Film in esclusiva streaming: L'economia della felicità, di Helena Norberg-Hodge

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
L'economia della felicità - Guarda il trailer!
economia_felicita.jpg

Da oggi e fino a venerdì su La Cosa tutti i giorni L'economia della felicità sarà trasmesso in streaming alle ore 21

Titolo originale: The Economics of Happiness, durata 67 minuti.
Un film di Helena Norberg-Hodge, Steven Gorelick, John Page. Con Vandana Shiva, Helena Norberg-Hodge, Pracha Hutanuwatr, Jan Barham, Ronald Colman, Eliana Amparo Apaza Espillico, Zac Goldsmith, Daniel Greenberg, Clive Hamilton, Richard Heinberg, Rob Hopkins, Chris Johnstone, David Korten, Rodrigo Lopes, Bill McKibben.

Economia e felicità: in che modo queste due parole possono convivere ancora nella stessa frase? Ce lo spiega Helena Norberg-Hodge attraverso un sorprendente viaggio - documentario nel tempo e nello spazio, che dimostrerà le cause del precario stato di salute del mondo occidentale, inginocchiato alle leggi della globalizzazione. Il viaggio comincia in Ladakh, nell'Himalaya, dove ogni individuo partecipava contribuendo al benessere della comunità fino all'avvento del mercato capitalista. Prima nessuno in Ladakh conosceva la CocaCola, ora nessuno può farne a meno. Tra le interviste ai luminari del mercato globale (Vandana Shiva su tutti) e il parere della gente comune, si fa strada una soluzione per combattere lo stress di una vita continuamente violentata dalle menzogne pubblicitarie dei colossi finanziari, che promuovono le guerre perché fonti di guadagno. L'Economia della Felicità è un manifesto no-global, che rappresenta la possibilità d'intraprendere una strada diversa, basata sul nuovo paradigma della localizzazione e sul benessere della persona, che fa ben sperare in un mondo migliore.

Trailer

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • WORCOM forum Utente certificato 4 anni fa
    Forza M5S ------- http://forum.worldcomputing.it/
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    no alla globalizzazione. chiudiamo tutte le frontiere e torniamo a coltivare la nostra terra.
  • bruno bassi dissidente ex iscritto 4 anni fa
    quel tizio che ha scritto sulla legge di attrazione ai primi del 900 ( Rhonda Byrne è arrivata esima ) parlava di 3 cose 1 armonia 2 evitare la guerra di concorrenza 3 crescita creativa grazie all'ingegno umano che riesce a trovare sempre nuove forme per prosperare. diceva praticamente che quando la crescita è fatta in armonia con le leggi della natura e quando si evita la guerra di concorrenza ma si ricercano forme nuove di abbondanza.... tutto fila liscio .... ne consegue che la decrescita in quel caso non è necessaria. il tizio era Wallace D. Wattles un altro che la pensava più o meno uguale forse antecedente era James Allen! tutta gente che faceva capo al socialismo regligioso americano. credo che il mito del sogno americano partì piu o meno da personaggi come questi!
  • stefano astorri 4 anni fa
    Buon Natale a chi? Non mi serve ubriacarmi ancora di parole...Io ho paura di non essere più dalla parte giusta del carrello..di fare ancora più fatica a spingere questo carrello vuoto sempre più pesante...serve altro e io donerò la mia assenza a tutto ciò che non serve...Buon Natale al Sig. Letta...Grazie Beppe.
  • Noè SulVortice Utente certificato 4 anni fa
    Nel film passa il messaggio che sarebbe meglio o più giusto per tutti avere nipoti. Questa sarebbe una crescita infinita sul pianeta finito. Poi si parla in continuo dell'orto. Anche a casa mia tra una casa e l'altra seppur in poco spazio si è sempre fatto l'orto. Però bisogna anche dire che se ho un malessere sono ben felice di farmi curare nel centro specializzato. Voglio dire non tutto il male vien per nuocere. Comunque un bel film da consigliare.
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, L'ECONOMIA DELLA FELICITA' E' L'ECONOMIA DEL FUTURO ALVISE
  • Francesca Spirito Utente certificato 4 anni fa
    Non ho ancora visto il film, ma lo guarderò ! Ho sentito però il suo intervento a Genova e l'ho trovato molto interessante e quindi lo vedrò'. Io volevo commentare queste iniziative di film streaming che sono bellissime! Ho visto quella sui rifiuti 0 e devo dire che se vedi il film puoi solo fare 2 considerazioni: 1) cercherò di differenziare il più possibile! 2)perché non si fanno politiche urgenti in tal senso e non se ne parla? Questo film lo vedrò sicuramente e buona visione a tutti!
  • bruno bassi dissidente ex iscritto 4 anni fa
    l'economia italianna è malata perché la giustizia italiana non permette l'arricchimento legale. In italia o prendi i soldi da parassita legalizzato con la compiacenza dello stato.... oppure non c'è modo legale di arricchisi onestamente..... Ne consegue che chi si arricchisce può farlo solamente contro legge..... Perché è così ma non lo so cosa c'è sotto.... Fatto stà che non mi ero mai preoccupato di studiare la letteratura riguardo l'arricchimento anche perché non ero particolarmente ambizioso dal quel punto di vista.... adesso però che ho letto le varie bibbie americane .... mi sono reso conto che l'arricchimento e la legge italiana sono inconciliabili se non quando il funzionario pubblico prima e il giudice poi .... socchiudono gli occhi.... se però dovessero rispettare le leggi alla lettera .... diventerebbe impossibile qualunque forma di arricchimento per merito e possibile solo qualche piccolo arricchimento per demerito. potete anche non pensarla come me ma allora dimostratemelo che sbaglio!
    • pietro marceddu (sarduspater4) Utente certificato 4 anni fa
      HAI PERFETTAMENTE RAGIONE. IN ITALLIA LE LEGGI SONO TROPPE E PIENE DI CAVILLI, TUTTO è IN MANO ALLA BUROCRAZIA CHE TENDE A OSTACOLARE L'ECONOMIA SE NON SI TRATTA DI AMICI DEGLI AMICI O IN CAMBIO DI ALTRI FAVORI. oGGI POTREBBE NASCERE LEONAR4DO DA VINCI E FAREBBE LA FINE DI UN DISOCCUPATO O SOTTOCCUPATO
  • Sgnercosour 4 anni fa
    _ L'economia della fecilita' http://tinyurl.com/kajo8ro/www.theeconomicsofhappiness.org/ il blog http://tinyurl.com/kajo8ro/theeconomicsofhappiness.wordpress.com/
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Quando le portiere delle auto, Battono piu' dei Tamburi in lontananza, delle mie gambe Divaricate ad accoglierti, e le bottiglie si frantumano come sogni sul marciapiede, i sogni si fan fumosi piu' dell'Alcool che mi Sturba. Gli anni che hai Perduto, sfilano come rami tempestosi in questa Notte senza luna, ne Campanili: le Madonne appese come Vulve sopra i Ganci, come potran dar ancora Luce al Bambino? Il millenio è morto, lo Stato e' uno Svuotatore d'Uteri, ai quali leva sino il Sangue per dipinger la Luna delle Streghe. Persin i volti degli Amanti bruciano, al par di Fiaccole che annegano rossastre nell'Oceano dell'Indifferenza, a spegner la Fragilita' dei miei Lineamenti, la Durezza delle mie Ossa, ultimo Relitto di un Battello pirata, le Vele, la Vagina, Strappate. Il Cuore ad Ancora, a gettar abbracci agli Abissi. Un'altra Guerra, altri Amori Impossibili... Gli Usignoli che s'Amavano nel Mattino. Quanto, abbiamo Perso? A che cosa ho Affondato la chiglia dei miei Pensieri? Cresceva l'Erba sulle Colline, intanto.
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Ah,forse,mo',ho capito...state a guarda' er firmato... Bravi,bravi...
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Abbiamo un governo che promette per il futuro di ritornare al passato. Ho ascoltato Enrico Letta stamane promette lavoro, di che lavoro sta parlando? Mandatelo a zappare. Si rendono conto costoro che il vento della globalizzazione è cambiato. Vogliono farci schiantare sugli scogli delle multinazionali questi dementi. Era una bufala la legge europea che dovrebbe impedire di seminare i nostri piccoli orti di famiglia con semi auto prodotti? Le stanno provando tutte: Gli OGM sono l'arma più sofisticata per conservare il potere. Siamo in guerra Come dice Giulietto Chiesa Opzione 1-2-3-4-5-6-7-8-9 Ve lo ricordate come mori il figlio dell'imprenditore che inventò il napalm?
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Vabbe',me vado a corica'...nun me fate diverti' troppo a sora Helena...si ce vede troppo felici,nun torna più... 'Notte!!
  • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
    Uomini senza palle che si vendono nei parla e menti. Bimbi con le mani Forate entro una Discarica. Ladri alle scrivanie di Banche. Poliziotti con le Ulcere all'Ano. Gatti Crocifissi da Mercedes e Audi. Maiali che vendono Droga nei Supermercati. Divise come vestiti per Carnevale. Mi fanno male le Tette. Pensare che bastera' un Pugno di Terra. Per far rinascere i Fiori.
    • grethe garbus (white venus) Utente certificato 4 anni fa
      Avete ragione, scusate. Non ci riesco. Rovino sempre tutto. Me ne vado. Scusate ancora della ventata gelida di tristezza che ho portato.
    • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
      Uomini senza palle che si vendono nei parla e menti. CERVELLI SENZA PALLE Bimbi con le mani Forate entro una Discarica. BUONI PER LA TERRA DEI FUOCHI Ladri alle scrivanie di Banche. SENZA BANCHE DEL MUTUO SOCCORSO Poliziotti con le Ulcere all'Ano. CON IL CULO IN BICI SENZA SELLA Gatti Crocifissi da Mercedes e Audi. E TOPI DI FOGNA COME SIMBOLO Maiali che vendono Droga nei Supermercati. PORCI CON LE ALI Divise come vestiti per Carnevale. VESTITE DA FALENE Mi fanno male le Tette PER IL TROPPO LATTE Pensare che bastera' un Pugno di Terra. UN PUGNO SOLO DIRETTO AL MENTO E PARLA o menTO (dante) Per far rinascere i Fiori. SOPRA I CANNONI
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Grethe,e fatte contaggia',armeno,da o spirito natalizzio... http://youtu.be/gVamq4O53Ek
  • aniello Grauso 4 anni fa
    A questi ragazzi meravigliosi che hanno dato speranza ad un intero popolo, i migliori auguri di buon natale, da me e dalla mia famiglia . auguri a CASALEGGIO. auguri a BEPPE. WWW IL M5S
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Aho,è stata 'na decrescita infelice...da 'no strepitoso intervento,a 'na passaparola moscio(e pensionate,oggi,stavano tute dar cuaffoeur)all'epilogo finale...so' scappati tutti...latitanti...se staranno a diverti' pe' da retta a Helena etc,etc...
  • mario 4 anni fa
    O.T. Cosa ha detto proprio oggi LECCA LETTA????? Che in questa legislatura finalmente a governare c'è una generazione di "giovani" 40enni???? Ma il LUIGI TIVELLI ha 40 anni? Il De Benedetti ha 40 anni?? Tutti coloro che ha citato il TIVELLI nella famosa "intercettazione" hanno forse 40 anni???? Ahò, LECCA LETTA perde e/o ha perso il pelo, ma il vizio di raccontare BALLE proprio non lo perde eh?!?!?!?
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Abbiamo calpestato il tempo, fra sputi e risa. Riarso i giardini e i campi, spargendo superbia. Il vento disperde il seme. Non tesseremo non abiteremo, viaggeremo nudi sotto la pioggia. Divideremo la fame con i cani. Raccoglieremo in umili otri le conoscenze. Avviandoci a santificare il futuro sugli altari di gaia. E danzeremo, danzeremo Danzeremo la vita
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Ma cos è in atto?uno sciopero?
  • Maurizio Giannattasio Utente certificato 4 anni fa
    Renzi il nuovo che avanza mano nella mano con un suo fedelissimo di nome carbone che non ha perso il vizio dei ristoranti in solo 6 mesi e stato capace di trangugiare cibo per 15000 euro a spese del Sin. Se questi sono i nuovi che ha messo in campo siamo a posto
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    SE ognuno di noi potesse avere un pezzetto,se pur piccolo,di terreno ove coltivare un poco di tutto con la sola forza delle braccia,penso che potremo sconfiggere la globalizzazione e tutto il suo corollario economico. Il prodotto a Km O,coltivi quello che ti piace e che ti necessita,via il superfluo,via il profitto,via la globalizzazione. Ci siamo però messi in una situazione in cui è impossibile uscirne: agglomerati urbani con tutti i suoi problemi,beni superflui che sono diventati necessari,la macchina,la TV,la meccanizzazione,l'industria che costruisce cose inutili,il frigorifero,il computer e la stampante,l'autostrada ed i pedaggi per dove andare...perchè tanta fretta;abbiamo perso il senso del tempo,.tutto è frenesia e velocità,farmaci e psicofarmaci,malattie incurabili per l'inquinamento,vivere per il lavoro..ma veramente essendo passeggeri momentanei su questa terra,dove crediamo di andare? Un bacio a tutti e una riflessione di cosa siamo non guasta! PS: con la morte il denaro acquisito,in qualsiasi modo non ce lo possiamo portare con noi! Un bacio a tutti! ^.^
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Oreste quando ho deciso di venire a stare in campagna mi dicevano tutti che ero matta ,ed io pensavo l'esatto contrario!!Ognuno è giusto faccia le sue scelte ,ma dovrebbe esserci più coscienza nel rapporto con la nostra terra così maledettamente maltrattata
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Ci credo Paola,io purtroppo non posso farlo sono legato da figli,nipoti eeee... consorte. Sono convinti di stare bene nella città,nel caos e vicini ai servizi. Ma non sanno quanto pagano questo tipo di vita! Mi sono ricavato ,come dicevo a Nike,un angolo biologico sul balcone a loggia e questo mi ripaga di quella cacca che siamo costretti a comprare. Credo che volendo si può migliorare la nostra esistenza,basta saper discernere le cose buone da quelle fasulle che ci propina la globalizzazione.
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Nike,ach'io ho fatto come te,ho seminato nei vasi del mio terrazzo e credimi, quando è il momento, apprezzo più un pomodoro del vaso che quelli comprati al supermercato! Aohhh..non sanno di nulla! Abbiamo perso il sapore delle cose...perchè il "profitto" ci ha fatto mangiare da anni...m...a!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      GuardaOreste che è ancora possibile Io 4 anno fa ho preso e son scappata dalla città,mi son fatta il mio orticello,curo i miei fiori e preparo delle delizie sul caminetto e da quando sono qui sono rinata!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Paolo ciao,forse quello che scrivo dipende molto dalla mia età. Sono i ricordi di una infanzia difficile,ma onesta e laboriosa,dove ognuno di noi non aveva grandi pretese ma voleva vivere del proprio lavoro che dava una certa soddisfazione come: mangiare due patate sotto la cenere del camino che avevi seminato,oppure cuocerti un uovo della gallina a cui avevi dato il granone seminato nel tuo campo. Tutte cose bellissime ,ma sono solo un caro ricordo.
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao oreste! magari potessi avere quel pezzetto di cui parli... vivo nella città caos per eccellenza, sono presa in giro dalle mie amiche perchè coltivo le patate, le melanzane, i pomodori in vaso...
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Oreste, quello che tu descrivi purtroppo oggi è pura utopia, ma nel ns piccolo qualcosa possiamo fare
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Ema!Nike! siamo qua sole e solette?
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Accidenti...sono l'unica a non conoscere il pan pepato!!Adesso vado a vedere Ema
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      Paola, ti mando la foto della mia casetta dipan pepato, vai a veder mail
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Beh da quel che descrivi, permettimi di chiederti la ricetta!!Appena hai un po' di tempo,senza fretta,l'aspetto! Ma Ema dove si è imboscata?
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      dei panetti fatti di nocchie (nocciole) noci, uvetta, cioccolata e miele. una specie di torrone. una bomba natalizia!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      ciao stelline... il panpepato,visto che sono vicino alla toscana..dovrebbe essere il panforte...un pò pepato...prodotto di Siena! Buon lavoro...io sono impegnato con la consorte a fare qualcosa in cucina...non ci allontaneremo da casa. smack carissime:))))))
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Che sono i panpepati?hahahaha
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      accidenti!!parliamo piano che si stanno guardando il film--
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      paola ciao! tra poco vi lascio anche io, devo cucinare i panpepati!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      ciao Paola, e' quello che ci chiedevamo!! non c'e' nessuno..di che parliamo ragazze?
  • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
    io???
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Lui',sarà arivato,ormai,ai confini der monno civile...a Svizzera...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ce sto io,come aguzzino dell'imparatore...me deve impara' quarcosa riguardo e comunicazzioni...speramo nun me mandi messaggi laconichi e sibillini,der tipo "Fallo"...
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      ciao!! ma non c'e' Paolo a darci il regalo?? Uff..
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao manu! ci divertiamo con poco, prima o poi ci rinchiuderanno!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 4 anni fa
      anch'io Nike!!!! prime oleeeeeeeeeeeeeeee!!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus