La piramide del Potere

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

piramide_potere_.jpg

Una piramide. Al vertice banche e istituti finanziari presenti nell'azionariato di 43.000 multinazionali, di queste 1.318 aziende hanno più partecipazioni incrociate: l'azienda A può possedere quote dell'azienda B che a sua volta è azionista dell'azienda A, formando una ragnatela inestricabile di interessi. Questo è il vero potere. Un potere mondiale che spesso nomina i suoi rappresentanti nei governi, negli organismi di controllo internazionali e nelle banche centrali. E' un grande club che finanzia i partiti e modella per i suoi fini lo scenario economico globale. Il nucleo centrale della rete delle 43.000 multinazionali è formato dalle 1.318 aziende con partecipazioni incrociate, il 40% di queste è controllato da 147 società che si trovano al vertice della piramide del potere globale(*). Secondo l'economista Glattfelder "Meno dell'1% delle multinazionali guida il 40% del totale". L'un per cento di queste multinazionali sono per la maggior parte banche. Affermare che le banche governano il mondo e che, tra loro, vi sono accordi non scritti che influenzano le vite delle Nazioni è forse un'affermazione un po' forte, ma certo è molto plausibile. Chi le controlla? I loro nominati sono a capo dei governi?
L'elenco delle prime 30 multinazionali della piramide:
1. Barclays
2. Capital Group Companies Inc
3. Fmr Corportation
4. Axa
5. State Street Corporation
6. Jp Morgan Chase & co.
7. Legal & General Group Plc
8. Vanguard Group Inv
9. Ubs Ag
10. Merrill Lynch
11. Wellington Management Co Llp
12. Deutsche Bank Ag
13. Franklin Resources Inc
14. Credit Suisse Group
15. Walton Enterprise Llc
16. Bank of New York Mellon Corp
17. Natixis
18. Goldman Sachs Group Inc
19. T. Rowe Price Group Inc
20. Legg Mason Inc
21. Morgan Stanley
22. Mitsubishi Ufj Financial Group
23. Northern Trust Corporation
24. Société Générale
25. Bank of America Corporation
26. Lloyds TSB Group Plc
27. Invesco Plc
28. Allianz Se
29. Tiaa
30. Old Mutual Public Limited Company

(*) Dati tratti del libro "I padroni del mondo" di Luca Ciarrocca e dalla base dati Orbis dell'Ocse

Il sondaggio è stato chiuso

Guarda i risultati

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Federico 3 anni fa mostra
    Grillo, ho la sensazione che tu e quell'altro (non ricordo il nome) state distruggendo quello che avete costruito, cioè il Movimento. Datevi da fare per andare al governo; non continuate a perdere uomini preziosi, Renzi non aspetta altro che dare una spallata ad Alfano. Dall'interno del governo, il M5S potrà imporre le proprie condizioni. Il Movimento mai ce la farà ad andare al governo da solo. Ascoltami! Tu e quell'altro rischiate di rovinare tutto. Sia ben chiaro, io ho dato con convinzione il mio voto al Movimento.
    • Rosella A. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Più che Grillo e Casaleggio (così si chiama)... cosa disse Renzi un mese fà? "sono in arrivo una ventina di..." La scuola di B. sarà servita a qualcosa! A pensar male si fà peccato () molto spesso ce se pija!
    • nando c. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Federico! il movimento 5 stelle lavora per il bene di noi italiani..non fa alleanze con condannati..ma sopratutto non con quei partiti che hanno rovinato il paese.
    • harry haller Utente certificato 3 anni fa mostra
      Al Movimento Sociale?....
    • Alessandro crapanzano (alexander009) Utente certificato 3 anni fa mostra
      ma tu pensi davvero che siano disposti a rinunciare al potere? o anche a uno solo dei loro privilegi? :D
    • Ornella M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Si,si...continua a darlo al PD il tuo voto! Loro mantengono le promesse che fanno in campagna elettorale. Ha, risparmia i tuoi consigli, grazie!
  • Francesco Lanzallotta Utente certificato 3 anni fa mostra
    hi,hi,hi, io e la mia amica kyenge , supportati da sinistri grilli francesco e boldrini ..stiamo infinocchiando gli italiani, ma il bello che per quella loro idiota ideologia buonista, manco se ne accorgono!!! somari italiani: lavorate e mantenteci!!!! Chaouki (Pd): "Abrogazione reato di clandestinità, prima battaglia vinta" "Con questo atto importante si abbatte uno dei pilastri dell'ideologia securitaria che ha per troppo tempo criminalizzato gli immigrati" ''Finalmente abbiamo vinto la prima battaglia con il voto che sancisce l'abrogazione dell'odioso reato di immigrazione clandestina al Senato. E' caduta la prima bandierina ideologica piantata dalla Lega Nord . Cosi' il deputato Pd Khalid Chaouki dopo il voto del Senato di ieri. Secondo Chaouki ''con questo atto importante si abbatte uno dei pilastri dell'ideologia securitaria che ha per troppo tempo criminalizzato gli immigrati e reso un cattivo servizio all'immagine dell'Italia in Europa e nel mondo. Lavoriamo ora - conclude il parlamentare - per una nuova legge sull'immigrazione che tenga insieme il principio di legalita' e di rispetto del diritto internazionale con quello dei diritti umani''. a adesso che per oggi ho fatto il mio dovere per 20000 euro al mese pagati dai quei ciula degli italiani, me ne vado a divertirmi alla loro facciaccia!!! ps: ma la kyenge ce la dovremo sorbire al parlamento europeo ?
    • Francesco Lanzallotta Utente certificato 3 anni fa mostra
      orestuccio mio...tu si che si fortunato: in riposo con la sudata pensione statale. non ti voglio male, ma spero tanto che tra le varie frane che stanno uscendo nella tua regione...qualcuna centri la tua casa!!
    • oreste m***** Utente certificato 3 anni fa mostra
      Bentornata Ivanona!!!!!! Ci mancavi! Ritorna sul cesso va!
  • Francesco Lanzallotta Utente certificato 3 anni fa mostra
    "l’euro è una minaccia per la Democrazia, minerà le economie dei paesi economicamente più deboli e li renderà schiavi di quelli più forti” Umberto Bossi 15 anni fa “Con l’Euro lavoreremo un giorno di meno, ma guadagneremo come se avessimo lavorato un giorno di più” Romano Prodi. 15 anni fa Per i coglions “di sinistra” ora passati a grillaroli , il primo era un’incapace e gnurant, ed il secondo un “grande economista”. ora la verità , è sotto gli occhi di tutti. ps: per i grulli che amano l'euro, sono come si dice, degli abbienti: non immaginano quanta gente oggi preferirebbe "sopravvivere" anche a stento sotto una moneta inflazionata e non sicuramente "schiattare" sotto una moneta forte.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus