Passaparola-Il denaro non esiste - Massimo Fini

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Guarda il video
(12:00)
fini-denaro-sterco-del-demonio.jpg

"Il denaro favorisce quei soggetti che avendone capito profondamente l’essenza lo sanno maneggiare, e sono i grandi finanzieri, ma la gente comune non sa, non solo, si fa totalmente ingannare, il risparmiatore è la vittima designata del sistema del denaro, perché finanzia attraverso le banche i ricchi perché diventino sempre più ricchi, se le cose a costoro vanno bene tanto meglio per i ricchi, se vanno male la cosa cade sulla testa dei risparmiatori. In qualche forma la rapina del cosiddetto risparmio avviene già, perché o è l’inflazione o il fatto che a un certo punto vieni tassato, il risparmiatore non può uscirne". Massimo Fini

Il Passaparola di Massimo Fini, giornalista e scrittore

Il denaro ha quattro funzioni: intermediario dello scambio, misura del valore, mezzo di pagamento, deposito di ricchezza. Sulle prime tre non c’è niente da dire. Sulla quarta invece sì, perché il denaro non è ricchezza, non la rappresenta. Il denaro in se stesso che cos’è? È, nella sua essenza, futuro, proiezione verso il futuro, una scommessa sul futuro, una rappresentazione del futuro.
Naturalmente se il futuro è a breve è chiaro che se ho 100 Euro, posso pensare che con questi 100 Euro qualcuno mi darà qualcosa in cambio, ma se assume invece forme colossali, come è oggi, questa proiezione è così enorme da proiettarci verso epoche talmente lontane, il denaro è allora in realtà inesistente. Il denaro che c’è nel mondo, in tutte le forme, azioni, obbligazioni, crediti di qualunque tipo, fatto 100 questa quantità di denaro con l’1% compri tutti i beni e i servizi del mondo, il 99% che cos’è? Non è nulla, se non una folle proiezione.
Il denaro nella sua prima forma appare in Lidia, nell’ambito della cultura greca intorno al tremila avanti Cristo, lì inizia la storia del denaro, inizialmente è un intermediario nello scambio per evitare le triangolazioni del baratto, che sono faticose. C’è un geroglifico nelle piramidi egiziane dove uno per avere una focaccia deve prima andare da un altro, perché quello che ha lui non interessa a quello che ha la focaccia, e quindi fare una triangolazione. E sostanzialmente così resta per molto tempo, un utile mezzo di scambio.
Poi il denaro prende invece la forma di fine, non più di mezzo e diventa protagonista del sistema. Con la rivoluzione industriale diventerà fondamentale, perché come dice Adam Smith è “la tecnica che unisce tutte le tecniche”, è ciò che permette questo tipo di sistema che abbiamo oggi e, piano a piano, si smaterializza, si svincola dal supporto materiale, prima c’è la banconota, che Adam Smith considera una invenzione pari a quella della macchina a vapore e poi diventa virtuale. Questo ha alcune conseguenze, questa smaterializzazione del denaro dalla moneta fisica e la sua finanziarizzazione. Oggi ci sono i derivati e le opzioni si moltiplica il denaro esistente in modo enorme, perché sono scommesse su scommesse su scommesse. Si parte da un’azione di una azienda a una scommessa su quanto varrà questa azione due mesi dopo e poi una scommessa su questa scommessa. Insomma è un moltiplicatore di denaro, motivo per cui c’è questa bolla enorme che prima o poi ci ricadrà addosso. Ci ricadrà addosso anche per una ragione più di fondo, perché il nostro modello di sviluppo è basato sulle crescite esponenziali, che esistono in matematica ma non in natura, per cui a un certo punto tu arrivi a un limite e noi siamo molto vicini a questo limite. Non possiamo più crescere e chiunque parla di crescita mente sapendo di mentire. E’ come una potentissima macchina che partendo dalla rivoluzione industriale ha corso velocissima in questi due secoli e mezzo e adesso si trova davanti a un muro e continua a dare di gas e naturalmente a un certo punto fonde.
Ragionevolmente bisognerebbe fare qualche passo indietro. Le correnti di pensiero che si sono occupate di queste cose, soprattutto americane, perché essendo gli Stati Uniti la punta di lancio del modello sono anche quelli che esprimono per primi gli anticorpi, anche se sono pensieri di nicchia, ma non sottovalutati. In America, parlano di un ritorno graduale, ragionato a forme di auto-produzione e autoconsumo che passi attraverso il recupero della terra e il ridimensionamento drastico dell’apparato industriale finanziario.
Se tu hai autoproduzione e autoconsumo non hai bisogno di denaro, quando si dice che certi Paesi vivono poveramente perché hanno il reddito pro capite due dollari al mese, bisogna vedere, perché può essere che neanche quei due dollari gli servano, se sono autosufficienti.
Lo dice molto bene, devo dire, Ta-Tanka I-Yotank , il vecchio Toro Seduto a fine Ottocento “Quando avrete abbattuto l’ultimo bisonte, tagliato l’ultimo albero, prosciugato l’ultimo fiume vi renderete conto che non potrete mangiare il denaro accumulato nelle vostre banche”.
Viviamo in un mondo che è folle, continua a girare, ma non per molto. I tempi non li so calcolare, i tempi sono importanti, perché se il crack, il crollo, il sistema del denaro, che è inevitabile, avviene tra 10 anni è una cosa e ti può interessare, se avviene tra 50 anni è un’altra. Comunque al momento del crollo del sistema del denaro, ti fermerai da un benzinaio e dirai “Mi dia 60 Euro di benzina” e quello ti dirà “Che Euro ?… mi dia piuttosto una gallina e due uova”.
Andrebbe assolutamente rivalorizzata l’agricoltura, perché in realtà la prima esigenza dell’uomo è il cibo, invece l’agricoltura viene marginalizzata! Questa era stata una intuizione del fascismo, molto demonizzata, ma in realtà la terra è fondamentale, e noi non la stiamo distruggendo semplicemente dal punto di vista ecologico, ma dal punto di vista della sua produttività. Prima della rivoluzione industriale c’era l’abitudine del maggese, una parte della terra la facevi riposare. Adesso invece la si sfrutta a sangue e a un certo punto la terra diventa totalmente improduttiva.
Il popolo ha sempre avuto una estrema diffidenza nei confronti del denaro. Voglio fare prima un esempio che riguarda l’Africa esposto in un libro che mi è costato molta fatica: “Il denaro, sterco del demonio”, sterco del demonio sono parole di Martin Lutero.Quando i colonialisti arrivarono in Africa i neri non volevano saperne di denaro, loro vivevano di autoproduzione e di baratto e allora che cosa fecero? Imposero una tassa su ogni capanna, per cui questi dovevano procurarsi un surplus, e lì inizia la storia dello scambio attraverso il denaro e non più attraverso un baratto.
C’è una bella poesia di un poeta africano che dice “Ah che bello il tempo quando se io avevo sale e tu pepe io ti davo sale e tu pepe senza stare a pensare se il sale valeva più del pepe o il pepe più del sale”.
Il denaro favorisce quei soggetti che avendone capito profondamente l’essenza lo sanno maneggiare, e sono i grandi finanzieri, ma la gente comune non sa, non solo, si fa totalmente ingannare, il risparmiatore è la vittima designata del sistema del denaro, perché finanzia attraverso le banche i ricchi perché diventino sempre più ricchi, se le cose a costoro vanno bene tanto meglio per i ricchi, se vanno male la cosa cade sulla testa dei risparmiatori. In qualche forma la rapina del cosiddetto risparmio avviene già, perché o è l’inflazione o il fatto che a un certo punto vieni tassato, il risparmiatore non può uscirne.
Schiavi del meccanismo ormai siamo praticamente tutti, nel senso che questo treno è lanciato a mille all’ora, i finanzieri e compagnia bella sono le mosche cocchiere, ma non è che guidano il treno, il treno andrà a schiantarsi e travolgerà anche loro.
Non c’è qualcuno alla guida di questo treno, è un meccanismo che si autoriproduce, autopotenzia e che indebolisce l’uomo, più si indebolisce e più diventa prigioniero del meccanismo.
Questo me l’ha confermatoRubbia, uno scienziato positivista, quando gli ho fatto questo esempio ha ammesso che è così, che il treno è lanciato a mille all’ora e che noi non sappiamo se anche fermandolo adesso non abbiamo già superato il punto di non ritorno e quindi andiamo a schiantarci contro la montagna. Fuori di metafora verso quel momento in cui crollerà questo tipo di mondo e di sistema.
E’ chiaro che l’Occidente pur di salvarsi scatenerà guerre, ma si salveranno coloro che saranno fuori da questo tipo di logica, pochissime società marginali, autosufficienti.
In guerra si vede bene. La città diventa il luogo della prigionia e in campagna tu puoi autosostentarti. Una mucca può perdere anche un po’ di valore, ma continua comunque a brucare e trasformare in latte, a cagare come Dio comanda. Non può mai azzerarsi il valore di una mucca. Il denaro può azzerarsi totalmente in qualsiasi momento, si è visto in alcune crisi famose, il denaro non valeva più niente,la crisi di Weimar: un francobollo costava quattro miliardi di marchi! Il Messico doveva 50 miliardi ai Paesi industrializzati e era sull’orlo della bancarotta, la bancarotta in realtà fa più male al creditore che al debitore, cosa fecero? Prestarono al Messico 50 miliardi di dollari perché potesse restituire 50 miliardi di dollari.
Questa cosa sembra non avere nessuna logica. Se io ti devo 100 Euro e tu mi dai 100 Euro perché ti restituisca i 100 Euro non è logico. Nel sistema globale ha una sua logica, perché in questo modo tu tieni agganciato il Messico, quindi continui a vendergli Coca Cole e altre stronzate di questo genere. Nel 2008 la crisi subprime come è stata risolta? Gli americani hanno tirato fuori tre trilioni di dollari che o li avevano prima, e non si capisce perché non li avessero usati, o se li sono stampati e a che cosa corrispondono? A niente! Servono per mandare avanti ancora per un po’ il sistema, ma in realtà creano una bolla speculativa che ricadrà addosso a loro, agli europei, a tutti quanti.
Più o meno tutti i Paesi hanno reagito in questo modo, immettendo altro denaro non esistente sperando che il cavallo già dopato faccia ancora qualche passo avanti, ma prima o poi crolla per eccesso di overdose
Il lavoro diventa un valore con la rivoluzione industriale, sia da parte marxista che liberista, per Marx l’essenza è il valore e per i liberisti è quel fattore che combinandosi con il capitale dà il plusvalore, ma prima il lavoro non era affatto un lavoro, era uno spiacevole sudore della fronte. Non era proprio lavoro, ma mestiere, che è una cosa diversa, comunque la gente lavorava per quanto gli bastava, il resto è vita! Noi oggi invece siamo tutti degli schiavi salariati costretti a lavorare, sotto un qualche padrone. Che in questo caso è l’imprenditore, che a sua volta è schiavo di certe dinamiche, ma l’essere usciti in questo modo clamoroso dalla autoproduzione e autoconsumo per creare questo mondo così complesso alla fine si è rivelata una scommessa perdente.
La ribellione di Grillo e compagni parte da alcune cose molto pratiche, ma al fondo va oltre il concetto di destra e sinistra e anche oltre il concetto appunto del lavoro come valore assoluto, pare che sia una frase che Grillo ha detto, dove metteva in dubbio il valore assoluto del lavoro.
La rendita è in se parassitaria, perché è denaro fatto su altro denaro, cioè è un nulla fatto sul nulla, che poi si materializza, nel senso che poi tu compri una cosa magari, ma di fondo nel complesso mortifica tutti gli altri. A lungo termine questo crea una bolla speculativa che prima o poi ti cade addosso, in modo drammatico, perché è quello che succede a tutti i sistemi totalitari e totalizzanti a un certo punto. L’impero romano aveva appena finito di conquistare tutto il mondo conosciuto che implose su se stesso, qui accadrà la stessa cosa, solo che l’impero romano era uno sputo nel vasto mondo di allora, qui il sistema si pone come planetario, quindi il crollo quando sarà planetario e provocherà sconvolgimenti straordinari. Noi ci stiamo, si dice, risollevando dalla crisi, ma in realtà l’occupazione diminuisce. E allora dove ci stiamo risollevando? Ci stiamo risollevando a danno delle persone, e del resto tutte le volte che in America una grande multinazionale dice che i suoi profitti sono aumentati. ma contemporaneamente hai il licenziamento di decine di migliaia di lavoratori, allora il meccanismo è fatto per noi uomini o per altro?
Il progresso si è trasformato in uno straordinario regresso dal punto di vista umano. L’unico Dio veramente condiviso è il Dio quattrino e tutti gli altri valori sono spariti, lo vediamo, chi ha vissuto come me da anni appunto in questo Paese sa che alcuni valori pre-politici, come onestà, lealtà, dignità, esistevano anche nel nostro sciagurato Paese, negli anni ‘50 era così, l’onestà era un valore per tutti, per la borghesia, se non altro perché dava credito, nel mondo contadino lo sanno tutti, se tu violavi la stretta di mano eri emarginato e anche per il mondo proletario.
Tutti questi valori il benessere li ha cancellati. Ecco perché ho scritto un pezzo che ha suscitato molte polemiche, dico a noi occorrerebbe una guerra, non quelle che facciamo sugli altri, ma quelle da subire, perché almeno ci ridarebbero una scala di valori, ciò che è importante e ciò che non è importante..
Bisognerebbe ritornare all’essenziale, senza esagerare. Queste teorie americane, del neo comunitarismo, del bioregionalismo, non è che pretendano che si ritorni all’età delle caverne e neanche al medioevo, però non abbiamo bisogno ancora di ingozzarci di beni.
Quando trionfa in questo modo il principio individualistico la comunità si spezza. Allora passate parola.
banner_fini.jpg



Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • ivo m. Utente certificato 4 anni fa
    Caro beppe anche questa sera gardavo reporter su rai tre e certo io non sono in grado di capire quello che ce di vero su rimpatrio di quella signora con la sua bambina di Casal palocco nel karzachistan quel bliz fatto dalla polizia che certamente mandati da chi sa chi ma certamente da personaggi con intrighi e interessi a livello internazionali anzi mondiali . Quello che da noia e' vedere deportare una signora e la piccola figlia senza tenere conto che quello che ha provato quella siqnora in quel momento essere presa e distaccata dala sua piccolina e poi tutto il resto ,allora mi domando giorno dopo giorno ma veramente io abito in un paese che esiste la democrazia e quello che provo e dico la verita piango ,pensando a tutte quelle vite umane sacrificate nell'ultima guerra per levarci da quello che era un regime dove tutto era deciso da degli assassini ma oggi a che punto siamo stiamo davvero vivendo in una stato con tanto di democrazia oppure la parola democrazia e' solo una parola come tante altre che vengono solo dette ma non vengono poi attuate;mi spiace di come queste due persone che certamente non anno nessuna colpa siano state umiliate fino a questo punto,io personalmente per quel poco che possa contare chiedo scusa a loro e dico che non tutti gli italiani sono cosi e spero che un giono la democrazia torni ad essere per tutti gli oppressi il vero senso della parola cosi tante vite non sono morte per niente;e per gli altri per quelli che pensano ad avere solo loro di avere il potere in mano di poter disporre della vita degli altri a loro piacere di far bello e cattivo tempo esclusivamente per il potere e per i loro interessi ma ricordate che voi potete far male al nostro corpo ma non potrete mai distruggere la nostra anima e quella e la nostra forza che quella che il buon Dio ci ha dato a tutti quella che voi certamente dite di avere ma mentite a voi stessi un giorno quando il corpo vi lascera' non avrete piu' niente perche'l'anima lavete lasciata andar via
  • ROBERTO AURELI Utente certificato 4 anni fa
    Grosseto 21 novembre 2013 La memoria corta e le lacrime di coccodrillo La situazione odierna della Sardegna, quella di poco tempo fa della Liguria, della Maremma, del Sud Italia e di tante che negli anni formano una collana di eventi luttuosi e catastrofici non possono che dare maggior forza alle parole del Vescovo di Olbia quando dichiara che la “colpa è nostra”! Il sistema politico-amministrativo ormai da oltre un decennio, dalle ignobile revisione della legge Bucalossi del 1977 operata da Bassanini nei primi anni duemila, utilizza i proventi dei famosi “oneri concessori” che inizialmente dovevano andare esclusivamente a migliorare gli interventi sul territorio, in infiniti, nascosti e spesso fantasiosi capitoli di spesa. Capitoli di spesa che spesso servono a finanziare dubbie iniziative di amici degli amici. Il caso di Grosseto –delicato territorio ad evidente pericolosità idraulica- è emblematico di questo modo di agire. Risalgono a poco tempo fa le lusinghiere ed autoreferenziali felicitazioni della giunta Bonifazi di aver “allargato i confini della città” prevedendo nel prossimo decennio un milione di nuovi metricubi! E risalgono a qualche mese prima dell’alluvione di Albinia –con le scuole tutt’oggi coperte di fango- le “legittime” richieste di allentare quella stretta che l’assessore regionale Marson voleva dare al continuo saccheggio di territorio. Dimentichi di questi fatti oggi ci troviamo a ricercare astratte congiunzioni astrali temporalesche per giustificare quelle manchevolezze che il sistema partitico-politico non vuole in alcun modo prevedere. Il delicato equilibrio idrogeologico dell’Italia tutta, della Maremma in modo particolare, dovrebbero obbligare ad un’azione decisiva nel contrastare fenomeni di nuova cementificazione. Zero nuovi metricubi prima di aver recuperato, restaurato, consolidato e riusato l’immenso patrimonio edilizio sia privato che pubblico abbandonato. arch. Roberto Aureli
  • PROF MARCELLO PILI 4 anni fa
    CARO GRILLO ( II PARTE ) METTIAMO INSIEME TUTTO QUELLO CHE SUCCEDE , PERCHE' E' TUTTO PARTE DEL PROGETTO DELLA CHIESA DI DOMINARE IL MONDO E QUI E' L'ITALIA , TRAMITE L'INFILTRAZIONE DEGLI STATI CHE LA CHIESA DEI PEDOFILI CHIAMA DEMOCRAZIA . CIOE' QUI E'LA INFILTRAZIONE DELLO STATO ITALIANO CON I SUOI LACCHE' DETTI CASTA O PEDOFILIZZATI CHE VIENE DA QUESTA CHIESA DEI PEDOFILI CHIAMATA DEMOCRAZIA , E LA PROTESTA CONTRO QUESTA MERDA - POPULISMO SELVAGGIO . EBBENE QUESTO SCHEMA FRAUDOLENTO DELLA CHIESA CATTOLICA DEI PEDOFILI NELLA GESTIONE DELLA ECONOMIA SI BASA SULLA INFILTRAZIONE DI MINISTRI DI dio CHE POI FARANNO TUTTO QUANTO ORDINA LA CHIESA E NON LE LEGGI DELLO STATO ITALIANO NE' IL BENESSERE DEI CITTADINI , PERCHE' COL BENESSERE LA GENTE E' LIBERA E VOTA CHI GLI PARE . PERCIO' SERVE LA FAME , E LA CHIESA DEI PEDOFILI E' SPECIALIZZATA NEL PRODURRE LA FAME . IL NEMICO E' SEMPRE CHI SMASCHERA QUASTA IMMONDEZZA DI ACCORDO TRA CHIESA E COMUNISTI( CHE SONO LA STESSA COSA PILOTATA DAI PRETI ) CHE VORREBBERO APPARIRE LA MAGGIORANZA DELLA POPOLAZIONE, IN REALTA' LA MAGGIORANZA DI PERSONE COATTE DA ECONOMIA STATALE , IN REALTA'AD ASSUNZIONI PRETESCHE, CON ASSISTENZIALISMO A MILILIONI DI VOLONTARI DELLO STIPENDIO ON-LUS(SO) A CARICO DEGLI ALTRI . E QUESTA E' LA RESISTENZA DELLA POPOLAZIONE CHE NON RICORDA DATO CHE E' RICATTATA SUL LAVORO O PENSIONE E NON E' LIBERA MA VOLGARMENTE RICATTATA E NON C'E' NESSUNA DEMOCRAZIA MA RICATTO CRIMINALE DEI PEDOFILI DI dio . PER CUI BERLUSCONI E GRILLO SONO NEMICI DI QUESTO SCHEMA , CRAXI E MORO UCCISI PER MANO COMUNISTA, CHE E' BRACCIO DEI PRETI PEDOFILI. GRILLO VEDA CHE NON C'E' NESSUNA SUA LINEA POLITICA CHE SARA' ACCETTATA , MA SOLO LA SOTTOMISSIONE E L'INGIURIA . PER CUI VISTO -CON LA CANCELLIERI CHE GRILLO E IL SUO M5S SONO ACCETTATI SOLO NELLA FUNZIONE DI REIETTI , ALLORA GRILLO SCUOTA L'ALBERO E DIA SCACCO A QUESTA MERDA DI GESTIONE NON ESCLUDENDO BERLUSCONI . VEDREMO CHE SI IMPICCAN
  • PROF MARCELLO PILI 4 anni fa
    CARO GRILLO , LA PROVOCAZIONE SUL DENARO CORRUTTORE DEGLI UOMINI DOVREBBE IMPLICARE CHE LA FAME E LA POVERTA' SONO LA VERA ESSENZA DELL'UOMO, SECONDO LA CHIESA CATTOLICA ,CHE POI E' DIETRO LA PROPAGANDA DI ASSEMBLEE SCOLASTICHE E CENTRI SOCIALI RIMEDIATI NEI MAGAZZENI ABBANDONATI DA POLITICHETTI SEMPRE LEGATI ALLA CHIESA , CHE POI E' DENTRO GOVERNI , BANCHE , SUSSIDI , CON LA SUA CASTA PEDOFILIZZATA. COME ESERCIZIO CHIEDIAMO ALL'AMICO FINI DI SCRIVERE UN LIBRO CHE ILLUSTRI TUTTO QUELLO CHE BISOGNA FARE PER AVERE UN GIORNALE E UN CAPUCCINO OLTRE UN VIAGGIO DI TRAM CHE NOI SIAMO ABITUATI A CONSIDERAE UN PICCOLO BENE FRUIBILE CON POCHI DENARI - Sì DENARI - OGNI MATTINA . PER FARE L'ESEMPIO DOBBIAMO PARTIRE DAL COLTIVARE IL CAFFE , POI AVERE CORRISPONDENTI DAL MONDO PER AVERE NOTIZIE E SCAMBIARLE IN UNA PIAZZA CON CHE ? PECORE ? O GRANO ? ( ANCORA SI DICE IL GRANO ? NO ? OPPURE LIBBRE DI RAME O DI BRONZO CHE ANCORA SI CHIAMANO LI(BB)RE , O POUND , E AES RUDE O SIGNATUM ? ) . IL MALE NON E' IL CAPITALISMO , CHE E' SOLAMENTE LA PRODUZIONE, E INSTILLARE CHE IL CAPITALISMO E' MARCIO E' SOLO VOLER IMPORRE LA FAME FACENDO PROMUOVERE AGLI STESSI BISOGNOSI AFFAMATI LA DISTRUZIONE DEL SISTEMA DI PRODUZIONE . COME ? MA SEMPLICE ! FACENDOLO FUNZIONARE MALE , DA LADRI MOSSI DALLA STESSA CHIESA CATTOLICA DEI PEDOFILI , CHE HA DISTRUTTO L'IMPERO ROMANO , DI CUI LA REGINA D'INGHILTERRA HA DETTO " RINGRAZIAMO I ROMANI CHE CI HANNO DATO 4 SECOLI DI PACE E BENESSERE " E CHE GESTISCE LA PROPAGANDA ANTIBENESSERE PERCHE' ESSO DETTO PECCAMINOSO , MENTRE LA FAME E' ENCOMIATA , E COSI' IN QUEI CENTRI SOCIALI E SCUOLE DAI MILIONI DI ASSEMBLEE , BEN PROCURATE DAGLI STESSI AMMINISTRATORI DELLA CASTA DI SERVI DELLA CHIESA ,SI PROPUGNA LA CADUTA E IL BOICOTTAGGIO DEL CAPITALISMO CHE POI IMPICCA GLI STESSI PROPUGNATORI DI ASSEMBLEE E CENTRI SOCIALI ALLA FAME E DISOCCUPAZIONE , CON LA CHIESA CHE NASCONDE LA MANO , E DA' DEL POPULISTA A GRILLO E DEMOC A SE' S
  • Gianni Vignali Utente certificato 4 anni fa
    si sono sprecati fiumi d'inchiostro per spiegare il signoraggio bancario. vi propongo la scena cruciale del film "el concursante" sottotitolata in italiano. una delle spiegazioni piú eloquenti in 8 minuti, da vedere! http://www.youtube.com/watch?v=q2S0nX-WG5k
  • Marco Neri 4 anni fa
    La Città Agricola del futuro prossimo che ci permetterà d'entrare in un Medioevo illuminato, non è solamente quell'arca di Noè in cohousing la quale ci permetta disporre del cibo necessario, ma contemporaneamente è quella virtuale che che ci permetterà passare senza danni ad un prossimo Rinascimento, via Internet, coniugando comunicazione, agricoltura, alimenti, trasformazione industriale, artigianato e turismo. Così è che posso affermare che qualcosa come La Esperanza può essere, coi suoi villaggi in cohousing, la fuga dal disordine e dalla crisi ambientale, mentre Expo-Export.com può essere quella soluzione lavorativa che ci permetterebbe crescere nel lavoro oltre l'auto sussistenza vendendo i prodotti biologici a distanza e sostenendoci fino al Rinascimento ed alla abbondanza. . http://Esperanza.Expo-export.com Posizione = 10° 9” Nord – 65° 38” Ovest ( W ) proprietario al 328 711 36 62 mail : marconeri1941@libero,it Marco Neri – Pacifista – Per un capitalismo più intelligente e sensibile. http://www.FieradelleFiere.com/noi/ www.Expo-Export.com/about/ . Essendo io un ex emigrato, ho 7 000 ettari ai Caraibi sui quali tanto vorrei fondare l'autonomia di molti poveri di un paese ricco ed il futuro dei miei figli. Possiamo parlarne? La mia idea è quella di un capitalismo illuminato che anticipi il capitale di lavoro ( che non ho) per vederlo restituito o reinvestito con beneficio per molti. La terra c'è, ed è mia, in zona turistica adatta a diventare esempio. Io sono Marco Neri , attualmente a Roma, http://www.expo-export.org/links/ Il territorio è visibile in : http://esperanza.expo-export.com/ Contando in una Vostra gentile risposta,Vi saluto cordialmente, Marco Neri - Tel + 328 711 36 62 marconerfi1941@libero.it
  • Giacomo Danieli 4 anni fa
    Caro Fini: il primo uso della moneta attestato e' cinese e risale al XII secolo a.C.
  • giorgio c. Utente certificato 4 anni fa
    Il denaro non esiste ? E per pagare la bolletta della luce dai un paio di libri del nonno che ti sono avanzati in biblioteca ? Ma vuoi veramente che non esista ? Allora non chiedere degli euro per ogni volumetto stampato dal tuo editore: chiedi qualche cosa in cambio, di utile e di pratico: una seggiola in legno di noce ? Una padella di rame ? Tre bicchieri di cristallo di Boemia ? Ma perché non fare un bel soggiorno in amazzonia dove si puo' vivere tranquilli, abbastanza per poco, con pochi frutti e due foglie secche sulla testa - se siete capaci di farvi la capannuccia da soli.. In caso di febbriciattola, piccola infezione, taglietto sulla gamba nessun problema: dopo pochi giorni di suppurazione e qualche settimana di cancrena la setticemia vi mette a riposo per sempre. Gli antibiotici non si fanno scambiandosi le perline. Per cortesia state qualche mese in amazzonia, da soli oppure in allegra compagnia, senza TV, elisoccorso e radioline, pilette, interent e telefonini e cremette contro le zanzarone.. Il denaro é solo uno dei mezzi che permette di dare un valore ad oggetti, idee, sensazioni e qualt'altro creato da noi e che ci permette uno scambio di beni con altri uomini. Il valore lo diamo noi, come noi diamo il valore alla nostra vita, alle nostre opere, e come noi diamo il valore alla vita degli altri, alle realizzaioni degli altri. Nel bene e nel male, nel giusto e nell'ingiusto.. A noi resta pur sempre il saggio utilizzo dei Talenti..
  • andrea mincato 4 anni fa
    x marcuzzi Veramente i cinesi respirano fuliggine e mangiano liquame, vivono in un paese oppressivo e fatto di propaganda. Altro che ricchezza. Prova a fare una capatina in Cina e poi ci racconti. Se vuoi vedere un popolo fra i più prosperi al mondo, che gode di ampi diritti e di grande civiltà, non devi certo andare in Cina. Basta che guardi nella a noi vicina,liberale e referendaria Svizzera. Al contrario dirigismo, statalismo e socialismo producono solo miseria e servitù. E direi che l'italia è un esempio sempre più lampante. Il problema in Italia è che la casta PD e PDL ha inseguito negli ultimi decenni proprio il modello di paesi come la Cina. Gli italiani sono sempre più simili a un popolo di schiavi: i cinesi, appunto. Precarietà, salari da fame, sindacalisti che inseguono poltrone, statalismo, corruzione e un sistema giuridico terrificante per il semplice cittadino. Da ultimo con Napolitano l'italia è rispolverato anche il culto del militarismo e delle spese militari. Questo è la faccia di quel mostro chiamato statalismo. Esso equivale a miseria e servitù.
    • andrea mincato 4 anni fa
      x marcuzzi Quanti svizzeri vedi che lavorano come schiavi in capannoni maleodoranti delle periferie italiane? Come mai i cinesi fuggono dal bengodi cinese per finire a lavorare schiavi in Italia? Caro Marcuzzi, il problema italiano è che la casta sindacale e politica sta cercando da decenni di portare l'italia agli "standard" cinesi. In Cina ci sono anche i miliardari, ma c'è miseria, oppressione e statalismo. Italia e Cina sono la dimostrazione di come un popolo può esssere ridotto in miseria dallo statalismo e dal dominio delle caste politiche. Io preferisco la liberale, referendaria e prospera Svizzera. Poi se a te invece piace lo stile cinese, hai seri problemi, bello mio.
    • Giacomo Danieli 4 anni fa
      ??? Mi sa che tu la Cina nemmeno sai dove sta di casa.
    • giuseppe marcuzzi Utente certificato 4 anni fa
      La capatina in CIna è stata fatta nei anni 80, quindi qui sono a posto, poi fare un confronto con la Svizzera ?? in Cina gli abitanti della Svizzera stanno tutti in un Hotel ( cone disse un famoso diplomatico) dico sono un miliardo e mezzo !! la mia guida cinese ( del P.C.C.) nei anni 80 mi disse che la Cina è come una corriera deve fare le curve lente per non sbandare perchè se cade la tragedia è colossale, altro punto : l'economia cinese è la seconda economia del mondo ( seduti nel politburo ci sono miliardari che possono comprarsi mezza Italia , questa assetto che tu definisci sporco liquame malodoroso sono semplicemente i risultati che tutte le nazioni che sono passate dal feudalesimo al capitalismo sono state vittime si chiama . ACCUMULAZIONE PRIMARIA , ( un pò di lettura economica fa sempre bene)vedi il capitalismo moderno diceva che le mani invisibili del mercato avrebbero perequato le risorse, La Cina usa le mani VISIBILI !! Sempre disponibile per una discussione
  • giuseppe marcuzzi Utente certificato 4 anni fa
    Forse il denaro entra in crisi causa la finaziarizzaione dell'economia, ma il dogma centrale dell'economia classica è stato letteralmente smentito ; dal 1700 si dice che mercato e democrazia sono un tutto uno cioè il capitalismo può realizzarsi solo nelle società che utilizzano un modello di governo di un certo tipo: Ebbene oggi la Cina dimostra ciò che Wilfredo Pareto aveva teorizzato l'economia perfetta è quella che viene guidata , il capitalismo vive e prospera nelle realtà comuniste, nelle nostre realta liberali prospera la crisi senza futuro ! Non è solo accumulazione primaria e il fondamento di un nuovo modo di produrre, non più il mercato dalle mani invisbili di Adam Smith ma quelle ben visibili del controllo statale!! Mentre nellURSS di divideva la miseria i cinesi dividono la ricchezza||
  • Marco Lopresti 4 anni fa
    Bell'articolo su molti punti, da approfondire. Il denaro serve perche' facilita lo scambio elettronico o meno.Il problema e' che il valore della bancanota o del conto corrente non e' piu' legato dagli anni '70 all'oro e cio' e' grave in quanto il bene non e' reale e fisico.Questo vale per le azioni societarie e altro. Io finanziatore ti do' (esempio) 1 mln di euro se tu ,che realmente hai un vigneto e produci correttamente, vuoi comprare un'appezzamento, macchinari e dimostri che negli anni hai fatto bene! Ora e' virtuale ,senza controlli dell'investimento ecc. Idem aver liberalizzato il gioco in borsa senza gli opportuni intermediari registrati, e le conseguenze si vedono. Idem aver privatizzato la Banca d'Italia con banche private!!!! Chi controlla ora le ultime? In definitiva abbiamo assistito ad un crollo della moralita' e la mancanza di veri controllori all'americana (ispettori ben pagati e regole/doveri/penali per chi sgarra!!!) ecc. ecc.Un giornalismo da terzo mondo,alla faccia dei premi pulitzer, un popolo in mano a Morfeo fin dalla nascita e ,dulcis in fundo, la famiglia e la scuola assenti su vari livelli con padri indaffarati ai grattini, al trading online, all'ultimo smartphone ecc e la p.a. disabituata a certi livelli produttivi ,come il mercato richiede ,ed intenti al mantenimento del loro status quo. Storicamente e' iniziato un nuovo "Basso Evo" di proporzioni e tempi imponderabili.Rimpiango una Svizzera con tassi d'interesse sempre vicini allo zero ma con valuta stabile ed un'IVA al 7% .Esempi seri esistono.....
  • almagemme 4 anni fa
    Tutto è sacrosanto vero. Ma siccome l'uomo è ottuso, avido di potere sugli altri uomini, ed infine stupido, credo che all'angolo ci aspetta la catastrofe, mentre i grandi cercano di salvare il Dio denaro.. E la catastrofe sembra già iniziata. Dicano di no...e vedranno quanto tutti gli crederanno.
  • andrea mincato 4 anni fa
    In Italia il problema è uno solo: una casta politica di destra e sinistra che propone solo e soltanto spesa pubblica clientelare, statalismo e tasse, anche sui risparmi. Le persone che non votano più sono stufe di una cosa sopratutto: di farsi derubare dalle tasse. Propinare il ritorno al baratto e ad un economia senza denaro non solo è stupido economicamente (il denaro come mezzo i scambio è assolutamente necessario), ma è anche controproducente elettoralmente. Il sistema monetario attuale è sicuramente marcio da quando per legge è stata abolita la convertibilità in oro. Senza la convertibilità in qualcosa di fisico, il denaro è stato trasformato in un mezzo di schiavitù. La gente lavora e riceve pezzi di carta. Che si svalutano per l'inflazione. E su cui oltretutto paesi profondamente ipocriti come l'italia impongono tasse (la tassazione sulle "rendite"). In questo modo gli schiavi vengono doppiamente beffati. Proprio da una sinistra che si pavoneggia di tassare i "ricchi". Mentre in realtà tassa i risparmiatori e i semplici cittadini. Ma il denaro, a parte la forma truffaldina di questi tempi moderni, è assolutamente necessario. Il m5s farebbe bene a battersi per difendere dalle tasse i risparmiatori; per reintrodurre la convertibilità della moneta, magari non più in oro, ma in energia; per aprire gli occhi alla gente. Ma demonizzare il denaro e proporre il ritorno al baratto è roba che fa ridere. Chi credete che poi potrebbe votare per il m5s se davvero avesse un programma di questo genere?
  • gianluca lussu 4 anni fa
    Ottimo articolo,condivido, ma quando scrive,si capisce,provocatoriamente:"........a noi occorrerebbe una guerra, non quelle che facciamo sugli altri, ma quelle da subire, perché almeno ci ridarebbero una scala di valori, ciò che è importante e ciò che non è importante.. " allora non siamo molto in sintonia con la storia.Di guerre questo paese ne ha avuto dalla notte dei tempi,per secoli è stato il campo di battaglia d'Europa....il sangue,la violenza,le sofferenze,non ci hanno cambiati,si fa presto da noi a dimenticare.Quello che l'Italia non ha mai avuto è, una VERA rivoluzione,una RIVOLUZIONE CULTURALE.Stati con solide democrazie sono tali perché in secoli di sacrificio,hanno investito nell'intelletto dei loro cittadini e i cittadini li hanno poi ripagati creando una società più giusta ed equilibrata.No non è di una guerra che abbiamo bisogno sign.Fini,la violenza non ha mai cambiato nessuno,è solo un mezzo spiccio e primordiale per risolvere problemi, quando non si hanno soluzioni. Cordiali Saluti
    • paolo anderson 4 anni fa
      Guarda che l'inflazione e' solo allo 0,75%.
  • GIANNI SOLIA Utente certificato 4 anni fa
    Siamo stufi della teorie economiche, Siamo stufi di farci rapinare dai partiti, Siamo stufi di chi promette una cosa e poi ne fa un'altra. Potere ai cittadini ITALIANI, TUTTI I PIAZZA !!!!!!!!!!!!!!!
  • fabrizio sgarbi 4 anni fa
    Fini dice una cosa giustissima,non esiste piu' l'onore,esiste l'unico dio,dio DENARO.
  • ermanno faccio Utente certificato 4 anni fa
    Grazie per la Tesi, ma la conclusione ci sfugge. Il denaro è solo un metro e quindi deve esistere anche se non ci serve che ce lo imponga un produttore di metri anzichè un altro. Se volessimo questo "metro" comodo per razionalizzare la misura dell'economia potremmo ricrearcelo subito noi. Oppure potremmo lasciare i vari produttori di metri liberi di comtinuare a farlo, adottando comunque, un sistema di misurazione alternativo, che serva in caso di crisi o stop ingiustificato del credito, basato su criteri non assurdi come quelli di Basilea. Sto parlando di sistemi come il Sardex presente in Sardegna, del Nanton presente a Nantes, Nippon presente in Giappone dal 1934, e il Suisse presente in Svizzera in pari data e il Lumbard che vorrebbe attuare Maroni. Se noi coniassimo Lirex, sistema di credito paramonetario, basato su criteri reali e non deliranti come quelli di Basilea, la nostra crisi potrebbe correggersi immediatamente senza mai più ricadere negli effetti disastrosi che affliggono i sistemi bancari ancora oggi come nel 1929. Facciamolo subito questo circuito di credito. Chiamiamo i sardi e facciamoci insegnare. Altrimenti saremo sempre schiavi delle bolle monetaristiche illusorie e perderemmo grandi occasioni. Mentre noi stiamo parlando la Cina stampa Jouan e li offre all'Africa. Avremmo potuto farlo anche noi se fossimo restati con la Lira. I questori e i prefetti invece accettano youan cambiati in euro in piazza Cordusio. Ma stiamo ancora solo indagando. Cosa valgono mille miliardi di euro dati in cambio di youan freschi di stampa in piazza Cordusio rispetto a mille miliardi di nuove lire? Siamo dominati da euro-cinesi o euro-dollari? I padroni dei "metri" comprano il mondo e l'impero romano è finito solo perché i paesi conquistati si sono stufati di essere sudditi del sesterzio e hanno pensato bene di coniare una propria moneta locale. Chi non ricorda il fiorino dei fiorentini, lo scudo europeo, il ducato dei dogi)?
  • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
    Il Movimento 5 Stelle e i suoi sostenitori, dal punto di vista economico rappresentano un coacervo di teorie economiche che non hanno in comune nulla fra di loro, se non il fatto (che però, di questi tempi, è molto positivo) di mettere in discussione il capitalismo e le teorie economiche che lo santificano e eternizzano spesso infischiandosene completamente di come la realtà risponde alle pratiche da loro suggerite. Ecco allora un fiorire di teorie: si va da Schumpeter a Keynes passando per Paolo Barnard. Anche i marxisti trovano posto, ma sono solo una delle tante componenti. In realtà però fra tutte queste teorie economiche l'unica ad avere avuto un largo seguito e essere stata applicata con successo è il Marxismo. Il Marxismo ha caratterizzato un epoca intera. Un epoca in cui il liberismo (cioè il mantra che da sempre santifica il capitalismo) era stato considerato morto e sepolto da tutti, inclusi gli anti-marxisti (al punto che quando è stato resuscitato lo si è chiamato NEO-liberismo). Il keynesismo è stato si applicato, ma in realtà esso non ha mai risolto la sua pecca fondamentale: il keynesismo non dice nulla sulle conseguenze del deficit statale, non dice come gestirle. E tutte le volte che è stato applicato questo deficit ha sempre provocato guai irresolubili. In pratica il keynesismo dice come attenuare certi effetti del capitalismo, ma non offre una cura definitiva, non viene MAI applicato con successo. Tutte le volte in cui raggiunge un APPARENTE successo è solo perché interviene qualcosa (la ripresa) che il Keynesismo stesso non sa spiegare. Quando non interviene la ripresa il keynesismo non sa più come gestire il deficit che ha creato. Paolo Barnard non fa nient'altro che riaffermare, in un modo estremistico, le teorie di Keynes, e non offre altro che una convinzione sua soggettiva sulla validità delle sue ricette.
  • Rosella F. Utente certificato 4 anni fa
    E' VERO, SIGNOR MASSIMO F.!!!!!! (Cambi cognome, però! :-) ) Una parabola ad un certo punto o comincia a scendere, o diventa costante, trasformandosi in una retta. Questo significa che più di così non si cresce. E' VERO! Condivido anche il ragionamento sull'agricoltura e l'autosufficienza, che, essendo io un pò megalomane e ragionando per conseguenza alla grande, tradurrei in AUTARCHIA . La riscoperta dell'essenziale è un pò complicata. Secondo lei c'è gente ancora disposta a "spendere tempo per addomesticare una rosa" ? Mancano, innanzitutto, VOLONTA', spirito di abnegazione ed esercizio mentale. Saluti affettuosi Ros
  • franco a. Utente certificato 4 anni fa
    che il denaro SERVE ed aiuta a vivere attualmente è cosa inoppugnabile ...ma oggi non è solo VIVERE il paradosso è che il denaro è TUTTO ! e quando dico TUTTO intendo dire:POLITICA-RISPETTABILITA'_-SUCCESSO-POPOLARITA'_RIVERENZA-e chi più ne ha più ne metta!Ciò è una realtà orrenda! c'è un modo per fermarla ! la politica trasformata in LAVORO a TEMPO DETERMINATO: stipendio MAX 2500 euro mensili-INDAGINE A 360° morali e PATRIMONIALI all'ENTRATA ed USCITA dalla POLITICA -NESSUN privilegio e concessione ITER sotto controllo durante la LEGISLATURA!.....vediamo!!!!
  • martin.giorgio 4 anni fa
    ottimo articolo. fini una della cose migliori che ho letto di recente. bravo fini sei un grandec.
  • Josef Dzugashvili (stalin) Utente certificato 4 anni fa
    I grandi finanzieri sono favoriti dal denaro perché ne hanno capito l'essenza e lo sanno maneggiare. Bene, qual'è dunque l''essenza' del denaro? A bene vedere non è che i finanzieri hanno capito l'''essenza'' del denaro, hanno capito più che altro come funziona il denaro in QUESTO sistema economico (capitalismo). Funziona in un modo per cui esso può essere moltiplicato se lo si investe, cioè se non lo si usa per il consumo, ma lo si usa per acquistare mezzi di produzione e lavoro altrui. Finchè è consentito acquistare mezzi di produzione e lavoro altrui (cioè NON il FRUTTO del lavoro altrui, ma proprio il SUO LAVORO, nel senso che io posso appropriarmi LEGALMENTE di una parte di ciò che quel lavoro produce) ebbene in queste condizioni è inutile lamentarsi periodicamente del fato e invocare Toro seduto, ci sarà SEMPRE un 'finanziere' (in realtà semplicemente: un capitalista) che diventa sempre più ricco (esponenzialmente) mentre strati sempre più larghi di popolazione diventano sempre più poveri. Per forza di cose è così. Non c'è Cristo che tenga.. Se uno consuma tutto il suo salario, è ovvio che non si arricchisce. Se è consentito pagare tre persone e appropriarsi di 1/10 del valore di ciò che una persona produce, se queste persone producono 1000 euro a testa io mi approprierò di 300 euro. Se io reinvesto sempre il capitale la progressione è geometrica: comprando il lavoro di 30 persone guadagnerò 3000 euro, poi di 300 persone (30.000 euro). Lo sforzo necessario per incrementare il guadagno da 300 a 30000 euro è incomparabilmente più leggero di quello che una persona che lavora per consumare dovrebbe fate per produrre un uguale incremento di guadagno.... Non esiste minimamente convenienza a lavorare di più per consumare di più, in questo sistema.... QUESTO è quello che 'i finanzieri' come li chiama Fini (i capitalisti cioè) hanno 'capito'... Tutto il sistema si basa sulla fiducia ingenua dei lavoratori fessi...
  • Luca Pitzalis 4 anni fa
    Consiglio sulla scorta di questo articolo il libro di Bauman: "Modus vivendi. Inferno e utopia del mondo liquido".
  • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
    Come al solito i 2000 caratteri non sono bastati. Continuo e finisco. Perchè gli "Economisti", oggi in crescita esponenziale, anzichè presentarsi con le loro formulette in perenne contraddizione tra di loro. non spiegano e non tengono conto dell'anarchia FINANZIARIA che è stata permessa da un gruppo ristretto di potentati e che ha lasciato col culo per terra centinaia di milioni di persone. Tutti citano Keynes, senza tener conto che questo Economista le sue teorie le esponeva in un contesto che era quello del 1° post e non l'attuale. Perchè nessuno cita Schumpeter? Perchè le teorie di questo economista (che vengono utilizzate alla grande, almeno nella filosofia della distruzione creativa) sono impopolari? Creerebbero malumori? Fanno paura? Come sempre, tutti lisciano il pelo per il suo verso, con la retorica, la demagogia. Chi non lo fa (Massimo Fini) viene considerato un disturbatore, un rompicoglioni e quindi emarginato, nascosto, misconosciuto. Ci vuole uno come Beppe, che le cose le sa con il suo sodale Casaleggio, per riproporlo e farlo conoscere. E, a chi ha scritto che "avrebbe passato la sua vita a leggere quattro libri, senza fare un cazzo", rispondo: continua a seguire chi nella sua vita non ha fatto un cazzo e non ha nenche letto i quattro libri. Finito, ora chi è interessato,si faccia due domande. Dopo cerchi anche le risposte. Buona fortuna! www.beppe,siempre
  • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
    In primis un abbraccio al popolo Sardo, che si riprenderà da questa ennesima e preannunciata tragedia, perchè ha sempre mantenuto alta la sua dignità. Cosa che purtroppo non succede in gran parte del paese. "Forza Paris". Io credo che, una larga parte dei cittadini Italiani, anzichè leccare il culo alle mezzeseghe "potenti", dovrebbero baciare il culo a persone come Massimo Fini e, purtroppo pochi altri,nel nostro Paese. Gli hombres vertical. Poi, torniamo a riparlare si soldi, economia, finanza. Il blog è, credo, stato impostato con un taglio paradossale con l'intenzione di provocare dell reazioni, che ci sono state e di vario tipo. Tralasciando le più becere e disfattiste, bisogna intendersi su un minimo comun denominatore, e dare l'esatto significato alle parole che si usano e si spendono. L'economia, per rispondere a un post, non è una scienza se non per la parte aritmetica. Trattasi infatti di una pratica empirica. Se ho 100 non posso spendere più di 100. Se spendo di più, faccio un debito e devo prevedere un piano di rientro per pagarlo. La Finanza è altra cosa. La scienza della Finanza è la matematica. Algoritmi che controllano il movimento del denaro o dei suoi sostituti. Alcuni operatori della Borsa di NY, utilizzano software che, rispetto a certe oscillazioni dei prodotti finanziari, comprano o vendono in automatico. L'economia deve necessariamente produrre lavoro, la Finanza no, è autoreferenziale ed ha SUE logiche che non hanno nessun aggancio con la vita reale, tant'è che, ad oggi, nel mondo circolano prodotti FINANZIARI dieci colte superiori al totale di tutti i PIL MONDIALI (cioè L'economia). I SOLDI una volta erano sonanti, poi inventarono la carta moneta (Claudio C. Albavilla: John Law, consigliere del Re di Francia). Le Banconote sono dei pagherò (cambiali) garantite dalla Banca Centrale del paese che le emette. Fino agli anni 70, le banconote emesse dovevano avere un corrispondente valore in oro, Oggi no! Le Banca D'Italia era lo Stato: Oggi no!
  • Garibaldi è un Criminale 4 anni fa
    MAI SENTITE TANTE CASTRONERIE TUTTE INSIEME!
  • Anna Fideli Utente certificato 4 anni fa
    Baci agli amici del blog. Grazie a tutti coloro che hanno avuto un pensiero di solidarietà per il popolo sardo in generale e per me in particolare. E' stata una giornata terribile, io sono stata fortunata e ho potuto dare una mano almeno a ripulire. Non ho potuto salvare vite, nessuno avrebbe potuto se non mettere preventivamente al sicuro i propri cari.l'allarme è stato sottovalutato, non dai cittadini, che sanno che Olbia non può drenare grandi quantità di acqua, non sapevamo cosa ci aspettava. Ciò che si è visto in tv era nulla. Per favore dovunque si stia dirigendo questa catastrofe, mettetevi al sicuro ai piani alti e non uscite di casa, cerchiamo di non dover piangere altri morti. Grazie e vi abbraccio tutti
  • Pante Angelo 4 anni fa
    A me interessa soltanto di potere condividere pensieri come quelli espressi con intelligenza competemza ed acume da Massimo Fini. Che poi i basilischi o altri italiani scelgano di essere governati da persone che dell'interesse pubblico non gliene frega più di tanto mi colpisce relativamente. I loro rappresentanti , si fa per dire, rappresentano solo sé stessi e rimangono liberi ed impuniti allorquando passano da un partito all'altro infischiandosene di ciò che vogliono gli elettori. Votano leggi che massacrano i loro elettori, respingono tutte le proposte del Movimento 5stelle avanzate, sfido chiunque a dimostrare il contrario, soltanto nell'interesse dei cittadini. A questo punto disprezzo i miei conterranei, rispetto il loro autolesionismo, ma volo in alto insieme ai grandi italiani , insieme a Massimo Fini ed a quelli come lui. Il popolo italiano si infogni se così vuole. Mi dispiace solo una cosa: che a 82 anni debba avviarmi alla fine della vita vedendo una Italia in mano a farabutti impuniti non solo ma anche applauditi dalle loro vittime.
  • andrea mincato 4 anni fa
    Queste sono c..azzate a manetta. Fin dagli albori della civiltà il denaro è esistito. Le economie prosperano se c'è un mezzo di scambio delle merci affidabile. Senza il denaro le cose sarebbero molto peggiori. Il problema vero non è il denaro in sè. Il problema vero è che il denaro di carta stampato dalle banche centrali è una truffa colossale a danno dei cittadini. I cittadini lavorano e vengono pagati con pezzi di carta. L'inflazione erode il potere di acquisto di questi pezzi di carta. Gli stati per di più mettono tasse che colpiscono il risparmio stesso (la fantomatica tassazione delle rendite finanziarie) per accelerare il processo di evaporazione del frutto del proprio lavoro. La sinistra stessa è complice integrante di questo sistema di schiavitù. In pratica i cittadini sono schiavizzati e pagati con pezzetti di carta. Questo meccanismo infernale è stato posta in opera da quando la convertibilità in oro delle monete è decaduta per legge. Il problema è tornare ad avere una moneta reale e non fittizia come sono invece quelle legate al dollaro e all'euro. Una moneta convertibile in qualcosa di fisico e tangibile: come era l'oro; forse oggi sarebbe meglio avere una valuta convertibile in energia. E il risparmio non deve mai essere tassato. Tassare il risparmio è proprio uno dei tanti modi per mettere le catene ai popoli.
  • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
    ma in Basilicata ci sono state delle votazioni?! Visto il silenzio dell'informazione, qualcuno conosce qualche risultato? Grazie
  • Aldo Moro 4 anni fa
    Al di là di essere d'accordo su alcuni punti essenziali che riguardano l'altruismo che in una società deve esistere altrimenti la società NON esiste, in realtà il denaro esiste ... solo che come tutte le cose umane NON è il denaro che è lo sterco del diavolo, ma è l'uomo che lo usa contro altri uomini che è lo sterco del demonio. Il problema di oggi è 1) cominciato quando Nixon tolse la parità del dollaro con l'oro e tutte le Banche lo seguirono --> in questo modo il denaro NON aveva più attinenza con il "baratto" cioè con qualcosa di tangibile 2) si è costretta tutta l'umanità a dipendere dal denaro --> così il denaro è diventato il NUOVO DIO dell'era moderna 3) con la farsa del debito pubblico, si costringono i popoli a non avere più remunerazione dal proprio denaro-farsa 4) con la deregulation di Clinton, i finanziari hanno ingigantito i loro "soldi inesistenti" ma che vengono riconosciuti dalle istituzioni da loro stessi create, dandogli un ENORME potere CONTRO le società civili, con il solo fine di schiavizzarle TUTTO QUI Occorre la SECONDA RIVOLUZIONE FRANCESE e decapitare tutti questi ebreo nazisti finanziari della cupola americana del Bilderberg, e lo stesso per i loro lacchè Saluti Aldo
  • Landolfi 4 anni fa
    Ma questo dove ha studiato economia? L'economia è una scienza, il fatto che ci sia in giro gente avida e disonesta non ha nulla a che fare con il concetto di moneta. Da questo articolo al "signoraggio" il passo è breve... Se non è populismo, è ignoranza, che è anche peggio.
  • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
    Bellissimo articolo frutto di anni di esperienza di un vero giornalista che senza nemmeno citare le teorie economiche su cui le sue idee si basano riesce a farle sentire proprie a tutti i lettori con ragionamenti semplici e inoppugnabili che si possono facilmente utilizzare per svergognare schiere di pseudoeconomisti al soldo del potere. Fino a pochi decenni fa il denaro era basato sul possesso di oro, quindi era reale quanto la ricchezza che rappresentava, ma al giorno d'oggi viene stampato senza che vi sia alcun controvalore oggettivo oltre all'impegno di un governo a sostenerlo; inoltre accanto al denaro esistono una lunga serie di titoli di credito come i derivati che sono usati in modo simile alla moneta ma costruiti in modo simile alle scommesse dei giochi d'azzardo e servono essenzialmente per truffare non solo i giocatori ma soprattutti i popoli che dei derivati neanche sanno l'esistenza ma sono costretti a coprirne le perdite. Sono proprio i governi di tutto il mondo che spingono i popoli ad utilizzare una moneta (detta a corso legale) chiedendola per il pagamento di tasse sempre più alte mentre le idee di bioregionalismo o federalismo o grandi comunità (stile kibbutz) sono pericolosissime più del terrorismo perchè basate sull'autodeterminazione dei popoli e implicano la fine della dittatura monetaria e finanziaria (anche se l'autoproduzione è a volte poco efficiente). Esiste la possibilità che l'Euro perda gran parte del suo valore quando le banche confesseranno di essere piene di debiti e carta straccia, e che faremo noi in quel caso? Prevenire è meglio che curare... non dico di comprare la vacca ma continuare ad avere i soldi nel conto in euro (e in banca italiana) sarebbe meglio evitarlo anche perchè i soldi sono un mezzo e non un fine quindi bisogna spenderli prima che scompaiano!!
    • Romeo C. Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo con te Alessandro P ma temo che l'autoproduzione abbia qualche controindicazione. Intanto il tempo che ciascuno dovrebbe dedicare a procurarsi il necessario sarebbe troppo e potrebbe impegnare gran parte delle risorse individuali. Poi bisogna considerare che non puoi autoprodurre tutto cio' che ti serve. Infine non capisco come si possa autoprodurre la "comunicazione", intesa come hardware e software necessario per comunicare, se non in una societa' profondamente specializzata ed interconnessa. Mi rendo conto anch'io che la mia analisi e' semplicistica, e sono triste per non vedere questa bella soluzione come una vera soluzione per lo sfacelo che ci circonda.
  • daniele s. Utente certificato 4 anni fa
    Certo che uno che in vita sua ha fatto l'INTELLETTUALE e non si é preso la briga di leggere due libri e di capire, prima di mettere insieme dei ragionamenti senza capo né coda (subito all'inizio pr esempio aggiunge una quarta funzione al denaro, senza rendersi conto che una la ripete due volte), per me é sulla strada del decadimento mentale
    • daniele s. Utente certificato 4 anni fa
      trascrivere "mezzo di pagamento" da "riferimento per pagamenti dilazionati" é parecchio superficiale. In ogni caso questa funzione é incorporata in quella di mezzo di scambio
    • guido ligazzolo Utente certificato 4 anni fa
      evidentemente tu, schiavo della casa con il mutuo, non uscirai piú dal tuo antro capitalista: tu sei la speranza di banche e finanzieri almeno fino al giorno del crollo ed allora anche tu ti renderai conto che con il denaro comprerai il nulla.
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      leggi... http://it.wikipedia.org/wiki/Denaro
  • Giovanni S. Utente certificato 4 anni fa
    Dopo il voto nella mia terra non posso che augurare ai miei concittadini il default dell'italia il prima possibile perchè non si può continuare a non vedere lo schifo che fanno questi pseudo-politici da una vita a rubare i nostri soldi. Il fatto è che la Basilicata è una terra di vecchi ed i giovani sono ben pochi che si interessano del futuro del nostro territorio, la maggior parte si accontenta di vivera la giornata ma questa non è vita è sopravvivenza... Non vedo l'ora che non possano essere pagate più pensioni e stipendi, dopo si che ci facciamo due risate
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    Su Rai News ci sta aggiornando sulla Sardegna il ministro dell'Ambiente, Orlando. Chissà come sono fiduciosi i sardi. Ieri sera abbiamo visto a Report che bella persona è anche Orlando....
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    PROFONDAMENTE O.T. Quando Tinazzi dice che si è rotto il caxxo, significa che la Rete si è rotta il caxxo, altrimenti non si starebbe qui a discutere. Il punto è: la Rete è in grado di farsi sentire? Perchè lì dentro c'è territorio, c'è Staff. Manca solo la Rete, e questo per un Movimento nato in rete è quantomeno "anomalo"! Se non è tutto da buttare, salviamo il salvabile, non so se ci capiterà nuovamente di avere il 25%, quello che mi preoccupa è, se sapremo gestire il 51%, se mai ci arrivassimo? L'alternativa è lo sfacelo totale per noi e non per loro. Che facciamo? Rete, Territorio e Staff devono discutere allo stesso tavolo, e quando parlo di Staff includo Grillo e Casaleggio. Fino a oggi hanno discusso due delle tre componenti del Movimento 5 Stelle, la terza è stata usata solo per il "Televoto". Uno conta Uno, anche Uno della Rete! Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    Amo la Sardegna Commovente la sua bellezza e la sua gente quando vi approdai per la prima volta nei primi anni '70. Tutti i cartelli stradali, segnale dello Stato centrale, erano sforacchiati dalle fucilate. Poi il consumismo, la devastazione edilizia sulle coste più belle del mondo. Forza gente di Sardegna, non fatevi più affogare. Riprendetevi la vostra bellezza e difendetela.
  • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
    chi o cosa stabilisce "l'essenziale senza esagerare"? quel che è essenziale per me non lo è certamente per chi conduce un altro stile di vita quel che è essenziale per me per un bimbo del Burundi???? c'è sempre chi possiede di più, e chi non ha nulla. Il problema fondamentale è che, al giorno d'oggi, i Paesi poveri rappresentano una fetta di popolazione mondiale ben superiore al 50%. autoprodurre? barattare? ribadisco un concetto già espresso ieri il nostro male è radicato in noi le disuguaglianze "legalizzate" del mondo capitalisticamente corrotto qual'è il nostro e le forme di ritorsione, quelle interne, tra il miserabile (che sia politico, statale piuttosto che imprenditore o mafioso) ed il misero non portano altro che miseria al già misero ed arricchimento "illecito" al miserabile.... allora chiedo, in una fase drammatica dove le istituzione piuttosto che tutelare il debole, infieriscono...bene, in una fase come l'attuale, non c'è altra possibilità di una guerra civile... temo, ci arriveremo.....
  • t.o. 4 anni fa
    I colonialisti introdussero la civiltà del biasimo su una dignità preesistente: il volto democratico della superiorità tecnologica imperialista, la parte morbida del piano. La maggior parte degli indigeni ci dovettero credere sotto il giogo di un'indeterminata minaccia(non ravvisate qualche analogia?)che si reggeva su casuali o esemplari ritorsioni. Convenire sull'essenziale è come ridefinire una normalità che non riconosce la reciproca compulsione al consumo generalizzato. Solo un punto di partenza...molto prima di riconvenire sulle regole di convivenza e capirne il senso (per non subirlo; per non farlo subire).
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Segue Inutile piangere sul latte versato. Poniamoci un impegno per far si che il futuro migliori Sarà possibile ? Bisogna poter dire: Non è colpa mia. La linea del MOVEMENTO 5 STELLE ? Siamo coerenti, tutti coerenti? NOVEMILIONI di coerenti? Da molti anni molte persone di buona volontà stanno tentando di fare la differenza Nonostante siano ostacolati Si veda Greenpeace EMERGENSY Libera e molte altre associazioni Sono novelli carbonari o rivoluzionari, sono i lillipuziani i David sono l'uno vale uno
  • Rosa Anna 4 anni fa
    La moneta è diventata virtuale, ossimoro orrendo. In questa forma si annida l'errore. Si nascondono i giochi perversi dei borseggiatori dell'umanità, inventando sistemi disintegrativi della moneta stessa. Vado ripetendo non è lo scambio e nemmeno il guadagno sui prestiti. Sono le totali liberalizzazioni, senza regole, senza misure esponenziali, esplosive avvenute dopo la globalizzazione. Sono i prestiti sui prestiti dei prestiti prestati a dismisura. Sono l'assurdo perverso gioco del guadagno cannibale sul denaro per il denaro senza il denaro a danneggiare l'economia e a sfruttare milioni di persone. Ad ipotecare le future generazioni dell'umanità. Coloro che detengono il potere sembrano cani ammaestrati. Nessun governo ha il coraggio di affrontare la realtà. Tutti : governi, la banca mondiale, i grandi gruppi finanziari, multinazionali in realtà si sono già resi conto dei rischi di implosione del sistema . Non credo che siano folli o forse si. Be in questo caso dovremo attenderci il peggio Guerre, guerre a non finire. A questo di aggrega la devastazione dell'unico luogo vivibile per gli esseri viventi: Le previsioni catastrofiche dell'aumento di 2 gradi del clima superate dalla realtà al 3,5 Questi giorni ci fanno comprendere con uragani e tornadi che non possiamo più permetterci di scherzare con il fattore inquinamento. Mentre la tundra degrada per il metano sprigionato dal sottosuolo in Russia si imprigiona chi chiede attenzione in queste tematiche. Gli Stati Uniti glissando su ogni protocollo al riguardo. Il nostro governo continua a disattendere anche le già scarse normative europee E noi cittadini continuano a recarci nei supermercati usando carte di credito,rincarandoci volontariamente con il loro costo, acquistiamo prodotti super- imballati da tonnellate di plastica e cellulosa. Che hanno prodotto, per ottenerne la materia prima, disastri immani e continueranno a fare scempi dalla nostra pattumiera in poi. Continua
  • Andrea 4 anni fa
    Invito a leggere "The moneyless man" di Mark Boyle. Quel che piu' mi ha colpito sono le implicazioni psicologiche ed emotive che il denaro esercita su di noi. Nel suo libro Boyle propone come alternativa un'economia basata sul dono. Consiglio caldamente la lettura.
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    Ti rendi conto appieno di quanto hano rubato quando senti che stanziano 10 milioni di euro per la Sardegna devastata e ne hanno speso 16 per le piscine di Ostia mai completate.
  • Simone Maccanti Utente certificato 4 anni fa
    Questo post e' drammaticamente approssimativo, pare scritto da un "talebeno" dell'anti signoraggio, da uno di quelli che credono religiosamente alle teorie complottiste. Ci sono spunti interessanti di riflessione ma la sostanza e' praticamente assente. Ps: i popoli che vivono con 2 dollari procapite al giorno, il denaro non sanno neppure cosa sia. Quei 2 dollari e' il valore attribuito ai prodotti della terra con i quali si sfamano o usano per barattare con altri generi di necessita'.
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    Bellissimo post. Sinceramente, visto che ormai, come tutti quelli della generazione di Beppe, ho visto il bello e il brutto, non mi dispiacerebbe assistere al grandioso crollo del Sistema. Se deve accadere, che accada alla svelta, che avrei qualche cosina da fare anch'io, nell'occasione. Perché i grandi della finanza e della politica non penseranno mica di cavarsela, eh? Ce lo ricordiamo Ceausescu? Eppure era potentissimo..... Saremo in tanti, inc******, non avremo più niente da perdere, ci sarà da divertirsi.
    • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
      Se il crollo avviene alla svelta, sì. Diversamente mi sa che l'artrosi sarà un grosso problema :-))
    • MARCO C. Utente certificato 4 anni fa
      probabilmente noi anzianotti saremmo quelli che si divertiranno di più :)
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    @ Maria Pia Caporuscio 19.11.13- 07:45 | in discussione al mio 19.11.13 - 00:45|  Cara Maria Pia, leggo solo ora e ti rispondo So bene che è come tu dici ma non è altrettanto ridicolo? Non fa Civati quello che è l'essenza del Pd? Ciòè meschinamente accogliere tutte le componenti conflittuali presenti nel partito e fingere una unità inesistente, solo per imbrogliare gli elettori, raccogliere più voti e poi spartire poltrone e privilegi? Perché Civati con quell'aria da morticino dagli occhi azzurri non imprime al PD una forte scossa morale, per esempio denunciando pubblicamente i raggiri dei "buffoni del suo partito" e difendendo l'opposizione su una mozione che lui condivide? Io lo farei. Questa sarebbe democrazia. Ma lui sostiene la tesi dei "buffoni". Ne fa parte integrante. Sai cosa penso del Pd e i suoi accoliti tutti? Si comportano come facenti parte di un super stato che ha usurpato e fatto fuori il vero Stato. Con effetti devastanti sotto gli occhi di tutti. Ciao
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    TRavaglio Soltanto il 25-26 febbraio gl’italiani un segnale di cambiamento l’avevano lanciato premiando col 25% una forza anti-sistema come M5S e bastonando tutti i partiti che avevano governato sino a quel momento:il Pdl perse 6,5 milioni di voti,il Pd ne smarrì 3,5 e Scelta Civica non superò il 10%. Nessun elettore di dx,centro e sx voleva mai più vedere l’inciucio. Risultato:l’inciucio sotto l’alto patrocinio di un presid.di 88 anni, di cui 60 trascorsi in Parlamento,il più anziano del mondo dopo Shimon Peres (90) e alla pari con Mobutu.E fanno le stesse cose di prima:cioè nulla,a parte cambiar nome alle tasse fingendo di abolirle,regalare soldi alle banche e agli amici degli amici,e annunciare la ripresa “l’anno prossimo”.Così la gente impara e si rassegna:noi elettori siamo un optional,ci danno la libera uscita ogni 5 anni,poi 4 babbioni si riuniscono al Quirinale e decidono il contrario del nostro voto. e gli elettori Pd,Pdl e Sc potessero decidere la sorte della Cancellieri,l’avrebbero già murata in un grattacielo di Ligresti.Invece Nonno Giorgio e Letta Nipote la difendono e nutrono fiducia perché conta balle,ma “non è indagata”.Come se questo cambiasse qualcosa:i viceministri De Luca e Bubbico sono imputati e restano al governo Casomai qualche elettore del Pd avesse ancora qualche tentazione di andare a votare,il giovane vecchio di Palazzo Chigi ha fatto sapere che il divorzio-farsa di Alfanodal Cainano è un balsamo per il governo:vuoi mettere la figata di avere alleati Angelinogli elettori Pdl s’abbandonano a carnevali di Rio per la riesumazione del cadavere di FI Se al prossimo giro andranno a votare in 3, lorsignori si feliciteranno per la sostanziale tenuta delle larghe intese
  • aaldo 4 anni fa
    Buongiorno a tutti. Premessa: non sono del movimento, ma vi seguo con interesse. Avrei una domanda: la posizione del movimento ultimamente era (se ho capito bene): 'nessun accordo di governo, alle elezioni subito, puntiamo al 50%+1 e poi governiamo noi'. Ora, dopo i risultati del Trentino e della Basilicata, credo che del 50%+1 non si possa più parlare, e oltretutto le elezioni si sono spostate, sembra, al 2018. A questo punto cambia qualcosa nella posizione del movimento? Grazie
    • Emanuele Romano 4 anni fa
      Secondo me dovresti porre questa domanda nel gruppo locale o meetup più vicino a te. Metterti in gioco, criticare e dare concretamente una mano al paese.
    • aaldo 4 anni fa
      Sono molto d'accordo con te sulla 'testa d'ariete'. Non condivido molte delle cose che il movimento dice, e moltissime di quelle che fa. MA E' IMPORTANTE CHE ESISTA E HA UNA FUNZIONE FONDAMENTALE. peccato però :( ciao Marco, scusa ti avevo preso per un militonto. Ciao.
    • MARCO C. Utente certificato 4 anni fa
      volevo solo dirti caro Aldo che non è qui che devi cercare delle risposte. Come avrai notato qui scrivono solo bimbiminkia o al massimo chi vuol far sapere come la pensa lui stesso. Il movimento non è che ha grandi ideone ma è contro gli apparati partitici. E questo è il valore aggiunto. Per il resto, tanta confusione e qualche buona idea. Credo però valga ben la pena di usarlo(il movimento) come testa d'ariete ;)
    • aaldo 4 anni fa
      In realtà delle risposte me le hai date... ora mi è più chiaro perchè chi è 'contro' preferisce l'astensione piuttosto che votare voi. P.S. Beato chi non ha domande ma solo certezze. Beati i semplici.
    • MARCO C. Utente certificato 4 anni fa
      non ti risponderà nessuno perché sicuramente sei un troll del PD-L o dei bambini di satana. Insomma, sei una che fa domande e non va bene. Noi vinceremo 50%+1! Quando? fai troppe domande e ciò fa supporre tu sia del PD+L e non va bene. Ricorda...non va bene! (spero in futura tu possa diventare meno curioso e forse allora ti risponderemo) Viva Grillo Viva la Topa Viva ME
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Ex voti (Travaglio). Alle primarie nei circoli del Pd hanno votato meno di 300 mila iscritti,il 35% in meno del 2009: in 4 anni se ne sono persi per strada 160mila Alle regionali in Basilicata,la maggioranza degli elettori è rimasta a casa: è andato a votare solo il 47,57%,11 punti in meno del 2010.Fosse stato un referendum,non avrebbe raggiunto il quorum.La partecipazione popolare alla politica,che fino a qualche anno fa era un vanto per l’Italia, precipita a rotta di collo.E i partiti fanno finta di niente:si spartiscono un piattino sempre più striminzito,badando solo alle percentuali relative,senza mai alzare lo sguardo sui dati assoluti.Cioè sull’esodo biblico dei cittadini lontano da loro.Mai che si domandino il perché, se non per inventarsi giustificazioni autoconsolatorie e autoassolutorie, (l’antipolitica,la disaffezione,lo scarso “radicamento sul territorio”,la pesante eredità del passato e dei governi precedenti,la crisi mondiale,l’Europa cattiva,la Merkel...,le cavallette,il fato..).Del resto,perché mai una persona normale dovrebbe andare a votare? Per dare una bella sferzata di entusiasmo alle primarie del Pd,D’Alema ha già fatto sapere che Renzi magari piace alla gente,ma nel politburo lo odiano tutti e,appena eletto,se lo cucinano loro. Renzi,per elettrizzare chi sperava in qualcosa di nuovo,dopo Fassino,Franceschini,Veltroni, Latorre,Cozzolino e Morri,ha imbarcato pure Francantonio Genovese,ras di Messina,nei guai fino al collo con la giustizia;e persino Vincenzo De Luca,sindaco di Salerno e viceministro incompatibile ma inamovibile,oltreché plurimputato (infatti,a Salerno Renzi ha raccolto 2566 voti e Cuperlo 50) In Basilicata s’è votato perché la giunta De Filippo era finita indagata in blocco per le ruberie sui rimborsi regionali.E il csx chi candida? Marcello Pittella,ex assessore dei De Filippo,dunque indagato.E naturalmente è in vantaggio,in una regione che vive di clientele dai tempi delle 80 mila preferenze di Emilio Colombo.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Esercizio n.2 per la cittadinanza attiva. Il primo punto (per quelli già evoluti in via di disintossicazione spirituale) consiste nell'assumere la totale consapevolezza di essere malati, colpiti dalla "sindrome della telesione" un morbo contagioso che provoca una lenta forma di derecebramento e di annullamento di ogni capacità intellettiva. Sapere che i 15 minuti di Maurizio Crozza con la sua copertina e i 15 minuti di Marco Travaglio il martedì alle 21.15 e il giovedì alle 21.15 sono una droga ben congegnata e architettata a tavolino, per far sorbire poi il resto, dove pestano duro e si verificano i sintomi della telesione. Per evitare la manifestazione della tossicomania, prepararsi a cambiare abitudini. Se vi piace il gioco delle carte, antichissima tradizione italiana esistente dai tempi del medioevo, premunirsi il martedì sera per andare con amici a un torneo di burraco, o di bridge, o di canasta, o di scopa da quindici; anche lo Scarabeo va benissimo, fa bene alla salute. Il giovedì da dedicare, fisso alle 21, a un'uscita con l'amico o l'amica del cuore: si va al cinema, a bere una birra, a fare una passeggiata, a mangiare una pizza. Soldi ben investiti. La prima settimana sarà dura. Non è facile trasformarsi da replicanti passivi in umani attivi. La "telesione" colpisce talmente in profondo da arrivare al punto di aver convinto le persone di essere diventati interattivi: l'ultima tragica illusione. I drogati, non contenti di subire la consueta lobotomizzazione italiota, mentre si pappano le solite litanie, contemporaneamente le commentano in diretta su facebook e twitter, decuplicando l'effetto nocivo nella più totale spaesata inconsapevolezza. Passivamente, come robot, bevono le immagini ma protestano in rete contestando ciò che stanno vedendo: è la proiezione della condizione politica dei partiti, la clonazione al raddoppio dell'effetto. Identico. Così la gente si sente all'opposizione perchè anche se è maggioranza e massa piatta nel seguire i talk sh
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Prove di colpo di stato . lentezza negli scrutinii. giornali e tv , parlano di calcio, o di Renzi o di pedofilia. Non credo che i lucani abbiano dato il voto al Pd. Credo che le tattiche piduiste , abbiano vinto. E finita , siamo destinati ad una guerra civile che fra poco ci toccherà. Io sono sicuro che ci siano stati brogli. L'uomo non può essere cosi stupido. Li ho sentiti i fischi fatti ai politici li in basilicata, come vi spiegate tutto questo?
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Esercizio n.2 di cittadinanza attiva: come reagire in maniera risolutiva al film horror che ci propongono in Italia. di Sergio Di Cori Modigliani E' un po' come quei vecchi film di fantascienza degli anni'50, intrisi di sapore horror vintage, che uno si gusta con gli amici in una arena estiva a ferragosto. Il problema è che per noi, cittadini italiani, è diventata la nostra realtà. Quei film dove si uccidono gli alieni malvagi ma quelli nel frattempo si sono clonati. Siamo circondati da questi replicanti. O come gli uomini vestiti di nero nel film Matrix. E così ci hanno scodellato una classe politica dirigente che è composta da Berlusconi+Berlusconi bis + Casini e Casini bis + PD +PDbis+PDter. Si raddoppiano in modo tale da essere allo stesso tempo sia la maggioranza che l'opposizione: un film del terrore. Così pensano di aver messo nel sacco l'intera cittadinanza. L'aspetto tragico consiste nel fatto che c'è ancora qualcuno che ci crede. Un partito propone le Leggi (una parte) e l'altra parte le contesta. Così, nel corso dell'animata discussione, ottengono ciò che vogliono: lo stallo perpetuo.
  • luis p. Utente certificato 4 anni fa
    A vera notizzia è che ilaria d'amico svota er succhio.....
    • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
      Luis per favore contieniti, mi stavo ammazzando dalle risate. Con simpatia, ciao e tieni sempre allegra la compagnia. Ce ne un disperato bisogno.
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Si....se narra che ner castello de arcore....
    • paoloest21 4 anni fa
      :) leggende?
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Bongiorno Pà.....dice che prima da svotà er succhio de berlusconi a d'amico abbia dato du capocciate ar tavolino prima de uscì da là sotto....
    • paoloest21 4 anni fa
      bondì!
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Quante case si comprano con 14 milioni? Per l’Azienda al Diritto allo Studio una sola demodiretta / 1 minuto fa Chi l’ha detto che nessuno crede nei giovani? L’Ardsu toscana investe in una nuova residenza universitaria a Pisa la stessa cifra a cui i coniugi Beckham hanno venduto la propria tenuta con castello. E sborsa altri 2 milioni per gli arredi. Non è vero che nessuno crede più nei nostri giovani. L’Azienda regionale per il Diritto allo Studio Universitario (ARDSU) investe parecchio nelle nuove generazioni. Basti pensare che oggi in Consiglio regionale della Toscana va in discussione un piano di investimenti triennale che supera quello della Giunta: Ardsu batte Regione 38 milioni a 26. Per borse di studio, Erasmus o programmi di formazione innovativa? No, per le case. Quante residenze comprereste con 14 milioni di euro? Almeno 14 villini vista mare sulla scogliera di Castiglioncello. Oppure potreste aggiudicarvi una villa con piscina e idromassaggio in Costa Azzurra (qui sotto un esempio in fascia di prezzo). Villa_Cannes_01 Invece no, l’Ardsu li stanzia tutti per una nuova residenza universitaria a Pisa. Ebbene sì, per la stessa cifra per cui qualche magnate ha acquistato il principesco palazzo di David e Victoria Beckham nell’immagine qui sotto (ma erano compresi nel prezzo anche cinque ettari di proprietà e qualche macchina di lusso tra cui una Ferrari e due Jaguar), l’Azienda per il diritto allo studio realizza qualche appartamento per studenti. NEWS E già che ci siamo impegniamo anche un paio di milioni per l’acquisto di arredi “adeguati”. A questo punto ci immaginiamo che i nostri studenti riposino su materassi ad acqua, mangino a mensa con posate d’argento e bevano bibite gassate rigorosamente da bicchieri di cristallo. Eppure la realtà che ci raccontano i ragazzi che abitano nelle residenze universitarie è ben diversa. E’ una realtà fatta di muri scrostati, spifferi, infiltrazioni e secchi nei corridoi quando piove. Qualcuno può spiegarci dove
  • vincenzo s. Utente certificato 4 anni fa
    Vincenzo Sando Analizzando il voto in Basilicata ci possiamo rendere conto della grande coglionaggine di questo popolo, mi riferisco naturalmente a tutti noi, compreso il sottoscritto. Quando ,per strada senti parlare l'italiano medio,quello spremuto, tartassato, umiliato il suo esprimersi contro questa classe politica è di estrema nausea, li considera ladri, ipocriti ,ignoranti, opportunisti ecc. ecc.. Ma quando poi gli si presenta l'occasione per mandarli a casa, con l'unico mezzo democratico che ha, il voto, che fa! Non va a votare. E non andando a votare a chi favorisce? Ma ai soliti ladri, lestofanti, ipocriti di politici. Questo è successo in Basilicata. Il 53% non ha votato e non votando ha fatto si che vincesse il candidato del PD, per cui non è cambiato nulla. Diverso sarebbe stato se gli astenzionisti avessero votato il candidato di Grillo, con il quale si sarebbe potuto ,quantomeno, sperimentare il cambiamento. Concludendo, se siamo così stupidi da non capire questo, finiamola con i lamenti e chiudiamo definitavemante il discosrso.
    • GIANNI SOLIA Utente certificato 4 anni fa
      Condivido purtroppo il commento, ma non intendo ancora chiudere definitivamente il discorso. Certo che se non si fa qualcosa possiamo chiudere bottega, a meno che si scenda in piazza come fatto in Tunisia. Andiamo almeno in TV !!!!!! Le persone giuste ci sono, usiamole. I giornalisti sono tutti, tranne rare eccezioni, legati ai potenti e pagati dai partiti: contestiamoli in diretta! Dobbiamo essere costantemente sul territorio. Aiutiamo la popolazione a diventare cittadini: Organizziamo manifestazioni, prendiamo iniziative di solidarietà e di informazione (ad es. per la Sardegna organizziamo aiuti e si faccia controinformazione: cazzo! abbiamo tutto il territorio nazionale dissestato e ci rubano i soldi per fare un buco in montagna in Val Susa) I nostri parlamentari prendano in mano la situazione, non si può sempre sperare che faccia tutto Grillo.
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. ""Tedeschi: puntano a comprare a saldo le aziende italiane"" http://www.wallstreetitalia.com/article/1644490/eurozona/tedeschi-puntano-a-comprare-a-saldo-le-aziende-italiane.aspx ho un altro link che faccio , lascio? vabbè un etto e mezzo... ""Banche italiane drogate di debito sovrano"" http://www.wallstreetitalia.com/article/1644495/eurozona/banche-italiane-drogate-di-debito-sovrano.aspx
  • PINOZ6700 4 anni fa
    ZINGARI-IL FURTO FINO A 200 EURI NON E' PIU' REATO ! ! ! http://pinoz6700.blogspot.it/2013/11/zingari-il-furto-fino-200-euri-non-e.html
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Io c'avevo creduto...fosse a prima minchiata che fanno... Scappo...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      scusate ma non mi ha preso tutto il commento,riposto:ma è la follia crederci!!!è una bufalaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ma che follia...potranno depreda',sortanto,noi poracci... Ciao!!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      vabbé... allora stampiamo banconote da 201,00 EUR così il rapinatore,"sapendo di compiere un reato" non ce le toccherà :)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Esco... Ciao Pino!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma è la follia!!!!!!
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    SIAMO OLTRE Bello slogan, ma di slogan non ne posso proprio più. Cosa poi significhi in PRATICA non l'ho capito. Significa forse che siamo oltre questa merda terrena dove si lotta sporcandosi le mani? Dove siamo allora? Siamo forse nei giochi virtuali on line? Bhè anche quelli hanno delle regole pratiche che vanno seguite. Così se siamo nel gioco dell'uno vale non si possono usare le regole del gioco uno per tutti tutti per uno. Se poi siamo nel gioco delle guerre stellari, dove ne resterà soltanto uno, bhè, la regola è che tutti quanti gli altri devono soccombere. Alleluja Brava Gente, siamo oltre! P.S. Un abbraccio di cuore a tutta la brava gente e, oggi in particolare, al popolo Sardo.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Daniela e buon pomeriggio a tutti!
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      Hola Alnair...ci provo sempre ^__^
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Dario...la sai la barzelletta.. organizziamoci...accendiamo la luce? ^__^
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      Hola Daniela, anche tu, sù di corda vedo...... :)))
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      eh già Luca...smack ^__^
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      oltre... la soglia di sopportazione certamente sì :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      dani...ciao,come ieri sera...:))
  • Roby Venturi Utente certificato 4 anni fa
    E un po fuori tema di sto post,ma visto che si parla della Sardegna,vorrei ricordare che si sapeva un giorno prima che veniva un disastro e le televisioni invece di mettere allerta la gente,sono ciecati ancora di berlusconanao,la budellona cancellieri per salvargli il sedile e il pd che vince!!!! Un caloroso VAFFANCULO a tutte le televisioni sky,rai,mediaset
  • Umberto Scopa Utente certificato 4 anni fa
    credo che chi ha inventato il denaro è stato un genio, magari malefico, ma ha capito che esisteva un bene immateriale infinito, cioè il futuro, che poteva diventare oggetto di scambio, oltre ai beni materiali di cui abbiamo necessità immediata. il denaro è un bene che rappresenta beni futuri. Chi accumula denaro lo fa per possedere il futuro. il futuro è però è sempre una scommessa dove a rischiare di perdere non siamo noi, ma i nostri figli e i figli dei nostri figli. e non so che conclusioni trarre..
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Neanche sul blog si parla delle elezioni. E come se fosse successo un colpo di stato. Gli organi di stampa hanno retto bene ,non una parola. la fortuna aiuta questi ladri , dato che in Sardegna succede quello che si sente . Ma in Italia le cose vanno peggio. Non si menziona il voto della basilicata , si preferisce parlare di berlusconi, renzi , le primarie del pd, . Avevo una speranza , ma vedo che sono troppo potenti, come si faccia a parlare di squallide vicende di pedofilia, mentre non si parla dei risultati elettorali. Svegliatevi M5s, . I 42 milioni sarebbero serviti per acquistare una cazzo di tv . Hanno avuto anni di silenzio , mentre si mettevano in atto le strategie tipo P2 contro lo stato. Lo stato e fatto di ladri e mAFIOSI STRAGISTI, . ANDREMO AVANTI COME NELLA GIUNGLA , VINCERA IL PIU FORTE .
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    chi guarda formigli e' un coglione chi vota vendola lo e' due volte chi vota pd andrebbe passato per le armi poveri noi, cinque anni amministrati dai porci piddini.......mi vergogno di essere un lucano, nonostante il buon risulatao del movimento 5 stelle
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    imprenditori,ehi - IMPRENDITORI !!! Il carico fiscale totale per l'impresa nel nostro Paese si conferma il più alto d'Europa, pari al 65,8% dei profitti commerciali, il minor carico fiscale in assoluto in Europa è invece quello della Croazia (19,8%), meno di un terzo rispetto a quello italiano;ergo: calcolando che il confine croato si trova a mezz'ora di macchina da quello italiano questa cosa non vi suggerisce nulla ? GOODBYE MALINCONIA Metti nella valigia la collera e scappa da Malincònia Tanto se ne vanno tutti! Da qua se ne vanno tutti! Non te ne accorgi ma da qua se ne vanno tutti! Da qua se ne vanno tutti! Da qua se ne vanno tutti! Non te ne accorgi ma da qua se ne vanno tutti! Goodbye Malincònia Come ti sei ridotta in questo stato? Goodbye Malincònia Dimmi chi ti ha ridotta in questo stato Goodbye Malincònia Come ti sei ridotta in questo stato? Goodbye Malincònia Dimmi chi ti ha ridotta in questo stato http://www.youtube.com/watch?v=8lmVZstFqlU () Alzate il volume !
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      in realtà ci sono mille e più modi per risolvere il problema ed aziende dai nomi chiaramente italiani stanno spuntando come funghi :) lo vedo ogni giorno coi miei occhi
    • M.P. 4 anni fa
      NON è COSì SEMPLICE. IN CERTI PAESI TRA CUI SE NON SBAGLIO ANCHE LA CROAZIA, TI PERMETTONO DI CREARE UNA'AZIENDA SOLO SE LA SOCIETà CHE INVESTE IN QUEL PAESE è IN MINORANZA SOCIETARIA CON PERSONE DEL POSTO. SE POI LA SOCIETà VA BENE RISCHI CHE TI LIQUIDANO. MICA STUPIDI COME IN ITALIA CHE DI FRONTE AI SOLDI VENDIAMO TUTTO.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Salvatore Tamburro con Nicoletta Marina Forcheri e altre 18 persone (Fonte: grafico Sole24ore) Il dato della Germania non è corretto: la componente del debito pubblico dovrebbe essere maggiore di quella rappresentata, perchè la loro banca KfW, ossia l'equivalente della nostra CDP, figura come un organismo privato. Quindi il suo debito ingrassa la componente di debito privato ma non quella di debito pubblico. Circa la Kfw tedesca ne avevo già parlato un anno fa qui: http://salvatoretamburro.blogspot.it/2012/11/la-kfw-la-banca-nazionale-segreta-ma.html
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao lalla!!!!
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      questo si sa da parecchio..come anche che il debito pubblico (senza la parte pensionistica) e' in termini assoluti maggiore del nostro. Se poi ci aggiungiamo anche il debito privato siamo uno degli stati piu' virtuosi in europa http://www.linkiesta.it/debito-italia-germania Sarebbe facile sbattere questi dati sul tavolo di bruxelles, ma evidentemente e' contrario ai piani voluti..
  • colombo cristofero Utente certificato 4 anni fa
    LA DEMOCRAZIA DEL VOTO E' FINITA
  • emilio v. Utente certificato 4 anni fa
    le banche "centrali" stampano carta dal nulla vendono la carta alle banche nazionali che la acquistano al 1% e come pagano le banche centrali (FED e BCE)? comprano bond bot cct statali che verranno pagati con le tasse vostre, hai capito il giochetto? ci sono trilioni di carta in giro ed ora i bancari tremano... sono cazzi
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    NON TUTTI GLI ITALIANI HANNO SCELTO DI SUICIDARSI Dio ci ha dato la possibilità di scegliere ed ognuno si prenderà la responsabilità delle sue azioni. Di solito si giudicano i risultati di un governo e dei suoi attori sulla base delle riforme attuate,sui miglioramenti economici ed occupazionali e sulla capacità di gestire le esigenze sociali destinando le risorse statali a chi ne ha davvero bisogno. Bhe,da questo punta di vista è davvero difficile contraddirmi. L'Italia sembra un auto senza freni e i suoi indicatori economici peggiorano di giorno in giorno. Il rapporto odierno dell'Ocse sull'Italia non lascia dubbi:il debito pubblico continua a crescere senza alcuna possibilità di interventi,cresce parallelamente la disoccupazione e gli investimenti diminuiscono drasticamente. Politicamente siamo in una palude e nessuna riforma è stata veramente realizzata da tempi memorabili. Io almeno ci provo a cambiare questa nazione. Si,è vero,il M5S non è perfetto ma è l'unica alternativa valida fuori dagli schemi politici che hanno condannato l'Italia a questa agonia da più di un ventennio. Migliorare questa nazione comporta l'impegno di tutti noi cittadini che certamente non si traduce col voto a coalizioni di sopravvivenza politica responsabili dell'attuale andamento. Ne vale la scusante che tale situazione di stagnazione economica è generale perchè è solo l'Italia che continua ad arretrare. E ora criticatemi,coi fatti però.
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      Egregio sig.Beppe Grillo, le scrivo da profano e spero di poter avere uno spirito critico sufficente nei confronti delle varie realtà che mi circondano. Ho pure viaggiato un pò in Europa, un pò in America Latina cercando di trovare empatia con il comportamento degli stranieri che ho incontrato. Non nego che conoscere due idiomi stranieri mi ha aiutato parecchio (dettaglio sconosciuto per molti ytaglyany!). Ho radicata l'impressione che sopratutto dovremmo esercitare una distinzione tra 1) Europa economica costituita dai cosidetti 'poteri forti/lobbies'. Quì matura una azione economica dove i paesi europei virtuosi (la Germania in primis) stanno riuscendo a ri-emergere dal disastro nato negli U.S.A. 2) Europa politica che trova noi tutti completamente sprovvisti di (mi si conceda il termine) una linea popolare univoca. Ovvio che in seguito ad una crisi economica planetaria un certo rigore politico nato e diretto con 'briglia tirata' a svantaggio di liberi cittadini/campagnoli mi pare obbligata (ma non da me condivisa!). 3) Ciò che viene descritto nel Suo Post non è altro che quello che si verrebbe a creare in Europa se l'esempio Italia/Grecia si consolidasse scriteriatamente! Per ora solo L'Italia (e per ora pochi altri paesi) stanno sprofondando insieme economicamente politicamente! Solo in Italia la catastrofica strategia menzognera dei nostri governi (e da chi li ha votati) sta arrivando al collasso in seguito ad un mix micidiale. 4) Purtroppo la mafia italiana sta iniettando velenosamente in tutta Europa il disgraziato fascismo da Lei citato come fecero per gli 'States' nei decenni trascorsi. Drammatica controreazione è che la stessa Europa cerca di contrastare iniettando in Italia dosi massicce di forsennato rigore applicato da irresponsabili solo sulla povera gente inerme! Credo che su questa scacchiera il Movimento Cinque Stelle possa muoversi cercando chiarezza e lotta alla corruzione.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      concordo con te bruno!!e non vale neppure rifugiarsi dietro a piccole soddisfazioni.al momento gli italiani scelgono il suicidio!punto.M5S senza se e senza ma!!!!ma urge un cambio di strategia.o non si va avanti.
  • d'addona Crescenzocrescenzodaddona 4 anni fa
    BASILICATA. INVITO TUTTI A LEGGERE L'ARTICOLO DI MARCO TRAVAGLIO DI OGGI - 19.11.2013 -. PENSO CHE NON CI SONO ALTRE CONSIDERAZIONI DA FARE. SIAMO RELEGATI ALLA RETE E QUESTI SONO I RISULTATI. LA RETE NON LA SEGUE DUE TERZI DI COLORO CHE VOTANO E QUESTI DUE TERZI VOTANO I LADRONI DI NOTTE E DI GIORNO. ORMAI NON HANNO PIU' NEANCHE LA VERGOGNA DI QUELLO CHE COMBINANO, BEN SAPENDO CHE GLI ITALIANI SONO DEI FESSI. CERTE VOLTE SUPERANO ANCHE SE STESSI:PIU' FESSI DI COSI DOVE LI TROVI IN GIRO: FORSE SOLO IN AFRICA E IN QUALCHE PARTE SPERDUTA DELLA CINA E DELL'INDIA. AMICI BEN TROVATI SUL CARRO DEI C....ONI !!!!! SPERIAMO CHE LA STRADA NON FINISCA IN QUALCHE BURRONE. CIAO A TUTTI !
    • vincenzo di giorgio 4 anni fa
      Secondo me i fessi siamo noi ! Rinunciare alle trasmissioni televisive è un grande errore , rinunciamo al 20 - 30 per cento dei voti che ci permetterebbero di superare quota 50 per cento .
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA BASE!!! O.T. ytagly-any... LE PREVISIONI METEOROLOGICHE PREVEDONO ANCORA BRUTTO TEMPO E ALLORA ANDATE A FARVI UNA BELLA GITA IN BARCA VISTO CHE VOLETE SEMPRE FARE IL KAKKYO CHE VI PARE!!!!!! Bravi, bravi...
  • vincenzo di giorgio 4 anni fa
    Interessante articolo . Il denaro è , prima di ogni altra definizione , la concretizzazione del lavoro . Il contadino raccoglie e porta al mercato i frutti del suo fare . Cede a qualcuno i suoi prodotti e riceve in cambio una dichiarazione scritta dell'avvenuta cessione . Con questo pezzo di carta lui si reca all'emporio dove prende alcune cose equivalenti in toto o in parte al valore dei suoi prodotti ceduti al mercato . Dunque è logico che la scala del lavoro abbia molti gradini , qualche decina più o meno . Se il contadino ha bisogno di un'ora del lavoro di un dentista gli porterà il risultato di dieci ore del suo lavoro essendo più difficile di dieci volte fare il dentista rispetto al contadino . Se gli serve un'ora del lavoro di un chirurgo ne porterà venti o trenta del suo . Così si sostanzia la oggettiva differenza delle capacità lavorative di ogni componente la società che non può non essere meritocratica , pena l'indifferenza nei riguardi del lavoro . Questa strutturazione viene regolarmente sbilanciata dai violenti e feroci rapaci uomini della finanza e delle banche che ,forti di una intelligenza e furbizia superiori , sfruttano il resto della società con sopraffini giochi di potere e intrallazzi fra pescecani della politica e del potere in genere . La storia è piena di questi personaggi che , ovunque , più o meno , sono dediti allo sfruttamento del popolo . E' un gioco pericoloso se supera certi limiti , se non viene attuato con la giusta misura spinge le masse alla rivolta ! Rivoluzione francese , russa ecc.... Ora siamo molto vicini a superare i limiti . La finanza nazionale e internazionale ingurgita sempre più risorse e denaro lasciando a bocca asciutta o quasi la maggior parte dei popoli europei e non . Siamo entrati in una fase difficile per il mantenimento della democrazia a causa della esagerata ingordigia dei profittatori internazionali che pur nulla dando all'economia ne godono tutti i maggiori benefici .
  • Claudio Ferrari Utente certificato 4 anni fa
    Sono giunto alla stessa conclusione, partendo però dalla preoccupazione per un'alimentazione e un ambiente sano. Tutto globalizzato e infestato di veleni d'ogni genere. Ecco quindi un'altra ragione per autoprodurre e autoconsumare. Dedicando a ciò i nostri sforzi produrremmo anche un'immensa montagna di cartastraccia in mano ai finanzieri! Troppo bello per essere vero. Infatti siamo già tutti fregati. Nemmeno Grillo sa come concretamente mettere in atto un progetto simile? Confiniamo quindi nell'irreale questo bel sogno.
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Le palle della Bonino Le palle di cristallo della Emma Bonino, cosi' precise per il ciclone delle Philippines perche' non hanno funzionato per l' alluvione in Sardegna? Sara' mica stata a farsi una supercanna insieme a Pannella? Canna dopo canna non funzionano quasi piu' molte ambasciate, nemmeno ti vogliono ascoltare...
  • harry haller Utente certificato 4 anni fa
    Bisogna prendere atto che l'Itagliano è un immarcescibile stronzo, il secondino di sè stesso e dei tanti "Don Raffaè" che infestano questo disgraziato Paese.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Piove, governo Nano.
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Herri,sei stato corpito puro te dar maltempo e dall'incompetenza dell'istituzzioni?? 'N bocca ar lupo...Forza Paris!!
    • paoloest21 4 anni fa
      tutto ok dalle parti tue?
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      http://www.dailymotion.com/video/xh8l7c_fabrizio-de-andre-e-roberto-murolo-don-raffae-live_music
  • luis p. Utente certificato 4 anni fa
    Bongiorno blogghe..... Luca te sei ripreso?
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Lui'...ciao Luca!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao luis!!ma si dai...alla fine è andata benino anche se resta tanta amarezza per la lentezza dei nostri concittadini di scegliere il cambiamento,di mettersi in gioco!!!ma si va avanti!!
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    QUALCUNO suggerisce una TV. 5S..improbabile da realizzare per mille motivi. Invece si può sponsorizzare,accordarci col Fatto Quotidiano, che mi sembra il più imparziale e anti - casta. Poi andando di più in TV. (non succede mai), il gioca è fatto (almeno in parte). Il solo Blog non basta più!!!E' Beppe è il solo a fare i comizi...gli altri...pd-pdl sono migliaia.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    intanto il senato è chiuso....ed è martedi.... alla camera invece qui.. http://webtv.camera.it/home
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    Abolire il finanziamento pubblico dei partiti, senza PRIMA aver risolto il conflitto di interessi, il DOMINIO ESCLUSIVO del FI (Frodatore Impunito) 1816 sulle televisioni, sui giornali,riviste, editoria,è come mandare a combattere un esercito armato di lance contro uno armato di cannoni.
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    ma insomma, dico, una forza politica appena nata, da soli 8 mesi in parlamento, attaccata da tutti compreso il pdr, con una serie di infiltrati infamoni inseriti con metodo, costruita su persone normali che di politica poco sapevano, contro un popolo che se gli domandi:" è normale che un deputato sieda per 25 30 anni in parlamento" ti risponde :" e chi li toglie da li? lei?" e ride. abbiamo fatto passi da gigante. cazzo.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      bravo,bravo ,bravo!!!!questo è il succo di tutto!!!!
  • marco beato Utente certificato 4 anni fa
    PIAZZA PULITA, 18/11/2013,LA7, TEOREMA : Dimostrare che il M5S, urla, offende la piazza del PD, poi, perde. Perchè è composto da un branco di faziosi scemi, guidati da un pazzo (Beppe Grillo). Durata :60 secondi, alla fine del programma. Commento di chiusura di Formigli : Poi, il PD è primo, il PDL è secondo, e il M5S...è solo terzo...(cioè...dopo tanti inutili schiamazzi volgari)... FORMIGLI, OPERAZIONE RIUSCITA !!! Io, che non sopporto tanta malafede, spero di vederti a Roma, o altrove, per spianarti il culo a suon di pedate! Spero, anche, ora che ti sei fatto 8,5 milioni di nemici, che ti prendano a pedate anche molti altri del nostro M5S !Ora sei un nemico pubblico del M5S.Ti consiglio di girarti spesso...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      quel programma e quel conduttore sono il peggio della tv.non guardarlo più finche non ci andranno i nostri ad umiliare quel giornalaio.tutto qui.
  • Daniele M. Utente certificato 4 anni fa
    Per il voto in basilicata direi che e' andato tutto come previsto, le persone ancora sperano, sperano che grazie all'amicizia di un politico locale possono far tornare un figlio a lavorare nella propria regione, o mantenere un appalto o di non perdere qualche vantaggio che gia' si ha ecc.... Una politica che non da niente di immediatamente tangibile in cambio del voto per molti (soprattutto anziani che ne hanno viste di tutti i colori) ancora non ha senso e poi il messaggio e' troppo radicale e lungimirante. Col passare del tempo pero' tutti si renderanno conto che la correttezza nella gestione della cosa pubblica e del territorio e' l'unica via possibile, e non solo per l'italia.
  • NICOLINO D. Utente certificato 4 anni fa
    …elezioni in Basilicata secondo i dati definitivi del Viminale: Pd 24,83% Pdl 12,27%, M5S 8,97% Pittella 59,6% Di Maggio19,38% Pedicini 13,19% Bene così. Beppe, la politica dei piccoli passi per noi funziona sempre. Inserire persone,anche poche ma buone, nei posti giusti è positivo. L’importante è lavorare con onestà. Le stronzate dei disfattisti, dei furbacchioni, dei bugiardi, dei figli di puttana… verranno a galla…
    • massimo l. Utente certificato 4 anni fa
      LA LISTA HA PRESO IL 13. a matera la lista è al 24. Nei paesini è normale, li vige ancora la regola di scambio.... dobbiamo radicarci di piu quello si...ma non buttiamo via sti risultati.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    NON E' TUTTO ORO QUEL CHE LUCCICA Ci siamo dovuti sorbire l'elenco dei meriti di Vendola nella difesa dell'ambiente sbandierati de suoi fanatici impazziti Ora posso elencarne le contraddizioni: -La Puglia fa per la prima volta una legge antidiossina (peccato che Peacelink e Legambiente l'avessero chiesta un anno prima e che Vendola si sia mosso solo dopo la manifestazione dei 20.000. Ma come mai non è mai stato fatto il campionamento continuo?) -Nel 2008 per prima la Puglia istituì il registro tumori (Peccato che divenisse operativo dopo 5 anni e solo dopo le inchieste della magistratura e le manifestazioni e peccato che dopo il 2009 cominciassero a mancare i dati) -Nel 210 Vendola ordina il divieto di pascolo a 20 km dall'Ilva (Mae la denuncia di Peacelink è del 2008, era stata aperta una inchiesta ma il Governatore non aveva fatto nessuna ricerca sulle origini della diossina). -a giugno l'Arpa fa una relazione in cui si dice che sono stati superati i valori limite del bronzo(a)pirene, causa di mutazioni genetiche (ma questi limiti c'erano dal 1999 e come mai allora la Regione li aveva ignorati e non aveva fatto i monitoraggi di legge? Come mai Vendola non ha fatto mai nulla contro l'Ilva, ignorando la relazione dell'Arpa? Anzi, come mai Archinà corre subito a parlare con Vendola e Vendola non interviene per quanto i limiti siano stati sforati del 300%?) -Vendola introduce una legge che introduce il danno sanitario (Ma lo fa solo dopo lo scoppio dell'emergenza e per evitare il sequestro degli impianti e Vendola non fa mai fare l'indagine epidemiologica per mettere l'Ilva di fronte alle sue responsabilità) -L'Ilva è stata obbligata a rendere accessibili di continuo i sistemi di monitoraggio (però le centraline sono state installate con grande ritardo, violando i tempi previsti dall'Aia e ancor oggi queste centraline non funzionano) Insomma tra il dire dei suoi cloni e il fare di Vendola non c'è un mare, c'è un oceano
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Basilicata Il bicchiere è mezzo pieno ! Oiii che volete di più ! Chi voleva di più era già sbronzo di mattina presto
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      puo' essere anche mezzo vuoto, dipende dai punti di vista :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sempre volere di più e perchè no????
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo!
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. a matera et potenza le percentuali sono , specialmente a matera , molto piu alte che nel resto della regione. significherà qualcosa? per me si,non so per voi... https://encrypted-tbn3.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcRiazuQgOsFZnzImRKJErlutj64rwBbISx00wuPM8A5avPx7v3U :)))
    • paoloest21 4 anni fa
      autodidatta:)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Puro te quarant'anni in Svizzera??
    • paoloest21 4 anni fa
      antonè, ho difficoltà scrivendo ad esprimermi in un corretto italiano, figurati se mi metto a parlare:)))
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Caro Paolo provaci! Non si sa mai!
    • paoloest21 4 anni fa
      antonella io intendevo che il merito è da ascriversi al signor grillo. purtroppo non è che può fare cmizi in tutti i posti in cui si vota... potrei andarci io, ma poi mi spiacerebbe azzerare definitivamente il piddì:)))))
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire...
  • Procopio Bertolini (nuke' em all) Utente certificato 4 anni fa
    Se il denaro è lo sterco del Diavolo...in un paese di leccaculi come questo , trova molte bocche aperte...
    • MARTA ORTOLANI Utente certificato 4 anni fa
      Caro Procopio, hai ragione. Il problema degli italiani pero`.non sono i leccaculo e`CHE SONO DEFICENTI...come si fa a votare PD O PDL .... Non riesco a creder che in Basilicata abbiano votato per il PD. un solo voto per questi e`troppo . Io vivo all'estero da 20 anni e vedo la situazione con tanta chiarezza da provare vergogna e mi fa molto male. ahime`come aveva ragione MONTANELLI quando S.B e`entrato in campo...disse che era la fine.
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    "sbagliamo" a comunicare quando si parla di ridurre le pensioni d'oro, il pensionato al minimo si preoccupa perchè la sua pensione è oro.. un abbraccio ai Sardi
  • Enzo Chiesino Utente certificato 4 anni fa
    Sinceramente speravo in un risultato migliore quasi la maggioranza, ci vorrà ancora tempo ma sono sicuro che il risultato arriverà. Movimento 5 STELLE serve un canale televisivo , gli ITALIANI la adorano, la desiderano, la vogliono, è li che bisogna intervenire, pensate ai miglioni di pensionati che ci vivono davanti, ai lavoratori (quelli che rimangono) che stanchi alla sera si sbattono sul divano, accendono la televisione, ai disoccupati cassintegrati, guardano la TV per avere notizie nuove sul loro futuro. Il Blog è frequentato da pochi. Ma è così difficile da capire ?
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      NON è difficile da capire! Prendiamo i soldi del finanziamento ,più l'autotassazione e facciamola stà tv. 5S, sarebbe seguitissima...Assumiamo anche la Gabanelli!!!! Anche Beppe potrebbe contribuire, ma ha il braccino corto (da buon genovese come io sono). Almeno facciamo un accordo bipartisan col Fatto Quotidiano! Sponsorizziamolo!!!
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    Anna Fideli di Olbia, spero tutto bene, un pensiero per te e per la tua Sardegna
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ok, grazie Luca, non l'ho visto, ora lo cerco
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao dani!!si,ha scritto stamattina,sta bene!!!
  • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
    STRATEGIA TRENTINO- BASILICATA : Non vinceremo mai! Il pd-pdl hanno i circoli i "negozi" di partito (che paghiamo noi coi rimborsi) sul territorio. Possono infinocchiare chiunque e convincere per interesse; chiunque ha bisogno di raccomandazioni o piaceri vari. Noi non possiamo promettere nulla! Non abbiamo nulla! Solo la sincerità politica! Il non inciucio! /interessa a pochi questo/ RISULTATO : Votano solo gli interessati ! I delusi (che sono in crescita) non vanno più a votare! CHE FARE? Convincere i delusi (e qui ci vuole forza territoriale) di votare il m5s per un vero e radicale cambiamento. Intanto in TV. continuano ad ignorarci e non partecipare! Vedo sempre le stesse facce di bronzo in tv.. Quand'è che ci facciamo valere e raccontiamo le cose come stanno e di più..come fa la Gabanelli? IN TV::IN TV::IN TV:::(ci devono dare lo spazio per par condicio)...non abbiamo neanche un giornalista o commentatore,scrittore dalla ns/ parte! Tutti contro e collusi. RICORDIAMOCELO PER IL FUTURO:::::!!!!
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Sembra facile! ma evidentemente non lo è.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      da sempre dico le stesse cose,in tv!!è triste ma impoortante!!!!
  • rocco m. Utente certificato 4 anni fa
    Non capisco perché si continua a non guardare la realtà in faccia. Con le comunali e le regionali abbiamo preso batoste a NORD, CENTRO e SUD. Non è che c'è qualcosa che non va? Chi se la prende con la gente perché non vota M5S, dovrebbe domandarsi invece cosa sta facendo il MOVIMENTO per coinvolgerli. Il BLOB ? Non fatemi ridere: solo il 5% a tempo e mezzi per seguirlo. Non si è mai visto un movimento politico che non fa nulla per promuovere lo spirito di corpo tra gli associati: questo si fa con incontri (di viso e non virtuali) a scadenze regolari, presenze in piazza, punti di ritrovo; riunioni di quartiere, congressi, ecc. La gente comune ( e non solo) ha bisogno di punti di riferimento fisici; di persone che si facciano conoscere e che se li cerca sa dove poterli incontrare. E le campagne elettorali? Non conosco come si è affrontata in Basilicata e in Trentino, ma ho visto quella (non) fatta a Roma: no comizi nei quartieri, no volentinaggio, no manifesti, ne macchine con altoparlante a girare...per non parlare delle cazzate del programma del candidato , che nessuno conosceva e che nessuno ha visto tra la gente... Come si fa a non capire che c'è anche un piano emotivo da tenere in considerazione? Onore hai lucani che almeno non hanno votato.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Per fare ciò che dici (ed è giusto) ci vogliono i soldi e i corrotti (noi non ne abbiamo)...c'è solo Beppe che gira ,ed è poco(purtroppo). Giovani attivisti,iscritti,simpatizzanti ecc. MUOVETEVI!!! Anche se non abbiamo club,circoli, garage per le riunioni (abbiamo rinunciato al finanziamento), gli altri NO! Ditelo in TV. Oppure prendiamo anche noi il finanziamento(tanto non ne parla più nessuno!)
  • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
    Oresteeeeee, urge il tuo appello!!!!!!!!! :)))))
  • Stefan N. Utente certificato 4 anni fa
    Per completezza ed approfondimento di queste interessanti idee di Fini, suggerisco di leggere i lavori di Paolo Barnard, scritti in un linguaggio molto semplice, riescono a disvelare la quasi interezza dell'inganno anche a noi semplici.
  • massimo l. Utente certificato 4 anni fa
    Ve lo dico da Lucano, sebbene trapiantato a Milano. Il risultato della Basilicata lo state sottovalutando! La mia terra d'origine è una terra difficile, dove da anni vige il voto di scambio, tu mi dai un prosciutto a me e io ti do un voto a te... Lo so bene, come girano per le case della gente a chiedere il voto, promettendo mari e monti, altro che noi populisti.. questi sono imbonitori. La Basilicata tra l'altro è sempre stata un feudo di sinistra. Ed invece questo dato leggetelo bene, osservate bene e poi semmai commentate: la coalizione di centrosinistra con il pdmenoelle perde circa 54 mila voti , piu' del 25 per cento , ne aveva presi 202 mila ne prende 148 mila credo o forse meno. Il M5S al momento è circa al 12 per cento in quella terra...e vi pare poco? A Matera col 24 per cento è i il primo partito, il PD è al 23.. Nel mio paese di origine, un paesino in provincia di Matera, il movimento ha il 21 per cento, per me un miracolo vero è proprio! Semmai il dato ci dice che dobbiamo lavorare di piu' sul territorio, nei paesi sperduti delle valli di montagna... suggerisco semmai di fondare sedi fisiche oltre al web, sedi dove il cittadino può essere anche aiutato a capire come aiutare!! Il pdmenoelle oltre a servirsi del voto di scambio, tu dai una caciotta a me io un voto a te, è pero radicato con sedi e strutture specie per gli anziani che nei circoli pdmenoelle ci passano il tempo a giocare a carte... dobbiamo arrivare anche a loro, radicarci di piu' ma vi prego, leggete bene il dato e cercate di capire che il centrosinistra ha lasciato per strada 54 mila voti in 3 anni... Per ora alle regionali mettere dentro 2 di noi che li sorvegliano col fiato sul collo è un successo!! Forza M5S, viva la Basilicata che vuol cambiare!!!
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      Massimo la penso come te. La tua terra la conosco bene anche se non ci sono nato. La sento mia. E' un risultato buonissimo. Nei centri raggiunti dalla rete abbiamo fatto benissimo. Chi straparla a vanvera non sa che una semplice giornata di pioggia blocca la gente in casa senza luce figuriamoci internet, e nonostante questo anche nei centri sperduti di montagna ci sono stati risultati. Ora comincia il bello in Regione con due di noi col fiato sul collo. Ciao.
    • silvana rocca Utente certificato 4 anni fa
      Bravo, perfetto, forza m5s, abbaso il voto di scambio. Andiamo in tv. a svergognarli!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      bravo massimo!!!ti ho votato anche sul fatto.andiam avanti!!
    • massimo l. Utente certificato 4 anni fa
      correggo un piccolo errore : circa al 13 per cento non 12. Ma cambia poco.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    Però... negli usa 80 tornado e 4 morti in sardegna 1 tifone e 18 morti... i conti non tornano ad ogni modo "is augùrius prus bellus" acché i sardi possano riprendersi quanto prima da questa catastrofe (naturale?) malgrado l'arrivo in loco del capo della protezione civile...
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    la Cancellieri non credo si dimettera' perche' sarebbe come ammettere una colpa e lei si dichiara da sempre innocente. Certo far uscire di galera una persona cosi tanto malata che dopo due giorni e' in Montenapo a far shopping e' una cosuccia da niente. Ed anche chi votera' contro la mozione di sfiducia alla fine si rende colpevole, si colpevole di ritenere legali queste schifezze. bel paese dell ca@@o, scusatemi. E colpevoli anche tutti quelli che continuano a votare questa gente, ma cosa avete al posto del cervello? Segatura? che in questi giorni di pioggia con l'umidita' si e' gonfiata tanto da offuscarvi i pensieri??
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. @: http://mediafile.ilfattoquotidiano.it.edgesuite.net/1328010481001/201311/1328010481001_2849993982001_vs-528b3c55e4b03c84abae491b-1083021587001.jpg?pubId=1328010481001 vediamo un po' se trovo qualcosa che le aggrada... che ne dice di questa: https://encrypted-tbn0.gstatic.com/images?q=tbn:ANd9GcQRhAQ-imikBgVaWNSFtqeEZwUCGnMwQFGJ4cPyl-FTEX11OLDA sostituzione garantita, soddisfatto o rimborsato:))
    • paoloest21 4 anni fa
      perchè,ne è provvisto? non ci avevo fatto caso:), ovvvero non aveva mai dato adito a pensarlo:))
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      ma deve restare, però, senza testa..... altrimenti, che ci guadagnamo????? anche perchè potremmo decidere in un sostituzione repentina......della testa, ovvio!!!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    napolitano elogia i pm di torino che rimandano dichiarano che la cancellieri non è indagata..... ah ecco,mi mancava il pensiero del vecchio signore e certo.non che sia necessario un monito sul fatto che la ministra abbia telefonato in favore di un'amica o che non abbia chiesto dove fosse un latitante,il fratello.ma no.il vegliardo è soddisfatto che la cancellieri non sia indagata...eh già.... ma và.... ma dai.... ma se agli italiani vanno bene queste persone,andiam avanti così!!è giusto.o arriva per prima la miseria totale o vinciamo noi e il Paese si riprende.adesso è anche una gara contro il tempo...
    • paoloest21 4 anni fa
      perchè? si est fatto la tinta?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciao ele!!!!!!!!caselli....non lo riconosco più da tempo.....un abbraccio cara!!
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca, come sempre concordo su tutto. Mi fa sorridere Caselli. La sua procura è piena di pm d'attacco di cui dovrebbe controllare l'operato che spesso rasenta l'illecito e si rallegra che la Cancellieri non sia indagata per un comportamento che potrebbe costituire reato. Eh si come si dice magistratura a comando!
  • M.P. 4 anni fa
    VERGOGNOSO!!!! IPOCRISIE E INGIURIE CONTRO IL M5S E AL SUO LIDER. http://www.affaritaliani.it/politica/il-m5s-si-spacca-sulla-legge-elettorale191113.html?refresh_ce
    • M.P. 4 anni fa
      MI CHIEDO CON QUALE CORAGGIO E FACCIA TOSTA CERTE PERSONE SI PERMETTONO DI DIVULGARE CERTE MENZOGNE...
  • spuseta 4 anni fa
    Avete visto gli americani come sono andati nelle filippine? con navi da guerra e portaerei, non è che avevano bisogno di recuperare un territorio ed un mercato? I tifoni si manovrano!! Secondo me continuano ad esportare DEMOCRAZIA, mentra a casa loro se non hai la carta di credito MUORI!!!
  • Al Cos 4 anni fa
    Se le teorie del Dott. Fini sono aderenti in toto al M5S, poveri noi. Un discorso è parlare di abbadono del modello di crescita ad ogni costo (con politiche Keynesiane anticicliche) e un conto è parlare di abbandono della moneta basandosi su modelli di autoproduzione. Arrivare ad augurarsi, poi, di subire gli effetti di una guerra è quantomeno irrazionale e credo che pubblicare tali affermazioni, su di un blog che fa capo ad un movimento che si autodefinisce pacifista, sia ipocrita.
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno blog! Il mio primo pensiero oggi va alle vittime delle alluvioni di questi giorni, quando la natura si ribella alla nostra incuria e al nostro menefreghismo poi sono guai molto seri.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      la natura non si ribella mai semmai è l'uomo che si sta ribellando all'intelligenza ! :)
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao carissimo! ti ho salutato sotto al tuo :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno blog!!!!caffè a 5 stelle qui!! alla fine grande delusione in basilicata ma siamo il secondo partito ed è un inizio.piccolo ma è un inizio!!!!ogni volta resto amareggiato da come vanno le elezioni,qualunque siano ma bisogna andare avanti,con forza.fermarci è impossibile ma la strada è lunga.e mi fa incazzare che troppi italiani ancora o si astengano o votino la casta.è pazzesco!!!in alto i cuori!!!p.s. se ci sono amici della sardegna ,a voi massima solidarietà per il disastro del maltempo!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      buongiorno Luca! :)))))))))))) si dobbiamo andare avanti, un po' amareggiati, incazzati soprattutto ma andiamo avanti e poi la rabbia, quella buona,puo' essere davvero molto costruttiva ;)
  • vito asaro 4 anni fa
    agli amici che continuano a dire che,in basilicata,abbiamo vinto,dico questo.in politica,l'analisi del voto va fatta.va fatta con atteggiamento costruttivo e non consolatorio.altre dure battaglie ci attendono e,questo atteggiamento,non può che portarci a nuove sconfitte.occorre stare con i piedi per terra e dare,alle situazioni,il loro valore reale.la battaglia in basilicata,il movimento,l'ha persa.ha vinto il pd.il fatto che la maggioranza non ha votato e che,comunque adesso siamo presenti con due consiglieri significa,solo,che abbiamo riportato a casa la pelle.significa che siamo vivi.e,poichè siamo vivi e,non intendiamo arrenderci,occorre che si prenda atto della sconfitta,che si analizzino i motivi che ci hanno portato alla sconfitta,che ci si renda conto di cosa abbiamo fatto e di cosa si poteva fare in modo che,alle prossime battaglie ci si presenti con maggiore preparazione.continuando ad agire come abbiamo fatto sinora,saremo,sempre,in balia del vento.una volta prenderemo il venticinque per cento,la volta appresso il dieci.cioè:perderemo sempre.chi si nasconde dietro un dito,anche se in buona fede,non fà il bene del movimento.
  • irakuenz 4 anni fa
    Passaparola: Il denaro non esiste come dio e la madonna. http://tinyurl.com/kajo8ro/www.bishop-accountability.org
    • spuseta 4 anni fa
      Anche la madonna....povera donna!!!
  • andrea di roberto 4 anni fa
    all'attenzione di Grillo e Casaleggio. Il problema maggiore dell'Italia non è la Casta ma quella moltitudine di persone che alle elezioni da lustri si astiene. In Basilicata pare siano state oltre la metà. Bisognerebbe far loro comprendere che astenendosi non risolvono nulla difatti da ché si astengono nulla hanno cambiato. O trovano il coraggio di andare fino in fondo e votare contro la casta o tanto vale che votino a favore.
  • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
    Il denaro esiste ... eccome ... Inventato per comodità (l'oro era ingombrante e pesante, quindi scomodo da utilizzare) rappresentava un sistema di facilitazione negli scambi, una qual certa forma di semplificazione del baratto: vendo un prodotto "A" e ne ottengo del denaro con il quale compro un altro prodotto "B" ... quindi in sintesi ho "barattato" il prodotto "A" con il prodotto "B" ma con maggior semplicità ... lo stesso vale per i "servizi" ... Utilizzato per questi scopi ed in questi termini sembra una cosa positiva ... in realtà non è più così ... Oggi il denaro è diventato simbolo di "potere", di "ricchezza" e di "status sociale" ... Da qualche tempo il denaro viene usato troppo spesso per fare altro denaro (non per comprare beni o servizi) ... Anzi oggi per fare altro denaro non si usa neppure più il denaro ... oggi bastano delle transazioni ... delle cifre immateriali digitate su una tastiera di un computer ... Occorre ridistribuire la ricchezza ... garantire a tutti gli esseri umani una vita dignitosa ... Occorre uscire da questa spirale perversa causata dalla finanza e dai mercati, dalla globalizzazione e dal consumismo sfrenato, dalle multinazionali e dai potenti ... che il denaro torni ad essere SOLO ed ESCLUSIVAMENTE un MEZZO DI SCAMBIO ... UN MEZZO E NON UN FINE ... UN TRAMITE E NON UN OBIETTIVO ...
    • spuseta 4 anni fa
      Pero' quella di falsificare i biglietti del tram a roma è una genialata!!!!
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      che dire????? sarà sempre dovuto alla giornata, ma vedo tutto così lontano, così improponibile ed incomprensiblie, tutto così irrealizzabile, l'Italia ambisce al cambiamento ma qualcuno, alle politiche, voterà Renzi qualcun'altro si asterrà dal voto..... .....e qualcun'altro continuerà ad arricchirsi illegalmente....oppure, legalmente (vds i nostri plurimpiegati dirigenti pubblici e privati).... vedi? è meglio che io rimanga nel mio silenzio.....
  • Mario Falcon Utente certificato 4 anni fa
    CARO GRILLO COMINCIATE A FARE COME I VECCHI POLITICI CHE NONOSTANTE LA PERDITA DI VOTI SONO SEMPRE VINCITORI??? PENSO CARO GRILLO CHE QUALCOSA NON VA. FORSE AVETE SPRECATO L'UNICA OCCASIONE PER RIBALTARE LA VECCHIA POLITICA!! VOTERO' ANCORA IL M5S, MA SE QUESTO VOTO SERVE SOLO A FAVORIRE QUALCHE ALTRO PERSSONAGGIO DESIDEROSO DI POLTRONE SAPPIATE CHE SARA' L'ULTIMA VOLTA CHE ESPRIMERO'LAMIA FIDUCIA VERSO UN MOVIMENTO O PARTITO CHE SIA!!!
    • spuseta 4 anni fa
      perdita? 0+13= +13%
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Ma che palle! vincitori di cosa! Non è consentito compiacersi di un risultato che ci permette di entrare in un'amministrazione in cui non c'eravamo? Che poi era il nostro obbiettivo? Bisogna sempre vincere o partecipare non è più sufficiente?
  • Daniele M. Utente certificato 4 anni fa
    Per il voto in basilicata direi che e' andato tutto come previsto, le persone ancora sperano, sperano che grazie all'amicizia di un politico locale possono far tornare un figlio a lavorare nella propria regione, o mantenere un appalto o di non perdere qualche vantaggio che gia' si ha ecc.... Una politica che non da niente di immediatamente tangibile in cambio del voto per molti (soprattutto anziani che ne hanno viste di tutti i colori) ancora non ha senso e poi il messaggio e' troppo radicale e lungimirante. Col passare del tempo pero' tutti si renderanno conto che la correttezza nella gestione della cosa pubblica e del territorio e' l'unica via possibile, e non solo per l'italia.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    di Sergio Di Cori Modigliani E' un po' come quei vecchi film di fantascienza degli anni'50, intrisi di sapore horror vintage, che uno si gusta con gli amici in una arena estiva a ferragosto. Il problema è che per noi, cittadini italiani, è diventata la nostra realtà. Quei film dove si uccidono gli alieni malvagi ma quelli nel frattempo si sono clonati. Siamo circondati da questi replicanti. O come gli uomini vestiti di nero nel film Matrix. E così ci hanno scodellato una classe politica dirigente che è composta da Berlusconi+Berlusconi bis + Casini e Casini bis + PD +PDbis+PDter. Si raddoppiano in modo tale da essere allo stesso tempo sia la maggioranza che l'opposizione: un film del terrore. Così pensano di aver messo nel sacco l'intera cittadinanza. L'aspetto tragico consiste nel fatto che c'è ancora qualcuno che ci crede. Un partito propone le Leggi (una parte) e l'altra parte le contesta. Così, nel corso dell'animata discussione, ottengono ciò che vogliono: lo stallo perpetuo. Berlusconi sostiene che si dissocia da Alfano, ma chiarisce -a scanso di ogni equivoco- che sono alleati e di comune accordo. Il PD fa lo stesso con la cosiddetta sinistra: Vendola sostiene il partito alle elezioni, poi entra in parlamento insieme al PD, va subito all'opposizione e lo contesta, preparando il terreno per le prossime elezioni dove si presenterà di nuovo insieme al PD, altrimenti non lo vota nessuno. Nel frattempo tiene bloccato quello sparuto gruppo di poveretti che ancora si fidano di lui. Idem, a destra, quelli di Fratelli d'Italia, che si sganciano a novembre del 2012 e dichiarano "mai con Monti mai con Berlusconi", e alle elezioni si presentano insieme a Berlusconi così entrano in parlamento nella sua lista; appena dentro si dissociano e vanno all'opposizione. Da soli non avrebbero ottenuto neppure un seggio. Uno dei fondatori, Guido Crosetto, neppure era stato eletto. Ma ci pensa Berlusconi che fa dimettere uno dei suoi per fargli posto. Sono talmente pochi che non po
    • d'addona Crescenzocrescenzodaddona 4 anni fa
      TUTTO QUELLO CHE DICI E' GIUSTO.MA QUESTA E' STRATEGIA DELLA CASTA DI FONTE ALLA QUALE SISTEMATICAMENTE - SCIENTEMENTE O NO - TUTTI CASCANO BOCCONI. D'ALTRO CANTO,ANCORA PIU' IN GENERALE:SIAMO TUTTI CONSAPEVOLI CHE QUESTI SIGNORI D'ITALIA CI HANNO CONDOTTO ALLA ROVINA ECONOMICA, MA TUTTI O QUASI TUTTI SONO CONVINTI CHE GLI 'STESSI' POTRANNO RISOLVERE LA DISOCCUPAZIONE CHE CI ATTANAGLIA,DICO 'GLI STESSI' COMPRESI I SINDACATI CHE DOVREBBERO RAPPRESENTARE I POCHI LAVORATORI CHE ANCORA RIMANGONO IN CIRCOLAZIONE. AVRA' UN SIGNIFICATO TUTTO CIO' O NO ??? IL RADICAMENTO DELL'INCIUCIO E' COSI' PROFONDO CHE HA RAGGIUNTO QUASI OGNI CITTADINO (ALMENO DUE SU TRE,VOTANTI):IN ALTRE AREE EUROPEE LA MANIFESTAZIONE DEI FORCONI CHE CI SARA' L'8 DICEMBRE PROSSIMO, MA CHE CI FU GIA' NELLE EPOCHE PASSATE, AVREBBE GIA' SPAZZATO VIA I 'CROCETTA' DELLA SITUAZIONE, IL PIDDDDI E IL PIDDDDDI-L. MA COSI' NON E' ANDATA E ANCHE IL MOVIMENTO 5 STELLE STENTA A FARSI CAPIRE: CI SARA' UNA MOTIVAZIONE A TUTTO CIO' ???? MODESTAMENTE RITENGO CHE SIAMO DIVENTATI TUTTI DEI C....ONI !!!! E IL CERVELLO CE LO SIAMO BEVUTO IN QUALCHE BIRRA AL BAR... SALUTI COMMILITONI.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      Sono talmente pochi che non possono neppure formare legalmente un gruppo. Ci pensa la Boldrini che fa varare un decretino notturno per consentire loro di aggirare la Legge. In compenso, scompaiono le inchieste in Puglia contro l'amministrazione Vendola e non se ne parla più. Al centro, Casini non viene eletto, rimane fuori. Appena concluse le elezioni si precipita da Monti e si butta per terra chiedendo pietà e comprensione. Il ragionier vanesio si fa intenerire, prova pena per lui, pensa che gli convenga. E così, via ben due eletti nella sua lista per far rientrare Casini dalla finestra che piazza i suoi ministri e si accorda con Berlusconi. Poi fingono di litigare, così abbiamo anche il Casini/Monti bis. Questo è il parlamento italiano. Così intendono gestire la cosa pubblica. E' il modo migliore per avere la sicurezza matematica che non cambierà nulla, che non faranno nessuna riforma, che seguiteranno a raccontare bugie alle quali gli italiani crederanno per disperazione, come la liquefazione del sangue di San Gennaro. Prestigioso il risultato elettorale in Basilicata: ha votato soltanto il 45% degli aventi diritto. E' ciò che gli oligarchi volevano. Insistere nel produrre disgusto, indignazione, scandalo, in modo tale da convincere una sempre più ampia porzione dell'elettorato a disertare le elezioni. Così sarà sempre più piccolo il numero delle persone che devono foraggiare con le clientele. E' una finzione e una truffa. La crisi, invece è reale. Questa settimana tutti a seguire i talk show alla tivvù condotti da imbonitori strapagati che sosterranno l'opposizione, ben pagati dalla maggioranza, che deve far vedere come sono bravi a costruire una dinamica politica. Esercizio n.2 per la cittadinanza attiva. Il primo punto (per quelli già evoluti in via di disintossicazione spirituale) consiste nell'assumere la totale consapevolezza di essere malati, colpiti dalla "sindrome della telesione" un morbo contagioso che provoca una lenta forma di derecebramento e di
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Nicoletta Marina Forchieri Non è nostra intenzione difendere Berlusconi ma se la gente azionasse il cervello, in primis i politici PDL, per comprendere che Berlusconi stava mettendosi contro gli speculatori finanziari internazionali disegnando quella che sarebbe diventata a dicembre 2005 la Legge 262/05 che al'Art.19 comma 10 prevedeva che le quote private al 95% di Bankitalia andassero allo Stato..forse , la rivoluzione e le proteste scoppierebbero domattina contro gli EURISTI.In queste 4 pagine c'è il parere, DIKTAT, della BCE per non rendere pubblica la Banca d'Italia. Ora continuate a dire che Berlusconi è un puttaniere, tanto la sua condanna non vi cambierà la vita ma ve l'avrebbe cambiata se fosse stata attuato l'Art.19 co.10 della L.262/05
  • Franco Rinaldin 4 anni fa
    PER SALVARE L'ITALIA BISOGNA RIDURRE ELIMINARE LA MAFIA, LA CORRUZIONE, LA EVASIONE FISCALE, GLI SPRECHI, GLI SPERPERI, I PRIVILEGI E POI BISOGNA APPLICARE UNA BELLA TASSA PATRIMONIALE SULLE CASE DI LUSSO, BARCHE DI LUSSO, AUTO DI LUSSO, AEREI DI LUSSO, ECC. GRAZIE E CORDIALI SALUTI.
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. ""Papa Francesco domenica 17 novembre 2013 ha fatto cilecca e mi dispiace: si è messo a propagandare la «misericordina», la scatoletta fatta dai polacchi più retrogradi: dentro c’è un par di santini e un rosario. Una volta, Ernesto Calindri beveva un Cynar nel gorgheggio del traffico «contro il logorio della vita moderna», oggi se non c’è di meglio, abbiamo la «misericordina» made in Polsky. Ah! Cecco, Cecco! Non è così che si riforma la Chiesa.""" http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/11/19/frattura-pdl-il-retroscena-cattolico-e-la-misericordina/782655/
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      riecco affilato lo stiletto! :-)))
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      finalmente alnair, cominciavo a pensare male sai... :)) ciao Paolo!!
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      emaaaaaaa, buongiorno cara :)))))
    • paoloest21 4 anni fa
      ciao manu!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      lo ridico e lo confremo se scioglie cl ritorno ad andare in chiesa. Buongiorno Paolo e Alnair
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      ahahahah si, ma occorre avere un passepartout :))))))
    • paoloest21 4 anni fa
      ""nessuna porta est chiusa per chi vuole aprire..."" paolo(2013) :))
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      si Generale ma occorrerebbe sempre vedere da quale pulpito "viene la predica"..... e questo, non ci è dato..... hai ragionissimo su cl ed oserei anche aggiungere altro....ma temo che certe porte siano serrate anche ai Papi.... :))))))
    • paoloest21 4 anni fa
      alnair non ero io che criticavo, ma un prete:)) comunque finche jorge mario non sciglie c l non avrà mai il mio placet:)))))))))))))) jorge non lo sa ma est importante il mio placet:)
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      Generale ma sù....cosa ci aspettiamo da questo Papa? sta facendo, in ogni caso, cose mai fatte prima d'ora..... sarà il caso che ci si muova un pò anche noi senza stare sempre a criticare chicchesia???? ....sorry....solo una mia considerazione....
  • M.P. 4 anni fa
    UN TASSO DI DISOCCUPAZIONE ORMAI ALLE STELLE E IN COSTANTE CRESCITA, CON I GIOVANI COSTRETTI AD EMIGRARE PER LAVORARE, IL GOVERNO SI CHIEDE CHI VERSERà I CONTRIBUTI PER PAGARE LE PENSIONI IN ITALIA? SE NON SI METTE MANO SULLA SPESA PUBBLICA, ORMAI SPROPORZIONATA IN FUNZIONE AL PIL E NON SI RIDUCE QUESTA ENORME TASSAZIONE CHE PAGA TANTISSIMI SPRECHI E DA POCHISSIMI SERVIZI AI CITTADINI, A NESSUNA AZIENDA CONVERRà INVESTIRE IN ITALIA CON L'INEVITABILE CONSEGUENZA SOPRA PROSPETTATA. NON CREDO SIA COMPLICATO A CAPIRLO CHE IL PROBLEMA è GRAVISSIMO PER IL FUTURO DELL'ITALIA, ANCHE SE LA COLPA DI TUTTO QUESTO RICADE IN GRAN PARTE SUGLI ELETTORI CHE OTTUSAMENTE HA VOTATO E CREDE ANCORA A QUESTA ANTIQUATA E FALLIMENTARE CLASSE POLITICA CHE CI TROVIAMO ANCORA A GOVERNARE.
    • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
      la spesa pubblica in rapporto al pil e' inferiore alla media ue, semmai il problema e' redistributivo. Tagliare i servizi e' proprio quello che le multinazionali e la finanza vuole..privatizzare le eccellenze che ancora ci sono. Ma cosi' facendo dubito che le imprese private possano guadagnare competitivita'. Bisogna agire su altri fronti.
  • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
    Con tutto il rispetto e dolore per la Sardegna, questo farà passare come sempre il secondo piano la buffonata delle schermaglie sulla cancellieri, VAFFANCULO!
  • Franco Rinaldin 4 anni fa
    L'ITALIA E' GOVERNATA DALLA MAFIA IL CUI BRACCIO E' TOTO' RIINA E LA CUI MENTE E' BERLUSCONI SILVIO!!! COSA ASPETTIAMO A BUTTARE VIA TALI PERSONAGGI E A SALVARE QUESTO PAESE??? GRAZIE E CORDIALI SALUTI.
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. oggi ""Ocse taglia stime Pil Italia 2013 a -1,9%, ma alza 2014 a +0,6%"" qualche giorno fa: ""Letta: crescita 2014 a +1% è obiettivo a portata di mano"" glia famo? gna famo? ai posteri l'ardua sentenza...
  • Donato S. Utente certificato 4 anni fa
    Ció che da giorni sta anndando in scena é ennesima presa per il culo dei cittadini da parte dei partiti. A qualsiasi ora,su tutti i giornali,in tutti i TG e in quasi tutti i programmi, sono le finte divisioni e scaramucce interne ai partiti. A sentire le dichiarazioni alinterno del centrodestra una separazione dolorosa, almeno a parole sono tutti dispiaciuti ma a loro dire inevitabile. Mi ricorda lo stesso gioco solo un paio di anni fa del cazzaro Fini, quando si guadagnó consensi uscendo dalla coalizione di centrodestra e attaccando a piú riprese il cavaliere al quale fino al giorno prima aveva servilmente leccato il culo e che gli fruttó, come contropartita, la poltronissima di presidente della camera. Cosí come una presa per il culo sono le scaramucce alinterno del centrosinistra tra Dalema e il pirla Renzi. Questi, in tempi lontani dalle elezioni, quando ad ognuno continua ad essere garantita la propria poltrona o il proprio ruolo sulla scena, fanno finta di litigare, fanno lo spezzatino delle proprie coalizioni dichiarando e promettendo, guadagnandosi consensi tra le diverse posizioni, dicendo,come per esempio Renzi, che se ne avesse il potere in parlamento proporrebbe le dimissioni del ministro Cancellieri, ma ahimé, attualmente questo potere ancora non ce ha, anche se sa benissimo che dirlo porta consensi. Cosí come alinterno del centrodestra porta consensi a qualcuno dire che continuerá ad appoggiare il governo restando fedele e servile a Berlusconi mentre invece a qualcun´altro porta consensi minacciare una crisi di governo purtroppo(per i cittadini)non appoggiata dai numeri. Questo é il moto perpetuo della politica da piú di 20 anni, la gabbia mentale, eterna presa per il culo! Lo spezzatino prima, il ricompattamento al voto. Ma non vi rendete conto che siete nel frattempo invecchiati?! Continuate a proporvi da decenni come il nuovo... Che non é mai partito! Che squallore morale e come siete patetici! CONTINUA...
    • Donato S. Utente certificato 4 anni fa
      P.S. Dimenticavo... Urge inserire nel regolamento del parlamento una regola... Chi viene eletto e messo in parlamento tra le fila di un partito non deve essere piú concesso di saltare di qua e di la a proprio piacimento o convenienza. Chi ritiene di non essere piú in linea col proprio partito o sentisse il dovere morale di defilarsi deve anche lasciare il proprio posto e la propria poltrona a chi ha ottenuto il maggior numero di preferenze dopo di lui e lasciare immediatamente il posto di parlamentare a chi invece vuole continuare ad essere coerente con impegno preso di fronte ai cittadini. Il posto in parlamento non deve piú essere un benefit personale intoccabile, se esci da un partito o da una coalizione votate dai cittadini allora torni a casa!
    • Donato S. Utente certificato 4 anni fa
      E quanti potranno essere i cittadini che in queste manfrine, in questa pochezza morale, in questo essere cosí patetici sono ancora disposti a farsi coinvolgere!? A rendersi complici di questo gioco?! Basta guardare uno qualsiasi dei TG, il confine tra la pagina dedicata al gossip politico e quella dedicata alla cronaca giudiziaria occupano ormai quasi per intero lo spazio e il tempo... E tra le due pagine pare non essrci piú un confine netto a tenerle separate. Non puó continuare ancora a lungo questo sistema, e i cittadini, sempre di piú, sono stanchi di continuare a vivere in un Paese di effetti senza cause! é chiaro il concetto?!
  • graziano . Utente certificato 4 anni fa
    se nel movimento non mettiamo in minoranza elementi fuoriusciti da rifondazione ed altre realtà sinistroidi se continui interventi di scrittori inneggianti bellaciao estremisti no tav ossia no nel mio giardino, quelli no a tutto, quella maggioranza silenziosa che è maggioranza nel nostro paese non aderirà mai dico mai al m5s credendo la cura peggiore della malattia e i nostri cari cittadini che siedono in parlamento con i loro interventi a dir poco imbarazzanti non aiutano, un paese da terzo mondo con infrastrutture fatiscenti con una corruzione che trova pochi eguali, ha si bisogno di una forza moralizzatrice ma ha oltresi bisogno di una forza propositrice
  • Lady Dodi 4 anni fa
    E adesso parliamo di Basilicata. Mi dicono che abbisogni di tutto: non ha nemmeno le ferrovie! Chi ha vinto PROVVEDA immediatamente perché è vergognoso!
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
      Chi ha vinto è esattamente colui che l'ha retta finora. Poveri illusi.
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Quello che deve far riflettere sulla Basilicata e' il dato di affluenza, pare che la gente sia rassegnata , in preda all'apatia con questa legge elettorale hanno massacrato la meritocrazia. Ierisera hanno fatto vedere su report come e' andata a finire per un senatore pugliese che ha agito secondo coscienza nel caso ILVA, non e' stato ricandidato da Bersani nella lista PD, sconvolgente. Cosa deve pensare il cittadino comune davanti a questi fatti della politica tutta. Certo il 5 Stelle non ha nulla a che fare con questi casi, ma se qualcosa ha consentito lo sfascio del paese uno dei motivi principali che ha favorito tutto cio' e' la corruzione a tutti i livelli tanto nessuno e' responsabile di nulla essendo nominati anzi messi li' come marionette. Quindi la sfiducia cresce e gli elettori diventano di meno, ci va' solo chi ha interesse a farlo e noi dobbiamo risvegliare questo interesse, farli sentire partecipi nelle decisioni ma soprattutto devono sentirsi rappresentati da una persona a loro vicino uno che eleggono e che li rappresenta e li rappresntera' in parlamento. Buonagiornata.
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Completo il discorso con l'oro. Anche l'oro non vale nulla. Noi CONVENZIONALMENTE gli diamo un valore ma.....provate a mangiarlo!
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Io l'avevo detto molti anni fa e inorriditi mi avevano risposto: "Ma tu cosa vuoi? Tornare al baratto!!!!" Stamattina una persona molto semplice e spontaneamente mi ha detto : "Questi in fondo son solo pezzi di carta!" Piano piano ci arrivano tutti. Il denaro puzza di bidonata.
  • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
    Ho appena postato, non riuscendo a completare il mio pensiero perchè non mi sono bastati 2000 caratteri. Sono prolisso, scusate. www.beppe.siempre
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Prolisso, forse, ma molto piacevole da leggere, buona giornata a te.
  • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
    Non vedo l'ora di andarmene da questo paese di merda abitato da milioni di coglioni. Vi lascio qui, teste di cazzo, mi spiace solo per quelli che come me ci hanno sperato ma non possono per vari motivi fare come me. NON CAMBIA NULLA! Basilicata, stasera vedrete il caso cancellieri che otterrà la fiducia dopo sceneggiate varie....Napo MERDA..... ITALIANI CHE LI VOTATE: CREPATE!
    • domenico falco Utente certificato 4 anni fa
      io penso solo che fare gli Schettini non è una soluzione abbandonare la nave la nave non giova ne a te ne a gli altri le battaglie non sono vittorie la vittoria è quando si vince la guerra e quella la vinceremo noi del Movimento 5 Stelle
  • Beppe A. Utente certificato 4 anni fa
    Con il nuovo governo di Grosse Koalition che si appresta a guidare, Angela Merkel non cambierà la sua politica di rigore sull'Ue: lo ha assicurato in un'intervista al domenicale 'Bild am Sonntag' (BamS) il capogruppo della Cdu/Csu al Bundestag, Volker Kauder, secondo il quale "con la Spd è già stato chiarito che in fatto di Europa il cancelliere potrà portare avanti la politica fin qui seguita, non ci saranno né eurobond, né condivisione del debito". Kauder ha confermato anche che con il Partito socialdemocratico c'è intesa per portare avanti le istanze proposte dalla Cdu/Csu in campagna elettorale, vale a dire "nessun aumento delle tasse e niente nuovi debiti". Della serie, niente di nuovo, la politica di austerity e spogliazione continua indisturbata, visto che sono questi che dettano le regole anche da noi (almeno in parte)
  • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
    SE PENSATE CHE LA CULTURA SIA COSI' TANTO CARA, PROVATE CON L'IGNORANZA - Derek Bok - Partecipo al blog da solo un mese, e le sensazioni che ne ricavo sono le più varie. Commenti, ponderosi e ponderati. Divertenti post che portano un pò di leggerezza, ma fanno anche satira. Considerazioni disincantate espresse con garbo da persone sicuramente per bene. Ragionevolissime incazzature espresse con linguaggio crudo. Qualunquismi un po fini a se stessi. Va bene, il mondo è bello perchè è vario (in certe zone perchè è avariato). Chi non capisco è chi posta per distruggere tutto; pensieri, sfoghi, informazioni che servono a far capire, allargare le visioni un pò ristrette. Mi paiono come i giudici delle gare di tuffi. Con le loro palettine con il voto. Non hanno la minima idea di come si ci tuffa, però giudicano. Allora non ci si capisce più. Ognuno, secondo me, dovrebbe portare un contributo non necessariamente dotto e lo dovrebbe fare dando libertà ai suoi pensieri, che comunque si devono limitare in 2000 caratteri. Eppure leggo: troppo lunghi, troppo culturalmente impegnativi, troppa filosofia con la quale non si mangia, troppe citazioni. solo teorie che non servono a nulla, che palle, scrivi come magni. Massimo Fini è una persona che il sistema, anni fa,ha considerato "pericoloso" e quindi è stato fatto sparire dai circuiti mediatici, ci da un saggio, con un taglio paradossale, circa i rischi che la nostra società corre. Per poter scrivere quello che ha scritto, ha studiato, ha letto, ha confrontato, ha elaborato e ha riassunto (per noi) i concetti fondamentali, per permetterci di avere un'idea più adeguata sul nostro presente e il nostro (e dei nostri figli) futuro. Commenti? Troppo lungo, troppo banale, troppo accademico, utopistico, antistorico, qualunquista, ridicolo. Lo stesso atteggiamento molti lo hanno anche nei confronti di Beppe. Allora a Dino Colombo che si pone una domanda dico che la risposta è "in nuce" Nel frattempo accadono cose: Basilicata, Sardegna.
  • Franco Rinaldin 4 anni fa
    SONO QUASI QUATTRO MESI CHE BERLUSCONI E' STATO CONDANNATO IN MODO DEFINITIVO PER FRODE FISCALE CIOE' PER AVER RUBATO MOLTI SOLDI DALLE TASCHE DEGLI ITALIANI MA BERLUSCONI SI TROVA ANCORA NEL SENATO DELLA REPUBBLICA!!! A QUESTO PUNTO ABBIAMO PERSO LA PAZIENZA, BUTTIAMOLO SUBITO FUORI DAL SENATO E POI BUTTIAMOLO SUBITO IN GALERA PER TUTTA LA VITA COME SI MERITA!!! GRAZIE E CORDIALI SALUTI.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Cettina de Giosa Boccia, dove sono gli F35??? (scusa Cettina se ho postato io)
  • andrea di roberto 4 anni fa
    io capitali non ne ho ma spesso mi chiedo come mai tutte quelle persone che hanno risparmi più o meno grandi e che criticano continuamente le banche continuano a tenerceli..
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      Fermo restando la mia avversione per le banche provo a buttarne una ... magari perchè se si ha qualche migliaio di euro di risparmi, magari di una vita lavorativa, (utili per l'immediato futuro, o almeno lo si spera) non si può tenerli in casa con il rischio che te li portino via ... Sbaglio ?
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    BUON GIORNO TROLLS, ben arrivati! Siccome l'obbiettività non vi appartiene e sghignazzate per il risultato elettorale mettendoci in bocca commenti che non sono mai stati fatti, per dissolvere ogni dubbio nessuno ha mai cantato vittoria, nessuno e se per voi è corretto paragonare le pere con le castagne siete liberi di farlo, ciò non toglie che il risultato elettorale sia positivo, soprattutto perchè si è raggiunto l'obbiettivo prefissato, vale a dire entrare in una nuova amministrazione locale nella quale non si era presenti prima. Se per voi questo è poco... allora noi siamo superbi e ce ne vantiamo! Va bene così?
    • domenico falco Utente certificato 4 anni fa
      bella li sei grande!!!!!!!!!! approvo pienamente il tuo pensiero e poi io non mi preoccupo anche perche sara una bella sorpresa per i troll alle prossime elezioni
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    ciao a tutti , qualcuno mi dice come sono andate le votazioni in Basilicata ?? Possibile che dopo un voto cosi importante , nessuno ne parli.
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
      Ha vinto la casta e i privilegi, ha perso la speranza.
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Spiegazione tecnica del funzionamento delle onde ELF L'11 novembre, le International Business Times ha scritto: REPORT sono emersi che la tempesta di categoria 5, uno dei più forti tifoni del mondo, è stato causato da un impulso di microonde. Un'anomalia di onde microonde è stato osservato nel Pacifico occidentale, provocando una rotazione pesante e permettendo di sviluppare e crearsi una grande tempesta. Tempeste tropicali causate da anomalie di microonde o raggi sono stati precedentemente discussi dal dottor Michio Kaku, al Canale Meteo e alla CNN .... Il "fascio" anomalo a microonde presumibilmente proveniva dalle isole occidentali e finiva nell'oceano pacifico occidentale, appena a nord della Papua Nuova Guinea. Dopo i fasci di microonde, hanno mostrato le immagini satellitari, vi è stata una "pesante rotazione" che ha iniziato a svilupparsi, fino a diventare una grande tempesta tropicale. Il rapporto afferma che la rotazione si è sviluppata entro 1 giorno dall'anomalia delle onde microonde. http://fractionsofreality.blogspot.it/2013/11/le-onde-elf-la-spiegazione-del-tifone.html
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      La gente non vuole credere perché non riesce a spiegarselo. Meglio non sapere così vivi + sereno. Poi ci sono i negazionisti che confondono attaccano e minacciano. Ne è un esempio l'articolo che hai postato tu. Il fatto è che quando capitano questi fenomeni innaturali (che ovviamente i servi di regime si affrettano a trovare soluzioni illogiche e contro la fisica) danno la colpa a tutto fuorché a se stessi per non aver saputo o voluto credere.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      ma che nessunom riesca a crederci nonostante tutto è grave............
  • Alberto da Pra Utente certificato 4 anni fa
    In guerra si vede bene. E' UN ERRORE DI STUMPA? :)
  • Politocrate 4 anni fa
    Buongiorno M5S, per quanto riguarda la Basilicata quoto chi dice 2 consiglieri è meglio di 0, finalmente, altri 2 validi ragazzi M5S in una nuova realtà locale che vigileranno e proporranno idee positive, sono contento che vigileranno dall'interno, almeno per arginare eventuali nefandezze, un augurio alle persone in Sardegna colpite dal terribile evento accaduto, sono stato a Cala Gonone, posti stupendi, ma sempre a rischio idrogeologico a causa della poca manutenzione del terriotrio dovuta sempre allo stato di degrado dei cervelli al comando delle istituzioni locali corrotte!!
    • Ili Volpe 4 anni fa
      e se invece fosse tutta una strategia di chi guida il movimento???restare nel limbo per non contare un cazzo??? partecipare al blog mi sembra inutile,non si viene ascoltati e presi in considerazione, anzi il piu delle volte bannati se si azzarda a dire qualcosa di serio..la guida sembra ormai un ciarlatano:un giorno di ce una cosa per smentirsi il giorno dopo..coerenza zero. L'unica cosa che mi rimane è aver fiducia de nostri parlamentari..meditate gente
  • Antonio M. Utente certificato 4 anni fa
    Riguardo la basilicata: non per fare il complottista, ma non vi sembra strana un'astensione del 53% ?? siamo sicuri che non abbiano cestinato un po' di schede?
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    Astensionismo record,frittate politiche,coalizioni e alleanze strategiche,tesseramenti politici,chi ha vinto chi ha perso,la guerra che verrà.. hahaha,hahaha,hahaha,hahaha hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha,hahaha HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA,HAHAHA....
  • Livio G. Utente certificato 4 anni fa
    Tra circa un miliardo di anni,il sole,per il suo naturale invecchiamento rendera' la vita sulla terra impossibile,ma immagino che allora,(se l'Homo SAPIENS SAPIENS evoluto nel 2013D.C. in tecnologicus cellularis.....Calpestera' ancora "indegnamente" queste lande....)ci sara' un pavido con potere mediatico fuori controllo che si stracciera' le vesti urlando istericamente al crollo finanziario economico. .....Conto sul movimento come gruppo di buon senso.....Sono basito.
  • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
    Vabbe' avete rotto abbastanza anche per oggi cari fantasmini del M5S S.P.A. vi saluto, le intelligenze della rete che dice Grillo sono sempre meno originali e convincenti, A RIVEDER LE STALLE..
  • 1698421 4 anni fa
    hanno costruito una nuova cella fotovoltaica con il 38.8% di efficienza http://3blmedia.com/News/Energy/Boeing-Subsidiary-Spectrolab-Sets-New-Solar-Cell-Efficiency-World-Record
  • andrea c. Utente certificato 4 anni fa
    Sono circa 33 anni che lavoro nel credito e non posso che condividere la puntuale esposizione dei fatti. Qualche decennio fa, in occasione delle quotidiane notizie giornalistiche sull'andamento del future e dei prodotti isoalfa (pensate non c'era telegiornale che non esponesse l'andamento dei contratti future e spesso neppure i giornalisti capivano quello che leggevano) spiegavo ai miei clienti che per la loro copmpetenza e per l'alta rischiosità dei prodotti di cui mi chiedevano notizie non erano speculazioni da fare, non erano alla loro portata. Putroppo di persone che non mi hanno dato retta ce ne sono state molte e troppe si sono irrimedibilmente rovinate. Molti altri hanno perso i loro risparmi con mutui in divisa estera perchè non avevano inizialmente capito il rischio derivante da riscuotere il proprio stipendio in una divisa e pagare il mutuo di casa in una divisa diversa. Atri ancora per la sete di guadagno, in barba ad ogni tipo di cautela hanno comprato titoli tossici ed hanno perso tutto. Allora? Quello che voglio dire è che il denaro in se stesso è solo un mezzo di pagamento, un sistema di scambio di valori che serve a non arrivare alla società del baratto. Il problemma invece, quello che ci affligge di più, è di tipo speculativo e qui entra in gioco l'anima nera dell'umanità, la sete di potere e di ricchezza. Dovevamo già fermare le speculazioni, i contratti derivati, il modo di fare borsa con valori completamente staccati dalla realtà. Non si può pensare che con poche decine di migliaia di euro si possano manovrare titoli per milioni. Interveniamo in ogni angolo della terra, denunciamo queste cose, appoggiamo le economie in sviluppo con l'ottica di tenerle lontane da questo schifo. La fame e tutte le ingiustizie del mondo sono provocate principalmente da questo.
    • Emanuele Romano 4 anni fa
      La prima soluzione che mi viene in mente è fare una legge che dica che è legale prestare denaro a tasso nullo o negativo.
    • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
      .....ah....lavori in banca.....beato te....stipendio fisso, quindici mensilita', premio di bilancio..........e vai....
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    ITALIA: INQUINAMENTO NUCLEARE MILITARE. INFORMAZIONE E DISINFORMAZIONE Poc'anzi mi è stato segnalato che il sito Informare x resistere ha ri-pubblicato oggi (19 novembre 2013) spontaneamente, il mio articolo di ieri (18 novembre 2013) sullo sversamento nel Mar Tirreno di scorie nucleari del reattore militare Galilei. http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/11/toscana-sversamento-in-mare-di-liquidi.html Qualcuno, non so chi per ora, ha aggiunto all'interno però un documento falsificato dell'Arpat e lo sta facendo passare come un lavoro di analisi dello scrivente: http://www.informarexresistere.fr/2013/11/19/toscana-sversamento-nel-mar-tirreno-di-liquidi-nucleari-del-reattore-militare/ Pertanto invito gli amministratori del sito online Informare x resistere, in particolare Helene Benedetti, a ri-pubblicare, se realmente interessati ai fatti che ho riportato, il mio articolo integrale e a non manipolarlo, svilendo e/o modificando il significato. In attesa di un tempestivo riscontro vi invio i miei cordiali saluti. Gianni Lannes http://sulatestagiannilannes.blogspot.it/2013/11/italia-inquinamento-nucleare-militare.html
  • maurizio f. 4 anni fa
    MA COME MAI E' SEMPRE PIU' DIFFICILE VEDERE I VIDEO DI QUESTO BLOG?
  • vito asaro 4 anni fa
    in basilicata abbiamo perso e lo sappiamo.questo non è un dramma.il dramma è che,quelli che godono di questo,hanno perso anche loro e,non lo sanno.
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      Questo tono e' sicuramente piu' ragionevole
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Se tu pensi che abbiamo perso, Vito, sei liberissimo di farlo, io al contrario e senza falsa modestia, penso che abbiamo raggiunto un risultato egregio di cui essere orgogliosi. Se poi, lo sport nazionale è paragonare le pere con le castagne, non è colpa mia.
  • irakuenz 4 anni fa
    Putin: «Se il Cav fosse gay, nessuna condanna» «Berlusconi è sotto processo perché vive con le donne». http://tinyurl.com/kta5bj6/www.lettera43.it/politica/putin-se-cav-fosse-gay-nessuna-condanna_43675108607.htm
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      condannare un uomo perche' tromba e' tipico dei crociati medievali, certo il suo era un ruolo di responsabilita', io l'avrei punito ugualmente come politico ma non come uomo (eccezione a parte per la minorenne), che facciamo? dobbiamo chiedere autorizzazione ad un prefetto per andare al letto con una donna? prostituta o meno che sia? che modo di fare politica e' mai questa? distruggere i facoltosi prendendoli per le palle invece che per le idee inutili ed inconsistenti che la maggior parte di loro hanno? era facile prevedere una dittatura monetaristica se ci si oppone alla sua logica con cosi tanta miseria...
  • Game Over @reloaded 4 anni fa mostra
    Quindi in Basilicata avete vinto?! Peccato che per arrivare al 51% bisogna aggiungere e non sottrarre...! Intanto le pale degli elicotteri hanno fatto la ruggine, i Bisonti stanno ingrassando al pascolo e con le fragole non si puo' fare nemmeno la marmellata!!!
    • gianni fiorani Utente certificato 4 anni fa mostra
      E tu sei felice,coglione?
    • Game Over @reloaded 4 anni fa mostra
      Lalla non ti stancare coi link e coi copia-incolla. Avete creato un'ALTRA bella combriccola, per anestetizzare la piazza: Qui gli unici che scrivono qualcosa di sensato, di proprio pugno, si riconoscono... peccato che sono stati, anch'essi rovinati dai blog e da Internet e si svendono...pur di bersi un caffe', e non essere emarginati e ESCLUSI!! Bevete caffe', bevete!
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma aggiungo ... siamo così sicuri che "noi" abbiamo realmente perso ??? Oggi abbiamo 2 consiglieri regionali in + o sbaglio ??? I 2/3 degli aventi dritto NON hanno votato comunque i vecchi partiti ... o sbaglio ??? CHI HA VINTO IN REALTA' ???
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      http://www.youtube.com/watch?v=FbXpBPK8IHQ troll di partito
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      E poi nessuno ha mai affermato che abbiamo vinto, si è commentato che il risultato non era così male! Lo sappiamo leggere l'italiano?
    • Game Over @reloaded 4 anni fa mostra
      Gia' lo scrissi e mi ripeto: "VOI" siete i TROLL, che al pari dei populisti e propagandisti che vi hanno preceduto, contribuite, col vostro lassismo e sudditanza, allo sfacelo del paese! Se i grillini fossero come me, critici...avresto voce in capitolo, potreste incidere, orientare, invece di dispensare caffe' da mane a sera, coinvolgendo gli onesti e gli ignari che vi seguono in un percorso senza esito. Elettorato ondivago, balneare, senza proposte, senza VERE battaglie, senza attaccare la Borghesia... dov'è la nazionalizzazione delle banche? Con un post è stata recisa la volonta' POPOLARE, VOSTRA: 6Anni di discussioni sulla nazionalizzazione delle Banche...spazzate Via con un POST! Bevete caffe', bevete!
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Vito ha ragione ... coloro che hanno perso + di tutti sono proprio quelli che hanno votato il candidato del PD e che ora stanno festeggiando ignari del fatto che più della metà degli elettori li hanno schifati e non sono andati a votare ... ditemi voi se questa è una vittoria ... Chi sa (come noi) di aver perso si sforzerà in futuro di migliorare le proprie strategie e le proprie azioni ... Chi "pensa" di aver vinto non lo farà ... Di tutti questi chi pensate abbia realmente a cuore il "cambiamento" ??? Oppure sono così stolti da ritenere che il cambiamento non occorra ???
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Cosa c'entra il falso buonismo e perbenismo? Essere obbiettivi non va bene, vero? bisogna sempre sputare sentenze!
    • vito asaro 4 anni fa mostra
      no,no,abbiamo perso e lo sappiamo.anche tu hai perso e,purtroppo,non lo sai.
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa mostra
      antonella un po' di umilta' invece di tutto questo falso buonismo e perbenismo no e'?
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      AVEVO PROPRIO BISOGNO DI LEGGERE QUESTO COMMENTO! CARO TROLL, BENVENUTO FRA NOI!
  • Eleonora B. Utente certificato 4 anni fa
    Preparatevi gente, preparatevi, è in arrivo l'ennesima rapina di stato, visto che i conti non quadrano mai. Il problema è mantenere a caviale e champagne, l'esercito delle sanguisughe di stato, un esercito sterminato, dislocato nelle province, nelle regioni e nel parlamento, dai 10 ai 15 mila euro al mese + rimborsi (cessi, ristoranti, profilattici, videogame, matrimoni ecc...) Ora come ora le tangenti non bastano più, per cui ecco la soluzione, LA PATRIMONIALE SUI CONTI CORRENTI, tanto la scusa "Lo chiede l'europa" regge sempre. E noi pecore pagheremo, pagheremo sempre, tanto chi ne pagherà le vere conseguenze saranno i nostri figli, a cui sarà impedito un futuro.
  • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
    ............. POCHE CHIACCHIERE : Ormai è chiaro , palese , evidente , lampante , ovvio , .... .... Che senza una TV NON andiamo da nessuna parte !!!(... ma questo Lo ha capito anche il N/S. Beppe Grillo , anche se fa finta di non capirLo ). .... In più , bisogna fare i "conti" con il Loro "zoccolo duro " che per paura di perdere i privilegi vanno SEMPRE a votare (es.: Chi vive con i soldi della Politica , Funzionari e Dirigenti Statali super-pagati e super-pensionati , Ufficiali delle varie armi , Giornalisti , dipendenti RAI , Dipendenti ASL assunti con raccomandazione del capo-politico di turno , Anziani che non sanno neanche che ci fa il Mov.5 Stelle in Parlamento , clientelismo vario , ecc. , ecc. ).
  • giuseppe macchione 4 anni fa
    Sigg. Senatori e Deputati 5 Stell MEMENTO....POLVERE ERAVATE...POLVERE RITORNERETE AD ESSERE... con la pazza, nefasta e nazista politica di grillo e casaleggio...svanirete come fulini a ciel sereno. Un mese fa vi avevo pronosticato che se non coglievate "l'attimo", alleawndovi con la parte migliore della Sinistra, compreso il miglior Pd, saresti scivolati ad un consenso elettorale del 8-9%. COSA VI INSEGNA IL FRIULI, COSA VI INSEGNA LA BASILICATA? errare humaun est, persevare est diabolicum (com il satana grillo, con la faccia di Htler). vaffanculo...ci avete traditi...
    • peppino . Utente certificato 4 anni fa
      Oh testicolo MA-TTA-CCHIONE che rima con COGL..NE! Torna nel bidone dell'immondizia e SIGILLATI o tuffati nel cesso e SCARICATI! Meglio che INQUINI il mondo da MORTO che da VIVO!
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
      Insegna che vince chi più le spara. Mentecatto credulone.
    • Sabino Alvino 4 anni fa
      Nel 2006 Berlusconi chiamò coglioni gli Italiani che votavano centro sinistra, aveva perfettamente ragione, se poi aggiungiamo tutti i coglioni che votano per lui e per i vari Casini, Monti etc., il risultato è che in Italia la patologia più diffusa è il COGLIONISMO. Credo che la sua malattia sia a uno stadio tale che non esistono più terapie, Le auguro di finire insieme con quella che lei definisce la parte migliore della sinistra.
    • domenico falco Utente certificato 4 anni fa
      non meriti una risposta alle cazzate che dici ride bene chi ride ultimo e quelli saremo noi del M5S i nostri voti sono in attesa delle prossime elezioni e poi ............................................ capito mi hai
  • Diego D. Utente certificato 4 anni fa
    *** CICLONE IN SARDEGNA *** LA COLPA DI TUTTO QUELLO CHE E' SUCCESSO IN SARDEGNA ,E DI TUTTE LE CATASTROFI CHE SUCCEDERANNO NEL RESTO D'ITALIA,E' DA ATTRIBUIRE ALLA "GEOINGEGNERIA CLIMATICA CLANDESTINA" DA PARTE DI FORZE MILITARI CHE NON FACCIO NOME",CON LA COMPIACENZA DEL NOSTRO MALEDETTO GOVERNO E IL SILENZIO DEI MEDIA. "SCIE CHIMICHE NEI CIELI - MANIPOLAZIONE DEL CLIMA E AVVELENAMENTO DELL'ARIA". I NOSTRI CIELI VENGONO IRRORATI DA SCIE CHIMICHE DI AEREI MILITARI TUTTI I GIORNI CON SOSTANZE CHIMICHE ALTAMENTE TOSSICHE PER ESPERIMENTI SUL CLIMA E DECIMAZIONE DELLA POPOLAZIONE. ALZATE GLI OCCHI AL CIELO!!!! SVEGLIA GENTE!!VI STANNO AVVELENANDO!! STACCATE IL CERVELLO DALLA TELEVISIONE E DAI TELEFONINI!!! IL SILENZIO DEL NOSTRO GOVERNO E DA CONDANNARE!!!!
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Il giornale dice che le scie chimiche sono una bufala quindi sono una bufala Diceva anche che la crisi finiva nel 2009 2010 2011 2012 accendere il cervello mai? Questi sono gli stessi che in Basilicata non hanno votato. Dunque i soliti partiti la fanno da padrona. Accendiamo il cervello! Bravo
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Tutti quelli che hanno sempre messo sull'avviso di simili risultati sono sempre stati tacciati per CASSANDRE disfattiste! dopo piangono amare lacrime in televisione per farsi vedere, quando le telecamere si sono spente,vanno a mangiare e buona notte ai suonatori! CIECHI, SORDI ED INCOSCIENTI!
    • Ili Volpe 4 anni fa
      Hai visto rai5 ieri sera? il fenomeno è ancora sotto lo studio degli scienziati..
  • Anna Fideli Utente certificato 4 anni fa
    Amici del blog sto bene sto dando una mano da buona grillina a dopo
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Anna, ti pensavo questa mattina , un abbraccio!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      annaaaaaaaaaaaaaaaa grazie di averci fatto sapere"!!!ti abbraccio!!!!!
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      Forza e Coraggio ! :)
    • paoloest21 4 anni fa
      ciao. spero tutto bene...
  • paoloest21 4 anni fa
    ma gli elettori del piddì saranno mica affetti dalla sindrome di stoccolma? si spiegherebbero molte cose:))))
    • paoloest21 4 anni fa
      ciao ad ambe!
    • Eleonora B. Utente certificato 4 anni fa
      La loro unica sindrome è quella delle tangenti, che non bastano mai.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Mi sa che hai proprio ragione più me ne danno e più ne voglio prendere! Il masochismo non ha limiti soprattutto quando si pensa di averne un tornaconto!
  • franca s. Utente certificato 4 anni fa
    I governi che da decenni si succedono in Italia hanno la caratteristica di avere le orecchie totalmente impermeabili alle richieste dei cittadini.Ma quando si vedono in giro i parlamentari a discutere con la gente per focalizzare con precisione la situazione reale del Paese? Mai. Siamo costretti, ormai fino al vomito, al loro chiacchiericcio televisivo inutile, vergognoso e soprattutto offensivo nei confronti delle famiglie e dei singoli che penano per campare in questa terra dei soprusi e degli sprechi giganteschi.
    • franca s. Utente certificato 4 anni fa
      ci farebbero spendere milioni di Euro in più per le scorte
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      In piazza non possono verrebbero linciati.
  • Game Over @reloaded 4 anni fa
    Fini dedica ANCHE un "rigo" a Marx: E sia fatta la volonta' di dio, anzi di Fini! In effetti lo cita a sproposito, lo strumentalizza: Marx, auspicava l'abolizione del lavoro salariato, e implicitamente sottendeva alla sparizione del denaro in quanto mezzo di tesaurizzazione, di corruzione, di accumulazione: ossia scomparirà il lavoro salariato (subordinato ad un padrone possessore di capitali sotto qualsiasi forma) e con esso il salario in moneta. Una visione atta a abolire la sopraffazione dell'uomo sull'uomo in funzione del vil denaro, estesa e espressa nel concetto di reificazione. Io sostengo che la societa' si evolve, muta, si trasforma e bisogna mettere in discussione visioni veteroconcezioni comuniste, rivederle, e perseguire un'eguaglianza e giustizia sociale, mettendo in campo strumenti al passo coi tempi, rivalutando le teorie marxiane ma con forme e metodi diversi dalla praxis ufficiale, che prevedeVA quell'UNICA soluzione, perchè solo procedendo in tal senso si puo' salvare il pensiero di Marx e far avvicinare le persone al Comunismo...e arginare il graduale e progressivo allontanamento...! Quindi rivedere certe veteroconcezioni, certe "visioni" non piu' applicabili. Ma: Le "VISIONI" di Fini? In quale contesto e con quali modalita' pretenderebbe perseguirle? Il solito, tipico atteggiamento di Fini di stampo Borghese-Reazionario, condito da con una scenografia appetibile ma non praticabile!
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      infatti, puoi scrivere quanto vuoi e per tutto il tempo che vuoi, sei quello che non vorresti essere...
    • Game Over @reloaded 4 anni fa
      Meno male che hai letto il commento...
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      Ignorante sei tu che sei convinto come tanti che la cultura e' cio' che e' stato detto o fatto e non cio' che si potrebbe fare, sei un uomo di fede, sei abituato ad essere imboccato, sei la persona meno adatta con cui combattere una guerra..
    • Game Over @reloaded 4 anni fa
      Magari hai ragione Tu... infatti anche Soros e le multinazionali hanno capito l'IMPORTANZA della decrescita felice e l'agricoltura. Beata ignoranza!
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      Il nostro paese HA TANTA FAME DI DELINQUERE, le nuove generazioni cercano solo il modo piu' onesto (universitario) di mettersi all'opera per un sano arricchimento sempre ecomunque lontano da contesti di responsabilita', fatica e solidarieta' sociale.
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      Cos'e' Game? vuoi metterti a fare il comunista dopo che i cattolici in italia e purtroppo anche in Europa hanno riempito il sacco? non potevi pensarci un po' prima? Game ma dove hai vissuto fino ad oggi? nel limbo di chissa' quale ovattato sogno universitario o borghese che sia? Marx cmq ha ideato una nuova societa' di classe pur demonizzando l'ingiusta ricchezza, la decrescita felice non ha nulla a che fare con la lotta di classe, bensi e' una forma nobile di AUTODETERMINAZIONE SOCIALE, una cosa che come abbiamo notato tutti in italia e' impossibile da realizzare.
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    OT L'esercito siriano ha ucciso l'assassino di Vittorio Arrigoni Qualcuno avvisi i familiari di Arrigoni e i “pacifinti”, più o meno “sinistri”, che fino a poco tempo fa (su input del centrodestrasinistra) partecipavano alle manifestazioni in Lombardia a sostegno dei terroristi salafiti, invasori della Siria : tra i terroristi oggi uccisi dall’eroico esercito siriano è stato riconosciuto, Amer Abou Goulé, il salafita che uccise Vittorio Arrigoni.. Amer Abou Goulè, era entrato in Siria insieme ad altre decine di migliaia di terroristi, stimati in circa 90.000, reclutati, addestrati, armati e finanziati da Arabia Saudita , Qatar, Turchia, Libia “occidentalizzata” e NATO- Italia compresa -( su input USraeliano), reclutati in 83 diversi paesi, tra gli adepti dei gruppi islamici più integralisti e fautori del “califfato universale”: Salafiti, Qaedisti e affiliati ad Al Nussra (in gran parte Irakeni, post “occidentalizzazione”). Perché a Gaza non l’hanno incarcerato, invece di mandarlo a combattere in Siria ? Hanno voluto evitare di ucciderlo, certi che ci avrebbero pensato i resistenti siriani ed il loro esercito, oppure sono ormai totalmente nelle mani della pedo-petro monanchia Sudita/Qatariana e dovevano mandare un certo numero di terroristi a rovesciare un governo inviso ad USraele ? Ricordiamo che l’omicidio di Vittorio Arrigoni, volontario italiano a Gaza, era avvenuto il 15 Aprile 2011, dopo che questi era stato sequestrato e preso in ostaggio da un commando estremista di fede ultra salafita, vicino ad al Quaeda. Il suo corpo era stato trovato in un appartamento di Gaza City dai miliziani di Hamas al termine di un blitz condotto nel cuore della notte. Dagli accertamenti risultò che i rapitori avevano già assassinato Arrigoni mediante strangolamento. Due degli autori erano stati arrestati dalla polizia di Hamas. https://www.facebook.com/notes/fernando-rossi/lesercito-siriano-ha-oggi-ucciso-il-salafita-che-uccise-vìttorio-arrigoni/721681317860494
  • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
    ma guarda... liquefatti malsoddisfatti misfatti mentecatti leccapiatti lavapiatti insoddisfatti ratti matti sciatti sfatti tumefatti accatti... fanno tutti rima con RODOLFO MAZZAGATTI... ci sarà un motivo, no?
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Naik,i lavapiatti p'a rima??
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      mazzagatti già nel nick manifesta chiaramente il disagio psichico che lo ottenebra ...per me fa rima con Squallido Imbecille (licenza poetica...) :)
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Bella la filastrocca, mi piace!
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    TUTTA LA MIA SOLIDARIETA' ALLE FAMIGLIE SARDE,UN FORTE ABBRACCIO..SPERO CHE LO STATO INTERVENGA PRESTO SU QUESTA NUOVA TRAGEDIA(17 VITTIME)..FORZA RAGAZZI TUTTI INSIEME,FACCIAMO SENTIRE LORO LA NOSTRA VICINANZA.
    • Ili Volpe 4 anni fa
      rispondo al tuo commento sotto.. e se invece fosse tutta una strategia di chi guida il movimento???restare nel limbo per non contare un cazzo??? partecipare al blog mi sembra inutile,non si viene ascoltati e presi in considerazione, anzi il piu delle volte bannati se si azzarda a dire qualcosa di serio..la guida sembra ormai un ciarlatano:un giorno di ce una cosa per smentirsi il giorno dopo..coerenza zero. L'unica cosa che mi rimane è aver fiducia de nostri parlamentari..meditate gente
  • Francesco P 4 anni fa
    Si parla sempre della necessità di aumentare il PIL; che se il PIL non aumenta le cose vano male, eccetera. Io credo che il PIL debba diminuire, non aumentare. Le risorse che abbiamo devono essere spese meglio, non in inutili beni materiali. C'è tutta una parte della produzione che accresce il PIL ma non serve a niente; non accresce il benessere delle persone, ma solo aumenta il consumismo. Lo star bene è altra cosa; abbiamo già più di quello che ci occorre per vivere bene. Basta fare un giro in un centro commerciale per rendersi conto della quantità enorme di prodotti inutili che sono presenti sugli scaffali. E che la gente acquista, per poi dimenticare in qualche angolo della casa, e poi buttare nella spazzatura qualche tempo dopo. Questo non accresce il benessere, ma solo il PIL. Anzi le persone sono indotte a credere che certi beni siano indispensabili e necessari per il "benessere" e la felicità, mentre non si rendono conto che acquistandoli spendono solo più soldi, per guadagnare i quali hanno lavorato di più, sottraendo tempo prezioso alla loro vita...
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      Sono perfettamente d'accordo ... il PIL è un indicatore fasullo del benessere di un popolo !!! Il benessere di un popolo si misura con la qualità della vita ... con la qualità e l'efficienza dei servizi prestati dallo Stato rapportati al loro costo ... con la qualità di "salute", sia fisica che psicologica (felicità?) dei cittadini ... Oggi secondo voi come siamo messi ??? L'eccesso di sfrenato consumismo abbassa la qualità della vita ed il tasso di "salute" di ognuno di noi? Forse no ma di certo non lo aumenta ...
  • Sergio I. Utente certificato 4 anni fa
    La moneta esiste e come,e deve avere un ruolo ben definito. E'la Stupidità Umana che, per suo esclusivo tornaconto, l'ha posizionata al centro dell'universo dove, al contrario, ci deve essere l'individuo ed il suo territorio. Se non si ritorna e subito a questo concetto talmente comprensibile, alla portata anche dei bambini, il disastro in corso non potrà essere fermato. La moneta è merce di scambio, è questo lo scopo per cui è stata ideata. Ed essendo contropartita ad una prestazione data, la moneta appartiene al popolo. Mentre oggi il popolo è debitore nei confronti del proprietario della moneta. un saluto sergio
  • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
    un dolce pensiero alle vittime della Sardegna ed un abbraccio alle loro famiglie buongiorno Blog :( www.youtube.com/watch?v=RBumgq5yVrA
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      :))) Oggi ??? E' da tempo ormai che siamo senza parole ... per 1000 motivi ... Grazie per il bentornato ma in realtà non sono mai andato via ... quasi ogni giorno riesco a leggere il Blog ma non sempre posto commenti o risposte ... Problemi personali assommati al fatto che non sempre mi vien voglia di dire qualcosa ... Ora vado al lavoro ... grazie ancora e ciao ;)))
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      ...Claudio ben tornato :))))) ps:....oggi sono senza parole.....
    • Claudio C. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Angela ... buona giornata anche a te ...
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      buongiorno ragazzi :))) sarà il tempo..... oggi, è una giornata di "ascolto interiore" ^:^
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      anche io :(((
    • paoloest21 4 anni fa
      mi associo. buondì!
  • Vulka 4 anni fa
    Di pochi giorni fa. I pigs che hanno l'idea di tassare i risparmi, ma dei soldi da loro rubati non ne parlano! http://www.finanzaonline.com/forum/arena-politica/1558910-lobbying-sui-senatori-che-hanno-proposto-2-5xmille-bollo-aumento-tassazione-risparmi.html A quando le ghigliottine in piazza?
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      Quando inizierai a produrre qualcosa invece di scaldare quella sedia inutilmente
  • Livio G. Utente certificato 4 anni fa
    Che il paperon de paperoni di turno si diletti con tuffi nel sua piscina di denaro, francamente me ne infischio,purche' la numerosa popolazione mondiale se la passi anche discretamente e che il tutto duri fino all'estinzione della specie.
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    ecco, appena sentito su un tg alla radio vince pittella con il 60% CROLLO DEL M5S ma quando aveva più del 13% in Basilicata il M5S? mah!?
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      Una regione dove solo in pugno di città arriva internet e dove nel 90% dei centri sull'appeninno o sulle dolomiti lucane la rete non esiste e che vota in massa M5S è irrazionale. Fiato sul collo!. E' appena cominciata la guerra qua!
    • franca s. Utente certificato 4 anni fa
      lasciali delirare
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      Soffri della solita deformazione professionale dello psichiatra..
  • spuseta 4 anni fa
    1 milione di € rende ad uno sprovveduto 40.000 e all’anno pagando di tasse il 20% Un operaio che prende 40.000 € all’anno lordi prende un buon stipendio e paga circa il 50% di tasse e contributi, con tale stipendio mantiene la famiglia e spende tutto immettendo in circolo liquidità facendo lavorare guadagnare altre persone. Nel 1° caso i guadagni vanno di solito ad incrementare il capitale e relativi guadagni derivanti. Nel 2° caso i guadagni vanno ad incrementare le entrate dello stato in due forme: tasse e contributi a favore del walfare. Ora, lo stato favorisce colui che investe il suo capitale in titoli di stato e le banche che lo amministrano, mentre castiga coloro che vivono di lavoro e che potrebbero mettere in circolo il danaro. Coloro che ci amministrano sono prevalentemente finanzieri e i loro redditi ( oscuri ) sono prevalentemente finanziari ( i loro stipendi servono a loro probabilmente solo per le sigarette! ), i capitali cosi’ rastrellati di solito vengono trasferiti all’estero e occultati con scatole cinesi. C’è di sicuro una pletora di conniventi e amici degli amici che vivono su questo sistema ormai consolidato da decenni e quando i soldi non ci sono ( si chiamano ora “RISORSE”) si incrementa il debito pubblico in maniera da “RUBARE” i soldi che non ci sono. L’europa con la MERKEL in testa approfitta di questo stato di cose e prende due piccioni con una fava, obbliga l’italia ( facendo di tutta l’erba un fascio, fregandosene della gente che lavora) a ridurre il debito pubblico con l’intenzione primaria di far fare all’italia le riforme riducendo lo spreco dell’amministrazione pubblica, ma con l’intenzione secondaria, con la complicità dei nostri politici, di ridurre la competitività dell’italia a loro favore, come è ampiamente dimostrato. Noi purtroppo siamo in mezzo.
  • Gianca V. Utente certificato 4 anni fa
    Ribadisco che il 13% in una elezione locale è un ottimo risultato. Una elezione locale è fortemente influenzata dal clientelismo e la Basilicata è un classico esempio di clientelismo. 2 consiglieri regionali a fronte di ZERO è un ottimo risultato, credetemi.
    • Alessandro G. Utente certificato 4 anni fa
      Il M5S non ha preso neanche il 9%. Il 13% l'ha preso il candidato presidente. Non è la stessa cosa.
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      A RIVEDER LE STALLE..
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    SCUSATE SE INSISTO,MA..LE CHIACCHERE AL BAR,I COMMENTI E LE OFFESE SUL BLOG,I SONDAGGI SPESSO ALTALENANTI,SERVONO SINCERAMENTE A POCO,QUELLO CHE CONTA SONO I VOTI(CITTADINI)CHE ESPRIMONO IL VOLERE DEL POPOLO(A TORTO O A RAGIONE)PERTANTO ACCETTIAMO IL RISULTATO,E PROVIAMO A CAMBIARE STRATEGIA,SMETTIAMOLA D'INSULTARE,PROVIAMO NOI QUI SUL BLOG A PROPORRE ALTERNATIVE,STILIAMO UNA LISTA CON PRIORITA' O CON NUOVE LINEE GUIDA..SUL TERRITORIO,A LIVELLO LOCALE SIAMO MOLTO CARENTI,CI SARA' PURE UNA SOLUZIONE,NOI DICIAMO "SIAMO OLTRE"MA PER ORA ,O NON CI CAPISCONO O SIAMO NOI CHE NON SIAMO IN GRADO DI FARCI CAPIRE,LASCIO A QUELLI PIU ESPERTI DI ME,IL COME MUOVERSI IN MODO DIVERSO,MIGLIORE,DI PERSONE COLTE E PREPARATE QUI SUL BLOG VE NE SONO MOLTE..ESPRIMETEVI E FACCIAMO IN MODO CHE LO STAFF CI ASCOLTI..
  • vito b. Utente certificato 4 anni fa
    Una popolazione con età media 62 anni, e senza internet cosa vuoi che votasse. Mi sorprende il 13%
  • franca s. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=Forums
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. buondì! 13 per cento alle regionali? ottimo!!! piddì ci vediamo alle politiche!
    • Alessandro G. Utente certificato 4 anni fa
      Il M5S non ha preso neanche il 9%. Il 13% l'ha preso il candidato presidente. Non è la stessa cosa.
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      bugiardo :)
    • paoloest21 4 anni fa
      io pensavo al dieci, e gia sarebbe stato un buon risultato. vedremo... psi oggi cercherò di trattenermi:)))
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      buondì anche a me sembra un ottimo risultato anche perchè non ho mai creduto nei miracoli
  • Marco Sassi 4 anni fa
    MENTRE LA SARDEGNA CONTA VITTIME E DANNI , LA DELEGAZIONE ITALIANA ALLA CONFERENZA SUL CLIMA DI VARSAVIA BRILLA PER ASSENTEISMO, DEDIZIONE A FESTE E VISITE, SCAMBI DI CANNOLI E BABA', FRASI DI RITO SENZA SENSO, PROMESSE DA MARINAIO FOTOCOPIATE DALL'ANNO PRIMA (SIAMO ALLA 19° COP!! ). Sul campo, invece, gli ultimi dieci anni confermano un incremento degli eventi estremi, con una progressione che appare devastante; è di queste ore la cronaca del ciclone in Sardegna, dopo quella dei tornado negli USA ed è ancora viva la devastazione nelle Filippine, con cinquemila morti e dodici milioni di persone colpite, di cui quasi cinque milioni bambini. L’instabilità climatica, soprattutto negli eventi estremi che si presentano, si conferma in tutta la sua gravità ,ma nei fatti NON E' PER NULLA percepita dalle migliaia di delegati presenti a Varsavia per la 19a Conferenza delle Parti Onu sul cambiamento climatico (COP19), in svolgimento in Polonia fino al prossimo venerdì, che dovrebbero decidere per una road map in vista dell’accordo globale da varare nel 2015 alla COP di Parigi in un contesto generale in cui emissioni di gas serra, concentrazione di CO2 in atmosfera continuano ad aumentare, nonostante le esortazioni del mondo scientifico a fare qualcosa di concreto. In verità qualcosa di sostanziale lo ha fatto il Governo polacco co-organizzando l’International Coal and Climate Summit, l’evento della World Coal Association, l’Associazione mondiale degli operatori del carbone, in contemporaneo svolgimento sempre a Varsavia. Un insulto all’intelligenza anche se giustificato dalla dipendenza da combustibili fossili della Polonia, decimo consumatore al mondo di carbone. Ma i colossi del carbone non sono i soli a cercare di sovradeterminare questo vertice. Un report di Corporate Europe Observatory (CEO) mostra come le multinazionali siano state in grado persino di sponsorizzare un vertice, quello delle Nazioni Unite sul clima che dovrebbe brillare per indipendenza, con nomi del cal
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    Il voro in Basilicata ha confermato la tendenza iniziata dopo le elezioni di febbraio: buona parte degli elettori di centro-destra NON vanno a votare
    • maria . Utente certificato 4 anni fa
      Si, ma alle elezioni politiche sono andati a votare, percio' perche' a febbraio si e ora no? P.S. I pensionati sono tra i piu' "tartassati" dal governo percio' hanno un interesse personale (la pensione) per andare a votare e per tenersi per cio' che li concerne informati
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Secondo me la maggior parte di chi si astiene sono gli anziani, in basilicata sono la maggioranza quindi fai le dovute proporzioni...
  • Julio De Liso Utente certificato 4 anni fa
    PD 25% di raccomandati dementi e molti pensionati un accozzaglia di raccomandati , superpensionati, interessi personali, promesse ed illusioni di favoritismi. Il tutto sotto controllo di poteri forti.(Finanziarie e banche) Pitella president 16% di favoritismi Partito socialista 7% ‘flash from the past’…….(passato recente non storico) raccomandati sopravvivono per spostare voti su un punto unico di compromessi e poltrone. Realta italia 6%..... realta’ molto triste…….lista ad hoc per spostare voti su un punto unico di compromessi e poltrone. Centro democratico 5% ex dc ed dementi per spostare voti su un punto unico di compromessi e poltrone. Italia dei valori 4% illusi per spostare voti su un punto unico di compromessi e poltrone. SEL: 5% “Diversi” attivi e passivi ma uguali . Nati per spostare voti su un punto unico di compromessi e poltrone. L’ esempio del president della camera basta per schifarsi. Possono sempre farsi carico di tutti gli immigrati irregolari e loro azioni a proprio. PDL 13% dementi e coloro che non hanno potuto adeguarsi a livello intellettivo o raccomandati di turno. Scelta civica grande sud, fratelli …….5% lista ad hoc per spostare voti su un punto unico di compromessi e poltrone. Ex pdl delusi ancora raccomandati Mir moderati in rivoluzione 0.5% dementi puri per spostare voti su un punto unico di compromessi e poltrone. M5S: 13% via la casta , rabbia sociale, cambiamento radicale, via l’ europa dei bankster e suoi zerbini – timore di molti potenti , odiato da raccomandati, superpensionati , zecche votanti pd+-l ed affini che meritano tutte le conseguenze. Unica risposta di cambiamento. Astensione superiore al 50% : disinteresse sociale, ignoranza da parte di chi crede di galleggiare ma affoghera’ presto nella merda. Questo e’ il risultato del voto in Basilicata. Perdita di tempo e denaro per la continuazione di un sistema marcio. Continuare la lotta e che sia piu' dura
  • Gianca V. Utente certificato 4 anni fa
    Mi sembra che il risultato ottenuto dal M5S in Basilicata sia stato molto buono anzi direi ottimo.
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ..la coscienza civica di un popolo..risultato di una sommatoria di comportamenti storici...generata dagli atteggiamenti di generazioni su generazioni....non la cambi in profondità in breve tempo. Più tempo occorrera' per cambiarla..e più i cambiamenti rimarranno stabili ed incisivi e fruttuosi...nel tempo. Stiamo iniziando...ci vuole tempo...occorre fede..nel processo. Io ho fede in questo. *****
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      la fede non e' una bandiera da tirare fuori ogni volta che se ne ha bisogno, la fede e' una cosa troppo nobile per essere sporcata tutti i giorni dal fango delle ambizioni, non sarete mai persone degne, il cattolicesimo e' destinato..
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..la fede non è mai troppa. Qualsiasi grande organismo o istituzione è sempre stata sostenuta da una profonda fede nel progetto ,da chi l'ha creata.
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      il problema e' proprio questo.. hai troppa fede
  • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
    Non vedo l'ora di andarmene da questo paese di merda abitato un milioni di coglioni. Vi lascio qui9, teste di cazzo, mi spiace solo per quelli che come me ci hanno sperato ma non possono per vari motivi fare come me. NON CAMBIA NULLA! Basilicata, stasera vedrete il caso cancellieri che otterrà la fiducia dopo sceneggiate varie.... ITALIANI CHE LI VOTATE: CREPATE!
    • luciana mosconi Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione :ti rubo la parola ;siamo dei coglioni .
    • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
      sottoscrivo. non è possibile che gli italiani siano sempre così ottusi, hanno la possibilità di acambiare ... in meglio ... e dimostrano o di fottersene o coscientemente di votare altro. Noi giovani ce ne andremo tutti ed i vecchi rimarranno senza pensione .... vediamo se poi si rendono conto..
  • Marco Sassi 4 anni fa
    Cottarelli , l’ennesimo incapace e contaballe sulla spending review, dopo Padoa-Schioppa, il corrotto Vittorio Grilli, Bondi e TopoGigio Amato. Chi ha tempo dia un’occhiata: TAGLI AI PARCHI !!! Sissignori, il neo profeta Cottarelli indica di tagliare i Parchi !! Caro ignorante, a tagliare ai Parchi ci hanno già pensato tutti i Governi degli ultimi 15 anni, e ormai i Parchi sono al collasso, perdono visitatori, consenso locale, biodiversità e non creano più occupazione giovanile. Caro super-ignorante: guardati intorno , è proprio il contrario a quello che succede in TUTTI gli altri Paesi del Mondo !! In Costa Rica la Natura è la prima voce del PIL !! Caro super - ignorante: ma cosa riesci a tagliare ormai dai Parchi? E cosa riusciresti invece a tagliare dai 25 miliardi all’anno della Difesa? Perché cominciare dalla pagliuzza quando negli occhi hai una trave? Marco Sassi - Modena
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    "Marcello dell'Utri aiuta il cavaliere per il casting" Ci mettera' tutti i " picciotti".
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    ACCANIRSI CONTRO QUESTO O QUELLO,SOLTANTO PERCHE CONTINUANO A VOTARE I VECCHI PARTITI,MI SEMBRA UN PO RIDUTTIVO,E' CHIARO CHE A LORO (PER CHI SA QUALE RAGIONE)STA BENE COSI'..IDEOLOGIA? CONSUETUDINE?CLIENTELISMO? NON LO SO..MA IL PROBLEMA VA CAPOVOLTO..SIAMO SICURI DI FARCI CAPIRE? SIAMO SICURI DI ESSERE PROPOSITIVI? SIAMO SICURI CHE IL NOSTRO MESSAGGIO ARRIVI NELLE CASE DEGLI ITALIANI? QUELLO CHE MI FA RIFLETTERE,E' CHE VEDO IL GRAN LAVORO CHE FANNO I NOSTRI RAGAZZI IN PARLAMENTO ,MA FINISCE LI,NON SI FA PAROLA SUI MEDIA,NEPPURE ORA CHE C'E' FICO ALLA RAI,IL CONSENSO DIVENTA PIU FORTE QUANDO BEPPE FA COMIZI,O LASCIA INTERVISTE..IMPARIAMO DA QUESTO.SOLO CRITICARE CHI NON CI VOTA E' TROPPO POCO..
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Che il lavoro fatto dai ragazzi in parlamento venga nascosto, venga deriso e disprezzato è ovviamente voluto; localmente, poi, è in molti casi inesistente.Quindi vogliamo il pieno dove non ci conoscono?Quando mai!? Quanti politici hanno visto arrivare e promettere mari e monti e poi fare esattamente l'opposto, portare via soldi... E' inutile, chiunque armato delle più buone intenzioni si affaccia al parlamento si porta dietro il marchio d'infamia di chi l'ha preceduto, se non lo vogliamo capire...
    • vito b. Utente certificato 4 anni fa
      Crediamo realistico che un paese che per 30 anni di seguito ha votato "a capocchia" oppure scientemente per tutelare il proprio orticello, improvvisamente rinsavisca e voti in massa il nostro movimento (che non chiede e non offre beni di consumo, ma onestà, intelligenza, raziocinio, fedeltà, coerenza..... cose che non si mangiano per capirci). A parte il 10% informato e convinto di quello che ha fatto, il resto dei voti di febbraio scorso sono stati voti che sono stati dati per disperazione (infatti sono restati a casa SEMPRE nelle successive consultazioni). Se devo essere sincero mi sorprende positivamente il 13% in Basilicata.
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      La gente lo sa benissimo quali sono i problemi ma continua a fottersene e questo costerà caro a tutti sopratutto a quelli che non fanno niente.
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    O ARRETRARE O MORIRE I segnali di una prossima implosione ci sono tutti ed ad ogni livello. Nelle nazioni e nei continenti si continua a discutere di alchimie economiche e di riforme inattuabili ma nel frattempo il mondo ci sta crollando addosso. Lo vediamo a livello ambientale con fenomeno veloci e violentissimi,a livello sociale dove intere categorie di lavoratori da un giorno all'altro si ritrovano senza sostentamento e nei crac finanziari e bancari dove 'improvvisamente' i risparmiatori si ritrovano in mutande. In realtà non esiste un'unica bolla finanziaria ma viviamo una serie di bolle a catena e non ci accorgiamo che sono in continua evoluzione. La bolla immobiliare,quella dell'industria automobilistica,la bolla alimentare,quella finanziaria,quella occupazionale. Tutto è insostenibile e di breve durata e le ricette sono ancora più fallimentari. La valenza di un individuo, in base a parametri che escludono le sue capacità di apportare un valore aggiunto alla comunità, non fanno altro che peggiorare lo stato sociale ed ad alimentare squilibri economici incolmabili. Pagare un individuo migliaia di volte in più rispetto ad un altro non solo è ingiusto ma è l'evidenza che la distribuzione delle risorse è sbilanciata e totalmente fuori da ogni contesto di sostenibilità. Quando ancora può durare? Qual'è il numero massimo di individui che si devono immolare affinchè ne viva uno? Quanta terra bisogna distruggere per far vivere un ristretto gruppo di popoli? Quanta contaminazione e quanta manipolazione è necessaria per far vivere tutti e quali conseguenze ci saranno a livello sanitario e ambientale? L'unica vera e grande svalutazione che si è avuta nei nostri anni è quella del valore dell'uomo,della sua vita e dei suoi reali bisogni. Non ci vogliono grandi scienziati per capire che abbiamo fallito il compito per il quale siamo nati e non ci resta che scegliere di che morte morire.
  • dario fertoli Utente certificato 4 anni fa
    Se la gente non va a votare vincono sempre i soliti ladri! In Basilicata vota solo il 47,62% degli elettori, un disastro! Invito caldamente tutti ad andare a votare per una forza diversa e trasparente come il Movimento 5 Stelle che può mandare a casa i soliti noti solo se c'è partecipazione! La vittoria di Pittella è di Pirro anzi....Pirrella!!!!
  • Nikla G 4 anni fa
    Produci, consuma, crepa. La maggioranza della popolazione non ha nessuna voglia di uscire da questo schema. Questa perversione ha le sue origini in quel libro degli orrori chiamato "La Sacra Bibbia" dove il Dio dei cattolici degli ebrei e dei musulmani comanda agli esseri umani «Siate fecondi e moltiplicatevi, riempite la terra; soggiogatela e dominate sui pesci del mare e sugli uccelli del cielo e su ogni essere vivente, che striscia sulla terra» (Genesi 1,28)
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      SOTTOSCRIVO APPIENO - l'insegnamento della sacra bibbia è quanto di più aberrante mente umana abbia mai potuto concepire !
  • irakuenz 4 anni fa
    Secondo me dobbiamo stabilire anche le quote gialle, non e' possibile che i nostri sono tutti troll... 'Gandhi bisessuale? Lettere a Hermann Kallenbach' http://www.gaywave.it/articolo/gandhi-bisessuale-lettere-a-hermann-kallenbach/39903/
  • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
    o.t. Sardegna 17 morti a causa del maltempo ah, ho capito frega un cazzo a nessuno........
  • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
    Dopo REPORT di ieri sera. Perché un Danaroso, dovrebbe dare, che so, 100.000 a un candidato? Perché ne rivuole indietro 1.000.000 come minimo. E chi li ha i 100.000? Io no. Ecco perché il finanziamento pubblico dei partiti ci vuole. Abolirlo, è come abolire le pensioni di invalidità perché ci sono i falsi invalidi. Bilanci on line con aggiornamenti ogni ora.
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa
      quindi ci teniamo il finanziamento pubblico, assieme a quello privato e alle mazzette? Politica per passione e a larga partecipazione del popolo proprio no????? Eppure il m5s ci riesce senza tanti sforzi. E non guardare troppe trasmissioni piddine che ti friggono i neuroni.... p.s. e perchè si dovrebbero finanziare i partiti ma non gli elettori?
    • antonio d. Utente certificato 4 anni fa
      Rita, oltre la tv cosiddetta pubblica, 1816 ne ha 10 private, più giornali, riviste, miliardi e cotillons. Il tetto di 1.000 euri, mi piace e BILANCI ON LINE.
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      Perchè mai un candidato dovrebbe prendere 100.000 euro , per farsene cosa? Non costa tanto fare politica. Tv pubblica uguale per tutti e gratis e informazioni on line. Poi il popolo deciderà. Spesa ridottissima... e tetto massimo ai finanziamenti, rigorosamente trasparenti, di 1000 euro. Che ci vuole?
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    Mediaticamente parlando, ci vorrebbero almeno 2 -3 Beppe Grillo in Italia uniti tra di loro per avere qualcosa di veramente tangibile in termini elettorali.. Siccome siamo contro il sistema abbiamo bisogno di una percentuale altissima a livello elettorale per cambiare le cose.. Se non fossimo contro tutto il marciume basterebbero anche le percentuali di oggi.. Siamo realisti, qui la probabilità di non farcela e di trovarci tra 5-6 anni come se non peggio di prima è altissima... Dobbiamo inventarci qualche altra cosa per sperare di cambiare in maniera tangibile lO Stato Italiano..se aspettiamo Renzi, Letta o Alfano o la fenice Berlusconi stiamo freschi..
    • maria . Utente certificato 4 anni fa
      per me gli italiani vogliono sentire proposte concrete di "economia" (come rilanciare l'economia della nazione) fatte da persone che ispirano fiducia, Per troppo tempo molte verita' economiche non sono state spiegate alla nazione che si e' risvegliata in un baratro e non sa come uscirne. Se vedessero , oltre alle solite parole vuote, proposte veramente convincenti, le voterebbero.
  • luciano passalacqua Utente certificato 4 anni fa
    BUONDI BLOG,E CIAO FRANCO G.--IO NON LO VEDO COSI' MALE,IL RISULTATO DELLA BASILICATA ,DA ZERO AL 13% CIRCA..NON è UNA SCONFITTA,CERTO SPERAVO IN QUALCOSA DI PIU..MA QUESTO ANCORA UNA VOLTA SOTTOLINEA IL PUNTO CHIAVE: IL FARSI CONOSCERE-LA VOSIBILITA' SUI MEDIA-L'APPARIRE..FRASI DETTE E RIDETTE LO SO,MA SINO A QUANDO,NON CAPIREMO CHE IL POPOLO NON E' ANCORA PRONTO AD INTERNET(NON TUTTI)CHE LA DIFFERENZA LA FA LA TV,SAREMMO SEMPRE QUI A VALUTARE PUNTO PIU O PUNTO MENO,HA VOLTE CAMBIARE STRATEGIA PUO SERVIRE E SAREBBE SINTOMO DI LUNGIMIRANZA..ALTRIMENTI BISOGNERA' ASPETTARE MOLTO TEMPO ,FORSE TROPPO,PERCHE' INTANTO L'ITALIA MUORE
  • spuseta 4 anni fa
    Consiglio ai lucani di chiedere l'indipendenza, cosi' potranno tranquillamente sodomizzarsi tra di loro senza intromissioni.
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Buon giorno blog, buon giorno a tutti! Buon giorno si fa per dire, qui diluvia! Beh!, io rimango della mia opinione e, Luca, sono anch'io un'inguaribile ottimista e dico che il risultato in Basilicata, per tutte le considerazioni che vanno fatte e che abbiamo fatto qui, E' ECCEZIONALE! Molto ancora si deve fare, abbiamo appena cominciato! Ciao a tutti
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      quoto!!!!
    • Tiziano F. Utente certificato 4 anni fa
      Non sono assolutamente d'accordo, è dal 2007 che siamo in ballo ma dovevamo ballare veramente dopo le elezioni di febbraio, una volta resicisi conto che avevamo tutti contro. Parliamo sempre di cambi di strategia per creare conoscenza e consapevolezza ma siamo sempre qui a piangerci addosso o darci le pacche sulle spalle ad ogni tornata elettorale. Personalmente mi sono stancato gli itagliani non si possono recuperare. Da ora in avanti ci sarò solo io e la mia famiglia tutti gli altri che vadano affanculo.
    • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Anto, concordo.
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Direi di si, risultato positivo avendo tutto e tutti contro.
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Cristo si e' fermato a Eboli: Carlo Levi nel suo libro denunciava il mancato progresso del sud non e' che le cose siano cambiate molto da allora. Provengo e frequento assiduamente quella realta' quindi so bene di cosa parlo: il voto di scambio, il favore che si deve a un politico, il clientelismo sono realta' di quel territorio, quindi non scandalizziamoci dei risultati in Basilicata.
  • franco graziani 4 anni fa
    Day quasi 5 S a tutti,ciao Luciano.P,eposmail... @ Franco.G Roma h.6.53..sintesi perfetta la tua quella dei lucani credo si chiami "sindrome di Stoccolma o dell'orca assassina"..ma come si fa ???....lucani,spiace per la vostra bellissima terra,ma..ve la potete anna' a pija'in der culo e alla svelta..SCHIAVI !! f.g-torino.
  • Simone R. Utente certificato 4 anni fa
    Non lo so... Non condivido l'opinione del Fini. Io credo che il sistema debba puntare su una progressiva inflazione, poichè essa colpisce più duramente chi è depositario di grandi ricchezze, rispetto a chi ha piccoli risparmi. Ritengo che il Sistema democraticamente debba porre dei freni agli scambi finanziari, legalizzarli, sottoporli a leggi e a tasse. Mi sembra incredibilmente sbagliato che se compro carote pago l'iva, mentre se scabmio valori monetari milionari ne sono totalmente esente. Io credo che il treno aumenti velocità e che la tecnologia gli permetta di rimanere sui binari, tuttavia lo stato debba fungere da manovratore e limitarne gli eccessi. Credo che debba controllare la pressione del sistema. Io sono per il modello del treno in corse, che ha i suoi controlli e attualmente sono oltre la soglia di rischio, il treno scricchiola, le valvole soffrono, credo che rischiamo maggiormente di fondere il treno che non di uscire dai binari o di schiantarci contro un immaginario muro. E' una questione di misure, ci hanno proposto i tecnici, che tuttavia non hanno guardato i controlli, ma si sono limitati a gettare legna sul fuoco, rendendo più critica una situazione che non conoscevano. Credo che l'Uomo sia la soluzione, Credo che la soluzione risieda nella sua formazione, nel suo percorso. Credo che un uomo semplice sia in grado di trovare una soluzione creativa laddove la cultura è stata manipolata per giustificare questo sistema. Credo che la soluzione non venga dagli economisti accademici, poichè hanno studiato su libri che il tempo e l'opportunità hanno corrotto.
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    Apprendo- leggendo alcuni commenti che in Basilicata(la minregione)che il M5S ha preso 33000 voti..ricordo che per noi le "amministrative" hanno una "relatività" nel campo delle "elettorale"..vengo subito al sodo...non siamo radicati sul "territorio"..(siamo come un rappresentante "senza portafoglio" e bisogna farci la clientela). Inoltre-a mio modesto avviso-paghiamo lo scotto di muoverci solo in Rete e purtroppo teniamo fuori chi in Rete non c'è...!!ergo che l'italia essendo un paese di Vecchi che "mal digeriscono" internet..si sentono tagliati fuori da questa partita. L'avrò detto centomila volte a Beppe e Sons....che ci piaccia o no dobbiamo avere delle "sedi" rigorosamente autofinanziate...altrimenti lasceremo fuori della porta molti elettori, i quali sentendosi esclusi, magari preferiscono astenersi... 'Azzo siamo in "guerra"..proviamole tutte...!non dobbiamo escludere nulla.. Poi c'è anche un altro aspetto..io penso che in questo momento il sentiment elettorale verso le amministrative sia "scarso" rispetto a quella che potrebbe essere una partita a livello nazionale.. la quale potrebbe esercitare maggior "interesse" nell'elettorato..una sorta di "richiamo delle foresta"...
    • luciana mosconi Utente certificato 4 anni fa
      non so cosa si potrebbe fare ,ma è vero che molta gente non sa e conosce grillo da chi gli è contrario .
  • italiano incazzato 4 anni fa
    gli italiani sono così suddivisi: 50% rassegnati 35% collusi con il sistema 15% vogliono il cambiamento. la verità fa male.
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Renzie Visto da Fazio in tivvi', nel tentativo di entrare nella Casta. Non e' una persona perbene. La mi porti uno sputo a Firenze che non e' piu' la mia citta'... Io porto gli sputi a Firenze di tutti gli italiani che incontrai...
  • Domenico Santillo Utente certificato 4 anni fa
    Dai grillini ai falchetti: la Repubblica dei cialtroni Tra bimbiminkia e ignoranti ecco il futuro della Nazione Se qualcuno mi avesse detto 20 anni fa che avremmo rimpianto il pentapartito e gli inossidabili protagonisti di una stagione politica che ci è sembrata l’essenza del male, non ci avrei creduto un attimo. Nessuno credeva nemmeno che si potesse rimpiangere quello che Mani pulite ha cancellato. Quindi abbiamo perso anche i politici, mentre sono aumentati i politicanti. La favola dell’Unovaleuno ha riempito il parlamento di persone comuni che hanno avuto, fino ad ora, un solo pregio: dimostrare che la gente comune non è meglio di chi la governa . Hanno rubato come gli altri, hanno fatto magre figure da ignoranti, hanno chiesto rimborsi anche per la sabbietta del gatto, pagato alloggi come hotel di lusso e pranzi come menù da matrimonio. E ci hanno messo un nonnulla. In pochi mesi son diventati come quelli che volevano mandare a casa, ma in compenso la loro azione politica è assolutamente nulla. Hanno paralizzato la macchina parlamentare senza riuscire ad ottenere nulla se non polemiche. Fanno interventi che somigliano più a pagine del diario del cuore piuttosto che osservazioni di carattere politico. Loro sono il presente, sono quella promessa di etica non mantenuta. E se loro sono il presente il futuro non è migliore. Ragazzotti rampanti cresciuti a suon di sub e palestra, che non hanno letto mai nulla se non le istruzioni del’iPhone che però vogliono dire la loro. Saranno loro che potranno dialogare con chi fa una bandiera della propria ignoranza. I deputati del Movimento 5 stelle ne sono quotidiano esempio. Dalle boutade da costituzionalista da cartone animato alle ultimo revisionismo storico (Pinochet che diventa Pino Chet).
    • Giulio B. Utente certificato 4 anni fa
      che cos'è un 'sub'?
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      ahahahahah invece la gelmini, il berluscao e, ma si! la santancheona e la carfagnasca sono delle menti politiche eccelse , eh? Laureati in scienze politiche di vecchia scuola! Ma non farmi ridere! E i professori? Non hanno forse portato il paese alla rovina le riforme illuminate di fior di professoroni quali monti e fornero, eh? Caro il mio troll , prima che i cittadini comuni che tanto ti schifano eletti dai cinque stelle facciano tali danni dovranno passare secoli e infinite sabbiette del gatto e poi sai quante sabbiette si comprano con il rimborso elettorale rifiutato? :) Non hanno fatto nulla? Se non era per i cinque stelle certe schifezze non sarebbero mai venute alla luce. E lo chiami nulla? Il nulla sei tu e i tuoi sodali.
  • orlando g. Utente certificato 4 anni fa
    questa italia ,questo paese E' ORAMAI IRRIFORMABILE basta guardare una puntate di Report per capire i livelli della cancrena politica economica burocratica che oramai attanaglia qualsiasi settore della PA. ma come abbiamo fatto a cadere così in basso? è disarmante,deprimente e poi notare come gli italiani votino e continuino ancora a votare questi partiti marci,come se le vicende che tutti i giorni li riguardano dettate da questa marcia politica non li riguardasse. non so cosa dire ,sono depresso
    • luciana mosconi Utente certificato 4 anni fa
      non ti deprimere :prendere atto della realtà è già un grande passo ;speriamo che prima o poi lo facciamo tutti .
  • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa
    pd-l passa dal 27% (87mila voti) al 24%(58mila voti) pdl passa dal 19% (62mila voti) al 12%(29mila voti) M5S passa dal % (0 voti) al 13%(33mila voti)
  • Marcello C. Utente certificato 4 anni fa
    guardando gli spogli di potenza e matera. fatti per ultimi, emerge come il m5s sia stato forte dove si è presentato Grillo. E' mancata la presenza mediatica, ovviamente, dove la gente non ha potuto assistere davanti al palco. Bene così, intanto: 2 consiglieri dove prima erano 0. Insegnamento per il futuro: trovare un sistema (che non sia internet) per far presa anche sulle fasce più anziane della popolazione, che forse ben rappresentano la realtà della basilicata al di fuori di Potenza e di Matera
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    Che gli italiani stanno male psicologicamente lo si capisce dal risultato delle elezioni in Basilicata... Ma d' altra parte basta farsi un giro nelle città in centro la sera, guardo le facce, osservo i comportamenti...se il Movimento 5 stelle ha preso il 15% o 11% 0 alle nazionali il 25%, è un vero e proprio miracolo...guardate in faccia le gente che incontrate passeggiando..giovani di 18 anni..40 enni ed anziani...mi stupisco del loro completo menefreghismo...se gli chiedi che sta succedendo in Italia le loro risposte fanno piangere per completa ignoranza e disinformazione.. Ha detto benissimo quel giornalista di Repubblica ieri sera a Repubblica...Grillo è come un viandante solo in strada che ha trovato per terra il biglietto della lotteria..intendendo un sacco di voti alle elezioni nazionali..siamo in pochi troppo pochi per poter sperare di cambiare qualcosa..
  • mario di genova Utente certificato 4 anni fa
    una volta si viveva per/con valori primordiali innati oggi non più applicabili se non dai filosofi.le considerazioni sono opposte o/e varie da chi ne possiede niente,poco o tanto.da piccoli ci fa sognare e da grandi ci fa correre e disperare ! varia d'umore a tutti ma qualcuno ne diventa schiavo,l'accortezza sta nel conoscere i propri limiti quindi non aspirare a ciò che non puoi,sarai felice.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Basilicata Il Pd perde 29.000 voti Il Pdl perde 33.000 voti Il M5S prende 33.000 voti E' poco, ma in due giorni di comizi ci più non si poteva fare
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Il Pd passa dal 27% (87mila voti) al 24%(58mila voti). Perde 29.000 voti. Il Pdl passa dal 19% (62mila voti) al 12% (29mila voti). Perde 33.000 voti. Il M5S passa da 0 voti al 13%(prende 33mila voti). Non ho capito cosa ho scritto di sbagliato Stiamo usando dati diversi?
    • incerti giovanni 4 anni fa
      scusai viviana, da non me lo aspetto: politiche fewbbraio: 24%, 75000 voti reggionali oggi: 13.9%, 33000 voti faccia lei i conti
  • luciana mosconi Utente certificato 4 anni fa
    "una scala di valori..... " dice Fini .La mia speranza è per un futuro di civiltà che non è il denaro ,ma è la civiltà di avere tutti ,dico tutti ,un vivere dignitoso ;cominciando dai barboni ,dagli incapaci ,dai dementi ,dai pazzi ,dagli ammalati ......e così via .Se IL DISCORSO di Fini potrebbe portare a questo ,varrebbe la pena vederlo .
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    LA REGIONE CIRCONDATA DAL VUOTO La Basilicata è una delle 3 più piccole regioni italiane. Ha solo 575.000 abitanti di cui 450.000 elettori, quanto la sola Bologna. Di questi,ben 118.376 hanno più di 65 anni Ci sono 154 anziani ogni 100 giovani. E' la regione col numero maggiore di falsi invalidi,uno su 3. Lavora uno su 3. Quelli che lavorano sono in genere anziani Le percentuali di disoccupazione giovanile sono da record I giovani tentano disperatamente di mettersi in proprio ma l'aiuto dalle banche non esiste La stretta del credito qui è durissima In 8 anni si sono persi 5 mila occupati tra i 15 e i 2 anni4.In un anno,il tasso di disoccupazione giovanile è aumentato del 10% In 10 anni sono emigrate 120.000 persone Non si può nemmeno confidare sul turismo.In questa regione dimenticata da tutti non esiste nemmeno un treno per Matera L'economia che era già bassa è scesa ai livelli di 15 anni fa,-2,9 del Pil. Il cedimento dell'economia è peggiore non solo della media italiana ma addirittura della media del Sud. I consumi delle famiglie continuano a scendere Il credito delle banche quasi non esiste. Solo quest'anno si sono persi 4000 posti di lavoro. Dal 2005 al 2013 Vito de Filippo(csx e ora lettiano)è stato governatore della Basilicata Il 24 aprile 2013 la Procura di Potenza arresta 2 Assess.regionali della sua Giunta,quello del lavoro Vincenzo Vita(Pd) e quello dell'Agricoltura Rosa Mastrosimone(IdV)e il capo dell'opposizione,il PdL Nicola Pagliuca,spiccando provvedimenti di divieto di dimora per 11 consiglieri di maggioranza e opposizione per peculato nello scandalo rimborsi ai gruppi regionali che già vedeva indagati moltissimi di loro tra cui lo stesso Governatore(rimborsopoli) De Filippo,dopo gli arresti,nomina una nuova Giunta,la terza,per portare la Regione al voto dopo i numerosi scandali,poi dà le dimissioni. Risultato: il Pd vince di nuovo con più di 130.000 voti (il 52,47% non ha votato). Alleluia! Pittella ha detto: "Vince il buon governo!" (Non ho parole
    • Bob C. Utente certificato 4 anni fa
      E' il modello India che avanza: fame miseria povertà per il 99%, e caste miliardarie per l'1%, cultura zero, ma basta chiamarsi Ghandi per essere eletti.
  • Domenico Santillo Utente certificato 4 anni fa
    La onlus Dawa sarebbe «un’organizzazione a conduzione famigliare: il presidente di Dawa è Franca Capotosto, amica personale di Kyenge, il responsabile relazione esteri e comunicazione è il marito di Kyenge, Domenico Grispino; la responsabile arte e e cultura è sua cognata, la preside di scuola media Maria Teresa Grispino; il revisore dei conti è l’altro cognato, il farmacista Gianni Mazzini». Oggetto dell’attacco alla ministra è un’iniziativa del 2006: «Cene di beneficenza per il trasporto di un container e di un’autoambulanza» in Congo. Nel 2007 parte una delegazione di dodici persone, fra cui due primari dell’arcispedale Santa Maria Nuova . «La squadra dovrebbe inaugurare una nuova struttura sanitaria progettata dall’ingegner Domenico Grispino (marito di Kyenge) all’interno del parco Kundelungu. Ma qualcosa non va: «Avevo chiesto sei mesi di aspettativa per questa esperienza, avrei dovuto occuparmi di seguire l’apertura di un poliambulatorio. Ho rifatto i bagagli appena ho capito la situazione. Là non c’era proprio nessuna struttura da avviare». Pare che i volontari abbiano trovato solo un «Centre maternité Kyenge»: «Un vero disastro. Non c’era un generatore elettrico, non esisteva il pavimento, i lettini erano praticamente inservibili. In più venivano usati due soli strumenti per quindici donne per volta e la luce era quella delle candele. Condizioni estreme in cui era impossibile operare». Bruno, docente universitario di origini straniere d ex collega di Kyenge, rincara: «Ho portato con me dall’Italia due ostetriche, ma quando sono entrate per poco non vomitano, non sono riuscite a continuare perchè la situazione era atroce. In quei giorni vengono organizzate due cene di finanziamento. «Esborso per la serata 60 $ a testa. Una cifra cosi` alta che alcuni volontari danno forfait. L’altra cena e` stata organizzata dal Rotary locale e costò ai partecipanti addirittura 100 $ Che fine hanno fatto i soldi raccolti? E le promesse fatte?
  • mario di genova Utente certificato 4 anni fa
    questo discorso è per tutti o per i filosofici !la filosofia è bella ma non applicabile alla cosa più concretante al mondo,il denaro o sterco del diavolo.prova a comperare cose varie facendogli il tuo discorso e non otterrai niente.l'uomo è un prodotto compravendibile ed il denaro serve e servirà a renderlo tale,sempre,siamo denarodipendenti.basta considerare il denaro uno dei mezzi per la felicità e non fine a se stesso,non ha logica accumulare foglietti su foglietti fino alla morte,molti 'sto concetto lo capiscono pochi secondi prima di morire ! prova a pensare un tuo futuro non avendo ora denaro e poi col denaro disponibile vedrai una differenza immane ! dico che il denaro non da la felicità ma nel frattempo che arrivi me la passo bene ! senza denaro l'attesa sarebbe miserabile !
  • Domenico Santillo Utente certificato 4 anni fa mostra
    i nostri nuovi padroni : una delle più apprezzate conduttrici di Nrk, la televisione pubblica norvegese. Il suo errore? Indossare una catenina con la croce durante la diretta del telegiornale. Qualche occhiuto telespettatore è arrivato a scovare quel simbolo religioso sul collo della giornalista. Ci dev'essere voluto un certo impegno perché il crocefisso in questione misura la bellezza di 14 millimetri. Ma tanto è bastato a mandare alcuni utenti di fede musulmana su tutte le furie: «Quella catenina con la croce offende l'islam», hanno sentenziato. I dirigenti dell'emittente di Stato norvegese non se la sono sentita di difendere la loro anchorwoman, magari ingaggiando una polemica con l'assai influente comunità islamica. Il risultato è stato un richiamo alla conduttrice che dovrà riporre nel cassetto la sua catenina con l'«offensivo» crocefisso. Altrimenti, niente più video. «Quel simbolo non garantisce l'imparzialità del canale», hanno protestato gli islamici. nordafricani e musulmani stanno islamizzando L'Italia e la Europa intera, questo è il loro modo di combattere una guerra, altro che missili e portaerei siamo nel 2013 non nel 1940. cosa dicono le ministre pro-muezzin, kyenge , sinistre varie, buonisti, pacifisti, fumati e i somari grulli ? per non dimenticare : Grazie alle vostre leggi democratiche vi invaderemo; grazie alle nostre leggi religiose vi domineremo SI AVVICINA IL NATALE, QUANTI CALA BRACHE DI PRETI E DI MAESTRE ROSSE GRILLAROLE RIVOLUZIONARIE VIETERANNO IL NATALE AI NOSTRI PER AMORE DEI LORO FRATELLI MUSULMANI E NON URTARE LA LORO SENSIBILITA ?.
    • Domenico Santillo Utente certificato 4 anni fa mostra
      Fra non molto ci chiederanno di demolire le nostre Chiese perché offendono l'Islam. E i nostri coglions di SX adempieranno. Purtroppo a furia di accogliere gli avanzi del mondo l'Europa è stata colonizzata ed il prossimo passo sarà la persecuzione dei Cristiani. sti musulmani figliano alla velocità delle cavie da laboratorio: questa è una invasione in piena regola. In più a dar man forte ci pensano gli ipocriti buonisti: siamo tutti fratelli, dobbiamo tollerare quelli diversi da noi, dobbiamo accettare le loro usanze e vai così. Intere zone di Oslo ,hanno una percentuale d'immigrazione del 40/50% ,dove esistono tra gli altri vere e proprie "ronde islamiche" e dove passeggiare senza velo è problematico . Nel quartiere di Gronland si vuole istituire una zona Islamica ufficializzata ,lo afferma il leader Ubaydullah H., in quanto maggioranza della popolazone. Notare che Hussain è già noto per le sue "prediche" a favore degli attentati terroristici. Questo clima ha potuto attecchire negli ultimi 10 anni: il CSX non ha mai affrontato la situazione in nome del buonismo,accoglienza e integrazione di cui si riempiono la bocca. Forse quel ragazzaccio di Brejvik non aveva, poi, tutti i torti
  • mario45 massini Utente certificato 4 anni fa
    Un bel ragionare. Da bar di quartiere medio-borghese. Massimo Fini ovvero la riscoperta dell'acqua calda.
  • Franco G. Utente certificato 4 anni fa
    Ah!Ah!Ah! I Lucani prima cacciano via i ladri e poi li rieleggono. Popolo di Asini! Ragliano contro il malgoverno, contro gli affamatori del sud e poi o se ne stanno a casa, oppure rivotano quelli che li hanno portati nella merda. Poveretti! Che possiate sprofondare nei pozzi che Eni sta trivellando nella vostra ignorante terra!
    • Domenico Santillo Utente certificato 4 anni fa
      e, per fortuna che non sei leghista!!! se eri leghista che frasi tiravi fuori ?
  • Domenico Santillo Utente certificato 4 anni fa mostra
    L'inseguimento dopo il furto. E poi la morte. Tre giovani rom, dopo aver realizzato una rapina , sono stati intercettati dalla polizia. Ne è nato un inseguimento finito in tragedia. Infatti è di tre morti il bilancio dell’incidente stradale. I tre rapinatori non sono riusciti a evitare l’impatto con un mezzo pesante. L’Audi su cui viaggiavano (sicuramente rubata o se di proprieta' senza assicurazione) si è incastrata sotto il rimorchio di un tir. Azzo!! dispiace tantissimo per i danni al Tir!!! Ora ministra kyenge e napolitano per favore mettete in galera i poliziotti per inseguimento omicida e subito una nuova legge per lo stranierocidio. La giustizia terrena (italiana) non li avrebbe puniti a dovere. Ci ha pensato la giustizia divina. Propongo un monumento al camionista e un premio al costruttore del rimorchio!! dispiace per i grulli, rifondaroli, bestie del buonistume sinistroide , gentaglia di finte onlus buoniste e deficienti che si ostinano a voler regalare lor case e integrazione : non disperatevi, non abbiamo perso nulla ma solo 4 vostri fratelli sanguisughe violenti e feccia di importazione!! P.s: magari son pure contenti i genitori che riceveranno, per qualche idiota legge sinistroide, un risarcimento : tanto sfornare altri figli nuovi in italia costa poco!!!
  • Domenico Santillo Utente certificato 4 anni fa mostra
    elezioni in basilicata percentuale politica precedente 25% percentuale politica odierna 15% se 25 sta -10 , 100 sta a -40 vuol dire che in basilicata avete perso il 40 % di voti mi sembra piu' che normale e logico , visto che la gente fa fatica a vivere, ti rubano 10 euro dalle pensioni minime, le tasse aumentano il lavoro manca e i grulli cittadini pensano all'esistenza delle sirene, al chip sottopelle , al matto che si e' fatto esplodere contro i carabinieri , ai finti 2500 euro di stipendio netti a tutti per passare da straccione a politico con 4 cliCk ormai passato nel dimenticatoio ...ecc.ecc.ecc inoltre , vista la situazione economica in corso siete pure per far entrare cani e porci da tutto il mondo a iosa in italia per mantenerli gratis( per un'idiota ideologia buonista grillarola) mettendo tutto a carico degli italiani. E' GIA' BUONO CHE INVECE DEL VOTO NON VI ABBIANO PRESI A CALCI E BASTONATE. ALTRO CHE SOGNI DI GLORIA AL 51 - 75 - 99 %!!!
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Povero deficiente, nel senso latino del termine! mancante! ti manca infatti qualche rotella se dici cose del genere! Vai a farti i conti in casa tua e poi ridiamo.
    • Roberto B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      pd-l passa dal 27% (87mila voti) al 24%(58mila voti) pdl passa dal 19% (62mila voti) al 12%(29mila voti) M5S passa dal % (0 voti) al 13%(33mila voti)
    • Franco G. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Evidentemente tu stai bene così...spero che tu sia uno di quelli a cui hanno rubato 10 euro di pensione e spero che tu sia uno di quelli che va a mangiare alla caritas...continua così, continua a votare quelli che ti hanno lasciato nella palese ignoranza in cui vivi.
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Renzi E' giovane, deve ancora maturare... Dice che D' Alema e soci hanno distrutto il PD. In realta' hanno distrutto quelli che una volta erano i valori di Democrazia e Comunismo in Italy. Per cui sara' necessario andare oltre le elezioni... Vedremo come risolvono nuove generazioni di politici.
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    Non ho paura del gelido inverno i frigoriferi vuoti testimonianza acuta della decadenza morale della depressione l'elettricita' staccata dalle dita carnute della viscida prepotenza della mercificazione globale i rubinetti annodati intimidendo la frustrazione o i tubi del gas tagliati dall'arroganza delle multinazionali che gestiscono i costi truffaldini delle bollette non ho paura delle borse della spesa vuote senza a riuscire a nutrire la sopravvivenza dei treni dei pendolari svuotati dai licenziamenti degli operai lasciati marcire a casa dei pensionati colpiti dal vergogna che squallidamente rubano nei supermercati per non morire di fame dei padri abbandonati da tutti che si vendono qualche organo vitale per provare a sfamare la propria famiglia non ho paura delle terre ingravidate da rifiuti tossici del lubrico smantellamento del sistema sociale di buchi scavati in montagne per osceni interessi dei mari trasformati in puzzolenti cloache da genocidi eccidi causati dai disastri ambientali per vendere carburanti inquinati medicinali scaduti e armi che contengono uranio impoverito non ho paura della scomparsa delle api sterminate dall'indecenza disumana delle lobby mostruose che corrompono politici marchette ed affini per distruggere ogni speranza con l'usura non ho paura della miseria delle scuole pubbliche cancellate degli ospedali chiusi ho letteralmente una fottuta paura dello sfratto dell'umanita' ho paura mi trema la pelle dell'animo al solo pensiero che la dittatura monetaria vuole annientare buona parte della razza umana con il loro progetto criminale disegnato alla perfezione dai discepoli del male ho paura una fottuta paura che per colpa del debito mutuo bollette spese le nuove generazioni non possono permettersi di generare figli lasciando alla razza diabolica di dominare il mondo ho paura una fottuta paura una paura che rimane indelebile fissa nella memoria ho paura una fottuta paura che questa scellerata veggenza puo' diventare realta'... Atla
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Il denaro non da' felicita', sopratutto ad averne poco...
  • Fabrizio Salvini 4 anni fa
    Liberta' Liberta' e' una strana pianta, piu' la tagli nel tuo giardino piu' cresce nei giardini vicini. Dal 15 agosto China offre la GREEN CARD, sul modello di quella USA. Questo ovviamente facilita la fuga ad East, verso una maggior liberta' oggi, per chi fosse interessato. I BRIC si sono riformati, sono bravi a copiare la qualita'. Poi forse la miglioreranno, innoveranno. Dimostra anche l' involuzione West, causa malgoverni e debiti verso TOTALITARISMI tipo Grande Depressione.
  • davide di noia Utente certificato 4 anni fa
    Il denaro ha in se la negazione della realtà e delle cose reali. Monetizzare un oggetto in denaro è l'atto finale della negazione perchè nasconde tutto il processo che ha generato quell'oggetto e tutte le sue trasformazioni. Ancora, nasconde i benefici o gli svantaggi potenziali nella società civile e per chi li utilizzerà. Il denaro non è l'oggetto reale e non lo rappresenta neanche. Quindi il denaro può generare altro denaro senza coinvolgere le persone o la materia prima, elementi essenziali che fanno parte del processo di trasformazione e di lavoro. Il paradosso è che possiamo scrivere cifre con molti zeri a fronte di parole inspiegabili come pil, spread e chi più ne ha più ne metta a fronte di denaro che non esiste. Una volta si aveva il corrispettivo in oro del denaro che si faceva circolare (che si stampava) come garanzia. Oggi il denaro non ha nessun riferimento a nessun bene reale e viene utilizzato in maniera impropria e arbitraria da chi ha la facoltà di crearlo e farlo sparire in pochi istanti a seconda della convenienza. La borsa è uno di questi strumenti. Se lo stesso esempio lo applichiamo al salario che un uomo riceve in cambio della sua forza lavoro, che è limitata nel tempo, si capisce che si ignora l'essere umano nei suoi molteplici aspetti e si considera l'uomo al pari di un oggetto o una materia prima da utilizzare fino all'esaurimento( della forza). Questo è un errore imperdonabile sul quale il sistema economico e sociale di uno o più stati possono collassare. Il sintomo più evidente di questa negazione della realtà si ha quando a fronte di persone insignificanti e poco utili alla società, oppure completamente negative alla collettività, viene corrisposto un salario elevatissimo,sproporzionato rispetto alla media. Si alterano gli equilibri sociali e la realtà e si ricade nel punto di partenza. Si paga una persona per quello che non fa o che non è capace di fare.
  • Sybilla Q. 4 anni fa
    Bisognerebbe tornare alle comunità autogestite come quelle di Robert Owen a New Lanark e New Harmony: questo tipo di società non ha funzionato solo perchè non cè stato un flitro sull'onestà, potevano accedere anche i criminali, ma se ci fosse questo filtro allora anche una comunità utopica può esistere e vivere benissimo http://it.wikipedia.org/wiki/Robert_Owen e non è molto differente nel concetto di società basata sulle risorse del venus project, solo che quest'ultima è più futuristica.
  • cromwell nel suo pugno il destino di un popolo Utente certificato 4 anni fa
    E va beh, Fini non si smentisce mai, ritorna ancora sulla falsariga del suo lontano libro "Denaro, sterco del demonio".Non è che sbaglia, va bene così, chi ancora non aveva fatto suoi i concetti di "denaro", spero capisca cosa voglia dire Fini.Altrimenti c'è sempre Barnard, Ma Paolo, non l'altro...
  • vito asaro 4 anni fa
    a volte mi piace dare libero sfogo all'immaginazione.ad esempio ho provato ad immaginare cosa sarebbe accaduto se,a suo tempo,napolitano avesse incaricato il m5s di formare il governo.poichè(giustamente)il movimento non fà allenze,avremmo avuto un governo di persone oneste.i disonesti sarebbero stati all'opposizione.come normalmente accade,ad un certo punto,l'opposizione dei disonesti avrebbe fatto cadere il governo degli onesti.si sarebbe andati a nuove elezioni e magari,l'opposizione dei disonesti,le avrebbe vinte cosi avremmo riavuto il governo dei disonesti con gli onesti all'opposizione.baaaahhhhh.siamo nella fantapolitica.va be me ne vado a letto.comunque buonanotte ma,solo agli onesti.per i disonesti:spero che il diavolo se li porti tutti il prima possibile.
  • igor r. Utente certificato 4 anni fa
    ............unica soluzione.......rivoluzione! SI, MA RIVOLUZIONE DAL CAPITALISMO NO NEL CAPITALISMO, ALLORA, SICCOME TERTIUM NON DATUR, L'UNICA RIVOLUZIONE POSSIBILE E'QUELLA MARXISTA-LENINISTA ............unica soluzione.......rivoluzione! SI, MA RIVOLUZIONE DAL CAPITALISMO NO NEL CAPITALISMO, ALLORA, SICCOME TERTIUM NON DATUR, L'UNICA RIVOLUZIONE POSSIBILE E'QUELLA MARXISTA-LENINISTA ............unica soluzione.......rivoluzione! SI, MA RIVOLUZIONE DAL CAPITALISMO NO NEL CAPITALISMO, ALLORA, SICCOME TERTIUM NON DATUR, L'UNICA RIVOLUZIONE POSSIBILE E'QUELLA MARXISTA-LENINISTA ............unica soluzione.......rivoluzione! SI, MA RIVOLUZIONE DAL CAPITALISMO NO NEL CAPITALISMO, ALLORA, SICCOME TERTIUM NON DATUR, L'UNICA RIVOLUZIONE POSSIBILE E'QUELLA MARXISTA-LENINISTA ............unica soluzione.......rivoluzione! SI, MA RIVOLUZIONE DAL CAPITALISMO NO NEL CAPITALISMO, ALLORA, SICCOME TERTIUM NON DATUR, L'UNICA RIVOLUZIONE POSSIBILE E'QUELLA MARXISTA-LENINISTA
    • vito asaro 4 anni fa
      per fare la rivoluzione di cui parli ci vuole una grande organizzazione.nel movimento la parola organizzazione equivale ad una bestemmia e,purtroppo,oltre a questo movimento c'è il nulla.forse tra una ventina d'anni,quando saremo,materialmente,incatenati qualcuno comincerà,seriamente,a pensare di liberarsi dalle catene per uccidere il padrone.al momento possiamo solo sperare che,la rivoluzione avvenga altrove e che,gli italiani,vi siano in qualche modo trascinati dentro.
  • Elio A. Utente certificato 4 anni fa
    Sconsiglio di adottare un testo di economia per le scuole elementari come questo. Perché non proporre un divulgatore un pò più allegro e, naturalmente, un pò più serio? Magari un pò più giovane? Grillo dice le stesse cose da molto più tempo, con molta più efficacia e con molta più semplicità. Che bisogno c'è di uno come questo? Noi cittadini non siamo così banali e non vogliamo essere trattati da bambini. Ci indignamo già abbastanza. Vogliamo proprio avere qualche spunto SERIO per arrabbiarci meglio? Ecco i blog di Sergio DiCori Modigliani http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/ e Glauco Benigni http://glaucobenigni.blogspot.it/. Non sono giovani, però. Tuttavia il brivido è assicurato davvero e su basi realistiche. 1vale1
  • vito asaro 4 anni fa
    l'uno vale uno,la democrazia diretta,la crezione delle coscienze,la rinuncia ai soldi per i partiti,il dimezzamento degli stipendi,i meet-up e tutto ciò che caratterizza il movimento,in termini elettorali,a seconda del momento,vale dal cinque al venticinque per cento.preso atto di questo,che si fà?quali mete vogliamo raggiungere?quali vie scegliamo?ecco come si fà la politica.non certo stando qui a tritare sempre le stesse cose.scordiamoci che il sistema cadrà per la nostra azione(a meno che non ci si decida per una vera rivoluzione).cadrà di sicuro ma,per ben altri motivi e,non nell'immediato.insomma,noi esistiamo.siamo in tanti.il tempo passa.non possiamo rimanere bambini per sempre.da bambini si sogna.poi,però,si cresce e bisogna fare i conti con la realtà.beppe,vuoi o non vuoi,sta a te decidere cosa faremo da grandi.a meno che tu non ritenga di aver già dato tutto.non è certo poco,anzi ma,al punto in cui siamo,delle decisioni vanno prese.un'analisi seria va fatta.intanto bisogna che il v-day non risulti un flop altrimenti siamo finiti.ecco il primo impegno.dopodichè........
  • irakuenz 4 anni fa
    don't ask don't tell, la linea del movimento e' quella dei marines? gli omosexuali che anche noi abbiamo indubbiamente, li riteniamo inaffidabili in quanto tali o qual'e' il motivo per tenerli nelle retrovie? per non turbare l'elettorato cattolico? pero' ci candidiamo i timorati di dio come i favia, i mastrangeli, pettinati, ecco la suora e' importante pure, dopo i lupetti, le coccinelle, il club alfa romeo...
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    ILVA TARANTO : Cremaschi attacca Vendola e Landini Il portavoce di Ross@ Giorgio Cremaschi , che per anni ha seguito la siderurgia alla FIOM, commenta la registrazione della conversazione tra il Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola ed Archinà che nel 2010 svolgeva incarichi per l'ILVA di Taranto. Secondo Cremaschi Vendola dovrebbe dimettersi perchè ha tradito il suo stesso popolo. Anche Landini, secondo Cremaschi, dovrebbe chiedere scusa per aver allontanato alcuni dirigenti FIOM di Taranto che erano la punta di diamante delle lotte contro i Riva ed i loro interessi. http://www.libera.tv/videos/5093/ilva-taranto--cremaschi-attacca-vendola-e-landini.html ILVA TARANTO : Cremaschi attacca Vendola e Landini Video - Libera.TV www.libera.tv ILVA TARANTO : Cremaschi attacca Vendola e Landini Video - VENDOLA SI DIMETTA, LANDINI CHIEDA SCUSA Giorgio da report i sindacati hanno preso vagonate di soldi ...anche per le colonie......ma nessuno ha mai visto nulla............ perche' non li restituiscono?
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    beh,beh però siamo il secondo partito in basilicata!!!è un inizio,è vero!!!buonanotte blog!!
    • ANDREA . Utente certificato 4 anni fa
      son caduto da cavallo beh tanto dovevo scendere sveglia sveglia sveglia sveglia sveglia sveglia
    • ANDREA . Utente certificato 4 anni fa
      son caduto da cavallo beh intanto dovevo scendere sveglia sveglia sveglia sveglia sveglia sveglia
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      :))
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      Buonanotte Luca!! dai!! che in Basilicata tutto sommato non è andata poi così male.ciao
  • Beppe Rossi 4 anni fa
    Forse, se non è troppo tardi, dovreste pensare a come intercettare, oltre ai voti di "pancia" anche quelli di "testa". Magari con meno invettive e insulti e qualche proposta di rinnovamento "reale". La sinistra, con la perenne opposizione a tutto, ha campato per decenni, non producendo, però, nulla di positivo per il paese e i cittadini. La storia "qualcosa" potrebbe insegnare.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      ne sai poco del Movimento, eh? si sente
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    Cari amici del blog, perché tanti commenti di profonda delusione, alcuni al limite dell'isteria, per il risultato delle elezioni in Basilicata? Mi riferisco specialmente a quei commenti con offese, pernacchie, abbandono e immediate fughe all'estero. CHI HA DETTO CHE SI VINCE FACILE? Molto meglio quei commenti che informano sulla realtà socio-economica della Basilicata. Invece di "uccidere un uomo morto" (popolo italiano) sarebbe bene analizzare la ricaduta d'immagine del M5S e lucidamente contribuire ad un dibattito che identifichi i modi per una lotta civile ma durissima alla disinformazione e diffamazione del movimento da parte dei media e di tutti coloro nelle istituzioni che marginalizzano, isolano e sbeffeggiano i cittadini eletti in parlamento. Per esempio, come si evidenzia tutto il ridicolo di Civati (e del PD) che sovrappone la sua mozione a quella già presentata dai 5* motivandola in modo tale da insultare 9 milioni di elettori? Come si riequilibrano i danni provocati da enormi intenzionali falsità profuse a piene mani a milioni di spettatori, vedi per dirne una Letta da Fazio? Non certo con rettifiche all'acqua di rose una settimana dopo NELLA STESSA TRASMISSIONE, anche se a farlo è Fico. Se non riusciamo ad esigere rispetto, a difendere punto su punto la dignità del movimento (e di chi l'ha votato alle politiche) scordiamoci di stappare bottiglie per un bel pezzo.
    • Maria Pia Caporuscio Utente certificato 4 anni fa
      Civati ha deciso una nuova mozione contro la Cancellieri non per sottovalutare i 5 Stelle (che lui avrebbe votato eccome) ma perché quei ridicoli buffoni del suo partito, avevano detto che non si poteva votane una mozione proposta dal M5S, una lurida meschinità che rivela chi sono. Proponendola anche lui li avrebbe messi con le spalle al muro non avendo più scuse per non votare la sfiducia. Io la leggo in questo modo.
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ...Il messaggio di Napolitano in favore delle donne, richiamandone l'attenzione a tutti, media e televisioni comprese,a me è parso assai in ritardo. Si è fatto passare davanti più di 20anni della peg= gior televisione berlusconiana e non ha mai fiatato...Lo dice adesso,che come si sul dire..."Quando ormai i buoi sono fuo= ri dalla stalla"...A meno che,non era al= tro che un velato messaggio sublimale in favore dell'amica Anna Maria Cancellieri... Però,"Il corpo femminile non è un bene di consumo"...E' un'espressione che,nonostan= te la miglior buona volontà, difficilmente ci può spingere a pensare alla Cancellieri... (mi auguro...) Maurizio Tesei
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    Mi dispiace per i lucani che sono delusi dalla campagna elettorale di Beppe che è stata solo di due giorni e imputano a questo il magro risultato elettorale. Con due settimane di campagna elettorale forse avremmo preso il 18% ma cosa sarebbe cambiato? Nulla. Beppe fa già tantissimo, se chi ha votato alle politiche è stato a casa non è certo colpa sua, senza offesa cari lucani ma una regione che manda a casa dei ladri e poi li rivota ha quello che si merita. Si deciderà tutto alle europee, perché a meno di miracoli non si saranno le politiche prima di un anno, se il movimento sfonda si traccerà la strada anche per un futuro a 5 stelle dell'Italia. Io sono ottimista, a livello nazionale stiamo facendo bene, i frutti del lavoro arriveranno
  • Lucio P. Utente certificato 4 anni fa
    Minipost qui a fianco: "I funerali del pd in Basilicata" Video su "La cosa": "Il PD è morto". In Basilicata il candidato del PD Marcello Pittella ha preso il 60% di preferenze. L'avevo scritto più volte giorni fa: evitiamo di spararle grosse, di fare i gradassi e soprattutto di far passare iscritti ed elettori come dei creduloni che si bevono anche le sciocchezze perchè le dice il blog di Grillo... Sono mesi che dobbiamo sorbirci queste sparate autolesioniste: basta per favore! Piuttosto: stiamo aspettando lo mozione per l'impeachment di Napolitano. O dobbiamo considerare una sparata anche quella?
  • irakuenz 4 anni fa
    sinceramente a una cariatide come rodota' avrei preferito uno come aldo busi, anche se ce l'ha col moV, forse ce l'ha con noi proprio per questo, perche' siamo troppo conformisti su certe cose a parte l'apparenza, siamo o no un movimento di rottura? ovvio che nessuno l'avrebbe mai votato busi, ma il messaggio sarebbe passato forte e chiaro. che cazzo mi deve arricchire o rappresentare uno come rodota' a parte il fatto che non ha fatto mai una sega in vita sua? a momenti sembrava che avessimo candidato chomski.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    nelle campagne e nei piccoli centri si conoscono di persona e non sentono la necessità di una mediazione, nei capoluoghi la mediazione del simbolo diventa più importante e forse necessaria uno studio dice che il 36% degli italiani vive in aree urbane, il 44 in zone intermedie e il restante 20% vive in aree rurali se quest'ultimo 20% è fuori target basta conoscere la distribuzione dell'astensione nelle tre fasce di popolazione per verificare se sia possibile raggiungere il 51% dei votanti e mandarli tutti a casa
  • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
    Non sapevo che il maggese non si usasse più, lo trovo assurdo. Quando ero bambina, avevamo un giardino con un piccolo vigneto e una ventina di alberi da frutto. Facevamo la rotazione delle colture nell’orto, e per quanto riguarda frutta e verdura eravamo autosufficienti al 90%, pur coltivando questo piccolo paradiso situato a 150 km di distanza dalla nostra abitazione principale solo nei weekend e durante l’estate. Tutti i prodotti erano saporiti e buonissimi, altro che la frutta di plastica dei supermercati. Oltre a quanto coltivato direttamente, d’estate andavamo a pescare al vicino lago e raccoglievamo i funghi nel bosco. D’inverno mangiavamo le confetture nostre di sottaceti e marmellate. Eravamo ricchissimi e non lo sapevamo - probabilmente i miei sì - ma io all’epoca non avrei mai immaginato che un giorno mi avrebbero chiesto 6 euro per un chilo di ciliegie o di noci, 12 euro per mezzo chilo di porcini, o che certi funghi, come la colombina maggiore o la mazza di tamburo, non potendo più andare per boschi, non li avrei neanche mai più rivisti. Molti tengono le bollette e la corrispondenza affine in cucina, sulla credenza o sul tavolo. Un segno dei tempi: dove prima c’erano barattoli di marmellate e salsicce caserecce, oggi si trova una scatola con dentro i solleciti di pagamento delle banche.
  • mario futuro Utente certificato 4 anni fa
    per favore chiudete la trasmissione porta a porta ,malasciate dentro alfanoe buttate la chiave W M5S
  • emilio colomba Utente certificato 4 anni fa
    Ignoranti! Il confronto non va fatto con le scorse politiche ma col refererendum monarchia/repubblica: in questo caso m5s +2.000%!!!! Hanno stravinto loro!!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    schegge di Valori Sapevo di sbagliare. Ne ero certo eppure nessuno mi ha impedito di proseguire Il mondo lo si capiva, andava da tutt'altra parte ma non sono riuscito ad evitarlo per tempo Oggi forse neppure lo farei, anzi, è quasi sicuro chi vuol seguire le orme dei Padri spesso si trova solo ma non è facile sminuire i Valori che hai appreso A volte, come adesso, si vorrebbe cambiare, lo so ma non è semplice e non lo è per tutte le persone cresciute così Quando arrivano i figli ad allietare la vita t'accorgi a caduta semini le stesse piante così, sperando nei frutti Eppure sai di sbagliare, il mondo ti ha avvisato con furti, rapine, omicidi e violenze di ogni tipo con le infanzie bruciate per i capricci di un momento con tante giovani vite spezzate come d'incanto Ci penso spesso a quanto finora ho visto e sentito molte volte avrei detto a me stesso che non l'ho udito Mai però avrei pensato ad una caduta di questo tipo Orchi e lupi ad ogni angolo della strada difficili da riconoscere tra sorrisi e abiti lussuosi il Come si vive e cosa sia il progresso non lo capisco forse è solo un limite mio, lo ammetto ma di forzare la crescita con valori effimeri non riesco Inimicizia, egoismo, disinteresse, avidità, invidia oramai sono solo alcuni caratteri della gran parte io no, ho sempre raccomandato il contrario ai giovani, ai figli, ho sempre cercato di far vedere altro però so di aver sbagliato, credevo che gli avrei aiutati con questo mio modo di concepire la Vita invece no, spero solo che siano forti a sufficienza So di averlo fatto sinceramente e in buona fede anche se oggi appare piuttosto una deficienza Scusate, perchè nonostante tutto sapevo di sbagliare Semplicemente ora so che non era questo per me il mondo d'abitare
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      azzz...scusa Morena...ma credo di aver fatto un pò di casini con le risp....cmq ...che dirti..speriamo bene...accc...:)
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      Buonanotte nessuno Buonanotte Dino
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      Dino, vedi è questione di, legge del più forte!! quindi tiriamo fuori gli artigli affiliamoli per bene e............
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      @ ilmionome...come si potano sopratutto i rami piu 'alti' dei cespugli dici?...:)) @ Morena...azzz...bella prospettiva dunque!....siamo destinati a fotterli o a essere fottuti alla lunga secondo te?....:)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Un saluto a tutti...uno in particolare a chi riesce a sorridere ancora senza chiedere nulla in cambio.. Buonanotte
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Io mi domando e vi domando... C'è MAI STATO nella storia d'Italia un periodo in cui LE PERSONE PER BENE siano mai state DI PIU' di quelle OPPORTUNISTE E DISONESTE? Giuro che apprezzerò molto le risposte sensate...
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      -@ ilmionome...come si potano sopratutto i rami piu 'alti' dei cespugli dici?...:)) -@ Morena...azzz...bella prospettiva dunque!....siamo destinati a fotterli o a essere fottuti alla lunga secondo te?....:)
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      posso concordare mariuccia...grazie cmq
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      Grande Dino!!una domanda di sociologia?! è nell'intrinseca natura umana antinomica dell'uomo fottere i suoi simili!!!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      spesso i portabandiera in battaglia sono i primi a cadere perchè sorreggono su quell'asta i loro ideali migliori...ma noi siamo fatti così, difficile cambiare... :-) p.s. un saluto
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Mai.Ma chi fa parte della minoranza deve sentirsi orgoglioso
  • emilio colomba Utente certificato 4 anni fa
    la colpa dell'ennesima batosta elettorale è delle sirene che, inseguendo le scie chimiche, non si sono accorte che il chip sottocutaneo era stato trollato dalla ka$ta dei direttori dei giornali che, invece che buttarsi giù dal secondo piano, avevano guardato a chi apparteneva il dito e non la luna.
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      tu che sei lucano...cosa ne pensi di questi risultati?
  • Lucaz R. Utente certificato 4 anni fa
    bel pezzo
  • Morena . Utente certificato 4 anni fa
    Però!! nello stesso tempo in cui vige,regna e la fa da padrone il Dio-Denaro,i politici dei partiti percepiscono il doppio dello stipendio dei parlamentari del M5S;e mentre il M5S dà,....... i partiti rubano a man salva il Paese.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      certo morena!!!
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca!! se fosse allucinante anche per quei dementi che li votano saremmo a posto!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      è allucinante morena!!!
  • Franz M. Utente certificato 4 anni fa
    http://web.archive.org/web/20070908234447/http://www.adsic.it/storia/Cesare_Lombroso.htm http://en.wikipedia.org/wiki/Matera http://web.archive.org/web/20080712205044/http://www.museocriminologico.it/lombroso_1.htm
  • Fernando Bozza Utente certificato 4 anni fa
    BISOGNA ASSOLUTAMENTE, URGENTEMENTE MIGLIORARE IL MODO DI COMUNICARE AI CITTADINI! PERCHE' IO NON SONO CONVINTO CHE GLI ITALIANI SONO TUTTE DELLE PECORE O COLLUSI! SIAMO IN MANO AD UNA DITTATURA PARTITOCRATICA E UNO STRAPOTERE DITTATORIALE MEDIATICO SENZA PRECEDENTI! BISOGNA ASSOLUTAMENTE RICHIAMARE TUTTA LA BASE INCLUSO GRILLO E CASALEGGIO!!!! BEPPE TI PREGO! SONO IL FIGLIO DI WIMA E MI CONOSCI BENE! TI PREGO NN POSSIAMO ANDARE AVANTI COSì! ASSOLUTAMENTE BISOGNA SPUTTANARLI TUTTI CON I LORO MEZZI! ASSOLUTAMENTE TE LO CHIEDO CON TUTTO L'AFFETTO CHE HO PER TE! CIAO
    • orfeo nitrebla Utente certificato 4 anni fa
      I COMPAGNI DI MERENDE COLLUSI E DEFICIENTI ORMAI SONO SOLO IL 40% "60% NON VOTANTI E BIANCHE" VEDI VOTANTI IN BASILICATA. SENZA TENERE CONTO DEI VOTI COMPRATI TRAMITE FOTO DELLA SCHEDA APPENA VOTATA IN GABINA.
  • Andrea P. Utente certificato 4 anni fa
    questo pezzo è un misto di cose interessanti e cose banali e poco approfondite...ad ogni modo il sistema odierno si può far funzionare senza farlo saltare, basta volerlo...
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Beppe...nn pensi che mancando una sede centrale del Movimento dovresti "scendere" qui a darci qualche TUO PARERE sulle elezioni in Basilicata? Il popolo dei tuoi seguaci più stretti (che saremmo noi...) ti aspetta...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      certo che no dino!!!era solo per dire in che sistema siamo....insisto,bisogna nadare di più in tv!!e basta menarla che nn serve!!
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      ok Luca...ma un gap di 50 punti...non è che dia molte speranze di rimonta...azzz...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      domani dino!!!:))pensa che non siamo ancora vicini alla fine dello spoglio,assurdo:))
  • Guido Zappatore 4 anni fa
    Bla bla bla bla .....
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    -Dal minipost qui accanto del 15 Novembre. I funerali del pd in Basilicata: Ieri sera, a Matera, ore 20.00 sono andati in onda i funerali del pdmenoelle. Il segretario Guglielmo Epifani e il candidato pd per la presidenza della Regione Basilicata Marcello Pittella, attualmente indagato per "rimborsopoli", sono stati letteralmente subissati di fischi dai cittadini lucani alla loro apparizione in piazza. Il video parla da solo. Il pdmenoelle è morto. Continua a esistere solo per i giornali e le tv di regime. Basta aprire gli occhi per non vederlo più". Visti i risultati delle elezioni beppe.. O ci sono stati BROGLI... o Pure tu ogni tanto spari ca....te.. Resta cmq IMMUTATA la mia stima per te....
    • Heliott 4 anni fa
      la seconda che hai detto...
  • roberto garzeni 4 anni fa
    compratevi armi e munizioni, prima o poi vengono buone
  • irakuenz 4 anni fa mostra
    per presempio fruttarolo, scantalmassi, lucarho, oreste mori, lo sappiamo che non siete come tutti gli altri, che siete diversi, guardate che non c'e' niente di male, che mica tutte le ciambelle possono nascere col buco con la menta intorno, candidatevi e portateci in trionfo. gay e' bello, meglio sedano che rapa... io perche' sono normale, perche' senno'...
  • Antonio B. Utente certificato 4 anni fa
    Parliamo della Basilicata e smettiamo dii farci delle seghe!
  • walter messa 4 anni fa
    se tutti gl'italiani non prendono forconi e bastoni ,con piena volonta di diffondere spietata violenza sanguinaria,contro i responsabili criminali mafiosi ,che hanno distrutto la nostra vita,che tutti ben sanno chi sono.tutti i cittadini saranno molto presto destinati a suicidarsi,e morire ammazzati.con infinito rispetto,per i vday,l'informazione coscienziosa per acculturare la gente fatta dal m5s,le continue denunce dei meravigliosi ragazzi del m5s in parlamento contro i dichiarati criminali collusi che hanno distrutto tutto e tutti,l'insostenibile situazione economica italiana devastante che denuncia l'evidente fallimento di chi insiste a mantenere il potere defraudatoci,il totale e dichiarato declino innarestabile sociale ed economico del paese, non sono in grado di poter far cambiare le distruttive abitudini culturali dei cittadini,rincoglioniti . quindi se pur essendo oramai tutti giunti alla fine ,dovremmo rendere giustizia ,ribellamdoci ferocemente , senza dialogo e democrazia, ma bensi' con la disperata e ultima distruttiva ,finale ,esasperante urlata ribellione ,fatta di sangue e morte.
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    " ITAGGGGGGGGGGGGGGGGGGLIANI,POPOLO di MERDA............" E così e tutto chiaro. Magari per prendere meglio le distanze suggerirei di iniziare a usare una lingua straniera tipo italian people of shit o pueblo italiano de mierda o a piacere, tanto chi se ne frega di farsi capire da questo popolo di merda. Ma sì, parliamoci addosso al riparo della censura del blog, noi vittime innocenti, noi che l'autocritica è tabù. Eh già caro Beppe, meglio stare al riparo della rete o al limite su un palco, non si sa mai che, tirando fuori le palle per un confronto diretto con gli avversari, tu te le trovassi imbrattate da qualche schizzo di merda. Vabbè, andiamo avanti così...facciamoci del male... Bonanotte.
    • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca...non ci far caso..ogni tanto mi prende così ^.^
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao daniela....
  • Mr Worf . Utente certificato 4 anni fa
    una volta c'era il muro di gomma..... adesso lo hanno rinforzato con il denaro..... e devi lottare duramente per demolirlo....
  • irakuenz 4 anni fa
    none?
  • Basta Casta 4 anni fa
    Ma questo, dopo aver rotto il cazzo al Paese per decenni, viene a romperlo, di frequente, anche quì. Che si goda, per ora, la pensione che scippa agli italiani e FUORI DALLE PALLE !!!
  • Franz M. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.guidematera.it/arrivare-matera.html In Treno Matera non è servita delle FS quindi ci sono due possibilità: Per chi viene dalla costa adriatica deve arrivare alla stazione FS di Bari e servirsi del trenino o bus delle FAL. Per il turista che viene dalla parte tirrenica è necessario scendere alla stazione FS di Ferrandina (direzione Taranto), collegata a Matera con il bus navetta FAL. In autobus Matera è collegata a Roma, Pisa, Firenze, Siena grazie alle linee Marozzi e Liscio. Le autolinee Marino collegano Matera a Milano, Bologna, Parma, Napoli. In Macchina Dal versante adriatico: percorrendo la A14 Bologna-Taranto "Autostrada adriatica" fino al casello di Foggia, si dovrà deviare in direzione Candela si può raggiungere Matera uscendo a Bari nord, percorrendo la SS 96 in direzione Altamura (circa 60 chilometri). Dal versante tirrenico: percorrendo l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria uscire allo svincolo Sicignano-raccordo autostradale “Basentana” (SS 407), proseguendo s’incontra lo svincolo per Matera (SS 7) raggiungibile dopo circa 30 chilometri. In aereo L'aeroporto più vicino a Matera è quello di Bari-Palese circa 64 kilometri. A Palese si può noleggiare una macchina per arrivare a Matera o si può usufruire del Bus che arriva fino alla stazione FS di Bari e lì utilizzare il treno o bus delle FAL (vedi sopra), oppure si può utilizzare il servizio bus-navetta che arriva direttamente a Matera. Servizio Shuttle: Vi è la possibilità si usufruire del servizio shuttle da o per Matera con la possibilità di condividere, anche con atri clienti, il servizio.
    • Franz M. Utente certificato 4 anni fa
      mi sembra che sia di color celeste e bianco, Rino Gaetano citava anche Spinazzola che si serviva ai suoi tempi del treno a diesel.. in 40 anni non è scambiato praticamente nulla. Una città abbandonata a se stessa. Un punizione dello stato a causa del brigantaggio… la vendetta da parte dello stato continua..
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      io ho preso il trenino e va bene ma è lentissimoooooooooooooooooooo,però esiste...
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      wow.... grazie franz!
    • Franz M. Utente certificato 4 anni fa
      C´è il trenino a diesel, penso… che inquina che è una meraviglia. Forse qualche materano ce lo può confermare?
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, come stai? Ti vogliamo tutti bene Ciao
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      Tutti!!!!!!!!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    antonella,io non certezze ma solo qualche dubbio e mi sembra legittimo,la casta è abituata anche ai brogli.per il resto ovvio che bisogna radicarci sempre più!!e lo dico da sempre ma è lunga e si farà certamente!!io resto sempre il solito ottimista,si vede che non mi conosci bene:)))anzi son quelle delle percentuali bulgare ad ogni votazione ed a ogni sondaggio.ma lasciami dire che fa male ritrovare ad ogni elezione questi parassiti vincenti!fa male perchè è evidente a tutti che così il Paese muore.e dunque qualche dubbio su brogli miresta...per il resto concordo e delle delusioni me ne frego perchè ho la fiducia cieca nel M5s!!!ma può essere che tale fiducia gli elettori stentano a ripagarla e la cosa è triste ma non cambia la convinzione!!e...mi sa che son più attempato di te...:))
  • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
    o.t. @ grande luca sei sicuro della stazione a matera?.... non riesco piu a trovarlo.....c'era un video di rocco papaleo in youtube dove parlava della pubblicita' trenitalia che diceva della stazione di matera ma che in realtà non c'era. fore era un video vecchio e l'hanno costruita ora? 'notte grande e onesto luca ...a domani
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      si amico,sicurissimooo perchè ci son stato da bari a matera c'è linea ferroviaria,in realtà una littorina lentissimaaaaaaaaaaa ma c'è la stazione a matera....
  • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
    . boh?
  • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
    Le Elezioni in Italia ( dico meglio : specialmente in Itali )sono TUTTE truccate !!! Se ancora non ve ne siete accorti : Hanno inventato la penna e il pennarello indelebile !!! Aboliamo la matita !!! Il voto con la matita può essere cancellato e cambiato , quello col pennarello o la penna : No ( o almeno è più complicato da cancellare , a meno che non si hanno a disposizione delle schede in bianco ). Non solo il voto in Basilicata è stato taroccato , ma in tutte le Regioni c'è sempre qualcosa Che non quadra ( specialmente dove comanda il PD amico dei funzionari pubblici ). Fin quando si voterà con la matita vinceranno sempre Loro !!!
    • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
      .... ormai lo sanno tutti (non siamo mica scemi ) : La matita si può cancellare benissimo , specialmente la "X " e riscriverLa su un'altro simbolo . Con il pennarello o la penna : col cazzo che cancelli e La riscrivi dove Ti pare .
    • MARCO C. Utente certificato 4 anni fa
      lo scrutatore sono io. Con la matita copiativa puoi al massimo annullare la scheda, come lo potresti fare con il pennarello. e allora? di cosa parliamo?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      weee marco e dai....parla con qualche scrutatore che ti spiega come si può imbrogliare proprio perchè si usa la matita copiativa e i vari trucchi!!!
    • MARCO C. Utente certificato 4 anni fa
      ma quanti anni c'hai? nessuno ti ha ancora spiegato che le matite sono copiative? dì la verità, non hai ancora mai votato vero?
    • Franz M. Utente certificato 4 anni fa
      condivido il tuo pensiero. Sono tutti degli intrallazzatori..
  • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
    Mi dispiace Luca ed ema ma non condivido questa vostra convinzione che ci siano stati dei brogli perchè a livello locale siamo molto poco visibili e se non capite che per ottenere un risultato simile a quello delle politiche dobbiamo incominciare a radicarci sul territorio, per voi tutte le volte sarà una grossa delusione. Io, invece, vi assicuro, visto che sono un'elettrice attempata ,che sta andando benino e che se dovessimo arrivare al 12/13 % sarebbe un successo perchè nelle elezioni precedenti non eravamo presenti! Ripeto: basarsi solo sulle cifre non è corretto; bisognerebbe fare un'analisi più approfondita della regione, dei precedenti ecc ecc. e poi le politiche sono un'altra cosa, riguardano problematiche generali e generalistiche, mentre a livello locale ci vuole la concretezza di chi deve risolvere problemi del posto e che può dimostrare di averlo fatto già in passato. Perciò state e stiamo sereni, sta andando tutto per il meglio: la strada da fare è ancora lunga!!!
  • irakuenz 4 anni fa
    ma nel movimento non ce l'abbiamo qualche gay-lesbica-trans-bisex che si vuole candidare? possibile che gli unici diversi dichiarati che fanno politica in italia sono crocetta e vendola? possibile che la famiglia cristiana e' l'unico modello proposto dai cinque stelle? guardate che fra quel cinquanta per cento di astensioni c'e' anche quello. sinceramente il modello del bravo ragazzo secchione proposto dal moVi ha stufato, non e' possibile che ai meetup sono tutti 'normali'.
  • Christian L 4 anni fa
    Bisogna prendere il denaro dove si trova, vale a dire presso i poveri. D'accordissimo, non hanno molto denaro, ma sono in tanti. Alphonse Allais, su Il sorriso, 1899-1900 (attribuita a Ettore Petrolini) L'attuale creazione di denaro dal nulla, operata dal sistema bancario, è identica alla creazione di moneta da parte dei falsari. La sola differenza è che sono diversi coloro che ne traggono profitto. Maurice Allais, Attesa e declino della civiltà, 1961/68
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    La divisione del PdL in due corpi distinti ma simili può essere paragonata alla rottura della "testuggine" romana ai tempi dei cesari.. quella formazione quadrangolare incredibilmente forte e di sfondamento che ha caratterizzato tante vittorie romane. La formazione poteva contare fino a poco fa su validi condottieri e centurioni, con al centro Berlusconi, a destra Gasparri e un po'...ma solo un po' meno destra, poteva contare su Brunetta. Una squadra da paura veramente! Sopra a questi 3 "grandi" Alfano nelle retrovie, il più alto di tutti, a coprire col suo scudo a ombrello le frecce dei nemicci scagliate contro i tre nostri impavidi... p.s. ma ora, divisi così, che faranno????
  • massimo l. Utente certificato 4 anni fa
    Ve lo dico da Lucano, sebbene trapiantato a Milano. Il risultato della Basilicata lo state sottovalutando! La mia terra d'origine è una terra difficile, dove da anni vige il voto di scambio, tu mi dai un prosciutto a me e io ti do un voto a te... La Basilicata tra l'altro è sempre stata un feudo di sinistra. Ed invece questo dato leggetelo bene, osservate bene e poi semmai commentate: al momento in cui scrivo sono state scrutinate circa il 66 per cento delle sezioni, due terzi e al momento la proiezione mi dice che la coalizione di centrosinistra con il pdmenoelle perde circa la metà dei meta' dei voti, ne aveva presi 202 mila ne prenderà al massimo 120 mila credo o forse meno. Il M5S al momento è circa al 12 per cento in quella terra...e vi pare poco? A Matera col 22 per cento è quasi il primo partito, il PD è al 23.. Nel mio paese di origine, un paesino in provincia di Matera, il movimento ha il 21 per cento, per me un miracolo vero è proprio! Semmai il dato ci dice che dobbiamo lavorare di piu' sul territorio, nei paesi sperduti delle valli di montagna... suggerisco semmai di fondare sedi fisiche oltre al web, sedi dove il cittadino può essere anche aiutato a capire come aiutare!! Il pdmenoelle oltre a servirsi del voto di scambio, tu dai una caciotta a me io un voto a te, è pero radicato con sedi e strutture specie per gli anziani che ci passano il tempo a giocare a carte... dobbiamo arrivare anche a loro, radicarci di piu' ma vi prego, leggete bene il dato e cercate di capire che il centrosinistra ha lasciato per strada quasi centomila voti in 3 anni... Per ora alle regionali mettere dentro 4 o 5 o 6 di noi che li sorvegliano col fiato sul collo è un successo!! Forza M5S, viva la Basilicata che vuol cambiare!!!
    • salvatore castellano Utente certificato 4 anni fa
      Grazie.
    • Morena . Utente certificato 4 anni fa
      Infatti! la Basilicata è quantomai zona di compravendita dei cittadini da parte dei partiti, e come dici tu, se il M5S è riuscito malgrado in alcune zone a raggiungere una data posizione, radicarsi sul territorio fondando sedi fisiche del M5S,probabilmente le cose cambierebbero,in meglio!!!
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Bravo,bravo bravo!!!
  • vito asaro 4 anni fa
    beppe e l'intero movimento viviamo(io no)in un mondo irreale poi,ad ogni elezione,ci si sveglia e torna la realta.i risultati della basilicata rappresentano,esattamente,quello che ci spetta.è il giusto premio per la politica che facciamo.bisogna stare con i piedi per terra e, capire che le cose sono come sono e non come vorremmo che fossero.una cosa è il movimento un'altra la politica.dunque:la metà degli italiani non sono elettori o cittadini.questi sono e saranno sempre juventini,romanisti e milanisti.per costoro la massima gratificazione,nella loro esistenza,è la vittoria nel derby.se a costoro parli di democrazia diretta o gli dici che uno vale uno pensano:ma cosa vuole questo qui?costoro non votano o,se lo fanno,danno il loro voto in cambio di una pizza.beppe,di costoro non puoi tenerne conto.i rimanenti sono suddivisi in minoranze:una grande minoranza che vota il movimento e una serie di minoranze che votano secondo la logica del"mi conviene".quando,durante un comizio di beppe, notiamo ventimila persone in piazza,non serve entusiasmarsi:quei ventimila sono,esattamente,i voti che prenderà il movimento.concludo:non serve lottare con i mulini a vento.democrazia diretta,uno vale uno ecc.....beppe hai una ottima minoranza che aspetta precise indicazioni.decidi cosa vuoi fare.credo che,quello che abbiamo,sia il massimo possibile con la politica che facciamo.a seconda della congiuntura,possiamo aumentare o diminuire ma,non possiamo certo cambiare l'italia.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Anche per si fa tardi....buonanotte al blog e alle mie stelline. Smack....^.^ Sogni stellari:)))))
  • Franz M. Utente certificato 4 anni fa
    La Basilicata è una terra isolata. Matera non ha neppure la stazione ferroviaria. Non ci si può aspettare grandi cambiamenti di colpo, bisogna aver pazienza…la popolazione è mantenuta sotto costante lavaggio del cervello facendo così regredire i cervelli stessi. I contadini, i poveri, gli ignoranti resi ignoranti dall`ambiente che lo circondano non hanno tutta la colpa. La colpa è solo ed esclusivamente dello stato DITTATORE E TIRANNO che si comporta da mafioso, tradendo così il proprio popolo. Veramente molto degradante. Però; secondo http://www.italiaora.org 1.489 nati oggi (dall'inizio della giornata fino a questo momento) 1.507 morti oggi sono morti probabilmente 1489 votanti dei vecchi partiti, e ne sono nati altrettanti. questi ultimi non sono pronti per votare, ma quanti hanno compiuto 18 anni oggi e pronti a votare? Tutti coloro che hanno compiuto 18 anni oggi, voteranno PD e PDL? Non credo visto che quello che questi mafiosi gli offrono solamente disoccupazione e desolazione futura come alternativa all`espatrio. //non mollate
    • Franz M. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.guidematera.it/arrivare-matera.html In Treno Matera non è servita delle FS quindi ci sono due possibilità: Per chi viene dalla costa adriatica deve arrivare alla stazione FS di Bari e servirsi del trenino o bus delle FAL. Per il turista che viene dalla parte tirrenica è necessario scendere alla stazione FS di Ferrandina (direzione Taranto), collegata a Matera con il bus navetta FAL. In autobus Matera è collegata a Roma, Pisa, Firenze, Siena grazie alle linee Marozzi e Liscio. Le autolinee Marino collegano Matera a Milano, Bologna, Parma, Napoli. In Macchina Dal versante adriatico: percorrendo la A14 Bologna-Taranto "Autostrada adriatica" fino al casello di Foggia, si dovrà deviare in direzione Candela si può raggiungere Matera uscendo a Bari nord, percorrendo la SS 96 in direzione Altamura (circa 60 chilometri). Dal versante tirrenico: percorrendo l’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria uscire allo svincolo Sicignano-raccordo autostradale “Basentana” (SS 407), proseguendo s’incontra lo svincolo per Matera (SS 7) raggiungibile dopo circa 30 chilometri. In aereo L'aeroporto più vicino a Matera è quello di Bari-Palese circa 64 kilometri. A Palese si può noleggiare una macchina per arrivare a Matera o si può usufruire del Bus che arriva fino alla stazione FS di Bari e lì utilizzare il treno o bus delle FAL (vedi sopra), oppure si può utilizzare il servizio bus-navetta che arriva direttamente a Matera. Servizio Shuttle: Vi è la possibilità si usufruire del servizio shuttle da o per Matera con la possibilità di condividere, anche con atri clienti, il servizio.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ....c'è la stazione a matera:)))
  • Pier Luigi Tenci Utente certificato 4 anni fa
    I nostri governanti mirano alla loro ricchezza che è un accessorio. Loro fanno mostra del diritto e della giustizia mentre tra loro non bramano forse solo ciò che sazia il loro ventre? Ma così non si genera il conflitto con il popolo? Accumulando in quel modo le loro ricchezze disperdono il contatto con la popolazione e questa imparerà a depredare? I beni che hanno così malamente accumulato in modo altrettanto malvagio saranno dispersi? Ciò che si sta annunciando in questi ultimi tempi non indica forse di già l'inizio di un tracollo di questo anomalo sistema?
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    a riveder le stelle amici! a domani
  • salvatore castellano Utente certificato 4 anni fa
    Il denaro non esiste. Verissimo,il denaro è e nasce come mezzo di scambio. Il vero valore è la produzione alimentare. La produzione alimentare sostiene l'umanità e gli permette nel tempo libero dei medesimi di fare ricerca per EVOLVERE. Riprendere la giusta via è solamente una questione morale. Rieducare,rieducarci,ad una giusta moralità è uno dei principali motivi del m5s. Rimettere le cose moralmente a posto è un problema lungo e difficile. PAZIENZA,SOLIDARIETA,LUNGIMIRANZA,è quello che serve. Fuori tema. Voto in Basilicata. Per gli impazienti:i giudizi affrettati sono sempre errati. Premetto,il sottoscritto preferisce un voto CONSAPEVOLE e non un voto di protesta,il voto di protesta ha vinto alla grande non solo con l'astensione,aspettiamo i risultati finali le sorprese non sono finite,leggetevi l'ANSA sulla regione Basilicata delle ore 17,47 spaventoso.
  • Tarquini Gaetano 4 anni fa
    Il denaro esiste eccome, solo che viene rubato dagli onorevoli, con leggi fatte durante questi anni, sempre e solo per avere grossi stipendi, grosse pensioni. Insomma nuotano in un mare di soldi. Gli italiani invece nuotano in un mare di merda, di debiti, e non c'è via di uscita. L'unica via di uscita è il M5S, ma dovrebbe avere almeno il 51%. Ma me lo dite voi come si fa?? Se Beppe non va in tv a dire a tutti le cose giuste che vuol fare, e che la gente vuole? Tarquini Gaetano
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Chi è che sta vedendo Report? Nessuno di quelli che votano gli attuali politici, vero? Eccerto che c'è una massa di cittadini a cui va bene l'andazzo! Dal servizio su Brunetta,la Gabanelli ha omesso che Franco Bonanini che doveva andare in galera...è eletto al Parlamento Europeo nelle liste....indovinate....indovinate....del PD!
  • Alessio G. 4 anni fa
    non sono un elettore del movimento, anzi, politicamente condivido ben poco ma penso che il movimento faccia bene alla democrazia perchè rappresenta comunque un pungolo, uno stimolo e anche una possibile alternativa, anche se non oggi. Quindi vorrei fare un commento e dare un consiglio, gratuito, fatene ciò che volete. Il risultato delle elezioni in basilicata vi fa bene, vi fa tornare coi piedi per terra: se nelle nazionali vale un messaggio "propagandistico" il movimento catalizza molti voti di protesta anche perché Grillo è un gran bravo comunicatore. Nelle elezioni locali conta la presenza sul territorio e il movimento è giovane, quindi o non c'è, o c'è poco e mal organizzato. Le clientele ci saranno sempre ma rappresentano una piccola parte, la verità è che i partiti storici (il PD e in parte anche la Lega) sono più radicati perchè hanno organizzazione e militanza. Banchetti. feste locali. circoli. Il novimento ha i meetup ma per le strade non is vedono e il blog non basta. Ricordatevi che il 60% della popolazione è semi-analfabeta, qui non ci viene a leggere, il mondo reale è fuori e la gente che si interessa di politica è una minoranza. il consiglio è di organizzarvi meglio, fare militanza. Vivo a Parma, la città più grande amministrata da un sindaco 5S. A parte a livello istituzionale il movimento non esiste nei quartieri, sono più attivi i circoli arci o i centri sociali. E i voti si raccolgono soprattutto col consenso locale, per la strada, uno a uno. Ultima cosa: pensare che che non la pensa come voi è un coglione e non ha capito niente o è colluso, oltre ad essere un'ingenuità notevole vi rende insopportabili. chi disprezza il popolo perde le guerre. Per quel che vale questo commento, fatene ciò che volete. saluti.
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ..salvo che Alessio abbia un debito di riconoscenza per un favore ricevuto con un vecchio partito..e non sia libero. Altrimenti...non si spiega. *****
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao mitico path!!!!e grandee oreste!!!! in ogni caso benvenuto alessio!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Alessio scusa ma dal tuo commento posso solo capire che vorresti il nostro Movimento seguisse le orme storiche dei "Partiti". Credo che tu stia sbagliando....noi vorremmo portare il cittadino a votare,ad essere responsabile della politica,di non delegare ad altri,ma rendersi parte attiva,su dei principi sacrosanti: 1-Onestà 2-Trasparenza 3-Volontariato o missione politica. Alessio non so se ti rendi conto che i Partiti sono MORTI,con le loro sedi,con i loro responsabili,con le loro sedi,con le loro spese,con le loro alleanze. Dispiace solo che ai cittadini hanno fatto venire il vomito e il disgusto della "Politica e della Democrazia!
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ciao grande Luca!! e grande alessio, la miglior maniera di porre critiche che fanno riflettere...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      alessio ma tu sai bene che il M5S esiste da 4 anni,quattro!!e abbiamo scelto forme diverse dalle solite dei partiti proprio per scelta!!questo non vuol dire che abbiamo tante cose da sistemare,ovvio!!e ne prendiamo nota ma è sempre bene ricordare che siamo attivi da pochissimo tempo!!!!anche se sembra tanto perchè il M5S sta facendo tantissimo!!ma..una domanda per te,come diavolo fai a non votarci???a non far parte di noi??cosa ti serve ancora per capire dove sta la gente onesta???sarà una cosa bella quando anche noi potremo commentare che è giusto esista un'opposizione da parte del pd...ma penaci e cerca di conscerci fi più,potremmo piacerti!!!
    • Ciro Bruno (eklysse) Utente certificato 4 anni fa
      Mi domando perché dovremmo fare milizia porta a porta per convincere le persone. persino un asino capisce quello che fanno quei maledetti in parlamento. come dicevo nel post sotto " spero che l'Italia sprofondi nelle viscere della terra fino ad arrivare da Satana"
  • Ciro Bruno (eklysse) Utente certificato 4 anni fa
    LAVORO AL NORD E DICONTINUO MI DICONO CHE NON SONO ITALIANO. IN BASILICATA VINCE ANCORA IL PD. IO ODIO GLI ITALIANI!!!!!!!!!! SE AVESSI LA POSSIBILITA' ANDREI VIA DA STO PAESE DI MERDA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
    non va male, il 22 a matera e il 17 a potenza, i due capoluoghi stentiamo nelle campagne e questo è l'effetto di quello che fini descrive nel suo passaparola, sentono meno la crisi, sono quasi autosufficienti il messaggio appare loro probabilmente troppo elaborato e sproporzionato, forse poco con i piedi per terra.. ci stiamo urbanizzando ma male non va, siamo in grado di dar loro parecchi pensieri con queste percentuali.. :)
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      vanno però uno su due, percentuali bassine, 'notte
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      scusa alex, non ho idea cosa sia successo...... avevo scritto che gli autosufficcenti non hanno bisogno neanche di internet....poi purtroppo guardano la tv....e vanno a votare. ma mi piace anche come l'hai finita tu.:)) 'notte
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Anche a me il risultato sembra buono, considerando la nostra inesistenza sul territorio; c'è sempre la solita becera abitudine a fare i paragoni con le politiche, ma tant'è...
    • Alex Scantalmassi Utente certificato 4 anni fa
      sentono meno il problema e si fanno tutto in casa anche nella politica tendono all'autosufficienza ciao ;)
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ciao alex, interessante, gli auto sufficienti non
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Elezioni lucane Quando ero 20enne per due stagioni di seguito avevo frequentato dei corsi di specializzazione in Abruzzo, in un centro non molto grande al tempo, paese arroccato ad una 15ina di km dal mare.. durante le pause ed i trasfermimenti ero solito fermarmi, assieme ad altri corsisti, nei vari bar della piazza principale. Quasi ogni giorno le solite persone giovani a cazzeggiare sedute per ore con caffè e Marlboro.. primi approcci...domande varie.."da dove vieni..cosa fai"..ecc.. Alla fine la scoperta di questi giovani (forse di 10/15 anni più vecchi) già pensionati a carico dello Stato... non c'è voluto molto poi, sommando nel tempo le varie informazioni, per capire che di voto di scambio si trattava....e stiamo parlando dell'Abruzzo..appena a metà Italia... La Lucania è ancora più giù e con un'economia territoriale, mi si perdoni l'ignoranza, piuttosto discutibile credo. Una popolazione anche lì...eternamente in debito verso "Qualcuno"???
  • Giuliano A. Utente certificato 4 anni fa
    Condivido in pieno l'articolo. Se (o quando) saltasse il sistema le più grandi ricchezze rimaste sarebbero i beni alimentari. Perchè non ci sarebbero più aziende a produrli. Nè supermercati a venderli. La maggior parte della popolazione sarebbe fregata; morta. E la minoranza sopravvissuta se fosse maligna riderebbe dei poveracci che avevano tanti grossi numeri in un conto in banca.
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Sembra che in Basilicata il M5S perda consensi...(azzzz) Della serie "Ogni popolo ha il governo che si merita" E io aggiungerei anche i partiti e i politici che si merita...
  • Francesco C. 4 anni fa
    Se vi chiedete il perché dei risultati in Basilicata basta guardare Report di stasera. Un sistema marcio oltre le fondamenta, la politica e i favori agli amici degli amici degli amici arriva ad una profondità direi imbarazzante. E noi dove vogliamo andare con le nostre belle facce pulite? Ha ragione Beppe quando diceva che se perdiamo le prossime politiche non siamo adatti a questo paese, siamo troppo onesti.
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    ma vi sembra normale che si continui a votare le persone e i partiti che ci hanno ridotto ormai al lastrico? dai...non ci posso credere si possibile tutto cio', c'e'qualcosa che non mi quadra. Ok, popolo ignorante, popolo pecora, popolo dal cervello offuscato dalla tv ma non ci posso credere.....datemi una spiegazione diversa.
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ema, ciao io concordo con alex s. (qualche commento sopra il tuo) e alessandra nei sottocommenti. 'notte :))
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      no, ho paura che non si tratti di brogli ma solo di opportunismi, evidentemente parte del deficit nazionale serve a finanziare anche i "consensi" di tanta parte di itaGliani...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      qualche sospetto di brogli viene anche a me però,non troppi ma un pò...
  • gianluca tozzi 4 anni fa
    so a priori che non si devono paragonare le elezioni politiche alle amministrative e alle regionali,ma per un movimento che punta al cosidetto 51%,per governare da solo,ci si aspetterebbe qualche vittoria sugli altri partiti e coalizioni,quindi qualche vittoria in qualche regione almeno.Quindi a questo punto sarebbe anche d'obbligo meditare su cio' che non va all'interno del movimento,soprattutto a livello di comunicazione...se ne vuole prendere atto o no?????quando ci si decide a fare qualcosa????quando sara' troppo tardi????
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ...Ehi gente a che ora inizia la prossima puntata della sceneggiata di Silvio-Merola in onda in diretta sulla Grazioli-Arcore, prima,e poi in differita sulle TV nazionali ? E con tutte le migliori marionette a dispo= sizione sul mercato,escluse beninteso quel= le già acquisite dal PD ? Sapete, quella in cui Silvio-Merola decide di sdoppiarsi in due perchè si stava troppo annoiando ? E dove esclama la famosa frase:... ...IL MIO REGNO PER UN...VOTO ? Maurizio Tesei
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Azzz però... Dio o chi per lui si porta nell'aldilà gente che ha fatto solo del bene all'umanità...come Troisi, Jannacci e tanti altri... E invece una come la Santadechè? ce la lascia a 'godercela' a noi??????
  • Cait Sith 4 anni fa
    emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare emigrare.....
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, lascia perdere Gli itagliani vogliono vivere nella m .Lasciali stare, è tempo perso
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      no no mari,no!!!!nulla ci fermerà ma è triste ammettere che sarà lunga!!ti abbraccio carissima!!!
  • rocco m. Utente certificato 4 anni fa
    BASILICATA- Spero che domani esce un post per analizzare su che cosa si è sbagliato. In queste circostanze non c'è cosa peggiore che rimanere degli inguaribili ottimisti o pensare che la colpa è sempre degli altri.
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Mi sto convincendo che una grossa parte degli Italidioti siano INTRINSECAMENTE MALVAGI... Infatti AMANO SEMPRE I PEGGIORI. Qualcuno sa dirmi perchè? Visto che anche alla luce del MALAFFARE IMPERANTE in qualsiasi altra Nazione poco poco NORMALE uno che come Beppe e il M5S rappresentano il vero cambiamento SAREBBERO GIA' MAGGIORANZA ASSOLUTA in Parlamento... Ma dobbiamo avere a che fare con simili teste di ca...o e conviverci pure...purtroppo...
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Mi sembra una giusta considerazione Teresa... Della serie "Ogni popolo ha il governo che si merita" E io aggiungerei anche i partiti e i politici che si merita...
    • Teresa J. Utente certificato 4 anni fa
      Amano i peggiori perche sono CORRUTTIBILI... anche nelle Aziende è cosi: il Direttore si trova la secretaria putt... cosi gliela presta e poi fa la spiona, e si contorna di gente squallida, adulatori e ruffiani, come i politici...perchè uno onesto va, fa il suo lavoro, forse ha più merito degli altri ma non viene neanche tenuto in considerazione...uguale che i politici: Beppe viene deriso e tutti gli altri corrotti brindano insieme!!! W M5S
  • Teresa J. Utente certificato 4 anni fa
    NON E IL BENESSERE CHE CANCELLATO I VALORI COME L'ONESTA'... MA I CORROTTI DEL SISTEMA ATTUALE CHE NON VOGLIONO NE ESSERE ONESTI NE CHE LO SIANO LE ALTRE PERSONE, perchè altrimenti potrebbero pretendre qualcosa... invece cosi tutti nuotano nella melma m....
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    se mai ce ne fosse ancora bisogno guardate da quali esseri ignobili siamo governati Egli itdliani li votano e rivotano
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      sarei curioso di sapere cosa ne pensa Beppe del voto in Basilicata...
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=KTpLuEsfSwk
  • dario ferro 4 anni fa
    quoto "Il denaro nella sua prima forma appare in Lidia, nell’ambito della cultura greca intorno al tremila avanti Cristo" ma cosa vi siete fumati? diciamo 3000 anni fa, semma (ad abbondare, e di molto)
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Mi auguro che abbassino ferocemente pensioni e stipendi Solo cosi si potra voltare pagina ItaGliani c ni
    • Pietro A M 4 anni fa
      ma certo hai ragione... invece di fare proposte convincenti agli elettori bisogna sperare che gli altri facciano qualcosa di talmente impopolare da costringerli a votare il M5S Tra tutte le fesserie che ho letto questa è la più bella... Mi chiedo ci vuole davvero tanto a capire che se il M5S prende 45000 voti in meno rispetto alle politiche c'è qualcuno che ha fatto delle scelte sbagliate? ( DI BELLO esempigrazia)
  • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
    quelli che non vanno a votare , appartengono alla categoria di persone che gli stà bene che le cose non cambiano !!
  • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
    finchè non toccheranno i portafogli dei pensionati e dei dipendenti pubblici , tutte le votazioni saranno così !!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      grazie Luca, ma la risposta era semplice..chi vive nel piccolo quotidiano questo lo sà
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      p.s. sei un grande!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      mi associo a Luca..non c'entra pubblico o privato quando si tratta di semplici stipendiati, siamo tutti sulla stessa barca...è solo il Potere che vuol far vedere queste suddivisioni inesistenti. Quello che esiste veramente..ma da sempre in ogni ambito....è solo l'onestà e la disonestà... ma questo non influisce sul pubblico o sul privato, ci sono o non ci sono..
    • paolo b. Utente certificato 4 anni fa
      x luca , sei una persona onesta ! ciao
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      io sono un dipendente pubblico ma la penso come te!!!purtroppo..
  • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
    Autosufficienza e PIL I sostenitori del MDF ritengono che vi siano casi piuttosto frequenti in cui attraverso processi di autoconsumo, di risparmio energetico e di relazioni di scambio che non transitino necessariamente per il mercato, si verifichi un incremento della qualità della vita materiale associata ad una diminuzione del PIL. Viene auspicato quindi l'aumento del benessere riducendo il PIL tramite autosufficienza e produzione in proprio. Un esempio classico in seno alle scienze economiche è quello paradigmatico dell'economia contadina. Un primo limite di quest'ultima sono gli effetti nefasti della mancanza di tecnologia (si pensi al servizio meteo, al pacemaker, al processo di sintesi della penicillina o alla semplice mancanza di cure e protesi dentali)[4]. Un secondo limite sarebbe la reviviscenza[5] del Modello di Malthus sui picchi e crolli demografici causati dalla disparità tra risorse prodotte da un'economia contadina e un aumento geometrico della popolazione.
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Credo di aver capito perchè il PD ha posticipato cosi tanto il giorno della decadenza di un certo pregiudicato che ancora siede in parlamento. Gli ha dato un'altro pò di tempo per concedergli la possibilità di trovare qualche altro Scilipoti o Razzi lungo la strada... Sapete com'è no?... Finchè c'è il PD c'è speranza... per lui....
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Stemperiamo un pò i toni ...a proposito del comico naturale Razzi, senti questa gaffe di un giornalista ..))) http://video.ilmessaggero.it/index.jsp?videoId=17659
  • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
    Il Movimento per la Decrescita Felice (MDF) è un movimento italiano nato e cresciuto informalmente dall'inizio degli anni 2000 sui temi della demitizzazione dello sviluppo fine a se stesso, e successivamente sfociato in un'associazione fondata da Maurizio Pallante, esperto di risparmio energetico. Il movimento, chiaramente ispirato alla decrescita teorizzata da Nicholas Georgescu-Roegen, fondatore della bioeconomia, ed in linea con il pensiero di Serge Latouche, parte dal presupposto che la correlazione tra crescita economica e benessere non sia necessariamente positiva, ma che esistano situazioni frequenti in cui ad un aumento del Prodotto interno lordo (PIL) si riscontra una diminuzione della qualità della vita.[senza fonte]
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    incredibile,ancora non siamo a metà dello spoglio in basilicata!!!che dire....per fortuna va un pochino meglio anche se sempre poco e il psi(il psi!!!) è al 9 x cento.che dire.....piangere!!!e spero ci siano stati i nostri ai seggi a controllare,sembra assurdo anche questo risultato..
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao amico paolo,stranissimo....a domani mitico!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Paolo, a domani
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema!!!eh si harry,quello è davvero sicuro!!!
    • paoloest21 4 anni fa
      luca ti ho risposto sotto. certo che è strano tutti questi voti ha chi ha tradito le promesse elettorali... mah.. ciao ema a domani!!
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Più che del fattore brogli, penso che ormai, più che altro, si voti a cazzo....
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      nessuno me lo toglie dalla testa che ci sono i brogli
  • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
    Movimento per la decrescita felice Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. «La Felicità interna lorda è più importante del Prodotto interno lordo», slogan di Jigme Singye Wangchuck, ex re del Bhutan, sulla facciata della Scuola di arti tradizionali di Thimphu, nel 2010. « Chi crede che una crescita esponenziale possa continuare all'infinito in un mondo finito è un folle, oppure un economista. » (Kenneth Boulding[1])
  • Roberto 4 anni fa
    Bravissimo !! Ottimo articolo ! Semplice chiaro perfetto!
  • rocco m. Utente certificato 4 anni fa
    Pare che va di moda dire ITALIANI DI MERDA. Ma chi lo fa non lo sa che il primo che se sbatte in faccia è lui stesso? Oppure appartiene alla LEGIONE STRANIERA?
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Da incorniciare... Poco fa una giornalista de La7 ha intervistato uno dei 'ggggiovani' di Forza Etaglia...uno delle 'nuove leve' del Tizio Innominabile. La giornalista gli ha chiesto: "Cosa ha fatto di buono Berlusconi in questi 20 anni?" Bhe...il virgulto Forzaitalidiota ha strabuzzato gli occhi....ci ha pensato su per un buon 15ennio e alla fine ha finalmente "risposto": "Ehmmmm...ne ha fatte tante di cose buone"... Ma nemmeno una di quelle 'tante' espressa. Azzz...ma v'immaginate che un giorno potremmo essere governati da un cogl...ops...personaggio simile???
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Sopratutto un letto harry....;)
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Oh, ha fatto una sacco di beneficienza: a quante povere ragazze ha dato un tetto e un letto?......
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Bella la rima...:)) Aloha anche a te Paolo...
    • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
      a parte l'ironia che non mi manca... "La cosa è molto probabile: si passa da un cafone a un coglione." Aloha!
  • Christian Mariucci Utente certificato 4 anni fa
    Solidarietà ai Potentini che hanno dato il loro voto al M5S. Chi ha votato altro, o lo ha fatto per disinformazione, o peggio, per interesse personale. A questi ultimi (che non considero miei connazionali) vorrei inviare il mio più sentito e sincero vaffanculo!
  • mary dg 4 anni fa
    ..per le trivelle lucane che hanno distribuito un po' di cash e matite--- http://www.youtube.com/watch?v=sfyu2xt2rFg
  • 77.1.100.87 4 anni fa
    ...il denaro non e' ricchezza,no, pero' ci va molto vicino.....
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      un amico quasi settantenne dice, i soldi non sono importanti....allora com'è che hanno influenzato tutta la mia vita? è la persona più semplice che io conosca... ciaooo :)))
  • walter messa 4 anni fa
    e' impossibile e' assolutamente impossibile,sto guardando le percentuali dell'elezioni in corso in basilicata, e' impossibile che il pd possa stravincere e il m5s perde consensi , e' palese che rubano voti , proprio per le manifestate animosita' di piazza , non e' possibile che il risultato possa essere coerente con la societa' reale, ci sono imbrogli o non so che altro , indipendentemente dal perche' e' ovvio che non si possa combattere contro tutta sta maledetta mafia ,o popolo idiota , non ci resta che abbandonare il popolo italiano che preferisce farsi continuamente struprare da tutta sta merda di paese.il nostro magnifico grillo,i militanti e il popolo pentastellato ,deve abbandonare il suo onorevole lavoro per il bene del paese , lasciando tutti i corrotti e collusi e democratici italiani nella loro destinata merda, cosicche possa iniziare la vera fine del paese,lasciamo tutto nella loro schifosa merda ,sperando che la vera ribellione , quella fatta di sangue e guerra prenda il sopravvento . e vergognamoci tutti nel nostro profondo di essere italiani . ho schifo di vivere in mezzo a cittadini cosi' vili ,corrotti,meschini, e parassiti, vi auguro una morte dolorosa con lunga agonia.
  • Roby Venturi Utente certificato 4 anni fa
    Grazie Massimo Fini. L ho dovuto riguardare varie volte il comunicato per capirlo e non è facile. Comunque ho quasi capito ed è logico e interessante,che ha senso. Grazie
  • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
    "NULLA BASTA A COLUI CHE PARE POCO CIO' CHE BASTA" E P I C U R O Il commento sul blog di Massimo Fini, domani. stasera sono incazzato nero. Troppi coglioni e ignoranti in questo paese.
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
    ¡¡¡HOLA YTAGLY-ANY!!! http://www.youtube.com/watch?v=P1FGkXabhjA Hasta? Pronto!
  • Renzo Grillo 4 anni fa
    Sicuramente c'è un filo conduttore tra il potere e il denaro dove nessun politico si sottrae mentre il popolo tira la cinghia. Sarà sicuramente un Natale molto povero quest'anno tra la disoccupazione, la forte pressione fiscale, il costo della vita ma i politici con il denaro continueranno ad ingrassarsi o speculare sulle opere pubbliche come expo 2015 tra l'altro il M5S potrebbe farsi promotore per una visita ai cantieri per vedere l'avanzamento dei lavori come è stato fatto per la TAV scoprendo un buchetto ridicolo ma spesi fiumi di € con tutti i dirigenti mangia soldi sarebbe assurdo trovare i cantieri in alto mare con tutti i soldi spesi fino ad ora. Ormai tutto ruota attorno al denaro ma i beneficiari sono sempre in pochi e per di più i soliti la maggior parte delle persone subiscono senza reagire a questo scempio. Tutto questo intristisce le persone perché non c'è futuro per fortuna con il M5S ci sarà una speranza di rinascita.
  • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
    ODIO AI VELISTI (http://www.beppegrillo.it/2005/06/odio_ai_velisti.html) ... Odio i velisti, come ti guardano con disprezzo sei hai una barca a motore. Odio i velisti atletici, abbronzati, magri. Odio il loro stile di vita, come si vestono, le loro scarpe di Prada. Odio quando sbarcano in 8 o 10 e bevono birra al pub parlando di fantomatiche tempeste. Odio il loro "amore" per la natura e per il vento: il 90% di loro va sempre a motore e quando c'è vento stanno sempre in porto. Odio le traversate alle 5 del mattino, la vela scuola di vita e l'importante non è arrivare ma il viaggio. Odio i velisti quando si gonfia il fiocco, la randa, lo spinnaker, il genoa. Li odio quando cazzano, lascano la bolina, l'albero in carbonio. Odio le regate a Porto Cervo, le serate di gala, gli sponsor scritti sulle vele (i peggiori). Odio le trasmissioni tv e soprattutto i giornalisti-velisti sportivi. Odio i navigatori solitari, con il cellulare satellitare gps e radar giapponese, al contrario dei piu grandi navigatori della storia (ad esempio i fratelli Amoretti, figli di uno dei piu grandi navigatori solitari, che hanno attraversato l'oceano su una macchina senza motore riempita di polistirolo, senza telefono e vele). La vela è diventata qualche cosa di diverso. E' un videogioco, non è più avventura o sport. Ecco perchè oggi i campioni del mondo sono gli Svizzeri. Postato il 26 Giugno 2005 alle 13:21 in Informazione
    • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
      ok! fru' colpito e affondato Ciao
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Popo quarsiasi?? http://youtu.be/bKZwmgzXCnA
    • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
      Perchè tu sei qui h24 ^__^ musica? rock duro (tipo AC/DC) NO GRAZIE son troppo vecchio Meglio un James Taylor (QUALSIASI) Aloha!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Perché P.S a me?? Chissa' a quanti j'ho sarvato a vita...che se volevano imbarca' 'ndell'impresa...ma no pe' spirito d'avventura...
    • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
      .e allora senti cosa fò ^__^ già la conosco da tempo ciao ps: ciao fru'
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      See,fallo mo',co' 'na maghina riempita de polistirolo...si te ve bene,te speronano e basta...
    • paoloest21 4 anni fa
      https://www.youtube.com/watch?v=IXmFJwAj0VM
  • maurizio tesei Utente certificato 4 anni fa
    ...A proposito della telefonata di Vendola, e del video incriminato...Ma avete notato a quel "PR" dell'ILVA, quel tale Archinà, che bel "tipino" ? Più che un "PR" a me sembrava veramente più un "buttafuori",anzi peggio ma non oso dirlo...Se questo è il "PR" della più grande acciaieria d'Europa...Ora capisco bene che tipo può essere il "proprietario"... Maurizio Tesei
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. basilicata regionali 2010 piddì 87000 voti politiche 2013 piddi 79000 voti ultime regionali , sarà grasso che cola se arriva a 40000 voti , sempre il piddì. un altro paio di elezioni e il piddi in basilicata lo vedremo al livello di "altri"
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      paolo,io lo sai che sostengo da sempre il M5S al 45 x cento alle politiche ma arrivarci con qualche risultato anche prima sarebe cosa buona e giusta...ciao path!!!
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      giacomino di bo posso complimentarmi? sei riuscito a prenderti un insulto pure dal sig. paoloest21..... cosa più unica che rara..... complimentoni!!!
    • paoloest21 4 anni fa
      luca alle politiche sarà diverso ti do un link http://scenaripolitici.com/ in alcune realtà il m5s è dato al 30 per cento. non che ci faccia tanto affidamento, ma il tempo e la crisi che morde ...et il govrno che ti toglie sempre qualcosa , alla fine...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paolo.il fatto che il pd scompaia è ormai evidente a tutti,anche all'idiota di bologna.e sul fatto nn vale la pena,perchè lì appositamente lasciano postare i soliti pagati e collusi.lasciali sfogare,non contano niente!!!ma resta la rabbia per un'altra occasione mancata.ed è colpa degli elettori!!!
    • paoloest21 4 anni fa
      265 sez su 681 piddi piu pittella 25000 voti sarà grasso che cola se alla fine arrivano a 55000, caro idiotone di bologna!
    • Mirko V. Utente certificato 4 anni fa
      le piazze erano piene... lo dicevo io... sono finti!!
    • giacomo d. Utente certificato 4 anni fa
      idiotino, calo dell'affluenza del 15% é lì il voto mancante, siete al 10% avete persooooooooooooo
    • paoloest21 4 anni fa
      e.c. "lo" est da intendersi "l'ho" lo sapete che in italiano zoppico, et non solo in italiano...
    • paoloest21 4 anni fa
      lo postata sul fatto, mi stanno massacrando:))))
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      sì ma vincerà comunque perchè non riusciamo a convincere gli astensionisti.
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=R8kUUFxDiJo
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ecco aspettavo questa notizia... ti sei fatto attendere...
  • laviero c. Utente certificato 4 anni fa
    ciao sono di potenza, basilicata! ma è vero che la gente li ha votati di nuovo? il capo del pd, pittella, è indagato per rimborsopoli. siccome fino ad ora nella prima inchiesta stati tutti condannati, mi chiedo: 1) se viene condannato nella seconda inchiesta anche lui? 2) ma la gente che cosa ha nel cervello? sapete che cosa hanno rubato? riparazione macchina della moglie di uno, viaggio a vinitaly, un orsacchiotto di autogrill, gelati, orologi, francobolli, penne a sfera, pranzi nello stesso giorno in due città diverse e via dicendo. mi chiedo: ma chi sono i nostri concittadini? dei cerebrolesi? considerate che in basilicata ci trivellano per il petrolio dappertutto, non abbiamo nemmeno un autostrada, a matera, città unesco non c'è la ferrovia, 40% di disoccupazione, giovani (mia figlia compresa) che vanno all'estero più di quanto si faceva nel sessanta, reddito procapite bassissimo, più impiegati regionali del friuli con solo 600mila abitanti, prezzi altissimi, case popolari con il canone da pagare che si calcola sul reddito lordo (legge regionale), una parentopoli che alemanno è un bambinello. io dico solo una cosa a grillo: se volgiamo cacciarli ci vogliono forche e cappi. non possiamo farlo con le le elezioni, se li comprano i miei corregionali cerebrolesi.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Non si sa ancora il risultato finale, ma a me l'11% in regione sembra comunque un successone, considerando che localmente non ci conosce nessuno, ancora.
    • Giovanni S. 4 anni fa
      Salve, Anche io sono di Potenza e mi chiedo: Solo noi lucani riusciamo a votare ed eleggere i candidati di un partito che meno di un anno fa e' stato colpito da uno degli scandali maggiori nel sud degli ultimi anni.... Ma come vogliamo cambiare questo schifo di Paese se nn vogliamo cambiare la classe politica?. I primi responsabili di questo sfacelo siamo noi che nn vogliamo cambiare questo status quo. In Basilicata e' impossibile x il movimento vincere perché' è' un paese morto fatto solo da vecchi che continuano a votare per questi pagliacci.... Poveri noi
    • aaldo 4 anni fa
      Secondo me il vero problema non è chi ha votato quelli che sono andati a farlo...avranno i loro tornaconto, o credono di averli. Il problema è che il 5stelle non è stato votato da chi si è astenuto... che evidentemente non lo considera un'alternativa valida.
    • Pietro A M 4 anni fa
      se sei di potenza saprai qualcosa di DI BELLO e la faccenda con Grillo... a proposito delle trivellazioni mi chiedo quanti voti ha perso il M5S per la scelta di non candidarlo... Non c'è certo da stupirsi che il M5S abbia più che dimezzato i voti... ciao
  • Lino Viotti Utente certificato 4 anni fa
    ... Una cosa è certa : SIAMO NEL 2013 ....e in ItaGlia si vota ancora CON LA MATITA !!!! Neanche nel Burkina Faso e Nel Burundi si vota ancora con la MATITA !!! ... Perchè si vota ancora con la matita in Italia ??? ... Perchè è più facile imbrogliare per far vincere sempre il PD !!!e i Suoi amici di merende , Non ci vuole tanto per capirlo !!! I brogli elettorali non avvengono solo in Guinea , Russia , Cambogia , ecc. ,....MA SPECIALMENTE IN ITALIA !!! PERCHE' NESSUNO DICE NIENTE !!! Quando è Che i N/S. si batteranno per far votare almeno con la penna o con un pennarello indelebile???. Votiamo ancora con la matita : E' UNA VERGOGNA !! In ItaGlia ormai siamo assuefatti e rassegnati a tutto , ma almeno Non Ci facciamo prendere per il culo !!!
  • Pietro A M 4 anni fa
    O.T. la cosa che mi fa più rabbia è che molti in questo blog non hanno capito quello che stà accadendo... In Basilicata stà succedendo che il M5S ha perso il 15% dei consensi... e va bene... la cosa è più catastrofica se si contano i voti numericamente.... si tratterebbe con i dati attuali di circa 30-35 mila voti... cosa è successo? perchè coloro che hanno votato M5S alle politiche non hanno replicato il voto alle regionali. Invece di inveire ed offendere quanti hanno votato diversamente, evitando di analizzare le cause bisognerebbe ragionare... Perchè il M5S non ha bissato il successo delle politiche? Così a naso mi sarei aspettato non dico che aumentasse i voti ma quantomeno mantenesse quelli già presi... invece no... Questo mi fa inc....e non il fatto che gli elettori del PD-L siano comunque andati a votare... Se la situazione delle percentuali resta questa l'aumento della astensione sarà essenzialmente "merito" degli elettori del PDL e del M5S... Cosi invece di chiederci perchè gli elettori del M5S non votano più, nascondiamo la testa sotto la sabbia, e ci incazziamo con chi a torto o a ragione e andato a votare... la colpa dello sfacelo così non è di chi ha scelto i candidati scartandone uno perchè condannato in primo grado per una cosa, che avrei fatto anche io al suo posto, e che poco tempo fà lo avrebbe reso celebre in questo post. Mi chiedo quanti voti si sono persi per la scelta di non candidare Quanti voti si sono persi per le sparate a casaccio dei cittadini eletti? Invece di prendersela con gli altri sarebbe il caso di guardare agli errori commessi ... Mi dispiace ma io qualcuno che non se la è sentita di votare lo capisco... Anche oggi ho visto una deputata M5S in TV a parlare di cosa? della cancellieri.... Che amarezza
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      la gran parte, almeno di chi ha votato il movimento assieme a me in febbraio, recrimina il fatto che poi non si sia voluto trovare un'unità d'intenti tra il M5S e il Pd... p.s. ..ma, visti i fatti recenti e lontani...si poteva?
  • Giuseppe L. 4 anni fa
    Ve lo ridicco ancora una volta: noi per poter progredire abbiamo bisogno che Grillo vada in televisione. Quando e come, lo decida lui. Almeno 2 volte. Se non fa questo, continuiamo a "menarla" fra noi, maledicendo gli italghioti che non capiscono niente. Invece questa è la dimostrazione di quanta gente è disinformata, che guarda solo la televisione e beve tutto."lo ha detto la televisione". A questo punto vorrei chiedere al sig. Grillo :che cosa c'è sotto che non vuoi andare? Ringrazio anticipatamente per la risposta Noi ,crediamo nel movimento perchè ha come fine, il migliorare lo stato Italiano e i suoi cittadini.Però quello che c'è da fare ,lo si faccia. Così, invece, abbaiamo alla luna!
  • spuseta torino 4 anni fa
    Ho timore ad andare a vedere l'elenco dei bei messi in vendita dallo stato, NON VORREI TROVARVICI IL MIO CULO.......
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      non temere, serve a loro, come il mio
  • giacomo d. Utente certificato 4 anni fa
    GRILLOOOOOOOOO ...hai passato tanto tempo in Basilicata per un 10%???? hhahahhah pirla
    • giacomo d. Utente certificato 4 anni fa
      si si il 10% é tanto hahhahha
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ciao laviero, grazie tanto per dimostrare a giacomino chi è il pirla!!
    • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
      bravo laviero! non sa ignora è un povero ignorante
    • laviero c. Utente certificato 4 anni fa
      se li comprano. che ne sai tu. io sono di potenza. abbiamo più impiegati regionali del friuli e sono tutti parenti. comunque il 10% del 40% è tantissimo se pensi che nessun giovane diplomato o laureato che se ne è andato, come a casa mia ha fatto mia figlia, è tornato, e nemmeno grillo li farà tornare. se li comprano. ci vuole solo la forca e ci vogliono i fucili.10% per grillo, l'unico antipotere, è veramente tanto. tu non sai che cosa è la basilicata. la sicilia di riina in confronto alla mia regione è una regione scandinava. non c'è nulla. ci sono solo loro e la gente che lavora lo fa alla fiat o in regione, o in comune, o nellle contrallate della regione. è inutile che ne parli, non sai nulla, lo fai solo per dire cazzate!
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      ladro
  • Franco C. Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi mi rassegno al fallimento del Italia, incredibili continuano a votare quella gente .me ne vado via non ci posso stare in un paese così .
  • Basta DisinformazionePilotata Utente certificato 4 anni fa
    IMPORTANTISSIMOOOOO: L'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, l'AGCOM, ha deciso di far sì che gli editori e le televisioni possano cancellare in sole 72 ore i contenuti presenti sul web, anche interi siti, senza nessun vaglio della magistratura, con una semplice segnalazione. Con la scusa del diritto d'autore, l'obiettivo ancora una volta è il controllo e la censura dell'informazione libera. Una norma simile non esiste in nessun altro Paese del mondo. Se il Parlamento non interviene, la delibera sarà operativa entro un mese e mezzo. CLICCATE IL LINK SOTTOSTANTE E CON UN SEMPLICE CLIC FIRMATE LA PETIZIONE. MANCANO UN CENTINAIO DI FIRME. NON BASTANO I MASS MEDIA E I GIORNALI COME INTERMEZZO DEI POTERI FORTI PER DISINFORMARE LA GENTE, ADESSO VOGLIONO PRENDERE IL CONTROLLO ANCHE DI INTERNET. ECCHECCAZZOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! GRAZIE A TUTTI http://www.change.org/it
  • Giovanni G. 4 anni fa
    Io questo articolo di Fini davvero non lo capisco. E'un'accozzaglia di luoghi comuni e di argomenti che non c'entrano niente l'uno con l'altro. Il denaro esiste, altro che no, e ne esiste anche molto. Fini dice che per il 99 per cento il denaro esistente non rappresenta ricchezza. Non ho idea di come abbia fatto questi calcoli, francamente. Credo che la base monetaria del sistema mondiale oggi sia di circa 63 triliardi di dollari. Quanta sia invece la ricchezza esistente che il denaro rappresenta, non saprei, e ho la sensazione che non lo sappia neanche Fini. In ogni caso, posto anche che Fini abbia ragione sulla quantità di ricchezza esistente, guarda caso, sul denaro si sono formate anche cose molto positive. Vuole tornare al baratto, Fini? Lo sa che quando si stava al baratto chi non aveva qualcosa da barattare o chi non era in grado di lavorare moriva di fame? O crede che ai tempi del baratto, o anche semplicemente prima della rivoluzione industriale esistessero le pensioni, gli ammortizzatori sociali, il sistema sanitario? Queste istituzioni sono nate con l'aumento della base monetaria, cioè di quella ricchezza "finta" che Fini lamenta. Non servono neanche i due dollari al giorno di alcuni paesi africani, dice Fini, basta essere autosufficienti. Certo però che se uno si rompe una gamba allora muore di fame, dato che essere autosufficienti secondo il concetto di Fini (uso quel che produco) non comporta usualmente nè l'esistenza dell'assicurazione sugli infortuni nè quella di un'ospedale gratuito. E infatti in quei paesi africani si muore come le mosche. Poi dice che esistono i derivati e che sono una cosa molto cattiva. Il che è pure vero, ma l'esistenza dei derivati non c'entra niente con il denaro: i derivati sono nati a fine del 1950, quando il denaro esisteva da almeno tremila anni. Se si vuole contestare l'esistenza dei derivati si chieda la regolamentazione del mercato finanziario, non l'abolizione del denaro. C'è molto altro, ma i caratteri sono limitati
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    Troppi intellettuali che postano e poi non dicono: VOTATE E FATE VOTARE M5S. Bellissimi concetti. frasi celebri, citazioni dotte. Ma di chi? Di gente che la povertà o la paura di perdere il posto non sa nemmeno cosa sia. Qui in Italia i bei discorsi non servono. Zero. Troppa gente ammanigliata con il sistema a partire dai pensionati con più di 1.500 euro al mese per passare dai sindacalisti per arrivare alla schiera dei politici, militari ecc. ecc. ecc. ecc. Combattiamo con le cerbottane contro i carri armati. Siamo in pochi contro tanti. Allora che fare? Siccome criticare senza proporre non è giusto i miei suggerimenti sono due, alternativi. 1) aspettare e avere pazienza che il numero dei poveri o degli incazzati (tra cui ci sono io, per mia fortuna) 2) usare le loro stesse armi: fare un partito organizzato sul territorio prendendosi i soldi come gli altri, (compresi gli stipendi pieni degli eletti che contribuiscono) e istituire circoli dove giocare a briscola e magari qualche tv locale. Per me le due vanno bene a pari merito. Se qualcuno ne ha altre di idee, a parte la violenza, sarei contento di conoscerle.
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      penso che la prima ipotesi sia la più attuabile, del resto il fango sparso sul movimento ha dato i suoi frutti, cosa dici? Il loro comportamento criminale ci penalizza perchè passa il concetto che siamo come gli altri, se non lo capiamo...
  • eleonora . Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi la Basilicata è solo un’indicazione. Dobbiamo lavorare meglio, certo abbiamo tanta strada da fare. Però siamo dentro e non permetteremo di farla franca a chi vuole continuare con questo andazzo. Leggendo i commenti del blog, siamo un faro nella notte, il popolo del blog non si lascia fregare dalla disinformazione . Sono orgogliosa di far parte di questo movimento che ha cominciato ad usare il cervello e non ha paura di dire quello che pensa. Questa è la via. Un abbraccio a tutti siete forti!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grazie ele!!!mi hai calmato un pò!!!
  • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
    o.t. scusate ma lucani sul blog ce ne sono?.......
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      bruno, scusa se hai inteso che ti ho dato del fesso, era un commento in generale su furbi e fessi, non ti reputo fesso per niente anzi, non apprezzo quello che dici per ovvi motivi,ma apprezzo la maniera in cui lo dici. e scusa ma non ho ben capito la prova che hai fatto con le parlamentarie.....
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      inatti io però imparo dagli sbagli e la propaganda contro il movimento la faccio spiegando come hanno funzionato le cose con le parlamentarie e lo spiego qui e lo spiego fuori di qui 1 prendere la lista dei parlamentari nome e cognome 2 inserire a uno a uno nome e cognome nel cerca del sito ( in alto a destra ) 3 verificare quanti parlamentari 5 stars sono stati nel bloga a qualunque titolo prima della loro elezione non serve molto .... è facile e possono verificare anche i fessi come me..... siccome però votano anche i fessi..... hehehehhehe
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      @bruno fessi e furbi non mancano mai da nessuna parte, neanche all'estero...... il problema è quando un fesso vuol fare il furbo. :))
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      buonasera ema, malgrado tutto buonasera!! :))
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      di solito quelli che partecipano per il vostro movimento non sono gente del blog.... ci sono 2 movimenti .... uno per i fessi e l'altro per i furbi.... e non si incontrano mai.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Path!!!!!!!!!!
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      una virgoletta dopo il ma ci stava proprio bene!!
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Fra qualche giorno per la Basilicata,i soliti spargi merda, diranno : non state facendo nulla,siete come gli altri. Bhè veramente saremo all'opposizione ,controlleremo e sputtaneremo,vi diremo cosa farà la partitocrazia,faremo trasparenza per gli onesti,ma non veniteci a dire che stiamo governando la Regione. Abbiate almeno il senso del pudore! PS: Questo è già avvenuto in Sicilia e non siamo al governo;in Friuli e non siamo al governo; in Italia e non siamo al governo.....trollini siamo solo a PARMAaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa! Capito! Se avete capito capirete anche che siete governati da grandi ladri ed inciuccioni che hanno tradito gli ideali degli Italiani onesti,però hanno il portafogli sia a destra che a sinistra. viva il m5* tutt'altra cosa...siamo sopra la cacca! ^.^
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    Non avevo grandi aspettative sul voto in Basilicata, ma mi sgorga spontanea una cosa da dire ITAGLIANI.....!?!?!......... PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR Scusate il Political SCORRET:)
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Corri un pò anche per me Danila...;)
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Dino, già fatto ....:) Anche in faccia di Cicchitto e Santadeche...ma come si può ascoltare ancora questi personaggi....:( Quasi quasi andrei a correre in riva al mare per respirare aria pura..:)
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Danila...mi faresti un favore?...Puoi aggiungere un PRRRRRRRRRRR...anche da parte mia? :)) PS. se gli itagliani nn fossero il popolo che sono la nostra POVERA nazione sarebbe cambiata già da almeno 60 anni. Ma così è...e con queste teste di ca...o dobbiamo convivere...purtroppo... Ciao...:))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ah Path, sentivo in te una strana tranquillità...ora capisco, io sto vedendo (aimè!!) la faccia di Cicchitto ...e mi si rivolta lo stomaco :))
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ecco perchè me ne sono andato 10 anni fa......hehe mai seguito il calcio ..... e non ho la tv ...... da tempo ormai :))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Tutti a vedere la partita ....che grande popolo !!! Scusate ....buona serata a tutti voi:)
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Path, hai ragione...ma non nutro grande stima per i miei connazionali. In un paese normale l'opportunità del Movimento avrebbe scardinato facilmente questo sistema marcio fino al midollo!! Qui aspettiamo ancora ....cosa??????
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      non ambierà nulla nemmeno alle politiche perchè non ci saranno se non nel 2018. Allora si vedrà.
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ...e come ti capisco barbara...!!!
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ciao danila, per adesso il prrrrrrrr andrebbe ai trentini e ai lucani...... per gli itagliani aspettiamo le politiche (arriveranno prima o poi?).....e cmq per loro un prrrrrr non sarà sufficiente. e una buona serata
    • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
      il bicchiere è mezzo pieno la strada è in salita la vetta non è lontana (lo so,luoghi comuni,ma devo tirarmi su il morale...)
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ...per indurre gli italiani ai ragionamenti del caso, non occorre colpire la loro intelligenza con tanti buoni esempi...., ma bisogna sbalordirli...colpendo una cosa sola...... il loro portafogli. *****
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      GIORGIO ..ci vuole pazienza....
    • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
      succederà. Ancora qualche anno e succederà. Ma non subito.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      spero tu abbia ragione
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ema più giù ti avevo risposto. I grossi numeri me li aspetto alle nazionali...da oggi sino a quel momento..sarà un crescita continua. *****
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ***** ma tra un po' ci siamo eh...vedrai che sbalordimento totale!! manca poco davvero
  • eva t. Utente certificato 4 anni fa
    Che bel post. Grazie, mi fa sentire meno sola.
  • Massimo O. Utente certificato 4 anni fa
    Siamo minoranza. Ed anche la comprensione ed ancor piu la messa in pratica delle teorie esposte, attraverso ". Azioni " pratiche, appare riservata ad una minoranza della minoranza. Personalmente, allo stato attuale ( numericamente su scala planetaria ), trovo che l unica via di uscita sia uscire dal sistema. Più e per quanto si possa riuscire. Non disobbedienza civile o evasione delle i poste,.... Ma crearsi il più possibile un mondo / universo economicamente autosufficiente in termini di sostentamento. Un sistema ad " isola ". Con l esempio, altri capiranno.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    ha ragione Enzo D. "ITAGGGLIANI di MERDA" del resto se così non fosse visto il contesto fantascientifico nel quale ci ritroviamo ad annaspare il M5* si attesterebbe regolarmente sul 80-90% di voti ! lo ribadisco: con le elezioni non risolveremo un cazzo ! MAI !!!
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    bravissimi!! continuate a seguire la tv demente, continuate a farvi o rimbambire da programmi scemi, pensate solo al calcio e all'ultimo modello di telefonino, non leggete, non documentatevi, vivete nell'ignoranza e vi troverete col culo per terra, ci manca poco. Avete votato ancora una volta quello che il vostro cervello vuoto ha recepito dalla tv spazzatura, siete automi senza dignita'. Non sapete cosa vuol dire societa' civile, non avete idea di cosa significhi ragionare con la propria testa perche' altrimenti di fronte a tutto quello che sta succedendo in Italia qualche domanda ve la sareste pur fatta.. Niente, pecoroni! Riguardo a chi non e' andato a votare non mi esprimo, e' meglio, dico solo che chi non vota ha sempre e comuqnue torto. Sempre. Buonasera Blog!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ma si dai...proviamo, magari ci va bene :)
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      che ne dici della basilicata? mi hanno parlato che c'è brava gente... sveglia...
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      affare fatto Nike, aspetta che rompo il porcellino con i miei risparmi e vada per il pezzo di terra. Mi sembra che fanno pagare l'imu anche sui terreni agricoli, pero', azz... Dove andiamo?
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema... te l'ho detto, compriamoci un pezzetto di terra, due galline, un maiale e stiamo a posto, questo popolo non ci merita
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Barbara!
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema......che nervi!!.....scrivevo sotto in un post di luisss quelli che fischiavano epifanio......eh? il trollino sotto non aveva tutti torti, in piazza con beppe si ride gratis...... ....specialmente se non hai il cervello per seguire e capire quello che dice.... ps accidenti ,molto più economica la tua isla!!
    • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
      hai ragione mi consolo vedendo che anche in Basilicata migliaia di persone hanno aperto gli occhi il virus è entrato nel sistema anche li'
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    avete presente il tizio che va in giro armato per PARIGI? quello con le scarpe verdi FLUORESCENTI? ma vi pare che uno che va in giro a sparare si mette un segno di riconoscimento così visibile? se lo fa (o meglio: glielo fanno fare) è perché deve essere ben distinguibile in caso di conflitto a fuoco. scommettiamo che si tratta di una operazione EUROGENDFOR? a me ricorda tanto Anders Breivik, quel tizio che in NORVEGIA armato di tutto punto ha fatto secche una 80ina di persone. anche quella un'operazione pilotata, in stile MK-ULTRA, probabilmente voluta per avvisare il governo norvegese che il suo stare fuori dall'euro non è più tollerato...
    • Alfio D. Utente certificato 4 anni fa
      @bruno bassi Consiglio un bel tagliando alla concessionaria FIAT più' vicina.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      alla fine però divento quel che piace a me ma divento stranetto per gli altri.... ad alcuni piaccio molto e altri non mi sopportano... d altronde qando sei fuori standard non piaci troppo alle masse idiote.
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      esiste un metodo ( varie tecniche ) per riprogrammare mentalmente le persone..... io uso la tecnica del sussurro ..... prendo cquelc he non mi piace in me ..... faccio un file sussurrato con delle frasi che correggono quel che non mi piace e lo metto a basso volume tuta la notte in loop.. funge da dio...... però alla base di prerequistito c'è a meditazione con il body scanner meglio se fatto all'antica come i santoni orientalia..... almeno un oretta tutti i giorni.
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      cazzo - ma chi è un Supereroe ? mah... assurdo !
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    quando giochi sporco alle parlamentarie ti può andare bene una volta ma la seconda volta no... le voci circolano.... la gente è scontenta di aver mandato in parlamento degli "incapaci" oltretutto non rispettosi delle regole (laurea che non c'è, gente sconosciuta al blog, cambiamenti all'ultimo minuto, comunistoni all'80% in parlamento con 20 che fanno da puntello al governo che altimenti sarebbe caduto)........ caro grillo il popolo italiota è fesso ma h una sola testa come i fiammiferi.... anche volendi accendersi 2 volte... solo una ne ha!
  • M.P. 4 anni fa
    A QUESTO GOVERNO LADRO NON GLI BASTANO TUTTE LE TASSE CHE GIà PAGHIAMO, E STANNO PENSANDO AD AUMENTARE ULTERIORMENTE LA TASSAZIONE SUL RISPARMIO, QUANDO GIA' LO OFFRIAMO ALLE BANCHE PRESSOCHè A COSTO ZERO, E POI CI TASSANO PER PAGARE LE LORO SOFFERENZE SUGLI INVESTIMENTI SBAGLIATI FATTI CON I NOSTRI SUDATI SOLDI. CI STANNO DEPREDANDO IN TUTTI I MODI E POI CI VOGLIONO ILLUDERE NELLA RIPRESA ECONOMICA, MA CON QUALI SOLDI?
  • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
    Non sembrava vero al Nano di Arcore avere uno più Nano di lui come Brunella alla presentazione di Forza maf....ops...Forza itaglia. Avete visto come rideva contento alle spalle del Nano più di lui al confronto del quale sembrava alto? Semplicemente un partito di nani e ballerine. E il falso malore? Come le false lacrime di commozione quando con la maglia nera d'ordinanza...(a proposito...una volta un fascista di Latina mi disse che i veri nostalgici del Fascio indossano sempre una maglia nera sotto i vestiti...e il 'nostro' la indossa spesso) saluta col braccio alzato quasi teso e il palmo aperto, che somiglia molto a quello dei fascisti...i suoi accoliti. ahahaha...uno spasso guardare le sue performances di attore di quart'ordine...(se si riesce a vincere la nausea di cui soffro ogni volta che lo vedo in tv)...
    • Dino Colombo Utente certificato 4 anni fa
      Azzz...e tu me la vuoi far bruciare proprio adesso che ho appena finito di pagarla Dany???.... Cmq hai sempre idee...interessanti..:) Buona serata pure a te...:))
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      Dino sarebbe ora di organizzare il "falò-day" , dove bruciare tutti insieme le TV...tu mi capisci vero? Buona serata ..;))
    • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
      alla fine il vecchietto ha dimostrato di avere i controcoglioni come sempre.....avere gente con i controcoglioni che lavora per il bene dell'italia sarebbe utile..... ma la sinistra ha fatto di tutto per farli diventare gente che lavora solo per il proprio tornaconto personale...... anche io sto andando verso quella strada... da altruista mi sono trasformato in menefreghista e ora facio i cazzi miei ...... come vedi il m5s è servito a cambiarmi.
  • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
    cosa posso aspettare quando,per esempio, su La Stampa un giornalista(?) tale Malaguti da mesi è addetto esclusivamente a inventare scissioni,rivolte interne,complotti insomma,a spargere merda sul m5s bassti vedere la pagina intera(!)di questa mattina sarà dura la lotta e impari ahimè...
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    Wall Street da record: Dow sfonda 16.000 punti di: La Borsa Usa apre la settimana su nuovi massimi storici. E lo S500 tocca 1.800 punti per la prima volta. http://www.wallstreetitalia.com/article/1644143/mercati/wall-street-da-record-dow-sfonda-16-000-punti.aspx ps. a proposito di SOLDI...
  • Gabriele Alfano (gabriele alfano) Utente certificato 4 anni fa
    ...ma se questo sistema fondato sullo sterco del demonio fosse non un sistema, ma uno strumento? se esso servisse ad asservire chi liberamente non si farebbe mai asservire? alla fine, quando ci sarà il crollo di cui parla fini, forse ci sarà un potere incommensurabile e allora il dominio dell'uomo sull'uomo sarà una ineluttabile normalità universalmente riconosciuta: il fallimento della umana libertà...
  • vito asaro 4 anni fa
    quello che ha scritto fini lo predicavo già 20 anni fà.naturalmente,la considero verità epistemica.bene.in quanti siamo ad aver capito?spero che si arrivi al tre per cento,numero sufficiente per fare una rivoluzione.caro beppe,metti i piedi per terra.la maggioranza della gente è e sarà sempre fuori dai giochi.non saranno mai protagonisti.sono il campo di battaglia.lo scontro è tra minoranze.noi siamo la minoranza piu numerosa.loro la piu potente.queste due minoranze DEBBONO andare allo scontro.scontro vero.chi vince prende il potere e decide il modello sociale.per andare allo scontro ci vuole organizzazione e validi generali.se poi lo scopo del movimento è quello di creare un pò di coscienze,allora va bene cosi ma,onestamente,non sò a cosa possa servire.non raggiungeremo mai la maggioranza e,in ogni caso non servirebbe.senza un'operazione seria,che potrebbe anche partire dall'italia,il mondo finirà.pochi uomini,dal loro bellissimom palco privato,assisteranno alla chiusura del sipario.
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    In risposta a qualcuno che asserisce che ad un altro "gli brucia". Credo che a bruciare, non mancherà molto, saranno a coloro che hanno ridato il voto ai ladri. D'altra parte è già stato dimostrato a siena con lo scandalo del Monte dei Pacchi. Altro scandalo il buco in Lombardia per l'expo,altro buco....altro regalo,aspettiamo i buchi di c....o di chi non va a votare! Più rubi e più voti prendi! Più rubi e meno paghi. Rubi poco sei un fesso e vai in galera. Belin.... che società di merda che ci hanno costruito da anni...come un vestito su misura per l'Itagghiano! Viva il m5* ^.^u
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    Quel milione di persone che vive di Politica Parlamentari, amministratori locali, dipendenti di società statali, funzionari di partito: ci costano 24 miliardi all'anno. http://www.wallstreetitalia.com/article/1639630/politica/quel-milione-di-persone-che-vive-di-politica.aspx ecco chi va' sempre a VOTARE.....
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    il psi su base nazionale ha lo 0,18 x cento....in basilicata per ora è al 11 x cento....capite la differenza??ecco...
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Ragazzi, comunque è una vittoria perchè siamo entrati, prima non c'eravamo; poi se la vogliamo basare sui numeri, non c'è gara... E non facciamo confronti con le politiche, per favore che sono un'altra cosa!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Luca le ipotesi sono due: 1-Le elezioni sono fasulle 2- Gli Italioti sono dei coglioni. Io sono per la seconda ipotesi,in seconda istanza anche la prima,ma non nel senso che non siano veritiere,ma che invece siano pilotate dal "vil denaro". Ciao carissimo :l'importante essere entrati.
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      io ormai ci rinucio a capire, siamo fuori ogni logica Luca, non so piu' che spiegazioni darmi
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=9cgGfz-YO5g
  • Paolo Cicerone Utente certificato 4 anni fa
    OT Uso illecito di fondi pubblici, dimissioni del governatore, arresto di due assessori e di un consigliere, altri 8 con obbligo di dimora. Un partito così in qualunque paese civile (compreso il Botswana) manco si presenterbbe più alle elezioni, invece in Italia si presenta e prende il 63% (al momento). Beppe, ti rendi conto che il "problema" non è la classe politica?
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Davide,certo che,co' quella bicicletta vai popo dapertutto aho...
    • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
      hai detto BOTSWANA??? caro PAOLO tu non immagini nemmeno quanto sono più civili di noi! anche con due dollari al giorno!! e che meraviglioso paese sia!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Cicero',che piacere. Se potrebbe parla' de fenomeno Robin Uud o restamo sur classico Diabbolik??
    • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
      come hai ragione....
    • Paolo Cicerone Utente certificato 4 anni fa
      P.S.: Va bene anche per la Lombardia a parti inverse.
  • Fabio. C PR 4 anni fa mostra
    Acci a Enzo D. Bari quanto gli brucia. Prenditi un calmante e fatti un pisolino.
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa mostra
      brucera' il culo agli ITAGGGLIANI di MERDA che continueranno ha essere SODOMIZZATI.... questo è sicuro,ennessima SUPPOSTONA...
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    4680 voti ...in assoluto siamo secondi..aspettate a parlare...molti votano il presidente ma non la lista collegata..
  • barbara f. Utente certificato 4 anni fa
    creare un popolo di telelobotomizzati "tutti uguali" "tutti ladri" "altro che votare,tutti aff......" e ci sono riusciti benissimo
  • Maurizio btc 4 anni fa
    Lo so non è il post per questo argomento ma non dove riportarlo... mi fido del m5s forse loro possono occuparsene; domanda ma qualche politico sta pensando a cosa fare? Salute e sicurezza. Rapida valutazione del rischio su casi di sospetta poliomielite in Siria e rischio per l'UE/SEE Tutela della salute 26/10/2013 Alcuni casi di sospetta paralisi flaccida acuta (AFP) a causa del virus della polio a Deir Al Zour, in Siria rappresenta un'altra possibile fonte di infezione anche per il rischio d'importazione di poliovirus selvaggio nei paesi UE. Gli Stati membri che ricevono i rifugiati e richiedenti asilo dalla Siria dovrebbero valutare la loro condizione di vaccinazione all'arrivo e fornire la vaccinazione contro la polio e altre vaccinazioni se necessario. Il 19 ottobre scorso, l'organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha annunciato che stava indagando su casi di AFP a causa di poliovirus selvaggio in attesa dei risultati dal laboratorio regionale di riferimento dell'istituzione ONU. Tuttavia, visti i risultati di due casi dal laboratorio nazionale di riferimento di Damasco e l'età dei bambini (cinque casi sotto 1 anno di età, 13 casi tra 1-2 anni e quattro casi oltre 2 anni) è probabile che i casi sono determinati da poliovirus selvaggio. É noto che un esodo di grandi proporzioni sta interessando la Siria dove migliaia di persone stanno fuggendo dal conflitto civile e si prevede che il numero che entrano nell'UE continuerà ad aumentare se dovesse esserci un evoluzione in Peluso della situazione. Nei primi tre trimestri del 2012, 11.573 siriani hanno richiesto asilo all'interno dell'UE. Per evitare rischi per la popolazione Ue, per Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, gli sforzi regionali e internazionali, per valutare il rischio e fornire la vaccinazione e altri servizi di sanità pubblica in Siria e nei confronti dei rifugiati siriani, ospitati da paesi vicini dovrebbero essere sostenuti dall'UE. Continua su Sportello dei diritti
  • rocco m. Utente certificato 4 anni fa
    Non caricate tutta la colpa sulla gente. E' già un buon risultato che i più non hanno votato - Si vede che bisogna qualcosaltro da parte nostra.
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    Amici cari Vi lascio con un bel .... VAFFANCULO a TUTTI gli ITAGGGLIANI di MERDA che hanno votato PD PDL... che gli uomini e le donne possano perdere il lavoro... e mariti, mogli e figlie, si possano PROSTUITUIRE a breve, con CINESI,RUSSI e ARABI........ quando ci vuole, ci vuole... "chi è causa dei suoi mali,pianga se stesso" POLITI
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    anche in BASILICATA gli italici coglioni continuano a affidare la pubblica e la salute e l'ambiente a chi li DERUBA, li fa AMMALARE e li CEMENTIFICA. l'ho sempre detto che non è mai stato BERLUSCONI il disastro dell'ITALIA, e nemmeno MUSSOLINI, e nemmeno CRAXI, ANDREOTTI, e tutti i mafiosi ladri che si sono succeduti a sodomizzare l'ITALIA. il disastro dell'ITALIA sono gli ITALIANI.
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
      AMEN.......... +++++++++++++++++++++++.......
  • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
    O.T. FRUTTAROLO se aspetto a te... http://www.youtube.com/watch?v=uHdi-IF5XB0
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      FRUTTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Alnair,aspettate er firmato d'a mia de tualet mattutina... http://youtu.be/ZK8K40tigdE
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Nike!! Fruttarolo!! Alnair!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Ah,l'ammetti puro??Nonostante quer gile' inquietante??
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      frutta il pollice giù è il mio... di chi poteva esse? alnair, la tua si che è musica! ;)
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      J'o dico io ar kazako c'ha messo er video de chi è quer voto contrario...
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      Nike?????? ma allora guarda e ascolta.... www.youtube.com/watch?v=eW2qlKa6oHw
  • Carlo Zaccaria Utente certificato 4 anni fa
    Aspettate a parlare Piedicini M5s 3493 voti-- 10,55% da solo non in coalizione...molti hanno votato il presidente ma non la lista...in questo momento quindi 3493 voti...dietro al PD che ci doppia ma in voti assoluti siamo in vantaggio a PDL...leggasi berlusconi e partito socialista e quasi pari con la lista Pittella.. Non è quello che ci aspettavamo ma il Movimento 5 stelle, per il momento, c'è...
    • giacomo d. Utente certificato 4 anni fa
      si si c'è...nello stanzino di casa tua, dietro le scope hahhhahah
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.repubblica.it/static/speciale/2013/elezioni/regionali/basilicata.html?ref=HRER2-1
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      è vero che c'è!!!ma resta grande la delusione!!!
  • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
    Volete sapere qual'è la dura e cruda verità? È che una rivoluzione non si fa candidandosi alle elezioni. Il più grande errore che abbiamo fatto, e la colpa è stata anche nostra che abbiamo insistito con Grillo, è stato candidare il movimento alle elezioni.
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
      Ok...tanto tra un po sono sbronzo e mi torna il buon umore
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      vedrai che ce la faremo amico!!!non mi far risalire la rabbia...ti prego..:))))
  • Il dittatore peruviano in esilio Pinot Chardonnay in Paglini. (bannato da un poveretto) 4 anni fa mostra
    “40-45 anni - indossa un parka color kaki e un cappellino. Alto 1,70-1,80 metri, capelli brizzolati e barba di 2-3 giorni. Sarebbe armato di fucile a pompa e probabilmente diverse bombe a mano. ” Domani, quando ti prenderanno, faranno a pezzi la tua vita e la copriranno di merda. Riempiranno di menzogne i giornali e le televisioni. Diranno, tra un applauso a pagamento e l'altro, che sei un pazzo, un fanatico, un fallito lasciato da tutti, un drogato sotto farmaci, forse un pedofilo e chissà cos'altro. Però cazzo...prima Libération e poi Société Générale...i collettori della crema della crema della merda più lercia. I compagni con il culo degli altri, quelli delle rivoluzioni colorate con piedi al caldo grazie al tepore elargito da Édouard de Rothschild. Le tazze dorate dei cessi pieni di stronzi massimi insomma. Ma non hai fatto pulizia....Forse non ci sei riuscito... Se non sei un prezzolato mandato da qualcuno (i soliti di Édouard) per fare casino, come quelli che girano nel mio Paese, allora sei il mio eroe e in questo caso provo una profonda vergogna per non avere il coraggio di essere li a darti una mano.
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    ITAGGGLIA FRATELLI D'ITAGGGGGGGGGGGGLIA,L'ITAGGGGLIA DORMEEEE......... dov'è la VTTORIA..che SCHIAVA DI ROMA... IDDIO LA CREO'...... Noi siamo da secoli Calpesti, derisi, Perché non siam popolo, Perché siam divisi...... W L'ITAGGGGLIA e gli ITAGGGLIANI di MERDA....
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    la Cancellieri non è indagata ahahah e chi aveva dubbi?????
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Alnair...se il fascicolo va tutto a roma per competenza,la procura dovrà valutare...e forse verrà indagata in base alle prove che la Procura di Torino aveva messo in fascicolo. Può essere che la Procura di Roma riveda tutto il carteggio e le intercettazioni.
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      visto?? qualità E pregi......stemperare e cucinare....:))
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      per fortuna, ho stemperato con tango e palestra...... ora, scappo in cucina..... altrimenti mi aspetta una serata di bronci ciao dolce Path ^:^
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      accidenti che giornata!! tra basilicata e cancellieri.......grrrr..... buona serata......egregissiima... ;p :))
  • Bruno P. Utente certificato 4 anni fa
    Se non si redistribuisce la ricchezza specie con l'avvento sempre maggiore delle macchine e quindi i grandi monopoli privati, gli uomini saranno e sono schiavi di pochi. I meriti di un singolo uomo o di un gruppo che ha creato una ricchezza sproporzionata per se stesso non lo ha fatto dal nulla, oltre a quello che tutti possono immaginare dietro c'è la storia dell'umanità intera, che gli ha permesso attraverso il sapere che è stato tramandato di realizzare questo, per questo gli Stati devono operare una redistribuzione e una proporzione nell'arricchimento degli individui.
  • Gigliotti Mirco Utente certificato 4 anni fa
    Credo che questo paese non voglia assolutamente essere salvato, peccato.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    Massimo Fini in poche e semplici parole vi ha spiegato il sistema del debito e la truffa del denaro, nonché il motivo per cui la forbice tra ricchi e poveri è destinata a allargarsi SEMPRE DI PIU'. geniale, semplice, profondo... ovviamente il sistema fa in modo che gli intellettuali come lui vengano emarginati, e, se invece nonostante tutto arrivano a toccare temi per cui il sistema stesso viene svelato al popolo nei suoi più intimi meccanismi, li elimina fisicamente (vedasi PASOLINI.
  • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
    qualora decadesse Berlusconi percepirebbe un compenso di fine mandato pari a 180.000,00 euro si, Beppe è uno scandalo!!!!!! l'Italia è uno scandalo
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...allora tutti a genova..non in mongolfiera..ma in veliero...senza sosta su isole (strane) ehm..ehmm, *****
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      ciao alnair!
    • alnair gru Utente certificato 4 anni fa
      ci ha pensato la Grande Paola Taverna che ha chiesto l'intervento di Grasso ....Luca, ma quando mai????????
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      nn ci avevo pensato alna..............porca putt..........ora la rabbia sale!!!!!
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    OT. tra sei mesi si vota a BARI.... tra un anno e mezzo si vota in REGIONE PUGLIA.... dopo DIECI ANNI di PRESIDENZA FITTO... dopo DIECI ANNI di PRESIDENZA VENDOLA e di SINDACO EMILIANO.... di SCANDALI di TUTTI i GENERI... SANITA'... TEDESCO...FRISULLO...TARANTINI....con amici di D'ALEMA... ILVA di TARANTO... CL PADRONA degli APPALTI PUBBLICI... chi vincera'? vincera' il CONDANNATO a 4 anni di carcere, FITTO... il PREDICA BENE e RAZZOLA MALE,EMILIANO... o il M5S?????
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sarà bello vedere quei risultati enzo!!!!!!!!!!!vedremo!!!
  • ERMELINDA R. Utente certificato 4 anni fa
    Un testo veramente interessante speriamo possa servire a coloro che ancora non lo hanno capito e ancora pensano che l'Italia sia in crisi per chissà quale motivo occulto. L'Italia è stata messa in crisi volutamente e ancora non hanno completato l'opera ma devo dire che ce la stanno mettendo tutta e magari riescono a raggiungere l'obbiettivo ancora prima di quel che credono. La situazione è indubbiamente grave ed abnorme e ancora più grave è che un governo non provveda a mettere in atto provvedimenti, come quelli di ridurre tutti quegli esborsi a personalità politiche e quant'altro che hanno cifre inconcepibili e distribuirle a chi in questo momento è rimasto privo di sostentamento visto che il lavoro ormai è un miraggio ed è un diritto previsto dalla costituzione. I governanti non riescono più a nascondere le loro malefatte che sono ormai davanti a tutti grazie all'operato del M5S (cittadini come noi e che la vecchia politica rifiuta)che ogni giorno ci aggiorna sulle attività parlamentari e tutto quello che questi partiti vorrebbero noi non sapessimo e di cui vorrebbero noi non ci occupassimo. Abbiamo sotto gli occhi il malaffare e il loro persistere nel non mollare le poltrone, nonostante colti in fragrante o condannati, per continuare ad operare e a prenderne i vantaggi. Io non ho perso la speranza di vedere spazzati via tutti questi vergognosi politici ed è per questo che continuerò a sostenere l'unica possibilità che mi viene data per realizzarla che è naturalmente il M5S.
  • Wiu@m@o - Utente certificato 4 anni fa
    condivido in generale l'analisi di Massimino ma escluderei l'ipotesi finale riguardo al dover subire una guerra x riscoprire i valori.. i valori morali come l'onestà in genere esiste quando gli individui vivono sullo stesso piano cioè quando nella società non esistono classi e caste, quando le persone hanno gli stessi diritti e doveri e sono trattate a lo stesso modo la disonestà non esiste, ma quando ci sono disparità di trattamento (vedi casi Berlusconi e Cancellieri/Ligresti) e quando il cattivo esempio viene dall'alto le virtu' divengono rare......... Le Guerre sono solo orrore!!!!!!!!!!!!!
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Ciao BEPPE.Ti vogliamo bene.Sei un grande uomo. Purtroppo in Italia i diamanti vengono confusi coi culi di bottiglia. In Salento c'è un detto popolare che dice " quai nu bete terra per ciceri", ossia questa non è terra buona per far crescere i ceci Ma tu Beppe sei e sarai sempre nei nostri cuori con amore vero e sincero
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ah<ahahah ahahahahah ahahaha vistoooooooooo???spuntato l'articolo sul fatto quotidiano che titola sul vantaggio del pd in basilicata!!ahahaha ahahahaha non esiste un media libero in Italia!!!!
    • Giovi F. 4 anni fa
      Basilicata, EKKEKKAKKIO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma scusate...essendo elezioni si doveva parlarne da subito.da ieri e perchè no??perchè aspettare i risultati??? sopratutto visto che da ieri si parla solo e sempre e da stamattina pure,delle elezioni nei circoli pd!!!avete letto spero....quindi parlare di elezioni interne ad un partito e solo per la scelta di eliminare un candidato è più importante che parlare delle'elezione di un aregione???e parlarne solo a risultato acquisito??? dai eh.....è la politica del fatto ultimamente...
    • Fabio. C PR 4 anni fa
      Scusa ma quando lo dovevano pubblicare? Stamattina? Dai prenditi un caffè. Un pò amaro ma sempre un caffè
    • ugo m. Utente certificato 4 anni fa
      Ma scusa... ...cosa ci sarebbe di NON libero nel riportare un dato di fatto? Proprio non capisco.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paola!!!
    • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca... animo e avanti sempre!
  • Paola L. Utente certificato 4 anni fa
    Il risultato della Basilicata è la conseguenza di tutta la m...che ci buttano addosso tutti i giorni nonché come la vendono bene con promesse e promessine gli avversari Il clientelismo provoca danni enormi! Arrivati a questo punto ,l'unica soluzione possibileè quella di trovare il modo di toglierci il fango di dosso affinché la gente (però....che gente....)si svegli fuori e l'unico modo è una tv 5 stelle Altre alternative a questo punto nn ne vedo.Siamo arrivati fin qui e allora andiamo avanti ma con i mezzi giusti.Sarò monotona ma ripeto.una ferrari con le ruote sgonfie il trofeo del gran premio se lo scorda!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao stella.andare in ogni trasmissione!!!
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    OT. ormai è chiarissimo.....almeno a me... NOI stiamo a cuccia all'OPPOSIZIONE... LORO hanno le FORZE ARMATE,i MEDIA,la BCE...insomma hanno il POTERE... NOI non CONTIAMO NIENTE...anche con il 30% dei VOTI.. ps. a meno che non ci sia DAVVERO la CRISI...ma QUELLA VERA... QUELLA DEI FRIGORIFERI VUOTI,dei DISOCCUPATI...DEI SUICIDI....deli BLOCCHI STRADALI degli SCIOPERI d OLTRANZA.... le cose di OGGI sono solo ANTIPASTI... ma questi MAIALI il MALATO lo TENGONO in VITA ,non lo fanno MORIRE.... NON GLI CONVIENE!!
  • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
    La storia del nostro paese. O si sale sul carro del vincitore (per poi metterglielo nel culo alla prima occasione) o si gira la faccia dall'altra parte ( le 3 scimmie, non vedo non sento non parlo)
  • Beppe Da Monaco (odio la mafia) Utente certificato 4 anni fa
    Voi vi aspettavate in Basilicata risultati migliori di questi in una regione, dove il nostro candidato è uno sconosciuto? Gli altri mettono in prima file nomi dell'alta nomenclatura clientelare e noi brava gente. Al momento non c'è partita a livello regionale, perché si basa sulle persone e non sui programmi. Diverso il discorso quando si voterà di nuovo per le nazionali e per le europee. La gente vota il nome, pensando che dietro ci sia un grande programma. La gente non sa nulla, non legge nulla, non ascolta nulla. Tantomeno va a informarsi in Internet. A votare M5S sono un 10% che vale, vale tantissimo ma ancora non ci può soddisfare.
  • gennaro esposito 4 anni fa
    Non mi colpisce più la disinformazione schizofrenica del tg3. Saccomanni s'è convertito alla speranza della ripresa fideistica e Cotarelli chiamato dal FMI, come diceva con l'entusiasmo allo speaker. L'indesit, intanto, chiude e delocalizza. La spoliazione e il depauperamento continuano, ora anche con le svendite preparate dal governo. Non c'è il reddito di cittadinanza. Non posso esercitare i miei diritti né adempiere ai miei doveri di cittadino. La mia etica sta traslando. Ad ogni azione c'è una reazione uguale e contraria. Non me ne fotte più un cazzo della legalità né dell'Italia!
  • ferdinandeo gallozzi 4 anni fa
    La democrazie e un popolo che vota con intelligenza può evitare, facendo leggi appropriate, i mali da lei preconizzati.
    • raoul romano Utente certificato 4 anni fa
      in italia il popolo intelligente scordateloooo
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ma...sto guardando il voto di lista adesso,non ci posso credere..ahahahah ahahaha il psi alleato col pd(ovvio) è al momento al 17 x cento!!!il psi.............!!!il psi!!!!!!!!!!!!ahahahah ma il psi è tutto in basilicata!!!!ma...ma...è pazzescooooo,il psi!!!!!!!!!!!!!!ma dove porca troi...viviamooooooooo????
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      ..ma chi diceva ed era convinto che il sangue di S.Gennaro non si liquefaceva veramnente? p.s. oggi si è trasformato in acqua...purtroppo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao giovi!!!
    • Giovi F. 4 anni fa
      Ma allora la basilicata esiste davvero? E che fanno i basilicatesi? E almeno votate MoV5Stelle ekkekkakkio!!
  • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
    CIAO RAGAZZE/I, Quì il mio link sulle regionali in Luca-nia... http://www.youtube.com/watch?v=ksyjWaHawE4 Mai piangere!
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE... siamo andati TROPPO OLTREEEEEEEEEEE.... rimettiamo i piedi per terra,questi in maggioranza sono ITAGGGGGLIANI di MERDA.... con questi ci vogliono le MANIERE FORTI... sono un misto tra MERDA PECORE,IPOCRITI,VIGLACCHI.... la STORIA INSEGNA... PRIMA il RE e MUSSOLINI... POI... la DC e il PCI... il PENTAPARTITO... BERLUSCONI PRODI.... unica eccezione il M5S al 25%...che pero' non SFONDA e rimane all'OPPOSIZIONE per SECOLI...... questa è L'IATAGGGLIA...
  • tino p. Utente certificato 4 anni fa
    se con il denaro si paga sempre un costo di trasformazione , dalla sabbia raccolta all'oro estratto e così via fino all'energia raccolta dentro una patata , possiamo assimilare il denaro ( quello vero ) ad un certificato enegetico a valora variabile , ti do un n€uro e tu mi dai un tot di energia sotto qualche forma ! Piu l'energia è a buon prezzo ed abbondante e piu piano piano il prezzo del denaro cala e viceversa , il limite sarebbe avere energia a costo zero e il denaro perderebbe la sua funzione . da prendere in considerazione la cosa o no ?
  • fernando savorana 4 anni fa
    Heil Hitler! sembra una cazzata ma il fuhrer si inventò la banca sotto controllo governativo, una banca del popolo e bloccò l'effetto weimar. delle banche noi abbiamo bisogno quale depositarie dell'unità di musra dell'economia. quello che le banche non devono fare è la moltiplicazione dei pani e dei pesci, è un giochino che riuscì solo a cristo, ma lui era figlio di Dio, come dimostra l'andamento delle multe miliardarie all JPMorgan and co. là una giustizia esiste. il nostro problema non è cambiare il metro di misura, ma cambiare il sistema europeo, che tutte quelle variazioni consente. E farlo ripristinando la propria sovranità monetaria. d'altronde UKIP in inghilterra sta battendo questa strada, inutile che noi si versi 1 mil a EU se non abbiamo i soldi per vivere, è immmorale, come immorali sono i soldi per le varie conventicole, per giungere all'afghanistan e alla produzione di oppio, anche questo è un metro o sistema di pagamento, per le armi, e altre indicibili ragioni...
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Caro Beppe,hanno impegnato 60 anni di TV per addomesticare gli Italiani e tu non vuoi fare almeno un canale...per svegliarli? Mha.... non ti dico subito,ma almeno tentiamo,autotassiamoci. Ricordo,sbagliando, di aver mandato qualcosa a Sant-oro,perchè speravo fosse anche un'occasione per il Movimento,invece sempre sbagliando ,ho contribuito al sistema. Ora siamo entrati nella Regione della Basilicata,ma vedi l'astensionismo dei cittadini? Pensano che non andando a votare diano un segnale ai politici. Ma quale segnale,per favore attiviamoci. Dai Beppe avanti m5* ^.^
  • Dino L.. Utente certificato 4 anni fa
    Elezioni Basilicata. Vittoria del fancazzismo. Svegliatevi coglioni che soldi non c'e' ne piu'. Tra un po' vi tocca lavorare ( se lo trovate).
  • ferdinando gallozzi 4 anni fa
    In matematica esistono i numeri immaginari che non esistono in natura e che pure vengono usati e producono risultati utili e reali. Le equazioni spesso, hanno più di una soluzione , una è nel mondo dell'irreale e una nel nostro mondo eppure sono ambedue soluzioni del problema. Il nostro universo e il nostro tempo tendono all'infinito e le soluzioni ai nostri problemi possono essere infinite e illimitate. Esistono, però, rischi che si corra troppo. Se finisce il petrolio sarà difficile sostituirlo per darci l'energia che ci servirà per tutti e l'inquinamento rischia di trasformare il pianeta in un immenso immondezzaio. I rischi ci sono ma chi corre di più è il più potente e domina il mondo come fanno ora gli USA. SE DOBBIAMO E VOGLIAMO FRENARE PER PRUDENZA, DOVREMMO FARLO CON IL CONSENSO E LA COLLABIRAZIONE DI TUTTI in modo da non consentire ad un gruppo o ad uno Stato di dominare gli altri con le sue tecnologie e lo sfruttamento delle risorse della terra.
  • luis p. Utente certificato 4 anni fa
    Come ar solito....pè e reggionali sò annati a votà quelli che janno promesso er posto e l'artri a vedesse biutifull. Sò cojoni prevedibbili l'itagliani...... Bonasera blogghe....nun ve stupite....tra poco ariveranno le politiche e li si che se ride
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      quelli che fischiavano epifanio......eh? il trollino sotto non aveva tutti torti, in piazza con beppe si ride gratis...... ....specialmente se non hai il cervello per seguire e capire quello che dice.... lucani nel blog?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      vero luis!!ma lasciami piangere un poco oggi,perchè altrimenti mi incazzo troppo...
    • luis p. Utente certificato 4 anni fa
      Luca questi co la gente così( ignorante come le capre) ce campano da anni.....de che te voi stupì? Mai abbattese....anzi incazzasse sempre de piu!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao luis,hai ragione ma è tutto troppo triste.e infame.troppa gente di merda in questo Paese disperato!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      'Mazza aho,se comportano quasi come in bassitalia...
  • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
    Stasera mi prendo una sbornia! Vaffanculo!
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
      Io ho già cominciato. Alla saluteeee
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      grazie fruttarolo!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Offro io,Luca...pe' 'na vorta... http://youtu.be/8UmTzgssprY
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      vengo con te Jonny e fanculo tutto
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    io non ci credo. ***** epos avevi ragione ieri
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...te l'ho detto..quanto mi secca avere ragione..ehh? *****
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    il denaro logora chi non ce l'ah
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      anche io psichiatra...mi prendi in cura??:))
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      ha! son logorato..
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    ma cosa altro devono combinare PD...PDL...UDC e compagnia cantante per essere mandati AFFANCULO dal POPOLO ITALIANO???? a dimenticavo... non siamo in ITALIA.... siamo in ITAGGGGGGGGGGGGGGLIA...
  • la formicuzza 4 anni fa
    "Ma perché ogni malanno cade sulla "testa dei risparmiatori" ? Perché si "risparmia" ovvero si accumola denaro tenendolo depositato su un conto bancario, nascosto sotto una mattonella, celato in una cassetta sotto l'albero del giardino ? Perché, in realtà, molti sono, benevolmente parlando, dei codardi.. Perché il risparmio, frutto di lavoro e, spesso, di privazioni, non ci sarebbe se ci si avventurasse in nuovi investimenti, anche piccoli, da soli od in società con altri. Nella vita bisogna viaggare "leggeri", essere sempre pronti a nuove sfide, a rischiare da soli o con altri per realizzare qualcosa di nuovo, in Italia ed anche in qualsiasi altra parte del mondo. Il risparmiatore si é già arreso quando ha delegato la remunerazione del suo danaro ad altri.. Meglio i debiti per le nuove sementi di nuovi campi di fresca arataura che accontentarsi della legnaia mezza piena per l'inverno. E' "il risparmio" il frutto della rinuncia, il frutto della remissione, del delegare "ad altri" il fare cio' che non abbiamo piu' il coraggio di intraprendere. Ed in un'Italia punitiva per chi rischia, ostativa per chi si lancia in piccole iniziative, si forza il cittadino al "risparmio" od all'investimento nei "mattoni." Due zavorre che impediscono la mobilità, il dinamismo, la flessibilità e la libertà dell'intraprendere. Il risparmio é il frutto di una grande prigionia: quella della paura del futuro. Toglietelo alla banche, alle finanziarie e siate voi il nachiere di voi stessi, dei vostri famigli, dei vostri amici.. Creerete opportunità per tutti voi, per tutti noi. Sono le piccole attività quelle che ancora hanno un futuro, una resa,quelle che hanno bisogno di te. Il "libretto di risparmio" é il diario delle tue rinunce, delle tue occasioni mancate. Ricordalo. E fra la cicala e la formica scegli il grillo. "
  • Sono arrivato UNO 4 anni fa mostra
    HA VOGLIA QUELLO DI SCRIVERE: "QUANTO MANCAAAAAAA?" AH AH AH AH
  • angelo v. Utente certificato 4 anni fa
    Infatti è con il denaro che i vari Morgan, Rotschild, Bush...... stanno divorando il mondo. Ci stanno massacrando, in Italia, con il "debito pubblico" che invece non esiste (in questa quantità, i burocrati europei giocano con la nostra vita. Un'Europa fasulla. Dovremmo ribellarci in modo feroce e non pensando che dovremmo andare al parlamento europeo. Io non credo a questo parlamento europeo che non conta nulla e non credo che sia una buona idea che il M5S si presenti alle elezioni europee. Io non voterò ed invito tutti a non farlo.
    • fabrizio castellana Utente certificato 4 anni fa
      Se in Italia succedesse che vota una sola persona, e quella persona votasse per esempio pdl, allora il pdl avrebbe il 100% dei voti. Non mi sembra una soluzione non votare, mi sembra anzi che aiuti proprio quelli che hanno il potere, che all'idea che coloro che sono più stufi di tutti ed esprimerebbero un voto contro di loro, in realtà non si esprimano, tirano un respiro di sollievo.
  • astrorosa 4 anni fa
    Letta: in settimana presenteremo il piano delle privatizzazioni. (sole 24 ore) Articolo non pubblicato. sul sole 24 ore. Letta è stato eletto da una volontà politica non popolare e nemmeno attraverso delle primarie, bensi dagli uomini del potere plutocratico italiano retto dall'attuale presidente Giorgio Napolitano. L'attuale Presidente Giorgio Napolitano ex premier comunista oggi liberista offre al paese Italia l'ultima distruzione evidentemente coniugata con l'idea liberale statunitense che ha determinato lo sfascio economico italiano, con la distruzione voluta da Andreatta e proseguita da Prodi del sistema iniziato da Fanfani per contrastare il comunismo russo/ebraico marxista. Di positivo c'e la riforma parlamentare che però non è popolare, ma di stampo greco/falso europeista. Quindi per pagare le pensioni d'oro dei funzionari di partito INDAP si svendono le ultime risorse del paese detto bello Italia. IPOCRITI
  • fabrizio castellana Utente certificato 4 anni fa
    Il denaro (a parte la piccola quantità per vivere) ha parecchie caratteristiche simili a quelle di una droga. Usare una dose di denaro da un piacere decrescente (assuefazione). L'assenza di denaro ci provoca una crisi di astinenza. Procurarselo diventa l'unico scopo. Si è disposti a quasi tutto per procurarselo. Si crede di non poter vivere senza.... La nostra società è folle perchè intossicata dal denaro.
  • Sono arrivato UNO 4 anni fa mostra
    Lascia o radoppia: 600 euro di reddito di cittadinanza non fanno effetto, facciamo 1200 la prossima? IL PATACCA SI E' LIQUEFATTO ANCHE SE AMMETTERA' DI AVER VINTO PERCHE' HA INSERITO IL VIRUS 5 STELLE IN REGIONE O IN COMUNE. DELLA SERIE: L'AVETE MAI PIU' SENTITO NOMINARE UN CALISE? AH AH AH AH AH AH
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    ostruzzionismo brutto doverlo scrivere...
  • Sono arrivato UNO 4 anni fa mostra
    Da "La Cosa": Emilio Bruno • secondi fa • 2 0 italiani, popolino figlio di una troia sempre incinta di servi, leccaculo e disonesti pecoroni senza dignità! VEDO CHE LA STATE SOMATIZZANDO AH AH AH AH AH OVVIAMENTE IN TONI NAZISTI! GLI MANCA SOLO DI NOMINARE I CAMPI DI CONCENTRAMENTO PER CHI DECIDE DI NON VOTARVI O DI NON VOTARE! CONTINUATE SU QUESTO PIANO CHE NE PRENDERETE ANCORA MENO. TUTTO SOMMATO COINCIDERA' CON L'ABBANDONO DI MOLTI ATTIVISTI E IL MANCATO ARRIVO DI NUOVI. UNA MANNA DAL CIELO PER GLI IRRIDUCIBILI CHE VOGLIONO IL PROPRIO TURNO DI CANDIDATURA PER IL REQUISITO DI "ATTIVISTA DELLA PRIMA ORA"!
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    BEPPE.... RITIRA TUTTO.......ANDIAMO A CASA NOIIIIII.... TUTTI a CASAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.....
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      non perderò mai l'ottimismo e la speranza ma forse ...forse un pochino sì.....p.s. ciaoooooo nike e ciao paolo c
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Meriti un’altra cosa Vivrò una vita tenendogli fede Prenderò il volo ho detto che non ne avrò mai abbastanza Sto in alto,sono giovane e un tipo orgoglioso Sto al top finchè la musica è alta Se pensi che resterò impassibile quando il mondo va avanti stai pensando come uno stupido perchè è il caso d’agire o morire fuori c’è una fortuna che aspetta di essere conquistata se pensi che me la lascerò sfuggire sei un pazzo tu meriti un’altra cosa Siamo d’accordo che qui sia dove chiudiamo il discorso bene,ascolta questa notte ci sarà qualche azione fatta Avanza accanito sto facendo tutti i tentativi ma un asso mi ha mandato in rovina Se pensi che resterò impassibile mentre tu deridi la mia intelligenza Ascolta, io non sto scherzando e tu faresti meglio a pensarci di nuovo fuori c’è una fortuna che aspetta di essere conquistata se pensi che me la lascerò sfuggire sei un pazzo tu meriti un’altra cosa In questo mondo in cui viviamo abbiamo la nostra parte di dolore Rispondere adesso è non dare uno scopo ad un nuovo domani Oh, così impetuoso, non c’è tempo per riposarsi l’azione forte non lascia spazio alla seconda scelta la vera forza mi ha dato qualche certezza Hey, io sono un gran successo e sarò considerato l’immensità Bella naik eh...a metto in musica??
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      assolutamente quoto, non ci meritano.
    • Paolo Cicerone Utente certificato 4 anni fa
      poco ma sicuro; io non ho più nulla da condividere con questo popolo di teste di cazz.
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.repubblica.it/static/speciale/2013/elezioni/regionali/basilicata.html?ref=HRER2-1 ad ora... 62% PD 22% PDL 10% M5S.....
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    equitalia ti è vicina
  • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
    Sono momentaneamente disoccupato non c'ho na lira...voglio la mongolfiera per diritto di nascitaaaaaaa. :) Chiedo asilo politico a Grillo, voglio la mongolfiera...daaaiiii
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    chi scommette con me che fra poco spunta articolo sulla vittoria pd da parte del csx sul fatto quotidiano????che fino ad oggi neppure di striscio aveva dedicato qualcosa alla basilicata!!!!!!!!
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao a tutti, Ema credevo altro, non fartene una malattia. Cordialità
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao toto!!!!!!!!!!!! ragazzeeeeeeeeeee....restate con noi,sarebbe roppo triste senza voi!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      come cosa succede Toto? hai visto i risultati in basilicata?
    • Toto A. Utente certificato 4 anni fa
      Cosa succede Ema ????? Cordialità
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ti seguo Nike..........
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      addio a tutti, è stato un piacere conoscervi...
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      che delusione ragazzi
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
      Comunque il 10% come singolo non è andata proprio male...quelli fanno sempre le orge di personalità porca eva
  • Il dittatore peruviano in esilio Pinot Chardonnay in Paglini. (bannato da un poveretto) 4 anni fa
    Bah! Le ultime elezioni spiegano chiaramente che c'è un 47% di STRONZI MENTENUTI DI MERDA che insistono a volersi fare mantenere dal restante 53%. E' il 47% che giustifica gli aumenti di produttività di 30mila euro annui perché certi idioti hanno imparato ad usare la posta elettronica invece di usare i soliti piccioni viaggiatori. Questo 47% vole vivere alla grande a debito; debito che deve essere ripagato dal 53% con il sangue. Chi ringraziare per le bastonate prese sia a Nord che a Sud?... Invece di prendersela con gli italiani ringraziate i 4 senatori del Movimento 5 Stelle che fanno da stampella al signor Letta. Ringraziate anche tutti gli altri del Movimento che ora andranno a fare da STAMPELLONE, dopo la fuoriuscita di FI. Ringraziate chi, tra una pausa alla Celentano e l'altra ha passato mesi a parlare di berluscona, che guevara, i diritti de froci, degli spacciatori e dei papponi magrebini, piuttosto di parlare dei problemi degli italiani. Tanto alla fine del mese il vitalizio+ i rimborsi arrivano senza tanti problemi. Contenti?... Viene il ragionevole dubbio che tra una belinata e l'altra era poi il risultato che volevate ottenere.
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    ed ora come dopo ogni ELEZIONE REGIONALE... BEPPE dira': ne abbiamo inseriti DUE,è una VITTORIA.... gli ALTRI DIRANNO: c'è un CROLLO del M5S.... la VERITA' e che OGNUNO SI MERITA QUELLI CHE VOTA.... che il PUZZO delle RAFFINERIE di PETROLIO INONDI la BASILICATA.... ps. come VENDOLA e l'ILVA di TARANTO... come la LEGA in PADANIA... come il VATIC-ANO a ROMA...
  • la formicuzza 4 anni fa
    Ma perché ogni malanno cade sulla "testa dei risparmiatori" ? Perché si "risparmia" ovvero si accumola denaro tenendolo depositato su un conto bancario, nascosto sotto una mattonella, celato in una cassetta sotto l'albero del giardino ? Perché, in realtà, molti sono, benevolmente parlando, dei codardi.. Perché il risparmio, frutto di lavoro e, spesso, di privazioni, non ci sarebbe se ci si avventurasse in nuovi investimenti, anche piccoli, da soli od in società con altri. Nella vita bisogna viaggare "leggeri", essere sempre pronti a nuove sfide, a rischiare da soli o con altri per realizzare qualcosa di nuovo, in Italia ed anche in qualsiasi altra parte del mondo. Il risparmiatore si é già arreso quando ha delegato la remunerazione del suo danaro ad altri.. Meglio i debiti per le nuove sementi di nuovi campi di fresca arataura che accontentarsi della legnaia mezza piena per l'inverno. E' "il risparmio" il frutto della rinuncia, il frutto della remissione, del delegare "ad altri" il fare cio' che non abbiamo piu' il coraggio di intraprendere. Ed in un'Italia punitiva per chi rischia, ostativa per chi si lancia in piccole iniziative, si forza il cittadino al "risparmio" od all'investimento nei "mattoni." Due zavorre che impediscono la mobilità, il dinamismo, la flessibilità e la libertà dell'intraprendere. Il risparmio é il frutto di una grande prigionia: quella della paura del futuro. Toglietelo alla banche, alle finanziarie e siate voi il nachiere di voi stessi, dei vostri famigli, dei vostri amici.. Creerete opportunità per tutti voi, per tutti noi. Sono le piccole attività quelle che ancora hanno un futuro, una resa,quelle che hanno bisogno di te. Il "libretto di risparmio" é il diario delle tue rinunce, delle tue occasioni mancate. Ricordalo. E fra la cicala e la formica scegli il grillo.
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    E sul Caso Cancellieri-Ligresti la Procura di Torino applica il “modello K” . Il fascicolo aperto dalla Procura di Torino sulla vicenda del ministro della Giustizia è quello che non riguarda notizie di reato, ma fatti “che possono richiedere approfondimenti”. Sulla vicenda Cancellieri-Ligresti la Procura di Torino, comunicando che “nessuno è stato iscritto nel registro degli indagati”, ha aperto un fascicolo “modello K”, ovvero riguardante atti relativi a fatti nei quali non si ravvisano reati allo stato degli atti, ma che possono richiedere approfondimenti”, scrive la stessa Procura. Più comunemente noto come “modello 45, è uno dei modelli del registro delle notizie di reato, previsti dall’articolo 335 del codice penale, nel quale vengono iscritte “le notizie non costituenti fatti di reato, la cui rivelazione non configura violazione del segreto istruttorio, non essendo idonee a mettere in moto il meccanismo delle indagini preliminari che si avvia soltanto con l’iscrizione della notizia di reato nel ‘modello 21” (dove dove vengono iscritte le notizie di reato per le quali fin dall’origine risulti individuato il nome del presunto responsabile o per le quali un possibile responsabile venga individuato dopo l’iscrizione nel registro delle notizie contro ignoti). Nel “modello K” vengono dunque iscritte le cosiddette “pseudo-notizie” di reato che necessitano di una ulteriore fase di accertamenti “preliminari”. Qualora in seguito ad essi si evidenzi la notizia di reato, il pubblico ministero dovrà procedere a nuova iscrizione nel “modello 21 (se si tratta di persona conosciuta) o nel “modello 44 (se si tratta di persona ignota), in caso contrario, invece, il Pm potrà autonomamente, senza richiesta al gip, archiviare la vicenda. PSD Il fascicolo passa a Roma per ulteriori sviluppi o per l'archiviazione. E "don Salvatore" ricambiò la cortesia ricevuta così: -"Non è giusto, Non è giusto. Povera figlia!"
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Ma cosa volevate? Che si vincesse? Ma lo sapete in che condizioni è la Basilicata? Pare non abbiano neanche la ferrovia! Lasciate che gliela facciano "i vincitori"!
  • Concetta Immacolata 4 anni fa mostra
    STIRNER NON DOVEVA ANDARE UN POCHINO A FARE IN CULO? DALLA CENSURA VEDO CHE HA MENTITO! ++++++++++++++++++++++ ME LO FATE UN POST DOVE NAPOLITANO CHIEDE A BEPPE GRILLO SE HA SENTITO STA SBERLA? AH AH AH AH AH AH AH VI SUPERA ANCHE L'ITALIA DEI VALORI IN BASILICATA AH AH AH AH AH PIAZZE PIENE ....... URNE VUOTE CARO PATACCA! LA GENTE E' MOLTA IN PIAZZA PERCHE' RIDE AGGGGGGRATIS!
  • spuseta 4 anni fa
    Ragazzi, mi devo sfogsre porca p.....a... SIAMO UN POPOLO DI LADRONI, IGNORANTI COME LA MERDA, NON DEGNI DEL PROGRESSO, IL NOSTRO LIVELLO INTELLETTIVO E' QUASI "0", FANNO BENE A SODOMIZZARCI, CI PIACE... C'E' QUALCUNO CHE PARTE PER IL LESOTHO? MI AGGREGO.
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    il DENARO ESISTE...e LOTTA INSIEME a NOI........
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    e stasera ci sara' PORTA a PORTA... domani BALLARO... TG a tutte le ore... e si continua così da ANNI e continuera' per ANNI.... ps. solo per questo motivo... conoscendo le DINAMICHE della POLITICA e il RINCOGLIONIMENTO degli ITAGGGGLIANI di MERDA... avrei voluto ENTRARE al GOVERNO.... per CAMBIARE le COSE, dall'INTERNO della MACCHINA del POTERE... dall'OPPOSIZIONE o per le STRADE,in ITAGGGLIA NON SI CAMBIA UN CAZZO....
  • Concetta Immacolata 4 anni fa mostra
    Avete notato che in Basilicata il M5S ha preso i voti al presidente... dai voti di lista del PDL ?
  • Concetta Immacolata 4 anni fa mostra
    http://www.mercatinomusicale.com/cerca/megafono.html QUI SE AVETE INTENZIONE DI CAMBIARE IL MEGAFONO! AH AH AH AH AH AH ++++ LA MALEDIZIONE DEL PATACCA "SIAMO IL PRIMO PARTITO!" DA QUEL GIORNO HAI PRESO SOLO LEGNATE SUI DENTI! AH AH AH AH
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    alle 18.00 è scaduto il termine per i lavoratori autonomi per pagare la terza rata INPS quanti hanno pagato? per niente?
    • nike di samotracia. . Utente certificato 4 anni fa
      per gli intermediari telematici la scadenza dell'invio scade alle 23.59. accorrete, pagate, indebitatevi:siate consapevoli però che è una tassa e non certo un contributo.
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      ;)
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
      Ahahahahahahahahahahah "Risata satanica" ;)
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    lo posso RI -DIRE???? ITAGGGGGGGGGGGGGGGGGGLIANI,POPOLO di MERDA............ ps. correte davanti alla TV...dai che c'è la partita stasera........
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
      sei un ITAGGGLIANO di MERDA...SICURO...
    • Fabio. C PR 4 anni fa
      Non ti viene mai in mente di essere TU un puzzolente uomo di merda? Smettila di offendere chi non la pensa come te.
  • Marcello P. 4 anni fa
    Andate a vedere cosa fa la Borsa Italiana, oggi +2,24 con un paese alla fame e le banche prossime al fallimento che salgono. Intanto neanche adesso mandano via la Cancellieri, questo Governo fa veramente SCHIFO !!
  • riccardo a. Utente certificato 4 anni fa
    Vado un po' fuori dalle righe del bellissimo articolo di Massimo Fini. A commento delle elezioni in Basilicata dico: che volevate aspettarvi? La "dis"-informazione delle tv e dei giornali non fa altro che attaccare e mettere in luce il peggio di Grillo e del Movimento 5 Stelle. E fino a quando pensionati e dipendenti pubblici a fine mese incasseranno l'assegnino, il malcontento rimarrà compresso. C'è da aspettare quando inizieranno a fare come in Grecia, solo allora la gente si sveglierà dal letargo per capire quanto si sbagliasse a votare sempre gli stessi. Ma in fondo come disse quello scrittore americano: se votare contasse qualcosa...non ce lo farebbero fare.
    • Paolo Cicerone Utente certificato 4 anni fa
      ma no figurati se è colpa degli italiani. quelli che hanno mandato al potere Mussolini, Andreotti, Silviuccio, D'alema... ...tutta gente per benino.
    • GIOVANNI C. Utente certificato 4 anni fa
      Il medico pietoso fa la piaga purulenta! Se la causa delle sconfitte sono sempre gli altri ( gli italiani, la TV e la stampa, PDL e PD-L ) quando si cercano i motivi all'interno? quando si pone rimedio?
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
      Il problema è che abbiamo abbandonato gli eventi e i banchetti e tutti si sono rinchiusi in assemblee a fare a pugni per le poltrone. Diciamocelo, l'Italiano è questa.
  • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
    Grillo la gente è incazzata perchè non fanno votare i candidati da tutti gli attivistiiiiii. Devi aprire il portale tipo le parlamentarie. Altrimenti succederà lo stesso in Abruzzo. I 5 stelle non ci vanno a votare. Sta succedendo in tutta Italia, cercano di mettere il cappello su questo movimento, si strutturano, solo perchè si sono candidati agli inizi, pretendono di fare i capi e di decidere fra loro tutto. Stiamo diventando troppo diffidenti verso i cittadini.
  • 1698421 4 anni fa
    hanno creato la seguente batteria al sodio, ma hanno utilizzato il carbone per un elettrodo al posto dei comuni materiali ha una capacità di carica di 1/5, dovrebbero utilizzare materiali comuni, come nelle comuni batterie, http://www.aquionenergy.com/ http://en.wikipedia.org/wiki/Lithium_battery http://en.wikipedia.org/wiki/Lithium_iron_phosphate_battery
  • jesper 4 anni fa
    La terra vi elargisce i propri frutti e questi non vi verranno mai a mancare se solo saprete empirvene le mani. è nello scambio dei beni della terra che troverete l'abbondanza e sarete sazi. Tuttavia se lo scambio non viene fatto con amore e generosa giustizia , condurrà alcuni all'avidità ed altri alla fame. quando sulla piazza del mercato voi, marinai contadini e vignaioli, incontrate tessitori vasai e speziali, invocate lo spirito supremo della terra affinché scenda fra di voi a benedire le bilance e i calcoli, di modo che pesi valore per valore. E NON TOLLERATE CHE LA PERSONA DALLA MANO CHE NON PRODUCE PRENDA PARTE ALLE VOSTRE TRATTATIVE , PERCHE' VI VENDERA' LE SUE PAROLE IN CAMBIO DELLA VOSTRA FATICA.
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.repubblica.it/static/speciale/2013/elezioni/regionali/basilicata.html?ref=HRER2-1 10% per ora...
  • graziano . Utente certificato 4 anni fa
    niente di nuovo sotto il cielo, ho sempre pensato che un simpatizzante di sinistra fosse un celebroleso, oggi ne ho un ulteriore conferma, fortuna vuole che non abiti in italia gente che si merita tutto il male possibile aspettiamo ansiosi la fine come x i greci la sola possibilita di rinascita
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      mi sa di sì...
  • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
    Ma come si fa a votare sempre gli stessi coglioni......dico io?!?!?!?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      dio bonoooooooooooooooo
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
      Poi piangono quando li avvelenano con il petrolio e perdono lavori. Chiudono tutti li lasciano in mezzo alla strada, l'importante è che hanno la tv
    • Path Walker Utente certificato 4 anni fa
      basta essere uno di loro......
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      jonnhi c'è da piangere!!!!
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
      Hai pienamente ragione porca troiaaaaa
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
      perchè gli ItaGGGGGGGliani si riconoscono nei LORO SIMILI....
  • Fa Rossi Utente certificato 4 anni fa
    Un bel pezzo di Massimo Fini, pieno di spunti interessanti. Eccone 2 che apprezzo: 1) l'osservazione quantitativa che "SOLO UN 100esimo DEL DENARO DEL MONDO COMPRA TUTTO" e` illuminante ed e` anche il singolo pezzo di verita` indiscutibile dell'intero articolo. Essa apre la mente e permette un arcipelago di riflessioni intelligenti e possibili sviluppi per il futuro, molte delle quali comprese nell'articolo stesso; 2) l'immagine di grandi finanzieri come mosche pilota e` bellissima. Da quel che si riesce a capire dei meccanismi del mondo della finanza, essa sembra essere una buona metafora. Comunque sia una metafora piu` vicina alla realta` di quella che propone un mondo dominato da un misterioso club di persone e/o organizzazioni ultrapotenti (Bildeberg, IMF, WB, la massoneria, la chiesa cattolica...); Sono un po' meno entusiasta dalle visioni catastrofiche che Massimo Fini evoca. Intendiamoci, esse sono leggittimi scenari che possono realizzarsi e` quindi comunque UN BENE CHE QUALCUNO LI DESCRIVA se non altro per allertarci tutti. Ma naturalmente molti altri scenari sono possibili e credo assai piu` probabili. In questa visione che tende all'apocalittico, Massimo Fini e`, forse incosciamente, influenzato dal suo punto di vista squisitamente italiano (io certamente lo sono). Spiego perche`: oggi nonostante il mondo intero sia "colpito dalla crisi finanziaria" situazioni di peggioramento delle condizioni economiche delle popolazioni sono rare nel pianeta che per lo piu` registra o sensibili miglioramenti oppure una fase stazionaria. L'Italia e` proprio uno dei pochi paesi ove molti indicatori economici riguardanti gli individui e le loro famiglie stanno peggiorando. Il PIL e` solo uno tra questi, la qualita` e quantita` dei servizi pubblici e` un altro. Gli stessi indicatori per la Cina, India eccetera mostrano miglioramenti, da questi grandi paesi non arriveranno spinte che possano incrinare il sistema finanziario globale come descritto nel blog.
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
      esatto.... non hanno capito che è in atto un CAMBIAMENTO GLOBALE dell'ECONOMIA,LAVORO,FINANZA.. l'ITALIA non FALLIRA'... ci saranno solo MOLTI PIU' RICCHI... e MOLTISSIMI PIU' POVERI....
  • Pante Angelo 4 anni fa
    Una notizia che ha dell'incredibile e che conferma quanto il sistema abbia a cuore le piccole imprese ed il ceto medio. Un piccolo imprenditore che finalmente dopo tanto cercare, sull'orlo del fallimento, aveva ottenuto delle commissioni da un Paese arabo e l'invio in proprio favore del primo bonifico l'ha visto rifiutato e respinto dalla propria Banca (Sanpaolo)co questa motivazione : La nostra Banca si muove in un'ottica filo-americana e perciò dobbiamo rifiutare bonifici provenienti da paesi arabi. Il piccolo imprenditore non ha potuto avere i soldi a lui indirizzati. Si è rivolto per questo ad Unicredit ma anche qui ha avuto lo stesso diniego. Sono queste due le più grandi Banche d'Italia! Per incassare il bonifico il piccolo imprenditore si è dovuto rivolgere ad una piccola banca di un'altra Regione. Si riempiono la bocca di parole come crescita , democrazia, uguaglianza ma non sanno nemmeno il significato. Vi prendono in giro e non ve ne accorgete. Da solo o in pochi nulla possiamo fare ma almeno posso dire che non mi fasccio prendere in giro.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    MASADA n° 1495 18-11-2013 AMEN Blog di Viviana Vivarelli Gli interessi forti ed Enrico Letta, membro del Bilderberg e vicepresidente della Aspen- Chi accusa Grillo di gridare è il silenzio ovattato del Potere - I soldi che diamo noi all’Europa- Governo Pdl/Letta, motivi per non votarlo – Occultata la crisi bancaria tedesca-Disparità di pensione –Quanto manca al fallimento degli Stati uniti?-L’Italia asservita agli USA-L’Occidente dominato da una decina di banche quasi tutte americane-Dichiariamo illegale la povertà!-Le discontinuità della storia- Cambia i paradigmi del tuo pensiero e cambierai la storia- Quale democrazia? – A chi insiste nell’evocare una rivoluzione violenta- Chi è Serge Latouche - Ho visto la foto del bacio dato dalla ragazza no-tav al poliziotto.ma,in fin dei conti,cosa chiediamo?....solo di poter vivere come esseri umani. Vito Asara .. La domenica delle salme nessuno si fece male tutti a seguire il feretro del defunto ideale la domenica delle salme si sentiva cantare quant’è bella giovinezza non vogliamo più invecchiare ..... De Andrè Charlie Brown: “Ho sentito dire che è meglio accendere una candela che maledire l’oscurità”. . Arsenio 65 Come il buon Murphy diceva in una delle sue celeberrime leggi :" Se vedi una luce in fondo al tunnel, probabilmente sono le luci di un treno che sta per investirti a tutta velocità". E ancora più bella è la chiosa di O'Tool : "E Murphy era un ottimista!" . Per leggerlo tutto clicca il mio nome oppure vai a http://masadaweb.org
  • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
    Il 46 % ha votato in Basilicata! Azzo vorrà dire che l'Itaghia sarà sempre governata dalle minoranze degli Italiani! Gli Italiani non capiscono che astenendosi.... di fatto danno il voto ai soliti mascalzoni! PS: Per non parlare di coloro che vanno dentro l'urna e non votano! E' un non senso ed è una mancanza di responsabilità...quindi hanno ragione quelli che da anni ci comandano, siamo dei pecoroni! m5* ..^.^
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    10 sezioni scrutinate fino ad ora..dopo ore che son chiuse le urne...e sempre vantaggio enorme per la coalizione(coalizione) del centro sinistra
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      allucinante ema!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      :(((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((((( hanno fumo al posto del cervello!!!!
  • Concettina Immacolata 4 anni fa mostra
    Luca M., Rho CHI VISSE SPERANDO MOR' CAGANDO!
  • Concettina Immacolata 4 anni fa mostra
    http://www.mercatinomusicale.com/cerca/megafono.html QUI SE AVETE INTENZIONE DI CAMBIARE IL MEGAFONO! AH AH AH AH AH AH
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      Viste e caratteristiche,consijerei questo... MEGAFONO GT 1227 KARMA Megafono estremamente compatto e robusto. Un pratico cinghiolo di sicurezza evita cadute accidentali. Ideale per ogni tipo di manifestazione. Con pulsante di attivazione e controllo di volume sullim. Notare...p'ogni tipo de manifestazzione...
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    OT. Massimo Fini è un Grande....... pero' con la Filosofia non si MANGIA.... quindi visto che per il momento di RIVOLUZIONI non se ne vedono e NON CI SARANNO nel MONDO... vediamo di INIZIARE a REDISTRIBUIRE la RICCHEZZA..... -REDDITO di CITTADINZA e PENSIONI MINIME pari al COSTO della VITA REALE.... coperture: 200 MILIARDI annui di EVASIONE FISCALE 60 MILIARDI annui di CORRUZIONE.... solo queste DUE VOCI sono pari a 260 MILIARDI annui DISPONIBILI per le COPERTURE DI SPESA... aggiungiamo.... PENSIONI e STIPENDI D'ORO... ENTI INUTILI... MINISTERO della SANITA'.... con TRUFFE FATTE sui FALSI RIMBORSI a CLINICHE PRIVATE,MEDICINALI in FARMACIE,FORNITURE,APPALTI.... e madre di TUTTE le CORRUZIONI, le CASE FARMACEUTICHE.... MINISTERO o MISTERO della DIFESA.... IDEM come per la SANITA'.... e per finire le CASTE UNITE.... POLITICI... BARONI UNIVERSITARI.. BOIARDI di STATO... GIUDICI VARI... GENERALI... il VATI-ANO... con il suo bel 8 per mille.. le varie esenzioni dell'ICI... e chi piu' ne ha, ne metta.... ricapitolando.... 850 MILIARDI ANNUI è il FABBISOGNO dello STATO ITALIANO.... senza esagerare, 200 miliardi sono letteralmente RUBATI.... aggiungiamo i 280 MILIRDI annui di EVASIONE E CORRUZIONE e siamo a.... 480 MIARDI di EURO ANNUI di RUBATI allo STATO... ps. della serie...che in 4 anni, si ripiana il DEBITO PUBBLICO... così per dire...
  • Pietro A M 4 anni fa
    O.T. Sono amareggiato per il risultato elettorale in Basilicata... Trionfa l'astensionismo... anche negli elettori del M5S alle politiche... Si prospetta un altro tonfo.... Leggo molti commenti di persone che ce l'hanno con chi vota PD o PDL ... non hanno ancora capito quello che stà succedendo... stà accadendo che la gente si è veramente rotta i c...i di andare dietro alle beghe politiche... un giorno si parla solo di berlusconi... un giorno si parla solo della cancallieri... uno dice che l?italia fallirà... l'altro dice che la ripresa è dietro l'angolo... intanto le famiglie vivono con le pensioni dei nonni... in tempi non sospetti avevo ammonito i nostri eletti a non farsi prendere dalle beghe della politica e pensare ai cittadini... di fare vedere quello che effettivamente valgono non qui sul blog o su twitter in TV mettendoci la faccia... siamo alla resa dei conti e non mi sembra un successone... Il M5S che prima raccoglieva il voto dei delusi dai politici (non dalla politica) ora rimane con lo zoccolo duro... se si conteggiano i voti in percentuale la sconfitta è evidente... se si conteggiano numericamente è stata sfiorata la catastrofe... Ricordo a tutti che il M5S alle politiche aveva preso più di 75.000 voti... ora mi direte le politiche non sono le regionali... il fatto è che non si dovrebbe fare questa distinzione specialmente per gli elettori del M5S che votano il programma e non gli eletti... Sono convinto che stavolta Grillo non sia riuscito a fare da "valvola di sfogo" ad intercettare il voto degli scontenti e questo è un cattivo segno (dipende dai punti di vista) perchè gli scontenti aumentano e alla fine il pentolone scoppierà.... Che amarezza
  • Antonino S. Utente certificato 4 anni fa
    Forse Pizzarotti non aveva torto quando parlò di moneta locale. Qui c'è un bell'articolo che ne parla: http://perfettobenfatto.blogspot.it/2013/11/le-monete-locali-una-risposta-alla.html Se volete qui c'è un sondaggio sull'euro e uno elettorale. Non sarà affidabile al 100%, ma almeno ha ppiù risposte di quelle di Pagnoncelli: Partecipate e guardate che risultati: http://perfettobenfatto.blogspot.it/2013/11/sondaggio-sulleuro.html Sondaggio elettorale: http://perfettobenfatto.blogspot.it/2013/09/che-partito-votereste-adesso.html
  • Concettina Immacolata 4 anni fa mostra
    POSTATO 1 GIORNO FA DA ME STESSO E SI TROVA NEL SITO CHE RACCOGLIE LA CENSURA DEL BLOG. *********************** Salvatore Logiudice 22 ore fa ELEZIONI IN BASILICATA GRILLO AL 4,3% AFFLUENZA IN CALO ALLE 12 DI QUASI IL 6% P.S. IL PARTITO DEL NON VOTO NON SI FA FOTTERE NEMMENO DA GRILLO +++++ ALLA FINE CI SARO' ANDATO VICINISSIMO E NON SONO PAGNONCELLI!
  • Concettina Immacolata 4 anni fa mostra
    ME LO FATE UN POST DOVE NAPOLITANO CHIEDE A BEPPE GRILLO SE HA SENTITO STA SBERLA? AH AH AH AH AH AH AH VI SUPERA ANCHE L'ITALIA DEI VALORI IN BASILICATA AH AH AH AH AH PIAZZE PIENE ....... URNE VUOTE CARO PATACCA! LA GENTE E' MOLTA IN PIAZZA PERCHE' RIDE AGGGGGGRATIS!
  • marino marquardt Utente certificato 4 anni fa
    PIU' BREVI, CAZZO! Siate più brevi con questi cazzi di pezzi. Occorre sintesi altrimenti il lettore dopo un po' lascia perdere...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Vabbe',è esaustivo...speramo che er libbro o venne o stesso...
  • Rosa Anna 4 anni fa
    Stati Uniti 81 tornadi , negli ultimi giorni Cordoglio per gli umani animali e piante Abbiamo ridotto la terra in un immondezzaio Sta facendo pulizia
  • Luca 4 anni fa
    Il fatto è che questi ladroni, oltre che maneggiare il soldo, lo investono, in proprietà all'estero, hanno comprato pure isole intere sparse per il mondo
    • franca s. Utente certificato 4 anni fa
      Bravissimo,è proprio così
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    INTERNET - Nelle classifiche nazionali sulla diffusione della banda larga, la Basilicata è ultima tra gli ultimi. Come al solito l'Italia viaggia a due velocità: se al top ci sono Lazio, Lombardia ....... http://www.key4biz.it/News/2012/02/07/Tecnologie/Basilicata_digital_divide_eGov_Fears_208343.html
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Chi può vada via da questo Paese fallito in ogni senso.Non c'è niente da fare e men che mai da dire
    • Ernesto - La Habana Utente certificato 4 anni fa
      4
    • ANDREA . Utente certificato 4 anni fa
      a mariu ma non avevi una bottiglia un fresco , lascia perdere non ti fare del sangue cattivo questa gente non merita niente , pecoroni che sono passati da sopportare quarant'anni di D.C a questi altri non possono avere piu il diritto di andare a votare . La vedo poco bella anche per il vaffa a Genova , si incomincia in citta a parlare di citta medaglia d'oro al valore per la resistenza , nelle sezioni si parla del 30 giugno 1960 ect ect...... Speriamo solo che Beppe non si stufi.....
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
      e siamo in tre...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sai che a volte lo penso anche io mari!!un abbraccio!!
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Seguire la politica, cari amici, non è uno scherzetto. Ovviamente mi riferisco q quella vera, non quella dei tiggì. Inoltre la gente ha tante cose da pensare: come mettere insieme pranzo e cena, il lavoro , i figli, grane e difficoltà di tutti i tipi. A me fanno molto più schifo quelli , e ce ne sono, che decidono all'ultimo momento in cabina elettorale, Oppure "gli indecisi" che decidono alla fin fine della sorte di tutti. Se sono indecisi, se non si sentono, se si rendono conto di non essere in grado, stiano pure a casa. Poi, finora, più della metà degli Italiani, sono o corrotti o collusi. e quindi prendo atto che finalmente, di riffe o di raffe, sono scesi sotto la metà.
    • GIOVANNI C. Utente certificato 4 anni fa
      Chi appartiene alla metà NON corrotta e NON collusa ? solo chi vota M5S ?
  • fabio martello Utente certificato 4 anni fa
    Il post è un tantino sintetico... andrebbe ampliato.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      bellissimo commento
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Troppo lungo,sortanto co' 'n'amante o puoi fa'...capisci perché so' sintetici?? Cosi'...ar lattaio...ce stanno ancora i lattai?? vabbe' vai drento 'n'iper e strilla cor megafono...i soldi non esistono...
    • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
      ...siiii in effetti manca a corredo qualche formula matematica...tanto per render semplice il tutto *****
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      E' pe' veni' incontro ar passaparola sintetico...
  • Pante Angelo 4 anni fa
    Grillo non impegna nessuno, nemmeno i parlamentari 5stelle ma è stato ed è e sarà un riferimento geniale . A proposito del vero valore del lavoro egli ha voluto indicare che incaponirsi a volere "crescere" non porta che ad ulteriori disastri tranne , sia pure per breve tempo , che per i ricchi più ricchi. Con il lavoro dei più si arricchiscono i pochi. E' il sistema di vita che va cambiato per potere vivere tutti meglio.E' il modello globale di lavoro schiavistico che va cambiato. Sotto accusa sono le grandi multinazionali, l'attivismo micidiale dei grandissimi accumuli di denaro che producono guerre, distruzioni , morti e schiavitù ( nel migliore dei casi in cui nel sistema c'è ancora qualcuno che ottiene un lavoro) Per tutti gli altri miseria e sofferenze. Non è certamente sotto accusa il lavoro fatto in autogestione e nemmeno il lavoro delle e nelle piccole imprese ( come si può pensare diversamente di fronte al fatto che proprio il movimento 5stelle ha cercato in tutti i modi di indirizzare i soldi rinunziati per il finanziamento ai partiti in favore proprio delle piccole imprese?=) Bisogna uscire da QUESTO SISTEMA CHE IMPOVERISCE L'UMANITà. nON BISOGNA TORNARE AL BARATTO ma cambiare sì. Grillo è uno dei pochi che cerca di parlarne. Il loro Presidente Napolitano e tutti i suoi seguaci sono vecchi ed agli antipodi. Insistere in questo modello e demonizzare chi vuole cambiare è una follia , anzi è LA FOLLIA.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    devo già dire :povera basilicata e poveri italiani?????devo già dire che la merda è sempre quella???ma andassero affanculo gli idioti che vivono a testa bassa votando i soliti!!!
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    OT. questo non è un PAESE FALLITO nei NUMERI... è un PAESE FALLITO nel PROFONDO dell'ANIMA dei SUOI CITTADINI.... un PAESE MARCIO..... ps. temo che la GUERRA l' abbiamo PERSA.....
  • Eposmail Utente certificato 4 anni fa
    ..articolate le teorie del post...sarà come dice lui. Pur sempre teorie. Certo che, motivare la riduzione di una pensione da 90.000 euro mese a 5.000 mensili, sostenendo che il denaro...non esiste, bhà......non so se il pensionato in questione...sia tanto d'accordo. Dubito.....mmmhà...!! *****
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Ernani, la bassa affluenza ci dice qualcosa anche di buono. Sono tutti stufi e sfiduciati. E forse i Partiti soliti, hanno nemmeno più tante prebende da elargire.
    • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 4 anni fa
      Gli italiani non sono stufi e sfiduciati. Sono ignoranti e collusi. Nel primo caso ci sarebbe ancora qualche speranza, mentre nel secondo... L'Italia non è un paese è un immenso reality show dove se non presenti alle elezioni un candidato conosciuto, ricco e potente non lo votano neanche i parenti. Può avere la caratura morale di Madre Teresa di Calcutta ed il quoziente intellettivo di Einstein ma se non è un VIP non se lo incula nessuno (scusate il francesismo). E' il risultato di un lavoro certosino di quotidiana telelobotomizzazione che va avanti da oltre 25 anni. Per capire il livello d'infimità culturale e morale degli italiani occorre andarsene all'estero e guardarli con gli occhi di uno straniero. C'è da rimanere a bocca aperta.
  • astrorosa 4 anni fa
    Letta: in settimana presenteremo il piano delle privatizzazioni. (sole 24 ore) Articolo non pubblicato. sul sole 24 ore. Letta è stato eletto da una volontà politica non popolare e nemmeno attraverso delle primarie, bensi dagli uomini del potere plutocratico italiano retto dall'attuale presidente Giorgio Napolitano. L'attuale Presidente Giorgio Napolitano ex premier comunista oggi liberista offre al paese Italia l'ultima distruzione evidentemente coniugata con l'idea liberale statunitense che ha determinato lo sfascio economico italiano, con la distruzione voluta da Andreatta e proseguita da Prodi del sistema iniziato da Fanfani per contrastare il comunismo russo/ebraico marxista. Di positivo c'e la riforma parlamentare che però non è popolare, ma di stampo greco/falso europeista. Quindi per pagare le pensioni d'oro dei funzionari di partito INDAP si svendono le ultime risorse del paese detto bello Italia. IPOCRITI
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    IL DENARO NON ESISTE. Come al solito con Massimo Fini arrivano interessanti spunti di ragionamento. Dalla nascita del denaro fino ai giorni nostri, interessantissimo, anche quando parla del blocco a cui si andrà incontro. Noi del Blog questi discorsi non è la prima volta che li sentiamo, ai più attenti non sarà sfuggita la frase di Toro Seduto: “Quando avrete abbattuto l’ultimo bisonte, tagliato l’ultimo albero, prosciugato l’ultimo fiume vi renderete conto che non potrete mangiare il denaro accumulato nelle vostre banche”. Soprattutto condivido il passaggio nel quale Fini parla della "virtualità" del denaro e su come si dovrebbe ri-materializzare il mercato. E' folle correre appresso a finti guadagni, la sete del miglior guadagno ha creato l'economia fittizia, quella fatta di incantesimi, quella che scompare con un click! Fini queste cose le dice da anni, come tanti altri, quello che dobbiamo capire è che questi discorsi vanno affrontati quando la gente ha la "pancia piena", perchè nel momento del bisogno, la gente accetta di tutto pur di campare! In queste condizioni assistiamo alla gente di Taranto che preferisce morire piuttosto che rinunciare al lavoro, uno schifo di lavoro! Fini parla di autosufficienza per sopravvivere, io parlo di gruppi di lavoro comunali per lo stesso fine. le Civic Company. Ogni comune fa lavorare i suoi disoccupati in tutte le opere che le competono, si crea lavoro, si spende la metà e si tutela territorio e patrimonio locale. Se non diamo alternative dobbiamo solo aspettare passivamente che tutto ci crolli addosso! Arrivederci Grazie sig Fini. Nando da Roma.
  • aldo delli carri 4 anni fa
    ma come mai in questo paese con le eccellenze che ci sono,esempio massimo fini, in letteretura, in matematica, in scienze, in discipline economiche, in scienze politiche, si possa dare credito a un pezzo di mmerda come berlusconi, a un coglione come letta, a un massone comunista di cacca come l'imperatore giorgio, a un ignorante bocconiano come fassina,a un pezzo di mmerda come monti, per non parlare dei casini, renzi, d'alema, ecc....cioè la carta igienica dell'umanità???????????
  • Er Caciara ....... Utente certificato 4 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=460520784049304
  • Giovanni Ernani (from budapest) Utente certificato 4 anni fa
    Non c'è niente da fare. Gli italioti si meritano tutto il peggio possibile. Neanche nel Burkina Faso per scrutinare 681 sezioni ci mettono così tanto. Il sito del Ministero degli Interni da dove poter attingere informazioni sui risultati delle elezioni in Basilicata ovviamente non funziona come in ogni paese del terzo mondo che si rispetti e la percentuale definitiva dei votanti è stata del 47,62%. Come dire che non ce ne frega assolutamente un cazzo del nostro futuro e di quello dei nostri figli. Dulcis in fundo, quei quattro gatti che si sono recati ai seggi pare che abbiano votato per una meravigliosa continuità dello sfascio e del saccheggio della propria regione. Complimenti vivissimi!!! Non c'è alcuna speranza per questo paese di merda. Mi piacerebbe dire: "attendiamo fiduciosi", ma mi sentirei più ipocrita di Capitan Findus.
  • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
    OT. è chiaro che in BASILICATA, come in tutte le ELEZIONI REGIONALI, il M5S andra' sotto la soglia del 25% delle POLITICHE.... conferma di quello che scrivo da sempre... gli ITAGGGGLIANI sono un POPOLO di MERDA....... alla fine dei CONTI ELETTORALI,con il mio piu' profondo DFISGUSTO.... NOI SIAMO 9 MILIONI....forse.... LORO SONO 20 MILIONI...di MERDE.... ps. per chi non lo sapesse,in BASILICATA il candidato Presidente del PD è il FRATELLO di PITTELLA.... in ITAGGGGLIA TENIAMO FAMIGGHIA....
    • ENZO D. Utente certificato 4 anni fa
      NO-COMMENT...
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa
      Da come leggo, lei non è italiano. Visto che sono gli altri un popolo ...
  • Menelik 4 anni fa
    Mi sa che le cose siano lievemente più complesse di come le immagina Massimo Fini.
    • giuliani ezio 4 anni fa
      ...anche così poco "complesse,come pensi tu...sono già da paura...
  • Concettina Immacolata Concezzzzione 4 anni fa mostra
    SE NEL SUD VIAGGIATE A QUESTE PERCENTUALI (DOPO AVER PUBBLICIZZATO "SOLDI A TUTTI" COL VOSTRO REDDITO DI CITTADINANZA) LA VEDO MALE PARAGONATA ALLE POLITICHE! MA VOI ESULTERETE COMUNQUE PER NESCONDERE LA DISFATTA! DITE A MENTANA DI FARVI I SONDAGGI NON GONFIATI!
  • Concettina Immacolata Concezzzzione 4 anni fa mostra
    IN BASILICATA PUO' SUCCEDERE DI TUTTO, ANCHE VEDERE IL PD IMBARCARE L'ITALIA DEI VALORI! BUAHH AH AH AH AH AH AH BASILICATA, UN GIOIELLO DA REGALARE AL NORDAFRICA!
  • sandro giatti 4 anni fa
    Bravo Massimo, condivido la tua lunga analisi ma credo che in Italia ci sia anche un problema legato all'immenso patrimonio immobiliare.Questa immensa quantità di ricchezza/energia congelata solo in parte usata come bene in cui abitare crea tensioni sociali e peggiora la qualità di vita di molti. L'italiano medio si massacra e si è ancor più massacrato nel passato per avere un tetto suo sopra la testa e ciò ti costringe a dover rimanere stabile in un posto definito..La scarsa mobilità blocca il flusso di persone verso condizioni migliori di vita in altre parti d'Italia..forse!!!
  • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
    Nell'attesa... http://youtu.be/5dZbscwl4MM
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, UN GRAZIE A MASSIMO FINI PER L'INTERVISTA,CERTO CHE IL DENARO,PER COME SI E' "TRASFORMATO",E' DIVENUTO,UN DANNO PER TUTTI,ANCHE PER I "VALORI" UMANI. ALVISE
  • Concettina Immacolata Concezzzzione 4 anni fa mostra
    STICAZZI 22 VOTI AL GRILLINO 22 11,64%
  • Concettina Immacolata Concezzzzione 4 anni fa mostra
    IN BASILICATA SONO LENTI O LE NOTIZIE VIAGGIANO ANCORA COL PICCIONE VIAGGIATORE?
  • Lady Dodi 4 anni fa
    Sono stata a una sua conferenza. Quest'uomo è geniale. Qualcuno preferisce Letta che continua a ripetere: Va tutto bene, Madama la Merchesa?
  • Ale 69 Utente certificato 4 anni fa
    Aspettiamo i dati delle Basilicvata così capiremo che popolo di merda e di coglioni siamo! Saluti
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    E dopo la distruzione sociale ed economica ritornerà il baratto...merce contro merce, per chi avrà qualcosa di utile da scambiare, ma questo porterà a breve anche alla rinascita del mercato nero...e così via, verso un'altra penosa rinascita di un nuovo inevitabile "progresso"..
  • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
    Un saluto a Silvia Fossa che mi stuzzica sempre...
  • nik 4 anni fa
    Il denaro, nella sua accezione meno manipolabile dai governi (oro/argento) è semplicemente una merce altamente scambiabile. In questo articolo Fini mostra di non aver capito cos'è il denaro e quindi difficilmente può dare soluzioni percorribili. Noto, tra l'altro, che non spiega il problema fondamentale della riserva frazionaria. Ma sa di cosa sta parlando? p.s. Autoproduzione? Fantastico, quando si tratta di cose basiche, lo faccio anch'io da una vita. Ma provate a produrre un'apparecchiatura per l'autotrasfusione (che evita il pericolo dell'AIDS nelle operazioni chirurgiche), provate ad auto produrre un semplice apparecchio radiologico... con la sola autoproduzione torneremo all'età della pietra e del baratto. Senza denaro, non esiste una società complessa, perché diventa dispendiosissimo in termini di energia e tempo far quadrare gli interessi dei contraenti: non è detto che se io ho bisogno di un secchio, e per pagarlo ho solo zucchini, l'artigiano che fa secchi sia disposto ad accettare zucchini come pagamento. Mi deludete, Enormemente. Finché restiamo a questo livello da buon selvaggio ho la certezza che andremo a fondo. A picco. Cercate di crescere, non ci è rimasto molto tempo.
    • Emanuele Romano 4 anni fa
      Mica dice di abolire il denaro, ma di usarlo come mezzo di scambio o come controvalore di qualcosa di reale.
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa
      Il denaro deve avere l'equivalente in qualcosa che possa corrispondere al suo valore (es. l'oro).
  • Marte 2030 Utente certificato 4 anni fa
    Caso Aldo Moro: l'intervista di Minoli a Steve Pieczenik che inchioda gli assassini del Bilderberg. http://resettiamoci-ora.blogspot.it/2013/11/caso-aldo-moro-lintervista-di-minoli.html L'accordo commerciale transatlantico e la guerra alla democrazia. http://resettiamoci-ora.blogspot.it/2013/11/laccordo-commerciale-transatlantico-e.html Grecia, carcere per chi si oppone all'Unione Europea. http://resettiamoci-ora.blogspot.it/2013/11/grecia-carcere-per-chi-si-oppone.html Monti confessa:"Stiamo distruggendo la domanda interna". http://resettiamoci-ora.blogspot.it/2013/11/monti-confessastiamo-distruggendo-la.html L’Italia ha pagato 3.100 miliardi di interessi in 3 decenni (198% del PIL). Debito Truffa! http://resettiamoci-ora.blogspot.it/2013/10/litalia-ha-pagato-3100-miliardi-di.html
  • Mindorsar 4 anni fa
    Certo che al maxiconcorso le buste sono trasparenti altrimenti come si fa a far vincere il raccomandato giusto? ... tze c'è ancora gente che crede nei concorsi in Italia.
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Vi ricordate quando sono usciti la prima volta i Bot e i Cct?? Io non precisamente, so che sono trascorsi alcuni decenni, il cittadino però di fatto affida con questi titoli i suoi risparmi ad uno Stato sprecone, incompetente e troppo ingordo. Ora non ricordo bene chi fosse, so che era un giornalista comunque (in tempi meno sospetti ovviamente)...forse Buzzati ...non so.. rimane il fatto che mi aveva colpito una sua dichiarazione con il seguente concetto: " strano Paese questo, tutti inveiscono contro lo Stato e poi gli si affida il proprio denaro vero per avere in cambio carta straccia...."
  • Alfredo Ercole Utente certificato 4 anni fa
    nella filosofia Zen c'è un detto che dice: quando l'allievo è pronto, il maestro appare. Vero, peccato che un sacco di allievi non sono ancora pronti e fanno casino in classe. Mò, facciamo arrivà er bidello che ve sistema, sti rompicojoni.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      però ci sono anche Grandi maestri che hanno la modestia e l'onestà di dire come ogni giorno imparino qualcosa dai propri allievi ....pochi..logicamente sono molto pochi..
  • antony.gentile 4 anni fa
    ancora non abbiamo capito che chi sta dentro la politica da cinquanta anni ha creato --- il sistema---apparato multi funzione con organi dello stati paralleli ai maggistrati e copasir e massoni tutti aggregati a difendere i privilegi e posti di comando che proteggono lobby e apparati una catena massonica del potere è da combatterla e smantellarla ogni volta che si auto proteggono dal palazzo dei veleni combatterla...fino alla morte dei vecchi che la dirriggono nella piramide della catena massonica........del tricolore svenduto
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
    A giudicare dai primi numeri pare che i pochi che sono andati a votare in Basilicata sono tutti piddini, gli unicic he non disertano mai le urne. Se la tendenza è quella anche per tutte le sezioni nulla cambierà in regione. Speriamo almeno di battere la coalizione di centrodestra
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 4 anni fa
      Grillo può coalizzare il voto di una nazione ma sul territorio prevale ancora la mafia che si sono costruiti i partiti in anni di ruberie. Mi lascia esterefatto che si voti Sel dopo le intercettazioni di Vendola, in Basilicata sono dei veri lobotomizzati. Per una rifondazione di una nuova scala di valori in Italia non ci sperei molto, arriverà prima una rivoluzione.
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      Grillo e' vincente ma da solo non puo' fare nulla, a livello territoriale la mafia VINCE, e' inutile, questa e' l'italia, il Diapside sara' una grave perdita per i tempi di pace anche se sono convinto che non c'e' sufficiente ricambio generazionale, cmq occorre sicuramente un nuovo modello per i nostri ragazzi e questo non verra' di certo fuori dai nostri partiti e partitucci
  • id Utente certificato 4 anni fa
    Zero Money http://www.0euro.biz/site/Learn/ZeroMoney
  • re a. Utente certificato 4 anni fa
    Se il fornaio non vende il pane smette di fare il pane.Perchè non lo vende? perché costa troppo caro. Perché costa caro? perchè la farina scarseggia. La colpa e dei fornai! e allora si assalta il forno, ma la farina sta per finire e stavolta non ci sono più altre terre da coltivare, altre americhe da occupare. La galassia centrale sta franando ed il rumore sarà assordante.Se esistesse un governo mondiale le speranze sarebbero nulle perché siamo troppi e come dice toro seduto ci sarà sempre lo stronzo che ucciderà l'ultimo pesce e taglierà l'ultimo albero.
  • Il dittatore peruviano Pinot Chardonnay in esilio (e in Paglini) bannato da un pover'uomo. 4 anni fa mostra
    Infatti è noto che Fini spesso usi il baratto... Baratta per esempio il suo libro per due pintoni di Barbera... O no?... Fa un'affare...Mah!
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    papa francesco invita a non seguire i falsi profeti... infatti entrerei in una chiesa ad ascoltare le fregnacce dei preti solo con una pistola puntata alla tempia :) Della religione, credo sia inutile parlarne e cercarne i resti: darsi ancora la pena di negare Dio è infatti il solo scandalo in simile materia. (C. Baudelaire)
  • Rosa Anna 4 anni fa
    « Mi rendo conto di aver vissuto momenti della storia che sembravano immortali. Ho visto il nazismo di Hitler e il fascismo di Mussolini, che sembravano destinati a durare mille anni. E il comunismo dell'Unione Sovietica, che si credeva non sarebbe finito mai. Ebbene tutto questo oggi non esiste più. E allora perché mi dovrei fidare delle ideologie? » (Doris Lessing)morta il 17/11/2013
  • enzo tofani 4 anni fa
    NIENTE DI PERSONALE, però stento veramente a credere che Fini sia un giornalista, uno cioè che dovrebbe essere abituato a maneggiare parole con le quali costruire periodi connessi da un preciso filo logico al fine di comunicare, a chi lo legge, fatti ed opinioni. Un blog che passa di palo in frasca, dalla rivoluzione industriale all'impero romano, dalla moneta al baratto, dal lavoro al mito della bella antica età in cui tutto era vita e felicità. Un blog incommentabile al di là delle buone intenzioni del suo estensore.
    • enzo tofani 4 anni fa
      Il sign. Fini sta promuovendo il suo libro "il denaro: sterco del diavolo" Per averlo, quanta merda devo mandargli?
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa
      Ha anche scritto alcuni libri importanti. Comunque è indiscutibile che tra i commentatori di questo blog ci sono un sacco di professoroni.
    • Diego DellaVega Utente certificato 4 anni fa
      ENZO, ti volevi guastare la giornata? Qui non è più permesso esprimere opinioni diverse e magari giuste. con tutti questi infiltrati! Forza movimento
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      sembri Sgarbi dei suoi giorni migliori, non esagerare...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      e allora vai su quello della carfagna e buon divertimento ! che cazzo rompi ?
  • Mario Riganello 4 anni fa
    Massimo Fini è un lucido divulgatore di teorie complesse, che, alla luce delle sue analisi spietate, ma sorrette da una logica stringente, diventano abbastanza comprensibili e non possono che arricchirci umanamente e culturalmente. Mi permetto di esprimere tale sincero giudizio perché sono un suo attento lettore ed estimatore e lo ammiro per la sua onestà, non solo intellettuale, e per la quale ha dovuto pagare alti prezzi a livello professionale. Il suo “Passa parola” è ampiamente illustrato e documentato nel libro citato: Il denaro. “Sterco del demonio”. Ma per avere una visione globale del suo pensiero etico e politico occorrerebbe leggere un altro suo importante scritto, dal titolo sommamente provocatorio: “Sudditi – Manifesto contro la Democrazia”. Un altro gioiello imperdibile è la raccolta di alcuni suoi saggi polemici, tra cui spicca quello sui giovani e sul giovanilismo che è veramente insuperabile per chiarezza, godibilità, ironia e buon senso. Ho sentito il dovere di richiamare i lettori del blog su questo Autore (che non ho il piacere di conoscere personalmente) perché meritevole di apprezzamento in questa società dove sono legittimati i finti intellettuali, i politici ignoranti, i funzionari disonesti, gli esperti del menga e gli economisti falliti. Complimenti al “cittadino responsabile” Massimo Fini.
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      interessante ed umano.. scrive col cuore e se ne frega del simil-stile
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    ho letto l'intervista di Di Battista quì a fianco..e condcordo...se quelle telefonate le avesse fatte il Cavaliere si sarebbe scatenato l'inferno...!e invece quelle di Vendola e Cancellieri, sono "inopportune"...chi rappresenta le Istituzioni non può fare telefonate "inopportune".. RIsiamo lì con il conto...in un paese normale per azioni "inopportune" ci si dimette...ma quì in questo paese "morto" moralmente ed economicamente, "l'eccezione" diventa regola.. Se fossi Berlusconi..andrei in senato e Rassegnerei le dimissioni....cogliere l'occasione per dire a torto o ragione ci si "dimette"...(anche se lui a torto)...e questo dovrebbe valere per tutti..perchè quando un rappresentante delle istituzioni non gode più della fiducia di una parte del parlamento..si deve dimettere..senza tanti discorsi..!ma questa è fantascienza..!
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    OT. (Ma non troppo. E' tutto collegato) La storia si ripete: Ritorna Forza Italia, nuove costole di vecchi partiti crescono e tutti pronti al doppio e triplo gioco. Obiettivo: fottere quei cretini degli italiani ancora una volta! A proposito di triplo, è vero che il gioco delle tre carte è nato a Napoli? Allora è un gioco na poletano! Toh, che combinazione! MINACCE A DI MATTEO. La storia si ripete anche con le PUBBLICHE minacce a chi ancora nelle Istituzioni compie il suo dovere e le difende. MISERABILE IL POPOLO CHE HA BISOGNO DI EROI! Aggiungo: e subito dopo averli pianto, seppelliti, celebrati, li uccide un'altra volta continuando a votare chi li ha fatti fuori! Da vertigine constatare il tempo che viaggia all'indietro, ripresenta le stesse facce, gli stessi eventi di 20 anni fa con una differenza: l'Italia nel frattempo è degradata ad un livello che più basso non si può. E gli italiani? Per quanto ancora in apnea sotto montagne di sterco? O sono proprio gli italiani la montagna di sterco? Perché nessuno rileva la gravità delle minacce a Di Matteo che sono minacce a tutti noi desiderosi di uno Stato onesto e democratico, sovrano nel suo ordinamento costituzionale? Perché non è l'argomento principale, perché non suscita sdegno, mobilitazione generale e unanime solidarietà al magistrato e al suo gruppo di lavoro? PERCHE'I RESPONSABILI di questi 20 anni oltraggiosi sono ancora al potere e snocciolano impuniti vecchi e nuovi delitti, tra una minaccia e l'altra, TRA UNA RISATA E L'ALTRA ALL'OMBRA DEL DIO DENARO? RISCATTO SOLO NEL M5S. FORZA MOVIMENTO 5STELLE! P.S. CANCELLIERI si dimetta subito. Chi l'ha votata? Finiamola di dare il minimo credito e la parola in parlamento a chi lo ha occupato abusivamente! PP.SS. il sistema generato dal dio-danaro non è comprensivo di alcun valore competitivo con la sua esistenza sfrenata. Da qui l'indifferenza dei suoi cultori e promotori per la vita umana, il futuro, la stessa vita del pianeta
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      il patto stato mafia e' ancora in corso e lo vediamo tutti i giorni con le sue incredibili evoluzioni in parlamento, e' un patto coperto dalle banche, che in italia ancora continuano a dare soldi agli amici degli amici. La Germania spaventa per la sua incorruttibilita', in questo momento la lotta e' tra chi vuole una moneta PULITA... e chi vuole una moneta fatta di paghero' in bianco.
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    avete mai sentito parlare quella testa di pistacchio ammuffito di quagliariello ? riuscite a pensarci che quagliariello è un Saggio della Repubblica ? ed ora la domanda finale : MA DOVE CAZZO CREDIAMO DI POTER ANDARE ? il prossimo governo al massimo sarà RAZZI-RENZI o anche detto delle LAIDE INTESE :)
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    divisi per moltiplicarsi ? ho chiesto a un fan di destra la domanda di "Nik e Fabio" del commento "subito al voto" adesso che il pdl non ha un presidente il governo è giustificato? risposta: il pdl si è diviso tra ndc(nuova democrazia cristiana) e fi, ora, se passa la decadenza con la ndc si conferma l'appoggio al governo se non passa la decadenza allora si appoggia il governo, più o meno... quindi forse nonostante è preferibile... poi il mio interlocutore ha taciuto...
  • Alessandra Mammola Utente certificato 4 anni fa
    Com'è che i nostri politici non si sono privati di mille euro nella loro "busta paga" in questi ultimi governi tecnici, fintamente tecnici ? Com'è che a loro serve sempre tutto dei privilegi ottenuti dalla notte dei tempi e le regole del gioco non valgono per le categorie lavorative del popolo italiano? Ma su dai. Non scherziamo... Mi imbufalisco e non poco sentendo certi discorsi, il mio limite di sopportazione è scaduto da un pezzo.
  • Simone Cambieri Utente certificato 4 anni fa
    Il migliore articolo mai letto su questo blog, non aggiungo altro, se non che riporta un concetto di buon senso e non di una fazione politica come ci hanno abituato a pensare. Che ogni pensiero debba essere per forza di sinistra o di destra. Forza M5S!
  • Carmela Concettina 4 anni fa mostra
    +++++++++++++ PER ME STATE DANDO I NUMERI! SUL BLOG COMPARE UN POST INTITOLATO "DELOCALIZZAZIONE ASSISTITA"? PROPRIO QUI DOVE C'E' UN BANNER PUBBLICITARIO DI UNA SOCIETA' CHE AIUTA CHIUNQUE A DELOCALIZZARE IN SVIZZERA? E PROPRIO QUI UN POST DAL TITOLO "IL DENARO NON ESISTE"? SE CONVINCETE GRILLO A FAR CAMBIO DEL MIO CONTO CORRRENTE E DEPOSITI CON I SUOI, DIVENTO GRILLINO!
    • Carmela Concettina 4 anni fa mostra
      LO SCRUTINIO LO FACCIAMO NOI AL NORD! AL SUD SI FA LO SCRUTIGNO CHE E' LEGATO AD UNO SPAZIO TEMPORALE INDEFINITO!
    • spuseta 4 anni fa mostra
      Ma tu non sei quello dello "SCRUTIGNO"?
  • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
    bravo Massimo Fini, ad un certo punto 2 palle.. (in alcuni concetti ti ripeti) pero' l'articolo e' bello ed interessante, complimenti. Dove finira' il treno? indovina? se non togliamo i ladri dalle istituzioni Roma rischiera' di bruciare ancora una volta, e questa volta nessuno potra' ricostruirla perche' seppur storicamente bella e' la citta' piu' discriminata del mondo. Un Francescano solo non puo' salvarla dal suo destino, sono cicli storici Massimo, sono cicli storici e vizi umani...
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      a-reo-dinamicamente
    • Rodolfo Mazzagatti 4 anni fa
      il treno finira' sulla moneta unica... ma come al solito, mentre in Europa (costituenti)stanno tutti togliendo le zavorre inutili e si stanno preparando areodinamicamente al salto, noi, come dice il demagogo populista proprietario del M5S s.p.a., be' noi, andiamo sempre in leggera controtendenza, non solo ingrassiamo le zavorre, ma ci permettiamo pure il lusso di fermarci a fare merenda di qua e di la tra un Ligresti ed un Riva di turno. L'Euro e' servito (a chi e' capace) a superare l'infinito dislivello produttivo tra il BRICS ed il resto del mondo (delle banche), L'Euro e' cmq una BUGIA al quale i paesi in via di sviluppo non hanno mai creduto e mai lo faranno. Quindi, prima togliamo i ladri dalle iatituzioni e prima potremo tornare ad una economia reale e competitiva.
  • Carmela Concettina 4 anni fa mostra
    IL LIBBBRO COSTA COSI' POCO PERCHE' NE HA MESSO META' NEL POST?
  • Carmela Concettina 4 anni fa mostra
    SE OGGI CAPITA UN 52% AD UN CANDIDATO GRILLINO, CI SCOMMETTETE CHE FARANNO DI TUTTO PER METTERSI ALL'OPPOSIZIONE DALLA PAURA?
  • Ili Volpe 4 anni fa
    Bell'intervento!oramai non si produce più e si specula sul lavoro! Detto ciò..non era Grillo a dire usciamo dall'euro e stampiamo lira x coprire il debito??? Le cose non tornano..
  • Giovanni T. Reggio E.Più che un post sembra un romanzo 4 anni fa
    Più che un post sembra un romanzo. Per dire,poi, cose che sappiamo tutti.
  • Carmela Concettina 4 anni fa mostra
    I TERRONI SI RICONOSCONO ANCHE DALLE OPERAZIONI DI SCRUTIGNO! E' PIU' VELOCE L'ANNO BISESTILE DI UN TERRONE!
  • bruno bassi ex iscritto dissidente 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=NVITmS1wWWQ
  • psichiatria. 1 4 anni fa
    che ci sia un problema di soldi si era capito non siamo più nell'impero Romano ne siamo negli anni 50 e a un pirLetta che gira il mondo a spese nostre per stringere mani non crede nessuno
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    ma non si sa ancora nulla????????????
  • mario futuro Utente certificato 4 anni fa
    hanno salvato la cancellieri... in italia quando ti siedi su una poltrona diventa tua per sempre.Vero nap??? vero canc??? gli italiano dovrebbero avere un telecomando per fare esplodere quelle poltrone quando ci si siede una persona non proprio degna(volevo scrivere malfattore aggettivo che rispecchia meglio).Bisogna riappropriarsi di quelle poltrone e farci sedere gente PERBENE.
  • Carmela Concettina 4 anni fa mostra
    PER ME STATE DANDO I NUMERI! SUL BLOG COMPARE UN POST INTITOLATO "DELOCALIZZAZIONE ASSISTITA"? PROPRIO QUI DOVE C'E' UN BANNER PUBBLICITARIO DI UNA SOCIETA' CHE AIUTA CHIUNQUE A DELOCALIZZARE IN SVIZZERA? E PROPRIO QUI UN POST DAL TITOLO "IL DENARO NON ESISTE"? SE CONVINCETE GRILLO A FAR CAMBIO DEL MIO CONTO CORRRENTE E DEPOSITI CON I SUOI, DIVENTO GRILLINO!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    si vocifera di un 30 x cento al M5S...
    • stefano d. 4 anni fa
      http://www.reset-italia.net/2013/11/18/elezioni-regionali-basilicata-2013-exit-poll-proiezioni-risultati/#sthash.5Gklj1L9.cTtP2VQt.dpbs in questi exit poll ci danno con una forbice dal 22 al 32% ...- Dio volesse!!!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      se fosse cosi facciamo una festa!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      per ora solo un instant pool....
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      Luca, quale fonte?
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    In risposta a chi cita Massimo Fini che difenderebbe la Cancellieri A Servizio Pubblico, Travaglio ricorda i 18 secondi di applausi alla Camera ed i 27 al Senato del Pd e del Pdl: “In un altro paese la Cancellieri sarebbe già a casa.Qui è finita con la standing ovation in Parlamento“.E osserva ironicamente: “La ministra dovrebbe invece operarsi per un ritocchino al naso che è cresciuto di molto negli ultimi tempi”.Elenca le sue balle,dalle 110 telefonate ad altrettanti detenuti all’”empatia” e all’”umana vicinanza” per Giulia Ligresti e la sua anoressia.Eppure la 1a telefonata alla compagna di Ligresti risale al 17 luglio,quando Giulia non fu neppure citata,si parlò solo di “don Salvatore”,definito “povero figlio” dalla Cancellieri a dispetto dei suoi 81 anni.La Cancellieri criticò l’operato dei magistrati e un provvedimento che non aveva mai letto.E cosa può servire a una famiglia trasferita in blocco nelle patrie galere? Una preghierina o le telefonate? La Cancellieri sceglie la 2a soluzione” La 3a bugia riguarda i presunti “dubbi” sulle parole della Cancellieri.Al contrario,è stata chiarissima.La 4a balla riguarda la sua amicizia coi Ligresti e la sua carriera influenzata da interventi illustri.Travaglio menziona quindi le parole di Gabriella Fragni e della Cancellieri stessa sul figlio che aveva denunciato i buchi di bilancio e aveva innescato l’inchiesta sulla Fonsai. Quella che,inoltre,il ministro della Giustizia definisce “semplice conoscenza” con Salvatore Ligresti (già condannato e arrestato per tangenti a Craxi) era in realtà un’amicizia come lei stessa attesta con le brucianti parole di affetto nella telefonata con la Fragni.“Che ci fa un ministro degli Interni nella cascina di un pregiudicato? La Cancellieri se ne dovrebbe andare anche senza quelle telefonate oppure cambiasse ministero,ad es.,potrebbe andare nella Marina mercantile O potrebbe fare la dirigente Telecom. L’unico ministero che non le compete è quello della giustizia“.
  • Eritreo 4 anni fa
    Non ho mai capito perché chi guadagna 1000€ al mese questi discorsi non li fa mai.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    nessun accenno sul fatto quotidiano sulle elezioni in basilicata.....scommettiamo che se vince il pd,compare subito un articolo?????
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      luca non fare queste scommesse ti prego, facciamo che non vince il pd:)
  • lorenzo.rolla 4 anni fa
    Affluenza votanti Basilicata BASILICATA definitivo oggi 47,62 precedenti 62,80 fonte: ministero degli interni Neanche la metà degli elettori
  • antony.gentile 4 anni fa
    una italia per cui da anni cosi funziona chi ha un contenzioso con lo stato e non ha denari per difendersi avendo rubbato per mangiare e viene messo in galera percgè povero e gli avvocati di ufficio di solito non difendono bene o non sono chiamati dalla legge ha difendere chi non ha possibilità di denaro allora bisogna intervenire per tutti non solo i raccomandati facente corpo a lobby e chi ne ha avuto vantaggi con lobby spesso i politici è risaputo....ormai si esige onestà e giustizia sociale per tutti ugualianza nei trattamenti umani per tutti e non per soli eletti dalla casta dei furbi affaristi delle imprese fatte fallire e ricomprate .......
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    iL DENARO IN iTALIA NON ESISTE PIù DAVVERO PERCHè SE LO SO' RUBATO A CARIOLATE!!! Scusate l'ironia ma, leggete sotto... ridicoli e magnoni, solo in Italia Il paese dei balocchi e dei...farlocchi... I DIRIGENTI DI PALAZZO CHIGI INTASCANO 30MILA EURO IN PIU’ PERCHE’ SANNO INVIARE LE E MAIL!!! (E POI PARLANO DI SPENDING... http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/un-paese-senza-futuro-i-dirigenti-di-palazzo-chigi-intascano-30mila-euro-in-piu-66690.htm
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciaoo anib!!
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 4 anni fa
    Nella seconda meta' degli anni '80 quando spolpolava la Milano da bere di craxiana memoria e iniziava la degenerazione del sistema economico-finanziario e dei valori umani fondamentali, Enrico Berlinguer lancio' la sua idea di "politica dell'austerita'". Era un' idea profetica ma del tutto fuori corrente. Fu praticamente ignorata anche dal suo partito e non se ne parlo' piu'.L' ondata di follia consumistica accelero', la ricerca del successo e della ricchezza a qualunque prezzo invase fette sempre piu' vaste di polazione, la moralita' pubblica e privata fu messa sotto i piedi, il debito pubblico registro' una crescita esponenziale. Si misero allora le basi dell'attuale disastro italiano. In Italia il punto di rottura lo abbiamo gia' raggiunto. Sul piano internazionale la situazione e' piu' complessa. La finanziarizzazione del sistema e' gestita da una diecina di banche quasi tutte americane che fanno razzia di denaro nominale, inventano strumenti finanziari sempre piu' sofisticati, incomprensibili e dissociati dalla realta' produttiva, sconvolgono il mercato e destabilizzano gli stati. Si potrebbe pensare che vadano a sbattere, che il castello di titoli elettronici debba crollare da un momento all'altro. Cosi' sarebbe se tutto il mondo fosse coinvolto, invece la questione riguarda USA, Europa, Giappone e qualche satellite. Stati solidi, potenti e in crescita ( Cina, Russia, India, Brasile etc.) non partecipano al gioco d'azzardo della finanza internazionale, hanno proprie economie, si limitano a prendere alcuni benefici. La globalizzazione voluta dalla destra americana in un delirio di onnipotenza sta facendo della Cina il piu' forte paese del mondo e il maggior creditore degli USA, e altri seguono. La mia impressione e' che non tutto il mondo morira' di finanza ma solo i giocatori di Las vegas e i loro complici. Gli equilibri mondiali cambieranno profondamente in pace o in guerra. Consiglio comunque a tutti di cominciare a studiare il cinese, per ogni evenienza.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      Bellissimo post, grazie!
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
      Beh, era la Milano da bere...si so bevuto tutto, compreso il cervello :)
  • giobatta d. Utente certificato 4 anni fa
    che bella italia qualcuno vuole benigni alla presidenza della repubblica io proporrei razzi al ministero dell'istruzione
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    non ho mai sopportato le enciclopedie dopo quella degli Illuministi non si potrebbe mettere il limite delle 2000 lettere anche per chi compila il blog?
  • claudio masiello 4 anni fa
    l' inflazione sarebbe più giusto chiamarla infilazione.comunque abbiamo la cattiva abitudine di far equivalenze in denaro ma se provate a farle con una carezza un bacio un abbraccio un sorriso non potrete riuscirvi.bisogna trovsre un nuovo indice per sostituire il pil che misuri la felicità degli individui e delle comunità
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ansiaaaaaaaaaa per la basilicataaaaaaaaaaaaaa
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      stai sereno Luca! ciao alnair,saluti tutti e me mai, weeeeee!!
    • film giavisto Utente certificato 4 anni fa
      prov di matere affluenza 47% -22% rispetto a 3 anni fa non prevedo niente di buono
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      affluenza di 15 punti in meno,dato definitivo!!! ciao alnaaaaaaa
    • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
      ......tranquillo...... ciao Luca :)))
  • Piera D'Ambrogio Utente certificato 4 anni fa
    articolo di Massimo fini sul suo sito: "Caro Travaglio, questa volta io sto con la Cancellieri"...afferma che non è possibile mettere a confronto le telefonatine di quest'ultima con quelle di Silvio perchè "mentre da quelle pressioni Berlusconi voleva ricavare un vantaggio, e cioè che Ruby non spifferasse quanto succedeva nelle notti di Arcore, dal suo intervento la Cancellieri non riceveva alcun vantaggio, se non SENTIMENTALE"....
  • Saverio P. Utente certificato 4 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=489855397795787un'anticipazione di ciò che avverrà?
  • alnair g. Utente certificato 4 anni fa
    andrà bene anche tornare al Baratto.... ma occorrerà sempre e comunque offrire qualcosa per ottenerne un'altra...... mi chiedo: chi comprerà i pomodorini piuttosto che le fragole o i limoni della terra dei fuochi? poco importa il valore del denaro piuttosto che dello scambio, importa la sopravvivenza della nostra dignità e laddove c'è la miseria, anche la dignità scarseggia tutto il resto è....... .......retorica......
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    ehi, si sa qualcosa della Basilicata?
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
      La Basilicata o anche comunemente Lucania (quest'ultima fu la denominazione ufficiale dal 1932 al 1947)[4] è una regione dell'Italia Meridionale di 575 059 abitanti[2] e ha come capoluogo Potenza. Comprende la provincia di Potenza e la provincia di Matera. Le altre città principali, oltre ai due capoluoghi Potenza e Matera, sono Melfi, Pisticci e Policoro. Confina a nord e a est con la Puglia, a ovest con la Campania, a sud con la Calabria, a sud-ovest è bagnata dal mar Tirreno e a sud-est è bagnata dal Mar Ionio. :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.repubblica.it/static/speciale/2013/elezioni/regionali/basilicata.html?ref=HREC1-10
    • film giavisto Utente certificato 4 anni fa
      affluaenza prov matera 47% -22%
  • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
    Che hanno ripagato i call center cinesi?
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    PAOLO BARNARD PRESIDENTE DELL'ITALIA
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma chi è questo claudio casalinis che rompe ogni due minuti? e chi è questo Barnard supponente e arrogante? ma statevene sul blog di Barnard e smettetela di rompere i coglioni!
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa mostra
      La modestia dev'essere la sua virtù più rilevante... :-D
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa mostra
      Chi? Quello che insulta tutti gli italiani ad ogni apparizione? Il signorino non ha avuto seguito e ora fa come Bagnai. Che vada al pd, solo perchè ha insultato il movimento lo candideranno sicuramente.
  • rubino antonio 4 anni fa
    Siamo un popolo di primitivi condannati a subire la schiavitù' del denaro.
  • Michele Argentino Utente certificato 4 anni fa mostra
    Dai grillini ai falchetti: la Repubblica dei cialtroni Tra bimbiminkia e ignoranti ecco il futuro della Nazione La favola dell’Unovaleuno ha riempito il parlamento di persone comuni che hanno avuto, fino ad ora, un solo pregio: dimostrare che la gente comune non è meglio di chi la governa. Hanno rubato come gli altri, hanno fatto magre figure da ignoranti, hanno chiesto rimborsi anche per la sabbietta del gatto, pagato alloggi come hotel di lusso e pranzi come menù da matrimonio. E ci hanno messo un nonnulla. In pochi mesi son diventati come quelli che volevano mandare a casa, ma in compenso la loro azione politica è assolutamente nulla. Loro sono il presente, sono quella promessa di etica non mantenuta. E se loro sono il presente il futuro non è migliore. I video girati sotto al portone della famosa cena dei falchetti di Berlusconi dicono cosa ci aspetta domani. Ragazzotti rampanti cresciuti a suon di sub e palestra, che non hanno letto mai nulla se non le istruzioni del’iPhone che però vogliono dire la loro. Saranno loro che potranno dialogare con chi fa una bandiera della propria ignoranza. I deputati del Movimento 5 stelle ne sono quotidiano esempio. Dalle boutade da costituzionalista da cartone animato alle ultimo revisionismo storico (Pinochet che diventa Pino Chet). Questo ci meritiamo da quando abbiamo deciso che la politica è una cosa brutta e cattiva e non può e non deve riguardarci. Da mani pulite in poi abbiamo delegato a personaggi che fossero il più lontano possibile da noi per non sentirci parte dello sporco processo della amministrare.
  • Angelo Di Michele Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grillusconi ma ci fai o ci sei??????sono 8 mesi che non fate un cazzo e ci costate 3 mln di euro al mese, andate al diavolo!!!!!!!!!!!
  • GIUSEPPE D. 4 anni fa
    ritorno al futuro semplici cose famiglia rispetto educazione onore solidarietà (vera!non quella di sinistra) religion_i spiritualità umiltà, ma soprattutto rispetto per la natura che non è altro il rispetto del luogo dove si vive.
  • Michele Argentino Utente certificato 4 anni fa mostra
    Grillini, veleni e accuse: Nel mirino il ruolo di Casaleggio I dissidenti: ha troppo potere. E parlano di un nuovo gruppo ecco cosa succede a prendere dei straccioni finto acculturati ed elevarli a politi con 4 click: hanno infinocchiato 9 milioni di persone
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa mostra
      E di fatti i grandi statisti hanno arricchito questo paese... Ma piqntala va
  • Antonio Grimaldi 4 anni fa
    Riguardo all'articolo di ieri: in Ungheria " minato il POTERE della BANCA CENTRALE EUROPEA? " Pensavo fosse una COSA BUONA !!!!! Da fare anche NOI in ITALIA !!!!!!! Potrei avere, per cortesia, dei chiarimenti in merito? Grazie
  • claudio casalini 4 anni fa mostra
    PAOLO BARNARD IL TERRORISMO DI CASALEGGIO. I RETROSCENA PER L’INTERESSE PUBBLICO. Questo è di interesse nazionale, pubblico, e mi spiace se qualche povero grillino ci andrà di mezzo. Ma ripeto: QUESTO E’ DI INTERESSE NAZIONALE E OGNI CONSIDERAZIONE PERSONALE NON VALE PIU’. Il M5S è una mostruosità politica partorita solo dal Paese più ammalato del mondo, l’Italia, e questo partito rischia veramente di infliggere una tragedia agli italiani paragonabile a una guerra. Si leggano le dichiarazioni economiche di Grillo e i progetti della Casaleggio Associati. Qui non scherzo cari lettori, io sono adulto e non un ragazzino che gioca a fare il grande con la cravatta e le scarpe da tennis a Montecitorio. Io conosco il mio Paese e vedo l’orrore che avanza sui volti di padri e madri, gente VERA, non patetici nick internettiani che vagheggiano di democrazia virtuale. Gente che non sta in chat, ma che la sera piange davvero nel tinello di casa. La disperazione di una nazione sull’orlo del Kosovo pre-guerra merita STATISTI, non l’abominio di cui sopra e di cui più sotto, e a questo punto io non posso essere reticente e non dire quello che ho visto nel M5S. Il contatto mio e del macroeconomista Warren Mosler con il M5S a livello di parlamento nasce dal lavoro di un loro deputato e da alcuni attivisti. Tutto il processo di contatti, scambi, colloqui coi deputati 5S fu perennemente punteggiato da questo. Leggete bene: “BARNARD NON PARLARE DI CASALEGGIO! SMETTILA. TE LO CHIEDIAMO PER FAVORE!” “BARNARD SE VUOI UN’INTERVISTA CON SALVO MANDARA’ DEVI METTERE PER ISCRITTO CHE NON ATTACCHI CASALEGGIO!” “BARNARD PER PIETA’ NON DIRE MAI CHE IO (il deputato grillino di cui sopra, nda) TI HO ORGANIZZATO L’INCONTRO DELLA ME-MMT CON LA COMMISSIONE FINANZA! MAI, MAI, MAI, MAI!” (questo detto 10 volte a voce, più altre in sms) “BARNARD, IL M5S E’ ZEPPO DI DEFICIENTI, NE ABBIAMO TANTISSIMI ELETTI, SONO GLI EPURATORI, QUELLI CHE ESEGUONO LE SENTENZE DI MORTE DI CASALEGGIO. DOBBIAMO MUOVERCI
    • Piero da Messina () Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma, sei il personaggio più ridicolo del blog. Un po di dignità per favore. Fai venire il voltastomaco, non ci arrivi?
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa mostra
      questo è l'idiota che ogni due per tre viene qui a rompere gli zebedei chiedendo come mai Grillo non si mette con Barnard mi sembra che si dia la risposta da solo ma non riuscite a bannare questo coglione??
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Casilini stai riportando delle idiozie. Vedo che il tuo padrone non ha il coraggio di venire qui a scriverle personalmente, ma manda il suo tirapiedi. E' per caso in crisi di visibilità? Cerca un posticino al caldo? Insomma che diavolo vuole da un MoVimento che critica pesantemente da anni? La scelta dei partiti è varia, troverà certamente la sua giusta collocazione...
    • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa mostra
      ehi demente,ma possibile che ogni volta che ti vengono le allucinazioni devi venire a sfogarti qui ? TI BECCASSE UN COLPO !
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      CON CAUTELA!” “BARNARD GUARDA CHE ALL’INCONTRO APPENA CONCLUSO CON MOSLER E TE ABBIAMO PUTUTO DIRTI LA META’ DI QUELLO CHE VOLEVAMO… C’ERANO FEDELI DI CASALEGGIO Al TAVOLO!”… Questo non è un partito nuovo, meno che meno LA NUOVA SOCIETA’ CIVILE che salverà l’Italia. Questa è la Stasi della DDR comunista. Questo è un incubo di terrore. Questo è un regno di sotterfugi e di camuffamenti identici a quelli dell’Italia di Craxi. Questa è la Democrazia Cristiana della famiglia Gava di Napoli, la DC di Salvo Lima, dove la deviazione dalla dittatura era punita con la morte. Nel caso del M5S la morte politica. Una deputata grillina esce da un’aula di Montecitorio, invasata, e mi aggredisce dicendo che io ho dileggiato tutto il movimento, che sono un distruttore del 5S, e, fate attenzione, dice questo. “IO, COI MIEI TITOLI, SE NON C’ERA CASALEGGIO COL CAZZO CHE OGGI ERO QUI! GLI DEVO TUTTO!” Io le rispondo che lei, povera figlia, ha gli occhi foderati di piombo per non vedere le ormai colossali evidenze di che razza di pazzoide pericoloso e affarista senza scrupoli è Casaleggio, colui che il bugiardo Grillo spaccia per un ex Colaninno e Telecoms che oggi si è convertito magicamente! al bene dei ragazzini pentastellati, e gratissssssss! Ma il punto non è questo. Lo avete già visto il punto? Questa povera sciagurata mi ha in realtà detto esattamente quanto segue: “IL PADRONE MI HA PESCATA DAL FANGO E OGGI HO UNO STRACCIO DI POTERE. IL MIO PADRONE E’ IL MIO DIO, A LUI IO SONO VENDUTA DA CAPO A PIEDI. NON LO TOCCARE!” Questi non sono politici, questi sono dei morti viventi svuotati nella scatola cranica e comandati con la peggior forma di manipolazione cerebrale mai apparsa in Italia. E col terrore di perdere il francobollo di potere che ora hanno. Nel nome di questo, aderiscono a un partito azienda che è, ripeto, la cosa più pericolosa mai apparsa nella storia politica dell’Italia
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ma andate a fanculo tu e Barnard. Ci vogliono statisti? Quali, quelli che già ci sono da 30 anni? Per fare cosa? Seguire la strada della troika? Forse Barnard non si è accorto che i mitici statisti ci hanno portato in questa situazione. Che pensi a fare l'economista che come politico vale meno di zero...e come economista deve ancora dimostrare perchè altri economisti lo smentiscono. Quindi che la smetta di insultare tutti gli italiani. Ogni suo intervento in tv è condito di insulti al popolo, come se lui fosse dio sulla terra.
    • silvanetta* . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Dell'opinione di Barnard mi interessa quanto un fico secco.
    • claudio casalini 4 anni fa mostra
      Il mercoledì romano dei contatti col M5S mi è dentro come un incubo di tensione, paura, sotterfugi, umma-umma, cui mi sono sottoposto perché poi non si potesse dire che io non ci avevo provato. Ma a 55 anni, dopo aver vissuto i Forlani, i Di Donato, gli Ingrao, i Napolitano, la Milano da bere, la P2 e tutto il resto, io sono sotto shock per aver ritrovato tutto questo, e forse peggio, nel ‘nuovo’ parto della società civile italiana… la grande promessa a 5 stelle. Che vergogna, che tragedia.
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    e incominciamo a dire che chi non e' andato a votare e' un perdente di suo gia'in partenza, che poi non abbia il coraggio di reclamare pero'...muto e silenzio!
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    Massimo Fini dice che non possiamo più crescere materialmente, possiamo crescere nei valori... aoh, com'è er detto ...di necessità virtù? mbè...fusse che fusse la vorta bbona !!! ^__^
  • paoloest21 4 anni fa
    o.t. per tutti et per nessuno( quando il gatto non c'è il topo balla:)) ) https://www.youtube.com/watch?v=n61VzOixOnA
    • paoloest21 4 anni fa
      non riesco a trattenermi.:))) però me devo fermà. ho finito i post per oggi. non posso esagerà... ciao psi solo per notizie lucane ad maiora!
    • psichiatria. 1 4 anni fa
      non aspetta neanche si "raffreddi" la tastiera... non la facevo così "avvoltoio".... :)
  • dario del sogno Utente certificato 4 anni fa
    Tutta la verità di questo discorso si può sintetizzare in poche parole : "Non può mai azzerarsi il valore di una mucca. Il denaro può azzerarsi totalmente in qualsiasi momento" :)
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    46 x cento l'affluenza in basilicata,crollo di 10 punti...già questo ci dice che poca attenzione hanno i cittadini verso le elezioni.e fanno male azzooooooo!!!!
    • Roberto 4 anni fa
      mi aspetto il M5S al 10-15% in Basilicata.. ma spero di sbagliarmi.. vedremo :)
    • Johnny Gaspari Utente certificato 4 anni fa
      Brutto segno
  • Michele Argentino Utente certificato 4 anni fa mostra
    L'inseguimento dopo il furto. E poi la morte. Tre giovani rom, dopo aver realizzato una rapina , sono stati intercettati dalla polizia. Ne è nato un inseguimento finito in tragedia. Infatti è di tre morti il bilancio dell’incidente stradale. I tre rapinatori non sono riusciti a evitare l’impatto con un mezzo pesante. L’Audi su cui viaggiavano (sicuramente rubata o se di proprieta' senza assicurazione) si è incastrata sotto il rimorchio di un tir. Azzo!! dispiace tantissimo per i danni al Tir!!! Ora ministra kyenge e napolitano per favore mettete in galera i poliziotti per inseguimento omicida e subito una nuova legge per lo stranierocidio. La giustizia terrena (italiana) non li avrebbe puniti a dovere. Ci ha pensato la giustizia divina. Propongo un monumento al camionista e un premio al costruttore del rimorchio!! dispiace per i grulli, rifondaroli, bestie del buonistume sinistroide , gentaglia di finte onlus buoniste e deficienti che si ostinano a voler regalare lor case e integrazione : non disperatevi, non abbiamo perso nulla ma solo 4 vostri fratelli sanguisughe violenti e feccia di importazione!! P.s: magari son pure contenti i genitori che riceveranno, per qualche idiota legge sinistroide, un risarcimento : tanto sfornare altri figli nuovi in italia costa poco!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    chiusura urne in basilicata!!!!!si parteeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee:))))