La Macchina della Giustizia in panne

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

macchia-giustizia.jpg

>>> Oggi 6 febbraio sono a Padova, Piazza delle erbe, ore 17 e a Venezia, ore 21, piazza Mercato di Marghera. Domani 7 febbraio sarò a Trieste, piazza della Borsa, ore 17 e a Udine, piazza Venerio ore 21. Seguite le dirette su La Cosa! >>>

Dal 1992, dai tempi di Mani Pulite, si discute di Giustizia, di processi, di imputati, di giudici. In molte occasioni, di fronte allo sfascio del Paese e all'impunità della classe politica, la Giustizia ha esercitato un'attività di supplenza che in realtà non le apparteneva. Ha dovuto colmare un vuoto. Non si è discusso però, quasi per nulla, del tema più importante:della Macchina della Giustizia, della sua efficienza, del suo ammodernamento, della sua obsolescenza e dei danni economici e sociale che questo comporta. L'immagine della Giustizia trasmessa nei telegiornali è quella di faldoni trasportati nei corridoi o ammassati negli uffici, della durata infinita dei processi, delle toghe di ermellino ottocentesche, di un groviglio di leggi di cui nessuno conosce l'esatto numero, i più informati ritengono che varino da un minimo di 230.000 a un massimo di 350.000. Questa situazione favorisce i furbi, i ricchi e chi delinque e tocca quotidianamente un numero elevato di cittadini e va affrontata dal prossimo Parlamento.
Il rapporto annuale “Doing business” della Banca Mondiale, dedicato alla classifica dei Paesi in cui investire, nel 2011 pone l’Italia al 157° posto su 183, per la durata dei procedimenti e per l’inefficienza della giustizia. Al 30 giugno 2011 la massa dell’arretrato in Italia era di circa 9 milioni di processi (5,5 milioni civili e 3,4 milioni penali), e sono cresciuti a dismisura i tempi medi per una causa: nel civile 7 anni e 3 mesi e nel penale 4 anni e 9 mesi.
In Italia occorrono 1.210 giorni per recuperare un credito, in Germania 394. Secondo Mario Draghi: “Nostre stime indicano che la perdita annua di prodotto attribuibile ai difetti della nostra giustizia civile potrebbe giungere a un punto percentuale”.
Il problema non dipende da risorse scarse: l’Italia spende per la giustizia quanto la Gran Bretagna, ma in Italia le risorse sono mal impiegate: un esempio è l’eccessiva frammentazioni delle sedi, un altro: in Gran Bretagna ci sono circa 27 mila giudici onorari “Justices of the peace”, che lavorano gratis, per il prestigio sociale che ne deriva. In Italia invece i magistrati onorari sono pagati. Le cause della crisi non dipendono neppure da scarsa produttività: quella degli apparati giudiziari italiani, secondo la Commissione europea per l’efficienza della giustizia (CEPEJ), è fra le più alte dei 47 Stati membri del Consiglio d’Europa. La causa è soprattutto l’eccesso di domanda: le sopravvenienze civili annue contenziose di primo grado per ogni giudice in Italia sono 438, in Francia 224, in Germania 54. Quelle penali annue (reati gravi) per ogni giudice, in Italia sono 190, in Francia 81, in Germania 42 (dati CEPEJ 2008). Ciò dipende in gran parte dal fatto che il sistema legale tende a tutelare di più chi viola la legge rispetto a chi subisce una lesione dei propri diritti! Per 40 anni si è risposto con l’incremento dell’offerta di giustizia. Si sono quindi raddoppiati gli organici dei magistrati di professione (che nel 2011 erano 8.834 e ci sono ancora 1.317 posti da coprire). I risultati sono stati deludenti perché la litigiosità è triplicata. Gli interventi sull’offerta di giustizia, in assenza di controllo sulla domanda di giustizia, vengono riassorbiti da una domanda crescente di contenzioso.
In Italia nel processo penale impugnare conviene perché non si corrono rischi, in quanto vi è il divieto di peggiorare la posizione dell’imputato se è solo lui appellante. Perché l’imputato condannato non dovrebbe appellare, sapendo che, se è detenuto, può uscire per decorrenza termini; se è invece libero, non andrà in carcere fino a sentenza definitiva? Dopo l’appello, ci si può rivolgere alla Corte di Cassazione. Alla fine di questa lunga corsa a tappe si può sempre sperare nella prescrizione. Quindi non solo ci sono troppi processi in primo grado, ma vi sono anche troppe impugnazioni. Il diritto di appellare del condannato è previsto da convenzioni internazionali e non può essere abolito, a meno di rinunciare a ricondurre il giudizio di cassazione alla sua funzione essenziale di garantire la "nomofilachia", cioè l’uniforme interpretazione del diritto. La soluzione va trovata nell’autoregolamentazione, introducendo rischi: si deve consentire la “reformatio in pejus” in appello. Sono poco più di 37.000 gli appelli pendenti in Francia (dove non vi è il divieto di "reformatio in peius") a fine 2009. La Corte di cassazione francese è investita di circa 8.000 ricorsi all’anno, con un centinaio di avvocati abilitati al patrocinio per le giurisdizioni superiori. (in Italia i ricorsi in cassazione penali sono circa 50.000 l’anno, quasi altrettanti quelli civili e gli avvocati cassazionisti sono circa 50.000).
L’unico efficace rimedio alla crisi della giustizia italiana è una drastica riduzione del numero dei processi sia in primo grado che nelle impugnazioni, per ricondurre i carichi a quelli di altri Paesi. Ciò comporta la riduzione del reddito degli avvocati, già oggi in diminuzione. Deve quindi essere controllata la crescita del numero degli avvocati, che oggi in Italia sono 240.000 (in Francia 47.000) e stanno aumentando di 15.000 l’anno. Un terzo degli avvocati di tutta la UE è italiano. Il 93% dei giovani laureati in giurisprudenza finisce per fare l’avvocato, spesso come soluzione di ripiego. Questo è possibile solo intervenendo sulle università, che oggi sfornano un numero impressionante di laureati in giurisprudenza.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Sabrina Pieraccini 4 anni fa
    fare la riforma della giustizia è diventato improrogabile e i neoeletti del movimento ne avranno di lavoro da fare e da studiare in questa povera italia.....secondo me urge una amnistia per i ladri di polli, clandestini e tossicodipendenti.....mentre invece per i reati "Politici" ,lavori socialmente utili ( altrimenti ci costerebbero 300 euro al giorno) eh no eh!!!!!!! In carcere solo per i reati gravissimi, Mafia, omicidi, ecc. ecc
  • Francesca Orlando 4 anni fa
    Sono avvocato e sono giudice onorario ormai da 10 anni. Mi stupisce che proprio su questo sito si parli così sommariamente dei giudici onorari. Sono stufa di giudizi sommari!!! Vero é che i giudici onorari, parlo almeno per quelli di tribunale (GOT e VPO), nella maggior parte dei casi coprono i "vuoti" lasciati da quelli di professione (ovvero coprono le sedi vacanti) senza alcun riconoscimento né sociale, né politico né economico. Svolgiamo, di fatto, il lavoro dei magistarti e, nella maggior parte dei casi, siamo beffeggiati! Facciamo comodo a tutti ma nessuno ci vuole: i magistrati professionali ci chiedono sempre aiuto e ci delegano di tutto ma poi, quando si tratta di riconoscere il nostro lavoro a livello istituzionale, preferiscono ignorarci e/o umiliarci affermando che "vogliamo solo il loro posto senza fare la fatica del concorso"; gli avvocati, nostri effettivi colleghi, ci trattano come "ignoranti del diritto"; il CSM, pur delegandoci sempre più funzioni, non organizza corsi di aggiornamento specifici per le materie cui normalmente siamo delegati lasciandosi così la completa gestione economica dell'aggiornamento professionale; lo stato promette da 10 anni una riforma della nostra categoria ma poi, per smaltire l'arretrato giudiziario, parla di "riesumare" vecchi professori universitari e magistrati in pensione! Facciamo decreti, sentenze, ordinanze, svolgiamo processi civili e penali il tutto per un indennità di € 98,43 lordi per udienza inferiore alle 5 ore: sì, siamo pagati per giornata di udienza non per le sentenze ed altri provvediemnti che facciamo e che ci impiegano per ben più di 5 ore al giorno... Dire che siamo "pagati" mi sembra veramente troppo!!! In realtà, siamo i "precari della giustizia". Mi dispiace vedere che la persona che stimo e che ho deciso di votare per dare finalemnte una svolta all'Italia, non sappia di cosa parla Sono a disposizione per ogni chiarimento che, sono sicura, mi verrà chiesto. Francesca Orlando
  • roberta mevi 4 anni fa
    E' proprio così chi subisce violenze non viene tutelato nè dalle forze dell'ordine, nè dalla magistratura!!! In questa Italia "testimoniare" dovrebbe essere un diritto oltre che un dovere civico, invece si ricevono laide ritorsioni per non essere stati omertosi e aver collaborato con la giustizia, la stessa che poi non riesce a tutelare i cittadini onesti e virtuosi, è una follia venire calunniati per vendetta ...
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    ridurre i processi: quindi gli avvocati, i giudici i parlamentari. i ns. politici fanno sempre riferimento alla Ue, quando gli conviene. in questo caso se ne guardano bene, e tutti tacciono. l'ipocrisia è dilagante. ultima speranza : il m5s.!
    • Giulio D'Andrea Utente certificato 4 anni fa
      E' mai possibile che per recuperare un credito in Italia occorrono 3 o 4 anni? In Germania bastano 200 giorni. Allora se davvero si vuole che si torni ad investire in Italia perchè non si fa un processo celere in tema di recupero crediti simile a quello vigente per le controversie di lavoro?
  • Antonello Barbetta 4 anni fa
    Ciao Beppe, sono stato uno dei circa 8000 che ha ascoltato il tuo intervento sabato a Vicenza. Non sono più giovanissimo, ho la tua età, e ho compreso che il mio voto è prezioso.Io ho praticamente deciso di votare per le tue idee. Tu però non ti canditi e quindi chi saranno coloro che porteranno avanti il tuo programma. Io non voglio più vedere queste faccie da c....che vengono a raccontarci tutte queste caz...Ho sentito cosa hai detto sul MPS, dire che è scandaloso è poco. Io non voglio che faccia qualcosa per me come ti hanno chiesto di fare i rappresentanti dell'ordine dei notai " Se tu andrai su cosa farai per noi notai"!!!! Basta con i voti di scambio! Se tu andrai su cosa hai intenzione di fare per l'Italia e per gli italiani. Tutti compresi, anche i notai, i farmacisti ecc.ecc. Ti ringrazio Antonello Barbetta Vicenza.
  • di leonardo roberto 4 anni fa
    un altra trovata del signor di iorio molise svegliatevi con questi soldi si puo risanare deficit sanitario del Molise vedi articolo http://www.primonumero.it/attualita/primopiano/articolo.php?id=12919
  • POGGI M. 4 anni fa
    Buongiorno, non é un commento,giudicate Voi.Seguo Grillo per internet come un cane disperato.Ecco il fatto:sono spaccato in informatica daccordo, MA:già "tre volte" metto l'integrale "beppe Grillo incantesimi"arrivato sempre al punto" quando Grillo afferma: wikipedia,(usa,etc.)-mi và in tilt il PC. I casi sono 2: o l'hanno boicottato(controllate un po')o sono io che ho un virus(in questo caso, scusatemi).In secondo luogo, zappando qui e là ho sentito e visto "per caso" una dichiarazione su uno stralcio TV/un politico(e chi é?)afferma:"Ma lo sapevate? GRILLO NON E'ELIGIBILE ha pendenze con la giustizia(o é in attesa di giudizio)".Non credo a una virgola personalmente, ma penso che una dichiarazione in merito di Grillo, in risposta a questo individuo(il politico) s'impone.Bravo, vai avanti.POGGI M. ps: impossibile per me ritrovare lo spezzone TV.....grazie
  • angelo di giannantonio 4 anni fa
    Buonasera a tutti. E' da qualche giorno che Grillo viene collegato alla Casaleggio e da quello che leggo, la Casaleggio e tutti i movimenti 5 stelle, non sarebbero altro che suoi dipendenti o collaboratori. Cosa c'è di vero in quello che leggo ? qualcuno cortesemente risponda. Grazie.
  • RENATO BOLZANO 4 anni fa
    INFO x Beppe GRILLO - dopo lo TSUNAMI A BOLZANO 10.2.2013 ore 17 - Piazza Municipio - 10.000 Persone ca.: Chiedo che si aggiunga alla TRACCIABILITA' SPESE L'ABOLIZIONE ENTRO 30gg METTENDOLE FUORI CORSO LE BANCONOTE DI 200 E 500 EURO (Evasione,Bustarelle)uso del CONTANTE TASSATO AL PRELIEVO IN BANCA E AL VERSAMENTO IN CONTO - CIASCUNO DI 10% da inviare col cod.fiscale o p.IVA a AG.Entrate RM passare dal 30% al 90% USO BANCOMAT (POS Gratuito per i negozianti e benzinai) --grazie
  • italiani a Monaco 4 anni fa
    Dopo la tua performance a Parma e dopo trent'anni di esilio abbiamo deciso di andare a votare per te!Speriamo che manterrai le promesse fatte(quelle di aprire i cassetti) altrimenti faremo altri 30 anni di esilio.....in c... al "Nano"!!!!viva la Merkel
  • gianni 4 anni fa
    Vi scrivo a seguito dell’articolo apparso di recente Corriere della Sera riguardo ad un’intervista telefonica avuta da una giornalista del Corriere con una certa Iliana Calabrò di Buenos Ares di professione showgirl che parla un italiano stentatissimo ed è candidata nientepopodimenochè al senato della REPUBBLICA ITALIANA (sic!) per la circoscrizione Sud America . L’argomento si commenta da sé e non voglio minimamente parlare di questo fatto deprimente che invece utilizzo solo quale spunto utile per parlare finalmente di questi fantomatici 18 costosi ed inutili parlamentari eletti nelle fantasiose circoscrizioni estere grazie ad un “sogno realizzato” da parte del defunto onorevole TREMAGLIA. Conosco nei dettagli questa scelta scellerata frutto d’ incoscienza, superficialità e pressappochismo praticata da tutta la nostra classe politica la quale, solo per rincorrere una manciata di voti utili per essere eletti ,ha introdotto un’aberrazione giuridica che NON esiste in nessun Paese al Mondo. Dunque entriamo nei dettagli per meglio comprendere questa aberrazione . Il MAE(Ministero Affari Esteri) ha identificato un “potenziale” di elettori italiani stabilmente residenti all’estero di circa 3 milioni di persone. Nel 2008 hanno votato (più avanti spiegherò chi ha votato e soprattutto come ha votato ) il 41% cioè circa 1milione 200mila . In europa (cioè a due passi da casa )ha votato più del 50%- I rimanenti elettori nel resto del mondo sono stati circa 600mila e di questi addirittura il 45 % si trova in ARGENTINA ---- Le 4 Ripartizioni della Circoscrizione estero sono :1-Europa, compresi i territori asiatici della Federazione russa e della Turchia; 2-America meridionale; 3-America settentrionale e centrale;4- Africa, Asia, Oceania e Antartide . Non so se ridere o piangere quando debbo confrontare l’estensione geografica di questi immensi Paesi con la piccola diatriba strapaesana oggi d’attualità riguardo le giustificazio
  • Arnaldo Cantani Utente certificato 4 anni fa
    Commento politico n.94 Caro Beppe Grillo, L'On. Zingaretti in un annuncio a pagamento alla radio ha chiesto di votare per il suo partito, in quanto gli eletti avrebbero agito per il bene dei cittadini. Ma non ha detto che avrebbero rinunciato a una parte dei loro emolumenti per aiutarli. Basta che guardi in giro e chi vedi? Operai specie giovani senza lavoro, impiegati e lavoratori che non sono certi del futuro, pensionati che non sono sicuri di ricevere la pensione, a quelli di Roma il sindaco fascista ha tolto la tessera per circolare sui mezzi a prezzo ridotto, donne di casa che non sanno come far fronte all'aumento dei prezzi, terremotati e inondati che non possono rientrare in casa, senza dimenticare i poveretti che non hanno soldi per andare in piscina e fanno il bagno nella vasca di casa e i pedoni che fanno salti mortali per non essere investiti. Questo è uno specchio dei cittadini che soffrono. Ancora sono sul fuoco gli esodati, pare siano insabbiati come l'articolo 18, mentre le tasse spremono i già tartassati e i politici non annullano i licenziamenti per privilegiare le assunzioni. Solo questi? No, tutto il popolo, che è vessato dalle tasse e vede che in tutte le città, in tutti i paesi, anche quelli più piccoli, c'è un gruppo di politici che lo spremono, sempre di più. Quindi cosa deve includere nel suo programma di fatti? Avanti tutta, giustizia politica, giustizia sociale, giustizia distributiva, deve impegnarsi perché i pochi smettano di arricchirsi alle spalle di tutti gli altri. Gli altri sono invece quelli che lavorano, si affaticano, si lamentano, mugugnano, si raccomandano ai santi e certamente piangono, calde lacrime. Avanti tutta, l'Italia deve risvegliarsi ed esaminare i programmi politici, scartando quelli di chiacchiere, perché tutti noi vogliamo fatti. Noi tutti ci aspettiamo un programma di fatti, solo di fatti, che aiuti l'economia a uscire dal baratro in cui è precipitata. Attendo il tuo parere Arnaldo Cantani
  • Lucio Carraro 4 anni fa
    Sono un imprenditore del Veneto, vorrei sapere perché non si applica anche in Italia il sistema Olandese. Quando un'azienda riceve un insoluto, in Olanda lo stato interviene e ripiana l'insoluto nel giro di circa 60 gg.. Subito dopo si rivale verso chi l'ha procurato per riscuoterlo o in alternativa lo riaddebita a chi l'ha denunciato impropriamente con una piccola spesa supplementare. In questo modo l'impresa non rimane priva di liquidità e i processi per questo tipo di controversie diventano di fatto inesistenti. Non conosco in dettaglio il regolamento olandese ma il contenuto è estremamente efficace. Questo è senz'altro un messaggio importante da trasmettere agli IMPRENDITORI di tutta Italia per una maggior adesione elettorale, naturalmente riuscendo a rispettarlo poi. Lucio da Piazzola sul Brenta
  • Santino Barbagiovanni 4 anni fa
    SICUREZZA DIMENTICATA NELLA CAMPAGNA ELETTORALE? Come è noto le forze di Polizia sono sempre più decimate e la criminalità è in aumento esponenziale. Nessuno ne parla più, benché fino ad un paio di stagioni fa ci avessero tessuto attorno tutta la campagna elettorale la quasi totalità dei partiti. Stiamo parlando della sicurezza dei cittadini italiani, quella che passa per l’opera di preventiva e repressiva delle forze dell’ordine. Ebbene, è ormai all’ordine del giorno l’aumento esponenziale della micro e macro criminalità su tutto il territorio nazionale, sicuramente non immune al grave periodo di crisi economica così generalizzato. Gli ultimi dati forniti dal Viminale risalenti all’agosto scorso, e relativi al 2011 (ma è quasi inutile ipotizzare un aumento dei dati relativi al 2012) parlano chiaro: siamo di fronte ad una vera e propria guerra della microcriminalità verso i cittadini italiani, che ha preso connotati di vero e proprio fenomeno sociale e non già più come evento “deviante”. Nei dati forniti dal ministero, l’aumento conclamato di reati ammontava addirittura alla cifra astronomica di 5,4 punti percentuali in più: contando il danno procurato mediamente ai cittadini, una manovra economica di alcuni miliardi di euro. E questo anche in considerazione dell’aumento indiscriminato dei reati predatori, dei furti e delle rapine, spesso con risvolti molto violenti. Di fronte a tutto questo qual è la Vostra risposta ai tagli della praticati dalla Politica negli ultimi due anni? Grazie e buon lavoro
  • roberto antognarelli 4 anni fa
    La giustizia in Italia da almeno 30 anni è a livello di paese craibico nonostante costi un occhio ai contribuenti. Il paradosso della giustixzia italiana è che in teoria è un sistema a diritto certo (ius scriptum) dobe i giudici si limitano ad applicare la norma "in nome del popolo italiano" mentre in realtà interpretano ed applicano la norma come gli pare senza doverne rispondere a nessuno.
  • camillo nardone 4 anni fa
    E' una utopia curare la inefficienza della giustizia quando un numero notevole di parlamentari ha procedimenti in corso e quando chi può (p.e. b.) può pagare numerosi avvocati per poter ritardare le sentenze e magari usufruire della prescrizione, abbreviata ulteriormente. Con la scusa del garantismo si sono attivate una serie di forche caudine per il corretto svolgimento dei processi che frustrano la magistratura che si trova a perdere migliaia di ore di lavoro per nulla. Solo un movimento giovane, sano e pulito come M5S può intraprendere una azione di revisione, di pulizia e di ritorno alla legalità.
  • failla giuseppe 4 anni fa
    Se la macchina della giustizia è in panne ecco cosa fare: 1°Bateria da cambiare.Perchè? Nelle ultime legislature ci sono stati solo cortocircuiti: Berlusconi,destra,polo(+)Bersani,sinistra polo(-) sempre in corto col risultato evidente Batteria Fuori uso da Rottamare. I 2 poli sono ormai bruciati. Rimedio:cambio della batteria ma prima bisogna fare Pulizia e Ordine.Alla luce di quello che stà succedento c'è solo una via a mio parere: Alleanza tra L'ORDINE di MONTI ed il DISORDINE di GRILLO due forze nuove e contrapposte che come i poli + e - di una batteria sono necessari per far ripartire la Macchina del Buon Governo e quindi della RIPRESA. NON C'E' ALTERNATIVA.La forza di Grillo,la sua tenacia le sue idee di rinnovamento e PULIZIA sono evidenti,la sua giustizia verso tutte le classi sociali è ormai necessaria,il passato marcio va cancellato. Per poter realizzare tutto questo c'è attualmente in Italia una sola persona che può farlo: MONTI, si perchè è il polo POSITIVO,competente,rappresentativo,autorevole e l'UNICO capace di riordinare tutto in quest'ITALIA disordinata e disorientata per essere stata troppo tempo in mano a incompetenti che hanno solo dato la possibilità al prosperare del male affare in tutti i campi,ASSICURAZIONI PREPOTENTI;BANCHE CORROTTE;GIOCHI ILLECITI con MACCHINE CHE RUBANO I SOLDI ALLA povera gente e AZIONISTI invisibili e introvabili che hanno dominato e dominano la finanza INTERNAZIONALE. cVAI GRILLO!!VAI c'è la puoi fare solo in questo modo a ripulire come vuoi. Giuseppe Failla
    • nicola vista 4 anni fa
      Il "COMICO politico" stà facendo preoccupare seriamente i "POLITICI comici" al punto tale che i "POLITICI comici " iniziano a dire (attenzione solo dire) che faranno le stesse cose che sono nel programma del "COMICO politico". Questo mi basta per dire grazie GRILLO
  • dario s. Utente certificato 4 anni fa
    ciao a tutti mi sono appena iscritto. voglio provare ancora una volta a credere che in questo paese (e nel mondo) un cambiamento sia possibile. Perche' penso che questo modello di societa' non sia piu' sostenibile, semplicemente perche' i problemi che causa sono maggiori dei benefici. Condivido percio' le idee di questo movimento. Idee. tutto nasce da li'. Idee condivise e per poterle condividere occorre che ognuno abbia la possibilita' di esprimerle, il mezzo: la rete. Ecco che questo movimento puo' rivoluzionare la Politica: non piu' voto delegante senza partecipazione decisionale ma voto delle idee, voto un'idea non una persona. Fino a ieri abbiamo votato qualcuno che governasse per noi,pensando che questo qualcuno sia saggio ed onesto,purtroppo non e' cosi' e siamo arrivati a questo degrado sociale senza precedenti. Fino a ieri abbiamo delegato. Anche in un condominio deleghi un amministratore ma sono i condomini che decidono cosa fare e se l'ministratore ruba i soldi lo cacciano. L'amministratore e' il governo e i condomini sono i cittadini con la differenza che il governo governa male, ruba e i cittadini non lo cacciano, continuano a votare lo stesso governo perche' grazie a questa formidabile invenzione che e' il "partito politico" i vari amministratori si mascherano di novita' rimanendo sempre gli stessi. Nuova elezione nuovo partito. E' ora di dire basta.
  • Filippo L. 4 anni fa
    Le Procure sono sempre più intasate dalle cause per diffamazione... un vero e proprio sport nazionale... dei politici nostrani, fino ai piccoli comuni!! Con Facebook le cose sono peggiorate, le querele sono aumentate esponenzialmente, perchè il QUELERANTE NON rischia nulla. Ho dato del "coglione" al sindaco del mio paese attraverso fb e sono stato querelato... dopo 2 anni ha ritirato la denuncia!!! Ormai la querela è solo un atto INTIMIDATORIO per zittire le persone... e finirà per bloccare le procure, in cui bivaccano giudici che danno seguito a tali idiozie!!! La riforma della giustizia è SACROSANTA, perchè attualmente in Italia NON vi è certezza della pena, una vera e proprio istigazione a DELINQUERE!!!
  • felice maritano Utente certificato 4 anni fa
    "GIUSTIZIA"e "BENESSERE" SONO  PER POCHI...FINCHE' NON VORRETE VEDERE COI VOSTRI PROPRI OCCHI,NON VEDRETE cio' che E'.Felice MaritanoP.S. A CHI HA OCCHI: OCCHIO X KE' E' TUTTO UNA BUFALA.A chi e' permessa tanta visibilita',e' xke' fa parte delle cricche del CONTROLLO INTERNAZIONI.
  • pierino mitex 4 anni fa
    LOTTA NON VIOLENTA GIUSTIZIA=RADICALI PARTITOCRAZIA=RADICALI FINANZIAMENTO AI PARTITI=RADICALI REFERENDUM=RADICALI NUCLEARE=RADICALI DIVORZIO=RADICALI ABORTO=RADICALI......."RASCHIAMENTO IN CUCINA" DEMOCRAZIA=RADIO RADICALE TSUNAMI=RADICALI.......M5S..........INGROIA PERSONALISSIMA INTUIZIONE
  • sebastiano t. Utente certificato 4 anni fa
    ..troppo buono..caro il mio beppe...: chissà perchè...quando sento dire che in certi tribunali manca pure la carta igienica...mi vien da chiedermi se per caso..tutti coloro che vi lavorano..per casa propria comprano mai carta igienica.......io dico di no...boh.....cos' mi dice la capa..!!
  • Marco Lombardo 4 anni fa
    Il commento di Fini su Radiodue è scandaloso ma serve da sintesi della formazione di attacco al movimento da parte dei partiti cloaca che ora più che mai non sanno cosa dire. Il loro livello di preoccupazione cresce esponenzialmente come crescono i voti del M5S. Invito tutti ad analizzarlo con attenzione. http://www.beppegrillo.it/video_commenti.php in sintesi - Fini crede ai sondaggi e MS5 è il termometro della febbre. Bisogna curare la febbre e non prendersela con il termometro - Fini crede che MS5 sia il terzo partito anche se si augura di no - Fini dice che quelli che fanno un pensierino per votare Grillo poi si vergognano anche di dirlo o alla moglie o al marito - Secondo Fini MS5 è un fenomeno che ricorda la primissima Lega (!!!) - Fini dice che basta fare una passeggiata a Parma per capire ed avere il sentore che la gente è scontenta perchè gli asili sono aumentati I commenti della giornalista con le cuffie sono: - al terzultimo punto:"...sì soprattutto giovani..." - all'ultimo punto: "....infatti...." Vi ricordo solo per dovere che chi parla non è il barista Mario ma il Presidente della Camera!!!!!! NON HO PAROLE!!!!!! ORMAI NON HANNO PIU' LIMITI!!!! Anzi sì qualche parola mi viene Non sanno più cosa dire, farfugliano, balbettano, improvvisano. Si fanno intervistare da mozzarelle sbiadite e prezzolate che non li incalzano. Sono allo sbando totale. Ragazzi questa volta è quella buona che si aspettava da tempo: DIAMOGLI UNA SPALLATA!!!! Deve essere talmente forte da scaraventarli nell'iperspazio. Togliamo loro i privilegi, le auto, le puttane, le ville, e diamo a tutti loro uno scooter con il quale portare le pizze. Li voglio alla berlina mediatica totale. Infamiamoli e svergognamoli delle loro nefandezze. La pagheranno cara e pagheranno tutto!!!!!!!!!! Noi siamo il 99%!!!!! Diffondete il Verbo Grande Beppe!
  • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a tutti M5S, importante chiedo a Beppe o chi riesce a darmi risposta: ad un nostro amico che vive all'estero (Malesia) gli sono arrivate le schede elettorali, ma sono presenti solo 4 simboli: M5S,pdl,pd e monti ci chiedeva se erano regolari, possiamo dare una notizia? Vi ringrazio tutti, avanti in questo modo M5S che tra un po' senti che botto.
  • Daniele Balasso 4 anni fa
    A mio avviso la soluzione sarebbe semplice: i giudici devono solamente stabilire innocenza o colpevolezza, le pene devono essere severe, proporzionali all'entità del reato, chiaramente scitte e descritte in apposito codice penale ed applicate senza discrezionalitá e possibilmente prevedere lavori forzati sino alla completa estinzione del danno causato.
  • Marco V. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutti, tempo fa ho letto sul blog che il problema più grande della giustizia erano le oltre 20 milioni di leggi e leggine che in Italia fermano tutto, a ciò venivano paragonate le nazioni "normali" tipo Germania, dove si arriva a circa 1 milione di leggi per mandare avanti la nazione, in questo articolo non ho letto nulla di questo, era una bufala i 20 milioni di leggi? Se qualcuno conosce la risposta sarei felice di saperlo. Grazie
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      è sempre stato così, adesso è solo un pò più esagerato.
    • Vittorio Supino 4 anni fa
      Siete a perfetta conoscenza della situazione della giustizia in Italia. Ma mi chiedo e credo sia il caso di chiederei e chiedere come sia possibile e quindi accettabile ancora oggi che ragazzi anche ventenni per cinquanta euro o un cellulare di pari valore o per pochi grammi di droga VENGONO SBATTUTI IN GALERA E DOPO CON FATICA AI DOMICILIARI mentre per decine di milioni rubati e miliardi fatti sparire si fanno sequestri che poi verranno annullati e giudizi senza provvedimenti cautelari? Che la vita sia e abbia valore diverso a seconda del ceto e del proprio patrimonio? Oppure ai posteri l'ardua sentenza ? Ma nella repubblica delle banane chi pronuncerà il verdetto???
  • francesca neri 4 anni fa
    Ho letto stamani la lettera agli italiani e la condivido in pieno, ho però notato che tra i 20 punti nessuno è relativo all'abbassamento dell'età pensionabile che invece nel sondaggio era rientrato tra i primi cinque votati. Ritengo che sia prioritario ad esempio rispetto alla non pignorabilità della prima casa perché in questo caso secondo me bisogna valutare come si è contratto il debito: se si è truffato qualcuno estorcendo denaro è giusto che il truffato abbia un risarcimento economico. Cordiali saluti, Francesca Neri
  • vox populi 4 anni fa
    Grillo fatti un giro al tribunale di Genova al pomeriggio....poi fallo il giorno dopo in quello di Nizza : vedi che in Francia i Giudici hanno la bollatrice come tutti i dipendenti pubblici e fanno otto ore in ufficio, hanno anche l'obbligo di residenza, puoi aumentare tutto l'organico che vuoi in Italia ma se lavorano poco ci sara' sempre tanto arretrato. Hanno anche l'assicurazione che si pagano, perchè se sbagliano non deve pagare lo Stato per le loro cazzate. Sui gradi di giudizio : è semplicemente allucinante ridurli o bloccarne l'accesso, se non mi sbaglio per il tuo processo sei andato fino in Cassazione, perchè uno stato serio la giustizia la da non la nega. Ribadisco il concetto poi che sono i cittadini a scegliere se fare una causa o meno, una denuncia o una querela oppure no quindi sia che ciano 30 avv. o 10.000 uno se vuole andare in giudizio per far valere le proprie ragioni ci va e deve essere una cosa sacrosanta poterlo fare, perchè se no chi non ha i soldi per andare in appello o peggio un appello che con enorme cazzata proposta della reformatio in pejus ingiustamente lo condanna questo che fa ....giustizia fai da te in separata sede. IL PROBLEMA PRINCIPALE E' FARLI LAVORARE I SIGNORINI GIUDICI CHE DOPO AVER PASSATO L'ESAME DA MAGISTRATO SONO INTOCCABILI, INCONTROLLABILI, INAMOVIBILI, IMPROCESSABILI, SE SBAGLIANO PAGA LO STATO E AVANZANO PER ANZIANITA E NON PER MERITO.
    • Massimo Fabbri 4 anni fa
      Concordo su tutto. Grazie per averlo scritto. Massimo
  • andrea baldo Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno a tutti!buongiorno mondo!
  • felice maritano Utente certificato 4 anni fa
    L 'ITALIA IMPAURITAKE NON OSA E NON VIVE PIU'.Il Bel Paese c'e ' ma non lo lasciano n'è esprimere n'è vivere.Uno stato del quale ti accorgi solo xke' ti : Onera, Spia,Giudica e Reprime.Tristemente sono in troppi anke adesso ,quelli pagati per farlo.E' l'Italia delle generazioni annichilite e rovinate dai giochi dei poteri.E' l' Italia della tristezza,solonei Talk Show tv ridono.E l'Italia del finto dire che "va tutto bene", mentre vorresti piangere urlare,confidarti con qualcuno,ma non lo puoi fare xke',poi ti,"catalogano/profilerizzano ",e dopo vanno a riferire,per poi rovinarti e     poi godere per aver rovinato qualcuno e magari essere anche retribuiti per queste vigliaccate disumane.E' l'Italia dei tristi motti di certa parte di questo ventennio e cioe' motti come:"...se non lavora per te, non fidarti...spia il tuo vicino e poi vai a riferire".Questa e' lItalia ed il mondo KE se non cambiano,NON Ne avremo ANCORA PER MOLTO.Felice ,"libero" pensatore.
  • A Ve Utente certificato 4 anni fa
    ... continua un potere assoluto di interpretare la norma di legge. NON SONO VINCOLATI ALLE CORTI SUPERIORI !! E cosi l'incertezza della giustizia aumenta e le cause pure. 3. RIDUZIONE NUMERO DEI PROCESSI. Occorre : A) ridurre armonizzare e rendere CHIARE le norme, senza dubbi interpretativi. B)Vincolare i giudici minori alle decisioni delle corti superiori, (COME IN TUTTI I PAESI CIVILI DEL MONDO). C) Licenziare i giudici che lavorino meno di SEI mattine a settimana e che non riescano a definire i processi in più di SEI mesi. Chi non ci riesce se ne può anche andare a fan culo a casa. Tanto ci sono tanti giovani laureati disoccupati che sarebbero felicissimi di fare il triplo del loro scarso lavoro alla metà della metà dello stipendio. Ah sì. Lo sapete quanto prende un magistrato . 56.000 Euro l'anno NETTI i primi due anni, 120.000 NETTI come magistrato di Tribunale. 180.000 NETTI come magistrati di Corte di Appello e ... reggetevi forte 320.000 (TRECENToVENTIMILAAAAA!!!!!AAAAA!!!!) NETTIIIII!!!! come merdoso giudice della Corte di Cassazione o Corte Costituzionale. La stessa corte costituzionale che non si vergogna di avallare la legge elettorale di oggi : la porcata , il porcellum, che ha disposto la distruzione delle intercettazioni di Napolitano e che ha approvato ad occhi chiusi il colpo di stato di Monti. Sono una casta privilegiatissima e ben protetta dal sistema. Anche il taglio della testa a tutti i magistrati può essere una soluzione al problema della giustizia.
    • giovanni castellani 4 anni fa
      Ragazzi, ma voi siete completamente fuori di testa... dove avete trovato quei dati? In che mondo vivete? SVEGLIA Fonte Wikipedia: Un uditore giudiziario senza funzioni, nei primi n. 6 mesi di servizio, percepisce una retribuzione netta di € 1.680,50; Dopo n. 6 mesi, sempre senza funzioni, percepisce netti € 1.820,77; Dopo n. 6 mesi, con funzioni, l’uditore giudiziario percepisce netti € 2.600,00. magistrato di tribunale (qualifica che si acquisisce dopo n. 3 anni dalla nomina) percepisce netti € 3.200,00. magistrato di tribunale dopo 3 anni dalla nomina percepisce netti € 3.500,00. magistrato di Corte di appello (qualifica che si acquisisce dopo n. 13 anni dalla nomina) percepisce netti € 4.500,00. magistrato di Corte di cassazione (qualifica che si acquisisce dopo n. 20 anni dalla nomina) percepisce netti circa € 6.000,00; magistrato di Corte di cassazione con nomina alle funzioni direttive superiori percepisce netti € 6.341,00.
    • Nicolò E. Utente certificato 4 anni fa
      NO. di fatto prendono di più. perchè oberati dalla mole di lavoro che svolgono per 2 giorni a settimana, vengono compensati con più di 2 mesi di riposo tra ferie e recuperi. io ho amici magistrati e su questo punto facciamo delle liti fortissime, eppoi non pagano la macchina perchè usano quella di srvizio con la scorta per giunta, e vigilanza giorno e notte anche d'estare quando sono in ferie , però alla vigilanza hanno costruito una pensilina per ripararli dal sole cocente (quanto è buono lei! diceva Fantozzi) bnik
    • felice maritano Utente certificato 4 anni fa
      E' una disumana vergogna! Dunque strarende rovinare,spiare,reprimere!Ke schifo!
  • A Ve Utente certificato 4 anni fa
    No non ci siamo . Sempre i soliti errori sulla Giustizia. Riflesso condizionato dello strapotere della magistratura che contagia politica e società civile. Andiamo per ordine. 1. In Italia , caso unico al mondo, c'è un numero assolutamente spropositatoi di processi in attesa di definizione. Sia civili , che penali. Nel contempo abbiamo anche la classe di magistrati più privilegiata del pianeta. Ci sarà pure un nesso , no? Non viene in mente a nessuno. I processi non si definiscono PERCHE' I GIUDICI NON LAVORANO . Si proprio così. Lo sapete quante mattine (dico mattine) PER LEGGE un magistrato deve tenere udienza ? Voi direte : non so 5, 6, 4. No DUE , si DUE. I nostri signori giudici tengono udienza solo due puzzolenti mattine a settimana. E pensate che arrivino preparati in udienza dopo essersi studiati le carte ? SBAGLIATO. Non leggono un cazzo e rinviano e rinviano così gli si alza il ruolo e possono dire che hanno tanto tanto lavoro arretrato da fare e nessuno può sindacargli la mancata efficienza. Si perche , sempre PER LEGGE, i magistrati sono INSINDACABILI !!!. Non hanno superiori gerarchici che li possono sanzionare .Non lo sapevate vero? 2. Eccesso di DOMANDE GIUDIZIALI. I motivi sono due . Il primo è che sembrano essendo lenti i processi chiounque abbia torto o debba pagare ha convenienza ad allungare i tempi. Il secondo è che le norme in Italia sono scritte con i piedi , anzi con il culo. Il nostro Legislatore è inetto ed incapace. Ogni volta che il Parlamento emana una nuova legge non c'è nessuno che si preoccupi di controllarne l'armonizzazione con le leggi precedenti o come sia scritta la norma. Il risultato è che la legge italiana è sommamente INCERTA e pertanto il cittadino (e l'avvocato) avendo ampissimo spazio interpretativo trovano convenienza a "provarci". I giudici inoltre, (vi sembrerà strano anche questo ma purtroppo in Italia E' VERO) hanno un potere assoluto di interpretare la norma di legge. NON SONO VINCOLATI ALLE CORTI SUPERIORI !! E
    • Nicolò E. Utente certificato 4 anni fa
      e sapete quanto ferie hanno ? più di due mesi, tra ferie e recuper. non ci credete? male perchè io ho amici magistrati e questo è un punto dolente e polemico di discussione bnik
  • terenzio eleuteri 4 anni fa
    Seguendo la trasmissioni de "la Cosa" è commovente vedere quanta gente ha il desiderio e l'aspettativa per un'Italia migliore e diversa. QUANTI DI NOI avebbre fatto quello che "un pazzo" sta facendo per gli altri?
  • tito ortiz Utente certificato 4 anni fa
    Sono convinto che questi farabuti di MDP devono restare in una cella tutti insieme pagando il vito e alloggio.Una cella trasparente con una condana che finirà quando appaiono tutti i soldi derubati agli italiani.Collegatti all'esterno 24 ore su 24 senza privacy.Sono loro che devono contattare i prestanomi i convincerli a restituire i soldi.Poi l'ostrasismo.Altrimenti in galera a vita.Una especie di Grande Fratello. Tutte le legge che hanno fatto questi politici (fatti della stessa materia che i criminale)sono legge ragnatela dove rimane impigliato l'onesto e la fa franca il delinquente.Bisogna fare più carceri se potrebbe dare lavoro a più persone, le leggi attuali attirano criminali di tutte le parti.Bisogna fare rispettare le leggi, si educano i bambini.L'adulto deve rispettare la legge tutto li.Liberalizazzione delle droghe solo dentro al carcere.Chi la vende che laa consuma.
  • Guest 4 anni fa
    Chiedo al web che mi spieghi la storia di Frediano Manzi di SOS Racket. Se vera mi sembra una storia incredibile, al tro che giustizia lenta. Tutti corrotti dalle mafie
  • roy batty Utente certificato 4 anni fa
    GRILLO.....ci vuole una legge che stabilisca che le associazioni di tipo MASSONICO sono illegali e gli iscritti a tali associazioni debbono essere penalmente perseguibili!
  • giuseppe montanini 4 anni fa
    analisi esatta. solo la conclusione,ma nonè poco, è sbagliata. mi spiego. è certo che si deve diminuire il numero dei processi, per il semplice fatto che, guardando a monte, i processi si fanno perché conviene farli a chi ha torto. la soluzione,però, non può essser quella di aumentarie i costi della giustizia (non parlo degli onorari di avvocato, che già hanno pensato a dimezzarli per legge). parlo delle spese che vanno allo stato, il contributo unificato che si paga all'inizio del processo civile, la registrazione dei DI e delle sentenze, ecc. tutte imposte che lo stato richiede , per darti una giustizia, che, invece, non ti da. e se te la da troppo tardi e come se non te la avesse data. certo che deve esser ridotto il numero dei processi, ma come ?, l'articolo non ,lo dice. una cosa è certa: il numero dei processi non si ottiene, riducendo gli avvocati. è vero semmai il contrario. se ci sono meno processi, per forza ci saranno meno avvocati. ancora più a monte. se il processo è accessibile a tutti (soprattutto a chi ha ragione) anche in termini economici e se dal processo uscira sempre e presto sconfitto chi ha torto, allora si che i processi diminuiranno e diminuiranno pure gli avvocati. gli avvocati per vivere hanno bisogno di avere o tanti processi anche poco importanti e quindi poco remunerativi, oppure anche pochi processi purché importanti e remunerativi. in conclusione, per ridurre il numero dei processi, gli avvocati non centramno nulla, centra invece il sistema che non è efficace verso chi ha torto. è li che si deve intervenire e ci sono diversi modi possibili. ma il prendersela con il numero degli avvocati è sbagliato, ridicolo, argomento neppure da bar. prova a diminuire il numero dei medici e vedi se diminuiscono le malattie ?????????? in saluto
  • Andrea Turi Utente certificato 4 anni fa
    Amnistia For Dummies http://bit.ly/amnistia-for-dummies Cos'è l'Amnistia? Come si fa? Come è possibile parlare di Amnistia di fronte alle notizie di violenza e omicidi che ci propongono continuamente i mass media? Perché l'amnistia serve a tutti i cittadini e non solo ai carcerati? Come si collega l'Amnistia alla riforma della giustizia? Perché si dice che la giustizia europea tratta l'Italia come un criminale abituale? Leggete ed informatevi veramente: http://bit.ly/amnistia-for-dummies
  • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
    Non vi è chiara una cosa: l'Italia su carceri e giustizia (durata dei processi) è FUORILEGGE! VIOLA tutto il violabile anche della Carta dei Diritti dell'uomo che è fondante dell'UE! Su questo siamo pluricondannati a livello internazionale!!! Quindi ENTRO UN SOLO ANNO la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ci ha OBBLIGATI a risolvere la questione carceri con la sentenza pilota di qualche settimana fa. Sull'irragionevole durata dei processi invece siamo CONDANNATI DA TRENT'ANNI! È uno scandalo anche la situazione di povertà delle famiglie italiane etc., e occupandosi di una cosa non vuol dire che poi non ci si possa occupare di un'altra, ma qui si parla di uno Stato che VIOLA COSTITUZIONE, DIRITTI UMANI, CONVENZIONI INTERNAZIONALI, CARTA UNIONE EUROPEA, E MOLTO ALTRO!!! Amnistia For Dummies Leggete ed informatevi veramente: http://bit.ly/amnistia-for-dummies
  • Piero S. Utente certificato 4 anni fa
    Ci lavoro da 22 anni e forse per altri 22... E' interessante, nonostante tutto. Ma sta diventando sempre più frustrante perchè lavori contro i trucchetti, contro il tempo delle prescrizioni, contro l'opinione pubblica che ti considera un parassita qualunque tipo di approccio al tuo lavoro tu adotti. D'altra parte non esiste premialità e chi fa poco prende come chi si ammazza in udienze di giorni, o si prodiga nell'innovazione organizzativa ed informatica. Tranne le parti offese, tutti hanno interesse ai rinvii. Noi perdiamo tempo dietro a migliaia di cause che sfumano nel nulla dopo anni di impegno delle risorse. I dipendenti sono molto mal pagati rispetto all'intera UE, pertanto sono disincentivati pur quando cercano la propria soddisfazione professionale nell'impegno. I Giudici stanno molto meglio, ma solo per il denaro che prendono e non certo per le condizioni del carico di lavoro o dell'ambiente in cui operano. Una decisa deflazione del numero di cause civili e procedimenti penali sarebbe molto opportuna, come una migliore considerazione, gratificazione e formazione del personale in servizio. Il sindacato è frammentato e così privo di potere contrattuale da non proporre in pratica nessuna azione di lotta seria. Spesso è connivente con la controparte. Quasi mai opera per il miglioramento del servizio reso alla collettività o per l'effettivo aumento dell'efficienza e della produttività. Lungi dal comprendere la necessità di connettere le restribuzioni alla qualità delle prestazioni, non riesce neppure a garantire di rispetto della dignità professionale o della legittima aspettativa di progressione ed avanzamento in carriera. Accetta qualunque cosa, come il fatto che il lavoratore paghi l'inflazione monetaria per tutti i cittadini, evasori inclusi, a causa del blocco delle retribuzioni. Il blocco delle assunzioni esclude il turn-over e la gente invecchia negli uffici fino alla morte, cercando di tirare avanti nel disprezzo collettivo e nella mediocrità.
  • Piero Spinelli 4 anni fa
    Ci lavoro da 22 anni e forse pe altri 22... E' interessante, nonostante tutto. Ma sta diventando sempre più frustrante perchè lavori contro i trucchetti, contro il tempo delle prescrizioni, contro l'opinione pubblica che ti considera un parassita qualunque tipo di approccio al tuo lavoro tu abbia. D'altra parte non esiste premialità e chi fa poco prende come chi si ammazza in udienze di giorni, o si prodiga nell'innovazione organizzativa ed informatica. Tranne le parti offese, tutti hanno interesse ai rinvii. Noi perdiamo tempo dietro a migliaia di cause che sfumano nel nulla dopo anni di impegno delle risorse. I dipendenti sono molto mal pagati rispetto all'intera UE, pertanto sono disincentivati pur quando cercano la propria soddisfazione professionale nell'impegno. I Giudici stanno molto meglio, ma solo per il denaro che prendono e non certo per le condizioni del carico di lavoro o dell'ambiente in cui operano. Una deisa deflazione del numero di cause civili e procedimenti penali sarebbe molto opportuna, come una migliore considerazione, gratificazione e formazione del personale in servizio. Il sindacato è frammentato e così privo di potere contrattuale da non proporre in pratica nessuna azione di lotta seria. Spesso è connivente con la controparte. Quasi mai opera per il miglioramento del servizio reso alla collettività o per l'effettivo aumento dell'efficienza e della produttività. Lungi dal comprendere la necessità di connettere le restribuzioni alla qualità delle prestazioni, non riesce neppure a garantire di rispetto della dignità professionale o della legittima aspettativa di progressione ed avanzamento in carriera. Accetta qualunque cosa, come il fatto che il lavoratore paghi l'inflazione monetaria per tutti i cittadini, evasori inclusi, a causa del blocco delle retribuzioni. Il blocco delle assunzioni esclude il turn-over e la gente invecchia negli uffici fino alla morte, cercando di tirare avanti nel disprezzo collettivo e nella mediocrità inesorabile.
  • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
    Amnistia For Dummies http://bit.ly/amnistia-for-dummies Cos'è l'Amnistia? Come si fa? Come è possibile parlare di Amnistia di fronte alle notizie di violenza e omicidi che ci propongono continuamente i mass media? Perché l'amnistia serve a tutti i cittadini e non solo ai carcerati? Come si collega l'Amnistia alla riforma della giustizia? Perché si dice che la giustizia europea tratta l'Italia come un criminale abituale? Leggete ed informatevi veramente: http://bit.ly/amnistia-for-dummies
  • Don Rigoberto Lopez Utente certificato 4 anni fa
    La Magistattura italiana fa schifo e schifose sono le leggi emanate da un Parlamento occupato da persone indegne di appartenere ad uno stato civile.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    In Italia ci sono tre gradi di giudizio più un giudice per indagini preliminari (che possiamo considerare 1/2 grado anche se tutto ciò che fa viene cretinamente distrutto per legge) e per alcuni casi c'è anche il giudice di pace (inoltre ci sono anche la grazia del presidente per i raccomandati e i processi da rifare per cavilli). A novembre alcuni imbecilli proponevano in parlamento di aggiungere un ulteriore grado di giudizio mentre NON esiste una tale ridondanza di processi in nessun paese al mondo!! Permettetemi di sfatare un mito... "i tre gradi di giudizio servono a garanzia del cittadino". L'alto numero di gradi di giudizio servono a garantire l'impunità del carnefice e ad umiliare la vittima, oltre che a riempire di SOLDI le tasche di avvocati; inoltre alleggeriscono il lavoro dei giudici che possono anche fare un copia e incolla dalla sentenza precedente; NON ESISTE alcuna dimostrazione empirica o razionale a supporto della teoria che a più gradi di giudizio corrispondano sentenze più giuste, infatti l'unico effetto dei gradi di giudizio è salvare l'imputato, non la correttezza della sentenza. Pensate che persino all'università i professori insegnano il principio di propaganda azzeccagarbugli che più gradi di giudizio sono a garanzia del cittadino, ovviamente dimenticando che anche chi ha subito il torto è un cittadino e guardandosi molto bene dal dimostrarlo (ammesso e non concesso che sappiano cosa sia una dimostrazione).
    • vox populi 4 anni fa
      ma che dici? ma lo sai che c'è gente che si è fatta ingiustamente anche 20 anni di galera? e se toccasse a te una condanna in 1 grado, non li vorresti o meglio pretenderesti per poter dimostrare la tua innocenza???? accetteresti 20 anni in primo grado senza batter ciglio e questa il concetto che hai di giustizia??? per cortesia.
  • Monica . Utente certificato 4 anni fa
    Salve a tutti gli amici del blog, sono Monica Marcotullio e fino al 24 ottobre scorso svolgevo la mia attività di mediatore civile e commerciale.Da quella data infatti la mediazione e' praticamente finita. La Consulta infatti, cedendo agli interessi delle lobby degli avvocati, ha dichiarato incostituzionale per eccesso di delega, il decreto legislativo nella parte in cui ne stabiliva l'obbligatorietà e considerava il preventivo esperimento del tentativo di mediazione quale condizione di procedibilita' per la proposizione di domanda giudiziale su alcune specifiche materie( liti condominiali, risarcimento danni derivanti dalla circolazione di veicoli e natanti, diffamazione a mezzo stampa, diritti reali, successioni e patti di famiglia,ecc.)La mediazione stava cominciando a dare ottimi risultati riducendo i tempi della giustizia civile sia perché molto spesso le parti arrivavano a conciliare le loro pretese senza arrivare davanti al giudice, sia perché i giudici stessi , rinviavano alla mediazione per cercare di definire le questioni che, poiché riguardavano diritti disponibili, potevano agevolmente trovare rapida e piu soddisfacente soluzione davanti ad un mediatore. Risultato: circa 1000 organismi di mediazione e circa 40.000 mediatori fermi , disoccupati e la giustizia sempre piu congestionata. Gli organi di stampa ,dopo qualche breve articolo non hanno piu' parlato della mediazione. Il governo e il parlamento non hanno sanato l'eccesso di delega neanche con l'ultima legge di stabilita. L'istituto e' così definitivamente distrutto perché , in questo paese,complice la disinformazione e l'informazione deviata, ancora una volta sono andati avanti gli interessi privati.Di fatto l' accesso alla giustizia e' negato sia per i costi che per i tempi. Porto pertanto all'attenzione dei nostri futuri parlamentari a 5 stelle, la questione mediazione affinché l'istituto possa essere sicuramente migliorato e riproposto quale soluzione alternativa per le controversie.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Non so a chi dei due dare ragione. A monica o a vox. Certo è che la mediazione era stata introdotta. Quindi sti politici (secondo vox) hanno fatto una cazz..., mentre per monica era un bene, però l'hanno eliminata...quindi sempre sti politici di mer...si inventano e poi trattano e ritrattano..
    • vox populi 4 anni fa
      La mediazione c'è gia' e gratuita in 1 grado. il giudice tenta la conciliazione in 1 ud e lo fa gratuitamente GRATUITAMENTE, E NON A PAGAMENTO DA UN MEDIATORE CHE MAGARI E' UN COMMERCIALISTA CHE SI FA PAGARE E CARO E DOPO 4 MESI SE VA BENE PUO' ANDARE IN CAUSA E PAGARE L'ISCRIZIONE A RUOLO E LE PRECEDENTI UD FATTE COL SUO DI AVV. CI SONO POI MATERIE ASSURDE COME LA RESP. MEDICA. CHE FACEVA IL MEDIATORE DISPONEVA CTU??? A PAGAMENTO OVVIO DELLE PARTI, PECCATO POI CHE NON VALEVA NEL PROCESSO. LA MEDIAZIONE SIGNIFICA INCOMPETENZA DI CHI TI GIUDICA, CORSI DI PREP. A PAGAMENTO, ALLUNGAMENTO DELLA TEMPISTICA, SCARSO POTERE DI PERSUASIONE DEL MEDIATORE SE MI GIOCO UN'EREDITA DAL MEDIATORE NON MI FA PAURA E SO HO I SOLDI IN MANO ALLUNGO I TEMPI A MIO FAVORE, AUMENTO ESAGERATO DEI COSTI = UNA GRAN CAZZATA GIA' FALLITA IN LAVORO. SE VUOI MEDIARE LO FAI GIA' DAVANTI AL GIUDICE E GRATIS.... VOI SIETE CASTA, UN MODO PER SPILLARE ULTERIORE SOLDI ALLA GENTE.
  • pasquale quadrana 4 anni fa
    Buongiorno volevo dire ma nessuno si occupa dell'acquisto fatto di Unipol nei confronti di Fondiaria Sai e subito dopo ha dichiarato un esubero di 2.240 unità e quindi di famiglie nonostante le Compagnie vadano a gonfie vele da sempre???????????? grazie per la vs attenzione
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    Nel M5S esiste un corto-circuito inevitabile, in quanto essendo OLTRE, e cioé nell'anelito alla comunità si incontrano in realtà visioni incompatibili, per me é la sintesi moderna del movimentismo studentesco del 1968, interrotto per via dei depistamenti, complotti e stragi, e colpevolizzazione delle BR che fecero il gioco delle intramontabili destre. Noi M5S pur non definendoci, apparteniamo ai figli dei fiori: comunità, naturalismo, vegan, animalismo, biodinamica, ritorno alle campagne, riduzione dei consumi energie alternative, etc, etc, dei SOGNATORI, fin troppo realistici, visto che dove queste comunità erano forti tipo San Francisco, hanno concretizzato tutto questo facendone un vero modello di vita, che come lo Zen in passato, sempre da loro riscoperto, sta spopolando e risvegliando le coscienze. Difficile chiedersi come mai certi destrorsi si entusiasmino ad un movimento "RIVOLUZIONARIO" COME M5S, fatto stà che però con questi il "confronto sarà veramente difficile, sono troppo diversi e se non arretrano o si evolvono sarà dura?
  • silverio Palcone 4 anni fa
    Volevo dire, ieri ho visto due minuti di Monti su tg24, ho notato che il comico adesso è lui, a me Grillo non fa più ridere, mi fanno tanto ridere ma a crepa pelle i vecchi politicanti come gargamella lo psiconano e il rigor e i vari Casini Fini e compagnia bella, veramente spesso cadono nel grottesco strappando risate a più non posso Grillo non sei più il comico. Una cosa non mi è piaciuta di Grillo a fine comizio, ha detto che preferisce che il movimento adesso non vincesse perchè ancora non siamo pronti,vi immaginate altri mesi di governo in balia di questa gente incapace o meglio molto capaci a difendere i propri interessi sicuramente ci ridurrebbero alla povertà a tutti noi, bisogna vincere subito perchè questi ns politici sarebbero capaci di tutto pur di rimanere con la poltrona attaccata al sedere quindi dobbiamo vincere adesso e cacciarli via tutti siamo pronti a governare l'Italia e farla tornare ad essere il paese che si meritano gli italiani
  • gandal il 4 anni fa
    L'ITALIA è FORSE L'UNICO PAESE DOVE L'INIZIO DEL PROCESSO PENALE NON INTERROMPE LA PRESCRZIONE CONSENTENDO AI FURBI BEN ASSISTITI DA CAVILLOSI AVVOCATI E CON IMPEGNI PARLAMENTARI INDEROGABILI DI FARLA FRANCA COSA SAREBBE DI BERLUSCONI SENZA LA PRESCRIZIONE PROCESSUALE ? SUGGERIMENTO :CHIEDERE AL PD DI INSERIRLA NEL SUO PROGRAMMA ELETTORALE
  • giancarlo s. Utente certificato 4 anni fa
    Sto rileggendo i Promessi Sposi, lo faccio adesso con piacere in quanto le cose imposte danno sempre dispiacere. Al capitolo I; tomi dal 101 al 290, sono solo 2 pagine, nel quale il Manzoni parla dei bandi emessi dai governatori contro i bravi e i vagabondi. Be che dire siamo verso la fine del 1500 e rendersi conto che a tutt'oggi la situazione è identica fa un pò incazzare.
  • Missy Elliott Utente certificato 4 anni fa
    Venite nel nuovo Post, c'è una lettera di Beppe! :-))
  • adriano fontanot torino 4 anni fa
    Tutti i personaggio dell'offerta politica sono senza dubbio schizzofrenici ed in malafede, non sanno piu' che pesci prendere, sono in maniera evidente allo sbando, in piu' con una somma paura di prenderle dalla folla inferocita, percio' non si presentano piu' nelle piazze dove possono rischiare, ma nei teatri ed in TV ove la gente ammessa è controllata con i cercametalli ( come negli aeroporti ). Lo tsunami tour di grillo viene evitato da tutti i mezzi di comunicazione come non esistesse, ed al massimo si scrive di "comico populista". Le previsioni di voto danno l'M5S al 15/18%, ma tra i miei conoscenti la percentuale arriva al 90%. E' evidente la connivenza tra la passata politica ed i mezzi di comunicazione per lasciare tutto inalterato e continuare a pescare nel torbido ove politica è mafia e le grandi masse di danaro possono essere divise tra i pochi conniventi che le amministrano. In sostanza, non votare per M5S è essere conniventi del sistema attuale per continuare a rubare al popolo ( vecchi e bambini compresi ).
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    parlando nel contesto mondiale, lasciando fuori l'Italia...(per ragioni particolari) non è che il comunismo e il nazifascismo siano state due epidemie influenzali , eh ! da come certe testine vuote li identificano sembra proprio questo! ah ah ah!!!
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      sei un imbecille che non capisci niente che non vedi questi ismi come le pestilenze di medioevale memoria che si sono abbattute sulla societa' civile, come modelli di organizzazione socio politica economica della societa', che hanno provocato milioni di morti e quel che e' peggio e' che ci sono deficienti come te che 100 anni dopo ne fanno ancora l'apologia come modelli, il tuo comunismo, quello russo, vincenti mentre la storia vi ha condannati e il sangue di milioni di innocenti grida vendetta ridi pagliaccio ridi sulla tua imbecillita'
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      ma quel che e' peggio e' che queste due sciagure politico economiche che si sono abbattute sul '900 continuano ad essere propagandate come modelli di convivenza civile e di organizzazione sociale da dei deficienti anche dopo i danni che hanno fatto anche dopo i milioni di morti che hanno provocato come due terribili pestilenze dell'eta' moderna e uno sei tu, di questi deficienti
    • OPS 4 anni fa
      Lenin Nicolaj (che fare), Roma Senti, pezzo di merda di un mentecatto senza fissa dimora, io ci sono arrivato ad 81, non credo che tu ci arrivi.Dato che sono un buono, ti auguro di vivere altri 10 anni se la droga non ti ammazza prima.Ma quel cornuto di tuo padre, non faceva meglio di farsi fare un bocchino da quella scrofa di tua madre? Se è un Troll che ha preso il tuo nick scusami.12,54 Viviana vv
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    seguito E così il 29 gennaio Bersani,nella logica veltroniana del “ma anche”,ha rassicurato i suoi elettori veneti durante un incontro a Padova, dicendosi “convinto che sia giunto il tempo di ridiscutere certi privilegi e riequilibrare la bilancia:si deve aprire un confronto vero tra le regioni e stabilire fin dove quelle speciali possono rinunciare e fin dove quelle ordinarie possono arrivare,grazie a nuove forme di autonomia”.Ma gli elettori del PD trentini e altoatesini hanno preteso che Bersani chiarisse a chiare lettere. “L’autonomia dell’Alto Adige non si tocca–ha dichiarato allora Bersani–e del resto io sono un grande amico dell’Alto Adige”. E riguardo all’autonomia considerata un privilegio? “Non credo di aver mai pronunciato quella parola –si giustifica Bersani–Non so come è venuta fuori” Un rapporto del 2010 della CGIA di Mestre mostra come i cittadini residenti nelle regioni a statuto speciale godano di enormi benefici:nel 2010,la spesa pro-capite in Italia è stata di 3.454 €;in Val d’Aosta di 13.139, nella Provincia Autonoma di Bolzano 9.544,a Trento 8.860 È un caso che ai primi 3 posti ci siano 3 enti a statuto speciale? Ed è un caso che nei primi 7 posti figurino proprio le 6 regioni e province autonome? Per la Ragioneria Generale dello Stato la spesa pro-capite in Val d’Aosta (12.171 euro) e Trentino-Alto Adige (10.861)è quasi il triplo rispetto alla media nazionale (4.167). Discorso analogo per la spesa sul Pil: se in Italia la media è poco superiore al 15%,in Trentino-Alto Adige è pari al 33% e in Val d’Aosta sfiora il 36% (Sicilia e Sardegna non sono molto lontane) Nella situazione attuale,non c’è nessuna necessità economica–se non se non per la Sardegna,dove forse l’autonomia andrebbe addirittura rafforzata–che giustifica la permanenza degli statuti speciali;e che una riforma costituzionale non è necessariamente un attentato alla democrazia Come può Bersani parlare tanto di equità se vuole addirittura rafforzare uno strumento di squilibrio?
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      ma bersani vuole solo i voti della sudtirolenvolkspartei e non gliene frega un cavolo del tirolo o sud tirolo lui vuole i voto e paga per avere i voti i partiti, pd in prima fila, che giustificano questi squilibri hanno poi il vantaggio di avere dalla loro come alleati il parito del sudtirolo e quello autonomo dei valdostani, centinaia di migliaia di voti che poi gli permettano di vincere la battaglia con l'altro B che si gioca sempre sul filo del rasoio. Paga per avere do ut des ma ora non ci sono piu' soldi pubblici per creare consenso sociale, per fare di questi distretti e provincie di confine, distretti e province di privilegiati, non c'e' piu' trippa per gatti con questo debito pubblico e spese pubbliche insostenibili alla luce di questa loro crisi di sistema. I giochini devono venire alla luce del sole, se si illuminano i ladri di stato smettono di rubare e dare a queste province, gestite da questi partitini da prefisso telefonico assieme al pd, il quadruplo di soldi pubblici rispetto alla media e' rubare a tutti gli altri cittadini italiani di altre regioni, di altre province, anche piu' disagiate. Via i ladri, via i loro sporchi intrallazzi politici
  • epe pepe 4 anni fa
    CAPORETTO 2008+5 Tramonti a Nordest SPOT SPOT SPOT Berlusconi: Monti e Bersani hanno confessato l'inciucio Bersani apre a Monti, altolà di Vendola Alleanze, da Monti, aut aut a Bersani Il Cav contro Monti e Bersani La coalizione di Bersani avanti di sei punti su Berlusconi Berlusconi: Siamo a 2,3 punti dalla sinistra .......bla bla bla ------------------------------------------ Eccovi serviti. http://video.ilmattino.it/index.jsp?videoId=3545/>
  • yuri f. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao a tutti, mi sono appena iscritto al movimento spero di poter dare un contributo utile al movimento anche se da lontano ciao.Yuri dai Paesi bassi.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Yuri ben arrivato BEN'ENNIDOSO
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Ciao e benvenuto! Ci sono tanti modi, tranquillo. Già solo la condivisione e il passaparola sono ottimi! :-)
  • silvano de lazzari (silvano de lazzari Utente certificato 4 anni fa
    Sono quelli con cui viviamo, quelli che amiamo e conosciamo che piu' ci sfuggono. Norman Maclean
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Da byoblu VALERIO VALENTINI Pur di imbarcare chiunque,il PD si esibisce in contorsionismi disumani.Dopo aver stipulato l’alleanza con Sel,ma aver anche strizzato l’occhio a Monti e Casini,dopo aver calamitato il redivivo PSI (ancora tu?)e aver teso la mano anche al compagno Tabacci,Bersani non s’è voluto far mancare proprio nulla.E ha stretto un accordo anche con la Südtiroler Volkspartei.E’ il partito altoatesino che si batte per l’autonomia della provincia di Bolzano,che di tanto in tanto minaccia la secessione e che elogia,come “combattenti per la libertà”,i terroristi sudtirolesi che dagli anni ’50 agli anni ’80 hanno organizzato decine di attentati,costati la vita a 21 persone,per ottenere l’annessione all’Austria.Se Grillo è fascista per aver detto che qualunque cittadino,purché abbia i requisiti, può iscriversi al MoVimento,il PD è allora un partito di terroristi,visto che addirittura stringe con chi elogiava i bombaroli?Applicando la stessa logica,Pd starebbe dunque per Partito Dinamitardo?Che poi il Svp è quello stesso che, nelle fasi convulse del dicembre 2010,in vista del voto di fiducia a B,offrì i voti dei suoi 2 deputati al miglior offerente.Cioè,a B,che in cambio regalò alla Svp la gestione della parte altoatesina del Parco dello Stelvio e rimandò la chiusura dell’aeroporto di Bolzano.Con tanti saluti al caro PD,nelle cui liste i candidati Svp erano stati eletti.Uno dice:dopo questa fregatura,col cavolo che il PD ci ricasca.Ma l’autolesionismo del PD non ha limiti,e infatti nel dicembre scorso l’accordo è arrivato.“Un patto di ferro volto a rafforzare l’autonomia” Tra i tanti impegni indicati nel testo sottoscritto da Bersani,ce n’è uno molto importante,che serve a garantire e a rafforzare uno dei privilegi concessi oggi alla provincia autonoma di Bolzano:mantenere il 90% delle tasse sul territorio locale,mandando a Roma solo il rimanente.Ovviamente quest’accordo ha suscitato suscitato le dure reazioni di molti elettori del PD veneto segue
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      brava viviana, ti leggo spesso e sai molte cose interessanti, qul che dici spero sia oggetto di campagna elettorale di grillo e che lui, venendo in tv., racconti le cose più salienti e importanti che scriviamo.
  • MARCO tanese 4 anni fa
    Caro Beppe, se puoi approfondisci le spese assurde che tutti i tribunale fanno per pagare avvocati d'ufficio. Praticamente ai delinquenti che non hanno un reddito alto (praticamente tutti tranne i politici) la cancelleria paga l'avvocato d'ufficio. Le spese sono elevatissime, in un piccolo tribunale si spende più per pagare avvocati d'ufficio (e gratuito patrocinio) che per pagare i dipendenti che ormai hanno dimenticato da quanti anni sono senza contratto.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    Discorso al senato dello stato di NY sui matrimoni gay apostrofati come nella metà degli Stati Uniti allo steso modo dei matrimoni fra bianchi e negri con leggi protrattesi e insulti fino al 1967 : http://www.youtube.com/watch?v=sCHkqVbN3jg se volete ridere una italo americana CATTOLICA a favore dei matrimoni gay, é spassosissima: http://www.youtube.com/watch?v=dCFFxidhcy0 Buona visione e risveglio delle coscienze, scusate ma non potete essere analfabeti dovete conoscere l'inglese americano per capire, sorry italioti.
  • Andreè Blatman (capo di stato maggiore esercito elvetico) 4 anni fa
    MA QUANTO E' IGNORANTE E ROSICONE ROBERTO B, CHE MI BANNA PER ESSERE STATO SPUTTANATO? LoL pagina ufficiale delle forze armate svizzere http://www.vtg.admin.ch/internet/vtg/it/home.html pagina ufficiale dell'aeronautica svizzera http://www.lw.admin.ch/internet/luftwaffe/it/home.html pagina ufficiale dell'esercito svizzero http://www.he.admin.ch/internet/heer/it/home.html "Dipende dai punti di vista ! per esempio la svizzera non ha armamenti e non ha mai fatto guerre ! poi ho sentito anche affermare, che per far smettere a un ladro di rubare gli si dovrebbe dare prima il bottino ! .. ci sono pareri discordanti su molte cose, anche su questo" Roberto b. alle ore 10.30
    • Roberto b come bestia 4 anni fa
      http://it.wikipedia.org/wiki/Forze_aeree_svizzere http://www.lw.admin.ch/internet/luftwaffe/it/home/dokumentation/assets.html capra bestia ignorante. vuoi che la svizzera abbia sottomarini? ma dio buono, lo sai che la svizzera non ha mari? che sta tra le alpi? ma quanto cazzo sei scemo bestia e ignorante?
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      scemotto, armamenti f35 e ubot di cui si parlava ne ha secondo te ??
  • Luigi P. 4 anni fa
    Berlusconi è talmente in malafede da aver accusato i giudici di complotto contro di lui: nei mesi delle stragi di mafia, quando il suo nome ancora non era stato fatto. E' talmente ignorante da dire "kapò" a un tedesco come se si trattasse di una cosa simpatica o pungente, o almeno logica. Il suo partito è così marcio da aver truccato le elezioni dell'Aprile 2006. A loro non importa nulla dei processi, per fare un paio di leggi ad personam non hanno esitato a fare a pezzi la giustizia italiana.
  • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
    Se anche il M5S però si mette contro la legge di Dio c'è poco da stare allegri. I matrimoni gay sono una forma di depravazione, non parliamo delle adozioni, se non lo capiamo con le buone lo capiremo con le meno buone e non sarò certo io ad insegnarle. Mi spiace avevo anche sperato in un totale e vero rinnovamento in una vera speranza da sostenere riconosciuta nel M5S, ma questa ultima notizia mi ha spiazzato non voterò il M5S se appoggerà questa ignominia. PS. Per via del medioevo lo vedremo presto chi è veramente da medioevo !
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      stà scritto che l'omo fu fatto a immaggine et assomilanza con lo creatore, di ciò modo, se io non sono dio come può dio capirmi e come posso io capire lui. Ne consegue che se io sono dio a che mi servono i leviti li sacerdoti e li minchio invasati? L'atei, stando all'assomilanza, sono come il creatore, infatti neanche dio crede in un dio.
    • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 4 anni fa
      Matrimoni Gay, Oh Dio!! La "h" è muta pertanto ODio. ODIO, brrrutto sentimento. Saluti
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      anche questo è fascismo
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Sei sicuro che le superstizioni siano ancora funzionali allo stadio evolutivo attuale? Poi sui matrimoni gay si può essere più o meno d'accordo, ma per favore non facciamolo a nome di feticci.
    • Toni A. 4 anni fa
      ma dio ti ha detto che nn vuole i matrimoni gay? o ha telefonato al papa? aprite gli occhi !!! RELIGIONE OPPIO DEI POPOLI, anzi dei POVERI.
    • iena piangens Utente certificato 4 anni fa
      dio non esiste, rassegnati
  • EMANUELE DALLA PALMA Utente certificato 4 anni fa
    Sono solo numeri statistici e non si affronta il problema. L'unica alternativa è una riforma della GIUSTIZIA che non significa soppressione, ma incremento o consolidamento d'organico e di strutture. La soppressione di 31 sedi di Tribunali e 31 Procure attuata con d.l.vo 155/2012 ha reiterato un errore già commesso in passato con R.R. del 1923 sotto il Governo Mussolini. Un tuffo nel passato, un segno di repressione, un grave danno per la collettività. Affrontare con statistiche e raffronti con le realtà di confine è da incompetenti. Maggiore serietà e adeguata informazione cari SIGNORI altrimenti commetteremo il grave errore di pensare che a parole si possono risolvere i problemi dell'Italia. Ribadisco. MUSSOLINI prima di MONTI fece la stessa cosa... meditate..., MEDITATE.... Emanuele Dalla Palma Attivista M5S di Bassano del Grappa, avvocato.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    La macchina della giustizia è ferma perchè manca benzina. Con l'avvento del nanazzo di Corleone si è dato risalto(falsamente) ad una riforma della giustizia ridicola perchè è servita solamente a realizzare la paralisi della Magistratura(doppia carriera dei magistrati,concorsi pilotati,modifica della Consulta con aumento dei componenti Laici-politici). Carriere burocratizzate. Poi si sono inventati leggi particolari sui reati(codice penale)Falso in bilancio,prescrizione breve,documentazioni estere in originale...tutto per perdere tempo per ingolfare le procure ed i tribunali di cartacce. I giudici hanno applicato le regole vergogne approvate da questi governi. La Magistratura sotto tiro della politica altro che indipendenza,tanto è vero che abbiamo giudici sotto inchiesta e giudici condannati perchè la politica è entrata anche in Magistratura. Consiglio a tutti di leggere il libro di Travaglio"ad personam": lì c'è tutto lo schifo dei politici.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    Su Casaleggio basta che Beppe dica scusate non sapevo che non fosse un bravo manager ops ho sbagliato, però mi piace come lavora!!! Secondo i "comandamenti" sono cose straconosciute che provengono dai MOTIVATORI COMPORTAMENTALI QUELLI DELLA PNL DI CUI ABBIAMO UN "RAPPRESENTANTE " IN ROBERTO RE, di cui mi sono pagato un pacchetto, trovandolo a dir poco esilarante, almeno per me, ma ottimo per spiriti giovani, non di età ma di "coscienza", come é Beppe, a cui voglio bene, ma sempre accettandolo ed amandolo "percepisco" una sorta di "limite" compensato da questa generosità di se per una giusta causa, stà fattivamente acquisendo una montagna di buoni positivi per la sua prossima reincarnazione. Dicevo non c'è nulla di misterioso nei "comandamenti" di un'azienda, sopratutto come diceva quel dipendente in malafede, colpevolizzando spese per motivare, entusiasmare, gratificare, basate sulla PNL, i propri dipendenti in un momento di crisi, dandogli il genio, una VALENZA DI SPRECO, invece che un maggior valore attribuito al personale, ed uno sforzo ad incentivarli a far meglio per salvare l'azienda. Quì siamo al solito sordido giornalaismo dell'uomo qualunque fazioso e stupido che PENSA DI FARE ED ESSERE STUPIDAMENTE UN GIORNALISTA MA POVERACCIO LUI E AFFARI ITALIANI CHE NON HA CAPITO QUANTO SIA IDIOTA, O FORSE PRENDONO SOVVENZIONI ANCHE LORO DALLO STATO.....? BUFFONI.
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Chiunque abbia lavorato per qualche azienda di rappresentanza o call center avrà avuto delle esperienze simili. Ci sono dei percorsi motivazionali ed emozionali che prevedono di aumentare la stima dell'individuo per farlo lavorare con maggiore motivazione. Si possono accettare o meno, ma non è un delitto di per sè. Esiste tutta una letteratura in merito. Se non ti piacciono questi metodi, lasci il posto e te ne cerchi un altro. E' lo stesso per il M5S: se ti piace ne fai parte, se no vai altrove e basta, Evita però di screditarlo se non ti interessa. A me sembra che i detrattori lo sfruttino solo ad esclusivo vantaggio loro, e quindi sono molto più infimi e materialisti rispetto agli scandali che tentano, invanamente, di far affiorare...Perchè secondo voi l'autore di questo "articolo" non cerca denaro, fama, visibilità??? ma per favore...
    • Francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Ma non si capisce niente di quello che hai detto. Se spieghi meglio, grazie mille. Buongiorno P.S.: ciò che per te è sottinteso, potrebbe non esserelo per altri.
    • giuseppe farinella 4 anni fa
      giusto
  • Ulisse Re di Itaca 4 anni fa
    Voci blande io drizzavagli: Il mio nome, Ciclope, vuoi? L’avrai: ma non frodarmi Tu del promesso a me dono ospitale. Nessuno è il nome: me la madre, e il padre Chiaman Nessuno, e tutti gli altri amici. ... Per quale offesa, o Polifemo, tanto Gridasti mai? Perchè così ci turbi La balsamica notte, e i dolci sonni? Fúrati alcun la greggia? o uccider forse Con inganno ti vuole, o a forza aperta? E Polifemo dal profondo speco: Nessuno, amici, uccidemi, e ad inganno, Non già con la virtude. Or se nessuno Ti nuoce, rispondeano, e solo alberghi, Da Giove è il morbo, e non v’ha scampo. ADESSO LO SAPETE IL MIO NOME. GRIDATE PURE AGLI DEI CHE NESSUNO V'HA ACCECATO, CHE NESSUNO V'HA SCONFITTO. ;)
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Caspio c'entra l'Odissea? Con tutto il rispetto per ulisse e polifemo, ho difficoltà a capire il nesso. Ma forse non son abbastanza addentro la mazurkadi migliavacca delle teste di troll. Boh.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      sono in due almeno che hanno bevuto !
    • generale svizzero 4 anni fa
      zitto tu roberto b che affermi che Svizzera non ha armamenti. BUFFONE IGNORANTE A che ora inizi a bere per dire certe cose?
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      hai già bevuto a quest'ora ?
  • matteo c. Utente certificato 4 anni fa
    Ho sentito da alcuni sondaggisti che il 33% delle persone è ancora indecisa su chi votare o se andare a votare. Dobbiamo cercare queste persone per recuperare più voti possibili, scaricando il programma del movimento e cercando di condividere il più possibile il canale "La Cosa" in modo che vedano i comizi di Beppe e si informino sul programma. Se tutti noi riusciamo a convincere almeno altre 3 persone la vittoria non è più un utopia W MOVIMENTO 5 STELLE!!!!!
    • matteo c. Utente certificato 4 anni fa
      nATURALMENTE INTENDO 3 PERSONE A TESTA :-)
  • Giuseppe C. Budetta 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo, a Napoli, con circa cinquecentomila processi arretrati, ci possono uccidere per la strada e non accade niente e amen. Saluti Giuseppe C. Budetta
  • paolo rossi 4 anni fa
    Vomitevole l’intervento di tal Eugenio Marino, candidato PDmenoelle, nella tribuna elettorale del 04/02/2013 dedicata agli italiani residenti all’estero. Il tal Marino sventola al candidato del M5S una pensione da fame (circa 280,00 Euro mensili) di un cittadino che deve restituire più di 1.000,00 euro, dicendo che quelli sono problemi seri, non quelli che cita il candidato del M5S. Orbene caro Marino e cari comunisti….. mia zia di 71 anni, ha fatto (PER SCELTA) la PROSTITUTA per 35 anni…. Ha iniziato a 16 anni e ha smesso a 51 anni senza mai pagare tasse o versare contributi, facendo una bella vita…. ha viaggiato in tutto il mondo, bei vestiti e belle macchine….. pensa caro, che mi regalava i preservativi e mi faceva scopare (gratis) a natale , qualche sua amica….. ora prende la pensione sociale pari a euro 429,00 al mese per 13 mensilità ….ahahahahah!!! possiede inoltre tre appartamenti…ahahahah!!!! QUINDI, caro demagogo Eugenio Marino, se sarai eletto; decurtati lo stipendio da parlamentare e dallo a quel “POVERELLO” così che possa fare una vita dignitosa…. altrimenti ritorna a vivere sulla luna…perché è lì che vivi…Coglione!!!!! PCI=PD=PDL=UDC=LEGA=LADRI!!!!! TUTTI LADRI, FARABUTTI e LADRI!!!!!
    • Etico Gergo Sbaragliano 4 anni fa
      Ok, morivi dalla voglia di raccontarci che hai la zia mignotta, ma mi sfugge il nesso logico col resto del post...
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      ... dunque! 3 appartamenti senza mai pagare le tasse ! embè, c'è poco da lamentarsi dell'imu allora! eh! ma chi sarebbero i ladri ? aha ah ah ah!!
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    la palestra degli acrobati pd da spettacolo nel panorama politico italiano: salti mortali carpiati, salto della cavallina, salti sulla trave e tanti, tanti esercizi a corpo libero e mente occlusa. Sembrerebbe impossibile che nessuno cada e si faccia male sul serio, ma è proprio così ed a farsi male saranno gli italiani . Il masochismo è un esercizio diffuso nel nostro paese,come dimenticare le percentuali di consensi che hanno raccolto dc e pci per circa 50 anni? come si può immaginare che la sinistra in cui il pd gode della maggioranza possa governare un paese impastando insieme antagonisti e centristi ? noi vorremmo che si focalizzasse bene tutto il movimento che sta avvenendo in quell'area politica e che tutti si rendessero conto ,attraverso i personaggi , che la nostra non è una nazione libera e democratica.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      pofferbacco e perdindirindina ! anche il vaticano ha un esercito .. ma non ha gli f35 e gli ubot ! .. chi sei l'intermediario degli f35 ?
    • generale svizzero 4 anni fa
      zitto tu roberto b. che dici che la SVIZZERA non ha un esercito. BUFFONE IGNORANTE
  • paolo 4 anni fa
    o.t. so che il cervello umano est ancora non perfettamente conosciuto in tutte le sue potenzialità e sue forme di interazione con la realtà. premesso ciò, ma come si fa a dire :" anche se raggiungo il 51 per cento farò alleanze con quelli che ho battuto"? cosa partecipi a fare ad una competizione elettorale dove speri che le tue idee ( idee ? ) siano approvate da una larga parte degli elettori se dici che poi farai alleanze con quelli che hanno idee diverse dalle tue. maH!! misteri della psiche. paolo
  • simona s. Utente certificato 4 anni fa
    In merito all'articolo su Casaleggio, a parte alcuni punti della sua vita da manager che poco importano (anche Marchionne viene considerato un ottimo manager, quindi...) mi interessa pero' questo: " Quegli equilibri che possono darti potere e portarti in Parlamento. Ed è anche denaro. Quale? I 10 milioni l’anno destinati ai gruppi di Camera e Senato del Movimento 5 Stelle. Pochi sanno infatti che gli attivisti per candidarsi alle prossime elezioni politiche hanno dovuto sottoscrivere un accordo al buio. Come dal regolamento di Grillo: in sostanza sarà una società di comunicazione decisa da Grillo stesso a parlare per i Deputati e i Senatori del Movimento. Gestirà circa 10 Milioni di euro l’anno (6,3 alla Camera; 3,7 al Senato; i dati sono calcolati sui numeri ufficiali delle due Camere), che diventano 50 milioni di euro per una legislatura completa, visti i circa 100 parlamentari attribuiti al Movimento, oltre ai loro singoli stipendi. Non sappiamo ancora quale sarà il nome ufficiale della società che gestirà tutte queste risorse. Ma di certo sappiamo che con 50 milioni euro la forza di convinzione e di trasformazione degli equilibri può alimentare molto altro denaro" vorrei capire...
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Simona, grazie per il messaggio. Scusami, ho travisato il senso del tuo post. A forza di ricevere mazzate ogni tanto si vedono nemici dovunque! Buona giornata.
    • simona s. Utente certificato 4 anni fa
      infatti Duilio volevo solo capire, il mio appoggio al movimento esiste dal lontano 2005, sempre votato a Bologna, in Regione ed e' un piacere votarlo ora che e' importante davvero! non ho molto tempo per visitare il blog, se noti ci son sempre in pausa pranzo, e non avevo visto il regolamento, che prontamente viviana mi ha ricordato...
    • simona s. Utente certificato 4 anni fa
      grazie viviana, sempre informata e corretta. mi sembrava veramente strano, capivo il tono fazioso dell'articolo, ma mi piaceva aproffondire questo aspetto. W M5S sempre!
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Basta informarsi, le risposte ci sono già tutte signori...ma probabilmente è più facile pensare che il M5S sia un gruppetto di ragazzini. Bravi ragazze/i a postare i link del Regolamento interno.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      FALSO Il Regolamento della Camera dei Deputati e del Senato prevede che a ciascun gruppo parlamentare vengano assegnati dall'Ufficio di Presidenza contributi da destinarsi agli scopi istituzionali riferiti all'attività parlamentare, nonché alle “funzioni di studio, editoria e comunicazione ad essa ricollegabili”. La costituzione di due “gruppi di comunicazione”, uno per la Camera e uno per il Senato, sarà definita da Beppe Grillo in termini di organizzazione, strumenti e di scelta dei membri, al duplice fine di garantire una gestione professionale e coordinata di detta attività di comunicazione, nonchè di evitare una dispersione delle risorse per ciò disponibili. Ogni gruppo avrà un coordinatore con il compito di relazionarsi con il sito nazionale del M5S e con il blog di Beppe Grillo. La concreta destinazione delle risorse del gruppo parlamentare ad una struttura di comunicazione a supporto delle attività di Camera e Senato su designazione di Beppe Grillo deve costituire oggetto di specifica previsione nello Statuto di cui lo stesso gruppo parlamentare dovrà dotarsi per il suo funzionamento. E’ quindi necessaria l'assunzione di un esplicito e specifico impegno in tal senso da parte di ciascun singolo candidato del M5S al Parlamento prima delle votazioni per le liste elettorali con l’adesione formale a questo documento. Informati http://www.beppegrillo.it/movimento/codice_comportamento_parlamentare.php
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      vuoi sapere come i soldi torneranno al mittente ? come in Sicilia o in tutti i posti dove il M5S ha eletti ? o vuoi sapere quali regole ha firmato il futuro parlamentare .. naturalmente le ha firmate ed accettate dopo averle lette ! http://www.beppegrillo.it/movimento/elezioni-politiche-2013.html http://www.beppegrillo.it/movimento/codice_comportamento_parlamentare.php
  • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
    La cosa che trovo "divertente" è l'accanimento di giornalisti/e (o presunti tali) che sulle piattaforme più disparate cercano in tutti i modi di bloccare il MoVimento, cercandolo di travolgerlo in qualche scandalo così enorme da decretarne il dissolvimento immediato. Io vorrei sapere da questi professionisti della penna per quale reale fine lo fanno, secondo cercano lo scoop cavalcando l'onda del momento più dinamico della recente storia italiana, magari attirandosi gli interessi e i favori del politico di turno che finanzia la tal testa o il tal sito. C'è questa ricerca spamodica di screditare Grillo Casaleggio: tutto viene riciclato, rimescolato, sbattuto in prima pagina con titoli altisonanti. L'importante è spararle il più grosse possibile, senza però nè mai dare un giudizio personale nè proporre delle alternative, dei metodi. Criticare a spada tratta in maniera inquisitoria, senza se e senza ma, basta soltanto infangare l'avversario. In Italia la macchina del fango è sempre lì pronta dietro l'angolo, ti colpisce sempre e comunque. Peccato che chi il fango l'ha creato ed utilizzato per i suoi fini più beceri viene IGNORATO deliberatamente e le sue malefatte vengono sminuite o deviate, invece gli altri si possono tranquillamente distruggere mediaticamente senza ritegno. QUeste persone che tanto si fregiano di essere i detentori della verità, di sapere cosa c'è dietro al M5S, di scoprirne le veri intenzioni nascoste, perchè non hanno il coraggio si salire sul palco di Beppe e, di fronte a 20000 persone, perorare le loro tesi? Scrivere quattro cazzate su un blog di terzo ordine o su una testa giornalistica che in base al vento che tira cambia bandiera è un gioco troppo facile, signori miei, due colpi alla tastiera e via, l'infamia è belle che pronta e servita. Da sempre i detrattori della vostra pasta sono state fugaci meteore. Divertitevi pure alle spalle di chi cerca di cambiare le cose, stravolgete pure batture e gesti a vostro comodo, ma non avrete vittoria.
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    Bravi, editoriale bello e interessante. GIUSTIZIA=PRIORITA' STRATEGICA NO. 1 (non solo per la tutela dei contratti e l'enforcement, ma anche per presidiare liberalizzazioni, privatizzazioni etc). ECCESSO DI ACCESSO ALLA GIUSTIZIA; ECCESSO DI AZZARDO MORALE E FARE CAUSA COSTA TROPPO POCO (l'80% è scaricato sulla collettività), ma, udite udite, l'assurdo del paesello neo-feudale che si chiamna Italia è il tasso legale degli interessi, per cui se NON PAGHI I DEBITI TI ARRICCHISCI, con un taswso legale al 2,5%, ed un'inflazione di pari entità, cosa si paga di interessi legali???? VERGOGNA ITALIOTA. RIDURRE IL NUMERO DI PROCESSI PRETESTUOSI E INTRODURRE IL NUMERO CHIUSO ALLE FACOLTA' DI LEGGE, MA ANCHE SOTTRARRE L'ESAME DI ABILITAZIONE AGLI ALBI. R I D I C O L I .240 MILA AVVOCATI, ED OLTRE, OLTRE PIUì DI CINQUE VOLTE QUANTI IN TUTTA LA FRANCIA, ALTRO PAESE DI CIVIL LAW. V E R G O G N A. e non è colpa dei magistrati, proprio NO. è come se un ospedale con 400 posti letto dovesse accogliere 10 mila malati, senza criterio di gravità, priorità, etc. BRAVO BRAVO IL BANANA DI HARDCORE, CONDANNATO PER FRODE FISCALE...ANCORA A PARLARE DI IMU....MA DI RIFORMA DELLA GIUSTIZIA, TU E QUELL'ALTRO CEREBROLESO DEL SO-CALLED PROF. VOLTREMONT, o Brunetta? VERGOGNATEVI. ALTRO CHE PRESENTARVI ALLE POLITICHE! AVETE MASSACRATO UN PAESE. MASSACRATO UN PAESE INTERO. FACILE CRITICARE MONTI PER L'IMU CHE HA MESSO PER COLPA VOSTRA. ABBRACCIATE U'CIESS E CANTATE... NON SON DEGNO DI TE...UOMINI DI MAFIA, E SENZA DIGNITA'
  • MoVimento ParaGuru 4 anni fa
    www.globalist.it/Detail_News_Display?ID=39584guru Casaleggio e gli affari a 5 Stelle Un manager da buchi di bilancio. L'uovo di Colombo. I 12 comandamenti che fanno il MoVimento. Nascita 'spintanea'. Comunicazione, potere, denaro. La Rete è politica. Movimento spintaneo. Come sostengono molti attivisti il Movimento non nasce spontaneamente dal basso ma dalle strategie di Casaleggio. Ad esempio anche il Meet up N°1, la piattaforma di aggregazione del Movimento nella città di Milano, nasce il 10 giugno 2005 da un ex-dipendente Webegg, Maurizio Benzi, poi assunto da Casaleggio nella sua nuova azienda, la Casaleggio Associati, un mese prima che Grillo stesso proponga ai suoi fans, il 16 luglio 2005, di usare i Meet up come piattaforma di aggregazione. Lo stesso Benzi oggi è candidato alla Camera per il Movimento nella circoscrizione Lombardia 3. Tutto quindi fa pensare che questo Movimento sia la riproduzione del modello di business dell'ex società di Casaleggio. E non sia nato dalla rete, da cittadini che spontaneamente si sono messi insieme. I cittadini si aggregano su un modello già pianificato e proposto dall' alto. Infatti Casaleggio e Grillo fanno credere che la loro rete di attivisti sia il luogo dell'orizzontalità e della libertà assoluta, esente da censure. Ma nella realtà il Movimento comunica sul loro sito e non su un piattaforma aperta, i commenti possono essere omessi o anche manipolati dalla società al vertice, come sostengono tantissimi attivisti. E come in ogni azienda se non accetti le regole sei fuori da ogni consesso, come è successo a molti di loro.
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      ma a me non hanno cancellato niente e vedo i commenti pubblicati all'istante sul blog senza filtri o censure varie. Hanno piuttosto censurato i troll e gli haker degli altri partiti che qui sul blog attaccano gli attivisti di 5 stelle e beppe grillo o casaleggio come te, quando i loro messaggi sfioravano il turpiloquio, quando impestavano e spammavano il blog ufficiale di merda e poiche' noi, contrariamente a voi, non siamo merda ne' vogliamo apparire merda allora vi cancellano per non far degenerare la discussione. Quanto a favia alla salsi e agli altri fanno compagnia alle centinaia di espulsi del pd o del pdl. Loro dovevano parlare di emilia romagna, favia, e di bologna, salsi, se andavano in tv e non a nome del movimento, che e' il movimento di beppe grillo, degli attivisti e di tutti noi. Chi rappresentano favi e la salsi? cosa volevano, visibilita', o erano preoccupati per il rinnovo dei 2 mandati obbligatori? 2 mandati e a casa, perche' lo spirito puo' essere forte, ma la carne e' debole e chi va al mulino s'infarina. cosi' la salsi andra' nel pd e favia col suo compagno ingroia e ci staranno su quelle poltrone fino alla pensione. contenti loro......
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Ma non hai un Nome? o hai vergogna ad usarlo?
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Molte volte mi è capitato di leggere (in forma estensiva si intende) che Cristo era il primo comunista della storia Ma in nessuno scritto mi è capitato di leggere (nemmeno nel massimo delle forme estensive) che Cristo fosse il primo fascista della storia Se qualcuno ti dà di comunista, può essere un errore ma non può essere una offesa ma se qualcuno ti dà di fascista, non ci sono sbagli, quella è veramente una offesa
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      te lo ripeto, io non voglio distogliere nessuno ho solo risposto a Patrizia che, siccome difendevo il reddito minimo garantito, mi ha dato ipso facto di comunista e mi ha equiparato a Lenin e mi sono lasciata trascinare in questa discussione senza costrutto che poi sarebbe come se Patrizia avesse detto che quasi la totalità dei paesi europei sono comunisti e basta questo a dire come certe parole siano scagliate in faccia alla gente come se fossero insulti e come si scrivano enormi sciocchezze su questo blog accidenti a me che mi sono lasciata trascinare in questa conversazione su questo binomio non è possibile ormai dire alcunché, che subito ognuno si sente in dovere di scattare con una parte più viscerale e insultante che niente ha a che fare con qualsiasi razionalità
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      dà retta a questo sterco di alessio santi...eh eh! a Budapest quando i sovietici andarono via, erano tutti comunisti e misero un governo socialista al potere. Che poi abbia rubato per ovvi motivi di infiltrazione democratica liberal-capitalista , fu sciolto in seguito. E per la cronaca al coglione di alessio santi, Imre Nagy , capo della rivoluzione anti-sovietica (meglio sarebbe dire ANTI-kruscev) era un SUPER-COMUNISTA EX AGENTE KGB di Josif Stalin ah ah ah ah ah! - l'italiano medio fantozziano è sempre un coglione come alessio santi !
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Forse non mi sono spiegata bene Alessio Te lo ripeto: io distinguo tra sistema e singoli In quanto sistema per me comunismo e fascismo sono entrambe dittature e pertanto antiumane Vivendo io in Italia e parlando da Italiana che non conosce i paesi dell'est comunista, e basandomi sono sulla realtà italiana, "PER LE ESPERIENZE MIE PERSONALI",posso dire che "QUI IN ITALIA" moltissime persone che si dichiarano comuniste sono brave persone, volontari, persone di fede sociale, umanitari e generosi di sé che credono di combattere per i diritti di tutti, ma non ho mai conosciuto nessuno "QUI IN ITALIA" che fosse una brava persona dichiarandosi fascista Io volevo dire solo questo, senza allargarmi tanto ad altre considerazioni storiche, economiche, sociologiche o di carattere continentale comunque, se si vuole fare le pulci anche a questo, mi ritiro dalla conversazione
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      in russia e nei paesi che la russia ha dominato e fatto stragi, cecoslovacchia, polonia, albania, serbia, romania ecc ecc dare ad uno di comunista e' offesa gravissima il fascismo loro non sanno neanche cos'e'? ma che ti sei berlusconizzata viviana? parli di fascismo e di comunismo per distogliere l'attenzione dai problemi veri della gente? dal lavoro che manca con 3 milioni di disoccupati dalle ditte e pmi tutte in crisi e a rischio di fallire dalla pubblica amministrazione che a tutti i livelli non funziona bene e dove ci sono rberie continue dei politici coi manager collusi il fascismo e il comunismo sono ora di fronte ai problmi di sopravvivenza dei cittadini armi di distrazioni di massa non rientrare anche te nella massa per piacere
  • imre k. Utente certificato 4 anni fa
    Le flotte della pesca industriale stanno sfruttando i mari in modo così intensivo da rischiare di portare molti pesci all’estinzione! Tra 24 ore, però, l’Unione Europea potrebbe votare per un nuovo coraggioso provvedimento per fermare questo insostenibile sfruttamento. I potenti interessi dell’industria della pesca stanno facendo di tutto per mandare all’aria l’accordo. http://www.avaaz.org/it/eu_save_our_fish_a/?btRplcb
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      ottima notizia! caro mio, queste sono le vere basi dell'economia, non la stampa di pezzi di carta con i quali il bobbolo coglione potrebbe pulirsi il culo in futuro! H---!
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    la politica delle poltrone si fa strada ! bersani, incalzato da berlusconi e temendo un suo sorpasso, propone l'alleanza con monti , mettendo da parte svendola. certo è che se il pd non vince i suoi lo sbranano, ha promesso posti in controllate dello stato a tutti quelli che non elegge ! la politica delle poltrone impera !
  • Toni A. 4 anni fa
    Grillo a Cagliari (streaming completo)02-02-13 tsunami tour (clicca mio nome) http://www.youtube.com/watch?v=glEm7BC4uO0
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      cipicchia quanta gente !! leggevo che nessuno nella storia è mai riuscito a riempire quella piazza in questo modo !
  • vito asaro 4 anni fa
    reputo coglione chiunque affermi di votare pd perchè di sinistra,pdl perchè di destra,monti perchè di centro.coglioni,questi non sono di destra,sinistra o centro:questi sono,solo,degli imbroglioni.SOLO UN COGLIONE PUO CREDERCI.(o un masochista.in questo caso è giustificato in quanto malato)
  • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
    SU RAINews ho visto il pezzo di MAURIZIO CROZZA , secondo mè dimostrato il meglio di sè imitando il nano , però non potrò may dimenticarmi il primo piano della faccia impietrita di maroni , che figura di M.....
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Renato, come va? io mi rifiuto di vedere ballarò, preferisco seguire su LA COSA i comizi dei candidati M5S... :-) spero che i politicanti di turno abbiano fatto le peggiori figure possibili. Sabato c'è di nuovo il banchetto, se ci passi a trovare ti accoglieremo con piacere!
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    L´unico impegno mantenuto dal PDL: la relizzazione di 5000 loculi a Ostia. Ma anche quí ha vinto l´egoismo e il pensare a se stessi e al proprio fondatore/condottiero. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/02/06/elezioni-2013-peggiori-manifesti-elettorali/490575/pdl-a-ostia-nonleggerlo-blogspot-it/
  • gerardo s. Utente certificato 4 anni fa
    " NON SI PUO' FERMARE L'ACQUA CON LE MANI". AH AH AH AH AH ..CHE FIGATA RAGAZZI, IL BETTOLINO PER DIRLA QUESTA COSA QUI VUOL DIRE CHE CI HA PROVATO A FERMARE L'ACQUA.IN QUEL MODO..AH AH AH.... MA VE L'IMMAGINATE IL BETTOLINO CHE GLI ENTRA L'ACQUA IN CASA E LUI CHE TENTA DI FERMARLA CON LE MANI..."MO BOIA D'UN GOVERNO LADRO, MO QUANTO PIOVE OGGI???? "AH,AH, COGLIONE D'UN BERSANI, MA CHE FAI ANCORA IN ITALIA, MA DAAAIII SCAPPA PIRLA CHE L'ONDA ANOMALA DEL 5 STELLE TI STA ARRIVANDO IN CASAAA" .....AH AH AH CHE FIGATA,.... NON SOLO GLI ITALIANI, MA ANCHE QUEL PIRLA DI BERSANI SE LA BEVE LA STORIA DEI SONDAGGI! PD 31%, PDL 20%.......AH AH AH AH AH....MA BERSANI, IO TI FACEVO PIRLA MA NON FINO A QUESTO PUNTO....AH AH AH CHE FIGATA,... MA SEI PROPRIO ANDATO DI MELONE, MA VERAMENTE NON L'HAI CAPITO CHE QUSTA FARSA DEI SONDAGGI L'ABBIAMO MESSA SU IO ED IL TUO MASSIMO... A CASA MIA L'ABBIAMO PENSATA, AD ARCORE...AH AH HA MA NON TEL'HA DETTOOO..E MICA E' LA PRIMA VOLTA..MA SEI STANCO?? AH AH, CHE FIGATA.... UN CANDIDATO LEADER CHE NON SA UN CAZZO DI COME VANNO LE COSE..... SCAPPA BERSANI, SCAPPA..CHE SE CON LE MANI NON PUOI FERMARE L'ACQUA .......FIGURATI UNO TZUNAMIIII !!!!!!!!!!!.......................................................................................................AH AH CHE FIGATA!!!!
  • vito asaro 4 anni fa
    bersani che cerca un'alleanza con monti ma,vendola,continua a proclamarne l'incopatibilità.berlusconi alleato con la lega che smentisce ogni sua affermazione.ma è possibile che gli italiani non capiscano ancora con chi hanno a che fare?possibile che controfirmino un governo che ha in se il germe del fallimento?ma cosa ci vuole a capire che,costoro,sono,solo degli imbroglioni?che vogliono,solo,essere mantenuti?che amano,solo,il cassetto con i soldi?ma siamo un popolo di masochisti?ma,cazzo,possibile che rinunciamo a difenderci?
  • italiano incazzato 4 anni fa
    cosa succederà dopo il 25 febbraio? non sono un chiaroveggente ma proverò a fare una previsione. BERSANI darà un calcio nelle parti basse a VENDOLA BERLUSCONI darà un calcio nelle parti basse a MARONI MONTI verrà nominato da RE GIORGIO. tutti quei partitelli es: RIVOLUZIONE CIVILE,GIANNINO FERMIAMO IL DECLINO si scioglieranno e entreranno a far parte della nuova CASTA CUPOLA UNITA. PS spero di sbagliarmi ma spesso ci prendo.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ti sbagli!!il M5S avrà la maggioranza assoluta e darà un calcio nelle palle a tutti i partiti!!e son pronto ad aprire scommesse!!
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      mmmhh mi sa che andrà cosi , anche se spero di no ! .. io anche credo che nel 2014 si tornerà a votare !
  • giuseppe c. Utente certificato 4 anni fa
    Ho letto che Grillo potrebbe andare da Mentana. Spero proprio di no, perchè in tal caso NESSUN ITALIANO ALL'ESTERO potrebbe vederlo, in quanto La 7 non è sul satellite !
  • Marco Tomassini Utente certificato 4 anni fa
    Intervenire sull'accesso universitario rendendolo, di fatto, a numero chiuso non mi trova affatto d'accordo. Piuttosto occorre regolamentare e intervenire sul sistema d'accesso all'ordine degli avvocati, diminuendone il numero e rendendo le ammissioni completamente trasparenti.
  • Alessandro 4 anni fa
    E' vera la storia raccontata sul sito di Affaritaliani.it (http://affaritaliani.libero.it/emilia-romagna/le-verit-choc-su-casaleggio-tutto-quello-che-grillo-non-dice060213.html), inerente la vita lavorativa di Casaleggio? Non viene dipinto molto bene!
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Oltre quello che è specificato nel post:cioè che la giustizia e cucita addosso come un abito, per ricchi e furbi di ogni risma.Anche la detenzione non è uguale per tutti..un "personaggio famoso"non avrà mai un regime carcerario, comune..(spesso non stà neanche in carcere..ma ai domiciliari ,con tutti i confort).avrà anche li i suoi privilegi.Le prigioni sono come la società (solo più in piccolo)e quindi ingiuste.Le condizioni devono essere egualitarie...o umane per tutti,o a maggior ragione disumane per tutti.
  • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
    Qualcosa non mi torna e se non mi torna non voto. http://affaritaliani.libero.it/emilia-romagna/le-verit-choc-su-casaleggio-tutto-quello-che-grillo-non-dice060213.html?refresh_ce
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buon pranzo blog!!sapete bene che son sempre ottimista e credo fermamente che avremo la maggioranza assoluta!!sapete bene che i sondaggi televisivi son falsi e falsati!sapete bene che i sondaggi che riporto io,fatti da me,ci danno oltre il 60 x cento!bene,unico mio dubbio era riguardo alla mia povera regione,la lombardia.qui abbiamo il peggio!!abbiamo CL e la lega...nessun altra regione ha avuto tante disgrazie insieme!!!adesso la lega è estinta!!!non esiste più!via uno.....CL ormai è allo sbando!via due....ma temevo il ritorno del pd e di combriccole varie,invece.....è certooooo,anche qui vinciamo!!!anche qui si parla solo del M5S !!!!punto.e la Carcano è la faccia più bella e chiara mai apparsa sulla scena politica della lombardia!e con lei tutti i papabili del movimento!ora finalmente posso assicurarvi che anche qui sfondiamo!che anche qui la gente ci crede e rialza la testa!!!!ma ho avuto paura per un pò...
  • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
    NELLE ULTIME dichiarazioni di VENDOLA siè capito di che pasta è fatto : supplicando bersani di non lasciarlo solo.. è propiò un prete di mezza stagione .......
  • nombre y cognombre 4 anni fa
    perchè non metti nome e cognome? dissero tale Enrico, Calcio e christian. perchè non iniziate voi 2? ipse dixit XD
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Si Profeta Nemo, stai attento così è troppo facile capire che sei un burattino. Chi è il burattinaio?
    • Christian 4 anni fa
      Sono di Treviso ho 64 anni mi chiamo Christian ultimo di 4 fratelli cosa vuoi sapere ? Dimmi ? io non ho bisogno di nascondermi ! Ieri ho avuto una discussione qui'con un tizio anonimo che si postava come convinto fascista !! Che minchia ne puo' sapere un ventenne del fascismo se non sui libri di storia !! Io non sono di sinistra anzi !! ma mi vergogno di una setticente dx che viene rappresentata da ipocriti ! e tu per qualche info vuoi fare il Mago Telma!! Metti il tuo nome e cognome !!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ehi "veggente" visto che ci vedi così bene vedi un pò di andartene affanculo !
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      io sono registrato con nome cognome e documenti...enrico e' il mio vero nome e calcio il paese dove vivo tu invece oltre al fatto che cambi nick a piacimento puoi essere un uomo, una donna e cosi via ...un anonimo...anonimo e' sinonimo di codardo
  • FABIO LUCENTI 4 anni fa
    ....credo che oggi nel civile uno dei problemi più grossi sia il gran numero di cause di separazione ( ne parlo per conoscenza diretta ... ).Una delle soluzioni per snellire questi procedimenti,spesso imperniati su litigi per cose risibili,sarebbe introdurre una legge che portasse il periodo della separazione ad un anno ( adesso è di tre anni ) e rendesse il passaggio seguente ,cioè il divorzio , automatico alla fine dei 12 mesi.Questo impedirebbe di seguire (come avviene oggi)un nuovo procedimento presso il giudice e , addirittura, cose poco eleganti ( ma che avvengono quasi sempre ), come la richiesta di danaro per la "concessione" del divorzio ( come se uno dei due ex coniugi avesse più diritti o potere dell'altro). .... E' chiaro che una legge simile non sia vista molto bene in un paese simil-cattolico quale il nostro nè tantomeno da categorie di "professionisti" che sulle separazioni si arricchiscono......
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Il fascista si riconosce sempre perché quando lo metti alle corda ti dà subito di comunista In realtà tra i comunisti ci sono stati molti dei migliori uomini di questa Terra, ma non si conosce fascista che non sia stato un fetente
    • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
      Signora /ina Viviana senza essere di destra La invito a riflettere ed ad informarsi prima di scrivere. Se poi si riferisce con la parola fascismo ai modi "Democratici" con cui gli USA dal 1940 in avanti hanno dominato col sangue il mondo CONCORDO
    • OPS 4 anni fa
      Lenin Nicolaj (che fare), Roma così e il tuo nick o sei un troll? Senti, pezzo di merda di un mentecatto senza fissa dimora, io ci sono arrivato ad 81, non credo che tu ci arrivi.Dato che sono un buono, ti auguro di vivere altri 10 anni se la droga non ti ammazza prima.Ma quel cornuto di tuo padre, non faceva meglio di farsi fare un bocchino da quella scrofa di tua madre?
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      OPS non è solo fascio, ma è anche un vecchio rincojonito (OTTANTENNE da lui stesso dichiarato) ah ah ah!! ...ma poi, possiamo anche citare il grande e immenso GABRIELE D'ANNUNZIO di cui mussolini temeva di perdere il "posto/poltrona"... quello che fu il leader dell'esperimento anarco-liberario di Fiume, città della Dalmazia. Con l'appoggio solo morale (ahimè) di Lenin. morale: TANTI RINCOGLIONITI DE BRUTTO ANCORA CONFONDONO GLI IDEALI SOCIALISTI RIVOLUZIONARI CON QUELLA MERDA SECCA DI MUSSOLINI E IL SUO FASCISMO A CAZZO DI CANE ! punto! anzi, crepate sorci maledetti!
    • OPS 4 anni fa
      Ti diverti non solo ad offendere, fai tutto da te, scrivi e ti commenti. Poi provochi per avere commenti.Sei proprio una misera stronza votagabbana.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      In ogni modo, anche se Gentile viene comunemente considerato il filosofo del regime, fu essenzialmente un pedagogista e si occupò di scuola, e molte furono le sue divergenze con Mussolini, non ne apprezzò le leggi razziali e nemmeno il concordato E non possiamo certo dire che il fascismo emanò da lui in quanto filosofia, allo stesso modo con cui il comunismo emanò da Marx Il pensiero di Gentile fu essenzialmente una forma di idealismo anche se molto diverso da quello di Croce In ogni caso la sua valenza nella storia della filosofia è modesta e viene citato solo perché ebbe alti riconoscimenti dal regime In virtù del suo idealismo, posso pensare che fosse in buona fede; in virtù della sua permanenza nel fascismo devo pensare che lo fece per averne delle opportunità
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      beh direi che tra Giovanni Gentile e Marx c'è un enorme abisso e non credo proprio di essere l'unica a dirlo del resto il mondo è grande e c'è persino chi crede che Miglio sia un filosofo comunque mi ricorderò che OPS è un fascista dichiarato, forse servirà a capire meglio che tipo di TROLL sei
    • OPS 4 anni fa
      Senta signora,.Io sono un fascista ed ho letto con molta pazienza i suoi interventi sul fascismo, e come puo notare, non sono mai intervenuto. Quindi parli di cose che interessano il movimento senza fare la faziosa. Le do un invito, per quel chwe serve, per farsi una cultura senza copia ed incolla.Si studi bene Giovanni Gentile ed il suo positivismo ed attualismo creatore peraltro della filosofia fascista. Dato che si ci trova, si studi anche Marx, se vuole, estenda i suoi orizzonti culturali studiando anche gli esponenti della scuola di Francoforte. La invito infine, nell'interesse del M5S a rispettare le idee altrui, poichè Lei sta danneggiando il movimento. Con questo termino invitandoLa a non replicare alla presente.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      tu, città del sogno, taci che finora hai detto solo delle boiate e sei l'ultima persona che ha diritto a parlare su questo blog in quanto a Patrizia, mi stai dicendo che mi hai paragonato a Lenin per dire che tutti e due abbiamo i capelli castani??? ma via, non prendiamoci per il sellino!
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Ma date ancora corda alla sIGNORA VIVIANA? ... non vedete che è solo una vecchia patetica spalatrice di merda?
    • Patrizia B. 4 anni fa
      Qui stiamo sfiorando la paranoia...io avrei dato del fascista? Sinceramente mi sembra di essere all´asilo, dove per giustificarsi: non l´ho fatto io, l´ha fatto Patrizia....cerchiamo di crescere...
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      non ho ricominciato io, ma Patrizia la quale mi ha dato di fascista senza conoscere me, senza conoscere il M5S, senza capire quello che diceva ma per pura cattiveria d'animo in quanto ai due TROLL qua sotto i TROLL hanno come unico scopo quello di sabotare e sporcare tutto quello che esce da loro è merda
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      si ricomincia con destra e sinistra? cui prodest? fascismo e comunismo sono stati la stessa cosa e hanno portato al fallimento dei loro paesi con i duce e gli stalin da una parte il popolo soppresso da una dittatura e senza liberta' dall'altra a forza di leggere i post di quel lenin che sperversa su questo blog ti sei fatta fare il lavaggio del cervello? io le persone le giudico per quello che sono non per la fede calcistica o politica, di questa politica di dx o di sx, di questo teatrino che in nome dell'uguaglianza da una parte e del merito dall'altra ci ha rubato oltre 60 anni di democrazia. i cittadini per loro sono numeri per loro, per noi sono persone, per loro sono mezzi con cui raggiungere i loro fini privati, per noi sono il fine il m***** e' il nuovo rinascimento dell'italia, una svolta culturale che porta idee nuove e proposte nuove, in antitesi con le idee del comunismo e quelle del capitalismo, e un'idea e' buona in se' o cattiva in se' e non puo' essere di dx o di sx se va incontro alle esigenze primarie dei cittadini, che poi sono la nazione.
    • roberto c. Utente certificato 4 anni fa
      a me capita sempre il contrario.. facciamo cambio posto? magari funziona
    • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
      quindi tanti grillini sono fascisti?
  • davide L. 4 anni fa
    Grillo a Bolzano il 10 in piazza municipio??? Ma è piccolissima quella paizza!
  • Davide Tramma (attila khan) Utente certificato 4 anni fa
    Considero una pessima idea quella di intervenire sul numero massimo di accessi all'università, qualunque sia la facoltà di cui si parla. L'università è una facoltà e deve essere il merito a decidere quali avvocati siano bravi e quali no. Si è fatto tanto per liberalizzare il settore della consulenza legale e adesso vogliamo tornare indietro ? Aggiungo inoltre che se i tempi della giustizia sono lenti, questo non è certo imputabile al numero di avvocati in circolazione. Cerchiamo di mettere di mettere i cilindri all'interno dei cerchi per cortesia...
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione lo sai perché il Giappone si è situato tra i primi paesi del mondo? perché anche il figlio della donna delle pulizie poteva laurearsi e lo sai perché l'Italia sta degenerando? perché il numero dei laureati sta diminuendo pericolosamente Negli ultimi 10 anni gli iscritti all’università sono diminuiti del 17%, mentre le tasse universitarie aumentano costantemente: addirittura +7% solo nell’ultimo anno soprattutto delle famiglie meno abbienti e si sia bloccata la mobilità sociale. Anche la diminuzione dei docenti (-22%) conferma che il nostro Paese non investe più in sapere, innovazione e ricerca. Accanto alla fuga dei cervelli ormai si è consolidata l’idea che la laurea non garantisca più migliori possibilità lavorative. Del resto, il lavoro professionale è mal pagato: il reddito dei professionisti iscritti alla gestione separata INPS è di 16.555 euro lordi annui, in calo del 30% negli ultimi 5 anni Le due lettere dell'UE a Monti chiedevano di investire in scuola e ricerca e chiedevano una cura particolare verso i giovani e la loro professionalità lavorativa, viceversa Monti con la sua famigerata Agenda ha tagliato proprio scuola e ricerca, abbassando il livello della formazione giovanile. Questo uomo infame è arrivato ad elogiare la Gelmini solo perché aveva fatti pesanti tagli alla scuola pubblica gratificando quella privata e perché aveva usato come criterio valutativo il test Invalsi che è una delle più squallide valutazioni esistenti L'Italia è uno dei paesi in Europa con il minor tasso di laureati per abitante, questi dati ci dicono che la situazione peggiorerà drasticamente nei prossimi anni Ma come si possa dire come Bersani che si vuole portare avanti questo programma di annientamento del Paese e ricevere pure entusiastico consenso resta uno dei misteri della creazione.
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    skytg24: Pompei cadono i muri perché piove troppo, "eccessive piogge"...dunque la colpa é della pioggia o di dio che fa piovere troppo. Ma si puó credere ad una tv cosí??? SOprattutto i sondaggi sulle elezioni mi sembrano affidabili! ;)
  • Andrea 4 anni fa
    io non ho parole, siete tutti un branco di rincxxxiniti: a) i troll, etc. Ma siete normali? Mi spiegate dal punto di vista politico, in che modo pregiudicherebbe grillo o mi dovrebbe convincere a non voltarlo, il fatto che per una disgrazia (dettata dall'improdenza) ha causato la morte di qualcuno? Alla peggio, non ci andrei in macchina d’inverno in una strada di montagna. E' si una condanna penale, ma non per DOLO, non c'era l'intenzione, ma le volete paragonare con reati tipo corruzione, bancarotta fraduolenta, etc? Ci sono tanti punti per attaccare grillo sul piano politico e attuale, questa proprio non regge. b) Chi difende grillo sulla questione di merito, è un imbexxlle. Il fatto in se è innegabile, è stata un’imprudenza, e non si sono interpretazioni soggettive. C’è una sentenza di 3° grado in giudicato, che sancisce le responsabilità, punto. Ha sbagliato, ci sono morti e gente che soffre in mezzo, e ha pagato la sua colpa. Non difendetelo (sul merito), apparite come servili e patetici. c) I giornali. Vanity far è già di per se spazzatura, e quello che ha fatto è ignobile. Ancora più ignobile, giornali seri come repubblica o il fatto (può non piacere o no la linea editoriale, ma sono seri e non si occupano di stronzate), che riportano la notizia. d) La vittima in questione… Beppe è sempre stato famoso, la sua presenza costante su giornali tv è un fatto che risale almeno dal v-day (2008?), e se proprio vogliamo essere di manica larga, diciamo dalle regionali siciliane. Ma questa si sveglia a 2 settimane dalle elezioni? Cosa pretende, che lui, in una situazione massacrante di campagna elettorale, abbia la forza psicologica di affrontare ORA la questione? Un NON sostenitore.
    • Andrea 4 anni fa
      Ho un personale DISPREZZO per molti attivisti, in particolare quelli che scrivono sul blog. Fortunatamente nei meet-up, dietro le quinte, ci sono molti elementi validi (che ho avuto modo di conoscere). Ma il blog, cosi com'è gestito, è solo una vetrina che attira fanatici.
    • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
      Non ci hai pensato che ai grillini stessi conviene dare risalto a queste stronzate? Facci caso che le critiche più idiote che vengono dai prezzolati pennivendoli e partiti maggiori gli stessi grillini stanno giorni a pubblicizzarle e criticarle. LE critiche più circostanziate e puntuali invece? Fanno finta di non leggere, fanno gli indifferenti. Hai capito te sto paese da chi è abitato si???
  • Francesco D. Utente certificato 4 anni fa
    Ma razza di proposta è quella di ridurre gli avvocati? * Programma Lista Amnistia Giustizia Libertà * http://www.amnistiagiustizialiberta.it/programma-lista-amnistia-giustizia-libert I capitoli: PREMESSA: L’ITALIA, UN PAESE FUORILEGGE PLURICONDANNATO IN SEDE EUROPEA. USCIRE SUBITO DALLA FLAGRANZA DI REATO: AMNISTIA PER LA REPUBBLICA. APRIRE SUBITO IL CANTIERE PER UNA RIFORMA ORGANICA DELLA GIUSTIZIA. 1. Rinnovamento della magistratura 2. La riforma del codice penale 3. La questione penitenziaria: le carceri fuorilegge sempre più emblema dell’ingiustizia di Stato 4. La riforma della giustizia civile 5. Efficienza dell’apparato giudiziario
  • Patrizia B. 4 anni fa
    Forse in Italia la giustizia funziona un pochettino peggio che altrove soprattutto per la lunghezza dei processi, ma non c´e´posto al mondo dove funzioni veramente. La legge e´uguale per tutti, e´la sua applicazione che crea le disuguaglianze. Ovunque un magistrato difficilmente e´imparziale, e´un essere umano e come tale ha i suoi ideali e il suo modo di vedere la realta´che puo´essere piu´favorevole a uno e meno ad un altro. Le sorti di un processo a volte sono anche legate alla fortuna o alla sfortuna. Quanti sono stati condannati ingiustamente e quanti (di piu´)non sono neppure stati condannati?
  • gerlando castelli 4 anni fa
    Caro Peppe mi chiamo Gerri sono un piccolo sindacalista della Cisl di Cuneo,il mio settore di riferimento è l'edilizia.Io ho molto rispetto per quello che dici e per le tue opinioni, molte sono da me condivisibili(politici, costi ecc.) altre meno e mi riferisco a quelle riguardo al sindacato,io sono consapevole che tutto il sindacato è fatto di persone e che possono commettere anche errori ma la maggioranza credimi fa il massimo per assistere al meglio i lavoratori da molte aziende disoneste. io vorrei invitarti, dopo le elezioni ovviamente, a Cuneo completamente in incognito in un giorno scelto da te ,anche deciso la sera prima, a passare una giornata di lavoro con me anche per poter farti una tua idea su quello che fa un sindacalista di provincia ogni giorno.Io spero che tu possa onorarmi della tua presenza dandomi la possibilità di conoscerti e di passare insieme una proficua giornata con la gente che tu conosci benissimo come ,lavoratori,disoccupati .Augurandoti un buon proseguimento della tua campagna elettorale ti saluto e spero di incontrarti in fede Gerri
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      L'edilizia del nord e' in ginocchio...a cuneo come a bergamo,milano e cosi via...ti posso chiedere ora che la maggior parte degli operai sono a casa tutti i sindacalisti che servivano prima quando il lavoro era al massimo cosa stanno facendo?...quanti sindacalisti,cassa edile,ispettorato del lavoro,usl hanno perso il lavoro in conseguenza alla crisi e al fatto che i cantieri aperti sono meno della meta'di prima...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grazie di quello che hai scritto!e son sicuro anche io di quello che dici!!!!!credo però che siano i vertici il problema e non le singole persone sul territorio.e bisogna davvero riflettere su come riorganizzare i sindacati e far si che abbiano davvero il ruolo principe per cui son stati creati.al momento i sindacati stanno perdendo autorevolezza a causa delle decisioni dei loro dirigenti e di scelte di campo che sono solo politiche e che con i lavoratori non c'entran più nulla!!!io resto un iscritto al sindacato per l'idea che ho sempre avuto riguardo al loro ruolo!ma o si cambia registro o anche io,come molti,straccio la tessera.rinnovo la stima verso di te!
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo e ti credo che nel sindacato c'è tanta brava e onesta gente, ma questo non vi giustifica e non vi assolve del fatto che ci sono anche molte persone per male e in malafede e se voi usate il vostro essere bravi e onesti per negare la loro presenza e gli effetti della loro presenza diventate conniventi.
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    facciamo un gioco: vota l´alleanza! pd+sel+monti+topolino+ pdl+...... ingroia+....
  • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
    ++++SCANDALOSO!!!!!+++++++ A GRILLO OGGI SON CADUTI 3 CAPELLI!!!VERGOGNAAA!!! HA PESTATO PURE UNA MERDA CHE POI A PORTATO SUL PALCO !!! INDECOROSO E OLTRAGGIOSO!!! State attenti.
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Dopo queste incredibili, scottanti verità passo immediatamente al PDL-PD-Lega-Monti-Ingroia-super inciucio-bordello...lì sì che mi sento al sicuro da queste inconcepibili nefandezze! magari oggi Beppe è andato anche a fare i...bisogni!!! Terribile, ma come si fa? Per di più in campagna elettorale!!! Purtroppo aspettiamoci di tutto e di più, mancano ancora troppi giorni...forza M5S, più ti colpiscono più ti rafforzi...più ci ingiuriano, più siamo fieri...perchè sappiamo che chi lo fa è in mala fede
  • andrea r 4 anni fa
    qualcuno ha letto l'aticolo si questa mattibna su affari italiani? nessun commento? Beppe per favore dicci qualcosa
  • Il Profeta Nemo 4 anni fa
    Avete visto? Erano giorni che vi chiedevo di soffermarvi sulla figura di casaleggio... l'ultima volta ieri sera a mezzanotte (commento tra i più votati) ed ora vi è scoppiata la bomba tra le mani. Sto cominciando a pensare seriamente di avere poteri di preveggenza XD Adesso devo solo mettere alla prova il fatto che vi dissolverete come il Fronte dell'Uomo Qualunque, anzi quelli almeno 3 elezioni se le sono fatte, per voi credo che basteranno 2 anni 6 mesi e 1 giorno (tempo utile per prendere la pensione da parlamentari...) www.muzu.tv/affari-italiani/te-lo-do-io-casaleggio-febbh264640x360muzu-video-musicale/1741708/
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Si potresti aggiungere il tuo vero nome. anch'io ci tengo alla democrazia che è scritta nella costituzione, meno in quella praticata da un presidente della repubblca che protegge chi tratta con la mafia, meno in quella di un parlamento che vota a maggioranza che Ruby e la nipote di Mubarah, meno in quella di un governo di banchieri che regala miliardi alle banche, meno in quella dei falsi invalidi, meno in quella degli evasori, meno in quella dei corrotti. Io ritengo le idee di Grillo buone, non nego che ptrebbero essere pericolose, dipende per chi. Non ritengo di avere la coscienza manipolata, tieni conto che fino ad oggi io ho deciso di non votare. Non sò dove vedi la censura nel M5S se intendi l'allontanamento dall'organizzazione di chi avendone accettate le regole non le rispetta, mi piacerebbe che la stessa cosa fosse fatta ovunque e sempre. Che Casaleggio faccia affari con il M5S non mi piace, ma finchè a me non costa niente, posso passarci sopra. Faccio più fatica passare sopra a chi gli affari li fa con i soldi pubblici con leggi ad personam, vere e proprie ruberie, Banche, Corruzione, ecc. I giornalisti (ma ci sono giornalisti in Italia) si screditano da soli. Ma veramente pensi che l'operazione della Innocenzia sia una pagina di giornalismo? La Salsi non è una dissidente, è una che dopo aver accettato le regole le vuole liberamente violare. Se hai altro puoi aggiungere
    • christian 4 anni fa
      per favore metti nome e cognome visto che sei un veggente !! Grazie
    • Il Profeta Nemo 4 anni fa
      Mah... guardi il mio unico interesse è quello di preservare la natura democratica dello stato italiano. e anche un po' del benessere, o non-miseria, che ci è rimasto. ritengo le idee di casaleggio, propagandate da Grillo, pericolose, molto pericolose. uscire dall'euro ci impoverirà tutti, o meglio, farà arricchire di più chi lo è già e impoverirà chi è già povero. tanto per farti un esmepio. e la manipolazione delle coscienze è qualcosa che non tollero, specie da chi si proclama portatore assoluto di verità e liberatore delle coscienze stesse. non tollereno nemmeno i metodi fascisti e aziendalisti con cui viene amministrato il m5s: la democrazia non è un gioco, e nemmeno un affare, ed ogni opinione ha diritto a non essere censurata. non mi piace che casaleggio faccia affari attarverso un partito: perchè mettere adagio (casa editrice di sua proprietà) tra i tag dei post? perchè propinarci come santoni gli scrittori che scrivono per lui? non mi piace come trattate i giornalisti che non si allineano al pensiero unico a 5 stelle: non si va a linciare telematicamente la innocenzi, o scanzi, o chiunque osi mettere in dubbio il verbo. così come non mi piace il trattamento riservato ai dissidenti, specie alla salsi, con quel vergognoso gesto di lasciarla sola in aula a bologna mentre si difende. devo aggiungere altro? ce ne sarebbe eh...
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      sei contro grillo e casaleggio,due angeli in confronto...PD-PDL-LEGA -UDC-IDV ETC ETC...tutti uguali...facile capire da che parte stai solo da anonimi potete scrivere pensa te' quanto valete...
    • cimbro mancino Utente certificato 4 anni fa
      ahahahah...da schiantarsi dal ridere è lo stesso sito che dichiarava: "E' ufficiale gli alieni sono sulla terra!" apppprofeta!!! facce rideeeeee!!
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Egregio Il Profeta Nemo (ma avete tutti paura a dire le cose usanamente con nobili fini). Ma tu e questi sig. che ce l'hanno con Casaleggio che interessi avete? Che idee proponete? A me le idee di Grillo sembrano buone e la gente che conosco e che le condividono mi sembrano oneste. Sbaglio in qualcosa? Mi sapete suggerire di meglio?
  • andrea r 4 anni fa
    avete letto l'articolo su affari italiani di questa mattina? nessun commento in proposito? Beppe per favore dicci qualcosa
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Si, avevo deciso di non votare, ma grazie a gente come questa e come te voterò M5S.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Per favore mi date il link del vecchio post in cui grillo parla del suo incidente d'auto? Non sto riuscendo a trovarlo -.Lo devo sbattere in faccia a dei cretini Grazie
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Scusa Enzo,ma hai confuso persona? Io sono Mariuccia Rollo, fondatrice del Meetup "Salentini Uniti con Beppr Grillo".
    • Ezio N. Utente certificato 4 anni fa
      Sto cercando il video dove la casta ha ucciso milioni di italiani...mi aiutate a trovarlo?PS mariuccia sparisci che è meglio.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao mariucciaaa!!!:) p.s. lascia perdere,i somari che ancora si attaccano a bestialità simili non vanno considerati.restano bestie comunque!vedi infatti anche quello che ti ha scritto sotto,conigli senza nome e dementi.andiam avanti per la nostra strada, gli esseri patetici sono già molto indietro,soli!
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Nessuno?
    • buttati a terra e dì che sei caduta 4 anni fa
      ti va bene questo? www.kikapress.com/kika/beppe-grillo-ecco-la-ricostruzione-dellincidente/6/#top sbattiti in faccia questo cara mariuccia col punto g sul palco dello tsunami tour
  • Patrizia B. 4 anni fa
    "In nessun Paese europeo esistono tre gradi di giudizi" Informati meglio. Qui in Germania ce ne sono tre e uno addizionale PRIMA del processo in cui un giudice si pronuncia a favore di una o dell´altra parte, dando una sentenza che potra´anche essere capovolta nel procedimento successivo, ma che a volte fa desistere il querelante facendogli risparmiare un sacco di soldi...
  • Patrizia B. 4 anni fa
    "La prima cosa che un fascista fa quando è bollato nella sua miseria umana ..." La prima cosa che fanno coloro che sono privi di concetti e non capiscono quello che dice l´interlocutore, e´dichiararlo Fascista o Comunista, a seconda dell´ambito in cui scrivono. In realta´le idee non appartengono a categorie o schieramenti politici, sono buone o cattive a seconda dei risultati che si ottengono. Anzi, arriverei al punto di dire che le idee, gli ideali, non hanno colpa alcuna se chi li mette in pratica non ne e´all´altezza. La storia ha decretato il fallimento del comunismo e del fascismo, ma la colpa non era nella dottrina, era di colui che se ne serviva per ottenere i suoi interessi, a volte anche in modo criminale. I lagher nazisti sono paragonabili alle "purghe" staliniane, gli uni razziali, gli altri ideologici, ma entrambi sono genocidi, che trovarono la scusa in "ideali" fabbricati ad hoc.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      chi è nato prima? il comunismo o il fascismo ? smucina in web, visto che sei una capra, e saprai meglio dare una risposta alle merdate che scrivi! fuck you
    • Anto Sist Utente certificato 4 anni fa
      Bel commento.Grazie
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Vendola "scaricato"....Bersani non nasconde la voglia di fare le "merende" politiche con Monti.. chissà...ma chi decide Siena...o Roma..?mah!....attendiamo fiduciosi che gli inquirenti "arrivino" al "bandolo della matassa"...poi vedremo che fine farà il Monte dei Pascoli di SIena..! Nulla accade per caso...!!mi auguro che gli italiani salutino dal molo il "bastimento" sul quale imbarcheremo questi signori ad un esilio di trombati a tempo indeterminato! Ci vedremo sul Molo di p.zza Montecitorio..quando con usciranno con i loro "fagotti" in mano...per andarsene a casa!!...capolinea!!scendere prego!
  • belin che batosta 4 anni fa
    LE VERITA' CHOC SU CASALEGGIO. TUTTO QUELLO CHE GRILLO NON DICE. E' Casaleggio che comanda nel Movimento, sostengono tutti gli attivisti espulsi. Ma del passato del ?guru? di Grillo si sa ben poco. Per l'ex comico è un ottimo manager. Pochi però sanno perché fu allontanato dalla vecchia società che gestiva, la Webegg spa-Telecom. Nell' 'azienda vigevano dei comandamenti e c'era addirittura una stanza a forma di uovo spaziale, visibile nella sede di Bologna, dove il guru si riuniva per sentirsi nel futuro Ecco dove finiranno i 50 milioni di euro pubblici che arriveranno ai futuri gruppi parlamentari del Movimento 5 Stelle Le verità nascoste sul duo che vuole moralizzare l'Italia. Le rivelazioni choc su Gianroberto Casaleggio che mostrano come il Movimento 5 Stelle sia la riproduzione del modello di business dell'ex società di Casaleggio e non il frutto della spontaneità degli attivisti. Con un'intervista esclusiva a un Project Manager che ha lavorato per anni con ?il cervello di Grillo? e che conosce già l'epilogo dei progetti del ?guru? Come sostengono molti attivisti il Movimento non nasce spontaneamente dal basso ma dalle strategie di Casaleggio. Ad esempio anche il Meet up N°1, la piattaforma di aggregazione del Movimento nella città di Milano, nasce il 10 giugno 2005 da un ex-dipendente Webegg, Maurizio Benzi, poi assunto da Casaleggio nella sua nuova azienda, la Casaleggio Associati, un mese prima che Grillo stesso proponga ai suoi fans, il 16 luglio 2005, di usare i Meet up come piattaforma di aggregazione. Lo stesso Benzi oggi è candidato alla Camera per il Movimento nella circoscrizione Lombardia 3. affaritaliani.libero.it/emilia-romagna/le-verit-choc-su-casaleggio-tutto-quello-che-grillo-non-dice060213.html
    • Christian 4 anni fa
      pero' sei informatissimo peccato pero' che dimentichi qualcosa !! Hai qualche notizia anche sulle COOP rosse Su Mangano ? Su Cuffaro ?
    • carla r. Utente certificato 4 anni fa
      E allora? Sei mai andato ad una riunione dei poveri cretini del M5S? Vacci e poi parliamo di libertà delle persone. E poi dietro gli altri chi c'è?
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Gli attivisti "espulsi" volevano la carriera politica. Se Casaleggio e Grillo avessero assicurato soldi e potere agli attivisti non si auto-espelleva nessuno, stai tranquillo, e adesso sarebbero tutti lì a tessere elogi del munifico duo. Ipocriti: razza di vipere e sepolcri imbiancati. Parola di Gesù Cristo. Persino lui non vi poteva vedere!
    • Gieseppe R. Utente certificato 4 anni fa
      normale che devono sparare cazzate sanno che stiamo per mandarli a casa ops a zappare la terra
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Egregio Belin che batosta (ma che nome hai? E' veramente il tuo?). Ma tu e questi sig. che ce l'hanno con Casaleggio che interessi avete? Che idee proponete? A me le idee di Grillo sembrano buone e la gente che conosco e che le condividono mi sembrano oneste. Sbaglio in qualcosa? Mi sai suggerire di meglio?
    • Gian Franco Dominijanni ( domini) Utente certificato 4 anni fa
      Mammamiacheveritàverasembraunadiquelledicavalierpagliaccioni... silvia per gli amici.
    • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
      Pischello,vai a vedere cosa fanno i veri ladroni.
  • franco arcaleni Utente certificato 4 anni fa
    Credo che nell'ultima parte dell'articolo ci siano degli errori conseguenti alla cattiva conoscenza del problema e della sua reale portata. L'inefficienza della Giustizia non dipende dal numero degli avvocati, dipende dal fatto che i giudizi non vengono definiti. Della definizione di un giudizio, come è facilmente intuibile, non può essere responsabile l' avvocato. In tutte le situazioni c'è sempre un avvocato che ha interesse ad una rapida definizione della controversia. Manca la risposta. Nel procedimento civile esiste una norma che sanziona con il risarcimento del danno la lite temeraria, applicarla porterebbe alla immediata deflazione dei procedimenti temerari. In realtà non mi risulta che questa norma trovi frequente applicazione. Se ne deve dedurre che le liti proposte non siano temerarie e in conseguenza è diritto del Cittadino ottenere una risposta dal giudice. Chi approfitta delle lungaggini della Giustizia comunque sono sempre i poteri forti (es. Assicurazioni e banche) non certo il cittadino che solo in caso di ultima soluzione ricorre al procedimento Giudiziario. In ogni caso i gradi di Giustizia sono una garanzia per il cittadino. Lo stato a cui è delegata l'Amministrazione della Giustizia deve far sì che i gradi di Giustizia vengano esauriti in tempi accettabili modificando ed adeguando le proprie strutture in funzione delle mutate esigenze. Il governo dei tecnici ha soppresso diversi tribunali e tutte le sezioni distaccate. Questa iniziativa non sarà certo un vantaggio per i cittadini, poichè nel presidio di giustizia oltre alle cause in contenzioso vengono trattate altre funzioni come ad esempio quelle di volontaria giurisdizione (nomina amministratore di sostegno, accettazione eredità, ecc. ...) ed i cittadini delle provincia dovranno spostarsi nei luoghi di accentramento del potere giudiziario per ottenere quello che il sistema ramificato metteva a disposizione sul posto. Penso che amministrare la Giustizia si un servizio non un potere
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    La prima cosa che un fascista fa quando è bollato nella sua miseria umana è di darti del comunista. E con questo non solo avvalora l’idea del suo fascismo latente o dichiarato, ma mostra di non avere la più pallida di quali siano i diritti umani.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      che cosa abbia fatto l'italiano per sopravvivere non significa molto non è un esempio di nulla
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      durante il fascismo, i primi anni, i maggiori referenti sindacali erano tutti fascisti perche' avevano visto che il duce dava ai lavoratori le colonie per i figli le 200 ore le pensioni il tfr e se un padrone non rispettava i contratti partivano dalla casa del fascio e lo bastonavano e l'operaio aveva la sua paga stabilita io non sono mai stato fascista, perche' e' antistorico, mentre ho avuto un padre comunista, segretario del pci locale ma quando ha visto che questo comunismo era una facciata per i gonzi, quando ha visto che si dividevano i posti di lavoro, i sussidi pubblici, i terreni murativi, quando il partito si stava pian piano trasformando in un partito di affari e sottoaffari se ne' andato sbattendo la porta e votando l'anno dopo almirante perche' gli garbava la politica sociale del duce dei primi anni del ventennio. Vedi il mondo e' bello perche' e' vario......
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      tu hai perfettamente ragione ed è il motivo preciso per cui io non sono mai stata comunista, ma sai benissimo anche che un sacco di persone hanno abbracciato la fede comunista per generosità d'animo, per intraprendere una lotta per i diritti civili o del lavoro, per reagire a soprusi e abomini, perché credevano in un mondo migliore, ma non esiste fascista che abbia abbracciato il fascismo perché amava i suoi simili o voleva far diventare gli uomini più uguali sulla Terra Tra le dittature fasciste e quelle comuniste non c'è alcuna differenza, sono entrambe abomini Ma tra un uomo che dice di essere comunista e uno che dice di essere fascista ci può essere un abisso di differenze
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      mentre i comunisti secondo te lo sanno quali sono i diritti umani? i diritti dei lavoratori della foxconn in cina, dove subappaltano la produzione dei megatelefonini della apple e dove i 5.000 operai vengono sistematicamente bastonati se si provano a chiedere qualcosa? il comunismo di stalin che in nome della proprieta' pubblica dei mezzi di produzione e di tutto ha massacrato milioni di contadini russi, colpevoli di avere un pezzo di terra per mangiare, per tirare a campare? o il comunismo di fidel castro che ha lasciato la sua popolazione alla fame e in uno stato di sottosviluppo economico e sociale per 40 anni dove anche la figlia si e' ribellata al potere assoluto del padre ed e' fuggita in usa? io ho gli esempi opposti ai tuoi i capi e capetti pci prima ds pds margherita e pd ora sono tutti collusi col sistema delle municipalizzate, vogliono le poltrone e le carriere della pubblica amministrazione e della politica e qui in toscana, assieme al sistema mps, hanno costruito una vera e propria dittatura con tanto di sgherri e di servi a comando. In toscana non si muove foglia che il pd non voglia nella scuola, nei trasporti, nell'economia, nella societa' a tutti i livelli. il sistema e' marcio e qui a prato i pratesi hanno preferito un sindaco fallito con la sua azienda la sach al posto dei notabili del pd che si tramandano la poltrona di padre in figlio, di suocero in genero. compagni di merende che riscuotono i gettoni di presenza delle municipalizzate e gli stipendi di supermanager locali. Poi si dividono il territorio in murativo per gli amici degli amici e i parcheggi sui terreni dei nemici. Qui in toscana i piani urbanistici hanno tutti o quasi valenza politca, servono per creare consenso sociale, per fare affari, per bacchettare il nemico che non la pensa come te. Ogni movimento nasce come liberazione, quando diventa struttura, s'incarna per tanto tempo in una struttura istituzionale, diventa oppressione (ignazio silone) diventa dittatura come il pd.
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Gli abusi sulle parole sono abusi sui concetti Sono manipolazioni sulle menti umane In Italia la parola giustizia è una parola abusata In nessun Paese europeo esistono tre gradi di giudizio In nessun Paese europeo esiste che l’appello sia una mossa fissa e dovuta, e non un caso eccezionale da richiamarsi solo in situazioni rarissimi qualora siano emerse prove sostanziali, fondamentali e inconfutabili, tali da rovesciare la sentenza In nessun Paese europeo esiste una Cassazione nominata dal potere politico col preciso scopo di annullare i processi a centinaia col pretesto di scarni elementi formali In nessun Paese europeo esiste che per pene al di sotto dei 2 anni non sia previsto il carcere e che il carcere sia dato solo dopo la sentenza di terzo grado e sia immediatamente trasformato nei domiciliari per persone dell’apparato E in nessun Paese europeo la lentezza dei processi è essa stessa causa di ingiustizia In nessun Paese europeo le carceri sono piene solo di poveracci, di drogati e di extracomunitari ammassati in condizioni di tortura, e siano così vuote di ricchi, banchieri e politici, i cui reati sono spesso ben più pesanti e dannosi per la comunità, e che ci siano costantemente delle denunce da parte delle istituzioni europee sulla barbarie delle nostre carceri ma non ci siano mai denunce sullo stato di protezione dei delinquenti politici In nessun Paese europeo esiste la prescrizione, quella che in un solo anno annulla 130.000 processi e priva le vittime di ogni giustizia Di tutti questi misfatti non l’ordine giudiziario è colpevole ma quella casta politica che ha inteso usare la Magistratura come strumento per consolidare il proprio potere iniquo E' con questi espedienti che una casta ben consapevole dei propri crimini si è difesa con leggi che hanno rovesciato il concetto di giustizia in quello di iniquità
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Il silenzio dei media uniti alza sempre di piú la voce, sta diventando assordante e tra pochigiorni spazzerá via tutto e tutti della vecchia politica.
  • francesco 4 anni fa
    c'e' sempre un dato di fatto che non si puo' nsacondere o bypassare: l'attual parlemento eì a maggioranza berluscniana, cioe' non did estra, non di sinsitra, ma berlusconiano, non c'e' neitne che possa passare se berlusconi (cioe' il gruppo di persone, movimento, partito o casta) che lui non voglia a parte qualche caso marginale. ne consegue che se mnti ha fatto quello ceh ha fatto lo si deve al parlamento, che ha fatto apssare le nefandezze mntinane ma ha boccciato sempre altre leggi ad es la partimoniale ma potremmo parlare di una seria legge anticorruzione, un nuovo sistema elettorale etcetc. quello che e' passato e' il soltio salasso di nuove tasse e taglia al welfare, cioe' la steessa politica adottata dal governo berlusconi, casomai usando molta piu' vasellina (rimbambimento mediatoco), basta ricordare i tagli alal scuola della "riforma" gelmini. quindi, quando berlusconi parla male di monti, mente sapendo di metnire e quello ceh monti ha fatto e' farina del suo sacco.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    https://fbcdn-sphotos-f-a.akamaihd.net/hphotos-ak-ash3/529669_534811249873955_292938998_n.jpg secondo voi, la Luciana dovrebbe RIFIUTARLI ? o no! perchè tutto sommato lo sa anche lei...che è uno spreco di "risorse" ... eh eh eh eh eh!!! ma chi è stato ad alzare i "PARAMETRI" di INGAGGIO? nessuno lo ricorda più, eh ! « alle prossime voterò L'IMU, se mi toglie berlusconi dai coglioni » ps. certo che confondere un "comunistaccio" come me con la Viviana denota un acume particolare della Patrizia B. lo stesso acume che dimostra scrivendo quel mare di stronzate !!! :-DDDDDD!!! una volta c'era la megattera di Como che mi confondeva con Castellucci Fabio, oggi il Fabio sta del tutto alla parte opposta! Ecco quanto capiscono di politica-sociale certe testine bacate! CVD !! sono italiote e lo saranno sempre, anche se cambiano i governanti!
  • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
    Abbiamo avuto per vent'anni, a fasi alterne ma lunghe, un affiliato della mafia al governo, un puttaniere pedofilo e il clown piu' ridicolo degli ultimi 150 anni, alleato con una banda di secessionisti, razzisti, ladri e truffatori. Abbiamo avuto una falsa sinistra e una falsa opposizione affinche' il predetto mafioso potesse farsi i cazzi suoi e potesse permettere agli altri di continuare a farseli, i cazzi loro!! Abbiamo avuto una classe politica, dai Comuni fino al Parlamento che ha rubato tutto il rubabile e ci ha regalato 2000 miliardi di euro di debito pubblico, togliendoci di fatto: Sanita', Pubblica Istruzione, Welfare, lavoro e relative tutele sindacali!! E sti stronzi osano ancora parlare di Beppe e del suo incidente stradale del 1981 e di Casaleggio. Ma vedete d'anna' affanculo, va'!!
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca. Per quanto possibile li marchero' ad uomo! Se ne becco uno solo a scappare lo placco!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ormai siamo al ridicolo ciro.questo vuol dire che hanno capito che è la fine della partitocrazia e del contributo pubblico ai giornali.fine.stop.il giorno dopo delle elezioni cercheranno di scappare in molti e dico sul serio!!!bisognerà impedire che fuggano!!!
  • Caduto nella rete 4 anni fa
    www.muzu.tv/affari-italiani/te-lo-do-io-casaleggio-febbh264640x360muzu-video-musicale/1741708/ PER UNA VISIONE MIGLIORE DELLA VIDEO INCHIESTA SU CASALEGGIO. TANA PER CASALEGGIO! APRITE GLI OCCHI CAZZO!
    • Marzio M. Utente certificato 4 anni fa
      Egregio Caduto nella rete (ma che nome hai? E' veramente il tuo?). Ma tu e questi sig. che ce l'hanno con Casaleggio che interessi avete? Che idee proponete? A me le idee di Grillo sembrano buone e la gente che conosco e che le condividono mi sembrano oneste. Sbaglio in qualcosa? Mi sapete suggerire di meglio?
    • Gian Franco Dominijanni ( domini) Utente certificato 4 anni fa
      Dovrebbero candidarsi per la selezione di funzionari da adibire a mansioni di eurotroll. Verrebbero scartati anche li, a prescindere.
    • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
      Gia' aperti. Voto M5S.
    • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
      raccontaci anche degli asini che hai visto volare!
  • adriano 4 anni fa
    Grande Sardegna! Ci vediamo in ValSusa, "a sarà dura" ma ce la faremo. Ho un sogno, mi piacerebbe trovare a tu per tu, un qualche "giornalista" di Libero o simili, avrei da dirgli due cosette!!
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Un altra vittoria M5S Ecco che a due giorni di distanza dall testimonianza di Matteo Dall’Osso in corriere della sera propone un articolo-inchiesta sulla sclerosi multipla. http://www.corriere.it/salute/speciali/2013/sclerosi-multipla/
  • claudio lo zoppo 4 anni fa
    Tempo scrissi sul blog che per rifornare la giustizia in Italia, sarebbe sufficiente istituire un pool di laureandi in giurisprudenza con i controcoglioni scelti dopo appurata verifica, lindi e puliti dal sistema, coadiuvati e coordinati dal un gruppo di professori con super controcoglioni(ci sono) tempo due anni avremmo una giustizia equa efficace ed uguale per tutti i cittadini. Da ultimo abolirei gli ermellini neri e rossi in tribunale mi sembrano pinguini tutti neri, quelli rossi sembrano appartenenti a una setta non parliamo poi della bava alla bocca e dei visi sembrano mummie eta media 75/80 anni, in pensione fuori dai coglioni a max 5.OOO euro al mese.
  • mauricio espinoza 4 anni fa
    Sollievo nel Pd, che rischiava di vincere le elezioni, dopo che Bersani ha fatto intendere l'accordo post-elettorale con Monti... Siccome, a prescindere, comanderà comunque Monti... Anche nel caso dovessero vincere è come se avessero perso... Astascell...
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    OK , abbiamo capito , Bersani, Monti ,la Merkel ed Hollande hanno fatto un accordo: usiamo contro Grillo la stessa arma che usammo per far fuori il Berlusca , lo spread . I tedeschi ed i francesi hanno ancora in portafoglio molti titoli italiani , posso quindi tranquillamente far salire o scendere lo spread. Sospetto che terrorizzeranno di nuovo gli italiani prima del voto così da indurli per paura a votare Monti e Bersani . Dal punto di vista dei dati economici internazionali vedi USA in ripresa , un aumento dello spread adesso è ingiustificato. Quindi?
  • tana per Casaleggio! 4 anni fa
    CASALEGGIO SPUTTANATO DALLA RETE. PARLA UN SUO COLLABORATORE E VIENE DIMOSTRATA LA SUA INCAPACITA' COME AMMINISTRATORE. IL M5S E' SOLO UN PRODOTTO EDITORIALE, DAL MEETUP NR1 IN POI, PER RIPIANARE I SUOI DEBITI CON LA GESTIONE DEI FONDI PARLAMENTARI CHE IL M5S AFFIDERA' ALLA SUA SOCIETA'. http://affaritaliani.libero.it/emilia-romagna/le-verit-choc-su-casaleggio-tutto-quello-che-grillo-non-dice060213.html?refresh_ce APRITE GLI OCCHI CAZZO!
    • Gia Lillo 4 anni fa
      Ma basta con queste stronzate, chi se ne frega se Casaleggio ha fatto questo o quello, guardo il presente e tra tutti i partiti, il movimento è quello che suscita più fiducia.. Gli occhi sono spalancati e vorrei chiuderli per non vedere lo schifo italiano perciò non rompere i coglioni! avanti Grillo
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      SE CI RIESCI aprili tù gli OCCHI che y nostri già ben aperty........
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahhaahah hahahahahah hahahahahaha ridicoloooo!!!ahahahahaahahah.ma pensa che pirlate scrivono e tu che gli credi!!!ahahahahahah
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      ma perchè Affari Italiani lo considerate una fonte attentibile??? Ma basta con questi scoop da quattro soldi...guarda caso questi giochetti da strapazzo con gli altri ladri di regime mai eh?
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      ma fammi il piacere...coi problemi che ha l'italia e gli italiani te ne vieni fuori con ste sparate fatte solo per deviare i veri problemi e nascondere i veri ladroni...ma chi ti considera?...
    • Gian Franco Dominijanni ( domini) Utente certificato 4 anni fa
      Aaah... Libero apre molto bene gli occhi, in particolar modo quelli degli amanti del gossip, anche quello politico. Peccato che tra una pagina e l'altra non mettano, come inserto, una fettina di prosciutto, se non altro giustificherebbe i contributi che amichevolmente sottrae agli italiani.
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Ho letto, capito e riflettuto. In una parola ho aperto gli occhi. Ulteriormente. Votare Movimento 5 Stelle e' cosa sacrosanta!
  • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
    La macchina del fango continua implacabile la sua opera nel tentativo di discreditare il Movimento 5 Stelle Le verità choc su Casaleggio Tutto quello che Grillo non dice Mercoledì, 6 febbraio 2013 - 10:09:00 di Antonio Amorosi BOLOGNA – Solo in un monologo di Beppe Grillo ti aspetteresti la storia di un manager che somiglia ad Angelo Branduardi e che con 15 milioni di euro di buco di bilancio nel pedigree riesce a farsi passare per “guru”! Ma forse no! http://affaritaliani.libero.it/emilia-romagna/le-verit-choc-su-casaleggio-tutto-quello-che-grillo-non-dice060213.html?refresh_ce Chissa' perche' quando leggo simili attacchi al Movimento mi convinco sempre piu' che votarlo e' la cosa piu' giusta e sacrosanta che io possa fare. Che continuino pure...vedremo fra meno di tre settimane!!
  • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
    PRIME MANOVRE DI DISTURBO DI RIVOLUZIONE CIVILE: Alcuni nostri attivisti stanno facendo in questo preciso istante la fase di attacchinaggio manifesti elettorali nella nostra zona. Ci hanno appena comunicato che i manifesti di Rivoluzione Civile (INGROIA) sono attaccati in modo da occupare anche lo spazio riservato al M5S. Giusto per la cronaca, ognuno tragga le sue conlusioni. Noi abbiamo fatto le foto e le faremo vedere agli organi competenti e ci adopereremo come indicato nel regolamento affissioni che il comune ha fornito. Bravo ingroia, cominci proprio bene!!!
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      CIAO DUILIO se è cosi organizziamoci x andare a staccarli.. fammi sapere ....
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Aggiungo news...lo stesso comportamento non solo nei tabelloni alla camera, ma anche al senato, quindi non è un caso. Sappiate che ogni lista ha uno spazio numerato e definito e ci sono regole dettate dalla Prefettura...
  • daniele n. Utente certificato 4 anni fa
    SIGNORI, ANDATE A VEDERE LIBERO COSA DICE DI GRILLO E CASALEGGIO. ORA E' GUERRA APERTA!!
    • Gian Franco Dominijanni ( domini) Utente certificato 4 anni fa
      Guardate, guardate, che le stronzate son tornate. Poveretti, che pena, devono avere più giornalisti, si fa per dire, che acquirenti.
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Il fascismo filosoficamente non esiste.Non è mai stato una ideologia,una filosofia,una dottrina, una forma di pensiero strutturato.Non c'è nulla nel fascismo che riguardi la ragione e non c'è fredda intelligenza o esperta cultura che possano nascondere la mancata evoluzione dal cervello rettile al cervello superiore Il fascismo nasce come precondizione umana in chi è privo di empatia sociale,focalizza la propria appartenenza a una situazione di privilegio e di selezione che dà diritti e potere solo ad alcuni togliendoli ad altri,emargina la massa sofferente condannandola a uno stato perpetuo di diseguaglianza e di soggezione,pur di far prevalere il proprio gruppo di appartenenza col massimo dei diritti possibili Il fascista è colui che non prova partecipazione umana verso chi soffre,sia esso il malato,il povero,il diverso sessuale o religioso,la donna vilipesa,l'extracomunitario,il profugo.. E' chi ha bisogno di creare la diversità per godere di diritti in modo esclusivo privandone gli altri.E' chi non capisce che la vita è un diritto per tutti,il progresso umano e civile è un diritto per tutti,l'eguaglianza di fronte alla legge è un diritto per tutti,la legge giusta ed equa è un diritto per tutti Il fascista intende i diritti solo come possesso esclusivo ed è convinto che qualunque rispetto dato al genere umano lo deprivi di qualcosa che deve spettare a lui solo in nome del suo solo egoismo Il fascista è un essere incompleto nella sua crescita civile e sociale che segue solo la legge del proprio IO e crede di potersi realizzare e difendere solo sulle spalle dei più deboli, pretendendo che questa egoistica legge del più forte sia considerata giusta e sia rispettata E non ha molta importanza che davanti al suo nome,metta una sigla cattolica o di dx o di centro o di sx,il fascista ha un solo carattere che è il suo spasmodico EGO,quello della sua classe,della sua casta,della sua corporazione,del gruppo che gli garantisce un vero o presunto potere privandone gli altri.
  • alessandro giglio Utente certificato 4 anni fa
    La cassazione andrebbe interpellata Solo per violazioni alla Costituzione si taglierebbe così 90% dei ricorsi.
  • vito asaro 4 anni fa
    ancora stupidi attacchi al movimento:l'incidente di grillo.casaleggio con fantasiosi progetti ecc...non hanno capito che,dietro il movimento c'è un popolo,massacrato,che non ne può più e che,a questo punto,non conta più niente tranne la rabbia e la fame che ci sta divorando.ammesso che ci sia un casaleggio che abbia fatto strani calcoli,ormai,non conta più niente:conta,SOLO,il popolo affamato.quindi,cari stronzi,è inutile che cerchiate di smontare il movimento:la fame e,la rabbia accumulata porterà,comunque,ad una ribellione e,per voi,l'arma meno dolorosa è il m5s.
  • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
    Se anche il M5S però si mette contro la legge di Dio c'è poco da stare allegri. I matrimoni gay sono una forma di depravazione, non parliamo delle adozioni, se non lo capiamo con le buone lo capiremo con le meno buone e non sarò certo io ad insegnarle.
    • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
      Mimmo fossi in te sarei preoccupato cosa vuol dire tutto ciò che esiste è giusto ???? Ci fai o ci sei ? Anche un bambino capirebbe che i matrimoni gay sono una cosa voluta dall'uomo gesto che va contro natura. Inoltre va contro la legge di Dio e io non voglio andare contro la legge di Dio punto. Se il M5S appoggierà i matrimoni gay non lo voto.
    • Mimmo D. Utente certificato 4 anni fa
      Non ci si può sottrarre da ciò che esiste. Se i gay esistono e tu credi in Dio, dovresti credere che è proprio lui a volerli. In natura ciò che non serve non esiste. Inoltre ciò che è bene e ciò che è male non ha un confine stabilito e la definizione di essi è soggetta alle nostre esigenze. Tutto è relativo al nostro benessere. Una mosca vede in una merda ciò che noi vediamo in un paesaggio di una valle verde. E la mosca esiste da 50 milioni di anni. Noi da 2.
    • M. Mazzini 4 anni fa
      Sono contrario ai matrimoni gay. Sono atti contro il diritto naturale, più che contro le leggi di Dio. La mistificazione in atto li vuol far passare per diritto alla diversità. Ma quale diversità. Sono gli omosessuali che odiano la diversità, tant'è che amano persone dello stesso sesso!
    • Gian Franco Dominijanni ( domini) Utente certificato 4 anni fa
      Le leggi di Dio? Forse sono le stesse che prevedono 600 casi di pedofilia l'anno? Mi sembra che certi problemi sono nella testa di chi non ne ha altri, non vedo altra spiegazione. Possibile che nessuno voglia occuparsi e preoccuparsi del contenuto delle proprie mutande?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      pietro ma cosa hai scritto?????le leggi di un dio non sono le leggi degli uomini!!!partiamo da questo prima di tutto!!!e ti ricordo che siamo nel terzo millennio,non nel medioevo!!!
    • iena piangens Utente certificato 4 anni fa
      benvenuto nel nuovo millennio
    • Tzunamando 4 anni fa
      Le leggi dello stato, per fortuna, non sono le leggi del tuo Dio e l'aberrazione vera sono le parole che hai scritto: che Dio ti perdoni
  • Paolo De_Sanctis Utente certificato 4 anni fa
    L'outing di ieri di gargamella, relativo all'alleanza già stabilita con rigor mortis, è stato proprio un bel autogol! Questi sono nati perdenti! Ora rigor mortis è destinato a ridimensionarsi ben al di sotto del 10% in quanto i suoi potenziali elettori non sono di sinistra e non sorridono all'idea di mettere al governo i post-comunisti. la conferma: Monti e Bersani rischiano non avere maggioranza (Citi) 06/02/2013 11:20 - MF-DJ MILANO (MF-DJ)--Citigroup vede "un rischio sempre maggiore che anche un'alleanza post-elettorale tra Monti e Bersani possa non essere sufficiente per garantire una chiara maggioranza al Senato, aumentando la probabilita' di un Parlamento bloccato". Gli economisti della banca si riferiscono in particolare alla "rapida riduzione" del vantaggio della coalizione di centro-sinistra in favore del centro-destra e del Movimento 5 Stelle, fotografata dagli ultimi sondaggi.
  • J. Erode Erculo 4 anni fa
    Ma quanto può essere ignorante l'influencer Roberto b.? Secondo lui, altissima intelighenzia del blog, la Svizzera non ha armi. Foto di un caccia svizzero che decolla da una strada dopo essee uscito da un hangar nascosto in una caverna tra i monti. http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/b/bb/X-street.jpg Ma LoL... Beata Ignoranza sarà presto Onorevole.
  • vox populi 4 anni fa
    In Francia i giudici alle 8 sono negli uffici, timbrano il cartellino e fanno 8 ore in ufficio, LAVORANO moooltooo di piu'. Da noi fatevi un giro al pomeriggio nei tribunali e vedete quanti ne trovate. Chi decide di fare una causa civile o querelare qualcuno lo fa indipendentemente dal numero degli avvocati. Uno stato serio poi la Giustizia la da, non la nega. CA-PI-TO-MI-HAI ?????
  • Gian A 4 anni fa
    Non ho letto i contenuti. Solo il titolo. E non lo leggerò perchè sono una perdita di tempo. Sono penosi. Non sanno più a cosa attaccarsi. La dice lunga su chi amminsitra. Sono penosi, vergognosi e la fantasia non credo sia sufficiente a definirli. http://affaritaliani.libero.it/emilia-romagna/le-verit-choc-su-casaleggio-tutto-quello-che-grillo-non-dice060213.html
  • vito asaro 4 anni fa
    spesso,nelle discussioni,ci sono persone che seguono,solo,il corso dei loro pensieri.non ascoltano l'interlocutore per cui,non rispondono alle domande degli altri ma,a quelle che si sono poste da sole.anche qui noto che,spesso molti,per la mania di scrivere qualcosa,rispondono ai commenti,senza leggere e capire cosa uno ha scritto.
  • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
    OT parlare di un incidente di 30 anni fa per screditare qualcuno significa che la fifa è tanta,giornalisti schifosi !!!
    • Gian A 4 anni fa
      Oltre di di cattivo gusto. Tanto rispetto per le vittime, ma la caduta di stile è evidente. Mi sa che da qui alla data del voto se ne vedrà di tutto e di più.
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Altrochè se hanno paura...ma credo che questa fosse una delle ultime carte da giocare...speriamo solo non passino a qualcosa di fisico. beppe stringe le mani a tutti senza problemi, abbraccia, bacia...ha davvero coraggio e questo gli fa onore, qualsiasi cosa si pensi di lui...esattamente come fanno gli altri politici, vero???
  • roberto f. Utente certificato 4 anni fa
    MA GLI APPLAUSI A SILVIO A BALLARO'!!!!! NE VOGLIAMO PARLARE????? TV+STAMPA=CONTROLLO DEL PENSIERO
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Io l'ho visto e ha fatto la figura del buffone di corte, si e' riso si ma alle sue affermazioni ridicole.
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Berlusconi a Ballarò? ma quando ieri? Ballarò mi ha sempre fatto schifo, ami vista tanta iprocrisia. Chi lo ha applaudito è solo un pubblico "finto" messo lì dal regista, pensate che sia "reale"??? Avete mai partecipato ad una trasmissione televisiva? E' tutto organizzato, tutto. Ogni contravvenzione alle regole viene subito represso al primo stacco pubblicitario.
  • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa
    Se questo non e' il metodo Mesiano, cos'e'? E' comunque un buon segno:se si riducono a questo vuol dire che sono disperati... http://www.liberoquotidiano.it/news/personaggi/1177136/Cristina-Gilberti---Grillo-ha-distrutto-la-mia-famiglia-e-non-vuole-neanche-parlarmi-.html Colgo l'occasione di questo post per scusarmi per aver parlato di Dario Fo all'isola dei famosi: avevo in un angolo della mia memoria un ricordo di Dario Fo che era stato rimproverato per non aver voluto svolgere lavori manuali e chissa' perche' l'avevo associato all'isola dei famosi (che non ho mai guardato...). Probabilemente sto diventando vecchio... non sono solito agli errori di memoria.
  • OPS 4 anni fa
    Le ragioni di un nuovo intervento pubblico, che assuma un ruolo propulsivo nello sviluppo. Chi considera le Partecipazioni Statali un’esperienza negativa e da non ripetere si dovrebbe ricordare che l’industrializzazione degli anni ‘50 e ‘60, è stata trainata in buona parte dall’azione e dagli investimenti delle grandi imprese pubbliche. La rapida industrializzazione ci ha permesso di diventare uno dei paesi più avanzati nel mondo ed ha determinato un forte sviluppo delle regioni meridionali che hanno recuperato terreno nei confronti di quelle settentrionali. Molti dicono che le partecipazioni statali hanno alimentato la corruzione e, dalla seconda metà degli anni ’70, sono diventate sempre più inefficienti e antieconomiche. Questo in parte è vero, ma perché è successo ? In primo luogo perché l’Italia è stata terreno di scontro tra il comunismo e l’anticomunismo e la lotta per fermare il comunismo è stata combattuta senza esclusione di colpi ed ha richiesto grosse quantità di soldi che provenivano anche da imprese pubbliche gestite in modo “politico”. Poi negli anni ’80 il sistema è degenerato e qui sta una delle colpe maggiori di Craxi e del sistema di potere democristiano: non solo aver fatto lievitare il debito pubblico, ma aver devastato le aziende pubbliche con la corruzione ed aver distrutto la credibilità di queste aziende. Tutto questo ha fatto si che ciò che era pubblico venisse considerato negativo e ciò che era privato fosse positivo: abbiamo visto poi come è andata a finire con la privatizzazione della Telecom. Negli anni ‘60 quando l'Italia era il primo paese europeo nel nucleare, gli industriali non seguirono la strada tracciata da Ippolito e Mattei, poi abbiamo perso l’informatica dove primeggiavamo con l’Olivetti, abbiamo perso la farmaceutica dove vi era la Montedison, non siamo entrati nell’elettronica di consumo e oggi ci ritroviamo con una specializzazione produttiva specializzazione produttiva che è molto debole nell’alta tecnologia.S.Labini
  • francesco 4 anni fa
    berlusconi e monti sono neocon destroidi, hanno sotto tanti aspetti lo stesso programma che si puo' riassumere con la frase "piu' sei piccolo piu' devi pagare", le uniche leggi fatte passare a monti da un parlamento a maggioranza berluschiana (nenache di destra o bypartisan, berluschiana, dall'attuale parlamento non passa niente che berlusconi non voglia a parte qualche incidente di percorso o cose molto marginali), sono tutte impostate su questa frease, piu' conti un cazzo piu' paghi. ma una differenza sostanziale, importantissima, di cui non si puo' fare finta di niente per la sua gravita', e' che il berlusconismo tra i "vincenti", la "casta da tutelare", "quelli che muovono l'economia", annovera anche il malaffare, i corrotti e addirittura le mafie. con mnonti abbiamo un clone della tatcher e di reagan, senz'altro da evitare, berlusconi e' come il batista di cuba, quando fece diventare l'isola terra franca per le mafie e gli imprenditori avventurieri (in senso negativo) di mezzo mondo. e il popolo zitto a subire e a fare da schiavetti dei vari boss mafiosi. a maggior ragione da evitare.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Ma la Silvana è stata ospite a PIAzza Pulita? Oppure ho capito male?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      nooo mariucciaaaa!!hai capito male!! :)
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Hai capito male.
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Crozza Vs Bersani = ucciso
  • Matteo Chiesi 4 anni fa
    .....e per la serie "1 su mille ce la fa" signori benvenuti alla pagina delle donazioni. Si perche' su 1 milione di "follower" del blog, ci sono nemmeno mille donatori. Sarebbe utile e vitale il contributo di tutti (anche piccolo, quello che uno puo') a sostegno del Movimento e vi spiego anche perche'. Faccio parte degli attivisti meetup della mia citta' e abbiamo finito gli spiccioli gia' pochi che c' erano per mandare in stampa il programma e i volantini, unico mezzo che abbiamo per lasciare un segno informativo alle persone. Gia' ora pur di averne qualcuno in piu' stiamo aggiungendo soldi direttamente dalle nostre tasche, 5 euro, 10 euro ecc..Facciamo le fotocopie...ma e' necessario l' aiuto di tutti!! INVITO CON TUTTO IL CUORE A LASCIARE QUALCOSA PER SOSTENERE E/o almeno contribuire dedicando un po' di tempo con l' attivismo partecipando ai MeetUp (per iscriversi il link e' sul blog in alto a sinistra). Credo che un paio di birre in meno per una volta valgano la pena per costruire ed alimentare questo grande sogno che diventera' realta', una realta' a 5 Stelle. GRAZIE A TUTTI!!!!
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      In effetti anche noi nel nostro gruppo M5S tiriamo fuori di tasca nostra volantini, fotocopie...per non parlare della fase di attacchinaggio manifesti elettorali e i banchetti nei weekend, i meetup serali ogni volta a casa di qualcuno per non spendere soldi nei locali. Sacrifichiamo tempo alle nostre famiglie o al riposo, ma lo facciamo volentieri e crediamo in questa fase di cambiamento. Sperare che tanti seguano e che sponsorizzino sarebbe bello, ma tra crisi e problemi vari non è facile e lo sappiamo. Essere attivista è un impegno non indifferente, mi auguro che almeno chi non può donare o collaborare nel MoVimento diffonda attraverso internet/passaparola i principi fondamentali i sopratutto la macchina del fango perpetrata a danno di tutti quelli che vogliono capire e vederci chiaro. Grazie!
  • Gian A 4 anni fa
    Ho letto il titolo, ma è vergognoso. E ora tutti sistemeranno, soprattutto in posti strategici, i loro fedelissimi. http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/1177450/La-sinistra-sistema-i-suoi-trombati---paghiamo-1-137-riciclati-del-Pd.html
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Crozza Vs Maroni = Ucciso
  • Mimmo D. Utente certificato 4 anni fa
    2007, ma più attuale di oggi: Beppe al parlamento europeo http://www.youtube.com/watch?v=32_qdNKnUGE
  • Muaf 4 anni fa
    Quali sono gli ostacoli più grandi alla riunificazione delle due Coree? Sono paesi come gli Stati Uniti che non vogliono la riunificazione, i coreani invece sono un popolo straordinario. A ostacolare la riunificazione sono le persone che parlano della Corea senza conoscerla e non c’è odio peggiore dell’ignoranza contro il sapere. Certo non è semplice ottenere informazioni dalla Corea del Nord. Noi dobbiamo andare a vedere la Corea: non bisogna aspettarsi di http://tinyurl.com/akvwqum
    • Kim Jong Un 4 anni fa
      Qual'è l'ostacolo? mah vediamo, forse la Korea del Sud è una democrazia parlamentare pluralista dove si svolgono libere elezioni e la Korea del Nord è una dittatura militare ereditaria? Forse le notizie sulla Korea del Nord sono poche perchè non c'è libera stampa e quella di regime è affidabile come Studio Aperto quando parla di mr B.? Forse le è sfuggita la notizia che sono finalmente visibili su googlearth i campi di concentramento nordcoreani? Ma dove minchia vivi? a Pyongyang?
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno blog!!!!sempree meno alle elezioni e alla ripresa del Paese!!!p.s. ulteriore appello a chi ne ha la facoltà di tenere il blog pulito!!!!tanti non entrano più perchè qui è impestato da troll e dementi vari.se si lascia andare a p... qui,si perde molto in termini di visibilità!!io non capisco perchè succede questo!!pp.ss. lascio qui caffè per gli amici!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahaahha erodeeeee aahaahahh sei un povero scemo.tutto qui.sei un somaro che non può far altro che ragliare.fattene tu una ragione,sei uno che non conta nulla.ora vai pure in tana,coniglio!
    • J. Erode Erculo 4 anni fa
      Ti rode il culo eh? tu e i tuoi colleghi viviana, roberto, oreste, danilo, toto... potete bannare, censurare, copiaincollare, insultare... quanto volete, ma la gente vota i commenti che ritiene migliori. Fattene una ragione. e smettila di piangere da mammina perchè ti fanno la bua. rispondi altrettanto efficacemente se ne hai i mezzi, oppure zitto e abbozza.
  • Luigi Tampieri Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe, contento che tratti un tema che mi appassiona . Verissimo quello che scrivi , interessante la parte In Italia nel processo penale "impugnare conviene perché non si corrono rischi, in quanto vi è il divieto di peggiorare la posizione dell’imputato se è solo lui appellante. Perché l’imputato condannato non dovrebbe appellare, sapendo che, se è detenuto, può uscire per decorrenza termini; se è invece libero, non andrà in carcere fino a sentenza definitiva? " Invece per la riduzione dei processi di primo grado , quale criterio permetterebbe la riduzione ??? Solo delle leggi più chiara che non permettessero il rivio a giudizio dell'inputato , immagino. Cordiali saluti. Luigi Tampieri
  • vito asaro 4 anni fa
    la cosa peggiore che potrebbe capitarci è una vittoria di bersanmonti.ciò creerebbe un equilibrio stabile basato sul sangue,la sofferenza,la povertà e,la schiavitù della maggioranza degli italiani.meglio una vittoria di berlusconi.ci porterebbe al fallimento con conseguente ribellione del popolo.il massimo?la vittoria del m5s:sarebbe il popolo italiano,direttamente, a decidere la propria sorte.
    • Gian A 4 anni fa
      In effetti una alleanza Bersamonti sarebbe veramente negativa per il paese. Loro, e Casini, sembra abbiano una alta gratifica sessuale al solo nominare le parole "tasse, fisco, redditometro, imposte". E intanto http://www.liberoquotidiano.it/news/politica/1177450/La-sinistra-sistema-i-suoi-trombati---paghiamo-1-137-riciclati-del-Pd.html Ma non saranno gli unici. Vero è che una maggioranza che ha approvato tutto ciò che ci troviamo, non è credibile per nulla. Ma comunque sono considerazioni che facevamo un anno fa: Monti fa il lavoro sporco, loro poi si ripresentano puliti, come verginelle. Ma questa volta dobbiamo inpedirlo. Per noi, per il nostro futuro. Sono tutti lì che parlano di imu e alleanze. Uno con l'altro, però tizio no perchè simpatizza per caio... ma forse ha strizzato l'occhiolino a sempronio. Penoso per non dire vomitevole. Si sono già impossessati delle poltrone. Gliene frega un tubo del paese. Tutti, e lo stanno dimostrando.
    • francesco 4 anni fa
      berlusconi gli italiani se li fotte quando e in tutte le posizioni che vuole, se torna a vincere finisce il lavoro e gli italiani zitti a bere, mangiare e subire, e poi da' la colpa agli altri cosi' casomai lo rivoteranno un'altra volta. e' cosi' da 20 anni.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      se vincesse Berlusconi avrebbe contro l'intero establishment dei poteri finanziari europei, lo farebbero fallire immediatamente e con lui noi tutti Berlusconi ha votato le leggi efferate di Monti come tutti gli altri, con quale eccezione della Lega, ha fatto una svolta a U solo quando è stato condannato a 4 anni di carcere il suo unico scopo è contare abbastanza nel parlamento e nel governo da cambiare ancora le leggi penali per non essere condannato dei nostri problemi se ne sbatte
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      concordo vito!!!
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      ora che bersani sente l'avvicinarsi di berlusconi, si allea con monti ! questa è la politica delle poltrone !
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Il Diritto al Delirio https://www.youtube.com/watch?v=ALVO73-5x8U
    • Peter Bonu 4 anni fa
      Quello che mi stupisco è che leggendo dal basso fino a quì non c'è stata una risposta alla mia domanda che si riferisce all'articolo che stiamo commentando. Cos'è la "reformatio in pejus"? come mai c'è una discussione a riguardo? Precisamente cos'è l'articolo "art.597 comma 3 c.p.p."?(http://it.wikipedia.org/wiki/Reformatio_in_peius) Come mai il 25 gennaio, il CEPEJ, citato positivamente in questo articolo, propone per esempio la "mediazione" alla lentezza dei processi? (http://www.mondoadr.it/cms/articoli/inaugurazione-anno-giudiziario-2013-il-presidente-lupo-occorre-ripartire-dalla-mediazione.html)
    • michele . Utente certificato 4 anni fa
      Visto..notevole perche non lo posti...
  • Patrizia B. 4 anni fa
    E´strano come ognuno abbia il suo stile, anche nel commentare... Costui che si firma come Viviana V. V. sembra tanto ad uno che si firmava Lenin. etc., stessa carenza di comprensione, stessa superficialita´nei giudizi.. Si cambia il nome, ma la sostanza e´la stessa...
    • Ivan . Utente certificato 4 anni fa
      La censura sembra cosciente del fatto che se uno straparla è comunque un problema suo e una ricchezza per tutti gli altri, in genere interviene solo per ragioni di decoro e su commenti putrescenti. Seguo da anni il blog e l'unico che posso ricordare come dotato di poteri straordinari fu un certo "Carilto's way", sapeva trattare con le mosche e metteva in evidenza quanto invece le donne non ne fossero in grado... sì poteva essere un leader... ma non si è più visto... chissà, sò saranno magnato e mosche!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Cara Patrizia, non sbagliavo, la tua è la tipica posizione pregiudiziale di destra ma, come si dimostra facilmente, uno come città del sogno che è emerso al tempo e in funzione di Renzi mi odia nella stessa misura tua, per cui sei in buona compagnia: destra capitalista e ultraliberista o Pd finto partito di sx in realtà venduto alla destra, comunque vi nominiate, siete fatti della stessa pasta, Grillo vi supera nella stessa misura, e voi venite qui solo per infamare e sporcare il blog Solo Iddio sa per quali circuiti viziosi della vostra mente possiate paragonarmi a Lenin che si dichiara comunista, quando io ho sempre detto e ripetuto di non esserlo e di non esserlo mai stata, di non capire il comunismo e di considerarlo una ideologia buona solo nella parte di accusa al capitalismo ma gravemente manchevole della parte ricostruttiva dello Stato per cui storicamente non ha fatto che riproporre nuove dittature..ma come funzioni la vostra testa piena di pregiudizi lo sa solo Iddio Sono le incoerenze del vostro pensiero marcio di destra che non molla il proprio egoismo e non riesce a provare empatia con le sofferenze degli altri (città del sogno addirittura ne prova godimento!!!) Sono dunque contenta che Grillo esista e che con lui si sia imparato a superare le nefandezze della destra, della sinistra ma soprattutto delle persone fintamente civili che si dichiarano questo o quello quando sanno solo calpestare i poveri e i deboli per il loro proprio interesse egoistico di classe Sono contenta, Città del sogno, di non piacerti Vista la tua infamia e il tuo sadismo, ciò è la migliore prova che sono nel giusto! Assieme a Giovannino, il mantovano e Pellei, sei la peggiore feccia mai apparsa su questo blog Guai se uno piacesse a una bestia come te, vorrebbe dire che è una bestia anche lui! Ma tu, Patrizia, sei quella stessa che scriveva da Bolzano e diceva di essere una farmacista? perché, se lo sei, sei stata scornacchiata abbastanza su questo blog, mi pare!
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      A Robèèèèèèèèèè ... ma allora a chi hai risposto se non mi leggi? ...dai, vai da nonna!
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      infatti io città che sogna non la leggo :)
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Certo che leggersi le lenzuolate della sIGNORA VIVIANA bisogna non avere proprio una cippa da fare da mane a sera, comunque uno è libero di leggersi tutte le minchionate che vuole ... siamo in democrazia, no?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma figurati.meno male che esiste viviana!!!
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      non direi proprio, a differenza di altri Viviana la leggo sempre volentieri ..
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    Cari Beppe e Salvo Mandarà, ieri da Salvo subito dopo la giusta e prudente e moderata affermazione sulle adozioni da parte delle coppie gay ce ne siamo dette di tutti i colori, visto il numero di oppositori al matrimonio fra persone dello stesso sesso. Si è scritto di "referendum" per garantire diritti di ugualianza e correttezza ad una minoranza? Anche fra di noi abbiamo cerebrolesi, o donne cattofasciste quelle che poi si infuriano e PRETENDONO DISCORSI DA BEPPE, ma dimenticano l'esagerato FINTO MACHIISMO ITALIOTA, elemento fondamentale, sale della strage di donne e del femminicidio? Solo una società costretta all'accettazione ANCHE DU FEMMINIELLO CHE SI SPOSA, obbligherà questa deboli e fragili menti maschili alla prudenza! Ripeto va bene Bappe tutto il tatto che ci vuole e non contesto il "riserbo" sulle adozioni, quasi indotti al sospetto che GAY=PEDOFILO, ma vorrei ricordare che i paesi che ne hanno concesso il diritto, oltre ad essere civiltà miliardi di volte più illuminate di quella italiota, se lo hanno concesso e stato in BASE A STUDI SCIENTIFICI DI "PSICOLOGIA INFANTILE" TERMINE AHIME' SCONOSCIUTO SIA ALLA SCUOLA PUBBLICA SIA PRIVATA ITALIOTA, fermi a Benedetto Croce senza che le tecniche siano state minimamente scalfitte, prendi l'allievo incatenalo per 6 ore ad una sedia ed INFILAGLI A FORZA "LA CULTURA", questa si VERA VIOLENZA ALL'INFANZIA, ALTRO CHE L'AFFETTO AD ORFANI ABBANDONATI, CHE SI RICEVE ANCHE DA UNA COPPIA DELLO STESSO SESSO. SONO ARCISTUFO DI SUBIRE ARGOMENTAZIONI BASATE SU UN NATURALISMO D'ACCATTO, LEGGETEVI QUEGLI STUDI ANALFABETI ITALIOTI E POI SE NE RIDISCUTE, ANZI NO, SI CONCEDE E BASTA, SIAMO MINORANZA , NIENTE REFERENDUM DEL CAZZZO IN UNA NAZIONE COL 35% DI ANALFABETI! Non cado nella trappola di forzare Beppe ad esprimersi oggi al riguardo, lancio una sfida ai futuri eletti per essere autonomi dalla base se vogliono che l'itaglia faccia un salto nella modernita', salvandoci dal peso di quello STATO CHIESA INFAME CHE INFETTA ROMA ETC
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Ho visto anche io il momento della ragazza (un po' scontrosetta secondo me...Beppe parla con tutti, il suo tono era un po' troppo diretto e accusatorio a prescindere secondo il mio personale punto di vista). In effetti ognuno ha la sua idea, ma chiedere dei FATTI prima ancora di poterne portare in parlamento l'argomento non è prematuro? L'argomento è delicato. Ognuno la pensa a suo modo e non sarà facile trovare una soluzione. Il M5S è aperto ai matrimoni tra gay, molti paesi stanno avanzando in questo senso. Ma io chiedo: perchè prendersela con Beppe? Perchè non rivolgete la stessa domanda alla Chiesa, vera padrona di questa nazione??? Non credo troverete altrettanta disponibilità al dialogo e scambio di vedute...
  • M. Mazzini 4 anni fa
    Rubrica: Come andrà a finire. Il Parlamento italiano ha provveduto con legge 195/2012 ad autorizzare la ratifica e ad adottare l’ordine di esecuzione del Protocollo alla Convenzione contro la tortura ed ogni altro trattamento o punizione crudeli, inumani e degradanti. In Italia il reato di tortura non esiste per cui stanno provvedendo ad inserirlo nel codice penale. Sicuramente verrà considerato un esercizio di tortura stare in una cella affollata, con altri carcerati. Andrà a finire che nella diminuzione dei costi per la giustizia, verranno svuotate le carceri. Sapete dirmi perchè nei programmi elettorali di tutti i partiti non si parla di promuovere l'edilizia carceraria o la ristrutturazione di quella esistente?
    • OPS 4 anni fa
      Ristrutturare QUELLE ESISTENTI(che non sono poche) si è preferito affidarle ai vandali. Il principio che muove la loro economia è: fai distruggere per ricostruire. Altrimenti dove si prendono le tangenti? Se poi si deve economizzare, non ci sono problemi. Svuotiamole del loro contenuto, così il riciclaggio degli interventi delle forze dell'ordine e della magistratura è assicurato.In fondo Pannella a che serve?
  • Giacomo E. Utente certificato 4 anni fa
    Se a Cagliari erano così tanti, e siamo su un isola, a Roma sarà il finimondo! Uno tsunami di gente!! I partiti che continuimo pure ad andare nei salotti di Vespa a sputarsi in faccia a vicenda, poveri illusi!! SIETE FOTTUTI!!! FORZA 5 STELLE!!
    • Giacomo E. Utente certificato 4 anni fa
      Si in effetti non ricordo di aver mai visto una piazza sarda riempita da una persona sola per motivi di politica. Forse per un concerto, ma nient'altro! Troppo bello!!
    • giuseppe schincariol Utente certificato 4 anni fa
      l'ho spero se no son c...i amari x tutti.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      si parla di oltre 25mila persone a cagliari, dopo i 20mila di sassari .. leggevo che nessuna di quelle piazze nella storia è mai stata così piena !
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Ero il legale della "Q" e della Indemnity Company che assicurava i proprietari della miniera. Feci pressioni su giudici e giurati e corte d'appello, per contrastare le richieste degli invalidi, delle vedove e degli orfani, e accumulai una fortuna. L'ordine degli avvocati cantò le mie lodi in una dichiarazione altisonante. E molti furono gli omaggi floreali - ma i topi mi hanno divorato il cuore e una serpe ha fatto il nido nel mio cranio! da Spoon River, l'ho fotocopiata, firmata e spedita all'avvocato che mi ha venduto.
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      ahahah...Mitico Proietti!!! è passato troppo tempo ma...quasi quasi je spedirei pure questo al vigliacco traditore. Ciao ;)
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Senza arivá a cotanta arte,sarebbe bastato il buon Proietti.... http://m.youtube.com/watch?v=zij8ESvMWE0
  • OPS 4 anni fa
    @Roberto B Come più volte postato ma non discusso, la classe politica TUTTA, gestisce il paese come un'amministrazione condominiale. Spesso, scremando, a dir poco sulle entrate e sulle uscite.Amministrare uno Stato, necessita creare entrate non indifferenti attraverso istituzioni di diritto pubblico, non solo attraverso tasse ed imposte scippate al popolo.La disgrazia di questo Paese, aver voluto a tutti i costi privatizzare e svendere colossi economici che creavano notevoli entrate alla nazione. Lo ripeto fino alla nausea Partecipazioni Statali e gruppo IRI. Fate una corretta ricerca a ritroso in modo da rendervi conto che disastro hanno causato le privatizzazioni a tutti i costi.Da notare che, prima di privatizzare il tutto, si sono mandati SMANAGER per trasformare le attività in passività. Le imposizioni fiscali ci stanno soffocando. L'amministrazione pubblica degli enti autarchici territoriali ignora il degrado che man mano avviene nelle scuole pubbliche. Oggi a Roma ad esempio la scuola Leopoldo Franchetti sita in San Saba ex mia scuola elementare dell'epoca di quando andava di moda il nero, cade a pezzi. Ma tutti questi anni volutamente si è ignorato il tutto.Oggi si sospende l'attività didattica.Da quartiere popolare della stessa epoca l'istituto case popolari ha fatto tanti di quegli imbrogli da riassegnare molti di questi immobili a famiglie agiate che pagano due soldi d'affitto. Famiglie non originarie ma subentrate attraverso un fiorente commercio di buone uscite. Quindi di che vogliamo discutere. Oggi è la notizia che il Batman è stato messo agli arresti domiciliari divenendo una "gola profonda". Voi credete che va in galera qualcuno? Poveri illusi!
  • TEK-TO-NIK 4 anni fa
    O.T. Invito gli abitanti di una vasta zona in Sicilia, tra Taormina e Faro di Messina, in Calabria tra Saline Joniche e Gioia Tauro, ad iniziare, chi puo', la pratica del campeggio in tenda, andare a scovare luoghi a 2/300 metri di quota e restarci qualche ora, prendere via via confidenza con questi posti e riuscire a trovarli anche al buio, magari segnalandoli verniciando delle strisce bianche su qualche albero. Si dovrebbero tenere in casa scorte di acqua minerale senza gas e conserve di cibo da consumare nel tempo e da rinnovare. Poiche' io conosco bene quelle zone, so che c'e'il rischio di venire a contatto con qualche rapinatore per cui e' pensabile di riunirsi in gruppi Il Camping e' una pratica che costa poco, molto salutare, riavvicina alla natura e riunisce le famiglie. Il rischio di un sisma e'forte, anche se fosse piu' debole di quello del 1908,sarebbe ugualmente molto pericoloso; siate Voi la vostra primaria protezione, pensateci prima che e' meglio, poi come ripeto costa cosi' poco, adesso, dopo e' sempre troppo tardi.
  • Patrizia B. 4 anni fa
    "Ma queste tasse non sono state alzate a questo livello per predisporre un migliore welfare, anzi l'intento di Monti e di Bersani con lui (e non parliamo dell'esecrabile Renzi!)è quello di 'eliminare' lo stato sociale," Infatti, io dico esattamente lo stesso. Sia il sistema americano sia il nostro funzionavano bene. Quando io ero giovane la sanita´era completamente gratuita e le scuole pure, e FUNZIONAVANO. In USA a quei tempi, la sanita´te la pagavi con un´assicurazione privata e l´UNiversita´con i risparmi. E pagavi pochissime tasse, quindi potevi permetterti entrambe. ORA: in Italia si pagano ogni giono piu´tasse e queste non ti danno nulla. In America si guadagna sempre meno e sia le assicurazioni sia l´universita´sono diventate impagabili. Chi si ammala va in bancarotta o muore. C´e´anche lo scandalo degli studenti che devono restituire 80.000 dollari presi a prestito per l´universita´e che vanno in bancarotta perche´l´unico lavoro che trovano e´part time a MacDonald e con 500 dollari non possono neppure pagare gli interessi... Cosa e´successo? Quello che e´successo con la bolla immobiliare. Si e´scoperto che era un ottimo business prestare i soldi agli studenti. Sono nate migliaia di nuove universita´che hanno promesso lauree facili (come i mutui subprime)bastava pagare..cosi´come sono state costruite milioni di case inutili, si sono avuti milioni di laureati. ma i posti di lavoro, erano gli stessi, cosi´i migliori hanno traovato un lavoro ben pagato, gli altri hanno dovuto fare quello che avrebbero fatto comunque senza laurea... Conseguenza: fallimenti a catena. Come ho scritto: entrambi i sistemi sono falliti e quello che un buon politico dovrebbe fare e´farli funzionare come ai miei tempi. e´PIU´REALISTICO PROMETTERE QUELLO CHE puo´funzionare, che l´impossibile..
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      per me nessuno può, di questi politici attuali ! per questo io voto il M5S ! al suicidio assistito con questi politicanti, preferisco la speranza di qualcosa che sembra funzionare bene e che nei fatti produce persone per bene nei posti dove servono !
    • Patrizia B. 4 anni fa
      Dire che nessuno puo´e´buttare la spugna. Diciamo invece che e´difficile e sara´anche lento, ma credimi prima o poi bisognera´ricominciare. Se non si fa nulla si tocchera´comunque il fondo e chi non capisce oggi capira´domani. Quando non hai piu´nulla, apri gli occhi. La REALTA´, questa grandee sottovalutata, trionfa sempre.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      a parte il fatto che il declino dell'Italia ha origini più lontane, se ricordo bene il debito pubblico ha cominciato a salire vertiginosamente da quando la politica ha dismesso banckItalia .. da ciampi in poi direi ... ti assicuro che nessun partito attuale può cambiare radicalmente le cose, nessuno può far altro che promesse, .. nessuno è in grado di risolvere il problema Italia, perché per risolverlo i partiti e la politica attuale dovrebbe scomparire !
  • Un mondo pacifico 4 anni fa
    http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/videodallarete/1002201/il-video-propoganda-della-corea-del-nord.shtml Guardatevi il video. Kim Jong Un, dittatore di terza generazione della Korea del Nord, sogna di radere al suolo New York City e purificare con esplosioni termonucleari gli Stati Uniti. Sulle note di We are the World... Ahmaddinejad, dopo aver mandato in orbita una scimmia, si candida come prossimo astronauta iraniano (confermando il potenziale missilistico di Teheran). L'estremismo islamico ormai fatica ad essere contenuto anche nei paesi detentori delle materie prime, dove dittature appoggiate da noi stessi fino ad ora hanno fatto da tappo, minacciandoci di "chiudere i rubinetti". La Cina sta conducendo una pericolosissima cyber-guerra contro tutto l'occidente. E si sta armando pericolosamente, come India, Pakistan e Israele. E noi? Con quale deterrente pensiamo di scoraggiare certi delirii? con gli f-104 del 1967? con i sottomarini degli anni 70? con navi obsolete? con "blindati" che saltano pure sui miniciccioli? Senza nemmeno i radar del MUOS? Pensateci bene, le guerre, le peggiori, scoppiano sempre al culmine di crisi economiche globali. Sarebbe bello avere un mondo pacifico, ma purtroppo Hobbes aveva ragione: homo homini lupus (l'uomo è un lupo per gli altri uomini). Se volete una panoramica sulla situazione globale degli armamenti, datevi un'occhiata al sito della Federation of American Scientists (fondata da R. Oppenheimer, uno dei padri dell'atomica), e poi ditemi se vi sentite al sicuro. https://www.fas.org/programs/ssp/nukes/nuclearweapons/nukestatus.html
    • Un mondo pacifico 4 anni fa
      La Svizzera non ha armamenti? e su quali basi afferma ciò signor roberto? La Svizzera ha uno dei migliori eserciti del mondo. Piccolo si, ma estremamente ben armato e preparato. http://en.wikipedia.org/wiki/Military_of_Switzerland E gode di un vantaggio strategico che solo Nepal e Buthan possono vantare: i suoi monti, che la rendono inconquistabile allo stato dell'arte, e che nascondono i suoi segreti militari. Potrebbe essere rasa al suolo, ma non conquistata. Mi scusi se è poco. Per far smettere un ladro di rubare io non gli darei il bottino, armerei meglio la polizia e gli darei autopattuglie più veloci; installerei antifurti alla mia casa. Perchè tanto un ladro al mondo esisterà sempre. Come sempre esisterà un folle al potere in qualche angolo del pianeta. Se un ladro sapesse che casa mia non ha antifurto e che la polizia gira in bicicletta, prenderebbe il sacco, una pistola e mi farebbe visita. Vi prego d'informarvi un attimo prima di rispondere, prima di dire panzane come quella della Svizzera disarmata, per favore.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      dipende dai punti di vista ! per esempio la svizzera non ha armamenti e non ha mai fatto guerre ! poi ho sentito anche affermare, che per far smettere a un ladro di rubare gli si dovrebbe dare prima il bottino ! .. ci sono pareri discordanti su molte cose, anche su questo !
    • Un mondo pacifico 4 anni fa
      Vede caro duilio, lei sbaglia, e non una sola volta. Io non voglio la guerra così come non voglio la fame nel mondo, a differenza dell'autore di Gaia e Prometheus, che invece vede la guerra termonucleare globale come mezzo per resettare il mondo. Io analizzo la situazione a livello globale, non sono un militarista ma ho un minimo senso della realtà. La guerra, che nè io nè lei vogliamo, è purtroppo connaturata all'essere umano. La tecnologia, anche il suo pc, internet, le padelle antiaderenti... sono frutto dell'innovazione militare. Penso che lo sappia anche lei. Quello che io chiedo, a lei e a tutti coloro che ritengono superflue le spese per riammodernare il nostr arsenale, è di riflettere, semplicemente riflettere. Tira una gran brutta aria su questo pianeta, e con i SE e con i MA non si migliora certo la situazione. Se fino ad ora la guerra è solo virtuale ed economica (perchè, se non se n'è accorto, la guerra è già in atto), oppure limitata a specifiche aree del globo, è solo perchè i maggiori attori sullo scenario internazionale sono abbastanza forti da scoraggiare i rispettivi nemici dallo sferrare un attacco deciso, quanto distruttivo. L'Italia gioca la sua partita sullo scacchiere mediterraneo, ma deve anche pensare a quello che potrebbe accadere se Israele attaccasse l'Iran, o se la Cina e la N. Korea attaccassero il Giappone (ieri navi cinesi hanno puntato i loro missili sui pattugliatori nipponici al largo delle Senkaku, pochi giorni fa l'aviazione di T'zaal ha attaccato un'installazione militare in Siria...). Una struttura come il MUOS, ad esempio, servirebbe come deterrente verso chi potrebbe cancellare la vita sulla penisola con meno di 10 testate. Un'aviazione più moderna, ad esempio, scoraggerebbe l'Israele di turno dal compiere raid sul nostro territorio, e magari ci svincolerebbe, almeno in parte, dalla tutela Franco-Americana. Le ricordo che solo la presenza degli MGM31-Pershing americani ha dissuaso l'URSS dall'invaderci.
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Quindi secondo te è giusto tenere un popolo alla fame e avere una classe dirigente politica che vive da nababbi con tanto di armamenti dell'ultima generazione da sfoggiare durante le parate militari? Complimenti, evidentemente non vedi l'ora che spocci qualche conflitto per indossare una bella mimetica e andare a fare il soldatino. Le guerre le vogliamo solo noi perchè solo noi abbiamo creato le crisi economiche, che non arrivano dallo spazio. Il genere umano, SE vuole progredire, dovrà creare armonia non morte. SE invece vuole autodistruggersi, continuerà come ha fatto finora. La crisi economica non può e non deve essere un pretesto per fare una guerra che resetti il pianeta. tanto vale che la Natura ci dia il colpo di grazia, un bell'asteroide e risolviamo tutto.
  • Carlo F. Utente certificato 4 anni fa
    BENVENUTO A PADOVA GIUSEPPE GRILLO (E IN EUROPA) Penso che quando gli storici tra cinquant'anni comporranno le loro sapienti considerazioni sul fenomeno Grillo dovranno riconoscere un paio di cosette: hai declinato e aggiornato il motto Liberté, Egalité, Fraternité in Web/Uno vale Uno/Comunità; hai fatto scoccare la scintilla, insieme a milioni di persone, della prima rivoluzione 'borghese' in Italia, avvicinandoci all'Europa, si, proprio tu "l'antieuropesista" sei il più europeo leader italiano, colui che ha saputo porre in discussione il regime corporativo clerico-fascista che ammorba la vita degli Italiani. Un esempio per cui tutti possano intendere: quando parli di reddito di cittadinanza, non è forse qualcosa che può avvicinarci al welfare europeo? Benvenuto dunque.
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Grilli,nooooooooooooooooooo, volevo dire GRILLO
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Oggi a Padova, bella citta che conosco bene. A proposito di Beppe nei libri di Storia ti racconto un fatto.Quando Grilli è stato a Lecce il 19 Gennaio la piazza era stracolma sino all'inverosimile, io ero sul palco dello tsunami(permettetemi di dirlo, non è vanteria,sono una attivista)e sotto il palco c'era un signore col figlio cavalcioni sulle spalle.Ad un certo punto ho sentito che gli diceva;guarda quest'uomo guardalo bene perchè lo ritroverai nei tuoi libri. Be', mi sono commossa
  • Nè con Grillo nè con gli altri antisistema creati Utente certificato 4 anni fa
    Il loro vero scopo, in realtà, è quello di guadagnarsi di che vivere raccogliendo disperati ed incazzati di questa società, quelli che subisoono ogni giorno la sua illegalità e la sua criminalità, dargli un'illusione e e farli sfogare, pagati per questa attività proprio da quei pochissimi che possiedono tutta la ricchezza e tutto il potere che dicono di voler combattere in nome della giustizia e della legalità. Il secondo tipo è quello in buona fede, quello che capisce la assoluta illegalità e criminalità di questa società, ma non capisce che illegalità e criminnalità di qiesta società sono qualcosa di strutturale e fisiologico, che appartiene necessariamente e sostanzialmente ad essa, e vorrebbe quindi veramente cambiarla, per portare in essa la legalità, illudendosi che ciò sia possibile. L'esito finale di questo tipo di individui è di due tipi: 1) l'esito più banale quello di essere risucchiato dai movimenti fondati da quelli del primo tipo, quelli descritti sopra, per essere resi così completament4e innocui. 2) l'altro esito è quello violento, cioè una contrapposizione violenta a questa società, che usa questa sua degenerazione nella vioolenza per colpevolizzarlo e criminalizzarlo, per poi usarlo allo scopo di dimostrare che essa è il Bene e chi le va contro è il Male. In realtà il solo modo per opporsi alla società della produzione e del consumo, del denaro e dell'usura, allo scopo di farla venire giù e spazzarla via, è un metodo assolutamente pacifico: negarsi ad essa. rifiutandosi di coinvolgersi nei suoi meccanismi:: 1) Ridurre i consumi 2) Chiudere i conti correnti bancaro 3) Non sottscrivere fidi e mutui 4) non andare a votare Viene giù tutto in qualche mese..
  • Nè con Grillo nè con gli altri antisistema creati Utente certificato 4 anni fa
    La società della produzione e del consumo, del denaro e dell'usura è fondata sul possesso di tutta la ricchezza e di tutto il potere da parte di pochissimi, ed è pertanto strutturalmente e fisiologicamente ingiusta, illegale e criminale. La società della produzione e del consumo, del denaro e dell'usura è strutturalmente e fisologicamente in mano a pochissmi criminali che possiedono tutta la ricchezza e tutto il potere, ed usano tutti gli altri e le loro vite per realizzare i propri interessi. La società della produzione e del consumo, del denaro e dell'usura è pertanto strutturalmente e fisioologicamente ingiusta, illegale e crininale, ha bisogno di ingiustizia, di illegalità e di criminalità per prosperare e non può esistere senza ingiustizia, illegalità e criminalità. E' pertanto assolutamente ed aprioristicamente impossibile cambiarla, portare in essa legalità e gustizia. Per quanto riguarda quelli che si propongono in quel modo, cioè come "portatori di giustizia e di legalità" nella società della produzione e del consumo, del denaro e dell'usura. essi si dividono in due tipologie. Il primo tipo è quello in malafede, quello che in altri miei posts ho chiamato "il buffone di corte" perchè si comporta esattamente come gli antichi buffoni di corte, che attaccavano e deridevano il re per far sfogare i sudditi, pagati dal re, vivendo e mangiando a corte. Parlo del poliitico, del giornalista, del comico che prima attaccano questa società ed i suoi protagonisti e ne stigmatizzano ingiustizia e illegalità, poi fondano movimenti alternativi per cambiarla in modo "democratico", ben sapendo che la cosiddetta "democrazia" è uno strumento in mano a quei pochissimi criminali che possiedono tutta la ricchezza e tutto il potere. CONTINUA...
  • Nè con Grillo nè con gli altri antisistema creati Utente certificato 4 anni fa
    Nè con Grillo o altri "antisistema" creati dal sistema, nè violentemente contro il sistema. Semplicemente e pacificamente negarsi ad ogni coinvolgimento col sistema, rifiutandosi di partecipare ad esso economicamente e politicamente In realtà il solo modo per opporsi alla società della produzione e del consumo, del denaro e dell'usura, allo scopo di farla venire giù e spazzarla via, è assolutamente pacifico: negarsi ad essa. rifiutandosi di coinvolgersi nei suoi meccanismi:: 1) Ridurre i consumi 2) Chiudere i conti correnti bancaro 3) Non sottoscrivere fidi e mutui 4) Non andare a votare Viene giù tutto in qualche mese..
    • simone stellini Utente certificato 4 anni fa
      allora esci dall'Italia .Semplice.
  • Alessandro Reppucci Utente certificato 4 anni fa
    Si parla tanto dei massimi sistemi... poi facendo due esempi concreti... che magari toccano migliaia di persone... ci si rende conto di quanto male siamo messi! Vediamo le separazioni.... perché aspettare 3 anni per chiedere il divorzio, in assenza di figli? Perché procedendo con una separazione consensuale (meno costosa e ovviamente più "pacifica") mi tocca sperare di non crepare da qui al divorzio, onde evitare di lasciare in eredità la MIA casa a lei... lei che non ci ha messo un euro? Perché se di "comune accordo" ci si separa, devo avere questa spada di damocle sulla testa e sperare che non mi chieda gli alimenti in futuro.... perché indigente? La crisi di valori ha reso i matrimoni un semplice "passaggio" della vita... sempre più ci si sposa per sposarsi... credo che il numero di questi casi sia sempre in aumento... e allora.... affrontarlo questo argomento? E poi.. che razza di paese medioevale è questo.... per risolvere DEFINITIVAMENTE il mio contratto con lei... devo chiedere alla Chiesa una mano? Tramite la Nullità matrimoniale?.... assurdo....
    • Alessandro Reppucci Utente certificato 4 anni fa
      hai frainteso il mio post.... non mettevo assolutamente in dubbio l'importanza del matrimonio... ma le leggi attuali penalizzano fortemente chi rimane vittima di una situazione spiacevole
    • enrico averame 4 anni fa
      Il matrimonio è una cosa fondamentale per la stabilità ed il controllo sociale, produce la famiglia e la continuazione della specie. Se non sei molto sicuro non ti sposare, non è obbligatorio, avrai meno diritti ma anche meno doveri e sarai più libero di cambiare donna quando vuoi. Probabilmente si possono fare passi nella direzione da te proposta, ma non drastici, la leggerezza va scoraggiata.
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Una lettera del nuovo sindaco di Lampedusa Sono il nuovo Sindaco di Lampedusa e Linosa. Eletta a maggio 2012,al 3 di novembre mi sono stati consegnati già 21 cadaveri di persone annegate mentre tentavano di raggiungere Lampedusa e questa per me è una cosa insopportabile.Per Lampedusa è un enorme fardello di dolore.Abbiamo dovuto chiedere aiuto attraverso la Prefettura ai Sindaci della provincia per poter dare una dignitosa sepoltura alle ultime 11 salme;il Comune non aveva più loculi disponibili.Ne faremo altri,ma rivolgo a tutti una domanda:quanto deve essere grande il cimitero della mia isola? Non riesco a comprendere come una simile tragedia possa essere considerata normale,come si possa rimuovere dalla vita quotidiana l'idea,per es., che 11 persone,tra cui 8 giovanissime donne e due ragazzini di 11 e 13 anni,possano morire tutti insieme,come sabato scorso,durante un viaggio che avrebbe dovuto essere per loro l'inizio di una nuova vita.Ne sono stati salvati 76 ma erano 115,il numero dei morti è sempre di gran lunga superiore al numero dei corpi che il mare restituisce. Sono indignata dall'assuefazione che sembra avere contagiato tutti,sono scandalizzata dal silenzio dell'Europa che ha appena ricevuto il Nobel della Pace e che tace di fronte ad una strage che ha i numeri di una vera e propria guerra.Sono sempre più convinta che la politica europea sull'immigrazione consideri questo tributo di vite umane un modo per calmierare i flussi,se non un deterrente.Ma se per queste persone il viaggio sui barconi è tuttora l'unica possibilità di sperare,io credo che la loro morte in mare debba essere per l'Europa motivo di vergogna e disonore.In tutta questa tristissima pagina di storia che stiamo tutti scrivendo,l'unico motivo di orgoglio ce lo offrono quotidianamente gli uomini dello Stato italiano che salvano vite umane a 140 miglia da Lampedusa,mentre chi era a sole 30 miglia dai naufraghi,come è successo sabato scorso segue sotto
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      ed avrebbe dovuto accorrere con le velocissime motovedette che il nostro precedente governo ha regalato a Gheddafi, ha invece ignorato la loro richiesta di aiuto. Quelle motovedette vengono però efficacemente utilizzate per sequestrare i nostri pescherecci, anche quando pescano al di fuori delle acque territoriali libiche. Tutti devono sapere che è Lampedusa, con i suoi abitanti, con le forze preposte al soccorso e all'accoglienza, che dà dignità di esseri umani a queste persone, che dà dignità al nostro Paese e all'Europa intera. Allora, se questi morti sono soltanto nostri, allora io voglio ricevere i telegrammi di condoglianze dopo ogni annegato che mi viene consegnato. Come se avesse la pelle bianca, come se fosse un figlio nostro annegato durante una vacanza". Giusi Nicolini
  • Patrizia B. 4 anni fa
    Riguardo al reddito di cittadinanza, io OVVIAMENTE non ne sono contraria, faccio solo notare la difficolta´di reperire i capitali. In teoria ci sono mille possibili fonti, in pratica, non e´cosi´semplice. Un´altra mia obiezione. Grillo parla di dovere di SOLIDARIETA´. Ma pagare il 68% di tasse NON e´GIA´essere solidali? Lui dice che bisognerebbe lavorare gratis per gli altri. Ma se si considerano le tasse che si pagano, QUANTI mesi uno lavora gia´gratis per la societa´? Faccio anche notare che l´accanimento a reperire i "capitali" con "patrimoniali"garantisce una sola cosa: i cpaitali se ne vanno e sono investiti dove si pagano meno tasse. Invece di garantire il reddito di cittadinanza perche´non garantire il "LAVORO DI CITTADINANZA"? Cioe´far si´che chi ha i capitali VOLONTARIAMENTE li investa in Italia e crei lavoro. E se RIDUCESSIMO le tasse? E se provassimo un´altra via? Insistere sulla stessa strada che ci sta portando al fallimento a mio parere e´stupido e dara´risultati ancora piu´disastrosi.
    • Renato B. Utente certificato 4 anni fa
      PATRIZIA dalle tuè parole si denota che tù della parola POVERTA non nè conosci nemmeno il significato , sei certamente di famiglia benestante , pero ti posso dire senza ombra di dubbio che sei intellettuàlmente povera......
    • maria . Utente certificato 4 anni fa
      vi e' quello che viene chiama il periodo di transizione quando si passa da un sistema all'altro. Il sistema italiano attuale e' fondato sul clientelismo , che ci costa molto caro, ma che procura lavoro al una percentuale notevole di persone. L'abolizione delle province, dei piccoli comuni, di molte aziende improduttive legate ai politici, il risanamento di altre, creera' per forza una perdita del lavoro da parte di parecchie persone. E' inevitabile. Concordo che l'abbassamento delle tasse, burocrazia e migliore giustizia puo' attirare investimenti esteri, ma per questo ci vuole un po' di tempo, bisogna essere realisti. Io all'estero ho visto fare una riforma totale del sistema e ci vollero circa 5 anni prima che si avesse un assestamento, diciamo, accettabile. Per non aver risvolti sociali drammatici, il reddito di cittadinanza e' una soluzione pratica e fattibile.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      Patrizia, è proprio quello il punto, questa classe dirigente politica zittirà qualsiasi persona voglia andare nella direzione del bene pubblico a scapito del bene della casta ! .. per questo è nato il M5S, persone comuni, semplici cittadini che vogliono il bene comune a scapito del bene dei politici e di una casta ! .. solo democraticamente entrando in parlamento lo si può fare, senza strutture partitiche !
    • Patrizia B. 4 anni fa
      Non e´che una cosa sia giusta o sbagliata perche´la propone uno anziche´l´altro.. Se noi avessimo la lira e NON l´euro, se lo stato potesse stampare la moneta, ALLORA sarebbe molto piu´semplice attuare idee come il reddito di cittadinanza, che, bada bene, io non dico che sia sbagliato. Chi l´aveva proposto, secoli fa, era un certo Augeri o un nome simile, che aveva addirittura fatto causa alla banca d´Italia contro il signoraggio. La sua tesi era proprio quella: lo stato padrone della moneta, puo´concedere ai cittadini cose che non puo´se non ha la sovranita´monetaria...
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Patrizia, ti ricordo che il caro Bersani, dopo aver sentito i comizi di Grillo, ha proposto la stessa cosa...se lo propone Grillo è populista, se lo propone Bersani no? Tu non ne hai fatto menzione, certo, però vorrei puntualizzare questa cosa...Buona giornata :-)
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      sono perfettamente d'accordo con Roberto ma penso che sia inutile spiegare la realtà a chi ha la testa fasciata dal pregiudizio ci sono idee fisse e scelte di campo che nessuna intelligenza o informazione o cultura può sanare Essere di destra e di una destra feroce come questa ultraliberista che vuole cancellare secoli di lotte per i diritti civili o del lavoro è peggio che fallare per uno stato di ignoranza o di insipienza, significa cadere in una scelta etica disonorevole per chiunque voglia denominarsi "persona civile" Ci sono empatie umane con cui nasci e che, o le hai sempre sentite, o è perfettamente inutile parlarti di povertà e dolore, ti mancherà sempre il pezzo giusto per capire cosa significano
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      Patrizia, questi che governano (negli ultimi 20 anni 10 anni di dx e 10 di sx) hanno già dato il loro contributo per migliorare la macchina Italia , il risultato lo vediamo tutti ! .. io non voglio altri anni di nulla !
    • Patrizia B. 4 anni fa
      Il succo del mio discorso e´proprio quello: cominciamo a far funzionare il sistema attuale, poi si potra´pensare a migliorarlo... Inutile promettere qualcosa che difficilmente si potra´attuare, un buon politico deve essere prima di tutto obiettivo, poi onesto, poi abile. Tutto il resto viene da se´. In Germania il reddito di cittadinanza e´400 euro, molto lontano dai 1000 e considera che la Germania e´molto piu avanzata dell´Italia. Nessuno deve essere lasciato indietro, tutti devono aver diritto di trovare un lavoro. Quando hai un lavoro che ci sia o no il reddito di cittadinanza e´un dettaglio...
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      insisti a fare una connessione impropria: le tasse più alte del mondo e i diritti civili e sociali Ma queste tasse non sono state alzate a questo livello per predisporre un migliore welfare, anzi l'intento di Monti e di Bersani con lui (e non parliamo dell'esecrabile Renzi!)è quello di 'eliminare' lo stato sociale, dunque levati dalla testa che ci sia una connessione tra tasse, equità e aiuto ai deboli! Le tasse sono state alzate per mungere i cittadini italiani e rubare loro quei soldi che mantengono nel lusso e nello spreco speculatori e banchieri In uno stato giusto e non dominato da lobbye vergognose e indecenti le tasse sono ragionevoli, vengono pagate da tutti senza le regalìe agli scudati o agli evasori permanenti, senza sprechi orribili in armi o abusi di chi ruba sul denaro pubblico e ci esce benissimo sia un welfare da paese civile che i redditi di cittadinanza ma tu continuo a pensare da persona di destra e continui a essere lontanissima dalle sofferenze dei poveri ci manca anche che tu venga a dire che se uno è povero vuol dire che è un fannullone come ha fatto Romney e sei completa!
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      ti posto una riflessione fatta poco sotto, per dirti il mio pensiero : Siamo il Paese con le tasse più alte del mondo, ma anche nelle spese della politica siamo i primi, primeggiamo in tutti gli indici di spesa diretta ed indiretta della politica. Primeggiamo nella corruzione, nei benefit, negli enti inutili, nella burocrazia. Poi ovunque ti giri ci sono scandali e truffe ai danni delle persone! Quello che mi infastidisce è chi pensa che mettendo al governo una L in meno o un monti, perché forse un poco meno ladra, le cose possano cambiare! Non c'è soluzione se il sistema resta questo siamo finiti, cerchiamo di capire che solo cambiando radicalmente le cose forse ci si può salvare! Le tasse dirette ed indirette, la futura TARES, le accise, l'IVA che aumenta, nulla riuscirà a salvarci se non togliamo i ladroni dal caveau! ci sono proposte per ridurre le tasse o per fare un reddito di cittadinanza, ma nessuno che dice che questo è possibile solo cambiando questo modo di fare politica e di gestire il pubblico ! voglio ricordare fra le tante spese i 108 miliardi che servono alla macchina burocratica e politica solo per "mettersi in moto", per funzionare, di cui 17 miliardi solo per la difesa .. province, regioni, comuni, enti inutili ecc. poi la corruzione che costa a detta della corte dei conti 60 miliardi all'anno , ma ancora le opere inutili e tanto altro ! .. se l'Italia vuole diventare un paese civile che non lascia indietro nessuno , come fanno tanti altri paesi, DEVE CAMBIARE RADICALMENTE !! altrimenti sono solo promesse e basta ! cordialità
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Un commento al giorno toglie il troll di torno. Anche questa mattina si può postare tranquillamente,tutto è veloce...tutto senza problemi. Ieri sera come al solito non si poteva ,la pagina del Blog o non si apriva oppure si chiudeva mentre stavi a postare. La diretta non si è potuta vedere....chissà perchè,chissà perchè... Cari stronzetti non arriverete comunque al cuore del Movimento...coraggio ancora 18 giorni e poi...il verdetto per voi infausto. Le cose stanno cambiando,la gente si è rotta i c....i,la gente non arriva a fine mese e questi fanno finta di essere su un'altro mondo. Un mondo fasullo costruito dalla TV e dai quotidiani,un mondo che ha perso di vista l'Uomo. L'unica cosa che conta per lor signori è....il portafogli. Un mondo fatto di emergenze e nelle emergenze il "capitale ed il liberismo" nasce, vegeta e sopravve. Sta agli uomini liberi costruire un'altra società:una società di pace, di solidarietà che debelli il profitto come unica malattia del genere umano! Scusate lo sfogo,ma quando ci vuole...ci vuole. ^^^^ come al solito,a domani*****^.^
  • mario genovesi Utente certificato 4 anni fa
    Non è un caso che un delinquente seriale come Berlusconi aveva messo all'economia l'uomo dei condoni (e delle quote latte, con i cui 4 miliardi di euro si finanzia la Lega) Tremonti, e come sottosegretario l'arrestando Cosentino, che hanno tagliato di tutto a magistratura e forze dell'ordine. La storia dei finanziamenti dei partiti degli ultimi anni è la storia della seconda repubblica, nell'MPS facevano affari il PDL Verdini ed il PD Mussari (per non parlare dei massoni piduisti dell'MPS che hanno foraggiato nei decenni gli amici di Gelli, Berlusconi alla fine degli anni settanta e Calisto Tanzi alla fine degli ottanta. Io lo so perchè ho lavorato alla Tecnosistemi del collaboratore di Tanzi il piduista gladiatore figlio di cagna Mario Mutti.). Berlusconi non a caso punta in caso di impossibile vitoria all'economia, così salva le aziende (Mediaset è tecnicamente fallita), finisce di ammazzare Magistratura e forze dell'ordine e paga il clientes che, sopratutto quelli di certe zone del sud, altrimenti gli fanno fare la fine di Salvo Lima. E per scacciare l'allarme mondiale generato da questa sciagurata possibilità, ha arruolato uno scrittore sudafricano che ieri sul sito dell'Huffington Post di Lucia Annunziata (grande amica di Minimo Merdalema socio di Silvio) lo definiva "genio dell'economia". Pensare che un simile Carneade possa convincere i mercati che Silvio è un genio e non un pericolo di una catastrofe economica mondiale da sopprimere brutalmente in galera è il segno della sua imminentissima fine.
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Hai colto l'essenza !
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Siamo il Paese con le tasse più alte del mondo, ma anche nelle spese della politica siamo i primi, primeggiamo in tutti gli indici di spesa diretta ed indiretta della politica. Primeggiamo nella corruzione, nei benefit, negli enti inutili, nella burocrazia. Poi ovunque ti giri ci sono scandali e truffe ai danni delle persone! Quello che mi infastidisce è chi pensa che mettendo al governo una L in meno o un monti, perché forse un poco meno ladra, le cose possano cambiare! Non c'è soluzione se il sistema resta questo siamo finiti, cerchiamo di capire che solo cambiando radicalmente le cose forse ci si può salvare! Le tasse dirette ed indirette, la futura TARES, le accise, l'IVA che aumenta, nulla riuscirà a salvarci se non togliamo i ladroni dal caveau! ci sono proposte per ridurre le tasse o per fare un reddito di cittadinanza, ma nessuno che dice che questo è possibile solo cambiando questo modo di fare politica e di gestire il pubblico ! voglio ricordare fra le tante spese i 108 miliardi che servono alla macchina burocratica e politica solo per "mettersi in moto", per funzionare, di cui 17 miliardi solo per la difesa .. province, regioni, comuni, enti inutili ecc. poi la corruzione che costa a detta della corte dei conti 60 miliardi all'anno , ma ancora le opere inutili e tanto altro ! .. se l'Italia vuole diventare un paese civile che non lascia indietro nessuno , come fanno tanti altri paesi, DEVE CAMBIARE RADICALMENTE !! altrimenti sono solo promesse e basta !
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    ++Impagabile Crozza nelle vesti di Silvio Berlusconi! E come rideva verde Maroni, sempre più grottesco e squalificato a sentire tante verità sul suo socio di maggioranza, quelle verità che conosce benissimo e che finge di non vedere per arrivismo politico e cattiva coscienza! E come sono sempre più inqualificabili i leghisti per aver accettato di nuovo questo sodalizio infame che li infama tutti quanto più è possibile! Che schifezza vedere questi venduti per il potere, che per conquistare qualche poltrona non esitano a vendersi l'anima alla mafia, alla P2 e ai più corrotti d'Italia! Tutti i partiti italiani sono squalificati e vergognosi ma la Lega lo è più di tutti. Le sue vergogne sono talmente palesi e scoperte che non si riesce a capire come i suoi elettori non si sputino in faccia da soli quando si vedono allo specchio la mattina! Il video di Crozza: http://www.youtube.com/watch?v=jnjj8ZmEaVo
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Crozza può essere valutato bene o male a seconda di quello che fa solo voi TROLL potete essere valutati nella generalità delle vostre azioni essendo sempre e comunque dei criminali
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Quanto siete patetici voi GRULLini ... siete peggio di un tergicristalli rotto che non sa da che parte andare! Crozza è "IMPAGABILE"? ... ma se gli avete dato del comicuccio, del comico assoldato, del comico servo delle TV, etc ... sIGNORA VIVIANA, copia meglio e con più COERENZA (sempre che tu sappia cosa sia la coerenza!) la prossima volta!
  • Guy_ Fawkes Utente certificato 4 anni fa
    Quanto schifo in tv
    • Citta' del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Ma perchè la guardi?
  • davide m. Utente certificato 4 anni fa
    Milano, il presidente di Sos Racket Manzi si dà fuoco davanti alla sede Rai L'uomo che fa capo all'associazione antiusura si è dato alle fiamme dopo aver avvertito alcuni giornalisti. Sembra abbia riportato ustioni di secondo e terzo grado all'addome, al volto, alle braccia e al torace. Tra i primi soccorritori il conducente di un tram.Manzi, noto per alcune denunce che hanno dato vita a diversi filoni di inchiesta sul racket a Milano, aveva già tentato il suicidio tagliandosi le vene il 4 gennaio scorso dicendo di trovarsi in una “disperata situazione economica e di aver dovuto chiudere due attività”. Nel novembre 2011 aveva rivelato di aver commissionato due attentati ai suoi danni. Nel 2010 grazie alle sue denunce erano state arrestate alcune persone per racket sulle case popolari. “Per la ‘ndrangheta sono un morto che cammina”. Il suo primo gesto dimostrativo risale al 22 gennaio 1995 quando si era legato di fronte al palazzo dell’informazione in Piazza Cavour a Milano, per denunciare il suo stato di “minacciato” dalle organizzazioni criminali. QUALCHE POLITICO ST....O DISSE: "IN LOMBARDIA LA MAFIA NON ESISTE".PERCHE' NON PROVA A DIRLO ORA SE HA IL CORAGGIO.
  • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
    Semplicemente agghianciante: http://www.tzetze.it/2013/02/cannibali-in-corea-del-nord-la-fame-porta-a-mangiare-altri-uomini.html La gente si mangia a vicenda e il governo coreano spende tutto quello che per armarsi di testate nucleari? ma a che punto è arrivato il genere umano? Se quello riportato è tutto vero perchè non si può intervenire a livello mondiale? Frega così poco della Corea ai governi mondiali? L'ONU che dice? La Corea sarà anche una dittatura iperchiusa, ma è possibile che non si può fare nulla?
    • carta a. Utente certificato 4 anni fa
      se in corea del nord ci fosse stato un giacimento di petrolio gli u.s.a. sarebbero intervenuti immediatamente
  • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
    Cari amici del mattino riposto perché il tema Casta e Corporazione GIUSTIZIA è un tema urgente da affrontare . In quanto da 60 anni AVVOCATI E GIUDICI siedono in parlamento e RIFORME DEL CASINO CHIAMATO GIUSTIZIA non si sono mai viste. Il dubbio o la certezza che ciò sia CAUSA ED EFFETTO si pone. 1)Non vi appare strano e bizzarro che 165 tra avvocati e giudici che occupano stabilmente la Camera dei Deputati NON ABBIANO MAI, E DICO MAI, disposto una ancormeno di una riformetta della GIUSTIZIA ? Laddove la nostra organizzazione legislativa in merito ci vede come paese ITALIA agli ultimi posti del MONDO intero ? E in tutte le classifiche ? Che il nostro grado di efficienza giuridica è vicino allo ZERO? 2)Nessun dubbio che la CORPORAZIONE si faccia gli affari propri in questo KAOS labirintico? 3)Che i signori della CASTA lascino liberi i vari LUSI e BATMAN e tengano dentro i piccoli spacciatori chiusi a migliaia , e per mesi o anni nelle luridi prigioni italiche ? Passano i decenni e il potere di questi MISERABILI non è cambiato di una virgola! Un potere OPPRIMENTE .
  • antonio crepaldi Utente certificato 4 anni fa
    L' intervento di Crozza a Ballaro' e' stata la superlativa sintesi dell'attuale mefitica campagna elettorale il solo appunto possibile- graziosissimo neo che puo' abbellire un volto- e' che l' invocazione " Ma che cazzo dici " rivolta a Bersani e Giannino andava estesa agli altri consanguinei " Che cazzo dite " ormai da troppo tempo, era piu' appropriata.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Impagabile Crozza nelle vesti di Silvio Berlusconi! E come rideva verde Maroni, sempre più grottesco e squalificato a sentire tante verità sul suo socio di maggioranza, quelle verità che conosce benissimo e che finge di non vedere per arrivismo politico e cattiva coscienza! E come sono sempre più inqualificabili i leghisti per aver accettato di nuovo questo sodalizio infame che li infama tutti quanto più è possibile! Che schifezza vedere questi venduti per il potere, che per conquistare qualche poltrona non esitano a vendersi l'anima alla mafia, alla P2 e ai più corrotti d'Italia! Tutti i partiti italiani sono squalificati e vergognosi ma la Lega lo è più di tutti. Le sue vergogne sono talmente palesi e scoperte che non si riesce a capire come i suoi elettori non si sputino in faccia da soli quando si vedono allo specchio la mattina! Il video di Crozza: http://www.youtube.com/watch?v=jnjj8ZmEaVo
  • Gian A 4 anni fa
    L'argomento giustizia è delicato. non so quante volte si è potuto rivedere il tema giustizia. Certo è che da noi vediamo una criminalità dilagante (e micro criminalità), e risposte poco efficaci dell stato. In tante occasioni assistiamo a carnefici che diventano vittime e viceversa. Non ci si può difendere in casa, non si può reagire, chi lo fa incappa in circa una decina di anni di tribunali... questo credo sia un argomento da mettere in discussione. E qualche volta, chi doveva essere in carcere, è fuori libero di delinquere. Tre gradi di giudizio ci possono stare, ma in caso di flagranza di reato forse andrebbe quantomeno ripensato l'iter dei tre gradi. Magari trovare una via di mezzo. Sulle cause temerarie non so se siano ancora così facilmente possibili: un giudice che si vede un fascicolo per una causa con un fine diverso dai contenuti, non credo che reagisca bene. Certo che le riflessioni del post non devono essere lasciate cadere. Anche perchè da noi in troppi fanno ciò che vogliono perchè poi sono furbi, la giustizia è lenta, prevale il garantismo, i diritti della vittima troppo spesso sono dimenticati.
  • Euplio Franco 4 anni fa
    I magistrati sono dipendenti pubblici - strapagati, ma comunque dipendenti pubblici. Per cui, lavorano quanto ci si può aspettare lavorino i dipendenti pubblici. Anche quando non sono palesemente incompetenti - e questa è già un'ipotesi da dimostrare - hanno comunque interessi diversi dalla giustizia per il cittadino. Come chiunque abbia avuto la disgrazia di dover ricorrere alla giustizia - come me, purtroppo - ha sperimentato sulla sua pelle. Se poi la tua controparte è il potere, lascia perdere: meglio rinunciare da subito. Nel 2009 la mia azienda, a Genova, complice il sindacato, si liberò di qualche diecina di lavoratori mandandoli in una consociata dove le condizioni contrattuali erano peggiori. Pagammo l'avvocato, denunciammo l'azienda e vincemmo la causa. Dopodiché, decidemmo di perseguire anche i sindacati che non ci avevano tutelati, ed anzi avevano consentito questo indegno mercato. Ma il nostro avvocato stesso ci ha detto di no: non avremmo mai vinto. Mai. I magistrati sognano solo di candidarsi con Bersani: per farlo, devono chiudere un occhio e spesso entrambi gli occhi. Se così non fosse, non staremmo leggendo di MPS. Fortunatamente, con il consenso di tutta la stampa italiana (avete letto Il sole 24 ore di ieri ?) presto la vicenda verrà insabbiata, e potremo tornare al buon governo di una volta...
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Stupenda la Carcano, candidata alle Regionali lombarde in un´intervista la Fatto, che cerca di metterla in difficoltá anche in malafede da come é scritto l´articolo che parte accusandola di non aver avvertito che registrava: stupenda, li ha costretti ad essere autentici. Stupenda nella risposta sull´autoriduzione degli stipendi. Il Fatto cerca di insinuare che la promessa é vuota perché non esiste la prassi per farlo e lei risponde: "In ogni caso un ente pubblico che non sa dirti come costargli di meno dà la misura del fatto che un’ipotesi simile non era balenata a nessuno, al punto da non essere neppure prevista e codificata. " MERAVIGLIOSA CREATURA! QUÍ SI SBANCA ALLA GRANDE SIA LE REGIONALI CHE LE NAZIONALI. MAN MANO CHE GLI ITALIANI PRENDERANNO COSCIENZA E CONOSCENZA SARÁ UN CAMBIAMENTO EPOCALE, UN SECONDO RINASCIMENTO, LE BELLEZZA DELL´ONESTÁ, LA BELLEZZA DELLA TRASPARENZA ECONOMICA, LA BELLEZZA DELL´ECOLOGIA, LA BELLEZZA DELL´ARTE E DELLA CULTURA, LA BELLEZZA DI SENTIRSI DI NUOVO ITALIANI!
  • giovanni effe 4 anni fa
    Il cavalier burlesque vuole restiture i soldi agli italiani con i soldi degli italiani.Lo dice chiedendo in cambio il voto degli italiani appunto.Oltre la ridicolaggine non c'è l'estremo del voto di scambio , come ha detto il giudice Grasso del PD-elle?
  • Andrea S. Utente certificato 4 anni fa
    Seguo da sempre il blog, voto 5 stelle, credevo che la quantità vergognosa di pubblicità all'interno del blog fosse arrivata a limite, mi sbagliavo, è ulteriormente aumentata. Mi vergogno per Beppe, il suo blog è un'infarcitura totale di pubblicità. Stamattina ADDIRITTURA LA NIKE, fra i seri articoli. Che disgusto! Se proprio avete così tanto bisogno di soldi per mantenere questo blog, forse sarebe piu' oppurtuno chiederli a noi che a Google ed alle multinazionali come la Nike. Bleah!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Già fatto a mezzo di libri,ma la cosa non è andata in porto(questo tempo fa). Quindi vedi che Beppe ti aveva anticipato. La colpa è stata nostra che non abbiamo aderito all'acquisto dei libri. Ciaooo.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
      la pubblicità che vedi dipende dai tuoi gusti, sono le pubblicità di Google, se visiti un sito porno, poi ti trovi la pubblicità di quello, se visiti un sito della nike o di scarpe quello ti appare .. se vuoi puoi già da adesso contribuire ad un finanziamento , metti come causale "per togliere pubblicità al blog!" .. vedrai che se in molti ti seguono questa verrà tolta !
  • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
    Europa, governo, regioni,province e comuni : cinque livelli di spesa che si spartiscono 800 miliardi l’anno che noi cittadini paghiamo di tasse. Il presidente della Corte dei Conti Luigi Giampaolino nell’annuale relazione , scrive testualmente che in Italia c’è una “corruzione sistemica”, che porta a tassare sempre di più una popolazione già allo stremo bloccando ogni barlume di sviluppo e di crescita. http://www.wallstreetitalia.com/article/1492719/corruzione/italia-dove-la-corruzione-e-sistematica.aspx Eppure i responsabili di questo disastro , quelli che rubano da 50 anni ed hanno fatto anche debito a nome nostro ( 2000 miliardi di debito pubblico) , occupano tutti i giorni TV e giornali, tutti uniti in una sola proposta farla pagare ancora una volta ai cittadini con aumento di tasse e patrimoniali mobiliari e immobiliari , praticamente dividono gli italiani su chi dovrà pagare di più. Ma loro no ? Gli unici a dire che se qualcuno deve pagare si inizia proprio da loro , dalla casta , sono quelli del M5S , e ci saranno da recuperare molti ma molti miliardi dai patrimoni che hanno illecitamente accumulato. Quand’è che si inizia con questi signori? Non vedo l’ora!
  • Patrizia B. 4 anni fa
    La grande assente della campagna elettorale e´la realta´. Tutti indistintamente gareggiano a promesse e concessioni. Tutti PROMETTONO quello che sara´difficilissimo sostenere. Mi dispiace dirlo, ma ANCHE Grillo si lascia trasportare... La sua proposta del reddito di cittadinanza e´ancora piu´irrealistica delle migliori promesse Berlusconiane. Come si propone di poter dare 1000 euro a TUTTI? Abbassando le pensioni di 90.000 euro. Si dimentica il Grillo le piu´elementari nozioni di matematica, che di pensioni da 90.000 euro ce ne sono centinaia, mentre di "poveri diavoli" ce ne sono milioni. I soldi risparmiati potrebbero a malapena consentire un reddito di pochi euro, se "garantito" a tutti coloro che ne avrebbero bisogno. Rischia di fare la fine di Parma, dove a seguito delle migliori promesse c´e´chi deve pagare 1000 euro al mese per mandare i suoi due figli all´asilo, perche´i soldi sono quelli che sono e vanno presi dove ci sono. Cosi´la madre che lavora e guadagna 1000 euro al mese deve darne 500 per pagare le retta del figlio di chi non lavora (e potrebbe tenerselo a casa) e che di conseguenza non ha reddito... Ci sono due modelli di "governo". Il modello USA dove si pagano il 20% di tasse, ma la sanita´e´privata, la scuola e´privata, i mezzi di trasporto sono privati. C´e´il modello europeo in cui si paga il 68% di tasse, ma la scuola e´pubblica, la sanita´e´pubblica i servizi sono pubblici. Hanno funzionato bene entrambe, all´inizio, poi la natura umana ha avuto il sopravvento e sono entrambi fallimentari, cioe´in USA si continua a non dare nulla, ma si aumentano le tasse, in Europa non si possono aumentare ulteriormente le tasse cosi´si comincia a smantellare il "pubblico" e lo si "privatizza". Il risultato sara´il medesimo: alte tasse e niente servizi. Un politico onesto dovrebbe NON promettere cose irraggiungibili, ma seguire uno dei due modelli e promettere di realizzarlo. In Europa: paghi il 68% di tasse? continua
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      D'accordissimo con te Enrico il cuneo fiscale e' una vergogna prettamente Italiana i miei dipendenti mi costano meno del doppio di quello che prendono in busta paga.
    • Patrizia B. 4 anni fa
      Il reddito di cittadinanza ad esempio in Germania e´400 euro e vogliono abbassarlo. E la Germania e´da prendere come esempio, perche´l´amministrazione pubblica funziona (non perfettamente, ma la perfezione e´impossibile). E la risposta agli altri commenit e´gia´implicita: Il politico dovrebbe SEMPLICEMENTE garantire che i servizi funzionino e se poi avanzano i soldi per il reddito di cittadinanza, banissimo.
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      caro Attilio,beato te' che vivi in olanda...sai in italia quanto paga un piccolo imprenditore al mese per un operaio di contributi previdenziali inps,inail con 160 ore in busta paga sono circa 1500 euro al mese moltiplicati per 12 mesi...e sai che sanita' abbiamo?...se devo fare una radiografia al ginocchio pago altri 30 euro di ticket...beato te' che stai in olanda e paghi in due 500 euro per la sanita'...lontano anni luce dal sistema italia!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Patrizia, tu sei una persona intelligente e colta, e non si capisce perché vuoi negare un diritto civile che esiste in tutti i paesi moderni d'Europa meno che in Italia non si capisce come ti rifiuti pervicacemente di vedere che tagliando sprechi e spese inutili (basterebbero gli inutilissimi caccia) si riuscirebbe benissimo a allineare l'Italia agli altri paesi europei ma non c'è niente da fare, sarai anche intelligente e colta, ma la tua natura classista di persona di destra ti esce sempre fuori in America saresti una repubblicana perfetta ma da un punto di vista morale e sociale fatti dire che lasci parecchio da desiderare
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Analisi molto lucida Patrizia. Ti faccio il mio di caso che abito vivo lavoro in olanda uno dei paesi piu' sviluppati in campo europeo. La sanita' In famiglia siamo in 4: io imprenditore moglie bancaria du figli che studiano all'universita' paghiamo 560 euro al mese per la sanita' (questo avendo uno sconto per il fatto che l'assicurazione di cui ci serviamo fa uno sconto ai dipendenti della banca presso cui mia moglie lavora)con una franchigia di 300 euro , cioe' i primi 300 sono a nostro carico tutto il resto paga l'assicurazione, a questo si deve aggiungere un'altra quota che pago io da imprenditore pari per il 2012 a euro 2640 circa. Certo il tutto dipende dal reddito , per non parlare poi dell'imu una cosa normalissima che si paga da sempre . Per il reddito di cittadinanza la vedo dura anche io, pero' su una cosa sono d'accordo : nessuno deve restare indietro e qui nessuno che io sappia e' alla fame. Quello di cui in Italia non ci si e'accorti e' l'immenso patrimonio che possiede e che non viene sfruttato ma questo e' un'altro discorso .
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Ciao PAtrizia, sicuramente la tua analisi parte da un ragionamento fondato, però se mettiamo insieme tutti i soldi che vogliono destinare a: 1) Rimborsi Elettorali 2) TAV e grandi opere inutili 3) Costi della Presidenza della Repubblica e della casta 4) Evasione delle Slot Machines 5) Rientro dei capitali all'estero scudati 6) riduzioni pensioni d'oro 7) spese militati (sommergibili, aerei, corpi militari quadrupli, missioni all'estero) ecc. ecc. di soldini ne vengono fuori un bel po'. Qualche sera fa ho assistito ad una conferenza su temi economici/lavoro/decrescita felice/gruppi di acquisto solidale. Tra i relatori c'erano i consiglieri regionali del M5S Piemonte e hanno stilato una lista di "recuperi" economici da diverse fonti, un po' come quella che ho sintetizzato, frutto di analisi molto dettagliate e veritiere. Credimi che la cifra recuperata sarebbe enorme. Perchè in tutti i paesi c'è il reddito di cittadinanza meno che in Italia e Grecia? Perchè in Italia non lo vogliono dare? Perchè secondo me fa molto più comodo avere milioni di persone alla fame per poterle plagiare e sfruttare a piacimento.
    • ENRICO . Utente certificato 4 anni fa
      quello del 68% di tasse e' il modello italiano non europeo,in europa c'e' chi ha il reddito di cittadinanza,paga meno tasse e ha piu' servizi...chi ci puo' portare a questo? di sicuro non i politici che abbiamo in televisione tutti i giorni...le pensioni d'oro,i privilegi,gli stipendi astronomici non sono percepiti da milioni di persone...giusto...ma chi li percepisce non ha dato nemmeno un piccolo segno di buona volonta' e onesta' nel rispetto dei cittadini in aiuto del paese...a parma l'80% delle famiglie non ha avuto aumenti della retta scolastica,al contrario ho visto una signora del restante 20% lamentarsi perche' con l'aumento fatto da pizzarotti non puo' piu' pagarsi la donna delle pulizie...paghiamo il 68% e abbiamo i servizi...ma dove? evidentemente viviamo realta' diverse
    • Patrizia B. 4 anni fa
      Ebbene con quella cifra lo stato ti garantisce sanita´, educazione, servizi. Non vuoi pagare? Bene, avrai uno stipendio piu´alto, ma sta a te risparmiare per malattie, per l´educazione del figlio, per tutti gli altri servizi che lo stato non ti fornisce. Perche, caro cittadino, la moglie ubriaca non puo´coesistere con la botte piena e l´UNICA, realistica promessa che un politico serio deve farti e´che si impegnera´per garantirti o basse tasse o servizi che funzionano (gratuiti). Io vorrei poter votare un politico che parla chiaro. E anche la maggioranza degli Italiani, perche´la maggioranza NON e´cosi´stupida come vogliono farci credere...
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Forse qualcosa sta cambiando davvero, fra le persone , ieri a Cagliar iun vero e proprio fiume umano accoglie Beppe Grillo in piazza dei Centomila . La foto parla da sola: un pubblico record, almeno 25mila persone . .. la gente è stanca di questa vecchia politica delle poltrone, di ieri la notizia che bersani per paura di perdere, si allea con monti !
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Quoto, la piazza di cagliari mi ha emozionato più di una volta e Beppe era carico come una molla. Un pubblico enorme, impressionante...ovviamente per la questura saranno stati 200 e per i giornali 20...quando Beppe ha parlato di O Uaglione...una marea di fischi, di certo i giornali diranno "Grillo Fischiato", se così fosse riempiamoli di video da cui si evince la verità e il vero bersaglio dei fischi...
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    buttate in galera i leaders democratici del pd per lo scandalo mps gettate anche la chiave e condannateli ai lavori forzati giustizia per tutti
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    Ballata delle madri Pier Paolo Pasolini Mi domando che madri avete avuto. Se ora vi vedessero al lavoro in un mondo a loro sconosciuto, presi in un giro mai compiuto d'esperienze così diverse dalle loro, che sguardo avrebbero negli occhi? Se fossero lì, mentre voi scrivete il vostro pezzo, conformisti e barocchi, o lo passate, a redattori rotti a ogni compromesso, capirebbero chi siete? Madri vili, con nel viso il timore antico, quello che come un male deforma i lineamenti in un biancore che li annebbia, li allontana dal cuore, li chiude nel vecchio rifiuto morale. Madri vili, poverine, preoccupate che i figli conoscano la viltà per chiedere un posto, per essere pratici, per non offendere anime privilegiate, per difendersi da ogni pietà. Madri mediocri, che hanno imparato con umiltà di bambine, di noi, un unico, nudo significato, con anime in cui il mondo è dannato a non dare né dolore né gioia. Madri mediocri, che non hanno avuto per voi mai una parola d'amore, se non d'un amore sordidamente muto di bestia, e in esso v'hanno cresciuto, impotenti ai reali richiami del cuore. Madri servili, abituate da secoli a chinare senza amore la testa, a trasmettere al loro feto l'antico, vergognoso segreto d'accontentarsi dei resti della festa. Madri servili, che vi hanno insegnato come il servo può essere felice odiando chi è, come lui, legato, come può essere, tradendo, beato, e sicuro, facendo ciò che non dice. Madri feroci, intente a difendere quel poco che, borghesi, possiedono, la normalità e lo stipendio, quasi con rabbia di chi si vendichi o sia stretto da un assurdo assedio. Madri feroci, che vi hanno detto: Sopravvivete! Pensate a voi! Non provate mai pietà o rispetto per nessuno, covate nel petto la vostra integrità di avvoltoi! Ecco, vili, mediocri, servi, feroci, le vostre povere madri! Che non hanno vergogna a sapervi - nel vostro odio - addirittura superbi, se non è questa che una valle di lacrime. E' così che vi appartiene questo mondo:
    • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
      fatti fratelli nelle opposte passioni, o le patrie nemiche, dal rifiuto profondo a essere diversi: a rispondere del selvaggio dolore di esser uomini.
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    In un sistema siffatto,dove la democrazia è stata sacrificata a interessi di parte,per consolidare il potere di pochi, ormai scissi da qualunque ideologia e interesse dei cittadini non di casta, si ha di conseguenza la degenerazione delle istituzioni, che da organi funzionali al rispetto e al mantenimento della democrazia, si svuotano delle loro pregiudiziali e funzioni per diventare i cani da guardia del potere, nuovi sistemi di vessazione del cittadino contro ogni democrazia. Così alla trasformazione del sistema parlamentare in plutocrazia antidemocratica corrisponde la degenerazione del Parlamento come organo rappresentativo delle varie ideologie civili, quella del Governo in corte dei nuovi potenti, e, naturalmente, quella della Magistratura, che, da organo attinente alla difesa delle leggi contro le eventuali trasgressioni, diventa sempre più un servo del potere nominato per fare i suoi interesso (vd la Cassazione), uno dei mezzi con cui la casta si difende dai propri nemici interni perpetuando se stessa (si vedano le ultime decisioni in ordine a Napolitano) e con cui vessa la popolazione. Nello stesso senso degenerativo marcia la perfidia del sistema fiscale, sia nelle leggi che vengono prese in alto sempre più a difesa della classe più ricca e potente e sempre più umiliando la classe media e bassa dei senza potere. La sperequazione lampante di tutte le leggi fiscali degli ultimi 20 anni con l’accelerazione perversa degli ultimi 14 mesi segna una marcia antidemocratica di una perfidia fascista. La trasformazione in senso feudale si completa così, ma siccome la Magistratura è l’ultima funzione a infettarsi, sarà dentro la Magistratura che si svolgerà l’ultimo atto tra difensori dei cittadini e difensori della casta, e sarà dunque l’ascesa dei magistrati in politica a segnare lo spostamento della lotta di classe dai politici ai magistrati.
  • gianfranco Chiarello 4 anni fa
    La Riforma più urgente: La Giustizia! La stragrande maggioranza dei problemi italiani, sono causati dal nostro sistema giudiziario lento, farraginoso e corrotto. Ecco perchè è urgentissimo sostituirlo con uno rapido ed efficiente, come esiste in Francia, Germania, Inghilterra. Inoltre, bisogna diminuire al minimo il numero delle Leggi, mentre quelle che resteranno in vigore, dovranno essere riscritte in maniera talmente chiara, da non essere lasciate alla libera interpretazione dei Giudici. Già 2000 anni fa, Tacito diceva "un Governo che si dota di troppe Leggi, favorisce la corruzione" Le troppe Leggi e l'abnorme discrezionalità di cui godono i magistrati italiani, sono state le principali cause della corruzione, che oggi attanaglia tutto il Paese. La Riforma della Giustizia, insieme alla Riforma della Costituzione (Democrazia Diretta), devono essere i due punti portanti, del programma elettorale del M5S.
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    Nichi Vendola a Padova: «Possiamo conquistare il Veneto» aleee, via con un'ulteriore meridionalizzazione dell'italia!!
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    notizie dal nordafrica Napoli, gente in strada per aiutare un pusher a fuggire dalla polizia
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    1 febbraio 2013 alle ore 3.24 · Non lasciate i vostri bambini davanti alla televisione accesa pseudo giornalisti conduttori e comici nati dallo squallore e la corruzione dei sovvenzionamenti dei loro padroni bermi di camposanto che vivono di mazzette in cambio di partorire menzogne razza vergognosa che si abbassa i pantaloni al rumore di carta filigranata... una pornografia decadente sotto spoglie di dibattito invade le case di noi italiani la bava oscena dei piazzisti affoga l'attimo sublime i prostituti commedianti attori pagati a cottimo per le prestazioni sessuali senza una protezione adeguata vi metto l'IMU e ve lo tolgo quando voglio in queste erezioni anticipate ci sono proprio tutti quelli che hanno distrutto la nostra economia la nostra sanita' il nostro sistema lavorativo e pensionistico hanno sbranato la nostra salute dandola in pasto ad un feroce inquinamento i distruttore dell'ambiente in prima fila insieme allo scelerato mostro che ha ridotto l'istruzione ad un brandello d'infelicita' incaprettando i sacrifici mortificati dal rigore imposti dalla dittatura monetaria oggi i bastardi radiosi di squallore si presantano ancora per abbindolarci prendendo milioni di rimborsi per una quantita' abnorma di preservativi per fotterci ancora con il tentativo di promesse allettanti... l'accozzaglia criminale incipriata da cocaine appalti truccati falsi in bilancio corruzioni a go go nella fetezia partecipativa di istrioni malati di narcisismo devastanti avventurieri della mercificazione ci danno in pasto alle banche la regia di questa pellicola fetorenta insieme alla scenografia scritta dalla germania e francia sponsorizzata della NUOVO ORDINE MONDIALE toglie il fiato alla resistenza ci sono nuovi debiti in arrivo farciti da interessi nuove chiusure di aziende di aumento della spesa quotidiana di carburanti energia elettrica gas trasporti acqua
    • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
      i disoccupati ed i pensionati chiusi nei lager dell'assuefazione allo scempio non si regge in piedi mentre la pornografia in tutte le salse sponsorizzata dai servi televisivi in cambio di resti di banchetti truffaldini si mette in onda ogni frammento di secondo... i comici giornalisti conduttori perizomati da attori o attrici dall'apertura delle cosce facili o l'abbassamento dei pantaloni per una loro performance del culo dell'animo messo in vendita s'esaltano nell'esibizioni orali per le propagande insaziabili dei loro padroni servi marchiati a sangue dal potere sognano ogni giorno di essere i protagonisti assoluti le star incontrastanti di un nuovo film pornografico svendendo un intera popolazione che soffre in cambio di una parte da protagonista assoluto della pornografia...
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    Giustizia e Democrazia devono avanzare insieme in un paese civile , assieme alla libertà di informazione .. tutte cose che mancano in Italia ! ..
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    PESCARA. «Non ci sono posti, ci dispiace». Prima un diniego “garbato” poi la vera ragione: «voi zingari non siete persone civili». bisogna essere fessi per tirar dentro sta gente: come minimo ti rubano il rame o ti fanno qualche scazzottata distruggendo il tutto
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    <<Campi Bisenzio, 5 febbraio 2013 - Una devastazione. Qualcuno domenica mattina poteva pensare che sul cimitero del capoluogo fosse passato un tornado: tegole del tetto e calcinacci in terra, tombe spogliate dei vasi. E invece nella notte a fare razzia ci hanno pensato loro, i ladri del rame . “Il Comune aveva speso 50.000 euro per rimettere tutto a posto e ora siamo alle solite”. I ladri sono entrati scavalcando il muro sul lato del parcheggio e hanno scardinato il cancello in modo da poterlo aprire per far entrare un camion. Una volta dentro hanno potuto agire indisturbati sradicando circa 200 metri di grondaie in rame. Strappando le grondaie dal sotto tetto del primo piano dei colombari hanno spezzato le tegole. La banda doveva essere composta da più persone in quanto, oltre all'asportazione delle grondaie, sono state passate in rassegna le tombe a sterro e portati via i vasi in ottone. E non era finita: hanno strappato anche i fili della luce . <<Smontano la copertura del tetto di un ossario del Cimitero Parco a S.Paolo a Legnano per rubare del rame. Poi la fuga portandosi via anche una fontanella. cari romeni, approfittatene che siamo in campagna elettorale e nessuno ha tempo di fare qualcosa: siete anche supportati da dementi rossi antiitaliani, antileghisti per moda, opere pie con mediatori culturali , grillini, fuori di testa dei centi sociali e del buonistume idiota, fumati vari con la bandiera della pace sul balcone e del che in camera. e non vi preoccupate della polizia: pur di non parlare di razzismo chiudono i due occhi e tra poco altri dementi al potere vi regaleranno anche la casa: cosa volete di piu' da un paese di fessi ???
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Scusate il fuori tema ma vorrei segnalare una cosa che accade a noi Italiani iscritti all'aire. Si vede che queste elezioni hanno un'importanza vitale direi per i nostri per modo dire politici lo dimostra il fatto che (cosa mai successa finora) siamo bersagliati da lettere e link riconducenti a partiti soprattutto pdl che chiedono di votarli. Sentono che stanno per cadere dal piedestallo sara' na caduta rovinosa. Buona giornata a tutti forza 5S.
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    E’ stata la degenerazione dei partiti a decretarne la fine,in quanto nell’era post-industriale non adempiono più alle loro funzioni di rappresentanza dei cittadini, diventando casta feudale autorefenziale, permanente,indiscussa,verticistica,testa a difendere interessi finanziari circoscritti e a sacrificare la massa degli elettori a fini esogeni Quando è cominciato a mancare il radicamento territoriale,l’identità ideologica e ideale,il rapporto con gli elettori,l’interesse del popolo, il partito è morto,per suicidio.Il verticismo ha ristretto sempre più il potere decisionale nelle mani di pochi e gli interessi protetti da nazionali sono diventati sempre più privati per poche caste finanziarie,bancarie,plutocratiche E chi ancora li difende non fa che difendere se stesso,in quanto rappresentante di interessi e poteri poco puliti che non rispondono a niente di democratico Secondo Revelli è da una ventina di anni che i partiti si sono suicidati(in Italia dall’avvento di B e Lega),perdendo ogni ruolo storico e civile e trasformandosi in casta.Non viviamo più in una democrazia rappresentativa ma in una similspecie feudale.Gli Italiani si sono ingannati per il permanere delle facce e la scarsa abitudine a una critica di base e soprattutto per la corte osannante dei media comprati e plagianti.Ma il fatto che solo il 2% dei cittadini dichiari di aver fede nei partiti dice chiaramente come anche questa facciata mediatica copra un profondo sconforto che fa dei nostri partiti i più screditati d’Europa.Un tempo le varie parti del Parlamento rispecchiavano differenze politiche, oggi,con un Renzi che è più a dx di Monti e un Bersani che chiede una alleanza con Monti per proseguire una austerity assassina e distruggere lo stato sociale,qualunque caratterizzazione ideologica è sparita.Non va meglio nel territorio dove le sedi di partito come anello di contatto con la volontà dal basso sono ormai obsolete e decadenti, rilasciate a pochi sostenitori sempre più vecchi e stantii.
  • (((((((((( Mozart)))))))))) Utente certificato 4 anni fa
    Un ITAGLIANO vero! Silvio Berlusconi è il suo idolo, ed è così orgoglioso di questa sua passione che ha voluto portarlo sempre con sé facendosi tatuare il volto del Cavaliere sull'avambraccio destro. Marino Nonnis, 46 anni, di Guspini, cittadina di 15 mila abitanti in provincia del Medio Campidano, disoccupato, nutre per il leader del Pdl una venerazione pari a quella per le tigri e i giaguari che alleva nello zoo personale che ha allestito in un terreno privato fuori dal centro abitato. Va talmente fiero del tatuaggio che ha fatto circolare la foto sul social network Facebook, ottenendo in poche ore uno strepitoso riscontro in termini di post e commenti, tutt'altro che benevoli, però, nei suoi confronti. "Credo veramente e ammiro quest'uomo che ci ha salvato dal comunismo" In Italia il comunismo non è mai esistito ma di cretini come te ce ne sono tanti purtroppo che ci credono ancora mentre il fascismo lo sta esercitando tutt'ora il tuo IDOLO! http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cronaca/2013/02/05/Pazzo-Cav-tatua-viso-Berlusconi-braccio_8191667.html
    • Duilio Fiorille Utente certificato 4 anni fa
      Io intanto manderei l'ENPA per liberare quelle povere bestie...ma come tigri e giaguari, non è legale!!! Poi se lui vuole farsi evirare e regalare il pisello al suo Dio, faccia pure, problemi suoi...
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Inutilmente chi regge il potere e non lo molla tenta di attaccare il M5S comparandolo ormai a qualunque nefandezza o inutilità storica. Che i partiti si sentano attaccati in prima persona, in quanto strutture diventate antidemocratiche, lo provano le grida di allarme alzate dalle casta politica. D’Alema: “Non c’è democrazia senza i partiti» Rosy Bindi: «Senza i partiti non c’è democrazia” Maurizio Lupi, vicepresidente della Camera: «Non possiamo far vincere il populismo di chi vorrebbe cancellare la politica e i partiti che ne sono la massima espressione. Senza i partiti non c’è democrazia» Giorgio Napolitano in un citatissimo discorso tenuto a Mestre: «Non può esserci democrazia funzionante senza il canale deipartiti politici. Nessuna nuova o più vitale democrazia può nascere dalla demonizzazione dei partiti». Tutti con l’obiettivo di affermare perentoriamente la tesi che alla centralità dei partiti politici non c’è alternativa, secondo la logica del «tutto o niente ». Si sentono cedere il terreno del potere sotto, come dice Marco Revelli, tentano di “porre un Paese spaesato e attonito di fronte alla necessità di accettare l’improbabile prospettiva di un qualche recupero dei partiti politici al loro compito storico e alla loro natura originaria di gestori della partecipazione, pena la perdita della possibilità stessa di partecipare e decidere.” MA E’ FALSO! Non è affatto vero che la democrazia possa esprimersi “solo” con la forma partito. Intanto essa è nata prima di questo e nella sua essenza può prescinderne, anzi, con l’operato dei partiti attuali diventa forzoso fare democrazia contro i partiti.
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    L'inconclusione della svendita le mandrie di usurai destati dall'odore del sangue fresco impazziti come schegge nel marchiare a fuoco l'infamia sui corpi depredati degli immobili pubblici italiani... i sommelier russi con minuzia di assaggi e scissioni con organizzazioni esperte riempiono secchi di acque di mare ripulite dal piscio dagli inquinamenti e dal sale da trasportare nella loro nazione...mentre sommelier cinesi smontano pezzi di asfalti di autostrade e ripulendoli da amianto o altri rifiuti tossici impastati al momento della costruzione come quelli di case ospedali scuole ed uffici pubblici caricano tutto su carrette del mare per trasportare tutto nella loro nazione... bestie da soma trasportono alcune opera d'arti di caravaggio o michelangelo finiti negli scandali della vergogna svendere e la parola d'ordine un'energumeno proprio adesso s'e' caricato su un triciclo il colosseo... il vesuvio trainato da miloni di cavallucci marini galleggiera' nei mari per finire in un lago tedesco..
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    In Occidente Beppe Grillo è l’unico che con preveggenza ha capito che molte delle strutture che conosciamo da decenni si sono logorate al punto da dover essere sostituite da forme nuove: la costituzione parlamentare che concepisce la democrazia solo con la mediazione dei deputati, i partiti che sono diventati una casta autoreferenziale che non ha più credito popolare, i sindacati che ormai vivono alle dipendenze di partiti sempre più slegati dagli interessi dei lavoratori, il concetto stesso di fascismo che non riguarda più solo eventi storici di mezzo secolo fa o episodi individuali o di gruppo di intolleranza e razzismo ma un nuovo fascismo totalitario nemico della democrazia che nasce dal potere del sistema finanziario internazionale e dagli abusi delle banche e degli organismi finanziari mondiali, Fm, Bm e Wto. Inutile cercare paragoni peregrini tra il M5S e altri. La novità assoluta di Beppe Grillo rispetto a qualsiasi altro partito presente o passato sta nella sua analisi lucidissima e impietosa di questi totem ormai incancreniti che reggono ancora l’immaginario popolare ma sono diventati ormai i nemici stessi dell’uomo e del cittadino, i nuovi mostri da esorcizzare.
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    12 settembre 2012 alle ore 2.26 · Nell'epoca dove il debito pubblico e' alle stelle...dove il PIL e' mostruosamente disastroso...dove la disoccupazione cresce come gli interessi del debito...dove i servizi pubblici castrati favoriscono oscenamente i privati...le scuole vestite di un degrado assolutoi trasporti eliminati dal loro servizio del 50 per centodove gli ospedali pieni zeppi di malati senza ricevere assistenzadove milioni di pensionati ridotti alla questuaper i pochi spiccioli che ricevono dopo anni di lavoro...dove milioni di famiglie azzannate dalla miseriaper mancanza di lavoro...dove chiudono milioni di piccole medie e grandi aziende per mancanza di sovvenzionamentidove milioni d'esseri umani intrappolati nel sistema aberrante costituito da i mutui strozziniche ipotecando il futuro si ruberanno le case ed altri beni per mancanza di pagamenti...dove le bollette del gas acqua eletticita' aumentano senza controlli ogni frammento di secondo dove i carburanti mischiati ad accise truffaldine un gomma di scorta ad ogni pieno...dove la vendita di reni e' in aumento del 17 per cento...dove gli evasori amici degli amici hanno nascosticapitali in paradisi fiscali o entrati con l'imbarazzante tangentina chiamata scudo fiscale...dove la ferocia incontrollata permette ancoraa chi i questi anni hanno contribuito alla distruzione totale della nostra economia cultura ed affini con la loro incapacita' politica sfruttandoci solo per prendersi mesate vitalizi tangente rimborsi elettorali privilegi inseminando l'italia di appalti truccati corruzioni latenti falsificazione di ogni atto...dove la trattativa delle trattative viene abortita per non mettere in discussione le colpe della casta...ebbene dove tutte queste oscenita' cavalcate da una musicalita'arrogante uno deve accettare tutti questi scempi ADORANDO CHI LI HA PRODOTTE e i nuovi tecnici che stanno continuando ad assassinare il quotidiano con nuove tasse e tagli di ogni genere quest'e' puro masochismo...AMEN =========
  • Marco Galvagni 4 anni fa
    La più semplice delle soluzioni si chiama: Interruzione dei termini di prescrizione.
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    C5N [URUGUAY] El video que da la vuelta al mundo: Muestra la austeridad del presidente Pepe Mujica en sus vacaciones, almorzando en un sencillo restaurante de Carmelo. Además, se ve cuando un joven le vende una rifa http://goo.gl/N58A5 — http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    la L-IRA si fottera' di nuovo la N-EURO... 12 novembre 2012 alle ore 15.52 · nel didascalico cinismo nell'ombra dell'ombra di esseri ignobili serpeggia la menzogna creativa per mantenere la sintonia truffaldina ad ogni costo sudditi di usurai mercenari si abbassano i pantaloni in cambio di zuppe squallide versate nelle ciotole del loro infimo puttaneggiare onorevoli pronti a vendersi il culetto marcio in cambio di appalti poltroni rimborsi elettorali e privileggi farciti di vergogna.... le primarie dei partiti sono scandalose quelle del PD BERSANIRENZIVENDOLA con MONTI PRESIDENTE quelle del PDL ALFANOMUSSOLINITREMONTI con monti PRESIDENTE quelle dell'UDC con PIERCASINIFERDINANDO sempre con MONTI PRESIDENTE...allora dico invece di prendere per il culo noi italiani ed i vostri elettori...fate un bel LISTONE OSCENO con MONTI PRESIDENTE fondetevi insieme alla merda PDPDLUDCconRUTELLI come sciacquatore di palle professionista... O l'ira attendo la tua resurrezione ti hanno sempolta un branco feroce di banchieri usurai che hanno impiccato i sogni delle famiglie italiane all'albero della truffa trangiugiandosi dignita' fritte nell'olio bollente del sacrileggio bevendo nel calice del peccato tutti in nostri sacrfici affagondoli in nequizie trasformando la nostra amata L'IRA nella stanza del N-EURO maledetto carnefice mostruoso delle nostre giornate...AMEN
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2013/02/dedicato-ai-candidi-onesti-ditalia.html Dedicato ai candidi onesti d'Italia. di Sergio Di Cori Modigliani Credo che oggi, in Italia, non ci sia nessun essere pensante che non auspichi e pretenda un cambiamento di rotta, di classe politica, di comportamenti collettivi. Penso davvero tutti, nessuno escluso. Eppure non accade nulla. Si è costretti a fingere di occuparsi di ciò che accade –giocoforza è inevitabile- ma quando si ha voglia di scambiare, con degli intimi fidati, la sintesi veritiera dell’attuale situazione italiana, subentra uno scoramento collettivo nel prendere atto che il paese è completamente paralizzato. Chi non lo capisce e non lo vede, o è stupido o è in malafede. Ma un paese (una nazione, una etnia, un popolo) non è una astrazione, tantomeno una nozione virtuale. E’ la somma dei soggetti che lo compongono. La peste bubbonica della Mafia Mentale si è ormai impossessata delle esistenze degli individui e non si registra in nessuna formazione politica, presso nessuna categoria di lavoratori e tantomeno in alcun partito politico rappresentato, un conato, un vagito, una pallida sembianza di pudore civile che spinga qualcuno all’assunzione in proprio di una consapevolezza individuale, ammettendo le proprie responsabilità, se non altro nel proprio ambito. Macchè. L’affaire Monte dei Paschi di Siena ne è un tragico termometro. L’ex presidente di quella banca, dopo essere stato protagonista (oltre che autore e responsabile) del grave dissesto finanziario ai danni della collettività, viene promosso e nominato presidente della Associazione Bancaria Italiana con gli applausi di coloro che avrebbero dovuto controllarlo, denunciarlo e buttarlo in galera. Ancora oggi, nonostante siamo finiti nell’occhio del ciclone, non esiste neanche un giornalista italiano, un esponente politico, un importante magistrato, che si sia interrogato sulla vicenda e che abbia rivolto una domanda elementare ai diversi responsabi
  • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
    Parole sante ! La "giustizia" in Italia è un cancro ed un grosso problema.Ci vorrebbe un tabula rasa non solo legislativo ma anche fisico.I maggiori delinquenti vengono da quell'ambiente.Solo che sono anche strapagati ed ossequiati per delinquere.
  • Il Mandi Utente certificato 4 anni fa
    bersani inciucierà con monti, come da programma, il nanetto si incapretterà la lega, come sempre, gli altri si metteranno con chi gli conviene, per non sparire tradiranno la parola data. di più schifoso del nazionale panorama politico c'è solo la fogna sotto le strade. le promesse, che stanno facendo, verranno puntualmente dimenticate il giorno dopo le elezioni. siamo all'ultima spiaggia, o li mandiamo al'inferno ora, o non ce li leveremo più dai cocomeri. ricordatevelo, a fine febbraio..... BUONGIORNO, SBULLONATO POPOLO!
    • ilda i. Utente certificato 4 anni fa
      Non ti preoccupare, in molti se lo ricorderanno, io ce l'ho scolpito nel profondo dell'anima... Domani sarò nella tua Udine...
    • (((((((((( Mozart)))))))))) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao stracanaglia.....!
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    la lagarde vuole imporre l'austerita' il prelievo coatto dei beni ipotecando il futuro dei bambini greci minaccia ricatta con un'ossessione mostruosa i greci devono pagare le tasse per pagare i debito alle banche l'egoismo in carne ed ossa come un'essere umano che ha perso tutto lavoro famiglia istruzione sanita'trasporti dignita' beni di prima necessita' puo' pagare gli interessi del suo debito allo strozzino criminale? come un'essere umano che non puo' nemmeno sfamare il proprio corpo e quelli dei suoi familiari puo'sopportare la tortura rigore e togliersi il resto del cibo della sopravvivenza quotidiana dalla propria ciotola e sfamare il divorare assurdo dell'avidita' del proprio usuraio infame? l'europa depredata saccheggiata dalle banche presto finira' come la palestina invasa di check point da muri osceni l'occupazione dei territori i mari controllati da sanguinari che ci spareranno addosso ad ogni nostro movimento come i pescatori di gaza ci spareranno addosso ad ogni nostro passo nelle campagne per trovare qualcosa per sfamarci quando andiamo alla ricerca del cibo della sopravvivenza come i contadini palestinesi la lagarde presto passera dalla teoria ai fatti il suo predecessore Dominique Strauss-Kahn e' stato accusato di stupro nei confronti della cameriera Nafissatou Diallo la lagarde con i suo metodo di debito stuprera' intere generazioni...amen 26 settembre 2012
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    L'euro e' un carnefice feroce ha distrutto l'economia di noi europei per favorire un programma nazista rinnovando lager transumanza celle deportamento abusi stupri schiavitu' con metodi di usura studiati a tavolino dagli apostoli del male per creare l'ossessione cronica del prede a genuflettersi ai piedi del malvaggio euro... chi di noi non ha un mutuo da pagare??? un'ipoteca sulle spalle che presto divora la nostra esistenza???? delle multe da pagare con interessi infami che presto si tramuteranno in occasione perversa per vistite oscene di polizia tributaria che sequestreranno le nostre ultime cose???delle cartelle al banco dei pegni che hanno i custodia ostaggio i ricordi di vite lavorative una collanina di un battesimo un bracciale di una comunione un'anello di una cresima delle fedi che hanno unito in matrimonio??? mentre l'euro favorisce solo le banche e taglia posti di lavoro pensioni servizi sociali annegando nel caos ospedali e famiglie ridotte in miseria pensionati cavie della mealedizione trasprortati come bestia all'ingrasso su treni fatiscenti la sopravvivenza incatenata negli inferi bui della depressione non riesce ad intendere e volere perche' questo terrorismo finanziario non viene abbattuto dall'umanita' chi non ha problemi nel mandare figli a scuola cercando di dagli un futuro?????? ci toglieranno prima l'elettricita poi l'acqua ci chiuderanno il gas e poi ci marchieranno a sangue... L'europa finira' come la palestina si deve uscire dall'euro l'arroganza feroce degli usurai carnivori divoratori di carne umana le strade lastrate con pelle delle vittime lo sciacallaggio intimidatorio la stessa tattica di strozzini esperti la lagarde nuovo direttore del fondo monetario internazionale che umilia le famiglie greche ridotte alla miseria dagli interessi del debito creato con minuzia dagli abusatori del sistema bancario la bce e fmi smebrando le viscere dell'umanita' con strategie criminali tentano di chiuderci tutti nelle celle dei lager del debito
  • Luca Zito 4 anni fa
    Finalmente Gargamella e Rigor Mortis hanno gettato la maschera per illustrare cosa ci aspetta con loro insieme al governo. Incrementiamo gli sforzi per aprire gli occhi a chi ci è vicino altrimenti saranno 5 anni di lacrime sangue....
  • Massimiliano Concas (00110110) Utente certificato 4 anni fa
    La giustizia è un prodotto che si compra al negozio dell'avvocato. Se c'hai i grani ti compri una giustizia di qualità e se non li hai compri merda.
  • michele silletti 4 anni fa
    E' vero però che tentativi di riduzione del ricorso alla giustizia ordinaria (mediazione, conciliazione, arbitrato) sono spesso ostacolati dalle lobbies, es quella degli avvocati. Dato il numero (e il loro naturale desiderio di preservare i redditi, il lavoro) sarebbe bello capire quali proposte serie, reali, pratiche (no arringhe, pleas) fa questa categoria. Immagino ce ne siano tanti tra i frequentatori del blog. Ovviamente la soluzione non può essere aumentare tribunali, aule, giudici, ecc. Sicuramente una migliore efficienza della giustizia...ma ci dicono che la produttività non è il problema, è l'eccesso di domanda. Avvoca....ma che volete voi. Riforma delle leggi, semplificazione della norma, dei tempi e modi di giudizio? molti di voi dovranno trovarsi un altro lavoro...
  • teodora i. Utente certificato 4 anni fa
    La "Giustizia"? In Italia è solo una parola, che tutti possono interpretare a proprio tornaconto. Mi sta crollando la casa addosso, dichiarata peranche inagibile, per accertate (dalla Magistratura!) responsabilità di un "noto", impunito personaggio, ma, come sempre, sono le persone oneste a rimetterci e i mascalzoni incalliti la fanno sempre franca, attraverso facili "archiviazioni". Tra i soliti avvocati "presidenti" dell'Ordine forense eletti ad hoc, amministratori comunali e, dulcis in fundo, amministratori condominiali anche presidenti di "associazioni a tutela dei consumatori"!!!! (è tombola completa) il tutto si consuma in una maniera unicamente vergognosa, nel totale silenzio e menefreghismo di chi soffre e RISCHIA LA PROPRIA SALUTE e la propria pelle. Siamo in Italia, dove tutto si consuma sotto silenzio e, se legittimamente si protesta, si diventa inevitabilmente oggetto di miserevoli ritorsioni. QUESTA è GIUSTIZIA? Si può almeno farlo sapere?
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    le piazze sono piene ok ma ricordatevi che la maggioranza delle popolazioni non è in piazza e quella si dovrà convincere almeno con due tre partecipazioni nelle TV.nel futuro parlamento se vorremo fare le riforme tipo la giustizia dobbiamo essere forza fondamentale anche per eleggere il futuro Presidente della Repubblica. poi una domanda a Grillo: possibile che non ti sia tenuto qualche asso da calare prima del 22 febbraio sul tavolo delle elezioni? Travaglio che dice? altri non hanno dato nessuna disponibilità? almeno due o tre ma molto rappresentativi? non porterebbero moltissimi voti al seguito? va beh ho capito noi non siamo come gli altri ma questa lagna alla fine non può indispettire gli elettori indecisi? pensaci Grillo.
  • GIROLAMO D. Utente certificato 4 anni fa
    In Italia vanno riformate un pò di cosette....la Giustizia è una macchina in panne e obsoleta, un grovigilio, un intreccio, un ammasso di leggi, leggine e leggette.....dove ormai, oggi, vista l'enorme quantità e dispersione si può invocare come scusante l'ignoranza di non averla saputa quella o quell'altra tanto ci si perde nel variegato mondo del diritto in Italia. Il Movimento 5 Stelle ormai è una realtà, per contenerne l'effetto, la smisurata forza, i sondaggi pilotati dai potenti lo stanno portando ora al 18%, quindi come terzo "partito" del Paese.....ma la verità è che siamo oltre il 30%, non voglio essere ottimista ma credo quasi il 40% e i soliti politici di sempre, gli intramontabili Monti,Casini, Bersani, Maroni, Fini e Vendola e affini, stanno cercando in tutti i modi di sminuirne la portata che è smisurata....basta vedere le stracolme piazze dello Tsunami tour per dichiarare senza ombra di dubbio che il Movimento è ila prima forza del Paese.....ma i soliti beoni politici con i loro scagnozzi lestofanti (mass-media,giornali, troll, virus e company) cercano di depistare fino all'ultimo l'opinione pubblica e non sanno più cosa inventarsi per discreditare, criticare Beppe e il Movimento....per ultimo sta storia dell'incidente, ma andatela a raccontare ad un altro... ma mi faccia il piacere (come diceva il mio grande conterraneo)......
    • GIROLAMO D. Utente certificato 4 anni fa
      Ops!!! tra gli intramontabili ho dimenticato, chiedo venia, il super nano di Arcore......perdonatemi!!!!!
  • Michele Agresta 4 anni fa
    Salviamo l'Italia partendo dalla Lombardia.Perché non prendere in considerazione di votare Ambrosoli come Presidente. Si tratta di esercitare il diritto di voto "disgiunto", previsto dalla legge elettorale. La vostra presenza in Consiglio regionale può essere un grande valore aggiunto, mentre il voto al vostro candidato Presidente è un voto, scusatemi, sprecato. La scelta per il futuro della Lombardia è tra Ambrosoli e Maroni.
  • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
    Madonna mia!! FREDIANO MANZI che cacchio hai fatto??? s'é dato fuoco! sono....senza parole
  • Chiara Luce 4 anni fa
    Bisognava aspettarselo,prima o poi, che qualche avvoltoio del sistema rispolverasse la faccenda dell'incidente di Grillo.Un tragico incidente, appunto,che sarà stato straziante anche per lui che ne è stato l'autore materiale,seppur involontario.Però questo fatto non impedisce che Beppe possa essere nominato Presidente del Consiglio.Sono passati moltissimi anni ormai e sicuramente avrà ottenuto la riabilitazione penale prevista dal nostro ordinamento giuridico. E,allora,cominciamo ad abituarci all'idea di "BEPPE GRILLO FOR PRESIDENT! WHO ELSE OTHERWISE?"
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    i giudici lasciamoli perdere che se ne trovi uno buono su cento sei fortunato per gli avvocati è tutto un altro discorso. se si limitassero a fare il loro mestiere andrebbe già bene ma molte volte vogliono fare i politici e riescono a farsi eleggere in parlamento sono tanti e determinanti in votazioni che li possono riguardare. e ricattano e come ricattano il partito che vuol riformare e gli legano le mani. così i medici e altri professionisti. da poco abbiamo anche un buon numero delle rappresentanti delle mignotte e siamo a posto. allora come faranno i nuovi parlamentari del M5S a baipassare quelle situazioni? Dio solo lo sa. comunque andiamo avanti con determinazione pronti a mandare bordate di vaffanculo senza farsi condizionare dall'ambiente regale dal lusso e dagli ori e dai tappeti. poi per non usare il ristorante che è un altro scandalo a spese del contribuente suggerirei di portarsi un cestino e di mangiarlo fra i banchi per compensare con l'odore del salame e formaggio quello della merda che viene dagli altri banchi ove siedono quelli che utilizzano il ristorante.
  • roberto c. Utente certificato 4 anni fa
    a mio avviso è un delirio. ci siamo dimenticati di dire che un terzo circa di questi magistrati eroici non esercita la giurisdizione perchè impegnata in altri incarichi (leciti e previsti dalla legge, in quanto casta al pari dei politici), tipo gli arbitrati, che fruttano un sacco di bei soldi, consulenze ecc ecc... in seconda battuta aggiungo che in Italia paese terzomondista per l'equità di accesso alla giustizia se subisci torti ti devi porre il problema della convenienza della causa perchè COSTA tantissimo far valere i propri diritti e spesso si rinuncia ingoiando il rospo alimentando il senso di ingiustizia. aggiungiamo che il magistrato non ha vincoli come i comuni cristiani che devono recarsi sul luogo di lavoro ma possono tranquillamente "gestire" il loro impegno ... il punto è che i magistrati hanno privilegi intoccabili quanto se non più dei politici, senza considerare gli SCATTI AUTOMATICI IN CARRIERA cosa che credo non capiti a tutti i lavoratori.. pensiamo un po' anche a queste cose prima di parlare di pejus e riduzione della possibilità di appello.. che facciano il loro lavoro come tutti!
    • OPS 4 anni fa
      Basta con gli automatismi di carriera è una vergogna Se aggiungiamo i molteplici incarichi che rivestono alcune categorie, allora è veramente uno schifo.Il grosso problema in molti settori della vita pubblica,c'è l'esigenza di interrompere quella catena di sant'Antonio che garantisce la continuità e l'omertà dei soggetti che presiedono ai vertici della burocrazia ma non la trasparenza.
  • Gieseppe R. Utente certificato 4 anni fa
    Sarebbe bello che Grillo rispondesse all'appello http://www.riparteilfuturo.it/don-ciotti-riparte-il-futuro-video-appello/?utm_source=FacebookAds
  • Peter Bonu 4 anni fa
    Prima di scrivere un mio post mi sono fatto un idea di cosa girasse come commenti. Poi ho pensato di scrivere qualcosa che gli altri non avessero scritto. Innanzitutto complimenti per la foto, bella suggestiva, inoltre il testo è stato scritto molto bene, poichè contiene un accenno Etico: da un lato abbiamo l'eccesso-di-domanda/impugnare-conviene/prescrizione dall'altro abbiamo la-drastica-riduzione-dei-processi/degli-avvocati/reformatio-in-pejus. Il mio è un accenno interpretativo, poichè mi piace riassumere in poche righe, in modo che il concetto sia ben visibile. In questo caso il concetto è di "meno" che compare due post fa anche nella candidata per la Lombardia. Ora due righe prima: "Le cause della crisi non dipendono neppure da scarsa produttività: quella degli apparati giudiziari italiani, secondo la Commissione europea per l’efficienza della giustizia (CEPEJ), è fra le più alte dei 47 Stati membri del Consiglio d’Europa. " Ora andando a cercare la "CEPEJ" tra le notizie compare questo articolo: http://www.mondoadr.it/cms/articoli/inaugurazione-anno-giudiziario-2013-il-presidente-lupo-occorre-ripartire-dalla-mediazione.html In cui si parla, come dal titolo, della necessità mediazione, ma senza tirare in ballo l'articolo, da un confronto, si vede che questo articolo del Blog si situa a livello di pratica processuale, quindi legislativo: la reformatio-in-pejus. Andando a vedere su WIkipedia (it.wikipedia.org/wiki/Reformatio_in_peius) è la possibilità di una pena più grave se la sentenza di appello è la stessa di quella di primo grado. Ma l'articolo "l'art.597 comma terzo c.p.p." vieta questa pratica e sembra che ci sia una discussione attorno.. di che natura? Qualcuno riesce a capirne il senso e a rispondere? Perchè viene proposta dall'altro lato la Mediazione? E' un altro modo per fregar i nostri soldi? Quali i vantaggi e i rischi della "reformatio in pejus"?
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    MANCO I CANI LO SOPPORTANO PIU'! "Il cane comunista, attacca quando sente il nome di “Berlusconi” – VIDEO" http://www.youtube.com/watch?v=ZMXhnuzv2i0 Questo (badate..è un altro cane!)accetta se si nomina Beppe Grillo e s'incazza se sente il nome del Nano Malefico...incredibile... http://www.youtube.com/watch?v=dVZnZ_0G8XA E anche quest'altro!!! http://www.youtube.com/watch?v=n0i6pMRG_zQ Questo addirittura abbaia e ringhia solo a vedere la foto del Nanazzo sulla copertina di un giornale!! http://www.youtube.com/watch?v=5Zhsybhdw9o Questo morde il naso della padrona se nomina Berlusconi! http://www.youtube.com/watch?v=JAc5P1zF82k Si sa...i cani hanno forse un sesto senso per capire chi è posseduto dal demonio.... Solo i tanti coglioni che votano ancora un certo personaggio (forse posseduti pure molti di loro...)non ne avvertono il pericolo!
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Il Padrone di questo cane invece produce persino la PROVA SCIENTIFICA che il suo amico a 4 zampe resta tranquillo se gli si nominano altre cose ma che abbaia inesorabilmente SOLO al nome di Berlusconi! Gli scienziati avrebbero motivi di ricerca su un fatto simile. E pure gli ESORCISTI!
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      e c'è pure questo... http://www.youtube.com/watch?v=62bwhO8yWWQ
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Il PDmenoelle non si smentisce mai... (hj) ----------- Ecco una lettera in cui il PD senese dichiara di aver ricevuto un contributo (10000 €) da parte di MPS per la locale festa del partito: ma non mostratela in giro, perchè altrimenti vi sbranano
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      a lupo, ma stai a contà ancora gli spiccetti??? ah ah ah ah! ...allora er fiuto l'hai perso! http://www.lettera43.it/economia/finanza/mps-profumo-bankitalia-ingannata_4367582765.htm arriva l'fmi e ce mette una toppa...c'è lo ior c'è San Marino.. di mezzo...eh eh !
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    Politico inglese si dimette per una multa non pagata 15 anni fa - http://bit.ly/WuhdPI
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Maurizio Mannoni non si smentisce mai.(degno collaboratore della Berlinguer...) Poco fa si avvicina al tavolo di quello che legge le prime pagine dei giornali nello studio. L'addetto prima salta a piè pari Il Fatto Quotidiano e mannoni non fa una piega. Va sul 'Giornale' della famiglia del Nanazzo e ne legge qualche notizia. Sta per passare a un altro giornale quando l'effimero Mannoni lo ferma dicendo (con occhio bieco): "vedo che il Giornale RIPORTA PURE una notizia che non ho visto su altri quotidiani...QUella su Grillo...(la vecchia storia dell'incidente causato da Beppe)" Naturalmente l'addetto la RIPRENDE SUBITO (CON ANCHE L'IMMEDIATO INGRANDIMENTO DELLA TELECAMERA) E dopo che l'ha letta ANCORA L'IMPALPABILE MANNONI non si fa mancare di SOTTOLINEARE: "NATURALMENTE GUIDAVA GRILLO"...
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      @ MAX... Per me ha già risposto mariuccia rollo...aggiungo solo che 'democrazia' è quando si danno TUTTE le notizie..nn solo quelle che fanno 'comodo' a qualcuno.
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Ma parlare delle piazze strapiene mai, eh? E' democrazia silo lo sciacallaggio infame dell'incidente
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....è la democrazia, bellezza! anche le notizie scomode o che possono non piacere!
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      a voi il giudizio...su simili personaggi.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    https://fbcdn-sphotos-b-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/76349_499024046808245_1451611367_n.jpg « I LADRI DEI BENI PRIVATI PASSANO LA VITA IN CARCERE IN CATENE, QUELLI DEI BENI PUBBLICI NELLA RICCHEZZA E NEGLI ONORI » [Marco Porcio Catone] I sostenitori della tesi del Capitalismo perenne affermano che il continuo tentativo di migliorare le proprie condizioni di vita (e quindi anche economiche) a discapito di altri soggetti o di altre comunità faccia parte del naturale comportamento dell'uomo e sono dunque convinti che il capitalismo - inteso come attitudine umana all'arricchimento personale o della propria comunità attraverso il concentramento di risorse universalmente limitate e quindi di valore - sia sempre esistito e continuerà a esistere, nonostante si sia manifestato sotto forme differenti nella storia. I detrattori di questa teoria sostengono che il capitalismo non sia sempre esistito (taluni ritengono sia nato con l'agricoltura, nella Mezzaluna fertile(*), altri nell'antichità classica con la schiavitù, altri ancora agli inizi della Prima Rivoluzione Industriale) e/o che non durerà per sempre. http://it.wikipedia.org/wiki/Capitalismo *) http://it.wikipedia.org/wiki/Mezzaluna_fertile provate a mettere in sicronismo la frase sopra e la definizione (origine) del capitalismo, si otterrà che la giustizia non sarà mai quella sana e reale in questo tipo di "ideologismo" che governa. Se si continua l'analisi si scopre che coloro che sfuggono dal rispetto "nobiliare" per tali individui come per esempio religioni tribali o simili (islam) o ideologie socialiste che livellano tutti allo stesso modo, funzionano meglio come repressione verso costoro che si credono "marchesi del grillo" « io so io e voi nun siete un cazzo» un pensiero che esula totalmente in quei "dirigenti politici" che vengono messi al muro in certi Paesi Rossi! o...che vengono mutilati delle mani in quelli islamici !
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      ecco un esempio classico...occidentale-italiano...globalist.... eh eh! Beppe ce prova....ma... http://www.lettera43.it/economia/finanza/mps-grillo-la-banca-va-nazionalizzata-subito_4367582770.htm Sullo scandalo Monte Paschi è tornato all'attacco Beppe Grillo, a Cagliari per una tappa del suo tsunami tour. «Le banche non possono chiudere, perché ci perderebbero i piccoli risparmiatori», ha detto il leader del Movimento 5 stelle, «ma Monte dei Paschi di Siena va nazionalizzata subito e messi sotto processo tutti i vertici del Pd dal 1995 e quelli di Bankitalia». Il comico genovese parlando del «più grande scandalo finanziario della storia», ha invitato a pubblicare i nomi di chi ha usufruito dello scudo fiscale. «LA VORAGINE DA 21 MILIARDI». «Quando sono andato a parlare all'assemblea a Siena ho visto gli occhi gonfi degli impiegati», ha ricordato Grillo. «Ne buttano fuori subito 4 mila, e hanno fregato loro anche il tfr. Anche gli azionisti erano in lacrime. Gli unici impassibili erano quelli del consiglio di amminstrazione con Profumo, uno cresciuto a pane e Pd tutta la vita. Non è un buco, è una voragine di 21 miliardi di euro, il doppio dello scandalo Parmalat», ha tuonato il leader 5 stelle http://www.lettera43.it/economia/finanza/mps-profumo-bankitalia-ingannata_4367582765.htm arriva l'fmi e ce mette una toppa...c'è lo ior c'è San Marino.. di mezzo...eh eh !
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    svincolando i titoli e donando tutto ai poveri, chissà che... qualcuno chiuda un okkio
  • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
    ....Dunque, in Gran Bretagna ci sarebbero 27.000 "justices of the peace" che lavorano GRATIS (sic) per il prestigio sociale che ne deriva.... Mentre in Italia - dove si accede con un concorso per titoli, (attualmente con i seguenti richiesti requisiti: essere avvocati di almeno 30 anni, meglio se anche con esperienze di insegnamento di materie giuridiche e/o con esperienze dirigenziali nella pubblica amministrazione) - sono addirittura PAGATI. Ma va, veramente? Certo, come no, pagati di m.da!!! e con indennità ferme e mai aggiornate dal lontano 1999!!! In dettaglio: € 56,81(lordi) a sentenza! € 10,33 (lordi) per decreto ingiuntivo! € 36,15 (lordi)per udienza! € 258,23 (lordi) di fisso mensile. IL TUTTO SENZA CONTRIBUTI PENSIONISTICI e senza garanzie di tutela. HA! HA! HA! Il prestigio sociale, non fatemi ridere, a parte che non c'è ...con quello non si mangia di sicuro!!!
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    sono arrivati the others..oggi, http://www.youtube.com/watch?v=0mFyePCdzlQ (rec.-->full screen)
  • giorgio p. Utente certificato 4 anni fa
    "un anziano avvocato aveva una figlia che prese la laurea di avvocato,il padre gli donò lo studio e andò in pensione.tempo dopo la figlia andò a trovarlo e gli disse di tutte le cause che aveva portato a termine,compresa una che aveva più di 30 anni ereditata dal babbo,tutta felice disse: babbo ma perchè non hai mai chiuso quella causa tanto facile?il padre scosse il capo e rispose:con quali soldi pensi abbia pagato i tuoi studi universitari?"
  • MARIO FLORE Utente certificato 4 anni fa
    Per il popolo Sardo se c'è qualcosa da vergognarsi e proprio nel dire di essere italiani. L'italiano, un popolo INVENTATO dai tiranni savoia sopra il sangue versato del FIERO e BALENTE POPOLO SARDO soggiogato e tirannizato dal casato sabaudo che ha rinnegato e relegato il popolo Sardo a sudditi e colonia. S'italia non teni nudda de vantu e orgogliu e meno male ca seus Sardus e Sardigna NO ESTE italia. Desavoizare la Sardegna è un dovere Storico Morale. Per il popolo Sardo, liberarsi dal giogo de s'italia è un diritto UNIVERSALE per continuare a esistere. https://www.facebook.com/photo.php?fbid=4808632824950
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    NotizieFresche.info Ore 23.39 MILANO Frediano Manzi,presidente Sos racket, si è dato fuoco davanti alla sede Rai di Milano: è grave, ma non rischia la vita.
  • andrea vianello (democrazia diretta) Utente certificato 4 anni fa
    IL M5S NON E' UN VIRUS.... E' LA CURA.
  • Grillo in Tv. E Casaleggio a comandare. 4 anni fa
    Si io ce lo vedo proprio Grillo in tv a rispondere alle domande... magari di Rizzo e Stella. tanto sotto tutti quei capelli mica si vedrebbe l'auricolare con il quale Casaleggio gli suggerisce le risposte. Ancora non l'avete capito vero? Grillo è solo un medium, un mezzo di comunicazione, un megafono: quello che conta qui è Casaleggio, che se ne sta buono buono dietro le quinte. Come il potere vero, che è più forte proprio quando non riesci a vederlo. Prima o poi lo troverò il mega hangar dove avete messo all'ammasso tutti i cervelli... Grazie Silvio, hai lobotomizzato un intero Paese, e hai spianato la strada ad un pazzo che spera nella terza guerra mondiale, nella decimazione dell'umanità, per fondare il suo personalissimo nuovo ordine mondiale.
    • adriano 4 anni fa
      Secondo me dovresti cambiare spacciatore.
    • Lor C. Utente certificato 4 anni fa
      a votare Rosy Bindi, casini, fini e Diliberto si che bisogna avere il cervello lobotomizzato! ma come fai!?!
    • Andrea Milanesi 4 anni fa
      Si grande Grillo! Grande Casaleggio!!!! Ancora di piu' un motivo per votare M5S!! Caro Troll non ci abbandonare rimani li tutta la sera, tutti i giorni a commentare e a leggere sei uno degli elementi che piu' ci da forza e ci rende uniti!!!! Consumati le dita su quella tastiera stai facendo un ottimo lavoro non prendere impegni nei prossimi giorni e dacci una mano, grazie, a presto (anche sotto altro nome se vuoi, ogni tanto cambia)
  • italiano all'estero 4 anni fa
    "Justices" non vuol dire giudici, vuol dire giustizie. se vuoi fa l'americano te tocca studia' prima. cosi appari per quello che sei, un po' ignorante. Comunque buon giorno visto che di pietro queste cose le dice da una decina d'anni, magari lui le accompagna a qualche soluzione piu' costruttiva delle tue.
    • Graziano Priotto Utente certificato 4 anni fa
      L'ignorante sei invece tu, caro "italiano dall'estero", poiché se è vero che "justice" in inglese significa "giustizia", nella locuzione "Justice of the Peace (JP)" significa invece esattamente "giudice", che un tempo era anche chiamato "Commissioner of the Peace" poiché nominato con una "commission", cioé con lettera patente. Riprenditi dunque il tuo "ignorante", tientelo per te che ne hai tanto bisogno.
  • Forza Grillo! 4 anni fa
    ******************************************************************************************LINK ISCRIZIONE AI MEETUP**************** **********per cercare o creare quello nella vostra citta'********* *********************************************************************** http://www.beppegrillo.it/meetup/ ****************FORZA RAGAZZI STA NASCENDO************* *****************UNA NUOVA ALBA A 5 STELLE**************** ************OGNUNO DI NOI E' PROTAGONISTA!!!************ ***********************************************************************
  • Giovanni Effe 4 anni fa
    Con Berlusconi faremo sicuramente la fine della Grecia.
  • Alex girone 4 anni fa
    La verità e' che in Italia i giudici non pagano mai di tasca loro gli sbagli , non vogliono mettersi contro il parere di un'altro "collega " , e pertanto aspettano che il fatto o delitto cada in prescrizione così sono tutti contenti ; il giudice non avrà sbagliato il giudizio , l'imputato non potrà appellar si perché il supposto reato è caduto in prescrizione , l'unico che lo prenderà a quel posto e' lo stesso imputato che per caso 5 anni ha vissuto col terrore di un giudizio sbagliato , all'inizio dell'inchiesta e' stato trattato come uno dei boss più pericolosi di cosa nostra , ed alla fine ha speso ca 10 mila euro di parcella all'avvocato penalista , senza considerare la sua vita privata a cosa si è ridotta e sapendo in cuor suo di non aver commesso nulla ! GIUSTIZIA DI MERDA ! LA LEGGE NON È UGUALE PER TUTTI ! I corrotti ed i mafiosi camminano a testa alta fuori e non si vergognano , a differenza degli onesti che si nascondono e quasi non si sentono. VERGOGNA !
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    monti - berlusconi ....stessa merda... ma il primo salva una certa dignità... by fb ... Il ministro Profumo era consulente dell'infausta Gelmini che nelle “indicazioni” del ministero a docenti e case editrici scolastiche, per l'insegnamento della letteratura italiana del Novecento nei nostri licei, fece sparire tutti gli autori e i poeti meridionali, incluso i premi Nobel per la letteraura, come Quasimodo e Deledda. Divenuto ministro (e la gelminiana Ugolini sottosegretaria), Profumo non corresse la porcata gelminiana, nonostante interrogazioni parlamentari, polemiche giornalistiche, documenti approvati dalle Regioni meridionali (la Puglia tacque), consigli comunali di grandi città del Sud. Ora, mentre Maroni propone le macroregioni, Profumo, più leghista di lui, le fa e, naturalmente: “Prima il Nord”, anzi “Solo il Nord”. E questo sarebbe un ministro di governo “tecnico” e dimissionario!! Il peggio che possa accadere a una comunità è perdere il senso della vergogna: ti ritrovi le mignotte in Parlamento, i puttanieri a testimoniare i valori della famiglia cristiana al Family-day benedetto dal Vaticano, le sindachesse anti-'ndrangheta escluse dalle candidature dal loro partito, per far posto a un “membro dell'apparato” catapultato in Calabria dal Nord e Profumo ministro alla (d)Istruzione della decenza
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    il blog da giorni è poco accessibile!!attacchi per oscurarlo o altro????
  • Bruna Chiesa 4 anni fa
    Nel post di oggi, sulla Giustizia, si è omesso lo stipendio dei magistrati che, mi pare, siano equiparati ai parlamentari, privilegi compresi. E poi non rendono conto a nessuno. Almeno i politici, se uno non li vuole, non li vota... Sibilla 12
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Berlusconi, all'uscita da Ballarò, ha aggiunto che a quelli che non chiederanno il condono tombale, restituirà le tasse degli ultimi dieci anni, prendendo i soldi direttamente dalle casse di Mediaset e Mediolanum.
  • mario 4 anni fa
    Ma scusate, voglio chiedere una cosa a chi continuamente critica M5S ed il suo portavoce. Il BUFFONE di ARCORE ha detto, in buona sostanza, che tutti i governi italiani che si sono succeduti sono coscienti del fatto che in SVIZZERA ci sono movimenti finanziari eseguiti da persone fisiche e giuridiche italiane che se tassate qui in ITALIA darebbero un gettito di 23-25 MILIARDI DI EURO. Ma ci stanno prendendo ben bene per il culo. SANNO DI QUESTA COSA E NON HANNO FATTO E/O NON FANNO NULLA, O PEGGIO, LO FARANNO SOLO SE VINCERANNO??????? Il fatto che ora il BUFFONE abbia fatta questa sparata è sintomatico di una cosa. Tra coloro che avevano queste movimentazioni finanziarie in SVIZZERA ci sarà stato pure LUI. In questi ultimi anni, vista la mala parata, probabilmente è riuscito a trasferire tutti i suoi liquidi in qualche altro paradiso fiscale et voilà, ora si può pure andare a rompere le palle a tutti gli altri che nel frattempo non sono riusciti a spostare i loro capitali in altri paradisi fiscali (tanto lui il culo oramai se lo è "parato").
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    l'ultima settimana beppe grillo deve andare la 7 dalla gruber, detta lilli la rossa e non per il colore dei capelli andare a piazza pulita da formigli su la7 andare a ballaro' e farsi intervistare dal conduttore come il berluska stasera andare da santoro e affrontare le domande dei giornalisti in sala intervistina a omnibus mattina su la7 affrontare il vespone che sta sempre dalla parte del potere a porta a porta dopo questo tsunami tour mediatico si salira' al 35% e saremo il primo partito io ci gioco sopra coi bookmakers di londra
    • Peter Bonu 4 anni fa
      C'è bisogno di raggiungere le persone che non usano internet. con la diretta, ed un buon annuncio del programma ...pensa a Berlusconi da Santoro e lo share che ha avuto!.. anzi io penso che abbiano pensato proprio a questo..
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      io penso che caleranno i consensi a tutti i partiti! all'unisono...eh eh! o non andranno a votare o voteranno solo M5S ! immagino i vecchietti/e nel vederlo in TV !!! anche con le stampelle... andrebbero alle urne!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      io son sicuro che siamo già la prima forza politica del Paese!!!!però non riesco a decidermi sulla necessità o meno che grillo vada in tv!!!forse servirebbe davvero ma ancorA nn ho le idee chiare.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    O T bisogna essere dei miserabili ,accattoni e mentecatti per scrivere ancora certe cose sull'incidente di Grillo!!!vuol dire che hanno toccato il fondo e cominciano a scavare....e chi,anche qui,scrive queste cose allucinanti è corresponsabile dello sfascio di questo Paese.per fortuna siete ormai quasi estinti!vergogna!
  • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
    Berlusconi è andato oltre... oltre forse è meglio che il M5S rinunci....cotro tal idee e principi non si può competere...proprio no. prendere i soldi dell'imu e restituirli prenderli o dalla cassa depositi e prestiti o da qualche altra cosa...e se non bastano si possono vendere gli immobili di stato al miglior offerente (neo liberista anche lui???...), e poi prendere un prestito in svizzera, oppure ci possiamo impegnare a pagare...con un paghero! e il debito Pubblico? esticazzi del debito ...sempre sto debito....e che PALLLEEEEEE
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    leggete 'sto manifesto ...l'ha scritto un poliziotto su fb ... è molto incazzato! eh ! https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/525506_507029776007672_1738668547_n.jpg ...ormai la rabbia dilaga!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      ... è parsimonioso..e c'ha la prole...è proletario! l'ultimo proletario! ^_*! aò, cmq pure al Beppe je dice male se il bobbolo sta alla fame e non va a vedè gli spettacoli a pagamento ...io stesso, quando venne a tor de quinto a 30€ (me pare) nun c'avevo na breccola per entrà ! eh eh eh!! tanto mica se vota M5S perchè è ricco Grillo, eh!
    • i grossi mangiatori sono tutti uguali 4 anni fa
      e grillo invece? ti risulta che il grano lo dia ai poveri? ah, ma quelli sono soldi suoi vero? compresi quelli della mangiatoia della rai di stato.
  • Adeste Fideles 4 anni fa
    http://www.kikapress.com/kika/beppe-grillo-ecco-la-ricostruzione-dellincidente/6/#top Per chi dice che Grillo lo vive ancora come un dramma... di quando sarà quella pagina? dell'83? IO MI SONO GIA' ASSOLTO. Requiescant in Pacem. Almeno loro non dovranno sopportarsi la guerra civile che voi poveri invasati scatenerete quando Bersani siederà a palazzo Chigi e Monti al Quirinale.
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    CROZZA FOR PRESIDENT!
  • adriano steccone 4 anni fa
    Vi porto la mia esperienza personale. Avevo 27 anni quando un vicino di casa di mia zia, che abitava in provincia di Alessandria, ci fece causa. Il motivo:la defunta aveva nominato,non avendo figli, noi tre nipoti quali eredi universali dei suoi beni, che consistevano in una casa colonica con cascina attigua. Questo signore invece pretendeva tutto il lascito accampando motivi inesistenti. Bene. La cosidetta giustizia alessandrina (eravamo circa a meta' degi anni '70)impiego' ben 17 anni per dirci:- Buongiorno sigg! Che ca..o volete da me?- Poi con tempi altrettanto bibblici,tra 1 e 2 grado e cassazione siamo riusciti a venirne a capo solo l'anno scorso. Io ora ho 63 anni.Questo paese non solo e' marcio ma e' in mano ai delinquenti politici i quali favoriscono i loro compari mettendo il bastone tra le ruote.. dei giudici e del sistema. Non si vuole mettere ordine perche' nel disordine ci si sguazza meglio e soprattutto quelli che hanno soldi e sono degli intrallazzatori riescono a sfuggire ad ogni condanna.E' poi.. troppo garantismo non garantisce che i disonesti!
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    A Cagliari erano 30.000???? Ma come minimo! Si vá al 51%
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      bestialeeeeeeeee cagliariiiiiiiii!!e a sassariiiii pure!!siamo oltreeeee il 60 amico!!
  • italiano incazzato 4 anni fa
    GRILLO in TV? non ne vedo la necessità.
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      e allora lascia vincere loro italiano incazzato di niente! chi glielo fa sentire a mia mamma e zia di 70 anni la voce e il pensiero di beppe grillo? credi che tanti viaggino e s'informano su internet? perche' credi che il berluska occupando da un mese la tv di stato e i suoi canali abbia recuperato 10 punti? l'italiano e' un popolo svogliato non attento che non ha memoria sempre pronto a salire sul carro del vincitore o credere in buona fede alle promesse di tanti imbonitori e politicanti se non non avevamo questa classe politica partitica di serie z percio' beppe grillo in tv l'ultima settimana e faremo bingo!!!!
  • Carlo Scoglio Utente certificato 4 anni fa
    In Gran Bretagna i giudici onorari lavorano gratis per il prestigio che ne deriva, in Italia invece sono pagati 98 euro per 5 ore di lavoro che diventano 196 se si superano le 5 ore anche di un solo minuto. Si arriva facilmente a 2500, 3000 euro netti al mese. Mi riferisco ai V.P.O. in particolare: trattasi di avvocati che hanno semplicemente presentato una domanda al Ministero ai quali non era neanche richiesto di avere anni di esperienza forense. Da quel momento, senza aver fatto alcun concorso per esami, sono sempre stati prorogati con legge (indovinate qual è la categoria più rappresentata in Parlamento?) e sono sempre gli stessi. In più non c'è nessuna incompatibilità con l'esercizio della professione nel civile. La ratio della legge che introduceva questa figura di magistrato onorario era quella di alleggerire il carico di lavoro dei magistrati togati per i reati minori ma anche di permettere a giovani avvocati di maturare qualche anno di esperienza utile ai fini della professione di avvocato. Da anni in molti uffici giudiziari sono sempre gli stessi ed hanno pure le loro associazioni che cercano da anni di ottenere la loro stabilizzazione come magistrati togati, senza passare per alcun concorso. Alla faccia di quelli che si sono consumati per anni sui libri senza riuscire a superarlo.
    • Carlo Scoglio Utente certificato 4 anni fa
      I. V.P.O. posso svolgere anche attività delegata in Procura. Non svolgono solo attività d'udienza. In molte Procure i fascicoli relativi ai reati di competenza del Giudice di Pace sono assegnati a loro su delega del P.M. e per tale motivo riescono a prendere facilmente ogni giorno la doppia indennità. Non è difficile da capire sig. max walyer, ce la può fare anche lei.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....peccato che i VPO NON abbiano udienza tutti i giorni ma circa due volte la settimana...altro che 3000 euro netti al mese.....ma lo collegate il cervello prima di dare aria ai denti?
  • italiano incazzato 4 anni fa
    sarà la germania a uscire dall'EUROBIDONE? chi vivrà vedrà.
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    spero che ci andrà pure il Beppe a ballarò...così! senza contradditorio , solo con Floris davanti che se la ride...ma non affonda troppo! la TV ancora incide...chi la spara più grossa ... fà boummmm !! eh eh!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      me comincio a preoccupà ...se piacio a te! ^_^ che ca$$o avrò scritto, boh!
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      quando non fai il finto comunista sei migliore del nome che porti
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      bravo lenin ora mi garbi
  • Federico Mangiantini Utente certificato 4 anni fa
    "Drastica riduzione del numero dei processi": cosa vuol dire Grillo con questa frase? Che quando subirò un torto dovrò chiedere il permesso a lui o a qualcuno se posso rivolgermi a un Tribunale per avere giustizia? Il problema dell'eccesso di domanda di giustizia è dovuto all'eccesso di INGIUSTIZIE che avvengono in Italia! Sono le ingiustizie che provocano quella domanda!
    • Federico Mangiantini Utente certificato 4 anni fa
      Vabbene ma non hai risposto alla mia domanda: chi decide che posso fare causa perché ho subito un torto oppure che non posso farla perché sono "litigioso" o "invidioso"?
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      oppure l'eccessiva litigiosita' e invidia degli italiani ognuno pensa al proprio orticello di casa il vicono di casa puo' essere il tuo miglior amico ma spesso e' il tuo peggior nemico l'erba del vicino e' sempre piu' verde c'e' invidia sociale c'e' un individualismo esasperato nella societa' italiana che porta a conflittualita' accese a continui campanilismi in un'italia che fa parte ora dell'europa a dividerci su tutto e litigare su tutto e' proprio vero che l'italia e' fatta ma mancano da fare gli italiani, anche dopo quasi 120 anni dall'unita' d'italia, siamo un volgo disperso di uni contro gli altri la nazione ha ancora addavveni' paesa'
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    quante stronzate sparano i media e i giornali a grillo ci si parla senza scrivere basta andare ad uno tsunami tour e lo aspetti alle transenne, e parla con tutti Questa storia di vanity fair ha il sapore tipico di chi sbadila merda a pagamento.... .....
  • giovanni 4 anni fa
    Bellissima l'ultima di Beppe quando parlava di chimica verde e diceva che non esiste, è come parlare di berlusconi che dicesse qualcosa di vero. Spero che queste battute le fa più spesso.
  • adriano 4 anni fa
    Ma vi rendete conto a Carbonia erano circa 5000 persone in una città di 30000. Gli ultimi due rappresentanti di governo che sono stati lì,Passera e Barca, hanno dovuto scappare in elicottero. Goderei un mucchio vedere Berlusconi a Carbonia, sul predellino, cosa riuscirebbe a prendere!!
  • mario 4 anni fa
    Io non ci POSSO CREDEREEEE, non ci POSSO CREDEREEEE. Il BUFFONE di ARCORE a BALLARO'????????? Ed il pubblico che lo applaude pure?????????? Viviamo NEL PAESE DELLE BANANE, ma sul serio. Ed io devo pagare un canone di abbonamento per vedere queste coseeee?????? Non basta che il BUFFONE di ARCORE occupi metà dei TG delle SUE TRE reti per la metà del tempo. Ora pure la RAI gli dà spazio?????????? Floris poi???????? Dopo che nell'ultima volta che si sono sentiti al telefono si sono mandati reciprocamente a fanculo?????? Floris poi, che esordisce chiedendo al BUFFONE come mai non si candida come presidente del consiglio????????? ITALIAAAANIIIII SVEGLIATEVIIII, ma non vi accorgete di queste PRESE PER IL CULOOOOOO??? Il GARANTE della PAR CONDICIO naturalmente TACE SIAMO DAVVERO BEN MESSI.
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    La mummia, un po' tesa, di Berlusca a Ballarò ha detto che restituirebbe i soldi dell'Imu usando quelli della Cassa Depositi e Prestiti che finanziò la ricostruzione dopo il terremoto dell'Aquila. Qualcuno sarà mai andato a vedere un po' di conti in quella Cassa?
  • Daniele Di Bert (dandb) Utente certificato 4 anni fa
    È qualche giorno che non riesco a seguire le dirette streaming, prima usavo solo il pc, ma adesso ho poco tempo. Ho provato. A collegarmi con il cellulare ma é stato impossibile, qualcuno mi sa spiegare perché? Ho provato anche con il tablet di un conoscente al quale volevo fargli vedere la diretta ma ho solo fatto brutta figura. Ma lo streaming in modalità mobile, funziona? E se si, come?
  • AH-QAAQ 4 anni fa
    Ma che dice quest'uomo! tagliare sui servizi praticamente!Meno soldi alla scuola,meno ospedale;privatizzare per fare un favore ai suoi amici di merende.Vai a comprarti i prossimi politici alla scilipoti per andare di nuovo a votare e stavolta le prenderai. W M5S ci vediamo a Roma sarà un piacere. Floris! nemmeno a mio fratello avrei consentito di entrare a casa mia dopo il trattamento che hai subito.
  • Davide Migliorino 4 anni fa
    ...quindi bene a fatto nei suoi governi precedenti, Berlusconi a tagliare i fondi alla Magistratura?
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    berlusconi a ballarò parla come: messora barnard e tanti e tanti ...simili che danno la colpa a Merkel! ... poveri coglioni! bah! https://www.facebook.com/photo.php?fbid=294407847351469non scherzo...spero che in massa non scherzino nemmeno gli altri...quando la fame sarà tosta! eh!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      alessiooooo santiiiiii.... vattela a pijà in der culo con scilviuzzo u curtu ! ... e prega che gli sbirri riescano a fermare l'insurrezione armata! eh! intanto studia questo, coglione! Ma guarda che il comunismo, Stalin, la falce e martello SONO IL TUO FUTURO.. Te lo dimostro in poche righe Concorderai che questo, il XXI, è il secolo della Cina. La Cina è governata da un Partito Comunista, che come saprai, non è un partito qualsiasi tipo i nostri, parlamentari, è un partito speciale, il Partito Guida. Volendo fare un paragone, è come se i nostri costituenti che hanno scritto la costituzione nel 1946, all'atto di sciogliersi avessero fondato un Partito che ha il mandato di attuare la costituzione, un Partito-Stato che concentra in se tutti i poteri. Questo per dire che la Cina E' il Partito Comunista. Esso ha un potere pressochè assoluto e nulla si muove in Cina che il Partito Comunista Cinese non voglia. Una qualsiasi riunione del PCC produce effetti rilevanti sulla vita economica e sociale della Cina, e di conseguenza effetti rilevanti sulla vita di un qualunque occidentale (incluso TE). Il PCC è un CLASSICO partito comunista di tipo Leninista - ne mantiene tutti i classici simboli (inclusa la falce e martello), e probabilmente dal punto di vista anche della sinistra italiana e occidentale è ''ANTIQUATISSIMO''... nel senso che è tuttora STALINISTA.. Il PCC non ha mai accettato le tesi di quel maiale di Krushov, e in una recente riunione in cui si discuteva di storia il PCC ha stabilito che 'il crollo dell'URSS fu dovuto all'abbandono della via socialista avvenuto dopo la morte di Stalin' (apri bene le orecchie: questo comunicato è RECENTE, non è 'antico'). Quindi, anche se tu non lo sai, la tua vita personale dipende ed è influenzata (e lo sarà sempre di più in futuro) da cio che decide un partito Comunista... :-DDDDDDDDDDDDDDDDDDDD!!!!!! prrrrrrrrrrrrrr!!!!
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      vuoi sempre l'ultima parola lenin? non capisci niente e anche la storia, non quella del libretto di mao, non ti ha insegnato niente l'attualita' con cuba del comunista, a parole fidel alla fame e il popolo cubano alla fame non ti dice niente l'attualita' di un miliardo di schiavi in cina, comunista per far felice la casta politica comunista, la cresta rossa che ha il potere e i miliardi di yuan, non ti dice niente. Tu sogni e deliri il male minore non e' il comunismo nella ricerca di convivenza sociale ed economica fra le genti ma la democrazia: uno vale uno la democrazia in cui i cittadini siano informati sulle cose e poi scelgano che li deve amministrare, gente presa dalla societa' civile, a tempo 2 mandati e via, non i tuoi dinosauri di sx che e' da una vita che fanno politica alle spalle della gente, che hanno giustificato i carri armati a budapest ieri, la repressione della cecoslavacchia di dubcek ieri, il soffocamento delle rivolte studentesche cinese di piazza tienamen a pechino ieri, e un domani da noi. Volevi far abbeverare i cavalli di questi cosacchi nella fontana di trevi ieri vero lenin? E l'hai preso in culo perche' dopo tanti secoli di dominio, francesi, spagnoli, normanni, arabi, papi coi lanzichenecchi, austriaci e tutti i barbari, gli italiani non vogliono un nuovo padrone che si chiami comunismo, anche se ha la faccia da gay di un vendola o le manette in tasca di un'ingroia, o capitalismo, anche se fa ridere con le barzellette di un berluska arrivato alla fine in un binario morto, morto come rigor mortis e la sua banda di fasciti finanziari con laurea alla bocconi. W m***** sempre e comunque abbasso i comunismi, i capitalismi, i nazismi e i fascismi e chi gli ripropone come nuova medicina per far guarire quest'italia malata del cancro della politica politicienne, quella dei salotti alla bertinotti per intenderci, quella dei talk show mediatici, quella delle chiacchiere sul niente o su un passato idealizzato che per fortuna non tornera' piu'.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      lurido accattone faraonico* del cazzo! mi hai rotto i coglioni te e tutti i neonazistelli che di economia non ci capiscono un cazzo! e forse anche qualche "comunista itaglione" che abbraccia tesi del tutto avulse alla realtà ! a parte che il comunismo non sia MAI FALLITO DA NESSUNA PARTE DEL MONDO! COGLIONE IGNORANTE ! che poi il tuo capitalismo di merda è persino originario dell'antichità , al tempo degli schiavi! il FARAONE era un capitalista antico! stronzo!
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      .....quando ti sembra di pasrlare di politica parli di merda e quando ti sembra di parlare di economia sei un idiota che ha come simboli il fallimento economico politico del comunismo ma chi cazzo credi di essere per far lezioni di economia e politica su questo blog? quando noi mandiamo a fare in culo monti e i suoi tecnici professori te ti dovremo mettere una camicia di forza per impedirti di scrivere e riaprire i manicomi abolendo la legge basaglia solo dei matti nel 2013 danno retta a uno che si fa chiamare lenin, e che e' pure di roma, che pensate ancora d'avere il mondo sotto i vostri piedi, quando c'avete i ladri in casa, dal parlamento in giu' bonanotte e sogni d'oro
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      https://fbcdn-sphotos-c-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn1/525506_507029776007672_1738668547_n.jpg te rispondo con questo...già postato in chiaro! ma vaffanculo te e li sorci del cazzo! togliti dai coglioni, quando parlo di politica ed economia i topi me stanno sur cazzo!
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      si ma tu t'informi solo con la pravda leggi le critiche alla merkel da parte dei premi nobel dell'economia da parte di beppe grillo dell'economist e del financial times che ora hanno grossi dubbi sulla politica dell'austerity voluta dalla merkel che ha paura dell'inflazione e non vuole stampare euri come obama stampa i dollari a comunista ma lo vuoi il lavoro in europa con 20 milioni di disoccupati? o vuoi che lavorino sottocosto solo i tuoi compagni comunisti cinesi e ci tolgano il lavoro a noi europei manager comunisti cinesi con manager delle multinazionali occidentali a far fabbriche e sottopagare e sfruttare una manodopera infinita fatta di miliardi di cinesi e disperati in asia?
  • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
    Qualche tempo fa, ho avuto un incidente di auto. Sono stato speronato da un tizio che è passato con il "rosso"..........Con un teste AUTENTICO, ribadisco Autentico, una signora avvocato è riuscita a farmi perdere una causa per risarcimento danni...........Di cosa stiamo parlando?
    • Anto Sist Utente certificato 4 anni fa
      Leggendo il tuo commento mi viene da sorridere, se non fosse vero sembra una barzelletta.
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      a volte si mettono d'accordo tra avvocati...purtroppo!
  • gustavo la pizza Utente certificato 4 anni fa
    BEPPEE!!!!!! MA COME CAZZO SI ESCE DAL TUO BLOG!!??
  • Cosimo Coro Utente certificato 4 anni fa
    Mi sono recato ben quattro volte presso l’Agenzia delle Entrate di Taranto, ogni volta hanno mostrato un vistoso disorientamento nel ricercare la causa di tale anomalia e infine per rispondermi hanno rimediato con un secco “è evidente che i Dati che ci ha fornito questa ditta non sono attendibili, ma noi abbiamo questi Dati, quindi paghi.. a meno che.. tu non trovi la soluzione”. Oltre al danno di essere stato derubato dal mio ex datore di lavoro, anche la beffa... Leggi tutto http://www.montemesolaonline.it/Tassa.htm
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      a me no stronzo ha dato uno stipendio nel 2011... me ne ha fregati tre...e senza tfr... il commercialista suo m'ha mandato er cud per settemila euri... pensa te ! fortuna che jo fatto la vertenza, ma siccome c'è questa ITAGLIA DI ITAGLIONI me la so presa in der culo! vedrai se qualcuno non se farà male sul serio se continua così ! altro che le foibe o i gulag! poi!
    • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
      .....ao', ma che hai messo er disco...? so venti vorte che lo posti.......
  • AH-QAAQ 4 anni fa
    scusate l' O.T. Ma guarda! su canale 5 (che non guardo mai ma... stavolta...) danno Titanic. Siccome mister B. è quello che è passiamo all'esegesi: 1) forse ha capito che sta affondando(ne dubito)lui l'inaffondabbile. 2) Titanic= PD orgoglioso ed altrettanto sicuro di essere inaffondabile, ma poi, affonda contrariamente ad ogni aspettativa.Con suo grande gaudio da meschino e gretto come è lui e tutti quelli che lo votano. Scaricare in proposito il podcast da radio2 di Caterpillar di qualche settimana fa quando lui(quello che ha il figlio che si chiama pierlui...eh eh)è rientrato in pompa magna sulla scena politica. 3) per la serie "muoia sansone con tutti i filistei(Fini e Casini). si sente Di Caprio lui e l'ultima straccia caxxi che ha rimediato la Winslett. 4) qualcuno gli dica,impossibile; visto la pletora di leccaculo di cui si attornia, che l'eroe negativo del film è il tipo pieno di soldi e di potere.Che perde, alla fine perde.Fallisce come uomo e come simbolo W M5S ci vediamo a Roma.Sarà un piacere.
  • ilbob Cinquantotto Utente certificato 4 anni fa
    IMPOSSIBILE COMUNICARE USANDO IL WEB CON QUALSIASI GRUPPO DI TERAMO E VICINI. SERVONO LOCANDINE ELETTORALI A VILLA LEMPA - CIVITELLA DEL TRONTO. Altrimenti a cosa serve iscriversi? Basterebbe uno straccio di contatto per farsi inviare via email una locandina che si provvederebbe a stampare ed affiggere, GLI ALTRI LO FANNO!!!!!! Svejateve o perirete, anzi peggio, finirete nel dimenticatoio. Amen.
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 4 anni fa
    Gad di Lernia sta strisciando e sbavando. Sta passando allo stato gassoso, da merda che era è l'evoluzione più logica che ci si poteva aspettare.
  • Il Mandi Utente certificato 4 anni fa
    stasera sono uscito per una birretta. erano giorni che non uscivo di sera, vuoi per i pochi euro in tasca, vuoi anche perchè anche dove vai..... però una mancia inaspettata di una ventina di euro mi ha fatto uscire, ed allora vai..... i locali nella mia zona son sempre gli stessi, divisi politicamente, un paio di destra, un paio di sinistra. vabbè, che me frega, ho ovuto una mancia ne approfitto, esco. prima tappa, obbligata, perchè sono amici, nonostante di destra (a me non è che me ne freghi molto, un amico è amico comunque). mah..... sarà il clima politico, ma di destra ne sento pochi. anzi, se devo essere sincero, molti si dichiarano futuri votanti M5S, vuoi per le idee, vuoi per il programma, vuoi perchè delusi dalla destra..... sarà, vedremo a fine febbraio. vabbè, esco contento, ma ne vado e mi avvio al bar "sinistrorso"..... più o meno stessi discorsi. sì, vabbè, la sinistra, però..... sembra, con beneficio d'inventario, che al M5S pensino in molti. magari per protesta, magari perchè non hanno alternative, magari perchè convinti..... in tutti i casi, amici, mi sembra che il consenso aumenti..... mi sembra, eh! ma forse no! BUONASERA, SBULLONATO POPOLO!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao mandi!!!io ormai sento parlare solo di noi!!!!siamo primi e sempre più in salita!!ci credoooo di bestiaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!:)
  • Daniele Di Bert (dandb) Utente certificato 4 anni fa
    In tema di giustizia c'è da segnalare che lunedì sera Obama ha intentato causa contro standardper omissioni e false notizie che hanno portato ai mutui suprime e alla bolla finanziari, qui in Italia Napolitano capo del CSM ha messo il bavaglio alla stampa che si occupa del caso MPS,oggi é arrivata la replica di standarddefinendo le accuse di Obama "infondate" ma questi dove hanno studiato? Nella stessa scuola di Monti per dare tali risposte? Alla Bocconi di Milano?
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Anche i prof copiano : al primo cdm dimezzeremo i parlamentari! ...potevate copiare prima invece di dimezzare quasi il Popolo!!!
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Ingroia è stato penosissimo parlando di Grillo, ma si può ridursi così? (Il collegamento con la diretta non va)
  • moreno rasia dani 4 anni fa
    SIAMO IN TANTI, SIAMO OGNI GIORNO DI PIU', ITALIANI CON LA TESTA A POSTO CHE SI SPACCANO IL CULO PER MANDARE AVANTI LA "BARACCA". SIAMO GENTE CON LE PALLE CHE NON SI FA PIU' INFINOCCHIARE. ABBIAMO TESTA, ABBIAMO CUORE. AVANTI M5S. VIVA BEPPE, VIVA IL MOVIMENTO, VIVA TUTTI NOI!!!
  • Iuve Coppini (iuveco) Utente certificato 4 anni fa
    30 anni fa Beppe e' stato condannato per omicidio colposo. Si e' difeso per tutti i gradi di giudizio ed e' stato condannato. Quindi il M 5 S e' delegittimato e tutto quello che Beppe dice sono falsità...non fa una piega no? Non sanno più a che attaccarsiiiiiiiii.....sono alla frutta, anzi, all' ammazzacaffè...
  • Don gall 4 anni fa
    La casta degli avvocati e' riuscita a far abolire, in pratica, le camere di conciliazione che esistono e funzionano in tutto il mondo. Vergogna!
  • federico n. Utente certificato 4 anni fa
    OT Grazie SARDEGNA, splendida Cagliari diretta streaming ora
  • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
    Gad Lerner Un verme fatto di carne, lo spirito se ne è andato ancora molto tempo fa. Magari avesse un'anima quest'uomo non direbbe le stronzate che dice invece le dice segno che la miseria in cui si trova è diventata un'abisso di vuoto il nulla, un povero uomo disperato fin troppo fortunato per quel che mi riguarda. Dovrà fare i conti anche lui ad un certo punto della vita e non mi metterò certo a piangere, se sarà per la sua salvezza patirà molto non è possibile che un pezzente simile se la cavi con poco perchè Dio usa misericordia ma anche giustizia, per lui persona insignificante e miserabile sarà solo giustizia ne sono certo. Gad Lerner mi fai ribrezzo! http://www.gadlerner.it/2013/02/05/caro-grillo-vorrei-parlarti-della-morte-della-mia-famiglia/comment-page-8#comment-1184116
  • marco 4 anni fa
    e' da qualche tempo che volevo scrivere due parole di conforto a beppe , ma lui sa che siamo in tanti a seguirlo e forse non ne ha bisogno , comunque hai fatto bene a mettere fuori dal movimento la salsa e la fava perche' non erano degni per quanto anche siano buone ............ poi tutte quelle critiche da quattro soldi che fanno da tutte le fonti possibili per gettare fango che e' solo acqua fresca o aria fritta che dirsivoglia . continua cosi' , sei grande ...... io non so dove la prendi tutta quell ' energia , solo un consiglio vorrei darti : non stare a soffermarti troppo ad insultare gli avversari politici - lo so che sarebbe la prassi delle elezioni - in fondo ogni persona contiene anche un suo lato buono e positivo , se non altro per fare i lavori socialmente utili in alternativa del carcere ...... quello e' uno stronzo , quello e' un ladro , quell' altro e' un coglione ecc.ecc. - non serve a niente insultare ... se hai prove e / o testimoni , denunciali , portiamoli nei tribunali , io sono d'accrdo , ma l ' insulto diretto e personale mi sembra una caduta di stile , quasi una volgarita' . detto questo mio pensiero , certamente io votero' il movimento 5 stelle e continuero' a seguire il tuo preziosissimo blog ugualmente e rispettero' la tua scelta di tenere il muso duro , a volte serve anche quello . grazie per tutto cio' che fai nella ricerca di un mondo migliore , siamo tutti con te , fino in fondo ..... p.s. - dario fo candidato presidente e' fantastico ...
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    Certo che come "PM" il michiovano fà davvero schifo al ca$$o ! Spara solo cazzate in merito all'incidente e diventa una marionetta in favore proprio di quelli che ha sempre disprezzato! [ gad lerner , repubblica, etc etc ] stranezze antropologiche italione ! Cmq, la difesa dell'allora Alfredo Biondi avvocato fu pure da idiota! In quanto l'omicidio (colposo o preterintenzionale) si prefigura senza la partecipazione attiva allo stesso delle vittime. Per esempio se fossero state investite dal veicolo. Ma essendo a bordo ed essendo in grado di intendere e volere sapevano da se che rischiavano TUTTI di fare qualcosa di rischioso se consentivano a Beppe di prendere quella strada vietata da apposito segnale. Esclusa la minore , che oggi viene imbeccata e pagata per straparlare a ca$$o, gli altri adulti avrebbero potuto anche chiedere a Beppe di scendere dal veicolo o vietargli l'azzardo. Ma si sa, che alla gente comune piace il brivido... quello che trovarono! Tutti insieme appassionatamente ! E' inutile dare la colpa solo a Beppe. Lo capirebbe anche il più coglione degli esseri umani. Ma toccherebbe essere prima almeno umani ... quelli che mancano da molto in Italia ! Si è visto stasera con Crozza quando ha deriso il "maroni roberto" , eroe di merda di certa feccia che di umano non c'ha nulla !
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      da professionista vi racconto un paio...di fatti! qualche tempo fa a Roma un bus è uscito di strada su una breve tangenziale a monte mario. Otto morti nel giardino di una casa non coinvolta per un soffio. Erano turisti turchi. A me capitano certi gruppi che vogliono non solo andare in posti impensabili per un veicolo di duecento quintali e lungo oltre 12 metri...(Montagne Svizzera che passa solo il bus senza guard-rail) ma poi vogliono pure correre e senza le opportune soste
  • maurizio perotto (pragmatico) Utente certificato 4 anni fa
    Colpo basso...tirano fuori gli scheletri,dopo 30anni coraggio Beppe...e la guerra
  • Daniele Di Bert (dandb) Utente certificato 4 anni fa
    A me sembra che ci sia una stretta correlazione tra arretrati di processi e debito pubblico: ognuno ha un andamento esponenziale incontrollabile. Ognuno è frutto del potere di riferimento politico>debito giudice>processi entrambi i poteri sono incontrollati come le loro deleterie manifestazioni.
  • Gianluca gagliotta 4 anni fa
    Premesso che sn un gran sostenitore del ms5 stelle......una cosa solo non mi e chiara......nn so dove scriverlo.......approfitto qui........constatato che Beppe non vuole nessuna poltrona......ma se il ms5 sale al governo......chi sono le persone che possono essere nominate premier? Nn una critica.....solo che importante saperlo.....attendò vostre notizie grazie per l attenzione.....è forza ms5!!!!!
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      E 10000000....Quello indicato per legge è il capo politico. Il movimento NON HA un candidato premier perchè in italia il premierato NON E OBBLIGATORIOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    • michele grieco 4 anni fa
      Mi pare che per legge ogni lista deve indicare il proprio candidato premier. La lista M5S ha indicato Giuseppe Grillo candidato premier.
    • c.f.k. 4 anni fa
      L'ho già domandato almeno un mese fa, ed ho ricevuto solo insulti. Spero a te vada meglio e ci dicano chi è il candidato Premier per il M5S. Stando alle vecchie notizie il Primo Ministro dovrebbe essere proprio Beppe Grillo quale intestatario del simbolo, oltre ad esserci il suo nome nel simbolo. Aspettiamo notizie o meglio attendiamo un referendum online su una piattaforma accessibile a tutti , come quella promessa l'anno scorso su Facebook e mai vista.
    • danilo b. Utente certificato 4 anni fa
      nel M5S , non ci sono leaders , chiunque degli eletti in parlamento potrà fare il presidente del consiglio , perchè non potrà prendere decisioni personali . La linea politica sarà sempre decisi dai cittadini come me e te , loro sono i nostri portavoce.
  • danilo b. Utente certificato 4 anni fa
    cavolo , ma quanti ne sono a Cagliari ?Una marea umana . Vai Grillo , spazziamoli via questi parassiti , fanno le riunioni in TV perchè nelle piazze prenderebbero solo insulti . Ma a Roma il 22 quanti ne saremo? Io ci sarò , farò i miei 700 Km , ma ci sarò , non fosse altro che per mandare un messaggio ai parassiti :scappate finchè sarete in tempo , stiamo arrivando !
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    finalmente un post per quel lurido coglione di nuovo crociato e giovannino/ivanona che tiene le quotazioni del rame ! non je se la fà più a leggerli ! eh !
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    Stanno cercando un antidono al Virus M5S ma i risultati non sono positivi. Bersanovirus, Berluscovirus, Montivirus, Casinivirus, pare funzionino solo sulle scimmie.
  • mario mario Utente certificato 4 anni fa
    "Puoi mantenere il potere sulle persone finchè dai loro qualcosa deruba un uomo di qualsiasi cosa e quell'uomo non sarà più in tuo potere" aleksandr solzhenitsyn Questa è una lezione antica che oggi trionfa di nuovo su gente come Monti Mario. Dopodichè è ovvio che in un Paese nel quale al Comune di Parma vengono mese al bando le auto blu MA...le utilizza LA CROCE ROSSA ITALIANA http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-02-04/conti-rosso-croce-rossa-190429.shtml?uuid=AbHUbBRH non ci rimane che un buon avvocato per difenderci dai predatori e la macchina si inceppa di gente che vuole giustizia! Se l'Italia fosse stato un Paese "onesto" non ci sarebbe stato il profilferare di leggi e avvocati. E' una questione di civiltà, ma forse anche di soldi, perchè più la giustizia si intasa e più lo Stato paga e c'è ovviamente chi ci guadagna!
  • Mario Garo 4 anni fa
    Chi per professione o per storia personale conosce l'amministrazione della giustizia in Italia sa che é realmente un girone infernale; alimentato da tante fonti: 1) legislazione - le infinite leggi sono scritte in modo totalmente incomprensibile per chiunque; é detto tutto ed il contrario di tutto; v'é un intreccio mostruoso di fonti normative, dagli atti normativi europei alle leggi statali e regionali, ai regolamenti locali; la legge dovrebbe esprimere poche regole di comportamento, comprensibili da chiunque e ben armonizzate con il sistema normativo; si brancola invece nel buio; v'é infatti una smania di legiferare senza nessuna attenzione (anzi spesso con intenzionale disprezzo) per la qualità delle norme (univocità della regola, chiarezza della disposizione, coerenza con la Costituzione ed il sistema normativo); 2) deriva delle amministrazioni pubbliche - le P.A. agiscono di fatto come soggetti svincolati dal rispetto della legalità, tendenti esclusivamente alla massimizzazione di interessi particolari; gran parte del contenzioso in materia civile coinvolge direttamente o indirettamente amministrazioni pubbliche per loro assurde violazioni di basilari principi di civiltá; 3) inadeguatezza e corruzione degli apparati giudiziari - provvedimenti assurdi sono la regola; causa superficialità o corruzione, anche indotta da appartenenza a logge o giri clientelari (con il fondamentale supporto, del resto, di avvocati ben inseriti); di fronte a provvedimenti gravemente lesivi, l'impugnazione é inevitabile; il problema si risolve migliorando la qualità (e l'onestá) delle decisioni, non limitando le impugnazioni (e togliendo al malcapitato di turno anche la speranza di ottenere tutela); occorre un effettivo sistema di controlli e di responsabilità; occorrono norme e meccanismi procedurali che assicurino standard oggettivi di imparzialità e competenza (oggi ci si affida all'onestá ed alla serietà del singolo magistrato, quali valori ipocritamente assodati e certi).
  • maurizio perotto (pragmatico) Utente certificato 4 anni fa
    Colpo basso...tirano fuori gli scheletri...dopo 30anni ,e la guerra Beppe ..coraggio.
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Crozza/Berlusca che dice a un inebetito Maroni: "Maroni, ci scei cascato ancora!" è un'immagine micidiale. Soprattutto per l'espressione di Maroni.
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    OT - BINGO !! ********** LA UE REINTRODUCE LE FARINE ANIMALI http://www.tuttogreen.it/mucca-pazza-la-ue-reintroduce-le-farine-animali/ .
  • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
    Mamma quanta gente che segue Beppe. Sono VERAMENTE preoccupati i partitini italiani, gli sta per finire la pacchia! Forza Beppe siamo tutti con te! SPAZZIAMOLI VIIAAAAAA!!!!!!
  • A.panino 4 anni fa
    grande Crozza ,non c'è un caxxo da ridere, eppure mi ha fatto ha fatto divertire .
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      Crozza è un genovese doc, come il Beppe ! è un grande e resta sempre grande! anche quando pija per culo il suo concittadino Bepin ! anzi...je fà tanta reclame aggratis ! ...poi Genova mi ricorda i tempi antichi... XXII ottobre !! eh eh eh eh eh eh!!!
    • danilo b. Utente certificato 4 anni fa
      Crozza ? aspetta a ridere , vedrai cosa dirà l'ultima settimana prima delle elezioni . Ricordati di questo sottocommento.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    IL CORTO CIRCUITO UOMO-AVVOCATO Ho letto di uno studio effettuato in Italia che in pratica mette in relazione l'indice di litigiosità di una provincia con il numero di avvocati professionisti presenti sullo stesso territorio. Se volete divertirvi vi do il link: http://archivio.lavoce.info/articoli/pagina1001502.html In effetti lo studio dimostra che ci sono più cause se ci sono più avvocati i quali inducono i clienti ad andare nei tribunali. In tal caso è lo stesso avvocato,per propri profitti,ad invogliare il proprio cliente ad impugnare un giudizio. Quante separazioni e divorzi avrebbero potuto avere un decorso naturale se non fossero stati ingaggiati gli avvocati dalle parti che promettevano profitti all'uno o all'altro? Quante cause mediche ed ospedaliere sono veritiere e quante sono state costruite ad hoc? Quanti incidenti automobilistici hanno visto risarcimenti gonfiati con le relative parcelle degli avvocati? E' avvenuto un corto circuito nella stessa professione dell'avvocato il quale invece di difendere il proprio cliente secondo i canoni della giustizia Italiana che a quanto pare risulta essere la migliore al mondo,si è invece trasformato in un opportunista inducendo il suo stesso cliente a delinquere per procurarsi maggiori profitti. A mio parere è l'uomo come sempre che sporca ogni cosa buona. La giustizia Italiana per quanto imperfetta potrebbe funzionare una meraviglia se gli avvocati svolgessero il loro mestiere con coscienza e professionalità. Per fortuna ne ho conosciuti molti che sono davvero brillanti ed onesti con una spiccata capacità di mediazione che spesso evita il ricorso al tribunale. Fanno il loro lavoro con passione nel silenzio assoluto dei media e del gossip. Quelli 'grossi',diciamo quelli bene in vista sono tutt'altro che un esempio di buona giurisprudenza,anzi sono l'essenza della giustizia a pagamento.
    • Italo Bruno Utente certificato 4 anni fa
      Oserei dire che queste tue parole, caro amico Pirozzi, sono......evangeliche.........tutte azzeccate. Grazie.
  • Pantomima Rossa Utente certificato 4 anni fa
    "Deve quindi essere controllata la crescita del numero degli avvocati, ......... Un terzo degli avvocati di tutta la UE è italiano". Più che il numero degli avvocati va controllato il numero degli avvocati nei due rami del Parlamento. La cinghia di trasmissione è l'ordine professionale al quale tutti sono devoti, che detta le regole agli avvocati eletti. Infatti tanti ingenui hanno pensato: ma con tanti avvocati in Parlamento dotati di una forma mentis giuridica le leggi in Italia non possono che essere fatte al meglio. Infatti sono fatte bene ma solo per loro stessi e per gl'interessi dell'ordine. Così le leggi agevolano il proliferare delle cause. I soldi sono fin troppo facili. Che ci siano tanti avvocati è possibile solo perchè i margini sono altissimi. Chi non ha avuto un amico avvocato che campa con una causa all'anno? Se il mercato si potesse autoregolamentare la maggior parte sarebbe costretta a cambiare lavoro nel giro di pochissimo tempo. Basterebbero poche modifiche per accorciare i processi ed evitare le cause, come le cause seriali solo per fare un es. La situazione è stata in qualche modo voluta per il benessere di pochi, anche se oggi sembra ormai sfuggita di mano. Nei tribunali si fa pratica anche della nobile arte della corruzione. Quanti dipendenti dei tribunali con i loro miseri stipendi sono disposti ad accordare i loro favori ai vari principi del foro per una piccola contropartita? Insomma la giustizia in Italia è un'organismo fetido in via di decomposizione, dove proliferano una serie infinita di micro e macroorganismi che non hanno nessun interesse che le cose cambino e tanto meno funzionino.
  • survival 4 anni fa
    il problema della giustizia sono in ordine: 1. AVVOCATI 2. AVVOCATI 3. AVVOCATI strapagati, falsi, arroganti d'altronde la rovina dell'italia insieme a Berlusconi è la sua squadra di difensori che siede anche in parlamento e difficilmente potrebbe mai votare una legge per liberalizzare la professione o per porre un limite al loro numero esorbitante
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    avete visto nel tg 1 la scorta di Monti? ma quanti sono 15 o 20 uomini e quanto ci costano? e che fanno? è mai possibile che questi rimbambiti di politici abbiano così paura per la loro incolumità? ci sarà una ragione per avere tanta paura. eppure penso che le scorte non servano a nulla perchè quello che lanciò la statuetta a Berlusconi se avesse avuto una pistola col cavolo lo avrebbero fermato. danno le scorte anche ai morti viventi che se gli ammazzi mica possono morire perchè sono già morti non so come Fini ,Casini, Bertinotti, Berlusconi, ecc ecc e alle donne la scorta a che serve? la Pivetti,la Finocchiaro che se ne fanno della scorta? li usano come camerieri per andare a fare la spesa e sono carabinieri che si dovrebbero vergognare di essere usati come camerieri. tutto questo dovrà essere rivisto se i politici vorranno le scorte se li dovranno pagare con i soldi loro e i carabinieri devono essere spostati per acchiappare i delinquenti piuttosto . poi l'altra piaga delle auto blu non se ne può più di vederle sfrecciare incuranti dei semafori con dentro autisti strapagati e uomini di scorta strapagati . sapete come siamo noi italiani? come se in una famiglia con 3000 euro di entrate si stipendiasse un guardiano per la propria moglie 3000 di entrate contro 5000 di uscite.ma fatemi il piacere
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Difficoltà a postare con chrome: come al solito i bastardi non ti permettono di assistere alla diretta ! Non ce la farete ad arrivare al cuore del m5*...stronzi!
  • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
    Povero Ingroia, che non ha di meglio che apostrofare da "MESTIERANTE" della politica???? Beppe Grillo????? Peccato, che se Ingroia sarà eletto, passerà da 5000€ ai 20.000€ di stipendio e Beppe no, tenendosi a debita distanza dal aver suggerito, nemmeno per un DECIMO DI SECONDO DI RIDURSI LO STIPENDIO. NE DI RINUNCIARE AI "RIMBORSI ELETTORALI? BAH vi invito AD IGNORARLO, NON MERITA la pur minima REPLICA, e offesa..., solo un'altro buffone che dice di essere "di sinistra"????
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    avete visto qualche volta i tribunali americani? nessun carabiniere dietro il giudice nessun poliziotto salvo uno in fondo all'aula noi non ne possiamo più di vedere questi militari presenti dappertutto dalle processioni alle manifestazioni di qualunque tipo in televisione sempre presenti anche di più dei preti poi quando invochi la loro presenza ti fanno penare e quando arrivano il delinquente ha già fatto quello che doveva fare. e adesso ditemi che non è vero.ma fatemi il piacere. io abito in periferia e difficilmente si vede una pattuglia ferma per i controlli specialmente di sera dicono che non hanno soldi ma fatemi il piacere poi quando arriva un presidente del consiglio ne vedi uno ogni dieci metri. da dove spuntano fuori? ma fatemi il piacere. troppo comodo alle sette di sera chiudere barracca e burattini e andarsene a casa e quei bravi uomini e donne delinquenti prendono possesso delle città e noi che siamo i rompi balle dobbiamo stare in casa come loro. quin di li vorremmo meno presenti nelle cose inutili e più presenti dove servono veramente.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    fra poco gli avvocati si estingueranno per forza maggiore! avremo bisogno di AGRICOLTORI, altro che cazzi!
  • Alberto P. Utente certificato 4 anni fa
    Scusate l'off-topic, pochi minuti fa ho letto la homepage dell'Huffington Post. Il titolo era riferito al PD (menoelle) che accetta di fare coalizione con Monti. Ho cliccato su un link che riportava una notizia: "Sulla patrimoniale, però, hanno posizioni diverse. Il Prof dice no, il segretario democratico la vuole sulle case dai tre milioni di euro in su (di Andrea Punzo)" ...e Firefox ha automaticamente scaricato un file PDF di propaganda del PD (menoelle): "sintesi.pdf". L'ho cestinato, poi ho riprovato, ed è successa la stessa cosa. Che il giornale diretto dall'Annunziata fosse smaccatamente di parte lo sapevamo, ma non avrei mai pensato che avessero la faccia tosta di ricorrere a espedienti di questo tipo. Auguriamoci che si sia trattato di un banale errore del programmatore HTML...
  • sebastiano b. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe in proposito di ostacoli, beffe, sviste, trasformazioni di notizie, e quant'altro si stanno inventando contro di noi perchè non istituisci una classifica divisa in caste: giornalisti e politici, poi magari ai primi classificati gli mandiamo in regalo un cazzone d'oro piuttosto che il tapiro. Saluti
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    anche i giudici devono fare carriera e la fanno se non rompono le palle con le loro sentenze al sistema che ha i soldi, al sistema affaristico bancario assicurativo finanziario, talvolta cementato con le mafie, con le ndrine, perche' la malavita ha i soldi e coi soldi oggi in italia si puo' comprare tutto, anche la propria innocenza di fronte alla legge- chi e perche' fa fare carriera ai giudici, gli fa fare gli avanzamenti e non gli mette in distretti pericolosi per la loro vita? chi crede nella giustizia oggi in italia? la legge e' uguale per tutti o per qualcuno e' piu' uguale?
  • raskolnikov 4 anni fa
    LA MISERIA SPIRITUALE DI GAD LERNER http://www.gadlerner.it/2013/02/05/caro-grillo-vorrei-parlarti-della-morte-della-mia-famiglia/comment-page-8#comment-1184116 Certo che Victor Hugo, se fosse vissuto nella nostra epoca, non avrebbe avuto alcuna difficoltà ad ambientare il suo romanzo "I Miserabili", nè avrebbe avuto difficoltà a identificare i personaggi più significativi per tale romanzo. Apparentemente la signora Cristina Gilberti potrebbe toccare la nostra sensibilità per la tragedia che ha vissuto, ma anche le tragedie che segnano gli umani possono essere vissute in vari modi, ma da quel che leggo la parte di E'ponine, alla signora Cristina, si attaglia alla perfezione. Nessuno sa se ciò che ci segna pesantemente nella vita, a cuasa di un destino, s'intende, e non per dolo, in realtà diventi poi un mezzo per superare alcune difficoltà che diversamente, la nostra povertà di spirito e intellettuale mai ci avrebbero permesso di superare. A volte, la tragedia che ci ha privato dell'affetto di genitori e fratelli, se sapientemente utilizzata, magari con l'intervento e l'aiuto di un Thenardier, potrebbe trasformarsi in un sostituto di una eredità, una specie di tesoretto, una sopravvenienza attiva, una vincita alla lotteria; chissà! Vero Sig.ra Cristina/E'panine? Mi par sia proprio il suo caso. Thenardier, appunto, sto parlando di lei, Sig. Gad Lerner. Lei sig Lerner/Thenerdier che la natura ha così tanto favorito nel fornirle una fisiognomica che più non potrebbe per essere idoneo a tale parte, nei "I Miserabili". Io so che la fisiognomica non è una scienza, ma se lo fosse, nel suo viso, nel suo sguardo, traspaiono talmente tanto squalllore e miseria, che nessuno potrebbe mai prestarsi al posto suo per la parte di Thenardier. Questo per quanto riguarda la fisiognomica, ma gli atti che lei compie sono adeguatissimi. La vostra miseria resterà miseria e si ritorcerà contro di voi Miserabili!
    • Peter Bonu 4 anni fa
      Al di là di come è stata usata la storia, questa è una questione tra Beppe Grillo e lei, quando sarà il momento, parleranno. Chi può mettere la lingua in mezzo? Il momento per parlare con lui per lei è arrivato. Per lui potrebbe non arrivare mai.. ma a noi cosa interessa (e questa domanda è per i giornalisti)? I conti morali sono rispettati andando in galera, quelli etici.. non abbiamo modo per misurarli.
    • survival 4 anni fa
      commento perfetto, ma vorrei aggiungere, siccome sono i miserabili e non il miserabile, giovi ricordare: Ezio Mauro direttore di Repubblica che rilancia la stessa vomitevole non - notizia sul sito omonimo del giornale, e quella specie di carta igienica usata che si chiama vanity fair, con un direttore di cui ignoro il nome ma che possiamo tranquillamente definire miserabile anch'egli
  • alberto carosi Utente certificato 4 anni fa
    Ieri un'anziana zia con la quale stavo parlando alla fine mi ha chiesto:- ma sicuro che lo ritrovo bene il simbolo del Movimento e non mi sbaglio a mettere la croce?- Risposta:- metti la croce dove vedi le stelle. Altrimenti, le stelle, non ce le faranno vedere più.-
  • Riccardo . Utente certificato 4 anni fa
    Il M5s tutta la vita Se il capo della corte dei conti dichiara legittimo il condono Siamo alle comiche finali e l ora di dire basta con questo modo di fare politica anche finanziaria nella repubblica delle banane Ora mi aspetto un monito o meglio un vomito dal Quirinale A dire il vero le dimissioni del capo della corte dei conti
  • sebastiano b. Utente certificato 4 anni fa
    E' tutto da riscrivere FORZA BEPPE.
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    In questo groviglio di leggi leggi europee, leggi nazionali, leggi regionali, regolamenti applicativi provinciali e regolamenti comunali sguazzano oltre 240.000 avvocati con i loro uffici studi e le loro parcelle milionarie. Le leggi sono incomprensibili, sembrano scitte in italiano, ma sono scritte in avvocatese perche' fatte dalla casta dei politici che sono avvocati o giudici o esperti di diritto e che ogni partito ha nel parlamento e se non li ha gli paga per averli. La legge non e' in italiano, e' in un messaggio spesso oscuro da decrittare, ne' bianco ne' nero, perche' sarebbe poi troppo facile da capire al comune cittadino. per questo il cittadino si deve servire degli avvocati, come il contadino andava dal prete per farsi leggere le lettere che riceveva. Poi c'e' l'interpretazione della legge che puo' essere letterale o teleologica, e cioe' si guarda piu' il fine per cui la legge e' stata scritta. per cui talvolta passare col semaforo rosso non e' infrazione se si dimostra che passando si e' evitato un groviglio di traffico. Tutta roba per addetti ai lavori che se le cantano e se le suonano di fronte al cittadino sempre ignaro di questa continua legiferazione del parlamento e degli organi regionali, con 350,000 leggi e leggine, spesso l'una in contrasto dell'altra. tutto questo da' lavoro all'industria della giustizia che poi si rivela ingiusta per i tempi di attesa, le prescrizioni, le interpretazioni dei giudici. Avete mai visto un giudice condannare in cassazione una banca o un'assicurazione? Quanti degli 8.000 giudici siedono nei consigli di amministrazione , a gettone, delle banche e delle assicurazioni? quanti sono membri onorari? quanti danno consulenze legali al potere finanziario che non perde una causa in cassazione, dove si fa giurisprudenza? e io dovrei avere fiducia in una giustizia che ha scatenato le procure su de magistris o che ha fatto distruggere le intercettazioni mancino napolitano? i professionisti l'antimafia fanno parte della mafia?
  • alberto carosi Utente certificato 4 anni fa
    FORZA GRILLO!!! FORZA M5S!!! NON MOLLARE GRILLO! NON MOLLARE IN QUALSIASI MODO TI ATTACCHINO! NOI SIAMO CON TE!
  • annaritamosca 4 anni fa
    Loro sono iene che non mollano mai. Noi però siamo Leoni e...si sa i Leoni, soprattutto se a 5 Stelle, sbranano le iene. Il 24 febbraio non lasciare scampo alle iene, vota il Movimento 5 Stelle.
  • terenzio eleuteri 4 anni fa
    Per esperienza personale posso esprimere una mia opinione: le norme che valgono nei procedimenti sono "costruite ad arte" per dare alternative diverse dal riconoscimento del reato e per portare alla prescrizione. Parallelamente l'operato dei gestori della giustizia non è minimamente soggetto a verifica delle capacita' di chi é il gestore della procedura: non sulla qualita' del giudizio espresso bensi si l'iter procedurale adottato: prescrizione dopo 14 anni per furto con impronte digitali e ladro fra le mani!STUPENDO !!!!
  • giuseppe t. Utente certificato 4 anni fa
    ci sarà almeno una cosa che funzioni in Italia???????????
  • MN DOC 4 anni fa
    Luca M., Rho SEI L'AUTISTA DELLA TUA AUTO HAI 3 PERSONE CON TE IN MACCHINA FAI UN INCIDENTE SENZA CHE SIANO COINVOLTI ANIMALI ALTRE AUTO ECC.... CREPANO I TUOI PASSEGGERI CHE FAI, RICONOSCI CHE E' TUA LA COLPA O TI FAI 4 GRADI DI GIUDIZIO PER DAR LA COLPA A GOLDRAKE?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sei un poveretto.ho letto solo ora e ribadisco:scrivere queste cose per infangare beppe ora è da mentecatti!!e ripeto,spero che beppe legga e ti quereli!!!poi i soldi li usiamo per beneficenza.altro nn ti dico ma immagina.vergogna se sei ridotto a scrivere queste cose!!!
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      dipende come lo fai l'incidente, coglione! anche gli sbirri quando fanno inseguimenti fanno incidenti...e se muore uno dei due , mica condannano quello che si salva ! SUPERCOGLIONE AL CUBO !
    • la polena Utente certificato 4 anni fa
      hai finito gli argomenti politici e vai sullo sciacallaggio del dolore complimenti!
    • Francesco Andrea Tidu Utente certificato 4 anni fa
      Perchè tutto questo veleno, anche tu coinvolto nell'incidente e non sei stato pagato? Saluti
  • Gino 4 anni fa
    La questione è semplice. 3 gradi devono diventare 2 e quest ultimo secondo grado deve essere raggiungibile solo per alcuni casi.
  • MN DOC 4 anni fa
    La Corte d?appello di Torino, il 13 marzo 1985, lo condannò a un anno e quattro mesi col beneficio della condizionale, ma col ritiro della patente: «Si può dire dimostrato, al di là di ogni possibile dubbio, che l?imputato risalendo la strada da valle, poteva percepire tempestivamente la presenza del manto di ghiaccio (...). L?esistenza del pericolo era evidente e percepibile da parecchi metri, almeno quattro o cinque, e così non è sostenibile che l?imputato non potesse evitare di finirci sopra», sicché l?imputato «disponeva di tutto lo spazio necessario per arrestarsi senza difficoltà», ma non lo fece, anzi decise «consapevolmente di affrontare il pericolo e di compiere il tentativo di superare il manto ghiacciato. Farlo con quel veicolo costituisce una macroscopica imprudenza che non costituisce oggetto di discussione». Non andrà meglio in Cassazione, l?8 aprile 1988: pena confermata nonostante gli sforzi dell?avvocato Alfredo Biondi, che nel settembre scorso è stato peraltro inserito da Grillo nella lista dei parlamentari condannati e dunque da epurare: il reato fiscale di Biondi in realtà è stato depenalizzato e sostituito da un?ammenda, tanto che non figura nemmeno del casellario giudiziario, diversamente dal reato di Grillo che perciò, secondo la sua proposta di non candidatura dei condannati, non potrebbe candidare se medesimo.
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      eh eh eh! il reato fiscale lo fai volontariamente per rubare e non pagare... [solo secondo scilvio non è reato] l'incidente lo fai contro la tua volontà...o a rischio calcolato...ma non per ricavarci un profitto ciao stronzo
    • francesco rossi 4 anni fa
      e infatti, emerito ignorante, Grillo non si candida, sebbene il reato penale di cui è stato colpevole sia COLPOSO e non DOLOSO
  • Carlo Cracco Utente certificato 4 anni fa
    Non dimentichiamoci della casta dei notai ragazzi!
  • MN DOC 4 anni fa
    Nell?84 c?è il processo per l?omicidio colposo. Emblematico l?interrogatorio in aula: «Quando si è accorto di essere finito su un lastrone di ghiaccio con la macchina?»; «Ho avuto la sensazione di esserci finito sopra prima ancora di vederlo»; «Allora non guardava la strada». Il 21 marzo, dopo una lunga camera di consiglio, Grillo venne assolto dal tribunale di Cuneo con formula dubitativa, la vecchia insufficienza di prove: questo dopo aver pagato 600 milioni alla piccola Cristina di 9 anni, unica superstite della famiglia Giberti. La metà dei soldi furono pagati dall?assicurazione: «La stampa locale, favorevolissima al comico, gestì con particolare attenzione la fase del risarcimento» racconta il collega Vittorio Sirianni. Il Secolo XIX, quotidiano di Genova, s?infiammò con un lungo editoriale a favore dei giudici e dell?avvocato Pasquale Tonolo, ma l?entusiasmo fu di breve durata: l?accusa propose Appello e venne fuori la verità, ossia le prove: il pericolo era stato prospettato, oltretutto, da una segnaletica che nessun giornalista frattanto era andato a verificare. La strada era chiusa al traffico, fine. CONTINUA
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      Appello e venne fuori la verità, ossia le prove: il pericolo era stato prospettato, oltretutto, da una segnaletica che nessun giornalista frattanto era andato a verificare. La strada era chiusa al traffico, fine. ...e i passeggeri del veicolo dormivano o erano in stato di incoscienza ...no! o magari erano consapevoli e decisero di rischiare tutti insieme!?? chissà! ((quando porto persone, dormono solo in autostrada, per le strade di montagna sono tutti svegli e allerta ! ah ah ah...ciao stronzo!"))
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Novità sul "Monte dei Pascoli di Siena?..."
  • MN DOC 4 anni fa
    Rita L. POTEVA RISPARMIARSI NEL RISPETTO DELLA SIGNORA: "NON MI CANDIDO PERCHE' SONO CONDANNATO PER OMICIDIO STRADALE COLPOSO PLURIMO!" LO SANNO ANCHE I SASSI CHE NON HA CONDANNE NEI CONFRONTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE E CHE QUINDI POTREBBE CANDIDARSI SENZA ALCUN PROBLEMA!
  • yuva m. Utente certificato 4 anni fa
    ridurre impugnazioni e contenziosi o istituire per il 2° grado una "reformatio in pejus" si può anche dimostrare un'arma a doppio taglio, ridurre i processi sarebbe molto utile ma per poterlo fare si dovrebbe sapere con certezza come e da dove partire. Si deve considerare che il 90% dei procedimenti vengono vinti da chi possiede più denaro e non da chi ha la ragione su civile penale e diritto di famiglia, che è quasi un 3° codice. Sarebbe di buon senso ridurre le leggi e renderle più facilmente interpretabili, si potrebbero eliminare parte dei famosi "cavilli" che conducono sempre a una deroga o a un qualche articolo "bis" distorcendo sempre la sentenza. C'è anche chi vorrebbe rendere i giudici responsabili dei loro errori. Obblighi e imposizioni in questo campo possono rivelarsi dittatoriali e/o poco democratici! forse sarebbe il caso di chiedersi come mai in Germania e limitrofi c'è una cosi alta differenza di domanda di procedimenti giudiziari. Fra italia e francia c'è una notevole differenza, con la germania poi......meglio non parlarne! In Italia si è ancora convinti che la soluzione arrivi con inasprimenti e chiarissime regole non certo dal benessere comune. Quando non sapevo fare un qualcosa non mi sono mai vergognato di osservare e chiedere a chi già sapeva fare.
  • claudio galletti 4 anni fa
    non sono nanche gli avvocati il problema di questa merda di paese,attenzione che il porco di arcore conoscendo la massa di coglioni italioti cioe quelli che si farebbero taccare col fioretto magari per fare carriera,i coglioni verdi,maroni o padani che non gli è bastando quello che asta succedendo alle loro aziende,o tutte queste faccie di cazzo che ancora girano in TV di qualsiasi colore siano che hanno ammesso di aver fallito politicamante e lo hanno detto loro (gradirei smentite del caso)quindi falliti,si ripresentano in pompamagna assistiti dai loro lacche giornalisti pennivendoli,o mezze figure TV per dirci non sono tutti uguali io non cero e se cero approfittavo,stanno dinuovo tutti là,questo è il vero problema degli itaglioti. però ce un però;a loro grande insaputa e nonostante i vari tentativi di screditare il movimento 5 stelle e Beppe che lo ha pensato se avessero l'accortezza di stare di nascosto in mezzo alla gente capirebbero che il botto si sta avvicinando e ovunque tentino di scappare ci ridaranno i soldi del debito publico che loro hanno creato e i soldi che si sono fottuti,passa parola cittadini in movimento non più pecore e sopratutto informati.
  • MN DOC 4 anni fa
    Vendola ad Alemanno "Io gay, ho paura di uscire a Roma" +++++++ VE LO IMMAGINATE SE DIO AVESSE MESSO AL POSTO DI ADAMO ED EVA NICHI SVENTOLA E IL SUO COMPAGNO?
    • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
      dio chi ? ...quello di Abramo o quello di Maometto? ah ah ah ah ah ah!!!... leggere di un minchione SS come te...diddio è davvero comico ! ecco perchè sarò sempre comunista, anche dopo...da dio! ah ah ah ah ah!!
  • MN DOC 4 anni fa
    Signor Grillo, le devo parlare 31 anni fa, un tragico incidente cambiava la vita al politico di oggi. Oggi, la vittima più segnata da quel dolore chiede verità QUANTI INSULTI DA PEZZI DI MERDA GRILLINI SI STA PRENDENDO QUESTA SIGNORA IN TUTTI I LINK CHE RIPORTANO QUESTA NOTIZIA! C'E' DA SCOMMETTERCI CHE CI SCRIVE ANCHE LA CASALEGGIO? CHISSA'! GLI INSULTI PIU' GETTONATI: "CHISSA' QUANTI SOLDI SI E' FATTA DARE PER QUESTA INTERVISTA" "CHE CAZZO VUOLE ORA DOPO 30 ANNI DA BEPPE GRILLO" "CHE CAZZO VUOLE DA BEPPE, CHE LI RESUSCITI?" ++++++++++++++++++ VOI SIETE FECCIA! MA VORREI DIRE ALLA SIGNORA UN MIO PENSIERO: COSA CREDE CHE LE DEBBA DIRE UNO CHE DI QUELL'INCIDENTE SI E' FATTO TUTTI I GRADI DI GIUDIZIO CON UN NOTO AVVOCATO DI FORZA ITALIA, MAGARI PER TENTAR DI DAR LA COLPA AD UNA LASTRA DI GHIACCIO? CHE SENSIBILITA' CREDE ABBIA UNO CHE CON QUEL PESO DI DISGRAZIA SI DEVERTIVA DA OGNI PALCO A CITARE IL REATO DI ADDENTARE UNA CAVIGLIA AD UN CARABINIERE DA PARTE DI ROBERTO MARONI? 5 MESI CADAUN MORTO, PENA SOSPESA: CHE TRISTEZZA! IL BELLO E' CHE LA UTILIZZA (LA CONDANNA) PER NON CANDIDARSI: E' QUELLO CHE MI FA PIU' RABBIA! GLI PERMETTE DI FARE IL LEADER NON METTENDOCI PROPRIO DEL TUTTO LA FACCIA! DA QUESTO PUNTO DI VISTA E' PIU' FURBO DI SILVIO BERLUSCONI!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • maria c. Utente certificato 4 anni fa
      @MN DOC Quanta flatulenza che produce la tua mente!!!
    • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
      MN, con tutto il rispetto per il suo dolore e la disgrazia, davvero ci credi che ora, dopo 31 anni,alla vigilia delle elezioni, di colpo una persona si risveglia dall'oblìo e chiede verità? Non esprimo giudizi sulle sue motivazioni, ma TU davvero ci credi?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      che dire,spero beppe legga questo commento e ti quereli!!!così possiam dare dei soldi in beneficenza.forse questa è la cosa peggiore che abbia mai letto qui.buona serata blog!!
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Oh, il candido umanitario, il buon uomo, il santissimo immacolato!!! A te della povera vittima a scoppio ritardato non importa una cippa. Beppe ha pagato tutto quanto doveva per quanto è successo e di certo NON HA VOLUTO avere quell'incidente! I corrotti dei tuoi padroni, invece, hanno sulla coscienza un bel po' di suicidi VOLONTARI e sono impuniti.
  • Simone90 P. Utente certificato 4 anni fa
    studio giurisprudenza, ma non farò mai l'avvocato
  • tito ortiz Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo, credo non si può per il "garantismo" al delinquente. Ma in una faccenda come quella di MDP bisognarebbe mettere in galera tutto il direttorio fino a quando tornano indietro tutti i soldi. Una specie di Grande fratello dentro il carcere tutti insieme con tutti gli risparmiatori collegatti 24 ore su 24 facendo delle domande: ridateci i soldi e sarai libero.Anche i giornalisti a fare domande. Più presto aparirano i soldi della banca rubati, più presto saresti liberi. Non intresa al popolo i presta nomi, i segreti bancari e tutte quelle bale.Ridateci i soldi e sareste liberi davvero e finirano le domande e il "Grande Fratello". Sarebbe una ottima idea.Possiamo chiamarla DIRETTISSIMA.
  • roberto d'iseppi Utente certificato 4 anni fa
    1- legalizzare le droghe non più dannose dell’alcool 2- portare la responsabilità penale a 16 anni 3- togliere TUTTE le riduzioni di pena, a cominciare dalla condizionale e tutte le varie altre 4- prevedere perfetti risarcimenti per TUTTI i costi relativi alla Giustizia, … utilizzi forze dell’ordine, istruttorie, perizie, processi, TUTTI 5- togliere TUTTE le sovvenzioni a TUTTE le associazioni di aiuto e recupero 6- mettere chip di controllo a TUTTI coloro che si siano macchiati di reati gravi contro la persona 7- seguire costantemente gli ex-detenuti per conoscere le validità dei loro reinserimenti 8- dare possibilità ai Sindaci di utilizzare rilascio residenza e fogli di via secondo i desideri dei cittadini 9- trattare con i paesi extracomunitari lo scambio di persone negative con persone qualificate 10- utilizzare buona parte delle forze di difesa come ronde per controllo dei territori E tutto quanto altro possa servire per rendere l’Italia un Paese sicuro. Un Paese che ognuno possa sentire e desiderare come una terra giusta per la sua famiglia. Dove poveri italiani prevaricati e povere genti che provengano da qualsiasi parte del mondo, possano sentirsi PROTETTI da ogni criminalità. Un Paese che qualsiasi studente o turista o imprenditore o CHIUNQUE, abbia totale FIDUCIA a frequentare.
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      sembri un po' confuso.
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    Ho appena fatto un giro su repubblica on line --.. non pensavo arrivassero a tanto. Giuro non leggerò l'articolo. Fate lo stesso. Fanno veramente schifo. Beppe sii forte, non riprenderlo neanche l'argomento. Un abbraccio.
  • Pasquale Lombardi Utente certificato 4 anni fa
    Io non credo alla giustizia italiana da moltissimi anni..... ho un processo civile da piu`di 24 anni e gli avvocati e giudici portano per le lunghe... Qui deve succedere qualcosa in questo sistema corrotto e burocratico con tanti parassiti.....
  • Pietro T. Utente certificato 4 anni fa
    Bergamo, fuori dalla chiesa spunta manifesto contro le adozioni gay. PIENAMENTE D'ACCORDO con L'INIZIATIVA DELL'ASSOCIAZIONE SCIENZA E VITA. Arrivare a tanto egoismo pur di soddisfare personali e discutibili piaceri, oltre al voler piegare le leggi della natura per il personale tornaconto di alcuni. UNA VERA VERGOGNA !!!
  • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
    Il parlamento italiano deve liberarsi totalmente della presenza di giudici ed avvocati. Ovvio che finche' ci sara' gente come Ghedini una riforma della Giustizia seria non passera' mai. Il Parlamento deve essere nelle mani di cittadini semplici, casalinghe, operai e cittadini qualunque non iscritti a nessun Ordine Professionale! Naturalmente comprendo anche i medici che sono un discorso a parte, vedi Veronesi!! Punto!
  • giancarlo busso 4 anni fa
    E necessario fare assolutamente una legge sulla responsabilita civile dei giudici, questi personaggi sanno benissimo che con le attuali leggi loro sono gli unici uomini al mondo che hanno il diritto di vita o di morte psichica degli esseri umani senza che loro possano subire la minima sanzione, io pure sto pagango una sentenza di un giudice in un processo intentato dall'inps ha dato ragione all'ente che mi ha estorto 37.000€ senza che io avessi commesso nessun reato o dolo.
  • nippur 6. Utente certificato 4 anni fa
    oltre da i tribunali dovrebbero riformare i magistrati che applicano le legge in modo spesso fantasioso per non parlare. E perchè non parlare che a breve ci saranno delle novità in merito alle forze dell'ordine che sembra verranno unificate( vedasi trattato di velsen )di cui non se ne parla assolutamente. Non è un pò strano? Qui ci fregano mi sa
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Quando si parla di "giustizia" la prima cosa che conta specialmente nel Penale è pari opportunità per Difesa e Accusa. Non si può prescindere dalla distinzione tra organo requirente e giudicante, quindi netta distinzione tra chi rappresenta l'accusa e chi l'organo Giudicante. Poi la parità tra difesa e accusa, non dimentichiamo che un poveraccio non si può difendere come uno che è benestante,non può disporre di periti altamente specializzati ecc. Poi va alzato il livello professionale degli agenti di PG minimo una laurea con carriera costruita sulla professionalità e titolo. Smilitarizzazione di Carabinieri e Finanza..chiudere le accademie e le scuole sottufficiali. 2 soli corpi di Polizia. Per quanto riguarda il civile riforma del Codice Civile; dividendolo per singoli codici..come ad esempio il CDS. Ogni singolo codice ad esempio il Condominio e la Comunione deve contenere tutte le norme giuridiche, non più leggi specifiche che si sovrappongano alla singola norma del Codice, prevedendo già le sanzioni. Facendo questo automaticamente si eviterà di frapposizioni interpretative tra altri articoli e capitoli del codice civile stesso e le leggi. Se facciamo il Codice della Fiscalità eviteremo di avere enti come "equitalia" o altro...la modifica delle leggi ai codici deve essere sottoposta ad approvazione dei cittadini.
  • gianni terzani Utente certificato 4 anni fa
    Un po' di tempo fa ho verificato che la maggior parte dei nostri parlamentari è avvocato di professione. La cosa non vi fa pensare? In un sistema capitalistico tutto è business, anche la giustizia.
  • claudio galletti 4 anni fa
    io non capisco chi contesta gli avvocati!! voi siete stati mai assistiti?200 euro per dire buon giorno.dai se perdi hai se vinci abbiamo vinto ma questa è un'altra storia.
  • Aurelio C. Utente certificato 4 anni fa
    * * * PER RIFORMARE LA GIUSTIZIA 1) Costruire carceri moderne 2) Braccialetto elettronico 3) Due livelli di processo (via la cassazione) 4) Esemplificazione delle leggi 5) Eliminazione delle leggi ad personam 6) Danni economici non rimborsabili da scontare in pene detentive. 7) Sconto pena solo per reati minori. 8) Recupero degli sconti in caso di reiterazione. 9) Meccanizzazione delle informazioni giudiziarie .... * * *
    • Aurelio C. Utente certificato 4 anni fa
      * * * Proponete, invece di dire minchiate, tanto per fare finta che siete sul blog. * * *
    • Osi aggirare conglobate? 4 anni fa
      Aggiungerei anche: · castrazione chimica · applicazione delle teorie lombrosiane · innesto sottocutaneo della fedina penale digitalizzata · confino per tutti i giornalisti che non parlano/parlano male del Sai Baba · introduzione coatta dei seguenti termini nel Dizionario della Neolingua: - PD-L - Gargamella - Psico-nano - Azzurro - Morfeo · 2 ore settimanali in tutte le scuole del Regno di Grillonia di teoria e pratica di pestaggio del marocchino · obbligo per tutti, almeno una volta la settimana, di dare della vecchia puttana ad un premio Nobel ultranovantenne . lezioni di guida sicura sul ghiaccio · abolizione dei detersivi su tutto il territorio nazionale a favore delle Biopalle · divieto di vendita dei preservativi su tutto il Territorio Nazionale perché l'AIDS è un'invenzione del Gruppo Bilderberg . bicarbonato gratis per tutti i malati di tumore (sai che risparmio senza tutta quell'inutile chemioterapia?) · equo risarcimento alle famiglie vittime del pomodoro geneticamente modificato ·
    • Robb Stark Utente certificato 4 anni fa
      Te mi sai che non sai nemmeno che fa la cassazione
    • paolo fabbri 4 anni fa
      hahahhaahhaahahhahahahahahahahahhahahahahahahahah per fortuna non ci sei tu al ministero di giustizia. studia invece di scrivere stro... qui va la
  • matteo fabbri 4 anni fa
    Grande Grillo num 1 davvero un bel missile sul parlamento ci vorrebbe anzi ne aggiungerei uno anche sul ministero di giustizia pieno di incapaci maledetti w M5S
  • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
    un groviglio di leggi ? che memoria corta beppe , non ti ricordi caldaroli ne aveva bruciate quasi tutte !!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Tafanus sul ridicolo rogo di Calderoli di 350.000 'presunte' leggi, a sentir lui 150 scatoloni Ma come si fa a bruciare 375.000 leggi? ma è semplicissimo! si bruciano tutte le leggi italiane,poi si prendono anche tutte le leggi dell'Europa,della Cina,degli USA e il gioco è fatto. Perché il "fabbisogno" di leggi da bruciare, individuato da Calderoli in 375.000, non può essere soddisfatto dalla produzione interna italiana di leggi, neanche mettendoci dentro i famosi "Regi Decreti" vecchi di cento anni. E di 375.000 leggi non aveva parlato mai nessuno, neanche nei peggiori momenti di scemenza. Persino l'immaginifico Tremonti, in un "pezzo" da cabaret che gli piaceva tantissimo, e che ripeteva tantissimo, ha parlato al massimo di 200.000 leggi. Suonava bene. Ricordate? "...con la carta di cui sono composte le leggi italiane, mettendo un foglio dietro l'altro, si potrebbe coprire la Milano-Salerno...". Una minchiata come un'altra. Infatti, le leggi, per entrare in vigore e funzionare, richiedono una parte integrante, che è il "Regolamento di Attuazione", stimato mediamente in una cinquantina di pagine. Erga, le 200.000 leggi tremontiane sarebbero lunghe non 900 chilometri - come da stima dell'amministratore di condomini di Sondrio - ma ben 3.000 kms. Non Milano - Salerno solo andata, ma Bolzano - Reggio Calabria andata e ritorno Come ha fatto a bruciare 375.000 leggi, quando le stime dei suoi colleghi di governo vanno da 66.000 leggi esistenti a 200.000? Per bruciarne 375.000 ha dovuto distruggere quasi due volte TUTTE le leggi italiane di Tremonti, e addirittura circa SEI volte tutte le leggi italiane " Tutto vero? macché Calderoli ha bruciato sì della carta ma non ha eliminato delle leggi inutili anzi sì, una legge l'ha eliminata, ma proprio inutile non era, quella su banda armata per liberare dal processo un bel po' di leghisti con Maroni in testa
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    siamooooooooooooo la prima forza politicaaa del Paese!!!!!punto!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      :) :) grandeee aurelio!!!è vero!
    • Aurelio C. Utente certificato 4 anni fa
      * * * Io direi l'unica... gli altri sono solo pagliacci che scopiazzano i programmi politici. Tutti urlano le stesse cose del programma 5 stelle, che esiste da tempo... * * *
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    Scritto ormai due mesi fa quando Bersani aveva parole di fuoco verso MONTI e diceva che non avrebbe fatto sconti a nessuno ne tanto meno al senatore a vita in questione. "Ebbene, mi presento, sono un preveggente, vedendo il telegiornale ho ascoltato le parole di Bersani, per chi non lo conoscesse, assomiglia a tal Gargamella, personaggio dei cartoni animati ma di ben altro spessore morale, ebbene, ripeto, nella mia preveggenza e prendetene nota, questo politico di professione, mezzo cartone e mezzo attoruncolo, insieme ad un altro grandissimo del circo PD, un certo Letta, si esatto, quello che manda pizzini d'amore e reverenza a Monti, orbene, insieme alla spalla dei comici come Berlusconi etc, cioè, CASINI, dicevo, stanno architettando una specie di tragicommedia del tira e molla, con finte botta e risposta sul chi è più sobrio ed efficiente per, alla fine, farsi il governo che sperano i sondaggi, gli permettano di fare. Attenzione, sono si, attoruncoli da una vita ma anche grandi manipolatori. Poi non dite che non vi avevo avvertito."
  • Andrea Lamacchia 4 anni fa
    Salve, grande il M5S! Sono sicuro che ne usciremo vincitori! E ora mi riferisco ai trol: quando noi del M5S avremo portato la giustizia, soltanto allora vi guarderete indietro, a oggi e capirete che il M5S è l'unica soluzione perché la parola Giustizia diventi realtà. Non ce la farete mai a contrastare il M5S: non vedete che siamo uno tsunami? Andrea
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      perfetttoooo andrea!!!!vedi infatti che i troll sanno parlare solo di scoregge.sono personaggi vuoti.il nulla e stupidi!
    • Coabitarono Leggeri Gas 4 anni fa
      Tsunami? A me me parete 'n venticello... come 'na scoreggia..
  • Giusy Romano 4 anni fa
    In Italia se non hai i soldi per difenderti devi patteggiare e passare per colpevole.
  • Gianbattista Perasso 4 anni fa
    Spero si tratti di una balla http://www.agerecontra.it/public/pres30/?p=9541
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Fare due più due Com'è che nessuno si chiede come mai la maggiore banca americana, la Goldman Sachs, soggetto fondamentale dell’ultraliberismo di destra, ha dichiarato pubblicamente di avere fiducia in Bersani, che fino a prova contraria è il segretario di un partito che ‘teoricamente’ dovrebbe essere considerato di sx? Come mai nessuno si chiede come mai il n° 2 del Pd Enrico Letta sia stato invitato al club Bilderberg, che raduna i massimi rappresentanti della finanza mondiale, ovviamente di destra? E come mai Bersani sia dovuto andare a Bruxelles a tranquillizzare la Bce, cioè Draghi, dicendo che avrebbe portato avanti l’Agenda Monti, cioè un’Agenda prettamente di destra ed essenzialmente distruttrice delle finanze e delle libertà italiane? Forse se quel qualcuno unisse a questi fatti inquietanti l’intrusione del Pd nel Monte dei Paschi di Siena e nel sistema bancario in genere, per la cui condotta illegale lo stesso Draghi sarebbe imputabile di assenza di controllo e di cui sono in ballo la bellezza di 40 miliardi.. servirebbe a vedere meglio. Forse unire questi fatti lesivi e criminali e vedere il Pd come un soggetto che ha messo in atto operazioni illecite a rischio colludendo con un sistema finanziario di per sé criminale, spiegherebbe qualche cosa.
    • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
      si ma da noi due piu' due puo' fare anche cinque o tre. Anche la matematica e' una opinione per questo sistema italia, per questi azzeccagarbugli che parlano avvocatese e i giudici il giudicese. Io non credo nella giustizia in italia che e' troppo politicizzata e dove uno come de magistris che voleva indagare e' stato fermato dalla cupola dei giudici che hanno indagato su di lui. O un ingroia che da pm quando ha chiesto di sbobinare le intercettazioni mancino napolitano sulla trattativa stato mafia ha ricevuto il niet dai suoi capi e e' dovuto scappare in guatemala per fare giustizia. E' piu' facile fare giustizia coi narcotrafficanti colombiani che con la palude mafioso affaristica partitica in italia. Quando si toccano gli intoccabili, quando c'e' un'indagine che rischia di far scricchiolare il sistema politico affaristico di questi ultimi 20 anni di storia repubblicana arrivano i veti, i ricatti politici, gli sgherri delle mafie e quelli dei servizi segreti, al servizio di chi da 20 anni occupa le istituzioni per fare gli affari propri e del gruppo di potere massonico cui appartiene. come mai le banche vincono sempre le cause in cassazione e lo stesso le assicurazioni? quanti degli 8.000 e passa giudici siedono nei consigli di amministrazione, a gettone, delle banche e delle assicurazioni, di questo potere finanziario che alla fine ha preso, senza interposta persona, ma direttamente con monti il potere in italia come in europa e negli usa? le leggi sono scritte non in italiano ma in politichese, dalla casta degli avvocati e giudici che e' in politica, un linguaggio oscuro ne' bianco ne' nero, che si presta a mille interpretazioni e che verso il povero cristo e' applicato di brutto, verso chi puo' o ha amici nei posti giusti, viene interpretato. La legge si applica ai nemici e s'interpreta con gli amici. E poi l' interpretazione letterale e' spesso in antitesi con quella teleologica, cioe' col fine per il quale la legge e' stata fatta. la giustizia addavenni'
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      concordo con toto!!!
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Dal dopo occhetto la sinistra non è più esistita, a parte qualche sporadica presenza di bertinotti, che der resto non aveva capito nulla tantè che è stato preso a calci, del resto è sempre stato chiaro che sinistra e destra erano compagni di merende a nostre spese. Cordialità
  • giuseppe 4 anni fa
    La macchina della Giustizia è in panne. Ma seguita a produrre contenzioso. Nessuno dice che è lo Stato il responsabile di quasi tutte le iniziative di natura penale e fiscale, e di buona parte di quelle civili (pensare alle cause di servizio) dei dipendenti pubblici. Lo Stato non tutela più il benesse e la felicità dei cittadini che legittimano la sua esistenza, ma si diverte a sporcare loro la fedina penale, trasformando tanti cittadini innocenti in indagati e condannati. S'impogono delle vere e profonde Riforme. Quel che tutti possiamo fare, è non dare troppo risalto alle iniziative dei Magistrati e soprstutto di tenerli lontani dalla politica.
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 4 anni fa
    Votero' m5s perche' quello che propone e' giusto. Lo voterei anche se avessi uno stipendio da 5 mila euro al mese
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    Corruptissima republica plurimae leges. In repubblica corruttissima, leggi numerosissime. Publio Cornelio Tacito, 2000 anni fa.
  • Lux Luci 4 anni fa
    “MILANO HA 20 MILA AVVOCATI” (la metà di tutta la Francia). Riporto il titolo di un’ articolo a firma di Luigi Ferrarella pubblicato sul “Corriere della Sera” del 16 Settembre 2010. 20.000 Avvocati nella sola Milano! Questi numeri mi hanno colpito! Ma come è possibile che la sola città di Milano abbia il numero di Avvocati corrispondenti alla metà di tutti gli Avvocati che ci sono in tutta la Francia? Inizialmente ho pensato ad un banale refuso, ma poi leggendo l’ intero articolo ho verificato che non si trattava di un’ errore … Ma che cosa ci dicono questi numeri? In che tipo di Paese viviamo? In un Paese dove si ottiene Giustizia solo grazie alla presenza di un ‘ alto numero di Avvocati, molto preparati? Viviamo in Paese di attaccabrighe? Di criminali patentati? Di azzeccagarbugli? Che Paese è quello in cui c’ è questo numero abnorme di Avvocati? (E ci sono sempre meno Contadini, Infermieri, Artigiani, Panettieri, ecc …). Un Paese in cui i Cittadini sono costretti a ricorrere necessariamente agli Avvocati nel tentativo di difendersi o di ottenere la Giustizia dovuta? Perché non è possibile ottenere Giustizia in maniera diretta, rapida (e magari anche economica), dalle stesse Istituzioni preposte a dare risposte di Giustizia? In quanto Cittadini, intendo. Perché gli Avvocati sono diventati così numerosi e indispensabili onnipresenti in Italia? Forse perché la Giustizia qui da Noi è diventata troppo complicata? E quanto ci costa economicamente questa cosi detta Giustizia così “complicata” e di fatto inefficiente? Una ”Giustizia” forte con i deboli e debole con i forti! Sarebbe forse più economico dare uno buono stipendio a tutti i criminali, o potenziali criminali, che mantenere Tribunali elefantiaci e impolverati, Procure, forze di Polizia, carceri e Avvocati? In questo Paese c’ è davvero qualcosa che non va … Forse si è perso semplicemente il “buon senso”di una volta, e i numeri sopra riportati ne sono l’ ennesima conferma … EVOLUZIONE E CAMBIAMENTO!!!
  • Lux Luci 4 anni fa
    GIUSTIZIA GIUSTA, VELOCE ED ECONOMICA Che Paese è quello in cui i Cittadini sono costretti a ricorrere necessariamente agli Avvocati? Sempre più numerosi! Solo la città di Milano ne ha come numero la metà di quanti ce ne sono in tutta la Francia. Perché dover ricorrere ad un‘ Avvocato nel tentativo di difendersi o di ottenere (forse) la Giustizia dovuta? Perché non è possibile ottenere Giustizia in maniera diretta, rapida (e magari anche economica), dalle stesse Istituzioni preposte a dare risposte di Giustizia? In quanto Cittadini, intendo. Perché gli Avvocati sono diventati così numerosi, cari, indispensabili e onnipresenti in Italia? (Molti di loro fanno anche il doppio e triplo lavoro, e siedono anche in Parlamento!). Forse perché la Giustizia qui da Noi è diventata troppo complicata, per non dire folle? Circa la metà dei carcerati sono in attesa di “giudizio”, i procedimenti giudiziari sono di lunghezza infinita, e quasi tutti i processi poi finiscono in prescrizione … E quanto ci costa economicamente questa cosi detta Giustizia così “complicata” e di fatto inefficiente? Una ”giustizia forte con i deboli e debole con i forti”! Sarebbe forse più economico dare uno buono stipendio a tutti i criminali, o potenziali criminali, che mantenere tutti i Tribunali, elefantiaci e impolverati, le Procure, le forze di Polizia, le carceri e gli Avvocati? In questo Paese c’ è davvero qualcosa che non va … Forse si è perso semplicemente il “buon senso”, di una volta … (Dimenticavo: anche i Signori Magistrati e Giudici sono dipendenti Pubblici, e non dovrebbero avere altri incarichi retribuiti in commissioni varie, ecc. Non dovrebbero guadagnare più di 3.000,00 Euro al mese, tenuto conto che lo stipendio medio di un Lavoratore Italiano è di 1.200,00 Euro, questi 3.000,00 Euro al mese sarebbero un vero privilegio di questi tempi!). http://www.corriere.it/cronache/12_settembre_17/risparmio-lavoro-detenuti_dae53fca-008d-11e2-821a-b818e71d5e27.shtml http://www.tzetze.it/tzetz
  • mauro medici 4 anni fa
    per una banalissima questione sono in causa civile da 4 anni.. è non è ancora finita! La mia questione poteva essere risolta in quattro e quattrotto da un semplice giudice di pace invece finora sono state coivolti 2 avvocati, 2 medici legali.. e non è ancora finita!
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....è già in quattro e quattrotto, magari tirando la moneta a testa e croce, vero?...con un semplice giudice di pace, vero?...tze!
  • christian 4 anni fa
    Smettetela di affermare che uno dei guai della giustizia è dipeso dal numero eccessivo di avvocati,.... e come affermare che ci sono troppe malattie o feriti perchè ci sono troppi medici.
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      la causa diventa effetto, che a sua volta diventa causa e cosí via; alla fine non é piú possibile dire se ci sono tanti "ammalati" perché ci sono tanti medici o viceversa.
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    Il sistema giudiziario italiano è stato affossato ( tanto per cambiare) dalla classe politica italiana..Sono loro infatti che hanno reso il sistema giudiziario cavilloso, iperburocratizzato, con tempi lunghissimi prima della sentenza..I magistrati (con le dovute e piccolissime eccezioni) nn c'entrano nulla..anzi a loro andrà sempre la mia stima e la mia gratitudine..in tempi bui come questi e del passato sono loro, i magistrati, che hanno garantito la tenuta democratica del nostro paese..Gli scandali sono venuti fuori grazie alla Magistratura..Probabilmente è grazie a loro che ai tempi nostri ci è garantito anche lo stesso diritto di scendere in piazza e dire la nostra..Ricordiamoci che questo sistema è stato reso cosi fasullo dal Parlamento che promulga le leggi e i magistrati, ricordiamolo,sono semplicemnete tenuti a rispettare le leggi che il Parlamento (cioè i politici) ha promulgato--la respnsabilità di questo disastro è al 90% dei nostri cari politici che puntualmente andiamo a rivotare..Una ragione in più, se mai ce ne fosse bisogno, per dare fiducia , questa volta, al M5S
  • ferlingot 4 anni fa
    è dal 1996 che ho un contenzioso con l'ufficio dell'entrate e da allora sono entrato nel girone infernale della INgiustizia non so nemmeno a quante udienze sono stato e tutte le volte sono stato assolto dalla CTR e tutte le volte l'Ufficio imposte si è appellato e fatto ricorso.ho vinto in tre gradi di giudizio ma la macchina infernale del fisco non mi molla. alla fine non ho piu' i soldi per appellarmi al ricorso che l'uff.imposte ha fatto in cassazione; quindi mi prenderanno per sfinimento. solo chi ha i soldi per poter affrontare questi lunghissimi e interminabili processi puo' sperare di sopravvivere; per non parlare delle conseguenze di questi soprusi sulla salute delle persone tutta la mia famiglia è andata in depressione e non dormiamo piu' se non prendendo psicofarmaci. questa è la INgiustizia che funziona molto bene come dice nando meliconi da roma,ma è solo per loro e per pochi. il sangue degli innocenti grida vendetta
  • Salvo Pa Utente certificato 4 anni fa
    RIPRENDIAMOCI L'ITALIA Per far ripartire la Giustizia in Italia c'è bisogno di Magistrati e impiegati delle procure e del Ministero della Giustizia che collaborino con il MoVimento 5 Stelle per spiegare cosa inceppa il meccanismo. Non c'è bisogno di magistrati che si candidano per essere eletti e apparentarsi con i politici che hanno creato questa situazione!
  • giovanni.p(vicenza) 4 anni fa
    "Ho visto per qualche attimo alla tv la notizia della nuova alleanza tra Bersani e Monti .Più in basso di così non ci si poteva arrivare . Bersani prima ha abbandonato Renzi perche credeva di essere al top dell'attenzione per le prossime votazioni, mentre ora per riquadagnare voti se lo riprende nel partito e adesso si lega anche con Monti ? Una volta erano i Comunisti , ed ora cosa sono ? Io credo siano solo allo stato puro di disperazione. E' sempre la solita storia dove non esiste una politica, ma solo un potere da conquistare .Beppe tieni duro che dobbiamo cambiarequesto cavolo di Governo"
  • Corrado S. Utente certificato 4 anni fa
    L'Italia è il paese dove condannati per mafia siedono in parlamento, e dove vieni condannato a un mese di reclusione (con la condizionale) se paghi in ritardo le ritenute INPS (la quota ritenute ai dipendenti anche di soli 23 €), e l'avvocato ti fa capire che è inutile ricorrere, perchè il delitto è chiaro! è stato commesso e non c'è nulla da discutere.
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Avete fatto caso che quando si reclamizza un farmaco, lo speaker si mette a parlare a velocità doppia quando deve dire: “Attenzione perché può avere conseguenze pericolose”? Bene, parlava a velocità doppia e pertanto incomprensibile, mangiandosi tutte le parole in modo pietoso, oggi, la Berlinguer quando nel tg3, informava che Tedesco, del Pd, è stato rinviato a giudizio per associazione a delinquere, concussione, abuso di ufficio, corruzione e falso, assieme ad altre 18 persone, anch’esse del Pd, condannate per ‘sodalizio criminale’ perpetrato per 4 anni sulla sanità pugliese. E’ bene che gli elettori del Pd abbiamo sentito questa brodaglia incomprensibile e continuino nella loro illusione che il Pd è fuori da ogni reato. E soprattutto è bene che non ricordino che, grazie al Pd, il Senato respinse per 2 volte la richiesta di arresto per Toisco implicato in ben 3 inchieste criminali. Stanno tutti a rivangare l’incidente d’auto, non per sua colpa, di Grillo di 22 anni fa, ma di Penati e della sua rete di tangenti nel Pd lombardo, ben gravida di colpe, avete saputo più nulla?
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      non dire scemenze guidava e basta la macchina è slittata sul ghiaccio poteva capitare a chiunque hai mai avuto l'auto che slittava sul ghiaccio? io sì, mi sono trovata in un testa coda e mi sono salvata per miracolo la strada era di montagna e di lato avevano uno strapiombo se il muretto non avesse tenuto ci saremmo ammazzati tutti e l'insaputa non c'entra un cacchio non è lecito scherzare su cose così, è da scimuniti
    • r. comunista Utente certificato 4 anni fa
      guidava a sua insaputa
  • danny vogliobene 4 anni fa
    Tengo a precisare che i magistrati che prendono 20 mila euro al mese sono molto molto pochi e almeno loro se li sono guadagnati quei soldi..non come certi politici..e poi se volevono fare soldi invece di entrare in magistratura potevano evitare altri anni di studio ed esami di Stato e intraprendere la carriera da avvocato. Gli avvocati, se sono avvocati quanto meno decenti prendono molto più di un magistrato.
    • danny vogliobene 4 anni fa
      Anch'io credo che 20.000 euro siano tanti però c'è da sottolineare il sacrificio che hanno fatto per arrivare a guadagnarli (leggi il mio commento di prima e capirai); magistrato non lo si diventa mica da un giorno all'altro..hai molte responsabilità e devi gestire situazioni anche pesanti..devi farti il mazzo da quando hai 19 anni a quando ne hai almeno trenta sacrificando tutto..sono scelte..c'è chi va in discoteca tutte le sere e chi di sera lavora pre pagarsi le rate e i libri dell'università e rimane mattino e pomeriggio chiuso in casa a studiare..poi ci sono le vie di mezzo ovvio, chi a vent'anni diventa padre difficilemte potrà permettersi di continuare l'università ma sono casi diversi..intendo dire che gli sforzi devono essere ripagati quando ci si è sacrificati molto e si è bravi nel proprio lavoro, altrimenti nessuno metterebbe da parte gli anni migliori per rinchiudersi in casa e perdere di vista amici e familiari..
    • Corrado S. Utente certificato 4 anni fa
      20.000 € al mese non li merita nessuno, tantomeno dei dipendenti pubblici, quali sono i magistrati. Forse Jobs o Zuckenberg che hanno creato qualcosa che ha cambiato il mondo, creato un economia, posti di lavoro....... ricordiamoci che lo stipendio base è di 1.200 € al mese, i servi della gleba e i nobili ...... io so' io e voi non siete un c..o
  • Riccardo . Utente certificato 4 anni fa
    A partire dal codice della strada al codice civile penale amministrativo bancario societario e poi giù giù fino alle leggi comunali regionali provinciali etc etc le leggi in Italia potrebbero essere quante gli avvocati A me pare un numero eccessivo Ma poi tutte queste leggi c'è chi le rispetta o c'è chi le fa rispettare
  • mah 4 anni fa
    temo che se continua questo andazzo in itaglia gli avvocati Smith Wesson presto scenderanno in aula e mo' saranno cazzi per molti dei nostri bei faccioni mantenuti e quando parlani sti' avvocati la sentenza arriva subito senza appello.
  • Forza Grillo! 4 anni fa
    ******************************************************************************************LINK ISCRIZIONE AI MEETUP**************** **********per cercare o creare quello nella vostra citta'********* *********************************************************************** http://www.beppegrillo.it/meetup/ ****************FORZA RAGAZZI STA NASCENDO************* *****************UNA NUOVA ALBA A 5 STELLE**************** ************OGNUNO DI NOI E' PROTAGONISTA!!!************ ***********************************************************************
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    1° In caso di sentenza di primo grado confermata in appello, il ricorso in Cassazione deve essere escluso (sia nel civile che nel penale); 2° La prescizione si interrompe all'avvio del processo; 3°ripristino e/o inserimento dei reati di falso in bilancio, abuso d'ufficio,concussione,indebitamento temerario di una pubblica amministrazione; 4° copertura di tutti gli organici sia amministrativi che giurisdizionali
  • danny vogliobene 4 anni fa
    Per Vox populi: Come fai a dire che il 90% dei giudici non lavora le 8 ore che gli sono richieste? li controlli uno ad uno? Poi quella sull'obbligo di assicurazione è una grandissima cavolata! 1) Non puoi mettere un coltello alla gola ai giudici, molti casi sono più complessi di quanto la gente comune possa immaginare e l'errore ci può stare, infatti esiste il ricorso in cassazione per queste cose!! Bisogna garantire l'indipendenza dei magistarti prioprio per il ruolo che coprono!! 2) c'è la responsabilità in sede civile per i magistrati; se ne parla tanto di responsabilità ma nessuno dice che questo settore è già disciplinato e se un magistrato sbaglia con dolo o colpa grave è chiamato a risponderene e come!! Un magistrato potrà al massimo prendere 20 mila euro al mese ma questo dopo aver fatto cinque anni di giurisprudenza, due di tirocinio più esame per essere avvocato, poi l''esame per entrare in magistratura, poi altra specializzazione a inizio carriera e quei 20.000 euro che dici tu li prendi dopo anni e anni di carriera e dopo esserti fatto un culo tanto. Devi sacrificare la famiglia, gli amori e le amicizie. Quello che fa un magistrato tra i 20 e i tren'anni è stare chiuso in casa su mattoni da mille pagine!!!! Diventare magistrato è un impresa, e ti mandano a lavorare nei posti più angusti, lontano dalla tua terra. Forse prima di parlare bisogna anche valutare i sacrifici che stanno dietro ad ogni situazione..
  • Stefano Rusconi 4 anni fa
    Scusate se sembro un berlusconiano, ma sono solo un disoccupato che si arrangia. Ho appena letto sul Corriere online, che vogliono alzare l'IMU cambiando il valore catastale. Io sono riuscito a comprare la casa molti anni fa, lavorando fin da quando ero ragazzino. Ora non sto passando un bel periodo. Io vorrei votare il movimento 5 stelle, perché sono stanco di infami e mafiosi (riferimento chiaro a PD e PDL). Ma non riesco più a pagare tasse e spese sulla casa. Vorrei sapere se anche il Movimento 5 stelle vuole togliere l'IMU, perché per me è una questione di sopravvivenza. Ripeto scusatemi ma sto veramente male con i soldi.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      stefano,guarda che uno dei punti del nostro programma dice prprio che la prima casa è intoccabile!!!!!!!che si paghi o meno non si tocca mai!!!!chi non può pagare le tasse verrrà aiutato a farlo.e per chi è disoccupato il primo punto che ripetiamo da sempre è :reddito di cittadinanza!!!!cioè 1000 euro al mese per 3 anni,per aiutarti a trovar lavoro!!!!!ma non son promesse elettorali,sono promesse di equità civile!!
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      stai male senza il Movimento5* quindi quale riflessione stai facend: continuare a star male o provare a cambiare? Al mentitore poi non devi prestare attenzione!
  • Enrico Pascolo 4 anni fa
    "Il 93% dei giovani laureati in giurisprudenza finisce per fare l’avvocato, spesso come soluzione di ripiego. Questo è possibile solo intervenendo sulle università, che oggi sfornano un numero impressionante di laureati in giurisprudenza" Come ???? Se la congrega degli avvocati è di gran lunga la più rappresentata in parlamento. La più trasversale. La più interessata ad un mercato "in crescita" che può assicurare ingenti profitti ai suoi membri più illustri e qualche bricciola alla miriade di praticanti che aspirano a diventarlo. Come si potrebbe intervenire senza incidere dolorosamente gli interessi di quell'altra congrega (quella degli insegnati di lettere) che si mettono di traverso ogni qualvolta un ministro propone di riformare la scuola pubblica ed in primo luogo quella che non lascia altro sbocco che la laurea in giurisprudenza ?
  • 3mendo 4 anni fa
    Eh, caro Beppe e cari tutti, se così non fosse, da tempo certi politici e certi banchieri starebbero dietro le sbarre a contare i giorni che li separano dall'uscita! Purtroppo tale macchina è sì in panne, ma c'è anche chi fa di tutto per mantenerla in tale stato, cosa che alla fine a chi può comodare se non ai soliti?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    E L L A P E P P A Obama fa causa a Standard/> "Contribuì a scatenare la crisi". Gli chiede 5 mld La Casa Bianca chiederà una maxi risarcimento in dollari. Il colosso del rating è accusato di aver sopravvalutato alcuni titoli immobiliari, contribuendo in maniera determinante a scatenare la bufera dei mutui subprime nel 2008 TITOLONE REPUBBLICA.IT
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Hai un'espressione nettamente milanese !!!! Cordialità
  • andrea d. Utente certificato 4 anni fa
    Perché continuate a pretendere che Beppe vada in tv, farebbe solo alzare gli ascolti a chi infanga il movimento tutti i giorni. Il M5S non ha bisogno ne di mediaset e ne della rai!!! Piuttosto venite tutti a Roma il 22! vedrete come ne parlerà mezzo mondo.
  • Alessandro D. Utente certificato 4 anni fa
    Come in parlamento anche nella Giustizia c'è anche tanta gente da cacciare a carcinculo!!: che rema contro, per i suoi interessi... che "ce l'hanno solo loro".. che si inciucia alla grande... che "se il cliente o l'imputato è ricco ben per lui"... che se fatica a pagare la parcella è "un che ropmi coglioni..." C'è anche gente buona e qualche avvocato/magistrato con sani principi, ma è piena di sciacalli che vivono sull'"Inferno Giustizia" creato e sempre più malgovernato e malandato...e sulla infelicità della gente che cerca giustizia e che trova la legge!!!
  • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
    sono in causa da quasi venti anni. Il perito del tribunale ha riconosciuto che il materiale di costruzione di quanto a me fornito non era classificabile!!!! Non ho mai visto in faccia il giudice. O era incinta o il sostituto veniva trasferito altrove. Alla nomina del perito del tribunale voci dal bar del tribunale stesso ci comunicavano che stava per essere nominato perito un parente della controparte!!!!! Oggi ho 72 anni dubito di poter avere il piacere di leggere un verdetto circa questa causa per danni
  • Massimiliano Concas (00110110) Utente certificato 4 anni fa
    Finchè ci saranno avvocati per i ricchi e avvocati per i poveri la Giustizia sarà una burla qualunque riforma si faccia. E' chiaro che nessuno pagherebbe tanti soldi per un avvocato bravo se con pochi soldi ne trovasse uno che va bene uguale... ma chi non ha soldi a che giustizia accede? La legge è uguale per tutti ma questi tutti tra loro come sono quando arrivano davanti alla legge? Alcuni felici e spalleggiati da avvocati che spaccano il capello e altri con le pezze al culo difesi malvolentieri da economici professionisti di serie B. L'Avvocatura di Stato come servizio pubblico per il cittadino è il primo passo da fare... poi certo un po' di semplificazione non guasta.
  • mauro medici 4 anni fa
    tempo di elezioni, tempo di 'sondaggi'.. io mi diverto perché quando mi chiamano per un sondaggio do risposte false, dico che ho intenzione di votare per Berlusca o per Bersa o per Monti.. Vorrei invitare tutti i grillini di questo blog a fare altrettanto.. non dite mai che voterete per Grillo! Alla faccia di Gallup!
    • Enrica P. Utente certificato 4 anni fa
      Come ..ti chiamano per un sondaggio?? In 37 anni di vita non me ne hanno mai chiesto uno! Si vede che li fanno solo a Roma e Milano....
  • Giorgio Fiandrino Utente certificato 4 anni fa
    Bisognerebbe intervenire sul cervello dei genitori dei ragazzi che tendono a inculcare lo studio in giurisprudenza, economia e odontoiatria come la soluzione di ogni problema, si guadagna bene e si fa poca fatica. Non bisogna dimenticare che lo studio serve anche, ma direi soprattutto, a migliorare il paese in cui si vive. Se si studia solo per guadagnare si impara solo il sistema più legale per inchiappettare il prossimo. Perciò lo studio deve avere solo come effetto SECONDARIO un miglior tenore di vita. Ricordate che la conoscenza può essere usata per fare del bene o del male, dipende da chi la possiede. Il buon senso e il buon uso della propria conoscenza viene prima della conoscenza stessa, personalmente ammiro di più uno spazzino onesto che un eminente professorone con tre lauree adornato di ermellini e incappucciamenti vari ma corrotto. Perciò intervenire sull'università è una soluzione fattibile ed è l'unica realisticamente attuabile, ma resta sempre una soluzione per scavalcare il vero problema, il cervello delle persone. Se ognuno di noi possedesse un più di cognizione non ci sarebbe bisogno di molti avvocati, e se la giustizia in Italia possedesse anche lei un po più di cognizione molte denunce potrebbero essere sbattute via. Il buon senso in questo paese non esiste più, e la colpa non è solo della politica.
  • Pio C. Utente certificato 4 anni fa
    Allora facciamo un esempio. Un tale ha un contenzioso per ragioni di terreni confinanti con un altro, che gli fa causa. La sentenza di primo grado dice che il confine va cambiato a favore dell'altro, ma che, in base alle risultanze del lavoro del CTU (che espressamente relaziona che, in base allo spostamento del confine, l'altro ha ottenuto un non dovuto incremento della sua area catastale), il tale non ha l'obbligo di restituire quanto eventualmente detenuto anche dopo lo spostamento del confine. Il tale, fidandosi di quanto il tribunale ha messo nero su bianco, non si muove. Quando la sentenza, non appellata, diventa definitiva dopo 10 anni, l'altro torna a rivendicare il possesso di ciò che sta dentro il confine neo-definito. Il tale allora si appella, evidenziando l'errore del CTU (secondo cui 2+2=5!), il fatto che la sentenza consente al tale di continuare a detenere la porzione, il fatto che sono trascorsi i termini sia della proprietà che della servitù di passaggio sulla porzione contestata (essedo essa da più di 20 anni adibita a stradella ed essendo il fondo del tale intercluso e senza altri accessi). Ma nessuno lo ascolta. L'altro viene con l'ufficiale giudiziario a recintarsi la porzione, lasciando il tale senza strada di accesso. Voi che vi accingete a fare le nuove leggi italiane, penalizzereste chi ha tentato di difendersi da tale obbrobriosa violazione delle carte in tavola, facendo non uno ma molteplici appelli (e senza successo)? Per la cronaca, l'altro, campione di lealtà (come si evince dalla vicenda e da altri dettagli che non cito) è un alto caporione della pubblica amministrazione, concittadino sia del CTU che del giudice. Mentre il tale è un anziano pensionato di un'altra provincia di questa povera Italia... E' facile fare i legislatori internettiani. Altra e più cogente cosa è mettere le mani nella realtà vera. Non credete?
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Hai tutta la mia solidarietà. Speriamo nel movimento perchè ci saremo NOI al parlamento.
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    La prescrizione andrebbe abolita mentre andrebbe reintegrato il falso in bilancio.
    • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
      Lo stato DEVE rispondere. NON esiste che uno se ne possa andare fresco come una rosa solo perchè ha gli avvocati che usano ogni espediente. La prescrizione è l'opposto della legge, facciamo in modo di non arrivarci MAI. Direi che due gradi di giudizio dovrebbero bastare.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      io parlo del falso in bilancio.inammissibileee che sia stato tolto!!!!
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Assulutamente no. Dopo un tot di anni, lo stato, sarà pur in grado di dichiarare un colpevole. Si può discutere da quando comincia la prescrizione.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      assolutamente sì!!!!!!
  • fred 4 anni fa
    La giustizia la fanno i magistrati avvocati giudici, se non funziona bisogna condannare loro! Se un lavoratore non produce o lavora male, viene giustamente licenziato! Un magistrato che non porta a termine un processo o lo allunga a dismisura fa un danno che dovrebbe pagare!!ma in italia il sistema non protegge il bravo cittadino,ma chi sguazza nel reato chi in effetti in qualche modo foraggia quel tipo di giustizia! spero veramente che il nos. movimenti possa responsabilizzare in qualche modo anche giudici magistrati e co.
  • vox populi 4 anni fa
    Ultimo e concludo: mettano il numero chiuso a legge e la finiscano con l'esame farsa per gli avv. tenuto in piedi per le case editrici dei codici e i corsi di preparazione che vanno a botte di 1.200 eu al mese. EVITATE DI DIRE STUPIDAGGINI, DITE LE COSE CHE SERVONO E COME STANNO REALMENTE.
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Straquoto. L'esame per avvocati e' un'autentica farsa, imbroglio e presa per il cxlo!
  • vox populi 4 anni fa
    Continuiamo sulle stupidaggini lette in questo articolo (Senza offesa, si vede l'incompetenza di chi scrive nel settore Giustizia). L'infiltrazione della politica è pressoche' totale negli alti livelli, hanno addirittura il tempo di partecipare a fiere , scrivere libri , partecipare ad incontri politici, cosa gravissima. Unici in Europa non hanno la separazione di carriera tra P.M. e Giudici quindi possono passare anche dopo anni dall'accusa al giudizio e cosa ancor piu' grave stanno nello stabile questo per facilitare la parita' con la difesa. Sarebbe bene mettergli la bollatrice al mattino bastano 8 ore al giorno e si volerebbe con l'arretrato cari signori, sabato e domenica riposo. Ferie? 1 mese e mezzo retribuito, ponti e tutto il resto. oltre poi a due mesi scroccati qua e la' durante l'anno, logicamente nessuno controlla. Sull'incremento dell'organico fa tenerezza l'articolo... se devo fare una casa ma lavoro due giorni a sett. posso avere anche cento operai, ma se lavorano poco ci metto anni a finirla. Bestilita' della peggior forma Talebana sulle impugnazioni: i gradi di appello in tutti i paesi ci sono e vanno garantiti per tutelare l'imputato o le parti in causa, e se sbaglia? che devo perdere anche se ha ragione? sulla prescrizione vabbe' no comment, anzi uno: quindi se sono sotto processo penale che mi tengono in giudizio 20 anni e non si dovrebbe prescrivere? ma allora la Rivoluzione Francese a che è servita che siamo in Corea del Nord??? Altra cazzata: in Francia sono la meta' della popolazione Italiana quindi è logico avere piu' avvocati, e poi veramente sono gli avvocati che fanno le cause??? CHE IGNORANZA ABISSALE!!!! se voglio fare causa al mio vicino sono io che vado dal mio avvocato!!!! quindi se la voglio fare la faccio sia che siano 4.000 avv. sia che ne siano 30. Soluzioni: bollatrici , obbligo di residenza, avanzamento per reddito, standard minimo di produttivita', se uno studio legale avesse il trend lavorativo di un trib. fallisce in 1 sett
    • vox populi 4 anni fa
      Vai direttamente a ignoranza abissale e inizia a leggere da li....se vuoi fare una causa a uno o dargli querela sei tu che lo decidi di fare e lo fai indipendentemente dal numero degli avvocati.
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Hanno ucciso 30 milioni di fracesi? Su Wikipedia, danno 65 milioni di francesi. Probabilmente non 6 attendibile..
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Una delle cose più pazzesche è che si debba prendere un avvocato per tutto, anche per cose minime, perfino per dimostrare allo stato che ha sbagliato e TU hai ragione. La prima riforma sarebbe metterci un po' di buon senso nelle leggi, e anche un po'di semplicità, che si possano leggere e capire.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....ah, la parola magica, il cd. BUON SENSO (sempre soggettivo e variabile), la panacea universale di tutti i mali!!!
    • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
      Appunto.
    • marco mix Utente certificato 4 anni fa
      Hai assolutamente ragione. Pero', con il buonsenso.....l'avvocato non mangia!
  • Giovanni 4 anni fa
    Per l' arretrato civile la risposta c'è . Si chiama Mediazione Civile e Commerciale come condizione di procedibilità' per chi vuole chiamare in causa qualcuno. Prima di adire al giudice e ingolfare il tribunale di cause gli avvocati devono informare il proprio cliente della possibilità' di risolvere la controversia davanti ad un mediatore professionista, che aiuterà' le parti a trovare una dignitosa soluzione al contenzioso , con poca spesa e in massimo quattro mesi . Ha funzionato , ha funzionato bene e stava per dare notevoli frutti in termini di deflazione delle cause civili. Ci si aspettava il perfezionamento dell'impianto normativo in termini di incisività' dell'azione deflattiva incoraggiando e sostenendo chi volesse risolvere con la mediazione le controversie ed invece cosa succede ? La Corte Costituzionale ,chiamata a decidere sull' incostituzionalità' del decreto legislativo , nel mese di ottobre 2012 a due anni dall'entrata in funzione con un comunicato stampa ( mai accaduto) anticipa la sentenza che depositerà' poi a Dicembre 2012 dichiarando la Mediazione non obbligatoria per un mero eccesso di delega da parte del Governo che l'aveva introdotta . Risultato : lo strumento e' valido , funziona e quindi lo dobbiamo cancellare ! Cose all' italiana .... cose da Repubblica delle banane !!! Beppe ti invito ad approfondire questa modalità' deflattiva del contenzioso .....non ne parla più' nessuno e ti garantisco che se ben strutturata funziona e crea posti di lavoro !!!!
  • Cancelliere Arrabbiato 4 anni fa
    concordo in parte con questa analisi. In Italia il problema giustizia è stato oggetto di due dibattiti finiti in polemiche sterili: giustizialisti/garantisti, potere giudiziario/potere politico. La parola potere giudiziario mi dà fastidio, perchè in Italia il potere è spesso irresponsabile, bisogna quindi parlare di servizio giudiziario, e nella polemica garantisti/giustizialisti si parla sempre meno di sportello e sopratutto chi paga tutta la baracca: il cittadino. Quest'ultimo paga la giustizia quattro volte: con le imposte, con le marche e i diritti quando l'avvocato iscrive una causa a ruolo, paga l'onorario dell'avvocato, paga il ritardo di una sentenza irrevocabile. E' un costo gigantesco che non ha pari e neppure rientri effettivi. Una ultima chiosa: la maggioranza dei parlamentari è avvocato, non faranno mai una riforma che migliori il codice di procedura civile, del quale ci sono più le toppe che il vestito. Sarebbe sufficiente pagare l'avvocato forfettariamente al minimo per una causa persa e per intero su di una causa vinta. Non come ora che viene pagato sulla base dell'attività che riesce a giustificare nel procedimento civile a prescindere dell'utilità per il cliente. Già questo toglierebbe l'interesse per l'avvocato di applicare il principio causa che pende causa che rende. In ultimo i giudici godono di privilegi difficilmente giustificabili. Hanno ferie per un mese e mezzo, diversamente che nel passato, possono non timbrare il cartellino come tutti gli altri dipendenti del ministero della giustizia, non rispondono sulla base della loro produttività. (il Modello statistico Flick che era l'unico modello statistico che poteva ponderare effettivamente la produttività è stato affossato immediatamente). Ci sarebbero moltissime altre cose da dire. comunque un saluto a tutti.
  • t.o. 4 anni fa
    La mitezza,vista di sbieco ha bisogno di avvocati; gli sgherri di una corporazione di aristocratici borghesi me l'hanno fatto capire chiaramente con consigli amichevoli e cortesi. Per la seconda fase delle esortazioni ho regalato alla mitezza un corso di sopravvivenza con corredo strumentale. E' una scorciatoia per il civismo provinciale.
  • Robespierre 4 anni fa
    MA DRACULA ERA UN AVVOCATO? Ho avuto esperienze drammatiche. In questo paese di merda, se devi far causa per recuperare un credito e quindi un tuo diritto, l'unico a guadagnare è l'avvocato. Quando ci parli capisci subito che stà valutando quanto ti deve chiedere. Se la partita è piccola, ti chiede comunque tanto, se è grossa "sei nelle sue mani". E quando ti dice:"Quì abbiamo due strade, se devo applicare il tariffario, tra annessi e connessi ci devo mettere sopra almeno 3.500 Euro, se invece la risolviamo alla svelta, mi dà 1.200 Euro chesh e non ne parliamo più". Questi non sono avvocati SONO VAMPIRI. Intentano cause assurde, vorrebbero far causa al sole perchè tramonta in ritardo, ma dove cazzo viviamo? Questi figuri, non sono diversi da "AZZECCAGARBUGLI", citano leggi, decreti e sentenze per non farti capire cosa vogliono fare, e quando ti vedono titubante sfoderano sempre la stessa frase ad effetto: "Io non le voglio far spendere soldi inutili, percui se facciamo un accordo bonario con l'avvocato della controparte, la risolviamo con qualche migliaia di euro (in nero). Sono troppi,sono inutili e sono disperati al pari dei ginecologi della clinica che accalappiano la donna incinta per "accompagnarla al parto" a suon di ecografie e visite inutili. Finchè non avremo poche leggi e molto chiare non avremo avvocati onesti. Le tariffe degli avvocati sono come le bollette dell'ENEL, mille voci, mille trattenute, mille truffe. Le facoltà di giurisprudenza vanno chiuse per almeno vent'anni, i tariffari flessibili aboliti e agli avvocati disonesti deve essere revocato il permesso di esercitare. Gli studi associati? "ASSOCIAZIONI A DELINQUERE" L'Italia è ancora come ai tempi dell'antica ROMA dove i più bravi avvocati e quindi molto costosi riuscivano a far assolvere anche gli assassini. IL M5S DEVE ESTRARRE I CANINI AI DRACULA DEL DIRITTO.
    • max walyer (max walyer) Utente certificato 4 anni fa
      ....e allora pigliati una laurea in giurisprudenza e i tuoi eventuali problemini risolvili da solo...l'avvocato è un tecnico del diritto a pagamento, non un missionario! che poi la categoria sia piena di ciarlatani, come dappertutto del resto, è senz'altro vero ma questo è tutto un altro discorso...
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    eppure ci son dei matti che dicono che e' tutta cultura.. mah!! marocchino clandestino di 32 anni arrestato dai Carabinieri, ha seminato per mesi il terrore nelle campagne ipparine, provocando danni alle aziende agricole per oltre 30mila euro. L’immigrato ha seviziato una cagna di taglia media nell’ultima scorribanda notturna, abusando dell’animale per sfogare i suoi particolari istinti. Il marocchino si è reso responsabile di razzie e danneggiamenti in tre aziende agricole tra Vittoria e Acate, riuscendo a farla franca, almeno fino ad oggi. L’immigrato metteva fuori uso le telecamere di sorveglianza, ma nell’ultima razzia ne ha tralasciato una, che ha ripreso tutto, comprese le sevizie alla cagna, inchiodandolo alle proprie responsabilità. Le incursioni del marocchino cominciarono nel novembre 2011, quando fu data alle fiamme una coltivazione di pomodori in contrada Dirillo, nel Vittoriese, per un danno di 20mila euro. Lo scorso dicembre, il giorno di Santo Stefano, il marocchino incendiò un’azienda agricola di contrada Pezza di Fico, di proprietà di due fratelli vittoriesi, provocando 10mila euro di danni. L’ultima bravata in un’azienda di contrada Dirillo, ad Acate. Il marocchino aveva lavorato in questi posti, ma poi fu licenziato per il suo scarso rendimento . Il clandestino dunque agiva per vendetta, avendo pure rubato dalle aziende oggetti di valore trovati dai militari nel casolare abbandonato dove viveva.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma piantala di venir qui a scrivere bestialità!!dimostri sempre più che la lega è stata un fallimento totale!!!perchè fatta da gette come te!!ma siete estinti!finiti!!!vergogna!non esistete più.e senza alleanza neppure entravate in parlamento ormai!non siete più nulla,grazie a dio!
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Ma quantoti piacciono i marocchini! Per te e' un'ossessione! LEGA LADRONA!!
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      Tra tutti i partiti che si sono prostituiti per privati giochetti di potere,la Lega è il più vergognoso. In 20 anni non ha mai mantenuto una sola delle promesse con cui ha infarcito la testa ai suoi elettori . Ha rafforzato la centralità di Roma, aumentato la corruzione politica, diminuito il potere degli enti locali, svenduto il territorio, inciuciato con la mafia, dimostrato di essere più ladra dei ladri sul denaro pubblico, impedito l'eliminazione degli enti inutili, ci ha aggiunto i finanziamenti ai giornali e a strane invenzioni come la scuola Bosina, ha votato per l'aumento delle tasse e per la distorsione del sistema penale, fatto una legge pessima per gli immigrati, difeso tutte le leggi ad personam di B coprendo tutte le sue magagne, permesso lo scempio di Malpensa e Alitalia, truffato con liste elettorali false, sostenuto delinquenti come Formigoni e pubbliche vergogne come la Minetti e impedito che il Parlamento giudicasse camorristi come Cosentino, ha rubato la sovranità al popolo con una legge elettorale truffa, negato la crisi con Tremonti mandandoci in rovina, rovinato uno Stato con 2 milioni e mezzo di disoccupati e mille imprese che falliscono ogni giorno, ha aumentato le regalie al Vaticano con l'8 per mille e ha permesso che frodasse 4 miliardi di IMU allo Stato. Non c'è nefandezza e porcheria di questi 20 anni che non abbia avuto dentro lo zampino della Lega e, se oggi siamo un Paese in ginocchio, sua è la colpa dopo lo sciagurato Berlusconi. Ma tutto quello che è avvenuto Berlusconi non lo avrebbe mai fatto se per 18 anni la Lega non lo avesse sempre supportato, perché si è retto solo e sempre grazie alla Lega e anche ora riemerge per colpa sua. Persino sul blog i leghisti sono i TROLL peggiori, i più stolti e cattivi. In uno Stato giusto gente così meriterebbe solo il foglio di via!
  • andrea vianello (democrazia diretta) Utente certificato 4 anni fa
    ECCO COSA SCRIVE MARCO BRACCONI GIORNALISTA DI REPUBBLICA .IT C’è un sondaggio che indica nei Cinque Stelle il partito più votato dai giovani fino a 23 anni. Se si votasse solo fino a quell’età, sarebbero maggioranza assoluta alla Camera. La post-politica di Grillo, e i suoi messaggi rivoluzionari piacciono ai ragazzi digitalizzati e multitasking, e poco importa che il tutto nasca dalla negazione violenta della democrazia rappresentativa, magari da sostituirsi con una illusoria e totalitaria idea di democrazia diretta. Eppure, quel 30% di voti conquistati tra gli under 23 interroga tutti noi, senza distinzione. Perché in questi vent’anni la scuola, la famiglia, la Chiesa, la stampa, le associazioni, i partiti, la politica tutta hanno diseducato invece di educare, abdicando al proprio dovere di crescere uomini e donne che diventassero poi cittadini, e non username. Come insegnare a un bambino ad andare in bicicletta senza avergli insegnato, prima, a camminare. GIUDICATE UN PO' VOI QUANTA PAURA HANNO.
    • marco mix Utente certificato 4 anni fa
      L'illusoria e toalitaria idea di democrazia diretta stà per entrargli nel culo alla velocità della saetta! Evidentemente il sig. Bracconi vuol mentire a se stesso.
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    animali barbari Notte da incubo per una coppia di romeni, che vive ad Acate, nel Ragusano, nella contrada Case Serre. I due avevano litigato, tre connazionali che abitano nella casa limitrofa sono intervenuti e hanno portato via la donna, fingendo di difenderla. Il marito li ha seguiti, ma i tre hanno portato la donna nella propria casa, hanno chiuso la porta e l’hanno costretta a denudarsi. Il marito ha provato a forzare l’ingresso, ma i tre gli hanno spruzzato negli occhi uno spray urticante. L’uomo si è rifugiato nella propria casa e ha chiamato la polizia. Quando gli agenti sono arrivati hanno sfondato la porta, dove si trovavano i tre romeni, hanno trovato la donna nuda sul letto, che cercava di difendersi e due uomini accanto a lei seminudi. I due sono stati arrestati: si tratta di due fratelli Ion Daniel Vasiliu, 34 anni e Marian Vasiliu, 26. Devono rispondere di sequestro di persona, violenza sessuale, lesioni personali. Il terzo uomo è ricercato.
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Dimenticavo che un'altra tua ossessione sonio i rumeni! Che ossessione la tua!! LEGA ARCILADRONA!!
  • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
    LA MACCHINA DELLA GIUSTIZIA è ferma per i ricchi.. Beppe, ti meriteresti un bacio, ma 6 peloso... Da artigiano, non sono mai andato in tribunale. Non vale la pena. Mi sono reso conto che non val la pena denunciare chi non ti paga.. hanno sempre la scappatoia. Per assurdo, la legge della privacy è una iattura per un imprenditore, per l'artigiano. Prima della legge chiedevi alla banca se un tuo nuovo cliente paga. Il direttore faceva un po' di telefonate, e se ti dava l'OK, eri tranquillo. Adesso fai la fattura, paghi l'IVA, e dopo speri di non aver scelto un mascalzone. E se non hai rapporti con i mascalzoni, c'è la crisi che rende fragili le ditte... Avrei anch'io voglia di accedere ai MontiBond. Non mi servono miliardi... E gli do' la mia ditta, allo stato. Siamo nella Terra dei Cachi!! ( per i giovani, una canzone di Elio e le Storie Tese, del '96 )
  • virgovd 4 anni fa
    Bersani dalla Merkel a 90° per cercare il consenso e rassicurarla che governerà insieme a Monti (+ Casini e Fini) e che proseguirà la politica unidirezionale, lacrime e sangue, di Monti stesso. In Italia invece Bersani oltre a scimmiottare Berlusconi con false promesse (vedi F35, salario di cittadinanza, IMU, insomma...più pilu pé tutti), continua a prendere per i fondelli i suoi elettori con la complicità di Vendola che fa finta di essere contrario ad un goerno con Monti.
  • Luca 4 anni fa
    La giustizia dei giornali.... Giustizialisti Leggo su Il Fatto Quotidiano la storia di un incidente in auto che Beppe Grillo ebbe anni fa con la morte di suoi, amici, suppongo, mentre lui uscì vivo. Ect ect non voglio entrare nel merito. Ma questo che è un fatto personale, un evento non voluto e che sicuramente ha toccato la sua vita che contesto può avere in questo momento particolare? È pura strumentalizzazione. Immagino che domani il Giornale e gli altri ci marcino su, tg compresi. Questo è il livello basso del nostro fare giornalismo. I nostri giornalisti sono diventati tutti dei paparazzi, pronti a scrivere di tutto tranne le verità. Verità di cui il popolo ha bisogno, cioè che siamo in uno stato corrotto e dove i politici/ladri hanno davvero rubato l'impossibile. Quando sentivo Grillo le prime volte, quando non era a 5 Stelle, non ci volevo credere ma devo dire che alla fine, ora, dopo aver votato IDV nelle ultime elezioni, mi rendo conto che l'unica risorsa è attualmente il Movimento 5 stelle. Il resto è spazzatura. Bisogna, urge, votare
  • GIUSEPPE LOVO 4 anni fa
    bah da giovane ho lavorato in una impresa metalmeccanica non piccola ma media lì difficilmente c'erano arretrati di lavoro perchè si doveva rendere conto ai capi del lavoro prodotto. in tribunale chi controlla la produttività dei giudici? esistono i controllori? un amico che ha avuto male per lui a che fare con un tribunale ha visto cose allucinanti: innanzitutto i giudici lavoravano massimo quattro ore al giorno poi i così detti giudici ragazzini lavoravano ancora meno e ogni occasione era buona per andare a prendere il caffè gli avvocati come un esercito di api il mattino mettevano le mani nei fascicoli delle cause in piena libertà e se spariva qualche documento chi se ne accorgeva? quando si svolgeva una udienza c'era il chiasso che avrebbe impedito a tutti di lavorare. infine non parliamo dell'arroganza e della supponenza di molti giudici sembrano Dio in terra. io credo a quello che mi ha raccontato questo amico mi sembra che dopo molti anni ha ancora una causa civile pendente.
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Eh, se sei un operaio non sarai mai all' altezza di un giudice, o un avvocato, Ho sentito oggi il presidente della corte dei conti. La relazione. Non ho capito cosa ha detto, solo ho intuito. Vecchi, fuori dalla realta, e non servono a niente..
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    grillini, quando andate a roma guardate che e' gia' piena di pattume: mi raccomando, sacchetto e che ognuno si riporti a casa i propri rifiuti!!
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Al nord state piu' inguaiati di Roma, Palermo e Napoli messe insieme. C'e' ancora un 4% scarso di rifiuti legaioli da smaltire!! LEGA LADRONA!!
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    Lega e questione del “75%”. Oggi la Lombardia versa il 100% delle proprie imposte e ne riceve il 66-68%; nel 34-32% che versa allo stato, circa il 10% va per interessi; il 24-22 a pagare inter alia forestali siciliani, invalidi civili in quantità sospetta , i dipendenti della ASL di Barletta che timbrano e se ne vanno.
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Ma tu scrivi sempre le stesse cose? Anche nell'altro post...uguali uguali. Eh, lo so lo so, fantasia ed intelligenza non sono bagaglio dei legaioli. LEGA SUPER LADRONA!!
  • Alberto Maria Angeloni Utente certificato 4 anni fa
    Antonio Ingroia, candidato premier per Rivoluzione Civile, canta "Bella Ciao" insieme agli operai Fiom di Pomigliano mai lavorato, manco sa cosa e' una pressa, dipendente statale , miliardario , va a cantare bella ciao con gli operai ... roba da matti!!!
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      FOTOCOPIAINCOLLA di Giovannino la mazzancolla! LEGA LADRONA, VA'...!!
  • giovanni b. Utente certificato 4 anni fa
    LA GIUSTIZIA INGIUSTA. Finalmente in questo blog si parla anche di giustizia e di recupero del credito. Chi lavora in Italia non ha diritto di essere pagato perchè la legge permette di effettuare cause inutili. Qualche giorno fa è arrivata una notizia dagli Stati Uniti dell'arresto di un Italiano perchè aveva mangiato in un ristorante senza pagare. Il proprietario ha chiamato la polizia e l'Italiano ha riferito agli agenti di aver dimenticato il portafoglio in albergo e gli ha chiesto se lo potevano accompagnare, i poliziotti hanno risposto che loro non sono dei tassisti. Quindi niente causa, niente avvocati e niente spese per il creditore.
  • vox populi 4 anni fa
    GRANDISSIME CAZZATE IN QUESTO ARTICOLO SPIEGO IL PERCHE': 1) La causa principale dell'ingolfamento della Giustizia E'LA SCARSA PRODUTTIVITA' SOMMATA AGLI ALTI STIPENDI, analizziamo la situazione piu' nel dettaglio. Innanzitutto i Giudici non timbrano il cartellino, unci a non farlo nel settore pubblico, nessuno di loro almeno il 90% non fa il minimo richiesto delle 8 ore standard in ufficio, controprova? andate in un qualsiasi tribunale al lunedi' pomeriggio o al venerdi' pom. e mi dite quanti ne trovate a lavorare. Tengono udienza due tre giorni massimo solo al mattino a settimana.Entrano quando gli pare, escono quando gli pare. Non hanno l'obbligo di residenza di conseg. se un Pres. di Tribunale arriva da un'altra regione cosa che puo' benissimo succedere, e succede spesso puo' entrare anche alle 12 in ufficio a discapito magari degli orari di ud. fissati alle 9 del mattino, a discapito anche delle parti che aspettano tutto il mattino. Cosa ancor piu' grave, si portano il lavoro a casa dicendo che non ci sono gli uffici, balle spaziali visto che tutti hanno il loro ufficio, e chi li vede se a casa lavorano e quanto e ciao bella privacy??? Non hanno l'obbligo di assicurazione quindi se sbagliano paga lo Stato per loro, altra cazzata e privilegio.Loro decidono dove trasferirsi, altra stronzata, quindi alcuni tribunali ritenuti scomodi spesso stanno scoperti, e saltano i processi, ma sono dipendenti pubblici dovrebbero andare se mandati dove serve come i militari no?. Parliamo degli stipendi altissimi! e piu' si sale in grado piu' si alzano, si arriva anche a 20.000 euro al mese care gioie. Avanzamento di carriera per anzianita' e non per merito o produttivita', praticamente impossibile il licenziamento, se sbagliano vengono giudicati da altri giudici, quindi altra stronzata come si puo' immaginare. In alcuni tribunali a sede unica come a Roma alcuni addirittura da anni abitano a Roma e da anni tengono la residenza fuori per cuccarsi l'indennita' di trasferta
    • Peter Bonu 4 anni fa
      Più che discutere di quello che non c'è nell'articolo, vorrei chiedere di quello che c'è.. cos'è la reformatio in pejus? Perchè abbiamo una legge che la vieta? (http://it.wikipedia.org/wiki/Reformatio_in_peius) Cercando notizie della CEPEJ è stata proposta la "mediazione"come soluzione alla lentezza dei processi. (http://www.mondoadr.it/cms/articoli/inaugurazione-anno-giudiziario-2013-il-presidente-lupo-occorre-ripartire-dalla-mediazione.html) Cos'è dunque il "divieto ex art.597 comma 3 c.p.p." citato su wikipedia? Che sembra parli di una RIDUZIONE della pena in appello
    • Jan Niedzielski Utente certificato 4 anni fa
      interessante allora cosa proponi per migliorarla stà giustizia?
    • vox populi 4 anni fa
      1) VAI A FARTI UN GIRO IN UN TRIB DEL TUO PAESE VEDRAI CON I TUOI OCCHI, FALLO. 2)L'ASSICURAZIONE E' IL MINIMO IN FRANCIA C'E', I MEDICI CE L'HANNO, GLI AVVOCATI PURE. SE LA DOVREBBERO PAGARE LORO PERO'.... QUESTO E' IL PROBLEMA...EHEHE.
    • Danny Vogliobene 4 anni fa
      Come fai a dire che il 90% dei giudici non lavora le 8 ore che gli sono richieste? li controlli uno ad uno? Poi quella sull'obbligo di assicurazione è una grandissima cavolata! 1) Non puoi mettere un coltello alla gola ai giudici, molti casi sono più complessi di quanto la gente comune possa immaginare e l'errore ci può stare, infatti esiste il ricorso in cassazione per queste cose!! Bisogna garantire l'indipendenza dei magistarti prioprio per il ruolo che coprono!! E comunque c'è la responsabilità in sede civile per i magistrati; se ne parla tanto di responsabilità ma nessuno dice che questo settore è già disciplinato e se un magistrato sbaglia con dolo o colpa grave è chiamato a risponderene e come!!
  • stefano m. Utente certificato 4 anni fa
    Anche se abbiamo un'emergenza giustizia questa sera "armati" di pennello e colla si va ad attaccare i manifesti elettorali.
  • Pietro M. Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera a tutti.Il nostro sistema giudiziario, sia civile sia penale, è un insulto agli Italiani. Uno dei nostri doveri sarà quello di riformarlo, non solo nel numero, nella forma e nella sostanza delle leggi(Codici di Procedura) che lo regolano,ma anche nell'apparato giudicante. Intendo riferirmi ai P.M. ed ai vari gradi di giudizio,con netta separazione giuridica, ovvero chi istruisce l'accusa non deve essere anche giudicante. Incrementare l'utilizzo della Giuria Popolare e la non onerosità dei Giudici di Pace.Basterebbe copiare il meglio da altre Nazioni europee.Per il momento pensiamo ad entrare in Parlamento. Il resto lo faremo dopo insieme al Popolo Italiano.Delenda burocratia necesse est!Viva l'Italia!Cincinnatus da Genova
  • Diego M. Utente certificato 4 anni fa
    Non sono avvocato ma qui ho trovato 10 proposte che mi sembrano sensate: http://www.mondoadr.it/cms/articoli/10-proposte-per-ridurre-il-numero-di-processi-e-migliorare-l%E2%80%99efficienza-della-giustizia-civile.html
  • Luca 4 anni fa
    una domanda breve: Legalitá e Giustizia sono sinonimi? Detta in un altra maniera tutto ció che é legale é anche giusto e ció che é giusto é legale? aspetto commenti perché ho un po di confusione in testa e mi piacerebbe se qualcuno mi chiarisse il concetto
    • marco mix Utente certificato 4 anni fa
      Cercavi giustizia...trovasti la legge!
  • Riccardo . Utente certificato 4 anni fa
    Per una popolazione attiva che va dai 15/65anni di 39,880 milioni di cittadini ogni avvocato ha 166 potenziali clienti ma se togliamo percentuali di casalinghe e studenti il numero diminuisce e di molto Credo che le facoltà di giurisprudenza debbano essere a numero chiuso altrimenti chi fa il resto ?
  • r. comunista Utente certificato 4 anni fa
    @lenin ma tu pensi che UN COMUNISTA voterebbe per Grillo? Combatteremo. Resisteremo. Lotteremo. Forse moriremo. Ma sempre, una, dieci, cento, mille volte vinceremo sempre ormai avete traghettato solo fascisti
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      ma non dire scemenze! democrazia dal basso e fascismo sono antitetici e opposta è la posizione riguardo al capitale qua i blocchi capitalisti sono combattuti il fascismo ci va a braccetto ma come vi permettete di scrivere qui simili scemenze? cosa avete? paura che vi sia sottratto il diritto di primogenitura? e che ci avete fatto in 70 anni? lo avete barattato per un piatto di lenticchie?
    • marco bellini Utente certificato 4 anni fa
      qui non si tratta di comunista ma di MALATI DI MENTE, RELIGIOSI, ULTRÀ senza speranza, FASCISTI (inconsapevoli) nel DNA visto che tendono ad etichettare e ghettizzare chi non la pensa come loro. Questi CIALTRONI non possono che votare i soliti partiti religione che ci hanno portato alla rovina. Ovviamente nessuno tra questi PSICOPATICI ha letto e soprattutto COMPRESO la profondità della filosofia di karl marx.
    • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
      il vostro problema é l´alcol e il fumo. L´ideologia sembra essere un problema secondario.
    • alberto carosi Utente certificato 4 anni fa
      I comunisti no, ma gli ex comunisti SI. Babalone.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      da quello che scrivi si intuisce che non hai capito nulla della vita!!e che i fascisti li trasporti tu!!!
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      non lo sò se un comunista voterebbe pè Grillo...posso ditte che attualmente solo un deficente non lo farebbe! resisti insisti e vattenaffanculo
    • marco mix Utente certificato 4 anni fa
      E una volta che avrete vinto, tu e Lenin, cosa ne sarà di me che non voglio saperne del comunismo? Dovro' smammare, esiliarmi, abbandonare tutto e tutti? Dimmi, dimmi...
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      I comunisti non votano perchè ormai sono personaggi immaginari.
  • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
    Lo scandalo della Banca di Siena è il più grande scandalo italiano. Una truffa che ha mosso 41 miliardi di euro. Quanto due Finanziarie. Con tangenti miliardarie a bancari e politici. E in cui sono immischiati principalmente il Pd, poi tutti gli altri, la Lega come il Pdl. E persino il Vaticano. Una bomba che avrebbe dovuto far saltare le elezioni e tutti gli sporchi partiti che ci sono dentro. Ma, mentre le informazioni su Parmalat furono dirette e chiare, l’informazione su quello che hanno fatto la Fondazione del Pd e la Banca del Pd a Siena è coperta dalle nebbie, attutita, minimizzata. Ed è intervenuto persino Napolitano a intimare ai giornalisti di parlare poco ed essere cauti. Insomma i cittadini non devono sapere. Andranno a votare tra due settimane ma non devono sapere. Si fermano i sondaggi, si ferma l’informazione, si fermano i processi. Ladri e truffatori devono prendere i loro voti in pace da cittadini clonati e ignari, a cui bastano i farfugliamenti di Bersani per sentirsi tranquilli. Siena è del Pd, il sindaco è del Pd, la Banca è del Pd, la fondazione che la dirige è del Pd, ma la truffa non è del Pd, basta che lo dica Bersani e sarà vero. L’elettore non capisce, non pensa, non fa due più due. Sa solo che se non vota Pd, andrà su Berlusconi e si ferma lì. Non sta a riflettere che se vota Bersani, andrà su Monti. Crede che Bersani sia contro Monti perché glielo dice il cuore, è arrivato anche a non credere alle sue orecchie. Quando Bersani chiede l’aiuto di Monti, le sue orecchie si chiudono a tappo e il cuore gli dice che non può essere. E’ una cosa grave. Potrebbe essere un’epidemia. Ma sarà pericolosa anche per chi non l’ha pigliata.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      e chi ha detto che dobbiamo subire?
    • vittorio ferraresi Utente certificato 4 anni fa
      che tristezza Signora Viviana. Ma la colpa è nostra abbiamo accettato di subire guardando solo al nostro orticello.
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, NELLA GIUSTIZIA NONNO B E I PARTITI,HANNO FATTO LE PEGGIORI COSE CHE SI POTESSERO FARE,QUESTE NE' SONO LE CONSEGUENZE ALVISE
  • A.c. Roma 4 anni fa
    Abbiamo bisogno di Serietà: nella giustizia, nella politica e nell'informazione... Direttori di Repubblica e Affaritaliani andrebbero licenziati...come si fa ad andare dalla Gioberti per tirar fuori una storia di 32 anni fà e poi in questo momento.. questi "direttori" non hanno scrupoli e sensibilità per tutti i coinvolti..
  • Mauro F. Utente certificato 4 anni fa
    A volte ritornano... https://www.youtube.com/watch?v=94wSwicVvTw
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Oltre quello che è specificato nel post:cioè che la giustizia e cucita addosso come un abito, per ricchi e furbi di ogni risma.Anche la detenzione non è uguale per tutti..un "personaggio famoso"non avrà mai un regime carcerario, comune...avrà anche li i suoi piccoli privilegi.Le prigioni sono come la società (solo più in piccolo)e quindi ingiuste.
  • guido grandinetti 4 anni fa
    Tutto vero... aggiungerei la malafede, la negligenza e la colpevole connivenza degli avvocati che spesso sguazzano nel rinvio, nel posticipare le udienze, sopratutto nei giudizi civili, sapendo che i giudici sono talmente oberati che mai metteranno le mani fino in fondo alle questioni ed intanto il tempo passa e chi subisce un torto non ha mezzi e modi per valere un proprio sacrosanto diritto... Il giudizio civile italiano è solo documentale ed aggiungerei una sola regola a quanto detto... se si dimostra la pretestuosità e falsità delle prove addotte la parte che le propone perde immediatamente nel grado di giudizio così la smetteranno gli avvocati di procrastinare inutilmente i giudizi... Viva il M5S,vai Beppe facci sognare
  • Massimo Toni Utente certificato 4 anni fa
    Dopo aver soeso milioni di euro per sviluppare e creare una rete di organi di mediazione. soldi investiti sia da privati che dal pubblico, con lo socpo di avviare anche in Italia, come nel resto del mondo, una nuova cultura e metodo di risoluzione delle controversie di carattere civile che comportano una continuità nei rapporti, la corte costituzionale ha vanificato tutto dichiarando incostituzionale una norma a causa di un aspetto prettamente fomale, per di più inesistente. bisognerebbe che il M5S si proponesse di ristabilire l'obbligatorietà della mediazione civile in modo da sfoltire le cause.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    LA MACCHINA DELLA GIUSTIZIA IN PANNE. No, no, in panne ci siamo noi, perchè la macchina della giustizia funziona benissimo, c'è da vedere per chi! In primis funziona per chi c'ha un buon avvocato, poi per il buon avvocato, funziona pure per chi c'ha lo stipendio adeguato a quello dei politici! In realtà la giustizia in italia funziona bene, funziona bene per chi vuole muoversi in modo illegale e pilotabile. E' come per la Sanità Pubblica, hai voglia se funziona, c'è un tale lucro sulla salute della gente che sarebbe una follia dire che non funziona! E' come per l'immondizia, più ce n'è, più qualcuno guadagna! Bisogna cambiare punto di vista, altrimenti non ci capiremo mai una mazza! IN ITALIA, TUTTO QUELLO CHE NON FUNZIONA, IN REALTA' FUNZIONA BENISSIMO, PER CHI CI GUADAGNA E' OVVIO! Quando parlavo di azione legale collettiva, mi riferivo a atti fatti da grandi gruppi di cittadini per "smuovere" magistrati e giudici che non potevano "non" velocizzarsi! Quando parlavo di Studio Legale 5 Stelle, cercavo un modo per avere anche noi dei "bravi avvocati"! Siamo in panne noi, non gli altri, loro qualcosa ci guadagnano sempre! Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Manco farlo apposta,a paggina d'i commenti nun me se apre.Me so' detto...famme guarda' i commenti più votati...Nando,puro arrossato,ce sta sempre. E,come t'o ytrovo?? Solo...manco Emilia a regge... Aho,guardateve 'n bel firm,dar titolo minimalista "No". 'Notte...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Lui',passo domani...tutti de grosso taglio i pijo... A proposito,Na',tutti l'ammiramo a Costanza tua...oddio,popo tua... Oggi,ne ho approfittato pur'io pe' 'n par d'ore...e.nun la devi manco da regge... Bon appetito...quanno magnate...
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      A Nà pè quello che serve tò voto......volevo dì t'appoggio ma er Fruttarolo avrebbe equivocato....a proposito Fruttarò l'ai presi li bijetti pè Roma??
    • marco mix Utente certificato 4 anni fa
      Bravo Nando, ammiro la tua costanza. Ma io spero che lo studio legale 5 stelle, possa sedere direttamente in parlamento. A tutela garanzia e difesa del cittadino!
    • michele . Utente certificato 4 anni fa
      Complimenti..analisi lucida
  • Tian Nicita 4 anni fa
    Riporto un commento che potrebbe chiarire ed essere preso in considerazione. 14. Ivan Italico 1 ora fa ( 05-02-2013 ) Vai a casa e aspetta che ti diciamo quando devi andare in Tribunale a rispondere. Inoltre manterremo Equitalia per Voi e soltanto per Voi. Molti si sono suicidati a causa dei danni da provare. E' questa l'accusa verso i politici. Una accusa che deve essere formalizzata. Cento miliardi di euro, presi dalle imposte sulle scommesse devono essere impegnati per pagare le cento migliori menti del pianeta per formalizzare le accuse contro gli eventuali responsabili di queste morti e di chi si costituirà parte civile verso i politici.
  • Che sPalle (che spalle) Utente certificato 4 anni fa
    Magistratura a carica elettiva e a tempo determinato,non piu' di 2 mandati, per tutti. Basta con le corti inamovibili, occorre cambiare e senza una profonda riforma della magistratura nulla mutera' in questo paese.
  • A.c. Roma 4 anni fa
    Oltre il parlamento, và rivista anche la giustizia civile e penale inclusa la detenzione, facciamo fare i lavori socialmente utili ai detenuti italiani e gli altri al loro paese... Fuori tema dico basta finanziamenti ai giornali e cerchiamo di mandare a casa il direttore di Repubblica... Ora tira fuori anche l'incidente di 32 anni fà di Grillo. Questo non è giornalismo è politica.. Un saluto a tutti
  • Domenico Suma 4 anni fa
    Caro Beppe hai ragione Sono un avvocato e ti posso dire che con l'ultima legge di stabilità' il professore monti e company ha pensato bene di aumentare il contributo unificato d'iscrizione a ruolo delle cause civili in modo tale da scoraggiare i cittadini nel rivolgersi al giudice e per fare cassa . Così' alla fine, conviene sopportare il sopruso (anche della pubblica amministrazione corrotta) piuttosto che far valere i diritti costituzionali decantati da Benigni nel suo ultimo show
  • liliana a. 4 anni fa
    Beppe, ti assicuro che i processi durano di piu' di quello che dici. Nel mio caso per una causa civile, dieci anni solo per il primo grado e la sentenza e' stata fatta col culo, il giudice non ha neanche letto le carte. Ora ci sara' l'appello perche' la sentenza e' tutta sballata. Magari si concludera' tutto per il 2059. I giudici sono collusi col sistema, e quelli onesti mangiano terra come Falcone e Borsellino!
  • stefano c. Utente certificato 4 anni fa
    In Italia la legge è uguale per tutti quella che la se la possono permettere (per il momento) La prescrizione andrebbe abolita,,,
  • eugenio moschini Utente certificato 4 anni fa
    Ho avuto a che fare con un giudice donna,per fissare un appuntamento sono dovuto andare due volte a bologna.La seconda volta,dopo 15 giorni,visto che non aveva ancora fissato la data,ho voluto parlare con lei e chiedegli di fissare una data e comunicarmela a voce senza farmi ritornare da rovigo un'altra volta:Apriti cielo;l'esaltata mi ha detto,con un'ostilità che si tagliava col coltello,che lei ha tante cose da fare e che non puo' parlare con me e che gli mandi il mio avvocato.....far amministrare la giustizia a certi personaggi...è ridicolo.Eppure succede.Esaltati sono,esaltati.
  • Micro Zanirato 4 anni fa
    Già,avvocati non vorrei che le cause dei divorzi fossero così lunghe solo per aumentare le parcelle per questa classe di sanguisughe. Poi non mi spiego perché l'avvocato migliore difende i delinquenti siano essi politici, amministratori ladri, e delinquenti vari. È vincono pure le cause o raggirano le leggi. È i giudici che sbagliano perché non pagano in prima persona dei propri errori? Io per il mio lavoro ho dovuto fare l'associazione colpe gravi naturalmente pagata dal sottoscritto e non si può scaricare. Grazie
  • franco carsi 4 anni fa
    sono 5 anni che ho inziato una causa con il giudice di pace, per una buca sul manto stradale che mi ha provocato la rottura della gomma e del cerchione, 350 euro di danni, più le spese per l'avvocato che ho anticipato, ultima udienza 23/12/2010 (avete letto bene duemiladieci)dove il giudice si è riservato due anni per emanare la sentenza, a tutt'oggi 05/02/2013 ancora non è arrivata la sentenza;il comune di Roma dice che la responsabilità è della ditta che ha in appalto la manutenzione delle strade,tale ditta non paga, aspetta la sentenza in quanto ha centinaia di cause per i danni provocati dalle buche sulla strada e se paga uno poi deve pagarli tutti, quindi aspetta la sentenza, per chi come me ha iniziato la causa.
  • Movimento Indipendentista Ligure 4 anni fa
    Sempre di più il M5S vuole RISOLVERE i "problemi" ! Questo post sulla Giustizia ne è la PROVA !! E le gente è sempre più numerosa ai comizi di Beppe Grillo che, PER FORTUNA, possiamo vedere e sentire "in diretta" !!!! FORZA, FORZA, FORZA, FORZA, FORZA, FORZA, FORZA Beppe Grillo e MoVimento 5 Stelle !!!!!!
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Non vedo l'ora. Non vedo l'ora di vedere un po' di esseri umani semplici e non corrotti in Parlamento. Non potranno fare i miracoli, ma almeno cominciare a cambiare un po' di questo schifo.
  • Andrea T. Utente certificato 4 anni fa
    se poi hai avuto come Presidente del Consiglio per anni uno che tra i suoi interessi personali ha pensato a mettere a posto i suoi guai giudiziari.. non puoi che avere una delle peggiori Giustizie nel mondo..
  • virgovd 4 anni fa
    "IN HOC SIGNO VINCES" MOVIMENTO 5 STELLE
  • Roberto bracco 4 anni fa
    Sarebbe anche importante consentire di fare l'avvocato a chi l abilitazione ormai l'ha presa.Poi è stato talmente bravo di entrare anche in un ente pubblico e dovrebbe essere nei suoi diritti di poter fare questo e quello. Ora il problema e' che per lente pubblico potrebbe anche fare l'avvocato ,riducendo al 50% le ore di lavoro, al contrario per il CNF tutto ciò non è possibile, perché leva pane agli altri avvocati.....così quello bravo perché ha vinto due ci corsi,uno d impiegato ed uno da avvocato, è danneggiato.....mentre l'altro che invece magari si è abilitato a Catanzaro è più che premiato, potendo far danni nel l'ipotesi peggiore......
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Più ci avviciniamo al giorno del voto, e più arriva fango. Questo vi faccia capire quanto siano inattendibili i sondaggi che ci raccontano in tv e sui giornali. Quelli reali, infatti, fanno mooooooolta più PAURA.
    • Alessandro La Tessa 4 anni fa
      Sacrosanta verità ! Sono i colpi di coda di chi ha paura, paura di perdere i suoi privilegi.
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Cristina Giberti,al di la del rispetto che ti si deve per la tragedia...chi ti manda e cosa vuoi?....Non mi sembra tu abbia molto rispetto per i tuoi "cari".Vuoi un pò di notorietà? Guadagnatela..o resta anonima come sei stata fino ad adesso.Non si aggiunge altro...certo qualsasi sia il motivo della tua uscita è stomachevole. Vanity Fair, dai siamo seri.
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      in realtà ho scritto al contrario si ha dolo quando si ha intenzione di fare del male si ha colpa quando l'intenzione non c'è l'incidente di Grillo fu senza colpa da parte sua per cui comprendiamo il dolore della signora non comprendiamo perché si faccia manipolare per motivi elettorali e troviamo questa cosa repellente
    • v.v.viviana v. Utente certificato 4 anni fa
      **Fu un incidente terribile causato dalla strada ghiacciata, avrebbe potuto accadere a chiunque, fu un incidente doloso e non colposo Che senso ha incolparne Grillo? Soprattutto che senso ha scavare in questa cosa per motivi elettorali? Questo è puro sciacallaggio!
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Una cosa ho capito in questi anni: in Italia più che la Giustizia, conta avre buoni avvocati.
  • Paolo Rullo Utente certificato 4 anni fa
    primo?
    • Paolo Rullo Utente certificato 4 anni fa
      E' iniziata la sceneggiata sull'evento tragico e credo indimenticabile capitato a Grillo. Constatare la prevedibilità di questo misero potere fa assaporare l'inizio della sua fine.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus