L'Italia senza paracadute

Articolo estratto dal blog di Beppe Grillo, consulta il contenuti originale.

sul_filo.jpg

>>> Oggi venerdì 7 giugno, sarò ad Assemini alle ore 21. Le dirette saranno trasmesse su La Cosa

Il Summit Europeo del 27/28 giugno a Bruxelles è vitale per l'Italia. I limitati spazi di manovra fiscale, dovuti al "Fiscal Compact", non consentono il rilancio dell'economia. Sarebbe già un successo se l'Italia ritardasse i tempi di rientro sotto il 3% del deficit, come concesso a Francia e Spagna. Invece si tratterà di palliativi sulla lotta alla disoccupazione limitati all’effetto annuncio per prendere tempo fino alle elezioni tedesche di settembre. È su altri punti dell'agenda europea che si deciderà il nostro destino.
- Slovenia. II prossimo Paese a chiedere aiuto all’Europa dopo Cipro sarà la Slovenia perché le sue banche hanno sofferenze bancarie del 18% del PIL. Quanto valgono le sofferenze bancarie Italiane? Il 12% del PIL. Un alito di vento e qualche punto in più e ci troveremo col cappello in mano al cospetto dell'Europa. Il piano di privatizzazioni, austerità e nazionalizzazione delle banche con cui il premier sloveno Alenka Bratušek proverà a convincere Bruxelles sulla capacità della Slovenia di farcela da sola difficilmente andrà a buon fine, aprendo le porte ad una richiesta di sostegno europeo. È interesse dell'Italia che le decisioni sulla Slovenia non creino un altro precedente sulle politiche di salvataggio, come nel caso di Cipro. Più l’Italia concederà ingerenze nella gestione dei sostegni agli altri Paesi (vedi tassa sui depositi bancari sopra 100.000 euro a Cipro), più creerà precedenti pericolosi per quando dovrà chiedere aiuto. Chi del governo italiano sta seguendo il dossier Slovenia?
- OMT. (Outright Monetary Transaction). La Corte Costituzionale tedesca deciderà il 12 giugno sulla costituzionalità del programma OMT di Draghi che consente alla BCE di acquistare debito pubblico periferico con scadenza entro tre anni sul mercato secondario. Ogni decisione europea che riguardi il bilancio federale tedesco pone in Germania un problema di costituzionalità. Dati i pareri contrastanti tra i giudici tedeschi, è probabile che la Corte si rivolga alla Corte di Giustizia Europea. Chi decide come saranno gli Stati Uniti d’Europa di domani? Perché non un referendum? È più giusto che sia la Costituzione tedesca a dettare i passi giusti e quelli sbagliati verso la convergenza europea? La Costituzione italiana o quella portoghese non contano nulla? Considerando che solo grazie all'annuncio OMT di agosto 2012 (e alla liquidità che il Giappone ha garantito col suo annuncio di stampare Yen ad aprile 2013) che gli spread restano bassi, un parere contrario sulla costituzionalità del programma OMT farebbe schizzare lo spread verso l'alto. L'approccio di Monti finalizzato a non chiedere aiuto all’Europa ha fatto l'interesse della Germania, non certo dell’Italia. Cosa aspetta il governo italiano a richiedere il sostegno europeo prima che sia troppo tardi? È fuor di dubbio che sia interesse dell’Italia, se deve rimanere nell'Euro, riprendersi sotto forma di aiuti europei parte dei 125 miliardi di euro di impegni presi con l’Europa all’interno del fondo salva stati (MES) come sta facendo la Spagna.
- PMI. Ci sono 650 miliardi di euro di prestiti bancari dati alle PMI in Italia, il 20% con un alto rating e ottimo merito di credito. Da mesi Draghi prova a convincere la Germania di consentire alla BCE di comprare i prestiti delle PMI (buoni e meno buoni) liberando i bilanci delle banche e consentendo loro di sostenere le PMI con nuovi crediti. Una manna per la nostra economia. Troppo bello per essere vero, ed infatti è notizia di ieri che la BCE stia facendo marcia indietro su questo fronte per le ostilità della Germania. Bruxelles non aiuterà le PMI. Una notizia pessima per il nostro Paese che non è stata ripresa dalla stampa italiana.
- Unione Bancaria: Bruxelles deve decidere sul meccanismo di liquidazione delle banche europee in caso di fallimento per prevenire il circolo vizioso debito pubblico - banche. Vigilanza e regolamentazione unica europea sono obiettivi che trovano il forte ostacolo delle lobby bancarie franco tedesche, le stesse che hanno peggiorato la crisi rinviando la gestione del problema Grecia per avere il tempo di scaricare parte delle loro esposizioni. Lo stesso Fondo Monetario Internazionale (FMI) ha ammesso recentemente che il ritardo dell’intervento in Grecia è stato il principale errore nella gestione della crisi, con il conseguente contagio della periferia d’Europa. Sono le stesse lobby che hanno annacquato i requisiti di Basilea e di ritardato la ripresa provocando il "credit crunch", la stretta del credito, pur dl non ricapitalizzarsi. Senza l'ancora di salvataggio dell'Unione Bancaria, l'Italia non sarà mai in grado di gestire il peggioramento della crisi restando nell’Euro. Che tempi ci sono? L'Unione Bancaria doveva essere operativa quest’anno. È stata rinviata all'anno prossimo su richiesta della Germania, ma ora Schäuble, ministro delle Finanze tedesco, sostiene che vanno riscritti i trattati europei per condividere il rischio bancario a livello europeo. Parliamo di anni. Se così fosse noi siamo finiti perché nessuno potrà salvare le nostre banche quando il peggio arriverà a breve.
- Bad bank. La Spagna lo scorso anno si è assicurata il sostegno dell'Europa con 100 miliardi di euro (di cui 40 già utilizzati) per ricapitalizzare le sue banche sommerse da mutui immobiliari inesigibili. Cosa aspetta l'Italia a fare una simile richiesta all’Europa visto che contribuisce al fondo salva stati a cui la stessa Spagna attinge? Un'ulteriore svalutazione dei prezzi delle case del 10% in Italia farebbe evaporare un terzo del capitale delle banche italiane, a parità di coperture, lasciandoci in mutande. Non è impossibile, considerato che i prezzi delle case sono scesi in Italia del 10% dal 2008 a contro il 35% in Spagna. La correzione in arrivo sul mercato immobiliare italiano avrà effetti pesantissimi sui bilanci delle nostre banche piene di garanzie immobiliari iscritte in bilancio a valori surreali.
Nel suo tour europeo Letta ha incontrato la Merkel e Hollande dimenticando una visita all'unica istituzione che può salvaguardare il futuro dell'Italia: la BCE di Mario Draghi. È Draghi che tiene insieme la credibilità dell'Europa fornendo la maschera di ossigeno all’Italia che ha per il momento placato i mercati. Per quanto ancora? Siamo sicuri che la Merkel sposerà la causa dell’Europa periferica dopo le elezioni? E se un successo di Alternative for Deutschland non permettesse un governo pro Euro? L’ItaIia deve avere il coraggio di negoziare un sostegno europeo senza illudere i cittadini che la crescita risolva i problemi. Se l'Europa dirà di no o porrà condizioni inaccettabili per via del nostro debito pubblico andrà comunque bene perché la Germania rivelerà il suo bluff ai mercati.
L'Europa, e con lei l'Italia, hanno rinviato troppe decisioni cruciali in nome della crescita, e se non dovesse arrivare, come accade da 10 anni in Italia? È col pretesto della crescita che le banche europee hanno rinviato un'operazione di pulizia dei bilanci, ciò che invece hanno fatto gli USA con la TARP nel 2009 con $700 mld di sostegni con cui le banche hanno pulito i bilanci per restituirli al Tesoro in 18 mesi. Senza sistemare le banche, anche a costo di nazionalizzarle, non ci sarà sostegno all'economia e crescita.
Letta sta beneficiando di una finestra temporale molto favorevole sul fronte spread. È il risultato della politica di annunci di Draghi e della liquidità abbondante in giro per il mondo grazie alle banche centrali impegnate a stampare moneta (BoJ, FED, BoE). Ma la luna di miele non è eterna. Il giorno, non molto lontano, in cui i mercati torneranno a guardare all'Italia con preoccupazione dovremo spiegargli che in Italia invece che di emergenza economica si discetta di riforme costituzionali affidate ad una classe politica delegittimata e incapace di affrontare tale problema negli ultimi 20 anni, ma che grazie alle riforme costituzionali spera di tenere questo governo in vita il più a lungo possibile.
L’attuale finestra benevola dei mercati è ingannevole. I mercati e l'Europa ci stanno concedendo qualche mese di tempo per accelerare la cosiddetta "domestificazione" del nostro debito pubblico. A fine 2012 circa il 35% del nostro debito pubblico era in mano estera. L’anno prossimo quel numero sarà sceso ulteriormente al 10% - 15% e quasi tutto il debito sarà tornato in Italia, come succede in Giappone e come sta succedendo i Spagna, dove sono già scesi dal 45% di debito in mano estera nel 2011, al 29% nel 2012. La Germania ha un trend opposto, con il debito in mano estera aumentato dal 50% nel 2011 al 62% nel 2012. Le banche e le famiglie italiane stanno comprando BOT e BTP illusi dalla trappola della liquidità delle banche centrali. Con il debito in mano nostra sarà indolore per la Germania affrontare il tema della "ristrutturazione del nostro debito" nella speranza che il problema resti circoscritto ai nostri confini. Con le banche sommerse di debito pubblico a rischio di ristrutturazione è fondamentale per l'Italia avere un accordo sul paracadute europeo per attutire l'impatto drammatico che ne deriverà sulla nostra economia e sul futuro dei nostri figli.

Commenti

NOTE: Alcuni commenti possono essere erroneamente contrassegnati come rimossi, perché la paginazione nel blog tarda ad arrivare (normalmente è assente fino il giorno dopo della pubblicazione del post)
  • Grillo talpa 4 anni fa mostra
    Questo blog fa schifo perché è l'equivalente del monologo in televisione. Se grillo fosse stata una persona onesta avrebbe aperto un bel forum dove si poteva discutere e rispondere in maniera decente alle persone e invece no! Un bel blog dove puoi scrivere tutte le cazzate che ti pare senza contraddittorio vero Grillo? E dove cazzo è la piattaforma per votare tanto promessa e mai realizzata? E voi fessi italioti che continute a credere a questi bugiardi.
  • Rocco Palmr Utente certificato 4 anni fa mostra
    Abbiamo ottenuto la presidenza della commissione di controllo RAI. E che dice per prima cosa Fico? Invita a continuare a pagare il canone! Ma che modo è questo di cominciare?
    • michele . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Rocco Palmr sei proprio un coglione
    • michele . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Poi, Fico aggiunge "sarebbe un successo se io fossi l'ultimo presidente della commissione di Vigilanza Rai", perché significherebbe aver portato a termine la rivoluzione. Seconda promessa: rivedere (se non abolire) il canone. "L'ho sempre pagato e invito tutti gli italiani a farlo, ma anche su questo va fatta una riflessione. La Bbc, ad esempio, fa pagare il canone ma non mette pubblicità" nei suoi programmi. Dunque "l'Italia è un Paese che deve prendere una posizione". "Io avevo l'idea, ad esempio di introdurre il canone per fasce, oppure di esentare gli anziani dal pagamento. Comunque, valuteremo e vedremo il da farsi".
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    oggi giornata dura qui,ufff altro caffè a 5 stelle!!!!
    • vabbèvadoanord! . Utente certificato 4 anni fa
      manu danke!! paolo
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa
      @ Paolo cambio anche la mail, ieri ti assicuro che le ho provate tutte prima di riuscire a farlo funzionare, grrrrrrr
    • vabbèvadoanord! . Utente certificato 4 anni fa
      marcè sembro un apolide! paolo
    • Marcello M. Utente certificato 4 anni fa
      Ariciao Luca, ariprendo un aricaffè. Ciao Paolo a nord, ciao Ema, ciao Fruttaro'. Sempre mitici!!!!!
    • vabbèvadoanord! . Utente certificato 4 anni fa mostra
      manu ti volevo fare un domanda ma tu cambi solo nik et poi posti con la stessa mail oppure come succede a me devi fare anche la mail nuova? paolo
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      provo salutarti anche qui, magari mi vedi, ahhah! ricevuto notizia bruttissima caffe' doppio extra strong, dura riprendersi.......
    • vabbèvadoanord! . Utente certificato 4 anni fa mostra
      poi te la prendi col tablet!!! il caffè rende nervosi! non abusarne:))))))))))))))))))))) paolo
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa
      Okkei va,ne bevo 'n'antro...è mejo anche der decaffeinato...
  • Stefano R??13 Utente certificato 4 anni fa mostra
    Berlusconi "fuori dall'euro se non si arriva a negoziati". Chi segue il pensiero di questo mentecatto è pregato di seguirlo in tutto e per tutto...anima e corpo. Uscire dall'euro adesso, sarebbe come far si che un kg di pane non lo si porti a casa a meno di 50.000 lire. Ovviamente il cambio verrebbe ricalcolato in base alla stabilità economica attuale....ahahahahahahaha "stabilità economica"....oddio piango dal ridere... Ehm...Se a voi sta bene questo, allora vi meritate il peggio che ancora deve venire. Chi dice o urla "fuori dall'euro" o è un miliardario che se ne fotte dei cittadini o è un coglione. Spesso le due cose vanno a braccetto....
    • Stefano R??13 Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ciao Paolo...ho letto ora il tuo scritto. Beh, stessa lunghezza d'onda. Ho notato che in questi giorni o si divertono con te o si accaniscono...trovo la cosa davvero stupida ed infantile. Ma tant'è, la stupidità non è democratica. C'è chi ne abusa. Un saluto amico mio.
    • vabbèvadoanord! . Utente certificato 4 anni fa mostra
      stefano! sei arrivato dopo di me! p.s. mi sa che come nik ti ho battuto! ciao paolo
    • Elisa . Utente certificato 4 anni fa mostra
      Berlusconi parla solo per prendere voti. Infatti ha detto "Letta vada a fare braccio di ferro con la Merkel". Se funziona, l'ho detto, io, se fallisce, ha sbagliato lui
  • mazzabubbu 4 anni fa mostra
    Il filtro mi impedisce di postare, per postare da tel o smart le istruzioni sono qui http://erreessesse.blogspot.com le avevo scritte per danila ma se volete valgono x tutti reyserfs.ribannato.nuova.mail.staff.stronzo
  • Stefano R??13 Utente certificato 4 anni fa mostra
    TAGLI ALLA SANITA' ED ALLA RICERCA. SI SPENDONO PIU' SOLDI PER FABBRICARE VIAGRA CHE PER CURARE L'ALZHEIMER. NOI MASCHIETTI AVREMO UNA MINCHIA ENORME...MA NON CI RICORDEREMO DOVE ANDAVA MESSA.
  • Roberto R. Utente certificato 4 anni fa mostra
    SCOMPARSO il link COMMENTI PIU' VOTATI. PERCHE'??!? CHE TRISTEZZA
  • vabbèvadoanord! . Utente certificato 4 anni fa
    o.t. p.s. ,ma come si fà a segnalare commento inappropriato un post in cui si augura una buona serata? mah!! lo schieramento a me avverso est rinco del tutto!! Ça va sans dire!!!!! paolo
    • vabbèvadoanord! . Utente certificato 4 anni fa
      altre dimensioni mi attendono!!! alla nasa già mi cercano!!!! paolo
    • P. S. (ilmionomeènessuno27) Utente certificato 4 anni fa
      AHAHAHAHAH! A Pà! proprio trasformista assai! Ma cche dico....de ppiù! p.s. AooOO! guarda però che i segni cardinali so' solo quattro però! E ddopo? :)
    • vabbèvadoanord! . Utente certificato 4 anni fa mostra
      luca ciao!!! est una guerra!!! paolo
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      ahahah ciaooooooo paoloooooooooo!!!!caffè per te!!!
  • vabbèvadoanord! . Utente certificato 4 anni fa mostra
    buondì a tutti!!! un nik al giorno toglie il medico di torno!!!!!! che poi est quello che io vorrei! speriamo che funzioni! paolo
    • vabbèvadoanord! . Utente certificato 4 anni fa mostra
      manu?! vabbè:) ciao paolo
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      io ci ho messo un giornoo prima di riuscire a postare un commento, mi buttava sempre fuori, che palle!! chiamami manu dai..
    • vabbèvadoanord! . Utente certificato 4 anni fa mostra
      e.d. ciao !!!!!! io però almeno due mail al giorno!!! paolo
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ciao paolo, la costanza premia!! buona giornata, anch'io ieri ho dovuto cambiare nik
  • Stefano R??13 Utente certificato 4 anni fa mostra
    Qualche post con delle idee per uscire da questa fase? Avete rotto biblicamente i coglioni con gli elenchi dei problemi. Quelli li sapevamo. E sapevamo anche chi li ha causati. Altrimenti vi votavamo col cazzo. Detto questo con serafica calma...iniziate ad elencare cosa e come per uscirne. E non mi elencate i punti del programma. O vi mando affanculo. Del programma è stato presentato un solo DDL. Uno su 21 presentati o firmati dal Movimento. Quindi del programma non mi frega niente. Voglio un punto, me ne basta uno solo...ma che sia perseguito dalla A alla Z.
    • Stefano R??13 Utente certificato 4 anni fa mostra
      Pare tu non veda l'ora. Forse non ti rendi conto che se tutto crolla, a nuove elezioni prenderemo il 15% viste le sberle prese praticamente in tutte le città...se a te sta bene... Non pretendo magie. Pretendo coerenza con le parole blaterate in campagna elettorale. Altrimenti, è meglio preventivamente tacere e dire "proveremo".
    • Elisa . Utente certificato 4 anni fa mostra
      E' vero potevano farne 130 in tre mesi, che restavano lì uguale. Poi se ne facevano 130, qualcuno diceva "ma qui dietro casa mia ieri ha chiuso il giornalaio, fate qualcosa!!!!" Dal m5s si pretende magia. La magia non esiste, ci vogliono ANNI per risolvere la cosa, decenni finché siamo in mano a Pd e Pdl. Quindi calmati e vai avanti con pazienza. Non hanno nessuna importanza i ddl, non li discuteranno mai: crolla tutto per fine anno
    • Stefano R??13 Utente certificato 4 anni fa mostra
      No. Non sono scemo. ESIGO però che i rappresentanti del movimento, prendano atto del loro far troppo poco...adesso con la vigilanza Rai si faranno delle pugnette per qualche mese? Felici? Obiettivo raggiunto? Beh complimenti...certo stare alla vigilanza Rai farà si che nessuna impresa chiuda più... Quello che voglio dire è che i tempi son certo lunghi ma non si può nemmeno vivacchiare come stanno facendo...21 in 3 mesi? Mi pare decisamente poco...troppo poco.
    • Giuseppe Flavio Utente certificato 4 anni fa mostra
      Tu pensi che se anche si fossero presentati tutti i provvedimenti atti a risolvere i problemi sul tappeto, essi sarebbero giunti davvero in tempi brevi alla discussuione parlamentare? Informati meglio sui tempi burocratici necessari - a meno che tutto none non provenga da chi veramente comanda e cioè dalle componenti del governo - e pretendi che le proposte dell'opposizione siano subito accolte, magari con un applauso da quella masnada che ci domina?
  • Antonio D. Utente certificato 4 anni fa mostra
    LA COMMISIONE RAI AL M5*: "Via i partiti dalla RAI!" 1816 esulta e ringrazia: "La RAI è di tutti, Canale 5, Italia 1, Rete 4,sono le mie! TUTTO SECONDO I PIANI"
  • Ruggero B. Utente certificato 4 anni fa mostra
    Non capisco perchè si trovi cosi strano che qualcuno che ti ha prestato dei soldi li pretenda indietro.E sopratutto perchè ne si chieda altri, che è esattamente quello che vogliamo fare. Tutti dicono che il problema è il debito, la soluzione è ottenere più credito??? Ma il credito non è che l'altra faccia del debito o sbaglio? Voi prestereste dei soldi a qualcuno che non risce a restituire quello che gli avevate già prestato? Specie se vedete che non l'ha investito, ma sprecato? Io no, ma se qualcuno è disposto a concere credito illimitato me lo faccia sapere, gli dò il mio IBAN. IL PROBLEMA E'TUTTO QUI! Come sono stati usati i soldi che ci hanno prestato? E non parliamo solo d'interessi, L'Italia ha pagato % altissimi in passato, ma cresceva lo stesso. Oggi paghiamo molto meno, ma sprechiamo il denaro in sprechi e privilegi generalizzati. Ho la netta impressione, che la gran parte del popolo non voglia tanto togliere i privilegi altrui, quanto di averne di più. é come se avendo una torta da dividere in dieci e vedendo che i primi ne hanno un quinto, cominciassimo a far casino perchè ne vogliamo un quinto anche noi. 2000 Miliardi di debito pubblico, non possono essere entrati tutti nelle tasche dei politici,che sarebbero tra gli uomini più ricchi del mondo, li hanno usati per comprare il nostro voto. E' un pò come per la droga, chi è più colpevole, chi la vende o chi la compra? Se non ci fossero i drogati, esisterebbero gli spacciatori? Il punto non è chi ha torto o ragione, ma come impedire che non si esageri con le distorsioni e il sistema perda l'equilibrio e crolli.Si fottano i buoni, che spesso han fatto più danni dei cattivi
    • Paolo G. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non è strano richiedere indietro i soldi prestati, questo no. E' pero strano prestare soldi a chi non ha la capacità di ridarteli: è quello che hanno fatto in Grecia, in Spagna, in Usa (la famosa bolla), etc. E questo prestare insensato viene puntualmente ripianato dai governi (con i nostri soldi)
    • Rita L. Utente certificato 4 anni fa mostra
      mah...forse tu sprechi il denaro! Io ne ho giusto per vivere e molti miei conoscenti nemmeno quello. Ma ti sei riletto? Ma chi sei, un berluschino galleggiante, immagino...
    • Lalla M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      leggiti Sergio di Cori Modigliani
    • Pino de gennaro Utente certificato 4 anni fa mostra
      Il problema è proprio nel prestito. Un paese che cede la propria sovranità monetaria è un paese fallito in partenza. Tutto il resto è fumo.
  • TERESA CAIAZZO 4 anni fa mostra
    CARI GRILLINI, QUESTO NON E' UN COMMENTO MA E' UN'ESORTAZIONE CHE VORREI FARVI PERVENIRE: PROPONETE SUBITO E SOSTENETE A SPADA TRATTA UN DISEGNO DI LEGGE CHE OBBLIGHI A NON DELOCALIZZARE LE INDUSTRIE DALL'ITALIA ED IN PARTICOLARE DAL SUD ITALIA. FARESTE CON QUESTO UN GESTO STORICO E SONO CERTA CHE ACQUISTERESTE (E RIACQUISTERESTE) ULTERIORE CONSENSO. VI AUGURO BUON LAVORO (SOPRATTUTTO PROFICUO...) Teresa Caiazzo da Napoli
  • pietro big stone 4 anni fa mostra
    Troppe chiacchiere. Articolo lungo e noioso. Fuori dall'EURO, subito!!!
  • augusto g. Utente certificato 4 anni fa mostra
    MA QUALCHE PROPOSTA... MAI ?
    • Paolo De Sandre Utente certificato 4 anni fa mostra
      Le proposte ci sono, ma voi non leggete, non vi informate, non guardate i video. Pretendete e basta.
    • buongiorno tristezza 4 anni fa mostra
      e' gia da giorni ormai sono solo: parole parole parole parole parole parole parole soltanto parole tra noiiiiiiii
  • Tms S. Utente certificato 4 anni fa mostra
    intanto , come succede ogni giorno dall'eliminazione della pagina dei " commenti più votati" , dopo le 21.00 la base si riempe di trolls a giocare non più sulla visibilità di pochi singoli messaggi negativi da stra-votare , ma sulla quantità totale in ogni pagina .. se fate caso , dopo quell'ora tutti i messaggi si arrossano nel pomeriggio sono verdissimi siete un libro aperto ormai
    • Paolo De Sandre Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ormai i troll hanno perso gran parte della loro importanza, quindi direi di lasciare che flammino pure. Tanto i loro commenti si perdono presto tra molti altri, ormai...
    • buongiorno tristezza 4 anni fa mostra
      madonnina bella ma voi c'avete proprio la paranoia dei troll, anche loro hanno il diritto di esistere....siate trolleranti su
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      :) i troll sono talmente stupidi che fanno le cose dei bambini dell'asilo!!
  • perso Utente certificato 4 anni fa mostra
    o.t. ragazzi saluto tutti, mi preparo il nik per domani et vi auguro buona serata! ciao paolo
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ciao paolone, ti bannano anche da malato, spietati
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ciao paolo, buona serata, oggi ho dovuto cambiarlo anch'io il nick
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ciaoo paoloooooooooo!!da cell il blog non si può commentare!i nick vengono bannati!!siam sotto attacco haker!!!porc...
  • perso Utente certificato 4 anni fa mostra
    o.t. @oreste ore2058 finalmente! pensavo di essere in un mondo parallelo invece i miei ricordi si riferiscono a questo mondo!! paolo
    • perso Utente certificato 4 anni fa mostra
      orè mi pare che con l'età mi sopravanzi!!! di poco,ma est così. scherzo:)) paolo
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Si effettivamente solo con l'esperienza e l'età,si possono fare i confronti e vedere quanto le cose politiche siano cambiate in meglio o in peggio. Questa esperienza non ce la può togliere nessuno ed il" ricordo"è quello che nessuno potrà delegittimarci. Ricordo il Mandi,Ippolità,Cettina,Leo,Daniela e molti altri.
  • Giuseppe 4 anni fa mostra
    Le solite merde della casta mandano i loro servi a disturbare grillo per poi fare i titoloni sui giornali e telegiornali.
  • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
    Buonasera blog!!caffè a 5 stelle qui!!! questione commissioni:dovevano essere date tutte a noi!!ma quello che è successo dimostra la mancanza di democrazia!!ragazzi in parlamento incazzatevi e alzate la voce!!!!sono dei miserabili e dobbiamo mandarli a casa!!
    • Luca M. Utente certificato 4 anni fa
      monicaaaaaaaa!!:))) e ciao ragazzi!!e vedo oresteeeeee!!weee paolo!!! e saluto tutti!!!certo che facciamo paura!!bene!!!!
    • ema d. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ciao Lucaaaaa e buonasera a tutti. Eccomi dopo peripezie varie con un nik nuovo ma sono sempre io!!
    • Monica R. Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca!!!!!! Caffè volentieri, sempre, ristretto e ben zuccherato, mi raccomando. Lu, quelli la non si smentiscono mai, ma noi sempre avanti, senza tentennamenti, testa bassa e lavorare! :D
    • perso Utente certificato 4 anni fa mostra
      ciao luca!!! oggi due nik paolo
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Ciao Luca....sai facciamo paura anche se non siamo al governo,quindi niente commissioni al m5*. Questa è la dimostrazione che non si voleva imbarcare il m5*..troppo pericoloso.!
    • antonello c. Utente certificato 4 anni fa
      ma la sega nord non vota con mussoloni in parlamento ?
  • ballantaine 4 anni fa mostra
    e un povero cristo che si fa un culo della madonna si dovrebbe sentire imbarazzato ad evadere il fisco??? farsi depredare del frutto del suo sudore,per mantenere una casta di truffatori travestiti da onorevoli e da una massa di parassiti travestiti di lavoratori pubblici come lo consideremmo se non un povero imbecille ? quelli che considerano l'evasione fiscale un crimine sono quelli che vivono di salario pubblico
  • Giuseppe 4 anni fa mostra
    Basta tagliargli la testa e risolveremo tutti i problemi o almeno non ritorneranno più. In Francia lo hanno fatto anni fa è sono rimasti contenti.
    • giovanni 4 anni fa mostra
      eh, se solo ci fosse un'alternativa, ma non c'è
    • Alessandro P. Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ecco!! Il solito buonista che pensa di risolvere tutto uccidendo! Prima bisogna torturarli :)'
  • Romeo Luini Utente certificato 4 anni fa mostra
    I due anni di Giggino con spinte a parenti e amici Dai compagni di scuola al fratello: De Magistris ha trovato un posto a tutti Carmine Piscopo e Roberta Gaeta, sono loro i neo assessori arancioni, rispettivamente con deleghe alle Politiche urbane e al Welfare. Compagni al liceo Pansini del Vomero . Ma Giggino, giunto alla quarta giunta arancione in appena due anni, non si è rivolto solo ai compagni di scuola per «salvare» Napoli dalle buche, dal caos trasporti e da mille altri problemi, fin troppo noti da decenni, ma anche a parenti e amici di stretta osservanza. Ad esempio, il fratello Claudio è consulente del Comune per la realizzazione dei Grandi eventi. Una anomalia inedita, due fratelli che operano per la stessa amministrazione, finiti nel mirino della critica. E che dire del caso di Omero Ambrogi, amico di famiglia dei De Magistris, indicato da Giggino come presidente del consiglio di amministrazione di Bagnolifutura (il Comune è proprietario al 90 per cento, il restante 10 appartiene a Regione e Provincia). Restando nella Bagnolifutura, una dei tre consiglieri è l'avvocato Anna Falcone, cosentina di nascita, amica di Giggino, dall'ex pm sponsorizzatissima per un posto «sicuro» da candidata alla Camera in Calabria per Rivoluzione civile di Ingroia, alle ultime elezioni politiche. Sul nome di Anna si stava addirittura consumando una guerra tra i due ex colleghi magistrati. Un mistero la decisione di Giggino di indicare una professionista calabrese per la rinascita di Bagnoli «con le tante personalità che ci sono a Napoli», E mica è finita. C'è anche Lucia Russo, la signora Russo è la cugina del sindaco Compagni di scuola, parenti, amici e amiche per la rinascita di Napoli ma, per ora, gli unici fantasmagorici progetti realizzati dal gran capo «arancione» si fermano a una pista ciclabile (sulla quale indaga la Procura), un giretto d'Italia, costellato dalle toppe «cucite» per colmare le buche, due garette prive di significato di Coppa
    • Romeo Luini Utente certificato 4 anni fa mostra
      Compagni di scuola, parenti, amici e amiche per la rinascita di Napoli ma, per ora, gli unici fantasmagorici progetti realizzati dal gran capo «arancione» si fermano a una pista ciclabile (sulla quale indaga la Procura), un giretto d'Italia, costellato dalle toppe «cucite» per colmare le buche, due garette prive di significato di Coppa America, la cittadinanza onoraria a Abu Mazen. Saranno felici i napoletani? E le promesse fatte in quei 32 minuti di comizio al suo esordio in campagna elettorale al cinema Modernissimo, che fine hanno fatto? Teorizzava una amministrazione lontana dai partiti mentre nella sua giunta, oltre ad amici, parenti e compagni di scuola, ci sono anche uomini del Pd al quale aveva dichiarato guerra. Nei giorni scorsi Giggino ha celebrato i suoi primi due anni da sindaco di Napoli con la diffusione di un video. Si è autopromosso senza chiedere ai napoletani che cosa ne pensassero. Restando in tema musicale: De Magistris se la suona e se la canta pensare che quelli di napoli si lamentano di Bossi J, causa un pieno di benzina .. inventandosi anche la barca finta e le tangenti finmeccanica pur di gettare veleni gratuiti
  • Romeo Luini Utente certificato 4 anni fa mostra
    timbra il cartellino al Cardarelli, «e poi esco per andare a lavorare, per racimolare qualcosa in più, per potere andare avanti». Non bastano 1200-1300 euro di stipendio, tanto sostiene di guadagnare. Gli chiede il giornalista: quindi, va via al mattino, va a fare l'altro lavoro e a che ora torna? «All'ora che si timbra un'altra volta, rientro. Ma non penso che sono il solo a fare tutto questo. Ci sono anche altre persone che lo fanno...». Possibile che nessuno se ne accorga? «Ci copriamo uno con l'altro...» risponde al giornalista che sollecita con le domande: «Quanti siete a fare così?» «Parecchi». «Dica un numero». «Un numero preciso non so dirlo». «Cento?» «Non so». «Magari sono duecento?».
    • Giuseppe 4 anni fa mostra
      Vuoi sapere quanti sono? Sono tutti quelli che hanno votato per i soliti pezzi di merda.
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Lega ladrona! Ivanona la "culona"( a vorte me scordo er vero identichitte)
  • Romeo Luini Utente certificato 4 anni fa mostra
    Bagarre in Senato, i grillini filmano e denunciano i "pianisti" ma poi ammettono l'errore Alla fine la votazione è regolare e i grillini eliminano il filmato che poveri fessi!! In classe di mio figlio (IV elementare) c'è un grillino che controlla chi copia. Visto che l'esperimento è riuscito, hanno intenzione di allargarlo alle altre classi dotandoli di fischietto e paletta
    • antonello c. Utente certificato 4 anni fa mostra
      voglio vedere sti stupidy PD al congresso d'ottobre
    • Paolo B. Utente certificato 4 anni fa mostra
      ....aaRRRRROmeo...giulietta ti ha lasciato... ...a quanto FFFFFFFFFFFFFFFFFFFUUUURRRRRRRRRBBBBOO sei ?
    • nuzio ermejio 4 anni fa mostra
      Tu madre doveva ammettere l'errore e buttarte a tevere.A tutti li rosiconi,er m5s c'è! ci sarà e altri ne verranno a rosiconi fateve na raggione.
    • Romeo Luini Utente certificato 4 anni fa mostra
      pirla , stronzo, vaffanculo ecc. : tutto qui quello che sapete dire voi grillini?
    • GIANLUCA MALLIA Utente certificato 4 anni fa mostra
      ma smeeettila..
    • er fruttarolo Utente certificato 4 anni fa mostra
      Aho,si er fijo tuo s'antitola Pinocchio,nun te fa specie...
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Non è vero!!! stronzo!
    • giangi il 4 anni fa mostra
      tuo figlio è il primo che copia come papi a suo tempo,pirla torna a masticarti l palle.
  • Giovanni D. Utente certificato 4 anni fa mostra
    MA LA VOGLIAMO FINIRE CON QUESTA IPOCRISIA DEL CREDITO BANCARIO..??!! IL VERO PROBLEMA NON E' CHE LE BANCHE HANNO RISTRETTO IL CREDITO...MA E' CHE ESSE SONO DELLE VERE E PROPRIE ASSOCIAZIONI A DELINQUERE CHE PRESTANO IL DENARO AD INTERESSI CHE VANNO BEN OLTRE L'USURA...MA SI TRATTA DI VERA E PROPRIA ESTORSIONE...CHE STA STROZZANDO TANTI ITALIANI "BENEFICIARI DI MUTUI E CREDITI"...LE BANCHE ED IL SISTEMA BANCARIO ATTUALI VANNO TOTALMENTE ANNIENTATI E PERSEGUITI DALLA GIUSTIZIA ORDINARIA... E RIFONDATI CON REGOLE COMPLETAMENTE NUOVE...SENZA USURA E ANATOCISMI VARI...SU QUESTO TEMA CENTRALE PER UNA SANA ECONOMIA, DEVO DIRE CHE HO VISTO IL M5S PIUTTOSTO FIACCO E TROPPO GENERICO NEI SUOI PROGRAMMI...SPERO CHE PONGA RIMEDIO PRESTO A QUESTA MANCHEVOLEZZA..
    • GIOVANNI ARMANDO ZERO (cabron77) Utente certificato 4 anni fa mostra
      Il debito pubblico è un falso problema. Risolvibile in una molteplicità di maniere. Il vero problema è la bilancia commerciale e l' indipendenza energetica. Mattei docet.
  • Romeo Luini Utente certificato 4 anni fa mostra
    Il senatore della Lega Nord Giacomo Stucchi è stato eletto presidente del Copasir. Chiunque sia, purchè non un grillino! Vi immaginate i segreti di Stato in mano ai dilettanti grulli rivoluzionari ? Ve li immaginate a rovistare negli archivi segreti con le telecamerine ? certo, che i segreti di Stato in mano ad un grullino sarebbero un problema anche se dubito che riuscirebbero a capire i contenuti degli atti Hanno un rapporto travagliato con la lingua italiana e, più in generale, con la cultura di base. La politica non la può fare chiunque e loro ne sono la dimostrazione
    • Pietro Stra Utente certificato 4 anni fa mostra
      Te propi un pirla!!!
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa mostra
      Giovannino vai a cagare! 1°-non siete all'opposizione!(quindi non vi aspetta un cazzo! 2°- per quanto riguarda alla preparazione,Voi avete dimostrato di essere moolto preparati...nel rubare! 3°- I segreti del COPASIR li avete sempre coperti in accordo con il nano e marroni! 4°- I segreti di Spadetta di Imperia,che si è portato a casa,erano di dominio della lega! Quindi meglio uno sprovveduto del M5* che un ladro mafio-leghista-Pidiellino! Ciao Giovannino non ti arrampicare sugli specchi,spesso si scivola e a volte si va a finire nella merda!
    • Max Stirner Utente certificato 4 anni fa mostra
      Ivana Iorio. Ivanona sei sempre stata una persona limitata in tutte le tue considerazioni. Hai fatto la perfetta descrizione di un leghista. Non avresti potuto fare diversamente, visto che è l'unica peculiarità, quella del leghista, che conosci.
  • Tullio Mucciolo Utente certificato 4 anni fa mostra
    E i giornalisti italiani si preoccupano di mettere in evidenza la lite tra Crimi (il cui voto non avrebbe cambiato il risultato) e Giarruso!! Come se arrivare in ritardo ed essere ripresi da un collega fosse un fatto di emergenza nazionale!!!!! La mia pagina MSN Italia lo riporta come la notizia della giornata. Mai che su di un giornale apparissero articoli come questo del post. "addà passà a nuttata"!
  • perso Utente certificato 4 anni fa
    come si diceva una volta? già, il pettine ha incontrato i nodi!!!! sarà durà,naturalmente non per tutti !!! purtroppo. paolo
    • perso Utente certificato 4 anni fa mostra
      in effetti est da tanto che leggo quà,perciò ricordavo il tuo cognome paolo
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Noooo.... fai pure, ho chiuso il commento senza rancore! Pensavo di avere un rapporto con un vecchio bloggher,tutto qui! Comunque noto i tuoi commenti sempre incalzanti e giusti! Ciaooooo!
    • perso Utente certificato 4 anni fa mostra
      orè,non pensavo di far cosa deleteria. se vuoi ti chiamo oreste,per me nessun problema. io prima di registrarmi et anche dopo mi sono sempre chiamato paolo:) adesso il nik però lo devo cambiare anche due volte al giorno, mi stò inizIANDO A ROMPERE:)) P.S. caps non voluto! paolo
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      Paolo scusa ma che nik avevi in origine,perchè sei l'unico che mi chiama con il Cognome(Nik iniziale prima dei bannamenti). Ahhho... per precisare senza risentimento !
    • perso Utente certificato 4 anni fa mostra
      caro mori ,oggi due nik.me stanno a massacrà, et già so malato di mio:) ciao paolo
    • oreste m****** Utente certificato 4 anni fa
      ahooo...Paolo usa il GPS! Ciaooooo!
  • Romeo Luini Utente certificato 4 anni fa mostra
    Crimi non si presenta alla votazione: "Mi sono perso". Giarrusso va su tutte le furie: "Mele marce nel movimento". E si autosospende dal gruppo al Senato Al centro della querelle la votazione per il presidente della Giunta delle elezioni, alla quale il capogruppo Vito Crimi è arrivato troppo tardi. Una svista che ha provocato l’ira di Giarrusso che era il candidato pentastellato a ricoprire quella carica. "Abbiamo passato quattro mesi a fare casino per l’ineleggibilità di Berlusconi e abbiamo un capogruppo che non si presenta al voto per il presidente della Giunta - ha continuato il senatore grillino - ognuno ne tragga le conclusioni". era ora che questa manica di incapaci dilettanti e aspiratori poltronari entrati in parlamento con metodi alquanto strani e non comuni arrivassero alla resa dei conti.
NOTE: Considerando lo scopo del sito, saranno in linea di principio accettati tutti i commenti, tramite quelli che violano palesemente le REGOLE.
comments powered by Disqus