Elezioni comunali 2016

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

elezioni2016_m5s.jpg

Nel 2016 ci saranno circa 1.000 comuni che andranno al voto, tra questi molte grandi città come Trieste, Napoli, Milano, Torino e forse Roma. Le formazioni delle liste e la scelta del candidato sindaco saranno fatte dagli iscritti e dagli attivisti come è avvenuto finora. Il M5S è un movimento di popolo che vuole far partecipare i cittadini alla cosa pubblica. Non ci saranno quindi nomi "noti" esterni al M5S proposti per la carica di sindaco o nelle liste, né deroghe alle regole finora applicate. Le scelte saranno fatte "dal basso". Qualunque voce contraria è del tutto infondata.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Un Uomo Qualunque 2 anni fa
    Potreste dare spiegazioni in merito. Come verranno formate le liste, come verranno selezionati i candidati per il Comune e (nelle grandi città) anche per i Municipi?? Si Voterà Online???? Come per le Europee?? Li avete presi in considerazione i Municipi?? Visto che gli utenti sono divisi per Città, si voterà online anche per i municipi?? No perché a Roma i Portavoce in riunioni chiuse stanno già stabilendo regole e Candidati, senza includere gli iscritti e gli Attvisti nella discussione!
  • patrizio 2 anni fa
    vedete di cambiare sto paese,sta cadendo a pezzi
  • Basilio Gentile 2 anni fa
    Signori scusate perché lavorare per fare eleggere un rappresentante dei cinque stelle che ottenuto il cadereghino con il lavoro fatto dal gruppo di attivisti ,, dopo tanto lavoro fatto sul territorio cambia il regolamento il quale da il potere assoluto al portavoce Lui può gestire o distruggere i gruppi di lavoro negare agli attivisti di fare banchetti. Questo secondo voi vuol dire fare partecipare la base ?? Ho scritto più volte tanto non risponde nessuno Lasciate andare tutto come se niente fosse. Scusate e grazie Questo mancanza di risposte e significativa.
  • G. Pasini (gepin) Utente certificato 2 anni fa
    Pienamente d'accordo. Avanti cosi!
  • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 2 anni fa
    Mi auguro che la gente di queste metropoli abbia il buonsenso di smettere con il voto dato ad un qualsiasi politico: Se non è 5 stelle non è buono ! Se non ha 5 stelle è poco, se non è garantito dal marchio a 5 stelle è una fregatura, sempre. E non sto neanche scherzando a pensarci bene. Vedete un po voi....
  • Armando . Utente certificato 2 anni fa
    Avanti così.
  • Gianfranco Reggiani Utente certificato 2 anni fa
    Spero con tutta l'anima di vedere presto facce nuove specialmente qui a Roma dove non ne popssiamo più di questi affaristi. Mi chiedo, però, con quale criterio si sceglieranno i candidati da votare e quali saranno le loro qualifiche tali da poter fare AD ESEMPIO IL SINDACO DI ROMA?? Guardate che non deve essere una passeggiatina e oltretutto se non stareno attenti si daranno ottime ragioni per saltarci al collo.....e sarebbe la fine del bel sogno, OCCHIO ALLA PENNA.
  • undefined 2 anni fa
    Io capisco e sono d accordo; il fatto è però che c'è tanta gente incompetente che si lascia ancora colpire dal nome e non dal programma.
  • giuseppe p. 2 anni fa
    Basta con questi annunci schock su facebook! "ULTIM'ORA- si torna al voto" vero è che si vota, ma scrivete titoli adeguati. Le persone che vogliono seguire lo fanno lo stesso, io sono uno di questi. ma basta con i titoloni per avere un click, si perde di credibilità! sempre e solo movimento 5 stelle.. ciao.
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      essendo il popolo del web si comunica e si partecipa in rete
    • Vittorio Principe 2 anni fa
      Hai ragione, non è un buon sistema.
  • lorenzo ciccarone Utente certificato 2 anni fa
    il M5S deve continuare ad essere un'aggregazione di persone libere e responsabili, di qualsiasi estrazione culturale e sociale senza distinzione, con l'amore per il bene pubblico e sociale ,rispetto per il prossimo e condivisione continua. Responsabilizzarsi nel ricercare e proporre ,con ricerche e studio di possibilità per una vita migliore nel rispetto del diritto ed ambiente,di impegno a ricercare soluzioni oneste per il bene altrui, Per me partecipare alla vita del M5S è un seguire l'idea stessa fondante del M5S " per il bene comune" e non volerla stravolgere, deve rimanere un punto cardine, una roccia ,su cui possono infrangersi tutte le aspirazioni di avidità, presunzione arroganza ecc. che l'individuo infingardo ha in sè ,tentando di usare il carro del M5S, per i propri loschi interessi. La composizione di una eventuale lista elettorale dovrebbe essere una tappa ,fondata su di un programma elaborato responsabilmente ,con i solo attori della sua creazione( vagliati e pesati), per il bene e crescita del M5S . A riveder le Stelle!
  • Antonio Maria Vinci Utente certificato 2 anni fa
    Ottimo, andiamo avanti così.
  • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
    Ottimo e Buona partecipazione a tutti i cittadini in MoVimento
  • Lorenzo Ragusa Utente certificato 2 anni fa
    Spero che questo commento faccia riflettere chi di dovere. E' un bene che le regole per la selezione dei candidati rimangano le stesse. Però voglio chiedere: quanto è importante che un deputato o senatore conosca il regolamento rispettivamente della Camera e del Senato? Secondo me è molto importante. I nostri parlamentari prima di imparare bene il regolamento della Camera o del Senato ci hanno messo circa 6 mesi. Non sarebbe più opportuno fare una prova selettiva tipo quiz a risposte chiuse relative al regolamento della Camera o del Senato per chi si vuole candidare alla Camera o al Senato e successivamente procedere col metodo tradizionale? So che la cosa potrebbe essere complicata. Perché chi garantisce che il candidato non si faccia aiutare nelle risposte? Però io inviterei a riflettere il m5s. Grazie per l'attenzione
    • Cristian S. Utente certificato 2 anni fa
      Condivido in pieno !!! Si potrebbe mutuare l'esperienza delle lezioni di Gianulli sulla legge elettorale facilitando il sapere sul funzionamento delle istituzioni. Chiaramente i candidati devono studiare a mena dito ma anche i curiosi potrebbero interessarsi all'argomento.
  • Raimondo M. Utente certificato 2 anni fa
    Questo si ch'è parlare. Rinfranca.
  • Arianna C. Utente certificato 2 anni fa
    A Roma speriamo si votera' molto presto : non se ne può' più' di MafiaCapitale e di questo sindaco ! Forza 5 stelle !
  • milena d. Utente certificato 2 anni fa
    Beppe, una sola parola: grazie
  • Mauro B. 2 anni fa
    Raccomando il controllo e la verifica dei certificati penali di tutti i candidati inclusi gli attivisti.
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      per il resto ho piena fiducia nel M5S e nel non statuto .. cari saluti
    • antonello c. Utente certificato 2 anni fa
      aggiungiamo che occorre intervenire al più presto per semplificare il sistema giustizia italico e per cambiarne leggi dichiarate incostituzionali al più presto !!.. ordinamento giudiziario tra i più difettosi e anticostituzionali al mondo
    • Mirko Zucca Utente certificato 2 anni fa
      Premesso che non voglio difendere i "condannati"a qualsiasi cosa... Sin quando sono solo "attivisti" e non si candidano a NESSUNA poltrona,non ci vedo nulla di strano che intraprendano iniziative per il M5S... P.s. ...anche perchè il primo, sarebbe Beppe (purtroppo...:-(...), se passasse il tuo pensiero!
  • silvana rocca Utente certificato 2 anni fa
    CERTO E' CHE LA SCELTA DEI CANDIDATI VIA WEB ; è andata bene fin'ora! Oggi però, con tanti comuni importanti e tutti (gli altri) scelgono persone famose e scaltre. Non sò, ma se adottassimo anche noi persone fidate e nche un pò famose non sarebbe male !
    • Antonio Maria Vinci Utente certificato 2 anni fa
      Cara concittadina, non sarebbe più il M5S. La gente deve capire che la politica si può fare in altri modi senz'altro più proficui per la collettività. Deve vincere una nuova cultura, non la corsa al potere.
    • Mirko Zucca Utente certificato 2 anni fa
      Preferirei che il M5S perdesse, piuttosto che presentasse un "viso noto" (anche capace, non lo metto in dubbio) per vincere... Diventeremo un Partito... ed è ciò che più odio in questo momento. Non sarei favorevole al "Vincere a tutti i costi"... la gente deve svegliarsi!
  • Giovanni Baroso Utente certificato 2 anni fa
    Bene così. La coerenza è il rispetto della democrazia dal basso dovrà sempre essere una caratteristica distintiva del Movimento.
    • Mirko Zucca Utente certificato 2 anni fa
      Scusa ho sbagliato persona a cui rispondere e non posso cancellare... Non è riferito a te il mio commento!
    • Mirko Zucca Utente certificato 2 anni fa
      preferirei che il M5S perdesse, piuttosto che presentasse un "viso noto" (anche capace, non lo metto in dubbio) per vincere... Diventeremo un Partito... ed è ciò che più odio in questo momento. Non sarei favorevole al "Vincere a tutti i costi"... la gente deve svegliarsi!
  • Luca M. Utente certificato 2 anni fa
    giustissimo!!!!!ma attenzione e scelte oculate!!!e fatte per tempo!
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus