I diritti della maggioranza

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

lincoln_opinione_pubblica.jpg

E' giusto occuparsi dei diritti delle minoranze, ma chi si occupa dei diritti della maggioranza? L'agenda politica è fitta come le maglie di un pescatore di gamberettti di interpellanze e leggi a favore delle minoranze, giustamente. Nulla da eccepire. La maggioranza del Paese è però assente da qualunque provvedimento che non sia castratorio, da ogni discussione, trattata come un intruso. I diritti delle famiglie, delle piccole medie imprese, degli studenti, di quelli che una volta si chiamavano, con una certa fierezza, "lavoratori" ridotti a precari e nuovi emigranti, non hanno voce. La maggioranza ha oggi meno rilievo delle minoranze spesso strumentalizzate per nascondere i problemi del Paese. L'opinione pubblica è trattata come un paria, come un minus habens da educare perché, evidentemente, se ha un parere nettamente contrario ai partiti e a chi si nasconde dietro di loro manovrandoli come marionette, allora "non ha capito bene". Quando, in modo miracoloso, la maggioranza riesce a esprimere il suo pensiero attraverso un referendum, come è avvenuto per l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, viene ignorata, come un bambino capriccioso, come un parvenu che vuole essere invitato al gran ballo senza essere stato invitato. L'aspetto ridicolo e spaventoso di questa situazione è che nella nostra carta costituzionale il potere è attribuito al popolo ("La sovranità appartiene al popolo" articolo 1), una situazione simile alla Costituzione Sovietica del 1936, in cui sulla carta comandavano i lavoratori, dove decideva però solo Stalin. La maggioranza non può nulla. Non può votare per il proprio candidato, non può proporre leggi, non può neppure avere un referendum propositivo. Può solo stare a guardare il proprio Paese, la propria condizione sociale, spesso conquistata attraverso generazioni e decenni di sacrifici, scomparire come neve al sole. Può solo stare in silenzio. E' il salvadanaio del Potere senza avere alcun potere. L'aumento dell'IVA, avvenuto con destrezza nascondendolo con la crisi, il raddoppio della Tares, la Service Tax e l'IMU insieme a una miriade di tasse e balzelli stanno trasformando la maggioranza del Paese in una classe indifferenziata di senza diritti, non più media o piccola borghesia, ma neppure più classe operaia. Chi perde il lavoro è perduto. Lo Stato per lui, che ha pagato sempre tasse e contributi, magari per vent'anni, non muoverà un dito. Anzi, costui si ritenga fortunato se non busserà alla sua porta Equitalia con il redditometro a chiedergli come ha fatto a sopravvivere con un reddito così basso. Se si impicca, se emigra, se salta un pasto non interesserà mai a nessuno. Fa parte della maggioranza, quella senza diritti, senza voce, che tiene in piedi l'Italia, o almeno quello che ne resta. "La pubblica opinione è tutto" Abraham Lincoln

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • monica p. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=722
  • monica p. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=726
  • monica p. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.paolobarnard.info/intervento_mostra_go.php?id=727
  • monica p. Utente certificato 4 anni fa
    http://paolobarnard.info/pb/perche-barnard-ha-insultato-i-5-stelle-e-come-si-risolve/
  • monica p. Utente certificato 4 anni fa
    Non so se questo è il posto giusto per fare questo commento, ma tanto un posto vale l'altro per quello che voglio esprimere. Inizio con il dire che io sono sempre stata dalla parte del Movimento, ma adesso qualcosa non torna. Ho appena letto vari documenti, che accennerò fra poco, ma il punto cruciale di tutto, è la crisi e il modo come ne vorremmo uscire. Caro Beppe Grillo, dalle informazioni ricevute e di quante volte ti ho incontrato qui in Sicilia, mi sei sembrato davvero una persona che capisse ciò di cui stiamo parlando,non dico che tu non lo sappia, ma nell'arco di questo tempo che mi hai dato a disposizione, ho capito che tu forse non hai proprio le idee chiare su come uscire da questa crisi, probabilmente non lo è nessuno; ma di una cosa sono certa, la zavorra che ti tieni accanto, ti mette in ombra e ha tutti gli interessi per non trovare davvero la soluzione: parlo di Casaleggio. Egli, dietro le quinte dei nostri parlamentari, gestisce e coordina le operazioni senza davvero,forse, farci uscire da questo vortice dove siamo entrati. Io reputo te una persona intelligente e carismatica, ma non abbastanza da mettere a tacere il tuo compagno di viaggio. Se continui così,non credo che i nostri parlamentari possano avere mai una chance di cambiare le cose, perchè per quanto mi riguarda, io non sono grillina, io non metto la mia vita nelle mani di una persona sola e la rendo un'idolo come fanno tanti altri del movimento, io credo nelle sue idee, anche a volte difficili e a volte assurde, ma ci credo. Per questo avete avuto il mio voto. Io spero che tu abbia la consapevolezza delle cose che ti vengono suggerite e che a tua volta scrivi dentro questo blog; perchè nessuno è nessuno se non se ne dà il potere.Valuta bene chi ti sta accanto e ragiona con la tua testa, liberati da certa gente e ascolta di più i tuoi parlamentari.Concludo nel dirti che ci sarebbero persone a cui dovresti dare un po di ascolto, ne sanno di più di te, mi riferisco a Paolo Barnard.saluti
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    Mi pento e mi dolgo di aver votato per questo Movimento. Dopo le posizioni leghiste di Grillo e quella sul negazionismo siamo alla rifondazione del vecchio Movimento Sociale, roba per cui pure Fini si era dissociato andando a chiedere scusa in Israele. I parlamentari sono allo sbando in Parlamento, alcuni hanno paura di prendere posizione, altri non sanno nemmeno di cosa si sta parlando vista la scarsa cultura politica. La promessa di un portale mai nato per aiutarli a decidere… Insomma, era un esperimento interessante, fallito, purtroppo.
  • ferdinando gallozi 4 anni fa
    In Democrazia la maggioranza deve far valere la propria volontà altrimenti addio Democrazia così anche contro i NO TAV che sono una minoranza spesso violenta che vuole imporre alla maggioranza degli italiani e degli europei la loro visione della vita a tutti i costi e con tutti i mezzi. Caro Grillo, voi NO TAV siete in Italia una piccolissima minoranza e non dovete cercare di imporvi a tutti i costi alla maggioranza che non ne vuol sapere. Capito hai??
  • ferdinando gallozzi 4 anni fa
    Una volta bisognava credere nella natura DIVINA dell'IMPERATORE, poi bisognava credere in Dio, pena la scomunica e il rogo, oggi si deve credere per forza nell'OLOCAUSTO pena due anni di carcere. La banda è cambiata ma la musica è sempre la stessa.
  • simone ferracci Utente certificato 4 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=231660630325671homo, ibi societas. Ubi societas, ibi ius. Ergo ubi homo, ibi ius”. “Dove c’è l’uomo, li vi è la società. Dove c’è la società, li vi è il diritto. Quindi dove c’è l’uomo, li vi è il diritto”. Questa frase latina è stata coniata da chi il diritto l’ha inventato. I romani ebbero tra i vari intuiti giuridici quello di riconoscere in capo all’uomo il carattere fondativo della società e a quest’ultima la funzione regolatrice, attraverso il Diritto e le norme dello stare insieme. Da qui consegue, dunque, l’assunto che l’uomo è portatore e generatore di Diritto, di norme. Le regole con cui vogliamo condividere l’esperienza umana della socialità sono nelle mani dei cittadini. Il modo in cui vogliamo dare a tutti le stesse “opportunità” di crescita, le tutele che dobbiamo riconoscere ai soggetti più deboli e l’idea tutta della “comunità” che abbiamo in mente sono esclusivamente in mano a noi stessi. Partiamo dunque dalla comunità. Il nostro Paese ne ha bisogno. Che torni a scorrere un nuovo “ius” direttamente dalle mani dei cittadini. Non crediamo nell’idea che vede divisi i bisogni di maggioranza, quindi meritevoli di interesse solo per questa mera appartenenza e bisogni di minoranze: “sacrosanti”, ma messi in secondo piano vista la gravità della congiuntura economica. Il cittadino è un entità unica e complessa. I diritti “sociali e civili” di questo paese devono rispondere solo al buon senso (non necessariamente quello comune) di cittadini liberi e maturi della convinzione che la realizzazione del singolo è culla della felicità di tutti. Le nostre parole vogliono essere un appello a chi questa rivoluzione in parte l’ha iniziata. La sfida è aperta. Si può decidere di andare fino in fondo o lasciare l’opera incompiuta e questa non sarebbe per niente una novità.
    • francesco pomponi 4 anni fa
      http://franxpomponi.wordpress.com/author/francescopomponi/ Non si tratta di contrapporre diritti della maggioranza a quelli delle minoranze. Siamo a monte di ciò. Siamo al punto in cui i diritti si vanno perdendo. E questo vale per tutti. Allora non si può inseguire le solite astrazioni, per non guardare mai in faccia le questioni. Come ho già scritto le vite spezzate di queste persone vanno accolte e accudite, ma questo significa stato sociale. Quindi ipocritamente non fai altro che perpetuare un atteggiamento di cui molti sono stanchi, laddove esprimi una solidarietà di facciata, figurativa, perché tanto poi non disponi di un sistema di accoglienza, visto che non lo garantisci nemmeno ai residenti (cittadini o stranieri che già vivono qua). Non è che poi scarichi sulle periferie sociali il peso insostenibile di un'integrazione, resa difficile se non impossibile nell'indigenza e nell'abbrutimento? Ecco predisporre accoglienza significa predisporre condizioni decenti di vita per tutti. E' questa la precondizione dell'integrazione.
  • Giovanni Panunzio 4 anni fa
    La Commissione Giustizia del Senato ha approvato il ddl che istituisce il reato di negazionismo (della shoah). Potrà essere introdotto nell'art. 414 del codice penale che già prevede il reato di apologia di reato contro l'umanità, punibile con la reclusione da 1 a 5 anni. Il ddl porta la firma dei senatori di quasi tutti i gruppi parlamentari, in particolare di Pd, Pdl e M5S. Non mi sembra che fosse previsto nel programma elettorale di Grillo C.
    • ferdinando gallozzi 4 anni fa
      Prima comandavano i preti e c'era l'obbligo di credere in Dio pena la scomunica o il rogo. Oggi chi non crede all'olocausto rischia 5 anni di carcere. Almeno evitiamo il rogo e poi è utile per sapere chi comanda veramente ora in Italia e nel mondo.
  • massimo dubini 4 anni fa
    ...lincoln???Meglio Malatesta http://www.panarchy.org/malatesta/anarchici.html
  • pierluigi di maulo 4 anni fa
    non si deve parlare di diritti di maggioranza o minoranza. Se una cosa è giusta è giusta, se è sbagliata è sbagliata. l'accoglienza distingue un buon paese da un cattivo paese. noi siamo cittadini italiani e per questo siamo cittadini del mondo. il diritto alla vita viene prima di tutto. L'Uomo è prima di tutto. alti ideali e nobili cause se si vuole andare avanti. altrimenti il movimento verrà spazzato via. Lavorare sulle cause. Non possiamo avere le stesse idee di un legista,che vede il mondo piccolo,che fa leva sulla paura. dobbiamo far cambiare idea a chi è razzista, non divenire razzisti perchè conviene.
  • sandro b. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=swUVURY5e5Q
  • Sonia Raho 4 anni fa
    Premetto che ho molto rispetto per chi fugge da zone dove la politica o la guerra rendono la vita difficile. Questa situazione si protrae ormai da anni. Pensavo che a fuggire fossero persone inermi, lasciate appositamente ignoranti da regimi totaloitari, incapaci di lottare per i loro diritti, incapaci di pianificare una rivoluzione. Invece oggi ho visto al TG che, una volta arrivati in Italia, sanno chiedere e difendere il loro diritto di rifugiati e pretendere casa, sotentamento e lavoro. Ma non erano inermi fuggiaschi? Qualcuno li ha informati della situazione del nostro paese? Perchè la Boldrini, che è sempre stata profumatanmente pagata per fare il suo lavoro (non era certo coma una volontaria di greenpeace, lei) non mette mano al SUO portafoglio?
  • Tuculca 4 anni fa
    I gay sono una minoranza eppure te ne occupi
  • Il Sentiero di Ho Chi Minh Utente certificato 4 anni fa
    E chi saresti tu per arrogarti il diritto di rappresentarmi? Di rappresentare la maggioranza? Tu, paladino e difensore dei deboli e degli oppressi? Una risata ti seppellirà. "Piuttosto morire, che vivere servi!" (Ho Chi Minh)
  • pasquale bianchi 4 anni fa
    Caro Beppe non dimentichiamoci i " CORSI E RICORSI DEL VICO ", dobbiamo sempre credere che dopo un periodo sballato e bislacco ne giunga uno molto sostanzioso e favorevole. Continua con la tua azione in modo da toglierci dalle BALLE tutti questi INUTILI e NON COMPETENTI Governanti che adesso sanno solo inventarsi nomi da FUMETTO per titolare le NUOVE TASSE come " TRISE " è RIDICOLO. TRA POCO AVREMO TASSE COME " SPLASH , GULP " E COSA STRANA è CHE Oltre ad USARE TERMINI fantasiosi ed incredibili non hanno ancora compreso che devono diminuire le tasse per far sì che la gente riprenda a spendere ed a investire, soprattutto nell'edilizia che assicura occupazione a vasto raggio. I ceti più poveri e più deboli purtroppo soccombono in questo mondo marcio perché non sono degnamente rappresentati e soprattutto non forniscono vantaggi particolari ai politici di turno. Politici mediamente di scarsa competenza e cultura che quando ne SPUNTA uno un poco più COLTO e con qualche esperienza in più, sembra per gli altri un Eistein e lo nomunano ministro o premier; MEDITIAMO A CIO' CHE AVVIENE e a chi ci CIRCONDA. Ciao Beppe vinci e stravinci. ING. Pasquale BIANCHI
  • Francesco Lisi Utente certificato 4 anni fa
    Segnalo un sito con tutte le news aggregate del M5S www.m5snews.it con tanto di applicazione android gratuita. Inoltre linko anche una radio online che trasmette tutta l'attività parlamentare dei deputati del Movimento (oltre a bella musica free): www.moviradio.it L'App gratuita per Android è su http://goo.gl/eG295z
  • Silvano Gregori 4 anni fa
    Triste realtà! E dubito seriamente che la situazione , che si possa uscire dal pantano con le consuete semplici elezioni!!
  • Renato M. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido tutto. Ma la televisione di regime si riempie di gentarella che, qualificatasi a vario titolo come professore giornalista o altro, dice di non capire. A costoro rispondo che o fanno finta di non capire o sono dei ....... Allora spiego più chiaramente il concetto espresso già magistralmente nel post: LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI SONO STANCHI DELLE IPOCRISIE DELLA SOLITA POLITICA CHE CI HA E CHE CI STA AFFOSSANDO E SONO STANCHI DELL'INFORMAZIONE PELOSA E SCANDALOSAMENTE SCHIERATA CON LA CASTA E CONTRO IL POPOLO ITALIANO. E QUESTI ITALIANI STANCHI O NON VANNO A VOTARE O VOTANO PER GRILLO E IL M5S PERCHE' RAPPRESENTA IL NUOVO O LA SPERANZA, RAPPRESENTA LA VOCE DEL POPOLO STANCO E DIMENTICATO, RAPPRESENTA LA VOCE DELLA "MAGGIORANZA" DEGLI ITALIANI CHE VORREBBERO UN CAMBIAMENTO RADICALE, CAMBIAMENTO CHE POSSA FINALMENTE RAPPRESENTARE LA MAGGIORANZA DEGLI ITALIANI. E BADATE BENE O ESIMI PROFESSORONI E GIORNALISTONI DELLA BISOGNA: BADATE BENE CHE MENTRE VOI CON I VOSTRI ECCELSI CERVELLONI NON CAPITE O FATE FINTA DI NON CAPIRE, IL POPOLO, LA MAGGIORANZA DEL POPOLO ITALIANO, QUELLA MAGGIORANZA DA VOI DIMENTICA, UMILIATA E MORTIFICATA, QUELLA MAGGIORANZA LI', AL CONTRARIO DI VOI, CAPISCE MOLTO MA MOLTO BENE. CAPISCE MOLTO BENE CHI SIETE E QUELLO CHE CI AVETE E CHE CI STATE FACENDO. E LA PROTEZIONE DELLE MINORANZE PRESE A PRETESTO NON VI SERVIRA'. ORA A LOR SIGNORI E' PIU' CHIARO O NO? Scusa Beppe se mi sono permesso...
  • fabrizio sassi 4 anni fa
    LA LEGGE DI STABILITA'????!!?? LA STABILITA' DELLA DITTATURA TELEVISIVA!!! DOVE CI HANNO RINCHIUSO? DA NESSUNA PARTE, PERCHE' NOI CI SIAMO, OVUNQUE!!! W IL MOVIMENTO! W GRILLO! W CASALEGGIO! NO TAV!!!!!
  • roberto l. Utente certificato 4 anni fa
    ciao Beppe sò di non essere lo scopritore dell'acqua calda, ma purtoppo allo stato delle cose il partito che ha avuto la maggioranza dei voti non ha voce in capitolo su nessuna decisione politica, questi nostri malgovernanti continuano nei loro folli propositi pressoche indisturbati, non ci sono molte strade da percorrere e siccome quella del sangue è la meno adatta si deve proporre uno sciopero ad oltranza su tutto !! dobbiamo bloccare in ogni modo qualsiasi attività del paese altrimenti questi continueranno ad aumentare le "nostre" spese per mantenere il loro status e invece DEVONO ANDARE TUTTI A CASA , stiamo morendo di indifferenza, si deve riuscire a scuotere la coscienza di ogni persona che si definisca Italiano.
  • Ugo Pass 4 anni fa
    Basta leggere il comma 2 dell'art. 75 della Costituzione Italiana per comprendere quale sia realmente la logica nei rapporti tra Stato e cittadini: "Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio [cfr. art. 81], di amnistia e di indulto [cfr. art. 79], di autorizzazione a ratificare trattati internazionali". Sulle questioni fondamentali quali fisco (entrate fiscali), spesa pubblica, trattati internazionali e giustizia, il cittadino non ha alcun diritto di espressione e di opinione politica di rilievo, non ha potere di indirizzo e di decisione. Questo articolo ben mette in risalto la cultura elitaria di cui erano portatori i padri costituenti; questo modo di intendere la partecipazione popolare perdura anche nella Burocrazia Statale e nei Partiti attuali: il cittadino è essenzialmente considerato un codice fiscale, utile contribuente alle Casse dello Stato, elettore nel ruolo di comparsa necessaria al teatro elettorale per rappresentare il grande spettacolo della democrazia e legittimare chi è già stato predestinato, quasi per diritto ereditario alla carica pubblica. Ogni senatore, deputato, presidente, sindaco, consigliere è tale, con le naturali eccezioni, per diritto acquisito mediante la fedeltà, non tanto all'elettore ma al partito, all'ente, alla burocrazia a cui appartiene: è l'elitè di potere che si autolegittima e tramanda il potere di padre in figlio, nel solco culturale di una tradizione oligarchica del potere che trae le sue origini dalla Storia dei Comuni e delle Signorie del Rinascimento. In Italia non è mai esistita una base culturale alla democrazia diretta: il potere è sempre stato della aristocrazia, delle elitè, delle corporazioni, ora dei partiti, delle lobby di interesse, della burocrazia statale dove gli alti dirigenti imperano inamovibili governo dopo governo. Siamo abituati a questa modalità di esercizio del potere, anche a livello locale, e ormai lo tolleriamo senza troppi drammi come cosa immanente e inevitabile.
  • Francesco N. Utente certificato 4 anni fa
    La maggioranza non ha un unico volto, e non ha un'unica volontà, né tantomento un unica serie di bisogni. LA MAGGIORANZA NON ESISTE se non per giustificare derive di destra.
  • anna q. Utente certificato 4 anni fa
    le minoranze fanno comodo,prendono i voti della sinistra estrema così,ma poi che fanno in realtà,ci appesantiscono la vita,perchè loro gli immigrati manco li sentono col naso,sono,stanno nei quartieri alti,siamo noi che dobbiamo integrarli e siccome troppi c'è il risultato della disintegrazione della società,l'immigrazione oggi dserve al pd per prendere voti a sinistra e alla destra per prendere voti fascisti,cioè sono loro che fanno opposizione a se stessi,buffoni,lo sanno cosa bisogna fare per gli immigrati,fare in modo che nei loro paesi ci sia democrazia,aiutarli in questo,ma per quello che sappiamo la politica del pdl e pd hanno fin'ora fatto di tutto per assecondare dittature,poi noi poveracci ci ammazziamo fra di noi
  • Giuseppe Vitali 4 anni fa
    CARO BELLE GRILLO, VUOI VINCERE FACILE VERO? IL POST E' MOLTO SUGGESTIVO SE SI LEGGESSE IN MODO SUPERFICIALE, SE INVECE VOLESSIMO FARE QUALCHE RIFLESSIONE UN PO' MENO: TU PARLI SPESSO GIUSTAMENTE DELLE TASSE CHE AUMENTANO O DI QUELLE NUOVE, PERO' NON DICI MAI CHE SE SI RECUPERASSERO PER ESEMPIO QUEGLI OLTRE 300.000.000.000 DI EURO DI EVASIONE FISCALE L'ANNO NON CI SAREBBE BISOGNO DI NUOVE TASSE O DI AUMENTARE QUELLE IN ESSERE. TI RICORDO CHE CI SONO SEMPRE I 98.000.000.000 DI EVASIONE DELLE SLOT MACCHINES, ANCHE QUI HAI PARLATO SPESSO MA NON SI FA NIENTE PER ANDARLI A PRENDERE, PERCHE'? TI RICORDO ANCORA CHE CI SONO QUEI 300-400 MILIARDI SOLO NELLE BANCHE SVIZZERE DI QUEI CONNAZIONALI ITALIANI DISONESTI, COSA VERA PERCHE' L'ABBIAMO SAPUTO TRAMITE I CD ESPORTATI DA QUEL FUNZIONARIO DELLE STESSE BANCHE POI DEFINITO "INFEDELE", DOVE C'ERANO NOMI E COGNOMI DEI TITOLARI DEI CONTI. lA GERMANIA E L'INGHILTERRA PER I LORO SONO GIA' ANDATI A PRENSERSI IL 30% (SE EMERGERANNO ALTRI REATI OLTRE L'EVASIONE ANCHE IL RESTO), L'AUSTRIA E' ANDATA A PRENDERSELI TRE MESI FA. NOI NO PERCHE'? INOLTRE, SU QUESTO POST COMPARIVA LA PUBBLICITA' DEL 7% DI INTERESSE CHE DANNO LE BANCHE SVIZZERE? TU SAI BENISSIMO COME SI PUO' CREARE IL CONSENSO DELLA GENTE, SEI UN GENIO DELLA COMUNICAZIONE, ALLORA C'E' DA CHIEDERSI PERCHE' QUESTA PROPAGANDA? FORSE PERCHE' QUALCHE POVERO CRISTO PORTI IN SVIZZERA I POCHI RISPARMI E POI NON POTER DIRE PIU' NULLA SU CHI PORTA NEI PARADISI FISCALI DECINE O CENTINAIA DI MILIARDI??? QUALCUNO STA GIA ' DICENDO CHE SEI ENTRATO IN POLITICA PER GESTIRE LA RABBIA DELLA POVERA GENTE, D'ALTRA PARTE LO HAI DETTO PIU' VOLTE ANCHE TU, IO TI HO VOTATO MA VORREI VEDERE I FATTI NON I PROCLAMI. PERCHE' AD ESEMPIO NON COMBATTI L'EVASIONE FISCALE DI CUI ANCHE GLI SPROVVEDUTI HANNO CAPITO SERVIRE PER I FINANZIAMENTI ILLECITI E CORRUZIONE AI POLITICI ATTUALI CHE TU COMBATTI? HAI RACCOLTO FIRME PER TUTTO FALLO ANCHE PER QUESTO, NON TI PARE? G. V.
  • Giovanni Carta 4 anni fa
    Caro Beppe,purtroppo per noi poveri,disoccupati,pensionati minimi ecc, le cose stanno andando sempre peggio; l'attuale Governo con a capo Napolitano, non stanno capendo la tragicita' della situazione che sta' peggiorando di giorno in giorno con aziende che chiudono e lavoro inesistente: qui' siamo gia'allo stremo.Non e' piu' una questione di risparmiare per pagare le tasse: qui' e' una questione di SOPRAVIVENZA .Ha detto bene qualc'uno del PD che esiste " L'EVASIONE FISCALE PER NECCESSITA'", ed e' la pura e sacrosanta verita', checche' Napolitano, Letta ,Saccomanni e co. non lo ammettono, continuano imperterriti ad aumentare tasse su tasse ai cittadini,poi che siano disoccupati o piccoli pensionati non ha importanza ,l'importante e' fare cassa per lo Stato.Stiamo aspettando DETASSAZIONE ,per poter avere un po di ripresa economica, invece arrivano le mazzate, il tutto per scopi politici ed economici (per loro).Pero' esistono altri metodi per fare cassa , e loro(il Governo) lo sanno benissimo,perche' se no' toccherebbero loro stessi ,e questo non va bene.Ma una cosa e' certa, e spero che si faccia al piu' presto:due sono le probabilita' che abbiamo a disposizione noi disagiati: o fare una rivoluzione civile contro lo Stato, con conseguenze immaginabili,sangue,attentati ecc; oppure essere tutti d'accordo( tutti i poveri,disoccupati ,disagiati,ensionati minori ecc) e non pagare piu nessuna tassa.Dopo pochi giorni, lo Stato cadrebbe per mancanza di fondi, e senza inutili spargimenti di sangue e attentati.Sottolineo che io sono una persona corretta che ha famiglia,sono disoccupato ,ma fino a quando ho potuto ho sempre compiuto il mio dovere con lo Stato Italiano, ma da adesso in poi, non e' piu' possibile subire sempre e comunque le stesse persone.Prima si mangia per restare in vita,poi si cerca una soluzione per il resto: Una soluzione che lo Stato Italiano NON STA FACENDO, anzi sta peggiorando le cose.Caro Beppe, IL M5S, e' l'unico che ci puo' salvare. Forza Ragazzi
  • Antonio Giordano 4 anni fa
    "Alta sui naufragi dai belvedere delle torri china e distante sugli elementi del disastro dalle cose che accadono al disopra delle parole celebrative del nulla lungo un facile vento di sazietà di impunità Sullo scandalo metallico di armi in uso e in disuso a guidare la colonna di dolore e di fumo che lascia le infinite battaglie al calar della sera la maggioranza sta la maggioranza sta recitando un rosario di ambizioni meschine di millenarie paure di inesauribili astuzie Coltivando tranquilla l'orribile varietà delle proprie superbie la maggioranza sta come una malattia come una sfortuna come un'anestesia come un'abitudine per chi viaggia in direzione ostinata e contraria col suo marchio speciale di speciale disperazione e tra il vomito dei respinti muove gli ultimi passi per consegnare alla morte una goccia di splendore di umanità di verità per chi ad Aqaba curò la lebbra con uno scettro posticcio e seminò il suo passaggio di gelosie devastatrici e di figli con improbabili nomi di cantanti di tango in un vasto programma di eternità ricorda Signore questi servi disobbedienti alle leggi del branco non dimenticare il loro volto che dopo tanto sbandare è appena giusto che la fortuna li aiuti come una svista come un'anomalia come una distrazione come un dovere"
  • max lana (leone1966) Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Beppe..ancora una volta hai colpito nel segno...La cosa più preoccupante è che molti..troppi ( deputati e senatori M5S compresi), si fanno paladini delle cause delle minoranze e ignorano le richieste di aiuto della maggioranza degli italiani..alla faccia della democrazia. Io comunque... sto lasciando il Movimento... da cui non mi sento più rappresentata. Avevi cominciato benissimo...ma gli eletti non si sono rivelati all'altezza della situazione e tu li hai lasciati fare..e non mi spiego il perchè. Non mi resta che ricominciare a darmi da fare per lasciare questo Paese che non sento più mio..prima che sia troppo tardi...
  • Roberto 4 anni fa
    Se bussano li faccio secchi attenzione!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    DOPO MOLTI ANNI QUESTO E' IL PRIMO GIORNO CHE NON HO COMPRATO IL FATTO QUOTIDIANO. NON POSSO LEGGERE UN GIORNALE CHE FA DA MEGAFONO A LANDINI ED ALLA FIOM, A FERRERO E A DI LIBERTO, A DI PIETRO ED AI SINISTRATI. HO COMPRATO UN GIORNALE LOCALE, MOLTO MEGLIO SAPRE CHE SI E' INCENDIATO UN FIENILE A TRECCHINA O DI UN INCIDENTE STRADALE A PRAIA CHE LEGGERE LE CAZZATE DI TRAVAGLIO E SCANZI
    • Lorenzo Toni 4 anni fa
      Bravo! Così si compiace il Caro Leader!
    • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
      su Scanzi sono daccordo.
  • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
    nel M5S, in casa nostra, nei meetup, possono nascere, come sono nati, gruppi precostituiti e chiusi, fuori controllo, portatori di interessi sconosciuti, che ottengono il consenso sotto la bandiera M5S, a tutti i livelli, esclusivamente sulla base della spinta della tensione del momento elettorale. Queste cose come si possono evitare?
  • vito asaro 4 anni fa
    caro gian paolo,quello che ho scritto mirava proprio ad una risposta come la tua.lo so.ho ben chiaro che le cose stanno esattamente come hai descritto ed infatti dico che la nostra azione dovrebbe essere programmata tenendo presente tutto quello che hai detto.naturalmente,per fare questo,occorrerebbe che,il movimento si organizzasse seriamente.con una strategia ben precisa e,con validi generali in grado di guidare.certo finche continueremo ad opporci come abbiamo fatto finora,per loro sara facile controllarci.ormai ci hanno preso le misure.dovrebbe essere come una partita a scacchi nella quale,prima di fare una mossa occorre conoscere tutte le possibili mosse dell'avversario e preparare le contromisure.naturalmente,con un movimento disorganizzato come il nostro,tutto questo non è possibile.p. s.è inutile aspettare che,la situazione precipiti da sola.anche se dovesse accadere,sarebbero sempre loro gli unici organizzati.penso abbiano anche previsto questa possibilità e che siano già pronti.insomma......siamo noi quelli che hanno necessità di organizzarsi.
  • pietro s. Utente certificato 4 anni fa
    Bel post.Il problema è:come facciamo a mandarli tutti a casa,se non ci fanno andare a votare?
  • Emilio Risari Utente certificato 4 anni fa
    Premesso che, a mio modesto parere, tutelare le minoranze, significa soprattutto tutelare il diritto alla vita di tutti i poveri disgraziati che intraprendono(pagando denari alla malavita organizzata) viaggi per fuggire da guerre e massacri, oppure, molto semplicemente, alla ricerca di una vita migliore. Questa legge prevede sanzioni non solo per i migranti, ma anche per i soccorritori, da legge becera e voluta da cervelli incapaci di funzionare. Per quanto concerne la maggioranza, essa dovrebbe essere tutelata da questa eccelsa massa di dirigenti, che, invece, pensano solo a riempirsi la loro pancia(vedi cerchio magico), cavalcando il malcontento con falsi responsabili del disastro attuale. Se insisti in questo modo, penso perderai molti consensi, per ricavarne pochi da qualche cerebroleso. A meno che tu voglia tutto questo(sarebbe un pessimo risveglio dopo un bel sogno), riflettici bene. Mi ricordo un Beppe Grillo scanzonato in salopette che, in tv, nella sua prima apparizione, diceva(scherzando) per favore, se volete inviarci anche poche lire, ci farebbero comodo. Mi ricordo un Beppe Grillo che a san remo ha chiamato(giustamente) coglione un giornalista che aveva intervistato(con apparizione televisiva) un bimbo reduce da sevizie e stupro, cercando di tutelare la privacy del piccolo. Allora eri anche a favore dei più deboli. Dove è finito quel Beppe?
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Saluto qui gli amici del bar, il tempo fugge e il dovere mi chiama. Ci rileggiamo! Paolo
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Paolo!!! :))) Che piacere rileggerti. Ho trovato anche il tuo saluto sotto la mia dedica di ieri sera. Sono felice tu l'abbia vista e felice di sapere che stai bene. Prima o poi ci ribeccheremo... A presto
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao !!
    • paoloest21 4 anni fa
      hasta luego!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. Legge stabilita': Franceschini, senza tagli spesa niente sgravi (Stampa) 14 Ottobre 2013 - 10:18 (ASCA) - Roma, 14 ott - ''Per fare tagli di tasse a imprese e dipendenti servono tagli di spesa corrispondenti''. Lo sostiene il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini (Pd), in una intervista al quoidiano ''La Stampa'', nella quale spiega che si e' arrivati allo ''snodo cruciale'' della legge di Stabilita', ''alla fine di un percorso durato cinque mesi, nei quali abbiamo restituito 12 miliardi per il 2013-2015 dopo anni in cui i governi erano stati costretti solo a chiedere. E a pochi giorni dall'ultimo decreto con cui siamo rientrati sotto il limite del 3%. Quando mi guardo attorno e vedo il dibattito sui giornali e le richieste di forze politiche e parti sociali ho pero' l'impressione che non ci sia la consapevolezza di quanta strada ancora vi sia da percorrere prima che la crescita faccia percepire in concreto i risultati''. ''La stagione dei tagli lineari che colpiscono allo stesso modo la difesa e la scuola l'abbiamo lasciata alle spalle - prosegue Franceschini - Questa volta dovra' essere piu' lo Stato a dare in termini di contenimento della spesa, del sistema dei comuni e delle regioni, nei confronti dei quali anzi va allentato il patto di stabilita' interno, per consentire di spendere quello che hanno in cassa facendo lavorare le imprese''. "" !!!!alla fine di un percorso durato cinque mesi, nei quali abbiamo restituito 12 miliardi per il 2013-2015 dopo anni in cui i governi erano stati costretti solo a chiedere.!!!! franceschì, ma te l'hai ricevuta la tares???? guarda che dire sempre la stessa cosa sperando che molti ci credano non est indice di serietà...
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    BUONGIORNO BLOG!! e per il momento non aggiungo altro.......
    • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
      Manu. Ho visto che hai gradito il link a Muddy Waters su FB, che ho messo a Luca. Sono contento, Ciao
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ahahhah! ciao paolo oggi va cosi.....
    • paoloest21 4 anni fa
      concisa... faccio scuola, vedo...:))
  • KIKKA JOLIE 4 anni fa
    SONO PERFETTAMENTE D'ACCORDO! E' ormai da tempo immemore che LA MAGGIORANZA serve solo per essere SFRUTTATA COME CASSA, ma PER IL RESTO viene completamente IGNORATA, ANZI PRETESTUOSAMENTE RITENUTA IGNORANTE E QUINDI COATTIVAMENTE SOTTOPOSTA ALLE DECISIONI/SCUOLA DEI PARTITI, CON IL BEL RISULTATO CHE E' DAVANTI AGLI OCCHI DI TUTTI E DEL MONDO INTERO. Conosco 1 giovane marocchino, furbo ma amche molto intelligente, che ripete spesso NON VORREI CHE MAROCCO DIVENTASSE COME ITALIA, ALLUDENDO ovviamente ALLA SITUAZIONE NEL SUO COMPLESSO...
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. ""Legge di Stabilità, Letta: "Basta indiscrezioni, così si crea solo caos" lettta, basta la parola... :)
  • Dr. FR.D. Marengo 4 anni fa
    Grillo e Casaleggio hanno pubblicato un blog1 sulla proposta di due membri del M5S della Commissione Giustizi del Senato di abolire il reato di clandestinità, nel quale hanno scritto: "La loro posizione...é del tutto personale. Non é stata discussa in assemblea con gli altri senatori del M5S, e non faceva parte del programma [enfasi nel testo] votato da otto milioni e mezzo di elettori...Se durante le elezioni politiche avessimo proposta l’abolizione del diritto di cladestinità,...il M5S avrebbbe ottenuto percentuali da prefisso telefonico [enfasi mia]...Sostituirsi all’opinione pubblica, alla volontà popolare é la politica comune dei partiti che vogliono ‘educare’ [enfasi nel testo] i cittadini, ma non é la nostra." Curzio Malaparte, un giornalista ostile che scrive per l’ostile Repubblica ha preso dal testo di Grillo e Casaleggio solo la frase da me sottolineata: e ha messo loro in bocca la seguente traduzione del loro pensiero: "Noi non crediamo in nulla, non abbiamo principi, non siamo nè di detra nè di sinistra, come del resto abbiamo sempre detto, e non vogliamo cambiare nulla. Diciamo soltanto quello che la gente [ossia, secondo Malaparte, la spregevole gente comune---FDM] vuol sentirsi dire, in quel preciso momento, per ottenere voti e consensi." Il primo dovere professionale di un giornalista é di informare completamente e correttamente i suoi lettori. Ma Malaparte, come tutti i giornalisti italiani di rango, non scrive per dei lettori, ma per la classe politica, della quale del resto, come tutti i giornalisti di rango, egli fa parte. E la classe politica non risponde, anzi non si cura degli interessi e dei sentimenti degli elettori. Ottenuto il loro voto alle rituali manifestazioni delle elezioni, essa presto se ne scorda, per chiudersi nel suo mondo fatto di discorsi, di parole, di formule, di schieramenti, e di potere; ma mai di politiche (policies), che esse sì hanno importanza e conseguenze per il popolo degli elettori.
    • cecilia c. Utente certificato 4 anni fa
      Malaparte? Indirettamente, lei fa un grande complimento al giornalista in questione (Maltese), che al Malaparte avrebbe potuto sì e no allacciare le scarpe... :-)
  • alberto d'anna 4 anni fa
    Carissimo Beppe, il tuo ragionamento sulle minoranze spesso strumentalizzate e sulla maggioranza silenziata perché spesso silenziosa è condivisibile. Ma, chiediamoci, chi è questa maggioranza ? Non è forse una maggioranza ignorata perché "ignorante" ? In un sistema democratico come dovrebbe essere il nostro vince chi prende più voti ma, se non ce la fai da solo, i soliti furbi mettono in piedi un gioco illusionistico per gli "ignoranti" che si prestano al gioco. Quindi, carissimo Beppe, non difendiamo questa maggioranza quando poi , alle urne, mostra tutta la propria "ignoranza"...
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    La gran parte della popolazione non si è accorta che stiamo vivendo in una DITTATURA calata in una DEMOCRAZIA. Lo hanno fatto sapientemente, spostando per es. l'attenzione su altri temi, guerre in paesi che il 70% degli italiani nemmeno sa dove si trovano, uragani e terremoti nell'estremo oriente, scandali e omicidi del vicino di casa con una dovizia di particolari che non si capisce se rientrano nella legge sulla privacy o meno, sule guerre dei tifosi da stadio, sui tatuaggi di Belen e l'arroganza di Corona, sui gran meriti sociali di Ballotelli e le tette rifatte dell'ultima famosa..... ..poi ti ritrovi con l'impossibilità di spendere soldi tuoi, quelli liquidi..devi giustificarti ..hai dei diritti previsti da leggi inosservate dalle istituzioni, come le prescrizioni di ricette mediche all'interno dell'esenzione però non riconosciute dal sistema informatico... ma poi forse la peggiore.. ..è che per lo Stato, questo stato...tu sei considerato da subito un disonesto, un colpevole, uno che deve dimostrare la sua innocenza, ancora prima di essere accusato di qualcosa.. chi è statale come me lo sa da tempo, ruoli passati dalla dipendenza alla sudditanza, senza più tutela da parte di nessuno.... SINDACATI? ..............eheheheh.......ma per piacere!!!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Marcè, cerco di seguire i valori e l'etica che fu di mio padre, senso del dovere sì, ma non privo di analisi e capacità critica, fosse anche nei confronti di un Papa o di un Presidente. :-)
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Paolo, nello Stato c'è tanta gente che con il proprio comportamento giustifica le critiche più ovvie che esistono sul settore. Tu sei una brava persona, lo si capisce benissimo. Chi lavora seriamente nello Stato ha una missione da compiere (portare una stella...) e continua a farlo con fierezza.
  • Gian Paolo 4 anni fa
    @ Vito Asaro Ormai ho perso le speranze che si possa far qualcosa a vantaggio del popolo. Renzi è proprio quello che dici tu. Ma ancor prima di arrivare a lui, c'è già Letta a fare da volto umano al potere degli usurai. La gente si fa infinocchiare facilmente. I mass media, checché ne dica Beppe, sono armi potentissime e sono tutti in mano loro. E se anche per assurdo dovessimo prendere la maggioranza, ma credete veramente che si lascerebbero soffiare il potere dalle mani soltanto perché avremmo vinto le elezioni? Loro hanno tutto: i servizi e l'informazione. Possono fare stragi di Stato, come in passato, ed attibuircene la colpa. Possono raccontare il contrario di tutto. Controllano tutti i poteri forti, le lobby, gli organi dello Stato. Comincerebbero attuando il piano A : comprarsi (operazione scouting) la debolezza della carne degli eletti. E i media non li chiamerebbero nemmeno traditori, ma "razionali" o "responsabili" . E se non dovesse bastare, passerebbero al piano B: caos e conseguente golpe, prontamente approvato dall'Europa delle Banche...
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    scanzi, travaglio , landini, ferrero, di pietro....e' chiaro il tentativo di ricostruire l'ennesima sinistra arcobaleno o rivoluzione civile. tentativo velleitario perche' promosso da chi in questi tutto ha fatto furche' difendere i lavoratori e le loro famiglie. tutti questi hanno pensato solo a come difendere i loro privilegi, tanto e' che i lavoratori hanno finito per votare lega , pdl e altro. carissimi scanzi e travaglio non saremo mai la stampella di questi ipocriti. voi due smettete di rompoerci il cazzo.
    • Lorenzo Toni 4 anni fa
      Se Grillo e Casaleggio sparano cazzate come quella sulle minoranze, Travaglio, Scanzi, ecc. fanno BENISSIMO a farle notare! ... Comunque complimenti! Pensa che mi hanno fatto una romanzina perché ho usato un "linguaggio offensivo" (ho scritto: vaafareinculo rivolto a Grillo)!
  • Antonio M. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, temo e sempre di più ogni giorno riscontro che, alla maggioranza degli italiani, lo stato attuale delle cose va più che bene. Anche perché a sua volta ogni maggioranza è composta da innumerevoli minoranze (baby pensionati, evasori, sindacalisti, statali (non tutti ma una minoranza di essi che non fà un caxxo esiste), politici, lobbisti, ecc.) quindi divisa su tutto ma unita su un punto fondamentale il mantenimento dello status quo. Questo è il punto in cui ci stiamo incagliando, la gente vorrebbe un cambiamento ma senza perder nulla di quello che ha, cosa che è evidente non può avvenire perché è evidente che qualcuno dovrà pagare il conto.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    fanno migliaia di sondaggi su tutte le cazzate del mondo . fatene una sugli immigrati e sulla amnistia ed indulto per i delinquenti ed il pregiudicato di arcore, o sul finanziamento pubblico ai partiti. vince il no per 99 a zero. ma di questa opinione pubblica le minoranze privilegiate di questo paese di merda se ne fottono. loro sono gli intellettuali, la sinistra progressista, i giornali di partito che succhiano soldi pubblici, sono la casta , i piduisti.
  • D 4 anni fa
    Giustissimo, non si mal interpreti questa affermazione, non vi è una base razzista dietro... E' come dire "prima di pensare agli altri pensiamo a noi stessi"...niente di sbagliato. Però Beppe è chiaro che nelle situazione di emergenza degli immigrati bisogna intervenire subito, almeno per aiutare i cittadini di Lampedusa che non ce la fanno più (senza dimenticare i poveri cristi sbarcati ovviamente), hanno fatto bene i nostri ragazzi a proporre l'emendamento che cancella il reato di clandestinità, hanno dimostrato di essere meglio degli altri (se ce n'era ancora bisogno)...sii orgoglioso dei ragazzi in Parlamento che stavolta hanno dimostrato con la loro testa di saper fare quello che bisogna fare, aiutali, spronali, fatti sentire, loro hanno ancora bisogno di te!!
  • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
    Ai leghisti che fino a ieri erano al governo col nano e il pd: avete paura che i vostri soldi vadano in mano agli immigrati, ma di quelli che si sono fregati i figli del senatùr di roma ladrona e tutti gli altri 'onestoni' leghisti che vi hanno fregato fino a oggi , compresi sprechi dei governi del vostro amico nano , di quelli non avete avuto paura.Continuate a votare lega, sarete ripagati.
  • simone alberghini 4 anni fa
    Grillo e Casaleggio come Bossi e Fini come Maroni e Quagliariello la Meloni o Crosetto. Tanti sforzi tanto urlare e gridare vaffanculo per offrire in materia di immigrazione lo stesso pacchetto offerto da quei personaggi citati sopra. Vergognatevi sareste da prendere a calci in ......
  • Marco P. Utente certificato 4 anni fa
    Da elettore e iscritto al M5S devo dire che questo post non mi piace. Le cose che scrivi, Beppe, sono anche vere ma... le maggioranze si sanno difendere benissimo da sole. IL fatto é che quella di cui tu parli non é la maggioranza. La maggioranza in Italia é (ancora) piú o meno soddisfatta dello status quo... lo dimostrano i quintali di post di "tifosi" di B o del PD che criticano tutto quello che dici, che diciamo. Siamo tanti, Beppe, ma non ancora la maggioranza
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    eccolo li il quagliariello che ha appena dichiarato che se c'è amnistia...deve valere anche per il berlusca....ahahahahaha perchè pensavano che non lo sapevamo già???dai,adesso tutto il pd a dire che non è vero!!!!
    • cecilia c. Utente certificato 4 anni fa
      I sondaggi, è vero, in Italia lasciano il tempo che trovano. Può anche essere che, ad esempio, Repubblica voglia tirare la volata a Renzi, che ieri si è espresso contro l'atto di clemenza (non per onestà, ma perché anche lui ha fiutato l'aria e ha capito che gli Italiani sono contrari). Ciononostante, il dato colpisce. La stragrande maggioranza dei lettori di una testata filogovernativa non è d'accordo con il Governo. Qualcosa vorrà pur dire, per qualcuno. Da ieri sto riflettendo (grazie a Beppe) su questo fatto della democrazia (diretta) e della maggioranza - se ha sempre ragione oppure no; se bisogna sempre darle voce oppure no; se bisogna sempre farsi interprete delle sue istanze, qualsiasi esse siano. Penso ad esempio ai nomi che sono usciti dalle Quirinarie, quasi nessuno dei quali mi piaceva: eppure quelli erano, e quelli sono stati i candidati del M5S. Ai tempi, mi ricordo, ne fui quasi indignata. Eppure probabilmente fu giusto così...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Scusa Cecilia, ma...hai scritto giusto (...dell'"atto di clemenza" voluto da Napolitano e da Pd-Pdl...) oppure ho letto male io? non sarà invece, più consono a mio avviso, che si intendesse invece dell'"atto di demènza" voluto da Napolitano e da Pd-Pdl? :-)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciao cecilia!!!p.s. io però non credo ai sondaggi,son solo manipolazioni e manipolatori.potranno dire che la base pd non voleva l'amnistia ma son stati costretti per legge...occhio.:)))
    • cecilia c. Utente certificato 4 anni fa
      Comunque, a giudicare da come sta andando il sondaggio di repubblica.it sulla necessità o meno dell'"atto di clemenza" voluto da Napolitano e da Pd-Pdl, direi che gli italiani hanno capito benissimo chi è il vero destinatario del provvedimento: su circa 25.000 votanti, l'88% ha detto NO! Ha ragione Beppe: gli italiani sanno bene cosa vogliono, e sono migliori di chi li governa. Peccato che i nostri governanti si guardino bene dall'interpellarli!
  • severino 4 anni fa
    .... avevo capito e sono convinto che Beppe intendeva tutto ciò quando .... ha parlato che la scelta di votare una legge marginale che parlava di .... clandestinità ....
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    comunisti, gay, ricchi sfondati, intellettuali del cazzo, travaglio e scanzi, vecchi democristiani, napolitani, dalemiani, vendola e sel, sono tutti minoranze che di fatto governano il paese e lo spolpano. noi , i lavoratori, i cassaintegrati, i precari, i padri di famiglia, le madri ed i figli, siamo la maggiorana silenziosa costretta a pagare i privilegi delle minoranze.
  • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
    Gli obbiettivi generali e di massima del Movimento sono chiari e scritti nella Carta di Firenze, come è chiaro (ora che siamo entrati nelle Istituzioni lo vediamo quotidianamente) che c’è anche, e soprattutto, l’ordinaria amministrazione, la ricerca di soluzioni ai tanti problemi che sono sul campo, creati essenzialmente dall’assenza e/o dalla cattiva legislazione preesistente. Perché NOI abbiamo permesso che delle zucche vuote gestissero e stiano gestendo tuttora le nostre vite non voglio e non potremmo farlo in un post. C’è solo da prendere atto che dietro ogni legge sbagliata di ogni governo c’è ognuno di noi che in passato ha votato DC, PCI, PSI, LEGA…fino ai giustizialisti che ci illudevamo potessero svegliare (chi, sveglio lo sappiamo ora, lo è sempre stato, fin troppo direi).
    • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
      nel M5S, in casa nostra, mancano (PER ESEMPIO) nelle microstrutture territoriali (i NOSTRI meetup) la verifica dell’effettiva indipendenza degli attivisti dai partiti tradizionali. Possono nascere, come sono nati, gruppi precostituiti e chiusi, fuori controllo, portatori di interessi sconosciuti, che ottengono il consenso sotto la bandiera M5S, a tutti i livelli, esclusivamente sulla base della spinta della tensione del momento elettorale.
    • paoloest21 4 anni fa
      come diceva qualcuno non mi interessa da dove vieni mi interessa dove vuoi andare... ergo..
    • Caronte .. Utente certificato 4 anni fa
      mi accorgo di aver omesso Forza Italia.... forse inconsciamente non riesco a pensare che qui ci sia qualcuno che abbia votato o aver avuto mai rapporti con questo partito, e naturalmente mi sbaglio (o forse no)
  • vito asaro 4 anni fa
    vi propongo io un argomento serio su cui discutere.il potere sta coltivando il personaggio ideale per continuare a tenere la gente sotto controllo.questo personaggio è renzi.renzi appartiene a loro ma,a molti dà la sensazione che appartenga al popolo.renzi rientra perfettamente nel progetto democrazia contenitore vuoto.sarà la prossima catena con cui,il potere,continuerà a tenere schiava la popolazione.ecco la mia domanda:come ci organizziamo per cercare di contrare la loro azione?loro la stanno preparando a tavolino,scientificamente.non possiamo rispondere come gli struzzi,mettendo la testa sottoterra e,fingendo che renzi non conti.state pur certi che,se non riusciamo ad impedirlo,renzi,domani,sarà il loro primo maggiordomo e gli italiani staranno tutti contenti ad applaudire.ce lo sorbiremo per qualche anno poi,continueranno con la loro azione scientifica per tenerci sotto controllo.che facciamo?continuimo a rispondere col vaffanculo?
    • Gian Paolo 4 anni fa
      Ormai ho perso le speranze che si possa far qualcosa a vantaggio del popolo. Renzi è proprio quello che dici tu. Ma ancor prima di arrivare a lui, c'è già Letta a fare da volto umano al potere degli usurai. La gente si fa infinocchiare facilmente. I mass media, checché ne dica Beppe, sono armi potentissime e sono tutti in mano loro. E se anche per assurdo dovessimo prendere la maggioranza, ma credete veramente che si lascerebbero soffiare il potere dalle mani soltanto perché avremmo vinto le elezioni? Loro hanno tutto: i servizi e l'informazione. Possono fare stragi di Stato, come in passato, ed attibuircene la colpa. Possono raccontare il contrario di tutto. Controllano tutti i poteri forti, le lobby, gli organi dello Stato. Comincerebbero attuando il piano A : comprarsi (operazione scouting) la debolezza della carne degli eletti. E i media non li chiamerebbero nemmeno traditori, ma "razionali" o "responsabili" . E se non dovesse bastare, passerebbero al piano B: caos e conseguente golpe, prontamente approvato dall'Europa delle Banche...
  • milena d. Utente certificato 4 anni fa
    Al di la' degli "schiaffi in faccia", di questi giorni, forse salutari, forse capaci di sollevare altri polveroni, emerge un nucleo di pensiero razionale e concreto che va meditato: siamo talmente mal ridotti come Paese, siamo talmente stremati in quello che dovrebbe essere il tessuto sociale, organizzativo e produttivo, da essere vicini al crollo. Se non riusciamo, lottando con tutte le nostre forze, a impedirlo, non potremo aiutare neppure noi stessi. In un vecchio trucchetto per abbindolare gli italiani che dura ormai da vent'anni, si usano le ideologie e i principi anche sacrosanti solo come paravento dei loro cinici affari. Chi ancora non lo capisce, ci casca e se la prende con noi fuori dal gioco. Oggettivamente spesso battaglie sacrosante per i diritti civili, oppure fenomeni emotivamente molto coinvolgenti, diventano armi mediatiche e politiche di distrazione di massa. Non perche' siano secondarie o di minore importanza, ma perche' quegli stessi partiti che ne fanno strame per i loro interessi, ora ipocritamente li tirano fuori, anche, tra l'altro, per dividere noi o indebolirci. E' un pensiero complesso e difficile da accettare, noi siamo ingenui, idealisti, entusiasti, ma dobbiamo farci caso. E' lo stesso trucchetto attuato in piccolo nel mio Comune, e penso non solo nel mio: dopo che per tutto il Consiglio han approvato le loro porcate, alla fine c'e' la mozione contro il razzismo o la celebrazione partigiana o quelle robe li', e il trabocchetto e' servito: se sei d'accordo, riconosci comunque la tua sudditanza morale nei confronti dei loro presunti ideali (quegli stessi ideali sui quali sputano nei fatti un giorno si' e l'altro anche, da bravi ipocriti), e in qualche modo ti costringono a schierarti ed etichettarti, se taci, ah, ecco, stai zitto perche' non sei autorizzato ad avere opinioni dal duo autoritario Grillo Casaleggio...se li contesti, tutti contenti ti urlano fascista, razzista. L'unica e' ricordargli i fatti e rispondere coi fatti.
  • Lorenzo Toni 4 anni fa
    Da elettore M5S posso dire che la posizione di Grillo espressa in questo post, è un insulto a tutto ciò che è alla base del sistema democratico. Lo sanno anche i bambini che il grado di avanzamento democratico di un paese si misura anche in base alla TUTELA DELLE MINORANZE che in esso vengono applicate. Lo sa anche un bambino che, volente o nolente, con il PROPRIO ESEMPIO, la politica EDUCA la società a cui appartiene. Se si ricordasse, ammesso che lo abbia letto, "Il Ritorno del Principe" di Lodato e Scarpinato (ed.Chiarelettere) saprebbe anche l'importanza fondamentale di alcune minoranze italiane, nel creare quel poco di buono che c'è e che c'è stato in questo paese. Questo post di Grillo concorre a sobillare una falsa guerra tra poveri... Continua così Beppe e manderai in vacca tutto. In ogni caso, per ora, posso solo ribadire: caro beppe: vaafareinculo.
    • Lorenzo Toni 4 anni fa
      @ Cecilia C.: Se mi spiega il perché, se addita cosa secondo lei non va nel mio pensiero... altrimenti; non mi pare che lei ci abbia riflettuto abbastanza su quanto cercavo di esprimere.
    • cecilia c. Utente certificato 4 anni fa
      Io ci rifletterei sopra un po' meglio, se fossi in lei.
    • Lorenzo Toni 4 anni fa
      Gentile Valeria, io ho espresso dei concetti che ho chiuso, alla fine, ribaltando su Grillo, il nostro grido di rabbia e dolore (il famoso VAFFANCULO). Francamente, il tuo commento, senza aver speso una parola per ciò che esprimevo prima, mi sembra un po' fuori luogo.
    • Valeria F. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Lorenzo, ti rispondo da elettrice del MoVimento e perciò da persona che è tua amica e che pensa di stare remando con te, e molti altri/e, sia per uscire dal periodo terribile in cui siamo ma anche per contribuire a sanare i guasti fatti non solo negli ultimi 20 anni, perchè il berlusconismo ha padri e madri che vengono da lontano.Mi sembra che gli insulti non siano una buona base per la discussione, li fai se NON vuoi un confronto, quando vuoi chiudere i canali della comunicazione. Fa parte delle regole democratiche oltre che della buona educazione, che non è poi così sbagliata.Con chi fa parte del MoVimento è decisamente necessario tenere un "profilo alto" di rispetto, a qualunque livello ne faccia parte e partecipi, a maggior ragione verso una persona che dedica tutta se stessa a questo nobile scopo. Con errori vari, dato che anche Grillo è un essere umano, o no? Possiamo sbagliare solo io e te ? Non credo. L'insulto a chi si espone pubblicamente ogni giorno è anche sciocco perchè distrae l'attenzione e depotenzia l'eventuale critica, che può essere più o meno condivisa ma che dovrebbe essere sempre tenuta in considerazione.Ed essere, questa si, oggetto di dibattito. Scusami, ma i tuoi insulti, sono l'altra medaglia delle dichiarazioni di infantile adorazione totale: "sei la nostra salvezza!proteggici tu!" che ogni tanto si leggono in qua ed in la. Non sarebbe meglio se diventassimo tutti un po' più maturi, ed esponessimo le nostre opinioni in modo che creino dibattito e cultura democraticamente, e perciò con rispetto per la persona altrui? Questa, dopo decenni di comportamenti osceni da parte di conduttori televisivi, politici e privati cittadini sarebbe un ATTO VERAMENTE RIVOLUZIONARIO. Che poi è, nella convivenza civile, l'esortazione ad amare il prossimo che fa Gesù nell'Evangelo.Seguire i comandamenti di Dio è sempre una buona cosa perchè sono dati per il bene di tutti, anche di chi non se ne rende conto.Ci vogliamo riflettere tutti? Valeria Fusetti
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. lo ripropongo ""BERNA (WSI) - Da gennaio dell'anno prossimo in tutta la Svizzera sarà effettuato un prelievo dell'1% sui conti dei più benestanti da utilizzare per i sussidi di disoccupazione. Una misura equa, che era stata in un primo momento respinta dai Conservatori a inizio anno. "" http://www.wallstreetitalia.com/article/1632538/prelievo-coatto/svizzera-preleva-ai-ricchi-per-dare-ai-disoccupati.aspx saranno mica diventati comunisti?
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      I nostri politici mafiosi? Ignoranti come capre, senza un minimo di letteratura e memoria alle spalle, quelli non hanno letto di sicuro Mastro don Gesualdo di Verga, nè seguito l'Avaro di Molière... non è stato ancora inventato il siero o filtro magico per l'immortalità.. ...per fortuna
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      mi associo al sorriso di alna:)))))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      aahHAH! ma si può dire comunisti? . (anche per te) p.s. bella anche quella del gatto eheheh..co'ce vò ce vò!
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      :)))
    • paoloest21 4 anni fa
      buondi a dario et a stella
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      no Paolo, ahahah hanno solo BUONSENSO...... che dire del ns Governo? P A G L I A C C I
    • paoloest21 4 anni fa
      in ogni caso fanno bene, anzi a quelli degli italiani alzerei l'aliquota del prelievo:)
    • dario a. Utente certificato 4 anni fa
      no tranquillo i cosiddetti conti dei benestanti non sono altro che i conti a 9zeri dei politici e mafiosi di mezza europa che mettono i loro soldi in svizzera. rubano ai ladri europei per dare ai poveri svizzeri . elvetici sempre avanti.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    PREVERT IL DISCORSO SULLA PACE Verso la fine di un discorso estremamente importante il grande statista incespicando davanti al vuoto di una bella frase ci casca dentro e smarrito con la bocca spalancata ansimante mostra i denti e la carie dentaria dei suoi pacifici ragionamenti mette a nudo il nervo della guerra la delicata questione del denaro. Su Prevert http://masadaweb.org/2013/10/13/masada-n-1490-13102013-jacques-prevert/ clicca il mio nome
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buongìorno blog,qui caffè a 5 stelle!!per Lalla.han rimesso le donazioni sangue come valevoli per la pensione.almeno quello..
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      @Luca come cos'è? non ci hai mai giocato da ragazzino??? ma sai, nelle menti perverse esiste anche quella umana: Legano un politico ad un elastico gigante, tirano l'elastico con una jeepaerospaziale e rilasciano....... et voilà!!!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      mazzafionda??? Non conosco
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      cos'è la mazzafionda?????????? ahahahah....mi vien da pensar male......:)))
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      ema, gli alieni si rifiutano....che ci fanno????? ci potrebbero giocare a risiko, oppure lanciarli con la mazzafionda...... ahahahah
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      Alnair...io non spero piu' sui fulmini e le saette ma aspetto gli alieni che arrivino e se li portino via tutti
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      buondi ema,il caffè è qui
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      buongiorno a tutti!!! Lucaaaaaaaaaaa mi offri un caffe'?? Ho la macchinetta rotta :(((((((((((((((
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      brava alna!!!! ah ok ok paolo,ho capito :))))
    • paoloest21 4 anni fa
      ho letto qualcosina iersera dopo che mi son messo a nanna:))))))))))))))))))))))))))))
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      BUONGIORNO A TUTTI :))) splendida giornata di sole ma qualche fulmine che si scarichi su alcune "teste", sarebbe gradito....Grazie!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciaoooooooo nessunoooooooooooo!!!!si nike,tutto a posto con le donazioni,son riusciti a mantenere come era prima!!! paolo,chi litiga ancora????
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      ...so di sembrare un po' un'araba fenice, ma..... per un personaggio mitologico..ci sarebbe 'na tazzulina?? :-) CIAO LUCA!
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      ciao luca. quindi? non ho seguito, la legge infame sui permessi da recuperare sulle donazioni di sangue non è più retroattiva?
    • paoloest21 4 anni fa
      buondì. vedo che continuano scaramucce, sensa senso al momento... l'ho già detto, mi sono procurato un gatto a nove code, posso mantenere io l'ordine:)))
  • Antonio Ciriello Utente certificato 4 anni fa
    Parole giuste ma buttate al vento. Sono anni che si portano avanti le stesse battaglie ma la gente non vuole sentire. L'Italia è un paese in coma. Cosa fare? Si va avanti ad oltranza ma con la consapevolezza che questo paese merita la situazione in cui vive. Quando c'è la possibilità di cambiare le persone fanno scelte che conservano la situazione attuale, vivono in maniera passiva gli eventi e firmano la loro condanna.
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    TALEA POLITICA cicchitto : alfano-berlusconi insieme oppure meglio due partiti. Ingrassati e moltiplicati!!!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Nella manifestazione contro lo stravolgimento che Napolitano coi suoi 32 'saggi' tutti di parte vorrebbero fare di mezza Costituzione e in particolare contro l'intento di deformare l'art. 139 che faciliterebbe ad ogni Governo rapide modifiche costituzionali a suo uso e consumo,non c'era il Pd(in quanto è proprio lui che vuole questi stravolgimenti ed è seguito da succubi incapaci di pensare e non c'era il M5S Don Aldo scrive Un amico,vecchio compagno di partito(ex-Pci) mi ha inviato un ritaglio di giornale in cui si cerca di spiegare l'assenza di partecipazione dell'ANPI alla manifestazione di sabato scorso a Roma.Di fatto si plaude all'assenza tombale del PD, con motivazioni ridicole ed inconsistenti. Gli ho risposto, telegraficamente, in questi termini: Mi dispiace Antonio,ma io ci sono andato ed ho visto più di una bandiera dell'ANPI! Le bandiere che mancavano(non ne ho vista nemmeno una) erano quelle del PD:un partito che ha perso l'anima della sx e si è smarrito nei vicoli ciechi dell'affarismo e dei compromessi a basso costo (niente a che fare con il grande Compromesso di cui parlava Berlinguer).L'ho detto già da tempo e lo ripeto con nuova convinzione:il PD non avrà più il mio voto,nemmeno con Renzi,il Tarzan della situazione! . Io invece dico: So benissimo che anche il M5S vorrebbe cambiare la Costituzione,ma con l'intento di salvare le leggi che tutelano le libertà personali e del lavoro e invece con la precisa volontà di trasformare la Costituzione parlamentare che mette tutto il potere nelle mani di una mezza dozzina di capi partito in una Costituzione basata sulla democrazia diretta che metta dei paletti allo strapotere dei nominati. Tuttavia,poiché l'intento invece di Napolitanoè quello di rendere la nostra Repubblica decisamente a base oligarchica e neoliberista,era o no il caso che anche il M5S partecipasse alla manifestazione di sabato? O quella manifestazione è ancora troppo poco rispetto a quello che noi vorremmo fare noi?
  • sandro b. Utente certificato 4 anni fa
    la colpa della politica ormai morta con uesto governo l'inciucio, minestrone saggi e quant'altro.. complice il potere televisivo, che vi ha ammazzato l'anima, accecando la realtà di una vita....italiani dormite tranquilli che ci stanno soffiando il paese e la terra,che le guerre e la verità dei nostri nonni ci hanno regalato.. (siamo gia nel nuovo ordine mondiaele) tanto menzionato e acclamato da napolitano e papa ratzinger... SVEGLIATEVI DA QUESTO SONNO PROFONDO, PER IL BENE DEI VOSTRI FIGLI!! SOLO M5S!
  • vito asaro 4 anni fa
    cari tutti,continuo a leggere le stesse cose ormai da troppo tempo.continuate a dire che bisogna lavorare sul territorio.propagandare il movimento.mi dite a cosa serve continuare a presentare un prodotto che conoscono tutti?il movimento è,ormai una realtà.molti l'hanno scelto.altri l'hanno rifiutato.creare coscienze?informare?cerchiamo di non essere presuntuosi.gli altri sono bene informati e,hanno coscienza di tutto.hanno fatto la loro scelta.prendiamo atto che siamo il 25 per cento della popolazione e che dobbiamo,semplicemente,decidere cosa vogliamo fare da grandi.solo se il discorso virerà in questo senso,il movimento ha delle speranze.altrimenti non possiamo che diminuire.
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Oggi summit premier, difesa, interno e esteri per missione di pace nel mediterraneo con impiego di uomini e mezzi per via mare, cielo e terra... mi spiace ma c'è di che essere molto preoccupati...sulla scorta delle azioni che hanno compiuto finora in Italia... ah, oggi mi è arrivata la famosa tares, praticamente quasi il doppio di quello che pagavo prima ed è pagabile solo con mod. F24 allegato bollettino postale eliminato, in compenso con le poste puoi volareeeeeeeeee................. Buon giorno a tutti comunque e sempre.
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      Grazie, Buonissima giornata anche a te Luca ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      buongiornooo anib!!
  • jb Mirabile-caruso Utente certificato 4 anni fa
    Marco C.: "Noi del M5S siamo minoranza del Paese (28% dei .................consensi) e allora? Il 72% dell'opinione pubblica non la .................pensa come noi, e allora? Cosa vuol dire? Che da oggi .................dobbiamo sostenere le idee dell'opinione pubblica/ .................maggioranza? Che teoria strampalata!...................... Signor Marco C., sarebbe cosa molto interessante se Lei - a seguito della Sua valutazione negativa della dinamica della Democrazia - presentasse una proposta alternativa. Fino ad oggi - che io sappia - non c'è stata mente Umana che abbia saputo apportare un concreto miglioramento alla dinamica democratica. Ma se Lei è riuscito ad escogitare un sistema migliore del presente, saremmo milioni nel Mondo che penderemmo dalle Sue labbra. Vorrei anche osservare che non è del tutto corretto asserire che la minoranza debba sostenere il pensiero della maggioranza, ma che la minoranza - rispettosa del pensiero della maggioranza - democraticamente e civilmente ad esso sia associa, pur non rinnegando il suo proprio pensiero. Sono stato spinto a questo mio commento soprattutto dal fatto che la Sua confusa visione della Democrazia che funziona a maggioranza, è così dilagante ai tempi nostri che si ha la distinta impressione che la Democrazia sia letteralmente confusa con l'Anarchia, e non ci si rende per nulla conto del fatto che - una volta contestato il pilastro portante della maggioranza che prevale sulla minoranza - si distrugge la Democrazia decretandone la sua dissoluzione prima in Anarchia ed immediatamente dopo in una qualche forma di Dittatura. Sarei curioso di sapere secondo quale logica la minoranza non dovrebbe riconoscere la maggioranza ed ad essa allinearsi. Quale sarebbe l'alternativa? Che la maggioranza si allineasse alla minoranza? Seguendo quale logica? Che il voto della minoranza, forse, avrebbe più valore unitario di quello della maggioranza? Una curiosità la mia, rimasta fino ad oggi miseramente insoddisfatta!
  • carlo mancuso 4 anni fa
    La pubblica opinione è tutto e la mia è una pubblica opinione, solo che temo il mio pensiero vada perso come goccia d'acqua in quel calderone di commenti che deve essere il blog. Mi riferisco alle frequentazioni. Veniamo al dunque : l'altra sera in casa di amici vedevamo il Santoro e grande fu la mia meraviglia quando la fanciulla di servizio pubblico si recò in Belgio alla sede europea e fece vedere uno squarcio della sede stessa. E chi apparve all'interno dello squarcio ? La Zanicchi,De Mita e......Mastella! Tutti noi rimanemmo allibiti poichè a parte la prima della quale non sapevamo più nulla per gli altri era nostra certezza fossero in pensione magari dediti all'ortocultura ma fuori dalla politica, e invece no ancora in campo ! Spedite un volenteroso al parlamento europeo affinchè questi immortali in un filmato i tanti nostri valorosi rappresentanti nell'unione ,così da poterli osservare nel Blog.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    E pensare che da quando è venuto meno l'obbligo di leva ci sono CENTINAIA di caserme VUOTE, abbandonate all'incuria, dal quale sarebbe possibile ricavare MIGLIAIA di abitazioni. Ce lo spiega il Maresciallo Domenico Leggiero, dell'Osservatorio Militare: http://youtu.be/Ih9dnBCFa1o
  • Gianni F. 4 anni fa
    ...parole sacrosante Beppe....è una vita che mi chiedo le stesse cose...tra tasse, scuole, asili bollette varie e difficoltà a trovare e conservare il lavoro qui si affonda lo stesso...ma chi se ne preoccupa? ...ora sono curioso di vedere cosa uscirà fuori per il tanto proclamato "cuneo fiscale" così come per la service tax...ci daranno un salvagente oppure come al solito ci spingeranno un pò più giu?
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      ci spingeranno sempre piu' in fondo, io lavoro da un commercialista da quasi 30 anni, quello che ora stanno facendo e' incamerare il piu' possibile entro il 31/12/2013, poi faranno una nuova finanziaria dove la tassazione sara' ancora piu' pesante, loro appena vedono delle entrate le reputano disponibili x i loro scporchi affari, se dicono abbassaimo questo o quello vuol solo dire che abbassiamo questo ma raddoppiamo quell'altro, e' cosi' da che ho memoria, il cuneo fiscale? ho gia' una minima idea su come fare subito la'ggiustatina un po' qua e un po' la, ci stanno depredando tutto e continueranno a farlo.
  • Gian Luigi Naritelli Utente certificato 4 anni fa
    E' ampiamente dimostrato che lo Stato non è in grado di dare servizi adeguati a quanto costano al contribuente. Sì servizi pubblici. No dipendenti pubblici. Il cittadino-utente da il voto al servizio ricevuto, se nell'arco dei 12 mesi non è soddisfacente, si CAMBIA. 180 Miliardi in stipendi pubblici. Se vogliamo salvarci, è lì che bisogna intervenire.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    E' UN MALEDETTO TRUCCO Tutto alla fine si riduce alla burocrazia e a un branco di tecnocrati. La gente non conta un caxxo siamo solo numeri ci spellano vivi e non possiamo neanche gridare. Negli ultimi 20 anni l'Italia ha fatto solo manovre correttive prelevando i soldi dai cittadini e non ha mai messo mano alle storture della spesa pubblica e ai suoi sprechi. Ne i governi di dx ne quelli di sx hanno mai attuato un piano concreto per tagliare la spesa sempre pronti a strumentalizzare qualsiasi tragedia avvenga in Italia per distrarre l'opinione pubblica. La spending review è una cagata pazzesca perchè i tagli avvengono sempre con l'aumento dei costi dei servizi per i cittadini. Siamo quelli che in Europa paghiamo più caro tutto:la casa,le utenze,i servizi,la benzina,i costi burocratici,i trasporti. Dall'Italia stanno emigrando giovani e vecchi, i primi per cercare retribuzioni a livello europeo,i secondi riescono a fare una discreta vecchiaia in altri paesi con una pensione che in Italia è una fame. Abbiamo tutti gli indici economici che retrocedono,un debito pubblico che cresce alla velocità del secondo,disoccupazione esponenziale e al governo parlano ancora di manovre e opere irrealizzabili. Il paese è nostro e questi si atteggiano ad esserne i padroni. Fuori la melma dalle nostre istituzioni.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    sentito ora in radio con la legge fornero tolgono (anche se hai lavoprato 40 anni e più) tutti i periodi di malattia, maternità facoltativa, donazione sangue, infortuni sul lavoro, legge 104/92. e prenderemo anora meno, nessuno che protesti?
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Riporto un commento di una persona che stimo e che dovrebbe far riflettere (più sotto il mio)... Alberto Medici ha scritto, oggi 13 ottobre,su www.stampalibera.com: - Sabato a Bassano del Grappa sono stato al “Parlamento in piazza“: carrellata di parlamentari del M5S della zona pedemontana che, a turno, hanno raccontato quello che stanno facendo in parlamento e nelle varie Commissioni di cui fanno parte. 10 minuti ciascuno... Ebbene sì, lo devo dire, questi ragazzi e ragazze della porta accanto mi sono proprio piaciuti. Non hanno paura, non si sono tirati indietro, non hanno timori reverenziali, sanno che sono forti di un mandato di 9 milioni di elettori, di oltre il 25% dei votanti, e si stanno dando un gran daffare per capovolgere il tavolo e riscrivere le regole. Prima che questa Italia ce la scippino del tutto.Non sono un ingenuo! C’è chi dice che: - Casaleggio piloti il movimento. Può darsi. - che il M5S sia stato creato dai soliti poteri forti che, come sempre, non tollerano di avere avversari non controllati e non infiltrati da loro emissari. Può darsi. - che nel programma politico non è stato esplicitato il ritorno ad una moneta nazionale od una uscita dall’Europa. Certo. - che l’organizzazione sia ancora confusionaria e carente di strutture atte a promuovere e portare avanti le proposte più votate, le esigenze più sentite. Ci sta. Ma...se si cerca di cambiare qualcosa,questa è per me l’unica scelta, oggi. Sempre che si voglia restare nella legalità. Come ha detto un deputato, al termine del suo discorso: “Se pensavate che fosse facile, e vi pare che non sia ancora successo quello che vi aspettavate, e siete delusi, vi dico: non si cambia tutto dall’oggi al domani. Ma noi la strada la stiamo tracciando, e non ci tiriamo indietro, anche se è difficile, e per questa strada vogliamo continuare ad impegnarci. Anche perché, se escludiamo altre scelte che io non condivido, questa è l’unica strada che abbiamo.... ChiaraLuce C. 14.10.13 00:30|
    • paoloest21 4 anni fa
      si ,ma non ho nessun zio paperone nei paraggi...
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      @paoloest hai la caratteristica più importante! ... posso chiamarti paperino?
    • paoloest21 4 anni fa
      nike per me vale solo la terza...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      ciao nike un grande sorriso per te! che bello ritrovarsi! stavo bene, sto bene, eppure mi siete mancati, dovevo tornare! p.s. ora salgo da Luca, per il caffè :-)
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      un abbraccio ai 2 paoli! e per il paolo27 l'importante è sapere che tu stia bene, lavori e sia sempre a 5 stelle! bè, stesso augurio anche per il paolo21! ;)
    • paoloest21 4 anni fa
      si visto ho aggiunto qualcosina,niente di che ...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      ...ho proseguito nell'altro :-)
    • paoloest21 4 anni fa
      riciao:)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Paolo a Paolo... sì, tutto bene, ti ho appena salutato qui sotto. E' stata un'ottima estate e mi sono ripreso alla grande. Purtroppo ho anche ripreso a lavorare eheheh.. poco male dai, cmq ci ripasso, mi mancava questo spazio troppi bei ricordi... :-)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      ...per cui gran calma e linfa nuova nei e per i giovani. E lo dice un non iscritto. Ciao Paolo
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luce, leggo ora. Ricordo il mio ingresso qui, la prima volta lo scorso anno dopo le votazioni, volevo vedere cosa stava accadendo attorno a Grillo e al suo movimento,visto che al suo movimento avevo dato i due voti.Oltre ai mille bombardamenti dei soliti noti (Pd, Pdl, Lega..per lo più) c'era chi incitava a far presto, molti si erano scoraggiati dopo la prima ora,altri si sono messi a dubitare, altriancora che stava sbagliando tattica e obiettivi....Uno dei miei primi commenti leggendo tutto ciò, ripreso e scritto più volte in quei primi mesi,è stato quello di pazientare, sostenevo che non si poteva sperare di cambiare il Paese dal basso in un battibaleno, perchè questa è stata a mio avviso la sfida del M5s ed infatti io sto ancora aspettando fiducioso, perchè so cosa vuol dire andar controcorrente,in questo nostro Paese poi, così corrotto nelle fondamenta e lavorare per gli altri, per un intero popolo. Ogni notizia che leggo o sento oggi, anche piccola,che produce però una piccola vittoria per il M5 e perciò a caduta per il Paese intero, per me è una gioia, come ora, leggendo il tuo post,quando si fa risaltare la trasparenza di un contesto, quello politico/istituzionale fin troppo celato nelle sue reali attività e scopi, ben lungi dall'essere spesso considerato un Bene “collettivo”. Purtroppo spesso in questo siamo troppo "italiani" perchè vogliamo tutto subito e bene..facili altrimenti a cambiar vento al primo opportunismo e la Storia lo testimonia in diverse occasioni,lontane e ahimè fin troppo recenti.Aspettiamo dunque, avremo ancora il potere del voto prossimamente per rinforzare le piccole certe conquiste, per far vedere che un cambiamento visibile ed effettivo si può ottenere lavorando sodo. La gran parte degli italiani dimentica che siamo anche vincolati dalle regole di un'altra casta, quella europea, che ci sta aiutando sì, ma con un ricatto bello e buono, Banche? Politica? Massoneria? Poco importa,i nemici al Potere sono tanti al momento...
    • paoloest21 4 anni fa
      ciao paolo! tutto ok?
  • Alessandro Saccavino Utente certificato 4 anni fa
    L'unica maggioranza che conta è quell'accozzaglia di ladri, politici inefficienti e bandiere al vento che popolano le aule di parlamento e senato, tutto il resto sono persone sacrificabili. Ma noi, un barcone da riempire e mandare al largo, non ce lo abbiamo? Indovinate un po' chi ci farei salire...
  • Alex B. 4 anni fa
    Questa DEMOCRAZIA differisce da una DITTATURA solo per il fatto che ci sono centinaia di persone a dividersi il malloppo, a mangiarci sopra e fare la bella vita sulle spalle di una popolazione stremata che vede il proprio conto prosciugarsi, pur avendo moltiplicato il lavoro e ridotto il tenore di vita. A questo punto, a mio modesto avviso ovviamente, forse sarebbe davvero preferibile una DITTATURA in cui ci sarebbe solo una persona da "mantenere"; almeno le decisioni importanti verrebbero prese, senza venire dissolte in continui litigi, atti a prolungare i tempi di qualsiasi cosa, compresa la loro permanenza. Già togliendo i parassiti buon parte del problema economico sarebbe risolto.
  • ina ghigliot 4 anni fa
    14/10/13 ieri da fazio c'era brunetta che mi è quasi simpatico per averlo sputtanato ricordandogli i milioni che piglia per fare il demagogo in tv: caro fazio, non ne sei uscito bene cercando di sostenere che la tua trasmissione è pagata con la pubblicità ( e la pubblicità chi la paga? gli stessi coglioni del canone!!!), xchè è facile essere sensibili sui problemi degli altri quando in tasca ti entrano montagne di soldi e non ne esce uno per gli altri, il tuo essere lo definirei "boldriniano". E poi che dire della chiusura con gramellini, patetico e "boldriniano" pure lui, che mi attacca Beppe xchè si limita a fare ciò che il popolo gli chiede, e che loro però sono troppo intelligenti per sostenerlo: si , caro gramellini, il popolo ai ladri amici vostri avrebbe tagliato le mani, e così non avremmo oggi un esercito di locuste che ci ha divorato il paese e dei quali voi siete complici consenzienti !!!! Grande Beppe, sono con te !!!
  • alberto 4 anni fa
    La verità è che siamo nella mer..a più totale, ci arriva fino alla testa, ma nessuno ha voglia o intenzione di ripulire. E' come se ogni cosa che ci succede, non succedesse a noi ma a quello vicino a noi, quello più prossimo alla nostra destra o alla nostra sinistra ed intanto noi affoghiamo. perchè non ci rendiamo conto che ogni cosa che succede agli altri colpisce anche noi. La criminalità, le raccomandazioni, la scuola, la politica, il lavoro, la salute, la fame, la guerra. Noi non vediamo o meglio non vogliamo vedere, ma ci costringono a calare il capo ed a voltare lo sguardo altrove. Ci hanno resi schiavi di un lavoro che non c'è e che non ci gratifica ne economicamente ne moralmente, ci hanno resi schiavi della burocrazia, quando non lavoriamo siamo sempre in fila per qualcosa, ci hanno resi schiavi dei debiti e del desiderio di essere nei panni di altri , quasi sempre questi altri ricchi, rendendoci schiavi della tv spazzatura e reality dove desideriamo e speriamo, intanto stiamo fermi immobili. Così ci vogliono come zombi automi, che rispondono ad un istinto primordiale, sopravvivere, intanto ci stanno togliendo tutto quello che ci differenzia dagli animali, l'intelletto. Penso che sia arrivata l'ora di svegliarci e di fare sentire la nostra voce, come ? semplice non pensando solo a noi stessi ma pensando al benessere di quello alla nostra destra ed alla nostra sinistra, una catena umana di valori e di esigenze, di speranze e desideri, di amore e ...... trovate voi le parole e le idee. Ognuno di noi vale uno ma cento di noi valgono cento cosi come milioni di noi valgono milioni e niente potranno quei cento che adesso ci hanno costretti all'oscurità.
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. buondì! verba volant, scripta....anche!! """Stefano Fassina ad Affaritaliani.it: "Nessuna manovra correttiva in vista" Domenica, 14 luglio 2013 - 12:11:00 "Non c'è nessuna manovra correttiva in vista. Sarebbe un provvedimento autolesionista perché, oltre ad aggravare la recessione, aumenterebbe il debito pubblico". Lo afferma ad Affaritaliani.it Stefano Fassina, viceministro all'Economia.""" vedi anche http://triskel182.wordpress.com/2013/06/24/grillo-manovra-da-20-miliardi-francesco-ridolfi/ oggi...dal corriere... "Anche ieri è continuata la rumba delle voci sui contenuti della legge di Stabilità, facendo irritare il premier Enrico Letta. In attesa che la struttura finale prenda forma, si parla di una manovra sul 2014 da 12-15 miliardi. Al momento viene ipotizzato un taglio del cuneo fiscale a favore di imprese e lavoratori per 5 miliardi nel 2014 e altrettanti nel biennio successivo. Per evitare la frantumazione mensile probabile che per i dipendenti ci sia un unico intervento nella busta paga di aprile per un totale medio di circa 200-250 euro per redditi fino a 55 mila euro l’anno lordi. "" !!!Per evitare la frantumazione mensile !!! fantastico!!! venti euro al mese sarebbero una vergogna , allora si inventano la non frantumazione...:)))) et grillo sarebbe il comico??
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      intruso o meno ci stavi bene anche tu lì in mezzo col tuo sarcasmo e il tuo stiletto, anche così si dice qualcosa, al pari di una poesia graffiante e tagliente :-)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      scusa quello di Monica era alle 21.54, alla mezza c'era il post di Chiara Luce
    • paoloest21 4 anni fa
      mi sa che l'assenzio est evaporato, ho una sensazione... sbaglierò.. comunqueio ero un intruso...:)))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      bene bene, Monica mi ha letto stanotte, verso le 0:30 ed ha postato una mia di mesi fa, mannaggia mi ha intrippato dentro, proprio persone belle che ti lasciano un segno dentro, proprio come tu in loro. p.s. speriamo che ci ripensi Cris, era proprio un bel gruppo quello dell'assenzio, contattato anche Marcello..Ema..il Comandante...
    • paoloest21 4 anni fa
      paol cristiano est sparito da un po', avrà trovato qualche principessa:) te spero bene. ciao!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Paolo, un saluto veloce prima di andare al lavoro, ieri sei uscito prima di vedermi, avevo ripreso sabato sera a scrivere...e ogni tanto ritornerò, certo, non con la stessa frequenza di mesi fa.. Cris? non l'ho trovato più..
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Nuovi leaders I Grillo, Casaleggio, Renzi e Civati ecc. ecc. Dovrebbero concentrarsi sui grossi problemi. Senza disperdersi nelle 1000 piccole cosucce quotidiane...nelle risse da pollaio. Delegando ad altri, scelti oculatamente, la gestione di questi piccoli problemi. I piccoli uomini si occupano delle piccole cose.
  • Giampaolo Segatel 4 anni fa
    RT #M5S METAFORE PARLAMENTARI "FALCHI E/O COLOMBE?" C VUOLE UNA DISINFESTAZIONE ANTI-ZECCHE ! ! ! pic.twitter.com/PGg1Tk6r69
  • Ugo Pass 4 anni fa
    Basta leggere il comma 2 dell'art. 75 della Costituzione Italiana per comprendere quale sia realmente la logica nei rapporti tra Stato e cittadini: "Non è ammesso il referendum per le leggi tributarie e di bilancio [cfr. art. 81], di amnistia e di indulto [cfr. art. 79], di autorizzazione a ratificare trattati internazionali". Sulle questioni fondamentali quali fisco (entrate fiscali), spesa pubblica, trattati internazionali e giustizia, il cittadino non ha alcun diritto di espressione e di opinione politica di rilievo, non ha potere di indirizzo e di decisione. Questo articolo ben mette in risalto la cultura elitaria di cui erano impregnati i cosidetti padri costituenti italiani; questo modo di intendere la partecipazione popolare perdura anche nella Burocrazia Statale e nei Partiti attuali: il cittadino è essenzialmente considerato un codice fiscale, un utile contribuente alle Casse dello Stato, un elettore di personaggi nominati da altri, una comparsa necessaria del teatro elettorale per rappresentare il grande spettacolo della democrazia e legittimare chi è già stato predestinato, quasi per diritto ereditario alla carica pubblica. Ogni senatore, deputato, presidente, sindaco, consigliere è tale, con le naturali eccezioni, per diritto acquisito mediante la fedeltà, non tanto all'elettore ma al partito, all'ente, alla burocrazia a cui appartiene: è l'elitè di potere che si autolegittima e tramanda il potere di padre in figlio, nel solco culturale di una tradizione oligarchica del potere che trae le sue origini dalla Storia dei Comuni e delle Signorie del Rinascimento. In Italia non è mai esistita una base culturale alla democrazia diretta: il potere è sempre stato della aristocrazia, delle elitè, delle corporazioni, ora dei partiti, delle lobby di interesse, della burocrazia statale dove gli alti dirigenti imperano inamovibili governo dopo governo.
  • vilco palo Utente certificato 4 anni fa
    l'italia è finita, tutta chiacchiere e cellulari. con il buonismo a "convenienza" non si va da nessuna parte. Vi siete mai chiesti se un bel giorno Grillo e Casaleggio, decidessero di abbandonare e mollare tutto. Io ho il passaporto già rinnovato.-
  • Claudio Solarino Utente certificato 4 anni fa
    La maggioranza, caro Beppe, si difende da sé, con la forza dei numeri - eventualmente assistita dall'uso della forza fisica quando si incazza. Così è stato, così è e così sarà. Non stiamo parlando di un essere debole ed indifeso, per cui smettila di essere patetico e di fare il populista dell'ultim'ora...
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    la cosa che mi ha dato più fastidio nella giornata di ieri è stato il Signor Vendola (da me, un tempo, ritenuto il paladino della giustizia), asserire: """LA LEGGE BOSSI-GRILLO deve essere abolita!!!!!!""" ""ma come ti permetti???? cosa si fà per la poltrona...si rinnegano anche le madri"" Vendola, già con la Boldrini, hai perso punti a iosa...ora però con questa dichiarazione, hai toccato il fondo....caro Vendola, mi vergogno di averti, un tempo, creduto......
  • Donato Paradiso 4 anni fa
    Povero Grillo! Per giustificare la figuraccia rimediata nella vicenda dell'emendamento per l'abrogazione del reato di clandestinità (a proposito, UNO VALE UNO O NO ?)ora scopre le MAGGIORANZE SILENZIOSE di democristiana memoria! Ma due ( DUE VALE DUE, O NO?) Deputati che riescono ad ottenere un risultato positivo a favore di una minoramza ti impediscono forse di fare iniziative a favore delle maggioranze ? Ah già, i voti della Lega valgono più di qualche centinaio di morti affogati nel MARE NOSTRUM ! MA MI FACCI IL PIACERE!
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      da quello che dici e' evidente che sei un codardo, leggi i nostri commenti solo per poi darti aria alla bocca, dato che la sai cosi' lunga vediamo se sei in grado di proporre qualcosa di positivo, non credo tu sia in grado di farlo, te ne stai li solo a scoreggiare ai 4 venti.
    • dario a. Utente certificato 4 anni fa
      sei tu a stabilire che sia un risultato positivo ? dici bene quei due valgono 2 e non si potevano permettere di valere per tutti , nel movimento si discutono le proposte prima di farle , giuste o sbagliate che siano. spegni la tv e accendi il cervello.
    • Americo M. Utente certificato 4 anni fa
      Tu sei come la media italiana sei bono solo a criticare stattene zitto che è meglio. Apri gli occhi che Grillo e Casaleggio ci hanno dato un mezzo per migliorare il nostro futuro e per cambiare le cose quindi facciamoli lavorare e facciamo anche noi qualcosa di positivo per aiutarci, si può sbagliare o forse tu sei perfetto che non sbagli mai...
  • franco graziani 4 anni fa
    Buondi'5 S a tutti..ciao Luciano.P (che casino in questi giorni,se puoi di' anche la tua,e'sempre parere autorevole)..@ Antonio Cataldi concordo,anche i miei pareri di questi giorni constatano con amarezza uno stato di fatto... il Blog ( tutto il Movimento ? )rischia di diventare un feudo di pochi Ras,ben allineati quanto settari e intolleranti..O CON ME O CONTRO DI ME...contro chi,mi verrebbe da chiedere..contro Beppe e GianRoberto ?..segnalare ai 2 Nostri che ultimamente sono state fatte delle CAPPELLE MADORNALI,ed e' un'opinione AMPIAMENTE MAGGIORITARIA SUL BLOG,e' un delitto di lesa maesta'o piuttosto l'esigenza di aiutare e consigliare,per il bene del Movimento,delle cose di puro buon senso,proprio a Beppe e GianRoberto i quali si stanno caricando di un fardello enorme,che rischia di farli deragliare ..io ricordo che solo a gennaio 2012 Beppe si era espresso sulla questione immigrazione,con parole MIRABILI,DA PREMIO NOBEL....poi cosa e' successo COSA E'CAMBIATO ?..sull'attivita' dei Nostri in Parlamento,Beppe ha sempre costruito intorno una cinta di protezione e di massima condivisione...ma in questi giorni quale accadimento ha determinato il marasma che ha lasciato basito tanta parte del Movimento ?.... infine...sono nella politica militante da 40 anni e NON MI SONO MAI PIACIUTE certe categorie di persone che si definiscono YES-MAN A PRESCINDERE...come dici tu Antonio...capisc'a me. f.g-torino.
  • Luigi Mancuso 4 anni fa
    Una nutrita minoranza, forse interprete della maggioranza degli italiani, ti aveva dato il mandato di cambiare molte cose, ma non aveva certo detto che o tutto o niente e si era illusa. La colpa è sempre degli altri. Anche tu dici che le decisioni devono essere prese dal popolo, ma dai un cattivo esempio arrogandoti il diritto di stabilire che cosa è giusto. Fino a quando approfitterai della nostra pazienza ?(cit).
  • Happy Future 4 anni fa
    Gli USA con un debito pubblico di oltre 15000 miliardi di dollari si trovano a pareggiare il debito con il Pil! Il rifiuto Repubblicano di innalzare il tetto del deficit, che si ripercuoterebbe sul debito è la causa della chiusura del governo! Ci sono proteste negli USA, che, giustamente, chiedono ai Congressmen di non pagarsi gli stipendi, visto che i soldi per tenere in funzione il governo non ci sono. Ma il FMI viene in aiuto ad Obama, che chiede di innalzare (aumentare) il deficit. Madame Lagarde, intervistata da David Gregory della NBC ha detto che non aumentare il deficit degli USA avrebbe ripercussioni gravissime per l'economia mondiale. Mi sorge spontanea la domanda: ma perchè noi continuiamo a fare manovrine e a imporci un'economia masochista per rimanere in quel dannatissimo 3% di scostamento dal Pil? Ci stanno prendendo per i fondelli e i nostri politici sono dei... "nincompoops"!
  • Tommaso Bargiacchi 4 anni fa
    CALENDARIZZAZIONE DIRETTA Ecco cosa ci serve, prima ancora della democrazia diretta, del poter votare direttamente dei provvedimenti, ci serve votare direttamente la CALENDARIZZAZIONE dei provvedimenti alle camere. I cittadini devono poter votare su quale provvedimento sia più importante discutere, quale abbia maggior priorità. Il più votato lo si affronta subito in parlamento, con emendamenti proposti da tutti i parlamentari. Questa sarebbe già una rivoluzione enorme, decisioni molto contestate, come l'acquisto dei costosi F35 finirebbero subito in fondo alla lista, ovvero nel dimenticatoio.
  • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
    devo ringraziare la schifizzetto per avermi fatto capire che il problema dell'italia è il post fatto da Crimi !!!
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Globalizzazione Nei decenni recenti molti paesi che prima erano bloccati da statalismi e regimi vari si sono messi a conpetere. Internet ha diffuso conoscenza ad ogni angolo del globo. Riducendo il ruolo dei centri precedenti, da Oxford/Cambridge alla Stanford University. Quindi oggi non bastano piu' nemmeno i Bill Gates o gli Steve Jobs per indovinare l' innovazione che si affermera'... I Master superati dalla Rete Globale, che creera' nuove idee possibilmente in maniera ancora piu' rapida. In questo scenario difendere(SALVARE) business e/o settori obsoleti per paura di disoccupazione e' SUICIDA. E' quello che sta facendo Europa ed anche Obama...
  • MARCO C. Utente certificato 4 anni fa
    Noi dell'M5S siamo minoranza nel paese (28% dei consensi) e allora? il 72% dell'opinione pubblica non la pensa come noi, e allora? Cosa vuol dire? che da oggi dobbiamo sostenere le idee dell'opinione pubblica/maggioranza? Che teoria strampalata!
    • Terry 4 anni fa
      Marco,io penso nel post per maggioranza si intenda noi cittadini italiani che stiamo subendo di tutto e di più . Ciao.
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    ma andatevi a leggere l'articolo di roubini...a tutti i "locchi" che si scagliano "contro" la tesi della "ristrutturazione del debito"...o la sua "monetizzazione" attraverso il ritorno alla sovranità monetaria..!!poi ne riparliamo... Quanto pensate che possa durare questo "andazzo"?...prima o poi arriveranno a "confiscare tutto"...siamo già sulla strada buona...redditometro,riccometro,spesometro,un fisco che è paragonabile alla "santa inquisizione"...QUesti continueranno a depredare il popolo!!!cazzo..!!lo volete capire che l'esproprio forzato è già in atto!!!tasse...tasse..tasse...solo e soltanto tasse..!ora si chiama IMU...poi SERVICE TAX....accise,addizionali..!!!noi abbiamo fatto la proposta più seria che un popolo dovrebbe condividere e cioè: 1-Ristrutturazione del debito; 2-o uscire dall'euro; L'opzione due è la più semplice..si ritorna a stampare moneta..altrimenti con la politica del "saccheggio" avremo conseguenze ben peggiori..di una semplice svalutazione o pericolo d'inflazione..! Guardate la grecia..cipro...si proprio cipro..la UE ha imposto che se le banche falliscono chi deve pagare sono i cittadini.."aahhoooo!! La Polonia per dar retta alla UE ha confiscato i fondi pensione privati, la spagna quelli dei dipendenti pubblici..l'italia per coprire i buchi dell'inpdap(visto che lo stato non paga i contributi ai dipendenti pubblici)l'ha caricati sull'INPS...hanno messo le mani sulle pensioni private..(qualche hanno fa i governi e i sindacati sostenevano a tambur battente che ci voleva le pensioni integrative)e ora zac...hanno tuffato le mani anche lì..!!attraverso una progressiva indeducibilità dei premi dal reddito...!!svegliatevi...!!siamo FALLITI!!!!ecco perchè l'unica alternativa è la SOvranità Monetaria..!
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    PRIEBKE. ogni giorno l'umanità mi dimostra suo degrado e la sua imbecillità. ma raramente come nel caso dei funerali di PRIEBKE. un vecchio di 100 anni colpevole di un grave CRIMINE DI GUERRA, avvenuto 70 anni fa, e che non ha mai sconfessato gli odiosi "ideali" e le motivazioni che lo spinsero a obbedire a quell'ordine. in un mondo in cui il pentimento strumentale e ipocrita è la norma, ciò fa di Priebke quanto meno un esempio di coerenza. per l'occasione i politici si sono sperticati a rinnegare persino quel sentimento di pìetas che dovrebbe rendere uguali gli esseri umani almeno di fronte alla morte, e che appartiene alla cultura occidentale fondata sui valori della cristianità. ovviamente alle nostre autorità non gliene può fregare di meno, né di Priebke né delle sue vittime. loro fanno calcoli: "a chi darà fastidio, se autorizzerò i funerali?"..."quanto consenso guadagno se lo lascio marcire all'obitorio?"..."non lo posso mica seppellire qui! chissà cosa diranno di me"... e già questo me li rende abietti almeno quanto il criminale nazista. ma non è tutto: mi risulta che riposino in pace mandanti ed esecutori delle peggiori stragi mai perpetrate dall'uomo in un sol colpo: Hiroshima e Nagasaki. nessuno si è mai sognato di negare a quei MOSTRI, mille volte più colpevoli di Priebke, una degna sepoltura. e più recentemente potrei citare Fallujah, Iraq, 2004...per cui si parla di 30.000 morti (100 volte più di quelli causati da Priebke) tra civili, di cui una cifra superiore ai 7000, bruciati VIVI dal fosforo bianco. non credo che nessuno in questo mondo, laico o religioso, verrà mai a proclamare che al comandante in campo responsabile di quella orrenda strage di inermi, debba essere negata la sepoltura. per i piloti che lanciarono gli ordigni, poi, nessuno mai negherebbe che "hanno obbedito a degli ordini"... la storia la scrivono i vincitori, e la infarciscono SEMPRE di menzogne e ipocrisia, a loro uso e consumo.
    • Gian Paolo 4 anni fa
      E a proposito di bambini (quelli veri)... In questa Italia raccontata da storici prezzolati, chi ha mai sentito parlare di Piero Zuccheretti? Non era un bambino? Non era innocente? Perché non deve esserci giustizia e nemmeno la minima memoria per alcuni, solo per non disturbare il potere "buono"?
    • monica c. Utente certificato 4 anni fa
      paragonare i crimini vuol dire minimizzari, qui stiamo parlando x il momento di un assassino colpevole del massacro di 335 innocenti tra cui molti bambini xche' erano minorenni, io in italia quel criminale non lo voglio, che lo seppeliscano in una tomba anonima ovunque essa sia.
    • Gian Paolo 4 anni fa
      Imfatti non esistono "buoni" e "cattivi"m, ma solo vincitori e vinti. Gli storici ottengono cattedre, onori e prebende dai primi, mica dai secondi. Per cui, si assumono il compito di raccontare la storia come si fa coi bambini: tutti i buoni da una parte, i cattivi dall'altra. Non vedremo mai film sugli stupri di massa che furono perpetuati dai marocchini francesi in mezza Italia. Solo un piccolissimo cenno nel romanzo di Moravia, La Ciociara. Ma chi legge è portato a credere che sia trattato di un caso isolato. Quasi nessuno sa che ci furono più di 70.000 stupri, che riguardarono uomini e donne, dai 5 ai 74 anni. Che quasi tutti vennero infettati. Che moltissimi morirono. Ci furono bambini uccisi in modo orripilante. Tutto questo Qua, in Italia. Ma gli storici non lo raccontano. I registi non ci fanno film. Il potere non gradisce. La vera storia è tutta il contrario di quella che è appare sui libri.
    • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
      * Fallujah..."di cui una cifra superiore ai 7000 BAMBINI", bruciati VIVI dal fosforo bianco."
  • mario di genova Utente certificato 4 anni fa
    se per 'maggioranza' s'intente l'indotto politico tutto torna,cioè tutte le persone che in o direttamente vivono con/di politica.cosidero comunali,provinciali,regionali,statali,parastatali,alcune banche,usl,asl,esercito.....aggiungo i voti di parenti ed amici.questo è l'indotto difficilissimo da sconfiggere ! m5s tenta di fargli capire che il loro stipendio viene solo e solamente dall'imprenditoria della piccola e media impresa dove la prima regola da rispettare è l'ingegno responsabile ossia considerare tutti i dettagli del proprio lavoro affinché si ottenga un'utile,al contrario di un governo incapace menefreghista per il popolo.se questa regola fosse seguita dal governo non ci troveremmo a questo punto.applicano la regola ad oc per i propri interessi privati ottenendo ottimi utili.bbbbravi !
  • pi.erre. 4 anni fa mostra
    @ «La base M5S non vede l'ora di andare a nuove elezioni per liberarsi di non tanti (ma nemmeno pochi) cialtroni che ha messo dentro e che nulla c'entrano col movimento 5 stelle per processi sbagliati in parte»@ ------------------------------------ La cosiddetta base M5S se non fa attenzione resterà da sola soletta a belare. Grillo Casaleggio non spiegherà mai alla cosiddetta base che il risultato che hanno ottenuto a febbraio è stato possibile per il voto massiccio di tantissime persone per bene e intelligenti che hanno così inteso dare una lezione alla Politica. La libertà del Web, un voto che vale uno e altre amenità del genere sono solamente una maiuscola magliarata. Però, dopo le sceneggiate dei burattini (Lombardi e Crimi in testa), quelle stesse persone per bene e intelligenti hanno impiegato meno di un secondo per comprendere a quale masnada di cialtroni aveva affidato la sua protesta e dunque la prossima volta porterà il giusto rimedio.
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Gli italiani persone per bene ed intelligenti???? Scherzi vero?
    • Terry 4 anni fa mostra
      Io la penso diversamente da te. Ho fiducia in questo movimento e in Beppe Grillo che seguo da anni. Penso che in quanto nuovo movimento e quindi in via "sperimentale",debba organizzarsi meglio e sono certa che si andrà migliorando. Sono anche contenta dei nostri eletti perché sono ragazzi in gamba e qualche personaggio male assortito dentro il movimento ....può capitare.La perfezione non esiste!
  • jb Mirabile-caruso Utente certificato 4 anni fa
    G. Caronti: "È importante per me sapere se il M5S è uno strumento ...................per far passare le buone idee o invece un'altra ...................occasione per subire la dominazione di una ...................maggioranza impaurita e disinformata, ancora poco ...................avvezza a mettere in gioco le convinzioni imposte ...................dai media mainstream in questi lunghi anni di vuoto ...................teorico e di sconfitte pratiche".................................. Signora Caronti, la maggioranza di cui Lei teme la dominazione NON è solo "impaurita e disinformata", né è "poco avvezza a mettere in gioco le convinzioni imposte dai media". Se si trattasse solo di disinformazione e di paura e di essere poco avvezza a..., avremmo già sotto i nostri piedi sicure fondamenta d'argilla. La realtà è ben altra e di gran lunga più grave: noi abbiamo una vasta maggioranza costituita da SERVI CONGENITI - formatisi tali nel corso di lunghi secoli di dominazioni straniere - assolutamente bisognosi di un padrone che funga loro da stella polare, punto VITALE di riferimento delle loro vite. Ora, Signora Caronti, SERVI produrranno PADRONI all'infinito, e NON viceversa! Anche perché hanno maledettamente bisogno di essere GOVERNATI. Ora avviene che la Democrazia Diretta - la SOLA forma di Democrazia esistente - può solo esistere se costituita da CITTADINI, e noi ci ritroviamo, invece, solo con una nutritissima colonia di SERVI. Quindi nessuna possibilità di Democrazia! Ci aspetteremmo che il M5S possedesse una consapevolezza piena dell'assoluta necessità di organizzare e lanciare una Rivoluzione Culturale che ELEVASSE i servi a Cittadini: una Rivoluzione MAI fatta nel corso della Storia Umana, ma la SOLA degna di questo nome in quanto andrebbe a risolvere il problema alle sue radici. Se dobbiamo trarre una conclusione e da questo Blog, e dai discorsi di Beppe, di Casaleggio e dei Parlamentari Pentastellati, questa è clamorosamente DELUDENTEMENTE negativa!
  • Rosario Denti Utente certificato 4 anni fa mostra
    I barconi partono dall'Africa in condizioni pessime. da non poter tenere il mare, nella consapevolezza che verranno tratti in salvo dalle nostre motovedette a poche miglia dalla partenza e se ciò non avviene ecco che accadono le disgrazie. se poi i foresti ci mettono del loro per peggiorare la situazione.. perche' piangere? se , su barche da 100 posti si mettono in 250 incendiando la coperta per farsi notare o ballando la samba al passaggio dell'aereo ...
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    LA STERZATA FASCISTA DEL M5S. Per Mary C. di Senigallia e per chi voglia informarsi di chi sono queste persone che stanno nel movimento. http://www.ilmanifesto.it/attualita/notizie/mricN/9982/ Ecco un estratto : "" Ma altrettanto dura è la loro battaglia per espellere dal movimento chi non si allinea: «La base M5S non vede l'ora di andare a nuove elezioni per liberarsi di non tanti (ma nemmeno pochi) cialtroni che ha messo dentro e che nulla c'entrano col movimento 5 stelle per processi sbagliati in parte», scrive Ernesto «Tinazzi» Leone il 13 agosto scorso. L'obiettivo dichiarato è quello di isolare chiunque non segua l'indicazione di Grillo e Casaleggio, che puntano alle elezioni anche a costo di mantenere il Porcellum, evitando con cura ogni forma di dialogo con gli altri gruppi parlamentari: «Oggi il pretesto per gente che ha vinto la lotteria delle parlamentarie è la legge elettorale, alibi per cercare di apparentarsi col Pd. Man mano vengono fuori nuove persone, emergono da riempilista, nonne, zie, mamme senatori di deputati, ex quadri direttivi di Sel, segretari di partito, ex candidati nei partiti, partecipanti a primarie Pd, che da tavolazziana memoria fottono e chiagnono per la mancanza di dibattito, democrazia interna, dialogo e politica», prosegue il leader del meetup 878 "!". Ecco perchè gli ultimi post... chi sono ? E mettono il loro veronome e cognome, perchè sono già in campagna elettorale per le parlamentarie ! Come si dice chi prima semina.... Capisc'a me
  • Rosario Denti Utente certificato 4 anni fa
    siamo così ricchi ad aiutare gli altri e così idioti da non aiutare noi stessi missione mediterranea con costi a carico degli italiani : in conclusione, li localizziamo con gli aerei, andiamo a prenderli con le navi , e li portiamo in Italia per mantenerli gratis per fortuna pagano questo buonismo anche i grillini buonisti, cioe' fessi , boccaloni, ciula e cittadini dormienti sulle nuvole !!
  • ivan g 4 anni fa
    troppe parole ci vuole una cosa sola il forcone e poi il patibolo e basta
  • alvaro pocetta 4 anni fa
    Ricordiamo anche il referendum di Bologna sulle parificate
  • Rosario Denti Utente certificato 4 anni fa
    Letta: «Missione umanitaria aeronavale» Kyenge annuncia i funerali di Stato Grulli contro la legge Bossi/fini Ricordatevi queste parole di letta e kyenge ( e le scelte dei grulli cittadini ) la prossima volta che vi passa per la testa lo sfizio di votare PD/M5S....
  • Rosario Denti Utente certificato 4 anni fa
    I morti ammazzati da sta gente si pagano il funerale e i clandestini a spese nostre gli fanno i funerali di stato. E Letta inginocchiato davanti le bare come si dovrebbe fare per i caduti .
  • Rosario Denti Utente certificato 4 anni fa
    Letta: «Missione umanitaria aeronavale» Il presidente del Consiglio: «Iniziativa militare operativa da lunedì, sarà costosa. L’obiettivo è rendere il Mediterraneo sicuro» Kyenge annuncia i funerali di Stato? e cosa hanno fatto questi per l'italia per meritarsi un funerale di stato? non piu' di una decina di giorni fa' rischiavamo il collasso del paese per la crisi ECONOMICA, se cadeva il governo..adesso le priorità assolute sono i clandestini .. ALTRI SOLDI BUTTATI NEL CESSO : nei loro paesi i cadaveri manco li seppelliscono decentemente, li calano nella nuda terra dentro un sudario ed amen... Noi invece: 363 bare di buona qualità per un totale di 1500 x 363 = 544500 euro... 363 loculi per un totale di 1800 x 363 = 653400 Tour marittimo: circa 20mila euro. ma non poteva bastare un'ossario comune in un cimitero del sud, con la lapide fuori ?
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    PAOLO BARNARD IL PARTITO AZIENDA CHE DETESTAVA I PARTITI AZIENDA. UNA TRAGEDIA ITALIANA. Un manager della stirpe Colaninno e Telecom, e con un fallimento da 15 milioni di euro sulle spalle, G. R. Casaleggio, controlla dittatorialmente il M5S, partito dell’arco costituzionale, senza essere stato votato da un singolo italiano. Beppe Grillo è un figurante. Il M5S è un PARTITO AZIENDA, interamente costruito per portare la Casaleggio Associati di G. R. Casaleggio nel Palazzo del potere, cioè Camera e Senato. Ed è accaduto. Un partito azienda fotocopia di Forza Italia, il cui leader, Berlusconi, almeno fu votato dagli italiani. Non Casaleggio. Un partito azienda dove nessuno, né la base né gli eletti 5S, ha alcun reale potere, come fu con FI. E pensare che da sempre i grillini detestano i partiti azienda. Oggi lo sono. Le finalità di Casaleggio sono gli affari, e oggi ha una sua lobby direttamente all’interno del Parlamento italiano. L’impegno politico su diversi temi nazionali del M5S è, per Casaleggio, solo una premessa a quello che sarà il vero compito del M5S: Portare ai legislatori i disegni di legge favorevoli al business della Casaleggio Associati e dei suoi clienti. Il pericolo rappresentato da questo partito azienda è serissimo. L’Italia non può essere governata da una lobby aziendale aliena a qualsiasi gestione democratica, le cui politiche economiche, fra l’altro, distruggerebbero il Paese, e che serve gli interessi di un manager. Questi sono fatti, che i simpatizzanti del M5S e i loro eletti si rifiutano categoricamente di vedere. Hanno un Tirannosauro in salotto e non lo vedono. Questa è una tragedia italiana. Mi si accusa non dialogare con loro. Falso. Chiunque nel M5S mi dirà SI’, SIAMO UN PARTITO AZIENDA mi dimostrerà di vederci, di sentirci e di saper pensare. E sarà il benvenuto con me.
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    Grillo vi tasserà a sangue. 1240 miliardi di euro di debito dello Stato italiano sono 1240 miliardi di euro di credito in mano agli italiani che l’hanno comprato. Tutti gli interessi che lo Stato paga su questi 1240 miliardi sono un ulteriore credito in mano agli italiani. Questi italiani sono famiglie ma anche istituti finanziari che detengono il risparmio/pensioni integrative/polizze vita o assicurative di quelle famiglie. Cioè: 1240 miliardi di debito dello Stato sono al 99% l’attivo di milioni di cittadini italiani. Beppe Grillo vuole ridurre drasticamente sia il debito dello Stato che gli interessi pagati dallo Stato. Vuole cioè ridurre drammaticamente l’attivo e i risparmi di milioni di italiani. Vuole cioè tassarli per centinaia di miliardi di euro. Roba da far impallidire Monti e il Fondo Monetario Internazionale. Quindi Grillo propone il più imponente aumento di tasse per gli italiani dal 1948 a oggi. Questo accade quando si sbraita esagitati senza sapere di cosa si sta parlando. Mettere l’economia nella mani di uno così è come dare un bisturi a una cavalletta per operare un bambino al cuore. (do 100 euro a chi mi trova un singolo grillino che sfiderà Grillo su questa realtà) Grillo affonderà l’Italia nell’inflazione e senza creare un singolo posto di lavoro. Il M5S e Grillo cavalcano lo slogan “reddito di cittadinanza”. E’ come dire ai bambini “gelato per tutti, votatemi”. Populismo, ma questo di Grillo lo sappiamo. Ciò che è grave è che se mai il M5S legiferasse sul reddito di cittadinanza, l’Italia sprofonderebbe in Kosovo in meno di un anno. Una catastrofe monetaria senza precedenti. Per prima cosa, ciò che ho già scritto fino alla (vostra) noia sul fatto che l’Italia oggi ha i bilanci bloccati e paralizzati nella gabbia della Troika europea, impedirebbe al M5S di trovare neppure 10.000 euro da distribuire. I proclami di alcuni grillini secondo cui la copertura si troverebbe aggredendo la casta e vari sprechi di Stato dimostra che non hanno mai pres
    • Jakov Petrovic Goljadkin Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ecco, questi sono i momenti in cui questo blog mi mette una vena di tristezza. Mi spiego. Nelle cose che hai scritto ci sono un sacco di spunti interessanti. Non sono sufficientemente esperto per dire se hai ragione o no, ma sicuramente c'é ampio margine per un dialogo costruttivo (anche perché ho letto la MMT raccontata da Barnard,e dire che sia convincente in ogni dettaglio, beh...). Bene, il dialogo costruttivo non ci sará. Al massimo ci sará una guerra di link (leggi qua - no, leggi qua) e poi inizieranno le accuse di essere troll piddini. E questo mi mette malinconia, perché mi fa pensare al blog come occasione persa (nel 2005/2006 il clima non era questo). Vabbé, grazie per gli spunti.
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      IL PARTITO AZIENDA CHE DETESTAVA I PARTITI AZIENDA. UNA TRAGEDIA ITALIANA. Un manager della stirpe Colaninno e Telecom, e con un fallimento da 15 milioni di euro sulle spalle, G. R. Casaleggio, controlla dittatorialmente il M5S, partito dell’arco costituzionale, senza essere stato votato da un singolo italiano. Beppe Grillo è un figurante. Il M5S è un PARTITO AZIENDA, interamente costruito per portare la Casaleggio Associati di G. R. Casaleggio nel Palazzo del potere, cioè Camera e Senato. Ed è accaduto. Un partito azienda fotocopia di Forza Italia, il cui leader, Berlusconi, almeno fu votato dagli italiani. Non Casaleggio. Un partito azienda dove nessuno, né la base né gli eletti 5S, ha alcun reale potere, come fu con FI. E pensare che da sempre i grillini detestano i partiti azienda. Oggi lo sono. Le finalità di Casaleggio sono gli affari, e oggi ha una sua lobby direttamente all’interno del Parlamento italiano. L’impegno politico su diversi temi nazionali del M5S è, per Casaleggio, solo una premessa a quello che sarà il vero compito del M5S: Portare ai legislatori i disegni di legge favorevoli al business della Casaleggio Associati e dei suoi clienti. Il pericolo rappresentato da questo partito azienda è serissimo. L’Italia non può essere governata da una lobby aziendale aliena a qualsiasi gestione democratica, le cui politiche economiche, fra l’altro, distruggerebbero il Paese, e che serve gli interessi di un manager. Questi sono fatti, che i simpatizzanti del M5S e i loro eletti si rifiutano categoricamente di vedere. Hanno un Tirannosauro in salotto e non lo vedono. Questa è una tragedia italiana. Mi si accusa non dialogare con loro. Falso. Chiunque nel M5S mi dirà SI’, SIAMO UN PARTITO AZIENDA mi dimostrerà di vederci, di sentirci e di saper pensare. E sarà il benvenuto con me.
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      mai preso in mano un calcolatore e fatto un conto di macroeconomia. Non raccoglierebbero neppure l’1% del fabbisogno per il reddito di cittadinanza. Ma più importante e drammatico da capire è che un’iniezione di spesa statale di quelle proporzioni semplicemente offerta ai cittadini senza alcun collegamento all’aumento della produzione (sono soldi regalati), causerebbe un’immane massa monetaria in surplus che vaga per l’Italia devastandola diinflazione (per voi 5S: inflazione = troppa liquidità cui non corrisponde altrettanta produzione di beni e servizi. Questo lo insegnano la prima settimana del primo anno di economia). Il reddito di cittadinanza, cioè una montagna di miliardi di euro, sarebbe speso, secondo le variabili Keynesiane della Consumption Function che ancora oggi valgono, per il 90% a fronte di una base invariata di prodotti, portando i prezzi alle stelle. Inflazione africana, e senza creare un singolo posto di lavoro in più, anzi, causando una catena di licenziamenti, come in tutti i fenomeni inflattivi. Una follia, l’ennesima, della mente grillina. Se invece, come prescrive la Mosler Economics MMT, la medesima spesa pubblica venisse impiegata per un Programma di Piena Occupazione (si legga “Programma di Salvezza Economica” su paolobarnard.info), si otterrebbe: occupazione, aumento di produzione, di consumi, quindi ancora occupazione, aggiunta di PIL, nuovi investimenti, e molto altro. Ma no, seppelliamo scienza e cervello, e gridiamo “gelato per tutti!”, e andiamo dritti in Kosovo coi grillini. IL PARTITO AZIENDA CHE DETESTAVA I PARTITI AZIENDA. UNA TRAGEDIA ITALIANA. Un manager della stirpe Colaninno e Telecom, e con un fallimento da 15 milioni di euro sulle spalle, G. R. Casaleggio, controlla dittatorialmente il M5S, partito dell’arco costituzionale, senza essere stato votato da un singolo italiano. Beppe Grillo è un figurante. Il M5S è un PARTITO AZIENDA, interamente costruito per portare la Casaleggio Associati di G. R. Casaleggio nel Palazz
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Neostalinisti: Camusso Dice: Prendiamo i soldi da BOT e rendite. Non sarebbe meglio attirare investimenti esteri su INNOVAZIONE con basse tasse. Dopo tali affermazioni scappano anche da Turchia per andare in China... Che senso economico ha difendere posti di parassitaggio tipo Alitalia?
  • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
    Forse, sarebbe il caso che il Governo si esprimesse chiaramente, dicendo se intende favorire l'immigrazione clandestina. Dire che è auspicabile abolire la Bossi-Fini, senza indicare con quali strumenti legislativi la si intende sostituire non è altro che un messaggio volto ad incoraggiare l'ingresso di clandestini. Ma non si tratta dell'unico messaggio in tale direzione: la stessa presenza del Ministro all'integrazione originaria del Kenia incoraggia quanti desiderano raggiungere l'Italia. Infine l'idea di pattugliare i mari con mezzi della marina e dell'aeronautica per soccorrere eventuali "barconi" in difficoltà costituisce un esplicito invito ad intraprendere quelli che sono stati chiamati i "viaggi della speranza".
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Shakeaspeare ci insegna e da' al mondo anglosassone la leadership fino ad oggi... Sappiamo SOLO quello che ricordiamo. Conosciamo SOLO quello che facciamo d' abitudine. Santayana aggiunge di recente Chi non ricorda gli errori del passato e' CONDANNATO a ripeterli. Il pensiero di Shakeaspeare produce fino ad oggi, anche i computers, nel tentativo di ricordare di piu'...
  • Silvio . Utente certificato 4 anni fa
    Il problemino è come ricomporre le mille anime di un Movimento che si prefigge di spazzar via pacificamente la peggiore classe dirigente mai avuta. Quella che ci ha portati scientificamente e subdolamente sull'orlo del disastro, svendendo sovranità e calpestando i diritti conquistati. Che la maggioranza dei cittadini lo voglia è fuori discussione.
  • Gilda Caronti Utente certificato 4 anni fa
    Se io non ho capito tutto a rovescio, il M5S serve proprio per creare un leale confronto di opinioni e raggiungere decisioni condivise; più che evitare l'imbarbarimento del movimento occorre evitare l'imbarbarimento dell'intera nazione; i maltrattamenti inflitti dallo stato purtroppo sono "in nostro nome" e quindi io mi sento in dovere di impedirli. E' importante per me sapere se il M5S è uno strumento per far passare le buone idee o invece un'altra occasione per subire la dominazione di una maggioranza impaurita e disinformata, ancora poco avvezza a mettere in gioco le convinzioni imposte dai media mainstream in questi lunghi anni di vuoto teorico e di sconfitte pratiche. Siamo dentro una grande onda rivoluzionaria mondiale che può portare un nuovo paradigma di democrazia diretta, non possiamo perdere una simile occasione fissando lo sguardo sul nostro ombelico. Checché se ne dica, basta informarsi, le disgrazie degli italiani poveri non vengono affatto dalla presenza di altri poveri stranieri anche loro assoggettati alla mafia che ci governa tutti. La solidarietà è un'arma vincente se sappiamo far funzionare circuiti diversi di mutualità in cui includere tutte le brave persone tenendo invece fuori le strutture gerarchiche e di potere burocratico e finanziario. L'orizzontalità dell'informazione e della capacità di organizzarsi in modo autonomo nel territorio sarà la nostra forza, se invece ricorriamo anche noi a decisioni verticistiche saremo pronti per la ritirata e scompariremo in fretta come siamo emersi.
    • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
      lapsus freudiano dato dalla stanchezza, dall'esasperazione
    • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
      la parola mollare m'e' sfuggita non mi appartiene
    • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
      cio' nulla toglie all'assoluta ESIGENZA di non perdersi dobbiamo continuare , non possiamo mollare
    • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
      e leggendo i commenti sale lo sconforto nel constatare che l'infezione ha infettato "l'atmosfera" non risparmiando quasi nessuno- purtroppo questa guerra potrebbe essere la peggiore, MAI sperare , ma io spero di sbagliarmi
    • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
      esatto
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Patriot Act C' erano una volta gli STATI DI DIRITTO ma meno liberta' = meno crescita e stanno diventando stati di rovescio. Non solo tennis, l' economia stupido!
  • Moreno donè 4 anni fa
    Ti chiamerò Grillusconi, prima di scrivere certe cose vai a rileggerti
  • Pol Picot (ubot) Utente certificato 4 anni fa
    : :) .
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    E pensare che avevo scritto alcune righe di appoggio (motivato) a questo post, ma poi quando ho visto la consueta macchia nera che lo sporcava (vedere anche i post “I lupi alle porte” e “La Boldrini e le mamme italiane”)… Visto che si dice come in un mantra che non ci sono più ne destra ne sinistra, mi chiedo perché in questi post ogni tanto si buttino lì a casaccio ed in maniera forzata delle frasi sull’Unione Sovietica e su Stalin che non c’entrano nulla con il tema trattato. Riflesso incondizionato di un vetero-anticomunista? Inserto subliminale per accalappiare qualche elettore berlusconiano deluso? C’è lo zampino nostalgico di –Casaleggio- in memoria di vecchie simpatie politiche? Ma allora non sarebbe meglio fare esempi più aderenti al caso Italia, citando magari il fascismo e Mussolini, (vera “perla” politica prodotta dal popolo italiano), che hanno fatto da maestri ad Hitler ed al Nazismo e che hanno prodotto la più grande tragedia dell’umanità con oltre 70 milioni di morti, di cui 27 milioni di cittadini sovietici, senza i quali oggi l’Europa sarebbe un grande campo di concentramento nazista? Magari "ci azzecca" un po' di più...
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      A Dario Secondo me sono 27 milioni? Ma da che pianeta vieni? Sono numeri che puoi trovare in qualsiasi libro di storia o in qualsiasi sito internet! Dopo questa gaffe clamorosa aspetto un tuo mea culpa…Oppure si tratta di una posizione ideologica da negazionista? E lo sei per caso anche sull’olocausto? “Il tuo amato Stalin…ti consiglio…chiarirti le idee…studiateli…imbarcato il cervello di cazzate…” Ma ti leggi ogni tanto? Lo sai chi usa questa accuse ridicole e questa presunzione? Evita di fare queste figure con chi non conosci: ho una biblioteca di oltre 5000 libri, di cui circa un migliaio sull’URSS, compresi quelli, scontatissimi, che hai citato… E tu vuoi invece vuoi leggere qualcos’altro per aprire i tuoi ristretti orizzonti mentali?
    • dario a. Utente certificato 4 anni fa
      secondo te il nazismo avrebbe ucciso 27 milioni di cittadini sovietici ? spero che in quei 27 milioni non siano compresi anche i 10 milioni di ucraini messi a morte per la requisizione di grano e altro , fatta VOLONTARIAMENTE dal tuo tanto amato stalin . ti consiglio una biografia di stalin scritta da Robert Conquest dal titolo "Stalin" cosi giusto per chiarirti le idee. altra lettura interessante sui morti in unione sovietica è "arcipelago gulag" di Aleksàndr Solzenicyn . studiateli perchè a scuola ti hanno imbarcato il cervello di cazzate.ciao
  • ENNIO DORIS 4 anni fa
    A proposito di chi cita l'Europa sempre per criticarla ma che a differenza dei politici italiani (che siano i buzzurri leghisti o i qualunquisti/anime belle dei sinistrorsi alla Gramellini) non agisce in base all'emotività delle disgrazie o all'ottusa ideologia disancorata dalla realtà Da Lettera43.it Romania e Bulgaria pecore nere: ondata di rom e frontiere poco protette L'area di Schengen resta off-limits, almeno fino alla fine dell'anno, per gli Stati dell'Est a sud dell'Ungheria. In teoria, Bulgaria e Romania dovrebbero entrarci dal primo gennaio 2014, ma restano delle osservate speciali. A marzo, Berlino ha minacciato il veto all'accesso, dell'avviso che i due governi dovessero «progredire ulteriormente nella lotta alla corruzione e nella gestione dei flussi migratori». La votazione fu poi rimandata a dicembre, in attesa di una relazione della commissione di Bruxelles a riguardo. Allo scadere della mezzanotte, tuttavia, un parere favorevole di tutti i Paesi dell'Ue - necessario per l'entrata in Schengen - appare improbabile. IL VETO SULLA ROMANIA. Su Romania e la Bulgaria, Austria e Paesi Bassi la pensano come la Germania. In più, a settembre il ministro degli Esteri francese Laurent Fabius, socialista, si è sbilanciato parlando di un «ingresso molto difficile, allo stato attuale», dei due Stati. Includerli nell'area di libera circolazione, per l'Ue significherebbe accollarsi nuove frontiere con la Turchia e il Mar Nero da presidiare sulle rotte dei migranti. Senza dire che, con l'aggravarsi della crisi siriana, nel 2013 la Bulgaria è stata investita da un'emergenza profughi: i centri d'accoglienza sono stracolmi, quest'anno si stimano oltre 5 mila richieste di asilo a fronte delle circa 1.400 del 2012.
  • Domenico G. Utente certificato 4 anni fa
    quando provai ad arruolarmi nell'esercito mi dissero che ero insicuro.. vi credete che mi sia dimenticato di questo? affatto sono passati anni,ma io non dimentico mai niente,e quando verranno a chiamarmi perché ci sarà una guerra da fare io gli dirò che non sono così sicuro di volerla fare! allo stesso modo,lo stato che non provvede a soddisfare i miei diritti,quando un giorno verrà a chiedermi il conto io gli dirò che non hanno diritto a consumarmi!
  • Antonino S. Utente certificato 4 anni fa
    Grillo è il Gandhi italiano. Se si passa alla lotta armata, allora non siamo più M5S, visto che il movimento 5 stelle non prevede violenza. (Sto rispondendo a chi parla di lotta armata). La violenza, come ha già detto Beppe, serve solo a tirare giù un despota per tirarne su di nuovi. Va bene il M5S, che è già una rivoluzione. Non violenta, ma è pur sempre rivoluzione.
  • Bruno Marioli 4 anni fa
    Forse le cose non vanno cosi' male come si vorrebbe far credere, se avendo la possibilità di cambiare non si arriva mai a questo cambiamento spettacolare che offrono ogni volta le elezioni ! Anche se abbiamo una pessima legge elettorale, quando in fondo all'abisso dove siamo caduti abbiamo avuto la possibilità di risollevarci, soltanto un quarto della popolazione ha votato per il cambiamento radicale. C'è da disperarsi se la gente non vuole stravolgimenti o bisogna rassegnarsi all'eventualità che quando lo vorrà sarà ormai troppo tardi ? E forse è già troppo tardi e abbiamo toccato il punto di non ritorno !?
  • Fabrizio Eleonori Utente certificato 4 anni fa
    I parlamentari 5 Stelle non meritano questo richiamo alle priorità della maggioranza. Promovendo e votando convinti l'emendamento contro il reato di clandestinità non hanno tradito il programma elettorale con cui si sono presentati ai comizi e non hanno voltato le spalle ad alcuno dei problemi che attanagliano grandi masse di italiani. Tutti i giorni mettono la loro faccia, non protetta da alcuno schermo di notorietà e smaliziata familiarità con i mass media, a ricevere un fuoco di fila serratissimo di scherno e saccenza dai più accreditati opinionisti e satrapi delle istituzioni. L'opinione pubblica non li guarda con istintivo interesse: lo riserva ai famosi, come te, Beppe. L'ultima cosa di cui avrebbero avuto bisogno è di questa prolungata e sempre più avvilente rampogna. Io non voglio sapere niente di educare le masse; ho solo in mente determinati principi e gli argomenti a loro favore. Sono in cerca di chi li sappia razionalmente condividere e voglia sperndersi per essi. Mi pare che così sia partito tutto il movimento che hai mosso, Beppe. Del resto, già che una maggioranza di ostili ai migranti sembra premerti tanto, sei sicuro che la maggioranza degli elettori M5S sia contro gli inceneritori, la TAV, la riduzione del traffico privato, i SUV, e vari altri dei punti fermi su cui da tanto insisti? Che diresti se constatassi di no? "L'opinione pubblica è tutto", dice Lincoln, ma non si è astenuto dall'affrontare una guerra civile a sostegno di certi principi contro settori ampiamente maggioritari di opinione pubblica in metà del suo paese. Citi la tirannia di Stalin, ma non ricordi che alla sua morte, in massa, l'opinione pubblica piangeva accorata. Rispetta una buona volta il mandato che il popolo ha dato ai parlamentari che hai promosso. E va bene, per Dio, contaci, noi della base, su questa maledetta questione, mettila ai voti. Poi vedremo qual è l'opinione pubblica da venerare ciecamente.
  • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
    Se, cucinando, si presta la massima attenzione alla scelta delle spezie, ma si trascurano gli ingredienti principali, viene fuori una schifezza. Una canzone arrangiata da dio, ma che ha una linea melodica banale e un testo senza senso, resterà una brutta canzone. Potrà piacere ai network mainstream, un duo stile Letta-Alfano potrà essere per qualche tempo venduto come la star del momento, ma alla fine sarà chiaro a tutti che i soldi per acquistare quel disco erano stati spesi malissimo e che quella finta canzone ha impoverito la cultura musicale anziché arricchirla. Per aiutare le minoranze e per valorizzare le spezie e gli arrangiamenti, bisogna prima pensare alla maggioranza, alla pasta, alla carne, alla melodia e al testo. Privilegiare le minoranze a scapito della maggioranza è controproducente per le minoranze stesse e dovrebbero capirlo loro per prime, per non farsi strumentalizzare dai partiti.
  • Squillace Francesco 4 anni fa
    Chi dubita di Beppe fino a metterlo in discussione , beh , allora non ha capito niente del M5S. Qui stanno cercando di creare un rottura nel 5S, portata avanti dai tanti giornali di paternita Piddina, metterci uno contro l'altro , creare delle incertezze nella Nostra scelta, avendo votato M5S. Ma non riusciranno nel loro intendo. Saluti a tutto il M5S
    • Terry 4 anni fa
      Hai ragione!! Hanno paura di noi,faranno di tutto per screditarci.
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Caro Francesco non hai capito niente, in tanti stanno iniziando a montarsi la testa. Le prove sono sul blog tutti i giorni. Capisc'a me
  • italo palmieri 4 anni fa
    come sempre hai perfettamente ragione, il tuo quesito è pertinente e merita una risposta!!! Ma difficilmente ne avremo. Ormai chi è riesce a vivere discretamente deve pagare per la sua condizione. Infatti ricevi tutte le vessazioni possibili, quasi che ti vergogni di esserlo. Lo stato è in deficit allora è giusto che mi uccide di tasse, invece che arrabbiarsi con questa classe dirigente. Un delinquente mi rapina o mi deruba, anche in questo caso la colpa è mia, poiché avevo al polso un Rolex, o l'ultimo iphone. infatti il delinquente è paragonato un nuovo Robin Hood, perciò è giusto che esca dal carcere. Arrivano milioni di clandestini nel nostro paese, la colpa è mia in quanto il mio stile di vita da il messaggio che in Italia c'è il benessere. Visto che la crisi è causata dalla mia condizione sociale allora è giusto che non abbia nessuna considerazione e che lentamente mi dissanguano.
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    QUI SOTTO iL MESSAGGIO POSTATO ELLE 17:38, ALLE 22:54, ALLE 23:55 E CANCELLATO TRE VOLTE INSIEME AL MIO ACCOUNT. Dopo qualche giorno di tregua tattica sono ritornati i membri dello staff in salsa fascistoide, veri squadristi del web! Poverini, non sapevano più che cosa fare! Prima avevano cancellato i commenti di quelli che criticavano l'emendamento pro-immigrati dei parlamentari del m5s! Il giorno dopo cancellavano i commenti contro Grillo che condannava l’emendamento pro-immigrati! Ma non avete capito che non c’e’ spazio per prevaricatori come voi nel m5s, che siete un corpo estraneo e che prima o poi sarete cacciati in malo modo dagli iscritti? -------------------------------------------------- PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI per gli italiani che hanno perso il lavoro, che vivono con la famiglia in auto, in strada, nelle stazioni o per quelli che non riescono più a pagare le bollette, l’affitto, da mangiare, le cure mediche, la scuola hai figli, ecc? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando è stata creata la Tares o l’iva è salita al 22%? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono stanziati altri miliardi di euro per gli F35? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono fatte norme per blindare la costruzione della TAV? PERCHÉ NON SIANO SALITI SUI TETTI quando si è fatto un altro e ignobile sconto ai gestori delle slot machines, invece di pretendere per intero i 98 miliardi di multa? Quale idea si farà l’OPINIONE PUBBLICA per il fatto che SIAMO SALITI SUI TETTI per impedire la modifica di alcuni articoli, seppur importanti, della Costituzione, invece che difendere i cittadini in carne ed ossa?
  • gennaro esposito 4 anni fa
    IL KILLERAGGIO DELLO STATO VERSO I SUOI CITTADINI Il governo e lo stato italiano hanno pagato un killer, equitalia, per far capitare degli incidenti agli italiani fuori dalla casta. Ogni tanto manda una cartella esattoriale e qualcuno viene trovato impiccato o con un buca alla tempia. Sono falsi incidenti, naturalmente. Questa è la politica sociale del governo letta, e dei suoi predecessori. Come si esprime lo stato sociale, in Italia? Dando 5 miliardi all'anno alla chiesa che non paga l'IMU però poi fa la carità. letta chiede l'IMU, la service tax e la tassa sulla spazzatura a chi ha perso il lavoro, ed è senza reddito, a pane e acqua, prossimo al suicidio. Pardon, ad "incidentarsi"! Perché letta e le banche non si preoccupano? Ma è ovvio! Sono dei buonisti, brava gente! sostituiranno il consenso degli italiani con quello degli emigrati, sicuramente più a buon mercato! Le oligarchie partitiche andrebbero annientate subito, invece di farle andare in TV, che ora si riproducono anche fra loro, con i matrimoni incrociati fra i clan PD e PDL. "Vi dichiaro marito e moglie sinché il vitalizio non vi separi", dice la casta dei nominati in parlamento! Il governo cosa risponde a chi è rimasto senza mangiare, dopo una vita di lavoro? Ti do il Reddito Di Civiltà e di Cittadinanza? Dice cazzi tuoi! E gli manda il killer equitalia! Io schifo l'Italia, altro che Paese di merda, che non si può dire il re e è nudo, sanzionava la cassazione! Io schifo questo Paese di merda, che affama e inventa neologismi, come per esempio esodati, per nascondere i crimini sociali dietro parole antitetiche! Non mi sento più italiano! Se continua così, straccio i documenti e divento apolide! L'alternativa è che usciamo dall'euro. Perché dobbiamo farci depredare per un altro anno o due prima che ci caccino loro? Perché dobbiamo anche solo sentire che tagliano 3,5 miliardi dalla Sanità (per saggiare il terreno)? LO STATO ITALIANO SI COMPORTA DA KILLER CON I SUOI CITTADINI
  • ezio b. Utente certificato 4 anni fa
    Ai tanti che continuano a ripetere che è ora di passare alla maniere forti, quand' anco non sia venuto il momento di prendere i fucili... Ai miei tempi (ho 63 anni) si usavano molto i proverbi (nell' era di internet non si usano quasi più), e me ne fate venire in mente uno molto savio: "CAN CHE ABBAIA NON MORDE" Se le rivoluzioni si potessero fare pigiando i ditini sul PC, mentre mammina ti porta il Kinder Ferrero, il mondo sarebbe in effetti migliore. Purtroppo la realtà è un attimino diversa: Fidel ed il Che si sono dati un ATTIMINO più da fare, ed anche in silenzio. Generation speak, altro che generation kill (bella serie TV). Per scalzare questi farabutti ci vuole ben altro: ci vuole qualcuno (un Ghandi, non un Fidel) che oggi in Italia non c' è. Purtroppo.
    • Antonino S. Utente certificato 4 anni fa
      Grillo è già un Gandhi... Se si passa alla lotta armata, allora non siamo più M5S, visto che non si vuole violenza.
  • jb Mirabile-caruso Utente certificato 4 anni fa
    jb Mirabile-caruso: "Il Potere, caro Beppe, la maggioranza se lo ...............................deve riprendere diventando ATTIVISTA, non ...............................continuando a guardare le idiozie televisive ...............................e le partite di calcio"................................... Daniela M.: "qualcuno che si sente un pochino più in forze cerca, ...................se ci riesce, di dare una mano a chi forse è rimasto ...................un po' più indietro, cosa si può fare di più?"........... Signora Daniela M., dare una mano a chi è rimasto indietro è un imperativo MORALE a cui nessun Essere Umano, degno di questo nome, dovrebbe sottrarsi, ma il problema di una maggioranza pari ad almeno il 70% della popolazione è così grande e grave che è impensabile che possa essere affrontato e risolto da interventi personali di quanti "si sentono un pochino più in forze", come Lei li ha definiti. Occorre un intervento altamente organizzato e strutturato, con un programma ben delineato e con mezzi di comunicazione che possono essere alla portata, appunto, solo di una Organizzazione. Stiamo parlando - in specifico - di lanciare una Rivoluzione Culturale MAI fatta nella Storia Umana: una Rivoluzione NON più di schiavi contro il loro padrone puntualmente sostituito da un nuovo padrone, bensì una Rivoluzione che ELEVI gli schiavi a Cittadini, gli schiavi-eternamente-governati a Cittadini-governatori di se stessi. Questa è la SOLA Rivoluzione che risolverà il problema mai risolto: la sopraffazione dell'uomo sull'uomo. Diciamocela pure questa benedetta verità: NON è il forte di Beppe affrontare - anche solo intellettualmente - un problema di questa portata. Ma mi è dato capire che questa debolezza di Beppe può essere bilanciata da Gianroberto Casaleggio: che si faccia vivo con il Suo contributo di pensiero affinché questa Rivoluzione - la sine qua non per la Democrazia Diretta - possa essere finalmente organizzata e lanciata! Cosa stiamo aspettando?
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    Alberto Medici ha scritto, oggi 13 ottobre,su www.stampalibera.com: - Sabato a Bassano del Grappa sono stato al “Parlamento in piazza“: carrellata di parlamentari del M5S della zona pedemontana che, a turno, hanno raccontato quello che stanno facendo in parlamento e nelle varie Commissioni di cui fanno parte. 10 minuti ciascuno... Ebbene sì, lo devo dire, questi ragazzi e ragazze della porta accanto mi sono proprio piaciuti. Non hanno paura, non si sono tirati indietro, non hanno timori reverenziali, sanno che sono forti di un mandato di 9 milioni di elettori, di oltre il 25% dei votanti, e si stanno dando un gran daffare per capovolgere il tavolo e riscrivere le regole. Prima che questa Italia ce la scippino del tutto. Non sono un ingenuo! C’è chi dice che - Casaleggio piloti il movimento. Può darsi. - che il M5S sia stato creato dai soliti poteri forti che, come sempre, non tollerano di avere avversari non controllati e non infiltrati da loro emissari. Può darsi. - che nel programma politico non è stato esplicitato il ritorno ad una moneta nazionale od una uscita dall’Europa. Certo. - che l’organizzazione sia ancora confusionaria e carente di strutture atte a promuovere e portare avanti le proposte più votate, le esigenze più sentite. Ci sta. Ma...se si cerca di cambiare qualcosa,questa è per me l’unica scelta, oggi. Sempre che si voglia restare nella legalità. Come ha detto un deputato, al termine del suo discorso: “Se pensavate che fosse facile, e vi pare che non sia ancora successo quello che vi aspettavate, e siete delusi, vi dico: non si cambia tutto dall’oggi al domani. Ma noi la strada la stiamo tracciando, e non ci tiriamo indietro, anche se è difficile, e per questa strada vogliamo continuare ad impegnarci. Anche perché, se escludiamo altre scelte che io non condivido, questa è l’unica strada che abbiamo" Insomma, come avevo detto in questa nota, io non ho votato per Beppe Grillo. Ho votato per queste persone normali,come me,come voi..." - :D
  • sandro giatti 4 anni fa
    Bravo Beppe, finalmente parole che vanno diritte alla pancia e che dovrebbero essere gridate non solo sui blog ma sui giornali, sugli odiati talk show e scritte sui culi delle nostre macchine. Da piccolo imprenditore, con equitalia addosso, quando sento la Kienge e la Sboldrini blaterare di parità e diritti mi viene da vomitare..credo che i radical chic della sinistra siano quasi peggio della destra perché si nascondono dietro a vetero ideologie senza senso..qui in Emilia han ritirato fuori un vecchio provvedimento che finanziava fino a 25,000 euro a fondo perduto solo gli extracomunitari che iniziavano un'attività imprenditoriale!!Ma sono marziani??
    • Gian Luigi Naritelli Utente certificato 4 anni fa
      Egregio Sandro, Per il partito comunista, quelli come te e me fanno parte della categoria ALTRI. Quelli da spennare fino alla morte.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      L,K
  • Diego G 4 anni fa
    Vorrei sapere però di più su come cambiare questo paese, ok la decrescita felice è vero che abbiamo vissuto al di sopra delle nostre possibilità (facendo un debito di 2000 miliardi ovvio che fino agli anni 80 e 90 si viveva bene) ma a chi toccherà la decrescita felice? Se è vero che il 10% degli italiani possiede l' 80% della ricchezza cosa si vuol fare per farli decrescere felicemente? O come sempre sarà solo il popolo bue a decrescere e gli altri si pasceranno sempre più!? Mi convince poco.. Almeno fin ora in ogni epoca e in ogni nazione non è mai successo... Forse nell'unione sovietica agli albori per poi degenerare nella corruzione.. Mi convince sempre meno.. Il capitalismo è fondato sull'avidità personale e non c'è santo che tenga qualla ci sarà sempre in abbondanza. Ci comportiamo come delle bestie che per paura della fame accatastiamo carcasse che basterebbero per un milione di vite, chi non lo fa è perché non ha la possibilità di farlo se no lo farebbe anche lui.. Son disilluso.. I nuovi ricchi (Cina,etc) lo stanno facendo meglio di noi in questo periodo, tutto qui. Pararsi dietro nobili ideali per poi farsi comprare per due soldi da qualche magnate.. Di nuovi rivoluzionari non ne vedo e anche se arrivassero sarebbe un ripetersi della storia.. Qualche anno di rivolta per poi vedere i capi della rivolta diventare casta. Siamo fatti così, probabilmente un impulso di quando avere una scorta di viveri poteva far la differenza tra vivere o morire, poi degenerato in modo smisurato.. Che senso ha che i Ferrero hanno beni per 23 miliardi di dollari? Per quante vite potrebbero vivere senza farsi mancare niente? È giusto che i primi 50 ricchi d'Italia potrebbero comprarsela tutta? Sembra di non essere mai usciti dal medioevo con i principi, duchi, etc e i servi della gleba.
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
      In parte hai ragione, anch'io non credo quasi più in niente e penso che lo schifo continuerà ad esserci sempre. Però credo nel "meno peggio". Ti sembra troppo poco? Però col "meno peggio" la civiltà è migliorata dall'età della pietra. Anche nel'700 c'era gente che ancora moriva di fame per strada con abiti stracciati. Giá nel 900 la povertà era diminuita. Quando ero piccolo io vedevo gente nei paesi sardi che ancora viveva in case-stalla. Solo pochi anni dopo tutti, nello stesso paese, potevano cambiarsi il mobilio solo perché l'avevano stancato. La povertà vera poteva considerarsi finita. Negli anni '60 L'Italia era tra i Paesi più ricchi e industrializzati e le famiglie avevano accumulato risparmi e pagato tutti i loro debiti. Poi sono arrivati gli anni 80 e 90 con l'indebitamento e lo sperpero. La cultura dello spendere anche quando non lo si poteva fare (ed in parte è rimasto) e i politici che mentivano e rubavano (ed è rimasto così). Ora stiamo tornando indietro. La storia si fa col meno peggio .... Ma il "meno peggio" deve avere qualcosa di positivo ... Un minimo di ideali in cui crede davvero. Scegli il tuo "meno peggio"! Altrimenti non ti resta che ammazzarti.
  • Tiziano Danilo Rosato 4 anni fa
    Si puo' condividere il ragionamento con qualche se e qualche ma. Ma di quale maggioranza parliamo? Se in questo paese si ha lamaggioranza con il 20% del 50% di voti?
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
      La maggioranza degli italiani, di qualunque provenienza politica, che ha problemi per mantenere la propria famiglia, perché ha un basso salario o perché non ce l'ha proprio più, o perché non l'ha mai avuto, o perché l'ha avuto ma la pensione non gli basta e deve raccattare dai cassonetti o emigrare nei Paesi dell'est. Questa è la maggioranza degli italiani o lo sta diventando. Mi fa piacere se tu non ne fai parte e non te ne accorgi neanche.
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    O.T.: ¡¡¡HOLA BASE/MOVIMENTO!!! Buonanotte. Link @: http://www.youtube.com/watch?v=m-delqip9-0 "Guarda, sta passando tra le nuvole Con uno spirito funambolo che corre sfrenato Farfalle e zebre e raggi di luna e storie di fate Questo da sempre il mondo dei suoi pensieri Cavalcando con il vento Quando sono triste lei viene da me A regalarmi mille sorrisi Va tutto bene, dice, va tutto bene Prendi da me tutto quello che vuoi Qualsiasi cosa, qualsiasi cosa! Vola Piccola Ala. da "Piccola Ala" - Jimy Hendrix - anno 3568
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo era solo il frutto della cocaina... Ma davvero sei di San Cristóbal de La Habana? Visto che citi spesso cantanti rock "maledetti", tra i prodotti più alienanti e degradanti del capitalismo occidentale, direi di no. O forse si, perchè ancora sembri non sapere che cosa sono il capitalismo e le sue "meraviglie". In questo caso ti consiglio di tenerti stretti i tuoi Che Guevara e Fidel e abbandonare le mortali suggestioni delle sirene occidentali in salsa musicale. "La rivoluzione non è una mela che cade quando è matura. Devi farla cadere". Priviet!
  • duracensura 4 anni fa mostra
    censurato: ------------------------- sara 6 ore fa Io credo che non fare nulla, di fronte ad una situazione come quella di Lampedusa, sia colpevole. Io credo che quei morti li abbiamo sulla coscienza noi. Due barche non hanno aiutato quelle persone, due barche non si sono fermate.. perchè? Perchè una legge mette in clandestinità, con un reato, questi poveracci... mette in dubbio il sacrosanto principio di soccorso in mare. Io non posso stare in un partito dove FARE QUALCOSA in una situazione come questa ..e riuscire a cambiare la situazione..viene vista come negativa e colpevolizzata!! E' disumano.. E questo va oltre tutto.. Oltre il fatto che, sono d'accordo, ci tartassano ecc ecc ecc.. ma poi io voglio anche sapere che, a nome mio, non viene ammazzato nessuno!! Voglio sapere che chi mi rappresenta non la pensa così. Ero così contenta dell'emendamento!!! E poi... quel vergognoso post "Falsi amici".... ma dove siamo???? in un regime??? I giornalisti, da quando devono essere "amici"?!!!!! E' questo il nuovo M5S????? ora che ci faccio caso, mi ricorda MSI.. Senza neanche il coraggio di firmare il post! come tutti i vigliacchi.. --------------------------------
    • mariano burrai 4 anni fa mostra
      Potrebbe fare queste rimostranze a coloro che ci hanno ridotto con le pezze al culo? Ma vi pagano per venire a rompere i coglioni al m5s? Ma che cazzo volete che si faccia? Nessuno ha detto che bisogna lasciarli crepare in mare, ma con quali mezzi si potrebbero aiutare? Coi chiattini? E dove li ospiti poi? Con quali risorse? Con quelle che vogliono dedicare agli f35? Alla tav? Al finanziamento ai partiti? Al regalo fatto agli EVASORI prima con lo scudo fiscale ora col condono al settore lotterie e gratta e perdi? Perché per ogni casino che si presenta rompete i coglioni al m5s??? Appena arrivati e già colpevoli di tutti i mali di quest'italietta di merda!! Io non voglio l'abolizione del reato di clandestinità! É pieno di ITALIANI che muoiono di fame, che si sono spesi col loro lavoro per far stare in piedi questo stato di ladri pezzenti e che facciamo? Li ignoriamo per farci belli con la comunità internazionale? Io sto con la MAGGIORANZA, non con la minoranza! Io non vado a fondo per salvare un profugo della cui situazione non sono responsabile!!! Avete rotto il cazzo con questo buonismo da strapazzo!! Facile fare i moralisti, i solidali, e gli altruisti! Da dove l'avete imparato? Dalle trasmissioncine televisive pomeridiane del cazzo??? SIAMO IN GUERRA! lo volete capire o no?? Questa spazzatura umana, finti comunisti e liberisti di facciata che ha mandato in rovina il paese insieme alle vostre mediocri e ipocrite coscenze, va eliminata al più presto!! Spero con le buone ma non mi indignerei se si usassero le cattive! Perché la cattiveria sistematica e continuata perpetrata nei nostri confronti negli ultimi trent'anni mentre passavate le giornate davanti alla tv, vi scannavate per una partita di calcio, vi riempivate di debiti per la macchinina del cazzo, andrebbe punita con severità!!! ITALIANI!!!!! TOGLIETE FUORI I COGLIONI E RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA VITA!!!
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non raccontarti le balle da solo, ragazzo.
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Torna al PD. Credo tu sia un caso disperato. Loro si che sono buoni. E scansi pure ... E disinteressanto anche. Ciao. Buona Fortuna.
  • fiorella modeo 4 anni fa
    Ancora una volta è stata la voce dei più. Sembra di annaspare in un mare di indifferenza. I gravissimi problemi che non ci fanno riposare sono totalmente ignorati e questo è terribile!
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    -MESSAGGIO POSTATO ELLE 17:38, ALLE 22:54 E CANCELLATO DUE VOLTE INSIEME AL MIO ACCOUNT. DOPO QUALCHE GIORNO DI ATTESA TATTICA, SONO RITORNATI I MEMBRI DELLO STAFF IN SALSA FASCISTOIDE, VERI SQUADRISTI DEL WEB. MA NON AVETE CAPITO CHE NON C’E’ SPAZIO PER PREVARICATORI COME VOI NEL M5S, CHE SIETE UN CORPO ESTRANEO E CHE PRIMA O POI SARETE SCACCIATI IN MALO MODO DAGLI ISCRITTI?- -------------------------------------------------- "PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI per gli italiani che hanno perso il lavoro, che vivono con la famiglia in auto, in strada, nelle stazioni o per quelli che non riescono più a pagare le bollette, l’affitto, da mangiare, le cure mediche, la scuola hai figli, ecc? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando è stata creata la Tares o l’iva è salita al 22%? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono stanziati altri miliardi di euro per gli F35? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono fatte norme per blindare la costruzione della TAV? PERCHÉ NON SIANO SALITI SUI TETTI quando si è fatto un altro e ignobile sconto ai gestori delle slot machines, invece di pretendere per intero i 98 miliardi di multa? Quale idea si farà l’OPINIONE PUBBLICA per il fatto che SIAMO SALITI SUI TETTI per impedire la modifica di alcuni articoli, seppur importanti, della Costituzione, invece che difendere i cittadini in carne ed ossa, avviliti e disperati?"
  • robert 55 Utente certificato 4 anni fa
    Siamo una repubblica delle banane, non una repubblica fondata sul lavoro, basta parlare di berlusca, immigrazione e caxxate varie: lottiamo per avere lavoro in Italia prima di tutto per gl'Italiani, poi potremo pensare ai milioni di africani che devono essere aiutati al loro paese. E vaff...lo tutti quelli che caxxeggiano sul blog mentre mentre centinaia di migliaia di italiani lottano ogni giorno contro la disperazione del vivere. LOTTIAMO PER GLI ITALIANI!
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
      Quoto quasi tutto. Ps: mi auguro che tra i cazzeggiatori che scrivono commenti nei blog non ci siamo anche noi due. ;-)
  • robert 55 Utente certificato 4 anni fa
    E chi di anni magari ne ha lavorati 38 e si sente dire:"non c'è più posto per te, sei vecchio?" come deve reagire? se qualcuno imbraccerà davvero il fucile, di chi sarà stata la colpa di questi ultimi 20 di malgoverno, di tutti i malgoverni di dx e di sx, certo, ma manca poco alla rivolta della maggioranza non più silenziosa, se ne stanno accorgendo i signori dei palazzi romani?
    • robert 55 Utente certificato 4 anni fa
      E allora tu cosa suggerisci? Cosa prevedi accadrà?
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      Povero illuso! Scusami la definizione, ma non c'è scampo. Qui nessuno ha capito nulla, forse neppure GRillo.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buonanotte blog!!speriamo di riuscire in questa titanica impresa di cambiare il Paese.io ci credo!!!!e in ogni caso il mio voto va al M5S!!!ed è già una bella soddisfazione,garantito!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      notte ernesto.già prepararsi è un buon inizio:))
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      Buona notte Luca. Quì non è il posto per le azioni! Quì le azioni si preparano e poi si fanno da un'altra parte. Ciao.
  • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
    Sto guardando Lucignolo, su Italia 1. Riflettevo...ma quanto si sta inguaiati al nord? Ragazzine che dai tredici ai sedici anni si fanno sbattere. Si ubriacano. Si prostituiscono. Baby gang fatte e formate da ragazzini per lo piu' italiani, del posto, ne' meridionali, ne' stranieri. Al sud, Lampedusa, dove ragazzi di 20 anni, pescatori umili vanno a salvare gli immigrati che altrimenti affogherebbero. C'e' Qualche Legaiolo che puo' rispondermi???? Ma anne' a caghe'...teste di minkia di legaioli di merda!!!!
    • robert 55 Utente certificato 4 anni fa
      No, è solo che ho viaggiato per l'Italia in lungo e in largo, e il problema dei giovani su vede in Veneto come in Campania, se non peggio. Per me ai pedofili si dovrebbe dare la pena di morte: sei proprio fuori strada, pivello
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Robert55, mi sembri esperto...sei per caso pedofilo???????Magari del profondo nodde!!!!!!!
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      Era solo uno sfogo, ragazzi.. anni anni di discriminazioni, anche su questo blog, da parte di beceri e vaccaioli legaioli mi hanno amareggiato. Era solo per dimostrare che il nord non e' diverso dal sud, tanto criticato. Amen.
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
      Ciro , in parte sono d'accordo con Robert 55. Sono stato un periodo nella zona di Napoli e ho visto di tutto pure lì. Il Mondo è paese da questo punto di vista. Il problema non sono i legaioli ma i segaioli. Ossia ominicchi che sfruttano i giovani perduti, insicuri e/o viziati conducendoli alla droga e alla prostituzione.. Per soldi. E ragazzi e genitori con una educazione superficiale, dove tutto è permesso perché non si sa quando dire di no ai propri figli, o non si sa proprio dire di no. Questa è la società. Ma non è questa la sede giusta per questo argomento. Condivido comunque la tua amarezza. Saluti.
    • robert 55 Utente certificato 4 anni fa
      ciro, sei troppo cog...ne per risponderti, ma credi davvero che le sedicenni che si fanno sbattere ci sono solo al nord? ma ci sei mai stato al sud, dove iniziano anche prima? povero scemo, svegliati!
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Passo di rado ormai qui, ma il bollo verde te l'ho dato al volo. :))
    • Ciro c. Utente certificato 4 anni fa
      E vafanculo... quanno ce vo' ce vo'...tho'...teste di caxxo!!
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    ----------------POVERI ILLUSI---------------- Possibile che nessuno di voi si ponga questa semplice domanda: Se per non perdere in Val di Susa, sono disposti a schierare l'esercito, dopo avere commesso diverse vigliaccate, possibile che non comprendiate cosa sarebbero disposti a fare per non perdere l'Italia? MA E' COSI' DIFFICILE CAPIRE QUESTI FATTI, QUESTA SITUAZIONE?
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Max, magari non siamo in tanti, ma lo capiamo benissimo. E vista la chiara professione di fede politica contenuta nella tua firma, inutile che parli dei meccanismi di controllo economici, mediatici, sociali e repressivo dei regimi liberal-democratico-capitalisti e della loro "legalità" borghese. Lenin diceva: "La potenza del capitale è tutto, la Borsa è tutto, mentre il parlamento, le elezioni, sono un gioco da marionette, di pupazzi...Solo i furfanti e gli imbecilli possono pensare che il proletariato debba prima ottenere la maggioranza alle elezioni". Non penso che ne io ne tu siamo imbecilli o furfanti, quindi è ovvio che il M5S può essere solo una tappa di tipo tattico per poi andare ben oltre.
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      @ Max: hai tutta la mia comprensione! Ernesto.
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      Io non parlo di azioni, io parlo di comprensione: qui non si comprende!
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      @ Max: quì non è il posto per le azioni! Quì le azioni si preparano e poi si fanno da un'altra parte. Con stima Ernesto.
  • Luigi N. Utente certificato 4 anni fa
    tutto giusto quello scritto,ma quando si agisce in tal proposito...ho votato M5S sperando che alla fine qualcosa sarebbe cambiato,non per ricordarmi ogni giorno della merda che ci fanno mangiare!!!! Il 26% non è poco tirate fuori le palle altrimenti ci mangiano anche quelle(se già non lo hanno fatto!!!).
  • Jack 4 anni fa
    Grillo qua le chiacchiere sono finite! La gente ha votato il M5S perchè è stanca di quella banda di cialtroni, delinquenti, ladri ecc. ecc che stanno portando l'Italia al disastro totale. E' ora di passare hai fatti alle maniere forti perchè con quelli la non c'è altra soluzione purtroppo, non hanno voluto capire che la corda era tesa gli faceva comodo non capirlo tanto il popolino lobotomizzato non farà nulla di eclatante. Basta! Basta! E' ora di reagire con durezza, è ora di cacciarli via perchè altrimenti porteranno l'Italia al disastro totale.E' questo che vogliamo questo?
  • ZOMBIE 4 anni fa mostra
    GRILLO E CASSALEGIO NO TI VERGOGNI. DI QUESTA FOTO DI LINCOLN, SU TUA PAGINA.VERGOGNATI. LINCOLN NO A NULLA, A VEDERE CON TE E CASSALEGIO. GENTE CON VOI , LA SCHIAVITU . ESSISTEREBE ANCORA....E ALTRE CATTIVERIE.CON GENTE CON TE E CASSALEGIO. LA GENTE MUORE IN MARE . MANGIATI DA PESCE . IN MARE. NO VI FREGA NULLA . AI LA PANCIA PIENA.PENSI TUTTO BENE. OFFENDI I MORTI.VA BENE VEDREMO. QI SIETE. NESSUNA , PIETA. NO PENSI A NULLA SOLO AI VOTI. VEDRAI. TI O DETTO E REPETTO NO VINCEREMAI MAI IN ITALIA. TU A REVOLUZIONE E MORTA.
  • alfredo mandolfo 4 anni fa
    Caro Grillo cerchiamo di mandare qualcuno con le palle in Europa perché come generatore di casini contro il popolo è una vera fucina che lavora "a tutto spiano" ! cordialmente a mandolfo
  • antonio.chichierchia 4 anni fa
    Basta togliere un "i". I "dritti" della maggioranza. Sono rimasti solo quelli
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Una volta conobbi un'emigrata del Marocco. A parte che una volta che si sentì male l'accompagnai in un Pronto Soccorso della mia città del sud e guardandosi intorno mi disse: "Ospedali di mio Paese no COSI' BRUTTO!" facendo sentire me di vivere nel terzo mondo... ma quando una volta mi disse di provenire da una famiglia BENESTANTE le chiesi: "e allora perchè sei venuta qui?" mi rispose: "Perchè in italia è più divertente che da me...la vita." E questo lo ricollego al fatto che ho scritto qui qualche sera fa...e cioè che se io avessi i 3000...o 5000 o 10.000 euro (come ha scritto qualche giornale...) col cazzo che emigrerei! Se sono capace di guadagnare 5000 euro vuol dire che STO BENE anche nel mio Paese... Io per esempio ME LI POSSO SOGNARE DI METTERE DA PARTE ANCHE SOLO I 3000 EURO in Italia...Cazzo!
    • rosario simanella 4 anni fa
      ah DIno fattelo dire....SEI PROPRIO UN COGLIONE.......
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      veramente è un 'cazzo' di commento e non di post... E poi cosa nn ti è chiaro...non capisco... Mi sembra di aver scritto in italiano...no?
    • Nabucodonosor S. Utente certificato 4 anni fa
      Ma che cazzo di post sarebbe questo, scusa?
  • alfredo mandolfo 4 anni fa
    Caro Grillo cerchiamo di mandare qualcuno con le palle in Europa perché come generatore di casini contro il popolo è un
  • Marco V. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe ma a cosa serve un post come questo? Vuoi imbonirti i leghisti, i fascisti, gli xenofobi e qualche razzista? Okkey, sara' pura strategia per non mollare neanche un cretino,per non sacrificare neanche un voto sull'alTare del pdmenoelle, va bene tutto. Ma i Nostri senatori prossimamente presentano il decreto che abolisce il reato di clandestinita', su quello misurero' il mio futuo coinvolgimento politico nel movimento, sappilo. Questa non e' una minaccia ma una dichiarazione di passione politica.
    • robert 55 Utente certificato 4 anni fa
      I reati non si aboliscono si contrastano, beota
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    buonanotte e sogni d'oro ! (solo ai pentastellati) :))
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA BASE/MOVIMENTO!!! (¿HOLA sig.Grillo?): Ripeto il post (oserei dire addirittura anoressico) Vi suggerisco di applicarlo alla Vostra vita personale; non è difficile, almeno proviamoci. Riassumendo (S E O)... 1) gente 'invisibile' x causa d'informazione deviata, 2) informazione deviata x causa di casta 'impermeabile', 3) casta 'impermeabile' x causa di bildelberg, 4) bildelberg x causa di 'accumulazioine di potere'. 5) soluzione eliminare "accumulazione in eccesso di ricchezza potere", 6) l'eliminazione di accumulazione in eccesso di ricchezza potere ci ri-porta LA GENTE NORMALE IN UN PAESE NORMALE con re-distribuzione livellata! 7) costruire informazione alternativa bi-direzionale (internet, flash mobs, ecc.) 8) PER CORTESIA NON RITORNARE AL PUNTO 1) !!!!!!! Più semplice di così si muore! Gracias señor Grillo. Hasta pronto. P.S.: Okkyo ad ALITALIA!
  • lorenzo lelli 4 anni fa
    Perchè...?
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      .,à
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
      Lorenzo e Nabucco ... Mi avete fatto morire dal ridere... Tutti e due. È bello ogni tanto sdrammatizzare. Saluti.
    • Nabucodonosor S. Utente certificato 4 anni fa
      Perché non ti fai vedere? Ma da uno bravo...
  • lorenzo lelli 4 anni fa
    Perchè uno, io, chiede scusa a quelli come me che vogliono continuare a dimostrare che ognuno vale uno?
  • lorenzo lelli 4 anni fa
    Perchè se volessi io, uno, potrei far sparire tutti i commenti degli altri continuando a chiedervi perchè per tutta la notte?
  • lorenzo lelli 4 anni fa
    Perchè il valore di uno ad uno deve dare il suo compromesso?
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Antonio Cataldi, uno che fino a ieri era per il movimento e che ora ha aperto gli occhi. Ad occhi aperti Antonio, vedi che c'è la porta d'uscita, vai li piano piano e vai fuori dalle palle cortesemente. Non sei ne il primo ne l'ultimo che apre gli occhi (ma per me li richiude e basta), si sentirà la tua mancanza ma ce ne faremo una ragione caro. Ah ... dimenticavo, uscendo portati anche la Senigallia e peppiacere ... non sbattere la porta che son delicato. Grazie. Al resto dei movimentisti . . . pazienza, questi qua onestamente (non ce ne è uno di questi a occhi aperti che non dichiara, non giura e spergiura che sia un galantuomo e onestuomo) se ne tornano dai partiti dai quali provengono delusi dalla nostra disonestà. . . bene buon Renzi, Brunetta Berlusconi e Napolitano cari occhi aperti ...
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      LA STERZATA FASCISTA DEL M5S. Per Mary C. di Senigallia e per chi voglia informarsi di chi sono queste persone che stanno nel movimento. http://www.ilmanifesto.it/attualita/notizie/mricN/9982/ Ecco un estratto : "" Ma altrettanto dura è la loro battaglia per espellere dal movimento chi non si allinea: «La base M5S non vede l'ora di andare a nuove elezioni per liberarsi di non tanti (ma nemmeno pochi) cialtroni che ha messo dentro e che nulla c'entrano col movimento 5 stelle per processi sbagliati in parte», scrive Ernesto «Tinazzi» Leone il 13 agosto scorso. L'obiettivo dichiarato è quello di isolare chiunque non segua l'indicazione di Grillo e Casaleggio, che puntano alle elezioni anche a costo di mantenere il Porcellum, evitando con cura ogni forma di dialogo con gli altri gruppi parlamentari: «Oggi il pretesto per gente che ha vinto la lotteria delle parlamentarie è la legge elettorale, alibi per cercare di apparentarsi col Pd. Man mano vengono fuori nuove persone, emergono da riempilista, nonne, zie, mamme senatori di deputati, ex quadri direttivi di Sel, segretari di partito, ex candidati nei partiti, partecipanti a primarie Pd, che da tavolazziana memoria fottono e chiagnono per la mancanza di dibattito, democrazia interna, dialogo e politica», prosegue il leader del meetup 878 "!". Capisc'a me
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Non avevo letto la discussione nei sottocommenti, e ti farei notare di rileggerti. Francesco non credi di essere un tantino presuntuoso, ma fai parte anche tu del gruppo romano di esaltati ? Capisc'a me
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Ho votato fantastico a questo commento, cinque mani verdi, ho dato il sesto voto. Ma lo sai perchè ? Perche il tuo attacco è personale nei miei confronti, leggi qualche motivazione ? Con quello che scrivete mi date ragione, e non ve ne accorgete.... Mi sono accorto che Tinazzi alias Slinguazzi è un presuntuoso ? Nando Meliconi alias Nando MieiCojoni, quello che fa i post in stile grattacielo per farsi vedere, visto che fà parte della stessa cellula di esaltati romani, è un presuntuoso anche lui ? Basterebbe leggere il suo intervento delle 16,22 per accorgersene.... Questo fa i post a grattacielo sei parole a capo, e le sue cazzate hanno anche un seguito di adepti Grillotifosi( sempre de' noi artri) ..... Sei grande! Ti stimo! ti amo! Sei uomo e ti apprezzo ! Vai a leggere, ore 16,22 ! Da non perdere. Ed invece no ! La solita autoreferenzialità de' noi artri, la stessa che avevate (ricordi quando facevi le discussioni radical chic comuniste con Franco Pace 56, sei anni fà, ricordi ?), quando parlavate fra di voi sul blog.... La Bellandi c'era e lei ha memoria, spero. Io mi sono solo accorti che qualche persona è andata un po fuori binario, e ve lo dimostro. Ma tu perchè ti incazzi ? Non ho parlato mica di te ? Hai capito Folchi ? E poi fuori dalle palle, se permetti, decido io quando andare chi sei tu per dirmelo ? Un saluto, e ripeto umiltà. Capisc'a me
    • Francesco L. Utente certificato 4 anni fa
      Ah Francè, nun te ‘ncazzà! “Siediti lungo la riva del fiume e aspetta, prima o poi vedrai passare il cadavere del tuo nemico” E te dico che è ancora mejo mannalli a quer paese cor sorriso. Con stima ed affetto.
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      lucio invece a te un bel vaffa con soddisfazione.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Francesco di nome, Bifolchi di cognome...
    • Mary C. Utente certificato 4 anni fa
      Sempre delicati con i complimenti!
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Ecco e un bel vaffanculo ci starebbe bene ma sono educato e non ti ci mando. però quando esci perfavore non tornare. facci sta grazia Maria bella.
    • Mary C. Utente certificato 4 anni fa
      Per precisare, io è da un pezzo che me ne sono andata da qui e se ci torno qualche volta è solo per avere un'ulteriore conferma di aver fatto la scelta giusta. P.S.: Con questo modo di fare ne rimarrete davvero pochi di buoni, resterete i duri i puri con un bell'esercito (che ogni giorno che passa è sempre più numeroso) di ex leghisti e fascisti.
  • gianni barbotti 4 anni fa
    Torno dall'incontro di Ancona di oggi , ore 17 del 13/10/2013, con i quattro consiglieri comunali di Ancona ed i cinque parlamentari del M5S. Persone straordinarie che lavorano quotidianamente per noi, rinunciando ai loro spazi personali e famigliari. Il clima che si è percepito è stato quello di una corrente di simpatia affettuosa e di grande rispetto nei confromti di queste persone. Persone piene d'entusiasmo, determinate, capaci ed in grado di andare dritti al nocciolo delle questioni. I cinque parlamentari , di cui di proposito ometto i nomi perchè ritengo che tutti i parlamentari del M5S abbiano lo stesso spessore morale, sono arrivati in treno alla stazione di Ancona e senza scorta nè auto blu sono arrivati in piazza Roma vestiti di jeans , camicia, pullover o magliette con giacca al braccio. Persone, non personaggi tronfi, uomini e donne, non arroganti autoritari rappresentanti del popolo italiano che disprezzano quotidianamente col loro comportamento anche chi li ha votati. Ecco le donne e gli uomini del M5S che siedono in parlamento come sono: persone come noi, sono noi. Grazie per il vostro prezioso lavoro. Ora siete pronti per prendere in mano le redini del M5S, per proporvi in prima persona al popolo italiano. Spero che questo popolo si svegli e capisca.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grazie gianni!!!!!
  • lorenzo lelli 4 anni fa
    Perchè se ognuno vale uno, nessuno è diventato ognuno che vuol essere uno?
  • lorenzo lelli 4 anni fa
    Perchè noi tutti abbiamo pensato che se ognuno vale, dall'ultimo si doveva cominciare?
  • lorenzo lelli 4 anni fa
    Perchè non uscire dall'aula?
  • lorenzo lelli 4 anni fa
    Perchè un compromesso?
  • lorenzo lelli 4 anni fa
    Perchè?
  • Ezio Bedani 4 anni fa
    Ma Abraham Lincoln non era quello che ha promosso la guerra di secessione in America, per abolire la schiavitù dei Neri? Siamo sicuri che sia opportuno citarlo nel "Contesto Lampedusa"? Cosa direbbe Lui del problema immigrazione? Mah ...
    • ezio bedani 4 anni fa
      a dir la verità la guerra di secessione l'han voluta proprio gli schiavisti, non Lincoln ... ma noi da che secessioniamo?? dalla Libia?? già fatto! Dai problemi forse, ma allora diamoci all'alcolismo che è più divertente, no?! :-)
    • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
      Rifarebbe la secessione dagli schiavisti. Semplice.
    • ezio Bedani 4 anni fa
      sì, sì - giustizia e libertà, son d'accordo. Ma tutti ci riempiamo la bocca coi paroloni ma i fatti? Beppe c'ha un "Giustizia e Libertà" che non so quanto gli piacerebbe al Lincoln, per questo mi chiedevo se era così opportuno, anzi coerente ... boh, gli farà comodo solo la parte dell'opinione pubblica, il resto meglio lasciar stare ;-) Ciao
    • Agostino Bruzzone Utente certificato 4 anni fa
      Direbbe che serve Giustizia e Liberta'!
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    Qual'è il male minore per il M5*****, ??????? Non avere nessuna pubblicità in tv? ..oppure...ricevere una pubblicità negativa??
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      avete entrambi ragione, quoto tutti e due!! Buonanotte amici, a domani!
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...a sssì Luca questo è poco ma sicuro :), ..sono convinto anche (per autorispondermi)..che chi ci fa pubblicità ..siapur negativa....contribuisce a farci cmq conoscere...e col tempo...si maturano.... anche dei voti.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      buona domanda epos!!ma io credo che ogni volta che uno dei nostri passa in tv,ci fa solo bella figura!!:))
  • Ray G. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe, ho una sensazione che ogni giorno diventa sempre più forte e che mi procura un grande dispiacere: quella di pensare che anche questa volta è stato tutto inutile. La sensazione che i parlamentari eletti del Movimento non stiano facendo quasi nulla (al pari di quelli di PD e PDL al governo) di ciò che avevano detto che avrebbero fatto e di ciò che che penso avrebbero dovuto e potuto fare. Possibile che debba essere Renzi a dire in maniera forte che l'operazione amnistia e indulto sia sbagliata?! Possibile che debbano essere altri ad avere una posizione chiara e univoca sul problema pesante dell'immigrazione clandestina? a questo punto mi chiedo "perché continuate a stare in Parlamento?" Perché non c'è nessuna azione forte che faccia sentire alla gente che è proprio il Movimento a poter essere l'unica vera speranza di cambiamento invece che diffondere questa terribile sensazione che in fondo "sono come gli altri...parlano, parlano ma non fanno nulla". Perché non organizzate tramite anche i parlamentari una sorte di referendum nazionale sul tema dell'immigrazione?! o sulla amnistia/indulto? Dovete tornare ad essere la nostra voce, il nostro grido. Non uccidete l'ultima speranza.
    • antonio.chichierchia 4 anni fa
      Purtroppo oramai è tardi, troppi hanno archiviato la rivoluzione Grillo con un niente di fatto. Si salva Paola Taverna e qualche altro, ma il resto è tanto retorico e proietta il senso del deja vu: il movimento studentesco del '68. Se cambia la legge elettorale difficilmente qualcuno si ricorderà il nome di qualche pentastellato.
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    QUANDO LE FORZE DI POLIZIA/CARABINIERI/FINANZA/SERVIZI SEGRETI, COMINCERANNO A MUOVERSI ANCHE A LIVELLO LOCALE, NEI PAESI, NEI CONFRONTI DEGLI ATTIVISTI E FORSE ANCHE PIU' SU, VI ACCORGERETE COSA SIGNIFICA PROVARCI DURAMENTE! Se credete di fare qualcosa con le filastrocche, con qualche rima, con frasi scritte per altri constesti, ma che a voi paiono orecchiabili, vi sbagliate di grosso. HO SCRITTO... "QUANDO COMINCERANNO A MUOVERSI"; MI SCUSO, HANNO GIA' COMINCIATO A MUOVERSI, MA VOI ANCORA NON VE NE SIETE ACCORTI, MA QUALCUNO SI'... POVERI ILLUSI!
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      Che coincidenza. Ho ri-messo il mio post di oggi. Ottimizzato. Max... Adelante Convinto. Ernesto.
  • Mirko V 4 anni fa
    Equitalia col suo redditometro"... beata ignoranza! Se non si distingue tra chi accerta (Agenzia delle entrate) e chi riscuote (la terribile Equitalia) si crea solo inutile confusione. Le tasse devono continuare ad esserci? Servono per dare servizi ai cittadini? Sono inutili balzelli? Il giorno in cui si risponderà con tre no a queste domande, Equitalia non avrà più ragion d'essere (così come tutte le altre società di riscossione che si occuperanno dei tributi locali al posto di Equitalia, con inevitabile maggiorazione dei costi per i cittadini). Più soluzioni, meno slogan: dopo vent'anni non se ne può più.
    • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa
      equitalia e' strozzinaggio di stato: se hai un debito di 100, con equitalia ti fanno pagare 300 quando sei fortunato. Questa e' estorsione (di stato).
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    ECCO IL MESSAGGIO DELLE 17:38 CANCELLATO INSIEME AL MIO ACCOUNT. DOPO QUALCHE GIORNO DI ATTESA TATTICA, SONO RITORNATI I MEMBRI DELLO STAFF IN SALSA FASCISTOIDE, VERI SQUADRISTI DEL WEB! MA NON AVETE CAPITO CHE NON C’E’ SPAZIO PER PREVARICATORI COME VOI NEL M5S, CHE SIETE UN CORPO ESTRANEO E CHE PRIMA O POI SARETE SCACCIATI IN MALO MODO DAGLI ISCRITTI? -------------------------------------------------- "PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI per gli italiani che hanno perso il lavoro, che vivono con la famiglia in auto, in strada, nelle stazioni o per quelli che non riescono più a pagare le bollette, l’affitto, da mangiare, le cure mediche, la scuola hai figli, ecc? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando è stata creata la Tares o l’iva è salita al 22%? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono stanziati altri miliardi di euro per gli F35? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono fatte norme per blindare la costruzione della TAV? PERCHÉ NON SIANO SALITI SUI TETTI quando si è fatto un altro e ignobile sconto ai gestori delle slot machines, invece di pretendere per intero i 98 miliardi di multa? Quale idea si farà l’OPINIONE PUBBLICA per il fatto che SIAMO SALITI SUI TETTI per impedire la modifica di alcuni articoli, seppur importanti, della Costituzione, invece che difendere i cittadini in carne ed ossa, disperati e avviliti?
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Lucio, le tue esasperate rivendicazioni sono giustissime, ma non puoi organizzare una dimostrazione ogni santo giorno: perderebbero efficacia... La MANOMISSIONE della nostra Costituzione per introdurre il presidenzialismo è un golpe bianco perché mina la base del nostro Ordinamento. Riguarda TUTTI gli elettori,ricchi e poveri, sani e malati...E' una cosa gravissima, perché propedeutica ad altre successive ingiuste misure fiscali. Hai capito il senso del mio discorso ?
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    E ma si sa...pure la Litizzetto 'tiene famigghia'...
  • M. 4 anni fa
    Ma quel pallone gonfiato di Fabio Fazio pensa che sia veramente lui a far guadagnare la RAI? Se mettessero qualsiasi cretino al suo posto a fare domande, che risulterebbero sicuramente più intelligenti delle sue, e qualsiasi altra bellona al posto della bella statuina Filippa, il programma avrebbe sicuramente più share! Lo vuole capire che è il programma in prima serata RAI con invitati importanti a fare share e non lui! Nessuno segue il programma per vedere la sua faccia, ma per sentire le risposte dei personaggi invitati! .... Come si fa a dare, quindi, tanto denaro ad un cretino che non capisce neppure queste ovvietà! Lo stesso per tutti gli strapagati palloni gonfiati RAI, che dai fornelli o dalle piste da ballo, si credono chi sa chi, ma sono solo parte della casta affama-popolo! Basta con questi personaggi! Li si paghino con gli stessi stipendi da fame di tutti noi altri e se non sono d'accordo se ne vadano a casa.... Nessuno li rimpiangerà! Possiamo certamente farne a meno! Mettiamo al loro posto dei giovani promettenti con un cervello in testa e più umiltà d'animo! Così si fa rinascere il paese, non pagando Fazio milioni di euro quando la povera gente fa la fame! ....
  • salvatore . Utente certificato 4 anni fa
    TUTTI CONTRO TUTTI noi del movimento abbiamo contro tutti media compresi (eccetto il fatto quotidiano)noi del movimento siamo contro tutti , E NON CI STIAMO ACCORGENDO CHE STIAMO OLTREPASSANDO IL CONFINE DEL NON RITORNO questa è una terza querra mondiale voluta dai poteri forti occulti con la complicità della politica per azzerrare tutto e a pagarne le conseguenze saranno sempre i soliti che tra un pò elemosineranno un lavoro anche per tre euro l'ora pur di sopravvire e per questo che mi incazzo quando da questo bloog attacchiamo tutti quasi sempre a ragione ma a volte un pò sopra le righe distogliendo la gente da quante cose buone stiamo e possiamo fare in parlamento con i nostri cittadini e per questo che continuo a chiedere che ci vuole una persona che rappresenti i cittadini sia fuori che in parlamento dando senso di unità e solo cosi' aumenterebbe la nostra forza perchè vediamo l'acqua fresca che sta sgorgando ma ancora non la possiamo bere p.s a tutti gli elettori di PD e PDL in difficolta nella vita se siamo arrivati a questo punto è solo perchè questi sono responsabili di aver saccheggiato l'ITALIA e questo è un dato di fatto non una opinione
    • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
      A proposito de Il fatto quotidiano: "Che il buon dio mi guardi dagli amici...che ai nemici ci penso io".
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    A proposito Luciana Litizzetto... Le battute del numero di stasera da Fazio su Crimi te le ha scritte Bersani per caso? O direttamente Brunetta dietro le quinte???
  • Nicola da Mantova Utente certificato 4 anni fa
    Questo e' un post che condivido al 1000%. P.S.: e' un brutto difetto che ho: non do mai per scontato che quello che uno dice sia giusto o sbagliato, per cui ad esempio non ho ancora capito il motivo VERO dell'accanimento contro il traforo della Val di Susa e pertanto non mi schiero affatto a favore dei "no-tav", mentre condivido la posizione di Beppe sull'immigrazione. Chiunque sia intellettualmente onesto riconoscerebbe che l'unico modo per impedire i naufragi e' evitare che i barconi partano. E l'unico modo per evitare che i barconi partano e' essere seri nei respingimenti. Chi mai si imbarcherebbe sapendo in partenza che non riuscira' ad immigrare clandestinamente? Quello che io auspico e' nessun morto in mare e soldi (europei, non solo italiani) spesi per aiutarli nel loro Paese. Con la ricetta Letta invece saranno affari d'oro per i mercanti di disperati, ci saranno ancora morti in mare e tanta disperazione per chi arrivera' da noi senza poter offrire loro alcun futuro.
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    @me Se sei alla ricerca di qualcosa non provarci così duramente se ti senti una nullità non provarci così duramente quando i problemi sembrano montagne e senti il bisogno di trovare delle risposte puoi rimandarle ad un altro giorno non provarci così duramente .. non prenderti tutto a cuore in questo modo sono solo gli stupidi a stabilire queste regole non provarci così duramente non provarci così duramente Don't Try So Hard - Queen http://www.youtube.com/watch?v=bdoZEmiNXJY
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ci sono, ci sono Daniela, non vi mollo mai, ed è bello ritrovarti sempre carica e fiduciosa!!! :) smack
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      Monica carissima è un po' che non ti si sente...mi manchi ^.^
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Ema, ciao Luca, teniamoci forte ^__^
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao dani!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Daniela!!! ;)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Dani! Me la posso canticchiare anche per me, non mi farebbe male :) Grazie, ciao
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    La maggioranza di questo Paese si è espressa a favore del Pd e del PdL che governano insieme e lo ha fatto NONOSTANTE l'obbrobrio del Porcellum;non credo che,fra i loro elettori,mancassero pensionati,disoccupati e piccoli esercenti sull'orlo del fallimento. A questa data e a questa ora, noi stellati siamo una minoranza...I No Tav sono una minoranza, gli immigrati sono una minoranza, i disabili anche... Siamo davvero sicuri che criteri politici ispirati alla verità, alla giustizia e all'equità siano estraibili dalla pubblica opinione maggioritaria? Se alla maggioranza sta bene questo PdR e questo Esecutivo,il problema non esiste.Quando i nostri cittadini deputati sono saliti sul tetto in difesa della Costituzione, una città di circa 12 milioni di abitanti come Roma è rimasta inerte.Neanche 500mila che si siano riversati spontaneamente in piazza a sostegno della protesta. Questo post avrebbe potuto essere scritto dal Pdr, da Letta e Alfano:la maggioranza li ha accettati, subiti, tollerati e permette che essi siano i loro rappresentanti.La maggioranza sono LORO e NOI? Emarginati, come gli immigrati, i disoccupati, i disabili..."Nessuno deve rimanere indietro"???
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Sarà che non abbiamo ancora abbastanza fame per fare una rivoluzione?
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      da noi non riesce ad accendersi la scintilla che fa partire il tutto, non so...
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ahinoi cara Chiara :(
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Ema.. che dici, sarà la Francia a liberarci dallo strozzinaggio dell'Euro? Noi Italiani solo discussioni e "distinguo"...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao chiara!!!!ben trovata!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Chiara e' sempre bello leggerti!
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Ripetere a volte giova... Quando sentite dire.. Lo Stato salva Alitalia... Lo Stato salva la Fiat Lo Stato salva questo o quello sappiate con assoluta CERTEZZA che vi stanno prendendo un bel pò per il CULO. Lo Stato SIAMO NOI...TUTTI I CITTADINI CHE PAGANO LE TASSE...non dimentichiamolo mai. Dicono 'Lo Stato salva ecc' per non dire più veritieramente... "lo Stato USA LE TASSE DEI CITTADINI per salvare questo e quello!" Poi le Banche.....ah! le banche! Le Banche 'salvano' l'Alitalia e poi, quando sono a corto di contante forse proprio per QUEI 'SALVATAGGI' chiedono allo 'Stato' di salvare se stesse... Quindi di DIRITTO E DI ROVESCIO chi LA PRENDE NEL CULO SONO SEMPRE I CITTADINI. Perchè i cittadini vi chiedete? Semplice...perchè se lo 'Stato' usa i SOLDI DELLE NOSTRE TASSE PER SALVARE QUESTO O QUELLO...di CONSEGUENZA POI...NON AVRA' SOLDI PER GLI ESODATI...PER GLI ASILI NIDO...PER IL SALARIO MINIMO GARANTITO ECC.... E semplicemente Non avrà i soldi per aiutare proprio coloro con le cui TASSE salvano chi per imbecillità o chi per malafede HA SPERPERATO TUTTI I SOLDI CHE POTEVA INVECE INVESTIRE PER EVITARE IL FALLIMENTO... La SOLITA storia insomma... PROFITTI PRIVATI e DEBITI PUBBLICI.... UN BEL VAFFANCULO DAL PIU' PROFONDO DEL CUORE A QUESTO PUNTO CI STA...no?
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Buondì. Dopo lungo silenzio torno a scrivere un piccolo post; bentrovati a tutti. Sui clandestini Mi sembra fuor di dubbio che lo scopo del M5S non sia quello di campicchiare e pertanto tirare a campare con un emendamento che NON risolve nulla. Il M5S non sta in parlamento per mere vittorie tattiche. E' una forza di rottura su argomenti prettamente strategici in prima battuta. Se Casaleggioe e Grillo avessero voluto piccole vittorie tattiche avrebbero da tempo dato il beneplacido per un governicchio PD(meno elle)/SEL - M5S con assenso(DOVUTO)con consultazioni e votazioni via WEB. Ma qui se non sbaglio non si parteggia per il M5S per "tirare a campare" come un partitucolo qualsiasi. Si tenta(TENTA...) un cambio rivoluzionario e pertanto epocale. Perciò, bando ai grazialcazzismi alla Scanzi(ora arrivo caro giornalista), il problema dei clandestini non si risolve facendo leva sui sentimenti del popolino o con un emendamento. I clandestini sono un problema strategico e va risolto in quella "rinegoziazione europea" di cui Casaleggio e Grillo parlano da tempo antico... Scalzi... lei è un individuo abile nel negativizzare tutto quel che tocca (che diventi poi cacca o oro. a lei la scelta). E tutto ciò non so se per conoscenza profonda dei piaceri psicologici umani o per semplice natura personale. Sta di fatto che, credendo di far bene e meglio con metodi incentrati sulla negatività, ha poco di propositivo. Riscontro utilità pari a coloro (i suoi colleghi giornalisti) che lei osteggia a parole e sui suoi articoli (cartacei o elettronici che siano) e che sicuramente nutrono semplicemente il suo negativego. Esimio, il fatto che lei sia molto presente in QUESTA TV con questi programmi con quei protagonisti, fra presentatori ed ospiti, può abbagliare i gonzi ma non tutti.Buon tslk show caro giornalista, faccia quel che crede parlando bene o male del M5s. Chi se ne frega. E passa! VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE:
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      so che ha discussione con altri ma adesso se allarga l'orizzonte mi incazzo anche io.tutto qui.io poi non lo riconosco più!
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Luca. Mi sembra abbastanza chiaro vero? Al Cataldi, che vuole che si capisca a lui, non sconfinferava e si è messo a rompere le palle. Sai se l'ha mozzicato una tarantola? ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grande francesco!!!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    repubblica è un partito personale, non eletto, e anche poco letto, sinché non chiuderà a forza di difendere gli interessi di de benedetti, contro quelli del popolo italiano, in cambio dello stipendio e le comparsate a ballarò. Come? Ballarò quella trasmissione che a forza di infingardaggini, costerà il posto a floris (1,5 mln. annui, cioè), nelle mutate condizioni politiche, tipo il PD fanculizzato dai suoi disincantati elettori d'opinione. Ad un certo punto il PD resterà solo con quelli della trippa per gatti. (Del PDL non parlo, dei ladri si occupano già le forze dell'ordine.)
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    La Litizzetto da fazio spara a zero su Crimi solo per quella famosa battuta. Senti Litizzetto...ho molta simpatia per te e per la tua(?) comicità... Ma sparare a zero su crimi per una banale battuta..(sarà un uomo pure lui oltre che parlamentare o no??? pur con le debolezze comuni a tutti gli altri...PURE A TE! e con la sua INESPERIENZA??) Ma quante cazzate scritte o fatte da altri al suo posto hai evitato di citare in tutti questi anni?? Il tuo 'fervore' NEL CONDANNARLO mi è sembrato DECISAMENTE ECCESSIVO...ancorchè stupido e 'riempitivo'. E poi penso che una battuta non fa male a nessuno...LE STRONZATE 'FATTE' da quegli altri SI.
    • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
      Il mestiere dei piddini di professione è quello di sparare a zero sui nemici, a prescindere. Stasera per esempio avrei stretto la mano a Brunetta. Quando ha costretto fazio a scivolare miseramente sugli specchi dove cercava di arrampicarsi... è stato grande. L'ha messo a K.O. sul cartellino del prezzo che spuntava dal suo vestito d'intellettuale. L'intelligenza quando colpisce èresta intelligenza e carattere a prescindere dalle caricature crozziane. La spocchia fintamente modesta del fazio multimilionario di sinistra resta viscida come tutto il suo ambiente. non a caso non è solo oggi che qualcuno. giustamente anche se per assurdo, dice infatti che il PD è ancora peggio del PDL. Concordo in pieno e stasera sono stato a fianco di Srunetta. Stasera da fazio, sia chiaro.
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      condivido in pieno Luca...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      dino,quella coi soldi pubblici,e tanti, ha cercato di ridicolizzare tutti noi!!non solo crimi!!!lei che fa "satira"" fa le battutine su chi si impegna ogni giorno come crimi e su tutto il M5S!!è una vergogna!e si è pure chiesta se votarci o meno...capisci lo squallore?sono le peggiori queste persone ultrapagate che fanno i fighetti con il culo degli altri!!
  • andrea f. 4 anni fa
    UNA SORDA LOTTA E' proprio vero, è una sorda lotta quella fra la maggioranza e il potere, la prima dovrebbe scegliersi il secondo che, come nasce, cerca di strangolarla, tra una lusinga e l'altra. Appena l'elettore ha generato l'eletto, si è creato un nemico, un padrone, un sopraffattore. Che racconta tante panzane. Ciò che è particolarmente spaventoso e ridicolo è che la gente spesso gli presta fede, o quasi. IMMIGRAZIONE In un paese in cui il lavoro nero è più la regola che l'eccezione, l'immigrazione serve ad abbattere ulteriormente il costo del lavoro, cosa che del resto la cosiddetta Europa non fa che chiedere al nostro governo. Altro che cuneo fiscale.
  • Leopoldo Leopo Utente certificato 4 anni fa
    Ci sono aziende che assumono... http://www.umarcocali.com/2013/10/webinar-di-sapienza-finanziaria-martedi.html
  • mister x Utente certificato 4 anni fa
    la maggioranza (italiani) viene sacrificata a favore delle minoranze (stranieri). speriamo che quando in italia ci saranno 90 milioni di africani o romeni qualcuno pensi agli italiani sopravvissuti. divenuti nel frattempo minoranza in via di estinzione. ma ci credo poco.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      eh gia, vita facile ora sul blog per gli omini verdi :(
  • Antonio S. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe tu dai voce al malessere, a questa rabbia che noi cittadini comuni ci teniamo in corpo per colpa di questo Stato-casta colpito dal cancro del sistema partitico che ha riprodotto metastasi in tutti gli apparati e strutture amministrative secondarie, ma la maggioranza non sempre ha ragione; perché altrimenti si sconfina in derive populiste. Spero che questa situazione si possa risolvere nel migliore dei modi possibili.
  • cecilia c. Utente certificato 4 anni fa
    A proposito del tema di questo post. Su Repubblica.it è in corso un sondaggio sul tema dell' "atto di clemenza" invocato da Napolitano e accolto con gaudio da Pd Pdl. Ebbene: l'88% dei 10.000 e passa lettori ha votato NO, e ritiene che il problema carceri vada risolto IN ALTRO MODO. Ha ragione Grillo, al solito.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grande cecilia!!!infatti.
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    Ben detto. In Democrazia la sovranità appartiene al popolo. Mentre in Oligarchia appartiene agli oligarchi. Con questa semplice regoletta ciascuno è in grado di capire che regime c'è oggi in Italia.
  • Ernesto Lupi Utente certificato 4 anni fa
    Eh no, miei cari, cercate di non mistificare. Non si tratta di maggioranza o minoranza, si tratta di seguire una linea politica o no. Non mi interessa la maggioranza se è razzista, non mi interessa la maggioranza se vuole la guerra, non mi intessa la maggioranza se vuole imporre la dittatura della finanza. La maggioranza che mi interessa è quella di coloro che si adoperano tutti i giorni, affinchè quelli a cui interessa solo il potere,non abbiano riscontro. Beppe, non ci cascare
  • Carlo Marchiori Utente certificato 4 anni fa
    Mi sembra una risposta all'editoriale di xyz apparso su Repubblica, ma ha senso prendersi la briga di rispondere agli editoriali di Repubblica? A mio avviso meglio ignorarli, come se non esistessero.
  • gennaro esposito 4 anni fa
    FEMMINICIDIO! LEGGE CONTRO L'OMOFOBIA! VIA LA BOSSI FINI! Intanto il governo letta PD-PDL sta preparando 3,5 miliardi di tagli alla Sanità: se dovete morire, spicciatevi, ora è più confortevole! Gli anti-dolorifici li danno ancora, ma di domani non vi è certezza!
  • pasquino 4 anni fa
    ...solo M5S potrà dare dignità alla Maggioranza che è ignorata dalla Casta! Cittadini svegliaaaaaaaa!!!
  • Fausto O. Utente certificato 4 anni fa
    Ottimo post, non MOLLIAMO, manca poco qualcosa succede sempre nei momenti di crisi come queste. Saranno anche rivolte e insurrezioni se continua con sto passo, ma non possiamo dire che il movimento si è fermato. Ha fatto delle scelte, se Beppe ci avesse aizzato quanti sarebbero scesi in armi?sempre troppo pochi. Si stanno mangiando gli avanzi, calma signori e signore ci sarà tempo poi per il conto. W movimento per aspera ad astra fratelli..
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    GIA CENSURATO IN STILE TALEBANO ALLE 21,33 RIPROPONGO. Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma 13.10.13 16:22| Vota commento Currently 4.7/5 1 2 3 4 5 (voti: 12) 13 voti al massimo !!! Andate a leggere questo delirio, questo è fuori ed ha anche un seguito. Questo Meliconi fa parte del gruppo di Tinazzi, ribattezzato Slinguazzi... Un meetup ? No, una cellula di Al Quaeda ! Capisc'a me
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa
      Chissà cosa intendono alcuni con "aprire gli occhi", forse aver avuto la certezza che qui non ci sono possibilità di arraffare ne combinare merende?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      beh antonio,visto che tiri in ballo i commenti e quindi anche io,ti rispondo:anche io fino a poco tempo fa pensavo tu fossi intelligente.ora ho capito chi sei .punto.poi continua pire a scrivere le cose che scrivi le figuracce le stai facendo da diversi giorni!!infatti ora ti becchi la solidarietà di quelli come te!!stammi bene.a me francamente hai rotto i coglioni con tutto il tuo postare contro!!son giorni che lo fai!!!stavo zitto perchè vedevo che restava una cosa tra te e altri ma se tiri fuori pure le frasette sui commenti di tutti..beh,ti ho risposto.
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
      infatti ce stavi tu alla riunione vero? Non associare cose che sono diverse. Ti stai dimostrando per quel che sei, un falso! Sono anni che leggete i miei commenti e se scrivo una cosa del genere non lo faccio per gioco, nè per interesse. Informati prima di aprire bocca e dare fiato. Tu non sei onesto, lo vedo da quello che scrivi perchè io conosco i fatti e tu no.
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      E da non perdere sono le risposte al post, in stile amicucci della parrocchietta de noi artri.... Te stimo, grande, condivisione, partecipaszione, dicono la parola solo per darsi un tono... Io non mi capacito di come solo ora mi sia accorto della pochezza di questa gente, un mese fà credevo fossero intelligenti.... Capisc'a me
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Questi sono fuori, hanno confuso la parola attivista con integralista... vai a leggere il post è da non perdere, ciao. Capisc'a me
    • Mary C. Utente certificato 4 anni fa
      Antonio, attento che ti scomunicano! P.S.: Noto con piacere che anche tu hai aperto gli occhi!
  • maurilio m. Utente certificato 4 anni fa
    messaggio esclusivo per quelli del pdl che vedono il nostro blog (che sono tanti di sicuro),ándate a vedere il video su YouTube del 2010,digita: Eugenio Benetazzo con l'On. Santanche e l'On. Ravetto
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    l'ho sempre sostenuto e a ragion veduta:la littizzetto è il peggio del peggio e mi fa schifo!!prende soldi da tv pubblica e vedete bene a che livelli arriva,questo essere fighetto e sinistroide finto.e a chi la difende ancora mi permetto:una pernacchia gigante!!!quella di stasera è la vera littizetto,quella che fa ridere i buonisti prendendo in giro le persone che lavorano e il M5s!!!!fidati litti,quando chiuderemo i rubinetti sarai la prima a restare a secco,sei una vergogna!!!soldi a palate e le sue battute son quelle contro crimi e il M5S!!!fateci caso,solo a ridicolizzarci,col pubblico comparsa aa applaudire.e chissà se i pensionato con la minima o i lavoratori senza lavoro hanno pure sorriso....questa è la tv italiana.punto.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      buonanotte nike, a domani! sogni d'oro
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      se penso che anche un solo euro delle mie tasse va a lei e alle sue battute... buonanotte a tutti!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      anch'io!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Hai detto bene Luca, tutte cose sacrosante, il mondo è pieno di persone false ed è ora che facciamo pulizia. Io tengo già una lista nera con certi nomi... :)))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      we ma ben ritrovataaaaaaaaa monica!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e ciao a tutti!!!questo è il senso di gente come quella falsa piddina,attaccare con la scusa di far ridere!!gentaglia ultrapagata!!!e a chiedersi se dovrà votarci...a dire che crimi è capogruppo della camera(tanto nessuno la corregge..) e a cercare di denigrare sempre e solo chi lavora bene.poi qualcuno crede che quella sia satira....col cazzo!!quello è spreco di soldi pubblici!niente altro!!!p.s. ricordo che aveva pure fatto arrabbiare le dipendenti coop..e ho detto tutto...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca, ciao a tutti lì sotto. Ce lo siamo detti tante volte che la tv propone solo spazzatura, non soffermiamoci e andiamo avanti per la nostra strada. FORZA 5 STELLE!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      non riesco piu' a guardarla, e' semplicemente penosa, oltre a essere volgare e sepenso ai soldi che prende per sparare cazzate e far ridere un pubblico pagato mi arrabbio ancora di piu'.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      mi ha sempre fatto senso, come donna e come comica. Qualche volta, se l'ascolto fino in fondo, anche ci rido, ma ciò non significa nulla.
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      bravo luca, ben detto "chissà se i pensionati con la minima o i lavoratori senza lavoro hanno pure sorriso". italiani diversamente intelligenti. meno male che ci siamo noi! ;))))
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    dedicato a chi crede ancora nei partiti Un uomo che si vanta di non cambiare mai opinione è uno che si impegna a camminare sempre in linea retta, un cretino che crede all'infallibilità. Goethe
    • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
      e alle convergenze parallele...
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      gia' :)
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..giusto quello che dici, vorrei anche aggiungere che il mio pensiero , riguarda più il singolo. Cosa un pò diversa..è se uno deve guidare un movimento....e li, se uno cambia idea spesso...lo friggono in padella.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao paolo, mi piace quello che hai scritto, la persona coerente e' prevedibile all'avversario, bella questa cosa. Pero' sta di fatto che la coerenza e' comunque una cosa necessaria, non si puo' saòtare di palo in frasca,insomma una certa linea guida bisogna pur mantenerla.. Cosa peggiore e' la falsita', fingere di cambiare opinione pur mantenendo fede alle proprie idee, il mondo e' pieno di queste persone, sono le piu' pericolose.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..l'allontanamento da noi stessi..è il tener fede alla coerenza. Il rispetto per le azioni fatte e parole dette (coerenza )...non è altro che per "gli altri" ,la prevedibilità che hanno in noi sul cammino che dovremo prendere...e noi siamo riluttanti a deluderli. La stupidità della coerenza...è l'ossessione..per piccole menti. La persona coerente...risulta all'avversario prevedibile..e questo non va bene. Paolo B.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      Lucaaaaaa!!! :)))))))))))))) sapessi quanti progressi ho fatto!!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ema e nike,due meraviglie!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Nike!!!!!!!! anch'io la pensavo come te fino ad un anno fa, poi ho capito che ci si puo' sempre migliorare ed e' segno di maturita'.
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      ciao manu! all'inizio credevo che cambiar opinione non fosse coerente, poi ho capito che si può sempre migliorare la propria visione: anche cambiare prospettiva è da persone mature ed intelligenti. buona serata!
  • antonio.chichierchia 4 anni fa
    Basta togliere una "i": i "dritti" della maggiornza.
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    OT Nel precedente post ho trovato i saluti di un Grande Amico del club dell'Assenzio che non vedevo da tempo. E' una gioia infinita ritrovarlo tra i commenti e vorrei fargli sapere che ha lasciato il suo segno indelebile. Con infinito affetto ripubblico uno dei suoi scritti più toccanti. 'na dedica a una parte dei mii 180 regazzini, in ricordo di ieri A BELLI SCARRAFONI DE MAMMA' ! (tanto per dilla a la Trilussa) A regà! Ve devo dì 'na cosa, ce tengo. Ieri sera m'ha ffatto propio piacere de stà a mezzo a vvoi! Tutte quelle attenzioni verso i vostri 'nsegnanti, oooh! Ma cche dico, de più! C'avete quasi coccolati co tutti 'sti regali e tra tutte quelle parole importanti. De 'sti tempi mica se vede spesso tanta educazzione. Anche pe uno come mme, abituato da 'na vita a famme uscì i peli sullo stomaco pe’ tutti i problemi de la scola. Anche per me ddico, dietro a sta scorza mia, che pare dura m'avete fatto sentì che batte ancora 'n core. Oddio, anche lui porello ‘un è più quello de 'na vorta, ogni tanto se stà a sognà de ffa l'olimpiade de còrre troppo 'somma Cussì ogni tanto me devo a ffermà proprio come ieri sera a guardamme 'ntorno e a sognà! Voi lo sapete, se quarche volta v'abbiamo tirato per l'orecchia l'abbiamo fatto solo per il vostro bbene. Tenete duro ancora 'n pochino và! Un spicchio ve manca per conclude 'sto viaggio e chissà poi, dove andrà a finì er vostro coraggio. A vvita è dura, se sa! Ma voi ... gajardi, me raccomanno! Daccete dentro belli tosti, tanto a fatica da quarche parte bisogna pur farla. Ora ve saluto, se ribechèmo de quarche artra parte, ve vojo a vvède tra un mese o qualche anno, a cussì sempre co quello sguardo limpido e sincero. Arrcciaoo belli! Roma 5 ggiugno 19... (che dico, più!) 2013 Pà P.S. (ilmionomeènessuno27) 05.06.13 23:54
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Accidenti Pà! Mi sei sfuggito anche sta volta! Ma prima o poi ti ripesco per salutarti in diretta :) Sono contenta tu sia di nuovo dei nostri :) A presto
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Leggo ora...emozionato, con le lacrime agli occhi ..sento la forza delle parole, quando queste contano, quando vengono scritte col cuore oltre che con la mente. Grazie Monica, grazie ragazze, grazie a tutti quelli che ancora riescono ad emozionarsi con poco. Viva i semplici! Au revoir Paolo
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Luca!!! E' giusto ricordare le persone buone! Dino, sto benone, anzi strabene a dire il vero, ma dicono che a dire così uno si porti sf... :)))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      brava monica!!!!!!!!!!
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Sto bene Monica... grazie...tu?.. Spero di leggerla anch'io la persona di cui parli....non la conoscevo...
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Dino ..grazie per esserti unito ai nostri saluti per Paolo e per tutti gli altri amici del blog ... i poeti vedono con altri occhi :)
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Dino! Come stai? A scriverla è stata una gran persona, che spero tanto si rifaccia vivo
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Ciao care signore...bella poesia Monica...:) Ciao Danila..
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Danila :) Stella carissima! Splendida citazione in onore di quelle serate magiche. Che bei ricordi! Hai fatto bene a ricordare Cristiano, il nano di roccia dal cuore tenero. CRIS!!! Ci manchi tanto, rifatti vedere se puoi. :)
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Monica...5 manine verdi per il grande Paolo 27:) Bel periodo quello del club dell'assaenzio anche se non tutti l'hanno compreso ... Per noi che l'abbiamo vissuto intensamente rimmarà une pagina indimenticabile. Un caro saluto a Paolo ed anche al fratellone Cris ...non scrirve più ma magari ci legge. Per tutti i poeti del club... La poesia - Ma cos’è mai la poesia? Più d’una risposta incerta è stata già data in proposito. Ma io non lo so, non lo so e mi aggrappo a questo come alla salvezza di un corrimano. » (Wisawa Szymborska,) Ad alcuni piace la poesia.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Paolo!!! Spero proprio tu legga questo saluto, perchè non è vero che sono sparita, leggo sempre e partecipo a tutto. Se di tanto in tanto ci si assenta è perchè la vita lo richiede, ma il cuore, come dici tu, ha le sue ragioni e ti impone di ritornare dove abbiamo scoperto tante persone belle. Ho letto del tuo problema di salute... Spero risolto! A presto Pà. In bocca al lupo per tutto!
  • Cico V. Utente certificato 4 anni fa
    Parole sante.ma finche la gente vota ancora quella feccia,quei ladri,non cambierà nulla. La colpa é degli italiani che hanno la sindrome di Stoccolma.
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    LITIZZETTO STA TENTANDO DI RIVITALIZZARE IL POVERO FAZIO CHE HA UN FACCINO TIRATINO TIRATINO.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      si è preso una cazziata che lo farà pensare chi invitare. Una figuraccia.
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    Oceano di insensatezze da Fazio. Però Brunetta ci deve insegnare qualcosa: come si debbano trattare i vari Fazio. Fico, tu sei stato educato e preciso. Se dovessi esserci una prossima volta, assaltalo, educatamente. Parla di ciò che vuoi tu, le sue domande non considerarle nemmeno. PER ESEMPIO: GLI CHIEDERAI COSA CI FACCIA IN TRASMISSIONE FILIPPA LAGERBACK? E' GRATIS?
  • giovanninom 4 anni fa
    ma perché i sinistroidi non vanno dal loro idolo renzie e la smettono di rompere i c....... in questo blog? votate per la sinistra, per d'alema,per renzie e per quello che ha vinto una banca e con loro andate pure a fare in ......
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Sapete perchè il Nano Malefico da Arcore si porta sempre appresso Brunetta? E si fa precedere da lui davanti alle telecamere? Così in confronto a Brunetta lui sembra 'più alto'. Cosa nn farebbe quell'individuo pur di ingannare la 'prospettiva' dei telelobotomizzati...
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      sera a te Danila...ahahaah....:))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Sera Dino:) ahahahaha sfida tra "giganti " della politica...
  • Sebastiano T. Utente certificato 4 anni fa
    Salve, Per le vittime degli sbarchi,soluzione concreta e civile: si inviano nei loro luoghi di imbarco due navi passeggeri; si fa pagare ad ognuno di essi metà biglietto(gli scafisti estorcono molto di più)-l'altra metà lo paga la B.C.E.sempre vogliosa di laute elargizioni. all'imbarco si prende ordinatamente nota della destinazione di ognuno di essi. una nave sbarca a Nizza i passeggeri destinati a Spagna,Portog.,Francia,Olanda,U.K.. l'altra nave sbarca a Trieste i pass.per la R.F.T.,Belgio,Austria,e paesi limitrofi. CI COSTERA' MOLTO DI MENO,NON MORIRA' PIU' ALCUNO e TUTTA L'EUROPA SARA' COINVOLTA. p.s.compiango sin da ora chi tra loro volesse restare in Italia. Saluti.
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      e cmq il commento di ipo...nn mi sembra privo di fondamento....
    • ipocriti 4 anni fa
      Se si spargesse la notizia l'intera africa immigrerebbe, altroché due navi, due flotte vorresti dire. Ma son convinto che se andassimo noi la faremmo una civiltà più equilibrata delle loro di sicuro.
  • Codelfi 4 anni fa
    1.43, così e' scritto su wikipedia.Io non ci credo.
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    FAZIO NEL PALLONE! TENTA DI GIUSTIFICARSI E TIRA UN SOSPIRO DI SOLLIEVO QUANDO ANNUNCIA LA LITIZZETTO
    • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
      Stasera ero seduto a fianco a Brunetta che in confronto al miserrimo è stato un gigante e mi piace dirlo anche in faccia alle brave ma ormai stucchevoli imitazioni (anche meschinette a volte)di crozza. Grande Brunetta!
  • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
    Nessuno indietro ma di questo passo il redditto di cittadinanza andrà agli immigrati, non certo alle famiglie povere italiane.Succede già per le case popolari e per gli asili comunali...Se a pagar per generazioni le tasse non offre alcun diritto allora meglio che ce andiamo noi in Eritrea col barcone.
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    LIVIA TURCO... LA CATTOCOMUNISTA AMMUFFITA. Livia Turco si è fatta dei nemici: durante la trasmissione L'aria che tira in diretta su La7, l'ex ministro non è infatti andata leggera parlando del movimento di Beppe Grillo. Si stava parlando della richiesta del capo dello Stato a proposito di una possibile amnistia dei carcerati e di chi invece vi si oppone, Movimento cinque stelle in primis. Intervenendo, Livia Turco si è così espressa: "Ma che CRETINI, non trovo altre espressioni per definire il Movimento 5 Stelle. Non sanno nulla delle carceri, non sanno che nelle carceri italiani ci sono i poveri cristi, va bene? E dire che queste carceri sono una vergogna è poco”. .... A parte che la Turco ce l'abbiamo tra i coglioni da BEN 26 ANNI 26...alla tal signora vorrei chiedere SU QUALE PIANETA ha vissuto fin'ora?? E cmq è sempre meglio essere 'cretini' che una livia turco che ancora si ritiene utile alla VERA POLITICA ITALIANA.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    VILLAROSA e' un grande ASColtatelo in questo strabiliante intervento https://www.facebook.com/photo.php?v=10151611396950059
  • Gerardo Di Cola Utente certificato 4 anni fa
    BRUNETTA STA ASFALTANDO FAZIO!
    • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
      DEVE SPARIRE DALLA SFERA POLITICA E NON SOLO DA QUELLA
    • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
      IO NEANCHE BRUNETTA DEVE ANDARE A CAGARE
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      per carità non voglio vederlo
  • Fabio daini 4 anni fa
    Io ho perso il lavoro. Ho 51 anni e 4 figli....Lo stato dov'è'. Ho pagato per trent'anni tasse e contributi. La solitudine di vivere in questo stato e enorme! Questa e' la solitudine della maggioranza...caro Beppe non molliamo ne va della nostra sopravvivenza!!!!
    • GIUSEPPE SPEDICATO Utente certificato 4 anni fa
      Fabio, la solitudine è apparente stiamo combattendo insieme a te tutti giorni.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      non molleremo, per quanto possa contare io.
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    OT bellissima la lettera sulla felicita' di Epicuro pubblicata qui a fianco, consiglio di leggerla e di fare una riflessione. Forse per cambiare le grandi cose bisogna incominciare a cambiare noi stessi e apprendere una nuova filosofia di vita. Spesso questo cambiamento succede dopo avvenimenti tragici nella propria vita , quelle cose che ti portano poi a dare un valore diverso a tutto . Ecco, bisognerebbe non aspettare la svolta tragica e incominciare da subito. Non servono grandi ricchezze per essere felici, se si evitasse di correre dietro alle ricchezze e si ritornasse un po' piu' umani le cose e i rapporti tra le persone sarebbero diversi e se anche i politici imparassero ad essere cosi il paese sarebbe diverso.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Giovanni, grazie per il tuo contributo
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Io sono Epicureo da quando son nato.. mi è sempre bastato il necessario per essere felice.. Epicuro diceva anche.. "A chi non basta ciò che è necessario per vivere, non ne avrà mai abbastanza" Un grande Filosofo come tanti dell'antica Grecia.. Lui era di famiglia ricchissima, ma con dei discepoli si ritirò ad una vita praticamente francescana e monastica.. molti anni prima dell'avvento di Cristo e della morale cristiana.. Un Grande..
  • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
    Catania, centinaia di profughi siriani in fuga dal centro di accoglienza Hanno scavalcato il cancello del Palaspedini, l’impianto sportivo adibito a centro di accoglienza, in centinaia, anche anche 63 donne e 79 minorenni, e si sono dileguati senza nessun contrasto ..... solo i boccaloni grillini grillaroli fissati sinistri possono farsi prendere per il sedere con questi presunti richiedenti asilo. i richiedenti asilo a cui solo i grulli credono , scappano: 1) non sono affatto siriani (basta vederne i tratti somatici) e quindi non potrebbero dimostrare il loro status di rifugiati 2) hanno già indirizzi ed appoggi presso familiari in altre parti d'Italia o d'Europa. Ma guarda che caso... tse!!! Profughi siriani "scapati di guera" (la presenza siriana in Italia ha sempre teso verso lo zero, se non per motivi di studio) già con parenti sul posto. Ma che singolare combinazione!
  • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Vendola, grande attore, finedicitore e opprtunista del 4,1%.
  • virgovd 4 anni fa
    Chi è capace di fare altrettanto si faccia avanti! Il 14 giugno 2007 Beppe Grillo lancia l'idea del V-Day, grandissima affluenza di gente e raccolta di n. 336.000 firme per la presentare una legge di iniziativa popolare, nonostante lo sberleffo dei mass-media. Il 25 aprile 2008 Beppe Grillo lancia il V2-Day, grandissima affluenza di gente e una seconda giornata di mobilitazione finalizzata alla raccolta di firme per tre referendum sull'editoria, sempre guidato dalle ingiurie di Tv e giornali. Il 4 ottobre 2009, fondazione del M5S. Alle elezioni regionali in Sicilia del 28 ottobre 2012, grazie alla campagna elettorale avviata da Beppe Grillo, giunto a Messina a nuoto dallo stretto, raccoglie il 14,90% delle preferenze e risulta la lista più votata dell’isola, come al solito accompagnato da una informazione ostile in proporzione ai risultati ottenuti dal movimento. Per le elezioni politiche del 2013, con lo Tsunami tour Grillo riempie tutte le piazze visitate. A San Giovanni in Roma si ha l’apoteosi finale con 800 mila persone che partecipano entusiaste al comizio. L’odio della disinformazione di Tv e giornali è globale, arrivando dove nessuno si era mai spinto prima. Il 24 e 25 febbraio 2013, nonostante l’infame attacco mediatico sconfinato anche ai candidati parlamentari, alle elezioni politiche il M5S di Beppe Grillo raccoglie il 25% dei voti a pochi anni dalla sua nascita, mai successo in Italia. In parlamento entrano n. 108 deputati alla Camera e n. 54 in Senato (4 poi passeranno per 30 denari al gruppo misto). Grazie all’impegno profuso in prima persona, vengono eletti un po’ ovunque anche diversi sindaci e molti consiglieri regionali e comunali, sempre seguito dalla sguaiata e ipocrita disinformazione. Per gli smemorati.
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo.. Repetita juvant..
    • roberto canina 4 anni fa
      Fai una cosa questo commento che io trovo molto centrato fallo recapitare a tutte le redazioni di giornali e tv e scrivi sopra...... SOLO ...COSI ' TANTO... PER ....RICORDARE
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma 13.10.13 16:22| Vota commento Currently 4.7/5 1 2 3 4 5 (voti: 12) 12 VOTI AL MASSIMO !!! Dico a tutti di andarsi a vedere questo intervento e di dare un giudizio.... Questi sono gli attivisti del gruppo di Tinazzi, RIBATTEZZATO Slinguazzi. Questi sono più esaltati di quelli di Al Quaeda. Forse mi sbaglio ?
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Anto',leva er forse e ce sei...comunque so' tredici...
  • Oscar Mameli Utente certificato 4 anni fa
    CI vogliono "SOVIETIZZARE" nel nome del capitalismo....ma piano piano....narcotizzandoci e alla fine ci toglieranno anche la più piccola delle libertà,,pensate che per cambiare un'assegno in banca,il cassiere un po' imbarazzato ci ha dovuto fare alcune domande per schedare il cliente chiedend, specificando che si poteva non rispondere, L'ORIENTAMENTO POLITICO... COSE DA PAZZI.. svegliatevi altrimenti vedrete dove e come finiremo... schiavi.
  • ipocriti 4 anni fa
    Di nuovo alla frutta? Scrivete un sacco di stupidaggini. Bannato di nuovo perché ho detto che non siete neanche stati in grado di non far partire l'inceneritore? Ma come farete con più di mezza nazione contro? Mica una caghetta d'inceneritore, c'è un'intero sistema economico che funziona tipo inceneritore. E tutto quello che sapete fare è bannare? Poveri noi (noi piccola minoranza consapevole dell'aria fritta che vendete).
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Appunto ipocriti . . . come se antani della superca22ola con scapp. a dx pertuvio.
    • ipocriti 4 anni fa
      Sto facendo quello che ho sempre fatto nella mia vita, e cioè cercare di vivere onestamente rispettando le idee e cercando di evitare le "comunelle" a danno di qualcun altro. Confrontandomi sempre con la realtà, che significa "studiare" costantemente il senso delle cose (dato che la realtà cambia in continuazione). Soprattutto cercando di non essere "l'utile idiota" di turno. Cosa che rischia di fare grillo e il movimento; un piccolo cavallo di troia al servizio della finanza e delle multinazionali che intendono distruggere lo stato sociale e questa nazione (come se gli italiani non facessero già abbastanza). Prima di agire è meglio capire quale sia il prolema più grande.
    • ipocriti 4 anni fa
      prova banno
    • ipocriti 4 anni fa
      ciao max, questo giochetto lo faceva sempre una mia ex, sempre spostare il merito della questione da un soggetto a un altro. Però se non mi banni te lo spiego cosa sto facendo sennò ciao.
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      ... e tu invece cosa hai fatto? noi almeno ci stiamo provando.
  • Sebastiano T. Utente certificato 4 anni fa
    Salve, 1)Spero ardentemente che questa crisi,in qualche modo attanagli in primis TUTTI gli italidioti che hanno votato questi che ci amministrano(dal più misero consigliere a re g.II°). 2)DOBBIAMO continuare a convincere, civilmente, pacatamente, ma senza mollare di un millimetro,TUTTI coloro che ancora non hanno capito--da noi diciamo che dobbiamo essere come una"LIMA SUDDA(sorda)". Saluti e lunga vita a M.5S.
  • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
    richiedenti asilo morti in mare: nei loro paesi i cadaveri manco li seppelliscono decentemente, li calano nella nuda terra dentro un sudario ed amen... Noi invece: 363 bare di buona qualità per un totale di 1500 x 363 = 544500 euro... 363 loculi per un totale di 1800 x 363 = 653400 Tour marittimo: circa 20mila euro. ma non poteva bastare un'ossario comune in un cimitero del sud, con la lapide fuori ?
    • ipocriti 4 anni fa
      Non è per i soldi. Qualcuno ha notato che le donne e i bambini erano quasi tutti in quell buco di stiva/bara? Quello è il loromodo di considerare le donne e i bambini. Hai ragione bastava una lapide.
  • Christian Mk 4 anni fa
    Dopo giorni di asfissiante "politically correct",la vittoria del Front National a Brignoles mi sembra aria fresca e la saluto positivamente...Niente male per chi come me,prima del M5S,ha votato quasi sempre il Pd...
  • marco e Utente certificato 4 anni fa
    LO STATO ITALIANO SI POTRA' DICHIARARE FALLITO SOLO QUANDO L'ULTIMO CENTESIMO IN POSSESSO DEI CITTADINI SARA' STATO TOLTO CON OGNI MEZZO.
    • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
      Già hanno iniziato 20 anni fa.Tanto per la cronaca.
  • carmine felice Utente certificato 4 anni fa
    Perché ho votato il MoVimento 5 Stelle: perché il M5S non è stato voluto da nessuna chiesa, da nessuna impresa, da nessun egoistico interesse personale, ma solo da chi si è posto realmente l'obiettivo di cambiare le cose, nell'interesse della stragrande maggioranza degli italiani e, se questi lo vorranno, per essere di esempio per tutti i popoli della Terra. Il M5S non rappresenta alcun gruppo finanziario, alcun potere, alcuna corporazione.Il M5S ha esaminato i fatti ed ha studiato un progetto che ha presentato all'attenzione del popolo italiano. Esso intende rappresentare l'interesse di tutti gli italiani che vogliono impegnarsi ad accettare i costi necessari per realizzare un generale benessere.Non ha sede in nessuna capitale, ma nella rete, nelle piazze, tra la gente. Non ha grandi risorse da impiegare, non capitali da investire, solo la ferma convinzione che, se lo vogliamo tutti insieme, noi tutti possiamo vivere meglio.Avere grandi risorse a disposizione sarebbe stato possibile, ma avrebbe significato rinunciare all'indipendenza assoluta, all'incondizionamento. I suoi fondatori non sono dei politici, ma gente comune che che lavora produce e paga le tasse. La nuova concezione della vita, dalla quale trae ispirazione questa iniziativa politica, è "SE STIAMO BENE TUTTI SARA' MEGLIO PER TUTTI", fa leva su donazioni volontarie per trarre risorse necessarie per organizzare l'iniziativa politica del Movimento (senza alcun finanziamento pubblico, come da volontà del popolo Italiano).Esso trova, tuttavia, le sue radici e la sua causa nella storia, costituita da tremila anni di sacrifici che i popoli hanno dovuto accettare per ricondurre il sistema politico a quella democrazia reale immaginata da tanti pensatori e, alla luce dei fatti, ancora irrealizzata.Il M5S ha un progetto: quello di dare un contributo concreto alla rinascita, per tanti aspetti alla nascita, di una nuova concezione sulla partecipazione dei governati al proprio governo e, quindi, al proprio destino.
  • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe , ti ricordi: 'NESSUNO RESTI INDIETRO!'
    • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
      @Stefania già stiamo pagando da anni le spese, gli sprechi ed i lussi dei governi PD-PDL, che tolgono ai poveri per dare ai ricchi.Ma aprite gli occhi, o voi che avete vissuto fino ad ora.Ekkekkakkio!!!!!!!!!
    • stefania f. Utente certificato 4 anni fa
      No, nessuno indietro ma di questo passo il redditto di cittadinanza andrà agli immigrati, non certo alle famiglie povere italiane.Succede già per le case popolari e per gli asili comunali...Se a pagar per generazioni le tasse non offre alcun diritto allora meglio che ce andiamo noi in Eritrea col barcone.
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Lo so.. lo so.. i Leghisti nell'immaginario collettivo sono considerati razzisti ,xenofobi, egoisti..etc..etc.. Ma come spesso accade nella storia le cose nella loro verità non stanno così.. Io ho vissuto più di 25 anni al nord.. e non ho mai subito ne visto un fenomeni razzisti.. Semmai ne ho visti molti più al sud.. La verità è che la maggior parte degli italiani predicano bene e razzolano male..!!! Preferisco mille volte quelli come la maggioranza dei leghisti che "parlano male e razzolano bene"..!!!Vai a Verona e chiedi ad extracomunitari chi è per loro il miglior sindaco degli ultimi 30 anni.. quello che nei fatti senza proclami eclatanti e propagandistici ha fatto di più nei fatti il meglio per tutti i cittadini soprattutto i più disagiati cioè loro..???!!!
    • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
      è meglio ricordarglielo.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      i leghisti sì però!!io quelli li lascerei molto indietro!!e lo dico sul serio!!!
  • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
    India, ressa al santuario: 115 morti, cari grulli e buonisti : avete sprecato un po' di lacrime anche per questi vostri fratelli ? a scatenare il panico sarebbe stata la voce secondo cui il ponte sul fiume Sindh che i fedeli attraversavano stava per crollare perché investito da un mezzo pesante, verosimilmente un trattore. Le resse mortali sono un fenomeno frequente nelle celebrazioni religiose indiane, causate spesso dalle lacune organizzative, talvolta dalla precarietà delle infrastrutture che circondano i luoghi di culto. Lo scorso febbraio, almeno 36 pellegrini morirono in una ressa alla stazione dei treni della città di Allahabad, dove di svolgeva il festival indù del Kumbh Mela, considerato il più grande raduno di persone del pianeta. La peggiore tragedia degli ultimi anni accadde però nel gennaio 2011, nello stadio meridionale del Kerala, dove 102 fedeli morirono in una zona boschiva e montagnosa che conduceva a un tempio di difficile accesso. Che si ammazzino pure, meno fanatici ci sono in giro meglio è. Subito inviare una TASK FORCE IN INDIA, dove muore la povera gente perchè sono in troppi, bisogna portarne qualche MILIONATA IN ITALIA!!!
    • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
      Attento, i klingon ti stanno cercando!!Scappa, corri finchè le gambe tocca il cul..!!
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
    Beppe l'unico uomo onesto ed illuminato del centro destra è Flavio Tosi.. Lo conosco personalmente da molto tempo ed è veramente una persona pulita con idee molto simili alle tue alle mie ed a quelle di tutti noi.. te lo dice un terrone doc... Alleati a lui e fondate una nuova classe politica in Italia... Parlamento ideale..?? Beppe Grillo leader del centro sinistra e Flavio Tosi leader del centro destra.. Stop..!! Tutto il resto è feccia..!!!
    • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
      @ Giovanni D. classico immigrato al nord che odierà i terroni come lui.
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Luca odiare è molto facile, soprattutto ciò che non si conosce...L'odio offusca le menti e genera solo altro odio.. così facendo diventi razzista anche tu...razzismo che altro non è che odio mescolato ad ignoranza e spesso non conoscenza di chi si odia.. Per cambiare il mondo e fare vere rivoluzioni pacifiche dobbiamo imparare ad odiare e giudicare di meno e capire di più il prossimo.. Ciao e buonanotte
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      la lega è razzista!!questo mi basta!!!per odiarla per sempre!!!
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Luca di Rho non so chi sei.. Io non sono ne di destra ne di sinistra.. Prima del M5S l'unico movimento che ha fatto qualcosa per l'Italia intera è stata la Lega Nord.. Poi come giustamente ha detto più volte Beppe anche lei si è impantanata nella lurida fogna politica italiota.. Ma molti di loro sono ancora casti e puri.. Sono Terrone DOC ripeto, ed orgoglioso di esserlo, ma ho tantissimi amici cari al Nord molti dei quali leghisti.. e ti assicuro che le loro istanze sono condivisibili anzi giustissime..!!!
    • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
      certo tra i grillini le idee sono proprio identiche, al massimo hanno degli scostamenti del 5 %
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma neancheeee da mortiiiiiiiiiii con quella gente!!!!!!!!!!!!!!
  • Fabio Marozzi 4 anni fa
    Strasanta verità quella di Grillo, se non sei un ex dipendente e resti senza lavoro invece di darti l'assegno di disoccupazione ti vengono a chiedere 5000 euro.Vergogna!!!!!!!!!
  • immacolata . Utente certificato 4 anni fa
    SEL ora è all'opposizione, QUINDI?Il Porcellum prevede che le formazioni politiche si possono aggregare e possono costituire una Lista elettorale unica a condizione che indichino il capolista che sottoscriva la lista ed il programma elettorale:tutto qui.I partiti rinunciano alla propria individualità. La finalità è quella di consentire alla formazione che consegue il lauto premio di maggioranza di governare (male) per l'intera legislatura. Al senato l'assegnazione dei seggi avviene su base ragionale. Nelle ultime votazioni PD e SEL si sono prima collegati, poi, una volta assegnati i seggi, si sono separati. Hanno costituito due gruppi autonomi.La costituzione di due gruppi autonomi ha determinato lo scollegamento delle due formazioni e la perdita del diritto al premio di maggioranza. E' al M5S che spetta il premio di maggioranza in quanto formazione che ha conseguito più voti. Tieni presente che in questa ottica il SEL non ha diritto ad alcun rappresentante perchè non ha superato lo sbarramento del 4%. Se cerchi in rete Porcellum trovi il testo della legge che, se ho letto bene, con consente queste manovre. Stefano Antuofermo,Rutigliano.
  • jb Mirabile-caruso Utente certificato 4 anni fa
    B. Grillo: "La maggioranza non può nulla.......può solo stare a ...............guardare il proprio Paese, la propria condizione sociale, ...............spesso conquistata attraverso generazioni e decenni di ...............sacrifici, scomparire come neve al sole. Può solo stare ...............in silenzio. È il salvadanaio del Potere senza avere alcun ...............potere".......................................................................... Caro Beppe, la Democrazia - come Tu ben sai e spesso ripetuto - esiste solo a condizione che i Cittadini che la costituiscono "partecipino attivamente" alle problematiche della Nazione. Avviene, purtroppo, che la maggioranza vive nell'illusione che la sua "partecipazione" si esaurisca con lo scaricare sulle spalle di un MEZZANO della Politica la responsabilità di risolvere i problemi del Paese, ed è, appunto, a causa di questa dolce illusione che le cose prendono il corso della rovina. Quello a cui noi stiamo oggi assistendo nella nostra Società è la sopraffazione mafiosa della maggioranza da parte di minoranze delinquenziali, parassitarie, immorali, anarchiche, ateistiche, massoniche ed altre specie ancora, che - in virtù della loro "militanza attiva" - riescono ad ottenere quello che vogliono, spesso addirittura spacciando i loro "voleri" per "diritti civili". E tutto questo marasma avviene a causa della dolce illusione della maggioranza che ancora crede che i suoi eletti MEZZANI facciano gli interessi della Nazione, mentre è sotto i suoi occhi la verità che non vuol vedere, la verità che i mezzani della Politica rispondono alle pressioni dei "militanti", non importa cosa chiedano. Il Potere, caro Beppe, la maggioranza se lo deve riprendere diventando ATTIVISTA, non continuando a guardare le idiozie televisive e le partite di calcio. "Questa" maggioranza è lontana anni luce dall'essere ADEGUATA per la Democrazia Diretta del Tuo Movimento: o la si CAMBIA o la Democrazia dei 5 Stelle rimarrà un'amarissima ILLUSIONE!!!
    • jb Mirabile-caruso Utente certificato 4 anni fa
      Ho risposto al Suo commento, Signora Daniela M., con un mio commento scoperto pubblicato alle ore 00:36. Grazie.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      qualcuno che si sente un pochino più in forze cerca, se ci riesce, di dare una mano a chi forse è rimasto un po' più indietro, cosa si può fare di più?
  • libera p. Utente certificato 4 anni fa
    Come attivista del M5S posso assicurare che la gente è molto arrabbiata con quelli che ci governano. Se solo li avessero tra le mani li spellerebbero vivi.
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ..ma allora , per un politico..che cerca di interpretare lo spirito dei cittadini per aumentare il consenso , è forse sbagliato ???, come qualcuno di tanto in tanto....vorrebbe far credere?. Io dico di no.
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    ma nessuno qui ha sentito la bordata di quasi 15 minuti che ci hanno tirato su rai 3 prima della trasmissione di Fazio?
  • Game Over @reloaded 4 anni fa
    Sono anni che scrivo che il Portale, UNICO strumento per praticare la DD vi sarebbe stato negato!BENE! Questo post lo hanno scritto gli stessi che parlano di MAGGIORANZA privandovi dello strumento per poterla praticare? MALE! Questo Post lo hanno scritto gli stessi che scrivono "prima gli italiani" e adesso scrivono che tanti sono costretti e EMIGRARE? MALE! IO SONO EMIGRANTE e nessuno mai mi ha detto "prima NOI e dopo VOI"! NOI emigranti non ci siamo mai sentiti umiliati, denigrati, offesi, anzi al contrario "subiamo" giustizia, legalita', pari trattamento e democrazia, in un contesto, una struttura sociale che garantisce pari dignita' e pari opportunita'! Noto una feroce disparita', "trattamento ideologico" fra chi "viene" e chi "va"! Per anni ho "temuto" che il concretizzarsi della Democrazia Diretta, attraverso un portale che sancisse la VERA SOVRANITA' POPOLARE, potesse sfancularmi e gettare alle ortiche le mie capacita' divinatorie e annullare migliaia di post da me scritti in questo senso! Ho vinto Io, anzi avete perso Voi, anzi... Ha perso il PAESE! Cosa resta di questo INUTILE CONSENSO non trasformabile in PROPOSTE SANCITE dalla MAGGIORANZA, DALLA VOLONTA POPOLARE? NULLA? Vi siete arenati e il guaio peggiore è che non riuscite a percepire, a concretizzare il mutamento, la trasformazione che il movimento attua giornalmente, relegandovi al ruolo di guardoni compiacenti: Voyeuristi segaioli che applaudono con una mano sola perchè l'altra è nella tasche dei pantaloni a masturbarsi COSA SIETE? CON QUALI ARMI VOLETE COMBATTERE se vi impediscono l'uso delle IDEE, delle proposte, che era la sola, unica ARMA che vi distingueva dalla logica partiticratica alla volonta' popolare? VOI SIETE NIENTE senza un portale, un liquidfeedback: praticate un onanismo incestuoso senza costrutto sociale ma sicuramente grato e redditizio a chi vi permette di cliKKare! PS non accanitevi contro travaglio e scanzi: Il "contratto" fra CHIARELETTERE e casaleggio è terminato!
    • fabio t. 4 anni fa
      le tue parole sono sacrosante, fotografano con chiarezza l'occasione persa dal movimento se non attua quella che dovrebbe essere la sua base fondante. come si fà a parlare di democrazia diretta e di uno vale uno se non ci sono gli strumenti nè le intenzioni .... chi nn lo capisce è perchè gli fa comodo o perchè non ci arriva, leggendo blog la deriva è evidente....
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ahimè Grethe, ti devo dare ragione.
  • ciulanen torino 4 anni fa
    STRONZI E MERDE DI TUTTA ITALIA UNITEVI E VOTATE PER IL PARTITO UNICO PDPDL
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    .
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..forse ,hai messo delle date di riferimento di un altro post ? Ogni tanto ..capita anche a me, proverò con del diger per pC
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Luca,nun te sfugge gnente... https://www.moneyreport.it/wp-content/uploads/2013/01/Nighthawks.jpg
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      No il fatto e' che ho un problema da stamattina. Non riesco a postare una frase, ho gia' tentato in tutti i modi, non la vuole, posso scrivere quello che voglio che e' ok, quella frase non la vuole proprio, boh!
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..mi piacciono i post .. concisi..
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      LUca, sto lavorando al posto tuo stasera eh!! :))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      mitico fruttarolooo :))) eheheh ema!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      :)))
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Quarche cliente su de giri?? T'ha portato 'na comitiva Desa'??
  • ciulanen torino 4 anni fa
    Siamo talmente coglioni che abbiamo il governo che ci meritiamo. SVEGLIA !!!!!!
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..scusa puoi, per caso parlare.... per te?????
  • oreste soria 4 anni fa
    L'abolizione del reato di clandestinità è una cazzata come lo è il perseguire i privati che prestano i soccorsi essenziali, dovuti e necessari a preservare la loro vita
  • Michele Giaculli Utente certificato 4 anni fa
    Vittoria del Front National a Brignoles. L'Europa si sveglia.
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    Il fatto quotidiano sta facendo quello che doveva fare, prima di fare quel post, il blog. Fare un sondaggio sull'abolizione del reato di clandestinità..... Capisc'a me
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma guarda te lo ha fatto DOPO quel post!!!!antonio,è un dato di fatto.il fatto e i politici vari,aspettano e aspettano sempre.e poi,forse,si muovono!!!
  • beniamino miconi Utente certificato 4 anni fa
    Post chiaro, anzi chiarissimo. Il problema è che la maggioranza citata dal post è quella formata da gente silenziosa. Solo al pensiero che a gente che per 20 anni ha pagato sempre tutto, non ha mai preso una multa, ha messo sempre prima il dovere e poi il piacere e adesso rischia di non poter dare da mangiare ai figli per colpa di questi schifosi .................chi vota i partiti è complice di questo schifo. Solo M5S.
  • xmen 4 anni fa
    Italiani, si salvi chi può, correte in Germania a chiedere asilo.
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    se sta bene l'Italia possiamo aiutare TUTTI, altrimenti...
  • Hyun Hyon 4 anni fa
    Il "finanziamento pubblico ai partiti" dovrebbe servire a finanziare i partiti di chi non puo guadagnare tonnellate di soldi tramite banners e pubblicità varie. Se si è trasformato in un mangia mangia è colpa solamente di una gestione malsana di quel capitale, non del finanziamento in se, perché la democrazia e la possibilità di fare propaganda al proprio partito deve essere di tutti, ricchi e poveri.
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa
      E a quelli che hanno le mani in pasta nelle banche e in varie società d'affari bisogna dare il doppio.
  • ciulanen torino 4 anni fa
    Organizzo con gommoni maxi di seconda mano, viaggi per disperati italiani verso un paese piu' civile chiamato Burkina faso.
  • vito asaro 4 anni fa
    caro beppe grillo.ma non dovevamo cacciarli con le buone o con le cattive?cos'è successo?hanno cacciato noi?e ci siamo fatti cacciare senza muovere un dito?dov'è finito l'entusiasmo di un anno fa?la forza.le certezze.ci siamo imborghesiti?ci siamo arresi?siamo invecchiati?qualcosa dev'essere successo:questo non mi semnbra il movimento su cui avevo posto tutte le mie speranze.dovevamo creare una nuova italia.come?siamo minoranza?caro beppe,quelli che fecero la rivoluzione francese e la rivoluzione russa erano molto meno di noi solo che ci credevano veramente ed erano ben organizzati.
  • GIUSEPPE SPEDICATO Utente certificato 4 anni fa
    Da dove prenderanno i soldi per pattugliare il mediterraneo. Forze Fazio e i parlamentari si decurteranno lo stipendio?! .................. Ho il sospetto che dovremmo procurarci altra vasellina!!!
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Ma che devi pattugliare che ci sono i satelliti americani, che appena qualcuno pesca un tonno riescono pure a vedere quanto pesa e che marca di sigarette fuma il pescatore.... capisc'a me
  • ciulanen torino 4 anni fa
    persino i clandestini non vogliono stare piu' in italia. Popolo di cazzoni rincoglioniti !!!!
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Vorrei che i post cominciassero a darci indicazioni su come passare dal dire al fare.Oramai sappiamo gia tutto, tutto è chiaro.Non ci è chiaro invece come cacciarli a calci in culo.
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Vito, continuo a credere.E' tutto maledettamente giusto quello che scrivi.Avevo gia letto un tuo commento sulla Sicilia, è innegabilmente vero. Ci sto sperando perche qualche post fa Grillo scrisse che si era stancato di essere gandhiano Mi si apri il cuore :ora sttaremo a vedere Ho fiducia in lui, non mente
    • vito asaro 4 anni fa
      cara mariuccia.ma tu ci credi ancora?guarda la realta.sono loro che ci danno calci in culo e noi non muoviamo un dito.continueremo a prendere calci.ormai ci hanno preso le misure.hanno capito che facciamo solo chiacchiere.eppure la storia dovrebbe insegnare.a questo punto penso che,qualcuno,non conosca la storia.sai quando la sicilia ottenne lo statuto speciale?quando finocchiaro aprile creo l'esercito per l'indipendenza siciliana.un esercito in grado di fare molto male.chiaro no?fino a quel momento,nonostante il successo elettorale,il governo centrale non lo teneva in considerazione.
    • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
      Procuratevi scarponi da montagna. Io porto il 47 quando avro' la fortuna di tirargli un bel calcione gli faro' molto molto male.
    • Michele Giaculli Utente certificato 4 anni fa
      Un consiglio è facile facile: parlare con amici, sul posto di lavoro, a casa, far capire come siamo in mano di una banda di criminali. Mi sto accorgendo che persone che fino a poco fa erano ferme nel ritenere assurdo votare Grillo, ora cambiano idea. E ancora Beppe non va in tv....
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandeeeeeee mari!!!!è ora di alzare i toni davvero!!!
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      chiaro e "chiatto" Mariuccia. Brava!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Mariuccia!! Direi che non e' un particolare irrilevante ! :)
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..ehhh non e' una sfumatura da poco...
  • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
    Comunicato per i razzisti, leghisti e imbecilli vari: 'Attenzione , oltre agli africani ci sono gli extraterrestri che invaderanno l'europa.Scappate finchè avete tempo!La bossi-fini con loro non funzionerà!'
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      son dei pezzi merda,ignorali.ubriaconi serali!!
    • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
      Hai visto come s'incazzano sti mbriaconi, ma io sono terrone napoletano africano, e sono felice perchè amo il mondo intero e per me non esistono razze tra gli uomini, a parte la razza di imbecilli che dicono :'Tieniteli a casa tua', ben felice di aiutarli a casa mia, razza di stronzo.
    • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
      gli extraterrestri son ben accetti: i tuoi amici fratelli islamici ,africani , enza rispetto degli altri , furbini spacciatori e violenti .. tienteli a casa tua!!!!!! gli extraterrestri invece la prima cosa che hanno in testa di fare e' martellare sui denti i buonisti grullini e sinistroidi che vivono sulle nuvole: solo per questo motivo sono da tenere con cura!!. ps: grulli.... tutti buonisti ovviamente coi soldi degli altri!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahaha grandeeeeeeee!!bravo!!!
  • roberto m. Utente certificato 4 anni fa
    Se fossimo ancora in pieno medioevo, questa classe politica che in questo ultimo ventennio ha partorito solo tasse, portando i cittadini alla disperazione e al suicidio, verrebbero, i nostri politici, IMPALATI sulla pubblica piazza, iniziando l'impalamento da Monti e Fornero, con la gente che ride e che tira gli ortaggi marci. Questo meritano e basta. Noi italiani siamo coglioni che subiamo tutto senza reagire!
  • ciulanen torino 4 anni fa
    italianiiiiiiiiiii RINCOGLIONITIIIIIIII
  • vito asaro 4 anni fa
    debito pubblico?perche soffrire,stringere la cinghia sapendo che non potremo mai pagarlo?domanda:l'italia è indebitata?risposta:non abbiamo soldi quindi,non paghiamo.la tav?semplice:non vogliamo quindi,non si fa.noi non vogliamo la guerra civile.la volete voi?bene.siamo pronti.i nominati,schiavisti e accattoni non se ne vogliono andare?bene andiamo a roma in massa e li cacciamo.non siamo in grado di agire cosi?allora è inutile perdere tempo:non abbiamo nessuna speranza.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..diciamo che un primo passo per il debito, sarebbe stabilizzarlo..ed evitare che aumenti...poi vedremo
  • Marco C. Utente certificato 4 anni fa
    non saremo mai un paese capace di affrontare ne questa situazione ne nessun'altra situazione di altri popoli se prima non aiutiamo il nostro.
  • antonio b. Utente certificato 4 anni fa
    Fa parte di un piano ben preciso, non finiro' mai di dirlo far fallire Europa, America ma non i ricchi ma solo i cittadini e poi in prigione senza sbarre un unico comandante del pianeta (LA BANCA) Solo loro - NUOVO ORDINE MONDIALE- SE NON ANDREMO NELLE PIAZZA SARA' LA FINE Arriveranno cosi tanti imigrati che sara' il caos assoluto ANDIAMO IN PIAZZA PRIMA CHE SIA TARDI.
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      la possibile esistenza di tali piani criminali, mi fa quasi paura per non dire orrore, ma ,,,,,,, https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded/>
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Azzo ragazzi...sentire il GRANDE DON FARINELLA rispondere al conduttore della 'zanzara' se O'presidente è più 'rincoglionito' o 'si è più montato la testa' che è 'tutt'e due le cose'...non HA PREZZO...è non è facile sentirle da un PRETE...:-) Cazzo ragazzi che PRETE!!...(il maiuscolo non è casuale'...
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca...:)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      è un grandee da sempre il don!!!ciao dino
  • ciulanen torino 4 anni fa
    ITALIANIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!! COGLIONAZZIIIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!!
    • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
      sicuramente 6 leghista con antenati pugliesi.
    • ciulanen torino 4 anni fa
      sono italiano da diverse generazioni, un lontano avo era austriaco. Voi siete di quelli che stanno bene di sicuro.
    • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
      clandestino, chiaro! ;)
    • ciulanen torino 4 anni fa
      Sono un coglionazzo anch'io ma almeno lo ammetto!!
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      tu di che nazione sei ??
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ..adesso e solo adesso sul fatto online c'è il sondaggio sulla'abolire o meno il reato di clandestinità!!!e gli altri giorni quando il M5S lo ha proposto invece c'era solo il continuo ribadire che grillo era contro i parlamentari M5S!!!!!!!capite cosa vuol dire non avere una informazione seria in questo Paese???p.s. per i somari leghisti,ricordo che l'emendamento M5S non abolisce il reato di clandestinità così come dice la patania ma....abolisce la parte penale del reato!!!!così come chiesto dagli operatori che si occupano davvero dei problemi dell'immigrazione ,dalla polizia agli attivisti impegnati nelle varie organizzazioni umanitarie!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca!! bravissimo, ogni tanto ripostalo e chiarisci le idee a chi non l'avesse ancora capito! In questi giorni ne ho sentite di tutti i colori e anche su fb hanno pubblicato di tutto e di piu' senza aver capito un tubo!
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    DI MAIO ? promosso a pieni VOTI. Paolo B.
  • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
    Impiccate gli scafisti.
    • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
      Sono assassini che si arricchiscono con la disperazione di esseri umani.
  • Gabriele Alfano (gabriele alfano) Utente certificato 4 anni fa
    " I diritti delle famiglie" miracolo!! per la prima volta nel blog di grillo si parla di famiglia!!! meglio tardi che mai, ma tardi resta. e poi di quale famiglia si tratta? quella definita dalla costituzione italiana? quella definita dai ddl 391, 392 e 392 (matrimonio gay e adozioni) firmati da orellana e senatori 5 stelle a rimorchio? la prima l'hanno voluta gli italiani con un REFERENDUM nel 1946, ma di questo orellana se ne è sbattuto altamente (del resto oggi come oggi chi rispetta i referendum popolari?). nè mi risulta che orellana soci abbiano consultato noi iscritti e certificati al m5s prima di occuparsi così sollecitamente di matrimonio tra omosessuali. anche costoro trattano la maggioranza come un minus habens, ma questa volta è la maggioranza degli iscritti al m5s...
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Bravissima PAOLA TAVERNA https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded
    • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
      Mariuccia guarda che il link è sbagiato.:(
  • ciulanen torino 4 anni fa
    ITALIANIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!! COGLIONIIIIIIIIIIIIIII !!!!!!!!!!!!!!
  • vito asaro 4 anni fa
    il capitalismo puo essere accettato solo se TUTTI sono in condizione di comprarsi una casa,una macchina e,di scegliersi un lavoro appagante.se cio non è possibile bisogna cambiare sistema a costo di tornare pescatori,contadini e raccoglitori.questo non bisognsa chiederlo,sarebbe inutile.BISOGNA PRETENDERLO.smettiamola di girare attorno al problema.ormai non viviamo piu.idee chiare e,dritti alla meta.stiamo solo perdendo tempo e,questo,va a favore dei pochi che godono dei benefici del capitalismo.non c'è bisogno di postare e ripostare.non c'è bisogno di analisi complicate che distolgono l'attenzione dal vero problema.la situazione è chiara e,immediatamente comprensibile.inutile dire che siamo una societa moderna.complicata.che abbiamo dei rapporti internazionali ecc....tutte cazzate.conta una sola cosa:l'uomo.OGNI UOMO e,la sua felicita nei limiti del possibile.idee semplici,elementari.comprensibile a tutti e.dritti alla meta,a qualunque costo.senza se e senza ma.a quelli che sembrano problemi complicati,si dia una risposta semplice.l'italia è indebitata?sono anni che ci attorcigliamo le budella attorno a q
  • Biagio . Utente certificato 4 anni fa
    Demagogia Grillo, mi spiace ma non sono d'accordo con te, con questo tuo post e con la dichiarazione dell'altro ieri. Alla maggioranza dovrebbe pensarci un parlamento funzionante. Se questo non funziona non è certo colpa delle minoranze e soprattutto delle minoranze che chiedono aiuto. I nostri parlamentari 5S, secondo me stanno lavorando molto bene e nonostante tutti gli ostacoli, l'ostracismo feroce di una casta che sta perdendo terreno e i media contro, stanno facendo miracoli. Quando (e non certo con i tuoi post e le tue uscite di pancia) riusciremo ad avere una maggioranza, questa riuscirà, ne sono certo, a curare gli interessi di tutto il Popolo italiano, nel pieno rispetto delle minoranze da tutelare. Come stai argomentando tu, l'altro ieri e oggi, stai solo contribuendo a fomentale la famosa guerra tra poveri. Attenzione Grillo, uno vale uno. E' il principio per cui mi sono immediatamente legato al Movimento. Prima di fare post che possono essere interpretati come razzisti e prestare il fianco alle critiche dei pescecani che non aspettano altro per sbranarci, interroga la base su questo argomento non in programma, ma di estrema attualità. Biagio
  • GIUSEPPE SPEDICATO Utente certificato 4 anni fa
    Basta masturbarsi mentalmente con i commenti, é giunto il momento di AGIRE. V-day, raduni popolari, concerti nelle piazze, partecipazioni in TV e nelle radio. Vogliamo partecipare attivamente e coinvolgere sempre più persone.
  • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
    in 24 ore arrivati altri 800 finti richiedenti asilo avete tirato fuori lo spumante per la bella notizia ? capisco che sono ancora pochi se pensiamo che ci sono 250 milioni di africani pronti a venire in italia, ma tra poco sarete accontentati. ps: asiatici e i latini , a parte. e per favore ,non chiamateli "migranti" né "clandestini". comunque, tranquilli grulli. Chiamateli "invasori" o "nemici"... Questi sono i termini appropriati nei confronti di chi sta uccidendo l'Italia.
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Preferisco gli africani a tanti dementi italiani come te..
    • Giovi F. Utente certificato 4 anni fa
      Fai vomitare
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    BUONASERA BLOG!!! Oggi e' domenica il bar ufficiale e' chiuso, offro io il caffe' a 5 stelle per tutti gli amici! :)
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      l'hai voluta tu Luca!! ;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      .....che dire....è vero che le buone idee...te le copianoooooo!!!!!!prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      se lo sa Luca che stiamo facendo concorrenza non ci parla piu'. OK, fruttarolo, assunto!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Manu,si te serve 'n diggei p'er localino...ecchime...E,ora,a grande richiesta... http://youtu.be/R044sleOW6I So' già entrato 'nder ruolo... Erne',nuovo se fa pe' di'...carcola che semo sei mijardi...nove mijoni che so'??
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      Seeee fruttarò! Novo con 9.031.540 de "looks"! Più uno, il mio!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Erne',tutti i giorni se scopre quarcosa de nuovo... http://youtu.be/zUwEIt9ez7M
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      Muchisimas gracias Ema!
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      P.S.: a Fruttarolo! Non ti becco mai! Se ffà ppeddì! Ho scoperto una certa Karin Dreijer Andersson! "scoperto" se ffà ppeddì!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Posso sceje da che parte sto?? Quarcosa de nun troppo pesante...a cassa?? Dietro ar bancone no...ho perso o smarto... Erne',annuale??
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ho detto che per gli amici pentastellati e' gratis!
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      Quanto devo per un abbonamento al caffè?
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao a tutti! Fruttarolo da che parte stai?? se vuoi solo il caffe' di Luca devi aspettare domani, I'm sorry! :))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Anna!! Si lo so che c'e' Luca in giro, sta facendo finta di non vedermii ma e' verde di rabbia e invidia, ahahha! Dopotutto oggi pomeriggio gli ho chiesto un caffe' e mi ha detto che la domenica e' chiuso quindi...necessita' aguzza l'ingegno ;)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Epsomail nun daje retta...je manca a mercanzia principale p'esse 'n coffii sciop...
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..oltre a tanto altro....i peccati di gola ..sono il mio tallone d'achille :) Paolo B.
    • Fideli A. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Ema! Occhio che c'è Luca in circolazione. ;)))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      c'e' tutto quello che vuoi nel mio bar, non come in quello di Luca dove c'e' solo caffe' punto. Io ho caffe'di tutte le miscele, te di ogni parte delmondo, tisane e dolci. vedi tu... buona serata Paolo! :)
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..decaffeinato..c'è? ...altrimenti se lo bevo a quest'ora ..quando mi corico, sguizzo come un'anguilla....
  • GIUSEPPE SPEDICATO Utente certificato 4 anni fa
    M5S IN TV. M5S IN TV. M5S IN TV. M5S IN TV. M5S IN TV. M5S IN TV. M5S IN TV. M5S IN TV. M5S IN TV.
  • orlando g. Utente certificato 4 anni fa
    Un cimitero europeo Segnaliamo un ottimo intervento di Galli della Loggia sul Corriere. A volte il mainstream si rivela in grado di esprimere riflessioni interessanti. Il caso di Maria Pia Lorenzetti, che viene qui trattato, è un triste epifenomeno dell'incredibile degrado raggiunto dalla nostra classe politica (e accademica, e imprenditoriale). Un fenomeno che, con solare evidenza, non è addebitabile ai soli berlusconiani, o al solo berlusconismo. Vale la pena di notare come questi episodi facciano giustizia di uno dei più diffusi luoghi comuni di questo paese: l'esigenza dell'Europa come freno ai fenomeni di incivilità e corrutela, come salvaguardia degli italiani da sé stessi. Una versione etica e moraleggiante del Vincolo Esterno. Ebbene, come avevamo già evidenziato, l'argomento non sta in piedi, perché la classe politica che è all'origine della corruzione endemica che ci pervade è la stessa classe che in questi anni ha dato ogni sostegno politico al progetto europeo. L'euro e la UE in Italia stanno in piedi grazie ai voti delle Lorenzetti, e non sembrano davvero in grado di "neutralizzare" queste ultime. Galli della Loggia definisce l'Italia un "cimitero delle illusioni". Un cimitero che non perde la sua fede europeista.
  • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
    Altri sbarchi sull'isola, accolti quasi 800 migranti 800*100 euro di costo (mantenimento minimo cad.... escluso assalti e distruzioni del cie, praparazione cibo specifico , ecc.ecc.) = 80.000. Almeno altri 80 mila euro al giorno che gli italiani dovranno pagare per l'accoglienza a questi profughi... A quando un nuovo aumento della benzina?
  • Codelfi 4 anni fa
    Per favore, badiamo alle priorità, basta con le polemiche sul funerale del nazista, basta con la abrogazione della fini/bossi, basta con ius soli. Le priorità, subito sono: -aiuto alle famiglie senza soldi -aiuto alle piccole aziende senza soldi -diminuire le tasse
    • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
      non e' il posto giusto per dire queste cose. i benestanti grullini scribacchini del blog pensano ad altro.. e mantengono in vita la logica del : chi lo ha in do mazzo se lo deve tenere!! l'importante e' parlarne per prendere voti e infinocchiare gli elettori boccaloni!!!!!
  • orlando g. Utente certificato 4 anni fa
    I TRATTATI EUROPEI SI POSSONO CONTESTARE E ABIURARE; ecco perchè napolitano ha messo giuliano amato come presidende della corte costituzionale, perchè così possa difendere le banche Qui emerge una sovranità un po' diversa da quella dell'art. 1. Una sovranità in senso schmittiano ("Sovrano è chi decide lo stato di eccezione"): sopra la Corte costituzionale non c'è alcuna autorità superiore. Ecco ciò che dimentica Rodotà: il (fortunato) fallimento della Costituzione europea implica che la Corte costituzionale resta nazionale. E niente esiste al di sopra della Corte. Non è un ragionamento teorico: la Corte costituzionale tedesca ha più volte bocciato leggi prodotte dal Parlamento "perché le vuole l'Europa", decidendo che non erano costituzionali. Lo stesso ha fatto di recente il Portogallo. Lo stesso potrebbe fare l'Italia. Ecco perchè di recente è stato nominato alla Corte un giudice che difenda gli interessi delle banche. Termino con una citazione da un romanzo di Henning Mankell. ...la povertà ha volti diversi. Da noi non c'è abbondanza. Da noi non c'è la libertà di scelta. In Svezia ho avuto la sensazione di intuire quella povertà che ha le sue origini nella mancanza della necessità di lottare per la propria sopravvivenza. Per me quella lotta ha una dimensione religiosa. Non vorrei essere al vostro posto. (Karlis Liepa in I cani di Riga, Marsilio 2007, p. 93) Conviene spiegare: un popolo che non combatte per la propria libertà e si aspetta che i suoi diritti vengano garantiti dall'alto si troverà prima o poi ridotto in schiavitù. Truman 13.10.2013 Fonte: Comedonchisciotte.org
  • osvaldo chiarelli Utente certificato 4 anni fa
    Domenica 13 ottobre 2013 il TG3 su RAI3 alle ore 19:15 manda in onda un servizio su una famiglia composta dalla nonna, marito, moglie e tre bambine che vivono (si fa per dire) con la pensione di reversibilità della nonna settecento (700,00 €) euro al mese. Alle 21:00 circa va in onda sempre su RAI3 CHE TEMPO CHE FA condotta da FABIO FAZIO, conduttore televisivo, al quale la RAI ha rinnovato il contratto per tre anni per un importo pari a 5.400.000.000 € (cinquemilioniquattrocentomila euro) cioè 1.800.000.000 € all’anno. Chiedo un commento e che i portavoce del M5S denuncino tutte le volte che vanno in una qualsiasi TELEVISIONE queste enormi ingiustizie. Anche tenendo presente che sono i pensionati al minimo che pagano il canone. E poi basta ricordarsi come è stato trattato FICO (Presidente vigilanza RAI) da FAZIO a CHE TEMPO CHE FA. Forza Beppe fatti sentire Osvaldo Chiarelli M5S Firenze
    • Francesco Di Tomaso () Utente certificato 4 anni fa
      Inoltre Fazio ieri sera ha sguinzagliato Gramellini che ha attaccato a testa bassa Grllo e Casaleggio /Grilleggio cit.) con argomentazioni capziose e populistiche stravolgendo completamente la realtà dei fatti. Meschino.
  • Mario Messina Messina Utente certificato 4 anni fa
    Il post dice un'amara verità ma chissà quando tutto questo schifo cambierà.. forse allora sarà troppo tardi
  • roberto m. Utente certificato 4 anni fa
    Sì, concordo con il post. Per la maggioranza il Pd, Pdl, Udc, e anche qualche "pianista" (quelli che votano per gli assenti, Lega e altri), con l'avvento di quell'economista da strapazzo di nome Monti, hanno partorito solo tasse. Morale, un mio familiare grazie alle nefandezze pensate e partorite solo a tavolino da Monti-Fornero, votate dai parlamentari cui sopra, un mio familiare dal dicembre 2012, ha avuto una decurtazione mensile in busta paga, a seconda dei mesi, che va da 200 a 250 euro. Questo è quanto hanno fatto per la maggioranza. Per questo motivo e per altri, esempio: il gas per riscaldamento (bene primario) ha una tassazione che supera il 52% (leggete la bolletta), io e i miei familiari abbiamo votato Grillo. Io sono iscritto al Movimento e voterò sempre M5S, affinché questi delinquenti al potere non andranno tutti a casa. Mi fa sorridere l'obolo di primavera 2014, di 150/200 euro lordi, quando in busta paga si sono persi 3000(tremila) euro netti in un anno. VERGOGNA LETTAA CASA TUTTI!, perché avete votato le nefandezze di Monti senza porvi degli scrupoli?
  • Alessandro G. Utente certificato 4 anni fa
    La pensava così anche Ponzio Pilato.
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Mai stata una che gode a vedere la gente in carcere. Ma, certezza del diritto niente, certezza della pena niente, certezza della Legge, niente. Le nostre, infinite innumerevoli, leggi, commi cavilli e articoli annessi, provengono dallo Stato, dalle Regioni, dai Comuni e spesso e volentieri sono pure in contrasto fra loro. Balcanizzazione della Giustizia? O destabilizzazione dell'Italia, dopo la destabilizzazione dell'Irak, Eritrea, Libia ecc. ecc. Per noi la destabilizzazione avverrà così?
  • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
    Pattugliatori, aerei e elicotteri: la task force nel Mediterraneo Mauro: "Troverò le coperture" certo , le coperture le trova sulla pelle degli italiani buffoni , per non aumentare l'iva le coperture non c'erano adesso invece per fare i caritatevoli con gli stranieri li trovano!!! consiglio per la copertura : basta reintrodurre la tassa sulle rimesse degli immigrati(soldi guadagnati in Italia ma non spesi qui da gente che ha tutto gratis), tolta dal terzomondista riccardi, e portare l'aliquota al 10% Siamo fessi, ma talmente fessi da fare schifo,lo testimoniano le soluzioni messe in campo dai grandi pensatori che ci ritroviamo. Anzichè chiudere le frontiere ,facciamo una spiegamento di forze tipo D-Day per andare a prenderli a metà strada.
  • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
    nvhgjghjghj
  • Osvaldo cittadino Tedeschi 4 anni fa
    Due parole per dire come la penso su amnistia e indulto. Se si vuole applicare la Carta costituzionale bisogna partire dalla persona e non dai reati. Non si liberano le carceri perché non ci sono più posti ma semmai perché abbiamo trovato dove indirizzare le persone che usciranno da lì. Ora invece si fa tutto per risolvere il problema tecnico degli spazi. E le persone? Contano più niente?
  • GIUSEPPE SPEDICATO Utente certificato 4 anni fa
    Belle parole, ma non possiamo continuare a commiserarci. Nei talk -show, nei convegni, nei meeting, NEL NOSTRO BLOG, nei discorsi ipocriti della Bolbrini, della Gelmini, della Polverini della .......ini, e perchè no di Franceschini e di .......ini. Tutti non fanno che lamentare la situazione ormai insostenibile!!!! Bastaaaaaaaa!!!! Almeno il M5S riempia le piazze. Gli argini si sono rotti.
  • bonifacio caetani Utente certificato 4 anni fa
    Adolf Hitler è andato al potere democraticamente. Poi come un rullo compressore a eliminato qualsiasi dissenso. La dittatura della maggioranza è la realizzazione pratica del Totalitarismo. Ormai Beppe sta correndo ad aggiudicarsi l'asta del fu Centrodestra. Meditate gente...
    • filippo m. Utente certificato 4 anni fa
      Speriamo tu abbia ragione.....
    • bonifacio caetani Utente certificato 4 anni fa
      Sono anarchico...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      hai scritto una delle più grosse cazzate dal dopoguerra!!!ti piace il centrodestra??piace a te???
  • orlando g. Utente certificato 4 anni fa
    -:" POSCIA PIU' CHE IL DOLOR POTE' LA FAME" come diceva lo conte Ugolino, possiamo stare quì a raccontarcela come vogliamo ma se non vi sarà un'azione,che tutti aspettiamo, saremo quì a decidere chi ha scritto il + bel post, ma per allora saremo tutti morti con grande gaudio dei porci della casta
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    IL FATTOQUOTIDIANO.IT HO CERCATO DI PUBBLICARE PER 2 VOLTE IL SEGUENTE COMMENTO E PER DUE VOLTE L'HANNO IMMEDIATAMENTE CALCELLATO. A PETER GOMEZ: I GIORNALISTI HANNO AMICI, IL GIORNALE..... PURE in risposta ad Alfiere 2000 su Beppe Grillo, ilfattoquotidiano.it e il diritto di critica di oggi 13/10/2013: Bravo Alfiere. Se permetti aggiungo qualche riflessione: e tuttavia il richiamo alle regole è necessario, direi doveroso, da parte di chi rappresenta la figura di garante. Quasi tutto quello che c'è da votare in parlamento può essere portato all'attenzione preventiva della "base" ma nulla esclude che in caso di diverse posizioni più o meno equivalenti ai parlamentari venga data l'indicazione di "votare secondo coscienza"; le questioni inutilmente divisive è giusto che non rientrino in un programma proprio per tale loro natura. Sono questioni che devono necessariamente far parte di una discussione assai più ampia ed estesa. Un discussione referendaria da proporsi dopo un minimo di miglioramento dei fondamentali della correttezza dell'informazione e delle istituzioni, della sicurezza e dell' equità economica/sociale. Attualmente tutto ciò in Italia semplicemente non esiste. Il M5S esiste in quanto ha il primario obiettivo di fare pulizia nella vita politica Italiana e di riportare di moda l'onestà. Il M5S non è un partito proprio per questo. - I falsi amici - E' innegabile che ormai non è solo un sospetto che qualcuno (anche de IL FATTO) si sia subdolamente accreditato come simpatizzante del M5S al solo fine di poter avere maggior "appeal" e notorietà televisiva (Scanzi?) ed infatti ad ogni articolo critico (spesso pretestuoso) si viene puntualmente invitati con tale qualifica nei teatrini televisivi. Perché Scanzi od altri non premettono chiaramente ad ogni apparizione che LORO NON SONO AFFATTO SIMPATIZZANTI DEL M5S/NON SOSTENGONO AFFATTO IL M5S e che pertanto si presentano solo ed esclusivamente come giornalisti qualsiasi? ..... O preferiscono l'equivoco?
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      no Ugo. Le critiche mi stanno bene. Quelle di Travaglio sono altrettanto puntuali ma molto più circostanziate (e secondo me, quasi sempre condivisibili). Scanzi l'ho letto ed ascoltato più volte e le sue critiche (emblematiche quelle su Crimi e Lombardi) appaiono sempre più funzionali alle sue apparizioni televisive. Lui (e le sue critiche) servono come il pane alla disinformazione istituzionale perché vengono percepite dai meno attenti come "interne" al M5S. Ricordo diverse presentazioni della Labbrona per lo Scanzi "vicino" al M5S oppure "uno dei pochi a cui Grillo ha concesso un'intervista" oppure semplicemente percepito come tale (troppo scafato per non saperlo) e lui si è guardato bene dal richiamare la sua neutralità assoluta od a rifiutare di prestarsi nel perseguire il vero scopo della pseudo-intervistatrice (i suoi articoli sembrano biglietti d'invito alla comparsata - mai rifiutata). Ti invito ad osservare... tutto qui
    • ugo m. Utente certificato 4 anni fa
      Ok, sta di fatto che spesso le opinioni di Scanzi coincidono con quelle del movimento, e che spesso lo abbia difeso da attacchi in malafede. Nonostante questo non si è mai presentato come appartenente ad esso. Perchè dici "subdolamente"? La sua colpa è quella di avere a volte delle opinioni critiche, non essendo del movimento, ma nemmeno berlusconiano o piddino? E' l'ennesimo nemico da annientare, più pericoloso perchè, essendo più vicino, sporca la purezza delle posizioni del M5S? Mah.
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      ah, Ugo, forse con te devo essere "più leggibile": ma cosa cazzo hai letto e cosa cazzo scrivi SE IO SOSTENGO PROPRIO CHE SCANZI TUTTO E' TRANNE CHE UN AMICO OD UN SOSTENITORE OD UN SIMPATIZZANTE DEL M5S?
    • ugo m. Utente certificato 4 anni fa
      Appunto, "voce vicina", in funzione delle sue opinioni. Questo non ne fa automaticamente un soldatino, come pare abbia inteso soltanto tu.
    • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
      Quello che è fuori sei tu. Scanzi da sempre viene invitato e si fa presentare (più o meno esplicitamente) come voce vicina al M5S e lui sta al gioco. La sua presenza dalla Gruber è di una puntualità assoluta in corrispondenza di qualche post critico su Grillo, su Crimi e Lombardi, su Casaleggio, sugli "errori nelle amministrative", etc. Ti invito a verificare tutto ciò. ....Poi mi saprai dire
    • ugo m. Utente certificato 4 anni fa
      Ma sei fuori? Da quando in qua uno dovrebbe premettere di NON appartenere a questo o quel movimento politico? Scanzi non ha MAI detto di appartenere al movimento, se le sue opinioni spesso coincidono, questo non lo arruola automaticamente, come invece pare abbia fatto tu nella tua immaginazione.
  • vincenzo matteucci 4 anni fa
    Vergogna ! Vergogna ! Vergogna ! Vergogna !!!!! Milioni di Cittadini sono VICINI alla "soglia di povertà", ma NON SI FA NIENTE per RECUPERARE i 98 MILIARDI di euro che dieci società delle slot-machines DOVEVANO allo Stato e quindi ai Cittadini dal 2007, in seguito ad un ACCERTAMENTO portato avanti dalla Guardia di Finanza, su richiesta della Corte dei Conti !!!!! E' tutto sul sito del "Comitato 98 miliardi" : htpp://www.comitato98miliardi.altervista.org Vergogna ! Vergogna ! Vergogna ! Vergogna !!!!
  • orlando g. Utente certificato 4 anni fa
    ma chi può ancora dire che l'italia è un paese democratico? in italia vi è da molto tempo una DITTATURA PARLAMENTARE E FISCALE dove la classe meno abbiente non può permettersi i legali e le lungaggini dei processuali e quindi soccombe sempre e in ogni caSO ai soprusi dello stato i sindacati sono completamente collusi con il potere e la finanza e i lavoratori se lo prendono sempre nel deretano la ns classe politica,dirigente e amministrativa è ormai un tumore che si libera soltanto estirpandolo con il bisturi non basterà una croce con il lapis x rimettere in piedi questo disgraziato paese, pensateci bene.....
    • Agostino Bruzzone Utente certificato 4 anni fa
      Io credo che l'Italia sia ancora un Paese Democratico! Non vedo l'esercito nelle strade (spesso almeno), non vedo cacciare i rappresentanti del popolo dal Parlamento con le baionette! Vedo che i cittadini del nostro Paese votano. Non nascondiamoci dietro all'assenza di voto di preferenza? Chi vota PD o PDL o M5S avrebbe votato lo stesso partito anche con la preferenza! Se in Lazio i Radicali dopo aver smascherato le orge fatte a nostre spese hanno perso molti piu' voti in proporzione dei ladri, vuol dire che democraticamente il popolo del Lazio preferisce i Ladri! Questa e' Democrazia! Se il referendum sul finanziamento ai partiti e' passato in cavalleria, basterebbero 48 ore per risolvere il problema, andando in massa in piazza democraticamente e bloccando il Paese fino a quando e' necessario. Evidentemente non interessa abbastanza ad abbastanza persone, altra forma di Democrazia. Non bisogna cambiare leggi e governi, ma capire che in Democrazia se un terzo dei votanti preferisce votare PDL, perche' ha paura dei comunisti e non si sente tutelato fiscalmente dagli altri partiti, ha diritto di farlo. Se un terzo vota PD, perche' odia e invidia un pregiudicato ex socialista per i soldi che ha fatto, anche questo terzo ha diritto di farlo. E se un terzo terzo vota M5S come voto di protesta, anche fosse solo un voto di protesta, e' suo pieno diritto farlo ed e' democraticamente legittimo governare anche con questo voto. Infine se un terzo del Paese, che e' molto di piu' dei precedenti terzi (~30% vs ~20%), decide di non votare perche' non ha fiducia in nessuno o per mera pigrizia, anche questo, almeno per me, e' un suo pieno diritto e si assume la responsabilita' di non votare. Questa e' democrazia, una forma orrenda di governo basata sull'imbonire folle di sciocchi, di affamati e di egoisti, tuttavia e' ancora oggi la migliore forma di governo e voglia il Cielo che non si debba versare sangue per riportarla in auge. Se Volete cambiare, basta cambiare Voto! Fatelo
  • Flick Mcintosh Utente certificato 4 anni fa
    Il finanziamento pubblico ai partiti è stato abolito da un referendum. In un referendum che chi vince, ma esiste anche un idea perdente. La discussione era abolizione si o no. Alle politiche del 2008 i partiti hanno speso complessivamente 121 milioni di euro e ne hanno ricevuti come rimborsi 501. Se l'Italia fosse un paese semplicemente normale, nel senso che alla parola rimborso corrispondesse un inequivocabile significato, con 500 milioni avremmo pagato 3,2 legislatura e il politico rimarrebbe un dipendente della repubblica.
  • Fideli A. Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera agli amici del blog. Quando la boldrini è stata, per così dire, eletta presidente alla camera, e ha parlato di corsie preferenziali per gli immigrati, ho pensato che non avesse contezza di sè, visti i problemi che si trovavano, e si trovano tuttora, ad affrontare gli italiani. Adesso, ferma restando la mia opinione sulla boldrini, guardando la continua tragedia di quelle povere persone che stanno trovando una morte orrenda per sfuggire alla guerra, credo che ci sia qualcosa di molto sbagliato nel genere umano. Penso che ognuna di quelle persone potrei essere io, oppure mio figlio, o mia sorella, mio marito. Non è giusto. Non è giusto che esseri umani, ricordiamolo, sono esseri umani che vengono qui a trovare una morte orribile per cercare di sfuggire ad una morte orribile. Al di là di tutti i problemi che indubbiamente crea questa continua affluenza di disperati, non possiamo soffocare la nostra coscienza fingendo di credere che se la smettessero di sbarcare da noi, noi potremmo pian piano risollevarci. Non sarà così. Io credo che dovremmo batterci anche per loro, nel senso che la nostra voce deve essere anche per loro, perchè anche loro esistono, anche se in questo momento è un problema che davvero non potevamo affrontare. Per la nostra voce non intendo il M5S, non basta, serve la voce di tutti, di tutta l'Europa e di tutto il mondo. Questa emergenza non può certo affrontarla la sola Italia. E' un problema di coscienza collettiva. Occorre che ogni uomo riacquisti la propria dignità. A partire dai politici, passando per ognuno di noi abitanti della terra, fino a quelle povere persone, che sono quelle che ci rimettono di più: la vita.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      smakkk a te,bello rivederti!!!
    • Fideli A. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca, ben trovato smaccckkkkk
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandissimaaaa annaaaaaaaaaaa,come sempre!!ma ciao!!
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    ora butteranno al vento i risparmi delle poste. Ma sanno ciò che fanno?
  • marco d. Utente certificato 4 anni fa
    Salve a tutti volevo avere un informazione per sopravvivere. sono senza lavoro dal 1 gennaio la disoccupazione è finita ho un figlio di 2 anni e mezzo, io e mia moglie abbiamo cercato lavoro in ogni luogo .abbiamo fatto corsi post diploma con stage ma non ha portato l assunzione desiderata ma solo un piccolo rimborso spese che non compre neanche le spese sostenute.sono un sistemista programmatore disegnatore cad operaio spazzino qualsiasi lavoro ma ho fatto 7 colloqui ma nessuno mi ha assunto forse perchè ho 30 anni e gli incentivi arrivano fino a 29 e quindi anche se prendono uno senza esperienza ci guadagnano in tasse giusto? La mia domanda è come faccio a sopravvivere adesso? mi rimangono 1300 euro vivo in casa popolare 200 euri mese + tutte le spese una volta finiti quei soldi come vado avanti? assistente sociale mi passa 200 euri ma come mangio e pagherò le bollette? AIUTO
    • Edoardo Causarano Utente certificato 4 anni fa
      Potresti provare ad emigrare, cerca su monster e simili, contatta il consolato olandese, tedesco danese, o di qualsiasi paese scandinavo per informazioni; soprattutto per corsi di lingua e programmi di reclutamento (lavorativo s'intende) dall'estero. Assistenti tecnici, disegnatori ne cercano in continuazione, Eg: http://vacature.monsterboard.nl/Mechanical-Design-Engineer-Vacature-Leidschendam-Zuid-Holland-Nederland-125578177.aspx Datte da fa' e metti in conto di fare i bagagli e passare un'annetto impegnativo; ma anche un lavoro e stipendio dignitosi (150-200%) assistenza sociale e diritti effettivi come non sei più abituato.
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
      Che dire Marco? La tua storia, come quella di milioni di altri italiani, è un atto di accusa anche verso di noi, che stiano disperdendo le nostre energie in battaglie particolari spesso sproporzionate ed inconcludenti, perdendo di vista il primo punto del nostro programma: Reddito di cittadinanza
    • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
      Mio nipote( 30 anni ) è andato i Camerun, per installare impianti di pastifici. Mio cognato gira in Russia, Ucrania, EAU ecc, per installare mobili. E' sempre la stessa storia: fatica= risultati.
  • rw 4 anni fa
    "la pubblica opinione è tutto" lo pensa anche Berlusconi e non sarei così sicuro del fatto che sia un buon punto di vista. L'inizio del post sembra scritto dal miglior bossi ed il resto del post è proprio cibo per la massa. post banale e per la prima volta davvero populista. troll (così vi risparmio la fatica di scriverlo)
    • Massimo Canu 4 anni fa
      Complimenti troll di bassa macelleria, intanto vedo che hai imparato a schivare il problema principale del nostro paese che é quello dell'emergenza per la situazione economica che stiamo attraversando. Probabilmente tu non hai problemi di questo genere e magari hai un buon stipendio e magari la barca la villa ecc. Grazie comunque del tuo prezioso commento sei di grande aiuto per tutti coloro che non se la passano come te.
    • Enzo Spataro 4 anni fa
      allora ti scrivo: STRUNZ.
  • Carlo gatti Utente certificato 4 anni fa
    Fantastico Beppe, come sempre sei avanti anni luce rispetto ai piccoli politicanti e giornalai che ci rovinano e ci hanno rovinato la vita Purtroppo sei troppo avanti e troppo sopra il livello culturale di questo paese ... ma finché avrai la pazienza di rimanere non posso fare altro che ringraziarti
  • Giuseppe Padovano 4 anni fa
    Molto bene sono pienamente d'accordo, ma che ci azzecca con la discussione che tutti noi ti stiamo chiedendo? Perchè non dire che i parlamentari 5 stelle hanno fatto un lavoro egregio con l'emendamento sulla Bossi Fini? e poi aggiungo io perchè non c'era nessuno in rappresentanxza dei 5 stelle alla manbifedstazione di una parte di quella maggioranza chew non ci sta ad esserer ignorata e maltrattata ma che rivendica una svolta senza i partitoi corrotti e compromessi ma con chi ha intenzione di cambiare? Perchè non c'era nessuno dei nostri con Landini, Emergency, Libera, e Rodotà? Siamo in grado di parlarne senza offese, volgarità,. semplificazioni e anatemi? Beppe Grillo sarebbe stato fenomenale, avrebbe avuto la possibilità di porsi come autentico megafono della parte sana e sacrificata del paese, se avesse partecipato, se avesse contribuitoi alla organizzazione di quella manifestazionbe se avesse confrontato le sue proposte con le altre.
  • Nunzia Rosmini Utente certificato 4 anni fa
    La Costituzione e' stata sospesa da almeno 20 anni dai politici e gli italiani hanno permesso questo oltraggio!
  • Renzo Tellini 4 anni fa
    Però il diritto della maggioranza deve essere affermato anche quando tu e Casaleggio siete in minoranza. O no.. O forse che nelle regole mi era sfuggito "che uno vale uno..tranne che per due"?
  • Gianbattista . Utente certificato 4 anni fa
    Che ci sottopongano un Business Plan elettorale http://goo.gl/AbK5zc
  • mario 4 anni fa
    Intanto dell'IVA portata al 22% per foraggiare di altri 2 miliardi il buco MPS oramai nessuno ne parla più. Bisognerebbe chiedere all'attuale governo LETTA (quindi PD quindi MPS) quale sarà la prossima mossa per recuperare quello che manca del buco da 21 miliardi (quasi 42.000 milioni di lire SIGNOORIIII). Per ora hanno foraggiato MPS con 6 miliardi, ne mancano altri 15 e poi saranno a posto. Quale sarà la prossima tassa??? Della SERVICE TAX quale % andrà a coprire il buco MPS?? Dell'aumento IRPEF????? Della TARSU????? Ai posteri l'ardua sentenza, di certo solo una minima parte sarà usata per aiuti di vario genere (vedi rifinanziamento CIG ed altri).
  • Mario a 4 anni fa
    Il seguente commento con la speciale richiesta di essere citati dalla sig. Sara Segatori (Tg3 ore 19) Saccheggi "Democratici" Come un ex parlamentare ex governatrice di regione (di un partito) possa essere messa a capo della stazione appaltante delle Ferrovie dello Stato senza avere nessuna competenza in tema. Appalto (TAV Firenze) poi vinto dalle aziende vicine a quel partito. Costi gonfiati a carico dello stato per arricchire gli "amici". Smaltimenti illeciti e inquinanti nel movimento terra per fare risparmiare gli "amici". Assunzioni-regalo per gli "amici". Scambi di favori tra gli "amici". Allontanamento immediato di chi si permetteva di ostacolarli. Subappalti alla camorra. Applausi (Video 1 e 2 a pag. link sottostante) http://www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com/cloaca-italia.php
  • virgovd 4 anni fa
    Beppe Grillo patrimonio dell'umanità.
    • PsykoRollo 4 anni fa mostra
      FRA POCO, ARRIVERANNO A METTERE UN BUSTO DI BEPPE GRILLO IN OGNI PIAZZA D'ITALIA E A DEDICARGLI ANCHE DELLE VIE!
  • Paolo Zanchetta, crocetta del montello Utente certificato 4 anni fa
    Sono delle cosa che bisogna viverle, le differenze in Italia. 30 anni di contributi, fra artigiano(12) e dipendente (18), a 45 anni mi “rompo” e sono paralizzato, ictus, vedi Bossi (ma io sto peggio)... Dato che adesso non ho più il reddito, ma solamente la pensioncina, per i 3 figli scattano gli assegni familiari. Purtroppo ero artigiano/libero professionista e non dipendente d'industria ( e non so cosa succede se ero ministeriale! ): per ogni figlio €4,40, contro un dipendente che riceve minimo 20 volte di più. E non parlo della pensione, che è trattata come le pensioni dei dipendenti fra 20 anni.
  • pazzi gilberto Utente certificato 4 anni fa
    Bravo Grillo, appena vinceremo le elezioni entreremo in parlamento e lo apriremo come un apriscatole.
  • Paola F. Utente certificato 4 anni fa
    Questa risposta da gigante, dovrebbe chiudere la diatriba con i bravi giornalisti del "fatto" intenti a vote, a guardare il pelo nell'uovo, anzichè il contesto nel quale è nato il post tanto additato sul caso del reato di clandestinità, fra l'altro da me condiviso.
  • vincenzo mastriani 4 anni fa
    Su questo Grillo ha perfettamente ragione. Oggi in Italia se non appartieni ad una minoranza non hai diritti da difendere o conquistare. Oggi gli unici di cui ci si preoccupa sono: Lesbiche, Gay, bisessuali, transessuali, femministe folli, immigrati clandestini e carcerati. A tenere banco sono: Matrimonio Gay; Abolizione reato immigrazione clandestina; Legge sul "femminicidio CHE NON ESISTE" >>> "Femminicidio" 2012: confermata finalità allarmistica della propaganda http://violenza-donne.blogspot.it/2013/04/femminicidio-2012-confermata-finalita.html
    • Fabrizio B. Utente certificato 4 anni fa
      infatti e' stato fatto molto per gay e lesbiche, cittadini italiani senza alcun diritto, ma che pagano le tasse come tutti gli altri. Se ne sono occupati molto, non si pensa ad altro, ma solo chiacchere fatti zero. Ma che importa delle minoranze, basta che stia bene la maggioranza...
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    GIORGIO S., TS HO REPLICATO A MAX STIRNER CHE HA DETTO L'ESATTO CONTRARIO DI QUANTO HA RIFERITO FICO DA FAZIO E DI QUANTO VOI RIFERITE ALLA GENTE ALLE VOSTRE RIUNIONI. E' EMBLEMATICO E DISARMANTE ANCHE IL COMMENTO STTO DI UN CERTO NANDO MELICONI, CHE TRATTA PIU' O MENO LO STESSO TEMA.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      sì, va bene, ma non capisco cosa tu voglia. Se hai idee daccele. Non fai altro che criticare e offendere,
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    IL MOVIMENTO NON E' UN PARTITO e tuttavia il richiamo alle regole è necessario, direi doveroso, da parte di chi rappresenta la figura di garante. Quasi tutto quello che c'è da votare in parlamento può essere portato all'attenzione preventiva della "base" ma nulla esclude che in caso di diverse posizioni più o meno equivalenti ai parlamentari venga data l'indicazione di "votare secondo coscienza"; le questioni inutilmente divisive è giusto che non rientrino in un programma proprio per tale loro natura. Sono questioni che devono necessariamente far parte di una discussione assai più ampia ed estesa. Un discussione referendaria da proporsi dopo un minimo di miglioramento dei fondamentali della correttezza dell'informazione e delle istituzioni, della sicurezza e dell' equità economica/sociale. Attualmente tutto ciò in Italia semplicemente non esiste. Il M5S esiste in quanto ha il primario obiettivo di fare pulizia nella vita politica Italiana e di riportare di moda l'onestà. Il M5S non è un partito proprio per questo. - I falsi amici - E' innegabile che ormai non è solo un sospetto che qualcuno (anche de IL FATTO) si sia subdolamente accreditato come simpatizzante del M5S al solo fine di poter avere maggior "appeal" e notorietà televisiva (Scanzi?) ed infatti ad ogni articolo critico (spesso pretestuoso) si viene puntualmente invitati con tale qualifica nei teatrini televisivi. Perché Scanzi od altri non premettono chiaramente ad ogni apparizione che LORO NON SONO AFFATTO SIMPATIZZANTI DEL M5S/NON SOSTENGONO AFFATTO IL M5S e che pertanto si presentano solo ed esclusivamente come giornalisti qualsiasi? ..... O preferiscono l'equivoco? W IL M5S GRAZIE BEPPE
  • Fa Rossi Utente certificato 4 anni fa
    Una analisi che condivo completamente. Ma purtroppo il calpestare la volonta` popolare non e` l'unico aspetto della nostra societa` italiana che va verso lo stalinismo e mi sento di aggiungere anche verso il fascismo. Non siamo ancora in una dittatura del proletariato o militare ma degenerazioni sono gia` in atto. Una molto visibile a chiunque non abbia i paraocchi e` quella del sistema legale. Basta riflettere sui seguenti: 1) carcerati non ancora sottoposti a giudizio; 2) condizioni di vita dei carcerati che ammontano a tortura psicologica; 3) mancanza di risarcimenti adeguati a chi e` stato ingiustamente punito; 4)tempi completamente inadeguati per essere efficaci in una societa` moderna. Problemi gia` tutti denunciati da Alberto Sordi e Nanni Loy nel famoso film del 1971 "detenuto in attesa di giudizio" e mai risolti. A questi si aggiungono: 5) casi di persecuzione giudiziaria. Questa accusa appare a me piu` seria e fondata di quanto riconosciuto dai media. Ma non per la vicenda di Berlusconi, che comunque sembra essere colpevole di reati di corruzione (anche se risalgono agli anni 80). Invece inquieta il numero di casi riguardanti soggetti politici noti e la disparita` di trattamento quando si controlla rispetto alla variabile politica. Lo stesso accadeva nel fascismo e come allora i nostri magistrati sono convinti di essere nel giusto. 6) la giustizia fiscale (accertamenti fiscali, multe , interessi, more, processi insomma la macchina di giustizia che si occupa degli illeciti fiscali). Non c'e` giustizia fiscale: se un cittadino vince una causa fiscale l'amministrazione non paga ma si appella, se il cittadino vince l'appello, l'amministrazione non paga e ricorre in cassazione, se questa conferma le sentenze, ancora l'amministrazione non paga! Gli impiegati dichiarano che il loro ufficio non e` competente o che attendono un ordine dall'alto. Attendono, fino alla morte del cittadino. In conclusione, sembra che ci siano le basi per una bella dittatura in erba.
  • Bruno D. Utente certificato 4 anni fa
    Infatti! A proposito della Costituzione dell'URSS e di Stalin e dei suoi metodi, è logico che chi ha fatto la gavetta politica nel PCI DEGLI ANNI '50 del secolo scorso prediliga proprio quei metodi nella gestione del potere. E che lo faccia ricorrendo ai sotterfugi e agli imbrogli più disparati e sfacciati. Senza ne vivo ne vibrante rammarico. Bruno
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    SIAMO AL 13 DI OTTOBRE E VITO CRIMI SULLA SUA SCHEDA AL SENATO NON HA ANCORA FATTO PUBBLICARE IL PROPRIO STATO PATRIMONIALE. QUI SOTTO LA SCHEDA DI UN VOSTRO SENATORE OVVIAMENTE DI MANTOVA, CHE L'HA CORRETTAMENTE FATTO PUBBLICARE. http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Attsen/00029102.htm VITO CRIMI, QUELLO DEL POLITOMETRO AH AH AH AH AH AH AH CHE PAURA AVRA' A NON FARCI VEDERE COSA POSSIEDE?
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    concordo...si susseguo post su realtà che ormai sono state dette e ripetute...c'è bisogno di un "cambio di passo"..."SIAMO ACCERCHIATI"...!!speravo nell'inizio della terza stagione dei VDAY..così come annunciato da Beppe qualche mese fa...!tra 8 mesi ci saranno le amministrative e l'europee...dobbiamo cogliere l'occasione per trasformare questa tornata elettorale in un REFERENDUM contro L'EURO e promuovere la SOVRANITA' NAZIONALE!!!!un solo obbiettivo...!!"one shot one kill"...dove KILL sta per centro..! Ormai la desertificazione morale,sociale ed economica del paese è sotto gli occhi di tutti!..cui prodest?..bisogna colpire per primi...
  • ezio b. Utente certificato 4 anni fa
    >La maggioranza non può NULLA. Non può votare per il proprio candidato, >non può proporre leggi, non può neppure avere un referendum propositivo... Beh, se questa vuole essere una "iperbole" passi l' iperbole, se vuole essere la fotografia della realtà la cosa è come minimo opinabile. Mi sa che qualcuno (ivi compreso l' autore dell' articolo) debba andarsi a rileggere il significato di "democrazia rappresentativa", cioè il 99% delle democrazie esistenti, italiana compresa. Finché si potrà liberamente votare (ok, non si può scegliere il candidato, ma tanto, diciamo la verità, chi lo faceva anche prima del porcellum??) dire che "la maggioranza non può nulla" è un falso storico al limite del demenziale. La verità vera NON E' che la maggioranza non può nulla, ma che la maggioranza è composta da menefreghisti che pensano solo a coltivare il proprio orticello, all' ultimo SmartPhone e trombare la vicina di casa, se possibile. Ma questo è tutto un altro discorso.... Il Parlamento è liberamente eletto. Da una massa di babbei che vota chi li prende per il culo da 70 anni. Ma liberamente eletto. PUNTO. Il problema dei problemi è risvegliare le coscienze, non dire ciò che non è, cioè che la maggioranza non può nulla. E se qualcuno pensa di risvegliare le coscienze con "Psiconano", "CapitanFindus", "Forminchioni", attacchi giornalieri a destra e a manca, epurazioni simil-staliniane, "noi siamo gli eletti e gli altri sono TUTTI (ma proprio T**U*T*T*I) farabutti", "NOI IN TV NON CI ANDIAMO PERCHE' I GIORNALISTI SONO TUTTI VENDUTI"... mi sa che è fuori strada. Ennesimo post tutto in negativo, senza capo ne coda. Avanti così che il 51% sia avvicina.
  • Leonardo 4 anni fa
    Beppe fai benissimo a ricordarglielo a questi sfruttatore senza coscenza!!!. Articolo 1 della costituzione Italiana: L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione. Art. 2 La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell'uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale.
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    L'EFFETTO DEL GRILLISMO IN PARLAMENTO, E' COME QUELLO DI UNA SUPPOSTA CONTRO IL CANCRO!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    Il governo italiano è il braccio della mala finanziaria dell'UE. Quella che "repubblica" dice attraverso il suo direttore che ne usciamo con più europa, cioè più vita artificiale insufflata a forza di BOT nelle pance del sistema bancario italiano. Il governo e lo stato italiano hanno pagato un killer, equitalia, per far capitare degli incidenti agli italiani fuori-casta. Ogni tanto manda una cartella esattoriale e qualcuno viene trovato impiccato o con un buca alla tempia. Sono falsi incidenti, naturalmente. Si tratta della politica sociale del governo letta, e dei suoi predecessori, la vera incarnazione demoniaca sulla terra. Riducono in disperazione chi è mosso dalle migliori intenzioni e lo condannano alla dannazione del debito vita natural durante. Qual è la politica sociale del governo letta e dei suoi predecessori? Come si esprime lo stato sociale, in Italia? Dando 5 miliardi all'anno alla chiesa che non paga l'IMU però poi fa la carità. letta chiede l'imu e la tassa sulla spazzatura a chi ha perso il lavoro, è senza reddito, a pane e acqua, prossimo al suicidio. Pardon, ad incidentarsi! Non dipende dalle leggi, ma dalla fragilità umana. Se fossero stati educati meglio, non si farebbero del male da soli. Forse lo farebbero agli artefici del loro male. Ma chi è cagione del suo male (con l'omissione) pianga se stesso! Perchè letta e le banche non si preoccupano? Ma è ovvio! Sono dei buonisti, brava gente, sostituiranno il consenso degli italiani con quello degli emigrati, sicuramente più a buon mercato! Le oligarchie partitiche andrebbero annientate subito, invece di farle andare in TV, che ora si riproducono anche fra loro, con i matrimoni incrociati fra i clan PD e PDL. "Vi dichiaro marito e moglie sinchè il vitalizio non vi separi", dice la casta dei nominati in parlamento! Il governo cosa risponde a chi è rimasto senza mangiare, dopo una vita di lavoro? Ti do il REDDITO DI CIVILTA' E DI CITTADINANZA? Dice cazzi tuoi! Gli manda il killer equitalia
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    CARI GRILLINI, se la bossi-fini è oscena allora grillo e casaleggio come sono?
  • Sandro Campanelli 4 anni fa
    Minoranze organizzate hanno la meglio sulle maggioranze non organizzate. E' stupido ricordarlo ma è così. Le lobby che hanno spolpato l'Italia lo hanno fatto contro qualcuno. Prima della crisi nessuno di noi pensava di essere vittima. Oggi che la crisi morde ci accorgiamo che continuare a lasciarli fare significa essere ricacciati ai margini di quella società di cui pensavamo essere parte integrante e fondamentale. Unico antidoto sono i cittadini che si organizzano nel M5S, anche se a volte Beppe non lo capisco e penso che ci facciamo male da soli.
  • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
    Siamo oltre la follia... Stanno imponendo a 50 milioni di italiani (o quanti siamo rimasti) una "emergenza migranti" inesistente, visto che all'90% ed oltre degli italiani non frega assolutamente nulla delle sorti di chi ci invade per portarci solo danni. Basterebbe far passare sulle TV locali uno spot con le 300 bare schierate: "Il Mediterraneo uccide. Statevene a casa o peggio per voi. In Italia non c'è posto né lavoro per voi. Noi vi abbiamo avvertito" ed avremmo fatto anche troppo... Invece sperperiamo MILIARDI di euro per fare il nostro male!
  • enrico 4 anni fa
    MI DOMANDO: è una proposta da shock chiedere l'abolizione dei vitalizi per damera e senato, e io aggiungo, per cons. reg.li, pensioni oltre i 10000 €, indennità per on. e sen. da 15-20 mila €, e le autoblu con scorta? Tutti a criticare la Merkel, ma nessuno dice che il sabato lei a piedi va a fare spesa al supermercato senza scorta! Per come abbiamo costruito questo paese ci dovremmo vergognare: milioni di lavoratori che fanno la fame con 1000 - 1200 € al mese, milioni di pensionati che non arrivano ai 1000€, milioni di famiglie (con o senza figli) costretti a pagare 500- 800 € di fitto in case di 60-100 mq e non certo in ville e lo Stato che non dà un aiuto a nessuno. Eppure in paesi europei a noi vicini e simili esistono SUSSIDI VARI (per fitto, figli, ino ccupazione ecc). La voleta sapere una cosa italiana? Un supplenrte (quindi precario e disperato se ha famiglia) della scuola con figli a carico, nei pochi giorni che lavora, non ha diritto ai sussidi familiari " PERCHE' NON E' UN LAVORATORE DIPENDENTE" - QUINDI CORNUTO E MAZZIATO, COME SI DICE. -ABBIAMO MILIONI DI PLURIPENSIONATI, CENTINAIA DI MIGLIAIA DI PENSIONI CHE VANNO DAI 10000 A 90000 € AL MESE E NESSUNO PUOò (O VUOLE?) METTERVI MANO PERCHE LA CORTE COST.LE NON CE LO PERMETTE. E PER FORZA: OGNUNO DI LORO, in servizio è pagato con 300-400 mila € annui e quindi un PENSIONATO D'ORO FUTURO! Se all'estero leggessero queste cose ci griderebbero: MA SIETE MATTI? VERGOGNATEVI PER IL FURTO CHE STATE OPERANDO ALLE SPALLE DI UN PAESE ADDORMENTATO, INCAZZATO MA PIENO DI SCEMI!!! SVEGLIATEVI ALMENO VOI RAGAZZI, FATE QUALCOSA PER VOI, NON TANTO PER I MILIONI DI PENSIONATI MALTRATTATI. E' ORA DI FARLA FINITA E DI RIVOLTARE VERAMENTE QUESTO PAESE. CC ENRICO
    • Fa Rossi Utente certificato 4 anni fa
      Enrico, ti rispondo perche` il tuo intervento mi sembra particolarmente vero, anche se ho l'impressione che in qualche aspetto tu sia illuso oltre che deluso. Deluso sono anch'io, spero non illuso. Ad esempio, quando alludi ai paesi a noi vicini ho paura che sei vittima della illusione che l'Italia e` analoga alla Francia o alla Germania. Non lo e` o meglio non lo e` piu`. Il nostro reddito pro-capite e` semplicemente troppo basso per permetterci di essere accumunati a questi paesi sviluppati. Quando sento i soliti giornalisti sventolare lo spauracchio dell'europa di serie B, penso che gia` c'e` nei fatti e noi siamo in B ma illusi di essere in A. Stipendi e pensioni: ovviamente hai ragione ci vuole un bel taglio. Ma 5000 euro per 15 mesi = 75000 all'anno lordi per un deputato e` poco. Caso mai preferirei risparmiare sul numero dei deputati (vorrei un solo senatore per regione in tutto 20, tanto sono solo 20 quelli che riesco a conoscere tramite i media). Invece trovo ridicolmente alto il salario di rappresentanti regionali, comunali circoscrizionali, che mi pare non servono a gran che. Salari oltre i 200mila annui lordi sono tutti molto dubbi e dovrebbero essere abbassati. In contrasto, i presidenti di assemblee regionali e giunte sono tutti al di sopra, anche alcuni direttori amministrativi. Piu` difficile e` il problema delle pensioni. C'e` chi (Giuliano Amato) porta a casa pensioni da 30mila mensili, da tagliare. Poi ci sono pensioni da 60/80mila lordi annui di dirigenti e funzionari che hanno vinto concorsi e lavorato lunghi anni. C'e` sempre un problema legale nel abbassare le pensioni perche` sono basate su contributi versati. E se introduci una legge in questo senso non abbassi alcun che perche` non puo` essere retroattiva. Un calmiere generale potrebbe essere il cambiare il diritto alla pensione determinato in euro a quello determinato in percentuale dal PIL procapite dell'anno precedente perche` e` dal PIL che viene la disponibilita`finanziaria del paese.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Come si può pensare che i beneficiari di simili vitalizi rinuncino volontariamente ad essi? Se aspettiamo che i tagli vengano da loro stiamo freschi!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    POVERO MAX STIRNER, QUELLO CHE NON E' DELLO STAFF MA QUELLO AL QUALE MARIUCCIA ROLLO SI SCUSA NEI SOTTOCOMMENTI PER AVERGLI SEGNALATO COME INAPPROPRIATO UN SUO COMMENTO ANZICHE' UN MIO COMMENTO. CARISSIMO MAX STIRNER, MA COME, HAI IL CORAGGIO DI SMENTIRE L'ULTIMA INTERVISTA DI FICO DA FAZIO IN CUI FICO ESALTAVA PROPRIO L'INTELLIGENZA DELLA RETE E LA SUA PROVERBIALE COLLABORAZIONE? NON HO BISOGNO DI POSTARTI IL LINK DELL'INTERVISTA, VERO?
    • PsykoRollo 4 anni fa mostra
      NON PER VOI. MOLTI DI VOI NON SONO QUELLO CHE DICONO DI ESSERE!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      psico, devi dirmelo, per chi hai votato?
  • Tommaso B. Utente certificato 4 anni fa
    Temo che il tempo per cambiare pacificamente le cose in Italia sia ormai esaurito.
  • Lamberto Morosi Utente certificato 4 anni fa
    cinque navi, sei elicotteri, quattro motovedette. E ancora: due aerei P-180 con tecnologia per la visione notturna. ma lo scopo quale e' ? a: respingerli ? b: prenderli quasi sotto casa ? tutto sto ambaradan per andare a prenderli praticamente a casa loro ? siamo i taxisti del mediterraneo, solo che paghiamo noi!! Questo è il sistema perfetto per completare l'invasione. Da adesso in poi tutti i clandestini del Mondo affluiranno lungo le coste africane in attesa dell'agognato passaggio per entrare nel paese della cuccagna. E chi se visto se visto...e addio Italia.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Catastrofismo gratuito! Cosa ha fatto il reato di clandestinità fin'ora? Li ha forse tenuti lontani? Pensiamo prima di dire le solite frasi demagogiche!
  • guido 4 anni fa
    ...grazie per tutti questi articoli chiarificatrici . Forza M5S !
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Ormai è un dato assodato: siamo governati dalle lobby americane più o meno dichiarate ed in europa da altre che non si riescono ad identificare perchè si nascondono abilmente e che si arricchiscono sempre di più a nostro danno: quando ci decideremo a ribellarci?
  • osvaldo chiarelli Utente certificato 4 anni fa
    Dopo l'infame attacco del giornalista DaMilano alla nostra cittadina portavoce TAVERNA durante 8 e mezzo, trasmissione condotta dalla GRUBER (BILDERBERG, suggerisco a tutti i nostri portavoce di presentarsi nelle trasmissioni TV con LA COSTITUZIONE in mano E' la CARTA che deve guidare il nostro cammino Sempre e solo con Beppe Osvaldo Chiarelli M5S Firenze
  • Fabrizio B. Utente certificato 4 anni fa
    a me sembra che questo articolo sia dovuto ai sostenitori M5S provenienti dalla lega o da il PDL perche' l'emendamento dei parlamentari e' (in errore) ritenuto troppo a sinistra. Non credo che pero' il superamento delle ideologie passate (SX e DX) possa avvenire dando un colpo al cerchio e l'altro alla botte (che ci renderebbe simili al PD o alla DC), il superamento deve avvenire scegliendo la cosa giusta negli interessi dei cittadini con un confronto chiaro ed un'analisi lucida di tutte le opzioni. Nello specifico, il reato di clandestinita' si e' dimostrato negli anni non solo completamente inutile, ma addirittura controproducente, visto che ha intasato le nostri carceri di gente che avrebbe altrimenti al 90% proseguito il viaggio in paesi piu' civili, tipo Francia e Germania quindi dando una mano a questi ultimi e senza nessuna considerazione del fatto che una persona in carcere costa allo stato 3.500 euro al mese. Magari ci fosse il reato di clandestinita' in Libia... finirebbero in prigione a Tripoli e noi non ne sapremmo niente... La discussione vera deve essere fatta su come applicare l'espulsione nel piu' breve tempo possibile al minor costo per la comunita' non su inutili processi e cavilli legali. Tutto il resto e' solo campagna elettorale per convincere la gente che degli articoli legge solo il titolo.
    • Fabrizio B. Utente certificato 4 anni fa
      @ Giorgio Io sono per il superamento di destra e sinistra ed il lavoro interno su me stesso l'ho gia' fatto eliminando miti e tabu' del passato, pero' leggendo questo articolo mi viene da pensare che ci sia ancora moltissimo da fare. La natura di DX e SX e' cosi' radicata soprattutto nelle persone piu' anziane che ormai sembra far parte del loro DNA. Vorrei che nel mio paese le idee fossero buone o cattive e non di SX o di DX, e che per ogni cosa di buono fatta non ci fosse l'esigenza di farne una cattiva.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      tu sei ancora alle idee di sn/ds? Etichette senza senso. Quell'emendamento non servirà a nulla. Nè se sei di "ds" o di "sn" o di che cavolo vuoi. I soldi risparmianti se li mangeranno, non serviranno per nient'altro.
  • Giuseppe A. 4 anni fa
    Caro Beppe, perché hai scomunicato i tuoi ragazzi? Ormai l'avevano fatta, avevano ricevuto mille applausi... e allora tu TACI a metti l'applauso in cascina! parlare in quel modo contro di loro ha avuto due conseguenze tristissime: fare tu la parte dell'odioso padre padrone ("non era nel programma" bah!)e togliere a loro qual poco di consenso che avevano trovato spontaneamente creando incertezze e compattezza all'interno del loro gruppo. Che guaio, e per nessun vantaggio concreto anzi con brutto svantaggio elettorale. Non credi? Fatti furbo, non basta aver ragione ed essere intelligente e disinteressato. Anche chi è tale può fare un grosso errore politico. Mi dispiace, mi dispiace davvero!
    • Enzo Spataro 4 anni fa
      ma vai a fare in culo e vatti a dispiacere e a parti furbo nel blog che ti compete, piddino di merda.
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    NON CE LA FACCIO PIU', SCRISSI ALL'INIZIO DEL POST! Non si riesce a leggere una sola strategia che possa portare aiuto ai nostri splendidi portavoce; non una tattica da seguire viene consigliata sul blog. Pare che centinaia o migliaia di cervelli non riescano a partorire altro che ovvietà e banalità. Anche i post dello staff, ormai si susseguono senza apportare linfa, ma sono solo uno snocciolare delle solite merdate che conosciamo da oltre 20 anni. Da sempre, tutto è caricato sulle spalle di Grillo e Casaleggio e nel blog non riusciamo a portare loro alcun consiglio utile, nessuna strategia da adottare, nessuna tattica da applicare: siamo come cani alla catena che continuano ad abbaiare e digrignare i denti inutilmente, ma che chiunque può impunemente bastonare a piacere, senza alcun pericolo; è l'inutilità della massa che non riesce a convogliare la sua immensa forza. NON SE NE PUO' PIU' E PENSO A GRILLO E CASALEGGIO COME POSSANO SENTIRSI
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      @ Max: Puoi non essere d'accordo ma se ogniuno seguisse PERSONALMENTE i punti che io ho indicato (esattamente i numeri 5,6,7,8) saremmo a buon punto. Ernesto.
    • sergios g Utente certificato 4 anni fa
      come succede per i mandati agli eletti 5 stelle anche G-C possono riposarsi e passare in qualche modo la mano... Io ho massima fiducia nei nostri parlamentari che dovrebbere prendere in mano le redini per far crescere ed evolvere il movimento, portale di discussione compreso. La mia impressione che proprio per la ripetitività e la staticità di questo blog con i commenti valanga e a perdere, le cose possano degenerare..
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      @ ERNESTO 1) gente 'invisibile' x causa d'informazione deviata, 2) informazione deviata x causa di casta 'impermeabile', 3) casta 'impermeabile' x causa di bildelberg, 4) bildelberg x causa di 'accumulazioine di potere'. 5) soluzione eliminare "accumulazione in eccesso di ricchezza potere", 6) eliminazione di ricchezza potere ci ri-porta LA GENTE, 7) costruire informazione alternativa bi-direzionale (internet, flash mobs, ecc.) 8) PER CORTESIA NON RITORNARE AL PUNTO 1) !!!!!!! Più semplice di così si muore! Ma che cazzo fai? la supercazzola? Non ci serve un elenco di merdate da eliminare o modificare, ci serve il modo per farlo! siamo capaci tutti di dira, togliere questo, eliminare quello, la cuasa è questa, la soluzione è... è un cavolo! Bisogna scrivere cosa bisogna fare ma anche come si può arrivare a farlo!
    • lucifero 4 anni fa
      Dobbiamo organizzare un assemblea nazionale, dove Grillo non deve venire. Papà, deve rimanere a casa è ora che cresciamo e ci emancipiamo. Se volesse venire, nessuno glielo potrebbe impedire, ma il dibattito si riconcentrerebbe sulle solite cose. Diventiamo adulti le teste valide non mancano, Becchi e Cori Modigliani li ascolto sempre con piacere.
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      ¡¡¡HOLA MAX!!! MACCOME?? Non hai letto il mio delle 14 e 21? Se non sei d'accordo ok, ma non dire che nessuno ci prova! Con stima Ernesto. Hasta pronto.
  • Milena P. 4 anni fa
    Che dice Papa Ciccio?
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      chiacchiere
    • Er caciara..... Roma Utente certificato 4 anni fa
      .....chi, quello cogli occhiali?.... Papa Sisto coll'occhiali se inc.... i Cardinali....
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      Ha mandato skede telefoniche a Lampadusa! L'ha detto il tggì !
  • niamo suppo Utente certificato 4 anni fa
    ... e la legge elettorale? beppe se non lo hai capito stiamo impazientemente aspettando una tua chiamata ...
  • pier b. Utente certificato 4 anni fa
    e gli esodati?
  • Nicola O. Utente certificato 4 anni fa
    Di Maio: 'Abolire i vitalizi ai parlamentari' BRAVISSIMO !!! Non ci sono altre parole! w il ***** M5S *****
  • codelfi 4 anni fa
    Ancora un poco di pazienza...M5S sara' maggioranza!
  • Giuseppe A. 4 anni fa
    Sono un addetto ai lavori. Carceri superaffollate? Due mezzi immediati, e senza spese, per affrontare il problema. 1) Identificare quali reati producono più ospiti nelle carceri (la quantità è inversamente proporzionale alla gravità). 2) Depenalizzare detti reati e renderli punibili con sanzioni amministrative, anche gravi, secondo il giudizio del Legislatore. Conseguenze: 1) Sfoltimento immediato e soprattutto definitivo delle carceri. 2) Sfoltimento immediato e soprattutto definitivo dei lavori dei tribunali. Se a questo aggiungiamo la separazione, nelle carceri, dei detenuti già condannati dai detenuti in custodia cautelare, in non più di tre mesi riceveremo le congratulazione dell'Europa. Senza spesa alcuna per lo Stato. Ed eviteremo quella vergogna nazionale e inguaribile delle ricorrenti amnistie e degli indulti, veleno mortale per la fiducia dei cittadini nella giustizia. So che è una proposta inutile, so che ci sono molti interessi spurii attorno a questo argomento, ma la lancio ugualmente. Chissà...
  • Silvio Arena Utente certificato 4 anni fa
    Ma certo che se ne fregano dell'opinione pubblica!Tutti i politici dei partiti di governo o sono massoni o servi della massoneria per motivi clientelari.Devono obbedire agli ordini di quelli del Bilderberg,che applicano le direttive degli Illuminati.Come puo'fregargliene qualcosa della volonta'popolare.La democrazia cosi'e'una farsa.La Costituzione potrebbe esser semplificata ad un solo articolo:"Il potere e'della Massoneria che puo'fare che c... vuole"!Ma ricordate che ancora si puo'fare qualcosa,non sono invincibili,abbiamo ancora un arma(prima di prendere quelle vere...),cioe'il VOTO!Dobbiamo svegliare le coscienze degli elettori di quei partiti e degli indecisi.Continuare a votare per quelli o a non votare significa metter da soli la testa nella ghigliottina!Quella gentaglia,pur di raggiungere il loro perverso scopo(il Nuovo Ordine Mondiale)se ne fregano se il Paese va in remengo e la gente muore di fame:per loro"Il fine giustifica i mezzi".I nazisti,a confronto di questi,erano una via di mezzo tra Greenpeace ed Emergency!E,visto che l'UE e'un ingranaggio ben oliato di quel meccanismo,un buon successo del M5S alle elezioni europee gli farebbe del gran danno!Immaginate poi se abinato a successi di partiti antieuropeisti negli altri Paesi...Svegliamoci ed aiutiamo a svegliarsi quanta piu'gente possibile se vogliamo salvarci! FUCK ILLUMINATI!!!!!!!!!!!!
  • ama ro Utente certificato 4 anni fa
    http://m.youtube.com/watch?v=vZI5bGQ3lhs Ciao a tutti, questo e un link da non perdere, una bella intervista con dean clifford , mi dispiace che è solo in inglese , ma forse qualcuno saprà come farla tradurre. E una bomba, parla anche di libri di presidenti famosi americani, e di diritti dell'individuo , educazione all sapere, tasse, leggi , imbrogli. I saluto a tutte le brave menti dell blog La cosa più efficace e la Semplicità !! Law movement
  • Giulio Bianco 4 anni fa
    Dal tuo post caro Beppe ("caro Leader") consegue: 1-la maggioranza deve fare quello che ritiene giusto; 2-le minoranze devono "stare mute" e fare quello che dicono le minoranze. A me questo post fa paura; immagino che le tue letture non arrivino fino a Tocqueville, ma spero che tu conosca almeno per sentito dire il concetto di "tirannide della maggioranza" (in alternativa cercatelo su internet) e la necessità di un limite a quello che può fare la maggioranza: limite che viene imposto dalla tripartizione dei poteri (qua risaliamo a Montesquieu, chissà se tu lo conosca?) per fare in modo che una persona, od un gruppo possa fare le leggi, eseguirle e giudicare se queste sono rispettate dai cittadini. La nostra Costituzione, che tu Caro Leader consideri un testo sacro e inviolabile -lasciamo perdere la questione dell'articolo 67 che tu vorresti togliere da una Costituzione che non vorresti fosse modificata-, all' articolo 1, comma 2 afferma: "La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione". Se no Caro Beppe potrebbe succedere che se si riesce a trovare una maggioranza di italiani favorevole ad uccidere tutte le persone nere che abitino in Italia, queste sarebbero uccise perché così vuole la maggioranza. Oppure mettiamo caso che si trovi una maggioranza di Italiani che decida di dichiarare il M5S illegale e di condannare a morte Beppe Grillo e Roberto Casaleggio perché così hanno deciso, in quanto maggioranza, tu saresti d'accordo? Beppe, le tue posizioni mi fanno paura: sono tutto, tranne che democratiche (in senso liberare): mi inizi a spaventare e come me dovrebbe temerti ogni italiano che ci tiene alla sue libertà personali.
    • giulio bianco 4 anni fa
      G C prima di tutto ti ringrazio per aver corretto tu sostieni che una minoranza - la casta e i pochi che ne sono a favore, probabilmente perché corrotti- governa la maggioranza -la gente: buona, onesta, uccisa da equitalia-? questo è arbitrario. Come fai a dirlo che la maggioranza sia contro coloro che governano? Nella democrazia rappresentativa, occidentale, ha la maggioranza e governa chi vince le elezioni politiche nazionali. Ora in italia nessuno ha vinto queste elezioni: c'è stato un accordo tra le coalizioni di centro-destra e di centro-sinistra. Contando in valore assoluto la coalizione che è al governo ha preso in valore assoluto poco meno di 20 milioni di voti (circa 8.5 PD, 7.5 PDL e 3.5 milioni e mezzo il centro). L'opposizione invece ha preso più o meno 11 milioni di voti, di cui 8.6 all'M5S. Dunque escluso che tu non voglia modificare la costituzione che porti ad una qualche forma di democrazia diretta, dove non ci sono rappresentanti (attento per il Grande Beppe la costituzione è sacra), in questo momento la maggioranza che governa il paese è la reale maggioranza dei votanti alle ultime elezioni: puoi accettare o no che non tutti votino il partito di Beppe, ma è così. Quanto a jb-mirabile sarei curioso che mi spiegasse il concetto di "mafia delle minoranze", che mi risulta nuovo. Per il resto il suo discorso non capisco cosa insinui e dove voglia andare a parare. Gradirei che me lo spiegasse.
    • G C 4 anni fa
      Caro Giulio, forse Milena ha ragione. 1-"la maggioranza deve fare quello che ritiene giusto": Ci mancherebbe! Questo deve valere per tutti, o no?? 2-"le minoranze devono "stare mute" e fare quello che dicono le minoranze(Forse intendevi maggioranze)": E questo è quello che secondo te è scritto nel post di Grillo ?!?! Senza tirare in ballo Tocqueville e Montesquieu (beato te che li hai conosciuti) a me sembra che il post voglia sottolineare come in Italia, dove formalmente vige una democrazia (in cui il governo spetta alla maggioranza nel rispetto delle minoranze) ci sia una situazione in cui i deboli, che sono la maggioranza, non solo non governano ma non vengono neanche ascoltati. Quello che tu hai scritto non c'entra niente con il post di Grillo, la tua è una evidente strumentalizzazione pretestuosa.
    • jb Mirabile-caruso Utente certificato 4 anni fa
      G. Bianco: "....immagino che le tue letture, caro Beppe, non .................arrivino fino a Tocqueville, ma spero che tu conosca, .................almeno per sentito dire, il concetto di "tirannide della .................maggioranza........"..................................................... Signor Bianco, Lei che è così alto e profondo nelle Sue letture, ha mai sentito parlare della "mafia delle minoranze"? Oppure, in alternativa, ha mai letto della magia teatrale che trasforma il valore di 1 voto in quello di 10.000 - e se necessario in quello di 100.000 - così da diventare, magicamente appunto, "maggioranza mafiosa"? Succede ad alcuni che - a causa di molto leggere e niente riflettere - piombano in tale confusione da confondere Democrazia con Anarchia, così da credersi sinceramente democratici, essendo, in verità, anarchici. Che non sia questo il Suo caso?
    • Giulio Bianco 4 anni fa
      Probabilmente come dice Milena, io sono la prova provata che il 70% degli italiani non capiscono quello che leggono, ma francamente Fab io non capisco quello che tu dica: a me sembra di avere argomentato un discorso, mentre tu mi rispondi (concludendo anche di avere ragione), con una cosa che non c'entra niente con quanto io ho sostenuto. Correggimi se sbaglio.
    • Fab T. Utente certificato 4 anni fa
      Credo che più che "avere quello che vuole" la maggioranza ormai cerchi solo di vivere dignitosamente; gli obiettivi sono sempre più ridotti.
    • Fab T. Utente certificato 4 anni fa
      Il post conferma e argomenta su quello che è già chiaro a moltissimi (anche senza post!). Distogliere l'attenzione dalle proprie dirette responsabilità o dai problemi che non si sanno risolvere è una tecnica nota a tutti i prestigiatori.
    • Giulio Bianco 4 anni fa
      Quindi Fab se la maggioranza degli italiani ha quello che vuole, è secondario se vive in un sistema non democratico? Tu sostieni che prima è necessario risolvere i problemi economici; poi se lo si faccia in maniera democratica o no è secondario. Mi fate sempre più paura.
    • Giulio Bianco 4 anni fa
      Allora spiegami cosa c'è scritto Milena? Fammi l'esegesi del post del Grande Beppe.
    • Fab T. Utente certificato 4 anni fa
      La maggioranza in Italia viene ignorata ed è secondo me un fatto, documentabile. Il post fa un'analisi corretta. Sono ignorate la scuola, la sanità, il lavoro per i giovani. Ci sono scuole che non prendono fondi già stanziati e dovuti, e non parliamo degli ospedali. Tutte queste cose riguardano la "maggioranza", ma ci si concentra su altro. Nessuno dice che gli altri temi non esistano. Ma non devono essere l'anestesia per gli altri problemi. Questo è ciò che sta succedendo.
    • milena d. Utente certificato 4 anni fa
      Tu sei la dimostrazione vivente di cio' che affermano le recenti statistiche: il 70% degli italiani non e' in grado di capire un semplice testo scritto. Non ho mai letto un fraintendimento totale di un discorso come il tuo.
  • nello 4 anni fa
    Un'opinione pubblico non informata e che non vuole non dico ragionare ma neppure pensare alle questioni importanti (politica estera, economia, il ruolo dello stato, l'istruzione, la cultura, etc etc etc) sarà sempre MANOVRATA come lo è stata negli ultimi trenta (?) anni. Se il M5S non si fa SCUOLA (attraverso seminari, interventi di esperti e dibattiti sulla rete), una scuola di passione che non si fa ignorare, non cambierà un bel niente.
  • Maurizio Dati Utente certificato 4 anni fa
    Quando potranno resistere ancora? Per quanto tempo potranno ancora servirsi della televisione? La pentola sta per fare sbuffffffffff, il coperchio non tiene, l'acqua bolle, sta fuoriuscendo. In ogni piazza d'Italia, in ogni via, in ogni comune doveva esserci una onorificenza, qualcosa, non so cosa, magari una targa in onore di 164 ragazzi giunti in Parlamento senza partito, spinti dal popolo, rifiutando soldi, cariche, con la promessa di ritornarsene a casa dopo 2 mandati, CON LA FEDINA PENALE IMMACOLATA, e potrei continuare e invece solo 9 milioni, il 25,5% degli italiani lo hanno capito. MA IO SONO CONTENTO perchè l'italiano è così deve prima marcire e poi capisce. AVANTI COSI Continuate a sbagliare pure qualche volta, perchè quello è il segno che siete liberi, genuini e veri.
  • antonio rubino 4 anni fa
    Ridurre al minimo indispensabile i consumi come forma di rivolta in modo da incidere di più' possibile sul gettito fiscale cosi' da costringerli ad aumentare sempre più le tasse finché il sistema collassera' ancora di piu' allora si rivolteranno anche gli elettori PD pd-l e vedremo finalmente la fine del tunnel.
  • Maurizio Giannattasio Utente certificato 4 anni fa
    Uno che sta nei partiti o vota ancora per loro, deve essere per forza uno che ha problemi di concepire la realtà, e come affidare la propria vita a un ciarlatano, sono 20 anni che dicono di avere la soluzione dei problemi, ma come i ciarlatani, prendono solo i soldi.
  • Santino Acampora Utente certificato 4 anni fa
    Sono centinaia i migranti siriani che stamattina sono scappati dal Palaspedini, l’impianto sportivo del quartiere Cibali di Catania adibito a centro di accoglienza. Gli immigrati arrivano a porto Empedocle Erano arrivati cinque giorni fa, dopo essere stati recuperati a 60 miglia dalle coste siracusane da un mercantile battente bandiera panamense, il "Begonia G.". Tra loro anche 63 donne e 79 minorenn
  • filippo t. Utente certificato 4 anni fa
    Quando, qualcuno si metterà a lavorare ad una legge che tenga sotto controllo i prezzi legati al settore alimentare? Qua con uno stipendio normale, non si riesce a vivere nemmeno andando ai discounts... Ci vogliamo mettere le mani e fare in modo che la spesa settimanale per sopravvivere, non sia un salasso?
  • codelfi 4 anni fa
    Viva la minoranza del M5S
  • Edoardo Capuano 4 anni fa
    Comunque è fantastico. Mio padre che si ostina a votare PD ha detto che sono fascista. Mio cugino che è di destra ha detto che sono comunista. Non riescono a capire e non capiranno mai. Ah poi Beppone ti prego vai sul sito del PD per aderire al partito, adesso si può fare anche onliine. Vai a leggere come descrivono il web, è da morir dal ridere. Sono morti e continuano a rompere i coglioni a me solo perchè sono vivo. Andate a cagare!
  • Fab T. Utente certificato 4 anni fa
    Post crudele perché limpido, sincero, reale. Una grande sofferenza di pochi è spettacolarizzabile, attira le coscienze, fa fare bella figura. Una persona che vive con 500 euro al mese o è precario da una vita o non riesce a far studiare il proprio figlio anche se meritevole, è un caso banale. Non è una consolazione, ma non si pensi che i cittadini non conoscano le loro "tecniche".
  • Santino Acampora Utente certificato 4 anni fa
    1000 arrivati stanotte... ora hanno gia' avvistato nuovi barconi in direzione pozzallo: questa e' al fine dell'italia!!!!
    • Luca 4 anni fa
      Vi trovate bene, tra troll leghisti e presunti simpatizzanti razzisti... Spero che il nostro movimento sappia tenersi alla larga da gente come voi...
    • Illy 4 anni fa
      Vallo a spiegare a piddini vendolini!
  • Loris Lazzarin 4 anni fa
    Sono totalmente d'accordo. ho compiuto da due mesi 65anni, avrei dovuto percepire la pensione di vecchiaia a settembre 2013, ma la fornero/monti l'ha spostata a dicembre 2014, mancano 15 mesi ed io non ho nè reddito nè pensione, cosa devo fare?, ho lavorato 46anni, ora non so più come sopravvivere, per di più sono solo, cosa faccio vado a Lampedusa??. non ho più nessun diritto,sono diventato invisibile agli occhi delle ns. istituzioni, però le bollette da pagare arrivano sempre più care ed io non so come pagarle,quindi prima o poi TAGLIANO. grazie Beppe, vai così. Loris
  • Sara 4 anni fa
    la pubblica opinione non esiste.. La TV, i giornali, i blog... fanno la pubblica opinione
  • enzo d. Utente certificato 4 anni fa
    Pensando alla mia realtà quotidiana vedo semplicemente come questi politici ed il loro mondo assomigli al mio mondo, dove chi raggiunge posti di comando/potere il più delle volte sia per il semplice fatto che sia il figlio di tizio o di caio, o perché lecchi meglio il di dietro del suo superiore, o perché la dà via, o perché ecc... quindi paragonando il fatto che questi politici votati da nessuno di noi direttamente, assomiglino alla mia realtà dove chi comanda è lì non per bravura, onestà, merito, ecc... ma bensì per essere nato figlio di qualcuno, disonestà, furbizia, ecc... quindi se anche al mio livello non si riesce a costituire un modo di operare sano, onesto e corretto, cioè premiando chi in effetti lo merita, si fa presto a capire come si è arrivati ad una legge elettorale di questo tipo che in effetti rappresenta la mia società come descritta precedentemente per questo, sarebbe meglio prima di criticare così duramente ed aspramente, fare un bel esame di coscienza e chiedersi se quando dovesse capitare di decidere sulla propria pelle la possibilità che un'altra persona "migliore di te" potesse avere per esempio la parte spettante a te perché sei figlio/a di papà e lui/lei no, o perché tu lecchi meglio il fondo schiena e lui/lei no, o perché ti dai via meglio di lui/lei, o perché ecc... saresti disposto a metterti da parte ed accettare? Questo a me succede spesso e non sempre riesco a scegliere nel modo migliore, però credo nel coraggio dell'onestà e quindi nel dire e/o comunicare questo sentimento che purtroppo anche nel mio piccolo rappresenta la realtà che si vede/sente/legge a livelli più alti per esempio dai "nostri" politici. A questo punto io personalmente ogni giorno cerco di darmi da fare perché le persone migliori emergano in modo tale che possano nascere anche situazioni migliori per tutti e quindi di conseguenza anche per me, nella speranza di essere anch'io una persona migliore! VOGLIO UNA LEGGE ELETTORALE PER VOTARE UNA PERSONA MIGLIORE!!!!!
  • Santino Acampora Utente certificato 4 anni fa
    Pattugliatori, fregate e elicotteri: la task force per il Mediterraneo Le forze schierate per la missione nel Mediterraneo: cinque navi, sei elicotteri, quattro motovedette. E ancora: due aerei P-180 con tecnologia per la visione notturna. Tutto bello, bellissimo; però non ci dicono che cosa dovrebbe fare questo spiegamento di forze. Respingere o “avvicinare” il punto di sbarco italiano dei barconi, renderlo più accessibile e più appetibile, insomma avvicinare le distanze? Io penso che le ondate di arrivi aumenteranno a dismisura. E, con questo autocastramento, così si realizzeranno le furbate Kienge – Boldrini. Il passo successivo sarà quello di mandarli direttamente a prendere dai punti di partenza e portarli da noi. Tra poco saremo noi italiani una emergenza umanitaria, pagante. ps: 250 "siriani" in fuga dal Palasport di Catania (che di certo avranno devastato). Riversatisi in strada, avanzano senza incontrare resistenza verso la stazione ferroviaria...
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      Non c'è soluzione con questo politici. Siamo in balia di gente che non sa cosa fare e agisce in base al vento che tira.
  • Damiano Randazzo 4 anni fa
    Che cosa devono fare di negativo ancora i nostri Politici per essere cacciati a pedate in Kulo. E’ possibile che il popolo Italiano sia cosi ingenuo e masochista da non capire che questi Politici sono senza idee e soprattutto incapaci di fare le cose, perché sono vuoi dentro. Infatti, fanno di tutto per restare a galla perché non vogliono perdere i privilegi che hanno, avete visto se si sono tagliati gli stipendi, diminuito le auto blu, nulla, loro pensano a tenersi stretta la poltrona, fanno il patto col diavolo pur di garantirsi i privilegi. Aspettano la fine di dicembre di legislatura si assicureranno i quarantasei milioni di finanziamento ai partiti per l’anno 2014. Per questi ladri si dovrebbe mettere in atto uno strumento, il Politometro come dice Beppe che VALUTI LA DIFFERENZA TRA RICCHEZZA POSSEDUTA DAI POLITICI ALL’ATTO DELLA NOMINA FINO ALLA FINE DEL LORO MANDATO. Altro che finanziarie che si potrebbero coprire.
  • Gaetano Campisi Utente certificato 4 anni fa
    Questa è farina di Casaleggio e si capisce la mano dell'intellettuale.
    • Fa Rossi Utente certificato 4 anni fa
      forse si; forse lo hanno fatto insieme; comunque sia e` una analisi corretta.
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI per gli italiani che hanno perso il lavoro, che vivono con la famiglia in auto, in strada, nelle stazioni o per quelli che non riescono più a pagare le bollette, l’affitto, da mangiare, le cure mediche, la scuola hai figli, ecc? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando è stata creata la Tares o l’iva è salita al 22%? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono stanziati altri miliardi di euro per gli F35? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono fatte norme per blindare la costruzione della TAV? PERCHÉ NON SIANO SALITI SUI TETTI quando si è fatto un altro e ignobile sconto ai gestori delle slot machines, invece di pretendere per intero i 98 miliardi di multa? Quale idea si farà l’OPINIONE PUBBLICA per il fatto che SIAMO SALITI SUI TETTI per impedire la modifica di alcuni articoli, seppur importanti, della Costituzione, invece che difendere i cittadini in carne ed ossa?
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      A Laura Ma allora questo gesto eclatante doveva essere fatto anche per tutto il resto, cosa ovviamente impossibile! Le scelte simboliche contano e il fatto che agli occhi della gente si privilegiano i "pezzi di carta" invece che le persone in carne ed ossa, lascia un segno indelebile. L'insistere in maniera ossessiva sulla forma, sulle leggi, su una carta costituzionale, insomma su quella legalità borghese che di fatto ha permesso ogni nefandezza in oltre 60 di storia, è tipico di una certa sinistra radical chic alla Scalfari, alla Rodotà, alla Flores D'Arcais e alla Padellarro (non è escluso che dietro questo gesto dei nostri cittadini eletti ci sia stato il pressing continuo e martellante del "Fatto Quotidiano" che ne ha fatto una questione di vita o di morte).
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      A Pierluigi Vorrei ironizzare come fai tu, ma c'è poco da ridere. Ho l'impressione che sia i cittadini eletti che molti iscritti o militanti non siano più in mezzo alla gente e non ne percepiscano l'umore. Noi sai quanta delusione, rabbia ed marezza ho visto negli occhi della gente disperata ed avvilita per il fatto che i nostri cittadini sembrano essere entrati nel teatrino politico, come andare sul tetto del parlamento per difendere alcuni articoli della costituzione, baciarsi in bocca in parlamento per la battaglia contro l'omofobia, proporre emendamenti per modificare il reato di clandestinità, ecc. Si sentono traditi, abbandonati ed iniziano a non avere più fiducia in nessuno, per poi magari sperare nell'arrivo dell'uomo forte che si imponga con la forza e l'arbitrio.
    • Laura R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      capisco la rabbia. Considera' pero' che la costituzione e' l'ultimo baluardo per impedire a questi ladri di completare l'opera. Se riescono a modificarla siamo finiti!
    • Pierluigi C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Per non pagare la marea di multe che Madama Boldrini avrebbe implacabilmente inflitto al M5S. Mi sembra una motivazione più che valida.
  • giovanni d. Utente certificato 4 anni fa
    Ti vogliamo bene Beppe. Vogliamo bene a te, a tutte le ragazze ed i ragazzi nelle istituzioni ed ai vari Gianroberto, Dario, Paolo, e Matteo che si battono quotidianamente per portare avanti le nostre lotte. Saremo sempre con voi perché voi siete noi. Questa è una certezza, non abbiate mai dubbi su ciò. W IL M5S
  • VALE 4 anni fa
    Caro Beppe sono d'accordo con te al 101%, però ti faccio una domanda: perchè se il tuo pensiero è così limpido hai mandato in parlamento gentucola che non vede l'ora di abbassarsi le braghe davanti al PD-L e SEL?
    • VALE 4 anni fa
      Io della campagna elettorale, della primavera scorsa, ricordo Beppe Grillo che si ferma a parlare con il rappresentante di casa pound e Ruotolo che si rifiuta di stringergli la mano. In quell'immagine è tutto Beppe Grillo che ha superato gli steccati in cui ci aveva costretto la partitocrazia, non esiste destra, non esiste sinistra. Esiste ciò che è giusto, e ciò che è sbagliato, chi sente ancora il richiamo della foresta, delle passate appartenenze, non ha capito nulla.
    • Luca 4 anni fa
      Non sono parole. O meglio le parole hanno perso senso grazie a quelli che ci hanno governato. Ma quello che manca completamente all'Italia è un nuovo tipo di politica che cerchi di risolvere i problemi senza blaterare slogan razzisti. Il problema è che ormai è più la gente che emigra che quella che viene qua, perchè siamo governati da gente che ha imposto leggi oscene come la Bossi Fini, ben sapendo di non risolvere nulla. E ora noi dovremo difendere un simile scempio, per di più fregandocene del fatto che muoiono migliaia di persone?
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      sempre queste parole, fascisti, razzisti. I fascisti e i razzisti, così come i comunisti, non votano M5S. Hanno il loro simboli per cui votare.
    • Luca 4 anni fa
      E che ci volevi mandare qualche illetterato razzista fascistoide? E' questa l'idea che hai del cambiamento dell'Italia? Tra l'altro i partiti che hanno combattuto in quel modo, inutile e atroce, la clandestinità, sono gli stessi che tu dici di voler combattere... O sbaglio? Io dico che il nostro movimento può fare a meno di certa gentaglia...
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      la prossima starà più attento, spero. Era la prima esperienza, è ancora andata bene.
  • Luca 4 anni fa
    Risolviamo l'impasse sul reato di clandestinità. Beppe faccia un passo indietro, nella consapevolezza dell'inutilità e della bassezza morale delle leggi che l'hanno introdotto. L'immigrazione non è più un problema, ormai è più la gente che emigra... Non prendiamo posizioni deplorevoli in stile PD-PDL-lega per racimolare qualche voto in più...
    • VALE 4 anni fa
      Su una circostanza siamo d'accordo, uno tra noi due non voterà più il M5S. Non mi hai risposto: sei d'accordo con il post: I CONFINI SCONSACRATI di Beppe Grillo. Aspetto una tua risposta, diretta.
    • Luca 4 anni fa
      Chi ha sbagliato voto lo vedremo quando il Movimento risolverà la contraddizione interna, peraltro presente fin dalla sua nascita. Un conto è prendere posizione contro la finta richiesta di Ius soli di parte del governo (in realtà, come al solito non hanno intenzione di fare alcunchè), un altro è schierarsi a favore di una legge inutile e criminale che ha prodotto danni senza fruttare nulla... Non credo che il Movimento voglia questo, credo che voglia risolvere i problemi che ci affliggono, ben sapendo che l'immigrazione non c'entra nulla con la crisi che attanaglia il nostro paese... E se tu lo pensi, puoi leggere i libri che vuoi, ma sbagli comunque...
    • VALE 4 anni fa
      IO ho letto il post : "I CONFINI SCONSACRATI", ho letto il passaparola di Nigel Farage, ho letto il passaparola delle tesi di Giovanni Sartori, sull'immigrazione, ho letto dell'Europa dell'Euro e delle banche. SONO D'ACCORDO E TU? Quindi tra i due chi ha sbagliato il voto sei tu e non io. Ripeto c'era la versione giovane e rivoluzionaria del PD-L, chiamasi RIVOLUZIONE CIVILE
    • Luca 4 anni fa
      Non sarai tu che vivi in un mondo tutto tuo, in cui questa politica PD-LEGA_PDL non ha portato a centinaia di morti e decine di migliaia di clandestini in Italia che vivono in condizioni penose? Non è lo stesso governo che ha ridotto anche noi in condizioni penose? Non è forse vero che i nemici sono gli stessi? E' solo propaganda razzistoide che sta minando l'idea di nuova politica del Movimento...
    • VALE 4 anni fa
      SE volevi la versione strong del PD-L, dovevi votare Rivoluzione Civile.
  • Carlo I. Utente certificato 4 anni fa
    Qualcuno mi sa spiegare cosa sia la pubblica opinione ?
    • fabio martello Utente certificato 4 anni fa
      Te lo ha spiegato minzolini e fede da circa vent'anni a questa parte. Se non lo hai capito non è colpa tua.
    • paoloest21 4 anni fa
      in italia? ciò che dice la tivì... :)
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. @chidicechecontinuanoavotarequestipartiti!! so che non est corretto , ma sommando i voti del m5s a chi non ha votato alle scorse politiche si arriva alla modica cifra di oltre ventimilioni di persone che hanno abbandonato i responsabili del disastro italiano. su 47milioni circa di aventi diritto al voto, 21milioni circa corrispondono alla percentuale del 45percento quasi, scusate se est poco... :)
    • paoloest21 4 anni fa
      e non conto un altro milioncino di schede nulle et bianche... insomma enrico rappresenta solo giorgio... :)))
  • Domenico N. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi prima di leggere questo articolo, non condividevo la posizione di Beppe. Ora è tutto più chiaro. Quali sono i presupposti per una nazione? Ve lo dico io, TERRITORIO, POPOLO E SOVRANITÁ. ORA LEGGETE QUESTO ARTICOLO! Svegliamoci dal torpore! http://identità.com/blog/2012/12/11/il-piano-kalergi-il-genocidio-dei-popoli-europei/
  • Marisa S. Utente certificato 4 anni fa
    Occorre mandare tutti i politici a casa. Non se può più, vanno in televisione a dire tutto il contrario di quello che faranno.Renzi che si finge contrario all'indulto,mentre in realtà pd e pdl stanno facendo la stessa sceneggiata che hanno fatto con l'IVA, e che faranno con l'Imu. Il loro scopo è "Salvare berlusconi cercando di salvare quanto più possibile la faccia e se salvare la faccia non è possibile....chi se ne frega "
  • Pietro Flora 4 anni fa
    Tutti addosso a Grillo. Calmi e mente fredda. Grillo per la prima volta in Italia pone un problema fondamentale. La democrazia non è il voto e basta. Si vota ogni due, tre anni e poi i partiti fanno quello che vogliono. Incarichi, sistemazioni, leggi ad personam, leggi per gli amici ecc... I partiti in campagna elettorale presentono i loro programmi, piuttosto vaghi, e poi dopo aver catturato i voti non c'è nessuna legge che li obbliga a rispettarli. E' questo il vero problema. Ricevono con il voto il mandato elettorale per fare una cosa e poi fanno addirittura il contrario. Bisogna andare oltre il voto. La democrazia non si deve esercitare un giorno ogni tre, quattro anni. La democrazia deve essere partecipazione quotidiana e consultazione continua su tutti problemi che riguardono i cittadini contribuenti. Altrimenti con i nostri soldi fanno quello che vogliono. Pensioni d'oro, stipendi irragionevoli, debiti Alitalia, debiti Rai ecc... Tutto a carico dei cittadini contribuenti che hanno votato. Questa è una finta democrazia. Grillo pone il problema di una democrazia vera. Per questo la casta grida contro Grillo.
  • sara 4 anni fa mostra
    Io credo che non fare nulla, di fronte ad una situazione come quella di Lampedusa, sia colpevole. Io credo che quei morti li abbiamo sulla coscienza noi. Due barche non hanno aiutato quelle persone, due barche non si sono fermate.. perchè? Perchè una legge mette in clandestinità, con un reato, questi poveracci... mette in dubbio il sacrosanto principio di soccorso in mare. Io non posso stare in un partito dove FARE QUALCOSA in una situazione come questa ..e riuscire a cambiare la situazione..viene vista come negativa e colpevolizzata!! E' disumano.. E questo va oltre tutto.. Oltre il fatto che, sono d'accordo, ci tartassano ecc ecc ecc.. ma poi io voglio anche sapere che, a nome mio, non viene ammazzato nessuno!! Voglio sapere che chi mi rappresenta non la pensa così. Ero così contenta dell'emendamento!!! E poi... quel vergognoso post "Falsi amici".... ma dove siamo???? in un regime??? I giornalisti, da quando devono essere "amici"?!!!!! E' questo il nuovo M5S????? ora che ci faccio caso, mi ricorda MSI.. Senza neanche il coraggio di firmare il post! come tutti i vigliacchi..
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    E a proposito di immigrati...E ITALIANI... Pochi giorni fa sono stato a fare un viaggio in CORRIERA dalla mia città a un'altra distante molti chilomentri...(Non potendo permettermi l'aereo nè Alitalia nè di qualsiasi altra compagnia...a proposito...GRAZIE 'STATO' CHE MI FOTTI QUASI META' DELLO STIPENDIO DIRETTAMENTE DALLA BUSTA PAGA...E POI MI FAI PAGARE TUTTO QUANTO LO PAGA PURE CHI EVADE....). Bhe...su quella corriera erano molto più gli immigrati delle più varie etnie degli italiani... Cmq verso l'ora di dormire si è sprigionato un tanfo pazzesco per tutta la corriera... E questo perchè, sia l'italiano che era seduto a poca distanza da me...che molti dei passeggeri stranieri SI ERANO TOLTI EDUCATAMENTE LE SCARPE! Per preparasi beatamente ad affrontare la notte come a casa loro. Fortuna che prima che io svenissi per le esalazioni podaliche dei presenti uno degli autisti è salito da noi e ha imposto a TUTTI di rimettersi le scarpe e di allacciarsele bene per giunta! Grazie autista...di essere contro le camere a gas...
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      @ fabrizio... Non credo si tratti di povertà in questo caso...perchè si può essere poveri ma puliti...in questo caso è semplicemente questione di EDUCAZIONE E RISPETTO PER GLI ALTRI... @ santino... Cazzo centra la romania e tutto il resto? Nella mia città ci sono sia la ferrovia che l'aereoporto...sgangherato o meno che sia...ma se ho voglia di prendere un autobus invece che il treno...o invece che l'aereo il cui prezzo del biglietto è simile anche per gli aereoporti 'sgangherati'...saranno pure cazzi miei o no???
    • Santino Acampora Utente certificato 4 anni fa
      volevi andare in romania con il bus a trovare l'amore della tua vita ? dove vivi? in mezzo ai monti ? non c'e una ferrovia vicino casa tua ? un 'aereoporto sgangherato neppure ?
    • Fabrizio B. Utente certificato 4 anni fa
      quando ero bambino sentivo dire le stesse cose sui terroni. non c'e' niente da fare i poveri puzzano e puzzeranno sempre...
  • aigotti giovanni 4 anni fa
    salve denuncio il comportamento ne trasparente ne democratico del meet up urbino chiedo di contattarmi immediatamente per discutere sull'accaduto anticipo dopo essere gettato fuori dal gruppo anche la pagina visibile a tutti mi è stata bloccata DOMANDO SOLAMENTE SE UN MEET UP NON CERTIFICATO PUO' FARE CIO'???
  • Mariano Cossu 4 anni fa
    Non si sentiva proprio il bisogno di un altro movimento personalistico-berluscon-internato. Né di una Armata Brancaleone di incapaci-parlamentari-sudditi che(anche loro) rubano lo stipendio, nella predestinata perenne opposizione. Il programma M5S è un monstrum risibile, con pezzi presi quà e là senza una visione globale nè internazionale. Buon oblìo...e ricordate che c'è sempre bisogno di braccia nell'agricoltura!
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    una delle minoranze predilette dai politici (per l'uso strumentale che ne possono fare) è quella omosessuale. a riguardo Massimo Fini ha scritto un bellissimo articolo, proprio qualche giorno fa, che condivido integralmente: "Gli omosessuali stanno diventando una minoranza – sempre che in questa società sia ancora tale -estremamente intollerante. Discriminati da sempre, oggi non lo sono più, occupano posizioni di potere in ogni settore e di alcuni, come quello della moda, hanno il monopolio. In Parlamento si discute se varare una legge che consenta loro di sposarsi. Com'è giusto che sia. Se due persone dello stesso sesso sono legate affettivamente o comunque convivono perchè non devono poter rendere giuridica la loro situazione? (Anche se una linea del genere, bisogna saperlo, puo' portare molto lontano. Esistono, come nell'anticipatore e splendido film di Truffaut, 'Jules et Jim', anche i 'triangoli' dove due uomini convivono con la stessa donna, la amano, ne sono riamati, mentre fra loro esiste una profonda amicizia. Perchè anche questa situazione, se i protagonisti lo desiderano, non dovrebbe essere regolata giuridicamente? Assisteremo quindi, in futuro, a matrimoni collettivi, fra eterosessuali, omosessuali, bisessuali, transessuali legati fra loro da amorosi sensi?). segue qui: http://www.giornaledelribelle.com/index.php?option=com_content
    • Fabrizio B. Utente certificato 4 anni fa
      Certo la societa' si evolve e cosi' la maggior parte delle persone (non tutte). Basti pensare che anni fa ti guardavano male se ti sposavi un meridionale o pensare a molti paesi del mondo dove bianchi e neri non si potevano sposare per non produrre quei disastri che sono i bellissimi bambini meticci.
    • Sara 4 anni fa
      per me, se si vuole fare il matrimonio a tre ..si faccia! La famiglia uno la fa con chi vuole.
    • mario45 massini Utente certificato 4 anni fa
      Perché no? O bisogna difendere la sacralità del matrimonio? Chi si turba se due omosessuali si sposano? Indovinate un po'...
  • Pierluigi c. Utente certificato 4 anni fa
    La maggioranza però ha ancora un asso: il voto. Se la maggioranza vota sadomasicamente chi li vessa e li maltratta allora la colpa ricade su se stessa o si deve amaramente ammettere che viene manipolata e non sa distinguere chi fa gli interessi di tutti e chi fa solo i propri interessi. Berlusconi che dell'Italia se ne è sempre fregato ed è sceso in capo per difendere i propri interessi aziendalie personali, riceve ca 9.000.000 di voti. Il PD-PDS ecc. che dovrebbe fare gli interessi dei cittadini ed invece non fa nemmeno i propri perchè incapaci dopo la caduta dei "veri" politici ( parlo di Berlinguer, Moro, Marcora.....) di fare alcunchè, riceve anche lui circa gli stessi voti di Berlusconi. Chi non va a votare che sono più di 9.000.000 di voti non contano, anzi sono ben visti dai "partiti tradizionali" che devono ottenere meno voti per governare. Perchè non metter una norma che lega i seggi ai votanti? Vota il 60 per cento? vengono assegnati il 60 per cento dei seggi. Almeno si risparmia. Se quanto detto è vero allora non rimane 3 ipotesi: una inversione di tendenza dei partiti tradizionali (ahahaha )2. vince le elezioni un movimento come il nostro che abbia la capacità di coniugare DEMOCRAZIA E CAMBIAMENTO; 3) Attendere che la maggioranza venga affamata del tutto e allora, solo allora, può scoppiare una rivoluzione non so se pacifica o violenta.
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    ok, se ne fregano dei problemi della gente. Verissimo. Non dimentichiamoci pero' che una buona parte della gente che si lamenta continua imperterrita a votare per i partiti, quindi? come la mettiamo? Ok, lamentarsi ma vediamo di apreire anche gli occhi e la mente e cerchamo di cambiare questo paese!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grande ema.la mettiamo davvero che tanti son semplici ignoranti e basta!!!e non è più una scusante!!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      si ma questi non sono tantissimi. Gli sbafatori gli e inciuciati sono ancora la maggioranza, secondo me. Ma il tuo concetto è valido in ogni caso.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      eh Giorgio, sono un po' in tanti allora ad avere il tornaconto. Per me ci sono anche un sacco di scemi che non capiscono un benemerito tubo!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      chi si lamenta e vota per quei partiti è un idiota. Si lamentano per finta, per non passare per leccaculi e difende il proprio privilegio.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Nicola!!
    • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
      Ben detto, prima ti lamenti e poi aiuti chi ti bastona votandolo! Un po' di coerenza! Saluti a te Emanuela.
  • GIOVANNINO G. Utente certificato 4 anni fa
    Enrico Letta a Palazzo Chigi: 23 mila euro rivestire le poltrone...Ecco alcuni esempi: Palazzo Chigi “consuma quasi 4.000 euro al mese di caffè. più di 7.000 euro di acqua minerale a bimestre, le targhette di argento sulle porte sono costate 5.856 euro. Quelli che preferiscono la decrescita felice hanno optato per la versione in ottone, per la modica cifra di 774 euro euro”....http://www.blitzquotidiano.it/politica-italiana/enrico-letta-palazzo-chigi-23-mila-euro-rivestire-poltrone-1690743/ MA QUANDO E' CI INCAZZIAMO VERAMENTE???
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    -Senza DIMENTICARE l'emblema della STUPIDITA' DEI NOSTRI POLITICAZZI.... Qualche anno fa un certo Nano Malefico da Arcore non ha sovvertito mezza Italia pur di salvare l'Alitalia? Quasi REGALANDO ai cosiddetti 'CAPITALISTI CORAGGIOSI' LA PARTE SANA E PRODUTTIVA DELL'ALITALIA...e lasciando invece ai cittadini italiani che considerano DEGLI EMERITI COGLIONI l'onere di salvare solo la parte PIù INDEBITATA E FALLIMENTARE CON LE LORO TASSE? Bene...è storia dei nostri giorni che la 'salvata' ALITALIA è di nuovo sull'orlo DEL FALLIMENTO.... Cosa se ne deduce quindi? Se ne deduce che qualsiasi IMBECILLE può portare DI NUOVO al FALLIMENTO un'azienda tenuta in piedi con i soldi delle NOSTRE TASSE (rubando?....fottendola?...investendo a cazzo di cane gli introiti?....)perchè TANTO SA che alla fin fine LO 'STATO' proverà a salvarla ancora...e SEMPRE CON LE TASSE DEI CITTADINI....CIOE' ANCORA UNA VOLTA CON I NOSTRI SOLDI...FATICOSAMENTE SUDATI.... E il 'gioco' riprenderà fino alla prossima minaccia di fallimento! Ora io mi chiedo e vi chiedo...sono PIU' MALEDETTI I NOSTRI INCAPACI POLITICAZZI O TUTTI QUEGLI STR..I CHE LI VOTANO ANCORA??????
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      maledettamente complici...giusto...bella definizione Danila...:)
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Dino.. Chi continua a votarli non ha più scuse, lo fa per il proprio tornaconto e per non voler cambiare l'attuale situazione..quindi direi che sono maledettamente complici.
  • raffaele v. Utente certificato 4 anni fa
    .....che dire..... se ne fregano dei problemi della gente napocapo.... levati dai coglioni stiamo lavorando il tempo dei giochi è finitoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
  • Christian Mk 4 anni fa
    X Massimo Monti. La sinistra abolisce(o meglio abolirà) il reato di clandestinità sì,ma grazie soprattutto all'emendamento dei nostri(nostri?....mmm) 2 "cari" senatori Mo non facciamo finta di aver dimenticato cosa è successo tre giorni fa,dando tutte le colpe alla sinistra...
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      la bossifini non serve. Si deve cambiare in toto. Un emendamento è inutile, vedrai.
    • Fabrizio B. Utente certificato 4 anni fa
      ma allora non lo vogliamo proprio capire che il reato di clandestinita' non serve a niente anzi e' controproducente? se tenti di entrare in Italia illegalmente devi essere espulso immediatamente, senza bisogno della trafila di processi e appelli e senza dover mantenere in prigione gli illegali. Ricordiamo che allo stato italiano costa 3.500 euro al mese tenere in galera una persona e che paradossalmente spenderebbe meno a dargli un lavoro pubblico. E poi una volta usciti dal carcere non siamo al punto dio partenza? se non sono riusciti a farli uscire subito pensi chi riescano dopo qualche mese di carcere? dai solo la possibilita' agli illegali di imparare l'italiano e di fargli avere contatti che potrebbero aiutare ad evitare l'espulsione. Cerchiamo di ragionare usando il cervello al posto della pancia.
  • franco ionta 4 anni fa
    Il discorso non sembra poi così complicato. Noi che abbiamo votato 5 stelle lo abbiamo fatto in base al programma e l'impegno assunto dai candidati. Chi viola l'impegno firmato e vota ciò che non c'è nel programma vada fuori dai coglioni. Si unisca alla schiera di coloro che leccano il culo a Napoletano. Il resto sono chiacchiere e sofismi da lasciare ai vecchi politici. Chiaro no? Franco
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Questa situazione noi l'abbiamo creata , TUTTI con il menefreghismo. La cosa positiva è che almeno le cose si vengono a sapere subito (e non è poco , in tutti questi anni mai nessuno a denunciato le malefatte in parlamento). La cosa da tenere in tutta considerazione è mettere il M5s al sicuro da corruzione e malaffare , dato che il nostro sistema politico e corrotto fino al midollo . Nella speranza che gli Italiani , si sveglino e capiscano che il futuro è di tutti .
  • Illy 4 anni fa
    "Chi legge la controinformazione – che poi è l’unica vera informazione – dei nostri siti, è a conoscenza di questo da mesi. Alcuni giornali italiani se ne accorgono ora. Ma se ne accorgono in modo confuso e in funzione anti-tedesca. In realtà qui il colpevole è il governo Monti che doveva rispedire a casa propria questi che sono solo dei clandestini – e lo erano fin dall’inizio, solo la casuale partenza dalla Libia rese presunti “profughi” ghanesi e nigeriani – e non stipendiarli 45€ al mese a testa, per poi dare loro regalo – a spese degli italiani – di 500€ per uno e un permessino con la speranza che andassero in altri paesi. Questo è osceno. E’ indegno. E’ immorale. Certo, la Germania e il resto dei paesi si comportarono allo stesso modo, quando scaricarono sull’Italia l’ondata libica, ma questo non assolve chi ha sperperato la cifra mostre di circa 40milioni di euro (6.500.000 di “buonuscita” + 32.400.000 di stipendio per due anni garantito a tutti i 30mila clandestini) nel mantenimento prima, e liquidazione poi, di questa feccia che seminato lutti in tutta Italia. Il risultato sarà che questi individui andranno ad ingrossare le fila dei delinquenti. In Italia e in giro per l’Europa. Molti di loro sono già segnalati nei disordini di Stoccolma, dove erano andati in cerca di altri cospicui sussidi statali. Altri li potete vedere nelle stazioni o nei giardini a spacciare. E li abbiamo pagati per questo. Altri ancora sono ancora in strutture di alcuni comuni che li mantengono con i soldi delle vostre tasse. Anche l’Impero, al suo tramonto, pagava i Barbari per rimanere fuori dai propri confini. Non è finita bene. Pagare, non porta rispetto e timore, il rispetto lo si guadagna con l’uso della forza, con la fermezza. Chi mette piede in Italia senza documenti, deve essere rispedito a casa propria, non a fare il ministro." FATTO COPIA E INCOLLA DAL SITO IDENTITA'.COM (questo per dare i giusti crediti alla fonte da cui ho copiato l'articolo) MEDITATE, GENTE!
  • le bugie hanno le gambe e il fiato corti 4 anni fa
    Marketing Comunicazione Aziendale di basso rango. Tanti bei paroloni d'ordine ad effetto per raccattare a strascico i voti e motivare le truppe dei peones che lavorano gratis per il vostro cerchio magico, pure verità, per carità non si può negarlo, che andrebbero trattate con determinazione e veemenza, ma che la realtà smentisce nei fatti. E' infatti evidente a quella che voi chiamate “opinione pubblica” che in europa, nei comuni, nelle regioni e a roma avete mandato i soliti stronzi già visti da altre parti...quelli che vedono come temi prioritari le nozze gay, lo ius soli, l'eutanasia e l'abolizione della clandestinità. L'italiano coglione che casomai li ha votati?...muoia in macchina al freddo seduto sulla sua merda con una cartella di equitalia sul cruscotto. Punto. Questi siete voi e un bel vaffanculo vi saluti per sempre. ps. Grillo C'è un tuo omonimo a Genova che dovrà staccare il telefono. Pensa quanti chiedono aiuto e tu te ne sbatti assieme ai tuoi compgani grillini che prendono 15mila euro invece che 2mila. Pensa e vergognati.
  • Esteban Almiron Utente certificato 4 anni fa
    non mi pubblicate più i commenti? caro impiegato dello "staff" stipendiato da grillo e casaleggio... ma un bel vaffanculo tu non glielo dedichi ai tuoi padroni? qui c'è la democrazia diretta e la trasparenza e il vaffanculo è sdoganato: cosa aspetti? liberati!
    • Valerio C. Utente certificato 4 anni fa
      Contento ? Ti hanno pubblicato .... Su ora vai a fare la nanna e non ci rompere più i coglioni con queste stronzate ......
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      il concetto è che sei fuori
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      povero troll...poveraccio..rosica,non puoi fare altro.pensavi di essere su topolino e invece....poveraccio.
    • Esteban Almiron Utente certificato 4 anni fa
      come non detto: un commento non era passato. questo si. comunque i concetti restano...
  • Fabrizio B. Utente certificato 4 anni fa
    scusate ma esattamente cosa e' stato fatto negli ultimi 20 anni per le minoranze? solo chiacchere e polemiche risultati zero. esattamente come per le maggioranze. Di cosa stiamo parlando? non dividiamoci tra maggioranze e minoranze perche' ognuno di noi appartiene sia a minoranze che a maggioranze a secondo dei punti di vista.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      da come lo avevi esposto ora il concetto è diverso. Resta il fatto che sono una massa di farabutti.
    • Fabrizio B. Utente certificato 4 anni fa
      @Giorgio - con minoranze si intende gruppi piu' persone il cui stato e' cause di discriminazioni e di debolezza nei confronti delle maggioranze e non dei privilegiati, se no potrei anche aggiungere che per la minoranza dei miliardari e' stato fatto moltissimo visto che oggi sono di piu' e tutti piu' ricchi di vent'anni fa. Quindi la tua obiezione non ha senso
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      uh, ma che intelligenti che siete. Che ragionamenti profondi. Che giri di pensiero. La minoranza dei disoccupati vi basta? No? Allora la minoranza della casta. Così ne avete una per cui non si fa nulla e una che per sè fa tutto. Imbecilli.
    • Esteban Almiron Utente certificato 4 anni fa
      troppo complesso, non possono capire queste finezze. i 2 boss ormai parlano solo ai cavernicoli perché pensano che gli italiani lo siano (e soprattutto temono quelli che non lo sono...): mica possono fare ragionamenti articolati.
  • maurizio p. Utente certificato 4 anni fa
    ********continua Però guardate ora come letta cavalca l'onda dell emotività e dello scandalo per promettere nuove missioni, rifarsi il look e tornare in sella cercando di guadagnare reputazione o affidabilità agli occhi degli italiani. Usare queste vicende come cavallo di troia per poi arrivare a chiederci altri sacrifici in nome dell'europa. Intanto noi stiamo davvero morendo di tasse. le nostre botteghe e piccole imprese stanno morendo e per questi?nulla slogan e spot tv ai tg o ai salotti bene per illudere tanta gente che le cose migliorano, la ripresina dello 0.005 c è e cosi via. DI questo passo siamo destinati a diventare un paese molto piu povero di quello che ci immaginiamo.Cosi povero che non saremo neppure un mercato interessante per acquirenti esteri. Noi le possibilità le teste per cambiare le abbiamo ma questa aristocrazia politica da 700 francese ci impedisce di usarle e usa i suoi media come cani da guardia, da assalto e ammaliatori. Come nazione dovremmo staccarci un po dal mondo guardarci dentro e iniziare a risolvere i nostri problemi anzichè stare dietro sempre alle parole degli altri. Il pensiamo prima a noi stessi e poi agli altri non è una dichiarazione di egoismo, è un mettiamo apposto le cose prima da noi perchè diversamente muoriamo. Dobbiamo organizzarci con le idee muovere la gente con la comunicazione far capire a tutti, non basta la sola denigrazione di caio e sempronio anche se è la verità. Non possiamo dire solo questo non va. Dobbiamo dire questo non va e questo lo può risolvere: attuamolo.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    non dimenticate mai che il primo obiettivo è e resta il mandarli tutti a casa!!!passando per i tribunali!!!!poi,tutto il resto!!!
    • Fabrizio B. Utente certificato 4 anni fa
      qual'e' esattamente l'utilita' del processo? l'espulsione e' prevista comunque, il processo serve solo a far guadagnare tempo e a cercare di impedire la sua esecuzione.
    • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca e ciao anche a Ema!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      abbiamo un solo obiettivo: cambiare la politica. Tutti i falsi bersagli ci sviano e danno loro del tempo in più per durare.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      giustissimo, ma ribadisco ancora il concetto, processi veloci altrimenti tra vent'anni siamo ancora qui!
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Quando sentite dire.. Lo Stato salva Alitalia... Lo Stato salva la Fiat Lo Stato salva questo o quello sappiate con assoluta CERTEZZA che vi stanno prendendo un bel pò per il CULO. Lo Stato SIAMO NOI...TUTTI I CITTADINI CHE PAGANO LE TASSE...non dimentichiamolo mai. Dicono 'Lo Stato salva ecc' per non dire più veritieramente... "lo Stato USA LE TASSE DEI CITTADINI per salvare questo e quello!" Poi le Banche.....ah! le banche! Le Banche 'salvano' l'Alitalia e poi, quando sono a corto di contante forse proprio per QUEI 'SALVATAGGI' chiedono allo 'Stato' di salvare se stesse... Quindi di DIRITTO E DI ROVESCIO chi LA PRENDE NEL CULO SONO SEMPRE I CITTADINI. Perchè i cittadini vi chiedete? Semplice...perchè se lo 'Stato' usa i SOLDI DELLE NOSTRE TASSE PER SALVARE QUESTO O QUELLO...di CONSEGUENZA POI...NON AVRA' SOLDI PER GLI ESODATI...PER GLI ASILI NIDO...PER IL SALARIO MINIMO GARANTITO ECC.... E semplicemente Non avrà i soldi per aiutare proprio coloro con le cui TASSE salvano chi per imbecillità o chi per malafede HA SPERPERATO TUTTI I SOLDI CHE POTEVA INVECE INVESTIRE PER EVITARE IL FALLIMENTO... La SOLITA storia insomma... PROFITTI PRIVATI e DEBITI PUBBLICI.... UN BEL VAFFANCULO DAL PIU' PROFONDO DEL CUORE A QUESTO PUNTO CI STA...no?
    • fabio martello Utente certificato 4 anni fa
      I tre re magici, bernabeo, marchionni e baldassarre, i doni se li sono già caricati e ormai stanno in qualche paradiso fiscale da un pezzo. Buon natale comunque.
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      già.. nicola...già....
    • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
      Lo stato salva ripagando i debiti (aumentando o mettendo nuove tasse) e poi quando l'azienda torna in attivo la regala ai soliti noti. E io pago! E io pago!
  • ciulanen torino 4 anni fa
    tranquilli tra un po' verra fuori qualche altra cazzata tipo MELANIA o YARA ( con tutto il rispetto per loro ) e di tutte la cose serie e della merda che ci circonda non si parlerà piu'. W le telenovelle.
    • Illy 4 anni fa
      Si, però Melania e Yara erano due persone trucidate da schifosi assassini, non delle cazzate, perdio! Non basta dire "con tutto il rispetto"!
  • maurizio p. Utente certificato 4 anni fa
    ******** riprende Non deve essere bello sentirsi dire di essere leghisti o razzisti per quello o quest altro motivo dopo tutto quello che hanno fatto e sono riusciti a realizzare. Ma occorre saper ascoltare e distinguere critiche buone da insulti. Qualcuno sul Fq diceva che i giornalisti possono avere amici i giornalai no. Ci sta. Il diritto alla cronaca deve esistere superpartes di sicuro non il diritto all'insulto.( in questo senso vedo l articolo di scanzi molto insulto oriented ma non quelli di travaglio e gomez di oggi ).Orrendo è invece curzio maltese oggi su repubblica(ma questa è davvero diffmazione non informazione). Di sicuro la lite tra il fq e il blog fa notare che non ci sono accordi sottobanco e sono autonomi e indipendenti l uno dall'altro. Io un chiarimento tra le 2 parti anche se in privato lo farei. Tornando alle polemiche di questi giorni, occorre ricordare che il m5s è un gruppo enorme di persone che la pensa ognuno a modo suo e su certi temi c è troppo disinformazione e ignoranza. Il blog in questo senso, facendosi carico di onestà intellettuale, può portare informazioni che prima non si sapevano. Faccio un esempio : pochi credo sappiano quanto sia stata efficace o fallace la bossi fini, cosa siano i centri di accoglimento quanti fascicoli ci sono inutili, quante risorse sprecate per nulla e cosi via. Non si sa neppure quante di queste persone siano rifugiati con asilo effettivo, quanti no , quanti si sia integrati, quanti siano "vittime" in stile Rosarno o arruolati dalla malavita. Nessuno sa da operatori diretti ( tipo carabinieri di Lampedusa o delle coste sicule ) quali siano le testimonianze dirette. o che dal mare arrivino solo il 12% degli immigrati. Però guardate ora come letta cavalca l'onda dell emotività e dello scandalo per promettere nuove missioni, rifarsi il look e tornare in sella cercando di guadagnare reputazione o affidabilità agli occhi degli italiani. Usare queste vicende come cavallo di troia per poi *********continua
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Al netto delle buffonate televisive: "Perchè il governo Letta, per Berlusconi, è stato una gallina dalle uova d’oro: in soli quattro mesi, infatti, le aziende di famiglia hanno guadagnato a Piazza Affari il 74%, regalando al solo Berlusconi 1,3 miliardi di euro. Il titolo Mediolanum, da parte sua, si è apprezzato in Borsa del 35%." (ENNIO DORIS).
    • nicola rindi Utente certificato 4 anni fa
      Bisogna dare atto che Letta come premier è meglio di Berlusconi stesso per le aziende di Berlusconi....infatti il nipote dello zio, li ce l'ha messo il nanetto in persona per mezzo di napo....
  • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
    ognuno dei 15 membri togati che compongono il collegio dell'a corte costituzionale percepisce 416 mila euro all'anno. In attesa di sedersi prima o poi nella vera poltrona dorata costituita dalla presidenza del Collegio. In quel caso allo stipendio base viene immediatamente aggiunta una "indennità di rappresentanza per il presidente" pari a un quinto che lo fa balzare a 500mila euro. Il tutto è però accompagnato anche da una interminabile sfilza di privilegi a cominciare da una maxi liquidazione e soprattutto una super pensione che verranno calcolate sulla base dell'ultimo stipendio percepito moltiplicato il numero di anni di lavoro anche se svolti come magistrato e professore universitario . Ogni giudice, oltre ai 416mila euro di stipendio, ha diritto a una segreteria di tre persone oltre a tre assistenti di studio, oltre allo staff, il giudice può contare sull'alloggio (2-3 stanze con bagno e angolo cottura) e poi carta di libera circolazione sulle ferrovie, rimborso dei viaggi aerei e dei taxi, una tessera Viacard e un telepass per circolare in autostrada. E poi cellulare, computer, telefax e telefono gratis anche nell'abitazione privata. Ha diritto a tutti gli spostamenti con l'auto di servizio e due autisti sempre a disposizione. Privilegi che in gran parte vengono conservati anche dopo il pensionamento, vita natural durante. Il meccanismo è molto semplice e ben collaudato. Infatti una volta nominato giudice della Consulta, non rimane altro che aspettare il proprio turno di presidenza per fare il " gran botto". Prima di raggiungere il limite di età, ogni giudice che approda alla Consulta ha circa nove anni di tempo per essere nominato presidente; e, a giudicare dal ritmo con cui si susseguono i presidenti dell'Alta corte è scontato che prima o poi per tutti i 15 membri arrivi la tanto agognata poltrona dorata. Ma come potete illudervi poveri comuni cittadini a 5oo euro di pensione ,che questi furbetti cancelleranno mai le pensioni d’oro ?
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      Pensioni d'oro: Corte costituzionale no a tasse su quelle dei ricchi :http://www.huffingtonpost.it/2013/06/06/pensione-doro-corte-costituzionale-no-tasse_n_3394208.html
  • ciulanen torino 4 anni fa
    Dicesi "RECCHIONE" in veneto "RECION" colui che veniva imbarcato sulle navi venete in qualità di mozzo giovane per un doppio lavoro: mozzo di bordo e persona in grado di soddisfare gli appetiti sessuali dell'equipaggio, per riconoscerlo gli veniva applicato all'orecchio un orecchino. Ancor oggi l'orecchino si applica per lo stesso scopo.
    • Valeria N 4 anni fa
      Evidentemente erano "recion" anche chi faceva sesso col giovanotto, altrimenti non si capisce perché non si portassero in viaggio un paio di prostitute...... Strano, no? Ma tu lo porti l'orecchino, o sei come quelli dell'equipaggio che non lo portavano?
  • Giuseppe C. Utente certificato 4 anni fa
    Parole sante Beppe ! non si lamentino questi bastardi parassiti se ad un certo punto qualcuno incomincerà far pagare loro il conto, salato. Forza sempre M5S unica speranza per il bene dell'Italia!
    • Esteban Almiron Utente certificato 4 anni fa
      I toni sono sempre più da conformismo fascista. Adesso si slecchina la "maggioranza" come se fosse una cosa definita quando è ovviamente pura retorica senza sostanza. E a forza di urlare "DAJE BEPPEEE!!!!" vi state bruciando i pochi neuroni che vi hanno risparmiato in questi ultimi decenni. Molti qui sembrano un comitato di italioti sotto acido. Non vedete mezzo paese vi ride dietro e l'altra metà vi schifa, proprio per queste uscite da Paese delle banane? Vedete un po' quale è la maggioranza, geni... E godetevi il traino. Il M5S va in malora: dopo mesi di eccellente lavoro in parlamento, ci devono pensare i due boss della domenica a sputtanare tutto il movimento.
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Così l'Italia renderà il Mediterraneo più sicuro! (Titolone de L´Unitá) ahahahahahahahahahahahahahahahaha!!!!!! Ma che pensassimo per noi a mettere in sicurezza chi si uccide per tasse, chi uccide per mancata presenza dello Stato Sociale, chi é ucciso dalle mafie, chi paga il pizzo, chi é costretto alla clandastinitá, .......................LETTA PENSA PER TE E IL TUO GOVERNO DI UNA NAZIONE CHE RISPONDE AL NOME DI ITALIA!!!!!!!!! NON ABBIAMO I SOLDI PER PIANGERE E METTIAMO IN SICUREZZA IL MEDITERRANEO!!!!!!!!!!!!!!!! IO PROPORREI ANCHE UN PEZZETTO DI ATLANTICO!!!!!!!!!!!! SONO TUTTI MATTI!!! SE NE DEVONO ANDARE!!!!!!!!!!!!!!
  • gaetano r. Utente certificato 4 anni fa
    W M5S sempre e cmq.
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    CHI È NANDO MELICONI? Che poi Nando Meliconi sia Franco di nome e Catteruccia di cognome, che sia iscritto e certificato al M5S dalla prima ora, che sia uno storico del Blog di Grillo e che sia un cittadino che ha votato M5S, questo non importa. Quello che importa è che la nostra pattuglia in Parlamento non ha voluto "condividere" quello che volevo condividere io. "Non è che puoi fare la telecronaca della riunione"! Questo m'è stato detto! Che poi si sia detto che, " è forse colpa nostra che non lo abbiamo detto prima", poco importa. La Rete non è ammessa alla condivisione dei lavori, è questo il punto, perchè io volevo, e voglio essere informato su quello che succede dentro i Palazzi! Sono mesi che chiedo, mi informo, collaboro e vado dentro con Sara Paglini, sono mesi che "urlo" dicendo che serve una mano, ma nulla, non mi si incxla nessuno, anzi, in assemblea dai microfoni si chiede: CHI È NANDO MELICONI? UNO DI NOI DOVEVATE DIRE! Non, "a questo punto facciamo entrare la stampa", vero Ale? Oppure, "ma è ancora in aula quella persona"? Se qualcuno di voi avesse letto, o leggesse il Blog di Grillo, lo saprebbe chi sono! "Collaboro GRATIS", quanti dei presenti alla riunione possono dirlo? Una cosa è stata detta chiaramente, niente rete, solo la registrazione a circuito chiuso, vi serve tra di voi? Tipo, ci sono i verbali(ndr)? Adesso ve lo dico io cosa è successo alla riunione, perchè c'ero. Due votazioni in apertura: Presenza dei collaboratori, si o no, ma non sono i vostri.(?) Presenza del gruppo comunicazione, si o no. Niente Comunicazione (???) Chi è Nando Meliconi, niente messaggi in rete. Attacchi a Grillo e Casaleggio per i Post. A sette mesi di distanza non c'è "comunicazione" tra gruppo della Camera e gruppo del Senato, non sanno cosa fa uno e cosa fa l'altro. I Post questo chiedevano, "condivisione"! Arrivederci senza grazie. Nando da Roma...Chi é? Mettete in rete la registrazione della riunione e vediamo se è vero quello che dico.
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
      tu invece sei un falso Cataldi, non conosci i fatti e parli! Obbietta gli argomenti di cui parlo, le tue congetture sono frutto della tua fantasia, verifica quello che scrivo piuttosto che supporre! Ah, certo tu sei il tenutario delle verità assolute, infatti l'ho sempre lette sul Blog negli anni di tua militanza|! Falso!
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Ma vi rendete conto di quello che scrivete ? Siete fuori.... Nando Meliconi tu non sei nessuno, e questo post denota che sei un esaltato. Chi è Nando Meliconi ? Tu sei fuori e non sei solo, hai pure un seguito. Capisc'a me
    • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
      .
    • Luigi Bonardo Utente certificato 4 anni fa
      Stesso pensiero mio, condivisione! Un sincero saluto a te Na'! L.B.
    • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
      Tutta la mia solidarietà a Nando e Tinazzi !! Che conosco bene attraverso il Blog. Gli altri non so chi siano, ma faranno meglio a rigare dritto dritto ! Ma guarda un pò ... l'ingratitudine è come la madre dei cretini !
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
      il Chi è Tinazzi era riferito proprio a questo mio fatto, c'ho pensato tre giorni, chiedilo a lui se lo conosci ;)
    • G. 4 anni fa mostra
      Ciao Nando,mi spiace che tu soffra questa situazione,ma purtroppo "loro" seguono e applicano una cosa che essi stessi definiscono così: ciò che pensa Beppe. ...e cmq hai fatto secondo,dopo il chi è Tinazzi? Ora chi è Nando Meliconi. :( Giuseppe D. (CAGLIARI)
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Proprio così Na',condivisione, trasparenza, discussione... punti fondamentali del M5S da sempre. Ciao :-)
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
      Condivisione trasparenza Luca, non era questo il nostro motto? Ciao e grazie per l'attestato di stima.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ti stimo tanto nando!!!!
  • maurizio p. Utente certificato 4 anni fa
    interessante articolo da dagospia, molto poco ottimista: http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/1-per-una-domenica-mettiamo-da-parte-berlusconi-renzi-grillo-letta-e-altre-disgrazie-64503.htm mi permetto di pubblicare perchè aldila di alcune di alcune opinioni, il discorso della maggioranza o minoranza deve essere accompagnato da un cambiamento culturale. Se gli italiani non lo capiranno non cè m5s che potrà salvarci. Inizio davvero a credere che seguire il carro dell'europa sia una pazzia, e benchè sia arduo e difficile( poteri esterni faranno di tutto per non permetterlo) sia il caso che l italia incominci una strada proprio pensando con la propria testa e non essendo legata, come un bambino alla gonna della madre, alla troppa esterofilia che sino ad oggi ci ha condizionato. Non dovremmo pensare alle cose in questi termini: i francesi fanno cosi, i tedeschi cosi, gli americani cosi, i giapponesi pure. Dovremmo pensare : noi abbiamo un problema e siamo"questo" come lo possiamo risolvere. Come popolo siamo molto ingenuo credo e troppo emotivo.Non riusce spesso a scorgere la malafade in chi dovrebbe suscitarla e spesso si fida di chi non deve fidarsi. Divisi in mille sterili polemiche o chiacchere. Il m5s è la possibilità di cambiamento, non è un partito non lo deve diventare. QUesto enorme melting pot di persone va governato per tirarne fuori le migliori risorse o opportunità. In questo senso Beppe grillo e R. Casaleggio credo siano inquadrabili come leader o collettori di tanti disagi a cui occorre dare risposta o soluzione ma non è facile. Le polemiche di questi giorni ne sono una prova e poi anche loro sono uomini e hanno i loro istinti o emotività ( i post ne sono un esempio).Nessuno è perfetto e neppure loro. Non deve essere bello sentirsi dire di essere leghisti o razzisti per quello o quest altro motivo dopo tutto quello che hanno fatto e sono riusciti a realizzare. Ma occorre saper ascoltare e distinguere critiche buone da insulti. continua *****
  • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa
    Renzi azzanna, il Pd lo impallina - Zanonato: "Ragiona come Grillo" (titolone da Il Giornale.it) Magari ragionasse!!! Renzie, il dementino di Florence, non é altro che l´Eco Fiorentino di Beppe e del M5S! Renzie il piú grande fan del M5S! Mandiamogli una maglietta! :)
  • ciulanen torino 4 anni fa
    PD e PDL + gli intermedi formano la casta per il mantenimento dei privilegi. I casi sono tre: o il 60% degli italiani sono privilegiati. o il 60% degli italiani sono teste di CAZZO !! o entrambi !!
  • Domenico Migliorini (mimmolimmo) Utente certificato 4 anni fa
    assolutamente d'accordo.... Appunto utile gia chiaro prima a chi cmq aveva capito il senso dei dibattiti di questi giorni....
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    O.T.: ¡¡¡HOLA Roberto Benigni e p.c. BASE!!! Egregio sig.registattore Roberto Benigni: Lei c'era alla manifestazione per la difesa della COSTITUZIONE del giorno Sabato 12 Ottobre 2013 ???????????????? Magari in incognito Lei c'era? Sì o no? Mi risponda azzo!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      benigni...altro fintone magna soldi
    • paoloest21 4 anni fa
      è del piddì:)))) aspetta che lo dica il pdr
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded/> io mi inchino a questa donna!!!punto.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      un mito!!! da donna sono orgogliosa di essere rappresentata da una donna cosi!
    • paoloest21 4 anni fa
      forte
  • Luca Turati 4 anni fa
    Oltre ai partiti che conosciamo, la cui inadeguatezza e iniquità è nota, esistono in Italia partiti che agiscono sotto traccia. C'è un organo della sinistra disfattista: Repubblica/Espresso. Un partito che fa capo al torinese-svizzero Carlo De Benedetti, tessera nr.1 del PD Questo partito, fondato dal narciso Scalfari, falsifica sistematicamente la realtà. Organo di propaganda della sinistra di volta in volta sceglie un nemico da abbattere. Falnfani, Leone, Andreotti, Berlusconi avversari che non vengono affrontati in un leale, anche se duro, confronto civile,ma calunniati, denigrati insultati messi alla gogna. Grillo è un gentleman al confronto. Le aggressioni sono rese possibili per la complicità dei magistrati che passano notizie riservate, violando la legge, senza mai subire sanzioni. Non è un caso che il governo Letta, diretta emanazione di Napoletano, si sia affrettato a togliere dal programma di governo la riforma della giustizia. Gli amici non si toccano! Tutto questo ha contribuito a portare l'Italia nello stato comatoso in cui si trova. Senza che la “Libera stampa democratica” abbia mai mosso critiche, come non le muove ora a Napoletano che, travalicando i limiti della costituzione, fa è disfà governi, impone l'amnistia, l'abolizione del reato di clandestinità. Potere assoluto dell'unico re comunista della storia Luca Turati
  • lucifero 4 anni fa
    Amico mio, temo che dopo la querelle sulla clandestinità, la famosa maggioranza silenziosa di Nixoniana memoria si defilerà, silenziosamente, dal bacino elettorale, del nostro amato movimento, del 5 stelle rimarrà solo questo emendamento. Dove sono i piani programmatici del movimento, per recuperare l'assetto idrogeologico della nostra amata nazione? Dove sono i piani programmatici, per la depurazione dei corsi d'acqua interni al territorio, laghi, fiumi e falde acquifere ? Dove sono i piani programmatici del M5S, per la depurazione del mare nostrum, per il benessere del cittadino e il rilancio del turismo? Dove sono le proposte di legge del M5S, per aumentare le pene, per chi distrugge la fauna protetta o la flora, deturpando la terra,,disboscando abusivamente. Dove sono le proposte per fermare l'avanzata del cemento ? Dove sono,in sostanza, le proposte di legge per punire chi fa reati ambientali ? Dove sono i piani programmatici del M5S per la banda larga e per ripensare il modo di concepire i trasporti? Dove sono le proposte del M5S, per combattere le mafie ? Dove sono le proposte del M5S per i tagli ai costi non solo della politica, ma dello stato ? Non basta dire no agli F35, che alla lunga ci serviranno pure, a meno che di non voler abolire l'aeronautica militare. Insomma dove sono i capisaldi del Movimento ? I nostri, hanno smesso di parlare di ecologia per esempio. Ripeto, non vorrei che rimanga solo questo emendamento Cioffi/Buccarella come contributo del M5S alla nazione (perchè siamo una nazione, non un paese, il paese è quello de mi nonna). Auguri.
    • franco ionta 4 anni fa
      Molto bello e giusto cosa scrivi. Però, purtroppo, non viviamo nei boschi e sul mare. Problemi ambientali sono importatissimi, ma se le città sono lerce e pericolose, come Torino, dr i delinquenti sono liberi, se Napoletano fa e disfà governi, sceglie uomini, mette conferisce a una nullità come come Monti la nomina a senatore a vita, crea un governo di non eletti, favorisce l'arrivo di disperati con costi enormi per i cittadini, cosa dobbiamo fare? Occuparci della cicogna vedova? Il primo problema e spazzare via cialtroni dsonesti, lecca culo di Napoletano. Il resto seguirà. Non siamo noi al governo, lo sai vero? franco
  • Robespierre 4 anni fa
    ALESSANDRA MORETTI UN NOME UNA GARANZIA. Dio mio dove è finito il PD.
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. ""L. Stabilita': Vendola, tagli sanita'? Letta gioca col fuoco"" ""Roma, 13 ott. (Adnkronos) - "Cresce la poverta', milioni di pensionati esercitano con sempre più difficolta' il diritto alla salute e il governo in carica immagina di reperire le risorse per la manovra finanziaria tagliando ulteriormente i finanziamenti al sistema sanitario nazionale?". Lo afferma Nichi Vendola, presidente di Sinistra Ecologia Liberta' e governatore della Regione puglia"" niki per me est ignifugo... caxxo ci hanno già bruciato niki , svegliaaaaaaaaaaa... machetelodicoafare!! se ti piace il furbone di firenze adesso, sei perso...
    • paoloest21 4 anni fa
      eppoi est il m5s che se ne frega della gente... mah..
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Vendola è da anni che fa tagli alla sanità pugliese per farsi bello e solvente davanti agli elettori nazionali e del PD in genere.. Risultato..?? Che la Puglia è al penultimo posto come livello di servizi erogati.. Se ti senti male devi chiamare un'ambulanza privata perché ti costa solo 100 Euro.. altrimenti quella del 118 devi aver pronti 200 Euro.. sull'unghia.. Per una TAC ci vuole oltre un anno.. I medicinali si pagano quasi tutti..
  • Er caciara..... Roma Utente certificato 4 anni fa
    https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-prn2/1391426_441568795944503_2110488003_n.jpg
  • Robespierre 4 anni fa
    LA LEGGE DI STABILITA' DELL'UOMO DI PAGLIA. Continua il massacro degli italiani. Bisogna imparare il greco per poter confrontarsi con chi è già nella condizione in cui tra breve ci troveremo. E' inesorabile i cittadini affamati ANDRANNO A PRENDERLI A CASA, COME FACEVANO I NAZISTI CON GLI EBREI.
  • Carlo B. Utente certificato 4 anni fa
    Questi incapaci della politica politicante manco sepolcri imbiancati possono essere definiti. Guarda brunetta, al massimo potrei definirlo un ossario in auto blu. La statista polverini, che ha fatto della regione lazio carne per porci, anzichè seppellirsi viva dalla vergogna, sta ancora in tivvù a dirci quello che bisogna fare. Roba da plotone d'esecuzione con fucili a salve giusto per farli crepare d'infarto senza sprecare pallottole!
  • Ivan I. Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Dal sito beppegrillo.it, terza colonna, è sparito, (quantomeno nella mia pagina) il riferimento a: http://www.tzetze.it/redazione/2013/10/storace_shock_difende_priebke/index.html#comment-1080773945 Come mai? Qualcuno di troppo che accomuna le stragi naziste alle bombe atomiche americane? Vedete i nazisti (che peraltro erano i nonni degli attuali tedeschi) hanno compiuto crimini contro l'Umanità. Gli americani invece sono considerati " i Liberatori", perç (e c'é sempre un però) hanno lanciato la bazzeccola di due bombe atomiche sulla popolazione di Nagasaki e Yroshima. Qualcuno sostiene che non fosse necessario in quanto la guerra la avevano già vinta. Erano i test di due gruppi di scienziati per capire quale delle due bombe avrebbe formito un risultato più interessante (o qualcosa del genere). Sar à vero? Quanti anni ancora dovremo aspettare per capire se sono più criminalmente responsabili i tedeschi o gli americani? Adesso in Italia abbiamo una agressione da popoli che vengono da fuori dall'Africa e dl Sud America? Esistono i clan di spaccio degli stupefacenti e della prostituzione in riduzione in schiavitù o me la sono sognata io? E' vero che le donne sui barconi di clandestini sono state violentate? E' forse possibile verificare se è vero. In cso non sia dimostrabile consideriamolo falso, altrimenti ce lo dicano. Vogliamo capire se chi arriva è FECCIA oppure brave persone. Se è feccia va rimandata indietro subito, altrimenti li aiuteremo nei limiti del possibile. Invece no! Disoccupazione giovanile al 40 percento è la volontà conclamata di volere distruggere la nostra bella Italia. Via questo Governo sordo e irresponsabile.
  • bulba p. Utente certificato 4 anni fa
    Notizia d altri 3.5 miliardi di tagli alla Sanità. Dopo le migliaia di posti letto tagliati. Proposta per il M5S: proporre una piccola "manovra a 5Stelle". Far vedere come i soldi provenienti, come da programma M5S, dai tagli alle spese politiche (province, vitalizi, stipendi politici tutti, consulenze esterne ecc.), talgi alle opere inutili (TAV, F35 per esempio), legge contro corruzione (per ipotizzare un risparmio di parte dei 60 MIliardi che ogni anno vengono buttati in corruzione), dai soldi provenienti dalle multe già fatte (se ancora possibile) ai gestori delle slote machines, soldi recuperati con leggi anti-evasione ecc.ecc possano essere utiizzati a favore di SCUOLA, LAVORO e SANITA'. Magari indire consultazione tra gli iscritti con votazione delle leggi da presentare al parlamento. In questo modo, come nel caso dell'elezione del Presidente della Repubblica, possiamo mettere alle spalle PD e PDL, dimostrare la validità del M5S, aiutare un pò questa disastrata Italia e far arrivare le notizie (si parlerebbe molto di questo) a molti cittadini ed a sensibilizzarli! Non c'è più tempo da perdere!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      manovra a 5 stelle!!!bellissima idea!!!!!!!!!!!!ti quoto subito!!!!
  • walter messa 4 anni fa
    ai nostri,onestissimi,meravigliosi rappresentanti in parlamento:(e'ora di cambiare strategia,)e'stato dimostrato che,con atti dovuti per diritto e democratici,che dovrebbero per costituzione rappresentare il terzo dei cittadini italiani,che hanno votato il m5s,per cambiare l'insostenibile situazione del paese,quotidianamente venga derisa,snobbata,e soppressa,da quei partiti collusi dalle mafie e dalle lobby,con tutte le armi in loro possesso possibili,antidemocratiche,per tutelare continuamente i loro interessi,con l'unico scopo di arricchire i pochi politici e falsi imprenditori falliti,inetti e criminali,sulle spalle dei cittadini onesti,con le loro infinite avidita'.rimane palesemente evidente a tutti,che con le regole della nostra dovutaci democrazia,regolata dalla costituzione,la stessa mai considerata,e continuamente stuprata,allo scopo di pervadere con la loro arroganza e abusi di potere con governi,degni delle migliori dittature mondiali,emarginando e ridicolizzando un terzo e piu'del paese,e comunque distruggendo anche i due terzi dei rimanenti cittadini,non potremmo mai e poi mai pretendere i nostri dovuti diritti.questa situazione e'oramai insostenibile,se in questo paese non e'ancora implosa una rivolta popolare,e'grazie al m5s che in qualche modo riesce a contenere la rabbia evolutasi in odio,del paese.l'onorevole operato dei fantastici ragazzi in parlamento,e'reso vano(come bene sapevamo),dai schifosi porci mafiosi di partiti e di un sistema istituzionale,ed informativo di loro totale proprieta',espropriatoci.proprio per tutto cio'le battaglie hanno esiti impotenti.non ho risposte del cambiamento strategico da attuare obbligatoriamente,mi auguro che tutti insieme,con atti eclatanti si riesca a travore altre strade da percorrere.forse l'abbandono di tutti i parlamenti del m5s da montecitorio,disertando totalmente e perpetuamente la casa del popolo,divenuta il covo di cosa nostra,allo scopo di scuotere l'opinione pubblica,possa adempiere al nostro scopo.
  • paoloest21 4 anni fa
    gia mi sembra di averlo visto qui però repetita ... ""“Evaso” un centesimo, l’Inps vuole 155mila euro""" http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/13_ottobre_13/ha-evaso-centesimo-l-inps-vuole-155mila-euro-8c833810-33f3-11e3-8576-cc4920727ef2.shtml non c'è limite...
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      c'e' anche una cosa da dire.Io perlavoro ho spessissimo a che fare con questi enti e loro "ci provano" nel senso che mandano lettere chiedendo cose assurde, cartelle che per giustificare che hai effettivamente agato devi buttarti a capofitto nell'archivio in mezzo a montagne di polvere. Se non puoi dimostrare che hai ragione loro ci guadagnano, e' questo il loro sporco gioco forza
    • paoloest21 4 anni fa
      il governo se ne frega della povera gente! citazione dal web:)))))))))))))))))))))))))))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      incredibile :(
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      non ci sarà limite con questi al governo amico..
  • Michele Rinella 4 anni fa
    Caro Beppe , In Italia la politica è fatta contro i cittadini e non per il bene comune: l'evidenza è che ci sono diritti per i lestofanti e doveri per i poveracci. Questa politica , però, fa un ragionamento sottile che molti di noi non capiscono e che , forse , anche tu non hai compreso: creare il problema o il falso problema per far vedere che si cerca di risolverlo. La tecnica , poi, è di discuterne per molto tempo sui mezzi di comunicazione(di regime) per distoglierci dai problemi reali. Devo constatare, a malinquore, che anche tu ci sei cascato e i tuoi post vengono presi in esame per distruggere quanto di buono fanno i ragazzi in parlamento. Il movimento deve presentare proposte organiche, anche inerenti al momento politico, e solo su queste dibattere e incavolarsi . Molti , purtroppo, non comprendono l'essenza dei tuoi post, specie quella maggioranza silenziosa manovrata da giornalisti collusi e politici lestofanti. Aprire la discussione sulla rete , purtroppo, non basta e a te e ai Cinquestelle ,banditi dalla comunicazione di regime, non restano che le piazze.Cosi è se ti pare !
  • fabio martello Utente certificato 4 anni fa
    Queto paese è fondato sul lavoro un pò come l'america dell'800 era fondata sui campi di cotone e sui galeoni provenienti dall'Africa. Anzi, senza un pò. Esattamente così. Al galeone si è sostituito il canotto, al campo di cotone l'impresa edile o di pomodori. Chi perde il lavoro è perduto, si dice. In realtà è perduto già chi il lavoro ce lo ha. Sia per la retribuzione, che per la pensione, se ci sarà. Espatriano operai, impiegati, piccoli commercianti, precari, maestre delle scuole elementari. E se c'è chi ancora non lo fa è solo per mancanza di coraggio, giustificabile per altro. In compenso lo faranno i loro figli. Eccome se lo faranno. In questo paese sta avvenedo una sostuzione, etnica e culturale. Sulla etnica ci stanno lavorando, sulla culturale ci siamo portati con il lavoro avanti già da tempo. Il reato di clandestinità in tutto questo ha lo stesso valore di una previsione di una marca da bollo per un contratto di donazione di organi.
  • Massimo Monti 4 anni fa
    La sinistra, abolendo il reato di clandestinità, ipoteca il futuro dei giovani che, strumentalizzati, non si rendono conto che riempire l'Italia di disperati senza arte ne parte crea uno stato di entropia perenne, insicurezza,persone al servizio della criminalità, prostitute. Delle due l'una, o Bersani e Letta sono due emeriti idioti, oppure avrebbero dovuto capire che imporre un ministro congolese + la Boldrini avrebbe significato attirare una massa di disperati, attratti dall'effimero miraggio del benessere che ormai esclude anche i nativi. Kienge fa il suo dovere da africana si batte per gli africani, non la si può accusare di essere coerente. La responsabilità morale delle centinaia di morti è di Bersani Letta Napoletano, quest'ultimo ha ripetuto per anni “abbiamo bisogno di loro” riferito agli immigrati, questo in paese con il 40% di giovani senza lavoro. Dire Napoletano vergognati e dimettiti serve a poco, il pelo dei comunisti è d'acciaio e ce lo dovremo sorbire ancora per anni. Massimo Monti
    • nerella sala Utente certificato 4 anni fa
      Ma non e vero! ma è possibile che non si riesca a distinguere fra le leggi che servono e quelle che vengono fatte solo per demagogia, se non un solo immigrato ha pagato le sanzioni che gli sono stata comminate, se i barconi di disperati continuano ad arrivare più di prima, se i tribunali sono intasati e non si fanno velocemente i processi così che ci sono 15000 persone (non gli immigrati clandestini,che comunque non vanno in carcere poichè è prevista solo una ammenda)allora significa che le leggi in vigore attualmente non servono, io spero che il movimento 5 stelle entri nel merito dei problemi e cerchi di risoverli come hanno provato a fare i nostri senatori, anche nel m5s c'è bisogno di crescere e capire meglio.
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    OT @ Luca M. RHo il caffe'???????
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      @ Ema: mi hai letto?
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      eh caro...ma ogni volta cambi i programmi??? Ok, aspetto l'apertura e ricordati che me ne devi uno!! :))))))))))
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      @ Ema ti risposto al tuo delle 15 e 33!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ragazza.....è domenica...tocca ad altri :)))))))))
  • luigi a. Utente certificato 4 anni fa
    Il nostro governo non sarà neppure in grado di far sì che la germania si riprenda pribke anche se morto, finalmente!!!
  • Adolfo Treggiari 4 anni fa
    Mi ricordo di un Beppe Grillo giovane e biondo che , in un vecchio film, interpretava la parte di un uomo mite e compassionevole che alla fine del film compie un "miracolo", lasciando intendere allo spettatore che si trattasse di un nuovo Gesu' Cristo o dello stesso ritornato sulla terra. Bene, caro Beppe, non vorrei sconvolgerti ma mi corre l'obbligo di rivelarti che non sei Gesu' Cristo, non sei infallibile e nemmeno profetico, cosi' come non lo era Cristo altrimenti non sarebbe finito inchiodato sulla croce. A te almeno questa esperienza sara' risparmiata, consolati.
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      "non sei infallibile e nemmeno profetico, cosi' come non lo era Cristo altrimenti non sarebbe finito inchiodato sulla croce"... Idiozia o ignoranza?
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    A Francesco Folchi. Caro Francesco, tu non hai capito niente. Scusami se metto quello che hai scritto e poi metto la mia risposta, la gente che legge capisce.... Se vuoi avere informazioni su quello che ho scritto sul blog, e su come la penso, con coerenza da sempre, dovresti chiedere alla Bellandi che lei è sul blog da tempo. Guarda che dire che sono del PD è una cosa fuori dal mondo, e sul blog negli anni ce ne sono le prove. La mia battaglia sul blog degli ultimi giorni è contro le persone che si montano la testa e i leccaculi che subito corrono a circondarli... E successa la stessa cosa nel PDL, nel 2002 avevo votato per loro, sei sorpreso ? Ma questo l'ho gia dichiarato nel blog nel 2006. Un saluto, e chiedi di me.... Capisc'a me
  • Gilda Caronti Utente certificato 4 anni fa
    A questa affermazione, che ritengo molto opinabile, di Lincoln, ne contrapporrei un'altra di Marcello Marchesi: "Mangiate merda, milioni di mosche non possono sbagliare"
  • ciulanen torino 4 anni fa
    Se reputa giusta una pensione di 8.000 € perchè ha versato contributi per questo , figurati quanto questo personaggio prendeva di stipendio per probabilmente non fare un cazzo !!!!!!
  • fabio troyli 4 anni fa
    LA PUBLICA OPINIONE E' TUTTO MA QUESTO NON IMPEDI' A LINCOLN DI BATTERSI CONTRO LA SCHIAVITU' . CONSIGLIO AL MOVIMENTO 5 STELLE DI PREPARARE IN FRETTA UN NUOVO PROGRAMMA MINIMO FEDERALISTA- ECOLOGISTA - E DI SALVAGUARDIA DEI CETI MEDI PRODUTTIVI ( ARTIGIANI - COMMERCIANTI - PICCOLE IMPRESE ) CHE CONSENTA LA FORMAZIONE DI UN NUOVO GOVERNO SUBITO DOPO LA VITTORIA DI RENZI AL CONGRESSO DEL PD. IL PROGRAMMA E' TUTTO E GLI ELETTORI DEL MOVIMENTO ( LA PUBBLICA OPINIONE ) LO STANNO DA TEMPO ASPETTANDO.
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    .
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ti seguo poco...ma va bene
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      @ Ema: avevo fatto un abbonamento per la "Buonanotte a Ema" in automatico (valevole nel caso non potessi scriverlo manualmente causa assenza giustificata dal Blog!). Idea: potresti farlo pure per incentivare il tuo lavoro. Ma so che nel mio caso è facile dire una cosa ed essere capiti al contrario! Hasta pronto!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ahahahah! ma ce l'avete con me????? weeeeeeee!!! ho un problema,aiutatemi! :))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      in effetti non mi fa postare una frase,ho gia' tentato in tutti i modi e mi sbatte fuori. Non gli piace, pazienza.....
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      effettivamente...:)))
    • paoloest21 4 anni fa
      in effetti...
  • Stefano Ascot 4 anni fa
    Può essere utile protestare, ma prima è necessario capire perchè si protesta Altrimenti si finisce strumentalizzati Gli studente, sobillati dai prof. ignoranti e ideologizzati, ogni anno fanno cortei mentre la scuola italiana è agli ultimi posti nel mondo. Le proteste sono quasi sempre promosse da prof di sinistra, l'ultimo partito della 1° repubblica. Con le sigle PCI PDS PD, da 68 anni è nei palazzi del potere. Ha avuto 4 ministri della pubblica istruzione. Mario Calabresi e Stefano Fogli accusano Grillo di fare appello alla pancia degli elettori, quasi sia sbagliato rispondere ai bisogni dei cittadini esasperati. Dopo 40 anni di militanza politica Napoletano ha scoperto il problema delle carceri. L'ha ha ignorato quando era ministro dell'interno con Prodi. Invece di costruire carceri, rendere agibili le carceri già costruite, si preferisce liberare criminali. In Italia è un amnistia perenne. Una madre massacra il proprio figlio dopo 5 anni è in semilibertà. Le donne che hanno voluto la legge sul femminicidio su questa vergogna non hanno nulla da dire? Stefano Ascot
    • lucifero 4 anni fa
      Verissimo. Non è un caso che gli studenti, sono almeno 2 anni che stanno buoni buonini, con i governi Monti Letta. Con la Gelmini spaccavano vetrine e mettevano tutto a fuoco. Con i tagli di Monti e l'aumento della tassa universitaria tacciono... Ma che strano...
  • tino p. Utente certificato 4 anni fa
    il vero politico sa come si fa : prima si crea la domanda e poi gli si da la risposta , così è certo che non sbaglierà . Se crei la necessità e poi la soddisfi sei sicuro di essere nel giusto , qundi nel momento che creo la necessità di entrate tributarie poi faccio le tasse per soddisfare ciò , non potrò mai essere contraddetto . semplice e banale ma molto efficace . Poi se la cosa è anche sommamente inutile , ancora meglio ! Se faccio un buco in una montagna che so per certo essere inutile e per fare questo pertugio devo crescere la tassazione , ben venga il buco ! se devo salvare qualche 'clandestino' che altri hanno reso la vita impossibile a casa sua con il fare questo dovrò aumentare di qualche centesimo la benzina ben venga il clandestino ecc. ecc. è così . Le masse non devono pensare , istruirsi e comunicare , sono l'esercito dei fanti che vanno al fronte senza pensare pronti ad immolarsi per la causa .
  • giuseppe r. Utente certificato 4 anni fa
    è dal post sugli schizzi di merda che hai evitato ogni tipo di confronto critico etichettando chiunque avesse un'idea diversa dalla tua come nemico. nemici diventarono gli elettori del movimento (che, parole tue, avevano sbagliato a votare), nemico è diventato rodotà, nemica la gabanelli, nemico (pace all'anima sua) don Gallo, nemico scanzi con tutto il fatto, nemici gli stessi parlamentari del movimento e, sicuramente, ne avrò dimenticato qualcuno. se continui ad eliminare le minoranze ti rimarrà una maggioranza molto ampia ma composta da quattro gatti. su quest'ultimo punto mi sento di fare un in bocca al lupo ai "caffè del blog" ed ai "capisc' a me" e cioè agli artefici materiali dello sterminio dello spirito critico all'interno del movimento. qualcuno di questi sembra sia stato, di colpo, illuminato dal dubbio che qualcosa non vada... gli auguro di essere sottoposto alla medesima sequela di insulti e violenza verbale subita da chiunque si sia trovato nella lista sopracitata. beppe un tempo eri figo... che ti è successo?
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      Giuseppe, mi è piaciuto il tuo commento "critico", l'ho ritenuto costruttivo, l'ho votato e ti ho dato il mio benvenuto. Tutto qui.
    • giuseppe r. Utente certificato 4 anni fa
      @daniela naturalmente lo fai riservandoti, con molta umiltà, il diritto di discernere in maniera incontrovertibile cosa sia costruttivo da cosa non lo sia.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      do il mio personale benvenuto ad ogni "critica" che aiuti a riflettere e a crescere :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      anche io ti faccio in bocca al lupo.non so cosa ti sia successo ne mi interessa.di certo è vero che tu non riuscirai a eliminare lo spirito reale e anche critico del blog!!saluti
  • Barone Piovasco Utente certificato 4 anni fa
    BARUFFE CHIOGGIOTTE Tags: Grillo,Travaglio,Casaleggio,Il fatto quotidiano,Scanzi,Becchi ecc. ecc. « Sior sì, balemo, devertìmose, zà che semo novizzi; ma la sènta, lustrìssimo, ghe voràve dir dó parolètte. Mì ghe son obbligà de quel che l'ha fatto per mì, e anca ste altre novizze le ghe xé obbligae; ma me despiase, che el xé forèsto, e co'l va via de sto liógo, no voràve che el parlasse de nù, e che andasse fuora la nomina, che le Chiozotte xé baruffante; perché quel che l'ha visto e sentìo, xé sta un accidente. Semo donne da ben, e semo donne onorate; ma semo aliegre, e volemo stare aliegre, e volemo balare, e volemo saltare. E volemo che tutti posse dire: e viva le Chiozotte, e viva le Chiozotte! » (Lucietta, atto III, finale)
  • paoloest21 4 anni fa
    @enricoletta domani la interrogo.. http://www.cgiamestre.com/2013/10/le-cento-tasse-degli-italiani/ venga accompagnato ....
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    ho cominciato a lavorare a 15 anni, quindi, gli 8.000.000 euro di pensione, me la merito..... V E R G O G N A V E R G O G N A V E R G O G N A
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      alnairrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr ti ammiro,non dimenticarlo mai!!altro che arrabbiarmi con te!!!!
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      EPPURE, non siamo riusciti a debellare le pensioni d'oro che schifo!!!!! ciao ema :))
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      ops, 8.000 sorry!!!! forse, era un pò esagerata....:)))) invece, 8 mila è una pensione "normale".... V E R G O G N A
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      guarda, ho spento la tv perche' mi da fastidio sentir parlare lui e la sua pensione
  • Gianna G. Utente certificato 4 anni fa
    (tra parentesi perché è fuori tema, ma come mai TAV SI' e EDILIZIA CARCERARIA CON STANDARD UMANI: NO??? Qualcuno me lo spieghi, anche con un disegnino)
  • Gian Paolo Floris 4 anni fa
    ma il nostro beneamato senatore buccarella già noto per ragionare e decidere di testa propria... deve riferire qualcosa a proposito del reato alla cui introduzione pare stia vivamente collaborando?? Interndo dire l'introduzione di psico-reato o negazionismo che dir si voglia per cui verrebbe punita non un'azione ma un opinione difforme...esiste una posizione del M5S a proposito? se ne è discusso? qualcuno in questo movimento vuole introdurre il reato di chi non crede alla ''storia di stato''ma pensa che la storiografia sia un processo scientifico e dialogico?
  • Simone90 P. Utente certificato 4 anni fa
    La Politica (quella vera) dovrebbe occuparsi tanto dei diritti delle maggioranze quante dei diritti dfelle minoranze. In Italia non succede né l'uno né l'altro. Ma è per questo motivo che è nato il Movimento 5 Stelle. Per Mandarli TUTTI a casa PS. Il reato di clandestinità non è un diritto dei cittadini italiani per essere più sicuri. è semplicemente una Vergogna che va abolita subito in nome della civiltà e delle tasche di noi cittadini. I clandestini (alias immigrati irregolari) vanno espulsi, non condannati.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    uahahhahhah :) ormai il messaggio che passa incessantemente in tv da mattina a sera è: "attenti - che se non votate PD o PDL alle prossime elezioni il M5* farà il pieno..." e lo dicono come se fosse una minaccia e non una benedizione :) ovvero sarebbe un pò come dire "attenti che se non ordinate piscio o merda sulla pizza vi mettono la mozzarella!" Felice domenica a tutti (o quasi...) ;)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      ciao - bellissima gente è solo un periodo in cui ho pochissimo tempo per stare al pc,quindi intervengo poco ma vi leggo spesso e sempre volentieri :) ci sono e ci sarò "for ever"
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      un grandissimooooo dario!!!!!!!!!!!!!!
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      dario!!!!! quoto, ho notato anche io!! ma a te che è successo? che fine hai fatto? tutto bene? baci
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      bentornato Dario "il passionale" ^__^ Dove eri finito?
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      eh eh eh eh ... bello!! ;))))
  • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
    Mi chiedo se verrà mai il giorno in cui gli uomini riusciranno a capire, di non essere venuti al mondo per servire altri uomini, ma per vivere. Se riusciranno mai a capire che non esistono Dei sull’altare dei quali devono immolarsi. Se capiranno mai che non esistono potenti buoni, ma dannati che fanno uso di violenza, per sottomettere altri uomini. Se capiranno mai che chi li schiavizza è cibo per vermi proprio come loro. Ma soprattutto se riusciranno mai a capire, di far parte di milioni di altri uomini nelle medesime condizioni, mentre coloro che li schiavizzano sono un pugno di mosche, che potrebbero (unendosi) metterli nella condizione di non nuocere. Invece non hanno ancora capito che devono prenderselo il potere, perché nessuno sarà mai disposto a darglielo! Che è l’unione a fare la forza e non ci saranno barricate capaci di arginare un fiume in piena. Purtroppo bombardati e quindi castrati dalla potenza degli organi di informazione, il cui interesse è scoraggiarli dal prendere coscienza di questo, si sono e si lasciano manipolare e sottomettere, contribuendo anche a farsi prendere in giro, quando gli fanno credere che è il popolo sovrano. Un popolo per davvero “sovrano” prenderebbe la palla al balzo e lo dimostrerebbe nei fatti di esserlo!
    • mario di genova Utente certificato 4 anni fa
      se per 'maggioranza' s'intende l'indotto,tutte quelle persone che campano di/indirettamente colla politica,comunali,provinciali,regionali,statali,parastatali,usl,asl,esercito allora è una maggioranza consistente difficilmente da battere politicamente,forse impossibile se non a furor di popolo.erro ?
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca e...grazie a te.
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
      Angelo non facciamoci scoraggiare, dobbiamo adoperarci per convincere gli altri a reagire, dobbiamo reagire prima che sia troppo tardi. Ciao
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
      Cara amica i potenti sanno bene come agire, avendo dalla loro parte anche le forze dell'ordine oltre al resto, fanno manganellare chiunque abbia il fegato di sfidarli, sapendo che tutti ci tengono alla propria incolumità. La loro forza sta tutta qui. I metalmeccanici (sempre in prima linea) per il terrore di perdere il lavoro, si piegano ad ogni sorta di abuso e gli altri lavoratori fanno altrettanto, per gli stessi motivi. Io credo che il precariato e la disoccupazione faccia parte del loro disegno: un popolo affamato si domina meglio. Ti abbraccio anch'io
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      maria,grazie!!!!!
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Tutto profondamente vero. E non è facile venirne fuori, con l'incessante bombardamento di disinformazione, e l'indifferenza di MOLTI, che sanno, ma fingono di NON sapere... questi sono i più BASTARDI!
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      Mi associo al tuo pensiero, ad ogni parola. Io non so cosa sia successo ma un inebetimento tale e ad oltranza in parte di questo popolo sta diventando seriamente preoccupante... Ciao Maria Pia, un abbraccio.
  • gennaro esposito 4 anni fa
    Il messaggio di Grillo non è un rude e fascista appoggio al governo delle maggioranze beote, bensì la denuncia dell'uso strumentale di temi come il "femminicidio" e dell'immigrazione clandestina. Nessuno dice che la cultura in Italia è maschilista per il diverso accesso delle donne, soprattutto al sud, nel mondo del lavoro. Antropologicamente, la famiglia si costituisce sul reddito da lavoro del maschio. Venendo meno ikl lavoro, il reddito, o le ragioni dell'alleanza familiare, il maschilista che si sente padrone, ammazza, non abbozza. Non si spiega nulla solo che c'è il femminicidio dei maschi cattivi. Si spiega sulla base del substrato culturale fondato sull'organizzazione statuale maschilista del lavoro. Idem per l'emigrazione clandestina. Bisogna intendersi sulla sostanza. Nessuno sano di mente è anche razzista. Siamo compassionevoli e solidali, non certo perché cristiani ma perché ci riflettiamo empaticamente nel dolore altrui. Ma va bene anche la mediazione del cristo in croce, se a qualcuno serve per riconoscere l'umanità dell'altro. Ma non possiamo avallare l'anarchia. Siamo nati per caso italiani, ma non per caso necessitiamo di regole. Allora si salvano e si rifocillano quelli che rischiano di andare a fondo. Ma non si fa del buonismo. Non si può immaginare che chiunque varchi confini e si stabilisca in un Paese come l'Italia che va a picco sull'ordine pubblico e l'economia. Non lo fanno gli Usa o l'Australia, non lo farà l'Italia, che si imporrà in Europa, oppure farà pressioni agevolando l'immigrazione in Europa dei clandestini. Non possono solo dirci cosa fare sui conti e poi fottersene del fatto che siamo il primo approdo dall'Africa rispetto all'Europa. Non dobbiamo mica fare il tono da mongoloide acquisito di borghezio o rasarci i capelli a zero e scrivere slogan pro-pribke, per capire che l'ondata immigratoria è insostenibile. Ma intanto la TV e i partiti giocano con questi temi per distrarre dalla loro occupazione parassitaria del potere
    • Maurizio Narchi 4 anni fa
      Condivido ogni parola, per fortuna c'è ancora chi , in questo blog, riesce a fare analisi sensate e fuori dai cori (ultimamente simili in tutto e per tutto a quelli dello stadio).
  • Giacomo C. Utente certificato 4 anni fa
    Lincoln è stato il distruttore del federalismo americano e il fondatore dello stato accentratore padrone mercantilista e guerrafondaio.
  • tupacamaru 4 anni fa
    X Antonello impagliazzo LA COSTITUZIONE DEVE SERVIRE SOPRATTUTTO PER EVITARE CHE MAGGIORANZE O MINORANZE SI TRASFORMINO IN REGIMI PERSECUTORI, GARANTENDO IL RISPETTO DEI DIRITTI UMANI E REALIZZANDO CONDIZIONI DI PIENA GIUSTIZIA SOCIALE. STUDIA IGNORANTE!!!
    • tupacamaru 4 anni fa
      X Giacomo C. Vai a leggere quello che ha scritto Antonello impagliazzo lui ovviamente può permettersi di disprezzare le basi fondamentali su cui è costruita la democrazia.....
    • Giacomo C. Utente certificato 4 anni fa
      il tuo commento aveva perfettamente senso fino all'invettiva finale esclusa. Un problema tutto italiano è quello di non riuscire a discutere senza disprezzo reciproco
  • franco graziani 4 anni fa
    I nostri parlamentari sarebbero degli ZERO..devono rispettare il programma se no.... e fino adesso non l'hanno fatto ? hanno presentato valanghe di proposte coerenti con i 20 punti 5 S,hanno fatto il diavolo a 4 pur di mettere all'attenzione del Parlamento e dell'opinione pubblica i punti qualificanti del M5S...nessuno o quasi li ha cagati.Poi,per una mozione,Cioffi-Buccarella,che andava nel senso di demolire la Bossi-Fini,che per carita'non e' la questione delle questioni,ma qualcosina smuoveva E'VENUTO GIU'IL DILUVIO....ma stiamo rendendoci conto che cosi'facendo e DICENDO ci stiamo alienando consensi e allontanando la gente dal Blog ?...mi pemetto Luca.M Rho...ma non dovevamo riempire le piazze,dare un segno di svolta,corroborare l'eroica azione dei nostri in Parlamento,almeno con una significativa presenza in piazza ieri ?..cos'e'..abbiamo paura DELLA CONTAMINAZIONE o DI PERDERE LA NOSTRA IDENTITA'.. MA VIA !...Loro rimangono loro e Noi siamo noi ...Distinguerci e lottare contro questa CASTA e'il nostro distintivo..IL SETTARISMO E'TUTT'ALTRA COSA. f.g-torino.
  • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
    LA "PUBBLICA OPINIONE" NON ESISTE ! Sarò tardo di comprendonio, e in effetti sono lento. Ma quando mi si fa un discorso con dei presupposti falsi o, qualtomeno, fragili sono portatato a non ascoltare nemmeno le conclusioni in quanto falsate nei loro presupposti. Ora, che in Italia vi sia una pubblica opinione è una illusione, e lo è semplicemente anche solo considerando la posizione che il paese ha nelle classifiche mondiali sulla libertà di stampa e di informazione. Che razza di "opinione" è quella che si fonda sul falso, sull'irrilevante, sul manipolato. Non tutti hanno una opinione, averne una infatti è un esercizio faticoso sulle FONTI dei fatti con strumenti di comprensione (la propria cultura) vasti il più possibile. In Italia al contrario c'è la pubblica manifestazione (ma riservata a pochi) del proprio personale delirio mistificatorio sulla realtà.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    c'è l'abisso tra il nostro Morra e la moretti o la polverini!!quell'abisso che spero inghiotta presto tutta la vecchia politica di ladri miserabili!!!!!!
  • andrea muzzi 4 anni fa
    Senza entra nel merito di un articolo che reputo senza capo ne coda, mi preme sottolineare la consueta dose di falsità (o forse solo di ignoranza) contenuta: mi riferisco al fatto che Equitalia possa bussare alla porta di chicchessia "redditometro alla mano". Equitalia è solo un agente di riscossione dei tributi evasi da chi non paga le tasse (tutte brave persone queste, eh?, casomai a bussare alla porta sarà l'Agenzia delle Entrate o la guardia di Finanza (ma magari vorrete abolire anche queste, sai quanti voti prenderete alle prossime elezioni?).
    • Angelo P. Utente certificato 4 anni fa
      Perchè tu... riesci pure a "reputare"?
  • giuliano m. Utente certificato 4 anni fa
    Sono perfettamente d'accordo con l'operato dei due senatori del M5S ; chi estremizza ogni cosa invece compie un'opera di allontanamento dal movimento; non saranno certo costoro a rendere il movimento un leader della politica sana ; così come ritengo senza un minimo di materia grigia chi si ostina a criticare in maniera rozza ed insensata l'unico organo di informazione che ha il pregio di dare notizie vere ed in ogni caso smentirle nel caso non lo fossero . c'è ne fossero di giornali come questo...!!! grazie Fatto Quotidiano
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      Non perdiamo di vista l'obiettivo per il quale è nato il M5S: RIFORMARE LA POLITICA. Il resto (problemi etici, immigrazione, matrimoni omo ecc.) non verrà mai risolto se prima non di raggiunge la meta. Atti ininfluenti in quel senso fanno solo perdere tempo. Pensate che con l'emendamento dei nostri senatori si risolverà qualcosa? No! Si perderà tempo, ne saranno contenti (i nemici) e continueranno a rubare. E per i migranti, così come per i disoccupati, non cambierà nulla se non in peggio
  • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
    Cataldi, fai quel che ti pare, ho scritto un post per puntualizzare alcune cose. Altro non mi interessa. Ne di Scalzi che non apprezzo da tempo ne di quel che scrivi tu per affermare/confutare/provare ... l'ovvio. Il mio post sta li, c'è a chi piace e a chi no. E' la vita. Non me la prendo. Una cosa però te la devo dire. Critico chi mi pare come mi pare e non come pare a te. (Questo, caro il mio compagno, te lo devi imprimere a fuoco nel cervello nèh!). Statt' buono Catà e salutame i compagni (ma sarete diventati odiosamente uguali ai PDLLINI?... SI!). Arrisentirci. Ciao Antonio stai bene
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Caro Francesco, tu non hai capito niente. Scusami se metto quello che hai scritto e poi metto la mia risposta, la gente che legge capisce.... Se vuoi avere informazioni su quello che ho scritto sul blog, e su come la penso, con coerenza da sempre, dovresti chiedere alla Bellandi che lei è sul blog da tempo. Guarda che dire che sono del PD è una cosa fuori dal mondo, e sul blog negli anni ce ne sono le prove. La mia battaglia sul blog degli ultimi giorni è contro le persone che si montano la testa e i leccaculi che subito corrono a circondarli... E successa la stessa cosa nel PDL, nel 2002 avevo votato per loro, sei sorpreso ? Ma questo l'ho gia dichiarato nel blog nel 2006. Un saluto, e chiedi di me.... Capisc'a me
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Risposta a Francesco Folchi che ha fatto un post 12,33. Il post sopra non dice niente, perchè ? (1) "Mi sembra fuor di dubbio che lo scopo del M5S non sia quello di camp ci stai accettando le regole del parlamentoicchiare e pertanto tirare a campare con un emendamento che NON risolve nulla". ^ Chi lo dice tu o Grillo/Casaleggio ? Se stai in Parlamento ci stai accettando le regole DEMOCRATICHE del Parlamento, e fare un emendamento è fare un passo per cambiare una legge sbagliata. (2) "Il M5S non sta in parlamento per mere vittorie tattiche. E' una forza di rottura su argomenti prettamente strategici in prima battuta. Se Casaleggioe e Grillo avessero voluto piccole vittorie tattiche avrebbero da tempo dato il beneplacido per un governicchio PD(meno elle)/SEL - M5S con assenso(DOVUTO)con consultazioni e votazioni via WEB". ^ Vittorie ? Non ci sono vittorie, mica siamo allo stadio. E poi nello stesso discorso ti contraddici, dici che ci vuole un assenso dovuto alle consultazioni sul Web per una qualsiasi scelta ma poi prima dici che Grillo/Casaleggio hanno fatto la scelta di non fare un governicchio con il PD.... Lo hanno deciso loro ? Allora hanno commesso un abuso perchè ci dovevano consultare. (3) "" clandestini sono un problema strategico e va risolto in quella "rinegoziazione europea" di cui Casaleggio e Grillo parlano da tempo antico... "" ^ Questo lo dicono tutti anche PD/PDL, ed allora l'emendamento fatto dai nostri deputati è irrilevante. O no ??? (4) Scalzi. lei è un individuo abile nel negativizzare tutto quel che tocca (che diventi poi cacca o oro.. a lei la scelta).E tutto ciò non so se per conoscenza profonda dei piaceri psicologici umani o per semplice natura personale. ^ Anche da parte tua la critica a Scanzi è gratuita, perchè personale e non è fatta nel merito della sua critica ad un post di Grillo/Casaleggio. (4) ""Buon tslk show caro giornalista"". ^ Lo accusi di andare in tv, sarà libero di farlo ? Capisc'a me
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Antò. Venire qua sopra a propagandare i compagni tuoi è un po squallido. Vorrà dire che da oggi c'è un troll in più da "combattere". Ciao Antonio, le furbate da quattro soldi valle a fare nella sede del SEL sotto casa ... Famme er piacere.
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Cataldi ecco il perchè Buondì. Dopo lungo silenzio torno a scrivere un piccolo post; bentrovati a tutti. Sui clandestini Mi sembra fuor di dubbio che lo scopo del M5S non sia quello di campicchiare e pertanto tirare a campare con un emendamento che NON risolve nulla. Il M5S non sta in parlamento per mere vittorie tattiche. E' una forza di rottura su argomenti prettamente strategici in prima battuta. Se Casaleggioe e Grillo avessero voluto piccole vittorie tattiche avrebbero da tempo dato il beneplacido per un governicchio PD(meno elle)/SEL - M5S con assenso(DOVUTO)con consultazioni e votazioni via WEB. Ma qui se non sbaglio non si parteggia per il M5S per "tirare a campare" come un partitucolo qualsiasi. Si tenta(TENTA...) un cambio rivoluzionario e pertanto epocale. Perciò, bando ai grazialcazzismi alla Scanzi(ora arrivo caro giornalista), il problema dei clandestini non si risolve facendo leva sui sentimenti del popolino o con un emendamento. I clandestini sono un problema strategico e va risolto in quella "rinegoziazione europea" di cui Casaleggio e Grillo parlano da tempo antico... Scalzi... lei è un individuo abile nel negativizzare tutto quel che tocca (che diventi poi cacca o oro. a lei la scelta). E tutto ciò non so se per conoscenza profonda dei piaceri psicologici umani o per semplice natura personale. Sta di fatto che, credendo di far bene e meglio con metodi incentrati sulla negatività, ha poco di propositivo. Riscontro utilità pari a coloro (i suoi colleghi giornalisti) che lei osteggia a parole e sui suoi articoli (cartacei o elettronici che siano) e che sicuramente nutrono semplicemente il suo negativego. Esimio, il fatto che lei sia molto presente in QUESTA TV con questi programmi con quei protagonisti, fra presentatori ed ospiti, può abbagliare i gonzi ma non tutti.Buon tslk show caro giornalista, faccia quel che crede parlando bene o male del M5s. Chi se ne frega. E passa! VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE: francesco Folchi,12,33
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Scusami ma nel tuo post del post
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    Ho letto il post con la "capa" del FILM LINCOLN...... "" E' giusto occuparsi dei diritti delle minoranze, ma chi si occupa dei diritti della maggioranza? "" Non vi sorge il dubbio che vi state montando la testa ? Capisc'a me
    • Oriana Murana Utente certificato 4 anni fa
      Direi che non ne hai capito il senso... consiglierei ri-lettura attenta!!!
  • Ivan I. Utente certificato 4 anni fa
    OT Michele Dellorco ha fatto una proposta riguardo alle infrazioni al Codice della Strada commensurato alla potenza del mezzo. Io personalmente lo considero una idiozia generata dal cervello bacato di una mezza calzetta. Sono disponibile a dimostrare quanto affermo. A parte ciò come si è permesso di presentare questa proposta senza prima discuterla con noi? Non ci siamo. Accetterei in seguito a discussione e valutazione con gli elettori o almeno con gli aventi diritto ma così come ha fatto con noi, mi permetto di mandarlo altrettanto affan.culo senza prima confrontarmi con gli altri neanche io. Non avete bisogno di nemici per perdere voti. Vi bastano quelli come Dellorco. Speriamo che presto si presenti un partito dello stile del M5S ma senza questi "improvvisati". Nel presente commento ho evitato almeno una decina di parolacce e altrettanti AFFANCULI.
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    com.ne di serv: @ Luca M., Rho @ alnair gru, roma @ ema dell @ eventuali interessati leggi il mio sotto comm ore 14 e 53, gracias. Hasta pronto.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      avevo già risposto ernè!!!e condivido!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      letto! ognuno e' libero di esprimere il proprio parere sempre e comunque. Io dico sempre che opinioni diverse possono essere molto costruttive se espresse in maniera educata e civile, il confronto e la discussione che ne scaturisce mette in moto il cervello. Non ci vedo nulla di male, ci possono essere 100 persone con 100 opinioni differenti, l'importante e' essere sempre coerenti ed onesti. Spiegami la faccenda tessera punti sotto la buonanotte perche' non ti seguo :))
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      letto e condiviso... però è normale.....100.000 teste, 100.000 visioni diverse... l'importante è confrontarsi ed agire sempre con buon senso ed onestà d'intenti.... :))))
  • antonio m. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo, continuiamo a non capirci (tu e noi elettori del Movimento...almeno una buona parte)sul tema del reato di clandestinità. L' aver proposto un emendamento che abolisse il reato di clandestinità da parte di alcuni parlamentari dei 5Stelle, non significa affatto aprire le porte in maniera indiscriminata ai clandestini, ma semplicemente l' abolire una legge stupida, inutile, demagogica e buona solo per gli appetiti delle frange ex leghiste o destre prive di raziocinio. Chi scrive è contro un' immigrazione indiscriminata e senza controlli, sono per le espulsioni immediate di chi non ha i titoli per stare in Italia...ancora di più se trattasi di delinquenti e parassiti vari. Per questo trovo folle pensare di risolvere i problemi con la Bossi- Fini che serve solo a creare ulteriori impedimenti alle espulsioni dato che grazie alla stessa si sono intasati i tribunali (già al collasso e senza mezzi) di inutili procedimenti che finisco tutti con un' ammenda che gli immigrati non pagano o, nella peggiore delle ipotesi, con la prescrizione. Smettiamola con le tristi demagogie...presentiamo un disegno di legge che superi la Bossi-Fini e permetta delle vere espulsioni per chi le merita e più rispetto per gli altri immigrati che hanno i titoli per stare da noi. Non si fanno le riforme a costo zero, un' espulsione è tale quando l' immigrato viene caricato su un aereo e ritorna al paese d' origine. Il resto sono tutte cazzate. Non potremo mai riempire le carceri di immigrati...che oltretutto sarebbe un costo pazzesco, molto superiore a quello di rimandarli fisicamente a casa. Sta a noi far capire all' opinione pubblica che il controllo dell' immigrazione si deve risolvere con altri mezzi e modi. Nessuno pretende (a parte pochi idioti) che si aprano le porte a tutti senza criterio e i problemi della maggioranza della gente si risolvono anche combattendo seriamente l' immigrazione clandestina e favorendo quella controllata e sana. Cordiali saluti
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    .
  • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
    Morra: invece di dire ladri potremmo dire "diversamente onesti"! ora va bene il concetto?
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      ciao luca, paolo, kasap. buona domenica, io sto ai fornelli, ogni tanto butto un occhio!
    • paoloest21 4 anni fa
      buondì!
    • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
      L'avevo pensata anch'io, in effetti è "policamente corretta". Una presa per il culo che andrebbe ripetuta all'infinito.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandeeeeeeeeee nikeeeeeee!!!!no ciro,non possono smentirlo :)))
    • nike di samotracia.. Utente certificato 4 anni fa
      ciro, lo so! sto attendendo le domande sull'immigrazione!!! ciao ema!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Nike!!
    • ciro r. Utente certificato 4 anni fa
      aspetta che finisce di parlare e poi in studio lo im pallineranno ! E tutto organizzato , questi sono professionisti dell'infamia .
  • Francesco Vincenzo Bellitta Utente certificato 4 anni fa
    Nella Germania nazista la pubblica opinione considerava gli ebrei una razza inferiore. Siete il "movimento" della semplificazione superficiale. Che pena.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    un grandissimooooooo Morra ora all'arena!!!wow
  • gennaro esposito 4 anni fa
    ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE ILLUMINANTE Occorre stampare manifesti con questo messaggio, e affiggerlo sui muri di tutte le città italiane, per sturare i pori alle coscienze della gente. La gente è piegata e piagata al conformismo dalla culla dal ceto dei detentori della droga legale contemporanea, dai possessori delle televisioni. Questa è la fotografia di quel che sta avvenendo. Se solo la gente se ne rendesse conto! Si salverebbe la vita e le darebbe un senso. Non la getterebbe nel cesso come ora!
  • tupacamaru 4 anni fa mostra
    Notate la figura retorica della prima frase del post: “E' giusto occuparsi dei diritti delle minoranze, ma chi si occupa dei diritti della maggioranza?”. Come se riconoscere diritti alle minoranze significhi escludere i diritti delle maggioranze. Forse Grillo e Casaleggio vogliono indurci a una guerra fratricida?
    • tupacamaru 4 anni fa mostra
      Anselmo T., Cagliari Piddino in malafede sarai tu: ormai fra loro e fascisti non vedo tante differenze, ma quello che è preoccupante è che voi siete esattamente uguali.
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Puttanate! Piddino in malafede. Io non sono un avanzo di galera. E il parlamento si deve occupare prima dei miei problemi, dei miei figli e dell'economia.
  • giobatta d. Utente certificato 4 anni fa
    STO SEGUENDO LA TRASMISSIONE DI STATO L'ARENA CON I VARI OSPITI E LE VARIE OPINIONI ORA C'E' IL MORRA SAI COSA VI VOGLIO DIRE SE QUESTA E' LA LIBERA TV E STAMPA CON I VARI OSPITI IN STUDIO PER IL CONTENUTO E LE OSSERVAZIONI PUNTUALI VA A FINIRE CHE LA PROSSIMA VOLTA MI VIENE DA VOTARE PER L'ON. MORETTI AVANTI COSI' GIOVANNI BATTISTA
  • Carmine. Colantuono 4 anni fa
    Ragazzi ma voi sapete chi cazzo e' 'sto zaino nato,ma chi cazzo lo ha votato? Ora se la prendono anche con Renzo dicono che ha le idee di grillo(popolo),ven venga.e la Bonino che fino a ieri diceva di essere con il popolo l' hanno comprata.bastardi dentro,infami,obsoleti e sfasciti.li mortacci lorooooooooooooooooo!!!!!!!!!! E' finita per voi
  • FABIO B. Utente certificato 4 anni fa
    il movimento HA COMUNQUE BISOGNO DI VOTI SANI- e' insoppartabile INSOPPARTABILE che si dia "il fianco" a CHI e' professionista della demagogia SPUDORATAMENTE OPERA CECCHINAGGIO NEI CONFRONTI DEL M5S ecco perche' il polverone sulla legge della lega (DELLA LEGA FA' SCHIFO TUTTO) da' la possibilta' ai suddetti luridi, accomunando nei media la merda con la cioccolata, di sputarci addosso
  • Antonello impagliazzo (shaman) Utente certificato 4 anni fa
    Il diritto spesso invocato della "classe dirigente" di avere un ruolo pedagogico, per cui il parere dell' eletto vale di più di quello di quello di tutti i suoi elettori è in netto contrasto con la democrazia. Tanto più quando questi "eletti" sono in realtà dei nominati dei partiti, ed a loro rispondono piuttosto che al "popolo sovrano", senza alcuna possibilità di controllo da parte dello stesso. L' art. 67, che pure poteva avere un senso quando fu scritto dai nostri padri fondatori, oggi è la scusa del potere per governare solo sulla base delle esigenze del potere stesso, frgandosene di qualunque necessità e volontà reale del cittadino e trattandolo come un povero idiota incapace di intendere e volere. Predisporre per tempo i meccanismi di democrazia diretta è fondamentale per il prossimo futuro. Nel frattempo bisogna legare i nostri rappresentanti nelle istituzioni ad un controllo popolare, istituendo la possibilità da parte degli ELETTORI di sfiduciare e mandare a casa i propri eletti, se non rispettano le promesse elettorali e la volontà popolare.
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Sinceramente a me sta maggioranza di italiani m'ha rotto i cosiddetti!!!ecchecavolo nun se' svejano MAIIIIIIII!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!...........
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca oggi sono un po sull'avvelenata...non mi rassegno al fatto che abbiamo le potenzialità per essere una Nazione Importante e invece...
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Si svegliano ? Ora si buttano tutti nem M5S,li leggi i post delle puttanate senza senso scritte in italiano corretto.... Ora salgono tutti sul carro, e fra poco in moti di noi scenderanno.... Capisc'a me
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grandeee anib!!!
  • Davide R. Utente certificato 4 anni fa
    Io leggo il blog e mi sento compreso: mi accorgo che il mio modo di vedere le cose non è solitario. Grillo continua a dire cose giuste, a volte talmente giuste da sembrare banali, eppure bisogna combattere per questa banalità. E' ormai prassi comune che i cittadini italiani debbano pagare ogni costo (economico, sociale, culturale) di tutte le decisioni di un gruppo di schiavetti di potere che agisce ideologicamente e pavlovianamente (permettetemi di dirlo). Questi schiavetti andrebbero presi a calci in culo... e invece. E invece qualcuno eletto in Parlamento per difendere i cittadini italiani, diventa il perfetto imbecille per difendere gli interessi delle mafie (straniere e italiane), della chiesa cattolica e dell'establishment. Io, sinceramente, ho perso quasi tutta la fiducia che avevo nel MoVimento. E ci tengo a precisare nel MoVimento. E non in Beppe Grillo.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    uff a volte non si può tacere neppure volendo e quindi dico la mia anche se avrei preferito non arrivare a tanto!!! questione manifestazione di ieri a difesa della costituzione:la risposta migliore l'hanno già dato i nostri ragazzi e nadate a leggerla!!ma mi associo e ribadisco che ieri è stata fatta una bella cosa,ovviamente!!ed era una manifestazione con bandiere e schieramenti vari,pubblicizzata sui media(sopratut il fatto) e condotta da diversi esponenti di sinistra.punto. e quello che noi abbiam fatto in aula come ostruzionismo per 60 ore??????????????????????' e la nostra salita sui tetti????????????? e le battaglie quotidiane fatte dentro le istituzioni????????? e che azzo avete nel cervello voi che dite perchè il M5S non c'era ieri?????????e dove erano tutti quelli in piazza ieri quando il M5S manifetsava sui tetti e in aula????????' oppure volevate che come simbolo politico ci fossimo associati ad altri simboli,quando invece ogni giorno i nostri e tutti noi testimoniamo la difesa della costituzione????????????chi voleva ieri ci andava ma da qui a far critiche al M5S vuol dire essere o di parte o non aver capito nulla e prender posizioni senza pensarci!azzo!!!!!!!!!! sul fatto quotidiano invece e chi dice che non deve esserci stampa amica.............ma porc di quell tro.....e chi dice che invece è giusto che ci sia stampa nemica?????????o non lo vediamo tutti che ogni media è schierato contro di noi e difende a spada tratta i soliti partiti??????????allora,inoltre ,non leggete il fatto online!!!da sempre il fatto ospita commentatori di ogni specie volti solo a deleggitimare il M5S!!!e lascia passare i commenti più imbecilli mai letti!!!moderando spesso gli interventi a difesa del M5S!!!ovvio che poi hanno un grande travaglio e altri che son imparziali e onesti!!ovvio anche che anche loro col M5S cercano spesso commenti solo attaccandoci!!!per chiudere:attenti a quei falsoni che entran qui solo per dividere,facendo critiche a sproposito!M5S tutta la vita!
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      ema, luca :)))) BACIO!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      alnairrrrrrrr ma figurati se mi arrabbio con te!mai!!!!!!!!!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      io non sono assolutamente arrabbiata Alnair. Mai.
    • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
      ... NO !!! NON SONO D'ACCORDO !!!! Bisognava partecipare !!!!. Punto .
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      Luca, Ema, sapete bene che non è "questo" il mio caso..... cerco d'informarmi e di stare attenta, per quanto possibile.... ho solo e soltanto voluto dire che un pò di Furbizia (anche laddove la furbizia non sia una qualità di cui andar fieri), potrebbe (ripeto, POTREBBE), giocare a nostro favore.... E' vero, noi ci distinguiamo per onestà di intenti e di fatti, ma se per ottenere qualche consenso in più, si deve scendere (non a compromessi) ma a sbandierare le 5 stelle insieme ad altri, non ci vedrei nulla di male...... :))) non arrabbiatevi, è solo un'opinione personale :))))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema!!!!!!!!hai ragione ernesto,assolutamente!!ognuno deve dire la sua!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      no alnair,no!!!per una volta siam in disaccordo totale!!!!sono gli altri che una volta tanto devono partecipare ,senza bandiere,alle lotte comuni!!e quello che facciamo noi ogni giornooooo è completamente ignorato!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca! io sono d'accordo con quanto hai scritto e in particolare dico anche che , anche tra i sostenitori del movimento l'ho letto anche qui ieri , ci si dimentichi di quello che i nostri parlamentari hanno fatto, per far notare e puntualizzare quelle che ai piu' possono sembrare mancanze. Tipico comportamento di chi non segue, non si documenta e non fa funzionare il cervello. Attenzione a quello che si dice! E attenzione a quello che scrivono gli altri, non prendete sempre tutto per oro colato, valutate e soppesate le parole, confrontate, documentatevi, ok..ci si mette del tempo , sono d'accordo , ma almeno state zitti o parlate a ragion veduta.
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      ¡¡¡HOLA LUCA!!! Permetti: da quel che posso capire, quì nel blog, è graditissimo arrivare SEMPRE a dire la tua/nostra (con la tua/nostra testa)!!! Ho fiducia che per te non sia un grande sforzo! Hasta pronto.
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      Luca, sono perfettamente d'accordo ma certamente, se avessimo partecipato, avremmo "per l'ennesima volta", fatta sentire la nostra voce... forse, se riuscissimo ad essere un pò meno soli, potremmo renderci anche più simpatici a chi ci vede come estremisti (chi di destra, chi di sinistra)...non credi?
  • ciulanen torino 4 anni fa
    Da sempre i media sono stati un sferza del governo,ora da tempo i media sono diventati i leccaculo del governo... PERCHE?
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    Renzi sei bravo e???? leggi il blog, vero? sai come la pensa la gente e cerchi di accattivartela..... ma su chi potrai contare? sugli "ebeti" che non vanno oltre il proprio naso!!!! POPOLO S V E G L I A T I spero tu legga anche questo......
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      no Alnair non l'ho sentito ma renzi è un pezzo che l'ho capito e, non è che io sia chissà chi, infatti proprio per questo che mi fa incavolare, constatare che tanti, troppi ancora non lo capiscano...è così evidente capire chi e cosa è renzi...ecchediamine. Ciao
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      sono d'accordo anib, non so se hai sentito l'ultima di Renzi (ora, su RAI3): A ME NON PIACCIONO I POLITICI OPPORTUNISTI!!! ahahahah che pagliaccio e che pagliacci NOI :)
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      questo è un vero parac... peggio del nano, però ormai me la prendo con la gente se ancora non capisce che vadano all'inferno pure loro... Ciao
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    Di passaggio per dire che il Prof. Becchi questa volta mi è molto, ma molto, ma molto piaciuto. E' vero: lo ha proprio rotto! Buona Domenica Ros
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao ros!!!!buona domenica a te!!!
  • nerella sala Utente certificato 4 anni fa
    Sono d'accordo con quanto scritto ma questo non ha nulla a che vedere con l'abolizione del reato di immigrazione clandestina come proposto dai nostri parlamentari i quali hanno fatto un egregio lavoro riguardo l'argomento carceri e lo hanno inserito per ridurre la popolazione carceraria e l'ingolfamento dei tribunali.Diciamo la verità:quella norma non è servita a nulla e un movimento serio deve riconoscerlo e proporre ciò che serve per la popolazione italiana per risolvere i suoi problemi, io lascerei la demagogia alle forze politiche tradizionali e andrei sul concreto come hanno ben fatto i nostri parlamentari
  • ciulanen torino 4 anni fa
    sistemare tutto sarebbe cosi' facile senza questi castisti parassiti. Solo che il popolo deve essere sfruttato.... Non dimentichiamo che questi sfruttano tutti... vecchi, bambini, ammalati, giovani
  • Da Creta Utente certificato 4 anni fa
    Attenti a non fossilizzarsi su argomenti che possono risultare estremamente divisivi specie se affrontati d'impeto (vedi lo scivolone delle percentuali da prefisso telefonico). "I diritti della maggiorenza" mi ricordano la sventolatissima "questione settentrionale" di invenzione leghista posta li da contraltare ad una tristemente VERA e Storica "Questione Meridionale". Non sara' certamente la cancellazione della Bossi-Fini che fara' aumentare il numero dei migranti, cosi' come ora non lo limita. Non capire questo e' un problema e, in ogni caso, la questione va affrontata seriamente e compiutamente rifuggendo deleterei particolarismi, nazionalismi e reazioni al limite dell'isteria. Un movimento, qualunque esso sia, ha le sue linee guida e dei principi etici e morali ai quali si ispira. Da quelle e' necessario non derogare anche se la "maggioranza" dice il contrario. Al suo interno la Democrazia e' la soddisfazione delle istanze della maggioranza se pero' queste sono in linea con le "regole" e le "norme" autoassegnatesi. Qualunque altra cosa e'...ALTRO.
  • Stefano gambarelli 4 anni fa
    Mi sono sempre chiesto perché invece di andare a trovare i soldi sulla povera gente nn li andiamo a prendere dove ci sono tipo, prostituzione legalizzazione di droghe leggere ecc. E tutto uno schif fo e i problemi nn li volete risolvere
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Cioè, a casa del Nano ed in Parlamento....
  • davide 4 anni fa
    E' in atto la ricreazione di un partitone a sinistra di SEL??? per questo continuano a gettare merda sul M5S (come "Il Fatto" in questi giorni): ieri a Roma manifestazione a difesa della Costituzione (CHE A SINISTRA E' SEMPRE STATA INTESA COME MANTENIMENTO DELLO STATUS QUO E BASTA!) promossa da Rodotà, Don Luigi Ciotti, Landini, Gustavo Zagrebelsky "benedetta" anche dai media e non "ridicolizzata" come le iniziative del M5S delle settimane scorse... A LA7 è stato anche "riesumato" il cadavere di Paolo Ferrero (Rifondazione) che ha attaccato duramente Napolitano... (che combinazione, proprio come Grillo...) Stanno copiando le iniziative dei 5 stelle in tutto dopo averle ridicolizzate per mesi ...i fancazzisti sinistri, le procure in cerca di prime pagine, gli Ingroia, gli esuli cacciatori di poltrone rifondaroli, dipietrini, verdi e gli arancioni (?), la FIOM-CGIL, le signore illuminate del "se non ora quando" con benedizione di intellettuali "alla frutta" in cerca di rilancio cominciano a fiutare il malloppo (le elezioni europee?)... MAI, MAI, MAI una parola da parte di questi, neppure nell'esperienza di governo che pure hanno avuto, contro gli sprechi della spesa pubblica, a favore dell'imprese strangolate dalle tasse, contro le nuove forme di schiavitù prodotte dall'immigrazione incontrollata e dalle leggi sul lavoro, contro le superpensioni e super stipendi pubblici e privilegi vari! Mai una parola a difesa di noi maggioranza..
  • Gian Paolo 4 anni fa
    Concordo col commento di Christian Mk. A tal proposito propongo che alle prossime primarie on line i candidati siano obbligati a rispondere ad un questionario, dove dicano senza mezzi termini come la pensino in fatto di questioni basilari, tipo appunto clandestini pro e contro. E che alla fine sottoscrivano, nero su bianco, di essere stramaledetti da Dio e dagli uomini se faranno i furbetti. Patti chiari e amicizia lunga
  • maria t. Utente certificato 4 anni fa
    a proposito di opinione pubblica, credo che i media di oggi si pongano l'obiettivo di "crearla" non di raccontare le notizie magari ponendosi anche degli interrogativi. L'esempio di Lampedusa mi pare interessante. Mi chiedo, perchè politici e media non affrontano il vero contrasto ai viaggi della morte contro la mafia che, con grandi guadagni, realizza tali viaggi? quali sono gli interessi, oltre a quelli dei criminali traghettatori, che ci sono dietro per lasciare andare le cose come stanno andando? ci sono politici interessati o ricattati dalla mafia per lasciare le cose così? a cosa servono il ministero degli esteri e i servizi segreti se non sono in grado di raggiungere intese con i paesi (non dico quelli da cui fuggono i veri profughi) da cui partono le carrette? Perchè non è possibile comprare e distruggere tutto il naviglio fatiscente che si trova nei porti nordafricani e che circola con il carico di immigrati? E poi mi ha fatto riflettere la circostanza che familiari delle vittime sono arrivati a Lampedusa per gli strazianti riconoscimenti senza utilizzare le carrette della morte, e la considerazione che i viaggi della morte su tali carrette costano migliaia di dollari, e mi chiedo perchè, se è vero che vengono in Italia per poi andare in altri paesi europei, non prendono l'aereo per tale destinazione e si evitano il rischio di morte e la vita disumana nei centri di accoglienza italiani, da cui se non fuggono con tutti i problemi connessi, vengono poi rispediti a casa? Non trovo una logica in tutti questi comportamenti o forse ci sono motivi di cui non si parla mai e che è meglio non far sapere alla cosiddetta "opinione pubblica" italiana.
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    RENZI DA ANNUNZIATA. SI RIDE
  • Franco Rinaldin 4 anni fa
    GIORNI FA QUANDO HO VISTO ALLA CAMERA SOPRATTUTTO IL PD ALZARSI IN PIEDI ED INVEIRE ED INGIURIARE CON FORZA IL GRILLINO FICO CHE AVEVA GIUSTAMENTE DENUNCIATO I PREECEDENTI GOVERNI CHE HANNO RUBATO E ROVINATO L'ITALIA MI E' VENUTA IN MENTE LA STESSA SCENA DI MOLTI ANNI FA QUANDO L'ALLORA ONOREVOLE MATTEOTTI SOCIALISTA DENUNCIO' I FATTACCI DEL FASCISMO E FU SOMMERSO DALLE PROTESTE E DALLE INGIURIE DEI FASCISTI!!! POI COME CI DICE LA STORIA L'ON. MATTEOTTI FU BRUTALMENTE ASSASSINATO DA QUESTI FASCISTI!!! E LA STORIA NON VA DIMENTICATA!!! GRAZIE E CORDIALI SALUTI.
    • marco michelis Utente certificato 4 anni fa
      Questo è il mio pensiero da tempo, le persecuzioni che subiscono quelli del M5S (fondatori,simpatizzanti, attivisti, senatori, deputati) possono sfociare in atti di estrema violenza fino all'omicidio. Già oggi assistiamo alla ghettizzazione degli attivisti, quella mamma di Roma con 4 figli che non riesce a trovare uno straccio di lavoro anche saltuario perchè le sue pochissime energie dopo aver messo i figli a dormire, le spende con il volantinaggio e la divulgazione del pensiero del M5S. E' ovvio che questi eroi sono andati a toccare gli arroganti, egoisti, potenti e LADRI; quindi ci dobbiamo aspettare ripercussioni molto pesanti, magari la vita stessa.
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    La grande fuga. Ai tempi di Lincoln l'opinione pubblica per assurdo aveva molto più peso, riusciva a farsi sentire attraverso vere organizzazioni rappresentative, giornali non patronali e libere manifestazioni di piazza. Oggi l'ipnosi collettiva sapientemente organizzata dal dopoguerra in poi ha prodotto una cultura di massa silenziata ad uso e consumo di un sistema tosa pecore con regole occulte di dominio, stabilite tra chi si spartisce la maggiore ricchezza del pianeta. Sono stati creati persino degli Stati che in realtà non esistono se non nella condivisione forzata di una moneta unica e di un'economia perversa come appunto quella dell'EU. La democrazia diretta è stata ridotta a fogli di carta affissi in una bacheca astratta che nessuno consulta neanche più. L'espressione del voto viene manipolata attraverso regole interpretative che ne ribaltano il risultato, in Italia, gli stessi referendum come s'è visto non valgono più nulla perché beffardamente ignorati o raggirati anch'essi. L'opinione pubblica ha stentato dopo tutti questi anni di dominio a farsi sentire, a farsi rispettare. La voce è uscita flebile e a fatica perché le mascelle si sono intorpidite e atrofizzate, immobilizzate per troppo tempo da sofisticate museruole. Ma la rete sta ridando speranza. L'informazione, la conoscenza e il passa parola stanno formando la presa di coscienza del proprio stato di annichilimento e ci si risveglia l'uno con l'altro! Questo è un esercizio molto simile a quello che si diffondeva tra i prigionieri nei campi di concentramento quando dovevano organizzare la grande fuga. Il tam tam alla Papillon serpeggia in rete come dagli specchietti tra le sbarre per vedersi col compagno accanto. Il suono ritmato dei ferri tra le sbarre diffondono il messaggio. I guardiani del carcere si sono resi conto che stavolta qualcosa di serio è in atto e preoccupati stanno rinforzando contromisure ma ormai il piano d'evasione è avviato. Viva il M5S.
  • franco graziani 4 anni fa
    " In una scuola ci sono studenti ai primi banchi studiano,vanno avanti e ci sono quelli agli ultimi banchi,a malapena hanno la terza media,ma sono la maggioranza ed io so cosa dire loro perche'ne interpreto le piu'profonde pulsioni " S.Berlusconi 2009. Con rinnovato e sincero affetto...Beppe,riposati un momento..IN SILENZIO. f.g-torino.
  • Toresal 4 anni fa
    Questi parlamentari 5 stelle non ho dato il mio voto a Loro,non li conoscevo prima e nemmeno adesso che sono stati eletti,quindi per me sono pari a zero;ho votato il movimento in base al programma e grazie alle piazze in ascolto a quanto promesso da Beppe Grillo.I parlamentari dei 5 stelle finito il mandato se non rispettano il programma promesso ritorneranno nella massa dei signor nessuno!!
  • PAOLO COGORNO Utente certificato 4 anni fa
    Beppone, secondo me dovresti imparare a considerare che peso può avere nei confronti del m5s quello che posti s questo blog. Nessuno può vietarti di dire come la pensi, nessuno può vietarti di richiamare i parlamentari alle regole. Ma puoi farlo anche con un sorriso a volte, senza pensare per forza che vogliono fotterti o fotterci. Immagina che forza avrebbe avuto quel post se fatto con una battuta come tu sai fare... Un richiamo da padre autorevole che ha capito che il figlioletto ha fatto una piccola cappella. I nostri veri nemici sono gli altri gruppi parlamentari, non il nostro ! Forza Beppe, forza m5s !! Uniti contro la merda che ci circonda !
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
    Risposta a Francesco Folchi che ha fatto un post 12,33. Il post sopra non dice niente, perchè ? (1) "Mi sembra fuor di dubbio che lo scopo del M5S non sia quello di camp ci stai accettando le regole del parlamentoicchiare e pertanto tirare a campare con un emendamento che NON risolve nulla". ^ Chi lo dice tu o Grillo/Casaleggio ? Se stai in Parlamento ci stai accettando le regole DEMOCRATICHE del Parlamento, e fare un emendamento è fare un passo per cambiare una legge sbagliata. (2) "Il M5S non sta in parlamento per mere vittorie tattiche. E' una forza di rottura su argomenti prettamente strategici in prima battuta. Se Casaleggioe e Grillo avessero voluto piccole vittorie tattiche avrebbero da tempo dato il beneplacido per un governicchio PD(meno elle)/SEL - M5S con assenso(DOVUTO)con consultazioni e votazioni via WEB". ^ Vittorie ? Non ci sono vittorie, mica siamo allo stadio. E poi nello stesso discorso ti contraddici, dici che ci vuole un assenso dovuto alle consultazioni sul Web per una qualsiasi scelta ma poi prima dici che Grillo/Casaleggio hanno fatto la scelta di non fare un governicchio con il PD.... Lo hanno deciso loro ? Allora hanno commesso un abuso perchè ci dovevano consultare. (3) "" clandestini sono un problema strategico e va risolto in quella "rinegoziazione europea" di cui Casaleggio e Grillo parlano da tempo antico... "" ^ Questo lo dicono tutti anche PD/PDL, ed allora l'emendamento fatto dai nostri deputati è irrilevante. O no ??? (4) Scalzi. lei è un individuo abile nel negativizzare tutto quel che tocca (che diventi poi cacca o oro.. a lei la scelta).E tutto ciò non so se per conoscenza profonda dei piaceri psicologici umani o per semplice natura personale. ^ Anche da parte tua la critica a Scanzi è gratuita, perchè personale e non è fatta nel merito della sua critica ad un post di Grillo/Casaleggio. (4) ""Buon tslk show caro giornalista"". ^ Lo accusi di andare in tv, sarà libero di farlo ? Capisc'a me
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Francesco, ma proprio tu.... mA hai dimenticavo quando anni fà prendevo per i fondelli chiunque era di questi partiti ? Ricordi quando ti prendevo per il culo te e francesco Pace 56(buonanima), ricordi Conan il Rabarbaro ? Io sono stato il primo, e tutto sul blog scritto, a essere controcorrente quando tutti volevano fare un accordso con PD/SEL. Ripeto è tutto scritto sul blog e ci rimane ! Ora sono tutti contro la sinistra, ricordo quando vinse Prodi tutti ad esultare.... Vi ricordate il post : PEDALARE PRODI, PEDALARE.... E' in archivio ! Un saluto, ma non fate gli italiani, sempre con la memoria corta.... capisc'a me
    • francesco Folchi Utente certificato 4 anni fa
      Antò. tanto il governo con PD (meno L) e SEL non lo faremo mai. E' inutile che ti rivolti come una vipera inviperita ... Poveri compagni, siete retrò peggio di forza italia e non ve ne siete ancora resi conto ...
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Giorgio, io rispondo ad un post a me riferito. Capisc'a me PS Ho visto il tuo assenso al post di folchi in stile stadio ( Ex Votante PDL???).....
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      Capisciame, per favore, sii meno polemico.
  • Daniela R. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe ti voglio "sopprimere" perché dici la VERITA'!
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      hai dimenticato un "no"...:)))
  • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido al 1000 per 1000!!! Che i partiti pensino alla maggioranza! Basta amnistia! Basta indulto ! Basta finanziamento ai partiti! Basta stipendi parlamentari più alti del mondo! Basta tasse! Basta bugie dei politici! Prima le vittime dei reati! Anche dei cosiddetti "minori"! Adesso posti di lavoro! Adesso le piccole aziende! Adesso la legge elettorale! Dopo i clandestini! Dopo il femminicidio! Dopo i galeotti! Dopo la Costituzione! Dopo i saggi (quali?)! Dopo gli F35! Ridateci il Paese! E a fan ' culo anche Travaglio e Scanzi! ... Che pensano pure loro agli scanzi propri!!!!
    • Gian Paolo 4 anni fa
      Certo, Anselmo :-) Il mio commento per altro l'ho scritto soprattutto per dirti che concordavo con te.
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie per l'informazione didattica Gian Paolo. Ti assicuro che la matematica è il mio mestiere ( non parlo di "curriculum" per non fare lo sbruffone). Alla tua osservazione potrei aggiungere che, in questo contesto, anche 101 % è sbagliato perché 100 (così come 1000) è il massimo (se rispettivamente calcolati su base 100 o su base 1000). E condividere il 100 per cento (o il 1000 per mille) significa già condividere tutto l'articolo (ogni parola) e parlare del 101 per cento non avrebbe senso. La mia era un"iperbole" (in senso letterario e non matematico). Mi auguro anche la tua. :-)
    • Gian Paolo 4 anni fa
      Caro Anselmo, a mo' di Grillo vorrei dirti che condivido nel "merito" ciò che dici, ma per quel che concerne il "metodo" vorrei rivelare a te e a quanti scrivono "il mille per mille" che mille x mille non è diverso dal 100 x 100 o dal 10 x 10. Significa "la totalità". Per dire che si è d'accordo, paradossalmente, oltre il massimo consentito, si potrebbe dire 101 x 100. Non è matematicamente possibile, ma rende l'idea ;-)
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    Avete visto Renzie parlare camminando avanti e indietro rubando le idee del M5S? Chissà chi gli suggerisce il modo di presentarsi. Ridicolo.
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      eppure quel Renzi, così pieno di sè e così simile a Berlusconi, è talmente furbo da riuscire ad avere consensi.... guardate come la Bonino ed altri si sono rivoltati contro il suo modo di fare propaganda politica... hanno paura di lui, l'ennesimo pagliaccio italiano per un popoli di italiani "pagliacci"!!!!!
  • ETTORE CASTELLINI 4 anni fa
    tze tze ... crea confusione , dovreste pubblicare solo il blog di Beppe ,punto e basta,cacciate i mercanti dal tempio, giornalistucoli che hanno bisogno di fama riflessa sulle azioni degli "ALTRI "dovrebbero cambiare mestiere.(Vero Scanzi?) Non hai altri problemi di cui occuparti??? Guardi la Gabbanelli? Cerca intorno a te ... vedrai quanti ne trovi...
    • claudio n. Utente certificato 4 anni fa
      Tze-tze è veramente fastidioso come una zanzara e lo dice uno(io) campione di tiro al volo con racchetta elettronica zanzakiller. A volte leggo titoli dal richiamo irresistibile sulle colonne di tze-tze, ma ormai mi guardo bene dal cliccarci sopra, per evitare un mucchio di spam, articoli cretini e financo che il mio p.c. si blocchi. Chi lo dirige,tze-tze, dovrebbe vergognarsi.
    • Mario Michele Franceschino Utente certificato 4 anni fa
      Sono daccordo. Tze tze è fastidiosamente sensazionalistico ricorda un po' "Cronaca vera" di molti anni fa. Tanto can can nei titoli nulla nella sostanza. Meglio le citazioni da vari classici o meno classici.
  • yujiza inesilio Utente certificato 4 anni fa
    ...CONDIVIDO E STRAQUOTO. Da diffondere, a "nastro" ;)
  • Christian Mk 4 anni fa
    Ciò che scrive Grillo è giusto e condivisibile come sempre...Però il problema di fondo è sempre lo stesso,e cioè che noi elettori interpretiamo le sue parole come condivise dalle persone di cui si fa garante e ci invita a votare.Così finiamo per portare in Parlamento gente che più che lavorare per attuare i punti del programma,è interessato a combattere le sue "piccole"battaglie demagogiche buoniste e sinistrorse,e di cui si guardavano bene a parlarne in campagna elettorale.
  • Carlo amatetti 4 anni fa
    Tutto chiaro. Tutto condivisibile. L'importante è fargliela esprimere questa opinione alla maggioranza. E non esprimere la propria e poi presumere di averla correttamente interpretata.
  • Pietro Dall'Acqua Utente certificato 4 anni fa
    E chi l'ha deciso che la maggioranza è quella che vuole lasciare le cose così come sono?
  • Ernesto - La Habana 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA BASE/MOVIMENTO!!! (¿HOLA sig.Grillo?): Riassumendo (S E O)... 1) gente 'invisibile' x causa d'informazione deviata, 2) informazione deviata x causa di casta 'impermeabile', 3) casta 'impermeabile' x causa di bildelberg, 4) bildelberg x causa di 'accumulazioine di potere'. 5) soluzione eliminare "accumulazione in eccesso di ricchezza potere", 6) eliminazione di ricchezza potere ci ri-porta LA GENTE, 7) costruire informazione alternativa bi-direzionale (internet, flash mobs, ecc.) 8) PER CORTESIA NON RITORNARE AL PUNTO 1) !!!!!!! Più semplice di così si muore! Gracias señor Grillo. Hasta pronto.
  • Alex dp 4 anni fa
    Ciao ! 1/ Vista questa considerazione : "La maggioranza non può votare per il proprio candidato, non può proporre leggi, non può neppure avere un referendum propositivo." Consiglio di rendere piu' evidente alla pubblica opinione, come le decisioni all'interno del movimento vengano prese e come si arrivi a definire il programma o a prendere posizione su certi temi.Da fuori si ha l'impressione che le scelte vengano fatte da un team molto ristretto. 2/ Attenzione, Public Opinion, in inglese si riferisce al mondo della stampa, dei media e non delle rappresentazioni degli individui. Il nostro obiettivo non è quello di captare il consenso della Public Opinion ma di agire per risolvere i problemi del paese e dei suoi cittadini .....o mi sbaglio ?
  • orlando g. Utente certificato 4 anni fa
    “Il reddito di cittadinanza risolve una parte del problema, ma nulla potrà mai cambiare se non si aboliscono le tasse” sostiene Nicolò Giuseppe Bellia. Ingegnere, imprenditore edile, ricercatore in ambito matematico e filosofico, Bellia è un siciliano, oggi attempato, che una soluzione dice di averla elaborata ormai da molto tempo. Nicolò Giuseppe Bellia Secondo Bellia basterebbe che lo Stato emettesse la moneta in modo sovrano e la distribuisse ai cittadini nella forma di reddito di esistenza, oltre che per le spese pubbliche statali necessarie. La moneta, però, dovrebbe essere emessa a tasso negativo, cioè perdere valore nel tempo: un 8% annuo, che verrebbe poi riutilizzato dallo Stato per le nuove emissioni monetarie. Si tratta della fiscalità monetaria, un unico prelievo sulla massa monetaria che sostituirebbe tutte le tasse attualmente versate, di cui non vi sarebbe più alcun bisogno (sia grazie alla semplificazione strutturale che andrebbe a crearsi in virtù del reddito di esistenza, sia in virtù della sovranità monetaria). I risultati immediati, secondo Bellia, consistono nella drastica diminuzione dei prezzi, non più gravati dal costo delle tasse, e la liberalizzazione vera di tutto il mercato, oltre che l’affrancamento di ognuno dalla necessità del lavoro e l’incremento del potere d’acquisto, sia in virtù dell’abbattimento dei prezzi sia per l’eliminazione di ogni prelievo fiscale sui salari. Un sistema facilmente attuabile, peraltro, lì dove la moneta elettronica rappresenta già il 98% della massa monetaria creata: sottraendone l’emissione al sistema bancario ed affidandola ai cittadini (attraverso lo Stato) si potrebbe facilmente applicare la neofiscalità prelevando direttamente l’8% annuo dai conti dei cittadini. Una proposta, quella di Bellia, che ha ispirato anche Giacinto Auriti e che rivoluzionerebbe radicalmente l’intero mondo economico e politico, mettendo in discussione molte delle strutture sociali attuali e costringendo anche il sistema banc
    • Mario Michele Franceschino Utente certificato 4 anni fa
      Interessante questa idea. Sembra un po' come bitcoin la moneta virtuale su internet. Molto probabilmente sarebbe difficile comprare le materie prime di cui non disponiamo. Una bella utopia direi.
  • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
    ..... OT ....( ma doveroso ).... L'INFORMAZIONE DI REGIME ( TV , giornali , ecc. ) si guarda bene da dare la notizia ; ma almeno sul Blog di Beppe Grillo qualcosa bisognava informare ...: NON c'è nessuna Notizia o un Post sulla manifestazione Che si sta tenendo a ROMA contro il Golpe del PD , PDL e compagni di merende sulla la COSTITUZIONE ITALIANA !!!! Quelle persone Che sono andate (... a Loro spese ) Si stanno battendo anche PER NOI !!! .............. VERGOGNAMOCI !!!!!
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      infatti non ho capito perchè il M5S non ha partecipato....
  • vincenzo di giorgio 4 anni fa
    La Storia ci ha insegnato che ci sono momenti in cui i cittadini devono ribellarsi per sopravvivere . I padroni tendono a sfruttare le masse , e per padroni oggi si intende la plutocrazia e l'alta finanza in genere . I danni che stiamo subendo da vent'anni , da manipulite ad oggi , sono pari ai costi e disastri di una guerra . Le bufere economiche mondiali , la scellerata apertura senza dazi ai prodotti cinesi , l'instabilità politica per l'eliminazione politica di Berlusconi portata avanti dal PD con ogni mezzo lecito e non , hanno steso il Paese che non ha capito e non ha reagito . La pazienza del popolo italiano è tanta ma , come tutte le cose , ha un limite . Restare inerti di fronte ha situazioni folli come i pensionati da 90.000 euro al mese , gli stipendi e prebende dei politici , lo sciupio della sanità e degli altri apparati statali , è una precisa colpa nostra di cui pagheremo un prezzo ancora più alto dell'attuale ! L'incapacità di constatare il fallimento di questa Europa ,dell'euro e dei trattati capestro , chiude il cerchio della prigione in cui , come pecore mansuete , i nostri " governanti " sopratutto di sinistra , ci hanno cacciati .
  • Matteo Mattioli 4 anni fa
    Come chi? Legacoop! Legacoop con Cl, non è forse questa la sintesi del Governo delle larghe intese? Tutto ciò era già stato sperimentato in Lombardia, dove la Sanità, l'edilizia, l'istruzione sono già controllati da questo connubio da diversi anni. Non è un caso che uno dei più grandi scandali a livello di edilizia sociale sia stato "messo a segno" proprio in Lombardia. Mi riferisco alla truffa dell'auto costruzione assistita. Le immagini del cantiere di Trezzo sull'Adda: http://bit.ly/16Wetk9 Il video del cantiere di Besana Brianza (MB), stesso progetto: http://bit.ly/13LmLvy I cantieri fanno parte del Piano Sperimentale Regionale di sostegno all’autocostruzione della Regione Lombardia, partito nel 2004, promosso dalla Provincia di Milano, Alisei Ong, Innosense Consulting, A.L.E.R. Milano e A.L.E.R. Brescia è tra i più consistenti mai avviati in Europa che prevedeva la realizzazione di circa 125 abitazioni: http://bit.ly/12psFmP Ma chi è Alisei ONG, che ha vinto tutti i bandi presentandosi da sola? http://bit.ly/1cGCLmq
  • tupacamaru 4 anni fa
    PRIMA DI TUTTO LA PUBBLICA OPINIONE È UN CONCETTO VAGO E DEMAGOGICO COME DEL RESTO È UN DEMAGOGO POCO ISTRUITO L'AUTORE DI QUESTO POST. LA MAGGIORANZA CHE NON È L'UNANIMITÀ, MA UN CONCETTO FONDAMENTALMENTE RELATIVO, NON HA IL DIRITTO DI FARE CIÒ CHE VUOLE! UNA MAGGIORANZA CHE DECIDESSE DI STERMINARE MILIONI DI PERSONE, NON NE AVREBBE DIRITTO. LA VERITÀ DI QUESTO ASSUNTO È COSÌ EVIDENTE CHE SOLO UN DEFICIENTE, ANZI DUE DEFICIENTI, SAPETE A CHI MI RIFERISCO, POSSONO PENSARE ESATTAMENTE IL CONTRARIO. QUESTO POST SAPPIAMO A COSA SERVE, QUI CI SI ARRAMPICA SUGLI SPECCHI PER UN SEMPLICE MOTIVO: QUEI DUE NON HANNO LE PALLE DI DICHIARARSI RAZZISTI! NIENTE DI NUOVO SOTTO IL SOLE DEL BEL PAESE, L'IPOCRISIA DEGLI ITALIANI È PROVERBIALE, COSÌ COME È PROVERBIALE IL VIZIO DI NON ASSUMERSI MAI LE RESPONSABILITÀ DELLE PROPRIE AZIONI.
    • tupacamaru 4 anni fa
      X Paolo De Sandre e vincenzo di giorgio FIN TROPPO EDUCATO. GRILLO E CASALEGGIO SONO UNA MINORANZA RAZZISTA CHE PREVALE SUI 5S, ALTRO CHE GARANTI DEL MOVIMENTO!!! EVIDENTEMENTE FINGETE DI NON CAPIRE CHE ANCHE SE LA MAGGIORANZA HA GIUSTAMENTE IL DIRITTO DI DECIDERE, NON PUÒ DECIDERE TUTTO E NON PUÒ DECIDERE COSE CHE TRAVALICANO I FONDAMENTI DEI DIRITTI UMANI E DELLA GIUSTIZIA SOCIALE. PER QUESTO DOVREBBERO ESISTERE LE COSTITUZIONI, PROPRIO PER EVITARE CHE MAGGIORANZE O MINORANZE SI TRASFORMINO IN REGIMI PERSECUTORI. STUDIATE IGNORANTI!!!
    • Paolo De Sandre Utente certificato 4 anni fa
      Ovviamente mi riferivo a chi ha scritto il commento iniziale.
    • Paolo De Sandre Utente certificato 4 anni fa
      Come mi permetto? :) Ma ti sei accorto o no del tono che hai usato nel tuo commento e di quello che hai scritto? Scrivi in modo maleducato e offensivo, e poi hai pure il coraggio di lamentari se qualcuno ti replica e critica rispondendoti quasi a tono? Chi hai votato poco mi interessa. Che tu sia un maleducato di destra, di sinistra, di centro, o di nessuno dei tre schieramenti, non cambia nulla. Resti sempre un maleducato.
    • vincenzo di giorgio 4 anni fa
      Il razzismo non c'entra ! Anche se i barconi fossero carichi di svedesi o americani le motivazioni sarebbero valide , l'opposizione a una invasione è dovere di chiunque ! Se un mendicante bussa alla sua porta lei che fa , gli da una moneta o un panino e lo saluta . Secondo i non razzisti come lei bisognerebbe ospitarlo in tutto e per tutto , dimodochè nei giorni seguenti , sparsasi la voce , si ritroverebbe invaso da tanti altri mendicanti . Dal suo commento deduco che abbia una certa cultura che però non collima con la sua scarsa comprensione delle cose della vita.
    • Paolo De Sandre 4 anni fa