Precari per sempre #precaripersempre

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

precari_per_sempre.jpg

Il silenzio dei sindacati e dei partiti "de sinistra" di fronte alla manovra di Renzie che rende il precariato stabile e di fatto cancella le garanzie per i lavoratori dipendenti è l'ennesima prova che in Italia i lavoratori non hanno più rappresentanza. Vendola lo ha acclamato "Renzi si è dimostrato padrone di questo tempo. E io ho pensato di essere ormai inattuale (lo è già da un pezzo, ndr)". Gli "schiavi moderni" introdotti da Treu e Biagi con la benedizione dell'allora ministro del Lavoro Maroni diventano con Renzie strutturali. E' un passo definitivo per cancellare il lavoratore dipendente e le lotte sociali del secolo scorso. Tutti schiavi. L'entusiasmo con il quale è stata accolta la manovra dai cosiddetti rappresentanti dei lavoratori li accomuna a dei tacchini in festa per il Giorno del ringraziamento. Dai polli di Renzo del Manzoni siamo passati ai polli di Renzie che si beccano tra di loro prima che gli venga tirato il collo.
La riforma del lavoro di Renzie prevede "il contratto di lavoro sino a tre anni con possibilità di rinnovo senza pause senza interruzioni e senza causali". In sostanza il rinnovo del precariato ogni tre anni a discrezione del datore di lavoro senza più specificare il progetto al quale è destinato il dipendente e senza interruzioni tra un contratto e il successivo. Una equiparazione del contratto a tempo determinato a quello a tempo indeterminato che così nel tempo scomparirà. Tutti precari, più nessun dipendente con i diritti attuali. Un modo suggerito dall'Europa delle banche e accolto da Renzie con entusiasmo per scaricare i costi della crisi sulla diminuzione del costo del lavoro. Perché alla fine di questo si tratta. Barattare la diminuzione dello spread con la riduzione in semi schiavitù degli italiani. Mentre Renzie distrugge uno dei pilastri della società italiana, il lavoro, in attesa dei prossimi, la sanità e l'istruzione, i sindacati esultano per gli 80 euro solo promessi e gli 85.000 dipendenti pubblici licenziati. Avvisate la triplice e il landini di riporto che rappresentano i lavoratori, non le banche, forse a furia di frequentarle sono entrati in confusione mentale.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    quando deve spiegare una notizia mentana,parte da adamo ed eva e non capisco mai un cazzo di dove andrà a parare; che grosso giornalista,che proprietà di sintesi; minchia signor tenente
  • fabiola rossi 3 anni fa
    Io continuo a guardarmi intorno e a vedere tante ingiustizie nel pubblico come nel privato. Dirigenti apicali scelti dalla politica senza neanche il disturbo dei "finti" concorsi, regole regionali cambiate ad hoc per favorire gli amici e i parenti che possano accedere agli apici, titoli e capacità buttate nel c..so! Finchè i vertici saranno nominati dalla politica e senza alcun controllo o verifica degli obiettivi, la nostra decadenza continuerà inesorabile.... Ma anche in basso è così, giovani professionisti a cui vengono tarpate le ali soprattutto se capaci perchè non vogliono iscriversi ad un partito, sindacato o affine.....favorendo emeriti imbecilli che hanno le "maledette" tessere per la spartizione del potere ormai non più occulto! Tutto alla luce del sole e tutti che ripetono: "in Italia funziona così"! Ma io non voglio rassegnarmi a questo declino e spero anche con il mio voto alle Europee di iniziare un cambiamento! Forza Movimento 5 stelle!
  • Patty Ghera Utente certificato 3 anni fa
    Dal Vangelo secondo Matteo: "State sereni"
  • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
    Occorre instancabilmente denunciare la mediocrità, l'arrivismo e il disprezzo per i lavoratori di Renzi. E' una mezza calzetta e non durerà, dobbiamo andare dritto saluti
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    i precari non sanno neanche di esserlo.
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Io sarei stufa di sentire gente che sostiene che le crisi, da che mondo è mondo, si sono risolte aumentando la spesa pubblica. Non che non sia vero. E' che non "funziona" più quando è la trecentomilionesima volta che si fa! Il debito si può fare quando e se qualcuno ti fa credito. Traduzione: se mi presento in banca e chiedo un prestito per comprarmi un Castello e una Ferrari, avete idea di come mi caccerebbero fuori?
  • uno di noi 3 anni fa
    GUARDATE IL TG DI MENTANA ADESSO, SI PARLA DEL M5S E AFFITTI FIORENTINI
  • Mario Amabile Utente certificato 3 anni fa
    A questi post manca sempre la ciliegina. In questo caso si omette di specificare che alcune nozioni di economia (ma basta anche il buon senso) ci dicono che un lavoratore preacario tenderà a contenere i suoi consumi (riduzione della domanda) in virtù di una condizione che non dà certezze sulle proprie finanze. Oltretutto la condizione di precario non consente di ottenere un mutuo e ciò comporta ovvie conseguenze sul mercato degli immobili. E se poi vogliamo dirla tutta in Germania SONO SETTE MILIONI i lavoratori consa salari da fame, I MINI JOB che hanno conesentito alla Germania di mettersi in una condizione di superiorità e di dettar legge a chi ha messo in atto politiche MENO AGGRESSIVE, come l'Italia. E ditelo che anche in questo caso L'EURO ci mette in condizione di dover competere attuando le stesse politiche che creeranno solo ulteriore riduzione della domanda.
    • Beppe A. Utente certificato 3 anni fa
      un grafico rende meglio l'idea http://4.bp.blogspot.com/-zoqqrbK-pQI/Tr-44A9QARI/AAAAAAAAAzc/vM5YgTJTNbU/s1600/euro_zone_unit_labour_costs.jpg
  • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
    E' pensa' che io ho studiato da cameriere...senza consiji de sorta... http://youtu.be/SUKv55My0Jk
  • mario genovesi 3 anni fa
    La solita politica demenziale del pensiero unico che porta alla recessione ed alla bancarotta. I disastri sono tali da aver distrutto la posizione di potenza mondiale degli USA, con Putin che li prende per il naso e li sbeffeggia. Quando avranno subito attacchi sul proprio territorio rimasto indifeso a causa dei taglie della recessione permanente le ex potenze occidentali si decideranno a tassare i ricchi, ad eliminare il precariato ed a combattere evasione e criminal
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    DAI MATTEO LICENZIA 85MILA DIPENDENDENTI PUBBLICI VAIIIII licenziali o esodali..
  • Torquato Apreda 3 anni fa
    In altra epoca, di fronte a tanti soprusi, i lavoratori avrebbero marciato su Roma, si sarebbero seduti sul grande raccordo anulare e tanto si sarebbero alzati o quando arrivava la polizia a riempirli di botte oppure il governo capitolava. Ma cosa ci mettono negli acquedotti ... il Bromuro?
  • claudio n. Utente certificato 3 anni fa
    E' normale che il babbeo fiorentino se ne fotta dei lavoratori, lui che non ha mai lavorato nemmeno mezz'ora al mondo con le sue mani. E i sindacati, con quelle quattro mummie incastate, è normale che non difendano i lavoratori, tanto per loro i diecimila Euro al mese sono garantiti, più il palco televisivo quando vogliono, per propagandare le loro insulse sciocchezze. Io sono disoccupato da anni, cinque, senza alcun reddito e senza scorta di soldi, che non ho. Ma NON vado più nemmeno a cercarlo il lavoro, non dalle Agenzie statali per l'impiego, che esistono solo per stipendiare i fancazzisti lì dentro sistemati. Tanto meno vado alle agenzie interinali tipo Adecco ,Umana, In Job o altre schifezze simili, stanco di ricevere sorrisini di compatimento dalle signorine parassite, per via della mia età, che sono troppo giovane per la pensione e troppo vecchio per il lavoro. Guarda te. Allora io me ne frego di questi bastardi sfruttatori del lavoro altrui, mi arrangio con lavoretti di qualunque tipo che so svolgere bene, mica come il Renzi, eh. Loro, lo Stato, non mi danno nulla, ma io pure non do nulla a queste zecche parassite e vivo quasi contento, almeno il mio tempo non lo do ai padroni, che si fottano. In culo allo Stato e ai sindacati e anche al Pd e a Superciuk Renzi, che possa schiattare assieme al suo governicchio abusivo e fantoccio dei nazisti, della mafia e della Nato.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Strategìe di sopravvivenza in uno Stato da chiudere per fallimento......
    • Fabiano M. Utente certificato 3 anni fa
      Quanto condivido quello che hai detto...........
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Qualcuno mi deve spiegare perchè un Contratto Nazionale del Lavoro, conquistato con sangue e sudore, raggiunto con anni di lotte, scontri, scioperi, bastonate e chi l'ha vissuto probabilemente se lo ricorda, possa essere da un giorno all'altro modificato dall'ultimo PIRLA di turno che si sveglia con l'idea dell'anno di decidere lui per tutti! Ieri il filobanchiere Monti, oggi l'idiota di Firenze, domani l'imbecille di Milano, dopodomani chissà forse il carrierista marocchino?
    • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao Monica ^.^ scusa se oggi ti ho lasciata da sola per il caffè... anche ora devo scappare... Un abbraccio!!! Smak Smak ^__^
  • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
    Da sempre non ho mai sognato il posto fisso. Lavoro indipendentemente e non ho diritto a malattia (se non invalidante... no grazie), ferie, 13a, 14a, tfr, permessi, aspettativa... se valgo guadagno, altrimenti no. Ma sono io la strana o quelle statali che dal primo mese di gravidanza sono a casa, così come ad un minimo raffreddore, e alle 16 cade la penna...? Inventiamoci il futuro non aspettiamo di essere imboccati.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      harry, probabilmente in italia non si può, siamo troppo furbetti. svezia. un'amica lavora nel privato. il capo ogni giorno le fa interrompere il lavoro per pausa caffè (riposo mentale, altrimenti non è produttiva), è obbligatoria 2 volte al giorno. fino ad un massimo di 1 ora e mezzo la mattina ed 1 ora e mezzo la sera! e lì non se ne approfittano, fanno il giusto. in italia cosa accadrebbe?
    • nike di samotracia. . Utente certificato 3 anni fa
      Solo sdrucciolevole? La penna non cade mai, il pensiero per il lavoro da fare c'è sempre, anche di notte, ma la soddisfazione di poter guardare fiera negli occhi chunque non ha prezzo.... Ciao paolo, buona serata!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Io penso invece che tutti, proprio tutti i lavoratori, debbano godere delle stesse protezioni sociali, che siano essi pubblici o privati.....
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ..è la strada che preferisco e che percorro da sempre.... ...però..è una strada ....."sdrucciolevole" ***** Eposmail
  • Valter Conti M5 Utente certificato 3 anni fa
    OT Non riesco a far partire i video. Qualcuno puo' consigliarmi? Grazie.
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT il PACCIANI su quale TV, o presentazione di LIBRO di ROTTAMATI, va a fare MARKETTE stasera??? il ROTTAMATORE dell'ITALIA... ps. TSO OBBLIGATORIO per il MOSTRO di FIRENZE.
  • Claudia L. Utente certificato 3 anni fa
    Non ne posso piuuuuuuuuuuù! Non li posso più vedereeeeeee! VINCIAMO NOI ALLE EUROPEE E MANDIAMOLI TUTTI A CASAAAAAAAAAA!!!!!!! Abbraccio tutti i nostri deputati e senatori che ogni giorno mi rappresentano DEGNAMENTE! Forza ragazzi, siete l'unica vera luce in fondo al tunnel!!!"
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    Credo che il problema non sia la mancanza di "lavoro", (ci sarebbe tantissimo da "lavorare" per ridare un aspetto decente a questa Italia disastrata in tutti i campi) ma bensì la mancanza di un progetto serio che vada a favore degli Uomini e non del Capitale. Ora, a parte il reddito di cittadinanza, di cui per ora ho sentito solo dire qualcosa del tipo: "così uno se vuol lavorare lavora, altrimenti no", mi pare stia circolando l'idea delle Civic Company Comunali, però è tutto molto sul vago. Ecco, non mi dispiacerebbe affatto se nel prossimo Post venissero fatte delle proposte chiare e concrete in questo senso. MoVimento....Beppe....svegliaaaa! ^__^
    • uno di noi 3 anni fa
      Daniela un posto di lavoro per tutti i milioni di disoccupati che ci sono in Italia non ci sarà mai! cosa dovrebbe fare chi non trova lavoro? A) DELINQUERE B) AMAZZARSI
    • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
      uno di noi, il reddito di cittadinanza lo vedo come una toppa a un vestito lacero che sta cadendo a pezzi, ma non mi pare questo la chiave di volta della rivoluzione***** Ciao, ^__^
    • uno di noi 3 anni fa
      quella frase detta da Beppe si riferisce a come dovrebbe essere il suo (anche mio) mondo ideale. la proposta del M5S è : MAX. tre proposte di lavoro, se le rifiuti niente reddito.
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    sono alla frutta....non sanno più che pesci prendere...!visto che ritorneremo in piazza con i "banchetti" rimettiamo in evidenza i 20 punti del ns programma...!!sono lì e non l'abbiamo archiviati e non ci siamo rassegnati...loro non mollano..noi neppure... Chi ci voterà alle amministrative e alle europee voterà per mandarli "tutti a casa"!!!!
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    i precari sono solo un'invenzione burocratica non hanno passato ne futuro
  • anib roma Utente certificato 3 anni fa
    E' un bollettino di guerra, ci vogliono affamati, impazziti, schiavi, in un modo o nell'altro... in sintesi, ci vogliono far fuori. http://www.crisitaly.org/notizie/milano-mense-ferme-35mila-alunni-rimasti-per-giorno-pasto/ http://www.crisitaly.org/notizie/treviso-disoccupati-in-coda-dallo-psichiatra-in-anno-700/?utm_source=dlvr.it
  • apuo trader Utente certificato 3 anni fa
    A ZORO! Trentamila euro per essere il secondo nella lista dei candidati... da noi non usa! A Zoro! Ma per piacere!
  • marco s. Utente certificato 3 anni fa
    L’umanita’ si trova oggi ad un bivio. Una via conduce alla disperazione, l’altra all’estinzione totale. Speriamo di avere la saggezza di scegliere bene!
  • filippo t. Utente certificato 3 anni fa
    A forza di stracciare la costituzione ci sono riusciti a farci sguazzare nella merda; per difendere i ricchi, l'Europa è tornata indietro di un secolo....volevo ricordare ai geni che stanno varando il continente verso il liberismo selvaggio, che ben due guerre mondiali e milioni di morti lasciati sul terreno hanno salutato il termine del ventesimo secolo: se tanto mi da tanto.....forza m5s!!!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      L'intelligenza e la ragione del Socialismo nulla possono contro la conturbante forza bruta del Capitalismo: oggi si possono trasferire interi comparti produttivi da una parte all'altra del mondo con un semplice fax: rendere il Mondo un'unico immenso mercato, è stato come vincere a "Risiko!": non si sfugge all'implacabile legge del "c'è sempre qualcuno più miserabile di te su cui poter contare": Coraggio,(ne avremo davvero bisogno)....
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    non ci sono i soldi per pagare le pensioni "minime" .
  • Luciano R. Utente certificato 3 anni fa
    Se tutti per una settimana ci mettessimo in malattia cosa succederebbe? Forza M5S.
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      e un buco pazzesco nelle casse dell'inps
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Nulla: solo un mostruoso "ponte" vacanziero per lo spesierato Itagliano, temo.....
  • TINO LISSU Utente certificato 3 anni fa
    La precarizzazione del lavoro impostata dalle politiche ultraliberiste della solita Troika(BCE,Commissione europea,FMI) sono messe in pratica dai loro burattini governativi,quali Renzi,Padoan,Cottarelli.Infatti tali politiche rendono i lavoratori più vulnerabili,nel senso che possono essere licenziati a piacimento dal datore di lavoro,e o ricattati al ribasso sul trattamento retributivo,quindi sfruttati e all'occasione rottamati per fare posto ad altri poveri disperati.Chiaramente uno dei pretesti di tali politiche criminali è quello del debito pubblico messo in piedi dal Sistema bancario privato,che ormai grazie ad una partitocrazia banditesca e complice,controlla ogni aspetto della nostra vita tanto da condurci progressivamente alla schiavitu',privandoci dei diritti fondamentali,quali lavoro,assistenza sanitaria e previdenziale,istruzione,in quanto troppo costosi per gli usurai internazionali della Troika,per la quale gli esseri umani sono semplicemente carne da macello.Concludendo l'unico sistema per uscire dalla morsa della finanza internazionale è quello di riappropriarci della nostra moneta e del nostro futuro,affidandoci al Movimento 5 stelle,nostra unica speranza.VINCIAMO NOI.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Briatore ai giovani: andate in Africa( così noi vecchi ce la spupazziamo meglio con le donnine... e , cosa non trascurabile, vi levate dalle palle...). Che Fegato!
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Harry a Briatore: "ma perchè non te ne vai affanculo?".......
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Il pensiero Libero, non condizionato da interessi personali nè di partito
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      La Dignita', l'Onesta'.
    • Carlo Boselli Utente certificato 3 anni fa
      Qualcuno risponda: cos'ha Grillo e il M5S che Renzi e il pd non hanno? (Non è polemico)
  • paco 2005 3 anni fa
    Credo che la prima cosa da fare sia quella di strappare tutte le tessere sindacali, poi vedrete!!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Anteprima del Job Act della MAgniFica Lorenza. Indiscrezioni di vicinato. Agli schiavi sara' proibito lasciare le proprietà del padrone, se non con un permesso o accompagnato da un membro di partito. Se lo schiavo lascia la proprietà del padrone senza permesso qualunque persona puo' punirlo. Qualunque schiavo che tenta di fuggire e lasciare la colonia (furbescamente chiamato lo Stato) riceve la pena di morte. Qualunque schiavo evaso catturato dopo 20 giorni o più verra' frustato pubblicamente se alla prima infrazione, marchiato a fuoco con la lettera "R" sul braccio destro alla seconda, privato di un orecchio se assente da 30 giorni o più alla terza infrazione e castrato alla quarta infrazione. I padroni che si rifiutano di punire i propri schiavi verranno multati e privati della proprietà dei loro schiavi. Le case degli schiavi dovranno essere perquisite ogni due settimane, alla ricerca di refurtiva o armi nascoste. Per queste infrazioni si potraa recidere un orecchio, si potra' marchiare a fuoco, privare del naso e, alla quarta infrazione, si metteranno i trasgressori a morte. Nessuno schiavo potra' essere pagato per lavorare, piantare mais, piselli o riso, per allevare maiali, bovini o cavalli. Agli schiavi sara' proibito possedere una barca o saperla usare, e gli saranno interdette attività come vendita o acquisto di beni. Gli sara' inoltre proibito mettere abiti migliori di quelli destinati ai negri. Auguri...
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Me ricorda 'n firm già visto... http://youtu.be/U6RcnNxVkQg
  • Lady Dodi 3 anni fa
    Risatine di scherno per in Europa, per Renzi da parte di Barroso e Van Rumpoj. Si vedeva che pensavano "Il n'est pas credibile!" Vi prego fategli sapere che qui, nessuno l'ha votato, e chiedetegli anche CHI ha mai votato loro.
  • d'ambruoso s. Utente certificato 3 anni fa
    BENE a Bruxelles si ride dello stronzetto fiorentino, come prima si rideva dello psiconano, quei due sono due facce della stessa medaglia cosi' lo stronzetto la finira' di sparlare e dire stronzate epocali quali: contro la crisi ci vuole piu' Europa, non meno Europa. STRONZETTO MA TU CHE NE SAI ? sTRONZETTO TI TROVI LI' PER LA MANIFESTA INCAPACITA' DEI TUI COMPARI DI MALAFFARE, SIANO ESSI I PENATI IERI O I GENOVESE OGGI. IL PCI PDS DS PD E' IL PARTITO DEL MALAFFARE , DELLA CAMORRA E DELLA MAFIA, IL PCI PDS DS PD E' IL NOSTRO NEMICO NATURALE, BUTTIAMOLI FUORI DALE LORO SEDI, BUTTIAMOLI FUORI DAL PARLAMENTO, BUTTIAMOLI FUORI E BASTA DALEMA VELTRONI RENZIE BERZANI ETC.ETC. DEVONO ESSERE PROCESSATI E GUDICATI DAL TRIBUNALE DEL POPOLO E POI............. ALLA FORCA, ALLA FORCA, ALLA FORCA.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Finalmente una proposta di legge che non ha bisogno di referendum per essere approvata!!!
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      amen...
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    il silenzio dei sindacati e dei partiti... manca il silenzio delle associazioni di categoria.. tutte figure parastatali..
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. ITAGGGGGLIA 2014... SUICIDI...FAME....DEPRESSIONE.... RENZUSCONI: daro' 1.000 euro, NETTI all'ANNO a chi LAVORA a TEMPO INDETERMINATO... magari STATALE.... magari FANCAZZISTA... magari 1.000 al MARITO....1.000 alla MOGLIE... magari con 4 CASE di PROPRIETA'... questa misura, oltre ad essere OSCENA e ANTICOSTITUZIONALE... è una CAGATA PAZZESCA.... ps. FERMATE il MOSTRO di FIRENZE...
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      c'è da piangere... l'ITALIA è affetta da MASOCHISMO... non riesco a trovare altre spiegazioni al conportamento di un POPOLO così coglione... capisco i RICCHI....ma gli ALTRI? copiare la SVEZIA,DANIMARCA,OLANDA...NOOOOOOO???
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Una persona dotata di normale raziocinio, non può non capire che la faccenda dei mille euro sia solo una bassissima strategìa per raccattare consenso; il bischero è stato mandato avanti (ma non c'è stato bisogno di pregarlo) per attuare i diktat della troika e per rompersi fragorosamente, prima o poi, le proverbiali corna: i mandanti, dopo il patatrac, si presenteranno ancora una volta come i Salvatori della Patria, e l'acclamatissimo boy scout verrà rapidamente "scaricato" ed abbandonato al proprio destino come un cane sulla A14......
  • Patrizia B. 3 anni fa
    Purtroppo c´e´un´inesattezza: non sono tutti schiavi. Ci sono MOLTI schaivi e molti che vorrebbero esserlo, ma sono persino ad un gradino inferiore: sono senza schiavitu´.
  • King Tut Utente certificato 3 anni fa
    Sono diversi decenni ormai che i sindacati sono diventati come i partiti. Infatti molti sindacalisti dopo aver lasciato l'attività sindacale si sono dati direttamente alla politica. Ho una età avanzata per poter dire che anche in passato hanno nociuto molto pesantemente ed ingiustamente ad alcune categorie di lavoratori. Anche loro, come i partiti, si sono arricchiti alle spalle dei lavoratori. La musica è sempre la stessa. I sindacati se fanno il loro dovere servono, anzi sono indispensabili. Molto spesso però agiscono secondo la loro convenienza, fregandosene di chi li sostiene.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      I sindacati sono dei parassiti bugiardi, almeno in un certo paese... PAgar le Tessere al Boia, è da Stupidi due volte... A trattarli con la stessa moneta, sarebbero da invitare ad una cena col marito di Polonia...
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    Il restyling del sito del M5S - Gazebo del 19/03/2014 http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-604a646b-51c8-4ec7-89d7-d261df02d563.html#p=0 ps. tra il serio, e la presa per il culo....
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Lascia perdere quei raccomandati di Gazebo e pseudo-comici come Zoro, che demonizzano il M5S perchè non sanno più come difendere il loro PD...
  • Fatima Trollo 3 anni fa mostra
    LA MOBILITA' DI CARLA RUOCCO: 3 MILA E PASSA EURO PER RECARSI IN PARLAMENTO. DATEGLI UN'AUTO BLU CHE CI COSTA MENO!
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    85mila su più di tre milioni è una goccia nel mare ma fa stringere il culo vai merkel
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Infrangere il tabù sulla sicurezza del posto fisso statale, è, probabilmente, il primo passo per arrivare allo smantellamento completo dello Stato: non so se sia più o meno giusto, ma so che, come sempre, si parte dai "pesci piccoli", quelli che non si possono difendere dagli squali che continuano a fare i cazzi propri adagiati su una caterva di privilegi......
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    Nel 1780 fra dieci e ventimila schiavi esistevano proprio in Inghilterra, nel territorio stesso dove Oxford e Cambridge distribuivano il "pane della scienza"; dove a Westminster legiferava il "Padre dei Parlamenti europei", dove Davide Hume ricercava i "Principii della morale" e Adamo Smith pubblicava una Teoria dei sentimenti morali. Nel Parlamento, secondo Lushington, 56 membri erano direttamente interessati alla tratta e fra i proprietari di schiavi nelle colonie figuravano i nomi più illustri del patriziato. La "giustizia" inglese nelle colonie era addirittura inumana nell'applicazione delle pene agli schiavi colpevoli anche di un nonnulla. La ribellione era punita col taglio di una gamba, dopo di che il condannato era arso vivo; oppure con la sospensione ad una forca fino al¬la morte per fame. In alcuni casi la punizione era la castrazione e si sa che 42 schiavi subirono questa operazione per mano della signora Alice Mills. Ha forse previsto questo genere di Codice nelle Riforme del prossimo Job Act ( nota bene: Act, quasi fosse una norma del Diritto Divino...) la nostra bella LoRenza? Toccatevele per benino, italians: potrebber divenire presto un Ricordo. Scherzo naturalmente, ma quelli, non credo...
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. iei sera GAZEBO,prendeva per il culo il BLOG... hai capito ZORO????...pensavo fosse uan persona seria... anche se, è anche vero, che il Blog quando è nato era un'ALTRA COSA... chi viene oggi e vede... PUBBLICITA' di EVASORI,TRADER... la pubblicita' degli SPETTACOLI di BEPPE a PAGAMENTO... TZE..e compagnia cantante,rimane impressionato in NEGATIVO..
    • uno di noi 3 anni fa
      non era riferito a te, ma a chi si lamenta. se no avrei scritto la TUA lamentela.....
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      ormai gazebo è diventata una trasmissione anti-M5S
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      non è una lamentela... evidentemente non mi conoscete,visto che ho visto nascere il Blog e il M5S... parlavo di chi ci vuole criticare...
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      "Properio" no: "proprio".....
    • uno di noi 3 anni fa
      gli strumenti per non vedere la pubblicità ci sono da un pezzo, tutte le lamentele a tal proposito sono inutili e inconsistenti
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa
      Ognuno, nel properio blog, ho sempre pensato e penso possa fare ciò che cazzo gli pare, anche di pubblicizzare il proprio lavoro: non ci trovo nulla di strano, se per tenere aperta questa finestra di libera discussione, si debba sopportare della pubblicità (non chiedetemi quale, perchè non le guardo mai).....
  • Anacleto da reggiocalabria 3 anni fa
    Beppe il mitico da Mentana...sara' un confronto onesto guadagnamo un botto di consensi più e' alto lo share, fatelo seguire SBANDIERATELOO a più' persone possibili ***** GO GO corriamo verso la vittoria passate la voce ***** PAssate parola divulgate, purtroppo non credete che tutti usino l'informazione imparziale o il blog? No?
  • OPS Roma 3 anni fa
    Ora ci sarà il cambio della dirigenza all'ENI, Scaroni non è più in grado di soddisfare le brame dei politici. I motivi praticamente ci sono, l'oggetto è la tangente dea pagare ai fornitori delle fonti energetiche. sSono curioso di apprendere il nuovo santo con aureola che lo sostituerà.Dall'altra abbiamo le forniture militari, gli aerei della Looked. Non mi ricordo come si scrive, quella azienda do9ve ci sbattè la faccia il presidente Leone.Voi giovani non lo ricordate,per due motivi. Uno perchè siete giovani e l'altro di avere memoria corta come tutto il "popolo sovrano italico".
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    I piccoli schiavi bianchi La storia dello schiavismo inglese non sarebbe completa, se, oltre allo schiavismo praticato nelle colonie, non si accennasse a quello nazionale. A questo punto si apre una delle pagine più orrende della storia dell'Inghilterra. Lo schiavismo "nazionale" nacque con l'introduzione delle macchine, che, dopo avere distrutto l'artigianato, non poté dare lavoro ai disoccupati. L'industria meccanizzata non richiedeva più mano d'opera scelta, ma lavoro non qualificato, con salari bassissimi. In questa vicenda orribile, la parte dei negrieri era rappresentata da genitori affamati, dagli ospizi parrocchiali noti sotto il nome di workhouse e da bande di incettatori. Gli industriali rappresentavano la parte dei coloni e non mancavano neppure gli orrori del middle passage, perché gli orfanelli delle work¬house, caricati su carri o su barche, erano spesso trasferiti in luoghi di concentramento in altre contee; né l'atteggiamento della chiesa e delle pubbliche autorità, era diverso da quello delle autorità coloniali rispetto ai poveri negri. In breve si venne organizzando una vera e propria «tratta» di pic¬coli schiavi bianchi. Il principale "mercato di origine" di questa carne umana era costituito dalle ricordate work-house, da quegli ospizi, cioè, che ricoveravano poveri di ambo i sessi con l'obbligo di compiere certi lavori manuali. Gli industriali, e specialmente i filatori del Lancashire, cominciarono a richiedere orfanelli sotto la qualifica di apprendisti, che le work-house erano ben felici di concedere per alleggerire il carico della comunità per il mantenimento dell'ospizio: questa pratica giovava sia all'industriale sia all'istituto, che si diedero ad incoraggiare cinicamente gli incettatori, sorti subito come funghi, che con metodi esattamente simili a quelli dei negrieri, e sotto la protezione di una legge del 1796, accumulavano "partite" di fanciulli in un qualche centro industriale dove li custodivano in immonde cantine... Memoria corta...
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    Pochi sanno cos'è il doppio mobbing!... è quello che si verifica quando il mobber riesce a usare gli stessi parenti del mobbizzato contro di lui... ovvero della sua vittima contro la stessa!... Ora... se lui (mobber-mobbizzato!) metterà in campo i propri familiari... c'è molta probabilità che prenda avvio un DOPPIO BERLUSCONISMO! .-(((
  • Antonello C. 3 anni fa
    I sindacati, ormai, rappresentano il trampolino di lancio per entrare nel pd per poi andare al governo con i loro "inciucci...". Logico che loro se ne sbattono dei lavoratori visto che devono rappresentare i partiti che gli fanno fare carriera. Noi lavoratori onesti non dovremmo dare neanche 1 centesimo a questi avvoltoi... Che i soldi se li facciano dare dalla casta che rappresentano e no dai lavoratori che sanno solo prendere in giro.
    • nicola s. 3 anni fa
      Il problema sta' proprio in quel centesimo ,nel senso che fin quando all'operaio resta anche un solo centesimo in tasca si sente al sicuro senza pensare che potrebbe essere l'ultimo;dando cosi' la possibilita' ai sindacati di continuare a sfruttarli per i propri interessi.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Credo che quando i LAvoratori prenderanno coscienza della MAnovra d'Induzione in Schiavita' perpetrata dai sindacati complici, le sedi di questi ultimi verranno devastate ed i sindacalisti sventrati e vivisezionati. Sara' BArbarie e Terrore. Per fortuna, la Storia lascia le Testimonianze, Tracce delle Schiavitu' precedenti, diverse nei metodi ma non nei Fini. Se tolgon anche l'la Speranza Ultima, allora la Diperazione annulla l'ultime Remore... Renzi faccia un passo Indietro: ha una Moglie, dei Figli.
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
    I bambini mandati dalle famiglie ricevevano una paga irrisoria, mentre gli orfanelli provenienti dagli ospizi perdevano ogni legame con la vita civile, diventavano poco meno che bestie da lavoro, coperti di cenci e nutriti, non di rado, con lo stesso cibo ammannito per l'allevamento dei maiali del padrone. Essi lavoravano sedici ore consecutive, sotto atroci torture; dormivano, senza distinzione di sesso e di età, in verminosi giacigli in comune; il vizio e le malattie contagiose facevano strage ed ai riottosi si applicavano catene dalle caviglie alla cintola anche durante il lavoro per impedirne la fuga. Numerosi casi di suicidio infantile si aggiungevano ai decessi per esaurimento e i cadaverini venivano sepolti in segreto nelle campagne circostanti. I fanciulli cominciavano il lavoro all'età di cinque o sei anni, erano puniti con strumenti di tortura, le femmine erano sottoposte ad ignominiose sevizie; le ore di lavoro, che per i negri della Giamaica erano soltanto nove, per i fanciulli inglesi erano da tredici a sedici. Il deputato Sadler, che sostenne la campagna, raccolse le seguenti informazioni: età in cui era permesso imporre il lavoro, anni cinque; orario, dalle 5 antimeridiane alle 10 pomeridiane, con pochi minuti di intervallo per mangiare; ai fanciulli colti dal sonno, flagellazione per tenerli svegli; a Duntruin fu constatato che i fanciulli senza distinzione di sesso erano chiusi a chiave di notte in capanne per impedire le fughe; i fuggitivi erano puniti dalla legge col carcere; una fanciulla, dopo un anno di prigione, dovette lavorare due anni senza mercede per rimborsare al padrone le spese di processo; a Huddersfield un fanciullo zoppo per paralisi infantile doveva recarsi al lavoro sostenuto per le braccia dal fratello e dalla sorella trascinando le gambe nella neve e nel fango ed era battuto a sangue per cinque minuti di ritardo. Inghilterra, rivoluzione industriale. Vogliamo tornare a quello con il Job Act?
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Qualcosa di simile alle BAby Squillo dei PArioli. Loro passeran per Puttane, i Bei Tomi, invece, Poverini, Vittime Adescate, ingannate. Tipo: lei non sa chi sono io. Il Cubo di Ruby... Uno per tutti, tutti per Uno. Italia Uno!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Grethe quella testimonianza che hai riportato, mi ha ricordato uno scritto sui bambini italiani che tra il '500 e il '700 migravano all'estero per cercare fortuna come artigiani, operai, garzoni, soffiatori di vetro ecc. Avevano 6-10 anni, talvolta morivano per malattia e malnutrizione, spesso però per violenza. Raramente raggiungevano i 14 anni. Ricordo che uno di questi bambini di circa 8 anni partito in Francia, era stato preso in consegna da un viaggiatore che voleva farlo diventare suo servitore. Caduto nel tranello, vuoi per la fame vuoi per altre ragioni, il bambino fu portato in locanda e lì violentato. Quando l'oste ne venne a conoscenza, dato che l'omosessualità era severamente condannata, fece giungere una voce alle orecchie delle guardie. I due, pedofilo e vittima minorenne, furono quindi prelevati e condotti alle prigioni reali. Ma l'uomo era benestante e aveva importanti conoscenze, e riusci' con l'aiuto di amici influenti a salvarsi dal carcere. Il bambino invece, che era stato usato, violentato e che non contava nulla, fu costretto alle sevizie e alla pena capitale...
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Richard Oastler "ten hour Movement": "Se il sangue deve scorrere, lascia che sia il sangue dei trasgressori, tiranni e assassini ... " :-*
    • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
      Mi sa di sì. Questo è quanto intimamente desidererebbero...ma li andiamo a prendere prima.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 3 anni fa
      Non è un mio racconto. LA Tragica Cronaca, in realta' dell'inizio della CApitalizzazione economica... Chi si assunse il compito di denunziare di fronte al mondo l'orrore della tratta dei piccoli bianchi, fu Riccardo Oastler nel 1830. Come al solito, egli fu osteggiato dagli economisti, dalla scienza ufficiale, dai fautori del liberismo, oltre che, s'intende, dagli indu¬striali, che vedevano compromessa la produzione "nazionale". Ma le prove addotte dall'Oastler erano schiaccianti, terrificanti. Ora, il NAzismopassato ed il Presente, piu' Subdolo ma Altrimenti Vero e Cinico, si Ispirano a questi Primordiali Concetti. Ciaoo, Bella. Un BAcio Saffico. Non centra, forse stride, dato l'argomento, ma è Gratis e fa Bene... ;)
    • Danila R. Utente certificato 3 anni fa
      Il tuo racconto mi ricorda l'Oliver Twist... ciao grethe
  • fabio r. Utente certificato 3 anni fa
    VINCIAMO NOI !!!!! VINCIAMO NOI !!!!!
    • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
      VINCIAMO NOI !!!!! VINCIAMO NOI !!!!!
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. CARRAI, L’AMICO VERO – LA PROCURA DI FIRENZE APRE UN FASCICOLO PER FARE CHIAREZZA SUI RAPPORTI (E FAVORI) TRA RENZI E L’IMPRENDITORE CHE HA CREATO LA CASSAFORTE DEL PREMIER – LA FIDANZATA DI CARRAI: ‘’VALUTATEMI PER I FATTI’’ (APPUNTO: QUALI?) LA cassaforte costruita da Carrai accompagna Renzi nel tentativo riuscito di conquistare il Pd. Per la campagna elettorale nel 2013, la fondazione ha raccolto 980 mila euro, 300 mila euro in più rispetto all’anno precedente. Ma i finanziatori non sono ancora stati resi noti… - - 1. CARRAI E LA CASA PER RENZI - ARRIVA UN ESPOSTO, I PM APRONO UN FASCICOLO Claudio Bozza e Valentina Marotta per ‘Il Corriere della Sera' 2. LA FIDANZATA, L'INCARICO, LA POLEMICA IN COMUNE: VALUTATEMI PER I FATTI Marco Gasperetti per ‘Il Corriere della Sera' 3 - AFFARI, REGALI E FONDI ALLA POLITICA CARRAI, "L'AMICO VERO" DI RENZI Davide Vecchi per il "Fatto quotidiano" http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/carrai-lamico-vero-la-procura-di-firenze-apre-un-fascicolo-per-fare-chiarezza-sui-73993.htm
  • nicola s. 3 anni fa
    Sento tanta gente per strada che si chiede come mai nessuno si ribella,scendendo anche in piazza,per far valere i propri diritti e a dimostrare tutto il proprio disappunto a tutto cio'che sta accadendo a discapito della maggior parte del popolo e la risposta che mi viene subito da dargli, quando li sento, e':chi ha interesse a portarti in piazza ora che tutti siedono allo stesso tavolo di "spartenze" alla luce del sole senza piu' il bisogno di inciuciare sottobanco? Nessuno,compreso i sindacati che sono sempre stati "Cani legati", e sciolti al momento giusto per interesse di questa o di quella politica, per poi farti credere che abbaiavano a tutela dei tuoi diritti.Di risposta,poi, al riguardo mi sento dire,giustamente,pero' Grillo con i 5 stelle non siedono con nessuno.ED e' questa la risposta che manca.
  • gpd 3 anni fa
    PRECARIAMENTE PARLANDO Non e' certo il lavoro da precario che mi preoccupa, lo sono gli stipendi da fame che tipicamente lo accompagnano ad essere il vero problema. Poi ci si preoccupa sempre e solo dei giovani che sono sempre piu' disoccupati, eppure guardando gli annunci di lavoro o andando per colloqui si scopre l'altra faccia della medaglia e cioe' che se hai piu' di 28 anni, quella e' la porta. Qualcuno ha il coraggio di spiegarmi com'e' che se il 90% delle offerte di lavoro (precario) sono rivolte ai giovani ci sono il 40% di disoccupati tra loro? Mi pare un controsenso. Se poi i sindacati fanno solo gli interessi dei lavoratori dipendenti, e' meglio cosi', spariranno dalla circolazione anche loro in una decina di anni (ma forse anche prima). In bocca al lupo a tutti quelli che sono in cerca di lavoro e date un occhio a it.indeed.com just in case
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    con più di tre milioni di dipendenti statali a stipendio è possibile conteggiare un'altro milione di figli, precari..
  • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
    Il Presidente della Repubblica può nominare senatori a vita cinque cittadini che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo sociale, scientifico, artistico e letterario. Perfetto per Beppe Grillo. Aspettiamo il dopo-napolitano che fra sei mesi (forse, speriamo, prima) se ne va.
    • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
      Altro che mario monti, lui si da precarizzare a vita. . .
  • OPS Roma 3 anni fa
    Diceva quel toscanaccio di Bartali: "Gliè tutto da rifare"Ne sono passati di anni! Un gliè cambiato nulla.
  • Beppe zetta 3 anni fa
    Domani sera Beppe da Mentana in TV!
  • anna q. Utente certificato 3 anni fa
    almeno dare stipendi più ricchi,cioè sarebbe anche meglio di un lavoro fisso a vita,ma fanno tante leggi che non hanno un perchè,la verità è che il lavoro non c'è,e che le ditte sono andate all'estero,mettono made in italy, e noi comperiamo,cioè cornuti e bastonati,un europa così è suicidio,usciamone
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    NO EURO- POPOLO SOVRANO verso TUTTI i MENTITORI del DEBITO PUBBLICO e i SOSTENITORI DEI TAGLI ALLO STATO SOCIALE E L’IPER TASSAZIONE E STROZZINAGGIO VERSO LE AZIENDE. vi invito a fare MOLTA ATTENZIONE a TUTTI gli Incantatori del SISTEMA NAZIONALE e INTERNAZIONALE, i “NUOVI” non si giudicano da un Simbolo o da un Nome, liberatevi da vecchi MODELLI IDEOLOGICI “Fascismo” “Comunismo”, liberatevi da nuovi MODELLI LIBERISTI “Tedesco”, liberatevi da vecchie MENZOGNE, lo STATO è come una Famiglia o come un’Impresa, il Problema è il DEBITO PUBBLICO, il sistema Pensionistico è INSOSTENIBILE, la Spesa Pubblica è INSOSTENIBILE, il Privato è MEGLIO dello STATO, senza l’Euro SAREMMO FALLITI, viviamo in un’economia di MERCATO e non siamo COMPETITIVI, L’EURO ci Proteggerà dalla SVALUTAZIONE e ci permetterà di STABILIZZARE I PREZZI, l’Euro favorirà le Nostre Aziende, la Svalutazione è DANNOSA, il Debito Pubblico è il VERO PROBLEMA, la Svalutazione farà esplodere l’Infazione che penalizza i più deboli, sarà un bagno di SANGUE dovremmo SVALUTARE DEL 50%. Vi Invito ad abbandonare Tabù, Menzogne, Luoghi Comuni e riconquistare l’IDENTITA’ NAZIONALE, la SOLIDARIETA’, IL BENE COMUNE, L’ORGOGLIO DI ESSERE ITALIANI, LA CONSAPEVOLEZZA NEL PRETENDERE UNO STATO DEGNO E GIUSTO non OPPRESSORE MA REGOLATORE che garantisca la Sovranità MONETARIA, POPOLARE, ECONOMICA, POLITICA, il diritto all’Informazione realmente LIBERA, il diritto al Lavoro, alla Salute, alla Scuola, alla Pensione, alla Famiglia, alla Giustizia, all’equità, all’uguaglianza, al merito, alla libertà di espressione e realizzazione dell’Individuo e della privata iniziativa, che deve finire e sottolineo “DEVE”, quando lede o danneggia il BENE COMUNE DI UNA NAZIONE o di un POPOLO, l’AMBIENTE che lo Circonda e la VITA SOCIALE.
    • luigi pandolfi 3 anni fa
      una sola stronzata che hai detto a fatto cadere il bel castello che hai detto da farsi , guarda che e proprio l'euro che ci sta dissanguando e va eliminato informati meglio prima di parlare.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Le ricette di Renzi e quel sorrisino di Barroso e Van Rompuy Che riporta alla memoria quelli di Angela Merkel e Nicolas Sarkozy - rcd http://video.corriere.it/ricette-renzi-quel-sorrisino-barroso-van-rompuy/5d60572a-b04e-11e3-a027-9deb5b03f50b
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT. QUEL TRUCCHETTO DI RENZI PER FARSI PAGARE LA PENSIONE DALLO STATO - ASSUNTO COME DIRIGENTE DALL’AZIENDA DI FAMIGLIA A POCHI MESI DALL’ELEZIONE Lo stesso giochino ha portato la procura di Ravenna a indagare l’ex ministra Josefa Idem per truffa aggravata: farsi assumere alla vigilia di un’elezione da un’azienda ‘amica’, così che tocca allo Stato pagare i contributi - Renzi prima di diventare presidente di provincia era un co.co.co. (senza versamenti). Poi papino l’ha reso dirigente… - - È il caso di Matteo Renzi, che dal 2004 (quando è stato eletto presidente della Provincia) al 2014 è costato alla comunità non meno di 300 mila euro. http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/quel-trucchetto-di-renzi-per-farsi-pagare-la-pensione-dallo-stato-assunto-come-dirigente-73997.htm ps. RENZUSCONI è proprio un ITAGGGGLIANO MEDIO un DEMOCRISTIANO di MERDA... TUTTO CASA, CHIESA e AFFARI... un CASINI piu' VELOCE... ps 2. poi c'è anche la storia della CASA PAGATA da un'amico,SUO BRACCIO DESTRO, che ha INTERESSI con il COMUNE di FIRENZE ... mi ricorda la storia della casa di TREMORTI e MILANESE... facciamo girare... queste notizie DEVONO PASSARE sui TG..... NOI abbiamo preso il 25% dei VOTI, facciamoli valere...
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Francesco Amodeo Sto preparando un articolo che incastra la Germania e smaschera il suo piano di dominio e le sue numerose infrazioni del trattato di Maastricht ai danni di altri paesi. Vi mostrerò dati e numeri sula truffa del 3%. Amodeo ma tu non sei un economista. Avete ragione e di economia non ne capisco nulla ma questo vuol dire solo che ho dovuto fare il doppio dello sforzo con il vantaggio che quello che ho capito io lo capirete tutti senza bisogno di particolari competenze. Non ci sono economisti che abbiano mai presentato un quadro così completo ne ci saranno economisti capaci di smentirmi. L'economia è una teoria la truffa è il risultato di un crimine ed è quello che vi troverete davanti quando leggerete il mio articolo. A cosa servirà ? Prima non sarebbe servito a nulla se non a farvi arrabbiare ma oggi ho alle spalle il Comitato Italiano Popolo Sovrano. Sono sicuro che troveremo il modo di mettere i colpevoli davanti alle loro responsabilità.
  • Gabriele Lorenzoni (griever) Utente certificato 3 anni fa
    dai che c'entra landini adesso.... comunque anche l'apprendistato ha distrutto, è riuscito a fare peggio della fornero... prima almeno le aziende avevano l'obbligo di assumerne almeno il 70% (pena la non possibilità di fare ulteriori contratti di apprendistato), adesso con renzie nessun vincolo...
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      Gabriele Enzo ha ragione. Pure i sindacati sono schierati e fanno tante porcherie, come quella della CGIL di aprire uno sportello per arruolare lavoratori a Tunisi...
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      anche Landini, pensa solo a chi il POSTO c'è l'ha.... gli altri si FOTTANO,come per TUTTI i SINDACATI,da SEMPRE..
  • Andrea Marongiu 3 anni fa
    Stefano Benigni.. La prego di leggere le proposte e non come le commentano gli altri. L'informazione è un'altra cosa
  • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
    L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro Precario. La sovranità appartiene al popolo, specialmente con la nuova legge elettorale, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione, che comunque sarà riformata quanto prima. Questi governanti non eletti, schiavi a loro volta di un neoliberismo globalizzato che li ha resi ciechi e sordi, dovrebbero essere perseguiti per reato continuato nei confronti del popolo italiano e attentato permanente alla Costituzione.
  • GIORGIO MATTIOLI 3 anni fa
    Che gli 85 Euro mensili in busta paga non ci siano ancora è cosa risaputa e notoria, lo sostiene anche Landini, ma che siano stati licenziati 85 mila statali ancora non l'ho letto da nessuna parte. Se avete novità fatelo sapere a tutti, con LETTERE CUBITALI !!!
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    OT...PORTAVOCE M5S. Amici cari del M5S.... che abbiamo VINTO, come dice Beppe, è una verita' assodata... prendere il 25% da ZERO è STORIA... ma quello che mi preoccupa di piu' è il FUTURO... perchè questi MAIALI con l'AIUTO dei MEDIA e del POPOLO ITAGGGGGGGLIANO,ci stanno fottendo alla grande... LEGGE ELETTORALE chiaramente nata per far fuori il M5S... non illudiamoci di prendere il 38%....o di andare al DOPPIO TURNO è IMPOSSIBILE... non tanto per i MEDIA, ma per gli ITAGGGGGLIANI di MERDA... per come la hanno strutturata NON CONTEREMO MAI UN CAZZO... quindi, da dopo le EUROPEE sperando in un'OTTIMO RISULTATO,cerchiamo STRATEGIE POLITICHE DIVERSE.... a meno che... non prendiamoo DAVVERO IL 35%,che vorrebbe dire RIVOLUZIONE.. ma se non ci riusciamo, bisogna trovare soluzioni per INCIDERE DAVVERO... NON POSSIAMO PIU' ASPETTARE... ps. REDDITO di SUSSISTENZA con dichiarazione ISEE compreso IMMOBILI e SOLDI... PENSIONI a 60 anni,min. 1.000 euro mensili... LAVORARE MENO...LAVORARE TUTTI... coperture LOTTA TOTALE all'EVASIONE FISCALE, 120/180 MILIARDI di EURO ANNUI... e alla CORRUZIONE, 60 MILIARDI di EURO ANNUI... ABOLIZIONI ENTI INUTILI, 10 MILIARDI di EURO ANNUI... ABOLIZIONE PENSIONI D'ORO, 12 MILIARDI di EURO ANNUI.. COSTO della CASTA, 23 MILIARDI di EURO ANNUI...fonte UIL.. FONDO PERDUTO alle IM-PRESE, 34 MILIARDI di EURO ANNUI... VATIC-ANO, 5 MILIARDI di EURO ANNUI... ci sono RISORSE ECONOMICHE in giro per 250/300 MILIARDI di EURO ANNUI solo per queste voci... ma credo che si potrebbe arrivare TRANQUILLAMENTE a 500/600 MILIARDI di EURO ANNUI.. tra COSTI STANDARD e RUBERIE di TUTTI i GENERI, nell'AMMINISTARZIONE DI BENI e SERVIZI dello STATO... l'ITALIA è una NAZIONE RICCA, ora hanno deciso di SVENDERLA per rendere sempre piu' RICCHI... i RICCHISSIMI.
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      ah, se è per quello,ci siamo stancati in tanti.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      caro Daniele, sono ormai 7 lunghissimi anni che lo facciamo... con ottimi risultati visto il 25%... adesso se permetti sono un po' stanchino...ciao
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      ed è per questo che ognuno di noi può essere una televisione,bisogna informare gli altri,anche se a volte può scattare una lite,ma è peggio una lite o un italia svenduta senza più futuro?,troviamo le differenze....
  • giulio g. 3 anni fa
    post di una chiarezza estrema.... vediamo di darci una svegliata. Tutti.
  • Fatima Trollo 3 anni fa
    COME SI PRESTA BENE LA7 (RETE FILO PIDDIOTA) E CHE INCIUCIO COI 5 STELLE Beppe Grillo sarà intervistato venerdì dal direttore del TgLa7 Enrico Mentana. Un estratto andrà in onda nel corso del Tg delle 20, mentre l'integrale sarà trasmesso in serata a Bersaglio Mobile. "Sarà un'intervista che registreremo venerdì, un'intervista 'a tutto campo', almeno nelle mie intenzioni", spiega Mentana, specificando che "l'iniziativa è stata mia, l'ho cercato e questa volta mi ha detto di si". Quella di Grillo sarà "una lunga intervista", aggiunge Mentana senza però specificare luogo né orario in cui sarà registrata. MENTANA (NON POSSO PROVARLO) MENTE. GRILLO HA CERCATO LA TV (MA NON SI PUO' DIRE) E LO STESSO GRILLO AVRA' ANCHE CONSEGNATO A MENTANA LA LISTA DELLE DOMANDINE CHE GLI DOVRA' RIVOLGERE A ME FANNO PIETA'! Scusate, saro' noioso, ma Grillo "va a casa" di chi? Di Urbano Cairo? Ma la tv non era morta ? I giornalisti non erano dei servi ? E IL PUNTO "G" PEPPE CRILLO, TU DOVE CASSO CE L'HAI? SE UNO VALE UNO, PER QUESTA INTERVISTA A CHI HAI CHIESTO IL PERMESSO? https://fbcdn-sphotos-d-a.akamaihd.net/hphotos-ak-frc3/t1.0-9/p350x350/988834_601230376626617_1624966269_n.png IN ALTO, IL MESSIA DA GENOVA. IN BASSO, MITRAGLIETTA MENTANA, DETTO SCODINZOLINO!
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      è tornato il trasformista leghista,da virgilio,è diventato bannalo bil,che poi a sua volta,si è trasformato in grillo che svolte varie professioni,e ora è diventato l'autentico troll,però devo dire che è l'unico troll che mi diverte....
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      paura. eh...?
    • pupetto 3 anni fa
      Ma vai a caga e appena finisci usala per sapone!
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      IDIOTA!!! A LA7 QUELLI DEL M5S CI VANNO DA UN BEL PEZZO, BASTA PENSARE A LA GABBIA E INVASIONI BARBARICHE!!! INOLTRE LE TUE INSINUAZIONI SONO TIPICHE DI CHI HA PASSATO MOLTO TEMPO ASCOLTANDO LE DICHIARAZIONI DI BUGIARDI E CORROTTI COME QUELLI DEL PD. TI HANNO FATTO SCUOLA...
    • Robergo de Simone Utente certificato 3 anni fa
      se si seguisse la tv ci si accorgerebbe di un atteggiamento diverso nei confronti dei 5 stelle da parte di Mentana. La puntata di venerdì prossimo fu interessantissima perché il tono era molto fuori le righe; devo dire che molti apprezzamenti positivi furono fatti ai pentastellati. Anche Vespa (ospite) sembrò più umano. Io avverto un po di cambiamento in alcuni tribuni televisivi, è un lieve cambiamento appena impercettibile perché la vecchia politica non riesce a dare risposte, e siccome si sentono con il sedere nell'acqua le cercanoaltrove. Pertanto io ritengo giusta profondamente giusta la decisione di farsi intervistare da parte di Grillo; mostrarsi significa solo prendere voti perché siamo nel giusto e diciamo cose che la gente comprende e che hanno un filo logico. Come era giusto non uscire in tv dopo le elezioni ora è un altra era e bisogna cambiare strategie.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    ...
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    Te la puoi prendere con quei pochissimi che vincono tantissimo alle lotterie?!... ovviamente no!... Quanti... in Italia... partecipano alle pésche politiche?!... almeno quanto quelli che giocano alle lotterie!... Per coerenza... dunque... non dovremmo prendercela con quei pochi che si arricchiscono con la politica!... FINCHE' PERMETTEREMO LE LOTTERIE... NON MANDEREMO MAI TUTTI A CASA! .-|||
  • Stefano Benigni 3 anni fa
    Questa intervista è del 14 Marzo 2014 e mi pare che il Landini di riporto dica la stessa cosa!!! http://tv.ilfattoquotidiano.it/2014/03/14/lavoro-landini-fiom-con-questo-contratto-a-termine-si-allarghera-la-precarieta/270022/ Informatevi prima di scrive degli strafalcioni…. e meno che siate in malafede!!!
  • Paolo M5S Utente certificato 3 anni fa
    Essere precari significa essere schiavi ed essere sotto ricatto, tu voti per il mio partito io ti faccio lavorare.
    • DARIO P. Utente certificato 3 anni fa
      si vedrà alle europee se possiamo superare il 38%...non dovrai attendere troppo.
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      ho sbagliato...non era diretto qui...
    • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
      OT. Amici cari del M5S.... che abbiamo VINTO, come dice Beppe, è una verita' assodata... prendere il 25% da ZERO è STORIA... ma quello che mi preoccupa di piu' è il FUTURO... perchè questi MAIALI con l'AIUTO dei MEDIA e del POPOLO ITAGGGGGGGLIANO,ci stanno fottendo alla grande... LEGGE ELETTORALE chiaramente nata per far fuori il M5S... non illudiamoci di prendere il 38%....o di andare al DOPPIO TURNO è IMPOSSIBILE... non tanto per i MEDIA, ma per gli ITAGGGGGLIANI di MERDA... per come la hanno strutturata NON CONTEREMO MAI UN CAZZO... quindi, da dopo le EUROPEE sperando in un'OTTIMO RISULTATO,cerchiamo STRATEGIE POLITICHE DIVERSE.... a meno che... non prendiamoo DAVVERO IL 35%,che vorrebbe dire RIVOLUZIONE.. ma se non ci riusciamo, bisogna trovare soluzioni per INCIDERE DAVVERO... NON POSSIAMO PIU' ASPETTARE... ps. REDDITO di SUSSISTENZA con dichiarazione ISEE compreso IMMOBILI e SOLDI... PENSIONI a 60 anni,min. 1.000 euro mensili... LAVORARE MENO...LAVORARE TUTTI... coperture LOTTA TOTALE all'EVASIONE FISCALE, 120/180 MILIARDI di EURO ANNUI... e alla CORRUZIONE, 60 MILIARDI di EURO ANNUI... ABOLIZIONI ENTI INUTILI, 10 MILIARDI di EURO ANNUI... ABOLIZIONE PENSIONI D'ORO, 12 MILIARDI di EURO ANNUI.. COSTO della CASTA, 23 MILIARDI di EURO ANNUI...fonte UIL.. FONDO PERDUTO alle IM-PRESE, 34 MILIARDI di EURO ANNUI... VATIC-ANO, 5 MILIARDI di EURO ANNUI... ci sono RISORSE ECONOMICHE in giro per 250/300 MILIARDI di EURO ANNUI solo per queste voci... ma credo che si potrebbe arrivare TRANQUILLAMENTE a 500/600 MILIARDI di EURO ANNUI.. tra COSTI STANDARD e RUBERIE di TUTTI i GENERI, nell'AMMINISTARZIONE DI BENI e SERVIZI dello STATO... l'ITALIA è una NAZIONE RICCA, ora hanno deciso di SVENDERLA per rendere sempre piu' RICCHI...i RICCHISSIMI...
  • Andrea Marongiu 3 anni fa
    Per chi confonde questa proposta con la legge Biagi. Sapete la differenza (in quanto a tutele) tra contratto a tempo determinato e uno a progetto? Basta con questi slogan... Se il nuovo contratto sostituisse quello a progetto i veri precari e sfruttati di questo paese sarebbero molto più tutelati.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    verifica delle condizioni UNILATERALE del contratto ....
  • Emanule Esposito Utente certificato 3 anni fa
    Il super esperto mandato dal FMI ha partorito il grande progetto della spending review. Ho la vaga impressione che non ci sia niente di nuovo sotto il sole. Sono sempre le solite ricette: Tagli al pubblic impiego, alle pensioni e fra poco anche alla sanità. Alla faccia del super esperto ed il bello è che gli abbiamo dato anche un sacco di soldi.
  • red tiger 3 anni fa
    Le nuove norme di Renzi sul lavoro son simili a quella del defunto fascista sfascista Biagi. Precariato a vita e nessuna tutela. E' così che garantiremo ai giovani un futuro Renzi? Ma datti all' ippica va! Questi politici pretendono che ci dissanguiamo per loro ma in compenso ci regalano noccioline ogni volta. L' unica notizia bella è che almeno ci toglieremo dai c. Berlusconi almeno per due anni. Il Cavaliere e' rimasto appiedato. Anche il cavallo è fuggito da lui! eheheheheheheheheheheheheheh!!!!!! Non sa trattare con i cavalli come il suo ex stalliere Mangano, ad entrambi interessano i mezzi cavalli! ahahahahahahahahahahahahah!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Silvio . Utente certificato 3 anni fa
    Serve nuovamente LA PIAZZA! Avanti senza paura! Poi faremo i conti. Chi vota Pd precarizza anche te, digli di smettere!!!
  • Francesco M. Utente certificato 3 anni fa
    Il post è perfetto. aggingerei che segue a ruota anche la definitiva morte della tanto sbandierata (solo a parole)e molto teorizzata meritocrazia, che dovrebbe premiare (mi chiedo con quali soldi)i più meritevoli ( in italia?), mi chiedo con quali criteri visto che siamo nel paese delle amicizie senza le quali non vai da nessuna parte anche se ( e sopratutto se) ti spacchi la schiena di lavoro. nessuno ti perdona la indipendenza intellettuale(da non confondere con il comportamento da cane sciolto) e l'essere bravo nel tuo lavoro; nessuno ti perdona di essere un gradino sopra gli altri e nessuno è disposto a riconoscerti un cazzo se non hai alle spalle qualcuno che conta.Con il lavoro precario hannno risolto tutto, tanto trova lavoro solo chi è agganciato con il sistema politico. Ecco perchè devono andare a casa e alle europee il M5S deve vincere
  • Andrea Marongiu 3 anni fa
    Grillo come al solito riporti solo quello che vuoi e il resto lo interpreti a modo tuo ( se non è strumentale e da incompetenti). La proposta prevede di innalzare la durata massima dei contratti a tempo determinato senza causale da 12 a 36 mesi (36 mesi massimo non tutta la vita e i rinnovi devono rimanere in quell'arco di tempo). Inoltre il datore di lavoro non potrà avere più del 20 per cento della sua forza lavoro assunta con questo tipo di contratto. Quindi questa è la proposta che dovresti far commentare dai tuoi lettori/elettori/partecipanti. Grazie
    • Andrea Marongiu 3 anni fa
      Signora elisabetta deste, non penso che questo contratto risolva il problema dei precari ma che li tuteli di più. Ho avuto sia un contratto a tempo determinato che diversi a progetto e quindi ho delle esperienze a riguardo. Quello che dice lei è vero ma ora la farebbero lavorare per anni, con un contratto che non prevede nemmeno le ferie, per poi poterla lasciare a casa alla scadenza oppure rinnovandolo infinite volte inventando dei progetti fittizi.
    • pupetto 3 anni fa
      In questa marcia società il punto non e' la proposta che si fa, ma come alla fine viene interpretata per legge e l'abuso che se ne fa.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      beh certo quel 20% può anche morire... ma che idiozie! Comunque il problema non si pone. Il lavoro non c'è. Punto e basta.
    • Andrea Marongiu 3 anni fa
      Alcune precisazioni: Il tempo massimo della durata del contratto è 36 mesi non può essere rinnovato oltre. Durante i 36 mesi sono previsti al massimo 8 rinnovi. Ho scritto questo perché quello riportato sul post non è corretto e non perché penso sia il migliore contratto possibile. Rimango comunque dell'idea che rispetto al contratto a progetto è oro colato.
    • elisabetta deste 3 anni fa
      ma veramente crede che dopo tre anni di precariato lavorando per varie aziende ,qualcuno mi assume a tempo indeterminato ? non e' che ricomincio a fare la trottola finché morte non coglie?
    • DARIO P. Utente certificato 3 anni fa
      Quindi fammi capire a me deve stare bene di lavorare a tre anni a tre anni...ma fallo tu!
    • Cerchiobotte 3 anni fa
      Signor Roberto m. è certamente un'altra cosa perchè vuol dire che imprese da 0 a 9 dipendenti potranno avere al massimo 1 tempo determinato, imprese da 10 a 14 due e così via ogni 5 dipendenti 1 a tempo determinato. Adesso se va bene la media è del 50% Ma meglio non informarsi e credere a Grillo si fa meno fatica ed è divertente poter insultare la gente
    • Cerchiobotte 3 anni fa
      Signor Zampano lei è veramente il prototipo del grillino che mi fa divertire: il capo non sbaglia mai. Egregio signor quello che ha riportato il signor Marongiu è esattamente quello previsto dal decreto Renzi, se non ci crede vada sul sito della Presidenza del Consiglio. Mi auguro che Lei lavi la sua roba sporca senza detersivo e che creda che l'aids non esista o altre amenità dette da Grillo https://pagellapolitica.it/politici/sfoggio/3/beppe-grillo
    • Roberto m. Utente certificato 3 anni fa
      A be così e tutta un altra storia, ritieniti fortunato a non essere dipendente. o sbaglio?
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      E se fossi tu ad avere interpretato male? A Grillo le informazioni gli arrivano fresche fresche dal Parlamento, mica dai giornali...
  • spuseta 3 anni fa
    Italiani che sostenete renzie........... andatevene tutti aff.nc.lo, chi pagherà le tasse per le pensioni? gli statali?.
  • Domenico Sgarano 3 anni fa
    UNA VITA DA P R E C A R I O.. E DOPO CHE UNO VERSA I CONTRIBUTI PER UNA VITA, ALLA FINE LO ASPETTA UNA PENSIONE DA FAME.. MENTRE I PARLAMENTARI DOPO POCHISSIMO TEMPO, HANNO GIA' UN VITALIZIO PROFUMATISSIMO.. MA DOVE E' ANDATO A FINIRE LO "SPIRITO RIVOLUZIONARIO" DI QUESTA NAZIONE.. MA POSSIBILE MAI, CHE GLI ITALIOTI GLIELE FACCIANO PASSARE TUTTE.. TARTASSATI E MAZZIATI D'ITALIA RIBELLIAMOCI.. Messina
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=_qEd4ta7J7UManfredi - Questa e la legge
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro Di Battista A testa alta. Non è semplice riuscire a camminarci. Sembra che questa folle modernità ti imponga di abbassare lo sguardo, di non andare mai oltre. L'alienazione esiste ed è talmente collettiva che sparisce! Non la vediamo più, si trasforma in normalità. Si ha paura di alzare la testa. La paura domina le nostre vite. Tutto è in crisi, l'uomo, la donna con le sue peculiarità femminili, la politica, lo sport, l'economia. Ascoltiamo la parola crisi 1000 volte al giorno e ci entra nelle ossa facendoci credere che tutto quello che facciamo sia sbagliato, che il fallimento sia il tratto delle nostre vite. La paura domina tutto. E non è un caso che nel moderno e sviluppato occidente solo 3 "settori" non siano entrati in crisi: le armi (in USA le vendono nei supermercati), la droga e il gioco d'azzardo legalizzato. La paura domina. Le armi le acquistano coloro che hanno paura di morire, la droga quelli che han paura di vivere e al gioco d'azzardo (la ludopatia negli ultimi 15 anni ha bruciato 130 miliardi di euro dei risparmi degli italiani) si avvicina chi ha paura di non riuscire a pagare una bolletta. I mezzi di comunicazione ci giocano con la paura, cercano di inculcarla perché la paura paga al sistema, crea immobilismo tra i cittadini, anestetizza chi ha slanci di vitalità. Ma qualcosa sta cambiando, sempre più cittadini alzano la testa, si sentono sovrani, partecipano. Quello che noto in questo #noncifermate tour è che sta nascendo un popolo, un popolo degno di essere chiamato tale, il popolo italiano che non è secondo a nessuno. Non mollate e non lasciateci soli. P.S. Vi consiglio di perder 3 min e vedere questa sequenza del più bel film con Sordi: Una vita difficile. Chi abbassa la testa la può sempre alzare. http://m.youtube.com/watch?v=uUIU_j_pLD0
    • Carmine E. 3 anni fa
      Io continuerò a sostenervi, ma cercate di fare presto perché se continuo così, 40 anni e disoccupato, senza un futuro e senza una speranza,mantenuto da una madre co 500 euro di pensione al mese, tra non molto non avrò nemmeno abbastanza soldi per mangiare. Vi prego, aiutateci.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      LE ARMI LE DOVREBBERO VENDERE ANCHE NEI NOSTRI SUPERMARKET, ALTROCHE', SAI QUANTA BELLA PULIZIA SI FAREBBE SE FINISSERO IN MANO AL POPOLO? NON SOLO USCIAMO DALL'UE, MA CACCIAMO OLTRE CONFINE I NOSTRI ONOREVOLI IMPALLINANDOGLI LE CHIAPPE COME SE FOSSERO POLLI SELVATICI...
  • Edoardo Costabile 3 anni fa
    Se si diventa precari, uno stato, una comunità,perde la sua ragione di essere.Senza la certezza di futuro crollano le regole e tutto ciò che teneva uniti divide.E' un periodo nero, non solo per l'italia, bensì per l'intera umanità. Un virus subdolo ed aggressivo che si espanderà sempre di più.Si guarirà da questa grave malattia un giorno remoto, quando si avrà la consapevolezza di esautorare quei pochi magnati dell'alta finanza che decidono ad arte e a loro esclusivo profitto le sorti della gente "normale".Porta e portiamo avanti la battaglia Beppe e ....Vaffanculo a chi ci distrugge l'esistenza.
  • Simone M. Utente certificato 3 anni fa
    Ma che fine hanno fatto quei bei giorni di sciopero generale , magari uno alla settimana, con milioni di persone in piazza???? E non parlo solo di scioperi organizzati dalle associazioni, parlo di sciopero selvaggio!!!! Mettiamo in crisi il sistema, paralizziamo le citta'!! Non e' mai successo, in nessuna parte del mondo, che chiedendo ai governanti con gentilezza se potevano interessarsi ai cittadini poi questo e' successo, BISOGNA ALZARE LA VOCE IN QUESTO PAESE PER FARSI ASCOLTARE! Ci tengo a sottolineare che ho detto civilmente di alzare la voce, e non le mani! Forza M5S
  • massimo f. Utente certificato 3 anni fa
    Bisogna riconsiderare completamente i contratti e gli stipendi dei dirigenti e amministratori del settore pubblico, delle società partecipate. Questi dirigenti, molto spesso raccomandati e intortati con la politica, guadagnano stipendi assolutamente fuori mercato e sono praticamente illicenziabili. Ci sono montagne di persone che guadagnano dai 100000€ in su, senza un giustificato motivo, spesso sono dei somari e se non ottengono risultati non succede nulla, anzi probabilmente vengono promossi! Ci vuole meritocrazia, non si puo continuare con questi parassiti raccomandati con stipendi che in UK e Germania (paesi efficienti!) si sognano. Fuori i partiti dalla pubblica amministrazione. Anzi fuori i partiti da tutto!
  • Claudio 3 anni fa
    22 miliardi per il soldato digitale ce li possiamo risparmiare? SI O NO? http://uomoqualunque.net/2014/03/22-miliardi-per-il-soldato-digitale-ce-li-possiamo-risparmiare/
  • Marcello P. 3 anni fa
    Io sto veramente perdendo la pazienza se volete il voto degli italiani fate sto benedetto referendum sull'euro altrimenti non verremo presi minimamente sul serio in Europa. Intanto questi continuano a rubare e a dare soldi alle banche invece che ai poveracci, guardate gli indici di borsa sono alle stelle mentre la gente crepa di fame.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    quei ventiquattro kili di cocaina che fine hanno fatto? così per sapere.. il carico è stato intercettato anche dirottato? partendo dal principio che tutti gli italiani sono evasori e quindi disonesti..
  • jb Mirabile-caruso 3 anni fa
    Beppe Grillo: "È un passo definitivo per cancellare il lavoratore ………………………dipendente e le lotte sociali del secolo scorso. ………………………Tutti schiavi"………………………………………….. Caro Beppe, a dire il vero, non è che le lotte sociali cambino - come per magia - uno schiavo in Cittadino. Le lotte sociali sono servite solo ad ottenere più grana per lo schiavo, mentre lo schiavo rimaneva schiavo come sempre. Anzi, più schiavo di prima, perché la grana - lungi a servire al riscatto dello schiavo - serviva di fatto ad una sua ulteriore "dipendenza" e, quindi, ad una sua più degradante e ferrea schiavitù. Se l'obiettivo di fondo è quello di rendere liberi gli schiavi, - e quindi renderlo CITTADINO - dobbiamo prendere atto che ben altra strada dobbiamo percorrere, che ben altre lotte dobbiamo coinvolgere lo schiavo a fare: è la lotta della Rivoluzione Culturale in cui dobbiamo coinvolgere - non tanto gli schiavi adulti - ma i loro bambini affinché essi possano finalmente liberarsi dall'atavica schiavitù generazionale dei loro genitori e dei loro avi. Beppe, qui stiamo parlando di una questione estremamente seria, una questione così crucialmente VITALE che il Movimento NON può permettersi l'errore di mancare, pena lo svuotamento della sua stessa esistenza e della sua stessa missione: la Rivoluzione Culturale che trasformi - per la prima volta nella Storia dell'Umanità - gli schiavi millenari in CITTADINI, i SOLI veri pilastri si cui sarà possibile erigere - anche questa per la prima volta - la VERA DEMOCRAZIA di cui ci dichiariamo portatori! A Renzi - l'ennesimo fantasma mediatico dei nostri tempi - noi possiamo al massimo imputare di lasciare gli schiavi tali, ma meglio faremmo a ricordare a noi stessi che la liberazione degli schiavi è la missione di fondo del nostro Movimento, è la più grande e travolgente IDEA rivoluzionaria mai concepita nella Storia Umana. A quando, Beppe, il lancio di questa nostra Rivoluzione Culturale???
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/03/ma-la-felicita-e-davvero-una-pistola.html
  • mary dg 3 anni fa
    cari precari i soldi ci sono ma finiscono sempre nei soliti posti- lo sapevate che a bruxelles c'e'anche questa sotto sezione di banda organizzata? interessante, si puo' spulciare sul sito del parlamento europeo, ben 1 bilione di euro di tutti NOI per fare ricerca e studi sugli antibiotici e i vaccini cioe' per annientarci.date un occhiata. big pharma e' senza passamontagna- http://www.imi.europa.eu/content/mission
  • Terry E. () Utente certificato 3 anni fa
    Le previsioni si prospettano poco rosee per il nostro paese che temo si ridurrà come la Grecia se non cambierà il "vento" ma a differenza dei nostri vicini ellenici che hanno dimostrato troppa mitezza nei confronti della troika ,noi non penso che sopporteremo a lungo questa lenta agonia. Chi vivrà vedrà .
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    https://www.facebook.com/ColpaDiBeppeGrillo/photos/a.112133808936267.21139.112129615603353/299019953580984/?type=1e dopo................
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    ennesimo assalto ai "disabili"...per le "pensione d'accompagnamento"....questi vanno cacciati a pedate nel culo....!!non parliamo dei poveracci che tra i 18 e i 65 anni gravi e medio gravi prendano 280 euro al mese...!!!! La disoccupazione tra questi è pari all'81%... nessuna speranza ne per quelli più giovani ne per gli adulti!... Siamo in mano ad una massa di cialtroni..sia della Partitocrazia che dei SIndacati che sanno e tacciano..fanno finta di nulla...!!!strappate le tessere dei sindacati!!!tanto sono l'anticamera della politica!!!
  • franz gorgnalen Utente certificato 3 anni fa mostra
    Renzi via!!! Siamo passati dalla padella nella brace!!! L'altro giorno una mia amica si è piegata per prendere qualcosa che le era caduto e si è visto chiaramente che non indossava le mutande. Ho visto che la patonza era rasata e allora ho esclamato viva il M5S!!!!
  • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
    Il precariato, è una nuova forma di schiavitù, nel senso che il dipendente resta costantemente sotto ricatto, non può avere momenti di depressione o sconforto, deve sempre rendere al massimo, deve sempre sperare che chi lo ha alle dipendenze abbia sempre bisogno di lui, in parole povere il dipendente è equiparato ad una macchina. Più le macchine saranno evolute, più si potranno eliminare dipendenti. Che bel futuro lasciamo ai nostri figli, lasciamo un ambiente di lotta tra poveri, di compromessi, di rinunce a tutto per dedicarsi alla carriera, l'uomo assomiglierà ad una macchina. Ca..o che futuro, la colpa è nostra abbiamo costruito noi questa corsa verso il falso benessere, ora paghiamo il conto.
    • Cerchiobotte 3 anni fa
      Invece il datore di lavoro non fa un tubo e guadagna i milioni di euro, non deve essere sempre sul pezzo 24 su 24, ci mancherebbe. Se è così figo perchè non la metti su un impresa e assumi dipendenti che non fanno un tubo a tempo indeterminato?
    • Path Walker Utente certificato 3 anni fa
      chiedo scusa doveva andare sotto da paoloest21 :))
    • Path Walker Utente certificato 3 anni fa
      o no!! :)) buondì paolo
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. http://www.wallstreetitalia.com/article/1679200/politica/renzi-e-i-legami-con-la-massoneria.aspx
    • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
      Chissà perchè, in generale la sx non vuol sentir parlare di massoneria, e se ne parli la negano al suo interno. Vieni tacciato di complottismo e di gettare fango al PD-ue di gelliana memoria..., dopo che lo stesso (PD) ha aperto alla Massoneria con migliaia di iscritti, una volta erano contro gli omossessuali, massoni, clero, ebrei, Europa..., almeno berlusconi ha una mono-idea, giustizia e comunisti e non è difficile capire dove vada a parare, ma questi a stargli dietro ti viene il fiatone ..., sono come anguille e anche i più pericolosi perchè subdoli.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      azz!!! Renzi e i legami con la massoneria di: Giovanni Florio Pubblicato il 20 marzo 2014| Ora 15:58 Stampa Invia Commenta (7) Il presunto rapporto tra il padre del premier e Verdini. Complotto o realtà? I Renzi e l'ombra della massoneria: Il presunto rapporto tra il padre del premier e Verdini. Complotto o realtà? Ingrandisci la foto I Renzi e l'ombra della massoneria: Il presunto rapporto tra il padre del premier e Verdini. Complotto o realtà? NEW YORK (WSI) - Te pareva che non c’entrasse la massoneria. Storia di compassi e grembiulini dietro l’asse Renzi-Berlusconi (sotto forma di Denis Verdini)? La rete complottista si è già messa in moto e non ha dubbi: la strana intesa è pura loggia di rito fiorentino. QUEL LEGAME TRA DENIS E TIZIANO. I due anelli sarebbero Verdini, gran capo forzista e Tiziano Renzi, papà del premier-rottamatore. Nei siti di controinformazione papà Renzi, ex consigliere comunale della Margherita, viene addirittura definito «gran signore della Massoneria in Toscana», nel feudo del Valdarno. Per Verdini invece Repubblica ha parlato di «lunga militanza massonica», confermata anche dal Gran Maestro del Grande Oriente d'Italia, Gustavo Raffi. Lo stesso Raffi che rivelò l’esistenza, nel Pd, di almeno 4 mila affiliati «su quasi 21 mila iscritti in 744 logge, il 50% dei quali concentrati in Toscana, Calabria, Piemonte, Sicilia, Lazio e Lombardia, con la maggiore densità assoluta a Livorno e Firenze». LA COMPAGNIA BTP E LA P3. Firenze, appunto. Un legame tra Tiziano Renzi e la galassia di Verdini in Toscana sarebbe stato, secondo alcuni giornali tra cui Rinascita, la ditta Baldassini-Tognozzi-Pontello, la famosa Btp dell’imprenditore Riccardo Fusi della cosiddetta inchiesta P3. «Il padre di Renzi», scrive Rinascita, «controlla dagli Anni 90 la distribuzione dei giornali e della pubblicità in Toscana; fa affari con la Baldassini-Tognozzi che si occupa di finanziaria, edilizia e gode degli appalti della Regione». Si fa notare poi, maliziosamente,
    • Path Walker Utente certificato 3 anni fa
      o no!! buondì paolo
  • franz gorgnalen Utente certificato 3 anni fa mostra
    RIBELLIAMOCI!!! La massoneria del PD-L ha ormai cancellato quanto di buono avevano fatto i nostri padri fondatori e cazzo, figa, tette, culo, merda ma non se ne può più di questa corruzione dilagante!
  • franz gorgnalen Utente certificato 3 anni fa mostra
    E dell'IMU alla chiesa vogliamo parlarne? Cosa sono questi privilegi che per anni perdurano, ad esempio la Juve è la solita squadra di ladroni che rubano gli scudetti a suon di favori arbitrali. BASTA!!!
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    AMMERI-KANI ma come possiamo accettare questi sacrilegi contro la natura,contro l'umanità??? US Navy sta uccidendo migliaia di balene e delfini con Sonar Weapons Testing Non solo balene sono state trovate morte a causa di decine di chili di sostanze tossiche presenti in mare, rifiuti di plastica dentro lo stomaco ,ora anche la US Navy prevede di aumentare il numero delle morti conducendo test sottomarini con armi esplosive e dispositivi sonar. Le prove saranno e sono in atto gia’ negli oceani Atlantico e Pacifico, compreso il Golfo del Messico. Questi eventi sono impostati per iniziare dal 2014 fino al 2019. Il titolo non è un’esagerazione, a seconda della vicinanza degli animali detonanti questi esplosivi sott’acqua, possono uccidere balene e delfini e ferirne molti, secondo dichiarazioni d’impatto ambientale rilasciate dai militari. Tenete a mente, che questi sperimenti sono stati fatti per un certo numero di anni, e sono responsabili della morte di una grande quantità di vita marina.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      PER ADESSO SIAMO IMPEGNATI A SALVARE IMPRENDITORI, OPERAI E DISOCCUPATI CHE SI SUICIDANO DI MASSA PER LE POLITICHE EUROPEE E ANCHE AMERICANE...
  • paoloest21 3 anni fa
    reddito di cittadinanza = morte del voto di scambio! reddito di cittadinanza = incremento tasso di natalità! così è se vi pare! :)
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      CI SONO POI QUELLI COME TE CERCHIOBOTTE CHE SONO PIDDINI O VENDOLIANI O MONTIANI CONVINTI, MA CHE NON AMANO LE ETICHETTE, PERO' LO SONO, FANATICI, FORSE PIU' DI TUTTI GLI ALTRI, ALTRIMENTI NON BUTTEREBBERO IL LORO TEMPO QUI, SCRIVENDO NONSENSE, MA LO IMPIEGHEREBBERO PER COSE PIU' IMPORTANTI...
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      Che il movimento sia perfetto nessuno lo ha detto,appena i ragazzi erano entrati in parlamento,non erano come adesso,sono migliorati,a volte nel blog si fanno delle critiche "costruttive",la tua non mi è sembrata cosi costruttiva,anzi la tua mi è sembrata la classica critica all'italiana,"figo questo movimento",ma io ritengo che sia l'unica vera opposizione,questa opposizione può fare di più? probabilmente si.
    • Cerchiobotte 3 anni fa
      Egregio signor Daniele Io non voto e non mi lamento né mi lamenterò, per cui posso anche divertirmi con tutti i fan dei vari partiti a fargli vedere quello che non vedono. Con il Movimento è ancora meglio perché siete veramente fanatici e non avete alcun spirito critico nei confronti dei vostri rappresentati o di Grillo Siete un movimento lacunoso su molti argomenti che sono raffazzonati in rete tra idee di estrema sinistra tipo questo post e altri di berlusconismo contro i balzelli dello stato. Argomenti radical chic alla signora Viviana che sembra aver scambiato questo blog per il suo che nessuno legge o estremisti di destra come il signor Ottaviano augusto
    • Daniele . Utente certificato 3 anni fa
      e allora non lo votare :),vota il partito di finti-acculturati
    • Cerchiobotte 3 anni fa
      Reddito di cittadinanza: milioni di fancazzisti che pigliano soldi Reddito di cittadinanza: continuo a far lavoretti in nero come con la disoccupazione, sempre più figo sto Movimento
  • Carmine E. 3 anni fa
    Precari ... io manco lo tengo un lavoro, altro che precari. Ho 40 anni, dove vado più, se muoio probabilmente manco al cimitero trovo posto. Che fine di merda, l'Italia, la Grande Schifezza. Né una proposta seria per creare lavoro, né un progetto per i disoccupati di 30, 40 e 50 anni, nessuno aiuto a chi non riesce a comprare manco il pane per sfamarsi. Capisci, il pane, qualcosa che dovrebbe spettare di diritto a tutti i popoli del mondo. I Padroni da una parte, gli schiavi dall'altra: ma state attenti padroni, che il giorno non è molto lontano, la resa dei conti è vicina e dura sarà la battaglia.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    LE BALLE DI RENZUSCONI di Gianni Lannes Tutto qui? Se questo è il massimo, il sistema di potere è alla frutta e frana. Lo spettacolo anzi il teatrino è una farsa di contraddizioni e di millanterie a buon mercato. Ma come si a far retta ad uno pompato in tal modo da chi comanda veramente? Ben presto si sgonfierà dinanzi alla tragica realtà di un Belpaese rovinato dalla pessima politica, privo di una classe dirigente e senza alcuna sovranità. Nel frattempo, aprite gli occhi. Chiacchiere al vento e fumo negli occhi da uno imposto e non votato dal popolo “sovrano”. Renzusconi? Tante parole senza contraddittorio, per dire un bel nulla. E tutti a berla la televendita post-democratica degli 80 euro di elemosina in busta paga, però a partire da maggio. E dove li prenderà i soldi per rimpinguare la busta paga di 10 milioni di lavoratori? Il mese degli asini è alle porte. Anzi, no, invece di azzerare i costi miliardari della casta, a partire dal quirinale: un drastico taglio alle pensioni di anzianità, il licenziamento di 85 mila dipendenti pubblici, l’acquisto di cacciabombardieri nucleari, il precariato a vita per milioni di persone, e così via. Ha detto: «Noi non abbiamo paura. I cambiamenti li fanno i pionieri non i reduci». Ben detto: ma i cosiddetti pionieri come Renzi hanno fatto rete soltanto all’oratorio pensando di essere a San Siro.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    fonte: http://www.nexusedizioni.it/apri/Argomenti/Economia/NON-CREA-UNA-BANCA-PUBBLICA-E-IO-DENUNCIO-LO-STATO/ Per «dolosa omissione governativa», coperta da «combutta del silenzio tra mass media, istituzioni, politica», l’avvocato Marco Della Luna annuncia che, insieme a Loris Palmerini, sta lavorando alla redazione di una denuncia alla Corte dei Conti per “danno erariale”. Un buco colossale, da 80 miliardi di euro l’anno. E’ quanto lo Stato potrebbe “risparmiare”, tagliando di colpo il debito pubblico, semplicemente facendo ricorso all’articolo 123 del Tue, il Trattato di Maastricht, fondativo dell’Unione Europea. Il trattato, scrive Della Luna nel suo blog, «consente agli Stati dell’Eurozona di dotarsi di una banca statale e di usarla per finanziarsi presso la Bce ai tassi che questa pratica alle banche, cioè ora allo 0,25%». Risultato: «Lo Stato italiano potrebbe così risparmiare circa 80 miliardi l’anno». Perché nessuno si decide a imboccare questa strada? Germania e Francia già lo fanno, evitando di tassare a morte i cittadini e svendere il patrimonio nazionale a colpi di privatizzazioni...
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      A far impennare i tassi di interesse, il deficit e l’indebitamento pubblico, scatenando il declassamento del nostro paese, ricorda Della Luna, è stata Bankitalia innanzitutto la scelta, già nel 1981, di rinunciare alla sovranità pubblica della Banca d’Italia, che garantiva lo Stato, costringendo in tal modo il governo a finanziare il proprio debito pubblico sui mercati finanziari speculativi internazionali. «Prima, il debito pubblico era sotto controllo. Da allora in poi, e sempre più, l’impennata dei rendimenti sta operando un massiccio trasferimento di redditi e asset, attraverso le tasse e i tassi, dalla popolazione generale e dal settore pubblico alla comunità bancaria-finanziaria sovranazionale». L’Italia ha un forte avanzo primario. E il suo deficit, gonfiato dagli interessi passivi, è arrivato a 2.100 miliardi. Tutto questo serve solo a «“mungere” il lavoro e il risparmio degli italiani, anche attraverso un artificioso liquidity crunch che li costringe a svendere e a svendersi». Questo drammatico travaso, continua Della Luna, è aggravato in modo decisivo dal sistema dell’euro: la Bce ha infatti prestato migliaia di miliardi allo 0,50% non più allo Stato ma alle banche. Denaro col quale gli istituti di credito comprano Btp che rendono anche oltre il 4%. Se questa è la regola aberrante dell’Eurozona – privilegiare le banche e colpire lo Stato – è pur vero però che il Trattato di Maastricht concede una scappatoia: lo Stato può farsi prestare gli euro direttamente dalla Bce attraverso una banca pubblica, o di cui sia comunque azionista di maggioranza. Perché i governi non vogliono approfittarne, salvando le finanze pubbliche senza più imporre “sacrifici umani”, super-tasse e tagli ai servizi vitali? «Perché sono al servizio degli stessi beneficiari di questo travaso», si risponde Della Luna, secondo cui l’ormai lontano divorzio tra Tesoro e Bankitalia resta una tappa fondamentale, Marco Della Luna sulla via della soppressione della sovranità monetaria e quindi
  • Maurizio L (attivista_dal_2005Caserta Utente certificato 3 anni fa
    Ci mancava il job act di Pittibimbo (lo chiama così D'Agostino), con la triplice ai suoi piedi... Chi c'è rimasto a baluardo del mondo del lavoro? Landini?
  • un'arrabbiata 3 anni fa
    non sono leggi dell'universo queste, sono leggi cogl...e fatte da cogl...i umani, quindi si possono benissimo cambiare, riduciamo l'orario di lavoro per tutti e lavoriamo tutti, con stipendi dignitosi, se non si riesce ad inventare lavoro nuovo dividiamoci quello che c'è. E' tanto difficile da capire!!!!!!!!!!!! difficile anche rinunciare ad un sacco di interessi e poteri èèèèèèèè, ma anche questo non fa parte delle leggi universali, quindi contrastiamoli e abbattiamoli.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    contratto di lavoro fino a tre anni con possibilità.. e aggiungere il 50% degli utili distribuito tra i dipendenti a tempo detraendolo? non le perdite, che sono già in corso.. coinvolgere il "lavoratore" all'azienda? redistribuendo il carico fiscale? troppo incasinato, lasciamo stare...
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Da anni circola una versione ufficiale secondo la quale le pensioni sono un furto che astuti anziani operano ai danni dei giovani, e che si somma all’altra espropriazione che commettono in termini di servizi, assistenza, cura, contribuendo alla voragine dei conti della sanità pubblica. Tra le molte leggende nate dall’ideologia della crisi e dall’isterismo dell’austerità, questa è certamente la più infame, la più strumentale. E la più scorretta perché dipinge un quadro distorto dei rapporti tra padri e figli, alimenta la rottura del patto tra le generazioni, che è una vincolo invece di mutuo sostegno se è vero, come è vero, che ritoccare i coefficienti ad esempio, significa tagliare le pensioni del futuro, se il 50% delle assunzioni annue anche prima dell’infame job act, avvengono con contratti di vario genere, che in comune hanno la breve durata, delineando un orizzonte preoccupante di incertezza e disperazione. Allora, così per fare chiarezza, diciamo intanto che le pensioni non sono benevole concessioni che padroni e stato riservano a chi non serve più, ma si tratta di salari differiti, che i lavoratori si sono guadagnati. Diciamo che gran parte della grande menzogna si fonda sulla informazione distorta che è stata data e che è stata ormai interiorizzata grazie a commentatori non certo obiettivi, economisti di servizio, associazioni imprenditoriali, esponenti della Commissione europea, statistici che hanno dimostrato l’incapacità di mettere insieme due dati, soprattutto se riguardano i costi della politica e quindi sono stati premiati con un dicastero, che hanno sostenuto che le uscite dovute al pagamento delle pensioni risultano talmente superiori alle entrate da rappresentare una delle minacce più devastante per i conti dello Stato. Che il deficit è destinato a peggiorare di sicuro nei decenni a venire, poiché pensionati sempre più vecchi riscuotono la pensione più a lungo, mentre diminuisce il numero di lavoratori attivi che pagano i contributi. Che allo s
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      http://networkedblogs.com/UNNnc
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    L'unica mia consolazione è che ci siete voi a vigilare in Parlamento ed anche se non potete fare molto il parlarne e sollevare il problema sarà comunque un valido aiuto!. Grazie ragazzi!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Francesco Amodeo Stamattina mi chiama un amico di cui mi fido e mi dice di stare attento perché una sua fonte interna a mediaset gli ha confessato che alcuni inviati de Le Iene starebbero provando ad organizzare un nuovo servizio contro di me avvelenati per averli smascherati la prima volta. Io non ci credo, credo alla buona fede del mio amico ma non alla sua fonte. Tornare due volte dalla stessa persona dopo essere già stati smascherati una prima volta oltretutto io non sono neanche un personaggio pubblico tale da giustificare un doppio servizio de Le Iene. La prima volta dissero che erano venuti da me per caso anche se nessuno crede alla loto versione ma adesso come lo giustificherebbero. Io ho sempre sostenuto che i media sono il braccio armato dei poteri forti e ci credo realmente ma non penso che loro potrebbero confermare così palesemente questo mio assunto con un doppio attacco a chi combatte questi poteri attraverso il web. Staremo a vedere. Salvate questo mio post perché vi faccio una promessa. Se tornano per qualdiasi motivo, io non li rispondo e non li filmo con la mia telecsmera ma li mando all'ospedale e ve lo faccio leggere sui giornali. Rinuncio alla mia limpida fedina penale ma li prendo a testate. Tornare da me vorrebbe dire rispondere a delle logiche criminali ed usare la Tv per colpire. Io dubito che davvero lo facciano ma avete avuto la mia promessa. Conservate questo post.
  • franz gorgnalen Utente certificato 3 anni fa
    BASTA EUROPA!!! Ribelliamoci a questa dittatura delle tasse europee, questa Europa è un bavaglio allo sviluppo dei popoli, è solo un modo per i ricchi di accrescere il loro potere. Diciamo si al topless e al perizoma in spiaggia ma solo per le belle gnocche. Ribelliamoci allo strapotere dei ricchi latifondisti moderni!
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    E pensare che in casa mia questo è stato il commento: beh! tanto cosa cambia? il lavoro non c'è! Meglio lavorare 6 mesi piuttosto che non lavorare affatto! Sarebbe meglio che il movimento spiegasse bene cosa significa questa manovra perchè qui non si capisce niente e si sa solo quello che passa dalla televisione!
  • vincenzo m. Utente certificato 3 anni fa
    Cosa è cambiato ? Come mai il Partito Democratico ed alcuni suoi autorevoli rappresentanti , anche LIGURI, hanno “abbandonato” la battaglia sui 98 MILIARDI di euro delle slot-machines ? Chi darà “spiegazioni” ai Cittadini, soprattutto a quelli che votano PD ? Nei link che seguono c'è la “DIMOSTRAZIONE” di tutto questo : http://www.ilsecoloxix.it/p/genova/2010/11/05/AMm5krDE-miliardi_machines_condonare.shtml http://www.mil2002.org/battaglie/slot/101106cm.pdf http://www.luigibobba.it/interpellanza-urgente-penali-gestori-slot-machine/ http://www.mil2002.org/battaglie/slot/pinotti.pdf http://www.mil2002.org/battaglie/slot/tullo.pdf
    • vincenzo m. Utente certificato 3 anni fa
      Carissima "Lalla M, Arezzo", Grazie per l'INTERESSANTISSIMO link che hai indicato. E' veramente clamoroso. Propongo di inviare un esposto a più Procure possibili ( quindi tu potresti interessarti per le Procure della Toscana dove abiti), dando l'indicazione del link e invitando a verificare se non ci siano "notizie di reati". Se tanti di noi, oltre a lamentarsi, agissero, tanti problemi potrebbero essere risolti.
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      intanto le concessionarie delle slot machine continuano impuniti............ http://www.video.mediaset.it/video/iene/puntata/446510/toffa-dove-cercare-i-soldi-che-mancano-.html
  • Paolo C. Utente certificato 3 anni fa
    Secondo Papa francesco la disoccupazione «è la conseguenza di un sistema economico che non è più capace di creare lavoro, perché ha messo al centro un idolo, che si chiama denaro» Visto che è anche Capo di uno Stato , non si potrebbe offrirgli la Presidenza Ue di turno , almeno per il semestre che tocca a noi ? Magari riesce a fargli capire qualcosa a quei testoni
    • pupetto 3 anni fa
      Anch'io sono d'accordissimo
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      sono d'accordo in pieno!
  • Davide 8arbieri Utente certificato 3 anni fa
    I contratti a termine non potranno superare il 20 per cento dell'organico. Questo punto andrebbe tenuto in conto prima di parlare della "cancellazione del lavoro dipendente".
  • franz gorgnalen Utente certificato 3 anni fa
    Ormai è chiaro che il PD-L e i PDL sono in combutta e che Renzie è un berlusconiano. Viva la fi ga rasata. Dobbiamo ribellarci in tutti i modi a questa casta!
  • franz gorgnalen Utente certificato 3 anni fa
    Il problema della precarietà è una piaga sociale sempre più estesa che fa male all'Italia, non è questione di spread o bukkake o di ass rimming, ma di buona volontà che i nostri politici ladri non hanno. Furfanti!
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    E così il famoso collegio dei garanti del Pd garantisce solo il potere ai più corrotti e 519 sono stati espulsi solo per critiche interne(tanto basta mettere dei troll sui blog ad attaccare le 4 espulsioni del M5S!).Nel Pd c’è la stessa omertà dei mafiosi che non cacciano chi delinque ma chi critica i capi.I garanti garantiscono l’impero,non l’onestà,mentre pensano solo a diffamare l’opposizione Fa ridere il Pd quando parla di primarie e poi fa governi nominati dal PdR,parla di democrazia e poi vieta le preferenze,finge il cambiamento e poi conserva anche tipi come Genovese E non è uno qualunque,è l’azionista di maggioranza del Pd renziano in Sicilia.Vi pare che il logorroico Renzi ne abbia fatto parola?Vi pare che abbia criticato i furti di Faraone in Sicilia o della Barracciu in Sardegna?(per la Barracciu saltano fuori furti di denaro pubblico ogni giorno e la Boschi pure la difende!)Magari i renziani Faraone e Barracciu a rubare hanno cominciato ora ma il sodalizio criminale di Genovese più clan famigliare andava avanti da tanto e negli ultimi anni ha divorato i fondi europei e regionali della formazione professionale per milioni di € senza alcun controllo né del Pd né della magistratura.Una quantità di enti inutili che fingevano di dar lavoro a giovani disoccupati e li derubavano 3 volte,di soldi,di opportunità e poi del voto,una piramide di malaffare totalmente indisturbata, alla faccia dei garanti!Eppure lo sapevano tutti,ci erano usciti dei libri inchiesta,Report lo aveva pure denunciato che la formazione professionale non produce un solo posto di lavoro ma mangia soldi pubblici(400 milioni solo in Sicilia) Genovese gestiva una truffa enorme:decine di enti fasulli,società fantasma,bilanci falsi,frodi fiscali.La Sicilia ha 1600 enti di formazione,5 volte più del Veneto.Un’ora per formare una parrucchiera costa 135 €.I sindacati zitti.I garanti ciechi.Il metodo era semplice:una società finta,fatture false,ore di formazione inesistenti e furto ad libitum!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    aggiungi questo (400.000 euro di compenso a 27 anni) http://www.ilfattoquotidiano.it/.../renzi-le.../920380/
  • Carlo C. Utente certificato 3 anni fa
    Il regime vuole questo. Una massa di lavoratori che attraverso vari livelli successivi saranno sempre più schiavi. Un oligarchia vuole controllarli in tutti gli aspetti delle loro miserabile vita. Mi aspetto che un presidente del consiglio (sia Renzi o un altro non importa basta che sia dell'attuale oligarchia di regime) dica: ... Non è questa la posizione che vi si addice? Non vi è facile stare in ginocchio? io vi do una Pizza al mese e voi vi fate rendere un po' più schiavi. Ma lasciamo perdere avete letto dello scandalo sull'expo ? Oramai non c'è più gusto nel prevedere quelle che sono le loro intenzioni.... E' fin troppo facile, qualsiasi progetto è finalizzato all'espropriazione di soldi pubblici per fini privati.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    PRECARI PER SEMPRE #precaripersempre Siamo sudditi sia dal punto di vista lavorativo che economico, è questo il nocciolo. Per cercare lavoro siamo sempre costretti a bussare alla solite porte per elemosinare un tozzo di pane, con questo sistema non andiamo da nessuna parte! Il lavoro va reinventato altrimenti si dovranno accettare le condizioni imposte dall'alto, quelle del mercato, il loro mercato! IO SONO PRECARIO DA UNA VITA FACENDO UN LAVORO AUTONOMO! Io non c'ho cassa integrazione, sussidi e benefit, neanche aiuti statali, se non tengo botta vado a picco! Ho sempre rischiato il mio cxlo e mai quello degli atri, sono stufo di sentirmi prendere il giro, il costo del lavoro è vergognosamente alto, alto perchè ci dobbiamo foraggiare baracconi inutili e stipendi da faraoni, perchè non mettono il tetto a 5000 euro? LA GENTE IN STATO DI NECESSITÀ ACCETTA DI TUTTO, È QUESTO IL VERO OBIETTIVO! Su questo tema il Blog dovrebbe aprire una discussione sulla quale lavorare per poi portarla in Parlamento, abbiamo l'ottima Nunzia Catalfo in Senato, lei sta chiedendo su Facebook consigli e testimonianze, supportiamola. Io un'idea ce l'ho, le Civic Company Comunali. Milioni di disoccupati e nessuno che riesce a impiegarli, milioni di cittadini che potrebbero fare impresa, ma non ci riescono. Abbiamo mano d'opera e risorse, dobbiamo solo capirlo! LAVORO DI CITTADINANZA PIÙ CHE REDDITO. Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
  • Mindorsar 3 anni fa
    - Il 2.8% deficit/pil non mi basta. - Chiederò fondi extra. ... ma, cazzo, ci hai appena parlato col fuhrer e non mi pare tu le abbia chiesto niente del genere. ... forza ci risiamo, avanti un altro.
  • Chip En Sai Utente certificato 3 anni fa
    "Precari per sempre" o a tempo indeterminato per sempre?!... Questo è il dilemma!... Meno male che... finora... per sempre c'è solo la morte!... Ho visto lavoratori a tempo determinato morire giovani e sto vedendo precari diventare sempre più vecchi!... CHI LAVORA GARANTITO AFFATICA ANCHE IL DISOCCUPATO!... DICIMOGLI DI DIVENTARE PRECARIO! .-)))
  • Cerchiobotte 3 anni fa
    Ok, ma qual è la proposta 5 Stelle, tempo indeterminato, in effetti nel programma sul lavoro c'è solo l'abolizione della Biagi. Li avete avvertiti i piccoli evasori che vi votano perché fate i post a loro favore come quello di oggi? Siete molto cerchiobottisti vi basta accalappiare il voto di ogni deluso e in effetti una proposta alternativa non la scrivete in nessun post.
    • Zampano . Utente certificato 3 anni fa
      I PICCOLI EVASORI ESISTONO PERCHE' LA PRESSIONE FISCALE E' TROPPO ALTA, E L'EVASIONE DIVENTA UN DIRITTO SE TI IMPEDISCE DI (SOPRAV)VIVERE...
    • Cerchiobotte 3 anni fa
      Egregia signora Rita, vedo che anche lei mi ha fornito una completa disanima sul programma del Movimento sull'argomento diritto del lavoro. Temo che nemmeno voi sappiate che farebbero i vostri rappresentanti se fossero al governo. PS per tutti io sono apartitico e amovimentico (così non vi offendente indicandovi come partito) mi diverto solo a rilevare le incongruenze, probabilmente seguo meglio i consigli di Grillo che voi: ragiono e studio con la mia testa (al contrario di voi che vi state avvicinando alla deificazione vedi canzoncina del Movimento)
    • Cerchiobotte 3 anni fa
      Lei dovrebbe rileggere quello che ho scritto è che nei post si strizza l'occhio ai piccoli evasori. Non so perché secondo Lei io avrei votato PD. Io riscontro solo le incongruenze. Non mi ha invece risposto qual è la politica del Movimento sul lavoro
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      piccolo evasore sarai tu e tua sorella.
    • napo litano 3 anni fa
      Forse dovrebbe leggere più attentamente il programma ma affermare che si cercano i voti di evasori dopo che si hanno nel partito personaggi come Genovese in Sicilia dovrebbe far meditare. Avete sempre bisogno di dare la colpa agli altri, prima Berlusconi adesso Grillo....ma perché non siete mai capaci di prendervi le vostre responsabilità e fare qualcosa....avevate palle di acciaio Letta e abbiamo visto che fine ha fatto, questo di adesso dura se non viene travolto dalle europee altrimenti saranno tempi molto tempestosi....auguri per D'Alema il nuovo che avanza.
  • Enzo Chiesino Utente certificato 3 anni fa
    Al TGCOM24 stanno sostenendo Renzi con sondaggi moooolto incoraggianti, sono felice, ora abbiamo il salvatore della patria. Il movimento 5***** cala vertiginosameeeeente, la casta non sa più cosa fare e dire per evitare di cadere nella buca che hanno scavato negli ultimi 20 anni, che pena, non esiste neanche un briciolo di orgoglio, di amore per la verità. IL DIO SOLDO, E' SOLO LUI CHE DOMINA, fanno schifo buona parte del popolo non riesce ad arrivare a fine mese, gli altri fanno finta di non vedere il problema, ma tutti siamo per Renzi e tutti quelli che ci hanno governato fino a questo momento. Ci sentiamo tra 7 - 8 mesi , ci sarà da ridere. 5 ***** sempre
  • paese di merde mantenute in pausa caffè 3 anni fa
    Austerità, e se avesse dato i suoi buoni frutti? http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/20/austerita-e-se-avesse-dato-i-suoi-buoni-frutti/918999/ Vaglielo a dire ai milioni di morti e disoccupati in Europa grazie alla crisi e asi suoi buoni frutti (per chi?)... Comunque non c'è che dire...l'unico modo per andare avanti in questo mondo e succhiare membri circoncisi dopo averlo dato per bene a quello della Telecom. Già...
  • paoloest21 3 anni fa
    in sintesi, le promesse di matteuccio sono: entro febbraio leggi istituzionali ed elettorali. fuori tempo! entro marzo la riforma del lavoro. poco tempo ancora.. entro aprile sulla riforma della pubblica amministrazione.aspettiamo.. entro maggio riforma fiscale, dubito .. come era quell'aria di leoncavallo....ah ridi pagliaccio
    • paoloest21 3 anni fa
      usenpm approposito di pagliacci.... riposto un link di lalla http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/03/20/renzi-le-mostre-e-i-curatori-scelti-lady-carrai-conquista-pollock/920380/
    • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
      Buona serata, già le cose vanno male se le modica vanno peggio..., è questione di tempo per loro e per noi.
    • paoloest21 3 anni fa
      non è in grado di fare nulla... lo stanno esaltando sulle tivvi perchè altrimenti dovrebbero oltre a trovarsi un lavoro, restituire tutto quello che hanno sottrato allegramente ai cittadini italiani. mandi!
    • barbara bernardino Utente certificato 3 anni fa
      si, così dopo la promessa degli 80 euro ci darà la tessera per il pane...
  • paese di merde 3 anni fa
    Valle d'Aosta, agenzia ARPA cerca laureati disposti a lavorare gratis Assume due candidati per 24 mesi. Ma senza rimborso spese. http://tinyurl.com/ot6kzah La cosa buona è che finalmente (sentire il programma radio) hanno risposto in due e non in cento. Quei due, che sanno già di essere assunti dopo che qualcuno della loro cordata di comitati d'affare gli porterà i fondi europei, viaggiano sul morbido perché uno che deve veramente mantenersi non può lavorare due anni gratis. Il lavoro gratis si chiama schiavitù. E i furbetti dell'ARPA di Aosta lo sanno bene. Quello che hanno appena escogitato è un modo come un altro per evitare di fare concorsi o selezioni farsa salvando la faccia dei raccomandati di turno. Ma i giovani d'oggi, più informati, finalmente non si fanno prendere in giro e non vanno a queste selezioni a fare da comparse o da rumore di fondo. Grazie a Dio queste prese per il culo incominciano a non avere il seguito che avevano negli anni novanta. Perché già negli anni novanta esistevano gli stage non retribuiti dove laureati a pieni voti facevano la fila per lavorare per il barone di turno, ma alla fine “in ruolo” ci finiva sempre o la figlia o l'amante del barone. ps. Mezzo omino di m.... dell staff cancella pure i commenti e fai la telefonatina nascosta che, stai tranquillo e sereno, c'è sicuramente chi sa dove abiti anche tu. O credi che certe porcatelle da mezzi uomini valgano solo per gli altri e non per te? Riguardati la salute, mi raccomando.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    apritevi una partita iva chi l'ha già detto non ricordo..
    • Paolo B. Utente certificato 3 anni fa
      ...ma si fa presto a sparare sul mucchio degli evasori.....Certamente ci sono dei tipi che andrebbero messi in salmì...ma ci sono anche di quelli che non arrivano a suicidarsi (al momento) e cercano di far quadrare la situazione. Chi a bocca piena si riempie di parole contro l'evasione senza nessun distinguo .....si è mai aperto per caso una partita IVA? Glielo consiglio.....Na goduria. Eposmail 24.07.2013
  • marco e Utente certificato 3 anni fa
    GOVERNO E SINDACATI SEMBRANO NON PREOCCUPARSI DI NULLA A PARTE CHE DELLA LORO SORTE. A LORO L'ITALIA VA BENE COSI', CON 3/4 MILIONI DI DISOCCUPATI, CON LE P/M AZIENDE ORMAI ESTINTE E COL DEBITO PUBBLICO ALLE STELLE. A LORO SERVE SOLO CHE QUELLA PARTE DI LAVORATORI PUBBLICI E I POCHI PRIVATI CHE SON RIMASTI STIANO BENE PERCHE' I LORO VOTI BASTANO A GARANTIRE CHE IL SISTEMA NON ESPLODA CON LORO. COSI' VANNO LE COSE...SE FAI PARTE DEI BUROCRATI O HAI ANCORA UN LAVORO STAI BENE. SE HAI PERSO LAVORO, HAI UNA PICCOLA IMPRESA, UN IMMOBILE E POCHI SPICCIOLI DI RISPARMI , SCAPPAAAAAAAA!!!!!!!
    • barbara bernardino Utente certificato 3 anni fa
      finalmente anche i lavoratori si renderanno conto che i sindacati sono solo il braccio lungo dei partiti
  • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
    Oh finalmente un pò di carne nel fuoco, gli effetti di questo post li vedremo fra non molto, diciamo un quinquiennio a farla grande, quando non ci sarà solo un pazzo, ma decine se non centinaia che prenderanno per il collo strozzando sti delinquenti e di sicuro non si guarderà per il sottile nello scegliere..., alla faccia di quelli che si proclamano non violenti e democratici, buonisti con la pancia piena e moralisti della formalità, e nel cantar la Marsigliese sferruzzerò nel godimento orgasmico dello spettacolo.
  • psichiatria. 1 3 anni fa
    son finiti i posti fissi? o quelli dove con una parentela o con una amicizia o con la cessione di un quinto dello stipendio per un paio di anni o quelli che tutta la famiglia vota per te? posti, solo posti, che nulla hanno in comune col lavoro
  • marco e Utente certificato 3 anni fa
    SCUSATE MA VEDO MOLTA CONFUSIONE NEL MOVIMENTO QUANDO SI TRATTANO TEMATICHE SU WELFARE E LAVORO.
    • nessun copy 3 anni fa
      la stessa confusione che fanno da anni i politici, con la differenza che loro ci hanno portato alla precarietà, il M***** fino ad ora danni non ne ha fatto.
    • Robb Stark Utente certificato 3 anni fa
      è normale, cerchiobottismo interclassista, se dovesse essere più chiaro e/o prendere posizioni più netto dovrebbe decidere se tenersi il consenso dei lavoratori o dei piccoli bottegai
  • NOVECENTO SULL'OCEANO Utente certificato 3 anni fa
    Enrico Mentana, annuncia il suo scoop su Facebook: "Domani 21.03.2014 per la prima volta intervisto Beppe Grillo ". Un estratto dell'intervista al leader del Movimento 5 Stelle sarà trasmesso durante il tg7 della sera, quello delle 20, mentre l'intervista integrale andrà in onda alle 22.30 in "Bersaglio Mobile" su La7
  • bauzingher 3 anni fa
    dipendenti pubblici ne dovrebbero falcidiare altro che 85mila..... almeno 3 volte tanto. Chiaramente poi ci sarebbe una marea di gente inutile e che non sa fare niente a spasso, ma lo stato sgravato di brutto dal peso enorme dei salari di questi parassiti improduttivi potrebbe investire in programmi innovativi. Tutto questo in un mondo ideale chiaro...
    • simone calligaris Utente certificato 3 anni fa
      @bauzingher e barbara. Quoto 100%. A parte alcune mosche bianche, il dipendente pubblico, quando non è disonesto palesemente, fa il suo compitino... e guai a chiedergli qualcosa in più... Tutto gli è dovuto. gli utenti sono per loro quei rompiballe che interrompono le loro "attività" alternative da svolgere in orario di lavoro. Esempi? I soliti... Basta osservare senza pregiudizi: - Poste - Ospedali (a parte sezioni operative) - Uffici comunali - ASL - Forze dell'ordine - Equitalia - Agenzia delle entrate O sono sfigato io, che ho beccato gli unici fancazzisti pubblici... La verità è che basterebbe 1/10 degli scalda sedie attuali. Se si aggiunge che siamo in un paese in cui il caos burocratico è stato creato ad arte per complicare la vita degli utenti e creare posti di lavoro(???) per raccomandati, nel momento in cui la parte burocratica venisse razionalizzata e semplificata come in tutti gli altri paesi civili, servirebbero ancora meno dipendenti... e le strade italiane si riempirebbero di ectoplasmi disadattati ad ogni attività produttiva (allora sì che il reddito di cittadinanza lo reclamerebbero).
    • barbara bernardino Utente certificato 3 anni fa
      che cosa c'e' di inapropriato? La generalizzazione può non andare bene e chi è nella categoria del "dipendente pubblico" si sente additato ma ti assicuro che se nel privato lavorassimo come nel pubblico avremmo già chiuso da anni, anzi se un dipendente lavorasse nel privato come MOLTI ( e non dico tutti) lo fanno nel pubblico, l'azienda avrebbe già chiuso i battenti.-
    • barbara bernardino Utente certificato 3 anni fa
      proposta, i posti statali che si liberano per taglio dei rami secchi, li impieghiamo con contratti a progetto a sistemare i letti dei fiumi e delle rogge, a tagliare i boschi (cosa che sembra remunerare solo gli austriaci che stanno tagliando i nostri alberi e riescono a farne un business).- Stessa sorte per chi si scopre avere un posto politico.- i pochi posti di lavoro liberi vanno, per meritocrazia reale, a CHI LAVORA
    • ps 3 anni fa
      ... questo commento denota un'ignoranza spaventosa. Povera italia....
  • vincenzo s. Utente certificato 3 anni fa
    L'altra mattina, ad OMNIBUS un invitato, " esperto relatore" che parlava sempre lui e non faceva parlare gli altri, sovrapponendosi continuamente, diceva che alcuni autorevoli critici , parlando di berlusconi, dicevano che la colpa è degli idioti e dementi che lo votano ancora e, che, lui non era daccordo. Idioti e dementi queli che votano berlusconi? Ma perchè quelli che ancora votano i partiti di sistema con tutto quello che hanno fatto al paese cosa sono? Io capisco quel mln e mezzo d'italiani che vive di politica, foraggiati dalla politica che tentano in tutti i modi di preservarsi i diritti acquisiti di casta, ma gli altri,gli altri, come fanno ancora a votarli. Ecco i veri idioti e dementi, che con la loro grande idiozia ce ne fanno pagare il costo salatissimo.
    • UOMINI SIATE E NON PECORE MATTE… Utente certificato 3 anni fa
      Io ho sempre pensato che ai deficienti non va data l'arma del voto, costituiscono un pericolo per gli altri e per se stessi.
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    IN UN PAESE CIVILE PRECARI DEVONO ESSERE SOLO I POLITICI Coraggio Ragazzi/e W IL M5S
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus