Votazione: La lista per le comunali di Genova

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

>>> Hanno partecipato alla votazione 19.959 iscritti certificati. Hanno votato per presentare la lista con candidato sindaco Pirondini in 16.197 e per non presentare alcuna lista in 3.762. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato!

di Beppe Grillo

Nella pagina di accettazione della candidatura per i candidati alle comunarie di Genova, che tutti i candidati hanno sottoscritto online, era stabilito che: "Il Garante del MoVimento 5 Stelle si riserva il diritto di escludere dalla candidatura, in ogni momento e fino alla presentazione della lista presso gli uffici del Comune di Genova, soggetti che non siano ritenuti in grado di rappresentare i valori del MoVimento 5 Stelle.". In base a questa prerogativa e in qualità di garante del MoVimento 5 Stelle, al fine di tutelarne l'immagine e preservarne i valori e i principi, ho deciso, nel pieno rispetto del nostro metodo, di non concedere l'utilizzo del simbolo alla lista di Genova con candidata sindaco Marika Cassimatis.

Dopo l'esito delle votazioni di martedì, infatti, mi è stato segnalato, con tanto di documentazione, che molti, non tutti, dei 28 componenti di questa lista, incluso la candidata sindaco, hanno tenuto comportamenti contrari ai principi del MoVimento 5 Stelle prima, durante e dopo le selezioni online del 14 marzo 2017. In particolare hanno ripetutamente e continuativamente danneggiato l’immagine del MoVimento 5 Stelle, dileggiando, attaccando e denigrando i portavoce e altri iscritti, condividendo pubblicamente i contenuti e la linea dei fuoriusciti dal MoVimento 5 Stelle; appoggiandone le scelte anche dopo che si sono tenuti la poltrona senza dimettersi e hanno formato nuovi soggetti politici vicini ai partiti.

Questa decisione è irrevocabile. Se qualcuno non capirà questa scelta, vi chiedo di fidarvi di me. Non ho nessun interesse se non il bene del MoVimento 5 Stelle. Siamo la forza politica su cui i cittadini ripongono le proprie speranze per un'Italia migliore, per una Genova migliore. Non possiamo permetterci nessuna sbavatura. Non possiamo permetterci di candidare persone su cui non siamo sicuri al 100%. Vi garantisco che non accadrà, nè a questa tornata delle comunali, nè alle politiche. Le nostre selezioni rispetteranno il voto online, ma saranno rigorose. Rimetto a tutti gli iscritti certificati del MoVimento 5 Stelle la decisione se non presentare nessuna lista per le elezioni comunali di Genova o se presentare la lista, arrivata seconda per un distacco di pochi voti, con Luca Pirondini candidato sindaco. Non lasciamo la mia Genova senza questa possibilità.

Partecipa alla votazione! La votazione sarà aperta oggi 17 marzo dalle 10:00 alle 19:00.
Nel MoVimento 5 Stelle non c'è più spazio per chi cerca solo poltrone.

"Al minimo dubbio nessun dubbio." Gianroberto Casaleggio

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Alessandro Doimo Utente certificato ieri
    Questo articolo lascia un po' l'amaro in bocca, Beppe Grillo ha fatto valere la sua funzione di garante sulla base di documentazione a cui non tutti hanno accesso. Questo movimento tra i vari punti forti ha la trasparenza ed in questa storia non ce ne è molta. Spero che sia stata ben ponderata la decisione di escludere un candidato senza mettere online le prove, io mi fido, ma sono vicino al movimento perché sono convinto che mettere al centro del processo decisionale nelle varie scelte di vita pubblica il cittadino sia la strada giusta, non per fiducia assoluta verso Beppe Grillo. Evitiamo per cortesia questi interventi forti e poco trasparenti il più possibile.
  • ANTONIO MACELLARO Utente certificato 2 giorni fa
    Mi spiace ma di nuovo dico, questo non è un risultato vero, non è una vera votazione, è lo stesso che dire ad una persona se vuole scegliere fra avere un piatto si spaghetti o non mangiare per niente, ma scherziamo? Volete far passare questa finta votazione per un successo di Pirondini? Se davvero non avevate paura di nulla, allora doveva essere fatto rifare il voto ma su tutti i candidati, Pirondini nella prima votazione venne si sconfitto per pochi voti ma comunque sconfitto, quindi indire poi una votazione dove l'unica scelta era o lui o nessuno non è una scelta è un obbligo e una evidente forzatura, questa non è democrazie caro Beppe ed è inutile che cerchi in tutti i modi di farla passare per tale, sono in totale disaccordo, ma sono anche in disaccordo col discorso che o si accetta questo o si deve scegliere un altro partito o movimento che dir si voglia, ma che senso ha parlare di essere il nuovo, una testa un voto, siamo tutti uguali ecc. se poi si cade in simili contraddizioni, non c'entra nulla qui il fatto che i candidati hanno firmato che accettano il tuo giudizio, il fatto è che 368 persone hanno visto e constatato che il loro voto è stato azzerato e che successivamente è stato loro concesso di votare se scegliere una persona che non volevano, Pirondini, o non avere nessuna scelta, io sono di Rimini e anche qui nelle ultime elezioni non abbiamo avuto presente una lista del movimento per dissidi, però in tutta onestà devo dire che se mi avessero proposto una sola scelta dicendomi o lui/lei o nessuno, avrei votato nessuno perché quel tipo di scelta non è una scelta, comunque come ho già scritto sul blog ABBIAMO DATO UN SALUTO ALLA DEMOCRAZIA, SPERIAMO PERO' DI POTERLA REINCONTRARE PRESTO
  • Jamie Freeman Utente certificato 3 giorni fa
    Sei in una brutta situazione finanziaria? Hai bisogno di un prestito? servizi offerti sono al di sotto: Prestiti personali Prestiti studenteschi business prestiti mutui per la casa rimborso del debito prestiti medici I nostri servizi sono veloci e molto affidabili come si sono garantiti di ottenere il vostro prestito, una volta applicate, prestiti sono approvati entro 30 minuti dall'applicazione. Contattaci subito a (Freemanloanfinance@gmail.com) e ottenere i prestiti di oggi. Grazie, Jamie Freeman www.freemanfinance.webs.com ..
  • Roberto 3 giorni fa
    HA LA VOSTRA ATTENZIONE Questo messaggio si rivolge a coloro che sono nel bisogno di un prestito per affrontare difficoltà finanziarie per rompere la situazione di stallo che causano l'economia dei nostri giorni. Siamo in grado di fare prestiti in tutte le aree o che si può essere e con condizioni che rendono la vita più facile, così come un tasso annuo del 2%. se avete bisogno di prestito non esitate a contattarci per saperne di più sui nostri termini e condizioni. e-mail: loanprivate.invest@gmail.com
  • Piero Balassi 4 giorni fa
    Grillo, fermati un attimo: ma che cazzo fai? Ora hai una responsabilità e cioè quella di far valere il metodo se il metodo non funziona vuol dire anche che chi ha elaborato quel metodo (cioè tu) ha qualche problema Io mi fido del metodo, non delle persone. Tu fai tanto sorridere e anche pensare con le tue mirabolanti provocazioni ma attento: per vincere senza chiedere l'elemosina ad altri hai bisogno anche del mio voto, non ti basteranno 8 milioni di voti. Patti chiari e amicizia lunga
  • Luigi Di Rauso 4 giorni fa
    Devo dire,per onestà intellettuale, che il commento che credevo fosse stato censurato è stato pubblicato. Non so se è stato pubblicato a seguito della mia protesta-che avevo inviato ed era stato subito pubblicata-, oppure per ragioni tecniche di sovraffollamento del sito oppure per altre cause. In genere ,altre volte,appena si clicca per confermare l'inserimento del commento sul Blog,il commento compare sul Blog. Per il mio commento,questo "INSERIMENTO" non si verificava e allora ho inviato un commento di protesta. Comunque adesso il mio commento è stato pubblicato. Approfitto di questo "problema" per dire che la censura non serve,così come gli insulti e/o le parolacce,perché questo vuol dire che non si hanno argomenti per controbattere chi la pensa diversamente. Pertanto ,invito tutti i frequentatori del Blog ad usare toni moderati e dialoganti. Solo il dialogo civile serve per un dibattito democratico. L'unica FORZA che serve è quella delle idee.
  • TIZIANO CIAPPARELLI 4 giorni fa
    Premetto che sono un sostenitore del movimento, ma questa mossa faccio fatica a comprenderla Beppe faresti una buona cosa a definire "fidatemi di me" così non va bene se ci sono dei motivi per qui hai ritenuto di screditare la candidata, per il bene del movimento dovresti, rendere pubbliche le motivazioni e le prove per aver preso questa decisione ..mio modesto parere
  • Christian Verde 5 giorni fa
    Avanti tutta, cavalli di troia non ne vogliamo........... Beppe massima fiducia
  • franco rosso 5 giorni fa
    ho sempre detto che per prima cosa bisogna guardarsi dagli amici, quelli che a ogni pie sospinto lo dicono e quelli che ambiscono ad essere tali ad ogni costo. ---------------------- PER il m5s la descrizione di cui sopra si attaglia al FATTOQUOTIDIANO. Sovente incontro qui, nei commenti sui social su twitter... sinceri amici del M5S. sui quali metterei la mano sul fuoco che a questi luridi falsi ignobili individui si richiamano. ---------------------- per esempio ANDATE A VEDERE OGGI QUANTO SPAZIO VIENE DATO A QUESTO "avvocato" ex-5s. E' una lezione che ha valenza doppia IN PRIMIS POTRETE COSTATARE LA DOPPIA MORALITA' DI QUESTO FETENTE -e mi chiedo quanti di questi fetenti sono annidati nel m5s- IN SECUNDIS, quanto detto del fatto quotidiano viene ampiamente confermato. FRANCO ROSSO
  • ricardo garcia dominguez Utente certificato 5 giorni fa
    Non lasciate ingannare, questo è il tuo salvatore !!! Ciao cara popolazione. Voi che siete alla ricerca di un prestito serio e veloce. La signora ANISSA Kherallah è la persona che ha bisogno di aiutarvi e di soddisfare in tutta sincerità. La fortuna non sorride a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, lei ha detto ho vinto, perché questa donna è un cuore aperto a tutti e spende i soldi realmente. developpement.aide@gmail.com. La fortuna non sorride a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, lei ha detto ho vinto, perché questa donna è un cuore aperto a tutti e spende i soldi realmente. Si prega di scrivere sul suo numero di WhatsApp: + 33 644 664 968 Grazie in anticipo
  • gian felice corsini 5 giorni fa
    Vorrei sapere se la formula sottoscritta dai candidati genovesi e riportata sul blog viene fatta sottoscrivere ad ogni presentazione di lista cinquestelle. Grazie. GFC
  • Luigi Di Rauso 5 giorni fa
    Un mio commento non viene inserito perché critico con Grillo. Grillo è un vero dittatore. Vuole solo delle marionette o maggiordomo . Non solo annulla le votazioni se gli eletti non gli sono graditi, ma blocca anche i commenti che non gli sono graditi. È una vera vergogna. Ma ormai gli italiani se ne stanno accorgendo.
    • Roberto Baresi 2 giorni fa
      è per quello che nei sondaggi il m5s continua ad aumentare il consenso, perchè gli Italiani hanno capito !! :-)
    • Luigi Di Rauso 3 giorni fa
      Cerca di ragionare.. Se sono iscritto al Blog posso fare i commenti che credo. Bloccarli è da regime fascista. Comunque poi è il mio commento è uscito e per onestà intellettuale l'ho scritto. Quindi tutto risolto.
    • Bruno Scomparin 3 giorni fa
      Ma chi l'ha detto che devi seguire Grillo e il M5S? Se non sei d'accordo non seguirlo più e se vuoi far politica entra in qualche partito. Lo puoi fare, nessuno te lo impedisce.
  • Luigi Di Rauso 5 giorni fa
    Molti si domandano come mai nessuno critichi Grillo per le epurazioni di Genova. Se si fa una analisi asettica si capisce bene che ragazzotti come Di Maio e Di Battista ,Taverna,Fico,Ruocco ecc...avendo trovato l'America con un seggio in Parlamento,e nella prospettiva a breve di una ricandidatura,ben si guarderebbero dal criticare chi ha consentito loro di ottenere tutto questo. Quindi ,non certo per motivi di nobili ideali, ma per motivi eminentemente pratici si sono uniformati alla volontà del ducetto ,facendo buon viso a cattivo gioco. Si dirà:MA LA DEMOCRAZIA HA IL SUO VALORE.Sì,ma ricordiamoci il famoso detto:FRANCIA O SPAGNA,PURCHE' SE MAGNA. Quando è in gioco la sopravvivenza quotidiana,si possono pur sacrificare gli ideali. O no? Ben altro hanno fatto e stanno facendo altri epurati da Grillo,Pizzarotti in testa ,che stanno creando un movimento alternativo,veramente democratico,non con la Democrazia 2.0 di Grillo,che prevede 4 fasi: 1)si votano in rete i candidati; 2)se gli eletti non sono graditi a Grillo,vengono cacciati dal M5*; 3)si fa una nuova votazione in rete; 4)se gli eletti sono graditi a Grillo,diventano candidati del M5*;se gli eletti non sono graditi a Grillo,si ripete tutta la procedura partendo dal punto 1). Credo che prima o poi, ma più prima che poi,questi movimenti prenderanno il sopravvento,sia perché nessuna DITTATURA dura a lungo sia perché non ripeteranno gli errori di Grillo. E' finito il Fascismo,il Nazismo e il comunismo. Finirà anche il Grillismo,NOVELLA DITTATURA mascherata da DEMOCRAZIA IN RETE 2.0.
    • Luigi Di Rauso 4 giorni fa
      In altri partiti si discute,si litiga e alla fine chi non è d'accordo se ne va. Nel M5* tutti d'accordo con Grillo. Sembra il partito comunista bulgaro o quello cinese,famosi per l'unanimità dei consensi ogni qualvolta si vota qualcosa. Che significa"fidatevi di me"? Siamo al partito del padrone assoluto,che detta legge. Questa non è democrazia e questi ragazzotti non hanno la stoffa e il coraggio di dichiarare come la pensano,anche per le ragioni pratiche di cui ho parlato. Non vengono dal mondo del lavoro. Erano disoccupati,senza arte né parte e adesso si ritrovano in parlamento. Che vuol dire si tagliano lo stipendio? Prima non lavoravano e lo stipendio che prendono,anche dimezzato-poi ci sono alcuni giornali che dicono che le cose non stanno così- è un ottimo stipendio,a cui si aggiungono tutti i benefit del parlamento. Potrebbero,ragionevolmente,opporsi a chi li ha fatti sedere in parlamento? Ci vorrebbero uomini maturi,indipendenti economicamente,che vengono dal mondo del lavoro, che contestano e litigano per far valere principi di democrazia e ,al limite, se ne vanno,come hanno fatto altri vostri fuorusciti,Pizzarotti in testa. Churchill diceva che la democrazia non è perfetta ma per ora è il meglio che c'é. E questo "metodo" GRILLO non è democrazia. Quindi GRILLO la smetta di dire"fidatevi di me",perché questo è solo un partito padronale,altro che "democrazia in rete"! Democrazia è una cosa seria:significa decisioni della maggioranza. La democrazia in rete di Grillo è una presa in giro dei cittadini.
    • emilio p. Utente certificato 4 giorni fa
      mi pare che le tue critiche dovrebbero essere indirizzate a qualsiasi partito di questa nazione i ragazzotti come da te chiamati si tagliano lo stipendio e dichiarano come la pensano onestamente puoi anche non crederci ma allora di come si comporta la galassia partitica cosa dovresti dire?
  • ANGELO D. Utente certificato 5 giorni fa
    D'accordissimo!!! Ne parlavo proprio ieri con un mio vecchio amico del PCI e mi ha ripetuto più volte : "Fate attenzione! Il mondo è pieno di arrivisti e intrallazzoni a caccia di scorciatoie per avere soldi e visibilità"
  • Luigi Di Rauso 5 giorni fa
    Grillo sarà ricordato nei libri di Storia per aver inventato,a Genova, la Nuova Democrazia 2.0, che funziona così: 1)si fa la votazione per scegliere i candidati alle varie tornate elettive. 2)Se i candidati eletti non piacciono a Grillo,Grillo li caccia dal M5*. 3)si rivota. 4)Se i nuovi eletti vanno bene a Grillo,allora diventano candidati del M5*. Si ripete ,a tempo indefinito, la procedura dei precedenti punt da 1 a 4. Con questo ducetto il M5* non farà molta strada. Grillo ritornerà presto allo spettacolo a tempo pieno. Chissà quanti spettatori andranno a vederlo, perché ci sarà più da piangere che da ridere. I vari Di Maio e Di Battista,Taverna,Fico ecc... dovranno cominciare finalmente a trovare un lavoro.. Certo che con i loro curricula e le loro competenze(quali sono???) non credo sarà facile trovare un lavoro.
  • Maria Luisa Vargiu 5 giorni fa
    A parte i titoloni scandalizzati degli avversari, forse qualcosa nella scelta già difficile dei candidati a sindaco ,e non solo, andrebbe rivista. Maggiore informazione sulla persona basterebbe ? Forse ma non sarebbe sufficiente. Nell' uomo il passaggio da Homo sapiens a "Homo politicus" è enigmatico e oltremodo pericoloso. Su quanti, dopo anni, tra parenti, tra amici e conoscenti, metteremmo la mano sul fuoco ? Figurarsi su politici presenti e futuri. Guai se non ci fosse Beppe Grillo ed il Movimento. Beppe ne è il Garante, e pare, e dicono che ... Vada alla Grande !
  • vincenzo s. Utente certificato 5 giorni fa
    Sui fatti di Genova, io sono pienamente daccordo con l'operato di Grillo. E' importantissimo preservare , questo movimento, ultima speranza di cambiamento democratico del paese dagli opportunisti di turno e, qualcuno, deve pur farlo, in questo caso tocca Grillo. Io, sarei molto più drastico di Grillo per il semplice fato che una democrazia vera ha bisogno di essere diretta, con un alto senso dell'etica; caso contrario si cadrebbe in una falsa democrazia qual è, in questo preciso momento storico, il nostro paese, paese governato in maniera spregiudicata e con una classe politica che ha legalizzato l'illegalità in una disorganizzazione bene organizzata. Tutti gli atti di questa legislatura sono espressione di un malgoverno che non ha eguali nei paesi europei. Siamo un paese con un parlamento ibrido, trasversale, non eletto da nessuno che ha mortificato qualsiasi tipo di democrazia rappresentativa. Concludendo, ritengo, lo considero necessario che per essere candidato alle prossime politiche ci vuole un'iscrizione ceritificata al movimento solo fino all'anno 2013.
  • mario m. Utente certificato 5 giorni fa
    QUALCUNO PUO' SPIEGARMI LE VERE MOTIVAZIONI PER CUIALLA CASSIMATIS E' STATO TOLTO IL SIMBOLO D O P O CHE I GENOVESI SI ERANO ESPRESSI IN SUO FAVORE ??? IO NON MI ACCONTENTO DI..... FIDATEVI DI ME . MA CHE SIGNIFICA UNA RISPOSTA DEL GENERE ??STE RISPOSTE ME LE ASPETTO DAI FASCISTI . DAL MOVIMENTO MI ASPETTEREI UNA RISPOSTA VERA CON VERE MOTIVAZIONI mario ,maniccia
    • Paolo P. Utente certificato 5 giorni fa
      Leggi il post. cosa c'è scritto?
  • Ettore Mussato 5 giorni fa
    Io e la maggior parte degli iscritti siamo daccordo con Beppe, questo è il momento di APRIRE OCCHI ORECCHIE E CUORE, non vogliamo INFILTRATI e in questo momento il "carro dei Vincitori" fa GOLA A TUTTI. CARIPE', passo lento e corto!!!
  • Roberto franco 5 giorni fa
    Se mancano i requisiti per la candidatura perchè non bloccare la candidata prima delle votazioni?
    • Paolo P. Utente certificato 5 giorni fa
      Ma se tu fossi il garante e venissi a sapere solo dopo le elezioni che è stata fatta furbata per fare eleggere qualcuno contrario ai tuoi principi, cosa faresti?
  • DARIELLA PIOLANTI Utente certificato 5 giorni fa
    A questo punto, sinceramente, non capisco più se questo blog sia un luogo di vero scambio di idee o se si debba aver paura ad esprimersi perchè c'è qualche piolizia segreta che va a spulciare tra i commenti e poi te lo rigira contro, non si sà come non si sà quando non si sà perchè. Io vorrei sapere perchè la sigbnora Cassimatis è stata esclusa, come prima di tutto dovrebbe essere comunicato a lei in modo che si possa difendere. Accusarla di qualcosa di indefinito è la poiù grave diffamazione. Se poi, come leggo da qualche parte, il suo peccato è quello di aver parlato o essere rimasta amica di gente che ha lasciato il movimento,bah...Rimango perplessa. A questo punto sarebbe bene che queste regole fossero esplicitate nel regolamento i modo che uno le sappia per certe e poi decida di adeguarsi oppure no.
  • Massimo Palmieri 5 giorni fa
    E dov'è la democrazia dal basso? l'uno che vale uno? Ma per favore, il movimento 5 stelle è alla frutta portato alla fine dal suo piccolo Stalin
  • manu capitanio Utente certificato 6 giorni fa
    tutto stabilito nel regolamento che è stato votato, compreso l'ultima parola al garante. non intervengo mai su questioni che riguardano altri gruppi o comuni perchè credo che solo chi le vive certe dinamiche possa capirle ma se proietto un attimo la cosa al mio territorio posso immaginare abbondantemente la situazione che si è creata... credo invece fermamente che in molti casi sia meglio non presentarsi alle amministrative, soprattutto quando il solito baraccone che ci accompagna ormai ad ogni tornata elettorale raggiunge certi livelli. la lista non è un obbligo e non è un atto dovuto, anzi... speriamo che il fatto di Genova sia di monito ai tanti che personalizzano il movimento e spero che sia di monito anche per quegli eletti che si sentono sicuri del futuro. PS Beppe io mi fido, anche perchè poi fanno in modo di darti sempre ragione, ma la votazione sul nazionale forse è un pò troppo, forse volevi un appoggio per la tua decisione ma non mi è sembrata opportuna.
    • salvatore fichera 5 giorni fa
      E' sconcertante non conoscere le motivazioni della mancanza di fiducia verso un candidato eletto nel movimento, ma capisco che forse ci sono ragioni di opportunità politica non dirle ora, ma confido che siccome "il tempo è galntuomo" verranno alla luce e potremo valutarle facendo acquisire al movimento un enorme incremento di consensi perchè credo in Beppe come lungimirante e onesto in questa giungla di accaparratori di potere e di bugiardi. Non bastano decenni di bugie e di tradimenti che questa classe politica ha perpretato succhiando il sangue dei lavoratori e rubando o sperperando risorse in mille rivoli clientelari. Ora con la casta dei giornalisti , quelli in evedienza in tv e sulla carta stampata, cerca disperatamente "la stabilitaà" di questo status perche' rimangano i loro lauti stipendi e privilegi mentre la povera gente combatte ogni giorno per la sopravvivenza. La cassa di risonanza dei media per un pelo nell'occhio del movimento fa schiamazzi e per le travi di ruberie e sprechi e' quasi in sordina . Come si puo' paragonare l'assicurazione della Raggi o l'aumento dello stipendio a a mille appalti di milardi sempre agli stessi amici degli amici. Io scometto che se andiamo in ogni comune di italia e prendiamo dieci appalti a caso e ne facciamo una attenta analisi troveremo fatti inspigabili da far approfondire alla procura.
  • Yerle Shannara Utente certificato 6 giorni fa
    Propongo di sostituire il motto "uno vale uno" con "Io sono Io e voi non siete un cazzo". E' più in linea con il modus operandi del movimento...
  • Gianni T. Utente certificato 6 giorni fa
    Mi son perso qualcosa io o del "...hanno ripetutamente e continuativamente danneggiato l’immagine del MoVimento 5 Stelle"...non abbiamo evidenza alcuna? Prove? Fatti? Mi son sempre fidato di te ma così a scatola chiusa è un po' troppo.
    • baf b. Utente certificato 5 giorni fa
      "Dopo l'esito delle votazioni di martedì, infatti, mi è stato segnalato, con tanto di documentazione," Basta leggere a t t e n t a m e n t e quello che Beppe ha scritto. Comunque penso che un volta andati al governo la prima cosa da fare sarà impedire i cambi di casacca una volta arrivati alla poltrona, con l'immediata revoca della carica, il ritorno alla vita civile e l'interdizione per almeno 2 legislature alle cariche politiche. Bisogna estirpare questa furbesca abitudine.
  • Corrado Somma Utente certificato 6 giorni fa
    Per comprendere quanto accaduto a Genova e opportuno ricordare quanto accaduto nella città di Troia. Il cavallo di Troia è una macchina da guerra che,secondo la leggenda,fu usata dai greci per espugnare Troia.Questo termine è entrato nell'uso letterario,ma anche nel linguaggio comune,per indicare uno stratagemma con cui penetrare le difese poste in essere per il bene comune e/o qualsivoglia altra nobile realtà. Questo breve cenno storico credo sia sufficiente per comprendere la lungimiranza del grande Beppe Grillo.
  • Gian Bevilacqua Utente certificato 6 giorni fa
    Beppe, se scrivi (o fai scrivere e/o evidenziare dai tuoi luogotenenti), chiaro e semplice, cosa ha detto e/o fatto contro le regole la candidata esclusa, allora capirò l'esclusione (e con essa anche le regole), altrimenti quel "fidatevi di me" mi suona troppo di berlusconismo o giù di li. E non lo accetto e mi dispiace tanto !
  • saverio battaglia 6 giorni fa
    Giuste le mosse di Grillo. E' ora di finirla di avere infiltrati nel M5S. E' giusto che vengano cacciati e rinviati al loro ovile. A questi signori dei problemi del paese non gliene frega un cazzo. L'esempio lo abbiamo avuto con Mister nessuno Pizzarotti che ha sempre portato avanti il programma del PD ed ora lo stesso problema si ripete a Genova con un'aspirante sindaca che non ha mai rispettato le regole del M5S. E' ora di dire Basta! Basta! non vogliamo nel Movimento opportunisti da quattro soldi.
    • artur1959 5 giorni fa
      Invece di fare un post di questo tipo Ti domando: conosci la candidata che è stata esclusa?... Di tribunali monocratici in passato ce ne sono stati tanti ,ma di un tribunale "fidatevi di me " non avevo ancora sentito parlare-
  • Luca Eschero 6 giorni fa
    Ciao, sono un ex elettore del PD (deluso, non lo rivoterei mai) e guardo con interesse al M5S, ma questa mossa faccio fatica a capirla. Sinceramente il 'fidatevi di me' mi sembra un po' pochino. Non sarebbe più facile elencare i motivi di questa scelta e rendere pubbliche le segnalazioni ('con tanto di documentazione') dei comportamenti contrari ai principi del M5S? Grazie, Luca
  • franco rosso 6 giorni fa
    con l'ariachetira (non quella della biondona porca che gestisce l'omonima trasmissione) ma quella del popolino italiano arrampicatore che in più di un secolo è stato capace di esprimere questa classe politica di fetenti perche FETENTE ESSO STESSO, non ce da meravigliarsi che un nutrito numero di individui guardi al M5S come un appetitoso bocconcino con cui farsi i CAZZACCI PROPRI come perfettamente accaduto alle passate politiche. EPPURE non siamo stati in pochi quelli che abbiamo messo dell'avviso BEPPE GRILLO, della pericolosita del METODO SOLO RETE --SUFFICIENTE ANDARSI A RIVEDERE LE PAGINE DI QUEI GIORNI--. Adesso che BEPPE ha deciso di aprire, anzi di spalancare gli occhi su tutto quello che può accadere, non posso fare altro che esserne FELICE, E DIRE CHE LE PERSONE attive oneste e coerenti non hanno nulla da temere, mentre per TANTI CIALTRONI LA FESTA E' FINITA. VOGLIO SPERARE CHE NON SI TRATTI DI UN FUOCO DI PAGLIA, E CHE QUESTO METODO DI STRETTO CONTROLLO SIA CODIFICATO ED APPROVATO ESPLICITAMENTE. RETE, DEMOCRAZIA, E CONTROLLO. franco rosso.
  • mimmo f. Utente certificato 6 giorni fa
    Hai fatto benissimo nella tua scelta caro Beppe , con le situazioni in evoluzione positive per il movimento è giustissimo cautelarsi per il futuro . Il rispetto delle regole da parte degli iscritti è vincolante al fine di evitare che molti salgano sul carro del vincitore (da buon italiano medio) e che in futuro molti diventino cani sciolti incontrollabili . Continuate così e vigilate sul movimento .
  • ROLANDO 01 garcia Utente certificato 6 giorni fa
    INFORMAZIONI Prestare particolare attenzione a quelli che contattato per ricevere il prestito. Tu sei più il CREDIT MUTUEL bank indirizzo è: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com Un sacco di falsi mutuante è font speso per banca CRÉDIT MUTUEL con un falso indirizzo e-mail. caduta non in loro digiuno se avete bisogno di finanziamento ho preso a contattato la banca su questa mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com
  • Valentina 6 giorni fa
    È stata una mossa pericolosa e incredibile. È essenziale che Beppe fornisca le prove delle motivazioni per cui alla Cassinatis è stato tolto il simbolo. Prove. Certe. Chiare. Subito.
    • Flat Line Utente certificato 6 giorni fa
      @Gino Sighicelli: "compromettere"...?? Cioe', dovremmo pure lasciare spazio alle delazioni anonime, adesso ?? Ma che siamo diventati, la polizia segreta ??? Alla faccia della trasparenza ! No no, qui urge un po' di chiarezza. La fiducia va bene, ma se le scelte non vengono spiegate come si fa a condividerle ? E come si fa ad avere fiducia la volta prossima ?
    • Gino Sighicelli Utente certificato 6 giorni fa
      e se le prove fossero tali da 'compromettere' quelli che le resero disponibili? tu cosa faresti?
  • ricardo garcia dominguez Utente certificato 6 giorni fa
    Ciao a tutti !! Cari fratelli e sorelle! Nuovo e reale per voi. Questa volta se abbiamo qualcuno che ti può aiutare a uscire dalla povertà. Una volta che hai avuto più supporto nelle banche e che vogliono creare la propria azienda o la società o di commercio, mi Dio sul vostro modo ANISSA Kherallah signora, una donna piena di bontà e saggezza che concede un aiuto finanziario a tutti persona onesta e saggia. Non commettere errori più abilità è l'unico indirizzo che può risparmiare: developpement.aide@gmail.com. WhatsApp il suo numero è: +33 644 664 968 PS: La soluzione al vostro problema è quella signora mai per aiutare le persone in tutti i continenti.
    • Aldo . Utente certificato 6 giorni fa
      a strozzino che fai qua sopra ti faccio cacciare!
  • Elisabetta 6 giorni fa
    Sono pienamente d'accordo con quanto è stato deciso nel caso di Genova. Ho piena fiducia in un Movimento che ha dalla sua la coerenza. A chi parla di dittatura vorrei ricordare le innumerevoli scelte a disposizione di ognuno di noi in quanto individui dotati di libero arbitrio.
    • Enrico Tronville (bighenry) Utente certificato 5 giorni fa
      Ma infatti cara Elisabetta non temere che di questo passo di soldi e di voti (miei) non ne vedranno più. Io ho il terribile vizio di pensare
  • carlo d. Utente certificato 6 giorni fa
    aggiungo le mie assolute perplessità su quanto accaduto a genova: 1) siamo abitualmente attaccati per la faccenda dell'uno vale uno e per la scarsa numerosità dei votanti sulla piattaforma decisionale 2) Beppe è costantemente preoccupato da eventuali infiltrazioni e/o cambiamenti opportunistici di casacca. Se il secondo punto ha influito sull'annullamento del vincitore della prima votazione (ma le simpatie per pizzarotti erano precedenti la sua fuori uscita e, comunque, era meglio controllare e decidere prima) demenziale e autolesionista appare sia il "fidatevi di me" (troppo semplice e puerile) sia la rivotazione allargata a tutti gli iscritti d'italia: se i numeri dei votanti alla prima votazione era striminzito, non era meglio ammettere una insufficiente informazione e relativa affluenza, allargando la platea, non escludendo la cassimatis e spiegando le reali circostanze della ipotetica congiura dei detrattori a lei collegati? così si realizza una linea di democrazia dal basso, dai meetup alle votazioni, altrimenti siamo in preda all'empatia, al tifo, al trionfo del sospetto non motivato. Un bel autogol segnato, oltretutto, senza nessuna dimostrabile pressione esterna...
    • Gino Sighicelli Utente certificato 6 giorni fa
      non ci sono solamente vecchie simpatie per il pizzarotto, basta leggere qua e là nel blg, per apprendere le varie e tante perplessità possibili, circa la mariKa, il suo entourage, ed anche circa l'entourage che le si opponeva perplessità circa una gran parte degli attivisti 5stelle, poiché una gran parte di loro si manifestano come se fossero bande di lestofanti
  • Gaspare 6 giorni fa
    Caso Genova. Con quest'ultima stronzata della revoca del vincente . . mi sa che Beppe e il Movimento hanno perso metà dell'Elettorato. Saluti !
    • guido ligazzolo Utente certificato 6 giorni fa
      la tua ipotesi è sbagliata!
    • Gino Sighicelli Utente certificato 6 giorni fa
      una gran parte degli attivisti 5stelle parla come se parlassero dall'interno di gruppi ben organizzati di lestofanti ma nel paese del balocchi dei pidocchi, ciò non può affatto meravigliare (almeno chi abbia maturato qualche esperienza, circa cosa l'italia è e gli italiani soventemente sono)
    • napo litano 6 giorni fa
      Ognuno ha la sua opinione, purtroppo per te non avverrà assolutamente quello che scrivi. Succederà l'esatto contrario..e le settimanali statistiche sulle intenzioni di voto lo stanno dimostrando. Tentare di indebolire il movimento infiltrando personaggi falsi al suo interno è una delle opzioni delle controparti.
    • Elisabetta 6 giorni fa
      Sono fiera di far parte di un Movimento nel quale l'immagine e l'etica sono dei capisaldi inviolabili. Il garante è una figura indispensabile. Bravi così.
  • nucchio - bra (cn) 6 giorni fa
    Non sono d’ accordo, non mi sembra una buona cosa dovermi fidare, dover fare un salto nel buio, e meno ancora mi sembra una buona cosa che questa fiducia venga richiesta, perché sia che si tratti di un’ eventuale altra vita dopo la morte, sia si tratti delle piccole e meschine cose di questa vita, io ritengo di gran lunga preferibile SAPERE invece che CREDERE. Per farla breve non condivido che Beppe Grillo abbia chiesto di avere fiducia in lui, non perché non la meriti ma perché il richiederla mi sembra che appartenga alla dimensione mistica dei salvatori-della-patria, unti-del-signore, rottamatori-profeti-del-nuovo-che-avanza (e grazie ma abbiamo già dato), mentre un amministratore dovrebbe limitarsi semplicemente ai fatti; quindi se c’è una documentazione (e sicuramente c’è) andava subito resa pubblica, così da permettere a tutti di SAPERE! Saluti.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 6 giorni fa
      durante l'inesorabile fase dell'invecchiamento, ti capiterà di apprendere (se sarai sufficientemente intelligente) che di certezze non ne esiste UNA! nella vita tutto può (e solamente PUO') consistere in scommesse ora ti capita di poter scegliere: una delle due fidarti di chi da fastidio alle bande alleate/concorrenti dei pidocchi d'italia fidarti di chi da fastidio a chi da fastidio (alle bande alleate/concorrenti dei pidocchi d'italia non hai certezze accessibili, a tua disposizione c'è solamente il tuo "buon senso" (se ne hai)
    • genovastellata 6 giorni fa
      non ti preoccupare e torna nella lampada il garante fa sempre il bene del movimento e non pensare male, non c'e' nulla da vedere e chiedere, non giudicare e non sarai giudicato
  • Mario S. Utente certificato 7 giorni fa mostra
    Eliminato il mio commento su VOTAZIONI IN CHIARO, COME MAI ??? A questo punto se Marika si candida voterò lei e come me faranno sicuramente anche tanti altri... Dove sono le prove del blocco della candidatura ???
    • Aldo . Utente certificato 6 giorni fa mostra
      magari vota pd così torni a casa..
    • Gino Sighicelli Utente certificato 6 giorni fa mostra
      magari sei risultato essere uno di quelli che causarono la decisione di grillo... sarebbe il caso che ti preoccupassi di smentire un tale mio sospetto (diffamante)
    • napo litano 6 giorni fa mostra
      Certo, presentate la vostra lista....dovete trovarne un pochino di più per riuscirci per adesso vi potete contare sulle dita della mano.
    • genovastellata 6 giorni fa mostra
      chi la vota in 300!!! ma torna da dove sei venuto e falla finita!!! meglio perdere 300 voti che prenderci una che ci smarrona a livello nazionale!!! ma finitela bambini!
  • antonio 7 giorni fa
    si, bravo Beppe. Tenete alta la guardia,perchè di potenziali infiltrati tipo il cavallo di troia,e tanti opportunisti,ce ne sono tanti. Che entrano come 5 stelle , e poi cedendo al profumo dei soldi e dei privilegi,cambiano casacca. Certo piacerebbe conoscere bene cosa è successo,ma capisco che per il momento è bene essere cauti.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 6 giorni fa
      mario (della merda infestante) non li rompere te (coglionazzo) i miei coglioni
    • Mario S. Utente certificato 6 giorni fa mostra
      Ma non rompere i coglioni, io non torno proprio un cazzo da dove vengo e dico, faccio quello che mi pare!!!!!!!!!!!
  • martine lorinda Utente certificato 7 giorni fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per i vostri progetti fino a 50.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e il fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquistare e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing Contattare il servizio di posta elettronica bancadiaccreditamento2017@gmail.com
  • leonardo prudo davila Utente certificato 7 giorni fa
    Ciao cara popolazione. Che sono alla ricerca di un prestito serio e rapido. La signora ANISSA KHERALLAH è la persona che avete bisogno di aiuto e di soddisfare, in tutta sincerità. La fortuna non sorridere a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, ha detto a voi, che ho vinto, perché questa donna è con il cuore aperto per tutti e spende soldi davvero. developpement.aide@gmail.com . La fortuna non sorridere a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, ha detto a voi, che ho vinto, perché questa donna è con il cuore aperto per tutti e spende soldi davvero. Si prega di scrivere il suo numero di WhatsApp : + 33 644 664 968 Vi ringrazio in anticipo
  • Agosman 7 giorni fa
    Dopo quello che abbiamo visto nel Parlamento italiano e in quello europeo con certi parlamentari eletti nelle liste del M5S e la stessa cosa dicasi in alcune regioni e comuni per non parlare del caso Roma, si deve assolutamente impedire a persone con strane idee, che pensano che il Movimento sia un partito come gli altri, che sia scalabile e che si possa contestare la linea politica che contraddistingue da sempre il Movimento e la sua stessa filosofia, di poter nuocere impunemente , svilendo il Movimento stesso e svuotandolo delle sue peculiarità. Ricordo a Grillo che l'elettorato del M5S è trasversale e che il ruolo del Garante dovrebbe essere anche quello di garantire una giusta rappresentanza fra le varie anime ed appartenenze le quali devono convivere rispettando sensibilità diverse ma accomunate da un’unica linea politica condivisa. Chi pretende di egemonizzare con la propria visione tutto il Movimento manifestando all'occorrenza solidarietà o vicinanza a personaggi allontanati o che hanno voluto allontanarsi perché non più in sintonia col Movimento non dà alcun affidamento per la causa. Condivido il fatto che nel Movimento si entra o si aderisce condividendone in toto programmi, obiettivi, spirito e filosofia. Sappiamo che il Movimento è temuto e combattuto dal sistema attuale di potere sia interno che esterno e che le infiltrazioni di guastatori sono più che possibili. Perciò la vigilanza è più che mai doverosa in questa fase. Non conosco la candidata sindaco Marika Cassimatis né le persone della sua lista ma mi fido di Beppe Grillo. Non voglio più vedere narcisismi, casini e caos ad opera di primedonne o di gente che si è montata la testa.
  • Stefano M. Utente certificato 7 giorni fa
    Quello che è successo a Genova non mi è piaciuto. Per annullare la candidatura di un cittadino eletto ci devono essere valide ragioni e sicuramente se Beppe lo ha fatto ci saranno, ma queste ragioni devono essere enunciate pubblicamente in modo che ognuno si faccia un' idea. Il M5S è cresciuto diventando forse il più votato, per ora, proprio per questo non si può affidarci soltanto sulla fiducia, che da parte mia c'è e ci sarà. So che è impensabile pensare che non ci saranno persone che useranno il movimento per interessi personali, ma una prima selezione potrebbe essere l'esclusione di chi nei gruppi non fa comunità, si differenzia, cioè crea le famigerate correnti, e questo solo gli attivisti del territorio lo possono controllare. A riveder le stelle.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 6 giorni fa
      quante volte va ripetuto? lo sai o non lo sai che in italia il codice sembra fatto apposta per mettere nei guai chi voglia comportarsi onestamente (magari onestamente denunciando altrui comportamenti?)
  • andrea 7 giorni fa
    ma tu a questa cosa del "danneggiamento del M5S" dovevi pensarci PRIMA. Tu lo SAPEVI chi era e cosa aveva fatto gia' da PRIMA ma gli hai dato ugualmente la possibilita' di candidarsi CON IL SIMBOLO 5 stelle. E tutto questo perche' in cuor tuo nutrivi la sicurezza che non avrebbe vinto. Invece t'ha fregato alla grande...ammettilo. Eh beh...se tu ci pensi solamente DOPO...LA FIGURA DI MERDA oramai e' fatta. Questo ti dimostra abbondantemente che hai perso lucidita', capacita' di previsione, che non cogli per niente qual e' la tendenza della maggioranza del tuo stesso partito! Una bella disfatta interna senza ombra di dubbio. Tu non puoi candidare Donato Bilancia SAPENDO benissimo chi e' e cosa ha fatto SOLO perche' sei sicuro che tanto non vincera'...e POI quando Bilancia vince dire " no no...e' un mostro, non mi piace, e' un assassino". Dovevi pensarci PRIMA!
    • Gino Sighicelli Utente certificato 6 giorni fa
      da una parte i coglionazzi dicono "l'è tutta na truffa! le votazioni vengono taroccate" da un'altra parte la stessa parte dice: "l'è tutta na truffa! quando non 'gli' piacciono le annulla" a coglionazzi!!!
    • genovastellata 6 giorni fa
      ma stai zitto e falla finita, te lo do io bilancia a tua madre!!! troll di mer.a!!!
  • Gabriella Monfasani 7 giorni fa
    Io mi fido di te!!!!!!! e.....un sentito grazie!!!!
  • Giovanna Astone 7 giorni fa
    Ciao a tutti, leggo con piacere la pubblicazione dei risultati di questa votazione ma ci terrei a conoscere, in virtù della trasparenza che contraddistingue il M5S, il punteggio ottenuto da ciascun candidato Sindaco. Grazie
  • dario modena Utente certificato 7 giorni fa
    PIENA FIDUCIA A BEPPE.......HA SICURAMENTE LE SUE BUONE RAGIONI.......CHI VUOLE STARE NEL M5S CI STIA E SI FIDI DEL CREATORE.....SE NO CE NE SONO TANTI ALTRI DI POSTI DOVE ANDARE.......FUORI DALLE PALLE............FORZA BEPPE
    • Gino Sighicelli Utente certificato 6 giorni fa
      genova stellata, ritorna tra la feccia ultras da cui provieni toglimi una curiosità: ultras del genoa o della samp?
    • genovastellata 6 giorni fa
      riccardo chi si appecora e' tua madre!!! e tuo padre a chi piace il c...o!!!
    • Riccardo Alasia (riccardoalasia) Utente certificato 7 giorni fa
      Bravo Dario! Appécorati, prego
  • Andrea Maria Pirro Utente certificato 7 giorni fa
    La selezione della classe politica è il nodo mai sciolto della democrazia italiana. Noi del Movimento Cinque Stelle non vorremmo gerarchie, non abbiamo capi-partito regionali, non candidiamo i portaborse dei parlamentari, ma un metodo unitario, semplice e trasparente, per la scelta dei candidati non lo abbiamo ancora definito. L'ostacolo maggiore è rappresentato dalla scoperta che la rete è manipolabile, e quindi non è lo strumento cristallino e imparziale che speravamo fosse. Tutti noi sappiamo che ci sono gruppi che fanno attivismo di facciata o non fanno nessuna attività politica, ma nel frattempo si scambiano likes su FB allo scopo di far congrega e prendere il sopravvento in un'eventuale votazione on-line. Questo esempio non avrà alcuna attinenza col caso di Genova, ma la difficoltà è sempre la stessa: la selezione dalla classe politica. Andrea Pirro
  • Alfredo Giusti Utente certificato 7 giorni fa
    Penso che la decisione di Grillo, che come garante aveva il diritto di intervenire, ( e non si straccino strumentalmente le vesti coloro che conoscono il regolamento meglio di me)abbia buone motivazioni. Sono convinto che una delle numerosi armi truffaldine , che il Pd quotidianamente confeziona, sia Pizzarotti e ciò che può aggregare in termini scissionisti. A Genova, c'è interesse a questa prospettiva e ha fatto bene Grillo a prevenire esiti preoccupanti. E' PERO' NECESSARIO - COME ALTRI HANNO DETTO - CHE SIANO APERTAMENTE ESPOSTE LE MOTIVAZIONI
  • Gaetano Bottalico 7 giorni fa
    Non conosco né Pirondini e nemmeno la Cassimatis.... Ho piena fiducia in Beppe, sicuramente ha agito nel bene del movimento. Vorrei solo che prima di ogni votazione si discutino meglio e in largo anticipo le diverse candidature... In secondo luogo credo sia meglio che votino per tale tipo di candidature solo chi ha la residenza in dette regioni!!! Gli errori se ci sono servono anche per migliorarci!!! Forza M5S!!!
  • giulio c. Utente certificato 7 giorni fa
    Marika Cassimatis era ed è un'attivista del Movimento che ha sempre creduto nelle regole e nelle battaglie del gruppo. Chi la insulta in questo sito non sa assolutamente cosa dice, perché non la conosce e non sa nulla. Se questo Movimento è diventato un gruppo di teste calde che sanno solo scrivere insulti senza nessuna prova, perché se anche ha stima di Pizzarotti non è certo detto che infranga il regolamento, esiste la libertà di pensiero ancora, per fortuna, e comunque il controllo andava fatto prima di un elezione fatta dagli iscritti. Neanche nei regimi totalitari si invalida una candidata Eletta. Se viene confermata l'esclusione di Marika Cassimatis per favore espelletemi anche a me dal Movimento perché se decide solo uno annullando un'elezione sacrosanta allora non esiste nessun futuro.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 6 giorni fa
      giulio c., ho notato i tuoi commenti, se tutti commentassero come te, 'sto blog sarebbe molto migliore normalmente capita invece: o di trovarsi nel mezzo di qulla che sembra essere una claque o di trovarsi nel mezzo della canea organizzata da bande di lestofanti che sembrano soprattutto mirare al bottino che pregustano poter arraffare quando i 5stelle dovessero fallire
    • mario m. Utente certificato 6 giorni fa
      ho votato 5 , unico voto su questo commento ma il sistema calcola il mio voto come se avessi votato zero . sono sempro piu' deluso da questo movimento che sta diventando fascistoide . addirittura gli impicci sui voti .......
    • genovastellata 6 giorni fa
      ma quale divisione? abbiamo perso 300 voti della kassy maty e parenti!!!! ma finitetela!!!!! con pi rondini si vincera'!!!
    • giulio c. Utente certificato 7 giorni fa
      Scusa Roberto non volevo essere brusco o scontroso, purtroppo qui A Genova ci sono troppe cose che non vanno e speravo che queste elezioni fossero buone per il Movimento, purtroppo questa divisione non sarà buona cosa per noi, se la città tornasse al Pd per me ci sarebbe da scappare. Per quello sono arrabbiato
    • giulio c. Utente certificato 7 giorni fa
      Infatti non l'ha assolutamente sostenuto!!!!! Non sai le cose!!!! E parli!!!!! Prima di dire delle emerite stronzate INFORMATI!!!!!! Marika Cassimatis a marzo del 2016 ha espresso un giudizio positivo su alcune cose che stava facendo Pizzarotti che, anche se uscito dal movimento continua a fare da sindaco. Quindi, questa a casa mia ITALIA Repubblica democratica, dove il pensiero è ancora LIBERO ed è una qualità fondamentale per essere TOLLERANTI e diversi da FASCISTI E LEGHISTI che la libertà non la conoscono proprio. Ma anche se questo fosse stato fonte di esclusione, il "garante" avrebbe dovuto esprimersi PRIMA dell'elezione on line e non dopo una volta eletta!!! Adesso è chiaro che i sospetti sono che l'unico candidato accettabile per la Salvatore e Grillo fosse solo Pirondini. E questa è una cosa che nel Mov Cinque Stelle non si dovrebbe nemmeno pensare.
    • Roberto Caforio Utente certificato 7 giorni fa
      Ma come fai a presentare una che sostiene un fuoriuscito dal M5S come tua rappresentante ? Del tutto illogico e controproducente !!!
  • Fabrizio O. Utente certificato 7 giorni fa
    Meglio tardi che mai , pero' penso che si poteva fare prima del voto questa esclusione. La cosa positiva è che questa è la dimostrazione che le votazioni on line non sono truccate.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 7 giorni fa
      poiché poco fa su radio24 (si può fare) un sedicente vecchio taxista ha commentato sfavorevolmente il casino genovese, ne ho subito approfittato per comunicar loro che dovrebbero almeno chiarire le tre uniche alternative, circa i 5stelle: 1) le loro votazioni sono taroccate e sono scemi 2) sono taroccate ed hanno voluto darsi la zappa sui piedi 3) non sono taroccate ce ne sarebbe una quarta, di cui mi accorgo ora, ma credo sarebbe inverosimile per chiunque 4) sono taroccate ed hanno fatto apposta 'sto casino per dimostrare che non sono taroccate
    • Gino Sighicelli Utente certificato 7 giorni fa
      hai ragione, non ci avevo ancora pensato
  • ROCCO F. Utente certificato 7 giorni fa
    SE UNA CAZZATA E' STATA FATTA DALLO STAFF DI BEBBE GRILLO PER GENOVA E'STATA QUELLA DI NON CONTROLLARE PRIMA LA LISTA DELLA CANDIDATA SINDACA CASSIMATIS E CONCEDERLE IL SIMBOLO COME LISTA CERTIFICATA PRIMA DELLE ELZIONI ONLINE, PERCHE' COSI MOLTI ISCRITTI HANNO POTUTO PENSARE CHE SIA STATA AMMESSA LA CASSIMATIS SPERANDO CHE PERDESSE, MA QUNDO HA VINTO SI ANNULLA UNA VOTAZIONE DELLA BASE CHE CONTA MOLTO DI PIU' DI UNO ANCHE SE SI CHIAMA GRILLO BEPPE PERCHE SONO TANTI UNO CHE SOMMATI FORMANO UN INSIEME. QUINDI VI CONSIGLIO IN FUTURO DI EVITARE TALI CAZZATE, PER IL BENE DEL MOVIMENTO. POI PER CORRETTEZZA PRIMA DI ANNULLARE UN VOTO DELLA BASE, SI CONSULTA LA BASE SI DANNO LE DOVUTE SPIEGAZIONI CON TRASPARENZA E MAGARI PRODUCENDO QUALCHE PROVA E SI INDICE UNA VOTAZIONE CHE STABILISCE SE ANNULLARE O NO UNA VOTAZIONE GIA' AVVENUTA. ALTRIMENTI SI PERDE LA VOGLIA ANCHE DI VOTARE SE ALLA FINE DECIDETE TUTTO VOI! MA POI LE DONAZIONI AL M5S IO NON LE FACCIO PIU' FATE ATTENZIONE QUINDI!!
  • Giovanni F. Utente certificato 7 giorni fa
    Oggi i pennaruli attaccano con titolo nauseabondi, ma non si preoccupassero che quando tutto sarà più chiaro le loro urla inconsulte gli rimarranno in gola.
  • Andreina Fontana 7 giorni fa
    Sono sicura che il MOvimento sia strapieno di infiltrati sin dal primo giorno della sua apparizione e che non sia facile capire e destreggiarsi in questo mare magnum. Quindi a mio parere va bene cio' che e' stato deciso, tuttavia deve essere resa pubblica la documentazione e comunque le prove tangibili che hanno causato l'allontanamento degli interessati. Altrimenti qui non si potra' controbattere senza problemi lo schifo che ci arriva ogni giorno dall'altra parte. Grazie sempre e buon lavoro Andreina Fontana
    • Giovanni F. Utente certificato 7 giorni fa
      In fatti si è visto quanti hanno maldestramente cambiato casacca per assicurarsi i propri comodi.
  • Gino Sighicelli Utente certificato 7 giorni fa
    Inoltre, propongo che, affinché almeno il pubblico del blog mai più venga colto impreparato, valga la seguente prassi: 1) il pubblico del blog si aspetta ed accoglie con favore i commenti di qualunque iscritto possa e voglia partecipare alla scelta di una qualsiasi liste 5stelle contrapposta ad altra lista 5stelle; 2) nell'imminenza di ogni tale votazione, a tali iscritti viene chiesto il favore di presentarsi al blog delle stelle e discutere la propria opinione sulle liste tra cui l'iscritto potrà scegliere tra i vantaggi di una tale prassi anche c'è che in tal modo l'iscritto avrà il privilegio di poter molto più di altri contribuire ad avvantaggiare (oppure, se cretino, eventualmente svantaggiare) la lista a cui va il suo favore
  • carlo t. 7 giorni fa
    C'e' qualcuno che vieta al boss mafioso locale di iscriversi al m5s, assieme a tutti i suoi scagnozzi, e presentarsi poi come aspirante sindaco con la certezza di una base considerevole di voti?
    • federico aretano 7 giorni fa
      ricordo ai tempi di Berlusconi che forza italia veniva definita padronale... mi pare che la storia si ripete non con Berlusconi che ormai è agli sgoccioli...
    • Gino Sighicelli Utente certificato 7 giorni fa
      certo che tale regola c'è sei talmente ignorante?
  • Gino Sighicelli Utente certificato 7 giorni fa
    io dell'anonimato e dell'ambiguità ad esso correlata ne ho le palle piene; poiché almeno nel caso degli iscritti che, dicendosi iscritti (o votanti), vogliano parlare al blog delle stelle non vedo quali possano essere le ragioni affinché abbiano a sentire di dover tutelarsi celandosi nell'anonimato, nelle prossime occasioni per me varrà quanto segue qualsiasi iscritto che, dicendosi iscritto, voglia parlare al pubblico del blog delle stelle 1) se non è un cretino ed anche non è un millantatore, prima di ogni altra cosa deve rendere evidente al pubblico del blog delle stelle il fatto di non essere un cretino e di non essere un millantatore; ottenere ciò è facilissimo, è infatti sufficiente il suo banalissimo utilizzo della login dell'iscritto; in tal caso chi leggerà il suo commento vedrà a fianco del suo identificativo (da lui scelto) il simbolino dei 5stelle 2) se è un cretino o 3) è un millantatore, una delle conseguente saranno le mie pernacchie; è facile, è semplice, è chiaro! qual è il problema? Volete o non volete facilitare e semplificare e chiarire e rasserenare la discussione da svolgersi nel blog delle stelle?
  • claudio masi 7 giorni fa
    IL GARANTE INTERVIENE A TUTELA DEL MOVIMENTO…. USATE ANCHE IL DIZIONARIO PER CAPIRE IL TERMINE E IL RUOLO IL GARANTE E’ BEPPE GRILLO CHE HA DECISO DI INTERVENIRE PER TUTELARE IL MOVIMENTO NEGANDO USO DEL SIMBOLO E PERCIO’ ALLA APPARTENENZA AL MOVIMENTO 5 STELLE DEL GRUPPO ED INDICANDO LA LISTA AUTORIZZATA ALL’USO. TUTTO MOLTO SEMPLICE SE SI CONOSCONO LE REGOLE E LO STATUTO DEL MOVIMENTO…E LA LINGUA ITALIANA TUTTO IL RESTO E’ SOLO FALSA PROPAGANDA E CONFUSIONE CREATA INTORNO A UN MERO PROBLEMA DI RAPPRESENTANZA E DI OPPORTUNISTI. IMPARIAMO A RISPETTARE I RUOLI….ANCHE QUELLO DEL GARANTE. CHI NON E’ D’ACCORDO CON LE REGOLE E LO STATUTO DEL MOVIMENTO PUO’ SEMPRE FONDARE UN SUO PARTITO COME FA ALFANO… LA LIBERTA’ E’ SOPRATTUTTO QUELLA DI DECIDERE IN QUALE SCHIERAMENTO POLITICO SCEGLIERE DI ESSERE RAPPRESENTATI.… E SE SCEGLI IL M5S SCEGLI ANCHE GRILLO COME GARANTE...
  • Aldo B. 7 giorni fa
    Ma belin! Come ci si può mai fidare da una che si chiama: Marika Cassiamaris !?
  • Giuliano Pascali 7 giorni fa
    Fiducia cè ma cosi manca l'affidabilità. Fatto un errore, per riparare si rompe il gioco. Fidati anche tu, questa mossa ha scosso metà degli elettori, fai una mossa prima che i sondaggi parlino.
    • genovastellata 6 giorni fa
      meta' degli elettori li perdevi se si candidava una sozza come la kassy maty!!! con pi rondini vinciamo le elezioni!!!
  • de lauro enrico 7 giorni fa
    Grillo ha fatto nascere una meravigliosa creatura che però non può ancora essere lasciata da sola in balia di strani personaggi come è accaduto anche a Benevento. la creatura è nata ed ora ha bisogno di essere ben educata, quindi Grillo fa benissimo, a mio non modesto parere, a controllare ancora la sua creatura. non è ancora il momento di lasciarla andare da sola.
  • Paolo C. Utente certificato 7 giorni fa
    È ovvio ed evidente che in un movimento politico completamente nuovo, che si avvicina ad un terzo dei voti per la prima volta, pochi si conoscona tra di loro. Perciò alla prima prova elettorale in comuni e regioni facilmente può accadere che travestiti, per mille motivi, cerchino di infiltrarsi. Il ruolo del garante è proprio questo, cercare di tenere indenni le liste da arrivisti o male intenzionati. Il garante non scrive liste, ma si riserva di verificarle. Se così non fosse salirebbero sul carro migliaia di Minzolini
  • Rosella Di Paola Utente certificato 7 giorni fa
    Io mi fido di Beppe che ha il ruolo di Garante,importantissimo per tenere sempre alta la bandiera(cosa probabilmente non capita da tutti..!)
  • vittorio m. Utente certificato 7 giorni fa
    Rimetto a tutti gli iscritti certificati del MoVimento 5 Stelle la decisione se non presentare nessuna lista per le elezioni comunali di Genova o se presentare la lista, arrivata seconda per un distacco di pochi voti, con Luca Pirondini candidato sindaco. Non lasciamo la mia Genova senza questa possibilità. Dal post di Beppe, per chi non avesse ancora capito.
  • Donatella davanzo 7 giorni fa
    Tutta la mia fiducia a GRILLO. Non c è posto per i vari Pizzarotti e Favia...
  • Carlito W. 7 giorni fa
    Chi ha deciso che per Genova votava tutta Italia? Ma queste regole dove sono scritte? Ma possibile che nessuno si rende conto che questo movimento è completamente disonesto e dittatoriale???
    • genovastellata 6 giorni fa
      torna nel pd, quello si che e' democratico!!! ma finitela troll di mer.a!!!!!
  • Carolina Nitti 7 giorni fa
    BUFFONI. Movimento di buffoni di stampo dittatoriale... di queste cose ne abbiamo già viste negli anni '20
    • Giovanni F. Utente certificato 7 giorni fa
      No, solo da 23 anni.
  • Alessandro Panetti 7 giorni fa
    Se vogliamo sperare di cambiare questo Paese, dobbiamo avere fiducia nel Movimento e nella forza ispiratrice di chi lo ha lanciato. Avanti, senza tentennamenti, il futuro dell'Italia è nelle nostre (vostre) mani!
  • vittorio m. Utente certificato 7 giorni fa
    Concordo con Vincent, questo non è il momento di cercare pagliuzze, questo è il momento di guardare alla trave. Occorre la massima unità e la massima fiducia in tutti, Beppe, i portavoce gli attivisti. Dobbiamo assolutamente rivoltare questo assurdo sistema, dobbiamo pensare al bene di questo paese, tutti hanno paura del M5S, sanno bene che è quasi giunta la fine, per loro. Abbiamo in canna una sola pallottola, guai a sprecarla, dobbiamo rimanere solo uniti, loro si fregheranno con le loro stesse mani. Non raccogliamo inutili provocazioni, sediamoci sulla sponda del fiume, vedrete che passeranno tutti.
  • pasquino 7 giorni fa
    ..il M5S non è un trampolino per furbi.. bisogna essere perfettamente convinti del suo programma e regole di appartenenza, quindi il "garante" è necessario per questo! i furbi vadano negli altri partiti..
  • vice 8 giorni fa
    Io sono come san Tommaso, caro Beppe. Voglio vedere le carte, capire se quanto accaduto sia solo un bluff o se ci sia del vero su quel che tu denunci, " avrebbero danneggiato il movimento 5 Stelle "...........Chiarisci meglio, è un diritto di tutti e soprattutto di chi ha votato 5 Stelle capire come siano andate le cose. E comunque questo meccanismo della scelta dei candidati va molto oliato !
  • Vincent C. 8 giorni fa
    Ricordiamoci di quello che è accaduto in passato. I transfughi che poi migrano in altre formazioni, non sono stati casi isolati e quanti hanno usato il movimento per fini personali, quindi nell'incertezza meglio escludere "iscritti o attivisti che non rispettano le regole del m*****". Tutto il resto sono chiacchiere. La posta in gioco è altissima, una cosa è difendersi dai partiti,e non è la stessa cosa capire chi si finge appartenente al movimento. Se sbagliamo ci ritroveremo per altri trent'anni i partiti. I personalismi non ci appartengono, sono retaggio dei partiti, noi dobbiamo perseguire il bene dei cittadini, perchè se erriamo, non avremo altre occasioni per mandarli a casa.
  • claudio masi 8 giorni fa
    sapete cosa significa la parola GARANTE? Sapete quando il GARANTE INTERVIENE? sapete chi ci rimette di immagine IN CASO DI ERRORE? non certo chi e' stato eletto salendo su un carro vincente e poi cambia casacca.... Se si fanno certe azioni il motivo c'e'...e chi non lo vuole vedere o capire non va bene per un movimento pulito e onesto intellettualmente e non solo... liberta' di cambiare opinione o di essere contrari, come e' libero il GARANTE di CONCEDERE l'uso di un marchio IMPORTANTE A PERSONE DI CUI SI FIDA.... discorso chiuso...tutto il resto e' noia...
  • raoul vergalli Utente certificato 8 giorni fa
    Béppe! Porca Palètta! io mi fido di te ma questa fatta così non la dovevi fare!
    • genovastellata 6 giorni fa
      meno male che ti fidi!!! Beppe non si discute e quello che fa lo fa per il bene di tutti, quindi finitela e andate nel blog dell'ebetino che ogni tanto pubblica qualcosa!!!!
  • alieno54 8 giorni fa
    il giullare di Genova, Grillo, fa il salto di qualità. Trasforma il M5S da movimento trasparente, con scelte condivise e democrazia diretta in setta segreta religiosa e da novello dio depositario della sua verità chiede agli adepti di avere fede. Addirittura utilizza la censura preventiva su un candidato democraticamente eletto.C'è pure chi difende le scelte del giullare di Genova che ha tradito gli ideali del M5S da lui stesso fondato. Secondo me ci sono i sintomi di doppia personalità o schizofrenia. Visitina psichiatrica io la vedo bene.
  • Giuseppe V. Utente certificato 8 giorni fa
    http://temi.repubblica.it/micromega-online/il-movimento-5-stelle-non-e-piu-votabile/
    • Gino Sighicelli Utente certificato 8 giorni fa
      ho letto ed ho commentato (sul sito del florilegio) ma, a quanto pare, il mio commento non è stato apprezzato e pubblicato (pur non avendo io utilizzato parolacce (mi ero limitato a parlare di pidocchi, riottosi a fronte della prospettiva di una festa (non appena cominciata) ma oramai finita)
    • Giuseppe V. Utente certificato 8 giorni fa
      ho messo il link come spunto per riflessioni
  • Gaetano Gatti Utente certificato 8 giorni fa
    Beppe, a volte ho disapprovato le tue iniziative, ma poi mi sono ricreduto perché il tempo ti ha dato ragione. E' chiaro che politicamente vedi più lontano di me. Quindi su Genova penso che se sei intervenuto su Genova avevi le tue buone ragioni che saranno chiare in seguito. Però per il futuro cerca di essere più attento e di ascoltare di più la base degli iscritti ed i simpatizzanti. Mi sembra strano che tu ignorassi la situazione proprio di Genova di cui dovresti conoscere bene l'ambiente.
  • Salvatore Z. Utente certificato 8 giorni fa
    Il movimento é nato per rinnovarsi in continuazione a tutti i livelli nella sua rappresentanza, ma questo non vuol dire escludere qualcuno; d'altronde é nelle regole che nel movimento non si possa fare i parlamentari o investire incarichi piú di due legislature. Molti ancora non hanno capito la vera natura del M5S. Dopo una pausa di qualche anno poi non é detto che una persona non si possa ricandidare, questo lo Statuto non lo specifica. Tranquilli anche sotto questo aspetto Quindi. Ma intanto la stampa se la gira e se la dondola come meglio crede travisando sul vero stato delle cose.. Tutto questo fermento nel macinare aria non giova a nessuno, e non bisogna fare il gioco degli avversari che con ogni probabilità innescano queste malumori e malanni imminenti, che poi possono andare turba
  • Salvatore Z. Utente certificato 8 giorni fa
    I fatti di Genova sanciscono il vero ruolo di Beppe Grillo che é quello di Garante. Questo per altro sfugge ai quanti vogliono invece attribuire altri significati a quegli che sono poi i veri intenti del Movimento. Spero comunque che Beppe dia una relazione dettagliata su quanto accaduto, onde evitare o alimentare ulteriori strumentalizzazioni. Ora pochi sanno cosa ha spinto Beppe e i vertici a bloccare le votazioni online. Un motivo c'é di sicuro, e sarà stato valutato nei dettagli. Questo mettere i buoi d'avanti al carro in politica é sempre inquietante, dunque prima di vedere il mondo che cade, bisogna vedere prima se c'é un motivo per la quale dovrebbe cadere... Si dice anche che molti portavoce vivano in apprensione per via delle ricandidature. Penso che anche quí nulla sussiste e tutto campa un po per aria. É certo che tutti non possono diventare parlamentari etc. Dov'è il problema davanti all'ideale da condividere e portare avanti comunque stando anche " dietro le quinte"? Perché dovrebbero risentirsi quando tutti conoscono bene quali siano le regole, e le hanno sotto firmate anticipatamente? É chiaro dunque che alla base ci sia la strumentalizzazione dei media asserviti.
    • Carolina Nitti 7 giorni fa
      ma davvero siete cosi ignoranti da non capire la differenza tra un garante e uno capo che comanda come vuole??? garante proprietario fondatore è il capo, non il garante. grullo
  • Antonio . Utente certificato 8 giorni fa
    Pur essendo allo scuro della vicenda, mi fido di Grillo. Se l' avesse fatto la sindaca Raggi, verso alcuni personaggi, che dopo si sono rivelati opachi a dir poco, non sarebbe successo tutto quello che è successo. Non sarebbe stata obbligata a chiedere scusa per i suoi errori. Quindi, a volte le cose possono apparire diverse da quello che sembrano e le motivazioni non sempre possono essere rese pubbliche. In questo caso, occorre avere fiducia.
  • raffaello raffaelli Utente certificato 8 giorni fa
    Chi critica Beppe grillo e' una persona che non ha capito niente del movimento. E' un falso grillino o attivista che vuole trovare dei facili consensi per poi filarsela in un altro schieramento. Cari volpini, potete sempre votare per altri se vi pare ma non sperate di farla sempre franca. Qualche volta riusciamo ad arrivare prima della vostra elezione.... grillo e' il nostro garante e migliaia di attivisti lo stimano e si affidano a lui per le questioni piu' importanti e fondamentali. Se non vi sta bene non siete obbligati a restare nel movimento.lasciate spazio ad altri che hanno compreso questa filosofia straordinaria.Altri partiti vi accogliranno a braccia aperte e vi faranno dire e fare tutto quello che vorrete.
  • Riccardo Alasia (riccardoalasia) Utente certificato 8 giorni fa
    PECORE
  • Marina V. Utente certificato 8 giorni fa
    Caro Grillo, non ho mai dubitato che tu, abbia a cuore, soppratutto il m5s. Ma forse, questo casino, si poteva evitare. xchè se Dibba si arrabbia, significa che si poteva pensarci prima anzichè dare addito ed alimentare tutti quei malumori che già travagliano il movimento. Malumori interni al movimento che rendono precaria la credibilità e malumori, compiacenti da parte di tutti coloro che vorrebbero vederci sparire.
  • Anna Cometa Utente certificato 8 giorni fa
    “... al fine di tutelarne l'immagine e preservarne i valori e i principi, ho deciso, nel pieno rispetto del nostro metodo ... vi chiedo di fidarvi di me.” Caro garante delle regole Grillo, se la trasparenza è un valore da preservare, vorrei capire perchè non è visionabile la documentazione che indica quali regole hanno infranto gli imputati. Se i principi democratici sono valori da preservare, vorrei capire perchè non c’è un contraddittorio democratico con cui gli imputati possono difendersi dalle accuse. Se la coerenza è un valore da preservare, il metodo con cui hai deciso a me non pare coerente con quello stabilito nel Non Statuto, tale metodo orizzontale non prevede infatti decisioni verticistiche, prevede la Testimonianza di - un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico, al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo e indirizzo normalmente attribuito a pochi. - In quanto a fidarsi, uno può anche fidarsi di te ma questo non c’entra niente perchè, secondo i valori e i principi fondanti del M5S, non è che uno deve dire io mi fido, uno deve dire: c’è un sistema grazie al quale io so che il processo è trasparente e che le decisioni si prendono tutti insieme, con un metodo realmente partecipativo democratico, ognuno contando uno. https://www.youtube.com/watch?v=i2tnS1Gtj-g
    • Gino Sighicelli Utente certificato 8 giorni fa
      me l'immaginavo che avrei poi visto un filmino porno... ho però poi ascoltato solo il "buongiorno" (l'ho chiuso subito (faceva troppo schifo))
    • alieno54 8 giorni fa
      condivido le sue affermazioni e in più le faccio notare che dopo aver condiviso gli ideali del M5S ed essere stato componente del tavolo ambiente del comune di Roma, successivamente tacitato dalla Raggi, a cui è succeduto un tavolo ambiente nominato dall'alto ed inattivo, in molti ci siamo allontanati da quello che poco a poco si sta trasformando in qualcosa di completamente diverso da ciò che era stato prospettato all'inizio e cioè un movimento basato sulla trasparenza, la condivisione delle scelte e la democrazia diretta. Ora sembra che stia assumendo i connotati di una setta religiosa basata come affermato dallo stesso Grillo sulla fede. Spero che in molti si facciano le sue stesse domande e chiedano la trasparenza necessaria alla sopravvivenza di qualsiasi entità politica senza adesioni di tifoseria cieca o ancor peggio di fede.
  • Sauro Sellari Utente certificato 8 giorni fa
    Sono sicuro della buona fede di Beppe Grillo, pertanto appoggio totalmente le sue valutazioni.
  • Vincenzo C. Utente certificato 8 giorni fa
    Ci vorrebbe più tempo per votare, quando l'ho saputo era tutto passato
  • Francesco Ragazzoni 8 giorni fa
    Caro Beppe, forse è opportuno che in questo caso tu faccia un passo indietro ed ascolti quanto ha da dirti ALESSANDRO DI BATTISTA. Se avevi tutte le prove del caso per poter far fuoriuscire un personaggio del genere, bastava che lo postavi sul blog con anche una votazione on.line, che come hai potuto notare in questi anni la tua linea guida è stata sempre appoggiata, e non vedo il motivo per non appoggiarla anche in questo caso, ma con le spalle coperte dalla rete. Così facendo "rischi" di perdere un pezzo MOLTO importante come il "DIBA" e se io fossi in te FAREI DI TUTTO PER NON PERDERLO E PER ACCONTENTARLO. Ti stimo ma non ti comprendo... Grazie Francesco
  • Gianfranco Del Prete Utente certificato 8 giorni fa
    Sempre piena fiducia a Beppe. Però sarei curioso di sapere i nomi di queste persone che girano a secondo di come soffia il vento e magari sputtanarli pubblicando i post in questione
  • Adriano Perrone 8 giorni fa
    Bravo Beppe. Fiducia maxima a chi ha dimostrato, svariate volte, d'avere a cuore il bene dell'Italia tutta. Anzi mi chiedo come fai a non aver mandato a cagare tutti! Con tutti gli opportunisti che si aggirano attorno al M5S nella speranza d'usarlo come trampolino di lancio come la Gambaro, Orellana e compagnia brutta. E ci mancherebbe, poi, che ci ritroviamo un altro caso Fucksia la quale, prima di riuscire a sbatterla fuori, ce la siamo dovuta sorbire per 650 anni. Ovviamente aspettati i soli appellattivi...non ci caschiamo. Massima stima per Beppe Grillo
  • oblivious 8 giorni fa
    'A FASCI !!!
  • Bertini Maurizio Utente certificato 8 giorni fa
    Sono di Mentana, un comune in provincia di Roma, quindi distante da Genova. Non conoscendo, personalmente, nessuno dei due candidati ho optato, a malincuore, per non presentare nessuna lista. Mi domando perchè non si è provveduto prima delle comunarie ad escludere chi è stato ritenuto lontano dai principi del Movimento? Sarebbe stato molto più logico ed apprezzato da chi ha espresso il voto, mettendo a disposizione il suo tempo per farlo, invece di vedersi annullato ciò che ha espresso sacrificando un po' del suo tempo. So solo che ogni volta che andiamo alle elezioni, comunali in particolare, ci ritroviamo sistematicamente a lottare contro i doppi/tripli meetup o correnti interne allo stesso gruppo. Meetup pieni di infiltrati che vogliono usare il Movimento come un cavallo di troia per poi fare solo i propri interessi. Una soluzione deve essere trovata. Dal 2013 ad oggi abbiamo imbarcato tanta m****. Arrivi ad inizio campagna elettorale che sei già sfinito per combattere contro gli pseudi-attivisti. Spero di aver esposto in maniera comprensibile il mio pensiero.
  • Vincenzo Caputo 8 giorni fa
    Se non ci fosse Beppe, a quest'ora il Movimento sarebbe imploso; accerchiato com'è da una massa di qualunquisti che cercano di salire sul carro del vincitore e infiltrati vari che cercano di demolire il Movimento dal suo interno.
    • ciro r. Utente certificato 8 giorni fa
      vero .
    • Nicolò Currao 8 giorni fa
      la questione si ripresenterà in sicilia. attenti alla composizione delle liste. già si stanno muovendo per virare il movimento.
  • Rosa Angela Romeo Utente certificato 8 giorni fa
    Mi riferisco ai nuovi fuoriusciti dal M5S di Genova, in particolareai consiglieri del Municipio 5 Vakpolcevera, Sigg. Di Bernardo e co. Nel loro accorato comunicato ci sono diversi punti che non condivido, in particolare la dichiarazione di aver "digerito" 5 anni fa Beppe Grillo. Faccio presente che il movimento è nato da Beppe Grillo e Casaleggio, Voi non avete fatto altro che accettare e condividere le regole ed i principi etici e morali del gruppo, nessuno vi ha cercato! Siete voi che avete portato Grillo a Bolzaneto quando vi conveniva la sua presenza in appoggio alle lotte contro la Gronda. Adesso pensate che il gruppo vi sta stretto e che sarebbe meglio far politica dentro un partito con l'elasticità che in Italia comporta. Altro punto addirittura è l'affermazione che senza di voi a Genova il Movimento è morto! Penso esattamente il contrario. Gli ideali del movimento sono condivisi da un'ampia platea di cittadini che non sono necessariamente delle pecore che seguono il cane pastore, ma persone che finalmente hanno trovato un punto di riferimento per portare avanti i valori dell'onestà che in questo paese ormai latitano. Beppe Grillo ha solamente lanciato il sasso nello stagno risvegliando nei cittadini la speranza che si possa cambiare e ridando fiducia ai cittadini. Vi auguro di trovare comunque un'altra collocazione magari alleandovi, come ho letto, a qualche partito che, in teoria, avreste combattuto fino a poco tempo fa. Gli stessi partiti che quando c'erano da votare ordini del giorno in consiglio circoscrizionale non vi davano nemmeno il tempo di studiarvi le carte perchè loro votavano come diceva il capo mentre voi volevate giustamente sapere cosa votavate! Bene adesso siete liberi! Ciaooo!!
  • giuseppe g. Utente certificato 8 giorni fa
    DEMOCRAZIA PARTECIPATA: PARTECIPANO TUTTI MA DECIDO IO Lettera aperta a Beppe Grillo : Vorrei sapere solo una cosa: PERCHE' AVETE FATTO PARTECIPARE Marika Cassimatis alle comunarie e dopo che lei HA VINTO, HAI PRESO PROVVEDIMENTI? PERCHE' NON TI AVVERTIVANO PRIMA DELLE COMUNARIE, RIGUARDO ALLA CANDIDATA? A ME STA COSA NON VA GIU' E NON MI DIRE CHE UNO VALE UNO E CHE SIAMO UNA DEMOCRAZIA DAL BASSO... ALLA FINE, LE DECISIONI LI PRENDI TU... IO TI STIMO PERO' A VOLTE NON TI CAPISCO... TRA POCO ANDIAMO A GOVERNARE... DIBBA E TANTI ALTRI COME LUI, SI FANNO IN 4 PER INFORMARE E GIRANO L'ITALIA IN LUNGO E LARGO... LA RAGGI STA CARBURANDO... E ALLORA.. PERCHE' FARE CAssATE COME QUESTA CHE HAI APPENA FATTO? PERCHE' NON RIPETERE LE COMUNARIE E FARE VOTARE NUOVAMENTE GLI ISCRITTI AL BLOG MA SOLO QUELLI DI GENOVA? PERCHE' HAI COINVOLTO TUTTI NELLA VOTAZIONE SE NON CONOSCIAMO I FATTI? MA FORSE NON LI CONOSCETE NEMMENO VOI I FATTI...
  • stefano s. Utente certificato 8 giorni fa
    caro beppe hai tutto il mio appoggio.MI FIDO
  • Giovanni F. Utente certificato 8 giorni fa
    Meglio tardi che mai. Beppe mi fido di te, sarebbe stato meglio informarsi prima, comunque tu sai ciò che fai ed ogni tuo parere è importante. Alla via così.
  • Valter Angelone 8 giorni fa
    Francamente ricusare un candidato dopo che lo stesso è stato votato da migliaia di elettori attraverso le "comunarie", con metodo scelto da Grillo stesso, così su due piedi e, senza dare alcuna spiegazione, fa sorgere qualche perplessità. Non che voglia fare il San Tommaso, ma chiedere di fidarsi ciecamente dopo una decisione tanto eclatante, mettendo in serio dubbio l'efficacia delle "votazioni democratiche", lascia dei dubbi. Cosa è accaduto di così grave per giungere a ribaltare la scelta dei simpatizzanti? Non si conosceva prima la Cassimatis. Coloro che l'hanno scelta hanno diritto di sapere il perché. In ultimo una mia impressione personalissima, da simpatizzante del Movimento; ogni volta che i sondaggi parlano di una prevalenza importante del M5S, nelle intenzioni di voto, puntualmente, Grillo interviene quasi a voler abbassare le percentuali. Chiarire cosa sia accaduto è doveroso, se non si vuol offrire il fianco al nemico.
  • salvatore carboni Utente certificato 8 giorni fa
    Fiducia totale a Beppe. Ovviamente non la darei ne a Berlusconi ne a Renzi che vorrei vedere mandati a casa insieme alle loro frattaglie ed ai fuoriusciti dal M5S. Forza Beppe, anche in Sardegna, se noi sardi non siamo capaci di essere uniti, la lista falla e presentala in tutti i livelli, perchè in politica se si vuole esistere , la prima cosa è presentarsi alle elezioni, altrimenti si resta in panchina a vivere di sogni e di speranza e.. chi vive sperando, muore ...........!!!! un caro saluto.
  • mario m. Utente certificato 8 giorni fa
    a roma hanno votato SOLO i romani . al ballotaggio di genova avevano votatoo tutti g SOLO i genovesi . ieri , hanno votaato tutti gli utenti certificati di tutta italia . forse c era la paura che avrebbero vinto quelli che avrebbero votato per non presebtare nessuna lista ??? sempre piu' deluso di questo movimento uin cui non mi riconosco piu' . ricomincero' come ho fatto per 20 anni a non votare piu'. che delusione questo movimento fascistoide dove .......noi non valemo un cazzo mario maniccia
  • Giovanni A. Utente certificato 8 giorni fa
    far parte del M5S non da garanzia che la persona sia per bene ed onesta ma non capisco questi modi autolesionisti ed a dir poco dilettantistici per affrontare i problemi. parole chiare ed azioni alla luce del sole e far capire le cose a persone che ,come me, non hanno dimestichezza con questo ...non so neanche come definirlo. altrimenti si perde e i piddini con i loro alleati berluschini se la ridono. che rabbia
  • Flavio Burlando 8 giorni fa
    Dai circa 300 e rotti voti per decidere fra i due candidati ai 20.000 attuali. Però!
  • AULO CIMENTI 8 giorni fa
    FIDIAMOCI !!! ATTIVISTA DAL 2008 AD OGGI, MI FIDAVO, MI FIDO, E MI FIDERò SEMPRE DI BEPPE, DALLA NASCITA DEL MOVIMENTO AD OGGI HA SEMPRE FATTO LE SCELTE GIUSTE!!! Avanti tutta !!! Aulo Cimenti (Udine FVG)
  • Vittorio Reho Utente certificato 8 giorni fa
    Caro Beppe Grillo(?), posso dire la mia? Noto che spesso giri la frittata, non da garante, ma come meglio ti pare e piace. Potrei sbagliarmi, ma nell'occasione delle elezioni comunali e regionali non dovrebbero votare soltanto gli iscritti certificati del Comune o della Regione? Quale regola è più valida? Che il candidato sindaco venga scelto dallo staff (vedi Bologna); da chi partecipa alle attività locali o da tutti gli iscritti certificati a livello nazionale, come in questo caso? Mi sembra strano che a Genova ci siano circa 20.000 iscritti -e che tutti abbiano votato- visto che quando ci sono state votazioni importanti non sempre si raggiunge una simile cifra. Questa votazione la vedo come un'ennesima presa in giro. Dov'è scritto che la lista che ora verrà presentata sia migliore di quella che ai tuoi(?) occhi è risultata inaffidabile? Hai la palla di vetro per affermare di esserne sicuro al 100%? Sei veramente un "garante" o un "padre padrone", come da più parti si sostiene?
    • Paolo.T Utente certificato 8 giorni fa
      Bisogna stare molto attenti visto che altri hanno fatto il salto della quaglia passando al gruppo misto.Quelli pensavano solo ai soldini.Spero presto che venga fatta una legge che eviti questo.IO posso votare una persona che alla fine si dimostra altra persona.Controlli vanno fatti.
  • Sandro Scapaticci 8 giorni fa
    Vedo un'ingenuità tra chi scrive che rasenta la malafede. Precedenti ce ne sono eccome, uno chiarissimo e famoso è quello dell'iscrizione di Beppe alle primarie del PD, con la grande differenza che in quel caso il potere che si difendeva dall'infiltrazioe era quello degli oligarchi del PD, mentre qui è un movimento popolare che si difende da infiltrazioni di poteri oligarchici, con i metodi possibili, non quelli teorici e perfettamente democratici. Se la signora Cassimatis non ha manifestato le sue idee "pizzarottiane" in interviste pubbliche, questa è la prova più certa del suo ruolo di parassita del movimento, con l'obiettivo di frammentarlo e distruggerlo.
  • Andrea Pollice 8 giorni fa
    Si potrebbe fare una proposta su Russeau: i giudici emettano sentenze sulla fiducia, così abbiamo risparmiato anni di processi inutili e milioni di euro di costi. Geniale! I troll qui dentro sono coloro che scrivono commenti al limite del ridicolo asserendo di seguire una linea ideologica che pare una setta più che un movimento, da fuori leggono e ridono, e te credo! Perché moriva il gatto se Grillo produceva pubblicamente dei documenti consultabili da tutti a riprova della sua "buona fede" ed avesse lasciato 2/3 giorni perché ci si facesse un'idea e si votasse in coscienza? Mi pare piuttosto criticabile far votare o il candidato rimasto o nulla, non è scontato che la maggior parte dei votanti avesse propeso per avere una rappresentanza a Genova? E visto l'esito scontato e le dinamiche discutibili, è questo il senso ultimo di "uno vale uno"?
    • Guglielmo M.R. 8 giorni fa
      Troppo ragionevole. Infatti in un ambiente di oltranzisti non hai ricevuto particolare approvazione. Io sono il primo a sostenere che un garante con pieni poteri è indispensabile per venir fuori di forza da certe situazioni. Ma questa non era una di quelle. A maggior ragione perché le "pericolose esternazioni" della tizia erano pubbliche, Grillo avrebbe divuto fare esattamente come dici tu: "Guardate che mi sono arrivate queste notizie, prima non note alla massa degli elettori, e che potrebbero cambiare la loro preferenza. Ecco le notizie, leggetevele e fra tre giorni votiamo di nuovo". No: ritiro del simbolo. Beppe... di solito ci prendi ma questa volta te lo dico proprio: ma va' a spasso....
  • Stefano Tartaglione 8 giorni fa
    Non nascondiamoci dietro una possibilità giuridica perfettamente lecita, per giustificare una brutta figura: bisognava impedire alla Cassimatis e alla sua lista di partecipare alle comunarie, se non rispondevano ai requisiti comportamentali dei 5Stelle, NON ESCLUDERLI DOPO CHE HANNO VINTO! Perché così si dà solo una fortissima impressione di autoritarismo verticistico, altro che uno vale uno! E che diavolo, stiamo attenti PRIMA! Vogliamo proprio regalare a PD e compagnia argomenti per depotenziare il Movimento?
  • Luca Nicoletti 8 giorni fa
    Ciao Beppe, ormai il movimento inizia a diventare adulto, e si sente la necessità di regole istituzionali che coadiuvino la gestione del Movimento. Perdonami la franchezza, ma queste sembrano decisioni prese sulla basa di sensazioni e intuizione che mal si collegano con un movimento di quasi 10 milioni di persone che chiede certezze; solo i più vicini al movimento accetteranno queste decisioni unilaterali, ma coloro che passano al movimento grazie al lavoro quotidiano svolto da parlamentari come Alessandro e Luigi, metteranno in dubbio il movimento stesso e probabilmente ne prenderanno le distanze. Non mi fraintendere, tu sei il mio punto di riferimento, ho la massima fiducia in te, e so quale sia la tua onestà. Nonostante ciò, È GIUNTO IL MOMENTO DI STUDIARE CON UN COSTITUZIONALISTA LA STRUTTURA DEL MOVIMENTO E ADOTTARE UNA FORMULA CHE LIMITI LE DERIVE E CREI MECCANISMI IMPARZIALI E IL PIÙ POSSIBILE AFFIDABILI: in questo so che Casaleggio manca molto. Serve un meccanismo che non lasci dubbi sulle effettive intenzioni dei candidati sin dalle selezioni territoriali: questo è il punto cruciale, e su questo bisogna concentrarsi. Ora come ora, spero per il Movimento che tu reintegri Marika Cassimatis; non tanto per la persona, ma per il segnale che tu darai a tutti i simpatizzanti del M5S. Inoltre ti chiedo di andare a parlare personalmente con queste persone prima che vengano escluse, e spero che tu possa strappare loro una promessa: che lavoreranno per il movimento e non per loro stesse. In questo momento così controverso, ti chiedo di andare a parlare anche con la Cassimatis. Lo so, la cosa non è facile, la grave mancanza di Roberto Casaleggio ha lasciato tutto il peso del movimento sulle tue spalle, ma sono certo che tu saprai fare la cosa giusta. Con affetto e ammirazione LUCA NICOLETTI - RIMINI
    • Gino Sighicelli Utente certificato 8 giorni fa
      io da Rimini ci sono scappato prendendo poi l'abitudine di chiamarla cRimini tuttavia, ancora vi risiedono anche molte brave persone
    • Stefano M. Utente certificato 8 giorni fa
      Ora come ora, spero per il Movimento che tu reintegri Marika Cassimatis; La pezza sarebbe peggio del buco.
    • genovastellata 8 giorni fa
      ma reintegrare la kass maty? ma allora non capisci che era una a cui piaceva una bella poltrona ed un bello stipendio! devi capire che per il bene di tutti servono persone piu' serie come e' pirondini per genova
  • Stefano 8 giorni fa
    Caro Beppe mi fido del tuo operato, quindi va bene così. Per il futuro le persone andranno scelete meglio. Quello che posso dire è che nel Movoimento, le persone che mettono l'Io davanti a tutto non vanno bene. Nel Movimento, davanti a tutto, ci va la collettività. Se decidi di proporti ad una carica pubblica, lo fai prima di tutto perchè vuoi dare una mano, metterti a disposizione. Per l'aiuto che darai riceverai un giusto compenso. Questo è quanto. Invece ci sono un po' troppi candidati e, aimè, eletti, che pensano di essere chissà chi ed inoltre non sono disponibili a fare un passo indietro sulle propire idee. Quando si è in più di uno a dover decidere qualcosa, si decide SEMPRE con un compromesso risptto alla propria idea. La cosa fondamentale è pensare al bene delle persone, non al proprio Io. A Genova c'erano troppi "baruffanti", troppi Io, troppi con la verità in tasca. Quindi, a casa !!!
  • mario m. Utente certificato 8 giorni fa
    conyinuo sempre piu' a non riconoscermi in questo movimento in cui avevo creduto ciecamente . da quando se ne e' andato Gianroberto molte cose sono cambiate . abbiamo un padrone non votato da nessuno ma messo li solo perche' e' il figlio di..... . abbiamo un responsabile della comunicazione da.....grande fratello . vengono prese e ci vengono imposte decisioni assurde tipo l entrata in alde(che grazie al cielo ci ha sfanculati) . viene sovvertito una votazione popolare con la scusa.....fidatevi di me , senza darci alcuna spiegazione . il movimento sta diventando un movimento fascistoide e mi dispiace doverlo ammettere . credo che tornero' al non voto , come ho fatto per 20 anni prima di votare e credere convintamente nel movimento
    • Luca Nicoletti 8 giorni fa
      Stupidaggini, Beppe non è il padrone di nessuno, cerca solo di fare il bene del Movimento. Non è facile gestire 10 milioni di persone evitando l'anarchia. Ma per cortesia smettete di dire che abbiamo un padrone. Beppe ha a cuore il bene del Movimento e nint'altro! A volte è costretto a prendere decisioni suo malgrado. Il movimento crescerà, anche nella sua struttura interna: ha solo bisogno di tempo.
    • genovastellata 8 giorni fa
      e allora tornaci, non ci mancherai
    • Stefano 8 giorni fa
      Vuoi tornare al non voto? Bene lasci decidere gli altri. Magari Renzi. Bravo !
  • Calogero Carbone Utente certificato 8 giorni fa
    Il metodo attuale di selezione evidentemente non funziona. Occorre spostare l'attenzione al momento delle candidature; dopo, quando gli elettori si sono espressi, occorre portare prove "inconfutabili" e permettere ai votanti di esprimersi di nuovo dopo essersi fatti un'idea.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 8 giorni fa
      magari è il miglior metodo possibile (la perfezione non può esistere (per definizione), ma ancor più in un paese governato da cialtroni)
  • concordio parrella 8 giorni fa
    Premesso che ho piena fiducia in te Beppe e se hai preso questa decisione sicuramente hai delle buone ragioni. Secondo me sarebbe stato più opportuno controllare prima delle votazioni, non permettendogli di candidarsi. Prendendo questa decisione, anche se ci sono delle ragioni valide, potrebbe far pensare alle persone comuni che magari non conoscono bene come funziona il movimento, che sia una decisione calata dall'alto presa per escludere candidati non graditi. Per evitare spiacevoli equivoci, i controlli bisogna farli quando si presentano le candidature, prendendosi il tempo necessario per analizzare se i candidati hanno i requisiti per farlo rispettando i principi fondamentali del movimento o altrimenti se non li rispettano, magari non si ammettono e si escludono prima delle votazioni. Visto che già ci sono stati molti casi in cui non sono state presentate liste per problemi simili, sarebbe opportuno dotarsi a livello regionale e se possibile anche provinciale di un meetup di riferimento, gestito dai portavoce regionali che controllino l' operato dei vari meetup locali, soprattutto nella formazione delle liste, visto che ci sono molte persone che cavalcano l' onda del movimento per i propri interessi personali senza sapere e rispettare minimamente i principi fondamentali. Impedendo subito a queste persone di contaminarci esludendole subito anche se magari portano consensi.
  • Massi Grossi (makx) Utente certificato 8 giorni fa
    "Vi chiedo di fidarvi di me" è una frase molto usata da due estremi i santoni e gli incapaci Dato che non sei un incapace cosa devo dedurre?
  • Stefano M. Utente certificato 8 giorni fa
    Purtroppo noto che dopo ogni debacle della casta quasi sempre c'è un autogol del M5S che da la possibilità ai giornalai di svicolare.
  • Stefano M. Utente certificato 8 giorni fa
    Dopo l'esito delle votazioni di martedì, infatti, mi è stato segnalato, con tanto di documentazione, che molti, non tutti, dei 28 componenti di questa lista, incluso la candidata sindaco, hanno tenuto comportamenti contrari ai principi del MoVimento 5 Stelle prima, durante e dopo le selezioni online del 14 marzo 2017. In particolare hanno ripetutamente e continuativamente danneggiato l’immagine del MoVimento 5 Stelle. vi chiedo di fidarvi di me. Non ho nessun interesse se non il bene del MoVimento 5 Stelle. Beppe fidarmi mi fido e non ho alcun dubbio che il tuo scopo sia l'interesse del M5S, ma la fiducia non può essere un metodo di selezione. Mostra le prove e cerchiamo di rendere il sistema di selezione meno permeabile agli attacchi esterni per poter rivedere le stelle presto.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 8 giorni fa
      il miglior metodo di selezione finora escogitato è quello "di selezione naturale"; ovvero, selezione mediante tentativi ed eliminazione della parte peggiore della produzione (sorprese belle e brutte sono garantite!) soltanto i giovani ed i vecchi cretini possono affidarsi alla convinzione che sia umanamente possibile selezionare i migliori
  • Rino Siconolfi Utente certificato 8 giorni fa
    Beppe Grillo ha una conoscenza dei fatti di Genova che tutti noi sicuramente non abbiamo quindi mi sembra giusto seguire le sue indicazioni
    • genovastellata 8 giorni fa
      e' arrivato calogero il magistrato pettegolo che vuole indagare sulle persone! non giudicare e non sarai giudicato
    • Calogero Carbone Utente certificato 8 giorni fa
      Deve dare spiegazioni più convincenti e portare prove e testimonianze, non basta fidatevi di me. Io non mi "fido" di nessuno
  • Claudio Poli Utente certificato 8 giorni fa
    Caro Beppe, grazie per la fiducia che riponi in me chiedendo il mio parere su questioni di assoluta rilevanza. Vorrei tuttavia circostanziare la mia risposta con alcune piccole e innocenti domande: perché mi chiedi un parere senza darmi alcun elemento per valutare? perché lo chiedi a me se sei solo tu a poter decidere? Bada bene, mica sto dicendo che è sbagliato, ma allora perché vuoi mettere nelle mie mani questa patata bollente? Ti serve un sostegno morale o ti serve qualcuno a cui poter addossare la responsabilità della scelta? Nel mio piccolo (anzi, nel mio infinitesimale), mi permetto di farti osservare una cosa che avrai sicuramente già considerato: perché te ne esci fuori solo dopo il voto on line? perché hai consentito, fuori tempo massimo, che qualcuno ti segnalasse qualcosa che va contro (magari anche giustamente, ma non è questo il punto) il libero confronto democratico suggellato dal voto? Nessuno se n’era accorto prima? Insisti? Spiegami almeno in cosa consiste l’aver “danneggiato l’immagine del M5S, dileggiando, attaccando e denigrando i portavoce e altri iscritti”, perché qui i casi sono due: o ci è impedito il diritto di critica nei confronti di tutti (eletti e iscritti in generale, e allora è meglio che non ci si confronti affatto) oppure ci è impedito di partecipare al libero “confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi”. Parli di decisione irrevocabile, ma io che c’entro? Dici che mi devo fidare di te, mai io, essendo un iscritto, lo do per assodato e quindi non c’è bisogno che me lo chiedi. Abbi pazienza, però, se mi permetto di dirti che i Cittadini genovesi hanno scelto perché tu li hai interpellati, giustamente, secondo le nostre regole. Questa loro scelta va rispettata o annullata, se ritieni che ci siano gli estremi per farlo, ma non sostituita con un’altra. Perciò ti dico che non voglio alcuna lista nella tua Genova, senza che questo mai e poi mai debba
    • genovastellata 8 giorni fa
      senza lista a genova? per fare? per lasciare tutto in mano ai vecchi partiti? ma finitela di dire certe caz...e!!! Beppe e' il nostro garante e se lo ha fatto lo ha fatto per il bene di tutto il movimento e' meglio prevenire che curare , la cura e' gia' arrivata!
  • Mario Scavazzini 8 giorni fa
    Caro Beppe stiamo tutti aspettando le motivazioni del blocco della candidatura di Marika. Evviva... Barbara Lezzi, Nicola Morra, Roberto Fico, Roberta Lombardi, Carla Ruocco, Carlo Sibilia, Riccardo Nuti, Chiara Appendino, grazie Ragazzi!!!!! BEPPE STAI SFASCIANDO TUTTO!!!!!
  • Occhio Azzurro Utente certificato 8 giorni fa mostra
    “..al fine di tutelarne l'immagine e preservarne i valori e i principi, ho deciso, nel pieno rispetto del nostro metodo..” @ Garante delle regole Grillo, se la trasparenza è un valore da preservare, dove è visionabile la documentazione che indica quali regole hanno infranto gli imputati? Se i principi democratici sono valori da preservare, dov’è il contraddittorio democratico con cui gli imputati possono difendersi dalle accuse? Se la coerenza è un valore da preservare, il metodo con cui Tu hai deciso non mi pare coerente con quello stabilito nell’Articolo 4 del Non Statuto, tale metodo orizzontale non prevede infatti decisioni verticiste, prevede la Testimonianza di “un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi.”
  • bruna Pedemonte 8 giorni fa
    Volevo rispondere a Maria p. che mi ingiunge di informarmi prima di criticare. È proprio quello che sto cercando di fare trovando porte sbarrate e risposte acide come la sua cara signora. Sono qui, eccomi, informatemi! È quello che ho chiesto nel mio messaggio precedente! Fatelo, non chiedo di meglio. Se dico che non ci sto capendo nulla!
  • pompilio leto 8 giorni fa
    Da molti anni vivo a Genova , ed ho partecipato ad alcuni meet-up.....però mi sono sempre sentito estraneo....Genova non è inclusiva ,e se seguo la politica è semplicemente merito di Beppe ,ultimo reggente della onestà intellettuale . Quando partecipai ai meet-up mi resi conto che i "Grillini" a Genova ,non era ciò che mi aspettavo....non riuscivo ,anche volendolo a partecipare..... Non mi resta che fidarmi di Beppe ,e non è cosa da poco . Chi cerca altro vada da un'altra parte, non inquinando il movimento. ps più tempo per le votazioni grazie :) W il M5S
    • Gino Sighicelli Utente certificato 7 giorni fa
      testimonianza a mio parere apprezzabile mi fa ricordare quand'anchio fui un giovinetto (un cretinetto): quando tentai di partecipare a riunioni di questo o quel partito sulla base delle mie esperienze tratte da mie permanenze in inghilterra e negli usa, mi feci poi l'idea che quelle mie esperienze giovanili sono tipiche dell'italia (sono esperienze non solamente pertinenti ai nostri partiti, bensì a quasi ogni tipo e forma di associazionismo italiano (tendenzialmente sempre un po' di stampo mafioso (salvo rare eccezioni))
  • marco venturi 8 giorni fa
    16.197 + 1 (3.762 -1) e si perché mi sono sbagliato, non ho capito o letto bene il testo del comunicato, anch'io sono d'accordo per il cambio di lista se una di queste desta dubbi di affidabilità riguardo all'appartenenza alle idee ed ai programmi del Movimento.
  • VINCENZO ANTONA Utente certificato 8 giorni fa
    Passata la notte, adesso bisogna pensare per quale motivo possono succedere alcune cose. Forse sarebbe meglio, in un periodo di calma, cercare di contattare tutti quelli che si vogliono mettere in gioco, valutare le esperienze, i curriculum, conoscere personalmente tutti i potenziali candidati, appoggiarli nelle loro attività sul campo, vigilare che non ci siano gruppetti che si fanno da traino ecc. ecc. Solo in questa maniera si può, con una certa sicurezza (mai totale) puntare su alcune persone. Dopo aver fatto questa pseudoselezione, i candidati verranno messi in rete gli iscritti sceglieranno, in base alle loro preferenze, chi dovrà rappresentare il Movimento. Se non si procede in questo modo, difficilmente si potrà essere certi della fedeltà al Movimento di chi si candida. Ad esempio, in un piccolo centro, una persona fa certificare 100, 200, 300 suoi amici e poi si fa votare: et voilà, il gioco è fatto: con questo sistema si può essere in lista per fare il sindaco ecc. ecc. Quindi, prima di tutto, ci deve essere la "vicinanza e la conoscenza" di chi si candida con chi gestisce il Movimento.
  • Luca Coppa 8 giorni fa
    Resta da capire come mai la Cassimati abbia preso tutti quei voti, tanto da superare tutti gli altri candidati più coerenti coi principi del Movimento. Come è potuto succedere? Questo è un bug da risolvere di enorme importanza, insieme a quell'altro, quello del massimo due mandati: ora che si è appena nati come Movimento può sembrare un'ottima idea, ma me lo direte tra 5 anni se davvero vorrete che quelli che hanno fatto bene se ne stiano a casa... non c'è abbastanza ricambio di persone valide, lo volete capire?!
    • Gino Sighicelli Utente certificato 7 giorni fa
      brava Antonella leonardi le testimonianze delle persone per bene sono indispensabili (quelle non "per bene", sarebbero quelle delle "persone interessate", a questo o a quell'altro scopo personale)
    • Antonella leonardi Utente certificato 8 giorni fa
      Ha preso più voti perché anche una semplice cittadina genovese, come me, ha votato la persona che riteneva più idonea a guidare la sua città. Una persona che crede nella democrazia diretta e che ora è molto disillusa.
  • Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Utente certificato 8 giorni fa
    Un VAFFANCULO titanico a Beppe e lo 'staff-di-sto-cazzo' Con affetto, un genovese qualunque.
  • ciro r. Utente certificato 8 giorni fa
    perfetto ! l'esperienza pizzarotti è servita . Ci interessa che siano seri , onesti e convinti al 100% delle regole del Movimento .Lo stesso errore fu fatto a Roma dalla Raggi quando scelse persone preparate ma non degne delle regole del M5S . Sono solo dei portavoce , se la Cassimatis crede nei principi del M5S non dovrebbe avere nessun problema a cedere il posto ad un altro , anzi ne dovrebbe essere felice. Al contrario dimostra che Grillo ha ragione.I personalismi nel M5S non devono esistere. Fa benissimo Grillo , meglio commettere un errore con l'esagerare nella selezione piuttosto che ritrovarsi un'altro pizzarotti .Di Attivisti bravi ce ne sono a iosa , la Cassimatis è solo uno dei tanti , se c'è solo un'ombra deve bastare per farsi da parte.
    • Roberto B. Utente certificato 7 giorni fa
      vorremo tutti vedere dove e perché la Cassimitis ha mancato i principi del mov e soprattutto perché non escluderla o ammonirla prima
    • ciro r. Utente certificato 8 giorni fa
      continua ad abbaiare alla luna ,come tutti i troll prezzolati da renzi che vengono ad imbrattare il blog . Venite a ripetere a pappagallo le bufale delle Tv spazzatura , lacchè dei partiti . Nel frattempo il M5S grazie a Grillo che lo ha fondato e che ne fa da garante tenendo lontani gli infiltrati ed i male intenzionati , è ormai la prima forza politica in continua ascesa , mentre il PD è in picchiata . Grillo ha dato mille volte prova della sua onestà e del suo disinterassato amore per il movimento e per i cittadini italiani . Continuate pure ad abbaiare alla luna , noi ce lo teniamo stretto , e speriamo campi altri 100 anni .
    • PIETRO B. Utente certificato 8 giorni fa
      quindi quelli che l'hanno votata sono tutti dei belin .Grande esempio di democrazia interna dove uno vale uno , se cosi piace a grillo. Siete come i testimoni di geova siete delle pecore.
  • ALFREDO DI LORENZO Utente certificato 8 giorni fa
    L'unica persona credibile in Italia è Beppe Grillo, se qualcun altro conosce il secondo vorrei conoscerlo molto volentieri.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 7 giorni fa
      PIETRO B., CARINI, fammi un favore: portami un esempio di bufala scientifica di grillo scommetto che sai parlare solamente rimanendo "nel vago" la scommessa implica l'ipotesi di una tua notevole 'vaghezza'
    • PIETRO B. Utente certificato 8 giorni fa
      sulla serieta non metterci la mano nel fuoco ti basta verificare le affermazioni scientifiche che ha fatto nei suoi spettacoli e confrontarle con un sito anti bufala e ti renderai conto che ha fondato il suo successo sparando cazzate, che i depensanti si vogliono far dire .prenditi la briga di confrontare tutte le affermazioni che ha fatto nei suoi spettacoli e vedrai che quadro ne viene fuori del sig beppe grillo.
  • giovanni . Utente certificato 8 giorni fa
    PIZZAROTTI DOCET Sono assolutamente d'accordo che bisogna far eleggere chi segue i principi del m5s. Non servono i bastian contrari, quelli che si fanno eleggere e poi vogliono fare i saputelli o gli pseudointellettuali, tutta gente che una volta eletta cambia casacca. Al m5s ci vogliono persone che all'interno del movimento possano dare un contributo, anche fatto di critiche, ma, attenzione, all'interno senza andare a blaterare sui media.
  • Carlo . Utente certificato 8 giorni fa
    Il "SALTO SUL CARRO DEL VINCITORE" ancorchè non ammesso alle Olimpiadi (nè antiche nè moderne ) e però SPORT NAZIONALE più del calcio Col 30% dei voti (almeno dai sondaggi) e molto di più sulla base di quanto la gente dice e non dice ma lascia ben capire , è facile pensare che vi siano persone che cerchino una strada per sistemarsi o anche per portare la propria personale visione politica e l'interesse realativo al proprio lavoro o professione (il comune e generalizzato individualismo ce lo suggerisce) Ma per cambiare questo paese occorre modificare questo atavico difetto. Giusto quindi contenere al massimo possibile gli intrufolati interessati e faccendieri vari. i canditati è corretto che siano valutati oltre che promossi dal metup locale PERCHè MAI LA CASTA E I GIORNALI E I LORO PENNIVNDOLI INSISTONO A CHIEDERE CHI IL M5S ANDRà AD ALLEARSI ? UN CAVALLO DI TROIA SERVE SEMPRE E ULISSE NON ERA UN EROE (i quali,come Achille muoiono in guerra ) MA UN POLITICO !
  • Marinella Corso 8 giorni fa
    Sono disorientata e amareggiata. A scuola si insegna ad argomentare le rispettive opinioni. Qui si deve solo ubbidire, partendo dal presupposto che chi controlla abbia la verità assoluta. Quis custodiet custodes? E quale rispetto potrebbe avere il signor Pirondini? E soprattutto chi è? Che ne sanno di luiinon genovesi?E noi genovesi?Ahimè. ..che delusione
    • guido ligazzolo Utente certificato 8 giorni fa
      non capisco la delusione: le regole erano chiare e vanno rispettate. Grazie a Grillo che fa da garante: io sono angosciato invece del momento in cui Grillo dovesse non esserci più. Siamo pronti ad operare da soli, abbiamo fatto nostri i valori fondanti del Movimento?
    • Maria P. Utente certificato 8 giorni fa
      informati così lo saprai
  • Giancarlo Rossi 8 giorni fa
    IL problema qui è la RAPPRESENTATIVITA' dei votanti. Sono Comunarie quindi hanno diritto a votare gli iscritti del comune di Genova. Sono 1000 ?? Hanno votato in 700 ?? 350 per il primo 340 per secondo ? 10 per il terzo ? Sono numeri ridicoli per rappresentare l'opinione di qualsiasi organizzazione. Considerato che tra gli iscritti ci sono gli INFILTRATI degli altri partiti. CONSIGLI. 1) mettere un quorun alto (80% ?)al numero di votanti e votare più volte fino a che il quorum non è raggiunto 2) aumentare a due giorni il tempo per votare. E' vero che che ormai con il cell si fa tutto ma forse anche nel M5S non tutti hanno l'informatica nel DNA.
  • Fabio Collauto 8 giorni fa
    Mamma mia quanti commenti. I controlli da quello che si legge non li ha fatti Beppe e quindi non è un dittatore. Ha solo preso una decisione importante. Spero che nelle prossime elezioni e se vinciamo i nostri candidati sappiano rispettare il non statuto. Che sappiano governare come si deve e che non siano ladri, delinquenti e con la fedina penale sporca. Io mi vergogno del governo attuale. 4° governo non votato... Di seguito. Fatto dalle stesse persone. Che si votano a vicenda per salvarsi l'uno con l'altro. Che vergogna. In uno stato democratico si vota chi si vuole al governo.
  • Bruna Pedemonte 8 giorni fa
    Ma perché in questi commenti, a tutti quelli che esprimono dubbi e incertezze viene risposto a muso duro o di andarsene o li si accusa di essere "infiltrati". Io non sono una militante e pur avendo votato m5s mi sono tenuta ai margini proprio per questa tendenza all'imposizione dall'alto che ricorda pericolosamente quella del PCI dei tempi duri e puri. Abbiamo visto che fine ha fatto questo tipo di gestione, ha creato dei burattini pronti a seguire. Figli di questa scuola, che si è capito che funzionava, anche i berluschini..Quasi meglio la DC . Le discussioni servono, i chiarimenti sono importanti, io non ci sto capendo niente in questa cosa e non mi va. Quando non capisco mi arrabbio non mi adeguò. Vorrei una spiegazione esauriente che dissipi i dubbi. Altrimenti le differenze con gli altri lentamente si stemperano e si dissolvono, fino a diventare inesistenti.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 7 giorni fa
      secondo me una risposta la meriti: la mia ipotesi è quella della tendenza ad essere "tifosi" (settari (tendenza che pare essere congenita in molti italiani)) alcuni addirittura sembrano provenire da gruppetti ultras delle tifoserie del calcio (vedi "genova stellata")
    • Maria P. Utente certificato 8 giorni fa
      informati poi critica
  • vincenzo landi Utente certificato 8 giorni fa
    Ci fidiamo di te, e tutti, anche quelli che criticano la decisione, credono abbiano letto le regole del movimento sulle candidature. Ma credo que convenga fare la valutazione e l'eventuale ritiro del simbolo prima che questa decisione possa essere usata dai giornali e gli altri partiti contro il movimento Vincenzo Landi
  • Corrado Allegro Utente certificato 8 giorni fa
    Ben fatto Beppe.
  • Michele L. Utente certificato 8 giorni fa
    Bravo beppe meglio prevenire che curare, che poi dopo da curare non c'è proprio niente visto che una volta eletti possono fare i voltagabbana a piacimento
  • Clara M. Utente certificato 8 giorni fa
    Non ho elementi per giudicare se è giusto o meno l'atto che ha fatto Beppe, certo è compreso nelle regole dello statuto. Anche Renzi per esempio, alcuni anni fa alle ultime amministrative ha nnullato, senza alcuna spiegazione, le primarie PD di Giugliano in Campania ed ha sostituito senza ricorrere ad altre primarie il candidato sindaco uscito dalle primarie. Nessuno a livello nazionale/regionale si è risentito più di tanto e certamente nessun giornale ha riportato la notizia in prima pagina per giorni come esempio di mancanza di democrazia all'interno del PD. Il candidato sindaco destituito ha lasciato il PD, ha costituito una nuova civica e si è candidato alle elezioni.
  • giuseppe lama 8 giorni fa
    Com'era il grido...ONESTA' ONESTA'....sono passati secoli da quando potevate gridare così....adesso siete tali e quali agli altri. Tutti zitti dietro il PADRONE ASSOLUTO.
    • massimo m. Utente certificato 8 giorni fa
      lama, vai a sputare la tua delusione al tuo padrone assoluto, l'unico che spadroneggia nel nostro povero Paese: l'ebetino relativo
  • Lorenzo G. Utente certificato 8 giorni fa
    Che senso ha votare quando c'è solo una lista? É una presa per il culo ! Almeno in Corea del Nord li sceglie direttamente il dittatore, scusate il garante mai eletto da nessuno.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 7 giorni fa
      cu chulaìnn cosa vuol dire? che ami metterlo nel culo?
    • massimo m. Utente certificato 8 giorni fa
      Sei un grande Harry! non ti curar di loro...
    • Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Utente certificato 8 giorni fa
      harry haller se continui come un idiota a difender l'indifendibile, rassegnati. Prima ci sarà sempre più gente (di buon senso) che ti romperà le palle (?) e poi, piano piano, non ti cagherà più nessuno... :D
    • harry haller Utente certificato 8 giorni fa
      Siamo tutti liberi di seguire il carro che più ci piace, oppure, di star seduti a vederli passare: fa' come vuoi, ma non rompere le palle.
    • Aurelio Taliento 8 giorni fa
      Beppe io mi FIDO di te! TU sei il GARANTE del M5S. IO accetto quello che tu proponi senza SE e senza MA. Viva L'ITALIA governata dal M5S
  • Margot Perla Utente certificato 8 giorni fa
    BEPPE MI FIDO DI TE
  • gomez andrien Utente certificato 8 giorni fa
    Ciao Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2% -Viaggi e project financing per studi all'estero -costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro -Acquisto di affitto casa e appartamento -Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli -pronto soccorso per chiunque in pericolo -settore agricolo e mondo degli affari -finanziamento del progetto milioni Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com
  • Aldo B. 8 giorni fa
    Bravissimi tutti e, fidatevi di Beppe che vuole il solo bene del M5S! Io personalmente non l'avrei nemmeno candidata una che si chiama: Marika Cassiamaris !!
  • chi ha orecchie e voglia per intendere 8 giorni fa
    vi spiego in 2 parole perchhé di questo casino. presupposto è che quando vota un campione deve essere sufficientemente rappresentativo altrimenti non funziona. il problema è che gli iscritti al blog non sono sufficientemente rappresentativi di quelli che poi vanno a votare realmente nella cabina elettorale. ci sono 2 ipotesi ( anche altre ma più improbabili) perciò mi soffermo su queste 2. ipotesi A ... che quelli del blog.. i veterani ... anche se molti se ne sono scappati per via di certe cosucce che non sto qui a ripetere... non ragionano alla stessa maniera della massa dei votanti... perciò ogni volta che votano non ci azzeccano con quello che vuole la base... questa cosa succese in praticamente tutti i partiti ( da qui il termine dispregiativo CASTA )... ma in questo caso, visto che i votanti telematici non hanno vantaggi personali.. la cosa va valutata diversamente da quella dei partiti tradizionali. Ipotesi B che secondo me è la più probabile... siccome che Grillo in persona non ha voluto una gerarchia legata al primo arrivato che conta di più ( ricordate quando i militari più anziani ...).. siccome che non ha voluto questa cosa... e praticamente l'ultimo arrivato conta come il primo e forse più ( per via che se stai troppo dentro devi farti da parte ... altra legge di grillo) Il Piddì ... non proprio il partito in se ma i burattinai che stanno dietro la sinistra e giocano a fare e disfare partitini da mille nomi che poi all'occorrenza si ricompattano per inciuciare il popolo... quelli li insomma la lobby sinistra... quella che ha usato la magistratura come cavallo di troia perché si entra per concorso e non per scelta politica... ha trovato un BUG nel sistema casa leggio e cioè ha capito che basta fare registrare 5000 trolloni ed ecco che si possono capovolgere tutte le scelte del movimento.... mi scappa da ridere perché spesso mi danno del trollone a me... io proprio sono tutto ... datemi dello psicopatico ...ma i troll sono PD e REGISTRATI 2012-13
    • Gino Sighicelli Utente certificato 7 giorni fa
      a me invece pare che tu dica cose ragionevoli la mia questione è: perché non rientri?
    • Corrado Allegro Utente certificato 8 giorni fa
      Saranno rappresentativi i cinesi usati alle primarie del PD ... ma per favore !!!
    • Giovanni M. Utente certificato 8 giorni fa
      Dimenticavo. Il TROLL è tendenzialmente OT. E sopratutto OMETTE di esserlo. Perché ? Chiedetelo al TROLL.
    • Giovanni M. Utente certificato 8 giorni fa
      Ma OGGI non sei ISCRITTO E sopratutto non sei REGISTRATO Così Non puoi VOTARE Non puoi accedere a ROSSEAU Così ,come sei messo, puoi essere solamente un TROLL PSICOPATICO. PS: Già lo pseudonimo, il nick, IDENTIFICA un TROLL fatto e finito. INATTENDIBILE. Anche se alcune cose che hai scritto sono condivisibili.
    • genova stellata Utente certificato 8 giorni fa
      in pratica proporrei che finche' non raggiungiamo cifre importanti di votanti , i candidati li scelgono i garanti , il direttorio e gli esponenti piu' rappresentativi locali, almeno evitiamo infiltrati come questa sozza della kass maty che anche un cieco avrebbe visto essere una trombata dalla politica e che con noi finalmente sperava di avere una bella poltrona e un bello stipendio!!! MENO MALE E' STATA TROVATA LA CURA E SIAMO GUARITI PRIMA CHE ERA TROPPO TARDI E CI AVREBBE AFFOSSATO A LIVELLO NAZIONALE!
    • chi ha orecchie e voglia per intendere 8 giorni fa
      io ero entrato 2005-6 e poi registrato 2009 .... quelli come me non sono trolloni piddini pagati anche perché molti si sono cancellati dal bloge dai meetup. quelli pagati dovete cercarli tra il secondo sempestre 2012 e il 2013 che sono tanti e poi il giochetto è andato avanti anche dopo... considerate che il PD ha circa 1 milione di italioti pronti a scendere in piazza a comando per il partito.... volete che su 1 milione non hanno qualche migliaio di registrati al blog?
  • ignorato ignoranti 8 giorni fa
    non è importante come e cosa voti ma è importante quanto ignori le decisioni della politica. se da domani tutti decideranno di ignorare la politica e i politici.... mi scappa da ridere! IO NON VOTO E SE VOTO VOTO A CASSODOCANE TANTO NON CAMBIA NULLA.
    • Maria P. Utente certificato 8 giorni fa
      sei il tuo nome
  • antonello c. Utente certificato 8 giorni fa
    Incredibile , Una votazione per la quale nessuno abbia lamentato il poco tempo a disposizione " torno tardi la sera " .. " per qualche minuto e non ce l'ho fatta ".. La realtà è che basta leggere il Blog e la Posta elettronica che ci avvisa e il tempo per partecipare , ci vuole un secondo , si trova tranquillamente . Saluti
  • Antonio C Di Giacomo Utente certificato 8 giorni fa
    Va bene tutto ma a questo punto pubblica anche tutta la documentazione che ti ha portato a prendere questa decisione. Anche noi abbiamo il diritto di sapere e di poter giudicare. Grazie
    • mario m. Utente certificato 8 giorni fa
      probabilmente nn ci sono documentazioni da pubblicare . questo movimento , da quando non c'e' piu' gianroberto , mi convince sempre meno
    • genova stellata Utente certificato 8 giorni fa
      non giudicare e non sarai giudicato c'e' poco da capire certa gente e' meglio perderla che trovarla
  • Marta G. Utente certificato 8 giorni fa
    PER FAVORE AUMENTATE AD ALMENO 2 GIORNI IL TEMPO PER VOTAZIONI COSI IMPORTANTI....CHI NON LAVORA AL COMPUTER NON LEGGE QUOTIDIANAMENTE I POST O LE EMAIL. SPIACIUTA DI NON AVER PARTECIPATO, MA PIENA FIDUCIA NEL GARANTE DELLA LEGALITÀ...BEPPE👍
  • Fabio Turra 8 giorni fa
    Beppe Grillo ha la fiducia totale di tutto il M5S e della stragrande maggioranza degli italiani che lo conoscono da decenni. La sua onestà, anche intellettuale, è nota a tutti ed è per tale ragione che, fino a prova contraria, non si può giudicare autoritria ma va considerata autorevole la sua legittima azione de Garante.
    • gianluigi federici 8 giorni fa
      Non è vero, Grillo è il promotore dell'idea di un movimento basato sulla democrazia partecipativa, il ché automaticamente elimina la possibilità di ricorrere al "fidatevi di me". Dobbiamo pretendere di sapere su cosa si basano le affermazioni di Grillo e giudicare da soli. Basta prendere le sue affermazioni come oro colato.
  • Michele P. Utente certificato 8 giorni fa
    Direi che a questo punto, far votare diventa una farsa.
    • Giovanni M. Utente certificato 8 giorni fa
      In una CORSA, GARA di qualsiasi sport, quando si SQUALIFICA POSTICIPATAMENTE il PRIMO, la VITTORIA viene assegnata AUTOMTICAMENTE al SECONDO ARRIVATO. Qui si è andato OLTRE. Si è chiesto: (GRILLO POST) "Rimetto a tutti gli iscritti certificati del MoVimento 5 Stelle la decisione se non presentare nessuna lista per le elezioni comunali di Genova o se presentare la lista, arrivata seconda" Più di così. La FARSA era SQUALIFICARE TUTTI. Anche chi non aveva commesso INFRAZIONE. PS: GNE GNE GNE. Non siete mai contenti !
    • genova stellata Utente certificato 8 giorni fa
      ma perche' tu hai mai votato il movimento? ma non dire sciocchezze ......
  • giorgio bottaro Utente certificato 8 giorni fa
    enormemente delusooo..son di genova e mi passa la voglia di votare...tutto sbagliato..nei tempi e nei modi... E cmq anche le serpi in seno...ci hanno messo la loro...
  • andrea a44 Utente certificato 8 giorni fa
    anche oggi ,quante lagne e rilagne tutti a favore della democrazia ,nessuno che dica dell'onesta',tante' che sembrano abbastanza a favore dei ladri.non si puo' neanche sospettare qualcheduno perche' tutti insorgono,eppure devono sapere tutti che alla fin fine il giudizio di beppe e giusto e sempre il migliore. io non so' se l'itaglia e un paese di santi e navigatori,so di sicuro che e' un paese dove ci sono molti traditori. ed e bene cercare di schivarli finche' si puo'.per tutti coloro che non piace il metodo ,consiglio vivamente di leggere la massima del grande Gilberto Govi-- se i ladri potessero volare sarebbe sempre nuvolo. saluti al blogge.
    • Lorenzo G. Utente certificato 8 giorni fa
      Intendi parlare dell''onesta della Raggi che che ha assunto come dirigente del turismo di Roma il fratello del suo amico, che di turismo non ne sapeva niente ?
    • Fabio Londei 8 giorni fa
      na cazoo come si fà!!ma allora controllate prima cominciate a schifarmi VF
  • Mario Scavazzini 8 giorni fa
    E sarebbe anche belle vedere le votazioni in chiaro perchè a questo punto non mi fido più.
  • Mario Scavazzini 8 giorni fa
    Ho votato per Cassimatis perchè l'avevo già votata in passato e perchè ha due lauree, mentre il curricilum vitae di Pirondini è suonare la Viola; sarebbe bello vedere online la documentazione che rema contro al Movimento ma Grillo dice che Bisogna Fidarsi del Garante... che amarezza!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Giovanni M. Utente certificato 8 giorni fa
      ECCO, UN ALTRO FENOMENO NON SEI ISCRITTO. NON SEI REGISTRATO. NON PUOI VOTARE. PS: O sei MALATO ? O sei PAGATO ? MALATO ? Di NAPAL-ISMO. Fatti CURARE. Non scherzo. PAGATO ? Fatti CURARE. Non scherzo. Se poi VOTI un PARTITO. Sei PARTITO per la TANGENTE. Non recuperabile.
    • nadia corti 8 giorni fa
      PERCHE'GRILLO NON PUBBLICA QUANTO DICE DI AVER SCOPERTO? ALMENO DA RENDERCI CONTO DI COSA SIA ACCADUTO. MI SEMBRA GIUSTO E DOVEROSO FARLO, SOPRATTUTTO PER CHI E' RIUSCITO A VOTARE. NADIA CORTI
    • massimo m. Utente certificato 8 giorni fa
      Romeo ne aveva 4 , di lauree
  • domenico policastro Utente certificato 8 giorni fa
    Tu sei l'Elevato fiducia totale nel fatto che agisci sempre per il bene del m5s. Finora un solo grande errore:La votazione sui pannelli solari nei terreni marginali. Va contro i principi del m5s.
    • mario m. Utente certificato 8 giorni fa
      che commento demmerda
  • massimo m. Utente certificato 9 giorni fa
    Il Movimento sta facendo passi da gigante: prima dovevamo cacciare i traditori una volta eletti. Ora li individuiamo sul nascere! Grazie anche alla provvidenziale insonnia del nostro Garante. Per chi è contro la fiducia che abbiamo per i fondatori del nostro Movimento e per i nostri portavoce, solo una domanda: ma voi non vi fidate di coloro che eleggete a vostro movimento politico (magari movimento, solo dei partiti per voi)? No, perché se votate coloro di cui non vi fidate... ciò vuol dire che C'è Grossa Crisi in voi! Altri dicono che la fede è solo questione religiosa e che è pericoloso fidarsi... Ma scusate, se dovete farvi operare da un chirurgo che fate? Siccome non bisogna fidarsi prima prendete la laurea in Medicina, poi la specializzazione in Chirurgia e solo dopo, finalmente con cognizione di causa, scegliete il il chirurgo per farvi operare? Attenti che c'è gente che c'è morta con questo metodo! Fidarsi di chi conosciamo e che ha avuto ragione già molte volte (vedi solo l'inciucio scampato con Gargamella) non è fede cieca, ma è come guardare con 4 occhi. E' quando ci si fida di hitler, di berlusconi o di renzi, che la cosa diventa molto pericolosa.
  • Manuele L. Utente certificato 9 giorni fa
    Bisogna satre attenti molti trombati della sinistra hanno cercato di farsi largo nel m5s..ci vuole gente onesta che lotta contro i partiti...grillo deve vigilare ma anche noi dobbiamo informarci
  • Silvana Maserati 9 giorni fa
    Ma a Piacenza si è già votato?
  • vinicio giuseppin 9 giorni fa
    Non ho fatto in tempo a votare perchè benchè pensionato mi tocca lavorare ancora,e non in nero,per sbarcare il lunario. Ad ogni modo seguo e mi fido del giudizio di Beppe e penso che sia difficile infinocchiarlo ,perchè sa bene che nei meetup ,oltre alle verità,circolano purtroppo anche enormi maldicenze e bugie.I più agguerriti sono proprio gli impostori che si alleano tra loro e sono sempre lì a strigere alleanze e pastette per riuscire nei loro scopi! Scrivo stasera soprattutto per incoraggiare i militanti,i simpatizzanti e quanti voterebbero e hanno votato il M5S.Non dispiacetevi se non ci sono state e non ci saranno le elezioni anticipate e se molti dei miracolati da una legge elettorale iniqua prenderanno quella specie di pensione maggiorata,no,non dispiacetevi.Perchè lo dico ?...Perchè le elezioni anticipate avrebbero penalizzato solo un pochino il PDR(di Renzi),ma avrebbe resistito e vinto. Perciò rallegriamoci e pensate che faranno tante boiate da preparare davanti a noi delle fertili praterie di consensi.Dobbiamo solo aspettare! Ovviamente è un mio umile parere,ma ricordatelo.
  • MARCO SERAFINI 9 giorni fa
    le Vs. primarie! che prova di vera democrazia! che aiuto formidabile ai raccomandati! semplici, per eliminare gli eletti dal popolo pentastellato basta invalidare l'elezione e rifare le primarie...ha vinto l'unico rimasto in lizza (!! ) e quello che aveva fatto i capricci dopo essere stato battuto! Invece di sculacciarlo, Grillo ha fatto un gran papocchio.... W la democrazia, W la dittatura di un vero comico, W il Movimento che si sta autodistruggendo giorno dopo giorno!
    • moizart1 m. Utente certificato 8 giorni fa
      senti un attimo serafini se non ti sta bene ciò che è stato deciso leva le tende noi non siamo il pd o il pdl etc. etc.grazie beppe continua cosi purtroppo si lotta sempre contro tutti questi corrotti che si nascondono anche sotto di noi ma piano piano riusciremo a dimostrarlo forza M5S
    • genova stellata Utente certificato 8 giorni fa
      torna a scrivere nel blog del pd se non capisci un c...o povero troll di me..a!
  • Gianluca F. Utente certificato 9 giorni fa
    Solo un appunto: anche per rispetto delle persone della "lista Cassimatis" ai quali non è possibile fare alcun addebito, fugherebbe ogni dubbio pubblicare i nomi delle persone coinvolte con annesse dichiarazioni. In questo caso si lascerebbero col cerino in mano gli asini di Pd e affini a ragliare in televisione dal giornalista compiacente di turno e, cosa più importante, si darebbe una spiegazione convincente anche a coloro i quali, in buona fede, abbiano votato per una persona non degna di alcuna fiducia.
  • Maria P. Utente certificato 9 giorni fa
    ho contribuito con il mio voto a far entrare in parlamento una tizia che ora sta nel gruppo di verdini!!!Personaggi simili è meglio cacciarli prima, Beppe ha fatto benissimo!!!
    • enzo bargellini Utente certificato 8 giorni fa
      Sono in accordo Signora Maria,Le ricordo però che l'art.49 della costituzione VIETA neoformazioni post...elettorali...P.Q.M.tutte quelle robe strane sono,a mio modestissimo parere,semplicemente IN-CO-STI-TU-ZIO-NA-LI. Saluti e cordialità dalla Romagna.
  • luca poggiali 9 giorni fa
    a Firenze ci siamo trovati in una situazione simile quando ci sono state le consultazioni comunali, comunque per quel poco che partecipo mi sono reso conto della buona fede dei più, purtroppo non è facile indovinare come le persone cambino quando hanno raggiunto qualcosa, solo se si arriverà al vincolo di mandato allora chi viene eletto dovrà sempre rispondere alla base e allo spirito del movimento.
  • Angelo Piras Utente certificato 9 giorni fa
    A tutti quelli che amano gettare fango sul M5S. Ma è possibile che siate così duri di comprendonio, Grillo è il garante del Movimento, capito? il ga-ran-te del Movimento e perciò ha il diritto di essere prudente e, tenendo presente il regolamento, deve evitare che eventuali infiltrati entrino nel Movimento per sabotarlo da dentro, come ha fatto Renzi nel PD. Infatti Renzi si è introdotto come un cavallo (cavallo?) di Troia nel PD e lo ha trasformato in un partito di Destra. State tutti sereni, non è la fine del M5S. Forse vi piacerebbe che fosse così. ma, purtroppo per voi, non lo è. Forse siete voi i finiti. Nel M5S non entrano quelli che vanno acaccia di poltrone, ed è giusto che sia così.
    • meglio destri che sinistri 8 giorni fa
      di destra non mi pare proprio .... solo che i sinistroidi considerano tutti i mali del mondo come destra. da quando mondo è mondo invece i danni maggiori li hanno fatti i sinistri da quando quel figlio di rabbino razza di vipere marx ha inventato quella grande stronzata inutile che è l'ideologia sinistra.
  • Lorenzo M. Utente certificato 9 giorni fa
    Ricordiamoci di quando il deputato Currò lascio il M5S per andare nel PD, per altro tra gli applausi di quest'ultimi. E' sacrosanto che Grillo difenda il movimento da simili personaggi. Se non riteneva la candidata affidabile, ha fatto benissimo a toglierle il simbolo.
  • Emilio Condividere 9 giorni fa
    La richiesta di fiducia pur comprensibile e affettuosamente umana ( come tanti altri elettori, non posso che essere riconoscente a Beppe Grillo per la sua onestà, per aver tanto contribuito alla nascita e alla crescita di un movimento “francescano”) non ci può più bastare, abbiamo bisogno di un modo di procedere che mai più abbia necessità di annullare votazioni regolari e certificate. E’ molto urgente dare una risposta alla continua minaccia di essere infiltrati da candidati che non hanno la sufficiente generosità per fare i portavoce di un movimento che ha bisogno più del pane di comportamenti semplici, umili e trasparenti; gli eletti 5 stelle devono avere come una sorta di santità laica per poter svolgere il difficile lavoro di “sindaco portavoce”, non possono gonfiarsi come rospi per fare carriera! L’ambizione di un sindaco 5 stelle è quella di riuscire ad ascoltare i cittadini della sua città e risolvere i problemi con l’aiuto fondamentale del movimento; non può portare nel cuore l’ambizione della carriera (veleno fra i più subdoli e pericolosi), non può avere la vanità dei personaggi della partitocrazia, il suo lavoro ha bisogno di sapienza e di saggezza antica per mettere in pratica i buoni consigli che il movimento porta in dono ogni giorno. Gli attivisti che decidono di candidarsi dovrebbero avere l’umiltà di rispondere alle critiche rivolte da altri attivisti, accettare che una relazione online, la più possibile oggettiva e sempre aggiornata, riporti fatti, dichiarazioni ecc. che riguardano i candidati, una sorta di diario “PRO e CONTRO”, per permettere di dare un voto, un indice di affidabilità settimanale che dovrebbe facilitare la scelta del migliore, possibile, candidato sindaco 5 stelle.
  • Mario P. Utente certificato 9 giorni fa
    Ci risiamo; gente che ha trovato il coraggio di tirare fuori la testa GRAZIE A BEPPE CHE CI HA MESSO LA FACCIA E PARTE DELLA SUA VITA, si fanno ancora infinocchiare da TV e GIORNALI STIPENDIATI DAL SISTEMA e mettono in dubbio la DEMOCRAZIA di BEPPE, facendo proprio il gioco dei "nemici" del Movimento. Pensate che il "potere marcio" NON ABBIA PENSATO DI INSERIRE INFILTRATI NEL MOVIMENTO PER DISTRUGGERLO? BEPPE é LA NOSTRA BANDIERA e quello che fa lo fa ESCLUSIVAMENTE per IL MOVIMENTO; per cui cerchiamo di smetterla di FARE IL GIOCO DEL POTERE (marcio).
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      la prima forma democratica cominciò con la tirannide di Solone, alle cui spalle c'era un esercito vittorioso (di cittadini) come pensi avrebbe altrimenti potuto abolire le magistrature a vita ed ereditarie?
    • PIETRO B. Utente certificato 9 giorni fa
      la fede è una necessità in campo religioso, per il resto si applica il buon senso .Quando ci si sente superiori agli altri ,la sindrome di onnipotenza è una patologia, che di solite conduce all dittatura che io sappia non sono mai esistiti dittatori democratici, dittatura e democrazia sono in antitesi pietro brazzo'
  • angelo n. Utente certificato 9 giorni fa
    Come altri anch'io penso ci sia stato in partenza un deficit di informazione e dibattito sul blog rispetto alle candidature su Genova. Questa insufficienza di informazioni ha finito col determinare la scelta degli iscritti alla prima votazione. Condivido quindi il pensiero di chi sollecita una attenta revisione delle candidature in fase preliminare, dando per scontato che il vecchio motto "1 vale 1" non significhi che ognuno abbia il diritto di rappresentare se stesso e basta. Una condivisione di valori, ideali ed obiettivi è necessaria, ancorché complessa nella sua realizzazione. Perciò, facendo ammenda del mio primo voto, espresso con poca conoscenza di entrambi i candidati, ho votato per Pirondini.
  • seergio mazzesi 9 giorni fa
    Se io mi faccio la tessera al PD e vado al congresso inneggiando il duce cosa mi fanno? stracciano la mia tessera e mi buttano fuori. Allora perchè Grillo non può togliere il simbolo ad un candidato che non è il linea col pensiero politico del movimento? L'unica colpa di Beppe è quella che doveva intervenire prima del voto non ammettendo la candidata tra le liste.
  • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
    al minimo dubbio nessun dubbio! di dubbi ce ne erano fin troppi, OGGI HA VINTO LA DEMOCRAZIA VIVA IL MOVIMENTO E FINALMENTE AVREMO UN SINDACO ANCHE QUI A GENOVA PENTASTELLATO
  • Oronzo Barberio Utente certificato 9 giorni fa
    Benissimo!!! Purtroppo ho l'impressione che la cosa si dovrà ripetere molte altre volte. Troppi promoter sembrano dei pinocchi, scandiscono slogan, ma stanno solo attenti che nessuno possa fare loro le scarpe. Qualcuno mi sa spiegare perché nella stessa città ci sono vari gruppi 5 stelle e vari meet up? Piuttosto, sarebbe il caso di pubblicizzare come avvisare lo staff di queste situazioni, che secondo me sono ormai diffusissime, troppi sono convinti di avere pronta una carriera .....
  • ALBERTO Z. Utente certificato 9 giorni fa
    Mi fido di Beppe. L'ideale sarebbe poter intervenire prima delke votazioni.
  • Oronzo Barberio Utente certificato 9 giorni fa
    Benissimo. Purtroppo ho l'impressione che
  • Stefano G. 9 giorni fa
    Caro Beppe (posto che sia tu a scrivere), non ti sembra che questo articolo al quale ti appelli sia un tantino antidemocratico? Se democrazia diretta deve essere, diretta sia: ma non diretta dal padrone che tu dimostri di essere in ogni occasione. Mi fanno davvero tenerezza tutti quelli che ancora ti seguono in modo così acritico e infantile! Saluti comunque.
    • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 8 giorni fa
      Ammetto che mi fido di Grillo in generale, comunque anche io all'inizio sono rimasto spiazzato da Grillo che decide di non dare il simbolo alla candidata Poi pero' ha fatto una votazione aggiuntiva che ha legittimato in parte la decisione. E inoltre Grillo ha della documentazione che dimostra che questa persona non sarebbe onesta. Cosa avrebbe dovuto fare? fare finta di non aver ricevuto questi documenti? Tutto sommato, nonostante lo spirito critico, trovo ragionevole l'operato di Grillo. Come quasi sempre.
    • Stefano G. 8 giorni fa
      Osservo che la gran parte di voi non accetta opinioni critiche rispetto alla linea del presunto Beppe Grillo. E' questo il livello di democrazia che ci dobbiamo aspettare se l'Italia avesse la somma sfortuna di vedervi al potere?
    • Pensiero ***** Utente certificato 9 giorni fa
      Chi si candida nel M5S pur non condividendone i principi solo per raggiungere un ruolo istituzionale, è un disonesto, un infiltrato. Non si ingannano i cittadini, il garante di un movimento deve proprio impedire che la direzione vada persa. Sempre in movimento, tutti in un'unica direzione, chi rema contro è di ostacolo e come desse G. Casaleggio, va semplicemente spostato.
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      STAI ZITTO E TORNA NEL BLOG DEI PIDDIOTI TROLL DI M...A SCIACQUATI LA BOCCA QUANDO PARLI DEL NOSTRO GRANDE BEPPE
  • Emanuelenegrini 9 giorni fa
    si sarebbe dovuto bloccarla prima. non si può sovvertire un risultato democratico.. mai e per nessun motivo. un brutto precedente per me...
    • Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Utente certificato 8 giorni fa
      ah ah ah! Ecco, elementi come il coglionazzo/a 'genova stellata' rappresentano il peggio del peggio . Un tifoso idiota senza argomenti...:D :D :D
    • Enzo Aldo Marino 8 giorni fa
      salve mi farebbe piacere conoscere le motivazioni dell'allontanamento degli iscritti alla candidatura. Anche Tramp non è ben accetto ma è il presidente degli Stati Uniti D'America viva la democrazia
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      MEGLIO CORRERE AL RIPARO QUANDO SI ACCERTA CHE QUALCOSA CHE NON VA COME UN INFILTRATO PIDDIOTA CHE POI DOVER RISPONDERE A 500 MILA ELETTORI DELUSI GRANDE BEPPE , SIAMO ORGOGLIOSI DI TE E TUTTO IL MOVIMENTO, AVANTI TUTTA
  • Pietro M. Utente certificato 9 giorni fa
    **Movimento 5 Stelle Genova-Sera del 17 Marzo 2017** *19.959 voti certificati in tutta Italia, per approvare la lista Unica Cinquestelle per il Comune di Genova. *3.762 voti certificati, tra cui il mio, per non presentare alcuna lista. *Sia come sia, i numeri hanno prevalso. *Beppe Grillo ha chiesto fiducia e, come già detto in precedente occasione, avrà anche la mia, pertanto voterò il Simbolo Cinquestelle, che rappresenta per me molto più di un Sindaco. *Pragmatismo impone null’altro da aggiungere. Sempre Viva il M5S. Cincinnatus da Genova
  • nicola solia 9 giorni fa
    Vista da fuori (sono un semplice simpatizzante del movimento dal giorno del Vaffa a Torino) mi sembra una cosa proprio bruttina, in altri termini credo che Beppe abbia fatto una vera stronzata.
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa mostra
      NON SAI QUELLO CHE DICI STAI ZITTA INVECE DI DIRE STRONZATE
  • Carmine Felice 9 giorni fa
    BENE BEPPE! La nostra iniziativa si propone con uno statuto e delle regole interne democratiche, dovremmo dire neo­democratiche, nelle quali può riconoscersi la stragrande maggioranza degli italiani che vogliano concorrere alla realizzazione di un progetto di profonda trasformazione dei rapporti sociali, civili, economici e politici del nostro Paese.
    • Lorenzo G. Utente certificato 8 giorni fa
      La neodemocrazia della Corea del Nord
  • Corrado P. Utente certificato 9 giorni fa
    Fidarsi è bene. Non fidarsi è meglio. Capisco che il caso Raggi l'ha scioccato Ma sta roba la digeriscono solo gli ex berluscones che ci hanno raggiunto
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      STAI ZITTO E NON DIRE STRONZATE
  • Alessandro D. Utente certificato 9 giorni fa
    Anche questa volta Beppe ci ha messo una pezza. Senza di lui il Movimento si sarebbe sciolto come neve al sole, invece a scomparire saranno tutti gli opportunisti che pensavano di farsi mantenere come i parassiti. Grazie Beppe.
  • pasquino 9 giorni fa
    ..bene così, ci vuole fermezza per fare selezione! e non è mai troppo tardi per decidere!
  • giulio c. Utente certificato 9 giorni fa
    Scusate ma non era possibile controllare la lista PRIMA delle elzioni on line???? Ora l'esclusione ha un sapore amaro, diamo altro spazio alla stampa e perdiamo voti. Capisco che può non fregare nulla, ma i controlli vanno fatti subito e sicuramente prima delle elzioni. Non mi è piaciuta per niente questa mossa e ho votato per Pirondini perché non voglio consegnare la città al PD
    • Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Utente certificato 8 giorni fa
      @ giulio c. E' finita. Già da un po'. Ormai il movimento è in mano ad ottusi tifosi idioti come marmotte. Non c'è più niente da fare...
    • giulio c. Utente certificato 8 giorni fa
      Non sostenevo nessuna candidata, io non ho potuto votare perché ero fuori Genova e non avevo pc, e le cazzate le dici tu che non sai neanche che cos'è la democrazia come quell'arrogante vergognoso maleducato che non sa nemmeno quello che dice!!! Se leggessi bene quello che ho scritto e avessi a cuore onestà e democrazia in un movimento sapresti che i controlli si fanno sempre prima delle elezioni, SEMPRE PRIMA, perché altrimenti si può pensare che la parte perdente ricorra a congetture per annullare l'elezione. E non va bene, e quando se ne accorgerà gente come te che non vede oltre la sua porta e china la testa senza ragionare sarà sempre troppo tardi!!!!!
    • genova stellata Utente certificato 8 giorni fa
      giulio ma stai zitto invece di dire caz...e!!! anche se sostenevi una candidata incandidabile, fattene una ragione e appoggia lo stesso il movimento, bisogna restare uniti e compatti pazienza non essersene accorti prima, ma prevenire e' meglio che curare e la cura e' gia' arrivata!!!
    • giulio c. Utente certificato 9 giorni fa
      Ho fatto mille banchetti e combattuto contro le decisioni del comune di cementificare aree che dovrebbero essere verdi, e questo "poverino" di Givanni M Cambiago a un mio naturale quesito di democrazia, lui il genio della massa che farà perdere migliaia di voti al movimento con la sua testa calda, lui che si intende di democrazia, infatti insulta chi chiede spiegazioni e invoca miglioramenti, lui la grande mente del movimento ha parlato: "Quali prove avevamo prima???" Come se fossimo in tribunale???!!!! Ma tutte le prove che vuoi, infatti i contatti contestati sono del 2016. Invece per il genio Giovanni Cambiago è megliocambiare la decisione dopo aver fatto votare il popolo, proprio come vuole Renzi o il PD. VERGOGNATI sei veramente uno squallore del movimento. Ma non finisce qui.........
    • giulio c. Utente certificato 9 giorni fa
      Innanzi tutto gli insulti te li tieni per te, io sono iscritto da prima che tu nascessi amico e abbi almeno il rispetto per chi non conosci brutto maleducato che non sei altro!!!!! Come non si poteva prima??? Pensi che le idee e le segnalazioni siano comparse tutte d'un tratto??? Ma credi che siamo scemi>??? Se una candidata viene accettata viene controllata sempre prima in qualsiasi democrazia!!!! Non dopo che ha vinto!!!! Ma che stai dicendo??? Gli insulti dovresti metterli sotto il tuo nome, non sai neanche quello che dici!!!!!!
    • Giovanni M. Utente certificato 9 giorni fa
      ECCONE UN ALTRO. PRIMA QUANDO ? Si LEGGE: "Dopo l'esito delle votazioni di martedì, infatti, mi è stato segnalato, con tanto di DOCUMENTAZIONE,..." PRIMA non si POTEVA e non si DOVEVA. Era GIUDIZIO PREGIUDIZIALE. Non esisteva PROVA. Se ci fossero state PROVE, PRIMA, GRILLO & Co. sarebbero intervenuti PRIMA. Ma PRIMA, è SEMPRE DOPO per TE ? E' sempre TARDI ? O sei TARDO ?
  • Antonia Valezisi 9 giorni fa
    Grazie Beppe... io mi fido sempre di te... lotti senza torna conto... anzi... rimettendo del tuo, una persona altruista come te, virtù rara per un Genovese. Sei Grant e la guida di tutti noi! GRAZIE INFINITE 😚
  • lucilla calzolari Utente certificato 9 giorni fa
    ho scritto questo su facebook: oggi pomeriggio, casualmente ho ascoltato un'idiota dire che con il caso Genova il m5s era finito. Non si rende conto il tapino che salvaguardare i principi e le idee del movimento è la nostra ricchezza. Meglio nessuno che accettare qualcuno che con noi non ha nulla a che fare. Non so se la maggioranza dei partecipanti al voto avà deciso di sostenere l'altro candidato oppure non partecipare alle comunali di Genova, se fosse così mi dispiacerebbe un pò ma sono felice che Grillo abbia deciso, come garante, di impedire alla cadidata di rappresentare il nostro movimento.
  • Giovanni M. Utente certificato 9 giorni fa
    IO SONO 5S E' IL COLMO Si è fatto ORDINE (PREVENTIVO) Ed i GIORNALAI parlano di CAOS. Forse, i GIORNALAI hanno ricevuto un ORDINE (PREVENTIVO) per creare CAOS. Un CASO.... PS:(RI)MEMBRO: 77° posto nella classifica mondiale della LIBERTA' di STAMPA. La dice lunga. Da tutto questo, sono esclusi i GIORNALISTI. E ce ne sono.
  • silvano s. Utente certificato 9 giorni fa
    Non è stato facile ma a malincuore ho votato per NON presentare nessuna lista e, leggendo i commenti qui sul blog, sono contento di averlo fatto. Beppe, noi ci fidiamo, tu hai dato l'anima per questa enorme utopia che potrebbe anche realizzarsi ma,se noi cittadini abbiamo diritto di voto, TU hai il dovere di portare prove ben documentate che ti hanno permesso di estraniare la cadidata di Genova e tenere in forse un candidato che FORSE non è trasparente come sembra...cosi sento in giro. Purtroppo, ci siamo fidati anche nella votazione europea riguardante l'adesione ad un partito che per noi era puro veleno e, se questo errore ti toglie l'infallibilità, a tua discolpa debbo ammettere che con la scomparsa di Gianroberto forse sei un po' più solo... Quindi secondo me e, a come vedo secondo molti altri, tutta questa candidatura di Genova andrebbe abolita o quanto meno chiarita. Mi giungono molte voci negative su pentastellati liguri che invece tu reputi idoneee; ergo, qualcosa non quadra. spero che le tue informazioni siano corrette e spero anche che tu abbia avuto contatti diretti con gli "incriminati" pèer un sano confronto. Un abbraccio
  • luciano lilli 9 giorni fa
    Grazie Beppe meglio prevenire per non avere un'altro Pizzarotti.
  • francesco s. Utente certificato 9 giorni fa
    Ha già spiegato, purtroppo ci sono persone che non hanno ancora compreso che qua si viene appoggiati se uno è onesto, e nascondersi dietro uno stemma ,fa molto riflettere Come si dice ,il lupo perde il pelo ma non il vizio ,quindi se ci sono anche che piccole cose che non dimostrano una responsabilità ben precisa di impegnarsi verso i cittadini ,il movimento ha il dovere di rimuovere codeste persone ,e con calma chiarire il perchè.
  • Michele L. Utente certificato 9 giorni fa
    Hai fatto benissimo ci manca soltanto una Pizzarotta eletta con i voti del m5s
  • toni sangiuliano 9 giorni fa
    Comunque sia, ora si scatenerà la canizza dei media renzusconiani. Credo strategicamente utile che Grillo in persona spieghi subito nei vari TG e talk-show i motivi di tale decisione. Attendere o non farlo o lasciarlo fare ai portavoce del Movimento verrebbe considerato un atto di debolezza dai nostri avversari che lo userebbero per distogliere l'attenzione dalle loro ultime nefandezze.
    • Maria P. Utente certificato 9 giorni fa
      credi che le parole di Grillo potrebbero placare le idiozie che inventeranno? Illuso!!!
  • paolo mad 9 giorni fa
    caro Beppe hai sbagliato tutto!!! hai impostato tutto sulla realtà virtuale e poi ti accorgi all' improvviso che una telefonata da un collaboratore vale di più... ti facevo più sveglio... la comunicazione non funziona sulla rete....funziona dove senti la puzza dell' altro e non la connessione... qui a roma ho partecipato alla vita del M5S e me ne sono schifato.... occorre tornare ai circoli, all' oratorio, alle riunioni vere...e condivise ma che significano le riunioni segrete? le votazioni in rete? tu per primo a roma all' inizio ti sei ritirato a tragliatella con gli invitati...e perchè? perchè non volevi i giornalisti? chi ha paura dei giornalisti ha paura della verità...peccato...ma lo sai l' errore più grande? hai parlato di metodo (onestà) ma non di ideologie...nelle riunioni c'erano persone di sinistra che scrivevano sui forum del pd, e c'erano persone di destra con i metodi degli squadristi (ho visto prendere a calci un grillino solo perchè obiettava...) come fai a pensare che le ideologie siano morte? il socialismo è morto? il cristianesimo è morto? la raggi poi è una professionista della politica..altro che verginella...te ne accorgi almeno che hai fatto un casino? ne sei consapevole? spero solo che la rabbia dei delusi trovi un altro don sturzo e non un "uomo forte" che certo non farà ridere nessuno...spero....
    • Maria P. Utente certificato 9 giorni fa
      se non ti va bene niente che ci stai a fare qui?
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      mad sei proprio biricchino e cattivo!!! torna nei piddioti da dove vieni troll di m...a! qua a genova quello che decide Beppe e' legge, e cosi' dovrebbe essere in tutta italia, non avremmo tutti questi risultati senza di lui , mettetevelo bene in testa, lui e' onesto intellettualmente e quello che dice lo fa !!! al contrario di tutti gli altri, poi lui e' il nostro garante ed e' una Persona che a differenza di quello che si dice non guadagna niente dal movimento, anzi ci ha solo rimeso dei soldi suoi non partecipando ai suoi spettacoli!!! QUINDI FINITELA DI CRITICARE IL NOSTRO BEPPE NAZIONALE E ANDATE A SCRIVERE SUL BLOG DEL VOSTRO EBETINO!
  • ernesto b. Utente certificato 9 giorni fa
    Meraviglioso. Sino a poco tempo fa la Rete, la Rete. Uno vale uno. Uno vale uno. Si è visto a Genova.... Non muove foglia che il Dio Grillo non voglia....
    • francesco s. Utente certificato 9 giorni fa
      Tu stai sbagliando, ora ti voglio dire una cosetta piccola piccola A sinistra una volta ,gli elettori ci credevano e c'è tante persone brave e giuste, ora non credono più nei circoli e quello che gli veniva detto , questo perche sempre di più è dilagata la corruzione. Quello che hai scritto è troppo antiquato
    • Maria P. Utente certificato 9 giorni fa
      bartolomeo fai schifo, sai che cosa hai scritto o te lo hanno dettato!!!
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      bartolemeo sei uno schifoso di me..a! rinfacciare sventure successe in passato dimostra quanto siate insignificanti voi piddioti e troll vari, non meriti piu' mia risposta, fai schifo tu e tutta la tua razza
    • Bartolomeo 9 giorni fa
      state facendo ridere il mondo , tutta questa storia di uno vale uno a cosa serve? il movimento ha un PADRONE che tra parentesi e un CONDANNATO PER OMICIDIO . Berlusconi in confronto è un apostolo
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      come si dice qua a zena stai tranquillo come la kass maty...... morta e sepolta..... viva il movimento e abbasso gli infiltrati piddioti
  • Paolo Roberto Dagnino Utente certificato 9 giorni fa
    Ogni tanto bisognerebbe ricordarsi che M5S ha avuto il consenso di 9 milioni di Italiani.
    • Giovanni M. Utente certificato 9 giorni fa
      @Paolo Med Ti sei perso un pezzo. Un bel pezzo. E' stato detto il contrario. La RAGGI prima delle elezioni a ROMA parlava di SI' STADIO, ma a certe condizioni. O, non sei informato. Oppure sei il solito coglionazzo. Comunque: http://video.corriere.it/raggi-si-stadio-roma-ma-solo-rispetto-norme/3e93e7c8-3303-11e6-a482-ab4404438124 Evita di andare in giro a sparar cazzate. Poi la gente ci crede. Grazie.
    • Maria P. Utente certificato 9 giorni fa
      paolo mad, non sei stato attento, niente stadio non è mai stato detto
    • paolo mad 9 giorni fa
      sai che soddisfazione... pure Hitler era seguito da qualche milione di idioti... e berlusconi da qualche milione di comprati e renzi da qualche milione di nominati... gli italiani hanno solo visto il comico incazzato come loro....solo che la politica non si fa a capocchia.. guarda roma: niente stadio, niente stadio....poi esce la storia degli amanti...tutto stadio... ma non eravamo troppo cementificati? sai una cosa? io soffro in tutto questo perché in grillo ci credevo, in lui riponevo molte speranze.......ma come diceva mia nonna..chi di speranza vive, disperato muore... ora non ci resta che
  • Gianni ko 9 giorni fa
    Sera a tutti. Non sono di Genova , ma penso che Grillo abbia fatto bene , In questo momento per il bene dei 5stelle le candidature dovrebbero essere blindate gente super fidata e basta ,senza Beppe il. Movimento non sarebbe a questi livelli basta polemiche., le squadre. Le fa Beppe e i suoi fidatissimi , eviterei pure le votazioni x li canditati farei votare solo il programma .
  • Lorenzo P. Utente certificato 9 giorni fa
    la cosa migliore è parlarsi, cercare una quadra, litigare non porta a nessun risultato e si offre uno spettacolo non bello ai cittadini, si lavori per il bene di tutti lasciando da parte personalismi e voglia di divismo. Ci possono essere punti di vista diversi ma non sul fine che è il bene dei cittadini, Genova ne ha di criticità da risolvere, dal dissesto idrogeologico alla micro e grande criminalità da sconfiggere, al rilancio del centro storico, alle potenzialità turistiche, Genova potrebbe essere un gioiello se tenuto bene. Che si lavori su queste idee tutti assieme e si lascino le litigate agli altri.
  • roberto astuni 9 giorni fa
    Voto a occhi chiusi per la scelta di Beppe. L'ho detto sin da quando mi sono iscritto: "guai a deviare dalla linea del rigoroso e intransigente rispetto dei princìpi del Movimento!" Non possiamo confonderci o anche solo sembrare simili alla massa di acritici e spesso acefali sostenitori di questi "banditi a Roma"! Tuttavia, Beppe, permettimi di segnalarti una "svista": non va bene scrivere "Nel MoVimento 5 Stelle non c'è più spazio per chi cerca solo poltrone", bisogna togliere quel "PIU'..... Non ti pare?
  • Giovanni Giuffra Traverso Utente certificato 9 giorni fa
    Beppe ha fatto ciò che è in suo potere fare. Per me tanto basta. E la Cassimatis se ne faccia una ragione. Un cittadino genovese.
  • cesareserratore 9 giorni fa
    Quanto successo a Genova è gravissimo e sostanzialmente identico a quanto si sta verificando a Padova dove attorno agli ex Consiglieri comunali Altavilla e Betto, detentori del simbolo, sì è costituita una élite appoggiata tra l’altro dal Consigliere regionale Berti e dal Senatore Endrizzi. Questa èlite si riunisce in segreto e prende decisioni sgradite agli attivisti ed ai cittadini che si riconoscono nei valori del movimento come quella di candidare a Sindaco di Padova l’attuale Presidente della Camera di Commercio Dr. Zilio che peraltro al momento pare avere rifiutato l’offerta. Vani sono stati i numerosi tentativi da parte degli attivisti di informare di queste gravi irregolarità lo “staff” di Beppe Grillo il quale di fatto si rapporta solo con i detentori del simbolo che hanno tutto l’interesse a non rappresentare le legittime motivazioni di chi ne contesta giustamente l’operato e le gravi violazioni procedurali. La decisione d’imperio di cancellare l’esito delle Comunarie a Genova fa cadere le ultime speranze che anche a Padova si riponevano in questo strumento di democrazia diretto per arginare il tentativo egemonico dei suddetti: è evidente che uno non vale più uno e che il Sig. Grillo decide per tutti sicuramente in buona fede ma sulla base di informazioni distorte fornitegli da questi novelli politici professionisti. Tanti cittadini amareggiati e delusi avranno difficoltà a dare il loro voto a queste persone con grave danno per il movimento tutto anche alle prossime elezioni politiche.
    • rino lagomarino Utente certificato 8 giorni fa
      C'è da adeguare la "macchina organizzativa" alla crescita esponenziale del M5S. E' il momento cioè di rinnovare un gradaroba dove ci sono vestiti divemnuti logori e un tantino "stretti". Se non lo facciamo rischiamo di ritrovarci in mutande.
    • Andrea Franceschini RM Utente certificato 9 giorni fa
      Non voglio entrare nel merito della decisione, anche se, da iscritto al MoVimento, sebbene non di Genova, non mi sono chiare le motivazioni di tale decisione e avrei preferito che venisse spiegata con maggiore chiarezza. Anche perche in questo modo prestiamo troppo il fianco ad una stampa pregiudizialmente ostile. Non posso negare che avevo provato una certa soddisfazione nel vedere i Soloni di "Repubblica" dovere ammettere che le votazioni on-line erano andate contro il pronostico, confermando, una volta per tutte che l'esito delle votazioni online era reale e genuino e che, Si!, poteva anche smentire il "Capo"... Poi arriva la doccia fredda di questo Post, che fà di peggio. Annulla le elezioni sulla base di quello che appare un arbitrio ( il fidatevi di me non è accettabile, neppure da Grillo). L'unico modo per uscirne a questo punto sarebbe quello di pubblicare i documenti di cui fà menzione il Post per dare modo a tutti di verificare che l'esclusione fosse effettivamente motivata. Ho sempre fatto "Advocacy" per il movimento ma questa mossa mi mette seriamente in difficoltà. Il mio appello quindi è di non togliermi gli argomenti per difendere il MoVimento, perchè se non riesco a sostenerlo con gli altri rischio di non riuscire a farlo neanche con me stesso... Saluti, Andrea
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      non so la situazione a padova, ma qui era da un po' accertata e tanti sapevano, forse si faceva finta di nulla pensando che non vincesse una certa candidata, ma quando poi ha vinto con voti di parenti e amici cambia tutto! non mollare e continua a combattere per la tua citta' e non screditare quella grande creatura che e' il movimento 5 stelle!
  • Danyda bologna Utente certificato 9 giorni fa
    Io non conoscendo quanto accade a Genova, non me la sento di esprimere una preferenza per l'una o l'altra lista. Non sono in grado di fare valutazioni nel merito. Ho piena fiducia in Beppe e per questo voterò. …. Questa vicenda, mi ricorda tanto quanto accaduto a Bologna. Dove un manipolo di talebani al seguito di Favia, pretendeva di manovrare scelte e comportamenti, al di fuori dei principi cardine del movimento. ….. Credo sia meglio in caso di accertata distanza della linea generale del movimento da parte dei soggetti interessati, non presentare alcuna lista, come già successo in quel di Rimini , se non ricordo male….. Ho dato un'occhiata al profilo della candidata e nella maggior parte delle immagini dei banchetti, non compare mai o quasi, il simbolo del movimento. Questo deve far riflettere ….. Il movimento non è una costola della sinistra, o della destra. Molti non hanno chiaro questo concetto. E portano avanti ideologie del passato che non coincidono con l’evoluzione politica del movimento. Il movimento non guarda da una parte o dall’altra. Guarda dritto verso l’interesse comune dei cittadini e non accetta distinzioni ideologiche. Detto ciò, preferisco optare per la non presentazione di nessuna lista. Non credo sia opportuno scavalcare la partecipazione degli iscritti con una scelta imposta. …. Certo questo caso e quelli che lo hanno preceduto, devono trovare soluzione futura.
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      questa qua di ora non ha capito che noi siamo una cosa e le vecchie ideologie sono morte e sepolte! la kass maty invece e' tutto meno che questo e poi secondo me e molti altri questa dopo un mese esce dal movimento per tenersi tutto lo stipendio e iniziare a prendere cagnotte come tutti i partiti!!! vuole vivere di politica e non vivere per i cittadini!
  • Giovanni A. Utente certificato 9 giorni fa
    Io mi fido di Beppe senza sè e senza mà!
  • Luca M. Utente certificato 9 giorni fa
    Beppe, io mi fido ma scusa, non potevi dirlo prima che la tizia è contro i "principi del movimento"?? Fatto così sembra proprio la toppa messa perchè si sperava vincesse l'altro...
    • Diego Etcheverry Utente certificato 9 giorni fa
      per carità vero, però non è mai facile quando già sai che titoleranno a 9 colonne il giorno dopo
  • Maria Tini 9 giorni fa
    Che Genova sia a 5Stelle! Mi raccomando non lasciamo il comune in mano ai partiti! Con Luca Pirondini e la sua lista, abbiamo la possibilità di governare Genova verso le nostre 🌟🌟🌟🌟🌟
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      con pirondini saremo sicuramente a 5 stelle, con questa non lo saremo mai!
  • giorgio roveda Utente certificato 9 giorni fa
    cau Beppe nu ghe semmu ciù ... se nu l'esse vistu cui i me oggi nu ghe credieiva .. .... u so che ti te ne batti u ..elin de quellu che scrivu mi ... ma ne parliemo doppu .. zugnu ...
  • Enrico Matteazzi Utente certificato 9 giorni fa
    Beppe, però adesso partiranno tutti i media che inizieranno a criticare il Movimento 5 stelle, a destra e a manca (visto la sinistra non esiste più)... diranno che sei un dittatore, che decidi tutto tu. Spero non venga fuori il solito polverone. Questa storia non è banale.
  • Antonio Maria Vinci Utente certificato 9 giorni fa
    Quando ci sono dubbi sull'efficace rappresentatività locale del M5S l'opzione di buon senso è di non presentare alcuna lista. Se i cittadini di un Comune, nel rispetto totale delle regole, dei principi e dei fini del Movimento, non riescono a trovare, seppur nel confronto democratico, una soluzione valida e condivisa per i propri portavoce nelle istituzioni, la scelta migliore è non correre alla tornata elettorale imminente. La colpa per l'occasione sprecata ricade quindi sui cittadini dei gruppi locali, che hanno libertà assoluta di scelta dei propri portavoce ma dimenticano evidentemente che sono le idee e i valori ad avere priorità sui singoli individui, e non del garante che, constatati i malcontenti troppo diffusi, è costretto ad applicare le norme previste dal regolamento collettivamente accettato. L'integrità dei principi e degli atti del Movimento 5 Stelle è sopra ogni altra cosa è deve essere tutelata ad ogni costo. Lo si deve agli italiani tutti che hanno creduto e credono nel progetto e in una speranza di riscatto. Constatare beghe e divisioni di gruppi locali incapaci di sostituire l'ego personale ad una visione più collettiva e costruttiva, che in questo momento storico è essenziale, è già una sconfitta per ogni cittadino che si attiva per il cambiamento. Le divisioni faziose ci indeboliscono ed è ciò che vogliono i partiti al potere; solo l'unione per un unico scopo ci rende forti!
    • genova stellata Utente certificato 8 giorni fa
      rispettare le opinioni di chi? di una persona che dice e' meglio non presentarsi e quindi lasciare in mano ai vecchi partiti il tutto? mah! senza parole.......... FINALMENTE AVREMO UN SINDACO PENTASTELLATO A GENOVA!
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 9 giorni fa
      genova stellata, anzitutto io non l'ho insultata. Quanti anni ha? Riesce a pensare con una visione più ampia evitando di fare il tifoso? Provate ad avere un pò più di rispetto per le opinioni altri se volete sentirvi cittadini a 5 Stelle!
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      non partecipare? per fare? per lasciare in mano di nuovo tutto ai partiti? ma finiscila e stai zitto che fai piu' bella figura invece di dire ca...te!
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 9 giorni fa
      Caro genova stellata, ho scritto in italiano, rilegga bene. Non ho espresso nomi ne preferenze, anzi esattamente il contrario. Se non si riesce ad esprimere un portavoce che vada bene alla maggioranza degli attivisti, nel rischio di competere con una lista divisiva, quindi debole, e con candidati che non rappresentano il M5S, per non comprometterne l'immagine al livello nazionale, è meglio non partecipare alle elezioni.
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 9 giorni fa
      genova stellata, ho scritto in italiano, rilegga bene. Non ho espresso nomi ne preferenze, anzi esattamente il contrario. Se non si riesce ad espreimere un portavoce che vada bene alla maggioranza degli attivisti, nel rischio di competere con una lista divisiva, quindi debole, e con candidati che non rappresentano il M5S, per non comprometterne l'immagine al livello nazionale, è meglio non si partecipare alle elezioni.
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      cosa vuoi dire? non si capisce nulla!!! pensi che con una come la kass maty vinceremo? non capisci che qua i genovesi non sono scemi come altre parti e vogliono votare uno che li rappresenta e che rispecchia i valori del movimento 5 stelle fino alla fine e non una che dopo un mese si tiene lo stipendio e fuoriesce dal movimento per campare di politica!
  • Luigi Brugnoli 9 giorni fa
    Per favore fuori i fatti se no torniamo al medioevo!
    • andrea a44 Utente certificato 9 giorni fa
      torna al medioevo e non rompere
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      torna nei piddioti e stai zitta
  • Marcello Camisa 9 giorni fa
    Io mi fido di te Beppe.
  • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
    grazie Beppe meno male che ci sei tu, avevo perso ogni speranza ma ora la ho ritrovata mi piace questa cosa delle votazioni online, ma fino a che non siamo in numero notevole sceglili te i candidati e metti gente a te fidata, per evitare che qualche furbetto grazie alla votazione di parenti e amici prenda 300 voti e abbia incarichi non consoni ai principi del movimento, penso che parecchi la penserebbero come me grazie Beppe, grazie di esistere
  • FABRIZIO P. Utente certificato 9 giorni fa
    ..nel dubbio meglio tagliare subito ...con beppe senza se senza ma
  • giuseppe piccardi 9 giorni fa
    Beppe,grazie a te e a una tua idea il M5S è stato creato e ha raggiunto la grandezza che abbiamo davanti agli occhi e che quando mi sono iscritto tanti anni fa eravamo veramente in pochi forse 2-3% a credere in questo progetto o sogno, ma ora a leggere i commenti su di te di certe persone ingrate e che non son degne nemmeno di fare da colla per i cartelli l'unica riflessione che mi viene da fare e consigliare a questi esseri di andarsene a FANCULO,il M5S non ne ha bisogno, che vadano a riempire gli altri contenitori e che ci lascino al piu' presto meglio qualche voto in meno che delle serpi in seno.Solidarieta' a Beppe ora e sempre con Beppe ad libitum!!!!
  • Andrea Bottai Utente certificato 9 giorni fa
    non ci vedo nulla di scandaloso, anzi, è una tutela preziosa per tutti e oltretutto è una prerogativa conosciuta e quindi per quale motivo se attuata dovrebbe ingenerare mal di pancia e incomprensioni. Quando ci si fida delle persone, ci si fida sempre e non a fasi alterne. Beppe vai avanti così anche se è parecchio dura ma siamo a buon punto.
  • Pierino G. Utente certificato 9 giorni fa
    Ho votato per presentare una lista comunque, anche se non ho votato per Pirondini, perché anche solo pensare di lasciare ancora una volta Genova in mano ai soliti impiastri sia anche peggio, e poi per il movimento il candidato non dovrebbe che essere un nostro portavoce: non conosco bene ne lui ne la sua squadra ma mi auguro che lavorino non per una delle parti (accidenti, non è che stiamo diventando come il PD con correnti e correntine!!!) ma per tutti gli attivisti e gli elettori. Se a Genova vincesse finalmente l'idea della democrazia diretta e non degli omuncoli sarebbe una bella realtà. Solo per onestà intelettuale non credo che Marika abbia avuto colpe tali da essere esclusa: a Genova il mugugno su tutto e tutti è un diritto che è storicamente ben sancito e tutti sappiamo che critiche anche al vetriolo sono girate un po ovunque..... Quindi fiducia in Beppe e spero che la decisione sia stata ben ponderata e non basata su informazioni errate.
  • Gianluigi C. Utente certificato 9 giorni fa
    Mi sono iscritto al M5S e l'ho votato perché ero stanco di fidarmi. Perché uno vale uno e la democrazia diretta avrebbe dovuto creare un sistema trust-less in cui è il processo che si sostituisce alla fiducia nel singolo. Dopo quest'ennesima buffonata vi saluto. NON E' ANCORA IL TEMPO PER LA DEMOCRAZIA DIRETTA. La speranza per me non muore, ma riporrò la mia speranza in altro. PS. qualcuno sa come si rimuove la propria iscrizione da Rousseau?
    • Giovanni M. Utente certificato 9 giorni fa
      IO SONO 5S E' IL COLMO OGGETTIVAMENTE, Si è fatto ORDINE (PREVENTIVO). Ed i GIORNALAI parlano e scrivono di CAOS 5S. PS: 77° posto nella classifica della LIBERTA' di STAMPA la dice lunga. Complimenti co..ioni. Sono esclusi da tutto questo i GIORNALISTI. E ci sono.
    • Giovanni M. Utente certificato 9 giorni fa
      La STRADA per la DEMOCRAZIA DIRETTA è LUNGA ed in SALITA. Ma, si ha il DOVERE, che il PERCORSO sia DIRITTO. Tu non vuoi la DEMOCRAZIA DIRETTA. Tu vuoi la DIRETTA DEMOCRAZIA, che è altra cosa. PS: Dal "papà" di UNO VALE UNO e l'OLTRE.
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      semplice, non aprire piu' qua e non ti preoccupare piddiota!
  • undefined 9 giorni fa
    Se accetti le condizioni per candidarti e accetti Grillo come garante cosa si deve discutere? Figuriamoci se veniva eletta. Pizzarotti2. Giusto, nel dubbio non bisogna avere dubbi, la posta in gioco e troppo alta.
  • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
    mi sa che oggi renzie si è scatenato e concentrando tutto il fuoco su questa parte del blog saranno gli stessi figuranti che normalmente si porta dietro per fargli da claque? coglione tu e coglioni i tuoi servi (magari ben pagati, ma sempre coglioni siete) conta un cazzo quello che scriviamo su questo blog! CONTA UN CAZZO!!! renzi? contano un cazzo le chiacchiere contano i FATTI! ed i FATTI sono che beppe grillo ha rinunciato a genova (la sua genova) pur di non rinunciare all'integrità 5stelle sono questo genere di FATTI ciò che normalmente maggiormente convince gli elettori (quelli non incivili) non le tue chiacchiere, e neppure le chiacchiere dell'esercito di pennivendoli che i tuoi burattinai ogni giorno utilizzano (affiancandoti) contro i 5stelle
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      poco fa, a causa della mia troppo frettolosa lettura di un commento, ho dato ad uno dello scemo ho poi ammesso di essere stato io lo scemo vai a guardare cosa dissi (sbagliando) poi fai come se lo avessi detto a te... quelli come te: meglio perderli che trovarli
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      e allora ? pure voi potete registrarvi e certificarvi! cmq e' inutile che difendi quelli come te, qui a zena non siamo scemi e siamo gia' corsi ai ripari per cambiare candidato e metterci una pezza non sei di genova e certe cose non le puoi capire, torna a casa troll che di martta vincenzi ne abbiamo gia' avuta una
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      garantisco: none e cognome autentici (non sono mica uno dei tuoi)
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      vatti a fare un giro da un altra parte troll
  • Barlafuss 9 giorni fa
    Io non abito a GE e quindi non voterò però questo tira e molla mi risulta ambiguo e imbarazzante. Se c'erano dubbi e incertezze sui candidati bisognava rendere presentabili appunto le candidature in precedenza e non farlo in corsa. Ora prestate il fianco ai soliti assalti dei soliti noti e se si pensa di aggiungere o meglio di raggiungere nuovi elettori la cosa diventa più difficile. Certo è che di fronte alle truffe, inganni, inciuci e materiale vario seminato dai partiti classici questa è proprio una inezia. Auguri a voi ma anche a noi, Popolo massacrato.
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      tu non sei di genova e certe cose non le puoi capire! qua a zena vogliamo una persona che e' fermamente convinta in tutto e per tutto nel movimento e vogliamo evitare gente che appena eletta se ne fuoriesce per tenersi tutto lo stipendio!!! se non sai certe cose cerca di stare zitto
  • EUGENIO A. Utente certificato 9 giorni fa
    Sono un Genovese residente attualmente nelle Canarie sono iscritto alle Liste e ho votato "sbagliando" un candidato a Sindaco di Genova "sbagliato". Ovviamente non conosco personalmente nessuno dei due, ho votato, a caso, uno dei due solo perchè candidati M5S.. Ebbene Io Mi Fido di ciò che dice il nostro Beppe Grillo, e per evitare ulteriori malpancisti dopo le elezioni, a discapito del Movimento, Si rifacciano le elezioni. Mi informerò meglio prima di votare, visto che purtroppo circolano infiltrati che cercano solo il male del M5S.
    • genova stellata Utente certificato 9 giorni fa
      sono contento, hai capito che purtroppo ci sono persone "infiltrate" che con noi hanno poco e nulla a che fare senza altre elezioni, facciamo come a milano che cambiarono candidato, anche se li' non c'era cattiva fede ma altro, senza nulla togliere a quella grandissima e bravissima persona che fu eletta come candidato a milano
  • Stefano Bonato Utente certificato 9 giorni fa
    La colpa è di aver "denigrato, dileggiato...condiviso PUBBLICAMENTE i contenuti e la linea dei fuoriusciti dal MoVimento 5 Stelle" e nonostante fosse cosa pubblica i nostri pari di Genova, militanti M5S, li hanno votati più degli altri: già è una botta togliergl il candidato che hanno scelto, imporgli pure l'avversario no, troppo uno schiaffo al principio "uno vale uno"; allora meglio ingoiare che Genova non abbia candidate M5S a questo giro.
    • Gio R. Utente certificato 9 giorni fa
      ma perchè avversario: gli eletti sono solo dei portavoce del movimento che determina il programma. l'uno o l'altro, purchè leali al movimento, sono lo stesso.
  • Renzo Giberti 9 giorni fa mostra
    Anche io, mia moglie Rossana Quartapelle e mio figlio Francesco ci siamo fidati di Beppe alla guida! Ci hanno ritrovati tutti e tre morti dentro ad un burrone! Saluti dall'aldilà Il fu Renzo Giberti
  • Simone Meggiato Utente certificato 9 giorni fa
    Anch'io trovo che questo "fidatevi di me" di Beppe sia poco trasparente. Io mi fido ma non trovo affatto limpido questo modo di procedere. Nella votazione c'erano solo due opzioni: non presentare nessuno alle elezioni comunali e presentare la lista giunta seconda. Questa è l'ennesima votazione preparata per ottenere un risultato scontato e non mi piace. Le pecche di Cassimatis dovrebbero essere descritte in modo più dettagliato e valutate dagli iscritti. Stiamo uniti ma lì in alto si cerchi di evitare di creare frizioni.
    • Diego Etcheverry Utente certificato 9 giorni fa
      Concordo, ma solo in linea di principio, perchè la bufera sulla Raggi con le armi di distrazione di massa, non solo DOCET, ma ti fa rendere conto quanto di quanto possa rallentare il lavoro, già di per sé durissimo ed impari, di anche solo iniziare a rimettere in sesto in quattro anni un'amministrazione lasciata distrutta da quarant'anni di partitocrazia. Allora cosa? Per seguire UN principio vogliamo partire col piede sbagliato e andare al martirio mediatico volontariamente, sicuri, nudi, in piedi? O per seguire UN'ALTRO principio, capite le armi mediatiche usate contro il movimento e contro il principio, quello sì con la P maiuscola, di verità, allora meglio partire con un'altro piede? Se c'erano questi presupposti forse era meglio non farla candidare proprio, perchè adesso è tardi, e per una mancata valutazione precedente devi calpestare un diritto affinché non arrivi una valanga, diritto che potevi non far nascere da prima ma tanto ti avrebbero linciato lo stesso. Alla fine, se ci pensi, l'unica scelta perchè non ci fosse come dici te frizione, sarebbe stato lasciar correre, far finta di niente, quello che in quarant'anni la partitocrazia ha insegnato. E invece no. Da qualche parte occorre mettere un punto, con coraggio e mettendoci la faccia, non di nascosto.
  • Giovanni M. Utente certificato 9 giorni fa
    OTTIMO; (PUNTO E VIRGOLA) Non sento il bisogno di ulteriori chiarimenti. Ho capito perfettamente la situazione. Andiamo avanti. Andiamo OLTRE. PS: Io Mi FIDO di ciò che CONOSCO. Chi conosce può scegliere. Ho ascoltato l'intervento telefonico della CANDIDA CANDIDATA a TAGADA'. Domanda: "Ma è VERO che è stato danneggiato l’immagine del MoVimento 5 Stelle ?" Risposta della CANDIDA: "POTREBBE". POTREBBE ? Mi basta e avanza. Non c'è niente da CAPIRE. IO,NON HO DUBBI. OTTIMO lavoro Zio Beppe. PS: "che molti, non tutti, dei 28 componenti" Purtroppo "paga" anche chi non deve "pagare". PS:Perchè non PRIMA ? "DOPO l'esito delle votazioni di martedì, infatti, mi è stato segnalato, con tanto di documentazione,.." E CHIARO e LIMPIDO perchè DOPO. Qualcuno, qui è MASOCHISTA. QualcunO, qui è SADICO (e non vota M5S.) Qualcuno, qui è FALSO. Qualcuno, qui non si FIDA. Qualcun altro non sa LEGGERE. ;-)
    • Giovanni M. Utente certificato 8 giorni fa
      ERRATA CORRIGE "POTREBBE" è "PUO' ANCHE ESSERE". Cambia nulla, se non peggio.
  • corrado nozzolillo 9 giorni fa
    Alla luce dell'esperienza acquisita sui troppi traditori, arrivisti, che mai si sarebbero sognati di arrivare alle istituzioni senza il M5S, se esiste il minimo dubbio è sempre ben fatto lasciarli fuori da ogni candidatura senza se e senza ma! Ogni iscritto oggi, spero faccia molta più attenzione alle votazioni che si tengono online verso persone con la vocazione a dare le spalle al Movimento appena eletta, ne abbiamo visti già troppi. Per questo sono completamente d'accordo con Beppe e avanti così!
  • Riccardo De giorgi 9 giorni fa
    Beppe non sbaglia un colpo mai !!!! E per genova ci mette una pezza dovuta a personaggi ambigui !!!!
  • maurizio upini 9 giorni fa
    Sono con Te Beppe. Hai tutta la mia fiducia.
  • thomas agnus (massaniello) Utente certificato 9 giorni fa
    Non è mai troppo tardi per rimediare ad un errore di valutazione mi spiace per tutti gli iscritti che avevano votato la lista ma evidentemente il garante del nostro Movimento avendo tutte le prerogative per prendere una decisione così importante ha ritenuto di invalidare una lista fatta di possibili volta gabbana; meglio salvare la consultazione e la lista che segue seconda perchè non possiamo perdere altre occasioni io sono d'accordo per competere in ogni Città ma salvaguardando i nostri valori imprescindibili!! Grazie Beppe W Movimento 5 Stelle sempre!!
  • rino lagomarino Utente certificato 9 giorni fa
    La crescita del nostro amato M5S è stata esponenziale e di dimensioni inimmagginabili al primo Vaffaday. Va da sè che la "macchina" organizzaticava del M5S vada adeguata a questa crescita, come lo si è fatto nel tempo col Non Statuto e col Blog, ma che evidentemente per certi aspetti come quello emerso da Genova per ora non sufficit. Perché in questo caso genovese è emersa la contradizone di fondo che vede rinnegato chi comunque è stato votato... Vanno rtiviste quindi un po' di cose prima che accada appunto una scelta del Garante vocata al minore dei mali piuttosto che attendere momenti futuri dove forse codesta candidata e alcuni della sua lista avrebbero fatto più danno. Purtroppo al danno minore comunque sono riusciti ad arrivare e quindi questo dimostra che qualcosa non ha funzionato a tempo debito. Siamo orgogliosamente cresciuti ma appunto per questo andrebbe rivisto anche il nostro "Guardaroba" e cambiare qualche vestito diventato "ristretto" e logoro. Coraggio, siamo in una guerra che sarà lunga e quindi prepariamoci sempre al peggio, quello di un nemico che più cresciamo noi e più cresce lui per difendersi e controbatterci. Cerchiamo che il nostro organismo sia sufficiente a prendersi cura e "controllo" anche delle sue "estremità", parlo dei Meetup, dei Consigli, Collegi e via discorrendo, prima che avvengano altri casi Pizzarotti, Romeo o peggio! Essere "orrizontali" non vuol dire essere dormienti. L'antico impero romano divenne così grande che poi ineluttabilmente non riuscì più a "governare" i suoi lontanissimi confini che così poterono essere varcati dai barbari. Noi siamo ancora in espansione pertanto dobbiamo a maggior ragione predisporci a consolidare come minimo quella parte di "tellus stabilita" sennò rischiamo di perderla riconsegnadola al nemico. Evidenza lapalissiana ma percorso obbligatorio. Un abbraccio a tutto il M5S, quello autentico, quello di sempre, quello contro i politicanti di mestiere! A riveder le stelle!
  • GIORGIO S. Utente certificato 9 giorni fa
    hai fatto bene
  • Antonio B. Utente certificato 9 giorni fa
    Solo chi ha partecipato ad un Meetup in una città dove si sono formati due gruppi può capire il pugno duro e la decisione di Beppe. Ci sono ancora molti che si infiltrano nel movimento per sabotarci e bisogna porre un rimedio a tutto ciò ! M5S Avanti tutta!
  • Daniela Marenco 9 giorni fa
    Caro Beppe, sono certa che se hai preso questa decisione c'erano nella lista dei candidati consiglieri in appoggio a Cassimatis delle persone "impresentabili". Non voglio fare attacchi personali, né danneggiare il m5s, appunto per questo ti chiedo, prima che sia troppo tardi: hai controllato bene eventuali "impresentabili" in lista Pirondini? Nel dubbio, e per quello che so, voto nessuna lista con la morte nel cuore.
  • tommaso P. Utente certificato 9 giorni fa
    Premetto che non conosco nel dettaglio i fatti. Non ci si puo ridurre ad annullare una votazione, i dubbi vanno smarcati prima. Grave errore!!! Pertanto visto che l'errore e' alla base seppur A malincuore preferisco nessuna lista alle prossime elezioni; e' questione di principio e coerenza.
    • Diego Etcheverry Utente certificato 9 giorni fa
      No, basta, NON siamo in uno stato di diritto, ci sono condannati in parlamento contro la legge, e noi stiamo qui a giocare a chi è più buono e puro. L'impeccabilità non ha che vedere con la stupidità o il buonismo, occorre anche saper regaire ai propri errori, se non è stata fermata prima allora adesso le diamo le chiavi di casa? No di certo!
  • Caterina Contardi Utente certificato 9 giorni fa
    I commenti in mauiscola con i soliti luoghi comuni, i w Beppe, i mi fido ciecamente di Beppe e compagmia cantando, i chi non è con me è contro di me non fanno bene al Movimento, neanche un pò. Le critiche e le prese di posizione dissonanti, sempre nei limiti della civile discussione, aiutano a crescere. Che Beppe Grillo sia una persona geniale e che ci ha sempre visto lungo, su questo non ho dubbi; quello che mi spaventa sono i cortigiani sempre daccordo acriticamente. La decisione presa a Genova è sbagliata, sta facendo gongolare stampa e televisioni allineati col PD, se ne parlerà per giorni. Gravissimo.
  • cristina cassetti 9 giorni fa
    mi fido e mi fiderò sempre di Beppe!
    • Renzo Giberti 9 giorni fa mostra
      Anche io, mia moglie Rossana Quartapelle e mio figlio Francesco ci siamo fidati di Beppe alla guida! Ci hanno ritrovati tutti e tre morti dentro ad un burrone! Saluti dall'aldilà Il fu Renzo Giberti
  • Ruggero Poluzzi Utente certificato 9 giorni fa
    Che senso ha votare se poi arriva uno che li annulla? Poco tempo fa con i gruppi europei fu lo stesso, notizia arrivata dall'altro del cambio gruppo.....votazioni di rimedio e poi siamo tornati dove eravamo tutto in un giorno e alla faccia di chi ha votato.
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 9 giorni fa
      Quell'"uno" è colui che le ha permesso di votare nell'unica forza politica che ha la possibilità di riscattare l'Italia e gli italiani tutti. Quell'"uno" è, per volontà collettiva, il garante della integerrimità dell'unica speranza che ci rimane. Mi fido più di Beppe Grillo che di tutti gli arrivisti genovesi e italiani in genere che purtroppo sono ancora molti.
  • Ema R. Utente certificato 9 giorni fa
    Trovo inquietanti le frasi del tipo "io mi fido ciecamente di Beppe". Io non mi fido ciecamente neanche di mia madre. La fiducia cieca è tipica del culto della persona... e il culto della persona e' a sua volta prodromo delle dittature. Pensateci, fedeisti
    • anatema 9 giorni fa
      ..trovo "inquietante" che un uomo lasciato pressochè in solitaria a farci capire come stanno le cose in questo paese subisca poi tutto questo dileggio.
    • Stefano Latini 9 giorni fa
      Ho letto i 3 commenti che mi precedono e....concordo! In più aggiungo: il metodo applicato dal "M5SS" nella selezione delle candidature, ad ogni livello, sembra il trionfo degli "Yes Man/Woman". Scommetto che Renzi&Berlu vi studiano......e chissà che non copino il vostro avveniristico "made-in M5SS selection process"..........Notte
  • Diego Galassi 9 giorni fa
    Benchè correnti e 'spifferi' interni non le concepisca, la metodologia usata per invalidare il voto non mi trova d'accordo e la trovo profondamente antidemocratica. Sia chiaro,il M5S non può continuare ad avere il mio voto a prescindere, deve essere limpido e pulito anche nelle metodologie. Se una persona viene eletta deve essere rispettato il voto popolare. Preferisco un M5S che sbaglia le candidature/selezioni e rimedia alle prossime elezioni con selezioni più rigorose. Al limite il garante potrebbe riaprire tutto spiegando realmente le cose, con documenti e testimonianze per poi ripetere la votazione poco dopo. Dovremmo fare una profonda autocritica e capire che ci stiamo allontanando dal concetto iniziale di democrazia diretta. Non perdiamoci in cavolate Saluti
    • Diego Etcheverry Utente certificato 9 giorni fa
      Considera anche che il concetto iniziale di cui parli era il Principio, però quando lo applichi qualcosa cambia perchè devi RISOLVERE situazioni incombenti, attacchi stampa, infiltrazioni, errori, e non è esattamente come pensavi. Vale in tutte le cose.
  • o.e.g. 9 giorni fa
    "Siamo la forza politica su cui i cittadini ripongono le proprie speranze per un'Italia migliore" Sono un cittadino e non ripongo alcuna fiducia o speranza nel m5s e mi piacerebbe non si parlasse a mio nome. Grazie.
    • Andrea Caroli (elettrociccio) Utente certificato 9 giorni fa
      Tranquillo, non ti cacava nessuno...!
    • Nello R. Utente certificato 9 giorni fa
      tu c'hai grossa crisi .. la risposta è dentro di te ; ma è sbajata prova a chiedere a quelo
  • Giovanni Santus Utente certificato 9 giorni fa
    Ho votato naturalmente per presentare la Lista di Pirondini a Genova, ho piena fiducia nel garante Beppe grillo, tuttavia sarebbe opportuno evitare di dover prendere certe decisioni sempre dopo, bisognava non candidare prima chi si sa non dà piena affidabilità come in questo caso la Cassimatis. A parte i recenti comportamenti sui fuoriusciti, chi la segue da anni su twitter è a conoscenza delle sue "simpatie" per Pizzarotti e i molti distinguo su decisioni prese dal M5S in passato. Un profilo tale da evitare si candidasse per il M5S. Spero in futuro e in particolare modo per le politiche si eviteranno candidature che poi si riveleranno completamente non in sintonia con i principi e i valori fondanti del M5S. A proposito, era partita la consultazione del programma per il governo 5s, energia, poi si è fermata, perché non riprenderla fissando alcuni punti chiave strategici per i vari settori: economia, salute, ambiente, industria e lavoro, esteri, difesa ecc? Si potrebbe cominciare anche a proporre eventuali liste da votare per candidature ai vari Ministeri.
  • Paolo Caddeo 9 giorni fa
    penso che se beppe ha preso questa decisione abbia i suoi buoni motivi stiamo uniti il 40% non e' un miraggio forza e coraggio
  • rino lagomarino Utente certificato 9 giorni fa
    La crescita del nostro amato M5S è stata esponenziale e di dimensioni inimmagginabili dal primo Vaffaday. Va da sè che la "macchina" organizzaticava del M5S vada adeguata a questa crescita, come lo si è fatto nel tempo col Non Statuto e col Blog, ma che evidentemente per certi aspetti come quello emerso da Genova per ora non sufficit. Perché in questo casogenovese è emersa la contradizone di fondo che vede rinnegato chi comunque è stato votato... Vanno rtiviste quindi un po' di cose prima che accada appunto una scelta del Garante vocata al minore dei mali piuttosto che attendere momenti futuri dove forse codesta candidata e alcuni della sua lista avrebbero fatto più danno. Purtroppo al danno minore comunque sono riusciti ad arrivare e quindi questo dimostra che qualcosa non ha funzionato a tempo debito. Siamo orgogliosamente cresciuti ma appunto per questo andrebbe rivisto anche il nostro "Guardaroba" e cambiare qualche vestito diventato "ristretto" e logoro. Coraggio, siamo in una guerra che sarà lunga e quindi prepariamoci sempre al peggio, quello di un nemico che più cresciamo noi e più cresce lui per difendersi e controbatterci. Cerchiamo che il nostro organismo sia sufficiente a prendersi di dimensioni cura e "controllo" anche delle sue "estremità", parlo dei Meetup, dei consigli e collegi e via discorrendo, prima che avvengano altri casi Pizzarotti o peggio! L'antico impero romano divenne così grande che poi ineluttabilmente non riuscì a "governare" i suoi lontanissimi confini che così poterono essere varcati dai barbari. Noi siamo ancora in espansione pertanto dobbiamo a maggior ragione predisporci a consolidare come minimo quella parte di "tellus stabilita" sennò rischiamo di perderla riconsegnadola al nemico. Evidenza lapalissiana ma percorso obbligatorio. Un abbraccio a tutto il M5S, quello autentico, quello di sempre, quello contro i politicanti di mestiere! A riveder le stelle!
  • Paola spagnolo Utente certificato 9 giorni fa
    Mi fido di Beppe punto
  • Marco Martini 9 giorni fa
    Marika Cassimatis è un'attivista storica del Movimento genovese; sentire gente di altre città che le dà della piddina infiltrata a causa di questa decisione, è davvero degradante e non fa onore a nessuno. Aveva simpatia, anni fa, per la giunta Pizzarotti? E chi non l'aveva? E' questo, mi pare, che gli verrebbe contestato. Apprezzamenti risalenti al 2014! E lo dice uno che ha votato senza indugio per Pirondini giorni fa. Ma oggi ho votato per non presentarci: evidentemente a Genova manca la maturità per affrontare in modo sensato e ragionevole le elezioni. La città rimarrà in mano al PD, o finirà nelle grinfie della Lega e di Toti; e ce lo saremo meritati. Anche Beppe, che ha invalidato il voto. Se c'erano dubbi su Marika, per carità è legittimo, ma andavano espressi molto prima!
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      primo mio commento: "oppure, se lo sei, perché utilizzi uno pseudonimo?" secondo mio commento: "mi sa che tu sei scemo la barzelletta vorrebbe che io dicessi "allora si metta da una parte, che dopo gliela spiego"" lo scrissi poiché avevo dato per scontato che a scrivere il precedente (il tuo secondo) fosse stato il tal “Marco Martini” dopo averlo inviato, però mi sono accorto del mio errore; per cui, volendo rimediare, ho inviato questo (il terzo): “nel caso del mio post precedente sono io lo scemo (l'avevo attribuito a tal non certificato "Marco Martini") a me pareva sufficiente (pensavo si capisse, e mi pareva sufficiente ammettere di essere stato io “lo scemo”)
    • Giovanni M. Utente certificato 9 giorni fa
      @ Gino Sighicelli, Pontremoli "Ma hai letto il POST ?" E' indirizzato al FANTOMATICO Marco Martini. Non a lei. PS: Nessuna BARZELLETTA. "allora si metta da una parte, che dopo gliela spiego" Allora,Solo ORA si metta da parte, perché solo ORA che ho le PROVE (DOCUMENTAZIONE), posso SPIEGARE e AGIRE. Riferito a "Dopo l'esito delle votazioni di martedì, infatti, mi è stato segnalato, con tanto di DOCUMENTAZIONE.." Si LEGGE su QUESTO POST di GRILLO. Lo scrive GRILLO. Nero su bianco. Aveva ragione Einstein quando diceva: "Non hai davvero compreso qualcosa, fino a quando non sei in grado di spiegarla a tua nonna." Se non sono stato esaustivo, ricorrerò a LAVAGNETTA e GESSETTO. Forse un DISEGNINO ? Di più, non posso fare.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      @elena guerini, bergamo vediamo un po' se ho capito a un tal non certificato “Marco Martini” viene chiesto come mai commenta da non certificato mentre al contempo afferma di aver votato la certificata “elena guerini, bergamo” ora starebbe dicendo che il tal “Marco Martini” sarebbe lei? è questo il significato del tuo post?
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      nel caso del mio post precedente sono io lo scemo (l'avevo attribuito a tal non certificato "Marco Martini")
    • elena guerini Utente certificato 9 giorni fa
      Ma se le prove ti arrivano ora?
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      mi sa che tu sei scemo la barzelletta vorrebbe che io dicessi "allora si metta da una parte, che dopo gliela spiego"
    • Giovanni M. Utente certificato 9 giorni fa
      Ma hai letto il POST. "DOPO l'esito delle votazioni di martedì, infatti, mi è stato segnalato,..." DOPO. Coglionazzo DOPO. E non ci sono DUBBI. I DUBBI stai cercando di crearli TU. Perché ? Io non ho DUBBI su di te. E prendo nota...
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      oppure, se lo sei, perché utilizzi uno pseudonimo?
    • Giovanni M. Utente certificato 9 giorni fa
      Non sei ISCRITTO. NON SEI CERTIFICATO. Come fai a VOTARE ?
  • Paolo Graziosi Utente certificato 9 giorni fa
    Non conosco i fatti di Genova ma ho votato convintamente per la lista Pirondini perché mi fido di Beppe però immagino molti indecisi a livello nazionale ( voto alle politiche m5s o non voto) che di fronte ad episodi come questo di Genova sono spinti più ad astenersi che a votare m5s. Sono sicuro che il M5s farà di tutto per evitare altri episodi come Genova altrimenti sarà molto difficile raggiungere il 40%.
  • Nicola D. Utente certificato 9 giorni fa
    Ho votato, perchè è sempre bello votare. Sarebbe stato meglio "stoppare" la candidatura prima delle comunarie. Se è candidabile è anche eleggibile. Purtroppo questa "pantomima" in ogni caso non farà bene all'immagine dei candidati di Genova.
  • massimo cavallucci 9 giorni fa
    Per chi non è di Genova,qualcuno ci può spiegare il motivo di questa decisione e come stanno realmente le cose ? (prima della chiusura delle consultazioni on line )
    • mario m. Utente certificato 8 giorni fa
      non te lo spiega nessuno perche' non c'e' una spiegazione reale . speravano che marika perdesse
    • Caterina Contardi Utente certificato 9 giorni fa
      Il M5S genovese è stato compatto sino alle elezioni regionali, quando è stata canditata Alice Salvatore, che ho anche votato, nonostante molti ormai ex militanti mi avessero messo in guardia. Una meteora arrivata dal nulla, aggressiva ma politicamente inconsistente, che ha preso le redini del Movimento in Liguria, di fatto seminando il malcontento all'interno. Queste tensioni hanno causato le dimissioni di quattro dei cinque consiglieri comunali, che poi, per me sbagliando, si sono avvicinati alle posizioni di Sinistra Italiana e dei dissidenti del PD. E' palese che ci siano enormi problemi a Genova e che continueranno ad esserci fino a che la Salvatore non sarà sostituita da una figura più appropriata.
  • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
    non è importante vincere. la cosa più importante è rimanere puliti: non farsi corrompere ogni tanto me lo guardo http://www.youtube.com/watch?v=axGyUT9Oqqc
  • Pietro M. Utente certificato 9 giorni fa
    **Venerdì 17 Marzo 2017-Black Friday** *H.14.00*Rientro a casa da lavoro,decine di messaggi e telefonate, accendo il PC: apprendo. *Attonito, stupito, sorpreso,non comprendo la risoluzione di Beppe Grillo. *Beppe, che stimo oltre ogni limite e cui sono grato per averci regalato il sogno Cinquestelle, nel messaggio chiede “se non comprendete, fidatevi di me”,pertanto avrà la mia fiducia, come se dovessimo andare in battaglia. *Tuttavia, causa evoluzione di fatti ben noti, penso che il M5S Genovese non sia ancora pronto per affrontare serenamente la candidatura come Sindaco della Città Metropolitana di Genova. *Di conseguenza, voto per non presentare alcuna lista del M5S alle Elezioni Comunali 2017. *Qualcuno dica che oggi non è un Black Friday. Cincinnatus da Genova
  • Sergio Merlo 9 giorni fa
    La decisione di non concedere l'utilizzo del simbolo alla lista di Genova con candidata sindaco Marika Cassimatis rientra nelle prerogative di Beppe Grillo il quale io credo che abbia a cuore solo il meglio per il movimento che, non lo dimentichi mai nessuno, è una creazione sua e di Gianroberto Casaleggio. Pertanto io, credendo che anche Genova meriti un'amministrazione 5 stelle, ho votato perchè venga candidato il secondo in lista, spero che ci si possa fidare anche di lui
  • davide lak (davlak) Utente certificato 9 giorni fa
    ai coglioni di turno che criticano Beppe per questa decisione...vorrei chiedere: ma voi, che magari non siete nemmeno di Genova e non conoscete le problematiche del M5S su quel territorio, vi fidate più del cofondatore e garante del Movimento o di illustri sconosciuti? volete avere altri Mastrangeli, Gambaro, Favia, Messinese (sindaco di Gela), Capuozzo etc.? io NO. sto con Beppe, mi fido di lui e se ha fatto questa scelta avrà avuto i suoi buoni motivi. "Al minimo dubbio nessun dubbio." Gianroberto Casaleggio
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      libero sognare quello che ti pare e piace, napoleone
    • pinocchio 9 giorni fa mostra
      SONO ALLEGRO CON TUA SORELLA!
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      Silvanetta Pi denuncia la corruzione che infine beppe grillo ha constatato Pinocchio, sei un redento sulla via di damasco?
    • pinocchio 9 giorni fa mostra
      QUESTA TESTIMONIANZA VA BENE? ++++++++++++++++++ Silvanetta Pi LA DEMOCRAZIA PARTECIPATA IS DEAD ...... VERGOGNA Silvanetta Pi Per onestà intellettuale e coerenza, un eletto che manifesta OSTILITA' (attraverso dichiarazione di familiare stretto) verso un candidato VOTATO in Rete, dichiarando apertamente la propria avversione e l'astensione al voto, nonostante abbia difeso il metodo di selezione adoperato, DOVREBBE DIMETTERSI ! #dimissioni Silvanetta Pi Tristezza e mestizia... 11 anni di vita, fra blog, attivismo, elettrice, ora semplice cittadina che vorrebbe veder fiorire la sua città è invece costretta ad assistere a veleni e vendette a iosa. Un tempo si ricevevano sorrisi sornioni quando si praticava il vecchio passaparola tra conoscenti, amici e parenti, quel passaparola che poi ha portato (senza tv e media) l'm5s al 14% a Genova nel 2012, dato nei sondaggi al max al 6%.. Fu l'inizio. Prima di allora eravamo 'gli altri'... Quattro gatti sul blog per anni ad affrontare temi importanti, allora non c'erano poltrone da spartirsi, ma tanta passione, buona volontà e la speranza di cambiare questa vecchia e cialtronesca politica. Dopo il 2012, passò il carro dei vincitori e molti saltarono a bordo al volo. Un'opportunità mai vista per entrare nei palazzi del potere. Oggi si legge e si assiste a guerre interne per una briciola di potere, per un po' di visibilità e protagonismo personale, a delazioni, scontri, violenza verbale e insulti senza parsimonia. Non era quello che volevamo noi 'vecchi' ante m5s. E credo nemmeno lo scomparso fondatore. Qualcuno faccia un atto di umiltà e si vergogni per i prossimi mille anni. Buona giornata.
    • rita s. Utente certificato 9 giorni fa
      come ho già scritto, mi fido di Beppe e lo adoro,ma, secondo me, sarebbe più democratico rifare la votazione con tutti i candidati ( meno la Cassimatis), non mi piace la formula, o così o pomì.
  • rita s. Utente certificato 9 giorni fa
    Beppe, ti stimo e ti adoro, ho votato la Cassimatis per il suo curriculum, se qualcuno aveva delle carte le quali questa persona era incandidabile, avrebbe dovuto mostrarle prima delle votazioni. Ora io sono spiazzata, o voto Pirondini o i 5S. non saranno votabili a Genova. Non trovo giusta questa votazione, sarebbe più democratico rifare le votazioni con tutti i candidati, meno la Cassimatis.
  • Antonello impagliazzo (shaman) Utente certificato 9 giorni fa
    Condivido (e mi auspicavo)la scelta del garante in questo senso. Mi auguro che gli elettori Genovesi possano vedere comunque il proprio simbolo sulla scheda e poterlo votare.
  • Pier 9 giorni fa
    I fuoriusciti dal Movimento 5 Stelle, quelli che (chissà perché) si scoprono dissenzienti soltanto DOPO essere stati eletti grazie a Beppe Grillo, dovrebbero mettersi d'accordo (sempre se ci riescono) e farsi un partito degno di essi, con un marchio universalmente riconosciuto: quello dell'INFAMIA.
    • Pier 9 giorni fa
      A maggior ragione "VADE RETRO" la candidata per Genova che già dissente e solidarizza con i fuoriusciti, si sente forte per essere stata espressa dagli iscritti dei quali, molti, sono falsi d'autore.
  • Leonardo M. Utente certificato 9 giorni fa
    Capisco le motivazioni che hanno portato a questa scelta ma questa scelta è, a mio avviso, SBAGLIATISSIMA! Dal momento che si fa fare la votazione la si accetta nel suo verdetto: come la mettiamo con i 362 che hanno votato per lei?? A questo punto si doveva lasciare correre la cosa e alla prima gaffe, quindi a ragione veduta, si interveniva. URGE darsi un nuovo metodo per la selezione interna dei nostri portavoce, a tutti i livelli!! A riveder le stelle! (che oggi mi sembra un po' nuvoloso...)
    • Leonardo M. Utente certificato 9 giorni fa
      Oreste, io purtroppo non credo sia serio far votare 700 persone e poi se non vince chi vuoi tu annulli tutto, se c'erano questi dubbi (che non discuto nel merito) si interveniva PRIMA della votazione e buona notte. Beppe si è mosso in modo sbagliato per una causa giusta.
    • Andrea P.tti Utente certificato 9 giorni fa
      ...beh 5 anni fa era una scommessa riuscire ad avere seggi e poltrone. Oggi c'e' quasi una certezza, quindi il rischio che entri gente che sceglie il movimento non per le idee ma per la scorciatoia per la poltrona e' molto alto. Poi una volta eletti escono e non lasciano. Io mi fido.
    • rino lagomarino Utente certificato 9 giorni fa
      Condivido quello che ha risposto Oreste ma condivido anche che la "macchina" organizzaticava del M5S vada adeguata alla crescita esponenziale del movemento stesso e che non può essere più quella di anni fa. Su questo condivido la tua esortazione a rivederla quanto prima., perché in questo caso c'è la contradizone di fondo cheviene rinnegato chi comunque è stato votato... Vanno rtiviste quindi un po' di cose. Concordo quindi con entrambi e sulla necessità dforse di cambiare anche un po' d'abito visto che questo s'è fatto RFISTRETTO E LOGORO".
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      Il danno sarebbe stato maggiore se si fosse lasciato perdere...così invece abbiamo dimostrato una serietà che altri non hanno. Se leggi bene il post(la prima parte) ti chiarisce le motivazioni del provvedimento. Un monito a chi crede di poter salire sul mezzo del Movimento! Gli altri sono fermi e nessuno salirà sul carro fermo,tutti vorrebbero salire sul carro in Movimento,ma abbiamo delle regole che debbono essere rispettate! Non puoi salire a sbaffo senza pagare il biglietto!
  • Bi Pere 9 giorni fa
    Io mi fido di te (anche se non sono di Genova)e alla via così
  • Claudio M. Utente certificato 9 giorni fa
    ...mi stavo infatti domandando come fosse possibile che ci fosse quell'altra lista in corsa.. meglio così, spero ci sarà un candidato sindaco, M5S. A casa gli assaltatori di carri.
  • paola 9 giorni fa
    non so cosa abbiano combinato ma mi fido delle decisioni di Beppe Grillo. Mi fido. stop
  • Roberto C. Utente certificato 9 giorni fa
    @ basta inciuci Se non si arriva al 40% con quello che hanno combinato dal 2011 ad oggi, io non so veramente cosa pensare. Io ci credo. Con noi non faranno NESSUNA legge elettorale, la faranno TRA DI LORO, e , naturalmente, CONTRO DI NOI. Anzi, gli accordi ci sono gia' , basta vedere cosa e' successo con i due maiali salvati in Parlamento. Onestamente Non conosco la questione di Genova , ma ne ho avuto abbastanza a Parma, saluti. Grande Beppe, ce la faremo !
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
    Ben vengano le epurazioni...non abbiamo bisogno di infiltrati piddini! Ci bastano quelli al Governo e in Parlamento. Ve lo immaginate se potessi avere grillo alle camere? Metà sarebbero fuori e dentro a prendere il sole a quadretti!
  • Giovanni Brescia Utente certificato 9 giorni fa
    D'accordissimo.
  • Salvatore Inguì 9 giorni fa
    Non posso condividere la scelta votare per presentare la lista Pirondini oppure niente. Pur riconoscendogli alte qualità professionali ed umane non vedo in lui un conoscitore della macchina amministrativa comunale, i ruoli e competenze delle direzioni. Se la conosci la guidi, se non la conosci e ti affidi vai dove ti portano gli altri. Non posso votare.
    • rita s. Utente certificato 9 giorni fa
      E' il mio stesso dubbio, non posso votare, o questo o niente, come ho già scritto, sarebbe più democratico, rifare le votazioni con tutti i candidati, meno la Cassimatis.
  • Giuseppe Inguscio Utente certificato 9 giorni fa
    Mi sta benissimo il nuovo regolamento e approvo la funzione del garante ma questa operazione di revisione e di scrematura non la si sarebbe potuta fare prima di validare la lista è sottoporla a votazione on Line!Noi all interno possiamo capire e accettare ma all esterno perdiamo di credibilità acCusano di essere antidemocratico!
  • BASTA INCIUCI 9 giorni fa
    VI SIETE CHIESTI COSA SUCCEDERA' SE IL M5S NON RAGGIUNGERA' IL 40%? IL M5S NON ANDRA' AL GOVERNO. BEPPE IMPEDIRA' GLI INCIUCI. I POTENZIALI ELETTORI ALLORA NON VOTERANNO IL M5S CHE QUINDI NON ARRIVERA' AL 40% L'UNICO MODO DI USCIRE DAL LOOP E' COSTRINGERE I PARTITI A FAR VOTARE AGLI ELETTORI LA COALIZIONE DI GOVERNO AL SECONDO TURNO. SOLO COSI' IL M5S POTRA' RAGGIUNGERE IL 40%. VOTIAMO E CONDIVIDIAMO LA PETIZIONE https://www.change.org/p/parlamento-della-repubblica-italiana-legge-elettorale-di-iniziativa-popolare-secondo-turno-per-eleggere-la-coalizione-di-governo
    • BASTA INCIUCI 9 giorni fa
      E MENTRE CAMBIANO LA LEGGE ELETTORALE IL M5S COSA FA'? STA FERMO A GUARDARE COME LO FREGANO? OPPURE LI METTE ALL'ANGOLO E LI COSTRINGE A FARE UNA LEGGE ELETTORALE VERAMENTE DEMOCRATICA? E' IL MOMENTO GIUSTO PER LANCIARE L'OFFENSIVA E VEDERE CHI E' PIU' DEMOCRATICO
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      ma cosa vuoi votare se sono intenzionati a cambiare la legge elettorale "la più bella al mondo"!
  • Alessandro D. Utente certificato 9 giorni fa
    Nel MoVimento 5 Stelle non c'è più spazio per chi cerca solo poltrone. Fuori dalle balle gli opportunisti. Che vadano nel partito unico, pieno di parassiti e mantenuti dalla politica.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      Non lo conosco,ma siccome c'è stata una lite fra le due liste e lo scarto dei voti è stata minima,penso che piuttosto di niente è meglio "piuttosto"! Certo che la situazione di Genova sia per i vecchi candidati che per i futuri...deve essere seguita un pò meglio. So delle rendicontazioni non regolari,so di alcuni che si sono fatti la guerra interna,di un certo Battistini di La spezia,che allo scadere del mandato se ne andrà nel gruppo misto. Sono tutti allarmi da considerare,questi sono i rischi di una cultura che non ci appartiene...la politica un servizio! Ciao Antò!
  • Antonio* D. Utente certificato 9 giorni fa
    Orè, Pirondini va bene?
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      Antò...scusa la risposta al tuo è andata sul commento sopra....ciaooo!
  • enrica cheldi Utente certificato 9 giorni fa
    Grazie Beppe, fino a ieri avevo perso quasi tutte le speranze, ma non mi ero accorta che avevo ancora una fiammella accesa nel mio cuore ed era il mio amore per questo grande progetto; quella fiammella sapeva che non mi avresti deluso. Sono nata a Genova, ci ho vissuto per più di trent'anni, non potevo permettere che andasse in mano a persone che sapevo non avrebbero portato avanti ciò che tu e Gianroberto avete costruito. Non avrei appoggiato quella lista, no, non potevo consapevole delle conseguenze che avrebbe portato. Poi stamattina ho letto il tuo post, mi sono arrivati messaggi, uno in particolare da una persona davvero speciale che mi avvisava della votazione. Io voglio Genova a 5 Stelle e sono certa che riusciremo a fare grandi cose. Forza Luca Pirondini sono con te e con tutto il M5S.
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 9 giorni fa
    Avanti con il simbolo del M5S!
  • angela d. Utente certificato 9 giorni fa
    Se è lo staff che certifica le liste non basta che il Sig:Pirondini proponga la propria e poi lo Staff in base alle informazioni in suo possesso decida quale ha diritto alla certificazione? Con questa votazione si scompigliano le regole! I comuni dove nelle passate amministrative non sono state certificate le liste e perciò sono rimaste senza il M5S cosa dovrebbero dire????
  • Salvatore L. Utente certificato 9 giorni fa
    Sono entrato su rousseau ed ho visto che posso esprimere ugualmente il voto; personalmente non conosco la questione, non frequento i social quindi non ho elementi per esprimere una valutazione, credo quindi di astenermi dal voto, in ogni caso mi fido pienamente delle decisioni di Beppe, il quale molto spesso si è dimostrato "profetico" nelle intuizioni e nel capire il marcio che abbiamo in questo martoriato paese. PS: mio malgrado sono costretto (dalle scelte famigliari) ad ascoltare i vari telegiornali / talk; quindi vorrei dire a voi signori giornalisti e/o militanti degli altri partiti, il movimento non è spazzatura come volete far credere al resto della cittadinanza, il movimento per vosta sfortuna rappresenta quella parte di cittadini che ha le ba***e piene di questo andazzo da supercazzole autoreferenziate con cui ci prendete per il culo da decenni, sarebbe anche ora di finirla non credete!!??
  • cosimo calabrese Utente certificato 9 giorni fa
    Un caso piu' eclatante dell' antipolitica come quello del caso lotti e il caso minzolini, e' la chiave di tutte le disgrazie italiane inflitte ai cittadini, dai governi che hanno gestito l'italia con lo stesso sistema. tutti dobbiamo tenere conto di questa pantomilla con la firma del parlamento.
  • Path Walker Utente certificato 9 giorni fa
    che strano, gente che vede nel garante un dittatore, ma non riesce a vedere la dittatura che , almeno dal 2011, vige in italia... popolo di santi, poeti, navigatori........ e doppiopesisti
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      hai dimenticato i fessi
  • Roberto C. Utente certificato 9 giorni fa
    L' obbiettivo futuro e' il 40%, quindi decisione giusta, la cacca fuori dal vaso la vadano a fare altrove. Mi fido di Beppe e G R ' junior', ce la faremo, vai Beppe ! c r 69 parma.
    • BASTA INCIUCI 9 giorni fa
      Ti sei chiesto cosa succederà se il M5S non arriverà al 40%? Voto sprecato, perché Beppe non fa inciuci. Allora molti elettori non voteranno il M5S e quindi non arriverà al 40%. L'unica soluzione è che il M5S convinca gli altri partiti a fare una legge elettorale anti inciuci. https://www.change.org/p/parlamento-della-repubblica-italiana-legge-elettorale-di-iniziativa-popolare-secondo-turno-per-eleggere-la-coalizione-di-governo
  • Canzio R. Utente certificato 9 giorni fa
    Caro Beppe da buon vecchio mi fido di te,mi fido per tutto quello che hai fatto(e farai), per questo popolo italiano che faticosamente si sta risvegliando da un torpore, sapientemente dosato dall'informazione di regime e dagli iniziali...80 € del cazzaro. La situazione di Genova ,la conosci certamente meglio di noi,quindi per gli arrivisti o futuri traditori, un posto nel giglio fradico o dal cazzabumbolo puttaniere, sarà sempre disponibile,pertanto sono invitati ..di mettersi di lato e da domani,potranno certamente iniziare, a "sputarci" addosso.
  • massimo m. Utente certificato 9 giorni fa
    "28 componenti di questa lista, incluso la candidata sindaco, hanno tenuto comportamenti contrari ai principi del MoVimento 5 Stelle ed hanno continuativamente danneggiato l’immagine del MoVimento 5 Stelle... Vi chiedo di fidarvi di me. Non ho nessun interesse se non il bene del MoVimento 5 Stelle." Grazie Beppe! Chi conosce le dinamiche di Genova...sa di cosa parli e sa che hai ragione. E per chi non conoscesse i particolari e volesse sfruttare questo episodio per l'ennesima critica infondata sulla mancanza di "democrazia" del Movimento, una storiella surreale ma significativa per chi ha orecchie per intendere. Durante una battaglia di una guerra infinita, il capo plotone-Garante dell'incolumità dei suoi soldati, ritirati strategicamente in una caverna a 300 metri sotto il suolo, avverte i suoi di non uscire ancora all'aria aperta ma di restare ancora lì per 5 minuti. La maggioranza del plotone lamenta al garante che l'aria è divenuta priva di ossigeno, irrespirabile e che già ci sono alcuni svenuti e feriti e che presto tutti moriranno soffocati. Il Garante del plotone, essendo in prima linea e più informato di loro li assicura che bisogna aspettare ancora 10 minuti e che questa attesa non provocherà morti. Mentre se uscissero tutti dalla caverna di riparo adesso, sarebbero tutti uccisi da una pioggia fulminante che sta cadendo dal cielo, ma che cesserà appunto tra 10 minuti. A questo punto ci sono due possibilità: 1)Quelli che, non hanno notizie sufficienti per credere al loro capo plotone, non si fidano del loro Garante; escono e rimangono uccise, con seri danni per tutto il plotone; 2)Quelli che, pur non avendo le carte, per valutare la situazione né notizie sufficienti per credere al loro capo plotone che li garantisce, si fidano ed escono dopo dieci minuti con ancora il respiro nei polmoni ed a pioggia mortifera finita. Noi abbiamo conosciuto il nostro Garante, lo abbiamo amato, abbiamo eletto il Movimento da lui garantito e ci fidiamo di Lui!
  • Mario r. 9 giorni fa
    Grazie beppe, mantieni la barra dritta. Si era subito capito che quella candidata non andava bene per la natura del movimento: "da una parte i grillini duri e puri, dall’altra ci sono i dissidenti, quelli considerati vicini agli esponenti di “Metodo Genova“, la lista civica fondata da Paolo Putti". Ecco il movimento ha bisogno esclusivamente di duri e puri, gente che rispetta alla lettera il programma, che si riduce lo stipendio, che accetta il vincolo di mandato con l'elettore. Il sindaco doveva essere uno vicino ai fuoriusciti? cioè gente che si è fatta eleggere nel m5s, ha tradito gli elettori e ha fondato la lista metodo genova? soldi e poltrone!!! ma stiamo scherzando? Se volete dissentire, scambiarvi le poltrone, prendere in giro gli elettori, CANDIDATEVI DIRETTAMENTE NEL PD O IN FI e non disturbate più. Grazie. Vogliamo solo duri e puri, tipo Di battista e Di maio. Avanti così Beppe e casaleggio jr. L'odio verso il pd e forza italia è indescrivibile.
    • maurizio Poluzzi Utente certificato 9 giorni fa
      Esatto....duri, puri ed incorruttibili.Per tutti gli altri la scelta è vasta.....se siete delinquenti le liste del PD e di FI sono sempre aperte.Andate da loro e lasciateci perdere.Quando saremo al governo vedremo di essere clementi,dato che sul piano umano il Movimento è l'unico che si occupa delle condizione sociale dei cittadini.
  • angelo dam 9 giorni fa
    IO SONO UN PICCOLO E INSIGNIFICANTE SIMPATIZZANTE, MA IO E ALTRI MILIONI DI CITTADINI ABBIAMO ACCETTATO UN MOVIMENTO DOVE VI FOSSERO DEI GARANTI E DI FRONTE A QUESTO VOI SIETE NULLA. Ma ho accettato, perché ho visto due persone comuni mettere soldi, tempo e rischio della propria vita e dei famigliari senza chiedere nulla in cambio, per dare alla parte buona dell'Italia una speranza. Chi sta perdendo il potere non lo lascerà molto facilmente ve lo stanno dimostrando ogni giorno e con qualsiasi mezzo. Faranno di tutto, infiltreranno personaggi legati a loro, naturalmente giovani, laureati e possibilmente avvocati o altro che ancora presumibilmente gli attivisti e gli iscritti voteranno. Proprio per questo che occorre un controllo con tutti i mezzi disponibili, perché questa è davvero una guerra e se non la combatti con la fiducia a chi ha fatto nascere e dato vita a questa grande speranza siete e siamo finiti, ma sarà finito il movimento. Quando avete accettato la candidatura avete accettato anche, chi vi ha concesso di presentarvi. Ora voi tutti fuoriusciti, siete diventati strateghi politici, solo per essere stati un po’ dentro alle istituzioni vi ergete a consiglieri a capi di partito giudicando e dettando comportamenti, voi che tradite? Ma piccoli omuncoli che non siete altro, ma vi rendete conto con chi avete a che fare, qui si lotta contro lupi, belve, pronti a sbranarvi al primo errore e alcuni pronti a “farvi fuori”, quando ricatti, soldi, privilegi non bastassero a comprarvi, la storia insegna. Ma credete di vivere in mondo dove si combatte con lealtà? Se fosse così non ci troveremmo in queste condizioni. Giudicherò il movimento e Grillo quando saremo arrivati al governo dell'Italia. Questo avreste dovuto fare voi e quelli che la pensano come voi, altrimenti siete solo altri amanti di 30 denari, visto che non rimettete il vostro mandato e fate decidere a chi vi ha votato se meritate ancora rispetto e fiducia.
  • giulio febbo (delusione a 5 stelle) Utente certificato 9 giorni fa
    tutti per uno , uno per tutti!!! ah no scusate: uno vale uno...
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      un commento molto profooodo!
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    Andrea Scanzi L'informazione italiana è sempre più affascinante. Non è grave che il Senato abbia reso oscenamente inattaccabile Minzolini, salvato da renziani, forza italia e frattaglie più o meno zozze. No: sono gravi le parole di Di Maio. Renzi in campagna referendaria (che poi ha perso: suca) ripeteva che Minzolini era uno dei motivi per cancellare il Senato (che peraltro non avrebbe cancellato); ora lo salva, col suo codazzo di giannizzeri arroganti che si arrabbiano pure se li critichi (vi segnalo Zanda, l'uomo che si pettina col pennello cinghiale e poi lo presta a Pesalic per la stessa pettinatura). Ma la cosa grave non è mica questo atteggiamento immorale e indecente. No: la cosa grave sono le parole eversive di Di Maio. Siamo alla follia, o se preferite alla faccia come il rondolino. Pare che il problema, per molti fenomeni del pensiero debole, sia ora il rischio che gli italiani si incazzino troppo. Ma magari si incazzassero. Ma-ga-ri. Magari si incazzassero e si ribellassero. Sono secoli che sopportiamo una classe politica quasi sempre irricevibile. Abbiamo (hanno) sopportato Berlusconi vent'anni e c'è addirittura chi crede ancora in quel pinolo epocale che si fa scrivere i testi da Baricco. Roba da matti. Se gli italiani la smettessero di infervorarsi per giorni e giorni (solo) sui rigori della Juve o del Milan, e lo facessero per cose più serie, e peggio ancora più gravi, non saremmo certo messi come siam messi. Diamoci una svegliata, cazzo. P.S. Nel frattempo, grazie a mosse simili, il M5S cresce sempre più. I renziani (e derivati) non sono solo eticamente sbarazzini: sono pure politicamente gonzi.
  • unovaleuno 9 giorni fa
    Ho sentito dire che grillo è un dittatore... Pare che su nocensura ci siano info esaustive sulla notizia.....
    • Path Walker Utente certificato 9 giorni fa
      quello che si sa, per ora é che tu sei in malafede....
  • Paolo B. 9 giorni fa
    Beppe, non ritengo sia sbagliata a prescindere la decisione che hai preso. E' giusto evitare che figure non in linea con il Movimento lo rappresentino. Ma, aldilà del fatto che una scrematura del genere sarebbe meglio farla prima, dire "fidatevi" non è sufficiente. Distinguiti dagli altri e qualifica e quantifica i comportamenti contrari di cui dici di avere anche la documentazione. Questo è fondamentale
  • Manlio Minichini (manlio minichini) Utente certificato 9 giorni fa
    mi fido ciecamente Beppe grazie
  • salvatore leonangeli 9 giorni fa
    caro Beppe, personalmente sono più che convinto che tu non abbia alcun interesse, per cui voterò per "fiducia" nei tuoi confronti, anche perché a molti di noi è praticamente sconosciuta la realtà attuale di Genova. Un saluto a tutti, "vicini e lontani"
  • francesco miccu' Utente certificato 9 giorni fa
    Posto che ho sempre avuto (ed avrò) fiducia di Beppe,stando a ciò che dici l'azione di danneggiamento del movimento è avvenuta cito testualmente "prima, durante e dopo le selezioni online del 14 marzo 2017" ecco,alla luce di ciò,mi domando come sia stato possibile autenticare la lista di tali personaggi,inoltre sarebbe meglio allegare le prove documentate di quei dileggiamenti,ma sopratutto a mio parere sarebbe meglio non presentare alcuna lista o ripetere il tutto,facendo attenzione alla certificazione delle liste,perché se è vero che queste persone hanno leso l'immagine prima delle votazioni online è anche vero che nessuno ha vigilato il tutto al fine di prevenire quello che a me sembra un pasticcio degno del peggior PD,detto questo,stiamo più attenti,si poteva evitare,capisco la necessità di non perdere questa occasione a Genova,ma la soluzione non è certo congelare la prima lista(votata dagli attivisti del territorio)e puntare tutto sul secondo arrivato,non tanto per le persone che la compongo quanto per il metodo,ne esce un'immagine poco chiara del movimento,esserci a qualsiasi costo non ci si addice. Ad Maiora Beppe
  • nazareno 9 giorni fa
    La fiducia è una cosa seria . TU SEI UNA PERSONA SERIA !
  • Andrea M. Utente certificato 9 giorni fa
    Buongiorno a tutti. Non ho seguito per niente la vicenda, ahimè. Potreste farmi un riassunto o darmi dei riferimenti per informarmi in merito, per favore? Non ho proprio capito cosa sia successo. Molte grazie.
  • La.franca 9 giorni fa
    Anch'io mi fido! Vai Beppe!
  • gianfranco chiarello 9 giorni fa
    Quello che non volete vedere e prenderne atto, ma che i cittadini italiani conoscono molto bene! Per capire meglio il livello di parzialità della magistratura italiana, possiamo prendere l'elenco dei parlamentari condannati/indagati/prescritti, che il Fatto Quotidiano ha pubblicato nel 2012, e che "Potere ai Cittadini" ha riportato nel suo commento delle 13,33. In questo elenco si evince che il 99% degli indagati/condannati/prescritti appartengono a parlamentari del centro/destra, mentre solo l'1% appartiene al PCI/PDS/DS/PD (tra i quali nessuno condannato in via definitiva, tranne la Radicale Rita Bernardini, condannata per uso di droga). Possibile che per i gravi casi di criminalità pura, dove gli attori protagonisti erano sempre i vertici della sinistra, non si è mai stati in grado di arrivare neanche ad una condanna in primo grado? 1)Telekom/Serbia; 2)Wy Not; 3)Banca del Salento; 4)Banca 121; 5)Unipol/BNL; 6)sistema delle Cooperative rosse; 7)Banca Ca.Ri.Ge.; 8)sistema Sesto San Giovanni; 9)sistema Venezia Nuova; 10)sistema EXPO; 11)mafia capitale; 12)tutte le altre vicende, delle quali abbiamo perso anche le tracce.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      ma come? neppure primo greganti?
    • gianfranco chiarello 9 giorni fa
      Siccome mi avete detto che uno vale uno, decido io il tema da discutere. Se non ti sta bene, cambia blog.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      in mancanza di fango fresco!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      lo riposti pure in OT! stronzo!
  • O. A. (oa) Utente certificato 9 giorni fa
    Ho votato. "Al minimo dubbio nessun dubbio." Io mi fido di te, come sempre. Ma, come ho sempre detto, è arrivato il momento di ragionare su un altro sistema di vootazione online, che non consenta facile scalate da parte di arrivisti dell'ultima ora o di potenziali futuri traditori.
  • Umberto Monti 9 giorni fa
    Anche in questo caso ho votato contro la decisione di Grillo (e quindi per nessuna lista) a causa delle modalità di "consultazione". Sono un iscritto e fino ad ora non ho ricevuto nessun avviso via mail della votazione (mancano 5 h al termine), non c'è stato nessun preavviso nè discussione, et similia. Sono stanco di apprendere le notizie di votazioni dalla stampa (di regime fin che si vuole, ma almeno comunicano la notizia in tempo utile). Mi sfiora il dubbio che in questi casi si preferisca limitare il numero di voti, magari informando chi è sicuramente a favore: sarà paranoia, ma ricordiamoci del vecchio giulio (andreotti). Di Beppe posso anche fidarmi (e comunque visti gli altri non è che ci sia scelta), ma se non cambia il metodo, non lo seguo. Umberto Monti
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      [bla bla bla] oggi ho votato per non presentarci [bla bla bla] Marco Martini 170317 1532 secondo commento al commento di Marco Martini …..oppure, se lo sei, perché utilizzi uno pseudonimo? …..Gino Sighicelli, Pontremoli 170317 1547 primo commento al commento di Marco Martini …..Non sei ISCRITTO. NON SEI CERTIFICATO. …..Come fai a VOTARE ? …..Giovanni M., Cambiago 170317 1542 [bla bla bla] ho votato contro la decisione di Grillo [bla bla bla] Umberto Monti 170317 1405 …..i due commenti al commento di un non certificato tal “Marco Martini” …..pari pari valgono anche nel caso di un tal non certificato “Umberto Monti”
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      e questa la risposta al mio voto: Da: noreply@beppegrillo.it .... Il tuo voto e' stato acquisito. Grazie !
    • Umberto Monti 9 giorni fa
      Aggiunta: ricevuto ORA, alle 14.30, la mail che sarebbe partita alle 10,00 di stamattina.... Ribadisco quanto espresso: non mi piace il metodo e se ne vede bene il motivo. Umberto Monti
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      sei un bugiardo perchè io come iscritto ho ricevuto questa mail...che in parte ti rigiro: Caro iscritto, Ti scrivo perché oggi dobbiamo votare su una questione relativa alle comunali di Genova. Nella pagina di accettazione della candidatura per i candidati alle comunarie di Genova, che tutti i candidati hanno sottoscritto online, era stabilito che: "Il Garante del MoVimento 5 Stelle si riserva il diritto di escludere dalla candidatura, in ogni momento e fino alla presentazione della lista presso gli uffici del Comune di Genova, soggetti che non siano ritenuti in grado di rappresentare i valori del MoVimento 5 Stelle.". In base a questa prerogativa e in qualità di garante del MoVimento 5 Stelle, al fine di tutelarne l'immagine e preservarne i valori e i principi, ho deciso, nel pieno rispetto del nostro metodo, di non concedere l'utilizzo del simbolo alla lista di Genova con candidata sindaco Marika Cassimatis. Dopo l'esito delle votazioni di martedì, infatti, mi è stato segnalato, con tanto di documentazione, che molti, non tutti, dei 28 componenti di questa lista, incluso la candidata sindaco, hanno tenuto comportamenti contrari ai principi del MoVimento 5 Stelle prima, durante e dopo le selezioni online del 14 marzo 2017. In particolare hanno ripetutamente e continuativamente danneggiato l’immagine del MoVimento 5 Stelle, dileggiando, attaccando e denigrando i portavoce e altri iscritti, condividendo pubblicamente i contenuti e la linea dei fuoriusciti dal MoVimento 5 Stelle; appoggiandone le scelte anche dopo che si sono tenuti la poltrona senza dimettersi e hanno formato nuovi soggetti politici vicini ai partiti. Questa decisione è irrevocabile. Se qualcuno non capirà questa scelta, vi chiedo di fidarvi di me. Non ho nessun interesse se non il bene del MoVimento 5 Stelle. Siamo la forza politica su cui i cittadini ripongono le proprie speranze per un'Italia migliore, per una Genova migliore. Non possiamo permetterci nessuna sbavatura. Non....ecc.ecc.
  • sergio s. Utente certificato 9 giorni fa
    Beppe...chi poteva immaginarlo! Chi non vive la vita dei meet-up da dentro queste cose non le può sapere. Sono questi squallidi giochetti che assomigliano alla solita politica che poi allontanano tanti di noi da un impegno più attivo e visibile all'interno del movimento. Chi è una persona pulita, con expertize e bagaglio professionale non rischia di vedersi sporcare la faccia.... Ad ogni modo....sostegno incondizionato alle tue decisioni!
  • adriano 9 giorni fa
    Piena fiducia in Grillo, come garante! Per esperienza personale, anche a livello locale ci sono alcuni che non capiscono lo spirito del Movimento. Non ci vogliono dei personalismi, ma ciò che importa è l'interesse comune. Certo che è difficile fare squadra se ognuno corre per proprio conto. Se ci sono dei problemi, bisogna cercare di risolverli insieme, non facendosi la guerra! Non riusciremo mai a cambiare questo paese continuando a comportarsi in questo modo.
  • Massimiliano erario 9 giorni fa
    caro Beppe io ricordo perfettamente quando tu venisti a Bari nel 2015 dicesti queste parole : " informatevi, NON VI FIDATE NEMMENO DI ME " COSA è CAMBIATO DA ALLORA? PERCHè DOVREMMO FIDARCI DI TE ORA?
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      prima giustamente ti devi informare...solo dopo ti puoi fidare!
  • mario m. Utente certificato 9 giorni fa
    Ci chiedi fi fidarci di te ed io rispondo come è possibile non farlo?. Nel panoramico politico italiano, tu Beppe, sei unico, non ne esiste uno uguale. Hai saputo rinunciare a tutto ciò che la politica avrebbe potuto offrire, a cominciare dal fattore economico, ai molteplici privilegi che ti sarebbero derivati da una tua sicura elezione alle politiche del 2013. Ma, in nome di un principio che tu stesso ti sei dato ed hai dato al Movimento tutto, hai creduto opportuno non avanzare la tua candidatura. Come non credere quindi alla tua affermazione che non hai altro interesse se non il bene del M5S?. E potrei continuare ancora e ancora, ma finisco col dirti grazie Beppe.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      che patetica pantomima ed anche ti/vi sei/siete preso/i la briga di certificarti/vi! il primo addirittura anche ha brigato al fine di certificarsi su rousseau
    • Angelo G. Utente certificato 9 giorni fa
      Quando fai affermazioni del genere mi raccomando: genuflesso e con il capo coperto.
  • BASTA INCIUCI 9 giorni fa
    QUALCOSA DI ANALOGO SUCCEDERA' DOPO LE ELEZIONI POLITICHE SE IL M5S NON RAGGIUNGERA' IL 40% EVITIAMO DOLOROSE EMORRAGIE DI ELETTI DEMOCRATICAMENTE, CON DECISIONI A POSTERIORI BASTA PENSARCI PRIMA, OCCORRE L'ELEZIONE DIRETTA DELLA COALIZIONE DI GOVERNO FIRMIAMO E CONDIVIDIAMO LA PETIZIONE ANTI INCIUCI https://www.change.org/p/parlamento-della-repubblica-italiana-legge-elettorale-di-iniziativa-popolare-secondo-turno-per-eleggere-la-coalizione-di-governo
  • Luigi Aquitrini 9 giorni fa
    Non c'è nessun problema, nessuna polemica può attaccare: questo non è il blog di Beppe Grillo
  • paolo col Utente certificato 9 giorni fa
    non vedo l'ora di leggere i giornali di domani. " beppe grillo e l' epurazione democratica ". " uno vale uno ma beppe vale tutti". " la democrazia secondo beppe, gli altri votano e lui decide" " scrivesi garante ma leggesi duce" questo scriveranno, come se il futuro dell'italia dipendesse dalla scelta dei candidati del m5s per le elezioni comunali di genova. Beppe, porta pazienza e non comprare i giornali tanto lo sai già quello che scriveranno.
    • Pasquale Carola 9 giorni fa
      OK! Beppe avanti cosi,non vogliamo nel movimento i volta gabana,non siamo un ufficio di collocamento,a chi non ha le nostre stesse idee,ideali,la nostra stessa visione di un'Italia libera e democratica,chi non ha la stessa visione di onestà di trasparenza non deve stare nel movimento vadino nei partiti de di tutto questo non gli interessa,noi siamo cittadini e siamo per i cittadini e per la rinascita del nostro bellissimo paese.Io ho già votato ciao
  • elvira lucia evangelista 9 giorni fa
    bravo! finalmente..e non solo per Genova, ma in generale!
  • ROCK 9 giorni fa mostra
    "GRILLO DITTATORE"
  • giancarlo ricomini Utente certificato 9 giorni fa
    bravo bebbe ci fidiamo di te dove ce da fare una bella ripulita falla non siamo come il pd ciao
  • POP 9 giorni fa mostra
    ""GRILLO , DITTATORE""
  • TT 9 giorni fa mostra
    ---- GRILLO DITTATORE ----
  • Giuseppe C. Budetta 9 giorni fa
    PAROLE, PAROLE, PAROLE…SOLTANTO PAROLE Le parole “Democrazia, Libertà e Popolo” in bocca ai politici del PD sono una presa in giro e più spesso una bestemmia.
  • RR 9 giorni fa mostra
    :: GRILLO :: DITTATORE ::
  • Paolo Cicerone Utente certificato 9 giorni fa
    Era ora che si cominciasse a dare un pò di calcinculo a chi se li merita. Speriamo non sia finita qui... che dalle mie parti ce n'è da ripulire.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      oK! mi fa piacere...^.^
    • Paolo Cicerone Utente certificato 9 giorni fa
      mi vedi poco perchè sono sempre "al lavoro" qui da me... x il M5S ovviamente. ;)
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      sempre incazzato,ma questo mi serve per un motivo di "sopravvivenza"....hihiihi...ciao, spero di vederti più spesso!
    • Paolo Cicerone Utente certificato 9 giorni fa
      Ciao bello, come te la passi?
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      Paolo,mi fa piacere risentirti... Un caro saluto al vecio!
  • YOU 9 giorni fa mostra
    . GRILLO DITTATORE .
  • JK 9 giorni fa mostra
    ..GRILLO...DITTATORE..
  • PH 9 giorni fa mostra
    GRILLO DITTATORE
  • AnnaMaria F 9 giorni fa
    Meno male quando avevo letto della scelta del candidato ho temuto che il MoVimento affondasse. Adesso ho di nuovo fiducia. Grazie BEPPE e forza PIRONDINI. chi ha un animo sensibile alla musica sarà sicuramente sensibile ai nostri problemi. e che gli insegnanti facciano il lavoro per cui sono pagati che la scuola italiana sta affondando
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      Gino guarda che del problema se ne è parlato sul blog,ma quanti di Genova sono intervenuti?... si doveva andare direttamente al Garante...per gli opportuni provvedimenti.
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      io mi chiedo a cosa serva il blog! ora mi rammarico per avere insultato un anonimo che dava della "sozza" a 'sta marica. Ma a cosa serve questo blog, se nessuno è riuscito fino a ieri a intavolare uno straccetto di discussione? (circa cosa stava accadendo a genova)
    • gaetano B. Utente certificato 9 giorni fa
      Vero . la scuola italiana sta affondando
  • B 9 giorni fa mostra
    G*R*I*L*L*O D*I*T*T*A*T*O*R*E SPUT
  • H 9 giorni fa mostra
    GRILLO DITTATORE
  • U 9 giorni fa mostra
    GRILLO DITTATORE
  • O 9 giorni fa mostra
    G-R-I-L-L-O D-I-T-T-A-T-O-R-E
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa mostra
      ti prude il culo vero? clik!
  • Potere Ai Cittadini 9 giorni fa
    il Parlamento è una cloaca di molti delinquenti allo stato puro, quello che i giornalisti non dicono eccetto uno in data 30 settembre 2012 e da aggiornare http://www.ilfattoquotidiano.it/2012/09/30/cento-parlamentari-condannati-imputati-indagati-o-prescritti/368539/ Abrignani Ignazio (deputato Pdl): indagato per dissipazione post-fallimentare. Alessandri Angelo (dep Lega): indagato per finanziamento illecito ai partiti. Angelucci Antonio (dep Pdl): indagato per associazione a delinquere, truffa e falso. Aracu Sabatino (dep Pdl): rinviato a giudizio nella Sanitopoli abruzzese. Barbareschi Luca (dep Misto- eletto Pdl): indagato per abusivismo. Berlusconi Silvio (dep Pdl): 2 amnistie (falsa testimonianza P2, falso in bilancio Macherio); 1 assoluzione per depenalizzazione del reato (falso in bilancio All Iberian); 3 processi in corso (frode fiscale Mediaset, intercettazioni Unipol, processo Ruby). 5 prescrizioni (Lodo Mondadori, All Iberian, Consolidato Fininvest, Falso in bilancio Lentini, processo Mills). Bernardini Rita (dep Pd): condannata nel 2008 a quattro mesi per cessione gratuita di marijuana, pena estinta per indulto. Berruti Massimo (dep Pdl): condannato a 8 mesi per favoreggiamento. Bossi Umberto (dep Lega): condannato a 8 mesi di reclusione per finanziamento illecito, 1 anno per istigazione a delinquere, 1 anno e 4 mesi per vilipendio alla bandiera poi indultati, oggi è indagato per truffa ai danni dello Stato. Bosi Francesco (dep Udc): indagato per abuso d’ufficio. Bragantini Matteo (dep Lega): condannato in appello per propaganda razziale. Brancher Aldo (dep Pdl): condannato per appropriazione indebita e ricettazione. Briguglio Carmelo (dep Pdl): vari processi a carico (truffa, falso, abuso d’ufficio), alcuni prescritti, alcuni trasferiti ad altri tribunali e in seguito assolto. Calderoli Roberto (senatore Lega): indagato per ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale, prescritto. Indagato per truffa dal Tribunale dei ministri...........
    • Path Walker Utente certificato 9 giorni fa
      ah peró!! pure spacciatori siedono in quel cataplasma..... ps a gladiatö lascia la malafede in famiglia tua.....si sta parlando del parlamento
    • Il Guerriero (ex il gladiatore) Utente certificato 9 giorni fa
      Virginia Raggi indagata per abuso d'ufficio e falso.
  • VV 9 giorni fa mostra
    GRILLO DITTATORE
  • S 9 giorni fa mostra
    GRILLO .-.-.-.DITTATORE
  • U 9 giorni fa mostra
    G@R@I@L@L@O D#I#T#T#A#T#O#R#E
  • mario varino 9 giorni fa
    Saggia decisione.Giocolieri e prestigiatori fuori dai 5 Stelle.
  • Emilio Esposito 9 giorni fa
    Finalmente sei intervenuto Beppe. Era ora. Movimento Avanti Tutta. PIRONDINI.... AL LAVORO
  • V 9 giorni fa mostra
    G-R-I-L-L-O D*I*T*T*A*T*O*R*E
  • Il Guerriero (ex il gladiatore) Utente certificato 9 giorni fa
    Quindi sono statti fatti fuori perchè hanno violato i principi del M5S. Allora vuol dire che il nepotismo e la menzogna fanno parte dei principi del M5S, visto che la Raggi è ancora al suo posto.
    • Il Guerriero (ex il gladiatore) Utente certificato 9 giorni fa
      @simona verde Calmati, ti fa male. Arrabbiarti così ti rende brutta.
    • simona verde Utente certificato 9 giorni fa
      Ma che cazzo vuoi? Ma chi ti cerca?
    • Il Guerriero (ex il gladiatore) Utente certificato 9 giorni fa
      Vedo che capisci tutto. Complimenti.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      forse na saggia deccisione de papi...mejo uno solo!
    • Il Guerriero (ex il gladiatore) Utente certificato 9 giorni fa
      Perspicace
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      come sei figlio unico?
    • Il Guerriero (ex il gladiatore) Utente certificato 9 giorni fa
      Manco quello ho
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      e tua sorello!
  • J 9 giorni fa mostra
    GRILLO - - - DITTATORE
  • Lidia G. Utente certificato 9 giorni fa
    Io non voglio che proprio Genova rimanga senza la possibilità di votare una lista M5S...perciò voto immediatamente. Grazie a Beppe e a tutto il Movimento di tenere sempre alta la guardia. Ciao
  • D 9 giorni fa mostra
    GRI.LLO - DITT.ATORE
  • P 9 giorni fa mostra
    GRILLO -- DITTATORE
  • manuela bellandi Utente certificato 9 giorni fa
    Grazie Beppe che ti sobbarchi sempre dei pesi più onerosi nel m5s, sprezzante del dileggio e della critica che ne consegue Il giorno in cui,in qualità di garante, tu temessi reazioni, non potresti più garantire nulla Le correnti sono il cancro dei partiti, se hai carte che dimostrano la problematica è giusto affrontare il problema anche a costo di rinunciare a Genova, come già fu fatto per la Sardegna Grazie per la garanzia che dai al movimento Grazie per come tuteli 12 anni di lavoro volontario fatto da milioni di cittadini In alto i cuori
    • Paolo Cicerone Utente certificato 9 giorni fa
      Grazie Beppe
    • Monica C. Utente certificato 9 giorni fa
      sottoscrivo :)
  • gaetano B. Utente certificato 9 giorni fa
    Leggo tanti commenti dove le persone non hanno neanche il coraggio di firmarsi. Ero già convinto della Giustizia dell'intervento di Beppe. Ma adesso lo sono ancora di piu. Forza MoVimento. Grande Beppe . Grande PIRONDINI
    • Angelo G. Utente certificato 9 giorni fa
      Ma neppure tu ti firmi, creatura.
  • K 9 giorni fa mostra
    GRILLO DI--TTA--TO--RE
  • G 9 giorni fa mostra
    G.R.I.L.L.O. DI.TT.A.TO.RE
  • L 9 giorni fa mostra
    GRILLO.--.DITTATORE
  • H 9 giorni fa mostra
    G.R.I.L.L.O. D.I.T.T.A.T.O.R.E.
  • Occhio Azzurro Utente certificato 9 giorni fa mostra
    “ho deciso, nel pieno rispetto del nostro metodo” @ Garante delle regole, se il “metodo” con cui Tu hai deciso è quello stabilito nell’art. 4 del Non Statuto, tale metodo non prevede un Tuo ruolo decisionale, prevede la Testimonianza di “un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di orga-nismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi.”
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa mostra
      occhio al culo!
  • Il Guerriero (ex il gladiatore) Utente certificato 9 giorni fa
    Solo una cosa... BEPPE VERGOGNATI E DEVONO VERGOGNARSI TUTTI I VERTICI CHE STANNO ZITTI. NON VALETE NULLA.
    • Path Walker Utente certificato 9 giorni fa
      Rosario......che aspettarsi da un guerriero (pure ex gladiatore!!wow) che passa il tempo col culo sulla sedia?
    • ROSARIO ARDIZZONE Utente certificato 9 giorni fa
      ma che ci stai a fare ? Se non condividi e non hai fiducia nel GARANTE ... vai da un'altra parte . Li... sicuramente sarai soddisfatto !!
  • alessandro lucci 9 giorni fa
    Caro Beppe, mi fido!
  • K 9 giorni fa mostra
    GRILLO_-_ DITTATORE
  • P 9 giorni fa mostra
    G.R.I.L.L.O DI.TTA.TO.RE
  • Z 9 giorni fa mostra
    GRILLO_DITTATORE
  • Y 9 giorni fa mostra
    GRILLO ... DITTATORE
  • R 9 giorni fa mostra
    G.R.I.L.L.O. D.I.T.T.A.T.O.R.E.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa mostra
      R.X ..C:O:G:L:I:O:N:E
  • X 9 giorni fa mostra
    GRILLO....DITTATORE
  • emanuele laureti 9 giorni fa
    Beppe il movimento è opera tua....una tua creazione quindi hai pienamente diritto di guidarlo come meglio credi....domani altronde è inutile dire che senza di te non staremmo neanche a scrivere...QUINDI PIENA FIDUCIA IN TE E IGNORA CHI NON CAPISCE LE TUE DECISIONI
  • Pippo Antonini 9 giorni fa
    Beppe, scrivi "mi è stato segnalato, con tanto di documentazione". Possiamo vederla anche noi questa documentazione cosi' da poterci fare la nostra idea? Grazie Beppe!
    • Lalla M. Utente certificato 9 giorni fa
      classificazione degli hotel a cinque stelle interessante................. il tuo link
  • lina donnarumma 9 giorni fa
    Sono contenta di questo intervento Beppe, anche se andava fatto prima. Mi ero già rassegnata a non votare 5Stelle ma ora la SPERANZA si riaccende . Avanti tutta sig Pirondini e forza 5Stelle
  • W 9 giorni fa mostra
    GRILLO DITTATORE
  • Q 9 giorni fa mostra
    GRILLO DITTATORE
  • Rosa Anna 9 giorni fa
    Correggo sotto 12,49 Irridono al movimento
  • mary dg 9 giorni fa
    tutti quelli che trovano imbrogli devono segnalare mi sta bene avere dei filtri e mi sta bene che i furbetti vadano nel pd quindi aria! e grazie al Garante, anche se non conosco i cittadini attivi di Genova, mi fido di chi sa monitorare.Vorrei che i cittadini coinvolti potessero parlare in un post.voce faccia e argomentazioni sono la prima trasparenza che serve sempre.
  • Paolo 9 giorni fa
    Bravissimi!!!
  • Stelio Spessot 9 giorni fa
    Ma in fondo è tutto così semplice se paragoniamo il mov. 5S a una nave che,essendo una nave, adotta il codice e gli usi internazionali di navigazione. E' ovvio che chi guida la nave la deve pure comandare....non si può lasciare al mozzo o al cuoco di prendere in mano la barca in nome di una falsa idea di democrazia o meglio si può ma così si è certi che si va a fondo! Mi fa parecchio strano che oltre a infiltrati vari ci siano anche Grillini che non capiscono una cosa così semplice e che contestano a caxxo. E allora una domanda sorge spontanea “ma sono veramente Grillini”? Alle prossime elezioni l'ardua sentenza Avanti tutta ragazzi e attenti che il mare è in tempesta e pieno di pirati! Stelio
  • Ivan Cattaneo 9 giorni fa mostra
    "hanno tenuto comportamenti contrari ai principi del MoVimento 5 Stelle" UN CAZZO! Semplicemente hanno contestato comportamenti contrari ai principi ORIGINALI del movimento, semmai. Ma tu Grillo, oramai sei preda di onnipotenza e chi ti fa notare che stai sbagliando E' UN TRADITORE DELLA CAUSA. Sai cosa devi fare? Continua così, presentati per quello che sei veramente. Vai forte ragazzo!! Vai Beppe!! Scavati la fossa da solo. Alla fine farai un piacere all'Italia scomparendo per sempre
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa mostra
      Il peccato originale....eva che mangia la mela...un cazzo!
    • Eposmail. ,, Utente certificato 9 giorni fa mostra
      ..coraggio...su con la vita...ehm..
    • niko d. Utente certificato 9 giorni fa mostra
      Allora, invece di sbraitare ... vota di non candidare nessuno! O forse non sei certificato? O forse sei solito opportunista lazzarone che scrive tanto per infangare?
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa mostra
      terribile...!
  • Stefano Scarno 9 giorni fa
    Sono un po' triste perché (in buona fede) avevo dato il mio appoggio alla Marika Cassimatis ignorando i fatti asseriti da Beppe. Resta il fatto che, chi come me esige legalità e trasparenza, debba offire la propria disponibilità in tutto e per tutto' Quindi ho dato il mio voto alla lista Pirondini, pur sapendo di essere tagliato fuori dalle liste come candidato consigliere. Avranno comunque tutto il mio appoggio! Avanti a cinque stelle!!!
  • David Z. Utente certificato 9 giorni fa
    1- Perché la decisione di estromettere la candidata a Genova è stata presa così tardivamente quando ormai la decisione di candidare la Cassimatis era già stata presa dagli attivisti del M5S? 2-Quali sono le famose documentazioni in possesso del garante che certificano i "reiterati danneggiamenti all'immagine del MoVimento 5 Stelle" e perché al momento non sono ancora stati pubblicati visto che hanno una rilevanza fondamentale ai fini della decisione della votazione sottostante ? In attesa della risposta e nella speranza che questo commento non diventi lettera morta ma sia invece determinante per fare più chiarezza all'interno del M5S visto che la trasparenza è uno dei valori fondanti
    • Gino Sighicelli Utente certificato 9 giorni fa
      la chiarezza è beppe grillo. non può essere altrimenti. o ti fidi o non ti fidi: è una scommessa. altrimenti finisce che 'scommetti' sui grembiulini (poiché sono come il prezzemolo, e capaci di fare qualsiasi faccia; chi ha un poco d'esperienza, sa come le cose 'normalmente' funzionano in italia (nel bel paese dei balocchi dei pidocchi))
  • Franco Mas 9 giorni fa
    E’ ovvio che a Genova una lista 5Stelle debba esserci, chiedere il parere degli iscritti mi sembra una pignoleria esagerata, a meno che non vogliamo affondarci con le nostre mani ma allora mi faccio qualche centinaio di kilometri e mi presento pure io…
  • gianfranco chiarello 9 giorni fa
    Smettetela di lasciare ai meetup la scelta dei candidati, visto la troppa facilità di prenderne possesso da parte di un gruppo di arrivisti (se non di organizzazioni criminali). Anche nella vicenda di Genova, pur riconoscendo valide le motivazioni di fondo elencate da Beppe, la vicenda andava risolta prima delle votazioni, non dare invece adito a decisioni che vengono prese solo a posteriori. Io ho sempre avuto piena fiducia in Beppe Grillo, ma quanti tra gli eletti, appena vedranno riconfermato il loro seggio in Parlamento, aspetteranno il primo momento di crisi, per rinfacciare a Grillo anche queste sue prese di posizione? Non sarebbe la prima volta, che le peggiori coltellate a Beppe, arrivino proprio dall'interno del suo Movimento.
    • Path Walker Utente certificato 9 giorni fa
      azz....chissa cosa scriveresti se non avessi "da sempre" tutta questa fiducia in Grillo..... :))
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      disinfetta il tuo coltello...ciao coglione!
  • Rosa Anna 9 giorni fa
    Nel meetup della mia città che si sta preparando per le prossime amministrative, dopo la tragica morte del sindaco della lega; da alcuni mesi si protrae una sottrazione di attività che da sette anni svolgevano gli attivisti: Nessun evento, pochissima iniziativa e una continua aggressione da parte di una sedicente signora cartomante, calunnie comprese funzionali per estromettere chi, si è impegnato assiduamente ed ha tenuto fede con rettitudine ai principi del movimento La signora in questione candidatasi nel 2015 in altro piccolo comune, anziché come attivista coadiuvare il consigliere eletto, si è data da fare per carpire la fiducia degli attivisti di questo meetup Con la mia vecchia competenza in materia di partita doppia e in bilanci e assunzioni e direzioni di uffici di aziende locali, posso nella mia deformazione professionale, riconoscere chi ha doti ed esperienza Occorrerebbe un confronto da sottoporre alla signora autoproclamatasi capogruppo, che ora, non potendosi candidare a sindaco ha delegato ad altra persona nemmeno residente presentando una lista di suoi sostenitori Pregiudicare la serietà del movimento con personaggi al limite di oscena prosopopea non mi consente di tacere Sto lottando perché questo movimento resti onesto l'immagine che ne scaturisce per il movimento : In città corre voce che decine di persone, non si avvicinano al movimento e non si iscrivono come attivisti perché non vorrebbero essere rappresentati da codesta persona Che tiene a porte chiuse in casa sua le riunioni La città ha un centro pubblico con una sala fornita di supporti tecnici audiovisivi microfoni e computer al costo modestissimo di 50 euro a sera con tempo illimitato a loro completa disposizione Questa è la concomitante ragione per cui molti cittadini si astengono dal partecipare: Entrare nel luogo privato dove svolge l'attività ed essere confusi come clienti Molte persone, miei concittadini, con non poca ironia, arridono al movimento
  • Luca M. Utente certificato 9 giorni fa
    grazie Beppe e sempre con te!!!
  • gcic 9 giorni fa
    La fiducia in te è fuori discussione e Genova credo che ti stia a cuore per ovvi motivi...ma non puoi avere sotto controllo tutto. Qualsiasi candidato potrebbe essere oggetto di "dossieraggio"... lavoriamo per filtri più efficaci alla base...ad ogni modo se questa situazione è stata intercettata sono contento e ti ringrazio
  • giorgia medas Utente certificato 9 giorni fa
    Beppe dovrebbe però indicare le prove di quanto accaduto!!!
    • Paolo Cicerone Utente certificato 9 giorni fa
      Basta che ti fai un giro sui loro profili facebook
  • Poiex Xeiop Utente certificato 9 giorni fa
    Bravo Beppe viva il M5S
  • Anna Mosconi 9 giorni fa
    Grazie Beppe per la possibilità di votare e scegliere. Genova merita un sindaco 5s, ed è giusto che non si sia dato il simbolo a persone che non lo meritavano! Sempre lungimirante ed intelligente, io mi fido del tuo giudizio, perché sino ad ora hai indovinato! Un saluto dalla provincia di Rimini è un abbraccio di ❤️
  • Fabrizio Pratesi 9 giorni fa
    Grillo, visto che la pensi cosi, datti una svegliata anche su Imperia......
  • anna q. Utente certificato 9 giorni fa
    http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/ ben fatto,non siamo il piddì o fi o la lega, noi siamo noi, di grillo mi fido ciecamente, il movimento non si denigra
  • giovanni d. Utente certificato 9 giorni fa
    SAREBBE DA FESSI accettare al proprio interno gente organizzata che si presenta dileggiando altri iscritti e i nostri leali portavoce MA SAREBBE ADDIRITTURA DA PAZZI farsi rappresentare da sodali dei Pizzarotti, delle Fuksie, delle Gambaro, dei Currò, dei Favia Togliere l'uso del simbolo a questi soggetti è il minimo SE QUELLI DELL'ALTRA LISTA hanno contrastato questa banda di troll che si era insediata a Genova, HANNO TUTTA LA MIA FIDUCIA SÌ VADA AVANTI con l'altra lista E 'FANCULO AI PRENDITORI DI POLTRONE GRAZIE BEPPE
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    3 È il replay di 24 anni fa,29 aprile ’93,quando la Camera negò al pool Mani Pulite 4 autorizzazioni a procedere contro Craxi.Anche allora il Parlamento degli inquisiti(un centinaio,come oggi)esplose in un baccanale liberatorio:cori da stadio,urli di giubilo,baci e abbracci traversali,“liberi tutti”. Ma già l’indomani quella che pareva la vittoria di Craxi e del partito dell’impunità si rivelò una cocente sconfitta:per Bettino, che non se ne riebbe mai più e per l’intera Casta Le piazze si riempirono di manifestanti,chiamati a raccolta da opposizioni e giornali(esistevano ancora),Bettino fu lapidato a suon di monetine, l’autorizzazione a procedere fu abolita a furor di popolo insieme al finanziamento pubblico dei partiti Ma quanto accaduto ieri è molto più grave:nel ’93 spettava al Parlamento valutare il fumus persecutionis per dare o negare l’autorizzazione a procedere,oggi la decadenza di un pregiudicato è automatica.La Severino non piace ai partiti che 5 anni fa la votarono?La aboliscano e se ne assumano la responsabilità.Non vogliono che i politici delinquenti vengano indagati?Ripristinino l’autorizzazione a procedere e ne paghino le conseguenze.Quello che non possono fare è calpestare una legge dello Stato nella stessa aula che l’aveva approvata;porsi al di sopra delle (loro) regole;e rivendicare il diritto di farlo ogni volta che vogliono con la forza dei numeri del neonato Forza Pd (peraltro falsati da una legge elettorale incostituzionale).Magari la reazione non sarà la violenza evocata da Di Maio, né la gente in piazza (per mancanza di stampa libera).Ma il re è nudo.Chi l’altroieri straparlava di “innocenza fino a condanna definitiva” ieri ha salvato un condannato in via definitiva.Chi si illudeva di arginare l’avanzata dei “barbari” le ha spalancato le porte.E chi strillava alla “gogna” ci ha infilato spontaneamente la testa.Se nessuno tira le monetine,è solo perché la gente le ha finite, o teme che lorsignori si fregano anche quelle.
    • sandra s. Utente certificato 9 giorni fa
      apprezzo sempre i tuoi interventi. Sono particolarmente schifata da un parlamento deserto quando tratta proposte quali il finevita, e pronto a votare in massa per salvare se stessi. Abbiamo pagato per anni gli avvocati di Berlusconi (Ghedini, ecc.) e i Verdini che in aula andavano poco o punto, dimostrando se ce ne fosse bisogno quanto conta la democrazia. Sono stata sempre garantista, si intende per quei casi di disobbedienza civile che han consentito ad esempio le grandi battaglie dei radicali. Non mi piace l'uso che i partiti fanno delle reciproche denunce al fine del linciaggio mediatico. Ma vedere "graziati" condannati per furto mi fa venire il vomito.
  • salvatore . Utente certificato 9 giorni fa
    a casa mia abbiamo votato perchè si candidi il secondo classificato. La stessa votazione a livello nazionale si doveva e si dovrebbe fare per tutte le situzioni che si sono verificate nei vari comuni.: Quarto, Parma, palermo etc. Poichè nei vari comuni si formano dei gruppi magici che poi con pochi clik vengono candidati. A livello nazionale, ognuno ha la possibilità di conoscvere tramite la rete cosa succede ed a decidere saremmo 20 o 40 mila iscritti e non 100 .
  • domenico gangemi 9 giorni fa
    Non lasciamo Genova e votiamo per il secondo!
  • Antonio B. Utente certificato 9 giorni fa
    Io mi fido di Beppe! Isolate coloro che nutrono il male del Movimento Qui nel blog non mancano.
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    2 Ma, con tutto il rispetto per la poltrona, lo stipendio e il vitalizio dell’ex Direttorissimo, che pure sono un bel problema per milioni di disoccupati sotto la soglia minima di povertà, non era lui il vero oggetto del voto di ieri. Un paracarro al posto suo non sarebbe cambiato nulla, come dimostrano i toni, le facce e i contenuti del dibattito su Lotti: come ai tempi della Bicamerale (1997-’98), delle indagini sulle scalate trasversali dei furbetti del quartierino (2005) e della caduta del governo Prodi-2 per le dimissioni del ministro Mastella dopo l’arresto di sua moglie e di mezza Udeur (2008), destra, centro e sinistra si ritrovano affratellate in una soave corrispondenza di amorosi sensi contro tutto ciò che puzza di legge, di etica e di giutizia. Accade ogni volta che le indagini aprono l’armadio degli scheletri della politica. Nessuno meglio di lorsignori sa di che ruberie e malaffari grondano i partiti e quanto rischiano se, dopo anni di letargo, le Procure ricominciano a fare ciò per cui sono pagate: indagare. E, agevolate da quest’arietta da fine impero 25 anni dopo Mani Pulite, trovano gente disposta a rompere i patti di omertà e a cantare. Ci voleva un bel messaggio mafioso a tutti i pm d’Italia perché non si azzardino a seguire l’esempio dei colleghi napoletani e romani. E il messaggio mafioso è arrivato: non osate, altrimenti alle elezioni vincono i barbari. Pare un atto di forza, prepotenza e tracotanza. Invece è una clamorosa prova di debolezza, il classico ruggito del coniglio: se i “barbari” “populisti” e “antipolitici” avanzano in tutto il mondo è perché le classi politiche sono screditate: non dai pm, ma da se stesse. Potrebbero salvarsi anticipando gl’inquirenti e facendo le pulizie di casa, invece si stringono a coorte, pronti alla morte pur di difendere i loro indifendibili. Io salvo un inquisito a te, tu salvi un condannato a me (e alla fine affonderanno tutti). segue
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    1 Marco Travaglio Tecnicamente, quello inscenato ieri in Senato da Pd, Forza Italia e frattaglie varie è un atto eversivo, un abuso di potere, un colpo di Stato contro la Costituzione, svuotata di uno dei suoi principi cardine: l’uguaglianza di tutti i cittadini di fronte alla legge. Un golpe nero che abolisce lo Stato di diritto e legittima l’arbitrio del più arrogante, torcendo in senso antidemocratico la regola delle democrazie parlamentari fondate sulla maggioranza. Il voto di scambio non potrebbe essere più plateale: mercoledì FI, verdiniani di Ala e ascari centristi salvano il ministro Pd Luca Lotti dalla sfiducia a 5Stelle e giovedì il Pd regala a FI, verdiniani di Ala e ascari centristi i voti necessari (l’elenco della vergogna è qui a fianco, così gli elettori sanno chi li ha traditi) a salvare la poltrona e la pensione del senatore forzista cioè pregiudicato Augusto Minzolini. Sette mesi fa l’ex direttore del Tg1 è stato condannato in via definitiva a 2 anni e 6 mesi per peculato nel processo sulle spese personali pagate con la carta di credito della Rai. E una legge dello Stato, la Severino, approvata nel 2012 da tutti i partiti, stabilisce che i parlamentari condannati a più di 2 anni decadono ipso facto dal seggio, rimpiazzati dal primo dei non eletti: il voto della Camera di appartenenza è una semplice presa d’atto della sentenza e delle conseguenze, senz’alcun margine di discrezionalità (come il Pd sbandierava ai quattro venti nel 2013, quando cacciò B. da Palazzo Madama). Dunque da sette mesi Minzolini incassa stipendi e accumula contributi pensionistici abusivi. E, col voto di ieri, continuerà a farlo sedendo sullo scranno di un altro: le sue dimissioni sono fumo negli occhi, visto che non scatteranno finché non saranno approvate dall’aula, che di solito le respinge (almeno al primo scrutinio). Campa cavallo: intanto finirà la legislatura. segue
  • Labbate Maria Pia 9 giorni fa
    Inizio a pensare che ci siano falsi attivisti che mirano a danneggiare il movimento dall'interno.... bisognerà fare sempre più attenzione ai possibili candidati... temo... paranoia? forse...ma meglio non basarsi troppo sul curriculum "immacolato" di quelli che si avvicinano al m5s...
  • Marco Piva 9 giorni fa
    Sono un 5S dal 2009 e sta storia del bollino giallo appiccicato ai candidati come fossero una bananna ciquita mi fa venire il voltastomaco. Essere un 5S significa condividerne gli ideali, la passione e la voglia di cambiamento. Non serve un caxxo di bollino per essere un 5S. Finitela con queste menate da bambini capricciosi. non è così che si conquistano gli scettici.
  • alessasndro bozzato Utente certificato 9 giorni fa
    Si sceglie di partecipare ad un movimento, si accetta anche di seguirne le regole, se non si è più d'accordo si può sempre uscirne. Avrei gradito avere qualche link in più sul candidato proposto, non avendo il tempo di fare ricerche mie mi sento obbligato a non accettare la candidatura
  • Marta 9 giorni fa
    Trovo giusto quello che è stato fatto, condivido la frase di Casaleggio citata in fondo al post. solo una cosa critico: l'intempestività con cui sono state presentate le citate prove dei comportamenti scorretti, chi ne era a conoscenza non poteva condividere prima quest'informazione? questo è un clamoroso autogol agli occhi degli scettici!
  • Ugo Poeta 9 giorni fa
    Ed alla fine ha vinto er cemento e la Raggi ride senza pentimento. Pentimento perc'ha gabbato li poveri elettori favorendo i nuovi amici, li grandi costuttori. E noi che aspettavam un gran cambiamento guadando sempre avanti, con alto il mento... Invece a cambiar è solo l'uccello mentre il culo, haime', resta ancor quello!!!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      Ed alla fine ha vinto er cemento e il Sala ride senza pentimento. Pentimento perc'ha gabbato li poveri elettori favorendo i nuovi amici, li grandi costuttori. E noi che aspettavam un gran cambiamento guadando sempre avanti, con alto il mento... Invece a cambiar è solo l'uccello mentre il culo, haime', resta ancor quello!!! Anche cos' va bene ...che dici?
    • niko d. Utente certificato 9 giorni fa
      Ugo Pagliaccio
  • Path Walker Utente certificato 9 giorni fa
    o.t. x zanda visto che pregiudicato non ti piace, avete salvato un delinquente condannato in via definitiva! cosí puó andare?
  • paolo p. Utente certificato 9 giorni fa
    Se la maggior parte dei genovesi grillini ha votato per la Cassimatis, che a quanto pare non è affidabile per svariati motivi, il problema è più grosso di quel che sembra!! Come mai i genovesi hanno votato per lei? Io ho votato per non candidare nessuno.
  • Lorenzo B. Utente certificato 9 giorni fa
    Come al solito mail per votare in giornata, ma le persone non possono farsi un'idea in meno di 24 ore....
  • Caterina Contardi Utente certificato 9 giorni fa
    Repubblica gongola e titola così sull'edizione di Genova: Caos M5S a Genova, Grillo toglie il simbolo alla vincitrice delle primarie Cassimatis. Siete contenti ora? PASTICCIONI.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      uheee...e certo che leggete la carta da culo...vuol dire che come minimo nel cervello avete della merda... riferito ai due sotto!
    • ma basta 9 giorni fa
      Pasticcioni è poco, avrebbe dovuto dire PERACOTTARI DA DUE SOLDI. Come cazzo può fare la gente a fidarsi di far gestire il Paese da soggetti del genere ? Gli altri saranno pure ladri, ma pure se sotto sotto si fregano questo mondo e quell'altro, almeno uno straccio di funzionamento a questa povera Italia glielo danno. Con voi solo una cosa è sicura: CONFUSIONE, APPROSSIMAZIONE E DILETTANTISMO ALLO SBARAGLIO. Siete una delusione ENORME. Grillo "dovete fidarvi"... MA DE CHE ? cosa ci vuole a renderle pubbliche queste prove ? No, in questo modo è IMPOSSIBILE andare avanti. Cambiate testa o andrete verso l'azzeramento.
    • mattia c. Utente certificato 9 giorni fa
      Pasticcioni chi? i 5 stelle o i giornalisti faziosi? Possiamo noi vivere nella paranoia che qualsiasi cosa si faccia non debba poi essere usata come strumento di attacco dai giornalisti? stiamo immobili e fermi come delle mummie a questo punto.
  • Luca S. Utente certificato 9 giorni fa
    Ho piena fiducia in Beppe. Senza di lui non ci sarebbe neanche il M5S. Però queste cose dovrebbero essere fatte prima, altrimenti si creano tormentoni che non finiscono più.
  • Andrea Basso. (5stelle5) Utente certificato 9 giorni fa
    Scusate ma qui mi sa che gli errori iniziano ad essere troppi..... e i rimedi forse sono anche pegggio
    • Giovanni M. Utente certificato 8 giorni fa
      Non è un RIMEDIO. E' una PREVENZIONE. E PREVENIRE è meglio che CURARE. Non vogliamo commettere gli ERRORI dei PARTITI. Della serie, Chi va con gli ZOPPI, impara a zoppicare.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      e tu saresti quello che porta acqua con le orecchie al PD!
  • Rosa Angela Romeo Utente certificato 9 giorni fa
    Bravo Beppe!! W il movimento che non può e non deve essere il trampolino di lancio per entrare in politica alla ricerca del posto fisso! Orgogliosa di far parte di questo movimento che ha fatto dell'onestà e della chiarezza il suo emblema!
  • mattia c. Utente certificato 9 giorni fa
    Continua così Beppe. Pugno di ferro duro e spietato contro chi infrange il regolamento. Il M5S ha bisogno di persone capaci e oneste. Avanti Tutta
  • Giorgio Severino 9 giorni fa
    se i fatti contestati erano già noti prima, il parere del garante avrebbe dovuto giungere PRIMA della votazione. ora è solo un gran pasticcio... ad elezione avvenuta, queste cose non vanno bene. chi ha potuto partecipare alle selezioni e quindi vincere ha il diritto di presentarsi...secondo, il parere del Garante può intervenire anche dopo, in caso di violazione dei Principi giusto? mi spiace ma oggi proprio non si può votare.
  • old dog 9 giorni fa
    OT in tv il sig Zanda criticava Di Maio x le dichiarazioni a proposito del salvataggio di Minzolini da parte del parlamento secondo detto signore dette dichiarazioni non erano accettabili ora mi domando visto che si parlava di violenza non è violenza calpestare una sentenza della magistratura che non ha fatto altro che applicare una legge uscita da questo parlamento fatta da partiti che occupano il parlamento stesso siccome le cose che votate caro sig. Zanda sono fatte esclusivamente nell'interesse vostro si potrà pensare da liberi cittadini di fare come voi cioè non rispettare le leggi non veniteci a dire che è prerogativa del parlamento decidere sulla decadenza di un parlamentare, xchè un condannato è uno che è stato giudicato tre volte e da più di un giudice saluti ai monelli del blog ▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌
  • Alessandro Casazza 9 giorni fa
    Se abbiamo ancora tempo, meglio rifare tutto. A mio parere sarebbe più opportuno e credibile scegliere come candidato Sindaco, tra una rosa di persone che rivestano le caratteristiche del movimento e godano su Genova in Italia ed all'estero, stima e gratitudine per il loro impegno lavorativo, civile e sociale.
  • Giacomo Piromalli Utente certificato 9 giorni fa
    Caro Beppe, ho letto sui "giornali", sul blog e ho ricevuto anche la tua cortesa e-mail. Quindi NESSUNA CARENZA di informazione. Purtroppo però quanto sta accadendo continua a confermare a me, e temo molti altri, il problema più grosso di "crescita" che ha il M5S e che non sembra aver fatto molto per risolvere. Il fatto che troppe scelte finiscano poi nelle mani di una sola persona, anche quando sono votate da quella minoranza abilitata al voto telelematico, non va bene e non può e non deve continuare. Non si tratta di sfiducia nei tuoi confornti ma di una questione legata al principio fondatore più importante del M5S dove ognuno deve contare "UNO" e non può esserci chi decide da solo, anche se ovviamente lo fa per il bene del Movimento. Oggi il sistema di scelta e selezione dei rappresentanti da eleggere fa acqua da tutte le parti. Si va da dove con pochi voti telematici organizzati si arriva ad eleggere madre e figli, al caso di Genova di oggi; per passare per tutte le persone, che sia pur democraticamente indicate dalla minoranza avente diritto al voto telematico, sono dei rappresentanti a cui mancano le caratteristiche e le competenze minime per svolgere il loro lavoro, lavoro che non è e non può essere banalizzato. in queste condizioni caro Beppe devi capire che io non mi sento tranquillo nell'affidare la completa guida del paese a questo movimento, che pur avendo tanti pregi, non ha saputo e non sembra voler rimediare a questo problema. Il sistema DEVE ESSERE DEMOCRATICO sempre e veramente. Nessuno deve poter imporre da solo una decisione perchè oggi sei tu e oggi di te ci fidiamo ma non possimo basarci su questo sistema. Se affidata la nazione al M5S tu impazzissi o fossi sostituito da altri cosa potrebbe accadere? Non si affida una Nazione alla sanità mentale di un singolo, anche se sei tu. Sbrighiamoci a far diventare questo Movimento adatto a guidare una nazione con un sistema di selezione dei rappresentanti adatta allo scopo. Giacomo
    • niko d. Utente certificato 9 giorni fa
      Quindi? Soluzione? Facciamo votare chiunque? Facciamo dei dirigenti? Una bella struttura piramidale?
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      quindi secondo te dovremo fare un partito,con tessere,sedi,preparare un listone da presentare alle elezioni e obbligare i "tesserati" a votarli? Allora perchè fare tutto questo se questo esiste già(PD,DP,FI,Lega,NCD) vedi quanta scelta? Il male è che nelle liste civiche che vorranno avere il logo del Movimento ci possono essere degli infiltrati;ma poi questi quando vengono fuori,perchè poi vengono fuori,per i paletti che ha il movimento,il non statuto,il regolamento etico,la decurtazione dello stipendio ecc,eccc,,dicevo,vanno nel Gruppo misto! Ma ce li leviamo dai @@!
  • pietro rosso 9 giorni fa
    Non sono di Genova, ma condivido pienamente questa decisione. I problemi é meglio estirparli prima che dopo a giochi fatti. Continuate cosí Abbiamo solo bisogno di persone pulite, in tutti i sensi. Sono certo che chi crede veramente nel Movimento capirá ed apprezzerá sempre di piú questo modo di agire. Siete semplicemente fantastici. Grazie
  • renzo d. Utente certificato 9 giorni fa
    Quando qualcuno desiderava : “Sinite dissideentes venire ad me …”
  • Alberto O. Utente certificato 9 giorni fa
    Bisogna tutelarsi anche a costo di apparire manicheisti. Lo abbiamo visto cosa è successo a livello nazionale, ove abbiamo perso parecchi pezzi che ora sono in quota PD. Il fuoriuscitismo poltronista è costantemente in agguato.
  • GIAN PAOLO ♞ 9 giorni fa
    Era ora. Basta con tutti i furbetti che vogliono approfittare del Movimento per farsi i cavoli loro. A tutti quelli che lo spirito del Movimento sta stretto, ai fuoriusciti, alle anime pd sotto vesti M5S, diciamo: andate dove volete, ma lungi da noi! Parma, Genova ecc... Consiglieri che avete carpito il nostro voto, per poi vomitare tutto il vostro livore nei confronti del M5S, abbiate la dignità di dimettervi! Non avreste MAI avuto il nostro voto, se aveste affermato fin dall'inizio che volevate fare altro rispetto agli impegni assunti. Lo sapete bene. Quindi, per rispetto di noi elettori, di noi popolo, di noi soli legittimi sovrani, avreste dovuto poi avere un sussulto di dignità e dimettervi. Perché ci può stare che siate entrati in rotta di collisione coi vertici del Movimento, ma non avreste MAI dovuto tradire la volontà popolare che vi aveva votati non per voi stessi ma ESCLUSIVAMENTE perché vi eravate impegnati a seguire determinate regole. Ci avete fregati una volta. Non ci fregherete più. Avete scoperto che Grillo e Casaleggio e il Direttorio non rappresentavano più le vostre idee? Bene, eravate liberi di dissentire dimettendovi. Quello di cui non avevate il diritto era usare i voti del Popolo sovrano come se fossero vostri per diritto divino. Vergogna!!!
  • alessandra gargari 9 giorni fa
    Mi fido di Beppe, questo è sicuro ma le cose o si fanno bene dall'inizio o non si fanno. Riprendere la situazione in mano e stravolgerla non giova all'immagine del Movimento anche se i presupposti sono buoni. Voto per nessuna lista a 5Stelle
  • Gaetano Campisi Utente certificato 9 giorni fa
    Pur avendo diritto al voto, mi astengo perchè non conosco i fatti che hanno portato all'esclusione della Cassimatis. Sicuramente qualcuno dirà che dall'alto ci si aspettava la vittoria di Luca Pirondini ma avendo questi perso per una manciata di voti, si toglie il simbolo alla più votata (non gradita) per piazzare l'uomo di fiducia. Perchè i dubbi sulla Cassimatis non sono emersi prima delle votazioni in rete evitando di farla partecipare? Se nel mio ragionamento vi è qualche errore, chiedo venia anticipatamente.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      Ti rispondo io anche se non sono un genovese,ma solo ligure. Qui sul blog sono apparse lamentele sulla lista candidata da parte di qualche bloggher genovese. Questo è successo prima delle votazioni sui candidati. E' evidente che prima di arrivare a tale decisione da parte del garante,si è richiesta della "documentazione" ufficiale da parte dei vari Meetup. Oggi si è arrivati a questa decisione con carte alla mano. Tutto qui,solo dispiace aver votato da parte dei Genovesi,prima che il Garante prendesse una decisione.
    • Caterina Contardi Utente certificato 9 giorni fa
      Nessun errore. Genova è città riottosa e complicata, malgovernata e da decenni in mano ad una classe politica mafiosa e ingorda. La referente del Movimento da un paio di anni è Alice Salvatore, una giovane meteora che ha suscitato parecchi mal di pancia nei vecchi attivisti e ha dato il via alla scissione. Non la conosco e su di lei non voglio pronunciarmi, senza dubbio, però, non ha il dono della mediazione nè dell'umiltà. Pirondini è il suo candidato, potrebbe essere e forse sarà un validissimo sindaco. Voglio proprio sperarlo.
  • adolfo palazzini 9 giorni fa
    Non sono di Genova e non conosco i fatti, ma mi fido ciecamente del fondatore, promotore e garante del Movimento. Avanti così!
  • Paola B. Utente certificato 9 giorni fa
    Vada per rifare la votazione senza Marika (peccato) ma allora si dovrebbe rifare d'accapo. Proporre il candidato unico è un grave errore politico.
  • old dog 9 giorni fa
    Come buona parte dei commentatori sanno io non sono iscritto ma essendo di Genova e visto che dovro votare alle amministrative, mi son fatto una opinione non solo le segnalazioni erano sul blog ma anche il Secolo XIX riportava la vittoria della candidata vicina ai fuoriusciti dal M***** come una sorpresa credo che il garante non potesse far altro che non dare il simbolo del MoVimento se ci sarà una lista del M***** alle amministrative di Genova andrò a votare il candidato di detto MoVimento altrimenti il voto non lo do a nessuno più chiaro di così saluti ai monelli del blog ▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌
    • Giovanni M. Utente certificato 8 giorni fa
      Perché non ti iscrivi ?
    • old dog 9 giorni fa
      dovro= dovrò
  • demetrio r. Utente certificato 9 giorni fa
    Probabilmente qualcuno ha scambiato il M5S ad un bus per arrivare alla poltrona e poi cambiare casacca alla prima occasione. Questi soggetti, senza né arte né parte, non rappresentano l'anima su cui si fonda il movimento. Percui fuori, grazie.
    • mario m. Utente certificato 9 giorni fa
      grillo sta invecchiando e questo movimento in cui credevo mi sta deludendo
  • Francesco Pasquali 9 giorni fa
    No mi spiace, non mi fido. Troppe volte ci state chiedendo di fidarci ciecamente e per il Movimento che fa (faceva?) della trasparenza la sua bandiera non è accettabile. Non vorrei che avessero ragione coloro che insinuano che si sovrascrivono i risultati della rete quando sono invisi ai vertici...il Movimento non funzionava così. Anche per questo ha avuto successo.
  • Paolo . Utente certificato 9 giorni fa
    Le lotte di potere fanno sempre schifo! Io voterò per i secondi! Se i primi erano dopati e i secondi sono in regola perché squalificare chi non ha barato?
  • Giulio T. 9 giorni fa
    A Beppe, dimmi chi nel m5s non si fida di te, almeno quelli che hanno iniziato a sostenerti fin da subito (me compreso!), però a tanti piacerebbe sentire come stona l'altra campana. L'azione se si va a vedere è anche lecita xkè cmq andrebbe contro l'interesse stesso di Beppe ma non x questo è giusto tappargli la bocca. Ad esempio sono uno che pur di capire chi mi gira intorno, sono disposto a dargli corda finchè non vedo tutto il marcio che qualcuno ha dentro, quindi sicuramente le mie ottime intenzioni sarebbero fraintese!!
  • Luca Grassone 9 giorni fa
    Non chiedo tanto ma solo che venga fornita la documentazione che Beppe dici di avere tra le mani. Non puoi indire una votazione solo sulla base della fiducia (cosa che odiamo tanto quando sono gli altri a chiedercela e giustamente) senza fornire elementi che informano sull'accaduto. Se è così preferisco non avere una lista. Chiedo semplicemente chiarezza e trasparenza doti che in teoria dovrebbero già esistere nel movimento!!
    • mario m. Utente certificato 8 giorni fa
      bessuno ti fornira' nessuna documentazione purtroppo
  • Enrico Soncini 9 giorni fa
    grazie Beppe noi ci fidiamo di te....
  • renzo d. Utente certificato 9 giorni fa
    MASSIMA ATTENZIONE PASSATE PAROLA PER VOTARE LUCA PIRONDINI e, GRAZIE, BEPPE ! ! !
    • Gaetano Campisi Utente certificato 9 giorni fa
      Chi lo ha deciso che bisogna votare il candidato unico? Siamo in Romania ai tempi di Nicolae Ceausescu? Sono un non credente ma se anche credessi nell'aldilà non prenderei mai per oro colato tutto ciò che dice il Papa figuriamoci se devo dare il mio sostegno sulla fiducia. Secondo me sono queste le cose che minano la credibilità del Movimento. È come se qualcuno fin dall'inizio avesse deciso di rimanere all'opposizione evitando il rischio di Governare il Paese, una sorta di contenitore del malessere sociale per evitare rivolte di piazza: Un camomillone gigante che tranquillizzi le coscienze. La mia è un'eresia?
  • Pietro Stefani 9 giorni fa
    Caro Beppe, chi ti scrive "E' UN NESSUNO" che ti segue da quando hai avuto il tuo battesimo pubblico/politico. Tu sei un comico e io un pensionato di anni 52. Siamo, sicuramente, entrambi fuori dai sistemi di potere e/o dalle lobby. Proviamo, però a fare una piccola riflessione: che differenza c'è tra chi, per far valere i propri diritti di libertà con la pubblica amministrazione, deve rivolgersi a professionisti (avvocati, consulenti ecc.ecc.) e colui che per quadagnare qualcosa si deve rivolge ad un "caporale"? Scusa, ma se io per una qualsiasi questione con la pubblica amministrazione devo pagare qualcuno che mi rappresenti, perché non posso pagare qualcuno che mi fa lavorare? Vedi, la pubblica amministrazione (che noi paghiamo con le tasse perché sia a nostra disposizione) ci chiede di dare da mangiare anche a certe lobby intermediarie (appunto avvocati, consulenti, commercialisti, sindacati ecc.ecc.)per ottenere un proprio diritto, però poi ci nega rivolgerci ad un intermediario per poter vivere. Ciao con simpatia Pietro Stefani N.B. Se ti và mi piacerebbe fare due chiacchiere con tè o con qualche tuo collaboratore. Il mio cell. è 3477662239. Sicuramente qualcosa và cambiato. Non si può continuare a considerare la gente Italiana suddita, vietandogli il diritto di libertà. Ti faccio una proposta: perché non fai presentare ai tuoi deputati una bella interpellanza dove, chiunque venga condannato perda non solo la possibilità di partecipare alle attività della pubblica amministrazione ma, perda anche ogni titolo rilasciato dallo stato ivi compreso diplomi, lauree ecc. ecc.. Credo che chiunque si sia macchiato di un reato contro la pubblica amministrazione, non possa più continuare a fregiarsi di titoli come avv. ing. geom. rag. ecc. ecc. senza contare le onorificenze o gli appellativi di cav. on. sen.). CI VUOLE UN VAFFA-DAY che riparta dalla gente e per la gente. Ciao
    • greggor samsa 9 giorni fa
      Pensiontao a 52 anni? Vergogna
  • Giacomo D'Alessandro 9 giorni fa
    Uno vale uno ma poi UNO vale più di tutti? La democrazia diretta va bene solo quando è un plebiscito di decisioni già prese? La critica interna è sempre e comunque "denigrare e insultare portavoce e danneggiare il Movimento"? Di questo passo perderete moltissimi iscritti, e il problema è che saranno i maggiormente pensanti e qualificati ad andarsene. Quelli che non ci stanno a veder ribaltare esiti dei voti online. Così ammazzate voi stessi il valore della democrazia diretta che intendevate portare. Sto valutando di cancellare la mia iscrizione al M5S, ed è un peccato per voi, che vi ritrovate 600 votanti alle comunarie in una città di 600mila persone.
    • andrea a44 Utente certificato 9 giorni fa
      anche tu non sai valutare prima, pero' se ti metti di impegno ci riesci.
  • Stefano Chincarini Utente certificato 9 giorni fa
    Grazie Beppe.
  • Massimo Momento Utente certificato 9 giorni fa
    Nel Dubbio di dubitare sulla fiducia in Grillo, nessun dubbio. Io sostengo il Movimento 5 Stelle e cerco il più possibile di avvicinare quante persone possibili a leggere e soprattutto verificare i fatti inconfutabili che hanno costruito e ingrandito il M5S. Però potresti aiutare la Fiducia in Grillo, pubblicando alcune prove rilevanti che possano eliminare qualsiasi dubbio tra l'intelligente diffidenza.
  • Daniele Snow 9 giorni fa
    Ahahah, in pratica se il voto dellaggente non va bene al padrone, il voto dellaggente non conta un cazzo. Democrazia a 5 stelle!
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      meglio quella del parlamento in due giorni ...la vera democrazia! ma va a cagare!clik!
  • davide repetto 9 giorni fa
    Incredibile quanto siate disposti tutti ad assecondare la volontà del padrone..uno vale uno, ma qualcuno vale di più quando scavalla la volontà della base..o vale meno, quando non prende la responsabilità di ciò che viene scritto sul suo blog. Poi per carità, le sue regole glielo consentono, ma le implicazioni politiche evidentemente vi sfuggono. Spiace.
  • Marco Rum 9 giorni fa
    Io non sò le motivazioni, ma vi assicuro che tutti questi repentini cambi di idee sui canditati non fanno bene al movimento e agli occhi degli elettori risultano strani e fanno storcere il naso. Ad ogni modo ho appena votato per far candidare Luca, col simbolo dei 5 stelle forse si vince!
  • Lino Mascel 9 giorni fa
    Quindi ora, per non sbagliare, CANDIDATO UNICO!
  • Gaetano Campisi Utente certificato 9 giorni fa
    L'importante, e questo lo voglio dire a tutti quelli che credono nel Movimento, che si accetti la critica. Se io da iscritto, senza alcuna velleità di candidarmi e quindi senza alcuna aspirazione a conquistare poltrone, mi sento di criticare la linea politica del mio Movimento su alcune prese di posizione o criticare il singolo portavoce per avere espresso alcune valutazioni su fatti specifici che non condivido, devo essere libero di farlo senza il timore di essere aggredito verbalmente dai soliti integralisti privi di cervello e di idee proprie. Con questo per dire che non voglio criticare la decisione di Beppe ma, se a priori, escludiamo chi si è macchiato di colpe ascrivibili a critiche su talune scelte fatte dal Movimento che non si condividono questo sarà motivo di critica dei soliti giornaloni che ci accuseranno che all'interno del M5S a decidere è solo uno e tutti gli altri non sono nessuno. Per quanto mi riguarda, ad esempio, non sono d'accordo sulle posizioni assunte dal nostro Movimento per quanto riguarda l'adesione all'UE; ma ciò non toglie che aderisco in pieno alle regole che il M5S si è dato e quindi le rispetto ma voglio anche mantenere il diritto di critica su qualsiasi cosa e non come fanno tanti, di concepire le posizioni pentastellate come dei dogmi indiscutibili: siamo umani quindi soggetti all'errore ma non siamo infallibili. La crescita avviene solo attraverso la critica; il contrario è dittatura.
    • sandra s. Utente certificato 9 giorni fa
      Non so cosa è successo a Genova, ma questo cacciare ogni dissenziente mi spaventa. Ho frequentato le prime riunioni dei 5 stelle perchè era un movimento, non riesco ad aderire ad un PARTITO integralista dove devi per forza condividere tutto. Io sono come te contraria alla scelta antieuropea ed all'accordo con i fascisti di Farage, ad esempio. Che con le cinque battaglie iniziali(acqua pubblica, energia rinnovabile, connettività ecc.)non ha niente a che vedere. Hai ragione anche sul fatto che rischiamo di perdere cervelli pensanti e imbarcare "yes men".
    • Giulio T. 9 giorni fa
      Condivido pienamente, la critica non può che far crescere il m5s e chi è disposto a discuterne. E' quello che faccio e dico ogni volta che scrivo qui sul blog, anche xkè che senso ha scrivere sempre... "bravo bravo hai fatto bene, tutto bene tutto bello" invece di criticarlo almeno ogni tanto x trovarci il pelo nell'uovo? No, ho trovato capre che mi hanno dato del troll e cerebrolesi che hanno sempre ragione loro! Invece tutto il mondo è paese e di capre ce ne sono tante. Ciao :)
  • Simone 9 giorni fa
    Se ci sono dei dubbi e delel cose già dimostrate è giusto. Siamo pronti a governare e non possiamo permetterci nessun errore!!
  • michele p. Utente certificato 9 giorni fa
    La fiducia è la sola cura conosciuta per la paura. Diceva Hemingway:"Il modo migliore per scoprire se ci si può fidare qualcuno è di dargli fiducia." ...ed io di quel "qualcuno" non mi fido,ma mi AFFIDO. Il che è tutto dire. ---- BARRA A DRITTA ED AVANTI TUTTA.
  • Antonio Castaldo 9 giorni fa
    Anche se aveste ragione voi e i documenti che vi sono arrivati .... 1andavano vagliati prima della candidatura e prima del voto stesso.. 2 pubblicate ora sto cazzo di documenti che li vagliamo anche noi... 3 Poi vediamo....
  • Daniela Kitta Marenco 9 giorni fa
    Non so i motivi dettagliati dell'eliminazione, ma se Marika fosse stata eliminata prima, probabilmente Petrocchi avrebbe ottenuto le preferenze necessarie per il ballottaggio. Perché non rifacciamo la votazione?
    • Caterina Contardi Utente certificato 9 giorni fa
      Pirandini, non Petrocchi.
  • ANTONINO CRISCUOLO Utente certificato 9 giorni fa
    LE LEZIONI DEL PASSATO! BRAVO BEPPE, ERA CIO' CHE ANDAVA FATTO! CHI VOTA E SOSTIENE I 5STELLE SI ASPETTA COERENZA E CONDIVISIONE CON I VALORI E LE PREROGATIVE DEL MOVIMENTO. CHI, UNA VOLTA ELETTO, NON SI SENTE PIU' RAPPRESENTATO E' SEMPRE LIBERO DI FUORIUSCIRNE, DEMOCRATICAMENTE, MA SENZA COMPROMESSI O ALIBI DI SORTA. LA LEZIONE DI ALCUNI PERSONAGGI CHE, MANCANDO DI COERENZA E CORRETTEZZA, SI SONO CHIAMATI FUORI DAL MOVIMENTO E DALLE SUE REGOLE, UNA VOLTA MESSO IL CULO SULLA POLTRONA, MA SENZA ABBANDONARLA, CI SERVANO DA ESEMPIO E LEZIONE. DI GENTE COSI' NON NE ABBIAMO DAVVERO BISOGNO! VIVA L' ITALIA!
  • PAOLO CARUSO 9 giorni fa
    Genova per certi aspetti come Palermo; scontro fra pseudo candidati e aspiranti candidati uscenti con relativi loro sostenitori, o come nel caso del capoluogo siciliano tra candidati, candidato sindaco e parlamentari sospesi per le note firme false e per i loro comportamenti che esulano dall' etica 5Stelle. Sarebbe un peccato sciupare una ghiotta occasione elettorale e spegnere almeno su Genova le 5 Stelle che illuminano il cammino tortuoso dei cittadini verso la consultazione, frustrando anche, come a Palermo, il sogno di tanti cittadini onesti. Paolo (Palermo)
  • Roberto A. Utente certificato 9 giorni fa
    Mi sono sempre fidato, dall'inizio, di Beppe Grillo. Continuo tranquillamente, non per una cieca fede ma perché è la vita stessa di una persona come lui, coerente anche a volte contro se stesso, a dimostrarmi, quotidianamente, che di lui mi posso, mi devo e mi voglio fidare. Grazie a Beppe Grillo, ho superato la mia disperazione di qualche anno fa per la perdita della mia azienda e per il cambiamento totale della mia vita. Vicino mi è rimasta la mia famiglia, pochi ma selezionati amici ed il M5S. Ora, pensionato e 68enne come lui, lotto e diffondo le idee e gli ideali che mi sono rimasti dentro, adolescente rinchiuso in un corpo "datato", come amo dire di me stesso. Avanti tutta, M5S !!!
  • Lello S. Utente certificato 9 giorni fa
    Ho bisogno di approfondire.....prima di decidere il mio voto...
  • Atzeni Christian 9 giorni fa
    Questa non non è una retromarcia ma bensì un'ennesima vittoria della democrazia del MoVimento! Se esiste anche solo un minimo dubbio, Beppe ha mille volte ragione di rimettere nuovamente nelle mani degli iscritti la decisione, chiedendogli di votare di nuovo. Chi critica lo fa perché probabilmente da esterno non capisce che nel MoVimento non può esserci spazio per i dubbi, e quando questi ci sono è meglio fermarsi a ragionare, votare e andare avanti uniti e compatti più di prima!
  • Veronica 9 giorni fa
    Pur non apprezzando l entourage della Cassimatis, per i quali speravo con tutte le mie forze non passassero il turno, ora trovo scioccante questa scelta! Se è la Cassimatis ad essere passata e per tanti motivi non rappresenta il M5S allora o si riaprono le votazioni a tutti i partepanti Sindaci o non si da al simbolo a nessuno... Anche Pirottini come fa ad accettare di passare così? Per me questa scelta non è equa per niente, e getta altro fuoco su fiamme già alte ... mi spiace! IO VOTO NO...
    • old dog 9 giorni fa
      Male
  • Rosa Anna 9 giorni fa
    Beppe spero che tu adotti lo stesso metodo anche per la lista che ti è stata presentata a Borgosesia in provincia di Vercelli Informati Ho scritto più volte ad un nostro parlamentare del capoluogo ed ad altri del movimento per denunciare analogo comportamento senza ottenere alcuna risposta
  • Alessandro Gamba 9 giorni fa
    Proprio a Genova dovevano succedere questi casini,allora anche l altro candidato e da toglere,ma pensarci prima no?
  • Martina Delfanti Utente certificato 9 giorni fa
    Decisione giusta e ferma che deve essere presa da esempio ovunque. Queste cose devono avere un finale. Questo finale è giunto. Viva la lealta'e l'Onesta'
  • Luciano Cavazzon 9 giorni fa
    In questo momento cosi delicato nel quadro politico nazionale dove subiamo attacchi costanti dai giornalai gestiti dal potere non possiamo assolutamente sbagliate nulla. Genova è una città estremamente importante, condivido e sostengo pienamente la tua decisione
  • Pier luigi 9 giorni fa
    non bisogna lasciare che altri si approprino del diritto di governare la città .. un caso analogo successe alle regionali in sardegna consentendo al pd di governare una regione quando i sondaggi davano il m5s vittorioso con oltre il 35%.. la guerra per le candidature porto a non presentare nessuna lista targata M5S ergo genova va governata da un candidato scelto non dai meetup che oramai sono centri di potere fine a se stessi .. spesso coacervo di guerre tra bande ..La scelta spetta a tutti gli iscritti certificati che volontariamente hanno aderito sin dai primi giorni alla rivoluzione pentastellata..io voto SIIIIII alla lista
    • Rosa Anna 9 giorni fa
      A Borgosesia si è creato un centro di dementi oltre che prepotenti Fanno riunioni a porte chiuse in casa di una cartomante
  • Marcello Mariella 9 giorni fa
    MENO MALE CHE GRILLO C'È… Di fronte a tutto quello che negli ultimi anni è successo all'interno di un MoVimento nel quale ho da subito creduto, ma che con il passare del tempo sta correndo sempre più il rischio di trasformarsi in un ricettacolo di rifiuti tossici fuoriusciti dalla partitocrazia che siamo nati per abbattere, la presenza del Garante, Beppe Grillo, ci può rassicurare sul futuro dei valori del MoVimento 5 Stelle…
  • Massimo S. Utente certificato 9 giorni fa
    Gli ex Cinquestelle, quelli che gridarono al diritto alla libertà, a dissentire, Orellana, Battista, Fucksia (chissà se qualcuno li ricorda) ieri hanno salvato Minzolini. Errare è umano, perseverare è diabolico. I princìpi, le regole, il programma, l'etica, vengono prima di tutto. Forza Beppe, siamo tutti con Te. NO AI DISSENZIENTI. SI' A PIRONDINI.
  • Maria Tini 9 giorni fa
    Ho votato per la presentazione della lista con Luca Pirondini candidato sindaco. Piena fiducia nel nostro garante Beppe Grillo!!!! Piena fiducia in Luca Pirondini! Voglio Genova a 5Stelle
  • DARIO P. Utente certificato 9 giorni fa
    Se Beppe ritiene che tale candidato non è degno di fare il sindaco io mi fido...Forza Beppe!
    • Andrea Alberti 9 giorni fa
      Probabilmente Beppe Grillo è in buona fede e, probabilmente, si tratta di una buona scelta. Tuttavia, i cittadini non dovrebbero e non devono "andare sulla fiducia", bensì vedere la documentazione di cui si scrive in questo post e che ha motivato la scelta di escludere una persona votata dagli iscritti come da regolamento. Andare sulla fiducia mi ricorda quei datori di lavoro che piuttosto che firmare un contratto di lavoro ti dicono "Eh che è? Non ti fidi di me che vuoi dei documenti?"...
  • alessandro corocher 9 giorni fa
    Io mi fido di Beppe! Grazie
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 9 giorni fa
    METODO GENOVA. Si, nessuno che ha remato, o rema contro il Movimento deve intrufolarsi al suo interno, e soprattutto dentro le Istituzioni. Però, porcodemonio, come mai si arriva sempre a fare figure barbine piuttosto che intervenire prima? Le segnalazioni arrivano da chi, da quelli dell'opposta fazione? È la presenza di opposte fazioni che me fa rode er cxlo, è la disputa sulle poltrone che mi fa schifo. Abbiamo interdetto gente che a confronto era santa, adesso prepariamoci a vagonate di merxa perchè qualcuno non ha fatto il suo lavoro. Buona giornata del caxxo! Nando da Roma.
    • Rosa Anna 9 giorni fa
      Io spero che per Borgosesia in provincia di Vercelli Ci si arrivi prima Hanno addirittura candidato a capolista persona non residente E chi tira le file non ha uno straccio di programma Si sono coalizzati in un club esclusivo a porte chiuse tenendo le riunioni a casa di una cartomante Nella vaga speranza di assicurarsi la poltrona Dopo aver escluso chi non era accondiscendente non hanno fatto un solo evento, tutta la città è a conoscenza dei personaggi che si sono appropriati del meetup e mette il movimento in berlina Spero che la lista venga rigettata dal movimento
  • antonello c. Utente certificato 9 giorni fa
    ciao Beppe ci rendiamo perfettamente conto di quanto sia complicato il dare fiducia alle persone , alcune delle quali sottoscriverebbero anche lettere in bianco pur di acchiappare il posticino - poltrona .. Ed è anche per questo che ti invitiamo a dare il massimo sostegno alle iniziative degli iscritti , che partecipano mediante l'utilizzo di Rousseau .. Dal comportamento degli eletti nei confronti della partecipazione attiva del cittadino si riuscirà a comprendere chi è un 5 stelle e chi un'ennesimo tentativo fallito Il portaVoce lavori esclusivamente per la comunità degli iscritti nella quale si è presentato , le ideologie e le visioni personali le lascino a casa , prima di uscire la mattina :) Un'abbraccio dall'Abruzzo in MoVimento
  • carlo mainardi 9 giorni fa
    Ma non era uno vale uno ?... Il movimento e' diventato il piu' leninista dei partiti. occhio che con questo metodo che e' pronto a diventare stalinista
    • andrea a44 Utente certificato 9 giorni fa
      va a cagher strunz
  • carmine s. Utente certificato 9 giorni fa
    Purtroppo questo danneggerà molto il buon esito delle elezioni. Repubblica ci ha gia "inzuppato il pane". Il garante doveva muoversi prima di decidere il candidato, visto che sono passati 2 giorni il tempo c'era. Peccato
  • Caterina Ottomano 9 giorni fa
    Ma complimenti! Mi sono trovata a dover scegliere tra il candidato unico Luca Pirondini che non mi piace, non mi convince, che mi sembra la banalità assoluta, e il non presentare la lista alle comunali. Bella democrazia diretta. E' più che evidente che Pirondini è stato scelto dalla plenipotenziaria Salvatore, e che la votazione online doveva essere solo un pro-forma. Peccato che Cassimatis, candidata molto più solida e preparata, abbia fatto saltare il banco. Perchè escluderla? Perchè invece non escludere dal voto i dissidenti e riproporre i due candidati? In ogni caso è evidente che nel movimento a Genova ci siano grossi problemi, che andrebbero risolti, non spinti sotto il tappeto, perchè si ripresenteranno.
  • Gianni Teodoro 9 giorni fa
    Purtroppo questa è la situazione in molti comuni. Anche da noi, Ortona (CH), succede una cosa simile. A primavera abbiamo le amministrative e il nostro gruppo, certificato nel 2012, ha visto entrare alcune persone lontane dall'erica del nostro Movimento. Il gruppo li ha allontanati e loro, 3/4 persone, hanno rimesso su un gruppo sconosciuto ed ha presentato anche loro la richiesta di certificazione. Però se lo staff di Milano andasse a vedere ed informarsi sui 2 gruppi è palese la distanza tra i due nel materiale prodotto in questi 5 anni e la pubblicazione da parte di ogni singolo candidato. La nostra richiesta di certificazione è stata mandata il 1 Marzo e siamo in attesa di risposta dallo staff, consapevoli che con 2 liste la certificazione sarà difficile. Mi auguro che guardando nel merito del gruppo (Amici di Beppe Grillo Ortona) è dei singoli candidati si decida di certificarci, certificare il gruppo attivo da sempre e che ha collaborato e collabora con i portavoce, a tutti i livelli, del Movimento visti anche gli interessi molto grandi che il PD ed il presidente della regione Abruzzo D'Alfonso, con i suoi amici, ha nel porto di Ortona ed in generale nel territorio ortonese. I cittadini attendono con fervore e speranza la nostra politica e ci auguriamo di non deluderli per colpa di alcuni ex Amici dei soliti partiti che stanno cercando di boicottarci chissà con quale intento o "ordine" di scuderia.
    • Gianni Teodoro Utente certificato 8 giorni fa
      Ieri la sig. Alessandra Di Virgilio a seguito di questo mio commento mi ha segnalato allo staff della certificazione come "mistificatore della realtà". Questo è a dimostrazione dei loro metodi meschini. Dal loro allontanamento ci stanno attaccando segnalando tutto quello che ci riguarda... Persone, Pagine e Gruppi FB, ecc. Abbiamo mandato tutto il nostro materiale allo staff in modo che potranno valutare ampiamente la situazione!
  • undefined 9 giorni fa
    Con il dolore nel cuore, se il garante del moVimento cinque stelle non fosse intervenuto, non avrei partecipato alla campagna elettorale e soprattutto non avrei votato Marika Cassimatis, in quanto sia lei che i suoi sostenitori sono palesemente dei dissidenti che da lungo periodo danneggiano il M5s genovese dal suo interno. Ho votato, HO VOTATO ANCORA LUCA PIRONDINI, un incredibile movimentista, una persona seria e ispirata che ha percepito fin da subito la visione del nostro progetto rivoluzionario. Sono felice e fiera del nostro garante, di Beppe, che si è basato su documenti che dimostrano che queste persone erano e sono dissidenti pericolosissimi pronti a tutto per minare il moVimento dal suo interno... Sono come il cancro, ma fortunatamente l'organismo è ancora forte e ha reagito bene combattendo! Grazie a tutte le persone che hanno segnalato i comportamenti inequivocabili di questi personaggi... Siete i globuli bianchi che hanno respinto la malattia! Infine, resta comunque il semplice fatto che per chi non conosce come me i fatti, basta fidarsi di #Beppe, che è il nostro garante e protegge la nostra creatura, IL MOVIMENTO CINQUE STELLE! In alto i cuori amici, restiamo uniti e portiamo avanti la nostra utopia che si sta trasformando in realtà! #arivederlestelle
  • paolo debernardi Utente certificato 9 giorni fa
    Firmo la petizione ove si chiede che vengano difesi i parchi nazionali in Italia da modifiche di legge che snaturerebbero i principi della storica legge quadro 394/91 sulle aree protette https://www.change.org/p/ministero-dell-ambiente-difendere-i-nostri-parchi-nazionali-da-modifiche-di-legge-sulle-aree-protette-7aa01cec-0fad-4d34-b205-8f8be0836fa5 perchè credo che le modifiche proposte annullino la missione civile e scientifica delle Aree Protette che è quella di conservare la Natura, e non quella di far divertire i cittadini o accontentare in tutto o per tutto i residenti, qualsiasi cosa essi chiedano. Firmiamo e facciamo firmare! Chi può, integri con commenti e documenti. Per chi fosse interessato al documento delle associazioni ambientaliste contro le modifiche della L.394. http://awsassets.wwfit.panda.org/downloads/aree_protette_associazioni.pdf Un lucido articolo su: http://www.rivistanatura.com/parchi-nazionali-e-arrivato-il-momento-di-arrabbiarsi/ GRAZIE Paolo Debernardi (Coazze TO)
  • Antonino Salpetro 9 giorni fa
    AVREBBE DOVUTO FARLO SUBITO, OK. MA LA COLPA NON è DI BEPPE, NON PUò ESSERE ONNISCIENTE... Avrebbe dovuto essere stata segnalata prima delle votazioni... Poi magari mi sbaglio... C'è da dire che Marika invitava a seppellire l'ascia di guerra... Però boh...
  • ulla passarelli 9 giorni fa
    1° ''Al minimo dubbio nessun dubbio'' GRC 2° ''Se si deroga una regola la si annulla'' GRC ... La Democrazie è fatta di Regole, che ne costituiscono le basi solide, su cui fondare il rispetto della propria libertà e di quella altrui
  • Alberto O. Utente certificato 9 giorni fa
    Era ora! Controllo rigorosissimo delle candidature, dopodiché controllo ulteriore che non si sa mai. Piena fiducia a Beppe.
  • Freo S. Utente certificato 9 giorni fa
    Io mi fido di Beppe.
  • BASTA INCIUCI 9 giorni fa
    QUALCOSA DI ANALOGO SUCCEDERA' DOPO LE ELEZIONI POLITICHE SE IL M5S NON RAGGIUNGERA' IL 40% EVITIAMO DOLOROSE EMORRAGIE, BASTA PENSARCI PRIMA FIRMIAMO E CONDIVIDIAMO LA PETIZIONE ANTI INCIUCI https://www.change.org/p/parlamento-della-repubblica-italiana-legge-elettorale-di-iniziativa-popolare-secondo-turno-per-eleggere-la-coalizione-di-governo
  • Michele Piccoli 9 giorni fa
    Assolutamente in disaccordo con questa decisione. Classico caso in cui la cura è peggio del male. Beppe spero tu legga il blog e accetti un consiglio amichevole, per crescere il neonato ha bisogno di cadere e farsi male, più e più volte. Al Movimento servono le prove che quando si va a votare per un candidato, TUTTI devono partecipare e che il loro voto è importante. Così sminuisci l'importanza del voto e sempre meno gente vi parteciperà in futuro. Hanno votato un coglione? Che se lo tengano!
  • piero coppa 9 giorni fa
    vuoi un consiglio Beppe? non certificare piu nessuna lista a regionali e comunali fai presentare il m5s solo alle elezioni nazionali. Non ci sono abbastanza candidati validi nel m5s, quei pochi buoni usali x il governo nazionale. Le liste locali han portato solo guai e discredito. il caso genova, roma etc etc fanno solo perdere voti.
  • Giorgio Frangipane 9 giorni fa
    Premessa: So benissimo che ci avete sempre preso quando sono state prese delle decisioni difficili come quella di oggi. Adesso caro Movimento, ci state chiedendo di "Fidarci" perche' sapete anche voi che questa decisione non sta' ne in cielo e ne' in terra. Bisognova evitare la candidatura della ormai EX-candidata sindaco, PRIMA del voto. Ma che figura ci facciamo, e' questa la nostra Democrazia Diretta del 2017? Io immagino I titoloni di domani " La Democrazia Diretta salta per le decisioni (in buona fede) di uno" "Non vince il candidato che piace a Grillo? Elezioni da rifare". Possiamo fare lo sforzo di fidarci anche questa volta, ma a tirar troppo la corda, alla fine si spezza. Giorgio Frangipane, Attivista, RdL e Italiano all'estero.
  • luca Tegoni Utente certificato 9 giorni fa
    Orgoglioso del M5S
  • giuseppe centrone 9 giorni fa
    Ho votato per NON PRESENTARE ALCUNA LISTA: IL M5S NON E' A CACCIA DI POLTRONE, e non c'è tempo PER SELEZIONARE CANDIDATI SICURAMENTE INTEGRI, compreso il candidato Sindaco, tenuto conto che TRA I COLPEVOLI E' COMPLICE CHI TACE. Per questo devono essere esclusi anche tutti quelli che, sapendo, non hanno denunciato.
  • Francesco C. Utente certificato 9 giorni fa
    Le liste di Genova e le difficolta' europee. Ascoltavo l' intervento di Romano Prodi che ha accennato alle difficolta' che attraversa l' Europa. Mi e' venuta in mente l' affermazione di Laura Boldrini: l' Ue non sia condizionata dai disagi dei cittadini. Io ho la sensazione che la realta' sia diversa: I cittadini non siano condizionati dai disagi europei ed in questo mi sento in linea con le affermazioni di Prodi. L' Europa di oggi sembra essere nata quasi con un vizio di forma come afferma Gian Enrico Rusconi. E', in sostanza, un' Europa che deve essere cambiata affinche' l' Italia e con essa la gente italiana, trovino sia ragionevole rimanere nell' Unione. [IMO]
  • Davide B. 9 giorni fa
    Grande Bebbe! Piena fiducia a Luca Pirondini e alla parte buona del MoVimento!
  • laura risso 9 giorni fa
    Beppe Grillo e' il garante del MoVimento e se decide di non certificare una lista ha le Sue ragioni; piena fiducia a Beppe
    • Pino Galop 9 giorni fa
      Ecccià, la ragione è che chi aveva vinto non era il cocchino suo!
  • Elena Botto 9 giorni fa
    Votato per la lista di Luca! Questa situazione incresciosa si è trascinata e ci ha danneggiato fin troppo e sono felice di apprendere questa decisione, che responsabilizza tutti noi su una scelta che va ben oltre alla sola situazione genovese. Con questo voto scegliamo se porgere il fianco a chi ci vuole usare o ritrovare unità alla luce delle nostre stelle, dei nostri principi, dei valori irrinunciabili del M5S! Bene anche che le votazioni siano aperte a tutti gli iscritti! Facciamo sentire la democrazia nel MoVimento! La maturità politica è anche sapersi emancipare dal qualunquismo, dalla paura, dai complessi e agire con forza contro chi vuole usare il M5S come una scala mobile per i suoi interessi personali, sulla logica del divide et impera! SIAMO CRESCIUTI? ABBIAMO GLI ANTICORPI? Allora USIAMOLI!
  • Marco B 9 giorni fa
    Ci parlano di comportamenti sleali dei membri della lista, ma grazie alle magie del metodo Genova non ne conosciamo nemmeno i nomi. A me non piaccioni i plebisciti: temo proprio che voterò per non presentare nessuna lista
  • Patroclo F. Utente certificato 9 giorni fa
    Per quanto mi riguarda, la fiducia è sempre stata al 101%. Adesso più che mai ci vogliono RIGORE ed INFLESSIBILITA'. Quindi, fai ciò che ritieni più opportuno per salvaguardare gli interessi del Movimento. SEMPRE. Un abbraccio!
  • RICCARDO M. Utente certificato 9 giorni fa
    Stiamo cominciando ad avere un buon sistema immunitario. Vai avanti cosi'Beppe , e lascia abbaiare inutilmente gli opportunisti e i troll alla luna...
  • Paolo r. Utente certificato 9 giorni fa
    Votato per la lista Pirondini. Forza M5S a Genova! Forza Beppe!
  • matteo riceputi 9 giorni fa
    Voterò per non presentare nessuna lista perché nella situazione assurda che si è creata preferisco questo ad una campagna mediatica infernale che è già pronta a scatenarsi. Non ce lo meritiamo. Concludo dicendo che ci vogliono poche regole e molto chiare altrimenti da fuori sembriamo in balia del vento e non credo che tutto ciò faccia onore a chi nel m5s crede.
  • De Santis 9 giorni fa
    Gianroberto non lo citare neanche, in questo momento si sta rivoltando nella tomba. VERGOGNA
    • roberto m. Utente certificato 9 giorni fa
      sei ridicolo
    • maurizio s. Utente certificato 9 giorni fa
      Uno dei pochi che può citare Gianroberto è proprio Beppe. Sei tu che ti devi sciacquare la bocca quando parli de movimento....... piddiota.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      sei il custode del Cimitero?
  • Rio Savè Utente certificato 9 giorni fa
    Sarebbe bello se qualcuno domandasse. a chi ha fatto le segnalazioni, perchè hanno aspettato l'esito delle votazioni per farle.
  • paolo p. Utente certificato 9 giorni fa
    Ho votato. Non sono di Genova ma se ci sono questo tipo di problemi allora preferisco che non ci sia la lista! Se la lista deve essere fatta voglio che sia candidata quella che ha preso più voti altrimente, se ritenuta inaffidabile, niente lista. La punizione per tutti i genovesi 5 stelle. Che sia diano una regolata!!
    • Caterina Contardi Utente certificato 9 giorni fa
      Hai fatto benissimo, con la situazione che c'è a Genova, prendere il Comune sarebbe un suicidio politico. Risolavere i problemi, prima, e risolverli alla svelta.
  • roberto m. Utente certificato 9 giorni fa
    io ho votato Cassimatis dopo avere letto il percorso soprattutto di studi ma sono d'accordo in pieno con la decisione presa da Beppe.Purtroppo per il poco tempo non sempre si riesce a seguire e valutare come si dovrebbe il percorso del singolo candidato, quindi trovo giusto che vada avanti Pirondini. L'unico problema è che i candidati andrebbero valutati prima delle votazioni e non dopo. questi sono errori da non ripetere perchè è la classica vicenda che i giornali (soprattutto il penoso secolo xix di genova) userà per screditare il m5s .
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    .QUELL'IRRAGGIUNGIBILE MISERIA PER I MISERABILI. Qualche anno fa, nasceva una nuova legge che fu denominata Jobs-act che permetteva agli industriali di usufruire di ben 20 miliardi di euro. Questo ha permesso di lavorare a circa 200.000 persone. Molti furono falsi impieghi (si è parlato di circa 100.000) finalizzati a frodare lo Stato. Si è parlato anche di tutele crescenti per gli operai, ma subito smentite della Cassazione la quale, con una sentenza apposita, così recitava: "l'imprenditore può licenziare quando vuole anche se l'imprese è fortemente produttiva". E' il risultato funesto dell'annullamento dell'articolo 18 e la forte genuflessione dei politici verso i padroni. In una notte di fine dicembre del 2016, il nuovo governo, come per incanto, trova ben 20 miliardi per salvare le banche, anche loro, amorosamente, coccolate dai politici. Nel frattempo i dati ISTAT comunicavano che la povertà in Italia era in forte ascesa e il governo, giustamente,ha preso le misure per "contrastarla". Peccato che fanno solo ridere! Si tratta di circa 2 miliardi messi a disposizione per le fasce poverissime e che prevedano una somma pari a circa 400,00 euro a famiglia. Osservate l'assurdità per poter accedere: 1) La famiglia non deve avere reddito; 2) I genitori devono avere 3 figli a carico; 3) devono abitare in case prese in affitto; 4) devono avere un'automobile vecchia di almeno 20 anni; 5) devono avere un parente in famiglia diversamente abile. Se questo sono le condizioni per raggiungere le tante agognate 400,00 euro per le famiglia ridotte in miseria, ho l'impressione che si tratti di una vera e propria presa per i fondelli. Come al solito, tanta ricchezza distribuita ai ricchi e tanta pochezza da distribuire ai poveri. Natale Massenzio
    • Vincenzo A. Utente certificato 9 giorni fa
      Con 400 Euro cosa ci fanno ? Ci comprano un cappio per impiccarsi. Casta sei grande. ( è sempre la stessa storia che si ripete, annunci tanto per dare aria alla bocca) W M 5 * * * * *
    • Vincenzo A. Utente certificato 9 giorni fa
      1) La famiglia non deve avere reddito; 2) I genitori devono avere 3 figli a carico; 3) devono abitare in case prese in affitto; 4) devono avere un'automobile vecchia di almeno 20 anni; 5) devono avere un parente in famiglia diversamente abile. Una famiglia super sfigata, non so come possa sopravvivere a tanta sfiga, Padre, madre, 3 figli minori, genitore o genitori diversamente abili, 6- 7 persone senza nessun reddito, auto , quale auto forse bici di oltre 20 anni. Sono curioso, quante famiglie di Italiani rispondono a questi requisiti ? E' una presa per il c..o. Ma fatemi il piacere !!!
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    Peggio del salvataggio di Lotti e Minzolini ci sono solo i titoli patetici sui principali quotidiani italiani di oggi: "La sfida del Parlamento ai Pm" "Svolta renziana, non siamo subalterni ai Pm" Premesso che i Pubblici Ministeri qui non c'entrano nulla, perché Minzolini è stato condannato in via definitiva e una Legge dello Stato dice che non può più stare in Senato. Quindi ieri il Senato ha violato la Legge con un atto eversivo. Ma la cosa più vergognosa è che per La Repubblica, Il Messaggero e altri giornaloni, violare la legge rappresenterebbe una "sfida" o una "svolta". Sono disposti a tutto pur di favorire i partiti che li hanno foraggiati per anni. Per fortuna perdono copie ogni giorno. E ci credo! Luigi Di Maio
  • Riccardo De giorgi 9 giorni fa
    Sono di genova ed ero certo che non ci sarebbe stata la certificazione per quella lista e quella candidata sindaca .. seguendo sul territorio da anni ero incredulo che potesse accadere , il garante anche questa volta non ha deluso usando a mio avviso il metro di giudizio : onesti si abbelinati no !!! Luca Pirondini e il vero esempio del moVimento locale , fedele alla linea che vuole persone oneste intellettualmente in primis e che non si prestano a protagonismi e basta con questi che usano il moVimento per salto della quaglia
  • francesco rossi 9 giorni fa
    Il garante nel ventennio si chiamava in un altro modo, e almeno aveva la faccia di non nascondersi dietro regole apparentemente democratiche. Le teste di legno sono le strumento più antico per aggirare le regole, ed è molto diffuso in sudamerica dove fior di dittatori mettono parenti o amici per nascondere i loro volti. qui non si ha neanche il coraggio di chiamarsi "partito"..... fidarsi? e perchè ci dovremmo fidare di uno che è parte integrante dello stesso sistema economico e finanziario che dice di combattere? che tristezza per questo Paese.... dalla padella ad una brace infuocata!!!
    • Maria P. Utente certificato 9 giorni fa
      tu non ti devi fidare di nessuno qui dentro, devi solo toglierti dalle pa...e
    • andrea a44 Utente certificato 9 giorni fa
      scommetto che tu somigli arenzi e sei esaltato come lui
    • francesco rossi 9 giorni fa
      no, parlavo di Benito Mussolini, a cui tra l'altro Grillo assomiglia molto anche per i suoi atteggiamenti esaltati.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      Parlavi di Re-nzi?
  • VINCENZO ANTONA Utente certificato 9 giorni fa
    Non conoscendo a fondo la situazione è molto difficile esprimersi su questo caso particolare. Senza dubbio, se viene presa una decisione di questo tipo ci saranno dei motivi più che validi. A parer mio, giusto per non dare l'idea che, anche se votata, la candidata viene boicottata da chi prende le decisioni a dispetto delle votazioni degli iscritti, si dovrebbe (se non è già stato fatto) convocare la candidata e chiedere spiegazioni e, in base a queste prendere gli opportuni provvedimenti (ma penso che non debba essere io a consigliare il modo migliore). Riguardo alle elezioni si dovrebbe candidare il secondo che ha avuto più preferenze: guai a non presentarsi in una città come Genova.
  • Elio Volpone Utente certificato 9 giorni fa
    Ho votato per non presentare alcuna lista. In precedenza avevo votato per Luca Pirondini, ma credo che presentare la lista che è arrivata seconda - su due - è un errore madornale, meglio saltare un giro e cercare delle soluzioni affinché questo non possa più succedere. Se quello che Beppe afferma corrisponde a verità - e su questo non ho alcun dubbio - il problema che un gruppo di persone possa riuscire a manipolare un risultato deve essere assolutamente risolto. Elio Volpone
    • Caterina Contardi Utente certificato 9 giorni fa
      Io l'ho gia fatto. La situazione di Genova è drammatica: su cinque consiglieri comunali, 4 si sono dimessi, che significa che dei problemi e anche grossi, ci sono. Non mi sembra il caso di rischiare di prendere un comune così difficile con un sindaco che si preannuncia debole e con poche idee confuse in testa. Un candidato come Pirondini che non fa altro che scimmiottare malamente Beppe Grillo. Ricordiamo che di Grillo ce n'è uno solo, gli altri sono cloni.
    • Matteo Canepa 9 giorni fa
      Mi sembra una decisione folle non presentarsi a Genova, soprattutto quando c'è una lista alternativa moooolto valida!
  • viviana vivarelli Utente certificato 9 giorni fa
    QUELL'IRRAGGIUNGIBILE MISERIA PER I MISERABILI. Qualche anno fa, nasceva una nuova legge che fu denominata Jobs-act che permetteva agli industriali di usufruire di ben 20 miliardi di euro. Questo ha permesso di lavorare a circa 200.000 persone. Molti furono falsi impieghi (si è parlato di circa 100.000) finalizzati a frodare lo Stato. Si è parlato anche di tutele crescenti per gli operai, ma subito smentite della Cassazione la quale, con una sentenza apposita, così recitava: "l'imprenditore può licenziare quando vuole anche se l'imprese è fortemente produttiva". E' il risultato funesto dell'annullamento dell'articolo 18 e la forte genuflessione dei politici verso i padroni. In una notte di fine dicembre del 2016, il nuovo governo, come per incanto, trova ben 20 miliardi per salvare le banche, anche loro, amorosamente, coccolate dai politici. Nel frattempo i dati ISTAT comunicavano che la povertà in Italia era in forte ascesa e il governo, giustamente,ha preso le misure per "contrastarla". Peccato che fanno solo ridere! Si tratta di circa 2 miliardi messi a disposizione per le fasce poverissime e che prevedano una somma pari a circa 400,00 euro a famiglia. Osservate l'assurdità per poter accedere: 1) La famiglia non deve avere reddito; 2) I genitori devono avere 3 figli a carico; 3) devono abitare in case prese in affitto; 4) devono avere un'automobile vecchia di almeno 20 anni; 5) devono avere un parente in famiglia diversamente abile. Se questo sono le condizioni per raggiungere le tante agognate 400,00 euro per le famiglia ridotte in miseria, ho l'impressione che si tratti di una vera e propria presa per i fondelli. Come al solito, tanta ricchezza distribuita ai ricchi e tanta pochezza da distribuire ai poveri. Natale Massenzio
    • pavli bodrei 9 giorni fa
      E' imbarazzante che qualcuno possa credere e pubblicare una tale massa di fandonie. Nessuno può essere così stupido, pertanto sono sicuro che sia stato fatto in malafede...
  • Laura Cecchini 9 giorni fa
    Siamo alla follia. Alla follia. Se non vi fidavate della Cassimatis che cazzo l'avete lasciata candidare a fare? Siete invotabili, INVOTABILI. Democrazia cosa? Vi è andata male che è stata scelta lei e lei non doveva essere scelta. Bravo Grillo. Sei alla follia più assoluta
    • maurizio Poluzzi Utente certificato 9 giorni fa
      Brava, belle prole Adesso ti spiacerebbe spiegarmi cio chesta succedendo ? Ho notizie approssimative e vorrei capire.Grazie. P.S. : mi riferisco alle candidature per il comune di Genova.
    • old dog 9 giorni fa
      a Cecchini vai a sparare da un'altra parte è possibile che non hai capito le segnalazioni sul comportamento di questa signora che denigrava i suoi stessi compagni nel MoVimento hanno dato modo al garante di ritirare il simbolo del M***** d'altronde è una regola purtroppo le segnalazioni sono arrivate un po' in ritardo ma in tempo xchè non esca eletta una Pizzarotta
  • Rob M. Utente certificato 9 giorni fa
    subito la nuova lista
  • Rosa 9 giorni fa
    Avanti così. Questo deve servire da monito a coloro che pensassero di approfittarsi del Movimento. In passato abbiamo avuto personaggi come Pizzarotti che si sono approfittati della loro nomina per denigrare il Movimento e infangarlo. Meglio escluderli fin dall'inizio. Ho votato.
  • Davide Ferrara 9 giorni fa
    Certo che voglio una Genova a 5 stelle! Sono stanco di vedere gente che dice di essere del MoVimento e che continua ad appoggiare chi se ne esce tenendosi la poltrona. Ricordo bene di molti soggetti che continuavano a sostenere Pizzarotti mentre questo continuava a sparare contro MoVimento e Beppe. Gente che appoggia comunali che, dopo essere stati eletti, se ne sono andati ma si sono tenuti la poltrona e rilasciano dichiarazioni inaccettabili ai giornali. Ora basta! Beppe voto a favore di Luca Pirondini non perchè mi fido di te (cosa peraltro vera) ma perchè sono stra convinto CHE QUESTA SIA LA SCELTA GIUSTA! *****
  • daniele n. Utente certificato 9 giorni fa
    vai beppe ! sei un grande, ! basta stronzi che si infilano nel movimento solo x soldi !
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
    Votato per Pirondini...non voglio lasciare la Città di Genova in mano esclusiva alla partitocrazia!
  • eugenio p. Utente certificato 9 giorni fa
    vai Luca!! per mesi hanno sputato nel piatto in cui adesso vorrebbero mangiare: no grazie, avanti il prossimo.
  • giuseppe giordano 9 giorni fa
    Beppe non avevo dubbi che ti accorgessi dei trucchetti che avevano adoperato per affossare la parte buona del Movimento e favorire la sinistra
  • anna q. Utente certificato 9 giorni fa
    http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/ dobbiamo votare, facciamo qualche cosa, così avanti non si può più andare, abbiamo un parlamento che è solo fine a se stesso
  • milena varesano 9 giorni fa
    bravo Beppe. non permettere che si butti via scorrettamente la parte buona del MoVimento. Avanti Luca Pirondini
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
    @ genova stellata,Genova Visto? Abbi fiducia nel Movimento(quello vero) e in Beppe! Ciaooo e grazie per le segnalazioni!
  • Marco Maglione Utente certificato 9 giorni fa
    Ma che buffonata è questa votazione!? Ma ci volete proprio prendere in giro!?
    • Matteo Canepa 9 giorni fa
      A me sembra più che sensato che se sono state rilevate anche successivamente delle irregolarità o delle persone che probabilmente lasceranno il movimento in fretta , si fermi tutto. Non possiamo permettercelo in una città come Genova.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 9 giorni fa
      Dopo l'esito delle votazioni di martedì, infatti, mi è stato segnalato, con tanto di documentazione, che molti, non tutti, dei 28 componenti di questa lista, incluso la candidata sindaco, hanno tenuto comportamenti contrari ai principi del MoVimento 5 Stelle prima, durante e dopo le selezioni online del 14 marzo 2017. In particolare hanno ripetutamente e continuativamente danneggiato l’immagine del MoVimento 5 Stelle, dileggiando, attaccando e denigrando i portavoce e altri iscritti, condividendo pubblicamente i contenuti e la linea dei fuoriusciti dal MoVimento 5 Stelle; appoggiandone le scelte anche dopo che si sono tenuti la poltrona senza dimettersi e hanno formato nuovi soggetti politici vicini ai partiti. ^^^^^ E secondo te è una buffonata? E' certo che se le segnalazioni pervenute al garante,fossero arrivate prima delle votazioni,le stesse non si sarebbero fatte o quantomeno si sarebbero fatte per altra lista,o no? Direi inoltre che quanto sopra è una garanzia per il Movimento! Certamente questi signori andranno sul carro del PD o DP è la stessa cosa!
  • Tullio Rossi 9 giorni fa
    Decisione saggia, il buon nome del MoVimento viene prima di tutto e di tutti. Tutti quelli che negli ultimi mesi hanno infangato il MoVimento, lo Staff, Beppe Grillo e la Casaleggio associati non sono degni di presentarsi e concorrere sotto il nostro simbolo. Noi siamo oltre, noi non siamo i partiti, noi vogliamo abbattere la partitocrazia e tutti i corrotti di questa martoriata nazione. W il MoVimento 5 Stelle e w tutti quelli che credono nei nostri principi e nel nostro programma!!!!! Avanti con Luca Pirondini!!!!
  • Aldo Masotti Utente certificato 9 giorni fa
    Ho votato . Ma non essendo di Genova non conosco il "casino" , mi fido del giudizio del garante . Tuttavia anche questo caso deve far ripensare le metodiche di selezione . I meetup favoriscono chi la politica la faceva , l'ha sempre fatta , e la vuole fare come professione . Infatti non avendo niente altro da fare hanno molto tempo da spendere nelle relazioni "politiche" . La selezione dei candidati andrebbe equiparata a quello che le aziende fanno quando cercano un dirigente. Appunto: lo cercano .
  • Maria Tini 9 giorni fa
    Non c'è alcun dubbio sul fatto che Luca Pirondini sia un candidato perfetto a sindaco di Genova. Ho piena fiducia in lui. Luca Pirondini ha dimostrato di avere gli argomenti vincenti per portare e far rispettare la voce dei cittadini nelle istituzioni, per far rinascere Genova nell'ambito culturale e turistico, per rendere la nostra città più sicura. Ha la volontà precisa di dare a Genova trasporti pubblici più efficienti, riciclaggio massimo dei rifiuti, affrontare il grosso problema del dissesto idrogeologico. Sono certa che ha la volontà e la capacità di affrontare tutto questo, insieme ad una squadra molto unita che lo sostiene e lo apprezza moltissimo. Più che d'accordo sul presentare lui e la sua lista alle Comunali 2017 per avere una splendida Genova a 5Stelle
  • gaetano B. Utente certificato 9 giorni fa
    Mi domandavo in effetti se si potesse impunemente dileggiare e danneggiare il Movimento. Il movimento è stato danneggiato da persone che alla fine hanno avuto anche diritto di voto, e con il loro voto hanno tentato di affossare la parte positiva e vitale del movimento genovese. Spero ancora in PIRONDINI
  • Maria Battistini 9 giorni fa
    Certo che si , Genova deve essere a 5 Stelle! Avanti con l'altra lista!
    • Stefano O. Utente certificato 9 giorni fa
      Scusate avevo inteso male. Avanti Pirotti, secondo arrivato!
    • Stefano O. Utente certificato 9 giorni fa
      Mi sembra evidente che non ci sia nessuna altra lista. Difatti il quesito è "presentare la lista con candidato sindaco Pirondini" oppure "non presentare alcuna lista". Scegliendo la seconda opzione mi sembra evidente che a Genova M5S non si candida..
  • inclemente mastengo Utente certificato 9 giorni fa
    Sempre così: vadano pure a fare in culo.
  • Matteo Canepa 9 giorni fa
    Mi sembra una decisione più che logica! Basta candidare gente che usa il MoVimento come Taxi!! Ho votato a favore della Lista. Se c'è una alternativa valida dobbiamo correre per Genova!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus