Porta il tuo palloncino a #Italia5Stelle

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


di Luigi Di Maio

L'ultimo anno è stato entusiasmante, ma molto difficile. Il MoVimento 5 Stelle si sta affermando come prima forza politica del Paese e come forza capace di governare.

I cittadini ci hanno dato fiducia in due grandi città, Roma e Torino, anche grazie ai risultati che abbiamo ottenuto nei comuni che amministriamo da più tempo. È dalle città che stiamo realizzando i 20 punti del nostro programma per uscire dal buio del 2013, quei punti che Beppe ha portato in tutta Italia girando con un camper durante il memorabile Tsunami Tour. L'idea di Paese che raccontava nelle piazze tutti dicevano fosse impossibile, oggi è diventata possibile. Livorno e Pomezia hanno il reddito di cittadinanza sperimentale e abbiamo cacciato Equitalia da molti dei comuni dove governiamo. Abbiamo restituito 17 milioni di euro dei nostri stipendi per rilanciare le PMI. A Roma abbiamo appena tagliato le auto blu dei consiglieri comunali e a Torino gli staffisti inutili di Fassino. Stiamo facendo quello che abbiamo detto.

E' stato anche un anno segnato dalla morte improvvisa di Gianroberto, il cofondatore del M5S assieme a Beppe. Lui ci ha lasciato, ma la sua eredità è enorme e ognuno di noi ha uno di quei palloncini di cui parlò Davide, suo figlio, il giorno della sua commemorazione.
Gianroberto ci ha lasciato in mano il palloncino del Reddito di Cittadinanza, dell'abolizione di Equitalia, della lotta alla corruzione, dei due mandati e a casa, del rilancio delle PMI, della sanità pubblica, dell'acqua pubblica, dell'energia rinnovabile. E tanti tanti altri.

Ognuno di noi portavoce, ognuno di noi cittadini attivi ha il suo palloncino e ogni giorno lottiamo con tutte le nostre forze per farlo volare alto. E insieme ci stiamo riuscendo.

Italia 5 Stelle a Palermo il 24 e 25 settembre sarà il momento in cui ci ritroveremo tutti insieme, ognuno con il suo palloncino, per incontrarci, condividere idee ed esperienze ma anche e soprattutto per preparare insieme il nostro programma di governo. Siamo coscienti che manca poco e siamo pronti ad accogliere questa sfida: cambiare il Paese. Sarà un programma di governo per i cittadini, perché scritto dai cittadini.

Fanno di tutto per diffamarci, per dividerci. Per eliminarci sono pronti pure a riscrivere la legge elettorale con il solo scopo di impedirci di andare democraticamente al governo. Ma se non molliamo e restiamo uniti, non potranno mai arrestare questo processo inesorabile di cambiamento.

Ci vediamo a Palermo, il 24 e 25 settembre, con Beppe, con i nostri sindaci, i nostri consiglieri comunali e regionali, i nostri portavoce in Parlamento, con tutti i cittadini che vogliono dare un contributo. Nessuno di noi può permettersi di mancare.
Vi chiedo anche di sostenere l'evento con una piccola donazione, abbiamo rinunciato a qualsiasi finanziamento pubblico (42 milioni di euro) perchè sappiamo che possiamo contare su di voi.

Se puoi, sostieni Italia 5 Stelle con una donazione.

Ps: presto tutti coloro che hanno donato e doneranno per Italia 5 Stelle 2016 avranno un palloncino che comparirà a fianco al nome nei commenti del Blog.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • rosa s. Utente certificato 1 anno fa
    Invitare Pizzarotti e i suoi consiglieri a Palermo è un dovere morale. Quando Enrico Mattei fondò l’Eni comprando il petrolio dagli arabi fu costretto a pagare tangenti, ma lui non intascò un soldo e quel petrolio determinò il boom economico. Forse Mattei non rispettò alla lettera la legge scritta, ma rispettò la legge morale e le sue scelte fecero vivere meglio milioni di italiani. Magari Pizzarotti non è Enrico Mattei, ma come lui non ha mai rubato i soldi dei cittadini, come hanno fatto spesso sindaci PD e Parma è tornata a livelli europei. Se non siete d’accordo con Pizzarotti dovete dirglielo da vicino, guadandolo dritto negli occhi. Solo così dimostrerete di essere persone perbene.
  • Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 1 anno fa
    'n consjo..... nun ve fidate der palloncino che porta er fruttarolo........... 'o fanno a Forcella.....
  • Franco Mas 1 anno fa
    L'iniziativa è bella, purtroppo contro le mafie i palloncini non bastano, servono palle di cannone. Ho letto di Pizzarotti; la gente non sa che cazzo vi ha fatto e neanche io, è arrivata l'ora di un chiarimento. La cosa più bella letta nell'articolo è il desiderio di cambiare questo Paese, il vero motivo per cui vi sostengo. Sono un giornalista rinnegato, si capisce?
  • Patty Ghera Utente certificato 1 anno fa
    L'Isis teme solo la mafia. Ecco perché il Sud non è a rischio Da Venezia passando per Milano, Firenze e Roma, si rafforzano i controlli contro la minaccia islamica. Nella Capitale, il Vaticano e tutti gli altri simboli della cristianità sono considerati a rischio; il ghetto ebraico è sotto sorveglianza, così come la Sinagoga e le ambasciate degli Stati Uniti, francese e israeliana. A Milano massima attenzione al Duomo, alla Stazione centrale e negli aeroporti di Malpensa e Orio al Serio, a Firenze si tiene d'occhio Santa Maria Novella e la stazione, sorvegliati poi il porto e l'aeroporto di Venezia, i ghetti di Padova e Bologna. Ma appunto, gli obiettivi sensibili sono tutti al Nord e al Centro. Il Sud invece pare al sicuro. La spiegazione è semplice. "Nell'ipotetica mappa del rischio - rivela una fonte dell'anti terrorismo al Giornale - il Sud è paradossalmente meno esposto: dove c'è qualcuno che sorveglia o addirittura gestisce il territorio, mafia e malavita, le infiltrazioni sono molto più difficili, a meno di alleanze per ora escluse se non impossibili". ********* Allora vuol dire che la MAFIA è più efficiente del governo.
    • Patty Ghera Utente certificato 1 anno fa
      Ti sbagli Cacià, è il puzzone, come lo chiami te, che non si fece corrompere dalla mafia, quando andò in visita in Sicilia e, dopo aver visto il potere di quel fenomeno, sguinzagliò il Prefetto Cesare Mori per debellarla, dandogli carta bianca sui metodi. E per un po' ci riuscì. Credo che il Pelato di Predappio sia stato l'unico politico a non farsi corrompere dalla mafia.
    • Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 1 anno fa
      da sempre.............non si fece corrompere nemmeno dal puzzone durante il ventennio.......
  • Patty Ghera Utente certificato 1 anno fa
    Diciamo che il palloncino, comparirà a fianco come è comparso Rousseau.... Non fate questo tipo di promesse, tanto chi vuol donare dona lo stesso e non importa del marchio. A giudicare da quanti hanno il simbolo Rousseau vicino al nome, sembrerebbe che abbiano donato in pochi. Invece sappiamo che non è così. Io stessa ho donato per Rousseau ma non ho il marchio. E non m'interessa. Tuttavia, meglio non fare promnesse, anche se di poco conto, che per un motivo o per l'altro, non possono essere mantenute. Saranno sicuramente problemi tecnici. Qualcuno (non io) potrebbe rimanerci male. Lasciate perdere. Doniamo ugualmente.
  • maidomo 1 Utente certificato 1 anno fa
    Ho sentito, sentito proprio bene, che i detenuti stranieri in Italia sono 1/3 del totale (sarà vero?). E' questo che si intende quando si dice che arrivano per fare lavori che noi non vogliamo più fare?
  • er fruttarolo Utente certificato 1 anno fa
    Chi è er promotore de questa bellissima inizziativa,o stesso d'a mongolfiera?? Bonasera!!
  • maidomo 1 Utente certificato 1 anno fa
    Ho sentito oggi da Quello che aumenterà gli stipendi ai dipendenti pubblici (ma forse ho capito male). Per tentare di far vincere il sì prometterà anche di aumentare la mia pensione. Se lo farà mi andrà bene, ma io voterò no comunque. Attenti statali, che ve la aumenti prima la paga perchè dopo nisba.
  • vincenzodigiorgio 1 anno fa
    L'acqua non aumenta più , grazie al movimento ! Stanno pensando però all'aumento delle grattachecche , serve la grana per le gratifiche estive dei portaborse .
  • Beppe A. Utente certificato 1 anno fa
    Oggi solo 20 senatori presenti..aria di vacanze trasversale
  • Alessandro Camici 1 anno fa
    Invitate anche Pinzarotti? Mi sembra un bravo sindaco, secondo me sarebbe deleterio per il movimento escluderlo. E' stato il primo sindaco di una citta importante ed ha operato molto bene. Spero che per quella data il vostro contenzioso sia chiarito positivamente. Sarebbe anche un buon segnale per dimostrare che nel movimento c'è armonia e no le solite lotte di palazzo come negli altri partiti. Alessandro Camici
  • Decide LaRete Utente certificato 1 anno fa
    @ Luigi Di Maio, nell’ imminenza di decisioni sul Non Statuto e su nuove regole, stavo ripensando a quanto da Lei dichiarato a Maggio in tv : “Beppe Grillo non è il capo politico del Movimento come lo si immagina, ma è il garante delle regole. Lui applica le regole ma le decisioni politiche vengono prese all’ interno delle istituzioni dagli eletti del M5S ” Non so come Lei immagini un capo politico ma, dato che in precedenza Lei aveva dichiarato “Nel Non Statuto ci sono tutte le risposte. E io lo condivido”, e visto che il Non Statuto riconosce il ruolo decisionale alla Rete, mentre NON attribuisce - a pochi -, anche se “eletti” all’ interno delle istituzioni, un ruolo di governo o di indirizzo, a me pare ci sia un po’ di confusione su chi - debba prendere le decisioni politiche - che i Portavoce hanno poi il ruolo di riportare nelle istituzioni. Mi pare inoltre che “un programma deciso dagli iscritti” significhi un programma deciso dall’ Assemblea degli iscritti certificati, ognuno contando uno. NON un programma deciso , magari per alzata di mano, dai partecipanti a Italia 5 Stelle, lasciando forse all’ Assemblea il ruolo di acconsentire in Rete, magari battendo le mani. Mi auguro che, con l’imminente convocazione in Rete dell’Assemblea, gli iscritti possano scrivere regole che chiariscano ogni ambiguità sui ruoli decisionali all’ interno del M5S. Buonasera
  • vincenzodigiorgio 1 anno fa
    Sta terza guerra mondiale sta stufando , non si potrebbe accellerarla un po ?
    • il bombarolo 1 anno fa
      Stiamo lavorando per voi!!
  • Tony 1 anno fa
    Possibile via d uscita per Pizza... http://www.educambiente.tv/alternative.html
  • Eposmail. ,, Utente certificato 1 anno fa
    M M M M M h h a'
  • dariooliveri 1 anno fa
    PROPOSTA DI LEGGE PARTE II: In pratica servirebbe un organo di monitoraggio al quale rivolgersi per eventuali truffe, (ad esempio si ha pagato un servizio che non è stato reso, ad esempio per problemi tecnici) ed ottenere un rimborso immediato dallo stato che poi si rivarrà sull'operatore telefonico (in pratica il contrario di quello che accade adesso dove gli operatori si rivalgono sugli utenti anche quando l'operatore non ha subito evidentemente alcun danno economico). Ovviamente ogni tipo di servizio dovrà avere regolamentazioni, ad esempio se un servizio internet dichiara 8MB/s, ci sarà una legge che dice tempi medi a seconda di intervalli di tempo in modo che sia possibile stabilire se il servizio internet fornito rispetta il contratto o se spetta un rimborso sui costi di installazione. Ad esempio se la connessione non funziona per più dell 2% del tempo se non funziona per un periodo prolungato maggiore di 30 secondi, se il periodo di funzionamento più corto è al di sotto dei 30 minuti, scatta l'inadempienza del fornitore, il consumatore potrà rivalersi presso il centro assistenza per ottenere il rimborso totale del prezzo una tantum e della tariffa dell'abbonamento per quel mese. I soldi ricavati dalla multa simbolica da questo organo (equitalia al contrario) saranno aumentati di una percentuale (5%)? in modo che la differenza entri allo stato e possa essere usata per cose importanti come le ASL. (inoltre visto che sono tutte multinazionali straniere, sarebbe un bel rientro di capitale)
    • Max Stirner Utente certificato 1 anno fa
      Scusami se non ho capito bene, ma in sostanza tu vorrersti eliminare la magistratura. Tutti i compiti ai quali hai alluso tu, sono compiti della magistratura. Se ora non funziona è perché le leggi non permettono loro di attivarsi adeguatamente Se non ho capito mi scuso
  • Dariooliveri 1 anno fa
    Riscrivo questa PROPOSTA DI LEGGE (visto che l'avevo messa in un commento che è stato cancellato, e non riesco ad accedere al forum anche inserendo carta di identità e altri dati) perchè non fate una legge che obbliga a chi fornisce servizi mensili (internet, tv, gas, luce, telefonia) ad utilizzare un contratto in forma unica? Lo scopo è evitare truffe sulle soglie (ad esempio dopo il 1° GB si paga 10 € ogni 100 MB) che possono portare a bollette salatissime Lo scopo è evitare che sottoscrivendo un abbonamento ci si veda arrivare un ufficiale a casa o evitare stalking da parte agenzie di riscossioni crediti per un semplice abbonamento. In pratica eventuale costi di installazione devono essere pagati in anticpo una tantum, la sostituzione/manutenzione deve essere gratuita e fatta entro 30 giorni (sarà eventualmente l'operatore telefonico a diluirla nel prezzo mensile) Il prezzo mensile deve essere bloccato per sempre. Lo scopo è che quando un abbonamento non ci soddisfa più/ ne troviamo uno migliore/ non abbiamo abbastanza soldi si può semplicemente smettere di pagare e il servizio viene automaticamente sospeso (con l'opzione di riprenderlo entro un anno nel momento in cui si paga nuovamente il fornitore). Questo eviterebbe decide di migliaia di truffe su bollette di luce e operatori telefonici.. vuoi passare da Enel a Edison? basta smettere di pagare la bolletta. Sarebbe un incentivo per i consumatori che non sarebbero più sottoposti a strozzinaggio (meno stress = vita più lunga = salute pubblica aumentata) e anche una soluzione che aumenterebbe la concorrenza tra le multinazionali che forniscono servizi di qualunque tipo, nonchè un incentivo ecologico (utente non pagate potrebbero essere chiuse silentemente evitando abusivi di utilizzarle e di far arrivare bollette a qualcun'altro). Inoltre non sarebbe male "prosciogliere" tutti i crediti insoluti verso queste aziene. STOP MONOPOLIO MULTINAZIONALI
    • silvana rocca Utente certificato 1 anno fa
      Ma stai scrivendo al governo renzi ?
  • silvana rocca Utente certificato 1 anno fa
    Nelle nuove modifice dello statuto io non metterei più il vincolo dei due mandati! ALMENO TRE! E poi deve essere per tutti gli altri felloni dei partiti tradizionali! VIA TUTTI E NON SOLO IL M5S! CHE MINCHIATA SAREBBE? Ci continuaiamo a tenere delinquenti e ventennalI?
  • Massimo Trento (orbo e semisordo) Utente certificato 1 anno fa
    Non sono certo che una invasione di palloncini sia il massimo della vita. Il Movimento dovrebbe evitare simbolismi gadgettari... con tutto il rispetto per l'aneddoto riferito a suo tempo da Casaleggio. Il tempo e i luoghi dei simboli spinti non e' congeniale per una forza politica ormai matura. Non vorrei assistere a troppe repliche alla Girotondisti, Movimenti Viola e affini... Auguri!
    • Massimo Trento (orbo e semisordo) Utente certificato 1 anno fa
      Per i gentili Omnia cum tempore e Silvana Rocca. Per il primo: conosciamo tutti la storia e la composizione politica del Movimento. Chi, come me, scrive da molto su questo blog e ha avuto occasione di parlare con rappresentanti pentastellati nazionali e locali seguendo loro votazioni e proposte, e' conscio che il M5S e' eterogeneo. E' peraltro risaputo che grossomodo la meta' degli elettori (sono piu' ottimista di Lei) sono di tradizione destrorsa-centrodestrorsa. Nello stesso tempo tuttavia la maggiore abitudine alla militanza fisica e digitale della componente sinistrorsa-centrosinistrorsa rende la loro visibilita' certamente maggiore. Non e' questione di numeri, ma di forma. Sta a Lei promuovere qui, come faccio io, la bonta' della nostra sensibilita' politica. Sono certo lo fara'. Per la seconda: Come ho ribadito in piu' occasioni, sarebbe preferibile evitare di accusare commentatori dissenzienti di voler minare l'integrita' di supposti elettori insicuri. Tutti, cara Silvana, sono adulti e vaccinati, e non sara' la critica di alcuno a spostare le certezze di altri. Se cosi' fosse, vorrebbe dire che non erano della nostra specie: se temi l'acqua e' inutile che affronti il mare aperto. Evitiamo di confondere i dissenzienti coi provocatori. Auguri...come sempre.
    • Omnia cum tempore Utente certificato 1 anno fa
      Uno: sto parlando con il Sig.Trento. Due: impari a scrivere meglio in italiano. Tre: le sue certezze non conoscendo i fatti sono irrilevanti. Quattro: lasci valutare al Sig.Trento, rispettando l'educazione, cosa che dal commento più sopra delle 17:57 (leggendo il tipo di linguaggio alquanto scurrile) mi sembra manchi.
    • silvana rocca Utente certificato 1 anno fa
      Omnia cum tempore: Senza conoscerLa, la ritengo un fanfarone e spregiudicato appassionato di fandonie! Le prove di che cosa? Io sono certa che le sue affermazioni sono, non solo prive di fondamento, ma anche tendenziose, fallaci e demenziali. Il comportamento del M5S e le loro virtù. ormai risapute non hanno nemmeno suscitato il benchè minimo interesse dei media! SEMPRE A CACCIA DI IDIOZIE! Quindi e infine la colpevolizzo di voler rinfocolare in persone insicure la sua spavalda influeza ! Saluiti.
    • Omnia cum tempore Utente certificato 1 anno fa
      Sig. Trento, mi spiace per le sue aspettative ma questi "signori" sono proprio la successiva e Ultima rappresentazione dei girotondisti e del movimento viola. Come ripeto da anni, nel m5s è confluita quasi tutta l'estrema sinistra con tutti i suoi "derivati". Poichè la reputo una delle poche persone senzienti (assieme a Masotti e pochissimi altri) che scrive in questo blog di comunisti, se avesse bisogno di prove concrete non esiti a darmi una sua mail e le fornirò senza problemi le prove a riguardo. Buonasera.
  • Zagari 1 anno fa mostra
    ""piu aumenta il consenso ..piu aumenteranno gli ostacoli ..creati dai media .."" MA DAIIIIIIIII!!!!!! (non sono lucaffè) ALLORA I CUMULI DI MONNEZZA SONO SOLO 'PHOTOSHOP'??? .....il fotografo è un piddino... scommettiamo???
  • silvana rocca Utente certificato 1 anno fa
    ANCHE QUI SI INIZIA A TROLLEGGIARE! Non resistono, è più forte di loro, anche perchè renzi impedisce di scrivere sul suo facebook! Il fellone "blocca"!INFINE DICONO TANTE DI QUELLE CAVOLATE DA SPANCIARSI DALLE RISATE! Rosicate pidioti...rosicate !
  • Elena Bianchi 1 anno fa
    Visto che parteciperò a Italia5Stelle come ogni anno, e che ho già fatto la mia donazione, faccio questo commento così avrò anch'io il mio palloncino
  • Zagari 1 anno fa mostra
    E poi dicono che non è magggica!!! Un tocco di bacchetta e l'assessora alla monnezza CON DODICI ANNI DI ESPERIENZA NELLA MATERIA... E' DIVENTATA UN PRODOTTO D.O.P. DEI 5S... minghia... spariti 12 anni di mani in materia? In pieno 'STILE' C.V.
  • FABRIZIO P. Utente certificato 1 anno fa
    piu aumenta il consenso ..piu aumenteranno gli ostacoli ..creati dai media ..salvo poche eccezzioni ..il coraggio pero non vi manca complimenti
  • Zagari 1 anno fa mostra
    Sindaca!!!! Puoi sempre sperare che gli ordigni nella monnezza se li prendano i Rom. Dai che li riciclano!!! MO HO CAPITO PERCHE' VUOI FARE I MERCATINI DELL'USATO!!! UH UH UH UH UH
  • Noè SulVortice Utente certificato 1 anno fa
    Il palloncino verrà dato sempre ai soliti quattro bambini, nulla di nuovo, siamo in Italia. C'è più di qualcuno che aspetta ancora i vecchi simboli.
    • silvana rocca Utente certificato 1 anno fa
      Magari prendetevela ancHe col PAPA !
    • Noè SulVortice Utente certificato 1 anno fa
      Possibile bisogna sempre piangere per i propri diritti :)
    • price 1 anno fa
      Staff, pe carità..dateje le medagliette!! Nu' ne potemo più de sta lagna!!!!
  • MNDOC 1 anno fa mostra
    Roma invasa dai rifiuti. Raggi: "Colpa di chi ha governato Ama" Il sindaco accusa chi ha amministrato finora. Ma il ministero vuole spiegazioni TINAZZI, NANDO, A CHE PIANO ABITATE? AH AH AH AH AH AH AH AH AH P.S. RAGA SI SCHERZA, MA SPERO SIA PIACIUTA
  • Zagari 1 anno fa mostra
    Ma pensa te!!! In mezzo alla monnezza ci possono mettere la bombe!!! Sindaca!!! Invece che in discarica, PORTALA AL POLIGONO DI MONTE ROMANO!!! IH IH IH IH IH IH
    • silvana rocca Utente certificato 1 anno fa mostra
      Per le bombe c'è alfano che porta la momnnezza al poligono con tutto il suo esercito! Ci dve pensra la sindaca? Due piccioni con una fava !
  • MNDOC 1 anno fa mostra
    ECCHECAZZO, C'E' ANCORA QUALCUNO CHE CREDE ANCORA ALLA TRAVERSATA DELLO STRETTO "SENZA TRUCCO"?
    • MNDOC 1 anno fa mostra
      AH AH AH AH AH AH AH MA SE GLI VIENE IL FIATONE A FARE 18 SCALINI!
    • Vincenzo A. Utente certificato 1 anno fa mostra
      SI, SENZA ALCUN DUBBIO W M 5 * * * * *
  • MNDOC 1 anno fa mostra
    Il M5S piemontese non vuole i rifiuti siciliani DELLA SERIE SIAMO UNA COMUNITA' DE STOCAZZO AH AH AH AH AH AH LASCIANDO PERDERE LA BATTUTA SONO D'ACCORDO AL 200% CON I 5 STELLE PIEMONTESI. NON LA BUTTEREI SUL RAZZISMO PERCHE' FRA I 5 STELLE PIEMONTESI NON ESCLUDO LA PRESENZA GENTE ORIGINARIA DEL MERIDIONE E ISOLE, MA LA BUTTEREI SULLA RESPONSABILITA' DI TENERSI OGNUNO LA PROPRIA MONNEZZA. IL MIO ORRTICELLO E' UGUALE AL TUO, CARO SICILIANO!
  • Edoardo Martino Utente certificato 1 anno fa
    Ci sarò sicuramente, anzi, in effetti già vi aspetto!
  • Gianfranco 1 anno fa
    In onore di Beppe , qualcuno di voi eletti M5S potrebbe tentare la traversata a nuoto dello Stretto : sarebbe un bel gesto . Ci vediamo a Palermo . Gianfranco .
    • di meio 1 anno fa
      Si sta cercando una controfigura...lo vuoi fare tu??
  • Zagari 1 anno fa mostra
    Il 'buio' caro dimaio c'è adesso! Non nel 2013, quando nove milioni di elettori vi hanno messi dentro le poltrone. Con Roma e Torino state confermando la demolizione dei programmi originari!!! Se veramente voleste vedere la LUCE andate a Parma, come ha fatto Nogarin, per prendere appunti su come si amministra una cittadinanza.
    • FABRIZIO P. Utente certificato 1 anno fa mostra
      tutti professori vero ?
  • anti delega Utente certificato 1 anno fa mostra
    @ Di Maio Forse sono fuori tema e forse, come mi dice qualcuno qui, sono un po’ fissata; sta di fatto che nell’ imminenza di decisioni sul Non Statuto e su nuove regole, stavo ripensando a quanto da Lei dichiarato a Maggio dalla Gruber: “Beppe Grillo non è il capo politico del Movimento come lo si immagina, ma è il garante delle regole. Lui applica le regole ma le decisioni politiche vengono prese all’interno delle Istituzioni dagli eletti del M5S” Ora, a prescindere da come Lei immagini un capo politico, dato che in precedenza Lei aveva dichiarato “Sul Non Statuto ci sono tutte le risposte. E io lo condivido”, mi pare ci sia qualche contraddizione su chi debba prendere le decisioni politiche, in quanto il Non Statuto riconosce il ruolo decisionale alla Rete, (decisioni politiche che i PortaVoce hanno poi il ruolo di riportare nelle Istituzioni) mentre NON attribuisce -a pochi-, anche se “eletti” all’interno delle Istituzioni, un ruolo di governo o di indirizzo. Può darsi benissimo che la mia interpretazione del Non Statuto sia errata, spero dunque che l’imminente convocazione in Rete dell’Assemblea, dia modo agli iscritti di scrivere regole che chiariscano ogni ambiguità sui ruoli decisionali all’interno del M5S. Buonasera
    • anti delega Utente certificato 1 anno fa mostra
      p.s. per esempio, sulla divergenza di vedute: “un programma deciso dagli iscritti” secondo me significa deciso dall’ Assemblea degli iscritti certificati, ognuno contando uno. Non significa deciso (forse per alzata di mano?) dai partecipanti a Italia 5 Stelle, mentre poi l’Assemblea può esprimersi in Rete solo con un SI o un No.
  • francesco Cuiuli 1 anno fa
    Bisogna preparare le contromisure alla tempesta economica che sarà scatenata contro la vittoria. Tanta gente in questo paese soffre per mantenere la propria dignità. Dobbiamo ricordarci cosa è stato scatenato per costringere Berlusconi a dimettersi. Attrezziamoci
    • FABRIZIO P. Utente certificato 1 anno fa
      eliminando la corruzione e affini ...credo possa essere 1 "ottimo biglietto da visita " per avere credibilita in europa
  • Pietro Dag D'Agostino Utente certificato 1 anno fa
    Solo un appunto: c'è il pericolo che i palloncini volino ed essere accusati di inquinamento... Forse esiste un materiale biodegradabile per fare questi palloncini e distribuirli a Palermo A Riveder Le Stelle
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Spero tanto che Gianroberto non debbe ricredersi. A proposito, oltre al palloncino si puo' portare anche trombetta e trictrac?
  • Fabio T. Utente certificato 1 anno fa
    Prova
  • Tony 1 anno fa
    Chissà perché... http://www.agi.it/regioni/piemonte/2016/07/28/news/migranti_da_inizio_anno_3500_respingimenti_al_confine_francese-972248/
  • Luca M. Utente certificato 1 anno fa
    buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!ma ricordo che aspettiamo di votare per le modifiche allo statuto.quando?
  • Alessandro D. Utente certificato 1 anno fa
    Dajeeeeee!!!
    • Zampano . Utente certificato 1 anno fa
      Tony e' bona pure la sora disoccupata...
    • Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 1 anno fa
      Dajjjjjjjjjjjjje..............Magica..... 'o dimo sempre in curva sud
    • Tony 1 anno fa
      Daje de tacco e daje de punta quanto.è bona la sora Assunta..
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus