Vittoria M5S contro la mafia: il #41bis non si tocca!

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.


di M5S Senato

Vittoria del M5S in Commissione Giustizia al Senato. Grazie all'intervento del portavoce M5S Mario Giarrusso e all'approvazione dell'emendamento n. 37.4 è stato messo in sicurezza il 41 bis (quello che prevede il carcere duro per i mafiosi) dalle eventuali modifiche che con la legge delega in discussione in Commissione il Governo, sostenuto da NCD, avrebbe potuto apportare.

Il pericolo scampato è stato quello di vedere allentata la sorveglianza per i più pericolosi boss mafiosi. Da sempre questo, obiettivo delle mafie che prima con il papello di Riina e poi con le bombe avevano cercato di ammorbidire. Questo importantissimo presidio nella lotta alla mafia dunque, per ora non verrà modificato. La nostra battaglia, di contrasto alle mafie, continua.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • dario pacchiarotti 1 anno fa
    sei un grande e quanto fegato. sono orgoglioso di voi
  • skinny 1 anno fa
    Certo l'idea di realizzare cartoni animati non è una novità. Ma realizzare un cartone animato per bambini che oltre a piacere sia molto istruttivo , sicuramente lo è. Aiutiamo un gruppo di creativi che hanno realizzato un nuovo cartone animato per bambini, comprando un DVD o almeno pubblicizzandoli- skinny il delfino http://linkpdb.me/11463
  • Claudiog 1 anno fa
    Per i politici che non pensano al bene comune che rubano entrando in affari insieme agli amministratori delle varie associazioni i manager e gli amici imprenditori non ci vorrebbe qualcosa simile al 41 bis?un imbocca al lupo va al sindaco di Livorno che oggi è stato minacciato dagli amici della "vecchia politica"!
  • Tex A. Utente certificato 1 anno fa
    Grazie di esistere, sempre M5Stelle.
  • vito caruso 1 anno fa
    Riattivare Pianosa e Asinara e internarci tutti i politici disonesti.
  • Massimo Stefani 1 anno fa
    Grande Giarrusso! Grande coraggio da vendere. Avessero certi politici la decima parete delle palle che hai tu l'Italia non starebbe nella merda come adesso. Perlomeno non si regalerebbero soldi e libertà ai mafiosi. Bravi ragazzi continuate così e fate eco a queste notizie, andate in televisione a raccontarle e che la gente sappia delle battaglie e dei successi che avete.
  • FABRIZIO P. Utente certificato 1 anno fa
    per ora ...poi bisogna sentire ..migliore e alf ..
  • Biagio C. Utente certificato 1 anno fa
    Eccezionali.
  • giuseppe zucca 1 anno fa
    incredibile che il governo cerchi di agevolare la mafia, per cui la conclusione è una sola: governo colluso con la mafia, se ci fossero dubbi questo lo elimina!
  • ettore carlino 1 anno fa
    Bravo Giannutti, sei un grande. saluti da toronto. P.S. Vi sto seguendo ogni giorno tramite internet dal Canada. Vi stimo!!!!!!
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    Toto' Riina non sara' contento ma lo saranno tutti i cittadini onesti. E' bene che la mafia sappia che la trattativa e' finita perche' di sicuro noi non trattiamo, men che meno con loro.
  • elio p. Utente certificato 1 anno fa
    Bravissimi!Sono con voi ,continuerete ad avere il mio voto e di molti miei amici! Forza paris
  • Vincenzo A. Utente certificato 1 anno fa
    Complimenti ragazzi, Riuscite a controllare ogni angolo delle malefatte di questa Casta corrotta. Attenzione che Agosto è il mese preferito per infilare provvedimenti o modifiche alla Casta favorevoli. Sono con voi, avrete sempre il mio voto. W M 5 * * * * *
  • verdiamo 1 anno fa
    forse sarebbe più efficace ed economicamente più conveniente reintrodurre la pena di morte almeno per i reati di terrorismo e di strage e per un nuovo reato penale che potremo chiamare "esercizio abusivo delle alte cariche dello stato" cioè quando un non votato si prede il governo senza la volontà popolare ovvero senza elezione o con la minoranza dei votanti anziché la maggioranza. Riguardo questi imam che sono stati espulsi ci tengo a sotolineare che se avessero preso la cittadinanza con falso matrimonio .. l'espulsione non sarebbe potuta avvenire ... perciò proporrei anche una modifica alla legge sulle cittadinanze per la revoca della cittadinanza in caso di riconosciuto falso matrimonio con 20 anni di reclusion e 500 mila euro di multa al falso coniuge e al pubbblico ufficiale compiacente.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus