Le mani del pd sulla sanità in Emilia Romagna

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
sanita_gibertoni.jpg

"La politica del Pd e Bonaccini sulla Sanità produce solo il peggioramento dei servizi ai cittadini e maggiori carichi di lavoro per gli operatori in primis gli infermieri che giustamente protestano. Si chiedono prestazioni aggiuntive (inclusi servizi domenicali per chi è già stremato ) per accorciare le liste d'attesa senza provvedere a nuove assunzioni. E' totalmente assurdo, è come un cane che si morde la coda. Una Sanità pubblica trasparente è un valore per il M5S. Si taglino opere inutili come la Cispadana ed il Passante Nord e si trovino i fondi per una sanità che ritorni ad essere il fiore all'occhiello di questa Regione." Giulia Gibertoni - Candidata presidente Emilia Romagna, MoVimento 5 Stelle

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Alessandro P. Utente certificato 3 anni fa
    Brava Gibertoni. Bisogna aggiungere che nel settore sanitario i posti dirigenti sono distribuiti in modalità mai meritocratiche con gravi perdite di efficienza... il problema della promozione a primario, caposettore o direttore per meriti politici non è mai stati risolto e continua con spartizioni di posti secondo il manuale cencelli ignorando completamente i meriti. Bisogna aggiungere che alcune liste d'attesa vengono tenute artificiosamente lunghe per spingere i malati verso il settore privato in cui a volte lavorano gli stessi medici del settore pubblico.
  • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
    E peggio dell'Ebola , neanche la pesta ha fatto cosi tanti danni come questa gente .
  • alvise fossa 3 anni fa
    AVANT COSI' 5 STELLE EMILIA
  • FABRIZIO P. Utente certificato 3 anni fa
    resto dell idea che il pd vinca alla grande in er..tante seggiole regalate ...poi si vedra
  • patrizia pellegrino Utente certificato 3 anni fa
    le LISTE D'ATTESA si accorciano solo eliminando l'INTRAMOENIA per i medici: a pagamento in una ASL...non ci sono attese: la ASL ci guadagna e il medico...molto di più e scompaiono le attese [ INTRAMOENIA ALLA FONTE WIKIPEDIA: Nell'ambito del Servizio Sanitario Nazionale della Repubblica Italiana, l'attività cosiddetta "intramoenia" si riferisce alle prestazioni erogate al di fuori del normale orario di lavoro dai medici di un ospedale, i quali utilizzano le strutture ambulatoriali e diagnostiche dell'ospedale stesso a fronte del pagamento da parte del paziente di una tariffa. Il medico è tenuto al rilascio di regolare fattura e la spesa, come tutte le spese sanitarie, è detraibile dalle imposte. Le prestazioni sono generalmente le medesime che il medico deve erogare, sulla base del suo contratto di lavoro con il Servizio Sanitario Nazionale, attraverso la normale operatività come medico ospedaliero. Le prestazioni erogate in regime di intramoenia garantiscono al cittadino la possibilità di scegliere il medico a cui rivolgersi per una prestazione. Mediamente il medico devolve alla struttura ospedaliera per l'utilizzo dei locali, dei servizi di segreteria, delle apparecchiature e di quant'altro sia necessario allo svolgimento della prestazione circa il 6,5% del suo fatturato: nel 2010 ad esempio i medici ospedalieri italiani hanno fatturato circa 1,13 miliardi di euro, devolvendo alle ASL circa 74 milioni]
    • alberto tagliani 3 anni fa
      Il 6,5 % ? E basta!!!!! mi risulta che le aziende si trattengono dal 10-20% mentre strutture convenzionate il 40% il restante tutto riportato nella ghigliottina della busta paga (e già va tuuto li) altri 45% di defalcazione senza contare quota b che enpam che chiede per l'attività intramoenia. Secondo te resta molto? Ne vale la pena al medico? Meglio stare a casa con i figli. Poi se un medico ricorre spontaneamente a questa formula nel SUO TEMPO LIBERO lo fa per guadagnare un po se è consesso, si perché se avessero stipendi idonei non la farebbero. Hanno stipendi basi rispetto media europea e bloccati da anni;a dimenticavo il pagamento delle assicurazione professionali? Fatelo voi i Medici e poi ci ritroveremo. Cmque le liste delle libere sono libere perche non c'è nessuno che le fa spesso poi con prezzi inferiori ai ticket ma che volete tutto gratis qualsiasi profesionista lo pagate allora che volete? Prego informativi prima di sparare cavolate!!
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    Se, in Emilia Romagna, ci saranno i risultati di Reggio Calabria, vuol dire che ai cittadini va bene così, vogliono essere trattati a pesci in faccia da questi pseudopolitici, quindi lasciateli al loro destino. Ieri sera, da Paragone, c'erano molti cittadini inca**ati, ebbene, se hanno votato pd, di che cazxo si lamentano? Ancora non l'hanno capito che ognuno è artefice del proprio destino? A questo punto dico (anche se sono cattiva) BEN VI STA, sia che abbiate votato pd, che non abbiate votato nessuno. La gente ancora non ha capito che "questi" mettono persone nuove a fare le stesse cose di sempre, per ingannare il cittadino che, stupidamente, ogni volta dice: diamogli tempo, vediamo cosa saprà fare questo. Con questo giochetto ci prendono per il c*lo, da più di 50 anni. Quando aprirete gli occhi, SARÀ SEMPRE TROPPO TARDI. AD MAIORA.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus