L'invasione degli #Ultrascalfari

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

ultrascalfari_.jpg

E' iniziata l'invasione degli Ultrascalfari. La paura delle elezioni europee fa novanta e ogni colpo contro il M5S è lecito, meglio se sotto la cintura. Scalfari fa da apripista, da pennivendolo da sfondamento che con quell'età e quella barba può scrivere quello che vuole. Il suo delirante articolo di oggi ("Se vince Grillo, paese a rotoli") è solo l'annuncio dell'invasione degli Ultrascalfari di destra e di sinistra nei media da qui a maggio. Il Sistema manda avanti i suoi cani da combattimento senza alcun pudore. Il M5S non deve vincere le elezioni europee. Chi leggesse oggi Repubblica avrebbe la stessa sensazione di chi si mise in ascolto la sera del 30 ottobre del 1938 della stazione radiofonica statunitense CBS di un falso notiziario radio che annunciava l’invasione degli alieni e i suoi drammatici sviluppi, milioni di radioascoltatori credettero veramente all'inizio di una guerra dei mondi. Dalla radio uscirono queste tremende parole pronunciate da Orson Welles: "Signore e signori, è la cosa più terribile alla quale abbiamo mai assistito... Aspettate un momento! Qualcuno sta cercando di affacciarsi alla sommità... qualcuno... o qualcosa. Nell’oscurità vedo scintillare due dischi luminosi... sono occhi? Potrebbe essere un volto. Potrebbe essere... mio Dio, dall’ombra sta uscendo qualcosa di grigio che si contorce come un serpente. E poi un altro e un altro ancora. Sembrano tentacoli. Ecco, adesso posso vedere il corpo intero. È grande come un orso e luccica come cuoio bagnato. Ma il viso! È indescrivibile. Devo darmi forza per riuscire a guardarlo. Gli occhi sono neri e brillano come quelli di un serpente. La bocca è a forma di V e della bava cade dalle labbra senza forma che sembrano tremare e pulsare. Il mostro, o quello che è, si muove a fatica". Ma questo sono io, la mia descrizione fatta da Scalfari! Che si spinge là dove osano i pidimenoellini e dipinge il M5S come una copia moderna del nazismo: "Si tratta di una campagna di destra, una destra xenofoba contro gli immigrati, qualunquista contro i partiti (tutti i partiti, nessuno escluso) e contro le istituzioni, dal capo dello Stato al presidente del Consiglio ai ministri (tutti i ministri) e contro la magistratura e la Corte costituzionale... vuole abbattere tutta l’architettura esistente ma con un obiettivo reazionario perché vagheggia una dittatura, la sua. Di chi è la colpa, chi ne sono i responsabili, stando alle indicazioni di Grillo? I partiti che governano il Paese da oltre mezzo secolo, l’establishment economico, i sindacati, l’Europa. Questi sono i nemici da sconfiggere, mettere in fuga e sostituire. Con chi? Col popolo finalmente svegliato da Grillo, che sarà naturalmente lui a guidare, a istruire e ad educare. Questo pensa Grillo, lo dice e lo diffonde. Ormai è un Verbo, naturalmente incarnato.". Alla bufala di Welles credettero sei milioni di persone, a Scalfari non crede neppure più De Benedetti. E' il tempo della panchina lunga caro Eugenio, magari al Pincio. Tu, l'Ingegnere e Napolitano a ricordare i vecchi tempi. Quando gli elettori, il cosiddetto popolo così tanto disprezzato non contava nulla. Bei tempi quelli, ma non torneranno più.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Il regime vien tenuto in piedi da 4 senatori grillini stampella 4 anni fa mostra
    Questo governo è tenuto in piedi dalla stampella dei quattro sentori grillini del Movimento cinque stelle che stanno votando di tutto e di più. E' UN DATO DI FATTO INCONTROVERTIBILE. E molti “onorevoli” grillini vorrebbero partecipare al governo (sottobanco già lo fanno, vedi abolizione della legge Bossi Fini). In Europa Grillo ha mandato Luigi de Magistris e Sonia Alfano (quella esultante per l'amico di Lombardo) e i risultati sono sotto gli occhi di tutti: presi i voti non si sono più visti. Quindi di che parliamo? Del reddito di cittadinanza, a parole, con tanti se e tanti ma che mai verrà o dello tsunami REALE di immigrati disperati che verranno a lavorare per un piatto di riso rubando il lavoro agli italiani? Forse parliamo dell'unione bancaria europea, quella che vogliono i grillini, cioè ancora più Europa delle banche private. O parliamo della farsa Scalfari che sta solo facendo una grande pubblicità a Grillo per indebolire il centrodestra? Quindi ricapitolando: Cosa sta facendo di concreto il Movimento 5 stelle per gli italiani? Sostiene il signor Letta Bilderberg, ha abolito il reato di clandestinità, passa il tempo lingua in bocca uomini con uomini e donne con donne per una legge contro l'omofobia e riempie di chiacchiere il parlamento. Complimenti italioti coglioni votateli pure alle europee.
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      permette,lei può andare a cagare,del resto come tutti i giorni quando si presenta su questo Blog...non suo,ma a disposizione anche per le sue cazzate! clik!
  • Gaetano Cividillio Utente certificato 4 anni fa mostra
    certo che siete forti voi grillini : fino a ieri scalfaro era una vostra icona e oggi e' diventato un un nessuno perche' lo ha detto il vostro capo grillo
  • G. 4 anni fa mostra
    . . . . QUELLA MALEDETTA PARODIA D' UOMO ! ! ! http://pinoz6700.blogspot.it/2013/11/stangata-in-arrivo-per-filtri-e-cartine.html
  • Ordnassela 4 anni fa mostra
    certo che porca vacca, almeno un post che rispondesse nel merito dei punti di scalfari lo potevate fare no? qualcosa come il discorso della taverna...., insomma il mio voto non lo volete proprio
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Scalfari non avrebbe meritato nessuna replica.Perché degnare di una risposta un articolo ispirato da senile omertà? Dimenticavo,forse è in buona fede:lui ha le tasche talmente piene di Euro da non accorgersi che il Paese è "rotolato" da tempo. La gerocrazìa politica e culturale di questi novantenni sta diventando insopportabile.
  • Giancarlo S. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Caspita; ma il M5S è proprio fortunato; in mezzo a tutti questi matti (Scalfari, Letta, Napolitano ecc.) è l'unico a essere guidato da uno sano di mente; O NO ?????. E adesso è anche contro la Cancellieri: meglio cioè che chi è in galera si suicidi ????.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      sei amico della Cancellieri? Sei ricco? Puoi commettere ciò che vuoi. Bravo. Se no ti compatisco.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ecco i 30 nomi degli esseri umani morti in carcere dal giorno in cui Giulia Ligresti è tornata a casa, fino a oggi. "Sono intervenuta per una detenuta che rischiava di morire, non siamo tutti uguali davanti alla legge? Escludo che ci siano detenuti di serie A e di serie B. Rispondo sempre a chiunque mi telefoni per sollecitarmi un caso importante". Ministro della Giustizia Anna Maria Cancellieri, 2 novembre 2013 di Sergio Di Cori Modigliani Un morto suicida ogni settimana, un morto per malattia (vaga e indefinita) ogni dieci giorni. L'Unione Europea, dopo aver capito che l'Italia non soltanto non avrebbe mai risolto ma neppure risposto alle continue sollecitazioni per risolvere la cosiddetta "emergenza carceri" ha avviato regolare procedura di infrazione grave -con pene pecuniarie pesantissime e immediate- contro la Repubblica Italiana, nazione definita "totalmente negligente" nell'applicare i parametri base di rispetto umano di una società civile. In Europa, l'Italia è considerata una nazione autoritaria che pratica la tortura. Vedi caserma Diaz, più di dieci anni fa. C'è chi, in Europa, vuole portare il caso al Consiglio Europeo, alla Commissione Europea e al Parlamento di Strasburgo per denunciare la Repubblica Italiana per "crimini contro l'umanità". Ecco, qui di seguito, i nomi dei deceduti per suicidio o perchè privi di adeguata assistenza sanitaria nei penitenziari dove erano stanziati dal luglio del 2013 a oggi, da quando Giulia Ligresti ha goduto di un "beneficio di carattere umanitario" (e come persona sono davvero contento per lei perchè è stata salvaguardata la sua salute privata). Sono 30 esseri umani. Non erano stati condannati a morte perchè la pena capitale è stata abolita in tutte le 28 nazioni della Unione Europea. Eppure sono morti. Nessuno si è occupato di loro.
    • graziano . Utente certificato 4 anni fa mostra
      non so se ci sei o ci fai,e allora gli altri settantamila che ne facciamo? li regaliamo ma te? sempre la solita storia all'italiana raccomandazioni certificati falsi, spintarelle mazzette, furbate giornaliere, saltare la fila parcheggiare in terza fila ber bersi un caffeino, timbrare il cartellino e poi andarsene x i fatti propri sorpassare in presenza di strisce doppie non rispettare i limiti di velocita e potremmo continuare all'infinito come fregare soldi della comunita
  • ferdinando gallozzi 4 anni fa mostra
    Grillo sarà pure fascista ma è uno dei capi dei NO TAV assieme a Travaglio. e quindi è capo della sinistra estrema alleata con gli antagonisti, anarchici, e movimento per la casa (occupazioni)e altre piacevolezze del genere. Questo è un nodo cheGrillo dovrà prima o poi sciogliere. Non può fare Presidente Rodotà che è, anima e corpo per lo "ius soli" mentre lui, giustamente ci va con i piedi di piombo. Le nostre città sono insicure e c'è il rischio di rimpiangere i lanzichenecchi.
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Caro gallozzi non fare il gallusso(in ligure vuol dire stronzo)! Sono tutte sue teorie immagino o sta leggendo quotidianamente Repubblica?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma....ahahahhh ahahahahaha ahahahaha ma come si fa a scrivere bestialità simili??????????ahahahahhahaha
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus