La sede incendiata e i vaneggiamenti della Prestigiacomo

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
incendiosede.jpg

"A nome di tutti i colleghi del gruppo parlamentare M5S Senato esprimo la mia totale solidarietà agli attivisti di Giugliano che si sono trovati la sede incendiata. Al tempo stesso sono sbigottito dalle gravissime parole dell'ex ministro Prestigiacomo che dichiara che questo incendio è figlio del "clima di odio,panico e intolleranza che Grillo sta infondendo nelle vene dei cittadini". La Prestigiacomo sembra di fatto giustificare atti di violenza contro il Movimento 5 Stelle, mentre da parte dei nostri attivisti non è mai stato compiuto alcun atto violento e nè verrà compiuto perchè la non-violenza è nel nostro DNA. Le parole della Prestigiacomo sono ancor più vergognose e gravi in quanto vengono pronunciate in riferimento ad un territorio quello campano, dove il Movimento 5 Stelle è in prima linea contro la criminalità organizzata e nel denunciare lo scandalo della "Terra dei Fuochi"."
Maurizio Buccarella, capogruppo M5S Senato

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus