Il triangolo delle Bermude

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
La protesta degli operai Indesit
(8:24)
triangolo-bermuda-lavoro.jpg

Il triangolo delle Bermude è una zona dell'Oceano Atlantico dalla forma triangolare di circa un milione di km quadrati in cui si ritiene avvengano sparizioni di navi ed aerei. Il triangolo delle Bermude europeo è invece una zona dalla forma di stivale di circa 300.000 km quadrati dove spariscono aziende di ogni tipo da anni. Più che sparire si dematerializzano e compaiono, come per magia, in altri luoghi del pianeta. Succede così che un'azienda veneta si ritrovi all'improvviso sul suolo polacco e una marchigiana appaia in Anatolia. E' un trucco di prestidigitazione di alta scuola. Le parole magiche sono "costo del lavoro" e "internazionalizzazione". Perché l'esercizio riesca, per prima cosa va pronunciata la parola "costo del lavoro" che in Italia è sempre troppo alto e all'estero è sempre più basso. Con questo viatico si può iniziare la procedura di esportazione dell'azienda. Non è colpa di nessuno, ma del mercato globale, se si deve espatriare. Che in realtà il costo del lavoro sia in Italia ingestibile per colpa delle tasse altissime e gli stipendi siano i più bassi in Europa per le folli politiche governative è un dettaglio secondario. La domanda "Perché il costo del lavoro è così alto in Italia?" non se la pone nessuno e chi se la fa attribuisce il problema all'ingordigia degli operai e degli impiegati. "Ben gli sta! All'estero hanno meno pretese!". Lo Stato ti tassa, ma anche ti aiuta. E qui interviene la seconda parola magica "internazionalizzazione". Una parola buona, positiva che nell'immaginario dà l'idea di imprese italiane arrembanti all'estero. Imprenditori come novelli Magellano e Colombo. Lo Stato arriva persino a finanziare le imprese che spostano gli stabilimenti all'estero, come è avvenuto per la Indesit. I dipendenti sono quindi cornuti e mazziati. Licenziati per il costo del lavoro troppo alto dovuto allo Stato con una tassazione sul lavoro e sull'impresa tra le più alte del mondo. Inviati come missionari in terre lontane per addestrare turchi, cinesi, polacchi, serbi e trasferire le loro competenze. Tutto in nome dell'internazionalizzazione, una parola magica usata per delocalizzare le nostre imprese che però, una volta all'estero, mantengono, grazie alle leggi dello Stato, il marchio made in Italy. Non aspetteremo fino a che sia troppo tardi. Non permetteremo a questi sciagurati di trasformare l'Italia in un deserto produttivo e in una terra di emigrazione.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Mario Catillo 4 anni fa
    Ragazzi è nato un nuovo social network italiano, è molto semplice e serve per creare discussioni pubbliche online, chiunque può iscriversi gratis e aggiungere le discussioni che vuole. http://www.dimmelotu.it
  • leonardo vinci 4 anni fa
    SALVE BEPPE! SPERO CHE TU LEGGA QUESTO MIO MESSAGGIO, ALTRIMENTI; NON SO PROPRIO COME FARE PER PARLARE CON TE! AN NI Fà, ERA PIù SEMPLICE MANDARTI UN MESSAGGIO, ORA CI SI DEVE ACCONTENTARE; DI FARE COMMENTI, SPERANDO POI CHE TU LI LEGGA! OK, DETTO QUESTO: TI VORREI INCITARE A NON MOLLARE! SCUSA NE! MA TU HAI CREATO UN MOVIMENTO IN GRADO DI CAMBIARE L'ITALIA! E TU ORA VUOI MOLLARE!! E NO, NON LO PUOI FARE! CI SONO UNA STRAGRANDE QUANTITà DI ITALIANI, CHE NON ASPETTAVANO CHE AVVENISSE UN MOMENTO COME QUESTO!!!! IO, MODESTAMENTE PENSO CHE SE TU TI CANDIDASSI COME PREMIER; SARESTI ELETTO CON UNA STRAGRANDE QUANTITà DI VOTI !!!!!!!!!!!BEPPE TU SEI LA SOLA SALVEZZA DI QUESTO PAESE! NON DELUDERE! TI PREGO, CANDADATI ALLE PROSSIME ELEZIONI, TANTO ORMAI NON ANDREMO A LUNGO E SI TORNERà A VOTARE!!!!!!E QUESTA VOLTA, DOVRANNO PER FORZA MAGGIORE ANDARSENE TUTTI A CASA !!!!!!! GARANTITO !!UN SALUTO CIAO BEPPE . VENTO EN POPPA!!!!!!!
  • roberto mirra Utente certificato 4 anni fa
    COME AL SOLITO CI PRENDONO IN GIRO,CI CONTINUANO A PRENDERE IN GIRO,CI PRNDERANNO ANCORA IN GIRO MENTRE IL PAESE VA SEMPRE DI PIU' A PUTTANE,E NOI BUONI E ZITTI,CONTINUIAMO A FARGLIELO FARE!!MI ERA SEMBRATO DI CAPIRE,CHE QUESTO DOVEVA ESSERE UN GOVERNO DELLE LARGHE INTESE,NIENTE DI PIU' FALSO IN PRATICA,VISTO CHE HA ESCLUSO I 5 STELLE E DUNQUE LA BELLEZZA DI 9 MILIONI DI ELETTORI,MENTRE NEL GOVERNO CI SONO PERSONAGGI CHE NEMMENO ERANO STATI ELETTI...VEDI PER ESEMPIO GLI EX UDC!!!E' INUTILE APOSTROFARE GRILLO CHE LO HA DEFINITO GOLPE....SE VOGLIAMO ESSERE ONESTI E SINCERI,QUESTO GOVERNO E' FRUTTO DI UN'INCRUENTE COLPO DI STATO,ATTUATO MEDIANTE UN VILE ACCORDO TRA PDL E PD MENOELLE,CON LA FORTISSIMA COMPLICITA' DI UN ORMAI EX PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA!! COME VOGLIAMO DEFINIRE LA CREAZIONE E L'IDENTITA' DI UN GOVERNO COME QUESTO? QUADRO ASTRATTO? INIZIATIVA POLITICA DI AVANGUARDIA? CORREZIONE DI UN'IMPRECISA VOLONTA' POPOLARE?SMUSSATURA DEGLI SPIGOLI EVIDENZIATISI DOPO L'ULTIMO RISULTATO DELLE URNE? COL CAZZO....E' STATO UN COLPO DI STATO BELLO E BUONO....ALTRO CHE STORIE!!! CI RITROVIAMO UN GOVERNO ANTICOSTITUZIONALE CHE NON E' IL RISULTATO DI QUANTO HANNO ESPRESSO GLI ELETTORI ED UN PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA CHE DOVREBBE ESSERE IL GARANTE DEL RISPETTO DELLA COSTITUZIONE,CHE HA DIFATTO STRACCIATO LA COSTITUZIONE,NEL PRECISO ISTANTE IN CUI HA AVALLATO L'INSEDIAMENTO DI QUESTA COALIZIONE DI GOVERNO COSI' FORMATA E MESSA AL POTERE!!MI CHIEDO SOLO UNA COSA,ESISTE IN ITALIA QUALCUNO A PARTE GRILLO E CHI LO SEGUE,CHE SI SIA RESO VERAMENTE CONTO DI QUELLO CHE E' SUCCESSO???E PERCHE' IL RESTO D'EUROPA NON HA FATTO UNA MINKIA DI RIMOSTRANZA PER QUELLO CHE STAVA ACCADENDO?SE DEVE RIDURCI ALLA FAME PER UNA POLITICA FINANZIARIA DI RIGORE,L'EUROPA UNITA CI MACIULLA I COGLIONI...SE DEVE PUNTARE I PIEDI SULLA LEGITTIMITA' DELL'ESTABILISHMENT ITALIANO L'EUROPA NON DICE NIENTE....PURCHE' NATURALMENTE TUTTO RESTI COM'E' IN CAMPO FINANZIARIO!!QUESTO PUZZA MALEDETTAMENTE DI MERDA!!!
  • Andrea Lenzi 4 anni fa
    Oggi un'altra persona,Fabiola Anitori, eletta con i voti dei 5 stelle ha deciso di uscire dal movimento e di spostarsi nel cosidetto "gruppo misto". Forse avrà delle buone ragioni, ma trovo alquanto singolare che nessuna di queste persone, in un impeto di serietà e coerenza con i motivi addotti per giustificare la propria volontaria uscita o i comportamenti che, per votazione degli elettori l'hanno causata, ripeto nessuna ha sentito il bisogno morale di dimettersi completamente dal ruolo ottenuto solo grazie ai voti di coloro che non si rappresenteranno più, anzichè spostarsi nel "gruppo misto" conservando carica e soprattutto quattrini e benefici!! Il fatto che la legge (quanto meno assurda con le attuali regole di elezione) lo consenta non può essere di nessuna giustificazione etica e morale. Tale loro atteggiamento è sintomatico dei veri obbiettivi che cercavano quando si sono candidati nel movimento. E' ovvio che vi possano essere delle discordanze all'interno di qualsiasi gruppo, ma in mancanza di decisioni ragionate di maggioranza su un determinato argomento deve sempre comunque valere il parere del fondatore ed organizzatore, altrimenti si può pensare che lo scopo con cui si è entrati non sia stata la condivisione delle idee ma una mossa astuta per realizzare, una volta raggiunta una posizione importante, i ns scopi personali.
  • giuseppe f. Utente certificato 4 anni fa
    Come è andata a finire ci torniamo alla lira? Questo canone rai lo fai togliere? saluti
  • Alessio M. Utente certificato 4 anni fa
    Chi tra i parlamentari mi spiega se Beppe ha preso una posizione sull'articolo di Panorama? Io non ho parole, spero vivamente che non sia vero.
    • vincenzo digirolamo 4 anni fa
      panorama e un giornale di berlusconi dove parla di troie e prostitute vestite e gonfiate di botulino da tutte le parti.mi dici che affidamento puoi dare ad una rivista che con i fogli o il foglio ,o libero ,o il giornale che sono pagine che non riesci nemmeno a pulirti il c.. come si faceva una volta,prima che subentrasse la carta igienica.anche se grillo ha risparmiato sulla vacanza..quella percentuale pagata c'e' l'ha messa lui.e non ha rubato da noi come fanno i maiali che sono al governo che si pagano a nostre spese verginelle di vecchio stampo e regalini alla rolex sempre conto nostro e non con soldi loro.
  • walter simion Utente certificato 4 anni fa
    mi sa che andrò anch'io all'estero a lavorare, visto che in Italia chi lavora lavora per mantenere gente che non lavora...ciao ciao
  • GIOVANNI I. Utente certificato 4 anni fa
    Per favore , non potreste farci vedere di come gli 800 miliardi di euro vengono spesi dal governo Letta ?? Solo cosi gli Italiani si renderebbero conto di come siamo gestiti male . Per un semplice fatto logico . In tutte le famiglie si fanno i conti (specie di questi tempi)è la bravura di chi li maneggia fa si che un intera famiglia affronti qualsiasi tipo di evenienze . Sappiamo tutti come vengono sperperati , possiamo vederli nel concreto come ??? Almeno tutte quelle persone che hanno votato questa massa di ladri si rendano conto di come siamo cosi ben gestiti . Grazie
  • q q 4 anni fa
    SEGRETO BANCARIO ADDIO , PRIVACY STUPRATA E ASSASSINATA DI NUOVO !!! ADESSO CHE I LOSCHI EVASORI MILIARDARI "PROTETTI" ... HANNO FINITO DI PORTARE I " MALLOPPI/BOTTINI " SEGRETI NEILLE BANCHE DEI PARADISI FISCALI , (LE STESSE PRESENTI OVUNQUE) A PAGARE ANCORA SONO : BUSTE PAGA, PMI , E SCONTRINI FISCALI , ( I " PESCI " PICCOLI " INDIFESI" ) MENTRE I LOSCHI MILIARDARI CONTINUERANNO A FAR SPARIRE MILIARDI TUTTI I GIORNI , GRAZIE AI CAVILLI LEGALI PENSATI AD HOC ??? DAI LORO "AMICI" A "LIBRO PAGA" ??? PERCHE' I POLITICI NON NE PARLANO MAI ??? TUTTI " COINVOLTI " ??? - > SUBITO REFERENDUM PER ABOLIZIONE PERPETUA DI : REDDITOMETRO SOTTO I 25000 EURO , EQUITALIA , STUDI DI SETTORE , LIMITE USO CONTANTI , (IN USA PAGHI IN CONTANTI SENZA ALCUN LIMITE ) ( http://www.letterealdirettore.it/negli-stati-uniti-si-puo-pagare-con-denaro-contante/ ) RETROATTIVITA' LEGGI ( VERE E PROPRIE TRUFFE ! ) TUTTI ASSASSINI VERI , DI : PERSONE/ ESSERI UMANI , DEMOCRAZIA , AZIENDE/FABBRICHE , ECONOMIA, GETTITO FISCALE E PREVIDENZIALE, - > IMMEDIATA RIATTIVAZIONE : DELLA RISERVATEZZA BANCARIA PER I PRIVATI ! I VERI EVASORI MILIARDARI COLPEVOLI DELL'EVASIONE CHE DEVASTA LE ECONOMIE DISTRUGGENDO STATO SOCIALE ED ECONOMIE , SONO : SOCIETA' E MULTINAZIONALI CON SEDI NEI PARADISI FISCALI , (LUSSENBURGO , PANAMA , ECC...) LE MAFIE , LO SPACCIO DI STUPEFACENTI , LA PROSTITUZIONE , L'AZZARDO CLANDESTINO , TRAFFICO D' ARMI , DI PREZIOSI , ECC.... OGNI GIORNO MILIARDI E MILIARDI CHE SPARISCONO DALLE ECONOMIE DI TUTTO IL MONDO , ALTRO CHE SCONTRINI DEL CAFFE' ECC... E I POLITICI COSA FANNO ??? INVECE DI " COMBATTERLI " TAGLIANO SANITA' , SCUOLA , PENSIONI , ECC... AUMENTANO LE TASSE PER : BUSTE PAGA , PMI , ARTIGIANI , LAVORATORI AUTONOMI , SCONTRINI FISCALI (COMMERCIO) , ECC.. ( PESCI PICCOLI "INDIFESI" ...) COMODO CAPRO ESPIATORIO / SCUDO "GOMMATO" , PER PROTEGGERE I LORO " PADRINI " ?
  • ROBERTO S. Utente certificato 4 anni fa
    LA STORIA SI PUO' RIASSUMERE IN UN SOLO MODO:L'ITALIA E' UN PAESE CON TROPPO CALCIO E POCO FOSFORO. ROBERTOS*****
  • Vincenzo Lizzio 4 anni fa
    Credo che il berlusconismo abbia contribuito a estremizzare un certo modo di fare politica, addirittura molte persone si sono sentite comprese nei loro difetti, nelle loro meschinità inconfessabili, mediocrità che ognuno di noi a suo modo possiede in quanto essere umano. I leader virtuosi e meritevoli dovrebbero stimolarci, indurci ad esprimere il meglio di noi stessi. Non mi piace la sua superficialità che non è leggerezza; secondo il mio parere è una persona eccessivamente sempliciona e poco logica, attratta da un lusso sfrenato ma rozzo. Ho sempre provato nei suoi confronti una forma di pietà, perché in quest'uomo, nel suo modo di essere c'è la vera sofferenza dell'essere umano che sfoga ogni suo istinto per dimenticare le proprie miserie. Si, Berlusconi è il rocker dei vecchi, l'edonista alla ricerca di un piacere carnale che non può provare, perduto in logiche di potere, in una continua manipolazione e mistificazione della realtà. Berlusconi è amato per questo motivo dagli italiani; egli incarna la sofferenza universale dell'uomo moderno condannato a non potere provare emozioni a causa di una vita realizzata nell'opulenza, nella superficialità, nella menzogna in cui la natura e la natura stessa dell'uomo sono state processate ed annientate dall'individuo alla ricerca di un ideale di modernità falso e artefatto........Berlusconi è amato dagli italiani anche per il suo senso eroico: ad esempio ridere e scherzare ad ogni costo. In Berlusconi sono connaturati i luoghi comuni dell'italiano medio ben rappresentati da attori come Verdone e Alberto Sordi. Il comportamento eroico di Berlusconi ricorda anche la struttura mentale e il comportamento dell''"uomo d'onore". L'uomo d'onore, nella realtà fantastica e mitologica di molti di noi, forse è stato anch'egli un personaggio eroico del riscatto sociale. Inoltre, film come "C'era una volta in America" hanno lasciato un senso estetico piacevole e indelebile nella nostra memoria emotiva. In Berlusconi sono assenti gli aspe
  • Rudik G. Utente certificato 4 anni fa
    Fino a quando gli italioti compreranno Fiat fabbricate in Serbia, od altrove, ma comunque all'estero, questo paese non ha speranze. L'uso di marchi storicamente italiani deve essere riservato a prodotti fabbricati almeno per l'80% nel nostro paese. Comprereste una volkswagen prodotta in Spagna? Per quello c'è la Seat!
    • ROBERTO S. Utente certificato 4 anni fa
      QUANDO LE VACCHE SONO SCAPPATE E' INUTILE CHIUDERE LA STALLA ! ROBERTOS*****
  • Gabriele Pani (speedy58) Utente certificato 4 anni fa
    BUONGIORNO A TUTTI VOI DELL'M5S, ammesso che qualcuno poi si degni di salutare.- Ero uno di voi, ma una politica che si regge sulle chiacchere non è una politica.- A parole si fanno programmi.- Il vostro è perfetto, ma inattuabile.- Per renderlo attuabile avreste dovuto accettare a suo tempo ina alleanza col PD, e invece la vostra politica aha permesso al nano di ritornare in auge.- Purtroppo l'Italia è fatta anche da persone che hanno altre idee e anche quelle vanno rispettate accettando il confronto.- Caro Grillo condizionare in questo modo le menti solo perchè sai come mettere le parole e scavare nell'animo della gente sfruttando il fatto che sai far presa, come tutti i teatranti , non è giusto.- Quindi secondo me, e te lo ripeto...SECONDO ME ( so che tu se uno a una idea diversa lo cacci a pedate in culo dal movimento), hai sprecato l'opportunità di rendere vera la realtà che ora è farsa.- Mi dispiace per questo, perchè mi hai tradito, hai tradito le mia aspettative, quando ti sei messo a fare il leader, quando il successo di vedere che tanta gente ti seguiva.- Ciao
    • consuelo v. Utente certificato 4 anni fa
      Altre stronzate?Col Pd il governo sarebbe caduto dopo 3 giorni o fingi di non capire?
    • ROBERTO S. Utente certificato 4 anni fa
      LA MADRE DEGLI IMBECILLI E' SEMPRE INCINTA ! ROBERTOS*****
  • marcello bennati Utente certificato 4 anni fa
    CARO BEPPE , DATTI UNA REGOLATA FRA TRE GIORNI O POCO PIU' CADE IL GOVERNO. SE NON VUOI CHE FINIAMO NELLA MERDA PIU' NERA PENSACI IN TEMPO E UNA VOLTA TANTO FORMULA UNA STRATEGIA SIA PER TENERE IN PIEDI UN GOVERNO ACCETTABILE O PER AFFRONTARE NUOVE ELEZIONI . FACCIAMO IN MODO CHE I NUOVI ELETTI PASSINO UNA SELEZIONE UN PO' PIU' RESTRITTIVA .....ED ACCETTABILE, NON ELEGGIAMO QUELLO CHE CI BUTTA ADDOSSO INTERNET. CASALEGGIO POTREBBE PENSARE OLTRE CHE ACCENDERE IL COMPUTER E BASTA? IO HO VOTATO E RIVOTERO' , MA REGOLIAMOCI.....
    • ROBERTO S. Utente certificato 4 anni fa
      L'UNICA COSA CHE AVREBBE DOVUTO FARE E' PRENDERE I SOLDI DEL RIMBORSO ELETTORALE E DISTRIBUIRLI A 20 MILIONI DI ITALIANI CHE SONO A RISCHIO POVERTA' ! POI,SAREBBE STATO ACCUSATO DI VOLER COMPRARE I VOTI DEGLI ITALIANI ! AVREBBE POTUTO INVITARE IL 25% DI ITALIANI CHE HA VOTATO M5S A RIMANERE A CASA PER PROTESTA PER UN MESE CONSUMANDO LO STRETTO NECESSARIO PER LA SOPRAVVIVENZA...E L'AVREBBERO ACCUSATO DI AFFOSSARE L'ITALIA ...! ALLORA DI CHE COSA STIAMO PARLANDO ?...QUANDO CI SONO IL 60 % DI ITAGLIOTI IN ITAGLIA !...PDL E PD-L UGUALE ITAGLIOTI...QUESTO E' IL PROBLEMA. ROBERTOS*****
  • Maria Cristina Cataldo Utente certificato 4 anni fa
    Ragusa è un porto felice della dilaniata terr di Sicilia. Per ridere un po' vi voglio dedicare un blog che ho scritto qualche anno addietro: E se domani rivedessi te... Ti gonfierei di botte Siamo arrivati al caffè corrotto, dato che la frutta costa troppo sotto il governo Munnezza. L'ultimo dettaglio da stabilire è il dilemma più inestricabile, la faccenda più irrisolvibile: "Cosa ne sarà di noi dopo di lui! Un vuoto incolmabile, sia per la sua tendenza a ridicolizzare la politica e le istituzioni, sia per la sua innata fiducia nel genere femminile. Con chi ce la prenderemo the day after? Fini? Bersani? Rutelli? Stiamo assistendo in diretta ad un incubo. Le istituzioni, per niente istruite, dovranno muovere i primi passi nella melma lasciata a mo' di bava dal lumacone Berlusconi. PierSilvio e Marina non otterranno l'eredità di Papi, anche se lo scorno gli farà ribollire il sangue! Tutto era perfetto, la gente era sottomessa al punto giusto... E ora non si può fare altro che assistere alla gara della diffamazione per far credere ai soliti pecoroni che anche il più fedele alleato sia stato in combutta con i giudici di sinistra. Il paese Munnezza comincia a prendere coscienza di sè. O forse gli escrementi avranno già inibito le sue facoltà ottiche? Le vittime hanno sempre una marcia in più: dal loro dolore scaturisce la pietà. I carnefici non se la meritano!
  • srgio zuccatelli F 4 anni fa
    Be! posso dire che in 20 anni di politica che bene o male seguo, non ho mai, e dico MAI, sentito dire da un segretario di partito cose che poi, a conti fatti,qundo è ora si arraffar poltrone, non addia cambiato o alleggerito o ri discusso.Beppe grillo è stato molto chiaro quando andava nelle piazze. Diceva: Bene , dopo 20 anni di quello che io so di politica, per la prima volta questo è avvanuto.il movimento cinque stelle non si è alleato con nessuno. Lunico cazzo , lunico che ha mantenuto quello che ha detto.Ma la cosa che più mi fa male è mi fà capire quanto il nontro sistema sia degradato, e che la gente critica questo attegiamento come poco produttivo. forza Beppe non mollare.
  • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
    Caro Grillo, non ci sono parole perqualificare il suo attivismo che direi "sovrumano" per risultati, impegno totale, acume e preveggenza, e, non da ultima, infinita pazienza per coordinare un drappello di ragazzi con poca esperienza e spesso molta presunzione e saccenza da parte di piu' d'uno. Alla prossima elezione credo vorra' forse fare posto anche a gente matura a cui la lunga lotta con i problemi della vita ha dato esperienza veramente vissuta, affrontando sempre con fierezza dignita' e fermezza le situazioni piu' difficili , e sopratutto, non presi dall' ansia irrefrenabile di protagonismo comune e contagiosa di quest'epoca . Sicuramente 5 stelle ne giovera', acquistandone piu' credibilita'. Berlusconi e' ben ora che se ne vada a quel paese e requiescat in pacem. La sola cosa che lo puo' riportare a nuova vita e' l'intervento politicamente suicida di un imbecille che si esibisce sorridente nella condanna un "uomo morto" di fronte ad una telecamera. . Del processo si sa tutto e tutti piu' o meno, alla fine hanno tirato un sospiro di sollievo:"forse e' la volta buona". Dimentichiamo il passato per risorgere. Il profondo io degli italiani pero' non accetta che si spari sul nemico a terra. Con una espressione raggiante simile a quella del carabiniere che sposa la GRADISCA in Amarcord e, al momento del brindisi del pranzo di nozze, esclama rapito da tanta concupita conquista " VIVA L'ITALIA," un imbecille ha regalato vita ed almeno un milione di voti a Berlusconi. Forza Grillo resisti.
  • Alessandro Madeddu 4 anni fa
    Che cosa è sparito ultimamente?
  • Nello Napolitano 4 anni fa
    Alle ultime politiche ho votato 5 Stelle dopo 3 astensioni consecutive, anche alle amminstrative recentissime ho votato 5 stelle, con la speranza di mandarli tutti a casa. Una cosa mi ha lasciato sconcertato, tra gli eletti c'è una grande percentuale di personaggi che si sono subito incoollati alla sedia. Possibile che prima di mettere in lista i candidati che avevano sicuramente un cv apprezzabile, nessuno gli abbia fatto un colloquio per capire chi effettivamente fossero? Ricordiamoci che una persona che non ha mai rubato non è per questo onesta. Potrebbe semplicemente non averne avuto l'occasione.
  • alvise fossa 4 anni fa
    CIAO BEPPE, IL MADE IN ITALY E' FALLITO,GRAZIE ALLE LEGGI AS AZIEDAM DEL NONNO NANO PSICONANO ALVISE
    • Rudik G. Utente certificato 4 anni fa
      Le leggi ad aziendam sono molto, ma moltoooo, precedenti allo psiconano. Si parla di oltre 50 anni!
  • aldo bianchi 4 anni fa
    per creare posti di lavoro in ogni nazione ed evitare delocalizzazioni serve: scambio monetario uguale nel mondo e non nazioni/continenti con scambio a loro vantaggio di 10 volte tanto, che significa che sono 10 volte competitivi senza fare nulla
  • eraldo pesci Utente certificato 4 anni fa
    Quella splendida donna della Susanna Camusso, non è altro che un futuro onorevole come lo è adesso Epifani e come lo sono tutti i segretari di un sindacato, che come siamo messi con il lavoro in Italia, direi che hanno fallito. Dirò di più, il pdmenoelle come lo chiamano in giro, dopo Pierluigi "Gargamella" Bersani, che si sta godendo tutti i quattro milioni di monete da 2 euro che gentilmente gli hanno portato per il cavolo di votazioni, scaricato perché privo di ogni cosa di buon senso, hanno pensato di mettere un ex sindacalista che nel proprio operato mi sembra che abbia fallito! Oramai non c'è più niente da inventare, basterebbe fare quello che sembra più giusto. In questi primi sei mesi del 2013, ben 1400 aziende si sono dislocate nella sola Croazia. Governo che discute solo di nozze gay e si preoccupa solo di immigrazione, invece di curare il benessere del proprio popolo, come mai la bella Camusso, invece di attendere risposte dal Governo, come dice ad ogni intervista, non ne propone qualcuna che possa aiutare il mondo del lavoro in Italia? Esiste in Italia una azienda guidata da un sindacato ed opera con i metodi che un sindacato vorrebbe imporre agli altri? Non riesco a capire come si possa dare fiducia a quelle associazioni che blatterano senza fatti e conclusioni. D'altronde mangiano nello stesso piatto dei politici, ma chi glielo fa fare di dargli contro per poi trovarsi il piatto vuoto degli operai!
  • Claudio Paolo Beretta (berry's) Utente certificato 4 anni fa
    #governo #partiti #occupypd #mov5stelle I politici che sono da più di 20 anni in parlamento e peggiore stati al governo meritano questo: gli amministratori che la Corte dei Conti riconoscerà come responsabili, anche in primo grado, di danni cagionati con dolo o colpa grave, nei cinque anni precedenti il verificarsi del dissesto finanziario, non ricopriranno per un periodo di dieci anni, incarichi di assessore, di revisore dei conti di enti locali così come i sindaci ritenuti responsabili, inoltre, non saranno candidabili, per un periodo di dieci anni, alle cariche di sindaco, di presidente di provincia, di presidente di Giunta regionale, nonché di membro dei consigli comunali, dei consigli provinciali, delle assemblee e dei consigli regionali, del Parlamento e del Parlamento europeo. Tweet from Reset Italia (@Reset_Italia) - Vibo Valentia ad un passo dal dissesto finanziario...di Marco Barone...Squilla il telefono, è un tuo amico e ti... http://fb.me/28UUHdDca https://twitter.com/Reset_Italia/status/348405831521423360
  • ANTONIO B. Utente certificato 4 anni fa
    Bonjour, Vivala lottadegli operati e impiegati della Indesit. Cari lavoratori,lottate per il diritto al lavoro, al salario,alla dignità, al rispetto delle persone, delle famiglie, dei vostri figli. Non smettere neanche per un attimo di lottare. Fino alla vittoria. I sindacati debbono proclamare lo sciopero generale per il lavoro, l'occupazione, i diritti. Saluti
  • gianni v 4 anni fa
    presto quando si chiusero in parlamento per fare l'ennesimo sgarbo agli italiani in barba alla democrazia ,peraltro scomparsa in questo paese da almeno 20 anni , nn si sentiva dire altro che si stava facendo un governo di larghe intese perché bisognava fare presto .bisogna fare presto e quelli come il m5s perdono solo tempo. quindi tranquilli ci pensa letta a sistemare tutto facendo anche presto ! nel frattempo l'italia esala gli ultimi respiri . teniamo duro gente
  • franco parisi 4 anni fa
    Finalmente si affrontano i problemi veri: chi delocalizza deve pagare il costo sociale che crea, non ricevere sussidi ! La Francia e la Germania insegnano. E tuttavia non si possono dare tutte le colpe alla Indesit: come potrebbe competere coi salari cinesi o indiani, anche se si riduce il prelievo fiscale sul lavoro? Il marchio made in italy - o un marchio di qualità "true italian quality" per chi genera in loco almeno il 70% del valore aggiunto potrebbe essere una prima risposta, ma da sola non basta, servono dazi europei contro dumping sociale e ambientale degli altri paesi, una politica industriale per spostare le produzioni verso i settori più innovativi, dove possiamo giocarcela meglio, e produzioni ecologiche tecnologiche (la tecnologia x consumare meno risorse). Parlate di questo, non dei rimborsi o delle espulsioni. Nel blog di Beppe un link a ogni iniziativa parlamentare M5S. Letta ha fatto un figurone da statista perchè è stato più bravo dei suoi interlocutori, non per lo streaming che è un'iniziativa interessante (nessun altro partito la pratica).
  • maria grazia manca Utente certificato 4 anni fa
    I tanti Marchionne sono il cancro non solo del nostro Paese, ma del mondo intero.
  • Pietro Mantelli 4 anni fa
    E' normalissimo, in uno stato (stato?) come il nostro dove gli azzecca garbugli fanno le leggi, leggine, riforme, solo per il loro interesse e non quello della Nazione (Nazione?). Vivessimo in un posto diverso questi personaggi sarebbero nelle segrete di qualche fortezza o messi tutti i giorni alla gogna di qualche piazza, INVECE CI GOVERNANO !!
  • Giacomo Danieli 4 anni fa
    Basta con la bubbola del cuneo fiscale e della tassazione che ammazza l'imprenditore: in Italia e' gia' lo stipendio lordo (quindi il totale pagato dall'imprenditore per il lavoratore) a essere tra i piu' bassi d'Europa. Per la precisione, il lordo medio italiano e' circa la meta' del lordo medio tedesco. A parita' di prezzi di beni e servizi, naturalmente. Il taglio del cuneo fiscale e' un falso problema e serve solo a lasciare ancora piu' soldi nelle tasche degli imprenditori italiani.
    • tommaso galtieri Utente certificato 4 anni fa
      Lo stipendio netto degli italiani è inferiore a quello della media europea, ma gli oneri a carico degli imprenditori sono nettamente superiori.Nella Repubblica Federale Tedesca i contributi a carico delle aziende sono invece ben più bassi rispetto alla Penisola: l'aliquota è infatti del 19% circa, contro il 32% dell'Italia. Dunque, a parità di salario lordo, anche le imprese della Germania pagano meno delle nostre in termini di costo del lavoro: poco più di 119 euro contro i 132 euro dovuti dai datori di lavoro italiani. Saluti Tommaso Galtieri
  • almagemme 4 anni fa
    Vengano fuori coloro che hanno programmato la nostra fine...
  • Fausto Baiocco Utente certificato 4 anni fa
    Se si dice INDESIT, non si dice molto. Se si dice MERLONI, allora a Fabriano scattano le antenne. Pure i preti si inchinano e si mettono a 90 gradi, da sempre, o almeno negli ultimi 50-60 anni. Sono passati quasi 5 anni dalla fredda analisi di Danilo Baldini(http://piaggiasecca7.blogspot.it/2008/10/merlonia.html)sullo strapotere dei Merloni e i condizionamenti, nonché i soldi che arraffavano dallo Stato (compiacente). Ora tutto se ne va all'estero. A Fabriano non ci sono mai stati gli operai puri, ma gli "OPERAI-COLTIVATORI DIRETTI", un misto, una specie di operaio dalle 7 alle 17 e di un contadino dalle 17 alle 22. Gente che ha dato pure il culo per Merloni, scioperi e rivendicazioni quasi zero, neanche nel '68-77, come è il carattere del contadino di montagna. Li riconoscevi a un miglio di distanza, sempre con la giacchetta verde sbiadito e la scritta Merloni sopra al taschino (chiamati anche "merlonisti"), anche quando lavoravano la terra, cioè sempre, anche durante le ferie, perchè lo stipendio era troppo basso e così dovevano arrotondare con la bassa produttività della terra di montagna, ma lo facevano, e lo facevano grati e memori della fame del dopoguerra. Un tradimento, quello dei Merloni, che merita di essere pagato con la forca. Non quella con la corda, è poca cosa, ma quella con la confisca delle aziende e la nazionalizzazione. A proposito la deputata Patrizia Terzoni, che è di Fabriano, ha detto qualcosa in proposito? O è troppo giovane per sapere? Se qualcuno mi risponde mi faccio prete, non è mai succeduto nei miei commenti lasciati qui da 6 mesi a questa parte, e sono decine, vedi qui (http://pacoloio.blogspot.it/2013/04/cose-scritte-al-vento.html). Infilo questo messaggio nella bottiglia che getto in mare (leggi:web).
    • maurizio carrara Utente certificato 4 anni fa
      dall'intervista di Casaleggio al Corriere della sera. Forse potresti convenire che non è possibile per Beppe Grillo rispondere ad ogni singolo commento, ma vedi che comunque i problemi e le preoccupazioni dei cittadini vengono prima o poi riassunte nei suoi "post".....con Indesit si vuole intendere,in senso lato,tutta la problematica.. "«La presenza di Beppe Grillo e del M5S è ovunque in Rete, non solo nel blog, ma in tutti i principali social media, nella piattaforma Meetup. La comunicazione, più che da uno amolti, avviene tra coloro che li frequentano. I post di Grillo sono l’avvio di una conversazione collettiva. Le domande più frequenti poste a Grillo in Rete spesso diventano materia di nuovi post che sono una forma di risposta altrimenti impossibile per i milioni di contatti». Ciao.
  • nessun copy 4 anni fa
    Finalmente, sto sentendo parole dette da un politico, che mi aprono il cuore. Non ci crederete, sono rimasto a bocca aperta x tutti i minuti che è durato il video, ero talmente sorpreso dalla chiarezza di quelle parole, che cominciavo a domandarmi, se ero ancora in Italia, o da qualche altra parte. Mi crederete un ingenuo, ma io ho 68anni e non ho mai sentito un politico dire che conta meno dei cittadini, e ripeterlo ad un giornalista che forse non era convinto. Questo signore è il sen. Andrea Cioffi del M***** che voglio ringraziare e fargli i complimenti per la sua chiarezza, ed anche x la sua ruvidità nei confronti di qualche giornalista. Forza M***** Cambia il vento, è il vento del cambiamento. saluti a tutti da nessun copy
  • nereo f. Utente certificato 4 anni fa
    abbiamo bisogno di leggi nuove che diano lavoro in italia. stop a tutto cio' che non si produce qui dazi che riportino i nostri prodotti concorrenziali dazi che andrebbero a risanare il debito insomma una politica utile
  • Carlo D. Utente certificato 4 anni fa
    I soldi sono pochissimi,non si possono chiedere altri sacrifici,bisogna cominciare a tagliare gli sprechi e le spese ibproduttive...
  • lino dellagnese 4 anni fa
    un consiglio x tutti gli italiani onesti , non comperate piu prodotti di quelle aziende che con pretesti assurdi si sono trasferite al estero , non comperate prodotti da chi n italia non da piu lavoro , tedeschi compresi , non aQUISTATE AUTO TEDESCHE ; o nord europee, siate piu nazionalisti , e pieni di scrupoli come lo sono gli evasori italiani.
  • Silvio R. Utente certificato 4 anni fa
    .....Il triangolo delle Bermuda............ Magellano..... Colombo.....Gli stabilimenti che spariscono e compaiono..... Uee! Peppeniello ma quante palle racconti? Quello, il triangolo delle bermuda l'hai fatto tu con milioni di voti che hai fatto sparire in Parlamento, mettendoli in frigorifero. Faremo...diremo... Uee! Peppeniello tu non farai un bel niente perchè in Parlamento, al limite, faranno parlare per un minuto, quei tuoi provoloni che ancora non hanno capito cos'è la democrazia.
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Dio perdona loro che non sanno...di essere così idioti..
    • Carlo D. Utente certificato 4 anni fa
      La democrazia e gestire i il bene comune nella pacifica convivenza da parte da eletti dal popolo.Ci si confronta,tra persone che rappresentano la popolazione,e si mettono in pratica iniziative per la collettività.Il punto e che se le idee sono ner i propri interessi e non per quelli di tutti,si parla di tutto tranne di democrazia.Il punto e che togliere i privilegi a pochi e darli a tutti ,per clientelismo,e impossibile.Ecco xche per un concorso pubblico ci sono tanti contendenti.Si crea consenso,ma adesso non si può spremere più il cittadini,i soldi sono pochi per reggere il sistema,quindi prima o poi il sistema si dovrà dare una regolata....
  • vera m. Utente certificato 4 anni fa
    Cari lettori tutti, anche oggi ci troviamo a ripetere le stesse cose di sempre....con rabbia e forte sconcerto. Ci sentiamo trattati peggio degli animali. E' uno schifo totale. Almeno in questo blog possiamo anche sfogarci un po'. Io ho appena lanciato una petizione tramite mail@change.org perché desidero che tutto il mondo la veda. Riguarda le case ENASARCO e altre. Se volete, potete andare nel sito e vedere quante petizioni in corso ancora ci sono. Io ne ho firmate diverse e sono contenta di averlo fatto perché erano cose serie che sono poi andate a buon fine. Sinceramente io grido la mia rabbia dappertutto, dove c'è un piccolo spazio io scrivo e denuncio! Prendete questo esempio. Naturalmente non trascurate il blog di Grillo, è davvero importante per tutti noi. CARI SALUTI A TUTTI.
  • peppino russo 4 anni fa
    Oramai la rivoluzione dei fessi italiani è vicina! La nazionalizzazione è vicina! La cuccagna delle IENE politiche mafiose è finita| La pazienza degli onesti è finita! La pazienza dei giovani è finita! La pazienza degli esodati è finita! La pazienza delle famiglie alla fame è finita! La pazienza di chi ha perso la casa è finita| La pazienza di piccoli/medi imprenditori è finita! La pazienza di chi perde il lavoro è finita! La pazienza di chi muore senza cure è finita! La pazienza di che non ce la fa più è finita! TUTTO E' FINITO!!! NOI DISPERATI NON ABBIAMO PIU' NIENTE DA PERDERE! LE IENE POLITICHE/MAFIOSE HANNO TUTTO DA PERDERE! ITALIANI ONESTI SVEGLIATEVI!!PER I NOSTRI FIGLI, PER LA NOSTRA DIGNITA',PER LA NOSTRA LIBERTA' E PER LA NOSTRA SOPRAVVIVENZA!! Se vogliamo salvare noi e le nostre famiglie, se vogliamo cacciare nelle tane le iene e i porci che si stanno magnando tutto e tutti alla faccia nostra che li manteniamo COME PROSTITUTI A VITA con i sacrifici e i soldi sudati, dite BASTA CON L'ASTENSIONISMO!!ANDIAMO A VOTARE DANDO LA NOSTRA FIDUCIA E IL NOSTRO VOTO AL M5*,gli unici che NON hanno mai tradito gli elettori!!!
  • carlo 1. Utente certificato 4 anni fa
    In economia proprio zero,non riuscite proprio a capire una mazza,ma chi sono i vostri saggi i sacerdoti del sacro cuore?Vi dice qualcosa la parola determinismo oppure le parole causa ed effetto,riuscite a capire che in un sistema chiuso come quello dell'economia capitalistica mondiale tutto si tiene e tutto ha una ragione anche se è la più impronunciabile?Veramente si pensa di cambiare lo stato di cose esistenti con il cretinismo parlamentare ove voi stessi siete i primi a dire che tale istituzione non conta niente e per quanto tempo pensate di fare i Don Chischotte?Forse perché il danaro anche per qualcuno di voi non puzza alla fine?Le tasse in Italia sono state sempre le più alte rispetto alle altre nazioni industrializzate e gli stipendi più bassi eppure dal dopo guerra in poi le industrie per circa mezzo secolo non hanno delocalizzato e non si sono mai lamentate molto della cosa forse perché chi le pagava poi rienrava della spesa con i cosiddetti contributi di Pantalone e la rete di protezione nazionale li metteva in riparo dalle invasioni barbariche.Non sono qindi le tasse alte che determinano la delocalizzazione delle industrie o per lo meno non sono un fattore determinante (in Svezia e nei paesi nordici la pressione fiscale raggiunge il 70%).La delocalizzazione delle industrie avviene solo perché è conveniente per chi dispone dei capitali da investire e si propone di raggiungere il massimo profitto pagando il costo del lavoro una miseria e profittando delle agevolazioni che gli stati in via di sviluppo accordano per crescere economicamente e risolvere i bisogni dei propri cittadini.Solo quando le condizioni della produzione di merci e servizi saranno uguali in tutto il mondo non ci sarà più competizione al ribasso sul costo del lavoro o meglio solo quando si produrrà non per il profitto ma per il sociale e non vi sarà alcun esercito del lavoro di riserva in qualche parte del mondo,solo allora cesserà la competizione e quindi le delocalizzazioni.
    • Ezio D'Alessandro Utente certificato 4 anni fa
      Il contro-don-chisciottismo è stato il cartello dei buoni che delinquono per arruolare utili idioti e continuare indisturbati a delinquere, ma almeno la situazione degli operai, degli impiegati, dei professionisti, dei piccoli commercianti andava da buona a ottima mentre i controdonchisciotti si armavano a diventare sempre più gran ricchi; ma questi lupi hanno una tenia che li divora e sono costretti a fare tutti schiavi. Ecco a cosa mira questo contro-don-chisciotte; se non reagiamo subito non avremo neanche l'onore dei forni crematoi.
  • Ezio D'Alessandro Utente certificato 4 anni fa
    Le leggi si abrogano con altre leggi. Siete in Parlamento e ciascun parlamentare può avanzare proposte di legge, come ben sapete. Avanzate proposte di legge che: - vietano il "made in Italy" a chi produce all'estero con maestranze non italiane; - vietano l'utilizzo di invenzioni industriali delle maestranze (intese comprensive di ingegneri)italiane di strumenti di produzione e procedimenti e conoscenze delle maestranze per l'organizzazione aziendale (know how)coperte o no da privative; - vietato l'uso del nome italiano dell'impresa; - obbligo di partecipazione alle assemblee dei soci e ai consigli di amministrazione: senza diritto di voto se non azionisti, con potere di diventare azionisti cui art. 46 Costituzione.
  • Luca P 4 anni fa
    Lo ripeto de tassare il lavoro non serve a un cazzo. Se mi togli tasse i soldi me li tengo e non assumo. Che cosa assumo altro personale a cui dare una scopa in mano ed unirsi agli altri 20 che già stanno facendo lo stesso. Non ci sono stato politiche industriali adeguate in questi ultimi venti anni e adesso è molto tardi per riprendersi. Le case automobilistiche starniere fanno auto elettriche la Fiat fa quel cazzo di Freemont che ha immissioni di CO2 come una centrale nucleare.. Ma dove vogliamo andare con questi. 4 incapaci. Si doveva investire sulla ricerca pura ad inizio secolo per poter essere un minimo competitivi oggi e invece siamo qua a discutere su decreti inutili. Proprio perché il costo del lavoro in Cina India etc etc e inarrivabile avremmo dovuto avere gente con un po' di lungimiranza ed investire risorse in qualcosa che altri non sarebbero stai in grado di fare o di produrre. È ovvio che le mie tesi sono molto semplicistiche e banali ma in un post di un blog non è possibile affrontare tematiche così complesse ad ogni modo penso che il concetto sia chiaro.
    • nessun copy 4 anni fa
      Scusa xchè dici che detassare il lavoro non serve a niente? Detassare il lavoro vuol dire anche far pagare meno tasse all'operaio di quella azienda all'impiegato. Sì forse c'è il rischio che il titolare dell'azienda i soldi li faccia sparire ma il prodotto costerà anche meno se vuole restare sul mercato. Come vedi ci sono parecchie sfaccettature e devi prenderle tutte in considerazione. Saluti da nessun copy
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Vero!, soprattutto quando si snobba la scuola e la si riduce ad un parcheggio per ragazzi perchè i genitori sono troppo presi dal loro lavoro. Perchè la scuola, essendo un diritto, doveva far passare tutti e chi non aveva voglia di studiare ci doveva stare per forza perchè era obbligato. Noi abbiamo perso una grande occasione e non dobbiamo permettere che i nostri figli facciano lo stesso: per cambiare veramente bisogna partire dalle basi e quindi dalla scuola.
  • Gigi Pacchia 4 anni fa
    Fare concorrenza sul costo del lavoro mi pare praticamente impossibile con paesi come India e Cina dove lavoro, salute e vita umana in pratica non hanno alcun valore. La cosa più importante per me sarebbe detassare il lavoro e ridurre al minimo la burocrazia che è davvero incredibile secondo me. Ormai c'è in pratica UNA VERA E PROPRIA CACCIA A CHI LAVORA!!!
  • Luca P 4 anni fa
    Ma che cazzo c'entrano i commenti sulla gambaro ed altri di diversa natura con questo post?....Bah....ad ogni modo tornando al post finalmente qualcuno se ne accorto e ne ha parlato di dove sta andando a finire l'industria italiana. Questi bastardi da almeno un decennio stanno cannibalizzando la nostro industria . I decreti per ridurre il costo del lavoro e le tasse sulle imprese non servono a nulla. Mettevi nei panni di un imprenditore o di una azienda per quale motivo dovrei assumere nuovo personale? Perché pago meno tasse o il costo del lavoro e più basso oppure perché ho lavoro da dargli da fargli fare? L'inganno e proprio questo vi stanno facendo credere che non c'è lavoro per i motivi riportati nel post quando invece il lavoro non c'è perché materialmente non è più in Italia. Per questo motivo nel momento in cui si verificherà un minimo di ripresa economica noi non ne beneficeremo in quanto non ci sarà più nulla da produrre. Questo grazie a voi belle teste di cazzo che avete sostenuto questo governo questi politici negli ultimi venti anni.
  • peppino russo 4 anni fa
    Oramai l'ITALIA E' UNA COLONIA TEDESCA!! Il nostro governo centrale E' QUELLO DI BERLINO,da cui prende ordini,direttive politiche e sociali per l'italia il nostro SOTTOGOVERNO DI INCIUCIATI PD+L-L Co.(zio e nipote Letta,Alfano,Bonino, bindi,prodi e tutti gli AFFILIATI alle potenti caste massoniche e mafiose italiane (VEDRO') ed internazionali (CLUB BILDERBERG),che col grande POTERE DELL'ORDINE NUOVO MONDIALE dei più potenti della terra,stanno destabilizzando il mondo intero come una 3^ GUERRA MONDIALE senza,per ora,bombe atomiche ma con bombe e ricatti economici!!! Prima c'era la guerra fredda fra U.S.A. E URSS., le nazioni più potenti della terra, che gestivano l'economia e la politica mondiale.- Ora devono co-operare anche con CINA.INDIA,BRASILE che sono potenze emergenti economiche e politiche mondiali.Anche loro vogliono parte delle rapine e porcate ai danni dei cittadini onesti del mondo!! NON VOGLIAMO ESSERE QUELLI BRAVI E INTELLIGENTI a fare le analisi e le previsioni catastrofiche del nostro paese alla disperazione e alla fine di un bel periodo di benessere economico-sociale!!! Ma chi è di parere diverso lo dimostri!! Quelli che oggi stanno svendendo la buona ITALIA, costringendo la nostra migliore gioventù ad andare in germania,inghilterra,u.s.a., ecc.. dando a quei paesi tiranni, il meglio delle nostre potenzialità di intelligenza, inventiva, creatività, si stanno prostituendo per soldi e con le promesse di avere anche loro la possibilità di arricchirsi!! Le IENE mafiose PD+L-L e tutti i loro prostituti, servi e padroni papponi si stanno assicurando i loro privilegi economici di 10000/20000 euro al mese alla faccia dei fessi cittadini che li devono mantenere con i loro sudati stipendi di 1000 euri mensili, per chi lavora e con il sangue per chi non lavora ed è alla disperazione!!! Forza onesti italiani!L'ULTIMA SPERANZA DI SALVARE L'ITALIA E' DARE LA VOSTRA FIDUCIA ED IL VOSTRO VOTO AL M5*, GLI UNICI A NON AVER MAI TRADITO GLI ELETTORI!!
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    HANNO INIZIATO A SMANTELLARE L’ARMA DEI CARABINIERI? Così pare a partire da Latina, Messina, Caltanissetta, Brindisi e ...? EUROGENDFOR prende il suo posto - Una sorta di superpolizia “europea” non soggetta al controllo degli Stati Sovrani, ma a completa disposizione dell’Unione Europea, della Nato e dell’Onu. I Carabinieri passeranno alla polizia che diventerà locale, declassata !!! mentre la gendarmeria europea presiederà alla nostra sicurezza (!) e la struttura (Cimin) si è già insediata a Vicenza. Tutto a spese nostre! Non risponderà delle proprie azioni alla nostra Magistratura. Persino i loro veicoli non saranno immatricolati e si muoveranno come Superman sulle nostre teste a loro piacimento, obbedendo agli ordini... di chi? E' questo il Trattato di Valsen tra Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi e Portogallo, credo proposto proprio dall'Italia, firmato nel 2007 a Roma per l’Italia da Frattini, La Russa, Maroni, Tremonti, Sacconi. Il 4 maggio 2010 la Camera dei Deputati della Repubblica Italiana ha ratificato l’accordo. Presenti 443, votanti 442, astenuti 1. Al Senato unanimità!! E' la legge n.84 del 12 giugno 2010 pubblicata in Gazzetta Ufficiale. Ho letto che è illegale perché la Germania non ne fa parte!! Gli italiani non ne sanno nulla!!!!!! Questo, insieme all'Euro è totale perdita di sovranità. I PARLAMENTARI M5S IN PARLAMENTO CI FACCIANO SAPERE SENZA ALCUN DUBBIO SE EUROGENDFOR CORRISPONDE A QUANTO ESPOSTO. DEVONO AFFRONTARE E PROMUOVERE AZIONI CONTRO L'ILLEGALITA' DEL TRATTATO DI VALSEN. Elettori del PD, norstalgici, vi spiegate adesso il partito unico e compagnia cantando? Altro che PD-L, il PD è doppia L !!!! I media? distrazione di massa. E noi a guardare ancora il nostro orticello? Ancora a spaccare il capello, non vedete che è staccato dalla testa? Prepariamoci alla schiavitù e ad ogni genere di sopruso. Oppure RIPRENDIAMOCI LA NOSTRA SOVRANITA’, LE NOSTRE VITE con la forza del M5S.
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Pochi ne parlano ma e' un accorpamento delle forze militari non di polizia in vista di probabili sommosse .
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      Concordo
    • maria s. Utente certificato 4 anni fa
      Chiedo scusa : Trattato di VELSEN.
  • Troll Antigrillino 4 anni fa
    L'UNICO RIMEDIO EFFICACE PER VOI SQUALLIDI POLITICI, DI QUALSIASI MALEDETTO SCHIERAMENTO E FAZIONE, E' UNA NUOVA E MASSICCIA RIVOLUZIONE GIACOBINA... PER FARVI CAMBIARE VI CI VUOLE SOLO ED ESCLUSIVAMENTE LA GHIGLIOTTINA! IGNOBILI INDIVIDUI SENZA SCRUPOLI!!! BASTARDI SENZA COSCIENZA E SENZA DIGNITA'!!!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    ....LA TROIA HA DETTO CHE DEVOLVERA' LA DIARIA IN BENEFICENZA .....ALLA SUA FAMIGLIA. brutta puttana , io ho tre figli ed un lavoro precario. mi spacco la schiena tutti i giorni nei campi per farli studiare. i soldi della diaria li devi dare al movimento perche' sei stata eletta con il nostro sangue ed il nostro sudore. fai schifo baldracca
    • (( bosniga )) Utente certificato 4 anni fa
      fossero solo parolacce, ma il contenuto? chiamare quella persona "baldracca che fa schifo"..."troia"..."annegherai nella tua merda"...ma RINCHIUDETELO QUESTO NEVROTICO OSSESSIVO
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Caro ottaviano Augusto ti chiedo cortesemente di non scrivere parolacce ha tutte le ragioni del mondo.... ti leggo spesso sei molto analitico sarcastico e glaciale, ma le parolacce no!!Quelle No!!!
    • Franca Milio Utente certificato 4 anni fa
      Ma esiste un moderatore in questo blog? Possibile che commenti del genere vengano fatti passare?
  • fabio b. Utente certificato 4 anni fa
    Attenzione a chi ha scritto il POST !!! La possibilità della scritta MADE IN ITALY è dovuta alla normativa CEE che garantisce tale scritta ad ogni paese membro , purché si rispettino certi "percentuali di valore(20-30)attribuite alla produzione/valore del bene" nello stato membro. Anni addietro I PAESI DEL NORD EUROPA(con chiari interessi in gioco - vedi ERICSSON-svedese, ecc) HANNO DECRETATO TALE NORMATIVA vincendo la battaglia a livello europeo, quando in Italia e Spagna imperversava la bolla sull'Edizlizia e si pensava ad altro. Infatti com'è noto la produzione della tecnologia per microchips è fatta in paesi come Svezia, Danimarca, Germania,.. il resto della produzione sul prodotto in Cina, Indonesia, ed altri paesi a sfruttamento di manodopera e di risorse ambientali. Tale cosa si ripete anche nel settore manifatturiero,tessile,arredamenti, ecc... Questo no per difendere l'Italia ma per dire le cose come stanno. saluti
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    VOGLIO FARE UNA SCOMMESSSA CON VOI AMMETTIAMO CHE BEPPE AVESSE DETTO AGLI ELETTI, PRIMA O DPO IL VOTO , TENETEVI I 20 MILA EURO DI STIPENDI, LA DIARIA DI SEI MILA EURO ED IL FINANZIAMENTO AL GRUPPO, POI DISTRIBUITO AI DEPUTATI CON IL METODO BELSITO FIORITO E DEL PD, SECONDO VOI QUANTE TROIE AVREBBERO ABBANDONATO IL MOVIMENTO 5 STELLE?. IO CREDO NESSUNO, MA MI PIACEREBBE SAPERE COME VOI LA PENSATE. E SE LA PENSATE COME ME TROVATE VOI UN NOME PER IDENTIFICARE QUESTO COMPORTAMENTO. IL MIO E' TROIE, SENZA MISOGENIA O QUESTIONI DI SESSISMO, MA SOLO BUONSENSO POPOLARE
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Il potere ed i soldi corrompono da sempre... Una selezione naturale in questo senso era prevedibile ed inevitabile.. Specialmente in un movimento che promette solo o quasi lavoro e nessuno o quasi vantaggio politico ed economico.. a differenza di tutti i partiti che si sono succeduti dall'unità d'Italia ad oggi.. Ma quelli che resteranno sono gente onesta pura ed in gamba e mi sembra lo stiano già ampiamente dimostrando..!! Ci vuole tempo..
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Quando stai li è tutto diverso!!Tutto!!! Certo che è il DIO denaro fa gola...e non capisci nulla, se sei onesto c'è la fai.... non siamo tutti uguali!!!Se ne pentirà? Non lo so! Ma il prossimo potresti essere tu Candidati!!! mettiti in gioco!!Fai vedere quello che sai fare!!!Beppe lo diceva il 15% abbandonerà il movimento.Sta succedendo prendiamone atto....è dura lo so...
  • monica m. Utente certificato 4 anni fa
    Mentre ci sono Paesi del terzo mondo che protestano L'Italia dorme http://www1.folha.uol.com.br/cotidiano/2013/06/1298755-manifestacoes-levam-1-milhao-de-pessoas-as-ruas-em-todo-pais.shtml
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Monica L Monica M Monica n ndo' sta'?
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Si presenta un'estate di fuoco.
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Succederà credimi....il caldo è cominciato!!!E si sa' da in testa!!!Aspettiamo l'aumento dell'I.V.A. e vedrai che botto!!!!!!!!
    • monica m. Utente certificato 4 anni fa
      è ora, tutto è diventato impossibile
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Succedera' anche da noi.
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. per tutti et per nessuno novo post paolo
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paolo, ho detto una bugia, non ho resistito e ho letto, ma ora vado,ho anche fame.... buon appetito....
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      ciao carlo!!! paolo
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      per me no, per ora, vado a pranzo....
  • Troll Antigrillino 4 anni fa
    CHE SCHIFO ASSURDO!!! GRILLO... IN QUANTO A DISONESTA', MISEREVOLEZZA, OPPORTUNISMO E PARASSITAGGINE, I PERFETTI IDIOTI ED INETTI CHE HAI INVIATO IN PARLAMENTO HANNO SUPERATO PERFINO QUELLE ZECCHE ROGNOSE DEL PD E DEL PDL. SIETE RIUSCITI A PRENDERE PER IL CULO 9 MILIONI DI ITALIANI DISPERATI E SENZA FUTURO... IO ME LO AUGURO CON TUTTO IL CUORE CHE IN QUESTO PAESE SCOPPI UNA RIVOLTA VIOLENTA E CRUENTA, COSICCHE' VOI SQUALLIDI POLITICI NULLAFACENTI POSSIATE FINIRE TUTTI INDISTINTAMENTE SULLA FORCA!!! LADRI BASTARDI, LERCI E PEZZENTI!!!
    • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa
      Povero frustrato...non mi fai rabbia ma solo pena..
    • Paolo Lincetto Utente certificato 4 anni fa
      hei tu che fai questo lavoro di troll... ti sei mai chiesto cosa farai dopo che il m5s non ci sarà più?
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      cazzo quanta merda in una singola fogna.....
  • Piera D'Ambrogio Utente certificato 4 anni fa
    ...è stata la più furba di tutti qualli che già avevano espresso il dissenso per la restituzione della diaria: ha visto come andavano le cose...ecco la scusa dell'espulsione della Gambaro...poi la vicenda della sua quasi omonima collega Pinna...e ora è arrivato il momento di darsela a gambe...o ora o mai più...poi sarebbe smascherata pure lei !!! ... tra pochi giorni infatti ci sarà la "resa dei conti"....e molti dei c.d. dissidenti per ragioni di "libertà di pensiero" come lei getteranno la maschera in modo definitivo e dichiaratamente, per ragioni di soldi Precisazione doverosa: nella dichiarazione riportata su Il Fatto Q. prima dice che "in fururo" si dimetterà da senatrice (allora le nostre sono solo maldicenze) ...ma poi aggiunge che comunque devolverà il non speso della diaria in beneficenza...
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Poiché il caso Gambaro continua a far discutere.. non credo che si possa parlare della Gambaro negli stessi termini offensivi da usare con un de Gregorio o un Razzi o di Scilipoti o un venduto come il senatore Grillo. La Gambaro sembra una persona perbene,ma si è fatta prendere dalla foga di esibire il suo parere personale in luogo improprio senza pensare alla bagarre che le sue parole incaute avrebbero suscitato e del danno che al Movimento sarebbe venuto Non dimentichiamo che un servizio di pura diffamazione contro Di Pietro della Giannini nel report della Gabanelli è costato la morte di un partito come l'IdV Sappiamo che in un paese civile queste cose non dovrebbero succedere ma ormai sono il modo indegno con cui una classe politica spregevole sta attaccata al potere abbassandosi al peggio e i giornalai di regime a questo andazzo si adeguano Le parole sono pericolosissime,ormai sono peggio delle pietre Ormai la politica non si fa più con le buone idee o con i programmi ma con una stampa infame e con media prezzolato che sparano impunemente campagne di calunnie e diffamazioni e che a questi errori si attaccano come una torma di iene in calore I 5stelle dovrebbero saperlo bene. Per questo ogni loro scivolone è gravissimo,non per ciò che significa in sé, ma per questo che i nemici lo fanno diventare. per cui mai come oggi e soprattutto per il M5S ogni parola detta in giro deve essere pesata cautamente perché non diventi un boomerang contro il Movimento con un effetto suicida Credo che la Gambaro sia stata solo incauta,del resto non ha detto gran che, anche se l'effetto è stato quello di una bomba e le stesse cose la Gambaro aveva il suo posto giusto dove esprimerle e cioè all'interno del Movimento senza provocare questo sconquasso,senza ledere la propria libertà di espressione ma soprattutto senza danneggiare il M5S Favia ha sbagliato La Salsi ha sbagliato Mastrangelo ha sbagliato Ora sbaglia anche la Gambaro Per quanto ancora dovremo sopportare tutto questo?
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      io sono sempre aperta a capire gli sbagli degli altri specie quando sembrano brave persone e la Gambaro mi sembra una brava persona mettere alla gogna qualcuno per poche frasi di critica mi sembra da inquisizione, d'altro canto capisco la gravità del momento e quanto oggi più che mai i 5stelle debbano stare attenti a non fare passi falsi
    • antonella b. Utente certificato 4 anni fa
      Davvero credi che lei non sapesse a cosa stava andando incontro? Oltretutto le critiche sono state gratuite e fuori luogo, dato che il risultato delle amministrative doveva far riflettere sul fatto che, visti i risultati, il movimento non dava garanzie di efficienza: e di chi è la colpa, di Grillo? Chi è al Parlamento? Di Battista aveva rilasciato un'intervista di fuoco sul fatto che non li fanno lavorare e lei perchè non ha approfittato della situazione per dire lo stesso? Mi sembra evidente che si sia venduta al miglior offerente...
    • egeria benvenuti 4 anni fa
      per antonio : ....ma perseverare è diabolico
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      D'altronde errare humanum est
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. Razzi: “darei a silviuccio due reni" ??? est un mutante lui?? paolo
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    MA VI PARE FATTO BENE? BEPPE E' A RAGUSA SOTTO IL SOLE CON GLI ATTIVISTI ED I CITTADINI PER INCONTRARE I CONTADINI .....CON LUI IL CANDIDATO 5 STELLE FEDERICO CHE SI BATTE CONTRO LA MAFIA DEL PD E DEL PDL E DI TUUTI GLI ALTRI PORCI MENTRE QUESTA STRONZA RILASCIA INTERVISTE AD OROLOGERIA. FRATELLI FIGLI DELLE STELLE QUESTA PORCA E' IN PALESE MALAFEDE........ED IO PER ESSERE GRILLINO HO DOVUTO COMBATTERE CONTRO LA 'NDRANGHETA A RISCHIO MIO E DELLA MIA FAMIGLIA PER PERMETTERE AD UNA STRONZA DEL GENERE DI VENDERSI COME UNA PUTTANA AL NEMICO. DITEMELO VOI CHI HA RAGIONE, UN POVERO CRISTO INNAMORATO DEL MOVIMENTO O UNA STRONZA DEL GENERE? DITEMELO PER FAVORE
    • peppino russo 4 anni fa
      ueh ottaviano ti incazzi così tanto per così poco? ci stanno solo facendo crepare lentamente con le nostre famiglie e noi a sopportare le porche IENE come vigliacchi e codardi! siamo mica brasiliani o turchi!quelli sì che hanno i coglioni!!noi italiani ci rassegnamo a subire senza reagire,anzi sono in tanti a dire di non arrabbiarci tanto, di non usare parolacce, di non offendere le troie e prostituti che tradiscono e di metterci pure a 90° facendo godere i bastardi figli di puttana che governano solo facendo gli interessi loro e dei loro servi e padroni papponi! La pazienza è al termine e penso che la violenta reazione dei fessi onesti sta per arrivare!! solo non bisogna aspettare ancora TANTO!! LIBERTE'-EGALITE'-FRATERNITE'! E FACCIAMOLA STA CAZZO DI RIVOLUZIONE, ORAMAI NOI NON ABBIAMO PIù NIENTE DA PERDERE- LORO SI',TANTO!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    Il tuo commento: "LA_FACCIA_COME_IL_CULO "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." http://www.repubblica.it/politica/2013/06/21/news/61556820-61556820/ IL FUTURO QUANT'E'... IN EURO?
  • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
    Come si starà a galla senza le Pinne?
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      io, con la pancia un po' rotondetta che ho accumulato, sto a galla benissimo anche senza...
  • erik rossi 4 anni fa
    Ma alla fine è un gatto che si morde la coda, quando tutto verrà prodotto in Cina e Vitnam chi comprerà i manufatti prodotti? Non Cinesi o Vietnamiti i loro stipendi non gli consentono di comprare la roba che producono. Non il resto del mondo, spostare tutta la produzione all'estero lascia le persone senza lavoro e quindi privi dei mezzi per acquistare prodotti esteri (seppur di poco costo.) Ci sarebbe pure un piccolo problema di ordine ambientale visto che spesso in questi paesi quest'aspetto è totalmente ignorato. Il problema si risolverà da solo con una rivoluzione industriale in questi paesi in via di sviluppo non penso che sia credibile continuare a pensare che questi "schiavi" possano continuare a ignorare le proprie condizioni. Ho usato schiavi, termine forte, ma chi lavora 14 ore al giorno con paga misera (anche rispetto al proprio potere d'acquisto interno) e praticamente senza diritti sindacali è di fatto uno schiavo non un lavoratore. (vedere foxconn e simili). Grillo ha ragione perché fondamentalmente non si può andare a dire ad altri come comportarsi si può solo valorizzare e proteggere meglio quello che abbiamo.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    FA COSI PERCHE' FRA POCHI GIORNI BEPPE SARA' A ROMA PER IL RESTITUZIONE DAY IN QUELLA DATA BISOGNERA' DARE INDIETRO PARTE DELLO STIPENDIO DA DEPUTATO E LA DIARIA NON UTILIZZATA E RENDICONTATA. LA ZOCCOLA SI VUOLE TENERE TUTTO.....E VUOLE GIACERE CON IL PORCO PIDDINO
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Un commento che farà piacere a tutte le femministe. Donne tutte eguali,con il tradimento nel dna
    • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
      Poverino...mi spiace che tua madre e tua sorella ti abbiano portato a questo "pessimismo cosmico" !
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    NON E' UNA QUESTIONE DI MISOGENIA AVEVA RAGIONE BATTIATO OGNI COSA HA IL SUO NOME: QUESTA E' UNA TROIA VENDUTA AL PORCO PIDDINO un ladro e' un ladro, uno stronzo e' uno stronzo, un puttaniere sporcaccione e' un puttaniere sporcaccione, questa e' una troia che fa marchette per avere 20 mila euro al mese. IL RESTO SONO CAZZATE
  • gennaro esposito 4 anni fa
    Se si "traduce" il titolo de L'UNITA' "GRILLO CONTRO I TERREMOTATI", il senso è: """La rivolta sociale per il pane è preferibile a Grillo perché, diversamente, saremmo noi a rimetterci miliardi di tonnellate di pane, senza i finanziamenti pubblici all'editoria e al malaffare del PD socio di B.""" L'Italia merita l'estinzione. Almeno finché ci saranno elettori del PD-PDL, che acconsentano che continuino a spolparsi, assieme, anche alla luce del sole, ormai la carcassa, di questo Paese.
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    "DOPPIA SCOSSA DI TERREMOTO IN EMILIA" E' STTA SENTITA ANCHE A FIRENZE, MILANO E BOLOGNA. SPERIAMO BENE.
  • viviana 4 anni fa
    sui soldi sprecati potrei elencarvi un esempio vissuto: lavoravo per una Cantina che riceveva, lavorava e imbottigliava le uve dei soci. ad un certo punto sono stati fatti dei lavori con L.488 e Patti Territoriali, ricevendone i soldi: peccato che l'azienda sia stata chiusa per i troppi debiti e quindi i soldi investiti persi. Nello stesso periodo ho visto arrivare, sempre nel settore vitivinicolo contributi per il reimpianto e dopo un pò contributi per l'espianto (eccesso di produzione), successivamente contributi per la vendemmia verde, ossia tagliare i grappoli quando sono verdi per non farli entrare nella produzione (sempre per ridurre la produzione nazionale). ne vogliamo parlare? Perchè lo Stato non fa un programma prima? E' chiaro che se tu finanzi la produzione non ti puoi dopo stupire che sia troppa e che quindi i prezzi siano bassi. ma chi fa questi progetti? e soprattutto: se nella stessa provincia finanzi troppi progetti uguali (creazione di cantine vinicole) è chiaro che molti di loro dopo qualche anno falliranno. ma se ciò avviene dopo i cinque anni i contributi non vanno restituiti.
  • maurizio d. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno a tutto il popolo M5S una precisazione: non utilizziamo parole offensive verso le altre persone, non facciamo altro che scendere ai stessi loro livelli. La sen. ha deciso di lasciarci, ma piu' che altro di voltare le spalle alle persone che gli hanno dato fiducia. Va bene, Beppe in effetti ne aveva previsto di queste situazioni. Hanno preferito il profumo dei soldi al vero impegno democratico a favore dei cittadini. Non abbiamo perso nulla, a differenza delle altre persone che ogni giorno si scontrano con la casta. VA BENE COSI', ERA PREVENTIVATO. Andiamo avanti M5S.
  • dario rulli Utente certificato 4 anni fa
    Renzi Matteo preconizza la fine del Movimento. Alle prossime elezioni il Partito Democratico si riprenderà gli elettori che ha dato in prestito a Grillo e il centrosinistra che ha in mente avrà un quattro,si sfonderà il muro del 40 % !!!! Renzi Matteo questo non è il fantacalcio.... Vuoi conquistare gli elettori di Grillo !?!? Bene Renzi Matteo ecco cosa devi fare : togliere la fiducia al governo Letta,ammesso che tu abbia i numeri per farlo e senza i voti del M5S... Essere il candidato premier vincendo le primarie del PD...cosa che ti riesce facile... Proporre in campagna elettorale quanto segue da fare subito nei primi famosissimi 100 giorni... eliminare finaziamenti ai partiti e ai media tagliare costi politica tagliare spese militari lotta alle slot e far pagare le tasse in sospeso sacrifici dall'alto e non dal basso lotta all'evasione e ai capitali all'estero sostegno alle PMI sanità scuola pubblica trattare il debito con l'Europa e soprattutto mettere da subito soldi nelle tasche degli italiani rilanciando i consumi il mercato interno e la produzione industriale.... Così conquisterai gli elettori del Movimento stai sicuro !!! e anche quelli del PDL !!! P.S se ci aggiungi un milione di posti di lavoro e abbonamento sky per tutti vinci anche in Svizzera... Auguri !!!
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Dissidenti non arrampicatevi sugli specchi. Lo capiamo benissimo che siete solo delle merde. Quindi non giustificatevi. Fossi in voi mi preoccuperei e mi porrei delle domande. Ma riuscirò a vivere tranquillo? Questi denari me li godrò? Aottobre andrete tutti a casa...e poi i conti torneranno. Non vi dimenticheremo.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    ADESSO PENSIAMO A RAGUSA. IO STO CON FEDERICO POI ALLA TROIA TRADITRICE GLI PISCIAMO IN GACCIA
    • Franca Milio Utente certificato 4 anni fa
      Ottaviano, modera il linguaggio. Grazie.
  • Stefano S. Utente certificato 4 anni fa
    Qualche invasato, o a questo punto, ipocrita in malafede, non ha capito che il Movimento ormai è spaccato, nei fatti, in due. Abbiamo perso una occasione storica: con berlusconi quasi fuori dai giochi ed un pd senza identità e senza popolo, non siamo stati capaci di pazientare e abbiamo (Beppe) fatto un sacco di danni. I poveracci resteranno poveracci. E i ricchi, ricchi. Ben fatto!
  • Franca Milio Utente certificato 4 anni fa
    Dissento con Paola De Pin ma, in quanto donna, per cortesia chiedo a tutti i frequentatori di questo blog di evitare insulti e offese misogine quali scxxfa, trxxia, ecc. Fate male a me e a tutte le donne qui presenti. Si può discutere senza offendere. Grazie.
    • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
      Brava! Anch'io mi associo. Oltre ad offendere tutte le donne, parolacce e turpiloqui rafforzano coloro cui fa comodo far passare il M5S come un'accolita di gente rissosa, volgare e aggressiva.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      assolutamneteeeeeee giusto!!!!brava!!!!
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Mi aggiungo alla richiesta.
  • Troll Antigrillino 4 anni fa mostra
    GRILLO, L'UNICA COSA CHE HAI FATTO E' INVIARE IN PARLAMENTO UN'ACCOZZAGLIA DI OPPORTUNISTI, ARRIVISTI, INDIVIDUALISTI, PARASSITI E PEZZENTI BRAMOSI DI RIEMPIRSI LE TASCHE. DEI MORTI DI FAME CHE NON VEDEVANO L'ORA DI INGRASSARSI SPUDORATAMENTE ALLE SPALLE DEI POVERI LAVORATORI E DEI CONTRIBUENTI ITALIANI; UNA MASSA DI PEONES AFFAMATI DI POLTRONE E DI LAUTI STIPENDI! SE QUESTA E' LA TUA RIVOLUZIONE DEVI ANDARE A FARE IN CULO TU E TUTTI I TUOI MISERABILI DEPUTATI E SENATORI SUCCHIASANGUE! FATE DAVVERO RIBREZZO, SIETE UNO SCHIFO INENARRABILE ED INDEFINIBILE!!! TORNATEVENE A CASA ASSIEME QUEI MERDOSI DEL PD E DEL PDL! INGOBILI SANGUISUGHE DELLA SOCIETA!!!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    LA_FACCIA_COME_IL_CULo "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." http://www.repubblica.it/politica/2013/06/21/news/61556820-61556820/ "Mi riservo di presentare in futuro futuro futuro futuro futuro futuro futuro futuro futuro futuro futuro futuro futuro futuro futuro Mi riservo di presentare presentare presentare presentare presentare presentare presentare presentare presentare presentare presentare in futuro in futuro in futuro in futuro in futuro in futuro in futuro in futuro in futuro "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." http://www.repubblica.it/politica/2013/06/21/news/61556820-61556820/ Mi riservo Mi riservo Mi riservo Mi riservo Mi riservo Mi riservo Mi riservo Mi riservo Mi riservo Mi riservo Mi riservo Mi riservo Mi riservo di presentare Mi riservo di presentare Mi riservo di presentare Mi riservo di presentare Mi riservo di presentare Mi riservo di presentare Mi riservo di presentare Mi riservo di presentare "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." http://www.repubblica.it/politica/2013/06/21/news/61556820-61556820/ in futuro mi riservo mi riservo in futuro mi riservo in futuro uro uro uro in in in mi riservo di presentare in mi riserv mi ri mi riservo di pre pre di riserve in fut di pres in fu di pres mi riser ser mi mi serv mi riservo di mi serv riserv serv v "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." http://www.repubblica.it/politica/2013/06/21/news/61556820-61556820/ in futuro in futuro in futuro in futuro in futuro in futuro in futuro in futuro in futuro in futuro mi riservo di mi ri servo riservo riservo riservo presentare presentare presentare MA IN FUTURO ora mi riservo MA IN FUTURO di presentare, si qualcosa, di presentare, presentare, presentare qualcosa, mi riservo di presentare, ma in futuro, mi riservo, io mi riservo, mi riservo, di presentare, ma in futuro, solo in futuro, il futuro quant'è, quant'è??
  • paolo patrignani Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno, sono arrabbiatissimo, io credo che il treno per M5S sia passato definitivamente. Per un motivo o per l'altro ancora una volta mi sono trovato a sostenere persone che parlano di buone intenzioni, e poi non succede nulla. E non ditemi, che non è colpa vostra perchè non siete al governo. Avevate tutta la possibilità di esserci alla grande, e di tenere per le palle il PD, e fare fuori devinitivamente Berlusconi. Io credo che Berlusconi non credesse alle sue orecchie quando ha realizzato che vi sareste messi da parte, e lasciato via libera al governissimo, con la possibilità di fare i suoi porci comodi per altri 5 anni, senza neanche vincere le elezioni. Come mai in questo caso, coerenza, una grande virtù, fa rima con deficenza. Ma come si fa a pensare, che con neanche un terzo dei consensi, comunque grande grandissimo risultato, di avere tutto o niente. A parere mio le elezioni sono uno strumento per capire le idee dei cittadini, e bisogna tenere conto anche dei voti dei tuoi avversari chiunque siano. A 4 mesi dalle elezioni praticamente ancora non si è fatto niente, quando il bisogno era di agire un minuto dopo. Io sono in accordo con grande parte delle vostre idee, ma siete stati una grande delusione, avevo messo in preventivo errori di inesperienza, perchè ero convinto dell'onestà di fondo e della vogli di fare, ma a questo punto mi viene il dubbio che sotto ci sia un disegno contorto che non riesco a capire, o ci sia una incapacità totale. Grillo, basta urlare e insultare, prima poteva andare bene, ma ora che siete arrivati, deve cambiare la strategia. Nella percezione comune, vi si chiedeva di fare un governo con il PD, quantomento per fare le cose più urgenti per fare ripartire il paese, e poi se proprio non funzionava, si ritornava alle elezioni con un sistema elettorale decente. Ora il M5S sembra più una setta che un movimento. Avete/abbiamo perso una grande occasione, e non posso dirvi che una cosa: CO-GLIO-NI. Paolo da Cattolica
    • Maryta M. Utente certificato 4 anni fa
      Molti di voi che esprimono continuamente il dissenso dovuto ad un mancato accordo a dempo debito, NON HA CAPITO UNA MAZZA!!!!!!!!. Non vi siete resi conto di quanto grave sia la situazione italiana, la vostra percezione è limitata alla lunghezza del vostro naso INFORMATEVI MEGLIO PRIMA DI POSTARE Maryta
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sei un coglione.niente altro che un coglione!!!torna a votare pd coglione!!!
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      percezione alterata, difetto nel raginamento... fatti vedere, l'ictus si può prevenire....
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa
      HAI ROTTO IL CAZZO CON STO GOVERNO COL PD DA TENERE X LE PALLE! STUDIA INVECE DI SCRIVERE CAZZATE; NON POTEVI TENERE X LE PALLE NESSUNO! O SEI BUGIARDO O SEI POCO SVEGLIO
  • monica m. Utente certificato 4 anni fa
    http://terrarealtime.blogspot.it/2013/06/gawronski-stampare-denaro-o-litalia.html
  • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
    Gambaro passata al fritto misto...:))
  • Franco P. Utente certificato 4 anni fa
    Senatrice, De Pin, ci lascia. Faccia buon viaggio, sono sicuro che non manchera a nessuno. Un giorno si rendera conto che forse ha perso l' occasione per fare veramente la differenza.
  • giuseppe c. Utente certificato 4 anni fa
    Mi sa che la De Pin si era già spesa tutti i soldi che avrebbe dovuto restituire tra poco.....
  • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
    Le defezioni devono essere uno stimolo a fare meglio. Le parlamentarie sono state una scelta obbligata dato il poco tempo a disposizione e ora ne vediamo i risultati penso sia ora di prepararsi a nuove elezioni e scegliere chi ci rapprentera' in modo da non commettere gli sbagli del passato ci saranno altre defezioni e i giornali ci andranno a nozze. Iniziamo a prepararci.
    • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
      Sono d'accordo. Queste tristi esperienze sono comunque opportunità per migliorare. Ma a qualcuno fa comodo strumentalizzare questi fatti....
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    SEI UNA LURIDA SCROFA, COME LA TUA AMICA TRADITRICE OGNI VOLTA CHE PRENDERAI LO STIPENDIO DI 20 MILA EURO AL MESE RICORDATI CHE LO PRENDI PER IL SANGUE ED IL SUDORE DI BEPPE E PER LA NOSTRA FEDE NEL MOVIMENTO. VALI MENO DI MESSALINA , PUTTANA
    • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
      Forse facevi meglio a scegliere come nick-name "VESPASIANO" . Consigli per gli acquisti: alla mattina sciacquati i denti con il WC-Net: se toglie tutte le incrostazioni dal Water, sarà sicuramente efficace anche per la tua bocca.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      levate di mezzo questo cafone che sa solo insultare
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    CHI E' QUESTO PAZZO DI "TROLL ANTIGRILLINO"? PERCHE' NON GLI FANNO UN T.S.O.; EVIDENTEMENTE VIENE FORAGGIATO PER DIRE QUELLE SUPERCAZZOLE BREMATURATE, PRIMO SCAPPELLAMENTO A SINISTRA.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    LA TROIA ASPETTA A USCIRE MA DICHIARA PER FAVORIRE IL MAFIOSO DI RAGUSA, SU ORDINE DEI SUOI MAGNACCIA PIDDINI NON TI TOCCHEREI CON UN DITO NEANCHE SE FOSSI L'ULTIMA DONNA DELL'UNIVERSO.....SEI SPORCA DA FAR SCHIFO, NELL'ANIMA.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    e il fatto online ormai banna quasi sempre i commenti a favore del M5S!!e in home solo il movimento con titoli contro di noi e scandalistici.l'unità fa schifo è vero ma il fatto pian piano lo supererà!!!
  • Nunziata c. Utente certificato 4 anni fa
    Chiedo al movimento di crearsi uno spazio televisivo(ne ha diritto avendo avuto 9 milioni di voti) per far sapere a TUTTI gli italiani che siamo in un regime totalitario camuffato da democratico dove i media anno avviato una campagna contro il movimento. Persino qoello che stava nella testa di Bersani non si è capito bene. Di recente l'ho sentito affermare che era favorevole ad avviare le riforme in comune con il M5S ma i media hanno sbandierato da ogni parte che era incostituzionale. E vero? Non è vero? Non si sa. Certo è che si poò far credere che "due piu due fa cinque". Orwell 1984.
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Paola De Pin: "Lascio il Movimento cinque stelle" Fatevi dare una scorta.... La pazienza si stà esaurendo. Ma tutte stè stronze, le avete cercate con il lanternino?
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    sarà il casus belli? Grecia: aiuti a rischio, buco da 4 miliardi Le autorita' europee hanno un mese di tempo per trovare risorse alternative per colmarlo. Altrimenti l'FMI blocchera' i finanziamenti. Come se non bastasse, il governo sta per sfaldarsi. segue link paolo
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      La Grecia è andata.....
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      http://www.wallstreetitalia.com/article/1594612/euro/grecia-aiuti-a-rischio-buco-da-4-miliardi.aspx paolo
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    NO, TU NON ASPETTI A DECIDERE. TE NE VAI A FANCULO SUBITO, BRUTTA BALDRACCA DI MERDA
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    queste luride troie , per dirla alla battiato, non solo si prostituiscono al porco piddino e di sel . fanno pagare le loro marchette a tuuti gli italiani........20 mila euro al mese. meglio la venezuelana sulla statale delle calabrie , prende 80 euro ma ha tanta dignita' da vendere. PUTTANE DI MERDA DEL PORCO PIDDINO, FUORI DALLE PALLE SUBITO......NON QUANDO CAZZO PARE A VOI.
  • Gian A Utente certificato 4 anni fa
    Credo ci sia stata una scossa di terremoto da qualche parte. Ho appena sentito muovere. Da prov di Alessandria
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      qui da me a milano sentita benissimoooo!!!!
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      tra toscana et emilia paolo
  • Camillo Sesmoulin Utente certificato 4 anni fa
    @@@@@@@@@@@ Terremoto @@@@@@@@@@@@@@ Grande scossa(Appennino reggiano). Sono terrorizzato. Questa volta ho ballato davvero tanto.
  • gennaro esposito 4 anni fa
    xxx_LA_FACCIA_COME_IL_CULO_xxx "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." http://www.repubblica.it/politica/2013/06/21/news/61556820-61556820/ "Mi riservo di presentare in futuro "Mi riservo di presentare in futuro "Mi riservo di presentare in futuro "Mi riservo di presentare in futuro "Mi riservo di presentare in futuro "Mi riservo di presentare in futuro "Mi riservo di presentare in futuro "Mi riservo di presentare in futuro "Mi riservo di presentare in futuro "Mi riservo di presentare in futuro "Mi riservo di presentare in futuro "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice." HA RAGIONE B? RUBA BENE CHI RUBA PRIMA?
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    Anzi al titolo aggiungerei ancora qualcosa: "Il triangolo delle Bermude e l'Italia in Mutante in un Lettamaio!"
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Un altra che decide di entrare nel recinto del mercato delle vacche. Certo che Battiato aveva visto giusto... Paola De Pin: "Lascio il Movimento cinque stelle" Fai in fretta
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    terremotooooooooooooo ora!!!!qui da me!!!scossa sentita bene!!!doppiaaaaaaaaaaaaaa1!!dio santooooooooo!!!
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    la senatrice paola de pin , eletta con il sudore di beppe e con il nostro voto, ha annunciato che lascia il movimento 5 stelle perche' la pensa come la gambaro signora la salutiamo con un sonoro , vivo e vibrante VAFFANCULO, si strozzzi pure con lo stipendio di 20 mila euro al mese. il suo scilipotismo e faviismo fa vomitare.
  • giglio 4 anni fa
    I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI............. I DISSIDENTI? I SOLITI ITALIANI.............
  • Troll Antigrillino 4 anni fa mostra
    GRILLO, DOPO L'ANNUNCIO DELL'ENNESIMA DEFEZIONE DA PARTE DI UNA TUA SENATRICE NELLA GIORNATA DI OGGI, DOVRESTI CAMBIARE IL NOME DEL TUO PARTITINO INSIGNIFICANTE ED INCONCLUDENTE DA: "MOVIMENTO 5 STELLE" A: "MOVIMENTO 4 SOLDI" SIETE IL PEGGIO DEL PEGGIO! PIU' LADRI, PIU' INFAMI E PIU' DISONESTI DI TUTTI QUEI BASTARDI SCHIFOSI DEL PD E DEL PDL! PENSATE SOLO AL DENARO! FATE VOMITARE, PARASSITI DELLA SOCIETA'!!!
  • mirco m. Utente certificato 4 anni fa
    Ora Grillo con la tua intelligenza devi risolvere il problema di tutte le persone che escono dal movimento; tu hai il merito indiscusso di aver creato questa speranza per l'Italia, ma ora ocn questa rigidità rischiamo di rompere tutto. Le regole sono importanti, ma una persona deve essere libera di esprimere la propria opinione, anche in dissenso, perchè in effetti quei post critici al massimo non vanno bene. Ci sono modi diversi di criticare, di denunciare senza ricorrere all'esagerazione, che non fanno il bene del movimento anzi lo stanno spaccando in mille pezzi. Grillo torna sui tuoi passi e cerca un modo di risolvere la situazione!
  • gennaro esposito 4 anni fa
    QUANDO LA FACCIA E' COME IL C... " "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice. Fino a quando ciò non accadrà, porterò avanti lo stesso in Parlamento e nelle commissioni, i valori del Movimento in cui continuo peraltro a credere", " http://www.repubblica.it/politica/2013/06/21/news/61556820-61556820/
  • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
    ma è vero che la Pinna ha appena lasciato il movimento?
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Ho paura che hai ragione , vediamo quanti se ne aggiungono.
    • Piera D'Ambrogio Utente certificato 4 anni fa
      no...è la quasi-omonima De Pin ...è stata la più furba di tutti: lascia ora, a pochi giorni dalla "resa dei conti"....quando molti dei c.d. dissidenti per ragioni di "libertà di pensiero" coem lei getteranno la maschera in modo definitivo e dichiaratamente, per ragioni di soldi
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ...scusate ma sto rivalutando il corriere della sera e ho detto tutto....
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      infatti ho appena visto il video di kate upton sul corriere:)))) paolo
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      in effetti sembra un pò, ma solo un pò, più serio di altri, anche degli ultimi arrivati! paolo
  • gennaro esposito 4 anni fa
    QUANDO LA FACCIA E' COME IL C... "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice. Fino a quando ciò non accadrà, porterò avanti lo stesso in Parlamento e nelle commissioni, i valori del Movimento in cui continuo peraltro a credere" http://www.repubblica.it/politica/2013/06/21/news/61556820-61556820/
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    segue: 2/2 ANNI 80/90 raddoppio DEBITO/PIL 92 USCITA DALLO SME 2000-2010 CRESCITA PROSSIMA ALLO ZERO >2 TRILIONI DI EURO DI DEBITO ALLORA, INVECE DI SCRIVERE CAxxATE, SERVIREBBE - OVE NE AVESTE - SCRIVERE UN PROGRAMMA ECONOMICO SERIO E SOSTENIBILE MA VOI SOSTENETE, AL RIBASSO, CHE INVECE DI CRESCRE, COMPETERE, MIGLIORARE IL SISTEMA, BISOGNA USCIRE DALL'EURO. OSSIA NON COMPETERE AUTO-AFFOSSARSI AUTO.FLAGELLARSI VIVO ALL'ESTERO, MA E' UNA LOGICA FALLIMENTARE E DA INCAPACI. SIETE FALLIMENTARI ED INCAPACI? NO? DIMOSTRATELO CHIACCHIERE 1000 FATTI ZERO PIPPE
  • Lucio Paschina Utente certificato 4 anni fa mostra
    Fuori un'altra se andate avanti di questo passo, restera' solo grillo nel m5s
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 4 anni fa
    il governo letta-berlusconi, fra pd e pdl, sanno solo fare i gay con il nostro lato b.....godete con il vostro ladri e mafiosi
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ..puoi fare di meglio ottaviano,lo so!!!dacci sottoooo!!!:))))
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    Keynes: "I was brought up, like most Englishmen, to respect FREE TRADE not only as an economic doctrine which a rational and instructed person could not doubt, but almost as a part of the MORAL LAW. I regarded ordinary departures from it as being at the same time an IMBECILITY and an OUTRAGE". A prescindere da richiami letterari - estetisti: es. Bisogna fare della propria vita come si fa un'opera d'arte (D'Annunzio)- è INDUBBIAMENTE la capacità di fare fruttare i propri talenti e realizzare le proprie aspirazioni individuali, di incidere sul "reale" in modo innovativo, di combattere per "concretare" le proprie aspirazioni, il paradigma "ESEMPLARE" dell'UOMO. Sotto questo profilo, la pulsione alla competizione, all'innovazione, a studiare, ad approfondire, a migliorarsi, sono indubbiamente i "veicoli" per traiettorie individuali di PIENA realizzazione. Perchè dico ciò? Perchè è NATURALE AMBIRE AL PERFEZIONAMENTO, NON PARCHEGGIARSI AL RIBASSO.è un percorso LIBERO. CIASCUNO PUO' FARE DI SE' ciò che vuole. Può scegliere di vivere come una PIETRA, o di vivere da UOMO. Come un BAMBINO O DA UOMO. Sotto questo profilo, taluni messaggi veicolati anche dalla politica, di corto - e MEFITICO - respiro, al RIBASSO, sono profondamente INNATURALI. QUANTO DI PIU' LONTANO DA QUELLO CHE A MIO AVVISO E' IL VERO "ESSERE" UOMINI CHE POSSA ESISTERE IN NATURA. Nec te celestem neque terrenum, neque mortalem neque immortalem fecimus, ut tui ipsius quasi arbitrarius honorariusquet 11 plastes in quam malueris tute formamu effingas. Poteris in INFERIORA quae sunt bruta degenerare; poteris in SUPERIORA quae sunt divina ex tui animi sententia regenerari. G.Pico della Mirandola. COME GIA' SCRITTO VARIE VOLTE, DA UN LATO, MI PARE- INTERVENTI ALLA MANO: ES. LOMBARDI SUI CREDITI SCONTATI PRO SOLUTO E I 40 MILIARDI - CHE CI SIA PARECCHIA IGNORANZA ED INCOMPETENZA. DALL'ALTRO, TRAGEDISMO, SENSAZIONALISMO E PROTETISMO DA CASSANDRA AL RIBASSO: segue 1/2
    • carla capponi 4 anni fa
      e' tornato il re del copia incolla. Si è documentato su Keynes ed ora ci elargisce queste perle di saggezza. Oggi turnazione 12.00/20.00 vedo.
  • Aldo Rinaldi Utente certificato 4 anni fa
    ma è vero che la Pinna si è appena ritirata dal movimento?
  • Pietro Quaglio Utente certificato 4 anni fa
    Sarei curioso di sapere come.
  • gianni lucioli Utente certificato 4 anni fa
    Ho letto con molto interesse l'articolo postato oggi "... Italia il triangolo delle Bermuda delle imprese ..." Sono molto orgoglioso di far parte, come dipendente, di un'azienda che nonostante tutte le difficoltà del momento continua ad operare in Italia nel settore del trattamento dei metalli (sabbiature, pitturazioni, bonifiche). Si tratta di una società in contro tendenza, i miei colleghi sono Italiani, Rumeni, Sloveni, Croati, Bosniaci, Kossovari, Bengalesi, Venezuelani, Portoghesi e forse ho dimenticato qualche altra nazionalità, siamo comunque oltre 400. Vorrei rendervi partecipe della vicenda che sta vivendo da quasi 3 mesi il mio datore di lavoro. Walter Radin, amministratore delegato del gruppo Petrol Lavori, e indirettamente la nostra azienda. Radin, che non ama definirsi imprenditore, è senza dubbio un uomo che si è fatto da iniziando l'attività nei primi anni 80 con una piccola società di fatto nel settore delle bonifiche dei serbatoi di greggio, lavorando in prima persona con turni fino a 16 ore al giorno in mezzo alla melma nei serbatoi e nelle sentine delle navi. Oggi l'azienda in termini occupazionali è una delle prime della provincia di Trieste. Dal 10 di aprile, egli è stato prima agli arresti domiciliari e a tutt'oggi gli è imposto l'obbligo di dimora nel comune di Trieste a seguito di un procedimento penale legato a uno smaltimento di rifiuti (per altro non pericolosi) effettuati in un cantiere navale a Messina da parte di una società committente. Senza entrare nei dettali tecnici relativi al procedimento, è giusto a vostro parere impedire a quest'uomo di svolgere il proprio lavoro e di non poter ad esempio accedere al cantiere di Monfalcone, nel quale lavoravano a maggio circa 250 colleghi (Monfalcone in provincia di Gorizia dista circa 30 chilometri da Trieste) Mi piacerebbe sapere il vostro parere sulla vicenda che sta mettendo a rischio il futuro dell'azienda x cui lavoro! Il triangolo delle Bermuda ha colpito ancora!!!
  • cecrodi 4 anni fa
    Non c'azzecca niente con il triangolo delle bermude, ma volevo suggerire in merito a tutte queste espulsioni, dimissioni dissidenze, gambaro, pinna, dal pin, ecc, invece di dare l'impressione all'opinione pubblica della poca compattezza del M5S come raccontata dalla becera stampa serva della casta, fare una bella, non chiamiamolo congresso, riunione a porte chiuse con tutti i parlamentari, sindaci e consiglieri grillo e casaleggio compresi e una volta per tutte se ne dicano di tutti i colori.
  • franco graziani 4 anni fa
    L'Unita',21-06-2013,prima pag.--GRILLO CONTRO I TERREMOTATI--------e gia' che ci siete perche' non scrivere anche-GRILLO CONTRO GODZILLA-GRILLO CONTRO ARMAGEDDON-GRILLO CONTRO S.PIETRO,LA MADONNA,GESU'BAMBINO,O CONTRO LA FEDERAZIONE INTEGALATTICA DEI MONDI ? Immemori del bel gesto ai cittadini di Mirandola,questi pennivendoli falsari-zombie,continuano a spalare MMM,sulM5S e su Beppe.....rispondo cosi' ai falsi compagni,ma veri TRINARICIUTI,dell'Unita'...quando il PD si chiamava PDS,durante una manifestazione di studenti,precari e vari sindacati antagonisti,dal corteo si alzarono cori imponenti al grido "PDS--SS..PDS--SS "..ero nel servizio d'ordine di quel corteo,con altri manifestanti invitammo i coristi a evitare accenti cosi'pericolosi e brutali..ritenevo esagerato,fuori luogo definire alla stregua di SS-nazista quel partito. Oggi ho un'idea diversa..non siete SS,ma le peggiori macchiette STALINISTE sul mercato !! Per Marco Bascetta,articolista del MANIFESTO,in prima pag.oggi--ABBASSA LA CRESTA..IL MACCARTISMO GRILLINO---dico solo "MA CE SEI VENUTO O TE C'HANNO MANNATO,COSA CAZZO DICI?...chi fa MACCARTISMO,i parlamentari 5 Stelle,che chiedono il rispetto del Parlamento,o la maggioranza di Governo,che,come ieri,non perde UNA SOLA OCCASIONE per emarginare,ghettizzare,offendere in modo becero i cittadini 5 Stelle ?-Maccartista BEPPE GRILLO,per due espulsioni,fatte con tutte le garanzie e regole vigenti nel M5S,alla luce del sole...o Maccartista il PD,che solo nel 2012 ha espulso decine di dirigenti e iscritti perche' avevano...il baffo un po' storto?............MA VAI A.....sedicente,compagno!!!
  • Amelio Rossi Utente certificato 4 anni fa
    Propongo di fondare una nuova squadra di calcio: la PentaStellese. Solo così potremo schiodare l'attenzione di alcuni Italiani dalle urgenze che servono per la Nazione.
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    Elettori piddini, ribellatevi a questo governo infame, "non avete da perdere che le vostre catene"; l'abatino confindustriale è un imbonitore avvezzo all'inciucio con tutto e tutti da buon democristiano d.o.c.; Bersani è fuori gioco; Epifani è una larva; Dalema è storia putrefatta; Cuperlo è il figlioccio di Dalema; Prodi l'hanno affossato; Rodotà l'hanno sepolto; Letta è il "nipote di Moubarak; chi aspettate a non votare più il doppione venuto male del p.d.l.etame?
  • imre k. Utente certificato 4 anni fa
    Proteste in Brasile, 500 mila in strada Almeno 500 mila persone sono scese in piazza in serata in oltre cento città brasiliane per protestare contro la corruzione dei partiti..... http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/mondo/2013/06/18/Brasile-ondata-proteste-contro-governo-spese-Mundial_8886633.html Cosi si fa, cosi si potrebbe cambiare qualcosa forse anche qui, ma ciò qui non accadrà mai, se non per la "squadra del cuore"... . Qui si borbotta, bla bla, e si inchina a 90° al massimo, ma agire non si pensa neanche. Buona giornata.
  • rino lagomarino Utente certificato 4 anni fa
    Da come ci hanno ridotto io rintitolerei il blog: "Il triangolo delle Bermude e l'Italia in Mutande!"
  • Diego D. Utente certificato 4 anni fa
    Ciao Beppe,fanno benissimo le aziende che chiudono i battenti in questo schifo di paese e vanno via!!! Anche io entro quest'anno vado via dall'Italia con la mia azienda,e ovviamente la mia scelta e' il Nord Africa.Opero in energie alternative e sistemi di risparmio energetico,e mi hanno fatto delle proposte eccellenti!!Qui' in Italia le nostre idee non sono apprezzate,oltre poi alle tasse e balzelli vari siamo al 60%!!! Quindi affanculo l'Italia,l'Europa,e viva l'Africa,e se qualche tecnico che ha veramente voglia di lavorare,vuol venire li,saro' felice di assumerlo nella mia ditta. Pensate che le tasse in Nord Africa sono appena del 16 / 22%.La vita costa circa il 30 / 40 % in meno da noi,e si vive benissimo.
    • Amelio Rossi Utente certificato 4 anni fa
      come posso contattarti? Sto cercando lavoro nel tuo settore e l'Italia mi ha veramente deluso.
  • giulio v. Utente certificato 4 anni fa
    una curiosità, forse una banalità, perché alcuni post premettono: o.t. ?
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      giulio mi hanno spiegato che quando il tuo scritto non est inerente al post princilpale si sottolinea il fatto, appunto scrivendo O ff T opic paolo
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ot sta per off topic , o fuori tema in italiano, quando l'argomento esula dai contenuti del post principale
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Veramente, che sconforto.Beppe, hai tutta la mia stima, affetto e solidarieta. Mi sono alzata alle 3 di notte per venire a Roma l'altro giorno,ma oggi mi sento male, molto male E' vero che prima della Resurrezione occorre passare dai Getsemani, ma questo calice da bere sta diventando molto amaro
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ti abbraccio forte mariuccia!!!!come un amico a 5 Stelle!!!!
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. Camusso contro il governo: «Solo annunci» Il leader Cgil: «La sensazione è che i dossier si moltiplichino, che non si decida sui singoli capitoli». ha capito anche la camusso!!! ma cosa fa lei in concreto? paolo
  • Amelio Rossi Utente certificato 4 anni fa
    Anche Brasile e Turchia protestano contro i loro governi. In Italia si parla solo della confederation cup, tutto il resto è noia. L'indolenza tipica dell'italiano vince su tutto, anche sulle tasse e sul lavoro; ma non toccategli il calcio ... che sia questa la chiave di volta per svegliare i nostri connazionali?
    • giovanni effe 4 anni fa
      Usiamo un po' gli stadi per coltivare i broccoli e mettiamo i giocatori a zappare, con tutti i milioni che guadagnano alla faccia nostra , loro ed i loro ricchissimi presidenti, non sarebbe offensivo. Anche il calcio e' l'oppio costoso dei popoli.
  • Robert Dragon Utente certificato 4 anni fa
    la cosa va vista nella sua complessità. I salari in altri paesi più competitivi sono più alti, e anche il costo del lavoro nel suo complesso. (V. dati Eurostat). Eppure la competitività in italia è più bassa. il problema è che ai costi strettamente del lavoro bisogna sommare tutto questo: TASSE alle imprese più alte, INFRASTRUTTURE inesistenti o costose, BUROCRAZIA inefficiente e costosa, SERVIZI inesistenti, CREDITO alle imprese inesistente, MERCATO interno depresso da eccessiva tassazione, CORRUZIONE a tutti i livelli, GIUSTIZIA inesistente, FLESSIBILITà del lavoro inesistente (praticamente impossibile licenziare anche in casi di evidenti abusi). Dal lato squisitamente del lavoro, andrebbero rivisti i contratti che a mio avviso dovrebbero prevedere una retribuzione minima uguale per tutti (inclusi immigrati) che impedisca sfruttamenti vari e garantisca equità di trattamento e attrattività alle posizioni (ad esempio 1000 euro per i commessi? insomma divisi comunque in base a complessità dei vari lavori ecc) a cui sommare premi di produzione e altri denari per merito. Tale soglia inferiore non può essere valicata nemmeno nei contratti a progetto, che comunque manterrei per certe esigenze. Un contratto unico a tempo permanente, con tutte le tutele di ferie malattia maternità ecc. ma con la possibilità entro certi paletti di licenziare (anche ipotizzando sanzioni pecuniarie per l'impresa, in modo da contenere abusi) e di dimettersi.Tale contratto vale per pubblico e privato (così si ristabilisce la parità di trattamento e l'equità tra categorie) e può essere anche a tempo determinato (anche qui fatto in maniera da evitare abusi).
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ha ragione mariuccia,è uscita la notizia che una senatrice del M5S lascia il movimento dopo caso gambaro!!io accetto la sua scelta se come dice,si dimetterà da senatrice,come dicono le regole!!in quel caso liberissima di lasciare.e anzi la onorerei per la sua coerenza.non si trova bene con noi,lascia. ma se...se....poi invece passa al gruppo misto....ci ricorderemo anche di lei come traditrice.mi porto avanti intanto:))) vedremo!! in ogni caso davvero qualcuno sta comprando chi dei nostri è in vendita!!!e vedo però che son troppo pochi,quindi grazie ragazzi!!!con stima!!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      monicaaa e poi è vero che siam vicini???wowww :))))))
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      smack
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      bellissimaaaaaaa metafora positiva monica!!grazieeeeeeeeeeeeeeee.smak
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Un'altra??? E che caz... Tutti a scendere dalla carrozza che corre verso il precipizio, ma noi non molleremo, lanceremo i cavalli al galoppo e il precipizio lo salteremo volando!!! Al di là ci aspetta un mondo favolosoooooooooo!!!! Ciao Luca!!!!! No, grazie niente grappini, sto già brilla di mio :)))))
  • Gian Paolo ® 4 anni fa
    A proposito di rimborsi elettorali, diarie e onorevoli stipendi. Ci sono uomini, a questo mondo, che meritano davvero tale appellativo. Quando Romano Misserville uscì dal suo gruppo parlamentare per fondarne un altro, venne accusato di averlo fatto per prendersi i soldi del finanziamento pubblico. Rispose esibendo la documentanzione di aver devolto l'intero importo in beneficenza a ospedali ed enti assistenziali. Disse di aver dato quei soldi a chi ne aveva diritto. Erano soldi dello Stato e quindi appartenevano a chi ne aveva bisogno. Se coloro che passano al gruppo misto, avessero una briciola del DNA di Misserville, sarebbero degni di stima. Purtroppo è gente così lontana dal concepire l'idea della dignità, da riuscire a convivere tranquillamente con sé stessa senza drammi.
  • Toto A. Milano 4 anni fa
    O.T. Dal FQ Pdl, Antonio Razzi: “A Berlusconi darei mia moglie, due reni, la mia vita” Ma la moglie di razzi non credo che sia minorenne, dei suoi reni cosa se ne fa, la sua vita se l'era già presa, povero stupido. Dargli dello zerbino mi sembra poco !!!! Cordialità
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    serpenti incantatori..questi politici.. sveglia gente!
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      non vi manco, vi penso, son con voi care sorelle, monica accetti la nomina pure tu?
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Spero che non mi sfugga e spero che abbia tempo di scorrere i commenti e vedere che lo abbiamo pensato. Tu però ogni tanto passa, anche solo per un saluto, ok? Ti abbraccio forte forte, ciao stella!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao stella! monica in questi giorni ci sarò poco... ma sempre col cuore e mi manchi tanto anche tu! tu e cristiano siete dei veri fratelli per me! oggi è il suo compleanno, se lo leggi abbraccialo anche da parte mia!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao piccola grande Danila, ieri sera mi sei mancata!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    piddiniiiiiiiiiii vi piace la idem come ministra???che ne dite ora????aspetto sempre risposte da voi!!!qui o cambiamo le cose o il vostro governo ci ammazza tutti,anche voi azzo!!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    weeee articolooooooooo su renzi contro grillo sul fattoooooo!!!nnn lasciatemi solooooooooooo a commentare,anche se in effetti son quasi tutti a nostro favore tranne i soliti scemi noti!!!
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa
      Io sono stato bannato; vedo però che "gli spartani" del pd, pagati per scrivere sul fatto online, son sempre lì nonostante l'infame lavoro che fanno. Evidentemente la marea di commenti che postano fanno comodo anche al fatto online.
    • Toto A. Milano 4 anni fa
      Non sei solo, e non sei neanche in pericolo perché siamo in tanti, a noi non serve "l'esercito di silvio" li massacriamo a sputazzate in faccia. Cordialità
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      il furbone non si commenta, si fà del male da solo!!! chi sarà il suo suggeritore?? paolo
  • ema dell Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno blog!!! niente mail, problemi al lavoro, giornata no decisamente!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      lascia perdere i nick Paolo, stendiamo un velo pietoso............
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      grazie Luca, troppo gentile!! Dai me la tiro un po', posso?? Si sono bellissimi davvero, ahhahah!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      ciao Luca :(( uff... grazie comunque del caffe' ma se non ti funziona la macchina passa qua che lo offro io :)) Ciao Paolo, non capisco...ho pure dormito poco e non sono lucida
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      luca ti credo sulla parola!! io mi riferivo ai tanti nik che cambia:))) paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      paolooooooooooooo crea dei lavori bellissimi ema!!!
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      vedo che giri per boutique:)) ciao paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciaoo ema!!!!!!qui caffèèèèè per te!!!
  • ALBERTO 4 anni fa
    Si dovrebbero istituire dazi doganali per arginare il fenomeno della globalizzazione origine della crisi che comporta la perdita di posti di lavoro.
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Ultim'ora De Pin:Lascio il M5S dopo il caso Gambaro
    • Domenico Nucci Utente certificato 4 anni fa
      Perchè Zoccola? Solo una traditrice!
    • Federico M. Utente certificato 4 anni fa
      Il commento della senatrice: "Dopo una lunga e sofferta riflessione annuncio la mia uscita dal Movimento 5 Stelle", ha fatto sapere la parlamentare esprimendo "piena solidarietà ad Adele Gambaro" e dissenso rispetto alla "reazione" del Movimento e alla "gogna mediatica". "Mi riservo di presentare in futuro le dimissioni da senatrice", ha aggiunto la senatrice eletta in Veneto ... mi riservo di presentare? De Pin sei una ZZoccola con la Z maiuscola e pure doppia. Se lasci il M5* te ne devi andare dal senato e lasciare il posto a chi rappresenta il nostro progetto. Se tu nei hai uno tuo, che non sia quello di essere retribuita come i tuoi compagni del PD-L, candidati alle prossime elezioni con la lista De Pin. ANDATE AFFANCULO, PIDOCCHI COLLUSI E AVIDI!
    • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
      E' nella home del Fatto Che naturalmente si lecca i baffi
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciaooooo mariuccia!!!!!!nn credere ai giornali!!!stiamo a vedere oppure un altro traditore???
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. in relazione alla prima pagina dell'unita di oggi spezzo una lancia in favore del prossimo senatore nando da roma:) ci vuole uno studio legale!! storniamo dal rimborso elettorale ciò che basta a far partire un studio legale. poi con i soldi recuperati con le querele, si restituiranno:)) m.p.p. paolo
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      er!! est un mio augurio! ormai est già di casa si saprà muovere con disinvoltura! paolo
    • Er Giamaica ............... Utente certificato 4 anni fa
      Nando l'americano prossimo senatore?......Ao', america', si è vero, quanno stai a palazzo madama, nun te scorda' dell'amichi...se conoscessimo dal 2005...vedi un po' che poi fa.....
  • Amelio Rossi Utente certificato 4 anni fa
    Per Beppe e gestori del blog: rimettete per favore la pagina con i commenti più votati. Grazie
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    A LUCA M. Ma la cosa più grave è che parla a nome del kaimano; come fa ad essere sicuro che il nano non faccia cadere il governo, in caso di condanna- dobbiamo sempre aspettarci qualche eventuale sentenza creativa?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      infatti aurelio!!!!aspettiamoci di tutto!!
  • Capitano Rasi Utente certificato 4 anni fa
    O.T. Propongo di scrivere tutti una mail alla Corte Penale Internazionale dell'Aja e denunciare i nostri politici in carica da più di 2 legislature per "Crimine contro l'Umanità". E' ormai chiaro che il loro intento è quello di portare l'intero Popolo Italiano alla fame. Così come hanno già fatto in Grecia, Portogallo, Irlanda e Spagna!
  • luigi c. Utente certificato 4 anni fa
    Pienamente condivisibile. Togliamo il made in italy a che va all'estero. Grande Beppe P.S. per i soliti troll anche questo e demagogia populismo vero? morta ccia cci vo stri
  • Amelio Rossi Utente certificato 4 anni fa
    Quando il bubbone attacca un organismo famoso, ecco che fa notizia. Nel frattempo migliaia di operai ed impiegati hanno già vissuto quest'umiliante esperienza. La depauperazione della classe media italiana affonda le sue radici già negli anni 90 ed è andata avanti con il compiacimento della classe politica e dirigente nel nome del più becero profitto personale e della sopraffazione degli strati sociali più deboli. Progetto complesso che si è attuato attraverso le linee programmatiche perpetrate dai governi degli ultimi 20 anni, attraverso l'annientamento mentale operato dalla stampa e dalla televisione. Tuttavia i buoi continuano a scappare e noi non riusciamo a restringere le vie di fuga per arginare questa continua emorragia che sarà fatale per il Paese. L'Italia non ha più futuro, è terra di conquista per tutte quelle aziende che la considerano un mercato di sbocco per le loro filiali che macinano grossi fatturati con pochi dipendenti. Occorrono solo le professionalità che corrispondono con le case madri ed i fattorini. Non c'è più trippa per gatti: un ingegnere a Milano viene retribuito con 1100 euro al mese; con qualche anno di esperienza arriva a 25.000 euro all'anno. Selex sta dichiarando 3000 esuberi, Vodafone 770 cassintegrati, Indesit 1250, Alcatel 450. Numeri da capogiro, posti di lavoro che hanno fatto ormai il biglietto di sola andata per altre nazioni e che non ritorneranno mai più. Ma questa è solo la punta dell'icesberg, ci attendono tempi durissimi ed essere remissivi non paga.
  • Mago Merlino 4 anni fa
    @Grillo se ci sei batti un colpo... che è sta storia del petrolio in Sicilia... http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/21/eni-nuovi-progetti-di-estrazione-ed-esplorazione-in-sicilia-greenpeace-un/632624/ ...perché non fai subito un post su questa cosa e cominciate a fare casino in parlamento...??? p.s. rimettere la pagina con i commenti votati... in questo blog non si capisce più niente
    • Mago Merlino 4 anni fa
      @Luca è solo un suggerimento per il futuro prossimo... se si fa subito forse si è ancora in tempo per bloccare sti mafiosi... :)
    • aniello coppola 4 anni fa
      salve a tutti come sapete la crisi a preso a tutti e a me in particolare avevo una bella ditta di fabbro e infissi con la crisi lo dovuta chiudere e adesso una una piccola ditta sotto casa sempre di fabbro e infissi ma al momento pochissimo lavoretti e inotre la banca mi a messo la mia casa a l'asta perche no o potuto piu pagare la rimanenza del mutuo che si aggirava sui 30 mila euro se ce qualcuno di vero cuore che mi potrebbe dare una mano a trovare delle commesse nel mio campo di lavoro mi fare molto piacere perche non vorei la mia famiglia andasse a vivere in macchina io ero uno che con la politica aveva chiuso ma vedento il movimento a 5 stelle mi sono rianimato sperando che come dite voi siamo una comunita se qualcuno di vero cuore mi potrebbe dare una mano le lascio la mia email aniello.34@libero.it un grande saluto e scusatemi se vi o raccontato la mia storia dammatica ancora scusate
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      weeee tu sei mago,beppe no!!!dagli tempo azzz....:)))))un post subito appena uscita la notizia...momentoooooooooo ingordo!!:)))
  • giannimess 4 anni fa
    ATTRAVERSO IL DEBITO PUBBLICO AMMASSATO DA NAZIONI COME ITALIA e ALTRI 'PIG' FRANCESII E TEDESCHI IN PRIMIS SI STANNO ASSICURANDO IL PREDOMINIO IN EUROPA, PER IL FUTURO.IL SISTEMA CROLLERA' LASCIANDOCI ROVINATI. STERILIZZATI. EUROPA A 2 VELOCITA'?NESSUNA EUROPA?FUTURO CERTO. EVIDENTE CHE IL SISTEMA EUROPEO E' FALLITO GRAVEMENTE RENDENDO PIU' DEBOLI NAZIONI GIA' DEBOLI E POTENZIANDO IL POTERE DI CHI STA DOMINANDO, FRANCIA E GERMANIA; COSTORO DECIDONO OLTRE I PARLAMENTI LOCALI, NAZIONALI. IL LIVELLO SUPERIORE DI POTERE CHE ESISTE, BANCHE E MULTINAZIONALI HANNO IL LORO PROGETTO NOTO DI CONTROLLARE RISORSE PRIMARIE COME ENERGIA ACQUA. VEDI FRANCESI CON SUEZ, VEOLIA PER ACQUA PRIVATIZZATA, SONO LORO CHE HANNO INNESCATO LE PRIVATIZZAZIONI SUL NOSTRO TERRITORIO CHE SONO STATE COMBATTUTE E VINTE; L'EFFETTO DELLE DECISIONI POPOLARI COMUNQUE E' STATO NEUTRALIZZATOGRAZIE ALL'APPOGGIO DEL SISTEMA POLITICO ITALIANO TRADITORE CHE ANCORA CONTINUA. VENDITA INTERESSE NAZIONALE, DEBITO, CORDA AL COLLO, RICATTO SUI MERCATI, QUINDI CONTROLLO ECONOMIE. CENTRALI NUCLEARI IDEM. SETTORE SPAZIALE IDEM. QUANTE MULTINAZIONALI DOMINANTI SONO ITALIANE?NESSUNA. SIAMO STATI FAGOCITATI DA ALTRE NAZIONI, SOLITI NOTI. GRINGO MAI ANDATI VIA ANCORA CONTROLLANO IL NOSTRO PAESE. GENUFLESSIONE GOVERNO LETTA ALLA CHIAPPONA TEDESCA CHE FA LE FERIE AD ISCHIA,ALLA FACCIA NOSTRA. VENGONO A FARE LE FERIE QUI CON IL NOSTRO DENARO E LAVORO EMIGRATO. NOI MANGIAMO PANE AMARO IN ALTRE NAZIONI. POVERA ITALIA!NOI TI AMIAMO!IO TI AMO! LE PICCOLE AZIENDE FUGGONO INCENTIVATE. E' COME SE SI VOLESSE UNO SPOPOLAMENTO E IMPOVERIMENTO FORZATO DEL NOSTRO TERRITORIO. e' COME LA REALTA' PERCHE' E' REALTA' MANOMETTERE TUTTO PRIMA CHE IL SISTEMA SIA SMONTATO.L'EUROPA VEDE IL MOVIMENTO 5 STELLE POTENTE,AL MOMENTO LA TECNICA E' QUELLA DEL PANTANO, IMMOBILIZZARLO DOPO IL TENTATIVO DI CANCELLAZIONE ALLE ELEZIONI STRAVINTe CON UN 23%!NONOSTATNTE SISTEMA CONTRO! Nigel LA FARGE E' CON mv5s!http://www.youtube.com/watch?v=ULns-cSUeVs
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. scusate la mia logorrea:) ma questo non poteva passare inosservato:) Renzi: “Grillo alle prossime elezioni scomparirà. Bersani? Mi fa tenerezza” http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/21/renzi-grillo-alle-prossime-elezioni-scomparira-bersani-mi-fa-tenerezza/632907/ paolo
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      calma, il nano regge sempre, son appena alla decim botte, che vuoi che sia...a proposito la torta mia?
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      starà facendo bagordi:) i suoi ex sudditi gli avranno preparato un banchetto coi fiocchi, chissà che alcolici:)))) paolo
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ot paolo il festeggiato si fa attendere;) la torta ce la magnamo tutta nell'attesa..
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahahaha detto da renzi è un viatico per la maggioranza assoluta.povero bamboccio!!!
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    Beppe non pensi che se ogni tanto scendessi tra noi a commentare qualcosa che hai letto di interessante nel tuo Blog, questo potrebbe anche ravvivare la positività dei nostri monologhi? Facci sapere come te ed l’altro grande, Casaleggio, intendete risolvere il grande problema della comunicazione a cui, ne sono certo, state lavorando. Grazie mille per quello che fate per tutti noi.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      in effetti paolo,spero arrivi prima o poi la nuova piattaforma web,promessa da tempo!!azz
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    epifani mi fa schifo!!dire che le questioni giudiziare non possono far cadere o delegittimare un governo è allucinante!vergogna miserabili schifosi!!! piddiniiiiii voi che dite????so che ci siete qui dentro e dite la vostra!!!
    • ema dell Utente certificato 4 anni fa
      OT. Luca, non va come l'altro giorno, poi dimmi
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    ot @luca m'hai invidiato e ora non funziona!!)))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      azz e vedi!!!!ma uffiiiiiiiiiii!!!! andrò all'estero!!!
  • vito asaro 4 anni fa
    io abito a mazara del vallo.da ragazzo mangiavo pesce freschissimo,arance succose e,facevo il bagno in una spiaggia sabbiosa.adesso mangio da mc donald e,se voglio fare un bagno debbo andare in tunisia.dove ho sbagliato:per uanto mi sforzi,non riesco a vedere ualche mio errore.evidentemente,ualcuno ha deciso anche per me.il mio voto?beh;i miei candidati non sono mai stati eletti.
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. Sprechi politica: ogni legge ci costa 168 milioni di euro I costi di funzionamento di Camera e Senato ammontano a 4 milioni e 462 mila euro al giorno. In 113 giorni dalle elezioni varate tre leggi, al costo di 504 milioni complessivi. L'analisi di Adusbef. il link segue paolo
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      http://www.wallstreetitalia.com/article/1594593/crisi/sprechi-politica-ogni-legge-ci-costa-168-milioni-di-euro.aspx paolo
  • paolo sacconi 4 anni fa
    Caro Beppe non è piu tempo di rabbia e di rivalse, ripigliati e comportati da adulto ci sono milioni di persone che ti hanno votato per sistemare le cose. E TEMPO DI RICOSTRUZIONE siamo stanchi vogliamo qualcuno che sistemi le cose e non distrugga e basta, e tempo di DIALOGO E COSTRUZIONE.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      e dici a noi queste cose??a beppe???ma almeno leggere cosa si scrive sul blog!!sentirsi un comizio!!!guardare un video dei nostri parlamentari che ti spiegano il loro lavoro e il fatto che il parlamento fa una legge ogni anno e mezzo!!ma è assurdo dire queste cose a noi!!!incincepibile!!informarsi prima.le nostre proposte sistemerebbero il Paese,il governo invece lo distrugge"!!please,le tue parole rivolgile ai partiti!!
    • A.M.A. 4 anni fa
      Ecco un tipico Trolls, vieni qui che ti prendo, fai il bravo...
  • Sig. Stefano Luigi Monti Monti Utente certificato 4 anni fa
    So benissimo di cosa si parla, questo è il mio lavoro. Delocalizzare, esternalizzare, globalizzare. Per anni ho lavorato con aziende del made in Italy spostando in altri paesi server e gestionali, fornendo ad ognuno di loro un network locale/internazionale. Del resto come possiamo primeggiare noi italiani, per quanto bravi ed inarrivabili per genio, competenze ed esperienze, con al confronto stipendi da $ 30,00 al mese? Una azienda che produce moda all'estero può creare capi di abbigliamento, monili, spille e altri accessori per le grandi firme nazionali, a costi che si aggirano nell'ordine del centesimo e sue frazioni in alcuni casi. Di contro vendere la spilla che è costata 0,03 nel negozio in via Montenapoleone a 300 euro, oltretutto con una tassazione del 5% in Lussemburgo o a Singapore è il sintomo di una ripresa impossibile e un continuo arricchimento dei soliti noti. Guardate il caso D1 anno e 8 mesi di carcere per 1 miliardo e spicci di euro? Se avessero preso me a fare una cosa del genere, anche solo per 1.000 euro, ora mi ritroverei con una denuncia e probabilmente un pignoramento, fallito e vicino al suicidio. Per risolvere il problema a questo punto, non basterebbe un'unico governo europeo, serio e concreto, un parlamento veramente legiferante e tanti governatorati, al posto di quelle veline che ora si chiamano parlamento e senato. Sarebbe necessaria una vera normativa internazionale. Siamo quindi molto lontani.
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    A CLAUDIO, GENOVA; TI VOLEVO TRATTARE DA SIGNORE, MA DEVO SCENDERE AL TUO LIVELLO, MOLTO BASSO; INTANTO, SE C'E' NU' STRUNZ STAMANE SUL BLOG SEI PROPRIO TU, CON TUTTO IL RISPETTO PER I VERI STRUNZ, QUELLI CHE HAI NELLA TUA MENTE BACATA DAL "GARANTISMO" CELANTE L'IMPUNITA' PERMANENTE E IMMANENTE, COME LA STORIA GIUDIZIARIA CI INSEGNA. QUANDO PARLI DI "AMBIENTE GIUSTIZIALISTA", RICORDI LE GIACULATORIE DEI BERLUSKONES E DEI TRADITORI PIDDINI. DICI CHE TRAVAGLIO E' GIUSTIZIALISTA, QUANDO NON SAI NEANCHE IL SIGNIFICATO DI QUESTA PAROLA, NATA DALLA RIVOLUZIONE FRANCESE DEL 1789; MA, TRAVAGLIO NON HA MAI INVOCATO LA "GIUSTIZIA SOMMARIA", BENSI' SEMPRE QUELLA GARANTITA DAI PROCESSI GIUSTI E LEGITTIMI. COME TI HO DIMOSTRATO, O' STRUNZ SI TU E CON TUTTE LE LETTERE MAIUSCOLE ED ORA VAI A FARE IN C...........LO.
    • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
      errata corrige "A claudio, Sanremo";
  • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
    Il COMICO Questo post è principalmente rivolto a coloro che chiamano Beppe Grillo “l’ex-comico” in tono dispregiativo e che non perdono occasione di esortare Beppe a “tornare a fare il comico”. Non voglio fregiarmi di capacità letterarie che non possiedo; Ho “cucito” quindi alcuni articoli trovati in Internet. Occorre fare in primis un distinguo fra comicità e satira; sorelle molto diverse, ma figlie dello stesso padre che è la capacità di suscitare ilarità e divertimento, sebbene con diverse sfaccettature, contenuti e motivazioni.La comicità classica serve a strappare la risata, a creare divertimento, vive e si nutre di situazioni assurde, bizzarre, fuori del comune, demenziali:quando l’azione, cioè, esce fuori dagli schemi standard dell’usuale creando ilarità. Uno scivolone sul bagnato, tanto per citare un esempio classico, oppure una torta in faccia, provoca e strappa la risata. Ridere del ridicolo, ridere di gusto per tutto ciò che ci appare inconsueto, è uno strumento terapeutico che ci permette di affrontare il quotidiano nel modo migliore. E’ una medicina virtuale che va assunta a grandi dosi, un farmaco che con un sorriso può curare la nostra emotività devastata dal quotidiano. L’altra sorella, la satira, è qualcosa di molto diverso. Complessa nel suo essere, è la più aristocratica delle sorelle, ed è un genere di umorismo che ha come scopo principale non solo quello di divertire e suscitare ilarità ma per castigare potenti e prepotenti, per denunciare ingiustizie e soprusi, per richiamare l’attenzione e per comunicare in un leggiadro sbuffo di allegorie anche il nome e il cognome di colui al quale la critica si rivolge. Insomma la satira è un genere di comicità che con sapienti e accorte citazioni, ridicolizza i difetti umani per rimettere a posto le cose: ”Castigat ridendo mores”, ovvero correggere i costumi deridendoli ...(segue nei sotto-commenti)
    • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
      Far ridere è una delle cose più difficili al mondo. Ancor più difficile è far ragionare, e riuscire, con la forza dell’intelletto e della passione, a scuotere le coscienze delle persone, strapparle dal loro torpore mentale, e renderle consapevoli e autonome. Il grandissimo Beppe è un maestro in tutte queste cose, un talento versatile, geniale e inarrivabile, unico anche perché dotato di un’umanità e di una sensibilità assolutamente fuori dal comune. @ Huck Fra
    • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
      La satira è nata con l’uomo e come strumento di pacata contestazione e di ironia verso le cose storte. Come hanno detto Dario Fo,Franca Rame e il loro figlio Jacopo:“i miracoli di Gesù di trasformare l’acqua in vino, o salvare un’adultera dalla lapidazione erano gesti rivoluzionari che si opponevano alla cultura dominante”;dove non può l’azione, possano il pensiero e la battuta ironica. La satira, quindi, non è solo un genere umoristico, è uno stile letterario che si estrinseca essenzialmente in una critica elegante, palese o mascherata, che viene rivolta agli argomenti importanti per la società. Sia essa politica, religiosa o sociale, e in qualsiasi epoca, la satira parla una lingua tagliente, cauta ma incisiva, sobriamente colta e intelligente, che agisce sulla gente divertendola e incitandola ai cambiamenti innovativi. La satira quindi è uno strumento di grande comunicazione rivolto ai temi fondamentali della società.Un’ultima personale considerazione: Da sempre per tentare di tenere a bada la censura chi fa satira solitamente “maschera” nomi reali con nomi fasulli, situazioni reali con metafore e allegorie. E non è un caso che il popolo sfruttato e considerato “ignorante” capisca immediatamente cosa sottenda una certa situazione comica sapientemente camuffata! E quando la satira decide di non servirsi di “mentite spoglie” e trova il coraggio di denunciare fatti e persone con il loro nome e cognome, accettando di esporsi a viso aperto e anche di “pagare” per questa scelta…. è allora che nascono Persone come Beppe Grillo! Scusate il post così lungo....ma era doveroso!
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. scusate ma i tedeschi sono avvezzi a dimettersi solo in germania? paolo
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      giorgio ciao et grazie!! si renderanno conto prima o poi che il m5s est l'italia che vuole risorgere!! paolo
    • giorgio est (lacerba) Utente certificato 4 anni fa
      ciao paolo. stamattina ho seguito coffe break, ospiti damiano e arduino(?) di sel. hanno potuto parlare male poco dei 5*, e si vedeva la sofferenza nei loro occhi. in compenso hanno parlato molto di iva e imu, senza MAI sfiorare il caso idem...... salsiccia 5* anche per te!
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      ps poi il "patacca"est grillo. mah! paolo
  • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
    Cari Parlamentari a 5 STELLE , abbiamo scritto Kilometri di Post sulla RAI, Andate a leggerli e PROCEDETE, nelle regole e nel buonsenso, senza stravaccare nel GIUSTIZIALISMO BECERO ! ....ROMA - La sua denuncia pubblica ha avuto effetto e per i dirigenti Rai arrivano le prime iscrizioni nel registro degli indagati. Sotto inchiesta finiscono i capistruttura dell'Ente di Stato che avrebbero ostacolato l'attività della Ldm di Pietro Di Lorenzo. Un mese fa l'imprenditore aveva scritto alla commissione parlamentare di vigilanza, ai capigruppo dei partiti, ad alcuni ministri e senza mezzi termini aveva dichiarato: «Ho rifiutato di pagare tangenti ad alcuni funzionari e per questo a viale Mazzini non mi fanno più lavorare». Le sue parole hanno evidentemente trovato riscontro nelle verifiche disposte dalla Procura di Roma e adesso si vuole accertare se anche i vertici, informati di quanto era accaduto, possano essere chiamati a rispondere delle irregolarità che sarebbero state compiute da chi aveva il mandato di organizzare le «prime serate» di Raiuno e Raidue.
    • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
      A Claudio, Sanremo; Strunz, non rispondi?
  • mariuccia rollo Utente certificato 4 anni fa
    Pero' alla operaia che ha letto la lettera vorrei chiedere:ma alle elezioni del 2013 per chi ha votato? Sarebbe molto interessante la risposta
  • michele maglio 4 anni fa
    Siamo al capolinea. I contratti di solidarietà x incentivare l'occupazione mi sembrano proposte sciape. L'unica soluzione è quella di diminuire le tasse e l'occupazione e i consumi aumenterebbero automaticamente. Stiamo vedendo evaporare i risparmi di 3 generazioni in tasse. Ovunque ci sono cartelli "vendesi" perché la gente si sta vendendo tutto x... pagare tasse. Dopo cominceremo col venderci anche il rene e il lobo del fegato.
  • Pantomima Rossa Utente certificato 4 anni fa
    Gestiscono le nostre tasse e la nostra previdenza per i loro fini personali, cioè per mantenimento del loro potere e auto gratificarsi con pensioni d’oro come buonuscite. Questi sono i fini ultimi dell’enorme flusso di denaro che tutti noi siamo costretti a bruciare sull’altare della partitocrazia. Alla fine dobbiamo anche sentirci oppressi per un debito pubblico che è al di fuori di ogni controllo. Quando gli italiani realizzeranno questo sarà sempre troppo tardi e tanti di loro finalmente si accorgeranno di essersi accontentati solo delle briciole. Il “Decreto del fare” mi sembra la prova che l’Italia dopo aver toccato il fondo si trovi nella condizione di dover iniziare a scavare. Ai ragazzi che sono in Parlamento auguro di avare la forza per resistere e di continuare a fornirci informazioni utili perché tutto questo non potrà ancora durare a lungo.
  • walter marchegiano (donwaltero) Utente certificato 4 anni fa
    ciao Beppe... ricordiamo di ringraziare quel bel prosciuttone di Prodi che ha con il suo governo ha permesso di delocalizzare le aziende senza nessun tipo di costo o di requisito se non quello di arricchirsi "DI PIU'SULLA PELLE DEGLI ITALIANI.." cosa possiamo fare??? nel nostro piccolo...sempre più piccolo...qualcuno si prenda la briga di elencare tutte le aziende italiane che hanno delocalizzato le proprie produzioni ...un elenco da stampare e da portare sempre dietro per fre in modo che noi italiani non si acquisti più da tali aziende.... grazie...ciao Beppe
    • Rocco 4 anni fa
      Esatto, dove la fabbricano se la vendono!
  • giorgio est (lacerba) Utente certificato 4 anni fa
    O.T. mentre insaccavo, l'ex ministro del lavoro Damiano a coffe braek ha fatto la seguente gravissima dichiarazione, a chi chiedeva almeno una parziale riforma della famigerata legge fornero: L'EUROPA NON CE LO PERMETTE!!! domanda: a cosa serve allora il ns parlamento????????? va a vedere che il famoso post sulla scatola vuota anche stavolta aveva preso nel centro.... diffondete...
    • giorgio est (lacerba) Utente certificato 4 anni fa
      +ma se matto'?? pensa se ti nasce un girasole con la faccia di gasparrri!!!!!!!!!! anche van gogh perderebbe la sua vena artistica!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma non dovremmo magnarli...via diretto nei campi per l'agricoltura....
    • giorgio est (lacerba) Utente certificato 4 anni fa
      anche mettendo montagne di sale e pepe, sarebbero sempre insipidi...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      invece delle salsicce,non puoi insaccare altro???tipo certi politici??:))
  • vito asaro 4 anni fa
    in altri tempi,ci avrebbero fatto vincere la confederation cup cosi,gli italiani,avrebbero dimenticato i problemi secondari:fame e disperazione.adesso non lo sò,c'è anche la spagna che ha bisogno di dimenticare ed il brasile ci mette del suo:mi sà che non ce la faranno vincere.poveri italiani saranno costretti a pensare e magari aumenteranno i suicidi.letta dovrà correre ai ripari.magari si farà consigliare dal bilderberg.forza signori del bilderberg provvedete:siete voi i padroni.
  • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
    Sei GRANDE ! Come stupido vali UNO. Come immerso nel liquido putrescente del GIUSTIZIALISMO televisivo di TRAVAGLIO vali 100 ! Non hai capito un KAZZO ! Mentre io parlo di un intero ambiente immerso nella NON-CULTURA giuridica, tu continui a dirmi che sono di CENTRO-DESTRA. Allora o sei un coglione, o sei uno c'à l' piace è rompr' o kazz, facenno o manoval e TRAVAGLI ....STRUNZ.
  • Rocco 4 anni fa
    Berlusconi, salva il culo al partito degli Onesti. Il partito degli Onesti a sua volta salva il culo al Governo degli Onesti,che quest'ultimo per salvarsi il culo si da fare per salva il culo al primo! In sostanza, sono come gli ubriachi, che per rimanere in piedi si appoggiano uno sull'altro. E questo è il governo degli Onesti che abbiamo gli Italiani! SIAMO FRITTI.
  • carmelo miranda 4 anni fa
    perché l'italia coperta dal debito pubblico non va in default come fece l'argentina? quali sarebbero le conseguenze per gli italiani?
    • Emiliano 4 anni fa
      Perché qui devono finire di mangiare, non disturbarli
  • vito asaro 4 anni fa
    che furbi i tedeschi:l'italia era una colonia americana e la germania,senza sparare un colpo,se l'è presa.adesso siamo una colonia tedesca.
    • Gianluca 4 anni fa
      In effetti! Non hai tutti i torti, ma pensi che quella americana sia migliore? È solo che ora abbiamo un padrone in più.
  • giovanni.p(vicenza) 4 anni fa
    Se i componenti del governo che abbiamo non affrontano mai il problema delle fabbriche, ma ne parlano solo per mostrarci il loro falso interessamento , o addirittura vanno a partecipare da cretini al G8 con l’idea che dopo ci saranno dei risultati positivi, il futuro migliore del nostro paese e del nostro lavoro, inteso anche la disoccupazione giovanile per i prossimi anni sognatevelo in 3D, dato che in realtà dalla politica attuale di questo governo già fallito più volte , non lo vedrete mai. Anche se da GRILLO non mi piacciono alcuni suoi comportamenti, forse perché non ho mai una chiara informazione su di lui a causa della confusione delle informazioni che arrivano da decine e decine di fonti diverse che ci circondano, o per la sua inesperienza dovuta nell’affrontare una politica di merda dove non c’è alcun lato normale, resta sempre l’unica speranza a noi per tentare di sopravvivere, ma se molti italiani non capiscono questo e si lasciano sopraffare dal potere ipnotico della tv e dei giornali o dall’ansia di pretendere d’avere un veloce cambiamento in pochi mesi, me la vedo veramente brutta la storia per i prossimi anni.
  • CAZZUTO CICCIO 4 anni fa mostra
    ANZICHE' FARE TANTE CHIACCHERE, PERCHE' NON ANDATE A PRENDERLI TUTTI PER IL COLLO E LI APPENDETE AI LAMPIONI, PRIMA CHE VI MANDINO CON LE PEZZE AL CULO?????? AVETE PAURA, EH!!!!! NON AVETE IL CORAGGIO DI DIFENDERE IL VOSTRO LAVORO E LA VOSTRA DIGNITA!!!!!!! BLA...BLA...BLA...BLA...BLA..........B.L.A.B.L.A.....
  • Partitocra-via! 4 anni fa
    Tutto giustissimo. Ineccepibile. Bravissimi a sostenerlo, ma non basta. Prendete INIZIATIVE CONCRETE E FATELE CONOSCERE al grande pubblico! AGITE E COMUNICATE !!!
    • massimo n. Utente certificato 4 anni fa
      più concrete di disegni dio legge presentati dai nostri parlamentari? in soli 3 mesi il 75% del nostro programma è gia stato presentato in parlamento sotto forma di disegni di legge e i nostri siti internet riportano quotidianamente tutte le attività che fanno i gruppi locali in tutta italia, ci stiamo tutti a fare un c. cosi! smetti di guardare la tv e informati sul serio.
  • giannimess 4 anni fa
    Quello che succede in Italia non e' solo spiegabile osservando il sistema politico (sempre monolitico) ladro, che continua a parassitarci e a distruggere presente e futuro. O meglio le conseguenze delle azioni di questi ladri criminali sono SEMPRE ANDATE ANCHE CONTRO L@INTERESSE NAZIONALE, l'approfittarsi di tutto e di tutti della politica parassita ha creato crimini locali CERTAMENTE, MA HA aperto le porte alla vendita della nostra sovranita' nazionale. Chi ha provato a costruire centrali nucleari in Italia? NONOSTANTE LEGGI DETTATE DA REFERENDUM Francesi APPOGGIATI DAI PORCI POLITICI CASALINGHI. Chi continuamente si inserisce, in modo piu' evidente nelle questioni politiche Italiane?Tedeschi e francesi, vedi genuflessione del leccaculo Letta appena insediato a capo del governo. In PRATICA il ladrocino perpetrato dalla politica italiana, continuo, imperterrito, ininterrotto da decenni, che sembra non avere limite ne minima coscienza del presente e dello stato di distruzione del paese FA COMODO all'europa che altrimenti avrebbe nell'ITalia una nazione COMPETENTE e ALTAMENTE COMPETITIVA. VEDI MERAVIGLIOSI ANNI 60 IN CUI L'ITALIA ERA MODELLO, si anche grazie a condizioni globali differenti. QUINDI COSTORO HANNO SPUTTANATO CAPLESTATO E VENDUTO IL NOSTRO INTERESSE NAZIONALE, ANCHE! CIO' COMPORTA DANNI GENERAZIONALI INCALCOLABILI. HANNO STERILIZZATO GENERAZIONI DI ITALIANI CHE NON NASCERANNO NON AVRANNO FAMIGLIE INVECCHIERANNO MALAMENTE, VIVENDO UNA VITA OPACA IL LADRO POLITICO ITALIANO NON SI E' FERMATO DAVANTI L'INTERESSE NAZIONALE, COSA CHE CERTAMENTE ALL'ESTERO NON E' PERMESSA. IL LADRO ESISTE OVUNQUE A TUTTI I LIVELLI, MA LA PECULIARITA' DELLA POLITICA ITALIANA MOSTRA UN DISINTERESSE E TRADIMENTO DAVANTI LA PROTEZIONE DELLA NOSTRA NAZIONE E CITTADINI DA INTRUSIONI NELLE NOSTRE POLITICHE PIU' IMPORTANTI. TRADITORI DEL PAESE, DEI CITTADINI!! NON REPLICATE LA DISINFORMAZIONE, LA DISIFORMAZIONE SI IGNORA, SPEGNENDOLA. SIAMO SEMPRE DI PIU'!! L'EUROPA LO SA!!!
  • vito asaro 4 anni fa
    povero pallone.anche i brasiliani preferiscono le scuole e gli ospedali al calcio:solo gli italiani sono rimasti a difenderlo a costo della vita.daiiiiiiiii.se i brasiliani preferiscono le scuole e gli ospedali,facciamolo ui il campionato del mondo di calcio tanto,cosa ce ne facciamo,noi italiani,delle scuole e degli ospedali?
    • Franco R Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo hai ragione, proviamo a fermare i campionati di calcio e vedrai quanta indignazione e contestazione per le strade ma, per queste "ruberie" non vale proprio la pena è meglio starsene seduti a lamentarsi e sparare sul Movimento, unico colpevole di tutto questo schifo. Un grazie a tutti coloro che trovano ancora il coraggio di difendere e imperterriti sostenere i "soliti", nonostante continuino a spolpare questo paese a loro piacimento. Andiamo avanti così che andiamo bene. Sempre e solo M5S
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    O T non mi funziaaa la mail!! non mi funziaaaaa macchina del caffèèèèèèè ora!! insoomma,giornata iniziata male :))) e mi tocca leggere che l'Italia vuol comprare altri aerei da guerra!!miserabile governo che tanti appoggiano!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      eh già dani!!beata te!!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ;) a me funziona tutto ..ma io ho protezioni dall'alto, ahahahah!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sigh..... scappo all'estero!!!
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      ti sei adeguato allo standard del paese in cui vivi,non ti crucciare:)) paolo
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    da un lato bello il discorso della delocalizzazione intelligente.... ma è anche vero che il comunismo è un'esperienza fallimentare in tutto il pianeta, la corea del nord senza finanziamenti esteri è fallita troppe spese in armamenti e basta, il livellamento verso il basso non funziona quindi, molto giusto non sono tutti cosi anime pie come sembrano perciò...
  • alberto paci Utente certificato 4 anni fa
    Arresti, furti di denaro pubblico e donne barattate, sostiene Battiato: “Come cammelli in un suk”. Dalla stretta grondaia dell’“illustre e onorata società”, l’ex assessore al Turismo della giunta Crocetta in Sicilia è evaso con un paio d’ali. Il foglio di via, una frase pronunciata a Bruxelles a marzo e ritagliata a margine di un lungo ragionamento sui percorsi culturali: “Queste troie che si trovano in Parlamento farebbero qualsiasi cosa, dovrebbero aprire un casino”. La puntuale riprovazione ipocrita dell’intero arco costituzionale, governatore in testa, la controfirma all’espulsione. Ora che in meno di 90 giorni il decreto Battiato è diventato legge e nell’isola i finanzieri scardinano la trasversale impalcatura di escort e regalìe, l’asceta di Milo non si aspetta scuse terrene: “Questo Paese è una barzelletta, Il tempo è stato galantuomo, ma sei onesto e dici la verità non c’è smentita possibile. A poco a poco cadono le maschere. Dopo i 30 anni ognuno ha la faccia che si merita e la farina, come si dice, va in crusca”.
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    SCHIFANINO; CHI DOVREBBE "FERMARE" I PROCESSI? ILLUMINACI, SII PIU' CHIARO, DILLA TUTTA; UNA "BELLA AMNISTIA" CHE COPRA TUTTI I REATI CONTESTATI AL TUO PADRONE? PERCHE' NON LO DICI CHIARAMENTE, INVECE DI MANDARE QUESTI PIZZINI?
  • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
    ot per Cristiano sei nato il 21, solstizio d'estate e non sapevi che nascer quel di' potesse scatenare tempeste di luna lei ..funesta, dolce, sempre nei tuoi pensieri i tuoi versi parlan di te il tuo sguardo è vivo, sincero onesto come il tuo cuore le più belle poesie si scrivono sopra le roccie lo sappiamo io e te... ma questa mia di oggi è gioia per un grande amico, mio fratellone! Auguri Cris, e non ti chiedo quanti...ahaha me li hai detti ti ricordi?!?!?!?
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      il re viaggia per le strade, incontra la sua gente e porge i suoi saluti, mai avrei lasciato qualcuno indietro... sorellina dolcissima, l'anima doppia creò quel legame, ti voglio tanto bene anche se tengo xxx anni tu lo sai ma gli altri no :D
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Dani splendida! Anch'io ho fatto gli auguri a Cris, stamattina alle 9.12 Speriame che li legga!!! AUGURI!!!
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ottimo riconoscimento a un grande! se lo merita p.s. Vi lascio per un po', vado a immergermi nel caldo. Un ciao a Tutti!
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. per il curatore dello zibaldone poetico. seguire anche le performance di brazov. magari trovate un posto per lui nella raccolta che vi apprestate ad editare:) m.p.p. paolo
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      dani buondi! paolo
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paoloooo!! oggi fetta di torta per tutti;) festeggiamo cris e l'estate;)
  • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
    la Idem , quella che disse che "Grillo era una patacca " ,dopo il successo del M5S alle amministrative . Riflettete su chi parla male dalla mattina alla sera di Grillo ed il M5S , chiedetevi almeno perchè lo fanno.
    • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
      “La Idem? Sempre assente. Era assessore solo per il suo nome” RAVENNA ,DA EX COLLEGHI DI GIUNTA ED ESPONENTI DELLA SINISTRA, UN CORO CONTRO IL MINISTRO. il FQ 21/06/2013 pag.5 E chiaro adesso perchè parlava male di Grillo e del M5S? Tutti quelli che lo fanno hanno un valido motivo , di solito è fare i caz** propri alla faccia degli italioti.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      certo.fanno così apposta!!!
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    A Cristiano Sorto dalla notte dei Tempi sotto gli influssi di quella Luna nato nano per difendersi eppur gigante re nella guerra Non si fida della gente vaga per questo solitario nascosto tra alberi e frasche oppure in profonde e umide e grotte Troppe ne ha viste Troppe ne ha vissute ma nessuno mai è' giunto dalla notte dei Tempi a piegar la sua schiena Di nobile stirpe la discendenza di mano gentil ma forte e ferma un'Anima dentro al corpo presenta attorno, un masso di pietra a difesa solo una piccola fessura nascosta in quel buio così profondo solo una luce riesce a penentrare lì, dove l'Anima nel tormento riposa Della Luna è quel calore percepito ed è per questo che il re nano la anela come ...Sposa.
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    P.D.L., P.D.-L. = MAFIA FORZA RAGAZZI PARLAMENTARI 5S, ACCERCHIATELI; FATELI RESTARE CON IL CULO SEDUTO SUGLI SCRANNI ANCHE DI NOTTE!
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    IL M5S, LA PENNA CHE SCRIVE IL FUTURO... PD-L..PDL LA GOMMA CHE VUOLE CANCELLARE IL PASSATO....
  • charles bronson Utente certificato 4 anni fa
    se hai conosciuto da poco una persona ,e tutti ovunque vai ti dicono che è uno stronzo incapace ,in quanti si creerebbero il dubbio che forse ne parlano male perchè al contrario è il migliore ? Caro Grillo è quello che sta succedendo al M5S ,perfino in casa siamo assaliti dai troll , i lacchè dei partiti sono sempre più sorridenti giorno dopo giorno , stanno facendo bene il loro sporco lavoro. Se qualcuno prova a calunniarmi alle spalle , io lo vado a prendere è lo sputtano davanti a tutti fino a quando non mi chiede scusa!
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    POLITICA = MAFIA SCACCIAMO I MERCANTI MAFIOSI DAL TEMPIO!
  • Mago Merlino 4 anni fa
    parola di Schifani: "per pacificare il paese bisogna fermare l'accanimento giudiziario"... sbaglio o sta chiedendo di riaprire la famosa "trattativa"...??? beh... bisognerà aggiungere un nuovo fascicolo all'inchiesta in corso...
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Miiiiiiiiiinchia, ma iddu lo dicette veramente???
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      rendiamo grazie a schifani:)) paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      :)))))
  • Piero Vladimirovich Brazov 4 anni fa
    Letta B. When I find myself in times of trouble Uncle Gianni comes to me Speaking words of Silvio, Letta B. And in my year of government He is acting right on behalf of me Speaking words of Silvio, Letta B. Letta A, Letta B. Whisper words of Silvio, Letta B. And when the five-star elected people sitting in parliament agree There will be a covenant, Letta B. For though they may be split, there is Still a chance that they will flee There will be an understanding, Letta B. Letta A, Letta B. Yeah There will be a secret deal, Letta B.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Eheheheh...stavo cantando er motivetto! ce stà, ce stà....eccome se ce stà! p.s. è venuta proprio bbene BRAVO! :))))
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      E' vero, che scemo, è Let it be.....
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      avevo capito allora!!! wow:)) paolo
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      io pensavo a let it be dei beatles! me lo diceva la mia povera mamma studia l'inglese, così non farai brutte figure sul blog di grillo:)) paolo
    • Piero Vladimirovich Brazov 4 anni fa
      no, sono i Beatles. Ma ho preso ispirazione dal sommo poeta Ilmionomeenessuno
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Rielaborazione di un epitaffio di "Spoon River", mi sembra...
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      non capisco l'inglese ma ad occhio ti faccio i complimenti! paolo
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Politica: In Italia lo scandalo ormai e una prassi..tanto che la parola a perso di significato. Adesso per fare scandalo dovresti rispettare le leggi.
  • Luigi Lazzari Utente certificato 4 anni fa
    Sembra di risentireil discorso che feci all'AD della divisione tessuti Marzotto quando quest'ultima lasciava Praia a Mare dopo aver ciucciato i soldi dei patti territoriali, portandosi via macchinari, know how e marchio Marlane in repubblica Ceca... Correva l'anno 2004... Lui mi disse che era così e non si poteva fare diversamente! Dove erano i partiti allora? Il M5S non c'era a fare da capro espiatorio, mentre i ladri veri erano già in pianta stabile a guardare lo smantellamento del manifatturiero italiano incentivandone la celerità con finanziamenti. Per questo Grillo fa bene a mandare a casa i dissidenti gozzovigliatori, altro che democrazia e pluralità...SOBRIETA, LAVORO e VOGLIA DI FARE devono essere le virtù di un movimento politico. Di puttanelle rampanti (maschi/femmine intendo!) ne abbiamo anche troppe! Only M5S saves!
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. Brasile: un milione in strada, la protesta più grande della storia Non abbiamo bisogno della World Cup, ma di soldi per ospedali e istruzione". Spese folli per i mondiali di calcio: più di $26 miliardi, in un paese in crisi. Fuga degli investitori. il link segue paolo
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Fruttaròòòòò, tu che sei metallaro, ma che mi dici di questo fenomeno? https://www.youtube.com/watch?v=fGHsTArhpoU
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      E ritornamo,Herri,all'etimologgia d'a parola araba "mafia"...fa quer che te pare... Aho,no a te eh...
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      harry :) paolo
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      P.S.: il "nanarchìa" non è un errore, ma un neologismo per indicare, come Nano insegna, la volontà di fare un po' quel che cazzo si vuole...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Herri,dato si' che,su e regole der blogghe se nomina er turpiloquio ma,nun se nomina a blasfemia...oserei aggiunge Parola der Signore... Marce',ce esce 'n Vangelo Apocrifo??
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      harry sacrosanta verità la tua! paolo
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Qui in Itaglia, sarebbe scoppiata una rivoluzione se NON li avessero costruiti, i nuovi stadi.. ma come si fa, riuscire a campare in un Paese dove tutto è "rovesciato"??...... (per le tariffe poi, di qualunque servizio, come per il prezzo dei carburanti, qui ognuno fa un po' quel che cazzo vuole: siamo in piena "nanarchìa"....
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      http://www.wallstreetitalia.com/article/1594366/global/brasile-un-milione-in-strada-la-protesta-piu-grande-della-storia.aspx paolo
  • emiliano u. Utente certificato 4 anni fa
    RIVOLTAAAAAAAAAAAAA !!!
  • giorgio est (lacerba) Utente certificato 4 anni fa
    buongiorno blog!!! bimbi consegnati all'asilo, vado a mettere la paranza: stamattina io e papà facciamo le salsiccie!!! oggi aspettatemi per pranzo: salsiccie a 5*! buon lavoro ai nostri portavoce, oggi sarà battaglia!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao giorgio!!!!adoroooo le salsicceeee stellate!!!arrivoooooooooooo!!!!!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    STAFF ,da cellulare il sito non permette di leggere i commenti!!!perdiamo un sacco di utenti!!incredibile non facciate nulla o almeno diteci qualcosa!!!!è assurdo,assurdo!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao rita!!!!!anche io ho cell android ma con nessun browser funziona.si blocca tutto dopo pochissimo uff!!!!e solo da un mese è così!!!
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa
      a me con android funziona ... ;) Ciao carissimi!!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ;) ciao alex infatti a me da telefono si apriva sempre amazon...oops.. 30 centesimi;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      azzz alex allora metto su un blog da cell!!!:))))
    • Alex Scantalmassi 4 anni fa
      in queste cose chi si contenta gode.... lucaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa :)
    • Alex Scantalmassi 4 anni fa
      30 centesim l'uno un'enormità, ma ora non ricordo bene potrei sbagliare, tanto cmq, ma te li valutano molto attentamente...... ;)
    • Alex Scantalmassi 4 anni fa
      i click da cellulare valgono molto di più, e vada per il caffè, merci bien ! :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao alex!!!!e prenditi il caffè!!!.magari hai ragiuone ma dovrebbero fare qualcosa altrimenti se ne vanno tanti utenti durante il giorno.è un problema da un mese!!!
    • Alex Scantalmassi 4 anni fa
      secondo me è un problema legato alla pubblicità del blog, se si mettono d'accordo in pochi e cliccano continuamente gli stessi sui banner ci sono degli automatismi di valutazione che possono danneggiare vedrai che è cosi, magari sbaglio e lucaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa , mannaggia ! :)
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    Al " cultore giuridico" Claudio; Sanremo; Insegnaci "la "cultura giuridica", di grazia! Forse quella berluskoniana di sfuggire ai processi con una decina di leggi "ad personam", con i lodi Schifaniezza e Alfanino, con gli illegittimi impedimenti, con la legge "ex Cirielli? Questa sarebbe la cultura giuridica della "linea" antitravagliana? Cultura giuridica, ma che ca..o dici; non sai neanche di cosa parli, come tutti i beceri, teleidioti e minorati berluskini. Tanti saluti alla "GIURISTA B. D'Urso. Ma va a scassà e riss....cu cul..........
    • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
      Per aurelio D Napoli Sei GRANDE ! Come stupido vali UNO. Come immerso nel liquido putrescente del GIUSTIZIALISMO televisivo di TRAVAGLIO vali 100 ! Non hai capito un KAZZO ! Mentre io parlo di un intero ambiente immerso nella NON-CULTURA giuridica, tu continui a dirmi che sono di CENTRO-DESTRA. Allora o sei un coglione, o sei uno c'à l' piace è rompr' o kazz, facenno o manoval e TRAVAGLI ....STRUNZ.
    • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
      Sei GRANDE ! Come stupido vali UNO. Come immerso nel liquido putrescente del GIUSTIZIALISMO televisivo di TRAVAGLIO vali 100 ! Non hai capito un KAZZO ! Mentre io parlo di un intero ambiente immerso nella NON-CULTURA giuridica, tu continui a dirmi che sono di CENTRO-DESTRA. Allora o sei un coglione, o sei uno c'à l' piace è rompr' o kazz, facenno o manoval e TRAVAGLI ....STRUNZ.
  • giovanni g. Utente certificato 4 anni fa
    GRILLO, VAI NEI TALK SHOW E LI ANNICHILISCI ! GRILLO DEVI ANDARE NEI TALK SHOW ! LE GENTE CAPISCE SOLO QUELLO. DEVI RIDICOLIZZARLI SUL LORO TERRENO ! VAI A RACCONTARE IL LAVORO DEI RAGAZZI IN PARLAMENTO CHE DIVERSAMENTE RIMANE OSCURO. FAI DA CASSA DI RISONANZA. BISOGNA ANCORA DI PIU' METTERCI LA FACCIA, SPORCARSI LE MANI. LORO FANNO LA POLITICA SPETTACOLO, MA IN QUESTO CASO IO PENSO CHE SIA UN ASSIST DA NON SCIUPARE!
  • Michele 4 anni fa
    Ieri hanno intercettato barconi con 47 illegali. Gli altri 953 sono già arrivati A ROMAAAAA
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      io pensavo al parlamento! paolo
    • Gianluca 4 anni fa
      Noi in mille abbiamo fatto molto secondo i libri di storia, ora ci stanno invadendo 1000 al giorno, che sappiamo noi e altri 1000 che nessuno sa
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      160 hanno ricevuto il diritto di asilo però:), gli altri li espelleremo gradualmente:) paolo
  • aniello r. Utente certificato 4 anni fa
    L'ITALIA E' UN PAESE AL(LETTA)TO......
  • Marco Carlini 4 anni fa
    E' vero tutto quello che si dice nell'intervento, che il costo del lavoro per l'azienda è troppo alto e non per colpa degli alti livelli degli stipendi, ma per colpa dell'alta tassazione. E' anche vero, però, che nel caso Indesit (ex Merloni Elettrodomestici se non ricordo male) non è stata gestita male la situazione solo dall'azienda, ma da tutti gli attori della zona. In quel luogo, grazie alla Indesit e ad altre aziende internazionali (soprattutto nel ramo elettrodomestici e cappe aspiranti)si è venuto a creare un circolo chiuso tra imprenditoria, pubbliche amministrazioni e banche, per cui lavorava chi aveva conoscenze da sfruttare per essere assunto direttamente o per aprire un'impresa conto terzi che fabbricava pezzi per le multinazionali senza avere un reale concetto di business proprio. Andate in crisi le grandi aziende è crollato tutto il territorio. Le stesse persone che ora protestano dovrebbero però ritenersi fortunate, perché in un territorio che non offriva grandi opportunità hanno vissuto per anni in uno stato di ricchezza indotta dalla presenza della Merloni e delle altre multinazionali.
  • peppino russo 4 anni fa
    Penso che tutto quello che LE IENE delle caste politiche mafiose PD-l+l e compari di merende ci stanno imponendo è vergognoso,scoraggiante e molto deprimente per gli onesti italiani: -TRADIMENTO AI LORO ELETTORI a cui hanno imposto con arroganza il vile GOVERNO DELL'INCIUCIO, che avevano promesso DI NON FARE MAI! -TRADIMENTO a tutti gli italiani a cui è stato imposto un GIOVANE E GALANTUOMO P.D.R., che aveva giurato di NON MAI PIU' CANDIDARSI!! -TRADIMENTO per gli elettori onesti a cui è stata imposta una maggioranza disonesta!! -TRADIMENTO per gli italiani a cui le imposte che pagano sono salite al 53% invece di diminuire!! -TRADIMENTO ai giovani senza speranza di lavoro a cui era stato promesso con tante belle parole!!! -TRADIMENTO ai vecchi senza più assistenza e cure, costretti a soffrire e morire come bestie!! -TRADIMENTO agli esodati che sono sia senza lavoro che senza pensione, alla fame e disperazione!! -TRADIMENTO ai poveri pensionati che con i soldi svalutati che prendono non riescono a sfamarsi!! -TRADIMENTO ai bambini e maestre delle scuole e asili prossimi al crollo ma che, per mancanza di soldi dicono, si lasciano crollare!! -TRADIMENTO ai piccoli e medi imprenditori oramai alla disperazione senza crediti promessi che non ce la fanno più e TANTI SI AMMAZZANO!!! -TRADIMENTO alle famiglie oneste a cui sono tolte le case,il diritto di vivere,la dignità dei figli e dei loro vecchi e la speranza del domani!!! -TRADIMENTO alle giovani coppie che,senza lavoro, senza possibilità di mutui dalle banche, devono pagare i fitti che non possono più pagare!! Il fatto scandaloso che per loro, i loro figli, i loro servi e prostituti, i loro raccomandati, i loro compari di merende, i loro amici e parenti, i loro vili mantenuti a vita, i loro partiti e sindacati,le loro società di comodo,ecc..CI SONO TUTTI I SOLDI,I MUTUI ALL'1% E TUTTO QUELLO CHE SERVE A LORO,MA CHE GLI ONESTI NON POSSONO AVERE!! Questo è "IL GOVERNO DEI TRADITORI DELL'ITALIA"-
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    Buongiorno blog!qui punto caffè a 5 Stelle!! M5S senza se e senza ma!!!
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      aho ragà..e grazzziee, a tutti quanti happy bhirtday tome by vandals a fruttarò e certo che me la so gustata...;)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Oggi degustazione và! io ve ho portato er caffè schackerato freddo p.s. pe tutti i ggusti! :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciaoooooooo daniiiiiiii!!!!!!:)))) tornaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      buondi' a tutti ragazzi!! grazie per caffè luca! lo prendo e scappo! ho letto questa notte marcello ....è il comlpeanno del mio fratellone;))))wow grande giornata ,ci vuole dedica speciale per un uomo speciale!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sorryy fruttarolo!!ceertooo che io pago!!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Luca,a canzone è pe' Cristiano che compie l'anni... Herri,aho,gnente,gnente,jo paghi er caffè??
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ok ok harry!!!bellissimaaaaa fruttarolo!!grazie!!!
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Apprezzera'?? http://youtu.be/B7mBGel-490
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      :))) grazieeeeeeeeeeeeeee
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Macchiato, e con un cucchiano di zucchero, grazie...
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      così si vocifera:) paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma daii!!compie gli anni?????
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      ciao luca! oggi torta per cristiano! paolo
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. grillo dixit «RISALIAMO NONOSTANTE SCILIPOTISMO» - «Un piccolo calo c'è stato, era prevedibile, ma ci stiamo riprendendo - ha detto Beppe Grillo, a Ragusa per sostenere Federico Piccitto al ballottaggio di domenica e lunedì, riferendosi all'esito del voto delle amministrative -. Avevamo avuto troppo successo in poco tempo e poi probabilmente la gente non aveva capito che votare per noi significa partecipare e non sceglierci per ribrezzo degli altri. Magari qualcuno voleva vedere la vecchia politica, ma noi siamo altro. Ma siamo in risalita». Un calo, dunque fisiologico, come «fisiologico è che tre parlamentari su 163 vadano via... Segno di uno scilipotismo dell'anima». il link sotto paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao paolo!!!
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      http://www.corriere.it/politica/13_giugno_20/grillo-alema-scintilla-distanza_722e6eda-d9df-11e2-8116-cce4caac965d.shtml paolo
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Ma, hai letto Letta che nel letto del governo allatta? è con l'altro Letta e pure la sua l'ho letta. Non sarà che Letta con l'altro Letta.. a parole sto Paese l'ho sgambetta?
    • Piero Vladimirovich Brazov 4 anni fa
      Letta B. When I find myself in times of trouble Uncle Gianni comes to me Speaking words of Silvio, Letta B. And in my year of government He is acting right on behalf of me Speaking words of Silvio, Letta B. Letta A, Letta B. Whisper words of Silvio, Letta B. And when the five-star elected people sitting in parliament agree There will be a covenant, Letta B. For though they may be split, there is Still a chance that they will flee There will be an understanding, Letta B. Letta A, Letta B. Yeah There will be a secret deal, Letta B.
  • La Ceppa Negra 4 anni fa mostra
    Vedi caro Grilletto, è facile puntare l'indice accusatore, sparare bordate fingendosi economista, esperto di finanza internazionale pur rimanendo un comico.Cioè il tuo compito èm far ridere e ti assicuro che fai ridere. Solo questi 4 polli che ti sono rimasti nel recinto credono che tu possa essere il nuovo Napoleone, anzi mi correggo il nuovo Che Guevara visto che ai ballottaggi vi siete scoperti per quello che siete: i peggiori filo comunisti, stalinisti. Ma tanto la volpe presto o tardi arriverà e voi 4 polli, bye bye
  • Filippo M. Utente certificato 4 anni fa
    Ok sull'analisi della situazione. Qualche proposta su cui dibattere e confrontarci,al posto di qualche protesta o minaccia di far cambiare la situazione, sarebbe molto più fortificante per il moVimento che sennò, secondo me, perdiamo questa spinta propulsiva che abbiamo ora. W M5S!
  • Salvatore Manganaro (smanga75) Utente certificato 4 anni fa
    lo scendiletto cosa aspetta a ritirare le deleghe alla patacca? lei ha già dichiarato che non si dimette. povero piddino elettore deluso ma non eravate moralmente e intellettualmente superiori al pdl? siete peggio almeno loro sciaboletta lo hanno spedito!
    • Bruno da Roma 4 anni fa
      Spero che almeno il m5s ( secondo me lo fara' sicuramente) presenti una mozione di sfuducia personale al ministro. A quel punto ci sara' da divertirsi, anche per le acrobazie giornalistiche che ne seguirebbero.
  • Luca Micozzi Utente certificato 4 anni fa
    la soluzione è semplicissima, se domattina porti la tassazione sulle imprese al 45-50%, riparte l'economia, e cala la disoccupazione.esempio: 1000 aziende che pagano il 70% delle tasse = 700, 2000 aziende che pagano il 45% delle tasse = 900. questo porta ad essere piu competitivi cn l'export, cn maggiori entrate nelle casse dello stato.
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      serve solo cristo che fa la moltiplicazione delle imprese...
  • Antonio Foglietta 4 anni fa
    Se fosse reintrodotto il dazio, le aziende sarebbero incentivate ad andare all'estero?...non credo..poi, gli imprenditori che delocalizzano, sono gli stessi, e soprattutto i primi, che si lamentano per il crollo dei consumi..come si può pretendere di creare lavoro all'estero, riportare il prodotto in Italia e pretendere dagli italiani, ai quali è stato sottratto il lavoro, di fare acquisti?..gli unici che possono permettersi di sostenere gli acquisti sono solo i privilegiati di stato, ovvero solo dipendenti, impiegati e funzionari pubblici (l'Italia di serie A)..il resto (l'Italia di serie B) è con l'acqua alla gola e gli unici soldi che spende sono solo per pagare tasse ed imposte...in merito invece alle ditte come la Merloni, bisognerebbe chiedere il perché si preferisce mantenere la cassa integrazione piuttosto che prendere commesse di lavoro anche per pochi mesi..la risposta è chiara..la CI è pagata con soldi pubblici mentre se lavori è la proprietà che deve pagare chi lavora..per cui, anche il sistema cassa integrazione andrebbe valutato attentamente e farlo funzionare come il M5S intende favorire il reddito di cittadinanza ovvero, entro un certo nro di offerte di lavoro, se l'azienda rifiuta, la cassa integrazione viene interrotta...
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Questo governo e questi militari sono una vergogna: ..Alla vigilia del tanto atteso dibattito parlamentare sugli F-35, il ministro della Difesa Mario Mauro rilancia l’ipotesi di acquistarne addirittura 131 invece dei 90 decisi . E per non parlare anche dei 10 miliardi chiesti dalla marina. Si stà andando allo sfascio e questi vogliono andare a giocare alla guerra...ma forse tra un pò li accontenteremo...mancano ancora un pò di disoccupati..e di disperati.
    • Pino Torino 4 anni fa
      Questi sono argomenti delicati, puoi far saltare un buon affare ...per loro chi? Tutti quelli immischiati Per cosa? Un aereo sperimentale pieno di difetti O decolla verticalmente o va a volare Ciao
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    "Io sono un Ingegnere ed ero felice di fare il mio lavoro"... : Andrea Cioffi, Senatore salernitano del M5S, interviene alla commissione lavori pubblici, comunicazioni. Guardate e diffondete questo video, tocca a noi, i media se ne guardano bene, sappiamo... Esprimo il mio, il nostro Grazie ad Andrea Cioffi per l'Eccellente Lavoro che sta svolgendo per la collettività. Tutti gli Italiani devono ringraziare Queste Persone Perbene e Competenti che con la Forza di Beppe è stato possibile far entrare nelle NOSTRE ISTITUZIONI solo ed esclusivamente per ridare ai Cittadini la possibilità di poter tornare a vivere in un PAESE NORMALE. http://www.vocenuova.tv/news/m5s-andrea-cioffi-un-intervento675.html
    • leonardo l. Utente certificato 4 anni fa
      GRANDISSIMO INTERVENTO. VERAMENTE BRAVO, CONCRETO Q.B., IRONICO Q.B. Veramente da vedere.
  • Frà Cristoforo Utente certificato 4 anni fa mostra
    Ma non permetterete cosa? E come? Sapete solo frignare, lamentarvi e minacciare... ma non fate un cazzo!! BUFFONI! VERGOGNA! BUONI A NULLA!! Questi post sono il simbolo della vostra pochezza!
    • La Ceppa Negra 4 anni fa mostra
      Anib il servo sei tu e tutti quelli che hanno appoggiato sto Benigni genovese. Ha ragione Cristoforo, vi manca il moccolo al naso e poi frignate proprio come i popppanti e come loro piccole creature non capite una benemerita minchia
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma va all'inferno. guardati per esempio il link sotto uno tra i tanti che non ti faranno mai vedere nei tuoi media, queste persone stanno lottando in quel covo di belve fameliche anche per te e per i tuoi figli lo sai o no???!!!... non è mia abitudine rispondere a commenti come il tuo ma mo' avete stancato, documentatevi seriamente non con i media servi. http://www.vocenuova.tv/news/m5s-andrea-cioffi-un-intervento675.html
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      Scusa ma,pe' "fare"che intendi?? http://youtu.be/W2duz_H0jvI
  • Domenico Nucci Utente certificato 4 anni fa
    Se ci pensiamo bene sono ormai due anni che facciamo analisi della drammatica situazione economico- finanziaria del nostro paese. Le analisi sono esatte ora come prima. Si tratta quindi di agire. Escludendo la violenza dobbiamo trovare lo sfogo alla rabbia. Ci vogliono idee forti che segnino una netta discontinuità. Io ne ho poche ma chi le ha potrebbe indicarle. Dai...proviamoci!
    • Domenico Nucci Utente certificato 4 anni fa
      Sinceramente, da parte mia, non escludere un'uscita dall'Europa. Penso che l'Europa non sia strumentale ai cittadini ma i cittadini strumentali all'Europa.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      Finirà tutto a puttane, come ampiamente previsto e come dimostrato dall'ineluttabile verificarsi degli eventi: un "avvitamento" in caduta libera che si tradurrà in una completa perdita di sovranità (se va bene), od in una guerra civile (se andasse male); abbiamo una economìa al lumicino nella quale poche eccellenze riescono a stare a galla, nella quale non si produce più nulla che non possa essere fabbricato all'estero, in Cina come ad un tiro di schioppo dall'Italia: pensare che solo in Turchìa via siano più di mille aziende italiane, oltre ventimila in Romanìa e chissà quante altre sparse per il terzo Mondo, la previsione di un recupero del numero dei lavoratori persi dal 2007 ad oggi che avverrà (forse) tra 60-70 anni, fa venire i brividi: potremmo dirigere le residue energìe nel gestire e valorizzare un patrimonio artistico- ambientale senza pari, potenziare e sostenere le storiche "eccellenze" tecnologiche ed alimentari, ma se al timone del Paese restano questi cialtroni, l'unica merce che potremo continuare a vendere (pagando pure mazzette a mezzo mondo) saranno le armi........("L'Italia ripudia la guerra".....)
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Italia paese in svendita Italia paese in continua partenza Italia paese violentato Italia paese più paese meno Italia terra di conquista Italia ma quanto male ti abbiamo già fatto? p.s. a proposito di sti "invasori"..non sarà che sono pure...evasori? A chi è capitato di far spese all'Interspar? (una delle tante catene estere) Vi siete accorti che sullo scontrino oltre al conto sta pure scritto che NON E' FISCALE? Stai a vedere che......forse sbaglio..ma...
  • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
    O.T. CRISTIANO stamane me sò fatta li scalini pè arrivà fino in paradiso, sò 537, fatti dè corsa cò passo deciso cor fiatone ma felice m'affaccio dar cuppolone uno sgurardo, un pensiero, un sorriso a settentrione un urlo forte che sembra quasi un tuono buon compleannooooo, oh mio gigante buono. nike
  • Giuseppe Salerno 4 anni fa
    Caro beppe Sempre con la mia piccola esperienza voglio cercare di dare il mio piccolo contributo. Il fenomeno che avete descritto non inizia dal nulla, è già dalle università che si inizia a istruire i giovani ingegneri che se si vogliono abbattere i costi la prima voce è la manodopera. Una volta a ingegneria si insegnava come lavorare adesso si "spiega", come fare a tagliare i costi sistematicamente. Ma i più bravi stanno all'università. Al primo anno già ti insegnano cos'è l'"outsourcing"--> esternalizzare-->portare lavoro all'esterno; per questi signori sta tutto lì il problema; vi do un consiglio provate a seguire un corso in qualunque università italiana: Impianti Industriali; Gestione degli impianti industriali; Operation Management; l'università è aperta a tutti, non richiede la presenza, e vanno a parlare tranquillamente tutti anche le multinazionali..accomodatevi e sentite di cosa parlano questi italiani
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Se al posto della stronza crucca del cazzo della Idem ci fosse stato un ragazzo del M5S, saremmo su tutti i giornali, su tutti i media, crocifissi, derisi..... POLITICI, continuate così. fate pure. Poi un dfomani non lamentatevi delle conseguenze! FANCULO
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao thorn!!!!concordo.e vedo che ti hanno pure risposto due merde!!!!
    • La Ceppa Negra 4 anni fa mostra
      Di fronte a tanta intelligenza vichinga non resta che andarci a buttare tutti dal ponte sul Po
    • La Ceppa Negra 4 anni fa mostra
      Invece a voi grilletti non vi si inchiappetta nessuno perchè il vostro Padrone vi ha intimato il silenzio ottuso e degenere e voi, coda fra le gambe e tutti a novanta belate come pecore
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Josefa Idem "Non mi dimetto" A differenza dei 5s ha inparato molto in fretta... Ai piddini far gli stronzi riesce subito bene
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. parlamento italiano:Homo homini lupus? eletti m5s prendete nota et comportatevi di conseguenza!! ps il mio writer ieri ha proclamato un improvviso sciopero.:) oggi lo rimetto ai lavori forzati:)) paolo
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      amen:)) paolo
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Okkei...co' buona pace dell'accento...
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      A cciao Fruttarò, bongiorno
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      lo so, lo faccio per non confondermi tra congiunzione et verbo:)) saluti alla gentile consorte!! paolo
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Paolo si te serve 'n correttore de "bozze" ce sta a moje...a mia eh... Me stava a di' che a congiunzione et risurta ormai antiquata...aho,o sta a di' lei...
  • giovanni effe 4 anni fa
    Via l'euro dalla nostra economia, usatelo solo per la vostra sporca finanza. grazie prodi, per avercelo introdotto ad un prezzo altissimo, quando non potevamo nemmeno sognare di permettercelo.grazie berlusconi per aver dato via libera ai commercianti senza calmierare i prezzi. e poi dicono che la crisi vien dall'america.
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    OT nel solstizio d'estate di tanti secoli fa nacque un piccolo nano. Tra mille peripezie la sua sciagura divenne grandezza e giunse fino a noi per ... essere RE! Auguri cristiano!
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      monica, sei dolcissima grazie...un grande abbraccio da questo nano sol per te... ciao sorellina...;) passo su anche da te non temer
    • Danila R. Utente certificato 4 anni fa
      ciao stella! un bacio a tutti e due! auguri fratellone;) chissà che questa sera la luna non arrivi sol per te;)
  • Michele Ragazzo 4 anni fa
    Propongo di cambiare la legge e introdurre un acronimo blindato del tipo: M.E.B.H.I.O.S. ovvero Made entirely by hand Italian on Italian soil (Fabbricato completamente da mani italiane sul suolo italiano) o qualcosa di simile...è ora di finirla!!
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Dopo aver letto i titoli dei media merda, oggi veramente potrei finire in carcere. E continuiamo a stare zitti cazzo? BEPPE? Sempre zitti? Che facciamo ci pieghiamo e ci facciamo pure inchiappettare? MA BASTA CAZZO FACCIAMOLA FINIRE STA COSA!
  • Bruno da Roma 4 anni fa
    Qui o si cambia classe dirigente e si tenta di rimettere un po' in piedi questo povero Paese o e' meglio pensare seriamente ad andarsene. Mi dispiace solo lasciarlo in mano a questi....
  • nk 4 anni fa
    In Italia, e in generale nell'occidente abbiamo un 40% della popolazione che, direttamente o indirettamente vive di soldi dello stato. Abbiamo un'oligarchia composta da: burocarati, banchieri, politici e grandi gruppi/multinazionali, che prende tutte le decisioni. = l'occidente si è dato una struttura da stato socialista. In Italia c'è ancora pieno di "disinformati" che vogliono l'applicazione del socialismo e vogliono ancora più stato, ancora più controllo dello stato sulla società. Perché un imprenditore dovrebbe voler restare qui? O perché un giovane dovrebbe voler diventare un imprenditore qui? Per masochismo?
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    Nec te caelestem neque terrenum neque mortalem neque immortalem fecimus ut tui ipsius quasi arbitrarius honorariusque plastes et fictor, in quam malueris, tute fornam effingas. Poteris in INFERIORA quae sunt bruta degenerare; poteris in SUPERIORA quae sunt divina, ex tui animi sententia, regenerai. G. Pico della Mirandola Certa logica al "RIBASSO", AL COMPROMESSO AL RIBASSO E' QUANTO DI PIU' INNATURALE POSSA ESISTERE. L'UOMO E' FATTO PER DIVENTARE "DIVINO". LO STATO DEVE CONSENTIRE LA PIENA FACOLTA' DI REALIZZAZIONE DELL'UOMO. SPECULARE AL RIBASSO, O TRASMETTERE MESSAGGI DI SCONFITTA AL RIBASSO E' INNATURALE, SOPRATTUTTO, BISOGNA ESSERE COMPETENTI. VOI NON LO SIETE. LO AVETE DINOSTRATO,. SIETE ANCHE STRATEGICAMENTE STUPIDI. LO AVETE DIMOSTRATO. NON VI VOTO PIU'. QUI MI FERMO PER NON INSULTARE. ADIEUX
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      a Bruno: naturalmente, al Pd o al Pdl o ai loro satellitini così ben allineati. Hanno fatto tanto del bene al Paese e continuano tanto a farlo! Non c'è ironia, è solo tragedia.
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ebbravo Estero, nu votà più, nun votà.. tanto tu saresti 'n forestiero pure in casa tua
    • Bruno da Roma 4 anni fa
      P.s. : d'accordissimo con te che il pensiero negativo, il pessimismo, il continuo lamentarsi portano solo al peggioramento. Come saprai senz'altro vige la legge di attrazione in tutte le cose. Per questo io cerco di sottolineare le cose buone fatte da questo Movimento che vedo , forse sono limitato, l'unica speranza, al momento.
    • Bruno da Roma 4 anni fa
      Legittimo. A questo punto consigliaci : chi si vota? Chi ci portera' al divino? E , bada, non e' ironica la domanda.
  • giovanni effe 4 anni fa
    Attenzione! L'Unita' tuona un titolo di gravita' massima: "Grillo contro i terremotati", in riferimento agli emendamenti. Veramente questa stampa di centro destra e' pericolosa.
  • Reli B. Utente certificato 4 anni fa
    SE NON VOGLIAMO REPLICARE L'ESPERIENZA GRECA DOBBIAMO FERMARLI! ORGANIZZIAMOCI PER FARLO! STOP! ALLE PENSIONI E AGLI STIPENDI D'ORO! STOP! AGLI F35! STOP! ALLA TAV! STOP! AGLI SPRECHI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE! ABROGARE LE PROVINCIE! NUOVE REGOLE SUGLI APPALTI E SUI CONCORSI! TRASFORMARE L'ESERCITO IN PROTEZIONE CIVILE A LEVA OBBLIGATORIA! RIFORMA DELLE LEGGI FISCALI "DIRITTO AL FUTURO" PER AVERE " DIRITTO ALLA VITA!" IN MOVIMENTO!
  • Davide Tancioni 4 anni fa
    Una società che non si occupa del bene Altrui, è una società destinata all' oblìo.
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    A Claudio; Sanremo; la "dottrina" della macchina del fango è stata inventata dal kaimano con il 90% delle TV da lui "controllate" e dai giornalacci melmosi di sua proprietà; ricordi il metodo Boffo? Ricordi il "metodo" Fini e tanti altri congegnati e pianificati da Mortimer Sallusti, Belpietro, Feltri, ascari che agivano su ordini precisi. Travaglio ha solo il "torto" di stare dalla parte della VERITA'con fatti precisi e circostanziati; poiché evidentemente sei il solo che vive con le silvit-supposte e canti "meno male che silvio c'è" sei l'unico a non accorgersene. Pertanto, vai fuori dai coglioni e mettiti un altro paio di silvit-supposte.
    • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
      Ti sei risposto da solo ! Forse pensi che che la NON-CULTURA giuridica sia solo un MUST del centro - destra? Bravo !
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    Oggi co sto cardo v'ho prepparato 'n caffè schackerato! OoooH!, lo tengo nel thermos, a così quanno arriveno pure i artri amici lo troveno ancora bello fresco, lo troveno..
  • Mindorsar 4 anni fa
    Buongiorno a tutti, chi cacciamo oggi?
    • stefano iacopini 4 anni fa
      Sapete quale differenza passa fra l essere falsamente indifferenti alla democrazia e il fare democrazia sociale ... La vostra falsa indifferenza, ben studiata, fa comodo alla democrazia di comodo, tutto può essere detto, tutto può esser fatto, tutto può esser ascoltato.... basta che non cambi le cose veramente tutto come si trova da 40 anni in nome della fottuta falsa democrazia, esprimi, dichiara, parla, comunica, ma non fare o fai poco altrimenti .... Ecco perché il Movimento 5cinque Stelle fa per fare, non per creare confusione o per creare disordine sociale, far ragionare le persone con L intento di fare reali cambiamenti. Informare in ogni modo falsando la realtà ecco cosa fanno i media del nostro paese coinvolgendo una parte rilevante di questo paese attirandolo per propri profitti tutto in nome della falsa democrazia quella che non cambia un cazzo....
    • Salvatore Manganaro (smanga75) Utente certificato 4 anni fa
      la patacca evasore che non paga l'imu a sua insaputa ha risposto: "non mi dimetto". Repubblica e i vari giornali dei pdocchi ce lo hanno frantumato giustamente con la casa di sciaboletta fino alle sue dimissioni in questo caso invece un trafiletto finito nei sottotitoli. Almeno su FB i cittadini la stanno demolendo!
    • Salvatore Manganaro (smanga75) Utente certificato 4 anni fa
      La patacca evasore che non paga l'imu a sua insaputa ha risposto: "non mi dimetto" ma guarda un pò. Repubblica e i vari giornali dei pdocchi con la casa di sciaboletta riempivano 5 pagine al giorno fino alle sue dimissioni, in questo caso invece un trafiletto finito nei sottotitoli. Almeno su FB i cittadini la stanno demolendo!
    • Salvatore Manganaro (smanga75) Utente certificato 4 anni fa
      @ mindorsar dillo a franceschini che ha dichiarato che chi non vota la fiducia e' fuori!
    • Reli B. Utente certificato 4 anni fa
      COMINCIAMO DA TE!
    • Piero Vladimirovich Brazov 4 anni fa
      cominciamo col cacciare te.
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa
      I politicanti.
    • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
      te fdp testa di cazzo lurido infiltrato di merda! Vaffanculo
  • E.Campa 4 anni fa
    Tasse troppo alte perche' c'e da mantenere in esercito di dipendenti statalili regionali provinciali,postali,forestali, enti vari coni compreso, ecc,ecc, un surplus esagerato di gente con una grande maggioranza di fancazzisti, burocrati ed incomprtenti senza nessuna sensibilita verso i bisogni della gente. Ci sono anche persone valide e disponibili che fanno il loro dovere verso il cittadino (pochi) .Una macchina statale e casta politica ridondante costossissima inefficente che come un idrovora brucia ricchezze non finalizzate a sviluppare nuove produzioni, ingegno ed intelletto.Un pantano che include anche dipendenti forze armate,dell'ordine,polizia,carabinieri, guardia di finanza, magistrati...e nessuno viene licenziato per inefficenza o altro...I sindacati conoscono bene queste cose e da casta a loro volta tutelano queste sotuazioni gridando alla tutela del posto di lavoro, che non c'e' la benzina per le macchine o balle simili... Falsita' varie per non affrantare deludere i loro iscritti parassiti....Ecco il problema credo principale dell'italia che ti fa passare la voglia di investire qui e cercare altre soluzioni. Capitan Findus e tutti gli altri sono collusi con questo sistema mettono loro i grandi burocrati nei gangli tanti della macchina statale che almeno mettessero gente competente.... Ci credo che chi ha un attivita produttiva per salvarsi scappa all'estero nei paesi dove queste cose sono ridotte, lo stato e' piu' a servizio e sono Di consquenza gravati da meno tasse e burocraziie infinite ed autoreferenziali......cercano semplicemente di sopravvivere o fare il loro mestiere. Bisogna evidenziare anche questo aspetto fondamentale nei dibatti vari. Va fatto e detto bene tutelendo la parte sano di questo sistema infernale, ma va detto e ripetuto con competenza.... Liberiamoci da questa idrovora,riduciamo,semplifichiamo, alleggeriamo e facciamo capire sempre di piu a questo esercito che sono al servizio del paese e non il contrario....
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    @chi scrive del brasile di questi giorni. faccio notare che il 60 (sessanta!) per cento della popolazone brasiliana ha meno di 29 anni!!!! la risposta forse est tutta qui. paolo
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      giuseppe, manca una G...smoking da uomo vero? stai camminando verso l'eleganza...
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Aulico è bucolico no?? http://youtu.be/w7LrMsMIhTo
    • carlo c. Utente certificato 4 anni fa
      anche con le banche non sono messi bene.....
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      cristiano paolo
    • nike di samotracia Utente certificato 4 anni fa
      giorno a tutti. ma perchè, è il compleanno di...? paolo tu lo so che vorresti espatriare in brasile, chissà perchè. buongiorno sig. Giuseppe, Lei come sta? grazie del suggerimento di ieri, tornerò a mezzogiorno anche oggi. non ha ancora postato nulla di aulico stamane?
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      fruttarò! buenas dias!!! paolo
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      O sanno si',o sanno...er sessanta pe' cento d'i over sessanta s'accontenta d'i trentenni...d'i vecchi dai... Aho,ho sentito 'n'amico che ce vive,che dice che,che er probblema nun è tanto l'aumento d'i bijetti,ma e opere faraoniche che se presta a fa er governo...a quanto pare,opere usa e getta... Ciao Pa'!!
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      gli indiani sò più spirituali:) paolo
    • Piero Vladimirovich Brazov 4 anni fa
      vabbe'.... cosa mi dici dell'India allora?? la percentuale li' sara' di 80% sotto i 25 anni. Arrendiamoci. Siamo circondati.
  • franco graziani 4 anni fa
    Buondi'a tutti...ho letto gli ultimi commenti sul Post di Beppe,sono tutti azzeccatissimi..chapeau alla rete....non so se Squinzi-Conf.tria sia un aspirante suicida o l'ennesimo paraculo in salsa piagnucolosa...sostiene di fatto un Governo,con la connivenza di CGIL-CISL-UIL,che si guarda bene dal fare le prime tre o quattro cose che rimetterebbero in movimento il paese ( avete visto che teatrino dell'assurdo il vertice del G8,le risposte della UE e della Merkel ai bisbiglii di SCENDILETTA ?).. Le cose da fare subito..altro che le strafalse questioni IMU e IVA! 1)-REDDITO MINIMO DI CITTADINANZA,con cui si rimettono in grado piu' di 3 milioni di cittadini di concorrere alla ripresa della domanda interna,e si rida' loro un po' di speranza e dignita'. 2)-RIFORMA DELLE ALIQUOTE FISCALI E RILANCIO DEL CONTRASTO ALL'EVASIONE/ELUSIONE FISCALE,introducendo,tra l'altro sanzioni penali severissime per gli evasori..se ti becco stai in galera minimo 5 anni e ti sequestro tutto quello che hai--diminuzione secca delle aliquote Irpef per tutti i redditi sotto i 1800/1900 euro netti al mese,innalzamento progressivo della tassazione per i redditi oltre i 2000 euro. 3)-AIUTI CONCRETI ALLE PMI,con restituzione alle stesse di TUTTI i crediti vantati verso la P.A,entro e non oltre il 2014. 4)-RIDEFINIZIONE IMMEDIATA DEGLI ACCORDI SUL FISCAL-COMPACT E SUI PARAMETRI DI CONTENIMENTO SUL DEFICIT INTERNO,altrimenti l'Italia sospende l'adesione alla UE e si riprende la sovranita'nazionale di stampare moneta ( e stiamo parlando di EURO,non di ritorno alla LIRA)..finche'non sara'chiaro a tutti che sostenere la parita'valutaria nell'Euro a cambio fisso tra i vari paesi aderenti e'una suprema bestialita',che ci costa il 30%in valore per ogni euro rispetto alla Germania..costa il 40%a Spagna e Portogallo,oltre il 70% alla Grecia NON CI RISOLLEVEREMO MAI DA QUESTA SITUAZIONE. Non saranno la Bibbia,ma andiamo a leggerci cosa hanno detto in questi giorni i Nobel KRUGMAN,STIGLITZ e DIAMOND.
  • FABER C. Utente certificato 4 anni fa
    In italia per ogni lavoratore c'è ne un altro che lavora in modo parassitario, vedi politici, vedi forestali, falsi corsi, falsi invalidi, falsi incidenti stradali, tripli corpi di forze dell'ordine. Voi vi siete concentrati sulla punta dell'iceber i politici ma se si vuole evitare la deindustrializzazione bisogna tagliare anche gli altri costi.
    • Giuseppe V. Utente certificato 4 anni fa
      Bisogna tagliare le tasse alle imprese.
    • Piero Vladimirovich Brazov 4 anni fa
      bravo, e' esattamente questo il motivo della super-tassazione in Italia! ogni povero sfigato che lavora alla luce del sole, deve mantenere almeno un'altra persona che non lavora o finge di non avere un lavoro. Questo e' il welfare italiano.
  • orlando solari Utente certificato 4 anni fa
    NEOLIBERISMO E DITTATURA DELLA FINANZA EUROPA CRUDELE BECCHINO DEI POPOLI EUROPA FMI TROIKA VERO CANCRO PER LA LIBERTA' SVEGLIATEVI RIBELLIAMOCI O A BREVE SAREMO TUTTI A CHIEDERE IL PANE ALLA CARITAS http://www.comedonchisciotte.org/site//modules.php?name=News
  • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
    STIVAL ITALICO ...daje de tacco, daje de punta... più che er Triangolo de e Bermude me sembra 'n Buco nero, nun se sa cchi, nun se sa ccome, però lì dentro stanno a sparì tutte le cose bbone e che funzioneno mejo! Ma pecchè nun ce vendono ar Vaticano, invece de portà tutto molto più lontano? A quello poi sta già dde casa, stà! A buongionno blogghers! Buongionno a tutti, anche a quelli che stanno pe pattì in vacanza (già spesata).....cor TROLLey :))
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione Pa, ci vuole na risata di tanto in tanto, serve per scacciare il malocchio :) Scappo, a più tardi
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Monica, me inchino davanti a la tua sensibilità p.s. ogni tanto sto a sdrammatizzà 'n pochetto Io sò fortunato... ma in sto stivale ce so troppi che vedono nero....ogni giorno
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      monica ricorda ambasciator non porta pena:)))) ciao paolo
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Buongiorno paolo 27! allegra presenza la tua nel blog. Faccio un salto tra i commenti per salutare gli amici, ogni tanto si incontra qualcuno di nuovo, altri non si vedono più... c'est la vie! Ma leggerti è sempre un piacere. Buona giornata Ciao paolo, mi raccomando niente link deprimenti oggi... :)
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      pà buondì!! paolo
  • Thorn Re Utente certificato 4 anni fa
    Che cazzo aspettate a bruciare la sede dell'UNITA di merda? Avete visto cosa ha avuto il coraggio di titolare?? E stiamo sempre zitti? Ma andate affanculo tutti va. Continuate a mettere qui le belle cose che non serve a un cazzo puttana troia. Quando lo avrete forse capito, saremo allo 0,5%
  • marco e Utente certificato 4 anni fa
    ONORE E AMMIRAZIONE PER IL POPOLO BRASILIANO CHE AFFRONTA IL PRESENTE CON VIGORE E SENZA PAURA!
  • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
    IL TRAVAGLISMO cari amici del mattino, cara Viviana, di seguito ripropongo un mio articolo del febbraio 2011, postato e passato sotto silenzio. Parlavo delle barbarie del circuito mediatico, e in particolare, del medioevo in cui si sguazza quando si fanno processi e sentenze in TV senza l'intervento del “presunto colpevole”. Siamo al 2013, e questo modo barbaro di fare processi , con aspetti psicologici da “tremore di vergogna” si è espletato anche nel M5Stelle. Vorrei ricordare ai nostri amici che avallarono il PROCESSO CON SENTENZA DEL SIGNOR MEDIOEVO, TRAVAGLIO, contro il nuovo Presidente del Senato, e , ANCORA, COSA PIU' GRAVE, osannato nel BLOG! Logico che Beppe ci sarebbe caduto con tutti e due i piedi ! GIUSTIZIALISMO E SOSPETTI , PROCESSI SENZA IMPUTATO E SENTENZA . Non contro un qualche nemico , ma contro i propri Parlamentari ! Faccio notare che io AMO BEPPE GRILLO, ODIO I SUOI COMPORTAMENTI che si sono adeguati al TRAVAGLISMO, e nel blog è un continuo dare pubblicità a questo signore che VIVE NEL MEDIOEVO , e che continua a fare soldi nel propagandare la giustizia della GOGNA MEDIATICA. E' anche logico , dopo quanto è successo che il Mov. % Stelle, e lo stesso Grillo , finiscano nel mirino del GIUSTIZIALISMO ALLA TRAVAGLIO. Forse che altri giornalisti non vivano in questa palude ? Forse che altri intellettuali NON prendono stipendi nel continuare a riproporre le BARBARIE MEDIOEVALI? Forse che altri politici, che frequentano le TV, si esiminino dal proporre la PALUDE PUZZOLENTE dei processi con sentenze ? Bene ! Io e pochi altri , veramente pochi, rifiutiamo, da anni, questa BARBARIE , e io l'ho denunciato più volte. Con sempre lo stesso risultato: una gran massa di insulti e di vaffanculo! Pazienza! Io vado avanti a denunciare una MAGISTRATURA CASTA e inefficiente, e ,chiaramente , MEDIOEVALE. Constato che i FATTI mi danno ragione. La GAMBARO è l'ultima fucilata dal TRAVAGLISMO ! Ne vogliamo parlare civilmente?????????
    • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
      .....1)Tanti, troppi, estrapolano la sentenza di colpevolezza dalle intercettazioni. Nessuno si pone il problema, o i problemi connessi alle frasi esaminate. Anzi vengono ESALTATE le sole frasi che dimostrano la colpevolezza del ( PRESUNTO) colpevole. Cioè il processo vero è cominciato negli studi televisivi, senza la presenza del reo, senza la presenza degli avvocati difensori, senza la presenza del Pubblico Ministero. Solo e soltanto la presenza di centinaia di GIUDICI/giornalisti con sentenza in bocca! E tutti dimostravano la colpevolezza cianciando di DIRITTO e di COSTITUZIONE. Cioè spiegavano al pubblico che la TESI era dimostrata dal DIRITTO. Quindi anche la responsabilità delle chiacchiere giornalistiche erano supportate dal VERBO, scansando di fatto la responsabilità personale del chiacchiericcio! Ammazza ke furbakkioni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
      ....IL GRAFFIO SULLO SPECCHIO Dopo un mese di “orgia delle parole” sul PRESUNTO caso Ruby ancora non si vede lo spicchio di luce dal fondo del tunnel. Continuano, con minore intensità, le docce di parole sui quei disgraziati che guardano la TV , ascoltano la radio, leggono i giornali. In un corso fatto molti anni or sono ci spiegavano “LA GUERRA”. In tutti i casi esaminati risaltava l'assoluta dimenticanza dell'inizio delle ostilità. Studiosi avevano riscontrato che in tutte le guerre mancava sempre lo studio dell'inizio ! Incredibile vero? La cronaca degli eventi pre guerra si conoscevano, e il 95% del racconto storico riguarda i fatti occorsi durante e la fine della guerra. Il perché e il come della fase iniziale è sconosciuta, dimenticata, non storica! Per me e per i miei figli voglio scrivere questa storia! Nella cascata di parole subite ne ho scelto alcune che esaminerò! 1)Tanti, troppi, usano questa frase” ..l'Italia, patria del diritto .(Romano)....” Analisi: non l'Italia ma l'antica Roma si dette leggi scritte. Chi avesse fatto l'esame di diritto al primo anno sa di cosa scrivo. Le antiche leggi finirono nel dimenticatoio nell'Italia dei feudi ( Anche ora viviamo in mezzo ai FEUDI?) e vennero riprese dal salvataggio che fecero i monaci di diverse abazie, quella di Nonantola e di Carpi, nel modenese. Nell'Italia dei feudi non esisteva libro di leggi, ma ogni feudo si faceva le proprie, senza nessun filo logico, se non quello del Signorato....... 2)Tanti, troppi, estrapolano la sentenza di colpevolezza dalle intercettazioni. Nessuno si pone il problema, o i problemi connessi alle frasi esaminate. Anzi vengono ESALTATE le sole frasi che dimostrano la colpevolezza del ( PRESUNTO) colpevole. Cioè il processo vero è cominciato negli studi televisivi, senza la presenza del reo, senza la presenza degli avvocati difensori, senza la presenza del Pubblico Ministero. Solo e soltanto la presenza di centinaia di GIUDICI/giornalisti con sentenza in bocca! E tutti d
    • Claudio . Utente certificato 4 anni fa
      ...1)Nello sciaquarsi la bocca questi personaggi usano e abusano di “ la legge è uguale per tutti”. Ho già scritto in proposito. Ad esempio tutti gli editori dovrebbero essere sotto indagine e processati , e non solo oggi, per avere da sempre pubblicato annunci per “istigare alla prostituzione”. Qualcuno a distanza di un mese se ne accorto! HoiBho???????? 2)E l'inizio della storia? Già come è iniziata sta storia? Con la concussione! Esaminiamo: una delle caratteristiche del potere affidato a bipedi umani è quella del COMANDO. In Italia la cosiddetta concussione si consuma tutti i giorni, e per tutta la giornata. Quale italiano non ha subito “la concussione”? Mi piacerebbe conoscerlo! Neanche se si affida il potere ai computer è possibile evitare la concussione! E' nel potere il “reato”. Qualcuno dei cianciatori vi ha forse detto questa semplice verità? No, hanno scoperto un reato da pena capitale! Hanno scoperto l'acqua calda e la propinano ai poveri sciocchi che ascoltano. 3)Manipolazione delle procedure! Tutti gli italiani sanno che esistono i diritti della difesa! Nel caso Ruby NO! Formalmente i giudici hanno seguito le procedure, nei fatti ne hanno fatto strame. Capisco che a sinistra sono anni che descrivono gli avversari politici come “DELINQUENTI” , quello che non riesco a capire sono tutte quelle persone che “SUBISCONO LA LEGGE” e pensano che dopo si tornerà alla NORMALITA'. Mentre la normalità di adesso è un 95% di notizie provenienti dalle Procure della Repubblica! E la libertà dei PM , il libertinaggio dell'uso delle procedure, il formalismo che nasconde le responsabilità, l'appropriazione indebita di reati, si scritti, ma usati alla bisogna, non garantisce nessuno, ma proprio nessuno. E i cittadini dovrebbero cominciare a TREMARE! Vostro Ivan. 15 feb 2011 , 30 giorni di barbarie, cronache.
  • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. buondì a tutti ! et auguri al poeta isontino!! paolo
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      il re passa a salutar gl'amici..tardi ma son quà, grazie...
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      pà est solo copia et incolla!! paolo
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Complimenti per la tua "cornice dorata", la tua preparazione rende il tutto più bello ed elegante :))
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      """""Le acque del titolo sono quelle comprese fra le sorgenti dell'Isonzo cantato da Carlo Michaelstaedter ("Passa radendo sui pioppi tremoli / - sul nero piano incombe il peso / della ciclopica lotta dell'etere. / Ma a lei più forte risponde l'impeto / selvaggio e giovine del fiume rapido") e la quieta e materna laguna gradese cara a Biagio Marin, un inizio poietico, fiorito dall'incontro fra i due presso lo "Staatsgymnasium" di Gorizia che ha in nuove voci - quelle di Giuseppe Ermacora e Ivan Crico, altrettanto capaci di poesia - il suo continuum. Michaelstaedter, ebreo goriziano morto suicida nel 1910, e Marin, il cantore della vita come fiamma. Due autori "bisiachi", e l'etimo di questo termine, sia pure erroneo secondo studi recenti, ha in sé il concetto protettivo dell'acqua anzi della "Bis acquae", l'acqua come rappresentazione del grembo materno in cui è contenuto il liquido amniotico, prima difesa contro le insidie del mondo. """"" se vi affacciate al balcone vi salutate di persone!!!!! paolo
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      ....me sa dde sì :))
    • paoloest? . Utente certificato 4 anni fa
      sei vicino al festeggiante:)) paolo
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      So nnato bis-acque a Pà...ma vivo al "capolinea" est :)
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Pà
  • orlando solari Utente certificato 4 anni fa
    l'italia in questa europa e con queste regole econ lei gli altri Piigs è diventata come la PALESTINA SOTTO IL CONTROLLO DEGLI ISRAELIANI dopo la dittatura finanziaria monetaria obbligata dal fmi e dalla bce, arriverà anche quella militare la prossima mossa del governo letta sarà quella di prelevare forzatamente dai conti correnti dei cittadini per salvare le banche casinò che non possono fallire il progetto è quello di programmare l'italia, con il consenso della politica e sotto l'ordine della finanza,a distruggere lo stato sociale e i diritti acquisiti e portare,anzi livellare l'italia ai livelli di paesi dell'est come romania,serbia. questo neoliberismo mostruoso e fallimentare ha la sua testa nella bce,nel fmi,nella fed e il suo scopo e distruggere tutte le sovranità nazionali con la scusa della globalizzazione. le imprese che se lo possono permettere si trasferiscono altrove,gli altri chiudono e falliscono sotto una pressione fiscale assurda e criminale. FUORI DALL'EUROPA FACCIAMO SQUADRA CON GLI ALTRI PIIGS E RIDISCUTIAMO L'AGENDA DELLA TROIKA IL DEBITO E' IMPAGABILE A QUESTE CONDIZIONI LA GRECIA E' L'ESEMPIO DI QUESTA DITTATURA FINANZIARIA qui non si parla di imu di iva sono puttanate per distrarre qui si parla di sopravvivenza rendiamocene conto in fretta o la ns fine è segnata
  • giuseppe marcuzzi Utente certificato 4 anni fa
    Egregio Direttore, di fronte al rapido mutamento della società, si moltiplicano le ipotesi del suo futuro sostenute da fallaci progressi nelle ricerche previsionali, e da un inconscio timore legato all' avvicinarsi della fine del secolo del lavoro materiale . Nel campo della politica, dai scenari internazionali più o meno attendibili, sentiamo declamare monologhi o mantra oramai privi di qualsiasi balsamo curativo, gli studi dei vari maitre a pensèe , si cimentano nelle analisi più ardite per comprendere e governare la società postindustriale, ma le mirabili sintesi non sono che pagine superflue. Purtroppo con le concezioni tradizionali della politica, che si sono sviluppate in Europa nel corso degli ultimi tempi, non si riesce a dare una risposta che valga la erre maiuscola. Forse si comincia ad intuire che le implicazioni dei nostri modelli economici hanno fallito l’assunto centrale: garantire una buona qualità della vita per tutti . La grammatica normativa del sistema liberale, non basa la sua forza sulla universale etica francescana, ma bensì sulla legge del più forte, con permessi distruttivi che si registrano quotidianamente , cambiando la fisionomia ambientale del nostro pianeta . E oggi davvero non serve più usare l’esponente di Lyapunov, ovvero l’ indicatore della presenza di dinamiche caotiche, che misura in particolare la velocità media dell’avverarsi delle catastrofi naturali per tempi sufficientemente lunghi, stiamo oggi già assistendo ad eventi che cambiano la fisionomia climatica globale. Tuttavia sono ben consapevole che non è tutta colpa della funzione antropica, ovvero l’uomo che scardina l’ordine naturale, ma è oramai scientificamente provato che stiamo dando una costante spinta al condizionamento dei fenomeni violenti e impredicibili , quindi è venuto il tempo di non relativizzare il modo vivere e di produrre, ma dire chiaro e forte che questo modello di liberalismo non è una dottrina, non è un dogma
  • maria . Utente certificato 4 anni fa
    L' "ILLECITO per LECITO". L'inchiesta-INDAGINE dettagliata ed approfondita proposta da SERVIZIO-più-PUBBLICO da titolo "Una Vera BUFALA" ha messo in luce tutto l' ILLECITO per la produzione della Mozzarella di Bufala che viene fatta passare come produzione DOP mentre invece viene fatta con: 1) latte congelato, 2) di provenienza straniera, 3) cagliata prodotta in Romania ed in altri stati stranieri, 4) lavorazione messa in atto con TRATTATIVE segrete, 5) per rendere Lecito l' ILLECITO , 6) con MEDIATORI internazionali Corrotti e Complici 7) della "FALSIFICAZIONE" di un Prodotto Italiano che non viene assolutamente PROTETTO e GARANTITO. E perfino l'INCHIESTA dei CARABINIERI viene IGNORATA ed INSABBIATA. Questo accade in Italia sotto gli occhi socchiusi di tutti, le orecchie tappate di molti, il SILENZIO della NON coscienza, anzi, di una Coscienza assente e ormai sopita. E' proprio vero che anche se ci danno da mangiare "prodotti avvelenati", poi interviene quella che in natura si chiama SELEZIONE Naturale della SPECIE: il più FORTE SOPRAVVIVE! Gli altri soccombono fino a morirne. http://www.ilsussidiario.net/News/Cinema-Televisione-e-Media/2013/6/20/SERVIZIO-PUBBLICO-PIU-Una-vera-bufala-la-puntata-del-20-giugno-in-streaming/405107/
  • Piero Vladimirovich Brazov 4 anni fa
    qual e' il vero motivo di questo paradosso, cioe' che un Paese con stipendi troppo bassi subisce il fenomeno della delocalizzazione, formalmente giustificato proprio dal costo del lavoro troppo alto?? Indubbiamente il problema e' l'intervento dello Stato, con le sue tasse. Ma perche' lo Stato interviene pesantemente a tassare chi produce e chi lavora? Lo fa per cattiveria, per ingordigia? No, lo fa perche' occorre redistribuire il reddito in un Paese con ricchezza distribuita in modo totalmente disomogeneo, occorre compensare l'arretratezza di alcune regioni, l'economia sommersa dove non esistono contributi previdenziali, eccetera. Le galline dalle uova d'oro, sono perennemente sfruttate per ridistribuire ricchezza sul territorio. Non e' niente di nuovo. Gli slogan della Lega su questi temi risalgono a 30 anni fa. La soluzione e' il federalismo, all'interno di un'Europa federalista. Dove le regioni arretrate devono essere sostenute dall'Europa intera, e non solo dallo Stato Nazionale. Se vogliamo essere un'Europa unita, per quale motivo le tasse di un lavoratore o imprenditore lombardo devono essere usate per aiutare la Calabria, e non piuttosto, la Lapponia, il Peloponneso, la Rutenia?
  • napoleone . Utente certificato 4 anni fa
    borsa -3%..spread 288..decreto del FARE=0....stiamo fallendo...hanno trovato 200 ml d'euro per qualche 100 di comuni in deficit sotto i 5000...on.realacci afferma che non sono un peso per il bilancio dello stato...siamo ancora al "campanile"....i piccoli comuni sono un peso eccessivo che l'italia non può più sopportare..una cosa è garantire i "servizi" e l'altra è garantire le "poltrone"..idem per le Provincie,Prefetture,Camere di Commercio e tutta la "caterba" di enti o partecipate..! Ormai l'imprenditore che "delocalizza" fa bene...è un suo diritto!sfuggire da un imposizione fiscale assurda,pastoie burocratiche,e una giustizia lenta..!! Noi l'avevamo detto l'italia non si può permettere di spendere 22 mld di euro in un anno per le forze armate...ma nonostante questo le missioni militari vanno avanti!!... Purtroppo è troppo tardi...!!l'italiotto non l'ha capito..e il FALLIMENTO sarà inevitabile..
  • giovanni p. Utente certificato 4 anni fa
    Ebbene questa e' la situazione.E' stato un processo inarrestabile partito tra gli anni 70/80 e chi come me a quei tempi,impegnato nelle lotte politiche sociali,se lo ricordera' bene.Ma va fatto un altra considerazione al processo di internalizzazione.Attualmente,nel pieno dominio del capitale finanziario,grandi gruppi multinazionali,comprano direttamente il territorio,la produzione e la distribuzione del marchio Made in Italy.Gli esempi sono a centinaia.La Globalizzazione non e' solo un concetto astratto ma e' una realta' ormai che ci obbliga a guardare impotenti al funerale delle identita' nazionalistiche, tenute in vita negli ultimi decenni impropriamente solo per alcuni motivi.Solo un Governo Unico Mondiale potra' risolvere le disparita' e le diseguaglianze economiche politiche culturali dei nostri tempi.L'Italia e' stata da tempo relegata ad Aerea di Progettazione/Consumo nell'ambito della Divisione Internazionale del lavoro.E' questo lo sanno benissimo anche i sindacati che spesso fanno gli "gnorri".L'unica cosa possibile allo stato attuale e' imporre una super tassa ai marchi Italiani che producono all'estero e allo stesso tempo i prodotti con marchio "Made i Italy"prodotti all'estero,devono essere pagati a meta' prezzo dai cittadini Italiani.Insomma facciamoci pagare i danni e cerchiamo di avere una reddita derivante dal colossale profitto prodotto dalla storica cultura creativa e del sapere tecnico prodotto dai nostri padri e dai nostri nonni.Infine,bisogna ricordare alla Fiat che le fabbriche realizzate in Russia nel secolo scorso furono realizzate grazie al P.C.I.in uno scambio reciproco di favori,che ha favorito negli anni l'azienda e non i lavoratori e i cittadini Italiani. Un autoesiliato.
  • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
    Carissimi amici del M5S e per amici intendo anche coloro che pur rimanendo coerentemente nel M5S talvolta dissentono o criticano costruttivamente certe esternazioni o strategie del Movimento. Che amici saremmo se non dicessimo onestamente cosa pensiamo, proprio nel tentativo di dare una mano, di confrontarci, di cercare di migliorare, magari con proposte ingenue, il Movimento stesso ? Sono veramente demoralizzata perché l’unica soluzione che ormai riesco ad intravvedere per cambiare le cose è sperare che si vada presto alle elezioni e che finalmente vinca il M5S. Molti di voi mi diranno “Come fai a essere sicura che il M5S vincerà le elezioni ?”. Non ne sono affatto sicura (purtroppo), ma riandare alle elezioni è l’unico modo per mettere alla prova gli Italiani. Se il M5S cui purtroppo fino ad ora è stato impedito di operare, di fare concretamente qualcosa per migliorare la situazione disastrosa di questo Paese , non avrà la maggioranza assoluta….beh….a malincuore dovrò dare ragione a chi afferma che gli Italiani hanno l’Italia che si meritano! Purtroppo tra questi italiani ci sono anch’io e quelli che come me vogliono davvero cambiare le cose “nel profondo”, che veramente desiderano modificare il DNA di questo paese che per anni e anni ha dovuto subire le mutazioni genetiche prodotte da questo governo e dai governi che lo hanno preceduto. Così come Franca Rame ha dovuto alla fine dare le dimissioni, consapevole che rimanere nella tana dei Servi del Nulla sarebbe equivalso a diventare loro complice, oggi anche i Parlamentari del M5S si trovano a combattere giorno per giorno con gli stessi Servi del Nulla e della Distruzione. Anche Franca Rame ha dovuto, ob torto collo, appoggiare decreti e leggi che le facevano rivoltare le budella, all’unico scopo di cercare di andare avanti, di iniziare ad applicare qualcosa che almeno “in nuce” conteneva buone idee. Alla fine si è dimessa! (proseguo nei commenti perché ho terminatoi caratteri disponibili)
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Sconforto si, sono stato in Italia una settimana e capisco anzi mi reputo fortunato di essere all'estero ma darla vinta a sti cialtroni no mai e poi mai.
    • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
      Hai ragione Attilio, ma è lo sconforto (e l'esperienza di questi mesi di opposizione del M5S) che mi fa parlare così. Ma non vedi ? Quando parlano i nostri rappresentanti (così come per Franca Rame) la loro unica attenzione è data ai minuti che scorrono per poi togliere loro la parola perché il tempo a disposizione è scaduto. Ma il tempo è veramente e inesorabilmente scaduto per tutti! Sto esaurendo le speranze e questo non va bene...lo so...ma oggi mi sento così. Ciao
    • Attilio Disario Utente certificato 4 anni fa
      Cara Patrizia le elezioni adesso le si vincerebbe solo se a votare fossero solo coloro che sono informati.
    • Patrizia C. Utente certificato 4 anni fa
      I nostri parlamentari (del M5S) si trovano oggi nella stessa identica situazione: ostacolati in tutti i modi e persino derisi da coloro che, forti della loro “maggioranza” (appositamente creata in fretta e furia) sanno di poter zittire chi fa vera opposizione. Coloro che a febbraio hanno votato M5S e che con il tempo si sono defilati, rivotando la solita Banda Bassotti o astenendosi dal voto, stanno già ottenendo in premio l’Italia che si meritano. Criticatemi pure per il mio sconforto, ma sono per la non-violenza e quindi per me l’unica soluzione è andare alle elezioni (e vincere ovviamente) ed è tragico dover sperare che proprio il crescente peggioramento della situazione sia una delle leve che possa far decidere chi ancora è indeciso a votare il M5S. La storia politica dell’Italia ci ha portato anche a questo!
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    i tutte le citta' italiane il lavoro si svolge negli scandinati...non e' lavoro nero ma sporco...
  • luis 4 anni fa
    E fargli restituire tutti i benefici fiscali ottenuti
  • la f. Utente certificato 4 anni fa
    Verissimo. 1000 € ad un dipendente costano 2200 € a chi lo ha assunto. Solo in Italia. Rischi e guadagni 1000 € ? ne paghi 600 solo in Italia. Paghi un bell'80% di imposta sui "futuri profitti" del prossimo anno ? Solo in Italia. Non vi piace questa musica ? Investite un po' voi, fate una bella coperativa e rischiate voi i vostri quattrini. Volete capire come si attirano gli investitori evitando di dare calci nel sedere a chi rischia ? Andate in Tunisia ed imparate. Non dista molto dall'Italia. Quando avete imparato dai Tunisini, dai Marocchini, etc. provate a fare anche come loro. Oppure emigrate. www.laformicuzza.eu
    • franco castelli 4 anni fa
      Ma secondo te perchè siamo ridotti in questo modo? Chi ha tenuto in piedi questo carrozzone se non gli imprenditori e confindustria, sempre pronti a leccare il culo al potere per ottenere prebende, defiscalizzazioni e smantellare le tutele ai lavoratori. Secondo te perchè in Italia ci ammazzano di tasse? Francamente di imprenditori da quattro soldi che girano in suv e non pagano le tasse ne ho piene le balle. Per non parlare delle cooperative che hanno ammazzato l' impresa grazie a leggi ad hoc e sottopagando i lavoratori con la scusa che erano soci. Vuoi andare in Tunisia...vacci pure, purtroppo investire in Italia è impossibile anche grazie a pseudo imprenditori con le pezze al culo. Se il prodotto che fai è valido lo vendi e sopravvivi, se sai fare impresa sopravvivi, non diventi ricco ma campi. Il problema non è l' Italia ma noi italiani, sempre pronti a dare la colpa a qualcuno o qualcosa.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Cominciate col fare ciò che è necessario, poi ciò che è possibile. E all'improvviso vi sorprenderete a fare l'impossibile.
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      nulla che venga dal mio spirito ma sono contenta lo stesso :-D
    • Sandro . Utente certificato 4 anni fa
      complimenti per il suo spirito Viviana. è stato un piacere
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      la fonte non è sicura e l'attribuzione incerta per questo non l'ho citata più noto il detto: "L'impossibile lo stiamo già facendo per i miracoli ci stiamo attrezzando" :-DD
    • Sandro . Utente certificato 4 anni fa
      grazie dell'impegno ma l'autore è sempre meglio citarlo in questo caso Francesco D'assisi, detto S. Francesco.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Buongiorno Viviana, mi unisco agli altri per ringraziarti di questa tua splendido, breve, ma incisivo pensiero. Grazie anche per le bacchettate, servono sempre per riflettere e confrontarci con noi stessi. Ti leggo sempre molto volentieri. Buona giornata
    • maria . Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Viviana! Cominciare la giornata con la lettura di una sintesi così illuminante ed incoraggiante, fa pensare che ancora qualche speranza rimane su quasta terra piena di insidie e trabocchetti. Un saluto affettuoso. MR
    • giovanni p. Utente certificato 4 anni fa
      Viviana.....questa tua e' bellissima,me la presti? Fantastica.Ciao ,grazie.Un autoesiliato.
  • .* Mozart .* Utente certificato 4 anni fa
    A proposito della Gambaro! Ma quanti cuoricini delicati e animi sensibili ci sono (o ci fanno) in questo post! Tutti a fustigarsi, a macerarsi e ad arrovellarsi per l’”increscioso e doloroso” episodio della espulsione della Gambaro perché “è stato un errore…non è democratico…ha danneggiato il M5S…i media aspettavano solo questo…in fondo ha fatto critiche pacate…prederemo tanti voti…proviamo a farla rientrare…Grillo è come il duce…voi siete dei talebani…siete caduti nella trappola…LO DICE ANCHE TRAVAGLIO...” Adesso avete proprio rotto i coglioni! Maceratevi piuttosto per quelli che sono senza lavoro, senza casa, disperati e umanamente annientati! Questa è una rivoluzione e chi durante la battaglia si volta ed inizia a sparare all’indietro ai suoi compagni invece che ai nemici che gli sono davanti, va “abbattuto” immediatamente e senza chiedersi il perché, se si vuole evitare di farsi impallinare anche dal “fuoco amico” e perdere la battaglia. Chi ha lo stomaco debole per queste cose, almeno abbia l’umiltà di lasciare il “fucile” a terra e dare una mano nelle "retrovie" oppure se ne vada subito dal M5S e si scelga un partitino di “mercenari” dove i “combattenti” sparano nella direzione indicata da coloro che li hanno comprati! Lucio P., Jesi Grandissimo Lucio!
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      Sorrido perchè questo commento mi ha fatto venire in mente Sturmtruppen :-) La tragica intransigenza degli eventi cui si ispira il fumetto, annacquata dall'umorismo. Comunque spero che il movimento non si trasformi in manipolo (per quanto comico) e che tragga ispirazione da altri ambiti che quelli militari. Per esempio la metafora della Protezione Civile mi piace di più.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Il neoliberismo è stato ed è tutt'ora una delle peggiori piaghe della storia. Ma ci sono ancora governi che servono Mammona e distruggono senza un'ombra di coscienza i loro popoli in suo nome. Il neoliberismo è come un idra a mille teste e proprio quando sembra imploso e fallito sul sua campo primario:chi dà lavoro e chi compie lavoro, sembra risorgere dalle sue disfatte e imporsi più crudelmente che mai,trovando sempre nuovi servi e cortigiani nelle classi dominanti. Eppure il mondo è pieno delle macerie della sua rovina e appare ormai il peggiore nemico dell'umanità,non solo dei lavoratori e delle famiglie,ma anche di chi produce beni e li vende e finora non ha capito che il danno di troppi diventa il danno di tutti,cieco di un egoismo che finirà col distruggere lui stesso. La lotta contro questo mostro terribile che ha cannibalizzato tutto il mondo sembra impossibile alle deboli e sparse forze democratiche che non accettano di subire diktat mostruosi che portano solo a morte. Ed è fin troppo facile vedere che la battaglia è impari anche se passa attraverso forze di governo rinnegate e vendute,senza le quali lo stesso neoliberismo avrebbe vita difficile. Se il cittadino recuperasse il senso della propria forza sovrana e acuisse la propria capacità di giudizio critico,cacciando i rinnegati,i servi,i venduti,gli opportunisti,i traditori della democrazia,il neoliberismo si sgretolerebbe come un gigante d'argilla. Mi piacerebbe che nessuno dicesse la parola 'impossibile'. Col disfattismo nessun progresso storico si sarebbe mai attuato. Il disfattismo è la piaga della gente inutile che danneggia anche chi vuol fare qualcosa. Molte grandi imprese sono state realizzate nella storia,ma ciò è avvenuto grazie a persone che non conoscevano la parola 'impossibile'. "Cercando l'impossibile,l'uomo ha sempre realizzato il progresso della storia,e coloro che si sono prudentemente limitati a ciò che sembrava possibile non sono mai avanzati di un sol passo" Michail Bakunin
  • Peter Amico 4 anni fa
    Può darsi che sia normale che le fabbriche di elettrodomestici si spostino più vicino ai mercati vergini, dove la popolazione ha da poco scoperto il consumo deve ancora riempire case e seconde case di frigo, lavatrici, e mille accessori. Produrre in Italia beni che si vendono all'estero sarà sempre intrinsecamente inefficiente. Quello che è mancato è l'intelligenza la pianificazione del cambiamento. Non si è investito su nuove attività più legate al territorio, sulla formazione delle persone. Il vero dramma è la mancanza di alternative. L'industria pesante e manifatturiera va all'estero e noi non riusciamo ad attrarre dall'estero gli investimenti per nessuna attività che possa dare stabilità e occupazione.
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    sbattuta fuori senza biglietto lasciata sui binari gelidi della notte senza poter raggiungere il figlio chiuso per un colloquio di 5 minuti...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono l'imprenditore suicidato per colpa della truffa dl sistema bancario dai tassi da strozzini dell'ipoteca mostruosa di equitalia l'operaio suicidato per la perdita di lavoro per non poter piu' sfamare la propria famiglia il pensionato che vive di questua e' muore lentamente...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono la splendente ribellione che combatte fino all'estremo i pagliacci servi prostituti di politici giornalisti conduttori di talk show che con il loro servilismo coatto esaltano i mercenari gli imprenditori dell'orrore gli stampatori di banconote false gli usurai loro padroni gli inventori dello scudo fiscali gli affaristi delle distruzioni ambientali guadagnando sulle emergenze si cancri da loro creati provocati dall'amianto dagli inquinamenti spropozionati dai rifiuti tossici buttati in fondo ai nostri mari...degli inceneritoti spavaldi che stuprano i nostri corpi con nane particelle...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono la splendente ribellione che testimonia contro i traffici di prostituzione minorile dei treni carichi di carne umana proveniente dai paesi poveri dello sterminio dei diritti umani delle guerre per interessi delle lobby degli armamenti dei traffici di droghe che devastano intere nazioni della distrazione di massa truffata ad ingerire farmaci illegali per favorire le lobby della farmaceutica colluse con dottori corrotti...come miliardi di persone nel mondo io sono la splendente contro la dittatura monetaria comandata dal FMI e BCE che ci vuole tutti schiavi marchiandoci la pelle con un microchip...come miliardi di esseri umani nel mondo per questo chi ci vuole schiavi ci avra' ribelli...AMEN
  • mariluuu barbera Utente certificato 4 anni fa
    Io sono parte del progetto criminale costruito da una mandria di usurai professionisti...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono nella cella di un campo di concentramento nei lager infami nelle celle infernali del debito...come miliardi esseri umani nel mondo io sono vittima della ferocia di sbranatori che hanno cementificato la sopravvivenza creando lo scempio l'estorsione in carne ed ossa con le bollette del gas acqua elettricita'calpestando la dignita' in ogni senso...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono un fottuto disoccupato precario cassa integrato un pensionato pensionato studente esodato che si trascina nelle vie della disperazione delle interminabili file alle porte della caritas sono quello per sfamare i propri figli ruba un pacco di pasta nei supermercati...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono svenduto al mercato clandestino della carne da macello i miei organi vitali messi in palio con una riffa per la bestialita' del divertimento per chi puo' comprarsi il numero...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono sfruttato creando negli occhi della disumanita' lacrime lubriche che con stradordinari a tre euro all'ora pensa di risolvere i problemi dell'ipoteca sulla casa degli interessi al banco dei pegni dei ricordi di famiglia di mandare all'universita' i propri figli cadendo in uno stato di depressione per non poter realizzare nulla...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono uno sfrattato un diverso un clandestino l'inestistente che vola nei cieli della falsita'spesso deriso preso per il culo prende ingiuste manganellate per difendere sacrosanti diritti nel mezzo della guerra fra miserabili poveri creata dai sberlefatori del genero umano ...come miliardi di esseri umani nel mondo io sono una bestia vivi selezionata senza scrupolo messa a marcire nel cesso di una cella mostruosa del degrado delle carceri abbandonato nello squallore della mortificazione di una madre che parte di notte con un treno decrepito e viene
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      siamo sia il bene che il male, bellissimo Marilù!!!! Grazie ^_^
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Sono 20 anni che i partiti,soprattutto Pd,Pdl e Lega,gozzovigliano e non fanno nulla per lo sviluppo di questo Paese che è andato via via in rovina quando era una delle 7 potenze industriali del mondo,e ora nelle classifiche si fa superare da miseri e malgovernati Paesi del Terzo Mondo Monti aveva una bella agenda europea da eseguire, che metteva al primo posto aiuto alla scuola e alla ricerca, aiuto ai giovani,aiuto alle aziende,aiuti allo sviluppo e tagli delle spese inutili del carrozzone statale come le inutilissime Province espressamente condannate dall'UE Ovviamente se n'è fregato e ha portato avanti un programma di spietata e suicida austerity che ha stroncato il Paese rovinandolo senza fare un solo passo in direzione dello snellimento burocratico e fiscale, dell'alleggerimento della spese inutili e della penalizzazione di una classe politica inefficiente e corrotta.Nulla è stato fatto anche sul fronte della tassazione iniqua, della burocrazia intollerabile e delle dichiarazioni fiscali chiaramente fraudolente o dell'evasione dolosa che è la più alta d'Europa o delle regole per le banche che hanno preso miliardi e aiuti a raffica,senza in cambio allargare il credito o limitare l'accesso ai derivati(Monti anzi i derivati li ha detassati per favorire maggiormente la speculazione) Il risultato è sotto gli occhi di tutti:la progressiva estinzione della fascia produttive e commerciale italiana,con prezzi e tasse sempre più alti,competitività in picchiata e un mercato che cala ogni giorno di più Lo sciocco Bersani non ha trovato niente di meglio che dichiarare che avrebbe continuato l'agenda Monti a maggior rovina di questo Paese, e Enrico Letta che fa promesse vacue,è direzionato nello stesso modo,in un senso che piacerà alla FED e al Bilderberg di cui è emissario ma porterà questo Paese sempre più a fondo Ma,invece di capirlo,cosa fa Confindustria? Continua a sostenere chi fa la nostra rovina ma anche la sua e ad attaccare i lavoratori! E se non è follia questa!!
  • Piero Vladimirovich Brazov 4 anni fa
    "Più che sparire si dematerializzano e compaiono, come per magia, in altri luoghi del pianeta." Il paragone col triangolo delle Bermude e' azzeccatissimo, complimenti a chi scrive questi post, hanno davvero qualcosa di geniale.
  • davide ***** lak (davlak) Utente certificato 4 anni fa
    è di una portata storica e politica senza precedenti ciò che sta accedendo in BRASILE, uno dei paesi più in espansione del globo. la protesta dilaga, a significare che il nuovo modello di CAPITALISMO FINANZIARIO del terzo millennio produce ricchezza a senso unico, aumentando la forbice tra le classi sociali a dismisura. indovinate qual è l'unico popolo al mondo che invece lo subirà sempre senza un lamento?
    • Piero V. Brazov 4 anni fa
      infatti, le battaglie economiche non avverranno piu' tra Stato contrapposti, come in passato. Le battaglie avverranno tra ceti economici trans-nazionali, cioe' tra il capitale internazionale, e i pezzenti internazionali. Pezzenti di tutto il mondo, uniamoci. Nel Parlamento Europeo dovra' nascere un nuovo Movimento pentastellato che difende i nuovi milioni di poveri sparsi per tutta Europa. Dobbiamo arrivare la', dove nemmeno la Chiesa puo' o vuole arrivare.
    • marco e Utente certificato 4 anni fa
      QUA L'UNICA REAZIONE E' IL SUICIDIO, PURTROPPO.
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      http://www.youtube.com/watch?v=JPrSH1UZlrY
  • Danny Tessario 4 anni fa
    impossibile opporsi alla delocalizzazione, neanche gli stati uniti (paese decisamente piu produttivo dell italia) ci sono riusciti, figurati se beppegrillo puo farlo. Questa qui si chiama decadenza Mi ricorda la fine dell impero romano. Ora ci aspettano 1000 anni di medioevo Buona fortuna a tutti
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      mi piacerebbe che nessuno dicesse la parola 'impossibile' col disfattismo nessun progresso storico si sarebbe mai attuato il disfattismo è la piaga della gente inutile che danneggia anche chi vuol fare qualcosa molte grandi imprese sono state realizzate nella storia ma ciò è avvenuto grazie a persone che non conoscevano la parola impossibile "Cercando l'impossibile, l'uomo ha sempre realizzato il progresso della storia, e coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che sembrava possibile non sono mai avanzati di un sol passo." Michail Bakunin
  • gennaro esposito 4 anni fa
    L'EUROPA COME I GOVERNATORI ROMANI IN PALESTINA 2000 ANNI FA Data una certa regola economica o legale, che marca il confine fra comportamento conforme alla norma medesima, i comportamenti rispetto a tale regola è probabile abbiano almeno una distribuzione "normale", cioè secondo la curva di Gauss. Significa che c'è la probabilità alta che la maggioranza dei comportamenti, si vada a collocare nell'area maggiore della curva. La curva normale è quella curva che indica la distribuzione tipica di molti fenomeni relativi alle popolazioni Se la corte dei conti certifica che la pressione fiscale in Italia sia superiore al 53%, nonostante la grande evasione quantificata in centinaia di miliardi, il numero di persone implicate nell'evasione, si distribuisce gaussianamente rispetto agli importi evasi. Una maggioranza, cioè, evaderà poco o niente, una minoranza estrema evaderà quasi tutto, e un'altra minoranza estrema, non evaderà un centesimo. Cosa possiamo apprendere da quanto detto sin qui? Che la regola nel mentre stabilisce quel che non si può fare, stabilisce anche quel che invece si può fare (oltre a quello che si deve fare). Non parlo di elusione. Parlo delle regole della finanza. Se c'è la crisi economica per la penuria di euro circolante che immobilizza, e quindi inaridisce l'economia reale, non è casuale. Gli euro non crescono sugli alberi ma li mette in circolazione la BCE. Le regole attuali sono favorevoli alle banche, agli speculatori, alle finanziarie, a chi presta euro piuttosto che a chi produce per il profitto o per il salario. Conclusione? Cambiando le regole si annulla la crisi. Le regole economiche attuali sono deflattive cioè salvaguardano il valore di chi ha grossi capitali. Sono regole dannose per chi rimane disoccupato e finisce al margine. Quando c'era la sovranità monetaria il deficit pubblico era controbilanciato agendo sulla circolazione monetaria. L'inflazione è il male minore, rispetto alla disoccupazione generalizzata nella società
  • Alfio Marinetti Utente certificato 4 anni fa mostra
    "Dal nuovo governo segnali di lassismo pericoloso, l'Italia viene vista come il paese di Bengodi" ROMA - Il nuovo governo e il ministro Kyenge inviano un "messaggio di lassismo sbagliato e pericoloso", e l'Italia viene vista "come il paese di Bengodi", ecco perché "sono ripresi massicciamente gli sbarchi a Lampedusa dove la situazione è ormai esplosiva". "E' urgente, quindi ripristinare le politiche di respingimento e di contrasto e di cooperazione con gli Stati
  • Alfio Marinetti Utente certificato 4 anni fa mostra
    Prato, consigliera Pd: "Extracomunitari ladri Stronzi, dovete morire" Caterina Marini, componente della segreteria provinciale Pd, se la prende con un ladro che ha svaligiato casa della sorella Dopo la diffusione della notizia, il segretario pratese del Pd Ilaria Bugetti, ha chiesto l’espulsione dell’iscritta: "Con quelle dichiarazioni è di fatto fuori dal Pd. Ho già chiesto l’apertura di un procedimento disciplinare". Il messaggio contro gli extracomunitari è stato postato nei giorni scorsi dopo un tentativo di furto subito dalla sorella della consigliera di circoscrizione: "Mentre andava in camera si è trovata faccia a faccia con un ladro. Che città di merda è questa. Extracomunitari ladri stronzi dovete morire subito". Nei commenti seguenti, rispondendo ad una amico che la interrogava sulla gravità delle sue affermazioni, Caterina Marini ha aggiunto: "Sconvolta. Era un magrebino. Agile come un gatto. E datemi di razzista non me ne frega. La gente ha solo discorsi". <<Cara consigliera, occorreva che gli extracomunitari svaligiassero la casa di sua sorella per capire come stanno le cose?
    • Adam Smith 4 anni fa mostra
      La presenza dei maghrebini in Italia non ha piu' alcun senso. E' un anacronismo, un ossimoro della Storia. A differenza degli immigrati di altre nazioni, i maghrebini in Italia non hanno mai "brillato" per dedizione al lavoro onesto, nemmeno ai tempi delle vacche grasse. Pretendere che lavorino onestamente ora che il lavoro non c'e', e' pura assurdita'.
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Appoggio anche io la richiesta di Paolo come di molti altri di avere una rubrica che ci tiene costantemente aggiornati (conservando i dati passati) del lavoro dei nostri 5stelle in Parlamento non so se esista ancora l'inutilissimo tze tze ma se ci fosse eliminatelo a favore di una trasparenza sul lavoro parlamentare vedo che persino chi si presenta come 5stelle ignora cosa abbiano fatto quelli del m5S e mi sembra una grave mancanza
  • carlo cafarelli Utente certificato 4 anni fa
    A DISTANZA DI 4 ANNI DAL SISMA DI L'AQUILA ,IN CUI SI SONO MAGNATI PURE LA BENEFICENZA ,HANNO IL CORAGGIO DI APPIOPPARE LE COLPE DEL PRESENTE E DEL PASSATO A GRILLO . L'INFORMAZIONE ITALIANA HA PROPRIO TOCCATO IL FONDO ,NEMMENO IL RISPETTO PER 308 MORTI .
  • luciano 58 Utente certificato 4 anni fa
    E' sconcertante sentire amici e conoscenti che dicono che non voteranno più M5S. Io penso, che una profonda riflessione sulla strategia adottata dal M5S, vada fatta. Non so se siamo in tempo per cambiare questa diminuzione drastica di consenso, la mia paura è che la lucina che si vede in fondo al tunnel, sia di un treno che non sta' arrivando, ma che sia gia' passato.
    • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 4 anni fa
      Se non vogliono votare movimento saranno fatti loro, si vede che i loro problemi verranno a breve risolti dal governo Letta-Berlusconi. Se questa non dovesse essere la logica, sarebbe meglio che i tuoi amici e conoscenti si suicidino, che è meglio.... Capisc'a me
  • Paolo Lincetto Utente certificato 4 anni fa
    NON posso più vedere questi titoli : "GRILLO CONTRO I TERREMOTATI" questo oggi pubblica l'Unità... Beppe cazzo svegliati querela, denuncia... altrimenti mi vedrò costretto ad usare oggetti conVincenti!!!
    • Bruno da Roma 4 anni fa
      Ma che ti aspettavi da quella testata? Mi domando chi ancora la legge. Chi crede all'Unita' e' gia' bello che schierato.Pero' non mi sembra che sia riportato anche nella versione on-line. Li' si potrebbe commentare, infatti.
    • maria . Utente certificato 4 anni fa
      Il TITOLO scelto oggi dall'UNITA'- "GRILLO CONTRO I TERREMOTATI"- è INDEGNO perchè non corrisponde alle ragioni per le quali il M5S si è battuto in Parlamento sostenendo le Ragioni di non poter approvare un vero e proprio AMMASSO di Situazioni problematiche ambientali e sociali con la solita soluzione di "nominare un Commissario" , spesso scelto con l'incarico al Governatore di quella stessa regione che dovrebbe poi fare in CONTROLLORE del Controllato (se stesso) e non risolvere un bel nulla. Chi ha avuto modo di ascoltare gli interventi dei rappresentanti del M5S si è reso conto che un'accozzaglia di problemi non poteva trovare alcuna soluzione. Risultava solo un pretesto per poter dire : " Il Governo ha indicato il Problema , ma non ha dato le soluzioni!". Bisogna dare più spazio ai Rappresentanti del M5S per poter spiegare le Vere ragioni delle loro legittime OSSERVAZIONI fatte passare per "ostruzionismo precostituito e vuoto" , mentre invece è il DECRETO legge che è IRREALIZABILE e SUPERFICIALE. Beppe, SVEGLIA!
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    153 aziende italiane spariscono ormai ogni giorno I motivi prevalenti sono una burocrazia intricata e lentissima, una magistratura impigliata in così tante leggi da essere diventata un gigante inservibile, delle infrastrutture che costano ogni giorno di più, delle autostrade che gravano sui trasporti per l'interesse di privati, una rete ferroviaria che peggiora di giorno in giorno e su gran parte del territorio non permette trasporti agevoli, energie che sono le più costose d'Europa, leggi che non impongono i pagamenti del lavoro fatto entro 60 giorni, un cuneo fiscale insopportabile, crediti bancari inesistenti, ma soprattutto TASSE che gravano sulle aziende per il 54% e sono le più altre del mondo. Dopo 20 anni di promesse inattuate e di manfrine varie in cui la competitività delle aziende e la loro sopravvivenza non ha fatto che diminuire, a peggiorare le cose ci si è messo il tragico anno e mezzo di antidemocratico e iniquo Governo Monti che "COL SOSTEGNO SENZA SE E SENZA MA DI TUTTE LE IMMONDE FORZE POLITICHE E IN PRIMIS DI PD E PDL" ha imposto al Paese una austerity talmente folle e gravosa da portarlo alla rovina, disattendendo persino i diritti acquisiti e le difese sociali e abbassando i consumi come dopo una guerra persa. E cosa fa l'integerrimo Enrico Letta di fronte a queste sciagure? Pensa di alzare l'Iva e di mantenere un'IMU altissima sui capannoni!!!!!??? Siamo alla completa follia! Sappiano che il Pdl è in mano a un despota che dell'Italia se ne frega e pensa solo a se stesso, ma il Pd farebbe prima a dichiarare che odia questo Paese e vuole distruggerlo completamente!
    • tiziano g. Utente certificato 4 anni fa
      Il problema è mondiale e la risposta deve essere mondiale sciopero mondiale di tutti i lavoratori basta risorse per armi le risorse devono andare tutte per i lavoratori
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Come può Berlusconi appellarsi al legittimo impedimento se la legge ad hoc fatta da lui per rendere impunibile se stesso è stata giudicata incostituzionale dalla Consulta? Era una legge che copriva solo il presidente del Consiglio e i Ministri Com’è noto contro questa legge fu sollevata eccezione di incostituzionalità da parte dei giudici del Tribunale di Milano nell’ambito del processo sul caso David Mills. La legge durò poco perché prima la Consulta la dichiarò parzialmente illegittima nel gennaio 2011, poi l’abrogò per la parte restante col referendum del giugno 2011 La sentenza (ri)affidava al giudice la valutazione, caso per caso, del legittimo impedimento: era il giudice a decidere se gli impegni di un imputato costituivano un impedimento a partecipare all’udienza Il referendum contro questa iniquità fu promosso da Di Pietro e vinse il 12 e 13 giugno 2011, col 95% dei votanti a favore dell’abrogazione E allora come si permette Berlusconi di appellarsi a una legge ormai scaduta e far perdere tempo ai tribunali quando il suo appello è fuori da ogni legalità?
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      e poi visto che Berlusconi per salvarsi dai suoi processi ha avviato questa tragedia di dissoluzione dello stato e visto che il Pd ha pensato bene di salvarlo e presentare ormai pubblicamente questa vergognosa alleanza con uno dei più grandi malfattori d'Italia, mi sembra che i processi contro Berlusconi e tutte le magagne che lo riguardano siano di pressante interesse per ognuno di noi perché sono uno di quei fattori massimi che hanno costruito la nostra rovina
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      comunque trovo abbastanza grottesco che tu venga a fare questo appunto a me mentre non fai una piega con chi posta roba tipo "in sintesi 21.06.13 01:20" ma leggendo quale nick ti sei scelto riesco anche a capire con che mentalità ragioni
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      il 'che c'entra'? è inappropriato questa è una notizia del giorno e campeggia su tutte le prime pagine ovviamente il blog non può occuparsi in contemporanea di troppi argomenti ovviamente moltissimi restano fuori ma non capisco perché non dobbiamo avere la possibilità di parlare anche degli argomenti non toccati? fanno parte o no dell'informazione quotidiana?
    • mancu poucazzu () Utente certificato 4 anni fa
      ok, probabilmente tutto vero, ma che centra con questo articolo. Non disperdiamo le energie in cose diverse dalle vere emergenze. Fra pochi mesi non ci sarà più da mangiare e noi ancora penseremo ai processi su Berlusconi
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    GIANFRANCO CHIARELLO Per chi non ha occhi per vedere e orecchie per sentire, la vicenda MPS è nata nel 2007, quando venne acquistata Antonveneta, a un prezzo superiore di oltre 4 miliardi di euro a quello di mercato. Le indagini in corso non sono nate dalla scrupolosa azione della magistratura italiana, ma da un video della Nomura, che aveva filmato gli accordi sui derivati, tra la Banca giapponese ed il MPS. Per ben due anni la procura di Milano ha tenuto chiuso in un cassetto, le informative della Guardia di Finanza. Perché per Mussari non sono ancora scattati gli arresti? Forse perché sanno che non resisterebbe a lungo in carcere senza parlare? Con chi ha parlato David Rossi per un’ora al telefono, prima di essere suicidato? Che fine ha fatto l’inchiesta Telekom Serbia? Che fine ha fatto l’inchiesta Banca 121? Che fine ha fatto l’inchiesta Unipol/BNL? Che fine ha fatto l’inchiesta Wy Not? Che fine ha fatto l’inchiesta su tutti i reati accertati a Sesto San Giovanni? In tutte queste vicende, le impronte digitali di tutti i vertici del PCI/PDS/DS/PD erano così evidenti, che per cancellarle tutte, la magistratura ha dovuto usare una lunghissima serie di artifizi. .
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    DI PIETRO L’IdV è sempre stata una forza politica scomoda per il sistema. Le nostre battaglie hanno disturbato potenti e intrallazzatori, hanno dato fastidio a chi, come B, ha umiliato le istituzioni, utilizzandole solo per farsi leggi ad personam e scappare dai tribunali E’ questo il motivo per cui hanno tentato di eliminarci. Così quasi tutti i media omettono di dire che il Parlamento potrà votare sull’ineleggibilità di B solo grazie ai 9 esposti, inviati dall’IdV al Presid. del Senato e della Giunta delle Elezioni e Immunità parlamentari del Senato. Ed è grazie a una mia denuncia che B, nel processo Unipol, è stato processato, e anche condannato in 1°grado, per aver ascoltato e fatto pubblicare sul suo giornale la telefonata fra Fassino e Consorte, coperta dal segreto istruttorio Se non avessi raccolto le informazioni di Favata, che era a conoscenza di quei fatti, e non avessi denunciato tutto ai carabinieri, quell’inchiesta non si sarebbe svolta. Certo, per le nostre denunce abbiamo pagato un prezzo altissimo. Ma, oggi, i fatti dimostrano quanto sia stato importante mantenere la schiena dritta, andare fino in fondo e non perdere mai di vista quei principi di verità e giustizia che hanno animato ogni nostra azione. Diverso è stato, invece, il comportamento di quelle forze politiche (Pd) che hanno preferito svendere la propria dignità pur di mantenere un posto in Parlamento Cosa farà, per esempio, il Pd allorché si troverà a votare per l’interdizione di B? E come si comporterà al Senato quando si voterà sulla sua ineleggibilità? Gli Italiani capiranno chi sta dalla loro parte e chi, invece, continua a difendere gli indifendibili. Noi non abbiamo dubbi su come comportarci. Ma forse è proprio per questo che ci hanno messo fuori dalla coalizione di csx e, quindi,fuori dal Parlamento
  • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
    Paolo De Gregorio E’ in corso una operazione dei berluscones denominata “smonta RAI”,con l’obiettivo di mettere sul mercato 2 canali e favorire così il monopolio privato,anche senza acquisire direttamente le emittenti,strutture che facilmente rimarrebbero invendute,rigonfie come sono di migliaia di parenti e raccomandati dai partiti che hanno trasformato il “servizio pubblico” in servizio privato dei partiti, naturalmente a spese dei cittadini che pagano il canone Fino a ieri la gestione della RAI era gestita tranquillamente da spartizioni sottobanco tra PDL e PD e senza una opposizione di peso che potesse far finire la festa Ora la Commissione di Vigilanza RAI è in mano ai 5stelle e ci sono 160 tra deputati e senatori che dovrebbero mettere la questione del duopolio tv al 1° posto,considerando l’accerchiamento feroce del duopolio RAI-MEDIASET ai danni del M5S La cosa più importante è stabilire che nessun soggetto,pubblico o privato,deve avere una posizione dominante e quindi nessuno può possedere più di una emittente su scala nazionale,il che tradotto in proposta di legge deve obbligare RAI e Mediaset a vendere 2 canali, e la RAI,godendo del canone,senza più pubblicità,deve avere il direttore generale,con tutti i poteri,eletto dai cittadini(canone pagato alla mano,in concomitanza delle elezioni politiche),scelto tra personalità indipendenti da economia,partiti,religioni E’ una battaglia decisiva per restituire un po’ di democrazia a quel “popolo sovrano” che non può neppure scegliere i suoi rappresentanti e non può fare nulla se il suo partito fa esattamente il contrario di ciò che ha promesso in campagna elettorale(tipo il PD che aveva promesso ‘mai con B’) Oggi non c'è alcun contrappeso controllato dai cittadini contro i moltissimi soggetti privati che possiedono TV e giornali(con la sola eccezione di IFQ in cui i giornalisti sono proprietari)questo genera oligarchia e non democrazia La RAI la pagano i cittadini e,anche con un solo canale,devono controllarla
  • Aldo L. Utente certificato 4 anni fa
    Abbassare il costo del lavoro e la pressione fiscale? Impedire che il made in Italy venga prodotto all'estero dando un freno alla delocalizzazione o internazionalizzazione? La proposta potrebbe essere quella di offrire riduzioni fiscali a chi produce sul territorio, a chi assume, a chi utilizza materie prime prodotte in Italia (questo soprattutto per prodotti agro alimentari), ecc. mantenendo invece l'attuale pressione fiscale a quelle aziende/imprese che pur fregiandosi di fare prodotti made in Italy in realtà producono all'estero (in nome di un minor costo del lavoro). Fare in modo insomma che il prodotto fatto ad esempio in Polonia, venga tassato il doppio di quello prodotto in Italia. So che le lobby impediranno che soluzioni simili a questa passino al parlamento e vengano mai approvate, soprattutto fintanto che al governo ci sarà una maggioranza fatta di servi delle lobby stesse. Come cita lo stesso post, continuando in questo modo rimarrà un deserto al posto del Bel Paese. Credo comunque che si possa cambiare rotta e riportare l'Italia ad essere l'eccellenza nel mondo e che il made in Italy possa tornare ad avere il significato che aveva un tempo. Questa fiducia mi viene non solo dal fatto che per la prima volta nella storia della repubblica ci sono persone del popolo in parlamento, ma soprattutto sono fiducioso del fatto che il MADE IN ITALY è frutto del genio e della creatività del popolo italiano: ci viene dall'anima. A questo punto ci sta bene una citazione dal film "Braveheart": ...possono toglierci la vita, ma non ci togliranno mai...la LIBERTA'!
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    EUROGENDFOR - Trattato di Valsen Firmato da Spagna, Francia, Italia, Paesi Bassi e Portogallo, Una sorta di superpolizia non soggetta al controllo degli stati sovrani, ma a completa disposizione dell’Unione Europea, della Nato e dell’Onu. In aprile in Italia hanno iniziato a smantellare l'Arma dei Carabinieri. Stanno attuando il Trattato di Valsen firmato nel 2007 a Roma da Frattini e LaRussa, Maroni, Tremonti. I carabinieri passeranno alla polizia che diventerà locale, declassata !!! mentre la gendarmeria europea presiederà alla nostra sicurezza (!) e la struttura (Cimin) si è già insediata a Vicenza. Non risponderà alla nostra Magistratura delle proprie azioni. I loro veicoli non saranno immatricolati. Il 4 maggio 2010 la Camera dei Deputati della Repubblica Italiana ha ratificato l’accordo. Presenti 443, votanti 442, astenuti 1. Al Senato unanimità!! Ho letto che è illegale perché la Germania non ne fa parte!! Gli italiani non ne sanno nulla!!!!!! Questo, insieme all'Euro è totale perdita di sovranità. Vi spiegate adesso il partito unico e compagnia cantando? Altro che PD-L !!! PD doppia L!!! E i media? Solo distrazione di massa. E i nostri orticelli? Stiamo ancora a guardare il niente? PERCHE' I NOSTRI IN PARLAMENTO NON SI INTERESSANO DELLA ILLEGALITA' DEL TRATTATO DI VALSEN?
  • Franco Rinaldin 4 anni fa
    Caro Beppe Grillo (desidero dirti che anch'io sono ragioniere come te e di solito i ragionieri sono in gamba e pieni di buon senso!!!) Ora ci sono molti problemi sul tappeto ma i più urgenti sono: - LAVORO specie per i giovani, si può e si deve ridurre il CUNEO FISCALE e giocoforza si deve e si puo' aumentare l'IVA o modulare l'IMU esente o aliquota bassa per le case non di lusso abitate dai proprietari dai figli o genitori, o fare la TASSA PATRIMONIALE che va bene anche a Montezemolo, Della Valle, De Benedetti, ecc. Contemporaneamente bisogna ELIMINARE SUBITO DAPPERTUTTO TUTTI I PRIVILEGI E GLI SPRECHI PUBBLICI che sono MOLTI COME L'opera INCOMPIUTA PER I G8 IN Sardegna!!! e CHI HA prodotto tali sprechi pubblici ora deve pagare tutto con gli interessi di mora!!! Poi bisogna RIDURRE AL MASSIMO O DIMEZZARE tutti gli stipendi e le pensioni d'oro che sono una vergogna, l' ORGANIZZAZIONE UE paga stipendi meta' dei nostri!!! E poi facciamo lavorare tutti come nel SETTORE PRIVATO con buona lena e buona volonta' cosi' si riducono i costi dei prodotti e siamo piu' competitivi!!! PRIMA DI TUTTO PERO' BISOGNA FAR TORNARE LA LEGALITA' IN TUTTO IL NOSTRO PAESE magari facendo dei blitz con la Polizia ed i Carabinieri per prendere tutti i capi e la manovalanza mafiosa e deliquenziale! Poi bisogna prendere i CAPI DAI COLLETTI BIANCHI ed anche questo bisogna farlo soprattutto con un blitz! MA SERVONO SOPRATTUTTO POSTI DI LAVORO PER AUMENTARE LE ENTRATE E TAGLIARE LE SPESE SPECIE QUELLE SUPERFLUE O QUELLE ECCESSIVE E BISOGNA FARE PRESTO, SUBITO PERCHE' LA SITUAZIONE IN ITALIA E' MOLTO GRAVE E MOLTO PESANTE!!! Se serve chiamaci e scendiamo tutti in piazza!!! Mi raccomando, grazie e cordiali saluti. Rinaldin Franco
  • Cristian Murgia Utente certificato 4 anni fa
    LA BUTTO LI... DARE UNO SPAZIO PUBBLICITARIO NEL BLOG A PREZZO AGEVOLATO ALLE AZIENDE CHE DECIDONO DI NON DELOCALIZZARE?
  • Cristian Murgia Utente certificato 4 anni fa
    OK, ho scritto "racconti" invece di "raccontassi". i miei post sono scritti e non riletti... eppoi sono le 3 del mattino. di questo passo BUONGIORNO CITTADINI
  • Cristian Murgia Utente certificato 4 anni fa
    BUONANOTTE CITTADINI Sono stati picchiati, insultati, arrestati, processati e anche uccisi. Eppure guarda un po, avevano ragione. Il movimento No-global nato nel 1999 è stato screditato per anni da economisti blasonati che inneggiavano al neoliberismo quasi fosse una religione infallibile. Oggi invece, assistiamo sempre più al fenomeno del latteversatismo i cui maggiori esponenti, Tremonti in primis, sostengono che forse la globalizzazione non è stata poi quella grande genialata. Troppo tardi Giulietto, ormai la frittata è fatta. Ci hanno riempito le orecchie per anni con la favoletta delle praterie incontaminate dei mercati asiatici bramosi di made in Italy, le dogane che venivano abbattute come il muro di Berlino e i sindacati inviati come missionari ad evangelizzare il mondo. "Il mercato aggiusterà tutto" diceva Berlusconi anni fa, quando era senza capelli e menti superiori come Cecchi Paone scrivevano libri intitolati "Si Global". Ok, la seconda parte del mio intervento prevederebbe che racconti come invece sono andate le cose ma sono certo che meglio di me potrebbero spiegarlo gli operai e i lavoratori delle società che hanno delocalizzato, come la FIAT, DAINESE, GEOX, BIALETTI, OMSA, ROSSIGNOL, DUCATI ENERGIA, BENETTON, CALZEDONIA, STEFANEL, TELECOM ITALIA, WIND E SKY ITALIA BUONANOTTE CITTADINI
  • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
    Post fondamentale, un pugno allo stomaco. E l’unico ad alzare la voce e a voler davvero cambiare la situazione è Beppe Grillo. Ricordiamo tutti il pandemonio quando aveva detto che i sindacati non servivano, che erano una struttura vecchia come i partiti. Quelli che vogliono denigrare il MoVimento e quelli che continuano a votare i soliti noti, avevano voluto solo capire questa parte della frase, e non la chiara e limpida conclusione: “Le aziende devono essere di chi lavora”. Credo che se le aziende fossero di chi lavora, queste ingiustizie allucinanti non potrebbero mai succedere. Così come non potrebbe succedere che si debba lottare disperatamente per posti di lavoro da schiavi, capaci a malapena di garantire la sopravvivenza, lontanissimi anni luce da un vero concetto di vita di qualità. @ Huck Fra
  • walter messa 4 anni fa
    in tutto il mondo forme nuove culturali,spronate da una nuova forme di conoscenza culturale ,sociale,popolare,alimentate da un informazione innarrestabile grazie il web,sta totalmente travolgendo gl'assetti fallimentari,di un sistema tipo occidentale,ufficialmente,superato e fallimentare.tutte le societa',anche quelle piu'colte,fanno fatica ad evolversi con l'estremista velocita della rete.ma inevitabilmente dobbiamo rincorrere questa unica e sola strada prescritta da un cambiamento obbligatorio e indispensabile.in africa del nord con la rivoluzione araba si e'iniziato un cambiamento epocale,e il popolo arabo a dimostrato coraggio e forza per l'inizio di un'evoluzione sconcertante in tempi velocissimi,il popolo turco sta combattendo per la difesa dei diritti popolari contro le lobby mafiose che li governa con guerriglie urbane e sono solo all'inizio,in brasile per molto meno,(Oltretutto un paese in crescita economica)hanno dimostrato ai loro politicanti che in pochi giorni,solo per un aumentino dei biglietti dei mezzi pubblici,ed un elevata spesa tangentista per il calcio,(loro sport nazionale)che oggi un milione di persone sono pronte a combattere,e sicuramente domani 5 milioni contro i 300 politichini del cazzo,e moltissimi altri paesi nel mondo intero,tutti organizzati da nuove aggregazioni popolari denominati MOVIMENTI con sovranita'popolare,come a volerci dire che coincidenza e'iniziata in tutto il mondo una metamorfosi sociale ed un'evoluzione popolare innarrestabile creata dal web.IN ITALIA CON lo stesso identico criterio nasce il meraviglioso MOVIMENTO 5 S del grande GRILLO,in un paese oltretutto dove a differenza di tutti gl'altri,gl'abusi dei politici italiani non possono essere paragonabili ad altri,proprio perche'in italia le meschinita'e l'ingiustizie hanno raggiunto livelli incredibili,superiori a qualsiasi dittatura esistita nel mondo nell'ultimo ventennio,eppure con tutto cio'gl'italiani non si ribellano SIAMO UN POPOLO DI STRONZI. SVEGLIAMOCI CAZZO.
  • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
    BOICOTTARE certi prodotti É giusto denunciare ma é anche giusto promuovere: Ecco un elenco delle società che in Italia hanno i migliori standard dal punto di vista etico CTM – Importazione e distribuzione di prodotti del Commercio Equo COOP – Grande distribuzione. CONAPI – Cooperativa produttori miele BONDUELLE – Verdure in scatola, congelate e fresche RITTER – Cioccolata ALSO – Farmaci e integratori energetici AMBROSOLI – Produzione miele BALOCCO – Prodotti dolciari BAULI – Prodotti da forno, pandori, panettoni DECO – Cooperativa: alimentari e detersivi GRANAROLO – Latte e derivati ILLY – Caffè LUCART – Carta OROGEL – Settore agroindustriale, gelati e surgelati POMPADUR – Infusi e tè SANGEMINI – Acque minerali SCHIAPPARELLI – Cosmetici, farmaci, prodotti dietetici ...nel link ci sono i mostri delle multinazionali, da, ripeto, BOICOTTARE! https://www.facebook.com/notes/-marcia-su-roma-in-difesa-dei-diritti-degli-animali-/lista-multinazionali-da-boicottarex-gli-uomini-e-x-gli-animali-/10150284920303625 e...spegnetele ! salu2
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    EUROGENDFOR Perché non si parla di questo? Lo sanno gli italiani di che si tratta? Possibile che avremo in casa i "boeri" come nell'800? Perché queste decisioni gravissime non sono state sottoposte all'approvazione del popolo italiano? Visto come è andata oggi in parlamento con la presa per il c... dei nostri parlamentari, vorrei che iniziassero a far emergere e a far capire agli italiani con interpellanze e tutti i mezzi possibili che cos'è EUROGENDFOR. Di questa Europa io non ho nessuna fiducia.
  • Michele Marin 4 anni fa
    E' vero che le 'parole magiche' che si usano sono, es. il COSTO DEL LAVORO. Ma, al di là delle parole, il costo insopportabile del lavoro, in termini di pressione fiscale, c'è. NON è vero che fra le cause vengono citate le 'ingordigia degli operai e degli impiegati'. Non diciamo stronzate, per favore; non ce n'è bisogno. L'imprenditore medio- piccolo per produrre il prodotto secondo il made in Italy, se non vuole morire strozzato dalla concorrenza cinese, unita alla sete inesauribile del fisco, o chiude o delocalizza. Il problema - questo sì - è che a questo Stato-canaglia gli frega solo dei soldi che può sgraffignare a tutti, compresi operai, impiegati. E contribuisce ad autodistruggersi (distruggendo il mercato) finanziando imprese SENZA PRETENDERE nero su bianco che queste investano QUI e non altrove.
  • Re matrix (rematrix) Utente certificato 4 anni fa
    Guarda nel mondo c´e´un po´dappertutto in ciclo una rivoluzione... la gente e´stanca di tutti questi pupazzi che la fanno da padroni...mentre l´America avanza le sue pretese costringendo Nazioni ad inginocchiarsi...e´la macchina della guerra o il piano degl´illuminati,l´ordine mondiale o forse il (nascosto re del mondo)che ci vuole eliminare in qualche modo e ridurre la popolazione mondiale...e´un piano disegnato da centinaia d´anni ed e´quasi giunto a compimento...loro hanno le armi e noi abbiamo la nostra LIBERTA´...non essere complice di questo calvario...seguimi
  • in sintesi 4 anni fa mostra
    Poesia mia le comiche a mezzogiorno a un semaforo, c'era una fica mondiale sul marciapiede a discorre, un vecchietto avanti a me gli e' scattato due volte il verde non ha fatto una piega, impalato, e io dietro a lui su un furgone che vedevo tutto e quelli dietro ancora che non sapevano un cazzo e suonavano incazzati come iene. m'ha gustato.
  • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
    Vedo sempre più numerosi i commenti che rilevano la necessità di una maggiore COMUNICAZIONE a cominciare dal Web (ma anche in Tv), con un Blog dedicato a convogliare TUTTE le notizie dirette o indirette di quanto stanno facendo i nostri Parlamentari e far sapere anche di cosa si occupa chi ha il potere del governo. Poichè il problema l'ho sentito anche a La Cosa, e sicuramente Casaleggio e Beppe ci stanno lavorando, chiederei a loro di fare un post dandoci informazioni circa lo stato dei loro progetti. Con i miei ringraziamenti.
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Ok, Blog. E' giunta l'ora della sabbia negli occhi, della scimmia sulla schiena, dell'ultimo grappino. Che la luna vi accompagni lungo la strada del solstizio (attenti... roba da streghe) e che le CINQUE STELLE brillino sempre alte in questo cielo. Buonanotte Popolo.
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      eccomi , grazie marcello, il re ringrazia ;)
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      AUGURIIII!!!!!!!!!!!!!! CRISTIANOOOO!!!!!!!!!!!! BUON COMPLEANNO !!!!!!!!!!!!!!!!!!! Domani faccio la spia a tutti. W il RE!!!!
    • paolo boccali Utente certificato 4 anni fa
      ciao Marcello
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      non ci crederai marcè, ma il nano nacque proprio durante un lontanissimo solstizio d'estate...;) capisci l'attrazione per la luna?
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Notte stellata.........=)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      notte a te e a roma!!!a domani!!!
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    AVVISO X i POETI e i ROMANTICI del BLOG Domenica 23 giugno la Luna sarà piena, più grande e più brillante del solito e... di uno splendido color rosa aranciato:un vero e proprio spettacolo che la natura ci regala nei giorni del perigeo! La Super Luna, in realtà, potrà essere visibile già nella notte di sabato 22, anche se il plenilunio vero e proprio sarà raggiunto domenica. Procuratevi una sdraio, un plaid e un pc e sistematevi in terrazza, in giardino o in campagna. Mi aspetto delle poesie più strepitose del solito °_^
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Ragazzi io sto già al mare e mi godrò la Luna dalla spiaggia.... 'notte.. o 'giorno fate un po' voi !
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      il nano non riuscirà a produrre niente in quei giorni, è così da sempre...l'attrazion che provo per la luna mi rende completamente instabile, vivo nel sogno mio, difficile che possa scriver qualcosa...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma grazieeeeeee chiara!!!!eseguirò!!e bello il tuo blog!!!mi complimento anche se a veder le spiagge...invidiaaaaaaaaa e voglia di mare!!:))
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    EURO “Chi ha avuto, ha avuto, ha avuto, chi ha dato, ha dato, ha dato, scurdámmoce 'o ppassato, paisá!” MA QUANDO LA VORRETE CAPIRE CHE GLI EURI SONO FINITI è inutile girare intorno al problema, chi gli Euri lì ha veramente li ha già messi al sicuro, ed il resto degli Italiani è con le pezze al culo ed I VOLPONI CHE CI GOVERNANO SI SONO AUTO-CASTRATI, rinunciando alla sovranità monetaria, nel 1980/81 attuando il divorzio tra Banca d’Italia e Ministro del Tesoro, che di fatto ha obbligato lo stato Italiano ad indebitarsi solo con i privati e lasciandoli liberi di fissare i tassi d’interesse, tanto che negli anni 90 il nostro debito pubblico ha raggiunto livelli simili a quelli attuali e per entrare nel “SANT EURO” abbiamo dovuto svendere gran parte dell’Industria di stato, ed ora ad oltre dieci anni dall’entrata nell’Euro ci troviamo più indebitati di prima. A questo punto a nessuno viene il dubbio che LA FREGATURA SI CHIAMI EURO? Con la scassata Liretta prima del 1980, il nostro debito pubblico era intorno al 60% del PIL, ma un Industria Italiana l’avevamo e facevamo vedere i sorci verdi a Tedeschi, Francesi ed Inglesi, è vero che c’era anche l’Inflazione, ma c’era anche la scala mobile che manteneva invariato il potere d’acquisto dei salari. Poi vennero i furbetti chiamati CIAMPI ED ANDEATTA che hanno fatto il divorzio tra Banca d’Italia e Ministro del Tesoro, poi venne CRAXI che ci tolse la scala mobile e fece arrivare il debito pubblico intorno al 100% del PIL, poi VENNERO I DRAGHI, I PRODI GLI AMATO che svendettero gran parte del Industria di stato, il caro Prodi fece pure carte false per farci entrare nel Euro, il CARO BERLUSCONI permise che al momento del cambio Lira-Euro i salari restassero gli stessi di prima, mentre tutte le merci raddoppiassero il loro prezzo e godette pure dei benefici di tassi bassi sugli interessi del debito pubblico denominato in Euro, ed ora siamo nella mierda. NON FATEVI FREGARE DA CHI VI TERRORIZZA PER IL RITORNO ALLA LIRETTA.
  • daniele bussaglia Utente certificato 4 anni fa
    Vi ringrazio per portare voce alla vicenda Indesit dove(ancora)lavoro. La situazione, è inutile dirlo, a dir poco drammatica, molti hanno gia il coniuge a casa per altre chiusure, altri lavorano entrambi nella stessa azzienda, ci tengo a sottolineare che non si parla di crisi ma DELOCALIZZAZIONE nuda e cruda. Vi chiedo, se possibile, solo di non farci andare nel dimenticatoio, siamo soli, le istituzioni locali ci supportano, ma il presidente della regione Marche non si è mai visto. le trame sociali stanno saltando, gente onesta ottimi lavoratori e la frase ricorrente è "dopo non ho più niente da perdere" me compreso. Beppe, anzi no, ITALIANI AIUTO!!! non dimenticateci
  • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa
    Compitini per le vacanze: Il nostro glorioso esercito italiano vuole acquistare N. 131 F-35, i velocissimi e costosissimi cacciabombardieri. Considerato che: 1) di questi aerei non ce ne facciamo una beneamata mazza 2) ognuno di questi zanzaroni costa 65 milioni di euro (65 milioni x 131 = 8 miliardi e mezzo di euro) Calcolare quante mazzette sono andate ai politici.
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      l'aveva già detto Marylin, è in atto una sottile invasione, l'acquisto dell'intero stato da parte dei gruppi potentati, si compra meglio e si paga meno quando la casa si deve ristrutturare, non trovi? aggiungi la nascita dell'eurogendfor (polizia europea con giurisdizione su tutti gli stati membri) e guarda caso l'arma dei carabinieri ne diviene parte (tieni presente che già ora, l'arma ottiene denaro dal ministero della difesa e da quello dell'interno - doppio incasso ) ottenendo cospicui finanziamenti...temo
    • Danilo_ R. Utente certificato 4 anni fa
      E' vergognoso, caro mi sento responsabile. Tutto cio' è vergognoso. Questo sarebbe il governo nato per risolvere i problemi degli italiani? Il governo della sobrietà? A me pare che si stia peggiorando.
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      aggiungi le 6400 auto blu nuove de pacca, tira le somme e dimmi se sti stronzi ce dovevano aumentà l'iva...
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    La corte europea deferisce l'Italia per i rifiuti di Napoli. Ragazzi questi son cazzi... Chi caccia i soldi????
    • Piero Vladimirovich Brazov 4 anni fa
      Si potrebbe restituire Napoli alla Spagna.
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Cristiano, questo governo avrebbe dovuto essere nostro. Sarebbe bastato qualche voto in più ed era fatta. Oh, popolo insano ... demente...
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      marcello, dimentichi che sempre oggi, siamo stati messi in infrazione di nuovo per le quote latte...l'Italia deve reperire dagli allevatori 1 miliardo...
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    BASTA GUARDARE IL DITO anziché LA LUNA! Non è chiaro che casta, costituzione-carta straccia, debito pubblico, banche, casse vuote, partito unico, decreti legge, parlamento svuotato, sovranità evaporata, DIRITTI NEGATI, mafia, corruzione, arraffa arraffa dei soldi pubblici, scollamento tra la gente e le istituzioni, equitalia, DELOCALIZZAZIONI, licenziamenti, fallimenti, suicidi, rincoglionimento del popolo italiano, urne vuote, fallimento dell'Italia, è il risultato di un progetto con esecutori e mandanti? Siamo immersi in un grande imbroglio. E' la testa che dobbiamo guardare, non spaccare il capello. Se no, non se ne esce. Chi vuole può leggere il mio com.delle 23:35
  • Enrico Valsecchi Utente certificato 4 anni fa
    Io ho iniziato da un po' a boicottare i prodotti delle Aziende italiane che "delocallizzano" ---- leggi sfruttano ---- Devo dire che mi sento meglio. Vuoi produrre la tua caldaia in Romania? Vendila là, se ci riesci, ai tuoi prezzi. Magari è poco, ma è ciò che posso fare, oltre a votare e sostenere M5S. :-)
  • Emiliano di Rose 4 anni fa
    Non Leggo del sistema FIAT... Non c vedo piú dalla rabbbbia
  • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
    E' vero che la delocalizzazione può essere un modo per rafforzare le imprese italiane rendendole più competitive nel mercato internazionale ma,come abbiamo visto, danneggia l'economia del paese d'origine. Una possibile soluzione a questo problema può venire dallo sviluppo di beni e servizi che vengono creati da mano d'opera altamente qualificata. Così qualificata da non essere disponibile nei paesi in via di sviluppo. E naturalmente la garanzia del marchio "total made in Italy" da concedere a chi produce per l'intera filiera integralmente in Italia.
  • Denny T. Utente certificato 4 anni fa
    https://www.facebook.com/Informazionemov5Stelle Pubblicizzate questa pagina e io cercherò di renderla sempre aggiornata ! Cerchiamo di aiutarci l'un l'altro come una comunità!
  • clyde milan 4 anni fa
    bene. sta succedendo esattamente quello che aveva anticipato la Lega una decina di anni fa. Naturalmente annientata e annichilita da un fuoco di fila di opinioni contrarie e sbeffeggiamenti per i barbari padani, da parte di tutti i commentatori ed i politici "di mestiere". Ma alla luce di quello che sta succedendo, caro Beppe, occorre riconoscere che la battaglia leghista contro globalizzazione, immigrazione ed euro, fosse sacrosanta. La fortuna, per questa classe politica che ci governa ed i potentati che rappresenta, è essere riusciti a tenere m5s e Lega su campi opposti. La stupidità, per Lega e M5S, è non aver capito che i principi ideali che unirebbero questi movimenti sono molto maggiori di quelli che li dividono. Amen.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    O T buonasera chiaraluce!!:))
  • Re matrix (rematrix) Utente certificato 4 anni fa
    Autore: Maria Novella Oppo Data:2013-06-20 Benché la crisi economica continui a infuriare, come testimoniano i dati terroristici quotidianamente sparati sul bersaglio della nostra tranquillità, lo spread è ormai dimenticato ed economisti e giornalisti economici non spadroneggiano più nei talk show rimasti in onda. In compenso, vanno molto forte i grillologi, una categoria giornalistica cresciuta nel disvelamento e nella interpretazione dei misteri a 5 stelle. Ogni testata cartacea ha il suo inviato e i programmi televisivi si contendono questi specialisti, se li scambiano e fanno carte false per averli. In modo che noi comuni mortali possiamo essere messi al corrente di quello che passa il convento grillino di giorno in giorno, se non di ora in ora. Va da sé che il mestiere del grillologo è molto difficile, anzi spericolato: basta una aggettivo sgradito e si diventa subito nemici giurati, come un Rodotà qualsiasi. Soprattutto nell’attuale delicatissimo momento, in cui il popolo della rete è impegnato nella guerra santa contro gli infedeli, che occupano seggi parlamentari al solo scopo di tenersi i soldi della diaria. Senza la dovuta venerazione per chi li ha fatti entrare in parlamento con sole poche decine di voti telematici o forse telepatici. Così, il movimento che prometteva la rivoluzione totale, si è momentaneamente incagliato (e anche un po’ incanaglito) nella osservazione del proprio ombelico. Per controllare se tutti i suoi componenti rispondano in pieno ai requisiti necessari. E siccome nessuno è perfetto (tranne Beppe Grillo), qualcuno degli eletti va cacciato, oppure costretto a immediata abiura. Un procedimento molto complesso, che ha assorbito tutte intere le energie dei gruppi parlamentari, della rete e di Grillo. E pazienza se, per espellerne quattro o cinque, se ne sono persi quattro o cinque milioni. Uno vale un milione.
  • pietro l. Utente certificato 4 anni fa
    CHIACCHIERE E DISTINTIVO PER IL GOVERNO LA PRIORITA' DEL PAESE è IL LAVORO, QUINDI GLI ATTORI DELLA POLITICA COSIGLIANO : BISOGNA INTRAPRENDERE LA STRADA DELLE RIFORME !! BISOGNA ABBASARE LE TASSE !! BISOGNA RIFORMARE LA GIUSTIZIA !! BISOGNA ATTIVARE LE FAMIGLIE DI ITALIA AD AVERE PIU' POTERE D'ACQUISTO PER AUMENTARE I CONSUMI !! POI C'E' CHI DICE DA CIRCA 7 ANNI : CI VUOLE SENSO DI RESPONSABILITA' E COESIONE SOCIALE !! E' UN FILM GIA' VISTO QUELLO CHE OGGI SI DICE E SI FA NELLE STANZE DEL POTERE LEGISLATIVO,ESECUTIVO E GIUDIZIARIO. QUINDI VISTO CHE GLI ITALIANI IL GIONO DELLE URNE NON VOTANO, PER DI PIU' CHI VOTA CREDE ANCORA ALLE BUGIE, GLI ATTORI DELLA POLITICA SI RALLEGRANO MAGARI AL GOVERNO, SE GLI VA MALE ALL'OPOSIZIONE E GIRANO TUTTI INSIEME SEMPRE LO STESSO FILM .
  • Antonio I. Utente certificato 4 anni fa
    l'Italia va all'estero ma anche l'estero arriva in Italia: trasporti, edilizia, sanità si arricchiscono di manodopera a basso costo straniera (spesso anche a nero), solo che gli stranieri hanno sgravi fiscali e agevolazioni previdenziali, mentre il lavoratore italiano deve far fronte anche al bombardamento delle alte tasse.
  • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
    SORPRESA !!! Ho acquistato un paio di scarpe online da un sito americano. Sono arrivate dalla Cina e sulle scarpe c'è scritto "MADE IN ITALY".
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      magari qualcuno mi spiega come mai acquistando prodotti dagli USA, questi arrivano senza alcuna spesa di spedizione
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      azzz :)))
    • ChiaraLuce C. Utente certificato 4 anni fa
      Ma quanta strada hanno fatto queste scarpe !
  • antonella g. Utente certificato 4 anni fa
    videocracy....l'80% degli italiani ha, come unica fonte d'informazione, la televisione.
    • harry haller Utente certificato 4 anni fa
      L'ho rivisto ieri sera: da paura, perchè fa capire in quale via senza uscita sia stato ficcato questo Paese (ed indovinate da chi)......
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      vero.triste realtà!!
  • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera caro blog!!!! Sarei curiosa di sapere se siete andati a leggere i risultati del sondaggio di "pippo non lo sà" alla voce "altro" ..... e se li avete letti cosa ne pensate.. io sono rimasta sconcertata!!
    • Piero Brazov 4 anni fa
      metto i risultati nel relativo post
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      e lo sapevo, il nano tiene naso, almeno quello :) quà molti, oltre a scrivere, dipingono, disegnano, hanno a che far con l'arte...è lo spirito affine, poi pian piano ci siamo cimentati come dice Marcello io son nato schizzacarta proprio quì su questo blog...e seppur stentatamente io ci riesco, immagino il tuo di talento, dai aiutaci, prova.
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Grandi!!!!!Che piacere..ma che sciocchina non potevamo certo non far parte della stessa ideologia politica altrimenti!!!!=)
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Anch'io dipingo, Monica: è quasi la stessa madre...
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie popolo civile!!! Ciao mi sento responsabile!!=) vi leggo con molta ammirazione!!Ma non sono all'altezza... io sono una che scarabocchia sulla tela!!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Monica dell'Urbe!!! Il sondaggio è veramente sconcertante, ma noi, come dice Cristiano, ci si esprime meglio con la penna d'oca e tu, perché non ti cimenti? La tua sensibilità me lo fa credere possibile.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ehi ma ciaooooooooo monica roma!!!ben trovata!!!!si,a volte le persone stupiscono per demenzialità!!
    • Paolo C. Utente certificato 4 anni fa
      Si,ho letto.Pare che molti,non potendo spendere per lo psicologo,si sfoghino nei blog.E poi,purtroppo,la mamma dei cretini è sempre incinta. Ma in un blog aperto accade anche questo. Bisogna aver pazienza,anche per l'educazione digitale ci vuole tempo.
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      ha scusa, permetti un'invadente domanda? noto con piacere che ti piaccion i nostri scritti, deduco che tieni l'animo gentile...vorresti far parte del gruppo? scriver qualche verso per la causa?
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      ho guardato per curiosità pure io, è meglio un no comment...molto meglio.
  • paolo mario citarella 4 anni fa mostra
    cari grullini (Travaglio docet!) ... di che parlate?! vi siete distratti ... c'è una dei vostri da espellere. Vai con lo schema! ha osato criticare il capo ... va a fan..lo! ... si giustifichi di fronte ai colleghi e chieda scusa e non si permetta più ... poi tocca alla rete: votate per l'espulsione ... espulsa. Avanti un altro. E nel frattempo diamo un colpettino ai soliti Rodotà, Rai 3, Civati, Sonia Alfano, De Magistris, Gabanelli, Ingroia, D'Arcais ecc. Grullini. Appunto.
    • giuseppe 4 anni fa mostra
      purtroppo quoto, al momento fanno cosi' e gia' da tempo.
  • Re matrix (rematrix) Utente certificato 4 anni fa
    Il finanziamento ai partiti non sarebbe una cosa male...certo che Berlusconi ad Arcore li avra´spesi tutti ma guardiamo da un´altra prespettiva...quei milioni servirebbero soprattutto ai giovani con progetti seri magari anche aiutati dai partiti stessi ad aprire nuove societa´che farebbero diminuire la disoccupazione...Molti di questi finanziamenti vanno a finire in opere publiche che dopo qualche anno saranno macerie...o che ne so´in cocain,sesso e rock´roll...Penso che M5S dovrebbe pensare come un bene anche a questo e prenderselo di diritto...Visto che siamo seri approfittiamone... sono le nostre tasse e non devono arricchire solo ALCUNI ma tutto il PAESE:::
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Buona notte amici! @ Luca: io sono arrivata al 12° e sono ancora lucida - tu come sei messo? :)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      monicaaaaaaaaaaaaaaa dovremo parlare allora!!!!ahahahahah buonanotteeeeeeeeee mentre bevo il 16 !!!!
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      luca, se vuoi subentro io...che dici? martini rosso e gin? 20 bicchierini tutti d'un fiato...l'ultimo che arriva paga il conto ;D
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      LUCAAAAAA TI ODIO :))))) e intanto mi sono bevuta il 14° ah ah Cris, Rho non è lontana da dove vivo... notte carissimo! Marcello, ti ho salutato sotto la tua
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahaahah infatti,pivellina,tu vai a nannaaaaaa:))) smak
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      monica, il re ordina, abbattilo hahahaha la prossima sfida partecipo pure io, ma si va con l'assenzio.... notte, carissima...
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Buonanotte stupenda creatura, che la leggera brezza di questa notte ti culli insieme alla tua piccola.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahah io 13 !!!!!
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    L'Unità di domani: Il M5S contro i terremotati... Il Manifesto: Grillo, abbassa la cresta... Io non so voi ma, dipendesse da me, domani sarei in carcere....
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      è sempre stato così,sono i veri fascisti quelli.la finta sinistra,gli intellettuali,i falsi amici,i fighetti con la sciarpetta ecc ecc la penso come te marcello.e dobbiamo togliere il finanziamento all'editoria!!quei giornali nn li legge più nessuno e campano sulla nostra pelle.miserabili!!
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Marcello non ci sono parole, e credimi solo parolacce!!!!!!!!!! Che schifo!!!!!!!!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      E' disgustoso, ripugnante, osceno!!!
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      no caro marcello, saremmo ad affilar ascia e spada..per ora usiamo la nostra penna...
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Silenzio nella città fantasma, la tenebra ormai la domina. Occhi gialli negli angoli: i demoni del misfatto. Imposte cigolanti, lamento spettrale, dove un tempo faville di gaiezza. Nuvole di polvere, uniforme il colore: grigio tetro. Anche il fango è rappreso attorno alle ultime orme, passi d'un doloroso abbandono, tutte in quella direzione: il crepuscolo del mondo.
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      io pure tengo due di figli, e a luglio la grande la mando in inghilterra, a sondar il terreno.. non posson pensare al popolo, son nati vissuti cresciuti nell'oro, nell'ozio, nel vizio....e quei pochi "contadini" che han scalato la cima, son peggio degl'altri....ci rimane la speranza ultima, che muoiano prima della vecchiaia.
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Cristia' io ho tanta paura per mia figlia, per me ormai non resta molto ancora, ma loro, i ragazzi Cristo!! Predicano di fare famiglia e poi non gli danno nemmeno il mutuo se non hanno il "posto fisso". Qui stiamo diventando tutti fantasmi di noi stessi. Ma perché la gente non lo vede...
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      la fine dell'uomo la sento, lei s'avvicina... a gioir spero, sarà la madre terra. grande, l'ermetico per me è ancora scoglio.
  • tiziano g. Utente certificato 4 anni fa
    siamo in guerra mondiale e la risposta deve essere mondiale bisogna indire uno sciopero generale di tutti i lavoratori basta destinare risorse per armi le risorse devono andare tutte ai lavoratori
  • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
    alte pareti grigie mi guardan con occhi color morte palazzi ormai abbandonati i piu' son deportati, altri pochi, fuggiti in cerca di salvezza s'odon le sirene del coprifuoco le vie lamentano l'assenza dei passanti il vento caldo solleva una bambola di pezza la sostiene per un istante poi, la lascia inerte al suolo lei, testimone d'una gioia ormai passata repressa da un potere forte. Una pattuglia passa, blindata scruta nel vicolo ove mi nascondo... scende l'autorità costituita. Io scappo, curvo, nel sottosuolo son io e pochi altri quelli rimasti a viver come topi giu' nelle fogne di questo paese stuprato e vuoto... L'euroghestapo ormai è realtà....
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Bella Cristia'. Stasera c'è poco da stare allegri.
  • Alessio Santi Utente certificato 4 anni fa
    made in italy solo se tutto il processo produttivo di trasformazione e produzione e' fatto in italia se invece si fanno ad ex i capi dei vestiti in cina e poi si rifiniscono, cioe' gli si mette l'etichetta e poco piu', o si fa un semplice controllo qualitativo, qui in italia questi capi non devono essere made in italy, ma made in cina l'importazione di semilavorati dall'estero vale per tutti i settori e provoca la delocalizzazione delle imprese che vanno a fare i prodotti dove gli costa meno, all'estero ma allora non devono avere il marchio made in italy ai paesi low cost che non rispettano le norme in materia ambientale nel produrre, che non rispettano i contratti degli operai e impiegati, senza pensioni, senza ferie, senza sanita', ma hanno schiavi a centinaia di milioni per produrre e esportare sotto costo, vanno imposti o i dazi o le quote max di esportazione altrimenti prima o poi tutta l'industria dell'occidente e non solo italiana si traferira' nei paesi low cost che una miope burocrazia del wto ha voluto nel commercio mondiale
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      assolutamente d'accordo con te!!
  • Lenin Nicolaj (che fare) Utente certificato 4 anni fa
    IL TRIANGOLO DEI CAZZARI ... è L'ITALIA !!! CAZZARI DI OGNI SPECIE E COLORE ... ORMAI HO ASSODATO ... ECCO PERCHE' SIAMO FINITI COSI' ! il Beppe ha centrato il giusto bersaglio... e adesso chiamatelo come cazzo vi pare! che idioti! ... mah!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    come ovvio la gambaro al gruppo misto.nemmeno un briciolo di dignità!!tutto già stabilito.mi fa schifo.e non dimenticherò!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      smak e dolce notte!!!!
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie caro Luca, ero un po' indaffarata infatti, ma non mi sono persa nessuno dei vostri commenti...solo troppo stanca per scrivere. Ho guardato anche gli ultimi interventi dei nostri ragazzi in parlamento, entusiasmanti per coraggio ed onestà. Sono queste le cose che dobbiamo divulgare tra gli italiani ancora dormienti, altro che caso Gambaro e compagnia... Ormai ho un moto di puro affetto per ogni nostro parlamentare, ma anche quando leggo i commenti degli amici 5S sul blog...siete forti!!! Un bacio e buona notte!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ooooooooooooooh che bello vedertiii ornellaaaa!!!:))))
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca, hai ragione...tutto già stabilito! Nessuno di noi potrà dimenticare, i traditori interni, loro fanno più schifo degli oppositori dichiarati che affronti perchè sai chi sono. Gli altri invece si nascondono e attaccano all'improvviso, ma non vinceranno!
  • Daniela M. Utente certificato 4 anni fa
    Ahi Velasquez, dove porti la mia vita? un fiore di campo si è impigliato fra le dita, e tante stelle, tante nelle notti chiare, e mille lune, mille dune da scoprire. Ahi Velasquez, non ti avessi mai seguito, con te non si torna una volta sola indietro: in mezzo ai venti, sempre genti da salvare, sei morto mille volte senza mai morire. Un vecchio zingaro ungherese di te parlando mi giurò che c'eri prima di suo padre, prima del padre di suo padre, più in là nel tempo non andò. I cerchi del tuo tronco sono ferite d'armi e di parole che mai nessuno vendicò Ahi Velasquez, com'è duro questo amore. Mi pesa la notte prima di ricominciare: e tante veglie, come soglie di un mistero, per arrivare sempre più vicino al vero... Ahi Velasquez certe sere quanta voglia, fermare la vela e ritornare da mia moglie; e tu mi dici: "Fatti scrivere", è normale, per te bisogna sempre scrivere e lottare. E la tempesta ci sorprese due miglia dopo Capo Horn: se ne rideva delle offese, in mezzo al ponte si distese e fino all'alba mi cantò Ragazze, terre, contadini, da sempre popoli e padroni, fu lì che tutto cominciò. Ahi Velasquez fino a quando inventeremo un nido di rose ai piedi dell'arcobaleno, e tante stelle, tante nelle notti chiare per questo mondo, questo mondo da cambiare? ahi Velasquez, ahi chitarra come spada, mantello di sabbia, orecchio mozzo, antica sfida, eterna attesa, corda tesa da spazzare, e tanta voglia, tanta voglia di tornare... Velasquez - Roberto Vecchioni http://www.youtube.com/watch?v=tDkzVRblIz0 Dedicata a... Marcello, Monica, mi sento responsabile, Luca, Mago Merlino...e a tutto il blog! Buonanotte ^__^
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Daniela, la tua dedica è dolce quanto te. Grazie di cuore.
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      daniela, hai fatto commuovere questo nano re, tu sei diletta agl'occhi miei, grazie.
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Daniela anche se non sono quella Monica......ma io sò come er prezzemolo!!!!;)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      danielaaaaaaaaaaaa ma urca!!!!!e benvenutaaaaaaaaaaaaaa tra le stelle guerriere!!!accidenti e grazie!!!
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    ops, e mi s'è fatto tardi, mi raccomando domani belli e costruttivi, non mi deludete piccoli nani si ma che miracolosamente crescano ! ecchissenefregadelleuro, passiamo al dollaro ! notte
  • franco b. Utente certificato 4 anni fa
    Italiano fai da te ? No bilderberg? Ahiahiahihahihaihiiiiiiii
  • ORAZIO T. Utente certificato 4 anni fa
    Letta parla di fare, ma cosa?? Parla di giovani, e gli altri che non lavorano e che stanno perdendo il lavoro??? La verità è che c'è una parte di Italia che vive di privilegi e che se li tieni stretti e una parte che sopravvive forse,adesso,ma che non ha futuro. I signori politici dovrebbero capire che il costo del lavoro, per quello che arriva al lavoratore e quello che viene allo stato per pagare i loro privilegi è INSOSTENIBILE ed è fuori mercato rispetto alle altre nazioni. Quello che è poi inconcepibile è che vengono protette le banche, che pensano ai loro bilanci e che stanno tagliando i fidi a tutte le aziende. Stanno levando l'ossigeno a tutta l'economia. Questo problema non è stato toccato da Monti e neanche da Letta, che ci stanno a fare??? Sono sempre dell'idea che bisogna protestare così come in Turchia, siamo quasi da Terzo Mondo con cotanto Governo.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    bestia che umidità qui da me uff ma in parlamento hanno l'aria condizionata??e il riscaldamento è a norma o a olio combustibile??usano skype o no??hanno macchinetta per il caffè con la chiavetta o caffè gratis al bar???
    • Ernesto - La Habana 4 anni fa
      ANCHE I RICCHI PIANGONO !!! Roma, 3 giu. (Adnkronos) - Sorprese alla "buvette" di Montecitorio per i patiti del caffe': il bar del transatlantico e' costretto a servire la bevanda ricorrendo a bicchierini, cucchiaini e palette di plastica. Tutto a causa di un'agitazione del personale esterno, aderente allo sciopero nazionale dei lavoratori della ristorazione, del commercio e del turismo associate.
    • Monica L. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca qui caffè freddo!!! ma poverini li .... al senato hanno problemi chiuso il ristorante camerieri sottopagati shshhhh!!!! un ecatombe....... http://www.investireoggi.it/attualita/casta-chiuso-il-ristorante-del-senato-al-suo-posto-una-mensa-self-service/
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      luca, hanno gli eunuchi, a soddisfar tutte le loro voglie...la mia sinistra, già proprio lei, quella a cui tagliaron i testicoli....
  • Re matrix (rematrix) Utente certificato 4 anni fa
    Per quelli che sono rimasti li e´non conoscono niente altro dico che lo STATO SIETE VOI...ed e´bello vedere che qualcuno ancora ci crede nella pianificazione e ristrutturazione di quel bel debito...ricordatevi pero´che ogni cent che uscira´per pagarlo vi rendera´ancora piu´poveri...quindi opto per l´opzione STATO SOVRANO ITALIANO Paradiso fiscale ed aggiungo che il primo articolo della costituzione dovrebbe essere che il cittadino membro e´percentuale dello stato stesso...infondo il nostro Stato deve SERVIRE il cittadino e fare in modo di non schiavizzarlo...
  • gianni lucioli Utente certificato 4 anni fa
    Ho letto con molto interesse l'articolo postato oggi "... Italia il triangolo delle Bermuda delle imprese ..."Sono molto orgoglioso di far parte, come dipendente, di un'azienda che nonostante tutte le difficoltà del momento continua ad operare in Italia, nel settore del trattamento dei metalli (sabbiature, pitturazioni, bonifiche). Si tratta di una società in contro tendenza i miei colleghi sono Italiani, Rumeni, Sloveni, Croati, Bosniaci, Kossovari,Bengalesi, Venezuelani, Portoghesi e forse ho dimenticato qualche altra nazionalità, siamo comunque oltre 400. Vorrei rendervi partecipe della vicenda che sta vivendo da quasi 3 mesi il mio datore di lavoro. Walter Radin, amministratore delegato del gruppo Petrol Lavori, e indirettamente la nostra azienda.Radin, che non ama definirsiimprenditore è senza dubbio un uomo che si è fatto da sè iniziando l'attività nei primi anni 80 con un piccola società di fatto nel settore delle bonifiche dei serbatoi di greggio lavorando in prima persona con turni fino a 16 ore al giorno in mezzo alla melma nei serbatoio e nelle sentine delle navi. Oggi l'azienda in termini occupazionali è una delle prime della provincia di Trieste. Dal 10 di aprile, egli è stato prima agli arresti domiciliari e a tutt'oggi gli è imposto l'obbligo di dimora nel comune di Trieste a seguito di un procedimento penale legato a uno smatimento di rifiuti (per altro non pericolosi) effettuati in un cantiere navale a Messina da parte della società committente. Senza entrare nei dettali tecnici relativi al procedimento, è giusto a vostro parere impedire a quest'uomo di svolgere il proprio lavoro, e di non poter ad esempio accedere al cantiere di Monfalcone, nel quale lavoravano a maggio circa 250 colleghi (Monfalcone in provincia di Gorizia dista circa 30 chilometri da Trieste) Mi piacerebbe sapere il vostro parere sulla vicenda che sta mettendo a repentaglio in futuro dell'azienda x cui lavoro! Il triangolo delle Bermuda ha colpito ancora!!!
  • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
    perbacco, ed io che pensavo d'esser l'unico a viver nelle fiabe... ma qui siam davanti ad un castello di carte, tenuto insieme con lo sputo... tutto scompare, neanche fosse una magia chiudon negozi, le strade si fan vuote... e le fabbriche? Quelle, sono scomparse. dicon che sia tutta colpa delle tasse, sarà pur vero ma le grandi aziende continuan a viver come nababbi. Arcano quel mistero, un vero triangolo maledetto, mi sa che qualche mago ha creato l'incantesimo perfetto.... "abra cadabra, io delocalizzo" e POF" scompare la tua vita, la certezza del futuro... e tu, povero cristo, misero, stupido operaio, rimani così, col deretano a terra, quasi vecchio, niente pensione e pur col mutuo da pagare. Sarà mica colpa tua se son fuggiti? Me sa de sì caro cornuto, tu costi troppo assai con i tuoi 1000 denari, sei tu per questo stato, il vero peso. Eddai fatti una ragione, metti una mano al cuor, mettila sulla coscienza ( io ti direi pure di rasentar quel muro, perchè c'è sta Equitalia che non aspetta altro di prenderti da dietro), son sempre vissuti nell'Olimpo, tuffandosi nell'oro...non penserai mica di farli scender su questa terra, in mezzo a noi mortali? Perciò fatta la magia, l'impresa appare in Cina oppure la vedi in terra serba, che là gli schiavi costan poco, son quasi regalati. Aspetta, guarda che non è finita, t'aggiungo la supposta a questa sola, il nostro amato stato, li paga per fuggir da quest'Italia... Mi sembra una fiaba ma di quelle senza lieto fine...dove la gente onesta vien costretta ad emigrare e i porci senza ali grugniscon pure soddisfatti. non mi capacito ancora di come si può voler uccidere quest'Italia bella...ma forse non spetta a me capir, io son soltanto un nano.
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      ciao marcè... alex, son stato pure guitto, giullare, picaro ramingo, pittore e anche soldato... ma per la mia gente resto il nano re..;)
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      scusate ma non so ermetico, me prude la penna ma non voglio esser volgare...me trattengo... datemi marlene per favore, ho bisogno del suo veleno. ciao carissima monica, un abbraccio a te e family alex, danke...
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Pura e bella. Cristiano sei un Re.
    • Alex Scantalmassi 4 anni fa
      sei un nano da circo,, inzomma ahah
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      un nano ma RE, chapeau amico mio, grandiosa :)
    • Alex Scantalmassi 4 anni fa
      questa te le pubblico lo stesso anch'io :)
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    guarda,, sono anche disposto a rimettermi il saio da frate se è per una buona causa, penza te..
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    volete sapere cosa ne penso di zukkenberg ? tutto il bene possibile, peccato davvero peccato che il ricco sia solo lui in questa faccenda e scrivi anche questo nel tuo libro di avventure, pistola !
  • in sintesi 4 anni fa
    il papa si fa una sega e dopo si suicida se vuole risolvere il problema della fame di cibo, come fece papa luciani, ma ce lo deve far sapere prima, con youtube x esempio, non dopo perche' uno quando e' morto e' morto, non parla perche' non mangia piu'.
  • maria s. Utente certificato 4 anni fa
    EUROPA EUROPA Scusate, ma voi lo sapete come funziona il parlamento europeo, chi propone le leggi chi le vota, come si vota, chi le ratifica? Io no. Sapete voi qual’è il mandato del parlamento europeo? Avete mai sentito spiegare sui media che cosa vuol dire quel trattato e quell’altro? Gli italiani a rotolare rotolare inconsapevoli dall'inizio. Al parlamento europeo ho sempre visto soggetti provenienti da altri settori, giornalisti, mezze cartucce (scusate l’espressione é per la sintesi) e anche grandi caz…., una sorta di vuoto a rendere mandato all’estero dai partiti ad internazionalizzarsi un po' (guadagnare lauti stipendi) con esperienza (?) e curriculum da spendere una volta tornati in patria dove la carriera è assicurata. TUTTI COSTORO NON SI SONO MAI ACCORTI DI NIENTE? E’ avvenuto esattamente il contrario di quello che si è spacciato, SPACCIATO per Unione europea. Doveva AGGIUNGERE SVILUPPO, CRESCITA, FUTURO E PACE. A CHI? Ha svuotato, e cerca di farlo fino in fondo, la SOVRANITA’ NAZIONALE, svuotato di senso le nostre istituzioni, distrutto la nostra economia e tutti a dire lo vuole l’Europa. Ma chi è, di chi è questa Europa? Governi che si sono succeduti (dal 56 o 57? non ricordo bene) loro si che sapevano tutto e i dirigenti dei partiti e i nostri Presidenti e pochi altri. Che risate si sono fatti alle nostre spalle! Tutta la storia italiana dal dopoguerra ad oggi è un grande imbroglio. E' la liberazione che oggi passa alla cassa. Sono stanca di guardare il dito. Nota. L’Inghilterra non è nell’euro. Lei è sovrana. Qualcuno sa qual’è esattamente la sua posizione in Europa? Grazie. Mi piacerebbe avere informazioni più approfondite, mi piacerebbe che dibattessimo di Europa. Non riesco con Internet. A stento e con tanta pazienza riesco a postare qui.
    • maria s. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Ornella, come avrai letto, vivo in una zona con connessione catastrofica. Ci provo. Comunque, poiché ho le idee chiarissime sui risultati di Europa Unita ed Euro, non credi che dovremmo dibattere di questo sul Blog? Troppi parlano e scrivono degli effetti, senza risalire al vero problema. E tutti a chiedersi cosa fare. Ciao. Ancora grazie.
    • Ornella M. Utente certificato 4 anni fa
      Cara Maria, se vuoi informazioni più approfondite su come funziona l'Europa e sopratutto su come è nata la truffa criminale chiamata "euro" posso consigliarti di guardare su youtube il video "Il più grande crimine" di Paolo Barnard, oppure andare sul suo sito. Informazioni chiare puoi trovarne anche sul blog di Claudio Messora (che adesso coordina anche le comunicazione dei deputati 5S). Ti segnalo anche Paolo Becchi e...ce ne sono molti altri, ma se vuoi iniziare da questi poi gli altri li troverai spontaneamente. Spero di esserti stata utile perchè ritengo di fondamentale importanza che gli italiani aprano gli occhi sulle immonde manovre e trattati imposti dalla UE.
  • Re S. Utente certificato 4 anni fa
    sentito Landini???....chiedilo, giustamente, anche ad altri!
  • silvano s. Utente certificato 4 anni fa
    Non so' se molta gente ha chiaro un concetto anzi, dei concetti che vado ad elencare: -le aziende fuggono perche'qui il costo del lavoro è troppo alto....vero! -i vari B., prodi, monti ecc., hanno fatto ditutto per far arrivare qui la cina, l'africa e tutti i loro abitanti....vero! -Questi stessi che ci stanno comprando l'italia, sono gli stessi che comperano il nostro debito pubblico....vero!! -NOI, italiani DOC veri eroi dell'egoismo li abbiamo lasciati fare perchè ci permetteva di avere l'auto nuova, le veline e le ferie..oltre che le domeniche allo stadio...vero!! -loro, i potenti, sanno che il popolo è bue e, se è addestrato bene, esso si uccide ma non si ribella...vero? -noi, sappiamo che siamo vicino a toccare il fondo del barile...falso!! manca ancora un tot. --------che fare??------------------------------ ..ben poco; c'è ancora troppa genete che sopravvive bene e spera che GLI ALTRI, li tirino fuori dai guai senza muovere un dito. ..basta vedere l'astenzione di voto in aumento ... ma, dimenticano una cosa: GLI ALTRI SIAMO NOI e, se noi non facciamo nulla, siamo ancora dei buoi e terremo il giogo sul collo per diverso tempo ancora... Ma, se tutto cio' che sta' accadendo e, che peggiorera' rapidamente servirà a risvegliarci, a tornare piu' umani, non saraà sofferenza inutile!! coraggio Beppe; rifare gli italiani è cosa ardua ma, puoi anche farcela se puoi contare su ragazzi in gamba al parlamento e nelle strade di questa vecchia, lacera, svenduta, fottuta italia ancora in balia di un manipolo di gentaglia arroccata sullo scranno credendosi immortali.. Ma non hanno letto che l'ultimo highlander-ANDREOTTI è morto anche lui e pure nel disonore??
  • giorgio est (lacerba) Utente certificato 4 anni fa
    carlo sibilia @carlosibilia 1m #Governo meschino! Dovete farlo girare. Vi chiedo una mano. arriviamo a 500 retweet? http://po.st/uwodRG #aiuto #m5s #help #DL43 chi può lo retweetti!!! e guardatelo: rende orgogliosi.......... un abbraccio a tutti... NOI!!!!
  • Pippo Depapero Utente certificato 4 anni fa
    L'talia 'e strafallita da un bel po di tempo.Le imprese ancora vive spostano la produzione dove 'e piu conveniente come Natuzzi e licenziano tutti. Come un Titanic che affonda si cerca di restate a galla il piu'possibile negando l'evidenza ed aumentando ancora piu' la pressione fiscale con iva ici tares e facendo proclami in tv e giornali sull'importanza del lavoro, dei giovani e delle imprese.L'orchestr mediatica e politica continuera' anche prima di adare a fondo.Ma a differenza del film da noi qualcuno ha gia'deciso che non abbiamo bisogno di scialuppe di salvataggio tenendosele per se stesso tanto va tutto bene...
  • enzo noseda Utente certificato 4 anni fa
    Imparare, imparare, imparare. Non si finisce mai. Il motivo principale è che non abbiamo sufficiente umiltà. La causa per la beatificazione di Savonarola è stata avviata il 30 maggio 1997 dall'arcidiocesi di Firenze. La Chiesa, prima lo ha impiccato, lo ha averlo bruciato sul rogo e ha messo all'indice le sue scritture. Poi ha riabilitato i suoi scritti prendendoli in considerazione per importanti trattati di teologia. Potrà servire questo piccolo insegnamento a quelli che non hanno ancora capito Beppe Grillo?
  • massimiliano colucci 4 anni fa
    Non capisco. Abolizione province, 1,8 miliardi per PMI, e rilancio occupazione. Ovviamente non si farà, perché Letta, non ha alcun interesse a farci fare bella figura, con la nostra proposta di legge, consegnatagli dalla Lombardi. Questo vale per tutte le proposte che faremo.. Quindi? ci accontentiamo di poter dire in futuro,>. Perché non ricominciamo con i referendum? Perché non andare in TV a dire queste sono le nostre proposte, perché le bocciano a prescindere? Obbligarli a dire di no,ed in modo spudorato, deve essere la nostra missione. Fare cartelli da mettere nelle città e nei paesi, fare volantinaggio. Farsi un giornale da distribuire alle stazioni, coprendo i soli costi con la pubblicità di quelli PMI che si vuole aiutare. Insomma MUOVERE IL CULO!
  • Re matrix (rematrix) Utente certificato 4 anni fa
    Pensi che sia un TROLL?Ho 42 anni...sono nato nel Cilento non credo lo conosci pr.(SA)...All´eta´di 18 anni me ne sono andato in Germania a 30 anni sono tornato ho aperto un´attivita che dopo 8 anni ho dovuto chiudere...tutti i miei risparmi sono andati li,in piu´ho un casino di debiti...a fine 2011 ho fatto un credito e sono fuggito per pagarlo...della politica Italiana posso solo dire una cosa,sono solo facce da corrompere nonostante il grasso stipendio che prendono...so´che quando si e´in debito si rischia di non farcela a pagare...con 3 bambini credimi avrei avuto voglia di buttarmi giu´da un ponte chissa´forse...come tant´altri del resto che con l´Italia hanno solo perso...
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    raga vi saluto! è stato un piacere rileggervi tutti- troll compresi- fanno sempre colore! avanti cosi' che la ns. rivoluzione culturale l'abbiamo oramai cominciata---noi! gli altri speriamo che si sveglino! alla prox blog!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      luca a riiiiiciao!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      grazie marcello! i troll mi fanno impazzire anche perche' il piu' delle volte sono giornalisti alle prime armi sotto mentite spoglie---ahahahahah ciao!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Buonanotte Stefania: ho letto il tuo "dialogo" con quello di Trollology (federico, mi sembra), hai dimostrato di avere veramente un carattere che quello si può solo sognare. Complimenti.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      a prestoooo stefiiiiiiiiiiii!!!!!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      ciao ema---ciao luca---monica---e tutti gli altri che nn ho salutato!
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      buonanotte alla prossima
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    P.D., Epifani: il governo non può cadere per ragioni giudiziarie! AHAHAHAHAHAHAH Epifani te lo ha assicurato il nano? Allora ci devi credere; ma da dove escono questi pesonaggi buoni a nulla.
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    se lo vuoi sapere quanti sono, la prossima volta vota per alibabàeiquarantaladroni te piace come titolo per il sito ?
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ragazzi, non posso che ringraziarvi, ma è proprio per voi tutti.
    • Alex Scantalmassi 4 anni fa
      premier, ministri, sottosegretari, PORTABORSEEEE mi raccomando i portaborse che non bastano mai
    • Alex Scantalmassi 4 anni fa
      vabbè se li metti tutti al governo 40 so mica poki, però
    • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
      purtroppo, sono molti di più di 40, ma ladroni buoni anulla
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Gente che legge, vive, scrive questi versi, con lo stesso sogno, obiettivi diversi. Chi più giovane, chi più in là con gli anni, chi più sereno, chi pieno di affanni. Gente che lavora, lavora duro, gente dal cuore logoro, ma puro. Gente che crede ancora in questa vita, che valga la pena tenerla tra le dita, come fosse una penna dalla punta che gronda per descrivere il sogno, a trovar la metafora per questa storia di ribellione, di fronda, fosse anche un grido, fosse un'epifora. Volti sconosciuti, evidenti col cuore, voci a me care, illusioni, dolore. Gente pronta a donare quel poco che resta, per vivere, tutti, attorno al fuoco.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Persone come te sanno arrivare al cuore e lasciare il segno. Contraccambio...
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Monica, solo una grande come te è in grado di rimettere tutto in discussione. Dipingi, guarda fuori e... dentro di te: è sempre poesia. La Poesia non chiede mai, dà. Dà anche amarezza e solitudine, ma ti sta affianco, dentro, viene da quel luogo più recondito del tuo subconscio, quello dove nasce l'urlo, che arrivando al cuore riesce a trovare le parole, i colori, il suono. E' l'arte. Mai nessun artista è mai stato felice, perciò, almeno virtualmente, ti bacio. Sinceramente.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ci son sere come questa in cui il nulla ti prende il cuore ma non si tratta di tristezza è soltanto un po' di amarezza per tutto il tempo andato per le mancate lotte al tempo giusto è quella strana sensazione di aver perso un treno quando un treno in realtà non l'hai mai inseguito e forse non è mai nemmeno passato... In queste sere sembra che niente abbia importanza nemmeno i sogni nemmeno le speranze ma parlarne è sempre cosa brutta meglio tacere e lasciar passare meglio cercare un nuovo spunto, una riflessione qualcosa di sbagliato nel mondo esterno per non dover pensare di essere sbagliati dentro Allora invece della penna si prende il pennello si rimescolano i colori e si tenta di reinventare il tutto di rimettere ordine dove ordine non c'è e chissà che il risultato non sia una vita davvero migliore.
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Vi porgo l'elmo, Sire, e la mia spalla per dominar la notte, a Voi l'elsa...
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      sempre grande mi fu il caro marcello...ciao poeta. e ciao a tutti la sotto ;)
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Giacomo, troppo buono. Effettivamente sono le Stelle a darmi il lume.
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Luca, stamattina ho scaricato una tua della notte scorsa: complimenti!!! Se ti va, continua!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      E' per voi ragazzi, per tutti voi.
    • Giacomo Ciulla Utente certificato 4 anni fa
      talento a 5 stelle...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      bravooo marcello!!!!
    • Giacomo Ciulla Utente certificato 4 anni fa
      Grande Marcello.....te lo sto dicendo da diverse sere, mi piacerebbe rispondere in versi, ma non essendone capace, mi gusto i versi altrui....a ognuno il suo talento.
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Anche le tue, soave fanciulla.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Divino Marcello, le tue fan sognare
  • Luciano dolfi 4 anni fa
    E' tt cosi'triste e squallido che io, che ho appesa perennemente. Sul terrazzo la ns bandiera, avrei voglia d rinnegare la mia italianita'... ma sn tt i bastardi che rovinano il ns paese a dover scappare non io o tt quelli cm noi. Forza!!!
  • giorgio est (lacerba) Utente certificato 4 anni fa
    Eppure fa piacere a sera andarsene per strade ed osterie, vino e malinconie, e due canzoni fatte alla leggera in cui gridando celi il desiderio che sian presi sul serio il fatto che sei triste o che t'annoi e tutti i dubbi tuoi... Ma i moralisti han chiuso i bar e le morali han chiuso i vostri cuori e spento i vostri ardori: è bello ritornar "normalità", è facile tornare con le tante stanche pecore bianche! Scusate, non mi lego a questa schiera: morrò pecora nera! stasera Guccini d'annata!!!! """il PD non è più il mio partito""
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      mitico gorgio!!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Sempre grande il nostro Giorgio! Bentrovato
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Grazie della citazione. Spero non ti dispiaccia se aggiungo una strofa a me carissima: "purtroppo, non so come, siete in tanti e molti qui davanti ignorano quel tarlo mai sincero che chiamano "Pensiero" :)
  • Maria P. Utente certificato 4 anni fa
    Riusciremo mai a prendere il toro per le corna in Italia? Qui sempre mezzo passo avanti e due indietro in ogni campo. Abbiamo una terra stupenda e arriviamo a farci multare perfino perchè siamo incapaci di fare la raccolta differenziata dei rifiuti, figuriamoci se riusciremo a porre un freno alla delocalizzazione.
  • luca cappilli Utente certificato 4 anni fa
    Un giorno conversando con il maresciallo IO:maresciallo dici che cambieranno le cose in Italia? MARESCIALLO: NO.. per cambiare le cose devi eliminare fisicamente le persone IO: ma maresciallo non possiamo uccidere le persone MARESCIALLO: se le persone non le togli dalla circolazione ti daranno sempre fastidio IO: VA BE MARESCIALLO FACCIAMO UNA DEPORTAZIONE SARANNO 5 MILIONI GLI DIAMO IL 41bis
  • Wiu@m@o - Utente certificato 4 anni fa
    opposizione dura e ostruzionismo ad oltranza.... Devono svenire sullo scranno! Senza pietà!
  • Giacomo Ciulla Utente certificato 4 anni fa
    Ragazzi, un piccolo appunto: noto che molti di voi si perdono in discussioni assurde con i troll...non vi sembra di fare il loro gioco? All'inizio anch'io cadevo nella trappola, ma poi(devo dire quasi subito) ho scoperto che leggere le prime due righe(o anche meno) di un troll, e subito ignorarlo, da una soddisfazione maggiore che uno sputo virtuale...se facessiomo tutti così sparirebbero alla velocità di una scorreggia....ora, se i troll che leggono questo commento pensano che ne sto comunque parlando, non si facciano illusioni...me ne sono già dimenticato...
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      ssst.... no non lo sanno!
    • Giacomo Ciulla Utente certificato 4 anni fa
      bè era solo un mio pensiero...una possibilità, oppure ci si può divertire un po con loro, ma loro non devono accorgersene...sssssss...
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      sai cosa ti dico è divertente----mi diverte ci mancano se nn ci sono loro lo sanno e poi ci vuole un po' di contraddittorio cosi' noi possiamo sfogarci! ahahahahah
  • Alessandra Gandini 4 anni fa
    Non dimenticate i fratelli Gandini di Ferrara, sotto estorsione mafiosa sin dalla nascita, poiché lo erano già i nonni, genitori e precedenti generazioni. Siamo tuttora in pericolo di vita. Vi preghiamo di leggere il nostro Blog-Denuncia, ci aiuterete ad abbattere l'omertà! Grazie! Alessandra e Alessandro Gandini Mirabello (Ferrara). Blog: "Ti racconto la storia della mia vita. Blog-Denuncia." http://alessandragandini.blogspot.com/
  • Adriano Perrone Utente certificato 4 anni fa
    Ma la chiusura della formula magica, quella che la moralizza dopo averla solidificata è... "Certi lavori, gli italiani, non li vogliono più fare"
  • Giovanni Franco 4 anni fa
    Rendiamo pubbliche i nomi delle aziende che espatriano, in una lista , e' diffondiamo la stessa per sensibilizzare e far riflettere la gente,a non comprare il loro prodotto, spiegando cosa a creato in italia quell'espatrio ,come viene fruttato un popolo fruttato , pagato una miseria come la Cina con orari da massacro, facendo arricchire solo pochi. In quanto i prezzi di vendita in Italia, rimangono quelli antecedenti all'espatrio ,personalmente io sarei sensibile a queste informazioni.
  • ema m. Utente certificato 4 anni fa
    BUONANOTTE BLOG!
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    si ma in quegli stati lì del terzo mondo ti devi fare socio un locale, un autoctono, bustarelle a non finire per corrompere le forze dell'ordine pieno cosi di forze dell'ordine corrotte, me l'ìha detto uno che ha provato ad aprire un ristorante a santo domingo, ristorante pieno si ma di pulotti mafiosi, alla fine ha mollato, poraccio, ed è tornato in italia, adesso vive di espedienti mettilo nel libro va, pistola !
  • Ales 4 anni fa
    Ma nessuno ha capito la politica italiana? Penso proprio di no! Allora sveglia, deindustrializzazione non vi dice nulla? La nostra storia economica, i boom dell economia in Italia ha chi ha dato fastidio?? Pochi se lo chiedono, riflettete cinquantenni imprenditori e vedrete che si capisce tutti i giochi per far affondare il nostro benessere ( ben sudato). Corruzione a tutti i livelli altro che altro che 150 md l anno. Generazioni di politici ci hanno venduto, con fortune immense hanno accumulato. E adesso dovrebbero mollare il colpo?
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ahahaahh pdl...se consulta non decide per legittimo impedimento ci dimettiamo tutti..e non l'ahnno fatto....se imu non viene tolta cade il governo..e non l'hanno fatto...la santadeche,se iva aumenta cade il governo...ahahaaha ahaahhaha ahahaha miserabilii!!!!
  • Tino Morelli 4 anni fa
    Occorre presentare una buona legge che incentivi gli acquisti del VERO made in Italy regolato da norme ben precise , legge che deve prevedere pesantissime sanzioni per i contravventori. Al contrario le Aziende italiane che volessero delocalizzare dovrebbero essere scoraggiate a farlo, con ogni mezzo. - così anche i deserti potranno ritornare produttivi - Coraggio Movimento...!
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    Da dove è uscito questo Federico b.? E' venuto o l'hanno chiamato?
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      l'hanno assunto l'hanno assunto---altrimenti certe stronzate nn le direbbe
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      L'ho assunto io per "L'ANGOLO DELLE BARZELLETTE". Ce vole, no?
  • claudio brilli 4 anni fa
    le aziende falliscono perchè vomitano sul mercato "prodotti" che sono più un danno che altro. il consumatore stanco di prenderlo in quel posto oggi è attento e quindi ha imparato ad evitare le ciofeche, e quindi queste aziende che continuano a credere che lo stato le supporterà a vita con casse integrazione che continuano da 5 anni alla fine muoiono. mi spiace per loro. dove lavoro io stiamo lavorando anche di notte e la crisi non sappiamo neppure cosa sia. perchè un conto è blaterare che il cliente è importante, tuttt'altro è farlo davvero. chi chiude parla e non fa quello che promette. e chi è onesto e lavora duro sta lavorando. fatevene una ragione. il tempo dei fancazzisti è finito anche in italia per fortuna.
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    ahahhhhhh CETRA! MA NO CETRA ERA PIU' SIMPATICO DI QUESTO CRETINO
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      scemi uguali stefi!!!scemi!
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    il cetra di antica memoria se era segnalato come commento inappropriato non spariva.anzi,se segnalavi commento ogni volta usciva grazie!!!strano vero????con altri invece esce:hai già cestinato!!provate con questo federico,succede la stessa cosa,ergo questop buffone è il cetra.ehilà vecchio mio,sei inutile come sempre.sparisci!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      avete provato a segnalare più volte il suo commento??provate e ditemi!!!
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    @federico b(abbuino) lei invece che titolo di studio ha? di che si occupa? deduco che anche lei fa parte della casta dei fancazzisti molto probabilmente anche lei con una pensione a sbafo---viene a rompore i cog...a noi altri povere capre ignoranti---rimanga nella sua metà di italia quella che ci ha fatto affondare ci rimanga e nn ci rimpa piu' le palle----- e...no frills----non sparare piu' cazzate
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    Prometto di non ridere, quando parla la Biancofiore, se qualcuno mi sa dire quanti troll ci sono stasera sul blog.
  • Giuseppe Flavio Utente certificato 4 anni fa
    Bisogna introdurre provvedimenti alla reimportazione in Italia di prodotti fatti all'estero dalle delocalizzate che scoraggino la stessa delocalizzazione. I nostri bravi "giuristi" così bravi a trovare cavilli per aggirare le regole provino a studiare il problema.
    • angelo 4 anni fa
      guarda che del mercato italiano di morti di fame non giene frega niente a nessuno. quando uno delocalizza , chiude completamente con l'italia e non ci esporterebbe neanche sotto tortura. lascia stare i dolce e gabbana e culattoni vari , le ditte vere guardano a mercati veri , dove si fanno numeri e utili
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    e io picchio qui il caffè serale a 5 Stelle e alèèèè:))))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahah monicaaaaaaaaa ok gara!!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Buona sera cris! Te si che sei un signore
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Coooooosaaaaaaaa? Pivellina io??? io e te, stasera, gara di grappini, scommettiamo che ti batto?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      marcello monica è un a pivellina :))))
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      luca, la sambuca fa vecchio....non ricordi ;)
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ehi, Monique, leggevo di un certo "gatto di montagna"... sul mio ti ho prospettata un'ipotesi...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      certooo ema!!!e ovvio che ricordo stefi!!!!! e ciao ragazziiiii!!!!corretto sambuca x me:)))
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      OOOOOKK!!! Caffè fumante alla grappa!!! Lottare la calura con il caldo... Certo s'inventan tutto...
    • mi sento responsabile... Utente certificato 4 anni fa
      buona sera, prima ovviamente alle signore, poi al barman, caffè corretto ruhm...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      certooo monicaaaaaaa!!!!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      DEKAF PER ME LO SAI!
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      lo prendo al volo ma mi a che me ne vado
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Eccomi, più veloce della luce. Wonderwoman ta ta ra ta ta... Ricordati tanto zucchero!!! Grazie stellissima
  • giulio nicosia 4 anni fa
    la possiamo chiamare decrescita felice questa realtà?? ovviamente la pagheranno i soliti noti .... non sarà un problema, ci siamo abituati. diventa sempre più facile dare ragione a tutte le proteste senza scegliere. Urlare agli inciuci non risolve i problemi e non riaprono le fabbriche. Ci vuole qualcos'altro.
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Una bella rivoluzione armata per esempio?
  • Angelo Ricotta Utente certificato 4 anni fa
    Se questo è un mondo perfetto unico dio il mercato e c'è soltanto un peccato la ribellione al sistema Se non credi nelle banche nel valore del denaro sei proprio un miscredente niente aggi niente affari Sei fuori dalla grazia tu vivi nell'oscurità ti comporti da selvaggio e male te ne incoglierà Buona notte ragazzi. Stasera sono un po' stanco e non mi trattengo oltre. In alto i cuori!
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    volevo concludere--- L’ultima domanda infine: tutto ciò potrà avere un riflesso sul mercato dei mutui? Secondo gli ultimi dati ISTAT rilasciati la scorsa settimana, nel IV trimestre 2012 è continuato il crollo registrato negli anni passati: mutui, finanziamenti ed altre obbligazioni con ipoteca immobiliare stipulate con banche o soggetti diversi sono diminuiti del 30,6 per cento. Il calo nell’intero anno è stato del 37,4% sul 2011. Rispetto al 2006 si sono più che dimezzati, -54,7 per cento. Nessuna previsione, ma è possibile, che questo decreto, alla luce delle ultime considerazioni, e in attesa dei decreti attuativi, amplifichi nuovamente il credit crunch? Staremo a vedere, certo è che se, come emerso ad una recente audizione degli stessi dirigenti di Equitalia in Parlamento, nei primi quattro mesi del 2013 a fronte di 733 pignoramenti di immobili registrati da gennaio ad aprile – su un totale di 19,1 milioni di prime case – le vendite effettive alle aste sono state appena 52, il problema non è tanto, o meglio non solo l’impignorabilità della prima casa, quanto la mancanza di sviluppo del Paese.
  • luca cappilli Utente certificato 4 anni fa
    BRIATORE SEI UN CACASOTTO se avessi voce in capitolo TI FAREI PIANGERE IN CINESE
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Noi operai o impiegati italiani siamo veramente troppo ingordi! Chiediamo stipendi altissimi, ferie pagate, malattia pagata, indennità di licenziamento, contribuzione ai fini pensionistici, scatti di anzianità, contratti a tempo indeterminato. E basta! Per forza che i datori di lavoro fuggono...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie Arjuna, penso anch'io che ironizzare sia meglio e che serva anche a non arrabbiarsi troppo... Marcello, infatti lo pensano e fan di tutto per ridurre i pochi diritti che abbiamo e che i nostri padri hanno faticosamente conquistato :(
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Bravissima, sei riuscita dove io ho fallito...mi son ritrovato troppo "serioso", ma a volte l'ironia è la soluzione perfetta. :)
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Purtroppo c'è chi lo crede davvero....
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Era ironico... sia chiaro...
  • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
    @Federico B. (sta per babbuino) da Wikipedia e da decine di dizionari e siti Web: "Il triangolo delle Bermude o delle Bermuda[1] è una zona dell'Oceano Atlantico settentrionale di forma per l'appunto triangolare..." Per quanto riguarda l'affermazione "i troll non replicano" trattasi di "Excusatio non petita, accusatio manifesta". Penso che dall'alto della tua immensa intelligenza non sia necessario tradurre. Per il resto, se il tuo fantasmagorico livello culturale sa partorire soltanto insulti a casaccio e perdita di tempo su questo blog d'ignoranti e disperati mi chiedo per cosa ci frequenti se non per motivi "professionali" di troll a libro paga di lobbies, mafia e massoneria. Se veramente così non fosse, devo evincere che sei un povero frustrato che sa soltanto inveire ed offendere nascosto dietro un nickname fasullo e dietro una tastiera. Per quanto mi riguarda chiunque tu sia e qualunque sia il tuo ruolo puoi serenamente andare a farti un bel clistere di passiflora e la vita ti sorriderà.
  • mario genovesi 4 anni fa
    Ormai è finita, la FED sta per chiudere i rubinetti del credito e quindi i mercati sono in ritirata, la Cina sta frenando e va verso la bolla immobiliare, quindi l'Italia sarà la prima nell'area euro a finire in default in autunno.
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    stefania de luca, bergamo 20.06.13 22:25| Condivido Grazie per la folgorante elucidazione. Scusi, fuor di polemica, Lei di cosa si occupa? Vede, o veda, interessante disquisire - AL RIBASSO - di impignorabilità...peccato che si debba parlare di crescita, potere d'acquisto, 2 trillion di debito.... eh, già viel Glück
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      di italioti come te!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      sono una casalinga che fino all'età di 35 anni ha girato ilo mondo ho vissuto all'estero e amo moltissimo la mia italietta fatta di italioti purtroppo
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Federico sei un portento: mi fai ridere da matti!!!! Vieni nell'angolo delle barzellette! Non te ne andare!!!
  • Andrea Maddiotto 4 anni fa
    Io dico la mia... per me i vari troll che scrivono stupidaggini su questo blog non sono pagati tanto...vedi sotto giornalisti pagati 3 euro ad articolo, quindi devono mettersi in mostra per essere considerati dal padrone e fare carriera... e la faccia di culo piu "intraprendente"....ambisce ad una ciucciata d'osso in piu' ..queste sono le ambizioni di queste merdacce. Non so' ma io li sgamo subito, da come impostano il discorso. Fanno pena sono ridicoli. Lasciateli dire le loro fesserie e ignorateli, si meritano la nostra compassione...non avranno nient'altro. Whit love EZECHIELE 25/17
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      spero per loro che almeno sul ns blog li paghino un po' di piu' cosi' facciamo girare l'economia! ahahahah
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    Paolo R. 20.06.13 22:04| No. non sarebbe una catastrofe annunciata SAREBBE UNA TREGEDIA!!!!!!!! SVALUTAZIONE + 40%+ 40 GUARDI CHE, CONTRARIAMENTE A QUELLO CHE SOSTIENE IL DOTTO GRILLO, SVALUTARE=FOTTERE IL POTERE D'ACQUISTO DELLA POVERA GENTE SI DOVREBBE SOLO ESSERE GRATI AL RIGORE IMPOSTO DALL'EURO. IL PROBLEMA E' CHE CON 5 'NDRINE, SOLO 10 REGIONI IN ATTIVO, E 945 INCAPACI NATURALI (INCLUSI VOI) A ROMA NUN GLIELA SI FA..... E COME SI POTREBBE? BASTA SCRIVERE CAZZATE SULLE "SVALUTAZIONI COMPETITIVE". SVALUTARE=IMPOVERIRE ANCORA DI PIU' I POVERI CRISTI, PRIVANDOLI ULTERIORMENTE DI POTERE D'ACQUISTO ESISTONO QUELLE COSE CON LE PAGINETTE E LE COPERTINE RIGIDE CHIAMATE LIBRI!!!!!!!!!!!!!!! SOLO GRAZIE, ALL'EURO, CHE PONE FINE AI DECENNI DI RUBERIE AI DANNI DEI POVERI CRISTI, E TRASLAZIONE DEL DEBITO SULLE GENERAZIONI FUTURE 2 X 1O ALLA DODICESIMA EURO. LI CONVERTA IL LIRE, E POI SVALUTI MA LEI CHE TITOLI DI STUDIO HA?????
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      SVALUTARE=FOTTERE IL POTERE D'ACQUISTO DELLA POVERA GENTE ?? Ma è propriosicuro ? Svalutare significa soprattutto aumentare la capacità di vendere all'estero delle nostre industrie e con il trenta per cento in meno esse farebbero ottimi affari, no ? Gli italiani (la "povera gente")non ne risentirebbero minimamente perché il litro di latte lo vanno a comprare sottocasa non a Parigi e invece di 1 Euro lo pagherebbero 1 fiorino (o lira o quello che è, supponenedo un cambio uno a uno, cioè se tu prendi 1000 euro dopo prendi 1000 fiorini) Chi, invece vuol comprare un bene estero, una BMW ad esempio, dovrà spendere di più: semplice, no ? Nel 1992 fu fatta una svalutazione del 25 % e non successe NULLA, assolutamente nulla per i beni fabbricati in Italia, solo un piccolissimo aumento della benzina. Tutte cose verificabili, invece qui (come altrove) si parla per slogan, riecheggiando cose (false) che vengono costantemente ripetute in TV per "drogare" il popolo e, devo dire, la cosa funziona. Saluti
    • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
      Pregasi spegnere la televisione ed informarsi in rete. (Magari ci permettessero di svalutare del 40/50/60%, in un solo botto avremmo risolto il problema del occupazione e del debito pubblico, tutti gli stati esteri dovrebbero corre a comprare lirette per pagarci i nostri prodotti che noi venderemmo a prezzi più bassi dei cinesi). (Nota di servizio la svalutazione del 50% mica vuol dire automaticamente un inflazione del 50%) Comunque voglio dedicarti un video: “GLI SCARIOLANTI” (Quello che succederà se torniamo alla liretta per andare a fare il pieno di benzina o a comprare il pane, buon divertimento) https://www.youtube.com/watch?v=ue5A1gKLtf8
    • Gianluca 4 anni fa
      Cameriere! Una camomilla doppia per questo poveraccio
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    tra gli ottanta punti previsti dal decreto, quello che ha riscosso l’immediato interesse dei media e dell’opinione pubblica è stato l’impignorabilità della prima casa. Come riporta il comunicato stampa pubblicato dal sito del Governo, alla voce “semplificazione fiscale – Pignorabilità delle proprietà immobiliari”---a prima casa, così come stabilito dal decreto, non potrà essere pignorata dall’agente di riscossione (quindi Equitalia in primis) salvo in cui l’immobile non sia una villa, un castello, o un palazzo di pregio; per gli altri beni immobili posti a garanzia, il debito per cui si procederà dovrà essere superiore ai 120mila euro. Ciò però non esclude che per debiti nettamente inferiori, altri soggetti, per esempio le banche (ma anche i privati) possano procedere comunque al pignoramento immobiliare. E questo, in definitiva, è un punto che cambia poco alla situazione attuale di mercato. Inoltre il fatto che la misura non riguardi gli immobili di lusso è un elemento ben poco influente e serve solo a fare un po’ di demagogia.Soffermiamoci a riflettere un attimo: una prima casa (non attaccabile) più grande rende immune una porzione più grande di patrimonio, e, parallelamente una prima casa per ogni familiare permetterebbe di rendere immune un patrimonio cospicuo. Il tutto perché la non riforma del catasto negli ultimi vent’anni ha provocato storture che ben conosciamo, e che in 43 giorni il governo Letta dovrebbe rimediare.E a fronte di tutto ciò come potranno rispondere le banche? Offrire una casa (di fatto) impignorabile come garanzia per l’ottenimento di un prestito, potrebbe, a prima vista, essere un buona notizia, ma a ben vedere è offrire di fatto un bene che non ha valore. Il perché è presto detto: come potrebbero le banche concedere credito a persone la cui consistenza patrimoniale pignorabile dallo Stato, diventa di fatto un’incognita? Senza contare poi che, in attesa dei decreti attuativi, ad oggi le prime case sono impignorabili solo per debiti erariali
  • massimo b. Utente certificato 4 anni fa
    bravi bravi intanto e' uscita un'altra tassa adesso ci mancava solo la pec cosi' a sorpresa con scadenza il 30 giugno giusto x non perdere il vizio di pagare grazie a tutti i nostri politici che dovranno pur andare in vacanza
  • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
    Dovevano essere le "sinistre", un tempo neanche troppo lontano, a doversi impegnare contro questo "fenomeno". Io intervenivo spesso sull'argomento, ma era come se parlassi in sanscrito. Era già avvenuta la MUTAZIONE irreversibile in qualcosa di alieno (allora credevo) che oggi è soltanto un covo di MISERABILI.
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      ah ah ah si in effetti a loro le barzellette vengono naturali. Si era un troll, uno che ci osserva, sapeva tante cose di me e Danila, pungeva come uno scorpione...
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Cerrrrto, un caffettino non si rifiuta mai, sali da luca che offre lui :)
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Un gatto di montagna? Non può essere, li ammiro troppo: forse era qualcuno di TROLLOLOGY che si camuffava. Sai? Ho aperto l'angolo delle barzellette riservato solo a loro e a quello che dicono. Niente curriculum, basta il primo approccio... forse tentava la fuga.
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao, delizia! Giornata tosta, ma doccia e insalata di riso con birra possono aiutare. Caffè?
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ti risaluto anche qui, ciao dolcezza
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    non puoi bissare il successo di "siamo in guerra" pistola
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    ahahah:" epifani:il governo non può cadere per questioni giudiziarie..." e allora per cosa può cadere caro il mio ex sindacalista buffone??per cosa????andrai anche tu a casa passando dal via!!te lo promettiamo!!!piddiniiiiiiiiiiiiii,vi piace questo signore alla guida del vostro partito???o preferite un renzi?un d'alema??ecc ecc...ma potete ancora sostenere questa gente????
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Marcello dal cuore buono! Oggi un gatto selvatico di montagna mi ha scritto una cosa bruttissima sulle mie poesie... grrrrr voglio vendetta! :)))
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao marcelloooooo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ragazzeeeeeeeeeee siete una meravigliaaaaaaaaaaa1!!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca!! Grande Capo. Ciao Monica, sublime creatura. Arrivo solo ora: non ho nemmeno visto il resto più in basso e giù vi trovo. Sempre fantastici!!!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      EPIFANI è meglio che torni insieme agli altri sindacalisti che hanno affossato l'italia---mi fa schifo anche a guardarlo
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      io potrei sostenerli ancora per un po', fino al bordo del precipizio, poi leggera spintarella e ... ops, caduti :)))
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    @stefania de luca, bergamo NON SONO UN TROLl (se alludi a me) I troll non replicano. SIETE VOI CHE SIETE DEGLI INCAPACI NATURALI. E DATE DEI TROLL AGLI ALTRI PER NASCONDERE LA VOSTRA CRASSA IGNORANZA IGNORANTI COME DELLE MIETITREBBIE around noon this day:yield on 10-year German Bund and the Greek 10-year yields + 30 basis points (0.3 percentage points). GGGB10YR:IND 10.66 0.49 4.81% Spanish 10-year deviated from 16.8 basis points of the Bund, the Italian equivalent of 11.7 basis points and the Portuguese equivalent of 13.4 basis points. auction of Spanish 10-year bonds has led to an increase requested by the market in relation to the latest offering from June 6 rate: 4.77% against 4.517%Spain’s 10-year yield climbed 33 basis points, or 0.33 percentage point, to 4.87 percent at 4:37 p.m. London time, the biggest increase since July 5. LO CAPISCI L'INGLESE, VERO? SIETE DEGLI INCAPACI NATURALI. TALMENTE INCAPACI CHE INVECE DI ESIGERE TAGLIO TASSE/CUNEO FISCALE, INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO SCRIVETE CAZZATE SUL TRIANGOLO DELLE BERMUDA. SI DICE BERMUDA, IGNORANTI. nON Bermude???????? BERMUDE!!!!! IH LE BERMUDE???? ZAPPE IGNORANTI. INCAPACI NATURALI........!!! A CASA. ANDATE VOI A CASA! INCAPACI NATURALI. VI SIETE AUTO-CIRCONDATI- AUTO-ESPULSI ED AUTO-EMARGINATI INCAPACI NATURALI RIBADISCO: SIETE DEGLI INUTILI, INCAPACI NATURALI CHE HANNO FONDATO UN PARTITO AZIENDA. E L'ITALIA AFFONDA. NE CAPITE QUALCOSA DI ECONOMIA? NON MI PARE.
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      sapientone-----hai preso la laurea al CEPU! nn mi perdo con un arrogante proletario cattofascista come te---- no frills ----sai cosa vuol dire no! niente sfronzoli per dirla bene niente stronzate per dirla meglio!
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Federico, il nostro Blog sta aprendo l'ANGOLO DELLE BARZELLETTE, naturalmente riservato a tutti quelli di TROLLOLOGY. Non serve il curriculum vitae, ci basta un primo approccio: sei il benvenuto.
    • Gianluca 4 anni fa
      Ma quanto ti brucia il culo?
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    avventure di chi ?
  • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
    INTERVISTA AD UN TROLL (Fonte: http://www.francescolanza.net/un-troll-pentito-svela-come-la-ka-ta-paga-i-provocatori-online?) Vivi sempre connesso? Purtroppo sì. Abbiamo un software che ci consente di monitorare le discussioni a cui partecipiamo e quando c'è una notifica abbiamo poco tempo per rispondere. Se lasciamo "andare" o ritardiamo, ci viene scalato dal compenso. Quanto guadagni per fare questa attività? Beh, dipende. Se sono efficiente anche 4-5mila euro al mese. Chi vi paga? Un grosso gruppo economico legato trasversalmente a tutti i partiti. Ma non posso dire altro. Ce ne sono molti come te? Siamo un centinaio in tutta Italia, ma siamo divisi per competenze. Nel senso che tu, per esempio, provochi e insulti solo specifici bersagli? No, nel senso che ci sono provocatori e contro-provocatori. Ti faccio un esempio. Metti che tu sia il portavoce di un partito X. Scrivi un post e io arrivo a ridicolizzarti. Ovviamente ne nasce una discussione nella quale chi è contro di te in maniera "naturale", prende coraggio e viene allo scoperto. Una sorta di "effetto domino". Esatto. Ovviamente ci sono quelli che sono a favore del Partito X e che ti difendono. Poi, non so se l'hai mai notato, salta fuori qualcuno che difende il Partito X, ma lo fa in modo idiota e scomposto, con una marea di punti di sospensione, maiuscole, punti esclamativi e via dicendo... Sì, che tu pensi: "Ma allora sono tutti idioti". Perfetto. Quelli sono sempre nostri colleghi. Semplicemente agiscono con una psicologia inversa. Il loro scopo è proprio quello di far sembrare i tuoi sostenitori degli imbecilli. Così come io faccio da "stura" a quelli che sono contro di te in maniera "genuina", diciamo, allo stesso modo loro fanno da stura ai tuoi estremisti, e globalmente ne vieni fuori screditato. Basta un provocatore come me e un contro-provocatore che fanno finta di litigare, per sputtanarti una discussione o un post. CHI “TROLLA” AVVELENA IL TUO FUTURO. MANDALO A ZAPPARE.
  • hENRy sPOTTEr 4 anni fa
    SCRIVERò UN LIBRO SULLE MIE AVVENTURE
  • Abele Sebastan 2 Strattos 4 anni fa
    Cerco con urgenza mio fratello...si Sebastian Stratos, quello che si vergogna del suo primo nome, che poi è il più consono al suo carattere di m....
  • adriano m. Utente certificato 4 anni fa
    Come si fa a non essere d'accordo? . Il fatto è che sono solo chiacchiere
    • Alex Perotti 4 anni fa
      Esatto. E' sempre il "come" che manca.
  • Antonio V. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Fa bene Casaleggio a rompere gli indugi e mettere un bel po' di pubblicita' nel sito. E' il momento giusto. Gli farei anche due conti in tasca, ma mi rattrista e lascio stare.
    • Gianluca 4 anni fa mostra
      Si un po' non ci sta male oggi ci stava una con due bocce strepitose
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    mi vien da ridere: aprono i telegiornali urlando al decreto del fare quando poi si vede che sono solo palliativi per poveri coglioni---i coglioni saremmo noi! e poi rompono le palle col movimento-----RAGAZZI SVEGLIA ------ NN E' DIFFICILE CAPIRE DALLE NON NOTIZIE DEI MEDIA LE VERE NOTIZIE---- APRITE GLI OCCHI E LE ORECCHIE---parlo soprattutto per quelli che ancora rompono i marroni con grillo è un fascista--grillo è un dittatore----RAGA SVEGLIA NOI NON SIAMO IN DEMOCRAZIA QUESTA NN E' DEMOCRAZIA!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      non siamo più in democrazia da anni qui,è solo finta democrazia per incularci tutti.ma gli italiani che votano ancora pd o pdl son felici perchè ignorano tutto allegramente!!
  • Paolo Rainone 4 anni fa
    Tassiamo i beni di lusso al 40% e il lavoro al massimo al 20%! Tanto per iniziare!
  • Ettore Licheri Utente certificato 4 anni fa
    Questo è scrivere di politica. Speriamo di esserci lasciati il trivio alle spalle..
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      bravo ettore!!e le soluzioni sono nel programma,nelle idee del M5S,nelle proposte di legge dei nostri in parlamento ecc ma i troll sono capre.non possono capire.mai!!!
    • Alex Perotti 4 anni fa
      No, fare politica è proporre soluzioni. Tu ne vedi?
  • Stefan Alm Utente certificato 4 anni fa
    Ehm Beppe, terra di emigrazione lo é sempre stata
  • Michele 4 anni fa
    Rialziamo le frontiere prima che tutte le ditte italiane chiudano, fuori dall'Europa e stato un totale fallimento. Non stiamo a guardare la casa che va a fuoco, ma interveniamo fuori dall'euro e salviamo il salvabile. Non siamo pronti per il mercato Forza e coraggio
  • Paolo R. Utente certificato 4 anni fa
    “NON C’È PIÙ TRIPPA PER CANI”. MA QUANDO LA VORRETE CAPIRE CHE GLI EURI SONO FINITI è inutile girare intorno al problema, chi gli Euri lì ha veramente li ha già messi al sicuro, ed il resto degli Italiani è con le pezze al culo ed I VOLPONI CHE CI GOVERNANO SI SONO AUTO-CASTRATI, rinunciando alla sovranità monetaria, nel 1980/81 attuando il divorzio tra Banca d’Italia e Ministro del Tesoro, che di fatto ha obbligato lo stato Italiano ad indebitarsi solo con i privati e lasciandoli liberi di fissare i tassi d’interesse, tanto che negli anni 90 il nostro debito pubblico ha raggiunto livelli simili a quelli attuali e per entrare nel “SANT EURO” abbiamo dovuto svendere gran parte dell’Industria di stato, ed ora ad oltre dieci anni dall’entrata nell’Euro ci troviamo più indebitati di prima. A questo punto a nessuno viene il dubbio che LA FREGATURA SI CHIAMI EURO? Con la scassata Liretta prima del 1980, il nostro debito pubblico era intorno al 60% del PIL, ma un Industria Italiana l’avevamo e facevamo vedere i sorci verdi a Tedeschi, Francesi ed Inglesi, è vero che c’era anche l’Inflazione, ma c’era anche la scala mobile che manteneva invariato il potere d’acquisto dei salari. Al inizio furono i furbetti chiamati "CIAMPI ED ANDEATTA" che hanno fatto il divorzio tra Banca d’Italia e Ministro del Tesoro, poi venne "CRAXI" che ci tolse la scala mobile e fece arrivare il debito pubblico intorno al 100% del PIL, poi "VENNERO I DRAGHI, I PRODI GLI AMATO" che svendettero gran parte del Industria di stato, il caro Prodi fece pure carte false per farci entrare nel Euro, il "CARO BERLUSCONI" permise che al momento del cambio Lira-Euro i salari restassero gli stessi di prima, mentre tutte le merci raddoppiassero il loro prezzo e godette pure dei benefici di tassi bassi sugli interessi del debito pubblico denominato in Euro, ed ora siamo nella mierda. NON FATEVI FREGARE DAI TERRORISTI DEL EURO A TUTTI I COSTI, IL RITORNO ALLA LIRETTA NON SAREBBE UNA CATASTROFE ANNUNCIATA.
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      aggiungo che ora abbiamo l'euro e nnabbiamo piu' l'industria annessi e connesi---ci hanno ridotto a terra bruciata--il resto lo sta facendo la trilateral bce e bankieri
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 4 anni fa
    ot http://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/cronaca/2013/20-giugno-2013/prato-bufera-consigliera-pd--stranieri-dovete-morire-2221773207919.shtml Se l'avesse fatto uno/a del M5S, sai i titoloni? "giornalisti liberi" di repubblica e del gruppo espresso, dove siete? Ci sono pure espulsioni in vista, mi aspetto minimo 3 settimane di prime pagine. O no?
  • Cristina C. Utente certificato 4 anni fa
    Il Movimento mi rappresenta! Grazie a tutti i nostri Ragazzi che combattono ogni giorno contro le ingiustizie e i soprusi!
  • Paolo Rivera Utente certificato 4 anni fa
    TUTTO E' RELATIVO... Prendete per esempio gli imprenditori tipo degli anni '70. Quelli che....ancora non hanno inventato il registratore "fiscale" di cassa....ma vieni! alleluja, allelujia. Avevano capito che l'unico modo per sopravvivere allo Stato era quello di evadere in tutto o in parte e per far quadrare i conti non pensavano di delocalizzare un bel niente. Facevano ciò che le imposte dirette (un tempo si chiamavano in questo modo) gli permettevano di fare già allora; dichiarazioni congrue in base al tipo di attività e al volume di affari. A volte questo non bastava e certe aziende erano costrette a cambiare contabilità per poter dichiarare di essere in perdita, facendo aumentare a dismisura rimanenze di magazzino che qualsiasi controllo fiscale avrebbe negato l'esistenza. MA I CONTROLLI FISCALI ERANO ALL'ACQUA DI ROSE Questo sistema di costi e ricavi ha dato il via a quello che oggi si vede in giro: LA CRISI. punto Arrivederci e grazie, graziella e grazie al cazzo (by Nando) Aloha!
  • Re matrix (rematrix) Utente certificato 4 anni fa
    Gia´l´Italia potrebbe essere diversa se´qualcuno non avrebbe raggirato la costituzione...(che infine va´riscritta e perseguita con EGUAGLIANZA)...Dal dopoguerra l´Italia non esce dalla crisi...non sono 20 anni come dicono tutti...Le domanda che dovremmo fare ai parlamentari sono :""C´e´nel nostro sistema qualcosa che funziona?""...""Dove ci porta tutto questo?...Siamo in grado di salvarla quest´Italia?...ok, continuiamo a scavarci la fossa con le nostre mani...tanto anche se rispondono,dopo un po´ ci si faranno una risatina sopra e poi penseranno a come tapparci la bocca(vedi presidenti della camera e del senato)...Mi sembra giunta l´ora di uscire dall´Italia che conosciamo e di fondare un nuovo stato anche nel impossibilita´anche solo su´carta...di farlo magari mettendo a punto un nuovo tipo di Governo...dare spazio a tutti ma soprattutto all´idee che aiutino a crescere...Lo diceva TOTO´:"" ´n´ca´nisciunn e´fesssss...tje´""...
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Hai piagnoni, che in passato avete votato, Berlusconi e lega. Un consiglio che vale anche per il futuro, nella vita, essere coglioni è un lusso che non ci si può permettere.
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    @michele I ragazzi di oggi sono cresciuti nel benessere e non hanno esempi davanti-----ci vuole una rivoluzione culturale che spazzi via 50 anni di inciucio e di falsa democrazia
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Non preoccupiamoci ragazzi, con il decreto del dire, fare, fregare, letta e testamento sistemeranno tutto (cioè ci sistemeranno per le feste)
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      no monica ha ripreso l'afa anche qui, il fresco e' stato solo di passaggio
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sììììììììììììì gnocconaaaaaaa:)))) qui caldooooooooooooo:)))
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao grande Lucaaaaaaa! Birretta anche sta sera?
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahhaha grandeee monica!!!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      esatto stefy, solo mangime per le carpe
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      i decretini del nn fare ridicoli e irrisori irrilevanti---in pratica una presa per il culo
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao manu, hai portato un po' di refrigerio per il blog?
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      hai proprio ragione! ciao Monica
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    MANCAVANO STASERA QUELLE MERDACCE CONTROREAZIONARIE DEI TROLL---DICIAMO CHE HO LA CONVINZIONE CHE SIANO PAGATI PER SCRIVERE CERTE STRONZATE! TROLL: QUANTO VI DANNO? SIETE DEI POVERI PARASSITI OPPURE DEI CAPRONI IGNORANTI CHE SONO CONVINTI DI VIVERE IN DEMOCRAZIA---AHAHHAHAH E POI CI DANNO DEGLI IGNORANTI COME ZAPPE! AHAHAHAHAHAH MI FATE RIDERE MA FATE ANCHE COLORE CONTINUATE PURE A FARVI SBRANARE NOI SIAMO COSI' CATTIVI! AHAHAHA
    • Gianluca 4 anni fa
      Sono quelli che non vogliono mollare la loro poltrona
  • Paolo Roberto Dagnino Utente certificato 4 anni fa
    Ottimo post che ci riporta con i piedi per terra dopo pesanti razioni di gossip mediatico nemico. Dimenticavi però che gli stessi signori che delocalizzano e internazionalizzano, poi vanno in Tv a piangere come ha fatto il sig. Squinzi. Sti cazzo di padroni non sono mai contenti !
  • lupodellasteppa 4 anni fa
    QUESTA E' LA BATTAGLIA DI TUTTE LE BATTAGLIE: DIFENDERE IL MADE IN ITALY. CERTAMENTE BERLUSCONI NON LO FARA' MAI VISTO CHE SUO FRATELLO ACQUISTA MOCICLETTE IN CINA - CI APPICCICA IL MARCHIO GARELLI E QUELLE MOTOCICLETTE DIVENTANO ITALIANE. E GLI OPERAI GARELLI? TUTTI LICENZIATI. http://it.wikipedia.org/wiki/Garelli
  • mister x Utente certificato 4 anni fa
    siamo quasi 8 miliardi in crescita esponenziale. (senza contare la famiglia kyenge che da sola fa regione). un macchinario fa il lavoro di 100 uomini, che non servono più neppure a fabbricare i suddetti macchinari, che ormai si riproducono autonomamente. un contadino da solo lavora in un giorno un campo che un secolo fa dava lavoro a 200 persone. ma il contadino non guadagna 200 volte di più, anzi... c'è qualcosa di malato in tutto ciò, ma indietro ormai non si torna. siamo una marea, ma solo un boscimano o un africano che vive in un villaggio sperduto sa come procurarsi il cibo, mentre per il resto della popolazione mondiale basta una settimana di blackout per estinguersi. la vedo male, e la vedo vicina... per fortuna sono stato lungimirante e non ho voluto avere figli.
  • NANDO c 4 anni fa
    Dopo aver benedetto una casa di riposo e moltiplicato pane e latte per i poveri vechietti,ENRI POTTER camminerà sulle acque dalla calabria alla sicilia.FORZA BEPPE
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Gli operai negli anni 70 pr conquistare i diritti andavano in piazza a predere le botte. I FIGHETTI DI OGGI COSA HANNO FATTO PER DIFENDERLI? Questa è la vera domanda.
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    TALMENTE RIDICOLI, ED IGNORANTI CH AVETE PERFINO SCELTO IL LOCUS SBAGLIATO E' IL SAHARA IL RIFERIMENTO ESATTO, SEMMAI SAHARA COME IL DESERTO DI IGNORANZA ED INCOMPETENZA DEI VOSTRI CERVELLI. PENOSI Un ex follower PENA
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Invece di stare qui ad insultare puoi andare su youdem a filosofeggiare con i tuoi amici radical chic sinistrati sui mille modi di salvare il culo al Sultano di Arcore, l'uomo che con il permesso di Civati vuol riformare il PD.
    • Gianluca 4 anni fa
      Ha parlato lo scienziato
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    Diego P. 20.06.13 21:34| BRavo ECCO APPUNTO! LEGGI MIO PRECEDENTE POST PE-NO-SI
    • Re matrix (rematrix) Utente certificato 4 anni fa
      cosi m´offendi...pensa...prima di sparare...pensa
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Il troll è un vile che si nasconde dietro mille nickname non autenticati e quando si registra lo fa con indirizzi email provvisori e false generalità, valuta con giudizi negativi i commenti più interessanti per farli scivolare in basso tra i più votati ed esalta i commenti negativi attribuendogli il massimo dei voti perché rimangano sempre in evidenza, non ha ideali, non ha principi, non ha etica, è al servizio di mafia e massoneria perché tutto rimanga com’è all’unico scopo di distruggere popoli e nazioni, farebbe qualsiasi cosa per soldi, è un povero egoista solo come una cane che non merita di appartenere ad una comunità sana che crede e spera in un cambiamento epocale per tutto il genere umano. Siete soltanto gli ultimi miserabili servi del regime!!!
  • Federico B. Utente certificato 4 anni fa
    SIETE RIDICOLI RIDICOLI ED IGNORANTI COME DEI TRIANGOLI PE NO SI E' DA POST COME QUESTI CHE SE NE RICAVA LA CONFERMA. INCAPACI, ED AZIENDALI ESATTAMENTE COME IL PARTITO DEL BANANA LA LIQUIDITA' E' FINITA MUOVETE IL CULO, INCAPACI TAGLIO DELLE TASSE E DEL CUNEO FISCALE SI SAREBBE DETTO PUNTARE SUL TURISMO MA SI SONO MAGNATI TUTTO IL TERRITORIO E CHICCIVIENE IN ITA-GLIA A VEDERE I RUDERI RI-DI-COLI SIETE IGNORANTI COME DELLE ZAPPE
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      meglio ignoranti come zappe che paraculi come te----parassita
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Meno male invece che tu sei colto e fine come una palata di merda tirata controvento.
    • Cenerentola 4 anni fa
      Ma succhiamela tutta
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    Nella gara a chi scrive i post più razzisti sui social network, dopo le performance della Lega Nord si è iscritto anche il Pd, grazie a Caterina Marini: consigliera della Circoscrizione Centro, ex portavoce del segretario della federazione pratese del Pd Ilaria Bugetti, e ora renziana di ferro. Qualche giorno fa la Marini ha pubblicato sulla sua pagina Facebook un post dove, senza tanti giri di parole, ha dato sfogo ai suoi peggiori istinti dopo un furto subito da uno dei suoi familiari: “La telefonata di mia sorella mi ha lasciato senza parole: mentre andava in camera si è trovata faccia a faccia in casa con un ladro…. Che città di merda è questa… Extracomunitari ladri stronzi dovete morire subito”. E poi, tra le risposte di amici e parenti preoccupati e di cittadini oltraggiati dalle sue dichiarazioni, ha rincarato la dose: “Era un magrebino. Agile come un gatto. E datemi di razzista non me ne frega un cazzo. La gente ha solo discorsi”. Il post è stato subito rimosso, ma la rete ha memoria, e lo screenshot con la sua performance è stato salvato ed è ora disponibile. Il segretario provinciale del Pd Ilaria Bugetti ha subito dichiarato: “Con quelle dichiarazioni Caterina Marini è di fatto fuori dal Partito democratico, perché violano chiaramente i nostri principi fondanti che da sempre si rispecchiano nell’anti-razzismo, nella non-violenza e nel rispetto della convivenza. Tali affermazioni hanno giustamente colpito la sensibilità delle forze politiche, associative e civili che tutti i giorni lavorano a quell’idea d’integrazione irrinunciabile in una moderna ed evoluta società”. E per la Marini è già stata chiesta l’apertura di un procedimento disciplinare presso la commissione di garanzia, l’anticamera dell’espulsione. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/20/pd-consigliera-marini-su-facebook-extracomunitari-ladri-dovete-morire-subito/632570/
  • Diego P. Utente certificato 4 anni fa
    voglio dire solo una cosa ..... Grillo sei l'unico qua in Italia che c'hai i coglioni di andare dritto per la strada giusta senza cedere a ricatti e allettanti offerte fatte dai servi del sistema !!!!!!! grandissimo Grillo e tutti come lui, viva il movimento viva noi!!! fino alla fine!!!! si fottano i colti e i sapientoni vari!
    • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
      Sono perfettamente d'accordo con te!!!!!
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    un'altra cosa volevo dire: nel movimento ci sono state espulsioni che si possono contare sulle dita...vorrei dire a quelle merde cattoproletarfasciste che nessun partito dei vostri può darci lezioni di democrazia visto i centinaia di espulsi da tutti i partiti di dx e di sx-----in ogni caso queste sono caxxate confezionate dai media perchè nn sanno piu' come fare per tappare la bocca al movimento--il bello è che certa gente si scandalizza---la democrazia? SVEGLIAAAAAA LA DEMOCRAZIA NN ESISTE PIU' IL PARLAMENMTO NN SERVE PIU' A UN EMERITO CAXXO----CI STA GOVERNANDO LA BCE E LA TRILATERAL SVEGLIAAAAA
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ben tornata allora! Ne sono successe di tutti i colori e i troll erano particolarmente pungenti, c'erano anche i moralisti ... una mano da parte tua ci voleva proprio!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      ciao monica! mi son persa i giorni precedenti e sto scaldando un po' il blog------volevo espirmere anch'io il mio dissenso-consenso!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      agguerritissima, sorry :)))
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      E CHE C..... hanno rotto le palle con sta storia! si fermano sulle cagate e si perdono il resto----i media sono faziosi e sono pagati dai palazzinari fancazzisti e loro hanno dato le direttive: distruggere mediaticamente il mov
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Stefania, sei agguerratissima stasera, mi piaci! :)
    • Diego P. Utente certificato 4 anni fa
      hai fatto bene a ricordarlo!!! chissà che qualche stronzo prima di parlare vada a guardare cosa è successo nella storia recente!
  • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
    Un paese di delinquenti, guidato da delinquenti, puó raggiungere qualsiasi onesto risultato. "Letta" nel senso che l'ho letta da qualche parte non pensavate mica che stavo dando dei delinquenti a quelli che governano? Mai e poi Mai!! Conoscendoli, poi....
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Vado controcorrente (come sempre) Se di questo disastro c'è tanta resposabilità di im-penditori disonesti. Ma gli operai hanno fatto la loro buona parte..tacendo sempre quando andava male a altri e quando piano, piano, toglievano diritti e soprattutto quando votavano Berlusconi e la lega. Tante volte mi viene da pensare che a tanti gli stia bene. E chi è causa del suo male .....
  • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
    problemi tecnici???
    • Gianluca 4 anni fa
      Anche a me capita
    • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
      non mi passava il commento che viene dopo di questo, era un "prova"
    • Antonio A. Utente certificato 4 anni fa
      quali problemi?
  • aldo.s 4 anni fa
    avevamo portato le azziende in polonia e tutti i polacchi lavorano e sono ricchi poi x fare + soldi in romania e anche loro diventeranno ricchi poi le porteremo in africa e anche loro diventeranno ricchi allafine dopo aver girato tutti i continenti le porteremo dagli eschimesi e loro ci diranno ma a noi che cazz..ci frega di lavorare in fabbrica noi viviamo nel ghiaccio da millenni e siamo liberi di fare cio che vogliamo il lavoro nobilita l uomo .e ora l uomo impoverisce se stesso
  • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
    I PROBLEMI GIUDIZIARI DI BERLUSCONI SI FANNO PIU' PERICOLOSI? E IL PD SI INVENTA IL DECRETO CHE ESTENDE GLI ARRESTI DOMICILIARI A REATI CON PENE PREVISTE FINO AI SEI ANNI DI RECLUSIONE. LA CONSULTA BOCCIA IL RICORSO DI BERLUSCONI? E IL PD PARLA IMMEDIATAMENTE DI AMNISTIA O INDULTO... E' grazie a una mia denuncia che Berlusconi, nel processo Unipol, è stato processato, e anche condannato in primo grado, per aver ascoltato e fatto pubblicare sul giornale di famiglia la telefonata fra Fassino e Consorte, coperta dal segreto istruttorio. Certo, per le nostre denunce abbiamo pagato un prezzo altissimo. Ma, oggi, i fatti dimostrano quanto sia stato importante mantenere la schiena dritta, andare fino in fondo e non perdere mai di vista quei principi di verità e giustizia che hanno animato ogni nostra azione. Cosa farà, il Pd allorché si troverà a votare per l’interdizione di Silvio Berlusconi? E come si comporterà al Senato quando si voterà sull’ineleggibilità del sultano di Arcore? Il tempo è galantuomo e darà agli italiani la possibilità di capire chi sta dalla loro parte e chi, invece, continua a difendere gli indifendibili. Noi non avremmo avuto dubbi su come comportarci. Ma forse è proprio per questo che ci hanno messo fuori dalla coalizione di centrosinistra e, quindi, fuori dal Parlamento. (Antonio di Pietro). IL FATIDICO MOMENTO SI AVVICINA. IL PROSSIMO 9 LUGLIO DOVREBBE ESSERE VOTATA LA MOZIONE D'INELEGGIBILITA' DI BERLUSCONI. IL PD COSA FARA'? E I PIDDINI INGOIERANNO ANCHE QUESTA CON IL PARAOCCHI CHE LI CONTRADDISTINGUE? IN TUTTI QUESTI ANNI IL PD HA FATTO IN MODO DI ELIMINARE TUTTE QUELLE FORZE, ANCHE ALLEATE, CHE IN PARLAMENTO HANNO RAPPRESENTATO UNA MINACCIA CONCRETA PER BERLUSCONI. PRIMA E' TOCCATO ALLA SINISTRA PIU' RADICALE, POI ALL'IDV E ADESSO STANNO TENTANDO CON TUTTE LE LORO FORZE DI ANNIENTARE IL M5S. POSSIBILE CHE I LORO SUDDITI NON SI RENDANO CONTO CHE L'ASSICURAZIONE SULLA VITA DI BERLUSCONI E' DA SEMPRE IL PD?
  • ee 4 anni fa
    ...ma si, continuiamo così...alla fine il cancro muore con la sua vittima...
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Chi si è preso la briga di dare un educazione alla Biancofiore si è dimenticato di dotarla del senso del ridicolo e del pudore. Ma se Razzi è disposto a dare a Silvio due reni e anche la moglie...La Biancofiore qualche orefizio lo avrà salvato?
    • jim san Utente certificato 4 anni fa
      Ha delle bellissime orecchie;)
  • GIOVANNI GIACOMO PASINELLI Utente certificato 4 anni fa
    Fuori Tema. Stasera fa capolino la melanconia, scusate. Lavoro in città; sto molto in auto e in questi giorni non mi piace lasciarla perché il condizionatore mi aiuta ad affrontare l’afa, coi suoi umidissimi 37°.; so che così facendo danneggio il Pianeta, ma è più forte di me. Così, tra una contraddizione e l’altra, dentro e fuori, guido. Ho tempo per pensare; penso al mio futuro incerto, anche se ho superato i cinquanta; penso alla mia famiglia ancora da proteggere dai “mali del mondo” e alla casa che non ho; penso alla nostra meravigliosa Italia, fatta anche di persone – forse e spesso povere – ma “ricche”, di grande e commovente dignità. Poi penso alle ultime calunnie, viste e/o ascoltate per radio o per tv, contro il M5S; penso alla cattiveria e alla protervia dei nostri “onorevoli” e dei loro servitori, i soliti volti e nomi noti da decenni. Furfanti, perlopiù “morti”, ma al potere, irremovibili. Sconforto, rabbia, ma soprattutto impotenza; mi dico: ma siamo in nove milioni cazzo!!! Mi riprendo solo verso sera, quando ascolto di nuovo le parole di Grillo da Ragusa. Mi colpiscono alcuni passaggi di velata malinconia e persino tristezza, quando lancia l’ultimo appello agli astanti: “… è l’ultimo treno, è l’ultimo treno!!! … prendiamolo; è la nostra sola e unica occasione … o sarà la fine”. Un caro saluto a tutti.
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    io vorrei dire a quelle grandi merdacce dei media che, come ha detto ieri sera travaglio dalla labbrona , se si fossero adoperati, come si stanno adoperando per le caxxate finora descritte sul movimento, se si fossero adoperati cosi' per tutti quei partiti palazzinari e fancazzisti che sono la rovina dell'italia-.--- l'italia oggi forse sarebbe diversa!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      sicuramente sarebbe diversa carissima!!!!la stampa italiana è corresponsabile del disastro del Paese!!!!
  • Re matrix (rematrix) Utente certificato 4 anni fa
    Va´bene l´ITALIA ormai e´morta...per chi cerca di fare qualcosa per salvarla e´una brutta notizia ma questa e´la relta´...si tanti sperano ancora in qualcosa ma niente viene fatto...Al parlamento davanti ai ministri ci potrebbe andare PIERINO magari cosi avranno anche un motivo per ridere...perche´quelle risate che si fanno quando parla l´opposizione e´uno schiaffo in faccia al 25% dei cittadini Italiani...Mi sembra inutile parlare di fare miglioramenti...I vari Presidenti della camera e del senato dovrebbero essere in primis piu´simpatici e meno arroganti...e´tutto il resto dei parlamentari starsi zitti ad ascoltare quando un deputato o un senatore parla...A me sembra una classe di liceo dove il maestro e´ il suddetto presidente che tutti vorrebbero prendere a calci nel sedere...beh!forse non tutti ma noi di sicuro...Sono per uno STATO SOVRANO ITALIANO SSI Paradiso fiscale...scusate le SS ma se c´era lui questi non credo che avrebbero riso...
  • ema m. Utente certificato 4 anni fa
    il costo del lavoro in italia ha raggiunto livelli ingestibili, sono davvero poche le aziende che riescono a sostenere un peso simile. le piccole attivita' stanno sparendo una dopo l'altra senza che lo stato faccia nulla per agevolarle, anzi ..peggiora la situazione giorno dopo giorno. Invece che agevolare le piccole imprese finanzia le grandi aziende che vanno a produrre e all'estero e cosa piu' vergognosa ancora paga la cassa integrazione a grosse multinazionali che hanno utili altissimi ma mettono i dipendenti in cassa per aumentare ancora di piu' i guadagni. E questo e' a dir poco illegale
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      verissimoooo e d'accordo con te ema!!!!!
  • michele . Utente certificato 4 anni fa
    Questo triangolo delle Bermude è difettoso. A fondo vanno sempre i "disgraziati".. Mentre gli stronzi rimangono sempre a galla. Vedi B e i suoi compari piddini.
  • Mare EXP 4 anni fa
    Ti sei rivolto allo Tsunami e ti ha spalancato le porte del Senato e della Camera. A Piazza del Popolo volevamo avvertire, ma ci è stato impedito, che la nomina a sindaco è ben altra cosa. Infatti è come prevedevamo: Comment 2-6-2013 " ABBIAMO VINTO: LA QUASI MAGGIORANZA NON HA VOTATO...Quanto segue l'avevamo scritto nel commento del 10 Marzo 2013 nel presente blog: " La dinamica Tsunami Un comizio romano che raduna una marea di persone quasi quanto un giubileo e riempie la piazza principale di tutte le diverse città italiane in cui si svolgeva lascia pensare che i conti non tornano. Si sarebbero dovuti ottenere più voti di quelli realizzati. Ne consegue che una parte di sostenitori del movimento non abbia votato -cioè si siano astenuti dal votare partiti-. Se consideriamo post del presente blog quale quello del 1°(?) Aprile del 2010 si legge dai commenti che non tutti erano d'accordo nel fare del movimento un partito. Noi sappiamo delle difficoltà di chi entra in politica e prevediamo che alla stessa stregua dell'IDV-Banzai Kamikaze il M5S-Tsunami si schianterà contro lo scoglio delle istituzioni: ospedali, carceri, scuole...ma attraverso gli astenuti si eviterà il crollo del movimento. Uno tsunami è un'onda solitaria e ha bisogno di dipendere da un minimo di condizioni iniziali per sostenersi e rigenerarsi. Il blog iniziava con l'essere apartitico. Pertanto chi, del blog, non avesse votato -alcun(!) partito- lo faccia presente affinché nel movimento ci sia libertà di scelta nell'operare...vi sarà anche chi entrerà in parlamento come entrò l'anarchico S.Morelli e Garibaldi...." In altro commento 6 agosto 2009 Che cosa volevate? Subito dopo il mandato da Bush a Obama quest'ultimo si affretta a riavviare la ricerca sulle staminali. Cosè è cambiato? il nome. Anche il Sindaco Marino subito dopo il mandato si è affrettato a dare via libera alla ricerca sulla bufala staminali Anche in questo caso abbiamo "teletrasporto" voti lobbistici trans-oceanici .
  • gpd 4 anni fa
    Ho una lavastoviglie della Indesit, dopo due anni si e' fusa la scheda elettronica di controllo (anche se sospetto me l'abbia bruciata l'enel con qualche piccola sovratensione..) costo della scheda nuova 150euro + ive, piu' 40 euro di intervento del 'tecnico' per l'uscita e probabilmente un'altra trentina (di euro) per la mezzoretta di verifica funzionamento. La cosa che mi fa' veramente INCAZZARE, e' che un circuitino stupidissimo ma brandizzato (e qui sta il trucco) te lo vendono ad un terzo/ un mezzo del valore dell'elettrodomestico!! Il business sta' nel mostrarti che ti conviene di piu' comprarne una nuova (magari con qualche fottuto incentivo il cui rimborso riceverai allegando lo scontrino al tuo 730 dell'anno prossimo venturo) che riparare quella che gia' hai. Quindi visto che un po' di elettronica me la mastico e sequenziare tre o quattro operazioni quali apri acqua, chiudi acqua, scalda acqua, apri sapone, accendi motore etc etc, sono banalmente gestite da un qualunque processore generico, ho adottato la seguente soluzione: mi sono comprato (20Euro) un Arduino e mi mettero' a breve a programmarlo per eseguire le sequenze desiderate. E Vaffanculo. Cio' fatto anche se si riscassa qualcosa, sono sicuro che me lo riparo ad un costo accettabile e cosa piu' importante sono INDIPENDENTE, quindi almeno li' non mi pocciate piu'. Saluti
  • Riccardo C. Utente certificato 4 anni fa
    Visto che nessuno ha le palle per dire ciò che va detto, lo farò io. In passato, i nostri nonni e bisnonni, progenitori e avi, sapevano cosa fare quando i paesi stranieri alzavano la cresta, e ti invadevano (con o senza barconi), di depredavano, ti portavano alla miseria: facevano quella cosa, brutta ma necessaria, che si chiama GUERRA. Sì avete letto bene: GUERRA. Per difendere l'onore, la patria, le nostre case, le nostre donne, il nostro futuro. Ma oggi siamo tutti buonisti, senza palle, al massimo facciamo una missione di pace in Afghanistan al seguito di americani e inglesi (loro un pochino di palle ce l'hanno ancora). Qui i politici fanno la guerra ai dipendenti pubblici, ai giovani choosy, ai pensionati che si ostinano a non morire, agli studenti, ai ricoverati della sanità pubblica. Oggi al posto di una sana guerra contro il nemico (i tanti nemici, basta guardarsi intorno) facciamo la spending review (dire chiaramente taglieggiamento del popolo era brutto). A Savona volevano pesare i pannoloni scompisciati dei vecchi per poter risparmiare fino all'osso, magari costringendoli a marcire nel loro piscio finché il pannolone di stato non avesse raggiunto il massimo livello di contenimento. Presto i politicanti che mangiano a 4 palmenti sulla nostra pelle ci concederanno una dose di cibo in base alla pesata di merda del giorno prima. Gli anziani secondo l'ASL 2 savonese avrebbero dovuto fare la differenza tra il peso del pannolone pisciato e il peso del pannolone asciutto. Sarebbe come mettere una tassa sull'orgasmo, costringendo l'eiaculatore-contribuente a pagare la tassa in ragione del peso dell'eiaculato, ricavato sottraendo dal peso del preservativo pieno, il peso del preservativo vuoto: pensate che cifre, sarebbero arrivate da Arcore!!!
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 4 anni fa
      La guerra è immorale perché si uccide in conto terzi. La rivoluzione invece si fa in proprio. Purtroppo in Italia le rivoluzioni non si sono mai fatte.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      riccardo a parte le ultime righe e concordo con te,per il tuo inizio sei un pazzo!!!!la guerra non esiste mai!!!vacci tu e le palle qui le abbiamo tutti!!inoltre sei in Italia e la costituzione vieta la guerra!!vai altrove nel caso ti piaccia uccidere chi viene sui barconi e crepa in mare!!ma queste minchiate dille sul sito di radio padania!!non qui!!!guerra un cazzo!!!la guerra uccide persone e anime!!!meglio non succedano più guerre!!essendo poi il problema migranti di tipo politico,ti ricordo che la legge sull'immigrazione si chiama:bossi-fini!!!quindi.... ma la guerra mai!!!chi non ha le palle va in guerra e uccide!!sai cosa vuol dire??uccidi uno,lo privi della vita!!muore!!ecco,rinsavisci per favore!!
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    Antonio Marcegaglia (fratello di Emma ed estensore della richiesta per l’inceneritore illegale in provincia di Foggia) ha patteggiato 11 mesi di reclusione con sospensione della pena per il reato di corruzione. Tra l’altro era sotto inchiesta insieme alla sua famiglia per i 17 conti bancari ritrovati in Svizzera dai magistrati della Procura della Repubblica di Milano.I Marcegaglia in Puglia sono diventati i monopolisti dei rifiuti e del loro incenerimento.Infatti gestiscono il cancrovalorizzatore di Massafra per cui hanno chiesto un poderoso ampliamento alla Regione, nonostante l’Ita,ia sia stata sanzionato per l’infraziuoen ceritficata dalla Corte di Giustizia europea, proprio per questo impianto fuorilegge (c’ una sentenza storica). Mentre l’impianto di Modugno in provincia di Bari è stato sequestrato dalla magistratura nel 2008 per gravi irregolarità. I Marcegaglia controllano il servizio di gestione del sistema impiantistico di “recupero energetico” a servizio dei bacini Lecce 1,2 e 3 ed anche la Filiera Rifiuti Speciali Oikothen di Augusta con autorizzazione sospesa dalla regione Sicilia. In Calabria a Cutro in provincia di Crotone, il gruppo Marcegaglia gestisce un altro inceneritore. Scarlino, Trieste, Bagnoli. E poi Ravenna, Piombino, Cutro, Massafra, e via inquinando tutto il Belpaese. Ora toccherà anche alla Capitanata?
  • Mago Merlino 4 anni fa
    >@Mago Merlino >Giusto perché dici che Beppe non si occupa del gioco d’azzardo. @ Huck Fra >http://www.beppegrillo.it/2012/11/i_giochi_di_sta.html >http://www.beppegrillo.it/2013/05/m5s_senato_gioco_dazzardo_e_partiti.html @Francesca B. grazie per i link... comunque li avevo già letti... ma non ho mai detto che Grillo non si è mai occupato del gioco d'azzardo... la mia domanda è un'altra... è obbligatorio o no dare in concessione ai privati il gioco d'azzardo? io non lo so perciò chiedo... se non è obbligatorio gli introiti potrebbero finire tutte nelle casse dello stato e potrebbero servire anche per le aziende in difficoltà... @renato m. per le aziende non c'e' solo il problema della delocalizzazione... il problema oggi è anche il crollo del consumo interno, per cui le aziende che non esportano stanno fallendo tutte... a tutto questo va aggiunto il problema del Made in Italy e delle politiche europee... ma io non volevo scendere in questi dettagli... volevo solo sapere se dal gioco d'azzardo si possono ricavare dei fondi... si continua a dire che non ci sono soldi per niente... i soldi si potrebbero prendere da li... si è fatta una campagna feroce per i quattro spiccioli del finanziamento ai partiti, non capisco perché non si possa fare altrettanto per il gioco d'azzardo.
    • Mago Merlino 4 anni fa
      @Luca sono assolutamente d'accordo con te... infatti lo avevo scritto anche nelle settimane scorse... non so però se è fattibile in tempi strettissimi... perciò nel frattempo lo Stato potrebbe avocare a se la gestione completa e destinare anche una parte degli introiti alle persone che si sono giocate l'anima davanti alle macchinette...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      però il gioco d'azzardo andrebbe solo abolito.ormai è classificato come malattia dall'oms!!quindi via del tutto,sopratutto le macchinette magnasoldi!!!stanno rovinando uno strato intero di popolazione.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    io sono un pacifista e obiettore di coscienza!!e tale resterò sempre!!ma è vero che ,se fossi io in aula,credo che almeno mi avvicinerei molto ma molto ai deputati che insultano i nostri ragazzi!!perchè da vicino li vedi subito i conigli!!e puoi insultarli meglio!!e devi insultarli.voglio ancora più durezza dai nostri,compatti a chiedere le scuse.a gridare!!a spaccare microfoni e sedie!!voglio che urlino in aula perdio!!!devono sentire anche fuori!!!senza violenza fisica mai,ci si aiuta tutti a trattenersi!!!ma essere decisi è importante.
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      in parole povere...tirate fuori le palle e fatevi valere!! ne avete le capacita' porca miseria, fate vedere chi siete e fatevi risèettare!
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    volevo far presente che il gruppo MARCEGAGLIA ha sul gobbo un morto per smaltimento illecito di rifuti tossici Martin, probabilmente neanche lo sapeva, e anche se avesse saputo che quell’attività era illecita, avrebbe obbedito al padrone, pur di lavorare per sfamare i suoi figli.Soltanto il 9 febbraio 2010 saltò fuori la vicenda dei rifiuti, grazie al lavoro di indagine della Procura della Repubblica di Grosseto. Una quindicina di arresti e 61 indagati. Nell’elenco c’era il fior fiore del capitalismo tricolore, a partire dal geometra Steno Marcegaglia, già presidente dell’onorata ditta omonima e padre di Emma.Un suo laboratorio – Made Hse – avrebbe falsificato le analisi sugli scarti tossici da smaltire, peraltro illecitamente, provenienti dall’industria siderurgica del gruppo Marcegaglia. Poi c’è di mezzo Lucchini. E altri ancora.In altri termini hanno ripulito rifiuti speciali e pericolosi con false certificazioni sversandoli in discariche e siti non idonei in mezza Italia (anche in Puglia). Tra le accuse agli arrestati c’è anche l’associazione per delinquere. Il sistema era un classico: attraverso l’illecita miscelazione dei rifiuti, simulando operazioni di selezione, trattamento e recupero con la falsificazione dei documenti analitici e di trasporto, per anni sarebbero stati illecitamente smaltiti rifiuti d’ogni genere.Steno Marcegaglia era convolto nel crac Italcase-Bagaglino, condannato in primo grado il 13 dicembre 2006 a 4 anni e 1 mese di carcere dal tribunale di Brescia, e all’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni. Grazie all’indulto, la pena detentiva è stata ridotta di 3 anni. E’ stato poi assolto in secondo grado dalla Corte d’Appello di Brescia l’11 maggio 2009. Per la cronaca la Marcegaglia Spa nel 2008 ha patteggiato una sanzione di 500 mila euro più 250 mila euro di confisca per una tangente di 1 milione e 158 mila euro pagata a Lorenzo Marzocchi di EniPower, oltre a 500 mila euro di pena, e 5 milioni e 250 mila euro di confisca della società
  • Aurelio D. Utente certificato 4 anni fa
    La II Repubblica, emanazione diretta della I in tutte le sue storture, i suoi difetti, le sue anomalie, ha totalmente fallito nel raggiungimento dei due principali obiettivi cardine: l'occupazione e il rientro graduale del debito pubblico; ha fallito sia con la destra, sia con la sinistra, perché sono due facce della stessa medaglia e nella sostanza sono accomunate dalla stessa politica di conservazione del Potere per il Potere, dovendo salvaguardare entrambe i loro immensi serbatoi di voti che costano allo Stato un occhio della testa, le loro lobby, i loro governi e sottogoverni del sottopotere e, pertanto, non hanno mai voluto concretizzare quelle riforme che nei paesi seri sono state fatte da tempo. Ne è stata conseguenza necessaria e diretta l'enorme pressione fiscale sul lavoro, sia per i lavoratori dipendenti, sia per i datori di lavoro, con la benedizione della confindustria e dei sindacati che hanno sempre appoggiato queste politiche criminali. La via d'uscita per i politici e per gli imprenditori conniventi e corresponsabili per i continui "foraggiamenti" ricevuti in tantissimi anni è stata quella della delocalizzazione e non quella "naturale" di diminuire la tassazione del lavoro per dare respiro soprattutto alle piccole imprese e, contemporaneamente, diminuire la spesa improduttiva che ammonta a ben il 40% in totale del PIL che non intaccherebbe lo Stato sociale, ma solo i serbatoi di voti e le laute prebende di tutto "l'apparato".
  • giorgiodamilano liberale Utente certificato 4 anni fa
    CHE CIAZECCA IL presidente della commissione di Vigilanza RAI LO SAI CHE CI AZZECCA CHE IL PRIMO SPRECO IMMONDO PARTITOCRATICO è LA RAI NON C E STATO NESSUN DIBATTITO SULLO SPRECO RAI ANZI IL presidente della commissione di Vigilanza RAI GIU IL CAPPELLO AI SOCIALISTI
  • Julio De Liso Utente certificato 4 anni fa
    La distruzione e' inevitabile, forse il M5S fallira causa italiani , il prossimo treno sara' un vero atto politico-rivoluzionario creato una volta raggiunto il livello di vera poverta' che giustamente passera sopra decreti, leggi, raccomandazioni e fara sparire la casta senza se e senza ma tramite metodi che giustificheranno il beneficio di liberare l'Italia dal cancro dei politici odierni e loro tirapiedi.
  • Davide B. Utente certificato 4 anni fa
    Un provvedimento incluso nel "decreto del fare", varato la settimana scorsa, consente un risparmio sulle bollette stimato in 5 euro all'anno. Finalmente il Governo letta pd-pdl sta cominciando a dare i suoi frutti. (e noi che pensavamo che fosse solo il governo sei soliti incapaci). Allora vediamo che ci possiamo fare con queste cinque euro all'anno: "sono indeciso se prendermici un crodino oppure comprarci mezzo pacchetto di preservativi".
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      La seconda è buona senza non sia mai in quest'epoca.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao davide!!:)) io opterei per la seconda ipotesi :))))
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    O T un caffè specialeeee per stefania che da un pò non leggevamo!!un'altra guerriera a 5 Stelle!!!!!
  • GIORGIO S. Utente certificato 4 anni fa
    Questi argomenti sono troppo complessi per me che in economia conosco una sola semplice regola. Mai spendere 1 euro in più di quanto non si pensi di incassare al netto delle imposte. E per spendere intendo qualsiasi uscita o accantonamento, investimenti o risparmi che siano. Preferisco parlare di cose ben più prosaiche. Per esempio, in modo da escludere qualsiasi possibilità - che è già zero - di poter mai votare pdl, mi guardo golosamente la Biancofiore su ottoemezzo.
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    e il bilder mo' che così a piacer suo...vuole rivendere allo stato la telecom comprensi i 22mila dipendenti ... non è dato sapere se nel prezzo sono comprese anche le catene ai piedi...e, la presa per il culo mondiale. http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/06/19/telecom-insieme-alla-rete-vuole-vendere-allo-stato-22mila-dipendenti/631015/ QUANDO BASTA???!!!
    • carla capponi 4 anni fa
      non la telecom solo la rete, settore tecnico incluso. ma tranquillo giusto il tempo necessario per farci pagare le spese di rifacimento della dorsale e rivendergliela a prezzo di realizzo. Ovviamente, nell'ultimo passaggio, si perderanno per strada (che sbadati) qualche migliaio di dipendenti.
  • Re matrix (rematrix) Utente certificato 4 anni fa
    Dichiarimo l´indipendenza!!!direi di cancellare tutto...RESET
  • l'oracolo 4 anni fa
    Ma ministro biancofiore mi faccia il piacere...............il suo amore è indifendibile.....ma si sa lei lo guarda con gli occhi dell'amore.Ci sono altri veri problemi adesso, sono venti anni che ci occupiamo di quelli del miliardario berlusconi, invece di quelli dei poveracci.
  • Luigi V. Utente certificato 4 anni fa
    Ormai è impossibile uscire da questa situazione economica perversa! L'economia italiana è come un serpente che ingoia la propria coda e così fra un po' non esisterà più. E la casta politica cosa fa? Cerca solo di salvare sè stessa ed i suoi privilegi (il finanziamento pubblico dei partiti resterà fino al 2017 anche se a tale data forse l'economia italiana non esisterà più) tassando sempre di più chi resta qua a lavorare e sempre gli stessi che già pagano le tasse! Non può certo tassare chi fugge all'estero e non ha nulla quà in questo maledetto paese dove solo i politici di mestiere, i loro amici e le loro escorts possono sperare in un futuro! Ci restano solo due possibilità: o deligittimare questa pseudodemocrazia non votandola più ed azzerando il sistema burocratico statalistico all'origine di tutti i mali della nostra democrazia ed economia (proprio come avveniva nel regime fascista)o intraprendere come sta succedendo in altri paesi (vedi Turchia e Brasile) la via della contestazione popolare al regime dei partiti che però può degenerare in situazioni violente e pericolose. E la casta, come ha gia dimostrato, non aspetta che questo per legittimare la propria sopravvivenza attraverso strumenti giuridici antidemocratici (vedi Porcellum) ma anche attraverso repressioni violente del malcontento popolare in nome di un presunto ed ipocrita mantenimento dell'ordine pubblico. Per ora il regime dei partiti si accontenta di pignorare i beni dei poveracci che non riescono più a mantenere in vita le loro aziende ed a pagare loro le tasse ma presto dovranno intervenire in maniera sempre più pesante sui bilanci familiari (IMU, IVA, Tares etc.) in nome della salvaguardia dei conti pubblici che non prevedono tagli alla spesa pubblica proprio per non mettere mano nelle tasche della casta politica e burocratica (vedi folli sentenze della corte costituzionale che ha dichiarato incostituzionali i tagli agli alti stipendi dei dirigenti pubblici e le trattenute sulle pensioni d'oro)!
    • Giorgio Fiandrino Utente certificato 4 anni fa
      Non votando non delegittimi nessuno, anzi, li legittimi a fare quel che cazzo vogliono!!! LO VOLETE CAPIRE? Se non ci fosse un alternativa potrei essere d'accordo, ma ora CHE C'E'IL MOVIMENTO non capisco perchè continuate con il non andare a votare. Siete degli stolti, per non dire altro...
  • Giorgio Fiandrino Utente certificato 4 anni fa
    La scrivete facile la questione, le responsabilità di questa crisi arrivano da molto molto lontano. E poi comunque non perdete tempo a risolvere la crisi, non si risolve. Questa volta la lotta la si deve fare per distribuire veramente la ricchezza, quel poco che resta. Non c'è più trippa per gatti, c'è la siamo mangiata già tutta, quella nostra e quella dei paesi sottosviluppati. Mettetevi l'anima in pace e abituatevi a vivere in modo diverso, un nuovo mondo ci aspetta dove tutto e da rifare partendo dall'eliminare le merde che ci governano, il resto vien da se...
  • Enrico M. 4 anni fa
    Mi chiedo perché dobbiamo difendere dei marchi come Gucci e altri, che fottono pure il fisco e noi per farli guadagnare, li difendiamo dalle copie taroccate con spiegamenti di guardie di finanza, ma quanto ci costano queste operazioni, dove il cittadino non ci guadagna un soldo, anzi se vuole una borsa la deve pagare migliaglia di euro?
    • Enrico M. 4 anni fa
      Perchè spendiamo milioni per difenderli, mentre loro non sono ne italiani e fanno finta di esserlo? Smettessero un po' tutti questi al top di fabbricare nei paesi sottosviluppati, lo sappiamo tutti come funziona, si dovrebbero vergognare e tornare a fabbricare in Italia, se sono così Si difendessero con la qualità se esiste e l'innovazione
    • carla capponi 4 anni fa
      secondo il mio modesto parere il cittadino la borsa di gucci non la dovrebbe comprare proprio almeno per tre motivi: 1. si può vivere bene anche senza la borsa di gucci probabilmente si vive anche meglio 2. come molti altri marchi dell'alta moda hanno delocalizzato da anni la produzione 3. se non erro gucci fa parte di una holding francese e pertanto di italiano c'è rimasto solo il nome
  • Daniele A. Utente certificato 4 anni fa
    Speriamo che questa battaglia la vinceremo!
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    Jp Morgan, storica società finanziaria (con banca inclusa) statunitense, ha scritto nero su bianco quella che sembra essere la ricetta del grande capitale finanziario per gli stati dell’Eurozona. Il suo consiglio ai governi nazionali d’Europa per sopravvivere alla crisi del debito è: liberatevi al più presto delle vostre costituzioni antifasciste. In questo documento di 16 pagine datato 28 maggio 2013, dopo che nell’introduzione si fa già riferimento alla necessità di intervenire politicamente a livello locale, a pagina 12 e 13 si arriva alle costituzioni dei paesi europei, con particolare riferimento alla loro origine e ai contenuti: “Quando la crisi è iniziata era diffusa l’idea che questi limiti intrinseci avessero natura prettamente economica (…) Ma col tempo è divenuto chiaro che esistono anche limiti di natura politica. I sistemi politici dei paesi del sud, e in particolare le loro costituzioni, adottate in seguito alla caduta del fascismo, presentano una serie di caratteristiche che appaiono inadatte a favorire la maggiore integrazione dell’area europea”JPMorgan è stata tra le protagoniste dei progetti della finanza creativa e quindi della crisi dei subprime che dal 2008. Fino a essere stata formalmente denunciata nel 2012 dal governo federale americano come responsabile della crisi, in particolare per l’acquisto della banca d’investimento Bear Sterns. Ecco che invece dai grattacieli di Manhattan hanno pensato bene di scrivere che i problemi economici dell’Europa sono dovuti al fatto che “i sistemi politici della periferia meridionale sono stati instaurati in seguito alla caduta di dittature, e sono rimasti segnati da quell’esperienza. Le costituzioni mostrano una forte influenza delle idee socialiste, e in ciò riflettono la grande forza politica raggiunta dai partiti di sinistra dopo la sconfitta del fascismo”.E per colpa delle idee socialiste insite nelle costituzioni, secondo Jp Morgan, non si riescono ad applicare le necessarie misure di austerity.
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      ci stanno riducendo terra bruciata--si appropiano della nostra ricchezza le banche e i banchieri vivono a discapito delle popolazioni
    • Nicola Nicolini Utente certificato 4 anni fa
      Questi sono proprio criminali. Criminali e fascisti. Le loro "ricette" economiche stanno mandando a scatafascio intere nazioni e hanno ancora la faccia da culo di sparare sentenze senza capo né coda.
  • Cristina Regno Utente certificato 4 anni fa
    Generosa con Mario Monti. L'imprenditrice MARIA PAOLA MERLONI, senatrice di SCELTA CIVICA, dopo 7anni alla Camera col PD, in vista delle elezioni politiche ha staccato un cospicuo assegno da 40 mila euro a favore del movimento fondato dal Professore. Contributo che, sommato ai 100 mila euro dello zio FRANCESCO MERLONI, costituisce davvero una bella cifra che avrebbe potuto trovare ben più utili sbocchi. Bisognerebbe chiedere che cosa ne pensano i dipendenti. FONTE: articolo dell' Espresso giugno 2013.
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    il marchio made in italy funziona eccome, ti voglio vedere se metti a confronto "made in china" con "made in italy" quale dei due comprano i consumatori sarei curioso, basta risolvere il problema della moneta sovrana che ci impedisce di essere concorrenziali, perchè sappiamo fare buoni prodotti di qualità allo stesso prezzo dei cinesi ma certo non gratis !!!
  • noi siamo noi 4 anni fa
    le parole per salvare l'Italiaglia sono quattro: Nazionalizzare , azionariato diffuso, autosufficienza energetica rilancio agricoltura. NAZIONALIZZARE: le banche e le imprese cardini per lo sviluppo , tipo Fiat, Eni, Telecom,eccetera, AZIONARIATO DIFFUSO per P.M.I., Comuni e Regioni, AUTOSUFFICIENZA ENERGETICA : eolico,fotovoltaico, geotermico. RILANCIO AGRICOLTURA E ALLEVAMENTO IN COLLINA E MONTAGNA. abbassare la tassazione ad un livello accettabile e poi mandare ai lavori socialmente utili chi evade ed elude le tasse dopo naturalmente avergli confiscato tutti i suoi beni. Sono sessant'anni che rubano e distruggono tutto cosa vi volete aspettare ora, la manna dal cielo.
  • a.a. 4 anni fa
    consiglio un libro: FERMIAMO IL WTO buona parte lo si trova on line. Siamo comandati da regole talmente al di sopra dei parlamenti che il problema non lo si risolve se non ridiscutendo completamente il sistema degli accordi internazionali che l'italia ha. Ma uscire da questi accordi è praticamente impossibile.L'italia non è uno stato sovrano, il paramento non conta nulla.
    • a.a. 4 anni fa
      IL WTO E I VITELLI AGLI ORMONI: UNA STORIA DI DOLLARI un piccolo esempio in parole poverissime: L'europa si rifiuta di far entrare e proprio mercato vitelli trattati con ormoni e provenienti dal nord america. Il principio di precauzione non è valido, non essendo chiaramente dimostrata la tossicità di queste carni in questo modo l'europa viola gli accordi regolati dal wto (organizzazione mondiale del commercio) L'europa viene punita autorizzando gli usa a mettere dazi sulle merci europee in modo da renderle meno concorrenziali (punizione). Un prodotto colpito ad esempio furono dei formaggi francesi, i tartufi italiani etc..... l'europa piegata da tali sanzioni alzò bandiera bianca e si magnò i vitelli ormonati americani. Gli accorDi regolamentati dal wto riguardano non solo il commercio, ma anche beni e servizi, compresi quelli sanitari....e qui si aprirebbe un mondo. scusate se sono sisntetica, e ho banalizzato l'esempio, ma vorrei invitarvi a leggere il libro "fermiamo il wto". Gli stati si sono auto esautorati di ogni potere, vendendosi alle grandi multinazionali, che hanno un solo colore politico: QUELLO VERDE DEL DOLLARO
  • giuseppe 4 anni fa
    c'e' uan legge che dice che se un cittadino va all'estero e fa un qualkcosa che in italia e' reato (ad es la pedofilia) acnhe se nel paese dove lo compie non lo e', quando tornera' in italia sara' condannato. giusto. basterebbe fare la stessa legge per le aziende o per i suoi amministratori, vai in bangladesh? ok, il salario e' giusto che sia a livello del costo della vita, quindi molto piu' basso di quello italiano, pero' li fai lavorare 35-40 ore alla settimana, sabato e domenica a casa, ferie pagate, malattia pagata, la loro paga deve essere, considerato il costo della vita del paese ospitante, proporzionato a quella italiana, maturano una pensione etcetc., cioe' gli si deve fare un contratto di lavoro come quello italiano, altrimenti diventa, come sarebbe qua' da noi, sfruttamento di manodopera. le aziende cambiano nazionalita'? ok, non siete piu' italianio e non potete dire di fare prodotti made in italy e qunado li vendete in italia dovete pagare tasse di importazione etcetc. come si fa con tutti i prodotti di altri paesi. e buona fortuna, tanto tenere degli sciacalli procura solo sfiga e umiliazione.
  • Robertino Venturi Utente certificato 4 anni fa
    Il nuovo ordine mondiale"i massoni". Senza vergogna,oggi spudorati e senza maschera ce la fanno sotto gli occhi. Sappiamo benissimo chi sono oggi e loro continuano. Mi chiedo ogni minuto che cosa vogliono dalle persone per bene oltre la propia vita!! E perche!!! Se noi cittadini NON ci uniamo sono loro che fanno fuori te. Riprendiamoci L Italia mettendoci una bella bariera a quei massoni come la Merchel che dirigono altri massoni al governo come Napolitano/> Sono a favore di starne fuori da questa casta massonica europea,che dirige quella italiana,dove ci hanno portato a questa indignazione. Dobbiamo vivere con quello che abbiamo,ma dobbiamo stare uniti! UNITI! Altrimenti quelli vendono anche te stesso e lo hanno gia fatto!!! Ribelliamoci!!ma in modo per una volta nella storia senza guerra. Forza M5S! Siete fantastici e gli diamo altamente fastidio!! In quel momento che si pensa di non farcela,e il momento che siamo li che vinciamo. NON MOLLIAMO!!!
  • anib roma Utente certificato 4 anni fa
    Dopo gli ultimi 2 nobel per la pece... nel pianeta dell'incontrario : Il Nobel del cibo va a un ricercatore del big degli Ogm Monsanto!!! Terra ribaltati e facci sparire tutti è meglio!!! http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2013-06-20/World-Food-Prize-Monsanto-Robert-Fraley-120602.shtml?uuid=AbUsQl6H
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      Stefania sono completamente d'accordo con te, volendo guardare il lato positivo di questi tempi tragici c'è da sperare che servano per ritrovare il contatto con la coscienza propria e collettiva. Ciao buona serata.
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      diciamo che fra i primati noi siamo quelli meno civili e più distruttive----parliamo tanto di diritti umani e di civilta' ci riempiamo la bocca ma siamo solo dei beceri ipocriti esseri umani--io mi vergogno di questo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      un abbraccio anib!!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      ciao anib...sconcertante
    • Tukko67 aka (acronik-nauta) Utente certificato 4 anni fa
      Sono sempre più convinto che la nascita della specie umana sia frutto di una malattia che colpì delle scimmie generando l'uomo horribilis, una virulenta razza di parassita che distrugge l'ambiente che lo ospita...
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Stefania e Luca, si è veramente tutto allucinante, ogni giorno un po di più, tassello dopo tasselo stanno completando la distruzione ovunque... Un abbraccio fraterno.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma roba da matti!!!anche il premio nobel in mano alle mafie!!!!concordo con te anib,che la terra si ribalti e si ricominci da zero"!!!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      incredibile! nn posso crederci--che brutta notizia!
  • Adriano G. 4 anni fa
    Marchione ha fatto investire allo stato in tecnologia, poi è andato in giro per il mondo svendendola per 4 soldi. Chi ci ha guadagnato? Gli operai no A che cazzo diamo tutti questi soldi? Non è possibile tutelarsi legalmente per questo tipo di truffe. Chi usa o ha usato agevolazioni statali non può fare come gli pare con i soldi nostri
  • Clara M. Utente certificato 4 anni fa
    Cari amici, finalmente la consulta ha detto che il processo di B può andare avanti. Questa per noi è una bellissima notizia: Berlusconi è particolarmente debole adesso, ma ci penserà il PD a farlo tenerlo a galla. Uno dei primi risultati di questa assistenza sarà che lo scouting verso i parlamentari 5S scemerà, perchè il PD, quello per intenderci che non ha votato Prodi, ha paura che qualcuno all'interno del partito possa pensare di fare con i fuoriusciti 5S una nuova maggioranza, e escludere B e PDL dal governo. Un altro vantaggio di cui il movimento potrà usufruire sarà la fine del gossip e quindi non ci sarà piu la notiziona (vera o fasulla) del colore preferito di Gambaro data con lo stesso risalto dai media della dichiarazione di Obama al G8. Speriamo bene e se posso consiglio ai nostri parlamentari di evitare trappole.
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      carissima clara hai sicuramente ragione!!ma penso anche che la questione fuoriusciti da noi sia utile per liberarci da pesi inutili e persone squallide.per cui in fondo è stato un bene!!ora sicuramente,hanno già dichiarato,il pd salverà berlusconi e la questione ritorna ad essere la stessa:cosa faranno gli elettori italiani??tutto qui ma M5S senza se e senza ma!!!
  • antony.gentile 4 anni fa
    noi cittadini disocupati e in cerca di occupazione siamo in una botte di ferro con questo governo di alleanza santa risolverà i problemi dei poveri cristi senza reddito vedo che sono a lavoro per vedere cosa fare ci vorranno pochi anni dobbiamo avere pazienza anche perché arriva il caldo ed al palazzo si freme per le ferie dei cari facoltosi politici che godono di grandi privilegi il disoccupato puo aspettare anche perché è da venti anni che aspettiamo un futuro migliore che i cari politici ci promettono tanto loro anno le tasche piene e i rimborsi elettorali sono arrivati ai partiti e politici che poi partiranno per le ferie dopo tanto lavoro fatto per i cittadini che aspettano tranquilli molto tranquilli e intanto si chiudono negozi e si perdono posti di lavoro calmi il governo lavora facciamo silenzio..........
  • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
    L'Italia è destinata a divenire una nazione turistica e per giunta credo che sia proprio stato deciso a tappeto!!!! Ci vogliamo domandare perche dopo monti le elzioni sono andate cosi....!? In modo strano!!! napolitano aspetta un mese per far riprendere berlusconi, il pd che stava in vantaggio non fa la campagna elettorale ed il M5S viene lasciato crescere!! Tutto questo perche?! Per avere una situazione di parita gia decisa!!! Guarda caso Monti e letta fanno parte del bildelberg...patto trilaterale etc etc.. L'europa è scesa in campo per comandarci tutti, chi lo diceva da due anni veniva additato come paranoico!!! Ma voi dimenticate che spesso la realta' supera la fantasia!? L'industria Italiana doveva sparire perché il debito alle banche europee non poteva essere risolto dall'Italia solo con l'austerity ma anche con l'annullamento della nostra competitivita' a favore di industrie europee.... Quindi basta parlare di cagate come la gambaro che cercava una scusa per levarsi dalle palle e vediamo di scendere in piazza e farci sentire!!!!
  • raffaello raffaelli Utente certificato 4 anni fa
    QUANDO ASCOLTO mARIO mONTI CHE RISPONDE NON SAPENDO COSA è LA MASSONERIA... ALLORA MI RENDO CONTO CHE OLTRE AL DANNO C'E' ANCHE LA BEFFA... NON CI PERMETTERANO MAI DI USCIRE DA UNA CRISI CHE PER I POTERI FORTI ( E CI SONO DAVVERO)VOGLIONO ALIMENTARE UTILIZZANDO GLI STESSI UOMINI DI GOVERNO DEL PASSATO ED ATTUALI. C'E' UN PROGETTO CRIMINALE PER ARRIVARE A STENDERCI E RACCOGLIERCI CON UN CUCCHIAINO, QUINDI NON ILLUDIAMOCI POICHE' LO SCOPO E' IMPOVERIRCI SEMPRE PIU'... DOBBIAMO INFORMARCI, CAPIER CHI STA ALL' ORIGINE DI QUESTO PIANO DEMONIACO. E ORA DATEMI PURE DEL MATTO O FANATICO....
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      e----aggiungo dei bankieri
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      si chiama NWO New World Order------sono quelli che stanno macchinando per istaurare un governo mondiale nel quale siamo tutti schiavi delle multinazionali e dei guerrafondai americani e non
  • Luna C. Utente certificato 4 anni fa
    La situazione è tragica e continuano a prenderci in giro, i soliti "governanti" servi dei tecnocrati di Bruxelles, STANNO ESEGUENDO GLI ORDINI mentre recitano con IPOCRISIA FARLOCCA l'ennesimo atto della tragedia italiana, per non smascherarsi all'opinione pubblica "prima dei tempi"! Alfano e Letta sanno bene ciò che DEVONO fare e sono CAUTI nel non farci capire che E' IMPOSSIBILE RISANARE L'ITALIA PERCHé I BUROCRATI NAZISTOIDI EUROPOIDI AL COMANDO HANNO DECISO DI AFFONDARLA SENZA PIETA'. Chiacchiere e rinvii eterni, senza risolvere un beneamato cavolo, è la LORO recitazione stereotipata Il M5S secondo me dovrebbe VIRARE A TUTTA FORZA e lasciar perdere polemiche e perdite di tempo! Si vocifera sulla possibilità di ricapitalizzare le banche dell’eurozona... Abbiamo pagato e dovremo ancora pagare per mettere in piedi LA TRAPPOLA del MES. I tecnocrati di Bruxelles, in vista del prossimo Consiglio europeo di fine mese, hanno messo nero su bianco su un documento ufficiale regole, metodi, cifre, vincoli e spiegando chiaramente agli europei quanto ancora devono pagare (e si tratta di cifre da capogiro) per tenere in piedi l’idiozia-capestro dell’euro. Cosa si aspetta a FERMARE QUESTO CRIMINE, so che i parlamentari M5S sono sensibili al tema, ma ho l'impressione che sia estremamente difficile agire in direzione dello SMANTELLAMENTO DEL SISTEMA BANCARIO USURAIO, perché PLANETARIO e perché talmente forte da aver già provveduto a bloccare qualunque tentativo, essendo l'intero processo pensato e ben studiato da anni
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      REFERENDUM SULL'EURO. STEFANO ANTUOFRMO
  • giuseppe 4 anni fa
    tutto il casino non e' provocato dalla globalizzazione, ma dalle regole neocon made in USA. tutto il casino ha scastenato tutto il suo potenziale dal 2000, anno in cui e' arrivato bush (e le politiche ancor piu' liberalizzatrici addirittura di quelle di reagan e della thatcher) che ha imposto al mondo le sue regole e, per quanto riguarda noi, con la salita al potere di berlusconi, servetto di bush e dei potentati eocnomici USA e del resto del mondo. Quando berlusconi andava in romania o altri paesi periferici dell'auropa, portandosi dietro iul suo codazzo di imnprenditori, quello faceva, aiutarli politicamente a delocalizzare cosi' da moltiplicare i loro profitti. ijn una trasmissione televisiva chiesero a tremonti (allora ministro delle finanze) perche' avessero dato il miliardo di eruo alla fiat che utilizzo' poi per delocalizzare e lui rispose:" glòeili abbiamo dati ma non sapevamo che li avrebbe spesi cosi' e poi non potevamno mica cisntringerlo a non spenderli come voleva." chiaro che con qeusti politici (e con gli italiano cogliono che non capiscono neanche il singificato dei concetti tremendi che ogni tanto gli scappa di dire) l'unica e' fallire.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    buonasera blog!!qui caffè a 5 Stelle per tutti!!visto che siam buoni,tutti vuol dire tutti!!! a milano pioggerella e umidità,tempo appiccicoso,un pò come questi vecchi partiti che cercano di restare attaccati ai soldi pubblici...
    • Cecilia Caracciolo Utente certificato 4 anni fa
      Ciao caro Luca :-)
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma ciaoooo ema!!!!!!:))))
    • ema m. Utente certificato 4 anni fa
      ciao luca ;) buona serata a tutti
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ciao giorgio!!e ben rivistaaaa stefii!!!!!mi mancavi!!!!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      ciao luca! un po' che nn ti leggo! o meglio un po' che nn mi faccio leggere io!
    • giorgio est (lacerba) Utente certificato 4 anni fa
      ciao luca. visto i tg? è colpa dei 5* se il governo deve chiedere il voto di fiducia... e come ti sbagli??????
  • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
    PER TUTTI E PER NESSUNO [...] Tutto in nome dell'internazionalizzazione, una parola magica usata per delocalizzare le nostre imprese che però, una volta all'estero, mantengono, grazie alle leggi dello Stato, il marchio made in Italy. Non aspetteremo fino a che sia troppo tardi. Non permetteremo a questi sciagurati di trasformare l'Italia in un deserto produttivo e in una terra di emigrazione. SI', MA COME? Già nel 2005 si scriveva... PER TUTTI E PER NESSUNO Io a volte ho difficoltà a capire; perchè gli imprenditori non dovrebbero comportarsi come si comportano? La società in cui vivete, impone forse agli imprenditori regole basate su una morale che tenga conto che essi sono parte di questa società? Si...ma, solo se l'azienda è grossa a sufficienza per fare pesare il numero dei salariati per ottenere sussidi a fondo perduto in caso di bilanci deficitari. La Fiat il popolo italiano l'ha già comperata a forza di sussidi, ma non la possiede. I deficit sono della società, i profitti sono personali. Poi vi sono i falsi deficit, poi vi sono le scatole cinesi, le tombe fiscali, le fusioni ad hoc, le incorporazioni, le leggi elusive ecc. ecc. Non parliamo dei danni ambientali! Quando un'azienda chiude o si trasferisce, spesso il costo per bonificare l'area o i siti dove scaricavano la loro merda, sono superiori ai salari che distribuirono in decenni della loro vita. Allora? E' stato loro permesso e lo hanno fatto e continuano a farlo. Molta gente, vittima di questi comportamenti, è essa stessa complice di tutto questo e ciò mi fa rabbia, non pena. Molti di coloro che postano su questo blog, se fanno una piccola indagine in famiglia, si accorgerebbero di avere vicino tanti emuli del Berlusca, degli ammiratori occulti degli Agneli, dei Lucchini, Cipolletta e vari. CONTINUA NEI SOTTOCOMMENTI
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Quanta ragione che hai caro boss!!! Quando lo ristrutturiamo questo blog diventato obsoleto e forse anche controproducente?
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa
      CONTINUA Tutta gente che per produrre aveva bisogno di avere il dollaro basso per comperare le materie prime a basso costo, il dollaro alto per vendere ad un buon prezzo ed esportare facilmente, un costo del lavoro basso per produrre a basso costo, un mercato interno che tiri malgrado gli stipendi bassi, la totale disponibilità del terreno dell'aria e dell'acqua perché le regole antinquinamento producono costi aggiuntivi e finanziamenti statali a fondo perduto per non licenziare: questi sono i capitalisti, almeno quelli italiani; gli altri forse sono peggiori. A voi non è mai stato espropriato l'orto perchè deve passare una strada di pubblica utilità? No? Allora vi spiego: ve lo tolgono, con le buone o con le cattive, vi dicono il prezzo che sono disposti a pagarvelo e, dopo 20 anni se va bane, ve lo pagano la cifra stabilita 20 anni prima. Imparate da Muammar Gheddafi!: negli anni 70, quando cacciò a calci in culo gl'italiani dalla Libia, disse loro: con cosa siete venuti in Libia? Con niente, quindi con niente tornate a casa! Cazzo! Vogliono andare in Cina? In Romania? Che vadano e dimostrino che imprenditori con le palle sono; ma vadano con niente; anzi no, VADANO CON IL FOGLIO DI VIA; e le fabbriche le lascino qua, per pubblica utilità. Max Stirner 14^07^05 22^38
  • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
    il costo del lavoro è troppo alto per le tasse, si, ma principalmente perché la moneta (Euro) è sopravvalutata del 30 %. Per farci il c... i cari tedeschi hanno 7,3 milioni di lavoratori a 400 € al mese (più aiuti di stato che sarebbero vietati). Li chiamano mini job. 7,3 milioni di lavoratori, capito ? Non è vero che gli operai prendono tutti 3000 euro e una botte di birra. E perché non hai nominato il più grande fuggisco, il furbo strapagato Marchionne che sta portando via la Fabbrica Italiana Automobili Torino (FIAT) ? Siamo in una trappola (l'euro): non è ancora chiaro ? La moneta ci costa il 30 % in più di quel dovrebbe: pensa se le nostre merci all'estero costassero il 30 % in meno !!
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa
      So che ai 400 vengono aggiunti aiuti di Stato per cui il poveretto sopravvive. Le cifre esatte non le so ma la situazione è questa. L'autore della riforma è il signor Peter Hartz, Consigliere di Volkswagen che rassegnò le dimissioni da capo del personale per «evitare, disse, un ulteriore danno all'impresa» Era implicato in uno scandalo di bustarelle e di donnine facili a spese di Vw Ah, gli onestissssimisssimi tedeschiii ! Anche a loro interessano donne e soldi, ma guarda !!
    • leonardo t. Utente certificato 4 anni fa
      Cioe' ...Un dispccupato che ha famiglia riesce a prendere 1300 ed uno che lavora 400?!
  • vittorio c. Utente certificato 4 anni fa
    purtroppo per anni abbiamo assistito ad una politica criminale dei politici, che interessati alle loro poltrone hanno pensato solo a una politica di sperperi del danaro pubblico, portandoci a un debito di circa 2.034 miliardi di euro che ci vorranno tre generazioni per ripianare.continuate a votare il partito pd-pdl voluto dal presidente napolitano.non ho mai visto nessuna aziende che vota lo stesso consiglio di amministrazione che ha portato un'azienda al fallimento.complimenti a tutti gli italiani.
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    Negli Usa si diventa militari per vocazione, ma anche per soldi. Soldato arruolato da 6 anni, 2.300 dollari al mese; capitano 5.511. Stipendi per chi vive negli States. All’estero raddoppiano, quasi il triplo in prima linea. L’accordo con l’Italia prevede contributi tra il 30 e il 40 per cento. Sconosciuto il calcolo base, ma buona parte del gruzzolo la paghiamo noi. Accordo dell’Alleanza Atlantica che non vale per le così dette missioni di pace, paghe che cambiano se firmate Onu o firmate Nato. Per i nostri soldati in Afghanistan solite 1.300 euro al mese più 130 o 170 euro al giorno, dipende dal tipo di missione. Intanto pensionati in agonia, operai e imprenditori si danno fuoco e chi impazzisce spara per strada, cronache quotidiane dell’Italia che sta scoppiando. E se tornassimo un paese sovrano? Marines addio, militari che non escono dai confini, F-35 fuori dai nostri hangar. Meno retorici, meno inginocchiati. Normalmente umani.
    • Ashoka il Grande Utente certificato 4 anni fa
      Un paese di delinquenti, guidato da delinquenti, puó raggiungere qualsiasi onesto risultato. "Letta"
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ma è stato bello sentire tanta unità qui stefi!!e abbiam avuto comunque la tua presenza!!sapevamo che eri con noi comunque!!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      ma ciao luca! passato il brutto momento con tutti media addosso? mi son persa i troll del blog in questi giorni
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      (ma ciaoooooo stefaniaaaaaaaaaaaaaaaaa!!)
  • michele marra 4 anni fa
    Eppure basterebbe applicare quel bellissimo articolo della nostra carta costituzionale secondo il quale è compito della repubblica rimuovere tutti gli ostacoli di ordine sociale ed economico che impediscono la realizzazione di se stessi e la partecipazione di tutti i cittadini allo sviluppo della vita sociale politice ed economica di questo paese. E' cosi' difficile abolire tutte le caste, è tanto difficile rimuovere cio' che ostacola i cittadini e gli impedisce di esprimersi secondo e proprie capacità e doti. Le colpe sono facili da individuare: Sindacati, ordini, partiti politici, chiesa ecc... tutte caste chiuse che soffocano da anni questo paese. che ci hanno precipitato nel medioevo. Che con i loro accoliti che hanno occupato, loro tramite posizioni di potere, perchè appartenenti a quelle cate e non per propri meriti, si sono divorati il nostro paese. La soluzione è riappropriarsi delle istituzioni, non riformarle, riappropriarsi del parlamento e non modificare in senso presidenzialista la nostra costituzione.
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    Sempre nella distrazione generale dei media, e per fare qualche conto in tasca ai militari Usa-Nato di guardia nelle 129 basi sparse lungo lo stivale da Aviano ai droni di Sigonella. Basi inventate 60 anni fa per lo spauracchio della cortina di ferro. Adesso che il comunismo non c’è più i missili sono girati verso sud-est indecisi su quale nuova invasione barbarica bruciare. Americani sempre lì, ed è giusto trattarli col rispetto di un regime fiscale concordato. Militari e civili Usa, mogli, figli comprano ogni ben di dio senza pagare l’Iva. Non la pagano su servizi, bollette elettriche, dazi, sbarco e imbarco merci, circolazione veicoli, imposte di registro, bolli, soprattutto carburanti.Sul pieno risparmiano il 60 per cento, differenza che esce dalle nostre tasche. Numeri imprecisi, segreti invalicabili custoditi dal ministero della Difesa. Timidamente il Dipartimento di Washington ogni tanto fa sapere qualcosa. Le ultime notizie risalgono al 1999: l’Italia sborsava 530 milioni di dol- lari, 3 milioni cash, chissà perché. Nell’analisi degli esperti l’aggiornamento 2013 (pressione fiscale e aumento prezzi) sfiora i due miliardi dollari. Ipotesi di chi fa i conti al buio mentre la situazione cambia, esempio Vicenza che raddoppia per l’arrivo dalla Germania di militari e civili della brigata 173, compreso un battaglione di artiglieri con “capacità nucleare”. La super Coop edilizia e un gran privato hanno scavato l’ospedale bunker: può accogliere la comunità Usa nel caso di attacco batteriologico. I vicentini se la sbrighino da soli.E poi lo stress dell’inquinamento elettrico e sonoro: Tv impazzite, rimbombi che scuotono i palazzi. L’accordo internazionale prevede che alle immondizie della basi provvedano le amministrazioni locali. Se i rifiuti sono tossici ci pensano i marines, ma non sempre bonificano il territorio sconvolto dalle macchine di guerra
  • angelo. I. 4 anni fa
    5 STELLE FOREVER, TUTTO IL RESTO è TANFO.
  • Filippo Paterna Utente certificato 4 anni fa
    e cosa facciamo? La rivoluzione "con la matita" , non si può fare perché viene "oscurata" dai mafiosi di "Cosa Nostra e Cosa Loro" con le loro TV ed i loro giornali ... d'altra parte è chiaro che non possiamo aspettare all'infinito perché moriremo prima ! Dammelo tu un buon motivo per continuare a sperare nella "rivoluzione della matita" .... a me intanto prudono le mani! Ho 61 anni , ed un cuore a pezzi , grazie a chi "leva i privilegi" andrò in pensione verso i settant'anni ( dopo morto!) , mentre c'è ancora chi ci va a 60 o prima e con 30000 mila euro al mese ... ma quelli sono "diritti acquisiti, no? Non può durare ... non può durare !
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Esatto, bravissimo!!!
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Bravo!!!!!!!!!!!!!
  • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
    IL PESO DI NOI STESSI Siamo diventati ingombranti nella nostra terra,siamo di troppo per l'Italia che in queste condizioni preferisce esportare mano d'opera di qualità ed importare quella a basso costo. Costiamo troppo in tutti i sensi,la scuola,l'università,la specializzazione,il lavoro,la pensione. Ecco sinteticamente vi ho descritto l'insostenibilità dell'Italiano da quando nasce fino a quando muore un costo insostenibile per uno stato le cui entrate finanziarie decrescono di anno in anno e la spesa pubblica non accenna a diminuire. Un processo che è iniziato da molto tempo ma sempre sottovalutato,oddio i professoroni sapevano che un bel giorno ci saremmo trovati in un punto senza ritorno ma hanno tirato a campare come i loro compari della politica,dei media e di tutto quell'esercito che lavora per lo stato ma che non produce un bel niente e vive dei ricordi dello sfarzo del debito pubblico. A mio avviso sono molte le storture sistemiche che ci hanno portato a questo: - Popolazione vecchia. - Riluttanza a fare figli visti come peso economico e non forza lavoro. - Mancanza completa di merito nelle scelte di conduzione e direzione. - Politica della rappresentanza lontana dal cittadino divenuta un'insopportabile zavorra burocratica e di demerito che ha imposto assunzioni nelle amministrazioni in cambio di voto. - Università depenalizzata dal baronaggio. - Costi energetici alti dettati da politiche del petrolio e del carbone a discapito di quelle sostenibili che sono divenute target di malaffare e finanziamenti veicolati dalla politica collusa. - Una inesistente politica di concorrenza schiacciata da cartelli energetici,farmaceutici,alimentari e di tutte le filiere delle lobby. - Scarso interesse per l'ambiente ed il territorio che hanno generato diseconomie irreversibili. E poi cari Italiani tornate coi piedi per terra. Nessuno si può permettere più di quanto produce e questo vale sopratutto per quella piramide di privilegiati che finge di meritare lo stipendio.
    • renato m. Utente certificato 4 anni fa
      Bisognerebbe però analizzare cosa si intende per produttività, meritocrazia, distribuzione della ricchezza, globalizzazione, immigrazione, emigrazione etc. Insomma mi sembra che tu stia un po' semplificando. Ad esempio come consideri le imprese che non riescono a stare sul mercato? Improduttive o da sovvenzionare perché risorsa di lavoro per i cittadini? Insomma, evasione fiscale, globalizzazione, moralità nel valore delle cose e delle persone, controllo dello cose da parte dello Stato, eccessiva liberalizzazione, eccessivo ricorso alla privatizzazione, eccessivi aiuti ai privati ricchi con nessun aiuto ai privati derubati dai ricchi... Argomenti complessi. Se vuoi ne parliamo ma affrontando ogni singolo argomento. Solo dopo si potrà avere una visione più generale. Infine ricordiamoci che anche ai meno meritevoli vanno garantite sopravvivenza, lavoro e dignità. Non possiamo creare un mondo solo di migliori. E dei peggiori cosa ci facciamo? E dei vecchi, che secondo la tua idea sono causa dell'impoverimento della nazione, cosa ne facciamo? Il paese invecchia? Facciamo morire i vecchi? E come? Non curandoli (cosa che tra l'altro sta avvenendo)? E come facciamo ad invogliare i giovani a fare figli? Un tempo con uno stipendio si manteneva una famiglia. Oggi con due stipendi non ci si campa da soli. Quanta gente è costretta al doppio lavoro, mentre altri si ingarassano facendo i furbi, magari con i trast o trasferendo illegalmente i soldi all'estero o evadendo il fisco? Alla fine a pagare sono sempre gli stessi che poi sono i più onesti, i meno furbi, i meno ricchi, i fessi che sono sempre alla corda, gli umili e forse anche i meno preparati perchè meno avvezzi all'imbroglio e per questo meno produttivi... Un saluto.
    • bruno pirozzi Utente certificato 4 anni fa
      Appunto Renato. Bisogna tagliare i costi di quelli che non producono a favore di quelli che mantengono questa sventurata nazione. Sei arrivata alla mia conclusione se vogliamo crescere dobbiamo ridistribuire la ricchezza e se non lo facciamo in fretta verrà in maniera naturale ma violenta.
    • renato m. Utente certificato 4 anni fa
      Mah! questa rassegnazione non la condivido. Ora è il momento di ricreare politiche giuste, invertire le tendenze. Bisogna tornare alla lira, al vero made in italy, alla tutela del lavoro, bisogna controllare veramente la globalizzazione che deve essere un vantaggio e non uno svantaggio. Gli italiani, come dici tu, costano troppo perché ce ne sono pochi che guadagnano troppo a scapito dei più. Ce ne sarebbe da fare...
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      bravissimooo bruno!!!!
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      sintesi logica! bravo bruno hai descritto un quadro completo! quoto in pieno
  • Alex Scantalmassi 4 anni fa
    ormai le imprese che delocalizzano all'estero fanno notizia solo su questo blog, la confindustria ha elemosinato ai politici per bocca del suo presidente troppe volte, l'ultima col cappello in mano, diciamo che intanto se ne vanno e che l'effetto annuncio che doveva terrorizzare sti politici mantenuti da noi non ha sortito effetti, facciamone una ragione se ne andranno all'estero e basta, nell'indifferenza generale non sono stati ascoltati, la pressione fiscale è tuttora insostenibile, i costi della politica sempre altissimi, i più alti in europa cmq popolo speculativo e vendicativo eh quello degli imprenditori, ah ecco tavola rossa la trionferà ! ciao
  • giuseppe 4 anni fa
    se la differenziata (porta a porta acnora meglio) fosse fatta in ogni comune d'italia penso che migliaia di persone potrebbero trovare lavoro: 1) sarebbe un lavoro continuativo quindi non precario perche' il rusco ci sara' sempre. 2) il riciclo dei materiali e la loro vendita produrrebbe ricchezza allo stato italiano. 3) produrrebbe energia con l'utilizzo degli scarti biologici producendo di conseguenza il calo del costo dell'elettricita'. 4) eliminerebbe il problema dell'inquinamento del suolo e dell'aria provocato dalle discariche e dai termovalorizzatori. 5) il costo di un impianto di riciclaggio e' nettamente inferiore a quello di un termovalorizzatore o di una discarica. 6) il cipo6 invece di spenderlo per i termovbalorizzatori (cioe' per elimianre la spartizione di miliardi di euro tra compagni di merenda) finirebbe una volta per tutte solo sulle enerige rinnovabili, dove dovrebbe finire. ci sono solo vantaggi e siccome il m5s e' sempre stato un paladino di quest'idra ci si aspetterebbe che, una volta entrato in palramento, soprattutto con il numero di paralmentari che si ritrova (il 30%) faccia di tutto (facendosi aituare dai parlamentari volenterosi di altri partiti che appoggino l'idea) di cercare di attuare il progetto di portare la differenziata in tutti i comuni d'italia. al netto di tutte le stracazzate che ora sta facendo e delle urla e dei pianti questo tipo di azioni ci si aspetterebbe dal m5s. per il resto, ok, quello e' cattivo e quell'altro cattivissimo, ora pero' si cambi disco e si cominci a fare sul serio.
  • Fabio Aprea Utente certificato 4 anni fa
    Fra poco avremo solo il "Made in EU". Stiamo già per strada... E poi... si tratta di cancellare le identità culturali in nome dell'internazionalismo. Esempio: in Sicilia c'erano le arance? Bene: la UE provvede attraverso il cd. "governo italiano" a tassare le colture di arance e a detassare quelle di frutti esotici come mango e avocado. I centri storici vengono svuotati dei residenti e riempiti di turisti. Con le tasse si obbliga noi all'espatrio e tramite democraticissime guerre si costringe altri all'immigrazione. S'impedisce la produzione di qualsiasi bene che non rientri nei parametri standard. E l'omologazione si ribattezza volta per volta progresso, democrazia, Europa, Occidente, a seconda delle convenienze del momento.
  • elvira rastenaghi 4 anni fa
    Non potrò mai dimenticare il giorno in cui Beppe è venuto a Cuneo,le lacrime che scendevano dagli occhi miei e di mio marito,lui sempre così freddo e altero.No,sbaglia chi dice cose malevole sul blog e i suoi introiti.Ok,ha un blog in "nero" e allora? Vogliamo forse impedire qualche piccolo privilegio a chi,rinunciando alla sua arte sopraffina,ha messo a disposizione per noi il suo talento?So di gente-molto in alto-che ha pagato per avere candidatura nel m5s,a febbraio.Ma sono solo le malelingue,non credo che Casaleggio abbia comptenze per hackerare risultati informatici.E poi lui(loro) ci vogliono bene!Anzi,fosse per me e la mia famiglia,i dissidenti li manderei a coltivar patate,altro che storie.Si,siamo una comunità,come lo è la mafia,ma la nostra è una comunità positiva,dove si decide tuttinsieme,perchè la forza di uno è la risorsa dell'altro,se non ricordo male.Ed è inutile che spargete questi link inviperiti,tanto noi crediamo solo a Beppe, a quello che ci dice,mica alla tv cattiva(maestra). Con riconoscenza,una quarantenne a 5 stelle.
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Il troll rastenaghi elvira quando lo prende nel culo non si gira.
  • Gian Paolo ® 4 anni fa
    Un governo serio prenderebbe di petto la situazione. Che questa non sia crisi di alimenti, né di materie prime, è evidente. È una crisi finanziaria, vale a dire falsa crisi, crisi pilotata, escogitata dai ricchi del mondo per schiavizzare l'umanità. Abbiamo dei governanti così marrani dal dichiarare impunemente che la ripresa ci sarà, ma l'occupazione non crescerà. Avete capito? Questi nipoti del comunismo e del liberismo vogliono prenderci per i fondelli, insinuando nelle nostre menti che la "ripresa" sia cosa indipendente dall'occupazione. Ma allora "ripresa" per chi? Sempre e soltanto per loro, per i ricchi del mondo. Il popolo è niente per loro. Conta meno di zero. E c'è qualcuno che ancora vota per questi partiti! Un governo serio sancirebbe che le industrie hanno una giustificazione SOLTANTO se creano occupazione e ricchezza per tutti. Altrimenti sono immorali. Un governo serio ridurrebbe il costo del lavoro (relativo alle tasse) a zero per chi assume dipendenti. Un governo serio arresterebbe gli imprenditori che delocalizzano all'estero. Li arresta per evasione fiscale e non potrebbe arrestarli per tradimento della Patria? Un governo serio saprebbe che ha una sola giustificazione di esistere: quella di assicurare il massimo benessere ai suoi cittadini. Chi non è capace di farlo, deve farsi da parte.
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Ma occorre un popolo serio per avere un governo serio...
  • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
    Tutti a rompere i coglioni adesso. Le aziende chiudono. Lo sappiamo da un pezzo. C'è la crisi. Lo sappiamo. In Ungheria, Polonia, Venezuela, Bangladesh...la mano d'opera è a costo praticamente irrisorio. Vi basti pensare che in Uruguay un operaio che lavora 11 ore al giorno per 6 su 7 porta a casa 450€. 500 quando ha tantissimo culo. Si chiama globalizzazione. Ecco perché quando uno mi dice di essere no global lo prenderei a calci in culo. Sei un no global e usi il pc? Sei un no global e usi il cellulare? La TV? Il ventilatore? La padella? E dove cazzo credi sia prodotto il 90% di quello che usi? Si prenda l'iPhone...design USA...assembled in...CHINA. E' ovvio. Li lavorano come e peggio delle formichine. Qui, a parte il disastro di tasse, continua una mostruosa evasione. Oserei dire inarrestabile. Quante aziende hanno i conti in Svizzera? Uno sfacelo eppure...gli avanza di chiedere meno tasse perché altrimenti devono lasciare a casa gli operai. Ma ti pignoro l'azienda e la do in mano ed un operaio e a te ti faccio pagare fino all'ultimo centesimo. Se questo venisse fatto, saremmo salvati. Questo non verrà fatto. Continueremo a sopravvivere. Perché? Perché lo abbiamo sempre fatto. La benzina potrà arrivare a 3 euro al litro. Bestemmieremo due giorni...ma non faremo a meno della macchina. Siamo dei coglioni! Questa è la verità.
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Si, direi...più o meno...stratos de mierda a spruzzo, sei tu che non sai neppure dove sei messo bello mio! Cagati un piede va' va'...
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      E non lo faranno mai fino a che avranno il culo al caldo e un piatto di pasta cara Stefania. Non lo faranno mai. Quando arriverà una vera carestia allora si, forse, quei culoni flaccidi dovranno muoversi.
    • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
      bisogna mettere in atto una rivoluzione culturale---che gli italioti nn hanno ancora voglia di fare!!!! purtroppo!
    • Sebastian Stratos Utente certificato 4 anni fa
      Che non hai capito un cazzo di quello che ho scritto. Ma oramai non mi aspetto grossi scatti di intelligenza da parte di molti del blog...a voi va bene solo chi parla per slogan urlati. Allora capite. Tu ti fermi alla riga. Non a quello che c'è oltre. Per te La Divina Commedia è più o meno come il Topolino... Inutile perderci tempo. Lascia perdere. Magari te ne farò un disegno.
    • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
      Al fin della licenza siamo dei coglioni no-global, che minkja sei andato dicendo con 20000 righe?!?
  • giorgio est (lacerba) Utente certificato 4 anni fa
    Manlio Di Stefano @ManlioDS 3m Il #M5S è dittatoriale!!! Franceschini del #PD su La7: “Chi non voterà la fiducia al governo sarà espulso dal Pd”
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    Nella distrazione generale, soprattutto della pubblica opinione, prosegue il lavorio internazionale, di Usa ed Europa, per la creazione di un’area di libero scambio tra le due unioni che non sarà né libera né paritaria.Si era detto che con la globalizzazione i confini fra gli Stati si sarebbero dissolti, poiché laddove circolano le merci depongono le armi gli eserciti, la civiltà dell’integrazione economica e sociale si estende determinando la nascita di un superiore modello culturale di partecipazione e di solidarietà mondiale, finalizzato alla prosperità generale. Ma, allora, come mai si rende necessario creare dei cortili di esclusività ristretta per rendere la libertà sempre più libera?Dunque, per attivare forme subdole di protezionismo, che nascondono precisi piani politici, non c’è nulla di meglio che creare un’area circoscritta di privilegio e chiamarla free-trade talks, un dominio apparentemente aperto ma surrettiziamente coercitivo dove vige la legge del più prepotente.Gli Stati Uniti, non a caso, stanno promuovendo dette intese in quelle zone del pianeta dove operano superpotenze che mettono a repentaglio la sua egemonia. In Europa si temono i russi e nel Pacifico i cinesi. Ed voilà che nascono spazi di commercio e di canali diplomatici facilitati per frenare l’avanzata degli Stati emergenti e riemergenti, i quali non si piegano a determinate prescrizioni geopolitiche unipolari.I più grandi economisti euroamericani sono convinti che, grazie alla creazione dell’area di libero-scambio transatlantica, si aumenteranno i volumi di commercio internazionale di circa 100 mld annui. Può essere, ma occorre vedere come si distribuiranno i vantaggi tra i compartecipanti. Inoltre, trattandosi degli stessi dottori laureati che, appena qualche anno fa, non avevano previsto nessuna crisi sistemica, blaterando di piccole recessioni ricorsive, non c’è da stare troppo a sentirli.l’economia è diventata la religione delle balle dove vince e fa carriera chi le spara più grosse.
  • Susi V. Utente certificato 4 anni fa
    E' vero siete proprio la nostra ultima speranza,IO SONO NEL TESSILE,UN SETTORE FEROCEMENTE COLPITO DALLA CRISI DIFENDERE IL NOSTRO MADE IN ITALY E'ASSOLUTAMENTE PRIORITARIO :ABBIAMO UN TESSUTO ARTIGIANALE MANIFATTURIERO CHE IL MONDO CI HA SEMPRE INVIDIATO E LO STATO NON FA NULLA ANZI FINANZIA CHI DELOCALIZZA,per citare il signor G perche sono incazzata IO NON MI SENTO ITALIANA MA PER FORTUNA O PURTROPPO LO SONO.IO VOTERO' SENZA DUBBI SEMPRE M5S PERCHE E' QUELLO CHE RAPPRESENTA TUTTI NOI GENTE ONESTA E LAVORATORI e QUINDI FORZA PENTASTELLATI DOBBIAMO LOTTARE E SALVARE LA NOSTRA TERRA PERCHE E QUELLO CHE NOI SIAMO A DOMANI CIAO
  • stefania de luca Utente certificato 4 anni fa
    ciao blog!!!
  • Salvatore Tafuto Utente certificato 4 anni fa
    merde di italiani siete delle merde non avete neanche l'orgoglio di patria non solo ve ne andate ma sfruttate il nome dell'italia per i vostri sporchi affari. almeno americani e inglesi e tutti quelli che delocalizzano hanno l'orgoglio e l'onestà di mettere sull'etichetta il paese dove realmente producono la merce. Voi vi credete furbi eh? ma la no andate da nessuna parte, presto le generazioni che state bruciando vi mangeranno vivi...
  • livio giannoccaro 4 anni fa
    Perchè tutta questa indulgenza verso i dissidenti? Allora è vero quello che si vocifera:cioè che dietro molte "trombature" eccellenti di candidati a ultime politiche c'è un sistema di hackeraggio?Volto a portare in Parlamento gente che poi,fiabescamente,viene gettata fuori.Certo,non è un bel vedere.Ma se vogliamo farci accettare dai nostri amici neofasc,è lo scotto che dobbiamo pagare.Loro sanno i nsotri scheletri nell'armadio... Ecco,credo che non ci possa non prostrare di fronte a chi il movimento lo ha creato,ma senza distinguo più li critichiamo più saremo emarginati da posti chiave. (neoiscritto al gruppo dissidente-ma filo crimiano-di palermo)
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa
      Il troll livio giannoccaro di trebbiate prende uccelli a vagonate.
  • Lev Trollskiy 4 anni fa
    Dopo il mio modesto contributo poetica al Blog, oramai inarrivabile fucina di Sommi poeti, vorrei commentare pu' precisamente il post in oggetto. Sorge il dubbio: cosa fa l'Unione Europea per evitare le delocalizzazioni? Risposta: nulla! Come mai la UE, che produce milioni e milioni di regolamenti su ogni cosa, su tutto lo scibile umano, presenta guarda caso un "vuoto normativo" in materia di delocalizzazioni? Ormai esistono regolamenti anche sul numero di scoregge e rutti pro capite che possono essere prodotti nell'anno; e invece su fenomeni che causano drammi sociali e disoccupazione di massa, l'UE chissa' perche' non ha nulla di ridire! L'Unione Europea interviene solo per favorire le aziende multinazionali, il libero mercato delle imprese. Quando si tratta di tutelare i diritti dei lavoratori, e soprattutto nei Paesi che hanno un'industria manifatturiera come l'Italia, l'Unione Europea non esiste! forza Movimento. Andiamo a Bruxelles e apriamo l'Unione come una scatola di sardine.
    • Lev Trollskiy 4 anni fa
      ma no, io sono gia' fuggito da tempo. Sto scrivendo a beneficio dei poveri fessacchiotti come te, ancora rimasti in Italia.
    • Trollenin 4 anni fa
      Scappa in Mexico, vedrai che ti salvi il culo!
  • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa mostra
    meno male che vi siete autodepotenziati da soli ma se andavate al governo che casino avreste fatto? Salvare la Indesit? per vendere i frigoriferi ai Lapponi? Ma la vs utopia qual'è?fare la guerra economica coi prodotti a bassa tecnologia ai paesi asiatici? e voi sareste pure competenti e laureati? ma va,,,se lo foste ed avreste dei piccoli rudimenti di economia sapreste che se un paese avanzato vuole restare a galla deve investire in prodotti con alto valore aggiunto. tutto il resto è declino ma gia voi siete x la DECRESCITA FELICE
    • grillo urlante Utente certificato 4 anni fa mostra
      @ LEV trollinsky SILICON VALLEY TI DICE QUALCOSA? IL POST PARLA DI ECONOMIA NON DI SERVIZI ADAM SMITH DE VOANTRI
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      @Carla, non sforzarti in performances eccessivamente culturali. Questi troll piddini non sanno neanche chi sia John Maynard Keynes. E' come tirare perle ai porci. Comunque la battuta era ottima...
    • Lev Trollskiy 4 anni fa mostra
      si', il valore aggiunto di sto cazzo! I Paesi anglo-sassoni rimangono "a galla" grazie al potere della finanza. Gli hedge-funds, le speculazioni, questi sono i loro prodotti "a valore aggiunto"! a Keynes de noantri !
    • carla capponi 4 anni fa mostra
      shh non disturbate, c'è Keynes urlante online. Non sprecate questo irripetibile momento
    • Marco T. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Invece tu ed i tuoi padroni siete per il FALLIMENTO INFELICE.
  • Arjuna Utente certificato 4 anni fa
    Beppe, un discorso di sinistra a tua insaputa!! :DD A proposito un plauso ai poco ghandiani (ma vincenti) do Brasil. Atene, Londra, Roma, Tunisi, Il Cairo, Istambul, Rio de Janeiro: GRAZIE RAGAZZI!!!!!!!!!!!!!!
  • Ivan G. Utente certificato 4 anni fa
    Il M5S é MADE IN ITALY. Leonardo DaVinci era MADE IN ITALY. L'Italia ha cose buone e cose cattive. Adesso é piena di cose cattive. I vecchi che abbiamo nel governo non sono in grado di capire. Hanno l'arteriosclerosi. Come la maggior parte degli Italiani. Habbiamo bisogno di un governo Giovane. Di una Italia Giovane. Grazie ai vecchi per aver distrutto il lavoro in Italia e averlo dato in mano a Mercenari. Questo é il problema. L'Italia é stata gestita da Mercenari. Se non vanno a casa é la fine di questo Bellissimo Paese.
  • stefano m. Utente certificato 4 anni fa
    Tutte le aziende italiane delocalizzate all'estero hanno avuto questa opportunità favoriti dalla classe politica. La classe politica che ha un prezzo in quanto queste aziende delocalizzate hanno una quota azionaria in mano ai nostri "bravi" politici. Occorre convincere l'imprenditore e il politico amico a rientrare in Italia ma la vedo molto dura. Nei limiti del possibile l'imprenditore potrebbe rientrare ma il politico dovrebbe essere arrestato per appropriazione indebita di proprietà intellettuale. Una volta sistemata la classe politica si può iniziare a ridisegnare il sistema economico-produttivo italiano.
  • francescosaverio 4 anni fa
    Le aziende vanno via perché in Italia se uno si sbatte per produrre qualcosa, poi arriva lo Stato e gli fotte il 50 % di quello che guadagna, salvo poi non pagarlo se gli deve qualcosa. Oppure se vuole investire trova un sacco di ostacoli burocratici, di NO, di rinvii. Per ognuno che lavora e ci rischia del suo ce ne sono 9 che stanno a guardare e che, pagati da lui, pretendono di dirgli come può e deve spendere i quoi quattrini. Di storie del genere se ne sentono tutti i giorni. Ci sono Paesi, non lontano da qui, che ti aiutano ad investire, produrre, ti danno una mano, ti vengono incontro: non stiamo parlando di scantinati in cui sono ammassati lavoratori come schiavi, ma di paesi dell'europa ! Allora si dice: si, ma se tutti pagano le tasse, la pressione fiscale diminuisce. Ma é una balla che raccontano per mettere la gente contro. Se andate a vedere tutti i dati che in questi anni hanno strombazzato sul recupero dell'evasione ( solo l'anno scorso secondo Befera oltre 12 miliardi) vedete che non c'é stata nessuna corrispondente riduzione della pressione fiscale. Anzi, é sempre aumentata. Quindi significa che tutto quello che riescono a spremere lo buttano in altra spesa e altri sprechi, non in meno tasse. E' sbagliato prendersela con quelli che delocalizzano (e possono ancora vantare il made in Italy). Bisogna prendersela con lo Stato Orco che pretende di campare a scrocco degli italiani e del loro lavoro - siano essi imprenditori o dipendenti - e che fa di tutto per mandare via la gente. Con lo Stato Orco per il quale non valgono le regole che invece pretende di imporre a tutti noi, che ci spia in banca, sui telefoni, nei negozi, nei viaggi, ovunque. I veri sfigati sono quelli che non se ne possono andare.
  • renato m. Utente certificato 4 anni fa
    Ottimo articolo. Condivido tutto. Forza Grillo, forza M5S. Siete la nostra ultima speranza.
  • Gian Paolo ® 4 anni fa
    È la V Internazionale. Burocrati di tutto il mondo, unitevi! Tecnocrati cinesi che, invece di assimilare la democrazia dall'Occidente e mantenere una visione socialista dell'economia, avete fatto esattamente il contrario, mantenendo la dittatura e importando il capitalismo, unitevi anche voi! Massoni di ogni grado, mafiosi di ogni cosca, banchieri di ogni borsa, venite, c'è posto! Eccola, la V Internazionale: marxisti e capitalisti, uniti contro l'umanità! Abbiamo perso un secolo dietro alle vostre ideologie del menga, ed ecco i risultati. Bastava aver rispetto per l'uomo e avremmo risolto ogni problema. L'aveva capito un poeta che primo fra tutti comprese che la grande truffa era il denaro. Pezzi di carta lasciati in mano ai Rothchild e ai loro compagni, coi quali decidere (loro) se tu dovrai essere schiavo per sempre, se non potrai curarti naturalmente, se tuo figlio non dovrà studiare e realizzarsi... Tutta la felicità dell'umanità messa in mano a pochi tiranni strozzini.
    • STEFANO A. Utente certificato 4 anni fa
      Puoi sempre cercare on line nel testo Il Capitale quello che racconta il tuo ancora odieto Marx( forse è ancora vivo?) nel quattordicesino capitolo, sul debito pubblico e sulla moneta. Sono appena tre pagine nelle quali è scritta la storia della umanità e gli effetti nefasti della bancorazia.Poi ti dico che cosa significa la frase: molti debiti, molto onore. Stefano Antuofermo
  • orlando solari Utente certificato 4 anni fa
    beppe invece di fare un sondaggio sul microfono di legno perchè non fai un sondaggio su proposte di economia che possano contribuire subito alla debacle a cui stiamo passivamente assistendo in certi momenti ci vuole coraggio anche con scelte improprie fai un sondaggio su questo e poi sbattiamo in faccia i risultati a quei porci di politici venduti
  • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
    Ma in tutto questo fantasmagorico disegno di globalizzazione, internazionalizzazione e deportazione delle aziende all'estero, gli italiani, oltre a pagare le tasse, cosa dovrebbero fare? Inventarsi un lavoro oppure stare tutto il giorno al bar?
  • Aldo B. TN 4 anni fa
    CON QUESTO GRAN LETTAMAIO PER FORTUNA IL BUON DIO HA FATTO L'ITALIA A FORMA DI STIVALE. LE UNICHE BERMUDA CHE SI VEDONO IN GIRO SON QUELLE DEL POPOLO ITALIANO ORMAI AL COLLASSO... .....FORSE NON CI FACCIAMO ANCORA CASO PER IL CALDO ESTIVO MA VERSO IL PROSSIMO AUTUNNO COMINCEREMO A CAPIRE CHE CON LE BERMUDA ANCORA ADDOSSO NON E' NORMALE!
  • orlando solari Utente certificato 4 anni fa
    LA CINA è VICINA anzi vicinissima si chiama serbia (fiat,marchionne) si chiama romania si chiama slovacchia in questi paesi dell'europa unita(?) la paga di un operaio è di 250 euro mensili dove per i primi anni dall'insediamento non paghi le tasse ora come potrà mai un imprenditore in italia essere competitivo con questi salari quando in italia un salario costa circa 3000 euro mensili? questa europa che si fa concorrenza sleale all'interno di se stessa è il cancro dell'economia chi non capisce questo e si fa distrarre da puttanate tipo imu allora.... con i vincoli ferrei a cui dovremo sottostare siamo destinati ad essere
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 4 anni fa
    IL TRIANGOLO DELLE BERMUDE. Me lo dovete riconoscere, sono anni che vi chiedo di "inventarcelo" da soli il nostro lavoro! Stiamo ancora bussando alle porte dei soliti noti per elemosinare un tozzo di pane! Basta, entriamo nel mondo del lavoro e entriamoci da "concorrenti"! Basta con le casse intergazioni ad aziendam! Io se non c'ho lavoro chiudo, non mi da un caxxo nessuno! Siemo restati appecorinati alla Fiat per decenni, loro minacciavano licenziamenti, lo Stato dava soldi! I lavoratori in cassa integrazione percepivano l'80% dello stipendio per "non" lavorare(a nero si), assurdo! I cassaintergrati potevano essere occupati in modo diverso e produttivo magari, ma nulla, sindacati compiacenti, istituzioni e imprenditori paracxli dirottavano risorse in cambio di. Organizziamoci cavolo, organizziamo le Civic Company Comunali e facciamo lavorare la gente! Si possono toccare tutti i settori, sia nel privato che nella pubblica amministrazione, basta volerlo! I Comuni potrebbero fare le manutenzioni necessarie al solo costo del lavoro vero, senza "passaggi" intermedi onerosi. Devi pitturare una scuola? Spendi i soldi per il materiale e paghi lo stipendio a qualche decina di disoccupati! Non ci sono i soldi per la differenziata fatta dai privati? La fai fare ai disoccupati che accetteranno il lavoro. Ce ne sono mille di possibilità, basta studiarle e metterle in pratica. Partiamo dai Comuni 5 Stelle, assorbiamo qualche azienda chiusa e rifacciamola partire, solo con l'esempio potremo cambiare le cose e convincere la gente. L'altra possibilità è assistere "passivamente" a ciò che sta accadendo! Arrivederci e grazie. Nando da Roma.
  • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
    http://www.youtube.com/watch?v=JPrSH1UZlrY
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      Grazie, Anib!!
    • anib roma Utente certificato 4 anni fa
      Brava Lalla, l'ho visto allucinante ma aderentissimo alla realtà tragica che purtroppo stiamo vivendo, l'ho sto postando a tutti i miei contatti, dovrebbe vederlo non solo l'Italia ma l'intero Pianeta. p.s. hai letto dello "Stato di Eccezione" del quale ha parlato letta : http://www.lidiaundiemi.it/2013/06/letta-proclama-stato-eccezione/
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa
      da vedere assolutamente
  • fabio felice ferrari (fabiologico3) Utente certificato 4 anni fa
    E' assolutamente necessario imporre il marchio Made in Italy per le merci interamente prodotte in Italia. Allo stesso tempo finanziare chi vuole pregiarsi di tale marchio e non chi vuole aprire aziende all'estero. E' fondamentale inoltre sviluppare PROFONDAMENTE tutto ciò che l'Italia è capace di fare come nessun altro al mondo: Settore alimentare (vini e liquori compresi), turismo, cantieri navali, motoristica. Foraggiare la cultura e l'ambiente, rendere l'Italia il Paese più ambito da visitare al mondo, valorizzando i tesori che abbiamo(70% mondiale). Inoltre, finanziare le Università e le ricerche scientifiche. Abbiamo sempre avuto e abbiamo ancora tra i più grandi geni del mondo, non possiamo perdere questi tesori. Smettiamola con l'industria pesante, non fa per noi. Valorizziamo il Paese e ce ne sarà per tutti
  • Mago Merlino 4 anni fa
    ...e poi c'è chi si lamenta che sono critico con i post di Grillo... alzi la mano chi non conosceva già tutte le cose scritte in questo post... tutte cose già note... in questo paese ormai i disoccupati non si contano più... e qui si ripetono sempre le stesse cose... parole parole parole... non vedo quale sia la differenza tra questi post e i soliti discorsi che i fantocci dei partiti ripetono sempre uguali in tutti i talk show da mattina a sera... Vabbè, lasciamo stare il post... parliamo di cose concrete... i soldi dell'imu e dell'iva perché non si prendono aumentando le tasse sulle concessionarie del gioco d'azzardo? visto che sono ignorante in materia... mi chiedo e vi chiedo... ma lo Stato deve dare per forza in concessione ai privati il gioco d'azzardo? se gestisse in prima persona il baraccone... tutti gli introiti finirebbero nelle casse statali ~ 100miliardi di euro... questi soldi basterebbero per gli aiuti alle imprese, per il reddito minimo garantito, per sistemare scuole ed ospedali e per far andare in pensione la gente prima dei 70 anni... per non parlare del fatto che una parte dei soldi potrebbe servire per aiutare i disperati che si sono giocati pure l'anima davanti alle macchinette... qualcuno mi sa spiegare perché questa montagna di soldi deve finire nelle tasche dei soliti noti e di fantomatiche società che non si sa bene a chi appartengano? Perché Grillo non fa un post e da battaglia in parlamento su questi argomenti invece di ripetere cose note e stranote? ...e rimettete la pagina con i commenti votati perché non si riesce più a discutere di un bel niente in questo benedetto blog.
    • renato m. Utente certificato 4 anni fa
      Ma io ti ho risposto sul merito delle cose da te scritte. Tu esordisci con una lamentela per presunta inconcludenza… ed io ho iniziato a risponderti su quello. Per il fatto del gioco di azzardo... ti ho risposto dicendoti che secondo me il M5S fa quel che può fare una forza politica di minoranza messa in una fossa di leoni padroneggiata dalla maggioranza e dalla finta opposizione di SEL, MONTI, FRATELLI D’ITALIA etc. Poi penso che ci siano cose più importanti del gioco di azzardo. In particolare condivido un impegno maggiore per le imprese italiane alle quali viene permesso, senza alcuna regolamentazione difensiva per l’Italia e gli italiani, delocalizzare all’estero e alle quali per fare ciò viene anche pagato un contributo. Quindi, per finire, non è aria fritta, ma denuncia e non è inconcludenza, ma lotta alla casta, lotta fatta con le armi spuntate di una minoranza che lotta nella fossa dei leoni, che lotta contro gli inciuci, che lotta contro un gigante mafioso, corrotto e infame. Spero di essere stato chiaro.
    • Francesca B. Utente certificato 4 anni fa
      @Mago Merlino Giusto perché dici che Beppe non si occupa del gioco d’azzardo. @ Huck Fra http://www.beppegrillo.it/2012/11/i_giochi_di_sta.html http://www.beppegrillo.it/2013/05/m5s_senato_gioco_dazzardo_e_partiti.html
    • Mago Merlino 4 anni fa
      ma che razza di risposta è... io chiedo di aprire una discussione sul gioco d'azzardo e tu te ne esci con sproloqui senza senso... e a che cazzo serve sto blog se non si può discutere di niente...
    • vittorio c. Utente certificato 4 anni fa
      mago del ca... tutte queste belle idee perche non le suggerisce al governo letta, ti daranno il premio nobel.per tua conoscenza la tassazione in italia è alta perche' i governi che si sono succeduti negli ultimi 30 anni pd-pdl,hanno creato un buco finanziario grazie a una politica scellerata, che ci vorranno minimo 10 anni di lacrime e sangue dei lavoratori italiani per avere un minimo di ripresa.per i miracoli rivolgiti a berlusconi ,doveva creare un milione di posti di lavoro,invece ha portato il debito pubblico al massimo della storia,2034 miliardi e purtroppo con tutte le manovre finanziarie continua a salire.continua a votarli.
    • Mago Merlino 4 anni fa
      @renato ma sei sicuro di aver capito bene quello che hai letto... su questo blog si parla sempre di aria fritta... io sto ponendo un problema concreto... le concessioni sul gioco d'azzardo se ne può parlare o no? perché Grillo non affronta il problema a cominciare da questo blog per poi spostare la discussione in parlamento?
    • renato m. Utente certificato 4 anni fa
      Le cose note e stranote, come le chiami tu, sono i problemi reali che il M5S, una vera opposizione, denuncia in continuazione ma che i veri titolati al cambiamento, cioè i partiti di governo, non vogliono cambiare. Il M5S può, come fa, proporre il cambiamento ma non può cambiare le cose in quanto opposizione. Per quanto riguarda il resto dovresti esserti già reso conto delle situazioni italiane. Non cambia molto da ciò che ti ho scritto all'inizio: i soliti partiti dell'inciucio amministrano e gestiscono la cosa pubblica solo per i loro interessi o per gli interessi delle lobbi, della casta, dei loro amici e parentame vario. E' una vita che è così. In questo modo si sono magiati l'Italia e non hanno lasciato nenache le briciole. Il M5S e Grillo denunciano questo, combattono contro questo sistema, propongono in Parlamento soluzioni, soluzioni naturalmente bocciate da chi gestisce... Se non lo hai capito fino ad ora temo non ci sia più speranza...
  • pasquale como Utente certificato 4 anni fa
    Per evitare tutto questo, cosa dobbiamo fare? chi dobbiamo aspettare...?
  • luciano p. Utente certificato 4 anni fa
    leggendo i titoli dei giornali di oggi torna di attualità il film di Vittorio e Sica "il giudizio Universale". Quanto manca?
  • mario futuro Utente certificato 4 anni fa
    brava gambaro in un anno hai comrato casa alla faccia di chi ti ha votato....furba fra te e Scilipoti il secondo e molto meglio perche piu onesto.Che ti vadino ti traverso....alla prossima tornata fatti mettere in lista da ingroia come ha fatto l'altro mediocre come te favia
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      io non credo che si possa parlare della Gambaro negli stessi termini con cui si può parlare di un de Gregorio o di un Razzi o di uno Scilipoti o di uno come il senatore Grillo La Gambaro sembra una persona perbene solo si è fatta prendere dalla foga di esibire il suo parere personale in luogo improprio senza pensare alla bagarre che le sue parole incaute avrebbero suscitato e del danno che al Movimento sarebbe venuto non dimentichiamoci che un servizio di pura diffamazione contro Di Pietro della Giannini nel report della Gabanelli è costato la morte di un partito come l'IdV Ormai la politica non si fa più con le buone idee e con i programmi ma con una stampa infame e con media prezzolato che sparano impunemente campagne di calunnie e diffamazioni per cui mai come oggi e soprattutto per il M5S ogni parola detta alla stampa deve essere pesata cautamente perché non diventi un boomerang contro il Movimento con un effetto suicida Io credo che la Gambaro sia stata solo incauta, del resto non ha detto gran che, anche se l'effetto è stato quello del crollo di una montagna e le stesse cose la Gambaro aveva ogni tempo e ogni posto giusto dove esprimerle e cioè all'interno del Movimento senza provocare questo sconquasso e senza ledere la propria libertà di espressione ma soprattutto senza danneggiare il M5S
    • Viviana Vi Utente certificato 4 anni fa
      dissento la Gambaro sembra una persona perbene il cui unico fallo è lasciarsi andare a critiche (nemmeno tante. Favia ha detto di peggio) a Grillo con la stampa Scilipoti è un delinquente che si è palesemente venduto la differenza mi sembra enorme Il fatto è che di Scilipoti è pieno il Parlamento e nessuno ci fa caso tanto sempre casta è mentre qualunque virgola riguardi il m5S diventa un caso di Stato e aizza la torma di lupi e iene contro il M5S e per questa ragione non può essere il peccato di leggerezza di un 5stelle perché diventa subito un peccato mortale
  • stefanodeldotto 4 anni fa
    In questo disgraziatissimo Paese può succedere ancora di tutto di piu', Esodati, disoccupati, cassa integrati, delocalizzati, sfrattati, senza dimora.....purchè la nazionale vinca e l'oppio della TV sia sempre accesa. Caro Beppe cari ragazzi del M5S ma chi ve lo ha fatto fare?
  • Giuseppe P. Utente certificato 4 anni fa
    saranno tolte le scorciatoie... tant'è vero che è stata votata la fiducia
  • Alfio Marinetti Utente certificato 4 anni fa
    Le tre divinità del politicamente corretto Tutte e tre vengono dall'estero, Germania, Congo e Terzo mondo in tour. Nella versione moderna le Parche si occupano delle sorti gay, degli immigrati clandestini, di ius soli e poi, per far felici grandi e piccini, di aborto, eutanasia e biodiritti queste tre non le vorrei come vicine di casa, saranno di una maleducazione e di una prepotenza unica.