedendo le cose come stanno, finalmente non si sceglie il "meno peggio"...... .
  • Filippo r. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo, io già votando partecipo attivamente al cambiamento. Poi,che dal mio punto di vista,le mie idee non siano speciali da cambiare il mondo e io preferisca star zitto piuttosto di sparar cazzate(che ce ne sono già troppi che lo fanno), non vuol dire che non ci ho provato!!!!!!!!!Lasciami almeno votare per una volta che lo faccio credendoci!!!! Poi solo il futuro dirà se è giusto o no. Avevo creduto anche nella lega, poi guarda che fine a fatto...... Ciao grazie
  • roberto d'iseppi Utente certificato 4 anni fa
    BANCHE TEDESCHE - SEPARAZIONE ATTIVITA' (ANSA) - BERLINO, 06 FEB - Il governo tedesco della cancelliera Angela Merkel ha approvato stamani una proposta di legge che impone a banche e assicurazioni la separazione delle attivita' finanziarie speculative dalle normali attivita' creditizie e di risparmio. La proposta inasprisce inoltre le pene per i banchieri che mettano dolosamente a rischio la sopravvivenza degli istituti di credito attraverso speculazioni inappropriate, prevedendo fino a 5 anni di carcere. YYT
    • imre k. Utente certificato 4 anni fa
      ....prevedendo fino a 5 anni di carcere..... . Ammazza,che pena, se fumi una canna, ti danno di più (almeno qui in Italia, e naturalmente se non sei uno di "loro")!!!!! Febbraio 2006 - Una tabella unica per le sostanze stupefacenti, che non fa distinzione tra droghe leggere e pesanti; sanzioni amministrative per i consumatori; pene da 6 a 20 anni per i reati di spaccio e traffico di qualunque tipo di sostanza; possibilità per chi e' condannato a pene inferiori ai 6 anni di usufruire di misure alternative al carcere.... http://www.toscanaoggi.it/Italia/Droga-comunita-divise-sulla-nuova-legge
  • marina b. Utente certificato 4 anni fa
    quando fai cosi....ti amo di più hahahahahahahha vedo le facce attonite di chi pensava che fossimo un niente hahahhaha godo e lo voglio far sapere a tutti!grazie a Beppe e grazie a noi che non abbiamo mai mollato fin dall'inizio
  • MARCO DE LAURENTIS Utente certificato 4 anni fa
    Andiamo avanti e ognuno deve imparare a mettere del suo per poter cambiare definitivamente questo paese.
  • Blu 4 anni fa
    Ormai lo Tzunami è alle porte del parlamento che si prepara ad essere evacuato, spero per sempre, dalle lobby e dagli intrallazzi. I 20 punti del programma devono essere la base su cui costruire un nuovo modo di essere cittadini e non sudditi. Nessuno deve essere lasciato indietro, ma non solo economicamente, lo deve essere anche nelle scelte e nei controlli. Il cittadino deve decidere se comprare un caccia bombardiere o fare un'ospedale, costruire un ponte o un asilo nido. Deve poter avere accesso ai conti e controllare i flussi di denaro. Deve essere semplicemente partecipe a tutte le attività pubbliche. L'onda sta arrivando! diamogli il tempo di evacuare ... ma che non ritornino mai più.
  • Andrea T 4 anni fa
    31. Liberalizziamo le autostrade permettendo a piu' societa' di offrire dei telepass e dei servizi concorrenziali. Solo cosi sara' possibile far abbassare i pedaggi. Oggi le autostrade sono state date in concessione ad un privato che pensa in primis ai suoi guadagni e non certo a far risparmiare chi deve utilizzare l' autostrada per recarsi al lavoro.
  • Daniele Di Bert (dandb) Utente certificato 4 anni fa
    Monti perde voti (presunti) e lo spread sale, chissà come mai eh eh eh, qui occorre pensare a due cose, primo impedire l'ingovernabilità, perché solo a questo punteranno, ma al massimo si può. Andare a votare dopo 6 mesi un'altra volta o meglio sarebbe far sciogliere la sola camera del Senato, anche perché da qualche parte bisogna iniziare per avere un parlamento MONOCAMERALE che decida anziché giochi sempre al rimpiattino. Secondo occorre realizzare e attuare il blocco spread un meccanismo per inficiare e dirottare gli effetti dello spread e bloccare la speculazione, questo lo si può fare creando uno strumento che colleghi lo spread per esempio ai costi delle transazioni finanziarie o a nicchie di economie parassitarie che si nutrono di spread. Altrimenti il gioco perverso dello spread, la pistola fumante sarà sempre nelle mani dei TERRORISTI FINANZIARI.
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    +La goccia corrode la pietra e tante conquiste che un tempo parevano lontanissime sono entrate nell'immaginario della gente e sono diventate richieste necessarie Scegliere la rivoluzione armata sarebbe stato un fallimento che avrebbe aperto a nuove dittature o avrebbe prodotto migliaia di morti, come in Egitto o in Siria Fare una rivoluzione culturale non violenta è stato il grande merito di Grillo trasformare in movimento politico quel grande progresso del mondo che per 30 anni è avanzato col pensiero, no global, antiliberista e propugnante una liberazione dal basso Questo hanno fatto con pazienza Grillo e Casaleggio: una grande opera pedagogica, tesa a scardinare un po' alla volta i totem e i tabu incistati nelle teste degli Italiani da mezzo secolo di inganni politici, creare da dentro la vera democrazia come una necessità interiore ineliminabile, contro e al di fuori dell'apparato partitico e dei suoi inganni, favorire la liberazione di ognuno dal suo interno, un'autoliberazione, non solo l'affrancamento dal cattivo potere o dalla cattiva Chiesa, dai cattivi e ipocriti tutori che hanno rimbambito il popolo tenendolo in stato di minorità e facendogli travisare la realtà con un velo permanente di illusioni ma Grillo ci ha anche liberati dai totem e dai tabu che ognuno di noi si costruisce per la pigrizia della mente passiva che non sa criticare, analizzare e capire e si contenta della prima verità che le vien data e spesso è una verità che il potere ha costruito per soggiogarci La strada dall'autoliberazione è lunga e paziente e nessuno immaginava che sarebbe venuto un genovese dal mondo del teatro a insegnarla come un maestro interiore, un novello Socrate, coraggioso e incazzato, sconfiggendo tanti falsi maestri esterni, dittatori del mercato che hanno plagiato le coscienze invece di fare crescere.
    • ROBERTO S. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo...sino a prova contraria.(sperando che non ci sia mai).Complimenti. ROBERTOS*****
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      http://youtu.be/KCKpnXjxltg
  • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
    Qualche perplessità.. 1,Reddito di cittadinanza. Quanto è questo reddito? Per quanto? 2,Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa . Giusto. Ma cosa vuol dire? E' inutile, per esempio, sovvenzionare una piccola ( o grande ) impresa che non ha mercato. 3,4,5,6,7 Legge anticorruzione. 4,Informatizzazione e semplificazione dello Stato 5, Abolizione dei contributi pubblici ai partiti 6, Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni 7, Referendum propositivo e senza quorum GIUSTO. Ma cosa vuol dire? 8, Referendum sulla permanenza nell’euro. Ritornare alla lira? Sbagliato. 9,10,11Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese , 10, Una sola rete televisiva pubblica, senza pubblicità, indipendente dai partiti 11, Elezione diretta dei parlamentari alla Camera e al Senato . OK 12, Massimo di due mandati elettivi . Non sono d' accordo. Se la prima legislatura dura 1 anno, e la seconda dura 2 anni ( ricordare la prima repubblica.. ), un deputato, capace e onesto lo lasci a casa dopo 3 anni? Metti 10 anni di elegibilità. 13, Legge sul conflitto di interessi OK 14, Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica . Quasi giusto. La Lega, sul tema sanità si esprime meglio, x me. 15, Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali OK. 16, Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza. GIUSTO. Ma cosa vuol dire? E i schei? 17, Abolizione dell’IMU sulla prima casa . Non sono d'accordo. Basta abbassare la tassa; è giusto pagare il bollo sulla prima macchina? 18 Non pignorabilità della prima casa . Non sono d'accordo. Per es. le banche non darebbero mutui senza garanzie. 19 Eliminazione delle province . OK, senza riserve. 20 Abolizione di Equitalia . Non so, non serve a rompere le scatole agli evasori? A me non le ha mai rotto, e ero artigiano fino a 2 anni fa... In pratica vorrei che i rappresentanti del M5S si facessero vedere,
    • Gaetano Martucci 4 anni fa
      il 24 febbraio io voterò M5S perchè: non ne posso più dello psiconano e delle sue deliranti promesse per poi fare solo leggi ad personam ed evitare la galera; non ne posso più di Bersani che vuole il voto solo per battere la destra, non ha un programma e si presenta sempre con i soliti personaggi improponibili (D'Alema e soci); non ne posso più di essere rappresentato da ladri che pensano solamente ad arricchirsi, che proclamano di essere dalla parte della gente ma in realtà di noi non gliene fotte niente; non ne posso più di stare a guardare come questi cialtroni stanno affossando l'Italia; è arrivato il momento di intervenire attivamente per fermare questa gentaglia definitivamente e mandarli per sempre a casa. IO IL 24 FEBBRAIO SCELGO DI CAMBIARE IL PAESE
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      riprendo, perchè non è finito il ragionamento: In pratica vorrei che i rappresentanti del M5S si facessero vedere, per esempio alla trasmissione Agorà. Non tutti possono seguire lo Tsunami. E se i rappresentanti se sono timidi alla televisione, dentro in parlamento, saranno dei leoni?
  • Giovanni C. 4 anni fa
    Vorrei sapere perchè L'On monti prima di fare il governo tecnico, si e dovuto far nominare senatore a vita. cioè con ben 37000,00 euro al mese, oltre allo stipendio da parlamentare, e tutti i vitalizi a vita maturati fino ad oggi. perche un semplice operaio morto di fame non li puo maturare come loro,anziche dopo 40 anni di lavoro sè ci si riesce. Adesso basta ho 42 anni il mio voto sarà x il M5S.
  • carlo v. Utente certificato 4 anni fa
    Lo Stato non paga alcuni suoi debiti. Allora i vecchi politici ragionano di emettere bond per acquisire i mezzi necessari per pagarli. Ma perché lo Stato non paga? Si tratta di debiti, non di nuove spese! Né può essere un problema di mero cash, tutto si paga in moneta di conto (bonifici…). Ma il bilancio dello stato non è governato dal principio che se metti una spesa deve essere in partenza coperta da una entrata? Ergo se non si pagano detti debiti vuol dire che a suo tempo: a) Le spese non erano state inserite (illegittimo). b) Le spese non erano state coperte (illegittimo). c) Qualcuno si è susinato l’importo dilatando altre spese (illegittimo). Se poi la verità iniziale stava nel mezzo (spesa sottostimata o entrata di copertura sovrastimata, sia ciò nell’importo o nei tempi) ci sarà pure stata una variazione di bilancio… Invece ancora bond! Che sbaglino i governanti privati (bond per le banche) o quelli pubblici (bond per lo Stato) è irrilevante. Ci sono i bond! E chi se ne frega di chi ha sbagliato…
    • OPS 4 anni fa
      Secondo me lo Stato,oltre alle entrate fiscali del popolo,dovrebbe provvedere a gestire enti pubblici economici che creano ricchezza. Porto un esempio: La BNL(banca del Tesoro) essendo allora istituto di diritto pubblico come banco di napoli,mps,banco di sicilia e San paolo di Torino, con i propri utili finanziava i disavanzi dello Stato.Oggi avendo tutto privatizzato, tutte le spese sono a carico del percosso popolo.Non essendoci più controlli di spesa, l'allegra finanza fa Bingo. L'amministratore pubblico inoltre non gli basta come spesa il cash, ma ricorre,come ha fatto, ai derivati per indebitare sempre più il percosso.
  • Antonella BONOMO Utente certificato 4 anni fa
    TI MERITI UN BACIOTTO A PIZZICOTTO
  • OPS 4 anni fa
    SI PARLA SPESSO DI CARENZA DI CARCERI. CI SONO CARCERI NUOVI DI ZECCA, Nessuno ne parla, soltanto per strumentalizzare il problema quasi inesistente. Vuoti o non finiti. Antigone cita i casi delle carceri di Gela, Reggio Calabria, Rieti e Rovigo. Penitenziari pronti, magari anche arredati e dotati di accorgimenti tecnici all' avanguardia, ma inutilizzati: sarebbero 40 in tutta Italia, secondo il sito GrNet.it (portale di informazione per il comparto sicurezza e difesa) che attribuisce al partito per gli Operatori della Sicurezza e della Difesa «la scandalosa lista dello spreco di denaro pubblico». Alcuni completamente ultimati non hanno mai aperto, come il carcere di Morcone (Benevento), che dopo essere stato costruito e abbandonato è stato ristrutturato e ancora una volta lasciato a se stesso. Nemmeno un giorno di funzionamento per il carcere di Busachi, in Sardegna, costato 5 miliardi di lire e per l' istituto di Castelnuovo della Daunia (Foggia), che è arredato inutilmente da 15 anni. Altre carceri - sempre stando al sito Internet - sarebbero ancora in costruzione nonostante anni passati dall' avvio del cantiere. È il caso di Revere (Mantova) dove, dopo 17 anni, il penitenziario è ancora incompleto: i lavori sono fermi dal 2000 e i locali sono stati saccheggiati. E ora arriva la dichiarazione dello stato d' emergenza. «L' emergenza edilizia è da evitare - sostiene Ornella Favero, direttrice di "Ristretti Orizzonti" - bisognerebbe invece ristrutturare gli istituti che già ci sono e lavorare al problema della custodia cautelare: lo scorso anno 30mila detenuti sono usciti dopo appena una settimana».
    • OPS 4 anni fa
      Anche Pannella ed oggi Morfeo, parlano, parlano,parlano....ma in modo strumentale, sempre.
  • ina ghigliot 4 anni fa
    ahaha esilerante...bellissimi punti, solo un problema : parliamo di italiani, gente ingestibile per diversità di culture !!! semplifichiamo lo stato ? ti sei già giocato 4 milioni di voti statali e parastatali illicenziabili e raccomandati stipendiati a debito pubblico, glielo dici te ai 100mila forestali calabbresi ???? Beppe ti meriti il voto per il solo fatto di aveci provato ps: a quando l'uguaglianza tra lavoratori ????
  • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
    PERCHE' VOTERO' MOVIMENTO 5 STELLE: 1) Perchè nei gruppi locali ho trovato persone meravigliose, disinteressate e che credono fermamente nell'intenzione di ricostruire un paese ormai ridotto in macerie 2) Perchè la classe politica attuale e i suoi maggiori esponenti (reali o civetta) come Berlusconi, Bersani, Monti, Ingroia danno il peggior esempio possibile di egoismo, falsità, latrocinio, onnipotenza, superficialità, demagogia, incompetenza, inappropriatezza possibile ad ogni nuova comparsata nei talk show ogni giorno più squallidi; 3) Perchè è ora di finirla di credere alle televisioni di regime capitanate dai politici che falsano la realtà ogni giorno, cercando di lobotomizzare gli ascoltatori con continui giochetti e trasmissioni atte ad abbassare la dingità intellettiva delle persone; 4) Perchè è ora di finirla di leggere quotidinai cartacei ed online che riportano solo il punto di vista del loro mecenate politico (a spese nostre però) e non danno una visione dei fatti asettica e coerente, approffitando di finanziamenti illeciti; 5) Perchè non è più possibile a fare macelleria sociale sui più deboli, colpendo sempre e soltanto le classi meno abbienti e chi non può difendersi; 6) Perchè manca il rispetto per la vita e per tutte le cose belle del Creato, che occorre difendere per preservarlo per le generazioni future; 7) Perchè ci stanno trasformando in schiavi silenziosi ed ubbidienti, in nome di un'economia distorta atta soltanto a renderci dei corpi da vampirizzare; 8) Perchè abitiamo in uno dei paesi più belli del mondo, con un patrimonio artistico unico che abbiamo dimenticatom così come abbiamo dimenticato il potere e l'importanza della cultura; 9) Perchè con l'impegno di molti possiamo migliorare le cose e raffinare un programma che è reale, non solo uno slogan elettorale; 10) Perchè è finito il tempo del menefreghismo a prescindere: siamo tutti in difficoltà e ne possiamo uscire solo tutti insieme. CONTINUA...
  • roger 4 anni fa
    Togliere l'IMU a chi posside ville e palazzi nel centro delle città mi sembra una Berlusconata, mentre condivido l' idea di un tetto di € 4/500. Toglierei l'8 per mille, e il finanziamento alle scuole private e già che ci sono la scorta a bagnasco e la pensione di €.4000 al mese per aver lavorato come cappellano generale delle forze armate per un periodo di quasi 4 anni.
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Mah, i miei figli sono andati / vanno alla scuola pubblica. I miei figli, quanto costano all' Italia? Il figlio di mia sorella, per problemi di tempo, lei è divorziata e l'ex marito se ne fregava del figlio, andava in una scuola privata, che aveva tempi più flessibili. Quanto costava all' Italia mio nipote? Probabilmente meno, molto meno dei miei figli. Nel mio comune, non c'è l'asilo pubblico. C'è l'asilo delle parrocchie. Il comune dà un pò di soldi, ma non basterebbe per un asilo statale..
  • RE 4 anni fa
    Ragazzi una domanda, Ma se la prima casa è intoccabile, ci sta mi piace l idea, e aboliamo Equitalia...a me conviene non pagare piu le tasse...tanto la casa non me la toccano, mi scaldo a metano,cucino a metano e la luce ho la diurna fin ke posso o luci a batteria basso costo o anke ricaricabil(vado da qualcuno anke), prendo una Sanzione me ne infischio, ecc...l Italia è risaputo è fatta anke da molti delinquenti e non parlo solo dei politici...
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      con questo modo di ragionare potresti candidarti nel pd :) scherzi a parte, gli strumenti ci sono, per far pagare EQUAMENTE tutti, al momento pagano gli onesti soprattutto e sono obbligati a farlo con strumenti da repressione che ha equitalia ..
  • Anto Sist Utente certificato 4 anni fa
    Non leggo nei 20 punti la riduzione dei parlamentari e senatori. Forse perchè cacciati i vecchi politici vengono rimpiazzati dai cittadini del M5S. Tutto sommato con la riduzione degli stipendi e dei privilegi, si possono anche raddoppiare. Comunque sempre M5S
    • Anto Sist Utente certificato 4 anni fa
      Signor Roberto B. sono andata a leggere il programma, sul punto STATO E CITTADINI, c'è scritto eliminazione di ogni privilegio ecc. non parla di dimezzare i Parlamentari. Forse esiste qualche programma più aggiornato, non lo so. Grazie e sempre M5S
    • Anto Sist Utente certificato 4 anni fa
      Grazie
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      basta leggere il programma, per trovare il resto
  • Roberto M. Utente certificato 4 anni fa
    per fare tutto questo e molto di più, farlo subito e bene, dobbiamo togliere i soldi in contanti per un periodo, secondo me circa 10 anni..... non abbiamo altra possibilità.
    • Francesca Toscano 4 anni fa
      per gli evasori? è sufficiente l'obbligo di emissione fattura per tutto e possibilità di detrarre la spesa(TUTTA!) non una parte, cosi tutti avremmo interesse a richiedere la fattura e non solo vantaggi per lo STATO! Sulla prima casa esiste già da tempo la non pignorabilità, se si costituisce il patrimonio familiare. Per le tasse da pagare credo che se lo Stato è il primo lui ad essere onesto e corretto nessuno si sogna di evadere o non pagare. (Un caso successo a me: qualche anno fa sono stata in Australia ho parcheggiato senza notare che era a pagamento, dopo tre mesi che ero rientrata in Italia mi sono ritrovata l'addebito sul c/c di € 1,00 dico un euro per il pagamento del parcheggio, cosi lo stato dovrebbe essere, ti pago quello che ti devo e non l'importo dovuto + interessi che posso anche capire ma le soprattasse perchè? la soprattassa arriva al 50% dell'importo dovuto. L'Equitalia non serve per scovare gli evasori ma solo per fare terrorismo piscologico e fiscale ai poveri cristi, quelli ricchi che portano i soldi alle Cayman, quindi hanno evaso, quando li fanno rientrare pagano solo il 5%, i cittadini onesti che si trovano in difficoltà, pagano gli interessi ed anche le multe! Quindi eliminiamo Equitalia, c'è già l'Agenzia delle Entrate. Una cosa da fare è che quando il fisco controlla la dichiarazione dei redditi che sia corretto e onesto, non che se devi pagare a loro vanno indietro di 5 anni invece se devono restituire al cittadino vanno indietro solo di un anno!
  • giovanni.p (vicenza) 4 anni fa
    Suggerimento per Beppe o chi ha un attimo di tempo è se la cava bene con la grafica : Per cortesia il volantino fatene un'altro senza sfondi colorati, dove non ci sia troppo spreco di colore, in maniera così di poterne fare diversi senza problemi.
  • emiliano u. Utente certificato 4 anni fa
    15.Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali ecco perchè non fanno vedere come sono piene le piazze hanno capito che toccherà anche a loro manca poco pochissimo e finalmente tutto tornerà al proprio posto -17 -17 -17 -17 -17 CI SIAMO QUASI....FINALMENTE
  • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
    Su "Repubblica.it"....l'Europa tifa per la coppia Monti-Bersani............che skifo..............mi auguro che per Europa intendono Goldsmith-culona teutonica-bilderberg, altrimenti c'è da uscire subito dalla c.e.
  • Lux Luci 4 anni fa
    YES, YES e poi ancora YES !!! LA MALA-POLITICA LA MALA-FINANZA LA MALA-BUROCRAZIA LA MALA-RELIGIONE HANNO AVVELENATO E IMPOVERITO IL PAESE! CON I LORO COMITATI D’ AFFARI, CON LE LORO ASSOCIAZIONI A DELINQUERE, E CON LA MALA-STAMPA E TELEVISIONE AL LORO SEVIZIO, HANNO STORDITO E AFFAMATO IL POPOLO ITALIANO! MA LA RETE ADESSO APRE LA MENTE CREA NUOVA CONSAPEVOLEZZA E INFORMA! IN ITALIA ABBIAMO GLI STIPENDI E LE PENSIONI PIU’ BASSI DELL’ EUROPA OCCIDENTALE, NIENTE SALARIO DI CITTADINANZA, COME NELLA SOLA GRECIA, TASSE E PREZZI ALLE STELLE! I SOLI CHE STANNO BENE SONO I POLITICI I BUROCRATI E TUTTI I LORO AFFILIATI, CHE SI RIEMPIONO LE TASCHE DI DENARO PUBBLICO. GUARDATE QUESTO VIDEO, E POI ARRABBIATEVI PURE... NE AVETE IL DIRITTO! http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded VOTARE “MOVIMENTO 5 STELLE” SARA’ FORSE SOLO IL MINORE DEI MALI … MA VALE LA PENA DI FARLO! EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!! http://www.youtube.com/watch?v=iXbiMbta7xo http://www.megachip.info/tematiche/kill-pil/5819-sul-salario-di-cittadinanza.html http://www.linkiesta.it/presidente-uruguay-guadagna-800-euro-al-mese
  • Riccardo . Utente certificato 4 anni fa
    Vi siete dimenticati del tetto massimo alle pensioni d'oro oppure ci avete ripensato? Per favore fatemi sapere perchè ritengo che questo provvedimento si importantissimo. Diamo 1000 euro alle pensioni minime togliendoli dalle pensioni super da 10.000 euro e simili.
    • Davide D'Urso 4 anni fa
      Buongiorno a tutti! Volevo porvi una domanda riguardo l'Abolizione del valore legale dei titoli di studio presente nel vostro programma. Sono un neolaureato in Ingegneria Biomedica, Laurea specialistica, da 10 mesi, e da poco effettivamente occupato, 1 mese, e mi sono trovato di fronte al dilemma:" mi iscrivo all'albo professionale o non mi iscrivo". La risposta è ancora: non so. Ormai gli albi sono organizzazioni a scopo di lucro con a capo gli stessi Atenei. Quindi, a mio modo di vedere, ha poco senso dopo 5 anni di Università che ha portato ad una laurea, dover fare un ulteriore esame per poter lavorare e pagare l'università stessa per farlo. Per questo motivo la mia domanda è: nel vostro programma avete pensato a riformare anche gli albi professionali? Ho visto che volete toccare quello dei giornalisti, ma degli altri? Grazie mille! Ciao
    • massimo meloni 4 anni fa
      Tranquillo, è un punto fondamentale.
    • salvatore giordano 4 anni fa
      Beppe ne parla sempre nei suoi comizi anche se gli sara`sfuggito questo ed altre cose importanti!
  • emiliano u. Utente certificato 4 anni fa
    -17 all'alba stiamo arrivandooooooooo!!! tremate vecchi politici...il nuovo avanza e in maniera veloce vi sta travolgendo viva il movimento 5 stelle
  • gianni f. Utente certificato 4 anni fa
    In questi giorni del tsunamitur di Beppe mi rendo conto lo stravolgimento del popolo italiano che si riavvicina alla piazze mentre i vecchi politici si vergognano di andare, e si nascondono nei teatri o nei saloni di grandi alberghi. Poi ce una cosa che mi fa scandalizzare dei giornalisti TV quando ospitano il NANO diventano tutti LECCACULO con la speranza di un domani che rimanendo senza lavoro si rivolgeranno a lui per andare nelle sue TV. la cosa piu' assurda e che nessun giornale nessuna Tv mostra le piazze piene di questo evento,ma non interessa al popolo del M5S e ORGOGLIOSO di scendere in piazza come si faceva negli anni delle proteste studentesche e dei lavoratori. FORZA MOVIMENTO 5 STELLE
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      se ne stanno tutti rintanati in luoghi protetti tra gente fidata e circondati da grossi spiegamenti di forza pubblica perché lo sanno di avere tradito questa Nazione e che ognuno di loro potrebbe essere preso a uova marce dalla maggior parte della popolazione i comizi di Grillo, tre al giorno, con la voce che è sempre più strozzata, in mezzo alle intemperie, al freddo, al gelo, in un disagio permanente è la cosa più straordinaria che si sia mai vista in 68 anni di politica italiana e non è un giovincello, ha 65 anni e vorrei sapere quante persone oggi in Italia hanno la passione e il coraggio e l'energia e la vitalità che ha lui è davvero fonte di ammirazione continua e vedere come sia solo nel difendere questo popolo e come iene e porci ce la mettano tutta per ingiuriarlo o attaccarlo mentre continuano a sostenere la casta politica più corrotta d'Europa è una cosa che fa una vergogna infinita
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    forza beppe
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    VOGLIO RIPETO VOGLIO CHE DICANO QUELLI DELLA RAI COME CAZZO SPENDONO IL CANONE CHE RUBANO OGNI ANNO E SPERIAMO PER POCO, DEVONO PUBBLICARE LE LORO RETRIBUZIONI CI DEVONO SPIEGARE PERCHE' VANNO IN ROSSO CON I BILANCI UNA RIMBAMBITA CHE SCRIVE SU QUESTO BLOG DICE CHE CI SAREBBERO BEN ALTRE COSE PIU' IMPORTANTI CHE RIGUARDANO LA RAI E ALLORA PERCHE' NON LE DENUNZIA? HA PAURA? E'UNA EX DIPENDENTE rai? ENTE INFARCITO DI GAI E DI MIGNOTTE AH.....FORSE E' QUESTA LA RAGIONE?
  • white b. Utente certificato 4 anni fa
    20 punti importanti e necessari!
  • Mario Ad 4 anni fa
    cit. dal post "non mi interessa il tuo voto senza la tua partecipazione alla cosa pubblica, il tuo coinvolgimento diretto, se il tuo voto per il M5S è una semplice delega a qualcuno che decida al tuo posto, non votarci. Questo Paese lo possiamo cambiare solo insieme, non c’è alternativa" Dopo 2 settimane di lavoro ininterrotto (sacrificando tutto il resto, amici e lavoro vero) il database degli impresentabili candidati elle elezioni 2013 è da oggi online per i cittadini www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com Chi non l'ha ancora visto non crederà ai suoi occhi. Quasi peggio che nel 2008 Noi abbiamo fatto la nostra parte. Sta a voi ora fare la vostra. Divulgandolo ovunque nella rete: mail bombing, social network, blog, giornali online ecc.. Ricordando che un popolo che vota i corrotti non è vittima. E' complice.
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Avete fatto un lavoro incredibile. Condiviso subito sui social e lo farò tutti i giorni fino alle elezioni. I miei complimenti!
  • Berardo Di Giandomenico 4 anni fa
    sabato 13 agosto 1994 intervista a la stampa , Monti invita Berlusconi a fare come il presidente argentino Menem......... L'argentina due anni dopo fini in mezzo ad una strada
  • mauro calugi 4 anni fa
    FORZA BEPPE.. VAI IN TUTTE LE TELEVISIONI COME FANNO GLI ALTRI
  • vito asaro 4 anni fa
    mai come adesso mi rendo conto di quanto siano distanti dalla realtà.continuano a parlare delle loro cose,cioè del nulla mentre,il movimento,cioè gli italiani,sta vincendo le elezioni:forza,ragazzi,a volte,i sogni,si avverano.un'ultima spallata e ce li togliamo dalle scatole.VIVA GLI ITALIANI.VIVA IL M5S.
  • Gianluca S. 4 anni fa
    Napoletano in visita alle carceri, parla di onore dell'Italia? Prima dei carcerati devi salvare l'onore dei cittadini, levando tutti i politici disonesti, questo è onore dell'Italia Mafiosi di merda
    • Mauro Ricci 4 anni fa
      Secondo il mio parere a questi 20 punti (molto importanti) mancano all'appello i seguenti altrettanto fondamentali: 21) Abolizione della legge Monti-Fornero sulle pensioni. 22) Abolizione della legge Monti-Fornero sull'Art. 18 dello Statuto dei Lavoratori. 23) Eliminare il lavoro precario in ogni forma. 24) Rendere impossibile produrre Made in Italy all'estero: tutto il ciclo produttivo deve rimanere in Italia. 25) Minimizzare i costi degli appalti pubblici: una volta definito il costo di un appalto, questo deve rimanere invariato e deve essere monitorato. 26) Eliminare in ogni forma lo spreco di danaro pubblico.
  • max cr Utente certificato 4 anni fa
    Da qualcosa bisogna pur partire! I 20 punti possono essere solo la base da cui partire....abbiamo tantomente tante cose da sistemare che mi sa che i punti diventano 2000.Non sono d'accordo sul reddito di cittadinanza,secondo me molti ne approfitterebbero e ho dubbi sulla non pignorabilita 'della prima casa.Uno dei punti da aggiungere,a mio avviso,sarebbe l'inasprimento con certezza della pena a tutti i reati di violenza,rapine con pestaggi,traffici illeciti ecc. Si parla spesso di problemi legati al'immigrazione,se dall'estero o anche chi è già presente sul territorio,vedono che delinquendo si possono avere guai seri,resterebbe in circolazione solo chi realmente è qui in cerca di lavoro...poi si potrà discutere sul come e quanto si possa rimanere sul territorio senza lavoro.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      assieme TUTTI troveremo le soluzioni migliori a maggioranza, vorrei però ricordare che il reddito di cittadinanza è stata la proposta più votata ! .. in altri paesi funziona e comunque starà a noi far si che venga applicata senza furberie, ma solo a chi realmente ne ha bisogno ..
  • adriano fontanot torino 4 anni fa
    Ritengo con piacere che, sentiti i vari rappresentanti e consulenti in genere che vedo ogni giorno in ditta per lavoro, ci sarà un boom per il M5S, che arriverà ben oltre le nostre piu' rosee aspettative. Auguri a tutti noi del M5S.
  • Vincenzo 4 anni fa
    TI AMO! Questa lettera va condivisa e diffusa ovunque, in ogni modo, affinchè tutti possano riflettere prima del voto. M5S primo partito alle prossime elezioni. Il cuore è più preciso dei sondaggi famosi.
  • Francesco 4 anni fa
    io sono pienamente d'accordo con tutto quello che è presente nella lettera, sostengo il movimento 5 stelle il più possibile nel mio piccolo. Solo su una cosa non sono pienamente d'accordo, il referendum sull'euro, non so se noi cittadini siamo in grado di capire la portata di una tale decisione, potrebbe succedere che ci scaviamo la fossa da soli, indipendentemente dall'esito. Comunque... MANDIAMOLI TUTTI A CASA!
  • Yayo Nonsò Utente certificato 4 anni fa
    Non ci capisco nulla però. Non si riesce a specificare meglio i punti. Sono vaghissimi, non posso votare su questa base. Non c'é nulla di più rispetto al programma, anzi forse anchevqualcosa in meno.... Saluti Yayo Fiducioso
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      è la sintesi di un'urgenza, presa dal programma del M5S, se si potesse realizzare anche solo in parte sarebbe una rivoluzione !
  • Pier Paolo 4 anni fa
    Assunzioni delle Imprese Obbligatoriamente con Contratti Nazionali del Lavoro sotto la tutela dello Statuto dei Lavoratori. A fine di eliminare lo sfruttamento delle persone che lavorano, garantendo loro il minimo dei diritti, dando così anche la possibilità di potersi fare una Famiglia.
  • Rob U. Utente certificato 4 anni fa
    http://robuz.wordpress.com/2013/02/07/scenari/ I tempi, di questi tempi, corrono veloci. Se il quadro politico restasse così bloccato in pochi mesi si tornerebbe alle urne. In una situazione sociale drammatica dove sarebbe probabile che il M5S diventi il primo partito. Infatti è l’unico movimento che a meno che gli eletti non facciano grosse cazzate – ma almeno in una fase iniziale mi pare improbabile: il potere ci mette un po’ a corrompere – può solo crescere, prendendo voti senza steccati ideologici, in ogni strato sociale. Quello che l’Europa, i Mercati, le Banche, potrebbero scatenare addosso al paese in quel momento sarebbe una vera e propria tempesta. Riusciremo a trovare la forza e gli uomini per opporci e alzare la testa? Forse è la volta buona che usciamo dagli steccati ideologici post guerra fredda, dalle analisi “di classe”, dalle divisioni nord/sud e diventiamo un Paese. Il fondo non lo abbiamo ancora toccato. Ci aspettano tempi difficili. Ma nonostante tutto la speranza di una rifondazione del paese, assolutamente necessaria, c’è.
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    x Viviana X celebrarono ostaggi gai dopo avere letto le vostre farneticazioni non posso non dire che vi AMO ma di un amore così grande che se ne avessi il potere vi sbriciolerei perchè voi siete i veri nemici quelli contro cui la resa dei conti è solo rimandata e per quell'epoca sarete fortunati ad essere morti. voi siete infernali e sovvertite gli ordini naturale delle cose : i delinquenti quelli veri che stanno in galera dovrebbero essere trattati da persone per bene. voi siete due cattivi italiani probabilmente delinquenti perchè difensori dei delinquenti e io non li ho mai difeso perchè è tutta gentaglia che si è messa FUORI DALLA LEGGE. eh sì la LEGGE è una parola che vi fa stare male brutti anarchici pazzi la LEGGE vi fa impazzire solo a nominarla. voi fareste retrocedere l'Italia nel medioevo altro che fra le dieci nazioni più evolute. voi due dovreste essere presi e trasferiti d'imperio nella terra dei BONOBO per farvi divertire a vita realizzando il vostro massimo desiderio di gente inutile buona solo a farsi fottere. che schifo la vostra piccola cultura di due piccoli comunisti da strapazzo vostro padre Stalin vi avrebbe mandato a coltivare cipolle in siberia quindi siete doppiamente fortunati di vivere in una nazione bordello come la nostra dove possono vivere mignotte e ricchioni di tutti i tipi.
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Oggi la sIGNORA è impegnata con gli esorcismi e difficilmente potrà risponderti (vedi Viviana ore 8.34)
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a Tutti, personalmente, ritengo si debba rimanere nell'euro, i costi dalla cui eventuale uscita sarebbero del resto MOSTRUOSI. sarei inoltre a favore della MILITARIZZAZIONE DEL SUD ITALIA, DELL'ABOLIZIONE DELL'USO DEL CONTANTE PER LE TRANSAZIONI DI IMPORTO SUPERIORE A 500 EURO, PER LA LOTTA SENZA QUARTIERE ALLE MAFIE (ECO E NON). bene la cura dimagrante medioevale per il pletorico apparato statale, che sta affossando una nazione intera. oltre 60 mila espatri all'anno....che belpaese corrotto ed omertoso. DA RIVOLTARE COME UN CALZINO. ai vecchi politici, verrebbe solo da dire un bel VAFF.....
    • Rob U. Utente certificato 4 anni fa
      Sei vittima del terrorismo "proeuro". Nell'euro non ci spuò restare per il semplice fatto che l'euro può reggere solo al prezzo di una grecizzazione di italia, spagna, portogallo... Dall'euro si può e si deve uscire. Prima possibile. In modo intelligente, per scelta negoziata, sarebbe meglio. In ogni caso crollerà lo stesso, ma i costi sociali e umani saranno altissimi.
  • Silvia . Utente certificato 4 anni fa
    Approvo e diffondo con gioia io ci credo veramente e nonostante lavoro e due bimbi piccoli spero di partecipare presto alla vita politica del paese per me ma soprattutto per il futuro dei mie bimbi!!! questa è davvero l'ultima spiaggia ,,, ieri su facebook girava notizie di affari Italiani su casaleggio e il brainstorming che ha fatto in un soc. che dirigeva ,,, non eran belle ma visto la fonte tipo novella 2000 ,,,, sono verificabili queste notizie ?
  • Loris B 4 anni fa
    inserire tra i punti anche l'istituzione dell'AGENZIA DELLE USCITE giusto per vedere dove finiscono le risorse pubbliche?
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Per me invece le Regioni dovrebbero essere rinforzate e anche ridivise con un bilanciamento della popolazione e del territorio,così da aversi una maggiore proporzione ed equità e dovrebbero avere un governo ridotto ma con più poteri autonomi,come prevede la Costituzione, e più controlli sugli sprechi delle amministrazioni,trasparenze della spesa e rigore imposto dalla Corte dei Conti Le Regioni italiane dovrebbero essere come i 16 Länder tedeschi che formano uno stato federale, penso che sarebbero molto utili ad una democrazia dal basso e ai suoi organi eletti sempre dal basso mentre le inutili Province italiane che ci costano 17 miliardi l'anno,sono del tutto superflue,uno spreco senza senso.Esse hanno pochissimi compiti a cui nemmeno adempiono, dovrebbero occuparsi della manutenzione delle scuole e si vede come siano assenti,visto che le nostre scuole cadono a pezzi.Dovrebbero occuparsi delle strade provinciali,ma qui sorgono continui scaricabarili con organi regionali o statali per cui anche questo settore resta dimenticato e quando la Provincia potrebbe fare qualcosa,se ne esce a dire che non ci sono soldi,in quanto i 17 miliardi servono esattamente a mantenere chi lavora nella Provincia.Lo spreco è talmente assurdo che l'Europa in ben due lettere ci ha chiesto di eliminare le Province,cosa che Monti si è guardato bene dal fare perché sono le mangiatoie dei vari partiti,specie Pd e Lega Le Province hanno così poche funzioni che potrebbero essere tranquillamente riversate sulla Regione Ovviamente non dovrebbero più esistere Regioni a statuto speciale o Comuni come Bolzano che hanno il diritto assurdo di trattenersi il 90% delle tasse,ma tutti gli Italiani dovrebbero avere stessi diritti e stessi doveri,stesse opportunità,stessi servizi pubblici,stessi ospedali e scuole e non come adesso che ci sono accentramenti solo in alcune regioni mentre altre sono totalmente dimenticate Ripetiamo la richiesta di accorpare i Comuni sotto i 1500 abitanti
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      La goccia corrode la pietra e tante conquiste che un tempo parevano lontanissime sono entrate nell'immaginario della gente e sono diventate richieste necessarie Scegliere la rivoluzione armata sarebbe stato un fallimento che avrebbe aperto a nuove dittature o avrebbe prodotto migliaia di morti, come in Egitto o in Siria Fare una rivoluzione culturale non violenta è stato il grande merito di Grillo portare a divenire movimento politico quella trasformazione mondiale del mondo che per 30 anni era avanzata col pensieri, no global, antiliberista e propugnante una liberazione dal basso scardinare con pazienza i totem e i tabu incistati nelle teste degli Italiani da mezzo secolo di inganni politici creare la vera democrazia, contro e al di fuori dell'apparato partitico, costruendo la liberazione di ognuno dal suo interno, l'autoliberazione non solo affrancamento dal cattivo potere o dalla cattiva Chiesa, dai cattivi e ipocriti tutori che hanno rimbambito il popolo e lo hanno portato a travisare la realtà vivendo di illusioni ma anche dai totem e i tabu che ognuno di noi si costruisce per la pigrizia della mente passiva che non sa criticare, analizzare e capire e si contenta della prima verità che le vien data La strada dall'autoliberazione è lunga e paziente e nessuno immaginava che sarebbe venuto un genovese dal mondo del teatro a insegnarla come un maestro interiore, sconfiggendo tanti falsi maestri esterni, dittatori del mercato che hanno plagiato le coscienze invece di fare crescere
    • mario porzio 4 anni fa
      Peppe Grillo ha grandi ambizioni di risultati ma tutti gli squali al parlamento lo permetteranno?In italia non c'è la democrazia...comunque io sono per lui e sono dell'opinione che si fa prima a cambiare le cose con una rivoluzione popolare e cacciare tutti dal parlamento poi dopo grillo da solo potrà fare tutto ciò che si è ripromesso......
  • Alessandro Togno Utente certificato 4 anni fa
    Ilcommento del dindaco di Padova Zanonanto: GRILLO è una minestra riscaldata... Sindaco, le posso dire una cosa dal profondo del cuore??? SEI SOLO UN GRANDE COGLIONE!!!!!!!! Bannatemi pure, ma certe cose non si possono non scrivere. Ciao
    • Paolo Galante 4 anni fa
      Si dice "uomo dai grandi coglioni" per affermare qualità virili che sono apprezzabili: fermezza e coraggio. A nome quindi dei "coglioni grandi", siano essi singoli o appaiati, protesto per la comparazione con il sindaco di Padova. Invito Alessandro ad una rettifica assegnando al detto Sindaco il più congruo dimimutivo di " PICCOLO " coglione o in alternativa "coglioncello" che aggiunge alle cose piccole e povere un tono di tenerezza paterna. Grazie
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Renato di Giaveno, prima impara l'italiano e poi tenta di scrivere una frase di 10 paeole senza errori!
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      CI può stare ALESSANDRO a mè sembra quasi un complimento lai chiamato col suò verò nome ..
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      E chi ti banna!! Hai detto una verita' sacrosanta. Del resto mi sembra lecito rispondere ad un insulto con un insulto proporzionato!
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      il sindaco di padova e' una capra poltica.......e noi lo spazzeremo via alle prossime elezioni
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    altri elettori , invece, hanno paura di dire che votano 5 stelle, soprattutto al sud , dove i gruppi di potere politico , di destra e di sinistra,m reggono le comunita' fin dalla notte dei tempi. qui al sun pd e pdl o casini sono da sempre apparentemente divisi ma mangiano insieme . ecco allora che tocca a noi militanti , con il dialogo nei bar, al mercato, nei locali , nelle osterie , giu al porto dire chiaramente che noi votiamo 5 stelle e dare sicurezza a chi vota 5 stelle ma ha paura di dirlo. viva beppe
    • demetrio strati 4 anni fa
      SCUSAMI , MA TI POSSO DIRE CHE CIO' NON E' VERO, INFATTI MOLTI MIEI AMICI MI HANNO ESPRESSO LA LORO INTENZIONE DI VOLTO PRIMA ANCORA CHE GLIELO CHIEDESSI. MOLTI VOTERANNO M5S SENZA TANTI PROBLEMI , PROPRIO PERCHE' SI VUOLE CAMBIAR PAGINA , STUFI DEI PARTITI TRADIZIONALI- NESSUNO HA PAURA , ANZI VOGLIAMO PARTECIPARE ATTIVAMENTE - MI DISPIACE MA SEI POCO INFORMATO -
  • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe c'è tutto un bailamme sulla tua andata in TV. Non andare son tutti abituati a servire, padroni o audience, sarebbe solo una perdita di tempo.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      marzio, non credo sia una perdita di tempo, basta non farsi influenzare dalle domande..anzi deve esporre e non cadere nel qualunquismo...del resto andare in tv. è un punto in più per molti disattenti o indecisi. Il m5s sarà il primo partito (movimento), gli altri sono solo dei contapalle.
    • john buatti Utente certificato 4 anni fa
      non sai neanche scrivere John! Perche non diventi un collaboratore di Grillo visto che sai molto sulla TV.
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Jhon e tu che ne sai che non lo sarebbe, scambiamo le sagge deduzioni? o le sfere di cristallo?
    • john buatti Utente certificato 4 anni fa
      e tu cosa ne sai se sarebbe una perdita di tempo? Che hai la palla di cristallo? E se la hai vedi cosa dice del futuro sull'economia e poi riferiscici la tua saggia deduzione!
  • fabio reto 4 anni fa
    Nel sondaggio "Quali sono i 5 punti più importanti per lo sviluppo dello stato sociale?" il quinto punto più votato è stato l'introduzione della PENSIONE A 60 ANNI di età, con 27.454 preferenze. PERCHÉ MANCA QUESTO PUNTO IMPORTANTISSIMO? Come si fa a lavorare fino alle età introdotte dalla Fornero?? tra orari di lavoro e viaggio per raggiungere la sede si sta fuori casa dalle 8:00 alle 20:00...fino a quasi 70 anni non è umanamente possibile. Questo va finanziato anche con L'ABBASSAMENTO DELLE PENSIONI D'ORO che non deve essere un punticino del vostro programma ma uno dei punti di principali! (sennò che fate a fare i sondaggi?)
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    il voto per il 5 stelle va strappato con maggiore vigore a quelli che dicono di votare bersani ed il pd. primo perche' bersani e' colui che ha venduto la sinistra a monti e alla merkel, secondo perche' dopo la scandalo della nutella in lombardia e dellla banca a siena sono monlto in crisi. bisogna sapergli parlare ma alla fine e' un elettorato debole che con buoni argomenti recepisce di votare 5 stelle per il cambiamento. sono delusi da bersani e dal pd , lo votano per inerzia e per paura di berlusconi. sono voti nostri se li sappiamo assecondare
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Aggiungi il listino bloccato con relative mummie.
  • aldo COSTA 4 anni fa
    Ieri ero in piazza delle erbe, che emozione pazzesca. C'erano migliai di persone, tutte di estrazione sociale diversa, c'erano giovani, anziani, eravamo tutti diversi e tutti convinti e consapevoli. Sta veramente succedendo qualcosa di straordinario, la rivoluzione senza spargimento di sangue che auspicavo si sta realizzando. Li cacceremo tutti e riprenderemo in mano il paese gestendolo con più umanità e più senso di comunità. Al meraviglioso programma che condivido appieno io aggiungerei due punti: 1) accorpamento di tutti gli adempimenti tributari a due giorni l'anno, uno per la dichiarazione dei redditi dove confluirà anche il bollo auto da indicare sulla dichiarazione ed uno per la dichiarazione IVA; 2) Immediata revoca di tutte le pensioni d'oro con assegno massimo erogabile a 3.000 (tremila euro) mensili, il risparmio che si aggirerebbe intorno ai 9 mld di euro lo utilizzeremo per il reddito di cittadinanza, per la sanità e per la scuola. Aldo Costa - Movimento 5 stelle alta padovana
  • stefano zio Utente certificato 4 anni fa
    Ohè ragazzi! non facciamo scherzi! Dov'è oggi il MANDI?!?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Finanza: casinò con bari By ilsimplicissimus http://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2013/02/06/miracolo-a-berlino-vendola-ritrova-la-vista-ma-a-giochi-fatti/ Meglio tardi che mai. Il dipartimento di Giustizia Usa ha fatto causa per oltre 5 miliardi di dollari alla societa’ di rating Standard Poor’s, accusandola di aver valutato in modo errato i mutui alla base dei derivati finanziari che fecero esplodere la crisi del 2007. Lo rende noto MarketWatch secondo cui il procuratore generale di New York , Eric Holder ha avviato una causa civile contro l’agenzia e la sua controllata McGraw-Hill. Il Wall Street Journal fa sapere che sul banco degli imputati ci sarà il modello di valutazione utilizzato dall’agenzia e che i procuratori generali di alcuni stati federali si uniranno alla causa. Per carità non possiamo che invidiare chi ha un presidente che invece di commuoversi in uno dei più infami osservatori della nostra barbarie, che invece di farsi fotografare mentre accarezza bambini condannati fin dall’asilo alla sua prediletta precarietà, se la piglia con questi misteriosi e invisibili guardoni, se è vero poi che stanno solo a guardare per poi dare un voto alle performance di imprese, organizzazioni, enti pubblici, stati. Ma il risveglio e, ci auguriamo, la vendetta, è tardiva. Prima della crisi le agenzie di rating diedero una valutazione ottimistica dei titoli derivati dai prestiti subprime, contribuendo all’abnorme crescita del loro mercato intossicato e velenoso. Si mostrarono compiacenti nel caso della più romanzesca ipertruffa del secolo scorso, i cui effetti si peraltro si trascinano a dimostrazione che non è stato poi così breve. E’ quella che vede protagonista la Enron, la società californiana di trasporto dell’energia che grazie alla deregulation si cimenta in acquisti e vendite di gas e elettricità, differiti nel tempo e particolarmente esposti alla speculazione. Che presto si rivelano fittizi, coperti da società di certificazione, dagli interventi dall’a
  • Lux Luci 4 anni fa
    YES, YES e poi ancora YES !!! LA MALA-POLITICA LA MALA-FINANZA LA MALA-BUROCRAZIA LA MALA-RELIGIONE HANNO AVVELENATO E IMPOVERITO IL PAESE ! CON I LORO COMITATI D’ AFFARI, CON LE LORO ASSOCIAZIONI A DELINQUERE, E CON LA MALA-STAMPA E TELEVISIONE AL LORO SEVIZIO, HANNO STORDITO E AFFAMATO IL POPOLO ITALIANO! MA LA RETE ADESSO APRE LA MENTE CREA NUOVA CONSAPEVOLEZZA E INFORMA! IN ITALIA ABBIAMO GLI STIPENDI E LE PENSIONI PIU’ BASSI DELL’ EUROPA OCCIDENTALE, NIENTE SALARIO DI CITTADINANZA, COME NELLA SOLA GRECIA, TASSE E PREZZI ALLE STELLE! I SOLI CHE STANNO BENE SONO I POLITICI I BUROCRATI E TUTTI I LORO AFFILIATI, CHE SI RIEMPIONO LE TASCHE DI DENARO PUBBLICO. GUARDATE QUESTO VIDEO, E POI ARRABBIATEVI PURE... NE AVETE IL DIRITTO! http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded VOTARE “MOVIMENTO 5 STELLE” SARA’ FORSE SOLO IL MINORE DEI MALI … MA VALE LA PENA DI FARLO! EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!! http://www.youtube.com/watch?v=iXbiMbta7xo http://www.megachip.info/tematiche/kill-pil/5819-sul-salario-di-cittadinanza.html http://www.linkiesta.it/presidente-uruguay-guadagna-800-euro-al-mese
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    ...SE INVECE QUALCUNO VI DICE CHE HA UN IMPEGNO CON UN AMICO O AL SENATO O ALLA CAMERA BATTETEVI PER STRAPPARE IL VOTO ALMENO DOVE IL SOGGETTO NON HA IMPEGNI. UN ESEMPIO. UN VECCHIO COMUNISTA DI MARATEA VOLEVA VOTARE INGROIA A CAMERA E SENATO. NOI GLI ABBIAMO SPIEGATO CHE AL SENATO IN BASILICATA INGROIA NON SUPERA L'8 PER CENTO QUINDI PUO' VOTARE ALLA CAMERA INGROIA MA AL SENATO DEVE VOATARE 5 STELLE. LUI HA CAPITO E DARA' IL VOTO DISGIUNTO. TUTTO FA BRODO , ANCHE UN SOLO VOTO. DAI RAGAZZI DIAMOCI DA FARE . E' UN MOMENTO IMPORTANTISSIMO FORZA 5 STELLE, VIVA BEPPE
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Per Agnese che chiede l'abolizione delle Regioni e non quella delle Provincie. Anche le Provincie sono posti politici per i trombati. Secondo me è il Sindaco è colui che conosce meglio il suo territorio e siccome i Comuni,nei loro confini,formano la Provincia,chi meglio di loro possono intervenire? Le Provincie, con le loro prerogative, non sono altro che un doppione dei Comuni. Nella mia Provincia ad esempio si sono lasciate all'incuria, il territorio,i fiumi,,strade,ponti ed illuminazione,quando potevano intervenire i Comuni! Per le regioni invece si potrebbe dire che la mancanza della presenza dello stato potrebbe essere invece delegata alle Regioni. Di più non saprei dirti. Questo è quello che penso,ma non è detto che sia però giusto. Cordialità.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      credo che tu abbiaperfettamente ragione.
  • Fiammetta Nardo 4 anni fa
    Legalizzazione delle coppie di fatto, omosessuali e non
  • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
    Chiedo a chi e' piu' informato di me e a chi ha piu' memoria storica. Chi e' stato l'ultimo o tra gli ultimi uomini poltici che ha affollato le piazze tanto quanto sta facendo Grillo? Se non ricordo male ma ero proprio ragazzino uno degli ultimi fu Enrico Berlinguer, poi ricordo qualche comizio di piazza di qualche sindacalista, pero' erano tutte manifestazioni e comizi "una tantum", nel senso che non erano come lo Tsunami Tour un giorno dietro l'altro. Insomma e per farla breve io non mi ricordo di tanto entusiasmo e seguito per altri partiti e uomini politici. Lo stesso Berlusconi negli anni d'oro ha affollato solo qualche palazzetto, ha "comiziato indoor", mica outdoor come Beppe. Mi direte che pure la Lega nord a Pontida....ma quelli erano la' solo per la grigliatina e per la porchetta accompagnata dal fiasco di vino.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      leggevo l'altro giorno un giornale on-line della Sardegna che ammetteva che neppure Berlinguer era riuscito a riempire in quel modo le piazze della Sardegna .. pensa che Berlinguer era sardo tute le foto o i film che guardo dello Tsunami Tour, fanno vedere piazze incredibilmente Strapiene e gente entusiasta ! ..
  • italiano incazzato 4 anni fa
    se qualcuno vi chiede perchè votare M5S? la risposta è facile:per chi dovrei votare? per quelli che ci hanno ridotto in queste condizioni?
  • Montante lordo 4 anni fa
    Manca poco, è quasi ora! Movimento 5 stelle sia alla camera che al Senato!
  • Alessandra Muti 4 anni fa
    Attenzione al punto 18. Sicuramente dovranno essere riviste le leggi sul pignoramento e l'ipoteca, ma non può essere abolita la pignorabilità della prima casa. Sappiamo bene che in tanti ne approfitterebbero. Purtroppo in Italia i mascalzoni non sono solo nel mondo della politica.
  • aurora brunetto 4 anni fa
    E' da ieri sera che cerco di scaricare il volantino, ma cliccando sul link, la pagina non si carica. Non credo sia il mio computer, ci si può fare qualcosa? Grazie.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      a me si apre normalmente, https://s3-eu-west-1.amazonaws.com/materiali-bg/volantino_5stelle.pdf
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    DALLA COSTA DI MARATEA ieri sera, nel bar del porto, abbiamo convinto una coppia nostra amica a votare 6 stelle. la discussione e' stata linga e difficile. i due prima votavano bersani. e' bastato dire che bersani si alleera' poi con monti, che la banca di siena era del pd, e che i porci guadagnano 20 mila euro al mese e se ne fregano di noi. prima ha ceduto la moglie, le donne sono sempre piu' veloci, poi anche il marito. e' questo il lavoro che dibbiamo fare: questa e' la nostra campana elettorale. FORZA BEPPE , SIAMO CON TE PER SEMPRE
  • arrio.mortis 4 anni fa
    Bastaaaaa! Mi suicido
    • iena piangens Utente certificato 4 anni fa
      proprio ora che ci manca cosi poco?
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      non farlo, manda a casa i porci con un semplice gesto, vota 5 stelle
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Un commento al giorno toglie il troll di torno. Anche ieri sera accheraggio in corso... chissà perchè,chissà perchè. Niente diretta,nessuna possibilità di commentare.... e va bhe pazienza,si sapeva come poteva andare a finire. Cari trollini,fate i buoni, ancora 17 giorni e poi vi prenderemo amorevolmente nella nostra "comunity 5 Stelle". Cercheremo di farvi ritornare cittadini normali e dopo una settimana di studi sarete sottoposti ad un esame per vedere se sarete guariti dalla "partitocrazia" quella brutta malattia che ha colpito per anni gli Italiani. L'esame è molto semplice dovrete rispondere ad alcune domande attinenti al "non statuto ed il programma del Movimento 5*. L'esito del colloquio dimostrerà se sarete guariti oppure irrimediabilmente perduti. PS: Caro staff sarebbe utile tutti i giorni,come è già stato fatto inserire una foto del Tour del Beppe per dimostrare che in piazza non "c'è nessuno" grazie. ^^^^^^come al solito,a domani*****^.^
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Fru,no superati quei metodi,adesso bastano due ore al giorno di TV di Merdaset che stai a migliorà! Buona giornate a te e consorte.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Aho,me fido eh...Okkei!! http://youtu.be/DT6uNp_TgbI Gnente farmaci e lacci...
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    ognuno di noi , in questi giorni che restano di campagna elettorale, cerchi di convincere un amico , un parente o un conoscente a votare 5 stellle. questi voti conquistati nelle ultime settimane non sono sondaggiati. DAI AMICI FACCIAMO UN GRANDE BOOOOOMMMMM noi non vediamo l'ora
    • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
      IMPORTANTE I NONNI VOTANO PER AFFETTO. I NIPOTI POSSONO CONQUISTARE MILIONI DI VOTI.
  • Giacomo E. Utente certificato 4 anni fa
    Ave Silvio Vincitori a 5 stelle te salutant!! FORZA 5 STELLE!!
  • alessandro spano 4 anni fa
    speriamo solo che gli incentivi alle pmi, oltre ad esserci siano attuati con procedimenti snelli, facili e veloci; in sardegna la maggior parte dei fondi eurpei è ritornato indietro all'europa per incapacità/volontà delle amministrazioni di non rendere i procedimenti facili e accessibili, si fanno giochetti spostando date e regole all'ultimo momento per dirottare i fondi a loro piacimento, con il risultato che se vuoi avere i fondi dei avere icanali giusti, oltre a dover spendere migliaia di euro in consulenti che ti redigono la domanda, che se poi non è ben supportata dal calcio in culo, andrà cestinata.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      è prassi comune a tutte le regioni, prima si aiutano gli "amici" e poi alla fine si mettono i bandi e le procedure visibili a tutti, quando di tempo per richiederli ne rimane poco ..
  • davide zanellati 4 anni fa
    vaticano di nuovo non si parla, nato, missioni, diritti civili, armi, accise, operai, famiglia...
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    CARI CITTADINI ITALIANI il 22 febbraio alle ore 18,00 dobbiamo essere tutti a roma a piazza san giovanni. a poche ora dalla chiusura della campagna elettorale una piazza piena di un milione di cittadini sarebbe rilanciata da tuuti i media ed allora .....anche i perplessi perderanno ogni remora e voteranno 5 stelle. questa elezione e' un referendum: fra la vecchia politica, che ha rovinato l'italia e la nuova politica dei cittadini per i cittadini VOTA 5 STELLE , FORZA BEPPE
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Aereo e albergo prenotato, olanda partecipa.
  • agnese 4 anni fa
    l'eliminazione delle province è una fesseria, basta toglierle come organo politico. altrimenti chi si occupa del territorio, i comuni? le regioni sono un carrozzone inutile, non ci possiamo permettere 20 assemblee legislative solo per gratificare i funzionari di partito che non riescono ad entrare in parlamento!
    • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
      straquoto...una delle poche cose sensate, lette negli ultimi tempi,,,,complimenti
    • OPS 4 anni fa
      Sono sempre stato contrario all'istituzione delle Regioni.Le province, con le nuove istituzioni di cui sopra,hanno iniziato a mettere "i remi in barca" trascurando i lavori di manutenzione sopratutto la straordinaria.Il problema è diventato in tutti i settori più vasto. Va a competenze! Ti porto un esempio di Roma. Una piazza ha circa tre manutentori indipendenti tra loro:(Servizio Giardini- AMA- Municipio ex circoscrizione, il tutto coordinato da un assessore del comune di Roma)
  • luigi g. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe, in aggiunta alla metterei la chiusura dell'esercito, riutilizzando il personale nella protezione civile. in questo modo non dovremmo buttare via soldi in armi e aeri, dato che siamo un paese che ripudiamo la guerra che senso ha avere un esercito!!!!
    • Pippo 4 anni fa
      Scusa, tu non sai cosa puo' essere il mondo tra 10 o 20 anni... e se fra 10 anni qualche stato africano invade Lampedusa tu che fai (tipo isole Falkland in Argentina...)? Chiedi aiuto agli altri stati che ancora non si sono smilitarizzati (e meno male....) magari gli USA, e che ti fanno la "cortesia" di aiutarti perche' sei simpatico? Si certo, magari ti aiutano, poi pero' ti mettono il MUOS in Sicilia e tu devi star zitto, poi ti fanno le basi e tu devi star zitto...signori siamo realisti, non viviamo in un mondo perfetto....
  • claudio rizzo Utente certificato 4 anni fa
    ORMAI È FATTA!! Ieri abbiamo incominciato a ricevere le buste dal consolato per il voto per corrispondenza. Ho votato BEPPEGRILLO sia alla Camera sia al Senato. FORZA BEPPEGRILLO e tanti saluti a Bersani! Hasta la vista.........
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      GRANDE !!!!!!!!!
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Caro Bebbe, credo che i venti punti siano l'antipasto...qui è tutto da rifare...è come un lavoro riuscito male, bisogna smontare e ricostruire tutto..sarà lungo e faticoso,ma biosogna farlo.. Quello di cui ti sono grato ,è che nelle menti della gente hai aperto la strada per un cambiamento... Poi chi vivrà vedrà..grazie
  • agnese 4 anni fa
    LE PROVINCE DEVONO RESTARE COME ORGANI TECNICI, BASTA TOGLIERE LE POLTRONE POLITICHE, ALTRIMENTI CHI SI OCCUPA DEL TERRITORIO?. LE REGIONI VANNO ACCORPATE PER OMOGENEITà TERRITORIALE (NON PENSO ALLA LEGA) NON CI POSSIAMO PERMETTERE 20 ASSEMBLEE LEGISLATIVE CHE EMANANO LEGGI DISOMOGENEE E SPESSO INUTILI. LE REGIONI SONO CARROZZONI POLITICI E TAPPI DI BUROCRAZIA PER IL POLITOMETRO, SARABBE BELLO ANCHE UNA SPECIE DI PROCESSO DI NORIMBERGA, ANCHE AI POLITICI VECCHIETTI, SUL DEBITO PUBBLICO. LE PENE: ASSEGNAZIONE AI SERVIZI SOCIALI (QUELLI VERI!)
  • Pippo 4 anni fa
    Qualcuno mi chiede perché’ voti Grillo? Pensi che siano in grado di governare? La mia risposta e’ semplice: non li voto poiche’ spero che vadano al governo ma perche’ gli riconosco il merito di aver sollevato alcune importanti questioni che alcuni partiti hanno dovuto subire senza batter ciglio tipo la pulizia delle liste, la gestione dei costi della politiche e altre tematiche che in Italia sono state sempre tabù. Credo che bisogna sostenere queste idee, tutte, anche se sembrano esagerate o sbagliate perche’ se punti a mantere lo stato dei fatti allora non cambiera’ mai nulla ossia risultato pari a ZERO ma se spari a 100 magari ottieni 20 o 30 che e’ gia’ qualcosa. Grillo non necessariamente come soluzione ma come catalizzatore.
  • Marco G. 4 anni fa
    Beppe, ti prego: cambia il punto del referendum sulla permanenza nell'euro con un referendum per abrogare la legge Biagi e uno propositivo per istituire un collocamento pubblico, che sono punti infinitamente piu' importanti che non l'uscita dall'euro (che, tra l'altro e' ad esito altamente rischioso, nel senso che puo' tranquillamnete finire con il distruggerci del tutto).
  • andrea baldo Utente certificato 4 anni fa
    in difesa e della donna e dei suoi diritti:bisogna attuare un piano economico che tenga conto dei diritti della donna oggi!Bisogna trovare una forma di retribuzione pubblica che rimborsi in maniera proporzionata ed equa il lavoro che la donna svolge in casa quando non ha la possibilità di lavorare perchè deve occuparsi della famiglia e dei figli!Il lavoro di casalinga và riconosciuto oggi come valore sociale e di crescita,sopratutto demografica!Se le nascite si fermano è perchè l'incertezza di un futuro economico migliore impedisce a molti moralmente di scegliere di avere un figlio.Se non sai come mantenerlo non lo fai!per coerenza!per principio!Per forza!Questo è sbagliato!la risultante sarà non solo una minore crescita generale,ma dà l'idea di un futuro non molto roseo!E' inutilie che grillo dica fate figli!io ne ho 6!beato te!io invece non iesco a trovare il coraggio di averne uno!Per poi dovergli dire:papà non lavora!papà non ha soldi....e via dicendo!e doverlo costringere già da piccolo a sacrifici giornalieri,a rinunce,a incertezza ,all'ingiustizia di questo mondo moderno!preferisco non averne al momento!Se le cose cambieranno si vedrà!Ci vuole un futuro equo e garantista,per poter ricominciare a vivere senza più paura!
  • Michele Randagi 4 anni fa
    Concordo in toto con 19 dei 20 punti. Non posso essere d'accordo sul reddito di cittadinanza. In Italia il reddito di cittadinanza comporterebbe l'immobilismo più assoluto. Porterebbe il cittadino a non cercare di migliorarsi, ma si adagerebbe ed eviterebbe di smuoversi. In Italia, con l'italiota medio, è inattuabile e controproducente. Senza considerare che mancano i fondi per una cosa del genere. Per il resto, ritengo tutto giustissimo.
  • paki Polimeni 4 anni fa
    BEPPE Hai Dimenticato l'eliminazione definitiva delle accise dai prodotti petroliferi (sul carburante oggi è 1 euro...!!!) assurdità universale...tra l'altro oggi l'euro si è rafforzato sul dollaro, ma la benzina e gasolio crescono sempre. Considerando un lavoratore pendolare (e sono tanti)...al mese si volatilizzano circa 300/400 euro solo per questo!!! Fai qualcosa! Grazie Paki
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    IlFattoquotidiano viene allo scoperto: il nemico subdolo che non ti aspetti. Se lo conosci... Il buio nel programma di Grillo di Stefano Feltri | 7 febbraio 2013 Più informazioni su: Beppe Grillo, Equitalia, Euro, Imu, Pmi, Reddito Cittadinanza. Dal suo blog Beppe Grillo ci offre 20 punti “per uscire dal buio”. Speriamo che presto arrivi un programma dettagliato o che l’ex comico spieghi cosa intende fare davvero, magari in un contraddittorio e non in un comizio in piazza o in un videomessaggio. Sarebbe utile per tutti, anche per lui. COSA DICE IL GIORNALISTA? COSA CHIEDE? LE STESSE COSE DI TUTTI GLI ALTRI GIORNALISTI LEGATI "AL REGIME". Ridicolo, non informato, parziale. Ma si va al 51%.
    • Luigi Emma 4 anni fa
      Confronto con chi? con gente che già conosciamo da 30 anni? Per quanto riguarda i 20 punti consiglierei di elencare da dove prendere i soldi punto per punto in modo da disarmare qualche zerbino della casta. Luigi Emma
  • adriano fontanot torino 4 anni fa
    Adenoide Gruber alla signora Borletti Buitoni ( barilla, Nestlè, Recoaro, Cinzano Viendalmare,evvemoscia): signora, il popolo ha fame non ha pane. Risposta: che mangino avagoste o mandino il lovo chaffeuv a compevave le ostviche, favemo una legge in mevito, abbassevemo l'iva su questi alimanti.
  • fabian p. Utente certificato 4 anni fa
    Ho, credo, la risposta per seppellire berlusconi, nessuno dice questo e credo sia fondamentale. Lui continua a dire in giro, quando gli chiedono "come mai adesso dice che farà quando è stato 8,5 anni e non ha fatto?", che per fare una legge ci vogliono dai 450 ai 600 gironi, beh basta fare la lista delle leggi (42) ad personam che si è fatto, per cominciare dal lodo Alfano (che lo ha salvato del processo mills) che l'ha fatto in 20 giorni, la gasparri per salvare rete 4 in 5 mesi, e così via, se fate questa lista di tutte le leggi che fatto per se con la durata di approvazione e la divulgate credo che la gente no potrebbe essere così ignorante, questa informazione è troppo palese: quelle leggi per l'Italia 600 giorni, quelle per lui 3 mesi. Dite questo nella piazza, che dopo la gente lo ripete in giro. Vamos 5 Stelle!!!
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    NotizieFresche.info Ore 8.43 AGRIGENTO Appalti, Procura indaga su "cartello" di 161 aziende per aggiudicarsi le gare: 3 arresti e 31 indagati,
  • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
    BUON GIORNO BEPPE condivido tutti y 20punti ;ogni giorno che passa le piazze sempre più PIENE questo è un segnale bellissimo che a noi del M5S ci rende orgogliosi . grazie BEPPE ...
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Eco(R)esistenza Navi pronte a trasportare ogni tipo di carico. Armi. Contrabbando di merce. E, quando serviva, rifiuti. Vecchie carrette da comprare per due soldi e da imbottire con ogni tipo di scoria, chiamata in gergo “merda”, da far affondare di fronte alle coste italiane, con la sicurezza che nessuno sarebbe poi andato a cercarle. Tratto da: Navi dei veleni, le intercettazioni inedite dell’”organizzazione” | Informare per Resistere http://www.informarexresistere.fr/2013/02/07/navi-dei-veleni-le-intercettazioni-inedite-dellorganizzazione/#ixzz2KCNc7pn7 - Nel tempo dell'inganno universale, dire la verità è un atto rivoluzionario! http://www.informarexresistere.fr/2013/02/07/navi-dei-veleni-le-intercettazioni-inedite-dellorganizzazione/#axzz2KCMVP9HZ
  • Jessica Costanzini 4 anni fa
    E' sicuramente un buon programma, ma perchè il movimento non si esprime sui diritti delle persone LGBTQI e dei loro figli?
  • maria t. Utente certificato 4 anni fa
    La mia simpatia per questo movimento c'è, però devo dire che il programma, è, sì eccezzionale ma ho paura che si possa attuare in anni e anni di governo del movimento e affinchè si vedano dei risultati si dovrebbero candidare i miei nipoti di 4 e 2 anni (vi prego lasciatemi passare la battuta) forza *****
    • Gildo Soldani Utente certificato 4 anni fa
      Ma mai cominciamo, mai arriviamo!!
    • Mindorsar 4 anni fa
      Intanto cominciamo ... Forse noi non vedremo niente, ma i nostri figli si.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      da qualche parte si deve cominciare ! per prima cosa si dovrebbero togliere i ladroni dal caveau, poi mettere persone per bene nei posti dove servono .. il resto si farà !
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    LORSIGNORI, quando parlano di ridurre i LORO stipendi, prendono per termine di calcolo lo stipendio di un presidente di cassazione, del sindaco di Roma, etc. Perché non prendono invece, lo stipendio netto di un operaio e massimo, per LORO, 5 volte. Perché, per il tetto alle pensioni d'ORO, non prendono la pensione minima per massimo 8 volte? Vedreste come aumenterebbero, sia stipendi degli operai, che le pensioni minime.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      E' un vero scandalo..però.
  • Mindorsar 4 anni fa
    Buongiorno a tutti. La classe politica italiana? ... Un porcile! I Banchieri? ... Porci! Mettiamo insieme questi due elementi e mandiamo un paese intero al macero. E' populismo? E' demagogia? ... Si certo, ma è la pura realtà. Il meglio della classe dirigente italiana si riunisce a notte fonda per vedere come fare per togliere gli ultimi centesimi ad un pensionato. Mandiamoli tutti, ma davvero tutti a casa. Fora Grillo, riprendiamoci il futuro.
  • carlo Idee 4 anni fa
    11 punto) il risparmio degli italiani indirizzato ad aiuti alle imprese che investono, senza passare per le banche ! 12) Patrimoniale da far pagare ai responsabili della situazione, politici, eGran Commis di stato..... Mandaci le tue idee qui: http://dieciidee.blogspot.it
  • Maurizio Monti 4 anni fa
    "Ed infine uscimmo a riveder le stelle".... ne basteranno 5 solo 5 ! Forza ragazzi il 25 febbraio sarà luna piena e nel cielo di Roma ci saranno 5 stelle... solo 5 !!!
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Avrete notato che prima Monti e poi Bersani sono andati in gita pastorale da frau Merkel...!giusto per avere una "benedizione"...!roba da matti...!!ma cosa si saranno detti?...probabilmente l'avranno rassicurata che non usciremo dall'euro!!... Non esiste nessuna alternativa diversa da quella di una qualsivoglia forma di "default"!...per cancellare il debito pubblico!!qualsiasi progetto di risanamento per questo paese, passa necessariamente per un azzeramento del debito. Quando ci saremo liberati da questi 30.000 persone che sono intrufolate in politica, allora la cosa sarà semplice! anche con questo spread a 270..siamo fuori dai giochi....la cosa più agghiacciante e che stanno prendendo per il culo l'italiani..distraendoli con l'imu..che vale 8 miliardi...!!una barzelletta se consideriamo che questo governo nell'arco di 12 mesi ha aumentato il debito pubblico di 100 miliardi!!!ossia 10 miliardi al mese..!! Beppe fallo presente....!!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Trentamila?? Ma,'n tutta l'Italia,o,pe' reggione?? Ciao!! http://youtu.be/e4xQ4MK8RQU
  • Ale M 4 anni fa
    > Reddito di cittadinanza Sono parzialmente d'accordo. La misura deve essere regolementata in maniera attentiva, il rischio è che una marea di furbetti riescano a trovare la maniera di approfittarne. > Referendum propositivo e senza quorum D'accordo, ma con un però. Ogni referendum proposto in questa maniera deve essere fatto conoscere adeguatamente al pubblico in modo che TUTTI possano decidere se votare SI, NO, o non votarlo affatto. La paginetta internet non mi basta, i sostenitori di SI/NO/ASTENSIONE devono potersi esprimere attraverso la scatola malefica (televisione), perché è ancora lì che la maggior parte della gente passa il suo tempo. La mancanza del quorum può essere una spada a doppia lama, a mio avviso: se fossi un broker inglese darei sempre favoriti i SI. > Referendum sulla permanenza nell’euro Questo è molto pericoloso. I singoli sono intelligenti, ma la massa è stupida. L'esito di un referendum sulla permanenza nell'euro potrebbe essere condizionato pesantemente da sentimenti e pulsioni del momento. Non si esce domani mattina, si esce se e quando si è capito se è conveniente, valutando attentamenete ogni aspetto e con una analisi del rischio seria. "Riappropriamoci della nostra sovranità monetaria" non è un argomento valido. D'accordo su tutto il resto.
    • OPS 4 anni fa
      REDDITO DI CITTADINANZA, se ho ben capito, prevede per applicarlo che non esistano evasioni.Il nostro Paese come quantità di popolazione e di ricchezza reddituale, non si può paragonare ai paesi nordici europei. Comprendo Grillo che in questo momento non possa ulteriormente spiegare in modo particolareggiato tale punti
  • almagemme 4 anni fa
    Caro Beppe, sono d'accordo sul tuo programma che è la sintesi di tanti9 desiderata. Vorrei prospettarti un pericolo che già si preannuncia. IMPORTANTE: Un cittadino paga i suoi tributi ad un ente privato o pubblico che sia. Il suo pagamento viene registrato sul pc senza nessun altra traccia. Ma l'ente amministrato da persone disoneste cancella il suo o suoi pagamenti e dopo parecchi anni ti dice che non li hai pagati, perchè qualcuno li ha cancellati e ti fa mandare la bolletta da Equitalia... Che fa il cittadino se per sua disgrazia ha perso le ricevute? Il pc ha I SUOI PERICOLI...non è il toccasanas di tutti i mali ed il cittadino si trova sempre più esposto a sopprusi... Che ne pensi?
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Aggiungo... Ma di solito dopo 5 e in altri casi 10 anni va in prescrizione. Informati.
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Di solito si conservano le ricevute. Senza quelle è un casino pure se te lo scalpellinassero su una stele, il pagamento.
  • mauro 4 anni fa
    caro Beppone, hai dimenticato una delle piu' importanti. L'abolizione delle pensioni d'oro, quelle da 5000 euro in su. I vecchi della casta non ne parlano, i rinomati giornalisti non ne parlano,tutti i vecchi della casta non ne parlano perchè sicuri delle loro superpensioni di 20.000 euro. Per loro la Parola d'ordine: parlarne deve essere un tabu'. Per me, Piu' non se ne parla piu' si garantira' per sempre questa ingiustizia.
  • john buatti Utente certificato 4 anni fa
    Ho detto come il giappone svaluta lo yen per vendere i suoi prodotti in altri post, e anche che sono a favorevole di uscire dall'EURO
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    BERSANI + MONTI = CASINI - VENDOLA = FINI+ BINDI E DALEMA= MONTEZEMOLO- RICCARDI= BERLUSCONI sono tutti uguali , certi maiali si somigliano e sono sovrapponibili. SII LIBERO E PADRONE DEL TUO DESTINO: VOTA 5 STELLE E SII FELICE
  • Ferdinando Olivieri 4 anni fa
    Beppe, nei ventti punti che hai elencato, credo che ne manchi uno da non sottovalutare: "DIMEZZAMENTO DEI NUMERI DEI SENATORI; PARLAMENTARI E AFFINI..."
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    FIVE STARS FOREVER
  • john buatti Utente certificato 4 anni fa
    Reset 2 10 tutte le abitazioni devono essere munite di almeno 2 pannelli fotovoltaici da 180 watt l'uno con batteria accumulatrice che entra in funzione appena si fa buio nel palazzo alimentando tutte le luci condominiali, tutto ciò ridarebbe vita all'industria del fotovoltaico ed energia pulita e i risparmi sulle rate condominiali. 11) rimpiazzare gradualmente tutte le l'illuminazione stradale con lampioni a luci led con sopra un pannello solare che ricarica una batteria durante il giono e che si accende appena si fa buio. Questo darebbe uno stimolo economico nazionale ed un risparmio sulle rate comunali per i cittadini. 12) Graduale rottamazione con incentivi governativi per rimpiazzare elettrodomestici tipo lavatrici frigo forni e lavastoviglie che hanno una bassa efficienza energetica ricavandone un risparmio energetico nazionale perciò meno richiesta di elettricità ed un ovvio risparmio al cittadino. 13) Nuove centrali fotovoltaiche e termoelettriche sparse per tutto il territorio nazionale, ovviamente dove ci sono molte ore di sole. 14) Tutte le superfici in grado di produrre elettricita' tramite venici fotovoltaiche o pannelli che riducono la richiesta dalla rete e sono finanziate o incentivate dallo Stato come primo stimolo economico e da li l'elettricita' e' tua gratis! 15) Auto ibride cioe con tecnologia gia disponibile con motorino a benzina o diesel di pochi cc circa 500cc o meno che produce elettricita che va a caricare le batterie di bordo e a spingere l'auto in partenza insieme al motorino elettrico o che va ad alimentare un compressore d'aria che la comprime in un srbatoio che poi alimenta un motore ad ari, tutto cio e' gia esistente e realizzabile con molto meno pezzi delle auto convenzionali, posso andare avanti ma credo che rendo l'idea.
    • john buatti Utente certificato 4 anni fa
      correzione: motorino che va ad "aria" ---- e "serbatoio"
  • john buatti Utente certificato 4 anni fa
    21) La UE piazza troppi impedimenti sui prodotti nostrani italiani come la mozzarella i tortellini il formaggio ecc dicendo che sono pericolosi ai consumatori, allora dico alla UE che si mangino i loro prodotti sicuri e noi ci mangiamo questi prodotti che mangiamo gia da 3000 anni! Se io eleggo un governo in Italia tu UE non mi puoi dire cosa posso produrre o mangiare altrimenti mi togli la competitivita' al mio prodotto e dimmi tu come faccio a competere con il resto dell'europea! Altrimenti fuori dall'Europa! 22) L'Elettricità ad una azienda italiana deve essere allo stesso prezzo di quella di un'azienda tedesca francese inglese ecc altrimenti che Europa unita e', cioe e' unita in moneta ma io deficiente imprenditore Italiano devo pagare il doppio del prezzo dei tedeschi in elettricità per produrre lo stesso pezzo? Come competo cosi? 23) Le ristrutturazioni di immobili devono seguire nuovi schemi di risparmio energetico cioè riducendo il cemento interno e sostituendolo con materiali termici che ricoprono il muro e che riducono la fuoriuscita del calore dei termosifoni e d'estate frenano il caldo esterno ed insonorizzano , cosi non si ha bisogno di aria condizionata e la bolletta del gas o elettrica sarà meno salata. 24) Tutte le scuole devono essere ristrutturate con le tecniche sopra ho citato ma con pannelli fotovoltaici che accumulano elettricità' per poi essere usata dalle esigenze della scuola. Istallazione di autoclave che raccolgono acqua piovana che verrà usata per le acque nere principalmente dove l'acqua e' ridotta costosa o mancante. Tutto questo deve essere una spesa a carico del Governo entro 12 mesi No ANNI! Scordavo anche i PC e internet a tutte le scuole no 1 PC per scuola ma bensì 1 per ogni 2 o 3 studenti.
  • fulvio Franceschini 4 anni fa
    Gia' peccato che in quei 20 punti manchi quello piu importante il piu vitale Ovvero il ritorno ad una moneta sovrana Senza quello non si va da nessuna parte
    • giuseppe schincariol Utente certificato 4 anni fa
      ma se esci dall'euro ,per forza ci sara' una moneta sovrana.
  • john buatti Utente certificato 4 anni fa
    16) Bici elettriche senza pedalata assistita cioe senza dover pedalare per avere l'assistenza del motore e con un motore massimo di 1000 watt e non come ora 250watt a pedalata assistita, ad un prezzo massimo di 500 euro. 18)Le strade: rifare gli asfalti con nuovi asfalti permeabili cioe che assorbono la pioggia eliminando in gran parte l'aquaplaning e riducendo la necessita di tubature di scarico tipo tombini durante le piogge e riducendo i costi di manutenzione visto che non ci sono tubi. 19) Sincronizzare i semafori tra di loro con telecamere computerizzate che vedono quanto traffico sia sulla corsia e cosi riduciamo i consumi delle auto ferme o appena partite sul verde ma che 50 metri dopo si fermano al prossimo rosso e riducendo cosi anche i tempi di percorrenza e inquinamento visto che l'auto viaggia e non e' ferma o deve rimettere in moto tutto quel peso! 20) Smettere di fare parcheggi sotto o sopra la strada: creare un servizio pubblico elettrico via ferrovia efficiente ed a poco costo che incentiva a lasciare l'auto a casa. La tecnologia l'abbiamo ed e' Italiana. Anche su gommato dove non si può usare i tram o treni ma deve essere un BUS ibrido come l'auto sopra. La Ansaldo Breda ha questa tecnologia. Che si consumi i prodotti locali cioè i cibi o l'ortofrutta locale, inutile far venire il pomodoro dall'estero se costa meno ed e' piu buono quello locale, cosi si riducono l'inquinamento dovuto al trasporto di questi ortofrutta ed i rischi su come e' stato prodotto e di conseguenza servono meno controlli riducendo i costi. Cosa mangiavano 300 anni fa d'inverno?
  • john buatti Utente certificato 4 anni fa
    25) Gli ospedali: ristrutturare tutti gli ambienti interni ed esterni ad un livello dove ci si può vivere dentro ristrutturando con tecniche moderne e come la casa e la scuola sopra provvisti di pannelli fotovoltaici ed raccoglimento di acque piovane che ridurrebbe il loro costo di esercizio e provvedere che tutte le stanze e corridoi sono provvisti di luci al LED cioè che danno la stessa luce a minor consumo! Tutto questo e' il minimo che il governo si deve far carico poi la modernizzazione delle attrezzature interne ed esterne. 26) Non permettere piu che una ditta si quoti in borsa se non ha soldi per aprire l'attività, deve essere la banca Statale che presta i soldi ad interesse agevolato per i primi 5 anni poi al tasso normale,, questo per tutelare la ditta e i suoi lavoratori da speculazioni di borsa che può far chiudere una ditta se le azioni della stessa vengono svendute creando un problema di liquidità' e di conseguenza la sua chiusura! 27) Un palazzo può essere ristrutturato solo se tutti i proprietari sono in grado di permettersi la ristrutturazione, cioè se sono disoccupato ma l'appartamento e' mio perché mi si pignora l'appartamento e poi venduto dall'amministratore per ricavarne i costi di ristrutturazione se non posso ripagare? 28) I libri di scuola devono essere alla portata economica di chi ha un basso reddito perche tutti hanno diritto ad essere educati! I costi scolastici devono essere assorbiti dal governo ma no in modo simbolico e per legge il governo ha l'obbligo di finanziare il sistema scolastico e il suo finanziamento non puo essere usato a scopi politici per farsi rieleggere spostandoli in settori di convenienza politica.
  • john buatti Utente certificato 4 anni fa
    29) I dati dell'occupazione non deve e non può includere una persona che lavora solo 5 ore (o 10 o 20 ecc) alla settimana e considerare quest'ultima come occupata! Questo e' un trucco per far credere che ci sono molto meno disoccupati! 30) Acqua (ed Aria) non puo essere privatizzata, ne lo puo essere il gas! Entrambi provengono dalla natura e se me li vuoi far pagare devi misurare quanto ossigeno i miei polmoni usano, o quanto piscio, quanto caco e in base a quel valore pago! Il gas e' un derivato, cioe trivellano per il petrolio e il gas fuoriescono insieme, avete visto mai quelle fiamme sopra le piattaforme che brucia per niente e parte viene indotta nelle tubature. 31)Trasporti gratis per gli anziani, 55 in su! 32) un conto corrente deve essere gratis visto che ci mettiamo noi i soldi che poi usano senza darci alcun interesse e non deve avere costi se e' inattivo. Se non ho soldi da metterci perché devo essere penalizzato dai 2 a 6 euro al mese? UN pc tiene i tuoi dati e non c'e nessun intervento da parte di un dipendente bancario se verso o meno soldi nel mio conto! 33) Prezzi Assicurazioni RC- Auto controllate dal governo, devono dimostrare il perche del rialzo con dati indipendenti e non forniti dalle assicurazioni stesse! 34) Benzina: tutte le tasse introdotte poco dopo la guerra devono essere rimosse, un nuovo calcolo deve essere fatto per un prezzo equo alla pompa! Tornare a pagare con i contanti alla pompa. 35) Carte di credito devono avere un tetto di tasso d'interesse massimo imposto dal governo, no che per 1 giorno in ritardo ti scatta un maxi interesse da ripagare! I prodotti bancari come carte di credito non possono avere scritto in piccolo le condizioni contrattuali e se ci sono condizioni devono essere in lingua comprensibile a tutti e senza trucchi! 36) I comuni devono essere ridotti al minimo ed essere efficienti, e se non eseguono le loro responsabilità devono pagare di tasca.
    • john buatti Utente certificato 4 anni fa
      Citta del sogno, l'ho trovata qui la lampada: http://tinyurl.com/acepugw
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Tu piuttosto ci devi dare il nome del rigattiere dove GRULL ha trovato la lampada!
    • john buatti Utente certificato 4 anni fa
      L'infantilismo? Cio che e' scritto e' un modo pratico per ripartire e far lavorare la gente! Tu pensi di non essere infantile Sentiamo la tua maturita' allora! Suggeriscici cosa si puo fare senza lampadina!
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Un conto è impegnarsi per cambiare direzione e con realismo cominciare a costruire un paese nuovo. Pensare di avere la lampada di Aladino da strofinare mi sembra oltre che velleitario molto infantile.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    BERSANI ALLEATO DI MONTI .....mi fate schifo ....quando il 24 andro' alle urne mi ricordero' di voi. faro' la croce sul movimento 5 stelle convinto e deciso a mandarvi a fanculo per sempre VIVA IL MOVIMENTO, VIVA BEPPEUZZO GRILLO
  • Fabio Stramezzi Utente certificato 4 anni fa
    20 punti che sono una chiara "dichiarazione d'intenti". Sono una proposta che finalmente parla di possibili soluzioni, di tentativi d'intervento sulla preoccupante situazione sociale italiana. Non il solito "summit strategico" per decidere con chi conviene fare comunella per ottenere più poltrone, più potere . . . in definitiva PIU' SOLDONI PUBBLICI da fagocitare, dirigendoli verso spese del tutto improprie, come la cronaca di ogni giorno racconta. Se posso vorrei solo riflettere un attimo su due dei punti, gli unici due che mi provocano qualche dubbio. Punto 1: il reddito di cittadinanza sarebbe , a mio avviso , un provvedimento pericoloso e molto costoso. Possiamo permettercelo in un periodo di ristrettezze economiche così gravi? Pericoloso perchè potrebbe essere mal usato e mal interpretato anche dai cittadini stessi. Il reddito deve venire dal lavoro, la solidarietà è un'altra cosa. Bisogna sostenere chi ha bisogno, ci mancherebbe! Non si deve creare, per chi non si vuole impegnare, un modo troppo comodo di sbarcare il lunario . . . perchè alla fine c'è sempre qualcuno che deve pagare per tutti. Punto 12: è sacrosanto che due soli mandati eviterebbero il radicarsi di una nuova "casta" autoreferenziata capace di continuare a mangiarsi lo Stato dalle fondamenta. E' anche vero che le persone capaci e preparate non crescono sugli alberi. Quando uno statista serio e onesto lavora bene, è sicuramente una ricchezza per noi tutti. Perchè pensionarlo dopo solo due mandati?Il problema dei "palazzi" pieni di caimani dovrebbe essere risolto da un maggiore potere del popolo esercitabile con la possibilità di votare direttamente i proprii rappresentanti, come previsto dal punto 11. Ma visto che in qualche modo bisogna cominciarla questa RIVOLUZIONE, non stiamo a cercare il pelo nell'uovo! Avanti così che va bene!!!
  • Scientology a 5 Stelle 4 anni fa
    Metterei al primo punto l'abolizione della CasaLercio Associati, momento essenziale per la liberazione di questo movimento. Naturalmente tutto il resto è stato discusso dagli iscritti e non imposto dall'alto da Grullo e Lercio... Voterei Grullo solo per vedere quanti soldi mi da e che lavoro mi trova con il reddito di cittadinanza...
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    Marco Dimitri, leader dei Bambini di Satana in lista con la Hack Tra i candidati del partito Democrazia Atea, guidato dall'astrofisica Hack, figura Dimitri, Un satanista e una scienzata. Insieme nella stessa lista. Il primo si chiama Marco Dimitri, leader del gruppo "satanista razionalista".
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      se è un satanista non è ateo ...hihihi ;) povera margherita, che ghenga!
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Questo blog è la casa di un Movimento civile che lotta per un'Italia migliore Italia migliore non vuol dire aumentare le prebende di politici,mafiosi,corrotti,clericali o finanzieri Non vuol dire aumentare il numero dei misfatti contro i diritti dei cittadini e i fondamenti della democrazia Né annullare il welfare,far sparire la sanità pubblica,discriminare i cittadini, spargere campagne di odio sociale, dividere il Paese, emarginare le donne, sprecare i soldi dello Stato in opere lucrose solo per alcuni, alimentare guerre, allargare le iniquità, calpestare i diritti fondamentali dell'uomo, della donna, del cittadino,del lavoratore Non vuol dire perpetuare la casta di coloro che delinquono al governo o nelle mafie o nelle cricche protette dal malo potere Né affamare le famiglie per ingrassare le banche. E nemmeno distruggere la scuola pubblica per favore quella privata. O aumentare la spesa in armi per la morte mentre diminuisce quella per gli strumenti per la vita Italia migliore vuol dire migliorare le condizioni dei poveri, dei malati, degli anziani, dei carcerati, dei discriminati, delle donne, dei bambini, degli extracomunitari, dei disoccupati, degli sfruttati, dei deboli, di chi non ha avuto giustizia, di chi non ha avuto opportunità, di chi non ha avuto protezioni L'unica religione per chi voglia essere religioso è questa L'unica civiltà per chi voglia essere civile è questa L'unica lotta onorevole chi voglia occuparsi della cosa pubblica è questa Non è una cosa di destra o di sinistra. E' una cosa 'umana'! Chi tende per la sua natura malvagia ad aggravare le condizioni di queste categorie di oppressi è una bestia. Chi è così privo di empatia da saper solo disprezzare e odiare è una bestia Questo blog non è aperto alle bestie Le bestie possono andarsene ad unirsi ad altre bestie in comunità volte al male che ci sono ovunque per questo Qui non saranno graditi. Qui saranno disprezzati e cacciati, perché questo non è un luogo per bestie.
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      e poi gli euro gli avete presi tutti voi e i tuoi padroni e li hanno nei forzieri delle cayman o in svizzera mentre i nostri, a partire dagli ultimi, i nostri elettori sono la gente, i cittadini che avete ridotto al lastrico e volete far fallire per far piacere a quel manipolo di miliardari massoni che tengono le fila di quest'europa della finanza e dei derivati cialtroni e ladri di stato imbecilli a pagamento come te privilegiati e corrotti questa e' la tua gente citta' della fava stai con loro e simul stabunt simul cadent
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      beppe grillo parla con la gente la gente disoccupata, cassintegrata, con la ditta e impresa vicina a chiudere o in crisi da mesi e mesi ci parla, non gli tira le monetine i tuoi in sardegna sono dovuti andar via con l'elicottero scortati dalla polizia monti va in giro con 17 uomini di scorta e per ora gli tirano le uova B e B hanno come casini e fini la scorta tutti hanno la scorta ma ai tuoi padroni non bastera' se il m***** non avra' successo il 24 febbraio il tempo delle chiacchiere e' finito ora ci vogliono i fatti poi, se non ci saranno, sara' rivoluzione come in grecia e vi verranno a trovare ad uno ad uno nelle case augurati che il movimento vinca anche per te idiota
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Eh, eh, eh, ... sarà forse perchè ho messo sotto stress test il tuo unico neurone arrigginito che continua a dirti di lasciarlo vivere in pace perchè è da 71 anni che ti sopporta! A pensarci bene, se fossi in te, sarei molto incazzato con il buon Dio, perchè di neuroni poteva anche dartene due, così che si tenessero compagnia l'un l'altro, come quella che tu non dai a chi ne avrebbe bisogno!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      ne sono capitate parecchie di merde su questo blog di tutti i tipi razzisti, fascisti, mafiosi, comunisti fuori di testa, pazzi furiosi.... ma di tutte le merde, città del sogno è la più repellente mai,nemmeno una volta, nemmeno per sbaglio, è riuscito a scrivere un post decente che mostrasse un minimo di intelligenza ma sempre, sempre, sempre, ha vomitato delle infamità non c'è la minima luce nel pozzo buio di questo scellerato se avessi un figlio come lui, mi ammazzerei dalla disperazione
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Figurati se non arrivava Alessio "el vendicator"!!! Mi spiace per te, ma non sei ancora all'altezza della sIGNORA, perchè di cazzate ne dici ma non abbastanza! L'unica cosa che riuscite a fare tu, sIGNORA e un manipolo di altri invasati è quella di scrivere minchionate ... ... dove li vedi le centinaia di migliaia di GRULL...AZZI che prendono ad esempio ViviANA la scrivANA, se dopo un mese di richiesta di un obolo per mantenere il comico hanno risposto solo in 10.000 e magari ci sono quelli che hanno messo mano al borsellino più di una volta????? Altro che obiettivo 1.000.000 di euro e siamo a una manciata di giorni dalle elezioni! Vai sul palco di GRULLO, chissà che tu non riesca a far ridere qualcuno di più!
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      vedi viviana questo troll imbecille stamattina non lavorava o faceva finta di lavorare nel posto dove, con una pedata nel culo di raccomandazione, l'hanno messo i suoi familiari ti ha risposto alle 9.30 poi alle 10.30 poi all'11.30 e poi a 12.00 e' stato tutta la mattina a pensarti a pensare le offese da farti non avendo altro da fare un pervertito che mangia pane a ufo alle nostre spalle e che non si merita nemmeno e piu' le tue riflessioni e argomentazioni mandalo a quel paese, non ti curar di lor ma guarda e passa, sono troll analfabeti e beceri che hanno l'anima nera e il cervello vuoto, pieno di cazzate, e vomitano sugli altri quello che hanno dentro e che gli trabocca dagli orecchi- poi per ogni troll che ti denigra ci sono minimo 100.000 attivisti di 5 stelle che ti prendono ad esempio, che ti stimano ti rispettano e ti vogliono bene e la quantita' alla fine fara' la qualita' un paese che vuole cambiare e che se prendera' la strada del movimento 5 stelle, cambiera' davvero un paese senza piu' speranza, senza futuro, con un presente che e' una spada di damocle su tutti, chi piu' chi meno, ma se questa rabbia, se questa voglia di spaccare tutto, di rivoltarsi a tutto, prendera' e s'incanalera' nella rivoluzione culturale che il movimento 5 stelle sostiene, potra' davvero dare a tutti noi cittadini la speranza di un domani migliore per tutti noi un abbraccio
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      vedi viviana piu' che parli e piu' che queste bestie a pagamento come citta' del sogno(del cazzo) ribattono sono troll a pagamento o malati nella psiche e nello spirito che non meritano la tua attenzione mandali a fare in culo e stop. Queste idealita' che hai tracciato nel post appartengono all'umanita', all'essere in quanto persona, e che noi del m***** abbiamo fatto oggetto e priorita' del nostro intervento politico che piaccia o non piaccia a loro questa e' la linea di beppe grillo e del movimento 5 stelle rivolta verso chi non ha mai avuto voce in questa repubblica delle banane rivolta verso gli ultimi in questa societa' che ogni giorno si sta lentamente disgregando con i valori di convivenza civile calpestati da queste bestie e dai loro padroni. Come vedi questo troll del cazzo si e' scagliato contro di te e non ha ribattuto, punto su punto, gli argomenti che in modo organico e appassionato hai fatto presente sul post. A loro non gliene frega niente delle persono, per loro sono numeri e chi intralcia i loro padroni o il loro cervello demenziale viene attaccato nella persona, offeso. Sono gli ignavi dell'inferno dantesco pronti a correre dietro qualunque bandiera qualunque vessillo portato dal loro padrone. che puo' essere un delinquente, un mafioso affarista o il loro stesso cervello marcio e malato. Noi andiamo a testa alta per la nostra strada, lungo la via tracciata dal m***** loro che rimangano pure nell'inferno dei loro pensieri. Dont' feed the troll un saluto e un abbraccio cara vivivana
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sIGNORA VIVIANA. una piccola aggiunta è doverosa, dopo aver letto il tuo commento delle 11,24 dove aggiungi altri tasselli di conoscenza della tua travagliatissima vita! Facciamo due conti, che spero tu riesca a capire visti i tuoi studi di fisica quantistica! Avendo 71 anni, si presume tu sia nata nel 1942 e, viste le tue capacità sovrumane che a noi bestie non è dato possedere, dovresti aver preso la prima laurea verso il 1964. Come ebbi a dirti in altro intervento, in quegli anni nella scuola entravano CANI E PORCI, anche con 66 di voto di laurea, e il ruolo te lo portavi dietro nel tuo peregrinare! Quindi non venirla a contare con le tue disavventure scolastiche, credute solo dai tuoi quattro sodali! Se tu avessi avuto solo un decimo delle fantasiose disavventure che racconti per querulare qualche consenso, non avresti trovato il tempo di prenderti una seconda laurea, di buttarti nello studio della fisica quantistica e della teoria del caos ... a che fine poi? per lenire le tue sventure? Ma valla a raccontare ai tuoi poveri sventurati nipotini, banfona perditempo e mentitrice!
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sIGNORA VIVIANA, com'è che stamane sei più incazzata del solito? Tuo marito malato si è rotto di stare da solo e ti ha richiamato ai doveri muliebri? Relativamente a quelle che tu definisci invenzioni ingiuriose e accuse velenose, ho semplicemente riportato quelle cose della tua vita che tu hai rovesciato (senza che nessuno te l'avesse chiesto) sul blog! ... ricordati, supplente a vita, studiosa di fisica quantistica, che "scripta manent", quindi non rigirare la frittata, anzi vai a buttare la pasta che "la tua gente" ha fame e necessita di assistenza! Dopo aver fatto il tuo dovere, solo allora, ritorna pure ai tuoi intrugli mentali, visioni paranormali e pratiche esoteriche, ma lascia stare la politica che per te è troppo "aspra e forte"!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      questo imbecille crede di potermi offendere perché ho lavorato come precaria nella scuola senza ottenere una pensione ma che ne sa questo imbecille della vita di ognuno? che ne sa della mia? e come si permette di giudicarmi, questo verme presuntuoso?? per sua norma io ho lavorato ogni volta che ho potuto, ma lui non sa nemmeno che vita difficile mi sia capitata Per gran parte della mia vita sono stata malata fino a essere in punto di morte e con una madre inabile a carico da curare come un neonato Ho fatto dieci traslochi trovandomi ogni volta in regioni diverse da quella dove avevo fatto l'iscrizione in graduatoria Addirittura appena laureata mi hanno tolto il diritto di insegnare le classi di materie per cui prima ero abilitata, perché in alto hanno cambiato di botto le classi di insegnamento Ho insegnato a lungo in scuole private in tempi in cui non c'era punteggio Non sono mai stata iscritta a partiti o sindacati e non ho mai usufruito di trattamenti privilegiati Che ne sa questo imbecille del perché uno non abbia un lavoro fisso e una pensione? Lo sa quanti precari ci sono oggi nel mondo della scuola? 117.000 e quanti se ne sono nella pubblica amministrazione? 260.000 e quanti disoccupati ci sono oggi in Italia? 2 milioni e mezzo Calpestando me è come se calpestasse tutti loro, è come se desse di cretino o di incapace a tutti quelli che non avranno mai una pensione dicendo che è per loro colpa ma che ne sa questo imbecille della vita e del lavoro? e quando mai questo fetente ha lavorato? quando mai ha guadagnato dei soldi in un modo che non fosse criminale? si provasse ad andare in giro a dire che se uno non ha una pensione, la colpa è sua e vede come sarebbe linciato sulla pubblica piazza!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Quando ti avvicini a una bestia repellente, non aspettarti civiltà, umanità o intelligenza; la bestia si rivolterà come invasa dal demonio e ti attaccherà con invenzioni ingiuriose, sputando accuse velenose e vomitando epiteti diffamatori, perché solo questo sa fare: sputare, vomitare, scatarrare, cacare... con tutto il suo essere ributtante con tutta la sua natura abietta Io non parlo con gli angeli ma sicuramente quando parlo con te parlo con un diavolo dell'inferno a te non ti ci vuole il carcere, ti ci vuole l'esorcismo
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Appunto, torna a fare esorcismi e a parlare con gli angeli, mia cara sIGNORA che, nonostante 2 (DUE) lauree non sei stata neanche capace a entrare in ruolo nella scuola e hai fatto la supplente a vita! Proprio una cippa! Allora ti sei messa a studiare la teoria del caos per mettere un po' in ordine quell'unico neurone arrugginito che ti ritrovi, ma non ha funzionato! sIGNORA fattucchiera, in manicomio gli spilloni te li fanno ancora usare nella speranza che ti punga, ti venga una bella infezione incurabile e te ne vada fuori dalle palle unendoti agli spiriti con cui parli a tutte l'ore!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Eccoli là tu chiami e loro rispondono come fare un esorcismo parli del male e tre bestie rispondono all'appello anche loro sanno di esserlo senza nessuna vergogna credono anche di essere furbi, animali superiori magari, ma sempre bestie sono è incredibile quando ti rivolgi in modo anonimo ai fetenti e i fetenti subito rispondono :-D non c'è una volta che non lo facciano non hanno crescita, maturazione, nulla sono viscidi animali senza coscienza, bestie di cui le stesse bestie avrebbero vergogna, perché anche loro hanno un minimo di empatia nella loro specie, loro no, sanno servire solo il male e se ne gloriano Vedete come si sono subito accoppiati tra loro, i diavoli, per quanto di colore diverso ma identici nell'anima sporca nel godimento di fare il male repellenti malnati bruti della specie umana con non più niente di umano
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      sIGNORA VIVIANA, sono gli ultimi rantoli prima di passare a miglior vita? Altro che Scientology, qui siamo a livello di internata mentale! sIGNORA, guarda che il tuo fegato un giorno o l'altro si incazza perchè non ce la fa più a produrre tutta la bile che ti richiede lo stare sul blog! Bye e stammi bene, sIGNORA!
    • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
      ma piantala li di lamentarti e del voler fare la prima donna: chiama le tue amiche e chiaccherate un po' di pappe, bavaglioli, cucina, acciacchi e difetti dei vicini come fanno tutte quella della tua eta'!!!
    • Scientology a 5 Stelle 4 anni fa
      Guarda speriamo che passi il reddito di cittadinanza, così Grullo deve trovarti un lavoro e finalmente puoi dare un senso alla tua inutile vita.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    grandissimo manifesto programmatico politiche fatte dai cittadini per i cittadini ti votiamo beppe e ne siamo entisiasti. erano decenni che andavamo alle urne mortificati, adesso non vediamo l'ora di poter fare la croce sulla scheda. UN NUOVO MONDO STA PER APRIRSI....UN MONDO PER I NOSTRI FIGLI , SE4NZA QUEI PORCI DI POLITICI DI PROFESSIONE CHE HANNO CAUSATO IL FALLIMENTO DELL'ITALIA
  • Tony Utente certificato 4 anni fa
    20 punti per passare da un buio all'altro (forse ancora più buio?): Reddito di cittadinanza Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa Legge anticorruzione Informatizzazione e semplificazione dello Stato Abolizione dei contributi pubblici ai partiti Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni Referendum propositivo e senza quorum Referendum sulla permanenza nell’euro Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese Unasolaretetelevisivapubblica,senzapubblicità,indipendentedaipartiti Elezione diretta dei parlamentari alla Camera e al Senato Massimo di due mandati elettivi Legge sul conflitto di interessi Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza Abolizione dell’IMU sulla prima casa Non pignorabilità della prima casa Eliminazione delle province Abolizione di Equitalia ***** Grillo, dicci qualcosa di sinistra!!!!! hasta fascistoni
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    Avellino - Sequestrata un’azienda specializzata nella preparazione di piatti pronti e cibo in scatola con sede nel nucleo industriale di Pianodardine. L’azienda finita sotto inchiesta ha gli stabilimenti in Irpinia e la sede amministrativa a Caserta. È presente nel nucleo industriale da circa tredici anni e dà lavoro a 35 dipendenti. In particolare sono stati accertati la mancata istituzione di registri prescritti dalla normativa in materia di gestione di rifiuti, lo scarico abusivo nella fognatura dei rifiuti dell’attività produttiva e lo smaltimento illecito di rifiuti costituiti da imballaggi metallici». c'e' niente da fare: e' DNA!!!
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    Dove vive? Ilaria Buitoni Borletti, 58 anni, signora dell’’alta borghesia industriale milanese è la nuova zarina rossa: nelle elezioni lombarde voterà Ambrosoli del PD. La nobildonna ha avuto una sconfitta televisiva in Otto e Mezzo su La7 da Matteo Salvini: letteralmente surclassata nella dialettica e nei pensieri. Ilaria Borletti Buitoni, candidata alla Camera come capolista nel collegio Lombardia 1 per la lista Scelta civica con Monti, è anche componente del Consiglio superiore di Banca d’Italia. Ma consigliata da qualcuno ha emesso una nota nella quale afferma: “Come previsto dalle procedure del caso, contestualmente alla mia candidatura ho prontamente comunicato l’autosospensione dall’incarico, non partecipando più ad alcuna riunione del Consiglio, al quale rinuncerò dando immediate dimissioni nel caso dovessi essere eletta”. Amen.
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Caspita, ad essere surclassati da uno come salvini c'è da preoccuparsi vivamente. Sicuri che la signora stia bene?
    • adriano fontanot torino 4 anni fa
      Siamo a posto io al posto della nobildonna preferirei una nobilcasalinga, un nobilpensionato o un nobiloperaio purchè onesti. Viva la monarchia.
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Countdown - 16 sarà un piacere fare boooooooom Napo..questa volta stura bene le orecchie ,lo sentirai anche senza l'amplifon
  • D. Anselmi 4 anni fa
    Se cercate su Google “votare M5S alle prossime elezioni” il primo risultato che trovate rimanda al mio post dal titolo “Votare Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni è la scelta migliore“, che ho pubblicato sul mio sito http://primariesconvention.com Controllando le statistiche di accesso al mio sito, ho notato che in questi giorni moltissimi visitatori cercano su internet cose semplicissime del tipo “chi votare alle prossime elezioni“, “cosa votare alle elezioni politiche”, “come votare alle elezioni”, ecc. Anche nei risultati di queste ricerche il mio post è tra i primi. In sostanza, molti indecisi stanno andando su internet a… “chiedere a internet” cosa votare. I social network, di cui non sono affatto un fan, sono secondo me troppo confusi e rumorosi per fornire indicazioni di voto credibili agli elettori. Quindi il mio suggerimento a chi vuole sostenere il Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni è di scrivere moltissimi post, magari sul sito di Beppe Grillo o sui siti collegati, o sul proprio sito, o creando appositamente nuovi blog su WordPress, con titoli simili a quello del mio post, o simili alle ricerche di cui sopra (es.: “Chi votare alle prossime elezioni? La scelta migliore è il Movimento 5 Stelle“, ecc.), e di linkarli tra di loro e al mio post. E riempire di queste parole e frasi chiave anche le tag dei post. Visto che il risultato sarà determinato in larga misura dagli indecisi, questa è un’ottima maniera per intercettarne parecchi. In modo che tutti gli indecisi che viaggiano su internet ricevano una risposta univoca “da internet”: alle prossime elezioni SI VOTA M5S !"
  • Nicola Conocchiella 4 anni fa
    Sono d'accordo e condivido tutte i punti del programma del MoCiSte. Mi permetto di aggiungere, le mie proposte, raccolte nel mio "Alfabeto per la Promozione Sociale", pubblicato anche sul mio blog, www.nicolaconocchiella.wordpress.com, a partire dal 3 febbraio 2008.Alfabeto” per una nuova modalità di gestione della “Cosa Pubblica”, cioe’ della tutela degli interessi di Tutti, che è la vera Politica, ormai dimenticata da tanti, se non quasi da tutti, tra coloro che sono stati eletti o operano nelle varie Amministrazioni Pubbliche, dal Parlamento, al piu’ piccolo Comune ! a) FINE DELL’ILLEGALITA’: Istituzione di un “Atto di Nascita” e di un “Libretto di Circolazione” con “Certificato di Proprietà, sui quali registrare sia l’origine che ogni passaggio di proprietà di beni mobili e immobili, a CHIUNQUE intestati, nonchè la provenienza dei capitali utilizzati, relativi ad operazioni sul bene, con confisca immediata da parte dello Stato in caso di inottemperanza e/o di irregolarità nelle trascrizione dei vari flussi di denaro: STOP ad ogni malaffare ed anche alla evasione fiscale sui redditi effettivi, il cui fine è, avere, avere, avere! Non esiste finalità di lucro diversa dall’avere, per godere di benessere e, quasi sempre, ancor più, per l’apparire! Un “furbo” o un evasore o, ancor più, un malavitoso, spogliato dei beni illecitamente acquisiti, non godrà più di quei privilegi sociali di “ostentazione”, che derivano dalla disponibilità di ingenti patrimoni (ville, auto di lusso, barche, terreni, etc…), nè sarà temuto, o peggio ancora, come oggi spesso avviene, preso ad esempio (oggi, ormai e a torto, le valute e gli averi, spesso vengono ritenuti i veri, e i piu’ importanti, “valori”), poiché “apparirà” per quello che è realmente: un individuo di nessun valore umano e sociale, ma soltanto deleterio, per tutta la Società e, quindi, da evitare! b) STIPENDI di deputati, senatori e politicanti, ad ogni livello, UGUALI a quelli medi percepiti.......
  • FABER C. Utente certificato 4 anni fa
    Sarà ora di mettere giù un po' di cifre, quanto si risparmia dalla abolizione delle provincie, ho letto da attivisti 5 stelle 7 miliardi, mi pare un balla enorme perchè se si aboliscono le provincie si elimineranno i costi politici, ma tutte le altre spese rimangono. Ebbene se tutte le regioni si comportassero come le regioni più virtuose avremmo un risparmio di 20 miliardi di euro, quindi non si capisce perchè si debba intervenire solo sulle provincie e non ridurre gli sprechi nelle regioni????
  • Giacomo C. Utente certificato 4 anni fa
    In risposta ad Adriano Fontanot, qui sotto, circa la Bovletti Buitoni... Questa gente ha una chance solo grazie al millenario servilismo degli italiani che una volta dicevano ai loro figli "andiamo in piaSSa a vedere i sciuri che mangiano il gelato". Siamo un gregge di agnellini, nanche pecora, belanti e imploranti. A chi lo dobbiamo (oltre a noi stessi)? Next time.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ah,co' 'n'innocente gelato s'è incominciato?? http://youtu.be/ZGmEaja0E4M
  • ilda i. Utente certificato 4 anni fa
    Questa sera a Udine ci sarò...
  • giovanni.p(vicenza) 4 anni fa
    Suggerimento per Beppe o chi ha un attimo di tempo è se la cava bene con la grafica : Per cortesia il volantino fatene un'altro senza sfondi colorati, dove non ci sia troppo spreco di colore, in maniera così di poterne fare diversi senza problemi. Grazie ciao
  • adriano fontanot torino 4 anni fa
    Ieri sera ho assistito per qualche minuto all'intervento televisivo della signora Borletti Buitoni ( barilla, Nestlè, Recoaro, Cinzano Viendalmare, evvemoscia) essa è il simbolo dei personaggi che vorrebbero governarci guardandoci dall'alto della evvemoscia e con i loro maggiordomi e chaffeur, mantenendo o incrementando i loro privilegi e ovviamente prebende milionarie. Tutto alle spalle di coloro che lavorano e producono per mantenere tutele e privilegi di coloro che fanno solo carta ( che pero' fanno numero), alle spalle inoltre di pensionati vecchi e bambini che tutti i giorni tirano la carretta per sopravvivere. E' incredibile che gente del genere possa ottenere anche un solo voto. Questa gentaglia non serve a niente ed a nessuna persona onesta, serve solo alla mafia e agli altolocati.
    • ilda i. Utente certificato 4 anni fa
      Hai "pvovio vagione"...
  • Silvano Casadei 4 anni fa
    Voglio grillo in tv !!!!!!
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      la settimana prima del voto ci sarà !
  • roberto perini 4 anni fa
    e dove stanno le lotte per i diritti delle coppie di fatto e le proposte di una definitiva legge contro l'omofobia???
  • RICCARDO . Utente certificato 4 anni fa
    Buon giorno a tutti, volevo chiedere un'informazione tecnica : con quali strumenti si attuera la democrazia dal basso es. se io non sono d'accordo con i referendum senza quorum perchè penso che siano pericolosi come faccio ad esprimere il mio voto x far cambiare questo punto ? Inoltre chi legge la valanga di commenti che vengono postati nel blog ? Grazie e tutti x una risposta saluti
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      guarda che lo strumento del referendum senza quorum è attuato in abbondanza di tutti i paesi civili dell'occidente il freno del quorum è un'arma impropria voluta dai nostri governanti che hanno in odio la democrazia diretta e hanno cercato di spuntare l'arma del referendum prima con un esame della Consulta fortemente penalizzante,secondo con la richiesta di un numero alto di partecipanti, terzo con la costante e continua lotta al referendum una volta che è riuscito a passare e a vincere, con nuove leggi che non lo applicano (come ha fatto Monti con quello contro la privatizzazione dell'acqua che non è mai diventato legge o come hanno fatto tutti col divieto a finanziamenti pubblici ai partiti che anzi sono aumentati a dismisura)
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      L'HAI già espressa yo x esempio sono d'accordo x y refèrendum senza quorum , come si esprime la maggioranza del M5S .......
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      www.i-dem.eu per esempio, ma quasi tutte le realtà locali hanno piattaforme divere, al nord ed al sud per esempio usano liquid .. se vuoi la democrazia rappresentata, quella attuale devi votare i soliti, il M5S si propone per la Democrazia diretta, sul tipo di quella svizzera o di altri Stati !
  • Toni A. 4 anni fa
    Grillo a Padova (streaming completo)05-02-13 tsunami tour (clicca mio nome) http://www.youtube.com/watch?v=Ty7deYKNsbA
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      cipicchia quanta gente !!
  • Angelo Sanfilippo 4 anni fa
    Per quanto riguarda il cosidetto reddito di cittadinanza sono d'accordo. La parola cittadinanza mi fa pensare che questo reddito andrebe distribuito ai vari Berlusconi, Bersani ecc. perché cittadini italiani. Se esso viene istituito affinché nessuno rimanga indietro potrebbe chiamarsi reddito di disoccupazione. Se in Italia la disoccupazione ha superato la soglia del 11% vuol dire 8 milioni e mezzo di disoccupati. Se si decide di istituire questo nuovo strumento con 400 euro mensili vuol dire una copertura economica di 40 miliardi circa. Il welfare in Italia ha un bagget annuale che supera i 100 miliardi, quindi secondo me questo strumento è attuabile con delle migliorie nella ridistribuzione nelle politiche sociali. Ad ogni percettore di questo reddito, obbligherei la disponibilitàdi 15 ore mensili (forza lavoro di 750.000 unità, tempo pieno) che coordinati bene potrebbero essere adoperati per ringiovanire il nostro paese con opere di rimboschimento, vigilamento delle nostre coste per mantenersi sempre più belle, ecc. Un 30% di questo nuovo strumento ritornerebbe alla comunità con consumi interni e di conseguenza piccoli assunzioni e così via. Dal giorno dell'insediamento di Monti al momento che scrivo questo messaggio, il debito pubblico è aumentato di 116 miliardi e mezzo. Fonte IBL. Quindi se un paese può di aumentare il suo debito così facilmente, vuol dire che ancora c'è l'ha può fare.
  • Euplio Franco 4 anni fa
    Ieri telefono al mio operatore telefonico, ho un problema. Scopro che il servizio di assistenza è in Romania. Giusto: il lavoro nei Call Center era frustrante e malpagato, facciamolo fare all'estero, ai paesi del terzo mondo. Ma la stessa prassi è diventata di uso comune per tutti: le FIAT italiane sono prodotte in Serbia, Croazia, Polonia. Non aspettatevi che la cosa finisca sui giornali, la pubblicità conta più della verità. In Grecia i partiti hanno rubato per decenni: alle elezioni sono stati duramente puniti - anche se da partiti che fanno paura - ma fortunatamente, dopo pochi mesi, nuove elezioni e tutto è tornato come prima. Tra gli applausi dell'Europa che adesso finge di indignarsi perché ruberie e scandali continuano più di prima. In Italia abbiamo la possibilità di cambiare: ma i poteri forti non lo permettono, ed i loro lecchini - anche in rete - si affannano a paragonare M5S con il fascismo, con il nazismo. Non possono accusarci di aver rubato, o offeso la morale - ma non preoccupatevi, è solo questione di tempo perché i giudici trombati alle elezioni comincino a spedire avvisi di garanzia a chi li ha battuti; per cui, fascismo, sfascismo, leghismo... va tutto bene. Purché si possa creare uno scenario greco, e tra qualche mese si possa tornare al buon vecchio sistema, che ha funzionato così bene per tanti anni !
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 4 anni fa
    Grandi Siciliani a Cinque Stelle. Giancarlo Cancelleri - portavoce al Parlamento Siciliano del M5S Giampiero Trizzino - cittadino a Cinque Stelle Presidente della Commissione Ambiente del Parlamento Siciliano. DOPO 3 MESI DI BATTAGLIE: REVOCATE LE AUTORIZZAZIONI AL MUOS - FERMATO IL MOSTRO USA A NISCEMI - LIBERATA LA SICILIA DALLE EMISSIONI ELETTROMAGNETICHE DI GIGANTESCHE ANTENNE RADIO - Questo è il Movimento Cinque Stelle - quando entra in una Istituzione , quella Istituzione CAMBIA PER SEMPRE!!!! La piccola Sicilia da un potente calcio in c.l. agli americani!!!!!Incredibile ma vero!!!
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
      ottimo lavoro... dalla Sicilia DEVE partire la RIVOLUZIONE del MOVIMENTO 5 STELLE... e permettetemi,del COMANDANTE GRILLO...
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      bravi ! quando entrano le persone per bene nelle istituzioni, le cose cambiano !
  • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
    Cari amici del mattino a dicembre del 2010 scrivevo questa lettera a Matteo Renzi, all'epoca nel suo blog si incrociavano temi e programmi che sarebbero diventati OBSOLETI per i PIDDINI, e attuali , molto attuali , per il Mov. 5 STELLE. Il “disastro” per Matteo e per i giovani che avevano creduto al CAMBIAMENTO si è evoluto per mancanza di CRITICA RAZIONALE al mondo delle CORPORAZIONI. Presenti in modo MASSIVO nell'area del csx. Dimentichiamo che , ad esempio, tra i SIGNORI DEL CEMENTO ci sono LE LEGHE DELLE COOPERATIVE E ALTRI SOGGETTI . E tutte le CORPORAZIONI , di tutti i colori, sono CONTRO IL CAMBIAMENTO! Mettono soldi e poteri per sostenere il PARTITO DELLO STATUS QUO! E questo potere NON VEDE I GIOVANI, o meglio, li vede prendere l'aereo per SCAPPARSENE ALL'ESTERO! “In Odio della Serietà. Caro amico che mi leggi,caro Matteo oggi è il 17 dicembre 2010, ieri ti stavo scrivendo una bellissima lettera , ma il programma è andato in tilt, e io mi sono arrabbiato con il computer. Rimedio oggi, ed è meglio. Ieri rincorrevo il passato prossimo, oggi rifletto sul futuro prossimo. Intanto faccio gli auguri di un buon Natale a te , e a tutti i giovani italiani. Tra cui due mie figlie fiorentine di mamma. Mi sono interrogato in questi giorni e qualcosa ho capito, sono ancora nelle nebbie, ma queste si stanno alzando! Primo aspetto, direi etologico. La GABBIA degli affiliati pro/anti LUI si comporta come un grande branco di cani selvaggi che difendono il territorio e che sbranano tutti gli altri animali e anche altri cani che osano avventurarsi nel territorio di competenza. Al vertice della piramide gerarchica abbiamo una commistione di categorie. Diciamo che la piramide è rovesciata, in questo grande gradino ci troviamo cani-politici e cani-giornalisti. Insieme questi cani sbranano tutto e tutti. .......
    • ugo rimauro Utente certificato 4 anni fa
      condivido tutto ..............FORZA M5S
    • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
      ....A cominciare dai giovani. Ricordi come ti hanno azzannato i cani-giornalisti dopo un tuo breve incontro con il Primo Ministro? Già scrivo P...con le lettere maiuscole per il secondo motivo di questa lettera. LUI , in tutti questi anni , personalmente, non ha mai commesso l'errore di offendere le persone in pubblico, si sempre attenuto alla regola massima del Marketing: colpire i comportamenti mai i sentimenti e le emozioni personali! Ecco il grande fascino del Cav. Chiaramente stesso comportamento non lo troviamo nei cani-pro LUI. Ma guardando i giornali e la TV i cani-anti LUI sono molto, ma molto più numerosi. Sono anni che si comportano sempre alla stessa maniera. Lo sanno benissimo di regalare la SIMPATIA al Cavaliere! Perché lo fanno? La risposta che mi sono data è quella etologica. Branco dei cani etc etc. Domanda: possono i giovani sbaragliare il branco dei cani-pol/gior. ? Io credo proprio di SI! Come? Semplice: basta intanto NON copiare dai politici in putrefazione, cambiare modi e parole, mai offendere alcuno, parlare solo dei comportamenti sbagliati, mai dell'ESSERE umano. Ma la cosa più importante per te e per i giovani ROTTAMATORI è di stare attenti ai giornalisti. Preparare la lista dei cani-giornalisti che vivono bene nella GABBIA è , non solo opportuna, ma essenziale, per utilizzare una giusta strategia . Quella difensiva ( conosci il cane che ti vuole sbranare) e quella offensiva ( utilizza il Cane per parlare ai cittadini). Il verbo che voglio utilizzare per tutto il 2010 è ROTTAMARE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Auguri a tutti. Ivan il Terribile. ( Ne approfitto per precisare che Grozny è anche un cognome molto presente in Russia ma è soprattutto il cognome di Ivan il Terribile. Colui che creò la grande Russia staccando la testa ai Boiardi. Sapeva benissimo con chi aveva a che fare!!!!)
  • Luca 4 anni fa
    Vedo che i più vomitano programmi senza prima andare sul sito del movimento e leggere. Molto di quello che si scrive nel blog è già programma 5 Stelle. Questa partecipazione spero rimanga anche dopo e sia opulata. Come dice Beppe , non bisogna lasciarli soli. Forza che il 25 si avvicina e risulta importante l'impegno di tutti a convincere gli indecisi, gli indecisi sono tra noi ed aspettano due parole per diventare decisi sostenitori della vera rivoluzione italiana.
  • Giacomo C. Utente certificato 4 anni fa
    Tribune elettorali per i candidati all'estero: F. Peracchi (Fare per Fermare il Declino): "La cosa che ci differenzia dalla lista di Grillo è la qualità e la professionalità dei militanti: sono persone che sanno di cosa stanno parlando." R. Berritta (M5S, circoscrizione America del Nord e Centrale): "... Io ho un dottorato in ingegneria meccanica, una laurea in ingegneria meccanica, un master in project management. Tra i candidati M5S vorrei ricordare E. Daviso che ha un phd in biofisica ed è ricercatore associato al MIT, S. Sessarego, 29 anni, ha una lista di titoli dei quali l'ultimo è un PhD in linguistica ed è professore all'Università del Wisconsin Madison, S. Lolli, candidato al Senato è ricercatore associato presso la NASA e ha un phd in fisica, Arturo Busca, 42 anni, ha una laurea e un MBA alla Manchester School of Business in Inghilterra. ... Noi rappresentiamo quella zero generation, quegli italiani emigrati all'estero con un laptop sotto braccio e senza falsa modestia quella eccellenza che si fa un nome e onore negli Stati Uniti, in Canada, dove ci sono altrettanti italiani che sono lì da 40 50 anni che sono "proud", orgogliosi di essere italiani... Quello che noi vogliamo fare è ridare un orgoglio, ridare un motivo di essere fieri di essere italiani. Non solo ai genitori, ma anche ai figli e ai nipoti, che possano venire in Italia a lavorare, a studiare, a trovare un Paese di cui essere fieri." MIO COMMENTO A parte che ha fatto benissimo a ribattere al bocconiano di FARE e a mandarlo a FARE in c..o. Per il resto mi sembra una lettera implorante amore e comprensione scritta ad una matrigna puttana che mentre gozzovigliava in mutande con i propri clienti ubriachi ha cacciato fuori dcasa i propri figli piccoli in pieno inverno dimenticandosi di loro. Lo stato unitario italiano è uno schifo ributtante e non ci darà mai alcun motivo di esserne fieri. Lo stato unitario italiano è da fare a pezzi e archiviare tra le vergogne più imbarazzanti della storia.
  • Renzo 4 anni fa
    > LE TRE VIRTU'. > > Si racconta che quando Dio Padre creò il mondo, affinché gli uomini > prosperassero, decise di concedere loro due virtù. > > E così fece. > > Gli svizzeri li fece ordinati e rispettosi delle leggi. > > Gli inglesi perseveranti e studiosi. > > I giapponesi lavoratori e pazienti. > > I francesi colti e raffinati. > > Gli spagnoli allegri e accoglienti. > > Quando arrivò agli italiani si rivolse all 'angelo che prendeva nota > e > gli disse: > > "Gli italiani saranno intelligenti, onesti e del Popolo della > Libertà". > > Quando terminò con la creazione, l'angelo gli disse: > > "Signore, hai dato a tutti i popoli due virtù, ma agli italiani > tre...questo farà sì che prevarranno su tutti gli altri!" > > "Per la miseria...e' vero"! disse il buon Dio "Ma, mio buon > Angelo, > tu sai che le virtù divine non si possono più togliere..."! > > Che gli italiani abbiano tre virtù ...però ... ogni persona non > potrà > averne più di due insieme!" > > Fu così che: > > L'italiano che è onesto e del Popolo della Libertà, non può essere > > intelligente. > > L'italiano che è intelligente e del Popolo della Libertà, non può > essere onesto. > > E quello che è intelligente e onesto ... non può essere del Popolo > della Libertà! > > INVIA QUESTO MESSAGGIO A TUTTI I TUOI CONTATTI PERCHE' QUANDO SI > ANDRA' DI NUOVO A VOTARE, NON SUCCEDA CHE QUALCUNO PERDA > L'INTELLIGENZA... O L'ONESTA'... > > ATTENTO! SE NON LO FAI ENTRO I PROSSIMI 5 MINUTI, TI SI INSTALLERA' > > UNA FOTO DI BERLUSCONI COME SFONDO DEL DESKTOP ... > > PER SEMPRE !!!
    • Matteo Tassinari 4 anni fa
      Lettera all' italiano Beppe Grillo "Sono un lavoratore! Ho 35 anni e sono 15 anni che lavoro! Ho fatto l'artigiano, ho fatto il venditore (ma non ero bravo perchè non sono in grado di prendere per il culo la gente!), faccio l'operaio e mi spacco il culo per pagare qualsiasi cosa e tirare a campare. Vivo solo e l'esperienza, sino a questo momento della mia vita, mi ha insegnato a non fidarmi dell'essere umano. Arrivo al dunque: finalmente nasce un movimento fatto di persone oneste che dicono di poter cambiare o pulire un sistema indiscutibilmente marcio grazie anche alla mia eventuale partecipazione alla cosa pubblica o al mio coinvolgimento diretto. Domanda: dove trovo le energie per partecipare al Movimento 5 Stelle e nel contempo a spaccarmi la schiena per mangiare, dormire qualche giorno all'anno dignitosamente e pagare i servizi di prima necessità? E magari mettere su famiglia e innamorarmi ancora della vita e riconoscere le persone sincere? Mi dispiace ma il mio probabile voto sarà una delega al momento! ED IO VALGO UNO LO STESSO! L'intelligenza (forse molto poca) e l'onestà (forse in esaurimento) mi servono per credere che non tutto ciò che si è cercato di fare sino ad oggi per l'essere umano (a livello di civiltà) sia perduto! Lo ammetto: sono un 'gregario' , non riesco a lottare contro questa mia natura quindi mi trovo costretto a delegare, delegare ancora provando ad aver ancora fiducia nelle persone che si dicono oneste. « Filastrocca del gregario corridore proletario, che ai campioni di mestiere deve far da cameriere, e sul piatto, senza gloria, serve loro la vittoria. »
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    noi a parlare di fascismo e di comunismo a dividerci su chi faceva peggio loro a dividersi il mondo con le multinazionali con le finanziarie e le banche che creano coi soldi nostri un altro assetto geopolitico diverso da quello apparente istituzionale fra stati occidentatli, stati asiatici noi a parlare di 100 anni fa loro a fare la storia di oggi con 20 milioni di disoccupati in europa con la delocalizzazione produttiva in cina e nei paesi dove possono sfruttare la manodopera a basso costo, gli schiavi moderni loro a dividersi appalti e subappalti con le mafie e le ndrine, tanto pecunia non olet noi a parlare dei massimi sistemi degli ismi che hanno ridotto il '900 a un campo di battaglia cruento fra dx e sx non c'e' piu' dx e sx c'e' sempre stato un potere al di la' della dx e della sx il potere della massoneria e della finanza ora bancaria e assicurativa, prima imprenditoriale e capitalista, che non divide la societa' verticalmente in dx e sx ma orizzontalmente in strati sovrapponibili con al vertice quello che piu' conta ed e' contato anche nella costruzione e gestione di questa crisi, per noi, mondiale lo strato della massoneria affaristica, mafiosa, finanziaria bancaria e assicurativa che ha messo i suoi uomini al vertice delle istituzioni democratiche occidentali, che fa ora la storia, che ha provocato la cementificazione fra gli interessi delle multinazionali e le oligarchie comuniste dittatoriali politiche cinesi, con milioni di nuovi schiavi asiatici al lavoro nelle fabbriche cinesi e milioni di disoccupati e sottoccupati in occidente, coi default che mettono in ginocchio il welfare e gli stati sociali costruiti col sangue dei nostri padri e nonni. Io sono con beppe grillo e coi suoi punti del programma al 100% io voglio parlare del futuro, del presente, di ora come fare cosa fare per uscire e dare un futuro a noi e a tutti gli italiani dx e sx lasciamogli a loro, nel teatrino infinito della loro politica come armi di distrazioni di massa
  • colombo cristofero Utente certificato 4 anni fa
    Durante la campagna elettorale sono state fatte molte promesse,è responsabile fare dichiarazioni quando si è sicuro di mantenerle in caso contrario meglio non fare promesse . Il caso più eclatante, l’inceneritore,la campagna elettorale è stata molto forte in questo senso,Pizzarotti ha promesso più volte che l’inceneritore sarebbe stato fermato,Beppe Grillo ha dichiarato “dovrete passare sul corpo di Pizzarotti per concludere l’inceneritore” il risultato è che è stato costruito ed è pronto a partire . Risposta di Pizzarotti : non è colpa mia Beppe Grillo nel programma Nazionale precisa l’abolizione di Equitalia,il sindaco Pizzarotti potrebbe già aver fatto il cambiamento,alcune città hanno tolto il mandato ad Equitalia. Beppe Grillo nel programma Nazionale stabilisce l’abolizione dell’IMU ,eppure il suo Sindaco la fa pagare e fra l’altro anche molto cara . Beppe Grillo da sempre stabilisce la regola della RETE WEB gratuita per tutti,eppure a Parma ancora si paga,l’impianto di questo tipo per una città come Parma è di semplicità elementare. Anche questa semplice promessa non è stata mantenuta. Il comune di Parma ha comprato DERIVATI BANCARI,le ipotesi che i conto correnti siano stati soggetti ad ANATOCISMO ed USURA sono molto alte,l’incasso che potrebbe produrre tale verifica corrisponde a 300 Milioni di Euro secondo i nostri calcoli. Perchè non verificare? L’unica alternativa al debito di Parma è l’aumento delle tasse,non ci sembra un’idea particolarmente geniale,tutte le idee,promesse fatte sembrano essere state dimenticate. Sembrava che la loro vittoria dovesse scaravoltare Parma,ormai i GRILLINI VERI sembrano quelli dell’opposizione . L’onestà, deve essere necessariamente accompagnata da capacità,fare pagare ai cittadini, il ladrocinio della vecchia politica,è simile a quello che è stato fatto fino ad oggi . Dare colpe alla vecchia amministrazione,è simile alle parole della vecchia politica,fare promesse e non mantenerle,è simile alle campagne elettorali
  • Giacomo C. Utente certificato 4 anni fa
    "Roberto BERRITTA (M5S) costringe Franco PERACCHI (FARE) a fare dietrofront ed a prendersela con il PDL durante le tribune elettorali per i candidati all'estero: Franco Peracchi (Fare per Fermare il Declino): "La cosa che ci differenzia dalla lista di Grillo è la qualità e la professionalità dei militanti: sono persone che sanno di cosa stanno parlando." Roberto Berritta (M5S, circoscrizione America del Nord e Centrale): "In separata sede prenderei la sua affermazione come un'offesa, in questa sede no. Beppe Grillo ha detto: "il più scemo è ingegnere", credo che si riferisse a me. Io ho un dottorato in ingegneria meccanica, una laurea in ingegneria meccanica, un master in project management. Tra i colleghi candidati M5S vorrei ricordare Eugenio Daviso che ha un phd in biofisica ed è ricercatore associato al MIT, Sandro Sessarego, 29 anni, ha una lista di titoli dei quali l'ultimo è un phd in linguistica ed è professore all'Università del Wisconsin Madison, Simone Lolli, candidato al Senato è ricercatore associato presso la NASA e ha un phd in fisica, Arturo Busca, 42 anni, ha una laurea e un MBA alla Manchester School of Business in Inghilterra. Tutti gli altri nostri candidati portavoce hanno altrettanti titoli. Noi rappresentiamo quella zero generation, quegli italiani emigrati all'estero con un laptop sotto braccio e senza falsa modestia quella eccellenza che si fa un nome e onore negli Stati Uniti, in Canada, dove ci sono altrettanti italiani che sono lì da 40 50 anni che sono "proud", orgogliosi di essere italiani, ma che ogni mattina in ufficio devono sentire una barzelletta diversa su quello che succede in Italia. Quello che noi vogliamo fare è ridare un orgoglio, ridare un motivo di essere fieri di essere italiani. Non solo ai genitori, ma anche ai figli e ai nipoti, che possano venire in Italia a lavorare, a studiare, a trovare un Paese di cui essere fieri." MIO COMMENTO A parte che ha fatto benissimo a ribattere al bocconiano di FARE e a mandarlo a FARE in
  • antonio.chichierchia 4 anni fa
    O.T.: guardatevi questo link alla voce "Testimonianze", quasi un milione di persone ha smesso di fumare le sigarette del Monopolio, ma la potentissima lobby dei tabaccai sta obbligando la sanità a mettere fuori legge la sigaretta elettronica.... c'è un milione di persone che ha ripreso a vivere da "non drogati", ma verranno precipitati di nuovo nella trappola delle "bionde" di Stato.Una parola di Grillo su questa vicenda farebbe bene alla salute di molti. http://www.svapo.it/testimonianze.html
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    PER LOVO Non ce la fa più nessuno a sentire le tue stronzate! Sembri quella bestia di Castelli che parlava con disprezzo di hotel a 5 stelle.Viene voglia di mandarvici tutti in questi hotel a 5 stelle L'Italia è stata più volte condannata dalla Corte europea dei diritti umani per le condizioni dei detenuti.L'ultima pochi giorni fa Mentre i bocconiani tanto cattolici e amati dal Papa spendevano e spandevano in vitalizi, emolumenti a politici,regali alle banche, cacciabombardieri e grandi opere dannose e inutili,hanno stipato 66.000 detenuti in 45.000 posti in condizioni di vita inaccettabili e disumane,con un'assistenza sanitaria disastrosa e difese legali da brivido,gente che è stata addirittura 'dimenticata' dalla giustizia Lo sai che se stipi dei topi sotto un certo spazio impazziscono? In 12 anni si sono suicidati 2105 carcerati! Lo sai tu,sciagurato,cosa vuol dire ammazzarsi per disperazione? Altro che hotel a 5stelle e televisione?! Ti dovrebbero lavare la bocca con l'acido muriatico quando dici certe stronzate.O meglio ti dovrebbero mettere in carcere per qualche annetto,te e Castelli,per capire di persona le atrocità che dici.Ma cosa avete te e quegli altri leghisti al posto del cuore?Delle frattaglie? E aggiungici anche il lungo elenco di carcerati ammazzati di botte o torturati dalle guardie carcerarie.Di questo la relazione europea non fa nemmeno cenno.E la corte europea si occupa del Crocifisso!?Questi sono i crocifissi! Sono passati più di 25 anni dalla convenzione Onu contro la tortura, l'Italia l'ha ratificato ma non l'ha mai applicata,così il codice penale non prevede ancora il reato di tortura.E nemmeno il tanto cattolico Monti e le tanto misericordiose Severino e Cancellieri hanno fatto la minima cosa per questo sconcio che ci mette tra i paesi del terzo mondo Ma di cosa parli tu,povero sciagurato senza cervello? Tu parli,parli,spinto da chissà quali inferni segreti e metà delle cose che dici o sono da overdose o da problemi mentali!
  • cimbro mancino Utente certificato 4 anni fa
    lo Stato deve costruire case di riposo e asili nido e farle gestire a cooperative sociali con personale del medesimo territorio!!!
  • Galileo Marino Utente certificato 4 anni fa
    Manca, sorprendendemente, un chiaro riferimento alle pensioni e al ripristino di una giusta età pensionabile, stracciando e cestinando la controriforma della Frigneo. In special modo per tutti coloro che , avendo versato oltre trenta anni di contributi ed essendo stati assunti con altri regimi e leggi, si sono visti sottrarre diritti nel corso degli anni con il gioco delle "tre carte". Non mi sembra giusto di dover continuare a pagare la pensione a miei coetanei più fortunati con i miei contributi , con l'unica aspettativa di riposarmi quella di lasciarci la pelle sul lavoro, un bel giorno.
    • edoardo zen 4 anni fa
      hai ragione!!! Manca completamente qualsiasi riferimento ad una revisione della schifosa riforma delle pensioni di quella t.....
  • GIROLAMO D. Utente certificato 4 anni fa
    Adesso le solite mummie politiche di sempre (Gargamella e Orecchino magico, super nano di Arcore, Montis mummificato, CasiFi gemelle Kessler e company..), che non hanno mai smesso di essere in politica e di arricchirsi a dismisura con i nostri soldi, con i soldi di tutti i cittadini italiani, non hanno mai fatto null'altro in vita loro fatta eccezione per qualcun altro che si è arricchito con i mass-media, giornali, banche ed altre faccende poco chiare.....HANNO VERAMENTE PAURA DEL MOVIMENTO 5 STELLE, DI QUESTA ONDA ANOMALA che si sta abbattendo, inesorabile, sulle loro teste dorate. Si incominciano a rendere conto e non possono nasconderlo all'infinito che i sondaggi sono fanfaluche e quindi sono mossi dai loro amici di turno e che la vera forza politica del Paese è il nostro Movimento, l'unico, e ripeto UNICO, il cui "traghettatore", la cui guida, è sceso nelle piazze, a contatto con la gente comune, con gli italiani normali, e sta riscuotendo un successo enorme, colossale, LE PIAZZE SONO SEMPRE GREMITE DI TANTA GENTE, TANTI ITALIANI ASSETATI DI ONESTA', SERIETA', EQUITA' ( non equitalia...), TANTA GENTE DISPERATA, SULL'ORLO DEL COLLASSO, SENZA PIU UN SOLDO, ANZI SENZA PIU' UNA LIRA (sono affezionato al nostro vecchio conio..) CHE GRIDA IL PROPRIO BASTA!!! E loro, fifoni nel vero senso della parola, fanno propaganga sui muri, sui cartelloni pubblicitari, in tv appollaiati beatamente sulle poltrone e sui giornali, non hanno dannatamente il coraggio di venire in piazza, perchè sanno benissimo che SONO STATI LA CAUSA PRIMARIA DEL TRACOLLO DELL'ITALIA, DELLO STATO DI COSE IN CUI SIAMO PRECIPITATI, DELLE TASSE PIU' ALTE DEL MONDO E DELLA MISERIA DILAGANTE E QUINDI L'ATTENDEREBBERO SOLO FISCHI E UOVA MARCE, e se ne escono la solita frase: "non posso venire in piazza, si teme per la mia incolumità!" MA MI FACCIA IL PIACERE!! (come recitava un mio grande corregionale del passato)
  • ANTONIO CHICHIERCHIA 4 anni fa
    Impignorabilità della prima casa: a Roma c'è un 30% di condomini che non paga il condominio.E' giusto che lo paghino gli altri o i morosi se ne devono andare affanculo fuori dalla comunità? Che significa proteggere i furbi o i prepotenti?Non possiamo assolvere tutti come se tutti fossero sempre in buona fede e senza colpa.La prima casa è un oggetto come tutti gli altri.
    • Corrado R. Utente certificato 4 anni fa
      viviana, non è così: Creditore condomino moroso può agire anche contro quello in regola Tra le altre novità introdotte dalla riforma condominio 2012 si segnala anche la possibilità per il creditore del condominìo di accedere ai dati di gestione per individuare il condomino moroso e agire direttamente verso di loro con ciò evitando che il condomino, quale soggetto giuridico, venga aggredito per ragioni legate principalmente alla mancanza di fondi causata dalla morosità di alcuni condomini. Appena è a conoscenza dei nomi del condomino moroso o dei condomini morosi, visto che possono essere tanti, il creditore deve agire preventivamente contro i comproprietari morosi e, soltanto ove non riuscisse a soddisfarsi su di loro, potrà agire nei confronti dei condomini in regola. Link: http://www.investireoggi.it/fisco/condomino-moroso-il-creditore-puo-agire-anche-su-quelli-in-regola/#ixzz2KCwSlIPv
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      in realtà quando c'è un condomino moroso nessuno degli altri paga dopo un po' l'amministratore entra in causa lo so perché sopra di me c'è l'appartamento affittato da una donna ricchissima e piena di case che solo qui ha già messa insieme una morosità di 5000 euro, ma non è che noi abbiamo pagato al posto suo, ma nemmeno è intervenuta Equitalia, quindi la cosa deve essere corretta senza che uno si debba addossare delle spese legali l'altra cosa più grave e non regolata è che se il tuo amministratore scappa fregando il tuo denaro, nessuno ti rimborsa, e lo stesso se lo fa il tuo ragioniere se affidi a lui i tuoi conti una cosa ancora che riguarda la casa è lo scempio per cui se fallisce il costruttore da cui ha comprato la casa, la devi ripagare due volte per cui comprare una casa nuova è fortemente a rischio (a mio padre è successo, ma non so se qui la legge è stata corretta)
  • Stefano Benvenuti Utente certificato 4 anni fa
    Scusate, Corrado Stajano...
  • Stefano Benvenuti Utente certificato 4 anni fa
    Quando leggo sul Corriere, a firma di Nicola Stajano, che "Grillo urla, ma la protesta senza idee non serve", vorrei dirgli che e' a lui che mancano le idee, vorrei dirgli che un giornalista del suo calibro, quando e' a corto d'idee, sarebbe meglio che non prendesse in mano la penna, ma che leggesse e s'informasse meglio, perche' di idee Grillo e il M5S ne hanno tirate fuori tante e, se ci lasceranno lavorare un poco, sicuramente queste idee potranno salvare l'Italia, nei prossimi anni. E vorrei aggiungere che queste idee stanno sbocciando un po' dappertutto nel mondo, non solo da noi. Perche' e' tutto il mondo che sta andando a scatafascio, a causa soprattutto della completa mancanza di etica che ormai contraddistingue i nostri paesi cosiddetti civili. Continua pure a urlare, Beppe. E' nel tuo DNA, ma nel tuo DNA c' e' pure l'intelligenza delle idee che finalmente cambiera' questo mondo meschino.
  • wiwa la parre 4 anni fa
    condivido e m'entro nel merito : ??? ma se le 'pensioni 'sociali' sono gia' basse , a fronte di versamenti contributivi, da anni luce ; determinare l'importo dell'esigenza inmprocrastinabile , del reddito di cittadinanza , sara', cosa di non poco conto , ma se fatta con 'materie prime' di buona fattura (persone ,persone,persone) , si otterra ' un ovvio , ma magnifico riconoscimento e riequilibrio . 21. OTTIMIZZAZIONE DEL RENDIMENTO del patrimonio statale
  • Federico Terenzani Utente certificato 4 anni fa
    E la riforma della giustizia?
  • fabio sposato Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe nel dettaglio, in aggiunta ai punti sopra elencati, aggiungerei: riduzione numero dei parlamentari adeguamento stipendi con tetto massimo di euro 5000 netti alla classe politica (presidente della repubblica compreso) e relativo riadeguamento delle pensioni numero massimo dei partiti 3 (si dice sia il numero perfetto) sovvenzionati con libera scelta di simbolo da parte del singolo cittadino (tipo sindacato) con aliquota base dello 0,3% sul reddito annuo abolizione auto blu accorpamento delle province detassazione delle imprese salvo assunzioni a tempo indeterminato dazio per chi importa prodotti dall' estero favorendo l' esportazione del lavoro fuori dai confini nazionali introduzioni di scuole per il lavoro (scule dove si insegna a fare l' idraulico, il muratore ,il meccanico etc etc) introduzione di una legge che preveda la possibilita' di testare qualsiasi nuovo emendamento che dovra' poi essere referendato direttamente dal popolo alla scadenza di un periodo di prova abolizione del canone rai e della tassa di possesso sulle auto introduzione di una sola unica tassa in base alla fascia di reddito riadeguamento e unificazione di tutte le tariffe rca per l' intero PAESE con possibilita' di adottare un sistema basato sulla franchigia obbligatorio da parte di tutte le compagnie assicurative
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    su questo blog ci mancavano anche i buoni samaritani che si riempiono gli occhi di lacrime alla vista dei poveri detenuti che stanno in galera non per avere violato le leggi dello Stato ma per uno sghiribizzo dei giudici cattivi. ecco l'italia che dobbiamo riformare possibilmente esiliando questa gentaglia. ecco perchè questa nazione è strapiena di delinquenti che meriterebbero i forni crematori altro che la redenzione. DOVETE RISPETTARE LA LEGGE DOVETE RISPETTARE LA LEGGE DOVETE RISPETTARE LA LEGGE. SIETE UNA MINORANZA NEL PAESE E DOVRESTE ESSERE SPAZZATI VIA PERCHE' NON VOLETE RISPETTARE LA LEGGE E VOLETE ESSERE ANCHE RISPETTATI. FATE SCHIFO ALTRO CHE ESSERE COMPATITI.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      renditi conto, idiota, che è il sistema penitenziario italiano che per primo non rispetta le leggi che sono state date internazionalmente per le carceri e che ci sono leggi fondamentali di rispetto per l'uomo che lo Stato per primo deve rispettare Ma è il modo stesso con cui tu affronti i problemi che mostra che hai delle forti tare mentali per cui sei inabilitato a stare nel giusto Prenditi dei calmanti perché stai uscendo fuori dai coppi e di pazzi su questo blog ne abbiamo fin troppi e il blog stesso non è una terapia per persone inconsulte
    • marco mix Utente certificato 4 anni fa
      Eccolo qui! Sembrava un normale commentatore, sto' Giuseppe Lovo, ed invece è bastato contraddirti e farti capire che hai detto una stronzata, per fare emergere la tua vera natura: un nazistello testa di cazzo. Meriti schiaffoni,