#Italia5Stelle al Circo Massimo: giorno 2

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
LA DIRETTA DI ITALIA5STELLE DAL CIRCO MASSIMO: Beppe e il referendum sull'euro
LIVE ORA
fuori_euro.jpg

I numeri della prima giornata di Italia 5 Stelle. Alle polemiche, ai titoloni di giornale che tirano le somme dopo il primo giorno e alle foto fatte ad arte per dissimulare, preferiamo la chiarezza dei numeri. Ecco allora le cifre che raccontano la prima giornata di Italia 5 Stelle al Circo Massimo: l’area davanti al parco è all’incirca di 10mila metri quadrati e durante l’intervento serale di Beppe Grillo l’area era piena. Considerando che in uno spazio di 1 metro quadro possono stare da 2 a 4 persone, la matematica ci dice che davanti al palco c’erano tra le 20mila e le 40mila persone. Le foto lo mostrano chiaramente, almeno quelle scattate tra le ore 20 e le 21, la fascia oraria durante la quale Beppe Grillo era sul palco. Se poi si scatta una foto nel pomeriggio – quando si sta ancora allestendo il palco – e la si fa passare per una foto scattata in serata, inevitabilmente il colpo d’occhio è diverso;
moltissime persone hanno ascoltato l’intervento di Beppe Grillo dagli stand disseminati su tutta l’area del Circo Massimo: 175 gazebi, rappresentativi degli eletti e degli attivisti del Movimento 5 Stelle nei Comuni e nelle Regioni italiane, e 2 più grandi dedicati ai parlamentari europei e a quelli di Camera e Senato. Non abbiamo previsto un’area unica dedicata al dibattito, ne abbiamo previste 177!
I nostri parlamentari erano tutti lì: dalle 20 (quando è terminato l’allestimento) fino a tarda sera, il gazebo di Camera e Senato è stato letteralmente invaso dai cittadini. E i parlamentari che non hanno trovato spazio nel gazebo si sono intrattenuti all’esterno, dovunque ci fosse la possibilità di parlare, ascoltare, confrontarsi. Stessa cosa è avvenuta negli stand regionali e comunali.
In totale ieri, giorno lavorativo, al Circo Massimo sono arrivate tra le 45mila e le 50mila persone, che si sono spalmate su un’area vastissima (l’intera area del Circo Massimo è di 73mila metri quadrati e può accogliere fino a 300mila persone).
Ne aspettiamo ancora di più nella giornata di oggi e di domani, interamente dedicate al lavoro fatto dagli eletti del Movimento 5 Stelle.

La scaletta degli degli di oggi 11 ottobre:
h11.00 - h11.15: Buongiorno
h11.15 - h11.30: Nunzia Catalfo e il Reddito di Cittadinanza
h11.30 - h11.45: Patrizio Cinque, sindaco di Bagheria
h11.45 - h12.15: musica con i Formazione Minima
h12.15 - h12.30: Carlo Sibilia e la Sovranità
h12.30 - h12.45: Filippo Nogarin - Livorno
h12.45 - h13.00: Vincenzo Santangelo e gli F35
h13.00 - h13.30: musica con il Maestro Annecchino
h13.30 - h13.45: Massimo De Rosa, Ambiente e terriorio
h13.45 - h14.00: Giovanni Endrizzi e il Gioco D'Azzardo
h14.15 - h14.30: Marco Valli, Euro e Economia Italiana
h14.30 - h14.45: collegamento dai gazevo
h14.45 - h15.00: Andrea Cioffi e le Grandi Opere
h15.00 - h15.30: musica con i Capone Bungt Bangt
h15.15 - h15.30: Giuseppe Brescia, Ebook e Scuola
h15.30 - h15.45: Alfonso Bonafede, Giustizia e Anticorruzione
h16.00 - h16.30: musica con l'Improbabile Orchestra
h16.30 - h16.45: Giulia Gibertoni, candidata presidente in Emilia Romagna
h16.45 - h17.00: musica con Nina Monti
h17.00 - h17.15: Vito Crimi - Riforme Costituzionali e inciuci
h17.15 - h17.45: musica con gli SHIJO X
h17.45 - h18.00: Danilo Toinelli e la Legge elettorale
h18.00 - h18.15: Barbara Lezzi, Pensioni e Casta
h18.15 - h18.45: musica con i Mercutio
h18.45 - h19.00: Roberto Fico, Rai e Informazione
h19.00 - h19.30: musica con Remigio Furlanut
h19.30 - h19.45: Paola Taverna e le Spese folli della Casta
h19.45 - h20.15: musica con i Koen
h20.15 - h20.45: musica con i Vallanzaska
h20.45- h21.15: musica con Edoardo Bennato e la partecipazione straordinaria di Beppe Grillo
h21.15 - h21.45: l'intervento di Beppe Grillo
h21.45 - h22.15: gran finale in musica con i Meganoidi

>>> SCARICA LA MAPPA DI ITALIA5STELLE CON TUTTE LE INFORMAZIONI UTILI PER ORIENTARTI AL CIRCO MASSIMO

Clicca sul banner per fare la tua donazione!

banner_it5s.jpg

TUTTE LE INFORMAZIONI SU ITALIA 5 STELLE:

italia5stelle_.jpg

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • brunetto bruni (brunbrun) Utente certificato 3 anni fa mostra
    Grillo e Casaleggio dicono cose giuste. Peccato che usino parole sbagliate. Chi ascolta deve capire ma non è detto che ci arrivi Maggio: Grillo vivisezione, Hitler e Casaleggio Berlinguer. Oggi: Casaleggio armi, Grillo .... cazzo di figli - o figli del cazzo, non ricordo - riferito ai giornalisti. Non va bene. Addio, credo, dopo questo commento.
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      magari..c'hai appestato abbastanza!
  • onaizarg i. Utente certificato 3 anni fa mostra
    chiedere che i miracolati rendicontino, viene presa come un offesa al mv e perciò bloccato l'accesso al blog, chi è quel miracolato che gestisce il blog, anchegli deve rendicontare? Ricordo a tutti che i rendiconto sono fermi al 21 gennaio, chissa xke?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      falso!!infatti tutti i parlamentari hanno postato i rendiconti.sei l'unico a nn saperlo ma era ovvio!!!per il resto quelli che tu chiami miracolati sono eroi.saluti...
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    questo è il momento nel quale tutti noi dobbiam stare più uniti.il M5S sta aprendo la prima vera crepa nel sistema.spingiamo e verrà giù tutto.siam pronti a governare!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao fausto!!!mah..i troll son conigli infatti stanno nascosti,altrimenti son calci in culo.tutto qui :)
    • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
      si luca e useremo i troll come mansuete borse da camping!;-)
    • Andrologo 3 anni fa mostra
      Non spingere troppo, vista l'età, te la potresti fare sotto!
  • tregiornidivegliafunebre 3 anni fa mostra
    I GRULLI ERA DA UN POCO CHE NON ANDAAVANO IN TV, MA IERI SERA SI SONO FATTI UNA SCORPACCIATA DELLA LORO TV PREFERITA, LA7, QUELLA CHE GLI GARANTISCE DI NON INTERAGIRE CON L'AVVERSARIO POLITICO, QUELLA CHE ESALTA LA LORO FRUSTRAZIONE!
  • tregiornidivegliafunebre 3 anni fa mostra
    A TE BANNATORE TI TOCCA STARE DAVANTI AL SERVER INVECE DI FESTEGGIARE E BELARE A ROMA?
  • tregiornidivegliafunebre 3 anni fa mostra
    I GRULLI ERA DA UN POCO CHE NON ANDAAVANO IN TV, MA IERI SERA SI SONO FATTI UNA SCORPACCIATA DELLA LORO TV PREFERITA, LA7, QUELLA CHE GLI GARANTISCE DI NON INTERAGIRE CON L'AVVERSARIO POLITICO, QUELLA CHE ESALTA LA LORO FRUSTRAZIONE!
  • Silvester Stangone 3 anni fa mostra
    In un metro quadro 2-4 persone??? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH FORSE SE FANNO IL TRENINO..STRETTI STRETTI... AUAHAUAHAUAHAUHAUHAUHAUHAU
  • Silvester Stangone 3 anni fa mostra
    Oh oh ragazzi spennacchiati, ditemi; è vero che al circo eravate 3.500 ....... .....CONTANDO ANCHE LE OMBRE???? AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAUHAUAHAUHUAHUAHUAHUHAUHUAHUHUAHUHAUHUHAUUAUUHUAIAHAIHAIHAIHIAIAHIHAHIHAIHIHAIHIAHAHAHAHAHAHAHAHAAAAAAAAAA...
  • viviana vi 3 anni fa mostra
    L’uomo e il suo pene, una lunga storia d’amore Il pene sembra influenzare la personalità dell’uomo: più è grosso, più lui si sente virile. Sin dall’adolescenza, i ragazzi guardano film porno, dove gli attori sono particolarmente dotati, convincendosi così che la misura media si aggiri intorno ai 22 cm. Anche dopo, in età adulta, l'uomo tende a fare confronti con gli altri uomini, negli spogliatoi in palestra per esempio, per verificare di non essere diverso dagli altri. E ha anche un’altra paura: non riuscire a soddisfare le donne. Sesso: dieci luoghi comuni sugli uomini Le dimensioni non sono tutto Visto che le nostre zone erogene non si situano esclusivamente nella vagina, gli uomini possono stare tranquilli: non sono solo le dimensioni a determinare l’intensità del nostro piacere. Carezze, tenerezza e disponibilità all’ascolto sono fattori di fondamentale importanza. E poi l’attenzione alle dimensioni non è rivolta esclusivamente alla lunghezza, visto che la profondità della nostra vagina è di 8-12 cm. La vagina, essendo molto elastica, può comunque adattarsi alle varie dimensioni del pene. Parlando di pene in erezione, ecco una distribuzione della popolazione maschile in base alle misure: - 8 cm: solo il 3% degli uomini rientra in questa categoria. - 15 cm: è la lunghezza media del pene del maschio italiano. - 8-9 cm: è la circonferenza media del sesso maschile. - oltre i 20 cm: si comincia a parlare di misure fuori dalla media.
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Viviana Ti sei bevuta il cervello !!!!!! Cordialità
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      sei un fake.
  • viviana vi 3 anni fa mostra
    Credo non esista un solo scientologist che, prima o poi, non sia entrato in contatto con l'affermazione secondo cui il nazionalsocialismo tedesco sarebbe stato un prodotto della psichiatria. Fin dai primissimi corsi di base di Scientology (ad esempio: Anatomia della Mente Umana) ci si sente ripetere che i veri istigatori delle barbarie del terzo Reich appartenevano alla sfera psichiatrica. Secondo gli scientologist sarebbero stati proprio gli psichiatri del tempo a creare le condizioni favorevoli all'ascesa del nazionalsocialismo tedesco, e lo stesso Adolf Hitler non sarebbe stato altro che una sorta di pupazzo controllato a piacimento dalla cerchia psichiatrica [1]. Innanzi tutto è bene precisare che il movimento nazionalsocialista tedesco non affondava le sue radici in alcuna branca della psichiatria, quanto piuttosto in determinate società segrete di tipo iniziatico, le cui componenti mistico-esoteriche si ricollegavano ad antichi miti del passato, in genere di origine nordica (riconducibili alla leggendaria "terra di Thule") o di origine indoeuropea (in quanto imbevuti di antiche credenze proprie dell'induismo oppure perché erano direttamente correlati alla "teosofia occulta" di cui si era fatta promotrice, alla fine del secolo precedente, l'enigmatica figura di Madame Blavatskij). La cerchia di stretti collaboratori del Fuerher non annoverava alcuno psichiatra. Molte delle figure di maggior spicco dell'establishment politico del nazionalsocialismo tedesco proveniva da circoli (o società segrete) di estrazione esoterica che si rifacevano ad una comune dottrina (o teosofia) che si prefiggeva di creare le condizioni ideali affinché l'essere umano potesse evolversi in qualcosa di diverso. Un qualcosa di livello superiore che potesse riavvicinarlo alla sua vera natura: qualcosa di molto simile a Dio. Ciò non toglie che, all'epoca, alcune branche della psichiatria avessero solidarizzato con il nazionalsocialismo, condividendone l'ideologia senza remore
  • viviana vi 3 anni fa mostra
    Questo dossier, denonimanto “Analysis of the Personality of Adolf Hitler: With Predictions of His Future Behavior and Suggestions for Dealing with Him Now and After Germany’s Surrender” si può consultare presso l’Università di Cornell e nello stesso compaiono frequentemente appellativi come: nevrosi, paranoia, isteria e schizofrenia. Così, anche se il linguaggio ci può sembrare un tanto strano a causa del fatto che le teorie sulla personalità sono notevolmente cambiate da allora, alcune delle caratterizzazioni realizzate affermano che Hitler era: “una persona piena di rancore e vendicativa, poco tollerante alle critiche e con tendenza a disprezzare le persone”; ma “aveva una grande fiducia in se stesso ed era altamente perseverante di fronte alla sconfitta”. L’analisi terminava anche dicendo che Hitler avrebbe finito con il suicidarsi in modo drammatico. Per riconoscere questi dettagli non è necessario uno psicologo; così Murray aggiunse altri dettagli affermando che era un masochista passivo con tendenze omosessuali represse, e che la radice della sua violenza proveniva dagli abusi e le umiliazioni di cui soffrì quando era bambino e adolescente. Insomma, questo studio sembra essere un congiunto di teorie psicoanalitiche speculative condito con alcuni dettagli della vita reale di Hitler. Il primo problema relativo a questo profilo sta ne fatto che Murray lo realizzò utilizzando informazioni di seconda mano (dati presi dalla stampa, documentari, la storia scolastica e qualche informazione offerta dai servizi segreti). Così oggi, gli esperti possono affermare che questi dati non vanno oltre al rappresentare un curioso tentativo di comprendere la personalità di Hitler che si trova realmente ad essere travisata da pessima interpretazione (dalla quale Murray non poteva esismersi dato che era la norma in quell’epoca). Tuttavia, una informazione ancora più interessante proviene dalla European Archives of Psychiatry and Clinical Neuroscience.
  • viviana vi 3 anni fa mostra
    Quali sono i tuoi punti deboli? Innanzitutto analizza te stessa e combatti i tuoi complessi. Interrogati nel modo giusto. Consideri il tuo corpo come un bel regalo per l'altro? Sai affermare i tuoi desideri e esprimere il tuo piacere? Ti senti a tuo agio con il corpo dell'altro? Ti piace avere delle fantasie erotiche? Tutte queste domande possono darti delle indicazioni su quello che ti frena ancora nell'amore. Basta qualche sforzo e il tuo livello di armonia sessuale aumenterà. Un consiglio: fatti aiutare anche dal tuo partner, parlatene, per progredire insieme. Tra il 1947 e il 1953, Alfred Kinsey ha condotto uno studio approfondito sui comportamenti sessuali degli americani. I risultati di questa analisi, raccolti nel cosiddetto “Rapporto Kinsey”, mettono in evidenza la difficoltà di tracciare un confine preciso tra eterosessualità e omosessualità. Come Kinsey evidenziò nei suoi testi, non esiste una differenziazione netta tra eterosessuali e omosessuali: tra queste due posizioni sono presenti dei soggetti che rappresentano un continuum tra una modalità e l’altra di vivere la propria sessualità. E che quella di voler classificare il comportamento sessuale in "normale" o "anormale", "accettabile" o "non accettabile", è solo una caratteristica della mente umana.
  • viviana vi 3 anni fa mostra
    “Un’analisi dell’euro senza santi né eroi.” Così la corrispondente da Berlino de La Stampa Tonia Mastrobuoni ha definito il mio libro Europa o No. Ed è una definizione che mi è piaciuta molto, perché coglie nel segno le ragioni per cui ho scritto il libro. Fornire un’analisi il più possibile obiettiva dei costi e benefici dell’euro. Purtroppo in Italia ci sono due fazioni: i pro euro e gli anti euro. Mediamente entrambe le fazioni capiscono poco sia dei costi che dei benefici della moneta unica e ripetono in modo pappagallesco degli slogan. Se proprio uno deve giudicare, i meno impreparati sono gli anti euro. Almeno hanno studiato quali sono i costi della moneta unica. Ma per molti di loro uscire dall’euro non è il solo obiettivo: vogliono anche l’uscita dall’Europa, il finanziamento monetario di tutti i deficit pubblici, il protezionismo, le restrizioni ai movimenti di capitale, etc. Dal mio punto di vista il problema del dibattito sull’euro è proprio che le critiche all’euro sono state lasciate in regime di monopolio agli estremisti di destra e di sinistra. Invece di essere confutati, costoro sono stati demonizzati. E siccome gli elettori non sono stupidi, questa demonizzazione non fa che creare consenso a favore degli anti euro Con il rischio che la fine dell’euro comporti anche la fine dell’Europa e la fine del mercato unico. Per questo ho scritto Europa o No: per non lasciare agli anti euro il monopolio delle critiche (spesso giuste) all’euro, né il monopolio delle proposte di cambiamento. Dopo aver partecipato a numerosi dibattiti pubblici e televisivi posso dire con certezza che c’è una generale povertà di idee ed una rassegnazione all’ineluttabilità dell’esistente. Io penso che si possa e si debba cambiare, tanto in Italia quanto in Europa. Basta volerlo. Al pessimismo della ragione, contrappongo l’ottimismo della volontà. Spero che questo ottimismo sia contagioso e spinga non solo un’analisi critica dell’euro, ma soprattutto un consenso. Merdacce!
  • ENRICO RIZZI Utente certificato 3 anni fa mostra
    la matematica è solo una opinione: se in un metro quadrato ci stanno 4 persone allora quanti polli ci stanno nello stesso spazio
  • troll 3 anni fa mostra
    aò ma ando cazzo state, frutta, folki, luis p., nando, danila, stirner, vito, harry, ...?
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Herri,poco fa,ho visto a luce...davero aho,c'aveva quarcosa de apocalittico;er verde pareva più verde,a ditte er vero tutti i colori parevano più vivi;persino i cani me parevano più cani...
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa mostra
      ..e mò che sò tornato, te posso mannà affanculo come de regola.....
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa mostra
      Stavo ar mare, fracicone, (me godo li effetti secondari der mutamento climatico)...
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Sono tutti dietro di te, non raccogliere niente da terra .... diventerebbe pericoloso !!!!!!!! Cordilaità
    • ciprovo ! Utente certificato 3 anni fa mostra
      un Mark V da 305 mm ? buono per il tosco coordinate ? su google maps!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Stavo cercanno de calibbra' 'n calibbro...te serve quarcosa??
  • bruno manganiello 3 anni fa mostra
    Tranquilli,non scriverò mai più,ho capito che ragionare con la propria testa è la cosa più sovversiva che esista.
  • Silvester Stangone 3 anni fa mostra
    Ehilalà baballoni, contenti del grandissimo successo al circo? Pare che Mick Jagger stia rodendo d'invidia.... AHAHAUAHAUAHAUAHAUAHAUAHAUAHAUAHAU..... Ciao Davide Stirner, salutami i tuoi e baciami i miei.
    • Eposmail,.. ,., Utente certificato 3 anni fa mostra
      ..è difficile baciare il "nulla"
  • guido ferraioli 3 anni fa mostra
    Dibba e l'Isis, ovvero il "tacon è peggior del buso"
  • bruno manganiello 3 anni fa mostra
    Ho visto che il mio commento delle 12.21 è stato rimosso,non importa sono abituato a dare fastidio e non omologarmi,però se il metodo Stalin viene fatto proprio da un movimento che vuole favorire l'agorà,non mi resta che dare ragione a Razzi,"Amico mio,fatti li cazzi tua....."
    • bruno manganiello 3 anni fa mostra
      Forse voi siete sempre compiacenti,sara'questo il motivo?
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      nemmeno i miei :)))
    • Franz M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      non so perchè ma i mie commenti non sono mai stati cancellati... davvero molto strano.
  • Giulio R. 3 anni fa mostra
    NOVE è il vostro numero magico! 5 stelle e 4 gatti
    • vittorio trevisan Utente certificato 3 anni fa mostra
      click .....
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      nooo....è 10 + un coglione come te e quello sotto fanno 11!
  • Enrico F. 3 anni fa mostra
    Attenzione: zona circo massimo bloccata per la troppa affluenza di gente! ps non è vero...
  • Ernesto R. 3 anni fa mostra
    >>> Oggi Beppe Grillo farà un annuncio che potrà cambiare la vita di tutti i cittadini italiani. Dal palco del Circo Massimo, questa sera alle 21:15, la storia di questo paese potrà prendere una direzione diversa. Sarà l'Italia a 5 stelle che vogliamo costruire insieme <<< tzetze si è spostata dalla colonna di DX a qualla di SX... ma facce rideeeee !
  • anna 3 anni fa mostra
    Grillo svegliati, referendum su euro non te lo fanno fare..... Il reddito di cittadinanza non si può fare perchè mancano i soldi ....e vanno in malora anche gli occupati... invece di vendere fumo come Renzi perchè non hai detto ai tuoi senatori di pensionare gli esodati e non invece apprezzare l'ordine del giorno Ichino - PD che è contro e vuol far lavorare tutti fino alla morte ?
    • Saverio L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      La storia che il reddito di cittadinanza non si può fare perchè mancano i soldi è una balla clamorosa. Se va alle persone che lo spendono tutto per VIVERE, stai sicura che alla fine del mese il 90% rientra nelle casse dello stato attraverso le tasse. Gli unici soldi che non ritornano nelle casse dello stato sono quelli che si accantonano o si spendono all'estero.
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    vecchia lenza... :) "farai un annuncio che potrà cambiare la vita di tutti i cittadini italiani" te ne vai ? :)
    • jean paul marat 3 anni fa mostra
      non è solo perchè magni polenta che ora puoi giudicare su tutto e tutti
    • vittorio trevisan 3 anni fa mostra
      Proprio non vuoi capire. Questo non è un blog leghista o di fancazzisti, come te; se hai qualcosa di serio ed intelligente da proporre o da commentare va bene e partecipa, altrimenti aria. Buttare frasi sceme così non serve a nulla, solo a farti sentire bene ( pensa come sei messo ). Ad esempio: fai una proposta, un commento, di qualsiasi genere su qualsiasi argomento e vediamo se sei recuperabile. Ci riesci???
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    la diretta sulla Cosa funziona benissimo stavolta!! p.s. marat maratii...sei troppo sutipo,davvero.te lo dico da amico...vota lega e fatti i azzi tua...e pò...pò pò....ok???buffone!
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 3 anni fa
      Buono sto "marat", un altro che si diverte ad offendere chi tenta di salvare il salvabile senza capire che nel frattempo lo sta pigliando nel didietro. Un normale esempio di ignoranza, azzo stai a polemizzarci. Ciaoooo Luca, semper M5S !!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ahahaha sky chi??? solo tu la guardi a pagamento!io neppure morto!!
    • jean paul marat 3 anni fa mostra
      ma chi vi guarda, è un flop di ascolti vi molla anche sky domani
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    terroncelli, con quel diba avete anche strizzato l'occhio alla civiltà del califfo eh, beh, che dire, che siamo su due sponde diverse :)
    • vittorio trevisan 3 anni fa mostra
      Tu proprio non vuoi, o non puoi, capire. Mangi pane e TG1 e questo è il risultato: sparare supidaggini.
    • jean paul marat 3 anni fa mostra
      strapiantato ! :)
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      vfc!
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    ti pare che la nord possano votare come leader di maio e taverna ? ahahahahah... piuttosto morti :)
    • Paola L. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Presente!!!gli unici che meritano il voto!
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    ho sentito uno stralcio, mah se escludiamo eletti, parenti e amici intimi...la base non ce l'ha più nessuno E ALLORA IO PREFERISCO SALVINI ! ti sei merdionalizzato, partenopeoizzato.. fatti una tarantella..:) senza offesa, ma siete diventati un movimento di soli terroni..come si usa dire
    • caterina c. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Si caro illuso, il Salvinetto tuo c'è da sempre in lega, ha condiviso tuttte le porcate che la lega ha votato con il berlusca e insieme hanno annientato l'Italia !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Intanto si è sistemata la moglie con bel posto di lavoro (informati ).... lui vive di politica da una vita, super pagato come tutti................. e a seconda del periodo cambia slogan politico per gli ingenui illusi come te.
    • vittorio trevisan 3 anni fa mostra
      Fai un atto di coraggio, visto che oltretutto ti firmi con un nick scemo: non essere ridicolo con certe sparate. Gli onesti sono lontani anni luce dalla Lega e i FATTI lo dimostrano, non pugnette, come si suol dire .....
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Cambiaci il nome alla lega Ladrona! ti consiglio......Sega Padrona! ma vfc!
    • jean paul marat 3 anni fa mostra
      spariti, caro si chiama rinnovamento :)
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Ahhh...lega ladrona: Family,quote latte,Tanzania,Bancomat,corsi di formazione,titoli di studio,condanne per vilipendio alla bandiera,Legge Bossi Fini, ecc.ecc.. Che fine ha fatto il Bossolic? E il trota?
  • jean paul marat 3 anni fa mostra
    siete un pacco ambulante stasera 20.45 appuntamento con due vecchi ritardati uno con i capelli tinti e l'altro con i capelli ancora lunghi buona visione.. :)
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      ahhh dimenticavo con vlc
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Qua si vede... ciaooo! http://djhgglzdzw21p.cloudfront.net/hls-live/livepkgr/_definst_/liveevent/livestream.m3u8
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa mostra
      Magari,Ore';io,continuo a vede',sempre,tutto nero...
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      te invece sotto i capelli c'hai la merda...crescono bene! vfc!
  • Giovanni Marchi 3 anni fa mostra
    L'evento é flop ed é l ennesima dimostrazione che il M5S sta perdendo consensi. Avete congelato i voti degli italiani e per questo pagate. La politica e la comunicazione del movimento é in mano a persone che ancora non hanno capito che non solo hanno deluso milioni di italiani me compreso non facendo un governo con Bersani che avrebbe giovato al paese ma soprattutto hanno permesso a Renzi e Berlusconi di andare al potere. Quello che volete (governare da soli) a queste condizioni, con Beppe che sbraita come un cane rabbioso e con politica ostruzionista non la otterete mai. Se ne sono resi conto tutti tranne voi. Rubare é sbagliato ma l'ignoranza che dimostrate é altrettanto grave.Ragazzi mandate beppe a casa, cambiate linea, mettete gente seria a scrivere cose serie su questo Blog. Il paese ha bisogno di voi.
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Guarda mi hai convinto. Al prossimo giro voto anch'io il PD..il partito che difende i diritti degli ultimi, vicino alle famiglie dei lavoratori e dei pensionati...ah.ah.ah. Ciao troll e grazie per il click..ah.ah
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ahahaha ahahahaha trolloneeeeeeee.sei troppo ridicolo.vota pd e il resto che penso...immaginalo.poi vai pure in sede pd e sostieni loro.quelli come te vanno bene col signor renzi.ciao ciao.accontentati di veder morti i diritti dei lavoratori!!!
  • bruno manganiello 3 anni fa mostra
    Beppe,non funziona così,se continui a dire dai Renzi portaci alla distruzione cosa speri di ottenere?Credi che continuando a fare il Savonarola gli italioti ti seguirebbero?Mi dispiace ma così non funziona più,devi lasciare spazio ai giovani,ora si faccia una assemblea e si scelga un Leader,si un leader,perchè questa cazzata che ognuno vale uno va bene per le favolette,se si vuole arrivare al potere bisogna cambiare strategia,le urla le invettive hanno stancato Beppe.
    • Toto A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      franco e bruno, sembrate i miei coglioni !!!!! Cordialità
    • franco . Utente certificato 3 anni fa mostra
      beppe non era cosi,fino a pochi mesi fa si esprimeva con più veemenza, più incazzato, era pronto a rivoltare il paese.Ora si dimostra alquanto moderato:che gli sia arrivata anche a lui una minaccia dallo stato-mafia?
    • oreste M, (:★★★★★) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Poverino si vede che la tua vita è dedicata ai partiti! mvfc!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Beppe non ha stancato nessuno di noi.solo tu.rassegnati,Beppe è Beppe così come è!!!e lo vogliamo tutti così!
  • o i. Utente certificato 3 anni fa mostra
    qabv
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus