Abbassiamo le tasse universitarie! Lunedì 29 il FirmaDay

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

"La percentuale di laureati in Italia è tra le più basse d'Europa, le iscrizioni dei nostri ragazzi nelle università sono in picchiata, l'emorragia della fuga di cervelli prosegue a ritmo incessante. Se davvero“Le fondamenta di ogni Stato sono l'istruzione dei suoi giovani” (Diogene il Cinico), allora non possiamo più restare a guardare, altrimenti quelle fondamenta e il nostro futuro si sgretoleranno. Per questo motivo lunedì 29 febbraio invitiamo tutti gli studenti universitari a dare il loro contributo, firmando la petizione che promuoviamo da mesi per abbassare le tasse universitarie e creare una "no tax area" per le fasce di popolazione economicamente in difficoltà. Il FirmaDay sarà il momento conclusivo di questa campagna: negli atenei di 16 regioni sono previsti in contemporanea 36 appuntamenti. Cerca il banchetto più vicino sul sito universita5stelle.it. A promuovere la petizione e raccogliere le firme, che porteremo direttamente al ministro dell'Istruzione, troverai i nostri parlamentari, consiglieri e attivisti. L'obiettivo è quello di spingere Stefania Giannini e il governo a non ostacolare più i lavori del Parlamento: da due anni stanno tenendo in naftalina la nostra proposta di legge, con la quale vogliamo abbassare le tasse universitarie e creare una "no tax area". Le quote d'iscrizione alle nostre università sono tra le più alte d'Europa e questo dato, insieme all'onda lunga della crisi economica, incidere pesantemente sulle immatricolazioni. Vogliamo un Paese nel quale lo Stato investa nelle nuove generazioni preparandole alle sfide del presente e del prossimo futuro. Ti aspettiamo!".
Carlo Sibilia

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • claudio g. Utente certificato 1 anno fa
    il motivo principale per il quale non ci sono i soldi per poter attuare questa e altre belle iniziative è dovuto al fatto che abbiamo una moneta sbagliata per la nostra economia(euro) e dobbiamo sottostare alle varie regole ue. MA SE NONO LO DITE........
  • stefano s. Utente certificato 1 anno fa
    il piano che si sta attuando è ...non servono cervelli ma mano d'opera "cinesizzata " a basso costo e più ignorante possibile ,così da non capire cosa gli gli fanno fare ( finiranno le lamentele)
  • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
    Un riassunto delle vessazioni pagate con tasse tributi a cani e porci... 1- tasse dirette e indirette allo Stato, istituzioni locali, Regioni Province Comuni ecc... 2- tasse per i servizi offerti da imprese private che gestiscono beni pubblici realizzati con soldi pubblici, autostrade, parcheggi, reti idriche acqua pubblica ecc... 3- tasse 8 per mille a Chiesa e soggetti similari. 4- versiamo MLD alla UE come quota "associativa" annua. 5- versiamo denaro pubblico alla NATO quota "associativa" annua. 6- paghiamo interessi strozzini sui mutui della nostra casa giuridicamente possessori ma non proprietari in quanto lo sono le banche fino all'estinzione del mutuo, ma le tasse catastali le paghiamo noi. 7- ai più sfigati si aggiunge il pizzo della mafia camorra ecc... non so cos'altro dovremmo pagare!
    • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
      è vero... come le accise sulle bevande, birra, analcolici ecc... Ma lista sarebbe infinita come le tasse sull'ascensore... vedrai che inventeranno lo scopimetro per tassare tutti i rapporti sessuali occasionali e con la propria partner.
    • Gianfranco Reggiani Utente certificato 1 anno fa
      Hai dimenticato la più grossa.......LE ACCISE SUI CARBURANTI E LUBRIFICANTI mica chiacchiere....
  • luisella bussetti 1 anno fa
    I politici italiani sono tutti da sfiduciare- Alfano fa parte del sistema- Per come è ridotta l'Italia sarebbero da mandare in siberia-Luisella
  • Carina Baur Utente certificato 1 anno fa
    Ciao Leggi la mia testimonianza che anche si potrebbe aiutare anche Prestito Testimonianza Sono la signore Carina Baur io sono alla ricerca di prestito di denaro da molti mesi. Ma fortunatamente ho visto prove fatte da molte persone sul sig. Pierluigi, così la ho contattata per ottenere il mio prestito dell'importo di 70.000€ per regolare i miei debiti e realizzare il mio progetto. C è con il signore. Pierluigi che la vita, il mio sorrida nuovamente è signore de cuore semplice e molto comprensivo. Ecco sono posta elettronica. visentinpaola96@gmail.com
  • Clesippo Geganio Utente certificato 1 anno fa
    abolire tutte le sovvenzioni e aiuti di Stato ai privati imprenditori predatori, niente più soldi alle scuole private, alle cliniche private, all'editoria ecc... si risparmierebbero MLD di euro per avere scuole e ospedali pubblici gratis.
    • Eugenia Di Tullio 1 anno fa
      Sono una lavoratrice ospedaliera e alle ore 7,00 devo aver timbrato ed essere in Reparto. Sono costretta a iscrivere i miei due figli a Scuola privata. Chiedo ai comunisti al potere e che asserite di difendere i lavoratori, vi sembra giusto che paghi le tasse per la scuola pubblica e la retta per la scuola privata??? Certamente no. Soluzione:non dovrei pagare le tasse alla scuola pubblica; la scuola pubblica deve accettare i miei figli alle ore 6,30 del mattino; entrare in ospedale alle ore 8,30. E'quindi giusto che lo Stato paghi al mio posto la scuola privata. Se il problema non è conosciuto non è il caso di sentenziare a vanvera o perchè lo dice l'imbecille di turno del partito. Grazie per lo spazio.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus