Compromesso e intransigenza

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.
Di Battista: compromesso e intransigenza
(10:00)
compromesso_intransigenza.jpg

Compromesso e intransigenza. È ovvio che a volte un compromesso sia necessario e l'intransigenza assoluta sia bieca superficialità. È indubbio, lo capisce anche un bambino, ma lo stesso bambino capirebbe che, nello stato attuale, con deputati e senatori che sanno chi ha fatto saltare in aria Falcone e Borsellino, con un Presidente della Repubblica che viola la Costituzione, che quando era Ministro degli interni non ha mosso un dito per la Terra dei fuochi, si é lasciato scappar via Licio Gelli come un pivello, ha istituito Lui i CPT (i centri di permanenza temporanea) ha firmato l'indicente Lodo Alfano e ha fatto cancellare le sue telefonate con Mancino. In una Repubblica figlia (in parte) della Trattativa stato-mafia, in un Paese dove il leader del Partito di governo, un condannato per danno erariale, prova"perfetta sintonia" con un condannato per frode fiscale (un ladro della collettività, un uomo che ha rubato a tutti noi) in un Paese dove ministri della Repubblica scendono a patti con il malaffare (vedi caso De Girolamo o Cancellieri), beh in un Paese così il compromesso è un suicidio. Sono stato a Cartigliano, in mezzo alla gente, in un pranzo con decine di attivisti, persone informate, ex piddini, ex pidiellini, italiani onesti. Parliamo di politica, costruiamo una comunità che da speranza e valori, che permette anche di allontanare (non sto scherzando) qualche disperato dal pericolo del suicidio o dei ragazzi senza fiducia dal tunnel della droga (questo è il MoVimento prima di essere un movimento politico). Questa è la strada poi forse avete ragione queste cose vanno dette a tante persone ancora dormienti e forse, a volte, vanno dette anche in TV, come ha fatto Luigi e come magari farò io settimana prossima. Ma la strada è sempre la stessa, coerenza, onestà e nessun compromesso con questa gentaglia. L'intransigenza non è detto che ci faccia vincere ma l'assenza di intransigenza certamente ci farà perdere. Oggi l'intransigenza è un valore assoluto. A riveder le stelle!" Alessandro Di Battista

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • fabrizio lo curto 3 anni fa
    ciao Beppe, avrai notato che ci sono parlamentari che HANNO UNA SOLA INTERROGAZIONE E NEANCHE UN DISEGNO DI LEGGE PRESENTATO COME PRIMI FIRMATARI....? ma non dovevamo combattare l'immobilismo da I repubblica?? E' possibile che con un'Italia che cade a pezzi, con una situazione sociale catastrofica, due terzi dei parlamentari 5 stelle HANNO UN'ATTIVITà QUASI INESISTENTE! dopo un anno e consulenti esperti pagati dallo Stato è inaccettabile! lARGO ai giovani ma con criterio....ci vuole competenza ed esperienza altrimenti i dinosauri della politica restano tali.
    • maximilian r. Utente certificato 3 anni fa
      Mi spiace contraddirti ma quello che affermi è inesatto,sopratutto quello che dici stride con l'assenteismo cui i parlamentari dei vari partiti ci hanno abituato negli anni
  • Eugene Tolcheir Utente certificato 3 anni fa
    Ma come deve essere interpretato "MoVimento"; come ora vi racconto storie? Mo Vi mento Che sia vero? Grillo come qualsiasi parlamentare mendace?
    • nicola pau 3 anni fa
      Prova a chiedere a Bordighera per l'iscrizione, ma credo che il festival non lo facciano più..
  • fabio roccanti 3 anni fa
    Complimenti grillo e casaleggio nemmeno ai tempi di mussolini prima del ventennio i fascisti in parlamento si comportavano così, invece i vostri ubbidienti schiavi hanno fatto di peggio. Una domanda quando incontrate massimo de rosa oltre a farvi i pompini vi da anche il culo? Saluti fascisti a 2 enormi e infami teste di cazzo
  • Enio Grossi Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno, sempre complimenti per il sito ovviamente. Comunque, devo segnalarVi che da un pò di tempo non ricevo più le mail. Per favore, potreste verificare il perchè di questo? Vi ringrazio e Vi auguro una buona giornata.
  • antonio mario manfron 3 anni fa
    Purtroppo siamo all'ennesima e indecente manifestazione della politica corrotta italiana, che pur di far passare la legge probanche si sono ricordati di una legge del 1942,spero solo che alle europee faremo un po' di pulizia.
  • massimo biagiola 3 anni fa
    Ho "ascoltato" e visto il servizio da Santoro! Persona garbata, preparata, attenta e decisa! Innamorata di questo paese! Condivdo la scelta di non mischiarsi! Continua così carissimo Do Battista!
  • Renzo Grego Utente certificato 3 anni fa
    Vorrei ringraziare pubblicamente Beppe Grillo per aver dato la possibilità a delle persone(degne di questo appellativo) come Alessandro Di Battista ,di far sentire la propria voce. Non solo lui, anche tutti gli altri,donne sopratutto. Per aver dato a queste persone l'opportunità di conoscersi, e di unirsi in questo grande Movimento, nel quale FINALMENTE mi riconosco, per fare sentire la voce delle persone oneste, dei lavoratori, degli studenti, dei pensionati, DEL POPOLO ! Grazie a tutti voi di ESISTERE! A RIVEDER LE STELLE!!!!
  • italo pulin Utente certificato 3 anni fa
    Complimenti per il Suo intervento da Santoro.Avete dato prova di coerenza con le promesse fatte,e personalmente condivido la decisione di non mescolarsi con altre forze politiche che appartengono a logiche vecchie e machiavelliche, per cui l'opportunismo si giustifica sempre.E fate bene anche a dosare i vostri interventi;la vera novita' e' il M5S con il suo tentativo di coinvolgere e responsabilizzare il cittadino creando una democrazia moderna .I migliori auguri.
  • Coriolano Rossetti 3 anni fa
    Nel tema qui esposto credo che la parola INTRANSIGENZA no ha luogo, poichè se protestiamo per proteggere la nostra Nazione; la nostra Società; le nostre Famiglie; il nostro Lavoro, i quali sono tutti valori fondamentali di qualsivoglia gruppo umano organizzato; la parola INTRANSIGENSA non si giustifica ne è consona con la doverosa missione che ci proponiamo esercitare contro coloro (i membri della CASTA) che negano i diritti irrinunciabili del nostro Popolo. Saluti
  • Patrizia Lusi 3 anni fa
    Sono perfettamente d'accordo. Questi signori non hanno capito che i compromessi accettabili son solo quelli per il bene comune, non quelli a vantaggio del singolo o del partito! Quelli sono inciuci di sopravvivenza! Soprattutto, si può dialogare ai fini di un compromesso con interlocutori fidati, non con chi, per anni, ha dimostrato di "dar fregature".
  • regane 3 anni fa
    Ma non possiamo fare un referendum per mandare via questo governo illeggittimo e per stabilire noi quanto prenderanno e per non accogliere più extracomunitari? Si può fare?
  • regane 3 anni fa
    Movimento 5 stelle finalmente vi vedo in televisione, ma se dobbiamo vincere dovete starci di più. E quando ci siete, siate più aggressivi come Grillo e la Taverna, perchè noi siamo nel giusto e loro nel torto e quindi loro devono stare in soggezione. Di battista mi è piaciuto, ma vederlo solo all'inizio e alla fine di "servizio pubblico", non è bastato, doveva intervenire anche quando dicevano cose false sul m5 stelle. ad un certo punto pensavo se ne fosse andato, per vederlo , poi ricomparire alla fine. Grillo, vai in televisione anche tu e sbugiardali! Se hai potuto raccogliere tutti quei voti sulle piazze, pensa cosa potresti fare se vai in televisione! La gente non può sentire solo una campana in televisione e quello ripete e cioè che voi non fate niente, perchè purtroppo non sente anche la vostra campana. Bravo Di Maio, hai fatto nera la renzina. Un'altra cosa, la gente è stanca di stare sempre all'ultimo posto, dopo i rom e i rifugiati, per asili nido, case popolari, sussidi ecc. Difendete noi Italiani. Non regaliamo voti alla lega.Non possiamo lavorare, per chi ancora lavora, solo per pagare questi mantenuti dei nostri governanti e pagare asili nidi, scuole mense, case popolari solo per extracomunitari che non mettono un soldo, che prendono gratis tutti i nostri servizi, le pensioni, le indennità di accompagnamento, solo perchè nascondono i loro redditi, vedi rom che poi hanno due milioni di € in banca e a cui paghiamo pure la luce. Extracomunitari che vengono qui per delinquere e anche quelli che non vorrebbero, vanno a finire a fare quello, perchè non c'è lavoro nemmeno per noi. Quindi movimento 5 stelle, prima pensa agli italiani che pagano le tasse e poi se avanza pensiamo agli altri, ma non può continuare ad essere viceversa! Non manteniamo più nelle nostre carceri il 70% degli stranieri, che li mantengano le loro nazioni e con i soldi che non spenderemo più in processi, vista l'abrogazione del reato di clandestinità, rimpatriamoli!
  • Roberto Galliano 3 anni fa
    Grazie Alessandro, ho appena finito di vederti a servizio pubblico, il mio appoggio al movimento era certo e poi c'è l'ennesima conferma di tutto quello che era già stato detto quando si vede l'incontro tra i 2 condannati, comunque a sentirti è come incontrare Gesù che ti dice che la bibbia è vera. Penso che dubbi sulle scelte effettuate ne abbiamo avuti tutti ma quello che hai detto e come l'hai spiegato sul fatto che dobbiamo essere intransigenti anche sulle piccole cose per poter essere inattaccabili mi ha di nuovo fatto ricordare bene perché siamo qui tutti a partecipare a questo tentativo di salvare l'Italia. Spero poi che il tuo intervento venga caricato perché visto l'ora tarda tanta gente non ti vede e da parte mia cercherò di far sentire il tuo intervento che ritengo basilare per cercare di far capire che 5 stelle è l'ultima speranza per la nostra nazione, al maggior numero di persone possibili.
  • Fabio G 3 anni fa
    Mitico Di Ba!!! grandissimo da Santoro, te li sei mangiati tutti, nessuna esitazione, nessun dubbio alle risposte, avanti così!!! Ragazzi, da qui alle Europee, partecipate ai format televisivi, Tu ed i migliori, spostereste milioni di voti e smascherste gli inganni per gli stolti! Forza M5S!
  • maximilian r. Utente certificato 3 anni fa
    Dopo anni di antiberlusconismo,dopo anni di leadership di personaggi stile d'alema a reggere le fila della sinistra,dopo lo scandalo delle "larghe intese",dopo lo scempio di renzi che incontra berlusconi,cosa altro deve capitare perchè gli elettori del pd si rendano finalmente conto di essere allegramente presi per il culo? Si portano avanti sbandierando valori che non gli appartengono,sventolano bandiere che commemorano pesone cadute per la libertà che se potessero tornare in vita li passerebbero per le armi come traditori del popolo.Lo zoccolo duro dovrebbe ribellarsi allo scempio che hanno fatto della sinistra che ha contribuito alla rinascita del Paese.La guerra al cambiamento la fanno quelli che si devono tenere stretta la poltrona,quelli che devono dare un senso al posticino in comune,alle regioni,che hanno parenti e affini che ricoprono cariche.Tutto il resto è fuffa.Il contradittorio ,l'accesa polemica...anche sofferta e dura ha senso,non ha senso la difesa della parrocchietta. Il Pd rappresenta i valori di cui si proclama fautore? No !!! I fatti parlano chiaro.I partiti come forzaitalia e tutto il corollario di vuoto rivestito di nulla che si ergono hanno espresso qualcosa che potesse impedire la catastrofe nazionale e la profonda crisi che stiamo vivendo? Assolutamente NO!!!Girano i coglioni che siano altri a farsi portatori di dissenso,a farsi muro di opposizione,promotori di cambiamento eeeh lo capisco.Cari dirigenti piddini..vabbè su sarà per la prossima rivoluzione,intanto godetevi i posticini come direttori di giornale,manager di banche e cooperative,godetevi i cadreghini nei quadri di partito senza aver mai lavorato un giorno in vita vostra..godete cari i miei ex e post sessantottini del cazzo. Gente,uno scandalo dopo l'altro,un compromesso dopo l'altro,un inciucio dopo l'altro,un accordo sotto banco dopo l'altro...cosa altro vi serve per levarvi le fette di prosciutto dagli occhi?
  • lia maria 3 anni fa
    è la prima volta che mi affaccio sul blog,ho anche cercato di iscrivermi e non so se ci sono riuscito. per favore aiutatemi.grazie
  • lisa p. Utente certificato 3 anni fa
    quello che dici rispecchia proprio il mio pensiero .....grazie di non mollare
  • Gianfranco Mazzeo Utente certificato 3 anni fa
    Stavolta hai proprio ragione Beppe! C'è molto marcio al Quirinale (Legge sull'immigrazione Turco-Napolitano, secretazione della deposizione del boss della camorra Schiavone nel 1997, trattativa Stato-Mafia: Giorgetto è stato sodale e consigliere di Mancinonella lotta contro la verità e la Magistratura). Allora una volta fai una cosa buona.....chiedilo sto "impeachment" ma con prove adeguate sul tradimento delle sue funzioni di capo di stato non per errori politici e non che ha commesso!
  • Riccardo R. Utente certificato 3 anni fa
    Ieri sera Bruno Vespa ha dato l'impressione di essere venuto a conoscenza durante la trasmissione del giochino del PD sulla finta abolizione delle Province. Se stava fingendo è un conto. Sarebbe la semplice ennesima prova di come i media tentino di nascondere la verità. Ma se davvero avesse scoperto la cosa in quel frangente mi domando come possa un esperto di politica qual'è il conduttore di Porta a Porta, nonchè giornalista e scrittore di libri, non essere informato su dettagli e contenuti delle vicende parlamentari attuali. Sarebbe davvero il colmo se nei fatti molti di noi "ignoranti" e non addetti ai lavori risultassimo essere più preparati di questo signore strapagato che ha contribuito negli anni a trasformare il dibattito politico in una sorta di gossip utile solo a soddisfare la curiosità di un pubblico di pettegoli curiosi. E che l'ochetta isterica finisse asfaltata da Di Maio non serviva Nostradamus per prevederlo. Ma la peggior figura l'ha fatta proprio Bruno Vespa mostrandosi impreparato rispetto al ruolo che ricopre. Meno dubbi su Fazio che, mentre tentava di scusarsi (sempre con Di Maio) per la propria gaffe in occasione della puntata in cui era ospite il ministro Carrozza, ha (non proprio abilmente) dribblato l’osservazione di Luigi che gli faceva notare come lo scandalo non era tanto dovuto all’impreparazione del presentatore (che vuoi farci Fazio, siamo abituati a giornalisti strapagati rispetto alle effettive capacità) quanto all’incredibile risposta del ministro. E infatti Fazio non ha commentato l'osservazione di Di Maio. In questo caso non ci sono dubbi: Fazio ci è e ci fa. Sono curioso di osservare questa sera Santoro, un altro giornalista che per poter condurre un programma quale il suo dovrebbe quanto meno essere a conoscenza di determinate cose. Vedremo se anche lui cadrà dalle nuvole quando Super Diba sputtanerà nel dettaglio le porcate dei soliti noti
    • lia maria Utente certificato 3 anni fa
      di bruno non è una novità
  • Francesco Lisi Utente certificato 3 anni fa
    HAI UN SITO sul MoVimento? Inserisci subito la nuova radio a 5 stelle! www.moviradio.org/embed/
  • Domenico Avizzano 3 anni fa
    Caro Signor Di Battista, la gente continua a suicidarsi, la camorra impera e Voi non cogliete l'occasione di parlare e discutere della Legge Elettorale con Renzi , in Parlamento o sui tetti delle case, come volete, dettando la linea e creare finalmente un governo dove siate protagonisti, oltre che spettatori?Credo semplicemente Voi non ne siate all'altezza. Vi siete fatti raggirare e se continuate così sarete sempre più insignificanti. Domenico.
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      Hai sbagliato, blog e destinatario, il tuo post, lo devi inoltrare, a Renzi, pd, f.I. e tutto il cucuzzaro... Il M5S, con la partecipazione diretta degli iscritti, sta preparando la legge elettorale che verrà presentata in Parlamento dai nostri portavoce. Il primo quesito è tra proporzionale e maggioritario: http://www.beppegrillo.it/2014/01/consultazione_m5s_proporzionale_o_maggioritario.html Hanno votato 32.847 utenti: http://www.beppegrillo.it/2014/01/risutati_della.html Se vuoi saperne di più sulle attività dei Parlamentari 5 Stelle: http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamento/5giornia5stelle.html P.S. Meglio sperare che non sia un trollaccio chi scrive... I disinformati, vittime di TV e giornali di regime vanno aiutati!!!
    • Riccardo R. Utente certificato 3 anni fa
      Signor Domenico, 2 cose. Primo. Seguo da marzo quotidianamente tutti gli interventi di tutti i parlamentari alle camere, compresi ovviamente quelli dei nostri. Si rilegga bene la mia frase precedente. Poi vado ad approfondire le questioni su cui mi servono ragguagli o conferme, perchè non sono un esperto abituato a seguire la politica e non mi fermo ad una dichiarazione senza approfondire. Le assicuro che i ragazzi si stanno battendo più che bene. Parallelamente a questo tipo di osservazione ascolto anche i tg e come immagino lei sappia le notizie degne di nota circa le sedute alle camere non vengono mai riportate. Secondo. E' lecito che ognuno di noi abbia una propria idea in merito a cosa sarebbe meglio fare o cosa sarebbe stato meglio fare. Però è da presuntuosi ritenersi più arguti nelle scelte strategiche di chi dal nulla ha creato un movimento che ha portato circa 150 cittadini in parlamento, senza violenza e senza infamia. Saluti
  • Giovanni D. Utente certificato 3 anni fa
    Come diciamo sempre, "l'onestà tornerà di moda"!
  • loris cusano 3 anni fa
    C'è solo da dire che chi ha saputo leggere nella Costituzione nata dalla resistenza soprattutto ciò che NON vi è scritto ha trascinato il paese nel baratro di un "sistema" corrotto e corruttivo, arricchendosi certamente a danno del popolo "sovrano"!
  • Valdimiro Villani 3 anni fa
    Sono quasi incredulo di fronte alla assoluta mancanza di cultura democratica delle persone che frequentano questo blog. Il movimento 5stelle ha raggiunto un grande successo alle ultime elezioni ma comunque rappresenta (a quel momento) poco più di 20 italiani su cento. Come può pensare di non dialogare con i restanti 80. Molte sue idee e posizioni sono certamente condivisibili ma ve ne sono anche di non condivise. E allora che facciamo? imponiamo anche quelle non condivise al restante 80%
    • Giovanni Bellingeri Utente certificato 3 anni fa
      Stai parlando del 22% dei "votanti", non degli "elettori" italiani. Già sarebbe un successo se quest'intransigenza portasse qualche cittadino in più a votare ... e, comunque, 46mila in più del Partito democratico x i Deputati, mentre, complice la demografia (il voto grillino è più giovane) a Palazzo Madama si 'ferma' a 7.285.477 voti, un milione e centomila meno del Pd ma quattrocentomila più del Popolo della libertà. Se non sbaglio qualche giovane in più entrerà tra gli elettori ... ;) . Non essendo, poi, un Partito, ma un Movimento, anche di "opinioni", si spera che anche nei Partiti si risvegli questo sinora sconosciuto "comportamento onesto".
    • maximilian r. Utente certificato 3 anni fa
      Il M5S vuole assolutamente dialogare con l'80% degli italiani,che è cosa diversa dal voler dialogare con i partiti attuali che non rappresentano nessuno se non loro stessi e che sono marci,corrotti e ladri. PUNTO.
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      Haaaa! Ho capito, il Sig. Valdimiro, è colui, che cura i sondaggi elettorali di Formigli e compagnia bella, dove da il pd al 33,9%, il M5S al 21,1%..., e certo, è lui. Il "20%" di italiani, che dici hanno votato M5S, sta preparando una propria proposta di legge elettorale, seguita, studiata e votata da MIGLIAGLIA i iscritti al movimento. La tua "democratica" e partecipata legge elettorale, è studiata e neanche proposta, imposta, da due "leaders" che ad oggi neanche effettivamente sanno quanti, e chi rappresentano, ma che tu "PENSI" siano l'80%. Comunque, se la sono preparata in 2. Bel ragionamento il tuo... proprio degno delle migliori trasmissioni ed anche giornali di regime... w la tua democrazia Rezo-Berlusconiana...
    • Giancarlo L. Utente certificato 3 anni fa
      Ma veramente il dialogo esiste, sopratutto con chi vuole ragionare con buon senso... piuttosto mi risulta che a parole, dentro la scatola di sardine, quell'80% si dichiara favorevole alle argomentazioni di buon senso mosse dal 20%, salvo poi vedersi imporre, da quell'80%, decisioni opposte e contraddittorie. Mi dica lei che facciamo...
  • angelo n. Utente certificato 3 anni fa
    Leggo parole che io stesso penso e, nel mio piccolo, pronuncio,convinto che sia l'unica strada alternativa alla distruzione sociale ed ambientale. Avanti così,dunque.
  • Enrico Fabbri (oberdan) Utente certificato 3 anni fa
    Totalmente d'accordo. Ale for presidente!
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    L'intransigenza contro l'immondezzaio politico italiano e un obligo . Altrimenti diventa vero che è siamo tutti uguali
  • antonio silvestre 3 anni fa
    "fai quello che desideri, nella vita, ma mantieni fermi i tuoi principi, otterrai rispetto e vittoria" Bisogna spiegarlo agli italiani, tentennanti pendoli tra destra e sinistra, educati alla scuola del gossip, affascinati dalla chiacchiera, formati dalla TV del mulino bianco, continuiamo a mantenere fermo il timone, dal 20 al 35% è un passo!!! Poi parliamo di rieducare la politica!
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Ma una legge sul conflitto di interessi ?? Che deve venire prima di qualsiasi legge elettorale perché disegna il ring . Dove è ? La faranno poi ?
  • Stefan N. Utente certificato 3 anni fa
    Bellissimo discorso. Bravissimo. A seguir gente come te viene soltanto l'amarezza della consapevolezza che un giorno, dopo 2 mandati (giustamente) te ne andrai dal parlamento. Che dire: speriamo solo che altri come te giungano in abbondanza ad ingrassar le file del M5S!! Bravo Diba!!
  • Aldo Moro 3 anni fa
    Il problema al solito NON E' LO STRUMENTO MA COME QUESTO E' USATO. Se il compromesso è usato per fare il bene di tutto il popolo in tutte le sue anime sicuramente è buono ma se serve per scarcerare i mafiosi, amici degli amici politici ( cioè quelli che gli "procurano" i voti) allora sicuramente NON VA BENE Quando capiremo che è solo questo il problema??? NON LO STRUMENTO, MA COME QUESTO E' USATO Altro esempio L'EURO è stato proposto per i suoi pregi ( che indubbiamente ci "possono" essere ) MA SICCOME E' STATA PROPOSTA DALLA CUPOLA EBREO NAZISTA AMERICANA supportata dalle altre cupole con cui è collusa, e poi è stato usato dalla Germania, che è complice della cupola, per squinternare il sistema democratico europeo ( il piano è stato accuratamente preparato con falsi bilanci "di partecipazione" per la Grecia e per l'Italia ) per cui l'EURO da opportunità molto buona è diventato un perfetto strumento di tortura e di massacro di massa, come i nazisti hanno fatto con polacchi russi ed EBREI ... e quindi sti stronzi dovrebbero ricordarsene!!!!! invece di infliggere tante sofferenze protetti dalle "armi" delle monete uniche del debito pubblico e della "correttezza formale dei conti pubblici" ... Tuuto qui NON E' LO STRUMENTO MA COME VIENE USATO, IL PROBLEMA Saluti Aldo
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    CHI COMANDA NEL PD? IL GANGSTER, OVVIAMENTE...! Cazzo! Lui - il ragazzotto - voleva le preferenze.., Ma il Gangster gli ha detto no. E lui, il giovanotto, si è prontamente adeguato e si è accucciato. Capito chi comanda nel Pd? Ahahah!!!
  • domenico gangemi 3 anni fa
    Siiiii! Intransigenza ass0luta ed inflessibile è questa la via della salvezza bravo Di Battista stimato per il tuo coraggio e la tua onestà a 5 stelle!
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Qualcuno ha idea di dove siano i saggi ? Io oltre ad essere intransigente sono anche intollerante Vorrei tanto sapere dove sono i saggi per prenderli a schiaffoni uno ad uno
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Ma quanto valgono delle leggi scritte da un delinquente ?? E perché debbo obbedire a tali leggi !! L'intramzigenza lo scrupolo l'onesta fanno si che le leggi che regolano la vita lo stare insieme siano rispettate anche per il rispetto che si ha verso chi quelle regole ha scritto Una legge una modifica costituzionale fatta da un evasore fiscale da un delinquente da un puttaniere , che valore ha che timore induce che rispetto provoca oltre ad un coniato di vomito Tanto vale scarcerare Riina e farle scriverle a lui
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    X caporale del fq I voti non sono come le foglie di autunno E ora che siete tutti renzisti potete tranquillamente applicare il piano rinascita del vostro capo tal Licio Gelli e del suoi sgherri sodali e complici Napolitano Berlusconi e il pd tutto La costituzione è l'unica cosa che mantiene in sicurezza questa nazione di merda una volta stravolta nulla sarà come prima e un signore con tanti soldi , se non Berlusconi per ragiunti limiti di età un altro la farà diventare una tiranniade I giornali sono al servizio di chi paga meglio le televisioni della politica , non c'è una voce critica in questo paese di merda le istituzioni colluse o inadeguate i parlamentari sono pesci rossi al posto di un presidente , l'unica istituzione che aveva una voce di rilievo e stata azzerata da un uomo stolto ed incapace presuntuoso e arrogante L'unico argine era la costituzione ma ora non c'è più neanche quel tabù ora che siete Tutti renzisti e renziani la nostra carta può anche essere bruciata tanto per quel che può valere : riscritta da un evasore e un eversore ed un cospiratore
  • Giovanna Pellegrini 3 anni fa
    Ho un sogno a cinque stelle: che i cittadini si riprendano la vita politica di questo Paese dilaniato dalla corruzione e dalle chiacchiere della 'casta'!!!
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Ieri tutti indignati perché dei golpisti volevano modificare articolo 138 la chiave della costituzione Ma cosa volevano fare , re Giorgio il criminale Berlusconi e il pd tutto , modificare la nostra costituzione accorciando i tempi Oggi che cosa vogliono fare gli stessi elemento più un burattino di nome Renzi ? Modificare l'assetto dello stato modificando la nostra costituzione a tappe forzate o forse usando il grimaldello ?
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    L'intransigenza verso il rispetto della nostra costituzione e verso l'onesta Dove è Padellaro ed il fatto quotidiano oggi Renzi e un pregiudicato attentano la costituzione ieri si sono schierati contro oggi che è il pd in teoria a voler modificare la nostra carta costituzionale tutto tace tutto va bene madama la marchesa I nostri ragazzi intransigenti su i tetti del palazzo e immersi in estenuanti rappresaglie contro la modifica del art 138 Oggi la stessa cosa passa inosservata solo perché la propone il burattino Renzi Chi tira i filo e Berlusconi e Napolitano Renzi e solo la parte che digerite meglio la più falsa
  • nessun copy 3 anni fa
    Renzi ha chiesto di votare con le preferenze il condannato ha detto no! e te credo deve mettere solo servi fedeli candidati in parlamento anzi fedelissimi perché con gli ultimi non è che gli è andata tanto bene Ma mi stupisce Renzi anzi no E' forte con i deboli cioè il Pd, quando dice "la legge elettorale è questa prendere o lasciare" infatti Cuperlo ha lasciato E' debole con il forte/condannato infatti gli ha fatto la concessione sulle preferenze perché se si intesdardiva col piffero che portava a casa l'accordo sulla legge elettorale. saluti da nessun copy prossimo elettore
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Ad aprile il re Giorgio il pd nei panni di Letta ed un delinquente volevano sabotare la nostra costituzione , e si levarono gli scudi Oggi che a voler mettere in pratica il piano rinascita della P2 sabotando la nostra costituzione ed cambiato un solo player Renzi tutto si può fare a Renzi visto che è del pd tutto e concesso , dove sono i soloni intellettuali di ieri !! Sono tutti dalla parte di Renzi dove Landini / Rodota zagrebeski Travaglio Vendola etc etc la costituzione è ormai sola e siamo noi pochi a difenderla Ma il re il lavoro sporco lo fa fare al burattino Renzi
  • Livio Ponzone 3 anni fa
    Intransigenza assoluta per il rispetto di tutte quelle persone che hanno sempre fatto il loro dovere
  • Diario lampa 3 anni fa
    Ma l'impeachment sul presidente? A quando?
    • nessun copy 3 anni fa
      ?(=X:3*9)<>€
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Attendo anch'io, ed inizio a stancarmi. Se entro febbraio non viene presentata la mozione per la messa in stato di accusa di Napolitano, vorrebbe dire che siamo stati presi in giro.
    • ANDREA . Utente certificato 3 anni fa
      credi anche a BABBO NATALE?
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    PROBLEMA: TUTTI VOGLIAMO CHE IL PAESE SIA CONDOTTO DA GENTE CAPACE ED ONESTA NON IN MANO A PARTITI CORROTTI. POI SI PROPONGONO LISTE BLOCCATE E BLOCCHI ALL'INGRESSO DEI PARTITI MINORI. ALLORA UNA PERSONA CAPACE ED PNESTA COME FA A FARSI STRADA SPECIE SE PER ARRIVARE AL TRAGUARDO DEVE ESSERE APPOGGIATO DA UN PARTITO DI CORROTTI E DISONESTI ? IN ITALIA NON CAMBIERA' MAI NULLA ! SOLO UNA RIVOLUZIONE POTRA' TOGLIERCI DAI COGLIONO QUESTI LADRI!
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    SANTANCHE' SOLLEVA IL VELO. E SPUNTA UNO SCENARIO. VEROSIMILE. "Il pacchetto è questo. Se cambia qualcosa non se ne fa niente". La Santanchè ospite di Lilly Gruber è categorica e solleva un velo sul possibile restroscena del tete a tete tra il grullo fiorentino e il Gangster. Accade così che dopo avere ascoltato la berlusconiana, sovviene fortissimo il dubbio che al Nazareno non si sia svolto un confronto tra pari ma piuttosto sia stata per il grullo una chiamata a rapporto. Per il giovanotto in sostanza sarebbe stata una convocazione in casa propria per consentire al Condannato di impartire gli ordini, di dettare le cose da fare. E lunedì in apertura dei lavori della Direzione Pd "il prendere o lasciare" pronunciato dal giovanotto in sostanza potrebbe essere stato stato l'imperativo categorico trasmessogli dall'Uomo di Arcore durante il tete a tete al Nazareno. Un imperativo prontamente metabolizzato. Insomma il sospetto è che lunedì nella Direzioe Pd in realtà abbia parlato il portavoce del Gangster travestito da segretario del Pd. L'ipotesi è verosimile oltre che inquietante... Ps. E se alla fine si scoprisse di essere di fronte a un accordo soltanto a due, Pd e Fi? Cosa potrebbe succedere - secondo voi - nell'Aula del Senato?
  • maximilian r. Utente certificato 3 anni fa
    Dopo anni di antiberlusconismo,dopo anni di leadership di personaggi stile d'alema a reggere le fila della sinistra,dopo lo scandalo delle "larghe intese",dopo lo scempio di renzi che incontra berlusconi,cosa altro deve capitare perchè gli elettori del pd si rendano finalmente conto di essere allegramente presi per il culo? Si portano avanti sbandierando valori che non gli appartengono,sventolano bandiere che commemorano pesone cadute per la libertà che se potessero tornare in vita li passerebbero per le armi come traditori del popolo.Lo zoccolo duro dovrebbe ribellarsi allo scempio che hanno fatto della sinistra che ha contribuito alla rinascita del Paese.La guerra al cambiamento la fanno quelli che si devono tenere stretta la poltrona,quelli che devono dare un senso al posticino in comune,alle regioni,che hanno parenti e affini che ricoprono cariche.Tutto il resto è fuffa.Il contradittorio ,l'accesa polemica...anche sofferta e dura ha senso,non ha senso la difesa della parrocchietta. Il Pd rappresenta i valori di cui si proclama fautore? No !!! I fatti parlano chiaro.I partiti come forzaitalia e tutto il corollario di vuoto rivestito di nulla che si ergono hanno espresso qualcosa che potesse impedire la catastrofe nazionale e la profonda crisi che stiamo vivendo? Assolutamente NO!!!Girano i coglioni che siano altri a farsi portatori di dissenso,a farsi muro di opposizione,promotori di cambiamento eeeh lo capisco.Cari dirigenti piddini..vabbè su sarà per la prossima rivoluzione,intanto godetevi i posticini come direttori dei giornali,manager di banche e cooperative,i cadreghini nei quadri di partito senza aver mai lavorato un giorno in vita vostra..cari i miei ex e post sessantottini del cazzo.Gente,uno scandalo dopo l'altro,un compromesso dopo l'altro,un inciucio dopo l'altro,un accordo sotto banco dopo l'altro...cosa altro vi serve per levarvi le fette di prosciutto dagli occhi?
  • roberto fiaschi Utente certificato 3 anni fa
    mi sento ancora piu'orgoglioso di far parte del movimento 5 stelle alle prossime elezioni prenderemo il 99%...
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Non ho capito se era un battuta o dici seriamente, nel qual caso ti consiglio un buon medico curante...
  • adriano 3 anni fa
    Ricordatevi, chi può, di aiutare Perino e i NO TAV, con anche piccole donazioni, per le spese dei processi che devono sostenere!
  • DAVIDE ALBERTO SANTI Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro di Battista (o Luigi di Maio) prossimo presidente del Consiglio !!! E per favore non permettete ad Orellana di ricandidarsi, basta !!!!
  • ANTONINO CRISCUOLO Utente certificato 3 anni fa
    IL PARTITO DELLE MASCHERE! IN QUESTI GIORNI STIAMO ASSISTENDO AL CARNEVALE ANTICIPATO : PULCINELLA SFOTTE E ARLECCHINO SI DIMETTE; PULCINELLA RISFOTTE E PANTALONE SE NE VA'! E LE ALTRE MASCHERE CHE FANNO ? FINGONO DEVOZIONE AL CAPO-MASCHERA, COVANDO SEGRETAMENTE FUTURE RIVALSE! PERO' LE MASCHERE DI CARNEVALE SONO DIVERTENTI E RAPPRESENTATIVE, QUESTI SONO PATETICI! VIVA L' ITALIA!
  • Alessandro Ranuncolo Utente certificato 3 anni fa
    Ale, ti mancano le tette per essere perfetto!!!!
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Mi chiedo dove sono i Padellaro i Travaglio e tutti i 500.000 firmatari per la salvaguardia della costituzione Renzi propone ne più ne meno quello che ha portato i ragazzi del M5S a barricarsi sul tetto di Montecitorio Cosa c'è da barattare con questi golpisti è solo cambiato il volto del promovente ma cercano di fare lo stesso trattamento alla costituzione pulircisi il culo , come hanno fatto fino ad ora Questo e il disegno di re Giorgio
  • fabiola rossi 3 anni fa
    La cosa che mi preoccupa è che un Renzi pur di fare un accordo su una legge elettorale che sarà l'ennesima "bufala" per gli italiani, non dialoga con i suoi del partito anzi li sta facendo dimettere ad uno ad uno e invece accetta i soliti ricatti di Forza Italia!? Ma è un incubo senza fine? C'è qualcosa che non torna...io credo che Renzi sia solo un fantoccio guidato da qualcuno che vuole un PARTITO UNICO e questo mi fa paura! Non sono per le facili teorie del complotto ma quello che sta succedendo è davvero molto strano...il silenzio assenso di Letta zio/nipote, di Napolitano...non lo so! Mi appello al Movimento 5 stelle a voi onorevoli..VIGILATE perchè è strano che un soggetto NON ELETTO appoggiato da soggetti non eletti sta decidendo per il popolo sovrano! Siamo alla follia!Vigilate ma state lontani da questa feccia! Forza Movimento 5 stelle!
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Se è per demolire la costituzione meglio astenersi Le modifiche costituzionali se proposte da Renzi sono giuste e dovute ?? E l'ennesima presa per il culo il re vuole affondare la repubblica parlamentare Al pd oltre ad aver riabilitato un criminale non è perdonabile la rielezione di un re Giorgio
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    Di Battista ha detto: “Stasera Di Maio ha fatto un figurone da Fazio?” Sicuri? Ecco uno frase di Fazio: “Sarò un gentiluomo e le ometto tutti gli insulti che Grillo mi ha rivolto in questi mesi, ma lei se li può trovare da solo, ma non è una questione tra me e lei” Risposta di Di Maio: “E infatti…” Peggio di Pilato… Se fossi in Beppe inizierei a preoccuparmi…
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Poverini, sono fatti così questi "hooligans" del blog: non ci arrivano proprio e non riescono ad esprimersi meglio... Comunque un po’ di bromuro a volte aiuta, Angeluccio, ma credo che tu sia un caso disperato...
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      Ma quanto sarai infame! Beppe deve solo stare alla larga da infami come te, ma tranquillo, sa quello che fa, e non ama chi semina zizania...
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
    L’intransigenza assoluta era un valore il 14 luglio 1789 alla Bastiglia. L’intransigenza assoluta era un valore nel 1871, durante la Comune. L’intransigenza assoluta era un valore nel 1917 nel Palazzo d’Inverno. L’intransigenza assoluta senza la coscienza di classe e senza una preparazione profonda sui meccanismi economico-sociali che dominano il mondo, è una intransigenza sterile sul nulla, sui dettagli, sugli esecutori, che non potrà mai scalfire il sistema con i suoi mandanti.
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Più sono analfabeti e più sono arroganti e cafoni questi teppistelli del blog… Studia Angeluccio, studia…
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      Tu scrivi a vanvera. Tu, NON lo sai quali sono i "meccanismi economico-sociali che dominano il mondo". Altrimenti, invece di rompere i coglioni e sparare cazzate insensate, daresti una mano al movimento, UNICO STRUMENTO PER ROMPERE DA QUEI "MECCANISMI", creati e sostenuti dalla vecchia e dall'attuale partitocrazia.
  • Roberto V. Utente certificato 3 anni fa
    Qualsiasi patto col diavolo LO mantiene in vita.
  • alberto B. Utente certificato 3 anni fa
    io c'eroooo!!!! a cartigliano!!! grande grandissimo discorso in mezzo alla gente!!!! sempre più orgoglioso di voi!!!
  • nessun copy 3 anni fa
    Niente compromessi con chi è compromesso, quindi va benissimo l'intransigenza in questo caso. M*****= Onestà, Coerenza quindi Credibilità Forza ragazzi si va a cambiare il Paese saluti a tutti da nessun copy prossimo elettore
  • Andrea M. Utente certificato 3 anni fa
    Domandina. 0,10% è la percentuale di: 1) quantità di rum nel daiquiri 2) incidenza fiscale sulle attività produttive 3) quantità di autonomia di pensiero (intelligenza) in questo blog
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      Ma si, forse è tuo anche lo 0,9 che ho lasciato...
    • Angelo P. Utente certificato 3 anni fa
      Contentati, con il tuo 90%, stiamo a posto!
    • luciano u. Utente certificato 3 anni fa
      Prima decidi... stai con i ladri o con le persone oneste?dopo qualunque cosa tu abbia scelto stai sereno!!
    • nessun copy 3 anni fa
      Prova ad esprimere il tuo pensiero non c'è bisogno del sarcasmo. intendi cambiarlo il paese, si o no! se si devi lavorare con le idee se no non devi nemmeno criticare chi cerca in tutti i modi di cambiarlo stai sereno
  • Stefano M. Utente certificato 3 anni fa
    Tutto vero , tutto bello sono arciconvinto che con questi pezzenti non si può scendere a compromessi, a questi cialtroni del PDL e PD-L non gli farei cambiare neanche il citofono di casa, però questi inciuciano e intanto alle prossime elezioni voteremo con il PREGIUDICATELLUM e sono convinto che per il M5S non sarà una passeggiata almeno che il 50%+1 degli italiani aventi diritto non votino per il movimento, ma non credo che ciò avverrà, purtroppo, quindi ci troveremo ancora una volta a guardare. Poi ci sarà l'elezione den prossimo presidente della repubblica perché re giorgio I abdicherà presto e i grandi ciambellani si stanno preparando per l'elezione del più grande tra i padri costituenti: lo psiconano.Però noi siamo duri e puri e non scendiamo a compromessi!
  • pietro g. Utente certificato 3 anni fa
    Quale dialogo o compromesso? Loro si stanno distruggendo da soli! Siamo in guerra, come si puo' pensare ad un compromesso con il nemico?
  • Paolo Burgio Utente certificato 3 anni fa
    Sono d'accordo, ma bisogna fare capire perchè i comportamenti sono eccessivi ed anomali. Non ci si può attendere comportamenti normali in un paese che non è normale. Io faccio sempre questo esempio: è normale che il barbiere della camenra guadagni più del doppio del preside di un liceo?
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Incentivare il fotovoltaico NON SERVE. Uh, ma che minchiate spara questo? Penserete giustamente. Mi spiego. Pur in maniera limitata i pannelli fanno risparmiare combustibili fossili. Cominciate a capire? Chi fa affari con i combustibili fossili? Ora davvero comincia a essere chiaro il concetto. Il fotovoltaico è gestito nella stragrande maggioranza dei casi dai privati. Chi ce l'ha gli fa manutenzione, lo fa funzionare e risparmia sulla bolletta luce/gas. Ora mi sembra che si capisca. Il fotovoltaico non serve a chi ci rimette nel giro della fornitura elettrica e gas. Mi sembra talmente evidente.
  • Susanna Sbragi Utente certificato 3 anni fa
    Che palle! Sempre la stessa solfa!! Perché non siete andati a vedere le carte di Renzi?? Perché non fate compromessi con il PD?? Perché non usate i vostri voti?? Avete rotto le scatole!! Noi i nostri voti li usiamo e li usiamo secondo i nostri principi! Niente compromessi niente accordi, ci sporcheremmo le mani. Siamo onesti si, duri e puri si, è solo gli onesti duri e puri si riconosceranno in noi! Gli altri votino pure PD e forza Italia e soprattuto non ci rompano le palle!
    • Io m. Utente certificato 3 anni fa
      Perche' era la cosa giusta da fare. Mentre le proposste di Bersani erano fuffa. Renzie una porcata ma concreta l'ha proposta e noi dovevamo smascherarla. Il solo fatto che un sacco di gente ce lo rimproveri significa che e' stata una scelta sbagliata non "vedere le carte". E sono tutti voti che se ne vanno...
    • luigi centonze 3 anni fa
      Ben detto,sono d'accordo con te.Io votando M5S,sapevo sin dall`inizio che con questa gentaglia nessun accordo.In alto i cuori M5S. Ciao. Luigi.
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      Susanna, i cretini che vorrebbero fare ciò che dici non sono dei nostri. E' impossibile. E se mai lo fossero avrebbero sbagliato Movimento. Ora c'è Forza Italia che il Berlu chiama Movimento. Avranno dove accasarsi.
  • deu seu (gundar) Utente certificato 3 anni fa
    GRANDISSIMO DI BATTISTA !!!QUESTO POST E' DA FAR GIRARE IN TUTTI I TG E COME VOLANTINO IN TUTTI I MEETUP !!!!!!!!
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Andate pure nei talk show e se non vi danno spazio, mandateli elegantemente a quel paese ed adatevene. FOTTETEVENE
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    FASSINA; COVATI E ORFINI A 90 GRADI DI FRONTE AL GIOVANOTTO. A giudicare dalle reazioni del giorno dopo, è facile comprendere perché il giovanotto fiorentino si sia impossessato del Pd con tanta facilità. Perché gli esponenti di spicco di ciò che resta della sinistra interna è senza palle. Ad eccezione di Cuperlo che si è dimesso da presidente del partito (non poteva del resto fare altrimenti dopo il duro attacco portatogli ieri dall'arrogante ragazzotto) e di D'Attore, capofila dei parlamentari bersaniani, tutti gli altri esponenti della minoranza (dallo schizzinoso quanto pudico Fassina all'inquieto e insoddisfatto Civati al timido e tremebondo "giovane turco" Matteo Orfini), tutti - dico tutti - son rientrati precipitosamente nei ranghi. A 90 gradi di fronte al giovane segretario. Che spettacolo di immensa tristezza!
  • zanzara velenosa 3 anni fa
    Il "troll" berlusconiano Renzie sta incominciando a rottamare il PD; ha fatto bene il cinquestelle a non cadere nella trappola e sporcarsi con questi mangiapane a tradimento. Se li conosci li eviti, piuttosto un bel calcio nel c..o!Ridateci i soldi!Il nostro futuro non devono deciderlo loro ma i cittadini con la democrazia diretta!
  • massimo f. Utente certificato 3 anni fa
    Mi sono letto bene i termini della proposta elettorale di Renzie dico: ce la possiamo giocare!! Certo ci sono cose che non mi piacciono: io non avrei permesso coalizioni e avrei lasciato lo sbarramento al 5% ad ogni singola lista, ma ripeto, siamo della partita! Per quanto riguarda preferenze, liste e listini bloccati uninominale secca, ragazzi è aria fritta! Chi comanda nei partiti trova comunque il modo di mettere nelle condizioni migliori chi vuole lui; e le preferenze, lo sappiamo, in certe aree d'Italia portano un fortissimo rischio di infiltrazione criminale (pensiamo a quanti mafiosi siedono nei consigli regionali, comunali ecc). Il M5S non pareggia, quindi quando sarà il momento avremo un attacco mediatico (sappiamo che hanno in mano tutta l'"informazione") di inaudita violenza. Renzidevono tenere l'M5S fuori dal eventuale ballottaggio, e non escludo che abbiano fatto un patto diabolico (anzi ne sono quasi certo), che nel caso M5S vada al ballottaggio, lo sconfitto aiuti mediaticamente lo sfidante dell' M5S. Il "sistema" marcio si coalizza contro chi vuole abbatterlo. Se gli Italiani (non i ladri e i furbi) si faranno incantare un' altra volta, vuol dire che si mertano questa gentaglia....e noi emigreremo tutti in Australia!!
  • Antonio* °Cataldi (capisc'a me) Utente certificato 3 anni fa
    IL M5S NON DEVE ANDARE NEI TALK SHOW POLITICI. Questa mattina ho visto due minuti della trasmissione si Rai 3 Agorà. Nicola Morra ad ogni domanda veniva continuamente interrotto a turno dal deputato PD e dal conduttore, alla fine lo hanno fatto passare pur per vigliacco perchè è dovuto andare via perchè doveva andare a Gioia Tauro, per risolvere il problema delle armi chimiche siriane nel porto. Quelli di Berlusconi che sono arrivati dopo si mangiavano le mani, perchè volevano prtecipare pure loro al festino..... Bisognerebbe mandare qualche minuto della trasmissione, una vergogna. Capisc'a me
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Cià, vediamo se con questo piccolo testo, riusciamo a trovare un minimo comun denominatore, che ci faccia trovare l'accordo su quello che è o dovrebbe essere il nostro Beppone. Un guerriero conosce le cose che hanno valore. Egli decide le proprie azioni basandosi sull'ispirazione e la fede. Tuttavia gli capita di incontrare uomini che lo incitano a intervenire in lotte che non gli appartengono, su campi di battaglia che non conosce, o che non gli interessano. Questi vogliono coinvolgere il guerriero in sfide che sono importanti solo per loro. Molte volte sono persone vicine, che amano il guerriero e confidano nella sua forza, ma vivono in preda all'ansia, e quindi vogliono in qualche modo il suo aiuto. In quel momento egli sorride, dimostrando il suo amore, ma non accetta la provocazione. Un vero guerriero sceglie sempre il proprio campo di battaglia. Paolo Coelho Beppe ci ha fatti nascere, ci ha fatti crescere, ci ha "obbligati" a diventare migliori. Lasciamo a lui (e chi con lui) a decidere le mosse, stiamogli vicino con le nostre idee, le nostre proposte e anche le nostre critiche, ma per favore, non tiriamolo continuamente per la giacchetta. E se, a qualcuno, è sfuggito il cambio di passo sulla presenza in TV, dopo tutte le insistenze di Luca Co, beh, evidentemente è disattento o incontentabile. www.beppe.siempre
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      E' vero che non ci si accontenta mai delle apparizioni in video dei ragazzi anche perchè è molto soddisfacente vederli, io non sono così calda per quelle partecipazioni preferirei di più una tv 5 stelle anche se capisco che costerebbe e sarebbe un grosso sacrificio; ma come gli stiamo insegnando la politica così potremmo insegnargli a fare televisione. Che è un altro paio di maniche, visto che le ospitate sono sempre dei trabocchetti nascosti, e su questo Beppe ha ragione da vendere.
  • marina s. Utente certificato 3 anni fa
    E Cupperlo si è dimesso.
  • maria s. Utente certificato 3 anni fa
    CONFLITTO DI INTERESSI Basterebbe questo a connotare un contesto come inaffidabile. Si può pensare che in tale contesto possa esserci un confronto parlamentare ed elettorale leale, basato su idee e programmi differenti? Solo un cretino può farlo e solo malfattori-criminali possono dare ad intenderlo. Da qui il NO AL COMPROMESSO E SI ALL'INTRANSIGENZA del M5S. Il programma politico in atto da tempo è unico, (cambiano solo le facce) con variazioni buone per la spartizione di potere e poltrone all'interno dei vari partiti. Per questo le elezioni, tutte, anche quelle che verranno, non servono ai cittadini. Anzi, sono un insulto alla democrazia. ECCETTO VOTARE M5S , dargli la maggioranza e rimettere politica e democrazia in mano ai cittadini. I partiti, e tutti i poteri occulti che lavorano nella loro ombra, lo sanno. Temono solo il M5S e tutti insieme appassionatamente lo osteggiano a viva forza. Troppi italiani non sanno nemmeno di cosa sto parlando. Questo è il loro punto di forza ed è su questo punto che bisogna impegnarsi a fondo.
  • Walter D., New York Utente certificato 3 anni fa
    Certo hai ragione, ma ti ricordo "l'Avventino", che ha spianato la via al fascismo. Solo Gramsci rimase in parlamento fino all'arresto ! E lui e' stato quello che non ha fatto compromessi, ma e' stato una spina nel fianco del regime anche dal carcere. Pero' poteva contare su un'apparato clandestino in Italia ed un appoggio esterno dei compagni dall'estero. Inoltre in tutte le istituzioni fasciste, infiltrati comunisti hanno collezionato notizie, mitigato il regime. Va beh, e' una storia lunga. Tutto questo per dire che non si tratta di compromesso/intransigenza si tratta di machiavellica occupazione degli spazi , di partecipazione attiva anche quando tutto sembra perduto. Introdurre anche un piccolo emendamento o raccogliere consensi su una idea non si può' fare da posizioni massimaliste che sono state storicamente sconfitte. Dire non parlo con X perché' ha fatto questo o non parlo con Y perché' ha fatto quest'altro e' un atteggiamento infantile e perdente (Lenin). E' tipico fare gli stessi errori dei nonni e bisnonni, ma e' davvero stupido comunque.
  • ab ba 3 anni fa
    Cosa succede in Italia? Un po' quello che viene descritto nel film "Tutti gli uomini del presidente", con Robert Redford. Il film che parla dello scandalo Watergate. La parola chiave, che descrive il tutto, la fornisce un certo "Gola Profonda": Intrafucking. Cioè: non più combattere la sinistra per far vincere la destra, ma "fottere dall'interno" (traduzione letterale di intrafucking). Mettere come leader della sinistra delle persone "segretamente" (ma ormai nemmeno più tanto) di destra, in modo da distruggere la sinistra e fare del Paese (come disse Gore Vidal) un aquila con due ali, entrambe destre. Prodi, D'Alema, Veltroni, Renzi... sono tutti degli intrafuckers
  • Al. P. Utente certificato 3 anni fa
    Non andate in tv nei talk show!!! E' come se un tifoso laziale andasse a discutere della forza della propria squadra nella curva della Roma ( e viceversa ).Non serve a niente e vi fa pure fare la parte degli idioti. SVEGLIAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
  • Io m. Utente certificato 3 anni fa
    Dovevamo smascherare il bluff di Renzi, invece cosi' abbiamo fatto solo la figura di quelli che non sanno costruire nulla. Abbiamo perso voti, esposizione mediatica ed inizio a credere che senza qualcuno in grado di discutere la linea politica non si va' da nessuna parte :(
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    CARO DI BATTISTA CONDIVIDO QUESTE SUE OPINIONI, MA DATI I COMMENTI ASSURDI DI MOLTI DI NOI, FORSE L'AVREBBE DOVUTO "ARGOMENTARE" DI PIÚ QUESTO POST? L'ABERRAZIONE VERA, TUTTA ITALIOTA STA A MONTE DI TUTTI I POSSIBILI "ANELITI" DI COMPROMESSO, ED É UNA, ED UNA SOLA LA TOTALE MANCANZA DI "COERENZA"! E NON CERTO LA NOSTRA, INFATTI PER IL M5S É CERTIFICATA, INOPPUGNABILE! PURTROPPO SONO LE CONTROPARTI POLITICHE, CHE PER COME NE SIAMO ORAMAI TOTALMENTE CERTI E CONSAPEVOLI, NON "CONDIVIDE" CON NOI QUESTO PRINCIPIO! INCARDINANDOLO COME VALORE PRINCIPE DI OGNI RELAZIONE, SCAMBIO, ORGANIZZAZIONE CIVILE?SE NON SI STÁ ALLE REGOLE DEL GIOCO, CON "COERENZA" ED UN BRICIOLO DI "ONESTÁ INTELLETTUALE" MA INVECE TE LE CAMBI A TUO PIACIMENTO E POSSIBILMENTE A TUO UNICO BENEFICIO, BEH UNA QUALSIASI PERSONA CON UN Q.I. MEDIO, A MENO DI ESSERE MASOCHISTA, MA SI METTEREBBE "IN GIOCO" AVENDONE PER DI PIÚ LA CERTEZZA, CHE NON SARANNO COERENTI? E QUESTA É L'ABERRAZIONE ITALIOTA PIÚ GRAVE, É L' UNICA VERA RAGIONE PER CUI ORAMAI, QUESTA ESPRESSIONE GEOGRAFICA, VADA AVANTI SOLO A COLPI DI MAGISTRATURA E GIUDICI, AHIMÉ DOVENDO FAR RIFERIMENTO ALLE PEGGIORI LEGGI, NORMATIVE, REGOLE, DEL GLOBO TERRACQUEO? E DI CUI UNA GRAN PARTE, ESPRESSE DAL FASCISMO! MA IL PEGGIO É CHE SONO LEGGI VOLUTAMENTE ESPRESSIONE DEGLI AZZECCAGARBUGLI PIU CHE "LEGISLATORI"! CHE COME FA IL DETTO TUTTO TIPICAMENTE ITALIOTA: "FATTA LA LEGGE TROVATO L'INGANNO", PERCHE VOLUTAMENTE, E NON GRATUITAMENTE INSERITO NELLA LEGGE, NELLA NORMA, NEL REGOLAMENTO! IL RISULTATO É SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI, LA TOTALE SFIDUCIA, NELLE LEGGI, CHE DOVREBBERO ESSERE IL PRIMO "BALUARDO DI COERENZA", SBAGLI PAGHI, QUELLO CHE DEVI, NE DI PIÚ NE DI MENO! FAI UN CONTRATTO O LO RISPETTI O PAGHI, ETC.ETC! QUESTA É LA PRIMA REGOLA DI CIVILTÁ E CONVIVENZA, SPARITA IN QUESTA CLOACA UMANOIDE, ITALIOTA! LA "COERENZA AI PRINCIPI ED ALLE REGOLE", CHE CI SI DOVREBBE DARE TUTTI INSIEME, ED ECCO IL COMPROMESSO, SE POI NON SI "APPLICA", NON PUÓ FUNZIONARE?
  • Path Walker Utente certificato 3 anni fa
    nuovo post..........solare
  • simone stellini Utente certificato 3 anni fa
    @ALE 69 Non c'è bisogno di offendere. E' giusto che tu abbia critiche ma non offendere. Altrimenti ti metti sullo stesso piano di coloro che ti hanno apostrofato.
  • ornella resmini 3 anni fa
    Magnifico, perfetto,tutto ok .... ma bisogna far conoscere a tutti... la gente non è informata e non tutti dispongono di un computer (anziani)!! Grazie e ...A riveder le stelle
  • mariuccia rollo Utente certificato 3 anni fa
    Quasi quasi non mi dispiace la legge elettorale che hanno proposto.Secondo me sarebbe a nostro vantaggio perche quelli del Pd voterebbero M5 S e non l'altro farabutto
  • adriano 3 anni fa
    Che dire a tutti voi? GRAZIE!
  • Anna Fideli Utente certificato 3 anni fa
    A tutti i miei tesorucci del blog, beccatevi questo: SMACK. Lo so lo so, sono una rompiscatole, ma, voglio fare una proposta. Perché non ci attiviamo per fare un sondaggio, ognuno nella propria città, per captare le intenzioni di voto? Così, senza distintivi e bandierine, uscire per strada e chiedere ai cittadini chi voterebbero e perché, chi non voterebbero e perché. Poi ci scambiamo i dati. Se po fa'? Con calma, eh, non accapigliatevi per rispondermi. ;)))
  • Mauro R. Utente certificato 3 anni fa
    Concordo perfettamente: coerenza e onestà sono la base per salvarci da questa politica, ma la presenza in TV è ESSENZIALE. Ho sentito Di Maio l’altra sera da Fazio ed è stato fantastico. Spero che chi lo ha visto abbia finalmente capito la differenza tra i Cinque Stelle e gli altri che fanno solo chiacchere: qui si parla di FATTI CONCRETI (effettiva decurtazione dello stipendio dei Parlamentari - mozione per la Terra dei Fuochi ecc.). Per non parlare dell’approccio chiaro con le dinamiche parlamentari, dalla spiegazione dei meccanismi di voto a quella dei tempi tecnici di approvazione delle leggi...nessuno prima d’ora ci aveva mai fatto capire come funzionano veramente le cose nelle stanze dei bottoni... anzi! Mi auguro vivamente che in questo momento così importante le idee e l’esempio del M5S riescano a diffondersi il più possibile tramite tutti i mezzi di comunicazione... E’ troppo importante ... le prossime elezioni dovranno davvero essere un Referendum: ALLORA CE LI MANDIAMO TUTTI A CASA SI o NO? a riveder le stelle...
  • Michelangelo Trombetta 3 anni fa
    Se, nel 1946-47 Palmiro Togliatti fosse stato intransigente sulla questione dell'articolo 7 non avremmo questa Costituzione della Repubblica Italiana perché il giocattolo si sarebbe rotto. Rileggetevi la storia di Michael Collins, il padre della Repubblica Irlandese; leggete la storia dei suoi compromessi quando tratto con l'Inghilterra. Studiate quello che ha fatto Mandela quando divenne presidente del nuovo Sudafrica.Volete essere intransigenti come Robespierre? Finirete sulla ghigliottina, politicamente parlando ovviamente.
  • Jan Niedzielski Utente certificato 3 anni fa
    CARO DI BATTISTA NON SA QUANTO CONDIVIDA QUESTE SUE OPINIONI, MA DATI I COMMENTI ASSURDI DI MOLTI DI NOI, FORSE L'AVREBBE DOVUTO "ARGOMENTARE" DI PIÚ? PER QUANTO ABBIA CEDUTO, AL "SUGGERIMENTO" DI TRAVAGLIO, AMMETTO L'ERRORE, MA LA PENSO ASSOLUTAMENTE COME LEI! INFATTI L'ABERRAZIONE A MONTE DI TUTTI I POSSIBILI "ANELITI" DI COMPROMESSO, É UNA, CIOÉ LA "COERENZA" NON NOSTRA IN QUANTO ESSA PER IL M5S É CERTIFICATA, INOPPUGNABILE! MA SE LA CONTROPARTE, PER COME NE SIAMO ORAMAI TOTALMENTE CERTI E CONSAPEVOLI, NON "CONDIVIDE" CON NOI QUESTO PRINCIPIO INCARDINANDOLO COME PRINCIPIO VALORE PRINCIPE DI OGNI RELAZIONE, SCAMBIO, MA DI COSA STIAMO A SCRIVERE A VUOTO, SE NON HO LA CERTEZZA CHE LA "CONTROPARTE" SIA COERENTE ALLE REGOLE DEL GIOCO, MA LE CAMBI A SUO PIACIMENTO E POSSIBILMENTE UNICO BENEFICIO, MA UNA QUALSIASI PERSONA CON UN Q.I. MEDIO, A MENO DI ESSERE MASOCHISTA, SI METTEREBBE "IN GIOCO" AVENDONE PER DI PIÚ LA CERTEZZA! E QUESTA É L'ABERRAZIONE ITALIOTA PIÚ GRAVE, É LA UNICA VERA RAGIONE PER CUI ORAMAI, QUESTA ESPRESSIONE GEOGRAFICA, VADA AVANTI SOLO A COLPI DI MAGISTRATURA E GIUDICI, PER DI PIÚ DOVENDO FAR RIFERIMENTO ALLE PEGGIORI LEGGI, NORMATIVE, REGOLE, DEL GLOBO TERRACQUEO, DI CUI UNA GRAN PARTE ANCORA VIGENTI, ESPRESSE DAL FASCISMO E VOLUTAMENTE ELABORATE DA PERSONAGGI INDEGNI PER TUTTA LA SUA STORIA REPUBBLICANA, PIU DEGLI AZZECCAGARBUGLI CHE "LEGISLATORI"! CHE COME FA IL DETTO TUTTO TIPICAMENTE ITALIOTA: "FATTA LA LEGGE TROVATO L'INGANNO", PERCHE VOLUTAMENTE, E NON GRATUITAMENTE INSERITO NELLA LEGGE, NELLA NORMA, NEL REGOLAMENTO! IL RISULTATO É SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI, LA TOTALE SFIDUCIA, NELLE LEGGI, CHE DOVREBBERO ESSERE IL PRIMO "BALUARDO DI COERENZA", SBAGLI PAGHI, ESATTAMENTE QUELLO CHE DEVI, NE DI PIÚ NE DI MENO! PRIMA REGOLA DI CIVILTÁ E CONVIVENZA, MAI REALIZZATA IN QUESTA CLOACA UMANOIDE, MAI! LA "COERENZA AI PRINCIPI ED ALLE REGOLE" ,CHE CI SI DOVREBBE DARE TUTTI INSIEME, ED ECCO IL COMPROMESSO, SE POI NON SI "APPLICA", NON PUÓ FUNZIONARE!
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Al TG di la7 hanno appena detto che Obama incontrerà il primo ministro GIANNI LETTA. Lapsus freudiano? Più che altro la verità, visto che il nipote di suo zio conta come il due a briscola e il pupazzaro è sempre il boss di Arcore
  • Ilario de marchi 3 anni fa
    La nuova legge elettorale nasce da un miracolo della cristianita' democratica coniugata con la genitalita' dell'"interdetto ai pubblici uffici per frode ai danni dello stato". Un trionfo. Manca solo l'aumento dei contributi alla chiesa per avere il sostegno della conferenza episcopale italiana. Ora cambia tutto grazie all'ingegneria della parole, nuovi nomi, nuove sedi, nuove promesse ed il popolo giubila. Finalmente le parole della prima repubblica spariscono. Ora le tangenti saranno "provvigioni", le tasse le pagheranno i soliti e le liste elettorali ristrette le faranno loro. In nome della governabilita' ovvio. Ecco dove siamo arrivati grazie alla loro governabilita'.
  • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Tutte le sicurezze sono armi A lama tagliente Se non metti niente in dubbio E dai tutto per scontato Arriverà il giorno che ciò che era Sicuro sarà svanito
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      QUESTO è IL CLONE CHE MI CLONA ... ciao me stron2o.
  • marina s. Utente certificato 3 anni fa
    Non è così. La modifica non legittima la pedofilia, che rimane un reato come è giusto che sia, ma riguarda la discriminazione, ossia: è punito: a) con la reclusione sino a tre anni chi diffonde in qualsiasi modo idee fondate sulla superiorità o sull'odio razziale o etnico, ovvero incita a commettere o commette atti di discriminazione per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi ( da qui in poi parte l'aggiunta)o fondate sull'odio ovvero disprezzo o comunque palese ostilità tesa concretamente a ledere l'incolumità, la dignità e il decoro delle persone che manifestino anche solo apparentemente, ancorché non apertamente, orientamenti omosessuali, bisessuali, eterosessuali, pedofili, se tali condotte discriminatorie siano poste in essere a motivo del loro orientamento sessuale e siano espressione di violenza o ostilità verso la persona e non di pensiero verso l'orientamento sessuale e lo stile di vita in sé. Idem per il punto b) che cita: è punito: b) con la reclusione da sei mesi a quattro anni chi, in qualsiasi modo, incita a commettere o commette violenza o atti di provocazione alla violenza per motivi razziali, etnici, nazionali o religiosi ( da qui in poi l'aggiunta) o fondate sull'odio ovvero disprezzo o comunque palese ostilità tesa concretamente a ledere l'incolumità, la dignità e il decoro delle persone che manifestino anche solo apparentemente, ancorché non apertamente, orientamenti omosessuali, bisessuali, eterosessuali, PEDOFILI, se tali condotte discriminatorie siano poste in essere a motivo del loro orientamento sessuale e siano espressione di violenza o ostilità verso la persona e non di pensiero verso l'orientamento sessuale e lo stile di vita in sé. Quindi, in sintesi, neanche il pedofilo, manifesto o occulto, può essere oggetto di discriminazione per il solo fatto di essere pedofilo; pertanto lo puoi denunciare ma non lo puoi croccare di botte.
    • Rita Coltellese 3 anni fa
      E' un'aggiunta aberrante la parola PEDOFILI messa insieme ad esempio ad omosessuali. La discriminazione è incivile e va sanzionata se rivolta verso persone adulte che hanno orientamenti sessuali omo o bisess. e così per tutte le altre categorie elencate nel provvedimento riportato dalla Sig.ra Lalla, ma è folle aver messo sullo stesso piano la parola pedofili e condannare chi li discrimina! Questa follia dà la misura di chi è o sono le persone che hanno proposto questa assurda aggiunta: la pedofilia fortunatamente è un reato, particolarmente odioso, e secondo questi deviati non deve essere discriminato chi insidia dei bambini?! Come dire che non bisogna discriminare un rapinatore o un assassino. Rabbrividisco a pensare che in Parlamento c'è gente capace di scrivere e di far votare cose del genere. Quale schifo!
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Scusate, ho sbagliato, voleva essere una risposta al commento di Lalla delle 13:14
  • Stefania Zannelli 3 anni fa
    Grazie ragazzi, siete la Storia che vorrei raccontare ai miei ipotetici figli, l'esempio da seguire, gli uomini e le donne da supportare......FORZA FORZA riusciremo
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Quando dico che dobbiamo andare in TV,m dico anche che dobbiamo cambiare il modo di andarci in TV. Se Morra va in TV e trova un coglione (spero che qualcuno lo conosca dal vivo) di giornalista, non deve fare il sottomesso ma deve anche sempolicemente prendere ed andarsene mandando con classe a quel paese il giornalista. Così si cambiano le cose, CAZZO!
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      GLI DARAI IL TEMPO DI COMPRENDERE E ADDESTRARSI ANCHE A LORO? Ti ci vorrei vedere a te li che cosa combini ... Non è semplice nemmeno un po. Mi ci sono trovato a mi manda RAI3 e credimi con tutta la spavalderia che ho li son diventato un incapace totale. MA UN PO DI PAZIENZA NO E'^ Ciao e stai bene.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. per il bene del paese sarebbe il caso di affidare ad un tutore il piddi:))))
  • peppe 3 anni fa
    Ma lo sapete che la legge elettorale di renzi non mi dispiace proprio.Si impiccano con le loro mani. E' forse l'unica legge elettorale che ci permetterebbe di vincere e di non fare accordi con nessuno e poi anche nei comuni dove siamo andati al ballottaggio abbiamo sempre vinto perchè quelli del pd preferiscono votare noi anzichè Berlusconi e quelli di fi preferiscono votare noi anzichè il pd.
    • Lady Dodi 3 anni fa
      Sai che ho detto e penso più o meno la stessa cosa? Non so se hai avuto occasione di leggermi.
  • Alfio Lo Castro Utente certificato 3 anni fa
    quoto al 100% "l'intransigenza è un valore"
  • giuseppe lucisano Utente certificato 3 anni fa
    E' questo che voglio sentire, bene Di Battista, voi eletti del M5S, state dando il meglio, ve ne sono grato, cercate di essere sempre voi stessi coi valori che via hanno insegnato i vostri cari. Portiamo avanti questa realtà, senza alleanze perché non servono. Spero che la parte onesta degli italiani torni a votare e voti per il M5S, che fino ad oggi è l'unico movimento che può contrastare il mal vivere della politica. Buon lavoro a tutti gli eletti.
  • Belerrimo 3 anni fa
    Ma quando si vota?..non ne posso più di sentire e vedere, ne di leggere, vado oltre, attendo votazione a favore totale M5S, governo di Positiva Gestione del Paese, rinnovato ogni 2 anni, leggi a favore dei meno abbienti, super-gestione sanità, niente più P O L I T I C A N E C O R R U Z I O N E ! ! !.
  • davide lak (davlak) Utente certificato 3 anni fa
    In caso di stitichezza, usa Italicum. Attenzione: è un medicinale che può avere effetti indesiderati anche gravi sulla Democrazia. Leggere attentamente il foglio illustrativo e la Costituzione!
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. se anche ainis, sul corriere, in fondo in fondo dice che questa proposta di legge elettorale est una boiata, beh il supersindaco avrà da sudare... ps ma voi in casa vostra fareste scegliere il segretario:)))al vicinato? beh è quello che ha fatto il piddi aprendo le primarie anche ai non iscritti al partito... a loro insaputa? mah...
  • Dino Colombo Utente certificato 3 anni fa
    Dimenticavo...qualcuno avverta anche Renzi...nel caso gli fosse sfuggito, che lo 'statista' con cui si sente in 'obbligo' di fare nuove leggi, si è tenuto per circa 10 LUNGHI ANNI UN EMERITO MAFIOSO IN CASA... E che rifletta bene che delle due l'una... O quello 'statista' è un emerito coglione che si mette uno in casa e non si informa nemmeno del suo 'curriculum' o LO SAPEVA BENISSIMO ed è stato quindi per 10 anni a tu x tu con UN MAFIOSO... Quindi qualcuno spieghi pure a Renzi...che forse da solo non ci arriva...poveretto lui... Che sta riabilitando politicamente O UN COGLIONE O UN AMICO DI MAFIOSI.
  • alvise fossa 3 anni fa
    aCIAO BEPPE, BEN DETTO ALESSSNDRO, BASTA COMPROMESSOAVANATIC ON L'INTRANSIGENZA ALVISE
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. ""Banche: boom sofferenze, sfiorano 150 miliardi "" ""Strozzate da, imprese e famiglie non ripagano debiti. Letta "superficiale". "" ""ROMA (WSI) - Crescono ancora le sofferenze nelle banche: negli ultimi 12 mesi sono cresciute del 22,7% arrivando a sfiorare i 150 miliardi di euro a novembre scorso. La fetta maggiore di prestiti che non vengono rimborsati regolarmente agli istituti di credito è quella delle imprese (103,1 miliardi). Le "rate non pagate" dalle famiglie valgono più di 31 miliardi, mentre quelle delle imprese familiari quasi 13 miliardi. "" il link http://www.wallstreetitalia.com/article/1659757/italia/banche-boom-sofferenze-sfiorano-150-miliardi.aspx
  • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Pale 69 Buongiorno, te lo dico in chiaro. Qui siamo in parecchi a pensare che il M5S dovrebbe essere più presente in TV. Luca, Antonella, Io e tantissimi altri stiamo scrivendolo da più tempo. Siamo d'accordo con te. La tua maniera però appare molto violenta e vanagloriosa (se non facciamo quel che dici tu t'inca22i e se alle tue violente esternazioni qualcuno reagisce come non ti piace t'inca22i). E' vero che il motto è "uno vale uno" ma questo passa direttamente dal dare il proprio contributo (qualunque esso sia) senza nulla a pretendere e cercando di avere pazienza. Tu invece vieni qua dai un'idea giusta (ma ti ripeto che qui c'è gente che saltuariamente e con molta meno vanagloria di te lo fa da TANTISSIMO tempo) e pretendi che l'attimo dopo tutti s'appecoronino di fronte a te...dai tuoi toni questo è ciò che appare...Ora ti puoi anche inca22are, maledirmi, venire sotto casa mia per menarmi o quanto ti pare a te ...(Ti ricordo però che fra me e te la cosa più importante RIMANE il MOVIMENTO 5 STELLE) però dovresti mettere da parte la tua vanità ed essere un po più costruttivo nel tuo apporto intellettuale (cosa che dimostri di saper fare se, come a vote hai dimostrato di fare, ti dimentichi di te). Ti do una dritta, da quando tutto uno stuolo di persone (ribadisco che non sei ne il primo e tanto-meno l'ultimo) stanno pressando qua sopra (CHE E' L'ORGANO UFFICIALE DEL MOVIMENTO 5 STELLE ... te n'eri accorto ale 69??) per avere il M5S in TV le cose stanno cambiando. Ti reputo intelligente pertanto credo tu sappia che la TV è un palcoscenico mediatico dai due risvolti. Uno porta in paradiso; l'altro all'inferno. I parlamentari 5* NON sono esperti e pertanto hanno bisogno di UN TEMPO di preparazione. Questo tempo NON VA MAI di pari-passo con le nostre VOGLIE. Quel TEMPO ha bisogno del SUO PERSONALISSIMO DI TEMPO. Finendo, stai qui dai il tuo apporto e grazie. Ma cortesemente smetti di piangere e assumiti le tue responsabilità. UNO VALE UNO, Remember? Con Simpatia.
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Scusa ale, la P è apparse dopo delle correzioni e me ne sono accorto dopo che ho inviato. Ciao.
  • Daniela M. Utente certificato 3 anni fa
    Parole che partono dal cuore, arrivano al cuore! Grazie Alessandro! Il canto della voce è dolce, ma il canto del cuore è la pura voce dei cieli. Kahlil Gibran ^.^
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Sul sito ufficiale del Senato possiamo leggere quanto segue: GIOVANARDI, D'ASCOLA, TORRISI, BIANCONI, CHIAVAROLI Sostituire l'articolo 1, con il seguente: «Art. 1. (Disposizioni in materia di contrasto a varie forme di discriminazione) 1. All'articolo 3 della legge 19 ottobre 1975, n. 654, e successive modificazioni sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 1, alle lettere a) e b) sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: ''o fondate sull'odio ovvero disprezzo o comunque palese ostilità tesa concretamente a ledere l'incolumità, la dignità e il decoro delle persone che manifestino anche solo apparentemente, ancorché non apertamente, orientamenti omosessuali, bisessuali, eterosessuali, PEDOFILI, se tali condotte discriminatorie siano poste in essere a motivo del loro orientamento sessuale e siano espressione di violenza o ostilità verso la persona e non di pensiero verso l'orientamento sessuale e lo stile di vita in sé''; b) al comma 3, primo periodo, dopo le parole: ''o religiosi'', sono aggiunte, in fine, le seguenti: ''o fondate sull'odio ovvero disprezzo o comunque palese ostilità tesa concretamente a ledere l'incolumità, la dignità e il decoro delle persone che manifestino anche solo apparentemente, ancorché non apertamente, orientamenti omosessuali bisessuali, eterosessuali, PEDOFILI, se tali condotte siano poste in essere a motivo del loro orientamento sessuale e siano espressione di violenza o ostilità e non di pensiero verso l'orientamento sessuale e lo stile di vita in sé''. NON MI PARE NECESSITI DI COMMENTI..... http://informare.over-blog.it/m/article-122106681.html
    • antonio d. Utente certificato 3 anni fa
      E bravo Giovanardi!
    • antonio d. Utente certificato 3 anni fa
      Però, se trovano uno a fumare uno spinello, fucilazioneavitamedianteimpiccagionesullasediaelettricadentrolacameragas.
    • Rita Coltellese 3 anni fa
      Dunque se vedo un pedofilo molestare un bambino, dato che egli "manifesta un orientamento sessuale", se io lo "corco" di botte a bastonate, lo insulto e gli sputo come merita sono passibile di reato? Siamo alla follia totale! Adesso la pedofilia non è più una schifosa perversione e non costituisce reato per questi che hanno scritto questa aberrazione?!!
  • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
    ot ""L'accordo sembra destinato a tenere fino alla fine. Ma la Direzione del Pd ha visto riproporsi - anche una certa drammaticità nell'intervento di Cuperlo - la divisione tra la maggioranza di renzi e la minoranza degli ex bersaniani che non sembra convinta dell'impianto generale della riforma proposta dal segretario"" ehhhhh Bersani, povero Bersani hai allevato la serpe in casa.......
  • Marcello M. Utente certificato 3 anni fa
    L’argomento del COMPROMESSO e dell’INTRANSIGENZA m’intriga in un modo del tutto particolare in questi ultimi tempi, soprattutto per quanto riguarda la LEGGE ELETTORALE e l’”intesa” idilliaca tra i due citati da Alessandro Di Battista. Mi sto chiedendo, per l’ennesima volta, e vorrei tanto che la sua chiarezza di idee sappiano spiegarmelo, a cosa serva ORA una legge siffatta, se perdura all’interno delle Camere la presenza di partiti strutturati per il mantenimento del POTERE in sé e basta. A cosa può servire decidere per un modo di votare piuttosto che per un altro, quando comunque gli eletti resteranno sempre e comunque i CONDANNATI, gli INDAGATI, i CORRUTTORI, i MAFIOSI sedicenti onorevoli? Prestarsi al gioco di questa perversione non è lo stesso un COMPROMESSO?
  • Galeazzo Tagliaferro Utente certificato 3 anni fa mostra
    armellini: 1243 appartamenti a roma e non pagate le tasse tse!! sudista buonista e sinistra.... la rovina dell'italia!!!
  • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
    Le cose descritte dal nostro grande CITTADINO sono anche bonarie, dato che questi uomini politici patrioti a loro detta , sono la minima parte del danno fatto all'intero POPOLO ITALIANO NORD-CENTRO-SUD. Tutti noi dovremmo indignarci per averci cosi malamente governato. Eppure economicamente erano strapagati , e come dire aver pagato un muratore dieci volte di più per la costruzione della vostra casa e dopo qualche mese sarebbe crollata imputando poi a voi la colpa . LA POLITICA E PASSIONE ripetono questi traditori , ma la passione l'hanno messa solo per fare danni. Una cosa vorrei sapere dal nostro amato Presidente ,come non abbia potuto capire che lasciare i rifiuti in mano a gente senza scrupoli avrebbe causato danni per tre o quatto generazioni a venire. Caro presidente non si dia pena a prendersela con chi oggi la critica ABBIAMO RAGIONE DI FARLO e lo faremo , affinchè gente come la classe politica di oggi , LA FINISCA DI uccidere il POPOLO ITALIANO
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    A me resta il dubbio che a far eleggere segretario Renzi alle primarie siano stati i voti del PDL.
    • antonio d. Utente certificato 3 anni fa
      Copio da Lalla: Il dubbio?????
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      il dubbio?????
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Verosimile, molto verosimile
  • Dino Colombo Utente certificato 3 anni fa
    TOTO' RIINA... Intercettato durante un colloquio con un altro carcerato (durante l'ora d'aria?...ma non doveva essere in isolamento assoluto???...) minaccia il giudice Di Matteo che gli farà fare la fine del tonno... Con un "BEL BOTTO....ANZI UN GROSSISSIMO BOTTO!...PIU' SARA' GRANDE IL BOTTO...DA MANICOMIO PROPRIO...E PIU' MI DIVERTIRO...come mi sono divertito VEDENDO SALTARE IN ARIA CHINNICI" dice l'amico di Mangano,l'amico di berlusconi...QUELLO che INCONTRA RENZI... E dice pure che Napolitano non deve andare in Tribunale a Palermo a testimoniare... Non dice 'non dovrebbe'...dice...NON DEVE!...quasi un ordine... Ora io mi domando e dico... Ma come fa Totò Riina a sapere tutte queste cose??? Ma non dovrebbe essere in isolamento totale senza nemmeno giornali e tv? Chi gliele riporta allora TUTTE STE NOTIZIE che a volte nemmeno noi, gente che siamo fuori dal carcere sappiamo??? Qui c'è sotto qualcosa che puzza... E non poco!
    • Dino Colombo Utente certificato 3 anni fa
      Scusa Rita per il ritardo nel risponderti ma stavo preparando un altro commento...:) E come nn essere daccordo con te...Se l'Italia non fosse la Nazione più misteriosa del mondo..(misteri pieni di sangue purtroppo) nn saremmo al punto in cui siamo....e molti pentiti di Mafia, Camorra ecc hanno sempre detto che SENZA LA PROTEZIONE DELLA POLITICA loro nn potrebbero fare niente...e ti ho detto tutto Ciao...
    • Rita Coltellese 3 anni fa
      Già. Infatti Napolitano non solo non ha testimoniato ma ha fatto cancellare l'intercettazione con Mancino. E inoltre il magistrato Di Matteo non è potuto andare al processo di Milano "perché minacciato" e il Ministero dell'Interno ha ritenuto "sconsigliabile", per la sua incolumità, tale trasferta. Un Paese che spende e spande in macchine blindate e scorte anche per l'ultima caccola politica che non si fila nessuno, non è in grado di proteggere un magistrato, che si sta occupando di un'inchiesta così importante e delicata, nella sua trasferta e questi deve rinunciare come è accaduto?
  • Antonio2 3 anni fa
    AL REFERENDUM 9 GIUGNO 1991GLI ITALIANI VOTARONO SÌ ALLA"PREFERENZA UNICA" CON+DEL 60%.METTETE LE PREFERENZE ALL'"ITALICUM"
  • massimiliano z. Utente certificato 3 anni fa
    Io voto 5 stelle perché siete gli unici onesti che mi rappresentano nei valori e nelle idee. Ora, lo zoccolo duro del Movimento è solido e col coltello tra i denti, ottimo. Bisogna adesso parlare a chi si informa ancora a tramite TV e Talk tipo Porta a Porta, Uno Mattina (se esiste ancora) e tutti quei programmi a cui accedono per lo più anziani, casalinghe e Piddini con gli occhi tappati. Lo so che è un ambientaccio, la sagra della menzogna , ma dobbiamo vincere di o no? SI ...PUÓ....FARE!!!!
  • Galeazzo Tagliaferro Utente certificato 3 anni fa mostra
    La Kyenge ribatte alla Lega: "Lotta contro l'immigrazione ma poi investe in Tanzania" Stuzzicata da Gad Lerner, il ministro ribatte al Carroccio: "Si lotta contro l’immigrazione e poi si investe in Tanzania e ci si ritrova a prendere in diploma in Albania" Solitamente risposte così cretine si danno a domande altrettanto cretine. Tutto merito dell'antileghista per eccellenza: Gad Lerner. capisco, trovandosi riuniti due superintelligenti, come la Kyenge e Gad Lerner, le domande banali non hanno ostello, nei loro conversari, ma solo le critiche alla Lega, che domanda più attenzione per gli italiani veri, di nascita e razza, e meno aperture per le invasioni di extra comunitari, che la congolese vorrebbe sempre più massicce. Ma quando sarà che lei tornerà nella sua terra ad insegnare ai congolesi, per esempio, che fare meno figli poi significa trovare più risorse, per mantenerli e farli crescere, nella sua terra? Oppure a poligami come il padre che tenere il pistolino nelle sue braghe gli avrebbe evitato di avere 4/5 mogli e fare 40/45 figli, con il risultato di obbligarli poi, per mangiare un piatto di minestra ogni giorno, a scappare dalla sua terra ed arrivare in Italia come clandestina e trovare un lavoro solo perché è diventata una comunista (con il solito sistema della lottizzazione di sinistra). una cosa è certa : la Kyenge sta lavorando per facilitare gli immigrati a venire a casa nostra,
  • Paolo . Utente certificato 3 anni fa
    I giornalai ci provano a spaccare il movimento. OKKIO a chi ci rappresenta: strumentalizzeranno le vostre dichiarazioni. Chi vuole dialogare con chi ha distrutto il paese si iscriva a pdl o pd-l così può sentirsi partecipe di una cosa inutile al popolo eppure rappresentata come decisiva. Che schifo, che vergogna. Per me il M5S deve rappresentare un'alternativa e se si scende a compromessi con questi farabutti alternativa non c'è. Perché legittimarli? Perché sporcarsi con loro? Di feccia nella politica ce né in abbondanza e chi va con lo zoppo impara a zoppicare quindi a cosa diavolo serve parlare con chi ti piglia costantemente per il culo?
  • franco graziani 3 anni fa
    PCI,PDS,DS,PD meno L,PD-Vieni Silvio,a quando PD uniti per Toto' ( quello al 41 bis) ? f.g-torino.
  • Fili 3 anni fa
    Come al solito ALESSANDRO DI BATTISTA MONUMENTALE. Concordo al 100% su tutto. Chi dice che la politica è compromesso è un disonesto in partenza. Forza M5S!!
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    O.T. (ma neanche troppo) Benissimo la mozione di SFIDUCIA AL MINISTRO CANCELLIERI presentata al Senato dai Cittadini del M5S. Il non-ancora-segretario Renzie l'altra volta aveva detto che lui avrebbe votato la sfiducia al ministro dei Ligresti (sottinteso: disobbedendo al diktat di Letta-nipote e al volere di Re Giorgio). ADESSO IL PD DI RENZIE CHE FARÀ? Arriverà NEMBO KID a salvare la Cancellieri? (Trattandosi di un ministro "di peso" i super-poteri aiutano...) P.S. @Andrea Scanzi del FQ Visto che non ci vuole niente a "FAR TANA AL PD" senza dover affondare nella MELMA PIDDINA andando al Nazareno per "vedere le carte"? Il PD si "fa tana" da solo, in continuazione. Anche stavolta comunque vada sarà una vittoria del M5S: 1) se Renzie farà votare il suo partito per la sfiducia a Cancellieri sarà solo grazie al continuo pungolo del M5S; oppure: 2) se (com'è più probabile) il neo-segretario Renzie si adeguerà per la "ragion di Stato" (si fa per dire), avendo appena concordato con il pregiudicato la continuazione del governo di Letta-nipote, beh... le BALLE DI NEMBO KID saranno definitivamente conclamate come tali. Anche se, stiamo pur certi, ci saranno sempre dei Gramellini pronti ad affermare il contrario e dei Fabiofazi ad annuire diligentemente.
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Sono perfettamente d'accordo. Le riforme farlocche con il pegiudicato è chiaro che non si faranno mai, così come non si farà mai la legge elettorale, almeno con questo governo. Si vota a Maggio, sono mesi che lo dico e continuo a sostenerlo convintamente
  • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    http://www.matteorenzi.it/primariepd2013/ TUTTI potevano votare alle primarie del PDexmenoelle, non solo gli iscritti a quel partito. Al punto 4 del LINK.... Ciao.
  • F.Z. 3 anni fa
    Buongiorno Blog, prima volta che scrivo, ma sono un solidale del movimento da prima che il movimento esistesse. Per rompere il ghiaccio: vivo all'estero oramai da 10 anni e ho visto cose... che quando vivevo in Italia non vedevo. Ora che c'e' finalmente una possibilita' di cambiamento, e' giusto soffermarsi a pensare che cosa ha portato il nostro paese al punto nel quale si trova, in modo da non ripetere gli stessi errori. Reddito di cittadinanza, aiuti per le PMI etc, sono tutti argomenti molto condivisibili, ma applicabili solo se si estirpa dalla maggioranza di noi, il concetto del piu' furbo. Quello che schizza a 150 e ti fa pure i fari, quello che se mi scala 10 euro non chiedo la fattura, quello che 2 minuti nel posto handicappati che male fa, quello che se nessuno mi vede butto la spazzatura dalla finestra. Sembrano quisquiglie, ma la mia opinione e che tutto derivi da questo: profonda mancanza di educazione civica. E ogni volta che rientro in Italia , vedo la stessa cosa. Mi piacerebbe un giorno poter tornare in Italia ed essere orgoglioso di vedere rispettati i minimi principi di civilta' senza la presenza di una telecamera, ma solo perche insiti nella persona. L'onesta' andra' di moda....? Se questo succedesse sarebbe la soluzione di tutto W M5 W tutti voi che ci credete
    • Paolo . Utente certificato 3 anni fa
      scusa ma personalmente toglierei la patente agli occupatori di corsie che sono la causa a più grave di incidenti stradali condivido molto tutto il resto del tuo ragionamento
    • Paolo . Utente certificato 3 anni fa
      quello che occupa la corsia a 120 e non si sposta e dovrebbero multarlo con la sanzione accessoria di 4 punti in meno e nessuno lo fa. il tutto perché ignora che il limite è 136,5 e ignora che i contachilometri sono tarati in difetto di un 5/7 km orari. La legge che aumenta il limite a 150 km e viene ignorata dai gestori e concessionari (vera grande vergogna italica)
  • marina s. Utente certificato 3 anni fa
    Quello che dice Di Battista non ha senso e non dà prospettive: "deputati e senatori che sanno chi ha fatto saltare in aria Falcone e Borsellino, un Presidente della Repubblica che viola la Costituzione, che quando era Ministro degli interni non ha mosso un dito per la Terra dei fuochi, si é lasciato scappar via Licio Gelli come un pivello, ha istituito Lui i CPT (i centri di permanenza temporanea) ha firmato l'indicente Lodo Alfano e ha fatto cancellare le sue telefonate con Mancino", ecc.ecc. Tutto questo non si cancellerà mai dalla storia d'Italia, neanche quando tutti i protagonisti saranno morti da un secolo. E quindi che fate? Vi incazzate e contemplate la situazione per un secolo ancora, beandovi nella vostra illibatezza o piuttosto cercate un percorso realistico e fattibile affinché ciò non possa più avvenire?
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
      Mrina e Rita finalmente due "donne" critiche..... nelle queli mi ritrovo anch'io l'affermare per pertito preso: bravi, bene, bis non fa bene nè al Movimento, nè agli ipotetici "aspiranti" elettori :)))
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Rita, spesso i percorsi sono molto più intricati di quanto si può pensare stando al di fuori. E questo vale in politica come nella vita.
    • Rita Coltellese 3 anni fa
      Anche se non sono d'accordo per intero sull'analisi di Di Battista, penso che la specificità del Movimento 5 Stelle stia proprio nella intransigenza e illibatezza. Se la gente vuole realmente togliersi di torno chi dice una cosa ed un'altra ne fa, voti il Movimento e, se avrà un numero sufficiente di voti, cambierà il Paese. Comunque anche il Movimento è fatto di uomini e donne e non tutti sono coerenti. Ad esempio ho già registrato una incoerenza nel Capogruppo del M5S Consiglio Regionale Lazio: a parole e di persona disse: "Dobbiamo collaborare con voi cittadini, noi senza di voi non siamo niente, dunque contattateci ed esponeteci i problemi". L'ho fatto puntualmente e non per un mio problema personale naturalmente, bensì per snellire una burocrazia regionale folle. Ho fatto anche un lavoro di ricerca di leggi e regolamenti. La cosa si poteva risolvere con una subdelega ai comuni, ma la soluzione non la dovevo trovare io, che pure mi sono offerta di collaborare, ma Davide Barillari ha solo risposto a chiacchiere e poi non ha fatto sapere più niente. Le contraddizioni vengono subito al pettine e svelano le incapacità ad essere ciò che si dice di essere.
  • Andrea Pirro 3 anni fa
    Alessandro, liste elettorali bloccate, liste corte, liste sulle quali non si potrà esprimere preferenza, un'unica camera. Questo significa che un piccolo califfo e la sua corte governerà l'Italia, ad esempio un Berlusconi (o una controfigura del pregiudicato) insieme a Gelmini, Carfagna, Biancofiore, Capezzone, Razzi... L'intransigenza va bene, ma ci deve essere anche la controproposta, convincente e tempestiva. LA NUOVA LEGGE ELETTORALE DEVE SCONGIURARE IL CALIFFATO ITALIANO. IO PROPONGO CHE LE PRIMARIE DIVENTINO OBBLIGATORIE PER LEGGE PER TUTTI I PARTITI, E SIANO DISCIPLINATE IN MANIERA TALE CHE IL PARTITO NON LE POSSA PILOTARE. LA NUOVA LEGGE ELETTORALE DEVE SCONGIURARE IL CALIFFATO. Non è vero che il voto di preferenza nuoce alla democrazia. E’ vero il contrario: la politica che impone i cortigiani tiene lontane dalla vita pubblica le persone stimate, che hanno una reputazione da difendere. La politica dei nominati si avvita su se stessa, trascina a fondo il Paese, perché il cortigiano avrà solo la preoccupazione di galleggiare, penserà solamente ad essere ri-nominato (se non a rubare finché ne avrà l’occasione). Andrea Pirro.
  • Blog nonfunzionante 3 anni fa mostra
    PS al mio commento precedente. La strategia attuale di comunicazione del Movimento è assolutamente sbagliata. Giusto non andare a talk show - trappola, ma non basta essere giusti e bravi, bisogna anche comunicarlo alla gente. Altrimenti non serve a nulla. Cercate di essere presenti, in modo furbo, anche in altri media. Basta con il solo blog di Grillo! Vi limita orrendamente. Dai con altri media, fatevi conoscere! Grazie.
  • Galeazzo Tagliaferro Utente certificato 3 anni fa mostra
    L'India vuole impiccare i marò Indiscrezioni di stampa (non smentite): sarà applicata la legge che prevede un'unica pena: quella capitale Lo prendiamo in do mazzo anche da dei fachiri che si lavano con l'acqua putidra di un fiume, che amano le vacche e fino a ieri lustravano le scarpe agli inglesi.... Quando un popolo ha governanti che invece di bloccare l'invasione dal terzo mondo, accolgono tutta la fecce del mondo , giustamente viene considerato da tutti meno che zero! un paese con le palle e non buonista, per la presenza di matti pacifisti sinistri grulli e onlus a migliaia, getterebbe al mittente tutti gli indiani presenti in italia sequestrando le loro lerce attivita esentasse
  • roberta clerici 3 anni fa
    Se Renzi ha vinto le primarie e prima ancora ha potuto cambiare le regole delle primarie del PD lo deve a Grillo. Il successo di Renzi è merito di Grillo perchè solo il terrore che l'M5S potesse stravincere alle prossime elezioni ha convinto le cariatidi del PD a voltare pagina e consentire al giovane rottamatore di diventare segretario del partito. Sono certa che questo Renzi lo sappia, come anche Grillo, ma nessuno lo dice... Del resto se sulla scena politica non fosse entrato di prepotenza questo cittadino, di professione comico, vero innovatore e sognatore, fantastico comunicatore, che ha messo il dita nella piaga di tante realtà sottaciute, nessuno avrebbe avuto una spinta al cambiamento. La novità, dal mio punto di vista, è che Renzi rappresenta davvero una novità nel panorama politico per il suo modo di pensare, agire e muoversi e non è solo "facciata" come molti sostengono (Crozza incluso). Perciò suggerirei a Grillo, che è un diretto competitor di Renzi per i voti di tutti coloro che vogliono cambiare il paese Italia, di aprire un dialogo con Renzi e metterlo alla prova sui temi cari al movimento. Sulla legge elettorale ormai è tardi (e penso sia un danno per il movimento che alle prossime elezioni non correrà in coalizione), ma su tante altre questioni il movimento potrebbe fare con Renzi quello che in 40 anni nessuno è riuscito a fare. E così finalmente il tutto avrebbe un senso, soprattutto si restituirebbe dignità alla fatica di chi per anni ha cercato di cambiare, nel proprio piccolo, questo complesso paese, paralizzato da caste, castine, mafie, clientele, corruzione e malaffare. Roberta
    • nessun copy 3 anni fa
      cara roberta ti faccio presente che il Renzi ha gia cominciato con il malaffare visto che ha una condanna x danno erariale. Certo non si è appropriato dei soldi ma se li dai ad amici che poi ti sostengono cosa diventa? ed ora ha un'altra denuncia e prima o poi potrebbe scoppiare un'altra grana. se questo è il nuovo che avanza fa bene il M***** a non fare alleanze onestà coerenza e niente compromessi con chi è compromesso fanno del M***** un soggetto politico credibile non ti pare? saluti da nessun copy
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Con chi frequenta soci di mafiosi non ci si confronta. ma il video almeno l'hai visto?!
  • Mattia N. Utente certificato 3 anni fa
    Grandissimo Di Battista, persona veramente in gamba!! Avrei una domanda da porre e se qualcuno dello staff sarebbe così gentile da rispondermi gliene sarei infinitamente grato. La domanda è questa: Come mai nella regione Sardegna non si è presentato nessuno del m5s per le elezioni regionali??. Sarebbe stata una buona occasione per la mia terra di risollevarsi dalla melma che la fa sprofondare sempre di più!! Questa regione ha bisogno di ripartire. Grazie per un eventuale risposta.
  • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
    sono già iniziati i lavori in parlamento per la demolizione dell'ala sinistra e l'allargamento di quella destra... ma sel cosa dice... un cazzo, come al solito...
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      SEL è un partito che cerca di colmare l'avvilente vuoto della sinistra, proponendo un percorso politico alternativo al capitalismo attuale, cioè che rimette la" persona " al centro dell'attenzione. Quindi: economia e società ecosostenibili, lavoro, giustizia sociale, no alla violenza ed alla discriminazione in ogni forma. Questo è SEL, molto sinteticamente e questo spiega l'alleanza, almeno di intenti, con quella parte del PD che, attualmente, è definibile come bersaniana. E' forse il partito che si avvicina di più alla mia idea di mondo e società.
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      si, si... ho capito che sei di sel e non piddina... mi sfugge però la differenza...
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      SEL detesta il " berlusconismo" e lo Yuppie Renzi lo sta riesumando insieme al suo creatore.
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Ciò che si pensa in SEL si può esprimere solo con parole da censura. Renzi lo imbonisce con proposte tipo nozze gay fatte ad un Governo di cui, piccolo particolare, fa parte anche Alfano che, realisticamente, non può accettarle; un po' come proporre al Governo di cadere da sè!
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 3 anni fa
    PICCOLA CRITICA A TUTTI NOI. NON SI PUO' DARE DEI TROLLINI E DEI PIDDINI O PIDDIELLINI A OGNI PERSONA CHE FA DELLE CRITICHE, MAGARI ANCHE STUPIDE. SPESSO LA GENTE E' SOLO DISINFORMATA, E COMUNQUE STA A NOI RISPONDERE PER TOGLIERE I DUBBI ALLE PERSONE. CHI OFFENDE E USA PAROLACCE QUI, E SUI PROFILI DEL M5S, FA DEL MALE AL M5S!
  • Giorgio J. Utente certificato 3 anni fa
    le leggi speciali vanno a danno dell'intera collettività, ci sono bande organizzate di trolls a pagamento che con un click sono in grado di fare al Movimento 5 Stelle danni che vanno OLTRE il singolo caso pietoso
  • Blog nonfunzionante 3 anni fa mostra
    Poichè il mio testo più argomentato non passa, sintetizzo. Si può essere intransigenti ma disponibili a collaborare con altri a condizioni irrinunciabili. La vostra presente strategia isolazionista è sbagliata. Da soli non farete nulla. E prenderete sempre meno voti. Proponete collaborazioni e siate disponibili ad accettarle se sono rispettate le vostre condizioni. Sgangiatevi formalmente da Grillo e da Casaleggio. Avete l'immagine di un movimento padronale, alla Berlusconi. Massima collaborazione con Grillo, ma due blog autonomi. Gioverà al Movimento ed a Grillo. La confusione attuale genera infiniti sospetti e vi nuoce moltissimo. Grazie.
  • Paolo Giugliano Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Alessandro, bravo M5S. Vi stimo e ammiro il vostro lavoro! Dalla Germania, Paolo
  • Nando Meliconi (in arte "l'americano") Utente certificato 3 anni fa
    MESSAGGIO DI DENUNCIA!!! Nunzia Catalfo IN SENATO SI DIFENDONO I PEDOFILI!!!! VERGOGNA!!!!! Ecco cosa sono stati capaci di proporre in commissione giustizia alcuni dei "Senatori" presenti in Parlamento. Leggete attentamente!!!! In questo emendamento i "SENATORI" firmatari vogliono considerare la PEDOFILIA come se fosse un orientamento sessuale. Ho da dire una sola parola VERGOGNATEVI!!!!!!! Chiamo a pronunciarsi il Garante dell'Infanzia, l'Unicef, tutti coloro che a vario titoli si occupano di DIRITTI DEI BAMBINI E DEI MINORI!!!!! L'EMENDAMENTO PROPOSTO E' A PRIMA FIRMA GIOVANARDI ED E' STATO FIRMATO DAI SENATORI D'ASCOLA, TORRISI, BIANCONI, CHIAVAROLI. Ecco il testo dell'emendamento: 1.5 GIOVANARDI, D'ASCOLA, TORRISI, BIANCONI, CHIAVAROLI Sostituire l'articolo 1, con il seguente: «Art. 1. (Disposizioni in materia di contrasto a varie forme di discriminazione) 1. All'articolo 3 della legge 19 ottobre 1975, n. 654, e successive modificazioni sono apportate le seguenti modificazioni: a) al comma 1, alle lettere a) e b) sono aggiunte, in fine, le seguenti parole: ''o fondate sull'odio ovvero disprezzo o comunque palese ostilità tesa concretamente a ledere l'incolumità, la dignità e il decoro delle persone che manifestino anche solo apparentemente, ancorché non apertamente, orientamenti omosessuali, bisessuali, eterosessuali, pedofili, se tali condotte discriminatorie siano poste in essere a motivo del loro orientamento sessuale e siano espressione di violenza o ostilità verso la persona e non di pensiero verso l'orientamento sessuale e lo stile di vita in sé''; segue
  • pier p. Utente certificato 3 anni fa
    E ' bene andare in TV. (lo dico sempre) anche se bisogna saper scegliere...ed attaccare sulle cose che questi politicanti NON hanno fatto in 20 anni. Loro(che sono in politica da sempre) e bisogna dirlo, hanno una capacità infinita di travisare,distogliere,portare al loro ovile,attaccare e denigrarci con le solite battute (congelamento dei voti).Bisogna attaccarli sul loro terreno,su quello che hanno non fatto,rubato in tutte le regioni e combattere il loro "nuovismo" che sbandierano solo adesso...in ritardo..direi..!!!
  • Mattia Oliva 3 anni fa mostra
    chi fa sbaglia, chi non fa non sbaglia mai! volete cambiare l'Italia? o prendete il 51% dei voti o dovete accordarvi... Mattia
    • Adriano K. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Tu si che sei uno serio... No scherzo. E' una battuta sarcastica per mettere in evidenza la tua convinzione di essere una persona scaltra.
  • franco graziani 3 anni fa
    Una maggior presenza in TV e meglio condotta e'necessaria,abbiamo ottimi comunicatori...una TV 5 Stelle,la nostra TV e'ancor piu'necessaria.. non scordiamoci MAI che le TV che conosciamo non ci sono amiche,e neppure neutrali...e teniamo a mente che lo TSUNAMI TOUR Beppe Grillo lo fece nelle piazze e tra il popolo,non in TV..qualcosa stara'a significare,o no ?...Mr.OBAMA,Bill De Blasio,Alexis Tzipras in Grecia,hanno fatto il botto andando in TV,ma soprattutto facendo il porta a porta con migliaia di volontari attivisti e adunate oceaniche...e anche cio'vorra'pur dire qualcosa...TV 5 Stelle quanto prima..ce la possiamo fare !!! Convergenze e vedere le carte di quella banda di falsari,ruba-galline e puttanieri lo faccia qualcun altro...chi si somiglia si piglia. f.g-torino.
  • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Per tutti. Lo stron2etto che mi clona ha la differenza, dal mio nick, che ha uno spazio prima di tutto il nick ... perciò l'originale (me medesimo) è senza lo spazio prima ... Scusate e buongiorno.
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Carlo, l'idiota sei tu che non ti fai i ca22i tuoi ... Gabriele Tinelli, tu hai ragione, ma certe cose che non sai forse dovresti prenderle in considerazione. Non te lo auguro, ma se un giorno venissi attaccato da più nick contemporaneamente, poi ce la ridiscutiamo ... Ciao, niente di personale, che tra l'altro so che hai ragione ... ;)
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      che idiota, così ti sei fatto tanare subito...
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Non sono così sicuro dell'osservazione ...
  • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Il post di antonella b., delle 10:55 Lo riporto di sana pianta perché merita tanto e lo sottoscrivo. * * * * * Diamo voce all'antonellina ... Buon giorno blog! ciao a tutti! Sono rimasta piacevolmente colpita dal post completo di video di Alessandro Di Battista e non ho nulla da aggiungere a quanto è stato detto da lui o scritto nei sottocommenti. In compenso nell'ascoltare un pezzettino di Agorà di stamani, sperando di vedere Morra che però ho perso, mi ha agghiacciato la discussione che si teneva in studio sul " pacchetto Renzi-Berlusconi" che a detta di Renzi è blindato e non si potrà discutere in Parlamento. A questo punto mi devo ricredere sul giudizio di Renzi: prima lo consideravo solo un povero pirla ma adesso penso che sia pazzo furioso! Ed anche particolarmente pericoloso come lo sono tutte quelle persone che siccome sanno leggere e far di conto pensano di essere intellettuali. E capisco anche perchè si è sentito in dovere di convocare Berlusconi e decidere con lui questa legge elettorale che mi astengo dal giudicare perchè lo fa da sola. Ogni azione che viene compiuta da questi personaggi ha uno scopo preciso, nulla cioè è fatto a caso, Renzi ha interpellato Berlusconi semplicemente perchè si è sentito in dovere di ringraziarlo per il milione e passa di voti che ha ricevuto da FI. Quindi, a questo punto, penso che diventi indispensabile una massiccia presenza dei nostri in tv per sollevare la gravità di queste decisioni al popolo bue che dovrà subirne le conseguenze. Una tv a 5 stelle sarebbe poi il valido complemento per spiegare ed approfondire l'argomento. Il passa parola oggi giorno si fa così, bisogna che ce ne convinciamo anche se non ci piace.
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Allora non sei di "primo pelo", come si suol dire ... ma poiché sei molto giovanile nello scrivere, lascia che noi maschietti ti pensiamo "+" giovane come gli scritti che ci proponi. Non so se si percepisce come complimento oppure come una figuraccia apocalittica ... però volevo scrivere la prima .... Cioè volevo farti un complimento ... Ciao, ;)
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      grazie mille Francesco, tu mi confondi... Ed anche grazie per l'Antonellina... se mi vedessi...eh eh eh
  • WMV5* 3 anni fa
    *************************************************** IMPERDIBILE FACT CHECKING SILVIA GIORDANO DE GIROLAMO E I DIRETTORI http://www.youtube.com/watch?v=l2tXYrhBgeI ***************************************************
  • Michela Tondato 3 anni fa
    Ho partecipato all'incontro di Verona, in un teatro strapieno, è stata una vera boccata d'ossigeno, dopo tanti anni ho finalmente sentito dei POLITICI, si perché io ritengo che la POLITICA sia una cosa nobile. Ho sentito ragazzi umili, preparati e con i piedi ben piantati per terra. Bravi!
  • Robespierre 3 anni fa
    IL NUOVO PARTITO FOR-PD-ZA ITALIA, CON IL LEADER BERENZI, SI APPRESTA A MANGIARE L'UOVO DI PASQUA. Continuano a raccontarci che oltre 2.000.000 di persone che hanno dato l'obolo di 2 Euro, hanno chiesto al Pifferaio di Firenze di accordarsi con Silviolo. Perchè non provano a fare un referendum con la base? Come sempre il PD dice una cosa e ne fa un'altra. Oggi sono tutti contenti: Stampa e TV, salgono sul carro di Renzie per festeggiare il nuovo che avanza, mentre la gente continua a suicidarsi. Il governo di Henry palle di pezza è salvo, e tutti insieme si apprestano a mangiare l'uovo di Pasqua. MA SONO SICURI CHE SIA DI CIOCCOLATO FONDENTE? OPPURE SI APPRESTANO A MANGIARE QUALCOS'ALTRO?
  • GIUSEPPE C. Utente certificato 3 anni fa
    Caro Alessandro, auguro a tutti gli italiani la fortuna che abbiamo avuto noi del M5S di averti dalla nostra parte. Speriamo che gli italiani onesti che credono in un Italia migliore si convincono che la loro speranza è nel M5S con i suoi giovani come te. Sei la speranza insieme a tutti voi parlamentari e senatori del M5S e grazie a Beppe per mio figlio. Coraggio, alla fine riusciremo a spazzare l'Italia da questo schifo. Grazie.
  • nessun copy 3 anni fa
    M***** La credibilità che in politica non è cosa secondaria, questi parlamentari se la sono conquistata sul campo. con che cosa l'hanno conquistata con: l'onestà, la coerenza, ed il non scendere a compromessi Questo fa del M***** l'attore politico da seguire ed io mi comporterò di conseguenza. Forza M***** dai ragazzi si va a cambiare la nazione. Un saluto a tutte le stelle del blog da nessun copy prossimo elettore
  • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Staff buongiorno. Ci risiamo, il post delle 11:56 non è mio. Che uno stron2etto qualsiasi riesca a clonare un nick di un altro (e badate bene il nick è uguale ed identico all'originale) non va bene. Fintanto che scrive quel che scrisse ieri ed oggi pure pure ... (ma ieri alcuni post erano evidentemente screditanti ... no?) ... andrà male se lo stron2etto dovesse invece mettere zizzania nel blog ... come accadde nel 2006/2007/008. Vi chiedo cortesemente di mettere riparo a questa situazione. Se il tutto dovesse passare per un mio eventuale cancellamento e ricertificazione, fatemelo sapere per piacere. Come non lo so, ma fatemelo sapere ... Grazie, passo e chiudo.
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Grazie, sei gentile e un'amica. Un abbraccio fraterno.
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Hai tutta la mia solidarietà con mio massimo disappunto.
  • Enrico R. Utente certificato 3 anni fa
    L'intrasigenza é una bella cosa di cui andare fieri, d'accordo. Però essere inesistenti o quasi, non far conoscere i motivi esatti della propria intransigenza a tutti, non proporre nulla a livello mediatico é uno sbaglio. Tutte le persone che incontro non sanno nulla della posizione del m5s a proposito della riforma elettorale. Renzi sta "rubando la scena" a tutti, in particolare a noi. Perfino Berlusconi si sta rifacendo una verginitá. Se fanno loro una riforma elettorale senza nessun contributo del m5s, loro passeranno per i nuovi costituenti, noi per quelli che sanno solo dire di no. Rischiamo di apparire non significativi. In una democrazia le regole elettorali si fanno insieme a tutti gli altri, compresiquelli che non ti piacciono, compresi quelli con cui non andresti a cena e quelli che, per la loro presenza, ti costringono a stare attento al portafogli. Finché siedono in parlamento pure questi, é con loro che bisogna avere a che fare. Questa volta temo che riusciranno a fare una nuova legge elettorale. E non sará pessima come la precedente. Penso che si debba cercare un confronto con Renzi e cercare di introdurre un paio di temi per noi importanti : incandidabilitá dei condannati o di chi é in attesa di giudizio e limite di due mandati, per esempio. Se non accettano, almeno ci avremo provato, e la gente se ne accorgerá. Sará bene cambiare, e in fretta, le strategie di comunicazione. Presenza in TV con gente adatta, capace e agguerrita in tutti i talk show degni di tale nome. Interviste a profusione. Articoli nei giornali. Non solo web.
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    O.T. Azz, e poi i pennivendoli criticano Grillo per aver fama di egocentrismo, populismo ed essere despota. In confronto a RENZINO DA ARCORE, Beppe è la impersonificazione di San Francesco d'Assisi nel suo significato più alto. Col nuovo Show Men prediletto compariello di Berlusconi, si raggiungono vette di egocentrismo , e prevaricazione verso i propri compagnielli di partito, che non si vedevano da parecchi decenni. Rappresenta la nuova DC, una delle espressioni più deleterie per il popolo italiano. Spero che faccia terra bruciata, il nuovo piazzista di caccavelle, e segua la sorte dei suoi predecessori, togliendosi davanti alle scatole con una mano innanzi e l'altra indietro. FORZA MOVIMENTO 5 STELLE.
  • antonio d. Utente certificato 3 anni fa
    Civati del PD, non io,cita i casi più eclatanti di tesseramenti lievitati: Reggio Calabria 315,9%, Matera 304,3%, Napoli 303%, Campobasso 293,3% e Termoli 264,2%. ORA, AVETE CAPITO CHI HA ELETTO RENZI ALLE PRIMARIE?
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Antonio, nessuno è perfetto ... Comunque io non sono di destra ... Ciao stai bene.
    • antonio d. Utente certificato 3 anni fa
      A scanso di equivoci, io sono di Sinistra.
    • antonio d. Utente certificato 3 anni fa
      Si Francesco, il voto è segreto, mentre la tessera, è nominale. Un investimento da 20 euri.
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      http://www.matteorenzi.it/primariepd2013/ al punto 4. Infatti non mi sbagliavo. TUTTI potevano votare anche i non iscritti al PD ... Ciao Antonio.
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Antò scusa ma non hanno votato anche i non tesserati? Mo vado a informarmi meglio ... ma l'avevo letto però ...
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Bravo Antò: 2+2=FI!
  • maurizio p. Utente certificato 3 anni fa
    Ale, sei il CHE GUEVARA in Italia. Un vero culo averti qui con noi o semplicemente ti mertiamo. ( Lo so che a 50 anni non ti sarai reciclato tra quei morti).
  • john f. Utente certificato 3 anni fa
    Grande Alessandro!!! Ti chiamo per nome percè potresti essere un figlio. Vorrei che tutte le nuove genereazioni ragionassero come te. Fortunatamente moltissimi ragazzi ragionano in sintonia col MoV5Stelle, senza che nessuno li avesse obbligati in una scelta politica, ma in modo naturale e questa è 'cosa buona e giusta'. Mi auguro appunto che ciò avvenga sempre più. Mi auguro che il MoV5Stelle possa sempre essere sulla breccia in modo da poter contrastare i buffoni di regime e rendere giustizia ad un popolo che soffre a causa di questi.
  • vincenzo di giorgio 3 anni fa
    L'intransigenza è la cosa più lontana che ci sia dalla politica che ,principalmente , è mediazione . Checchè ne dica Di Battista noi stiamo facendo politica , e meno male che l'alternativa è lo scontro . Noi continuiamo a sbagliare nel considerare pregiudicato Berlusconi poichè , a differenza dei veri pregiudicati , è stato condannato da giudici politicizzati . A menti pensanti questo è un fatto chiarissimo , non basta che venga dichiarato colpevole da organismi giuridici di parte perchè un imputato sia davvero colpevole ! Questa non è una difesa del cavaliere , che non è certo una mammoletta , ma della sacralitè della delicatissima funzione della magistratura garante del diritto in tutti i Paesi , sopratutto del nostro che ne è la culla ! Sono da anni nel Movimento e ne seguo quotidianamente la vita , faccio opera di proselitismo con chiunque convinto che solo noi possiamo ripulire l'Italia , ma non posso non criticare cose e atteggiamenti che ritengo sbagliati . So che i capi e molti altri lo capiscono , ma pensano di intercettare così i voti della sinistra , può essere ma può essere pure che ne perdiamo a destra ! Al di la di queste considerazioni di carattere strategico noi dobbiamo apparire , oltre che essere , puliti poichè ci siamo presi l'arduo compito di pulire
  • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    a voi che state a dormire pur di non vedere a noi che stiamo a parlare quando vorremmo agire agli abitanti di questo strano pianeta dove tutto c'è ma manca dove serve ai pugni che vorrebbero scattare e colpire ai mezzi d'informazione che dicono quello che fa comodo al padrone alle parole che hanno perso potere perchè stanche di essere ripetute alle rivolte nate e poi finite dove non dovevano mai arrivare ai sogni depositati come merce di scambio per un futuro migliore in cambio di comodità che ti hanno messo in prigione ai baci che quando arrivano sulla bocca giusta diventano dei sogni agli incubi vissuti nell'infanzia per colpa di chi ti doveva proteggere e curare come padre o come madre a chi non poteva scegliere e quello che ha fatto era il suo lato migliore a chi invece potendo scegliere ha deciso di sedersi sulla poltrona più comoda anche se era la più scomoda da gestire con coscienza a chi non ha senno e per questo è più felice di chiunque un pò ne abbia siamo nella stessa vita e viviamo in mondi differenti e lontani siamo possibili fratelli e costruiamo muri che ci tengono lontani siamo e stiamo come esseri impauriti dal futuro che non c'è e dal presente che va via da questo gioco senza vinti e vincitori.. notte all'umanità...notte alla sua capacità...notte per ricredere e pensare notte per costruire ed agire... antonio oliani
  • Rossana P. 3 anni fa
    Non ho visto ancora un mio commento pubblicato, ma questo non è che mi importi. Oggi ho visto in tel all'aria che tira su La7 una deputata del PD che diceva che per la seconda volta Grillo non ha voluto dialogare (ha aggiunto che l'altra volta hanno chiesto di governare insieme ) con loro e che i 5stelle hanno obbedito. Andate in tel a spiegare le vostre ragioni almeno questa volta. Molti italiani non si vanno a documentare su internet (la maggioranza forse) se non andate in tv più spesso questi cittadini non si sentono rappresentati, perché non lo capite???
  • WMV5* 3 anni fa
    "L'Italia è l'Arabia Saudita delle rinnovabili." e delle IDEE (bizzarre)..
    • WMV5* 3 anni fa
      "Un'altro mondo è possibile." "Un'altra economia è possibile." Un'altra Italia è possibile?
  • Al. P. Utente certificato 3 anni fa
    E' divertente leggere e sentire che Renzi e' una persona decisa e che sta dando la scossa al Sistema.Anche il nano era un personaggio determinato , ma non ha mai fatto niente che migliorasse questo Paese.Anzi ne ha peggiorato profondamente le criticita'.Per "dare una scossa" al Sistema , il Sistema deve avere una cosa sola : una fottutissima P-A-U-R-A.Invece giornalisti prezzolati , media e politici sono tutti li', intenti a leccare i piedi all'ebetino e ad esaltarlo.Nel mentre Renzie e' riuscito nell'impresa di riesumare il nano, entrando in piena sintonia con lui.Questo sarebbe il cambiamento.E la rabbia cresce...
  • vito asaro 3 anni fa
    il m5s non è un partito ma,la via che,i cittadini,possono seguire se vogliono liberarsi dagli infami che si sono appropriati delle istituzioni.come potrebbe prendere accordi?anche se usasse gli accordi come tattica,diventerebbe come gli altri.ciò non toglie che,il m5s,possa trasformarsi in partito(cosa che io mi auguro)ma,anche in questo caso,nessun accordo:la rivoluzione non si fà accordandosi col nemico.
  • gattacicova 3 anni fa
    Naturalmente non posso che essere d'accordo con DI BATTISTA,è da molto che insisto perchè si trovino strumenti che diano visibilita ai progetti e percorsi del ***** .Niente inciuci ,fermezza, ma dobbiamo necessariamente svegliare le coscienze dormienti di tutti quegli italiani onesti che non ne possono più, e sono tanti.Non basta il tam tam ,e il porta a porta ,contro il massiccio dilagare di bugie amplificato dai media,è necessario essere presenti e sbugiardare con argomentazioni forti ,le bugie e bufale che quotidianamente vengono propinate agli italiani.Ho visto e sentito in qualche trasmissione dei buoni interventi dei rappresentanti del***** vi garantisco che innescano micce ,se non altro diventano argomento di discussione,magari innescato anche da chi non è neanche vicino al ***** danno il là per spiegare e spesso portare dalla ns. parte chi traballa,o chi ha efettivamente voglia di cambiare.Più presenza ,anche in vista delle Europee ,molto importanti,facciamo vedere che ci siamo e che vogliamo dire la nostra. Ps. una cosa che mi da molto fastidio ,è il fatto che quando si parla del movimento ***** e di Grillo si dica Ex Comico.Grillo è stato ed è un grande comico,ma solo i gradi comici sanno iterpretare in modo perfetto la tragedia che ha colpito L'italia e gli italiani,ad maiora..... meditate gente meditate....
  • Alberto Frr 3 anni fa
    Siete stati grandi a Cartigliano!!! Avanti cosi' che li spianiamo!!!
  • Dario Lapelazzuli 3 anni fa
    Si può essere più o meno in linea con le parole di Di Battista, io perlomeno lo sono quasi sempre, mi pongo un altra domanda però: sul caso della riforma elettorale proposta da Renzi non si poteva chiedere un parere alla base come si è fatto nel caso dell'abrogazione del reato di clandestinità?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      perchè?hai già la possibilità di votare per la legge proposta dal M5S!!!
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      No.
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      vedendo cosa hanno partorito penso che sarebbe stato inutile...
    • Toto A. Milano 3 anni fa
      Guarda che questo non è il blog del pd, ma dove vivi ?????? Cordialità
  • WMV5* 3 anni fa
    TRATTATO SULLA STABILITÀ, SUL COORDINAMENTO E SULLA GOVERNANCE NELL'UNIONE ECONOMICA E MONETARIA http://www.european-council.europa.eu/media/639226/10_-_tscg.it.12.pdf REGOLAMENTO (CE) N. 1467/97 DEL CONSIGLIO del 7 luglio 1997 per l'accelerazione e il chiarimento delle modalità di attuazione della procedura per i disavanzi eccessivi http://eur-lex.europa.eu/LexUriServ/LexUriServ.do?uri=CONSLEG:1997R1467:20111213:IT:PDF Trattandosi di un semplice strumento di documentazione, esso non impegna la responsabilità delle istituzioni
  • Giuseppe Marengo Utente certificato 3 anni fa
    Renzi continua a provocare, ma se quelli che l'hanno votato fanno mente locale non dovrebbe sfuggirgli il voltafaccia del personaggio, prima leccava tutti i giornalisti faceva comparsate in ogni dove e faceva il simpaticone con tutti. Adesso dopo aver ottenuto la prima parte del suo progetto, sfugge i giornalisti e non fa più il simpaticone. Non ha ancora buttato le valigie di Letta dal balcone perché renderebbe palese la fase finale del suo progetto, ma gli sta minando il fortino. Fate molto bene a non accettare compromessi. Questi sono figli di chi ha portato l'ITALIA allo sfascio e sicuramente non hanno neanche lontanamente l'idea di cambiare rotta. Ma c'è anche da dire che GRILLO dovrebbe rivedere alcune posizioni. Parecchia gente é disinformata o male informata sull'attività del M5S e dei fatti in generale, il grande lavoro dei cittadini 5 stelle in parlamento viene svilito da notizie imprecise o storture create a doc per metterli in cattiva luce. Le comparsate in tv dei compagni di merenda che dicono tutto e il contrario di tutto, confondono ancor di più le persone. Leggevo che già qualcuno aveva ventilato l'idea di uno spazio televisivo o una radio 5 stelle. Non so se può essere la soluzione, ma sicuramente qualcosa bisogna fare per allargare l'informazione a chi non ha dimestichezza coi blog, twitter, ecc. Le campane deve suonarle anche il M5S che le cose le fa veramente. Il nostro passa parola è poca cosa. Buon lavoro a tutti voi.
  • Franco M. Utente certificato 3 anni fa
    A coloro che dicono che bisgna andare di piu in tv, stamattina ad Agorà su rai 3 c'era il senatore Morra che si è confrontato per una ventina di minuti con uno del PD. Non si è capito niente di quello che ha detto, ha fatto dei discorsi confusi e inconcludenti. Se sono queste le persone che ci rappresentano meglio che stiano lontani dal video.
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      confermo... gerardo servo (e mezzasega)... non è facile dire qualcosa con un "conduttore" che ti interrompe continuamente e mantenere la calma con una "merda" (più appropriato) che ti ride in faccia...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      bravissimo morra come sempre invece!!scandaloso il conduttore,come sempre!!
    • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
      No dai pure MORRA????? E allora siamo finiti
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    O T applausoooooo per antonella!!!!!!!!!!!!!sei grandeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!faremo tutti il tifo per te!!!!!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      Innanzitutto verra' premiata' la lealta' e la coerenza, il resto verra' da se'..fidati
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Speriamo! ne avremmo proprio bisogno!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      e invece andrà benissimo!!!
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Grazie Luca! non è però che qui abbiamo tante speranze, ci proviamo!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      i miei complimenti!!!!per il coraggio e la determinazione. Bravissima!!
  • Oreste Martinelli 3 anni fa
    Quanto affermato in questo post è corretto, ma pliticamente debole. Mi spiego meglio. Se il M5S fosse stato politicamente più abile e un po' più "interventista" (ma attenzione: senza minimamente rinunciare a onestà e trasparenza!) a quest'ora forse avemmo: - Prodi come Presidente della Repubblica - qualcosa di diverso dal - e migliore del - "pregiudicatellum" come probabile prossimo sistema elettorale Quindi uno scenario politico profondamente diverso dall'attuale. Vi sembra poco?
    • Domenico M. Utente certificato 3 anni fa
      Prodi non lo avrebbero voluto nemmeno quelli del PD... era già tutto scritto... l'allenaza con Berlusca era ed è la loro unica speranza di governare contro il M5S che li renderebbe pari a della sabbia al vento... la loro paura folle di un Governo a 5* è tale da farli alleare e fare di tutto pur di non essere spazzati via... lo si vede da tutti gli emendamenti che il M5S propone (vedi tassa sui giochi d'azzardo per abolire la mini IMU), vengono tutti respinti anche se giusti e coerenti anche con l'animo PD (che dovrebbe essere di sinistra) così potranno dire che il M5S non ha fatto nulla! il tutto a discapito di noi poveracci
    • Al. P. Utente certificato 3 anni fa
      E' il nulla assoluto.
  • pappy 3 anni fa
    Alessandro, ti stimo tantissimo. Solo un commento. Come giustamente dici, e condivido, ci sono tante persone per bene anche nelle altre coalizioni. Ecco. Provate con loro a creare dei momenti di contatto. A me la formula o tutto o niente mi sembra poco realizzabile. Mentre forse con dei contatti con persone per bene, non importa di quale colore, si possono vincere delle battaglie. Renzi sarà anche un pirla, ma gli va dato atto che si sta muovendo. Con i compromessi. Che al M5S non piacciono. Ma alla realtà dei fatti meglio l'italicum che il procellum! E se inseriscono le preferenze diventerebbe una buona legge elettorale.
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Vorremmo che tassassero i proventi del gioco? Il presidente della Sisal è Augusto Fantozzi. Guardate la sua carriera politica. Guardate da dove proviene il presidente dell'aams e della Lottomatica. In Confindustria c'è il settore Giochi. Poi rispondiamoci sa soli.
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. ecco il concetto di democrazia che alberga nel supersindaco: ""si fa come dico io "" e basta... ma fosse almeno capace... :)) :)))
    • paoloest21 3 anni fa
      ma se siamo rimasti a soli due voti! dove voglio andare... :))
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      ...AZZ!!! Paolo!
    • paoloest21 3 anni fa
      antonella, non se ne fa nulla...
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Sì va beh! Paolo ma non mi hai ancora detto dove devo firmare!
    • paoloest21 3 anni fa
      giorgio, non so se hai seguito, ma io mi son candidato ad essere il cincinnato del 2000 se volete...quindi non è quello il problema... ma tra me e il supersindaco c' è una differenza come tra il giorno e la notte! :) intanto son più bello:))))))))))))))))
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      bravo paolè... hai centrato in pieno il problema...:)
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      non mi dispiace, in linea di principio il "si fa come dico io". E' che lo dice che non deve dispiacere. In questo caso è ridicolo.
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      e il problema,caro Paolo, è proprio questo che non lo è!
    • paoloest21 3 anni fa
      quindi adatto a governare l'italia? :))
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      è capace, è capace... di sparare minchiate è capace benissimo...
  • Luca Veronese 3 anni fa
    Bravo Alessandro, parole sante. La situazione istituzionale è troppo compromessa per scendere a "compromessi e trattative". L'Italia deve essere rifondata dalla base e solo il M5S in questo momento è in grado potenzialmente di farlo, se gli italiani lo sosterranno. E' una rivoluzione pacifica e in una rivoluzione non si tratta con l'establishment esistente ma lo si sostituisce. La rivoluzione pacifica però si può fare solo con l'informazione e questo è attualmente il tallone d'Achille del movimento. Nonostante tutto, se il movimento arriverà ad una certa massa critica, assisteremo ad un "cambio di casacca" massivo dei nostri pseudo-giornalisti e le cose prenderanno rapidamente la piega giusta. Le Elezioni Europee per me saranno il vero spartiacque tra inizio e maturità del M5S. Quando il M5S sarà in Europa l'Europa si accorgerà di chi siamo e capirà che in Italia le cose stanno cambiando e che c'è una nuova classe politica radicalmente diversa dalla esistente con la quale bisogna fare i conti.
  • oreiPiero 3 anni fa mostra
    Sono contento che Di Battista sia intransigente con i pregiudicati. Ricordo che Beppe Grillo è pregiudicato per pluriomicidio colposo. Agisca di conseguenza e lo espella dal M5S, oppure la smetta di applicare il doppiopesismo tipico dei politici meschini e incapaci.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ahahaah ahahahaha ahahaha buffone!!ahahahah scommetto tutto che sei un leghista!!miserabile!!
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    A proposito di compromessi, discutevo ieri con mio marito, che purtroppo fa parte di quella folta schiera che avrebbe auspicato ad un dialogo con il PD, della necessità di questa intransigenza visto le due diverse maniere di fare politica e visti i disastri fatti da questa gentaglia in quarant'anni di " regno". La sua posizione è: non bisogna buttare il bambino con l'acqua sporca ma la domanda sorge spontanea: quale bambino? Qui è rimasta solo l'acqua sporca e basta! Vedete? anch'io ho le mie belle rogne in casa! e ripeto alla noia: una maggior presenza in televisione ed una tv 5 stelle contribuirebbero a diffondere molto meglio le idee ed i fatti!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
      ragazze!! Non avete idea della fatica che ho dovuto fare io!! E ogni tanto mi esce ancora un po' dai binari e mi tocca ripescarlo per i capelli e rimetterlo in riga, ahhaha! Poi pero' se ne sta estasiato a guardare i nostri che parlano, ahhhhhh gli uomini che ssere complicati!! :))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ma daiiii antonellaaaaaa e lo dici così?????????bravissimaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      certamente Luca! io non demordo tanto è vero che mi sono messa in lista per le prossime elezioni comunali...
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      antonella e elisabetta....esiste il divorzio...:))) a parte gli scherzi.voi avete armi incredibili per convincere un uomo,usatele!!!:)))
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Con il mio è un po' più difficile perchè pensa di essere il detentore del " verbo ", ma si ricrederà anche lui, ne sono convinta.
    • elisabetta deste 3 anni fa
      sono nella stessa situazione,però quando mio marito ascolta i vari parlamentari del m5s in TV la sua "fede "vacilla ! vinciamo noi
  • ENZO GILLI Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Di Battista. Avevo bisogno di leggere queste tue parole. Qui nella civilissima Bologna, l'eterno Governatore Errani ha elargito super-bonus ai super manager regionali mentre assistiamo al suicidio di un contadino modenese terremotato, mentre non trovano una lira per aiutare associazioni di volontariato locale ...insomma una schifezza. Nunc et semper M5S
  • Enzo 3 anni fa
    PRIMATI NEGATIVI DELL'ITALIA UE: L'Italia, secondi dopo Malta, ha il tasso di inattività femminile 25 - 64 anni-L'Italia vanta il più alto debito pubblico in rapporto al PIL (debito di 27.000euro per ogni italiano, neonati compresi) UE: L'Italia è tra i primi nell'UE per l'uso di antibiotici L'Italia vanta la compagine ministeriale più numerosa: oltre 100 fra ministri,vice ministri e sottosegretari L'Italia è all'ultimo posto nel rapporto tasse pagate/servizi ricevuti UE: L'Italia ha la maggior evasione fiscale-L'Italia è lo Stato europeo e non solo, con il maggior numero di parlamentariindagati-L'Italia è il quinto maggiore fornitore internazionale di armamenti convenzionali, specialmente verso i paesi in via di sviluppo-L'Italia ha il record di abuso di alcol in età giovanissima (12 anni). Si tratta dell'l'età più bassa in tutta Europa.UE:L'Italia è in fondo alla classifica per numero di giovani laureati.L'Italia ha il record delle auto blu: tra stato, regioni, province, comuni, enti pubblici e società miste pubblico-private, il totale è di ben 574.215 automobili....ecc.ecc. C'è MOLTO MOLTO MOLTO MOLTO DA FARE
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    Onestamente mi sono un pò rotto i coglioni di quelli che ad ogni commento critico rispondono con: Trollino Vota PD Infiltrato. Sapete che vi dico? Che siete delle teste di cazzo convinte di chissà cosa, di avere la verità assoluta in tasca, di sapere tutto voi. Continuate pure così, imbecilli, e vedrete preso dove la prenderete la vostra tanto sospirata vittoria. COGLIONI.
    • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
      Sono io originale. Ma sono stanco di non poter criticare
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
      ale, la penso un pò come te.... in altri termini, ma come te.......
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Ma sei tu Ale o ti hanno clonato?
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      io so soltanto dove lo prenderemo tutti se si continua a ragionare così...
    • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
      No Giorgio, ma sono stanco ad ogni commento critico di sentirmi dare dell'infiltrato, del trollino, da elettore del PD. Mi sono proprio rotto i coglioni!
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      se questo è il tuo modo criticare quegli epiteti sono ancora poco.
  • Andrea Pirro 3 anni fa
    Alessandro, liste elettorali bloccate, liste corte, liste sulle quali non si potrà esprimere preferenza, un'unica camera. Questo significa che un piccolo califfo e la sua corte governerà l'Italia, ad esempio un Berlusconi (o una controfigura del pregiudicato) insieme a Gelmini, Carfagna, Biancofiore, Capezzone, Razzi... L'intransigenza va bene, ma ci deve essere anche la controproposta, convincente e tempestiva. LA NUOVA LEGGE ELETTORALE DEVE SCONGIURARE IL CALIFFATO ITALIANO. IO PROPONGO CHE LE PRIMARIE DIVENTINO OBBLIGATORIE PER LEGGE PER TUTTI I PARTITI, E SIANO DISCIPLINATE IN MANIERA TALE CHE IL PARTITO NON LE POSSA PILOTARE. LA NUOVA LEGGE ELETTORALE DEVE SCONGIURARE IL CALIFFATO. Non è vero che il voto di preferenza nuoce alla democrazia. E’ vero il contrario: la politica che impone i cortigiani tiene lontane dalla vita pubblica le persone stimate, che hanno una reputazione da difendere. La politica dei nominati si avvita su se stessa, trascina a fondo il Paese, perché il cortigiano avrà solo la preoccupazione di galleggiare, penserà solamente ad essere ri-nominato (se non a rubare finché ne avrà l’occasione). Andrea Pirro.
  • WMV5* 3 anni fa
    "Europee, modalità di voto per elettori all'estero Liste elettorali presso i consolati per chi non è già negli elenchi. Una seduta del parlamento europeo. (© 2007 Getty Images) Una seduta del parlamento europeo. Il ministero dell'Interno, con il comunicato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale, serie generale n.14 del 18 gennaio 2014, ha reso noto le modalità di voto per gli italiani all'estero in vista delle prossime elezioni per il parlamento europeo, in programma tra giovedì 22 e domenica 25 maggio 2014. Coloro che non risultano iscritti all'elenco degli elettori residenti negli altri Paesi membri dell'Unione europea, che tuttavia vi si trovino per motivi di lavoro o di studio, e i loro familiari elettori conviventi, devono far pervenire entro il 6 marzo, al consolato competente, un'apposita domanda diretta al sindaco del comune nelle liste elettorali del quale sono iscritti. Lunedì, 20 Gennaio 2014 "
  • WMV5* 3 anni fa
    "Terremoti, scossa di magnitudo 3.2 sullo Stretto di Messina Epicentro davanti alle coste di Sicilia e Calabria. Nessun danno. Trema ancora il Sud dell'Italia. Dopo la giornata di paura degli abitanti di Campania e Molise. Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 23.45 di lunedì 20 gennaio a Sud dello Stretto di Messina, davanti le coste di Sicilia e Calabria. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 55,9 km di profondità e epicentro oltre 10 km dalla costa. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose."
  • rmmn senoner Utente certificato 3 anni fa
    bravo grillo concordo in pieno
  • alnair g. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Beppe io ho votato TE!!!!!!!!!!! ed il TUO PROGRAMMA!!!!!!! vorrei che fossi tu a parlarmi di intransigenza.....
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Grazie Antonella grazie di cuore :))))))
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Guarda Alnair che anch'io, come te, avrei preferito che Beppe e Casaleggio si facessero eleggere, perchè avrebbero fatto da supporto interno ai nostri eletti e avrebbero toccato con mano le difficoltà che devono affrontare tutti i giorni. Comunque le idee diverse sono sempre bene accette, soprattutto quando sono spunto di riflessione. un caro saluto.
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      cos'è un ammonimento?????? questo è il tuo concetto di democrazia???? Luca, la pensiamo diversamente e se deciderai di non commentarmi me ne farò una ragione ma lo spirito critico rappresenta la mia persona non sarò mai quella che dirà: si! a prescindere.... valuto e poi decido...... buon proseguimento Luca, senza nessun racore, almeno da parte mia....te lo giuro e che sia chiaro....io non ce l'ho con nessuno!!!! esprimo solo il mio parere DEMOCRATICAMENTE!
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Alnair, lo spirito del movimento e' bel altrom lo ha sempre detto anche beppe e noi ci siamo riconosciuti in questo. beppe non ha mai voluto essere o fare il leader, diventeremmo un partito come gli altri in questo modo. Uno vale uno e' una cosa bellissima e la democrazia diretta una rivoluzione vera e propria nel modo di fare politica. Pensarla come te, pensiero che rispetto come quello di tutti, e' un po' come voler scombinare le carte in tavola.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      no alna,quello che dici va contro ogni ideaa del M5S!!parli come se dovessi togliere importanza ai nostri ragazzi e esaltare un dittatore.scrivi cose contrarie ad ogni nostra lotta.e mi squalifichi i nostri rappresentanti.ripeto,nn ti riconosco più e nn ti commenterò più post del genere.semplicemente sei all'opposto dell'idea di rappresentanza diretta che abbiamo nel M5S e idealizzi solo Beppe.non lo vorrebbe neppure lui,pensa te.ciao
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Luca su queso ha ragione ale69 non accettiamo (io per prima) le critiche..... fare politica è anche questo..... la si può pensare diversamente ma questo non significa che si debba abbandonare significa avere spirito critico ma è proprio per questo che mi chiedo: dove ci porterà la democrazia diretta???? dove????? a dover accettare quel che il popolo della rete decide? mah! ragazzi, faccio spesso autocritica e metto in discussione anche quel che scrivo..... non vado a testa bassa, come gli arieti contro una porta sbarrata..... a volte, l'intransigenza è deleteria
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa mostra
      scusami non ti ho salutato , ciao Alnair! :))
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      non utti ema....non tutti! mi spiace ma è così..... e rischiamo di non essere credibili non ho nulla contro DB ma l'unico che io riconosca veramente è Grillo!!!! buona giornata ragazzi! :))))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      nn riesco più a capirti alnair.davvero.scrivi cose che nn condivido più per nulla!!
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Anto che fai, vuoi prendermi in contropiede?????? ho votato il M5S rapprestato da Grillo DB????? e chi lo conosceva??????
    • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa mostra
      Di Battista come tutti i nostri parlamentari sono fantastici, alcuni poi come lui o Di Maio, Morra ecc..bravissimi, a ma va bene se parlano anche loro, basta che parlino
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa mostra
      DB è un grande e su questo non ci piove ma non mi va giù il fatto che il mio rappresentante, colui che adoro e che ho votato con l'anima, venga oscurato da altri... ripeto Luca, questo è il mio punto di vista, ma solo Beppe ha quel carisma che può farci vincere!!!!!!! ieri ho ascoltato la Lombardi....mi veniva da piangere.....credimi :((
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Scusami alnair, mi sfugge un particolare: quando hai votato Grillo che non si è mai candidato?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      ma perchè alna??non ti va bene che ne parli di battista??
  • italo pulin Utente certificato 3 anni fa
    qui non ci si capisce piu' niente,veramente. una volta c'erano le convergenze parallele, autentico enigma logico. ora si fanno rifare le fondamenta della costituzione ad uno che e' stato condannato per truffa allo stato medesimo.Platone sosteneva che il giusto deve coincidere conil bene ed il vero.Non capisco se una cosa nasce storta dove possa portare, ma probabilmente uso ancora una vecchia logica.D'altra parte si sa che chiste e' paese du sole, chiste e' paese du mare....
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. ""In mano a un'élite di 85 miliardiari le ricchezze di metà popolazione mondiale"" ""Un manipolo di straricchi ha un patrimonio pari a quello di 3,5 miliardi di persone. Come mai nessuna rivoluzione? "" ""NEW YORK (WSI) - Che la forbice tra ricchi e poveri del pianeta stia diventando sempre più larga non è una novità. Pochi forse sanno, però, che gli 85 uomini più ricchi del pianeta, al momento, detengono una ricchezza pari a quella di metà della popolazione mondiale. Lo rivela una ricerca della ong inglese Oxam, pubblicata alla vigilia del World Economic Forum, il consueto appuntamento che, da mercoledì prossimo, vedrà riuniti nella città svizzera di Davos i leader mondiali della finanza e della politica e che quest'anno ha appunto in cima ai temi caldi di discussione le disparità di reddito e di ricchezza. Leggi: "I padroni del mondo" La piccola élite di miliardari, che potrebbe tranquillamente viaggiare su un solo autobus a due piani, ha - secondo la ricerca - accumulato una fortuna equivalente alla ricchezza in mano ai 3,5 miliardi persone più povere. L'organizzazione non governativa ha dunque sottolineato l'impatto pericoloso del crescente divario tra un piccolo gruppo di super - ricchi e centinaia di milioni di loro concittadini, sostenendo che tale fenomeno potrebbe scatenare, in un periodo non lontano, disordini sociali. Nel dettaglio – sempre secondo Oxfam – il patrimonio nelle mani degli 85 Paperoni si aggirerebbe intorno a 1,7 trilioni di dollari. Per avere un’idea della lista dei fortunati si può far riferimento alla consueta classifica annuale dei più ricchi pubblicata dalla rivista americana Forbes... segue qui http://www.wallstreetitalia.com/article/1659589/economia/in-mano-a-un-elite-di-85-miliardiari-le-ricchezze-di-meta-popolazione-mondiale.aspx
    • paoloest21 3 anni fa
      hai mancato l'unica giusta.. the money:))) http://www.youtube.com/watch?v=rkRIbUT6u7Q ciao!
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Buon giorno Paolo eh eh i poteri forti... i danée, i piccioli, la pecunia, le piotte :))
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.dagospia.com/img/patch/12-2013/togliatti-renzi-288659.jpg
  • luciana mosconi Utente certificato 3 anni fa
    bravo Di Battista : l^evento storico è Questo .
  • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
    ecco servita la nuova legge elettorale ... IL PARACULUM!!!
  • Io m. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Dovevamo smascherare il bluff di Renzi, invece cosi' abbiamo fatto solo la figura di quelli che non sanno costruire nulla. Abbiamo perso voti, esposizione mediatica ed inizio a credere che senza qualcuno in grado di discutere la linea politica non si va' da nessuna parte :(
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      se non ne siamo capaci ce lo meritiamo. Allora che vincano i soliti "bravi". Come quelli di Don Rodrigo. Io però credo che ci sia tanta gente che non vuol capire.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa mostra
      vota serenamente pd.ciao
  • mariluuu barbera Utente certificato 3 anni fa
    Presentata al festival delle primarie squalificata per mancanza della tangente 2 euro... Finanziamenti ai giornali prostituzioni anali di direttori banali conduttori feroci di un servilismo precoce spalmatori di merda in cambio di mazzette bollenti abbasso l’Italia L’Italia che ha scelto di credere ancora in un coglione demente Segretario siamo contro di te Menomale che Renzi c’è Segretario siamo contro di te Menomale che Renzi c’è Appalti truccati Soldi riciclati Di traffici illeciti Disastri ambientali Evasioni fiscali L'Italia che soffre Chi se ne fotte Segretario siamo contro di te Menomale che Renzi c’è Segretario siamo contro di te Menomale che Renzi c’è Viva l’Italia L’Italia che ha scelto Di credere ancora che l'associazione a delinquere con un fetente di merda allontanato dal parlamento con concussioni latenti Segretario siamo contro di te Che al giagiuaro con la lingua ci fai il bide' Rottamatore del cazzo ti sei venduto il mazzo risuscitando l'intrallazzo la mafia ringrazia il nuovo che avanza per riempirsi la panza Segretario siamo contro di te e' Silvio comanda te Viva l’Italia della sinistra depressa che brucia la tessera per buttarla nel cesso L’Italia che ha scelto di non essere preso per il culo da un magliaro immaturo Segretario siamo contro di te Renzi con la lingua a Silvio ci fai il bide' Segretario questo è per te Ti sei prostituito a Silvio te...AMEN
  • WMV5* 3 anni fa
    "LA GERMANIA VUOLE RIPORTARE A CASA I SUOI LINGOTTI DORO, MA LA FED NON LI RENDE. 0 Share on facebook Share on twitter Share on email Share on print Share on gmail Share on stumbleupon More Sharing Services 21 gennaio - BERLINO - A un anno circa dalla decisione choc della Bundesbank di rimpatriare 674 tonnellate di oro depositato presso la Federal Reserve e la Banca Centrale Francese, la Germania è riuscita a portare a casa solo 37 tonnellate, in pratica il 5% del suo obiettivo. E ben sotto le 84 tonnellate annuali stabilite per portare a termine il trasferimento negli otto anni compresi tra il 2013 e il 2020. Che fine ha fatto l'oro tedesco? Ah, saperlo..."
  • WMV5* 3 anni fa
    PRECISAZIONE: ALCUNI DEGLI ARTICOLI CHE HO POSTATO SONO INCOMPLETI. LE FONTI NON SONO CITATE VOLUTAMENTE PER NON DARE CONNOTATI POLITICI ALLE NOTIZIE. VOGLIO FORNIRVI UNO SPUNTO DI RICERCA SU TUTTO QUELLO CHE NON CI DICONO I MAINSTREAM!!!
  • simone stellini Utente certificato 3 anni fa
    Legge elettorale o no,Renzi è di destra e sta a sinistra. Quindi la scelta per il voto sara' tra M5S e Renzusconi. Buondi' a tutti.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      esatto simone!!!
  • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
    Buon giorno blog! ciao a tutti! Sono rimasta piacevolmente colpita dal post completo di video di Alessandro Di Battista e non ho nulla da aggiungere a quanto è stato detto da lui o scritto nei sottocommenti. In compenso nell'ascoltare un pezzettino di Agorà di stamani, sperando di vedere Morra che però ho perso, mi ha agghiacciato la discussione che si teneva in studio sul " pacchetto Renzi-Berlusconi" che a detta di Renzi è blindato e non si potrà discutere in Parlamento. A questo punto mi devo ricredere sul giudizio di Renzi: prima lo consideravo solo un povero pirla ma adesso penso che sia pazzo furioso! Ed anche particolarmente pericoloso come lo sono tutte quelle persone che siccome sanno leggere e far di conto pensano di essere intellettuali. E capisco anche perchè si è sentito in dovere di convocare Berlusconi e decidere con lui questa legge elettorale che mi astengo dal giudicare perchè lo fa da sola. Ogni azione che viene compiuta da questi personaggi ha uno scopo preciso, nulla cioè è fatto a caso, Renzi ha interpellato Berlusconi semplicemente perchè si è sentito in dovere di ringraziarlo per il milione e passa di voti che ha ricevuto da FI. Quindi, a questo punto, penso che diventi indispensabile una massiccia presenza dei nostri in tv per sollevare la gravità di queste decisioni al popolo bue che dovrà subirne le conseguenze. Una tv a 5 stelle sarebbe poi il valido complemento per spiegare ed approfondire l'argomento. Il passa parola oggi giorno si fa così, bisogna che ce ne convinciamo anche se non ci piace.
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Buon giorno bela tusa stai diventando una stella polare eh :))
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      ciao anto!!
  • meccojoni 3 anni fa
    per far ripartire l'economia immediatamente, creando 100.000 nuovi posti di lavoro al mese detengo una ricetta fai-da-me infallibile: -ABROGAZIONE di 1.000 leggi bavaglio, ogni mese -ELIMINAZIONE totale degli scontrini fiscali -TASSAZIONE del 15% sulle attività d'impresa
  • WMV5* 3 anni fa
    "ANALISI / L'UNIONE EUROPEA INAUGURA LA TECNICA DEL FALSO IN BILANCIO PER FAR CRESCERE IL PIL NELLA UE (AZIONE DA GALERA) lunedì 20 gennaio 2014 Nel 2014 il Pil italico potrebbe crescere di ben il 2%. Miracolo delle fallimentari politiche economiche dei governi Monti e Letta? No: semplicemente gli eurocrati di Bruxelles hanno deciso di cambiare i parametri per calcolare il prodotto interno lordo dei singoli paesi, scorporando dai bilanci alcune voci prima presenti. Così, per magia, Letta, Barroso, Rehn, potranno dichiarare che la crisi europea è finita e che l’economia è in ripresa. Peccato che si tratti solo di un meschino artificio contabile, in tutto e per tutto simile a quelli utilizzati dalle aziende private alla prese con bilanci non brillanti da presentare ai soci ed azionisti. Viene spontaneo chiedersi perché se gli amministratori di aziende private “abbelliscono” i propri bilanci per mascherare perdite, vengano accusati di reati penali, mentre gli eurocrati ed i loro sodali nazionali possano permettersi di fare altrettanto, senza incorrere in alcuna sanzione e, al contrario, possano presentarsi sui mezzi d’informazione con espressione trionfalistica a prendere in giro la popolazione europea. Sì, il termine presa in giro è più che adeguato per un gesto che ha il solo scopo di cercare di salvare la propria poltrona ben remunerata e far credere al popolo che la realtà è diversa da quella che vedono, solo perché lo dicono loro."
  • Anna W. Utente certificato 3 anni fa
    Sono sicura che se esistesero dei partiti politici il M5S ci discuterebbe e collaborerebbe con loro senza problemi. Quelli che alcuni ingenui o collusi chiamano "partiti politici" non sono altro che lobby mafiose che si sono messe arbitrariamente a capo dello stato italiano. E' tutto qui il problema!
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Ti ho votato ma siccome non si vede eccoti*****! Bravissima Anna! Vedi che l'ovvio è sempre vero?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      bravissimaa anna!!!
  • WMV5* 3 anni fa
    "CLAMOROSO / LA GDF DENTRO LO IOR IN VATICANO! SEQUESTRI DI CONTI CORRENTI! 0 Share on facebook Share on twitter Share on email Share on print Share on gmail Share on stumbleupon More Sharing Services 21 gennaio - GUARDIA DI FINANZA: Nuovo arresto per monsignor Nunzio Scarano. In corso sequestri nella sede Ior in Vaticano. Nuovo ordine di arresto per il religioso ex contabile dell'amministrazione del patrimonio della Sede Apostolica già finito in manette lo scorso 23 giugno con l'accusa di truffa, corruzione e calunnia. L'accusa è false donazioni. Sequestri in corso di conti correnti e disponibilità finanziarie presso lo IOR. (boom!)"
  • WMV5* 3 anni fa
    "LETTA AGGIUNGE ALTRI 6 MILIONI ANNO DI COSTO DELLA CASTA: E' L'INUTILE UPB 0 Share on facebook Share on twitter Share on email Share on print Share on gmail Share on stumbleupon More Sharing Services 21 gennaio - ECCO A VOI L’ENNESIMA (INUTILE) AUTHORITY – SI CHIAMA UPB, UFFICIO PARLAMENTARE DI BILANCIO, E CI COSTERA’ 6 MLN L’ANNO, ALLA FACCIA DELL’AUSTERITY! MA CE LA CHIEDE L’EUROPA… Al presidente della struttura, che avrà 30 dipendenti destinati a salire a 40, andrà uno stipendio da 301 mila euro. Per il posto circolano i nomi di De Ioanna, Canzio, Pisauro, Buti (funzionario della Commissione Ue sponsorizzato da Prodi), e Codogno. Ma la corsa è solo all’inizio."
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. ho fatto un piccolo calcolo e con la legge proposta dal supersindaco sparirebbero, la lega ,udc sel monti ncd.. in totale basandosi su febbraio 2013 circa 4milioni di voti!!! mah... potrei anche capire se poi al governo ci fosse un chessò , de gasperi berlinguer o qualcuno di destradel quale non mi sovviene il nome, ma atto all'uopo... invece ci ritroveremo con uno cresciuto a pane et meddddiaset!!! povera italia!
    • paoloest21 3 anni fa
      sempre un bluff rimane! :)
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Ne sei sicuro Paolo? io penso che si senta in una botte di ferro con l'appoggio di Berlusconi...
    • paoloest21 3 anni fa
      antonella , ti devo correggere.. non lo pensa ... est consapevole di essere un bluff... :))
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      e che pensa di essere uno statista! poveri noi! Ciao Paolo!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      roba da matti paolo...
  • daniele tizzanini Utente certificato 3 anni fa
    Si puo' sapere perche' andiamo in Tv poco ? Si puo' sapere perche' quando andiamo in TV facciamo sempre collegamenti esterni? Si puo' sapere perche' quelle RARE volte che andiamo in uno studio IMPONIAMO regole assurde che puntualmente DOPO che il nostro rappresentante lascia lo studio vengono CRITICATE , DERISE da tutti gli altri ospiti dello studio , conduttore compreso ? Si puo' sapere chi è che decide questa linea di comunicazione DISCRIMINATORIA nei confronti delle altre forze Politiche ? E' forse Casaleggio che le detta ? Si puo' sapere perche' vogliamo passare da duri e puri per forza ? Si puo' sapere perche' non nominiamo Membri all' interno del CDA Rai e chi ha deciso questa assurda strategia che non porta da nessuna parte ? Si puo' sapere perche' non capiamo che la TV che ci piaccia o no , RIPETO CHE CI PIACCIA O NO , in Italia OGGI riesce ad ottenere molti consensi Politici ? Sapete perche' scrivo questo ? Perche' combatto sul tema dell' informazione ? Perche' percepisco tutti i giorni parlando con tante persone che la popolazione guarda la TV ed è da questo strumento malefico , perverso , falso , ipocrita , idiota , colluso , infame che si convince su un concetto , un pensiero e un Partito politico . SI !!! esatto !!! In Italia la Televisione fa la politica , almeno per la maggior parte degli aventi il diritto al voto !! Sarebbe davvero un peccato , non essere riusciti a cambiare l' Italia per aver snobbato questo strumento ! per andare in Tv come stamattina , meglio stare rintanati sul Web . se a qualcuno non piace questa mia critica e pensa che dico inesattezze , oppure cerco la polemica , me lo dica pure .. non c'è problema . Io a questo gioco al massacro mediatico non ci sto piu' ! Gradirei delle risposte da qualcuno .
    • vincenzo di giorgio 3 anni fa
      Sono con te al 100 per 100 ! E' inspiegabile! Mi ci sto rodendo il fegato e la milza per questo atteggiamento controproducente per la nostra affermazione totale . Spero di sbagliarmi , spero che Grillo e Casaleggio sappiano quello che fanno , ma è incontestabile che quando cerco di convincere qualcuno a votarci mi rispondono " Grillo il comico ? Ma non fa niente !" .
  • mario frosoni 3 anni fa
    SI MA SIAMO PIù SCALTRI O QUESTI CI MANGIANO.VIVONO DI SOTTERFUGI E RICATTI, HANNO FATTO METABOLIZZARE L'ILLEGALITà ALL'ITALIA POSSONO AVERE IL SUPPORTO DELL'INFORMAZIONE A 180° IL WEB è DEBOLE NEL NOSTRO PAESE,RICORDATEVI CHE SIAMO UN POPOLO DI VECCHI ANCORATO AL SISTEMA DESTRA SINISTRA GESTITO MAGISTRALMENTE DAI BURATTINAI.PER POTER INTERFERIRE DOBBIAMO ALMENO METTERCI SEDUTI A QUALCHE TRATTATIVA TIPO LEGGE ELETTORALE ALTRIMENTI LA FANNO FRA LORO E NOI SIAMO LI A RISCRIVERE DI QUELLO CHE NON VA.
  • WMV5* 3 anni fa
    "DIBATTITI / ''L'EURO E' UNA MONETA STRANIERA, UNA COSA DA PAZZI'' IL GRANDE SOCIOLOGO LUCIANO GALLINO METTE IN GUARDIA. "La nostra stagnazione economica durerà anni: serve una trasformazione politica e un altro paradigma per il benessere e l’occupazione. Se 2013 la Cina è cresciuta del 7,7% (e nel 2014 il suo Pil sarà all’8,2%), l’Europa – Italia in primis – resterà al palo, mentre gli Usa arriveranno a +2,9%." Per Luciano Gallino (uno tra i sociologi italiani più autorevoli, docente universitario, lavorò con Adriano Olivetti a Ivrea), però, la situazione degli Stati Uniti non è affatto quella che si dipinge: «L’attuale presidente della Fed, Ben Bernanke, ha detto che ormai il tasso di disoccupazione è un parametro poco rappresentativo. Infatti la disoccupazione effettiva, che comprende sia gli “scoraggiati” o i part-time che vorrebbero lavorare a tempo pieno, è molto più elevata di quanto sembri». La differenza tra noi e loro? Presto detto: grazie alla moneta sovrana, «gli Stati Uniti hanno potuto permettersi di pompare migliaia di miliardi di dollari nell’economia», anche se poi «i risultati sono stati abbastanza modesti», dal momento che lo stimolo monetario «è risultato meno efficace sull’occupazione di quanto si creda», anche perché molto del denaro emesso non è stato investito in posti di lavoro."
  • WMV5* 3 anni fa
    "L'INGHILTERRA HA DECISO: LA BANDIERA ''EUROPEA'' NON SVENTOLERA' SUGLI EDIFICI PUBBLICI COME PRETENDONO GLI OLIGARCHI UE martedì 21 gennaio 2014 LONDRA - In Italia in ogni edificio pubblico e' normale vedere la bandiera dell'Unione Europea sventolare accanto a quella italiana e tale usanza e' ormai talmente consolidata che nessuno ormai ci fa caso anche se in effetti questa non e' altro che una forma di sottomissione e schiavitu'. Per tale motivo e' interessante notare una decisione presa proprio in questi giorni da un ministro britannico che ha deciso di andare contro la volonta' europea rifiutando di far sventolare la bandiera a dodici stelle al di fuori degli edifici pubblici."
  • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
    Questo Paese è diventato un circo ed ognuno ha il suo numero da presentare. Stamattina, il solito clown struccato (sta a dire il coglione di turno), ipotizzava una legge che obbligasse i partiti, ma soprattutto i Movimenti, a fare delle "Primarie" per definire i candidati alle elezioni. Secondo questo "deficiente", derivazione del latino: deficiere, per risolvere i problemi semplici, bisogna complicarli mediante l'inutile. A meno che non pensasse ai 2€ x persona di contributo, allora diventerebbe un businnes (per loro ovviamente). Nel vuoto pneumatico del pensiero di questi signori, c'è qualcuno che si aspetta soluzioni per la disastrosa situazione attuale? Vanno avanti laciando ballon d'essai, aspettando le reazioni dei cittadini, che cercano di intercettare con una miriade di sondaggisti, per lo più prezzolati, che cercano di spacciarci come opinion-leader. Parere personale: si stanno cagando sotto; hanno dati (che non comunicano) che danno il malcontento in vertiginosa crescita e intercettabile da M***** Quindi cercheranno di "sputtanarci" in tutti i modi; al buon senso degli Italiani capire da che parte sta la verità. Intanto facciano file chilometriche per sapere: se, quando, quanto dovranno pagare la Mini-IMU, l'ennesima presa per il c..o di questi quaquaraqua, a cui piace definirsi "politici", siii, di sta cippa- Di Battista: non sbagli a ragionare così, noi non dobbiamo vincere una battaglia, dobbiamo vincere la guerra. E,se può servire, ti ricordo cosa diceva Norberto Bobbio ai subdoli politicanti. "CON LEI NON PARLO PER INCOMPATIBILITA' MORALE" Essì, perché se cominciamo a scendere a compromessi con i nostri valori costitutivi, ci perderemo, diventando dei circensi anche noi. Buona giornata a tutti www.beppe.siempre
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Sara Paglini Direttamente dalla pagina Facebook di Roberto Fico, ecco il messaggio diretto a Matteo Renzi. Che dirà il leader del PD? "Chiedo ufficialmente a Matteo Renzi di smentire la voce che vorrebbe Walter Veltroni prossimo Presidente della Rai al posto di Anna Maria Tarantola. Se non lo fa, i modi, come per l'incontro con Berlusconi, parlano per lui. Alcune abitudini, come quella di lottizzare la Rai, sono dure a morire. Stupisce che queste dinamiche possano essere perseguite ancora, soprattutto da chi dice di voler portare aria di cambiamento nella politica italiana. Vogliamo cambiare i vertici di Viale Mazzini? Ok, ma facciamoli scegliere ai più diretti interessati: i cittadini. Magari con queste condizioni: pubblicazione in rete dei curricula dei candidati e votazione online da parte dei cittadini, in piena trasparenza. Renzi, ci stai?"
    • Tiziano F. Utente certificato 3 anni fa
      Chiedo ufficialmente.... ??? su "feisbuc"!! E no caxxo si fa una bella raccomandata RR e la si manda all'ebetino e per conoscenza a tutte le testate dei giornalai e dei tiggi !!!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      lallaaaaaaaa:))
  • Lady Dodi 3 anni fa
    <questa legge elettorale NON è fatta per fregare il 5 Stelle. E se lo fosse, non funzionerebbe. Piantatela di lamentarvi sempre! Ragionate un attimo: se si arrivasse al ballottaggio, con il 5 Stelle escluso (cose che non è detta affatto), il "secondo classificato" e l'escluso, NON darebbero la fiducia al Governo e saremmo punto a e a capo. Credete che non lo sappiano? Questa invece sarebbe la volta buona che le Leggi le dovrebbero fare per forza, serie e nell'interesse degli Italiani. Altrimenti stanno su una polveriera e all'eventuale caduta del Governo il 5 Stelle si becca il 101 per cento!
  • Emanuela D. Utente certificato 3 anni fa
    Penso che Di Battista si stia un po' montando la testa dopo l'ultimo V-day, si sente già il prescelto destinato alla successione, resta uno dei migliori parlamentare del M5S, ma bisogna essere umili. Quasi tutti i parlamentari M5S sono persone brave ed oneste, stanno facendo molte battaglie senza deludere le aspettative e le promesse fatte in campagna elettorale, ma bisogna restare con i piedi per terra! Cari parlamentari M5S voi siete lì in qualità di portavoce, la gente che ha votato per il M5S ha votato esclusivamente il programma elettorale e non l'affermarsi di una leadership. Inoltre vorrei ricordare che il M5S non è immune dal commettere errori, primo fra tutti l'assenza in tv colmata solo ultimamente con qualche comparsata televisiva che comunque non riuscirà mai a compensare le lacune informative dei nostri media. Invece politicamente sono stati fatti 2 grossi errori: 1. il M5S non ha smascherato Renzi, le carte si dovevano andare a vedere, abbiamo perso un'ottima occasione per ridimensionare il fenomeno Renzi; 2. non sono stati fatti i nomi a Napolitano durante le consultazioni per la formazione del governo dopo le elezioni. Bene, chi ha deciso tutto questo? Perchè questi punti non sono stati messi ai voti sul web? Tutto questo non significa che sono insoddisfatta del mio voto, anzi, penso che il M5S abbia riempito un vuoto rappresentativo nel mondo della politica, ma mi piace avere anche un po' di spirito critico e riflettere su alcune scelte che non condivido in pieno per far riflettere anche gli altri.
    • Emanuela D. Utente certificato 3 anni fa
      Noto che lo spirito critico non è ben accetto sul blog, meglio essere una Yes (wo)man. Andare a vedere le carte di Renzi non significa fare un'alleanza. Purtroppo da quando Renzi è diventato segretario del PD la politica è uscita fuori dalle istituzioni e si sta trasformando in spot elettorali e battaglie mediatiche fatte a colpi di proclami inconsistenti. Accettando di vedere le carte, il M5S avrebbe avuto la possibilità di dimostrare agli italiani l'inconsistenza delle proposte di Renzi e sfruttando la scia avrebbe avuto anche una grossa risonanza mediatica. Non bisogna sottovalutare che Renzi avendo tutti i media che l'appoggiano riesce a manipolare e a veicolare l'informazioni come vuole, quindi se non interveniamo anche noi con manifestazioni eclatanti non otterremo mai dei buoni risultati alle prossime elezioni. Non bisogna chiudersi a riccio e non ascoltare le opinioni diverse, anzi bisogna utilizzarle per adottare la strategia vincente. Purtroppo la politica è fatta di strategia e bisogna accettarlo altrimenti sei fuori dai giochi. Bisogna rendersi conto che il messaggio che è arrivato a gran parte degli italiani è che "il M5S sa dire solo di no e ha messo i suoi voti nel freezer". Per quanto riguarda la formazione del governo ho semplicemente detto che il M5S avrebbe dovuto fare i nomi dei ministri di un eventuale governo M5S, non ho parlato assolutamente di alleanze o di accettare la proposta, (se così si può chiamare), di Bersani. Per quanto riguarda Di Battista è semplicemente un'impressione personale e soggettiva che ho avuto guardando il suo intervento a Verona e alcuni ultimi interventi alla Camera, quindi è giustissimo non condividerla.
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Luca, ti rammento che all'epoca di Bersani il PD vi ha offerto ben più delle sue carte, pur di non dover formare un Governo con Berlusconi ( questo tanto per smentire PD=PDL e tanto per ricordare che il voto degli italiani non offriva una terza via). Ma tutto ciò il Movimento lo ha snobbato, quasi " schifato" e quindi perché il PD avrebbe dovuto vedere le vostre carte ? Va bhe, è inutile tornarci sopra, è andata come è andata; tuttavia, ora perseverare su quella strada ( nessuno è degno, tutti mafiosi, tutti ladri, non si discute con chi è responsabile dello sfacelo, ecc.ecc.)non mi sembra alle lunghe produttivo. Quello che dice Di Battista non ha senso e non dà prospettive: "deputati e senatori che sanno chi ha fatto saltare in aria Falcone e Borsellino, un Presidente della Repubblica che viola la Costituzione, che quando era Ministro degli interni non ha mosso un dito per la Terra dei fuochi, si é lasciato scappar via Licio Gelli come un pivello, ha istituito Lui i CPT (i centri di permanenza temporanea) ha firmato l'indicente Lodo Alfano e ha fatto cancellare le sue telefonate con Mancino", ecc.ecc. Tutto questo non si cancellerà mai dalla storia d'Italia, neanche quando tutti i protagonisti saranno morti da un secolo. E quindi che facciamo? Contempliamo e ci incazziamo o piuttosto cerchiamo un percorso fattibile affinché ciò non possa più avvenire?
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      vedere le carte di chi????ma che azzo dici???ma come si può votare M5S e dire queste cose??ancora e ancora???ma a te risulta che il pd ha visto le nostre carte e ci abbia appoggiato in qualcosa?????????ma allora vota direttamente pd!!!invece su di battista...anche qui ma cosa dici??montato la testa chi??ma lo segui??lo vedi cosa fa in aula o nelle piazze e nei teatri tutti i fine settimana??lo conosci??montato la testa de che??? p.s. dopo tutto il nostro parlare di nn fare alleanze e di mandarli a casa e di vedere se anche gli altri partiti appoggiano noi nelle cose giuste ed aver visto che in aula nn lo fanno mai,tu dici che dovevamo andar a vedere le carte di renzi???????e dopo la sua proposta di legge elettorale ancora dici questo??ma come si fa!!!!!!!!
    • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
      Bene. Hai detto la tua. E anche un paio di scempiaggini.
  • ema dell (ema dell) Utente certificato 3 anni fa
    BUONGIORNO BLOG!!!! grandissimo Alessandro, come sempre! E che bello sentire dire che forse, in fondo in fondo, abbiamo ragione e la strada giusta e' quella di far conoscere le cose ai cervelli dormienti, ai teledipendenti e che vanno dette anche in tv come gia' stanno facendo alcuni di voi. Grazie davvero!!! Vinciamo noi
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Paola Taverna · Piace a 36.547 persone 23 minuti fa · La profonda sintonia. Il muro alzato dal Movimento a Renzi sulla legge elettorale, ha avuto il grande merito di far emergere, in tutto il suo splendore, questo osceno pupazzo della solita, vecchia, indecente, criminale, politica italiana, dedita inesorabilmente ed instacabimente, all'interesse privato di pochi dirigenti di partito e dei loro amici lobbisti, in spregio degli interessi collettivi. Non che, francamente, ce ne fosse un reale bisogno: sapevamo già bene chi fosse Renzi, ma dopo l'incontro al vertice dello schifo politico, non ci sono più se né distinguo. Nel merito: sulla legge elettorale è inutile che si facciano supercazzole imbarazzanti. Nel metodo: Renzi è il legittimo segretario del PD, scelto dai suoi iscritti, ma non è ancora un parlamentare della Repubblica. Discuta con i suoi, ma la legge elettorale la dovrebbero proporre e fare i parlamentari del PD. Questo se il PD fosse un partito democratico e se l'Italia fosse un paese normale. Ma soprattutto, il segretario del primo partito di governo non incontra un delinquente brutale e pericoloso per la vita sociale del paese, allontanato dalla principale istituzione dello Stato al fine di definire, sopra le teste dei cittadini tutti, oltreché dei suoi elettori, una qualunque cosa che riguardi la vita pubblica e meno che mai una cosa fondamentale come la legge elettorale. Il fatto che un criminale condannato per un reato gravissimo e prescritto o archiviato per altri reati ancora più gravi, abbia un seguito nel popolo, non vuol dire che esso sia legittimato politicamente. Qui siamo all'ABC della democrazia, che Renzi, quale segretario PD e dirigente di partito, ovviamente non può conoscere, altrimenti non sarebbe arrivato dove è. L'incontro di Renzi con il delinquente brianzolo, ci racconta ancora sia di un partito e di una politica criminali, che mai ha come riferimenti, la legge, la Costituzione, i cittadini e i loro interessi sia d
  • nazzario tomassetti 3 anni fa
    Alessandro sei il piu' grande tra i migliori (che sono tutti i ns deputati e senatori)W IL MOVIMENTO PER SEMPRE
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    occhio che ci troviamo in giro ancora kabobo...speriamo lo controllino bene..azz..
  • Oscar Caiazzo 3 anni fa
    Ciao Alessandro, fatta la premessa che mi sento totalmente vicino al M5S, in merito alla tuo post faccio un appunto sui ministri che scendono a compromessi con il malaffare. Ritengo che allo stato delle cose questi signori non scendono a compromessi, ma inducono gli altri ad accettarli. É una bella differenza. Pienamente d'accordo in merito al non accettare l'incontro con Renzi e Berlusconi, ma meno, a come rispondiamo. Mi spiego meglio, la nuova legge elettorale deve coinvolgere tutti gli Italiani e non solo i 3000 iscritti certificati del movimento. Quello che voglio dire è che quando si va in televisione a rispondere ai giornalisti, dovremmo dire che il modo più democratico e legittimamente costituzionale, é che noi proponiamo la ns proposta di nuova legge elettorale e gli altri partiti la loro e che in tempi brevi s'indicano i referendum. A questo punto non ci possono dire che siamo il movimento del NO ad oltranza e non veniamo percepiti come partito dell'opposizione all'infinito. Poi hai parlato di compromessi, almeno accettiamoli per essere più presenti ai dibattiti in televisione, in quanto non abbiamo nulla da perdere, solo da guadagnare e mettere finalmente il coltello nella piaga delle cose non dette e che la sig.ra Maria non sa e di far conoscere meglio le ns proposte. Sperando che il mio pensiero possa essere condiviso, saluto, Cordialmente. Oscar
  • WMV5* 3 anni fa
    NON ASPETTIAMO ALTRO, VEDERE LE CARTE DI RENZIE E B MA IN PARLAMENTO!!! CHISSA' TRAVAGLIO, RODOTA', CAPOTOSTI ED ALTRI COSA NE PENSANO...
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. ""Giustizia, Cancellieri: "Indulto darebbe risposta all'Europa"""" ???? io proprorrei una emigrazione di massa verso san marino e verso scv! :))
  • alessandro gasbarri Utente certificato 3 anni fa
    sei una persona che merita veramente il mio totale rispetto e sono orgoglioso di aver votato un partito che abbia dentro anime come la tua . vi voglio bene
  • MaxP 3 anni fa
    Ragazzi, compreso Beppe, chiedete di andare a vedere le carte di Renzie, non per un compromesso ma per dimostrare che sta giocando con le carte coperte che conoscono solo lui e Berlusconi e stanno bleffando poichè la legge elettorale è già decisa ed è ristretta al volere di loro due e gli altri partiti si adegueranno.Questa di Renzie è la proposta di legge con le riforme che già avevano deciso Veltroni e Berlusconi. Non ci saranno altri interlocutori, ne altri incontri con altre forze politiche perchè è gia stato tutto deciso.La storia delle 3 proposte era il gioco delle tre carte cioè fumo negli occhi, ma voi pubblicamente dovete chiedere di vedere le carte e far presente che in parlamento già c'è la vostra proposta iberico-elvetica cioè un proporzionale con le preferenze. Lo dovete fare altrimenti il messaggio che fanno passare è quello che loro fanno e voi siete immobili e rifiutate ogni confronto. Dovete fare TANA! andandoli a scovare nel loro rifugio e far capire alle persone che altre proposte diverse da quelle decise da Renzie e Berlusconi in una stanza di partito sono il solito metodo di decisione unilaterale e di vantaggio proprio delle regole di gioco.
  • WMV5* 3 anni fa
    E BRAVO DI BATTISTA IL FARFALLONE!!! GIU' LE MANI DALLA SIGNORA!!! EH EHE HE
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Pietro Ancona 19 gennaio alle ore 19.23 · Porcellum peggiorato!! Trapelano notizie allucinanti sull'accordo tra i due malandrini della politica italiana. Trattasi di porcellum peggiorato. Chi raggiungerà il trentacinque per cento avrà cento deputati in regalo come premio di maggioranza; lo sbarramento viene elevato dal quattro all'otto per cento (minchia!!!!!!). Di preferenze non bisogna parlare: i parlamentari saranno scelti dai Signori nazionali delle Oligarchie. La Corte Costituzionale ha fornito gli elementi per violare la Costituzione. Ha dato mandato a questo Parlamento che non ne ha la legittimità di fare la legge. Ha indicato la violazione della Costituzione come via maestra per la governabilità. Ancora, minchia!!!
  • Davide Bergamaschi 3 anni fa
    GRAZIE di esserci il coraggio è contaggioso
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    A. Di Battista: "L'intransigenza non è detto che ci faccia vincere, .......................ma l'assenza di intransigenza certamente ci farà .......................perdere".................. Come dicevo ieri, avanti così e alle Europee se arriviamo al 15% sarà pure troppo. RIMANGO BASITO nel vedere come ci si ostini a dire solo NO NO NO. NO NO NO. In TV non ci si va. NO NO NO!!!!
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      sarà, ma hai visto stamani quel servo di gerardo con morra?????
  • giorgio peruffo Utente certificato 3 anni fa
    Bravi, avanti così. I risultati si vedono già, sono costretti ad unirsi e fare il nuovo partito il Renzusconi, per non morire subito. Moriranno un po' più avanti.
  • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Stavo riflettendo su come renzie ha vinto le primarie. Praticamente per scegliere il segretario di quel partito hanno fatto votare tutti, chiunque versasse due (o tre?) euri e perciò a prescindere dall'appartenenza a quel partito politico o a quell'altro. Ciò vuol dire che oggi, la minoranza nel PD, la sedicente sinistra, ha lasciato che altri decidessero anche per loro. Facciamo un esempio. Se dei famosi tre milioni uno fosse stato di elettori di destra o semplicemente di moderati (ovvero i famosi terroristi italiani) che scientemente sono andati a votare per alterare gli equilibri di quel partito, vuol dire che gli equilibri di quel partito son stati decisi soprattutto dalla destra. Cioè il renzie starebbe dove sta grazie ai voti della destra e dei terroristi...pardon... dei moderati... Ora in questa situazione con mr. berlusconi ancora in giro, cioè con il più camaleontico politico italiano (ma solo per i suoi ca22etti) a zonzo per la nazione con la bomba Forza italia sotto il suo culo, E VISTE LE GIOIOSE FREQUENTAZIONI FRA I DUE FURBETTI DEL QUARTIERINO (RENZIE E PERLUSCA), NIENTE DI PIù FACILE CHE IL TEATRINO ANDATO IN ONDA SABATO, SIA COMINCIATO INVECE PARECCHIO TEMPO PRIMA. NIENTE DI PIU' FACILE CHE LE PRIMARIE (CON COPIOSI FORZ'ITALIOTI CHE VOTANO E DANNO COSI' LA VITTORIA A RENZIE, SIANO STATE IL SALVACONDOTTO DEL CAVALIER SENZA CAVALLO PER UNA SUA FUTURA (AI TEMPI DELLE PRIMARIE) RIABILITAZIONE. Berlusconi, per quanto indecente, è sempre un eccellente stratega e un egregio tattico. Non bisogna mai dimenticarlo! Fosse che ora berlusconi, per l'appunto, stia incassando quanto pattuito per le primarie? La sua riabilitazione potrebbe essere passata dritta dritta per le primarie del PDexmenoelle ... e perciò attraverso lo scaltro e arrivista Renzie ... Come al solito sto peccando a pensar male ... ma magari c'azzecco ... Buon giorno.
    • Alfredo E. Utente certificato 3 anni fa
      Vista la pantomima che si sta rappresentando, il - retropensiero - è l'unica arma a nostra disposizione per decodificare i messaggi criptati che questi figuri si lanciano a reti unificate. Tre indizi fanno una prova! Lo diceva anche Agatha Cristie, famosa giallista ahahah Ciao Francè, buona giornata e in alto i cuori! :))
  • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
    Pierluigiiiiii dal tuo capezzale, leggi, vedi e ascolti la rovina del tuo Partito, la rovina dell'Italia. tu non hai potuto fare nulla, nulla contro l'ottusità degli italiani solo un piccolo rimprovero: avresti dovuto rinunciare ai rimborsi ed avresti operato, con Beppe, il "CAMBIAMENTO"
  • jb Mirabile-caruso Utente certificato 3 anni fa
    A. Di Battista: "L'intransigenza non è detto che ci faccia vincere, .......................ma l'assenza di intransigenza certamente ci farà .......................perdere"............................................................... Cittadino Di Battista, perfetta convergenza con la seconda parte della Sua affermazione: l'intransigenza è, infatti, il pilastro portante su cui poggia il futuro del Movimento. Dovesse - Dio non lo voglia! - questo pilastro venire meno, il Movimento crollerebbe in un mucchio di macerie. C'é il caso della Lega Nord a dimostrazione di quanto da me asserito. Ed anche quello degli altri Partiti: con la CREDIBILITÀ vai lontanissimo, fino alla vittoria e alla gloria; senza CREDIBILITÀ si è destinati all'oblio! Non la stessa convergenza, invece, mi sento di nutrire con la prima parte della Sua affermazione: la vittoria del Movimento, infatti, - ferma restando la perfetta conservazione della sua credibilità - NON è posta, a mio modesto avviso, in alcun dubbio, per il semplice fatto che la strada che i Partiti hanno scelto di percorrere porta inesorabilmente ad un VICOLO CIECO contro il quale dovranno cozzare. Vero è che, a questa congiuntura, potranno adire ad un colpo di Stato, ma - anche in questa eventualità - altro non resterebbe loro che un prolungamento più o meno lungo di vita. Di fatto, dalla loro fine i Partiti non hanno scampo. Va osservato, tuttavia, che il Movimento farebbe bene a guardare alla sua finale vittoria in termini possibilmente lunghi: non domani, intendo, non alle prossime elezioni, ma molto verosimilmente in alcune legislature. Occorrerà un lavoro martellante di ESPOSIZIONE dei Partiti all'Opinione pubblica, dei loro mille intrallazzi, delle loro corruzioni, della loro comune INIMICIZIA nei confronti dei Cittadini, del loro vile tradimento della Nazione, della mostruosità CIVICA a cui si sono ridotti, per spingerli al loro collasso finale. La vittoria finale de Movimento è FUORI da ogni possibile dubbio!!!
    • Paolo Rullo Utente certificato 3 anni fa
      Mi è piaciuto il commento tanto da voler esprimere un voto di apprezzamento ma ho fatto un errore e ho votato al contrario.
  • marina s. Utente certificato 3 anni fa
    Ecco i frutti della democrazia diretta: l'ibrido Renzi
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      sei proprio piddina... guardi il dito (i due euro) e non la luna... cazzo, l'omino di destra di merda l'avete votato VOI, e con percentuale bulgara... mica altri... (o forse si...)
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      alnair, ma tu sai a chi stai rispondendo? Prima di fare la personcina educatina, informati con chi stai parlando. fa la cortesia ... Grazie.
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Con questa storia dei 2 euro state negando quello che voi stessi proponete: un' elezione diretta. Quindi vieni al discorso mio.
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      significa che hanno dato 2 euro per ritrovarsi col culo a destra... dimmi cos'è se non idiozia...
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Alnair, purtroppo è così: il principio di democrazia diretta è perfetto, ma la meta è ancora troppo lontana. Prima rieduchiamoci e riformiamoci mentalmente, poi, forse ci arriviamo.
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Francesco, non so cosa tu voglia insinuare con quel "famigghia" e tantomeno con quel "compagnamannara". Che significa? Poiché queste parole non hanno senso, forse mi sono espressa male. IO sostengo la giustezza di una democrazia diretta forse anche con più convinzione di molti altri; tuttavia, credo che non ci siano i presupposti minimi affinchè gli italiani siano in grado di usarla, al di là delle convinzioni soggettive: consapevolezza di fatti e situazioni, coscienza collettiva oltre i propri interessi personali. Se questo non c'è ( e secondo me non c'è), una siffatta democrazia diretta è deleteria e rischia di alimentare corruzione e malaffare a tutela dei propri "orticelli". Potrei scrivere per ore. Carlo, cos'è l'IDIOZIA PIDDINA? A parte che non sono "piddina" e credo si sia capito, non esiste una idiozia a partito, così come non esiste un cervello a partito, bensì ognuno ha il suo cervello e i suoi limiti.
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
      marina, anch'io mi sono espressa più volte a sfavore della dmocrazia diretta. Questo perchè ritengo che la presenza di un Leader che detti regole, sia, in un'Italia di voltagabbana e opportunismo allo stato puro, quantomeno necessaria. E Beppe ha tutte le capacità, nonchè le conoscenze tecnico-politiche-economiche per portare avanti un pensiero condivisibile.... tra noi, ci scanniamo..... vedi le risposte che ti hanno scritto..... ma, per fortuna, il Movimento è fatto anche di altro....di onestà, di educazione e di speranza! certo che se a votare saranno sempre i soliti pochi iscritti, non avremo mai un Movimento davvero democratico.......
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Ed ecco il prodotto di questo periodo ... Una fanfulla della superca22ola antani ... con scappellamento a destra ma però ... marina, allora tutti bene in famigghia? Ciao compagnamannara, stai bene
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      questo è il frutto dell'IDIOZIA PIDDINA!!!!!
  • carlo 3 anni fa mostra
    ok, il gol (le stronzate) le fanno i vari renzi, berlusconi, alfano, letta etcetc., ma come assistman beppe grillo ( e casaleggio) e' il top. gli offre proprio la palla sul dischetto di rigore e a porta vuota. sembra che manchi quasi totalmente nel m5s la concezione della legge di causa ed effetto, che dice che ogni azione ne generera' un'altra conseguente. e nel quadro politico attuale quelle sono le conseguenze dell'autoisolamento del m5s, ma era netto che era cosi', ci voleva poco a capirlo, e serve a poco poi commiserarsi o piangersi addosso. gli italiani il loro voto (il 27% ed e' tanto) per il cambiamento lo hanno dato, ma qualcuno ha deciso di congelare i voti in un "limbo perfetto" e autocompiaciuto. credo che tutto nasca un po' dalla presenza nefasta di casaleggio e dalla propensione di beppe al vittimismo e al complesso di gesu'.
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    DA GANGSTER A PADRE COSTITUENTE, L’ALCHIMIA DEL RAGAZZOTTO. Da Gangster a padre costituente. E’ la metamorfosi dell’Uomo di Arcore resa possibile dall’alchimia del ragazzotto fiorentino realizzata impastando letame, spregiudicatezza e arroganza. Conseguenza del prodigio la nascita di un nuovo blocco consociativo, quello rappresentato dal neonato partito unico Pd-Fi. Il concepimento ai piani superiori della sede del Pd. Un affare tra due extraparlamentari per giunta condannati. C’è soltanto da sperare che il Senato – per quanto in massima parte composto da nominati e da servi – riesca a fare giustizia. Accadesse, non sarebbe ovviamente per uno scatto di dignità di questo o quel parlamentare bensì – per dirla alla maniera del mitico Razzi – per cazzi propri di questo o di quel senatore. Ps. Anziché fare i piagnoni quelli della sinistra Pd tirino fuori le palle e agiscano di conseguenza.
  • Anna W. Utente certificato 3 anni fa
    Verso la criminalità bisogna SEMPRE essere intransigenti! Con i ladri, i mafiosi, i criminali non ci si allea e neanche ci si discute! Devono andare in galera e basta! Il fatto che ci sia qualcuno che li vota perchè è ingenuo (io non credo) o colluso non è una ragione valida perchè delle persone oneste come i rappresentanti del M5S debbano mettersi a collaborare con loro.
    • Anna W. Utente certificato 3 anni fa
      Per Marina s. Se una persona onesta volesse entrare in un sistema mafioso come quello dei partiti non gli sarebbe consentito. A certe lobby possono aderire solo persone come loro avvezze alla criminalità. Non esiste il politico onesto, esiste un nuovo modo di fare politica che è quello delM5s. NIENT'ALTRO!
    • Anna W. Utente certificato 3 anni fa
      Se ho un negozio e entra un mafioso se sono un cittadino onesto lo DENUNCIO! E' con codesta mentalità mafiosa che è stata rovinata l'italia! PAGA IL PIZZO E TIRA A CAMPARE!!!
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Non sono affatto d'accordo; le generalizzazioni sono, oltre che inutili, molto dannose i partiti in sè sono entità astratte, quelle che contano sono le persone e non tutte sono disoneste, mafiose e ladre. Condividi la generalizzazione " tutti gli immigrati sono delinquenti!", solo perché alcuni di essi lo sono, oppure " italiani? Pizza, mafia e mandolino", solo perché alcuni italiani sono mafiosi o cultori della pizza e della musica ?
    • carlo 3 anni fa mostra
      straquoto. pero', se hai un negozio, entra un mafioso e ti chiede una csoa che hai, glie la vendi. stesso disscorso per la politica. e non e' un inciucio perche' e' tuo interesse (cioe' in qeusto caso del'italia) cedere quello che ti chiedono, cioe' collaborazione (che appunto non vuol dire inciucio, l'inciucio e' un'altra cosa, e' un qualcosa di inconfessabile che si nasconde dietr le pieghe di tante chiacchiere).
  • ciro r. Utente certificato 3 anni fa
    Napolitano al soldato Renzie : primo , garantire la casta ! Le liste bloccate sopravvivono intatte al Porcellum, perpetuando le nomenklature dei fedelissimi e dei mediocri a scapito degli indipendenti e dei migliori. Renzi promette che il Pd farà le primarie per scegliere i candidati delle liste bloccate , se le farà come le fece Bersani con i primi in lista bloccati da lui (nominati) si coprirà di ridicolo. Ma non è detto che lo facciano anche gli altri partiti, se la legge non li obbliga. E comunque questo discorso già valeva per il Porcellum: chi voleva poteva consultare gli iscritti, come fecero i 5 Stelle. Non è certo questo il sistema per restituire il potere di scelta agli elettori dopo otto anni di dittatura partitocratica . Che senso ha partire dal modello spagnolo per poi sfigurarlo con correttivi, sbarramenti, soglie e premi all’italiana? Sappiamo bene perché Renzi, un ritocco l’altroieri e due ieri, ha partorito questo aborto: per accontentare Napolitano ,che continua a fare il dittatore dello stato delle banane, Letta nipote, Alfano e la sinistra Pd. Iniziamo a chiederci : ma chi lo ha votato per rottamare , per rottamare cosa e chi ? Renzi dimostra con questa scivolata di non essere minimamente diverso dai vecchi politici : primo garantire la casta.
  • Graziella Delpero 3 anni fa
    La scelta di Renzi di incontrare Berlusconi con il beneplacito di Napolitano è, a mio parere, in continuità con la trattativa stato-mafia. Esiste un piano per creare un livello intermedio che domini politica e integri la criminalità organizzata? Graziella Delpero
  • Carlo D. Utente certificato 3 anni fa
    Questione morale!Disoccupazione spaventosa,corruzione e clientelismo a gogo,ma sopratutto,debito di famiglie impresse stato enorme.L alternativa e e rimane abbassare le tasse,le spese dello stato.La gente,chi può,paga le tasse e non compra beni,non consuma.le tasse coprono in piccola parte il debito che aumenta anche per gli interessi su di esso,e le spese dello stato.Scuola,sanità,ricerca assorbono,insieme a tutto il resto,le tasse dei cittadini e nuovo debito.Non potendoci svalutare stampando moneta,si aumentano le tasse,la gente spende sempre di meno e per vendere e lavorare,si abbassano i prezzi.Un imprenditore o un commerciante per tenere i prezzi bassi o abbassa lo stipendio all operaio o lo licenzia,lavorando lui in prima persona.Poi,non ce la fa più e chide.Tutto ciò E STATO GENERATO NEGLI ULTIMI VENTANNI DA CHI CI GOVERNA ADESSO.A BB. A. SS A R E I COSTI DELLO STATO,come hanno fatto i parlamentari m5s e Grillo.B A S T A . . .
  • Alfredino Iorio Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Alessandro, ciao Blog, concordo appieno, ma e' rivoluzionario in Italia dire e fare quel che hai scritto. Allora, bisogna arrivare alla gente. Abbiamo la presidenza della vigilanza RAI. Non e' sufficiente fare le pulci ai minuti per questo o quello. Ci vuole un programma nuovo di zecca, che sia di pura informazione. Che sia quotidiano, e frequentato da noi. Li' si spieghino le cose che fate in Parlamento. Si dicano le cose che altri non dicono. Si diano le parole per interpretare la realta' in modo piu' vicino a quel che accade. Se non si rompe questa cappa di menzogne e propaganda, e se non lo si fa ora, che la crisi morde e puo' svegliare chi la subisce, ebbene non lo si fa piu'. E si prendano due soldini per fare un giornale di carta stampata. Dice, ``lo leggono solo gli intellettuali``. Ebbene, di intellettuali alla Pasolini abbiamo bisogno. Insomma, ti adoro blog, sei stato e sei grande, ma non basti piu', non puoi fare tutto da solo. Poi, permettimi, un punto che e' il piu' importante di tutti, se vogliamo rivoluzionare l'Italia, nella giusta direzione. Come dici tu, Alessandro, questa Repubblica (la cosiddetta seconda) e' il risultato di uno scontro mortale tra i ``Falcone`` e i ``Riina``. Non ha vinto ne' l'uno, ne' l'altro. Falcone e' morto, ma Riina e' in galera. Il malaffare e la mafia incendiano le terre, ma Ciancimino non e' piu' sindaco di Palermo. Insomma, si puo' vincere questa guerra una volta per tutte. Ma una guerra e' una guerra. Dobbiamo stanare tutti i collusi, i complici, e raccogliere intorno a noi le forze migliori, in un solo coro, compatto. Se uccidiamo la mafia, quella dentro e quella fuori dallo Stato, salviamo il Sud. Se salviamo il Sud, l'Italia e' salva per i prossimi 200 anni. Lo so', e' titanico l'obiettivo, ma e' l'unico vero, l'unico che, raggiuntolo, permetterebbe il cambiamento profondo di cui tutti abbiamo bisogno. Bene, torno alle sudate carte, qui nella neve di Praga. Vi voglio un mondo di bene. Alfredo
  • guido ligazzolo Utente certificato 3 anni fa
    trasparenza nelle decisioni, coerenza nei comportamenti ed onestá nella scelta delle cose da fare giorno dopo giorno: il Movimento deve essere fatto di persone cosí e soprattutto essere rappresentato da persone fatte cosí, il resto sono solo chiacchere.
  • giorgio 3 anni fa
    Che male c’e’? Volemo mica fare un altro congresso per sta’ questione delle primarie no? Dice, noi ce provamo, aoh male che vada se prendemo giornata, dicci niente. Buttele via te le due euro. Tu mettile in fila: due euro due euro due euro e mo vedi dove arrivi. Sai che te dico? Che tengo na’ confusione in testa. Vuoi vede che dopo tanti congressi, tante primarie e tanto parlà, a casa de Silvio ce tocca tornà? Ehi Renzi! Te possino….. Son bravi ragazzi, stanno a crede a tutto, tutto se bevono!
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Buongiorno blog e caffè a 5 stelle qui!!!
  • giorgio 3 anni fa
    Generazione PD Sai che te dico? ma sai che sti elettori del PD son davvero bravi? Che carini, stanno a crede a tutto, se bevono tutto, tutto se bevono! Anche perché, diciamola tutta, sto’ povero partito: prima PCI poi DS e adesso PD non se capisce più chi sono. Ma loro i ragazzi, mica si arrendono sai, mica se chiedono se percaso so sempre gli stessi o se sono cambiati. Noo. Dice quell‘altro, c’è stata la svolta, c’è stata la bolognina, e intanto tutti giù a ride e a darsi de gomito: vuoi vede che se bevono pure questa. Fanno finta de cambià, si capisce no? E’ per ride. E invece sti poveri ragazzi sempre a presso a sto partito, sempre a discute de riforme, sempre a vota‘. Credono a tutto poveretti, proprio a tutto e non sentono ragioni. Ma mica è colpa loro. Nooo. Vogliono rinnovà, sono per il cambiamento, per le riforme. Aoh ma non sarà che a forza de bevese tutto, son tantino imbriachi? Ma va, son bravi ragazzi, stanno a crede a tutto, tutto se bevono. Dice Renzi, faremo la rottamazione. Ma quale rottamazione? Ma se stanno ancora tutti lì, solo che se so nascosti un pochino sotto i banchi per non attirà l‘attenzione e non li vedi. Ma ce stanno. Lasciamolo lavorà. E poi andoove li vuoi mette sti poveri cristi? Mica li puoi rimproverà de qualcosa, fanno il loro mestiere se capisce, se rinnovano no? Aspetta un po’ e mo vedi che rinnovamento de partito che te combina Renzi. Fan finta dai è tutto finto, è per ride é per andare in televisione. Dice quell’altro ci stanno le primarie. Quali primarie? E tutti sti poveri ragazzi a sgomità, a corre per votà ancora. Ancora a votà? Ma tu pensi davvero che Civati e Cuperlo li conosce qualcuno? Fan finta è ovvio, si capisce, è per ride. Siccome che se vergognavano tutti a presentarse, e allora hanno estratto a sorte due come questi no! Che male c’e’? Volemo mica fare un altro congresso per sta’ questione delle primarie no? (segui la continuazione)
  • Franco R Utente certificato 3 anni fa
    Grande Alessandro, continuate così. State facendo un grosso lavoro perchè provare a far capire agli italiani che il MoVimento è formato da persone serie ma soprattutto oneste e che non hanno interessi personali, non è facile. Averti visto sotto al palco al V3Day insieme a noi a festeggiare, ha rafforzato ancora di più il mio pensiero. SIETE UNICI. Sempre e solo M5S
  • Nadia V. Utente certificato 3 anni fa
    I cittadini sono alla disperazione, il distacco dalla politica è diventato un canyon, quei quattro che sono rimasti a sperare si fanno influenzare dalle falsità che propinano le TV, senza vergogna e senza pudore. Nei vari contenitori tipo Agorà, Omnibus, Otto e mezzo, Che tempo che fa, Coffee break, L'aria che tira, ecc. ecc. dove esponenti dei partiti come Picierno, Nardella, Serracchiani per parlare di quelli ora in voga, ma anche di altri schieramenti, vengono imboccati con domande tipo: ma il M5S non condivide.....(con un finto giornalismo apartitico), e quelli ti propinano delle falsità assurde per denigrare il M5S, senza che nessuno li smentisca. La tattica è fruttifera perchè è la sola verità che viene rappresentata. E' inutile che tra di noi ce la suoniamo e ce la cantiamo, bisogna fare lo sforzo di prendere visibilità, non dovete convincere me che lo sono dalla prima ora, ma quelli che sono informati solo dal potere partitocratico, vi fanno passare come fannulloni profittatori inutili al servizio di guru senza scrupoli, non è giusto, purtroppo gli itagliani non hanno più le energie per occuparsi di ricercare la verità, sono preoccupati di mettere insieme il pranzo con la cena e che non gli stacchino la corrente, ora è il tempo che facciate uno sforzo in più per far conoscere a tutti la nostra verità e le nostre prospettive o rischiamo di diventare la riserva indiana. Comunque coraggio e forza, M5S sempre, è la goccia che scava la roccia.
  • Ivan Bentivegna Utente certificato 3 anni fa
    perché i commenti non si possono piú mettere in ordine di voto ? almeno prima si potevano leggere solo i primi in classifica, i piú significativi, cosí non li leggo proprio perché sono troppi.
  • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
    italicum...??? italicus...!!! (con la benedizione di "ordine nero"...
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      certo che lo sa'... il primo è accusativo, il secondo nominativo...:)
    • paoloest21 3 anni fa
      tranquillo "quello" non sa nemmeno cosa essere "italicus"... è abituato alla playstation! :) augh
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. sembra, sembra eh!, che sul fatto siano riusciti a bannare il clone di travaglio! comunque il supersindaco ha trafitto qualche cuore da quelle parti: ""Fassina si dimette, Cuperlo lascia la sala. Il sindaco qualche volta esagera, ma i suoi avversari sono in piena crisi di nervi""" qualche volta???? padellà! essù... :))))
  • GIOVANNI I. Utente certificato 3 anni fa
    Gli Italiani lo capiranno e lo vanno capendo ogni giorno di più. Non ti puoi accordare con qualcuno che ti ha fatto saltare il banco. Il banco eravamo noi , ma se continuerà la riscoperta dell'Italia , beh i politici di professione non avranno più scampo. Per tutti i danni che che sono riusciti a fare in meno di 20 anni. Il primo da condannare all'ergastolo sarebbe D'Alema, e poi tutti i suoi conoscenti. Casini , De benedetti (sempre defilato ma credetemi presente su tutto). Auspico che per fare chiarezza in Italia si faccia tipo un processo di Norimberga , e dove dico tutti saranno processati non per i danni erariali o evasione , ma per le cose ben più peggiori che hanno commesso a danno del popolo Italiano.
  • Davide D. Utente certificato 3 anni fa
    Stamattina ho apprezzato molto il nostro portavoce Nicola Morra che nella trasmissione Agorà ha precisato e difeso le posizioni del M5S sulla legge elettorale. Ancora di più ho apprezzato la sua uscita di scena dopo poche decine di minuti, tra gli strali dei politici salottieri presenti, per recarsi a "fare qualcosa di più utile che stare qui... a fare il lavoro per cui i Cittadini mi hanno eletto" La legge elettorale è così importante e urgente solo per i politici e i loro giochi e serve solo a distrarre il popolo creando un falso risultato. Non dobbiamo farci tirare in mezzo a questo pollaio, a questo inciucio senza fine... dobbiamo mantenere sempre il nostro interesse sui veri problemi dei cittadini, lavoro, salute, tasse, mal costume della politica, sprechi ecc ecc. Dobbiamo far si che i nostri portavoce eletti siano un argine, una difesa per il Cittadino dalla politica sporca dei partiti che tutto distrugge e nulla crea di positivo, ma la vera barriera, il muro, dobbiamo sempre ricordarci, che possiamo esserlo solo tutti noi... un muro formato da tanti mattoni dove un mattone vale un mattone! Goooooooooooodmorning....
  • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
    postato da Beppe su twitter: ""per un partito come il mio sarà un grande giorno quando si riuscirà a far capire che Berlusconi va mandato in pensione"" f.to l'ORATARIA (alias Renzie) grande Beppe e grazie a Leonardo per avermelo suggerito......
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
      ahahahah l'Orataria a volte si crede uno squalo altre, perde la propria direzione..... ma i manicomi con la legge Basaglia??????? ahahah
  • frank pit Utente certificato 3 anni fa
    Napolitano vecchio alterosclerotico rincoglionito spero che ti estingui presto
    • carlo c. Utente certificato 3 anni fa
      a parte che rischi una denuncia... ma "alterosclerotico" non si può leggere...
  • Marcello M. Utente certificato 3 anni fa
    A volte cedo allo sconforto (sono umano con tutte le prerogative tipiche) e allora vengo sul blog… ma le cose non cambiano di molto. Oggi invece vi trovo questo post di Alessandro Di Battista che cambia ogni cosa. Non ha detto nulla di stratosferico, ma semplicemente umano, di un’umanità che però (a differenza di me….) trova le risorse in se stessa, negli angoli dove la ribellione al sopruso, al malaffare, alla malafede, germoglia in un animo così nobile da innestarsi all’intransigenza. È vero. L’intransigenza a volte non porta lontano, ma quaggiù è vera e propria EVOLUZIONE. Grazie Alessandro, se rifletto un poco (e qualcuno in verità mi ha fatto riflettere stamattina sul contenuto del tuo post….) riesco anche a vedere nelle tue parole la consapevolezza di quanto viene espresso su questo blog. Hai raccolto dubbi, passioni, scoramenti e rabbia, scontri e confronti, illusioni e speranze vere, hai avvolto tutto questo in un filo dorato e ce lo hai riportato, dicendoci di esserne fieri, se continueremo ad esser fieri della nostra intransigenza.
    • Marcello M. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Frutta! Buona giornata.
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      E' vero,ber post...peccato pell'orario... Ciao Marce'!!
  • Giorgio J. Utente certificato 3 anni fa
    bella la battuta, SERIA, dovevo forse parlare con dudu, politico e comico
  • cristina cassetti 3 anni fa
    Perchè Di Battista non lo vediamo mai in Tv? L'altra volta da Fazio Di Maio ha fatto una figura splendida. I miei vecchi genitori e mio fratello, pur fuorviati dalla incessante propaganda pro Renzi e anti M5S dopo averlo ascoltato hanno detto: questo sì che ci piace, ha detto delle cose buone, è meglio di Renzi, ma perchè non lo abbiamo mai visto prima in tv? Se tutti i grillini sono così noi votiamo per loro! Di Maio è giovane, onesto e intelligente e ha fatto fare una figura di m. a Fazio-so. Sono sicura che lo stesso sarebbe con Di Battista, Morra, la Taverna, la Ruocco, Fico, la Sarti, Di Maio e le tante altre eccellenti persone che abbiamo portato in parlamento. Facciamole parlare ovunque e diffondere le idee del movimento!
  • Antonino 3 anni fa
    Come si può non essere d'accordo davanti a tutte queste evidenze? Grande Alessandro!
  • Claudio M. Utente certificato 3 anni fa
    Molti della Casta, in questi giorni in particolare Renzie, dicono: "ci metto la faccia". SI QUELLA DI BRONZO. La proposta della legge lettorale di "Attenti a quei due" con l'ennesima lista di pre-scelti indica la grande novità...!
  • Giorgio J. Utente certificato 3 anni fa
    Devono sempre fare i conti con i burocrati di partito che la modernizzazione la intendono a modo loro. Se Renzi insiste sul suo programma del no ai rimborsi elettorali rischia di ritrovarsi con la scrivania della segretaria ricoperta di mazzette a strati. Potrebbero, facendo prevenzione, pd/pdl fare cassa comune sul blog di Renzi che non si sappia a chi sono destinati i flussi di denaro. Da chi provengono si deve sapere.
  • vittorio c. Utente certificato 3 anni fa
    purtroppo la nuova legge elettorale che stanno preparando i berluschienze è fatta per eliminare il m5s dal parlamento,bisogna fare qualcosa per bloccarla al piu presto,con il premio di maggioranza alla solita coalizione (truffa)e con il doppio turno anche se il m5s prende il 25% dei voti è fuori dal parlamento.
    • Domenico M. Utente certificato 3 anni fa
      qualsiasi legge elettorale va bene! il M5S deve VINCERE prendendo la maggioranza assoluta altrimenti significa che gli ITALIANI vogliono continuare ad essere governati da LADRI e MAFIOSI se perdiamo alle prossime elezioni il M5S può anche auto eliminarsi e lasciare l'italia in mano a questa gentaglia... così tutti saranno più contenti... e chi può è meglio che si trasferisca all'estero come ho già fatto io!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    "Renzusconi" e un Paese senza memoria né cultura di Oliviero Beha http://notizie.tiscali.it/socialnews/Beha/11455/articoli/ Un Paese senza memoria né cultura, da nessun punto di vista: è questa l'Italia che tiene insieme la politica dell'incontro Renzi-Berlusconi e la cronaca della frana sull'Intercity della Genova-Nervi. Sembra incredibile che non si impari mai nulla non dirò dal passato ma neppure dal passato prossimo, quello che parrebbe impossibile aver dimenticato. Bastano pochi cenni per dare l'idea pur in questo spazio circoscritto agli spilli di una riflessione a braccio. Oggi sembra che il nocciolo dell'incontro di sabato al Nazareno (il catasto del Pd) sia nella crasi "Renzusconi", su chi la vuole e chi se ne indigna al grido di "non si incontra un condannato espulso dal Senato". Ma un conto è se questa seconda tesi la sostiene Grillo, che discutibile quanto volete sul presente e sul futuro è invece chiarissimo sul passato: mai accordi né con il Pdl né con il Pd-l. Chi invece sulla base della "governabilità" infusa dal Quirinale viene da tanti mesi di "larghe intese" con l'evasore alla moviola (che però "democraticamente" prende i voti) e adesso ne contesta la stessa esistenza, fa ridere, o piangere: un po' di memoria, please, non ci nascondiamo furbescamente dietro i simboli dopo averli ignorati da sempre. Piuttosto è la sostanza degli accordi del "renzusconismo" che andrebbe giudicata con chiarezza. La mancanza di memoria e di cultura intesa nel suo complesso è anche la chiave per giudicare l'incidente ferroviario di cui sopra: Infatti "non" è una disgrazia, ma l'ultimo atto di una serie infinita di accadimenti che si spiegano solo ricordando lo scempio che è stato fatto del territorio di questo Paese. Vogliamo provare ad applicare i criteri del "renzusconismo" a tale scempio? Chi ne è indenne? Dico degli amministratori centrali e periferici italiani degli ultimi trent'anni, di qualunque colore politico?
  • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
    Di Battista, grazie. Per quanto riguarda Renzi il giovanotto moderno Gesù resuscitatore forse non si rende conto di quello che sta facendo. Ha abbracciato il vampiro. Per sete di potere ha fatto l'accordo col diavolo e come dice Vasco (radicale? mah, mi spiace) al Diavolo non si vende, si regala. Lui perderà le elezioni contro Berlusconi se verranno permesse le coalizioni e se il Silvio sarà ancora i campo. Non avrà alcuna speranza. Noi? Temo che non saremo ancora pronti ma si vedrà.
  • sa-pi 3 anni fa
    benissimo! è proprio quello che vogliamo. GRAZIE!! avanti così!
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Se scendessimo a compromessi con la parte disonesta, come potremmo poi lamentarci delle cose che non funzionano? E' quello che continuo a chiedere ai piddini che conosco e che regalano voti ai ladri del nostro futuro...
    • Marcello M. Utente certificato 3 anni fa
      Darti considerazione è già essere coerenti e senza compromessi. Grazie Monica.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    La questione della legge elettorale è una ben congegnata truffa subliminale perchè induce a pensare che si sta vivendo in un mondo -parlo qui dell'Italia- precedente al trionfo elettorale del Movimento cinque stelle, spingendo inevitabilmente -subliminalmente e surrettiziamente- il fruitore di tale comunicazione a pensare se stesso (in quanto cittadino italiano) come se fosse immerso nella realtà politica del dicembre 2012. La realtà (cioè la sostanza che sta dentro al pacchetto dell'idea di cives, il servizio pubblico) ci conferma, invece, che un nuovo trend è emerso in tutto il mondo, non soltanto in occidente. Si sta affermando in maniera dirompente, sempre di più nelle nazioni occidentali, ed è dalla parte diametralmente opposta a quella che ci si impone di dibattere, discutere e argomentare: si tratta della genesi del tripolarismo. Negarne l'esistenza vuol dire far credere che l'affermazione elettorale del Movimento cinque stelle sia stato un incidente di percorso che il sistema può facilmente assorbire perchè la linea politica di gestione della cosa pubblica verrà comunque avviata sul binario del bi-polarismo. Non è così, per nostra fortuna. Il solo fatto di affrontare la questione parlando del bi-polarismo vuol dire spingere la nazione verso la regressione per annullare l'irruzione nell'agone politico del terzo e potente pilone di cemento armato che compone il quadro politico: la cittadinanza post-ideologica. Quella che si sottrae al gioco delle nomine, che si rifiuta perfino di accomodarsi al tavolo di una trattativa che rappresenta la trasposizione di una fantasia progettuale di tipo massonico (vediamocela tra noi facendo gestire il tutto alle nostre logge: quelle conservatrici da una parte e quelle progressiste dall'altra, se ci sono problemi li risolveremo nella loggia di sintesi). Quella che contempla un'idea di gioco diverso perchè sa perfettamente e onestamente e in buona fede e consapevolmente che giocare al bipolarismo è giocare con le carte tru
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      http://sergiodicorimodiglianji.blogspot.it/2014/01/ecco-il-nuovo-che-avanza-ecco-il.html#comment-form
  • 3mendo 3 anni fa
    Sinceramente non condivido la prima frase "...È ovvio che a volte un compromesso sia necessario..." e come ho scritto altre volte per me il compromesso equivale all'anticamera del ricatto! In una votazione, qualsiasi essa sia, servono l'onestà e la coerenza e senza quelle tutto il resto è espediente atto a sconvolgere in futuro legami, alleanze e governi, nonché popolazioni. L'attuale patto Renzi-Berlusconi lo vedo poco duraturo perché arriveranno ad un punto in cui ci saranno i famosi "due galli in un pollaio", cosa che porterà nuovamente problemi alla nazione, problemi derivanti da loro e dalla loro fasulla alleanza. Nn si può proseguire in un paese ove le fazioni non hanno punti necessari a stare in piedi da sole, ed allora usano espedienti di ogni tipo. Per prima cosa è un grave insulto alla popolazione che deve votare perché obbligata a farlo in un contesto irregolare, fantoccio. Nel M5S non ho visto l'applicazione del compromesso, e quindi si è sani, inattaccabili e questo è positivo. Chi vuole farsi fregare pensi al compromesso e scoprirà a proprie spese come sia impossibile mantenere quella linea.
  • carlo 3 anni fa mostra
    e' stato dichiarato anticostituzionale il procellum per le lsite bloccate e il premio di maggioranza e qeusti vogliono fare una nuove legge con le liste bloccate e il premio di maggioranza. hanno la faccia come il culo.
  • ivan 3 anni fa
    E' chiaro a tutti che in italia c'è un bipolarismo politico. Da una parte i castaioli componenti la vecchia politica cosidetta di dx e sx con inciuciati annessi, tutti in massa alleati nella salvaguardia dei loro interessi e privilegi TUTTI CONTRO: Noi 5 stelle che dell'onestà, la coerenza, la solidarietà, la correttezza di informazione ne han fatto bandiera.
  • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
    Anch'io sono intransigente con mia figlia, che è ancora piccola, quando camminando per la strada "esigo" che tenga la mia mano. E' timore che le possa succedere qualcosa, ma è anche educare a stare al mondo, ad abituarsi che non si può vivere con la testa fra le nuvole e a capire che ogni nostra azione ha una conseguenza, a volte dannosa per qualcuno o addirittura pericolosa per noi stessi. E' quello che dobbiamo fare con la gente: "rieducare" ad essere cittadini consapevoli, responsabili, partecipi della cosa comune e soprattutto onesti. Quando si hanno i giusti valori, le buone intenzioni e la generosità di volersi occupare degli altri, l'intransigenza corrisponde a necessità e coraggio. Grandissimo Alessandro, sei davvero in gamba!
    • Marcello M. Utente certificato 3 anni fa
      Ragioni da vendere, motivazioni da ammirare... Ti quoto con 5 manine
  • Maurizio R. Utente certificato 3 anni fa
    parole parole parole parole parole parole parole inutile ci siamo auto esclusi il nostro voto è stato buttato nel cesso grazie
    • GIORGIO S. Utente certificato 3 anni fa
      certo, ci siamo autoesclusi dal ciarpame disonesto. Lo trovi un male? Volevi fare accordi con quella razza? Meglio subire da innocenti che da complici. Ci avrebbero fregato in un nanosecondo e saremmo stati veri complici.
  • maria t. Utente certificato 3 anni fa
    è proprio così,per essere intransigente sono sempre stata onesta,brava cittadina,brava moglie brava mamma, brava amica, brava figlia,brava lavoratrice.........ma che vita piatta!!!!!!!
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Maria manca un giro a Lourdes poi ti fanno santa.
    • carlo 3 anni fa mostra
      essere intransigenti non eì' mica un merito, bisogna vedere dove, come e perche' si e' intransigenti. cioe' la qualita' della cosa, non una mera tecnica "sono intransigente". va be', per che cosa? se si e' intransigenti verso cose assurde o che non meritano l'intransigenza si e' solo coglioni.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      su questo sono pienamente d'accordo, un po di brividi fanno bena
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Se il PD non approva integralmente il patto con Berlusconi, senza discutere, non avrà detto no al Segretario del Partito. "Chi vota contro di me vota contro 3 milioni di persone." Così ha detto Renzi ai suoi del PD, imitando il suo modello Berlusconi.... continua a leggere l'articolo: http://coscienzeinrete.net/politica/item/1748-e’-appena-arrivato-e-già-imita-il-peggior-berlusconi
    • paoloest21 3 anni fa
      che poi non sono nemmeno 3milioni. al limite quelli che hanno votato per lui, e come dice il saggio tutti di destra:))) buond'!
  • paoloest21 3 anni fa
    o.t. buondi' il super furbone, adesso vuole abolire il senato domani abolirà la camera dei deputati! le leggi le vuol fare al nazareno ! lui e silvio:)))) est molto più pericoloso dei precedenti!!! è più giovane! e i media non rinsaviscono! ps vedendo le renzine e i suoi adepti maschi spargere il verbo, rimpiango le amazzoni di silvio!!!! sono il nulla assoluto!
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Pà, est pure vero che non c'è nessuno che ribatte in maniera seria a questi cialtroni giovani. Ma che è c'è una scuola che insegna alle dirigenze come essere vecchie sin da giovani? Ciao est bello il tuo commento.
  • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
    La vera liberta' e' essere in pace con la propria coscienza .
    • Attilio Disario Utente certificato 3 anni fa
      Francesco il bello e' potergliene contare come ha fatto Di Battista in parlamento senza tema di smentita. Ma certo che qualche legnatina per far capire meglio il concetto ci starebbe bene, sempre a scopo Educativo . Ciao
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Si è vero. Avrei solo noia che comunque mi tocca avere ed andare in giro sempre con il culo rotto. Perciò è vero che mi appaga avere la coscienza pulita e così andare a testa alta. Mi prudono sempre più le mani, però, per usare questo sguardo alto ... per mirare bene ... Lo so ora dicono che siamo terroristi ... ma tant'è che il prurito mi rimane. Ciao abbracci.
    • Monica R. Utente certificato 3 anni fa
      Vero Attilio, non c'è nulla di più appagante del poter andare in giro a testa alta e con la coscienza pulita. Ciao
  • carlo 3 anni fa mostra
    "Nessun accordo con chi ha tolto il futuro dei nostri figli!....." ---------------------------------------------------- pessima strategia. lasci un vuoto dove permetti ad altri (che si sa chi sono e come sono) di infilarsi. non e' che a fare gli offesi questi chiedono scusa e se ne vanno. approfittano per continuare a fare, come stanno succedendo da mesi, cioe' da quando il m5s si e' fatto da parte autoisolandosi.
  • Pante Angelo 3 anni fa
    L'editoriale ultimo di Alessandro DiBattista è perfetto laddove distingue tra compromessi con persone oneste e serie che cedono qualcosa del proprio ideale politico per ricevere a loro volta qualcosa anche loro ( sono queste le alleanze politiche antiche quanto il mondo)e le svendite di se stessi con corrotti patentati oppure anche con persone serie che nulla vogliono concedere, che non vogliono nessuna alleanza bensì, come ha reiteratamente tentato di fare Bersani,la cieca fiducia in sé stessi e l'imposizione agli altri del proprio programma. Sono d'accordo con Alessandro. Intransigenza spiegata a tutto campo a chi ancora non l'ha capito. Siamo portatori di una rivoluzione politica che pone i parlamentari ed i governi legati veramente alla sovranità ed alle decisioni dei collegi elettorali. Referendum abrogativi, revoca del mandato parlamentare, introduzione di meccanismi di controllo delle leggi che violano la Costituzione ed i diritti assoluti dei cittadini, pulizia, pulizia ed ancora pulizia. Siamo l'UNICA forza politica democratica di opposizione. Viva il Movimento 5stelle, viva Grillo che lo ha genialmente fondato e che dà suggerimenti sui quali i parlamentari e gli attivisti possono esercitare le loro facoltà critiche e partecipative ma che si pongono fuori dal Movimento se ne tradiscono palesemente i Principi fondamentali da loro stessi sottoscritti e l'intransigenza che ne è, come sopra si è visto,il connotato di base del Movimento. Alleanze sì ma niente inciuci . questo siamo noi e questo saremo con buona pace di tutti coloro che speculano sui vecchi superati concetti della politica. Ora le persone vogliono contare sempre in continuità e non soltanto esprimere un voto ogni 5 anni. Grazie senatori e parlamentari grillini . Io ho seguito la vostra attività, le vostre proposte , i vostri emendamenti ,i vostri errori , i vostri tentativi,la vostra continua presenza,i vostri studi per migliorare le vostre capacità politiche. Grazie di tutto. E'questa la strada
  • Cinzia Zola 3 anni fa
    Grande come al solito Alessandro e proprio questa mattina ha lungamente discusso con un mio amico del PD e che è ancora tesserato!gli ho detto:"non hai ancora bruciato la tessera del PD?" e lui mi ha risposto. "ma io non ho votato Renzi"....e questa la dice lunga. Poi abbiamo parlato dello schifo che Renzi sta facendo con B. della nuova legge elettorale porcata (che è anch'essa incostituzionale perché priva di preferenze!) e di tutte le altre porcate che PD e PD-L hanno fatto in questi 20 anni e lui mi dava ragione. Allora gli ho detto di non votarli più perché se questa classe dirigente non ti piace basta non votarli! Mi guarda un po' indeciso e mi dice ma non pensi che questa vostra intransigenza a non voler trattare con nessuno non vi penalizzi? ed io gli ho risposto un secco e deciso NO!! Poi ho elencato tutto ciò che è stato ottenuto dal M5S in Parlamento grazie alla loro intrasigenza: decadenza B., salvata la Costituzione, 8X1000 per le scuole pubbliche ecc....Non si può scendere a patti con questa classe di delinquenti sono perfettamente d'accordo con te Alessandro. Poi gli ho consigliato di leggersi il tuo post. Spero di convincerlo prima delle elezioni di vedere altri punti di vista e di riflettere seriamente sulla possibilità che possiamo cambiare insieme per il bene della nostra nazione e per i nostri figli. Vi stimo e non mi stancherò mai di diffondere a tutti quelli che conosco quello che state facendo. Avete il popolo con voi!!!!
  • Lady Dodi 3 anni fa
    A me questa legge elettorale che stanno facendo piace. Salvo sorprese e complicazioni. Questo innanzitutto perchè odio le "preferenze" . Immaginate quante ne prenderebbe ancora Fiorito!! Le preferenze generano solo clientelismo e Ducati e Signorie. Ok, decide tutti un Segretario o Rappresentante di partito. Ma è anche lui e il Partito o movimento che poi rispondono e ci perdono se scelgono male. E poi tante altre cose. Anche il RIPRISTINO dell'art. 5 è un'ottima idea. Era ora! Basta con lo strapotere degli affaristi locali e con la confusione di leggi statali, regionali, comunali e fra poco persino circoscrizionali! Chiarezza, chiarezza e trasparenza. Cose per cui il 5 Stelle è nato!
  • Simone Pianetti 3 anni fa
    Non dimenticatevi dei non più giovani, quella/o che perso il lavoro a 40anni non riesce più a trovarlo; quella/o che vorrebbero mettere su "famiglia", ed eventualmente procreare ma pensano che sarebbe un atto egoista, perchè un futuro "decente" ai nostri figli così come siamo messi, non possiamo garantirlo. Insomma, rimanete tra la gente. Non distaccatevi dalla realtà.
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    Marcthulu La nuova legge elettorale avrà le liste bloccate ed il premio di maggioranza: più le cose cambiano, più restano le stesse. . Ors0 Vediamo le cose positive: dopo il bocca a bocca praticato da Renzi a Berlusconi la legge contro l'omofobia dovrebbe essere più vicina. . Fassina: "Abbiamo votato per l’interdizione di Berlusconi e poi lo ribattezziamo padre costituente." Bel lavoro! . Lowerome L'italicum eredita dal porcellum liste bloccate, un fortissimo premio di maggioranza e una soglia molto bassa per ottenerlo. Però il nome se la tira meno. . Serena gandhi Bisogna guardare con ottimismo al futuro. Mancano solo 19 anni e 11 mesi alla caduta di Renzi. . ‘IFoda Renzi: "abbiamo fatto tutto alla luce del sole". L'ultima speranza è il melanoma. . Dexxin Renzi: "Abbiamo fatto tutto alla luce del sole." Atti osceni in luogo pubblico. .
  • vincenzo stingone 3 anni fa
    I politici italiani sono malfattori egoisti e senza coscienza,vi auguro tutto quello strazio e dolore che il popolo it sta attraversando x colpa vostra,vergogna Napolitano.
  • Pankaldo Pasquesi 3 anni fa
    Quando Renzie dice che il M5S è stato un "sogno di cambiamento che non si è realizzato" deve ricordarsi che con un inciucio di queste dimensioni si governa perfettamente anche con il "porcellum", con qualunque legge elettorale... perchè tutta la casta si è alleata proprio e soltanto per fermare il M5S...
  • Viviana Vi Utente certificato 3 anni fa
    Maxprof "Renzi incontra Berlusconi in una sede del PD" Alla fine, dunque, sono riusciti a trovargli una sede per i lavori socialmente utili . Fool Renzi: "Se vedo Berlusconi è per provare a chiudere". Con la sinistra. . Angra Renzi incontra Berlusconi per decidere la nuova legge elettorale. E ringraziate che è morto il Pacciani. . Montales I bersaniani contro Renzi. "FaccI almeno vedere la salma". . Notturnoconcertante Alfano a Napolitano: "Rischiamo il suicidio" Benvenuto nel meraviglioso mondo del PD. . I’foda Berlusconi, Renzi e il Pd, insieme, chissà perché, mi ricordano l'Esorcista. . Dav90ide Renzi incontrerà Berlusconi. La magistratura fa sapere che i nastri verranno distrutti. . Il Brillante L'entourage di Berlusconi fa sapere che il Cavaliere alle 16 incontrerà Renzi nella sede del Partito Destrocratico . clapclap Il buio oltre la sede . Virgilio Natola Berlusconi nella sede del Pd. Aerare i locali prima di soggiornarvi. . Giangalb Renzi e Berlusconi si incontrano sotto un ritratto del Che. Avete mai visto un quadro piangere a dirotto? . I’foda Per l’occasione sotto la foto è stato messo un cartello: “Wanted” . a.mazed Incontri ravvicinati del terzo grado.
  • Er Caciara ....... Utente certificato 3 anni fa
    https://www.facebook.com/photo.php?fbid=606795662686034
  • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
    Nessun accordo con chi ha tolto il futuro dei nostri figli! Grande Diba. Ora purtroppo... bisogna andarlo a dire in Tv....
    • Massimo C. Utente certificato 3 anni fa
      x carlo. Bla,bla,bla.... Qua non siamo a Ballaro'...... P.s.: Renzie caccia la grana!
    • carlo 3 anni fa mostra
      va be', ci rimetti solo te (cioe'il m5s, l'italia, gli italiani), perche' poi lasci spazio agli altri (che si sa chi e come sono). non e' che se fai l'offeso (cioe' il m5s fa l'offeso) qeusti se ne vanno. approfittano del vuoto lasciato per infilarsi.
  • Marc Spagnoli Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro, è innegabile che, volenti o nolenti, ciò che passa per la TV influenzi quella parte di cittadini che non accede alla rete. I condizionamenti che il popolo subisce a causa di quei “soggetti schierati”, che ancora cercano di farsi chiamare giornalisti, sono all’ordine del giorno. Sono stanco di sentire quotidianamente travisata la realtà su tutto quello di buono che il M5S fa per i cittadini. Qualche errore, sempre rimarcato a dismisura, può anche esserci, ma come fanno a non vedere la vostra passione, la vostra ricerca della verità, il vostro disinteresse e la vostra buonafede … beh … sono spudoratamente falsi e faziosi!! E’ per questo che ti e vi chiedo .. andate in TV, partecipate alle trasmissioni di approfondimento politico, non lasciate che possano sputtanare tutto il vostro lavoro in nome del loro servilismo. Noi cittadini abbiamo il DIRITTO di essere informati e abbiamo il DIRITTO di sapere la VERITA’. Sempre!!! Tu a San Giovanni chiedesti di non lasciarvi soli … anche voi non lasciateci soli nel mare delle menzogne. Grazie per tutto quello che fate. Sempre.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    scherzo eh Alessa', vai con l'intransigenza, Bersani era in minoranza nel pd, ricattato, Letta in maggioranza, ultima spiaggia Obama Beach, Prodi, che per me e' tutto dire,,, quello dei tre Vday, l'ultimo sempre contro di lui per non essere passato come PDR :) ciao BuonaGiornata
  • Valerio D. Utente certificato 3 anni fa
    Grazie Alessandro. Tra qualche anno tutta l'Italia si ricorderà di voi come i ragazzi che hanno salvato il nostro Paese e che hanno dato un futuro dignitoso ai nostri figli. Siete eccezionali, non c'è altro da dire... Vi prego, continuate così: siamo tutti con voi!!
  • Andrea B. Utente certificato 3 anni fa
    Avanti cosi. L'onestà tornerà di moda, IN ALTO I CUORI!
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    ma sono tossici duri quelli, eh lo so
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    Va alessandro che se indaghi bene qualche Parlamentare da salvare dal tunnel della droga lo trovi ahahaah
  • GABRIELE TINELLI () Utente certificato 3 anni fa
    In caso di stitichezza, usa Italicum. E' un medicinale che puo' avere effetti indesiderati anche gravi.
  • tonino basile 3 anni fa
    Alessandro, grazie della vostra intransigenza. La strada, probabilmente, sarà lunga e impervia ma è quella giusta. Solo sconfiggendo la corruzione é possibile ripristinare valori di democrazia alti. Sarebbe buona cosa cominciare, con l'abolizione della legge 15 luglio 2002, n. 145 "spoil system che, come cita anche wikipedia - http://it.wikipedia.org/wiki/Spoils_system - é la madre della corruzione unitamente alla mancata regolamentazione del conflitto di interessi. Saluti M5S tonino basile - roma
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    Insomma, Sgarbi e Freccero a parlare di Renzi, consigliarlo, constatare la sua mancanza di spessore politico,, un dramma eh per questi signori
  • Diego C. Utente certificato 3 anni fa
    DOVETE ANDARE IN TV A DIRE QUESTE COSE. Il web è dalla vostra parte ma manca tutto il resto.. manca la fetta di persone che guarda la tv. Ed è il 25 % di elettorato che ci manca!!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Berlusconi/Renzi= unica differenza l'età......
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Concordo ( vedi sottocommento a Diego 8:46)
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      BERLUSCONI ha sempre visto in Renzi il suo successore prediletto e la sua grande rabbia era che militasse nel PD! Potrebbero fondere i due partiti e risolvere così il problema. Che orrore!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Matteo Incerti Renzi :" questa proposta di legge elettorale non si può cambiare in parlamento. ...." ha parlato il duce di Firenze. Ma il "dittatore" e' Grillo che fa discutere 80.000 iscritti in Rete.
  • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
    A quel coacervo di contraddizioni che è piazza pulita ho sentito l'esimio sceneggiatore de "la grande bellezza" (eh si, signori, proprio lo sceneggiatore, non il regista, è vero, ma pur sempre lo sceneggiatore!) leopoldiano convinto, vaticinare con entusiasmo l'avvento del renzi matteo, definito dal grosso artista in questione "uomo del destino". La forza del renzi matteo , a suo dire, è che non si nasconde dietro vuote ipocrisie quali l'amore per la gente o il desiderio di servire il proprio paese. Infatti il renzi matteo, coraggiosamente, mostra la sua vera natura di uomo ambizioso, predestinato al potere perchè avido di esso. E vincerà perchè egli, il renzi matteo, è adatto ai nostri tempi. E mi sono venuti brividi di paura... I grandi brividi! PS- Chissà se vauro gli dirà qualcosa allo sceneggiatore...tipo : "Scendi da quel poltronone di pelle! Ti prego..."
  • jb Mirabile-caruso Utente certificato 3 anni fa
    A. Di Battista: "Ma la strada è sempre la stessa, coerenza, onestà .......................e nessun compromesso"........................................ Cittadino Di Battista, desidero intervenire su questa specifica questione del "compromesso" perché ci sono moltissime persone che sono letteralmente vittime degli slogans propagandistici che la Partitocrazia - sin dall'inizio della Legislatura - usa, con molta efficacia, contro il Movimento. "Non volete sporcarvi le mani", "non ha senso tenersi le mani pulite in tasca", "non volete assumervi le vostre responsabilità": tutte queste sono delle frasi che fanno effetto su moltissime persone, e bisogna riconoscere l'esistenza di una oggettiva DIFFICOLTÀ a controbatterle con la stessa efficacia di insito convincimento. Alle tante analogie a cui possiamo ricorrere per spiegare efficacemente la posizione di intransigenza del Movimento, io proporrei l'idea di mettere a confronto l'interpretazione della Politica della Partitocrazia con quella del Movimento: "compromesso" è l'interpretazione dei Partiti in quanto questi rappresentano gli interessi conflittuali di elettorati diversi; "bene comune" è, di contro, l'interpretazione del Movimento il quale NON rappresenta questa o quell'altra TRIBÙ della Società, ma la Società intera COESA nel "bene comune" della Nazione. Succede adesso che, mentre i Partiti sono quasi sempre guidati dalla difesa ad oltranza degli "interessi economici" delle diverse TRIBÙ sociali che rappresentano, il Movimento, di contro, - avendo come unico obiettivo quello del "bene comune " della Nazione - poggia le proprie scelte su VALORI etici, civici e morali che, in quanto tali, mettono i Partiti "alle corde" per quanto riguarda una qualsivoglia loro possibilità di contrattacco. Non solo: ma queste due contrapposte visioni della Politica dimostrano se stesse - agli occhi degli elettori - essere INCONCILIABILI, lasciando il Movimento libero da qualsiasi ulteriore bisogno di convincimento.
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Però! complimenti! ottima spiegazione.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    guardatelo è bellissimo!!!! Questo video è una goduria già solo per la mimica facciale di Friedman mentre parla Salvatore Tamburro ahahaha https://www.youtube.com/watch?v=cXy9nficFNI
    • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
      ^_^!!!
    • er fruttarolo Utente certificato 3 anni fa
      Ma come si fa?? Nun se paga...è 'n debbito detestabbile de sicuro... Grazie Lalla!!
  • Gian A Utente certificato 3 anni fa
    Mi sembra di capire che non sia in discussione solo la legge elettorale ma stiano rivedendo l'intero organo legislativo. In pratica il Senato della Repubblica scompare dall'impianto volitivo e rimarrebbe solo la Camera dei Deputati. In pratica: il sistema ha fallito, o meglio le persone designate dalle segreterie di partito hanno fallito, e quindi si cambia la struttura istituzionale (non le persone). E il cambiamento sarebbe deciso all'unisono con chi una condanna in via definitiva a 4 anni di detenzione (oltre i 3 graziati). E pretende il bipolarismo, le liste bloccate, nessuna scelta, sbarramenti, coalizioni "per legge" e... prendere o lasciare. Sono i fondamenti della democrazia.
  • Alex Scantalmassi Utente certificato 3 anni fa
    Certi valori sono ben radicati, altrimenti non avremmo preso il 25 per cento. Ci sono punti che possono essere implementati anche fuori dal parlamento, altri per i quali e' necessario stare li' se li si vuole vedere proposti e realizzati.
  • Ale 69 Utente certificato 3 anni fa
    CAZZO ANDATE A DIRLE IN TV STE COSE!!!!!!!!!! Non ve lo ripeto piùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùùù
  • giovanni sciuto 3 anni fa
    giustissimo, i compromessi soprattutto in politica sono inevitabili, ma se li fai con la gente sbagliata, entri in un vortice da cui non si esce più. Dimmi con chi vai e ti dirò chi sei.
  • massimo x 3 anni fa
    stavo pensando. a giudicare in modo superficiale se pensiamo ai nostri fuoriusciti ( e non solo ) le nostre parlamentarie sembrerebbero un disastro. poi pero se ti fermi a riflettere e ti accorgi che dalle stesse parlamentarie sono usciti Di Battista , Di Maio la Taverna e tanti altri. ed allora si e' ben felici di aver pagato il prezzo di cui sopra perche tanti campioni in una volta sola e veramente difficile trovarli. morale della favola ? mi dispiace per tanti ma questa e' l' ennesima dimostrazione che Beppe ( anche se a volte alla lunga ) ha sempre ragione.
  • Roby 3 anni fa
    Ma cazzo non frega niente a nessun giornale dei danni a persone e cose successe a Modena... Forzate la mano e andare in tv a far vedere e dire, di Renzi e della politica frega molto di meno. La Legge elettorale con meno parlanentari.....
  • nico barta 3 anni fa
    Buongiorno Blog, mentre i pagliacci fanno i piacioni in TV, i nostri rappresentanti del M5S sono in mezzo a NOI. Grazie. saluti
  • pixellone p. Utente certificato 3 anni fa
    Concordo con te Di Battista. Allora non capisco perchè stamane, ad Agorà, il cittadino Morra, di cui nutro profondo rispetto, è andato ad Agorà, su rai 3, per soli 5 minuti, a spiegare, parole sue, la nostra proposta iberico-elvetica. Noi tutti a casa siamo andati in confusione. Poi, quando sono entrati in studio altri ospiti si è alzato e se ne è andato. Sono bastati 5 minuti ai politicanti di turno e giornalisti per ribadire il falso, cioè che noi non dialoghiamo con nessuno e che dimostriamo di non voler il cambiamento. Questo è ciò che è passato ai più, anche se è falso. Falso che però, di nuovo, è apparso "veritiero" a tutti gli ascoltatori. Ho avuto difficoltà a spiegare al resto della mia famiglia le sue dichiarazioni in così breve tempo anche il suo cenno alle armi di Assad in Calabria. Se quello era lo scopo si è detta solo una frase e non si è aperto neanchè il dibattito. Parere personale: ennesimo errorre di comunicazione, alquanto grave. Non era meglio rimanere fuori dai talk show almeno fino alla votazione degli iscritti sulla Legge elettorale? Grazie a tutti.
  • Diego C. Utente certificato 3 anni fa
    Ciao Alessandro, effettivamente anche io ero contro la televisione. I talk show sono truccati e non andrebbero presi in considerazione. Però purtroppo in un paese come il nostro se vuoi vincere devi andare a fare un confronto e un dibattito in televisione. Perchè la televisione entra nel cuore delle persone anche di quelle anziane e delle famiglie che non hanno ne il tempo ne il modo di informarsi. Dovete andare in tv e sbattere in faccia ai soliti onorevoli di turno di PD e PDL le cose come stanno. Raddoppieremo i consensi e finalmente riusciremo a comandare una volta per tutte questo paese. Ma senza mezzo televisivo questa cosa non può essere fatta. Immagina un confronto Renzi - Grillo in tv.. Chi vincerebbe nei consensi??
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Antonella, sì, sarebbe già meglio, almeno come immagine e purchè non "parta" con generici: siete ladri, mafiosi e colpevoli. Questo atteggiamento è sbagliato, paga solo per poco tempo e, tutto sommato, gli italiani già lo sanno e non è questo che vogliono sentirsi dire.
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Scusate se mi intrometto: più che un confronto Renzi-Grillo e non credo proprio che vincerebbe Renzi, proporrei un confronto Renzi-Di Maio o Di Battista proprio per equilibrare l'età.( Grillo da questo punto di vista sarebbe svantaggiato )
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Renzi, in questo senso, ci sa fare; si presenta così come piace agli italiani: determinato, ambizioso, arrogante e arrivista quanto basta a dare di sé un'immagine di "Yuppie" (giovane di successo) competente e forte, rivisitazione di un " giovane Berlusconi". Quanto non mi piace!
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
      forse Marina ha ragione la gente si fa "imbrogliare" facilmente.... questo è il guaio dell'Italia non ne verremo mai fuori
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Renzi.
  • Marco T. Utente certificato 3 anni fa
    DOPO LA DIREZIONE NAZIONALE DI IERI, NEL PD, TRA IL FIGLIOCCIO DEL CONDANNATO E IL NIPOTE DI SUO ZIO CONTINUA A REGNARE LA SOLITA ARMONIA DI UNA SQUADRA AFFIATATA CHE DOVREBBE PORTARE IL NOSTRO PAESE FUORI DALLA CRISI. RENZI E LETTA - RESTA IL GELO Enrico Letta e Matteo Renzi restano distanti. Qualche contatto fra il premier e il segretario Pd ci sarebbe stato negli ultimi giorni, ma la freddezza fra i due non sarebbe stata superata. Lo affermano fonti vicine al leader democratico. Il presidente del Consiglio vorrebbe avviare a giorni la nuova fase del governo, con un rimpasto, mentre il sindaco di Firenze va avanti in fretta con le sue proposte per le riforme. Letta lavora al programma dell'esecutivo, e la sua unica preoccupazione, sulla legge elettorale, è che tenga unita la maggioranza. Qualche dubbio di costituzionalità, il modello Italicum di Renzi, lo solleverebbe; ma il capo del governo vuole vedere se il patto siglato dal segretario Dem reggerà di fronte ai primi passaggi parlamentari; e intanto, resta in allerta per capire se l'ex rottamatore è sincero quando afferma che la legislatura durerà almeno fino all'anno prossimo. Al centro degli interessi del premier, riportare l'azione del governo nel cuore dell'agenda politica. Da questo punto di vista, la resistenza di Renzi a firmare "Impegno 2014" causerebbe a Letta qualche preoccupazione: il presidente del Consiglio vorrebbe definire in settimana il programma per i prossimi mesi procedendo anche alla sostituzione di qualche ministro o dando vita a un vero e proprio Letta-bis. Dall'esecutivo dovrebbe uscire Nunzia De Girolamo, e sarebbe così ridimensionata la presenza del Nuovo Centrodestra del vicepremier Angelino Alfano; ma difficilmente dovrebbero entrare i renziani più stretti. Il segretario Pd non sarebbe interessato a mandare al governo politici riconducibili direttamente a lui. Come dire: meglio mantenere il più possibile le distanze dall'esecutivo. (ANSA)
  • Laura Ivan 3 anni fa
    Sono assolutamente d'accordo. Grazie.
  • antony gentile (antonelli) Utente certificato 3 anni fa
    sempre i stessi attacchi sul movimento 5 stelle su rai tre in agorà patetici i politici di caste e lobby stipendiati per tangenti ancora fanno leggi liste bloccate per lecchini berlusconiani e democratici ancora scippano il diritto di scielta di candidati e liste la politica non cambia di queto modo che anno di rubbare il diritto di voto vogliono mettere il cittadino in un angolo per farsi i loro porci comodi renzi stampella delle lobby bancarie e televisivo ultimo tangentato di casta dedico a truffe a cittadini nche non lo voteranno mai......
    • Diego C. Utente certificato 3 anni fa
      Si ma se andassero in tv i grillini vedrai che tutte le cose non vere che dicono verrebbero smascherate.. La responsabilità credo sia anche nostra.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Asti, il commerciante è troppo digitale. Multato! http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/20/asti-il-commerciante-e-troppo-digitale-multato/851185/ Ha dell’incredibile la notizia che rimbalza da Asti dove il gestore di una piadineria dovrà pagare una multa di oltre cinque mila euro per aver messo a disposizione della propria clientela quattro tablet per leggere il giornale, sfogliare le proprie pagine facebook o spolliciare su qualche app in attesa della piadina. Il Nucleo Mobile della Guardia di Finanza di Asti, infatti, lo scorso 16 gennaio, ha contestato al proprietario di “Gina la Piadina” – una locale piadineria – di aver violato l’art. 110 del Testo Unico delle leggi in materia di pubblica sicurezza. La norma disciplina la messa a disposizione del pubblico di apparecchi da gioco, attività per la quale, il Testo unico richiede una speciale licenza. Secondo gli agenti della Guardia di Finanza, dunque, mettere a disposizione gratuitamente dei propri avventori un tablet per ingannare l’attesa di una piadina leggendo il giornale sarebbe come gestire un bar con videogiochi a pagamento o, magari, una bisca. La descrizione dei “misteriosi oggetti” – i quattro tablet – trovati presso la piadineria e poi sottoposti a sequestro è, già a livello lessicale, la miglior tragicomica conferma di quanto, sfortunatamente, il nostro Paese resti lontano dal futuro. Ecco come gli ufficiali della guardia di finanza, marziani analogici in un universo digitale, li descrivono: “apparecchi della tipologia tablet dotati di monitor ‘touch-screen’ collegati tramite wifi alla Rete internet dai quali è possibile consultare la propria posta elettronica, accedere a piattaforme di CHAT (es: Facebook, Twitter), leggere il quotidiano “La Stampa” e giocare ai diversi giochi installati, cliccando semplicemente sull’icona che compare a video”.
  • franco graziani 3 anni fa
    L'unica cosa da dire al PD e a Renzi e' la seguente " Scusate sono arrivato tardi e non ho sentito cosa avete detto,ma vi posso gia'dire che NON SONO D'ACCORDO..ciao".. Anche un ebete (appunto..)capirebbe che la proposta di legge elettorale elaborata daLL'uomo-bluff-Matteo e da Rubamazzo-Silvio e'ritagliata su misura per svantaggiare il M5S (e la Lega Nord) e assai prima dello sventurato Gianni Cuperlo (che ieri in dir.ne PD l'ha fatta,inutilmente,a pezzi)il M5S aveva previsto l'esito della fiera. Per noi non cambia nulla,la questione e'una sola se oltrepasseremo il 30%,e non e'detto anche con meno,si va al ballottaggio e...SI VINCE !..il resto sono chiacchiere e piagnistei inutili..per cui,d'accordo al 101% con Alessandro Di Battista. f.g-torino.
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Ma la profonda sintonia e di Renzi o del re Giorgio . Si continua ad attaccare la costituzione , che è solo un insieme di norme e leggi per tenere insieme questo paese e tenerlo al riparo da re e imperatori o anche solo da dittatori Per arrivare dove ? Ad un presidenzialismo ? E che cosa serve ? Un tratto di storia recente ci dice che l'Italia e governabile anche rimanendo una repubblica parlamentare 1996 /2001 centro sinistra 2001/2006 centro desta Alla fine Berlusconi esclamo e ha ragione che era stato il più longevo presidente del consiglio della storia italiana L'Italia era una repubblica parlamentare
  • Gabriele B. Utente certificato 3 anni fa
    A dritto...denunciando gli inciuci che stanno organizzando tutti assieme....appassionatamente per salvarsi ancora e per ingannare ancora i cittadini...nessun compromesso grazie ragazzi...la guerra è lunga e sfiancante...siamo con voi vi sosteniamo contro le truffe di stato e perché il paese trovi il coraggio di capire che un'altra Italia è possibile ORA! Forza MoVimento 5 Stelle!
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Di chi è l'oro della Banca d'Italia? (e chi vuole metterci le mani) youtube.com www.lafinanzasulweb.it Con oltre 2.450 tonnellate di oro, per un valore che supera i 110 miliardi di ..... https://www.youtube.com/watch?v=pN5F1mmaBwM
  • mario di genova Utente certificato 3 anni fa
    quando mai i soliti noti politicanti vanno tra la gente a domandare per sapere.i polticanti stanno sul palco,colle guardie del corpo e rispondono a domande comode a loro,non si 'mischiano' col popolo ! m5s è una politica vocativa quindi per il popolo che li deve appoggiare con forza fiducia.ora vi faccio star male,pensate ad un governo pd + pdl ed i risultati degl'ultimi anni....presumo un vecchio comunismo russo dove comanderanno le solite note poche famiglie italiane,immobili popolo sarà statalizzato....
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Tutti alla caccia di una legge elettorale funzionale Il mattarellum è la migliore legge possibile A garantito governabilità ed aveva le preferenze Le preferenze sono essenziali i candidati non li deve calare il segretario o il proprietario li deve scegliere il cittadino
  • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
    assolutamente d'accordo con l'Onorevole Di Battista il "Conpromesso" semmai, col senno del poi, l'avremmo dovuto concepire allora...quando un Bersani (che al di là di tutto p una brava persona) ci ha prospettato delle "misere possibilità".....ma ripeto, con il senno del poi..... ...per quel che concerne la Democrazia Diretta, invece, qualche perplessità....... Buongiorno Blog!!!!
    • Eposmail Utente certificato 3 anni fa
      ...non si arriva così in alto ..se non sei colluso...già con le prime tappe della carriera...e sapendo come gira il mondo..non avrebbe potuto accettare di andare avanti. Mi spiace ragazze.... ma in questo caso peccate di ingenuità...o il carisma della persona ..vi acceca. 1+1 fa sempre 2 , ...se per voi fa qualche altro numero...non so contente voi..contenti tutti. Bersani col MPS non ha denunciato nulla del suo partito...o blandamente, o dobbiamo attendere uno che faceva il comico per sapere certi misfatti Non mi faccio menare per il naso da quelli come bersani... :)))))) *****
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
      che poi, Marina, così simpatico....mah! per me non è!!!!! buona giornata!
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      alnair, è vero, Bersani è troppo mite, tollerante e onesto. Gli italiani vogliono " simpatiche canaglie ", appunto come Renzi.
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
      brava Marina concordo! e, non a caso, è stato colpito da un'ischemia..... i giusti, pagano con la propria salute le malefatte dei delinquenti
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Proprio perché si è sentito responsabile delle azioni del proprio partito si è dimesso ( i famosi 101 che, anche se hanno sempre negato, erano renziani)
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
      infatti, ho appena scritto che non era un Leader..... ma l'onestà è un'altra cosa.... diciamo che era un bel pezzo di carne nella fossa di leoni...se la sono divorata......
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      Già, però si è dimesso dalla carica di Segretario. Quanti altri lo avrebbero fatto?
    • Eposmail Utente certificato 3 anni fa
      ..n'giorno :) ...ma io non faccio confronti...guardo i fatti . ...bersani...è il responsabile di quello che faceva il suo partito. Come il capo di un'azienda, di un'istituzione,...di una nave ,...di una famiglia. Un capo deve sentirsi responsabile di cio' che comanda...senza dar la colpa ad altri. Si condividono solo le glorie con i subalterni....ma le responsabilità il capo se le deve assumere anche se commesse dai suoi sottoposti...altrimenti che capo è ?..eh eh eh... *****
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
      ....ma volete mettere Bersani con Renzi????? vi prego, non offendete la vs intelligenza..... :)))) 'giorno Ammiraglio (elle)!!!!!!!
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
      ragazzi non esistono solo il bianco ed il nero..... esistono anche le brave persone che non riescono a svolgere la funzione di leader e, per questo, dopo poco, si bruciano..... questo è un Bersani, ottimo Ministro dell'economia (allora....) pessimo segretario di Partito....proprio perchè non è riuscito ad andare "oltre", a fare quei passi impopolari che gli avrebbero restituito dignità...... e che avrebbero posto il M5S in una posizione "dirigenziale"....... questo, il mio pensiero e credo, con un pizzico di "eccessiva autostima", sia il pensiero anche di Beppe......
    • Eposmail Utente certificato 3 anni fa
      ..ciao Contrammiraglio, brava persona bersani ? ...ma una brava persona non arriva nella sua posizione se non è colluso. O una brava persona se nesta fuori? o fa come grillo partendo da una situazione pulita , o è colluso. Non ci sono altre scappatoie.... *****
    • alnair g. Utente certificato 3 anni fa
      accordi????? chi ha parlato di accordi????? ma ormai è inutile scriverne........
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      brava persona si, ma si da il caso che sia uno dei capi di una banda sarebbe come auspicarsi di fare accordi con riina, grazie ma preferisco di no
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    ma la corte costituz non ha abolito il premio di maggioranza l'italicum parte già INCOSTITUZIONALE ma sti magistrati che cosa combinano? sono solo capaci ad arrestare i pensionati che rubano la fettina al supermercato? ricominciamo la tiritera!!!!!! renzi .il nuovo che AVANZA
    • marina s. Utente certificato 3 anni fa
      La Corte Costituzionale non ha abolito il premio di maggioranza, ma ha giudicato incostituzionale un premio di maggioranza tale da distorcere la volontà popolare espressa con il voto. Pertanto, un premio di maggioranza limitato è stato giudicato accettabile.
  • Ottaviano Augusto Utente certificato 3 anni fa
    condivido in pieno il pensiero di Di Battista qui da noi si dice: chi cammina con lo zoppo impara a zoppicare, chi si allea o frequenta i ladri piddini diventa egli stesso mariuolo. coerenza ed intransigenza, questo il desiderio e la missione di milioni di italiani , di fronte alla merda della porcilaia partitocratica
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    http://www.corriere.it/foto-gallery/elezioni-2013-oggi-come-sarebbe-andata-l-italicum_53365bac-820c-11e3-8a88-1094d7bd0d52.shtml#1 Elezioni 2013 e oggi. Come sarebbe andata con l’Italicum
    • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
      ....Renzi ha parlato di meccanismi “anti liste-civetta”, il che sembra suggerire che con l’Italicum i voti delle liste coalizzate sotto la soglia di sbarramento non sarebbero contati al fine di stabilire quali siano le coalizioni abilitate a vincere il premio oppure ad accedere al ballottaggio.... qui dentro c'è una bomba, perchè vorrebbe dire la morte per quelli sotto il 5% (nelle coalizioni), anche Alfano che fa il gradasso. Quando quella testa di bossolo se ne accorgerà vedrete che si blocca tutto
  • Leonardo 3 anni fa
    Sara' molto dura contro questi strateghi e vecchi marpioni della politica. Se qualcuno davvero crede che fonzie sia il cambiamento (in meglio per il popolo intendo) siamo fritti!!! E per quanto sia partito come peggio non poteva (vedi il psiconano) non bastera' per buttarli fuori. Hanno troppi mezzi a disposizione. L'ingormazione ai cittadini (tutti) diventa indispensabile.
  • marino marquardt Utente certificato 3 anni fa
    TANTO RUMORE PER NULLA. Considerazioni in breve sulla Direzione del Pd. 1) Il giovanotto non ha capito che la dimenisone politica è diversa da quella amministrativa che da sindaco conosce bene. Altrimenti non avrebbe usato modi bruschi nei riguardi di Cuperlo. 2) Soltanto tanto fumo sulla legge elettorale. La riforma sostanzialmente è una riproduzione del Porcellum. 3) In sostanza è lo status quo che si perpetua. 4) E' bipolarismo artificiale quello che si vuole introdurre e non è espressione volontà elettorale. Ps. Lo scontro in atto nel Pd tra vecchi e nuovi complici del Gangster mi appare di immensa tristezza
  • orlando g. Utente certificato 3 anni fa
    nessuno accordo ,mai,con la melma che ha spogliato,distrutto,violentato gli italiani e l'italia. e tutti gli stronzi piddini trollisti che ancora hanno il coraggio di dire che un accordo (inciucio) si deve fare gli dico e diciamo andate a fare in c...
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Questo video è una goduria già solo per la mimica facciale di Friedman mentre parla Salvatore Tamburro ahahaha https://www.youtube.com/watch?v=cXy9nficFNI
  • Jakov Petrovic Goljadkin Utente certificato 3 anni fa
    Tutto vero. L'unico problema é il tempo. Con questa strategia il M5S potrá cambiare davvero il paese solo in 2 casi: 1) Quando esisteranno altri partiti "accettabili" con cui allearsi - in misura tale da formare una maggioranza. 2) Quando il M5S da solo raggiungerá il 51% (ossia, grosso modo, raddoppi i voti). Entrambe le alternative mi sembrano molto remote, e il rischio di arrivare fuori tempo massimo é significativo... Non dico di umiliarsi davanti a Silvio come fa Renzi, ma cercare qualcuno di accettabile per realizzare almeno qualche obbiettivo condiviso?
    • Jakov Petrovic Goljadkin Utente certificato 3 anni fa
      Interi partiti no, singole persone, magari... Mica lo devono fare solo gli altri, lo scouting!
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      perche ne conosci qualcuno?
  • Marcello G. Utente certificato 3 anni fa
    BraVo. AVanti così.
  • Terry 3 anni fa
    Statene certi non facciamoci nessuna illusione, il "partito unico" si coalizzerà per fare una legge elettorale che ci annienti. Quindi abbiamo una sola carta da giocare secondo me,darci visibilità in qualsiasi modo dato che ci stanno ignorando ci stanno facendo apparire "inesistenti" agli occhi degli italiani. In ogni programma televisivo (che si voglia o no e' il maggior mezzo di comunicazione che guardano gli italiani) nei pochi casi in cui ci citano,ci fanno apparire come quelli che sono fermi ,non accettano proposte e fanno ostruzionismo....basta,pietà ,questa situazione deve cambiare altrimenti ,lo dico con molta tristezza,noi non c'è la faremo.
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Lo scouting non è mai finito Parlare con chi fin dal primo giorno a cercato di spaccare il movimento ? La legalità, il PD e Renzi non sono interessati , sono solo per apparire quello che non sono Il piano rinascita di Licio Gelli trova in Renzi il vero protagonista Resuscitare un pregiudicato e mettere la magistratura in difficoltà , Renzi e questo ed tanto altro , quanto tiene il pd resta unito , hanno già tradito tanti loro padri Non sono una parte sana troppe anime discordanti
  • graziano . Utente certificato 3 anni fa
    coerenza onesta e nessun compromesso sempre m5s
  • napoleone . Utente certificato 3 anni fa
    .."l'asfalteremo"...!ricorderete le parole dell'amico del giaguaro....poi lo invita a prendere il thè con i biscotti in casa sua...pardon.. "cantuccini e vin santo"...del resto da un partito di "folli" che si autoproclama maggioranza perchè 2 milioni di persone hanno partecipato alla primarie è un partito "pericoloso"...senza contare che sono al governo grazie ad una legge truffa..nonostante tutto-persiste nel proporre una nuova legge elettorale ne più e nemmeno come la precedente, spacciandola per rivoluzione..no non ci siamo..riproponendo le liste bloccate-ai trombati di turno-rigorosamente nei collegi sicuri-mica scemi- Le riforme si fanno in parlamento..non nelle segreterie dei partiti-utilizzando lo strumento del Referendum-previo dibattito informativo con i cittadini-poi si decide. quindi non possiamo accettare compromessi, fino a quando le volpi non pretenderanno di stare a fare la guardia al pollaio.
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Daniele Farsetti 11 ore fa · Ma questa volta ero ancora più amareggiato, perché le persone che avevo davanti si dividevano sostanzialmente in due, come accade: quelle che avevano capito, e che quindi provavano una gioia feroce nel sentirmi aggredire con una virulenza oltre il limite dell'insulto i luoghi comuni della sinistra "critica", e quelle che non avevano capito, e che non capiranno mai, per le quali quindi nessuna shock therapy sarà mai sufficiente, e che continueranno a pensare che il problema sono i cinesi, o l'impatto ambientale, e che comunque l'euro non c'entra perché il capitalismo da 70 anni... [A.Bagnai]
  • Lalla M. Utente certificato 3 anni fa
    Danilo Toninelli #LeggeElettorale Renzi come il Duce Sono trascorsi 91 anni da quel lontano 1923, quando Mussolini, a capo di una maggioranza in cui erano presenti gli antesignani di Renzi, i popolari, propose una riforma elettorale. Si trattava di un sistema proporzionale per liste, con premio di maggioranza, dove alla lista più votata, che raggiungeva almeno il 25% dei voti, sarebbe andato un premio di maggioranza. Oggi Renzi, in profonda sintonia con Berlusconi, fa peggio dello stesso Mussolini che aveva si' previsto una soglia bassissima per il premio, ovvero il 25%, ma che si era guardato bene dall'inserire il doppio turno, voluto invece da Renzi e che rende la sua proposta addirittura peggio di quella del Duce. Con la proposta renziana infatti un qualsiasi partito, anche col 20% dei consensi, può vincere la maggioranza e governare, basta che abbia un solo voto in più degli altri al secondo turno. Ma Renzi fa peggio anche di chi, nel lontano'23, era in sintonia col Duce, i popolari. Loro chiedevano timidamente una soglia del 40% per aggiudicarsi il premio di maggioranza. Lui, Renzi, vorrebbe imporci una soglia ancor più bassa: il 35%. E così la democrazia parlamentare sarà defunta. Ma lascerà il posto non alla democrazia diretta ma alla democrazia plebiscitaria per il Capo, cioè alla Dittatura subdola del Capo. Inevitabilmente la Camera si trasformerà in quel bivacco di manipoli totalmente incapaci di rappresentare il Paese, bivacco tanto desiderato prima da Mussolini ed ora da Renzi. Morale: non solo Renzi fa peggio di chi era in sintonia col Duce, ma fa pure peggio del Duce stesso.
    • antonella b. Utente certificato 3 anni fa
      Ciao Lalla, buon giorno. E bravo il nostro Danilo Toninelli! sono orgogliosa di essere rappresentata da una persona come lui!
  • Riccardo Garofoli 3 anni fa
    Parlare con chi Con i piddini che un negano loro stessi vedi Giachetti tradito poi trenta denari dopo RENZIANo o con chi tiene li la cancellieri ed altri Parlare con chi fa scouting Non hanno l'onesta la premessa principale
  • Max 3 anni fa
    l'intransigenza un valore assoluto?...no, non sono proprio d'accordo. James Baker a proposito dei negoziati tra palestinesi e israeliani li aveva rederguiti che "la pace bisogna farla tra nemici, non tra amici". Non so cosa ti faccia credere di essere migliore degli altri parlamentari visto che anche loro, come te, sono stati eletti dai cittadini. La tua intransigenza assoluta a fare compromessi con i rappresentanti del 75% degli italiani che non ha votato M5S e' solo ARROGANZA assoluta.
    • Anna W. Utente certificato 3 anni fa
      E poi, sul fatto che con i nemici bisogna farci la pace sono d'accordo anch'io, ma per fare la pace con i ladri e i delinquenti bisogna prima che questi smettano di delinquere e che restituiscano il maltolto.
    • graziano . Utente certificato 3 anni fa
      perche non fare patti con i trafficanti di droga o di prostitute sarebbe la stessa cosa, dividiamoci il malloppo sarebbe un buon accordo, spartiamoci il potere, grazie ma non sono d'accordo
    • Anna W. Utente certificato 3 anni fa
      Verso la criminalità bisogna SEMPRE essere intransigenti! Con i ladri, i mafiosi, i criminali non ci si allea e neanche ci si discute! Devono andare in galera e basta! Il fatto che ci sia qualcuno che li vota perchè è ingenuo (io non credo) o colluso non è una ragione valida perchè delle persone oneste come i rappresentanti del M5S debbano mettersi a collaborare con loro.
  • Emanule Esposito Utente certificato 3 anni fa
    Hai proprio ragione. Non si può scendere a patti con questa gente. Vecchie cariatidi della politica italiana avvezze ai compressi più indecorosi, di cui è piena la storia d'Italia degli ultimi anni e nuovi tycoon che non sono assolutamente portatori di valori alti, che cercano il successo con show mediatici. avanti così l'intransigenza sui valori alla fine premierà-
  • bruno bassi ex. iscritto . dissidente 3 anni fa mostra
    siccome che quel dibattisto mai sta un tantino antipatichello gli ricordo che in pochissimi giorni sforza italia ha superato il five stars ina lcuni sondaggi e su altri sta a l parti.... e tutto ciò senza quegli altri (NCD.. fratelli di taglia ecc.).... mi sa che ne vedremo delle belle.... hehehehheheheh PS: sinceramente avrei preferito un five star diverso per poterci stare dentro ma non puoi starci se non sei ultrasinistro e incapace a produrre risultati e amante dei tarokkamenti.
  • pescatore 3 anni fa
    VINCIAMO NOI DEL M5S
  • Gigliotti Mirco Utente certificato 3 anni fa
    Comunque a me pare allucinante che una coalizione che raggiunge il 35,01 % possa prendere un premio che la porti ad avere la maggioranza, a mio avviso la soglia è troppo bassa. Guarda caso i listini sono bloccati, il dietrofront è lo sport della politica nostrana. Ma, forse, la nostra discussione sul portale riguardo alla legge elettorale doveva avvenire molto prima, in modo da avene una da presentare come alternativa altrimenti in tutte le TV passa l'idea che il M5S è lì solo per dire no, insomma all'Italiano fanno credere (e ci riescono) che siamo inutili. Quindi arriva Renzi, dice "si fa come voglio io" (tipo Silvio) e tutti sono felici e contenti. Infondo infondo a mezza Italia va bene così, va bene che ci sia sempre qualcuno a decidere per loro, basta fare, poi se si fa na cagata non importa, ciò che importa è far vedere la novità, il movimento (tipo gli aerei di Mussolini) Speriamo, ma a dire il vero ho paura che ci hanno messo all'angolo, speriamo di sbagliarsi sugli italiani, ma ne dubito.
  • Ruggiero carpagnano 3 anni fa
    Ragazzi i sondaggi ci danno al 21 % e con questa legge elettorale che ci stanno preparando noi non andiamo da nessuna parte,se non abbiamo il coraggio di andare in tv a parlare dei nostri progetti. Ci massacrano, ci annullano ,non ci prendono in considerazione. Se fanno una legge elettorale con il ballottaggio siamo fuori. Beppe! Usciamo allo scoperto, usciamo dalla rete! Affrontiamo i leoni! Nessun compromesso, ma lotta dura!
  • luis p. Utente certificato 3 anni fa
    a differenza de lucio e lavoranno(io) all'ora in cui usciva er post dormivo.... Ber post...aderente a quello che è il pensiero mio der movimento.... Bongiorno blogghe....davero
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Più sono analfabeti e più sono arroganti e cafoni questi teppistelli del blog… Studia luisse, studia e cambia pure il nome, che ti fa ancora più coatto... P.S. Chissà se dormiva o era in giro con i suoi cameratucci di Casa Pound a sprangare qualcuno?
  • andrea c. Utente certificato 3 anni fa
    E' questa la strada, ora è il momento di affrontare tutto il marcio, è il momento di farsi vivi, di farsi vedere attivi e presenti. Oggi è il momento di far vedere a tutti che il M5S sta preparando un bel programma di governo per la nostra Italia, un programma che rivalorizzerà la vita nella nostra nazione. Essere italiano, onesto, intraprendente, impegnato deve essere un traguardo per tutti, poveri e ricchi, colti e non, cristiani, mussulmani, buddisti, induisti o a qualsiasi religione un italiano sia devoto. Forza e coraggio per tutti, fatevi vedere dappertutto e affrontate il male a viso aperto. Non abbiate paura di sbagliare, peggio di così e veramente difficile che si possa fare.
  • Luca 3 anni fa
    Molto bene, continuiamo così. Non mancherà l'appoggio dei cittadini, del popolo. Mai fare marcia indietro. E anche una questione di onore e rispetto.
  • Claudio 3 anni fa
    Grazie infinite ai cittadini cinquestelle in parlamento. Sono d'acordo al 100% col post. Non sappiamo se vinceremo perché la realtà vive di forze primordiali come l'economia. Attualmente la carota è la mitica ripresa.la carota è anche la pagnotta e il posto di lavoro. E più la crisi è feroce , più il potere economico ci spinge a fare certe scelte e certe rinunce. E'dura resistere alle sirene di chi strombazza che è necessario cambiare la costituzione, abolire una camera, piallare lo stato sociale,cedere la sovranità a 'chi sa come fare', E' una guerra senza cannoni ma con i morti e la perdita di libertà.....ma si cosa volete, tuttosommato dovete cedere un pezzo di libertà,..ma in cambio sarete con 20 euro al mese in più e la ripresa partirà, la stabilità garantirà, l'economia girerà. Come in guerra vince il Capitale.
  • Massimo Megna 3 anni fa
    Analisi, praticamente, perfetta! Condivudo in pieno....
  • Andrea Desiderio 3 anni fa
    Che fine ha fatto l'empeachment?
  • Giap 3 anni fa
    È la battaglia di Davde contro Golia. Davide è onesto e combatte per il bene comune. La fionda di Davide è il rigore e l'intransigenza. Golia è potente ed arrogante. Vuole l'interesse di pochi a svantaggio di tanti. Golia è un gigante dai piedi d'argilla. Davide può battere Golia. A volte succede.
  • Mitsuhashi76 O_o Utente certificato 3 anni fa
    Orgoglioso di avervi votato,continuate cosi ragazzi!! Siamo in guerra ricordatevelo!! e contro le mafie peggiori!!
  • Antonio Marchesi 3 anni fa
    Hai pienamente ragione, nessun accordo o mezzo accordo con questa gentaglia.
  • Leonardo 3 anni fa
    Da qualche commento in effetti emerge che per quanto riguarda la legge elettorale in particolare dal cosiddetto doppio turno. Si capisce bene come la casta di magnacci gareggia insieme. Supponiamo appunto che al primo turno nessuno superi la soglia maggioritaria. Le due forze piu votate vanno al ballottaggio, supponiamo pd e 5s. Chi credete che appoggera' lo psiconano e i suoi compari???. E se al ballottaggio passa lo psiconano con i suoi mercenari contro i 5s, chi credete che appoggera' il pdexmenoellecialtrone???. Ritornando al presente, come crediamo di fermarli sul loro piano di manipolazione riguardo alla riforma della legge elettorale??. Sono coesi c'e' poco da fare!! Non li fermiamo purtroppo e re giorgio se la ride... Davvero non so cosa possa accadere.... Forse solo la magistratura (una parte almeno) puo rallentare questa casta di farabutti.
  • emanuele b. Utente certificato 3 anni fa
    Un mondo con più Di Battista sarebbe un mondo migliore. Ma questo è solo un sogno, quando ritorno alla realtà vedo solo i Verdini, gli Alfano, i tanti Scilipoti, Gasparri, Formigoni.....basta....basta..... pietà.....
  • Leonardo 3 anni fa
    Alessandro condivido pienamente quello che dici. Guai a smarrirsi e lasciarsi andare a compromessi meschini!!!. Questo fate benissimo a ribadirlo continuamente. L'unica cosa che obietto e' la totale assenza di comunicazione attraverso i telegiornali. Purtroppo in italia la tv la fa da padrone e rosicchia un sacco di consenso elettorale. Questa percentuale fa la differenza a livello di consenso elettorale. Di maio perche non ha denunciato da fazio il furto che avete subito??. E' gravissimo!! E come tale va denunciato!!!.
  • angelo t. Utente certificato 3 anni fa
    Sì. Intransigenza. Semplicità. Verità. Solidarietà. I politici fino ad ora hanno confuso il compromesso necessario con la menzogna a tutto spiano. Scambiano l'eccezione con la regola nei loro discorsi menzogneri. Tecniche retoriche. Questi signori pensano che la politica sia un cumulo di parole con l'unico fine di convincere la gente. Mercenari, mestieranti della parola. Commedianti. Imbonitori. Sono dei parolai gretti, dei prestanome, dei lecchini al soldo delle lobbies. Purtoppo hanno i media dalla loro e si lamentano dell'unico canale d'informazione a disposizione del MoVimento come se fosse un'idrovora di danaro. E' assurdo quello che ci dobbiamo sorbire. Non hanno eccepito in tutti questi anni di predominio berlusconiano e si permettono pure di storcere il naso. Dov'erano quando il popolo viola riempiva le piazze?
  • vincenzo matteucci 3 anni fa
    Perfettamente d'accordo con Alessandro Di Battista! Anche perché questa PARTITOCRAZIA è la stessa che con il parlamento del 2008 ha "salvato-favorito" le dieci concessionarie delle slot-machine che, nel 2007, DOVEVANO pagare 98 MILIARDI di euro, in seguito all'accertamento fatto dalla Guardia di Finanza, su richiesta della Corte dei Conti. Come è ben spiegato nell'articolo del "Il Secolo XIX" del maggio 2008 http://www.mil2002.org/battaglie/slot/080514is_2.pdf e nel sito www.comitato98miliardi.altervista.org Non dobbiamo assolutamente mollare la "battaglia" per il RECUPERO di quei 98 MILIARDI di euro + gli interessi dal 2007 !!!!!
  • Alessandro B. Utente certificato 3 anni fa
    Di Battista ineccepibile: mi sento rappresentato, niente da aggiungere, concordo al 100%. Grazie, avanti così!
  • luciano f. Utente certificato 3 anni fa
    Assolutamente d'accordo non solo a parole. Sono anni che con questi lestofanti non ci prendo nemmeno il caffè. Non so se questo comportamento pagherà e ci farà vincere le elezioni ma so che mi fa stare in pace con me stesso, mi consente di girare a testa alta e da quando c'è il Movimento sento di non essere più solo. Non sono, ovviamente d'accordo su tutto ciò che propone il Movimento (ognuno ha la sua testa ed è giusto che l'adoperi) ma il non doversi vergognare dei suoi compagni d'avventura è una gran sensazione d'aria pulita. Stiamo dando un'opportunità unica alla parte sana del paese con serietà e correttezza. L'obbiettivo primario è mandare a casa una classe politica corrotta e inetta. Il mio impegno c'è.
  • gianfranco m. Utente certificato 3 anni fa
    Scusate la domanda: ma alle prossime elezioni politiche per votate,bidogna pagare 2euro?
  • Massimo Frattaruolo 3 anni fa
    Eccezionale
  • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Lucio p. Jesi. Il compagno mannaro ... fai fai, continua imperterrito a farti le pugnette va ...
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      Ti rode, eh? Poverino, che pena! Non ci arriva proprio e riesce ad esprimersi solo così... Ma se ti impegni tra una decina di anni potresti farcela...
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    -Di Battista ha detto: “Stasera Di Maio ha fatto un figurone da Fazio?” Sicuri? Ecco uno frase di Fazio: “Sarò un gentiluomo e le ometto tutti gli insulti che Grillo mi ha rivolto in questi mesi, ma lei se li può trovare da solo, ma non è una questione tra me e lei” Risposta di Di Maio: “E infatti…” Peggio di Pilato… Se fossi in Beppe inizierei a preoccuparmi…-
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa mostra
      Fossi in te mi preoccuperei della TOTALE scomparsa del tuo partito delle gvandi manifestazioni di massa ...
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Commento censurato 3 volte (vedere sito nocensuraeusoft): poverini, quando non capiscono qualcosa lo cancellano… “L’intransigenza assoluta era un valore il 14 luglio 1789 alla Bastiglia. L’intransigenza assoluta era un valore nel 1871, durante la Comune. L’intransigenza assoluta era un valore nel 1917 nel Palazzo d’Inverno. L’intransigenza assoluta senza la coscienza di classe e senza una preparazione profonda sui meccanismi economico-sociali che dominano il mondo, è una intransigenza sterile sul nulla, sui dettagli, sugli esecutori, che non potrà mai scalfire il sistema con i suoi mandanti.”-
    • Leo 3 anni fa mostra
      Sara' sterile ma dire alla casta, tutti a casa!! Per me ha un solo significato: sterilizzare questo parlamento.
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa mostra
      Si si si, fatti le pugnette tu, continua imperterrito a farti le pugnette .... pugnace segaiolo.
  • Paolo Potorti Utente certificato 3 anni fa
    Sottoscrivo...confermo e condivido!!!! Grazie!!!!!
  • ROBERTO SCANNAPIECO Utente certificato 3 anni fa
    COMMENTO ALLAPERTURA DELLE ORE 1 DELLA TRASMISSIONE DI VESPA: RENZI AVREBBE CONVINTO BERLUSCONI A DISCUTERE SULLA NUOVA LEGGE ELETTORALE PAVENTANDOGLI LO SPAURACCIO DI GRILLO: IL GRILLO MANNARO FORSE E' ORA DI FARE UNA MISERICORDIOSA EUTANASIA A QUESTO TIPO DI POLITICA DA OPERETTA.
    • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
      Ma fai sul serio? Chiedo, perchè non seguo i nei di vespa e renzi...
  • gianna d 3 anni fa
    è sempre un piacere leggervi ed ascoltarvi.Siete ragazzi fantastici,e mi rammarico, che dovete sopperire alle ns mancanze,si, io ormai 50enne mi sto chiedendo, ancora, come glielo abbiamo permesso,come abbiamo permesso che questi individui si siano impadroniti così spudoratamente di tutto,ci abbiano abbindolati con leggi assurde e contorte,che abbiano aggirato i ns referendum,che ci abbiamo incantato con giri di parole inutili,sono ancora tutti lì quelli della prima repubblica ai quali abbiamo tirato le monetine,li sono tutti ancora lì. L'asinara è libera pronta ad ospitarli tutti!!!
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    L’intransigenza assoluta era un valore il 14 luglio 1789 alla Bastiglia. L’intransigenza assoluta era un valore nel 1871, durante la Comune. L’intransigenza assoluta era un valore nel 1917 nel Palazzo d’Inverno. L’intransigenza assoluta senza la coscienza di classe e senza una preparazione profonda sui meccanismi economico-sociali che dominano il mondo, è una intransigenza sterile sul nulla, sui dettagli, sugli esecutori, che non potrà mai scalfire il sistema con i suoi mandanti.
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Di Battista ha detto: “Stasera Di Maio ha fatto un figurone da Fazio?” Sicuro? Ecco uno frase di Fazio: “Sarò un gentiluomo e le ometto tutti gli insulti che Grillo mi ha rivolto in questi mesi, ma lei se li può trovare da solo, ma non è una questione tra me e lei” Risposta di Di Maio: “E infatti…” Peggio di Pilato… Se fossi in Beppe inizierei a preoccuparmi…
  • Democrazia O. Utente certificato 3 anni fa
    Quella di cui parla Di Battista non è intransigenza, ma è LOTTA per la LIBERTA'. Si tratta di denunciare le manovre, di una ristretta classe non solo politica, volte a mantenere TUTTO il POTERE in una sola MANO. Berlusconi e Renzi sono in realtà una sola persona, un solo Potere, un potere che si riunisce in UNA MANO, il FASCIO appunto. Essere intransigenti non significa tuttavia che il Movimento 5 Stelle debba esimersi dal fare politica. Essere intransigenti con questa gentuccia politica e con i suoi sponsor, non significa chiudersi a riccio, ma rinvia alla necessità di uscire all'aperto per andare a parlamentare con tutti coloro che sono di buona fede e di buona volontà, anche se potenti. Non credo ad una politica senza alleanze. Robespierre non ne aveva (a parte il suo Dio), ma Napoleone sì. Certo, la cosa è finita male, a sant'Elena: ma nessuno è perfetto! Che sia possibile fare meglio di LUI, nel quadro non solo di una Repubblica, ma anche di una Democrazia avanzata?
  • Constatin Xekalos 3 anni fa
    Questo è il modo che ci porterà oltre.
  • Dashurim 3 anni fa
    Unë jam shumë i kënaqur që ju mbani atë deri në sajë
  • ENZO D. Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro, fino ad oggi hai ONORATO alla GRANDISSIMA il M5s... propongo per Te e TUTTI gli altri Cittadini Portavoce del M5s,la CONFERMA per la PROSSIMA LEGISLATURA... ps. chiaramente ESCLUDENDO chi ha TRADITO il M5S.... ultima cosa... dovete cercare di cambiare "il NON VINCOLO di MANDATO del PARLAMENTARE..." bisogna ASSOLUTAMENTE cercare di CAMBIARE questa situazione...
  • marco . Utente certificato 3 anni fa
    concordo: con la feccia non si dialoga, nè si scende a cpmpromessi- o si elevano come il m5s o niente
  • WMV5* 3 anni fa
    MINI-IMU(uort e chi l'ha fatta) "In commissione finanza hanno appena votato l’emendamento che chiedeva una tassazione ai giochi per coprire la mini-IMU in scadenza a fine gennaio. Una tassa ai giochi per permettere a 10 milioni di italiani di non pagare la rata mini-IMU. l’emendamento era stato richiesto dal presidente ANCI Emilia Romagna. RESPINTO. E poi il PD va sul territorio a parlare di lotta alla ludopatia. Antonella Incerti, deputata del PD di Reggio Emilia venuta a sostituire un collega in commissione, é entrata appena dopo la votazione del mio emendamento. Un ritardo particolarmente appropriato… Maria Edera Spadoni Portavoce M5S Camera"
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    Di Battista ha detto: “Stasera Di Maio ha fatto un figurone da Fazio?” Sicuri? Ecco uno frase di Fazio: “Sarò un gentiluomo e le ometto tutti gli insulti che Grillo mi ha rivolto in questi mesi, ma lei se li può trovare da solo, ma non è una questione tra me e lei” Risposta di Di Maio: “E infatti…” Peggio di Pilato… Se fossi in Beppe inizierei a preoccuparmi…
    • Pietro S. Utente certificato 3 anni fa mostra
      Infatti,quello che ha detto Fazio non serviva, si parlava di loro. Finito di fare il clone? ahaahhaahhahahah.
  • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
    Azzzzzzz ... Renzie fa gli antimiracoli. ha resuscitato pure la Santanchè. Ho acceso la TV e girando qua e la su rai3 la Santanchè. Dio, se sei ancora in vacanza, da un'occhiata perché qui urge un fulmine che ce lo sciacqui dai collioni per piacere e grazie ... L'ultima speranza d'Italia? Eh lo so ... ma vuoi vedere che magari è la soluzione giusta?
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa
      "Urge un fulmine che ce lo sciacqui dai collioni per piacere e grazie" Che ci volete fare, sono fatti così questi "fans" del web: non ci arrivano proprio e non riescono ad esprimersi meglio...
    • francesco Folchi Utente certificato 3 anni fa
      Lucio, hai problemi? Stai bene.
    • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
      "Urge un fulmine che ce lo sciacqui dai collioni per piacere e grazie" Che ci volete fare, sono fatti così questi "fans" del web: non ci arrivano proprio e non riescono ad esprimersi meglio...
  • Adriano K. Utente certificato 3 anni fa
    Continuare a voler versare nelle tasche di Berlusconi e di Renzi 40 o 50 milioni di euro all' anno più stipendi da 150mila o 200mila euro alla stessa gente che ci ha rovinato è veramente da idioti. E' un insulto in faccia a tutta quella gente onesta che riesce a malapena a mandare i figli a scuola. Era il 2007 quando 2 milioni di persone hanno partecipato al primo v-day ed hanno raccolto 350.000 firme per, tra l' altro, reintrodurre il voto di preferenza sbattuto nel cesso da PD e PDL. Sta gente dov era nel 2007? Cosa sanno di tutto quello che è successo da allora? Ci criticano per cosa? Per la decrescita felice che "è roba da cartoni animati". Intanto però l' 8 per mille all' edilizia scolastica chi lo ha introdotto? Chi ha fatto desecretare gli atti sulla terra dei fuochi? Chi ha fatto approvare il finanziamento ai disabili che hanno manifestato per mesi fuori da Montecitorio (e uno è anche morto)? La questione non è "come fai a votare PD che Renzi si mette d' accordo con Berlusconi?" la questione è "come si fa a non pretendere che sta gente ignobile e infame se ne vada a casa e prima di andarsene paghi di tasca propria il conto dei danni che ha fatto?". Purtroppo, per gli italiani, pretendere giustizia è un atto di violenza o di arroganza, comunque non un diritto.
  • Massimiliano Monopoli Utente certificato 3 anni fa
    Insomma, allora M5S vogliamo deciderci ad uscire da questo cazzo di euro prima che sia troppo tardi? Basta fesserie: - proporre il referendum sull'Euroexit è ipocrita perchè si sa benissimo che non si puo fare. - non si può votare la mozione contro Fiscal Compact e MES e allo stesso tempo mettere glie Eurobond nel programma per le Europee. Dobbiamo supportare Borghi e Bagnai e schierarci apertamente per l'euroexit. Grillo mi senti? Casaleggio mi senti?
  • Marcovinicio d. Utente certificato 3 anni fa
    Allora funzionerebbe così: - le forze politiche si piazzeranno alla pari con le coalizioni dei piccoli partiti che come sel, alzeranno di qualche punto il pd, e ncd, fdi alimenteranno fi perché sennò sono fuori. - con le tre forze politiche piazzate all'incirca al 25%, troveremo che se il m5s supera uno degli altri due andrà al ballottaggio con una di esse. - al ballottaggio naturalmente i voti di fi o pd confluiranno in una sola direzione e quindi il m5s verrà neutralizzato. QUESTA E' LA VERA DEMOCRAZIA CHE VOI PIDOCCHI E PERVERTITI PREZZOLATI E CONDANNATI VOLETE PROPINARCI? NO GRAZIE NOI CHE SIAMO O MENO CON GRILLO, NON LA VOGLIAMO!
    • papà francesco Utente certificato 3 anni fa
      Esatto! Ma di quello che "noi vogliamo" credi a loro interessi qualcosa?
  • WMV5* 3 anni fa
    ************************************************** PASSAPAROLA MINI-IMU PAGARE? http://www.youtube.com/watch?v=8Q8I_5sJHfY SILVAN PRESTIGIATORI IN PARLAMENTO http://www.youtube.com/watch?v=j-hyAqLkHOw TESSERINI ROSSI AI LOBBISTI http://www.youtube.com/watch?v=y4oVz55WjAc MORRA http://www.youtube.com/watch?v=Sj5cvH7Jivo N.B. QUESTE NON SONO ALLUCINAZIONI **************************************************
  • paolo di leo Utente certificato 3 anni fa
    cittadini, andate su google e scrivete : senato assemblea 16 gennaio 2014 doc IV n.3.Poi inserite anche su google: doc, IV n.3, senato, giunta 2013. Sono tutti atti pubblici, quindi consultiamoli tutti e riflettiamo.......
  • alfonsina p. Utente certificato 3 anni fa
    Nelle varie trasmissioni vedo i soliti noti (di destra e di sinistra ) che invece di litigare,come al solito,vanno tutti nella stessa direzione e i conduttori che fanno il tifo per renzie. Ragazzi andate a sputtanarli subito in tv.Proprio in questo momento ho sentito renzi su la 7 che diceva che l'Italia l'avrebbe cambiata lui è non i 5*****.
  • roberto truccolo 3 anni fa
    Voglio Mandare un vivissimo abbraccio ad Alessandro di Battista, spero che non perda mai la freschezza del suo discorso ed il compromesso che ha con la nostra maltrattata Italia. Dai non mollare ....
  • Rinaldin Franco 3 anni fa
    CARI AMICI E CARE AMICHE M5S, ORA E' MOLTO CHIARO IN ITALIA COMANDA LA MAFIA CHE ORA VUOLE UNA NUOVA LEGGE ELETTORALE CHE VADA BENE A LEI PER I SUOI LOSCHI AFFARI!!! QUINDI ORA I CAPI NON SONO NE' RENZI NE' BERLUSCONI MA CHI COMANDA E' LA MAFIA E QUINDI DOBBIAMO ORGANIZZARCI DI CONSEGUENZA!!! ORGANIZZIAMOCI SUBITO E CORDIALI SALUTI.
  • Tms S. Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Io vi ho votato proprio per l'intransigenza , non per fare compromessi con i responsabili che vogliamo cacciare continuate così , da Napolitano all'ultimo dei politici che ci hanno portato al disastro e X quelli che ancora scrivono e riscrivono di andare in tv, ma li volete aprire gli occhi ? Non vedete che a chi vota pd , il nano o gli altri puffi , non gli interessa minimamente niente di quello che hanno fatto ... basta che gli promettono abbellimenti ai loro orticelli privati. Se neanche la situazione economica attuale , che è colpa loro , se neanche gli scandali ,le trattative , i fallimenti bancari di partiti e gli affari illeciti o il finto taglio del costo della loro politica ( raccontati da trasmissioni truffatrici e da giornali pubblicitari di partito,... ma che comunque bastava a far convertire chiunque lo volesse davvero ), ... SONO riusciti a CONVINCERE a cambiare la guida di un paese ormai svenduto ai banchieri ;.. cosa volete che possano convincere 100 apparizioni alla tv , oltretutto messi anche in difficoltà da giornalisti faziosi, slogan ed urla coprenti ? Abbiate fiducia , li cancelleremo nonostante abbiano dolosamente creato un fitto e lungo sistema di passaggi parlamentari per cercare di rendersi tutti il più possibile inamovibili. E tutti quelli che staranno per votare ( se ce lo faranno fare con finti spread totalmente inventati e della storiellina ridicola del debito pubblico .. ) i soliti parassiti pensando ai propi interessi ; .. se ne convinceranno per forza quando li travolgerà ,( trovandoli del tutto impreparati )a mesi , la nuova bolla che si stà già formando in Usa ( per la troppa immissione di liquidità della F.R. senza reale copertura ), molto più grande di quella del 2008 , che convincerà tutti ad uscire ( finalmente )dalla trappola Euro voluta dagli Stati Uniti e dagli inglesi ed a cui i nostri burattini ci hanno svenduto senza veto popolare. continuate così
  • Lukas Plazotta 3 anni fa
    Rimango convinto che per i miei figli che devono avere un futuro in italia sosteró e voteró sempre piú convinto il MoVimento5Stelle!
  • alessandro v. Utente certificato 3 anni fa
    domani mattina su Agorà Rai3 c'è Nicola Morra :)
  • chiara 3 anni fa
    Ma basta con le stronzate. Vorrei sapere quando si parlerà del problema di tutti iproblemi, vale a dire dell'euro e dell'Europa che ci ha causato questa immane crisi economica?
    • Federico C. Utente certificato 3 anni fa
      Uno, calmati, due, non ti chiami chiara, ma sei un troll. Torna da dove sei venuto
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      quali stronzate???da che mondo arrivi tu???o nn hai mai letto che qui abbiam parlato e parliamo da anni del problema euro?arrivi da marte???
  • papà francesco Utente certificato 3 anni fa
    Maggiore presenza in tv per i tanti che. per i più svariati motivi, non si informano diversamente e quindi sono disinformati. Vanno resi consapevoli anche i teledipendenti. Per il resto meglio perdere i voti di chi vorrebbe il tradimento del "tutti a casa" piuttosto che non onorare gli impegni presi ed essere quindi tra quelli che dicono A e fanno B. Con questi nessun compromesso, "intransigenza avani tutta"! Ti stimo Alessandro, resta sempre così ;-)
    • papà francesco Utente certificato 3 anni fa
      Per molti sarà come dici Massimo, ci saranno pure quelli che "gli sta bene così" ma non credo valga per tutti, credo che una maggiore presenza in tv sarebbe direi "doverosa" per chi afferma che i cittadini devono essere "consapevoli". Ma questo è solo il mio parere e come si dice "vale 1".
    • massimo raschella 3 anni fa
      proprio perché teledipendenti non sono in grado di capire infatti credono in renzi o berlusconi
  • Andrea borraccino 3 anni fa
    E' tutto perfetto manca solo la tv purtroppo la gente ne è drogata disintossicarsi è difficile non vi resta che scendere in campo e distruggerli..
  • Emilio Cocco 3 anni fa
    Carissimo Di Battista ti aspettiamo a Lecco Ti stimo come uomo e cittadino 5 stelle
  • Rinaldin Franco 3 anni fa
    Cronache "Mi impedirono di catturare i boss". Ora rischia l'espulsione dall'Arma L'INQUIETANTE STORIA DEL MARESCIALLO DEI CARABINIERI SAVERIO MASI Venerdì, 17 gennaio 2014 - 08:51:00 IL VIDEO: Video/ Retata contro il clan di Messina Denaro L'identikit di Matteo Messina Denaro di Lorenzo Lamperti @LorenzoLamperti Di nome fa Saverio. Di cognome fa Masi. Mestiere: maresciallo dell’Arma dei Carabinieri. Rimosso dal Nucleo Operativo di Palermo, ora è il caposcorta del pm antimafia Nino Di Matteo. “I miei superiori mi impedirono di catturare Bernardo Provenzano e Matteo Messina Denaro”, ha rivelato. Il maresciallo sostiene che aveva individuato la villa in cui si nascondeva il superlatitante di Cosa Nostra. Da un suo esposto è nata un’indagine condotta dal pm Teresa Principato. Ma intanto Masi non può più portare avanti indagini a seguito di una condanna per falso materiale e tentata truffa. Il motivo? Una multa di 106 euro comminatagli mentre usava l’auto privata durante un’operazione di polizia giudiziaria. Ora una nuova iscrizione nel registro degli indagati in seguito alla denuncia per calunnia e diffamazione presentata dagli ufficiali superiori da lui accusati. E rischia l’espulsione dall’Arma… LO SPECIALE DI AFFARI IL RETROSCENA/ Ipotizza doppia bomba e mano dei Servizi a Capaci. Rimosso il pm antimafia Donadio L'INTERVISTA 1/ Il pm Nino Di Matteo: "Amnistia? Un aiuto alla mafia. Possibile un ritorno alle stragi" L'INTERVISTA 2/ "Mio figlio operò Provenzano ed è stato ucciso da mafia e Servizi". La storia del medico Attilio Manca L'INTERVISTA 3/ Da Moro a Falcone, dal Kgb alla Cia. Le verità di Imposimato sulle stragi L'INTERVISTA 4/ Parla Amato, l'ex direttore del Dap: "Lo Stato ha ceduto alla mafia" L'INTERVISTA 5/ Il procuratore di Lecce Cataldo Motta: "Concede prestiti e dà lavoro. Ecco perché la Scu ha consenso sociale" L'INTERVISTA 6/ Il magistrato anticamorra Raffaele Cantone: "La verità sul rapporto tra calcio e mafia" “NON ABBIAMO NESSUNA INTENZIONE D
  • Luciano R. Utente certificato 3 anni fa
    É ora di confrontarsi con loro (augurandosi che si sotterrano da soli con le loro mal azioni) facendo sapere quello che stanno macchiando per rovinare l'Italia. Forza M5S.
  • maurizio monzi Utente certificato 3 anni fa
    un'anno fa credere nel moVimento era un salto nel buio !!! oggi è un meraviglioso salto in avanti !!! vinciamo noi !!!
    • Federico C. Utente certificato 3 anni fa
      Assolutamente vero. Il Movimento è già una promessa mantenuta. Merce rara, al giorno d'oggi.
  • Antonello Santoro Utente certificato 3 anni fa
    Il tempo e' scaduto. MUOVETEVI/ MUOVIAMOCI perché' ormai il limite e' stato ampiamente superato.!
  • giovanni l. Utente certificato 3 anni fa
    Pienamente d'accordo con tutto quello che hai scritto ma il problema è che la maggioranza che non si informa e non frequenta il blog pensa che il M5S dice sempre di NO. Non credi che era più proficuo per il movimento rilanciare alla proposta di Renzi dicendogli di rinunciare al finanziamento ai partiti e poi partecipare attivamente alla stesura della legge elettorale e non subire questa porcata che se non avete capito è fatta per escludere dal governo il M5S. Spero solo che gli italiani aprano le menti e ci votano per arrivare al 35%. In alto i cuori.
    • giovanni l. Utente certificato 3 anni fa
      Hai ragione ma gli è stato detto in maniera generica, secondo me dovevamo rispondergli al suo invito con un proposta chiara e definita nei particolari e poi doveva essere Renzi a dire no perché è sicuro che non puo rinciare al finanziamento per mantenere l apparato elefantiaco del pd invece passa il messaggio che il M5S non vuole le riforme , ora siamo costretti a subirci se ci va' bene un govrrno di inetti fino al 2015 una legge elettorale che non ci porterà mai al governo.
    • Eposmail Utente certificato 3 anni fa
      ...ma guarda che gli era gia' stato detto di rinunciare al finanziamento ai partiti,....hai sentito qualche risposta tu ????...io no ..ed allora?? *****
  • Angelo D'Ambrosio Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Di Battista, il "cancro" va estirpato alla radice. Nessun compromesso. Forza 5 Stelle.
  • vito asaro 3 anni fa
    due persone con idee diverse possono arrivare al compromesso.uno schiavista ed uno schiavo,no.un delinquente ed una persona per bene,no.quando e se,l'italia si libererà dagli schiavisti e dai delinquenti,allora si,si potrà parlare di compromessi.
  • massimo raschella 3 anni fa
    chi guarda la tv non capisce il m5s perché lobotomizzato da anni di falsità basta vedere cosa hanno combinato i due pregiudicati con la legge elettorale. E' da venti anni che prendono in giro le persone ma la gente della tv continua a votarli e perfino a dare due euro per le primarie del pd nonostante i miliardi già presi negli anni. Purtroppo credo non ci sia più niente da fare, non c'è più speranza. La gente continuerà a pensare alla partita e ai vip televisivi che nella realtà non valgono niente ma in tv si. Mi dispiace ma non ci riusciremo neanche noi del m5s nonostante gli sforzi e la tv sarà la tomba del m5s
  • WMV5* 3 anni fa
    Votate con amore, col cuore... Propio come oggi nella sede del pd...
  • maria s. Utente certificato 3 anni fa
    Legge elettorale RENZUSCONI: Un accordo PRE-ELETTORALE DELINQUENZIALE per continuare come prima più di prima, con l'aggiunta di: una resurrezione seguita da una ascensione e in previsione da molteplici martiri in bocca alle belve. Ma... FUORI IL VERO AUTORE DI QUESTA FASCIO-GROTESQUE-FICTION!
  • Lucio P. Utente certificato 3 anni fa mostra
    L’intransigenza assoluta era un valore il 14 luglio 1789 alla Bastiglia. L’intransigenza assoluta era un valore nel 1871, durante la Comune. L’intransigenza assoluta era un valore nel 1917 nel Palazzo d’Inverno. L’intransigenza assoluta senza la coscienza di classe e senza una preparazione profonda sui meccanismi economico-sociali che dominano il mondo, è una intransigenza sterile sul nulla, sui dettagli, sugli esecutori, che non potrà mai scalfire il sistema con i suoi mandanti.
  • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro GRAZIE!!!a te e a tutti voi!!non sarete mai soli,mai!!e le tue parole oggi ginugono chiare e forti e ci volevano.grazue du averle dette qui nel blog!grazie per aver parlato di tv!!grazie per tutto quello che fai!!siamo una comunità e ti assicuro che tutti noi siam accanto a voi ogni minuto!!!quello che fate è immenso e tutti noi facciamo la nostra parte ma ci volevano anche queste tue parole.a volte servon compromessi e dialogo ,hai ragione ma non in questo periodo storico e non con quella gente!!!un solo grido sempre,devono andare tutti a casa!!e son convinto che ci stiamo riuscendo e che le menti italiche si stanno risvegliando!vinciamo noi!!!oh sìì,è certo!!!un abbraccio da parte mia e di tutti noi!!una comunità,siamo davvero questo.ciao ale,ci vediamo qui,su facebook,,in aula e nelle strade,ovunque tu e tutti voi sarete,ci saremo anche noi!!!!
  • Rinaldin Franco 3 anni fa
    Rifiuti, Schiavone tira in ballo Napolitano e il fratello di Berlusconi di Redazione del 18/01/2014 in Cronaca - Letto 625 volte Casal di Principe. “La mia testimonianza sul traffico di rifiuti tossici è stata secretata da Re Giorgio”. Tira in ballo anche il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, il pentito di camorra Carmine Schiavone in una lunga intervista al quotidiano tedesco “Der Spiegel”. L’ex esponente della fazione del clan dei casalesi capeggiata dal cugino Francesco “Sandokan” Schiavone sostiene che fu l’attuale presidente della Repubblica, ministro dell’Interno dal ‘96 al ‘98 nel governo Prodi, a secretare le sue deposizioni sul traffico di rifiuti tossici che tiravano in ballo persino Paolo Berlusconi, fratello di Silvio Berlusconi, come capo di un’azienda del nord protagonista dei suoi traffici. “Tutte le informazioni in mio possesso”, ha detto al giornalista Walter Mayr, “le ho date ai funzionari dell’anti Mafia italiana negli anni ‘90. In quei documenti era anche scritto il nome di un’azienda intermediaria basata a Milano, che ha giocato un ruolo importante nel trasferimento dal nord al sud. Ma quella parte della mia testimonianza è stata classificata da ‘Re Giorgio’, che era ministro dell’Interno”. E al giornalista che gli chiede chi ci fosse dietro l’azienda di Milano, risponde: “Uno dei soci era Paolo Berlusconi”. Il cronista ricorda, comunque, che “il fratello di Berlusconi ha definito tutto questo una favola”. Il Der Spiegel, tra l’altro, individua i nomi dei quattro personaggi che sulla questione in questo momento vivono maggiori pressioni sul tema: oltre a Napolitano, Alessandro Pansa, attuale capo della polizia, “che allora era a capo dello Sco (Servizio Centrale operativo); Nicola Cavaliere, oggi vicecapo dell’Aisi, “che era con la polizia e fu coinvolto nel caso”, e Gennaro Capoluongo, ora a capo dell’Interpol in Italia, che, secondo Schiavone, “era a bordo di un elicottero che faceva un tour delle discariche di rifiuti tossi
  • Michele Giaculli Utente certificato 3 anni fa
    Bravo Di Battista. Siete un gruppo formidabile, e non voglio fare altri complimenti perchè poi diventa stucchevole. Avanti così. ma attenzione, perchè ora c'è un fato nuovo (Renzi) che non va sottovalutato. C'è il rischio di una operazione mediatica orchestrata dal potere unico (giornali, tv, partiti, poteri finanziari ed economici occulti e visibili) che potrebbe portare a dipingere renzi come l'uomo nuovo agli occhi di tanti italiani semi-narcotizzati o del tutto andati. Occorre andare in TV - tutti: tu, beppe, di maio, , morra, la lombardi e tanti altri bravissimi che dimentico - per far capire ad almeno 4 milioni di persone che RENZI=BERLUSCONI. Salviamo l'Italia.
    • Federico C. Utente certificato 3 anni fa
      Giusto. Andate in tv!! La battaglia campale è cominciata. Gli elettori PD sono schifati da Renzusconi; la destra è spaccata e il dissidio Angelino-Silvio è al suo apice. Col pregiudicatellum Alfano sarebbe costretto a tornare all'ovile o a sparire, dunque è un potenziale alleato; idem Casini. Va vinta questa battaglia nell'opinione pubblica, non in parlamento. Avrete tutti i media contro, ma avrete dalla vostra parte il buonsenso, la coscienza di battervi per una causa giusta. E il sostegno di milioni di italiani. Avanti, e in tv!!
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    I compromessi (nella accezione migliore del termine ovviamente) in politica si fanno e si devono fare ... Questo è il fondamento della democrazia altrimenti se prevale il "pensiero unico" si è in presenza di una dittatura ... però c'è una piccolissima ma importantissima "clausoletta" a corollario di quanto sopra ho esposto ... I COMPROMESSI SI FANNO SOLO TRA PERSONE PER BENE ... altrimenti sono tutt'altro ... (^_^)
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      bravo claudio!!!
  • giovanni d. Utente certificato 3 anni fa
    TUTTI NUMERI 1 In alto i cuori amici W IL M5S GRAZIE BEPPE
  • Rita L. Utente certificato 3 anni fa
    Dopo tante ciance inutili e vergognose sentite in tv queste parole sono un balsamo. Di battista sei straordinario. Mai compromessi con chi vorrebbe trascinare le nostre lucenti idee nel fango.
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      un abbraccio rita!!!
  • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
    Grande Ale (come sempre) ... Perfetta analisi con un solo piccolissimo errore: "Questa è la strada poi forse avete ragione queste cose vanno dette a tante persone ancora dormienti e forse, a volte, vanno dette anche in TV, come ha fatto Luigi e come magari farò io settimana prossima." ... ??? ... Forse ... a volte ... ??? No Ale ... NON forse e NON a volte ... L'unico mezzo che entra in TUTTE le case è ancora (oggi) la TV (purtroppo) ... La gente che non si informa in altro modo (ancora la stragrande maggioranza) va raggiunta QUOTIDIANAMENTE ... la verità va divulgata ... La forza di Renzi è totalmente costruita mediaticamente ed anche se dice il contrario di quello che poi fa la gente lo giudica positivamente ... anche se per noi è una cosa inspiegabile per gli altri conta quello che dice loro la TV ... e gli altri sono tanti ... Le parole meravigliose che dici tu mi riempiono il cuore di speranza ... ma arrivano a me e questo non serve ... dovrebbero arrivare a tutti ... questo davvero servirebbe ... Ciao comunque e ... grazie Ale ... (^_^)
    • Claudio C. Utente certificato 3 anni fa
      PS - per tutto il resto hai espresso concetti perfetti e da tutti noi condivisi ... Sono orgoglioso che il mio voto abbia contribuito alla tua elezione (e a quella di tanti altri stupendi nostri rappresentanti) ... (^_^)
  • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
    Grazie ai membri dello staff della comunicazione se daranno a questo ragazzo la possibilità di parlare in TV. Di Battita e Di Maio, a mio avviso, sono i volti su cui il movimento dovrebbe puntare perché bucano lo schermo e accendono l'entusiasmo, senza togliere nulla agli altri ma loro per ora hanno dimostrato di avere una marcia in più
    • Massimo Lafranconi Utente certificato 3 anni fa
      Sono d'accordo solo in parte, bisogna dare una svegliata alle persone ipnotizzate dalla TV, serve qualcuno che dica la verità perché la verità ha una potenza dirompente
    • massimo raschella 3 anni fa
      Io credo che chi guarda la tv non riesce a comprendere quello che dice il m5s quindi non c'è speranza basta vedere quello che hanno fatto i due pregiudicati con la legge elettorale e la gente continua a pensare alle partite di calcio e altre boiate siamo finiti tutti non c'è più nulla da fare
  • Eposmail Utente certificato 3 anni fa
    OTTIMO DB...oggi volevo fare un post che richiamava quello che dici tu....ma non mi è riuscito. Gli accordi ed i compromessi si fanno con le persone normali...non con dei PAZZI. Dobbiamo rinchiuderci dentro la nostra intransigenza come se fossimo in un SOMMERGIBILE che naviga in un mare di merda. Prima di aprire la botola del sommergibile ed aprirci alle persone normali...dobbiamo...portarci in acque marine scevre da LIQUAME. OTTIMO POST. *****
    • rino lagomarino Utente certificato 3 anni fa
      Beh quella che siamo come un sommergibile in un mare di merda rende l'idea alla grande, e che tutti i portelli sull'esterno siano ben chiusi, mi raccomando. Complimenti. Siamo sempre più in tanti e il sommergibile potrebbe farsi stretto... speriamo dolo di procedere nella navigazione verso acque cristalline con massima velocità e senza inconvenienti ma soprattutto determinati a non tornare mai più indietro. A riveder le stelle.
    • Eposmail Utente certificato 3 anni fa
      Luca M., *****
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      grandeee epos!!!
  • Francesca Spirito Utente certificato 3 anni fa
    Da una parte abbiamo il M5S, dalla parte dei cittadini, dall'altra Renzi e Berlusconi, che contro qualsiasi coerenza si alleano,anche a dispetto del proprio elettorato e dalle idee del proprio partito, per la propria convenienza.. Ancora una volta.. Contro i cittadini! Ma questa volta vinciamo noi.. Perché ? Perché esistono persone fantastiche, come Di Battista, ma anche tante altre, che combattono e ci spingono a combattere e non si risparmiano e vanno avanti con coerenza, onesta', responsabilità' e coraggio! Vinceranno loro insieme e dalla parte di noi cittadini tutti!! Grazie .. Per averci ridato le stelle!
    • Luca M. Utente certificato 3 anni fa
      parole bellissime francesca!!mi associo!!
  • Fausto O. Utente certificato 3 anni fa
    Chiaro, diretto, onesto. tutto il resto è pd!!!
  • Marini davide 3 anni fa
    Non ho parole! Grazie di cuore ci state restituendo la dignità!
  • Paolo Zurlo Utente certificato 3 anni fa
    Ragazzi ok la TV ma ,come giustamente sostenuto dal Movimento, il territorio e il vivere sociale lo si gestisce STANDO FISICAMENTE DENTRO AL TERRITORIO e non davanti i televisori o facebook...mafiosi docet...
  • Davide diana 3 anni fa
    Grande di Battista... Si seppelliranno da soli! A riveder le stelle !!!!
  • Marcovinicio d. Utente certificato 3 anni fa
    Queste sono le parole che le persone di una certa sensibilità sociale dovrebbero pronunciare, dovremmo esternare non solo rabbia ma anche parole di speranza per coloro, che aimé, sono ancora nell'oltretomba, con la complicità di questa informazione immonda. Forza Ale, forza ragazzi pentastellati siamo tutti con voi.
  • mariuccia rollo Utente certificato 3 anni fa
    Alessandro di Battista ,oltre allo stipendio dimezzato, lascia quasi tutti i rimborsi, eccezion fatta per le spese che documenta. Esempio per tutti gli altri
  • Paolo Zurlo Utente certificato 3 anni fa
    Forse ho capito di che bipolarismo da salvaguardare van cianciando i renzusconi:vecchia nomenklatura da Te citata contro i 5Stelle. Ecco perchè il Renzie ha perso ogni vergogna:la terra frana sotto i loro piedi,e allora si stringono nell'ultimo abbraccio e questa potrebbe essere una delle ultime battaglie.
  • Giorgio Cigolotti Utente certificato 3 anni fa
    Di Battista, ti voglio bene!!!
  • Francesco M. Utente certificato 3 anni fa
    Bellissimo post di Di Battista. Bravo Alessandro. Sono contento di avere votato per M5S. E' proprio quello che avrei detto io. E' proprio quello che avrei fatto io. E' proprio quello che il Movimento deve fare. E' proprio questo che il Movimento deve dire alle persone che si informano solo guardando la tv, ce ne sono ancora molti (di elettori) che possono capire; svegliarli è un ns e vs dovere.
  • epe pepe 3 anni fa
    CAPORETTO 2008+6 Tramonti a Nordest BUONA NOTTE Ecco. Ci voleva un bel pensiero prima di crollare nel mondo dei sogni Pentastellati dopo l'ennesima giornata amara a Nordest. ----------------------------------- Grazie Beppe. Sior Alessandro Siete bravi. mandi 'gnot .
  • Paolo Rossi 3 anni fa
    È ora di farsi sentire... C'è già chi ha aperto la strada... Ora ci si può buttare dentro la mischia e se veramente si vuole fare qualche cosa di buono troveremo la strada da percorrere... Dobbiamo svergognare la casta ora e subito...
  • Valerio Bianchi 3 anni fa
    Totalmente d'accordo. Se si tratta con i disonesti, si diventa come loro. Con gli onesti ci si potrà poi confrontare, ma al momento non ce ne sono in vista.....
  • alberto carosi Utente certificato 3 anni fa
    FORZA RAGAZZI!!! NON MOLLIAMO MAI!!! Io ho dei figli. Lo debbo a loro! Il resto è spazzatura.
  • Walter de ronzo 3 anni fa
    Grande w il m5s
  • Walter de ronzo 3 anni fa
    Grande
  • Ste Masca Utente certificato 3 anni fa
    Ad esempio non scendere a patti con un condannato e nemmeno coi suoi complici. Vanno mandati a casa e basta... e dobbiamo anche far presto !
  • Matteo foggi 3 anni fa
    Non sono omosessuale, ma amo di Battista!!!! Http://storiaisterica.blogspot.it
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus