Il #RestitutionDay di 80 milioni di euro non è mai esistito (per i giornali)

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

di MoVimento 5 Stelle

Oggi per i lettori di Repubblica, La Stampa, Corriere della Sera il Restitution Day di ieri a Firenze non è mai esistito, 81 milioni di tagli e rinunce vere mai esistite. Ne sentiranno parlare invece i lettori dei giornali giapponesi, coreani, olandesi e austriaci che hanno seguito la giornata di ieri con curiosità e sono rimasti colpiti dal nostro atto morale: la restituzione di soldi pubblici da parte di politici italiani alla collettività. Non ci stupiamo della censura dei giornali italiani perchè è coerente con la loro storia così come restituire lo è con la nostra. Non comprate i giornali, è lo spreco più immorale e anacronistico che possiate fare di questi tempi. Informatevi in Rete, o in Giappone!

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • franckline dupose Utente certificato 1 anno fa
    Ciao Caro pubblica, se avete bisogno di prestito senza pagamento anticipato, contattare rapida questa mail; claudejiliet7@gmail.com va voi aiutate come il mio anche aiuta: claudejiliet7@gmail.com
  • koff nader Utente certificato 1 anno fa
    Aiuto finanziario/ Se ho trovato il sorriso è grazie a signor ISER che ho ricevuto un prestito di 150000€ e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcuna difficoltà con un tasso di 3% all'anno. Vi consiglio più non di fuorviarsi di nessuno se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché signor ISER mi ha fatto bene con questo prestito. È tramite un'amica che ho incontrato questo signore onesto e generoso che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarlo e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete. ecco la sua posta elettronica: iserphilippe4@gmail.com
  • luigi m. Utente certificato 1 anno fa
    Perchè non istituiamo il PREMIO EMILIOFEDE, per il più sfacciato giornalista maggiordomo ? Che ne so, un premio mensile, sulla base dei voti raccolti in rete ....
  • Michele L. Utente certificato 1 anno fa
    sarò costretto ad imparare gli ideogrammi
  • Andrea L. Utente certificato 1 anno fa
    Il diba. Maledetto corrrettore
  • Andrea L. Utente certificato 1 anno fa
    Io ero lì ragazzi e i giornalisti facevano ressa per poterli filmare. Ce n'erano di italiani solo che poi i direttori non li mandano in onda.Il dibattito parlava con tutti. Sono fantastici.
  • dino di giorno 1 anno fa
    O NOI o la rivoluzione....
  • emanuele salemi 1 anno fa
    questo è un'altro motivo, gia agli altri centomila si aggiunge anche questo per andare a votare NO
  • flavio guglielmetto mugion Utente certificato 1 anno fa
    Senza Internet non ci sarebbe comuncazione alcuna. W Internet
  • undefined 1 anno fa
    Non scrivono neanche delle manifestazioni dei lavoratori TIM che stanno avvenendo in tutta Italia ,non ultima quella del 26 novembre In piazza duomo a Milano con 2000 dipendenti vestiti di rosso.
  • francesca Marcellino Utente certificato 1 anno fa
    SI VERGOGNOSO SILENZIO
  • kaleb méchane Utente certificato 1 anno fa
    préstamo de final de año sin pago de antemano, contactar nosotros sobre este mail:claudejiliet7@gmail.com
  • marcello giappichelli 1 anno fa
    Che ci sia una ragione . . . Che ci sia una ragione se al tipo della Rai veniva versato un "onorario" di 1.000 euro al giorno ?
  • Adolfo Treggiari Utente certificato 1 anno fa
    I giornali italiani avranno voluto evitare di dare pubblicità' a un cattivo esempio. Dovesse diffondersi sarebbe una iattura per la casta. Peccato che i giapponesi non votino in Italia, come hanno fatto i cinesi alle primarie del PD.
  • Shahab Shirakbari Utente certificato 1 anno fa
    Il SILENZIO DELLA STAMPA NAZIONALE E LOCALI E' veramente curioso in questa ultima settimana prima del Referendum del 4 stampa ha chiuso un occhio per non vedere il blocco del NO... A Terni ci sono 16 tra alti dirigenti del Comune e e 2 assessori indagati e 67 deleghe da gestire con soli 5 assessori superstiti per giornali è tutto va bene... IL SILENZIO DEI GIORNALI NON E' CASUALE E' TUTTI PROGRAMMATO.... http://www.meetup.com/Meetup-Controllo-dellimmigrazione-Terni/events/234544494/?_locale=it-IT
  • vincenzo p. Utente certificato 1 anno fa
    Negli anni del primo dopoguerra in cui sono nato, i giornali non avevano il solo scopo per cui erano stati creati, cioè essere letti, ma avevano un utilizzo diciamo sociale residuo più ampio,in un'Italia ridotta in miseria, servivano per incartare p.es.la frutta,il pesce, (niente buste) quindi ecologici per giunta. ed anche diciamolo per pulirsi il culo,la carta igienica neanche esisteva...Insomma avevano un alto scopo sociale! Ora non servono neanche più per l'ultima di queste.
  • catherina lorinza Utente certificato 1 anno fa
    Ciao sig. / sig.ra persona seria io sono disposto a prestare a breve e lungo termine con un tasso di interesse del 2% annuo avete avuto bisogno di costruito.; finanziare i vostri progetti o imprese; comprare una casa, una macchina o organizzare la vostra casa, io sono pronto ad aiutarvi 5000€ à 150.000.000€ per tutti gli individui vi prego di contattarmi via: Email : visentin.pierguili@gmail.com Whatsapp : +33 756 800 449
  • Canzio R. Utente certificato 1 anno fa
    Guardate chi sono i proprietari,i direttori e chi ci scrive, poi capite perché sono al settantasettesimo posto al mondo per credibilità.Se una persona è "normale", da queste fetecchie,ne sta lontano,lasciamoci sguazzare, come nella sua "maggioni rai "il cazzaro...è cosa..loro.
  • Sapere di più per fare di più Utente certificato 1 anno fa
    Forse per la scarsa affluenza. Abbiamo dei dati su quanti hanno effettivamente partecipato e su come si è svolta effettivamente la giornata, o dobbiamo prendere per buono quanto dice l'Unità? (qui http://www.unita.tv/focus/altro-che-restitution-day-e-il-grande-flop-fiorentino/)
  • Marco rossi 1 anno fa
    Ma di che cosa ci stupiamo l'Italia è questa speriamo ancora per poco
  • Raffaele Salerno 1 anno fa
    Ho internet x studi dei miei figli.Quando me lo posso permettere compro SOLO il FATTO
  • Gianfranco 1 anno fa
    Sempre ringrazierò chi ha inventato Internet , altrimenti ero ancora qui a districarmi tra PD e PD-L ... Il livello di disinformazione che ha raggiunto la stampa italiana è uno degli aspetti più deprimenti di questo Paese . Costringeremo questi servi sciocchi a diventare delle persone per bene , a diventare dei cittadini sovrani . A riveder le stelle . Gianfranco .
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus