Quattro proposte sull'immigrazione, di Vittorio Bertola

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

immigratiburtina.jpg

immagine: immigrati alla stazione Tiburtina di Roma prima dello sgombero

di Vittorio Bertola, consigliere comunale M5S Torino

1. Giro di vite sui permessi di soggiorno per protezione umanitaria, che solo l'Italia concede in massa. Da noi quasi un asilo politico su due viene dato a persone che non ne avrebbero diritto secondo i trattati internazionali sui rifugiati, ma che noi accogliamo comunque per "gravi motivi umanitari". Negli altri Paesi europei questo tipo di permessi non esiste o viene usato in misura molto minore, da noi invece con questa motivazione si fanno entrare persone che non dovrebbero, perché? Proprio per alimentare l'industria dell'accoglienza.

VIDEO Il campo profughi alla Stazione Tiburtina di Roma

2. Istituzione di sistemi efficienti per il rimpatrio forzato delle persone a cui viene respinta la domanda di asilo. Non è ammissibile che anche a quel 40-50% di domande che viene respinto corrisponda di fatto una ammissione in Italia, come clandestini, perché ci si limita a consegnargli un foglio con scritto "devi lasciare il Paese, fallo tu, ok?". Questo non è un comportamento serio, se uno deve essere espulso deve essere accompagnato alla frontiera e/o caricato su un aereo per il suo Paese di origine, a forza se necessario.

3. Istituzione di una procedura specifica per la trattazione dei ricorsi contro il diniego dell'asilo. Non è possibile che uno che non ha diritto all'asilo, anche palesemente, possa restare in Italia per anni semplicemente facendo ricorso contro il provvedimento di diniego dell'asilo, perdipiù a spese nostre perché essendo nullatenente gli avvocati li paghiamo noi. E' giusto dare una possibilità di ricorso per evitare abusi, ma essa segua un suo percorso d'urgenza in modo da venire evasa nel giro di un mese o due e da non dare scuse a chi non ha diritto di stare in Italia.

4. Sorveglianza più stretta dei profughi nel sistema di accoglienza. Qui a Torino qualche mese fa c'è stato un profugo senegalese che per settimane usciva tutte le mattine alle 5 dal suo ostello (pagato da noi) e andava a rapinare e accoltellare le donne alle stazioni della metropolitana. Dopo 8 rapine violente l'hanno preso, e ci si chiede: ma la cooperativa che gestiva l'accoglienza non si è mai accorta di niente? E' giusto che continui a ricevere fondi pubblici per progetti S.P.R.A.R.? Persino nello S.P.R.A.R. la percentuale di "uscita per integrazione" è meno di un terzo, almeno due terzi escono senza avere la minima speranza di mantenersi e di fatto vanno a vivere in ghetti nelle fabbriche abbandonate e/o diventano manovalanza per la criminalità organizzata.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Maria L. Utente certificato 2 anni fa
    Ho anch'io una proposta: si accolgano i profughi nel Mediterraneo, in acque internazionali (così si evita il trattato di Dublino),su grandi navi attrezzate di tutto punto come le grandi navi da crociera, si controllino, si sfamino, si curino ecc. ecc., ma soprattutto si censiscano e quelli che ne hanno diritto vengano distribuiti in tutta l'Unione (unione si fa per dire) Europea, OVVIAMENTE IL TUTTO A SPESE DI TUTTA L'UNIONE EUROPEA. Chi non è profugo venga rispedito in patria.
  • Renato Cappellari Utente certificato 2 anni fa
    Quando avremo un Governo serio queste proposte potranno diventare realtà . Renato Cappellari-Udine
  • rino lagomarino Utente certificato 2 anni fa
    Tutti parlano dell'immigrazione dal punto di vista dell'arrivo, dell'accoglienza o del respingimento e in minor misura di non farli partire dal loro paese. Pochissimi ricordasno che è stato uno sbaglio deporre ghedaffi e altri pochissimi dicono che bisognerebbe aiutare questi migranti al loro paese... ma non argomentano, non dicono che significa "aiutare" e tutto fluisce in parole superficiali. Nessuno, dico nessuno, in tv o altrove solleba il vero ed unico grande dilemma: Perché interi popoli stanno fuggendo dai oro paesi? Perché Europei e Americani per primi non affrontano queste cause che evidentemente sono dovute all'enorme sperequaziobe della ricchezza oggi esistente sul nostro pianeta come neappure ai tempi dei faraoni? Perché nessuno dei niostri politici affronta il tema che dovrebbe riaguardare in realtà l'ONU intera? Chi arma i8 guerriglieri dove la guerra costringe le genti alla fuga? Vhia arma l'Isis? A chi giova questa enorme destabilizzazione globale in atto? Questi sono gli argomenti che dovrebbero essere sollevati quando da qualche Monsignore, da qualche Salvini e da altri politici demagoghi si sentono invece discorsi mediocri.
  • Alessandro Paolino 2 anni fa
    Sarebbe interessante capire se la posizione del M5S nei confronti dell'immigrazione è quella di Grillo oppure quella di Buccarella. Sarebbe utile fare un po di chiarezza. Alessandro
  • Luca D. Utente certificato 2 anni fa
    Fermare il fenomeno dell'immigrazione è come tentare di fermare uno Tsunami. E cioè è impossibile. "Se non puoi battere il tuo nemico alleati con lui" Sun-Tzu, L'arte della guerra I migranti arrivino e si guadagnino il diritto di rimanere. Lavori socialmente utili e altre attività necessarie in cambio di un ospitalità dignitosa che comunque rappresenti un netto passo avanti per chi arriva da condizioni economiche e politiche disastrose. Tutto ciò per un certo periodo da definire (diciamo 2/3 anni?). Alla fine esame di italiano e costituzione italiana. Se tutto va bene permesso di soggiorno altrimenti a casa. Aprendo un varco di speranza sarà anche più semplice determinare i paesi di origine perché gli immigrati saranno più disposti a dire la verità una volta arrivati. In tal caso sarà possibile rimpatriarli in caso di non superamento del periodo di prova. Nel frattempo interventi strutturali nei paesi di origine.
  • Luca D. Utente certificato 2 anni fa
    L'immigrazione è un fenomeno naturale che non si può arrestare in nessun modo, se non intervenendo alla fonte, e cioè nei paesi di origine. Ma si sta' dando ad intendere che intervenire nei paesi di origine sia una soluzione facile. Anche organizzando un buon piano di interventi ci vorrebbero anni perchè dia i suoi frutti in termini di riduzione del fenomeno. Stiamo parlando di paesi in guerra, spesso senza esecutivi politici ufficiali o, nella migliore delle ipotesi di paesi economicamente sottosviluppati con forti problemi di corruzione. Inoltre ci dimentichiamo, da buoni cittadini che è un diritto di chiunque quello di potersi giocare la carta della salvezza in un paese (Italia o Europa che sia) dove ci sono possibilità di miglioramento o per una grandissima parte dei migranti, per la salvezza. La distinzione fra rifugiato politico e rifugiato di altra natura è una chimera. Chi è in grado di distinguere fra le due? Stiamo parlando di persone che arrivano senza documenti e che spesso o parlano lingue incomprensibili, o parlano 2/3 lingue differenti o parlano lingue universali, come l'arabo. Buona parte delle colpe per le attuali condizioni dell'Africa sono da ricercarsi in uno sfruttamento irresponsabile da parte dei paesi occidentali, e quindi stiamo pagando dazio per colpe anche nostre. Le soluzioni suggerite sono inattuabili per un unico e semplice motivo: Il rimpatrio dei migranti è IMPOSSIBILE. Una volta che i migranti sono arrivati è difficilissimo stabilire il paese di provenienza, ed i paesi di provenienza non darebbero l'autorizzazione al rimpatrio di voli charter pieni di potenziali dissidenti. Non scadiamo anche noi in facili populismi cavalcando l'onda del malessere diffuso ma studiamo una soluzione intelligente. Magari pretendendo con più forza che l'Europa si faccia carico della sua parte, limitando gli spechi delle cooperative, studiando un serio piano di integrazione e migliorando il sistema di accoglienza in termini di schedature e sicurezza.
  • Luca D. Utente certificato 2 anni fa
    Sono un sostenitore M5S da molto tempo e ringrazio chi all'interno del movimento fa quello che fa e per come lo sta facendo. Naturalmente non sempre si può essere d'accordo con tutte le posizioni ufficiali del movimento. Per quanto può valere la mia opinione, M5S sta sbagliando in tromba la posizione sugli immigrati. E' vero che i cittadini sono arcistufi della situazione derivante dal problema immigrazione. Sembra quindi quasi logico sostenere la posizione radicale dei respingimenti. Ma tutti dovremmo sapere che l'immigrazione è un fenomeno naturale che non si può arrestare in nessun modo, se non come si sostiene, intervenendo alla fonte, e cioè nei paesi di origine. Ma si sta' dando ad intendere che intervenire nei paesi di origine sia una soluzione facilmente attuabile, quando non lo è per nulla. O meglio, anche organizzando un buon piano di interventi ci vorrebbero anni perchè dia i suoi frutti in termini di riduzione del fenomeno. Stiamo parlando di paesi in guerra, spesso senza esecutivi politici ufficiali o, nella migliore delle ipotesi di paesi economicamente sottosviluppati con forti problemi di corruzione. Inoltre ci dimentichiamo, da buoni cittadini e paladini della giustizia quali pretendiamo di essere noi M5S, che è un diritto di chiunque quello di potersi giocare la carta della salvezza in un paese (Italia o Europa che sia) dove ci sono possibilità di miglioramento o per una grandissima parte dei migranti, per la salvezza. La distinzione fra rifugiato politico (avente diritto all'asilo) e rifugiato di altra natura (chiamiamolo migrante economico) è una chimera. Chi è in grado di distinguere fra le due? Stiamo parlando di persone che arrivano senza documenti e che spesso o parlano lingue incomprensibili, o parlano 2/3 lingue differenti o parlano lingue universali, come l'arabo. Buona parte delle colpe per le attuali condizioni dell'Africa sono da ricercarsi in uno sfruttamento irresponsabile da parte dei paesi occidentali, e quindi stiamo pagando daz
    • Luca D. Utente certificato 2 anni fa
      scusate, è la prima voltaa che posto qui e non sapevo dei 2000 caratteri per cui il mio commento è stato mozzato perchè troppo lungo. continuo qui: tiamo pagando dazio per colpe anche nostre. La vedo dura che questa posizione "salviniana" (anche se ci si sforza di farla passare diversamente) porti buoni effetti all'interno del movimento. Le soluzioni suggerite sono inattuabili per un unico e semplice motivo: Il rimpatrio dei migranti è IMPOSSIBILE. Una volta che i migranti sono arrivati è difficilissimo stabilire il paese di provenienza, ed anche riuscendoci i paesi di provenienza non darebbero l'autorizzazione al rimpatrio di voli charter pieni di potenziali dissidenti. Quindi per favore, non scadiamo anche noi in facili populismi cavalcando l'onda del malessere diffuso ma studiamo una soluzione intelligente. Magari chiedendo e pretendendo con più forza che l'Europa si faccia carico della sua parte, limitando gli sprechi delle cooperative, studiando un serio piano di integrazione e migliorando il sistema di accoglienza in termini di schedature e sicurezza.
  • Biagio C. Utente certificato 2 anni fa
    QUINTO: andare nei paesi dai quali questi qua "fuggono" (per meglio dire, dove vengono presi in rete e imbarcati aggratis con la pistola alle spalle, altro che 5000 euro a testa! Anzi, prima erano "quasi 10000", poi sono diventati 5000, oggi dicono 3000! TV DI BUFFONI!), liquidare i regimi violenti, stabilire task forces e poi concedere prestiti per ricostruzioni e per far sì che possano costruirsi un'economia (ad es con l'energia sostenibile, con cui potrebbero dare elettricità all'intera Africa... E magari estrarre anche l'acqua che c'è sotto il Sahara!). Ma siccome all'America non conviene la pace dove possono vendere armi... Se invece fossero stati paesi come l'Iraq e la Libia, sai come correvano a "ristabilire la democrazia"?
    • Luca D. Utente certificato 2 anni fa
      tutto giusto quello che dici. Ma ci vogliono decenni per farlo. E l'appoggio dell'intero blocco dei paesi occidentali. Nel frattempo bisogna studiare qualcos'altro.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Sesta regola: la quinta regola è abolita.
  • margesimpson 2 anni fa
    E' così complicato capire che l'Italia non è più un Paese in grado di accogliere? E' così difficile comprendere che l'accoglienza ad ogni costo è soltanto un affare che rimpingua le già strapiene casse della malavita (e non solo!!!)? Ci vuole tanto a rendersi conto che accogliendo quando non possiamo non facciamo altro che aggiungere malessere al già esistente degrado e malessere di queste persone che sperano di trovare un futuro migliore del loro terribile presente? Accogliendo in questo modo non offriamo loro che la possibilità di cadere preda dei trafficanti e di doversi barcamenare fra espedienti spesso illegali e quindi una realtà peggiore (a mio avviso) di quelle dalla quale fuggono. Senza dire e specificare che in questo modo si esacerbano gli animi e aumentano i casi di razzismo: gli italiani non ne possono più!!! W M5S!!!!!
  • nicola borgianni 2 anni fa
    concordo con le quattro proposte sull'immigrazione.
  • Francesco B. Utente certificato 2 anni fa
    Sarebbero gli USA a finanziare il traffico di africani dalla Libia verso l’Italia CRONACA, NEWSsabato, 15, agosto, 2015 immigra3 di Maurizio Blondet Sarebbero gli Stati Uniti a finanziare il traffico di migranti africani dalla Libia verso l’Italia. Lo afferma l’austriaco InfoDirekt, che dice di averlo appreso da un rapporto interno dello ’Österreichischen Abwehramts (i servizi d’intelligence militari di Vienna): ed InfoDirekt è un periodico notoriamente vicino alle forze armate. Il titolo dice: “Un Insider: gli Stati Uniti pagano i trafficanti (di immigrati) in Europa”. Il testo non dice molto di più. Dice che i servizi austriaci valutano il costo per ogni persona che arriva in Europa molto più dei 3 mila dollari o euro di cui parlano i media. “I responsabili della tratta chiedono cifre esorbitanti per portare i profughi in Europa” Si va dai 7 ai 14 mila euro, secondo le aree di partenza e le diverse organizzzioni di trafficanti; e i fuggiaschi sono per lo più troppo poveri per poter pagare simili cifre. La polizia austriaca che tratta i richiedenti asilo sa questi dati da tempo; ma nessuno è disposto a parlare e fare dichirazioni su questo tema, nemmeno sotto anonimato. Da parte dei servizi, “Si è intuito che organizzazioni provenienti dagli Stati Uniti hanno creato un modello di co-finanziamento e contribuiscono a gran parte dei costi dei trafficanti”. Sarebbero “le stesse organizzazioni che, con il loro lavoro incendiario, hanno gettato nel caos l’Ucraina un anno fa”. Chiara allusione alle “organizzazioni non governative” americane, cosiddette “umanitarie” e per i “diritti civili”, bracci del Dipartimento di Stato o di Georges Soros.
    • Giancarlo Tronci Utente certificato 2 anni fa
      sono cazzate, il viaggio dall'Eritrea è costato 3.800 dollari e sono stati pagati dai famigliri che risiedono all estero da anni. Gli americani preferiscono buttare bombe per provocare gli esodi
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Mah, saranno pure poveri, ma il cellulare ultima generazione se lo portano appresso e chiamano gli amici invitandoli a partire e venire qui...
  • Questo Link Http://Www.Fuerteventurasurfcamp.Com Utente certificato 2 anni fa
    se fosse fascista , piuttosto che votarlo mi taglierei le palle con le forbici da cucina
  • Pier 2 anni fa
    Il modello sociale occidentale, inteso come l'insieme di norme, istituzioni, regole e organizzazioni, è finito con la globalizzazione che è un nuovo modello sociale basato sull'immigrazione dai paesi poveri e la delocalizzazione industriale verso i paesi poveri. Possiamo opporci soltanto a parole, metterci una pezza qua e là: la nostra sorte è segnata.
    • Francesco B. Utente certificato 2 anni fa
      mai disperare...........
  • SAE10W30 2 anni fa
    Visto che non si è in grado di impedire il fenomeno migratorio attuando una delle due possibili soluzioni, meglio che si riempa l'italia prima possibile. Solo allora saremo costretti a mettere mano al problema. In maniera violenta. Ovviamente.
    • irene marras Utente certificato 2 anni fa
      :|
    • gil b 2 anni fa
      Siamo un paese da anni a crescita zero. Il Piemonte, dove abito, ha interi paesi di alta collina o montagna disabitati o quasi. Poi penso a regioni come la Basilicata, quanti abitanti? Perchè non trasformare in ricchezza questi arrivi? Nuove famiglie vuol dire impieghi per gli insegnanti, negozi, attività.....Naturalmente ci vuole il controllo della legge sul territorio. Chi sgarra se ne va. Ecco, quello che manca è il controllo e la volontà di far rispettare la legge.
    • Davide O. Utente certificato 2 anni fa
      Si me l'immagino: il Signor Rossi contro Abdullah the Butcher. Tu su chi punti?
  • compra followers Utente certificato 2 anni fa
    Ci saranno anche due emeriti tromboni specializzati in “Diritto di Asilo e Statuto Costituzionale dello Straniero” e “Diritto Costituzionale e Diritti Fondamentali”, un tromboncino esponente di “Siciliamigranti: Borderline” e infine anche la trombo regista sig.ra Tasneem Fared, autrice del film film-documentario “Io sto con la sposa”, un vero e proprio inno apologetico all’immigrazione clandestina…
  • www.bbcasazul.com Alessia Utente certificato 2 anni fa
    vattene a dormire -- vaiiiiiii
  • Maurizio 2 anni fa
    la butto lì... e se ogni paese europeo mettesse al largo di lampedusa una propria nave da crociera trasformata in nave da accoglienza... e ognuno va direttamente dove gli pare. creare un database anagrafico comune una nave da rimpatrio per chi non ha diritto di asilo e noi si fornisse solo l'appoggio logistico per eventuali aerei per lo svuotamento delle navi? e chi più ne ha più ne metta.... non si risolverebbero un bel po di problemi e capiremmo chi, effettivamente millanta ospitalità, dice il vero o il falso?
  • Carl Buttero Utente certificato 2 anni fa
    IMMIGRAZIONE: SE PAPA RATZINGER SI DIMISE UN MOTIVO C’ERA Piuttosto si dovrebbe invitare gli Italiani e la Chiesa a riflettere sul fatto che essa non fa più differenza fra gli Italiani e gli immigrati, ma sempre in favore di questi ultimi. Così come la Chiesa non fa differenza ormai fra il Cristianesimo e le altre religioni (in particolare Islam, Ebraismo). La domanda da porsi è: stando alle dichiarazioni frequenti del papa (in buona fede), la Chiesa Cattolica si sta avviando verso un’unica religione sincretistica mondiale, abbandonando così il Cristianesimo? Come mai in San Pietro non si nomina mai Gesù Cristo? Bergoglio preferisce parlare dell’Uomo nuovo al di là di ogni religione particolare; un uomo che somiglia all’umanità divinizzata della Gnosi (da duemila anni la dottrina nemica del Cristianesimo). Lascia davvero perplessi questo papa che esorta a rivolgersi “al proprio dio”, qualunque Dio? Gesù Cristo non ha mai detto che un dio vale l’altro, ha detto “abbiate fede in me e nel Padre mio”. Il Cattolicesimo concepisce un solo Dio, quello cristiano, una sola dottrina vera, quella cristiana. Ma per questo papa tutte le fedi sembrano equivalersi. E’ ancora una chiesa cristiana quella di Roma? Dire che ciascuno ha il suo Dio e che va bene così non è privo di conseguenze, significa che il Cristianesimo di fatto non c’è più! Per molto meno nel medioevo si finiva sul rogo. Alla luce della difesa appassionata dell’invasione migratoria, fatta ogni giorno dal Vaticano si comprende come e perché Ratzinger fu dimesso, perché non era favorevole a certi disegni concepiti in quelle che molti chiamamno Massonerie superiori.
  • Mariangela 2 anni fa
    Non so se il commento che sto per fare vedrà la luce della pubblicazione, comunque ci provo. Ormai siamo a 1000 immigrati al giorno. Questa emergenza, nonostante i 600 milioni di euro stanziati e gli altri che verranno, ci travolgerà. Non subito, non nell'immediato. Quando le strutture sanitarie cederanno per l'immane richiesta di salute, verrà giù lo Stato italiano fondato sulla Costituzione, tenuto finora in piedi con la fatica e con i sacrifici degli italiani. Allora ci diranno che ce lo chiede l'Europa, che ce lo chiede l'America, mentre noi subiremo i danni di una guerra, senza essere andati in guerra.
  • Luigi F. Utente certificato 2 anni fa
    La stravagante e ipocrita idea di alcuni "pragmatici" italiani vuole convincere (e convincersi) che è giusto invocare il diritto internazionale solo quando questo consente di respingere la domanda di aiuto di persone in fuga dalla morte per fame e sete; mentre, quando si tratta di concedere asilo politico ad alcuni di loro, che fuggono da guerre e persecuzioni, dato che, a loro insindacabile giudizio, sono "troppi", allora il diritto internazionale non vale più e ribaltano completamente la frittata. Qualche demente, forse colpito da delirio hitleriano, arriva addirittura a teorizzare delle pericolose contaminazioni etniche da parte degli africani, che trasformerebbero la "ariana razza italica" in una "pericolosa razza meticcia" e nessuno rimuove il post per manifesto razzismo xenofobo! Beppe Grillo, in uno dei suoi spettacoli pre-M5S, nel contestare delle affermazioni aventi un'interpretazione geopolitica del mondo secondo un'ottica marcatamente euro-centrica, ebbe a dire che se i poveri del mondo si posizionassero lungo i confini europei e si mettessero a pisciare contemporaneamente, moriremmo tutti affogati. L'esodo biblico di milardi di persone è solo all'inizio, ogni giorno che passa senza che si affronti con realismo ed umanità il problema, costituisce un passo in avanti verso un'irreversibile catastrofe di livello planetario!
    • luigi f. Utente certificato 2 anni fa
      Sono d'accordo che il problema vada affrontato senza ideologismi di destra o di sinistra, tuttavia realismo ed umanità sono basilari per qualsiasi ragionamento. Chi sostiene che gli italiani abbiano la stessa fame e sete degli africani è fuori dalla realtà; chi sostiene che gli italiani vengono prima degli africani è fuori dall'umanità...
    • Davide O. Utente certificato 2 anni fa
      Giusto, infatti a me sembra logico che i poveri solidarizzino con i poveri e facciano corpo comune contro i ricchi sfruttatori. Ma allora perché siamo qui a sputare sentenze e giudizi (superficialotti) su chi sta peggio di noi, anziché marciare insieme per riappropriarci delle risorse, che dovrebbero essere patrimonio dell'umanità e invece sono nelle mani dello 0,1% della popolazione? PERCHE'??? Poveri di tutto il mondo unitevi (parafrasi di una celebre frase di... indovina un po'?)
    • Ned Campo 2 anni fa
      Il problema va affrontato senza ideologismi di destra, di sinistra e di centro. E senza tirare in ballo gli spettacoli di Grillo. I poveri per fame sono italiani e sono milioni. Dove li vogliamo mandare? Affanculo?
  • Gianni Gutti Utente certificato 2 anni fa
    L'IMMIGRAZIONE?? - L'ITALIA E' DIVENTATA LA DISCARICA D'EUROPA. L'ITALIA CON TUTTI I PROBLEMI CHE STA' SOPPORTANDO A CAUSA DELLA DISONESTA' POLITICA E' IN GINOCCHIO. L'IMMIGRAZIONE NON E' ALTRO CHE UN PROBLEMA CHE CAUSA PARASSITISMO DA PARTE DI QUEI PARTITI POLITICI CHE NE APPROFITTANO PER RIEMPIRSI LE TASCHE. MENTRE IN ITALIA I NOSTRI GOVERNI SI IMPEGNANO A SMANTELLARE LA SANITA' PUBBLICA E SVENDERE O FAR CHIUDERE MOLTE AZIENDE SOPRATTUTTO PUBBLICHE GLI APPARTENENTI ALLA NOSTRA CLASSE POLITICA SI ATTIVANO PER INCREMENTARE I LORO LUCROSI E DISONESTI PRIVILEGI. E COSI TRA VITALIZI " ANCHE A CONDANNATI PER MAFIA", INDENNITA' ASSURDE - DI PARRUCCHIERE - DI TRASPORTO - DI LOCAZIONE - DI SPESE TELEFONICHE - DI RISTORO - DI PORTABORSE "FAMILIARE" , INSOMMA UN PARASSITISMO DISONESTO E VERGOGNOSO, I NOSTRI GOVERNANTI SI ATTIVANO QUOTIDIANAMENTE PER DISSANGUARE LA POPOLAZIONE CON TASSE ASSASSINE " OGNI CITTADINO LAVORA 6 MESI ALL'ANNO PER LO STATO GOVERNATO DA DELINQUENTI. PROPRIO IERI E' STATO EVIDENZIATO QUANTO GUADAGNANO I NOSTRI GOVERNANTI - SONO PARTITI DAI BARBIERI DEL PARLAMENTO CHE GUADAGNANO ALL'ANNO 136.000,00 EURO E A MOLTI CHE NE GUADAGNANO OLTRE 550.000,00 EURO ALL'ANNO. CHE VERGOGNA SE PENSIAMO CHE OBAMA PRESIDENTE DEGLI U.S.A. PERCEPISCE UNO COMPENSO ANNUO DI 300.000 DOLLARI. E IL NOSTRO PRESIDENTE CHE A SENTIRE I QUOTIDIANI CI COSTA 6 VOLTE IL COSTO DELLA CASA REALE INGLESE?? CHE VERGOGNA. E POI GLI U.S.A. HANNO 400 PARLAMENTARI E 120 SENATORI CI FA DISGUSTARE DEL NOSTRO PAESE CHE E' UN CINQUANTESIMO DEGLI U.S.A. E CI GOVERNANO 630 PARLAMENTARI E 330 SENATORI . CHE VERGOGNA, CHE PARASSITISMO, CHE DISONESTA'. MA QUANDO FINIRA' QUESTA DISONESTA' POLITICA?? PER GLI IMMIGRATI?? L'ITALIA FA PARTE DELLA NATO, EBBENE PER STRONCARE LE PARTENZE BISOGNA ELIMINARE GLI SCAFIST E TUTTE QUELLE ORGANIZZAZIONI ASSASSINE E PARASSITE. AL VATICANO CHE CI CRITICA?? DOVREMMO DIRE: SEI UNO STATO RICCHISSIMO CHE PRENDE DALL'ITALIA 1.500.000,00 EURO CON 8 PER MILLE.VERGOGNA .
  • Alessandro P. Utente certificato 2 anni fa
    Beh, i primi due punti sono la normalità in quasi tutti i paesi del mondo quindi è assai difficile criticarli senza dare prova di profonda ignoranza sull'argomento (oppure profonda propaganda inserita nei neuroni bruciacchiati dalla tv). Sul punto 3 devo dire che non capisco per quale motivo si debba istituire un ricorso sul diniego dell'asilo: ma quanti gradi di giudizio dobbiamo inventare? Se un giudice o una commissione dice chiaramente che tizio non è un profugo ma un semplice clandestino mi spiegate perché dobbiamo star a perderci tempo? e perché non esiste un ricorso per chi è stato dichiarato profugo? magari è un terrorista! E allora va a finire che si faranno ricorsi su ricorsi per tutti quanti all'infinito. Il punto 4 ovvero la sorveglianza è praticamente impossibile a meno di non prevedere costi altissimi oppure centri di accoglienza all'estero o in zone poco accessibili e quest'ultima ipotesi oltre ad essere quella economicamente migliore in assoluto permette di accogliere in modo concorde con i trattati internazionali e di filtrare automaticamente i "furbetti" che vogliono solo emigrare per denaro dai veri profughi che pur di non stare sotto le bombe si adattano benissimo a un nuovo ambiente non dotato di tipica ricchezza occidentale. p.s. davvero non capisco gli insulti a questo post che sono scritti senza nemmeno averlo letto: nessuna critica sui contenuti ma solo inutili insulti sputati d'istinto a conferma che la propaganda spinge ad azioni illogiche. p.p.s. una votazione sull'espulsione dei criminali credo sarebbe da fare (giusto per capire se gli iscritti vogliono l'accoglienza per gli amici criminali oppure no)... la domanda è a trabocchetto: se uno vuole accogliere i criminali si potrebbe poi espellerlo dal movimento così finalmente restano i più o meno onesti.
  • Malgher 2 anni fa
    Toc. . . Toc. . . Riflessione: “. . . . e venne un uomo chiamato Gesù” Le raccomandazioni buoniste e le successive esortazioni da parte della Cei, della Fondazione Migrantes, della Caritas, delle cooperative, più o meno rosse, che incassano 35 euro al giorno per fare “solidarietà”, si rappresentano per quello che sono: ipocrite! A questi signori vorrei, umilmente, far presente che: _ entrare da clandestini in Vaticano è reato! _ il Vaticano NON sta ospitando alcun “profugo”! Ma ancora più interessante è leggere il “nuovo vangelo pratico quotidiano dei credenti”, il catechismo, ritenuto da tutti i cattolici lo strumento con cui si devono uniformare le coscienze. All'art. 2241 recita: “Le nazioni più ricche sono tenute ad accogliere, NELLA MISURA DEL POSSIBILE, lo straniero alla ricerca della sicurezza e delle risorse necessarie alla vita, che non gli è possibile trovare nel proprio paese di origine. I pubblici poteri avranno cura che venga rispettato il diritto naturale, che pone l’ospite sotto la protezione di coloro che lo accolgono. Le autorità politiche, in vista del BENE COMUNE, di cui sono RESPONSABILI, possono SUBORDINARE l’esercizio del diritto di immigrazione a diverse CONDIZIONI GIURIDICHE, in particolare al rispetto dei DOVERI DEI MIGRANTI nei confronti del paese che li accoglie. L’immigrato è tenuto a RISPETTARE con RICONOSCENZA il PATRIMONIO MATERIALE e SPIRITUALE del paese che lo ospita, ad OBBEDIRE alle sue leggi, a CONTRIBUIRE ai suoi oneri”. Tal che si evince che la stessa Chiesa Cattolica ribadisce come l’accoglienza degli stranieri non possa essere cieca, sorda, senza limiti di sorta. Fissare con chiarezza che vi devono essere delle regole precise, dei contingentamenti, un numero chiuso, oltre il quale non è carità andare, è essere coerenti e razionali. Ma di cosa stiamo parlando?
  • ALBERTO Z. Utente certificato 2 anni fa
    Occorre bloccare il flusso dei migranti, specie musulmani, che portano tutte le loro idee pericolose per la società democratica. L'Onu li deve sistemare in Africa. Sradicali è un grave errore. Ovunque li hanno presi creano problemi.
    • Davide O. Utente certificato 2 anni fa
      La nostra società DEMOCRATICA????!!!! Uahahahahahahahahahahahahahaaha!!!!!!!!!!!!!!
  • susanna 2 anni fa
    L'autore dell'articolo è poco informato e le spara a caso. Quasi nessuno di questi ragazzi riesce a raggiungere lo status di rifugiato (1 su 20, non di più). Possono tutti fare ricorso e con i tempi della nostra giustizia il loro soggiorno forzato nel nostro paese si allunga di altri 7/8 mesi. Ogni migrante ha quindi tempi di attesa non inferiori ai due anni, ma molti scappano prima con il loro permesso temporaneo che gli permette di arrivare fino ai confini con Francia e Austria. Dove vengono fermati in tutti i modi possibili. Chi ha fortuna passa e può raggiungere i propri parenti e amici oltralpe. A parte ciò, l'accoglimento di queste persone è doveroso da parte di un paese civile, qualsiasi sia il motivo del loro migrare (per guerra o per bisogno) Il problema è solo razziale, perché la maggior parte degli italiani è razzista nei confronti delle persone di colore.
    • Margherita Cardone Utente certificato 2 anni fa
      L'autore di questo articolo, non solo è informato, ma possiede intelligenza non comune.Vai a fare queste critiche ai tanti Italiani che sono senza reddito, senza casa e con figli da mantenere, visto che non hanno coop a finanziarli.Comincia tu a dare il buon esempio accogliendoli a casa tua.
    • Illy 2 anni fa
      Che brava...quanti ne stai ospitando a casa tua, e coi tuoi mezzi? ma va a ciapà i rat, terzomondista destaminkia... che fai lavori in una di queste coop rosse? Quanto ti pagano?
    • Davide O. Utente certificato 2 anni fa
      Ma che c'entra il colore? Mica sono tutti neri i migranti eh?! Ricordi quando arrivavano dall'Albania? La miseria è daltonica.
  • Alessandro Zanazzo 2 anni fa
    Intendo far conoscere la realtà a chi non è di Roma o del lazio, a tutti quegli italiani onesti che abitano altrove. Qui a Roma il Vaticano possiede interi edifici ,ville con giardino, che farebbero invidia ad un Hotel di Lusso in grandezza e posizione storico-naturalistica : dal Pincio,al Gianicolo, all'Aurelia alle zone centralissime intorno al Vaticano,ecc. Queste immense,gigantesche strutture sono pressoché vuote ,abitate da poche suore, da pochi preti o frati a seconda dei casi e le centinaia,migliaia di stanze e posti letti vengono soltanto affittati (come al Giubileo) ai pellegrini e religiosi in visita a Roma. Sarebbe un bell'esempio di "carità cristiana" se tutti questi posti letto fossero offerti gratuitamente ai rifugiati e alle persone che sbarcano ogni giorno in Italia, invece che essere affittati a scopo di lucro : a noi Cattolici ci è stato insegnato che "i soldi sono lo sterco del diavolo", quindi perchè queste strutture cristiane preferiscono lo sterco del diavolo alla carità e all'accoglienza generosa dei profughi? Un po' di buon esempio e un reale gesto di umanità (invece di parole astratte) gioverebbero all'immagine della Chiesa nel mondo.
  • giuseppe pintaudi Utente certificato 2 anni fa
    1) che non ci siano o ci debbano essere gerarchie nel m5s per me' e' un principio sacrosanto e fondante.- 2) Il reato di clandestinita'c'e' in moltissimi paese al mondo, ma il ns. e qui sono stato d'accordo con Buccarella per l'abolizione, per cosi' come e' strutturato e solo una perdita di tempo in lungaggini burocratiche non funzionanti, che poi paghiamo sempre noi citttadini tartassati. 3) sul come affrontare questa ondata di immigrazione epocale, e qui mi rivolgo sempre a Buccarella, non sapevo dell'esistenza di gente preparata e che conosce la materia e quindi ha soluzioni pronte in tasca, che aspettate, datecele confrontiamole mettiamole in rete, certo se un pentastellato chiede una maggiore attenzione e scrupolosita' e soprattutto solerzia, per il rispetto delle leggi vigenti , non lo si puo' ignorare o passare per razzista.Come diceva qualcuno che cia'zzecca il razzimo con l'hotel a 4 stelle e con i ns. concittadini ancora fuori dalle loro case in tutte le citta' colpite da calamita' naturali? perche' la diocesi di Treviso non ha voluto ospitare i profughi nel proprio seminario vuoto, risposta?? perche' l'ingresso nel territorio del vaticano viene interdetto con l'arresto ? e qui in Italia no?? risposta?? e' facile predicare, le soluzioni sono un'altra cosa, e ora che stiamo entrando nei territori con consiglieri regionali e comunali, ci tocca dare delle risposte e soluzioni ai cittadini che incominciano a interfacciarsi con noi,mica siamo l'80 % dell'elettorato, imponiamo a tutti le nostre idee?
    • Davide O. Utente certificato 2 anni fa
      Quoto in pieno! Peccato che sembra che il vertice della piramide a 5 stelle non abbia nessun interesse ad alimentare un dibattito democratico sull'argomento: ahimé anche in casa nostra si tende a speculare sulla disperazione (altrui) per cinici calcoli elettorali (per giunta sbagliati, secondo me..)
  • loris cusano 2 anni fa
    In ogni caso non si sa perché, disponendo anche di avanzati mezzi di informazione, non si avvertono, magari anche con continui "bombardamenti" di volantini, le popolazioni che si accingono ad imbarcarsi, dei gravissimi rischi che corrono nella traversata. Di questo passo stiamo diventando complici dei delinquenti che organizzano gli imbarchi assassini. A questo punto c'è davvero da pensare che prosperino da noi luridi interessi economici sulla pelle di questi disperati. Le guerre c'entrano come cavolo a merenda. L'Africa è vastissima e l'accoglienza dei pochi perseguitati politici da parte dei paesi africani in pace è possibile. Difficile poi pensare che nei rispettivi paesi da cui provengono i "profughi", vi siano tanti politici, più di quanti ne abbiamo noi, di nostri!
  • Davide O. Utente certificato 2 anni fa
    Ho io 4 proposte sul tema immigrazione: 1- snellimento della procedura di rilascio del permesso di soggiorno in modo da smaltire la pratica in un mese; 2- in quel mese di tempo, in cambio di vitto e alloggio, i migranti ai lavori socialmente utili come manutenzione autostrade, linee ferroviarie, infrastrutture specie al sud; 3- scaduto il mese e ottenuto il permesso di soggiorno, via verso nuove... frontiere (in c.ulo alla Merkel) Cordialmente.
  • Davide O. Utente certificato 2 anni fa
    Non mi riconosco in queste proposte. Non solo: me ne vergogno. Chi decide la linea del movimento, caro Grillo? La base o tu? (O Salvini??) 1 vale sempre 1? E vale anche x te? E' ora di prendere sul serio la nostra vocazione democratica: referendum on line sul tema e poi... rispettarne l'esito, una volta per tutte! O avete paura?
    • Storia I. Utente certificato 2 anni fa
      Buonasera, mi potresti spiegare i motivi dei tuoi mezzi insulti? Spiegami, come nell articolo, punto per punto dove sbaglia e quali sarebbero le tue modifiche. Senza insultare, costruiamo. Non capisco le offese senza spiegazioni del perché' Ma non opinioni, soluzioni.
    • Davide O. Utente certificato 2 anni fa
      Buon per te, ma ricordati che appartieni alla minoranza del movimento (abolizione del reato di clandestinità, ti dice niente??) Ripeto: referendum on line sul tema immigrazione e poi, UNA VOLTA PER TUTTE, RISPETTARNE L'ESITO!
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      io le trovo invece adeguate e non, ripeto non, me ne vergogno, guarda un po!
  • Lùcìö P. Utente certificato 2 anni fa
    IGNAZIO CORRAO, eurodeputato siciliano del M5S ha organizzato per domani 12 agosto ad Alcamo un convegno sull’immigrazione, il cui ospite d’onore sarà l’ex ministro magna magna, ora eurodeputata del PD, CÉCILE KYENGE, che stasera alla trasmissione “In Onda” si è vantata dell’esistenza di tanti parlamentari come CORRAO che la pensano come lei e non come Grillo. Ci saranno anche due emeriti tromboni specializzati in “Diritto di Asilo e Statuto Costituzionale dello Straniero” e “Diritto Costituzionale e Diritti Fondamentali”, un tromboncino esponente di “Siciliamigranti: Borderline” e infine anche la trombo regista sig.ra Tasneem Fared, autrice del film film-documentario “Io sto con la sposa”, un vero e proprio inno apologetico all’immigrazione clandestina… Da portavoce a eurotromboni il passo è breve...
  • Lùcìö P. Utente certificato 2 anni fa
    ATTENDO ANCORA UN POST CONTRO LE FRASI FARNETICANTI DEL SIGNOR BERGOGLIO che il 7 agosto ha detto che respingere i migranti “è guerra, questo si chiama violenza, si chiama uccidere”. Poichè il signor Bergoglio è così generoso (sulla pelle degli altri) intanto inizi lui ad ospitare centinaia di miglia di migranti visto che LA CHIESA CATTOLICA GESTISCE IL PIÙ GRANDE PATRIMONIO IMMOBILIARE AL MONDO DEL VALORE DI 2000 MILIARDI: 115 mila immobili in Italia e il 25 % di tutti gli immobili della capitale. Questa invece non è una guerra, ma di sicuro assomiglia ad una rapina…
  • gianfranco ferroni Utente certificato 2 anni fa
    Cari amici del Movimento ! Mi dispoace dirlo ma con questi discorsi continui sulla immigrazione non se ne pole piu'. Il brutto e' che questi discorsi vengono sempre elargiti durante qiei pochi momenti in cui le famiglie sono normalmente unite e cioe' nelle ore dei pasti. Cio' provoca irritazione e discussioni a volte anche poco simpatiche tra i familiari.Tanto oramai, a meno di una decisione energica da parte di qualche vero e bravo responsabile di questo governicchio, non c'e' niente piu' da fare. Se non si prendono immediati provvedimenti quanto prima saremo davvero alla lotta tra poveri anche in questo nostro disgraziato paese che andra' a finir male e la causa principale sara' di chi continua a governarci senza un minimo di capacita' per arginare questa onda in arrivo.Mettono sempre avanti molte scuse, spiegazioni tergiversanti,colpe all'uno o all'altro, ma solo per nascondere la realta' che invece oramai e' a conoscenza di tutti : Questa immigrazione e' un grande vantaggio per qualcuno e un grande disastro per la nazione intera. Abbiamo visto quello che sta succedendo in Grecia sempre per la questione profughi ! Nessuno pensa che cio' potra' accadere anche in Italia ? Se siete cosi' sicuri allora continuate pure su questa strada e buona fortuna !
  • Storia I. Utente certificato 2 anni fa
    Scusate, mi appello a chi critica tutto, voi, cosa proponete, accogliere tutta l Africa? L'Italia può accogliere tutta l Africa? Nel vostro comune di residenza, chi crea più fastidi? Rispondetevi e fatevi un bagno di coscienza, per voi, per l Italia e per i vostri figli, se ci riuscite
    • Storia I. Utente certificato 2 anni fa
      Le tue sono opinioni, parlami di soluzioni. Accogliere tutta l Africa?
    • Davide O. Utente certificato 2 anni fa
      Si anche a me spesso da fastidio la presenza di stranieri con usi diversi e tanti malcostumi, vivo a Milano in un quartiere che ormai è decisamente multietnico e mi scontro ogni giorno con le difficoltà del vivere accanto a persone che non hanno senso civico e rispetto. Ma mi domando: preferirei vivere in un bel quartierino perfetto, con le sue belle aiuole perfette, le cassette ordinate, il cagnolino che fa la cacca direttamente nel sacchetto ecc. sapendo che quel benessere è il frutto del rifiuto alla solidarietà e all'aiuto? Vedi, non è questione di buonismo, è che quando alla sera mi siedo a tavola x mangiare e penso che c'è, in quell'istante, qualcuno che sta morendo di fame, mi si blocca lo stomaco! E mi sorprende che esistano persone a cui invece non frega nulla. Sono quelle persone i miei nemici perché sono loro che ti distruggono la vita con un sorriso di circostanza, non i poveri che, beh, si, magari danno fastidio...
  • Marco C. Utente certificato 2 anni fa
    l'IMMIGRATO amplifica il problema, ma non ne è la CAUSA solo l'EFFETTO. il problema non stà nell'immigrazione in sè o nel clandestino ma è la cultura occidentale che è giunta al capolinea la società italiana e i suoi cittadini (con la classe politica chiaro di cui ne è diretta e degna rappresentante)..ricordate..un IMPERO CORROTTO come quello ROMANO è stato travolto dalle invasioni barbariche (non quelle della 7..) e non tanto per motivi bellici quanto per la CORRUZIONE e LASSISMO che allora come oggi dilagavano anche nella stessa Europa la situazione si sta omologando a quella italiana. La caduta delle ideologie e dei nazionalismi in realtà non fanno che alimentare questo torpore nichilista imperante questa frenesia consumistica e individualista ci stà travolgendo tutti! A questo punto come i barbari un tempo prima iniziarono con le distruzioni unne e di Attila poi iniziarono a ricostruire nuove società ..i Goti ..i Longobardi ..i Bizantini nel bene e nel male hanno creato nuove nazioni ..questi faranno lo stesso ci sommergeranno di cacca e poi cominceranno finalmente a ripulire.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Premesso che l'Impero Romano non è mai decaduto per invasione barbarica (quelle sono falsità hollywoodiane e rappresentazioni negative dei primi autori cristiani), anche perchè i cosidetti barbari erano inquadrati nell'esercito romano (e il sacco fu solo un "pignoramento" per pagamenti non effettuati alle truppe), Roma "cadde" nel 476 perchè non fu più eletto l'imperatore! Vi è da dire che quel periodo oscuro, confuso e di decadenza è durato parecchi secoli (la lotta per la poltrona prima, poi la scissione in Impero d'Oriente e d'Occidente) e solo col Rinascimento ed una presa di coscienza da parte di grandi italiani come Dante, Machiavelli, Sforza, De Medici etc c'è stata una nuova ripresa. Boccata d'ossigeno gradita anche a Francesi, Tedeschi, Irlandesi che venivano a studiare da noi le Scienze, le Arti, le Lettere. Un vero progresso. Come giustamente riporti, stiamo vivendo un periodo buio simile e spetta solo a noi fare luce. Per questo il M5S va sostenuto più che mai. Sono convinto che solo il M5S può farci rivivere la gioia di un nuovo Rinascimento italiano...
  • Andrea Rossi Utente certificato 2 anni fa
    uno dei peggiori post mai scritti sul blog per pochezza di contenuti, approssimazione e linguaggio da peggiore dei politicanti vecchio stampo. "giro di vite" mi sa tanto non di Salvini, ma di DC
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      "uno dei peggiori post mai scritti sul blog per pochezza di contenuti". Sì, il tuo post lo è.
  • giulio moro 2 anni fa
    Ma si lasciamo le cose come sono che va bene. Ogni giorno, dico ogni giorno vediamo che arrivano altri barconi e le mafie degli scafisti e quelle del business dell'immigrazione si arricchiscono di più', lasciamo che non si lascino identificare o che scappino dai centri di accoglienza e che si integrino da soli, qualcuno dovrà pur mangiare o magari vorrà vivere, perciò qualcuno e magari pochi, creeranno problemi di ordine pubblico. Nella mia città ogni giorno c'è una rissa per ragioni di spaccio, qualche accoltellato, qualche altro che minaccia, stupra, in un solo giorno a Sanremo, uno in città vecchia e uno al porto sono stati fermati perchè minacciavano passanti o buttavano giu' i tavolini dei bar, (entrambi non era la prima volta anzi uno dei due era l'Ottava) inveendo contro gli Italiani e poi aggredivano agenti. Uno il giorno dopo era già libero. Lasciamo tutto così perché i nostro giovani che abbiamo cresciuto ed educato si sentano insicuri a casa propria, magari ne vanno all'estero pochi. Ogni tanto avrete sentito di stupri o omicidi di personaggi che non dovevano neanche essere qui. Siì lasciamo tutto così che va bene. Ma non lo dicono solo i giornali Io ho visto situazioni di prepotenza e arroganza di immigrati che gridano vendetta. In negozio da me alcuni dei miei ragazzi hanno trovato alcuni magrebini che rubano li hanno bloccati e lasciati andare, ma tanto non gli fanno niente e sono pericolosi. Nei giorni successivi quando entravano li hanno seguiti e si sono sentiti dire "Ce l'avete con noi perché siamo marocchini" non contenti li hanno affrontati a muso duro e una volta usciti li hanno aspettati fuori dal negozio. Abbiamo dovuto chiamare la Polizia. Un'altra volta hanno palpeggiato una commessa (di tutto ciò' ho decine di testimoni). Si sentono impuniti, sanno che in Italia la legge è clemente. Questi personaggi danneggiano anche i loro connazionali onesti. Dite(o votate)quel che volete ma chiedere legalità e controlli sull'immigrazione non è razzismo
  • Hans . Utente certificato 2 anni fa
    Ho sentito diversi interventi televisivi di Alessandro Di Battista,molto,ma molto più approfonditi di queste 4 proposte.La storia dell'umanità è una storia di migrazione .La stagione attuale ha delle caratteristiche ben specifiche: "la migrazione annunciata" per un insieme di fattori geopolitici,bellici e interessi di oligarchie economiche.Questi fattori,il vero problema della questione non cambieranno e non cambierà la migrazione né con 4 né con 6 né con 100 proposte.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Beh, in Paesi come l'Australia, l'America, la Russia, la Nuova Zelanda, il Canada etc l'immigrazione è controllata e limitata. Quello che dici funzionava forse una volta, al tempo dei Fenici! Oggi l'immigrazione si può controllare e si deve limitare, perchè le risorse di ogni Paese sono limitate. Se parliamo del nostro, è già in bolletta.
  • Giorgio Scaravilli 2 anni fa
    Mi rabbrividisce quando il M5s viene solamente accostato alla Lega riguardo l'mmigrazione clandestina.Mi piacerebbe se il movimento cercasse di perfezionare una legge come la turco-napolitano in modo da evitare tragedie in mare ed evitare il lucro che fanno le mafie su questa situazione.Si possono coinvolgere i governi del nord Africa investendo proprio da loro nello sviluppo e tenendo così alla larga i delinquenti, altrimenti sarà la fine della nostra civiltà con queste invasioni di massa. Non dobbiamo lasciare in dietro nessuno ma nel loro paese. Con affetto G.S
  • Mario Di Giovanni 2 anni fa
    Noi abbiamo le prove che i vertici del potere europeo che si sarebbero poi costituiti in UE, pianificarono con gli stati arabi l'immigrazione islamica, con una cura particolare, concordata tra le parti, per il mantenimento della cultura islamica stessa e la sua propagazione nel continente europeo. Quando dico "prove" dico prove, peraltro già rese di pubblico dominio quando il libro che denunciava tutto questo ( "Eurabia", della saggista egiziana di nazionalità britannica Bat Y'Eor) fu allegato a "Libero" nel 2007. L'attuale immigrazione africana è la "fase B" dell'operazione, operazione pianificata dai poteri forti USA, attraverso i suoi camerieri della UE, con l'obiettivo di destabilizzare in modo permanente l'Europa. Un Europa libera e coesa, forte della sua identità, dialogherebbe infatti con il suo naturale interlocutore geopolitico: la Federazione Russa. E allora addio leadership mondiale degli USA, addio ai suoi scagnozzi italiani, come Prodi, Monti e Napolitano che tentano da anni di fare dell'Italia e dell'Europa la sguattera degli Stati Uniti.Io non ho incontrato un solo uomo politico che, di fronte alla documentazione che certifica tutto questo, non se la sia fatta sotto non degnandomi neppure di una risposta. Voi appartenete alla stessa razza? Spero di no e per questo vi scrivo. Non cerco visibilità che rifiuterei anche se me la offrissero. Sono soltanto un uomo che non vorrebbe terminare la sua esistenza tra profughi di professione e islamici che pregano allah a culo per aria nelle nostre strade. Se vorrete prendere visione dei documenti cui faccio riferimento, inviatemi una mail e un indirizzo. Ve li invierò. Un' ultima cosa. preferisco il silenzio cui sono abituato, cioè una mancata risposta, piuttosto che un " mandi pure" di cortesia. La materia in esame non lascia spazio al bon ton. L'immmigrazione a regia USA, se non sarà fermata, distruggerà l'Europa.Chi voglia opporsi all'operazione, deve tirare fuori le palle, non il bon ton. Cordialità
    • Pietro Rotai 2 anni fa
      Senza aver letto la documentazione che cita, a filo di logica e di evidenza, ho ricavato la convinzione che l'attuale immigrazione sia frutto di un piano ben articolato e camuffato che solo chi è cieco o in malafede non vede. Grazie per il suo intervento.
  • Giancarlo A. Utente certificato 2 anni fa
    Seguito di “né xenofobia né buonismo" Oltre tutto da informazioni che giungono dai paesi di provenienza di queste persone coloro che vorrebbero emigrare sono un'enormità da esodi biblici. In Italia il problema  da parte governativa è stato affrontato malissimo: talvolta con debolezza e buonismo  dando lo status di rifugiato a chi non ne aveva diritto, altre volte furbescamente  consentendo la non identificazione dei clandestini per consentire loro di passare in altri stati europei. Dunque gli emigranti per motivi economici che sono in proporzione maggiore rispetto ai profughi e che saranno in futuro sempre più una fiumana di gente, non potranno mai essere integrati per via del loro numero elevato,  il rischio concreto è quello di  sconvolgimenti sociali con lotte tra poveri di casa nostra, che stanno sempre più aumentando a causa della crisi economica, oppure della formazione di ghetti come le banlieue francesi o ancora che si creino i presupposti per il razzismo. Del resto penso proprio che sia azzeccato il paragone che fa il prof. Romano Benini con il volume “Declini e destini” riguardo a questo momento storico con la caduta dell'impero romano, quando l'Italia e l'Europa regredirono di secoli sotto le invasioni barbariche. La Chiesa cattolica ben faccia a farsi sentire sui principi etici e in particolare su sue utopie umanitarie ma non entri nelle scelte politiche di uno stato laico perché esso è chiamato a prendere sul piano umanitario decisioni concrete e realistiche.   Giancarlo Albertini  
  • Giancarlo A. Utente certificato 2 anni fa
    Né xenofobia né buonismo Le recenti affermazioni di monsignor Galantino mi hanno dato lo spunto per esprimere le mie riflessioni sul fenomeno dell'immigrazione. Il problema che è estremamente serio e di grandiosa diffusione non solo in Italia ma in tutta Europa, per non parlare di altre parti del mondo, non deve essere considerato come una presa di posizione per una fazione o l'altra. Il problema se lo si vuole affrontare organicamente e con la scelta di eventuali giusti rimedi richiede di mettere da parte l'emotività e esaminare obiettivamente le cause che l'hanno provocato. Innanzi tutto bisogna distinguere per questo tipo di immigrazione che ci sono due tipologie di migranti: i profughi veri e propri che fuggono da guerre o regimi sanguinari e coloro che si spostano per motivi economici. Per i primi non c'è da accoglierli come prevede il trattato di Dublino, e applicare correttamente le disposizioni che prevede, anche se a mio avviso, poiché la situazione mondiale è drammaticamente peggiorata, dovrebbe essere rivisto, ad esempio prevedendo di tenere i profughi in stati prossimi alle aree di conflitto in modo che quando torna la pace possano rientrare nella loro patria; ovviamente la comunità internazionale si dovrà fare carico di sostenere i paesi che li ospitano dal lato economico e con l'invio di personale di ausilio. Per i secondi che non sono certamente coloro che sfuggono dalla fame, perché quelli veramente poveri non si spostano dal loro paese non avendo neppure di che pagarsi il costoso viaggio, ma si tratta di persone che vogliono avere il tenore di vita occidentale e che non possono avere stando a casa loro. Sicuramente è comprensibile il desiderio di migliorare le proprie condizioni di vita ma come si comportano questi altri, arrivando illegalmente in stati esteri, non è proprio possibile, perché le leggi vanno rispettate. Oltre tutto da informazioni che giungono dai paesi di provenienza di queste persone coloro che vorrebbero emigrare sono un'enorm
  • Giovanni Russo 2 anni fa
    Gli italiani in larga maggioranza hanno sempre schifato la sinistra e i loro sinistri rappresentanti Se il M5S vuole essere movimento che ambisce a governare dovrà necessariamente liberarsi di tutti i sinistrati con la pancia piena, benefattori con il c. degli altri, nonché dei preti e loro seguaci anch'essi tanto bravi a fare beneficenza però con le tasse degli italiani: guai a chiedere che le paghino anche loro con le loro cliniche private, scuole private, alberghi, case, etc etc
  • anita stucchi 2 anni fa
    questa gente quando la richiami ai loro doveri ti da del razzista, ogni cosa, sei un razzista, ma razzisti sono loro che non rispettano le ns leggi. al mio paese le case di cortile dei centri storici sono piene di migranti e il degrado è dilagante, io non li sopporto. al TG ci dicono che fanno viaggi allucinanti per venire qui e poi però si lamentano perchè non gradiscono le lasagne e non hanno internet. arrivano dal continente dove è iniziato il cammino dell'umanità e ancora sono conciati così, cosa hanno fatto mentre si costruiva la torre di Pisa e il Colosseo e la torre Eiffel e si scriveva la divina commedia???
    • Francesco De Luca 2 anni fa
      Non sai proprio che cosa scrivi, non c'è capo, né coda, ma soprattutto nessuna traccia di umanità:
  • loris badii 2 anni fa
    ma a chi è venuto in mente di sparare le cazzate che ho sentito sui migranti..Beppe basta cazzate che ci tocca votare sel.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      i "cazzari" sono quelli che NON vogliono mettere fine a questa situazione, che si riempiono la bocca di ''umanità'' ma poi tengono il portafoglio stretto. Generosi ma solo con le saccocce altrui...
  • M. Mazzini 2 anni fa
    Vittorio, neppure il Bossi dei tempi d'oro, quando proponeva di sparare ai barconi, ha mai sortito l'effetto scatenato dal tuo post. Ti hanno dato del cretino, del coglione, dello sconosciuto, ecc. Vittorio tu hai solo fatto quattro proposte di buon senso, emendabili, da approfondire. Oggi ha esternato anche la Chiesa. Secondo me, a chi vuole lasciare le cose come stanno, è da addebitare il reato di istigazione al razzismo del popolo italiano.
  • Alberto d'Anna 2 anni fa
    Ma perché cazzo pubblichiamo questi post, se il giorno dopo dobbiamo smentirli (vedi intervento di Fico)…??? Ma perché cazzo continuiamo a farci del male da soli…???????
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Ma no, non è un mistero, si sa che sono i soliti piddini mascherati da grillini che vengono qui a trolleggiare...
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      E' UN MISTERO
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Falso. Non c'e' stata alcuna smentita da parte di Fico della proposta, e si fa riferimento ai commenti di chi qui continua a parlare di razzismo e menate varie per dare contro il M5S. Attacchi programmati da chi vuole il marciume e favorire la casta...
  • Antonello Chichiricco Utente certificato 2 anni fa
    C’è da riflettere sull’inadeguatezza di un sistema di accoglienza che, si può definire con l’ossimoro di "accoglienza respingente", cioè che non accoglie, che crea marginalità, che sperpera risorse pubbliche favorendo sfruttamenti da parte di cooperative politico-criminali (“gli immigrati rendono più della droga”). Questi poveri disgraziati non sono anche loro esseri umani a cui dover riconoscere diritto alla sopravvivenza? Invece vengono ignorati, beffeggiati, malmenati, arrestati, privati di quella libertà che dovrebbe essere un cardine per i valori dell’Occidente liberale e democratico. E poi che senso ha rispedirli a casa loro? Tanto, prima o poi ritornano, non hanno nulla da perdere se non la vita su altre chiatte della disperazione. Ci sono diversi di loro nelle carceri italiane. È vero. Ma quali sono i loro reati? È notorio che in carcere finiscono i poveracci, i ladri di galline ; quelli senza protezioni, i veri criminali socialmente pericolosi sono fuori, protetti da potentate onorevoli eccellenze. Nulla di diverso rispetto alle carceri americane degli anni 20-30, di gran lunga più sature, che rigurgitavano di migranti italiani emarginati. “Aiutiamoli a casa loro” è un’altra frase ricorrente, un modo altrettanto ipocrita di lavarsene le mani. E, di grazia, a chi spetterebbe il compito di aiutarli a casa loro? E sarebbe davvero un aiuto, o l’ennesimo sfruttamento mascherato? Sia detto chiaro: il migliore aiuto che si potrebbe dare all’Africa sarebbe andarsene tutti via smettendola di sfruttarne le immense risorse minerali ed energetiche e facendo tornare quel continente alla condizione precoloniale di relativo benessere economico e pacifica convivenza sociale. Ma un rimedio ancora più risolutivo ci sarebbe...
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Tu soldi ne hai per prenderteli in casa? Perchè lo Stato è in bolletta, se non si fosse capito.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Lo Stato non ha soldi nè per le pensioni, nè per i disoccupati. Pare che tu non voglia capire questo...
  • Storia I. Utente certificato 2 anni fa
    HE' preoccupante che un post che ha ben poco di politico ma che scriva cose che dovrebbero essere banali come il rispetto delle regole e della legalità crei un putiferio simile. Non c’è scritto che bisogna lasciarli affogare nel momento del bisogno, non c’è scritto che bisogna criminalizzarli, ma semplicemente che chi arriva in maniera illegale debba se ne ha diritto (reale profugo) restare ma se invece è alla ricerca di una migliore condizione di vita essere rispedito indietro, perché per entrare nel nostro paese esistono delle regole in cui si fa domanda e in base ai requisiti si può poi entrare, ciò in base a una programmazione di un numero massimo annuo di persone che il nostro paese può accogliere.Chi invece vuole saltare la coda arrivando illegalmente (e in questo modo scavalcare chi ne ha diritto) deve essere riportato indietro. Oggi il numero di persone che arrivano in maniera illegale è tale da rendere impossibile la programmazione di un numero “legale” di arrivi dato che il flusso è già incredibilmente oltre la nostra possibilità di accoglienza. Se poi chi legge pensa che si debba far entrare tutto e tutti come fossimo una specie di zona di nessuno dove a tutti è permesso tutto, basta che entrino (poi ce ne freghiamo di come queste persone debbano vivere: per strada, rubando (anche chi non è malvagio deve poi in qualche modo sopravvivere),o peggio) allora questo qualcuno è caratterizzato da una profonda miopia. Non si rende conto che sta seminando razzismo, le basi per profondi scontri sociali,e guai non per noi .. ma per i nostri figli, perché saranno poi loro a pagare il nostro falso buonismo. L’accoglienza non è fai entrare tutti e poi si vede.Ma è quella in cui a chi entra non si toglie la sua dignità ma gli si danno gli strumenti per vivere , crescere , integrarsi e far parte di una società. Quindi vorrei invitare tutti a restare con i piedi per terra in modo da non distruggere tutto ma far si che ciò che oggi è improponibile sia in futuro possibile
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      caiolo claudio Se non c'era lavoro prima, pensi che ci sia adesso? Tra l'altro se il Belgio può permettersi il lusso di rimandare a casa gli Italiani disoccupati (e nota che siamo in UE), non capisco perchè l'Italia non possa fare altrettanto con i cittadini non-europei, privi di documenti e soprattutto non intenzionati a farsi identificare nei centri, nè disposti a rispettare le nostre leggi...
    • Pietro Rotai 2 anni fa
      Caiolo, ti invito a non bestemmiare. Tu in Germania ci sei andato (se è vero) e se ricordi i tedeschi ti hanno fatto le pulci: schedato, ti hanno trovato lavoro se no via, hanno registrato il tuo domicilio, ecc. Quello che bisogna fare anche in Italia, non l'accoglienza indiscriminata.
    • caiolo claudio 2 anni fa
      Io non capisco: se uno entra in Italia per cercare una condizione di vita migliore di quella del Paese dove é nato, deve essere rispedito indietro????? Mi vien da pensare che chi pensa questo, vive ancora nel medioevo! Io sono un emigrato Italiano! Porco di quel cazzo di dio! Sono emigrato in Germania perché in Italia facevo la fame!! Capito? Ora rifletti un po so quello che ho scritto!
  • Antonello Chichiricco Utente certificato 2 anni fa
    Si continua con questa stupida ipocrita distinzione fra profughi e migranti “economici” irregolari. Che vuol dire “economici”, che vengono a cercare un lavoro per mandare soldi a casa? È questo il loro crimine nefando? E il clandestino? Il clandestino è di due tipi: uno che è arrivato di nascosto contravvenendo alla legge, oppure è un richiedente a cui viene rifiutato l’asilo (a volte dopo anni e senza motivazione), giuridicamente definito “diniegato”. Comunque sia, il reietto ha davanti un bivio, anzi un trivio: o viene rimpatriato, o passa “alla macchia” e diventa “niente”, scomparendo, o viene arrestato. Il profondo sentimento di sconforto che subentra nei diniegati è frutto della mancanza di riconoscimento sostanziale della persona che si cela dietro queste categorie identitarie collettive coniate a nostro uso e consumo (profugo, richiedente, diniegato, ecc.) e può portare questi poveri derelitti a sbandamenti depressivi, ac-cattonaggio, violazione di altre leggi oltre quella infame di “reato di clandestinità”, ma il vero delitto è quello della nostra opulenta e macilenta società che in dispregio a tutte le leggi morali lascia che molte di queste persone arranchino senza meta come larve subumane fino alla morte per inedia, assideramento, percosse, suicidio.
    • Storia I. Utente certificato 2 anni fa
      Buonasera, ciao. Io condivido in parte il tuo pensiero, ma cosa facciamo, accogliamo tutta l Africa? Dimmi una soluzione alternativa a quelle scritte nell articolo.
  • Gianni Gutti Utente certificato 2 anni fa
    L'ITALIA E' AL LIMITE DEL FALLIMENTO ECONOMICO E NON E' IN GRADO DI SOSTENERE L'IMMIGRAZIONE CLANDESTINA. VOGLIAMO VEDERE COSA FANNO GLI ALTRI STATI CHE SONO GIUDICATI PIU' CIVILI DELL'ITALIA E CERTAMENTE PIU' SOLIDI ECONOMICAMENTE?? VEDIAMONE 3 : AUSTRALIA - CANADA - E U.S.A. L'AUSTRALIA CONCEDE SOLO 3 MESI DI SOGGIORNO E SOLO SE HAI UN LAVORO - DOPO 3 MESI OBBLICA L'IMMIGRATO A LAVORARE PER 4 MESI IN UN ALLEVAMENTO DI BESTIAME DANDOGLI SOLO ALLOGGIO E VITTA. DOPO 4 MESI CONCEDE ALTRI SEI MESI DI PERMESSO MA SOLO SE HAI LAVORO, ALTRIMENTI TI PORTA ALL'AEROPORTO E TI RISPEDISCE A CASA. IL CANADA : CONCEDE IL PERMESSO DI SOGGIORNO SOLO SE HAI IL CONTRATTO DI LAVORO MA DEVI AVERLO OTTENUTO NEL TUO PAESE E CIOE' IN ITALIA. GLI U.S.A. TI DANNO 3 MESI E SE NON PARTI ALLA SCADENZA TI SPEDISCONO A CASA TUA CON L'INDICAZIONE DI INDESIDERATO ISCRITTA SUL PASSAPORTO. E L'ITALIA? BE NOI CON LE NAVI MILITARI COSTATE UN POZZO DI DENARO DEL POPOLO ANDIAMO A PREDERE GLI IMMIGRATI, LI ALLOGIAMO NEGLI ALBERGHI A 3 STELLE, SPENDAMO 40 EURO AL GIORNO PER MANTENERLI, CON IL RISULTATO DI FARE ARRICCHIERE I POLITICI E AQMMINISTRATORI PUBBLICI ( VEDI MAFIA CAPITOLINA), E INCREMENTARE IL NOSTRO PAESE DI LADRI, MIGNOTTE, E DELINQUENTI CHE POI DI FRONTE A REATI NON VENGONO PUNITI. E POI GLI ZINGARI??? BE LORO GODONO DI UNA ASSISTENZA CHE NESSUNI CITTADINI ITALIANO OTTIENE NONOSTANTE SIA TASSATO AL 50% DEL PROPRIO REDDITO. MA PERCHE' TUTTO QUESTO?? : ABBIAMO LA CLASSE POLITICA PIU' DISONESTA D'EUROPA. CHE VERGOGNA, CHE SCHIFO, CHE DISASTRO. COSA BISOGNA FARE?? UNA RIVOLTA POPOLARE VIOLENTA PER DEBELLARE , DISTRUGGERE, SCARDINARE,SMANTELLARE , LA DISONESTA' POLITICA CHE AMMINISTRA IL NOSTRO PAESE.
  • chiara savona 2 anni fa
    Vorrei ricordare inoltre che la maggior parte degli immigrati arriva in Italia non per scelta ma per una posizione geografica notoriamente ravvicinata al continente africano e data l'impossibilità di acquistare un biglietto di solo andata per motivi che mi sembra decisamente inutile spiegare. Lei ha ragione solo nell'affermare che come ha mostrato l'inchiesta su Mafia capitale, il sistema d'accoglienza è diventato appannaggio di cooperative che lucrano su un problema umanitario. Trovo però indecente che una proposta avanzata da un consigliere comunale di un movimento che rappresenta molti italiani in parlamento (fortunatamente non la sottoscritta che si è sempre ravveduta dal darvi fiducia) venga presentata come soluzione, in quanto contenete una serie di falsità frutto di cattiva informazione ed ignoranza sul tema, dove per ignoranza si fa riferimento all'accezione latina del termine. Non sono mai intervenuta su questo blog e spero che non ci siano altre occasioni in cui mi sentirò di farlo, ma stavolta mi sembrava doveroso. Saluti CS
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      chiara savona il tuo è un ragionamento da piddina e pertanto da bocciare. Quelli che vengono qui possono andare anche in Botswana, alle Seychelles, a Mauritius, in Gabon e persino nella Guinea Equatoriale e lavorare là dove ci sono i diamanti, il petrolio, il turismo etc. Paesi ricchi d'Africa. E se vanno in Sud Africa fanno anche più soldi...
    • Storia I. Utente certificato 2 anni fa
      La tua soluzione invece? Esprimi soluzioni, non giudizi. Accogli tutta l Africa?
    • Antonello Chichiricco Utente certificato 2 anni fa
      ... e invece le occasioni dovresti trovarle per dire ancora la tua, sai? c'è bisogno di persone con le idee chiare, come te, cara Chiara! :))
  • Baldazzi 2 anni fa
    Secondo me, la vera posta in gioco non è la politica nei confronti dei migranti ma l'essenza stessa dl Movimento 5 stelle. E' evidente che dopo la deriva comunistoide degli ultimi tempi (sulla scuola pubblica, sul reddito di cittadinanza etc. ) alcuni si erano illusi che questa fosse la linea definitiva del partito. Questo intervento sui migranti probabilmente li riporta alla realtà e pone apertamente alcuni quesiti. Ha senso che M5S diventi un partito "di sinistra" in cui raccogliere i voti dei transfughi o degli orfani ex PCI ? Quali prospettive ci sono che intorno ad una linea del genere si coalizzi una forza maggioritaria nel paese ?
    • Baldazzi 2 anni fa
      Caro chicchiricco E' ovvio che un'impostazione ideologica del movimeto, e per di più ancorata ad un ideologia condannata dalla storia, non incontrerebbe le mie simpatie. Ma la cosa è assolutamente marginale e risolvibile, per quanto mi riguarda, in forma piuttosto banale. Ma il mio quesito era completamente diverso e cerco di riformularlo diversamente. Quali sarebbero, secondo te, le prospettive politiche di un movimento ancorato a forme di "socialismo libertario antirazzista e anticapitalista" proprie di formazioni politiche "comunistoidi" in voga nel secolo scorso ? E sepolte, nel secolo scorso, da un consenso elettorale da prefisso telefonico. Nulle ! A mio avviso. O quantomeno quelle di riportare il movimento a dimensioni di "testimonianza politica" atteso che aveva fatto di ben altri "valori" la sua ragione fondante (la democrazia diretta). E su quei "valori" sta ottenendo consensi crescenti dell'elettorato.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Chichiricco forse sei tu che sbagli e che te ne devi andare, e il perchè dovresti saperlo. Il M5S non segue le ideologie del passato e tu commetti l'errore di altri, stai idealizzando il M5S e cerchi di dare colore politico a un movimento che colore non ha e che ha come unico interesse portare in Italia ordine e legalità là dove manca. Il fatto che hai insultato chi ha fatto le proposte mostra il tipo di persona che sei...
    • Antonello Chichiricco Utente certificato 2 anni fa
      Rispondo alla tua (sensata) domanda: Sì, secondo a me ha senso che il 5Stelle definisca una volta per tutte una sua linea politico-ideologica. Oggi questo movimento è ancora (era inevitabile) una miscela di pensieri antagonisti che hanno in comune solo voglia d'onestà, bene, io credo che sì possa creare un movimento politico onesto che raccolga le istanze del migliore socialismo libertario antirazzista e anticapitalista adeguato ai tempi che viviamo. Certo ce ne perderemo un bel po' di pentastellati (forse uno saresti tu…) ma non vedo altre prospettive. Ora faccio a te una domanda: quali sarebbero secondo te gli ideali, i valori da portare avanti con i quali provare davvero a cambiare le cose limitando al massimo spaccature profonde nella società (come questa di cui si parla)in questo momento storico?
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    ww.ilfattoquotidiano.it/2015/08/08/il-blog-di-beppe-grillo-sullimmigrazione-il-razzismo-a-5-stelle/1945043/ ECCO IL RISULTATO DI STA BELLA TROVATA
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Fabio secondo me nel post non c'è alcuno sbaglio, perchè quelle proposte sono realizzabili e non diverse dalle regole messe in pratica in altre nazioni. Basta vedere le politiche di immigrazione applicate in Australia, Canada, Nuova Zelanda, Russia, America etc.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Fabio tanti giornalisti attaccano il M5S per ragioni politiche ma anche perchè sanno che il nostro movimento si batte per togliergli i finanziamenti pubblici all'editoria. E i giornali cosa fanno? Rispondono demonizzando il leader e gettando fango sul movimento...
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      non e' razzista -- E' SBAGLIATO
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      e' sbagliato il post -- e' fatto male e' inutile superficiale, non dice niente , quindi dannoso
    • Daniele C. Utente certificato 2 anni fa
      e che cosa dobbiamo fare? un conto è fare errori comunicativi su facebook parlando di cazzate un altro è parlare di temi che ormai non possono essere più ignorati vorrei sapere dove vedi razzismo in questo post
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      si ma per quale motivo dobbiamo dare la possibilita' di sbaccagliare a chi vuole sputtanarci ? perche' ????
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Fabio, se vuoi ti mostro giornali di regime e gestiti da piddini dove si dice di peggio. Ti preoccupi di quello che scrivono i giornalisti prezzolati? Io no. Ascolta di più Beppe e quelli del M5S, vedrai che capirai meglio le cose. Anche quelle che tali pennivendoli di regime non ti dicono...
    • Daniele C. Utente certificato 2 anni fa
      sai che me ne frega cosa ne pensa quella.
  • Daniele C. Utente certificato 2 anni fa
    In tutti i paesi del mondo i clandestini una volta identificati se ne tornano al mittente,fatevene una ragione.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    MA LO SAPETE COSA HA COMBINATO LA LEGA?????? IL PD FA PENA- LA LEGA E' PEGGIO -------------CHIARO ???????????????????
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      ..proprio per quello non dobbiamo lasciargli gestire il problema immigrati, trovando noi le soluzioni ..ma che siano fattibili, e non sognanti. E' quello che mi pare si stia cercando di fare.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      I problemi non si risolvono nè con gli slogan nè con la demonizzazione. Ci vogliono regole e il M5S sta cercando di mettere ordine là dove ordine non c'è mai stato...
  • rodolfo z. Utente certificato 2 anni fa
    Sono d'accordo, ci vuole una severa regolamentazione a meno di non volere fare regali alla mafia.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    qui a chi critica , viene detto , VAI DAL PD, ma porca vacca - queste sono le REGOLE SCHIFOSE FATTE DALLA LEGA E BERLUSCONI -BOSSI FINI-- ACCORDO DI DUBLINO COMPRESO --- AVETE CAPITO O NO ? E NOI COSA FACCIAMO ? NON SOLO NON LE CAMBIAMO , MA PURE LE RAFFORZIAMO CON IL GIRO DI VITE--- INFATTI SONO GIA' LI A DX A VOLERE IL REATO CHE --- NOI --- ABBIAMO ABOLITO
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Fabio ma lo sai perchè è stata bocciata tale legge? Perchè prevedeva che gli sgraditi se ne andassero via con le loro gambe, autonomamente, cosa che non è mai accaduta! E' anche per questa ragione che non sappiamo il numero esatto di clandestini in Italia e ora più che mai si rende necessario attuare un rimpatrio forzato! O ritieni che chi non ha diritto debba essere accolto ugualmente come profugo? Se pensi questo, allora non sei al corrente che lo Stato non ha soldi manco per le pensioni, ed esistono oltre 6 milioni di poveri su suolo nazionale, per non parlare dei disoccupati, degli inoccupati e dei cassaintegrati. I flussi continuano all'infinito, e noi non possiamo mantenere tutti! Non si tratta nè di razzismo nè di disumanità, ma di essere logici e e concreti nel risolvere un problema che si trascina da anni e che ha favorito lo sviluppo della criminalità nella capitale grazie al PD.
  • Francesco C. Utente certificato 2 anni fa
    E' preoccupante che un post che ha ben poco di politico ma che scriva cose che dovrebbero essere banali come il rispetto delle regole e della legalità crei un putiferio simile. Non c’è scritto che bisogna lasciarli affogare nel momento del bisogno, non c’è scritto che bisogna criminalizzarli, ma semplicemente che chi arriva in maniera illegale debba se ne ha diritto (reale profugo) restare ma se invece è alla ricerca di una migliore condizione di vita essere rispedito indietro, perché per entrare nel nostro paese esistono delle regole in cui si fa domanda e in base ai requisiti si può poi entrare, ciò in base a una programmazione di un numero massimo annuo di persone che il nostro paese può accogliere. Chi invece vuole saltare la coda arrivando illegalmente (e in questo modo scavalcare chi ne ha diritto) deve essere riportato indietro. Oggi il numero di persone che arrivano in maniera illegale è tale da rendere impossibile la programmazione di un numero “legale” di arrivi dato che il flusso è già incredibilmente oltre la nostra possibilità di accoglienza. Se poi chi legge pensa che si debba far entrare tutto e tutti come fossimo una specie di zona di nessuno dove a tutti è permesso tutto, basta che entrino (poi ce ne freghiamo di come queste persone debbano vivere: per strada, rubando (anche chi non è malvagio deve poi in qualche modo sopravvivere),o peggio) allora questo qualcuno è caratterizzato da una profonda miopia. Non si rende conto che sta seminando razzismo, le basi per profondi scontri sociali,e guai non per noi .. ma per i nostri figli, perché saranno poi loro a pagare il nostro falso buonismo. L’accoglienza non è fai entrare tutti e poi si vede.Ma è quella in cui a chi entra non si toglie la sua dignità ma gli si danno gli strumenti per vivere , crescere , integrarsi e far parte di una società. Quindi vorrei invitare tutti a restare con i piedi per terra in modo da non distruggere tutto ma far si che ciò che oggi è improponibile sia in futuro possibile
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Concordo in toto, ma devo avvisarti che qui c'è anche gente in malafede, troll e piddini che si mascherasno da grillini per far sembrare la cosa una lite interna al movimento...
  • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
    IN ITALIA TROPPE LAUREE IN DIRITTO...e POCHE LAUREE IN DOVERE. Occorre equilibrio tra le due cose.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Quotone....
  • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
    Ci sono delle persone che stanno pubblicando post provocatori da mondo dei sogni, per creare confusione. Se la pensano veramente così votino direttamente PD o SEL . Il Movimento non è ne di destra ne di sinistra e dunque è giusto che si renda conto di quello che stà accadendo,..altrimenti perderà i voti di quelli che lo hanno appoggiato sin dall'inizio, di quelli che han creduto veramente nel buon senso,... che lo contraddistingue dagli altri.
  • Alessio Santi Utente certificato 2 anni fa
    Votiamo le proposte di Bertola sul blog... Che poi sono le proposte per quelli che non devono essere accolti, come ha commentato Bertola in una intervista... Forza Grillo, facci vedere che la democrazia diretta e' il marchio di fabbrica del Movimento... Facciamo una votazione sul blog, ricordandoci che se si danno alle cooperative di dx e di sx che seguono gli immigrati 32.5 euro al gg perché' non si devono dare direttamente 32 euro al gg a quelli che in Italia non c'è la fanno più' che hanno perso il lavoro, che si suicidano, che dormono in macchina o nel camper... Se non si fa il reddito di cittadinanza e si continua a finanziare l'industria dell'accoglienza il paese avra' una deriva razzista, perché' oggi siamo veramente alla frutta o al dopo caffè'.... Io propongo una votazione sul blog ufficiale alle proposte di Bertola... O la democrazia diretta fa paura a tutti?
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Perche', non ti è chiaro come la pensa la maggior parte della gente qui? Mi sembra che non ci sia bisogno di alcun referendum! Chi non è profugo e non ha diritto deve starsene a casa, e se è già qui, va rimpatriato. Punto. Gli unici che si lamnetano sono i troll, i sellini, i piddini e quelli che insistono nel volere questo disordine sociale perchè ci guadagnano sopra...
  • Maria G. Utente certificato 2 anni fa
    Ci sono delle persone che stanno pubblicando post razzisti e provocatori per creare confusione. Se la pensano veramente così votino direttamente Lega. Il Movimento non è niente di tutto questo e se continua con queste furbate per raccattare il voto di qualche fascista ignorante, perderà i voti di quelli che lo abbappiamo appoggiato sin dall'inizio, credendo veramente che un altro mondo fosse possibile.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      ma fammi il piacere, tu non conosci neanche il significato della parola razzismo...
  • Adriano Perrone Utente certificato 2 anni fa
    Io non capisco dove, questo post, sia razzista, "salvinista" o cosa. Io lo riassumo così. 1) C'è chi ha diritto di entrare e chi no. Chi ne ha diritto entri, chi non ne ha diritto ESCA senza scuse (alternativa: non facciamo nulla, facciamo entrare tutti, tanto le risorse sono illimitate e possiamo ospitare tutti). 2) Le persone che sono entrate e che NON potevano entrare, vanno rimpatriate e non si lascia questa legge idiota che dice "Vai a casa" ma poi non fa nulla (alternativa: non vanno rimpatriate quindi, come sopra, facciamo entrare tutti) 3) Qualcuno potrebbe aver diritto a restare ma qualcun altro vorrebbe mandarlo via? Che questo qualcuno abbia la possibilità di fare ricorso in tempi adeguati e che la procedura sia veloce (alternativa: facciamo in modo che la procedura rimanga invariata così durerà anni ingolfando inutilmente la giustizia... tanto funziona già bene). 4) Sorveglianza nei centri d'accoglienza. Dal momento che ci sono stati episodi di violenza (più di qualcuno), mi sembra il minimo avere un po' di controllo su chi facciamo entrare (alternativa: non controlliamo e se entra qualche delinquente... che vuoi che sia! Ne abbiamo già tanti in Italia). Dalle lamentele avevo pensato che il post parlasse di torture, pestaggi, "morete all'uomo nero"... Boh. Io non ho visto nulla di tutto questo. Ma forse ho capito cosa non è piaciuto del post. E' stata la frase "giro di vite". Alcuni hanno letto questa frase e non hanno capito più nulla. Hanno visto immagini di Hitler e di campi di concentramento... probabilmente. A tutti quelli direi... "provate a rileggervi il post con calma".
    • marco s. Utente certificato 2 anni fa
      Ottima chiarificazione dei 4 punti, hai fatto bene a dargli senso, visto che a molti gli è piu facile far polemica, piuttosto che capire concetti di legalità e merito sul problema immigrati, clandestini, e infine richiedenti asilo, che di questi sono gli unici ad aver diritto ad entrare, sempre se poi sono veramente richiedenti asilo per motivi leggittimi provenienti dai tre paesi che si trovano in guerra o vera dittatura, cioè Somalia Siria Eritrea, per gli altri al 99% è immigrazione economica.
  • Renato Mantovani 2 anni fa
    Non ho capito se questa è la posizione ufficiale del M5S o un opinione personale. Nel primo caso mi dispiace ma non vi voterò più! Non sopporto i razzisti comunque mascherati...
    • Angelo P. Utente certificato 2 anni fa
      #Renato dice di non avere capito, #Mario dice che il MoVimento non ha le idee chiare. Ebbene, o sono entrambi dei troll, o sono completamente ignoranti sulle politiche più che chiare del M5S sull'immigrazione. Il M5S è per rifare-abolire il trattato di Dublino, che non fa altro che contribuire ad ammassare immigrati per anni, soltanto da noi, ed alimentare così, la subdola filiera dei guadagni sui singoli clandestini... Il M5S vuole la depenalizzazione del reato di clandestinità ed evitare inutili ricorsi che generano solo tempi biblici per l'accertamento degli irregolari - viene usato solo per allungare i tempi di permanenza dei clandestini anche per anni nei centri di accoglienza, per lucrarci sopra - . Il M5S, in Europa, lotta per fare condividere agli altri stati dell'UE i problemi creati dagli immigrati diretti verso i paesi del nord. Il M5S, è l'unica forza politica che mette in primo piano questi problemi fondamentali, per attenuare o combattere veramente il problema immigrazione.
    • Mario 2 anni fa
      Non l'hai capito perchè si usa la solità ambiguità pubblicando sul blog... la 'posizione ufficiale' del movimento? Dipende, dal momento, dalla convenienza......
  • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
    Sento "più commenti positivi"...che negativi..su questa presa di posizione del POST a tema immigrazione. Anche da persone che non pensavo.
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      ...non è questione di giro. Frequento italiani. Non tutti la vedono allo stesso modo. Se un giorno vorremo cambiare questa nazione , in un qualcosa che sia per moltissimi migliore...dobbiamo ascoltare anche i segnali ed i punti di vista che provengono ..da più parti. Molti se ne stanno andando dall'italia per motivi di lavoro. Molti arrivano in italia per disperazione. Io non cambio nessun giro...il mio giro è in Italia, ma occorre anche rendersi conto che non tutto è alla nostra portata. Una invasione pacifica a nostro carico, siapur motivata..da ragioni umanitarie...disgregherà la nostra società , e non saremo più in grado di gestire nulla,...nemmeno quello che oggi serve a moltissimi..per la loro vita...te e me compresi.
    • Mario 2 anni fa
      ma che gente frequenti ?? cambia giro :)
  • Giuliano Santoboni 2 anni fa
    Cercare di arruffianarsi una parte di elettorato con discorsi dai toni disumani non appartiene certo al M5S e sono sicuro che altri lo sanno fare molto meglio di noi. E' una remissione certa e anche abbastanza imbarazzante per il resto del movimento che questi articoli trovino spazio nella Home page del blog. Lotta ai privilegi delle cooperative, certo, studio e ripristino della legalità in tutti i settori, chiaro. Ma questa storia non la possiamo certo trattare come una questione squisitamente tecnica!! Noi siamo dalla parte dei cittadini, degli esseri umani, da qualunque parte essi arrivino del mondo. Trattare questo tema in questo modo è degno della burocrazia fascista. Consiglio umilmente al consigliere, di farsi 3-4 gg di volontariato in un centro accoglienza della sua città e poi magari di rileggersi il suo articolo. Grazie Giuliano
    • Luca D. Utente certificato 2 anni fa
      magari si legga (il consigliere) anche "bilal" di Fabrizio Gatti. Serio reportage di giornalista che ha seguito una delle rotte più importanti dell'immigrazione. Così magari capisce un pò meglio il fenomeno. (Pregherei di non intendere questa risposta come pubblicità. Il libro è disponibile su web in formato PDF anche gratuitamente)
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      QUI C'E' GENTE CHE USA IMPROPRIAMENTE IL TERMINE RAZZISMO, FASCISMO ETC E DIMENTICA (O FINGE DI NON SAPERE) CHE: 1. L'ITALIA NON PUO' ACCOGLIERE TUTTI I POVERI DEL PIANETA, NON VI E' POSSIBILITA' ECONOMICA NE' SI SA DOVE SISTEMARLI (NON SIAMO ESTESI COME IL CONTINENTE AMERICANO O AFRICANO, E INOLTRE SIAMO GIA' UN PAESE AD ALTA DENSITA DI POPOLAZIONE) 2. L'ITALIA HA GIA' OLTRE SEI MILIONI DI POVERI, PER LO PIU' ITALIANI, AI QUALI LO STATO NON VERSA UN SOLO CENTESIMO. TALI POVERI SECONDO LA CARITAS SONO DESTINATI AD AUMENTARE. 3. L'ITALIA HA GENTE SENZA LAVORO. LA DISOCCUPAZIONE IN ITALIA HA TOCCATO IL 12.7% MENTRE IL TASSO GIOVANILE SUPERA IL 43% IN CONCLUSIONE, IN ITALIA NON C'E' LAVORO, SPAZIO E SOLDI PER QUESTA GENTE. QUELLI CHE VENGONO QUI E PARLANO DI RAZZISMO, DIANO IL LORO INDIRIZZO AL M5S E CI PENSERANNO LORO ATTRAVERSO I PREFETTI DELLE RISPETTIVE CITTA' DI APPARTENENZA A FARLI FELICI E A CONSEGNARGLI GLI IMMIGRATI. LE SPESE SARANNO A CARICO DEI RICHIEDENTI E NON DEGLI ITALIANI CHE SI OPPONGONO ALLE POLITICHE DI ACCOGLIENZA DEL PD. FORZA M5S!
  • SPARTACUS 2 anni fa
    non sono d' accordo su nulla . chi scrive non ha idea della legge bossi /fini in auge , non ha idea delle sofferenze di questa gente mettiamolo ai voti e vediamo se passa. proposta : chi scatena guerra deve pagare le conseguenze : Libia? - francia / Inghilterra si devono prendere i profughi Egitto ? li da sempre gli Americani seminano zizzania -- bene , emigrati , in USA E VIA DICENDO vediamo se stanno più buoni Non si può fare ? come dice di battista , proponiamolo in Europa , e vediamo se cominciano a riflettere , sarebbe già qualcosa saluti
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      infatti al 90 % non lo sanno
  • Maria G. Utente certificato 2 anni fa
    Capisco che per governare ci vogliono i voti e che il problema del'immigrazione debba essere gestito in modo serio e limpido. Posso anche accettare che chiunque esprima le proprie opinioni sull'argomento, anche se molto lontane dalle mie. Ma se il Movimento dovesse mai decidere di votare o proporre politiche discriminatorie e razziste non lo voterò mai più. A malincuore, perché ci credo veramente.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      DOVE SONO LE POLITICHE DISCRIMINATORIE E RAZZISTE? DOVE? IL M5S STA CERCANDO DI FARE ORDINE E DI METTERE IN CHIARO CHE DA NOI ESISTONO COLORO CHE HANNO DIRITTI (I PROFUGHI, E GLI VANNO GIUSTAMENTE RICONOSCIUTI) E COLORO CHE FANNO I FURBI (GENTE IMBOSCATA, SPESSO CON PRECEDENTI PENALI E CHE VANNO RIMANDATI INDIETRO AL PIU PRESTO PERCHE' CREANO DISORDINI E SPESE).
  • The Stampede 2 anni fa
    Era ora che il M5S esprimesse un pensiero sano e condivisibile sul problema dell'immigrazione clandestina. Chi parla di toni troppo salviniani semplicemente non si rende conto della gravità del problema e che questi quattro punti dovrebbero essere la normalità in un paese civile.
  • maurizio f. Utente certificato 2 anni fa
    Sono d'accordo sul fatto che il problema sia enorme e che non si stia affrontando in modo efficace (probabilmente anche volutamente per specularci sopra) ma il tono del post mi sembra troppo filo salviniano e, che che se ne dica, la forma dice molto ed è sostanza: i profughi, gli immigrati, i clandestini.. insomma tutta la povera gente che è costretta a fuggire dal proprio Paese per guerra o per fame non è mia nemica e sono disposto a cedere qualche mio privilegio per far si che qualcuno di loro trovi una condizione migliore. Quindi si ad una regolamentazione equa ma no ad una criminalizzazione di queste povere persone e si all'accoglienza del maggior numero possibile di loro. Voglio restare umano anche al di là del M5S se sarà necessario!
  • cristiano b. Utente certificato 2 anni fa
    LIMITARE LE NASCITE nei paesi che producono migranti! L'immigrazione è una piaga che si può risolvere in una generazione, impossibile prima. Tutte le proposte di limitazione di spostamento di persone, sono fallite in passato e ciò nonostante ancora hanno il coraggio di proporcele, come la Lega e questo genio di Torino che scrive con un italiano da scuola elementare.... Alla fine degli anni '60 quando sono nato io, eravamo in 3,5 miliardi di individui, ora siamo quasi a 7 miliardi e mezzo, come si può pensare che tutto sia uguale a prima? come si può pensare che questi 3,5 miliardi di persone in più su questo pianeta rispetto a 40 anni fa, non siano attirati dal benessere dell'occidente??? La verità è che se un politico dice che per risolvere questo problema, servono vent'anni, perde voti sicuramente, se invece per vent'anni prende x il culo l'elettorato dicendo di risolverlo ora (Lega...), prende un sacco di voti. Quindi ora noi che siamo nuovi, non possiamo ricalcare la stessa via dei vecchi (vedi legge Bossi-Fini totalmente inefficace). A volte mi sembra di ascoltare persone che vivono su marte, ma è mai possibile stare a sentire politici che dicono di adottare politiche dure sull'immigrazione come l'Inghilterra, la Svizzera, la Germania, etc.??? Ma non vedono che nonostante questi muri all'ingresso, i migranti sono in OGNI paese dell'occidente??? Ci vuol tanto a capire che qualsiasi politica di limitazione dell'immigrazione, è destinata a fallire???? Alla fine ci prenderanno ancora x il culo e tra dieci anni saremo qui ancora a parlare di immigrazione, ma avremo perso dieci anni nel frattempo...
    • cristiano b. Utente certificato 2 anni fa
      svegliati dal letargo: in svizzera ci sono extracomunitari quanto da noi! L'Australia è la terra d'immigrazione x antonomasia... e poi non hai neanche letto il mio post... puoi mettere tutte le limitazioni che vuoi, ma questi arriveranno sempre!
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      DOVE SONO LE LIMITAZIONI IN ITALIA? DOVE? QUI DA ANNI ENTRA CHI VUOLE, CON O SENZA DOCUMENTI, ED E' PER QUESTO CHE IL PAESE VA A SCATAFASCIO, AL CONTRARIO DI AUSTRALIA, CANADA, SVIZZERA E ALTRI ANCORA, DOVE VIGE IL VERO BENESSERE PERCHE' LE REGOLE ESISTONO E VENGONO APPLICATE A DOVERE...
  • luca Tegoni Utente certificato 2 anni fa
    orgoglioso del M5S
  • Angelo P. Utente certificato 2 anni fa
    Quando vedo commenti come: "avete perso un'altro voto"... E a chi lo darai il tuo voto? FENOMENO!!!... Se questa gente non fosse stata bombardata dai paesi "pacifisti" - Italia compresa - ....., se i politici - Lega compresa - non avessero firmato il trattato di Dublino, che non fa altro che contribuire ad ammassare immigrati per anni, soltanto da noi..., se la politica tutta non avesse e non faccia in modo che ogni immigrato rimanga anche per anni nei centri di accoglienza per lucrarci sopra, se gli altri stati europei contribuissero alle spese e alla soluzione del problema, invece di sospendere addirittura anche gli accordi di Schengen - come fa qualche stato - , la fame di queste persone, sarebbe diversa? Sarebbe minore o maggiore? Questa gente preferirebbe stare a casa loro o continuerebbe ad ammassarsi nel nostro paese? Il M5S, è l'unica forza politica che mette in primo piano questi problemi fondamentali, per attenuare o combattere veramente il problema immigrazione. E allora?
  • Francesco Zani 2 anni fa
    fino a quando l'M5S non si libera a calci nel culo della sua componente si sinistra assisteremo sempre a decisioni sbagliate e poi cambiate. Una trottola. I sinistri che se ne vadano con SEL o con il PD.
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      ma vai a riposarti , va che ne hai bisogno
    • Ruggero Albanese Utente certificato 2 anni fa
      Testa di cazzo!
    • paolo col Utente certificato 2 anni fa
      di battista è di sinistra? io credo di si. ascoltati quello che dice sull'immigrazione. il concetto di sx o di dx ormai non ha più un senso, semprechè ce l'abbia mai avuto.
    • Angelo P. Utente certificato 2 anni fa
      Il problema non è sinistri o destri, c'è chi eccede in un senso e chi nell'altro, senza mai arrivare ad una soluzione accettabile. Ma è soprattutto la disinformazione fatta e continuata da TUTTI loro, che blaterano soluzioni ed in Parlamento o nei trattati internazionali, contribuiscono - tutti insieme - ad attuarne altre che favoriscono i loro interessi e quelli di tutti gli altri che andranno a gestire le varie e emergenze e non...
  • Diego Cappuccini Utente certificato 2 anni fa
    Io sono contento che si sia specificata questa presa di posizione, che tra l'altro mi trova anche d'accordo. Questo non è un post che ci avvicina alla lega, è soltanto una presa di coscienza di un problema che và regolamentato mettendo anche delle ristrettezze sui permessi che negli ultimi tempi sono stati rilasciati con troppa superficialità.
  • Patrizia Fondelli Utente certificato 2 anni fa
    Salve, il problema dell'immigrazione è enorme e i cittadini, inascoltati, non sanno dove questa situazione li porterà.In spiaggia,ogni trenta secondi,un africano vende merce contraffatta,fuori dai bar,gli africani allestiscono le loro illegali attività,trovare un parcheggio "regolare" è impossibile, i centri storici sono in mano ai loro commerci illegali e le città sono abitate da un vergognoso degrado.Come mai le altre etnie si integrano e lavorano onestamente? E' irrispettoso per tutti gli onesti, immigrati e non, vessati da tasse inique,tollerare verso i migranti africani questo lassismo;con le nostre tasse paghiamo la loro sanità ed altri bisogni,mentre gravi situazioni di mancanza di welfare per gli italiani non vengono neppure considerate,come nel caso degli anziani non autosufficienti che gravano, per anni, sulle famiglie. E poi,la sicurezza;non abbiamo diritto neppure a quella e lo dobbiamo accettare nel nome dell'accoglienza. Nel 2001, all'epoca dell'esodo albanese,mi sono trovata, di notte, in casa, un ladro di tale etnia. Due anni di cure per superare i danni dello shock,oltre alla follia per cui, nel caso fossi stata armata e me ne fossi avvalsa, avrei rischiato conseguenze penali per eccesso di difesa... I nostri politici non immaginano le conseguenze dei conflitti sociali che, inevitabilmente, emergeranno e che non potranno essere "gestiti" con l'accusa di razzismo.Inoltre,dato che gli sbarchi non cessano,quante persone ancora DOBBIAMO accettare? Soprattutto...chi ci ascolta? E il Vaticano,con la dissennata non regolamentazione delle nascite,ha fortemente e irresponsabilmente contribuito a tutto questo e ora, discetta sull'accoglienza. La religione e i buoni sentimenti non sono adatti alla gestione politica,abbiamo BISOGNO DI POLITICI CAPACI CHE SAPPIANO COME GOVERNARE LE SITUAZIONI AL DI LA' DEGLI IDEOLOGISMI. Cari saluti, Patrizia Fondelli
  • Ruggero Albanese Utente certificato 2 anni fa
    Ribadisco che su questo tema orribilmente trattato e scritto da questo cretino di Torino si crea una grossa frattura non sanabile. Se non si rivede ufficialmente la posizione si perderanno molti voti. Per primo il mio.
    • Ruggero Albanese Utente certificato 2 anni fa
      Cretino glielo dici a tua sorella. Emerita testa di cazzo!
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      UN VOTO PERSO MILLE TROVATI. CRETINO E' CHI VUOLE MAFIA CAPITALE E LE POLITICHE DEL PD, PERCHE' IN ITALIA DEVE RESTARE SOLAMENTE CHI HA I REQUISITI IDONEI ED E' RICONOSCIUTO COME PROFUGO, VISTO CHE L'ITALIA E' PIENA DI GENTE CHE NON SCAPPA DA ALCUNA GUERRA E CHE HA PERSINO PRECEDENTI PENALI...
  • Luigi Fattorini 2 anni fa
    Ma, al di là del diritto internazionale, qual'è la differenza in termini sostanziali tra chi scappa dalle guerre e chi scappa da fame e sete? Tra i bisogni primari di un uomo, al primo posto vi sono quelli legati alla necessità di soddisfare i propri bisogni fisiologici, in particolare: alimentarsi e dissetarsi. Il problema sono gli affamati oppure è la fame? Sono gli assetati oppure è la carenza di acqua potabile? Adesso anche il M5S punta alla costruzione del consenso con argomenti demagocici e populisti verso un'opinione pubblica sempre più drogata da un'incessante lavorìo mediatico, teso ad alimentare il "mix" di rabbia ed orrore latente nella coscienza di ognuno di noi? Voi siete l'unica speranza per ricostruire una società più equa e giusta, non scadete anche voi nei ridicoli dibattiti "salviniani" che immagina un'umanità limitata ai confini di una nazione, di una regione, di una città...Il fine non può giustificare i mezzi perchè, altrimenti, si rischierebbe di stravolgere quei valori di giustizia, equità, armonia sociale verso i quali è indispensabile propendere, per quanto utopici possano apparire.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      maurizio f VUOI RESTARE UMANO? BENE, INIZIA A FORNIRE I TUOI DATI COSI' CI PENSA IL PREFETTO A MANDARTELI A CASA. IN CASO CONTRARIO VUOI SOLO SCARICARE SULLA POPOLAZIONE GIA' IMPOVERITA DALLE TASSE UN PESO CHE NON E' IN GRADO DI SOSTENERE, E FACCIO RIFERIMENTO A ALBERGHI, BOLLETTE, E PRIVILEGI VARI, TUTTO A CARICO NOSTRO E PER VOLERE DI UN GOVERNO MAI ELETTO E SOPRATTUTTO COLLUSO CON LA MAFIA...
    • maurizio f. Utente certificato 2 anni fa
      Sono d'accordo con te! Il problema è enorme e va affrontato con serietà senza criminalizzare la povera gente che fugge dalla propria terra affrontando la morte per disperazione o per cercare un futuro migliore. Il post è scritto con toni che non mi piacciono! Voglio restare UMANO al di là del M5S se sarà necessario!
    • Angelo P. Utente certificato 2 anni fa
      Ammesso anche che abbiano veramente fame, ma è in questo modo semplicistico che si dovrebbe trovare la soluzione? Se questa gente non fosse stata bombardata dai paesi "pacifisti"....., se i politici non avessero firmato il trattato di Dublino, che non fa altro che contribuire ad ammassare immigrati soltanto da noi....., se la politica tutta non avesse e non faccia in modo che ogni immigrato rimanga anche per anni nei centri di accoglienza per lucrarci sopra, se gli altri stati europei contribuissero alle spese e alla soluzione del problema, invece di sospendere addirittura anche gli accordi di Schengen - come fa qualche stato - , la fame di queste persone, sarebbe diversa? Sarebbe minore o maggiore? Questa gente starebbe a casa loro o continuerebbe ad ammassarsi nel nostro paese? Il M5S, è l'unica forza politica che mette in primo piano questi problemi fondamentali, per attenuare o combattere veramente il problema immigrazione. E allora?
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      FATTORINI, MA CHE STAI DICENDO, MA QUALE FAME? E' GENTE CHE BUTTA PERSINO IL CIBO PER TERRA...!!!!!
  • Beppe C 2 anni fa
    Avete perso un altro voto...complimenti.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Può darsi. Ma di voti ne abbiamo guadagnati migliaia, perchè la foto è eloquente e la gente inizia ad essere stanca e a non volere più Mafia capitale...
  • claudio ruffini castiglione 2 anni fa
    Scoperta un po' tardiva e che mi trova completamente d'accordo con l'articolo, ma le vostre truppe la pensano così? A me pare che in parlamento avete messo troppa sinistra per portare avanti queste istanze, ma se ci credete davvero (e io lo spero) lo vedremo nei fatti, speriamo che qualcuno non voglia fare lo schizzinoso votando con la Lega.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    non possiamo impantanarci in ste robe in sto modo -- no Beppe e Gianrob NON ESISTE
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      se volevo votavo pd , non ho bisogno della tua imbeccata- ma non succedera'
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Allora avvicinati al PD, che si batte per mantenere inalterata questa situazione. Del resto loro ci guadagnano con mafia capitale, non possono mica perdere il business dei migranti che rende più della droga, eh...
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    dico Beppe per dire tutti i nostri delegati , tutti quanti, dico Beppe simbolicamente
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    caro Beppe, siamo messi male
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      mi preoccupa la superficialita' e la demagogia ---non e' mai successo prima ---
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      CHE C'E', TI DA FASTIDIO CHE IL M5S NON SEGUA LE POLITICHE PIDDINE?
  • MARCO M. Utente certificato 2 anni fa
    Bene sono contento da attivista per questa presa di posizione ! Non esiste al mondo paese che in tema di immigrazione si comporta come L' Italia ..forse perché non hanno le coop rosse !
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      COSA ALQUANTO FREQUENTE IN ITALIA...
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      CARO FABIO, LUI DICE COSE GIUSTE. LE STESSE COSE CHE PENSA LA MAGGIOR PARTE DEGLI ITALIANI. E' ORA DI METTERE ORDINE LA' DOVE ORDINE NON C'E' MAI STATO. TUTTI I PAESI, DAL CANADA ALLA NUOVA ZELANDA HANNO POLITICHE DI IMMIGRAZIONE SERIE. SE TU VUOI ENTRARE IN RUSSIA, DEVI AVERE L'INVITO DA PARTE DI UN RESIDENTE CHE SI ASSUME OGNI RESPONSABILITA' E CHE NE RISPONDE IN PRIMA PERSONA. ANCHE IN AUSTRALIA CI SONO CONTROLLI SERI, NON FATTI DA GENTE ASSUNTA DAL PARTITO CHE SENZA MANCO VERIFICARE L'IDENTITA' DEGLI SBARCATI LI FA ANDARE DOVE VUOLE E SOLO PERCHE' QUESTI ALZANO LA VOCE...
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      eccolo
  • Luca Lunghi 2 anni fa
    Siete proprio fascisti. Gli emigranti che scappano con i propri figli lo fanno solo perché disperati. Il giro di vite d'attesa in testa così l'ossigeno dell'aria vi rimette in moto i neuroni. Dovete solo vergognarsi. Io sono padre se decido di intraprendere un viaggio così pericoloso senza sapere se riuscirò ad arrivare vivo con la mia famiglia. Vuol dire che dove vivo sarò certo morto io e la mia famiglia. Uccisi dall'isis dai siriani ecc. Meglio tentare un viaggio così disperato e voi volete fare i giri di vite i 4 punti. Vergogna vergogna. Guarda che facevano ai nostri minatori in Belgio dove vivevano. Siete senza memoria storica.
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      se fosse fascista , piuttosto che votarlo mi taglierei le palle con le forbici da cucina
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      hai ragione Luca , questo e' un errore che pagheremo di sicuro , perche' il movimento non e' fascista, e tu hai pienamente ragione
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Fascisti? Lei è un'altra di quelle persone che parlano a vanvera e usano i termini in modo improprio. Freni la Sua arroganza e inizi a pensare, visto che non si è documentato abbastanza, che forse tra quelli che giungono in Italia ci sono pure i "furbi" (e sono la maggior parte), persone che non scappano da alcuna guerra. Gente che viene qui solo perchè chiamata col telefonino dagli amici, tutti pronti a godere dei beni messi a disposizione da un Governo che ha rapporti con la mafia e che ha impoverito l'Italia con sanzioni e balzelli. Si vergogni Lei, che utilizza le fonti di regime e che si presenta qui con idee piddine.
  • Italo Alberto Stradiotti 2 anni fa
    Onestamente non commento mai i post, ho sempre votato 5stelle ma ultimamente percepisco un'aria un po' troppo di chiusura verso il prossimo che discosta così tanto dal mio modo di vedere ed ho deciso di dire la mia... queste sull'immigrazione non sono proposte accettabili, tendono a salvaguardare solo la nostra società e non sono rivolte minimamente ai migranti non risolvendo comunque il problema. Concordo con chi sostiene di fare interventi sul territorio di provenienza e magari farla pagare ai farabutti che mangiano sulla pelle delle PERSONE in difficoltà. LA "STORIA" DOVRA' PUR AVERCI INSEGNATO QUALCOSA
    • Laura Bidini Utente certificato 2 anni fa
      Finalmente,a me dispiace dirlo ma io vedo molto odio e rancore nei confronti di chi si trova in una situazione miserabile,(non so trovare un vocabolo migliore,scusate), Tutta questa rabbia andrebbe rivolta ai responsabili e non alle vittime. Voglio specificare che sono atea. quindi per me vale prima di tutto il rispetto.Non mi importa se posso sembrare di fede Cristiana,o altro. La Vita va rispettata, e forse spesso capita. Mi ritengo fortunata rispetto a molte persone,ma mi rendo anche conto che i poteri forti giocano tutti contro i le popolazioni più disperate e ignoranti.Cerchiamo di non accontentarli sempre.
  • Emilio Risari 2 anni fa
    Pura linea Salvini, che non tiene conto delle fughe da genocidi veri e propri. Ma voi, vedete mai quei bimbi con il ventre gonfio, quegli occhi grandi e impauriti che urlano d aiutarli, i loro genitori, se vivi, tutti stipati in campi profughi e in balia delle peggiori malattie e morti infantili perché in fuga da stermini. Non si tratta di buonismo, ma di semplice solidarietà umana, alla faccia dei razzisti panciuti che cercano di eliminare fisicamente esseri umani indifesi e incolpevoli. La vita è un bene supremo( non lo dice papa Francesco, ma un agnostico totale come me). Mi rincresce, credo fermamente nel movimento e nella sua onesta visione, ma queste parole sono decisamente oscure e contro la mia filosofia di vita. Se questa è l'intenzione, perdete un voto: il mio. Magari ne guadagnate tanti, ma tutti beceri e ipocritamente ignoranti. Provate, piuttosto, a mettere in galera a vita gli organizzatori dei viaggi della speranza(o della morte) che , come iene, vivono su cadaveri, In galera a vita i vari caimani che gestiscono i centri accoglienza, prendono 35 euro/die per immigrato e mettono in tasca milioni di euro, urlando ai quattro venti che a ogni immigrato(in attesa di permesso), si intasca personalmente quella cifra e i più beceri gli credono pure. I diritti UMANI sono sacri e inviolabili, i diritti politici sono escrementi maleodoranti e puzzolenti. MAI con i barbari , mai con i nazifascisti, mai con i comunisti, ma sempre con i cittadini(del mondo)!
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      HA PARLATO SAN FRANCESCO D'ASSISI! BRAVO, E TU QUANTI NE HAI PRESO A CASA TUA? QUANTI NE HAI ACCOLTO O QUANTI NE STAI MANTENENDO? PERCHE' SE NON NE HAI ACCOLTO NEMMENO UNO, ALLORA SEI UNO DEI TANTI IPOCRITI CHE BLATERANO A VANVERA E CHE VUOLE SCARICARE SUI PENSIONATI E SU CHI NON RIESCE PIU' A TIRARE AVANTI SPESE CHE IL GOVERNO E' BEN FELICE DI ADDEBITARGLI. C'E' LA GUERRA A TUNISI? IN ALGERIA? IN MAROCCO? ORMAI LE CAZZATE DEL PD STANNO PER FINIRE. CHI NON HA DIRITTO SE NE DEVE STARE A CASA SUA..
  • susy c. Utente certificato 2 anni fa
    concordo in pieno il post...non si può più andare avanti così,le nostre città sono diventate dei dormitori a cielo aperto,le nostre strade urinatoi puzzolenti... chi non scappa da una guerra deve essere rimpatriato...adesso basta!
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      perche' i pisciatori sono stranieri ? Vieni a fare un giretto a Bologna centro , nei pressi dell'universita' se voui vedere dei pisciaotori de noaltri,uomini e donne, tutti di buona famiglia , tutte teste di cazzo,futuri funzionari probabilmente, poi per me possono continuare a pisciare , di stranieri ce ne sono e pisciano pure loro UGUALE , pero' meno , perche c'hanno meno graniglio da sputtanarsi, mamma' e papa' i baiocchi non glieli mandano -- sai che c'e'? Che in italia siamo degli sfigati , buoni per jovanotti vasco rossi e gianna nannini -- siamo allo sfascio
    • Luca Lunghi 2 anni fa
      Ha ha fascista stacco tè a fatte ammazza dall'Isis o a vive ad Aleppo distrutta dai bombardamenti senza luce e acqua. Ps vedi ti il film pane e cioccolata di manfredi
  • antonio maggi 2 anni fa
    So che quello che dirò a molti non piacerà ma mi esercito sempre ad andare oltre il comune senso. io ho studiato Cesare Beccaria non so voi. Per me l'obbiettività è un esercizio intellettuale prossimo alla santità ma spesso può anche essere scambiato dai disonesti di spirito per cinismo. Ma non vedete..non vedete negli immigrati una risorsa ? Una risorsa che potrà far crollare il sistema ? su queste pagine avete citato il 326 D.C. i Goti spinti dalla disperazione a riversarsi nei confini dell'Impero quelli i cui discendenti oggi vivono della presunzione di super potenze e competono l'un l'altro nella dissoluzione di un'altro impero che è quello Americano a causa dei suoi errori ed orrori. Non vedete questo magnifico esercito senza armi, senza logistica senza scarpe e nemmeno senza identità ? L'eser cito più economico della storia umana. La massa scavalca, stradica, travolge, spiana con la sola forza della disperazione e della fame. Potete mettervi in quel posto soldati palestrati e odorosi di doccia. Potete mettervi in quel posto il grande Fratello, i satelliti i GPS i Droni...il DNA e tutta la tecnologia che giorno dopo giorno ci toglie libertà con la scusa della sicurezza. Potete mettervi in quel posto i vari Cameron camerieri e camerati perchè loro avanzano cioè noi veri libertari avanziamo . Come non vedere nel disegno la sfida e la vendetta di Spartaco. Altro che i Blak Blok che a piazza Sitagma lanciavano qualche bottiglietta incendiaria in diagonale senza attaccare il palazzo a pochi metri. La massa avanza, scavalca, stradica spiana per ora solo con la forza della disperazione e della fame ma cosa succederà quando prenderà coscienza della propria forza ?
    • paolo col Utente certificato 2 anni fa
      travolgerà tutti. a cominciare da chi sta appena un pò meglio di loro. ovvero non pensare che la massa da te menzionata sradichi il banchiere o il petroliere o il politico, prima di loro ( politici, bamchieri, finanzieri ecc. ecc.)ci siamo noi sulla via dello sradicamento. siamo noi che viviamo accanto a loro. siamo noi che ne paghiamo e ne pagheremo le conseguenze.
    • Marco Vignola 2 anni fa
      Travolgerà tutti. me e te compreso. Inclusi anche i tuoi parenti ed amici.
  • Gilberto P. Utente certificato 2 anni fa
    Quando viene pubblicato un post serio, onesto e pragmatico si scatenano sul blog piddini e sellini pentiti oltre chiaramente ai media asserviti a coloro che hanno quasi distrutto l'Italia. PD & C. rispecchia quel modo di pensare che ai problemi concreti e vicini che riguardano gli italiani preferiscono curarsi di problemi generali e lontani infatti si preoccupano più per l'umanità in generale(nobile si, ma prima bisogna risolvere i problemi in casa!!!) ma non per il vicino e per i propri cittadini che stanno male!!! Il M5S piace a tantissimi perchè è post-ideologico non è nè di destra nè di sinistra e non ha paura di dire le cose così come realmente sono e soprattutto perchè interpreta il comune sentire del popolo!!! Ciò che ci tiene insieme in primis è l'onestà e la voglia di cambiare questo Paese....a riveder le stelle!
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      CONCORDO CON TE GILBERTO, C'E' GENTE CHE HA LA TESTA TRA LE NUVOLE, PERSONE CHE DICONO DI NON ESSERE PIDDINI E SELLINI MA IN CUOR LORO LO SONO ECCOME, SOLO CHE NON SE NE RENDONO CONTO...
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      io pure non condivido affatto--- PRIMA bisogna informarmarsi sulla legislazione in vigore -- poi si condivide o no
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Se tu condividi il post, me ne rallegro, ma piddino ed ex sellino sarai tu. Io non lo condivido. Punto, e basta.
  • Claudio Bertoni Utente certificato 2 anni fa
    Condivido in pieno le proposte. E vadano affanculo tutti quelli che sono così imbecilli da giudicare prima di aver letto e ragionato sulle proposte. Posso ospitare questi dementi nel caf dove lavoro e ci restino 4 anni come me e poi potranno parlare. Io aiuto le persone di qualsiasi colore, razza, religione ad ottenere gli aiuti a cui hanno diritto. Ci sono onesti immigrati lavoratori autonomi, che vengono trattati a pesci in faccia che si sentono presi per i fondelli, e che mi raccontano di loro conoscenti che si fanno passare per profughi. Ho l'esperienza diretta di due immigrati che si sono rivolti a me. Il primo non è assolutamente un profugo, me lo ha confessato, al quale non hanno dato lo status di rifugiato, e lui stesso mi ha detto che fanno tutti ricorso perché i tempi sono di due anni, in cui senza averne diritto gira tranquillamente in Italia. Al contrario mi sono battuto per risolvere un problema di un VERO profugo torturato dai talebani ( ho visto i segni delle violenze ) a cui hanno negato il permesso come rifugiato. Anche lui ha fatto ricorso ed ha dovuto attendere la sentenza; ha un diploma e volendo iscriversi all'Università, non può richiedere nessun beneficio in quanto non avendo ottenuto la residenza in Italia non può avere il permesso di soggiorno umanitario e di conseguenza l'ISEE Universitario, e non può nemmeno ottenere l'ISEE parificato per stranieri non residenti perché mancano i documenti del suo paese ( lui dovrebbe richiedere i redditi ad una autorità dalla quale è scappato !!!! ) tradotti in italiano e autenticati dalla Ambasciata Italiana). SE invece le pratiche per il riconoscimento durassero meno ( o dentro o fuori ) si eviterebbero situazioni simili, si allontanerebbero i furbi che approfittando della possibilità di fare ricorso guadagnano abusivamente due anni, e si aiuterebbe chi veramente è un profugo che ha subito torture reali e violenze. Chiedete a chi lavora nei caf, così' per curiosità
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Serena Dela Bartola dovresti sapere chela compassione non riempie la pancia. Vuoi immigrati? Dai il tuo indirizzo e il prefetto della tua città te li manda a casa. Poi, dopo che hai messo mano al TUO portafoglio e hai risolto i loro problemi di vitto, alloggio e stiratura compresa, puoi anche farci i discorsi sulle sequoie o su ciò che ti pare. Allo stato attuale, filosofeggiare non serve a nulla. Serve qualcosa di concreto. Servono soldi e lo Stato non ne ha. I cittadini nemmeno.
    • Marco Vignola 2 anni fa
      Sante parole! Ti faccio i miei complimenti per il tuo sincero pragmatismo, che rispecchia in pieno anche il mio pensiero. I "finti profughi" danneggiano in primis quelli che davvero fuggono da guerre e persecuzioni, oltre a truffare il nostro stato. Vorrei che il tuo commento venisse letto e compreso da certe teste di legno che non usano il cervello quando affrontano il problema dell'immigrazione!
    • Serena Dela Bartola 2 anni fa
      E' finito il tempo delle sequoie che muoiOno strinate dall'arsura californiana!Adesso in un paese di ladri di vita, di diritti, di sanita,' dobbiamo ovviamente distogliere lo sguardo da quello che sono i nostri compiti di dire SI O NO nel presente e parlare di chi ha diritto di asilo oppure no. Come se non fossero i soliti ladri ignoti che lo decidono. Vabbene per il movimento cinque stelle i ladri possono decidere di qualcosa con l'avallo dei non ladri! Per me voi, con questa discussione, date nessuna possibilità alla CATEGORIA DELLA COMPASSIONE di vivere in questo paese. Che le sequoie abbiano compassione di voi, mentre bruciano, in un momento in cui vi siete dimenticati di essere esseri umani che un tempo (Grillo)le invocavate; prima che usciste,con qualche voto e non con un'idea di UMANITA' ,dalla vostra nostra solitudine! Pace!
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      e noi non CAMBIAMO LE ROGOLE - no noi diamo UN GIRO DI VITE con la bossi fini in pieno vigore
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      allora dovresti sapere che le norme in vigore sono fatte apposta dalla lega in combutta con la mala, per impedire la regolarizzazione a chiunque, lo sai o no ? Le offese o tali tientele per te
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Io non condivido il post e sono un attivista anziano certificato. Il vaffa e l'imbecille sono fuori luogo. Il post in oggetto è servito solo a creare zizzania tra noi. Certe cose van votate e non delegate alla voce di uno sconosciuto. Senza rancore. Un caro saluto.
  • orazio r. Utente certificato 2 anni fa
    Perfettamente d'accordo,la regolamentazione dell'immigrazione è importante non si può continuare così,abolire il reato è stato un passo falso del Movimento voluto dalla sua anima di sinistra .Un Movimento come i 5 stelle non deve fare scelte ideologiche, deve essere razionale e proporre cose di buon senso ,che come si vede,oggi in politica sono del tutto ASSENTE.
    • Angelo P. Utente certificato 2 anni fa
      Gli iscritti al M5S hanno votato per la depenalizzazione della legge Bossi Fini e renderla più efficace ed applicabile e non per "scelta ideologica". L'eliminazione dell'obbligatorietà dell'azione PENALE, che comporta l'apertura obbligatoria di un fascicolo e quindi di un procedimento penale per OGNI "clandestino" che mette piede sul suolo Italiano, può dare soltanto risultati positivi in termini di RISPARMIO di denaro pubblico e SNELLIMENTO dei tempi della giustizia, RIMANENDO INTATTE TUTTE le altre disposizioni e norme relative alla procedura d'espulsione. E comunque, la legge Bossi Fini è tuttora in vigore, perché il governo ancora non ha fatto un decreto per attuare ciò che gli ha chiesto il Parlamento. http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/2014/01/depenalizzazione-reato-clandestinita-la-parola-agli-iscritti-del-m5s.html Il REATO di clandestinità che prevede la legge Bossi Fini è una vera perdita di tempo e soldi pubblici: http://qn.quotidiano.net/primo_piano/2013/05/12/887123-clandestini_flop_espulsioni.shtml Il M5S ha le idee chiare sull'immigrazione. E' l'unica forza politica che denuncia il doppiogiochismo dei partiti, per creare emergenze immigrazione e mangiarci sopra: http://www.beppegrillo.it/2015/08/i_clandestini_sono_il_nuovo_oro_nero.html
  • Daniele Deluca 2 anni fa
    Abbiamo 2 europarlamentari, Corrado e Laura Ferrara, che stanno facendo un lavoro serio e sensato in europa, partendo da quello schifo di trattato di Dublino,e invece che far scrivere a loro un articolo diamo voce a un c...one come questo consigliere comunale? Ma come cavolo siete messi li nello staff? Le proposte in se non sono del tutto scartabili, ma sono di una incompletezza e di una banalità che neanche Salvini dopo un intervento al cervello potrebbe farle...e dai,smettiamola di far nicchie di cazzate su sto blog e cominciamo a parlare di cose serie, che di gente sveglia ed in gamba ce n'è, sia in parlamento che in Europa.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Ma per favore, ma quale zizzania e zizzania! Aprite gli occhi, l'Italia non può farsi carico dei proplemi del mondo, considerato che non riesce nemmeno a risolvere i problemi dei propri poveri. Le proposte sono buone, sono le critiche fuori luogo, negative e distruttive che non aiutano il dialogo...
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Io sono un attivista iscritto e certificato da anni non condivido il post. E poi, il vaffanculo e l'imbecille tientili per te. Il risultato di questo post è stato quello di mettere zizzania tra noi. Certe cose van votate in rete, non delegate ad uno che è sconosciuto ai più. Personalmente, senza rancore. Un caro saluto.
  • Luciano 2 anni fa
    Immigrazione: quale soluzione? a)la legge è uguale per tutti quelli che vivono sul territorio italiano. b)chiunque non sia in regola per reati con pena sotto un anno viene processato immediatamente. c)si organizzano container mobili (pranzo, igiene, cucina, dormitorio, svago) per gruppi di 50 persone. d)si vestono i detenuti con tute appariscenti. e)una commissione tecnica decide lavoro/tempo per tutto il gruppo che ne è responsabile. f)se il gruppo finisce prima si riduce la pena al contrario aumenta per tutto il gruppo. Considerazioni: 1)spiegatemi la differenza tra un minatore italiano ed un immigrato irregolare. 2)i lavori potrebbero essere molti: pulizia torrenti, boschi, lavori leggeri per donne e indisposti. Vi piace l'ultima? Due immigrati sulla sponda libica si parlano. Il primo: dove sei diretto? Il secondo: in Italia. IL primo: guarda che ti fanno lavorare subito! Il secondo: allora non ci vado!!!!
  • Francesco Zani 2 anni fa
    Finalmente ! ! ! Dopo la criminale decisione di votare per la depenalizzazione del reato di clandestinità. qualche barlume di lucidità arriva anche nella testa di Grillo e Casaleggio. IO però non mi fido, ero iscritto al M5S e li ho votati due volte e volevo candidarmi nel mio comune. Ma dopo quel voto ho rotto i rapporti e ho ripreso a votare per la Lega2.0 di Salvini. Tutti gli stranieri che non lavorano (anche della UE) vanno espulsi. Schengen va abolito immediatamente.
    • marco s. Utente certificato 2 anni fa
      Cosè non ci sei riuscito e te la sei legata al dito. Non basta votare per essere 5 stelle, bisogna pensare da 5 stelle e attivarsi, la legge sul reato di clandestinità non è stato Grillo a farla votare in quel modo, ma anche a me mi fece incazzare, pero poi parlando con dei poliziotti mi hanno spiegato cosa significava realmente quel reato e a cosa i Poliziotti i magistrati, le guardie carcerarie e tutto l'apparato si trovavano a fare, del tutto inutilmente perche uno con un processo rimane fino i tre giudizi a spese Italiane dopo ugualmente gli fai un foglio di via che nessuno rispettava, allora del tutto inutile. Per tanto non è una legge a cambiare le cose, ma è lapproccio di legalità e coerenza di un governo che si deve prendere le sue responsabilità.
  • danilo abbruciati Utente certificato 2 anni fa
    copio incollo quello che qualcun altro ha già scritto : Finalmente una presa di posizione chiara del Movimento sull'argomento. Completamente d'accordo. L'immigrazione incontrollata è solo uno strumento usato dal capitale internazionale per erodere i diritti dei lavoratori italiani duramente conquistati e disgregare ulteriormente il tessuto sociale. I problemi degli africani vanno risolti in Africa
  • Mime Ruffato 2 anni fa
    Ho scritto più volte a Di Stefano e a Di Battista che l'esodo immigrati non si risolve con sparate regionali o emergenze tampone. Il problema va affrontato a monte: nei Paesi di esodo e in quelli di guerra tutte le Ambasciate devono aprire sportelli specifici per i richiedenti asilo o espatrio, esaminare documenti accertabili, fare selezioni mirate, fissare quote semestrali in accordo con le proprie nazioni, organizzare voli a basso costo pagati dagli emigrati, dare visti di entrata rinnovabili, fare piani di ritorno in caso di superamento delle crisi. I vantaggi sono notevoli: la gente non fugge, non si posta nel deserto in mano ai ladri, spariscono i trasferimenti per mare, gli scafisti, la tratta di esseri umani, i morti, i muri spinati e le speculazioni di assistenza ai confini europei. Ma quello che non si dice mai faremo lavorare finalmente le Ambasciate e la casta di intoccabili che non si prendono le responsabilità legate ai loro compiti e ai loro scandalosi stipendi!!!! Proviamo a denunciare e pretendere come cittadini coscienti!! Ciao a tutti, Mime (Mestre-Ve)
    • Luca D. Utente certificato 2 anni fa
      D'accordo con te sulla casta dei diplomatici italiani. Bravo che hai sollevato il problema. Io ho abitato a lungo in paesi in via di sviluppo ed ho visto cose scandalose. Tanto per dirne una dal sapore quasi umoristico a Manila negli anni 90 c'era l'autista dell'ambasciatore che arrivava al lavoro con l'autista. Non sono balle. Per quanto riguarda la soluzione che proponi non la vedo molto attuabile perché se gli uffici disponessero i permessi alla fonte (come credo facciano già) tutti gli esclusi partirebbero comunque via deserto e nave.
  • Pietro Rotai 2 anni fa
    Sostiene Buzzi, boss delle Coop, davanti al PM: " Tutti quelli che arrivano in Italia c'hanno i soldi perché se no non arriverebbero, perché il viaggio costa un sacco di soldi, quindi non creda alla favola che non hanno i soldi, c'hanno i soldi...quelli che non arrivano in Italia non c'hanno i soldi". Buzzi= credibilità 0 ma questa dei soldi è un'altra storia da approfondire, chi paga gli scafisti e, soprattutto, perché?
    • Pietro Rotai 2 anni fa
      Sempre Buzzi = credibilità zero, asserisce che: la questione dei minori non accompagnati diventa un debito fuori bilancio perché dovevano esserci degli stanziamenti che venivano dalla Protezione Civile con l'emergenza nord Africa decretata dal governo Berlusconi (soldi, soldi, soldi,); a Roma c'era una congrega di Vigili Urbani chiunque arrivava a Roma che aveva 20,22 e sembrava piccolo andava al comando dei vigili urbani, in alcuni comandi, diceva sono minore e i vigili lo prendevano in carico, prendevano i soldi dai "minori". (Fonte: Il Sole 24 ore di oggi)
  • katia bolognesi 2 anni fa
    Quando sento queste uscite da qualcuno del M5s mi sale una vera angoscia !! Sapere che ci sono esponenti che portano avanti queste idee sul fenomeno immigrazione è davvero doloroso! Non sono assolutamente d'accordo e peraltro è davvero un'analisi superficiale .. E' un argomento talmente delicato e importante dato che riguarda la vita di altre persone, che, se portato avanti in questo modo, prima o poi rischia di far allontanare persone che come me credono fermamente nel M5s da parecchi anni .. Vi supplico non fatelo ! Personalmente porterò avanti una comunicazione che faccia prevalere la parte del Movimento che NON la pensa così !!!
    • M. Mazzini 2 anni fa
      Guarda che noi non siamo i nuovi mostri. Siamo persone che amano che gli altri stiano bene, abbiano un lavoro, siano felici, non dormano per strada e non muoiano in mare. Oppure ragioni così perché fai parte di qualche associazione o cooperativa che lucra sugli immigrati?
  • Cardarelli Simone 2 anni fa
    Se questa è la posizione del movimento io mi dissocio. E non potrò più votare per voi e torno ad astenersi. Come me tanti altri, le TV non hanno perso tempo e vi rimarranno solo elettori e militanti con la testa rasata. Urge smentita.. E categorica, altrimenti è finito il sogno
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      ...ALLORA TU NON VUOI SOLO MAFIA CAPITALE, MA TUTTE LE CITTA' D'ITALIA MAFIOSE!
  • carmelo riccardo maria giuffrida Utente certificato 2 anni fa
    UN ARGOMENTO COSI' SERIO NON PUO' ESSERE TRATTATO COSI' SEMPLICEMENTE.IL PROBLEMA ESISTE.IL M5S PRENDA AUTONOMAMENTE LA SUA INIZIATIVA SENZA SUGGERIMENTI CHE MI SEMBRANO VAGAMENTE RAZZISTI.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Carmelo se chi non la pensa come te è razzista, allora permetti agli altri di pensare che tu invece sei un piddino sostenitore di mafia capitale...
    • Angelo P. Utente certificato 2 anni fa
      Ma perché prima di sparare cazzate a vanvera non vi documentate. Il M5S ha una linea ben dichiarata sull'immigrazione. Questo è semplicemente un post da discutere. Poi, per eventuali aggiornamenti, come è stato fatto per il reato di clandestinità, verranno interpellati gli iscritti.
    • Francesco Zani 2 anni fa
      mamma mia ho sbagliato volevo rispondere al comento successivo chiedo scusa
    • Francesco Zani 2 anni fa
      Vai a c.... Se questa è la posizione del M5S li voto io. Il problema è che cambiano idea ogni 5 minuti, ma chi si fida...
  • giancarlo perdelli 2 anni fa
    Il nostro sogno, dei cittadini che amministrano se stessi, deve tener conto della nostra mediocrità. Quando le questioni sono grandi, come questa biblica immigrazione, solo grandi uomini possono ardire di fare proposte.Uomini che abbiano cultura preparazione e intelligenza da mettere al servizio del pianeta terra.Noi piccoli uomini, privi dei necessari mezzi intellettuali e culturali, dovremmo avere il pudore di tacere.
    • Pier 2 anni fa
      Perde.lli dica un po', non è che lei divide il mondo in saputelli e ignorantelli?
    • giancarlo perdelli 2 anni fa
      preparazione cultura e intelligenza non significa bella letteratura e pensiero speculativo ma competenza in economia, geografia, ingegneria...cioè: POLITICA
    • Antonio P. Utente certificato 2 anni fa
      Perché? Fammi capire, tu pensi che la legge sull'immigrazione in Francia l'abbia scritta Sartre? E quella in Germania Schopenhauer? Invece di dare voce agli intellettuali cominciamo a copiare gli altri paesi seri come Germania, Danimarca, Canada. Gli intellettualoidi da salotto all'italiana lasciamoli a fare il loro lavoro: la commedia o la tragedia greca...
  • giulio moro 2 anni fa
    Perfettamente d'accordo. Come in tutti i paesi che si rispettano ospitalità a chi ne ha diritto e se la merita. cominciamo a far rispettare le leggi a chi se ne approfitta e delinque perché siamo in Italia e mentre dagli Italiani viene mantenuto, spaccia rapina o peggio. Anche perché così magari finirebbe il business dell'accoglienza. Pretendere il rispetto della legalità anche dalle cosiddette risorse non è razzismo.
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      con la ---bossi finI--- essere in regola e' IMPOSSIBILE
  • Antonio P. Utente certificato 2 anni fa
    Allora paghiamo anche i danni delle guerre puniche, i danni risalenti all'invasione romana di Taranto e magari la distruzione di Cartagine? Per quanto ancora dovremo sentire le solite stronzate?
    • Antonio P. Utente certificato 2 anni fa
      Fabio, la Bossi Fini è sicuramente la più generosa tra le leggi dell'immigrazione dei paesi occidentali. Io sarei per copiare le leggi australiane e quelle tedesche. La Bossi Fini è l'erede della Turco-Napolitano. L'impianto è lo stesso. E' una legge sbagliata, sì, ma non perché è troppo rigida. E' sbagliata perché è poco rigida e non introduce selezione. Infatti, mentre punta a contrastare l'immigrazione irregolare non introduce regole meritocratiche per la selezione degli immigrati, al contrario di quanto fanno le leggi del Canada e dell'Australia...
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      INSERIMENTO SBAGLIATO e' per il commento sopra
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      con la bossi fini essere in regola e' IMPOSSIBILE
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    post tappacuchi feriali -- demagogico e MOLTO DANNOSO per il movimento
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      TAPPABUCHI AGOSTANO
  • Dino . Utente certificato 2 anni fa
    finalmente una presa di posizione seria contro l'immigrazione clandestina, qui si parla della legalitàà cosa sparita nel nostro paese dove tutti possono fare quello che vogliono ., poi chi paga sono i soliti noti che pagano le tasse , non quei fannulloni che vivono alle spalle del sistema e mi riferisco ai Pidioti , vedo molti che scrivono in questo Blog.I morti in mare ce li hanno sulla coscienza quelli che fanno credere che qui c'è il bengodi e che tutti sono pronti ad accoglierli , facendo invece arricchire corrotti corruttori malavita , e dissipando quelle poche risorse del Paese.
    • Carlo B. Utente certificato 2 anni fa
      Bene, e rimpatriandoli cosa pensi gli possa accadere se non morire lo stesso?
  • Antonello Chichiricco Utente certificato 2 anni fa
    Il Movimento Cinque Stelle si è sempre distinto per un alto rigore morale e irreprensibile coerenza ideologica, ebbene che aspettiamo a sbatter fuori individui spregevoli come questo signore? Cos'ha a che spartire un individuo del genere con i nostri ideali di tolleranza,giustizia sociale,solidarietà? Che sia un agente provocatore che fa il gioco del sistema marcio che combattiamo o che sia solo un imbecille razzista poco mi interessa. Personaggi come lui sono pericolosi e contagiosi come la peste.
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      non condivido affatto la tua valutazione!
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Contro chi ce l'hai?
  • Antonello Chichiricco Utente certificato 2 anni fa
    Il Movimento Cinque Stelle si è sempre distinto per un alto rigore morale. Ebbene che aspettiamo a buttar fuori individui vomitevoli come
  • dissenso 2 anni fa
    M5S = accozzaglia di incapaci divisi su tutto che hanno saputo mandare in parlamento personaggi inutili alcuni dei quali fanno la stampella al pd dallo scranno del gruppo misto. ma ancora non avete capito che con 2 milioni di voti persi alle regionali aver mantenuto una percentuale così alta significa che stanno tarokkando in ogni modo possibile i risultati elettorali quel tanto che basta per rendervi inutili e per immobilizzare le destre? fra qualche anno il razzismo sarà incontrollabile e ne vedremo delle belle....prevedo parlamentari pd che cambieranno casacca e inciteranno il popolo a fare guerra allo straniero...il mio compito sarà di ricordare chi è responsabile di questo attentato al popolo italiano perché la punizione arriverà e sarà durissima per quelli che hanno voluto questo vomito...non sarà permesso il voltafaccia.
    • Lorenzo D'ANGELO Utente certificato 2 anni fa
      Disprezzo gli anonimi.
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      non capisco contro chi ti stai scagliando. Forse non accetti comportamenti diversi dalla tua idea di giustizia? la rivoluzione, se mai ci sarà, sarà ovviamente con vittime anche innocenti: prendere tutti per prenderne tanti!
  • Paolo.T Utente certificato 2 anni fa
    Immigrazione.Quelli che scappano dalle guerre OK ospitiamoli.Anche se dovrebbero conbattere per la propria nazione.Normalmente quelli che arrivano non sono poveracci.I poveracci senza soldi non si inbarcano pagando quelle cifre che sappiamo.Poi siccome in quei paesi dove vi sono guerre vengono aperte le carceri.Alla fine ci troviamo pure dei delinquenti che stuprano e commettono reati.Come è avvenuto per con la Romania.Dopo la destituzione di ciausenchu hanno aperto le carceri, ci ritroviamo oltre a nostri delinquenti pure quelli.Personalmente non avrei fatto entrare nell'euro subito anche la Romania ma piu tardi. Ci vuole un coordinamento che non c'è in Italia. Controllo dei rpofughi, chi ne ha diritto OK altri rimandarli a casa propria.Se non cominciamo a fare chiarezza su questo esodo biblico, che non possiamo permetterci.A chi parla di razzismo gli Usa non lo hanno ancora risolto vedi omici di poliziotti bianchi verso i neri.Lo vogliamo risolvere noi? che partiamo da zero?Non abbiamo neppure risolto quello tra il Nord e il Sud D'Italia.
  • Guido Calabro 2 anni fa
    Quanto becero razzismo camuffato in questa pseudoanalisi!Chi è questo signore(?).Certo non parla a mio nome.Mi fa senso che sia stato ospitato sul blog e non su radio Padania.CASALEGGIO un po'di riposo?
  • salvatore morra (maestrosalvatoremorra) Utente certificato 2 anni fa
    ‪#‎IoSonoComeTeAccoglimi‬ Le mie quattro proposte sull'immigrazione: 1 Accoglienza 2 Solidarietà 3 Amore senza misura 4 Nessuno deve rimanere indietro. Se siete d'accordo condividete!
    • Francesco B. Utente certificato 2 anni fa
      Mettere la moglie in comune.....
    • Carlo B. Utente certificato 2 anni fa
      Completamente d'accordo.
    • Luciano L. Utente certificato 2 anni fa
      Non condivido. Belle parole, ma sono solo frasi da Vangelo buone per le omelie domenicali impraticabili nella realtà quotidiana. Neanche il Vaticano le mette in pratica.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      CARO SALVATORE MORRA TRALASCIAMO LA FILOSOFIA E FACCIAMO UN DISCORSO PIU' PRATICO. GLI PAGHI TU L'ALLOGGIO? PENSI TU A MANTENERLO? SEI PRONTO A PRENDERTI IN CASA UNA O PIU' DI QUESTE PERSONE (CI PENSA IL PRFETTO A CONSEGNARTELE) E DIVENTARE RESPONSABILE DI OGNI LORO AZIONE? SE SI, ALLORA SIAMO TUTTI DACCORDO. SE DICI NO, ALLORA LE TUE SONO SOLO CHIACCHERE VUOTE, DETTE PER SEMBRARE SAN FRANCESCO...
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      non condivido, perchè sono ipotesi che si frantumano a contatto con la realtà, provocando conseguenze ancora peggiori di come già sono!
    • Paolo.T Utente certificato 2 anni fa
      Mi dispiace non sono daccordo.
    • M. Mazzini 2 anni fa
      Vittorio, le tue proposte sono concrete, fattibili e serie (forse per questo rischi di risultare antipatico). Purtroppo, siamo in Italia, dove da anni prevale il "lascia fare" al mercato, dove per mercato non si intende l'economia, ma il traffico redditizio in mani criminali. Dai fautori dell'accoglienza aspettiamo proposte alternative altrettanto concrete, che non siano l'accoglienza e l'amore senza limiti, come scrive qualche critico e qualche poeta, entrambi in malafede.
  • gianluca l. Utente certificato 2 anni fa
    Tutto vero!!.. queste sono le soluzioni da attuare al più presto..chi la pensa diversamente è un'ipocrita...la nostra terra ce la stanno portando via sveglia italioti!!!
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Ma ipocrita sarai tu.
  • Andrea Floris 2 anni fa
    Questo post è pieno di luoghi comuni, falsità e razzismo mascherato. Da sostenitopre del movimento 5 stelle mi sento veramente indignato ed offeso, certe cose lasciatele dire ai leghisti ed ai fascisti, col movimento centrano poco e niente. Il problema immigrazione è un problema importante che va risolto con soluzioni umanitarie serie, non con luoghi comuni come deportiamoli con la forza, e dove li vuoi deportare se non sai neanche da che paese arrivano? E chi paga per riportarli indietro? La realtà è che se si vuole risolvere il problema degli immigrati bisogna costringere l'Europa a collaborare e condividere le responabilità, i costi e i trasferimenti, bisogna cancellare il patto di Dublino che impedisce ai rifugiati una volta riconosciuto di lasciare il paese in cui è avvenuto il riconoscimento e cercare tante altre soluzioni tra le quali anche la liberazione delle loro nazioni dalle nostre multinazionali che continuano a devastargli il territorio privando le popolazioni autoctone degli spazi necessari a coltivare qualcosa e portandosi via tutte le loro ricchezze (petrolio, diamanti, gas, oro... etc etc). Ma è un argomento troppo lungo per parlarne in un post sul blog, prima di scrivere certe cose bisognerebbe informarsi meglio, perchè quando si scrive qui sul blog poi si rischia di far passare per imbecilli razzisti ignoranti anche gli altri che non lo sono. Buona giornata a tutti!!!
    • monica de vidi 2 anni fa
      sono pienamente d'accordo , e delusa come simpatizzante del m5s. spero che da parte di grillo e casaleggio non sia una mera manovra elettorale, giusto per accattivarsi le simpatie del popolo leghista.....da parte mia se continuano cosi' non mi sentiro' piu' in sintonia con la linea del movimento , che mi sembrava finora la possibile risposta alle mie attese in tema di giustizia sociale e attenzione ai temi dell'accoglienza dignitosa di chi puo' essere accolto e farsi sentire con piu' forza in europa no?
    • Luca D. Utente certificato 2 anni fa
      finalmente un commento sensato. M5S se continua con questi atteggiamenti e ragionamenti Salviniani da bar perderà il mio voto e credo anche quello di molti altri. Spero tanto che non sia così perchè ci ho creduto e ci credo ancora
    • Luciano L. Utente certificato 2 anni fa
      Posso essere d'accordo che senza risolvere i problemi a monte citati non si va da nessuna parte, ma non si può neanche continuare ad accogliere immigrati all'infinito senza controlli solo perché lo dicono i falsi buonisti, che poi in futuro sfotteranno il loro voto, papa compreso (che in Vaticano non li accoglie). io non sono né leghista né razzista: sono un italiano che auspica che i soldi delle nostra tasse vadano spesi per i nostri connazionali che sono in difficoltà a seguito di una crisi senza sbocchi, cioè disoccupati, giovani e non, e imprese in difficoltà.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Andrea Floris e se fosse il tuo post "pieno di luoghi comuni, falsità e razzismo mascherato"? E' noto a tutti che qui viene anche chi si maschera da grillino ma poi vuol favorire il PD o desidera vedere il ripetersi di fenomeni come "mafia capitale" nelle altre città italiane...
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      a me pare che il tuo commento sia altrettanto pieno di luoghi comuni, falsità e non razzismo mascherato!
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Condivido. Il M5S deve marciare su idee alternative e certo questo post è fuori luogo.
    • Angelo P. Utente certificato 2 anni fa
      Guarda che uno dei punti principali della politica per l'immigrazione del M5S è proprio il NO al regolamento di Dublino. http://www.beppegrillo.it/2015/06/no_al_regolamen.html
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      RAZZISMO? NON SAI NEANCHE CHE SIGNIFICA. SOLO IL PD E' FAVOREVOLE AD ACCOGLIERE CHI NON HA DIRITTO. IL PD E LA MAFIA...
  • giorgio comerio 2 anni fa
    Parliamoci chiaro: maggiori controlli, espulsioni e rimpatri di chi non ne ha diritto sono attività e consuetudini del tutto normali in Tunisia, in Arabia Sauduita, in Algeria, in Marocco, in Svizzera, etc. etc.Ed allora ? Si potrebbe dire : "la solita aria fritta".." In realtà é in corso una "montaura mediatica" destinata a stoppare un possibile inizio di una alleanza pericolosa per il PD: quella fra Grillo e Salvini. Questa é la piccola e semplice verità di chi " ha paura del lupo cattivo".. Che se poi sono due i lupi cattivi allora bisogna proprio sparargli addosso fin da subito.. Un abbattimento controllato, come fossero cinghiali.. Una alleanza 5 Stelle-Lega che potrebbe far convergere i voti su alcune pericolose proposte di Legge da dormono da tempo in Parlamento.. Una alleanza poco Santa che potrebbe far finire il flusso dei quattrino dell'oro negro. Per il resto clicca su topbtw.com
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Ma quale alleanza e alleanza... Il M5S vuol risolvere il problema degli immigrati "non aventi diritto" così come lo risolvono tutte le altre nazioni civili del mondo. Foglio di via e respingimento immediato. Cosa che potrebbe non essere apprezzata dal PD (e relativi sostenitori al soldo del partito), visto che il PD ci mangia su quella gente e sui centri di accoglimento...
    • Angelo P. Utente certificato 2 anni fa
      Ma quale alleanza Grillo Salvini. Il M5S non si allea con nessun partito e per nessun motivo, figuriamoci con la lega. I partiti non solo non hanno mai voluto risolvere il problema dell'immigrazione, ma lo hanno sempre controllato e sfruttato per GUADAGNARCI sopra, LEGA compresa. http://www.beppegrillo.it/2015/08/i_clandestini_sono_il_nuovo_oro_nero.html
    • M. Mazzini 2 anni fa
      Concordo.
  • Malgher 2 anni fa
    Toc. . . Toc. . . Riflessione: «immigrazione: la nuova ingegneria sociale» Ci stiamo stupendo di quello che accade? Ci stiamo stupendo delle reazioni? Forse è il caso di riflettere sul fenomeno utilizzando punti di vista più precisi e consoni: per capire. Concretamente si potrebbe dire, innanzi tutto, che quello che sta accadendo faccia parte di un disegno preciso imposto da chi governa il mondo. I poteri economico finanziari hanno elaborato una loro “morale” che è diventata il “metro” con cui valutare ed incasellare tutto ciò col solo fine di poterla governare a loro piacimento e secondo i loro interessi. Politici, servi, si prestano, nascondendosi dietro un buonismo di facciata, per applicare le scelte che a livello europeo, meglio sarebbe dire mondiale, qualcuno ha deciso: distruggere le diversità e l'identità dei popoli per poter governare la povertà. Questo disegno si incentra su un progetto che viene da lontano e che fa riferimento a quello che viene definito “il piano Kalergi”. Un piano che prevede la destrutturazione identitaria delle popolazioni europee e la creazione di una “massa” (quella che lui definisce nel suo «Praktischer Idealismus» una: «sub umanità resa bestiale dalla mescolanza») gestibile e controllabile, più facilmente, da un gruppo ristretto di persone che esercitano il loro potere manovrando sapientemente e spietatamente le leve della finanza e dell'informazione. La struttura stessa di questa Europa nasce con quelle caratteristiche che la inseriscono, attraverso i vari trattati (che involgono esclusivamente l'aspetto economico e il controllo sociale), in un continuum logico, proditorio e funzionale alla nascita di un “nuovo ordine mondiale” il cui obiettivo è quello di togliere potere decisionale ai popoli. E' evidente come sia in atto, attraverso una immigrazione di massa, l'applicazione di quel piano. Neque irasci, neque admirari, sed intelligere (Non arrabbiarsi, non stupirsi, ma comprendere)
    • Angelo P. Utente certificato 2 anni fa
      Ed il M5S, è l'unica speranza per fermarlo. I partiti sono totalmente controllati e assoldati a chi ha in mente di realizzare quel piano mostruoso. https://www.youtube.com/watch?v=yOgCcFpX5IE
  • alessandra ruspetti Utente certificato 2 anni fa
    Sono anni che esiste il problema immigrazione e sono anni che i vari intellettuali blaterano di razzismo dal salotto di casa o dalla villa al mare...Sono anni che il partito unico della nazione lucra sui disgraziati senza distinzione di razza, religione, sesso o appartenenza politica, nazionali ed extra nazionali, mica siamo razzisti perbacco! L'immigrazione di massa non serve solo per ruberie spicciole, come Mafia capitale, ma a creare una moltitudine di poveri, nazionali ed extra nazionali, masse di poveri ricattabili e facilmente soggiogabili, il progetto è molto più vasto e articolato, pericoloso.La guerra fra poveri e ' sempre stata usata dal potere in ogni epoca storica ed ora ci siamo dentro, questa è la vera guerra! Il Vaticano oltre a parlare metta a disposizione i propri immobili gratuitamente su cui pretende di non pagare tasse, ecco questo potrebbero essere un motivo di deroga, contribuisca in parte o del tutto , visto che ha ingenti mezzi, al sostentamento (i famosi 35 euro a migrante) degli immigrati, insomma cacci i soldi che le parole sono belle ma non salvano nessuno ! Poi la vera domanda e risoluzione del problema : ma chi fa profitto sull'immigrazione ? Chi ci guadagna ? O credete davvero che gli scafisti siano diretti dai terroristi? Sono altri che alimentano il problema per trarne vantaggi economici e di potere e hanno come unico dio il denaro !
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      Brava Alessandra!
  • Leo Mignemi 2 anni fa
    1) e 2) sono i accettabili. 3), i primi che lo vogliono sono proprio i richiedenti asilo. 4) mi sembra scontato e comunque non specifico del problema immigrazione ma del problema più generale sulla sicurezza. "Ci vogliono far credere che viaggiare sia una colpa. Se lascio il luogo dove sono nato e vissuto, lo faccio per uno strano capriccio. Devo fornire spiegazioni e devono essere spiegazioni convincenti. Il mio viaggio deve essere accettato, senza una ragione contiene in sé il peccato. A meno che non sia un viaggio turistico, quello esente da obblighi. La colpa del mio viaggio può essere cancellata con una certificazione di sofferenza. Devo dimostrare di essere stato male nel luogo in cui vivevo, devo assicurare che era questione di vita e di morte a non concedere alternativa alla fuga. Se sono il padre di una bambina morta per mancanza di medicine durante il viaggio su un barcone, devo difendermi dalla morte di mia figlia. Spiegando che i marinai erano delle bestie e nel mio Paese piovono bombe e non passa giorno senza un attentato. Ma io, migrante e figlio di migranti, non vi devo alcuna spiegazione, non ho nulla di cui dovermi giustificare con voi. Il viaggio non contiene una colpa, contiene un sacrificio e una sofferenza. Per quanto possa essere brutto il posto in cui ho visto la luce, resta il posto in cui ho visto la luce. Il luogo in cui ho conosciuto la vita, i genitori, gli affetti e anche le gioie, non solo le lacrime e il bisogno di andarmene. Se me ne privo, lo faccio con dolore e per alimentare il mio diritto alla felicità. La speranza non potete levarmela, non ne avrete mai il diritto. È solo per un calcolo di probabilità che voi siete nati dove io voglio arrivare. Ma la terra non vi appartiene, ci siete capitati per caso. Non appartiene più a voi di quanto possa appartenere a me. Avete avuto solo un gran culo. Io la vostra fortuna me la devo sudare e magari ci muoio pure. E voi vorreste spiegazioni e certificazioni di sofferenza?"
  • rossana bortolin 2 anni fa
    Mi vergogno di quanto è stato scritto sul blog. Capisco che ormai nel nostro Movimento c'è di tutto. Penso che ci siano anche infiltrati pagati per discreditarci agli occhi di quella stampa che aspetta ogni nostro passo falso! Stiamo attenti a quello che si pubblica, non mi piace essere paragonata a Salvini! Chi la pensa come lui vada ad accrescere le sue fila!
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      la politica dello struzzo non paga! Io non vado con Salvini perche le politice ambientali di Salvini sono in riga con l'oligarchia economica del tutto, subito, e solo per me! Quidni viva il Movimento, in cui resto, alla faccia delle tue considerazioni!
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Condivido quello che dici. Nonostante il gran da fare che, come puoi vedere nei commenti, certe persone cercano di giustificare questo post sterile e superficiale al massimo, arrampicandosi sui vetri ed anche con atteggiamenti di superiorità (sic), la maggioranza dei militanti del M5S vedono le cose da un punto di vista superiore: umano ed alternativo ai dilaganti esperti del giorno dopo.
    • M. Mazzini 2 anni fa
      Guardi che chi scrive sul Blog non è leghista, è gente che non ha il cervello all'ammasso. E non ci convince più chi come lei parla di razzismo, come non ci convince nessuno dei veri buffoni che si sono susseguiti alla carica di Presidente del Consiglio.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Nel caso non ti fosse chiaro, Salvini non centra nulla, lo Stato italiano non può mantenere i popoli di altri Stati. Non può aiutare nemmeno quelli nostrani, visto che non ci sono soldi...
  • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
    In Algeria ed in Tunisia, muoiono ancora di cancro per le radiazione rilasciate dai 17 esperimenti nucleari francesi.
    • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
      Chi ci ha governato, è sempre stato eletto. E' la maggioranza(di imbecilli), bellezza!
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      La vogliamo noi chi? il popolo?
    • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
      Si, però, la NATO la vogliamo noi, mentre la Francia, in Algeria e Tunisia, c'era con la forza e per forza, e guai a chi si ribellava (8 maggio 1945. La polizia francese,a Satif, in Algeria spara sui dimostranti algerini che chiedavano l'indipendenza. 35.000 (tretacinquemila) morti.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Anche in Italia si muore di tumore per gli esperimenti bellici fatti nelle zone di addestramento Nato...
  • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
    Come si permettono divenire qui con barconi, senza permesso? NOI, siamo andati da loro con tanto di navi da guerra, aerei, e li abbiamo massacrati. Avete mai sentito parlare dell'IPRITE? Era contenuta nelle bombe che sganciavamo sulle loro teste, è un vescicante, che causa una morte orrenda, specie sui bambini con la pelle tenera. Ecco perché, anche ora, Noi Italiani Brava Gente, quando succede qualcosa di brutto, diciamo che è un Amba Aradan.
    • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
      V.M. Bologna, sono d'accordo con te.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Caro V. M., bologna a nessuno piace la guerra, ma è altresì evidente che se tu non gli vendi le armi loro le comprano da un altro. Del resto le armi non servono solo a offendere ma anche a difendere una nazione. Tutti hanno armi, persino il pacifico Vaticano. Aiutarli a casa loro è l'ideale, ma così come Salvini blatera e non fa nulla, ci sono pure quelli che vogliono più immigrati e non fanno nulla. I prefetti cercano famiglie disposte ad accogliere gli immigrati, ma quando c'e' da mettere mano al proprio portafoglio, tutti si tirano indietro...
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Antonio- D., Carrara non ha alcuna importanza il perchè c'erano, hanno stuprato e ucciso bambini non per ordine dei francesi e sono ugualmente da condannare. A meno che tu non faccia popoli di serie A e popoli di serie B (e già il fatto che scrivi Itaglia dimostra che fai questa scelta e che sei razzista)
    • V. M. Utente certificato 2 anni fa
      Zampano, e smettere di causare morti una volta per tutte? E smettere di vendere armi ed andare invece ad "aiutarli" a casa loro, ma non a parole come fa Salvini, ma coi fatti: scavare pozzi, bonificare terre, costruire strade, scuole, ospedali, piantare alberi, portare caprette (sembrerà strano ma c'è chi lo fa da volontario e risolve così i problemi di un intero villaggio) e soprattutto smettere di depredarli delle loro risorse, come il coltan per i telefonini, e di appoggiare i peggiori dittatori?
    • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
      Come mai c'erano marocchini? non saranno mica stati arruolati forzatamente a combattere sempre in prima linea, per la madrepatria Francia, come i Cipai per l'Inghilterra, e gli Ascari, per l'Itaglia, o i Negri per gli USA?
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      ...e che dire degli stupri di massa contro donne e bambini italiani commessi da nordafricani (soprattutto marocchini) nel 1944? E gli eccidi delle incursioni moresche sulle nostre coste del medioevo? Potrei tornare indietro ancora e sino all'epoca pre-romana! Che facciamo, della storia guardiamo solo i morti che abbiamo causato noi italiani e non quelli che hanno causato gli altri popoli? Troppo comodo!
  • Enrico Ciancabilla Utente certificato 2 anni fa
    Scrivo solo 4 cose... La nostra Marina dovrebbe sorvegliare le nostre acque territoriali e non dare passaggi " gratis tra l'altro ".... Chi richiede asilo politico lo deve fare attraverso le ambasciate , o la chiesa cattolica , ed una volta accolto potremmo anche andarlo a prendere in aereoporto e farlo integrare in Italia....tutti gli altri che dicono vogliono andare in altri Paesi Europei dovrebbero seguire questo stesso iter da me scritto ed una volta accettati gli altri paesi si devono prendere la briga di andarli a prendere in aereoporto e portarseli a casa loro...L'Italia sembra diventata una terra di transumanza ! Chi non vede accettata la richiesta deve fare i conti con la propria realtà e non imbarcarsi in un barcone per affogare vicino le coste Africane . Una posizione seria va ricercata , non è possibile vivere questa Babilonia...che ricordo a tutti è stata distrutta :)
  • michele b. Utente certificato 2 anni fa
    sono completamente d'accordo con con Antonello c. di Pescara ..a capo di tutto ci sono le multinazionali che fanno il bello ed il cattivo tempo su tutto!pure sui nostri diritti,bravo!
  • luca del guercio Utente certificato 2 anni fa
    non sono d'accordo col post proveniente da torino, ma ciò che è più interessante è lo sciame di commenti che lo accompagna. specchio del moVimento e delle individualità che lo compongono, delle provenienze culturali e politiche. ragazzi abbiamo molto da lavorare su noi stessi.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      gioffredi, non dica sciocchezze. E' grazie a quelli come Lei che abbiamo perso voti importanti...
    • M. Mazzini 2 anni fa
      X Gioffredi Aspetto fiducioso le Sue proposte alternative tanto vagheggiate. Se si tratta di accoglienza a tutti i costi nn vale come proposta, troppo facile.
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Luca, quello che scrivi è la realtà. M.Mazzini, datti una regolata perché io non sono uno che "ci marcia"sul problema degli immigrati, ne "manovrato da combriccole varie" e non sono invidioso di chi avrebbe "capacità di visione". Buon per te se ritieni di aver trovato un nuovo statista torinese, magari paragonabile a Cavour.
    • M. Mazzini 2 anni fa
      Vittorio, siamo in Italia, chi prova a proporre soluzioni a un problema serio scatena le ire di coloro che non vogliono fare niente, perché: 1) sul problema ci marciano; 2) sono manovrati da combriccole varie 3) sono invidiosi di chi ha capacità di visione
  • V. M. Utente certificato 2 anni fa
    seguito: il primo mantenimento dei migranti dal contributo (18 miliardi se non ricordo male) che diamo all'Europa. Almeno un problema, il costo, l'avremmo risolto. Poi sì potremmo sveltire le pratiche per l'identificazione, munire i soggetti di passaporto e lasciare che vadano dove vogliono. E se l'Europa minaccia sanzioni mandiamoli a remengo, rispondiamo che non le pagheremo mai e se a loro non sta bene che ci caccino. Che forse non sarebbe neppure un gran male.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Vero, soldi alle banche. Non so se sia più facile rompere i collegamenti con l'UE e poi riordinare lo Stato o sfasciare il governo, prendere il potere interno e poi trattare con l'UE...
    • V. M. Utente certificato 2 anni fa
      E' vero, ma siccome quei soldi all'Italia non ci vanno, ma sono andati perfino a salvare le banche tedesche, potremmo almeno tamponare per ora una emergenza. Magari se toccati nel portafoglio, dove ci sentono bene, l'Europa si darebbe una mossa. E comunque con una intelligente revisione di spesa ci sarebbero soldi anche per gli italiani. Ma è indispensabile disfarsi completamente degli attuali politici & Co. Tutti, ma proprio tutti.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Carissimo quei soldi devono andare all'Italia e servire a risolvere i problemi delle famiglie italiane, perchè quei soldi li versano loro. L'Italia li da periodicamente all'UE che ne trattiene una parte (a mo di pizzo) e ci rispedisce indietro l'altra. L'UE ci costa ben 174 euro al secondo, e noi abbiamo 6 milioni di poveri che sono in aumento, e in aumento c'è pure la disoccupazione, i licenziamenti, gli sfratti etc. Non ci sono fondi per aiutare tutti, e tu devi fare una scelta: o usi il welfare per aiutare la tua famiglia o lo usi per aiutare gli altri popoli.
  • Giovanno Veleno 2 anni fa
    RICORDO A TUTTI I PARTECIPANTI DEL BLOG CHE LA DEMOCRAZIA E' ASCOLTARE TUTTI I PARERI E LE PROPOSTE. GUAI A NON ASCOLTARE TUTTI, SAREBBE LA NOSTRA FINE!
    • Giovanno Veleno 2 anni fa
      Ascoltare inteso come sentire e trarne le conclusioni secondo una logica definita dalle proprie idee. Non sono mica ordini militari.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      A Giova' maddai, ascoltare tutti no. Ci vorrebbe uno psichiatra se consideri le menate che scrivono i troll piddini...
  • V. M. Utente certificato 2 anni fa
    Ha ragione Fabio R. di Roma (post del 9/8 ore 3.08), ogni volta che si va benino si tira fuori un post discutibile, a dir poco, che riporta indietro i sondaggi. Punto primo: chi critica non è per forza un Komunista o un fascista o un troll o quello che vi pare, può anche essere qualcuno che vi osserva e sta pensando se unirsi a voi oppure continuare ad astenersi. Proprio adesso che con la strada in Sicilia avevate dimostrato quello che si può fare, se solo si vuole, e si poteva confrontare col nulla che stanno facendo gli altri, ve ne uscite con un post del genere, che a molti può davvero non piacere. Punto secondo: un partito nuovo come il M5S, secondo me, dovrebbe essere inclusivo e non allontanare persone che possono avere idee diverse. Da dove credete che vengano i vostri voti? Da destra, da sinistra e dall'astensione. Di certo non da Marte. Quindi le offese gratuite potreste risparmiarvele. Punto terzo: La proposta n. 2 è davvero poco condivisibile. Ci costerebbe una fortuna e non risolverebbe sicuramente niente. Se uno scappa dal proprio paese perché là si muore, una volta riportato là riscapperebbe di nuovo e di nuovo e ancora di nuovo. Cosa facciamo? Avanti e indietro nel Mediterraneo, spendendo soldi che non abbiamo, per non risolvere nulla? Che poi chi scappa dal proprio paese perché là non ci riesce a vivere, che sia perché c'è una guerra o si muore di fame è lo stesso, sempre di morte si tratta. E quando l'alternativa è la morte, la gente scappa. Se studiate un po' la storia, è sempre successo e sempre succederà, e non ci sono muri, nè spari, nè rimpatri, nè nessuna altra cosa che fermi le migrazioni dei popoli. Quindi le proposte potrebbero anche andare abbastanza bene, tranne la 2, ma c'è qualcosa di molto meglio che potremmo fare. Si dice sempre che dovrebbe intervenire l'Europa, la quale dal canto suo ci ha risposto picche. Bene, togliamoci i soldi per l'accoglienza ed il primo
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Per me la 2 va benissimo così com'è...
  • alessandro m. Utente certificato 2 anni fa
    Siamo alle solite......nel paese al contrario una persona fa 4 proposte serie,magari criticabili e queste vengono definite"banalità estive"un'altra persona interpreta queste proposte come la nascita di un alleanza tra 5* e lega e ci si fa il titolone....... IO SONO STUFO...........
  • riccardo c. Utente certificato 2 anni fa
    grillo/casaleggio e i suoi grillini esterni del partito, alla fine sono un nuovo "fascio" (di fiorellini) volete combatteri i poteri forti mandando al rogo le streghe
  • Assunta Barbieri 2 anni fa
    Ma siamo sicuri che questo signore sia del M5S? A me pare più uno della Lega...... leggere il contenuto di questo post non mi è piaciuto affatto.
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      evidentemente non sai leggere!
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Il post non rispecchia la linea del M5S.
  • gianfranco chiarello 2 anni fa
    Le quote? Le cifre? I numeri? Aiutare anche un solo migrante, quando nel nostro Paese i cittadini soffrono la fame, dormono per strada e si suicidano, è qualcosa di inaccettabile. Se poi qualcuno mi farà capire che il mio voto, non è finalizzato ad eleggere un Governo Nazionale, ma un Governo mondiale (cioè atto a risolvere tutti i problemi del mondo), allora cambierò opinione. Per favore smettetela di farvi facilmente manipolare, da chi usa la comunicazione come strumento di coercizione.
    • Daniela Pace Utente certificato 2 anni fa
      https://scontent.cdninstagram.com/hphotos-xaf1/t51.2885-15/s320x320/e15/11252523_1629343500613705_536828935_n.jpg
  • Giovanno Veleno 2 anni fa
    Ho trovato la soluzione!: Tiriamo il tappo al mediterraneo, così siamo una cosa sola, ci facciamo quattro risate!
  • Pietro Rotai 2 anni fa
    COLONIALISMO DI RITORNO Il fatto è che, negli anni, agli immigrati clandestini è stato concesso più di quanto viene concesso a un italiano indigente. Un esempio per tutti: i venditori ambulanti abusivi e non. Entrano dappertutto, vanno e vengono senza che nessuno li fermi, godono di una extraterritorialità che un italiano, se poco poco facesse come loro, verrebbe fermato, sequestrata la merce, sbattuto fuori a calci. Un discorso a parte merita la paccottiglia che fanno finta di vendere: sì, fanno finta, perché non campano da quello. Sono anni che abbiamo la sensazione che attraverso gli ambulanti è in atto una occupazione capillare del territorio italiano. Mi dispiace per loro perché vengono manovrati ma devono ritornare nei loro paesi d'origine, la strategia di occupazione non funziona più.
  • Daniela Pace Utente certificato 2 anni fa
    Per il Movimento nato il giorno di San Francesco, TUTTI A CASA era vs la casta o vs i migranti? ROVESCIARE LA PIRAMIDE ...? RIVOLUZIONE CULTURALE... ? Siamo OLTRE.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Qua non si tratta di essere "vs" qualcosa o qualcuno, ma di risolvere i problemi dell'Italia e gli immigrati sono uno di questi: abbiamo già tanti disoccupati e il welfare non basta per gli oltre 6 milioni di poveri presenti sul suolo nazionale. Che facciamo, di poveri ne carichiamo altri? Li andiamo a prendere negli altri paesi? A guadagnarci è proprio la casta...
  • Sandro Giatti 2 anni fa
    Bene! Finalmente il Movimento affronta con coraggio un argomento spinoso senza ideologie vetero catto/comuniste! Una cosa e'l'accoglienza verso chi ha bisogno di aiuto, un'altra cosa e'Subire un'invasione senza precedenti con costi altissimi. Come piccolo imprenditore assisto da anni ad una vera e propria discriminazione nei confronti di Chi prova a sopravvivere in questo paese ingrato...se avessimo avuto la stessa attenzione e cura da parte di tutto lo stato come E'stato fatto con gli immigrati, molti non avrebbero chiuso la loro attiviTa'e avrebberO creato posti di lavoro veri e non come quelli creati dalle coop di assistenza!
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    le grandi multinazionali hanno bisogno di profitto a qualsiasi costo e con qualsiasi mezzo .. quindi , a farsi fottere il controllo demografico delle nascite , i diritti acquisiti e i contratti di lavoro con le dovute tutele .. oggi più che mai occorre manodopera al meglio schiavizzata .. e i paesi che , dopo anni di dure battaglie hanno conquistato , non privilegi , ma DIRITTI , vedendo nuovi "schiavi moderni" che sgobbano senza tutele e a 10Eurinii al giorno , abbasseranno la testolina e si adatteranno .. Intanto le lobbie d'affari si coalizzano e dettano le loro regole di mercato agli Stati governati da politici corrotti fino al midollo e succubi del sistema bancario
  • Gilberto P. Utente certificato 2 anni fa
    Il PD e company è quel modo di pensare che ai problemi concreti e vicini preferisce curarsi dei problemi generali e lontani. Si preoccupa per l'umanità ma non per il vicino e per i propri cittadini che stanno male!!! Tutto ciò è nobile ma poco efficace!!. IL LORO MORALISMO IDEOLOGICO PREVALE SUL REALISMO EFFICACE. Chi non la pensa come loro non è un avversario politico ma un nemico dell'umanità del progresso, della pace... Sono sempre più convinto che l'unica via d'uscita a questo totale disastro italiano è il Movimento 5 Stelle. Quindi avanti così senza nessuna esitazione...grazie per esserci e a riveder le stelle...
  • Marco P. Utente certificato 2 anni fa
    proposte condivisibili, ma le fonti delle percentuali date si citano se no hanno vita facile gli orfini con l'acqua alla gola a gridare di demagogici sciacalli (con ampio respiro di sollievo). Poi, con molti commenti condivido il fatto che si dovrebbe cominciare a lavorare a una legge seria sul portale. Si dovrebbero coinvolgere i vari sindacati di polizia, amnesty, l'UNHCR, etc. per avere una buona legge di partenza. E' difficilissimo, ma se si pensa che la legge che abbiamo ora e' la Bossi Fini e nessun governo ha osato metterci le mani..... Se pero' riusciamo a preparare una legge buona, ci potremmo distinguere dai bla bla bla ruspanti leghisti. Se la legge fosse pronta prima delle prossime elezioni, avremmo una carta vincente per le elezioni!
    • elisabetta d. Utente certificato 2 anni fa
      Condivido
  • mauro cardoni Utente certificato 2 anni fa
    Salve, per far sì che non muoia più nessuno nell'attraversare il mare e non permettere più ai malvagi scafisti di arricchirsi, siccome noi siamo il paese dell'accoglienza, istituiamo un servizio di traghetti e, se non bastano ,navi da crociera, che dall'Africa e dintorni, porti qui tutti coloro che vogliano venire. Viva la solidarietà! ( ..e chi se ne frega se poi tagliano la sanità e si tengono i soldi delle pesioni che dovevano ridarci... noi voliamo più in alto !) P.S. non sono né leghista né fascista
  • lupo solitario 2 anni fa
    Non c'è nessun illiberale di un liberale pacifista. Se non la pensi come lui sei....Nazista, Fascista, reazionario, bacchettone, violento, eversivo, assassino..........ecc. buon proseguimento
  • angelo 2 anni fa
    Siamo un paese di cialtroni e il pd ne e' il rappresentante legale.(esempio realmente avvenuto): provate a far entrare in italia un ingegnere giapponese che deve apportare 4 milioni di capitale ad una azienda... e' quasi impossibile, documenti ,inviti ,code in questura e quando arriva , altre code in questura in mezzo a puttane e papponi per vidimare il visto. Siamo il paese che fa entrare in nome dell'ipocrita buonismo della sinistra , la spazzatura dell'umanita' che nessuno vuole. ci stiamo scavando la fossa (meglio) polizia aggredita da clandestini , violenze , furti stupri. Negli altri paesi se provi ad entrare ti sparano , se hai una condanna penale non entri neanche se piangi, neanche come turista , qui entrano terroristi , delinquenti , spacciatori. Piantiamola con il politicamente corretto : se uno serve allo sviluppo del paese ed e' onesto entra , gli altri a casa ; espulsioni immediate con la forza, tutti quelli senza visto devoo andarsene immediatamente ,se il papa non e' d'accordo se li ospiti lui in vaticano , e' libero di farlo , sono tutti culattoni col culo degli altri
  • gianfranco chiarello 2 anni fa
    Ma come si permette Beppe Grillo, a far passare un messaggio del genere. Negli ultimi due anni i Parlamentari del M5S, si sono sempre (supinamente) allineati alla linea politica di SEL e della minoranza del PD. Adesso con questo post, si rischia di perdere quel credito, utile per essere considerati a pieno merito, come degni di appartenere alla famiglia della sinistra internazionale. Eppure lo abbiamo detto in tutti i modi, che Grillo deve abbandonare il M5S. Comitato Eletti dal popolo, da sempre distanti dalle posizioni reazionarie e fasciste di Grillo. p.s. Qualcuno ha dimenticato troppo in fretta, che il popolo nel 2013 ha votato il M5S, solo per merito di Beppe Grillo. Farsi abbindolare dai media e dai sondaggisti, serve solo per evitare quella salutare analisi, che deve essere fatta per capire le motivazioni della notevole perdita di consensi (meno 60% di voti reali), che si è palesata nelle elezioni Europee del 2014 e nelle Regionali del 2015.
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      non penso proprio di appartenere alla sinistra internazionale e mi riconosco in Grillo nel Movimento ed in tutt quelle motivazioni che hanno fatto si che la realtà del Movimento diventasse così grande, articolata e ricca di contenuti, sulla politica, sull'economia, sulla democrazia, sull'ambiente, sulle città, sulla mobilità sulle grandi opere, ecc. ecc. ecc! Altro che internazionale di sinistra!
  • Nando. Meliconi (in arte l'americano) Utente certificato 2 anni fa
    L'IMMIGRATI DER PORO BERTOLA. A Vittò, t'hanno messo 'n mezzo sti quattro ciarlatani de giornalisti, l'infiltrati manco a citalli, Se qualcuno lo leggesse er Blogghe, lo saprebbe chi è Vittorio, uno di pochi eletti che ancora o legge e ce partecipa! Vittò, non te stancà a risponde, era chiaro il tuo messaggio, so loro che hanno pensato male. Magara hanno pensato che poi e squadre de pallone non potevano più fa giocà nissuno, non sia mai, poi de che caxxo discutono tutta la settimana? Buon giorno na sega! Nando da Roma
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Pardon...te volevo domanna' come mai mancheno tutti l'ammenicoli,ma,poi,ho desistito...er commento doveva anna' in chiaro...pe' quello mancheno,puro,i saluti e er pezzo d'a famosa sega...buongiorno 'na sega... https://youtu.be/2gGF3g4k-4c
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      E,quelli c'ariveno coi voli ciarter?? https://youtu.be/c-kJYtMbLOg
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Anche oggi sul blog si può capire come nome fu appropriato"Piddioti" ed "ebetino"..basta leggere oggi i loro interventi! Fantastici! E poi vi lamentate se perderete voti! Siete finiti..state superando FI2 e NCD!
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      ciao Orè .. dai che molti stanno guarendo dalla piddiotite .. qualcuno se diverte a trolleggià sul blog .. sono solo sfoghi parassitari di un partitello unico alla deriva .. .. fammi sapere se ci sarai su a Imola ok ?
  • Alessandro Tuveri 2 anni fa
    Negli anni '60 Hong Kong ha visto un esodo di massa dal Vietnam e la popolazione nel giro di pochi anni e' passata da 600.000 abitanti agli attuali 6 milioni. A differenza dell'italia, tutti sono stati messi a lavorare senza diritti sindacali. A parte questo problema, che puo' trovare una soluzione progressiva, sarebbe giusto impiegare gli immigrati per far concorrenza ai paesi emergenti. Penso che dare lavoro, quindi con l'obbiettivo di sviluppo, sia piu' che positivo.Se la nostra Italia e' una grande famiglia, e' giusto che chi e' ospitato a casa nostra concorra alnostro bene e allo sviluppo della nostra nazione; non puo' solo pretendere i benefici dello stato sociale. Dovrebbe quindi darsi da fare per mantenerci. Se d'altronde noi con l'ospitalita' forniamo assistenza e salviamo queste vite, chi trae benefici da questo cosa fa per ricambiare?
    • immacolata . Utente certificato 2 anni fa
      con economie in espansione l'emigrazione e' richiesta e auspicata, ma questa è un'economia in recessione e l'emigrazione si traduce in un assalto all'assistenzialismo, sempre più difficile da sostenere. La cecità ideologica è il peggiore retaggio degli ultimi decenni del Novecento
  • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
    Ah ah ah Siete tutti allucinati non sapete più che pesci pigliare, è comprensibile, la vostra malattia si chiama fantasia, speranza fideista, siete visionari come quelli del 68 poi guardate che fine hanno fatto..., ora sono drogati e la loro prole pure, è il potere della vostra democrazia, un allucinogeno.
    • Giovanno Veleno 2 anni fa
      Infilati un dito in culo e la vita ti sorridera' ,lota.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      italiani caput QUA L'UNICO ALLUCINATO SEI TU. TORNATENE SUI BLOG PIDDINI...
    • Terry E. () Utente certificato 2 anni fa
      Io non mi sono mai drogata e nemmeno la mia prole,ho le idee chiare infatti voto e sostengo il M5S .
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    da Ieri la nuova politica della RAI! Belin...non è cambiato nulla,tutto come prima! Facciamo paura,quindi cambieranno quanto prima la legge elettorale tornando al porcellum...premio di maggioranza(ridotto) alla coalizione ...visto che il PD sta perdendo consensi! Della serie "la Casta si sta difendendo"!
    • Giovanno Veleno 2 anni fa
      E che vuoi cambiare? Cambiano i ca22i ma i culi (i nostri) sono sempre gli stessi.Siamo peggio di Haiti.
  • Carlo Nocentini Utente certificato 2 anni fa
    Ha ragione il Papa. Il respingimento in mare è un atto di guerra. Ma anche la " invasione" di un territorio è un atto di guerra. L'asilo a chi viene da zone di guerra è una fesseria. Sulla base dello stesso criterio nel 40-44 tutta la popolazione europea, americana, giapponese filippina etc... avrebbe avuto diritto all'asilo in Svizzera. L'M5S la gran cazzata l'ha fatta. Votare per l'abolizione del reato di clandestinità. Le proposte sono ragionevoli, ma scarsamente risolutive. Costituiscono un possibile inizio. I vecchi sono responsabili del paese che hanno costruito. I soli irresponsabili sono i bambini. Asilo ai minorenni. Tutti gli altri restino a casa loro, e se non gli piace il loro paese, prendano il fucile.
  • marina minicuci 2 anni fa
    ma io vorrei sapere chi ha preso in mano questo blog cloaca. chi lo gestisce? è diventato illegibile, ripugnante, fascistoide... beppe smarcati immediatamente da questi mancati bildeberg!
    • gianluca l. Utente certificato 2 anni fa
      Ti devi vergognare trolletto..ma quanto vi danno 1 euro a commento?..voi dovreste andare a lavorare a nero per qualche cinese..così che ve passa la voglia di dire cazzate
    • Giovanno Veleno 2 anni fa
      morfini li ha richiamati dalle ferie per farli scacazzare nel blog, sti strunz.
    • Lalla M. Utente certificato 2 anni fa
      ah ah aha ahahahah iniziali con la "emme"? sei il troll n. ??? Aahahahahahahahahah vi si riconosce subito!!!!!
    • Terry E. () Utente certificato 2 anni fa
      Invece di insultare e vomitare improperi (sei senza registrazione,magari sei pure una piddina) che proposte hai in alternativa a quelle sul post?
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Consiglio questa lettura del 28 Luglio :http://www.beppegrillo.it/2015/07/un_clandestino_e_per_sempre.html
    • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
      Ecco un'altra che credeva di sognare, poi quando si è svegliata ha visto la realtà, ma poverina..., continua a sognare soffrirai meno.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Ma hai letto bene il post! Ma è mai possibile(tutta gente nuova) apra la cloaca prima di capire? Anche te: M5* = Lega vero?
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    ops...ho sbagliato blog...sono su quello del PD!
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      no Oreste, il post e' della lega nord
  • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
    Il pretume bocchinaro italiano si è stufato di violentare i bambini bianchi, anche perchè ne rimangono pochi e optano per quelli neri, con buona pace dei credenti che si genuflettono nei casini, che sui campanili espongono in bella mostra la croce, 2000 anni di schifosa umanità.
    • Giovanno Veleno 2 anni fa
      Il novello Dante Alighieri.
  • federico allegrucci (jumbok) Utente certificato 2 anni fa
    integrerei al 2° punto anche sanzioni al paese di origine dei non aventi diritto di modo che,oltre al rimborso parziale delle spese sostenute per il rimpatrio, si stimoli il lavoro di repressione verso questo fenomeno iniziando proprio dall'origine,ovviamente integrato da una campagna di informazione che illustri la realtà occidentale.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Ottima idea, daccordissimo, infatti le nazioni vanno sanzionate!
  • Maurizio Tomasetig Utente certificato 2 anni fa
    Egregio Vittorio, permettimi di dissentire sul contenuto del tuo post. 1)Il fatto che l'Italia conceda permessi di soggiorno per motivi umanitari troppo facilmente: Le cifre? Dove sono? Dal sito dell'UNHCR, che ho aperto sotto gli occhi mentre sto scrivendo così non parrebbe. Se poi vogliamo dire che quelli dell'UNHCR scrivono cazzate, bisogna contestarli con cifre reali e concrete, non con populismo salviniano. Bisogna stare attenti a ciò che si afferma, perchè poi i media di regime ci si buttano sopra a pesce, e oggi, domenica, a parte il Corriere della Sera e Il Fatto quotidiano su tutta la stampa nazionale e locale è una gara a celebrare "gli sciacalli del M5S" o "il nuovo asse LEGA-M5S". 2)Il rimpatrio forzato. Può essere un'idea, ma, quanto costa? E' realizzabile? Oppure rischiamo sanzioni? Le proposte devono essere ben spiegate, altrimenti hanno ragione a dire che siamo come la LEGA. 3)Sulla proposta di trattazione d'urgenza del ricorso contro il diniego del diritto di asilo non ho alcuna critica da fare, mi pare corretta e ovvia, e infatti, la stampa nemmeno la nomina. 4)Sulla sorveglianza più stretta nei centri di accoglienza, anche lì sono d'accordo, ma bisogna fare attenzione, il personale deve essere adeguatamente formato per il compito al quale deve assolvere e della sorveglianza secondo me dovrebbero occuparsene esclusivamente le forze dell'ordine, anche lì con persone scelte adeguatamente. Non possiamo rischiare che avvengano soprusi che non farebbero altro che innalzare la tensione. Personalmente avrei evitato comunque di scrivere questo post, avrei studiato una proposta di legge da presentare sia in Italia che a Bruxelles e ne avrei coordinato il testo assieme all'UNHCR. Che volenti o nolenti è il referente accreditato per la gestione dell'immigrazione. Noi NON siamo la LEGA NORD, Vittorio. Buon lavoro
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Non siamo Lega ma non siamo neanche il PD, che non vede l'ora di rendere più burocratiche le cose per poter gestire più a lungo il fenomeno immigrazione. PS - il rimpatrio forzato lo fanno tutte le nazioni civili. Evidentemente conviene.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    cos'e' il modo di esprimersi questo ? GIRO DI VITE ??!!!!!
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      hanno gia parlato altri di -GIRO DI VITE-
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      LE PAROLE SONO AZIONI bisogna saperlo -- noi DOBBIAMO saperlo Oreste
    • M. Mazzini 2 anni fa
      Si chiama parlar chiaro, non è politichese, caro Fabio!
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      sinceramente prima di prendere come ufficiale e condivisa questa proposta la farei passare per una discussione sulle piattaforme ufficiali e poi .. solo poi .. presentarla sul portale .. hem , alzare la manina ..
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Fabio,che fai ti fermi come i media alle prime parole? Vedi che il giro di vite è riferito all'accoglimento di massa,non previsto dagli accordi internazionali(DublinoI-II-III). Capisci che quando accogli una massa indiscriminatamente puoi accogliere anche delinquenti? Puoi accogliere gente che dovresti rimpatriare? Gente ammalata? Gente dell'Isis? Scafisti camuffati? ecc.ecc.
    • nello . Utente certificato 2 anni fa
      Facciamo un referendum !!! Così decidono gli italiani se accettare o meno tutti o in parte i profughi. NON POSSIAMO PERMETTERCELO !! Idem per gli zingari ! REFERENDUM ! Questo sì !!!!!
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    adesso chiedo scusa se ho esagerato-- ma pero' che cazzo , non si puo' sparare ste stupidaggini- ma veramente ci prendono per scemuniti- votiamo per l'abolizione del reato di clandestinita' poi postiamo sta robaccia ??? ma dai -- e' patologico
    • paolo col Utente certificato 2 anni fa
      non è patologico, è pragmatico.
    • Maurizio Tomasetig Utente certificato 2 anni fa
      concordo pienamente.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    Giro di vite sui permessi di soggiorno per protezione umanitaria---------------------------------- TE LO DAREI IO IL GIRO DI VITE
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      poi ci lamentiamo se ci danno dei fascisti squadristi ---GIRO DI VITE ?????? PAZZESCO
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      DEFICIENTE CHE GIRO DI VITE ? MA CHE CAZZO DICE STO QUI ? GIRO DI VITE ?????
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      TESTA DI CAZZO DEFICENTE
  • gina alba Utente certificato 2 anni fa
    FUORI TUTTI . FUORI TUTTI . ANCHE QUELLI CHE VENGONO DA PAESI IN GUERRA. La proposta del M 5 S è ragionevole sulla carta ma impossibile a realizzarsi. FUORI TUTTI e senza ripensamenti
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      vattene a dormire -- vaiiiiiii
  • Fabio R. Utente certificato 2 anni fa
    Io ormai ho la certezza matematica che ogni volta che stiamo andando troppo bene nei sondaggi uscirà un post come questo o una affermazione di Grillo che avrà come risultato un calo di voti.
    • giovanni faraone Utente certificato 2 anni fa
      Fabio fai troppo casino, se sogni un movimento pro-immigrati irregolari, secondo me hai sbagliato casa.
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      non è il numero di voti il motore ma le idee! Ciò nonostante, la realizzazione di quanto proposto farebbe acquisire al Movimento una marea di nuovi voti, alla faccia delle tue considerazioni. Tu puoi fondare un nuovo movimento, votartelo e..... buona fortuna!
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      eppure senza questa gran Tv abbiamo raggiunto un'obbiettivo per molti ( compreso cumpà di pietro) impossibile .. .. il contenuto del post l'Italia5Stelle è la giusta direzione per il moVimento , noi Fabio se ci sarai passaci a trovare !!
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      si noi ce ne sbattiamo della TV -- e gli altri 50 milioni ?
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      iniziamo a sbattercene di quello che dicono nelle tvvù .. pensiamo ada organizzarci sul territorio e a sostenere le inziiative che i Meetup degli attivisti portano avanti con impegno e coerenza .. ottimo lavoro dei nostri portavoce che sono parte attiva come noi di un progetto pensato e ottimamente portato avanti da due Grandissime persone come Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio Non a caso nel MoVimento 5 Stelle ciò che più conta è la partecipazione e la democrazia diretta e partecipata .. Ottimo se si svegliano le coscienze anche con le provocazioni .. cari saluti ci si vede a Imola
    • Realtà evidente 2 anni fa
      Concordo con voi, comincio a dubitare che il movimento sia stato creato solo ed esclusivamente per tenere alta l'attenzione, ma con l'evidente impossibilità a poter governare questo paese. La novità assoluta sono i nostri Portavoce alla Camera ed al Senato. Grazie a loro che abbiamo scoperto tutto il marciume che esiste nei Palazzi del potere. Ancora qualche altro post del genere e la TV di stato ci massacrerà, cosi come ha fatto Beruschi (Orfini) in tv dicendo che manca soltanto che Grillo si iscriva alla Lega. La tv è l'unico mezzo che raggiunge tutti gli italiani nelle loro case e lascia passare messaggi distorti della realtà. Comincio a stuffarmi di alcune fesserie che vengono rilasciate su questo blog, e mi duole il cuore quando vengono intervistati i nostri Portavoce nel vedere che si arrampicano sugli specchi ed anche bene per difendere e giustificare i pensieri di Beppe.
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      ormai e' EVIDENTE
    • Antonello De Fusco 2 anni fa
      Esattamente, sempre a tirarci la zappa sui piedi!
  • Antonello De Fusco 2 anni fa
    Calma ragazzi, la proposta di fare come gli altri paesi che selezionano le persone che vogliono far entrare limita la libertà dell'uomo. La soluzione per l'immigrazione è una sola, rendere il loro paese ospitale, non "esportando democrazia" come fanno gli ameriCani ma dialogando con i loro governanti, lottando contro la corruzione nel nostro e nel loro paese. Io sono del Sud, e per lavoro mi sono dovuto trasferire al Nord, se qualcuno dei nostri politici passati avesse avuto la decenza di pensare alla nostra istruzione, alla nostra condizione sociale a quest'ora me ne starei insieme alla mia famiglia, a casa mia, senza pagare l'affitto, senza pagare l'asilo nido, senza preoccuparmi per mia madre che, nonostante abbia una casa di proprietà, fa molta fatica ad arrivare a fine mese. La guerra fra poveri fa bene solo ai nostri padroni! La maggior parte di questi immigrati non vuole rimanere in italia, vogliono andar via e raggiungere le loro famiglie. Per sfortuna/fortuna geografica il paese più vicino siamo noi!!! Che Caxxo ci dobbiamo fare?! -dobbiamo far capire all'europa che il ricongiungimento familiare è un diritto irrevocabile di tutti, -dobbiamo smetterla di vendere le armi ai paesi in guerra, -dobbiamo smetterla di andare in altri paesi ad "esportare democrazia", -dobbiamo smetterla di darci la zappa sui piedi!!!!!! -non siamo ne di destra ne di sinistra, SIAMO OLTRE ma non solo a parole, dovremmo esserlo anche nei fatti e queste 4 regole sono una emerita minchiata! Qui si tratta di persone che scappano dalla guerra e dalla fame, di famiglie che sperano in un futuro migliore per i loro figli, di gente che ha avuto la sfiga di nascere in un posto ostile alla loro dignità. Siamo un piccolo puntino nell'Universo, senza scopo o significato, cosa ci resta se non i sentimenti, cosa ci rende diversi dagli altri esseri viventi (a parte la tirannia).Io credo nel moVimento 5 stelle, mi sento rappresentato da voi in mille altri modi ma non in questo. Viva la VITA!!!
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      "Qui si tratta di persone che scappano dalla guerra e dalla fame" Scusa ma dissento. Prima di tutto non c'è guerra in Tunisia, Algeria, Marocco etc Se poi fossero deboli o alla fame come tu dici, non butterebbero il cibo datogli da coloro che li assistono, nè stuprerebbero le operatrici dei centri d'accoglienza come è successo qualche settimana fa ad una sventurata di Firenze. In Italia ormai vengono tutti, anche cani e porci e la gente è ormai stufa. Tu ti lamenti che tua madre non ce la fa a finire il mese. Sai quanti poveri ci sono in Italia? Oltre 6 milioni. Sai che cosa significa? Che lo Stato non ha soldi per i poveri di casa nostra, figuriamoci se ce li ha per mantenere quelli degli altri paesi. Gli unici che riescono a fare soldi con loro sono i mafiosi e i partiti di criminali. Il M5S deve prendere le distanze da tutto questo e mettere ordine. Se ti piace filosofeggiare, buon per te. Il punto è che con la filosofia o le chiacchere sull'umanità etc non si va da nessuna parte. Servono fatti concreti e mettere ordine è attualmente la cosa più importante. Chi ha diritto, può rimanere. Chi non ce l'ha e viene qui per creare problemi, deve tornare al paese suo.
    • Dimitri L. Utente certificato 2 anni fa
      Sono quasi pienamente d'accordo con te. Dico quasi perché è evidente che non si possono lasciar morire in mezzo al mare queste persone. Però è anche vero che non si possono accogliere tutti e che chi non rientra tra gli aventi diritto debba essere rimpatriato, anche per far posto a chi invece è davvero un profugo. Purtroppo la politica interessata solo al bene delle lobby ha prodotto questa situazione costringendo, come giustamente dici tu, le persone ad una lotta tra poveri. Speriamo di poter avere presto dei governi illuminati, interessati al bene delle persone e non a quello delle banche.
  • Alessio S. Utente certificato 2 anni fa
    Finalmente una presa di posizione chiara del Movimento sull'argomento. Completamente d'accordo. L'immigrazione incontrollata è solo uno strumento usato dal capitale internazionale per erodere i diritti dei lavoratori italiani duramente conquistati e disgregare ulteriormente il tessuto sociale. I problemi degli africani vanno risolti in Africa
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Non è una presa di posizione chiara. Il post rappresenta un punto di vista che non è condiviso dalla base. Se verrà messo ai voto ne avrai la prova.
  • Valeria Pesce 2 anni fa
    ... 2) Equiparazione dei diritti dei poveri italiani almeno ai diritti dei rifugiati: se lo Stato si impegna a garantire ai rifugiati un posto dove dormire e cibo, deve fare lo stesso con i nullatenenti italiani. Non ci si possono stracciare le vesti per le condizioni dei centri di accoglienza e accettare tranquillamente che ci siano senza tetto sotto casa nostra (italiani e non). 3) Perche' il problema sia sentito da tutti e il peso delle conseguenze dell'inefficienza dello Stato non ricada sempre sulle stesse fasce sociali, i centri di accoglienza devono essere distribuiti equamente in zone centrali e periferiche della citta'. Distinguiamoci da Salvini vi prego. E certo anche da Gad Lerner e compagni (che sanno solo dire retoricamente e quasi commossi che bisogna accogliere, ma non hanno un centro di accoglienza sotto casa e contano che nessuno ce ne mettera' mai uno).
  • Andrea R. Utente certificato 2 anni fa
    Beppe soluzione per i buonisti... Risolviamo così: Ogni cittadino italiano maggiorenne deve fare una dichiarazione nella quale dice sì o no ad accogliere tutti. Se dice sì un immigrato se lo porta a casa lui e lo mantiene....voglio vedere quanti buonisti rimangono. Come la vedi?!?!? PS Questo post non è razzista. Nessuno ha parlato di razze. E' buon senso. Chi lo afferma è o ignorante o prevenuto.
  • Valeria Pesce 2 anni fa
    Secondo me questa proposta non e' del tutto adeguata alla complessita' del problema, anche se grazie a Dio e' piu' realistica del nulla del PD e piu' articolata della beceraggine di Salvini. Io sono d'accordo sui maggiori controlli e sull'essere piu' efficienti nell'espellere chi delinque. E sono anche d'accordo che con il buonismo non si va da nessuna parte (e in realta' quello del PD piu' che buonismo e' ignavia nei casi migliori, insieme a disinteresse perche' le conseguenze non li toccano, e connivenza nei giri di malaffare nei casi peggiori). Pero' non condivido il primo punto e non lo metterei al centro della proposta. Il giro di vite sulle richieste di asilo e' una misura di chiusura, ha una connotazione negativa ed e' un segno di resa. I 5stelle fanno scelte belle e coraggiose quasi su tutto, scelte che di solito vanno nella direzione di ampliare i diritti e ampliare il benessere, ma su alcuni temi mi sembra che ci sia la tendenza a pensare in termini di pura difesa e chiusura (come sul ritorno alla lira). Io invece di misure di semplice chiusura che somigliano troppo alle proposte della Lega penserei a misure piu' ampie e originali, che abbiano come obiettivo lo scoraggiamento di chi vuole venire qui e l'attenuazione dei sentimenti di antagonismo degli italiani verso di loro: 1) Campagne massicce di comunicazione nei paesi di origine per diffondere la conoscenza di come si sta qui: molti immigrati una volta arrivati non raccontano a chi resta li' come vivono qui, per orgoglio o per altri motivi, e sappiamo che ci sono interessi che alimentano le speranze di un inesistente benessere in Italia. Gli immigrati devono capire che in Italia ci sono molti poveri e non possono legittimamente sperare di poter stare meglio di loro. Allo stesso scopo, punire efficacemente gli scafisti e pubblicizzare la loro sorte (a parte la notizia iniziale dell'arresto dello scafista, chi ha mai sentito ulteriori notizie sul loro destino? Restano in carcere? Per quanto?) 2) ...
  • mirco g (vperv) Utente certificato 2 anni fa
    La nostra è una comunità di idee che come fine ha quello di spazzare via tutti gli affaristi che popolano i palazzi del potere, da Montecitorio al comune di 5000 abitanti. Quindi ordini non venirci a parlare di sciacallaggio perché i tuoi compagni di merende sono i primi a farlo sulla pelle degli italiani,che come partito di SX dovevate proteggere e confrontarvi.. Debbo dire la verità, anche ìo fino a tre anni fa votavo PD, e sono convinto che anche persone eccezzionali come Beppe Grillo,Di Maio,DiBa lo facessero(riportocda alcune loro interviste). Ma la misura è colma, il "point break" è stato percepito da loro prima e da quelli come me dopo. Quindi basta con il finto buonismo per oleare gli sporchi affari della sinistra e avanti con idee rivoluzionare, forse ritenute tali in Italia,ma normali in tante nazioni progredite del mondo. O 5 stelle o niente
  • claudio n. Utente certificato 2 anni fa
    Siamo in guerra, siamo già dentro la guerra ibrida e asimmetrica dove anche i migranti sono usati come "bombe umane" dai signori della guerra e del caos, gli stessi che vendono ai loro paesi d'origine le armi made in Italy con la benedizione del Governo e del Clero, magari. Non c'è più posto per il falso e interessato pietismo, a la guerre comme a la guerre dicevano i Francesi.. Sono d'accordo con le proposte del consigliere 5*di Torino. O mandiamo via loro o essi manderanno via noi. Siamo in troppi, e in miseria per giunta. Non c'è più posto per gli stranieri nella terra dei nostri padri.
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      claudio sono con te!
  • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
    AHOOOO E CHE E', ER PIDDI' S'E' RIVERSATO SUR BLOGGHE? CE STAN TANTE CAPOCCETTE VOTE CHE VONNO DIFENNE PURE MAFIA CAPITALE. ANNAMO BENE... FORZA M5S!
  • Francesco B. Utente certificato 2 anni fa
    Come mai il governo non ha varato una legge fortemente punitiva verso gli scafisti? Ma è ovvio, come farebbero altrimenti a tornare in Libia e a portarcene degli altri?Sembra che qualcuno sia già al terzo viaggio d'altra parte anche questo è un lavoro e il governo si sa che difende l'occupazione.
  • Maga 2 anni fa
    Da destra passo a m5s...anche se so il70% è comunista. Mandarli via tutti ...denudarli
    • Luca D. Utente certificato 2 anni fa
      Rimani pure a destra. M5S è un movimento per e dei i cittadini. Anche quelli del mondo. Non per xenofobi di destra.
  • Francesco B. Utente certificato 2 anni fa
    I ce l'ho col mov 5 stelle perché fa sempre piangere Orfini io mi domando come farà il PD senza gli immigrati? Già gli hanno arrestato Buzzi un così bravo ragazzo che ha aiutato tanto il partito e le cooperativa rosse e il comune di Roma Cosa deve fare un povero partito difensore dei marocchini, algerini tunisini libici sudanesi egiziani ........per campare non certo bastano le cene e quella miseria dei fondi statali. Su caro Beppe smettila e corri a prendere qualche clandestino con la barca portalo poi un po' alla Boldrini il resto a Orfini e se ne avanza qualcuno anche a quella persona colta e campione di diplomazia del nostro ahimè papa Francesco
  • Paolo Cicerone Utente certificato 2 anni fa
    E niente... l'itaglione medio non è in grado di discutere serenamente su proposte più o meno valide tra l'altro di un argomento di attualità molto urgente. Essendo un popolo di tifosi o sei bianco o sei nero e in questo caso o sei buonista o sei razzista. Chissà poi perchè v'affanate così per mostrare a tuti quanto siete ...itaglioni.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Paolo non è questione di "itaglioni". Se vai in USA, o parteggi per quelli dell'elefantino o per quelli del somarello; in Tailandia o per quelli con la casacca rossa o per i reali, etc. Tutto il mondo è paese...
    • Gabri di Gaia 2 anni fa
      Infatti...aggiungici il Papa che agita le coscienze con i sensi di colpa e capisci che questo Paese non ha speranze... Grillo, come sempre, ha scritto una cosa di buonsenso, chiunque sappia ragionare col proprio cervello (pochi, purtroppo) capirebbe che c'è un piano dietro a questo disastro. I tedeschi si stanno comprando a Grecia per le loro vacanze estive. Anche l'Italia farà la stessa fine, svegliatevi! E andate a vedervi il "Piano Kalergi"
    • Paolo Cicerone Utente certificato 2 anni fa
      Ciao Max ;)
    • Max Stirner Utente certificato 2 anni fa
      già, non saprei dire meglio. A volte mi riesce difficile sopportare. Ciao
  • Alessio Santi Utente certificato 2 anni fa
    Ormai l'immigrazione è la gestione degli immigrati rappresenta uno dei pochi affari che rimangono in Italia, diviso fra le cooperative di dx e di sx, quelle vicino alle curie e quelle vicino al Pd ... A Prato di 250 domande di immigrazione solo il 10 per cento è' risultato profugo, intanto ci sono voluti mesi per sapere chi erano questi immigrati e in questi mesi hanno fatto i soldi le cooperative che gestivano questi immigrati .... Le slot machine e il settore scommesse in Italia e la gestione degli immigrati sono gli ultimi affari... Rendono più' della droga, tanto a Roma quanto in periferia... In questo Paese di ciarlatani e venditori di pentole dove il uonismo di facciata nasconde bilanci a sei o sette zeri di queste finte onlus
  • donatella davanzo 2 anni fa
    E'ridicolo il polverone alzato dai giornalisti intorno alle polemiche sul post migranti (4 minchiate di 4 politicanti), è ridicolo che un mezzo uomo come Orfini dia degli sciacalli al m5s (invece il pd che sta spolpando gli ultimi resti del paese come vogliamo chiamarlo?) è ridicolo leggere alcuni commenti con ancora razzismo, destra, fascismo, intolleranza, comunismo, movimento gandhiano, ecc. Il m5s non è niente di questo, non ha ideologie estremiste, ha e deve avere un 'idea trasversale, di buon senso, pragmatica. Con le ideologie astratte non si risolvono i problemi, tipo appunto l'immigrazione. Nel fare politica potrebbe capitare, e non lo trovo scandaloso, di avere dei punti di incontro sia con la Lega che con Sel, secondi i temi da trattare.
  • Vittorio Bertola Utente certificato 2 anni fa
    Preciso che queste proposte, relative a come migliorare l'allontanamento di chi non ha diritto all'asilo politico, sono da intendere in aggiunta a quelle relative a migliorare l'accoglienza per chi invece ne ha diritto, già esposte in un altro post un paio di giorni fa. Per il resto, tra tanti politici e giornalisti tromboni a cui non interessa risolvere i problemi connessi agli sbarchi ma solo pontificarci sopra, ho trovato tanti cittadini che invece hanno capito perfettamente, uno per tutti un certo Umberto G. che nemmeno conosco e che commenta così: "Il consigliere comunale del M5S Bertola chiede: 1) Che il diritto di asilo venga dato solo a chi ne ha veramente diritto. 2) Che chi non lo ottiene venga accompaganto alla frontiera (senza contare sul fatto che torni nel suo paese da solo). 3) Che il ricorso contro il diniego del diritto di asilo abbia tempi rapidi e certi, e non si protragga per anni, rendendo il rifiuto d'asilo praticamente inutile. 4) Sorveglianza dei profughi ospitati nelle strutture di accoglienza. Ora, queste sono misure elementari di ogni stato degno di questo nome, cose date per scontate in altri paesi dove lo stato funziona e dove l'immigrazione non è sfruttata per ingrassare gli amici dei politici. Di che razzismo parla? Bertola non attacca gli immigrati, attacca lo stato che non sa gestire il fenomeno dell'immigrazione (e Salvini ringrazia...)." Vittorio Bertola Movimento 5 Stelle, Torino
    • Luciano L. Utente certificato 2 anni fa
      Condivido e sottoscrivo pienamente le proposte
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      non è il caso di giustificarsi, il post è chiaro e ne condivido i cotenuti in modo assoluto.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Carissimo Vittorio, le tue proposte sono apprezzate e condivise dalla maggior parte dei lettori di questo blog. Coloro che non condividono, oltre a non avere la più pallida idea di quanto costi allo Stato italiano pagare vitto, alloggio e viaggio di ritorno ai non aventi diritto, che da noi vengono a frotte, o sono troll; o vivono nel Paese dei sogni; o probabilmente votano PD e se ne fregano del problema mafia! In quest'ultimo caso, spiegargli le cose è davvero tempo perso. Come diceva il poeta Dante: "Non ragioniam di lor, ma guarda e passa"
    • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
      Grazie sig.Vittorio! Fa piacere qualche Vostro intervento diretto qui! Anche le mie critiche sono rivolte versus l'attuale classe dirigente, seppur con mie personali soluzioni ed obiettivi diversi dai suoi. Magari si legga i 2 miei commenti precedenti, grazie per l'impegno. Ossequi.
    • giovanni faraone Utente certificato 2 anni fa
      Per me era chiaramente sottointeso.
  • claudio a. Utente certificato 2 anni fa
    Io avrei la 5 proposta, visto che la sinistra e i politici del PD sono a migliaia e vivono di politica con i soldi pubblici e fanno credere agli italiani che sono gente di cuore e umani con gli emigrati, se ognuno di loro si porterebbe a casa sua un emigrante il problema sarebbe risolto.
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      E certamente appoggeranno il post, facendoci credere così superficiali e gretti.
  • Giovanno Veleno 2 anni fa
    Ultimissime piddiate: Richiamati dalle ferie circa 150 troll piddini per smerdiare sul blog di Grillo.
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      i troll sono quelli che FOMENTANO -anche senza capirlo- ste minchiate -- il danno e' GRAVISSIMO ecco chi sono i troll
    • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
      Giusto Lucio! Finalmente hai capito perchè sei qui.
    • Lucio M. Utente certificato 2 anni fa
      ha ha, i trolls non vanno in ferie, lavorano e schiattano aggratis
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    C'è da impazzire nel constatare quanta ignoranza regna nel popolo , oltre il trenta per cento che vota i carnefici del PD , il 2 dell'NCD ,poi quelli dei resti di FI che sono un po meno rimbambiti e Sel che fa il pesce in barile . Gli altri un po si sforzano di capire e sono la parte di popolo che può salvare il Paese ! Dobbiamo capire che se portiamo le cose alle lunghe rischiamo una rivoluzione , la gente , compresi quelli che votano i carnefici , è stanca ! Ogni cento italiani ne abbiamo novanta con le scatole a pezzi , la grande maggioranza di noi è contro questa politica , compresi i buoi , e noi dobbiamo dare una risposta , subito ! Uniamoci con Lega e Fratelli d'Italia per cambiare le cose , facciamo cadere il " governo " se no ci aspetta un futuro tremendo !
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Non credo Ernesto , non credo ! Con il Paese liberato potremo diffondere un nuovo credo politico libero dalle vecchie ideologie di destra e di sinistra e di centro , al loro posto ci sarà un solo partito , quello dell'onestà , che conviene a tutti , delinquenti compresi . Con la resurrezione del Paese ci sarà anche la resurrezione morale laica , senza la quale il degrado arriva inevitabile . Un esempio : chi è gay non sarà in nessun caso ostracizzato , sarà considerato un essere umano come in effetti è normale , e dovrà esserlo senza ostentazione , senza i gay pride che sono solo una manifestazione di diversità becera . Chi sarà una eccellenza in qualsiasi campo alle dipendenze dello Stato non potrà guadagnare più di dieci - 15 volte del più basso stipendio statale . Infine chi si darà alla "politica " dovrà sapere che per lui le pene saranno raddoppiate . Onori maggiori , maggiori oneri ! La religione sarà un fatto privato e la Chiesa dovrà pagare le tasse come tutti e l'otto per mille li destineremo alla caccia dei tesori che i passati e attuali politici hanno portato nei paradisi fiscali . Non sarà un governo etico e morale ma un governo che non dovrò sopportare nessuno sgarbo all'onestà .
    • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
      Vincenzo, Il Movimento ha deciso d'intervenire in tv; - poi si deciderà di aggregarsi a qualche partito della casta per andare al governo; - poi si deciderà di fare una politica simile a quella della casta per acquisire più voti; - poi si compreranno senatori & deputati per mantenere il potere; - poi il Movimento si chiamerà PD e il gioco si compirà per intero! Saludos.
  • Lùcìö P. Utente certificato 2 anni fa mostra
    ITALIA 5 STELLE 2015: UN LOGO EMBLEMATICO E INQUIETANTE Grillo e Casaleggio in primo piano e a colori, mentre i seguaci sono sullo sfondo, in bianco e nero, come tante marionette, semplici spettatori, o al massimo tifosi, delle bizzarrie autoritarie dei due duci del M5S. Un disegno che descrive alla perfezione, seppur inconsapevolmente, lo stato attuale del M5S. http://controblogbeppegrillo.blogspot.it/2015/08/italia-5-stelle-2015-un-logo.html
    • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa mostra
      https://www.youtube.com/watch?v=pGPznYXLr38
    • giovanni faraone Utente certificato 2 anni fa mostra
      Ma almeno ti pagano bene? Salutami a Sparaminchiate!
  • Lucio M. Utente certificato 2 anni fa
    Lo scenario che stiamo subendo è stato ordinato.Quello che dovrà essere l'Italia nel futuro è stato preordinato. L'attuale classe politica dirigente esegue tabellarmente degli ordini.L'incorporazione di masse enormi di migranti sul territorio e'funzionale a un progetto precostituito. Proviamo a concentrarci ogni tanto su questa ipotesi e immaginiamo dove ci può portare, se fosse vera.... Pensare non costa che qualche decina di minuti ogni tanto...
  • Carlo B. Utente certificato 2 anni fa
    Questo è il peggior articolo da quando frequento il blog di Beppe Grillo. Piuttosto che avverturarvi in ipocriti quanto disumani discorsi di rimpatri forzati e di rispetto di trattati internazionali (ma sti trattati vanno bene solo quando fanno comodo?), avreste fatto cosa migliore a ricordare la depredazione e l'insopportabile devastazione portata dall'occidente (italia compresa) in quei paesi da dove la gente scappa da guerre (fomentate sempre dall'occidente) e dalla disperazione. Mi dissocio completamente da questa serie di non proposte che hanno il sapore di una rincorsa al voto leghista.
    • Carlo B. Utente certificato 2 anni fa
      Il contributo critico è una risorsa, non un problema. Ho abbondantemente argomentato, riportando i numeri, sia in valore assoluto, sia in valore relativo, e solo dal valore relativo si capisce che si tratta di un problema agevolmente gestibile. Concludo dicendo che solo chi ha veramente a cuore il Movimento non esita a muovere una critica laddove necessario.
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      e dopo aver ricordato i problemi cui fai riferimento, ti senti meglio? Hai risolto qualche cosa? Parla pure di qualche cosa d'altro, intanto gli altri faranno le cose!
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      dissociati pure, evidentemente la tua mente non riesce a valutare la complessitá del problema affrontato. Viva Grillo, viva il Movimento, viva la coerenza, viva la capacia di valutare gli effetti futuri di quanto si afferma!
    • Carlo B. Utente certificato 2 anni fa
      Il problema dell'immigrazione è un falso problema. Lo dicono i numeri, non io. I 165.544 arrivi nel 2014, in un paese con circa 60 milioni di abitanti, rappresenta lo 0,276 % rispetto alla popolazione italiana. I 165.544 arrivi distribuiti in 8.047 comuni sono mediamente 20 persone per comune. Naturalmente la distribuzione tra i comuni deve tenere conto della loro popolosità per cui, la distribuzione andrebbe effettuata in ragione proporzionale al numero di abitanti di ciascun comune sul totale della popolazione. Es. Roma conta 2,627 milioni di abitanti che su 60 milioni rappresenta il 4,378 %. Bene, a Roma andrebbero accolti il 4,378 % di 165.544 persone, ossìa 7247 persone. E così via per ciascun comune. Altro criterio di ripartizione potrebbe essere il reddito medio pro capite nei singoli comuni. Ora, fintanto che i leghisti ignoranti fanno certi discorsi ipocriti e farciti di menzogne, non mi stupisce, ma che li faccia il M5S lo trovo deprimente. La verità è che i partiti non vogliono risolvere questo piccolo problema (e che sia piccolo lo dicono i numeri, non io), perchè per loro, come molti sanno, il "problema clandestini" è un business; infatti, i denari a loro destinati, se anzichè rubarli i partiti, fossero usati per il fine per il quale sono stati stanziati, questi denari sarebbero più che sufficienti per una gestione fluida del fenomeno migratorio. E, ov’anche, il numero degli immigrati raddoppiasse nel 2015, rimangono sempre numeri gestibilissimi. Quindi, è inutile che il sig. Bertola prenda per il culo la gente: il problema non sono gli immigrati, il problema è la politica, che volutamente, per le ragioni sopra esposte, crea le condizioni affinché la gente percepisca il fenomeno migratorio come un grande problema, così da lucrare consenso elettorale sotto la bandiera della “lotta all’immigrazione clandestina”. Certamente, mettere una foto di un bivacco alla Tiburtina torna comodo per ingigantire il problema, ma sempre di malafede trattasi.
    • stefania boselli 2 anni fa
      Sono completamente d'accordo, abito in Tunisia ed ogni giorno posso constatare, quanto l'Europa sfrutti questi paesi; ci sono migliaia di esempi, se si vogliono vedere, lavoratori in imprese straniere, che con la legge tunisina non hanno quasi diritti e guadagnano pochissimo, accordi con industrie Europee per lo sfruttamento delle risorse del paese, ecc. ecc. Ci dovremmo vergognare di seguire il populismo imperante e l'egoismo più becero! Io voglio mantenere la mia umanità anche se sarò tacciata di buonismo o altro!!!! E comunque io abito qui perchè in Italia non potevo più sopravvivere con la crisi imperante e sono stata anche fregata per la pensione, però tutto questo non l'hanno provocato i migranti, ma bensì questa stupenda globalizzazione!!!!!!!
    • Francesco B. Utente certificato 2 anni fa
      che droga stai usando?
    • Lucio M. Utente certificato 2 anni fa
      1) i rimpatri non sono "disumani" 2) cosa hai fatto TU (che giudichi tutti) personalmente concretamente contro la "depredazione" e "devastazione" altrui finora 3) cosa paghi concretamente TU ora e in futuro nel TUO ambiente e nel TUO territorio di vita rispetto a una massimale immigrazione caotica senza regole nè controlli che si potrebbe protrarre per decenni... 4) se sei come penso il solito benestante coinvolto mentalmente - indenne materialmente....be' scusa sai dove ti mando... 5) se sei un volontario umanitario attivo o semplicemente "umanamente solidale", beh pensa che siamo la maggioranza... ma , una volta garantita l'emergenza, ognuno a casa sua, per favore. Sei ovviamente libero di ospitare e mantenere chi vuoi a casa TUA , proprio come me....
    • giovanni faraone Utente certificato 2 anni fa
      Ha idee molto sbagliate e probabilmente è uno di quelli che "con le sue idee" ci aveva portato ai risultati deludenti delle precedenti elezioni Europee! ---Giovanni Faraone Le tue considerazioni sono veramente comiche. Le soluzioni proposte hanno valenza nel metodo di gestione dell'immigrazione. Tu che idee hai in proposito? da cosa ti stai dissociando? ---Vincenzo Caggiula
    • giovanni faraone Utente certificato 2 anni fa
      Ha idee molto sbagliate e probabilmente è uno di quelli che "con le sue idee" ci aveva portato ai risultati deludenti delle precedenti elezioni Europee!
    • Antonio Simone 2 anni fa
      Togliamo il fatto che potremmo lamentarci anche noi di tutti questi problemi, considerando l'invasione tedesca,i bombardamenti e tutto il resto; ma questa carta del poveri loro quanto dura? No perchè meno di 150 anni fa noi eravamo sotto dominio straniero e ad aiutarci non è venuto nessuno. E non iniziare a confrontare la nostra emigrazione con quella di questi,primo perchè sia in Germania che in USA il lavoro era disponibile e la situazione di gran lunga diversa e sopratutto avevano i ghetti lì. Ora parliamo della guerra: non solo sono stati forniti fior fiore di indenizzi ma quando gli italiani se ne sono andati da lì hanno lasciato dietro una marea di strutture per agricoltura e il resto. Sai che cazzo hanno fatto? Hanno distrutto tutto perchè incapaci di manovrarli e incapaci di comprendere che tutto quello che avevano era grazia a quelle strutture. E vogliamo ricordare ogni tanto che i soldati mandati lì era gente che il giorno prima faceva l'agricoltore o allevatore?Informatevi ogni tanto prima di sparlare. Qui di razzismo non c'è nulla:questi sono fatti, accettali e si vive meglio.Non è con il buonismo che si affrontano i problemi. Siamo troppo diversi per poter coesistere pacificamente,non solo noi, ma tutti gli esseri umani sono cosi.Se pensi che il povero immigrato in cerca di lavoro,se ancora pensi che tutti questi stanno scappando dalla guerra quando la maggioranza sono uomini tra 20-30 sei un illuso,sia sprovvisto della capacità di odiare in basa al colore della pelle o della religione sei veramente ottuso. L'invasione di immigrati cinesi in Tibet è stata dichiarata genocidio,se i monaci del Bhurma si sono armati contro i musulmani,se in America dopo 400 e rotti anni le persone vogliono tornare ad avere i ghetti,sia bianchi che neri,c'è qualcosa di profondamente sbagliato nel forzare tutto questo. Chiudere le frontiere,riaccompagnare le barche in Libia e se loro non le salvano sono più animali di noi,che sono gente del loro stesso paese.
    • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
      Vincenzo, quel che mi scandalizza sono i tuoi marchietti: non credo siano meritati! Saludos.
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      di fatto lo e' ci si prepara al ballottaggio -- sembrerebbe e purtroppo
    • Vincenzo Caggiula Utente certificato 2 anni fa
      Le tue considerazioni sono veramente comiche. Le soluzioni proposte hanno valenza nel metodo di gestione dell'immigrazione. Tu che idee hai in proposito? da cosa ti stai dissociando?
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      quoto
  • ROSA E LO FARO 2 anni fa
    Le tue proposte sono inaccettabili in quanto non risolvono il problema degli sbarchi. 1) permessi umanitari per tutti entro 15 giorni dall'a'arrivo 2) Espulsioni effettiive 3) investimenti nei paesi non in guerra e d accordi
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Lo risolvono eccome! Una volta riaccompagnati a casa, nel villaggio si sparge la voce e non ne vengono altri...
  • Fabio T. Utente certificato 2 anni fa
    Dissentire si può, a maggior ragione su un tema così delicato. Però nessuno dei contrari ha espresso compiutamente il proprio pensiero. Ci provo io Quatto proposte per l'immigrazione Di Fabio T., Vicenza Uno- precettazione di traghetti ed equipaggi . Zero morti in mare. Due-fondi per nuovi e più capienti CARA Tre-fondi per medici infermieri polizia farmaci ecc Quattro-fondi per affittare immobili o per ristrutturare beni del demanio da adibire a residenza in attesa del visto . Naturalmente internet telefono sigarette e generi di conforto. Così può andare? Manca qualcosa?
  • old dog 2 anni fa
    ✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩ buona notte ai monelli del blog ✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩
    • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
      'Notte Copy!
  • Max Stirner Utente certificato 2 anni fa
    "I migliori 'buonisti' sono quelli che chiudono il finestrino al semaforo rosso, dopo che il poveraccio gli abbia pulito il parabrezza." Giovanno Veleno -------------------- I peggiori invece, sono quelli che aspettano che il poveraccio si avvicini e dopo avere scoreggiato in macchina aprono il finestrino appena quel tanto che il poveraccio si possa annusare il refolo...; si chiama... condivisione.
    • Giovanno Veleno 2 anni fa
      e, ma è na condivisione e merd'.
  • ettore caterino 2 anni fa
    la chiesa cattolica non ci tratta da "cristiani", si intromette nei nostri affari interni e decide con i suoi "santi" cosa fare del popolo italiano.IL mondo è grande ma di Italia ce ne una sola.
  • giovanni faraone Utente certificato 2 anni fa
    Le condivido al 100%.
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Bravo. io no.
    • giovanni faraone Utente certificato 2 anni fa
      Non la penso come te.
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      condividi il niente ? Scusa tanto , ma non c'e' scritto niente, solo retoriche e dannose parole al vento
  • Giovanno Veleno 2 anni fa
    I migliori 'buonisti' sono quelli che chiudono il finestrino al semaforo rosso, dopo che il poveraccio gli abbia pulito il parabrezza.
  • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
    Caro Beppe, ritira questo post e chiedi scusa agli iscritti.
    • marco s. Utente certificato 2 anni fa
      Non ho visto la firma di Peppe sul post, se poi davvero vuoi che Peppe censuri i post e le opinioni, allora sei daltonico, la bandiera nostra è bianca a stelle gialle, non nera con scritte bianche!!!
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Guido, il post non lo condivido e con me molti altri. attivisti. Pretendi le scuse per cosa? Perché non sono d'accordo con te? Per tutelare ogni opinione, certi argomenti vanno votati. La zizzania divide.
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      il post va benissimo, lo condivido e pretendo le TUE scuse.
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Lucio, il post in oggetto, è uno sgambetto a tutti gli attivisti del M5S. Sia a chi la pensa come me e sia a chi la pensa come te. Risultato: litighiamo tra noi. Una votazione in merito sarebbe la strada maestra secondo i nostri principi di base. Se vuoi capire capisci, se non vuoi capire, non capire.
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Lucio, millantatore sarai tu. Io mi presento con nome e cognome e no come te che metti solo il nome. Non permetto che anni di militanza nel M5S vengano irrisi da gente come te.
    • Lucio M. Utente certificato 2 anni fa
      Ritira tu il tuo post e chiedi scusa per millantata rappresentanza collettiva.
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Vincenzo, fai affermazioni assurde. A me non mi insegni nulla. Se tu che hai bisogno di crescere. Giovanni, qui non contano gli iscritti che si hanno in famiglia. Questo è un Movimento nazionale. Datevi una calmata.
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      ogni cosa ha il suo tempo , il momento adatto
    • Max Stirner Utente certificato 2 anni fa
      @ FABIO B., bologna Non si può discutere solo ciò che ci piace o che ci sembra faccia apparire "belli". Ci sono cose nella politica che ci fanno schifo, ma non possiamo ignorarle e mi pare corretto che vengano discusse. Non si può governare pensando che i cittadini siano privi di "buco del culo" e quindi non producano merda! Ciao
    • giovanni faraone Utente certificato 2 anni fa
      Perché deve chiedere scusa agli iscritti??? Tutti in famiglia "siamo iscritti" e non la pensiamo come te!
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Devi dimenticare la tua ideologia e rivedere le tue idee , non scrivere se prima non pensi . Se ti fai spiegare le cose da qualcuno più intelligente di te , trovarlo non sarà difficile , è meglio !
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Max, non rispondere a vanvera, So leggere meglio di te. Ho chiesto a Beppe di ritirare il post di questo "Statista di Torino". Tu e tutti quelli che fanno commenti derisori, e dannosi per il M5S, mi avete rotto. Non mi insegnate nulla e tantomeno l'educazione. PUNTO.,
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      perche' Max, non lo sappiamo cosa succede con sti post ?
    • Max Stirner Utente certificato 2 anni fa
      Non sapete neppure leggere! Non vedi che si tratta di un commento di un consigliere comunale che l'altro ieri aveva cvosì commentato sul blog? E' stato ripreso proprio per produrre una discussione tra gli iscritti. Ma se non siete neppure in grado di leggere, di cosa volete discutere? Di vittorio Bertola Di vittorio Bertola Di vittorio Bertola "Quattro proposte sull'immigrazione, di Vittorio Bertola"
  • onofrio 2 anni fa
    Come classificare questo intervento? Una vergogna? Uno schifo? Beh.. per me solo la dimostrazione della vera natura del duo Grillo-Casaleggio. Altro che consultazione, rete, democrazia.. Hanno capito benissimo che nel Movimento oltre che urlare "tutti a casa" non si può fare niente. Non esiste una linea politica, un quandro di idee alle quali fare riferimento. L'unica cosa che tiene insieme il 5 Stelle è lo schifo prodotto dalle attuali forze dominanti. Quali sarebbero le idee del Movimento in caso di vittoria politica? Quali soluzioni proporrebbe per la riorganizzazione dello Stato, per la crescita economica, per la Giustizia, per la Difesa? E nel caso specifico quali sarebbero le proposte per fronteggiare la fame, l'emigrazione, la crescita del fanatismo religioso.. La verità è che non esiste un progetto, non esiste un'idea comune su questi temi. Solo urla, solo "tutti a casa".. come se questo bastasse.. L'alternativa è quindi fra uuna elite di pessimo livello e un gruppo di facinorosi senza idee capitanati da due persone che oltre a stategia di comunicazione sanno fare nulla. Povera Italia!
  • Clark R. Utente certificato 2 anni fa
    Secondo quel ridicolo omuncolo di Orfini, dopo questo post ci dovremmo iscrivere nella Lega. Non dice però che il suo commento delirante è causato dalla paura. Si paura, perchè se venisse attuato quanto proposto da Bertola, il magna magna per il PD e NCD comincerebbe a ridursi drasticamente e sempre di più,cominciando dal Cara di Mineo. Come farebbero poi a derubarci ancora ? Si dovrebbero inventare qualche altra porcata !!! E questo anche secondo le loro sopraffini menti criminali potrebbe cominciare ad essere sempre più difficile, visto che adesso s'è aperto il vaso di Pandora dove hanno sempre nascosto le loro luride porcate.
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Orfini , se noi siamo sciacalli voi cosa siete ?! Noi che cerchiamo di salvare il Paese da pazzi come te che , o per soldi o per incapacità mentale , volete farlo diventare africano , con gli ovvi disastri conseguenti ! Vattene ! Non solo non servi a niente ma ti permetti di insultare chi sta salvando pure il culo ai tuoi figli , tu non hai il diritto di attribuirci lo sciacallaggio cosa in cui tu e i tuoi compari eccellete ! Almeno in quello , che per il resto non vali niente .
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    ma e' mai POSSIBILE che regolarmente arriva LA CAZZATA scritta in primo piano ma......................................
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      CAZZATA- buona solo per sputtanarci PARLA DELLA BOSSI FINI invece di avallare cazzate
    • Alessio S. Utente certificato 2 anni fa
      Cazzata? Sono le uniche possibilità che la logica offre di fronte all'immigrazione di massa. I confini Servono a riportare l'economia sotTo il controllo della politica
    • elisabetta d. Utente certificato 2 anni fa
      È così regolarmente, appena il movimento sta prendendo piede , arriva il post idiota, con i leghisti al seguito
  • claudio a. Utente certificato 2 anni fa
    Nel 2011 Sellia risultava il primo paese della Calabria, ed uno dei primi in Italia, ad offrire gratuitamente, attraverso la realizzazione di un autonoma rete Wi Fi, la connessione internet totalmente gratuita a tutti i residenti. Come mai in questo comune succede questo, che dovrebbe essere uno degli obiettivi del M5S e dove governano i sindaci del M5S non succede?
  • Giovanno Veleno 2 anni fa
    Mi spiace dirlo, ma i poveri migranti sono capitati in un paese già inguaiato di per se ed in cui c'è una guerra tra poveri. Purtroppo o per fortuna, siamo coloro i quali accolgono tutti. In tutto il resto del mondo, chi tenta di entrare in modo cosiddetto illegale, viene esortato ad andarsene a fucilate o cacciato a calci in culo (purtroppo è vero). Non dico che bisogna cacciare chi ha diritto ad asilo, ma almeno sapere chi ha diritto a rimanere. Tutti vanno aiutati, ma ci sono ancora (e non solo) i terremotati senza casa in Italia. PURTROPPO CI VOGLIONO DELLE REGOLE, STANNO MALE I PROFUGHI, STIAMO INGUAIATI NOI, E LE COOPERATIVE VARIOPINTE NE APPROFITTANO PER FOTTERCI I SOLDI: FATE I BUONISTI ANCHE COL POPOLO ITALIANO CHE SOFFRE, CHIVEBBIVE.
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      con la bossi fini - parliamo di niente
    • Giovanno Veleno 2 anni fa
      Purtroppo la democrazia impone di ascoltare anche le altre idee e proposte. Guai a non ascoltare e trarne le eventuali conclusioni.
    • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
      questo post e' inutile l'effetto e' opposto
  • Giovanno Veleno 2 anni fa
    La serracchiara ha detto che ci saranno nuove prove di dialogo con fi, ma non nuovi patti, per carità. Il simile si mischia e si dissolve con il simile.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    si vede che ci piacciono proprio gli sputtanatori come orfini zucconi e tutti gli amici loro
  • Corsiero Corsieri 2 anni fa
    Quinta proposta: incriminare di attività anti-italiane tutti i favoreggiatori e gli sfruttatori dell’immigrazione clandestina di massa, dai PD/NCD ai papalini.
  • FABIO B. Utente certificato 2 anni fa
    ale' altro post DANNOSO e totalmente INUTILE COMPLIMENTI con la bossi fini in vigore queste sono parole per riempire la bocca
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Qui di dannoso c'è solo il tentativo di non fare ciò che richiede la gente, il popolo italiano, che ne ha le scatole piene degli immigrati, che ormai si lamentano di tutto: non hanno il computer, il cibo non piace, sono senza condizionatore, vogliono la palestra, la scheda telefonica di un certo tipo e altre menate di questo genere! Si è toccato il fondo. Se non si fa qualcosa contro questa situazione, si perderanno tutti i voti in un botto...
  • klaus k. Utente certificato 2 anni fa
    Cari italiani sta arrivando il Nazismo dei buonisti Impongono al popolo italiano ,che e' contrario in maggioranza, mille migranti al giorno, da mantenere in albergo e mantenere cooperative interessate, non ai migranti, ma ai soldi che ricevono senza i ritardi della P.A. (strano,no ?)... Giornalisti e politici (vedi Orfini) impongono agli italiani e al Nord Europa centinaia di migliaia di individui semi analfabeti, che non si capisce che lavoro possano svolgere ..senza nessun controllo serio e senza nessun rimpatrio...Non vi sembra che sia arrivata l'ora di difenderci dall'imposizione nazista di vederci migranti dormire nei parchi e nelle aiole condominiali....Ne va del futuro dei nostri figli.. Per fortuna risiedo in Germania,dove esistono i rimpatri e fra 2 anni avro' la cittadinanza tedesca..AFFARI CON L'ITALIA FARABUTTA NON NE VOGLIO PIU' AVERE
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      beato te !
    • Marco B 2 anni fa
      Quant'è triste vedere immigrati come me, che hanno il privilegio di essere stati accolti e essere riusciti a sistemarsi, che spalano letame sugli immigrati, addirittura su chi è fuggito da guerre, persecuzioni, povertà, che è un po' diverso che lasciare il paesiello come noi, e poterci tornare a Natale, che la mammina ti fa le lasagne. Come immigrato Italiano, mi vergogno molto dei connazionali che hanno queste posizioni.
  • Efstathios Varvarigos Utente certificato 2 anni fa
    Boh.... facciamoci del male....
  • Giovanni Pesare 2 anni fa
    Sono stanco di sentire commenti razzisti spacciati come realismo o rispetto delle regole. Quando le persone cessano di essere considerate tali, ognuno con la sua individualità, non si può più discutere: mancano le basi logiche da cui partire.
    • Lucio M. Utente certificato 2 anni fa
      Hai provato a chiedere ai migranti clandestini come considerano i cittadini dei paesi ospitanti? Seriamente.
  • Efstathios Varvarigos 2 anni fa
    Massì. ... spariamoci ai piedi.... Dovessimo correre il rischio di arrivare al 30%?!? Ma perché non fate parlare un parlamentare che si occupa della cosa?
  • Luigi garofalo 2 anni fa
    Ma non è vero niente, anzi di solito la merce viene tutta sequestrata, i depositi sono pieni di cianfrusaglie sequestrate. Perché ultimamente scrivete cose così?
  • FABIO GIUSEPPE VILLA 2 anni fa
    Il nostro primo atto è tutti a casa. L'imperativo è che questo politici deovono mollare la poltrona e pagare ogni nefandezza. Non è l'immigarzione che provoca l'impoverimento di questo paese ma i politici che ci lucrano sopra. E poi a nome di chi cazzo parla queso sedicente consigliere?
  • Tommaso Leati 2 anni fa
    Il fatto che questo articolo abbia suscitato polemiche è la conferma che in questo paese ci sono troppi buonisti che fanno i finocchi col sedere degli altri, che sono pro-accoglienza indiscriminata nel nome di un moralismo ipocrita e allo scopo di pulirsi la propria coscienza (quindi tutt'altro che altruisti)...vorrei vederle queste persone, accogliere in casa loro questi poveri migranti. Vorrei vederle passare ai fatti, invece che parlare. Vorrei vederle pensare e agire per il bene di tutti. Perchè poi succede come in quel condominio in veneto, quando il problema tocca il singolo...aaaa sia mai proprio di fianco a casa mia.
  • old dog 2 anni fa
    @ pococurante 19:32 Sbagli!!!! e meno male che frequenti dei top manager che sicuramente sono pagati x essere al "TOP" ora dimmi se uno di questi personaggi mettesse in piedi un blog lo farebbe gratis e permetterebbe a te di scriverci sopra ??? il tuo è un commento "pococurante" degli argomenti che dici siano contraddittori x il M***** x gli F35 sono soldi che in questo periodo servivano sicuramente meglio a qualche altro scopo la Tav è uno spreco di soldi e te ne renderai conto purtroppo solo quando sarà finita come l'EXPO Farage è stato detto chiaramente fin dall'inizio che era una alleanza xcontare nel parlamento europeo non come in Italia dove c'è la regola che i gruppi non possono essere meno di tot persone ed invece si formano gruppuscoli (quanto ce piace de mangià) L'immigrazione questo post chiede solo rispetto delle regole e quindi ????"
  • Nessuno 2 anni fa
    Io penso che ci siano altri modi per risolvere la situazione e sinceramente credo che queste proposte siano fuori percorso. Sinceramente sono rimasto spiazzato da questa presa di posizione, sembra quasi che il promotore m5s abbia intrapreso questa strada più per paura di dover governare che altro. Fosse per paura è capibile, ma quando intraprendi la giustizia non ne devi aver paura e ti devi sempre chiedere se quello che fai è giusto per tutti... ad ogni passo. Rimane da definir chi siano questi tutti, io per ora ne conto circa 7 miliardi, anche se è meglio concentraci intanto su quel nemmeno 1% che calpesta una terra chiamata italia
  • Danilo Lumini Utente certificato 2 anni fa
    Per l'ennesima volta VB farebbe meglio a tacere, più parla (e scrive) e più fa danno...
  • Piero Trinchini 2 anni fa
    Vedo che nessuno ha colto un dettaglio fondamentale: il fatto che questo post "rivoluzionario" che segna una svolta nel moVimento (occuparsi meno di filosofia e piu' di problemi reali), sia stato affidato ad un consigliere comunale! Io lo interpreto come una bocciatura sonora dei 160 miracolati dal web giunti a Roma e che in due anni hanno prodotto tante parole ma pochi fatti, e tra i pochi fatti vi e' (ironia e beffa della sorte) l'abolizione del reato di clandestinita'! Credo che Grillo & Casaleggio stiano giustamente scaricando questa folta truppa di incapaci.
    • Giovanno Veleno 2 anni fa
      prima di sparare cazzate, collegare il cervello, grazie.
    • elisabetta d. Utente certificato 2 anni fa
      Cretinata
    • manuela bellandi Utente certificato 2 anni fa
      i "miracolati" si fanno un culo così a roma e sui territori ANCHE per te ! per quanto riguarda Vittorio, il post è preso da un suo commento pubblicato da lui stesso ieri tra i commenti del blog e quindi ripreso in chiaro oggi
    • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
      160 miracolati? E gli altri 800? Almeno hanno avuto una paga in luogo di altrettanti politicanti. Il reato di clandestinità non conta nulla, non cambia nulla. Ti ricordo che sono minoranza, la sola minoranza che esista in parlamento. Tutti gli altri sono assieme.
  • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
    Una proposta sensata, logica, l'unica soluzione possibile. Che possa assomigliare al quelle della lega non importa nulla. Però con questa gente a governare potete proporre ciò che volete, non serve a nulla, pensano ad altro. Anche la Lega, parla parla ma a loro va bene così com'è.
    • GIORGIO S. Utente certificato 2 anni fa
      Il programma che il M5S è troppo incompleto. Molti problemi non sono nemmeno sfiorati. Troppo generico e così ciascuno può dire la propria, cosa giusta e buona se l'elenco delle cose da fare (e come farle) fosse dettagliato. Sarebbe ora di aggiornarlo e chi ci sta bene se no meglio.
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      Guarda che il M5S secondo me non è compatto. La gente che ha votato M5S prima votava un altro partito. E ha portato i pensieri che aveva. Pochi quelli che non avevano votato. Fino a quando c'è da protestare, o da esprimere un'idea nuova, si sta tutti assieme. Ma quando si parla di cose incancrenite è molto dura. Sarà interessante vedere il movimento quando avrà da decidere e scontentare qualcuno. Paolo TV
  • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
    @ Felice L., estero - ore 20. egregio, CAPISCO BENISSIMO & APPROVO! Non sei solo nel sostenere quello che scrivi. Per cortesia insisti e pubblica più spesso tue idee e le tue soluzioni perchè non è facile (per chi legge) ragionare sullo sviluppo sostenibile dove serve piuttosto che spender miliardi per la costruzione di leggi, muri, triton, frontex, dogane e quant'altro. E se permetti la battuta ti dico: se le proposte come le tue facessero acqua da tutte le parti... in Africa sarebbero accolte a braccia aperte!
    • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
      Giovanni, infatti non ospito nessuno in casa mia! Se leggi meglio il mio commento ho scritto che lo sviluppo sostenibile va fatto dove serve e dove manca cioè DOVE NASCONO i profughi! Mi pareva di esser stato più che chiaro! O il problema l'hai tu?!? Ciao comunque!
    • giovanni 2 anni fa
      li stai ospidando anche tu a casa tua ? prima di parlare
  • stefano oldani 2 anni fa
    Caro Beppe ti rammento che nessuno deve rimanere indietro, come dici tu ! Ti faccio presente che reimpatriare i "candlestini" è come condannarli a morte, forse a te e a qualcun altro sta bene, a me a tanti altri no. Perchè non fai una consultazione tra gli iscritti cosi che possa decidere se continuare a votare 5 stelle o qualcun altro ?
    • Lucio M. Utente certificato 2 anni fa
      Non credo che sia come dici, nella maggior parte dei casi. Per quei pochissimi effettivi si deve ovviamente tutelare l'incolumità.
    • gianfranco ferroni Utente certificato 2 anni fa
      Egregio Sig.Oldani ! Perche' non te ne porti qualcuno a casa tua ? Io faccio parte del Movimento e sono un iscritto ma la pensa davvero molto diversamente da te. Se,come sembra oramai acclarato c'e' sotto tutta una macchinazione mafiosa con questa storia dei profughi e' ora di prendere una decisione molto seria. Sai qual'e' ? Vadano tutti a casa loro che e' ora ! Se hanno dei problemi cerchino con le buone o le cattive di risolverli e se necessario anche con la forza ma a CASA LORO come farebbero gli italiani qualora chi ci governa dovesse dare dimostrazione di insufficenza mentale.
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      si, falla.
  • Simona C. 2 anni fa
    Salve, Beppe hai ragione, è il buonismo finto che uccide tutta quella gente in mare! Per proteggere gli sporchi interessi di sporchi politici l'Europa non può essere invasa dall'Africa!!! non è cattiveria, è logica...non possiamo contenere un continente in fuga!! Dobbiamo aiutarli a casa loro!!
  • giovanni tessarolo Utente certificato 2 anni fa
    CHIEDERE UN GIRO DI VITE PER ESPELLERE CHI NON HA DIERITTO DI RESTARE IN ITALIA PER I SOLITI PAROLAI DEL ESTREMA SINISTRA ANCHE INTERNI AL M5S è RAZZISMO BENE DIANO L ESEMPIO E DIANO IN PASTO AL AUTORE DI QUESTO GESTO LA LORO FIGLIA FORZA SI DEVE IINTEGRARE Il 20 luglio scorso in pieno pomeriggio, una ragazza di 18 anni è stata violentata all'interno del deposito Atac di piazza Caballini al Pigneto a Roma da un uomo di 30 anni di origine tunisina. L'uomo, in Italia senza permesso di soggiorno e con documenti falsi e già noto alle forze dell'ordine per reati contro la persona e altri reati minori, avrebbe fermato la ragazza minacciandola con un coltello, per poi stuprarla in pieno giorno. La diciottenne, spaventata e sotto choc, è stata soccorsa dai dipendenti Atac che lavoravano nel deposito, che hanno prontamente chiamato l'ambulanza e i Carabinieri. All'ospedale le sono stati riscontrati i segni della violenza, nonché alcuni tagli sulle gambe determinati dal coltello con cui lo stupratore la minacciava. Alla ragazza inoltre il farabutto ha rubato la borsa e tutti i soldi, per questo le forze dell'ordine pensano a una rapina degenerata in stupro. Il trentenne tunisino di nome Bahari Akim è riuscito per qualche giorno a far perdere le sue tracce, ma la minuziosa descrizione della ragazza ha consentito agli agenti di trovarlo e arrestarlo. L'uomo ora è detenuto nel carcere Regina Coeli.
    • mary dg 2 anni fa
      e cosi' l'animale si salvera' dalla fame- comunque sui mezzi pubblici di sera per noi donne se non accompagnate da folto gruppo uscire di sera e' off limits- andare in giro di giorno devi uscire con la telecamera-se lavori in un'attivita'in stazione centrale ti prendi le zekke perche' gli accampamenti dinamici sono infini, le automobili,le moto, le bici,sono perennemente sotto l'occhio vigile del ladro-gli anziani terrorizzati anche solo a portare il cane fuori, quelli con le attivita' vivono nell'angoscia delle rapine,chi puo' permettersi di andare via qualche giorno se torna e trova casa svaligiata e' normale,gli autisti dei mezzi pubblici son sempre sul chi va la',anche le trans adottate dai quartieri han paura a lavorare di notte perche' molti clandestini sono armati- devo continuare? La domanda ora e':MA CHI NON DEVE RIMANERE INDIETRO? PERCHE' NON E' MOLTO CHIARO DETTO COSI' quindi qui qualche buontempone usa la frase a sproposito-CHIARO? chi blatera perche'ha la casetta con giardino in collina, lo metterei giusto un paio di giorno in strada vicino ai centri di accoglienza-Ma I Peggiori SCARAFAGGI restano in parlamento-
  • pabblo 2 anni fa
    non ot, quasi mi stupisco ... :) il presidente del piddi! sicuro? credo non ci creda neanche lui :) ma poniamo sia vero... ha scritto su twitter : orfini ‏@orfini 1 h1 ora fa ""Dopo le proposte sull'immigrazione manca solo che Grillo si iscriva alla Lega. Perché alla fine gli sciacalli si ritrovano sempre: a destra"" cioè, se ho ben capito, ha dato dello sciacallo all'ncd? eppure sono alleati di governo, chissà perchè li tratta così male... :)
    • pabblo 2 anni fa
      giove NON perdonarli! perchè non sanno quel che dicono :) fossi alfy m'incaxxerei :)
  • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
    Vittorio Emanuele, re d'italia e di albania, imperatore d'etiopia. Do you remember? Questi tornano alla madrepatria.
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      vorrei la separazione! Paolo TV
  • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
    E' VERO E' UN MOVIMENTO CHE RAPPRESENTA LA MAGGIOR PARTE DEGLI ITALIANI, INFATTI VA A DESTRA A SINISTRA DRITTO E IN TANGENZIALE. LITIGANO FRA DI LORO E NON CONCLUDONO DA VERI ITALIANI CHE RAGIONANO CON LA TESTA DEGLI ALTRI CREDENDO CHE SIA EMPATIA INVECE ERA UN CALESSE. PORGETE L'ALTRA GUANCIA CHE CI PENSERANNO GLI LORO A MANDARVI IN PARADISO COSI' COME E' NELLE VOSTRE SPERANZE ALMENO AVRETE FINITO DI ROMPERE I COGLIONI IN QUESTA TERRA CON LE VOSTRE CORBELLERIE.
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Orfini , Orfini , ma che dici ? Noi saremmo i cattivi che vogliono male ai clandestini e che li lascerebbero morire annegati ? Sei tu e quelli come te che per lucrarci sopra avete dato via libera all'invasione ! Quei trentamila morti sono tutti tuoi e di quelli come te .
  • Mattia Murgia 2 anni fa
    Caro Beppe, per una volta non sono d'accordo con te. Una delle tue frasi meglio riuscite è "nessuno deve restare indietro". E la condivido pienamente... :) è per questo che credo che neanche loro, neanche i migranti debbano restare indietro. Sono spesso vittime, e non persone che cercano solo di approfittare della situazione. Questo non significa che non si debba riorganizzare tutto il sistema di gestione degli stessi. Ma potremmo e secondo me dovremmo iniziare a considerarli una risorsa. Come è successo a Firenze. Nessuno deve rimanere indietro: nel mondo, altrimenti siamo i soliti razzisti/nazionalisti travestiti da populisti. Migranti di tutto il mondo unitevi! Italiani compresi, viste le nostre massicce emigrazioni del passato.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Mattia siccome tu non sei razzista, nazionalista e populista, e considerato che mantenerli costa, quanti ne vuoi a casa tua? Se ci dici dove abiti, informiamo il prefetto della tua città e ci pensa lui a recapitarteli. In caso contrario, sei solo uno dei tanti che parla ma che non se ne vuole fare carico...
    • gianfranco ferroni Utente certificato 2 anni fa
      Ca ro Murgia ! non sono d'accordo con te. E,ti prego, non paragonare gli emigranti italiani con quelli ch scappano - per diversi motivi - dall'africa. L'Africa e' un continente grandissimo e cio' che piu' conta, ricchissimo:-Solo che le ricchezze che hanno - dai prodotti del sottosuolo a quelli delle bellezze naturali ecc, ecc. non sono gestite come dovrebbero. Tutto e' in mano a DELINQUENTI e MASCALZONI e DITTATORI vari. Invece di scappare dovrebbero invece combattere quei sistemi dittaroriali con la forza e con la guerra e se necessario anche con l'aiuto dell'Europa la quale invece sta solo a guardare e a fare sentenze senza nessun esito. Tieni poi infine presente che se dovesse continuare questo andazzo, quanto prima ci troveremo anche noi in quele condizioni. Ciao Franco
    • giovanni tessarolo Utente certificato 2 anni fa
      Manco lui deve rimanere indietro??? Il 20 luglio scorso in pieno pomeriggio, una ragazza di 18 anni è stata violentata all'interno del deposito Atac di piazza Caballini al Pigneto a Roma da un uomo di 30 anni di origine tunisina. L'uomo, in Italia senza permesso di soggiorno e con documenti falsi e già noto alle forze dell'ordine per reati contro la persona e altri reati minori, avrebbe fermato la ragazza minacciandola con un coltello, per poi stuprarla in pieno giorno. La diciottenne, spaventata e sotto choc, è stata soccorsa dai dipendenti Atac che lavoravano nel deposito, che hanno prontamente chiamato l'ambulanza e i Carabinieri. All'ospedale le sono stati riscontrati i segni della violenza, nonché alcuni tagli sulle gambe determinati dal coltello con cui lo stupratore la minacciava. Alla ragazza inoltre il farabutto ha rubato la borsa e tutti i soldi, per questo le forze dell'ordine pensano a una rapina degenerata in stupro. Il trentenne tunisino di nome Bahari Akim è riuscito per qualche giorno a far perdere le sue tracce, ma la minuziosa descrizione della ragazza ha consentito agli agenti di trovarlo e arrestarlo. L'uomo ora è detenuto nel carcere Regina Coeli.
    • Paolo Agostini 2 anni fa
      D'accordissimo.
  • Michele Fiori 2 anni fa
    penso che la linea del M5S su un argomento del genere debba essere scelta con un procedimento di voto democratico tra gli iscritti
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      e come no...basta leggere i commenti per rendersi conto che idee molto chiare ci sono! Ma per favore...!
  • luigi garofalo 2 anni fa
    In questo post mi sembra si sparino un po' di cifre a caso: 40% 50% e così via. Sarebbe più corretto riportare le fonti. Inoltre nell'ultimo punto si prende un caso per rappresentare la massa di casi, il che è quantomeno scorretto, qualcuno potrebbe dire furbamente scorretto.
  • Déjà Vu (déjà-vu) Utente certificato 2 anni fa
    Soluzioni coerenti, per chi conosce il pensiero-guida: Null'altro da aggiungere! Miele-zucchero, zucchero e miele con al centro il pensiero-guida, che dal 2005 veleggia fra alti-bassi, smentite e conferme: E' St'acquaqua signori...non girateci intorno! ...Oltre le ideologie...seeeee!
  • Fabio T. Utente certificato 2 anni fa
    Chicco è in vacanza ma ha lasciato detto. Non più di due buone di seguito per il movimento. Chi ha seguito ora la 7 ha sentito.
  • Andrea Dr 2 anni fa
    Sono proposte di un qualsiasi altro stato normale europeo. Vogliamo convincere tutti paesi dell'europa a prenderli? O forse bisogna vederla all'incontrario.. siamo noi che sbagliamo ad accoglierli!? Per quale motivo in italia siamo razzisti se non li accogliamo e invece gli paesi europei no? Strani i giornali in italia...
  • Paolo 2 anni fa
    A chi fugge la fame e la guerra tra l'altro figlie del nostro mondo bisogna dare aiuto PUNTO...riorganizziamo la società senza che nessuno resti indietro...fuori i nazi dal movimento
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Condivido la tua opinione.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Sveglia ! Non possiamo farci carico dei mali del mondo , ne usciremmo totalmente distrutti !
    • marco s. Utente certificato 2 anni fa
      Certo che si, ma chi fugge da un paese che ha un suo governo senza guerra con tutti i suoi limiti, ma viene da noi con la convinzione che tanto qui se magna, se beve, e se dorme!! che dobbiamo dargli anche na fetta de culo, o vogliamo metterci delle regole. E se ci mettiamo delle regole di civile accoglienza per chi ne ha diritto e diciamo ai Tunisini che non ne hanno, allora siamo fascisti!!! State scoppiati!!! ecco perche anche il governo affonda troppi concetti, ma poco ponderati.
    • Beppe A. Utente certificato 2 anni fa
      l'attraversamento sui barconi costa da 3000 a 6000 dollari, piu' qualche migliaio per l'attraversamento del deserto da paesi dove il pil procapite e' di 150 dollari (somalia)
    • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
      Ma va cagare italiano fuori tempo e anche di testa.
  • Felice L. Utente certificato 2 anni fa
    Io non credo che sia la sola via percorribile: l'Europa ha un debito umano e culturale verso l'Africa: ne ha distrutto l'ecosistema umano e non solo, l'ha derubata... avevo mandato un PDF contenente alcuni punti su una idea, una ipotesi che andava controcorrente e partiva da un dato, un dettaglio che appariva più volte nelle vicende delle partenze in nave, a un parlamentare tra i più noti del movimento e anche una copia qui a qualche indirizzo email del blog, che non ricordo. Una premessa, non tutti quelli che si imbarcano sono profughi, immagino. Il dettaglio: chi parte da allo scafista una cifra tra 3.500 dollari e 7.000 dollari, almeno così ho sentito nelle interviste. Uno scafista ottiene per mille imbarcati cifre tra mezzo milione e un milione di dollari... chi si imbarca rischia la vita, infatti i morti sono stati circa duemila nello scorso anno, se ricordo bene. Un secondo punto, l'Europa impiega risorse per salvataggi, asilo e tanto altro. E se si sommassero queste risorse per installare o fondare unità produttive/di asilo, attività connesse con l'economia europea (che so, prodotti biologici, ecc.) in uno dei paesi del nordafrica più affidabili e stabili? Un ufficio europeo che gestisca i fondi di chi vuol partire raccolti con campagne di informazione massicce e punti in nordafrica (nei paesi suddetti, che ricevono così vantaggi) sommati ai fondi dell'Europa: con la somma di tali risorse se ne fanno di cose, in nordafrica...l'ufficio europeo individua le attività, elabora piani e ogni paese europeo assorbe una quota delle produzioni...ci vuole solo intelligenza e volontà. Può sembrare una idea assurda, irrealizzabile, che fa acqua, magari anche ingenua o stupida. Ma ripeto, ci sono migliaia di persone che muoiono, risorse depredate...ecco questo è solo una sintesi. Ma credo che tutto questo sia stato giudicato folle o come detto ingenuo.
  • mary dg 2 anni fa
    hai capito che l'ansia si muove subito anche a ferragosto se gli scrivi sul blogghe che le coop non possono piu' lavorare a regime perche' arrivano meno disperati? dove sono i compagnucci che girano le lasagne alla festa dell'unita'? state mettendo via i 2 euro che servono tra poco? giornalai a bacchetta dei pasturatori di turno con i nostri soldi!! Mat-te-o un nome una garanzia!
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Il mettere il Movimento sullo stesso piano della Lega.....leggete quanto postrato il 28 luglio sul blog Chi guadagna da questo caos? Per prima la Lega che cavalca la paura della popolazione su un problema che essa stessa ha causato, seguono le cooperative rosse (e bianche) come ha dimostrato mafiacapitale per le quali un clandestino vale oro: più della droga e della prostituzione e i cui membri partecipano alle cene a pagamento del Pd senza che alcun membro del governo alzi un sopracciglio. Questione di money? Il M5S ha presentato una proposta di emendamento del Regolamento di Dublino a Bruxelles, se venisse accolto gran parte del problema dell'immigrazione selvaggia, o stabilita a tavolino, rientrerebbe. Tanto per essere chiari!
  • Andrea Maria Pirro Utente certificato 2 anni fa
    Un popolo serio, con la "P" maiuscola, accoglie degnamente chi ha diritto ad essere accolto. Un popolo serio accoglie secondo le proprie forze, non promette quel che non può mantenere. Un popolo serio garantisce i diritti, ma impone il rispetto della legge. Il migrante in fuga dalla guerra e dalla miseria trova nell'Italia d'oggi un pantano di razzismo e di buonismo ipocrita, perché zingari e neri nessuno li vuole intorno, a meno che non servano per specularci sopra. Uno Stato serio organizza l'accoglienza, non si affida alla buona volontà di pochi, non chiude gli occhi davanti al degrado dei ghetti e dei cosiddetti centri di accoglienza. Andrea Pirro
    • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
      bravo, vai in chiesa a pregare o in una sede del pd che troverai conforto e comprensione, emerito italiano allucinato.
  • pococurante 2 anni fa
    Faccio outing dichiarando che alle ultime elezioni ho votato M5S. L'ho fatto in un'ottica di destabilizzazione del sistema dato che, lavorando a contatto con top manager privati (riguardo i quali, per quanto possiate pensarne male, la vostra immaginazione non comprenderà mai la realtà) ero testimone diretto del loro 'cacarsi sotto' alla lettura dei sondaggi che annunciavano il successo dei quella lista. Detto questo, ritengo che questi due (Grillo e Csalaggio, non certo la base, gli attivisti) siano più interessati al numero dei clic sul loro blog (che comunque portano palanche) che al numero dei voti raccolti (che comportano fastidiose responsabilità politiche). Si spiegherebbero le contraddittorie prese di posizione fra politiche di destra e sinistra (immigrazione, Farage, F35, Notav) volte a disorientare l'elettorato ma ad attirare visite sul blog. Mi sbaglierò...
    • old dog 2 anni fa
      Sbagli!!!! e meno male che frequenti dei top manager che sicuramente sono pagati x essere dei "TOP" ora dimmi se uno di questi personaggi mettesse in piedi un blog lo farebbe gratis e permetterebbe a te di scriverci sopra ??? il tuo è un commento "pococurante" degli argomenti che dici siano contraddittori x il M***** x gli F35 sono soldi che in questo periodo servivano sicuramente meglio a qualche altro scopo la Tav è uno spreco di soldi e te ne renderai conto purtroppo solo quando sarà finita come l'EXPO Farage è stato detto chiaramente fin dall'inizio che era una alleanza x contare nel parlamento europeo non come in Italia dove c'è la regola che i gruppi non possono essere meno di tot persone ed invece si formano gruppuscoli (quanto ce piace de mangià) L'immigrazione questo post chiede solo rispetto delle regole e quindi ????
    • pococurante 2 anni fa
      Mi sbaglierò anche circa i leccaculisti degli inserzionisti, che saranno tanto contenti (gli inserzionisti, intendo) sapendo che anche in agosto i clic abbondano...
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      Infatti ti sbagli perchè i commenti sono diminuiti,anche se so che molti ci leggono. Anche i leccacusti dei midia ci leggono, eeee se ci leggono. Ci leggono tanto bene che dei post prendono il "meglio" per loro.
  • Johnny B. Goode 2 anni fa
    ...Ho aderito al m5stelle dall'inizio...sono stato insultato e denigrato,deriso perchè sostenevo una "politica"(da persone del blog) di non buonismo ,non solo per il problema profughi... ora proponete leggi che paiono figlie del nazismo più bietto...non solo continuate a denigrare il lavoro di altri, senza fare un cazzo di nulla, solo critiche bieche come voi. Spero che la gente non vi creda più...siete peggio, ma molto peggio di chi state attaccando in continuazione...e puzzate...quanto puzzate !
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Non sei mai stato del M5S, ma del PD e hai sempre fatto pressione affinchè il M5S si avvicinasse/alleasse a quel partito di ladri...
    • Carlo A. 2 anni fa
      sei tu che PUZZI e molto anche............WWW M5S SEMPRE
    • gianfranco ferroni Utente certificato 2 anni fa
      Mi dispiace ma parli senza sapere quello che dici ! Sii piu'serio e fai delle proposte senzate. L'unica valida sai quale ? Ci nsiamo rotti le palle con questa storia dei clandestini che gli unici a guadagnarci, con i soldi dell'Europa, e' sola umna certa parte della politica che non fa nulla su questo argomento. Ammiro e condivido le azioni eella Francia,dell'Inghilterra della Spagna, e delll'Ungheria che addirittura sta alzando un muro di 175 kilometri per arginare l'invasione dei clandestini. Coraggio amico mio. Facciamolo anche noi questo muro e opensiamo di piu' ai cazzi nostri che ne abbiano tanti.
    • old dog 2 anni fa
      @ proposito di puzza odorati le ascelle sentirai puzza di cacca ????
    • marco s. Utente certificato 2 anni fa
      Non credo tu abbia aderito a un bel ciufolo, senno almeno avresti capito quello che hai letto, cercare di dare un fronte di legalità non ha nulla a che fare con nazismo fascismo intolleranza o razzismo. Chi ha scritto su questo blog ha messo 4 punti dove se leggi non mi pare ci sia; piamoli e ribbuttamoli a mare, ma solo dare regole di accoglienza, diritti a chi ne ha diritto senza specularci sopra con COOP rosse o bianche, ed evitare che i clandestini rimangano sul territorio per tutta la vita da invisibili. detto questo la gente del tuo tipo che pur di buttare fango si racconta storie inventate è nociva al paese piu di quella che pensa che se c'è da fare lo facciano, e non si mette mai in gioco in prima persona. Auguri per le prossime votazioni, troverai certamente la tua strada!!
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    E te pareva che il TG non mettesse sullo stesso livello il Movimento con la Lega? Bravi leccaculisti! Peccato però che i punti di Bertolla siano circoscritti a certe situazioni per mancato controllo da parte di chi il controllo dovrebbe farlo. Peccato ad esempio sul punto 4 il TG non abbia fatto riferimento al mancato controllo della Cooperatica. Peccato,peccato...peccato che l'informazione sia così di parte... e falsificato. Questo è il buon inizio del Nuovo della RAI?
  • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
    ...ma possibile che bisogna sempre attaccarsi a quel fascista ,..razzista..e quant'altro ? Io sono qua perche' Beppe dice che il M5S non ne di quà ne di la..ma segue il buonsenso. Ma chi è venuto nel movimento..le segue un pò le direttive di chi l'ha creato il mov ? Chi proviene da ideologie o estremità particolari...(parlo a mio nome)è il benvenuto solo se non pianta il chiodo. Me se pianta il chiodo,....dalle palle ci va lui fuori..e non altri. Compreso ?
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      Paolo Z., Crocetta :...e poi diciamo che siamo poco comunicativi. Sia sul blog..sia da altre parti, non bisogna pubblicizzare il nome di altri partiti o ideologie, ma solo il nome del M5S. Se volete lo possiamo scrivere a caratteri CUBITALI...per chi è di altro avviso. M6S M5S M5S..........ecc..ecc..
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      Hai ragione. Se i fascisti che erano fascisti fino alla resa dell'Italia, fossero tutti passati per le armi, saremmo così pochi... Paolo TV
  • Leonardo franceschi 2 anni fa
    Io da iscritto al Movimento prendo le distanze da questo post.
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Io anche. Anzi sospendo la mia attività di attivista fino a chiarimenti dovuti e la messa al voto di queste idee estranee al M5S.
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    Mi piace “Disposizioni per la prevenzione del furto di biciclette mediante l'introduzione di un sistema elettronico di identificazione attraverso un codice unico nazionale” E una proposta di legge del M5S.... Attenti, non togliete la possibilità ai ciabattanti di spostarsi, altrimenti si spostano in auto, ed essendo senza patente, non hanno l'assicurazione! Paolo TV
  • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
    Ohé! Ma che cavolo! Non c'è un moderatore in questo cacchio di Blog? Schiere di troll che insultano o deridono chi posta opinioni diverse da questo "post simil-lega". Che schifo.
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Bravo Paolo: 7+
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      interessante. Dammi una spiegazione, in modo che cresca il mio sapere. Paolo TV
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Paolo, tu imperversi a scrivere cose senza senso. datti una regolata.
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      e vuoi un "moderatore" che tolga i commenti cattivoncelli? Chi sei, un parente di Stalin? Paolo TV
    • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
      Oggi è sabato, e se permetti qualcuno potrà pure andare al mare?
  • carlo valmori Utente certificato 2 anni fa
    pessimo, rincorrere l'elettorato leghista ritengo che non paghi neppure elettoralmente, è un mondo chiuso, a differenza degli astensionisti e della sinistra orfana, che sono una prateria.Non entro nel merito delle 4 proposte perchè l'ho già fatto, se si vuole affrontare l'esodo biblico si deve lavorare sulla condivisione dell'accoglienza e sulla rimozione delle cause, rimandarli indietro è prima che disumano, ridicolo.
    • alex bardi 2 anni fa
      ecco bravo continui così con la "condivisione dell'accoglienza" e vedrà che condividendo e condividendo con l'islamico che violenta le sue nipotine il tunisino che spaccia in via padova a milano il marocchino che ruba ed ammazza il gioielliere anche lei un giorno condividerà uno sfintere dilatato con un nigeriano e le piacerà e capirà un giorno che la madre (cattolica) che l'ha messa al mondo lo ha fatto per un solo e preciso scopo: essere abusato dal clandestino per una nobile causa...
    • Antonio P. Utente certificato 2 anni fa
      Prova ad entrare illegalmente negli USA o in Australia e chimali disumani e fascisti quando ti rimpatriano. Sarei curioso di vedere le facce degli agenti dell'immigrazione quando li accusi di essere dei "fascists!"... Che ridere. La legalità va rispettata in tutti gli ambiti, anche in questo, non solo quando si parla di lotta alla mafia.
  • c.f 2 anni fa
    5. Ergastolo agli scafisti.
  • klaus k. Utente certificato 2 anni fa
    INDOVINA CHI E' Lavora tutto l'anno e fa la vacanza di 5 gg.le prime due settimane d'Agosto tutti insieme alla stessa ora (caso unico mondiale, lascia esterrefatti tutti i tour operetors internazionali)...20 milioni tutti insieme, meglio dei migranti...Va dal cognato che ha affittato un miniappartamento (fatichi a far la pipi' e tirar una s...ggia , mi si perdoni il francesismo)..mangiate stratosferiche di cibaria ordinaria e le mogli fanno tutto e lavano piatti e cucina. A casa la loro proverbiale maleducazione (caso unico in Europa, l'ultimo dei polacchi o serbi e' sir Lighton Ale Spencer duca di Aclavacatafatt) ..dicevo la maleducazione consueta si aggrava a Ferragosto , soprattutto per i rumori . lava il feticcio Suv alle7 di mattina,tosa il prato alla Domenica mattina ( in Germania viene subito la Polizei e fanno 500 euro di multa)...si mette subito nella scatoletta feticcio per prendere il giornale,il caffe',andare dalla suocera (aiuta con il mutuo)..Sagre padane ovunque, di gente dozzinale che ingurgita salamelle ,birra , vino...e zanzare (pagati cari come a Chez Maxim Paris)..e gli immancabili fuochi artificiali che rompono i cabazisi e spaventano a morte gli animali..Per tutto questo si e' indebitato ..Suv a rate e C/C in rosso perche' per 5gg a Rimini o Jesolo ha speso piu' che andare a NY...ma qualcuno,idiota come lui, ha detto che la crisi e' passata (Cucu') e puo' andar in vacanza e comprarsi l'auto nuova (crisi di astinenza)...A Settembre la "fabricheta" dove lavora chiude per mancanza ordini...
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Klaus, me dispiace che te, sè 'n pò tedesco, ma in quanto a finezza, m'aricordo quer che diceva mio padre priggioniero de 'i tedeschi: quanno magnavano a pranzo, cò noncuranza, sollevavano 'a natica e facevano partì 'na V2, mentre tutti l'artri gridavano "GUT!!!".......
  • lupo solitario 2 anni fa
    Ritorno sul blog, dopo oltre un anno. mi avete deluso, siete tutti servi e comunisti. Dovevate impedire che il il Pd e il Pdl facessero altri danni all'Italia, ad oggi voi vi mettete in mostra e proponete il peggio buonismo della peggiore democrazia cristiana. Mi fate schifo. Avete votato contro il reato di clandestinità dando un segnale ben preciso alle mafie e agli affaristi che lucrano sul sangue di tanti codardi e sognatori che lasciano i loro paesi (in vece di lottare per migliorari) per raggiungere il paese dei "BALOCCHI: l'ITALIA - Una soluzione per questi che arrivano nella nostra PATRIA? -Campo di accoglienza in zone desertiche con reti alte dieci metri (come erano presenti in Tailandia, e sono presenti in Turchia e Libano), tende per ospitarli momentaneamente (fin tanto non si identificano) e dopo, tutti coloro che non rispondono ai canoni internazionale per i veri profughi, rispedirli a casa oppure tenerli confinati affinchè non facciano guai, fin tanto non si decidono a rivelare la loro vera identità e quindi rispedirli nelle loro terre. Basta buonismo. Basta MASOCHISMO. Basta delinquenza diretta ed indotta. Una società seria con regole certe non permetterebbe questo schifo. Voi poltronari cinque stelle ritornate al vostro nulla precedente. ....CHE delusione............
    • Giancarlo Tronci Utente certificato 2 anni fa
      perchè non vai a fare in culo da un altra parte testa di cazzo!
  • giovanni tessarolo Utente certificato 2 anni fa
    Ottime proposte concrete e pragmatiche faranno torcere le budella ai noiosi ideologicizzati del estrema sinistra interni al Movimento che spero colgano la palla al balzo e si tolgano dai coglioni visto che di danni ne hanno fatti che basta. Avanti cosi
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Ma andatevene voi.
    • Antonio P. Utente certificato 2 anni fa
      Esatto! Ben detto.. queste persone devono andarsene in Sel accanto alla Boldrini
  • Marco C. Utente certificato 2 anni fa
    Sinceramente credo ci sia un errore nel titolo del post... Io non vedo nessuna PROPOSTA per risolvere il problema, solo un tentativo maldestro di scimmiottare la lega senza interpellare la base.
    • Antonio P. Utente certificato 2 anni fa
      Secondo me, hai sbagliato movimento. Semplicemente, dovresti fartene una ragione e uscire. Vai con i vari Fratoianni, Vendola ecc.
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Hai ragione. Non far caso ai troll. Sul tema ci dovrebbe essere una consultazione tra gli iscritti certificati.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      SE QUELLO E' DELLA LEGA, TU SEI DEL PIDDI'!
    • giovanni tessarolo Utente certificato 2 anni fa
      Quelli come tè è meglio non averli come base credimi sei fuori posto
  • raffa59 2 anni fa
    Con chi sono state scritte queste proposte?Si potrebbero magari sottoporre a votazione...Certo che ogni volta che i nostri ragazzi fanno un buon lavoro tipo la candidatura di Freccero ed interventi fantastici in parlamento,si TROVA SEMPRE IL MODO DI DISTRARRE L ATTENZIONE DA CIO` CHE DI BUONO SI FA E DIROTTARLA SU ARGOMENTI DELICATI COME QUESTO...IO FRANCAMENTE NON CAPISCO....
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      ...SCUSA, MA LA VOTAZIONE DI CHI? DI QUELLI CHE LAVORANO PER IL PIDDI' E CHE HANNO TUTTO L'INTERESSE A FAR SI CHE L'ACCOGLIENZA CONTINUI AB ETERNUM?
  • stefanodd 2 anni fa
    Appena il M5S cerca di affrontare problemi di ordine sociale, e quello dell'immigrazione è il più imponente e attuale, cercando delle possibili soluzioni senza preconcetti e ideologie le "vedove" della "sinistra" che sono anche presenti nel movimento, insorgono e si indignano. Il M5S non è di destra nè di sinistra, cerca di dare soluzioni ai problemi di un Paese distrutto dalla destra e dalla sinistra. Per esempio come è possibile per un Stato come questo che è incapace di affrontare gli enormi problemi di tanti Italiani senza lavoro, senza reddito e magari sotto sfratto che dormono in "alloggi" di fortuna, affrontare e risolvere il problema di migliaia e migliaia di immigrati? La "guerra fra i poveri" scatenata da i politici che ci hanno sgovernato per tutti questi anni, sarà sempre più aspra e più dura perchè lo Stato incivile ha abbandonato completamente milioni di Italiani imopoverendoli sempre più! Il M5S ha proposto il reddito di cittadinanza, per la "sinistra" non ci sono le coperture, ma per loro e per i loro amici i soldi ci sono per tutto! Medidate "vedovelle" del PD e di SEL e smettete di farvi "abbindolare" dal "buonismo" finto e di convenienza verso gli immigrati da parte dei "compagni" del PD!
    • Antonio P. Utente certificato 2 anni fa
      Aggiungo, inoltre, che questi compagnucci da quattro soldi dovrebbero confluire immediatamente in Sel e lasciare il Movimento in quanto incompatibili con le nostre posizioni politiche
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      ..condivido.
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    Harry haller mi hai detto "ma quelli che fanno, chi je l'ha 'nsegnato??? Mah....." ti ricordo che Giancarlo G., Verona aveva detto far lavorare per un anno i migranti per prendersi le spese... Per insegnarli un mestiere, dall' idraulico al muratore, bisogna che ci si capisca, ovvero insegnargli la lingua ( gratis ) e dopo insegnarli un mestiere ( gratis ). Difficilmente le persone hanno voglia di fare un mestiere imposto dall'alto. Ricordi la naja, quante persone erano contente di fare la guardia? Io non sarei contento che i miei figli vadano in una struttura fatta da persone che non hanno voglia e dopo 1 anno scappano. Quando una cosa è obbligatoria, tutti tirano indietro il culo. Se uno va a fare un mestiere in libertà un pò di impegno ci mette, specie se è retribuito. E i muratori che adesso fanno scuole, come si troverebbero con delle persone che lavorano gratis? Ovviamente perdono il lavoro. Per questo in Australia chi fa i lavori "umili" non ha problemi di paga. Le ditte devono servirsi di persone capaci e retribuite, non schiavi. Anche le piramidi non sono state fatte da schiavi, per quello sono resistite... Paolo TV
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      ah, non ti far problemi, dopo l'ictus non riuscivo a dire nemmeno i nomi dei figli.. Sono contento che ci sia un professionista dell'italiano, però, mi fai penare con il tuo dialetto. Ciao. Paolo TV
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Paolo, 'e piramidi "hanno resistito", (scusa 'a deformazzione professionale...)
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      N'dove vivo io, er probblema nun sussiste: se sai, lavoro nun ce n'è; se nun sai, nun ce n'è 'o stesso: chi sa, sta seduto su 'a panchina, chi nun sa, sta seduto su l'artra panchina.....
  • Lucio Zoppirolli Utente certificato 2 anni fa
    Che puttanata! Ma per favore! Impegnamoci un po' di piú, ok? Queste persone vanno salvate! Partiamo da questo concetto!
    • Carlo A. 2 anni fa
      Una domanda ..... ma possiamo veramente salvarli TUTTI noi ITALIANI mentre il resto del mondo se ne frega ????? WWW M5S SEMPRE
    • marco s. Utente certificato 2 anni fa
      secondo il tuo buonismo salviamo tutta l'Africa, poi tutta l'Asia e Medio Oriente portandoli qui, e poi quando mettere un freno sarà politicamente corretto, quando non ci sarà piu posto con quale principio dirai tu si tu no, questi sono dentro ma ora basta. Credo che il problema non si affronta dal punto di vista di Papa Francesco, lui è quello che deve dire certe cose, ma i paesi dovranno affrontare i problemi con regole leggi e serietà, dove chi muore sotto le bombe deve essere salvato aiutato e trattato con massima efficienza, ma chi viene a cercar di sfangare la sua vita qui magari standosene di giorno in un centro con vitto e alloggio pagato e la sera a spacciar nelle nostre piazze, perche intanto qui nessuno ti fa niente, e non ci sono controlli, allora a questi dobbiamo o non dobbiamo cercare di evitarli e dirgli amico mio questo non è il paese dell'anarchia e degli stronzi col cuore buono che si fanno fottere.
    • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
      diritto sto cazzo.
    • Paolo S. Utente certificato 2 anni fa
      Ma nel post non di propone di allontanare i profughi che hanno diritto all'asilo politico. Ne di affondare i barconi. Si parla di rimandare in patria chi arriva illegalmente da paesi non in guerra (per sintetizzare).
    • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
      Zampano, un italiano offeso, poverino cosa hai da nascondere?
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      caput ignoranti e truffaldini ci sono i tuoi genitori, merdaccia!
    • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
      Molti di voi hanno la memoria corta anzi elastica come la giustizia. Uno, due, tre , quattro, anni fa chi si permetteva appena appena ad accennare al problema emigrati..., apriti cielo e adesso..., CONTR'ORDINE compagni, il vento è cambiato. Troppo comodo, ve li dovete ciucciare. Aspettate gli integralisti, quelli vi faranno vedere i sorci verdi. Ed io..., ovviamente sarò con loro, perchè voi siete arrivati in ritardo come la stragrande maggioranza di quelli che non vedono più in là del proprio naso, riderò, non sono un vigliacco al contrario, ho abbandonato da un anno il sentimento che racchiudeva la parola italiano, so più che certo che tale aggettivo sia sinonimo di decadenza, parolai spocchiosi pieni di paure insicuri, furbi ignoranti truffaldini. Nulla da salvare in special modo quei falsi valori democratici di cui tanto vi vantate e che tanto dolore ha provocato aspetterò le vostre lacrime per lavarmi i piedi altro non meritate proprio come la pensava Nietzsche dei Germani.
    • Antonio P. Utente certificato 2 anni fa
      Certo, vanno salvate. Infatti si deve impedire loro di imbarcarsi ed allestire campi per rifugiati in Africa. Ricordo che non è una proposta di Salvini, ma di Guy Verhofstadt al parlamento europeo...
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      PARTIAMO DAL CONCETTO CHE PER SALVARE GLI ALTRI SERVONO SOLDI, E CHE IL NOSTRO PAESE HA LE FINANZE RIDOTTE AL LUMICINO ED E' UN PAESE CHE A MALAPENA SOPRAVVIVE...
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      E allora lasciamole nei loro Paesi , esclusi i veri profughi .
  • cristina l. Utente certificato 2 anni fa
    Lavoro nell'ambito. Le proposte 2,3,4 sono valide ed evidenziano le effettive problematiche del sistema. La 1° assolutamente infondata, sarebbe utili dei numeri per poterla affermare. A noi non risulta, anzi la % maggiore è rappresentata dai dinieghi. Sempre comunque gradita un'informazione che renda i lettori più esperti, mentre molte delle espressioni e degli esempi usati, fomentano solo tensioni, schieramenti e generalizzazioni.
  • pippo pelo 2 anni fa
    Qui sembra che se vuoi accogliere questi disgraziati fai la parte del fesso, se invece te ne vuoi disfare sei un razzista. Il problema bisogna risolverlo alla radice. Europa Usa Russia e China si dividono la parte malata dell'Africa e mandano un esercito coloniale che crea vari stati laici ed elimina tutte queste tribù. Utilizzano le risorse locali a parziale risarcimento ed in 150-200 anni potremo anche passare le vacanze in Niger.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Gli americani hanno iniziato con i francesi e inglesi da parecchio a esportare la democrazia , a suon di bombe !
  • salvatore morra (maestrosalvatoremorra) Utente certificato 2 anni fa
    L'accoglienza per me è un atto dovuto a qualsiasi persona onesta che fugge per fame o per la guerra o alla ricerca di una vita migliore in questo caso molto migranti ci rimettono la vita, chi ruba su i migranti deve andare in galera a vita.
    • elisabetta d. Utente certificato 2 anni fa
      Anche i nostri ragazzi emigrati sono migranti economici, ma qua dominano i fascio leghisti e fanno finta che noi non emigriamo, e non è vero che vanno se hanno già un lavoro, vanno con un visto turistico e poi rimangono li'
    • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
      A spese di chi? Finitela una buona volta di dire cretinate.
  • mary dg 2 anni fa
    I PIDDINI che sono qui nel blog se vogliono un po' di clandestini se li possono portare a casa tramite dichiarazione e accudirli,altrimenti inutilmente fanno solo proseliti e rompono la minchia a uffa visto che le soluzioni non le hanno anzi stanno solo creando un gran macello e inutili morti-SIETE RESPONSABILI! Per me i barconi non devono partire e chi sale su una nave certificata e' gia' stato selezionato perche' ha diritto e si sa anche dove andra' a finire la sua vita senza mai perdere la DIGNITA' Piddini a zero neuroni dignita' vi torna come vocabolo? ma che gommoni in mare?? sparare a vista in acque internazionali e annientare gli scafisti che tanto della vita umana altrui non sanno nemmeno cosa sia e non gliene frega niente- questa e' la mia opinione perche' ho schifo di cio' che succede ogni giorno in sto paese preso a pesci in facci da tutti i papponi che tornato in parlamento il 7 settembre-
  • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
    LA FILOSOFIA (PIDDINA) DELL'ACCOGLIENZA. AHOOO, A GUERCIOOOO, FAMOLI ARRIVA', TANTO POI FAMO FINTA DE GNENTE, LI SCARICAMO IN PIAZZA NAVONA, INTASCAMO LE PIOTTE E CE NE ANNAMO A BEVE DA SOR CENCIO...
  • Federico Sabella 2 anni fa
    Caro Grillo, la tua proposta da finto politico quale sei (a capo di un movimento che nella politica italiana è presente) è quella di taaaac con un colpo di spugna cancellare il diritto alla vita di persone come me, come te come tutti e rimandarli indietro, verso guerre, fame, malattie, soprusi? Ma smettila di dire e fare con i tuoi attivisti un sacco di pagliacciate... Iniziate a fare proposte concrete per risollevare questo paese... Dare la colpa agli immigrati che fuggono da situazioni create e perpetrate dai governi occidentali e non è una delle cose più meschine e becere che si possano sentire... L'augurio che ti faccio è che faccio a tutti coloro che non riescono a vedere oltre un palmo dal loro naso è quello di trovavici anche voi in questa situazione e che persone ottuse e fasciste come voi, vi rimandino a morire nel vostro paese.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Allora esiste qualcuno che è d'accordo con questa follia ? Pensavo che solo i gestori dell'affare si dichiarassero a favore dell'invasione ! Sei un tipo da studiare , in psichiatria !
    • s.o. 2 anni fa
      concordo pienamente con quanto hai scritto, se fossimo nel blog della lega nord o forza nuova, secondo me hai sbagliato bersaglio, per inciso non sono uno di quelli che difende a prescindere il movimento, però mi sembra che nonostante i difetti si diano da fare senza secondi fini, se hai voglia dai un occhiata a questo video, https://www.youtube.com/watch?v=U62dbujAW8Y dice le stesse cose che hai scritto te (i governi occidentali nel corso dei decenni hanno ridotto alla miseria i paesi di origine di questi disperati ecc...) anche questo dal minuto 2:20 è interessante https://www.youtube.com/watch?v=bjheqhKHwhQ
    • Antonio P. Utente certificato 2 anni fa
      Se rispetti le regole e migri legalmente con un visto di lavoro, hai i prerequisiti, diplomi e specializzazioni e parli la lingua del paese ospitante ad un livello accettabile, non c'è nessun fascista che tenga. Se rispetti le regole sei il benvenuto dappertutto. Se non le rispetti ti danno un bel calcio nel sedere legittimamente e ti rispediscono a casa. Prova a commettere una violazione delle leggi sull'immigrazione in Danimarca, Germania, Australia, Canada, Svezia e dimmi come ti accolgono a braccia aperte. Se non sapete le cose, non scrivete per favore.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Nel post, di cui pure non approvo certi toni, non si afferma nulla di ciò che tu dici: non si dice da nessuna parte che vadano respinti i profughi di guerra od i perseguitati, ma solo quelli che semplicemente, si introducono in un altro Paese pure correndo rischi, senza percorrere le vie legali e senza un motivo valido.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      ...MA VOI PIDDINI CON L'ACCOGLIENZA NON AVETE GUADAGNATO ABBASTANZA?
  • Antonio P. Utente certificato 2 anni fa
    Io ho vissuto 10 anni in Australia e vi posso assicurare che le leggi sull'immigrazione lì funzionano benissimo sia che arrivi in mare sia che arrivi in aereo. Chissà come mai solo qui in Italia sorgono certi problemi.
    • marco s. Utente certificato 2 anni fa
      é solo questione di serietà dei governi, e di rispetto di regole e leggi. Ormai qui ognuno dice la sua il vescovo il giornalista il Marocchino oriundo legato al PD, troppi galli cantano e il governo non esiste piu, c'è solamente per batter cassa!!!
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Elena Amandola che cosa centra il raffronto geografico con le leggi? Gli Australiani sono 1/3 degli Italiani mentre il loro Paese è esteso 27 volte il nostro e ciò nonostante riescono a controllare l'Isola meglio di quanto noi non facciamo con la nostra terra. Le loro leggi funzionano a meraviglia e le applicano come si deve. A noi serve questo!
    • Elena Amandola Utente certificato 2 anni fa
      Hai presente la geografia dell Australia? Ora rafforntala a quella dell Italia e poi capisci perchè li le leggi funzionano e sono applicabili. Ma se hai usato questo blog per dire che sei stato in Australia, che bello, che fortunato!!!
  • marco s. Utente certificato 2 anni fa
    Sono contento che si cerchi di affrontare il problema emigrazione anche da parte M5S, non che in passato non lo abbia fatto, ma con lo scivolone sul voto famoso per abolire il reato di clandestinità in seguito è sembrato non volersi spingere su questo campo minato. Non credo che il reato di clandestinità avesse poteri magici per annullare l'imigrazione clandestina, ma comunque averlo tolto a cancellato poteri di veto a questo paese, ora gli dai un bel foglio in mano che gli intima di andarsene, e quello pensa a buono, mi mancava la carta igienica! come ho rischiato la vita per venire qui e mo me ne vado per un foglietto! Voglio dire che le leggi o si fanno e si fanno rispettare o è inutile farle per poi renderle nulle. finalmente spero che si possa aprire un dibbattito su questa catastrofe che nessuno vede come tale, ma tutti ne parlano come se si potesse risolvere con il buonismo, ricordatevi che il medico pietoso fa morire il paziente!!
  • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
    MA QUALE RAZZISMO E RAZZISMO! QUI C'E' GENTE CHE USA IMPROPRIAMENTE IL TERMINE RAZZISMO E DIMENTICA (O FINGE DI NON SAPERE) CHE: 1. L'ITALIA NON PUO' ACCOGLIERE TUTTI I POVERI DEL PIANETA, NON VI E' POSSIBILITA' ECONOMICA NE' SI SA DOVE SISTEMARLI (NON SIAMO ESTESI COME IL CONTINENTE AMERICANO O AFRICANO, E INOLTRE SIAMO GIA' UN PAESE AD ALTA DENSITA DI POPOLAZIONE) 2. L'ITALIA HA GIA' OLTRE SEI MILIONI DI POVERI, PER LO PIU' ITALIANI, AI QUALI LO STATO NON VERSA UN SOLO CENTESIMO. TALI POVERI SECONDO LA CARITAS SONO DESTINATI AD AUMENTARE. 3. L'ITALIA HA GENTE SENZA LAVORO. LA DISOCCUPAZIONE IN ITALIA HA TOCCATO IL 12.7% MENTRE IL TASSO GIOVANILE SUPERA IL 43% IN CONCLUSIONE, IN ITALIA NON C'E' LAVORO, SPAZIO E SOLDI PER QUESTA GENTE. QUELLI CHE VENGONO QUI E PARLANO DI RAZZISMO, DIANO IL LORO INDIRIZZO AL M5S E CI PENSERANNO LORO ATTRAVERSO I PREFETTI DELLE RISPETTIVE CITTA' DI APPARTENENZA A FARLI FELICI E A CONSEGNARGLI GLI IMMIGRATI. LE SPESE SARANNO A CARICO DEI RICHIEDENTI E NON DEGLI ITALIANI CHE SI OPPONGONO ALLE POLITICHE DI ACCOGLIENZA DEL PD. FORZA M5S!
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Vedo Tondo (vedotondo), Cagliari TU INVECE GRIDA "VIVA TOTO RIINA", VISTO CHE TI PIACE MAFIA CAPITALE...
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      italiani caput ANCORA UNA VOLTA VEDO CHE SEI PRIVO DI ARGOMENTI...
    • Vedo Tondo (vedotondo) Utente certificato 2 anni fa
      E "W il duce" Non lo aggiungi?
    • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
      Hollà intelligentone, cosa fai demagogia, quello che dici lo sanno anche le pietre, sembra che tu abbia scoperto l'acqua calda. Prova a spostare l'oggi fra un pò d'anni poi dimmi cosa vedi. RICORDA RICORDA RICORDA, e se proprio non sei capace di elaborare, prova con una seduta di ipnosi regressiva e se ancora non ci riesci studiati la storia, si chiama storia perchè tu la ricordi per te non posso fare altro.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Bravo !
  • Pietro Maria galliani 2 anni fa
    Nasce il Partito5S, questa è soltanto una ricerca di voti, e dei peggiori voti, quelle che servono "per vincere" non per fare le cose. Vergogna, non mi resta che togliere il blog dalle mie pagine preferite. Beppe Grillo per favore dimmi che non è vero che non stai buttando via tutto per una % un po più alta?
    • gianfranco ferroni Utente certificato 2 anni fa
      Carissima ! Ma se Grillo vorra' fare un Partito a 5 stelle qual'e' il problema ? Non la capisco.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Ma no, è solo 'na faticosa ricerca de 'na soluzzione,'na specie de "brain storming" dove ce possono stà benissimo pure 'e cazzate: questo Movimento, cò tutti 'i difetti sua, è 'nfinitamente mejo de quer che c'è e c'è stato, damme retta: qui armeno, se po' parlà.....
  • Patrizia 2 anni fa
    In Italia purtroppo si risolvono i problemi che si risolvono da soli, per tutti gli altri e´caos. Non siamo minimamente capaci ad affrontare la quotidianita´, figuriamoci le emergenze. E, come al solito, tiriamo in ballo i sentimenti e additiamo come razzisti coloro che esasperati per poter porre fine arrivano alle proposte piu´drastiche. E´chiaro che in una societa´che segue certe norme e che si trova ad affrontare un´emergenza economica, debito immenso, disoccupazione (soprattutto quella giovanile) preoccupante, il pensiero di dover ampliare i problemi con l´arrivo di migranti che si aggiungono al fardello gia´esistente, non e´di grande consolazione. L´unica risposta e´: ci pensi l´Europa. Se fossimo in grado di analizzare la situazione e avessimo il coraggio di trarne le conseguenze forse una soluzione saremmo in grado di trovarla. Invece continueremo ad addossare le colpe agli altri (che magari hanno veramente colpa, ma non ne assumono la responsabilita´)fino a che il problema si risolvera´da solo, magari in modo tragico. Gli italiani validi se ne andranno e l´Italia rimarra´in balia dei truffatori, mafia, vecchi e ANCHE africani e arabi. E non sarebbe neppure la prima volta.
  • Antonio P. Utente certificato 2 anni fa
    Aggiungo, inoltre, che dovrebbe essere prevista, per i cosiddetti regolari con visto di 3 mesi che in seguito diventano irregolari, la presenza di un visto biometrico entry/exit che renda possibile l'individuazione di chi permane sul territorio della repubblica illegalmente e la successiva espulsione. Per quanto riguarda le procedure di rimpatrio 2 voli charter a settimana sono pochi, bisogna prevedere almeno 10 voli charter a settimana. Si dovrà poi snellire la pratica di riconoscimento e individuazione degli immigrati, riducendo il tempo massimo per il completamento della pratica medesima a 3 settimane al massimo.
  • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
    @Marco Mani: Sbagli: Prima di tutto: -non credo di essere ignorante, quantomeno lo stato italiano mi ha dato una laurea con lode in scienze politiche . -non sono certo razzista: mia moglie non e' bianca . precisato questo: io ne faccio un problema di integrabilita' di origine religiosa. Fintantoche' le leggi mi costringono a scegliere se accettare tutti o respingere tutti e non respingere solo i musulmani preferisco respingenre tutti . Diverso il discorso di accogliere solo i cristiani: questi possono essere integrati in uno stato laico con etica di basa cristiana come e' quella qui . Come vedi le ragioni di un "razzismo" apparente possono essere molteplici. Non possiamo riempirci di musulmani non integrabili per trovarci fra 1 generazione nelle stesse condizioni delle banlieu francesi . Prevenire e' meglio che curare.
    • Tommaso R. 2 anni fa
      Condivido l'articolo, ma solo come parte della soluzione. La risposta di un movimento che ambisce a guidare un paese che ha migliaia di anni di cultura, non puo essere solo, l'alzare i muri, ma proporre progetti più ambiziosi. Perchè non ragioniamo su un nuovo piano marshall europeo per l'Africa?Una sorta di Banca per L'Africa finanziata a debito per l'acquisto di beni prodotti in europa e ripagati in parte dalle aziende europe che hanno venduti i beni e servizi? Lo so ci sono mille critiche,e debolezze, ma potrebbe essere un punto di progetto per iniziare.Sopratutto è un modo di pensare alla soluzione di un problema, che temo, prima o poi ci travolgerà, muri o non muri.
    • italiani caput Utente certificato 2 anni fa
      harry haller Medioevo..., e quello europeo? Qui il medioevo è tecnologico e senz'anima. C
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Ritengo che l'Islam presenti aspetti purtroppo assolutamente inconciliabili con la civiltà occidentale: c'è qualcosa che fa a pugni con la ragione e la razionalità (cosa vera anche per le altre religioni, è vero, ma mai con la pretesa di superiorità e/o imposizione violenta del proprio credo su quello degli altri: detta schiettamente, porrei l'Islam ai confini della legalità, dato che il Corano investe aspetti del vivere squisitamente civili con la "sharìa", assolutamente in contrasto con il codice civile di qualunque Paese occidentale: ritengo che non esista un Islam moderato, ma un'Islam che si adatta alle circostanze ma sempre pronto a riprendere il primordiale aspetto medievale ed oscurantista come dimostrano i diversi episodi di violenza in Europa (il caso del nazista norvegese Brejvik, è una roba da manuale di psichiatrìa, e non credo lo si possa equiparare alle manifestazioni di violenza della"jihad")......
  • FABRIZIO P. Utente certificato 2 anni fa
    bene molto bene ..il problema è l organizzazione ...che non riguarda certamente chi opera tutti i giorni sul campo ...ma i vari ministeri e ministri del c...
  • Christian 2 anni fa
    A mio personale parere, quando si parla di immigrazione bisogno partire sempre dalle cause perché penso che a nessuno piaccia lasciare il proprio paese se proprio non ne ha bisogno. Bisognerebbe iniziare a parlare bene di conflitti, disarmo, di contrasto all'esportazione di armi, di boicottaggio di paesi antidemocratici, es Arabia saudita etc rivedere gli accordi internazionali e tutto il resto, ma sino a quando saremo complici di tutto questo schifo, produzione armi, (Finmeccanica), accaparramento risorse (Eni) etc etc, facendo accordi con paesi che fanno anche peggio, USA, Israele, Francia etc, parlare di contrastare l'immigrazione è semplicemente ipocrita.
  • Antonio . Utente certificato 2 anni fa
    Parliamone, è un problema che deve essere risolto. WM5S
  • marco mani 2 anni fa
    I fenomeni migratori sono sempre esistiti e sempre esisteranno, le politiche migratorie sono cambiate in funzione della strumentalità propagandistica ad esse associate. Smettete di guardare la tv e, se vi interessa il tema, iniziate a guardare i dati oggettivi: verso l'italia non esiste alcuna invasione. L'immigrazione è stata negli ultimi anni una delle poche risorse utili di cui il paese ha potuto godere. Ora, a causa dell'avanzamento della crisi economica e sociale, l'Italia sta addirittura tornando ad essere un paese con un elevato tasso di emigrazione . L'odio razzista e l'intolleranza xenofoba sono alimentate, sfruttando l'ignoranza delle persone, con scopi ben precesi: - aumentare il livello di sfruttamento sulle persone, alimentando una fittizia guerra tra poveri nella quale i migranti rappresentano il gradino più basso della gerarchia sociale. - lucrare sulla gestione emergenziale dell'accoglienza - creare un capro espiatorio fittizio verso cui indirizzare la frustrazione ed il malcontento largamente diffusi, spostando in questo modo l'attenzione dalle vere cause del peggioramento delle condizioni di vita di larga parte della popolazione. Siamo così abituati a vivere legati alle nostre catene che vediamo spontaneamente come una minaccia uno degli atti primordiali e basilari dell'umanità, per non dire di tutto il mondo vivente in senso lato: vivere nel mondo potendo spostarsi sullo stesso. Per quanto mi riguarda penso che si possa avere posizioni razziste principalmente per due motivi: 1)Per ignoranza. Chi crede alla retorica razzista non rendendosi conto delle falsità che racconta 2)Per avidità. Chi vuole rendere il pianeta una prigione priva di diritti per gli esseri umani allo scopo di tutelare determinati privilegi economici. Chi propone e sostiene le posizioni del post sull'immigrazione a quale delle due categorie appartenete?
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Il post che commentiamo, serve per ambire a sottrarre qualche voto, una fettina, della "Torta Salvini". Dimenticando però che la maggioranza degli italiani non vota proprio. I fenomeni migratori non sono stati mai fermati nella Storia dell'Umanità. Non ci sono statisti degni di questo nome ed il problema evolverà in modi che non sappiamo. Certo, nessuno ha proposte di alto livello. Una occasione mancata per il M5S.
    • Beppe A. Utente certificato 2 anni fa
      diciamo che dipende sempre dalla visuale che uno ha..se hai un lavoro sicuro e abiti in una zona tranquilla borghese dove i problemi di integrazione non si presentano (come immagino chi ha scritto sopra) vede le cose diversamente da chi abita in una periferia dove il degrado e i contrasti si toccano con mano e/o si e' costretti a elemosinare un piatto e di lavoro per se e famiglia nemmeno a parlarne. Tutto va bene finche' non ci tocca..
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      QUI C'E' GENTE CHE USA IMPROPRIAMENTE IL TERMINE "RAZZISMO" E DIMENTICA (O FINGE DI NON SAPERE) CHE L'ITALIA: 1. NON PUO' ACCOGLIERE TUTTI I POVERI DEL PIANETA NON VI E' POSSIBILITA' ECONOMICA NE' LOGISTICA (NON SIAMO ESTESI COME IL CONTINENTE AMERICANO O AFRICANO, E INOLTRE SIAMO GIA' UN PAESE AD ALTA DENSITA DI POPOLAZIONE) 2. HA GIA' OLTRE SEI MILIONI DI POVERI, PER LO PIU' ITALIANI, AI QUALI LO STATO NON VERSA UN SOLO CENTESIMO. TALI POVERI SECONDO LA CARITAS SONO DESTINATI AD AUMENTARE. 3. HA GENTE SENZA LAVORO. LA DISOCCUPAZIONE IN ITALIA HA TOCCATO IL 12.7% MENTRE IL TASSO GIOVANILE SUPERA IL 43% IN CONCLUSIONE, NON C'E' LAVORO, SPAZIO E SOLDI. QUELLI CHE VENGONO QUI E PARLANO DI RAZZISMO, DIANO IL LORO INDIRIZZO AL M5S E CI PENSERANNO LORO ATTRAVERSO I PREFETTI DELLE RISPETTIVE CITTA' DI APPARTENENZA A FARLI FELICI E A CONSEGNARGLI GLI IMMIGRATI. LE SPESE SARANNO A CARICO DEI RICHIEDENTI E NON DEGLI ITALIANI CHE SI OPPONGONO ALLE POLITICHE DI ACCOGLIENZA DI MATRICE PIDDINA.
    • glago 2 anni fa
      E io sono razzista! Non penso sia una parolaccia anzi... Di fronte a gente istruita come te, sicuramente il razzista fa schifo, ma pensa a quanta gente la pensa come me e il voto conta come il tuo, sia ben inteso è tutta gente ignorante che fa una fatica boia a tirare fino alla fine del mese, per ora, e tu vieni fuori con le storielle del razzismo...
  • alvise fossa 2 anni fa
    LE PROPOSTE SONO BUONE,MA CI VUOLE DALL'ALTRA PARTE (SOPRATUTTO PD E CO)LA MENTALITA' PER APPROVARLE
  • Silvio . Utente certificato 2 anni fa
    Il problema, oltre al lassismo italiano (in Spagna ne arriva un millesimo) è risolvere con forza I problemi a monte. Il che presuppone una politica estera in grado di contrastare guerre e multinazionali....alleanze virtuose....progetti di crescita sostenibile nei luoghi da cui scappano. Accordi seri con I paesi rivieraschi. In galera e risarcimento danni per chi specula. I punti proposte del post sono l'ultima spiaggia per arginare un problema.....(dovevano anche affondare I barconi, ma quanti ce ne sono?) si potrebbe anche requisite tre o Quattro di quel mostri, tipo Costa Crociera, che arrivano in Laguna davanti a San Marco, riempirli, e mollarli direttamente nel porto di Amburgo.....;-)
  • MK ROMA Utente certificato 2 anni fa
    G I U S T O E' un vero schifo! I papponi della casta ci stanno dando solo povertà e degrado totale. Fuori dal paese a pedate, tanto il Pulcinella di turno che ci malgoverna che tutta 'sta masnada che bivacca per il paese. Inoltre va rivisto, in senso restrittivo, l'ingresso delle orde di "cittadini comunitari" che, al pari di quegl'altri, bivaccano e arraffano quanto più possono. ... 'manco li lanzichenecchi!!! n.b. vi assicuro che non lo ero... m'hanno fatto diventare l'animo NERO.
  • Ruggero Albanese 2 anni fa
    Attenzione che su questo tema molto sensibile si rischia di sfasciare tutto. Io a una Leganizzazione in salsa salvini del Movimento non ci sto e non sopporto neanche i modi e i termini usati dall'asino che ha scritto l'articolo. Quel "pagato da noi" scritto e ripetuto che ha in se le stessa supponenza, arroganza e meschina argomentazione di un leghista mi fa schifo.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Ruggero Albanese se vuoi più immigrati te li faccio mandare a casa dal Prefetto, basta che lasci il tuo indirizzo. Suppongo però che tu sia solo uno dei tanti piddini che vengono qui, blaterano per scaricare il problema sugli altri e che non hanno intenzione di mettere mano al proprio portafoglio...
    • FABRIZIO P. Utente certificato 2 anni fa
      si tratta diorganizzare il tutto in modo serio e corretto a mio parere ...cosa che oggi non è
  • Giovanni Piuma Utente certificato 2 anni fa
    Ovviamente il fatto che i paesi a più alto tasso di emigrazione e di mortalità giovanile per fame siano anche quelli con più alto aumento di popolazione, non suggerisce niente ai soliti noti. A proposito di crimini contro l'umanità...
  • Fabio T. Utente certificato 2 anni fa
    I migranti, specialmente quelli per motivi economici, sono destinati ad aumentare. Vaste zone asiatiche, afflitte da gravi siccità, sono rese ancora più sterili dalla marea di ritorno,cioè il mare non incontrando resistenza,risale il corso dei fiumi rendendo impossibile il prelievo anche della poca acqua in corso perché salata e velenosa per le colture. Ora, umanamente, questa situazione insieme a politiche corrotte o instabili di certi paesi, non lascia indifferenti ma è altrettanto vero che non possiamo farci carico di tutti i disastri del mondo . Semplicemente non è possibile. Si tratta di milioni di persone . E io, dovessi scegliere tra una fine probabile in fondo al mare o crepare in una barricata per liberare il mio paese dalla oppressione, scelgo la seconda.
  • Vedo Tondo (vedotondo) Utente certificato 2 anni fa
    Il germe del razzismo si sta insinuando nel movimento, dobbiamo essere capaci di poter valutare caso per caso altrimenti per uno che sbaglia pagheranno in cento che si comportano bene. So che nel movimento ci sono tante persone di buon senso, i mezzi non ci mancano, si può fare di più e meglio.
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      Razzismo? Non credo proprio che esista se non a danno degli italiani, i quali continuano a subire e non si ribellano perche' temono di essere etichettati come razzisti...
  • luca ursillo 2 anni fa
    "e/o caricato su un aereo per il suo Paese di origine, a forza se necessario" . NESSUNA DIFFERENZA RISPETTO A QUELLI DELLA LEGA. COMPLIMENTI.
    • mary dg 2 anni fa
      hai ragione Luca dobbiamo prima dare un bigliettino e presentarci poi una scatola di cioccolatini e una bevanda fresca e poi chiediamo se per caso a spese nostre volessero per gentilezza ritornare a casa perche' ci sono altri che devono fare il tour dell'italia che aspettano. Ce la facciamo si?
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      LEGA? NO, QUELLO E' BUON SENSO E SE SI FACESSE UN REFERENDUM PUOI STARE TRANQUILLO CHE E' IL SENTIRE COMUNE...
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      L'Olandesi e l'Inglesi,sopratutto...
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Daje, vale puro pe' 'i Norveggesi, spero.....
  • Donata Saggiorato Utente certificato 2 anni fa
    Ho letto troppi commenti razzisti,un commento diceva che visto che il problema immigrazione è insostenibile, si dovrebbero lasciare i profughi al loro destino...è questa la civiltà in cui vogliamo vivere, una civiltà insensibile alle sofferenze altrui? Sofferenze che molto spesso abbiamo inflitto noi, con le guerre. Il movimento diceva "dobbiamo divenire una comunità" "Nessuno deve rimanere indietro" "Siamo un movimento Gandhiano" sono queste le frasi di speranza che mi hanno appassionato, io non voglio vivere in una società rancorosa, e il compito di un politico non è di seguire i peggiori umori del popolo, ma di trovare soluzioni pragmatiche ai problemi che ci sono. Ridurre le disugualiaze sociali è l'unica via per evitare uno scontro fra poveri (italiani contro stranieri) e di conseguenza si disinescherebbero anche i sentimenti di razzismo. Spero che il m5s sia una forza politica che aiuti il cittadino a crescere a livello umano con principi di valore come :l'onestà,la solidarietà, l'empatia,la coerenza.
    • gianfranco ferroni Utente certificato 2 anni fa
      Cara Sig.a Donata, saprebbe dirmi,per cortesia, quanti profughi vengono accolti nello Stato della Citta' del Vaticano ?
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      SEI AL CORRENTE CHE L'ITALIA NON E' LA RICCA E GRANDE AMERICA E CHE NON PUO' OSPITARE E MANTENERE A SPESE DEL CONTRIBUENTE TUTTI I POVERI DELLA TERRA? SAI CHE IN ITALIA CI SONO GIA' OLTRE UN MILIONE E MEZZO DI POVERI (ITALIANI) AI QUALI LO STATO NON PASSA UN CENTESIMO? FINIAMOLA DI USARE IL TERMINE RAZZISMO IMPROPRIAMENTE E INIZIAMO A PENSARE AI POVERI DI CASA NOSTRA, CHE SONO CRESCONO DI NUMERO E CHE QUI NON HANNO NESSUNO CHE LI TUTELA!!!
    • glago 2 anni fa
      le guerre che abbiamo fatto noi? In questi giorni fa tanto caldo a Vicenza, in convento forse si sta' un poco più fresco. Sei fuori dalla realtà, ma se vuoi fare del bene, come sembra che ne vuoi fare, portati a casa un pò di profughi e poi vediamo se fai ancora del qualunquismo!
  • pococurante 2 anni fa
    Questa pretesa delle società occidentali, questo obbligo di ‘integrarsi’ da parte di chi, per fame, miseria, disperazione, non certo per diporto, trova rifugio da noi, mostra una tristissima povertà intellettuale. Come se la nostra società fosse il non plus ultra della civiltà, un modello inattaccabile da perpetuare. Caro ospite, se ti sta bene così bene, se no anda! La parola d’ordine è integrarsi! I giovani autoctoni, come gli immigrati, devono integrarsi in questa bella società, allinearsi, omologarsi alla nostra mediocrità. Lo sforzo, da parte di tutti, deve essere teso a uniformarsi alla società vigente, tanto buona e tanto giusta, non a criticarla e a trasformarla. E in questa triste, povera, concezione economicista se non hai lavoro, non hai diritto di cittadinanza, e allora anda! Qui servono solo le tue braccia, sei pura merce (e i milioni di disoccupati italiani, allora? quelli possono anche fare i parassiti perché hanno la pelle bianca …). Mi viene in mente la scena iniziale del primo Rambo, quando lo sceriffo ammonisce quel vagabondo piombato in paese che lì non vogliono intrusi, che quel posto è palloso ma a loro piace così. Sappiamo come va a finire: la tranquillità di quel posto palloso viene un tantino sconvolta … Non crediate di poter vivere tranquilli, una volta che sei nato non puoi più nasconderti. Le cose cambiano. Poi dipende in parte anche da noi se in meglio o in peggio. Ma cambiano. Sempre. Non dormite tranquilli, prima o poi arrivà qualcuno a turbare i vostri sonni piccolo borghesi.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      'a piccolo-borghesìa, oramai nun ce sta ppiù, sostituita da 'a grandissima categorìa de 'i Mortidefame......
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Pe' me,cambieranno,puro,l'elettori...l'attuali,nun approfittano de tale diritto...e,fanno bene...
  • Giuseppe V. Utente certificato 2 anni fa
    Finalmente si comincia a capire che tutti quei "rifugiati" che arrivano, o che vengono portati in Italia, vedono nel nostro Paese la soluzione dei loro problemi. Il guaio è che i problemi diventano nostri, sia per costi economici, sia per accoglienza, sia per la delinquenza. Questo era un problema da risolvere già da anni. Guai dire qualcosa a sfavore degli immigrati, subito venivi accusato di razzismo.
  • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
    tutti gli immigrati vengono portati in un'isola disabitata controllati a vista dall'esercito e con l'onere di autogestirsi e senza la possibilità di lasciare l'isola. Dall'isola potranno andarsene solo quando sarà stata decisa la loro destinazione finale. Un vero e proprio campo profughi in tutti i sensi!
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      no non si chiama lager, perché i presupposti erano diversi anzi esattamente contrapposti: gli ebrei scappavano i migranti arrivano! Risposta "semplice" ad intervento " semplice".
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      se chiama "lager", quello.....
    • Giuseppe V. Utente certificato 2 anni fa
      Bene! E il nostro caro amatissimo papa cosa direbbe? Bisogna accoglierli: sono nostri fratelli. Già, ma le loro ville e parchi servono solo per i cardinali e company?
  • Giulio Corticelli 2 anni fa
    Se il pensiero sui migranti del movimento è questo, avete perso il mio voto...peccato...
    • gianfranco ferroni Utente certificato 2 anni fa
      Caro Giulio Corticelli, se te ne vai per questo motivo cio' significhera': Uno di meno CENTO DI PIU' ! Arrivederci !
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      VA VA, CHE E' MEGLIO. MA VENGONO TUTTI QUI I PIDDINI? :D
    • Giuseppe V. Utente certificato 2 anni fa
      Meglio pochi ma buoni, che falsi ipocriti.
    • Leonardo Maracino Utente certificato 2 anni fa
      Che proposte hai?
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    la piattaforma rousseau quando sarà visibile?
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      ..fra pochi giorni,....terrestri o forse venusiani ... Non è differenza da poco.
  • SAE10W30 2 anni fa
    Perchè il consigliere perde tempo con proposte irrealizzabili ? Mi sembra il tentativo di un vecchio politico democristiano o socialista che, in difficoltá per aver creato un problema, prospettava soluzioni apparentemente di buon senso ma Di fatto non praticabili. Il problema qui è solo di non farli arrivare. Abbiamo giá 6 milioni di non italiani e continuiamo ad importare 300.000 potenziali clandestini, quasi tutti maschi, ogni anno. Questa è follia pura. Altro che 4 insignificanti proposte.
  • alex bardi 2 anni fa
    tutte CACATE unica soluzione DEFINITIVA: PATTUGLIAMENTO DELLE NOSTRE ACQUE TERRITORIALI PER RESPINGERE CHI VUOLE INVADERE IL NOSTRO TERRITORIO VIOLANDO LE NOSTRE LEGGI (ovvero senza documenti passaporto in modo clandestino) troppo facile questo concetto in italia eh? eh sì perchè in italia quando una soluzione è semplice non va bene, non si addice...
  • guido c 2 anni fa
    La mia preoccupazione sulla gestione Italica dell'immigrazione è che il nostro governo sta spianando la strada ad un futuro leader col baffetto. La gente inizia a diventare sempre più insofferente e in periodo di ristrettezze economiche si diventa più egoisti. Siamo una nazione con una densità abitativa altissima, in pratica siamo troppi. Attuiamo seriamente quello che i trattati internazionali prevedono. Prendiamo esempio dai nostri stati confinanti. Non possiamo accontentare i buonisti e coloro che fanno business. E' ora di dire basta e scegliere la società per le generazioni dei nostri figli e evitare disordini socio-economici
  • Giovanni Perini 2 anni fa
    Sottoscrivo pienamente. Il M5S è l'unica speranza che abbiamo in parlamento. Il resto è una congrega di interessi che se ne frega delle sorti del Paese.
  • SAE10W30 2 anni fa
    Al punto in cui siamo, se veramente si vuole arginare il fenomeno migratorio e non si è disposti a guerre in libia, l'unica soluzione è non soccorrerli e lasciarli al proprio destino. Per quelli che ci sono ce li dobbiamo tenere : nessuno se li riprende senza l'uso Della forza.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      nun ce credi neppure te, spero....
  • donatella davanzo 2 anni fa
    Concordo con le proposte del post che verrebbero comunque attuate all'arrivo/sbarco degli immigrati. Sarebbe molto più logico risalite a monte. Non farli proprio partire ed organizzare cordoni umanitari solo per i veri rifugiati dalle guerre.
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    Ri-pubblico... Guardate chi è er fijo de mignotta che provoca 'a fuga bibblica da l'Eritrea, e leggeteve l'articolo, che spiega come e perchè Paesi come er Canada, sostengano certi pezzi de merda: je riempirei 'na nave da crociera de eritrei e 'i farei sbarcare tutti in Canada........ http://www.nigrizia.it/notizia/eritrea-senza-diritti-una-conferma
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      ...ma come, te spendi er 20% der PIL in armamenti, e poi, fai scappà 'a povera ggente??? Ma io allora, te i' raccorgo tutti, i profughi eritrei, te 'i addestro a la guera, li armo, e poi, te 'i riporto.....
  • Andrea Rui 2 anni fa
    In Africa ci sono milioni di persone giovani che vorrebbero emigrare all'estero perchè nel proprio paese non ci sono opportunità. Il problema è che in Europa e soprattutto in Italia queste opportunità non ci sono. Gli italiani sanno che ogni euro investito nell'accoglienza sarà tolto poi dal welfare soprattutto per quanto riguarda le fasce più deboli della società : servizi pubblici, sanità, scuola dovranno essere condivisi con un numero sempre maggiore di disperati senza reddito. Le classi più ricche ricorreranno al privato mentre chi non non se lo può permettere vedrà le sue condizioni di vita peggiorare. Questa è l'amara verità. Aumenterà il razzismo e le città si divideranno in enclave abitate solo da cittadini provenienti da un paese.
  • pabblo 2 anni fa
    ot ren-zi promette la banda larga entro pochi anni. panico nelle questure nelle stazioni dei cc! ps @ er fruttarolo l'azzione?? fru' fa caldo... ho il video ...ma non è passato sulle reti italiane...in slovenia mi pare, il te avrà avuto i suoi buoni motivi :) anche se qui sul blog ho visto di peggio... dovrò mettere il parental control :)
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      ...dev'esse 'na faccenda come quella der sangue de San Gennaro.....
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Beh, cò 'a pelle de 'o scroto, nun 'o so, se er fenomeno se verifichi......
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Quelli famosi,che s'i strofini a capienza aumenta??
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      seeee, po' pure esse..... E te 'o riordi er povero Sterlig Saint Jacques bonanima???..(cò 'a pelle sua, dicheno che c'hanno fatto 'i portafoj de Dolce e Gabbana....) https://www.youtube.com/watch?v=JzFO3RSJPxk
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Macché,sti due saranno nati in America,e,magari i loro avi so' stati portati li' co' a forza e senza paga' gnente...
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      ..e er primo (poraccio, s'era buttato dar barcone??...)..... https://www.youtube.com/watch?v=Lk2KfI0gJNI
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Frù, er secondo caso de integrazzione riuscita.... https://www.youtube.com/watch?v=gdRiUYsVT-w
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      "Dopo le mie trasgressioni, dopo tutte queste emozioni. nessuno mi puo fermare, non mi potete arrestare".... Poi, già a la seconda strofa, deve intervenì 'a Buoncostume........
    • pabblo 2 anni fa
      ribadisco ...una seria
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Mah, che te posso ddì, sò specialità diverse....
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Ma si rideva sempre?? https://youtu.be/sNmai3i_e-0
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      http://www.dailymotion.com/video/x1mmw80_ilona-staller-cicciolina-muscolo-rosso_shortfilms (nun se po' privà er monno de 'sta grande prestazzione....)
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      ..me pare che inizzi in La minore.....
    • pabblo 2 anni fa
      vuoi paragonarla ad una Mary Hellen o Mary Ann qualsiasi? allora non conosci il mondo... sicuro che sei sardo?
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Ah, seria dici? Alora mò, cerco li accordi: er testo, m'o ricordo perfettamente......
    • pabblo 2 anni fa
      era una seria... altro che quelle di oggi
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Pabblo, ma te dice gnente "Muscolo Rosso"????....
  • biemme 2 anni fa
    Caro Beppe, tu gliele hai dette queste belle cose ai tuoi parlamentari, i quali si sbattono tanto a favore degli immigrati? Sbaglio o il reato di immigrazione clandestina è stato approvato con i vostri voti? Sbaglio o i parlamentari 5Stelle sono a favore dello ius soli e si sono dichiarati disponibili a votarlo insieme al pd? Sbaglio o è una vostra eletta la signora che ha tuonato contro la cattiveria italiana nel dare la pasta agli immigrati, che poverini non la digeriscono, ed ha proposto di fornirgli un cibo più adeguato ai loro gusti? E allora, caro Beppe, queste belle cose che hai pubblicato qui sul blog, dille prima ai tuoi parlamentari, che sono diventati, "la sinistra pulita", la sinistra che si comporta bene, mentre io, quando vi ho votati, quando ho messo le firme per le famose 3 proposte nel 2007, pensavo di votare un movimento trasversale. Parla con i tuoi parlamentari, e dì loro le idee qui esposte. Io non lo so mica se ti ascolteranno. Il mio voto lo hanno perso di sicuro. Saluti.
  • Chiara Mente Utente certificato 2 anni fa
    Questi punti volti ad arginare l'invasione in atto, tra l'altro è insostenibile pure sotto il profilo dei costi, dovrebbero rappresentare da ora la principale azione politica del M5S in Parlamento insieme con la lotta ai privilegi delle Caste.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Guardate chi è er fijo de mignotta che provoca 'a fuga bibblica da l'Eritrea, e leggeteve l'articolo, che spiega come e perchè Paesi come er Canada, sostengano certi pezzi de merda: je riempirei 'na nave da crociera de eritrei e 'i farei sbarcare tutti in Canada........ http://www.nigrizia.it/notizia/eritrea-senza-diritti-una-conferma
  • f.d. 2 anni fa
    Ragazzi, ragazzi... bisogna avere coraggio ed essere concreti, non basta dire “Non è ammissibile che anche a quel 40-50% di domande che viene respinto corrisponda di fatto una ammissione in Italia, come clandestini, perché ci si limita a consegnargli un foglio con scritto "devi lasciare il Paese, fallo tu, ok?". Questo non è un comportamento serio, se uno deve essere espulso deve essere accompagnato alla frontiera e/o caricato su un aereo per il suo Paese di origine, a forza se necessario.” Siccome il paese d'origine non li vuole o non vi sono governi autorevoli a seguito delle primavere arabe o delle iniziative guerrafondaie anglo-francesi, dovevate proporre di “paracadutare” gli espulsi con il foglio di via in mano. Oppure verificare l'opportunità di radere al tappeto i porti di partenza e le ditte che vendono i gommoni e motori, ovunque si trovino. Già nessuna indagine internazionale ha coinvolto le ditte dei gommoni e dei motori accusandole di favoreggiamento alla schiavitù o al mercato umano-clandestinità-organizzazione a delinquere internazionale. Non possono le ditte fare finta di non sapere e risaputo dove finiscono.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      I responsabili primi sono al governo .
    • Zampano . Utente certificato 2 anni fa
      ...E' L'UOMO CHE VA CONDANNATO PER LE SUE AZIONI, NON L'OGGETTO IN SUO POSSESSO!
  • Maurizio Fenati 2 anni fa
    Bravo. Concreto, umanitario ma non buonista o mafioso. avrete consenso e voti se riusciste a fare una campagna di diffusione nelle piazze, nelle TV, nei quotidiani. Andate avanti così. Ragionate come se doveste governare a breve.
  • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
    perché la trazzera, alias via dell'onestà in Sicilia non é stata asfaltata anche in fondovalle?
    • Mario Utente certificato 2 anni fa
      Perchè i giornalisti fino lì non ci arrivano
  • Fabio T. Utente certificato 2 anni fa
    Una congrega di uomini votati al celibato e alla castità (si si) non deve intromettersi in affari di stato. Non sono persone equilibrate. Chi si pratica una violenza simile (quando mantenuta )non è credibile né affidabile. E persone disturbate che si occupano di stato ce ne sono già a sufficienza.
  • giuseppe lago 2 anni fa
    Stò aspettando "la goccia che fa traboccare il vaso" Ed io che ogni giorno di più mi sto avvicinando al cassonetto, grazie ai nostri politici di turno- Io, assieme a quelli della mia generazione che abbiamo ricostruito l'Italia, abbiamo commesso il grandissimo errore di farla dirigere da giovani incompetenti, debosciati, ciarlatani, pronti ad seguire tutte le stronzate, del papa, o quello da medioevo del l'islam. Ma avete mai visto un paese ricco perché ha seguito i dettami della religione? E' ora che i buonisti assieme alla Boldrini, tornino nelle sacrestie...e lascino lavorare chi è capace
  • Piero Trinchini 2 anni fa
    Ragazzi finalmente vi state svegliando!! Il divario tra il "comune sentire" della base del M5S e un certo "buonismo radical-chic" di nostri rappresentanti eletti, stava diventando ormai esasperante.
    • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
      Concordo . Dovremmo votare le idee di indirizzo di base e non commentare delle proposte di legge . Il sistema operativo e' insuffciente in quanto non ci consente di votare le priorita' . Vi sono proposte di legge dei nostri rappresentanti che sono di poca rilevanza . Essi dovrebbero non perdere tempo e concentrarsi a studiare lo "smontaggio" delle leggi che ci interessano di piu' .
  • Piero Trinchini 2 anni fa
    Dopo due anni buttati a contare diarie e ad espellere infiltrati del PD eletti a Roma nelle liste M5S, finalmente cominciamo ad occuparci dei problemi REALI della gente? Beh, meglio tardi che mai. Forza ragazzi! Dobbiamo recuperare due anni buttati nel cesso.
  • Guido Ferraioli 2 anni fa
    Meglio tardi che mai. La maggior parte è costituita da baldi giovanotti che invece di pagare 1000 dollari per il passaggio potrebbero cercare di cambiare le cose a casa propria. Nel '43 i nostri giovani si sono uniti ai partigiani, la Svizzera non ha aperto le frontiere
  • salvo massara 2 anni fa
    Proposta seria ed intelligente. L'immigrazione selvaggia e fuori controllo non fa bene allo Stato che la attua e tantomeno fa bene a tutti questi poveri disperati che finiscono nelle mani di gente senza scrupoli ed una volta giunti in Italia vivono nella miseria, nella disperazione, ed ai margini se non al di fuori della società civile. Che senso ha accogliere per poi abbandonare per strada queste persone senza cibo senza un posto dove lavarsi e costretti a fare i propri bisogni per strada? La legalità e la regolamentazione non e' razzismo . E' serietà. Complimenti per la proposta.
  • rosanna s. Utente certificato 2 anni fa
    sempre proposte ragionevoli e serie da parte dei 5 stelle. mi auguro che si riesca a far ragionare i politici del nostro governo. non sono mai stati seri ma attaccati solo al soldo. sara' dura. succedera' qualche cosa solo quando ci sara' un'insurrezione nazionale. fate quello che potete. c'e' sempre troppo silenzio sulle proposte dei 5 stelle specie in tv e sui giornali.
  • corrado lauretta 2 anni fa
    E' ormai palese che l'immigrazione gestita "all'italiana" giova soltanto a ingrassare la mafia, la politica connivente e corrotta e la burocrazia tribunalizia.
  • Sandro Panfani (calker) Utente certificato 2 anni fa
    Queste proposte e la diffusione di questo tipo di atteggiamento razzista all'interno del movimento è l'unico serio e grande motivo che potrebbe farmi smettere di votare 5 stelle. Traghetti italiani che fanno servizio di linea con le coste mahgrebine a prezzo equo e permesso turistico per 6 mesi, lavorare sull'estensione del permesso a tutta l'area shengen questo si, e poi o lavoro in regola oppure ritorno in patria. Lotta dura a trafficanti e sfruttatori di esseri umani (Isis o caporali italiani che siano). Salute a tutti, buona gente
    • Claudio Bertoni Utente certificato 2 anni fa
      Ma basta, basta, con questi ritriti bla bla bla sulle accuse di razzismo. Vai a vederti le regole del Civilissimo Canada, del Lssemburgo, Nuova Zelanda e della stessa "socialista" francia. Togliti l'indottrinamento figlio degli anni 60. Oggia siamo nel 2015. Avere idee di sinistra vuol dire anche saper valutare con intelligenza le situazioni e piantarla con ste pallose storie di destra sinistra razzisti non razzisti. Sappi che io segui in un caf le pratiche per gli studenti neri gialli blu arancioni viola, musulmani, confuciani, buddisti ecc ecc. LO sai che questi ragazzi che vengono in Italia per studiare si scontrano con la burocrazia ? Invece i cosiddetti profughi vivono alle nostre SPALLE ? Recentemente mi sono occupato di un ragazzo Afgano che mi ha raccontato cosa voglia dire vivere in un paese integralista e ho visto i segni sul suo corpo. Questo è un ragazzo che aiuto volentieri e non un altro che circa un mese fa si è presentato con aroganza solo perché voleva un attto che non potevo fare e nonostante gli avessi dato le indicazioni per risolverla pretendeva che facessi aggratis tuto io e ho detto che non potevo,e lui mi ha dato del razzista, senza contare che in tasca aveva un rotolone di banconote perché Non usa la banca. Ultima cosa. Un mio cliente è un fruttarolo marocchino in italia da 40 anni, una persona squisita gentile, che senza farsi pagare un euro in più porta gratuitamente a casa la spesa alle persone anziane. Ebbene lui proprio lui, un marocchino INTEGRATO musulmano, un giorno mi ha detto "Mi sento preso per il culo dall'Italia perché io è da 40 anni che mi faccio un culo così, e poi vengo a scoprire che un mui parente pluriomicida ha ottenuto il permesso umanitario e adesso è da 3 anni che vive in un residence spesato" Oh lo dice un marocchino integrato. Se vuoi te lo presento..... Bello parlare dei profughi (finti) quando poi vedi dei vecchietti italiani che frugano nei cassonetti. Mille aiuti veri profughi ma fuori dalle balle gli altri.
    • Michele G. Utente certificato 2 anni fa
      E' abbastanza vergognoso che vengano pubblicati questi post a sfondo razzista che inseguono Salvini. Vergognoso il fatto che riscuotono successo. L'unico punto con cui non sono d'accordo del m5s e su cui andrebbe creata una vera e seria discussione. Mi consolo del fatto che almeno c'è una presa di coscienza riguardo alle cause come le guerre a cui abbiamo partecipato.. bisognerebbe cercare di puntare su queste tematiche. Perchè nonostante tutto se loro sono costretti a fuggire è colpa nostra. Nostra la colpa quando non ci informiamo da dove arriva ciò che usiamo e compriamo. Nostra la colpa quando appoggiamo e sosteniamo paesi guerrafondai come gli USA. Detto questo sono d'accordo sul fatto che non possiamo accoglierli tutti. Come potremmo? con 9 milione di persone sotto la soglia di povertà è inimmaginabile. Ma è un nostro dovere accoglierne nelle nostre capacità, cacciando che non se lo merità ma accogliendo chi, semplicemente, cerca una seconda possibilità.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Se un uomo entra in casa tua senza chiederti il permesso , che fai ? E se tu ospiti quest'uomo e gli dai da mangiare e lui protesta che fa schifo che fai ? Se ti violenta la figlia e ti mena il figlio che cazzo fai ?!!!
    • giuseppe lago 2 anni fa
      Beh se tu lasci, poco male, gli do il mio voto e in più anche quello dei miei figli (3)e speriamo finalmente che il M5S si liberi di quelli come te che sono fuori di ogni realtà. La mia generazione ha fatto l'Italia e con quelli come te, che l'hanno trovata fatta, se non vi piace, puoi anche andartene all'estero, così vedi chi è razzista e chi no!
  • Andrea Maria Pirro Utente certificato 2 anni fa
    Un popolo serio, con la "P" maiuscola, accoglie degnamente chi ha diritto ad essere accolto. Un popolo serio accoglie secondo le proprie forze, non promette quel che non può mantenere. Un popolo serio garantisce i diritti, ma impone il rispetto della legge. Al migrante in cerca di civiltà l'Italia d'oggi offre un pantano di buonismo e razzismo. Andrea Pirro
  • Marcello C. 2 anni fa
    5. sequestro preventivo di tutti i beni mobili e immobili di chi usa manodopera clandestina. 6. abolizione dei fondi pubblici per l'accoglienza ( i fondi pubblici devono essere usati per la sicurezza). 7. creazione di un fondo unico per l'immigrazione. 8. creazione di un ufficio unico nazionale ( preferibilmente in sicilia ), con assunzione di più personale, per il riconoscimento dello status. 9. anagrafe unica ( anche con accordi con gli altri paesi ) 10. espatrio coatto di cittadini comunitari con precedenti penali. 11. creazione di un'azienda privata che si occupi di offrire lavoro, prestazioni sanitarie, insegnare la lingua, insomma di tutti i servizi per gli immigrati finanziata da una tassa sul permesso di soggiorno, fondi europei, 5x1000, donazioni private, sponsor, crowdfunding, piccola tariffa.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Bravo , bravissimo ! Aggiungerei se non ti spiace anche un ufficio che si interessi di chi dorme in macchina con un figlio disabile , che ne dici ?
  • klaus k. Utente certificato 2 anni fa
    Trentino verso referendum per limitare presenza orsi E' promosso da un comitato guidato da un consigliere provinciale della Lega Nord Come si dice ..la madre di taluni individui (non uomini) e' sempre incinta Fatemi capire : come mai in Croazia,Slovenia,Slovacchia,Polonia,Austria non hanno problemi con Orsi , ne' con Cinghiali...Forse perche' quei Paesi non hanno idioti che fanno selfie con le femmine con prole.
  • pabblo 2 anni fa
    ot la reazione di matteo et adepti quando finalmente gli italici realizzeranno chi hanno messo a guardia del pollaio... https://www.youtube.com/watch?v=NA1cuk0PEyI tintinnio di sciabbbole? :)
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Bello er pezzo...ma,stamo a e solite;l'azzione?? https://youtu.be/FnEu3FapjVY
    • pabblo 2 anni fa
      il cameramen è scappato... italiano forse :) https://www.youtube.com/watch?v=0fdCuRKatjs ghost :)
    • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
      Ma 'ndo sta l'azzione?? https://youtu.be/lzo1DMi14JY Ciao!!
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    "Chi è contro l'immigrazione è per la guerra !" Vorrei essere Dio per costringerti a accogliere e sfamare i milioni di immigrati clandestini che già sono in Italia o che verranno a breve ! Tu hai immense ricchezze , proprietà immobiliari da contenere centinaia di milioni di disperati e non fai niente , anzi spingi con la tua autorevolezza i nonpensanti a rovinarsi ancora di più accogliendo a braccia aperte i clandestini , mentre le tue sono chiuse . Tu che sei a capo di proprietà immense e hai tesori inestimabili predichi la povertà ! Non ti fanno pena quelle mamme che risparmiano su tutto . pure sul cibo per pagare tasse e bollette da cui prelevare soldi per te e per i clandestini ? Non so se Dio esiste , ma so che se ci fosse non ti approverebbe .
    • Bruno Knez 2 anni fa
      E il mio stesso pensiero,premetto che mi sembra giusto aiutare a non annegare nel mare ma una volta messi in salvo devo subito come stato identificarli e separarli dai richiedenti asilo che poi verranno smistati fra tutti gli stati europei e gli altri devono essere rimpatriati nei loro paesi nativi,nella mia città ci sono circa 240 extracomunitari e sono tutti giovani sui 20 anni ,pakistani,afgani e anche africani ,ma non c'é uno che a dovuto scappare dalla guerra,sono sanissimi e girano con telefonini ultima generazione,vestiti bene e dormono circa la metà in alberghi,io sono nato nella mia città 62 anni fà o sempre lavorato e adesso che c'é la crisi sono disoccupato senza reddito e non posso andare in pensione e vedo i miei sacrifici svanire nel nulla se il PD farà la carogna anche i 5 stelle devono allearsi con la lega su certe cose non bisogna per forza essere d'accordo su tutto
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    hahaha...non voterò m5s e non sono del PD! hahahha...perchè c'è qualche differenza con gli altri? Il partito Nazionale Unico...premessa per il Partito dittatoriale del tipo FASCISTA! evvai....appensa si riunirà il direttivo del Gran Consiglio ve ne accorgerete,ma sarà allora troppo tardi!
    • elisabetta d. Utente certificato 2 anni fa
      Vincenzo sei di una ignoranza spaventosa
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Ah sì certo, c'è stato solo 'n piccolo infortunio, 'na guera........
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Al di la delle considerazioni morali l'Italia del ventennio fascista era migliore di questa .
  • Maurizio Mazzucotelli Utente certificato 2 anni fa
    toh...il movimento 5 stelle si è svegliato? o forse uno solo?
  • pabblo 2 anni fa
    "Roma, 8 ago. (AdnKronos) - "Sono convinta che una soluzione si troverà. Non vedo l'utilità, soprattutto per il Paese, di azzerare il lavoro svolto in un anno per avere istituzioni più snelle ed efficienti". Lo dice Lanzillotta, vice presidente del Senato. "Quella delle riforme - è una storia quarantennale in cui troppo spesso, all'ultimo momento, una parte del sistema politico ha rifiutato il cambiamento. Questa volta non può essere così".Opposizioni a parte, con la Lega che riversa sul ddl Boschi centinaia di migliaia di emendamenti, c'è la fronda della minoranza Pd. "Credo che alla fine prevarrà il buon senso. Anche perchè vedere una parte della sinistra insieme alla Lega fa un certo effetto.Inoltre, ostacolando la riforma si dà dell'Italia all'estero l'immagine di un paese che non riesce ad adeguare le sue istituzioni all'evoluzione della società. E del resto, un bicameralismo paritario come finora è stato quello italiano non ha riscontri in nessuno dei modelli istituzionali occidentali di riferimento".Come, allora, evitare uno scontro dalle conseguenze imprevedibili all'interno del Pd, andando incontro al tempo stesso alle esigenze di chi ha visto nel passaggio alla Camera un depotenziamento del nuovo Senato? "Il testo uscito originariamente da Palazzo Madama -risponde Lanzillotta- rappresentava un punto di equilibrio che aveva trovato il consenso di tutti. Entro queste linee si può trovare una soluzione anch'essa equilibrata sulla composizione e sulle funzioni di un Senato che non sia una Camera di secondo rango, ma un'istituzione con un ruolo diverso da quello fin qui avuto", conclude Lanzillotta."""" piccole puntualizzazioni :) """soprattutto per il Paese...( sopratutto per voi... ndp) ""Anche perchè vedere una parte della sinistra insieme alla Lega fa un certo effetto."""(anche perchè vedere il piddi che si definisce di sinistra fa un effetto lugubre...ndp) segue sotto con l'ultima puntualizzazione...
    • pabblo 2 anni fa
      sofista nel senso che sta sul sofà? perchè altre correlazioni mi sembrano ardite :)
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Lanzillotta sofista da quattro soldi .
    • pabblo 2 anni fa
      ""E del resto, un bicameralismo paritario come finora è stato quello italiano non ha riscontri in nessuno dei modelli istituzionali occidentali di riferimento"""".(anche la nostra classe politica, che ha amministrato il paese negli ultimi anni, non ha riscontri in nessuno dei modelli istituzionali occidentali di riferimento...ndp)
  • er fruttarolo Utente certificato 2 anni fa
    L'avevo già votato quanno l'avevi postato sur blogghe come 'n comune bloggher;ora,più articolato,meriti,puro,'n plauso... Mo',all'appello ne mancheno 1.799... Clap,clap,clap...
  • Aldo Masotti Utente certificato 2 anni fa
    Finalmente un commento di uno del M5S che scrive cose sensate: 1)Concordo 2)Concordo 3)Concordo 4)Concordo Sono le stesse cose che ho proposto io in un mio commento all'altro post sulla immigrazione clandestina . PER FAVORE FATECI VOTARE SULLE VALUTAZIONI DI INDIRIZZO DELLE LEGGI , NON SUI PARTICOLARI DELLE LEGGI, LE PERSONE CHE LAVORANO NON HANNO TEMPO PER LEGGERE I DETTAGLI . Dopodiche' vorrei votare questo signore di Torino al parlamento dopo che mi avra' rassicurato sulla politica estera e sull'euro. PERTANTO: VOTARE PER LE PRIMARIE IN AREE CORRISPONDENTI AI PROPRI COLLEGI ELETTORALI E' UN ERRORE: se nella mia zona mi trovo tutti i papabili sbilanciati in aree vicine a SEL o a sinistra mi costringereste a votare altrove , mentre mi sentirei rappresentato da un signore di altra zona.
  • Renato O. Utente certificato 2 anni fa
    Pienamente d’accordo su tutto: mi piacerebbe che questi punti diventassero una proposta di legge del M5S, altrimenti rischiano di essere parole al vento. Nei fatti, il M5S ha votato in direzione contraria sul reato d’immigrazione clandestina. Perché non mettiamo questa proposta al voto tra gli iscritti? Da un po’ di tempo non si vota più, non mi pare un bel segnale per la nostra democrazia interna.
  • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
    ¡¡¡HOLA egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!! CHIEDO L'IMMEDIATA RIMOZIONE DALL'INCARICO DI ALTO RAPPRESENTANTE DELL'UNIONE PER GLI AFFARI ESTERI E LA POLITICA DI SICUREZZA A miss - ing MOGHERINI FEDERICA NONCHÉ LE DIMISSIONI DELLA MEDESIMA PER DEFICIENTE,INSUFFICIENTE E/O ASSENTE ASSUNZIONE DI RESPONSABILITÀ NEL RICOPRIRE LA SALVAGUARDIA, LA SICUREZZA E LA SALUBRITÀ DI ESSERI UMANI AI CONFINI E ALL'INTERNO DELL'UNIONE DA ELLA RAPPRESENTATA. In attesa di gentile riscontro invio cordiali saluti. Il sottoscritto di questo commento.
    • Ernesto - ✰✰✰✰✰ La Habana 2 anni fa
      Appunto... ovvio il dubbio se chiamarla sinistra.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Meglio che non faccia niente che a sinistra appena si muovono fanno solo danni .
  • Cesare 2 anni fa
    Per questo e per tanti altri motivi, non ho mai votato e mai voterò M5S. Ps: non sono del PD
    • old dog 2 anni fa
      Come no quella che conta come il due di picche e che ha avuto il sostegno di Niki Vendola ??????
    • Cesare 2 anni fa
      Mai sentito parlare di Lista Tsipras?
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Se voti Lega o la Meloni va bene lo stesso , avrai sorretto qualche ladrone , ma nessuno è perfetto ! Gli altri due no , non va bene , fidati !
  • Carlo Gentili 2 anni fa
    "ESISTE UNA VOLONTA' PRECISA NEL CAMBIARE LA SOCIETA' ITALIANA TRADIZIONALE IN UN NUOVO POPOLO METICCIO SUL MODELLO USA" Il modello di "uoomo" del terzo millennio, voluto, cercato ad ogni costo, dalla nuova elite di potere ,transumanista, mondialista, prevede una mescolanza di razze e l'annullamento di "tutti i confini tradizionali", persino i confini uomo-donna dovranno essere messi in dubbio. L'Italia, quindi, deve diventare una mescolanza di razze, perdendo (cme forse ha già perso), tutte quelle caratteristiche che hanno caratterizzato nei secoli addietro il popolo italiano. Se ci fate caso è stato seguito un perfetto protocollo: 1) Hanno fatto credere alla donna (la più facilmente condizionabile) di essere esattamente come l'uomo, in termini di desideri ed aspirazioni, mascolinizzandole i caratteri distintivi. Allo stesso tempo hanno "femminilizzato" l'uomo, di modo da creare "due soggetti con gli stessi poli" che naturalmente si respingono. 2)Risultato è che la donna italiana, mediamente, vede male il maschio italico e viceversa. 3) Hanno aperto improvvisamente le porte dell'Italia a torme di uomini africani in età fertile ( negli ultimi 4 mesi sono arrivati in Italia 87.000 immigrati africani. Di questi poco meno di 5000 sono donne e bambini). Le donne italiane sole, indotte a disprezzare il maschio italico si vedranno attratte dagli africani e saranno felicemente "impalate" da 30 cm di mazze dure con conseguente ingravidazione e nascita di meticci. 4) Questo associato con il calo di natalità congenito italicom porterà alla nuova società ibrida e meticcia voluta. P.s. Scusate la durezza ma è il modo migliore per trasmettere certi concetti.
    • Luigi Fattorini 2 anni fa
      La stravagante e ipocrita idea di alcuni "pragmatici" italiani vuole convincere e convincersi che è giusto invocare il diritto internazionale solo quando questo consente di respingere la domanda di aiuto di persone in fuga dalla morte per fame e sete; mentre, quando si tratta di concedere asilo politico ad alcuni di loro, che fuggono da guerre e persecuzioni, dato che, a loro insindacabile giudizio, sono "troppi", allora il diritto internazionale non vale più e ribaltano completamente la frittata. Qualche demente, forse colpito da delirio hitleriano, arriva addirittura a teorizzare delle pericolose contaminazioni etniche da parte degli africani, che trasformerebbero la "ariana razza italica" in una razza meticcia...e nessuno rimuove il post per manifesto razzismo xenofobo! Beppe Grillo, in uno dei suoi spettacoli pre-M5S, nel contestare delle affermazioni geopolitiche marcatamente euro-centriche, ebbe a dire che se i poveri del mondo si posizionassero lungo i confini europei e si mettessero a pisciare contemporaneamente, moriremmo tutti affogati. L'esodo biblico di milardi di persone è solo all'inizio, ogni giorno che passa senza che si affronti con realismo ed umanità il problema, costituisce un passo in avanti verso un'irreversibile catastrofe di livello planetario!
    • Carlo Gentili 2 anni fa
      Vincenzo, non è così. Sarebbe lunga da spiegare, ma devi considerare che l'elite al potere mondiale, non ragiona come ragiona un normale essere umano (ecco il perchè dell'esoterismo a certi livelli). Ad ogni modo, ritornando sul piano prettamente umano e materiale, posso dirti che, mentre negli anni 60/70 le fabbriche multinazionali dell'abbigliamento, erano costrette ad avere due linee di produzione (maschile e femminile)....oggi, ad esempio per le t-shirt basta un'unica linea di produzione. Hai idea del risparmio sui grandi volumi delle multinazionali ? Non solo! C'è in gioco anche un sottile "gioco psicologico" basato sulla manipolazione e l'indebolimento delle mase (tema assai caro all'elite dominanti di potere). Ricordati che un uomo femminilizzaro ed una donna mascolinizzata, sono soggetti, sempre, tendenzialmente più deboli. Tutte le "spersonificazioni" e le inaderenze al "proprio io" ed alla propria "personalità", comportano nel tempo degli indebolimenti e quindi una più fruttuosa facilità nel farsi manipolare (anche inconsciamente).
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 2 anni fa
      hai dimenticato anche la religione: musulmana al 90%
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      E tutto questo perchè ? Non porterebbe denaro a nessuno , quindi è un progetto senza motivazioni ne scopo . Donne ricordatevi che la più alta percentuale di malati di Aids e tante altre malattie è in Africa .
  • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
    Quanti sono quelli che si vogliono integrare ? Quanti sono quelli che vogliono mantenere le loro abitudini e di fatto nel rispetto delle stesse disgregano un tessuto sociale esistente..cioè il nostro ? Io abito in una cittadina capoluogo di provincia..da 30 anni, e provengo da un paesino della medesima provincia..ma distante 50 km da dove abito oggi..e ancora faccio fatica ad integrarmi io, proprio con dei miei conterranei... Figuriamoci per quelli che arrivano da altri continenti in un modo incontrollabile ed esagerato....(pur con motivazioni)..quali saranno le loro prospettive ? Gli italiani...in genere..si vogliono integrare con loro ? Quanti sono quelli che vogliono condividere( tra gli italiani)...la loro vita sociale...con gente disperata.? Contiamoci tra di noi.....coraggio! Se si disgregherà il nostro tessuto sociale....sarà impossibile aiutarli. In australia...chi arriva ed ha perso i documenti..o non dichiara la sua provenienza,....certamente non lo premiano. Noi invece ?
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Non cerchiamo motivazioni altre che non siano l'arraffo della grana !
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      Noi li premiano con vitto e alloggio gratis e...
  • psichiatria. 1 2 anni fa
    http://www.west-info.eu/it/quanti-immigrati-sono-arrivati-in-italia-nel-2015/ 54660 da inizio anno gli immigrati arrivati solo via mare non sono pochini.. poi ci sono, credo, gli altri, quelli che non arrivano via mare, un cinese che viene in italia e ci resta, non è immigrato? mha? fare un censimento? visto che sembra impossibile conoscere il numero? meglio non saperlo forse
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 2 anni fa
    O.T. due, sorry ME TOCCA COMINCIÀ A FAVVE I DISEGNINI, CHE SENNÒ NON CAPITE! Tacci vostri al cubo. https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206354641082186&set=a.10201373667960971.1073741825.1152130724&type=1&theater
  • mario genovesi 2 anni fa
    Da qualche parte la classe politico-criminale si deve finanziare, adesso si butteranno sui fondi (europei) per la banda larga come loro, creando società fantasma che faranno lavori fantasma per una banda larga fantasma. Del resto è dall'epoca della mitica MMP, concessionaria della pubblicità della STET, che finanziava a fondo perduto i giornali di partito scaricando i costi sulle bollette telefoniche, che i ladroni della casta mangiano con le TLC.
  • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
    Ma l'Europa rompicoglioni che ci dice quello che possiamo o non possiamo fare , il calibro delle vongole ( cose da pazzi ) , l'acquisto delle arance marocchine con ovvio danno di quelle siciliane che sono pure più buone , e altre amenità del genere , non ci sanziona su una cosa così importante , così pericolosa ? ! Pensare che milioni di giovani clandestini possano girare liberi di fare quello che gli pare in un Paese civile fa venire i brividi , sopratutto dopo le minacce dell'ISIS . E l'Europa sta a guardare come se l'invasione fosse solo un problema di quei deficienti degli italiani che sanno fare solo casini tra mandolini e pizza e mafia ! L'imponderabilità però è sempre in agguato , mille terroristi potrebbero scatenare l'inferno e non solo in Italia ! Le ipotesi di tremendi massacri con mezzi tra i più imprevedibili sono concrete , troppo concrete per non avere paura , per prendere sottogamba un pericolo immanente . Tutto ciò è tipicamente italiano , cialtronesco , scriteriato , altamente autolesionistico , molto remunerativo . Da una qualsiasi invasione non può venirne niente di buono , questa non fa eccezione : spese enormi , disagi fortissimi per i cittadini che spesso sono anche vittime di violenze e furti . Questa sinistra sta facendo troppi danni ! Il ragazzino messo a fare lo pseudo presidente del consiglio non ha tutte le colpe , qualcuna le ha anche il popolo bue che lo appoggia , quel trenta per cento di persone che tradizionalmente vota a sinistra . Non capiscono che il posto è vacante , a sinistra non c'è più nessuno neanche Sel che ha appoggiato il PD pur sapendo che avrebbe martirizzato la classe operaia che in paradiso non ci va mai , all'inferno della disoccupazione si !
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 2 anni fa
    O.T. Scusa Vittò. https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206354641082186&set=a.10201373667960971.1073741825.1152130724&type=1&theater
  • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
    Le soluzioni ci sono,ma non vengono prese! 1-Mandare al diavolo gli accordi di Dublino! 2-Uscire dall'europa! 3-Qualsiasi provvedimento preso dall'Italia sarà quindi legittimo!
  • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
    Tutti questi "Esperti del giorno dopo", mi hanno sinceramente stufato. Le migrazioni non sono mai state fermate nelle storia. E' un dato storico ed antropologico. Che fare? De Gasperi o Mattei, saprebbero cosa fare. Noi no. I politici attuali non son capaci di fermare Tonnellate di droga che solcano i mari ed i cieli ogni giorno e ci vengono a dire le soluzioni per fermare le migrazioni. Ma mi facciano il piacere mi facciano! Cerchiamo di vedere le cose come sono e poi troviamo soluzioni, ma dubito che ci siano i cervelli capaci, allo stato attuale. Lo so che il mio pensiero non offre soluzioni ma neanche il ciarlare a vanvera serve. E siccome sono un anonimo sconosciuto, vedo già i risolini.. Sarebbe gradito leggere sul Blog anche altri punti di vista, come per esempio l'opinione di Oliviero Toscani.
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Vincenzo, continua pure a deridere. Ma io sono toscano e se mi ci mettessi anche io ti batterei cinque a zero. Un caro saluto. Punto.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Oliviero Toscani ? ! Lascia perdere , comprati novella 2000 .
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Vincenzo, c'è poco da deridere. Nella Storia dell'Umanità le migrazioni non sono mai state fermate. Innumerevoli sono i paesi che hanno integrato forti immigrazioni. Ma non è questione di far polemica, anche perché non ho la presunzione di suggerire soluzioni. Parliamo di Europa. I Governanti sono di bassissimo livello e volti principalmente a salvaguardare certi interessi. Teniamo presente che la nostra economia è fragilissima e basterebbe la mancanza di petrolio, anche per qualche mese, per metterci tutti alla fame. Dico questo perché si potrebbero presentare, in futuro, anche scenari impensabili adesso. Magari noi che vorremmo fuggire da luoghi contaminati e morti. Ripeto: Non ci sono uomini come De Gasperi o Mattei, ma solo cianfrusaglie.
    • vincenzodigiorgio digiorgio Utente certificato 2 anni fa
      Che significa che le migrazioni non sono mai state fermate ? Hai presenti tutte le nazioni del mondo ? Si quelle , tutte quelle che non si chiamano Italia , tutte non hanno permesso che le invasioni neanche iniziassero . Se proprio non tutte , il 99 per cento !
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      prima facciamo le navi, e dopo 100, 200 anni...
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Paolo, copiare dall'Australia? Blocco navale? Per quanto? Per 10, 1000 anni?
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      Copiamo dall'australia per quanto riguarda l'immigrazione. Dato che la soppressione della droga, leggera o pesante, è stata un fallimento, liberalizziamola. Ah, io ho fatto una sbronza in 51 anni, e ho smesso da 20anni di fumare.. Paolo TV
  • gianfranco chiarello 2 anni fa
    Proposte condivisibili, ma devono essere affiancate da un'immediata richiesta, che la Comunità Europea dovrà inoltrare all'ONU e alla NATO (per insediarsi sulle coste della Libia), per garantire la certezza dei rimpatri e per selezionare direttamente in Libia (o in altri Paesi africani), chi ha veramente diritto all'asilo. Fino ad allora, il Governo italiano non dovrà più versare contributi (in denaro e in risorse umane), alla Comunità Europea, all'ONU e alla NATO. p. s. il Papa farebbe bene a tapparsi la bocca, visto che dell'accoglienza, il Vaticano (tramite Caritas, Compagnia delle Opere, Comunità di Sant'Egidio, ect) ne ha fatto un vero e proprio business.
  • Alfredo Zaccarelli 2 anni fa
    Nei vari punti, non ho visto menzionato interventi sui paesi di origine di questi disperati. Bisogna fare interventi per cambiare le condizioni di vita dignitose alle persone. Non possiamo tollerare che per l'egoismo di governanti corrotti debbano e dobbiamo subire tutto questo. Non è giusto negare la dignità ai propri cittadini. Insomma bisogna portare i principi dell'M5S anche negli altri paesi. Grazie.
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      Se non riusciamo a risolvere il problema del sud, secondo te, è più semplice risolvere il problema della Nigeria, Centrafica, Senegal, Siria ecc.. Dimmi come si fa. Paolo TV
  • andrea ravizzini Utente certificato 2 anni fa
    Concordo su molti punti, quello che non funziona è il rimpatrio, dove riporti una persona se il più delle volte non ha documenti e non sai da dove proviene? Aggiungo due riflessioni; - in molti casi l'immigrato può anche essere una opportunità in un paese a decrescita demografica, ma perchè lo sia occorrerebbe un sistema che fosse in grado di includerlo nel tessuto sociale e produttivo. - l'Italia è la porta dell'Europa sull'Africa, in qualsiasi altra epoca ciò sarebbe stata vista come una preziosissima opportunità
    • Laura Bidini Utente certificato 2 anni fa
      Siamo veramente degli affaristi,le persone si giudicano e si accettano solo se ci si guadagna qualcosa.Comprare merce cinese ci va bene (anche perchè ormai è ovunque),ma se ci chiudono la fabbrica e ci licenziano ,per delocalizzare,allora non ci va bene. Assumere una colf(spesso proveniente dallEuropa dell' Est) che con 600 euro ci guarda l' anziano 24 su 24 e le permettiamo il lusso di potersi lavare e anche mangiare,va bene,ma se vuole un contratto di lavoro vero,o 2 giorni di ferie..e magari suo figlio diventa amico di nostra figlia...non siamo proprio felici. Molto convenienti anche le borse(occhiali,orologi ecc) falsi, o rubati che vendono gli Africani, in spiaggia a 20 euro e quando torni in città ci fai un figurone..Ma questi poi vorrebbero dormire in una casa normale ,chiedono anche i diritti e sono anche al pronto soccorso..Ecco allora quando non ci guadagnamo più ,magicamente diventano tutti brutti e sporchi. Uniamoci contro chi rende possibile tutta questa miseria nel mondo,siamo tutti schiavi di multinazionali e banche.Non vi sembra?
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 2 anni fa
    C'e' un motivo di fondo che spiega l'inefficienza italiana nella gestione dell'immigrazione, oltre a quelli citati. Questo motivo si chiama Papa Francesco che non manca di intervenire ogni giorno sull'argomento. Cattolici o no, i politici italiani sono ancora molto sensibili ai richiami della chiesa cattolica. Non perche' siano pii credenti ma perche' la chiesa cattolica controlla ancora oggi un bel pacchetto di voti che possono fare la differenza. Secondo la filosofia papale gli immigrati vanno accolti sempre e comunque. Dove vadano poi a finire poco importa.
  • Covelli de 'a curva sudde Utente certificato 2 anni fa
    https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xat1/v/t1.0-9/11822550_1592689414324895_3306851355367803313_n.jpg?oh=bb46a64e056249ad9712dcabe957ebdc&oe=567D750F
  • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
    L' Italia è già destinata a essere invasa da ciabattanti islamici, neri o cinesi. Ma non solo l'Italia, basta guardare la nazionale francese di calcio. Yasser Arafat (spero la gente sappia chi era ) aveva detto “il ventre delle nostre donne è la nostra miglior arma”, e dato che le donne , sono sottomesse e mai ricche, fanno, figli a gò gò. Come i giovani non vogliono lavorare ( con fatica ) non vogliono impegnarsi con dei figli; è + semplice avere un cane, o un gatto. Gli islamici porteranno la loro cultura qui senza intermediazioni, , come 15/20 anni fa aveva previsto Oriana Fallacci. Paolo TV
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      C'è sempre 'a guardia Svizzera.....
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      harry, quando gli egiziani saranno 150 milioni, e non tra tantissimo tempo, dove andranno? Sono giovani, noi vecchi, fin che c'è la NATO che ci difende siamo in una botte di ferro, ma forse quando gli USA si saranno rotti le palle di difendere il papa ( e l'Italia) che non vuole macchiarsi le mani ma essere difesa.. Paolo TV
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      Arafat, però, ce l'aveva cò Israele.....
  • leonardo bignardi 2 anni fa
    è la prima volta che tenete e scrivete un'idea precisa su questo tipo di "accoglienza" fatta da questo governo di incapaci!Condivido molte delle vostre idee politiche... se terrete questa idea sui cosidetti "profughi" avrete anche il mio voto! p.s.: io sono Italiano ma mi sono esiliato visto il modo in cui vengono "trattati" gli Italiani da questo governo imposto non dagli Italiani!Quando l'Italia ritornerà "normale" prenderò in considerazione l'idea di tornare!
    • glago 2 anni fa
      Chi non vota, non ha diritto di parola!
  • davide di noia Utente certificato 2 anni fa
    Bene.
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    Sono sempre stato del parere che problemi del genere si devono trattare con serietà, la merce più più rara, ormai, in questo Paese; il problema dei clandestini, del come gestirli con giustizia ed umanità, si scontra col voluto lassismo, con l'interesse che tutto vada a ramengo per poter invocare l'ennesima emergenza con tutto ciò che ne consegue in termini di denaro e di Potere; così, se nelle nostre città, sin nel più piccolo dei Paesi de Sud e delle Isole, si assiste ad una sorta di silenziosa invasione di un'umanità miserabile che perlopiù mèndica non avendo alcuna possibilità d'essere inserita da qualunque parte (per la già spaventosa situazione occupazionale), ci si chiede semplicemente quale sia il limite possibile di "accoglibilità" prima che la situazione diventi davvero ingestibile, e cosa potrebbe accadere quando e se si dovesse davvero decidere di mettere un freno ad un fenomeno potenzialmente destabilizzante per l'esistenza stessa dello Stato: anche se l'umana pietà ci spinge alla tolleranza, l'approccio al problema doveva essere, nell'interesse del Paese, e da tempo, assolutamente rigido ed in linea con la legislazione di/degli altri Paesi: la volontà di non affrontare il problema per fini che nulla hanno a che vedere con la giustizia, la pietà ed il senso di umanità, non fa che gonfiare a dismisura il numero di coloro che cercheranno di arrivare in Italia: mi chiedo se altre moderne democrazìe che erigono oggi muri, reticolati, barriere (quando non sparano), dove non entra neppure un pomodoro per paura del contagio batteriologico, lo facciano perchò siano dei nazisti "in nuce" o perchè abbiano valutato seriamente le conseguenze di una immigrazione incontrollata; io vorrei che si facesse subito una distinzione tra chi proviene da Paesi in guerra e chi no, che l'Onu imponesse ai Paesi di origine l'obbligo di riportare in patria i propri cittadini e di concedere loro aiuti relativamente alla diminuzione/azzeramento delle spese militari (segue)
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      per me sei abbastanza buonista; "il dottore pietoso fa la piaga purolenta" Paolo TV
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      e, perdonate l'intransigenza, non concederei,e per un congruo numero di anni, alcun diritto di cittadinanza ( e lo "jus soli"),se non per particolari e validi motivi; il diritto di cittadinanza dovrebbe poi essere revocabile e seguito da espulsione immediata per accertati e gravi atti contro lo Stato di cui si è ospiti: so che molte cose che dico si scontrano con la mentalità cattolico/pietista( non sono forse i disperati, il "core business" della Chiesa, che ha tutto l'interesse a "cooptarli"??) ma io, der Padre , der Fijo e de 'o Spirito Santo, ne faccio a meno da 'na vita....
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      (..); mi fa specie poi, che molti dei Paesi dai quali fuggono/emigrano questi disperati, destinino (come l'Eritrea) alle spese militari un quota notevole del proprio PIL, e mi fa pensare ad una sorta di "egoismo tribale" la mancanza di qualsiasi intervento ed aiuto da parte dell'Organizzazione degli Stati africani, quasi che il problema non riguardasse la propria gente ed il proprio continente: in definitiva possiamo scegliere tra tenere spalancate le porte di casa, tra lo sbarrare porte e finestre, o se guardare dallo spioncino e far entrare solo chi pensi possa degno della tua fiducia e bisognoso del tuo aiuto........
  • Giancarlo G. Utente certificato 2 anni fa
    ma perché non cercare di trasformare un problema in opportunità ? Do ut des. Le persone che scappano dal loro paese è perché desiderano un posto migliore e in prima battuta lo cercano qui. Noi spendiamo 36 euro per persona e abbiamo bisogno di sistemare l'Italia. Se facciamo con queste persone un patto; loro lavorano per un anno gratis (strade, ponti, bonifiche ecc). Se l'impegno sarà vero avranno il permesso di soggiorno sperato. Vedrete che chi ha buona volontà si darà da fare e saranno orgogliosi di essersi meritati l'appartenenza ad una comunità che non regala ma premia e alla cui costruzione hanno contribuito.
    • Alessandro P. Utente certificato 2 anni fa
      l'idea è buona, molte le eccezioni e modalità da discutere ma il principio di base è validissimo.
    • lisetta sperindei 2 anni fa
      Non sono d'accordo, il lavoro va pagato e prima va offerto agli italiani. I 35/40 euro sono un costo per gli italiani, un grosso guadagno per le cooperative, una presa in giro per i migranti che si vedono addebitare un costo economico che non hanno. Qui deve restare chi ha diritto, gli altri si cerca di inviarli negli stati europei che potrebbero averne bisogno, se non è possibile vanno rimandati nei loro paesi. Però bisogna aiutarli a casa loro, non è possibile che degli esseri umani debbano vivere in certe condizioni. Ci si dovrebbe sollevare contro le guerre, ma non solo quelle fatte con le armi ma anche quelle fatte in giacca e cravatta, con gli occidentali che depredano e di arricchire la popolazione arricchiscono solo il feroce capetto di turno. Dobbiamo aiutarli ad emanciparsi creando scuole di alta professionalità ma anche scuole in cui possano imparare i mestieri più banali, ma che comunque danno lavoro e reddito quindi dignità.
    • harry haller Utente certificato 2 anni fa
      ma quelli che fanno, chi je l'ha 'nsegnato??? Mah.....
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      Chi sa fa. Chi non sa insegna. Che tecnicalità hanno questi africani? Eddài... Paolo TV
    • Eposmail. ,, Utente certificato 2 anni fa
      ...Valida la tua considerazione.
  • anna q. Utente certificato 2 anni fa
    http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/ io penso che chi non è profugo vada spedito massimo 15 giorni a casa sua, così gli altri capiscono la fine che fanno e non si mettono in viaggio,e per i profughi,una volta finita la guerra si torna a casa non si risolvono i problemi spostandoci,ma affrontandoli, sia in italia che altrove, certo che l'america con inghilterra e francia hanno fatto le guerre e noi ci pigliamo i profughi,uscire dall'europa è un obbligo e dare all'america il ben servito pure, vuoi tenere quì le basi e le paghi , altrimenti anda
  • ermanno comi 2 anni fa
    caro m5s, sono da sempre un vostro sostenitore, non vorrei che voi dventaste come la lega, i razzisti li ho sempre odiati
    • guido ligazzolo Utente certificato 2 anni fa
      razzista è chi nega il problema no chi propone soluzioni!
    • Andrea R. Utente certificato 2 anni fa
      Ma cosa c'è di razzista?!?!?! Se vengono 10 milioni di persone (magari tutte buone e oneste) ce le teniamo tutte?!?! Ma sveglia eh!!! Siamo gli unici a prendere dentro di tutto e grazie soprattutto a il governo corrotto che ci mangia sopra e i buonisti che gli danno anche il voto. Se no risolviamo così: Ogni cittadino italiano deve fare una dichiarazione nella quale dice sì o no ad accogliere tutti. Se dice sì un immigrato se lo porta a casa lui e lo mantiene....voglio vedere quanti buonisti rimangono.
    • roberto gioffredi Utente certificato 2 anni fa
      Quando si è incapaci di trovare soluzioni, trionfano i cazzari. condiviso le tue perplessità.
    • Andrea Rinaldi 2 anni fa
      Non c'è assolutamente nulla di razzista in tutto questo ... cerca di realizzare che, con questa storia del razzismo, chi guadagna col flusso migratorio incontrollato continua a mettercelo nel culo.
  • Luca Fegiz 2 anni fa
    Ciao a tutti. Dopo le recenti morti per TSO, di seguito l'articolo di un giornalista, che approfondisce il Trattamento Sanitario Obbligatorio e l'arretratezza italiana in materia. Mi auguro serva a porre qualche riflettore in più sulla questione. Buona lettura http://dralbano.blogspot.it/2015/08/tso-omicidio-di-stato.html
  • sono stufo Utente certificato 2 anni fa
    A bergoglio Mi auguro che la bandiera nera dell'ISIS ti venga piantata nel culo e sventoli sopra a san pietro. Di più..., che convertano le donne cattolico-credenti all'Islam. Le chiese fatte saltare e le teste dei preti infilate ad una pica. Questa merda di civiltà deve essere distrutta, vaporizzata nulla deve rimanere in piedi e il vostro sangue ristorerà le nostre gole.
    • Lucio M. Utente certificato 2 anni fa
      La cura appropriata per questo paese di deficienti mafiosi. Spero di salvarmi in tempo.
    • old dog 2 anni fa
      Ristorerà la tua gola quel sangue non la mia A Dracula vedi di parlare x te e non coinvolgere gli altri che anche se d'accordo con il post non siamo dei bevitori di sangue.
    • oreste ★★★★★ °.° Utente certificato 2 anni fa
      più che stufo...dovresti mettere ...sono un coglione!
    • Luca P. Utente certificato 2 anni fa
      Vedo che conosci benissimo il Vangelo e la storia di Gesù che ha accolto tutti, anche quelli che lo hanno crocifisso. Non hai compreso il motivo di ciò, lo capisco, ma cosa pensi debba fare oggi il suo successore?
    • Rosa Anna 2 anni fa
      Tanti auguri per le tue figlie e tua moglie
  • Andrea Zanella Utente certificato 2 anni fa
    Sante parole e specialmente sensate, non farfugliamenti vaneggianti da leghista o sparate da piddino cooprossaro dipendente!
  • adina lucchesi 2 anni fa
    Oggi 6 Agosto 2015, sabato. E' il primo giorno di ferie ma io sono al lavoro in ufficio. E' la triste realtà delle partite IVA. Sono anni che non posso più permettermi le ferie, da quando mio figlio non aveva ancora 18 anni e ora ne ha 27. Ma siamo noi che rubiamo in Italia. Non chi si appropria di tutto e mantiene una casta di privilegiati che a sua volta foraggia (anche) i centri di accoglienza. Ho usato il sito INPS per farmi il conteggio della pensione. Ho 57 anni ma ci potrò andare (forse) solo tra 10 anni e dovrei prendere di pensione netta ( sempre se per altri 10 anni pagherò almeno 3.000,00 euro all'anno) la bellezza di 1.003,00 euro, che diviso 31 giorni dà una media ( tra 10 anni!!!!) di euro 32,36. Devo pensare di come fare a fare la clandestina in qualche paese euro ( ma non in ITALIA) e dire che sono una rifugiata politica!
    • Antonio- D. Utente certificato 2 anni fa
      Fra 10 anni, vari maturato 2 anni e mezzo in più di Aspettativa di Vita, quindi, ci andrai fra 13 anni( e sì, perché, nei due anni in più, RIMATURI altri 6 mesi): Legge Monti/Fornero art. 24 comma 7, leggitelo attentamente. Legge Monti/Fornero, ma con il voto favorevole di PD,PLI,LEGA,etc. etc., mentre i sindacati, facevano da palo.
    • Paolo Z. Utente certificato 2 anni fa
      Se ti viene un infarto/ictus e non schiatti, se ti viene riconosciuta l'invalidità non lavori più. E ti godi la meritata pensione. Il problema è che non hai più mobilità, ma la gente ti domanderà "come va?" e se dirai -benino- ti diranno che devi essere contenta, in alto i cuori, ecc. Io ho fatto 70/80 giorni di ferie, in 29 anni di lavoro, come dipendente o partita IVA (settore elettrico, macchine industriali). Sono 8 anni che ho avuto la pensione, causata dall'ictus, ho 51 anni, ma vorrei lavorare come facevo prima. Pensaci. Paolo TV
    • angelo l. Utente certificato 2 anni fa
      no datti di più da fare a convincere parenti amici colleghi cogl.. che votano pd pdl lega che è ora che si facciano furbi, e se incontri magari davanti al pronto soccorso o in coda alle poste un vecchietto che si lamenta senza pietà dilli "cosi impari a votare certa gente o darli il 41% non andando a votare, svegliati e piantala di legger giornali sportivi, veder telenovelas e informarti da giornali da 50 cent di regime come gli altri
  • harry haller Utente certificato 2 anni fa
    Ajòòòòòò...
  • Rosa 2 anni fa
    Abolizione delle cooperative. Organismo organizzato per non fare entrare questa gente. Si riesce ad entrare in Canada, in Australia, senza aver i requisiti? Perché anche in Italia non deve essere così? Allora ci devono essere leggi e uomini e mezzi per tutelarci da questa invasione.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus