Fuori gli indagati dallo Stato /1: Francesca #BarracciuaCasa

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
barracciucasa.jpg

Il ministro Lupi si è dimesso pur non essendo indagato, nel governo ci sono quattro sottosegretari indagati. Devono andare via. Gli incarichi pubblici vanno interdetti agli indagati finché la magistratura non fa il suo corso. Oggi è il turno di Francesca Barracciu del Pd, sottosegretario ai Beni Culturali, indagata per peculato aggravato nell'ambito dell'inchiesta sul presunto uso illecito dei fondi destinati alle attività istituzionali dei gruppi del Consiglio regionale della Sardegna. La procura di Cagliari contesta spese per 78 mila euro, effettuate quando la Barracciu sedeva nei banchi del Consiglio regionale, dal 2006 al 2009. 33.000 euro di spese non rendicontati sono stati giustificati dalla Barracciu come rimborsi chilometrici. 24.000 chilometri l'anno per tre anni. Il giro del mondo in mezza legislatura. L'accusa sembra intenzionata a chiedere il rinvio a giudizio. Perché non dimettersi subito? Perché Renzie la tiene lì?

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus