Lettera agli italiani di Beppe Grillo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

lettera-agli-italiani.jpg

>>>Oggi 7 febbraio sono a Trieste, piazza della Borsa, ore 17 e a Udine, piazza Venerio ore 21. Domani, 8 febbraio, sarò a Belluno, ore 17, piazza Piloni e a Trevisto, ore 21, piazza dei Signori. Seguite le dirette su La Cosa! >>>

"L’Italia deve diventare una comunità, nessuno deve essere lasciato indietro. E’ intollerabile, inumano, vedere le file di esodati, sfrattati, disoccupati alle mense della Caritas mentre chi ha sprofondato il Paese nella miseria si muove con la scorta, l’auto blu, senza alcuna preoccupazione economica. I partiti sono i primi responsabili di questa situazione, hanno occupato lo Stato, lo hanno svenduto, spolpato da dentro. Ora, queste persone si presentano, grazie ai giornali e alle televisioni che controllano, come i salvatori della patria, proprio loro che l’hanno affossata, usata per i loro interessi.
L’Italia ha le tasse tra le più alte del mondo, uno dei maggiori debiti pubblici, un tasso di disoccupazione, soprattutto giovanile, che ha fatto emigrare in pochi anni un milione e mezzo di ragazzi italiani, diplomati, laureati con il sacrificio dei loro genitori.
E’ ora di dire basta, questa commedia deve finire o finirà il Paese. Non abbiamo più tempo, dobbiamo mandarli tutti a casa. Tutti coloro che fanno parte di questo marcio sistema, devono andarsene, sparire, ma prima devono giustificare il loro eventuale arricchimento. Io non chiedo il tuo voto, non mi interessa il tuo voto senza la tua partecipazione alla cosa pubblica, il tuo coinvolgimento diretto, se il tuo voto per il M5S è una semplice delega a qualcuno che decida al tuo posto, non votarci. Questo Paese lo possiamo cambiare solo insieme, non c’è alternativa. Usciamo dal buio e torniamo a rivedere le stelle. Lo Stato deve proteggere i cittadini o non è uno Stato, per questo va istituito il reddito di cittadinanza. Io sono Stato, tu sei Stato, noi siamo Stato. Riprendiamoci l'Italia." Beppe Grillo

20 punti per uscire dal buio:


  1. Reddito di cittadinanza

  2. Misure immediate per il rilancio della piccola e media impresa

  3. Legge anticorruzione

  4. Informatizzazione e semplificazione dello Stato

  5. Abolizione dei contributi pubblici ai partiti

  6. Istituzione di un “politometro” per verificare arricchimenti illeciti dei politici negli ultimi 20 anni

  7. Referendum propositivo e senza quorum

  8. Referendum sulla permanenza nell’euro

  9. Obbligo di discussione di ogni legge di iniziativa popolare in Parlamento con voto palese

  10. Unasolaretetelevisivapubblica,senzapubblicità,indipendentedaipartiti

  11. Elezione diretta dei parlamentari alla Camera e al Senato

  12. Massimo di due mandati elettivi

  13. Legge sul conflitto di interessi

  14. Ripristino dei fondi tagliati alla Sanità e alla Scuola pubblica

  15. Abolizione dei finanziamenti diretti e indiretti ai giornali

  16. Accesso gratuito alla Rete per cittadinanza

  17. Abolizione dell’IMU sulla prima casa

  18. Non pignorabilità della prima casa

  19. Eliminazione delle province

  20. Abolizione di Equitalia

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • roberto d'iseppi Utente certificato 4 anni fa
    21. Uscita completa programma F35 22. Rientro Missioni di “Pace” 23. Controlli ricette false 24. Abolizione Albi Professionali 25. Uscita accordi TAV 26. Tetto TUTTE remunerazioni statali 27. Tetto TUTTE pensioni statali 28. Abolizione vitalizi parlamentari 29. Riduzione TUTTI i tipi di politici 30. Riduzione dirigenti e consulenti statali
    • Marco . Utente certificato 4 anni fa
      Umilmente e al servizio del M5S quindi al servizio delle persone e delle famiglie italiane, inserisco questo umile contributo scritto da Francesco Carlà: Francesco Carlà: dicembre 10th, 2012 alle 10:15 Ecco perche’ una delle mie due Ricette di un anno e mezzo fa parlava del Turnaround Italia … Rieccole oggi: -Ricetta Italia L’Italia riparte SOLO se ai Mercati e agli Imprenditori si da’ una Riforma Vera dei Costi Statali e con il Ricavato si Finanzia una Riforma Fiscale con due aliquote: 10 e 25% tutto incluso. Ai nostri piccoli e medi imprenditori non si puo’ continuare a chiedere di scegliere tra sommerso o chiusura. Se non si liberano i nostri Animal Spirits la bancarotta e’ certa.” -Ristruttura Italia “Se un’azienda subisce un ciclo molto negativo, s’indebita troppo, vede calare i mercati, colleziona perdite invece che profitti, di solito a Wall Street succedono, nell’ordine, le seguenti cose: La prima: si cambia il management. Nessun turnaround puo’ essere preso sul serio dagli investitori se e’ gestito dagli stessi dirigentiche hanno creato la crisi. La seconda: si mette mano ai costi improduttivi. Un bravo management di turnaround si stringe attorno al core business, alle zone positive dell’azienda e taglia i costi superflui. La terza: si investe nel business che rende, nei ricavi che portano profitti e migliorano la qualita’ del marchio, si usano i vantaggi aziendali e si lasciano perdere i business che non funzionano. La quarta: si fanno comunicazioni (poche) precise e chiare. E si rispettano al millimetro le promesse. I mercati hanno memoria da elefante e zampe da lepre. Francesco Carlà - http://www.finanzaworld.it/
    • Sergio Bello 4 anni fa
      Mi piace tutto. Faccio POCHE considerazioni di principio e quindi le prime semplici soluzioni ai problemi. 1)e' il danaro immeritato che ha spinto e spinge migliaia di individui mediocri a occupare ruoli nella pubblica amministrazione e nella politica - solo limitando il danaro si potra' avere una selezione affinche i migliori che desiderano offrire le proprie capacita per tutti lo possano fare per il piacere di essere stimati e soddisfatti - un tetto serio di 80.000 euro annui lordi a qualsiasi compenso a persone che operano in qualsiasi ambito pubblico - rispetto alla spesa annua di circa 140 miliardi di euro per spese del personale si RISPARMIEREBBERO CIRCA 40 MILIARDI DI EURO 2)PENSIONE > e' frutto di un CONTRIBUTO non di un INVESTIMENTO con garanzia di solo guadagno e non di rischio perdita - la filosofia dell'aiuto pensionistico deve essere quella di dare un sostegno dignitoso a chi giunge alla vecchiaia senza sostentamento autonomo, ma chi non ne ha bisogno non la deve percepire, indipendente dai CONTRIBUTI che si sono versati (personalmente non la voglio, se cadro' in disgrazia verso gli 80-90 anni, certo un aiuto sociale e' un diritto civile) - dovra' poi avere un tetto di 20.000 euro annui - rispetto alla spesa annua di circa 240 miliardi di euro per spese pensionistiche si RISPARMIEREBBERO CIRCA 150 MILIARDI DI EURO annui 3) tali economie permetterebbero senza sforzo di esentare da tasse i redditi di persone e imprese sino a 15.000-20.000 euro, di applicare una quota del 20% per i redditi superiori - di applicare un contributo fisso per tutti del 20% per il fondo pensione per i bisognosi >> e semplice dedurre che si raggiungerebbe con tali costi, una quasi totale occupazione - quindi si RISPARMIEREBBERO CIRCA 70 MILIARDI DI EURO annui ora utilizzati per cassaintegrati e altre forme di sostegno a chi non lavora in modo ordinario 4)una impostazione cosi' insieme a tutti i progetti M5S genererebbe una nuova Italia anche di esempio e stima planetaria
    • Maurizio G.C. Utente certificato 4 anni fa
      È interesse di tutto il M5S di realizzare la piattaforma internet di democrazia liquida per la trasparenza (di tutti compresa quella del leader che vale uno come noi attivisti), la discussione e votazioni degli argomenti che verranno portati in parlamento dai nostri portavoce. it.wikipedia.org/wiki/Democrazia_liquida ovvero Liquid Feedback o una'altra piattaforma purchè onori il principio di permettere al cittadino l'espressione della propria volontà senza dovere aspettare le elezioni successive ma decidendo di volta in volta con i mezzi della democrazia diretta e delegata (leggete il link wikipedia per non fraintendere)
    • Michele G. Utente certificato 4 anni fa
      E' nostro compito, di tutti gli attivisti, amici del blog, sostenitori, CITTADINI di tenere sotto controllo l'operato soprattutto dei nostri portavoce. E di aiutarlo ad aprire la scatoletta di tonno. Propongo di aprire una sezione del Forum o un sito apposito in cui tutti noi possiamo leggere le bozze di legge e fare le correzioni, dare i suggerimenti. C'è una valanga di materiale da tenere sotto controllo, di cui fare l'update, le modifiche. Non lo fa nessuno! Ecco perchè le lobby riescono a inserire di notte le famose " frammette " dell'ultimo minuto! Perché nessuno ha il tempo ne la voglia di rileggere i testi delle leggi prima del loro voto! Organizziamoci!!!
    • Paolo Siligardi 4 anni fa
      Sono d'accordo su molti punti,se e' possibile vorrei aggiungere di prevedere proposte serie per la riforma pensionistica e per il problema "esodati", visto che sono molti coloro finiti in "mobilita'" ed impossibilitati al raggiungimento di un nuovo lavoro o al conseguimento della pensione.Grazie.
    • Pier l. Utente certificato 4 anni fa
      31.fuori le basi americane dall'italia 32.adesione ad un progetto serio di difesa europeo e nell'attesa disarmo unilaterale 33.introduzione del reato di tortura e obbligo per le forze dell'ordine in qualsiasi servizio di identificativo tranne in quello antimafia
    • massimo sirolli 4 anni fa
      eliminazione dell'immunità parlamentare,eliminazione auto blù,stipendio politici max: 3000euro, eliminazione ristorante parlamentare, eliminazione medici parlamentari,eliminazione scorte ai politici,eliminazione assenteismo in parlamento,controllo forzoso e capillare x i politici,ecc.
    • Rick 4 anni fa
      inserirei anche abolizione della normativa.. Tessera del Tifoso
  • Tullio 4 anni fa
    Proposta choc (in inglese shock) (altro che rimborso IMU o condono tombale o Balotelli) Tutti in pensione a 60 anni uomini e donne. in pensione OBBLIGATORIA dal mese successivo al compleanno. Tutti ma proprio tutti nel pubblico e nel privato. operai - impiegati - funzionari - dirigenti - insegnanti - medici artigiani - commercianti - avvocati - sindacalisti - politici consiglieri - assessori - sindaci governatori - deputati - senatori - presidenti magistrati - militari - giornalisti - banchieri attori - cantanti - ballerini - comici ecc. ecc. chi proprio vuol continuare a lavorare, faccia volontariato a GRATIS ! cosi si risolve il problema disoccupazione giovanile. Sostituiamo il reddito di cittadinanza (che ancora non c'e') con la pensione di cittadinanza.
    • sandro spadini Utente certificato 4 anni fa
      sicuramente in questo modo si risolverebbe il problema del lavoro per i giovani
    • Maurizio Ceschi 4 anni fa
      Ciao, sono Maurizio e vivo a Bolzano, pur essendo un "paradiso felice" rispetto al resto d'Italia vi assicuro che i problemi ci sono anche quì, eccome! Vi scrivo non con la presunzione di proporre un idea risolutiva ma semplicemente per sentire un vostro parere a questa idea che se fosse fattibile forse risolverebbe qualche problema di pensioni e disoccupazione: non sarebbe possibile creare un sistema dove un lavoratore alle porte della pensione(2-5 anni)potesse lasciare il proprio posto di lavoro ad un giovane disoccupato che per tutto il periodo di subentro, fino alla reale maturazione dei contributi pensionistici del prepensionato, gli venga trattenuta una quota maggiorativa rispetto a quella reale proprio per far fronte agli anni mancanti del suo predeccessore? Con la certezza di avere un posto di lavoro a tempo indeterminato e se pur con una paga inferiore per i primi anni almeno sicura e con la possibilità di entrare nel mondo del lavoro anticipatamente rispetto alle previsioni. Sicuramente ad una azienda costerebbe meno un neo assunto che un lavoratore con 35-40 anni di lavoro con vari benefit e scatti di anzianità . Certo sarebbe svantaggioso per chi subentra ma piuttosto che non avere un posto di lavoro perchè allungando gli anni contributivi in pensione non ci andrà nessuno per i prossimi anni....
    • Fabio Canova Utente certificato 4 anni fa
      A prima visra sembra logico, ma attenziine ad un giochno: anche i volontari possono "rubare" posti di lavoro. Ad esempio, chi fa volontariato in associazioni assistenziali (fisabili, anziani, ecc...), occupano posti che dovrebbero essere assegnari ad infermieri professionali, OSS o OSSS. Ovviamente le adsociazioni preferiscono manodopoera gratuita, piuttosto che a pagamento. Ovvio. Poi ci potrebbero essere fenomeni nei quali pensionati figurano come volontari, ma vengono remunerati (poco e male) sotto banco in nero ed anche in questo caso tolgono un posto di lavoro regolare. La via d'uscita consiste nell'abbassamento del costo fiscale del lavoro, inparte a favore del dipendente, in parte a favore del datore di lavoro e nell'elargire pensioni adeguate. In questo modo il pensionato sarebbe disincentivato a cercare uma nuova occupazione per necessità economiche, ma effettivamente per passione, mentre i datori di lavoro sarebberomemo invogliati all'assumziime in nero, in quanto il risparmio fra assunzikne regolare ed in nero non giustificherebbe il rischio e la sanzione.
    • sandro sallusti 4 anni fa
      Ciao Bebbe, vorrei lanciare una lancia a favore di tutti quelli che stanno cercando come te di mandare tutta la feccia a casa e provare e dico almeno provare a ricostruire un magnifico paese come l'italia. tutta questa gente che scrive che non gli piace il programma ...e che il programma doveva essere discusso insieme etc...etc.....non ha nemmeno idea di cosa hanno fatto negli anni passati I GOVERNATORI...stiamo ancora discutendo sui soldi ai partiti quando è stato fatto un referendum apposito ed è stato anche vinto a favore di quelli che ritengono giusto non finanziare i partiti, nonostante ciò non è cambiato nulla....ma di che cosa stiamo parlando???? è un sistema pilotato è un club med dove a rotazione amministrano i nostri soldi traendove vantaggi e benefit per loro e i loro cari....senza pensare alla vera Politica alla nazione al popolo ai poveri , ai pensionati.....al lavoro per i giovani....a tutto quello che hanno distrutto e che una volta grazie ai nostri nonni funzionava........ Beppe mandiamoli a casa tutti.......
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
      L'inps fallisce il giorno dopo. Come fai se già ora l'ente paga le pensioni con i soldi che gli versano chi sta lavorando...se gli arriva una valanga di pensionati in più non avrebbe soldi
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Già fatti i volantini! Grazie Beppe!
  • Ivan Guillaume Cosenza Utente certificato 4 anni fa
    Ma almeno uno dei 20 punti che chieda il taglio delle spese militari come missioni di GUERRA e F-35?
    • GaspariniR 4 anni fa
      Ti do' ragione in piu' aggiungo facciamo tornare a casa tutti i soldati delle missioni in giro per il mondo.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Solo la spesa messa in finanziaria da Monti per quest'anno e quelli successivi per i caccia 35 ammonta a 45 miliardi Come hanno potuto TUTTI i partiti votare una simile schifezza? e con che faccia può ora Bersani andare a Bruxelles e a Berlino a giurare che porterà avanti l'agenda Monti? si rendono conto quelli che votano Monti o Bersani della catastrofe a cui ci stanno portando?
    • gino g. Utente certificato 4 anni fa
      fuori la casta dai marroni parlamento pulito coeso VERITIERO NON CORROTTO come gli attuali ignoranti e arroganti pseudo ominidi il popolo italiano siamo NOI sudditi vessati e schivizzati loro sono venduti (fuori dall'Euro) o svenduti(??) M5S -come dice Beppe- votiamo per noi siamo tutti nauseati del marciume politico!!!!!!!!!
    • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
      giusta osservazione, ma questi punti come dice Beppe sono per uscire dal "buio" ne considero tanti che sono stati pensati dal movimento 5 stelle, dei "fondamentali", soprattutto in tema ambientale, di quelli che mi hanno fatto avvicinare a Beppe sin dal '94, che io reputo piu' importanti relativamente alla condizione del nostro habitat rispetto a quella umana, che non vengono menzionati, perchè effettivamente sono dei fondamentali, sottintesi, che oggi per le elezioni non vanno bene....non vanno perchè adesso la gente vuole delle conferme sulla "SUA" situazione e non su quella dei pesci che muoiono con il mercurio oppure delle falde, dei fiumi e del ciclo dell'acqua e dell'aria inquinati - perchè con le elezioni ci dobbiamo "abbassare" a pensare solo all'uomo!! credo che Beppe in cuor suo vorrebbe delle persone più intelligenti, ma sono con lui nel cercare consenso per garantire la cosa piu importante per i prossimi anni per l'umanità:
    • Riccardo Felicetti Utente certificato 4 anni fa
      Beh, la sintesi, necessaria per la chiarezza, a volte porta anche a far passare in secondo piano argomenti come questi, che secondari non sono affatto! Ma, guardando nel programma completo, troverai tutto ciò che hai giustamente detto! Saluti
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    LETTERA AGLI ITALIANI DI BEPPE GRILLO. Ecco perchè il nostro programma elettorale si chiama work in progress! Siamo in continua evoluzione, nessuno credeva fino a pochi mesi fa, dove saremo potuti arrivare! I nostri non sono "proclami" elettorali, i nostri sono punti di un programma realizzabile, valutato e discusso da migliaia e migliaia di persone. Gli altri già si stanno mettendo d'accordo, hanno capito che tira una brutta aria per loro. Il nostro sforzo deve essere portato fino alle elezioni, più gente viene informata, più qualcuno potrà capire le nostre proposte. Stampare e distribuire questo volantino è importantissimo, lasciamoli al bar, nelle cassette della posta condominiale, in palestra, dove volete. In fondo al volantino ci dovrebbe essere scritto: Volantino stampato e distribuito a spese nostre, M5S. Forza gente, siamo in dirittura d'arrivo, e i cavalli buoni si vedono al traguardo! Potremmo adottare un altro sistema per aumentare la nostra visibilità, mettiamo tutti sui nostri profili il logo del Movimento 5 Stelle così da riempitre anche i social col nostro marchio. Penso che il migliore sia il logo con la croce della preferenza, la "X". Arrivederci e grazie. Nando da Roma. p.s. "Spazio Blog a Roma", mi piacerebbe incontrare più gente possibile, io lancio l'invito, aiutatemi a trovare il modo di farlo.
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Messo il link sul mio sito web anche se sono all'estero e saro' a roma il 22 . spero anche io di incontrare quanta piu' gente e' possibile . Ce la faremo ne sono convinto.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandeee nando!!!
    • stefano d. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Nando, Stefano da Ostia, volevo solo dirti che è sempre un piacere leggerti. Ci vedremo (sarà impossibile data la folla, ma mi piace pensarlo)il 22 in P.zza S. Giovanni... Sarà un sicuro piacere. Ciao!
  • Mario Ad 4 anni fa
    cit. dal post "non mi interessa il tuo voto senza la tua partecipazione alla cosa pubblica, il tuo coinvolgimento diretto, se il tuo voto per il M5S è una semplice delega a qualcuno che decida al tuo posto, non votarci. Questo Paese lo possiamo cambiare solo insieme, non c’è alternativa" Dopo 2 settimane di lavoro ininterrotto (sacrificando tutto il resto, amici e lavoro vero) il database degli impresentabili candidati elle elezioni 2013 è da oggi online per i cittadini www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com Chi non l'ha ancora visto non crederà ai suoi occhi. Quasi peggio che nel 2008 Noi abbiamo fatto la nostra parte. Sta a voi ora fare la vostra. Divulgandolo ovunque nella rete: mail bombing, social network, blog, giornali online ecc.. Ricordando che un popolo che vota i corrotti non è vittima. E' complice.
    • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
      ho copiato anche il commento, niente di più vero di tutto ciò. straquoto. Ho solo paura di andare a vedere l'elenco perché rischio un attacco d'ulcera, mi sale la pressione solo ad immaginarlo!!
    • gi m. Utente certificato 4 anni fa
      Ti ho anche superquotato, spero finisca nei commenti più visibili! ciao grazie per il lavoro!
    • Mario ad 4 anni fa
      Grazie. Se non altro con il mazzo che ci siamo fatti c'è almeno uno che scrive 2 parole di apprezzamento.. :-)
    • gi m. Utente certificato 4 anni fa
      uhm, aggiungo una nota critica. le note al fondo non sarebbero male messe all'inizio, che ne dici? secondo me ci avete già pensato infatti il rimando alle note a fondo pagina c'è già. magari anche solo linkare il rimando alle note stesse?
    • gi m. Utente certificato 4 anni fa
      Notevole. Temo che si arricchirà di ulteriori nomi... (bella grafica, tra l'altro, si legge gradevolmente anche se è un elenco) però finisco di leggerlo domani se no faccio brutti sogni!
  • Paolo V. 4 anni fa
    Mi piacciono tutti i punti tranne la Non pignorabilità della prima casa.Faccio il praticante avvocato e mi trovo spesso davanti a ingiustizie risolvibili con il pignoramento della prima casa. Cmq vi prego fate qualcosa per l'amministrazione della giustizia!!!! Se dovessi incontrare faccia a faccia un candidato al parlamento glie ne parlerò sicuramente. Chi non c'è dentro non può capire cosa serve per risollevare il diritto in Italia. ps il problema non è il numero, sia pur elevatissimo, degli avvocati, che fanno quotidianamente il lavoro di copie documenti, verbali ecc di cancellieri inesistenti,(sarebbe come dire che le strade sono sporche perchè ci sono troppi spazzini; allora liberalizzando l'accesso alla professione forense che accadrebbe?) ma dei giudici che lavorano due volte a settimana solo di mattina e che tengono udienza ,se va bene massimo dalle 930 ma che poi arrivano dopo aver portato i figli a scuola verso le 10-1030.... e che poi ti fanno una sentenza che non puoi non appellare perchè si capisce che il giudice in 5 anni (se ti va bene in primo grado) non ha avuto voglia neanche di sfogliarsi le carte ma ha tirato una monetina e ha scritto cose che nulla hanno a che vedere con la giustizia... vabbè chiudo che devo tornare a lavorare (gratis)...
    • Michele G. Utente certificato 4 anni fa
      Obbligo di retribuzione ai praticanti, per legge! Come possono lavorare in nero e pure girare per rappresentare istanze nei Tribunali??? È un contro senso! Tutti lavorare, tutti devono essere in regola, nessuno escluso!
    • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
      per capire bene queste problematiche bisogna viverle da protagonista che ha la piena ragione ma è squattrinato, anche gli avvocati poi non è che siano dei ""santi""!!!! Il marcio contagia tutti senza fare distinzioni.
    • gi m. Utente certificato 4 anni fa
      se dovessi incontrare faccia a faccia un candidato al parlamento? che ci vuole? un candidato o un attivista del movimento della tua città sono sempre interessati ai contributi, anche critici. contattali no? servono le competenze di tutti.
    • Paolo V. 4 anni fa
      guardi di avvocati in parlamento ce ne sono a badilate mai visti però nelle aule di tribunale... Ma secondo me gli avvocati veri quelli che lavorano non hanno alcun potere. Sono gli unici in Italia che quando scioperano DEVONO andare in udienza e astenersi (mi dica lei che scioperò è!). Hanno degli ordini forensi che dal legislatore non vengono mai ascoltati. Poi la storia della lobby mi fa ridere! non c'è categoria più eterogenea che non si riesce a mettere d'accordo su nulla! ps Sono il primo colpito dagli stessi con l'ultima riforma forense che renderà l'accesso alla professione ancora più un terno al lotto!
    • Matteo Santoro 4 anni fa
      Ma vogliamo parlare dei toui colleghi avvo...ltoi? Meglio stendere un velo pietoso... Ti sei mai chiesto perchè questo paese è fermo da decenni? Perchè ci sono migliaia e migliaia di leggi e leggine atte a complicare tutto? Conta quanti tuoi colleghi sono seduti sugli scranni di Montecitorio e datti una risposta...... Non ce l'ho con te, semplice praticante, ma non puoi fare le pulci alla Magistratura quando è la tua categoria che si oppone a qualsiasi ristrutturazione della Giustizia... Per cortesia!
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      drammatico......
  • GRILLO 4 anni fa
    FUORI DAI COGLIONI I SALVATORI DELLA PATRIA
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      ECCOLO QUI IL TROLL FETENTONE CON LA SUA CORTE DI DODICI FETENTONI tutti ad applaudire la più corrotta classe politica d'Europa e a pretendere che di misfatti ne commetta ancora perché a loro stanno benissimo ne vogliono anche di più!!!!!!!!!!!
  • ahahah 4 anni fa
    ahahah mi sono guardato il wiki inglese sulla propaganda e ce le ha praticamente tutte! ahahh peggio di silviuzzo/bersani ad nominem (alla persona invece che agli argomenti) ad nauseam (unovaleuno) appello all'autorità (personalità -preminobel, ingegneri etc...) appello alla paura (alba dorata) vittoria inevitabile carro del vincitore (siamo tantissimi) bianco e nero (o noi o il paese fallisce) dissonanza cognitiva (se ti piace il comico non ti può non piacere il politico perchè saresti incongruente) uomo comune (i cittadini, il popolo etc.) culto della personalità demonizzazione del nemico (ladri, morti etc.) paura, incertezza e dubbio (informazioni che minino certezze) sventolare la bandiera (hanno distrutto questo paese etc.) piede nella porta (dare una briciola ma in cambio della gentilezza chiedere un panino) banalità luccicanti (parole vuote ma che richiedono approvazione cieca - libertà, democrazia etc.) limiti di accettazione (quando scatta il rifiuto spingere ancora di più in modo la prima sembri moderata - riforme refendarie/abolire i sindacati etc.) controllo del milieu (uso della pressione sociale - se non sei con noi sei fuori) uso dei soprannomi (sotituiscono proposte razionali e sottointendono giudizi senza dover argomentare -nano, rigor mortis etc.) reductio ad hitlerum (chiunque non la pensi così è un colluso con la casta) ultra semplificazione (banalità per rispondere a problemi complessi) ripetizione (in rete, la rete, etc.) slogan stereotipizzazione (uso di aneddoti) parole virtuose (pace, sicurezza, guide sagge, libertà, verità etc.) ahahah fantastico!!!
    • andy amorese 4 anni fa
      sembri un bambino dell'asilo! .. ma torna a fare i giochi va . . .
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      TROLL CRIMINALE E FETENTE
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      leggendoti si capisce chiaramente chi e' la feccia che rovina l'italia
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahhahaah sei proprio ridicolo è vero!!grazieeee e continua così!!in mezzo al disastro ci fai un pò sorridere con le pirlate che scrivi!!grazie ancora!!!
  • Carlo Pandolfini Utente certificato 4 anni fa
    Grandi Siciliani a Cinque Stelle. Giancarlo Cancelleri - portavoce al Parlamento Siciliano del M5S Giampiero Trizzino - cittadino a Cinque Stelle Presidente della Commissione Ambiente del Parlamento Siciliano. DOPO 3 MESI DI BATTAGLIE: REVOCATE LE AUTORIZZAZIONI AL MUOS - FERMATO IL MOSTRO USA A NISCEMI - LIBERATA LA SICILIA DALLE EMISSIONI ELETTROMAGNETICHE DI GIGANTESCHE ANTENNE RADIO - Questo è il Movimento Cinque Stelle - quando entra in una Istituzione , quella Istituzione CAMBIA PER SEMPRE!!!! La piccola Sicilia da un potente calcio in c.l. agli americani!!!!!Incredibile ma vero!!!
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
      ottimo lavoro... dalla Sicilia DEVE partire la RIVOLUZIONE del MOVIMENTO 5 STELLE... e permettetemi,del COMANDANTE GRILLO...
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      bravi ! quando entrano le persone per bene nelle istituzioni, le cose cambiano !
  • barbara b. Utente certificato 4 anni fa
    non urlo mai ma stavolta si: tra le prime cose da fare, come cittadino VOGLIO ESIGO PRETENDO UNA INTERROGAZIONE PARLAMENTARE E UNA RIGOROSA INCHIESTA SUI SONDAGGISTI, che manipolano l'opinione pubblica e influenzano FRAUDOLENTEMENTE i risultati elettorali: non sono migliori delle agenzie di rating e producono pari danno. Inoltre, si fanno pagare profumatamente dai committenti ma le interviste si fanno in Albania con operatori sottopagati e profitti altissimi. Ci speculano pure sopra, oltretutto! Che si facciano pure, ma ne sia vietata la pubblicazione o si istituisca un organismo di controllo davvero super partes.
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      MI sembra più che doveroso, ciao..
  • Renzo 4 anni fa
    > LE TRE VIRTU'. > > Si racconta che quando Dio Padre creò il mondo, affinché gli uomini > prosperassero, decise di concedere loro due virtù. > > E così fece. > > Gli svizzeri li fece ordinati e rispettosi delle leggi. > > Gli inglesi perseveranti e studiosi. > > I giapponesi lavoratori e pazienti. > > I francesi colti e raffinati. > > Gli spagnoli allegri e accoglienti. > > Quando arrivò agli italiani si rivolse all 'angelo che prendeva nota > e > gli disse: > > "Gli italiani saranno intelligenti, onesti e del Popolo della > Libertà". > > Quando terminò con la creazione, l'angelo gli disse: > > "Signore, hai dato a tutti i popoli due virtù, ma agli italiani > tre...questo farà sì che prevarranno su tutti gli altri!" > > "Per la miseria...e' vero"! disse il buon Dio "Ma, mio buon > Angelo, > tu sai che le virtù divine non si possono più togliere..."! > > Che gli italiani abbiano tre virtù ...però ... ogni persona non > potrà > averne più di due insieme!" > > Fu così che: > > L'italiano che è onesto e del Popolo della Libertà, non può essere > > intelligente. > > L'italiano che è intelligente e del Popolo della Libertà, non può > essere onesto. > > E quello che è intelligente e onesto ... non può essere del Popolo > della Libertà! > > INVIA QUESTO MESSAGGIO A TUTTI I TUOI CONTATTI PERCHE' QUANDO SI > ANDRA' DI NUOVO A VOTARE, NON SUCCEDA CHE QUALCUNO PERDA > L'INTELLIGENZA... O L'ONESTA'... > > ATTENTO! SE NON LO FAI ENTRO I PROSSIMI 5 MINUTI, TI SI INSTALLERA' > > UNA FOTO DI BERLUSCONI COME SFONDO DEL DESKTOP ... > > PER SEMPRE !!!
    • Matteo Tassinari 4 anni fa
      Lettera all' italiano Beppe Grillo "Sono un lavoratore! Ho 35 anni e sono 15 anni che lavoro! Ho fatto l'artigiano, ho fatto il venditore (ma non ero bravo perchè non sono in grado di prendere per il culo la gente!), faccio l'operaio e mi spacco il culo per pagare qualsiasi cosa e tirare a campare. Vivo solo e l'esperienza, sino a questo momento della mia vita, mi ha insegnato a non fidarmi dell'essere umano. Arrivo al dunque: finalmente nasce un movimento fatto di persone oneste che dicono di poter cambiare o pulire un sistema indiscutibilmente marcio grazie anche alla mia eventuale partecipazione alla cosa pubblica o al mio coinvolgimento diretto. Domanda: dove trovo le energie per partecipare al Movimento 5 Stelle e nel contempo a spaccarmi la schiena per mangiare, dormire qualche giorno all'anno dignitosamente e pagare i servizi di prima necessità? E magari mettere su famiglia e innamorarmi ancora della vita e riconoscere le persone sincere? Mi dispiace ma il mio probabile voto sarà una delega al momento! ED IO VALGO UNO LO STESSO! L'intelligenza (forse molto poca) e l'onestà (forse in esaurimento) mi servono per credere che non tutto ciò che si è cercato di fare sino ad oggi per l'essere umano (a livello di civiltà) sia perduto! Lo ammetto: sono un 'gregario' , non riesco a lottare contro questa mia natura quindi mi trovo costretto a delegare, delegare ancora provando ad aver ancora fiducia nelle persone che si dicono oneste. « Filastrocca del gregario corridore proletario, che ai campioni di mestiere deve far da cameriere, e sul piatto, senza gloria, serve loro la vittoria. »
  • alfonso ruzzo (la crisi non c'è i ristoranti sono pieni ih ih) Utente certificato 4 anni fa
    Voglio dare un'idea a Grillo,visto che non vuole andare in tv perchè non sfruttare i minuti che toccano al movimento con delle inquadrature fisse sul programma del movimento da inserire nei vari programmi televisivi che si occupano di dibattiti politici?
  • ivana maturo 4 anni fa
    non ho bisogno che tu mi convinca a votare il M5s perchè sono Già convinta!!! sono rincuorata dalla vostra presenza perchè finalmente sento che i miei pensieri sono rappresentati in pieno! la speranza che le cose in questo bellissimo paese possano cambiare, le ho deposte nelle mani di ragazzi e ragazze come me, che si stanno mettendo in gioco e scendono in un campo impervio a lottare contro questa classe politica vecchia che si è impossessata della nostra libertà , della nostra dignità, che ha stracciato ogni articolo della nostra meravigliosa Costituzione per farne dei nuovi a loro completo piacimento e tornaconto . vi adoro ragazzi e mi raccomando non arrendiamoci mai , anche quando le difficoltà diventeranno tante!!!
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Bello si legge come una poesia.
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      TI ringrazio IVANA xil tuò commento .......
  • Nicolò E. Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno scrive : " ma cosa hanno fatto finora i parlamentari M5S in Parlamento?" oppure "non si sono visti" e cose simili. A parte il fatto che hanno presentato un paio di disegni di legge e qualche interpellanza cui nè la stampa nè le TV tutte hanno dato il minimo di risalto,a parte ciò che è importantissimo per la visibilità, la casta politica ha cercato e cerca di oscurarli, come se non esistessero.Nessuna visibilità, se non quella funzionale agli interessi del PD di Gargamella. Poi prego tenere bene in mente che i lavori parlamentari sono scanditi da una agenda e questa agenda la tengono Boldrini per la Camera e Grasso per il Senato. Quindi se costoro scelgono le priorità il M5S sarà come inesistente. Restano allora altre vie che sicuramente verranno percorse, per denunciare questi fatti. La verità è che Gargamella ed il PD volevano usare il M5S come zerbino per poter dire che entravano in Parlamento con le scarpe pulite dal fango che essi stessi avevano sparso a piene mani. Il M5S è per Gargamella del PD l'alibi del buonismo per potere continuare a fare quello che gli pare e piace come hanno fatto finora da 70 anni a questa parte. Gargamella ed il PD volevano e vogliono il M5S loro alleato per potere perpretrare le loro vendette politiche e personali. Questa è l'ottica delle richieste oscente del PD; non gliene importa niente del benessere degli italiani, essi vogliono solo il potere per portare avanti le loro politiche di interesse partitocratico. Ma non vedete come continuano a muoversi con editti e proclami?!? Ma non vedete con quale atteggiamento di superiorità si presentano o partecipano alle riunioni parlamentari?!? Sono entrati con le pezze al culo ed a piedi in Parlamento;ed ora si muovono,vestono,parlano da gran signori! e cercano l'auto blu, gli autisti, i privilegi;altro che ridursi lo stipendio! Mica sono fessi. Allora tutti addosso al M5S che si rifiuta di essere complice delle loro ruberie, presenti e future giacchè nel passato il M5S non c'era
  • Marco Martone Utente certificato 4 anni fa
    Ciao sono Marco e scrivo da Roma. Sono un padre di famiglia monoreddito che vive in una casa in affitto e che fa i salti mortali per arrivare alla fine del mese. Sono al limite. Non ce la faccio più a vedere e sentire queste persone che quando hanno bisogno del mio voto ritengono di potermi convincere di essere in grado di riassestare il paese che loro stessi hanno distrutto. Hai ragione Beppe:"Tutti a casa!", questo è diventato il mio motto, ma soprattutto a casa non prima di aver restituito alla gente quanto hanno sottratto. Basta con questi tentativi di calpestare la nostra dignità di esseri umani intelligenti. I loro sotterfugi non passano più. Grazie M5S per documentare quanto sia marcia la politica. Avete tutto il mio appoggio per smascherare questi ladroni e per cercare di rendere l'italia un paese NORMALE.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      "zanchetta", spendere a roma o RUBARE a roma ? votare pdl....ancoraaaaa....?
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Stai attento. Roma vive molto con la politica, non ci sono fabbriche, c'è il turismo, tipo Venezia, ma Venezia ha solo 70.000 abitanti ( centro storico ). Per esempio, se arriveranno i M5S che non hanno voglia di spendere, tutta l'economia di Roma ne risentirebbe. Ti conviene votare altro, tipo PDL ...
  • Simone S. Utente certificato 4 anni fa
    Credo che dovranno aumentare i seggi elettorali, se continuamo così, tutti non ci entriamo. :D
  • Luca Foschi 4 anni fa
    NON MOLLARE! vogliono farci credere che se siamo in questa terribile condizione di stallo è colpa tua che non formi un governo col PD-L...... Io ti ho votato e VOGLIO che tu vada fino in fondo anche se faccio fatica a campare 2 bambini, ho un mutuo da pagare che mi strangola e mi ammazzo di fatica al lavoro....PRETENDO che tu MAI ti associ ai maestri dell'imbroglio! L'Italia deve cambiare l'Italia può cambiare....solo tu, solo noi possiamo....! Se non ora....ALLA PROSSIMA!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Giovanni M 4 anni fa
    Beppe sei una delusione totale, dove è finito il moto UNO VALE UNO, nel movimento TU decidi e i parlamentari fanno quello che dici. Inoltre nella situazione in cui siamo dovresti combattere contro il Berlusca, vero responsabile della crisi, votando la fiducia al PD e poi andando legge per legge. Con questa chiusura che continui ad esercitare il movimento che hai creato andrà a farsi FOTTERE. Combatti il sistema dall'interno. Conquista più consensi facendo qualcosa e non continuando a parlottare e a criticare a destra e a manca senza concretizzare niente. Pensaci.
    • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
      PENSACI TU VISTO CHE NON SAI COME FUNZIONA UN GOVERNO. VIVA M5S ANDATE AVANTI COSI.
    • Alex G. 4 anni fa
      hai ragione Giovanni..cazzo!!!..ma come non puoi dare la fiducia a Bersani dai Beppe!!!...ma come nonm puoi dare la fiducia a chi ha votato compatto a tutti le ultime tasse mese dal Governo sMonti..come non puoi dare la fiducia a Bersano che ha salvato il culo del nano innumerevoli volte...coem non puoi dare la fiducia ad un aprtito che,quando ha potuto governare,non ha fatto nessuna legge per mandare a casa(o in galera) iln anno;o almeno ha segargli el gambe...come non puoi dare la fiducia a i, segretario del PD che insieme ai suoi beceri compagni ha detto un oceano di cazzate arrivando a far credere che "Cristo è morto dal freddo" tutti i suoi elettori fino a perdere negli ultimi giorni la metà dei voti...come non puoi dare la fiducia a chi ora dà la colpa della mancanza di Governo all'Italia a chi è in è parlamento da 2 mesi e ha già fatto risparmiare milioni di euro per la rinuncia al rimborso...Giovanni..con tutto il cuore...ci vai tu da solo...o ti ci mando io?... :)
    • antoniogginopino a. Utente certificato 4 anni fa
      ma piantatela di remare contro....siete patetici voi che criticate Grillo e il Movimento..siate scandalosamente SPORCHI!...avanti MOvimento, avanti Grillo!...
  • AMEDEO ARLACHI 4 anni fa
    ARGOMENTO PENSIONI: BASTA CREARE UNA LEGGE CHE DIA UN MINIMO DI PENSIONE 1.000 EURO FINO AD UN MASSIMO DI 3.000 EURO: IN QUESTA FASCIA DEVONO STARE TUTTI, PRESIDENTI DELLA REPUBBLICA COMPRESI. COME D'INCANTO SI ISOLVEREBBE IL PROBLEMA DELL PENSIONI. CHI HA GIA' GUADAGNATO TANTO (LECITAMENTE O ILLECITAMENTE) DURANTE LA VITA LAVORATIVA HA GIA' GUADAGNATO A SUFFICIENZA E DEVE ABITUARSI ALL'IDEA DI VIVERE UNA PENSIONE COMPRSA FRA QUEGLI ESTREMI.
    • erio rossini 4 anni fa
      Non sono d'accordo,da 1000 a 3000 euro al mese di pensione .Il tetto deve arrivare fino a 5000 conteggiando anche la eventuale Reversibilità.E una persona non deve avere più di 1 pensione Pubblica caso mai ci possono esser 2 pensioni 1 pubblica e 1 privata visto il calcolo contributivo in atto.Tutti in pensione a 60 anni operai,casalinghe,impiegati ecc.e basta lavorare.
  • luk luk 4 anni fa
    UN INCUBO --------- M5S e Bersani non si mettono d'accordo, si va al voto. Berlusconi fa un mezzo passo indietro, mette qualche bella faccia giovane e pulitina, si allea con Monti e Casini (Fini meno male non c'e' piu'), fa sua qualche parola d'ordine del M5S (abolizione finanziamento partiti, province, IMU, etc), vince le elezioni col 35%. Il PD-Sel crolla al 25%, M5S fa uno straordinario e del tutto inutile 30%. Il centro-destra ha la maggioranza (o compra quei 4 o 5 senatori che gli mancano), riprende con una mano quei tagli che fa con l'altra. Il M5S si spacca tra filogovernativi, filorivoluzionari, "te l'avevo detto io", filoguerramondiale, vegani e scie chimiche, totale 3,5%. Arriva una mezza ripresina economica, i TG fanno festa, gli esodati ormai sono in pensione, le province rinascono sotto falso nome, Cosentino diventa sottosegretario, Formigoni ministro della Salute, il conflitto di interessi vaporizza. Per i prossimi 50 anni, a chiunque vorra' cambiare le cose diranno, invece di qualunquista, grillista, "vedi come va a finire?". Che incubo!
    • MAURIZIO SIVELLI 4 anni fa
      SONO SEMPLICEMENTE DACCORDO IN TUTTA L'ANALISI FATTA E VORREI CHE L'INCUBO SVANISSE
    • renato pallavidini Utente certificato 4 anni fa
      L'unico vero incubo è un solido governo postcomunista, che blindi l'euro e introduca nuove leggi liberticide contro tutti coloro che non sono omologati alla cultura illuministica e cosmopolita dei "diritti umani" e non si mettano sull'aattenti di fronti a zzingari e negri che spadroneggiano nel paese. Un governo che porterebbe a compimento la distruzione del ceto medio e delle libere professioni attraverso dittatura fiscale e liberalizzazioni! QUESTO E' IL VERO INCUBO DA EVITARE! QUELLO CHE IO CHIAMO BREZNEVISMO SENZA SOCIALISMO, UNA SOVRASTRUTTURA SOVIETICA REPRESSIVA POSTA AL SERVIZIO DEGLI INTERESSI FINANZIARI INTERNAZIONALI E MONDIALISTI! IN FONDO L'UNICO FRA I GRANDI LEADER DELL'ULTIMO VENTENNIO CHE HA SVELATO IN TELEVISIONE ILO MECCANISMO SPECULATIVO CHE STA ALLA BASE DEL DEBITO PUBBLICO, PONENDO IL PROBLEMA DELLA SOVRANITA' MONETARIA E' STATO PROPRIO BERLUSCONI A PORTA A PORTA!
    • STEFANIA DIAN 4 anni fa
      PER CORTESIA OLTRE CHE EQUITALIA FERMATE LE SOCIETA' DI RECUPERO CREDITI. ABUSANO DEL LORO POTERE PER FARE STALKING OVVERO ATTI PERSECUTORI. E' UN REATO CHE E' GIA' RICONOSCIUTO MA NON APPLICATO. LE PERSONE VENGONO VESSATE CONTINUAMENTE DA QUESTE PERSONE INCOMPETENTI CON IL RISULTATO DI ALTERARE LA STABILITA' PSICOLOGICA DEL SOGGETTO. GRAZIE.
    • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
      bè, si, sarebbe un vero incubo, ma non molto diverso da quello in cui siamo già. Bisogna rischiare ! forza beppe sei tutti noi !
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus