I diritti della maggioranza

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

lincoln_opinione_pubblica.jpg

E' giusto occuparsi dei diritti delle minoranze, ma chi si occupa dei diritti della maggioranza? L'agenda politica è fitta come le maglie di un pescatore di gamberettti di interpellanze e leggi a favore delle minoranze, giustamente. Nulla da eccepire. La maggioranza del Paese è però assente da qualunque provvedimento che non sia castratorio, da ogni discussione, trattata come un intruso. I diritti delle famiglie, delle piccole medie imprese, degli studenti, di quelli che una volta si chiamavano, con una certa fierezza, "lavoratori" ridotti a precari e nuovi emigranti, non hanno voce. La maggioranza ha oggi meno rilievo delle minoranze spesso strumentalizzate per nascondere i problemi del Paese. L'opinione pubblica è trattata come un paria, come un minus habens da educare perché, evidentemente, se ha un parere nettamente contrario ai partiti e a chi si nasconde dietro di loro manovrandoli come marionette, allora "non ha capito bene". Quando, in modo miracoloso, la maggioranza riesce a esprimere il suo pensiero attraverso un referendum, come è avvenuto per l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti, viene ignorata, come un bambino capriccioso, come un parvenu che vuole essere invitato al gran ballo senza essere stato invitato. L'aspetto ridicolo e spaventoso di questa situazione è che nella nostra carta costituzionale il potere è attribuito al popolo ("La sovranità appartiene al popolo" articolo 1), una situazione simile alla Costituzione Sovietica del 1936, in cui sulla carta comandavano i lavoratori, dove decideva però solo Stalin. La maggioranza non può nulla. Non può votare per il proprio candidato, non può proporre leggi, non può neppure avere un referendum propositivo. Può solo stare a guardare il proprio Paese, la propria condizione sociale, spesso conquistata attraverso generazioni e decenni di sacrifici, scomparire come neve al sole. Può solo stare in silenzio. E' il salvadanaio del Potere senza avere alcun potere. L'aumento dell'IVA, avvenuto con destrezza nascondendolo con la crisi, il raddoppio della Tares, la Service Tax e l'IMU insieme a una miriade di tasse e balzelli stanno trasformando la maggioranza del Paese in una classe indifferenziata di senza diritti, non più media o piccola borghesia, ma neppure più classe operaia. Chi perde il lavoro è perduto. Lo Stato per lui, che ha pagato sempre tasse e contributi, magari per vent'anni, non muoverà un dito. Anzi, costui si ritenga fortunato se non busserà alla sua porta Equitalia con il redditometro a chiedergli come ha fatto a sopravvivere con un reddito così basso. Se si impicca, se emigra, se salta un pasto non interesserà mai a nessuno. Fa parte della maggioranza, quella senza diritti, senza voce, che tiene in piedi l'Italia, o almeno quello che ne resta. "La pubblica opinione è tutto" Abraham Lincoln

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • pi.erre. 4 anni fa mostra
    @ «La base M5S non vede l'ora di andare a nuove elezioni per liberarsi di non tanti (ma nemmeno pochi) cialtroni che ha messo dentro e che nulla c'entrano col movimento 5 stelle per processi sbagliati in parte»@ ------------------------------------ La cosiddetta base M5S se non fa attenzione resterà da sola soletta a belare. Grillo Casaleggio non spiegherà mai alla cosiddetta base che il risultato che hanno ottenuto a febbraio è stato possibile per il voto massiccio di tantissime persone per bene e intelligenti che hanno così inteso dare una lezione alla Politica. La libertà del Web, un voto che vale uno e altre amenità del genere sono solamente una maiuscola magliarata. Però, dopo le sceneggiate dei burattini (Lombardi e Crimi in testa), quelle stesse persone per bene e intelligenti hanno impiegato meno di un secondo per comprendere a quale masnada di cialtroni aveva affidato la sua protesta e dunque la prossima volta porterà il giusto rimedio.
    • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Gli italiani persone per bene ed intelligenti???? Scherzi vero?
    • Terry 4 anni fa mostra
      Io la penso diversamente da te. Ho fiducia in questo movimento e in Beppe Grillo che seguo da anni. Penso che in quanto nuovo movimento e quindi in via "sperimentale",debba organizzarsi meglio e sono certa che si andrà migliorando. Sono anche contenta dei nostri eletti perché sono ragazzi in gamba e qualche personaggio male assortito dentro il movimento ....può capitare.La perfezione non esiste!
  • Rosario Denti Utente certificato 4 anni fa mostra
    I barconi partono dall'Africa in condizioni pessime. da non poter tenere il mare, nella consapevolezza che verranno tratti in salvo dalle nostre motovedette a poche miglia dalla partenza e se ciò non avviene ecco che accadono le disgrazie. se poi i foresti ci mettono del loro per peggiorare la situazione.. perche' piangere? se , su barche da 100 posti si mettono in 250 incendiando la coperta per farsi notare o ballando la samba al passaggio dell'aereo ...
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    PAOLO BARNARD IL PARTITO AZIENDA CHE DETESTAVA I PARTITI AZIENDA. UNA TRAGEDIA ITALIANA. Un manager della stirpe Colaninno e Telecom, e con un fallimento da 15 milioni di euro sulle spalle, G. R. Casaleggio, controlla dittatorialmente il M5S, partito dell’arco costituzionale, senza essere stato votato da un singolo italiano. Beppe Grillo è un figurante. Il M5S è un PARTITO AZIENDA, interamente costruito per portare la Casaleggio Associati di G. R. Casaleggio nel Palazzo del potere, cioè Camera e Senato. Ed è accaduto. Un partito azienda fotocopia di Forza Italia, il cui leader, Berlusconi, almeno fu votato dagli italiani. Non Casaleggio. Un partito azienda dove nessuno, né la base né gli eletti 5S, ha alcun reale potere, come fu con FI. E pensare che da sempre i grillini detestano i partiti azienda. Oggi lo sono. Le finalità di Casaleggio sono gli affari, e oggi ha una sua lobby direttamente all’interno del Parlamento italiano. L’impegno politico su diversi temi nazionali del M5S è, per Casaleggio, solo una premessa a quello che sarà il vero compito del M5S: Portare ai legislatori i disegni di legge favorevoli al business della Casaleggio Associati e dei suoi clienti. Il pericolo rappresentato da questo partito azienda è serissimo. L’Italia non può essere governata da una lobby aziendale aliena a qualsiasi gestione democratica, le cui politiche economiche, fra l’altro, distruggerebbero il Paese, e che serve gli interessi di un manager. Questi sono fatti, che i simpatizzanti del M5S e i loro eletti si rifiutano categoricamente di vedere. Hanno un Tirannosauro in salotto e non lo vedono. Questa è una tragedia italiana. Mi si accusa non dialogare con loro. Falso. Chiunque nel M5S mi dirà SI’, SIAMO UN PARTITO AZIENDA mi dimostrerà di vederci, di sentirci e di saper pensare. E sarà il benvenuto con me.
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    Grillo vi tasserà a sangue. 1240 miliardi di euro di debito dello Stato italiano sono 1240 miliardi di euro di credito in mano agli italiani che l’hanno comprato. Tutti gli interessi che lo Stato paga su questi 1240 miliardi sono un ulteriore credito in mano agli italiani. Questi italiani sono famiglie ma anche istituti finanziari che detengono il risparmio/pensioni integrative/polizze vita o assicurative di quelle famiglie. Cioè: 1240 miliardi di debito dello Stato sono al 99% l’attivo di milioni di cittadini italiani. Beppe Grillo vuole ridurre drasticamente sia il debito dello Stato che gli interessi pagati dallo Stato. Vuole cioè ridurre drammaticamente l’attivo e i risparmi di milioni di italiani. Vuole cioè tassarli per centinaia di miliardi di euro. Roba da far impallidire Monti e il Fondo Monetario Internazionale. Quindi Grillo propone il più imponente aumento di tasse per gli italiani dal 1948 a oggi. Questo accade quando si sbraita esagitati senza sapere di cosa si sta parlando. Mettere l’economia nella mani di uno così è come dare un bisturi a una cavalletta per operare un bambino al cuore. (do 100 euro a chi mi trova un singolo grillino che sfiderà Grillo su questa realtà) Grillo affonderà l’Italia nell’inflazione e senza creare un singolo posto di lavoro. Il M5S e Grillo cavalcano lo slogan “reddito di cittadinanza”. E’ come dire ai bambini “gelato per tutti, votatemi”. Populismo, ma questo di Grillo lo sappiamo. Ciò che è grave è che se mai il M5S legiferasse sul reddito di cittadinanza, l’Italia sprofonderebbe in Kosovo in meno di un anno. Una catastrofe monetaria senza precedenti. Per prima cosa, ciò che ho già scritto fino alla (vostra) noia sul fatto che l’Italia oggi ha i bilanci bloccati e paralizzati nella gabbia della Troika europea, impedirebbe al M5S di trovare neppure 10.000 euro da distribuire. I proclami di alcuni grillini secondo cui la copertura si troverebbe aggredendo la casta e vari sprechi di Stato dimostra che non hanno mai pres
    • Jakov Petrovic Goljadkin Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ecco, questi sono i momenti in cui questo blog mi mette una vena di tristezza. Mi spiego. Nelle cose che hai scritto ci sono un sacco di spunti interessanti. Non sono sufficientemente esperto per dire se hai ragione o no, ma sicuramente c'é ampio margine per un dialogo costruttivo (anche perché ho letto la MMT raccontata da Barnard,e dire che sia convincente in ogni dettaglio, beh...). Bene, il dialogo costruttivo non ci sará. Al massimo ci sará una guerra di link (leggi qua - no, leggi qua) e poi inizieranno le accuse di essere troll piddini. E questo mi mette malinconia, perché mi fa pensare al blog come occasione persa (nel 2005/2006 il clima non era questo). Vabbé, grazie per gli spunti.
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      IL PARTITO AZIENDA CHE DETESTAVA I PARTITI AZIENDA. UNA TRAGEDIA ITALIANA. Un manager della stirpe Colaninno e Telecom, e con un fallimento da 15 milioni di euro sulle spalle, G. R. Casaleggio, controlla dittatorialmente il M5S, partito dell’arco costituzionale, senza essere stato votato da un singolo italiano. Beppe Grillo è un figurante. Il M5S è un PARTITO AZIENDA, interamente costruito per portare la Casaleggio Associati di G. R. Casaleggio nel Palazzo del potere, cioè Camera e Senato. Ed è accaduto. Un partito azienda fotocopia di Forza Italia, il cui leader, Berlusconi, almeno fu votato dagli italiani. Non Casaleggio. Un partito azienda dove nessuno, né la base né gli eletti 5S, ha alcun reale potere, come fu con FI. E pensare che da sempre i grillini detestano i partiti azienda. Oggi lo sono. Le finalità di Casaleggio sono gli affari, e oggi ha una sua lobby direttamente all’interno del Parlamento italiano. L’impegno politico su diversi temi nazionali del M5S è, per Casaleggio, solo una premessa a quello che sarà il vero compito del M5S: Portare ai legislatori i disegni di legge favorevoli al business della Casaleggio Associati e dei suoi clienti. Il pericolo rappresentato da questo partito azienda è serissimo. L’Italia non può essere governata da una lobby aziendale aliena a qualsiasi gestione democratica, le cui politiche economiche, fra l’altro, distruggerebbero il Paese, e che serve gli interessi di un manager. Questi sono fatti, che i simpatizzanti del M5S e i loro eletti si rifiutano categoricamente di vedere. Hanno un Tirannosauro in salotto e non lo vedono. Questa è una tragedia italiana. Mi si accusa non dialogare con loro. Falso. Chiunque nel M5S mi dirà SI’, SIAMO UN PARTITO AZIENDA mi dimostrerà di vederci, di sentirci e di saper pensare. E sarà il benvenuto con me.
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      mai preso in mano un calcolatore e fatto un conto di macroeconomia. Non raccoglierebbero neppure l’1% del fabbisogno per il reddito di cittadinanza. Ma più importante e drammatico da capire è che un’iniezione di spesa statale di quelle proporzioni semplicemente offerta ai cittadini senza alcun collegamento all’aumento della produzione (sono soldi regalati), causerebbe un’immane massa monetaria in surplus che vaga per l’Italia devastandola diinflazione (per voi 5S: inflazione = troppa liquidità cui non corrisponde altrettanta produzione di beni e servizi. Questo lo insegnano la prima settimana del primo anno di economia). Il reddito di cittadinanza, cioè una montagna di miliardi di euro, sarebbe speso, secondo le variabili Keynesiane della Consumption Function che ancora oggi valgono, per il 90% a fronte di una base invariata di prodotti, portando i prezzi alle stelle. Inflazione africana, e senza creare un singolo posto di lavoro in più, anzi, causando una catena di licenziamenti, come in tutti i fenomeni inflattivi. Una follia, l’ennesima, della mente grillina. Se invece, come prescrive la Mosler Economics MMT, la medesima spesa pubblica venisse impiegata per un Programma di Piena Occupazione (si legga “Programma di Salvezza Economica” su paolobarnard.info), si otterrebbe: occupazione, aumento di produzione, di consumi, quindi ancora occupazione, aggiunta di PIL, nuovi investimenti, e molto altro. Ma no, seppelliamo scienza e cervello, e gridiamo “gelato per tutti!”, e andiamo dritti in Kosovo coi grillini. IL PARTITO AZIENDA CHE DETESTAVA I PARTITI AZIENDA. UNA TRAGEDIA ITALIANA. Un manager della stirpe Colaninno e Telecom, e con un fallimento da 15 milioni di euro sulle spalle, G. R. Casaleggio, controlla dittatorialmente il M5S, partito dell’arco costituzionale, senza essere stato votato da un singolo italiano. Beppe Grillo è un figurante. Il M5S è un PARTITO AZIENDA, interamente costruito per portare la Casaleggio Associati di G. R. Casaleggio nel Palazz
  • duracensura 4 anni fa mostra
    censurato: ------------------------- sara 6 ore fa Io credo che non fare nulla, di fronte ad una situazione come quella di Lampedusa, sia colpevole. Io credo che quei morti li abbiamo sulla coscienza noi. Due barche non hanno aiutato quelle persone, due barche non si sono fermate.. perchè? Perchè una legge mette in clandestinità, con un reato, questi poveracci... mette in dubbio il sacrosanto principio di soccorso in mare. Io non posso stare in un partito dove FARE QUALCOSA in una situazione come questa ..e riuscire a cambiare la situazione..viene vista come negativa e colpevolizzata!! E' disumano.. E questo va oltre tutto.. Oltre il fatto che, sono d'accordo, ci tartassano ecc ecc ecc.. ma poi io voglio anche sapere che, a nome mio, non viene ammazzato nessuno!! Voglio sapere che chi mi rappresenta non la pensa così. Ero così contenta dell'emendamento!!! E poi... quel vergognoso post "Falsi amici".... ma dove siamo???? in un regime??? I giornalisti, da quando devono essere "amici"?!!!!! E' questo il nuovo M5S????? ora che ci faccio caso, mi ricorda MSI.. Senza neanche il coraggio di firmare il post! come tutti i vigliacchi.. --------------------------------
    • mariano burrai 4 anni fa mostra
      Potrebbe fare queste rimostranze a coloro che ci hanno ridotto con le pezze al culo? Ma vi pagano per venire a rompere i coglioni al m5s? Ma che cazzo volete che si faccia? Nessuno ha detto che bisogna lasciarli crepare in mare, ma con quali mezzi si potrebbero aiutare? Coi chiattini? E dove li ospiti poi? Con quali risorse? Con quelle che vogliono dedicare agli f35? Alla tav? Al finanziamento ai partiti? Al regalo fatto agli EVASORI prima con lo scudo fiscale ora col condono al settore lotterie e gratta e perdi? Perché per ogni casino che si presenta rompete i coglioni al m5s??? Appena arrivati e già colpevoli di tutti i mali di quest'italietta di merda!! Io non voglio l'abolizione del reato di clandestinità! É pieno di ITALIANI che muoiono di fame, che si sono spesi col loro lavoro per far stare in piedi questo stato di ladri pezzenti e che facciamo? Li ignoriamo per farci belli con la comunità internazionale? Io sto con la MAGGIORANZA, non con la minoranza! Io non vado a fondo per salvare un profugo della cui situazione non sono responsabile!!! Avete rotto il cazzo con questo buonismo da strapazzo!! Facile fare i moralisti, i solidali, e gli altruisti! Da dove l'avete imparato? Dalle trasmissioncine televisive pomeridiane del cazzo??? SIAMO IN GUERRA! lo volete capire o no?? Questa spazzatura umana, finti comunisti e liberisti di facciata che ha mandato in rovina il paese insieme alle vostre mediocri e ipocrite coscenze, va eliminata al più presto!! Spero con le buone ma non mi indignerei se si usassero le cattive! Perché la cattiveria sistematica e continuata perpetrata nei nostri confronti negli ultimi trent'anni mentre passavate le giornate davanti alla tv, vi scannavate per una partita di calcio, vi riempivate di debiti per la macchinina del cazzo, andrebbe punita con severità!!! ITALIANI!!!!! TOGLIETE FUORI I COGLIONI E RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA VITA!!!
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non raccontarti le balle da solo, ragazzo.
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Torna al PD. Credo tu sia un caso disperato. Loro si che sono buoni. E scansi pure ... E disinteressanto anche. Ciao. Buona Fortuna.
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    -MESSAGGIO POSTATO ELLE 17:38, ALLE 22:54 E CANCELLATO DUE VOLTE INSIEME AL MIO ACCOUNT. DOPO QUALCHE GIORNO DI ATTESA TATTICA, SONO RITORNATI I MEMBRI DELLO STAFF IN SALSA FASCISTOIDE, VERI SQUADRISTI DEL WEB. MA NON AVETE CAPITO CHE NON C’E’ SPAZIO PER PREVARICATORI COME VOI NEL M5S, CHE SIETE UN CORPO ESTRANEO E CHE PRIMA O POI SARETE SCACCIATI IN MALO MODO DAGLI ISCRITTI?- -------------------------------------------------- "PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI per gli italiani che hanno perso il lavoro, che vivono con la famiglia in auto, in strada, nelle stazioni o per quelli che non riescono più a pagare le bollette, l’affitto, da mangiare, le cure mediche, la scuola hai figli, ecc? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando è stata creata la Tares o l’iva è salita al 22%? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono stanziati altri miliardi di euro per gli F35? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono fatte norme per blindare la costruzione della TAV? PERCHÉ NON SIANO SALITI SUI TETTI quando si è fatto un altro e ignobile sconto ai gestori delle slot machines, invece di pretendere per intero i 98 miliardi di multa? Quale idea si farà l’OPINIONE PUBBLICA per il fatto che SIAMO SALITI SUI TETTI per impedire la modifica di alcuni articoli, seppur importanti, della Costituzione, invece che difendere i cittadini in carne ed ossa, avviliti e disperati?"
  • ZOMBIE 4 anni fa mostra
    GRILLO E CASSALEGIO NO TI VERGOGNI. DI QUESTA FOTO DI LINCOLN, SU TUA PAGINA.VERGOGNATI. LINCOLN NO A NULLA, A VEDERE CON TE E CASSALEGIO. GENTE CON VOI , LA SCHIAVITU . ESSISTEREBE ANCORA....E ALTRE CATTIVERIE.CON GENTE CON TE E CASSALEGIO. LA GENTE MUORE IN MARE . MANGIATI DA PESCE . IN MARE. NO VI FREGA NULLA . AI LA PANCIA PIENA.PENSI TUTTO BENE. OFFENDI I MORTI.VA BENE VEDREMO. QI SIETE. NESSUNA , PIETA. NO PENSI A NULLA SOLO AI VOTI. VEDRAI. TI O DETTO E REPETTO NO VINCEREMAI MAI IN ITALIA. TU A REVOLUZIONE E MORTA.
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    ECCO IL MESSAGGIO DELLE 17:38 CANCELLATO INSIEME AL MIO ACCOUNT. DOPO QUALCHE GIORNO DI ATTESA TATTICA, SONO RITORNATI I MEMBRI DELLO STAFF IN SALSA FASCISTOIDE, VERI SQUADRISTI DEL WEB! MA NON AVETE CAPITO CHE NON C’E’ SPAZIO PER PREVARICATORI COME VOI NEL M5S, CHE SIETE UN CORPO ESTRANEO E CHE PRIMA O POI SARETE SCACCIATI IN MALO MODO DAGLI ISCRITTI? -------------------------------------------------- "PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI per gli italiani che hanno perso il lavoro, che vivono con la famiglia in auto, in strada, nelle stazioni o per quelli che non riescono più a pagare le bollette, l’affitto, da mangiare, le cure mediche, la scuola hai figli, ecc? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando è stata creata la Tares o l’iva è salita al 22%? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono stanziati altri miliardi di euro per gli F35? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono fatte norme per blindare la costruzione della TAV? PERCHÉ NON SIANO SALITI SUI TETTI quando si è fatto un altro e ignobile sconto ai gestori delle slot machines, invece di pretendere per intero i 98 miliardi di multa? Quale idea si farà l’OPINIONE PUBBLICA per il fatto che SIAMO SALITI SUI TETTI per impedire la modifica di alcuni articoli, seppur importanti, della Costituzione, invece che difendere i cittadini in carne ed ossa, disperati e avviliti?
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Lucio, le tue esasperate rivendicazioni sono giustissime, ma non puoi organizzare una dimostrazione ogni santo giorno: perderebbero efficacia... La MANOMISSIONE della nostra Costituzione per introdurre il presidenzialismo è un golpe bianco perché mina la base del nostro Ordinamento. Riguarda TUTTI gli elettori,ricchi e poveri, sani e malati...E' una cosa gravissima, perché propedeutica ad altre successive ingiuste misure fiscali. Hai capito il senso del mio discorso ?
  • virgovd 4 anni fa
    Beppe Grillo patrimonio dell'umanità.
    • PsykoRollo 4 anni fa mostra
      FRA POCO, ARRIVERANNO A METTERE UN BUSTO DI BEPPE GRILLO IN OGNI PIAZZA D'ITALIA E A DEDICARGLI ANCHE DELLE VIE!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    GIORGIO S., TS HO REPLICATO A MAX STIRNER CHE HA DETTO L'ESATTO CONTRARIO DI QUANTO HA RIFERITO FICO DA FAZIO E DI QUANTO VOI RIFERITE ALLA GENTE ALLE VOSTRE RIUNIONI. E' EMBLEMATICO E DISARMANTE ANCHE IL COMMENTO STTO DI UN CERTO NANDO MELICONI, CHE TRATTA PIU' O MENO LO STESSO TEMA.
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      sì, va bene, ma non capisco cosa tu voglia. Se hai idee daccele. Non fai altro che criticare e offendere,
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    SIAMO AL 13 DI OTTOBRE E VITO CRIMI SULLA SUA SCHEDA AL SENATO NON HA ANCORA FATTO PUBBLICARE IL PROPRIO STATO PATRIMONIALE. QUI SOTTO LA SCHEDA DI UN VOSTRO SENATORE OVVIAMENTE DI MANTOVA, CHE L'HA CORRETTAMENTE FATTO PUBBLICARE. http://www.senato.it/leg/17/BGT/Schede_v3/Attsen/00029102.htm VITO CRIMI, QUELLO DEL POLITOMETRO AH AH AH AH AH AH AH CHE PAURA AVRA' A NON FARCI VEDERE COSA POSSIEDE?
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    L'EFFETTO DEL GRILLISMO IN PARLAMENTO, E' COME QUELLO DI UNA SUPPOSTA CONTRO IL CANCRO!
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    CARI GRILLINI, se la bossi-fini è oscena allora grillo e casaleggio come sono?
  • PsykoRollo 4 anni fa mostra
    POVERO MAX STIRNER, QUELLO CHE NON E' DELLO STAFF MA QUELLO AL QUALE MARIUCCIA ROLLO SI SCUSA NEI SOTTOCOMMENTI PER AVERGLI SEGNALATO COME INAPPROPRIATO UN SUO COMMENTO ANZICHE' UN MIO COMMENTO. CARISSIMO MAX STIRNER, MA COME, HAI IL CORAGGIO DI SMENTIRE L'ULTIMA INTERVISTA DI FICO DA FAZIO IN CUI FICO ESALTAVA PROPRIO L'INTELLIGENZA DELLA RETE E LA SUA PROVERBIALE COLLABORAZIONE? NON HO BISOGNO DI POSTARTI IL LINK DELL'INTERVISTA, VERO?
    • PsykoRollo 4 anni fa mostra
      NON PER VOI. MOLTI DI VOI NON SONO QUELLO CHE DICONO DI ESSERE!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa mostra
      psico, devi dirmelo, per chi hai votato?
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
    PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI per gli italiani che hanno perso il lavoro, che vivono con la famiglia in auto, in strada, nelle stazioni o per quelli che non riescono più a pagare le bollette, l’affitto, da mangiare, le cure mediche, la scuola hai figli, ecc? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando è stata creata la Tares o l’iva è salita al 22%? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono stanziati altri miliardi di euro per gli F35? PERCHÉ NON SIAMO SALITI SUI TETTI quando si sono fatte norme per blindare la costruzione della TAV? PERCHÉ NON SIANO SALITI SUI TETTI quando si è fatto un altro e ignobile sconto ai gestori delle slot machines, invece di pretendere per intero i 98 miliardi di multa? Quale idea si farà l’OPINIONE PUBBLICA per il fatto che SIAMO SALITI SUI TETTI per impedire la modifica di alcuni articoli, seppur importanti, della Costituzione, invece che difendere i cittadini in carne ed ossa?
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      A Laura Ma allora questo gesto eclatante doveva essere fatto anche per tutto il resto, cosa ovviamente impossibile! Le scelte simboliche contano e il fatto che agli occhi della gente si privilegiano i "pezzi di carta" invece che le persone in carne ed ossa, lascia un segno indelebile. L'insistere in maniera ossessiva sulla forma, sulle leggi, su una carta costituzionale, insomma su quella legalità borghese che di fatto ha permesso ogni nefandezza in oltre 60 di storia, è tipico di una certa sinistra radical chic alla Scalfari, alla Rodotà, alla Flores D'Arcais e alla Padellarro (non è escluso che dietro questo gesto dei nostri cittadini eletti ci sia stato il pressing continuo e martellante del "Fatto Quotidiano" che ne ha fatto una questione di vita o di morte).
    • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      A Pierluigi Vorrei ironizzare come fai tu, ma c'è poco da ridere. Ho l'impressione che sia i cittadini eletti che molti iscritti o militanti non siano più in mezzo alla gente e non ne percepiscano l'umore. Noi sai quanta delusione, rabbia ed marezza ho visto negli occhi della gente disperata ed avvilita per il fatto che i nostri cittadini sembrano essere entrati nel teatrino politico, come andare sul tetto del parlamento per difendere alcuni articoli della costituzione, baciarsi in bocca in parlamento per la battaglia contro l'omofobia, proporre emendamenti per modificare il reato di clandestinità, ecc. Si sentono traditi, abbandonati ed iniziano a non avere più fiducia in nessuno, per poi magari sperare nell'arrivo dell'uomo forte che si imponga con la forza e l'arbitrio.
    • Laura R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      capisco la rabbia. Considera' pero' che la costituzione e' l'ultimo baluardo per impedire a questi ladri di completare l'opera. Se riescono a modificarla siamo finiti!
    • Pierluigi C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Per non pagare la marea di multe che Madama Boldrini avrebbe implacabilmente inflitto al M5S. Mi sembra una motivazione più che valida.
  • sara 4 anni fa mostra
    Io credo che non fare nulla, di fronte ad una situazione come quella di Lampedusa, sia colpevole. Io credo che quei morti li abbiamo sulla coscienza noi. Due barche non hanno aiutato quelle persone, due barche non si sono fermate.. perchè? Perchè una legge mette in clandestinità, con un reato, questi poveracci... mette in dubbio il sacrosanto principio di soccorso in mare. Io non posso stare in un partito dove FARE QUALCOSA in una situazione come questa ..e riuscire a cambiare la situazione..viene vista come negativa e colpevolizzata!! E' disumano.. E questo va oltre tutto.. Oltre il fatto che, sono d'accordo, ci tartassano ecc ecc ecc.. ma poi io voglio anche sapere che, a nome mio, non viene ammazzato nessuno!! Voglio sapere che chi mi rappresenta non la pensa così. Ero così contenta dell'emendamento!!! E poi... quel vergognoso post "Falsi amici".... ma dove siamo???? in un regime??? I giornalisti, da quando devono essere "amici"?!!!!! E' questo il nuovo M5S????? ora che ci faccio caso, mi ricorda MSI.. Senza neanche il coraggio di firmare il post! come tutti i vigliacchi..
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    CHI È NANDO MELICONI? Che poi Nando Meliconi sia Franco di nome e Catteruccia di cognome, che sia iscritto e certificato al M5S dalla prima ora, che sia uno storico del Blog di Grillo e che sia un cittadino che ha votato M5S, questo non importa. Quello che importa è che la nostra pattuglia in Parlamento non ha voluto "condividere" quello che volevo condividere io. "Non è che puoi fare la telecronaca della riunione"! Questo m'è stato detto! Che poi si sia detto che, " è forse colpa nostra che non lo abbiamo detto prima", poco importa. La Rete non è ammessa alla condivisione dei lavori, è questo il punto, perchè io volevo, e voglio essere informato su quello che succede dentro i Palazzi! Sono mesi che chiedo, mi informo, collaboro e vado dentro con Sara Paglini, sono mesi che "urlo" dicendo che serve una mano, ma nulla, non mi si incxla nessuno, anzi, in assemblea dai microfoni si chiede: CHI È NANDO MELICONI? UNO DI NOI DOVEVATE DIRE! Non, "a questo punto facciamo entrare la stampa", vero Ale? Oppure, "ma è ancora in aula quella persona"? Se qualcuno di voi avesse letto, o leggesse il Blog di Grillo, lo saprebbe chi sono! "Collaboro GRATIS", quanti dei presenti alla riunione possono dirlo? Una cosa è stata detta chiaramente, niente rete, solo la registrazione a circuito chiuso, vi serve tra di voi? Tipo, ci sono i verbali(ndr)? Adesso ve lo dico io cosa è successo alla riunione, perchè c'ero. Due votazioni in apertura: Presenza dei collaboratori, si o no, ma non sono i vostri.(?) Presenza del gruppo comunicazione, si o no. Niente Comunicazione (???) Chi è Nando Meliconi, niente messaggi in rete. Attacchi a Grillo e Casaleggio per i Post. A sette mesi di distanza non c'è "comunicazione" tra gruppo della Camera e gruppo del Senato, non sanno cosa fa uno e cosa fa l'altro. I Post questo chiedevano, "condivisione"! Arrivederci senza grazie. Nando da Roma...Chi é? Mettete in rete la registrazione della riunione e vediamo se è vero quello che dico.
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
      tu invece sei un falso Cataldi, non conosci i fatti e parli! Obbietta gli argomenti di cui parlo, le tue congetture sono frutto della tua fantasia, verifica quello che scrivo piuttosto che supporre! Ah, certo tu sei il tenutario delle verità assolute, infatti l'ho sempre lette sul Blog negli anni di tua militanza|! Falso!
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Ma vi rendete conto di quello che scrivete ? Siete fuori.... Nando Meliconi tu non sei nessuno, e questo post denota che sei un esaltato. Chi è Nando Meliconi ? Tu sei fuori e non sei solo, hai pure un seguito. Capisc'a me
    • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
      .
    • Luigi Bonardo Utente certificato 4 anni fa
      Stesso pensiero mio, condivisione! Un sincero saluto a te Na'! L.B.
    • Kasap Aia, Cifre Utente certificato 4 anni fa
      Tutta la mia solidarietà a Nando e Tinazzi !! Che conosco bene attraverso il Blog. Gli altri non so chi siano, ma faranno meglio a rigare dritto dritto ! Ma guarda un pò ... l'ingratitudine è come la madre dei cretini !
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
      il Chi è Tinazzi era riferito proprio a questo mio fatto, c'ho pensato tre giorni, chiedilo a lui se lo conosci ;)
    • G. 4 anni fa mostra
      Ciao Nando,mi spiace che tu soffra questa situazione,ma purtroppo "loro" seguono e applicano una cosa che essi stessi definiscono così: ciò che pensa Beppe. ...e cmq hai fatto secondo,dopo il chi è Tinazzi? Ora chi è Nando Meliconi. :( Giuseppe D. (CAGLIARI)
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa
      Proprio così Na',condivisione, trasparenza, discussione... punti fondamentali del M5S da sempre. Ciao :-)
    • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
      Condivisione trasparenza Luca, non era questo il nostro motto? Ciao e grazie per l'attestato di stima.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ti stimo tanto nando!!!!
  • tupacamaru 4 anni fa mostra
    Notate la figura retorica della prima frase del post: “E' giusto occuparsi dei diritti delle minoranze, ma chi si occupa dei diritti della maggioranza?”. Come se riconoscere diritti alle minoranze significhi escludere i diritti delle maggioranze. Forse Grillo e Casaleggio vogliono indurci a una guerra fratricida?
    • tupacamaru 4 anni fa mostra
      Anselmo T., Cagliari Piddino in malafede sarai tu: ormai fra loro e fascisti non vedo tante differenze, ma quello che è preoccupante è che voi siete esattamente uguali.
    • Anselmo T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Puttanate! Piddino in malafede. Io non sono un avanzo di galera. E il parlamento si deve occupare prima dei miei problemi, dei miei figli e dell'economia.
  • Sofia Giorgelli 4 Utente certificato 4 anni fa mostra
    p.s. il 25,5% dei voti non può essere chiamato "maggioranza" dei cittadini
  • Sofia Giorgelli 4 Utente certificato 4 anni fa mostra
    post populista come non pochi... ma cosa sta diventando questo movimento?
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa mostra
      ecco brava non è roba per te.... torna a guardare Buona Domenica
  • vito asaro 4 anni fa mostra
    caro beppe,quello che hai scritto è tutto giusto pero,hai dimenticato di aggiungere qualcosa:questa situazione non è frutto del caso ma di una strategia ben precisa del vero potere:la democrazia deve essere un contenitore vuoto.solo parvenza.la gente non deve partecipare.deve solo andare a votare ogni tanto e,illudersi di decidere qualcosa.questo è stato scritto nel 1975 quando l'aristocrazia decise di riprendersi il potere.p.s.paolo barnard-come morimmo.occorre conoscere il nemico.il VERO nemico.è inutile limitarsi a combattere contro i soldatini.non sono loro che decidono la guerra.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      i soldatini sono gli avamposti, sconfitti quelli si può arrivare ai generali. O forse c'è un'altra tattica?
  • paoloest21 4 anni fa
    .
    • paoloest21 4 anni fa
      nella mia infinita saggezza ti sopporto... ego te absolvo...
    • Politocrate 4 anni fa mostra
      sempre, AVANTI M5S!....ora via alle danze-violenze verbali!! PIU' PISTE CICLABILI PER TUTTI!
    • Politocrate 4 anni fa
      Voi 2 3 4 quanti siete, sembrate dei settari, riuscite anche a trovare il tempo per arrivare primi anche ad ogni post??, vi guardiamo!...siete circondati anche voi, foste anche Casaleggio(che non conosco) e Grillo(che conosco dal drive in)!....sempre il NON VOTANTE NON APPARTENENTE di prima, fate i seri falchi!..viva la semplicità e l'umiltà(parola suggeritami), ora Paoloest postaci un pò della tua infinita saggezza e tu luca supporta sempre quello che dice!insieme agli altri vari saggi del blog! INPS 1 - ITALIANI 0
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma grandeeeeee!!!un falco!!!!:))))
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus