Il M5S alle elezioni europee

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

beppe_crociato_.jpg

Un fantasma si aggira per l'Europa. E' il voto delle prossime elezioni europee che potrebbe mettere fine all'Europa delle banche e dei burocrati. I governi europei sono terrorizzati dal possibile successo di partiti e movimenti che vogliono cambiare l'attuale modello di Europa, fondato sulla finanza, e che desiderano un'Europa solidale dove uno Stato in difficoltà, come è successo per la Grecia, non sia lasciato morire per salvare i bilanci delle banche tedesche e francesi. Un'Unione rivolta allo sviluppo e non alla crescita. L'Europa non è una banca, ma a tutti gli effetti siamo governati dalla BCE. Chi ha votato per la BCE? Il suo simbolo non è apparso in nessuna elezione europea, ma comanda più degli Stati. Molti governi europei, in particolare quelli dei Pigs e della Francia, che si appresta a entrare nel club, vivono grazie al connubio (asservimento?) con la BCE. Si tengono in vita a vicenda. La campagna elettorale del prossimo maggio è già iniziata e sarà campale. Capitan Findus Letta, il soldatino di Bruxelles, ha dichiarato al New York Times "Rischiamo di avere il maggior Parlamento europeo "anti europeo" di sempre. Il grande rischio è che il 25% del Parlamento europeo sia composto da movimenti anti euro o anti Europa". Ma se i popoli europei volessero cambiare l'attuale politica della UE e della BCE sarebbe un normale processo democratico sancito da libere elezioni. Chi sono questi burocrati e banchieri e i loro burattini prestati alla politica per decidere al posto dei cittadini? Voler ridiscutere l'Euro e le direttive della BCE, tra cui la mannaia del Fiscal Compact può, secondo Letta, essere dovuto al razzismo... "Alcuni movimenti sono razzisti". Il razzismo anti euro? Il Nipote va alla guerra per conto terzi "La crescita del populismo è oggi il primo problema sociale e politico (e noi che pensavamo che il primo problema fosse economico). Combattere il populismo è una missione oggi in Italia e negli altri Paesi". In missione per conto di Draghi. La parola populismo è diventato un insulto per il Potere da quando l'opinione pubblica ha iniziato a mettere in discussione i suoi privilegi e questa Europa, ma populismo significa "Atteggiamento o movimento politico, sociale o culturale che tende genericamente all'elevamento delle classi più povere". Populismo vuol dire che se i popoli europei ne hanno pieni i cosiddetti e vogliono costruire un'Europa migliore, gente come Letta deve fare le valige subito dopo le elezioni europee. Il "populista" MoVimento 5 Stelle parteciperà alle elezioni europee per vincerle. Sarà una crociata. In alto i cuori.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Luca Frettoli 3 anni fa
    Anche se l'italia viene sminuita come importanza in europa è il quarto stato europeo per importanza e popolazione allineato come numeri con francia e inghilterra. Da ciò si deduce che il nostro potere in europa è più grande di quello che vogliono farci credere: solo un voto serio al movimento 5 stelle può darci il timone dell'italia, dato che tutte le decisioni vitali vengono prese nel consiglio europeo. Spero che non ci siano i soliti voti all'italiana che finiscono a caso nei partiti perchè tanto cosa vuoi che sia la possibilità di avere la presidenza della commissione europea.
  • Manuel S. Utente certificato 3 anni fa
    Art. 11 della Costituzione: L'Italia ... consente, in condizioni di parità con gli altri Stati, alle limitazioni di sovranità necessarie ad un ordinamento che assicuri la pace e la giustizia fra le Nazioni; promuove e favorisce le organizzazioni internazionali rivolte a tale scopo. Grazie a questo articolo, a questa apertura del nostro sistema verso l'esterno, sono stati firmati i vari Trattati internazionali che hanno consentito nel corso degli anni il progressivo spostamento della nostra sovranità verso le istituzioni europee. E grazie ai grandi "statisti" che ci hanno finora governato, abbiamo finora mandato in europa figure grigie, vecchie glorie, tromboni e trombati dalla politica nazionale, parenti di potenti, e chissà chi, con la vecchia logica delle poltrone da spartire, dei culi da mettere comodi, senza nessuna considerazione del ruolo strategico che andavano a ricoprire. E poi ci lamentiamo. Figuratevi quale "resistenza democratica" possano aver mai prodotto nei confronti delle enormi pressioni che le lobbies finanziarie e le multinazionali posso generare. Non se ne saranno, nella migliore delle ipotesi, neanche accorti. Ebbene, fino a quando non avremo modo di prendere il governo del nostro Paese, e quindi le leve che contano, pro quota, anche in Europa ( Commissione Europea, Consiglio Europeo, ... ), l'unico modo di iniziare a prenderci la sovranità che ci spetta entrare in forze, qualificate, nel Parlamento Europeo. Avremo così la possibilità di controllare quel buco sul tetto che la nostra Costituzione ha messo sul nostro ordinamento giuridico, quello dal quale sempre più spesso ci piovono addosso norme, scritte non si sa da chi, alle quali siamo poi costretti ad attenerci. Abbiamo diritto ad essere rappresentati in Europa, e sono certo che troveremo in quel Parlamento tanti cittadini europei in sintonia con le nostre battaglie di civiltà, di democrazia e di diritto dei popoli. Voliamo alto, avanti con la scelta dei migliori candidati
  • Marco Gallipoli Utente certificato 4 anni fa
    Salve sono anche io un iscritto, ho letto le regole del bando europeo per partecipare alle elezioni, vorrei qualche informazione sulla possibilità di candidarsi. Potreste aiutarmi, Grazie
    • Antonio De gennaro Utente certificato 3 anni fa
      Buonasera, Vorrei sapere quali fossero le modalità, per partecipare ad una eventuale candidatura per le elezioni europee se il movimento le avesse già avviate. Antonio de Gennaro (email antoniodegennar1957@libero.it)
  • Valerio D. Utente certificato 4 anni fa
    Siamo tutti con voi!! Avanti così concittadini a 5 stelle!
    • atti tio 4 anni fa
      scusate ma chi e come si vota per le elezioni europee 2014?
  • Vittorio F. Utente certificato 4 anni fa
    Per i candidati posso suggerire di inserire nelle liste solo chi ha già uno stipendio o una pensione fissa e rinuncia del tutto allo stipendio e gli verranno solo pagate le spese, di viaggi/trasferta. I soldi verranno messi in un fondo per "disoccupati" "reddito di cittadinanza" o altro di utile al paese Saluti
  • Mario Falcon Utente certificato 4 anni fa
    SPERO SOLO CHE LA SCELTA DEI CANDIDATI ALLE ELEZIONI EUROPEE SIA ATTENTA E SCRUPOLOSA IN MODO CHE NON SI VERIFICHINO OPPORTUNISMI E SUCCESSIVA PARENTOPOLI. IN TAL MODO IL MOVIMENTO PERDERA' DI CREDIBILITA' E IL POTERE RESTERA' SEMPRE NELLE MANI DEI SOLITI DISONESTI CHE HANNO AFFAMATO TANTA POVERA GENTE. OCCHI APERTI CARO GRILLO!!!!!!
    • pasquale ursomanno 4 anni fa
      Ma cosa occorre fare per costringerli a restituire agli italiani tutto il di più che mensilmente mettono nelle proprie tasche. Tolgono solo a noi mentre loro continuano nel magna magna.
  • Antonio Maddalena 4 anni fa
    Nel corso della incombente campagna elettorale per le Europee,i principali soggetti di discussione saranno: BCE, Euro,politiche di austerity, crisi del debito, patto di stabilità, Germania, etc. Paul Krugman, premio Nobel per l'economia nel 2008 e opinionista del The New York Times, ha scritto diversi articoli che offrono un formidabile supporto alle posizioni, rivendicazioni, idee del M5S. Da sbattere in faccia ai tanti pseudo-esperti e pseudo-giornalisti, pronti sempre a denigrare, sminuire, destabilizzare, fuorviare quello che dice Beppe Grillo e i parlamentari del M5S. Ritengo quindi molto utile presentare alcuni degli articoli di Krugman da me selezionati e tradotti. Parliamo della Germania per cominciare e più precisamente del surplus della sua bilancia commerciale? Fonte: NYTimes.com 3/11/2013. Parlando della bilancia commerciale della Germania si pensa che l'imponente surplus sia sempre stato la norma per la Germania.Vale a dire che l'alta qualità dei loro prodotti ha sempre alimentato il motore dell'export, in modo che quello che si vendeva all'estero era sempre maggiore di quello che i tedeschi compravano. Non é vero!! Basta guardare al saldo della bilancia commerciale come percentuale del PIL a partire del 1980. Si nota un primo periodo di surplus nel corso degli anni 80 (in gran parte la controparte del deficit dell'America di Reagan).Ma la Germania non ha avuto affatto un surplus durante tutti gli anni 90. La grande mossa! arriva con l'introduzione dell'euro. Assieme all'euro arriva anche una drastica flessione del costo relativo del lavoro tedesco (dato OCSE). Questo aveva senso durante i grandi tranferimenti di capitali innescati dall'euro. Il problema é che la Germania ha continuato a mantenere un costo del lavoro altamente competitivo e ad avere un immenso surplus, che dura ormai da più di un decennio. Questo in una economia mondiale in recessione fa della Germania una parte significativa del problema. In un altro articolo Krugman ci spiega perché.
  • Gianfranco Reggiani Utente certificato 4 anni fa
    Carissimi Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, carissimi tutti del M5S. Questo post non è esattamente inerente al tema attuale ma ci sta bene! Io (sono iscritto al movimento dal 10/12/2012) ed alcuni amici coetanei PENSIONATI ultrasettantenni (classe 1940/45), vi seguiamo con trepidazione nella vostra STRENUA lotta contro la vomitevole classe politica, siamo purtroppo consapevoli che la maggior parte dei nostri coetanei, che vedono la tv come fosse il Vangelo, non hanno altre fonti di informazione, e vedono il M5S in modo assolutamente distorto dai media , e ci chiedevamo cosa si potrebbe fare per questi (20%?) cittadini elettori per chiarirgli le idee circa la verità sulla situazione e quindi, perché no, dirottare le loro INTENZIONI DI VOTO? QUESTE PERSONE NON SANNO NULLA DEL PROGRAMMA E DELLE BATTAGLIE CHE STA FACENDO IL M5S! Moltissimi dicono “Ma poi questi qua che hanno fatto?” ALLORA, un modo fattibile, a nostro avviso, ci sarebbe; ad esempio si potrebbero utilizzare (perché no??), in tutto o in parte, le cospicue somme che ogni mese i parlamentari 5 stelle restituiscono allo Stato ( ..!!!) per fare un giornalino,GRATUITO, come ad esempio a Roma: METRO, CITY o LEGGO con la stampa di una sintesi dei fatti SETTIMANALI più significativi del M5S, da distribuire esclusivamente ad ultrasessantenni pensionati per molti dei quali, con 400€/mese,il costo di un quotidiano è insostenibile??? Questa parte di elettorato ha fatto la differenza alle ultime elezioni, perché il “curruttore” con un ignobile inganno elettorale,lo ha illuso sulla restituzione dell’IMU del 2012 ed azzeramento 2013 e per questo è stato votato! Molti di loro poi sono andati ai centri sociali per chiedere i moduli per la restituzione....!!! Allora; PERCHE' BUTTARE VIA SOLDI CHE INVECE GIOVEREBBERO ALLA CAUSA DEL MOVIMENTO? Signori RIFLETTETE...., NON SAREBBE UNA CATTIVA IDEA! QUANTO CI PIACEREBBE!! Gianfranco ed amici(internauti)del M5S
    • flavio giannandrea 4 anni fa
      Magari....non sarebbe male investire quei soldi in informazione non piklotata, speriamo lo si faccia.....
  • Barbara Benatti 4 anni fa
    Ho letto le "regole" per candidarsi alle prossime elezioni europee e sono rimasta sinceramente sbalordita: sì, perchè non mi aspettavo che potessero candidarsi solo coloro che si sono candidati in precedenti consultazioni. Non è forse una sorta di "listino bloccato", come propongono gli altri partiti? Sì alle regole, ma questa sembra una "rete" per salvaguardare chi non è stato eletto nelle ultime amministrative e politiche. Pensateci!
    • antonio cozzi Utente certificato 4 anni fa
      ciao dove hai letto le regole del movimento valide per la candidatura?? grazie
    • Massimo Garibaldi Utente certificato 4 anni fa
      Barbara buonasera. Vorrei sapere dove hai letto le regole per le candidature alle elezioni europee 2014. Le ho cercate anche io, ma sino ad ora senza successo. Concordo con la tua opinione, ma vorrei approfondire l'argomento. Grazie, Massimo Garibaldi.
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
      dove si trova il regolamento per le europee? Grazie
    • stefano cuomo 4 anni fa
      Scusami dove hai letto il regolamento a cui ti rifai?
  • gilberto gamberini Utente certificato 4 anni fa
    si sarà una crociata ...e come tutte le crociate in battaglia ci vanno in pochi cavalieri....i detentori del potere sono riusciti a deludere la gente a tal punto che non si fidano neppure più di noi...la vedo dura...ma in ogni caso in alto i cuori....tutti per uno e uno per tutti....chi la dura la vince...
  • romano panagin 4 anni fa
    PAESI DELL’EUROPA FALLITI. I giornali tacciono, le strutture politiche pure, ma la Grecia è fallita, le obbligazioni in scadenza 20 marzo 2012 e le future non sono onorate, il ritardo non è di giorni o mesi, ma unitariamente il debitore allunga il pagamento fino al 2042 ( trent’anni, più di una generazione). Se questo è il comportamento dei controllori economici Europei, che permettono tali procedure è pensabile che a tempi brevi falliranno pure Irlanda, Portogallo, Spagna e Italia. Perché non dovrebbero comportarsi come la Grecia? In Italia sono in embrione tali comportamenti, i politici hanno chiesto opere agli industriali loro sostenitori, ma per ora si guardano bene d’onorare le spese, per cui alcuni si suicidano non potendo pagare i loro dipendenti, mentre i politici mantengono costanti i tempi e costi dei rimborsi elettorali.
    • irseg 4 anni fa
      Prima Parte Cari Parlamentari del M5S questa volta ( sulla questione degli immigrati clandestini) vi siete comportati proprio come i vecchi politici tradizionali – cioè proprio quelli che noi ( che vi abbiamo eletti) volevamo combattere! Quindi vi siete fatti “intortare” dai vostri colleghi del PD meno L, finti generosi ( tanto paghiamo noi poveracci) e buonisti a spese nostre, mentre hanno ragione Grillo e Casaleggio. E ve lo dimostriamo: noi Grillofili ( in particolare qui siamo centinaia di elettori partecipanti a molti Comitati di quartiere di Roma, tutti “ poveracci” , cioè disoccupati , pensionati, cassintegrati ,precari veri cioè a pochi soldi ed esodati) vi abbiamo eletti con entusiasmo e molta speranza che foste come noi e quindi con gli stessi interessi- e forse al momento lo eravate! Ma ora vediamo che in pochi mesi vi siete accomodati sulle cadreghe come i vostri colleghi ( PDL-PD meno L e Montiani) dimenticandovi – nonostante la riduzione dei vostri emolumenti , che riconosciamo a vostro merito – di come campa ( male, malissimo!) la gente come noi! Ed eccovi le cifre reali che in realtà dovreste conoscere: 1) ogni clandestino che sbarca nella comoda e lassista ( a spese di noi poveracci) Italia riceve subito 960 euro ( soldi nostri!) mentre i nostri figli – che si sono sudati titoli di studio e perfino lauree- restano disoccupati > e non perchè non vogliono lavorare ( come sproloquia qualche arrogante ignorante) ma perchè, specie dopo le norme parafasciste della Fornero e del Governo parafascista e golpista Monti - Napolitano – i datori di lavoro, Già OPPRESSI da tasse altissime , hanno più convenienza a far lavorare in nero i poveri ricattabili clandestini evitando i pesanti contributi imposti dalle sanguisughe dell'INPS e del FISCO. 2) In più ogni clandestino ci costa – sempre dalle nostre tasche e non certo da quelle del tenero Bergoglio ( che ci sottrae 1 altro miliar
  • Fabio Alessandro Tagliacollo Utente certificato 4 anni fa
    Speriamo in tanti voti per il M5S, finalmente avremmo un occhio vigile anche a Strasburgo...
    • atti tio Utente certificato 4 anni fa
      perdonate la mia ignoranza ma chi e come si vota per le elezioni europee del 2014?
  • marco colarossi Utente certificato 4 anni fa
    Purtroppo la gente crede che il M5S è antieuropa e quindi molti fedelissimi non lo voteranno...
    • Antonio Longo 4 anni fa
      C'è un solo modo per non far credere che il M5S son sia un Movimento anti-europeo: battersi per gli Stati Uniti d'Europa, cioè per una vera federazione con un governo democratico, che è il risultato delle elezioni europee, superando così il potere oligarchico dei governi nazionali (più forti), che rappresentano il vero ostacolo all'unificazione dei popoli e alla democrazia europea. Di seguito il link ad una utile intervista sul tema. http://www.peacelink.it/europace/a/39243.html
  • marco colarossi Utente certificato 4 anni fa
    TUTTI A CASAAAA
  • VITTORIO G. Utente certificato 4 anni fa
    "In ambito letterario si intende per populismo la tendenza a idealizzare il mondo popolare come detentore di valori positivi". L'ACCEZIONE POPULISMO NON è COSI NEGATIVA E NON LO SONO NEANCHE I MOVIMENTI CHE PROMULGANO IL POPULISMO SOLO I TIRANNI SI STRACCIANO LE VESTI INVEENDO CONTRO "IL POPULISMO" PAROLA CHE è PIU' UNA TROVATA GIORNALISTICA CHE ALTRO VEICOLANTE L'ODIO E IL DISPREZZO DEI POLITICI E DEI LORO FINANZIATORI (LE LOBBIES) VERSO IL POPOLO INERME E VITTIME DI QUESTA IMMONDIZIA. IL CITTADINO è DIVENUTO IL PRINCIPALE FINANZIATORE DI NON SI CAPISCE CHE COSA (LO CHIAMANO DEBITO MA DEBITO DE CHE? IO HO SEMPRE E SOLO PAGATO). GLI STATI SI COMPORTANO ESATTAMENTE COME LA MAFIA. QUELLO ITALIANO DOPO QUELLO GRECO ESTORCE IL PIZZO DAI CITTADINI CON LA DIFFERENZA CHE IL MAFIOSO VIVE DA LATITANTE NEI BUNKER, E IL POLITICO VIVE COME UN PRINCIPE IN REGGE D'ALTRI TEMPI CIRCONDATO DI SFARZI CON STIPENDI E COMPENSI CHE NON HANNO MEMORIA NELLA STORIA DELL'UMANITA'E EGUALI IN NESSUNA PARTE DEL PIANETA. QUESTI PARASSITI SOCIALI MERITANO DI ESSERE IMMEDIATAMENTE RECLUSI ED ESPOGLIATI DI OGNI BENE. IO SONO PRO TAV: I POLITICI APRIRANNO IL VARCO A PICCONATE LAVORANDO 8 ORE AL GIORNO SENZA COMPENSO E SENZA ASSISTENZA MEDICA VISTO CHE IL MONTE PRESENTA UNA CERTA QUAL MISURA DI RADIOTTIVITA' NATURALE.... è NATURALE CHE I MOVIMENTI POPULISTI VINCERANNO PERCHE' ALTRIMENTI PREVEDO COSE BRUTTE CHE NON CONVENGONO A NESSUNO MA QUANDO LA GENTE NON HA DI CHE CIBARSI IL RISCHIO DI CONFLITTI è VERAMENTE ALTO! QUINDI AI POLITICI DICO: VI CONVIENE AMARE DI PIU IL POPOLO INVECE DI DISPREZZARLO CONTINUAMENTE VIGLIACCHI!
  • Sergio Massimi Utente certificato 4 anni fa
    Si avere ragione. Ma perché dovrei darvi il mio voto, che poi rifiutate di prendervi delle responsabilità? Vi ho dato il mio voto alle politiche. Che vantaggi ne ho avuto? Mi sono ritrovato un Berlusconi molto più forte di prima! grazie al cazzo! ma sndate a dar via il culo. Almeno promettetemi assunzione di responsabilità e capacità di mediare. So che non è piacevole mediare e accettare, obto collo, con chi ci ha rubato, ma se ve ne state da parte ruberanno molto di più e grazie a voi. Sergio Massimi
    • Alfredo Maiolino Utente certificato 4 anni fa
      Si può sapere in che mondo vivi? Hai dimenticato cosa disse il Bersani: "un governo con i 5 stelle? mica siamo matti!". O avremmo dovuto contravvenire il mandato degli elettori "mandiamoli tutti a casa"? Perchè non hanno voluto votare Rodotà Presidente e si trovava un accordo sui punti fondamentali? La prossima volta non ci votare, non abbiamo bisogno di voti per fare i teatrini politici!
  • paoletto tegas 4 anni fa
    non vedo l'ora di queste elezioni per sbatterli fuori questi personaggi
    • giuseppe manelli Utente certificato 4 anni fa
      Esorterei gli italiani a farlo questo salto nel buio con 5stelle, sicuramente sarà molto meno buio con tutti gli altri
    • l'uomoqualunque 4 anni fa
      Spero veramente in una campagna elettorale x le Europee i cui temi da argomentare siano chiari e forti, come ad esempio il problema da voi già segnalato e da riproporre in tutte le salse come quello del "SIGNORAGGIO BANCARIO, e della Cessione della Sovranità Monetaria Italiana alla BCE 1992",ricordiamolo quello che fecero i nostri governanti in quegli anni! E le conseguenze del debito pubblico che stiamo pagando! l'uomoqualunque
  • Tiziana de angelis 4 anni fa
    Il mio di cuore vola e speriamo anche degli altri!
  • Marco R. Utente certificato 4 anni fa
    MI PARE CHE IN EUROPA VI SIA IN ATTO UNA DEMOLIZIONE CONTROLLATA E BEN PIANIFICATA NON NE HO CAPITO LO SCOPO MA AL MOMENTO SONO GLI STATI DEL SUD A FARNE LE SPESE. LA MIA IMPRESSIONE E' CHE QUESTI DEMOLITORI POI TI PRESENTERANNO COME IL TUO SALVATORE PER TENERTI SCHIAVO IN ETERNO. IL CITTADINO PER QUESTI DEMOLITORI NON CONTA NULLA E' SOLO UN FASTIDIO SE RIESCE AD ARRIVARE NELLE SEDI DELLE ISTITUZIONI. LA CHIAMI DEMOCRAZIA QUESTA? L'EURO COMMISSIONE E LE PSEUDO ISTITUZIONI EUROPEE SONO POI COSI' DIVERSE DA ROMA? PER ME NO!
  • PROF MARCELLO PILI 4 anni fa
    CARO GRILLO TI HO DETTO DA MOLTO CHE IL TUO RUOLO ERA QUELLO DI FARE IL RE NON COMUNISTA O IL PAPA LAICO ,CHE NON SPETTA FARLO A NAPOLETANO. TU NON HAI NESSUN VINCOLO A FARLO E PUOI DARE DIRETTIVE GIORNALIERE A TUTTO IL MONDO COME UN PAPA LAICO O UN RE NON COMUNISTA PERCHE' IL MOVIMENTO E' FONDATO DA TE . E NON CI SONO 1 VALE 1 PER SPARARE CONTRO GRILLO DALLA PARROCCHIA O DALLA SEZIONE DEL PCI FINGENDO CARENZE DI DEMOCRAZIA , QUANDO SI TRATTA DI DISTRUZIONE AD OPERA DEL DUO CHIESASTICO PRETI PEDOFILI E COMUNISTI . PERCHE' IL COMUNISMO E' FORZA CRIMINALE DELLA CHIESA ,COSTRUITA NEL 1917 PER ARGINARE LA SCONFITTA DELL'AUSTRIA NELLA I GUERRA MONDIALE , SOSTITUENDO I SOCIALISTI LEALISTI VERSO LO STATO CON IL COMUNISMO DELLE STRAGI A MILIONI, DI CUI SOLO L'ETA' DELLA PIETRA CONSERVA IL RICORDO ( NEI LIBRI DI ANTROPOLOGIA CULTURALE FUORI UNIVERSITA' DROGATE DETTE FUMERIE DI OPPIO ) E CAUSANDO IL FASCISMO E IL NAZISMO . QUESTI SONO INFATTI CAUSATI DAL COLPO DI STATO CIMUNISTA IN ITALIA E GERMANIA CHE AVEVA PORTATO IN GERMANIA 16 MILIONI DI DISOCCUPATI E META' DELLA POPOLAZIONE ALLA FAME . PERTANTO I FASCISMI NON SI GIUSTIFICANO , MA QUESTA E' LA GENESI . OGGI STIAMO NELLA STESSA SITUAZIONE DEL 1917 E DEL '33 TEDESCO POST CRISI DEL '29. LA CHIESA DEI PEDOFILI FA UN LAVORO PERICOLOSO VOLENDO SOTTOMETTERE IL MONDO E SI PREMUNISCE CON PREPARARE I SANTI E I MARTIRI . I SANTI SONO QUELLI DI PIU' SPREGIUDICATEZZA ? COME PAPA BUONI CHE HANNO PORTATO IL COMUNISMO IN TUTTO L'OCCIDENTE ?(1960 ) E MARTIRI SONO I PEDOFILI UCCISI ? ANCHE ORA VEDIAMO CHE LAPO DICHIARA VIOLENZA DA ( PRETI ? ) PEDOFILI IN COLLEGIO , E NEPPURE IL GIORNALE DI BERLUSCONI HA IL CORAGGIO DI DIRE ( PRETI ? ) PEDOFILI. COSI'- BERLUSCONI- LO FOTTONO PERFETTAMENTE . QUINDI GRILLO , LA PARTITA E' QUESTA , LA GUERRA DEI PRETI PEDOFILI CONTRO L'UMANITA', FACILISSIMA DA VINCERE . BASTA DICHIARARE LA GUERRA . M5S SU TUTTO IL MONDO , ED ESCLUDI I POST CONTRO GRIL
    • Claudio Caravaggi 4 anni fa
      Credo che il Prof prima del nome sia parte del nome, se no le nostre universita' sono messe molto molto male.
  • Marco R. Utente certificato 4 anni fa
    MA COME CAZZO SI FA A DIVENIRE SCHIAVI DI UNA EURO COMMISSIONE. I NOSTRI NONNI HANNO COMBATTUTO PER LA DEMOCRAZIA PER POI DIVENIRE SCHIAVI DI PERSONE NON ELETTE? MA COME CAZZO SI FA A RIDURSI IN QUESTA MANIERA. VIA LA VECCHIA POLITICA DALL'ITALIA E VIA DA QUESTO GENERE MARCIO DI EUROPA. SARA' FALLITA L'ITALIA MA ANCHE QUESTA EUROPA E' FALLITA. A ROMA E ALLE ISTITUZIONI EUROPEE POTETE SOLO CHIUDERE SIETE SOLO DEI FALLITI.
  • Theodora Lasaridu 4 anni fa
    Non si tratta di volere o desiderare o avere il piacere. Dove siamo ora possiamo solamente dire "DOBBIAMO". Per il nostri figli, per le generazioni future. Dobbiamo restituirli ciò che a loro è stato rubato. Dobbiamo dargli un mondo di possibilità, fatto di diritti, di doveri, di prospettive, di futuro. Dobbiamo tornare in un mondo di uomini, di sentimenti, di sogni, di progetti. Non in un mondo di alta finanza che annienta il potere dei singoli e raccoglie la ricchezza nelle mani di pochissimi. E questo si può fare solo se saremmo noi ad arrivare alle stanze del potere. Perché le cose cambino dobbiamo batterci "saggi come il serpente e innocui come colombe". Perché bisogna fermare chi decide per noi senza di noi!
  • stefano leo 4 anni fa
    se l'italia ha un ruolo sulla stabilità dell'euro e quindi dell'economia mondiale, ha sempre una posizione di potere. adesso questo potere ce lo spartiamo in tre, percentuale più o meno. non si capisce perché devono decidere le sorti economiche della nazione gli stessi che l'hanno svenduta e poi le hanno tagliato le gambe riducendola alla serva dell'europa. queste consapevolezze vanno sbandierate e non tenute circoscritte nella rete che irretisce il movimento stesso. è ovvio che gli ultra settantenni non guardano che raimediaset quindi c'è ben poco da sperare e non scenderanno in piazza nemmeno. perché non si cerca di mostrare un programma semplice di ri-contrattazione della posizione economica italiana sulla scena mondiale divulgando questo programma con opera di informazione pubblica diretta tipo sit-in e volantinaggi? la posizione del m5s è poco nota e molto oscurata. qualcosa bisognerà pur farla,no? aspettare a questo punto è come un parto a metà: adesso o il "bambino" nasce ... o muore!
    • Marco R. Utente certificato 4 anni fa
      HAI RAGIONE. MA ALLE VOLTE BASTA ANCHE MENO. BASTA AVERE IL CORAGGIO DI PARLARE CON IL TUO AMICO, IL TUO VICINO, IL TUO PARENTE ED IL TUO NEMICO IGNORANTE O MENO E FARGLI CAPIRE CHE E' ORA DI CAMBIAMENTO O MEGLIO RITORNO ALLA DEMOCRAZIA.
  • Luigi Mancuso 4 anni fa
    Purtroppo, vincere alle Europee, non servirà a cambiare le regole. Per il momento il parlamento europeo non ha questo potere. Conta di più la Commissione, ma questa la fanno i governi e noi non vogliamo governare, a noi basta gridare, almeno ci sfoghiamo.
  • Torquato Apreda 4 anni fa
    Mi pare che gran parte degli interventi si polarizzino tra quelli che chiedono un uscita dall'Euro e magari dall'Europa e quelli che sostengono che è praticamente impossibile. Proverei ad affrontare il problema con una analisi ed una proposta: Se andiamo su Internet e consultiamo le tabelle reperibili sul PIL dei vari paesi del mondo troviamo alcuni dati alquanto interessanti: Se mettiamo insieme il PIL di Portogallo, Spagna, Italia, Grecia e Cipro pareggiamo il Pil della Germania. Se ci aggiungiamo quello della Francia raggiungiamo addirittura il Giappone al terzo posto nel mondo. Naturalmente qualcuno potrà osservare che è piuttosto ovvio che mettendo insieme più paesi "si sale in classifica". Ovvio, ma dovrebbe essere altrettanto ovvio che mettere insieme i paesi dell'Europa Mediterranea non e' come mettere insieme Birmania, Bolivia e Burundi ovvero paesi vicini solo in ordine alfabetico. Gli storici legami e le affinità culturali e linguistiche che uniscono i paesi dell'Europa Mediterranea permetterebbero di costruire un Europa mediterranea più piccola ma più compatta ed omogenea, ed i sacrifici fatti per costruirla "rimarrebbero in famiglia". Inoltre TUTTI potrebbero fruire di una politica monetaria (ovvero rapporti di cambio con yuan e dollaro) confacente ai loro interessi. Quindi concludendo uscire da questa Europa si può ma occorre una "secessione coordinata" dei paesi dell'Europa mediterranea. Per questo è assolutamente necessario costruire un movimento trasversale fra i vari paesi dell'Europa mediterranea.
  • Massimiliano C. Utente certificato 4 anni fa
    Giusto!!!il cancro va combattuto alla radice.
  • Maurizio Fenati 4 anni fa
    cercate di vestirvi di umiltà, continuate con gli esempi e meno anatemi, create un modello di aggregazione meno rigida con sezioni, circoli e un direttivo ... altrimenti non ci libereremo mai dal berlusconismo
  • Gianluca Ambrosi 4 anni fa
    Grillo, l' euro non è da RIDISCUTERE, è da ABBANDONARE al più presto. Stiamo parlando della più colossale truffa dell' era moderna, ormai in Italia lo hanno capito pure i sassi. Basta leggere questo: http://it.wikipedia.org/wiki/Ciclo_di_Frenkel Se ciò a cui si voleva arrivare erano gli stati uniti d' Europa, l' euro doveva essere l' ULTIMO passaggio, non il PRIMO (vedi http://it.wikipedia.org/wiki/Area_valutaria_ottimale E' stato il primo e sarà l' UNICO, semplicemente perché ai tedeschi conviene che tutto rimanga così fino a che non avranno recuperato i loro crediti presso gli stati periferici dell' eurozona, che hanno voluto nell' euro solo per eliminare dei competitor scomodi castrandoli economicamente. Degli stati uniti d' Europa se ne sono sempre fregati, a loro interessava toglierci la sovranità monetaria. Kohl nel 96 disse testualmente: "un’Italia fuori dall’euro farebbe una concorrenza rovinosa all’industria tedesca. L’Italia deve quindi essere subito parte dell’euro, alle stesse condizioni degli altri partner". Non credo ci sia molto altro da aggiungere, se non il fatto che tu, Grillo, quando dici (come in una recente intervista che ho avuto modo di ascoltare) che l' Italia è già furi dall' euro, dici una solenne cazzata. Uscire dall' euro per l' Italia sarà una guerra, e più aspettiamo a farlo più ne usciremo disintegrati, dato che questi nel frattempo ci spolpano di tutto. Dov'è finito il referendum che volevate fare sull' euro? Ci avete ripensato? Era una posizione troppo impegnativa per voi da portare avanti?
    • Massimiliano Camuri 4 anni fa
      Caro Grillo, Sono un tuo elettore che fino ad ora non aveva ancora partecipato al tuo blog. Una sola domanda, se non mi ricordo male una proposta di campagna elettorale non era quella di fare un referendum sull' Euro? Come e' finita?? Grazie MC
    • gianluca ambrosi 4 anni fa
      Il referendum consultivo è già stato fatto in Italia nell' 89 co una legge costituzionale, proprio per scrivere la costituzione europea. Se si poteva fare per entrare in Europa si può fare pure per uscire, basta presentare la proposta di legge in parlamento: http://www.byoblu.com/post/2013/06/01/il-referendum-sulleuro-si-puo-fare.aspx
    • Claudio Caravaggi 4 anni fa
      La Costituzione, che difendiamo strenuamente, dice che i referendum che modificano gli accordi internazionali (come l'accordo sull'Euro) sono inammissibili. Quindi per fare il referendum sull'Euro bisognerebbe cambiare la Costituzione, a larghissima maggioranza parlamentare, per renderlo fattibile.
    • Luca Foldes 4 anni fa
      Finalmente tutti iniziano a parlare della truffa del millennio, la creazione dal nulla, a costo zero, del denaro da parte delle banche centrali che ce lo rivendono creando il debito pubblico.! Ed il referendum per l'euro? Non se ne può più parlare? Fuori dall'euro subito! Se ci tradisci anche tu, Grillo, vuol dire che la speranza democratica è una chimera e rimane solo la rivolta violenta contro questi usurpatori di diritti questi assassini in giacca e cravatta, questi famigli che hanno deciso di rovinare l'Italia per svenderla ai loro padroni (Bilderberg, Trilateral, ecc.) Anche ammesso di rimanere sotto l'ombrello del signoraggio, per pagare gli interessi basterebbe che le banche commerciali pagassero i circa 800 miliardi di tasse che evadono legalmente grazie alla legislazione truffaldina che si sono fatte creare dai loro maggiordomi politici, altro che crisi bancaria! Svegliamoci la,verità e la bellezza ci salveranno!
  • Francesco Letizia 4 anni fa
    Sig. Peppe Grillo altro che Parlamento Europeo si preoccupi di quello italiano! Del Parlamento Europeo non abbiamo assolutamente nessuno bisogno! Visto che il 80-90 % degli italiani vuole uscire questa Europa dei Banchieri e della Merkel e dei poteri forti (tipo il Bilderberg)! Inizi per davvero a parlare (veramente e seriamente), del Signoraggio Bancario, della Moneta Sovrana, della Sovranità Popolare (ceduta e svenduta ad organismi internazionali e sovranazionali), della Banca D’Italia privata (che deve tornare ad essere Pubblica)! Senno Sig. Grillo, sei esattamente come tutti gli altri partiti e partitini del 8% e poco più (tolte le persone che non votano più e le schede bianche), anzi peggio perché ti vuoi scambiare per il nuovo che avanza! Se non farai al più presto queste cose? Allora alle prossime elezioni prenderai dei voti da prefisso telefonico (perché io insieme a tutti gli altri italiani, che si sono vegliati anche grazie a lei), non andranno più a votare, per farsi prendere per i fondelli fino in fondo! Ci prenderemo da soli la nostra Sovranità Popolare e Monetaria, direttamente nelle strade (anche facendoci su delle barricate, per lottare senza tregua e senza sosta, fino al raggiungimento dei nostri obiettivi), senza nessuna partecipazione a queste inutili e stucchevoli elezioni da “operetta” di terzo ordine! Elezioni farsa, incostituzionali, fatti di nominati (anche i suoi), e non di eletti dal popolo! Grazie alla legge truffa c.d. “porcellum” (prendendo si vede ad esempio dalla legge Scelba 1952, di Mussoliniana memoria)! L’ULTIMA OCCASIONE PER DIMOSTRARE, DI ESSERE DAVVERO DIVERSO DAGLIA ALTRI PARTITI ITALIANI!
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Non ci hai capito proprio niente, eh? Non ti sei accorto che i governi degli stati europei non decidono più niente da un pezzo??? Tutto viene stabilito dai membri della commissione europea (nota bene... commissione non parlamento), dalla BCE e dal FMI. Questi organismi sono composti da persone che si sono autonominate, cioè non sono state votate da nessuno, eppure su mandato di pochi personaggi detentori dell'alta finanza, manovrano la vita di milioni di persone. E' lì quindi il potere da abbattere per riprenderci la nostra libertà, la nostra sovranità e la nostra democrazia, gli altri sono soltanto i servi obbedienti! E' inutile mandare a casa questo governo, parlare di signoraggio e sovranità monetaria se continuiamo a ricevere ed eseguire gli ordini della troika...continueremo a restare nella cacca!
    • Manuele V. Utente certificato 4 anni fa
      Al sign. Francesco: fà bene invece Grillo ad occuparsi del Parlamento Europeo visto ke le decisioni importanti si prendono lì..quello Italiano (grazie al trattato d Lisbona) è stato esautorato dalle sue prerogative e conta ormai cm il 2 d pikke ^^serve sl a mettere in pratica (trasformare in leggi) le direttive europee ed aggiungerne altre al solo scopo d vessare e stremare i cittadini..per la gioia d panzerotta Merkel, BCE, FMI e compagnia brutta! -.-
  • Fabrizio Eleonori Utente certificato 4 anni fa
    Ci sto. Eccome se ci sto. In questi termini, non ho sorta d'imbarazzo a farmi fino in fondo populista. In alto i cuori, non c'è dubbio. Ma ancor più che con il cuore io ci sto con la testa. Se sbaglio a riporre le speranze, di una cosa mi sento almeno matematicamente certo: sarà un errore trascurabile, rispetto a quello di dare fiducia a questa lurida classe dirigente. Almeno avrò dato un infinitesimale contributo a uno sforzo per rigettarla. Di questa, ormai, niente può essere peggiore. Nemmeno i più beceri e ripugnanti nazionalismi europei. Sono orrendi e preferirei il martirio piuttosto che votarli, ma non superano la spregevolezza di questa classe dirigente. Sono certo che sarebbe un'irresponsabile illusione l'idea di salvarla con la scusa che non ha ancora messo in atto azioni di esplicita e conclamata tirannia; sono certo che presto, molto presto trarrà miseria e desolazione sui popoli, e che sarà capace di tutto per perpetuarsi.
  • Alfredo Ferraro 4 anni fa
    Spe/le Movimento 5 Stelle,vorrei sapere se a Spezzano Albanese è in corso una presentazione di una vostra lista per le amministrative 2014. In attesa di un vostro riscontro cordiali saluti
  • andrea c. Utente certificato 4 anni fa
    Solo con un buon programma e con la convinzione del M5S i cittadini del nostro paese potranno finalmente contare su veri rappresentanti nel parlamento europeo. Se vogliamo scacciare i finanzieri, i banchieri, i faccendieri, i delinquenti che si annidano nelle istituzioni europee, i rappresentanti del M5S dovranno essere presenti. Dobbiamo avere sempre tanta fiducia e determinazione. Forse noi tutti non siamo perfetti, ma sicuramente meglio dei rappresentanti italiani finora presenti nel parlamento europeo.
  • Riccardo Alfonso Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei sapere cosa occorre fare per una candidatura nel Movimento cinque stelle per il parlamento europeo. Sono disponibile a un confronto dialettico con il popolo dle web. (Riccardo Alfonso fidest@gmail.com)
  • silvioG47 4 anni fa
    Penso che ormai il tempo per questo disgraziato paese sia scaduto,il futuro sarà SPAVENTOSO...si salvi chi può. Buona fortuna a tutti Voi
  • Roberto Dangelo 4 anni fa
    Questo mi da grande forza e speranza! VI VOGLIO CON UKIP! Con NIGEL FAGARE! Diamo battaglia a quegli europeisti della BCE, a Van Rompuy quel piccolo delinquente albino, alla Germania dittatrice!
  • Simone Dossola 4 anni fa
    Devono andarsene queste persone. Qui tutto muore e loro continuano a raccontare che i MERCATI vanno bene, i CONTI sono apposto . Ma quali conti? Ormai è palese cosa sta avvenendo eppure non gli frega niente a nessuno se chiudono circa 30 attività al giorno e se più o meno 10000000 di persone vivono con l'acqua alla gola. Ma la GENTE non fa' niente o poco niente e si che la gente e' alla frutta,ma fino a che punto sarà così cieca la popolazione? Per quanti mesi o anni potremo andare avanti così? Personalmente IO penso che sia una delle più GRANDI truffe ai danni (pesantissimi stavolta) degli STATI EUROPEI o per lo meno per alquni
  • Maurizio R. Utente certificato 4 anni fa
    Non confondiamoci con la destra europea!!
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    quello che è certo .... tedeschi e francesi ne masticano poco de mafia di Stato ... e ... INGERENZE di RELIGIONI cattocristiane come in ITAgLIA degli ultimi tempi! tra "crociati" leghisti e nazistoidi non è che er popolo "basso" ce fà tanta bella figura ! in massa de 'mbecilli a chiamà la Merkel la nuova "hitler" nascondendosi dietro la bandiera della croce uncinata - è davvero il colmo ! per vincere ed essere con-vincenti .. forse tocca levarsi dai coglioni tante "idee" sbagliate ! solo allora si potrà creare l'Europa dei popoli e non dei banchieri ... che sarebbero i vassalli di quelli U.S.A. o che provano a combatterli sulla pelle dei popoli ... apppunto ! è semplice !
  • Carmen b. Utente certificato 4 anni fa
    (3°parte) Questo insieme a un mix fatale di terribile gestione finanziaria, infrastrutture inadeguate, corruzione onnipresente, burocrazia inefficiente, il sistema di giustizia più lento e inaffidabile d’Europa, sta spingendo tutti gli imprenditori fuori dal Paese. Non solo verso destinazioni che offrono lavoratori a basso costo, come in Oriente o in Asia meridionale: un grande flusso di aziende italiane si riversa nella vicina Svizzera e in Austria dove, nonostante i costi relativamente elevati di lavoro, le aziende troveranno un vero e proprio Stato a collaborare con loro, anziché a sabotarli. A un recente evento organizzato dalla città svizzera di Chiasso per illustrare le opportunità di investimento nel Canton Ticino hanno partecipato ben 250 imprenditori italiani.La scomparsa dell’Italia in quanto nazione industriale si riflette anche nel livello senza precedenti di fuga di cervelli con decine di migliaia di giovani ricercatori, scienziati, tecnici che emigrano in Germania, Francia, Gran Bretagna, Scandinavia, così come in Nord America e Asia orientale. Coloro che producono valore, insieme alla maggior parte delle persone istruite è in partenza, pensa di andar via, o vorrebbe emigrare. L’Italia è diventato un luogo di saccheggio demografico per gli altri Paesi più organizzati che hanno l’opportunità di attrarre facilmente lavoratori altamente, addestrati a spese dello Stato italiano, offrendo loro prospettive economiche ragionevoli che non potranno mai avere in Italia.
  • Carmen b. Utente certificato 4 anni fa
    (2° parte) Chiamare un (forse) +0,3% di aumento annuo “ripresa” è una distorsione semantica, considerando il disastro economico degli ultimi cinque anni. Più corretto sarebbe parlare di una transizione da una grave recessione a una sorta di stagnazione. Il 15% del settore manifatturiero in Italia, prima della crisi il più grande in Europa dopo la Germania, è stato distrutto e circa 32.000 aziende sono scomparse. Questo dato da solo dimostra l’immensa quantità di danni irreparabili che il Paese subisce. Questa situazione ha le sue radici nella cultura politica enormemente degradata dell’élite del Paese, che, negli ultimi decenni, ha negoziato e firmato numerosi accordi e trattati internazionali, senza mai considerare il reale interesse economico del Paese e senza alcuna pianificazione significativa del futuro della nazione. L’Italia non avrebbe potuto affrontare l’ultima ondata di globalizzazione in condizioni peggiori.La leadership del Paese non ha mai riconosciuto che l’apertura indiscriminata di prodotti industriali a basso costo dell’Asia avrebbe distrutto industrie una volta leader in Italia negli stessi settori. Ha firmato i trattati sull’Euro promettendo ai partner europei riforme mai attuate, ma impegnandosi in politiche di austerità. Ha firmato il regolamento di Dublino sui confini dell’UE sapendo perfettamente che l’Italia non è neanche lontanamente in grado (come dimostra il continuo afflusso di immigrati clandestini a Lampedusa e gli inevitabili incidenti mortali) di pattugliare e proteggere i suoi confini. Di conseguenza , l’Italia si è rinchiusa in una rete di strutture giuridiche che rendono la scomparsa completa della nazione certa.L’Italia ha attualmente il livello di tassazione sulle imprese più alto dell’UE e uno dei più alti al mondo.
  • Carmen b. Utente certificato 4 anni fa
    Nel giro di 10 anni del nostro Paese non rimarrà più nulla.O quasi.E'la conclusione catastrofica cui giunge nella sua analisi il professore Roberto Orsi della London School of Economics and Political Science (LSE).Che cosa ci sta portando alla dissoluzione e all'irrilevanza economica? Una classe politica miope che non sa fare altro che aumentare le tasse in nome della stabilità. Monti ha fatto così.E Letta sta seguendo l'esempio.Il tutto unito a una "terribile gestione finanziaria, infrastrutture inadeguate, corruzione onnipresente, burocrazia inefficiente, il sistema di giustizia più lento e inaffidabile d’Europa".L'ANALISI DI ORSI“Gli storici del futuro probabilmente guarderanno all’Italia come un caso perfetto di un Paese che è riuscito a passare da una condizione di nazione prospera e leader industriale in soli vent’anni in una condizione di desertificazione economica, di incapacità di gestione demografica, di rampate terzomondializzazione, di caduta verticale della produzione culturale e di un completo caos politico istituzionale. Lo scenario di un serio crollo delle finanze dello Stato italiano sta crescendo, con i ricavi dalla tassazione diretta diminuiti del 7% in luglio, un rapporto deficit/Pil maggiore del 3% e un debito pubblico ben al di sopra del 130%. Peggiorerà.Il governo sa perfettamente che la situazione è insostenibile, ma per il momento è in grado soltanto di ricorrere ad un aumento estremamente miope dell’IVA (un incredibile 22%!), che deprime ulteriormente i consumi, e a vacui proclami circa la necessità di spostare il carico fiscale dal lavoro e dalle imprese alle rendite finanziarie. Le probabilità che questo accada sono essenzialmente trascurabili. Per tutta l’estate, i leader politici italiani e la stampa mainstream hanno martellato la popolazione con messaggi di una ripresa imminente. In effetti, non è impossibile per un’economia che ha perso circa l’8 % del suo PIL avere uno o più trimestri in territorio positivo. (1° parte)
  • Marco De Mensioni Utente certificato 4 anni fa
    Sembra di rivivere la parabola della lega 20 anni dopo. Cavalcando il malcontento crescente La lega nei suoi primi anni crebbe e poi crebbe e poi ancora crebbe. Poi crebbe troppo e, inevitabilmente si ritrovò alla prova dei fatti. Ma gente come Bossi non è fatta per Governare. E nata per criticare, fomentare sobillare. Una volta al Governo non seppe fare nulla. Morale della favola dal 20 al 5 % in pochi anni. Io vivo sulla mia pelle ogni giorno la differenza che esiste tra il dire "Non va bene nulla" ed il proporre cosa fare. Tutti sanno criticare, tutti sanno proporre "Soluzioni" inattuabili. Pochim, quasi nessuno, sanno indicare la strada. Il M4S dice "Fuori dall'Euro" Ma non dice dove trovare i 50-60 Miliardi che costerebbe l'aumento dei tassi d'interesse conseguente "Reddito di cittadinanza di 1000 Euro" altri 10 Miliadri ? Dove li triviamo. "Tutti a casa" i vecchi politici. Poi propone di sostiyuirli con cloni di un perfetto imbecille come Vito Crimi ? Su siate seri, non mettete assieme i sogn i di milioni d'Italiani (sciocchi) per eleggerli a programma. Fate un programma serio e "Fattibile"
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Eh certo Marco, tu sei uno di quelli che non sono sciocchi, in più sei serio e definisci Crimi un imbecille, suppongo anche che tu non sia arrogante e sei modesto...peccato che scrivi un sacco di caxxate! Come mai??? Le proposte con relative coperture economiche i nostri parlamentari ne hanno fatte in quantità, ovviamente tutte respinte dal partito unico PD-PDL. L'aumento dei tassi di interesse costerebbe 50-60 miliardi in caso di uscita dall'euro, scrivi tu che immagino sia anche un rinomato economista, peccato che premi Nobel dell'economia da Krugman a Stigliz smentiscano categoricamente questi dati e affermino al contrario che l'Italia avrebbe solo da guadagnare uscendo dall'euro. Te le bevi proprio tutte eh, le balle che snocciolano i giornalisti di regime! Su sii serio dai, inizia a ragionare con la tua testa...all'inizio ti sarà difficile ma puoi farcela. Ti ringrazio per avermi dato della sciocca insieme a milioni di italiani, detto da persone come te è motivo di orgoglio!
  • Carlo Alaia 4 anni fa
    Caro Beppe, il prossimo appuntamento elettorale spostato però in Europa questa volta, possono essere un banco di prova per il M5S, che dovrà cimentarsi in un Europarlamento trasformatosi nel tempo in un sepolcro imbiancato infestato dagli zombi della finanza più assetata di sangue estratto dalle vene di Grecia, Spagna ed Italia, poiché purtroppo sono questi gli interlocutori, per portare una ventata di aria fresca al posto di un' aria ammorbata e pesante che si respira oggi nella massima istituzione europea. Al di la delle battaglie che ci aspettano contro questi marpioni della politica che non hanno nulla da invidiare a quelli nostrani, tuttavia è arrivato finalmente anche per noi il momento di imparare qualcosa dall' Europa vivendo in quel contesto, poiché noi italiani siamo un po' particolari rispetto al resto dell' Europa. Ad esempio caro Beppe e caro M5S, quando introduciamo al pari del vecchio continente, anche nel nostro paese una buona legge che regolamenti il fenomeno della prostituzione relegato solo in Italia guarda caso al controllo di mafia e camorra che lucrano e sfruttano tante ragazze straniere e facendo finalmente pagare le tasse anche ai professionisti del sesso che guadagnano fior di quattrini ed inoltre quando liberalizziamo le droghe leggere sferrando in questo settore un colpo micidiale sempre a mafia a camorra nei loro traffici di droga, cosi come altra cosa da fare è la liberalizzazione nella vendita delle sigarette da strappare al controllo dello Stato, sempre al fine di togliere la matta oggi controllata sempre dalle solite organizzazioni criminali. Si prenda anche spunto dalla legislazione in materia di immigrazione, che regolarizza la posizione degli extracomunitari arrivati in Europa, per farli lavorare, con i doveri che poi li attendono nei confronti dello Stato che li accoglie e che non vuole costringerli a fare i clandestini come in Italia, unicamente per buttare a mare questa maledetta legge Fini Bossi,.Ciao Carlo Alaia Napoli
  • alessandro montanari Utente certificato 4 anni fa
    I portavoce del M5S hanno portato in Parlamento la cultura del lavoro, dell'onestà, sono sempre presenti (97%)e hanno dimostrato più coraggio e palle di qualsiasi altro parlamentare o senatore. Il M5S ha rinunciato a quasi 50 miliono di soldi rubati alle casse dello stato e agl'Italiani. Hanno scritto un programma in 20 punti tutti improntati sul sociale, e non sulle banche e le multinazionali. Ma agli Italioti non va bene, non è mai abbastanza, o è troppo o è troppo poco!!! Sapete cosa vi dico......andate tutti a fare in cxxo e tenetevi Razzi, Scilipoti che così avrete il futuro assicurato, ah ah ah ah ah ah ah ah ah!!!!! W il M5S!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • vittorino reggiani 4 anni fa
    ...ehi beppe: guardati!....e riguardati!..un film: Prova d'Orchestra,di Fellini.....e tira fiato un momentino......vah!....e buona sera, comunque.
  • davide mura 4 anni fa
    NOOO mandiamoci IVA ZANICCHI che facciamo un figurone....e piantala di scrivere falsità
  • Massimo 4 anni fa
    le elezeioni europee faranno un botto secondo me, visto i movimenti che ci sono in spagna, germania, italia, ma la cosa piu inportante in questo momento per noi italiani è, quando votiamo noi, quando salta questo schifo che ci fanno vedere tutti i giorni? la mia paura, anzi, la paura che divrebbero avere chi è al governo ora è che se tirano troppo la corda, e credo che il limite l'abbiano gia passato da tempo, la gente li vada a prendere a casa e li porti in piazza come successe nel dopoguerra, se inizia la campagna elettorale voglio vedere chi avra il coraggio di andare nelle piazze a parlare oltre al M5S.
  • Luciano Nicola Casalino 4 anni fa
    E chi si presenterà come candidato ? Casaleggio ? Tutta l'europa riderà di noi! Avete già ingannato l'elettorato promettendo la lotta alla "casta", agli stipendi ed alle pensioni d'oro nonché il taglio delle inutilità burocratiche, province in pprimis. Che buffonata degna di buffoni e di ruffiani !
    • davide mura 4 anni fa
      Nooooo mandaci IVA ZANICCHI che facciamo un figurone.Ma piantatela di rompere i c......i
  • luciana m. Utente certificato 4 anni fa
    Oggi a Bruxelles non c'èra alcun europarlamentare a rappresentare l'Italia mentre veniva evidenziato il problema diossina. Ma che rappresentanti abbiamo? Assenti ma presenti solo a riscuotere il loro compenso.
  • salvo ciciulla Utente certificato 4 anni fa
    Mi rivolgo a Beppe Grillo e a Casaleggio:E indispensabile che vi accupiate un pò più dell'elettorato fuori frontiera.Esso é una forza enorme,visto dal difuori,quello che sta succedendo in Italia entra nell'incredibile.Potrete raccogliere il pieno dei suffraggi.Occorrerà soltanto spiegare con calma tutti i sopprussi che si stanno perpetrando.Dire quanti milioni di senza lavoro sono sull'orlo della miseria.Quanta disperazione c'é nelle famiglie.Carissimi GRILLO E CASALEGGIO,se vi muovete con celerità e destrezza,vincerete le elezioni europee.Adesso vi racconto quello che si dice in FRANCIA dove mi trovo in questo momento e dove sarò per molto tempo.Il partito di MARINA LE PEN(fondo nazionale),qualche giorno fà ha ricevuto i risultati d'un sondaggio nazionale dove risulta che il suo partito é primo per consensi d'opinioni.MARINA LE PEN ha dichiarato ch'é pronta ha chiedere un referendum per l'uscita dalla zona euro.Questa possibilità,a dire di molti esperti,potrà avverarsi.I risultati delle elezioni cantonali di BRIGNOLLE lo hanno confermato,eleggendo il candidato del FN.In INGHILTERRA DAVID CAMERON,che d'euro non ha mai voluto sentirne,sta guidando il suo paese in una formidabile rimonta.QUESTI TRE FUOCHI INCROCIATI,M5S,FONDO NAZIONALE in Francia,e CAMERON in Inghilterra,possono cambiare il volto dell'Europa.Noi in ITALIA non abbiamo niente da perdere.Al contrario,eviteremo il pericolo di veder scendere in piazza i "FORCONI",in una guerra civile disastrosa,perché é di questo che si tratterà fra non molto.Sarà un terremoto senza vittime o forse le vittime saranno quelli che oggi,con grande spudoratezza, si mettono in tasca stipendi da nabbabbi e che se ne ridono dei milioni d'Italiani a 500 euro al mese.Vergogna,é ora di finirla con tutti qusti privilegi che la "casta"si elargisce senza il minimo pudore.vergogna.
  • Mario V. Utente certificato 4 anni fa
    E' importante che M5S si insinui nel Parlamento europeo per essere come quella piccola innocua sferina di acciaio che si infila negli ingranaggi della mostruosa macchina bancaria/finanziaria e delle multinazionali per bloccarne il funzionamento e decretarne la rottura. Amen! Che i popoli riconquistino il loro diritto di veto e affanculo l'Europa e i suoi sistenitori a tutti i costi. Non è questa l'Europa sognata dai padri fondatori!!!!! Non è l'Europa dei popoli!!!
  • Vincenzo Musella (sean85) Utente certificato 4 anni fa
    Letta non ha rispetto degli elettori, e sa che le elezioni per il parlamento europeo avranno un'importanza simbolica enorme e il movimento 5 stelle è l'unico che può far la differenza insieme a tanti movimenti che in europa stanno crescendo, quindi speriamo bene. Non so però che importanza politica possano avere visto che le decisioni le prendono il consiglio e la commissione, espressione dei governi... sarà comunque importantissimo votare e far votare M5S! Grillo e movimento continuate così!
  • Ugo Pass 4 anni fa
    Il M5S deve insistere in materia di tasse. Avanzare proposte su 4 - 5 provvedimenti in materia di fisco; Aprire una consultazione internet per elaborare 4 - 5 emendamenti fiscali di base. Lo Stato deve lasciare nelle tasche degli italiani i soldi faticosamente guadagnati; non può pretendere di ridurre in miseria lavoratori e le imprese per alimentare le prebende e gli agi dorati dei parassiti che in esso si annidano. Qualche esempio: - consentire alla aziende di avere la tassazione per cassa (semplificazione contabile) - consentire alle aziende la detassazione degli utili destinati a riserva e/o reinvestiti in azienda (come per le cooperative) - innalzamento della detrazione delle spese mediche al 50-75% (se lo Stato non mi garantisce le cure che almeno mi compensi per il disservizio) - possibilità per le aziende di optare per una assicurazione privata di malattia per i dipendenti sostitutiva di quella INAIL ( si eviterebbero milioni di giornate di false malattie perché le assicurazioni hanno realmente interesse a controllare ogni caso) - abolizione della contribuzione INAIL a carico del dipendente - dimezzamento della contribuzione INPS a carico del dipendente
  • mic.r. 4 anni fa
    OT http://www.affaritaliani.it/economia/london-school-economics171013.html sembrano le parole di Beppe Grillo e invece sono di Roberto Orsi, professore della London School of Economics and Political Science (LSE)
  • Giacomo B. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Grillo, finalmente si è fatta chiarezza su un tema che stava diventando inquietate. Giravano voci di qualcuno che voleva che il Movimento non partesipasse alle europee, che sarebbe stato un errore gravissimo. Detto questo, io vorrei dare il mio contributo per organizzare queste elezioni che dobbiamo stavolta vincere noi! Programma, comitati, gruppi di lavoro, qualcuno può suggerirmi come posso essere utile? Grazie
  • sibilla12 4 anni fa
    La moneta unica europea è indispensabile per costituire una sinergia economica tra le varie Nazioni che fino a ieri si sono sempre fatte la guerra con migliaia di morti, vedove, orfani, malattie, miserie... Il "CRIMINE" (come ben ha sempre detto Barnard) è stato compiuto quando ci sono state le riconversioni delle monete nazionali in euro. Con quali criteri? Se un marco valeva circa 850 lire italiane (e ha avuto l' ONORE di essere cambiato con 1 marco= 1 euro) perché si è indegnamente fatto un mercato levantino per le altre monete? Il marco, re dell' euro, doveva essere il punto di riferimento. La lira, al massimo, avrebbe dovuto avere una valutazione di 1 euro = 1.000 lire... E NON 1936.27!!!!!! Ci stanno riducendo al lastrico! Proprio questa mattina un signore in bicicletta (mai visto e conosciuto) mi ha fermato sul marciapiede per chiedermi se volevo dei fichi... della sua pianta! Nel cestino aveva quattro, cinque scartocci già preparati. Sì, ho provato un disagio ed una sofferenza incredibile: mi è sembrato di rivivere il dopoguerra.... Sibilla 12
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      infatti la Polonia e l'Inghilterra stanno per farsi la guerra con mgliaia di morti perché si sono tenute strette le loro moneta nazionali invece che entrare nella moneta unica... vabbé tornando seri, l'Europa dal 1945 al 1999 ha vissuto in pace senza bisogno di monete uniche...L'euro infatti non è stato fatto per garantire la pace, l'euro è stato fatto per facilitare i movimenti di capitali e per tutelare gli investimenti finanziari....e se c'è una cosa che sta mettendo a repentaglio la concordia tra le nazioni è proprio l'euro!
    • eros rosso 4 anni fa
      Il 1º gennaio 1999 entrò in vigore l'euro, il cui tasso di cambio irrevocabile con il marco era stato fissato il giorno precedente in 1,95583 marchi per 1 euro INFORMATEVI PRIMA DI SCRIVERE CASTRONERIE - PERCHE' CHI CI/VI VUOLE MALE, SI ATTACCA A QUESTE STUPIDAGGINI PER VANIFICARE L'INTERO SFORZO DEL MOVIMENTO
    • Edoardo R. Utente certificato 4 anni fa
      a volte mi viene da pensare, a leggere certi commenti, che a qualcuno farebbe veramente bene andare a zappare per mangiare.
    • Edoardo R. Utente certificato 4 anni fa
      Il signore in bici ti ha offerto i fichi.... meglio andarli a comprare al supermercato, dove pure lì c'è un signore, che però non vedi, e che ci mangia dieci volte quanto quello che te li ha offerti, probabilmente pagandoli dieci volte meno a lui.
  • Roberto Forestan 4 anni fa
    La questione Europa è di fondamentale importanza, probabilmetne la più importante perchè determina gli investimenti che può fare l'Italia. La posizione di sottomissione che abbiamo assunto in questi ultimi anni sta segnando la regressione del nostro paese a paese del terzo mondo. Letta non è eletto dal popolo, ma è un controllore dell'Europa. Dobbiamo fare di tutto per cambiare la nostra situazione se vogliamo salvarci. Salvare l'Italia. E abbiamo il diritto di protestare con decisione e se necessario arrivare a una rivoluzione. Però prima di arrivare all'Europa dobbiamo avere il potere in Italia, raggiungere la maggioranza. L'Italia primo stato "anti-europeo" (contro questo tipo di europa in realta, un altra europa ci andrebbe bene, ma deve essere la nostra europa, votata da noi) e poi anche altri paesi ci seguiranno nella nostra lotta e si potrà cambiare finalmente questa visione banco-centrica che assunto.
  • claudio masiello Utente certificato 4 anni fa
    alle crociate ci si andava grdando"dio lo vuole"alle elezioni ci andremo al grido"magnate de meno".w il populismo e a morte i falsi populisti.
  • stefano s. Utente certificato 4 anni fa
    A te beppe citerei però Pasolini solo per una piccola correzione se sei d'accordo: più che sviluppo parlerei di progresso;
  • Angela G. Utente certificato 4 anni fa
    Ottimo, cambiamola questa Europa!
  • Giancarlo Fontana Utente certificato 4 anni fa
    Perfetto, puntiamo tutti i fari sulla BCE e facciamo dimenticare l'FMI, la FR, ecc.
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    Se andiamo in Europa, l'unico obiettivo dev'essere quello di rompere un giocattolo perverso per costruirne uno nuovo ad immagine e somiglianza dei popoli europei.
    • michele f. Utente certificato 4 anni fa
      nessuno ha mai detto che fosse facile estirpare il CANCRO
    • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
      Non sarà facile.
  • pazzi gilberto Utente certificato 4 anni fa
    La richiesta da parte dei senatori del m5s del voto palese per decidere l'espulsione dell'ex cavaliere, ha allungato la vita parlamentare di B. di altri 3 mesi: complimenti!!!
  • pazzi gilberto Utente certificato 4 anni fa
    M5S=apettando Godot
  • Christian Mk 4 anni fa
    X Renato Oddio,"le Crociate si sa come sono andate a finire",fino a un certo punto,parliamo di secoli di storia...la prima è stata un successo ed hanno tenuto Gerusalemme per quasi 90 anni(per dire la nostra Repubblica non ha neanche 70 anni),per non parlare dei regni cristiani ancor più longevi lì creati,poi sì tutti caduti,ma nella Storia dell'uomo prima o poi tutto ha fine...
  • luigi di pietro Utente certificato 4 anni fa
    Dobbiamo sempre elemosinare. Anche il diritto di essere liberi. Dobbiamo sempre chiedere il permesso, chiedere favori. Ma e' possible Che dobbiamo far vergognare i nostri illusti antenati, di cui tanto ci vantiamo ,almeno il cavallo di Galicula non era un avasore;, al massimo poteva fare la pipi o la caca al senarto.il parlamento italiano ha votato per stabilire che una minorenne era o non la nipote del Presidente Egiziano . Ma vi rendete conto dell'assurdità . Quanto c'erano da prendere decisioni per il benessere del popolo . Io sono un populista e me ne vanto.
  • VALERIO DONNINI Utente certificato 4 anni fa
    Finalmente un post a favore del popolo !! Basta con inutili parole sul "condannato" per poi chiedere Prodi alla presidenza della repubblica !!! O forse la BCE e' amica di Berlusconi e nemica di Prodi ?
  • Renato Patanè 4 anni fa
    In sostanza e molto concretamente: avete impedito che il negazionismo diventasse reato da subito, rimandando a... quando e se il ddl sarà approvato in aula. Poi il vostro comunicato mi sembra un modo di giustificarsi scritto in un ingenuo politichese (quanto vi pesa la minaccia del "prefisso telefonico"?). Ci si aspettava da voi, quanto meno, che diceste si, si; no, no e invece come vecchi marpioni della politica fate una cosa e ne dite un'altra. Tutto già visto, purtroppo e questo modo di fare rende ingiustificabile anche l'estrema violenza verbale che vi piace usare (e di cui questo blog è strapieno). Tutto già visto, è vero, ma purtroppo certi fatti fanno temere che alcuni di voi potrebbero non limitarsi alle parole forti e insomma, sapete, qualsiasi persona saggia certi rischi preferisce non correrli ed evitare di giocare con il fuoco: se avevo dei dubbi se e chi andare a votare per le europee, devo dire che siete stati bravi, almeno, a fugarmeli del tutto. (che poi le crociate si sa come sono finite...)
  • Gianfranco Mazzeo Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe! Secondo me ormai sei preda di un delirio di onnipotenza. Non pensi ad altro che alle elezioni e ai punti del programma che possono piacere di più agli elettori. Mi pare persino paranoia di potere ogni tanto.... Per favore datti una calmata perchè stai distruggendo tutto quello che di buono che il M5S ha costruito in questi 6 anni!
    • Giacomo B. Utente certificato 4 anni fa
      Ma che onnipotenza!!! Questa è la scelta che il Movimento (e non solo Grillo) s'è data da tempo, sopratutto con le elezioni politiche nazionale. Rompere e cambiare il Sistema anche dal di dentro. E' se non vinciamo ed entriamo in Europa, difficilemnte cambieremo l'Italia. Perchè tanti dei nostri problemi sono di origine edimensione europea. Non sono un densore di Grillo sempre e a spada tratta, ma questa delle elezioni europee e una mossa giusta!
    • STRIANO STEFANO 4 anni fa
      Ricordati però che le elezioni sono una espressione di volontà popolare che viene richiesta specilamente quando questa viene maltrattata; e per combattere questa violazione bisogna aspirare e magari avere anche voglia di vincere (far vincere il diritto di essere ciò che vogliamo che sia, cioè voglio sapere di che colore vuole essere il popolo italiano e tale responso lo accetterò solo perchè democraticamente avuto).Credo in questo di interpretar beppe il quale crede nel responso del popolo.....tutto qui.Se questo lo deciderà chi ha di fatto un abuso di potere (GOVERNI) ALLORA LA NOSTRA DEMOCRAZIA è IN PERICOLO
  • Christian Mk 4 anni fa
    Viviana Vi,Be',se la libertà di opinione consistesse nel poter dire solo cose come"mi piace o non mi piace il cioccolato"allora saremmo davvero una democrazia stile Banana Republic. Fermo restando che ovviamente certe opinioni non le condivida affatto...ma sono allergico ai reati di opinione e alle leggi liberticide,anche se dovessero essere applicate contro le persone più distanti da me per pensiero...
  • maurizio f. 4 anni fa
    Certo! Il cambiamento deve avvenire almeno su base europea! Il virus deve contagiare sempre di più!
  • Lady Dodi 4 anni fa
    la gambaro dice che il 5 Stelle avrà il 5 per cento? E lei? Cosa raggiungerà?
  • giacinto 4 anni fa
    Caro Grillo,è gia una guerra quella in atto.Una banda di finanzieri, potente,ricchissima,che tenta di impossessarsi del dominio mondiale, che non prova alcun sentimento, che non ha alcuna coscienza e che applica alla lettera la filosofia,il dettame della povertà per ottenere la sottomissione della gente e dei POPOLI.L'euro strumento potente di sconquasso globale per la sovranità monetaria,tassello fondamentale nel perseguimento dei loro obiettivi di potere. Puntano sulla meschinità di classi politiche da soggiore facilmente,da utilizzare a loro volta per il soggioco dei rispettivi Popoli. Non si fermeranno davanti a niente ma per fortuna qualcuno resiste, in primis Obama,che ha accettata la sfida, e poi tanti MOVIMENTI che, sia pure con difficoltà e sacrifici, cercano di alzare un argine contro ciò che oramai è evidentissimo. I POPOLI cominciano ad odiare questa oligarchia fatta da tecnocrati ottusi ma obbedienti, forse le elezioni europee si riveleranno un floppy,ma è necessario conquistare almeno uno degli organismi di questo mostro istituzionale, il Parlamento UE,anche se conta poco o nulla,al fine tentare di disinnescare dall'interno questo obbrobbrio. Proprio come in Italia.Ma credo sarà necessaria anche una mobilitazione popolare perchè questi non si arrenderanno ed hanno strumenti per tentare di soffocare ogni aspirazione di vera democrazia. Hanno tanto denaro e tanta gente disposta a negoziare la propria dignità, dubito che utilizzeranno anche la violenza e tutti gli altri strumenti di cui si sono dotati e al di là di quello che giustamente viene ricordato di obbrobbriosonella storia recente dell'Europa,nessuno dice che la perfetta scientificità dei tanti stermini umani compiuti hanno sempre avuto bisogno della compartecipazione di schiere appartenenti alla categoria delle vittime designate pena l'impossibilità di portare a compimento i disegni criminali.Es.I CAPO' Ebrei,i CAPISQUADRA DEI GULAG e così via.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Gli assiomi negazionisti di App: 1. La soluzione finale consisteva nell'emigrazione e non nello sterminio; 2. non ci furono gassazioni; 3. la maggior parte degli ebrei scomparsi emigrarono in America e in Unione Sovietica facendo perdere le loro tracce; 4. i pochi ebrei giustiziati dai nazisti erano criminali sovversivi; 5. la comunità ebraica mondiale perseguita chiunque voglia svolgere un lavoro di ricerca storica onesta attorno alla seconda guerra mondiale per timore che emerga la verità dei fatti; 6. non vi sono prove del genocidio; 7. l'onere della prova sta dalla parte degli sterminazionisti"; 8. le contraddizioni presenti nei calcoli demografici della storiografia ufficiale dimostrano con certezza il carattere menzognero della loro tesi. Ma davvero credete che chi arriva ad affermare queste bestemmie sia uno che 'diritto' di esprimere un'opinione? io esprimo un'opinione quando dico che il cioccolato non mi piace ma non esprimo un'opinione quando nego che vi siano stati 6 milioni di vittime
    • Geppi Pizza Utente certificato 4 anni fa
      Premesso che non tutto quello che ci hanno raccontato corrisponde a verità,come c'insegna anche la storia sull'unità d'Italia,ma anche se ciò fosse non vedo perché avere un'opinione debba essere considerato un reato.Sono degli eccessi che vanno ridimensionati,altrimenti si rischia di stravolgere la logica delle cose e non di meno la costituzione che recita che ognuno ha diritto di manifestare il proprio pensiero ect. ect.
    • matteo mont 4 anni fa
      Signora Viviana,hai mai avuto modo di leggere dei libri scritti da storici revisionisti(sui media definiti sprezzantemente negazionisti)? Soprattutto Carlo Mattogno brilla per precisione nell'esposizione e per ricchezza di fonti.Se gli storici revisionisti inventano delle sciocchezze,non ci sarebbe bisogno di incarcerarli.Basterebbe un confronto storico avulso da ogni pregiudizio.Invece ciò non avviene.Perchè? le affermazioni in storia devono essere suffragate da fonti.Le testimonianze nella scienza storica sono le fonti più "basse".
  • alessndro 4 anni fa
    Il mio pensiero è quello di rendere ogni regione a statuto speciale cioè che il suo interno lordo rimamanga alla regione come in Trentino e lo usi per la propia regione e quello che rimane venga dato allo stato non come adesso che viene mandato tutto e ritorna alle regione una miseria
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE ! Stai un pò più vicino ai ns/ cittadini parlamentari! Che camminino con le loro gambe va bene, ma una consutazione e indirizzo va preso più spesso! Non rinviare l'incontro, devono anche capire che senza i tuoi comizi e il blog non avrebbero voce in capitolo!!!! Alle prossime elezioni chi li candiderebbe e in quale partito o movimento? Il gruppo misto vorrebbe fare un movimento a parte: Con una percentuale da vero prefisso telefonico? Spigalo bene ai ns/ parlamentari.
  • Giulio C. Utente certificato 4 anni fa
    Con Grillo avremo il M5%, l'ha detto la Gambaro. La battuta è bellina. Beppe queste del GAP ti portano davvero al 5%. Scrivi te delle % da prefisso telefonico e ti sputtana mezzo mondo. Se queste del GAP si muovono davvero in modo populistico e soprattutto sapendo fare propaganda, la vedo dura. Il canale digitale, cavolo. Ma che aspetti?
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo grillo(come genovese) ha un pò il braccino corto! Del resto tutti gli altri si abbuffano con i finanziamenti, ecc. e nessuno (TV. e giornali) parla, perchè fanno parte del banchetto! Prendiamoli anche noi così potranno dire che siamo come tutti, visto che non si riesce a far cambiare niente!!!!
  • Angelo Medori Utente certificato 4 anni fa
    la nuova canzone neomelodica napoletana presenta: Gigione-Te piace o'biscotto GIGIONE - O' BALL D'O CAVALLO Gigione - Trapanarella Gigione - la porchetta poi si lamentano pure se quelli del nord li prendono in giro : ande' a laura', barbun!!!!!
  • Pippo65 4 anni fa
    Stavolta mi bannano a vita. http://www.blitzquotidiano.it/rassegna-stampa/libero-parvin-tadjik-moglie-beppe-grillo-furbetta-imu-1694683/
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    PIDDINI SFEGATATI PERCHE NON SCRIVETE SUI BLOG DEI VOSTRI PADRINI-PADRONI..TIPO D'ALEMA,BERSANI, RENZIE, ECC?? FORSE PERCHE SONO TALMENTE DEMOCRATICI CHE VI BANNANO ALLA PRIMA CONTESTAZIONE!?..MENTRE QUI BLOG M5S DEMOCRATICO PER ECCELLENZA...POTETE ESPRIMERE LIBERAMENTE IL VOSTRO MORALMENTE BASSO PENSIERO IDEOLOGICO....
  • Pippo65 4 anni fa
    Sono uccelli senza zucchero.... http://www.blitzquotidiano.it/rassegna-stampa/libero-parvin-tadjik-moglie-beppe-grillo-furbetta-imu-1694683/ Stavolta mi bannano a vita...
  • paoloest21 4 anni fa
    nuovo post
  • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
    Siccome il fenomenop dell'IMMIGRAZIONE riguarda TUTTa leuropa, non dimentichiamoci che fra di noi si era detto: " Devono cambiare tutte le politiche internazionali e occidentali per poter arrivare a ridurre le fughe dai Paesi senza alcun futuro, dai Paesi del terzo mondo. Una posizione forte e chiara come M5S nei prossimi giorni abbiamo il dovere di trovarla e la troveremo, ma lo faremo seriamente e con il coinvolgimento di tutti." Anche per giustificare certe affermazioni che all'evidenza di cotale strage di migranti, potevano essere riferite qualche tempo dopo a tale momento.(Percentuali da prefisso telefonico alle votazioni).
  • Elena M. 4 anni fa
    Al di là delle reiterate e tediose chiacchiere di Grillo, perchè non organizzare una raccolta firme per un referendum contro il trattato di Maastricht? Cosa aspetta Grillo????
  • Alfredo Iorio 4 anni fa
    Riposto, che' ho scritto in una risposta ad un messaggio orripilante. Chi nega la Shoah offende l'umanita' intera, non solo le vittime del nazi-fascismo. Le vittime del nazi-fascismo, nel senso di esseri umani uccisi nei campi di sterminio o di prigionia, furono tra i dodici e i diciassette milioni, non migliaia. Le vittime in senso piu' generale, ovvero gli esseri umani morti perche' Hitler e Mussolini hanno scatenato le loro guerre e repressioni, arriva a circa quaranta milioni, non migliaia. Per fare un milione occorre mille volte mille. La massima di Voltaire non puo' riguardare chi considera l'interlocutore alla stregua di un animale da macellare, e, se lasciato fare, lo macella, lo gasa, lo stupra, lo viviseziona, lo brucia vivo in un forno crematorio (vd Birkenau su wikipedia). All'Italia serve Norimberga. La Germania l'ha avuta, si e' presa tutte le sue responsabilita'. Ed oggi e' un'altro posto rispetto alla Germania nazista. I cittadini M5S in parlamento che hanno fermato la legge contro il negazionismo possono essere o dei coglioni pericolosissimi come quelli che qui sotto invocano Voltaire, la tolleranza democratica, e vagheggiano di una Shoah che offenderebbe *solo* le ***migliaia** di vittime del nazi-fascismo. Oppure quei cittadini M5S in parlamento sono delle persone serie che chiedono all'Italia di non cavarsela, ancora una volta, con una legge che metta la coscienza apposto, ed eviti quel che e' necessario da decenni: che si insegni a scuola, dalle elementari, quante atrocita' ha commesso l'Italia fascista, dalle barbarie in Africa, fino alle leggi razziali e alla responsabilita' diretta e indiretta nella Shoah. Se fosse come nel primo caso, e se cosi' la pensate tutti, questo allora e' un luogo pericolosissimo, perche' cancella la Memoria. La Memoria e' quel che ci fara' andare oltre le tragedie di questa e quella ideologia. Il pressappochismo de ``io tollero tutto, sono democratico``, e' l'anticamero del prossimo nazismo. E io non ci sto'.
    • Antonio M. Utente certificato 4 anni fa
      Eh no caro signore, Voltaire diceva: Io combatto la tua idea, che è diversa dalla mia, ma sono pronto a battermi fino al prezzo della mia vita perchè tu, la tua idea, possa esprimerla liberamente. E di questo si sta parlando non di FARE genocidi o gasare o sterminare, perchè in quanto a questo credo le leggi esistano già (tortura a parte, ma qui si aprirebbe un'altro triste discorso). Io voglio poter pensare e dire che le vittime delle bombe atomiche sganciate dagli USA su Hiroshima e Nagasaki non sono diverse (considerato anche le conseguenze sulle generazioni a seguire) da quelle causate dai nazisti e dai fascisti, lei è libero di pensare che io sia un coglione, questa è libertà.
    • Paolo P. Utente certificato 4 anni fa
      introduci un reato del genere e tra vent'anni permettiti di dire che Berlusconi era un dittatore. Quando arrivano a farti bere l'olio di ricino per farti confessare che la tua visione della storia è del tutto personale e hai tentato di negare l'evidenza (che dipingerà Berlusconi come salvatore della patria che ci ha liberato dalla magistratura) mi verrai a dire che cosa ne pensi di quella legge mentre ti vengono gli spasmi
    • Alfredo Iorio 4 anni fa
      In Germania il negazionismo e' reato.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      La legge sull'antinegazionismo va fatta, i 5* se ne renderanno conto!! Ma in GERMANIA com'è ???? Qualcuno me lo sa dire ????
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    BUONGIORNO BLOG!!
  • klaus k. Utente certificato 4 anni fa
    TFR Vale uno stipendio annuo per operai e statali.....Perche' non lasciarlo nelle tasche deglio operai,sempre meglio dei 14 euro mensili del misero cuneo. Con il fallimento quotidiano delle Ditte, molti non vedranno il TFR (e' trattenuto dalle aziende)....Conosco qualcuno che ha perso 30 mila euro.E i Sindacati dove sono ?
    • ANGELO L. Utente certificato 4 anni fa
      CARO AMICO,SPIACE CHE TUTTI NON CI SI SIA RESI CONTO CHE ESISTE UN'UNICA ALLEANZA SINDACALE ,QUELLA CHE PARTEGGIA FINTAMENTE PER I CITTADINI ,indipendentemente dal loro status,E NELLA SOSTANZA PER I GOVERNANTI.
    • Damiani Alessio 4 anni fa
      Il TFR non è mai perso, se un'azienda fallisce lo paga l'INPS con le ultime tre retribuzioni non percepite. Prima di dire cose inesatte informatevi.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    scusate chi ha fatto fallire l'italia? dico a voi piddini, chi ha fattto fallire il paese? il caimano, vostro alleato al governo e negli ultimi 20 anni? il governo prodi? il governo amato? il governo d'alema? tremonti? dite luridi porci piddini , chi ha fatto fallire il paese? per una volta siate seri, piddini di merda: sputatevi in faccia
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      silvana non hai capito la mia risposta! mai votato pd, sono più stellata di chiunque altro! santa pazienza... era un tizio che mi diceva queste cose non io!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Caro samotracia, o ci sei o ci fai...ora dai la colpa ai grillini? Ma levati dai piedi ,che è meglio ! Non hai risposto alle domande, ma vai fuori tema come ha sempre fatto pd-pdl. Se siamo nella M..da è copa del m5s? Che non prendono nemmeno i contributi(rubati da decenni) dei partiti? Dovevamo fare alleanza col PD? Ma togliti dai piedi e vai a postare sui tuoi..... siti!!!! Ove non puoi nemmeno reclamare!
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Ottaviano, stesse domande o quasi chieste ad un pensionato piddino. vuoi sapere le risposte? la colpa è di grillo che non ha voluto fare un governo col pd per governare, grillo è un buffone vuole tutto lui, quei ragazzini che sono in parlamento sono degli incompetenti (anche deficienti ha detto). ho urlato, ho preso le difese, ho argomentato, ma lui mi ha detto "son pure cose belle quelle che mi dici, ma a te chi te le dice?? che stai a casa di grillo tutti i giorni? io non le sento dire da nessuno le cose che dici tu. i telegiornali parlano chiaro e poi io voterò sempre a sinistra, i principi della sinistra sono quelli validi, lo so che non c'è al governo un uomo che li porti avanti, ma ARRIVERA' UN UOMO DELLA SINISTRA che porterà avanti i principi della sinistra, io intanto voto per loro non per quei buffoni dei tuoi amici!" contro questa gente che vuoi fare?
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    L'Italia avrebbe fatto benissimo a meno dell'Europa è l'europa che non ha potuto fare a meno dell'italia purtroppo... Alla luce anzi, al buio della realtà di oggi, pare che siamo obbligati quindi non possiamo permetterci nessun passo falso, devono andare Persone Valide e SICURE per cui occhio ai potenziali...GAP!!!!!.................
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    ascolate piddini e sellini : dite pure le vostre supercazole su di noi. rimangono pero' limpide le vostre malefatte in sodalizio con il vostro compare di merenda, il pregiudicato di arcore. se l'italia e' fallita ci sara' un colpevole? e questi siete voi , luridi mafiosi piddini che avete governato questo sciagurato paese per 10 anni , come il vostro amico caimano
  • Alessio Caretto Carrozzo (ares33ta) Utente certificato 4 anni fa
    Ho commentato on-line questo giornale: http://viveremaruggio.altervista.org/primo-articolo/ Qui il mio commento: https://www.facebook.com/alessio.carrozzo.3/posts/627865287252305?notif_t=like hanno minacciato di denunciarmi! Hanno avvicinato la mia famiglia per farlo!
  • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
    O.T. A proposito della storia dei professori-saggi costituenti indagati che i partiti e i media IGNORANO? Ieri Gianluca Vacca, deputato del M5S ha interrogato il ministro Carrozza chiedendole “perché non ha sciolto la Commissione, in seguito a quanto emerso, come invece andrebbe fatto in questi casi”. Vacca ha legato la vicenda allo scandalo sui concorsi universitari, che coinvolge anche 5 saggi nominati dal premier Enrico Letta, denunciato dalla Guardia di Finanza e dalla procura di Bari. La ministra ha risposto che, tra l’indagine della procura di Bari, e le irregolarità rilevate nel concorso di diritto Costituzionale, denunciate da Balaguer, non c’è alcuna relazione, ritenendo di non dover né anticipare né sostuirsi alle sentenze della magistratura. Dura la reazione del M5S: “Le responsabilità del ministero sono evidenti perché, dopo la segnalazione del professor Balaguer e dell’indagine interna, avrebbe dovuto sciogliere la commissione e nominarne una nuova. Atto che rientrava nelle sue competenze, ma al quale non ha dato seguito” Lo spread tra Italiani e qualsiasi altro Popolo Civile
  • marco e Utente certificato 4 anni fa
    La GERMANIA E I NOSTRI BUROPOLITICI HANNO LO STESSO BIETTIVO: RIDIMENSIONARE L'ECONOMIA PRIVATA ITALIANA PER FARE SPAZIO A QUELLA TEDESCA CHE IN CAMBIO GARANTISCE LA "STABILITA'" DI STIPENDI DEL SISTEMA PUBBLICO ITALIANO…ALTRO CHE EXTRACOMUNITARI CARO BEPPE, I NOSTRI PROBLEMI SONO COMUNITARI, ANZI COMUNITARISSIMI. BASTA CON USCITE INFELICI PER CREARE CONTRAPPOSIZIONI DA BASSO PROFILO PER ATTECCHIRE SULL'IGNORANZA!!!
  • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
    Quanto diamo fastidio in Parlamento...:) http://blogdieles.altervista.org/colossalefiguradimerda/?fb_action_ids=10201479429260682
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    @ Beppe il Cavaliere Crociato non abbiamo bisogno di un altro eroe abbiamo bisogno della DEMOCRAZIA, abbiamo bisogno della PIATTAFORMA. http://www.youtube.com/watch?v=4gi_IGuKx4U
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      L'imperatore è l'eroe p'Antonomasia...ma,puro,pe' me... http://youtu.be/duCcajdnaXY
    • paoloest21 4 anni fa
      crociato? comunque penso che abbiamo bisogno prima di tutto che questi... ( censored) vadano a casa il prima possibile... primum vivere deinde philosophare!!! m.p.p.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Don Paolo Farinella Domenica 13 ottobre da Bari,il Berlusconino del Pd,il toscanino Renzi, ha detto una cosa lapalissiana che è anche un desiderio onirico di quella che fu una volta la sx del Pci e la sx della Dc: «la legalità è di sx» oppure «Criticare il Colle [leggi: l’imperatore Napolitano] non è lesa maestà». Apriti cielo! Si spalanchino le fogne! Sussultano gli abissi! Come si permette di tirare in ballo il nostro beneamato Dittatore, il nostro Duce,la Luce dei nostri occhi,re Giorgio, proprietario esclusivo dei sacri destini della Patria e della salvezza di Berlusconi? Immediatamente il moderato Quaquaquagliarello quaquaglia l’occasione e grida: «L’amnistia deve valere anche per B. Non è concepibile che una legge non comprenda anche uno solo [cioè lui]» Peccato che il saggio che deve riformare la Costituzione ha approvato una quaquaquarantina di leggi fatte apposta per il sultano, pensate apposta per tirarlo fuori dai guai giudiziari fino al punto di affossare la giustizia per tutti, pur di salvare uno solo, allungando e accorciando processi come fossero fisarmoniche Questo signorino «moderato» osa anche dire – ormai l’impunità è legge – che il suddetto suo padrone e datore di lauto stipendio è «vittima di una persecuzione giudiziaria». E questo qua-qua-qua ha in mano le sorti della Costituzione nello stesso momento in cui calpesta il principio dei principi democratici: la separazione dei poteri (politico, governativo e giudiziario). E’ questo il vero attentato alla Democrazia! E’ questo quaquaquaglio qui che la base del Pd ha osannato nella festa nazionale di Genova. Il Pd non può farlo,perché con lui pranza e cena Violante il cervello sopraffino che studia da una vita come salvare B.Ci riuscirà.L’impegno di tutti,da re Giorgio ai giannizzeri del Pd,agli schiavi del Pdl,va in una sola direzione: abolire la Carta Costituzionale per permettere ai vandali di razziare finché è possibile prima che scoppi la rivoluzione
    • ANGELO L. Utente certificato 4 anni fa
      RIFLESSIONE DI PRIM'ORDINE.CONDIVIDO
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. @trasvolatoreatlantico Sud: Svimez, 790mila famiglie sono a rischio poverta' 17 Ottobre 2013 - 10:57 http://www.asca.it/news-Sud__Svimez__790mila_famiglie_sono_a_rischio_poverta_-1325853-BRK.html
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    gambaro crea nuovo gruppo in parlamento. cosi prendono piu' soldi da spartirsi sono lei una altra come lei, un zzaccagnino .......e poi basta. fino a che l'italia permettera' a gente del genere di fregiarsi del titolo di onorevole o sentaore abbiamo poche speranze di salvare il nostro culo.in fondo quasi tutti i deputati sono come lei: trasformisti ed oppoirtunisti
  • Christian Mk 4 anni fa
    Concordo con chi è contro il reato di negazionismo.E' chiaro che l'Olocausto sia una realtà storica,ma imporre di doverci credere per legge è veramente demenziale(e oltretutto mi sembra che abbiano infilato dentro anche questioni che nulla c'entrano con nazisti,ebrei e seconda guerra mondiale). La sensazione è che una Sinistra incapace di porre rimedio ai problemi concreti della gente di questo paese,stia cercando di rimediare piantando bandierine ideologiche (ius soli,omofobia,reato immigrazione clandestina,negazionismo,etc)per far credere al suo popolo di essere ancora vivo. Spero che un intervento così radicale su un reato di opinione(seppur di opinione priva di fondamento...),non sia una scusa per intervenire con le stesse modalità su altri temi in futuro,creando una serie di dogmi laici,sui quali non si possa neanche fiatare... Detto ciò,in questo caso non mi sento di giudicare la condotta dei nostri ragazzi in parlamento,perchè in materie come questa il rischio di essere strumentalizzati ed esser accusati di Fascismo,era veramente alta.
  • Sauro 4 anni fa
    Ma no! Stato-mafia, Napolitano citato come testimone Ma i giudici di Palermo fissano dei «paletti». http://www.corriere.it/cronache/13_ottobre_17/stato-mafia-napolitano-citato-come-testimone-ma-giudici-palermo-fissano-paletti-21378458-3704-11e3-ab57-6b6fcd48eb87.shtml Praticamente da Palermo potrebbero anche imporre di non interrogare Napolitano. E con quali scuse? Che la trattativa Stato-Mafia è sempre aperta e loro non vogliono farsi nemici? Ci spieghino quale altra colossale balla si sono inventati quegli amici di certi amici!!! Tanto quando anche loro non serviranno più finiranno nella discarica come tutti gli altri prima di loro.
  • Levis D. Utente certificato 4 anni fa
    Credo sia fondamentale mandare al Parlamento Europeo gente preparata! Gli italiani devono sapere che non è più l'epoca della difesa, bensì dell'attacco. Quindi una nuova politica che nessun partito italiano di governo (fortemente compromesso) è in grado di attuare.
  • Levis D. Utente certificato 4 anni fa
    LA grande crisi che ha investito il sistema produttivo italiano non è solo un fatto locale . Certo PDL e PD-L sono altamente responsabili, ma la loro incapacità a livello europeo ha fatto dell'Italia una serva della BCE. Siamo in pieno colonialismo. Il porto di Gioia Tauro è stato acquistato dai tedeschi, il porto di Taranto è stato acquistato dai cinesi, l'agricoltura italiana è indifesa e sottomessa al volere tedesco e francese. Ed i delegati italiani al Parlamento Europeo cosa fanno? Prendono un ottimo stipendio! Solo una forte presenza dei Movimenti può ribaltare e contrastare accordi di interesse e scambi finalizzati al controllo bancario.
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Li lasci fare signor Passalacqua. Queste sciocchezze erano da mettere in conto. Personalmente io ne inviterei qualcun altro a prendere la porta.
  • Anacreonte La Mantia 4 anni fa
    Da qualche tempo una domanda (anche se retorica)mi frulla nel cervello: se Hitler avesse vinto la guerra, cosa sarebbe successo in Europa? Risposta: avrebbe asservito tutti i Paesi europei e la Germania sarebbe diventata una superpotenza anche sotto il profilo economico-finanziario! Guardando a quello che sta accadendo oggi, non si ha l'impressione che le mosse di questa nazione siano volte ad ottenere quel risultato sfuggito ad Hitler, però in maniera più subdola,senza sparare un colpo di fucile? Quello che mi fa inc...avolare è che tutto questo sta accadendo con una sorta di connivenza masochistica, anche da parte del nostro governo. Certamente che anche chi governa(?) l'Europa ha terrore di nuove forze, vedi M5S, che non perseguono gli stessi, personalistici interessi ma gli interessi delle popolazioni, come avviene in Italia. Il M5S ha creato una svolta di cui noi tutti, che subiamo decisioni che non tengono conto delle nostre sacrosante esigenze, dobbiamo approfittare. Questo Movimento DEVE crescere perché rappresenta l'unico baluardo contro lo strapotere di chi da sempre si arricchisce alle nostre spalle e sulla nostra pelle e dei nostri figli, ai quali viene fin da oggi negato qualsiasi dignitoso futuro.
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    adele gambaro assieme ad altri ex m5s,forma un nuovo movimento(prendendo anche piu soldi)..ma lei e gli altri,non sono stati votati per questo,ma bensi' per far parte dello stesso movimento in cui erano iscritti..e se non sono piu in coerenza con il m5s devono solo che dimettersi..pertanto ancora una volta si prendono in giro gli elettori
  • john buatti Utente certificato 4 anni fa
    Il supply degli USA e' stata una farsa messa a segno per arrivare al controllo dell'economia degli USA dai globalisti! Gli stessi che ora attaccano l'Italia tramite il governo Letta e gli stessi che hanno fatto fallire la Grecia portandoli alla bancarotta! Trasferimenti elettronici bancari bloccati dagli USA verso l'estero! http://goo.gl/oIHDKL http://goo.gl/9iE1CQ Buoni pasti verranno bloccati negli USA presto! http://goo.gl/Yuscoi Stiamo assistendo al controllo economico degli USA da parte della banca mondiale e i globalisti - The Globalist! Declassamento sistemico dell'economia Americana verso il controllo economico mondiale! saluti
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Esatto ora dove sono tutti i sostenitori dell'eliminazione del contante?. Hanno la coda di paglia.
  • Francesco 87 (rattodicampagna) Utente certificato 4 anni fa
    io direi una cosa : se alle elezioni europee il pd e il pdl superano il 20%,consiglierei a grillo di lasciar perdere,lasciare gli italiani morire di televisione e balotelli , d'altronde parliamoci chiaro siamo un popolo ignorante,diviso e che non merita niente,neanche le briciole . dopo il m5s,anche in italia esploderà(o rinascerà) la destra fascista come negli anni '20 , sarà sufficiente un buon oratore come farage o come marine le pen(o come lo era mussolini),il volantinaggio propagandistico porta a porta e al 40% ci vedrete loro . non dimenticate che si 9 milioni hanno votato m5s,ma ce ne sono altri 11(e sono in aumento)che un Alba Dorata la voterebbero anche domani...chi ancora non l'ha capito è proprio irrecuperabile oppure si tratta di soggetti parassitari,quasi sempre di sinistra,che vivono di stipendio/sussidio statale.
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    Ri-posto per chi l'ha perso... ¡¡¡HOLA BASE/MOVIMENTO e p.c. Europa!!! NON SERVE ESSERE AFFAMATI PER SOLLECITARE NUOVE LEGGI! La ricca Svizzera ed altri paesi danno l'esempio! LA' LE MULTE SONO PROPORZIONALI AL REDDITO! "Beccato a 290 km/h su un'autostrada svizzera, rischia una multa di quasi 800.000 euro!!! A stabilire il record è un automobilista svedese a bordo di una Mercedes SLS AMG. Rischia una sanzione così salata perché in Svizzera le multe sono proporzionali al reddito. A VELOCITÀ FOLLE - Quasi certamente, il guidatore svedese di 37 anni che venerdì scorso è stato sorpreso dalla polizia elvetica a sfrecciare a 290 km/h sull'autostrada A12, nel tratto tra Berna e Losanna dove il limite è 120 km/h, a bordo di una Mercedes SLS AMG nera, si ricorderà per un bel pezzo del suo record di velocità. Fermato prima che uscisse dai confini svizzeri dalla Polizia Federale di Friburgo, gli sono state sequestrate l'auto (foto in alto) e la patente di guida. Ma, adesso, come riportano diversi quotidiani elvetici, potrebbe rischiare anche una multa di 1,08 milioni di franchi svizzeri, l'equivalente di quasi 800.000 euro. SE SEI RICCO PAGHI DI PIÙ - Il codice penale della Svizzera prevede che l'importo delle multe sia proporzionale al reddito. Un principio al quale si allineano anche quelle comminate a chi infrange le regole del Codice della Strada e che viene applicato anche in Svezia, paese di origine del guidatore “kamikaze”. In questo caso, sembra che all'automobilista svedese possa essere inflitto il massimo previsto per la multa per eccesso di velocità, rapportata alla fascia più alta di reddito: 1,08 milioni di franchi svizzeri. D'altra parte, come ha sottolineato Thomas Rohrbach, dell'Ufficio federale delle Strade, “da chi si può permettere una macchina del genere, è lecito immaginarsi che abbia un reddito non da poco”. L'automobilista si sarebbe scusato dicendo che il tachimetro della sua Mercedes SLS AMG non funzionava correttamente...!". A buon intenditor...
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao, volevo ripsonderti sotto a quello di ieri ma mi e' piu' comodo qui. Io non sono tanto d'accordo sulle cifre delle multe calcolate in base al reddito. Ci sono delle infrazioni che vanno sanzionate molto salatamente e mi spiace per chi si trovera' in difficolta'. Se non sgarravi non incorrevi in sanzioni, chiaro no? Ma io sono troppo drastica, come sempre
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Per Viviana sul negazionismo. La storia la fanno le prove e la realtà, imporre per legge la storia è il più grande crimine contro l'umanità. Non cadere nella trappola.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Balle! I negazionisti rifiutano ogni prova, rifiutano i 6 milioni di vittime e le altre aberrazioni demoniache e si arrogano il diritto di sputare sui morti. Questa pretesa va respinta perché si deve rispettare i morti come si deve rispettare la verità. Nel loro caso non si può parlare di errore di giudizio. Quando si negano i fatti non si è nel caso di un errore di giudizio. Quando si negano i sei milioni di morti fatti dal nazismo c'è un solo intento: glorificare il nazismo!!
    • antonio ancora-buenos aires 4 anni fa
      Penso che Eleonora abbia ragione.anche Fiamma Nirestein,giornalista e scrittrice di fede ebraica sostiene oggi che il negazionismo va combattuto e confutato su basi culturali e non nelle aule dei tribunali.ed in ogni caso,non si puo´pretendere di imporre un pensiero unico,omologato da un manicheo senso del politicamente corretto.
  • antonio ancora-buenos aires 4 anni fa
    Inutile,a mio avviso,illudersi.Qualunque sara´il risultato delle urne,in realta´nulla cambiera´.La funzione del parlamento Europeo,indipendentemente dalla sua futura composizione,e´e restera´puramente pleonastica,tanto nelle funzioni come nella sostanza.Incapace,quindi,di incidere sulle politiche della cosiddetta unione.Conta soltanto la commissione,ipapaveri non eletti della fascia alta parassitaria della burocrazia e la BCE,vera dominus dei destini di tutti.Ormai ivari trattati,tipo quello di Lisbona,per citarne uno,hanno costruito una autentica gabbia che di fatto impedisce al teorico potere legislativo europeo qualsivoglia margine di manovra politica effettiva,concentrando l´esercizio del potere vero per l´appunto nelle mani della commissione.rassegnatevi,quindi:la progressiva,inarrestabile perdita di sovranita´degli stati nazionali impedisce ai singoli paesi l´adozione di misure concrete anticongiunturali capaci di aiutare un effettivo rilancio delle economie reali sempre piu´asfittiche.Peggio ancora,la sovranita´monetaria ciecamente delegata alla BCE potremmo riconquistarla solo a patto di avere il coraggio di abbandonare il sistema euro e magari anche la Ue,senza lasciarci terrorizzare dalle nefaste previsionisui disastri ai quali andremmo in quel caso incontro vaticinati dai miserevoli e miserabili cultori del feticcio monetarista dell´euro.Come se il disastro e la tragedia non fosero gia´giunti ad un livello di insopportabile sofferenza per gran parte di cittadini e aziende,avviati verso una vita sempre piu´grama ed un destino di ineluttabile decozione.Purtroppo vantiamo una classe dirigente pavida,collusa e serva che mai avra´il coraggio di dire ai mandarini di bruxelles:basta,adesso ci riprendiamo le nostre vite e la possibilita´di gestire noi stessi i nostri destini.Si,perche´alla fine penso che a suicidarci saremmo capaci da soli,senza dover chiedere léutanasia di un intero popolo all´europa ed ai banchieri.
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    New Silk Road (via della seta) Step-by-step prende corpo. Pochi mesi fa, attraverso Russia, ferrovia che unisce China con la Ruhr in Germany. Piu' South tra un mese apre ferrovia veloce Istanbul-Ankara. Governo turco annuncia raddoppio linee esistenti. Firmano accordi per una ferrovia BeiJing-Singapore. Mentre altri con il Patriot Act si chiudono nel protezionismo...
  • PAOLO S. Utente certificato 4 anni fa
    E a questa crociata partecipiamo volentieri, convinti, entusiasti! Bisogna rendere l'Europa più democratica, bisogna essere rappresentati nel nuovo Parlamento che acquisisce poteri via via maggiori ma ancora non ha la completa iniziativa legislativa: questa la prima battaglia! L'iniziativa legislativa piena al Parlamento, non veicolata dalla Commissione espressione degli Stati=lobby. E poi organi legislativi asimmetrici: più potere al Parlamento rispetto al Consiglio. Poter contrastare l'evidente sovranità tedesca con una sovranità parlamentare europea! Ci sono, ci siamo, chiamateci e risponderemo!
  • Giacomo Ciulla Utente certificato 4 anni fa
    Ieri 16.10.2013, sul FATTO QUOTIDIANO (giornale che leggo e che continuerò a leggere) è apparso un articolo a firma di Paola Zanca(che non sembrerebbe una giornalista, ma una blogger) in cui si insinuava che il M5S, nella sua metà circa, non aveva dato l'ok alla pubblicazione dei redditi personali online; tale articolo, che è stato ripreso anche da altre testate giornalistiche(?), è stato puntualmente sbugiardato dai diretti interessati con tanto di pubblicazione delle ricevute con cui è stato dato l'assenso alla diffusione di tali redditi. Questo autogol, segue quello di qualche giorno prima, quando Andrea Scanzi(lui si che è un giornalista, ha la mia stima) aveva scritto che Casaleggio si era candidato a Forza Italia nel 2004(falso). Scanzi, sconfessato poi da Casaleggio, ha replicato ammettendo l'errore, ma rilanciando con tutta una serie di precisazioni e postille a supporto della sua tesi, dando a Grillo e Casaleggio del permaloso, risultandone poi, lui stesso ancor di più. Ora chiedo: A Scanzi di usare lo stesso "liberismo giornalistico" ammonendo la Paola Zanca a documentarsi prima di "sparare cazzate", consigliandole una passeggiata prima di scrivere(a Grillo aveva consigliato youporn); ai lettori del Fatto invece chiedo di non tenere conto di quell'articolo che, sebbene diffamatorio(ad arte, visto che tale Paola Zanca scrive solo contro il movimento), non toglie nulla alla professionalità del FATTO, di cui continuerò a rimanere lettore.
    • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
      quoto in toto.. il Fatto dovrebbe liberarsi di alcune zavorre, ma resta una belissima esperienza editoriale
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. sono particolarmente vicino ai bolognesi che devono sorbirsi tutti i giorni tal giorgia diani girare per le belle vie et piazze della dotta città.
    • paoloest21 4 anni fa
      :)) troverà alfine pace...
    • Angelo Medori Utente certificato 4 anni fa
      pensa a quelli che si devono sorbire la viviana tutti i giorni a cominciare dal negoziante alla vicina di casa : neanche gli extra che sono in giro a fare un cazzo , suoi amici fratelli, la vogliono vedere per non farsi rompere le pelotas!!!
    • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
      ... Lucifero ha pronti per ESSA una schiera di Satiri nerboruti
    • paoloest21 4 anni fa
      eccerto! cosa ti potevi aspettare da una del piddì? :)
    • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
      ..si era presentata a me un'anima poco linda e l'ho invitata a ripulirsi prima di salir sul mio traghetto.;-)))
    • paoloest21 4 anni fa
      est già stata negli inferi?????
    • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
      ..è per caso quella a cui non piace il mio eloquio?
    • paoloest21 4 anni fa
      si è affzionata... era venuta per colpire ed est rimasta affascinata dal mondo nuovo che le si parava innanzi agli occhi:)
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      Generale, ma cosa dice???? ....sta sempre qui (tale Giorgia), come fa a girare per la città???...... e, comunque, è uno spasso!!!!! :))))
  • giorgia diani Utente certificato 4 anni fa
    A VIVIANA: FATTO UNA VITAAAAAAAAAA CI AMMORBI
  • vincenzo matteucci 4 anni fa
    Dalla padella alla brace ! Questo sarà il "nuovo finanziamento" ai partiti ! Sempre di più la "partitocrazia" sta dimostrando che, "senza qualche finanziamento PUBBLICO" non ce la farebbe ! Stanno fornendo "nuove frecce" per l'arco del MoVimento 5 Stelle !!!!! www.comitato98miliardi.altervista.org
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    premetto che per quel che sto per scrivere, chiedo scusa a tutti coloro che non hanno un lavoro e vivono nella miseria e nella necessità. Ragazzi, da domani potrò far ripartire l'economia grazie ai 150 euro LORDI annuali in più nella mia busta paga.... poco importa se dovrò pagare tasse dal nome strano e cammuffate da servizi FANTASMA resi alla collettività...quel che conta è NON COMPRENDERE ....vero????? GOVERNO LETTA V E R G O G N A!!!!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. """NEW YORK (WSI) - L'agenzia cinese di rating Dagong, considerata più indipendente rispetto alle tre sorelle Fitch, Standarde Moody's ha tagliato il rating sul debito degli Stati Uniti da "A" ad "A-". La valutazione è la stessa attribuita a Panama, peggiore del giudizio sul Bostwana. Nel motivare la propria deciisione, l'agenzia ha affermato che il governo americana rimane, nonostante l'accordo, sull'orlo di una crisi default che non può essere smorzata nel prossimo futuro". "Una crisi del debito porta a una crisi politica, che a sua volta peggiora la crisi del debito", ha sottolineato Dagong. Lo spettro del default americano è stato per ora scacciato, con l'accordo in extremis raggiunto tra Repubblicani e Democratici del Congresso Usa. Riapre il governo federale, chiuso dallo scorso 1° ottobre, tetto sul debito innalzato fino al prossimo 7 febbraio. Ma molte incognite rimangono, e come dimostra anche la performance dei credit default swap (cds) sui Treasuries a 5 anni il rischio default rimane in crescita +50% rispetto a un mese fa appena. """ ps @enricoletta ""Moody's conferma outlook negativo banche italiane"" ""L'agenzia di rating cita come motivi "fragilità economia italiana, prestiti inesigibili e deboli profitti"."" http://www.wallstreetitalia.com/article/1634319/rating/moody-s-conferma-outlook-negativo-banche-italiane.aspx
  • Antonio M. Utente certificato 4 anni fa
    Premetto che non sono un negazionista, ma basta col farsi scrivere le leggi dalle lobbies qualunque genere esse siano. Sono contrario innanzi tutto per questo motivo alla legge sul negazionismo, poi condivido il pensiero di Massimo Fini: http://www.massimofini.it/2011/no-al-reato-di-negazionismo Ma nessuno ricorda più la massima di Voltaire: Io combatto la tua idea, che è diversa dalla mia, ma sono pronto a battermi fino al prezzo della mia vita perchè tu, la tua idea, possa esprimerla liberamente. ???? E questa sarebbe democrazia? Abbiamo chiesto di cancellare il reato di vilipendio al Capo dello Stato perchè è assurdo che uno non possa esprimersi liberamente ed andiamo ad introdurre un altro reato di opinione? C'è qualcosa che non torna. Per dirla tutta quello che sto scrivendo potrebbe essere già interpretato come negazionismo, e quindi se fosse già in vigore questa legge potrei rischiare l'arresto da 1 a 5 anni. Per cosa? Per aver difeso la libertà di espressione? Se andiamo avanti così finirà che non si potrà più dire che la TAV non serve a nulla, che gli inceneritori fanno morire di cancro la gente, che alcuni preti sono pedofili o sostenere che siamo schiavi delle banche o di Bilderberg. Lo so che il negazionismo sostiene tesi assurde e offensive per le migliaia di vittime del nazi-fascismo, ma è vero anche che non è l'unico crimine dell'umanità, cosa dovremmo dire degli indiani d'America (e dei film western che li hanno per anni dipinto come degli assassini efferati) o degli indios sudamericani sterminati dalle missioni cristiane caritatevoli, senza parlare degli schiavi africani deportati per decenni ai quali non mi sembra sia mai stato riconosciuto alcun risarcimento visto lo stato in cui vivono i loro discendenti in Africa. Spero ci siano altri cittadini che intravedono in questa legge un grosso rischio alla libertà individuale di ognuno di noi e spero che il movimento difenda anche questa opinione.
    • Antonio M. Utente certificato 4 anni fa
      Non mi sembra io abbia scritto di negare, ma vede come Lei mi ha dato del coglione, quello che mi spaventa un giorno mi si possa dare del delinquente solo per aver preteso di difendere la libertà di espressione. E non credo che il problema sia quello di stabilire se le vittime siano state milioni o migliaia fosse stata anche una sola la gravità del crimine sarebbe stata esattamente la stessa considerato il pensiero da cui derivava. Rifiuto categoricamente l'accusa che le mie parole siano in difesa del negazionismo o di qualsiasi altra aberrante teoria, ed auspico che si possa serenamente discutere senza dover essere tacciato di simili accuse (queste sì al limite del razzismo!)
    • Alfredo Iorio 4 anni fa
      Chi nega la Shoah offende l'umanita' intera, non solo le vittime del nazi-fascismo. Le vittime del nazi-fascismo, nel senso di esseri umani uccisi nei campi di sterminio o di prigionia, furono tra i dodici e di diciassette milioni, non migliaia. Le vittime in senso piu' generale, ovvero gli esseri umani morti perche' Hitler e Mussolini hanno scatenato le loro guerre e repressioni, arriva a circa quaranta milioni, non migliaia. Per fare un milione occorre mille volte mille. La massima di Voltaire non puo' riguardare chi considera l'interlocutore alla stregua di un animale da macellare, e, se lasciato fare, lo macella, lo gasa, lo stupra, lo viviseziona, lo brucia vivo in un forno crematorio (vd Birkenau su wikipedia). All'Italia serve Norimberga. La Germania l'ha avuta, si e' presa tutte le sue responsabilita'. Ed oggi e' un'altro posto rispetto alla Germania nazista. I cittadini M5S in parlamento che hanno fermato la legge contro il negazionismo possono essere o dei coglioni pericolosissimi come voi due di questo messaggio e relativa risposta, oppure delle persone serie che chiedono all'Italia di non cavarsela, ancora una volta, con una legge che metta la coscienza apposto, ed eviti quel che e' necessario da decenni: che si insegni a scuola, dalle elementari, quante atrocita' ha commesso l'Italia fascista, dalle barbarie in Africa, fino alle leggi razziali e alla responsabilita' diretta e indiretta nella Shoah.
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Condivido la tua riflessione. La storia non può scriverla la legge ma le prove . I quattro senatori del M5S che hanno chiesto la revoca del provvedimento in sede deliberante per l'esame del ddl che introduce il reato di negazionismo" sono stati grandi. Sono nelle dittature si nasconde la verità a suo di legge! Bravi M5S
  • Silvia Fossi 4 anni fa
    Andiamo pure alla crociata!!! Cuori in alto, sempre! Hasta
  • 3mendo 4 anni fa
    Di questa "crociata" mi preoccupa solo una cosa: arriveranno tanti infiltrati pronti a salire e prendere posto, pur di essere nella questione. Sono quelli di sempre ai quali del M5S interessa nulla, o almeno interessa solo come posto o eventuale trampolino di lancio. Con questa gente MAI avremo possibilità di espansione. Penseranno solo a sé stessi come hanno fatto in alcuni casi anche a Parlamento, e poi sono stati dimessi. Tutta gente che con noi ha nienete a che fare, ma sfrutta l'occasine che da altre parti mai avrebbe. Loro vogliono fare un M5S ad personam, entrano e vogliono cambiare le regole, impartiscono ordini a livello partitico-politico e poi si fanno passare per povere vittime. E guardate che ce ne sono ancora troppi, e non vogliono uscire dal discorso M5S per una questione molto semplice: solo qui si accettano cittadini qualunque e non c'è bisogno di fare il famoso "tirocinio politico". Spero che le regole "d'ingaggio" siano state studiate per allontanare tali personaggi o avremo da lottare come già accaduto.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Don Paolo Farinella .. il 2 agosto avevo scommesso che saremmo arrivati all’amnistia o comunque al salvacondotto per il ladro di Stato e corruttore nazionale. In qualsiasi altro Stato di Diritto, non si sarebbe fatta nemmeno una parola o un sospiro, ma alla lettura della sentenza, il giudice avrebbe chiamato le guardie e lo avrebbe messo in catene e lo avrebbe buttato in una cella di sicurezza. Invece abbiamo assistito al ludibrio di una finta repubblichetta, in cui un condannato in 3° grado entra tra gli inchini in Senato, si alza, prende la parola e promette la fiducia al governo, dopo che per giorni ha minacciato di farlo cadere. Il capetto del governo, tale Letta, invece di alzarsi e rifiutare il suo voto perché indecoroso e sporco in quanto di evasore ufficiale dello Stato, cosa fa? Sorridendo al servo del ladro che gli sedeva accanto, in Senato, ha detto per due volte con senso di ammirazione rivolto al truffatore: «Grande! Grande!». Parli per lui, il Letta, rappresentante di un governo non legittimo, ma non parli per gli Italiani e le Italiane oneste che mai si piegheranno alle conventicole di convenienza, sacrificando le fondamenta stesse dello Stato e delle Istituzioni democratiche!». Questo democristiano di ritorno nomina saggi e manomette l’art. 138 della Costituzione che è l’architrave della sacralità della Carta. Senza di esso, tutto è lecito, anche l’illecito, senza di esso, tutto «se po’ fa’».
    • Enzo Chiesino Utente certificato 4 anni fa
      Completamente e totalmente concordo con Lei, siamo indignati da questa gente senza nessun scrupolo e dirittura morale.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Tutti i politici sono bugiardi ma Enrico Letta si sta manifestando come uno dei più grandi mentitori italiani. Con la sua aria melliflua, ipocrita e fintobuonista ci rifila ogni giorno la sua dose di menzogne senza battere ciglio in un modo falso e insinuante che fa invidia allo stesso Berlusconi
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      e infatti per te Letta è la verità fatta persona! ma fammi il piacere!!!
    • giorgia diani Utente certificato 4 anni fa
      e tu una povera fomentatrice ingiallita
  • claudio mario fallanca Utente certificato 4 anni fa
    SI AVANTI TUTTA ALLA GRANDE ANCHE IN EUROPA
  • giovanni(vicenza) 4 anni fa
    Ciao a tutti , vi ho scritto oggi solo per raccontarvi una piccola vicenda che capitata a tutti i miei concittadini. Abito in provincia di Vicenza e qui in questi giorni ci sono arrivate le nuove tasse da pagare. Tanto per non girare le parolevi vi dico cosa è cambiato. Ora da tutte le belle modifice di Letta e Co ci ci siamo ritrovati a pagere molto di più di prima . Ed a questo punto vi chiedo :che cazzo ci fanno li al governo “i soliti” capaci solo di cambiare l'ICI- l'Imu , il Tise ecc .. servono solo a prenderci per il culo con le solite storiette dell'orso ?? E' inutile che qui al blog continiuamo a sblatrare tra di non con tante seghe mentali ma non riusciamo mai a fare un cavolo, dato che al governo ci hanno messo anche un muro davanti al M5S.....perchè devono difendere ciecamente i loro capitali....Cosa ci vorrebbe ora ,una piccola rivoluzione ? O intanto abbandoniamo lo schifo dell'euro ?quello che ci ha realmente rovinato l'economia del paese mentre le banche lo continuano a difendere a spada tratta. Nulla..non si fa mai nulla. tutti aspettato la botta finale quando dopo rimpiangere non servirà più a nulla.. Io proporrei anticipatamente un corso obbligatorio a tutti cittdini italiani di qualche ora per fargli capire come siamo realmente messi dato che la Rai come mezzo d'informazione è solo un'istituzione politica che serve solo a raccontare balle agli ingenui, dato che ce ne sono molti tra gli italiani. Intanto io abbandonerei l'euro prima di farci succhiare del tutti gli ultimi risparmi che ci restano , anche se subito non sarà un mossa molto economica per le nostre stasche, ma almeno eviteremo di diventare una vera grecia 2. Finiamola di lasciaci bindolare dalla stampa e dai politici attuali......non ho alcun desiderio di trovarmi povero assieme a voi per colpa di 4 inutili fanfaroni con la cravatta.
  • Daniele V. Utente certificato 4 anni fa
    IL VERO NEMICO E' IN CASA! Sono sempre stato scettico sul concetto di Unione Europea ma penso che il problema non è la BCE di per se ma i nostri connazionali "politici" che si sono affrettati a calarsi le braghe, per pochi euro, condannando un paese intero.
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      ma si, certo..... era solo una battuta...:)))
    • Daniele V. Utente certificato 4 anni fa
      @ Alnair Gru Eufemismo ;)
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      per pochi euro????
  • graziano . Utente certificato 4 anni fa
    di Zaccagnini spaparazzato alla tavola del ristorante di Montecitorio, abbuffandosi alle spalle del suo elettorato, la gambaro rappresentante di se stessa per non parlare della de pin ( lacrime di coccodrillo ) anitori vera nullità, questa masnada di gentaccia ha formato l'ennesimo gruppo di niente , appoggiando Findus letta nella speranza che la legislatura duri in eterno cosi da contabilizzare un lauto guadagno alle spalle dei cittadini, purtroppo anche nella cassa delle migliori mele ne troviamo sempre qualcuna marcia, auguri nullità!
  • Mario Donnini 4 anni fa
    in alto i cuori e "duri ai banchi". Voga e scia! si cambia rotta! Alla fine anche le "Banche" verranno fuori da questa asfissia; ma hai parlato di "PROCESSO DEMOCRATICO" e di Grecia e chiedo: "Cosa è andata a fare la polizia segreta europea EUROGENDFOR in Grecia? Cominciamo a pubblicare il tuo Blog, il nostro BLOG DI EVASIONE, in francese e in tedesco?
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    Mi pento e mi dolgo di aver votato per questo Movimento. Dopo le posizioni leghiste di Grillo e la posizione sul negazionismo siamo alla rifondazione del vecchio Movimento Sociale, roba per cui pure Fini si era dissociato andando a chiedere scusa in Israele. I parlamentari sono allo sbando in Parlamento, alcuni hanno paura di prendere posizione, altri non sanno nemmeno di cosa si sta parlando vista la scarsa cultura politica. Era un esperimento interessante, fallito, purtroppo.
    • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
      torna a votare sel o pd e non ci rompere i coglioni, scema
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      post di totale idiozia
    • marli grillo 4 anni fa
      non ti pentire e non ti dolere cara cittadina, nessuno è allo sbando nel movimento, è cosi' democratico che prima di prendere qualsiasi decisione, ci si deve confrontare, non è facile,le idee e le scelte sono di grandissimo spessore e di rispetto verso tutti, rifleti e non ti fare abbindolare dalle solite notizie false, la vecchia politica ci ha portato in queste miserevoli condizioni.La speranza è nei cittadini normali che vogliono occuparsi di altri cittadini e non vogliono lascare indietro nessuno. rifletti.
    • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
      ne prendiamo atto! torna a votare quelli di prima e bon voyage
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    CAPITOLO I LA TUTELA DELLA SALUTE PUBBLICA 1. Salute e Costituzione L’articolo 32 della Costituzione della Repubblica I taliana recita: “La Repubblica tutela la salute come fondam entale diritto dell’individuo e interesse della collettivi tà, e garantisce cure gratuite agli indigenti. Nessuno pu ò essere obbligato ad un determinato trattamento sanitario s e non per disposizione di legge. La legge non può in nessun c aso violare i limiti imposti dal rispetto della persona umana.” Il primo comma dunque, definisce la salute “diritto fondamentale dell’individuo” ed afferma l’inequivoc abile dovere della Repubblica di tutelarla, sia in relazi one alla posizione soggettiva del singolo, sia in riferiment o al più generale interesse della collettività. La Costituzi one della Repubblica Italiana è formata di norme aventi un ca rattere “precettivo” e pertanto suscettibili di un’applicaz ione diretta ed immediata e norme di carattere “programmatico”, le quali, per loro natura, hanno trovato efficacia in un momento successivo all’entrata in vigore della Carta Costituzionale...anche qui non ci siamo..
  • GAETANO S. Utente certificato 4 anni fa
    Il problema fondamentale è che se anche dovessimo stravincere le elezioni europee, portando finalmente gente onesta e soprattutto PREPARATA a leggersi punto per punto tutte le LEGGI EUROPEE che gli passano sotto il naso, al massimo potremmo eleggere 35 parlamentari se avessimo un consenso intorno al 50%. Con 35 parlamentari su 750 cosa potremmo mai fare? Anche sapendo che il PARLAMENTO EUROPEO non ha CONCRETAMENTE NESSUN POTERE! Il potere LEGISLATIVO è in mano alla COMMISSIONE EUROPEA, potere influenzabile solo dal CONSIGLIO EUROPEO (formato dai presidenti del consiglio degli stati aderenti all'Unione). E' in questi due organi dell'UE che si concentra il potere decisionale dei destini di milioni di cittadini europei. Per avere un vero potere di modifica dei trattati occorre avere non solo il GOVERNO del nostro paese, ma avere un consenso maggiore del 55% nel consiglio europeo (quindi almeno 16 rappresentanti del consiglio favorevoli a modificare i trattati) altrimenti non si può modificare un bel niente. Va da sè che l'unica soluzione plausibile è USCIRE dall'EURO, una volta vinte le elezioni politiche nel nostro paese. E da li contrattare la fuoriuscita dall'euro e finalmente riacquistare la nostra sovranità monetaria. Una volta riavuta la nostra sovranità monetaria, NESSSUN PAESE al MONDO potrà dirci COME e QUANDO RIPAGARE l'eventuale % di DEBITO che abbiamo verso di loro e potremmo finalmente fare politiche di occupazione e di investimento per riqualificare il territorio italiano. Una proposta economica concreta è la MMT che è anche la più votata sul nostro Blog. Se sei veramente democratico come dici, apri un dialogo con Paolo Barnard e l'economista Warren Mosler e magari alla prossima campagna elettorale non dovrai solo puntare sulla critica e sull'attacco dei nostri disonesti avversari, ma anche su messaggi di speranza e di ottimismo. Non fare lo stesso errore che fece la sinistra che era buona solo a criticarti, tendi la mano a Barnard e cambiamo questo paese
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Sicilia, segretario Ars in pensione a 57 anni: buona uscita da 1 milione e mezzo...Una buona uscita che ogni probabilmente sfiorerà il milione e mezzo di euro per un dipendente pubblico che andrà in pensione a 57 anni e che era titolare di uno stipendio di 13mila euro sedici volte... http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/16/sicilia-segretario-ars-in-pensione-a-57-anni-buona-uscita-1-milione-e-mezzo-di-euro/746146/
    • Angelo Medori Utente certificato 4 anni fa
      ancora siete convinti che Bossi aveva torto con quel famoso muro ?
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    Aricolo 1-- L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. » (Articolo 1 della Costituzione Italiana) L’articolo 1 fissa in modo solenne il risultato del referendum del 2 giugno 1946:...non sara' per questo che molti vogliono cambiare la costituzione?bisognerebbe mettere agli arresti i nostri politici che non rispettano neppure l'articolo 1..il lavoro dove'???
  • Carlo M. Utente certificato 4 anni fa
    Dall'unione europea bisogna solo uscirne al più presto.
  • Angelo Medori Utente certificato 4 anni fa
    Grillo e Casaleggio non riescono a mettere d'accordo i deputati: salta l'incontro di venerdi. I "cittadini" divisi su tutto tutto regolare: dove sta il problema ? queste sono le normali semplici conseguenze nell'aver elevato a milionari i primi straccioni fancazzisti pseudo acculturati che passavano per strada grazie a 4 click
  • Alessio Suglia 4 anni fa
    Voglio un cambiamento. Voglio un movimento che sappia quanto puzza la strada, che ho odore ha la fatica , che profumo abbia la solidarietà e il sapore di sentirsi uniti sotto una bandiera. Voto M5S . Il mio compito , fare in modo che altri lo votino. Datemi materiale, spunti di riflessione da condividere e andiamo avanti .
  • luca cappilli Utente certificato 4 anni fa
    La 1 cosa e denunciare che in Italia per 40 anni ci sono stati i BANDITI ASSALTAVANO SISTEMATICAMENTE LA DILIGENZA
  • Angelo Medori Utente certificato 4 anni fa
    Il profilo facebook "Dimissioni di Cecile Kyenge", aperto il 19 agosto, ha raccolto in meno di 2 mesi più di 40 mila like. E sulla pagina non mancano i commenti "pesanti" indirizzati al ministro. Tanto che Davide Baruffi, deputato modenese del Pd, sta valutando se "segnalare la pagina all'amministrazione di facebook stessa, per chiederne il controllo". Ma intanto la pagina ha un largo seguito: Il post in cui si festeggiava il traguardo dei 40mila click ha raggiunto in poche ore quasi 400 like. I creatori spingono continuamente gli utenti a cliccare sul "mi piace". Nell'immagine copertina scrivono: "Se non ne fai una questione di pelle ma di idoneità e ritieni l'attuale ministro inadatta al ruolo che ricopre metti un 'mi piace' alla nostra pagina, facciamo valere la nostra voce", scrivono nell'intestazione gli ideatori del profilo, http://www.huffingtonpost.it/2013/10/16/cecile-kyenge-facebook_n_4107132.html?utm_hp_ref=italy alcune foto , per capire quanto e' amata la kyenge. gli unici che non lo hanno ancora capito sono quei matti antiitaliani di sinistra con il supporto di sel e grulli!!!
    • Er caciara..... Roma Utente certificato 4 anni fa
      Non si tratta solo di colore della pelle. Una donna del genere, esprimendo quelle volonta', razziste al contrario, non merita di avere responsabilita' governative nella ns.Nazione, considerato che "madame" non fa altro che offendere sia l'italia che gli Italiani.
  • Alfredo Caccianini Utente certificato 4 anni fa
    Mi piacerebbe dar ragione a Capitan findus, per cambiare l'Europa delle banche.PS in Italia tanta gente e' già fuori dall'euro, uno sono io,NON ho un euro in tasca più fuori di così.
    • massimo CASCINO Utente certificato 4 anni fa
      hahahaha!!!!bella questa...purtroppo è una sacrosanta verità!
  • Angelo Medori Utente certificato 4 anni fa
    Sbarcati a Pozzallo 108 migranti recuperati da un mercantile, altri 93 arrivati a Siracusa a bordo di un gommone. altri 200 da mantenere a gratis, ovviamente tutti richiedenti asilo senza soldi e documenti e nessuno clandestino "a cassa cie' guera" per pasqua dopo i ricongiungimenti saliranno a 2000 per fine anno saranno 2500 per i pargoli che metteranno al mondo : chi li mantiene? li manteniamo con tagli alle pensioni, accise, tasse, trise, ticket , pattume, imu e cazzate varie di sigle nuove!!!
  • andrea s. Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S ripercorre le tracce, in maniera assolutamente non violenta, di quella che fu la Rivoluzione Francese. Quando anche le potenze europee cominceranno ad avvertire il profumo di democrazia, che tanto temono, ci ritroveremo "sotto attacco" non solo da parte dei nostri politici corrotti, ma di tutti i poteri forti che hanno condotto questa nazione e questo continente in ginocchio! Porteremo avanti un attacco sfiancante, a colpi di democrazia e costituzione! SIAMO PRONTI!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. @quellichehannounpo'disoldidaparte ""Alert JPM: via al controllo dei capitali?""" ""NEW YORK (WSI) - A leggere la missiva viene la pelle d'oca, e subito il timore è quello che potrebbe accadere in altre banche di tutto il mondo. La lettera è inviata da JP Morgan ai suoi clienti e riporta lo spettro del controllo dei capitali.A partire dal 17 novembre del 2013: "Non potrete più inviare i bonifici internazionali. Sarete ancora in grado di inviare bonifici domestici e ricevere bonifici sia domestici che internazionali. Cancelleremo ogni bonifico internazionale, inclusi quelli che avevate intenzione di inviare a partire da questa data". "Il limite delle vostre transazioni in contanti sarà di $50.000 per ciclo di statament, e per account". segue su http://www.wallstreetitalia.com/article/1634327/banche/alert-jpm-via-al-controllo-dei-capitali.aspx
    • paoloest21 4 anni fa
      hai ragione:))))))))))))))
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      sorry per la battutaccia... spero non mi darà i giorni di consegna
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      @beatilorocomunque ahahah!
  • PAOLO PETRAROLO Utente certificato 4 anni fa
    Mai più i partituncoli tradizionali riceveranno un mio voto. Mai più. Fiducia al M5S e un ringraziamento a Beppe Grillo e G. Casaleggio per averci aperto gli occhi. Un ringraziamento particolare a tutti i cittadini del M5S che ci stanno onorando con il loro lavoro nella tana dei leoni (Parlamento). Alle elezioni europee sarà una battaglia senza quartiere. In alto i cuori!
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Vittorie di Pirro Forse non tutti ricordano che Craxi, all' apice del suo periodo, sbandiero' Italy che aveva superato UK per GDP ed era diventata 5a potenza economica. Immediatamente la Tatcher, gran volpona, disse: allora Italy deve pagare di piu' per Europa... Anche questo contribui' a lievitare il debito che tutt'ora opprime l'ex BelPaese.
  • Domenico Laurenza 4 anni fa
    Salve, è incredibile, a poche ore dalla approvazione della (inutile) legge di stabilità quasi tutti i vecchi partiti se intervistati fanno trapelare che è stato solo un ennesimo spot e che in sostanza non serve a nulla, non serve alla ripresa dell'economia. Allora mi domando e dico : perchè azzo l'avete approvata ? ed ora, perchè volete far intendere di non averla voluta approvare come se volessero scaricare le colpe altrui di tale legge.Vuoi vedere che tra qualche giorno capitar findus dirà che è stata voluta dal movimento 5 stelle ? Secondo me siamo già in campagna elettorale....fanno le minchiate e poi non ne sanno nulla ! bah....che schifo ! pooooveri piddini e piddiellini se ancora esistono..... Forza M5S
  • Angelo Medori Utente certificato 4 anni fa
    viviana, ma invece di prenderti il 25 % del blog , non era piu' semplice postare: hei, peones barbun gnurant , se volete erudirvi un po' andate sul mio sito masada e fatevi un po' di cultura. oggi ho postato qualcosa sui sumeri, sulla nocivita' dell'ossido di idrogeno in soluzione acquosa , l'oroscopo del giorno attraverso la lettura dei cerchi della cipolla nigeriana e il cavallo come animale di compagnia (che la mia amica brambilla mi ha chiesto il favore di postare) e votatemi, altrimenti vi faro' nu mazzo tanto tutti i giorni!!! bene!! e adesso che vi ho fatto il cazziatone vado a rompere i coglioni sugli altri siti!!!
  • Enzo Chiesino Utente certificato 4 anni fa
    Quale sarà la posizione del M5S alle prossime elezioni Europee ? 1) Programma 2) Posizione verso altri movimenti Europei 3) Rappresentanti che dovremmo eleggere Grillo traccia le linee principali mettile in discussione , troviamo una collocazione ben precisa. Movimento sempre .
  • graziano . Utente certificato 4 anni fa
    più cazzate dicono più fanno capire anche ai sordi che non vogliono sentire di che pasta sono fatti, la boldrini? una nullità presentata per buona, napulitanus? un povero (ricco alle spalle nostre) quaquaraquà che crede di esser furbo e invece è un povero stronzo, non parliamo poi dei vari gasporri, loro proprio fanno concorrenza a laqualunque, spero solo che i nostri ragazzi facciano opera di chiarimento in quell'elettorato che ancora crede nei lupi con la pelle d'agnello, una sana onesta spiegazione di ciò che hanno fatto fino ad ora e di quanto li anno raggirati, e ha parte i conniventi con il potere attuale, che aderiscano alle idee del movimento per una giustizia sociale più equa e più giusta
  • vito asaro 4 anni fa
    se usciamo dall'europa diventiamo poveri?solo poveri?.....allora usciamo subito.oggi oltre che poveri siamo anche schiavi e disperati.
    • Happy Future 4 anni fa
      No, sono istintivamente sicuro che dalla trappola se ne può uscire. Quello che temo, invece, è che la cattiveria dei nostri politici è tale che vogliono sfasciare la nazione aiutati proprio dall'UE. In altre parole il debito sarà così enorme, che non si potrà fare altro che spalmarlo sulle regioni, con l'abolizione totale dello stato centrale. Praticamente questi "volpini" si vogliono defilare, dopo aver "distrutto" la nazione. E l'ìnizio del processo è con quei delinquenti della lega! Come facciamo a fermare questo cancro in fase terminale? Speriamo che i sei mesi di Presidenza Italiana all'UE non basti per avviare lo smembramento. In Italia c'è solo poco ancora da spicconare per mandar giù il palazzo!
  • Leonardo Prato 4 anni fa
    Io ho votato M5S per il programma; non voglio che i parlamentari M5S votino a favore di cose che non sono nel programma; le testine di kazzo komuniste che sono dentro il movimento e che vogliono l'indulto, lo ius soli, più diritti agli omosessuali e quant'altro SI DEVONO LEVARE DAI COGLIONI!!!!. Beppe, Casaleggio, non scendete a patti con chi ha rovinato l'Italia altrimenti il M5S non ha più senzo di esistere.
  • nazzario tomassetti 4 anni fa
    STAMATTINA 17/10: TRASMISSIONE RADIOFONICA PRIMA PAGINA DI RAI TRE; IL GIORNALISTA CONDUTTORE GLI ULTIMI DUE MINUTI HA SFERRATO UN ATTACCO CONRTRO IL M5STELLE IN MODO DEL TUTTO GRATUITO TACCIANDO IL MOVIMENTO DI INUTILITA' POLITICA. IL GIORNALISTA SCRIVE SU REPUBBLICA. INVITO TUTTI A RIASCOLTARE IN PODCAST GLI ULTIMI DUE MINUTI DI TRASMISSIONE RADIOFONICA. E' UNA VERGOGNA. SONO TUTTI UNITI CONTRO IL M5STELLE.
  • Enzo Chiesino Utente certificato 4 anni fa
    Sig. Grillo, alcuni giornali sventolano la notizia relativa alla manovra eseguita dalla sua signora per evadere l'IMU. Capisco che sia antipatico pagare una imposta anche a mio giudizio non giusta, nella sua posizione però non dovrebbe esporsi a tali critiche che verrebbero stumentalizzate dagli ottini giornalisti (servi). Non conta se ministri comprano casa e non sanno chi la paga, se onorevoli ricevono benefit che non ricordano di aver ricevuto, se ricercatori come il prof. Zicchichi spendono e spandono in progetti assurdi e inutili, su questi bisognerebbe aprire indagini serie. Se la sua Signaora non ha pagato l'IMU giusta, (se poi è vero) regolarizzi subito la posizione. Grazie.
  • NIk 4 anni fa
    Caro Beppe, ridiscutere l'Euro e i poteri della UE è una questione di vita o di morte. Sono pazzi! Questo articolo di oggi su Forbes fa venire i brividi visto che parla di: controllo di persone, capitali, espropriazioni da fare ispirandosi ai metodi usati dopo la prima guerra mondiale "“There is a surprisingly large amount of experience to draw on, as such levies were widely adopted in Europe after World War I.” E sappiamo tutti come è finita la festa.... il ink, se vi interessa é http://www.forbes.com/sites/billfrezza/2013/10/15/the-international-monetary-fund-lays-the-groundwork-for-global-wealth-confiscation/
  • Marco Stefano 4 anni fa
    Cari amici, bisogna creare gli Stati Uniti d'Europa, unico sistema fiscale, zero burocrazia per imprese e famiglie, unica polizia fiscale ed una per la sicurezza,.........., ed altro,...... il M5S sarà pronto a fare questo ed altro che serva ai cittadini, dobbiamo vincere le elezioni e far capire ai partiti che le lobby dei poteri stanno per essere estinti, l'Europa sarà un unico Stato a servizio di tutti( e non di pochi)con una politica decisionale verso l'estero più autorevole e non serviente. Paola(CS) 17ottobre2013 Ciao a tutti da Marco Stefano.
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    s'attaccano a tutto...pur di vendere due "copie"..lo fanno tutti i giornali...!ricordatevi una cosa..si da spazio alle notizie che danno più tiratura...e fanno incassare..!comprare un "quotidiano" è la spesa più inutile che uno possa fare ogni giorni..fate un Bussolotto e ci mettete i soldi dentro..!alla fine dell'anno lo "svuotate" e vi renderete conto della cazzata che stavate facendo.. i Quotidiani..sono come la televisione.."parlano" in modo unilaterale..se domattina non ci fossero più "quotidiani"..tolto qualche "Baccalà"..nessuno ne sentirebbe la mancanza..eehhhh! In tutto il mondo stanno perdendo fette di "mercato"...quelli online sono già superati da blog...forum ecc...come del resto la Tv...
  • vito asaro 4 anni fa
    smettiamola con l'europa.l'europa non esiste.è solo un'arma usata dai patrizi per tenere schiavi i plebei.se i plebei vogliono diventare europei,occorre,prima,distruggere la pseudoeuropa dei patrizi.
    • Anna W. Utente certificato 4 anni fa
      Attento che presto potrebbero rendere il "negazionismo" dell'europa un reato!
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    Desidero rinnovare la mia più sincera gratitudine per il lavoro svolto dai nostri in Parlamento. Ragazzi e Senior, ogni giorno è una lotta, squallore e bocconi amari da mandare giù ma anche il più misero dei risultati lo dobbiamo a VOI, al vostro impegno, alla vostra coerenza ed alla competenza acquisita..... GRAZIE, GRAZIE, GRAZIE!!!!! anche a nome di coloro che non sanno, non conoscono e criticano.... perchè se un giorno potremo assistere, con orgoglio, alla rinascita della Nostra Italia, lo dovremo a VOI!!!!!!!!!
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...ehhhh !!! buona idea...
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      sta facendo il filo ad ema ed alle sue torte :))))
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..vabbhè e vada per ammiraglio (magari di navi spaziali)...come primo compito da svolgere..avrei da dire due paroline ad un mozzo.....vediamo ..se lo trovo...provo a chiamarlo..... schettinooooooooooooo...dove seiiiiii ?
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      arruolatemi come pasticciera della truppa, vi tiro su il morale in un battibaleno! Che ne dite? affare fatto?
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      ema, senza gradi alias "soldato semplice" Presente!!!!!! buongiorno cara i graduati comandano, noi dovremmo agire.... :)))
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      ehilà! l'Ammiraglio comanda una o più flotte mica gareggia con la Pellegrini...... :)))) e poi, dai...Generale ed Ammiraglio non si negano a nessuno....ahahahah
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      buongiorno amici!! Io non voglio gradi.. !! bello quello che hai scritto Alnair, sono d'accordo con te!
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...bhè diciamo, che come nuotatore ( con stile ..a mò ferro da stiro)...non so se.. "ammiraglio" ...mi si addica tanto. Se intendiamo come ..battaglia navale..con carta e penna...allora va.... benissimo... :)
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      Ammiraglio, Paolo B., buongiorno! visto che siamo in guerra.....
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      nooo solo "unioni" ed acquisizioni dai, solo "Generale"...il massimo dei gradi:)))
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      *****
    • paoloest21 4 anni fa
      generale senza divisioni...
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      Buongiorno a te ""Generale""! :)))
    • paoloest21 4 anni fa
      buondì!
  • Marcello Sarini Utente certificato 4 anni fa
    sarebbe bello, ma se poi i NOSTRI rappresentanti fanno lo stesso che in parlamento, e invece di rappresentare noi fanno cio' che pare bello a loro... Patti chiari fin dal principio, vogliamo sapere come si comporteranno quando saranno li.
  • Sempre io 4 anni fa
    Vedo dalla grafica che accompagna l'articolo qui sopra che finalmente Grillo si è dato all'ippica.
  • Er caciara..... Roma Utente certificato 4 anni fa
    ""Dimissioni della Kyenge", Baruffi (Pd) contro la pagina facebook „ “Dimissioni della Kyenge”, Baruffi (Pd) contro la pagina facebook Il deputato democratico minaccia di segnalare la pagina che conta già più di 40mila 'Mi piace' e chiede le dimissioni del Ministro. Nel mirino di Baruffi i commenti offensivi non controllati dai moderatori “ Potrebbe interessarti: http://www.modenatoday.it/politica/baruffi-segnalazione-pagina-facebook-dimissioni-kyenge.html Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/ModenaToday/125552344190121" azz...ah Baru', stamo a trema' tutti..........ma cerca de fa' la persona seria......ah gia' per te e pe' quelli come te del pd e del pd-l è difficilissimo esse serio...............
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. buondì @ trasvolatoreatlantico """Legge di stabilità: 5,1 miliardi in più per le navi da guerra""" ""Letta non ha detto una parola. Sulle linee guida della legge di stabilità distribuite dopo il Consiglio dei ministri di ieri sera non se ne trova traccia. Sui giornali idem. Insomma, i 5 miliardi di euro per nuove navi militari non si vedono praticamente da nessuna parte. Eppure nella legge di stabilità ci sono, eccome se ci sono. Per l’esattezza 5,1 miliardi pudicamente inseriti non tra le spese militari ma tra i sostegni ai cantieri navali. Sia mai che un Paese che fa solo rilassate missioni di pace in Afghanistan, Iraq e altrove e che fa solo pacifiche basi militari a Gibuti, pensi ad armarsi. """ tutto qui: http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/16/legge-di-stabilita-51-miliardi-in-piu-per-navi-da-guerra/745735/ per i lavoratori meno di un caffè in più....per quelli sotto la soglia di povertà una bella corda.... vergogna!!!
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Tutto alla luce del sole. L'aumento dell'IVA al 22% è cosa fatta,nessuno ne parla più. Siamo a tutti gli effetti governati dall'europa,lo ha confermato per l'ennesima volta l'accellerata del governo dopo il monito Ue”, con le dichiarazioni di Olli Rehn! "Il messaggero, 18.09.2013"
  • Terry 4 anni fa
    Titoli di giornali "i grillini bloccano legge sul negazionismo". Eh No! Ora devono rimediare a questa menzogna infame perché non è così !!! Cavalcare una tragedia come quella degli ebrei perseguitati per infangare il movimento .....lo fanno solo i vermi !!!
  • vito asaro 4 anni fa
    la troika intima al governo greco nuovi tagli per il recupero di 2 miliardi.non vedo molta differenza tra quello che la troika fà ai greci e quello che hitler fece agli ebrei.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    MANOVRE E MANOVRATORI Chi siamo noi come popolo e quanta sovranità ci è rimasta nelle tasche? Siamo vicini al varo dell'ennesima manovra correttiva. Ce ne sono state molte e sempre avverranno in un paese che deve sempre aggiustare i suoi conti e le sue previsioni economiche a causa di un'irrefrenabile tendenza a spendere più di quanto possa permettersi. Ma chi fa le manovre e come siamo arrivati al 2013? Posso io come cittadino accettare che a prendere decisioni su chi e quanto debba pagare per le malefatte di una parte marcia dell'Italia sia una classe politica non autorizzata a farlo? Chi ha progettato questa manovra? Una combriccola di ministri che hanno avuto la fortuna di essere inseriti in una lista bloccata da amicizie e favoritismi? L'ha forse studiata Monti con la compiacenza di Napolitano che si è fatto il suo governo di ebeti che vorrebbe trasformare in saggi della costituzione? La prenderanno i governi Europei,sopratutto quelli nord Europei che daranno indicazioni di chi e di quanto debbano essere spellati determinati ceti sociali di una nazione per spostare capitali e uomini da un posto all'altro? Cosa c'è di vero,di palpabile,di umano in quello che sta avvenendo? Mentre le 3 sedi del Parlamento Europeo e quella della BCE giocano con palazzi monumento e sfarzi in stile coloniale,proporzionalmente si allungano le catene e le filiere della rappresentanza Europea che contrappongono ai loro cittadini una burocrazia ed un'egemonia degna solo del regno Austro Ungarico. Un Parlamento nato per prendere decisioni unanime è divenuto il mezzo con cui le nazioni si combattono economicamente annullando intere attività e potenzialità locali in nome di falsi idoli come le leggi di stabilità o le politiche di austerity. Il risultato è un mostro di iniquità e disparità dentro e fuori i confini nazionali. Il M5S ed altri movimenti simili sono il punto di discontinuità di questo enorme patacca che è la democrazia Europea,l'ultimo baluardo della conquista imperiale.
  • Sempre io 4 anni fa
    "Ma mi spiegate cos'è questa storia della legge sul negazionismo sulla Shoah? La Repubblica di oggi titola: "...I GRILLINI BLOCCANO LA LEGGE IN SENATO" (Titolo completo: "Napolitano: negare la Shoah sia reato ma i grillini bloccano la legge in Senato" Vorrei rispondere qui e non in un sottocommento al sig. Oreste, che mi sembra prorio la pensi pure lui come me. Proibire la negazione della Shoah di certo non rappresenta una limitazione della libertà di pensiero, visto che i negazionisti raccontano cose false. La Shoah è avvenuta, e questo lo sappiamo tutti. Il governo fascista italiano lavorò con quello tedesco nel silenzio di tanti e questo lo sappiamo tutti. Quindi chi chiede di permettere il negazionismo che fa, invoca il diritto per alcuni di fare l'aplogia indiretta del passato? O di diffondere notizie false e tendenziose? Invece vedo che alcuni politici stanno imparando rapidamente a non mettere più la faccia dietro alle scemenze che fanno pubblicare online, ma cominciano ad avvalersi della "nobile" strategia di temporeggiare. Cerchiamo di dilazionare, rinviamo... Eppure le commissioni hanno proprio il compito di accelerare l'attività del parlamento. Sarà che per costoro il Parlamento lavora troppo. In italia troppa gente per un finto senso dell'ecumenismo crede di dover dare sponda alla peste nazionale: l'amore per l'autoritarismo idiota che tutto il mondo ci conosce con il nome di fascismo.
    • Anna W. Utente certificato 4 anni fa
      Non esiste una verità assoluta. Ogni giorno abbiamo la dimostrazione di quanto sia falsa l'informazione. Con questo non voglio negare niente, solo ricordare che la censura è sempre negativa perchè impedisce alle persone di pensare con la propria testa. Ogni giorno su questo blog smascheriamo le menzogne che la classe politica ci racconta. Pensa se non potessimo più farlo! La libertà di pensiero, di espressione, di poter mettere in dubbio, di ricercare la propria verità senza doversi assoggettare sempre all'informazione ufficiale è il poco che ci è rimasto in questa falsa democrazia. Se ci tolgono anche questo è proprio finita!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    OH, NOI A QUESTI LURIDI PORCI PIDDINI, MAFIOSI DI REGIME NON LI SOPPORTIAMO PIU'. VI ASPETTIAMO ALLE ELEZIONI.......PER ORA
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    padellaro ed il FATTO fanno schifo al cazzo adesso per loro siamo noi il problema dell'italia. alla fine quelli di travaglio anno gettato la maschera: sono leccaculo del potere anche loro. NON COMPRATTE PIU' IL FATTO
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    *I grillini non hanno bocciato la legge contro il negazionismo in senato hanno detto che l'argomento era tanto importante che richiedeva la votazione dell'intero parlamento e non poteva essere liquidato come fosse una correzione al codice stradale dalla decisione frettolosa di una giunta! Cerchiamo di non capire fischi per fiaschi! E cerchiamo di andare contro questa moda imperante per cui anche le massime decisioni dello Stato vengono prese attraverso la mezza dozzina di voti di una commissione e non sono discusse in pieno parlamento In quanto a coloro che ritengono che il negazionismo sia 'solo un'opinione', pensino costoro che non è 'un'opinione', come intendono fare minimizzandolo, IL NEGAZIONISMO E' UN INSULTO A MILIONI DI MORTI. A GENTE CHE E' STATA INTERNATA, TORTURATA, AFFAMATA, VIOLENTATA, ASSASSINATA in nome di una ideologia demoniaca e perversa, per cui malvagi come i preti lefebvriani non dovrebbero essere tollerati né nello Stato né nella Chiesa, perché sono una bestemmia vivente, un insulto alla storia, una evidente apologia della barbarie nazista. Austria, Belgio, Francia, Germania hanno leggi penali che danno il carcere a chi nega l'olocausto ebraico Israele, Portogallo e Spagna puniscono penalmente la negazione di qualsiasi genocidio. Norme antinegazioniste sono state introdotte anche nella legislazione di Australia, Nuova Zelanda, Svezia, Lituania, Polonia Repubblica Ceca, Slovacchia, e Romania. In genere è prevista come pena la reclusione, che in alcuni paesi può arrivare fino a dieci anni. nche l'Ungheria, il Liechtenstein, il Lussemburgo e la Svizzera puniscono il negazionismo, così come i Paesi Bassi lo includono nella categoria dei "crimini d'odio" mentre altri paesi legiferano su altre forme di negazionismo, l'Ucraina, ad esempio, punisce il negazionismo dei crimini sovietici quale l'Holodomor
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Io invece la penso come la Spagna non dovrebbe essere permesso e nessuno, insegnante, politico o prete di negare le grandi stragi umane perché ciò che si nega lo si avvalla e alla fine lo si ripropone
    • Antonio M. Utente certificato 4 anni fa
      Pienamente d'accordo con Massimo Fini.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      Viviana, leggi qua http://www.massimofini.it/2011/no-al-reato-di-negazionismo
    • robert aceti () Utente certificato 4 anni fa
      Viviana certo! anche i codici penali in diritto comparato lo tipificano come un delitto di apologia, ma all' interno del movimento o partito, avete un problema maggiore e noi stiam dalla parte di chi ha votato contro l' insulto di chiamare delitto il muoversi come essere umano sulla superficie terrestre
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    gruber leccaculo della supercazzola vendoliana
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      La Gruber è una protetta del Bilderberg Se rilecca Vendola, ciò indica a che parte sta ormai Vendola
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    dai BEPPONEEEEEE , gia' 'europa delle banche e della merkel trema. per fare finalemnte di questa europa l'europa dei popoli ci vuole un movimento di cittadini e non di luridi leccaculo piddini e lettiani. forza 5 stelle
  • Emanuele F. Utente certificato 4 anni fa
    Monti il traditore ha aperto le strade regalando la sovranità alle lobby, ora Letta il traditore può dormire sonni tranquilli mentre la BCE e l'FMI governano per suo conto, mentre lui dorme, e tutto questo con il benestare del Napolitano tra.... Come siamo arrivati a tutto questo? cosa hanno promesso a questi traditori. Due governi non eletti, un europa non eletta, una dittatura fatta insediare da questi incantatori di serpenti nemico numero uno del popolo. Fuori dall'europa e dall'eurotruffa.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    io ottaviano voto movimento 5 stelle.....ed anche tutta la mia famiglia.
    • UMBERTO GROSSO Utente certificato 4 anni fa
      sei sicuro che anche la tua famiglia ti segue? Io avrei i mei dubbi
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Probabile che sia conosciuto ai più,pare interessante il sito che riporto in basso . http://www.rischiocalcolato.it/
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    L'ingresso del M5S infastidirà "parecchio" le oligarchie europee...stiamo attenti ci sono i primi segnali di "attacco" portati avanti dai media..ormai gli episodi si ripetono in modo sospetto... Una volta fuori dei giochi "berlusconi" l'attenzione si concentrerà su di noi..che siamo gli unici che hanno i numeri per sbarrare la strada al PDL e PD-L..per questo servirebbe un Forum internazionale di tutti i "Movimenti Liberi"..di Popoli Liberi!così potremmo dar vita ad un gruppo europeparlamentare..! Uniti si vince..gettando le basi per la nascita di un europa sociale..ma stiamo attenti...iniziamo con i VDAY..!!
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    quella viviana che da a intendere di aver capito il libro rosso di jung,,,,,hahaha
    • peppino russo 4 anni fa
      Ho letto tutto! Sei grande!!! Voi, che fate ironie stupide,avete solo da imparare da tutto quello che scrive Viviana!!
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      e sei pure analfabeta dà si scrive con l'accento
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      tu non sei né spiritoso né intelligente ma la merda ha l'ossessione di far sentire che c'è ovunque si trova
  • Angelo Jansen 4 anni fa
    A volte credo addirittura che la crisi non esiste, poi guardo i negozi che chiudono e allora mi ricredo. Ma se esiste veramente un momento di difficoltà, si deve ragionare con questa visione. Nel 2012 sono stati chiesti più di un miliardo di ore di cassa integrazione,perché queste ore non vengono trasformate in risorse? Se dobbiamo seguire la Costituzione, gli italiani quando siamo disoccupati, non abbiamo diritto ad un anno di disoccupazione o tre anni di cassa integrazione pagata, ma abbiamo diritto ad un lavoro.
  • pelli v. Utente certificato 4 anni fa
    solo la metà dei voti delle politiche e in europa sarà rivoluzione
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    Forza BEPPONE NAZIONALE scardina questa porta. Hai sempre portato la verità con numeri alla mano, l'Europa dei cittadini ti seguirà.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Pietro Ancona Hanno fatto vedere al mondo che gli asini volano!! teatro! Arrivare all'ultimo momento per salvare gli USA e con gli USA nientedimeno il mondo intero come ripetono i pappagalli mezzobusti di tutto l'occidente nelle tv. Hanno sospeso il welfare americano almeno per un mese risparmiando un dodicesimo del bilancio magari da dirottare a spese di guerra. Hanno dato una bella strizzata ai poveri e accreditato l'idea che la riforma sanitaria di Obama è da salvare come se si fosse trattato di una vera riforma e non di un grosso favore alle compagnie assicurative che hanno ricevuto una dotazione di quaranta milioni di assicurati obbligatori. Si chiama shock economy| E' stato studiato a fondo anni orsono da Naomi Klein http://www.lastampa.it/2013/10/16/esteri/usa-la-cnn-raggiunto-laccordo-al-senato-scongiurato-il-default-4mzwrKgQBtPbpEhB9iI5EK/pagina.html
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Bruno ma non hai capito che i nostri governanti lavorano per loro ? E poi ricorda che i nostri governanti ce li scegliamo noi, anche quelli del Movimento. Aspetta le liste delle parlamentarie e vedremo quanti attivisti, cinquantenni, falliti.... Capisc'a me
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      in usa non usa il parassitismo degli incapaci come in italia. in usa non regalano ....solo in italia c'è chi paga i servizi sempre per quelli che non li pagano mai infatti i italia conviene fare il parassita ed è percio che arrivano tanti parassiti dall'estero. non mi piacciono ma sono senzaltro meglio dei nostri governanti
  • Oreste Martinelli 4 anni fa
    Ma mi spiegate cos'è questa storia della legge sul negazionismo sulla Shoah? La Repubblica di oggi titola: "...I GRILLINI BLOCCANO LA LEGGE IN SENATO" (Titolo completo: "Napolitano: negare la Shoah sia reato ma i grillini bloccano la legge in Senato"
    • Anna W. Utente certificato 4 anni fa
      Anche la trattativa stato- mafia è avvenuta, ma nei libri di storia non lo leggerai mai.
    • Sempre io 4 anni fa
      Proibire la negazione della Shoah di certo non rappresenta una limitazione della libertà di pensiero, visto che i negazionisti raccontano cose false. La Shoah è avvenuta, e questo lo sappiamo tutti. Il governo fascista italiano lavorò con quello tedesco nel silenzio di tanti e questo lo sappiamo tutti. Quindi si invoca il diritto per alcuni di fare l'aplogia indiretta del passato? O di diffondere notizie false e tendenziose? Invece vedo che alcuni politici stanno imparando rapidamente a non mettere più la faccia dietro alle scemenze che fanno pubblicare online, ma cominciano ad avvalersi della "nobile" strategia di temporeggiare. Cerchiamo di dilazionare, rinviamo... Però le commissioni hanno proprio il compito di accelerare l'attività del parlamento. Sarà che5 per costoro il Parlamento lavora troppo. In italia troppa gente per un finto senso dell'ecumenismo crede di dover dare sponda alla peste nazionale: l'amore per l'autoritarismo idiota che tutto il mondo conosce con il nome di fascismo.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      I grillini non hanno bocciato la legge in senato hanno detto che l'argomento era tanto importante che richiedeva la votazione dell'intero parlamento e non poteva essere liquidato come fosse una correzione al codice stradale dalla decisione frettolosa di una giunta! cerca di non capire fischi per fiaschi!
    • Viola Romeo Utente certificato 4 anni fa
      Hanno fatto benissimo, è una buffonata giuste leggi antifasciste ed antirazziste già ci sono ma come al solito non vengono applicate altrimenti casa pound e forza nuova non dovrebbero esistere. E poi cosa vuol dire "reato di negazionismo"? Che se io (e non è il mio caso) voglio mettere in dubbio la shoah devo essere passibile di denunzia o sanzioni penali? Stiamo scherzando?
    • Anna W. Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me bisogna riflettere bene su questa scelta. Considerare reato un'opinione mi sembra un "tantino" antidemocratico. A me fa pensare allo "psicoreato" del romanzo di Orwell.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      ti stai preoccupando perché li hai votati e non fanno quello che tu vuoi? colpa tua che dovevi stare più a tento a chi votare
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    C’è chi attacca Grillo,dicendo che il M5S sia un palazzo di mille stanze di cui solo Casaleggio controlla la luce.Fingono di ignorare che il bisogno di democrazia diretta precede Grillo di molto tempo ed è diffuso in tutto il mondo,si consolida da almeno 30 anni col pensiero no global e i grandi Forum internazionali,nasce nella rivolta delle popolazioni alle grandi multinazionali che tentano di imporre mercato,dighe, inquinamento,schiavitù, depredazioni di risorse,privatizzazioni,guerre.. Stanno dalla parte della nuova visione del mondo scrittori,ricercatori,docenti,scienziati,premi Nobel… Molti nomi sono noti:Amnesty,WWF, Legambiente,Greenpeace,Medici senza frontiere, Attac,Manitese,Gruppo Abele,Libera,Sen Terra, Emergency,Banca Etica,Ya basta,Donne in nero, Lilliput,Altromercato… Fingono di ignorare che ben prima che Grillo cominciasse a diffondere l’ambientalismo e poi via via la difesa dei beni collettivi e dei diritti del lavoro,i temi fondamentali del Movimento animavano le lotte di innumerevoli organizzazioni e associazioni e comunità nel mondo,e che se in Italia hanno trovato sbocco in un Movimento politico hanno finito col diventare pregnanti persino nei programmi di coloro che ubbidiscono ai canoni iperliberisti,come le energie alternative o la difesa dell'ambiente,perché non si può ignorare le reali necessità del pianeta e i reali diritti dei popoli Questo voler ridurre una grande rivoluzione mondiale al solo Grillo/Casaleggio e voler ridurre un Movimento di migliaia di persone a un solo blog è un’operazione squallida Se le idee sono buone non ci sarà nessuno che toglierà loro la luce,che metterà al buio i cervelli una volta accesi e non ci sarà nessuno che farà credere a una persona di buon senso che sollevare tante aspettative e tanta lotta contro il fatiscente imperialismo del denaro sia un'operazione sovversiva
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      dal mio blog http://masadaweb.org/2012/09/14/masada-n-1409-1492012-derive-e-complotti/
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Guido Viale 2 Ma se il pubblico non funziona e il privato neppure, che fare? Il vero problema non è lo spread, ma la necessità di un ricambio radicale delle classi dirigenti: in campo politico, economico e imprenditoriale, accademico e culturale. Occorre una classe dirigente capace di affrontare il ciclo economico, dalla produzione al consumo e al riciclo, come un bene comune, che recuperi la fiducia dei cittadini. Non è un programma di breve periodo (intanto bisognerebbe che Italia e Spagna, seguiti da molti altri, rinviassero le scadenze di rimborso del debito per costringere tutti, Merkel in testa, a cambiare rotta). Ma per spingere i governi a questo, occorre la mobilitazione dei cittadini e dei lavoratori, colpiti al 99% dalle misure perverse imposte dall’Europa. E questo si può fare solo con nuovi istituti di democrazia partecipata, di valorizzazione dei saperi oggi misconosciuti, di conversione delle politiche industriali verso prodotti e produzioni sostenibili, di rinnovamento della cultura, per riabilitare la solidarietà contro la competizione, la sobrietà contro lo spreco, il rispetto della natura e degli altri contro l’aggressione e il razzismo imperanti.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Da Guido Viale (Il Manifesto) La Bulgaria ha detto che non ha interesse a entrare in ‘questa’ Europa.Questo dà il segno del fallimento europeista.Le politiche della Comunità non sono mai state entusiasmanti,ma ora siamo alla resa dei conti con la crisi che ha visto le politiche europee ridursi a una corsa affannosa per salvare le banche responsabili del dissesto e per rassicurare i mercati,cioè gli speculatori che ingrassano sui debiti pubblici.Mentre i governi si trastullano con gli spread in riunioni inconcludenti che ne evidenziano incapacità e impotenza e si arrendono alla finanza internazionale,l’Europa si sta dissolvendo E’ un disastro che coinvolge un intero continente (e il resto del mondo) e dipende da scelte infami, di cui l’Italia è l’es.: l’inconsistenza dei suoi governanti (tecnici,politici o egomaniaci) indica una mancanza di prospettive e una miseria intellettuale e ideologica che apparenta tutta la classe politica europea,ormai subordinata ai poteri della finanza. Che cosa sarà dell’Europa tra 10 anni,tra 20,a metà del secolo? Nessuno sa dirlo ma nemmeno si pone il problema,mentre si corre verso il disastro La Grecia è più avanti di noi nello sfascio sociale e politico,ma l’Italia la segue a ruota Il pareggio di bilancio e il fiscal compact la faranno fallire ed essa travolgerà tutti.E nemmeno la Germania,che sembra attendere sulla riva del fiume il cadavere degli altri,sta più tanto bene Secondo il neoliberismo la colpa è dell’intervento pubblico all’industria.Si dimentica che la crisi dell’industria riguarda tutto il pianeta,comprese le economie emergenti, perché i mercati sono saturi di beni inutili e la società non può peggiorare più di così.La causa dello stallo dell’economia e dei disastri che l’accompagnano è che una classe politica squalificata è entrata nei meccanismi dell’economia,proteggendo per più di mezzo secolo l’imprenditoria italiana con l’appoggio di tutti i media.Ora l’unico rimedio liberista sembra privatizzare tutto!!?? segue
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Per l’alta finanza il Pd sacrifica tutto, democrazia compresa. I referendum sono aborriti, come mai nella storia repubblicana. Giustamente Grillo dice che ha salvato l’Italia da un’Alba Dorata. Ma la riforma elettorale si rimanda sempre e on si farà mai, per minimizzare ogni rischio. Dal canto loro i partiti non hanno la più pallida alternativa al rigore recessivo liberista, in nome dei liberismo si perpetua un liberticidio. Negli ultimi 30 anni la sx italiana si è suicidata diventando peggio della dx. Fatalmente il populismo demagogico dovrà crescere, agito dalle stesse classi dominanti che perpetueranno ogni misfatto "PER IL BENE DEL PAESE"! al punto che Grillo sembrerà un pischello di fronte alle menzogne e alle falsità (demagogia pura) propinate in campagna elettorale da PDL, UDC, PD, (SEL ?), supportate da un impressionante apparato mediatico che oggi ha l’obiettivo di convincerci che i nostri veri rappresentanti sono i nostri peggiori nemici. In realtà l’intero campionato è truccato ed è già finito prima di cominciare! Ha ragione Napolitano: tutti, chiunque vinca, dovranno pensare e fare la stessa cosa, a prescindere. E lui, il superrealista, il supermigliorista, ovvero il peggior traditore da sempre della sinistra italiana e del popolo italiano, vigilerà affinché a nessuno venga lo schiribizzo di mettere in discussione i turpi accordi finanziari. Questo hanno detto a Cernobbio banchieri e grand commis. Il PD aderisce e pure Vendola. Ma la massa dei riottosi e dei non votanti (40 o 50%) sta lì a ricordare, muta ancora ma per quanto?, che la sovranità appartiene al popolo e che la Repubblica è fondata sul lavoro. Il nostro lavoro. Non i loro loschi affari.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Segue Rodolfo Ricci Pericoloso populista è il peruviano Umala,altro indio,il quale però apre alle pretese delle multinazionali minerarie dell’occidente,quindi ora se ne parla come un leader equilibrato,come Piñera,simil-berlusconiano,grande imprenditore della tv,succeduto alla socialista Bachelet. Evidentemente,nel Cile dell’esperimento sul campo di Milton Friedmann e di Henry Kissinger,che portò al potere Pinochet e all’assassinio di Allende,il populismo stenta ad attecchire. Per questo si è affermato nel 2010 l’estimatore di Pinochet,Piñera,ovviamente un importante interlocutore politico dell’occidente Ricordiamo che la fine dell’esperienza democratica di Allende coincide con l’inizio del compromesso storico in Italia,perché il PCI decise che mai da solo sarebbe arrivato al potere,iniziando il lungo alibi che prosegue fino a ora con la mutazione genetica della classe dirigente del PCI e la sua abdicazione dei valori fondanti fino ai patti con B In Italia il populismo torna con la Lega.E alla finanza e a Confindustria non dispiace che si parli di competitività locale e di gabbie salariali.Che B sia un populista non ci piove.Ma il Pd finge di non vederlo e dice che combatterlo porta male e che denigrarlo "fa il suo gioco".Con l’inizio della grande crisi va in agonia il berlusconismo come patto sociale che teneva insieme grande e piccola borghesia,poteri finanziari,mafie e poteri paralleli,il populismo si sposta,mentre attecchisce l’idea che l’Italia possa privatizzarsi e ammazzare i diritti del lavoro(vd Renzi);Ichino difende la flessibilità sfrenata,il csx la benedice Ora inversione a U.E’ centrale lo spread.Si torna a esaltare la nazione centralizzata.I federalismi non sono più di moda.Torma lo stato romanocentrico Siamo al populismo di Grillo,pericoloso perché rischia di far saltare il patto di Napolitano con l'alta borghesia finanziarizzata e nemica dell'Italia produttiva e delle classi medie e ovviamente dei lavoratori segue
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Da Rodolfo Ricci Monti dichiarò a Cernobbio:“L’Europa sta attraversando una fase pericolosa rappresentata da populismi che mirano alla disgregazione». Anno 2013:uno spettro si aggira per l’Europa,lo spettro del populismo.Cosa sia nessun lo sa,ma il termine prolifera soprattutto su Repubblica e L’Unità Un tempo era l’America latina a produrre i leader del populismo come Peron poi esso prese a espandersi in Europa.Non sarà che l’Europa somiglia sempre di più al 3° mondo? Scalfari dice che il populismo è demagogia,promette ai popoli ciò che è irrealizzabile.Ma questo non è proprio il neoliberismo? Se la voce popolare parla è velleitaria;se ottiene risultati e voti come il M5S ecco che diventa populista.Se Grillo vuole creare un altro mondo,non è salutare,è sovversivo e populista Era populista Kirchner,che dopo il default argentino prodotto dai realisti decise di non pagare buona parte del debito estero,ritenendolo illegittimo.La moglie Cristina rinazionalizzò sistema pensionistico,banca centrale e imprese energetiche.In Venezuela Chavez,riconfermato 10 volte,cadde per pochi giorni per un golpe,nel tripudio di Repubblica,Corriere della Sera e L’Unità che lo tacciarono di populismo.Ma proprio il popolo lo salva.E lui nazionalizza la 4a impresa mondiale del petrolio,introducendo royalties elevate per le compagnie estere.Sono gesti come questo che confermano ai reazionari nella loro natura di servi(Pd compreso) che Chavez è un feroce populista.Poi arriva Lula e ovviamente la sx di D’Alema gli preferisce Cardoso.Ma Lula rivince e tira fuori dalla miseria 50 milioni di poveri.Non va meglio a Morales,per giunta indio,sindacalista dei raccoglitori di coca,che diventa populista quando nazionalizza le immense risorse di gas e di altri minerali.Nella poverissima Bolivia le tentano tutte per abbatterlo ma lui resiste.Come l’ecuadoregno Correa,ma ma siccome questo è un noto economista, si trattengono dal chiamarlo populista, per rispolverarlo quando difende Assange segue
  • zelgius g. Utente certificato 4 anni fa
    parte 2 io non sono un programmatore, non ho competenze,dunque non so COME SI FA. MA SO COME DOVREBBE ESSERE. diverse sezioni: nazionale,regionale,comunale. in ogni sezione ovviamente ci vanno le rispettive regioni italiane(20) e i comuni(8092 circa) e in quella nazionale l'italia(1). sia nella sezione nazionale(l'italia), regionale(20) che comunali(8092) ci devono essere le sottosezioni dedicate: 1)proposte in votazione questa settimana,mese,trimestre(il tempo si deciderà con votazione). 2) proposte già votate. 3) proposte in attesa di essere calendarizzate per la votazione. 4)SCRIVI LA PROPOSTA. gli argomenti saranno suddivisi per tipologia(energia,economia, sanità,istruzione ec...) far si che le proposte simili mettano in contatto e collaborazione chi le redige, in modo tale da farle sviluppare a chi già ci lavora su. infine ci vuole,nel m5s, un sistema di controllo interno,in modo tale che non sia grillo a fare da controllore ma la base stessa e un organo eletto attraverso una votazione,il cui compito è quello di verificare le denunce che possono venir esposte dalla base nella apposita sezione: DENUNCE. dopodichè sia l'organo che la base possono verificare e infine sottoporre a votazione. (una specie di sistema giudiziario interno) in modo tale non sarà grillo a riprendere i parlamentari,ma la base o l'organo elettivo nel momento in cui gli eletti non seguono le regole del m5s. in tal modo si ha un sistema non criticabile da nessuno e grillo,non avendo un potere, non puo essere etichettato come capo. il che ci renderebbe INATTACCABILI DAL PD E DAL PDL. oltre al fatto che diverremmo un VERO SISTEMA DIRETTO in cui 1 vale 1. questa era una semplicissima bozzetta,un'idea buttata li. so che posso sembrare polemico, ma sono un attivista da quando è nato il m5s,ho partecipato a tutte le votazioni, ho messo la faccia in tutto,ho difeso il m5s quando sapevo che era giusto difenderlo,ma certe cose vanno dette per il bene del m5s stesso,noi.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Questi parlamentari italiani e questi parlamentari europei sono il vecchio che conserva se stesso, la cristallizzazione del potere, il mondo decrepito che non accetta di cambiare, politicanti che ripetono discorsi stantii, che non tireranno mai fuori nulla di nuovo, nulla che ci porti a qualche luce o salvezza, discorsi muffi di una classe dominante o mediatica parassitaria, asfittica e regressiva, intorcinata nella stolta esibizione della propria bruttezza e del proprio solispsismo, del proprio mostrarsi vacuo ed egocentrico, ormai simili al museo di cere di Madame Tussauds, imbalsamati e chiusi in una logorrea sterile e terrificante. Intanto sta aumentando l'intolleranza della gente anche in televisione verso queste persone fastidiose e ripetitive, morte e più simili a cadaveri putrefatti, ognuno pieno solo di sé e incapaci rinnovamento nello sterile teatrino del loro mostrarsi autoreferenziale, gonfi come carcasse piene di gas miciciali, in un vaniloquio asfittico che dà la nausea sul palco di questi talk show fastidiosi e insopportabili come dischi rotti che ripetono se stessi fino alla morte.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    La partitocrazia italiana ha dimostrato di essere la classe politica più corrotta d’Europa. Tutte le cricche e gli affari sporchi vanno avanti peggio di prima senza che si veda il minimo segno di inversione di rotta e Letta le protegge come aveva fatto Bersani come aveva fatto Monti. Le tre mafie si arricchiscono come non mai e sono ormai dentro i gangli stessi dello Stato ma nella legge di stabilità di Letta nemmeno se ne parla, e il problema in tutte le sue leggi o in tutti i suoi discorsi resta bellamente ignorato. Non si tocca nemmeno il criminoso patto che lega Stato e mafia e si distruggono le intercettazioni pericolose, calpestando il principio di uguaglianza di tutti davanti alla legge, mentre aumentano gli attacchi alle procure e si smantellano tutti i presidi antimafia. Ogni giorno qualche riforma efferata trancia di netto qualche diritto dei cittadini e allarga il gap tra i più poveri e più ricchi o fa a pezzi quello stato sociale che l'acclamato Renzi vuole addirittura togliere. Malgrado queste efferatezze, c’è un desiderio di maggiore democrazia e di maggiore pulizia ed etica che si solleva ormai unanimemente nella gente, che prenda o no la forma del M5S, che sia in Italia o nel mondo, un desiderio che prelude a tempi nuovi, a grandi rivoluzioni culturali, a una palingenesi della politica e della democrazia. Deve essere un desiderio molto forte e insopprimibile se ha portato di colpo in alto un Movimento piazzandolo al secondo posto tra i partiti italiani e soppiantando i vecchi concorrenti. Ma i principi di questo Movimento non sono prettamente italiani e non riguardano esclusivamente l'Italia. Essi sono universali e devono penetrare in Europa!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Contro le istanze democratiche sollevate dal M5S oggi in Italia ma domani in Europa, la partitocrazia non ha argomentazioni plausibili, può solo agire con la negazione e la calunnia e lo fa abbondantemente con tutti i media, col martellamento a manetta della televisione, con le sue orde di Troll allocate in postazioni fisse 24 ore su 24 ovunque si accentrino i lettori dei blog Contro il M5S la partitocrazia, a una voce sola, ha solo l'arma della demonizzazione Le demonizzazioni sono sempre servite al potere in ogni tempo, sia per ottenere consenso creando un capro espiatorio o un nemico comune, sia per decentrare l’attenzione dai propri delitti e misfatti. Oggi si attacca la democrazia nel M5S per distrarre dalla perdita di democrazia negli altri partiti. Si attacca Grillo con pretesti risibili per distogliere l’attenzione dalle magagne dei partiti, dai reati dei politici e dalle inettitudine del governo, oggi con Letta più inetto che mai, il che è anche peggio visto che gode dei due terzi del Parlamento e non riesce a fare una sola riforma che argini la crisi, limitandosi a vivacchiare nella sciagura crescente del Paese. Questi attacchi strategici e pregiudiziali li ha sempre fatti la Lega con gli extracomunitari e i meridionali. Lo ha fatto Berlusconi con i giudici e i presunti ‘comunisti’. Lo sta facendo il Pd con Grillo e i 5stelle. La diffamazione è un vecchio e famigerato strumento della cattiva politica quando vuole distrarre la massa; e in questo caso serve a proseguire la distruzione della democrazia denunciandone la mancanza proprio là dove essa avanza le proprie rivendicazioni.
  • zelgius g. Utente certificato 4 anni fa
    so che molti si lamentano spesso,so che lo fanno i giornalisti, so che lo fa chi vuole attaccare il m5s, ma io sono un iscritto da quando il movimento è nato,ho votato le parlamentarie, le espulsioni,i sondaggi,le quirinarie. capivo che dato che c'erano state le elezioni anticipate(febbraio 2013) tutte queste votazioni erano state fatte di fretta e furia. la selezione dei nostri eletti è stata fatta in fretta e furia. ma ho pazientato. ho detto...ci hanno fregato anticipando il tutto. in teoria i ''nostri'' eletti,prima di divenire candidati,dovevano possedere dei requisiti. ma nei requisiti ne mancavano alcuni che invece sono presenti nel programma nazionale(quello intero non quei 20 punti di facciata per la massa che non ho tanto gradito anche se condividevo nel merito). un esempio? conoscere la costituzione. qualcuno ha verificato se i candidati rispettavano quello che è UN PUNTO DI PROGRAMMA? no,nessuno se ne è preoccupato. tutti a pensare al risultato dimenticandosi della strada che si stava percorrendo. e fino a li non ho detto nulla perchè la scusa era la fretta per le elezioni. certo, la PIATTAFORMA DOVEVA ARRIVARE PRIMA,PERCHè SENZA PIATTAFORMA UN SISTEMA DIRETTO NON è UN SISTEMA DIRETTO. ma non arrivava. ci sono state le prime espulsioni....e ancora si vota dal blog. IL FORUM INTANTO CONTINUA A FARE SCHIFO. PROPOSTE MULTIPLE,SPAMM,IDENTITà NON CERTIFICATE CON TROLL,NESSUN RAGGRUPPAMENTO PER TIPO,NESSUNA PACHT O UPDATE DEL SOFTWARE O SIMILE. NIENTE DI NIENTE. e mi son detto: ci saranno dei ritardi. ora mi sto leggermente rompendo i cog.... la piattaforma è cio che garantisce al potere legislativo interno al movimento di essere esplicato DALLA BASE. dovrebbe comprendere varie opzioni e gli eletti dovrebbero essere ben vincolati al programma,non come sono ora,timorosi di grillo ma incuranti del programma(anche se spesso sono in linea). nel merito sembra tutto ok, MA NEL METODO NON SIAMO UN SISTEMA DIRETTO. ESIGO LA PIATTAFORMA.
    • marta 4 anni fa
      Scusa, nel mio commento in risposta a Viviana V. ho storpiato il tuo nome :) ma sono d'accordo con te al 100%
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Con le ultime elezioni si è un po' svecchiato il quadro anagrafico del Parlamento italiano che era uno dei più vecchi d'Europa ma il sistema di cooptazione ha fatto salire in alto e candidare solo quei giovani che erano disposti a rinnegare ogni loro novità ideologica nel servizio dei vecchi catafalchi,per cui è la vecchiaia di idee quella che si respira anche nel nuovo parlamento, una compagine morta dentro.Ma questi difetti si replicano nel quadro del Parlamento europeo dove Paesi come l'Italia mandano a decantare i loro elementi peggiori,bocciati dagli elettori e inutili ai giochi di partito,per cui la candidatura europea è spesso una specie di frigo dove mettere a svernare gli elementi di cui si ha meno bisogno qui,per mantenere al massimo l'esistenza di parassiti Dunque un panorama di morti dentro la cui mentalità decrepita riesce solo ad arroccarsi sullo status quo impedendo al nuovo di emergere Lo spirito reazionario di costoro si fa ostile a qualunque cosa lo minacci,così da uccidere con la sua patologia conservativa tutto l’organismo,per cui il parlamento europeo oltre ad essere un organo inutile alla mercé del sistema bancario è pure una specie di discarica del peggio nazionale,un cimitero di elefanti che si ostinano a non morire e da cui non possiamo aspettaci nulla di nuovo Questa visione perdente può essere rovesciata se dai vari Paesi emergessero i rappresentanti di un mondo nuovo che ha tutto il diritto di affermarsi Se il M5S ha prodotto tanti nemici, se ha visto coalizzarsi contro di lui politica, stampa e televisione, ciò vuol dire che i punti che esso va a toccare sono vitali per l’apparato parassitario europeo, al punto che persino i classici partiti di contestazione, l’estrema sx o l’estrema dx, scompaiono inghiottiti da qualcosa di nuovo che oscura tutti: il senso di una rivoluzione culturale che dà l’inizio a una nuova era. Una nuova Weltanschauung, una nuova visione del mondo.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Chiunque sarà meglio di Salvini o della Zanicchi Ma scegliamo almeno persone che sappiano l'Inglese, visto che l'Italiano in Europa è ormai considerato una lingua morta e hanno tolto anche i traduttori
    • marta 4 anni fa
      Vero, verissimo, ma come richiesto da post sopra il tuo da zeliug, ci vuole la piattaforma per scegliere su base curriculare e meritocratica gente con attributi e una preparazione di tutto rispetto. L'Europa ci ha sempre pisciato in testa proprio perché a rappresentare l'Italia là c'è gente come Mastella. Bisogna mandarci 'i migliori', essere giovani non basta.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Dà noia che il M5S rifiuti la televisione che è l’organo primo di manipolazione dell’opinione pubblica da parte del potere, che le decisioni siano prese a livello di meet up e non discendano dall’alto come avviene in tutti i partiti, e che manchi un leader che si comporti secondo la dialettica dei capipartito, con la politica intesa come una carica a vita e scambio di ricatti, e come inciuci, patteggiamenti, alleanze, compravendite e tutta una struttura piramidale e gerarchica che è proprio quella che ha consentito e ampliato l’attuale corruzione e degradazione politica. Il M5S non è un altro partito qualsiasi con un programma come tanti e una ideologia politica come tante, altrimenti si sarebbe perso nella massa informe degli altri 53 partiti italiani (in Parlamento ce ne sono 39), scadendo nel nulla, e nessuno si sarebbe curato di lui. E’ non è solo un movimento di protesta che raccoglie l’enorme malcontento inascoltato del popolo italiano in uno dei più tragici periodi della sua storia. C’è anche questo indubbiamente, ma non basta a spiegare il gigantesco anelito di speranza e la fitta opera di analisi, confronto e creazione dal basso che questo Movimento ha suscitato. Il fatto che la sua crescita fino al 18 o al 20% o al 25% sia stata repentina e inaspettata desta certo un grande allarme in un quadro politico fatiscente, ormai privo di differenze ideologiche o di sensibilità sociali, incapace di dare soluzioni e di ascoltare i problemi del Paese, chiuso e arroccato nella difesa del proprio potere e di interessi che a loro volta sono servi di un'alta finanza cinica e distruttiva, con una dx, una sx e un centro sempre meno differenziati e pronti ad ogni sorta di patto iniquo tra loro, come dei compari di reato, calpestando qualunque richieste di reale modernità, giustizia e innovazione nonché di democrazia possa sollevarsi dal basso.
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    BRUTTI PEZZI DI MERDA
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S deve penetrare nel Parlamento europeo per seminare i suoi dubbi e le sue richieste in un organo inetto e asservito dove l'Italia finora ha mandato inetti come D'Alema (che a Strasburgo si annoiava), la Zanicchi, Gino Trematerra (massimo assenteista), De Mita, Aldo Patriciello (medaglia d'oro di assenteismo l'anno scorso), Mastella, Allam, Salvini, Borghezio, Casini, Comi, Cofferati, Speroni... Sa dirmi qualcuno quale contributo alla causa dei popoli europei sia mai venuta da costoro?
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    MA VI STAVAMO ASPETTANDO
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    LURIDI SCHIFOSI SIETE TORNATI
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S è il primo e per ora l’unico Movimento Popolare europeo finalizzato a una democrazia dal basso.Da quando esiste il pensiero no global e la democrazia parlamentare è entrata in crisi nel fallimento del neoliberismo sfociato in turbocapitalismo,esperimenti simili sono stati fatti nel mondo a livello locale di Nuovi Municipi nella forma della democrazia partecipata,ma nulla di simile è mai stato tentato prima a livello di un intero Stato Il M5S è un esperimento in sé totalmente nuovo e rivoluzionario,che non ha nulla a che vedere con gli indignados o con Occupy Wall Street, che non hanno esiti elettorali,o col partito dei pirati tedesco o svedese che si muovono in un ambito strettamente informatico e in un contesto socio-politico molto diverso da quello italiano, con più istituti di democrazia diretta,senza l’enorme corruzione della partitocrazia italiana, senza i legami dei partiti con la Finanza,cricche di corrotti,le 3 mafie e il Vaticano Per il suo carattere altamente sconvolgente degli apparati di potere,le caratteristiche del Movimento hanno sempre dato noia a tutti. Il blog di Grillo è sotto l’attacco continuo di gente che odia il M5S in difesa efferata e folle di questa partitocrazia corrotta e antidemocratica o che non ha capito nulla per ignoranza a fanatismo e vuole solo che il M5S diventi un partito come gli altri per mancanza di speranza o di immaginazione o per cooptarlo al suo peggio (comprarlo come vorrebbe B o scoutizzarlo come proponeva Bersani) Si perde di vista continuamente la peculiarità del M5S e il fatto che si pone contro tutti i partiti e si propone di smantellare proprio quei caratteri che hanno fatto dei partiti italiani una oligarchia di 4 segretari che controllano tutti i posti chiave della Nazione,uccidendo progressivamente la democrazia:il potere assoluto,la sua eternità nel tempo,lo scollegamento dai cittadini,l'attaccamento ad un sistema elettorale perverso che garantisce l'antidemocrazia e il totalitarismo partitico
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    E' SEMPLICE - ONOMATOPEICO ---FASCISMO--- FASCISTI - IN ITALIA , L'ITALIA E' --F A S C I S T A--
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Chi governa ormai l'Italia, si chiami Monti o Bersani o Letta o Berlusconi, per volontà di Napolitano, è il governante paradossale, salito al potere senza elezione e dunque senza l’intermediazione elettorale, diffida dal popolo, demonizza la volontà democratica chiamandola 'populismo', concepisce il potere solo come accordo coi partiti basato su ricatti reciproci per una comune governance oligarchica, che escluda il popolo da ogni rappresentanza o intervento. Questo potere monocentrico è sordo alle istanze popolari e al grido di dolore che sale dal Paese per le maggiori sofferenze delle famiglie, il fallimento delle imprese, l’aumento smisurato dei disoccupati, i giovani senza lavoro, ed esercita il potere (sia che lo faccia con l'isteria egocentrica di Berlusconi o col colore scialbo e inetto di Bersani o col ciniscmo algido di Monti o con la falsità perbenistica di Letta) come un robot sordo e cieco che ubbidisce a organismi internazionali per i quali il nostro paese è solo una pedina da muovere per massimare gli interessi capitalisti di alcuni pochi nella devastazione di tutti gli altri.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Giuseppe Sica La rivoluzione culturale che è in atto in sud America ci fa capire che se il popolo non si sveglia dal suo torpore non potrà mai fare niente perché quelli che ci comandano, i finanzieri, i banchieri, la malavita organizzata, i politici corrotti non ci permetteranno mai di cambiare le carte in tavola. Ma questo non sarà vero per sempre e ce lo insegnano proprio quei popoli latino-americani che hanno sovvertito il modello del capitalismo sfrenato che li sovrastava e l’hanno trasformato in un modello a misura d’uomo. Il popolo non lo sa, ma è la maggioranza su questa terra e non si riduce a quella piccola schiera di finanzieri che hanno dalla loro parte i soldi. Solo se riusciremo a prendere consapevolezza di questo, potremo dire che la rivoluzione culturale è cominciata anche in questo paese e ci riapproprieremo del nostro futuro. “
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Vito Asara “Il loro progetto è evidente: i banchieri veri padroni, Monti (o Bersani o Letta o Berlusconi) dittatore e una folta schiera di farabutti per dare una parvenza di democrazia.”
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Ma adesso avete voi il potere, adesso avete voi supremazia, diritto e Polizia, gli dei, i comandamenti ed il dovere, purtroppo, non so come, siete in tanti e molti qui davanti ignorano quel tarlo mai sincero che chiamano “Pensiero”… Guccini
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Citata da Tiziano “Nelle discussioni sul sistema capitalistico, coloro che sostengono la necessità di distribuire la ricchezza dimenticano l’importanza di crearla.” David Sarnoff
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Gennaro Esposito Ballarò fa sembrare il populismo, non più un appellativo negativo. Una etichetta non più vicina all’idea di ignoranza, ma a quella di popolo. Prima il popolo era di Marx. Dopo si era diventati tutti borghesi, e piccolo-borghesi. Ora c’è di nuovo la massa informe del popolo. Si ritorna all’Ottocento. Alla fiat di Marchionne. Al futuro morto per i giovani. Ma quando non ti vedi nel Domani, non hai più neanche un Presente! Se il populismo è vedere le cause che determinano la propria condizione sociale, allora il populismo è di chi non è garantito. E’ una questione che tocca la lotta per la sopravvivenza. Si radicalizzano le idee politiche, non c’è più spazio economico per traccheggiare. Sperare. L’idealità se ne va. E al ragionier Monti si risponde allo stesso modo. Lui toglie diritti e futuro e salute per legge e per bilancio, e la gente s’incattivisce. Smette di ragionare. Accetta la logica dell’abuso. Allora la competitività si gioca sulle malefatte. Si diventa estremisti, quando si è esclusi socialmente. Non solo quando si diventa finanzieri in borsa. Solo che si parla sempre e solo degli estremisti in politica. Mai dell’estremismo della finanza, che sta sfilacciando il tessuto sociale sino al nichilismo. Non mandano mai la polizia in assetto anti-sommossa, quando c’è una mossa della finanza speculativa, che affossa l’Italia. Solo quando i lavoratori sono licenziati, e vanno in piazza a protestare. Vediamo anche gli stessi poliziotti, fuori dall’orario lavorativo, che scioperano. Sono tutti quanti perdenti. Vincono gli intoccabili. I banchieri nell’ombra. Chi fa le regole della finanza. Chi le controlla. Chi muove i capitali, guarda con disprezzo, chi tira a campare cercando di non morire. Fanno bene a chiudere le testate che vivono solo dei sussidi pubblici! Se non sono capaci di attrarre dei lettori… perché dovrebbe pagarli la collettività?
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    I sistemi democratici sono diffusi un po’ ovunque nel mondo, ma in questi ultimi anni sono stati colpiti da una crescente disaffezione degli elettori, sia a causa della globalizzazione che ha cambiato i termini dell’economia, che per la formazione di centri di potere finanziario ed economico (organismi sovranazionali e multinazionali) che hanno indebolito l’autonomia e la sovranità degli stati nazionali, sia inoltre per la debolezza di una cultura democratica nei popoli per cui essi hanno cessato di difendere i loro diritti sovrani e le costituzioni che glieli garantivano. Oggi si parla molto di populismo ma i significati di questo termine sono almeno due, una negativa: movimento fanatico di un popolo dietro un capo, e una positiva: movimento democratico che ripone il potere nel popolo e lotta per rendergli la sua sovranità. In Italia, si spaccia per democrazia l’attaccamento assolutistico di una casta al potere e per populismo qualunque movimento di pensiero o di azione contrasti il potere totalitario della partitocrazia.
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    non vi preoccupate per gli ebrei che rompono troppo il cazzo agli altri popoli tanto secondo le regole della cabala quando avranno rotto i coglioni troppo arriverà qualcuno a sterminarli di nuovo...peincipio di causa effetto che loro chiamano....non importa che lo dico tanto i savi di sion lo sanno. l'italia non è un paese qualunqe...che se lo ricordino!
  • maurizio bracale 4 anni fa
    Carissimi,vorrei tanto credere in un cambiamento,ma ho la preoccupazione che i nostri gestori ci lascino sfogare controllandoci a distanza.In questo grave momento di crisi non solo economica,ma identitaria,non vogliono,sempre i nostri controllori,stringerci in un angolo,sarebbe estremamente pericoloso. Vogliono darci la sensazione di esser liberi,di vivere in una vera democrazia.In questa grande confusione,anche questo movimento potrebbe esser frutto di un clamoroso inganno,ma non ho alternative e voglio illudermi di battermi per una giusta causa.Sono padre e vorrei per i miei figli un positivo cambiamento.Non facciamo scherzi !!!
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Quotazione borsa Avevo detto che quotazione borsa M5S sarebbe stata innovazione mondiale. Mi correggo, e' gia' successo in qualche misura... Con People.cn Ltd(603000.SS), a cui fa capo People's Daily, molto vicino al governo cinese. Forse il piu' letto online di China. Again China guida innovazione, con mille diverse iniziative. Qualcuna certo avra' successo. LIBERTA' DI COMPETIZIONE. Pero' qui e' il governo a credere ANCHE NEI MERCATI...e nelle liberalizzazioni. Od almeno ci prova. Invece Europe e' ancora ferma a TUTTO STATO NIENTE MERCATI. Banchieri, come gli untori, tutti ladri. Ed oggi LA PROPRIETA" E" UN FURTO, quindi e' giusto rubargliela. Vedere Hollande-Depardieu....e non solo.
  • aldo delli carri 4 anni fa
    l'europa non esiste, esiste solamente la BCE che è un'associazione a delinquere composta da quattro usurai che ci stanno strozzando impunemente, con l'aiuto di qualche letta di turno...speriamo di avere un numero di voti almeno sufficiente per creare una vera europa dei cittadini...viva grillo e il movimento.
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Per un'Europa libera dai Bankesters "...Ma attenzione: tornare semplicemente all’antica valuta nazionale non risolverebbe il problema, avverte Amoroso, se i politici al potere dovessero restare quelli di oggi: «Anche con la lira, uno come Enrico Letta continuerebbe con le politiche neo/liberiste che ci hanno portato al disastro». Il problema è politico, insiste Amoroso, co-firmatario del “Manifesto per l’Europa” elaborato da “Alternativa”, il laboratorio politico fondato da Giulietto Chiesa. Obiettivo: aprire una vertenza con Bruxelles, cestinando il Trattato di Maastricht che introduce l’Eurozona. La scommessa: rinegoziare tutto, a cominciare dalla moneta, per togliere all’èlite finanziaria di Bruxelles il potere assoluto che esercita su di noi, instaurando finalmente una condizione di democrazia che metta fine all’autoritarismo della Commissione Europea, non eletta da nessuno. «I paesi del Sud hanno un rilevante potere contrattuale», sottolinea Amoroso: «L’Italia, la Spagna e gli altri paesi dell’Europa meridionale possono chiedere nuove condizioni per restare in Europa, e ne avrebbero la forza, perché rappresentano un grande mercato ..." Stralciato da un interessante articolo del Prof.Bruno Amoroso: http://www.frontediliberazionedaibanchieri.it/article-amoroso-via-dall-euro-o-facciamo-la-fine-della-yugoslavia-120264713.html
  • Giuseppe P. Utente certificato 4 anni fa
    Ma vai a cacare bischera!,,,
    • Marco Migliorati 4 anni fa
      Ciao Beppe Fino allo scorso anno avrei urlato urrah! Oggi sono un po' più freddino , non vedo ancora la piattaforma di cui si era parlato , non vedo le conferenze stampa annunciate , non vedo un coordinamento chiaro e ultimamente , permettimi , poca autonomia dei nostri parlamentari. quindi auspico che , se il M5S si presenterà in Europa , ci vada con un po più di organizzazione e con chi di comunicazione ne sappia a sufficienza almeno per non fare figuracce come quella a la 7 dell'altra sera, Martinelli sarà un bravo attivista ma in TV bisogna andare con le idee chiare e in linea con il M5S .... Ciao e buon lavoro
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, ma sei proprio proprio sicuro che Casaleggio non ti(ci) stia fregando? http://paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=730 (Non so, ma a me fa anche parecchio schifo tutta questa pubblicità al gioco on line, tutto questo gossip da decerebrati che mi tocca vedere a lato del blog. Ah, populismo è anche sconfessare i parlamentari 5S su decisioni prese collegialmente in aula e poi non trovare il tempo per partecipare ad un incontro con tutti loro)
    • Marina A. Utente certificato 4 anni fa
      preferiresti che il blog fosse finanziato coi soldi statali?
    • p 4 anni fa
      ma usare AD BLOCK così non hai più la pubblicità ti fa troppa fatica?
  • Nunzia Rosmini Utente certificato 4 anni fa
    Fuori dall'euro e dall'Eurozona! C'e' bisogno di riprendersi la sovranita', battere la propria moneta e mandare a casa i politici degli ultimi 20 anni incluso non permettere quelli che sono stati mandati a casa a febbraio di non ritornare a fare politica ne' in Italia e ne' in Europa!
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Enrico Letta, preparati a "Morire per Maastricht"! Avremo un'Europa a 5s libera dall'Euro e dalla Bce.
  • ROCCO PRESTIPINO Utente certificato 4 anni fa
    ...E'..una crociata...Da alcuni commenti letti ,mi viene l'angoscia..si lo so che sono i cosiddetti trolls...ma è difficile non inc....rsi ..,Sinceramente mi fanno vergognare di far parte di questa società ...In alto i Cuori..M5S!!!!
  • Gian Paolo 4 anni fa
    "L'inno alla gioa" europea con "tutti diventeranno fratelli" cosa credete che stia a significare? "Fratelli" nel senso massonico. Vale a dire che alla fine tutti dovranno cadere in trance sotto il dominio dei Rothschild e company. Cosa credevate? fratelli nel senso cristiano? Seee, magari!!!
  • Enrico C. Utente certificato 4 anni fa
    Per qualche tempo credevo non partecipassimo... Invece ora possiamo tornare a sognare ... Prepariamo i termos nelle piazze, è ora di darci da fare, sarà dura ma non molleremo... Perché non c'è davvero più tempo
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    ATTENZIONE! SI RIPARLA DI ATTO DI CLEMENZA PER IL CONDANNATO BERLUSCONI. OGGI UNA DELEGAZIONE PDL CON BRUNETTA SI E' RECATA DAL PRESIDENTE NAPOLITANO PER CHIEDERLA. VESPA HA CERCATO INUTILMENTE DI FARSI DIRE DAL PICCOLETTO I CONTENUTI DELL'INCONTRO. SEMPRE TUTTO SULLE NOSTRE TESTE. QUANDO USCIREMO DA QUESTE SABBIE MOBILI? ATTENZIONE! E PREPARIAMOCI A SCENDERE IN PIAZZA SU UN CAVALLO BIANCO AL FIANCO DI BEPPE CHE DA TEMPO L'AVEVA PREDETTO.
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    "... Come faranno nei paesi più evoluti?.. " LO FANNO E BASTA! In bocca, crepi!
  • giuseppe r. Utente certificato 4 anni fa
    beppe ti sei messo in posa per la statua che presto campeggerà nelle piazze italiane? mi piace! anche se salire a quel modo sulla schiena di Casaleggio non mi sembra molto educato... in ogni modo hai l'aria fiera del cavaliere impavido che guida il suo destriero dove quest'ultimo vuole andare. branca, branca, branca...
  • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
    L’inno dell’Unione Europea (“inno alla gioia”) dice: “Tutti gli uomini diventeranno fratelli”. Per ora questa fratellanza assomiglia a quella dei Fratelli Karamazov che soffrono per colpa di un padre despota, la BCE. Chissà cosa direbbe di quest’Europa Dostoievskij, che fu un esponente del populismo russo?
  • Gian Paolo 4 anni fa
    All'amico Ukisse di Bologna, che lamenta che nessuno gli abbia mai commentato la notizia di evasori fiscali che dovrebbero restituire ai cittadini la favolosa cifra di 452 miliardi: Io alle cifre dell'agenzia delle entrate ho sempre creduto poco. Tu dici "devono restituire ai cittadini". Magari. Purtroppo il "pizzo" se lo prende uno Stato patrigno, o meglio, se l'intasca una banda di politici malfattori e servi delle banche. E se gli evasori furbi e totali sono odiosi a tutti, me per primo, so, per diretta conoscenza, che in quelle cifre da capogiro che Equitalia (sia sempre maledetta!) spaccia per vere, ci sono contemplati sia gli errori (le famose cartelle pazze) sia i piccoli importi dei poveri che non sono riusciti a pagare un bollo o una retta scolastica e che si vedono arrivare multe e interessi da strozzini. Augh, ho detto! Buonanotte!
  • liana f. Utente certificato 4 anni fa
    bravissimo beppe continua cosi OLA
  • Michele Giaculli Utente certificato 4 anni fa
    Contro il pensiero unico contro l'europa dei banchieri contro la NATO contro le lobby finanziarie (ebraiche e non) contro l'euro-schiavitù forza M5S
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA BASE!!! Carlos Santana suona "Europa": http://www.youtube.com/watch?v=QMuwWcOfxUs Buenas noches!
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA BASE!!! Come Bruno Bozzetto vede gli Itaglians: http://www.youtube.com/watch?v=uKC4XGGlnRI
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      E chissenefrega 1...
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Che amarezza vedere il M5S accodarsi al “capobranco” che comanda il reato di NEGAZIONISMO! Ma non ci viene nessun sospetto quando una legge viene appoggiata all’unisono da PD-PDL-SEL-Scelta Civica e sollecitata da Napolitano? Possibile che non si comprenda che si sta usando la generale esecrazione per lo sterminio di milioni di ebrei per creare un precedente che permetta poi in futuro di rendere reato qualsiasi opinione non gradita al potere? Ragioniamo con la nostra testa, non al ritmo della grancassa del pensiero unico! Vedere articolo di Massimo Fini pubblicato sul Fatto: http://www.massimofini.it/2011/no-al-reato-di-negazionismo L'omologazione del pensiero è il nemico numero uno per il Movimento 5 stelle.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      A Terzo Levi Se pensi che il tuo nome di origine ebraica possa essere un lasciapassare per insultare, ti sbagli. Io non ho nessun timore reverenziale nei vostri confronti. Pensate di poter usare la vostra tragedia di popolo all’infinito per avere privilegi speciali? In URSS sono morti 27 milioni di cittadini sovietici, di cui almeno una decina sterminati sistematicamente in campi di prigionia all’aperto, in quanto salvi e comunisti, subumani (“Untermenschen”), ma per loro non si parla di olocausto, non c’è un giorno della memoria. E si potrebbero fare molti altri esempi storici, come il genocidio dei popoli latinoamericani, dei Maya, degli indiani d’America, i neri d’africa, ecc. Difenderemo sempre la memoria della vostra tragedia, ma non pensate di avere il monopolio, l’esclusiva e lo status di vittima in eterno, usandola per imporre una vostra visione ideologica e magari anche le nefandezze dello Stato di Israele, a cui la storia presenterà il conto.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Caro Terzo Levi, se pensi che il tuo nome di origine ebraica possa essere un lasciapassare per insultare, ti sbagli. Io non ho nessun timore reverenziale nei vostri confronti. Pensate di poter usare la vostra tragedia di popolo all’infinito per avere privilegi speciali? In URSS sono morti 27 milioni di cittadini sovietici, di cui almeno una decina sterminati sistematicamente in campi di prigionia all’aperto, in quanto salvi e comunisti, subumani (“Untermenschen”), ma per loro non si parla di olocausto, non c’è un giorno della memoria. E si potrebbero fare molti altri esempi storici, come il genocidio dei popoli latinoamericani, dei Maya, degli indiani d’America, i neri d’Africa, ecc. Difenderemo sempre la memoria della vostra tragedia, ma non pensate di avere il monopolio, l’esclusiva e lo status di vittima in eterno, usandola per imporre una vostra visione ideologica e magari anche le nefandezze dello Stato di Israele.
    • Terzo Levi 4 anni fa mostra
      Anche la tua è omologazione di pensiero. Ognuno si sceglie il coglione di turno da seguire, e qui tra di voi ce ne sono troppi, tutti appresso al pensiero unico dominante di Casaleggio e Grillo. massimo fini è un coglione, e voi che lo apprezzate lo siete altrettanto. Non dimostrate alcuna onestà intellettuale, la vostra è solo tifoseria becera. Dovevate stare voi tra quei deportati. La storia vi ripagherà, un giorno vi diranno "chi siete? voi non siete mai esistiti."
  • Pagnoncelli 4 anni fa mostra
    la verità è che la "premiata cooperativa sondaggisti" vi sta preparando un bel trappolone mediatico... tutti danno il M5S al 21%, ma il giorno che torneremo a votare, scoprirete di essere ben sotto il 10%. Grillo sei un pagliaccio, il 2014 segnerà finalmente la tua uscita dalla scena politica, e con te, Casaleggio, Becchi e tutta la tua corte di parassiti sociali. Un giorno nascerà un vero Movimento libero e popolare, il GAP è sempre più vicino.
  • Benedetto S. Utente certificato 4 anni fa
    non riesco a capire chi si iscrive al blog per offendere, la propria imbecillità possono dimostrarla sicuramente altrove
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      ognuno agisce secondo la propria natura l'usignolo canta la merda smerda
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Round midnight Ci fu un tempo dove era possibile riconoscere un nemico Altre divise, bandiere di colori diversi e mai i nostri Ma quanti hanno dato la loro vita per formare una Patria? Che sia stato tutto vano? Ahimè, spesso lo penso, ma non lo dico Dovrebbero ricordare le nostre pubbliche istituzioni Se anche cambiano nel tempo cariche e molti presidenti non si pùò prendere sempre in giro tutta la popolazione Le crisi, certo, ma meno ciance! Affontiamole tutti con vere azioni Chiacchiere e urla a reclamar ragioni sempre più false e distorte Anche se non tutti, sono in molti però a non credere più nello Stato Nemmeno i grandi sindacati sembrano in grado di offrire tutela Ad un occhio più attento invece, sembrano tutti intenti a spartire la torta Coperte troppo strette e nessuna voglia di far sacrifici sinceri e reali Quando si vive nei privilegi è difficile fare dei passi indietro, tornare L'uomo inoltre è già di per sé una bestia brutta, cinica e famelica continua a mangiare anche da sazio e più è famelico e più riesce a salire La natura lo ha visto sociale, vivere in famiglie, tribù e popolazioni Ma con il tempo egli ha perso ogni degno contatto, solo, senza veri rapporti Sempre più isolato in quello che viene definito il grande progresso mentre il dolore pervade chi ha già “visto”, e sa che ormai è solo mutilazione Torri sempre più alte, come quelle costruite un tempo e purtoppo già viste Inutile corsa ad un falso potere, prima o dopo una scossa tutto azzererà E pensare com'è bello e come si sta bene quando riusciamo ad esser noi stessi Mangiare sì, ma anche aiutare e stare assieme, questo dà un vero senso alla vita Troppo abbiamo dimenticato, senza un passato c'è poco presente e nessun futuro Dal pomo d'Adamo a Caino e Abele, passati attraverso mille stermini e guerre. Solo orrori nel mondo infuocato, tanto terribili che nessuno più vuol ricordare o cita........... .....................
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Grandissimo Paolo!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      ........ Sembriamo frenetici sorci, una specie prolifica ma capace solo di generare altre morti Nessuna coscienza sembra presente al Potere, solo campi aridi coltivati a vile denaro niente buon cibo, libertà o fratellanza, con la gente nel mondo che ora sembra impazzita Navi che partono cariche di ricchi prodotti, rubati alla terra, ma poi gettati in mare nei porti.
  • Tafazi 4 anni fa mostra
    Casaleggio e Grillo siete due infami, fate le pulci a Fazio ma nessuno sa quanto guadagnate con la vostra inutile entropia. Dovevate essere la nostra ultima speranza, invece vi state comportando come perfetti sciacalli, guadagnate sulle macerie, e tra le macerie più vi conviene sguazzare.
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ..alla Castelli...mi pare che la parola non gli..manchi. Brava
  • Terzo Levi 4 anni fa
    Il primo a subire il reato di negazionismo sarebbe proprio il vostro illuminato prof. Becchi. Gentaglia, viziati, peggio del PDL e PD meno L, c'è solo il 5 stelle.
  • Morena . Utente certificato 4 anni fa
    Grandissima Castelli!!!!!!!! grande "dialettica"!!!!!!!!!!!! hai piegato l'illogica demenziale!!!!!!!!!! Brava!!!!!!!!!!
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    sogni d'oro a tutte le stelle! a domani blog!!
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Colaninno a Porta a Porta. Ma che ci fa il responsabile degli affari economici del PD, salvato dai soldi dei depositi dei cittadini alle Poste italiane, in TV ? Santo Cielo, non c'è dunque più alcun limite alla vergogna ?
  • andrea f. Utente certificato 4 anni fa
    PROTEZIONISMO I ministri di Hollande vanno in televisione per tentare goffamente di sbeffeggiare la signora Le Pen che, oltre ad avere in programma l'uscita dall'Europa e dall'euro, propone il ritorno ai dazi doganali per le merci. Purtroppo, invece, la proposta di un prelievo forzoso dai conti correnti dei privati non la sbeffeggia nessuno, tantomeno in Italia, anche se è evidente che sarebbe una cura , come quelle statunitensi: dopo qualche mese saremmo da capo, in condizioni peggiori. I dazi doganali, oltre a portare più danaro di una finanziaria, visto che non produciamo più niente, potrebbero, se consistenti, rilanciare la produzione nazionale. Chi dice che le esportazioni ne soffrirebbero non valuta le proporzioni fra le cose, e non considera che la Cina, ad esempio, i dazi li ha ancora, e non vi rinuncia. Che l'Europa non potesse competere con i paradisi della schiavitù, dove l'operaio può costare meno di 30 euro al mese, e che fosse avviata al fallimento, lo immaginavamo già da anni. Ma vi sono, com'è ovvio, interessi enormi in questa operazione. Per ricominciare da capo all'Italia non basta il ripristino dei dazi e l'uscita dall'euro: occorre la cancellazione del debito, il fallimento dello stato. La borsa e lo spread festeggierebbero anche quello. In Francia sembrano averlo capito a giudicare dai recenti sondaggi.
  • Daniela rocco 4 anni fa
    Liberiamo Gerusalemme, saro' la terza crociata dopo Beppe e Roberto. Non vedo l'ora che arrivi maggio 2014. Riprendiamoci la nostra sovranita', in tutti i campi. Informiamoci e combattiamo la nostra crociata. ORA
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Che tristezza vedere il M5S belare come pecore dietro al “capobranco” che comanda il reato di NEGAZIONISMO! Ma non ci viene nessun sospetto quando una legge viene appoggiata all’unisono da PD-PDL-SEL-Scelta Civica e sollecitata da Napolitano? Possibile che non si comprenda che si sta usando la generale esecrazione per lo sterminio di milioni di ebrei per creare un precedente che permetta poi in futuro di rendere reato qualsiasi opinione non gradita al potere? Ragioniamo con la nostra testa, non al ritmo della grancassa del pensiero unico! Vedere articolo di Massimo Fini pubblicato sul Fatto: http://www.massimofini.it/2011/no-al-reato-di-negazionismo L'omologazione del pensiero è il nemico numero uno per il M5S!
  • Pasquale Bianchi 4 anni fa
    caro Beppe sulla questione Europa dobbiamo ritornare a Fare gli Italiani Mazziniani e Garibaldini . Non dobbiamo assolutamente continuare ad essere un territorio occupato dallo straniero. L' Italia non deve essere una colonia franco tedesca e la Germania non deve impadronirsi dell'Europa. Basta con le banche europee, con la politica tedesca e servile della Francia , Basta con questa Moneta Euro che ha distrutto Europa ed America ; Basta col dire Sempre SI ai Tedeschi basta soccombere facciamo valere i Nostri Diritti e le Grandi Capacità che L'Italia e gli Italiani posseggono. Caro Beppe Vinci e Stravinci. Ciao . Ing. Pasquale Bianchi
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      @Renato Nessun ritorno indietro. Semmai andare avanti, ritrovare una nuova identità nazionale su cui costruire un futuro migliore per il paese, lontano dalla fogna eurista. Se c'è una cosa che sta mettendo a repentaglio la pace e la concordia tra le nazioni europee è proprio l'euro...
    • renato farina caracas 4 anni fa
      MA INSOMMA CHE VOLETE? L'EUROPA UNITA E' STATO IL RAGGIUNGIMENTO DI UNA META IMPORTANTE PER LA PACIFICAZIONE, HA BISOGNO DI MODIFICHE E UN NUOVO DISEGNO PER LA DIVERSITA' DEI PAESI MA NON BESTEMMIATE CHE VOILETE RITORNARE INDIETRO. CAMPANILISMO E NAZIONALISMI SENZA SENSO. MIGLIORARE MA MAI TORNARE INDIETRO.
  • walter messa 4 anni fa
    nella loro mente malata , stanno cercando in tutti i modi di eliminare il web,sono veramente in una disperata situazione di terrore. comunque se tutto cio' loro pretendono di definirla l'unica democrazia,spiegatemi che cazzo e' la dittatura....
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Da stamattina tutti i Media di Regime ad atturrarci LE PALLE con 'I MANCATI TAGLI ALLA SANITA''! Che goduria ragazzi! Sarebbe come a dire..."DAI...SIAMO FELICI!..AVEVANO PROMESSO DI TAGLIARCI UNA GAMBA...ma si sono ACCCONTENTATI di AMPUTARCI UN PIEDE!...DAIII...ABBIAMO DI CHE ESSERE FELICI!!"
  • luciana m. Utente certificato 4 anni fa
    W la carta fisica dell'Europa!
  • salvo 4 anni fa
    Grillo smettila con le battute, l'umorismo che di questi tempi è fuori luogo.L'M5S dovrebbe occuparsi di cose concrete, ad esempio boicottare la legge che di soppiatto napolitano voleva far passare alla commissione del senato sul negazionismo.
    • Terzo Levi 4 anni fa
      e queste sarebbero le cose concrete? ma chi sei, Becchi?? Che pezzo di merda che devi essere, doveva stare tua nonna tra i deportati. Il negazionismo è già reato, di coscienza. E la tua è molto sporca, di merda.
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    VE LO RICORDATE STRAUSS KAHN - EX DIRETTORE DEL FMI ? *********************************************** SEMBREREBBE CHE SIA STATO TROMBATO DA FMI PERCHE' AVEVA SCOPERTO CHE L'ORO DELLA FEDERAL RESERVE ERA / E' SCOMPARSO. E IL NOSTRO ORO DOVE E' ? http://sapereeundovere.it/strauss-kahn-fu-arrestato-per-aver-scoperto-che-loro-della-federal-reserve-era-scomparso/
    • Strauss Khan 4 anni fa
      SEMBREREBBE??? Così vogliamo fare la storia e la politica?? coi sembrerebbe?? E i compro-oro allora? Magati sono al soldo della FED??? Ma uno col QI superiore a quello di una pecora, si trova tra gli adepti a 5 stelle?
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Marco...lusingato!...;))
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      non c'è
    • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
      NEL SENSO CHE IL POST LETTO, PER SINTESI E CHIAREZZA E' LIMPIDO E LO CONDIVIDEVO AL 100 %. 110 E LODE CON HONOREM !! SU SINTESI E CONTENUTI CIAOO
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      ciao marco...in che senso...'ti stupisco'?...:)
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA BASE/MOVIMENTO e p.c. Europa!!! NON SERVE MORIRE DI FAME PER ESSERE ONESTI! La Svizzera da l'esempio! LA' LE MULTE SONO PROPORZIONALI AL REDDITO! Beccato a 290 km/h su un'autostrada svizzera, rischia una multa di quasi 800.000 euro!!! A stabilire il record è un automobilista svedese a bordo di una Mercedes SLS AMG. Rischia una sanzione così salata perché in Svizzera le multe sono proporzionali al reddito. A VELOCITÀ FOLLE - Quasi certamente, il guidatore svedese di 37 anni che venerdì scorso è stato sorpreso dalla polizia elvetica a sfrecciare a 290 km/h sull'autostrada A12, nel tratto tra Berna e Losanna dove il limite è 120 km/h, a bordo di una Mercedes SLS AMG nera, si ricorderà per un bel pezzo del suo record di velocità. Fermato prima che uscisse dai confini svizzeri dalla Polizia Federale di Friburgo, gli sono state sequestrate l'auto (foto in alto) e la patente di guida. Ma, adesso, come riportano diversi quotidiani elvetici, potrebbe rischiare anche una multa di 1,08 milioni di franchi svizzeri, l'equivalente di quasi 800.000 euro. SE SEI RICCO PAGHI DI PIÙ - Il codice penale della Svizzera prevede che l'importo delle multe sia proporzionale al reddito. Un principio al quale si allineano anche quelle comminate a chi infrange le regole del Codice della Strada e che viene applicato anche in Svezia, paese di origine del guidatore “kamikaze”. In questo caso, sembra che all'automobilista svedese possa essere inflitto il massimo previsto per la multa per eccesso di velocità, rapportata alla fascia più alta di reddito: 1,08 milioni di franchi svizzeri. D'altra parte, come ha sottolineato Thomas Rohrbach, dell'Ufficio federale delle Strade, “da chi si può permettere una macchina del genere, è lecito immaginarsi che abbia un reddito non da poco”. L'automobilista si sarebbe scusato dicendo che il tachimetro della sua Mercedes SLS AMG non funzionava correttamente...! A buon intenditor... Hasta pronto.
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      "... Come faranno nei paesi più evoluti?.. " LO FANNO! In bocca, crepi!
    • Enrico D. Utente certificato 4 anni fa
      Sono anni che sostengo che in italia,con dichiarazioni dei redditi poco attendibili...,le snzioni per le infrazioni al codice della strada andrebbero commisurate al valore commerciale dell'auto da sanzionare.Sarebbe molto semplice ed immediato.Ma a sentire,le forze dell'ordine,sembra che il problema sia riscuotere gli importi delle sanzioni. Come faranno nei paesi più evoluti? Un saluto
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      MI CORREGGO IL LINK è QUESTO: http://www.alvolante.it/news/beccato_290_kmh_un_auto_strada_svizzera_rischia_una_multa_quasi_800_000_euro-307571044
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      ¡¡¡HOLA EMA!!! Grazie per il tuo amichevole commento! Desidero inoltre precisare che la gente può ragionare anche se non è in stato di necessità (canna del gas) esempio è la Svizzera ed altri paesi ricchi, appunto! Eppoi il mio commento si spinge già più avanti essendo un suggerimento da proporre al Parlamento Europeo da perte dei nostri amici del Movimento! Alla prossima.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao! anche in altri paese europei le multe vanno in base al reddito, in Finlandia per esempio e' cosi, hanno beccato a superare limite di velocita' un dirigente nokia che ha pagato un sacco di soldi. E ben gli sta!
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      Notizia a questo link: http://mauriziocaprino.blog. ilsole24ore.com/2013/10/certo-sarebbe-bellissimo-commisurare-le-multe-al-reddito.html
  • Alessandro Pambianchi1 (sgommino) Utente certificato 4 anni fa
    Chi mi sa dire a quanto ammonta la rata annua che lo STATO ITALIANO versa nelle casse del M.E.S.?? Chi mi sa dire di quanto è aumentato il DEBITO PUBBLICO dall'entrata in scena del BILDEMBERGHINO MONTI nel 2011? Come mai nell'U.E. ogni paese membro emette titoli di stato,mentre negli U.S.A. vengono emessi solo da Bank of America? Come mai non abbiamo leggi federali per tutti i paesi membri? Chi sa il limite massimo ,in %,del debito pubblico di uno stato per entrare in default? 150% come la Grecia? E il nostro di DEBITO PUBBLICO a quanto è arrivato? Come possono pensare questi burattinai di portare "integro" questo paese fino al 2017 (nel 2016 dovremmo aver saldato la nostra quota nel M.E.S:),non riesco a capire il disegno, veramente questi sono così incompetenti ? o non hanno alcun problema a svendere l'ITALIA e il POPOLO ITALIANO a Germania ,Francia,Gran Bretagna,Spagna ecc. C'E' SOLO UNA VIA!!!!!MOVIMENTO 5 STELLE o il buio.
  • Ste Masca Utente certificato 4 anni fa
    "Il grande rischio è che il 25% del Parlamento europeo sia composto da movimenti anti euro o anti Europa" No amici... non sarà il 25%... sarà il 75% !!! Chi cakkio la vuole + un Europa così ? M5S in prima linea... toccherà a noi mandare a casa anche i banchieri.
    • SIMONE P. Utente certificato 4 anni fa
      MAGARI FOSSE COSì!!!!!! MA NON ABBIAMO VISTO CHE NON SIAMO RIUSCITI A SALIRE AL GOVERNO "VINCENDO" LE ULTIME ELEZIONI?SI SONO COALIZZATI TUTTI I PIDOCCHI PER RITORNARE ANCORA LORO A SUCCHIARE IL SANGUE AL POPOLO ITALIANO......CON LA MAFIA CHE C'è ANCHE IN EUROPA TROVERANNO SICURAMENTE UN'ALTRO INTROITO PER CONTINUARE A COMANDARE L'EUROPA MA NOI RIVOGLIAMO LA NOSTRA PATRIA IN TUTTO E PER TUTTO,E NON SMETTERò MAI DI VOTARE M.5 FOR EVER
  • claudio cagnoli 4 anni fa
    Finalmente leggo qualcosa con cui si spiega il vero significato della parola "populismo". Il sistema politico-istituzionale-masmediatico e, perchè no, anche religioso, che imperversa in Italia ed in vari altri paesi europei, vuol far credere che il populismo sia qualcosa da combattere in tutti i modi, quando invece non si tratta affatto di qualcosa di negativo, ma di molto positivo. Evviva il populismo, sempre. Avv. Claudio Cagnoli-L'Aquila
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    L'immagine è eloquente. E' una crociata contro l'establishment che lucra impoverendo il popolo. Dobbiamo riconquistare la nostra Patria Europa, cacciare i mercanti dal tempio,restituire ai cittadini europei il diritto di votare,eleggere, decidere. Non bisogna chiederlo,proni e per piacere, ai falsi rappresentanti europei, bisogna pretenderlo, con le buone o con le cattive. E' un nostro diritto.L'Europa deve tornare degli europei. E chi si oppone deve essere cacciato via
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    eurotour??:))))))))
  • AL - 2012 4 anni fa
    "Cercate la verità soltanto la verità vi renderà liberi" "Nessuno può essere servo di due padroni......" I nostri pltc e i pennivendoli Ci Riescono benissimo, alla faccia degli italioti creduloni. "Sarà più facile che un cammello passi per la cruma di un ago che un ricco entri nel Regno dei Cieli" "Passerà il Cielo passerà la Terra ma le mie parole non Passeranno."
  • susy c. Utente certificato 4 anni fa
    non vedo l'ora di andare a votare...forza 5 stelle ribaltiamo come un calzino il parlamento europeo! forzaaa beppeee!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    Castelli ti adoro!!!!!!!!!!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ahaahahah un politico a la7(streaming )dice che tagliare lo stipendio dei politici può essere una cosa buona ma non risolve i problemi del Paese....e invece sìì che risolve tanto,tantissimoooooooo!!!e dobbiamo ridurre voi!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandissimooooo paolo!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ben detto Paolo!! quoto
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ah No? non serve? proviamo!!
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..non risolve i problemi del paese? Povero Cristo..... La mancanza di valori in una società ..porta allo sfacelo della stessa. Occorre una moralità che indichi la direzione da prendere in ogni decisione sociale ed economica. La morale la si trasmette solo con l'esempio. Diminuire certi stipendi..è un messaggio morale importantissimo ..che va ben oltre in termini di valenza sociale , del mero calcolo matematico, di convenienza. Paolo B.
  • MARIO FLORE Utente certificato 4 anni fa
    italia: Ma quale ripresa se non riesce neanche a pagare le pensioni degli esodati. Basterebbe che firmino un DL. e l'INPS paga. La verità è che L'italia è una Repubblica aguzzina (FALLITA). sfrutta gli operai e non garantisce la pensione. La sovranità appartiene al parlamento, che esercita nelle forme e nei limiti delle proprie esigenze. Il parlamento concede a tutti i cittadini di cercarsi un lavoro promuove le condizioni che rendano effettivo il diritto tu lavori che io magno. Se dico bugie venite a prendermi e arrestatemi.
  • andrea panparana (bella panpa) Utente certificato 4 anni fa
    .....si ok è tutto vero ma, oramai è inutile fare certi proclami...il POTERE è nelle mani dell'EUROPA!! la BCE quelli che controllano l'€....Gli Italiani ti hanno creduto, ti hanno votato, sei stato il partito/movimento che ha preso più voti tutti e, se tu non sei riuscito nemmeno a cambiare l'Italia, come farai a cambiare l'€UROPA?!!
    • Fausto O. Utente certificato 4 anni fa
      Peccato siano state le coalizioni a vincere le elezioni..ritenta, magari sta volta votando anche tu movimento 5 stelle e non lista monti manracumand!
  • paolo r. Utente certificato 4 anni fa
    Uscire dall'europa,non sarà un monopolio Italiano,saranno tutti i Paesi che si accorgeranno ,della trappola in cui siamo caduti!Le menzogne europee vengono a galla!L'unione che di fatto non unisce,un bel niente.Ha di fatto favorito alcuni Paesi,penalizzando altri Paesi,l'America è stata decisiva,nel pilotaggio delle direttive eurotedesche!Questa Goldman Sachs,infilata in tutti i parlamenti dei Paesi dell' Europa,ha fatto i conti come consulente alla Grecia,dicendo che poteva entrare nell'euro,falso,abbiamo visto che fine ha fatto.Insomma,dobbiamo ridiventare uno Stato sovrano!!Noi!Siamo la forza che può cambiare il Mondo!!! Auguri a tutti gli onesti!Paolo buon.
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ...bene ragazzi, prima di passar a miglior vita, vorrei capirci qualche cosa. Il nostro amico Paolo Barnard..a la 7 dice ,che contrariamente a quello che dicono i partiti ed il M5***** , i debito dello stato deve essere aumentato e non diminuito, e così aumenta il credito dei cittadini. A benon....... Mi piacciono stè teorie...molto ...molto curiose. Paolo B.
    • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
      un altro cazzaro
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      mmmmmmm...chiedo lumi chiarificatori :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      barnard......barnard.............mah....
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    NON SI LEGGANO PIU' GIORNALI. NIENTE QUARTIERE!! INVOGLIAMO LE PERSONE AD INFORMARSI SOLO SU INTERNET!!!
  • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
    I SERVI DELLA BCE - I POPULISTI SONO LORO ****************************************** FORTE A GRAN VOCE...I POPULISTI SIETE VOI AI PADRI, NONNI, OTTUAGENARI, LADRI E CORNUTI DELL'EURO MASSACRATELI AL VOTO, DEVONO CACCARSI IN MANO E PRENDERSI A SBERLE... SARA' UN PIACERE INCONTRARLI E RICONOSCERLI .
  • giorgio rostan 4 anni fa
    Mi sono iscritto al movimento, ho fornito i dati richiesti, ma da quasi un anno aspetto di poter partecipare esprimendo la mia opinione e quindi di votare. Nonostante tutto credo che il M5S sia l'unica alternativa possibile, sarò un sognatore passionale, ma nei fatti ho sempre dimostrato le mie convinzioni e vorrei poterlo fare anche qui. Come posso fare? Non ho mai fatto politica attiva e non ho mai avuto tessere, è la prima volta che mi schiero apertamente e faccio convintamente propaganda. Non mi deludete! Cordiali saluti
  • Nevina Traverso Utente certificato 4 anni fa
    Sì sì siìììì! Una crociata dei popoli per annientare per sempre i poteri di BCE, banche e tutti quelli che ci voglion asserviti!!! Ci stiamo SVEGLIANDO!!! Bravo M5S!
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    La strana tendenza di chi ha Scala e Relatività è di essere una persona essenzialmente sola. Magari affabile, divertente, incredibile. Ma nel suo intimo è irrimediabilmente sola. SCALA: capacità di osservare un evento dalla sua dimensione più piccola alla più grande. Il concetto psicologico di SCALA è al suo massimo se le dimensioni dell'evento considerato si toccano nel tempo. Ovvero si riesce a considerarlo in quante più dimensioni possibili nello stesso istante. RELATIVITA': considerare le proprie esigenze senza dimenticare quelle altrui. Quelle altrui potrebbero essere singole o collettive o eventi grandi, considerando non solo gli esseri umani. Io e te; Io e la mia famiglia, Io e la mia nazione...Anche qui la necessità è che la scintilla di questa relazione psicologica sia simultanea, Nello stesso istante. Credere che questi lazzaroni di economisti, o politici, o mafiosi, o affaristi senza scrupoli mollino la preda, penso sia solo ingenuo. Forse dobbiamo prepararci a combattere per il bene. la non compromissione dei deputati, dei simpatizzanti, attivisti e garanti del Movimento 5 Stelle è l'assicurazione di essere nel bene e non nel male. Rimpiango solo molte belle menti che proprio non riescono a lasciar andare le loro VECCHIE ideologie che li fanno vivere senza Scala e Relatività, rinchiusi in piccoli pensieri fuori da qualsiasi tempo. Hanno semplicemente paura delle eventuali Battaglie da combattere per un ignoto futuro. La carenza di Scala e Relatività non gli permettono di comprendere che, se con il M5S il futuro ignoto ha qualche probabilità di risoluzione positiva, con questi lazzaroni al potere la fine tragica è una certezza matematica. * * * Max Stirner, ciao. Comprendo appieno le tue angosce, i tuoi risentimenti. E proprio per l'incapacità delle persone di comprendere Scala e Relatività penso sia saggio che tu scriva un aforisma, pensiero, idea al giorno (magari una ogni due gg). Scusa se ti tiro in ballo e buonasera. ;)
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    E un ultima cosa... Vi ricordate quando a RETI UNIFICATE ci volevano convincere che gli immigrati sono indispensabili PERCHE' AVREBBERO FATTO SOLO LAVORI CHE GLI ITALIANI ORMAI SI RIFIUTAVANO DI FARE? E io sono daccordo con loro Cazzo! Sono sicurissimo che NESSUN ITALIANO voglia svolgere un lavoro all'aeroporto di bologna come quei tre immigrati che ho visto SULLA PISTA con le divise del personale aeroportuale mentre aspettavo un volo! E quale italiana volete che si 'abbassi' ad accettare un posto di donna delle pulizie al Policlinico di Modena?...Infatti vi sfido a trovare facilmente una donna italiana tra esse. Oppure quale giovane DISOCCUPATO italiano ancorchè padre di famiglia vorrebbe mai subire l'umiliazione di lavorare come addetto alle pompe di benziana come a Palermo? O come badante di persone anziane? MA NESSUNO CAZZO! Ormai quelli che ci comandano HANNO CAPITO BENISSIMO CHE AI TELELOBOTOMIZZATI ITALIANI BASTA FAR PASSARE QUALSIASI COSA IN TELEVISIONE PERCHE'LA PRENDANO COME VANGELO. Altro che 'Popolo di Santi, Poeti e Navigatori' Un Popolo di COGLIONI è la scritta che manca su quel palazzo...
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      no...forse vivo poiu a sud di te... e le politiche sull'immigraz sono diverse tra sud e nord...tu cmq fai cenno quasi solo a posti pubblici...io a quelli privati...ANCHE al sud Cerco solo di dire che CI HANNO PRESI PER IL CULO CON LE LORO FAVOLE. E se ci fai caso tu avvalori la mia tesi
    • susy c. Utente certificato 4 anni fa
      ma dove vivi al nord? qui al sud a far le pulizie negli ospedali sono solo italiani a far gli spazzini sono solo italiani, l'impresa di pulizie che viene a lavare le scale nel mio condominio è composta da povere ragazze italiane (guadagno 400 euro al mese) magari ci fossero posti liberi all'aeroporto di napoli, anche lì a pulire i cessi ci sono gli italiani, gli extracomunitari li trovi solo nei campi o a far le badanti il resto lo facciamo noi e non veniteci a dire che qui al sud non vogliamo lavorare...fanno tutto pur di portare un tozzo di pane a casa ma c'è poco lavoro!
  • Daniele Vania 4 anni fa
    Permettete che mi candidi. Elezioni europee? Cominciamo a fare una lista.
  • Giovanna M. Utente certificato 4 anni fa
    La Castelli su la 7 la gabbia
  • Marcello G. Utente certificato 4 anni fa
    Io sono anche questa Volta con Voi. AVanti, quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare. Forza Beppe.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Come si fa a pensare nel 2013 che un imprenditore medio si fermi oggi in Italia con la sua azienda, che competa col mercato europeo e internazionale senza impoverirsi nel girno di un paio d'anni, quando da altre parti il costo del lavoro e la tassazione sono ridotti complessivamente a meno del 50% ???? p.s.l'inizio della povertà, a catena, inizia così... Oggi abbiamo intere città del nord e del sud asfittiche, prive di ogni possibile rinscita, soprattutto laddove l'economia era basata su un solo tipo di sviluppo industriale...manifatturiero, calzaturiero, alimentare, chimico... ecc ecc
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Ema..lo so bene, ho diversi amici in queste condizioni, qualcuno è da anni che ci rimette di tasca sua per non chiudere baracca e burattini, qualcuno poi è costretto a licenziare brava gente per non soffocare...commercianti, artigiani..una nutrita serie in tutta la penisola p.s. ma si sà, questi sono "piccoli"..non contano niente in "democrazia"..
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao!! Non hai idea di quanto e' difficile!! Te lo dico per esperienza diretta, stare a galla e' un'impresa titanica!
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    Cacchio.. a la 7 Paragone va giu' duretto...eh?
    • alessandro v. Utente certificato 4 anni fa
      dalle mie parti (Varese) il segnale de la7 è ottimo tutti i giorni a tutte le ore ... tranne il mercoledì sera da qualche settimana a questa parte...spero sia un caso.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    e nuovamente il fatto quotidiano posta un articolo dal titolo falso:il M5S vota no al reato di negazionismo.specificando solo sotto che il M5S chiede invece che se ne discuta in aula!!!il fatto,il peggior nemico ora uscito allo scoperto!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao ps!!grandeee francesco!!!!emaaaaa:))) mai comprerò un giornale.ma vado giù duro nei commenti da loro.miserabili!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca...non stupirti più di nulla...siamo in Italia, dove tutto è possibile (soprattutto se pensi al peggio)...
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      NON SI LEGGANO PIU' GIORNALI. NIENTE QUARTIERE!! INVOGLIAMO LE PERSONE AD INFORMARSI SOLO SU INTERNET!!! Ciao Luca, buonasera.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      io non passo neppure piu' a leggerlo
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    Agenda riempita, Futuro sconosciuto Ingannevoli lingue Fare magie.. niente di più semplice Il gioco delle Tre carte uno dei trucchi più antichi ci hanno tenuti al guinzaglio aspettando Godot Può una èlite di Morti trascinarci in un abisso? Come scarafaggi brulicano.. si affannano per il Potere al suono della TV grottesca fanfara.. Non vacillare Farfalla dietro la Grande vetrata c'è vita
  • Ileana B Utente certificato 4 anni fa
    la TRAPPOLA DEL REGIME. emergenza "priebke" :ieri inseriscono un nuovo comma nella legge del negazionismo e IMPROVVISAMENTE GRASSO HA FRETTA, vuole liquidarlo in commissione obbedendo a Napolitano. ECCO COSA HANNO INSERITO: https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn2/1375854_10201690929728372_1624508035_n.jpg vergogna, NON POSSO CREDERE CHE NON LOTTEREMO CONTRO QUESTA VERGOGNA, fatta aprofittandosi dei crimini contro gli ebrei e in gen della II guerra mondiale. L'articolo introdotto ieri fugacemente e in tutta fretta ( e napolitano si è affrettato a chiedere di chiudere velocemente) include in maniera FUMOSA i crimini di guerra e il terrorismo, senza darne un confine, una definizione. Se si fosse trattato di circoscrivere il negazionismo all'ambito della negazione dei crimini della seconda guerra mondiale e verso i popoli che la subirono, dagli ebrei agli zingari, passando per gli altri, sarei anche stata d'accordo.. ma qui si introducono concetti come "terrorismo", indefinito nel tempo e nello spazio. E il 77? e gli anni successivi? non si potrà più parlare di storia recente affermando un'opinione diversa da quella della "verità di Stato"? Si punisce chi scrive e commenta, pubblica "con ogni mezzo", incluso il proprio BLOG personale, dove chiunque dovrebbe essere libero di scrivere e gli altri liberi di smentire eventuali tesi farlocche. In storiografia, le tesi non supportate servono anche alla ricostruzione dei fatti di CHI HA CREDUTO A QUELLE TESI, e su quelle ha costruito la sua azione.E Non possiamo mettere in piedi una legge che non sappiamo quali limitazioni dia alla libertà di pensiero. FINE DELLA TRAPPOLA: Il PD mente spudoratamente sul m5s, perchè tenta di impedire che venga fatta in fretta e furia https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10202529804992689
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    E POI...avete notato che in ogni sbarco ci sono sempre una o due donne incinta??? Quasi una 'quota rosa'. Una donna, immigrata, e per giunta incinta fa molto più effetto 'poveretti...guarda cosa sono costretti a fare' sulle italiche menti che 10 ragazzi maschi e non incinti. Sembrerò pure cinico...ma a volte ho l'impressione che le donne incinte siano sempre le stesse...che a fine 'operazione compassione' ritornano alla base nella loro madre patria per prepararsi al prossimo sbarco. TUTTO QUESTO SOLO PER DIRE CHE PROVO UNA SINCERA NAUSEA PER TUTTO QUELLO CHE STA ACCADENDO SULLE LORO E SULLE NOSTRE SPALLE...
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      e che ce voi fa Alfio...MICA TUTTI qua siamo dei geni come TE...MA perchè proprio in SOmalia lo stage?...non ci sono altri Paesi che ti 'ispirano' di più?... PS. perchè ti firmi pure 'Pirla!!!'??... E' il titolo che ti hanno dato in Somalia dopo il TUO stage?...;)))) Rilassati che la vita è breve!....:-P
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Noi e loro (gli immigrati) siamo marionette inconsapevoli nelle loro mani. Pirla è chi si rifiuta di vedere la realtà.
    • Alfio D. Utente certificato 4 anni fa
      Tu non sembri cinico .... Tu dici un mare di cazzate. Fai a fare uno bello stage in Somalia. Pirla!!!!
  • roberto fiaschi Utente certificato 4 anni fa
    a tutti i politici italiani e europei non vi scordate che lo stipendio e tutti i privilegi che avete veli pagano tutti i popoli,e allora i che vorebbe dire offendere cosi il popolo chiamandolo populista,io spero che tutti si prenda coscienza e vi si dica da domani signori lo stipendio non velo diamo piu'ci avete offeso troppo,se volete mangiare bene si va a lavorare in miniera con un bel martello di 50 di chili a spaccare sassi...
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    DA ILMESSAGGERO.IT Trasporti a rischio per il debito. Casse vuote all’Atac, sommersa da 700 milioni di buco. Si lotta per il salvataggio Si lotta per il salvataggio LORO FANNO I DEBITI RUBANDO E NOI DOBBIAMO PAGARE. E' ORA DI DIRE BASTA E LOTTARE CONTRO QUESTI CRIMINALI CHE SI PROTEGGONO A VICENDA COMPLICI ANCHE LE ALTE CARICHE ISTITUZIONALI NOMINATE DA LORO. IL POPOLO DEVE DIRE BASTA E EMETTERE LA SUA CONDANNA SE I GIUDICI NON LO FANNO. QUESTI CRIMINI CHE HANNO PORTATO MISERIA E MORTE VANNO PUNITI.
  • Monica Montella () Utente certificato 4 anni fa
    Grillo "Il voto delle prossime elezioni europee potrebbe mettere fine all'Europa delle banche e dei burocrati". I popoli europei nel creare tra loro un’unione sempre più stretta hanno deciso di condividere un futuro di pace fondato su valori comuni. Secondo la carta dei diritti fondamentali l’Unione Europea dovrebbe contribuire al mantenimento e allo sviluppo di questi valori comuni e "promuovere uno sviluppo equilibrato e sostenibile". http://www.monicamontella.it/wordpress/?p=2130 Per i fondi europei 2014-2020 dobbiamo capire cosa non ha funzionato nella precedente edizione soprattutto riguardo la comunicazione e la circolazione delle informazioni. http://www.monicamontella.it/wordpress/?p=2108 http://www.monicamontella.it/wordpress/?p=2281 http://www.monicamontella.it/wordpress/?p=2286 http://www.monicamontella.it/wordpress/?p=1499 http://www.monicamontella.it/wordpress/?p=1484 Per l'aspetto del fiscal compact bisogna conoscere cosa è http://www.monicamontella.it/wordpress/?p=533 e anche per il MES http://www.monicamontella.it/wordpress/?p=2057.Tutte le criticità nei meccanismi di correzione di bilancio http://www.monicamontella.it/wordpress/?p=503. Non si può più giocare con i numeri a danno dei cittadini http://www.monicamontella.it/wordpress/?p=484 affinché la Commissione Europea possa monitorare i dati di finanza pubblica, è necessario che le previsioni fornite dai Governi rispecchino il più fedelmente possibile la realtà a vantaggio di tutti. In Europa ci si è concentrati troppo sulle politiche di austerità senza nel contempo approfondire gli squilibri strutturali esistenti nei paesi europei. Ancora una volta, è stato trascurato l’aspetto della convergenza verso una politica fiscale e del lavoro comune quindi nessun impegno sui problemi sostanziali dell'europa. Da un analisi dei dati del conto economico consolidato delle amministrazioni pubbliche http://www.monicamontella.it/wordpress/?p=2130 per il 2012 emerge una Italia in sofferenza. Cambiamo l'Europa
  • alessandro v. Utente certificato 4 anni fa
    mi dissocio totalmente ,come cittadino di questo Paese, dal pensiero di Letta espresso al NYT. al NYT dovrebbero dire per chiarezza che Letta non ha assunto l'incarico a diretta conseguenza dei risultati elettorali...si faccia carico di certe figuracce a titolo personale e stop. alle Europee dobbiamo fare bella figura ... un nuovo tour in rampa di lancio? spero di sì... sarò lieto di dare il mio contributo.
  • diego r. Utente certificato 4 anni fa
    @Terzo Nik l'Europa è "fatta" da qualche migliaio di anni, gli europei idem e la forza dell'Europa è stata sempre nella straordinaria diversità di popoli e delle culture che la compongono accomunate da valori comuni ma pur sempre diversi. Il progetto di super stato europeo è un'idea folle campata in aria e assolutamente irrealizzabile. Che sia irrealizzabile è una fortuna. Infatti nessuna democrazia puo' esistere al di fuori dello stato nazionale, non per niente gli stati multi nazionali si chiamano IMPERI. Negli imperi sono le oligarchie che governano, in quanto non esiste una lingua comune, non esiste una cultura condivisa e i tecnocrati assumono il ruolo di mediatori tra i diversi interessi che continueranno ad esistere tra popoli con caratteristiche diverse...molto banalmente! Il progetto folle degli stati uniti d'Europa è dunque un attacco ai diritti democratici dei singoli popoli mosso da interessi finanziari molto potenti mascherati dalla favola del "tutti uniti che bello"...chi ci casca è un idiota.
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    DICONO CHE IL NANO NON PUO ANDARE A PULIRE I CESSI... CERTO UNA MERDA NON PUO PULIRE I CESSI C'E' CONFLITTO DI INTERESSE....
    • Enrico D. Utente certificato 4 anni fa
      Un vero conflitto d'interessi!!!
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Sono stanco di vedere nei 'servizi' delle nostre televisioni di Regime ogni sera le immagini dei profughi A LAMPEDUSA, circondati da materassi lerci che cercano di ripararsi sotto di essi 'per sfuggire alle intemperie'- E' una CHIARA OPERAZIONE DI MARKETING SULLA PELLE DI QUEI DISGRAZIATI per 'PROMUOVERE' AGLI OCCHI DEI TELELOBOTOMIZZATI ITALIANI, altrimenti detti "Opinione Pubblica" LA 'MERCE''immigrazione selvaggia' COME COSA 'BUONA E GIUSTA'. Volete mettere come sarebbe MENO COMPASSIONEVOLE L'IMPATTO VISIVO DEGLI STESSI IMMIGRATI, SOTTO DELLE TENDE NUOVE, IMPERMEABILI E RISCALDABILI come quelle che Jacopo e Dario FO AVEVANO CERCATO DI MANDARE A LAMPEDUSA MA CHE SONO STATE CON MILLE SCUSE -RIFIUTATE- con cavilli burocratici PERSINO DAL SINDACO???? Operazione da veri PEZZI DI M....A.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    L'atteggiamento responsabile del M5S deve diventare il nuovo Illuminismo.... p.s.ma sarà possibile arrivare a questo prima del Disastro?
  • Aldo Secco 4 anni fa
    Sono il primo a darvi il voto, basta questo monopolio.
  • Giuseppe.C Gas.Cerv 4 anni fa
    Se escono GIULIO CESARE, LEONARDO, ARCHIMEDE ECC.ECC Prendono i nostri politici gli staccano i coglioni e glie li mettono per ORECCHINI
  • Maria A. Utente certificato 4 anni fa
    Dobbiamo andare anche se parlamento europeo non serve a niente....si dovrà andare per denunciare tutte le cose che non vanno come fa Nigel Frange....sarebbe già una bella soddisfazione ....
  • Fabrizio Bortolon Utente certificato 4 anni fa
    Cuore alto e già crociato!!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Ci sarebbe almeno una ragione valida perchè il Movimento sia presente alle europee, solo per il fatto di essere possibilmente presenti lì durante le assemblee, in quel crogiolo di interessi di parte, per fargli un … c........così!!
  • fabio d'ercole 4 anni fa
    dico solamente TUTTI A CASA, è l'unica soluzione, dobbiamo mandarli via. Riprendiamoci la sovranità, ricostruiamo una nazione , solidale e forte.
  • Jerry Spera Utente certificato 4 anni fa
    Sì, tentiamo quest'altra avventura... andiamo nel Parlamento Europeo...:-)
  • Terzo Nick Utente certificato 4 anni fa
    FATTA L'EUROPA Ora bisogna fare gli europei... Saluti
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    HAI CAPITO LA BERNINI PDL UNA DI QUELLE CHE CANTAVA L'INNO D'ITALIA SULLE SCALE DEL TRIBUNALE DI MILANO...VOLEVA LA CATTEDRA DI DIRITTO COMPARATO... A BOLOGNA. DA SOTTO LA CATTEDRA DEL NANO ALLA CATTEDRA DELL'UNIVERSITA'....
  • virus 4 anni fa
    E VINCEREMOOOOO
  • ANTONINO CRISCUOLO Utente certificato 4 anni fa
    RISTABILIAMO LE PRIORITA' CARO BEPPE, UN SENTITO E SINCERO RINGRAZIAMENTO PER TUTTO QUELLO CHE HAI FATTO E ANCORA STAI FACENDO; GRAZIE PER AVERE CREATO IL POPOLO DEI CINQUE STELLE, DAL NIENTE, E AVER RIDATO UN PO' DI VISIBILITA' E VOCE A TANTE BRAVE PERSONE INCAZZATE DA TROPPI ANNI DI MALAPOLITICA! PER LE EUROPEE, GRADIREI SOLTANTO CHE VENISSE FATTA UN PO' DI PULIZIA (ANCHE SE E' UN TERMINE CHE NON MI PIACE E APPARTIENE, MA RENDE L' IDEA), TRA COLORO CHE HANNO UTILIZZATO L' OPPORTUNITA' OFFERTA DAL MOVIMENTO PER ESSSERE ELETTI, MA HANNO POI MESSO IN ATTO UN VERO E PROPRIO VOLTAFACCIA! RICORDIAMO A TUTTI PER COSA E' NATO IL M5S E QUALI SONO LE SUE PRIORITA'; RICORDIAMO SOPRATUTTO QUALI SONO LE PRIORITA' DEGLI ITALIANI!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Scusate, ma oggi so' pieno de dubbi … a li mortacci! Ma se po' ppensà che a America se stia implodendo? A superpotenza paladdina de a “democrazia” in tutto er monno?? E che tutto ciò sia dovuto a lotte intestine (interne al paese cioè) per la gestione der Potere?? AoOH! Ma neppure o pressidente de colore è servito ad uscire de' 'ste loggiche der Controllo economico? …..dubbi..so' ppieno de dubbi.... p.s. certo è che se è così...beh...so' cazzi!!! E a noi chi ci salva allora??? Putin????
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      me sa dde no a Mari'...troppe gliene abbiamo combinate a 'sto Dio (o a qull'artro) e so' state tutte dei tiri mancini! Nun sò veramente come ce sopporta 'ncora... p.s. artro che gironi dell'inferno, a carci 'n culo da a terra al paradiso ......e ritorno a cussì ce dovrebbe tratta'!!
    • Maria A. Utente certificato 4 anni fa
      Non c'è dio che ci salva.....
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Perchè alla 'MITICA' Europa interessano MOLTO i nostri SOLDI (pochi) e i nostri DEBITI (molti)e non dice MAI una parola sulle VERE cause di tutte le nostre disgrazie? -la nostra SOTTOMISSIONE TOTALE AGLI STATI U. che dalla fine della II guerra sono i nostri VERI PADRONI (ci hanno sconfitti in guerra..nn dimentichiamolo) ai quali l'unica cosa che gli interessa dell'Italia è che si consumino i SUOI PRODOTTI. Per tutto il resto l'Italia per loro può beatamente andare a farsi fottere. -Il Vaticano, al quale da dopo la II Guerra gli Stati U. hanno delegato il potere esecutivo. Si ricorda da quel giorno ALMENO UNO che sia UNO capo del Governo che nn fosse di area cattolica? (non dite D'Alema che è pure lui un simpatizzante dell'OPUS DEI) E che dire delle MAFIE? Avete MAI SENTITO LA 'MITICA' EUROPA chiedere CON FORZA UNA SERIA POLITICA ANTIMAFIA all'Italia?? Forse la MITICA EUROPA MANCO SA CHE ESISTE LA MAFIA IN ITALIA... O forse LO SA...MA SE NE FOTTE lo stesso.
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      in che senso...Marco?
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      da Wikiquote: Scritti di G. Spadolini: "Carità e perdono: ecco il «socialismo» di Cristo, ecco la società cristiana. Nella vita non vi è, non vi può essere un'assoluzione (solo Dio assolverà); però vi può essere, vi è e vi sarà una amnistia, una quotidiana amnistia. La vita è una pena (questo è il senso del peccato originale, la più profonda interpretazione del dolore umano): ma è una pena che si amnistia in vita e si assolve in morte. Ecco la più grande giustizia. (I, I; p. 17) Il fine della Chiesa, depositaria unica e suprema della rivelazione, resta in ogni caso quello di riassumere e risolvere la politica nella religione. Ma il fine dello Stato, di qualunque Stato degno del nome, è precisamente le stesso, rovesciato: risolvere la religione nella politica, Dio nell'uomo. Ogni Stato è anche Chiesa; l'autorità politica è necessariamente autorità morale; la storia politica si configura logicamente come «storia sacra». I suoi fini politici sono anche morali e religiosi: comprendono e riassorbono in sé tutta la possibile morale e religione. (I, I; p. 20) Nulla contrasta più con la concezione cristiana della speranza nel paradiso terrestre, nel regno della libertà e della giustizia. Nessuna delle filosofie liberali e laiciste sfugge al peccato di Adamo. Ogni rivoluzione nasconde la tentazione dell'eden. Al contrario l'unica libertà, che è lasciata al credente, è quella di salire a Dio, per realizzarvi la giustizia. (I, I; p. 21)" Hai ragione...molto 'lontano' dal cattolicesimo...
    • Marco Folli Utente certificato 4 anni fa
      WOW, DINO MI STUPISCI !
    • Giacomo Di Giacomo 4 anni fa
      Spadolini
  • Massimo bruno 4 anni fa
    N'è di destra,n'è di sinistra,siamo sopra!
  • nessun copy 4 anni fa
    "X Chiara si a volte le definizioni di una parola vengono alterate ma x dirla come un signore vissuto 2000 anni fa circa "chi è senza peccato scagli la prima pietra" Tu critichi Grillo però se non ti va come fa politica vuol dire che ti va bene questa situazione. Allora prova un po' a chiederti perché il tuo presidente del consiglio va in tv e racconta bugie Bugiardo; falso, mentitore, che non si attiene alla verità storica o scientifica, di persone che non mantengono le promesse, menzognero. Riprendendo la definizione dall'enciclopedia Rizzoli-Larousse Grillo non può diventare un dittatore, lui si è messo fuori dalla politica, ma come cittadino potrà contribuire a cambiare questa nazione si o no? Non cercare la pagliuzza qualcuno ti nasconde la trave. stai serena saluti
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera bloggherss.... me sta a sòrge'n dubbio, ma che...nun sarà mica che l'Italia ( o chi per lei), avrà suggerito al Fmi e alla Bce de fare loro er prelievo del 10% dai c/c degli italiani pe' non fa a figura (a tutto tondo) de i pirati?? Beh, cmq sia se vede che i nostri politici conoscono bbene a storia de GGesù...ma de sicuro morto mejo a quella de PONZIO PILATO...o no? p.s. Vojeno a dormì sonni tranquilli i nostri politici, per cui è mejo a sta a scaricà su i artri i problemmi der deficit de 'sto paese
  • franco . Utente certificato 4 anni fa
    parteciperemo alle europee e ci faremo sentire ..e come, da chi in europa sta massacrando i cittadini in nome di un bilancio in pareggio, di una moneta unica, di una crisi che loro stessi hanno provocato.il Parlamento Italiano non e' il solo posto con alta concentrazione di cialtroni. anche la BCE e il FMI hanno la loro buona concentrazione di delinquenti...molto piu' furbi dei nostri. Fuori i criminali dall'Europa..per una nuova Europa a misura di cittadini, governata dai cittadini. UNO DEVE VALERE UNO ANCHE IN EUROPA
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, nostro grande condottiero siamo qui che aspettiamo!!!! Altro che la carica dei 101!!
  • Celso Vassalini 4 anni fa
    Il reato di negazionismo è un risultato di grande valore per il nostro Paese. Concordo con i Cittadini e Cittadine del Movimento 5 Stelle e' importante che un provvedimento cosi' di rilievo come quello sul negazionismo, sul quale sono e siamo assolutamente d'accordo, venga discusso in Aula dal Parlamento, non in una commissione di 23 persone. Vista anche la concomitanza dell'anniversario del rastrellamento di ebrei al ghetto di Roma credevamo fosse anche giusto dare la solennita' che questo provvedimento merita''. Tanto più importante perché arriva alla vigilia di una giornata di enorme significato per le vittime della ferocia nazista. Da oggi in poi sarà impossibile negare l’evidenza di una tragedia che ha segnato drammaticamente il secolo scorso. È una risposta importante a tutte quelle istanze revisioniste, purtroppo presenti in Italia ed Europa, che vogliono distorcere la storia e la memoria. Il reato di negazionismo potrà essere introdotto nell’art. 414 del codice penale (ultimo comma), che già prevede il reato di apologia, punibile con la reclusione da uno a cinque anni. L'emendamento è stato firmato da Pd,Pdl,Scelta Civica, M5S e Sel. Sarà modificata una norma del 1975 che entrerà nel codice penale. Ora passi alla solennità dell'intero Parlamento Casa di tutti noi Cittadini e Cittadine.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Che peccato vedere il M5S belare come pecore dietro al “capobranco” che chiede il reato di NEGAZIONISMO! Ma non ci viene nessun sospetto quando una legge viene appoggiata all’unisono da PD-PDL-SEL-Scelta Civica e sollecitata da Napolitano? Possibile che non si comprenda che si sta usando la generale esecrazione per lo sterminio di milioni di ebrei per creare un precedente che permetta poi in futuro di rendere reato qualsiasi opinione non gradita al potere? Ragioniamo con la nostra testa, non al ritmo della grancassa del pensiero unico! Vedere articolo di Massimo Fini pubblicato sul Fatto: http://www.massimofini.it/2011/no-al-reato-di-negazionismo
  • CHICCO CHECCO 4 anni fa
    "I FUNERALI DI STATO AGLI IMMIGRATI? NO, Letta ha preferito andare in America. Intanto la l'ultima manovrina ha determinato un salasso per gli Italiani senza distinzioni tra poveri e benestanti: La TRISE (TRISTE) fara' pagare la tassa per le abitazioni anche ai pensionati che non hanno la sufficienza pensionistica per mangiare e che a differenza delle stronzate dei tg di stato non solo non sprecano il mangiare (cibo) ma lo cercano dentro i secchioni della monnezza
  • Giuseppe L. 4 anni fa
    Dimenticavo...artico 5°: "chi ha i soldi ha vinto" A quelli che continuano a dire cazzate, dico: pensate ragazzi, pensate...perché chi dice il contrario, mente, ed è meglio che torni a coltivare patate !
    • gio castelli 4 anni fa
      Io coltivo patate, è un lavoro degno
  • James Golds Utente certificato 4 anni fa
    Qui in famiglia siamo tutti pronti..... compresa la nonna di 83 anni che ripete sempre che l'Europa non esiste e, così come è ora, ci rende solo schiavi, insomma è euroscettica!!!
    • Flavio Condò 4 anni fa
      Mi dispiace signor Peppe Crill, il populismo, che lei ben conosce insieme al socio Casaleggio, è tutt'altra cosa nell'accezione comune. Si intende la pratica di accumulare consenso facendo leva su temi "sempliciotti" che incontrano l'opinione della maggior parte della gente (spesso la fetta meno istruita). Ad esempio sparare sulla classe politica senza far distinzione di sorta, non prendendo posizioni ufficiali "scomode" su temi sociali quali immigrazione, parlando di compensi di personaggi pubblici e caste e insinuando presenza di complotti un po' ovunque. Ma non siamo tutti popolo da bar, buona fortuna.
  • arcangelo cirillo (cirange59) Utente certificato 4 anni fa
    movimento 5 stelle per tutta la vita ,il resto è nulla
  • Mario Marra 4 anni fa
    Perche fate censura sul mio post!!!!
  • francesco palummo (ing.palummo) Utente certificato 4 anni fa
    Onorato di votare M5S ... senza se e senza ma!!!
  • marco . Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE, COME ALLE ULTIME POLITICHE AVRETE IL MIO VOTO E QUELLO DEI MIEI VECCHI...
  • Carlo Taccori 4 anni fa
    Parole sante, la borsa non deve in nessun modo decidere delle sorti di aziende e stati! Le azioni devono produrre guadagno o perdita in base ai dividendi aziendali di fine anno. Bravo Beppe! Aiutaci a cambiare questo mondo di merda che sfrutta il povero per favorire i ricchi che quasi sempre sono anche evasori o disonesti!!!
  • Francesco Zurlo Utente certificato 4 anni fa
    Evviva! Facciamo ripartire il sogno europeo sulle fondamenta della solidarietà. Bravo Beppe, andiamo avanti!
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    Prima si prende coscienza e più ci possiamo difendere da questi mostri.. Ricordatevi che siamo gestiti dai Burattinai, che mettono tanti soldi a disposizione dei pubblicisti i quali studiano e creano veri e propri stili di vita. Decidono tra le altre cose cosa va acquistato, come ci si deve vestire, mangiare, quale colore di capelli va di moda ecc. decidono tutto ciò che circonda la nostra vita... Sarebbe meglio aprire gli occhi e chiuderli davanti alla televisione...
  • Edoardo Pellegrini 4 anni fa
    (Nona puntata) Signori, l’umanità è veramente stupida. Infatti, non capisce che il pianeta è un circolo chiuso e, siccome ad un debito corrisponde sempre un credito, in fin dei conti noi tutti siamo indebitati con noi stessi. Lo strano è che ogni cittadino ha il debito ma non il corrispondente credito. Mi viene da ridere, caro Roberto, ma è possibile non capire che i crediti non ce l’hanno i mercati finanziari indefiniti, ma poche persone fisiche con nomi e cognomi che controllano la nostra vita e le nostre speranze da sempre. Come scovarle è semplice, molto semplice, basterebbe una semplice legge mondiale che reciti: “Tutto ciò che non viene da te dichiarato ufficialmente di tua proprietà automaticamente passa di proprietà agli stati” che finalmente si riapproprierebbero della loro legittima funzione di fare gli interessi della collettività. Questo sarebbe un obiettivo semplice ma forse difficile da realizzare. Comunque voglio dare una dritta ai popoli che soffriranno una gigantesca crisi irreversibile. Tornando all’Europa, nell’immediato, c’è solo una cosa da fare. Svalutare l’euro ed anche se si verifica un po’ d’inflazione, questo farà ripartire l’economia. Ma se i ricchi, che controllano la Banca Centrale Europea, continueranno a difendere l’euro sarà un disastro per tutti con conseguenze incontrollabili. Perché i cittadini insieme agli stati, alle regioni, ai comuni, alle banche e alle aziende, con la saturazione della catena dei debiti, non avranno più denaro circolante disponibile per saldare i propri debiti e il sistema salterà in maniera forse anche cruenta e pericolosa. Per finire voglio dare un consiglio a tutti gli abitanti del pianeta per prevenire il disastro. Scrivete sui vostri cartelli di protesta la frase che adesso vi dirò e poi andate, in silenzio assoluto, in un silenzio che farà molto paura, formando tanti cortei pacifici, per le strade delle vostre città. Mi raccomando di trascrivere tutti in maniera uguale:(Fine nona puntata di dieci
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    “IL MASOCHISMO EURISTA”. “GLI EURO-SALVATORI” stanno socializzando il debito bancario e minando le fondamenta della democrazia. "MENTRE GLI ALTRI CONTINENTI RIESCONO CON SUCCESSO A RIDURRE LA POVERTÀ, L'EUROPA LA AUMENTA", dice il rapporto di 68 pagine della Federazione Internazionale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa . "Le conseguenze a lungo termine di questa crisi non si sono ancora manifestate. I problemi che sono stati creati si faranno sentire per decenni, anche se l'economia girasse per il meglio in un prossimo futuro ... Ci chiediamo se noi, come continente, veramente comprendiamo quello che ci è caduto addosso." "Da quando la crisi economica è cominciata, milioni di europei vivono nell'insicurezza, nell'incertezza di cosa riserva il futuro. Si tratta di uno dei peggiori stati psicologici della mente umana. Assistiamo ad una quieta disperazione che si diffonde tra gli europei, causando depressione, rassegnazione e perdita della speranza. Rispetto al 2009, nuovi milioni di persone fanno la fila per il cibo, non possono comprare le medicine né hanno accesso all'assistenza sanitaria. Milioni sono senza lavoro e molti di quelli che ancora sono occupati incontrano difficoltà a sostenere le loro famiglie a causa dei salari insufficienti e dei prezzi alle stelle. “EURO, NO GRAZIE” abbiamo gia’ dato abbastanza.
  • Sergio2 Bevilacqua Utente certificato 4 anni fa
    Come sempre, ancora una volta, Beppe: PAROLE SANTE.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    avrò tre o quattro iscrizioni con mail diverse, c'è stato un po' di casino con le mail ma si riparte sempre, tranquilli, devo capire su quale mail mandare il documento che mi sa che le vecchie mail sono scadute, magari mi iscrivo di nuovo elo mando subito, mo vedo, fate altrettanto perchè dobbiamo contare qualcosa in queste elezioni che sono nostre per vocazione naturale, in europa daremo il meglio, ne sono certo
  • CHICCO CHECCO 4 anni fa
    RINNOVO L'INVITO A CHI DOVREBBE VIGILARE SUI METODI DI DIVULGAZIONE DELLE NOTIZIE DEI TG RAI: "perche' i tg dedicano 5 minuti allo spreco del cibo in Italia e neanche 10 secondi di immagini dei pensionati che frugano dentro i cassonetti dell'immondizia"?
  • Dario Marini 4 anni fa
    Il potere deve tornare al popolo! Sbattiamo fuori tutta la gentaglia che si crede di fare il re con i nostri soldi e specialmente la nostra salute, che non ha prezzo!! Forza Grillo!!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. o.t. grande concorso!!! l'incarnazione della mediocrità! si sono aperte le iscrizioni!! le votazioni? 8 dicembre previo pagamento di 2 euretti. :))) addio!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      useranno parte del tesoretto di 8 euro che avranno in piu' : ))
    • paoloest21 4 anni fa
      :) sono come automi... ciaooo...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahahahah e pagheranno ancoraaaa!!! ma li vorrei vedere in faccia mentre aprono il portafoglio e fare una domandina....ma che azzooooo hai in testaaaa????
  • giuseppe bertorelli Utente certificato 4 anni fa
    Come dicono molti veri populisti siamo in guerra. Per vincere le guerre bisogna essere forti ed uniti. Però; sopratutto essere movimentisti 5 Stelle. Grazie
  • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
    QUESTA SERA ALLE ore 21:15 circa... su LA7, LA GABBIA, con Gianluigi Paragone ----------------------------------------- Vengono discussi sempre temi molto vicini alle prerogative del M5S. Utile farlo sapere, a chi pensiamo, NON ha la possibilità di accedere ad internet.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    se si va per vincere e non per fare le comparse io ci sto e mando il documento
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    bene, è arrivata l'ora di scannerizzare il documento, ci voleva uno sguardo verso il futuro
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      c'è tempo fino al 31/12 io sono sempre l'ultimo arrivato in fondo :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      non lo avevi ancora fatto??????????alexxxxxxxxxxxxxxxxxx. ma porc.....
  • Giuseppe L. 4 anni fa
    Prima ti congelano l'aumento Istat per due anni (Monti)ma per i parlamentari: non si toccano i diritti acquisiti. Hai capito?...io (e tanti altri pensionati) 40 anni di lavoro 740 €, LORO massimo 4 anni di lavoro, (si fa per dire) superpagato, hanno acquisito il diritto e guai a chi glielo tocca! Forse con i 3 € di adeguamento che avrebbero dovuto darmi,hanno salvato l'Italia. Mi sento orgoglioso di ciò,tanto che domani,per evitare come fece Amato,di notte come i ladri,che depredo i conti correnti,domani dicevo: prelevero dalla banca (ladrona)quei pochi risparmi,prima che lo facciano loro!..e che peste li colga,maledetti! W M5S che magari rincorrono le farfalle (meta del programma sarebbe da rivedere,perchè manca di pragmatismo)ma almeno sono onesti (ma dalle deffezioni forse, non tanto...forse si poteva lasciarne non 2500 € ma 5000 netti...vivono in mezzo ai ladroni...bisogna capirli,stanno imparando anche loro...) o forse no?
  • antony.gentile 4 anni fa
    è consetudine andare al governo per apropiarsi dei fondi pubblici e dirrottarli verso contributi editoria giornali banche lobby farmaceutiche e appalti edilizi e strutture sanitarie private e pubbliche e fondi a finte fondazioni ma sappiate questo cari politici avrete un apparato alle costole e la finanza si occuperà di voi è finita la truffa dei ministri compiacenti per rubberie soldi pubblici le cricche che create da oggi saranno sotto i riflettori di un popolo che soffre e fa la fame o mangia o paga le tasse alte che lo stato impone con vessazione al popolo debole cari ministri e presidenti ai colli il tempo del rubbare denari pubblici è finito il cittadino vi osserva e communica con la finanza.........
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Appello ai naviganti: Trovatemi Greta! Cosa è successo?
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Ho provato= 35.290469:x = 24.823608:Y X= YxZ Y= 0 Troppo difficile! Ciaoooo!
    • paoloest21 4 anni fa
      sta qua 35.290469, 24.823608 :)
  • MARCO M. Utente certificato 4 anni fa
    Alle europee ci conteremo e in Europa gli euroscettici sono il 43% ...per quel che può contare sono uno di questi ...forza m5s forza Beppe sei il nostro leader !
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    I Politici legiferano a comando accettando le imposizioni che provengono dall'alto. Infatti è così che riescono a mantenere la loro potente poltrona. Nella politica il compromesso è onnipresente e non è questione di sinistra o destra, siamo tutti consapevoli che pdl pd scelta civica ecc.. sono comandati dagli stessi burattinai... Il M5S sta pestando i calli a persone potentissime!!!
  • claudio lo zoppo 4 anni fa
    Se ogni italiano regalasse ad una persona qualunque 1 euro, si farebbe la fortuna di quel signore e sostanzialmente nulla cambierebbe nell'economia degli altri 60 milioni di italiani. Ora pensate di fare una donazione di un euro a 50.000 persone avremmo fatto la fortuna di quest'ultimi, ma avremmo destabilizzato 59.950.000 italiani. Chi ha orecchi per intendere intenda.
  • gennaro esposito 4 anni fa
    L'IDEALISMO IMPREVISTO DI MARX Marx ha fatto un grande errore. Quello di credere che chi fosse eletto per rappresentare il popolo nelle decisioni collettive, rimanesse immutato rispetto alla classe da cui era emerso per rappresentarla. Le lusinghe e i privilegi del potere non ne avrebbero fatto una oligarchia autoreferenziale. Tipo i nominati al parlamento. La dittatura del proletariato prevedeva, implicitamente, una nuova cricca sulle spalle del popolo. L'alibi era quello di essere la sua parte più avanzata e rivoluzionaria. "Vengo anch'io! No, tu no! perché no? Perché io sono io e tu non sei un cazzo" (laddove "io" è il dittatore di turno). Il problema reale del capitalismo basato sulla gestione finanziaria della moneta di una banca centrale è l'interesse. L'interesse. Se la moneta fosse solo un sostituto generalizzato dei beni barattabili, atti a soddisfare i bisogni, non vi sarebbero problemi. Servirebbe solo per gli scambi economici e sociali. Nell'istante in cui il denaro diventa una merce con un prezzo, l'interesse, il sistema economico imbocca la via dell'ingiustizia sociale, del default, della politica dell'euro dell'UE, la guerra per ammazzare un po' di creditori e debitori. Nelle banche elvetiche, aspettano ancora di essere reclamati i beni degli ebrei sterminati nei lager.
  • Alfio Grasso Utente certificato 4 anni fa
    NON RIESCO A SMETTERE: SONO SCHIAVO DEL VOTO D'AZZARDO. Votare è vietato ai minori di 18 anni e può comportare ASSUEFAZIONE, DISAFFEZIONE, NOIA e sono stati osservati NON RARI casi di NAUSEA, VOMITO E ORTICARIA. Troppo di frequente porta a disturbi socio-psico-comportamentali (noti come "VOTOPATIA"). La turbe opposta, il NON VOTO, è a carattere ISSOCIATIVO e porta alla fine alla VOTOANTIPATIA. https://www.facebook.com/photo.php?fbid=374002549381967
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera Blog!! 8 euro in piu' in busta paga?? wowwww...lusso e sfarzo!! ce lo hanno detto come se fosse una cosa grandiosa. Ci hanno tolto una tassa e ce ne hanno messe altre, ci dicono che mai una manovra e' stata cosi "generosa" nei confronti dei cittadini ohhhhhhhhhhh.....ma si rendono almeno conto che ci stanno prendendo per il c@@o o sono proprio cosi ottusi da non capire??
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      *****
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Ema credo proprio che non siamo le uniche a sentirci prese in giro!!!Non hanno nessun ritegno, non pensano che un atto del genere è l'ennesima umiliazione che ci appioppano e che noi ne abbiamo le scatole piene E la cosa incredibile è che l'hanno deciso proprio loro che nn si scollano dai loro superstipendi A noi le briciole,e loro se la spassano A noi le briciole, che ci facciamo il mazzo dalla mattina alla sera e non basta lo stesso e loro strapagati per fare ste boiate.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Nando!! Io ho preso appuntamento con un consulente finanziario, non vorrei sbagliare sai... : ))
    • NANDO C 4 anni fa
      Ciao ema!!stavo pensando come investire tutti questi 8 euro!!non ho chiuso occhio tutta notte..troppi soldi tutti in una volta, non mi faranno male?:)))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Lucaaaaa!!! buona serata :))))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      :)))))))
  • adriano 4 anni fa
    Per far vedere il bicchiere mezzo pieno, a quelli che sono pessimisti. Tutti i rappresentanti, che riusciremo a far eleggere in Europa, saranno poltrone tolte ai soliti che sperano di andare a parcheggiarsi al parlamento europeo, senza far nulla, dei soliti partiti che ben conosciamo. Questo è già un buon motivo per votare M5S.
  • luciano u. Utente certificato 4 anni fa
    ED IO E TUTTA LA MIA FAMIGLIA COMPRESA NONNA DI 87 ANNI LO VOTEREMO!ZAINI...IN SPALLA!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    http://webtv.camera.it/home i nostri sono ancora lì!!!grandissimi!!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      hai perfettamente ragione paolo!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      su questo dissento paolo ma li adoro e io sarei esattamente come loro.sei un grande!!
    • paoloest21 4 anni fa
      io gli darei tutto lo stipendio mensile se lo meritano alla faccia dei crostacei e degli abeti... :))
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. """Il Pd all’attacco: “Dal M5S furia devastatrice” Ma non basta questa spiegazione a frenare lo scontro frontale con l’intero centrosinistra (ma non solo). Parlano di furia distruttrice dei Cinque Stelle il capogruppo del Pd al Senato Luigi Zanda e la presidente della commissione Affari istituzionali Anna Finocchiaro. “Non mi stupisce che la furia devastatrice dei Cinque Stelle si abbatta anche su provvedimenti di civiltà come il negazionismo dell’Olocausto – dice Zanda – Ma che il senatore Buemi, che si dice socialista, è iscritto al gruppo delle Autonomie ed è stato eletto nelle file del Pd, impedisca l’approcazione del provvedimento sul negazionismo votando assieme ai Cinque stelle, questo mi sorprende moltissimo”. """ il pidì dice ""furia devastatrice""del m5s????? e loro che stanno distruggendo il paese e la costituzione???
  • fausto pagano 4 anni fa
    Proporrei di modificare il nome "movimento 5 stelle" con "MOVIMENTO POPULISTA 5 STELLE". Tutto sommato non mi dispiace essere populista !
  • Pincopalla mrc Utente certificato 4 anni fa
    Caro B Grillo sai bene che l'irpef è il vero strumento che ci può portare fuori dalla crisi. Ricordo solo che nel 74 erano 32 scaglioni dal 10% fino a 15 mil. Lire al 72 % oltre i 500 mil lire. Oggi si potrebbe introdurre oltre i 500 mila € (quello che nn guadagna il 99.9% della popolazione-in usa ca 5.5 mil $) un aliquota del 60% cominciando a ridistribuire il reddito e abbattere con le risorse trovate le tasse sulle imprese che investono. Cercate studiate e diffondete la democrazia del benessere con importante concetto del limite sociale del profitto adottato dai paesi scandinavi. Si alla ricchezza NO ALLA RICERCA DEL PROFITTO ILLIMITATO. Questa è l'ideologia giusta che il m5s deve supportare
  • Sotirios Balanikas Utente certificato 4 anni fa
    L'onda avanza!
  • ciulanen torino 4 anni fa
    BASTARDI!!. punto
  • Edoardo Pellegrini 4 anni fa
    (Ottava puntata) Esempio: Gli stati sono indebitati, le regioni sono indebitate, le provincie sono indebitate, i comuni sono indebitati, le banche sono indebitate, le aziende sono indebitate e i privati sono indebitati per alimentare i consumi. Tutto questo avviene per far sempre funzionare il sistema ed evitare che si fermi. Ad un certo momento storico la catena umana dei quasi tutti indebitati rischia di saturarsi e il sistema potrebbe autodistruggersi, rischiando di far perdere ai potenti il valore di una liquidità da loro inventata. Tutto questo grazie ad un valore virtuale del denaro da loro gestito, emettendo solamente dei numeri che, attraverso le banche, vengono classificati come euro. Per tacitare un eventuale Stato in difficoltà, ad esso vengono inviati dei miliardi virtuali però minacciando tuoni e fulmini se non si metterà in riga a risparmiare, cioè produrre lavoro a basso costo per i ricchi. Allora cari europei e poveri cari esseri umani del pianeta contemporaneamente incomincia la favola, anzi direi la litania, che bisogna salvare l’economia del mondo. Ed io per primo nei convegni internazionali dissi che bisognava stringere la cinghia, purtroppo non la mia, ma la cinghia della povera gente che, come sempre, è il capo espiatorio di tutte le crisi. Tutto questo sarebbe stato logico se il pianeta fosse stato indebitato con i marziani e per questo motivo era necessario far fronte a nostri debiti, pena la distruzione del pianeta con i loro micidiali raggi cosmici. (Fine ottava puntata di dieci) (Chi volesse leggere le puntate precedenti, vada indietro nei commenti)
  • salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    Tra tarsu e imu pagavo 220 euro ,adesso ne dovrò pagare 360 euro. Risparmio?
  • ciulanen torino 4 anni fa
    Quel pensionato statale da 8.000 mensili che domenica a l'arena ha detto che lui ne ha diritto perchè ha pagato 1.480.000 € di contributi, ma quanto cazzo prendeva di stipendio per non fare un cazzo tutto il giorno? E ce n'è tanti !!!
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Beppe tattica giusta andare in Europa visto che fra non molto chi comanderà l'Italia sarà l'UE. I parlamentari Italiani ed il Governo non conteranno una cippa. Però il compito del m5* non sarà difficile visto gli onorevoli(si fa per dire) che ci rappresentano sono della portata della Zanicchi,De Mita,Gardini,Mastella,Tatarella,Cofferati,Salvini,Borghezio,Bonanini..ecc...un pò d'aria pulita farebbe bene!
  • mariangelo valsecchi 4 anni fa
    Siamo tutti pronti! ci impegneremo al massimo per portare le necessita' della gente e non delle banche in una europa che pensa solo ai soldi fregandosene del popolo! i nostri parlamentari che andranno in europa dovranno impegnarsi al massimo per far si che prevalga la solidarieta' per la nostra gente.Se sara' il caso di uscire dall'euro,saremo per l'uscita e quando l'italia si sara' ripresa senza i vincoli delle banche si potra' riparlarne! Basta schiavi di una europa che non esiste!
  • PETER DONAT 4 anni fa
    Cari grillini . ci siette cascati . Ora negare cio' che non fu' mai successo sara' un crimine. Leggetevi bene il testamento di Pribcke . Sembra che i contraffatttori di favole storiche e esperti storici di balle vi infinocchieranno con balle politicame,te corrette per i prossimi 70 anni . Leggetevi il testamento di Pribcke su repubblica e i commenti su come don Chsciotte. http://www.repubblica.it/cronaca/2013/10/11/news/morto_erich_priebke_l_intervista_testamento-68388767/ http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=Newsvi Sveglierete ????????????
  • Edoardo Pellegrini 4 anni fa
    (Settima puntata) Si dicono attraverso i mezzi d’informazione delle cose allucinanti che vengono avallate dagli economisti e dagli esperti di cui purtroppo ho fatto parte io stesso, inventando l’inverosimile. Tutta la gente che contava mi disse che se avessi raccontato la verità mi avrebbero sicuramente delegittimato e se fossi stato anche un poco convincente, sarebbero arrivati a farmi morire in un finto incidente. Quando succede una situazione di emergenza politica o di palese difficoltà in uno dei paesi dell’Unione Europea, parte la disinformazione e s’incomincia a battere il tasto che la conseguenza è il crollo delle borse valori dei paesi principali e che nelle quali si sono bruciati miliardi di euro e pertanto bisogna stringere la cinghia, perché l’economia va male. Non si è bruciato niente. È tutto falso, esempio: Se un cittadino abita ad un primo piano di un palazzo e al quinto piano delle stesso cinque personaggi straricchi si riuniscono alla sera a giocare a poker e qualcuno sicuramente di loro perde e qualcuno sicuramente di loro vince, cosa succede? Al cittadino del primo piano e al bottegaio del pianterreno cambia qualcosa? Certamente no! Ma non vi viene il sospetto che tutto questo sia un inganno. Avreste dovuto capirlo subito. Infatti, quando le borse salgono vi comunicano che si sono creati dal nulla miliardi di euro, che l’economia va bene e quindi adesso siete tutti un po’ più ricchi? Non vi dicono nulla perché questo, per voi, finalmente sarebbe palesemente poco credibile. Però non vi viene da pensare che tutto questo sia strano. Infatti, è evidente che quest’ultimo fatto sia il contrario logico del primo avvenimento. Quindi che le borse valori salgano o scendano con l’economia reale non c’entra nulla. Ascolta Roberto, ascolta! Tutto il sistema finanziario internazionale è gestito dall’indebitamento. (Fine della settima puntata di dieci) (Chi volesse leggere le puntate precedenti, vada indietro nei commenti)
  • aless fb Utente certificato 4 anni fa
    Grazie amici di M5S per quello che state facendo in difesa della Costituzine e contro la maggioranza delle larghe pene che cerca di stravolgere l'art. 138. In Parlamento siete soli a difendere la Carta Fondamentale ma nel Paese siete MOLTI di piu'! Ed alle prossime elezionise ne accorgeranno i pdl ed i pd meno elle....
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    L’indegno assedio con cui ieri una folla inferocita ha accolto la bara del capitano delle SS Erich Priebke nella Confraternita Pio X ad Albano Laziale dimostra due cose. La prima è che l’odio ideologico può far travalicare il rispetto che si deve ai morti, a tutti i morti. È una conquista propria dell’humanitas il diritto alla sepoltura e alla cerimonia funebre, che assieme alla pietas per il vinto, foss’anche il nemico più irriducibile ed efferato, costituisce il sentimento fondante della civiltà in quanto tale, fin dall’antichità (vae victis è il motto della barbarie). La violenza e il disprezzo per un cadavere fa tornare indietro ad uno stadio bestiale, ferino. E questo sarebbe il modo per difendere i valori universali della libertà, della democrazia e dell’antifascismo, aggredire un corpo senza vita? L’obiezione posso immaginarla: non può esserci pietà, neppure da morto, per chi non ha avuto pietà contro degli innocenti settant’anni fa e che per giunta, prima di morire, ha lasciato un’intervista-testamento in cui rivendicava la propria fedeltà al passato e negava lo sterminio nazista. Ma accanirsi su un mucchio di carne e ossa in putrefazione non solo è un atto abominevole in sé, ma regala una formidabile alea vittimistica a quelle stesse idee che i nostalgici della Resistenza vogliono distrutte per sempre. Ecco, vedete – diranno i rivali nostalgici del nazifascismo – i partigiani del terzo millennio se la prendono pure coi morti, siamo noi i perseguitati, quindi è giusto reagire e controbattere aggredendo e picchiando a nostra volta. E via con l’ennesima giostra macabra delle polemiche che puzzano di catacomba, fascisti contro antifascisti, fanatici contro fanatici, gli uni in preda alla paranoia uguale e contraria agli avversari. segue
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      Ma va là!!! La rabbia è esplosa perchè creata da politici incapaci di gestire la pratica di un tedesco in terra straniera. Ma sei ceco? Nel senso di non vedente??!! Lo capisce anche Enrico Letta il casino che hanno combinato! Tutto lì, senza tirare in ballo la filosofia cattolica o Le-fevriana!! Si dia una regolata, gracias!
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Sarà caro Davide ma io ho avuto mio padre scampato al campo di sterminio r penso che alle spoglie di quel demonio non dovrebbero essere concesse neppure le minime ritualità. Era un essere spregevole e tale rimane anche da morto. Spero solo che esista l'inferno.
    • luciano u. Utente certificato 4 anni fa
      Sarà pur vero quel che dici... Svolgere l onoranze funebri di un gerarca delle se ad un paese (Albano)sempre governato dall p.c.i. Prima e poi dai suoi discendenti e per di più medaglia all valore per la resistenza e un pó troppo!!poi lo dovevano sapere quando l hanno riportato in Italia che era un problema sia da vivo che da morto.
    • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
      E infatti il secondo fatto amaramente triste è la persistenza, in minoranze mediaticamente molto rumorose, dell’immaginario, delle ideologie, dei simboli e dei miti di un’epoca che non ha più nulla in comune con la nostra sul piano sociale, economico, culturale e di conseguenza politico. In altre parole, dopo quasi tre generazioni i sistemi simbolici che riescono a fomentare sentimenti estremi e assicurare identità forti sono ancora il nazifascismo da un lato e il comunismo, con le sue varie filiazioni più o meno autentiche, dall’altro. A parte l’universo ideologico della liberaldemocrazia, intollerante in egual misura ma incapace di accendere entusiasmi e avversioni non essendo una fede attiva ma un’abitudine passiva, non sono più riuscite a formarsi narrazioni di pensiero originale e attuale, dotate di tutti gli ingredienti necessari a conquistare l’anima del popolo assoldando adepti devoti alla Causa. Così, in assenza di nuovi “ismi” elaborati dalla realtà viva di oggi o del vicino ieri, la fisiologica percentuale di società in rivolta contro la società non può fare altro che cercare all’indietro trovando la mitologia, la liturgia e la simbologia alternativa nel mondo di un lontano ieri. Scambiando l’ammirazione e la nostalgia per un passato finito, superato e disumano – il Marx profeta positivista ha seminato una scia di errori e orrori, il razzismo biologico ha mostrato il suo volto genocida – per un malinteso senso rivoluzionario. Quando al contrario le rivoluzioni, se hanno un senso e si realizzano, riescono con la forza di formule inedite. Non continuando pateticamente a inscenare guerre vecchie una o due vita fa. Incivili, paranoici e pure cretini, tutti questi necrofili rossi o neri. [Alessio Mannino]
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Alfano:saremo le sentinelle delle tasse! hahahhha...ladri!(aumento dell'Iva e trise) Colaninno: non sono state emesse nuove tasse! hahahha...ladri...vedremo nel 2014. Squagliarello: le leggi debbono essere uguali per tutti gli italiani! hahahahha .....ladri e quelle ad personam?
    • paoloest21 4 anni fa
      li votano perchè la tivì disinforma... ciao oreste!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Est...son tutti bugiardi,ma quello che mi fa più schifo è che molti li votano ancora anzi pagheranno 5 euri...senza resto!
    • paoloest21 4 anni fa
      ""Pdl spaccato, Bondi: "Tasse camuffate""" lo dice anche il poeta.:) colannino taccia...
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      magari si potesse!
    • NANDO C 4 anni fa
      Per chi vota ancora Pd e PDL,raddoppierei le tasse!!
  • Jacopo Papaccio Utente certificato 4 anni fa
    Vinciamo!
  • NANDO C 4 anni fa
    Beppe condottiero!!!Siiiiii..portaci in europa!W il nostro Beppe W movimento 5 stelle!!
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Come disse Andreotti? Il potere logora chi non ce l'ha. Un paio di elicotteri in Egypt e nessuno protesta quasi piu'... Le nuove generazioni sono come Bruto, drogate, amorali e vigliacche. I gattopardi lasceranno il posto alle iene... E le elezioni, guarda caso, le vincono sempre le CASTE. Con cosa sostituire le banche? Con i Soviet? In China invece stanno cominciando a vendere fondi online. Questo potrebbe cambiare le banche. Migliore qualita'/prezzo ed innovazione. Gutemberg cambio' il mondo da feudale a borghese.
  • loris g. 4 anni fa
    La piccola Ungheria che in Europa non conta nulla e che 4 anni fa era strapiena di debiti,per altro causati da politici ex comunisti e tanto sionisti, sta uscendo fuori dalla tenaglia dei dictat di questi fanatici dell'euro..e come ha fatto? Semplice, ha nazionalizzato la banca centrale,ha sostituito il presidente della banca e il vice presidente,ha messo sotto accusa per frode ai danni del popolo ungherese i dirigenti bancari e politici. E soprattutto ha messo fuori legge il Fondo Monetario Internazionale,l'FMI appunto. Lo stesso fondo che frettolosamente ha dovuto chiudere gli uffici in Ungheria e scappare,pena l'arresto di alcuni suoi dirigenti. Il 70% degli ungheresi oggi adorano il loro primo ministro Orban Viktor, che nonostante un attentato(organizzato dai fanatici sio-europeisti) non si piega e questo mese ha diminuito ancora le bollette per i propri cittadini avendo nazionalizzato anche le compagnie energetiche.Ha ricontrattato tutti i mutui di famiglie e aziende con le banche, che a capo chino hanno accettato. Andate a vedere come si vive oggi da quelle parti..noi purtroppo ce lo sognamo.
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    E' arrivato il momento di prendere coscienza. Siamo in mano a persone (i burattinai), banchieri che mettono il potere davanti a tutto, mettono il denaro al di sopra delle bandiere nazionali, delle religioni, delle culture, dei popoli.. persone senza scrupoli, non importa se hanno a che fare con mafiosi, terroristi, comunisti, nazisti, nazionalisti, estremisti, satanisti....l'importante è la buona riuscita dei loro progetti.. gestire l'economia ..
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. Ore 9.01 Definito dai giornalisti “Ilpiù bravo degli enologi”, dagli enologi “il più bravo dei giornalisti”, dai truccatori tv “il nostro caso più "Impegnativo” e dai produttori di specchi “quello che permetterà ai nostri eredi dei prossimi 2mila anni di vivere senza lavorare”, Andrea sisveglia: litiga con le lenzuola, insulta una formica di centrodestra, sfotte a luce del sole e deride tre acari del Pd. Ore 9.45 Prepara due caffè: uno per sé e uno per il suo ego.Ore 10.11 Scende a prendere la posta per vedere quali premi ha vinto oggi: gli sono stati assegnati il Padellaro d’Oro 2013, il Gaber d’Argento, il Travaglio di Platino e l’Andrea Scanzi Award alla carriera. Ore 11.21 Si guarda allo specchio. Ore 12.34 Finisce di guardarsi allo specchio. Ore 13.42 Riceve un sms di MalcomPagani, suo collega del Fatto Quotidiano, preoccupato del fattoche è l’una e mezza del pomeriggio e oggi non l’ha ancora visto in televisione: “Ciao. Andrea. Come, stai? Oggi non ti ho, ancora visto in, televisione. Comunque se, ti capita tra una, partita di, tennis e un corso da sommelier di fare, un salto in redazione. Fammi: sapere”. * Ore 13.47 Andrea rimedia subito: appare in un episodio dei Simpson su Italia1, poi commenta una partitadi Rafael Nadal su Sportitalia e quindi corre in Rai a fare l’opinionista. Ancora non sa per quale programma, ma tanto una volta entrato in studio nessuno riesce a cacciarlo via. segue al link: http://www.lafucina.it/2013/08/11/andrea-scanzi-visto-da-libero-il-bulimicatodico/
  • Edoardo Pellegrini 4 anni fa
    (Sesta puntata) «Caduto il simbolo del comunismo, negli anni successivi gli errori di Gorbaciov portarono alla definitiva disgregazione dell’Unione Sovietica e sostanzialmente alla fine del comunismo internazionale. Cosa successe allora in Italia e nelle altre nazioni europee? Successe che il capitalismo puro, gestito dai ricchi finanzieri, dagli speculatori internazionali e dai presta nome della criminalità organizzata, s’impadronì della politica che per salvaguardare i propri interessi si consegnò ad esso. La prima mossa fu d’impadronirsi delle banche che vennero, in maniera assolutamente criminale, privatizzate entro il 1998 e successe una cosa incredibile: Chi possedeva la liquidità, cioè denaro in abbondanza, poteva stabilirne il suo valore. Questo poté accadere perché le banche italiane erano azioniste della Banca d’Italia che, a sua volta, era azionista della Banca Centrale Europea. Per fare un semplice esempio: L’arbitro di una partita di calcio poteva essere il proprietario di una delle due squadre che s’incontravano. Pertanto il risultato sarebbe stato sempre e solo a favore di una di esse. La palese violazione di giustizia sarebbe terminata solamente quando, quella destinata sempre a perdere, si fosse ribellata. Solo allora sarebbe tornata a galla la giustizia sportiva. La seconda mossa fu quella di avviare il progetto della moneta unica comunitaria, cioè dell’euro. Questo perché il comunismo internazionale che frenava i prevaricatori non esisteva più. Così si poteva più facilmente controllare i cittadini europei. Quindi sempre difesa dell’euro e poca inflazione, sempre a vantaggio dei ricchi e a svantaggio della popolazione. Pertanto sempre controinformazione e presentazione di una realtà falsa ed inesistente attraverso i telegiornali e i quotidiani. Caro Roberto siccome ti vedo molto interessato a ciò che ti sto confessando, ti voglio raccontare con dei piccoli esempi come viene ingannata la popolazione.(Fine sesta puntata indietro preced.
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    L'omicidio è sicuramente la colpa più grave di cui possa macchiarsi un essere umano. Poi ci sono i reati contro la persona meno pesanti. TRA I DELITTI CHE NON TOCCANO FISICAMENTE LA PERSONA IL PIU' GRAVE E' IL TRADIMENTO. Dante confina i traditori nel nono cerchio, il più profondo. E' la peggior specie umana. Però non esiste altra punizione se non l'emarginazione
    • Fabrizio Salvini 4 anni fa
      E corruzione politica che puo' fare genocidi?
    • paoloest21 4 anni fa
      :)
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      no, non esistevano delitti così gravi. Avrebbe inventato il decimo. :)
    • paoloest21 4 anni fa
      quindi il piddì è nel nono cerchio.... grazie per l'info..
  • Happy Future 4 anni fa
    L'innalzamento del tetto del deficit USA, speriamo che passi, sconfessa in modo chiaro e inequivocabile la politica sado-maso attuata in Italia. Politica ossequiosa dei poteri finanziari spicciata a quella che avrebbero voluto fare i Repubblicani USA in USA. Una volta sconfessata, la politica Europea deve fare spazio ad un partito che abbia un programma di "s f a s c i o" di questa unione di delinquenti nemici dei popoli europei. La presenza di questo partito è indispensabile, perchè bisogna che il ritorno alle sovranità nazionali e, sopratutto, alle monete nazionali deve essere regolamentato ed indolore. Insomma, si deve incominciare seriamente a parlare di fine dell'EURO, fine dello scialo della finanza, e inizio di un'era di assistenza agli ultimi, di un garantito minimo dignitoso per tutti. Siamo nel 2014, quasi, non possiamo ritornare alle condizioni del popolo nella "rivoluzione industriale" inglese del 1800! B A S T A Euro, Basta EUROPA.
  • massimo x 4 anni fa
    stime sicuramente errate. infatti dal numero di interventi di psycorollo e quell' altro coglione che cambia nome ogni giorno si evince che siamo minimo al 35%.
  • Andrea R. Utente certificato 4 anni fa
    Amen, vai ragazzi, non lasciamo la salvezza economica del nostro paese in mano all'estrema destra xenofoba, è ora di sbattere i pugni e denunciare questa costruzione distruttiva dell'eurozona, che sta distruggendo intere nazioni, alimentando estremisti e compromettendo il processo di integrazione europea. . . La teoria economica ha le risposte per costruire un'europa che unisca e dia benessere, fondata sugli equilibri
  • Maurizio Parenti 4 anni fa
    Le elezioni europee saranno un banco di prova x gli italiani: dovessero resistere il pd e il pdl, ovvero mantenere quote superiosi al 15/20 % vorrebbe dire che si tratta di un popolo irrecuperabile. io mi auguro che sia la volta buona che il M5S possa spazzarli via. ne abbiamo bisogno per il futuro del Paese.
  • Esteban Almiron Utente certificato 4 anni fa mostra
    A parte le solite cose e il fotomontaggio imbarazzante del Grillo crociato, attendo l'incontro tra i boss e i parlamentari, che doveva essere venerdì e che è saltato. Evidentemente qualcuno non accetta più diktat e i due qui sopra fanno la voce grossa, pensando che cambi qualcosa. Fate un passo indietro, aspettiamo serenamente. Avete pestato una montagna di cacca con la questione dei clandestini, con 400 morti caldi nelle bare di cui avete dimostrato di fottervene bellamente, solo perché non hanno la carta d'identità italiana. Attendiamo la smentita dei novelli Marine Le Pen italiani.
  • peppino 4 anni fa
    L'unica soluzione e': LA RIVOLUZIONE POPOLARE CON ESPROPRIO DI TUTTI I BENI AI VILI VIGLIACCHI POLITICI E DELLE CASTE ISTITUZIONALI MAFIOSE E MASSONICHE NAZIONALI E STRANIERE CHE COLLUSI FRA LORO HANNO RAPINATO GLI ITALIANI ONESTI ORA ALLA DISPERAZIONE!!, Tutto deve tornare al popolo che ha perso dignita',liberta',onore e la stessa bella patria italica che sta' per diventare patria afro-arabo-asiatica!! Chiedo al comunista D'alema(EX) e al Vendol'anima (con due stipendi d'oro) COSA NE PENSANO?? LADRI,LADRI,LADRI......E VIGLIACCHI VENDUTI AL NANETTO E ALLA FUHRER ANGELINA!!! Meditste italiani!!!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      io Angelina la lascerei perdere. Lei fa gli affari dei suoi tedeschi. Gli inetti siamo noi.
    • massimiliano b. Utente certificato 4 anni fa
      Condivido tutto quello che hai scritto parola dopo parola ???? !!!!! compresi
  • emanuele mura Utente certificato 4 anni fa
    Signor Beppe lei mi ricorda quello che gridava ( me ne hanno date tante ma io gle ne ho dette tante)ciao
    • adriano 4 anni fa
      ..e tu di cosa fai parte ? Di quelli che "..ne ho prese tante, ma non ho mai protestato" ...e allora cosa vorresti insegnarci?
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      forse non sai che siamo minoranza. Per ora non si può far altro che parlare e denunciare. Non c'è lotta attualmente.
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. """Taglio cuneo fiscale? Solo 14 euro in busta paga in più"" """Non bastano neanche per una birra e una pizza". Casa: da tassa Trise batosta di 345 euro a famiglia. Era meglio l'Imu. """ !!!!era meglio l'imu!!!!!?????? silvioooooooooooooooooooooooooooooo!!!!! appoggi un goveerno delle tasse!!!!! pdl partito delle tasse!!!! ""ROMA (WSI) - Le ricadute della Trise per una famiglia di 3 persone, che vive in un appartamento di 100 metri quadri in un'area urbana, saranno pari a 229 euro per i rifiuti urbani (Tari) e a 116 euro per i servizi indivisibili (Tasi), per un totale di 345 euro annui a famiglia. E' la stima dell'Osservatorio Nazionale Federconsumatori, secondo cui il nuovo tributo è "inaccettabile". "Mentre infatti prima diverse famiglie, grazie alle detrazioni sulla prima casa, non pagavano l'Imu - sottolinea l'associazione dei consumatori - ora tutti pagheranno la nuova Trise. Persino gli inquilini , esenti dal pagamento Imu, dovranno versare la Tari e quota della Tasi"."" tutto l'articolo est al seguente link: http://www.wallstreetitalia.com/article/1634112/lavoro/taglio-cuneo-fiscale-solo-14-euro-in-busta-paga-in-piu.aspx
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Il fantasma che si aggira in Europa Marx mi sembra nel 1848. China ha successo perche' e' diventata piu' realista del re. Ed e' tornata a Confucio, sottile arte del buongoverno... Dimenticando le profezie (sbagliate) di Marx. Che invece aveva fatto buona analisi del passato. Solo che adesso sceglie come leaders piu' ingegneri e meno avvocati del West. Che sono meno bugiardi e poi hanno conoscenza. Cambiamento ha successo se Sheeva ha appoggio di Brahma e Vishnu. A Renzi lo scrissi quando faceva primarie, forse ha studiato e capito. Ed ha rigirato sconfitta in vittoria? Sopratutto, grazie a Firenze e al David del Mike, che bisogna copiare China oggi.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Ultime rivelazioni di voto PDL 20,1% PD 25,6% M5S 25,4% PER ORA
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      abbiamo capito lo stesso mariuccia, non preoccuparti! : ))
    • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
      oggi ho sentito un intervista a Piepoli non ha voluto rivelare quali sono i partiti che gli commissionano e pagano i sondaggi, chissà chi saranno...
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      volevo dire RILEVAZIONI DI VOTO
  • Lino Quartarone 4 anni fa
    LA POLITICA RESTRITTIVA AGGRAVA LA CRISI, ALIMENTA LA SPECULAZIONE E PUO’ CONDURRE ALLA DEFLAGRAZIONE DELLA ZONA EURO. SERVE UNA SVOLTA DI POLITICA ECONOMICA PER SCONGIURARE UNA CADUTA ULTERIORE DEI REDDITI E DELL’OCCUPAZIONE. Nel giugno 2010, 300 economisti redigevano questo documento che è importante conoscere. Buona informazione. http://www.economiaepolitica.it/index.php/europa-e-mondo/lettera-degli-economisti/#.Ul7XUVNWOKH
  • Edoardo Pellegrini 4 anni fa
    (Quinta puntata) Si emettevano titoli di stato che gli stessi italiani privati acquistavano, solo una piccola parte, per legge, era acquistabile da operatori stranieri. Se l’asta dei titoli di stato, cioè del cosiddetto debito pubblico, andava deserta, erano le banche italiane obbligate, per legge, ad acquistarli. In questo caso lo Stato italiano emetteva debito e lo stesso Stato italiano lo comprava attraverso le sue banche, che utilizzavano i depositi dei privati. Se avesse invece emesso carta moneta l’inflazione sarebbe potuta diventare galoppante e pericolosamente incontrollata. In questa maniera, invece l’inflazione era rigorosamente controllabile. Infine non si faceva altro che ridistribuire ricchezza alla popolazione, facendo di conseguenza riprendere l’economia che stava cominciando a ristagnare per colpa delle speculazioni dei ricchi. Ai quali ricchi venivano conferiti solo successivamente aiuti statali, concedendo alle loro aziende fondi a perdere oppure prestiti a basso costo. Tutto ciò portò benessere e sviluppo fino al fatidico 1989.» Il professore fece ad arte una pausa, come per aumentare la mia attenzione e poi riprese. «Cosa successe nel 1989?» Altra pausa. «Successe che crollò il muro di Berlino!» Altra pausa. Mi colpì il suo sguardo di soddisfazione, perché sicuramente aveva intuito che il racconto fatto da lui stava suscitando in me un interesse molto evidente, visibile dalle espressioni del mio viso. Subito dopo con un sorriso riprese a raccontare.(Fine della quarta puntata di nove puntate) (Chi volesse leggere le puntate precedenti, vada indietro nei commenti)
  • ciulanen torino 4 anni fa
    Erik pribke era un agnello al confronto di questi che fanno sicuramente piu' vittime di lui, con i tagli alla sanità, i vecchi non si curano piu', i suicidi di gente che non ce la fa piu', cure mediche superficiali per risparmiare. Che cazzo di stato è dove viene premiato il reddito da capitale e castigato il reddito da lavoro, è sicuramente uno stato destinato alla rovina è lampante !!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      meglio non fare questi nomi, anche se per paradosso. Rischi che il concetto venga lasciato perdere. Comunque ok.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      "ne vuole disperdere", pardon.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      A parte Priebke, (guai a chi ne vuole disperderne le ceneri in mare, vorrei ancora potermici fare il bagno), direi che non sbagli.
    • lorella f. Utente certificato 4 anni fa
      Adesso non esageriamo!
  • paolo r. Utente certificato 4 anni fa
    Tutto questo sistema,è pronto per esplodere,salterà in faccia alle varie Goldman Sachs!Questa finanza non è più in grado di dominare il Mondo!Certo ,fanno di tutto,ma le economie stanno cambiando a velocità super sonica!Ogni Paese se ne sta accorgendo a proprie spese!La moneta unica non paga più nessuno!Le grandi aziende che non si convertiranno,spariranno,il futuro è nel riprogettare il Mondo!Poteri occulti o meno,come il vaticano,verranno rinnegati(si badi bene,il vaticano,non Dio che per secoli ci hanno fatto credere sia ,la stessa cosa ma così non è)!Tante persone,sperano in questo cambiamento!Basta crederci davvero e il cambiamento avverrà!Così la penso e così scrivo!Auguri a tutti gli onesti!Paolo buon.
    • Fabrizio Salvini 4 anni fa
      Perche' non Vi mettete a lavorare e fate una banca migliore di Goldman? Che quindi buttate fuori mercato... E' quello che fanno in China...
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, crea qualcosa di parallelo e incomincia a far sentire ai Cittadini che certe posizioni danneggiano l'immagine della coesione e dell'unità del Movimento. L'incontro rimandato per un cavillo sembra più un azione di forza per mandare un segnale di indipendenza dai capi. I Cittadini stanno lavorando bene ma non devono dare l'impressione di poter fare a meno della tua presenza. I voti, alla fine, li conquisti tu massacrandoti con dei tour incredibili. Con Berlusconi fuori gioco vuol dire che solo tu potrai scontrarti con un altro stacanovista dei comizi, Renzi. I Cittadini devono essere più "comprensivi" verso il tuo impegno che li ha portati dove sono. Ripeto: stanno lavorando bene ma devono rispettare i programmi. Ma intanto tu crea qualcosa di parallelo perché il popolo M5S possa sentirsi sicuro che se viene meno una strada se ne possa percorrere un'altra meno larga ma più sicura. Chi vuol capire...
  • Luca P. Utente certificato 4 anni fa
    Bene, avanti tutta e come dicevano i samurai "più nemici, più onore"
  • Marcovinicio d. Utente certificato 4 anni fa
    MAI PIU' VOTO SEGRETO, ECCO COME ELIMINARE I TROLL, E SE NON MANTIENI L'IMPEGNO ASSUNTO CON GLI ELETTORI TI DIMETTI, io non ho paura di mettere a conoscenza le mie idee, non ho paura di ritorsioni, non ho paura in generale.
    • Marcovinicio d. Utente certificato 4 anni fa
      Vedi mussolini voleva questo, però è andato fuori di testa, e per il potere ha buttato tutto all'aria, noi come siamo messi? Siamo messi bene? Abbiamo parlamentari che in base a ciò che gli impongono le lobbi votano, non votano per il popolo, votano in segreto per i potenti, ME LA CHIAMI DEMOCRAZIA QUESTA?
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      era il sistema che voleva mussolini e che fu abbandonato dopo la caduta del fascismo.
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    Potrei capire i trolls se oltre a insultare dessero qualche consiglio su chi dirottare il nostro consenso. Magari mi convincerebbero. Provateci, dai.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      scrivi in un italiano approssimativo. Non ti serve molto, il leggere. Quella roba leggila tu. Io so fare 1+1 e oltre non vado. Però ora dovresti dirmi per chi voti dopo aver abbandonato il M5S.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      basta che quelli come te si leggono "padre ricco e padre povero" e già gli saltano tutti i punti fermi! non dico altro.
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    "La PIATTAFORMA, uno spazio dove ognuno veramente conterà uno, è in fase di sviluppo dopo il rallentamento dovuto all'anticipo delle elezioni." - 1 MARZO 2013 - http://www.beppegrillo.it/2013/03/gli_esperti_e_l.html
  • fracatz 4 anni fa
    bene, so' proprio contento so' je faremo un culo come na capanna e poi se non altro saranno altri soldi risparmiati sugli stipendi dei nostri rappresentanti che daranno un po' d'ossigeno a quei morti di fame che ancora hanno voglia di aprirsi una ditta in regola co' la legge qui da nojos. Io i prestiti però li farei solo a coloro di cui siamo certi che ci abbiano concesso il voto, perchè altrimenti sarebbe il colmo, votano PD+ o - L e poi si rivolgono a noi per i soldi.
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    La stragrande maggioranza delle persone non è a conoscenza del funzionamento effettivo del sistema economico mondiale. Un sistema molto complesso, quasi religioso, costituito da un dio (il denaro), dalla chiesa (la banca)e dai poveri e ignoranti fedeli (noi).
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      se è per quello anche la maggioranza dei fedeli non capisce gli insegnamenti di cristo e la chiesa non vuole che li capiscano. Siamo tutti figli di dio cioè che tutti potenzialmente siamo come cristo e che dio è dentro di noi e non fuori di noi .... che per ogniuno di noi dio e proprio ciascuno di noi .... e che per amare gli alti bisogna prima amare noi stessi ...e che l'inferno è la terra e che il paradiso è la morte e tante altre cosette eretiche.
  • giuseppe maietti 4 anni fa
    Se continuate con questo andazzo cari Onorevoli Senatori,NON VI VOTO!!!! E spero che anche gli altri non vi votino, dato che volete partecipare al banchetto del PDL e del PDmenoL con la scusa di appoggiare questa o quella legge. Sono responsabili della situazione in cui ci troviamo con il loro mofdo di governare. NON DIMENTICATELO. Abbiamo la fortuna di avere un GRILLO pensante e Voi come foglie al vento vi adagiate. VERGOGNA
  • alberto d'anna 4 anni fa
    (Thomas Jefferson) Credo sinceramente insieme a te che le establishment bancarie siano più pericolose di armate schierate per la battaglia; e che il principio di spendere denaro che dovrà essere ripagato dalla posteriorità, col nome di finanziamento, non sia altro che truffare il futuro su larga scala. (da una lettera a John Taylor, 28 maggio 1816)
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      questo lo diceva maometto tanti anni prima e infatti gli arabi odiano gli ebrei proprio perché praticano lo strozzinaggio da sempre....un mussulmeno vero quando presta non lo fa per ottenere interessi e lucrarci sopra ma si accontenta di riavere indietro esattamente l'equivalente di quello che ti ha prestato.
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    "Meno male che la popolazione non capisce il nostro sistema bancario e monetario perché se lo capisse credo che prima di domani scoppierebbe una rivoluzione" HENRY FORD
    • Fabrizio Salvini 4 anni fa
      Ma lo hanno cambiato intorno al 1945.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      infatti dopo c'è stata la crisi e poi è arrivato qualcuno a ridimensionare il sistema mettendo dei paletti al sistema bancario americano.... ultimamente però questi paletti sono stati tolti e adesso....... cicilico
  • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa
    scusate: ma perche' crimi non vuole mettere online il suo reddito ? qualcosa da nascondere ?
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Culona hai due PC vero? Perchè quando esce spico esce anche te....due segaioli con un clik solo! Ma vaa aaaa...cagareeeee.!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      ma a te, cosa importa quanto guadagna Crimi? Ammesso che lo debba fare, di lui ti preoccupi? Ma pensa alla Finocchiaro o a Capezzone. E casomai a Pannella e a Bossi. E perchè no, a Casini e a Monti. Quando saprai tutto di loro, chiederai anche a Crimi. Comunque è giusto, dovrebbe dirlo se previsto.
    • adriano 4 anni fa
      Andiamo a fare le pulci a quelli che restituiscono la gran parte dello stipendio, invece di massacrare quelli che ci rubano i soldi tutti i giorni. Continuate a farvi prendere in giro così, e non riusciremo mai a uscire da questa melma.
    • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa
      ok, mi arrocco su ..ecc.ecc.. ma la domanda era: perche non mette online ecc.ecc? ci avete fatto un mazzo tanto con sta storia e adesso vi volete rimangiare il tutto ?
    • Vincenzo Caggiula 4 anni fa
      Ma perchè ti arrocchi in questa faziosità? la tua domanda è a dir poco pretestuosa e dimostra che il tuo livello di informazione si limita alla semplice lettura, alla stregua della mediocrità della giornalista che ti ha propinato questa domanda!!!
  • massimo x 4 anni fa
    sono stato tra i primi a parlarne male quindi questo post vale anche come richiesta di scuse. c' e' da dire che Beppe ha fatto bene a tenerli riparati durante le elezioni e subito dopo per permettergli di crescere e di scafarsi , del resto erano e rimangono persono realmente normali. anche la percentuale di traditori considerando il tutto e' stata accettabile. quindi in conclusione essendo attualmente contendissimo dei nostri eletti propongo magari in controtendenza per le europee di fare esattamente come per le nazionali e comunque invito a riflettere sul fatto che ,anche se a volte alla lunga , Beppe ha sempre ragione.
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    MA DOVE VOLETE ANDARE CHE SIETE GIA' ANDATI A FINIRE IN CAGOTTO!
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa mostra
      sei talmente preso dal tuo delirio di scemenza che potresti essere Sgarbi o Ferrara o ancora peggio Mughini .. HA, ha, ha , lota , vattecocca!
  • maurizio s. Utente certificato 4 anni fa
    C’è un grosso deficit di legittimità democratica nel sistema di funzionamento delle istituzioni europee, deficit di democrazia che a ben vedere riguarda anche le forme di rappresentanza democratica (parlamenti, ecc.) di molti stati nazionali, compreso il nostro. Il Parlamento Europeo, che il prossimo anno dovrà essere rinnovato non ha il potere di iniziativa legislativa . Una delle prime questioni che il Movimento 5 stelle dovrà porre è proprio questa: è realmente sovrano un Parlamento che non ha il potere di iniziativa legislativa? Accanto a questo ed altri problemi legati ad una logica della costruzione Europea basata non sui bisogni dei cittadini ma sulla supremazia dei poteri forti, banche, gruppi di interesse ed Eurocrazia, vi sono delle opportunità da cogliere e dalle quali ripartire. Ad esempio la Carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea, e molte Costituzioni degli Stati aderenti all’UE affermano diritti quali il lavoro, la formazione e l’Istruzione, la salute, la crescita sostenibile, la libertà di opinione e di informazione, ecc., che mai come in questo momento sono messi in discussione. Non basta affermare un diritto per vederlo attuato. L’attuazione di un diritto richiede un impegno politico, una capacità di vigilare ed impegnarsi da parte dei cittadini, dei movimenti, una capacità di fare rete non solo a livello virtuale ma anche a livello sociale. Di fronte ad una realtà che passa sulle teste dei cittadini imponendo la globalizzazione attraverso i mercati va creata una rete a livello europeo dei cittadini, dei movimenti per costruire una globalizzazione attraverso i diritti. Dobbiamo ripartire dalla democrazia partecipata, dove ognuno vale uno, ma proprio per questo ognuno può e deve dare il suo contributo per cambiare ed affermare un’Europa dove prevalgono gli interessi e i bisogni dei cittadini
  • massimiliano b. Utente certificato 4 anni fa
    Ce la faremo sicuramente la condizione attuale delle famiglie e delle aziende è diventata insostenibile.Per me la BCE deve stampare almeno un 30 per cento in più di euro e darlo a chi ne ha bisogno.NO A CHI MAGARI GIA PRENDE DALLO STATO SOPRA I 3000 EURO NETTI ANCHE SE é IL MODO PIU' FACILE PER I GOVERNI
    • fracatz 4 anni fa
      li dovrebbero da stampà e distribbuilli a gente come me che nell'arco degli anni con costanti sacrifici e privazioni è riuscita a tirare su una famiglia che all'atto della mia morte avrà in eredità più di quello che io abbia ricevuto
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      se invece li danno alle pubbliche amministrazioni finiscono tutti in opere disutili che producono rotture di coglioni e disturbano la produzione industriale redditizia a favore di cose non redditizie...... non ti dico cosa succede se finiscono alle banche perché finirebbe come il MPS.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      se li stampano e li danno tutti all'italia che è un colabrodo escono subito tutti ancora prima che il sistema riesce a beneficiarne.... ti faccio un esempio .... gli italiani se gli metti più soldi nel portafoglio li buttano nelle slot. se li spendono a puttane o trans, li buttano nell iphone6 oppure se ne vanno in vacanza alle maldive..... gli imigrati invece li spediscono tutti al loro paese con western union. risultato zero vantaggi!
  • Pasquale I. Utente certificato 4 anni fa
    Ed Europa sia!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    Parma Ghiretti: "La tassa di soggiorno? Ha solo pagato il viaggio del sindaco in Russia" Il capogruppo di Parma Unita: "Più di metà del gettito è stato destinato a quella trasferta. E' davvero così che si promuove Parma?". AH AH AH AH AH AH AH AH
    • NANDO C 4 anni fa mostra
      Poverino!!sei solo come un cane,e hai bisogno di compagnia!!ti capisco sei troppo sfigato..
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa mostra
      stai sempre su sto computer , alla tua età con la uallera che ti ritrovi . Ma che tieni pure il catetere ? O usi il pappagallo . Ma no secondo me ti pisci addosso. Vatte cocca SCEMOOOOOOO!!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    ++++++++++++++++++ OGNI GIORNO CHE PASSA QUESTI 5 STELLE MI FANNO SEMPRE PIU' SCHIFO! PRIMA MI DIVERTIVO A PRENDERLI PER IL CULO, MA ORA MI SONO ACCORTO CHE SONO TUTT'ALTRO CHE 5 STELLE
    • Alessandro Calamai Utente certificato 4 anni fa mostra
      E allora cosa fai, perdi il tuo prezioso tempo a guardare il blog e a scriverci sopra? Non hai niente di meglio da fare? Medita caro, medita....
  • Christian Mk 4 anni fa
    I partiti anti Ue e anti euro che vanno per la maggiore adesso in Europa hanno punti in comune con il M5 stelle,ma TUTTI hanno una politica sull'immigrazione restrittiva,non propagandano mica il "sol dell'avvenire" di comunista memoria....Ciò dovrebbe farci riflettere.Io aspetto con una certa ansia l'incontro tra Grillo e i suoi parlamentari rigurdante l'abolizione del reato di immigrazione clandestina,perchè lì si deciderà molto del futuro del movimento.
  • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa
    Legge di stabilità. Social card anche agli immigrati Finchè ci sarà gente mantenuta senza fare un cazzo, sempre più gente vorrà essere mantenuta senza fare un cazzo. Se lo stato desse anche a me 40€ al giorno più vitto, alloggio e assistenza sanitaria gratuita, sarei così coglione da alzarmi alle 5 per andare a lavorare?
    • paolo 4 anni fa
      Grazie, mi sono già informato sul web. Naturalmente io, pur essendo a reddito zero, non ci rientro. Primo perché bisogna avere almeno un figlio minore. Secondo perché il limite della cilindrata della macchina deve essere 1300 cc e la mia è di 1400. Ma dove le vanno a pescare stre stronzate qua, sti buffoni? Poi bisogna essere in queste condizioni almeno da un anno, praticamente bisogna essere morti. Alla fine la daranno solo agli immigrati perchè gli italiani son già morti...
    • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa
      in pratica sara' regalata a tutti i richiedenti asilo insieme alla carta di soggiorno
    • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa
      mi sa che devi essere 65 enne o avere famiglia con un reddito sotto i 520 euro al mese euro piu euro meno : cioe' il reddito che tutti i foresti dichiarano
    • paolo 4 anni fa
      Senti, cos'è sta social card? Dici che la daranno anche agli immigrati, quindi vuol dire che già la darebbero agli italiani. Come mai a me che sono disoccupato e a reddito zero non mi danno una mazza?
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    "OGGI 16 OTTOBRE 2013, IL SENATORE VITO CRIMI NON HA ANCORA FATTO PUBBLICARE SULLA SUA SCHEDA AL SENATO LA PROPRIA DOCUMENTAZIONE PATRIMONIALE. QUELLO DEL POLITOMETRO!"
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa mostra
      scemo fatti curare ! E ringrazia che hai trovato due buoni di cuore che ti hanno pure risposto . Qui non ti caca nessuno , sei solo puntualmente eliminato .Lota ...clic !!
    • PsykoRollo 4 anni fa mostra
      CERTO E LO HANNO FATTO GAETTI E ANCHE ZOLEZZI!
    • demis borghetti Utente certificato 4 anni fa mostra
      prima di chiedere sempre hai soliti per poi stare zitti quando mettono in trasperenza le cose chiedete a tutti di farlo invece di scassare...
    • Denis S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      I tuoi parlamentari l hanno presentata?
  • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa
    Per quanto riguarda gli sbarchi è stata rilevata nell’indagine una grave violazione del diritto di accesso alla procedura d’asilo: l’Italia ricorre in maniera frequente a procedure sommarie di respingimento differito nei confronti di migranti egiziani e tunisini sbarcati sulle coste del Sud Italia. Dall’inizio del 2013 sono stati infatti centinaia gli stranieri egiziani e tunisini rimpatriati senza avere la possibilità di entrare in contatto con le organizzazioni umanitarie. roba da matti : ci siamo svenduti per un tozzo di pane!!!
  • Francesca V. Utente certificato 4 anni fa
    Ottimo! Andiamo a cambiare l'Euronazismo in vera DEMOCRAZIA! Forza M5S, forza ragazzi, non lasciamo il nostro futuro nelle mani degli scalatori senza scrupoli!
  • diana scapin Utente certificato 4 anni fa
    ...e le spade fatte di schede elettorali e matite. Sono le uniche armi a disposizione dei cittadini per liberarsi di questa ''DEMODITTATURA'' fatta di lobby, caste e privilegi inauditi...anche io al loro posto avrei paura!
  • Tiziana Forestello 4 anni fa
    Perche' avete annullato l'incontro con i parlamentari e senatori?
  • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa mostra
    ma quell'altro ciula similgrullo del tipo ecologista che voleva assaltare la base petrolifera russa, che fine ha fatto ?
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    OGNI GIORNO CHE PASSA QUESTI 5 STELLE MI FANNO SEMPRE PIU' SCHIFO! PRIMA MI DIVERTIVO A PRENDERLI PER IL CULO, MA ORA MI SONO ACCORTO CHE SONO TUTT'ALTRO CHE 5 STELLE!
  • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa mostra
    su rai 3 c'erano due acculturati similgrulli del tipo wwf che a furia di parlare male del cibo , han messo in colpa gli italiani perche' osano mangiare e rovinano il mondo!! per non parlare del cavallo come animale di compagnia: quelli che non hanno almeno 500 metri di terreno per tenere un cavallo son dei coglioni non amanti dei cavalli!!!
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Nando Ioppolo . Vedi l'intervista 19 febbraio 2013 È la spiegazione più chiara sulla speculazione finanziaria È sul perché l'umanità sta al 99% di persone in difficoltà, disagiate o povere ECONOMIA CRIMINALE intervista di Elia Menta Nando Ioppolo è morto il 6/9/13 Il suo insegnamento va diffuso universalmente poiché penso che sia in linea col nostro movimento
  • Gian Paolo 4 anni fa
    OT Appendice su Fazio Quell'individuo chissà se si è fatto due conti su quante famiglie potremmo salvare dalla miseria col suo stipendio. Almeno 100 nuclei familiari. Vale a dire che senza Fazio almeno 300 persone, fra cui molti bambini, si salverebbero. Fazio toglie 300 piatti alla mensa dell'umanità. Chissà se ci ha mai pensato, dietro quel suo sorrisino ebetino? O chissà se ne va pure orgoglioso... Anche Crozza (che almeno ha l'attenuante d'essere bravo) stava per togliere 400 piatti dalla mensa dell'umanità. Al momento l'hanno fermato, ma chissà come andrà a finire. Anzi, lo sappiamo bene... E poi tutti gli altri, Floris, la Clerici, ecc. Ma ci pensate? basterebbe che i big della Rai si accontentassero di prendere solo il doppio o il triplo di quello che prendono gli altri esseri umani, e avremmo coperto il reddito di cittadinanza di un'intera città. Questa gente, nutrita a pane e Marx, avrà mai cercato sul dizionario il significato della parola "solidarietà"? Gli dicono niente i termini "uguaglianza" e "umanità" dei quali pure si riempivano la bocca quando andavano a scuola? Scusate l'OT, ma l'indignazione non può durare solo il tempo di un post. Proletari e sottoproletari del Pd, spezzate le catene!
    • Gian Paolo 4 anni fa
      Io alle cifre dell'agenzia delle entrate ho sempre creduto poco. Tu dici "devono restituire ai cittadini". Magari. Purtroppo il "pizzo" se lo prende uno Stato patrigno, o meglio, se l'intasca una banda di politici malfattori e servi delle banche. E se gli evasori furbi e totali sono odiosi a tutti, me per primo, so, per diretta conoscenza, che in quelle cifre da capogiro che Equitalia (sia sempre maledetta!) spaccia per vere, ci sono contemplati sia gli errori (le famose cartelle pazze) sia i piccoli importi dei poveri che non sono riusciti a pagare un bollo o una retta scolastica e che si vedono arrivare multe e interessi da strozzini. Augh, ho detto!
    • ukisse f. Utente certificato 4 anni fa
      Nessuno di voi e tanto meno Grillo e Casaleggio mi ha mai commentato i miei numerosi messaggi sugli EVASORI FISCALI ACCERTATI, quelli cioè che hanno già ricevuto la cartella esattoriale. Sono più di 120.000 e devono restituire ai cittadini italiani 452 MILIARDI PARI A 452 MILIONI, ripeto 452 MILIONI DI MENSILITA' DA 1000 € CIASCUNO. Degli evasori fiscali e di questi miliardi certificati ufficialmente non ne avete parlato MAI, MAI, MAI compresi i vostri parlamentari impegnati negli scontrini Per quanto riguarda Grillo e Casaleggio potrei anche pensare male, ma voi tutti di M5S la testa l' avete oppure è stata consegnata all' ammasso secondo un vecchio slogan? Cosa avete da dire? O non potete? massimo
    • Francesco Ceccarilli Utente certificato 4 anni fa
      Non solo Fazio ma una chilometrica lista di parassiti che si appropriano delle risorse umanitarie senza dare alcun valore aggiunto. Chi ha bisogno di Fazio ? Chi ha bisogno di tutte le puttanate televisive che vengono propinate ? Finché si tratta di tv private finanziate dalla pubblicità niente da dire.. ma qui si tratta di un salasso più di 100 euro che per un pensionato è un salasso di sangue ... C'è chi sogna di avere 100 euro ... Tutti questi parassiti debbono scomparire... soltanto votando movimento cinque stelle sarà possibile ...
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      non credere che salveremmo delle famiglie. Li ruberebbero in altro modo. Ciò non toglie che la sua paga sia assurda e un insulto. Pensa a anche, però, a: burocrati di medio/alto livello dirigenti parlamentari (non tanto l'importo ma il loro numero) generali e alti ufficiali consiglieri di amministrazione partecipate amministratori delegati delle stesse diplomatici tutta gente che incassa almeno il doppio, se non cinque volte tanto, di quanto meriterebbero.
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    CREDETE DI ANDARE LONTANO CON LE CARICATURE DI BEPPE GRILLO, PIRLONI? AH AH AH AH SIETE DA MANICOMIO COME LA FATIMA MUNGI TORELLI!!
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa mostra
      NOn si va molto lontano con commenti che rasentano la demenza
    • demis borghetti Utente certificato 4 anni fa mostra
      secondo me prima di parlare bisognerebbe vedere il moVimento governare x poi dire se sono in grado o meno dei vecchi partiti gia lo sappiamo che non sono in grado nemmeno di gestire una bottega...
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      no, non lontano. Tu invece sei andato lontano?
    • PsykoRollo 4 anni fa mostra
      VAI A FARTI UNA RETTOSCOPIA CHE A TE PIACE TANTO NEL BUCIO DER CULO!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Buona sera non ti ho ancora mandato a...cagare!
  • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa
    Sedriano, primo comune lombardo sciolto per legami con la 'ndrangheta Salta il sindaco Alfredo Celeste (pugliese) , indagato per corruzione nell'inchiesta che ha portato all'arresto dell’ex assessore regionale Zambetti Si tratta di Sedriano, paesino alle porte di Milano di poco più di 10mila abitanti. Ieri sera il Consiglio dei ministri ha deciso sciogliere il consiglio comunale. ...del ministro dell’Interno, lo scioglimento dei Consigli comunali di Sedriano (Milano) e di Cirò (Crotone)". Lo scioglimento del consiglio comunale di Sedriano mette la parola "fine" al mandato del sindaco Alfredo Celeste che, eletto nel 2009, risulta essere indagato per corruzione nell'inchiesta sul voto di scambio che, tra gli altri, ha portato all'arresto dell’ex assessore regionale Domenico Zambetti. ps: tutti nativi di sondrio!!!! Questo è il risultato dell'unità d'Italia, grazie Garibaldi. la delinquenza al Nord è dovuta a varie mafie, straniere ed italiane. Se mandassimo a casa loro tutti gli stranieri e tutti i terroni, risolveremmo il problema. Semplice! persone coinvolte in reati = 163, commessi da stranieri = 77, commessi da terroni = 83, commessi da nordici = 3. Non vi dovrebbero essere commenti, se non che gli stranieri delinquano circa 10 volte più degli italia
    • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa
      ma se dal dopoguerra vivete con i soldi del nord e con fabbriche impiantate ad hoc per farvi lavorare. vedi alfasud con il 10 % fisso di assenteismo e con picchi del 25 in tempi di semina e raccolto!! smettetela di piangervi addosso e tornare indietro di 200 anni : eravamo tutti morti di fame altro che il sud avanzato!!! la prima ferrovia ? ma quello era il giocattolo del re!!!! e da 45 ad oggi non siete riusciti a metter su due scuole ?
    • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa
      cioe' quelli dove vendono i diplomi e che i saggi truccano i concorsi ?
    • federico cucinotta 4 anni fa
      Romano Selva da quello che hai scritto si denota uno che sei ignorante due che sei anche razzista vedi che la missione di guerra di garibaldi nel 1861 ha solo salvato il culo ai piemontesi e ti vorrei ricordare che mentre noi terroni come ci chiami tu fondavamo poli universitari di eccellenza quali napoli,catania, bari e palermo voi grandi e onesti nordici coltivavate riso e caccivate maiali nei boschi quel sanguinario delinquente e ubriacone chiamato giuseppe garibaldi andava in giro per il regno delle due sicilie ovviamente non da solo ma supportato dall'esercito dell'impero austro ungarico a stuprare donne e uccidere bambini e onesti lavoratori la questione meridionale quella che insegnano per indottrinare nelle scuole sin da piccoli a tutti nord e sud è solo una bufala la prima azione di re vittorio emanuele dopo l'unità fu quella di far chiudere circa l'80% di scuole del regno delle due sicilie proprio per creare questa leggenda del sud arretrato e ignorante purtroppo la storia la scrivono i vincitori e non i vinti quindi queste cose le conoscono in pochi
    • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa
      orestuccio mio non farmi incazzare altrimenti a mattarrellate ti rimando al tuo paese!!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Uheee l'Ivanona la culona...L'ivanona la nordista. A quando lle guerre di secessione? Ma va a cagare insieme a psico!
  • ferdinando gllozzi 4 anni fa
    Caro Grillo, a cavallo mi ricordi Bossi e il "suo" Alberto da Giussano. Volete abolire le banche , bene ma a patto di sostituirle con un sistema migliore. Volete tornare al baratto?? Sarebbe un bel progresso.
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Certo che le vogliamo abolire...io infatti ne ho già denunciate due per usura ed estorsione.. Finchè ci saranno le banche private il mondo non sarà libero.. FFFANCULO TU e LE BANKE..!!!
    • Romano Selva Utente certificato 4 anni fa
      fosse stato Bossi, oggi il blog sarebbe andato in default!! ma se lo fa grillo allora e' tutto regolare...
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
    OT: CI STANNO RIPROVANDO !!! Vi esorto, andate su http://sitononraggiungibile.info e firmate la petizione dopo aver letto i motivi. Sono alle corde e vogliono tapparci la bocca, non lasciateglielo fare !!!
  • Edoardo Pellegrini 4 anni fa
    (Quarta puntata) È la Banca Centrale Europea d’emissione che ha sede in Germania. Quasi tutti i cittadini europei sono convinti che sia la politica e il buon senso a regolarne i flussi di emissione per sviluppare l’economia degli stati aderenti. Niente di più falso. Gli azionisti della Banca Centrale Europea sono le vecchie banche nazionali d’emissione, sia degli stati che hanno aderito all’euro, sia degli stati che, pure essendo membri dell’Europa Unita, non hanno aderito alla moneta comunitaria, mantenendo la loro moneta nazionale originale. Per fare un esempio rappresentativo chiaro e semplice andiamo a vedere il percorso che ha fatto un paese aderente come l’Italia.» Alessandro si fermò e mi chiese di prendergli il bicchiere pieno d’acqua che faceva capolino sul suo comodino. Bevve con calma ed io nel frattempo approfittai per interloquire. «Quello che mi stai raccontando è molto interessante e sta spiegando alcune cose che un famoso uomo politico mi ha recentemente accennato.» Subito dopo con foga il professore riprese a parlare. «Mi fa piacere che la mia confessione sia di tuo interesse. In Italia fino all’anno 1989 tutte le banche italiane erano pubbliche, ovvero l’azionista di maggioranza era il ministero del Tesoro. Le banche italiane, a loro volta, erano azioniste di maggioranza della Banca d’Italia, cioè della banca d’emissione della lira italiana e pertanto stabilivano il valore della stessa. Infatti, era il Ministero del Tesoro a stabilire il suo valore cioè, nel bene o nel male, era la politica che doveva tener conto degli interessi generali del paese, pena la non rielezione. In Italia vigeva un sistema che aveva portato il paese, dopo una disastrosa guerra, ad essere la settima potenza industriale del mondo. A periodi regolari si svalutava e si creava un’inflazione controllata. Cioè si emetteva carta moneta in maniera impropria. (Fine quarta puntata)(Chi volesse leggere le puntate precedenti, vada indietro nei commenti
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    ci vogliano schiavi..qualsiasi tentativo di giustificare questa partitocrazia è banale e sa di lavaggio mentale..!la domanda è "unica" e prevede in si o no!: Il Popolo è Sovrano?: per me no!... L'euro è una presa in giro..megagalattica..avete visto gli US...hanno trovato l'accordo per aumentare il tetto del debito fino a febbraio 2014...se avessero avuto l'euro a quest'ora avrebbero fatto la rivoluzione..!!aaahhooo...46 milioni di americani vivono con gli stampfood...immaginatevi se avessero avuto la Mekel,la BCE,la TROIKA...o il FMI..!!le politiche d'austerity...bonanotte!!..avrebbero messo mano agli M4..(fucili d'assalto!)!..ma noi siamo PEORI...beeeee...beeee!!figuriamoci se facessero default..!!provate a chiederli i soldi indietro dei bond governtivi..!!loro c'hanno le portaerei,i missili e l'esercito più potente del pianeta..!! Noi ci fa mette a "cuccia" da quattro "pellegrini di Partito"...!al servizio della Banche..!!devono andare tutti a casa..!!
    • carlo 4 anni fa
      e a febbraio 2014 si ritrovano con piu' debiti di adesso. stanno facendo un affare. spendeessero di meno in bombe, cosi' risolverebbero veramente il problema. stare li' a stampare denaro peggiora solo la situazione, ci mette una pezza al momento ma poi dopo e' peggio. e' proprio perche' craxi si era messo a stampare moneta piu' di quello ceha vrebbe dovuto, negli anni '80, che siamo messi cosi'. la milano da bere era tutto a debito.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      il popolo è sottomesso con la programmazione mentale anche perché non essendo la maggioranza della popolazione "sveglia" così la definiscono gli alchimisti ma "addormentata" ci sono delle lobbi di "illuminati" che se ne approfittano. nel partitino PIN lo spiegano benissimo anche se dubito possano crescere proprio perché sono un partito di nicchia e troppo poco populista.
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    OGGI 16 OTTOBRE 2013, IL SENATORE VITO CRIMI NON HA ANCORA FATTO PUBBLICARE SULLA SUA SCHEDA AL SENATO LA PROPRIA DOCUMENTAZIONE PATRIMONIALE. QUELLO DEL POLITOMETRO!
  • Felice L. Utente certificato 4 anni fa
    Sarebbe ora. Una volta ho lavorato per un sito di un movimento che voleva far contare di più i cittadini in Europa. Ma del resto l'Europa segue lo sfacelo delle classi politica europea (direi mondiale): vedete forse politici dotati di visioni e profondità? Tutti o quasi, zerbini, servi, compari dell'industria o finanza... È classico tacciare di populismo e qualunquismo non appena uno dice cose sensate.
  • Cesarito 4 anni fa
    MILENA GABANELLI SU REPORT (RAI 3) ORMAI SENZA VERGOGNA... «Chi ha ancora il coraggio di guardare la tv, e ha il fegato di frequentare RaiTre, ricorderà che circa un mese fa Riccardo Iacona, ideatore della trasmissione “Presa Diretta”, mise in onda una puntata di vera informazione sulla crisi dei cittadini europei, che illuminava il grande pubblico sulle autentiche responsabilità della crisi, intervistava economisti di valore come Emiliano Brancaccio e Bruno Amoroso, nonché personalità come Hans Olaf Henkel, e raccontava in maniera magistrale le lotte dei portoghesi contro la Troika». Claudio Martini ammette di essere trasecolato: «Chi si aspettava di veder affiorare certi concetti su una grande rete nazionale? Chi poteva immaginare una Rai che fa informazione?». Ma niente paura: «Per fortuna, Milena Gabanelli ha rimesso le cose in ordine, con la puntata di “Report” di lunedì 14 ottobre». La giornalista «è riuscita agevolmente ad annientare quanto di buono costruito dal suo collega un mese prima. Niente voci “critiche”. Piuttosto, le opinioni rassicuranti di economisti come Boeri e Perotti». Dopo averci a lungo intrattenuto sui guai del fisco e sulle inefficienze pubblica amministrazione, scrive Martini su “Il Main Stream”, il programma della Gabanelli ha presentato un’inchiesta sui motivi che spingono gli imprenditori a delocalizzare all’estero le aziende. Polonia: una voce narrante cerca di indorare la pillola, che spiegando che a Varsavia «fare impresa è possibile, perché l’imposizione fiscale sulle imprese è quasi inesistente, esiste la possibilità di licenziare incondizionatamente e con breve preavviso, non esiste il Trattamento di Fine Rapporto, non esiste la tredicesima, e in generale si lavora più a lungo per meno».
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      non sarà che la Polonia si è tenuta fuori dall'Euro per caso?... Ennesima vergognosa disinformazione da parte della RAI a servizio del potentato eurista piddino che non puo' mollare la sua "creatura", l'euro, pena la morte politica istantanea...e per salvare il loro feticcio politico eurista sono disposti a trascinare nell'abisso un'intera nazione disinformando coi loro giornalisti servi. SONO DEI CRIMINALI!
  • Fulvio A. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe è una pia illusione: ti trovi in mezzo a 780 squali, non te la cavi. I gruppi politici sono potenti, e le lobby ancora di più dovresti fare 450 eurodeputati ma l'Italia ne ha solo 80 o gù di lì. Gli altri ti SBRANANO E NON CONTERAI UN CAZZO!!! Credi, ho visto con i miei occhi
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      Cosa sbraiti.......???? l'uovo di Colombo!!!!!!!!!!!!!
  • agostino alabiso 4 anni fa
    il mio voto c'e.Ognuno vale uno ed io valgo
    • bruno borghi 4 anni fa
      Io spero come sarebbe giusto ridurre del 50% deputati e senatori, dovrebbero ridurre anche quegli europei. Non è possibile mantenere una pletora di gente qui a casa e d altri in trasferta. Non vanno in Parlamento molti dei nostri ,pensate quelli che devono prendere gli aerei tutte le settimane per andare al Parlamento Europeo. L'unica parola che si usa per gli assenti è : LAVATIVI.
  • max rocco 4 anni fa
    GRANDE BEPPE - FORZA M5S
  • Cesarito 4 anni fa
    (continua - 2) Poi, “Report” mostra «come in Polonia i bambini vengano addestrati sin da piccoli ad acquisire la cultura imprenditoriale». Una “coordinatrice del programma di apprendimento dell’imprenditorialità” spiega che «fin dalla tenera età i piccoli giocano al “Piccolo Bancomat”, e che alle elementari si addestrano al gioco del “Piccolo Ministro delle Finanze”, dove ai bambini è dato di decidere quali spese tagliare». Proseguendo, la Gabanelli individua nella carenza di produttività il vero guaio italiano, e addita chi parla di uscita dall’euro a «ciarlatani che cercano di distrarre dai problemi reali». L’economista Lucrezia Reichlin spiega che l’idea di far acquistare i titoli del Tesoro dalla propria banca centrale è «molto pericolosa», in quanto «toglie incentivi al risanamento dei conti». E archiviare il rigore sui bilanci è ancora più pericoloso, perché «creerebbe inflazione», cioè «una tassa occulta che distrugge i risparmi». Molto meglio, sempre per la Reichlin, che anche l’Italia accetti un piano di “aiuti” dalla Bce, con relativo commissariamento. «La voce narrante conferma», racconta Martini, e passa a intervistare un giornalista di “Repubblica”, sicuro che – con l’uscita dall’euro – i risparmi degli italiani sarebbero decurtati di un terzo. Sempre la voce narrante di “Report” paragona l’uscita dalla moneta unica a «una patrimoniale sui cittadini italiani di centinaia di miliardi: di gran lunga Riccardo Iacona la soluzione più costosa».
    • Fabrizio Salvini 4 anni fa
      Mi sto facendo l' idea che l' inflazione e' il costo della corruzione politica. Almeno in parte non oserei dire del tutto.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Una roba che neppure Crudelia De Mon......
  • Maurizio borro 4 anni fa
    A le europee andiamo solo a far ridere i polli.
  • Arnaldo . Utente certificato 4 anni fa
    Oooooooh!!! E adesso si comincia a ragionare. Come diceva il principe De Curtis (Totò) dopo aver mangiato una zuppiera di spaghetti. Ad una ad una ci dobbiamo mangiare le banche e riporarle alla loro funzione di servizio (ricordiamolo) e non di potere. E ricordiamo che prima di diventare verminai, le banche erano enti di diritto pubblico. E tali devono tornare. Non devono essere potere o servizio del potere MPS e Passera, mi sentite??? Se piazziamo qualche cittadino in europa, iniziamo a smontare il sistema che ci tiene senza ossigeno e senza dignità. Con un occhio di riguardo al Sulcis e a tutte quelle realtà tradite nel modo più ipocrita e subdolo. Alla pugna! Alla pugna!
  • gianluca f. Utente certificato 4 anni fa
    Alle prossime elezioni devi scegliere meglio i candidati. Sono sempre andato a votare da quando posso, anche ai referendum. Mi sono esposto molto per il M5S in questi anni (da prima ancora che esistesse, ma Beppe dopo aver visto come abbiamo scelto i candidati per il parlamento italiano (la gambaro e la de pin mi stanno meno simpatiche della boldrin e con questo credo di essermi spiegato)e dopo aver letto il Tuo post sul nuovo portale credo che non andrò a votare il meno peggio. Beppe Ti devi candidare personalmente o esprimere personalmente i candidati in modo da esserne garante e responsabile fino in fondo o le gambaro le de pin si moltiplicheranno. Con questo blog e l'altro beta non si conoscono bene le persone e face book io non lo uso e penso che non lo userò mai. saluti.
  • Flegos 4 anni fa
    ( lo ripropongo perchè mi è arrivata la mail di conferma dopo mezz'ora e mi sa Che non è stato cagato da nessuno ) "Scusate ma giusto per capire ( non c'è malizia lo giuro ), ma non frequento molto questo blog. Ma come funziona? Mi spiego, chi scrive i post ( non vedo nessuna firma ) ? Calano dal cielo ? Vengono discussi con i lettori del blog prima di pubblicari? Oppure è una cosa unidirezionale ( non vedo mai risposte dell'autore del post...non c'è un'interazione... ). Giuro che è solo per capire come funziona. ( sicuramente mi sbaglio ) ma a me sembrano editti da prendere per buoni e chi li legge può solo fare commenti, senza la possibilità di contribuire o interagire con l'entità che ha scritto il post. Qualcuno mi chiarisce le idee per favore? Grazie
  • Cesarito 4 anni fa
    (continua - 3) Sistemati gli “uscisti”, continua Martini, si passa alle altre possibili soluzioni per uscire dalla crisi. «La risposta non può che essere una: fare come la Germania». Così, vengono illustrati gli effetti delle riforme tedesche dei primi anni 2000: aumento della disoccupazione e delle disuguaglianze, perdita di redditi e diritti per i lavoratori. Scelte che però “Report” presenta sotto una luce favorevole: hanno avuto luogo in un momento di crescita dell’economia mondiale, quindi al momento giusto. «A quei tempi la Germania è dimagrita, mentre noi siamo ingrassati, e adesso ci supera», dice la solita voce narrante, evidentemente soddisfatta del “sorpasso virtuoso” dei tedeschi messi a dieta. Infine, un accenno al Fiscal Compact: «Iacona, giustamente, lo indicava come una sciagura», mentre – per gli “esperti” citati dalla Gabanelli – dire che il Fiscal Compact applicato alla lettera strangolerebbe l’economia italiana è, senza mezzi termini, «una cavolata», dal momento che «con un po’ di inflazione e crescita economica il debito si aggiusta da solo». Come a dire: manco ce ne accorgeremo. Inutile spendere altre parole per smontare queste bufale, dice Martini, o spigare che «è truffaldino chiamare “Unione” un’organizzazione che ha il solo fine di portare alle estreme conseguenze la concorrenza tra nazioni, cioè tra lavoratori». Resta l’amarezza: la Gabanelli «fa disinformazione a spese nostre», e attraverso il suo potere mediatico «inocula, ad arte, veleno nelle menti dei cittadini». E l’etica del servizio pubblico? « Gabanelli, mi si passi il francesismo, se ne fotte». C.M. http://www.libreidee.org/2013/10/tv-nebbia-sulla-crisi-report-oscura-le-verita-di-iacona/
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
      Ho visto anche io il servizio, disinformazione allo stato puro. Tipico lavaggio del cervello pro-eurozona, non a caso tra qualche mese si voterà per le europee questo genere di servizi saranno sempre più pressanti e forti per delegittimare gli euro-scettici facendoli passare come dei coglioni
  • Marcovinicio d. Utente certificato 4 anni fa
    Per caso tutti questi troll hanno paura che con politiche sociali ed eque debbano mettersi a LAVORARE? Dai loro attacchi ho la netta sensazione che vivano prevalentemente di vitalizi o affini ed abbiano paura di perderli.
  • Edoardo Pellegrini 4 anni fa
    (Terza puntata) transazioni internazionali, che in quel periodo si facevano in divise estere, che rappresentavano crediti e debiti in oro, trovò più facile applicazione l’utilizzazione del dollaro, come moneta internazionale, per scambiare le merci tra gli stati che avevano monete diverse e non più convertibili in oro. Successivamente anche il dollaro fu dichiarato non convertibile, ma continuò ad essere la moneta di riferimento per gli scambi internazionali. Oggi si usa anche l’euro per taluni scambi commerciali ma, per capire l’inganno perpetuo, è utile raccontare la cronistoria della più giovane moneta importante, cioè l’euro.» Approfittai che il professore si era fermato per prendere fiato. «Alessandro direi che possiamo prenderci un po’ di riposo. Vedo che sei stanco, ti propongo di continuare di pomeriggio.» La risposta arrivò immediatamente. «Sì sono d’accordo, mi sono affaticato a parlare.» Mi avvicinai e gli diedi il mio consueto bacio sulla fronte. Alle 15 riprendemmo a registrare e subito il professore ricominciò a raccontare con voce forte e chiara. «Devi sapere Roberto, il valore dell’euro viene stabilito dalla quantità totale del valore della valuta emessa, sia da quella rappresentata dalla reale cartamoneta circolante, sia da quella rappresentata dalla cartamoneta virtuale che viene contabilizzata nei conti correnti tenuti dalle banche. Questo valore viene quantificato rapportando il totale circolante dell’euro con il totale circolante delle altre valute. Facendo la proporzione si ottiene il risultato di quanti dollari degli Stati Uniti occorrono per un euro. E così via per le altre. Ora bisogna analizzare la cosa più importante. Chi decide la quantità di euro circolante e pertanto il suo valore? (Fine della terza puntata) (Chi volesse leggere le puntate precedenti, vada indeitro nei commenti)
  • IAVOR BITCHOVSKI Utente certificato 4 anni fa
    GRANDIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!E ANDIAMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
  • Danilo Anselmi Utente certificato 4 anni fa
    Il mio voto conta 1 e ci sarà, io voglio un'Europa giusta per mia figlia!!!!!!!!!
  • gattomorto 4 anni fa
    ANDATE IN TV!! andate in tv fate vedere i filmati che fate vedere a noi su youtube!! fate vedere cosa succede dentro il parlamento!! nessuno ha fatto mai queste cose! gran parte di chi ha accesso a internet è GIA Con voi, il problema è convincere gli altri... ripeto ANDATE IN TV a far vedere ai vecchi, alle massaie, ai pensionati che votano non sapendo un cazzo, che cosa succede nel parlamento!! con internet solo non ce la faremo mai prima di 20 anni, cioè quando tutti i vecchi ecc con diritto di voto ma senza internet non saranno crepati!! forza m5s!!
    • Patrizia G. Utente certificato 4 anni fa
      e sopratutto a quelli che NON votano, sono tantissimi!
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    CONVINCERE GLI ASTENSIONISTI A VOTARE !!!!!!!!! Sono più del 30%, delusi dell'ultimo ventennio di politica...convinciamoli a votare m5s.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      piano piano. Solamente attraverso la tv e ci stanno provando. Poi ci saremmo noi ma è difficile capire se si sia stati convincenti parlando con un conoscente. Però io ci provo.
  • vanni p. Utente certificato 4 anni fa
    Enrico Letta ha dichiarato, tra l'altro: “It was a big call for stability,” he said, “rising from the country, rising from entrepreneurs, workers, institutons" http://www.nytimes.com/2013/10/15/world/europe/italian-prime-minister-calls-populism-a-threat-to-stability-in-europe.html In verità l'unica "big call" che c'e' in Italia viene dai lavoratori disoccupati e disperati, dalle famiglie che non arrivano a fine mese, da chi vede perdere la casa quasi a fine mutuo coi pignoramenti delle banche, da chi è ancora precario a 50 anni, dai giovani che disperano di dover emigrare come il loro nonni e bisnonni. E che viene dagli imprenditori in continuo fallimento e che si suicidano tutti i giorni. E da tante storie simili dello stesso segno, e legate tutte alla disperazione causata dalla politica europea assoggettata esclusivamente al dominio finanziario. E Letta, come tutti i suoi omologhi europei, vedono in questa gente, cioè il 99% della gente normale come tutti noi, la minaccia "populista" alla stabilità e al benessere promesso dall'euro e dall'europa. In verità è in gioco solo il dominio dei banchieri e lobbisti, che affamano tutti noi per difendere i loro esclusivi privilegi, e ai quali tutti i "nostri" politici del PD,PDL,SEL,SC, come gli altri, sono totalmente prostrati, assoggettati e schiavizzati, e venduti per un reciproco interesse di classe sociale e di denaro. giovanni prato
  • Federico C. Utente certificato 4 anni fa
    Ancora un caveat: il potere minacciato è pronto a qualsiasi cosa, anche a sferrare attentati, per accusare voi, unica vera opposizione. Pensate a un politico pd(l) che scampa a un attentato: per settimane tutti i media saranno il megafono dei politici di sistema che esprimeranno solidarietà a se stessi, e mostreranno fermezza, contro un nemico immaginario. Tutti i giornalisti di sistema attaccheranno voi, parlando di politica dell'odio, di istigazione alla violenza, fiancheggiamento e chissà cos'altro. Voi sarete sulla difensiva e gli elettori saranno impauriti, come da copione. È un sistema collaudato, in tante parti del mondo. Per cui, forse, meno violenza verbale, anche nel moderare i post, può aiutare. Quelli lí sono disposti a tutto. Il Movimento deve essere inflessibile, ma sereno. Il futuro ci appartiene, l'Italia si risolleverà e darà una lezione di democrazia e di sovranità al mondo intero.
  • Lady Dodi 4 anni fa
    MI ASSOCIO ASSOLUTAMENTE A GIORGIO S. DI TS
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      aleeee, oo oo Ti ringrazio, troppa roba.
  • giovanni torchia Utente certificato 4 anni fa
    Dobbiamo prepararci con tutte le forze e oltre, l Europa o meglio il direttorio franco/ tedesco vuole stati satelliti senza diritti alle persone per attivare le loro politiche globali di asservimento.
  • grace 4 anni fa
    Ho letto questo articolo, volevo sapere dal M5S SE QUESTO è VERO ? Invocano la trasparenza per tutti salvo poi non tenerne conto per se stessi. Stiamo parlando dei parlamentari M5s (una parte, non tutta ovviamente) che secondo quanto riporta il Fatto non ha la benché minima intenzione di rendere pubbliche le proprie dichiarazioni dei redditi. Finora su 156 eletti tra Camera e Senato solo 72 lo ha fatto. E sia chiaro non è obbligatorio, la legge prevede che il dovere di comunicazione su questi temi possa essere solo carteceo, ma dal 2010 è possibile (facoltativamente) pubblicare on line il proprio 730. Ad oggi - scrive il Fatto - un eletto Cinque stelle su due si è ben guardato dal firmare quell'ok. E tra gli reticenti ci sono nomi illustri: da Vito Crimi a Laura Bottici (questore al Senato) dal capogruppo alla Camera Villarosa a Arianna Spessotto (tesoriere a Montecitorio). E poi - dice il Fatto - tanti altri deputati: da Massimo Artini a Giulia Grillo, da Manlio Di Stefano a Carla Ruocco. E senatori: da Francesco Campanella a Andrea Cioffi, da Carlo Martelli a Sara Pagliani, da Daniela Donno a Maurizio Romani
  • Lady Dodi 4 anni fa
    MAU, se le interessa. Entrare nell'euro è stata la più grande sciagura capitata all'Italia a mia memoria. Ho sentito Barnard solo una volta, ma penso lo creda anche lui. Io la definirei "una patrimoniale" del 50 per cento su salari e pensioni. Ma adesso non la farei tanto facile l'uscita. Ce la farebbero pagare magari l'altro 50 per cento. E' come se fossimo su un ponte , sa quelli fatti con le liane nella giungla, sospesi su un abisso ed esattamente a metà strada. Andare avanti o tornare indietro comporta lo stesso rischio mortale . Barnard fa benissimo a dire la sua , ma il "Politico" Grillo, sarà alla fine quello che dovrà decidere, sentendo tutti e valutando tutto.
  • Sandro Campeti 4 anni fa
    Grillo dice se vinciamo alle Europee Letta a casa. E PERCHE' ?????? MICA SI VOTA PER LE POLITICHE...... Grillo piantala di parlarti addosso che fino adesso non hai fatto altro che ca******te.
    • UMBERTO GROSSO Utente certificato 4 anni fa
      terry le ca..te che ha fatto sono tutte le volte che poteva fare e non ha fatto niente. Non ti sembra una gran c..z..ta?
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Sandro vattela a prendere dove non ti ci batte il sole pirla.
    • Terry 4 anni fa
      Elenca le cazzate che avrebbe fatto!?
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      manca il suggerimento per fare le cose bene. Hai qualche esempio da portare? Preso da parlamentari degli ultimi 50 anni? Me ne basta uno significativo e non voto più M5S.
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    APPELLO - del tutto personale - AI PARLAMENTARI M5S: non immischiatevi in nulla che non sis attinente al programma. Se votate a favore di qualsiasi cosa, anche ritenuta giusta, vi si ritorcerà contro. Noi siamo in parlamento per il programma, non per altro. Tiratevi fuori dalla pagliacciata sul voto segreto. Per ora l'unico risultato è di aver rinviato alle calende greche la discussione in aula. E se anche Berlusconi non dovesse decadere, ma chi se ne frega. Sappiate che non decadrà e la colpa ricadrà su di voi. Pensate piuttosto a come palesare il voto o, meglio, non votate proprio se questo non implica un sì o un no automatico.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      ogni tanto scrivo ancora solo perché so bene che questo blog lo leggono anche i vostri nemici.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      beh, te ne sei andato, no? Che minchia vuoi. Vota per la Finocchiaro che " ... non siamo mica bidelle ..."
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      quando mi sono iscritto al m5s ho provato a leggere le cagate di proposte che scrivevano nella parte in giallo che sarebbe quella riservata alla creazione di nuove proposte del movimento... a parte qualcosina sulle caraffe e qualcosina raffazzonata che ho scritto io per risolvere un problema di spendibilità dei titoli di studio demenziali partoriti negli ultimi 30 anni non cera un emerito cazzo il ciò significa che gli iscritti a 5 stelle non hanno idee propositive ma sanno solo lamentarsi e copiare qua e la cose di altri ....in altre parole sono dei VAMPIRI ENERGETICI! in verità non c'è CREATIVITA' dentro il movimento!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    ***LA STORIA DEL 10% PRELEVATO DAL CONTO*** Qual è la ratio del 10% forzoso dai conti correnti? Il sistema finanziario ha fallito? Quel 10% a che servirà? A guadagnare tempo, pur di non cambiare il sistema di potere globale, fondato sulla finanza e sulla banca centrale? Prendono il 10%, passa un tot di mesi, e la fornace ha bruciato tutto. Il sistema è basato sull'interesse, che è aritmeticamente insostenibile. Se a un bambino di terza media, gli si spiega il meccanismo della moneta e della banca, dopo un po', capirà che è aritmeticamente certo, il default. Prendano il 10%, ma il problema si riproporrà di nuovo. Altro 10%? Si tirerà a sorte, tra la guerra debitori e creditori incrociati, e un altro prelievo forzoso? La guerra trae origine dagli stessi meccanismi dello strozzino, che tronca le gambe al debitore strozzato. Portiamo alle estreme conseguenze, il prelievo continuo di valuta dai conti correnti, per evitare il default. L'esito è la fame, la miseria, l'ignoranza. Il depauperamento sociale e culturale oltre che economico. Se ci si vuole documentare, il meccanismo è quello che genera povertà nel terzo mondo. Cosae bisogna concluderne? Che il meccanismo della finanza è sballato sul piano pratico e logico. L'economia, avulsa dai meccanismi contabili mutuati dalla matematica, rimane nuda come il re. Si tratta di una ideologia, sorta quando la sociologia non era possibile. Quando era il censo a dare la parola ai cittadini. Chi non aveva i soldi, e non pagava le tasse, aveva torto a priori. Ma ora che i tempi sono cambiati, si può scegliere, consapevolmente, come dovrà essere il resto della nostra vita sociale. Se vogliamo credere alle favole interessate, che ci continuano a spacciare per scienza economica, oppure dire ci avete rotto il cazzo, fatevi da parte! I tempi sono maturi per una rivoluzione democratica, non violenta, che metta da parte il sistema di potere basato sulla finanza, le banche, la partitocrazia e le multinazionali s.p.a.
  • Giuseppe Candido 4 anni fa
    Sarebbe opportuno ripartire dal modello federale proposto all'origine dai padri costituenti l'Europa che mai l'avrebbero voluta così realizzata. Il manifesto di Ventotene, scritto da Altiero Spinelli ed Ernesto Rossi, avrebbe voluto un Europa politica più forte e più unita in materie come difesa, politica estera, diritti umani e civili. Stati Uniti d'Europa contro l'Europa dei poteri forti. Oggi invece abbiamo l'Europa delle banche e dei burocrati che dei cittadini se ne frega. Vedi Grecia, li lascia morire di fame.
  • pasquino 4 anni fa
    ..finalmente..il M5S stà aprendo gli occhi ai Cittadini...sono Loro a decidere se Stare in Europa e Come stare... e non il Prodi di turno, capitan Findus Letta, col suo paternalismo del cazzo che pensa di decidere per tutti i deficenti italiani che gli hanno dato il voto...è finita la festa...andranno a casa tutti...
  • PIER LUIGI CORRADI Utente certificato 4 anni fa
    La chiamata è precisa e dovremo rispondere in massa con determinazione L'Unione europea è un oggetto misterioso, dove un parlamento - privo di poteri determinanti nell'indirizzo politico e legislativo - serve per dare una parvenza di democrazia a entità di tecnocrati Commissione Europea e BCE che, di fatto,decidono le sorti di 500 milioni di cittadini e sovrastano gli stati privati della sovranità monetaria, politica e amministrativa. Penso sia venuto il momento di cambiare alla radice il giocattolo dei poteri forti. E questo lo possono e lo devono fare solo i cittadini.
  • vinicio canella 4 anni fa
    credo che questo sia per distrarre l'opinione dei simpatizzanti:pensare all'europee distoglie da ciò che sta facendo il movimento in parlamento. prima crimi in commissione del senato che si dà da fare per annullare la procedura di cacciata di berlusconi del senato, poi la richiesta del movimento che di fatto rinvia sine die il voto del senato per la decisione della cacciata,poi la decisione di non condividere la proposta deliberante sulla shoa.non è che per essere simpatizzante delle 5 stelle mi debba anche riconoscere fasista?
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      quella di Crimi e una scicchezza. Per il resto, NESSUNA PROPOSTA di alcun genere dovrebbe essere appoggiata, discussa o votata se non prevista dal programma. Noi siamo in parlamento per il programma, non per deliberare su cose che non contano nulla. Compresa la decadenza di Berlusconi. Io la penso così.
  • Lukas Plazotta Utente certificato 4 anni fa
    andiamo a votare cari miei ! Europa ci aspetta! Viva MoVimento 5 Stelle!
  • Edoardo Pellegrini 4 anni fa
    (Seconda puntata) Quindi per le transazioni si cominciò ad usare la polvere d’oro che si pesava e veniva conservata in piccoli sacchetti di pelle. Ma la pesatura ogni volta comportava difficoltà e poca maneggevolezza. Pertanto, chi rappresentava in quel periodo il potere decise che sarebbe stato opportuno con l’oro coniare delle monete. Pesandole, avrebbero avuto stampata la grammatura dell’oro che le componevano. E così fu. Ma, passato qualche anno dal conio, quando si tornava a pesare una moneta di 30 grammi d’oro, ci si accorgeva che pesava solamente 25 grammi. Questo accadeva, perché spesso qualcuno al suo passaggio grattava un poco di polvere d’oro. Allora i notabili di quel tempo decisero che le monete d’oro dovessero essere ritirate e sostituite da monete di metallo comune o anche da certificati di carta che rappresentassero l’oro, che, nel frattempo, veniva conservato da loro stessi e reso sempre disponibile. Questa funzione fu successivamente istituzionalizzata con i banchieri, precursori delle nostre moderne banche. Nel periodo storico più vicino a noi, alcune di queste banche furono dai governanti autorizzate ad emettere moneta e carta moneta, comunemente chiamato adesso denaro. L’unica regola ferrea era quella che doveva esserci il corrispondente valore in oro in deposito presso di loro. Ma purtroppo intorno all’inizio del XX secolo, furono gli stati che decisero, tramite le banche centralizzate di emissione, a dettare nuove regole. Non ci fu più l’obbligo del corrispondente valore in oro. Così gli stati cominciarono a stampare più denaro di quanto potessero e tutte le monete persero la loro convertibilità. Una sola moneta continuò fino al 1971 a garantire la convertibilità in oro, fu il dollaro degli Stati Uniti d’America. Per questo motivo nelle (Fine seconda puntata) (vai indierto nei commenti se vuoi leggere la prima puntata)
  • Roberto F. Utente certificato 4 anni fa
    Lo vogliamo fare un "piccolo" post per informare la gente (visto che tanto per cambiare i tiggì e i giurnals se ne fregano) sui 5,1 miliardi di euro a quanto pare stanziati in maniera nascosta nella legge di stabilità per acquistare NAVI DA GUERRA? http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/16/legge-di-stabilita-51-miliardi-in-piu-per-navi-da-guerra/745735/
  • MAU PRO Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE CARISSIMO MI DEVI SPIEGARE ALCUNE COSE CHE NON CAPISCO.NON C'E' POLEMICA NEL MIO MODO DI PORMI NEI TUOI CONFRONTI, MA UN SINCERO DESIDERIO DI VEDER CRESCERE QUESTO MOVIMENTO AI MASSIMI LIVELLI. QUELLO CHE TI CHIEDO E' QUESTO: COME MAI TANTA DIFFICOLTA' AD ACCETTARE LA COLLABORAZIONE DI PAOLO BARNARD E LA MEMMT? MI RICORDO LE TUE PAROLE DI POCO TEMPO FA' IN CUI RACCONTAVI CHE IL PD-L AVEVA SNOBBATO LA TUA OFFERTA DI COLLABORAZIONE, IL PROGRAMMA 5S, E TU CI ERI RIMASTO(GIUSTAMENTE) MALE. BARNARD E' UN GRANDE GIORNALISTA, UN GRANDE DIVULGATORE, HA DELLE POSIZIONI MOLTO RADICALI E FORSE PER QUESTO RISULTA OSTICO, MA.... QUELLO CHE DICE, QUELLO CHE PROPONE NON E' ASSOLUTAMENTE DIVERSO DA CIO' CHE DICI TU. ABBIAMO BISOGNO DI PERSONE PER BENE, INCAZZATE E RIVOLTE AL SOCIALE, ALLA GENTE, PERSONE ESPERTE,CHE SI METTONO A DISPOSIZIONE DEGLI ALTRI.... PERCHE' BARNARD RACCOGLIE TANTO CONSENSO QUANTO TANTO LIVORE? NON E' MAI STATO UN POLITICANTE, SI E' SCHIERATO SEMPRE DALLA PARTE DEI PIU' DEBOLI, HA MESSO A DISPOSIZIONE DI TUTTI NOI UNO STRUMENTO ECCEZIONALE PER CAPIRE COSA STA SUCCEDENDO IN ITALIA E COSA SI PUO' FARE PER USCIRNE SENZA LE OSSA ROTTE.... COSA CI PUO' ESSERE DI SBAGLIATO IN QUESTO UOMO? E' POSSIBILE CHE CASALEGGIO SIA CONTRARIO A TUTTO CIO'? CERTO E' CHE QUESTO MODO DI NON RISPONDERE ALLE RICHIESTE DELLA BASE, SUCITA QUANTOMENO PERPLESSITA', CHE DICI? CI CREDO, BEPPE, IN QUESTO PROGETTO, CI CREDIAMO IN TANTI, TANTI GIOVANI ENTUSIASTI CHE VORREBBERO VEDER FINIRE LE SOFFERENZE E LE INGIUSTIZIE E LO SFACELO SOCIALE CHE GIORNO PER GIORNO AVANZA.PENSACI PEPPI'!PENSACI..... CON AFFETTO MAURIZIO
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Andrea che il blog del sig Giuseppe Grillo faccia pubblicità ad inserzionisti che si chiamino Re o Pinco Palla non mi importa un fico secco Gli ideali di umanità di democrazia e libertà che ha trasmesso da questo blog sono ormai inarrestabili Questo è un treno che corre su rotaie Nemmeno da chi li ha propagandati se anche avesse un ombra alle spalle lo può fermare Anche se qualcuno tentasse di svoltare a destra o a sinistra non vi riuscirebbe sbanderebbe un pochino forse ma poi tornerebbe sulla strada maestra E a quelli che pensano di salire sul treno senza biglietto Be ci sono degli integerrimi controllori a buttarli giù
  • gennaro esposito 4 anni fa
    _____LA STORIA DEL 10% PRELEVATO DAL CONTO Qual è la ratio del 10% forzoso dai conti correnti? Significa che il sistema finanziario ha fallito? Quel 10% a che servirà? A guadagnare tempo pur di non cambiare il sistema di potere globale, fondato sulla finanza e sulla banca centrale? Tu prendi il 10%, passa un tot di mesi, e la fornace ha bruciato tutto. Il sistema basato sull'interesse che è aritmeticamente insostenibile. Se a un bambino di terza media, gli si spiega il meccanismo della moneta e della banca, dopo un po' capirà che è aritmeticamente certo il default. Prendano il 10%, ma il problema si riproporrà di nuovo. Altro 10%? Si tirerà a sorte, fra la guerra fra debitori e creditori incrociati, e un altro prelievo forzoso? La guerra trae origine dagli stessi meccanismi dello strozzino, che spacca le cosce al debitore strozzato. Portiamo alle estreme conseguenze il prelievo continuo di valuta dai conti correnti per evitare il default. L'esito la fame, la miseria, l'ignoranza. Il depauperamento sociale e culturale oltre che economico. Se ci si vuole documentare il meccanismo è quello che accade ora nel terzo mondo. Allora che bisogna concluderne? Che il meccanismo della finanza è sballato sul piano pratico e logico. L'economia, avulsa dai meccanismi contabili mutuati dalla matematica, rimane nuda come il re. Si tratta di una ideologia sorta quando la sociologia non era ancora possibile. Quando era il censo a dare la parola ai cittadini. Chi non aveva i soldi, e non pagava le tasse, aveva torto a priori. Ma ora che i tempi sono cambiati, si può scegliere, consapevolmente, come dovrà essere il resto della nostra vita sociale. Se vogliamo credere alle favole interessate, che ci continuano a spacciare per scienza, oppure dire ci avete rotto il cazzo, fatevi da parte! I tempi sono maturi per una rivoluzione democratica non violenta, che metta da parte il sistema di potere basato sulla finanza, le banche, la partitocrazia e le multinazionali s.p.a.
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    FOTOMONTAGGIO FANTASTICO. E condivido il post. Stai proprio bene a cavallo. ATTENZIONE BEPPE: nelle liste per le europee si insinueranno personaggi di ogni genere, oltre ai veri sostenitori del M5S. Sarà molto peggio che per la parlamentarie dove, probabilmente, nessuno si è messo in lista in malafede o forse sì, ma qualche unità. FAI UNA SELEZIONE UNO A UNO, PARLA A OGNI CANDIDATO. SE VOLESSE RAGGIRARCI CREDO NON AVRESTI DIFFICOLTA' A SCOPRIRLO. METTICI ANCHE UNA CAUZIONE. O SE NON AVESSE SOLDI, FAI FIRMARE UNA CAMBIALE A FAVORE DI QUALCHE ISTITUTO DI BENEFICENZA. Insomma, stai attento, per favore.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      mi ricordi me quando non ero ancora dissidente e scrivevo ESATTAMENTE le stesse cose ma poi ho scoperto che è prprio la gente di ogni genere che è andata in parlamento. ma per correttezza di ruolo ripeto che rifiuto e rifiuterò sempre e comunque la carriera politica dentro il m5s e lo giuro su Dio.
  • Gio 66 Utente certificato 4 anni fa
    Dopo l'ennesima presa per il c@@o con la legge di stabilità che ha solo cambiato il nome delle tasse e che sostanzialmente mira solo a mantenere lo status quo della casta scontentando tutti sia lavoratori dipendenti che autonomi, penso che il clima alle prossime elezioni europee sarà rovente e chi oggi ancora è scettico e ci chiama in modo sprezzante "populisti" forse in quel periodo si sarà finalmente convinto che è arrivata l'ora di dare una sterzata e cambiare registro. FIERO DI SENTIRMI POPULISTA, FORZA BEPPE W IL M5S
  • franco a. Utente certificato 4 anni fa
    ma non vi siete accorti che non c'è più politica! ormai politica è solo tornaconto personale! fanno il gioco delle 3 carte ...levo imu ..levo tares. ..levo tarsu.. però devi pagare di più!c'è più lavoro! dove? c'è la ripresina....con scatto o senza scatto! in fin dei conti provo solo sconforto ...profondo sconforto! quando i parlamentari percepiranno 2600 euro mensili senza bonus e privilegi-quando dureranno un solo mandato e solo un secondo ed ultimo se rieletti ...solo allora il parlamentare sarà un lavoratore a tempo DETERMINATO e allora le cose possono cambiare...e poi voglio vedere questa corsa e questa lotta per entrare in parlamento!!!!
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    c'è già un Europrogramma?
  • Flegos 4 anni fa
    Scusate ma giusto per capire ( non c'è malizia lo giuro ), ma non frequento molto questo blog. Ma come funzione? Mi spiego, chi scrive i post ( non vedo nessuna firma ) ? Calano dal cielo ? Vengono discussi con i lettori del blog prima di pubblicari? Oppure è una cosa unidirezionale ( non vedo mai risposte dell'autore del post...non c'è un'interazione... ). Giuro che è solo per capire come funziona. ( sicuramente mi sbaglio ) ma a me sembrano editti da prendere per buoni e chi li legge può solo fare commenti, senza la possibilità di contribuire o interagire con l'entità che ha scritto il post. Qualcuno mi chiarisce le idee per favore? Grazie
    • Flegos 4 anni fa
      Grazie!
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa
      I post li può scrivere qualunque attivista, e li firma. (chiaramente come in ogni famiglia rispettabile,non devono essere contro la famiglia ne insensati, certamente prima di essere pubblicati saranno visionati dallo staff). Quando non sono firmati sono di Beppe, quando firmati, di qualche attivista o parlamentare 5*****
  • Silvio Arena Utente certificato 4 anni fa
    Guardando un po'i sondaggi in Italia e negli altri Paesi d'Europa,i massoni e quelli del Bilderberg hanno capito che per loro tira una brutta aria.La gente,e non solo in Italia,s'e'rotta le palle dell'austerity che li ha ridotti alla miseria e s'e' rotta pure di chi quest'austerity l'ha imposta:l'UE!!! In Italia il voto di queste masse di persone esasperate va al M5S,in altri Paesi succede che vada anche a partiti estremisti(non solo di destra ma pure di sinistra).Non e'pero'questa una buona ragione per gettarsi tra le braccia dell'orco massone continuando a votare PD,PDL-FI,Scelta Civica,ecc.!Per quanto antieuropeista,io non avrei nulla contro un'Europa dei popoli con libera circolazione di merci e persone.Ma l'Europa del Bilderberg no!E'peggio della Germania nazista! Almeno i nazisti agivano alla luce del sole;i massoni ti fanno morire di fame a casa dicendo che lo fanno per il tuo bene:tirano il sasso e nascondono la mano!Speriamo che alle prossime elezioni europee abbiano quel che si meritano!!!!!!!!! FUCK ILLUMINATI!!!!!!!!!!!!!
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      è il problema del capitalismo che da servitore dei clienti ( capitalismo buono) si è trasformato in qualcosa di mooolto subdolo...adesso che il comunismo è mordo e il capitalismo ha subito una mutazione genetica.... non so ma sicuramente serve qualcosa di diverso e non la solita tiritera socialista buonista che fa parte della cultura sinistroide dei parlamentari 5 stelle. non so se grillo è comunistoide (non credo) e casaleggio non so ma sicuramente quelli che hanno mandato in parlamento lo sono eccome.
  • carmelo riccardo maria giuffrida Utente certificato 4 anni fa
    SONO D ACCORDO.LA POLITICA DELLA MONETA CI RENDERA' TUTTI POVERI.AVANTI CON IL POPULISMO.AVANTI COL M5S CAMBIAMO QUESTO SISTEMA.
  • Aristide Pagni 4 anni fa
    Caro Beppe, non c'è bisogno di aspettare le elezioni europee perchè gente come Letta faccia le valige e tolga l'incomodo. Basta far decadere Berlusconi e ci penserà il cavaliere disarcionato a scongelare da subito il governo di Capitan Findus.
  • Federico C. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, ti seguo da molto, ti ho votato, e questa è la prima volta che scrivo. Beppe, gli italiani onesti hannoaspettato da una vita quest'occasione. Fate attenzione, restate fedeli ai principi, ma soprattutto uniti. Cercate anche di capire se il fenomeno dei troll (prezzolati e faziosi) non possa ritorcersi contro, sull'eventuale piattaforma. I partiti tradizionali stanno già assoldando volontari e poveri cristi per tirare fango su di te e sul movimento. Ultima osservazione: Non fate errori e aspettate. Loro somo attaccati come patelle al potere, e riusciranno solo a fare affondare la barca. Voi state attenti alle trappole. Vedrete che il lavoro quotidiano porterà i suoi frutti alle urne. Solo, attenti a ogni scandalo, vero o cerato ad arte, che sarà imbastito contro di voi. Continuate così, vi voterò ancora e sempre.
  • Edoardo Pellegrini 4 anni fa
    Tratto dal romanzo inedito “Percorsi e Incontri” di Edoardo Pellegrini “Un famoso economista internazionale viene intervistato nei suoi ultimi giorni di vita”: «Ho portato un registratore, così nulla mi potrà sfuggire, quando dovrò pubblicizzare la tua storia. Possiamo incominciare.» Accesi l’apparecchio. Alessandro non si fece pregare e si mise a parlare in direzione del microfono. «Quando mi laureai a ventidue anni ero un ragazzo pieno di vita, convinto che le teorie sull’economia studiate fossero nel giusto. Ma negli anni successivi mi accorsi che tutta l’economia del pianeta era basata su false notizie e su fatti inesistenti. In pratica tutto era studiato affinché l’umanità pensasse di essere libera del proprio destino e non manipolata per essere sottomessa al potere dei ricchi, dei politici e della malavita. Tutte le teorie economiche sono misurate, alla fine di ogni enunciazione, con l’incremento o il decremento di alcuni valori che ci portano sempre ad un conteggio finale che viene fatto quasi sempre in denaro. Ma se mettiamo in discussione il suo intrinseco valore, mettiamo in discussione, conseguentemente, tutte le teorie economiche che, più male che bene, fanno andare avanti l’umanità.» Il professore si fermò, prese un bicchiere pieno d’acqua, che era posato sul comodino, sorseggiò, e poi riprese a parlare con lena. Io rimasi in silenzio. «Caro Roberto, adesso ti dico cos’è oggi il denaro. Però dobbiamo iniziare dal tempo del baratto che, alcune migliaia d’anni fa, era l’unico mezzo per poter commerciare. Ti faccio un esempio: Chi produceva sedie ed aveva bisogno di tavoli doveva trovare qualcuno che li producesse ma che avesse bisogno di sedie, spesso la combinazione nel proprio territorio non era possibile. L’umanità aveva bisogno di trovare un oggetto che fosse accettato sempre da tutti. L’oggetto che aveva questa caratteristica, cioè di essere desiderato da tutti, era il metallo che fu chiamato oro. (Fine prima puntata)
  • Roberto A. Utente certificato 4 anni fa
    "Sursum corda", in alto i cuori! Ce la faremo, e riporteremo l'Europa allo spirito del Trattato di Roma del 1957, spirito ed entusiasmo al quale ho personalmente assistito, a nove anni a casa mia a Lussemburgo, nelle discussioni e riunione a cena tra gli impiegato dei 6 paesi fondatori. Attualmente, probabilmente, per quello che ne è stato, mio padre si rigira nella sua tomba come una trottola. Coraggio, forza, andiamo, conquistiamo! "Veni, vidi, vici" come Giulio nel '57 avanti Cristo!
  • diego r. Utente certificato 4 anni fa
    @ Scannapieco Se fosse vero che noi siamo in default mentre francesi e tedeschi sono cosi' bravi, come mai i salvataggi delle loro banche in fallimento glie li abbiamo dovuti pagare NOI?? Come mai all'Italia sono stati già chiesti 40 miliardi di euro per salvare Grecia Portogallo Irlanda e Spagna ovvero ripianare i crediti delle banche tedesche e francesi coi soldi nostri? Come mai siamo da sempre finanziatori netti dell'Europa eppure ci bastonano con lo "spread"? Come mai ci hanno chiesto di versare altri 120 miliardi di euro per finanziare il MES (il fondo salvastati che serve solo a salvare le loro banche ma che non potrà mai bastare per salvare il nostro paese, dunque altri soldi dei cittadini italiani che partono in fumo)?? Come mai i soldi del MES (ovvero I NOSTRI SOLDI) vengono reinvestiti in titoli di stato tedeschi abbassandone i rendimenti col risultato paradossale che i soldi che dovrebbero alleviare le finanze dei paesi in crisi vengono usati per alleviare il debito pubblico della Germania??!! Noi ci indebitiamo per finanziare il MES e i nostri soldi finiscono alla MERKEL!... Ma conosco la tiritera: è tutta colpa nostra che siamo mafiosi corrotti fannulloni ecc. ecc....è il solito processo di colpevolizzazione collettiva che emana direttamente dal potere con i mezzi di informazione di cui dispone e che ha come obiettivo far ingoiare la pillola del rigorismo eurista alla gente disinformata convincendola di essere "colpevole" del "debito pubblico". Il tutto è a servizio di interessi finanziari enormi: la rendita sui titoli di stato è il totem sul quale negli ultimi 30 anni si è costruito un potere finanziario internazionale abnorme e fuori controllo. In Italia si è cominciato con la privatizzazione della Banca d'Italia nel 1981 si è continuato con l'adesione allo SME e infine con gli assurdi vincoli monetari dell'EURO. Monti e Letta stanno li' per tutelare questi interessi a scapito degli interessi dei popoli rapinati da questo sistema. FUORI DALL'EURO!!
  • Domenico Laurenza 4 anni fa
    Salve, perchè no, anzi sarebbe forse l'inizio di un cambiamento di rotta. A proposito, avete appreso a quanto ammonterebbe il tanto acclamato dai politicanti "più soldi in busta paga !" per i dipendenti ? Beh.... si parla di un 10 euro mensili in più. W l'economia w i lavoratori w il Movimento 5 Stelle !!!! tutti a casa e senza pensione....
  • Francesco 87 (rattodicampagna) Utente certificato 4 anni fa
    certo che a leggere i commenti sti pidioti di mèrda hanno una paura fottuta del m5s...l'esaurito bauer parla della "massaia di voghera",peccato che sono proprio queste categorie a non votare il m5s...tu caro piddino di mèrda dovrai iniziare a preoccuparti sul serio,e non per finta come adesso,quando anche la "massaia di voghera" comincerà a votare robe come il m5s , perchè vorrà dire che avrete perso pure la "base" dei vostri partiti di mèrda ! ahah
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa
      sinceramente io penso che la massaia di Voghera ha smesso di votare PD da un bel po':)
  • Patrizia M. Utente certificato 4 anni fa
    Benissimo, siamo pronti! Al lavoro! #EU2014 #vinciamonoi
  • elisa terribile 4 anni fa
    finalmente c'e' l'unione tra chi vuole il cambiamento, la casta e' strettamente unita a livello planetario perché tutto resti com'e' WWWWWWWW IL MOVIMENTO 5 STELLE, unica luce nel buio
  • Marisa S. Utente certificato 4 anni fa
    questa volta affronteremo le elezioni europee diversamente....sappiamo dove vogliono arrivare...non ci fregano più. Il movimento 5 stelle vincerà!!! L'onestà andrà di moda anche in Europa !!
  • abitante 4 anni fa
    Forse, ma dico forse, con un cambiamento di parlamentari europei che rispondo agli elettori anziché ai partiti come stanno facendo ora, potrebbe e dico potrebbe cambiare qualcosa e finalmente battersi per le istanze a favore del nostro paese. Basti pensare che non hanno mosso un dito per l'attuazione della legge Comunitaria che prevede la possibilità di commercializzare bibite all'aroma di arancia senza l'obbligo del contenuto minimo di agrume del 12%, intanto i produttori del sud Italia distruggono il raccolto perché costa meno buttare le arance che venderle. E' questo è solo un prodotto che si aggiungerebbe all'elenco dei "cibi ingannevoli": dal vino senza uva al formaggio alla caseina. Se ci mandavamo Tafazzi era più utile. Ma poi a noi chi ce lo racconta cosa fanno questi parlamentari europei, io vedo solo che fanno grandi sfilate in TV ma per sapere del loro lavoro mi devo andare ad informare di persona sulla rete, non so in quanti lo facciamo. L'ignoranza e l'indifferenza è il piatto dove mangia e prospera il potere.
  • fabiana f. Utente certificato 4 anni fa
    Proposta di uscita dall'euro, LA PIU' VOTATA DALLA BASE! VOTATELA! http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/10/immediata-uscita-da-eurozona-moneta-sovrana-applicazione-mmt.html
  • Serguei S. Utente certificato 4 anni fa
    Iniziamo a pensare adesso! Le elezioni si svolgeranno a maggio. In alcuni Paesi hanno gia' iniziato a scegliere i candidati e discutere dei programmi. Queste elezioni sono importantissime, anche perche' molti problemi non hanno soluzioni a livello locale, ne' a livello nazionale! PER I TROLLS DI MERDA: io, ad esempio, parlo 5 lingue e ho 2 lauree, e allora?! CONTATTATE IL VOSTRO GRUPPO DEL M5S del territorio, iscrivetevi e partercipate attivamente!
  • inmediostatvirtus 4 anni fa mostra
    Chiaro che Il grillo parlante non ha più nulla da dire. Un cazzo di niente. Post da 4 soldi bucati, pieno di invettive e di richiami alle armi, con lo stucchevole ricorso ai nomignoli, proprio della sua grande arte comica. Sono convinto che il movimento manterrà uno zoccolo duro (forse il 10 %) di qualunquisti attenti agli stipendi dei parlamentari e privi di qualsiasi volontà di partecipazione alla cosa pubblica, per il resto non conterà una mazza! La cosa che mi dispiace profondamente è che in tutto questo stiamo perdendo anche il Grillo illuminato, quello in grado di prevedere i crack di Parmalat e Cirio, fino al disastro di Telecom ed Alitalia. A ben vedere…… ce ne faremo una ragione. ADIOS
    • franco a. Utente certificato 4 anni fa mostra
      hai aspettato 20 anni per dire questo? potevi dirlo anche 6 o 7 anni fa? perche no? perchè la lingua batte dove il dente duole!
  • davide trestini Utente certificato 4 anni fa
    dobbiamo entrare in europo non con i pantaloni abbassati ma con grinta contro questa politica economica fallimentare m5s in Europa
  • Marcellino 4 anni fa
    http://paolobarnard.info/docs/ilpiugrandecrimine2011.pdf da leggere e far girare !
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    CAPPERI! MA QUANTI TROLL ! MOLTI NEMICI MOLTO ONORE! IN ALTO I CUORI!
  • Alekos Firenze Utente certificato 4 anni fa
    Guarda, guarda quanti stipendiati della cast questa sera postano sul blog! Datevi pace il M5S vincerà senza problemi nonostante vi siano tanti corvi che scrivono per arginare lo tsunami che li sommergerà
  • Alexandro S. Utente certificato 4 anni fa
    Facciamo sentire la nostra protesta. Votiamo sul forum di Grillo la proposta di IMMEDIATA USCITA DALL'EUROZONA - MONETA SOVRANA - APPLICAZIONE MMT http://goo.gl/AVjJNk
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa mostra
    me li immagino già i falsi laureati a 5 stelle alle prese con le lingue straniere hehehehehhehehehhe
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa mostra
      allora buona traduzione simultanea! Se farò qualcosa, ammesso che lo farò, sarà per casapound o per il PIN che seppur diversissimi ragionano secondo il paradigma dell'abbondanza e non il vostro paradigma sinistroide della carenza.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      tu hai un solo titolo: mona
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      bravo, dissidente. Ottimo, vuol dire che non ti avremo tra le palle. Sei talmente dissidente che dissenti anche dal tuo cervello. In europa non è necessario parlare lingue straniere. Ci sono gli interpreti simultanei.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa mostra
      io ho un titolo equiparato lm 65 + titolo equiparato lm 89 + altre coette ma non vado certo a propormi al parlamento europeo se non so l'inglese o il francese.... voi si che avete messo i falsi laureati hehehehehheheheh
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      sempre meglio dei geni che ci sono adesso ( vedi Iva zanicchi heheheh )
    • Leo A. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Meglio un De Mita un Taiani ed un'Iva Zanichi vero?
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Entreremo nelle stanze dei bottoni. A tutti coloro che sono privi di fiducia nelle capacità dei Candidati 5 Stelle: Be rassicuratevi , saranno migliori di Calderoli e compagni Ritorneremo a costruire il sogno di un EUROPA dei popoli . Stuprato dai servilismi delle Banche internazionali. Prima che qualcuno ci compri e ci schiavilizzi, impossessandosi dei titoli di debito . Francamente della moneta che si chiami rapa o pisello o lira o dracma non me ne frega niente. Un tempo si usavano dei semi di carrube. Tanto fra non molto sarà tutta carta straccia Adesso l'euro o il dollaro che differenza hanno? sono entrambi cambiali in bianco . Il guaio che con queste cambiali si impadroniscono dei nostri beni. Andiamo a Bruxelles a difenderli !
    • Andrea M. Utente certificato 4 anni fa
      Visto che ci siamo andiamo anche un pò a squola d'italgliano, eh?
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    è una stronzata quello che riportano i giornali che il FMI vorrebbe prelevare il 10 per cento dei conti correnti in tutta europa: ve lo immaginate i tedeschi od i francesi il casino che farebbero ? Lo chiederanno solo a chi sta il default come l'italia ed i nostri disonorevoli in parlamento si nasconderanno dietro la richiesta del FMI ben sapendo che se siamo così mal ridotti che l'Europa ci chiede questo ( ma non servirebbe a nulla perché dopo pochi mesi con questi farabutti saremmo nelle stesse condizioni di prima se non peggio ) è perché siamo governati in parlamento come nelle regioni, nelle province e nei comuni ecc. ecc. da lestofanti che si fanno anche le leggi per rubare e non andare in galera. Il problema sono loro e se non lo risolviamo presto saremo tutti nullatenenti. Ma loro con le buone non rinunceranno mai alla loro cornucopia.
  • inmediostatvirtus 4 anni fa
    bella la foto di Beppe Bossi!!! a quando l'ampollina con il mare di genova??? meditiamo moooooolto bene.
    • franco a. Utente certificato 4 anni fa
      bisogna vedere quale ampolla! io qualche ampolla la romperei!
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Ahia, hai ragione,; l'abbigliamento all'Alberto da Giussano, ricorda il periodo d'oro del cantante Donato (ma dài, è solo un' esagerazione teatrale)...
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Caro GIORGIO S., un po' di "ripulisti" era da mettere in conto. Si sapeva che alla "prima infornata" giustamente Beppe, doveva mettere quelli della prima ora. E su quella massa c'era di tutto. Ma anche il buono per fortuna. La Taverna, Fico, Di Maio, Morra ecc. ecc. ecc. , insomma ne ho visti di ottimi. Al prossimo giro saranno uno meglio dell'altro. E certe persone vedremo che fine faranno.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      Sì Lady. E' vero. Il fatto è che il mio carattere è tale per cui se do una parola, o la mantengo o me ne vado.
  • salvo 4 anni fa mostra
    Col cazzo che prenderete 25% di voti alle prossime elezioni..
    • yujiza inesilio Utente certificato 4 anni fa mostra
      ...condivido e quoto i commenti sottostanti. ;)
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      non ha importanza. Conta di più la coerenza. 5% o 30% è la stessa cosa. Non ne faremo una malattia. Voi sì, se non ci riuscirete.
    • diego r. Utente certificato 4 anni fa mostra
      infatti, si prenderà molto di più!:)
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    LA BANDA DEI QUATTRO. Ho visto i quattro fuoriusciti che hanno fatto una conferenza stampa. E' paradossale, si erano presentati volontariamente alle parlamentarie, avevano sottoscritto volontariamente il codice di comportamento, in precedenza si erano iscritti volontariamente al M5S e ora fanno i dissidenti. Se sono in parlamento è solo e soltanto per merito di Grillo. IO spero che nessuno degli altri eletti rivolga mai più loro la parola. Isolateli. Gli altri partiti non li considereranno nemmeno se non per propri scopi. Se non si possono cacciare dal parlamento, ignorateli, con chi abbandona il gruppo non si può dialogare.
    • giorgia diani Utente certificato 4 anni fa
      a me fate pena voi, fascistelli intolleranti, autobanditevi dal mondo
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      pure io, mi hanno fatto compassione, nonostante tutto. Però se potessi li escluderei dal consesso sociale.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Io, ti dirò, leggendo l'articolo ho provato solo una gran pena.
  • jack bauer Utente certificato 4 anni fa
    LA DEMOCRAZIA è la peggior forma di governo possibile, lascia a tutti, inclusi gli ignorantoni come voi, la possibilità di dire la loro ed il voto della massia di voghera conta tanto quanto quello di un nobel... e ci troviamo i 5 stelle in parlamento
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      hano cambiato la legge elettorale che non è rappresentativa... ti facio un esempio per aprire una lista civica nel tuo comune non devi essere del posto ma devi trovare un tot di firme di residenti che certificano che la tua lista è gradita e per certificare ti servono dei milaeuri e così magari qualche amico che voleva presentarsi con un nuovo partito nel mio comune di residenza non ha potuto farlo perché non poteva permettersi di pagare quei milaeuri..... dopo c'è il fatto che usano una persona come specchietto per le allodole e i voti vanno su di un altra persona.... anche il M5S ha fatto lo stesso giochetto!
    • franco a. Utente certificato 4 anni fa
      io mi ritrovo in parlamento gente che da vent'anni ......che ha fatto? quello e solo quello mi ritrovo in parlamento!!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      poverino, mi fai tenerezza. Su, insegnaci a rubare, questo non lo sappiamo fare, hai ragione.
    • jack bauer Utente certificato 4 anni fa
      capisco che voi ignorantoni capaci solo di minacce (ti tirerei la pizza in faccia... bravo, hulk) preferiate il blog indifferenziato dove 1 vale 1... ma per quanto i partiti facciano schifo, sono sempre meglio di voi.... che sparate sparate e non siete capaci neanche di rubare...
    • Christian Dalenz Utente certificato 4 anni fa
      ma è il sistema migliore di tutti gli altri....e tutti hanno diritto ad esprimersi, anche se ignoranti, altrimenti torniamo al medioevo qua, o al massimo ai primi del novecento dove si votava per censo
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      tra i tuoi eletti quanti nobel ci sono? Se ci fosse il nobel per le ruberie credo centinaia. Ma non c'è. Dimmi il nome di un parlamentare che ti piaccia e che valga più di un qualsiasi pentastellato, dai, provaci.
    • neno republic 4 anni fa
      meglio il far-west , hai ragione ... a un coglione come te nel far-west tirerei una pizza in faccia ,al primo tentativo di interagire ... così per istinto ,prima di presentarci ... -_-
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Non so come abbiano potuto farsi ingannare i nostri "ragazzi" sul reato di clandestinità E' un reato che di fatto non esiste,. Il "reo" con una semplice domanda al Giudice di Pace, viene, diciamo così "assolto". Se non lo fa gli viene comunque comminata una multa di 5.000 euro. Naturalmente nessuno l'ha mai pagata. Per lo Stato italiano è solo un esborso in carte bollate, notifiche e quant'altro. Che il reato dunque sussista o venga cancellato, non cambia nulla. E men che meno ha a che fare con gli sbarchi dei giorni scorsi. Cosa si fa se non pagano 5.000 euro? O anche se li pagassero? Poi li si ributta in mare? In realtà quelli son profughi e non clandestini. Ma questa è un'altra storia.
  • Tifosi_si_nasce 4 anni fa
    fatevi valere!
  • Andrea M. Utente certificato 4 anni fa
    Dimmi chi frequenti e ti dirò chi sei. E Beppe evidentemente frequenta, anzi, fa affari con la HRD Training di Roberto Re (vds pubblicità ovunque qua sopra). Inviti quelli di voi che non vogliono aver a che fare con banditi e truffatori a prendere informazioni su questa HRD. Io l'ho fatto, tramite Cerved (primo strumento di informazioni finanziarie) e tra ipoteche legali, bilanci fallimentari, società estere con patrimoni milionari (all'estero), scatole cinesi ecc. mi sono fatto una idea molto chiara. Fatevela anche voi (a vostra tutela) e poi ditemi sie intendete essere complici (o vittime) di questi briganti con i quali il caro Beppe fa affari....
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      avete appena finito la campagna del tutto criminale e menzognera contro Saassen e ora ricominciate con questa?????? ma non vi vergognate? perché non dite una sola parola su quelli che sorreggono a portano avanti Letta??? Eppure Letta stesso non ne fa un segreto anzi se ne vanta!!
    • Marcovinicio d. Utente certificato 4 anni fa
      Quanto ti fruttano i tuoi vitalizi? Fino a quando li vuoi mantenere?
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      sei un cretino. Chi altri dovrei ascoltare? Dammi un nome.
    • Andrea M. Utente certificato 4 anni fa
      Inutile sperare che abbiate voglia di informarvi davvero. Ogni giorno c'è chi vi infonde la Verità con il suo Verbo e tanto vi basta... Anche il "populismo" declinato dal Maestro è più vero del populismo della Treccani. Assomigliate sempre più ad una setta massonica...
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione, meglio essere complici di quelli che hanno truffato e stanno truffando gli italiani tutti infischiandosene dei loro problemi. Bravo. Vota pd o pdl o sc o che minchia vuoi. Lì troverai solo gente onesta che fa politica per passione, senza interessi propri.
  • Serguei S. Utente certificato 4 anni fa
    Iniziamo a pensare adesso! Le elezioni si svolgeranno a maggio. In alcuni Paesi hanno gia' iniziato a scegliere i candidati e discutere dei programmi. Queste elezioni sono importantissime, anche perche' molti problemi non hanno soluzioni a livello locale, ne' a livello nazionale!
  • Michele Cascione 4 anni fa
    Senza la piattaforma non voterò mai più M5S!!!
  • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
    E' nato il gruppo Gap. Gruppo rock esordiente. Via alle danze ^_^
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Harry non saprei quale scegliere, sono carine tutte :-)
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      "Godiamo Adeguato Portafoglio", oppure "Grande Abbaglio Pigliaste", o ancora, "Giulivi Astuti Parlamentari",.....
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      gruppo attaccate poltrona
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      "Giammai Abbandonerò Poltrona"?
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. """Non ho alcuna preclusione nei loro confronti continua certo è che spesso sono intemperanti e hanno esagerato. La mia storia non è decorativa, ma significativa. E un paradosso inaccettabile arrivare a queste provocazioni perché colpisce tutte le donne. E attacca Beppe Grillo: Non credo che lui avrebbe usato la stessa espressione, se io fossi stata un uomo. Mi ha chiamato oggetto perché evidentemente sono una donna. Questo è altamente offensivo e va rimandato al mittente. """" errare humanum est, sed perseverare diabolicum... http://tv.ilfattoquotidiano.it/2013/10/16/boldrini-vs-m5s-e-grillo-mi-chiam ano-oggetto-decorativo-perche-sono-donna/249342/
  • Francesco B. Utente certificato 4 anni fa
    Qui a Bruxelles c'è tanto da cambiare, battaglie da combattere e provare a vincere. Non per una parte politica, ma per l'Italia e per gli Italiani, per chi crede nel pluralismo distributivo dei piccoli commercianti e nella difesa dei prodotti naturali, di una dimensione umana del ciclo di produzione e del lavoro. Per chi crede in una cooperazione internazionale che non sia colonialismo economico e culturale.. In alto i cuori!
  • Massimo M. Utente certificato 4 anni fa
    mi auguro un programma con poche cose fattibili. Magari senza quei starnazzamenti vari che producono solamente immobilismo e incomprensioni. (leggi politica sull'immigrazione e sul sistema carcerario)
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      migliaia di cadaveri giacciono sul fondo del mare migliaia di persone soffrono nelle carceri e tu li chiami 'starnazzamenti'?????????!!!!!!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      anch'io. Se stabiliscono un programma NULLA che ne sia al di fuori deve essere votato se non prima discusso tra loro e poi, obbligatoriamente con gli iscritti e Grillo.
  • Paolo P. Utente certificato 4 anni fa
    Ma la gambaro che attacca Grillo, i soldi li rende ancora o li tiene? ....mi sa che il salto della quaglia lo ha fatto per altri motivi...$$$...
  • Andrea V 4 anni fa
    Proposta di uscita dall'euro, LA PIU' VOTATA DALLA BASE! VOTATELA! http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2012/10/immediata-uscita-da-eurozona-moneta-sovrana-applicazione-mmt.html
  • Chiara Cuppini 4 anni fa
    Il movimento inizia un "autosvezzamento" dal capo padrone. Per fortuna. Magari potrebbe nascere qualcosa di buono. Intanto Grillo fa una delle sue sparate: "Populismo significa 'Atteggiamento o movimento politico, sociale o culturale che tende genericamente all'elevamento delle classi più povere'. Populismo vuol dire che se i popoli europei ne hanno pieni i cosiddetti e vogliono costruire un'Europa migliore, gente come Letta deve fare le valige subito dopo le elezioni europee. Il 'populista' MoVimento 5 Stelle parteciperà alle elezioni europee per vincerle. Sarà una crociata. In alto i cuori". Per commentare quest'affermazione ci vorrebbe un trattato. Molto semplicemente (riprendendo la definizione dell'enciclopedia Treccani) "populismo è un atteggiamento ideologico che, sulla base di principi e programmi genericamente ispirati al socialismo, esalta in modo DEMAGOGICO e VELLEITARIO il popolo come depositario di valori totalmente positivi." Ecco perchè tutti i dittatori sono emersi da politiche POPULISTE. Grillo, sei un ridicolo dittatorello. Mi auguro che il tuo movimento lo capisca definitivamente e ti butti fuori!
    • nessun copy 4 anni fa
      X Chiara si a volte le definizioni di una parola vengono alterate ma x dirla come un signore vissuto 2000 anni fa circa "chi è senza peccato scagli la prima pietra" Tu critichi Grillo però se non ti va come fa politica vuol dire che ti va bene questa situazione. Allora prova un po' a chiederti perché il tuo presidente del consiglio va in tv e racconta bugie Bugiardo; falso, mentitore, che non si attiene alla verità storica o scientifica, di persone che non mantengono le promesse, menzognero. Riprendendo la definizione dall'enciclopedia Rizzoli-Larousse Grillo non può diventare un dittatore, lui si è messo fuori dalla politica, ma come cittadino potrà contribuire a cambiare questa nazione si o no? Non cercare la pagliuzza qualcuno ti nasconde la trave. stai serena saluti
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      poche idee e ben confuse eh, Chiara. Qual'è il tuo leader politico? Dimmelo che poi ti spiego qualcosa.
    • Chiara Cuppini 4 anni fa
      Siete davvero dei grossi maleducati.
    • Chiara Cuppini 4 anni fa
      Vi do la buona notizia che io sono sempre stata assolutamente fuori dal "movimento" e mai vi sarò. Ricordate chi è stato l'ultimo ad aver paura dei comunisti? Berlusconi...magari eravate i suoi elettori molti di Voi di questo movimento. Ponetevi qualche domanda.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      certo che voi troll ve le cercate proprio le parolacce! ma va a casa tua, scema!
    • jim san Utente certificato 4 anni fa
      Ecco la tua valida alternativa politica. Goditela! ladro s. m. (f. -a) [lat. latro (-onis)]. – 1. a. Chi ruba, chi si appropria indebitamente di beni altrui, violando con astuzia, o col ricorso all’inganno, alla frode, e di solito agendo di nascosto (meno spesso con mezzi violenti), il diritto di legittima proprietà: è un l., è una l.; un gran l.; un famoso, un celebre l.; appartamento svaligiato da ignoti l.; l. matricolato, l. di professione; l. internazionale; l. in guanti gialli, che ha o si dà l’aspetto di gentiluomo; dare del l. (tosc. di l.) a uno, chiamarlo tale, accusarlo d’essere un ladro.
    • Vincenzo A. Utente certificato 4 anni fa
      Io personalmente sarei già contento riuscissimo a tenere fuori dal movimento piccole comunistelle presuntuose come te.
  • Andrea V 4 anni fa
    LA PROPOSTA SOVRANISTA DELLA BASE DEL MOVIMENTO 5 STELLE (ritorniamo alla lira e diciamo addio al Debito Pubblico) http://www.scenarieconomici.it/la-proposta-sovranista-della-base-del-movimento-5-stelle-ritorniamo-alla-lira-e-diciamo-addio-al-debito-pubblico/
  • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
    Questo post è musica per le mie orecchie! Per chiunque abbia dei dubbi, si informi (in rete) sui trascorsi di Mario Draghi oggi al vertice BCE. Trattasi di un vero e proprio infiltrato della Goldman Sachs ai più alti vertici di comando, prima in Italia e ora in Europa. La Goldman Sachs è una delle più potenti, spregiudicate (e io direi criminali) banche di affari; responsabile del business tossico dei derivati da cui è scaturita l'enorme crisi prima americana e ora mondiale da cui non usciremo se non avremo l'intelligenza e il coraggio di liberarci di personaggi tanto potenti quanto dannosi come Draghi C. Riguardo alle accuse dei media di regime a CHIUNQUE OSI CRITICARE L'UNIONE EUROPEA la tattica è la stessa usata contro il M5S prima delle elezioni. Populisti, fascisti, demagoghi, comunisti, qualunquisti! La realtà però è solo che questi avvoltoi HANNO IL TERRORE CHE LA GENTE SI SVEGLI e finalmente si liberi di loro, per mettere a capo delle istituzioni finalmente persone degne.
    • Vincenzo A. Utente certificato 4 anni fa
      Sante parole. Sarà dura ma prima o poi vinceremo.
  • Leo A. Utente certificato 4 anni fa
    Dico solo: "Io ho vissuto onestamente e non mi riconosco in nessun Partito,se mai ce ne fosse stato uno vero, unico voto è per M5S, andiamo e scardiniamo le casseforti, altro che scatoletta di tonno!" FORZA RAGAZZI #M5S VINCIAMO NOI! #EU2014
  • Claudio S. Utente certificato 4 anni fa
    La definizione di populismo è incompleta. Treccani aggiunge "forma di prassi politica, tipica di paesi in via di rapido sviluppo dall’economia agricola a quella industriale, caratterizzata da un rapporto diretto tra un capo carismatico e le masse popolari, con il consenso dei ceti borghesi e capitalistici che possono così più agevolmente controllare e far progredire i processi di industrializzazione". L'Europa va riformata, ma Grillo e Casaleggio, in questi anni hanno dimostrato di saper solo distruggere e in Europa non potrebbero fare che danni. Per fortuna nella base e tra gli eletti del M5S ci sono persone responsabili, competenti e volonterose. Speriamo che si affranchino dai due parrucconi e facciano un vero movimento di popolo, senza leader novelli berlusconini.
    • UMBERTO GROSSO Utente certificato 4 anni fa
      Vincenzù, ma siete proprio di coccio...
    • Chiara Cuppini 4 anni fa
      Giusto!
    • Vincenzo A. Utente certificato 4 anni fa
      ma soprattutto speriamo che nel movimento non vi partecipino individui come te che sicuramente, visto come la pensi, sarebbero pronti a cambiar casacca per propria convenienza il giorno dopo le elezioni. M5S fino a che non vi estinguerete.
  • toto S. Utente certificato 4 anni fa
    e arrivatoil messia wwwwwwwww
  • stefano del dotto 4 anni fa
    A tutti coloro che criticano il M5S, magari anche qualche volta a ragione, domando: Quale è l'alternativa? Starsene a casa e non votare, oppure continuare a tirarsi le martellate sui coglioni votando i vecchi partiti?
  • Pippo65 4 anni fa
    Non combinate una cippa a Roma, figurati a Bruxelles..
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      E' vero, è vero. In Europa bisogna mandarci una vero politica, una che sappia come muoversi in certi ambienti, tipo la Lorenzetti, lei si che "qualcosa" combinerebbe! Peccato che l'abbiano arrestata. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/09/16/tav-firenze-arresti-domiciliari-per-lorenzetti-ex-presidente-dellumbria/
    • toto S. Utente certificato 4 anni fa
      ma cosa vuoi che facciano se non quello di prendere ordini da un buffone
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Non sono elezioni fasulle. E' molto importante per il 5 Stelle, vincerle. Le cose eventualmente si aggiustano anche da dentro. Chi non c'è ha sempre torto. Adesso siamo informati dai 5 Stelle in Parlamento di tante di quelle cose che non ci sognavamo neanche potessero esistere.
  • Antonio C. Utente certificato 4 anni fa
    Suggerimento: visti gli umori per ció che riguarda immigrazione e integrazione (e non solo in Italia) sarebbe il caso di evitare espressioni tipo "crociate". Andando a vedere quello che hanno rappresentato storicamente ed il ruolo (spesso ignorato e romanzato) degli occidentali cristiani, presentarsi in Europa parlando di crociate farebbe probabilmente presa sull'elettorato nostrano ma sarebbe visto con preoccupazione da chi ci guarda al di lá dei nostri confini. Auguri, di cuore, a tutti!
  • Paolo S., Sterrebeek Utente certificato 4 anni fa
    Commento generico. La situazione e' grave. Presidente e Governo, finta destra e finta sinistra fanno gli affari loro a discapito del paese e della demcrazia. La tv ed i giornali fanno il palo e gli coprono le spalle. Colludono per mantenere lo status quo dei privilegi, del clientelismo, della disonesta' della corruzione e del malgoverno. Bisogna salire al 50%. Bisogna spargere l'informazione, risvegliare gli animi. Infine voglio fare i complimenti a tutti i deputati e senatori 5S, bene cosi', andate avanti e grazie mille!!!!
  • Maurizo Rossi (m5smilano) Utente certificato 4 anni fa
    Concordo con Alessandro B. e anch'io penso che sono elezioni fasulle, dato che eleggono un ORGANISMO INUTILE E PLETORICO come il Parlamento Europeo, che non ha di fatto alcun potere (mentre la nostra SOVRANITÀ POLITICA E MONETARIA è stata devoluta a ORGANISMI NON DEMOCRATICI come Commissione Europea e BCE su cui non esercitiamo alcun controllo). Una cosiddetta Europa non esiste ! Tante nazioni ognuna che cammina per conto suo e se ne guarda bene dall'aiutare quelle che vanno male, ma anzi fanno di tutto affinché i mercati interni collassino per acquistare poi pezzi di aziende strategiche o parti del territorio a prezzi di svendita.
  • nazzario tomassetti 4 anni fa
    gasparri rappresenta l'italiano medio; non abbiamo speranza...
  • andrej mussa 4 anni fa
    Forza Beppe! subito sul campo di battaglia. Insieme, attraverso la tua voce, si combatterà piazza per piazza, convincere tutta la nostra gente che questa sarà la battaglia finale, o si passano le frontiere o non ci sarà più niente da fare. Il popolo, i popoli dovranno capirlo, è l'ultima occasione per non essere schiacciati dal potere finanziario bancario europeo per sempre. Solo tu Beppe, abbiamo tanto bisogno di te, non lasciarci, non mollare proprio ora. Costruiamo una grande rete popolare con tutte le forze politiche, i movimenti europei che condividano le nostre idee, le nostre proposte, le nostre battaglie politiche. Subito! Incominciamo a tessere dei contatti senza scrupoli, sena timori, senza ideologie di destra o di sinistra. Un solo pensiero nei nostri cuori, che finalmente i popoli di ogni nazione potranno esercitare un potere governativo e finanziario sul proprio territorio. Se vinceremo questa guerra, noi POPULISTI D'EUROPA cacceremo ogni governo che sino a d'ora è stato succube e schiavo di questa gentaccia. Siamo pronti Beppe! sempre al tuo fianco. Andrej Mussa
  • alfredo 4 anni fa
    PROVATE AD INDOVINARE CHI VOGLIO VEDERE MORTO PER MAASTRICHT?
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    IL MOVIMENTO 5 STELLE ALLE ELEZIONI EUROPEE. Meno male, alziamo il tiro! Visto che le nostre politiche locali vengono influenzate in maniera "imbarazzante" da Bruxelles, o meglio, dalla BCE, è giusto che il M5S sia anche lì per esportare il suo modo di fare politica. Nell'intervento di lunedì(Passaparola) da parte del leader del Partito dei Pirati svedese, si sottolineava che è tramite la Rete che oggi si possono ottenere tutte le informazioni per ottenere risultati importanti. Hanno lottato in pochi e sono riusciti a non far passare una sorta di bavaglio preparato per depotenziare la Rete. Tramite la Rete, gruppi di cittadini possono lottare insieme, e su punti condivisi, per arrivare a risultati sbalorditivi. Anche prima delle elezioni di febbraio, in molti pensavano che neanche saremmo entrati, certo, bisogna rivedere qualcosa, però il risultato è stato imbarazzante, ma non per noi, per loro! Grazie solo alla Rete? No, è stato un insieme di azioni con la rete a fare da collante. Una cosa vorrei dire, questa volta, quella che tutti nominiamo tanto, la Rete, ce la mettiamo dentro un "pochettino"? Poi c'ha regione er Sindaco, una spulciatina più accurata alle persone non guasterebbe! Arrivederci e grazie, graziella e grazie alla Rete, quella fatta dalle non persone. Nando da Roma.
  • Francesco B. Utente certificato 4 anni fa
    Dimenticavo... voglio esserci, voglio fare qualcosa che vada oltre lo scrivere articoli, così come invece ho fatto sino ad ora. Grazie al MoVimento ho ricominciato ad appassionarmi alla politica. Voglio guardare in faccia chi sino ad ora, ha contribuito a distruggere il mio paese. Voglio esprimergli tutto il mio disprezzo, utilizzando l'unica arma democratica che esiste, il voto, fuori e dentro le istituzioni. Voglio informare, voglio un futuro per i giovani, ma anche per chi non lo è più. Voglio spendermi per la collettività, voglio dimostrare a me stesso che ne sono capace. Voglio lottare per ciò in cui credo, avendo abbracciato le idee portate avanti dal blog di Grillo, già sin dal 2007. Voglio poter dire, io c'ero!
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe sono sicuro che è solo questione di tempo, ed il M5S come una valanga che cresce sempre di più man mano che viene giù travolgerà questo "Sistema Politico Affaristico Mafioso" che tiene sotto il proprio giogo milioni di italiani ed europei...letteralmente massacrandoli... Però credo che tu debba prendere posizioni più marcatamente anti euro ed antieuropeiste.. L'Europa non della solidarietà tra i popoli.. Ma di solidarietà tra le banche e le lobby finanziarie.. per l'arricchimento spropositato di pochi ai danni della gran massa dei cittadini.. Molti dei quali non hanno ancora capito in quale trappola mortale ci stanno stringendo giorno dopo giorno...Grecia docet.. In francia sembra si stiano svegliando.. e non solo là.. Impariamo dall'Islanda...!!!
  • paoloest21 4 anni fa
    del m5s si può dire di tutto! l'unica cosa che non si può dire che ha portato l'italia et gli italiani in questa condizione del caxxo!!! ergo..vo devo di??? evvabbè...votate m5s !!!!! potrà mai fare peggio del pdpdl?no! est difficile, anche impegnandosi a fondo....
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    I deputati 5 stelle rifiutano l'incontro con Beppe stabilito per venerdi prossimo in localita da stabilire
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      addirittura? hahahahahhahahaha fine!
    • alessandra c. Utente certificato 4 anni fa
      come sotto... mariuccia stai tranquilla.. scusami... non lo sapevo, sai negli ultimi giorni sono stata sporadicamente sul blog... Grazie per l'informazione...
  • Oreste Martinelli 4 anni fa
    Raccomandazione al M5S per le Europee. Qualora il Movimento decidesse di RINUNCIARE A PARTE DELLA RETRIBUZIONE dei parlamentari europei, il mio suggerimento è questo: NON RESTITUIRE quel denaro all'Europarlamento (come fatto con i famosi 42 milioni di euro in Italia), ma costituire un fondo (gestito con la massima trasparenza) da utilizzare o per INIZIATIVE SOCIALMENTE UTILI, o per l'allestimento di efficaci MEZZI DI INFORMAZIONE DI MASSA (anche tradizionali, come la TV, non solo web!) per far conoscere estesamente e con chiarezza al grande pubblico l'attività politica del M5S.
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Sottoscrivo.. il denaro non preso a questi mafiosi di governanti finisce nelle loro tasche e non in quelle della gente..!!
  • PAOL GRANELLI 4 anni fa
    Io ho votato il M5S. Premesso questo, non perdiamo tempo nella diatriba abolizione si/no del reato di immigrazione clandistina perdendoci in false divisioni ideologiche, MA COMBATTIAMO PER UN' EUROPA SENZA TECNOCRAZIA, LOTTA AI PARADISI FISCALE, LOTTA ALLE SOCIETA' DI COMODO, HOLDING IN STATI A FISCALITA' AGEVOLATE,AFFERMARE LA UNIONE FISCALE E DI BIKLANCIO, ADOTTARE STRUMENTI PER INCENTIVARE LA INDUSTRIALIZZAZIONE DOMESTICA E DISINCENTIVE ALLA DELOCALIZZAZIONE
  • CESARE SIMONETTI 4 anni fa
    Ma stavolta stiamo più attenti : niente ragazzini e conoscenza delle lingue sia inglese che tedesco. Vediamo di non fare figuracce a Bruxelles ! E niente figuri come Crimi...per pietà...( e magari vedere se abbiamo qualche settentrionale che sappia spiccicare due parole, sino ad ora la cosa mi pare riservata ai nostri fratellini del meridione...)
  • gianfranco modesti 4 anni fa mostra
    siete peggio dei vecchi partiti! per giunta anche in'esperti. arrendetevi!
  • alessandra c. Utente certificato 4 anni fa
    Ma poi Beppe ha avuto l'incontro con i ns parlamentari per l'abolizione del reato di clandestinità?
    • alessandra c. Utente certificato 4 anni fa
      mariuccia stai tranquilla.. scusami... non lo sapevo, sai negli ultimi giorni sono stata sporadicamente sul blog... Grazie per l'informazione...
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      NON sapete nulla? Beppe e Casaleggio avevano dato l'appuntamento per venerdi in una localita da stabilirsi e i deputati hanno detto di no o meglio che avevano preso gia impegni Da qui il ritiro dell'appuntamento
    • Maurizo Rossi (m5smilano) Utente certificato 4 anni fa
      Mi sa di no !
  • Davide P 4 anni fa
    Beppe, sappiamo che sei grezzo, ma "valige" (riga -3) va scritto con la I: "valigie". Un servo del potere
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      @ Un servo del potere, ovvero un ebete A parte il fatto che pur essendo corretto il termine "valigie" è accettato anche il termine "valige" Tu che sei una persona colta e con un lessico raffinato, --- ^__^ --- dovresti sapere che "grezzo" è un termine che si usa per definire materiali o manufatti non rifiniti e non si utilizza mai riferendosi a persone. Per lo stesso concetto che avresti voluto esprimere tu, con "grezzo", avresti dovuto utilizzare il termine "rozzo", in quanto Grillo non è un manufatto o una materia prima, ma una persona. Non solo sei un ignorante che vuole atteggiarsi a persona colta e forbita, solo perché Google ti permette di verificare 4 nozioni; 4 nozioni non hanno mai fatto cultura! Ebete!
  • Francesco B. Utente certificato 4 anni fa
    Stiamo facendo tutto il possibile per cambiare la cultura della gestione pubblica del popolo italiano. Se deve cambiare il modo di guardare alla politica nel nostro paese, deve cambiare anche il modo di guardare alla comunità europea. L'Europa non può continuare ad essere un limone da spremere, così come è stato sino ad adesso con le linee di intervento che si sono succedute in questi anni. Finanziamenti dei quali non si sono visti in giro molti benefici, se non qualche rotonda al posto di un incrocio.
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    GASPARRI VAI A PULIRE IL CULO A DUDU....CON LA LINGUA MI RACCOMANDO...
  • Matteo S. Utente certificato 4 anni fa
    Cari DEPUTATI del M5S, e' da cazzoni non aver ancora reso pubblici gli stipendi, in nome della TRASPARENZA, STIAMO FACENDO UNA MAGRA FIGURA.
  • dario a. Utente certificato 4 anni fa
    non vedo l' ora di fare la crocetta per le europee , vedremo le facce dei nostri politici quando ci conteranno e vedranno che anche dopo un anno di propaganda denigratoria dei LORO giornali e trasmissioni tv noi saremo sempre di più , a quel punto vedranno che il popolo non è più raggirabile dai Fazio di turno e allora mostreranno la loro vera faccia. la vedo brutta , quelli non molleranno facilmente italia senza speranza.
  • Andrea M. Utente certificato 4 anni fa
    Vedo che si pubblicizza Roberto Re su questo blog... Roberto Re e Beppe Grillo assieme... A me sembra una coppia in perfetta simbiosi. Beppe, abbandona Gianroberto e fai coppia fissa con Re. Manda i tuoi fans da Roberto. Lo sai, per un corso "avanzato" si arriva a pagare 4.000 €uri l'anno? Così, Beppe, "Raggiungerai i tuoi obiettivi e otterrai i tuoi Desideri". Accumulare più €uri possibile. Ma quand'è che vi arrestano per circonvenzione d'incapace?
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      roberto re è un grande della formazione professionale e della leadership, forse un po troppo clone di antony robbins solo che grillo lo avrebbe dovuto chiamare per fare il corso ai futuri parlamentari tanto tempo fa quando lo scrissi io e non ero ancora dissidente.... adesso è inutile anche perché vai a spegare certe regole sull'abbondanza a gente che ragiona per carenza e che ha preso i voti da gente che ragiona per paura della carenza!
    • Andrea M. Utente certificato 4 anni fa
      Evidentemente non sai chi è Roberto Re...
    • dario a. Utente certificato 4 anni fa
      e questo cosa centra con la nostra situazione di schiavi delle banche ? come diceva Cavour " ognuno dice quel che può "
  • alberto orru Utente certificato 4 anni fa
    APRISCATOLE IN AZIONE... I LADRI DA ESTIRPARE SONO ALLA RADICE DELL'ALBERO... BRUCIAMO TUTTO...
  • Fa Rossi Utente certificato 4 anni fa
    Siamo tutti, o quasi tutti, europeisti convinti e Beppe per primo. E` l'unico personaggio politico italiano che da sembre rilascia interviste a media europei e ricerca contatti e scambi con interlocutori europei istituzionali e non. Basta dare un'occhiata su you tube per rendersene conto. Beppe ha ragione nel criticare le istituzioni europee. Le conosco per esperienza diretta e voglio ampliare la descrizione di Beppe onde evitare qui pro quo. Il problema non e` l'Europa ma la macchina istituzionale amministrativa europa (il minuscolo e` voluto). ecco: 1) il parlamento europeo non ha affatto i poteri che ha il parlamento nazionale. E` sostanzialmente succube della Commissione (EC) e del COREPER. Dal punto di vista della democrazia e` un disastro. 2) l'altra istituzione ove sono presenti rappresentanti dei paesi e` il Consiglio Europeo (cioe` le riunioni dei ministri dei paesi membri). Spiegare il Consiglio prende un capitolo di un libro, qui posso solo fare una analogia mitologica: il Consiglio Europeo e` simile all'Hydra di Lerna ogni arto dell'Hydra e` un tavolo del Consiglio; le singole riunioni sono una partita ove di solito vince la Commissione Europea e se la EC perde, allora non si conclude nulla e si fa una nuova riunione. 3) il tavolo decisionale di europa piu` potente e` pero` il COREPER dove siedono tendenzialmente ambasciatori; il COREPER ha deciso, ad esempio, la candidatura della Turchia a membro di europa, una decisione coraggiosa e tipica di presuntuosi benpensanti che probabilmente hanno visto il miglior corso futuro remoto, ma ignorato completamente il presente e il futuro prossimo. Voi conoscete l'italiano che siede nel COREPER? Io no. In conclusione, Beppe osserva che l'Europa e` comandata da una strana burocrazia perche` e` vero e il meccanismo che permette questo e` scritto nelle regole che relegano all'irrilevanza il Parlamento e alla marginalita` il Consiglio. Va tutto riscritto a partire dai fondamenti.ideali/politici.
  • GIULIO EDONI Utente certificato 4 anni fa
    Bella mossa il consenso sul DL sul reato di opinione sul ''negazionismo''. A quando una bella foto con la kippah , Beppe? w lo stato Rothschild spa
    • UMBERTO GROSSO Utente certificato 4 anni fa
      In effetti dopo lo scivolone di Beppe e Gianroberto, (che tipo) per il reato di clandestinità, quando non hanno approvato l'operato dei senatori a 5*, questa sembra una "pezza". Sarebbe bello che l'incontro con gli "eletti" si facesse in streaming. Altro che la figura del povero (si fa per dire) Bersani.
    • Sempre io 4 anni fa
      Perché, secondo te quelli che si inventano che la Shoah non è mai avvenuta di che tendenza politica sono? Perché sentiranno questo bisogno di scrivere delle palesi falsità con la scusa della ricerca scientifica? Hai mai pensato a come devono sentirsi i parenti delle vittime del nazismo? Il cadavere di Priebke andava cremato e le ceneri dovevano essere disperse in alto mare, come Eichman.
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    in cinque minuti hanno aumentato l'iva di un punto...in 10 minuti hanno rimesso l'imu e la tarsu..!cambiando acronimo..PDL E PD-L "il primo come volpi e i secondi come faine" fanno il "cambio della guardia" davanti al "POLLAIO"!!!rastrellando, circa un miliardo(800ml) per rifinanziare le missioni militari all'estero..!!non chiudere le Provincie e fare un micro prelievo sulle pensioni d'oro..! LA colpa è solo degli italiotti che l'hanno ri-votati...!!+2 euro delle primarie...aaahhooooo!hanno pure pagato per farsi mette le tasse..!!
  • niko d. Utente certificato 4 anni fa
    Ottima l'idea per le europee! Forza M5S... è ora di metterci già in moto per questo. C'è un programma da fare. Lanciamo una piattaforma per questo, dove tutti gli iscritti possano discutere e votare dei punti chiave. E soprattutto scegliere dei candidati all'altezza!! Ma ALTEZZA CON LA "A" MAIUSCOLA! Non dobbiamo fare altri errori (vedi i poveracci "dissidenti" ... opportunisti vorrei dire). Chi viene votato deve essere convinto del Movimento fino al midollo e avere le palle per portare avanti le proposte M5S. Quindi, cari Beppe, Casaleggio e tutti i fedelissimi, diamoci dentro!!! In primis con una piattaforma-portale pro-europee. Ma non fra 6 mesi ...ma in breve tempo ... perchè prima di tutto bisogna posare le fondamenta! La presenza dei pentastellati in europa potrebbe smuovere le tante fiammelle simil-M5S che già esistono negli altri paesi UE. Solo così, un domani, si potrà cambiare veramente qualcosa. VAMOS!!!! VAMOS!!!!! VAMOS!!!!!
  • marco arie' 4 anni fa
    SCUSA GRILLO Non sono un troll, e questo post non centra nulla con il blog odierno. Sono stato (e lo sono ancora) un grande sostenitore del m5s. Ho svolto le mie battaglie quotidiane a difesa e propaganda del movimento. Pero' sono stanco e sfiduciato sulla linea che si persegue. Sui tg si vedono solo 2 partiti. Sembra che in Italia ci siano solo loro. Ma il m5s? Ne parlano solo (specialmente a tg24 di sky) quando Crimi fa l'adolesciente e manda un post (idiota, e' vero)sull'innominabile, quando la prima dissidente (della quale non ricordo neanche il nome) si e' staccata dal movimento, quando sembra ci siano ribellioni all'interno.... ecc ecc Siamo relegati a questo sfogo comune dove in genere ci si trova d'accordo su quasi tutto..... Onestamente odio tze tze che per ogni cosa usa slogan scandalistici e pleonastici, quasi da "cronaca vera".... E CHE PALLE!!!!!!! Sembriamo piu' la Giovine Italia" in formato pc, tablet, ecc che un terzo (e primo) degli elettori votanti !!!!!!! Ammiro l'occupazione del tetto per la difesa della Costituzione, ma sembravano piu' dei ragazzini intenti a "farla grossa" che dei deputati a difesa estrema della base della democrazia!!!!!!!!!!!! Non so come spiegarmi meglio...... vorrei ci fosse piu' "corposita'" nel movimento, piu' struttura concreta, tangibile, piu' diffusione del pensiero e delle proposte del m5s. Solo noi le leggiamo quotidianamente sul blog, gli altri mi dicono sempre e solo: quelli, con quel matto di Grillo che urla sanno solo fare casino e non hanno mai proposto nulla, solo disfatto! BASTA!! Si trovi una linea che dia piu' affidabilita' specialmente per quel piccolo Italiano medio che ha bisogno di garanzie evidenti e non come noi che l'abbiamo intuito, voluto, cercato. Ci vuole una tv, magari un foglio quotidiano dove vengano riportate (e non urlate in maniera scandalistica) poche e precise azioni (e pensieri)del Movimento... grz
    • UMBERTO GROSSO Utente certificato 4 anni fa
      In effetti ci vorrebbe un'altra "rai" targata 5*. Che minghiata
  • antonio mariotto Utente certificato 4 anni fa
    Per un refuso,il post precedentemente pubblicato risulta incompleto,quindi ripubblico.. caro beppe vorrei soffermarmi sul termine populismo. Ricordo un intelligente intervento del grande Dario Fo ( http://youmedia.fanpage.it/video/al/UThnAuSwgIBX0FVf ) che così chiosava sul termine "populismo": "il dizionario dice che populista è colui che intende migliorare la posizione del popolo,permettendogli di sfuggire alle violenze della classe dominante ed ai suoi ricatti ed allo sfruttamento. Quindi è un termine positivo,completamente opposto all'altro termine DEMAGOGO. Forse coloro che con tanta leggerezza usano la definizione di POPULISTA per denigrare un oppositore politico,dovrebbero ritornare sul dizionario proprio alla voce DEMAGOGO e scoprirebbero che,al contrario,quell'espressione significa colui che,con ipocrisia ben calcolata,cerca di sfruttare le ingenuità di una popolazione,per trarne vantaggi indegni!Quindi tutt'altra cosa di populista"..Il grande Dario conclude che quando si attribuisce a qualcuno un comportamento è buona norma conoscere il significato del termine che si usa...Quindi ben venga un movimento "populista" in Europa come il tanto vituperato M5S,che sappia così portare la voce e le esigenze di un popolo che ,ormai,non ha più voce( se mai l'ha avuta).....
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Fuori dall'Europa c'è il Fmi (Fondo Monetario Internazionale) In Europa c'è la Bce (Banca Centrale Europea) In Italia c'è la Cpp (Continua Presa per il Culo) Au revoir!
  • alessandra c. Utente certificato 4 anni fa
    VITTORIO TERESI è semplicemente un GRANDE!!! Appello ai mafiosi: RECIDETE i rapporti con i POLITICI!!! credo sia la prima volta nella storia che un procuratore fa un appello ai mafiosi anzichè ai politici ri redimersi... Il primo ad aver capito che sono più in buona fede i mafiosi, per assurdo, dei politici!!! SOLO IN ITALIA può accadere questo... ma non fa neppure notizia, quindi direi che siamo ASSUEFATTI da questo genere di SCANDALI!!! MAH!!!
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      @ Giovanni: i malavitosi fanno danni tanto quanto i politici corrotti. Si tratta della stessa feccia che fa affondare l'Italia. E dato che grandi Italiani come Borsellino, Falcone, Chinnici, Livatino, Occorsio, Ambrosoli, Cassarà...hanno sacrificato la loro vita per un'Italia libera dalle mafie, certe affermazioni sui malavitosi evitiamole proprio. I migliori (un elenco infinito) dovrebbero essere a capo delle Istituzioni e non sepolti sotto un metro di terra prima del loro tempo. E' anche per questo che l'Italia va male. I migliori ce li hanno ammazzati.
    • alessandra c. Utente certificato 4 anni fa
      Giovanni, converrai però che questa è una cosa molto grave... insomma, fino a che noi cittadini sosteniamo e affermiamo cose del genere ci posso stare, anzi condivido perchè questa è la vera REALTA'... Ma che una PROCURA , quella di Palermo, che da anni combatte DAVVERO il fronte MAFIOSO, rivolga un tale appello ai MAFIOSI per "smutandare" i loro complici POLITICI è quanto meno assurdo e surreale... ed è una ufficiale conferma che i politici sono più pericolosi e malavitosi della criminalità organizzata... lo trovi normale?
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Bhe è ormai da molto tempo che i politici hanno superato la mafia per quanto riguardo danni alla collettività e livello delinquenziale... Anche le banche nei reati di estorsione hanno ormai ampiamente superato la malavita... Credo che se al governo andassero adesso Riina, Provenzano e Co. la situazione italiana non potrebbe che migliorare... Te lo dice uno che conosce molto bene il fenomeno malavitoso vivendo in una città ad alto livello mafioso.. Qui non temiamo i malavitosi.. ma lo stato già da molti anni...
  • claudio a. Utente certificato 4 anni fa
    Io sono populista = del popolo. Io non sono mai andato a votare, solo le ultime elezioni ho votato il M5S Voglio raccomandare a quelle persone che non vanno a votare non diamo la possibilità a le minoranze come le lobby,banghieri,delinquenti,partiti politici,falsi sindacati e altri piccoli gruppi di governare la maggioranza del paese e la nostra vita. Adesso siamo nel 2013 non ritorniamo nell'ottocento!!
    • UMBERTO GROSSO Utente certificato 4 anni fa
      Beh.. anche i comici a volte...
    • claudio a. Utente certificato 4 anni fa
      Ho dimenticato la cosa + importante attenzione ai giornalisti!! loro sono i primi responsabili dei nostri problemi loro sono esperti nel depistare la realtà del nostro paese.
  • Roberto Santi 4 anni fa
    Ciao. oggi mi è arrivata la bolletta dell'enel, stavo per svenire dallo scioch. cribbio l’acise è alle stelle, in pratica spendo più di tasse che di energia. E non ditemi che è per colpa dei ambientalisti perché abbiamo votato al referendum per abolire il nucleare, la più grande stupidaggine dell’mondo sono le centrali nucleari. Io e la mia famiglia voteremo alle europee per il M5S
  • Libera Azione 4 anni fa
    Certo che i censori di questo blog sono strani. Agiscono su ordine della dirigenza politica o avranno un margine di autonomia? In ogni caso è chiaro che qualcuno non riconosce le cose per quel che sono davvero. Ieri, ad esempio, moltissimi commenti anche di ottima levatura, sebbene critici, sono stati rimossi da sotto l'articolo su Fazio, Brunetta, la Endemol e Mediaset: https://tinyurl.com/k37oxqk Uno di quelli che mi è piaciuto, quello di Lectio Difficilior, mostrava come il blog avesse alterato il contenuto del proprio articolo per coprire lo strafalcione su Endemol (strafalcione poi finito comunque nei giornali di oggi). Commento fattuale quindi da rimuovere. Invece nessuno ha sentito il bisogno di rimuovere le evidenti trollate seminate a man bassa un paio di giorni fa da tal "Libera Azione" a commento dell'articolo su "I pupazzi della sinistra e della destra"; né quelle di ieri di "Pasdaran" (per gli amici Pasdy ovvero la santa polizia della virtù obbligatoria...), comparsi nell'articolo su Fazio. Commenti dal contenuto palesemente strampalato evidentemente composti grazie ai generatori di frasi inutili o di frasi grilline disponibili online. Questi, per intenderci: https://tinyurl.com/388vppv https://tinyurl.com/c8c9uxz https://tinyurl.com/cvx5twe Sono siti divertentissimi, ne converrete, ma i testi che generano non sono seri. Però sembrano veri, questo deve essere il punto; e forse per questo non sono stati rimossi? Perché scrivo questo? Come semplice contributo di uno all'autocoscienza dei miei (purtroppo) concittadini. Se poi vogliono votarvi, per me va benissimo, intendo. Però ho voluto sollevare la questione. Non dite che non ve lo avevo detto ;)
  • UMBERTO GROSSO Utente certificato 4 anni fa
    i commenti continuano a essere basati ancora sul pensiero unico. Complimenti a a chi filtra il tutto.
  • salvatore moretti 4 anni fa
    Spiegatemi come l'Irlanda riuscirà ad uscire dal piano di salvataggio dell'UE e del FMI. guardate il video http://youtu.be/oEdPQtDwRSk Gli dei dell'olimpo sono in guerra tra di loro?
  • antonio mariotto 4 anni fa
    caro beppe vorrei soffermarmi sul termine populismo. Ricordo un intelligente intervento del grande Dario Fo ( http://youmedia.fanpage.it/video/al/UThnAuSwgIBX0FVf ) che così chiosava sul termine "populismo": "il dizionario dice che populista è colui che intende migliorare la posizione del popolo,permettendogli di sfuggire alle violenze della classe dominante ed ai suoi ricatti ed allo sfruttamento. Quindi è un termine positivo,completamente opposto all'altro termine DEMAGOGO. Forse coloro che con tanta leggerezza usano la definizione di POPULISTA per denigrare un oppositore politico,dovrebbero ritornare sul dizionario proprio alla voce DEMAGOGO e scoprirebbero che,al contrario,quell'espressione significa Quindi tutt'altra cosa di populista"..Il grande Dario conclude che quando si attribuisce a qualcuno un comportamento è buona norma conoscere il significato del termine che si usa...Quindi ben venga un movimento "populista" in Europa come il tanto vituperato M5S,che sappia così portare la voce e le esigenze di un popolo che ,ormai,non ha più voce( se mai l'ha avuta).....
  • alessandra c. Utente certificato 4 anni fa
    ucci ucci sento odor di... piddiucci!!! ma come mai oggi i 4 troll di turno sono in festa? Soddisfatti per questa legge di stabilità che è tutta da ridere... ma loro sono soddisfatti, che vuoi farci... contenti e coglionati... si dice dalle mie parti!!! SALUTI a voi piddi... ell... ini!!!!!!!!!!!!
  • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
    Alle ELEZIONI EUROPEE voterò ancora M5S, ma con lo stesso spirito di uno che vota ad un sondaggio di opinione di un quotidiano online, per sbattere in faccia alla propaganda di Sistema che le larghe intese (così come un tempo il governo tecnico di Monti) non hanno affatto quel consenso e quel seguito popolare che i media asserviti e servili e i sondaggi demoscopici addomesticati ci raccontano. Tutto lì. Dopodiché il Sistema farà spallucce e se ne fotterà, come al solito. Comunque anche se, come detto, non farò mancare il mio voto, PREFERIREI DI GRAN LUNGA che il M5S NON PRESENTASSE LE PROPRIE LISTE ALLE EUROPEE, che sono elezioni fasulle, dato che eleggono un ORGANISMO INUTILE E PLETORICO come il Parlamento Europeo, che non ha di fatto alcun potere (mentre la nostra SOVRANITÀ POLITICA E MONETARIA è stata devoluta a ORGANISMI NON DEMOCRATICI come Commissione Europea e BCE su cui non esercitiamo alcun controllo). Il Parlamento Europeo è una TRUFFA che gli astuti lestofanti dell'eurocrazia hanno concepito per DARE AI CITTADINI EUROPEI UN FALSO SENSO DI DEMOCRAZIA che nella realtà non esiste né ha mai voluto esistere, né mai esisterà, perché le istituzioni eurocratiche così come sono state sagacemente concepite (contro noi cittadini e unicamente a favore delle élite) sono IRRIFORMABILI. Pensateci: NON PRESENTARE LISTE M5S PER IL PARLAMENTO EUROPEO sarebbe un gesto di molto più grande valore politico. L'unica VIA D'USCITA dal TOTALITARISMO EUROCRATICO di Maastricht e Lisbona prevede tre mosse: 1) ridenominare il debito nella nuova valuta nazionale (possibilmente emessa direttamente dallo Stato, senza banche private); 2) uscire dall'Euro (non importa se questa opzione non è prevista, è sufficiente far valere la nostra Sovranità nazionale); 3) revocare unilateralmente l'adesione ai Trattati estorta ai cittadini italiani senza pubblico dibattito e senza alcun pronunciamento popolare (oltre che contravvenendo allo spirito e alla lettera del dettato costituzionale).
    • Maurizo Rossi (m5smilano) Utente certificato 4 anni fa
      Concordo con Alessandro B.! e anch'io penso che sono elezioni fasulle, dato che eleggono un ORGANISMO INUTILE E PLETORICO come il Parlamento Europeo, che non ha di fatto alcun potere (mentre la nostra SOVRANITÀ POLITICA E MONETARIA è stata devoluta a ORGANISMI NON DEMOCRATICI come Commissione Europea e BCE su cui non esercitiamo alcun controllo). Una cosiddetta Europa non esiste ! Tante nazioni ognuna che cammina per conto suo e se ne guarda bene dall'aiutare quelle che vanno male, ma anzi fanno di tutto affinché i mercati interni collassino per acquistare poi pezzi di aziende strategiche o parti del territorio a prezzi di svendita.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    @ Paoloest AoOH! A Pà! te vvà alla grande ora eh? lo noto da quando so' rientrato ner blogghe, mai bannato, mai co 'n artro nome, scrivi liscio liscio. Aspetta te! Che se scrivi così ttagliente in futuro, fosse pure prima e durante le elezzioni eurepee soprattutto se cce và er Movimento, ahooo! vedrai allora come torneno in tanti i trolles a farte er culo! Nun basterà Grillo a vestisse de Conan pe' salvatte, te dovrai convince' armeno re Artù, Lancillotto e ttutti li cavalieri!! Pascola, pascola...che fino alle prossime elezzioni hai un po' de speranza! :-))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      eheheh...aoooo! e nun sbajà nulla eh?? manco un personaggio! p.s. vdo a fr der bene và! Arriciao!
    • paoloest21 4 anni fa
      pà aspè che adesso me lo segno. :))
  • Bruno Bonandin Utente certificato 4 anni fa
    quale sarà il programma 5 stelle per le europee ?
    • Bruno Bonandin Utente certificato 4 anni fa
      bè prima o poi se ne dovrà parlare per forza di cose.. non si può chiedere il voto sull'aria fritta! poco ma sicuro
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Scusami se ti rispondo solo ora, ma quello che fa ridere è proprio che ad oggi non c'è nessun programma, e non si è discusso niente. Però molti attivisti già sono all'opera da mesi per farsi votare alle primarie del M5S per l'europee. Chi prima semina.... Capisc'a me
    • Bruno Bonandin Utente certificato 4 anni fa
      mmmm no.. non capisco. era una domanda seria. Cioè magari qualcuno sa quando se ne parlerà o in che termini. Purtroppo non sono informato su questo argomento. Qualcuno ha notizie attendibili? Grazie
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Ahaahahahahahahah ! capisc'a me
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    Ahahahahahahahahahahahahahahahahahahaha ! Capisc'a me
  • ROBERTO GHIDONI Utente certificato 4 anni fa
    Ci hanno gia' definito in ORDINE : Razzisti, Fascisti,Antieuropei,Moralisti del cazzo, Populisti, ma fra poco ci bacieranno le chiappe, per poter salvare le loro.
  • Andrea 4 anni fa
    Spero che 'sará una crociata' non verrá preso come slogan delle Europee, dato che le crociate furono missioni di guerra vergognose.
  • Lello Marino (marins) Utente certificato 4 anni fa
    Forza M5S Europa!!
  • Adolfo Treggiari 4 anni fa
    Quella di unire pacificamente gli stati europei fu un'idea magnifica, impregnata di idealismo ma anche di senso della realta'. Prima di allora l'idea di un'Europa unita era collegata alla supremazia di uno stato sugli altri e quindi alla guerra. Roma a suo modo era riuscita a unificare l'Europa sul piano economico, linguistico e culturale ma solo come parte di un impero molto piu' vasto. Dopo la caduta dell'impero romano e la disgragazione medievale ci furono diversi tentativi di ricreare con le armi un impero su base europea, da Carlo Magno alle grandi dinastie regnanti, a Napoleone, a Hitler. Dopo il massacro della seconda guerra mondiale ,la conseguente disgregazione degli imperi coloniali e la fine del predominio europeo sulla scena internazionale, alcuni politici europei "illuminati" capirono che non era piu' possibile e peraltro inutile continuare a scannarci tra europei, perche' appunto gli equilibri mondiali erano cambiati per sempre. Da uno storico accordo franco-tedesco nacque quindi l'idea di una coperazione europea di tipo nuovo, pacifico, da estendersi progressivamente in tutti i settori . La storia sarebbe lunga ma comunque le cose non andarono come le avevano pensate Schuman, Adenauer, Spinelli. Da un fallimento all'altro l'idea di unita' europea ha perduto la sua carica programmatica e anche idealistca. Sulla politica ignave ha prevalso la burocrazia, sul sociale ha prevalso l'economia, sulla cultura ha prevalso la finanza. Oggi che piu' che mai ci sarebbe bisogno di Europa, della sua civilta' peculiare che non e' ne' americana ne' cinese, ci troviamo bloccati da veti reciproci, da rinati egoismi nazionalistici, da una crisi economica artificiale, da una disgregazione sociale di cui non si capisce la pericolosita'. E allora ben venga un Movimento populista, dieci, cento movimenti populisti che rimescolino le carte, che cambino le regole del gioco, che riportino i cittadini europei, i popoli europei a riappropriarsi della sovranita' e del loro destino
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Però scendi da cavallo Su di un cavallo si può venire disarcionati Incamminiamoci a piedi Mano nella mano Uno vale uno Thomas SANKARA – discorso alla 39esima Sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, 4 ottobre 1984. Sankara Eppure e’ il nostro sangue che ha nutrito il germinare del capitalismo, e che ha reso possibile la nostra dipendenza presente consolidando il nostro sottosviluppo. Non si puo’ piu’ falsificare la verita’, truccare i conti: per ogni Negro giunto nelle piantagioni d’oltreoceano cinque altri almeno conobbero la morte o la mutilazione. E dico questo senza evocare la conseguente disorganizzazione del continente e i successivi disastri. Vogliamo proporre un ripensamento sulle strutture dell Nazioni Unite affinche’ si metta fine a questo scandalo chiamato diritto di veto. Certamente, gli effetti perversi del suo uso abusivo sono attenuati dalla vigilanza di alcuni dei paesi detentori, ma nulla lo giustifica: ne’ la taglia del paesi che lo detengono nee’ la l oro ricchezza. Se l’argomento usato per giustificare una tale iniquita’ fosse il prezzo pagato durante la Seconda Guerra Mondiale, ricordino queste nazioni che anche noi Africani abbiamo ognuno un padre, uno zio o un parente che, come centinaia di migliaia di altri innocenti strappati al Terzo Mondo per difendere la vostra societa’ dalle orde hitleriane, porta nella carne l’amaro marchio delle pallottole nazifasciste. Che cessi dunque l’arroganza dei grandi che non perdono occasione per rimettere in causa i diritti dei popoli
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    AVANTI COSI'....come ho detto e ripetuto, le amministrative e l'europee si dovranno trasformare in un referendum contro l'euro..e tutto l'establishment che c'è dietro..un progetto fallito e che i "burattini" della politica ripetono come un mantra.."l'euro è irreversibile"...!falso...niente di più falso! Il ns Obbiettivo è ripristinare la SOVRANITA' MONETARIA..oltre quella popolare..e contestualmente non rivolgersi più al mercato della finanza per collocare i Bond governativi sul mercato..stop..!! "ONE SHOT ONE KILL" questo deve essere l'obbiettivo unico della prossima campagna elettorale...niente referendum..il voto sarà il referendum! Cambiano il nome alle tasse...La TRIS(T)E...hanno il coraggio di raccontarci che risparmieremo.."ci stanno prendendo in giro senza nessun ritegno"...800 ml stanziati per il rifinanziamento delle missioni militari...!!!!mentre DISABILI;SFRATTATI;DISOCCUPATI...FANNO LA FAME...!!prima o poi le manderemo tutti a casa!!!
  • Massimo Vecchi 4 anni fa
    FORZA E CORAGGIO CMQ VADA SARA' UN SUCCESSO! #TUTTIACASA ! PER QUANTO MI RIGUARDA AVETE, DOPO IL PROSSIMO VOTO SARÀ ABBIAMO, GIÀ VINTO ! #LETTAMENTE!
  • Simone C. Utente certificato 4 anni fa
    Abbiamo contro TUTTI i telegiornali, praticamente TUTTI i giornali (a parte rare eccezioni che però non possono dirsi pienamente favorevoli al M5S al contrario dei partiti che possono contare su giornali pienamente schierati) e i poteri forti. Alle scorse elezioni politiche il M5s ha ottenuto un buon 25%, dobbiamo impegnarci ognuno di noi il doppio e anche il triplo per informare bene soprattutto chi si informa solamente tramite i vecchi media. Vinciamo le prossime elezioni europee e mandiamo a casa il governo Letta-Alfano! In alto i cuori, a riveder le stelle!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Dubbio: ma Gasparri è un portavalori istituzionale o un'altra vergogna d'Italia??
  • Gianfranco Reggiani Utente certificato 4 anni fa
    Cari Beppe e Casaleggio, cominciate a selezionare gente da candidare con i CO.......NI GROSSI COME MELONI. E soprattutto PREPARATI Altrimenti ciaooooooooooo.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Ma....ALITAGLIA....tra i vari passaggi di mano in questo ultimo decennio e più... quanti soldi ha già spillato dalle tasche ALITAGLIANI ???
  • vincenzo s. Utente certificato 4 anni fa
    Non facciomoci sfuggire l'occasione del voto EUROPEO,sosteniamo il movimento 5 Stelle in tutti i modi ed a coloro che non sono andati a votare perchè indignati, nei confronti di una classe politica che ci ha fatto vedere l'invedibile e ci ha fatto tollerare l'intollerabile, voglio dire di non commette l'errore già commesso alle politiche e che ha permesso,sottraendo voti al movimento 5 Stelle, la composizione di questo governo delle larghe intese, che se non dovesse essere fermato in tempo distuggerà definitivamente il Paese e ne è una prova lampante questa legge di stabilità, aggiungo, del nulla politico, ma di consevazione dei privilegi della casta.
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    Populismo? Attenzione all'uso delle parole! Definisca prima galLetta la sua politica attuale e proiezioni, quella della sua (illegale) maggioranza e del da lei votato pdr. Provo a dare una mano. Criminalismo? Traditorismo? Sterminatorismo? Falcidiatorismo? Distruzionismo? Menefreghismo? Threecardsgamismo? BILDERBERGISMO? Ho inserito anche un paio di termini di fusione linguistica (molto trend) tanto la scelta si intende solo esteticamente in quanto vanno tutti bene a rappresentare una politica a danno del popolo italiano, dei suoi riferimenti istituzionali democratici, della sua libertà, del suo futuro.
  • Rosa Anna 4 anni fa
    EUROPA DEI POPOLI SOVRANI NON SUDDITI DELLE BANCHE Signor Presidente, Ho percorso migliaia di chilometri. Sono venuto a chiedere a ciascuno di voi di voler mettere in comune i nostri sforzi affinche’ cessi l’espressione arrogante sulle facce di chi non ha ragione, si cancelli per sempre il triste spettacolo dei bambini che muoiono di fame, sparisca l’ignoranza, trionfi la ribellione legittima dei popoli, taccia il frastuono delle armi e che infine, con una sola ed unica volonta’, si lotti assieme per la sopravvivenza dell’Umanita’. Disse il grande poeta Novalis : "Presto gli astri torneranno a visitare la terra da dove si erano allontanati durante i nostri tempi oscuri ; il sole deposera’ il suo spettro severo e tornera’ stella fra le stelle, tutte le razze del mondo si ritroveranno allora, dopo una lunga separazione; le vecchie famiglie di orfani si ricongiungeranno e ogni giorno ci saranno nuovi ritorni, nuovi abbracci ; allora gli abitanti del tempo che fu torneranno verso la terra, in ogni tomba si risveglieranno le ceneri spente, ovunque bruceranno di nuovo le fiamme della vita, le vecchie dimore saranno ricostruite, i tempi antichi si rinnovelleranno e la storia sara’ un sogno di dimensione infinita ". La Liberta’ o la morte, noi vinceremo ! Vi ringrazio, Thomas SANKARA – discorso alla 39esima Sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, 4 ottobre 1984.
  • yujiza inesilio Utente certificato 4 anni fa
    ...la' ci vorranno cittadini con attributi "cubici"
  • Rosario M. Utente certificato 4 anni fa
    Legge di stabilita': 5,1 miliardi in più per le navi da guerra http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/16/legge-di-stabilita-51-miliardi-in-piu-per-navi-da-guerra/745735/ Forza, ragazzi, facciamola uscire bene questa notizia in Parlamento!!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. ""«Ci sono professionalità, come quella di Fazio ma anche altre, che sono un grande valore per la Rai e per i telespettatori. Fazio peraltro non è un costo per l’azienda, ma una fonte di profitto e garantisce un’informazione trasparente, seria e di altissima qualità». Lo dice il direttore generale della Rai Luigi Gubitosi uscendo da Viale Mazzini."" poi si mise a ridere:))
  • Diego M. Utente certificato 4 anni fa
    Ahhhh L'Europa. L'Italia dovrà spiegare all'Europa che la sua moneta, l'Euro, così com'è non è adatta alla sua economia. Dovrà spiegare che 12 anni il potere d'acquisto interno si è dimezzato (vi ricordate pizza e birra a 12.000,00 lire, ora 12,00 Euro se va bene?). Dovrà spiegare che senza maggiore auto-determinazione (qualche aiuto di stato, sforamento rapporto d/p), poco si potrà fare. Dovrà spiegare che se andrà avanti così l'Italia, per l'Europa, diventerà una zavorra. Ma è quella stessa Italia che l'Europa l'ha costruita, l'ha voluta e bramata, così come l'Euro (vi ricordate i faccioni dei politici che ci raccontavano della bellezza di andare in Germania e spendere come in Italia?) Eppure è quella stessa Italia che in 12 anni non ha fatto una riforma che è una (organica, strutturata, efficace) solo leggi spot per sollazzare i pruriti del momento e gli appetiti elettorali dei partiti, quell'Italia che ha una macchina pubblica sanguisuga. Eppure l'Europa le riforme ce le ha chieste e in certi casi tutti i torti non li ha (la macchina della giustizia o della p.a.). Ce la faranno a spiegare tutto ciò rappresentanti dei partiti che hanno governato a corrente alterna negli ultimi anni? Ce la faranno senza essere fatti oggetto di lancio di ortaggi e suscitare una grassa risata generale? MAI! L'unica forza che può portare a casa qualche risultato, che, in quanto politicamente vergine, potrà conquistare qualche margine di credibilità è il M5S. Sta a noi diffondere il messaggio e convincere gli scettici.
  • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Per chi spara a zero sul Movimento, provoca, viene a deiettare due tre volte al giorno ed è sistematicamente assente alle discussioni civili e pacate sui lavori parlamentari e sulle iniziative dei nostri portavoce: Qui sul blog, sui social e in Parlamento tra i nostri portavoce c'è voglia di discutere apertamente di tutti i problemi del Paese, forse sbaglio ma mi sembra che quando si voglia discutere ed andare alla radice dei problemi la trolleria si scatena e la si butta in caciara. Vi piace di più la metodologia PDL?? del PD-L? di Scelta Civica o di Sel? Non credo, ma tutto può essere. Nel caso vi piacesse il metodo PD dovreste sapere, allora, e cortesemente spiegarci (per esempio) chi sono i 101 piddini che si sono impallinati Prodi... che non hanno voluto Rodotà, che vogliono il cavaliere sempre in sella, anche da cadavere mummificato, che vogliono cambiare il porcellum e votano contro il suo superamento... Se vi piacesse invece il metodo pdl dovreste invece per esempio aver capito l’altro giorno come e è successo che Brunetta assicurasse il voto di sfiducia del suo gruppo al governo, alle 13,00, e alle 13,02 essere sconfessato da berlusconi,... saprete spiegarci com’è che da 92 miliardi di sanzioni a quelli delle slotmachine ieri hanno chiesto 100 milioni di euro per chiudere tutto…vi hanno detto niente?? ..o forse siete freschi freschi di funerale di Piebke col saluto romano... chi diavolo siete?? Esortazione per i lettori/ commentatori senza pregiudizi ma che vogliono argomentare ed esprimere idee e impressioni in maniera civile: evitiamo anche solo di leggere i commenti palesemente distruttivi e provocatori, non ci servono, ci distraggono e ci fanno perdere tempo. Ho perso tempo anch'io senza rendermene conto...
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      Bravo Caronte non fa una piega.... ma vedrai che difficilmente qualcuno risponderà argomentando... l'ignoranza e l'ottusità governano il mondo
  • Alessandro B. Utente certificato 4 anni fa
    Oggi è stato ANCORA PIÙ RIBUTTANTE DEL SOLITO il Tg3 di propaganda piddina diretto da Bianca Berlinguer che incensava l'ARCISCILIPOTA adele gambaro e i suoi soci (che hanno fondato un gruppo parlamentare A PIENO STIPENDIO usurpando la sigla GAP) quali campioni della libertà di coscienza. Anche se l'affermazione "risponderemo solo alla nostra coscienza" sottintende "e dunque non risponderemo agli elettori", cioè "CE NE FOTTEREMO ALTAMENTE DEGLI IMPEGNI PRESI", né più né meno come fan tutti i partiti della Casta. I sedicenti GAP si dicono "antiberlusconiani", ma hanno dato una fiducia (non necessaria) al governo delle larghe intese appoggiato anche dal debosciato di Arcore in cambio del pubblico plauso del Letta-nipote (che non li inviterà nemmeno a VeDrò perché per quest'anno la kermesse delle larghissime intese tra Poteri Forti, politica di Casta e pennivendolismo è stata annullata). Nessuna differenza tra GAMBARO, DE PIN, ANITORI, ZACCAGNINI e i famigerati SCILIPOTI, RAZZI, DE GREGORIO. Se sono campioni del libero pensiero (e con le tasche più pesanti) gli uni, lo devono essere anche gli altri. Se invece sono TRADITORI CHE NON RISPETTANO GLI IMPEGNI (come io penso), idem. Una sola domanda: come mai nei GAP non si sono presi anche MASTRANGELI?
  • Alex Perotti 4 anni fa
    Ripassino sul significato di populismo (dalla Treccani non da me): "...atteggiamento ideologico che, sulla base di principî e programmi genericamente ispirati al socialismo, esalta in modo demagogico e velleitario il popolo come depositario di valori totalmente positivi." Il cambiare il significato alle parole è il principale artificio per mistificare demagogicamente la realtà.
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Quello che non possiamo permetterci è perdere la sovranità monetaria come abbiamo fatto dal 1980 questa è la nostra tragedia.
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    L'Europa unica non farà mai gli interessi di una singola nazione vincerà sempre e solo la nazione più forte com'è ora per la Germania.
  • Rosa Anna 4 anni fa
    FINALMENTE ERA ORA QUAND'E CHE INIZIAMO !
  • Francesco Visco 4 anni fa
    Se a Bruxelles vi comporterete come a Roma, BCE e compagnia possono stare tranquilli. Buona fortuna comunque, vi auguro di non fare la stessa fine dei pirati qui in Germania.
  • henry 4 anni fa
    Vincere e vinceremo . OPs ho esagerato ...
    • Fuoco Fatuo 4 anni fa
      NON HAI AFFATTO ESAGERATO. SEI UN FASCISTA ED HAI POSTATO UNO SLOGAN FASCISTA SUL BLOG DI UN FASCISTA CHE HA FONDATO UN MOVIMENTO FASCISTA.
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Alessio, a questo punto, prima entriamoci in Europa e poi si vedrà. Ti informo anche che io non sono affatto per stampare moneta a gò gò. L'hanno fatto in USA e guarda cosa gli sta succedendo.
  • gianfranco modesti 4 anni fa
    beppe ma senon fai un cazzo come pensi di cambiare l'italia? con le panzanate che dici e scrivi ogni giorno? ho sprecato un voto! quando lo organizzi una bella marcia su roma!!!!??? se aspetti un'altro po falliscono anche le linee telefoniche...
  • Christian F. Utente certificato 4 anni fa
    Forza ai movmenti come il 5Stelle che riportano il cittadino onesto e volenteroso al centro della democrazia,forza gente spegnete le TV e trovatevi le notizie da soli. Siamo in guerra contro questo sistema marcio Forza Beppe
  • Alessio M. Utente certificato 4 anni fa
    deve essere istituita un Europa unita, con una banca che abbia funzione di ultima istanza, con una costituzione e un organo costitutivo. Un Europa che cooperi con intenti comuni, che si presenti all'FMI e al mondo con un unica voce. Un Europa con una visione della difesa militare comune e un mercato fiscale UNICO. Tornare alla moneta locale o alle divisioni per presentarsi al mondo da soli...non porta da nessuna parte!
  • vincenzo s. Utente certificato 4 anni fa
    l governo di barzel-letta, come abbiamo potuto vedere, ha partorito solo un aumento di tasse , abilmente camuffate ma che lo resteranno per poco, poichè appena si dovranno pagare inevitabilmente l'inganno verrà alla luce. Questo governo di barzellettari, senza nessun ritegno, stanno continuando, sulla scia di berlusconi prima, monti dopo , nella protezione della casta, togliendo sempre di più ai poveri. Dopo averci angosciati per mesi e mesi e qui viene in mente una bellissima canzone degli anni 60, con il ballo del mattone, aboliscono l'IMU prima casa ma la fanno rientrare forse triplicata dalla finestra ,con la famigerata, trise ed in più, mentre prima a pagare sarebbero stati i proprietari della case di lusso, con la trise, pagheranno si tutti ma mentre i ricchi avranno risparmiato sulla cancellazione dell'IMU, i poveri dovranno pagare anche per i ricchi. In tutto questo marasma, poichè neanche il governo, ritengo sappia, quello che ha partorito, dobbiamo aspettare i futuri eventi per capire, l'ammontare dei balzelli che insieme all'addizionale comunale,regionale, che da soli sarebbero dovuti bastare a coprire il costo dei servizi ma che appunto servono solo a coprire gli sprechi delle caste territoriali.
  • federico allegrucci (jumbok) Utente certificato 4 anni fa
    attivare le nostre coscienze e credere fino in fondo a quello che è il nostro progetto.Prima o poi il sistema dovrà crollare sotto la nostra pressione.Già ha iniziato a sfaldarsi e anche se la strada sarà lunga e tortuosa noi saremo lì a denti stretti contro coloro che ci hanno ridotto in schiavitù!
  • * peppone* Utente certificato 4 anni fa
    MOVIMENTO CINQUE STELLE, se lo metta bene in testa re Giorgio Napolitano, M5S e basta ! tutto il resto è niente ! Siete niente!
  • Gabriele Gigli Utente certificato 4 anni fa
    Cari Cittadini e Caro Beppe, lo dissi illo tempore e te lo ricordo: per questa crociata hai già un cavaliere armato! Prendimi in compagnia e conquisteremo tutte le stelle!!!
  • Diego M. Utente certificato 4 anni fa
    Ahhhhhh l'Europa. Spiegare all'Europa che c'è un'Italia che non può vendere all'estero con una moneta così, che c'è un'Italia che per colpa di quella moneta ha dimezzato il proprio potere d'acquisto interno (Vi ricordate pizza e birra a 12.000,00 lire e ora a 12,00 Euro se va bene?). L'Italia dovrà spiegare che senza autodeterminazione (qualche aiuto di stato, sforamento obbligato del rapporto d/p, etc.) ben poco potrà. Purtroppo, agli occhi dell'Europa, l'Italia è lo stesso Paese che ha costruito l'Euro e le sue istituzioni, che all'inizio le ha acclamate, bramate e volute. Lo stesso Paese che in 13 anni non ha fatto una che è una riforma seria (l'Europa vuole le riforme, quante volte l'abbiamo sentito), armoniosa, strutturata e, soprattutto, concreta. Un Paese che ha prodotto solo leggi a spot, dettate dai pruriti del momento e dagli appetiti elettorali dei partiti. Un Paese con un tasso di corruzione pazzesco ed una macchina pubblica sanguisuga e inefficiente. Potranno i partiti, i cui rappresentanti hanno governato a corrente alterna negli ultimi anni, far valere le ragioni dell'Italia in Europa? Mai! Al momento l'unica forza che potrà spiegare tutto ciò in Europa senza essere derisa e fatta oggetto di un lancio di ortaggi è il M5S. Speriamo siano in tanti a capirlo. Mettiamocela tutta per diffondere il messaggio!
  • Enrico T. 4 anni fa
    Mi dispiace, non sei più credibile. Sei la brutta copia del rivoluzionario: tante parole, ma nessuna responsabilità. Una grande delusione, un voto sprecato ed una speranza infranta. Purtroppo resti il ricco, bravo comico di sempre.
    • Antonio M. Utente certificato 4 anni fa
      Eh sì capisco per il PD è stato proprio una grossa delusione, una speranza coltivata fino alla fine, ma ahimè il M5S non si allea con nessuno.
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Sottoscrivo Enrico ..sei proprio un coglione..ma non abbatterti.. non sei il solo ce ne sono milioni in Italia come te...
    • federico allegrucci (jumbok) Utente certificato 4 anni fa
      sei tu che devi cambiare il mondo insieme ai tuoi fratelli,lui può solo incitarti ma alla fine dei conti è uno come tutti.Da solo non riesci ma se sei in tanti alla fine saranno costretti ad ascoltarti e non potranno che andarsene.Attivati e informati,il segreto è tutto quì!!
    • Emanuele A. Utente certificato 4 anni fa
      che coglione sei enrico...
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    da wiki ""il termine Crociata conserva la sua originaria valenza semantica positiva, quando venga usato per indicare attività e lotte caratterizzate da un forte afflato culturale o sociale"" Bene, ora ""IN ALTO I CUORI, RAGAZZI" Il MoVimento "Populista" 5 Stelle, parteciperà alle elezioni europee e VINCERA'.... ops! VINCEREMO!
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      ttuo bene, ma alla fine ci stava bene : "" Vincere e vinceremo ! "" O no ? capisc'a me
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      siii, in TV se non lui, qualcuno che possa "degnamente" sostituirlo ema, dobbiamo vincere!!! conto l'ottusità, contro la malapolitica è un "dovere" per il mondo che verrà...... :))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Alnair!! certo che vinceremo, avanti !!! : ) e ribadisco ancora una volta : Beppe in tv!!!!!!!!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    che grande in aula il nostro senatore Gaietti!!!
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 4 anni fa
    NON MI PIACE CHE IN QUESTO BLOG SI FACCIA LA PUBBLICITA' ALLE RESIDENZE ESTERE ED AGLI INVESTIMENTI ESTERI. DOBBIAMO CERCARE DI RIMANERE ITALIANI PER QUANTO POSSIBILE E LOTTARE PER RIMANERLO
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Certo che coi rappresentanti attuali siamo oltre la frutta: Borghezio , Mastella e udite udite classe 1928 l'intramontabile De Mita, che quadro deprimente.
  • Ugo Pass 4 anni fa
    Il Debito Pubblico degli Stati è essenzialmente un artificio contabile: si contabilizza come debito l'acquisizione di risorse monetarie molto spesso create dal nulla dalle Banche Centrali, basti pensare alle recenti operazioni di rifinanziamento, le cosidette LTRO (Long Term refinancing Operation). Il Debito rappresenta un valore monetario creato senza un vero atto di produzione di valore. E' carta, cifra elettronica, moneta fasulla trasformata dai meccanismi contabili in risorse reali da rendere. La BCE asseconda questa logica finanziaria di mercantilizzazione dei destini umani, continuando a creare valori monetari basati sul nulla. Tramite il Debito degli Stati si controllano i loro sistemi fiscali e si depreda la ricchezza reale creata dall'ingegno, dal lavoro e dalla produzione di milioni di persone, riuscendo nella truffa di acquisire beni attraverso il controllo burocratico della creazione monetaria. Banche e Banchieri sono ben felici della situazione perché attraverso i debiti sovrani possono fruttare lauti guadagni dagli interessi, con la complicità di classi politiche parassitarie, burocrati collusi, tecnocrati interessati, annidati entro le organizzazioni statali che controllano la tassazione attraverso la quale attuano prelievi fiscali crescenti, incuranti del declino economico delle imprese e della miseria delle famiglie.
  • Giuseppina Treviso 4 anni fa
    Preparati ad andare in tivù, caro Beppe ! Se vuoi che vinciamo le elezioni, devi andare a spiegare agli italiani in televisione di cosa si tratta... Gli italiani sono una massa ignorante che non legge, non usa internet, non partecipa ad assemblee... Ascolta quella gran puttana di mamma tivù che racconta frottole a piene mani, che nasconde o stravolge la verità...
  • Paolo L. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ma con chi volete conquistare l'Europa dei banchieri? Coi neonazisti dell'Ukp inglese? Con i fascisti di Marine Le Pen? Ma ci faccia il piacere come direbbe Totò!
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      No, con la gente per la gente. Per uno che vota pd come te suona strano, vero?
  • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
    E cosi sia. Peggio di Borghezio, De Mita, Mastella, la Comi , Salvini (tanto per citare il nuovo che avanza) sarà difficile fare.
  • ruggero marazzi (aleaiactaest) Utente certificato 4 anni fa
    l'Europa ha dodici stelle. Ce le prenderemo tutte. Avanti Movimento 12 Stelle.
  • MAXIMUS 4 anni fa
    Le prossime europee sono strategiche. A turno alzeranno il cartellino giallo del populismo o quello rosso dell'estremismo. Dobbiamo vincere ed abbattere l'eurocrazia.
  • diego r. Utente certificato 4 anni fa
    SIAMO TUTTI POPULISTI!!! No all'euro-rapina della finanza mondiale ai danni del popolo italiano. Sovranità Monetaria!
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Sogno da una vita un'Europa dei popoli. Spero ardentemente che sia la volta buona
  • giorgio collo 4 anni fa
    Il paragone con le crociate e infelice, le crociate si cominciarono per saccheggiare l'oriente medio con la scusa della religione ,e finirono con Saladino dandogli una sacrosanta batosta per cui da allora non contiamo una pippa in quei paraggi. Infine se si vuole reclamare una Europa dei cittadini invece che dei finanzieri, dove i valori della solidarieta primeggiano sull' affanno di lucro e la distruzione del medio ambiente bisognerebbe cominciare a dare l'esempio a casa nostra ,caro Grillo, invece di appogiare una legge della lega che tratta disperati che fuggono dalla miseria piu abbietta come se fossero spazzatura
  • Renato L. Utente certificato 4 anni fa
    Cari Grillo e Casalegno, pur continuando a condividere molte delle proposte del M5S ormai stento a riconoscermi in un movimento del quale sono incomprensibili molti comportamenti, incluso le recenti inutili polemiche e che manca di una democrazia interna. Di questo passo alle europee il M5S arriverà con numeri insignificanti. Per cortesia, datevi una regolata e cominciate a fare politica, non solo annunci e proposte di leggi che sapete in anticipo che non avranno seguito.
    • Giuseppina Treviso 4 anni fa
      Vorrei che mi spiegassi cosa devono fare quei nostri rappresentanti a Roma, per accontentarti... Ma li segui davvero o ascolti solo i telegiornali? Si stanno dannando l'anima per ottenere cambiamenti, ma sono tutti coalizzati contro di loro, politici, giornali, giornalisti prezzolati, direttori di trasmissioni televisive... E tu vieni qui a criticare... Che faresti tu?
    • Americo M. Utente certificato 4 anni fa
      Eccone nartro che è bono solo a criticare. ...
  • antonio marchesi Utente certificato 4 anni fa
    Beppe siamo tutti con te. Io sono d'accordo che ci voglia la mano dura in questo periodo, altrimenti non ne usciamo.
  • giuseppe mariani 4 anni fa
    sono un dipendente statale, definito ripetutamente parassita, fannullone, bamboccione ... che non si sente poi tanto fiducioso in quello che potrebbe essere il vostro giudizio sulla mia categoria di lavoratori, e per questo non riesco ancora a votere M5S, però, mi chiedo, oltre le operazioni di facciata ci potreste andare. per esempio, invece di "riversare nelle casse dello stato" 43 milioni, non potevate adottare una fabbrica ed i loro lavoratori e far proseguire la produzione? o utilizzarli per dare un reddito di cittadinanza a una bella fetta di bisognosi? 43 milioni sono tanti è? e li prendereste sempre, ad ogni elezione. ciao. spero che qualcuno di voi legga questa mail. siete ormai l'unica speranza di futuro.
    • neno republic 4 anni fa
      quello già lo fanno PD-L e PDL , in pratica "comprano" il consenso grazie a sindacati fondazioni e finte aziende private finanziate dalla politica .... forse è per questo che le medie/grandi "aziende private" dipendo in un modo o nell'altro dalla politica ? che cos'è la POLITICA ITALIANA ?? "È controllo; è un mondo virtuale elaborato da un'oligarchia, creato per tenerci sotto controllo, al fine di convertire l'essere umano in uno schiavo !" "È la tua ultima occasione, se rinunci non ne avrai altre. Pillola azzurra, fine della storia: domani ti sveglierai in camera tua, e crederai alle favolette del PDL e del PD-L. Pillola rossa, resti nel paese delle meraviglie, e vedrai quant'è profonda la fregatura che hanno rifiliato agli Italiani negli ultimi 30 anni. Ti stiamo offrendo solo la verità, ricordalo. Niente di più. niente di meno pillola blu o pillola rossa
    • ROBERTO GHIDONI Utente certificato 4 anni fa
      Caro Giuseppe,io non giudico nessuno, solo tu puoi sapere se sei un fannullone. Nessuno del Movimento pensa che chi lavora per lo Stato sia un parassita , Noi vogliamo che ci sia trasparenza ,che ci sia merito, che ci sia un apparato che funziona per il cittadino e chi lavora per lo Stato faccia l'interesse del Cittadino.Lo Stato siamo noi.Se ti senti d'accordo a lottare per queste idee sei il benvenuto ma se intendi lasciare lo status quo non sappiamo che farcene del tuo voto...ciao
    • paolo m 4 anni fa
      sono gli Italiani ad aver chiesto con un referendum -vinto- di non assegnare soldi pubblici ai partiti.Ricordi.! è dallo stipendio che i rappresentanti hanno potuto creare un microocredito per piccole imprese in difficoltà. ciao ed è arrivata l'ora che anche tu voti e per il movimento.non c'è alternativa
  • Olivia esposito Utente certificato 4 anni fa
    la questione è piuttosto complessa. In linea teorica far parte dell'Unione Europea ed aver aderito alla moneta unica è cosa buona. Ma in pratica, come si dice giustamente nel post, ormai l'Italia è come se fosse commissariata. Quindi, tutto sommato riflettendoci Buona crociata ;)
  • Alessandro Saccavino Utente certificato 4 anni fa
    Sì, finalmente abbiamo capito che l'Italia non può essere da sola a combattere contro questa Europa finanziaria, e ben vengano le proteste di tutti gli Stati contro questo sistema. Sono con il M5s in Italia e lo sarò ancor più in Europa. Noi facciamo elezioni per avere rappresentanti del popolo a comandare, e ci chiamano populisti; gli altri sono eletti anche loro dal popolo, ma invece di rappresentare la gente hanno solo il loro profitto da salvaguardare. Speriamo che la gente si svegli, dopo che la BCE farà il prelievo forzoso dai conti correnti.
  • paola f 4 anni fa
    direi di selezionare ragazzi giovani preparati con un pò di esperienza in economia,educatori sociali , diritto comparato, filosofia, storia e cultura generale ma anche persone di rilievo come Mercalli , la ida magli,
  • Salvo Pa Utente certificato 4 anni fa
    PROSSIME ELEZIONI? O MoVimento 5 Stelle o andate tutti aff......lo!
  • antonia cerimbelli 4 anni fa
    Sono -pienamente- d'accordo con quanto scritto,ma mi sento in dovere di chiedere di prestare molta attenzione a chi rappresenterà il movimento alle europee. Mi auguro che -oltre che oneste -siano persone preparate-i dilettanti allo sbaraglio -in quel contesto-verrebbero emarginati-Ci sono molti laureati in giro per l'europa che sarebbero felici di esserci.Attivatevi.
  • antonello sepe Utente certificato 4 anni fa
    sbattiamo questi banchieri nella fogna da dove vengono, incentiviamo l' uso di moneta elettronica come i bitcoin.
    • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
      complimenti. nella stessa frase hai espresso un concetto e la sua negazione senza nemmeno dover usare la punteggiatura. un genio.
  • Pierluigi C. Utente certificato 4 anni fa
    E' una crociata che va vinta a tutti i costi, è una questione di pura sopravvivenza. La UE e l'Euro ci hanno portato al disastro, il burattino Letta e la sua banda di eurocrati, esegue in mandato del Bilderberg, se riuscirà a portarlo a termine,siamo finiti! Pensate a come si stava 10 anni fa e guardate ora come è ridotta l'Italia. Il 4° Reich va fermato a tutti i costi!
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    E' un appuntamento di fondamentale importanzanon solo per M5S ma per l'Italia intera che continua a essere bistrattata come e peggio di una nazione del terzo mondo. Per questo auspico un forte impegno da parte di tutti gli italiani che vogliono ritrovare l'orgoglio d'un tempo. Gli inciucini hanno gettato la mschera e si ritrovano in balìa degli eventi. Noi dobbiamo cercare di piegare gli eventi alle nostre idee che dovranno essere chiare, incisive e sintetizzate in pochi punti. L'immagine di Beppe sul cavallo e la spada sguainata é di notevole impatto per la sua carica simbolica e autoironica. Se, però, Grillo non é seguito da un esercito di crociati disposti a tutto, tutto risulterà vano e i nostri torneranno a languire.
  • hilda 4 anni fa
    Sai che c'è Grillo....non ti credo più. Un post fa parlavi di Eurobond e ora di "ridiscutere l'euro"?? Hai le idee confuse?? La domanda è una sola: EURO SI O EURO NO??????? PS Ti consiglio di darti una svegliata, altrimenti i nostri voti li prende qualcun'altro...tipo un AFI (Alternative Fur Italy)...o un "Fratelli d'Italia".....
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa
      aahahahhaahhaha fratelli d'italia!!!
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa
      Minchia, ma non sai leggere e vuoi dare un parere, vai affanculo tu i fratelli d'Italia e tutte le tue alternative. Vai, vai.
  • Jean Utente certificato 4 anni fa
    Dalla conferenza di Monaco a Bruxelles. I summit europei falliti già in partenza... La classe politica italiana ha costruito da decenni ormai la sua fortuna intorno a questa Europa. Oggi i "nostri eletti" ci dicono che vogliono "trattare" finalmente con Bruxelles per cambiarla, per renderla più solidale. Magari anche criticando e facendo le giuste opposizioni, agitando il ditino nei riguardi della Merkel che ha voluto imporci l'austerità. Dopo le bastonate gratuite con dosi di sadismo che ha ricevuto l'Italia da parte dell'ex curatore fallimentare su ordini di Berlino (confessate da un ex ministro) adesso giunge l'ora della carota. Bisogna calmare il popolo che piano piano incomincia a rendersi conto della truffa europea, altro che sogno o fogno europeo, sinistroidamente reclamato a furor d'èlite.. Sappiate che la classe politica italiana ci sta prendendo in giro per l'ennesima volta. Andare in Europa e a Berlino, in "missione", per trattare e chiedere un cambiamento verso quei soggetti che ci hanno portato in questa crisi di dimensioni continentali (imponendoci inoltre stretti vincoli di bilancio), è come aver chiesto ad Hitler di rendere il nazismo più umano, cooperativo e magari solidale per i popoli... Alla fine della conferenza di "Pace" svoltasi a Monaco nel 1938, il premier inglese Chamberlain era convinto di aver assicurato la pace, per aver "trattato" con Hitler. Almeno Chamberlain e Daladier erano in buona fede, mentre dubito che lo sia l'attuale classe politica nostrana...
  • roberto 4 anni fa
    Sarà un piacere... sarei disposto ad andarci anche a piedi... se non ci muoviamo noi si rischia di avere un Italietta di serie C in una Europa disfatta e buona solo per potentati economici!
  • Stry73 . Utente certificato 4 anni fa
    E sia allora. M5* sempre.
  • Bravissimi manonbasta 4 anni fa
    Concordo pienamente. E vorrei tanto che Grillo o chi per lui si facesse sentire da Letta e dagli euro-burocrati come metitano. Auspico che il Movimento prenda iniziative forti, ripeto, forti, contro l'euro che sta uccidendo tutti. Purtroppo i bei discorsi nei blogs sono necessari ma non sufficienti. Iniziative concrete, vi prego! Piccole imprese e famiglie stanno morendo!
  • Jean Utente certificato 4 anni fa
    Stati Uniti europei ovvero trionfo eurocentrico e darwiniano... Il 1941 sarà l'anno storico del grande raggruppamento dell'Europa. Ha dichiarato il Fuhrer. Sento spesso dire dagli europeisti per bene, per capirsi quelli dei salotti bene e non solo, (perchè questo argomento si sta diffondendo anche nei bar dello sport), che sarà indispensabile creare gli stati uniti europei perche' siamo minacciati " dalla Cina, India, Brasile insomma i famosi BRICS. A parte il fatto che Cina ed India commerciano da più di 2000 anni, chi di noi non ha mai sentito parlare della Via della Seta o dei commerci spagnoli e portoghesi in Sud America....Quindi proprio perche' questi Paesi hanno monete svalutabili, la risposta europea ai BRICS rappresentato dall'euro rigido ed extra rivalutato non credo sia una soluzione razionale dal punto di vista economico e di fatti siamo effettivamente invasi da prodotti cinesi ad esempio. Ma la cosa che sinceramente la trovo di una regressione culturale, da colonialista settecentesco, è sentire dire che dovremmo sviluppare una coscienza europea appunto perchè ci troviamo accerchiati da cinesi , russi, indiani, arabi, brasiliani i quali sono in competizione con noi... A mio avviso queste affermazioni le trovo molto darwiniane, per il fatto che gli europeisti-euristi considerano quindi il mondo una giungla dove non esiste piu' sovranità e cooperazione. La cosa e' anche vero purtroppo ma all'interno proprio dell' Europa, visto il ruolo egemone e dittatoriale della Germania e dell' UE nel Sud Europa. I paesi emergenti, fanno i loro commerci, se gli Stati europei fossero padroni delle loro sovranità, potrebbero regolare con armonia i flussi commerciali con la Cina, India, Sud America, limitandoli quando e' necessario per evitare gli effetti di dumping. Purtroppo l' Unione Europea invece obbliga i singoli Stati europei ad una globalizzazione forzata ed isterica per affermare la sua ideologia mercantilista importando condizioni lavorative precarie.
  • michele p. Utente certificato 4 anni fa
    e andiamo! prendiamocela questa Europa. ci sarà da divertirsi!
  • orlando furioso 4 anni fa
    Non è per dubitare.. ma io vrrei capire COSA è stato fatto di PRATICO nel nostro paese da quando il M5S cerca di governare e da quando si è insinuato nelle pieghe del potere, visto che, sotto gli occhi di tutti: 1) la Tv continua a peggiorare di contenuti 2) la disoccupazione non si abbassa 3) vengono fatti nuovi tagli ala sanità e alle basi del funzionamento del Paese 4) la gente gioca sempre più furiosamente alle maledette lotterie e a tutti quei bigliettini gratta e perdi, dei quali le pattumiere esterne alle tabaccherie sono stracolme 5) il traffico impazzisce ogni giorno di più, si gida sempre peggio e sempre più selvaggiamente 6) la società non esiste più, idem i valori che colano a picco in una spirale nera senza fine 7) anziché tirare un sospiro di sollievo, questi gorni spuntano come funghi nuovi esempi di violenza estremista legata al funerale del mostro nazista Priebke 8) l'economia è fuori controllo; ognuno ruba ed evade come gli pare, il consumismo insensato è alle stelle e, per inseguirlo, la gente si indebita e getta in mare ulteriori valori umani 9) l'omofobia cresce 19) i politici continuano a prendere per il culo la gente e strumentalizzano la triste morte delle centinaia di dsperati che, per colpa del nostro e di altri sistemi, fuggono dalla loro terra dove gli viene tolto tutto a prescindere dalla pace. A chi di voi mi getterà le uova marce addosso, difendendo l'operato di Beppe come i tedeschi difendevano il loro Hitler, vorrei chiedere: Perché tutto questo? Ha un senso? E' tutta una PRESA IN GIRO? Un brutto sogno? Riusciremo mai a non essere più il fanalino di coda di tutto e a sollevare un pò l'orgoglio? meditate, anzi... meditiamo.
    • federico allegrucci (jumbok) Utente certificato 4 anni fa
      attivati anche se nel tuo piccolo ma attivati,ricorda che che la rivoluzione parte principalmente dalle nostre coscienze e quando avremo raggiunto un numero considerevole il sistema sarà costretto a cambiare.purtroppo ci vuole tempo,ma più ci impegnamo e prima vedremo i risultati.
    • fabio martello Utente certificato 4 anni fa
      Anche sto clima ha rotto le palle parecchio...
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      il M5S non ha fatto nulla poichè ci sono ancora troppi italiani che non glielo permettono. Convinci amici e parenti a votare M5S altrimenti niente cambiamento....
    • paoloest21 4 anni fa
      e la colpa est del m5s? mah...
    • mister x Utente certificato 4 anni fa
      ci sono un considerevole numero di ladri in meno in parlamento. a me basta.
  • Simone Cambieri Utente certificato 4 anni fa
    Giuste affermazioni. Qualche giorno fa un articolo di Casaleggio mi lasciò un poco interdetto, poiché ad una perfetta analisi seguiva quale soluzione per la crisi la proposta degli eurobond. Qui mi pare che si proponga molto di più, sono sollevato.
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    pero' e' bellissima questa immagine di Grillo condottiero!!
    • massimiliano morosini Utente certificato 4 anni fa
      Se gli italiano avessero dato al M5S una ancor più grande maggioranza di consensi, tutti i problemi che citi sarebbero stati risolti. ;-)
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
    Più EUROPA POLITICA meno europa delle banche.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    http://webtv.camera.it/home ricominciata anche qui!!
  • Biagio Cantarella Utente certificato 4 anni fa
    Avete visto la Gambaro Co. Sembravano le tre grazie, Grazia, Graziella e grazie al c......!
  • Antonio Lupo 4 anni fa
    No assoluto all'europa maledetta, ora e sempre almeno finchèci sarnni i tedeschi, gli inglesi e i francesi, cioè mai sempre. Alle prossime elezioni europee auspico una percentuale di votanti meno del 10%. Non si deve andare a votare. Ogni voto, comunque espresso è una legittimazione di quella aberrazione che si chiama euro-europa. NO A VOTO