#Nessunsegreto - Beppe Grillo in streaming dal Senato

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Beppe dal Senato
beppe_senato.jpg

Il MoVimento 5 Stelle non ha mai mentito ai cittadini. Ci siamo presentati alle elezioni con 20 punti e un obbiettivo: "Tutti a casa". Abbiamo mantenuto fede a questi impegni, non abbiamo fatto alleanze con chi ha distrutto il Paese negli ultimi vent'anni. Ieri e oggi ero con i cittadini del M5S in Parlamento. Sono degli eroi. Hanno sommerso la Camera e il Senato di proposte: reddito di cittadinanza, rilancio delle PMI, taglio dell'IRAP. Abbiamo rifiutato 42 milioni di euro di rimborsi elettorali come avevano promesso. Ci siamo dimezzati lo stipendio come ci eravamo impegnati a fare. I partiti si sono coalizzati e hanno bloccato tutte le nostre proposte. Hanno aumentato l'IVA, hanno fatto l'ennesima legge truffa sull'abolizione del finanziamento pubblico, stanno violentando la Costituzione. I partiti mentono sistematicamente ai cittadini con la complicità di tutti i mezzi di informazione a iniziare dal servizio pubblico pagato con il canone da tutti gli italiani. Letta, il presidente del consiglio nipote dello zio, ha mentito in diretta televisiva a milioni di persone. Non hanno parole di verità, dicono una cosa e ne fanno un'altra. Oggi i partiti in giunta per il regolamento hanno ribadito di volere il voto segreto per la decadenza di Berlusconi. Con il voto segreto, un abominio, i partiti hanno licenza di mentire senza dover rendere conto a nessuno, come ha fatto il pdmenoelle impallinando Prodi grazie anche ai 55 parlamentari di Renzie. Questa gente è completamente inaffidabile e continua a rinviare qualsiasi decisione. Vogliono rinviare ancora la decadenza di Berlusconi, per ora a dicembre, poi chissà. Paola Taverna ha chiesto il voto il 5 novembre, i partiti compatti hanno rifiutato e rinviato. Li ho visti: ero al Senato. Ho visto una seduta psicoterapica: "riferimenti a regolamenti, interpretazioni, comma 5, comma 8, la retroattività" per oltre mezz'ora. Poi un attimo: mani in alto e voto. Controprova elettronica con Michela, la tastiera per stenotipia elettronica che ha registrato tutto. Una struttura anacronistica aggrappata al nulla. Nessun dialogo è possibile. Noi siamo oltre. Andiamo oltre.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Andrea Caravella Utente certificato 4 anni fa mostra
    scusate, mi hanno detto che il m5s in trentino ha fatto flop: come mai ? non dovevate prendere il 99.5 % dei voti ?
  • Enzo Carraro ( il rosso mandrino ) 4 anni fa mostra
    NESSUN SEGRETO: State scomparendo... 25% 2,5% 0,25% Fine
  • pier giorgio gatti Utente certificato 4 anni fa mostra
    Che figuraccia da perecottari il M5S oggi al Senato! La senatrice Taverna (?) – cha aveva chiesto lo stravolgimento del calendario dei lavori parlamentari per giustiziare il più presto possibile berlusconi, e che insisteva per il voto palese, quando il Regolamento prevede il voto segreto - strigliata a dovere da Casini (addirittura): (“… siate serii… la senatrice non ha resistito alla smania di acquistare meriti agli occhi del padrone che la guarda dall’alto – Grillo era sugli … spalti); controbattuta facile facile da Schifani (“… spiegatemi: la Legge si applica se danneggia Berlusconi, o la volete cambiare quando a berlusca è favorevole…?). Al solito, il M5S si è immiserito nell’odio viscerale e meschino contro il nemico, peggio dei peggiori metodi stalinisti; altro che Katyn. Peccato contro natura: un patrimonio enorme di speranze messo in mano a ragazzini che non sanno guardare oltre il capriccio immediato, oltre le basse personali emozioni. Cambiate capoccia, fate le persone serie, magari fingete di pensare. Io seguo puntualmente le dirette dalle Camere date da Radio Radicale: molto approvo: poi cadete così miseramente, e la delusione è tanto grande quanto grande era la aspettativa mia e di nove milioni di italiani; che, delusi, vi stanno cacciando, magari con un sonoro vaffa…
  • Vito Catozzo 4 anni fa mostra
    ORESTINO HAI PREPARATO IL CLISTERE? QUESTA SERA VAI A MAZZE, VERO?
  • Vito Catozzo 4 anni fa mostra
    "LALLA AREZZO HA UN ORGASMO NEL VEDERE LA FINE DEL CAPITALISMO. PECCATO CHE IL PROLETARIO BEPPE GRILLO SIA AMANTE DELLE MOLTE SUE PROPRIETA' PRIVATE, PRESSOCHE' PIU' ABITATE DALLA POLVERE CHE DA LUI STESSO E FAMIGLIA! PECCATO CHE QUESTO POSTO SIA PIENO DI BANNER PUBBLICITARI E AFFINI AL CAPITALISMO! SIETE VOI STESSI CHE PUBBLICIZZATE NEL "SEGUICI VIA FACEBOOK" PROPRIO IL CAPITALISMO QUOTATO AL NASDAQ E L'EVASORE! PECCATO CHE I VOSTRI PARLAMENTARI SIANO TUTTI DOTATI DI TECNOLOGIA COSTRUITA SFRUTTANDO IL LAVORO MINORILE, SOTTOPAGATO, PRIVO DI DIRITTI, DALLASSEMBLAGGIO ALLO SMALTIMENTO! E' UN PECCATO DARVI SOLO DEGLI IDIOTI!"
  • Vito Catozzo 4 anni fa mostra
    PIDDINA DEL CAZZO Nel 2004 appoggia all'elezione da Sindaco SERGIO COFFERATI http://www.radioradicale.it/soggetti/viviana-vivarelli E prima ancora: Molti faxano un perentorio "Dai Romano", come Nicoletta Landi e Viviana Vivarelli. Da vedere sul finale di questo articolo del Corriere della Sera http://archiviostorico.corriere.it/1995/febbraio/11/Romano_prepara_Partito_ democratico_co_0_9502114738.shtml"
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Rientra in camera: c'è l'infermiere che ti aspetta! Saluta gli amici e digli che ritorni domani,stessa ora!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus